Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comunicato politico numero quarantasei

  • 499


beppe_danton.jpg

La vecchia politica è al tramonto. Rimangono solo gli ultimi pallidi raggi che illudono ancora coloro che sono affezionati ai leader e ai leaderini, alle strutture verticistiche, piramidali. Alle scuole di partito e all'organizzazione sul territorio con sedi regionali e comunali e capataz locali. La somma delle intelligenze dei cittadini, possibile grazie alla Rete, ha un valore enorme, non comparabile con alcun politico. La stessa parola "politico" non vuol dire più nulla. E' diventato un corpo separato dalla società che si specchia nella sua presunta autorevolezza e competenza e si esibisce come una foca ammaestrata nei convegni e in televisione. Ognuno vale uno. Il Belgio è senza governo ormai da tempo e funziona meglio di prima. In Islanda la Costituzione viene riscritta on line con i cittadini. Sono segnali di un nuovo mondo che sta nascendo. Il MoVimento 5 Stelle vuole esserne parte. Vuole includere chiunque. Ha regole semplici riassunte nel Non Statuto: chi è incensurato, non abbia svolto due mandati elettivi e non sia iscritto a partiti può candidarsi. Il M5S ha un Programma discusso in Rete. Non è necessario altro. L'eletto del M5S risponde solo alla sua coscienza e all'applicazione del programma, non a fantomatici comitati sul territorio. L'obiettivo del M5S è che i cittadini si occupino direttamente della politica a livello locale e nazionale, non quello che diventino dei politici. La forza del M5S è nell'indipendenza dei suoi eletti e dei suoi attivisti. Nel loro essere persone che svolgono un incarico sociale senza secondi fini. E' un movimento open source senza indirizzi, assemblee, coordinamenti. Non è un partito e non lo diventerà. Il M5S sta crescendo. Alcuni lo danno al 6%. Crescerà ancora, appartiene al futuro. Longanesi scrisse che gli italiani corrono sempre in soccorso del vincitore. Mi aspetto quindi, insieme ad attacchi sempre più scomposti del Palazzo, come quello di Scalfari "Beppe Grillo è una sciagura", anche l'arrivo di infiltrati e l'emergere di carrieristi della politica. E' inevitabile che ciò avvenga. L'importante è che la Rete, come finora è riuscita a fare, li identifichi e li mostri nella loro dimensione. Non ci sono poteri occulti dietro il M5S, ma solo persone che hanno dedicato tempo e risorse a una nuova idea della politica come partecipazione. Chi scrive il contrario è un disinformato o in malafede. A Roma, il 10 settembre, ci sarà una civile protesta mia e di altri cittadini per la legge Parlamento Pulito firmata da 350.000 cittadini. Gian Antonio Stella è stato l'unico giornalista ad aver pubblicato un articolo sulle motivazioni della giornata. Per definire l'atteggiamento degli occupanti abusivi del Parlamento nei confronti di una legge popolare ha usato il termine "supplica al regnante", una gentile concessione al popolo da parte di Schifani e dei suoi sodali. Ma non ci sono più re, solo nuove Bastiglie che saranno occupate una dopo l'altra. Il cittadino è l'unico responsabile del suo destino. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Il golpe inglese

Il golpe inglese - di Mario Josè Cereghino e Giovanni Fasanella
La guerra segreta di Londra all'Italia
Acquista oggi la tua copia.

8 Set 2011, 17:15 | Scrivi | Commenti (499) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 499


Tags: 350.000 firme, Comunicato Politico, cozza day, Gian Antonio Stella, Movimento 5 Stelle, parlamento pulito, parlamento-pulito

Commenti

 

Ciao sono una attivista e candidata. Vorrei che cambiaste la veste grafica . Il comunicato così è illeggibile e respingente. Qualunque sia il messaggio ti deve tirare dentro e non scocciare dall'impatto visivo. Forza...che ci siamo!!!!⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Angela Vincenti 28.05.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

AIUTOO " tengo partita IVA".

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 24.02.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

VAI BEBBE SEI IL NOSTRO FUTURO.

SALVATORE ROMANO 22.02.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E seconda cosa, mi riferisco al gestore del blog: un altro elemento a cui si attaccano gli infangatori del movimento, è la presunta censura che si dice venga applicata in questo sito.
Anhe tu, gestore, non lasciare che rovinino il nostro operato. Ti parlo da frequentatrice di Internet da ormai 14 anni: se c'è qualche commento di contro, non cancellarlo. In Internet vengono chiamati "troll". E si dice che la cosa peggiore da fare con loro è dargli corda. "Feeddarli", "dargli da mangiare". Si nutrono di attenzioni, di flame, ossia litigi.
Quindi, questo tipo di troll, si alimentano con le cancellazioni dei commenti. Vengono, istigano e si aspettano esattamente che cancelliate i commenti, così da poter andare in giro a dire che il blog di Grillo censura.
Non fate il loro gioco.
Censurate lo spam, i commenti multipli e uguali tra loro, ma NON le opinioni contrarie o gli insulti.
Si meritano di essere letti, per dimostrare quanto siano stupide le persone. Devono essere ignorati, ma meritano di dimostrare al mondo quanto i fedeli della politichetta siano ciechi.
Solo questo.

Spero di non risultare un'istigatrice, e spero che il mio commento venga ascoltato. NOn voglio fare l'infiltrata, non voglio insultare, non voglio istigare. Voglio solo che questo paese cominci ad organizzarsi meglio.
Voglio che l'Italia cresca, economicamente e mentalmente.
Basta.

Ilenia G., Lodi Commentatore certificato 18.09.11 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Faccio parte del Meetup di Lodi e tutta la mia famiglia segue il movimento ( e spesso ospitiamo anche delle riunioni a casa), sono giovane, ho 19 anni, sono entusiasta della buona volontà dei ragazzi del m5s; però, se permetti, vorrei esprimere dei dubbi che sono nati in questi ultimi giorni.
Prima di tutto, vorrei parlarti direttamente, da utente a blogger, da sostenitrice a "portavoce":

La mia opinione è che nonostante per te sia legittimo incazzarsi e sfottere un po', sia arrivato il momento di mettere da parte le provocazioni, e cominciare a darsi da fare con calma e con il solo potere dei fatti, perché ormai stanno usando i tuoi discorsi, i tuoi sfottò, le tue istigazioni come arma contro di noi. Io non voglio che ciò avvenga. Non ti sto incolpando, come ho detto, da parte tua è legittimo essere arrabbiati col sistema, ma se la nostra filosofia è la trasparenza e il non dargli occasione di screditarci, ormai questo nostro modo di mettere zizagna non funziona più. Non hanno nulla a cui attaccarsi e si attaccano a questo. Non dobbiamo permetterglielo. Assolutamente. Ormai i vari "qualunquisti" e "populisti" si sprecano, e già basta per darci contro, quindi, ti prego, ti scongiuro: basta. Non roviniamo quello che tutti noi abbiamo creato con difficoltà e cominciamo a lavorare con correttezza, trasparenza (cosa che facciamo già), ma soprattutto con maturità politica. Non abbassiamoci al loro livello, non serve più. Ora servono i fatti.

Ilenia G., Lodi Commentatore certificato 18.09.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento

ce ne vorrebbero di piu' di beppe grillo. solo che la gente ha paura di dire quel che pensa e sappiamo tutti che quello che dice beppe è verita',sono argomenti condivisibili al 100% dobbiamo riprenderci l'italia ce l' hanno fottuta, che schifo, io sono 21 anni che nn voto piu', a tutte le eleioni ho messo una fetta di salame nella scheda e ci ho scritto mangiatevi anche questa... finche nn vedro' un cambiamento annullero' il mio voto.. non esiste la legalita' in italia con questi parassiti,. ho scoperto il movimento a 5 stelle e mi piacciono le vostre idee le condivido tutte, alle prossime elezioni avrete il mio voto, diventero' padre ad aprile e sono disoccupato, invalido civile 87% e mi hanno tolto pure la pensione nn ho piu niente,sono esasperato, preoccupato e incazzato, x il futuro che potro' dare a mio figlio,deve cambiare qualcosa se tutti ci crediamo prima o poi succedera'..ciao riccardo badalassi

riccardo badalassi 14.09.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe...siamo tutti con te...ti sto facendo una grossa pubblicità...condivido molte delle tue posizioni su moltissimi temi...nel mio piccolo ti darò una mano...tieni duro fino al giorno delle elezioni...che sono sicuro ti voteremo in molti...
Condivido con voi :
- No ai condannati in parlamento
- Riforma completa dei privilegi della nostra casta politica
- Riforma delle pensioni
- Divieto assoluto di possedere televisioni a chi detiene il potere politico
- La giustizia è uguale per tutti...Magistrati e politici inclusi...e tante altre cose ancora...

Io sono con voi...Forza il Muovimento 5 Stelle

Romano Fazioli 14.09.11 17:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/235270

andrea bruno 14.09.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

"LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI".........circa.
http://pinoz6700.blogspot.com/
Ohi-ohi!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 11.09.11 05:00| 
 |
Rispondi al commento

“La seduzione è uno strumento personale, molto individuale che
da dal singolo ad un altro singolo. In politica invece è utilizzata
come strumento personale verso le persone, la folla, la collettività.
Una grande categoria dei seduttori delle folle, sono stati i dittatori
e i demagoghi. Ad esempio Stalin e Hitler e Mussolini. Stalin
seduceva la folla con la sua retorica popolare e populista; Hitler
con la sua follia e i raduni notturni mentre Mussolini utilizzava
due strumenti seduttivi: l’uso della parola con un tono studiato e
singhiozzato e l’atteggiamento e la mimica del volto

Massimo Taramasco (lovecoach), torino Commentatore certificato 10.09.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché se siamo tutti così incazzati, e diciamo tutti di essere contro il nano....il nano e a galla da troppo tempo...tutti perdono tempo a pubblicare le loro cose su fa fbook e nessuno pensa...facciamo una votazione in rete...riuniamoci un giorno ..un sabato nelle piazze e li vediamo effettivamente quanti siamo....spero che Roma non sia un flop...se così fosse ci derideranno, allora riuniamoci nelle varie piazze un sabato ormai anche i 100€ per andareba Roma fanno la differenza.....contiamoci prima...e poi se abbiamo i numeri..andareba Roma da tutta Italia..forse non servirà..o non costerà nulla....forza Beppe pensaci....

Luigi digennal 10.09.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Io sempere penso al potere di chi c'è l'ha non lo vuole mollare anche a costo di farsi manipolare per poi manipolare gli altri come se la politica fosse un proprio appannaggio personale. C'è un merito quando c'è, c'è un demerito quando la politica si ferma di fronte a riforme inconsistenti dando spazio a degenerazioni, il sig. Levi giornalista, politico socialista ed imprenditore ha deciso di lottare contro il male incoraggiando il presidente francese Skaroski and continuare la guerra contro la Liba di Gheddafi. Il male è insito dunque nella politca perchè è insito nell'uomo ma questo significa che bisogna avere un comportamento politico positivo, non preso da ignavia, il potere dei mass-media già dall'invenzione della stampa ci fa sapere quello che succede nel mondo e che in Italia tra terrorismo di origine suadamericano Che-Guevara che non sembrava avere nessuna rilevanza invece portò agli anni di piombo, chi è che si sarebbe sentito di fare il terrorista quando la nostra educazione ci ha portato sempre ad rispettare una costituzione laico-storica, a rispettare valori che altrimenti sarebbero stati traditi, il superamento che hanno fatto i terroristi ha del fenomenale e dato che qui si parla di fare piazza pulita mi pare che questi già avessero iniziato anche se nessuno quasi ne parla, quello che ora si fa con le parole allora lo fecero per davvero,
perchè hanno perso i terroristi avrebbero secondo teorie militari rafforzzarsi all'interno della popolazione come i talebani in Afganistan, sfortuna non sono stati gli ultimi nel 1848 la scapigliatura fu repressa però poi si ebbe il risorgimento ora siamo in un epoca di restaurazione più imbecille ed ipocrita di quella degli anni sessanta e di Napoleone III proprio quello che abbiamo sconfitto con il Risorgimento quindi abbiamo Napoleone III-Berlusconi con i suoi conflitti Bossi-Mercante di Venezia con le sue paure riflesse nella politica,io certe volte penso che nel Medioevo sistesse meglio.

Santo Vaiana 10.09.11 00:11| 
 |
Rispondi al commento

"Mi aspetto quindi, insieme ad attacchi sempre più scomposti del Palazzo, ... anche l'arrivo di infiltrati e l'emergere di carrieristi della politica. E' inevitabile che ciò avvenga."

Quanta verità, ragazzi!

Dopo l'esperienza positiva (con alti e bassi, punti di forza e limiti, ma positiva) qualche anno fa nel meetup di Ferrara, una bella delusione dall'M5S di Rovigo.
C'ho fatto un paio di normalissime riunioni, poi sono entrato nel forum, cioè dove CHIUNQUE dovrebbe poter dibattere e/o inserire spunti su cui meditare: quando, legandomi ad una delle riunioni alle quali avevo partecipato, ho ripreso il tema della questione morale - scrivendo in sostanza che anche in un Consiglio Comunale l'Etica viene prima di tutto; e che è meglio seguire una linea etica, anche senza ottenere risultati, se ci si vuole mostrare diversi verso gli elettori - apriti cielo!
Sfottò, "ma chi ti credi di essere", "stai tranquillo che noi sappiamo fare il nostro mestiere" e così via.
Quando ho fatto presente che ero sul forum per discutere e non per controbattere prese di posizione del genere, chi me le aveva inviate - dall'alto, si vede, della sua esperienza di politico navigato - non avendo più scuse per inserirle lì, me le ha mandate per e-mail in privato.

Così, dopo una decina di giorni, ho mollato.
Col senno del poi forse ho fatto male, sarebbe stato interessante star lì a vedere se fossero arrivati loro a bannarmi...
Ma c'ero per discutere, non per far casino, sennò sarei passato per provocatore o peggio.
Credo non si sia trattato di malafede, ma di quella "forma mentis" che i politici hanno (forse) nel DNA, per cui se non hai l'autorizzazione dall'alto, non puoi fare politica dal basso.

Difendersene è adesso solo affare del M5S locale, ma state in campana, gente!

Alberto Rizzi 09.09.11 23:30| 
 |
Rispondi al commento

A Roma non posso venire, ma il mio cuore sarà là con tutti voi. Sono i cittadini con il coraggio e la volontà a creare il proprio destino. Noi siamo più sfigati di tutti gli altri paesi perché ospitiamo il vaticano che più potente non si può e vende i voti dei suoi "fedeli" al miglior offerente. Ecco perché da noi una rivoluzione non trova strada facile. Ma la ribellione pacifica de cittadini mi sembra possibile. Chi è cagion del proprio mal pianga se stesso, recita proverbio. Perché non potremmo essere noi la causa del nostro benessere?! attenti agli infiltrati che "il sistema" manderà di sicuro.

maria barberio 09.09.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che va distinto il governo dal Parlamento, le persone corrotte e condannate e le persone serie che pur ci sono nel nostro Parlamento e che io ho votato e come me tanti di voi onesti.... non possiamo buttare il bambino con tutta l'acqua sporca, altrimenti verrà un altro berlusconi ancora più ladro e corrotto di questo,come già è successo dopo mani pulite; cosa ne pensate?

michela m. Commentatore certificato 09.09.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

e una impressione mia personale

QUANTI DI VOI HANNO FATTO CASO

CHE LA ultima MANOVRA AVEVA COME PUNTO IN COMUNE IL FATTO CHE LE TASSE...
A NOI DOBBIAMO PAGARLE SUBITO
E LORO INIZIERANNO E
....LO FARANNO L ANNO PROSSIMO

SIE PARLATO (PER LORO) DI DIRITTI AQUISITI
LE PROVINCE SARANNO ABOLITE QUANDO SARA
FINITO IL MANDATO ....
E STRANAMENTE I NOSTRI DIRITTI AQUISITI .........
COSA VI FA PENSARE TUTTO QUESTO????

supponiamo a voi che leggete di essere ammalati
facciamo il diabete che e una malattia comune
inizierete una cura e una dieta
per evitare guai peggiori
come il coma diabetico
vi curereste insomma ....
pur di continuare a vivere

facciamo un esempio estremo
E OPPOSTO
LA VOSTRA MALATTIA E INCURABILE
NON CI SONO CURE DI SORTA
E LA VOSTRA FINE E VICINA
tra un mese o due.....
curarsi o non curarsi sarebbe lo stesso
cosa fareste ????
iniziereste una cura magari dolorosa inutile oppure vi togliereste qualche sfizio
spendereste tutti i vostri soldi in divertimento per quello che vi resta da vivere.....
oppure restereste a casa per ..far contenti i vostri futuri ...e felici eredi????

L ATTEGGIAMENTO DEI POLITICI E ...
.SEMBREREBBE CHE SANNO DI AVERE I GIORNI CONTATI
DI NON AVERE NESSUNA POSSIBILITA DI ESSERE RIELETTI
E STANNO FACENDO DI TUTTO PER
ACAPPARARSI IL PIU POSSIBILE
IN VISTA DELLA FINE DELLA PACCHIA ....

IL POLITICO PER ESSERE RIELETTO
DEVE ESSERE VOTATO

come si potrebbe presentarsi dei politici con un passato recente cosi
tagli alle pensioni articolo 18
lavoro precario a chi darebbe la colpa
adesso che e troppo evidente


la manovra a senso unico
le porcate senza piu nasconderle
tutto farebbe pensare di avere a che fare con dei political terminali
chi di voi spera che non sia una impressione errata???

stefano b., rovato Commentatore certificato 09.09.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Per motivi di salute non ci posso essere, mi auguro che il popolo capisca l'importanza della partecipazione.

Un abbraccio a tutti , domani può essere un importante giorno , molto di più di quello che tutti noi possiamo immaginare .
ASTA LA VISTA

Renato Fatigoni 09.09.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo che questa vecchia politica sia al tramonto, tutt'altro, si vede da come si attaccano con unghie e con i denti alle loro poltrone, anche se poi hanno il coraggio di definire(detta dal Presidente del Consiglio)questa Nazione di "M...a", lui che da questa Nazione ha avuto tutto, però devo dargli atto che in parte ha ragione, il popolo è diventato accondisciendente a tutte le sue richieste ed in particolare i due rami del Parlamento che per la paura di perdere le poltrone confermano con il loro voto tutte le leggi che lo favoriscono

albert 09.09.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo x alimentare questo pensiero di cambiamento forza forza .cortesemente se potete ingrandire la scrittura ,trovo difficolta' nel leggere. Ciao a tutti

Giuseppe sannino 09.09.11 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Però attenzione dove e come le portate: le cozze dopo un po' cominciano a puzzare maledettamente.......

Contesto Felice Commentatore certificato 09.09.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Oggi per errore sono entrato in un padiglione rsa per persone con patologie rare, vestito con giacca e cravatta nessuno mi ha detto nulla e girando mi sono trovato di fronte a cose incredibili, esseri umani di una fragilità estrema, persone deformate, occhi giganti di adulti che ti guardavano attaccati a corpi piccolissimi, piccoli corpi nudi in braccio ad infermieri, e quando, gli ultimi occhi mentre cercavo di trovare la via di uscita imbarazzato , occhi grandi, appoggiati su qualcosa di pochi kili hanno incrociato il mio sguardo, guardandomi con profondità, ho risposto con un sorriso e poi sono scoppiato a piangere a dirotto, ho raggiunto la porta di sicurezza per uscire perché non riuscivo a fermare il pianto, mi sentivo il cuore letteralmente spezzato, mi è arrivato un cazzotto di amore, di vita, di misericordia, umiltà, compassione, accettazione, che mi ha piegato in due, mi è letteralmente mancato il respiro.

entro in auto e la radio relazionava di crisi, casta, politica, negoziati, proposte, programmi,alternative,rilancio dell'economia, crescita, progresso; ho provato un senso di vomito.

brus brus 09.09.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento

in questo post...come sempre crudo e nudo, IO voglio dire grazie a chi dal 2006 ( me incluso) ha dato anima e corpo a far crescere lo spirito critico e la voglia di informare ed informarsi perchè CI CREDEVA e VEDEVA!!
..Oggi purtroppo il Movimento è pieno di "soliti" infiltrati politici ( indefinibili perchè nascosti dietro ad eletti)..E' il male che cresce! Nessuno può erigersi a giudice, neanche la Rete...Solo gli atti contano, ma purtroppo tali atti sbiadiscono presto!
* A Roma domani ci sarà un 50% che neanche firmò per il VDay..pensateci!!!
Il Movimento ha bisogno di MOLTO altro..Ma MOLTO!

Silvestri Silvestri, Ascoli Piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
ON. GIORGIO NAPOLITANO:

VATTENE!

Un semplice cittadino.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate che nei vari post da me scritti vi indicavo il nuovo segretario del P.D.Bene,forse non era pura utopia ma si sta' avvicinando alla realta'Di Pietro e' pronto a prendere il timone del partito democratico..........con conseguente scioglimento dell'Italia dei valori e dei loro deputati che saranno inglobati nel P.D.Domani 10 inizia anche per il movimento 5 stelle una lunga e duratura rivoluzione che si protrarra'a tempo indeterminato................ Beppe non ci sara?Rimarra anche lui(vedrete)....ricordate che uno vale uno e non ce ne'per nessuno..........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 09.09.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Amoreee? eccomi ...so che ti mancavo ...

Elisabetta Patti Commentatore certificato 09.09.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto in Home ha messo la notizia della manifestazione. CIO non mi rende del tutto contenta perchè sul cartaceo oggi c'era il buio totale.

mariuccia rollo 09.09.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Cazzarola,ieri ho saputo che Beppe Grillo era un comico satiro politico e che è stato radiato dalla rai per la sua...satira politica. Non è stato cacciato perche nel suo ultimo spettacolo in rai parlava di 144...poi sparito,della strage di Capaci..CAZZO LA STRAGE DI CAPACI! CHI? AVEVA MESSO IN DUBBIO PRIMA,LA CAPACITà DI TOTO RIINA DI ORGANIZZARE LA MORTE DI FALCONE,SENZA AIUTI ESTERNI CHI!! CHI? UN COMICO.
W IL MOVIMENTO 5 STELLE. ANCHE SE NON FA PIù RIDERE NESSUNO.

BUON COMPLEANNO ITALIA (150 anni di debito) Commentatore certificato 09.09.11 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Questo sì che è un utile referendum!!!! sembra che la fonte sia attendibile

Omeopatia, dentista e psicologo tutti i rimborsi per i deputati
12 aprile 2011

Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti
l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi per
cure che non vengono erogate dal sistema sanitario nazionale (le cui
prestazioni sono gratis o al più pari al ticket), ma da una assistenza
privata finanziata da Montecitorio. A rendere pubblici questi dati sono
stati i radicali che da tempo svolgono una campagna di trasparenza
denominata Parlamento WikiLeaks.
Va detto ancora che la Camera assicura un rimborso sanitario privato non
solo ai 630 onorevoli. Ma anche a 1109 loro familiari compresi (per
volontà dell'ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini) i
conviventi more uxorio.
Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10
milioni e 117mila euro. Tre milioni e 92mila euro per spese
odontoiatriche.
Oltre tre milioni per ricoveri e interventi (eseguiti dunque non in
ospedali o strutture convenzionati dove non si paga, ma in cliniche
private). Quasi un milione di euro (976mila euro, per la precisione), per
fisioterapia. Per visite varie, 698mila euro. Quattrocentottantotto mila
euro per occhiali e 257mila per far fronte, con la psicoterapia, ai
problemi psicologici e psichiatrici di deputati e dei loro familari.
Per curare i problemi delle vene varicose (voce "sclerosante"), 28mila e
138 euro. Visite omeopatiche 3mila e 636 euro. I deputati si sono anche
fatti curare in strutture del servizio sanitario nazionale, e dunque hanno
chiesto il rimborso all'assistenza integrativa del Parlamento per 153mila
euro di ticket.
Ma non tutti i numeri sull'assistenza sanitaria privata dei deputati,
tuttavia, sono stati desegretati. "Abbiamo chiesto - dice la Bernardini -
quanti e quali importi sono stati spesi nell'ultimo triennio per alcune

NADIA FERRARI 09.09.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
*
*
L'uomo è un animale simbolista e idolatra. E dove c'è idolatria c'è sicuramente un idolo che ne trae beneficio. Vive meglio del coglione che crede nell'idolo. Dove c' un simbolo c'è sicuramente chi dalla vendita dei simboli ne trae beneficio e vive meglio di chi in quel simbolo crede per fede.

Faffanculo, umanità di merda.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

"Al mio segnale....Scatenate l'inferno!" (il lancio delle cozze).

Luciano O., Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 09.09.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Dov'era il "grande" scalfari quando penati giocava al piccolo corrotto,perchè non tuonava contro i politici condannati in via definitiva.O gridare, urlare tuonare dal suo giornale scandaloso quando un politico come amato andava in pensione con 32mila euro al mese o un diliberto, pecoraro scanio in pensione. Questa Italia l'ha fatta anche lui, si, godeva, gli piaceva fare il sodale di una certa parte politica,leccare il culo per avere uno spazio dove poter scrivere parole come morale e giustizia, senza rendersi conto che non e quello che scrivi, ma quello che risvegli con lo scrivere che è importante.Infiammare l'anima per una giustizia giusta,fare verire il vomito per una legge ad personam non è come scrivere blablabla.Sarà pure stato bravo nel dirigere scrivere ecc.ecc. ma se non accendi la passione sei nulla e questo è stato per tutto questo tempo.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 09.09.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento

beppe, li disintegreremo con la fantasia!!!
Siamo un virus e loro non hanno l'antibiotico!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

anni (anni 60 e 70)fa ci fu una trasmissione in prima serata da parte del solito ugo zatterin
si metteva in scena un fantomatico processo ai due grandi filosofi del ultimi secol0
carlo marx e nietzsche
il primo accusato di ecidi del comunismo
il secondo dei ecidi del nazismo
entranbi furono assolti perche la loro filosofia non era mai stata messa in pratica ma solo deformata per interessi ...privati
il terrorista norvegese che il mese scorso a fatto una strage
viene definito un ESTREMISTA CRISTIANO
il cristianesimo e tollerante e caritatevole
e accogliente e prevede il perdono e....
porgere l altra guancia
vedi l insegnamento di gesu nei vangeli
percio un estremista cristiano dovrebbe essere un super santo un super ghandi un super cristiano....
esattamente l opposto del norvegese
il cristianesimo e ebraismo si basa sui 10comandamenti di mose
(dettati di sicuro da dio)
la prova e che non fanno nessun
riferimento a nessuna religione
sono diretti a tutti e per tutti
e non sono interpretabili a comodo
es non ucciderai
vale per tutti ...gli esseri umani senza distinzione di razza o di condizione ,,,persino il nemico in guerra
persino uccidere un animale se non per
fame (per sport ..e peccato)
CHIUNQUE TRASGERDISCA UN SOLO COMANDAMENTO SI AUTOSCOMUNICA
E QUALCOSA D ALTRO MA NON PIU CRISTIANO NE EBREO
ok chiudiamo questa premessa solo per dire
E ORA DI FINIRLA DI PARLARE DI ...POLITICA E DI POLITICI
quando parliamo di questa gente e
chiamarli con il loro vero nome e professione
ladri
traditori della patria
assassini multisociali
(ogni operaio che si e suicidato dopo essere stato licenziato
o quelli morti in fabbrica
grazie ai loro intrallazzi con i manager aziendali )
NON SONO SUICIDI MA ASSASSINATI DA
SICARI DI STATO
CHIAMIAMOLI con il loro VERO LAVORO e lasciamo
il nome della politica solo a
chi si merita IL nome di politico
NESSUNO DI LORO E UN POLITICO
LAVORANO SOLO PER LE LOBBY DI POTERE
eo tornaconto personale
tutto tranne che politica

stefano b., rovato Commentatore certificato 09.09.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MANOVRA HA CONVINTO

Parola dei manovrieri.
L'ha confermato la bce,l'ocse,l'Europa,l'America e tutti gli economisti e i giornalisti della penna governativa.
L'unico non convinto è quello che continua a vendere i buoni dello stato Italiano.
Un altro venerdì nero,poi un lunedì,un martedì grigio e così via.
Il bicchiere mezzo pieno è da tempo che è vuoto.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 09.09.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Zigzagando tra politici e leader... ricordo il migliore degli ultimi 150 anni, un giorno disse:
"sono SCESO in campo"!!!
Scendere, presuppone qualcosa di celeste, sublime, superiore, che arriva direttamente dal cielo!
Avrebbe dovuto esprimersi in altro modo, dicendo:
"sono SALITO in campo", in quanto arriva direttamente dalla fogne, sua casa natale e spero vivamente che ci tornerà molto presto!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 09.09.11 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamo i polli nella gabbia.
Siamo spaventati, arrabbiati, frustrati, e' fin troppo facile il giochetto di dividerci.
I vecchi contro i giovani e viceversa, i precari contro i fissi, i dipendenti contro gli autonomi, i disoccupati contro gli stranieri, il nord contro il sud...eccetera.
Fin troppo facile, per farci disperdere le forze in sterili lotte, dimenticandosi di chi siano i veri nemici contro cui coalizzarci.
Proviamo a metterci nei panni altrui, a capire, l'empatia e' la chiave. Il precario invidia il dipendente fisso: ma quanti dipendenti a tempo indeterminato sono mobbizzati proprio perche' non licenziabili facilmente? Umiliati nella loro dignita' di persone, fatti sentire inutili, annientati?
I giovani ce l'hanno coi vecchi pensionati, considerati privilegiati e al sicuro. Ma quanti di loro hanno sputato sangue e sacrifici per una vita? I dipendenti spremuti dalle tasse ce l'hanno con gli autonomi: ma per molti agiati evasori, quanti invece sono imprenditori o artigiani strozzati dalle tasse e con l'acqua alla gola per i creditori insolventi? I vecchi ce l'hanno coi giovani bamboccioni dimenticandosi che loro, almeno, una possibilita' l'hanno avuta, a suo tempo, questi giovani no.
Non facciamoci ingannare, non disperdiamo le forze. Vi diro' di piu': non prendiamocela solo con la casta politica, o spazzati via loro e passata la bufera ne verranno dei peggiori. Non concentriamoci solo sui loro privilegi, ma anche su tutti gli ingranaggi e i burattinai di un sistema che deve cambiare.
Non facciamo piu' i polli in gabbia, o nuove guerre, attentati, finti nemici e propaganda fasulla saranno la risposta.
Questa volta l'intelligenza collettiva del web DEVE fare la differenza. A domani.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contro il decreto gelmini che blocca l'abilitazione all'insegnamento per 10 anni distruggendo di fatto la cultura e le università scientifiche e letterarie .
FIRMATE

http://www.appellogiovani.it/

o i giovani pagheranno un prezzo altissimo e il futuro dell'Italia sarà senza speranza.

Andrea konrad 09.09.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giro di Nazistania.
Sacconi "Stupra" le Suore.
Cappella di Silvio Vs. Cappella Sistina.
Vedere Video di Suor Giaretta ed Editoriale s.Bonetti su Famiglia Cristiana.
Le Tre Carte da Gioco : Lega, Pd, Pdl, ovvero le tre Scimmiette Mafiose del Non Vedo, non Sento, non Parlo.
Le Coop Rosse sponsor di Giro delle Trote.
Strano che le Fionde non le Abbattano o Bastoni finiscan nelle Ruote o Rami dagli Alberi, o Sassi a Rotolare.
Avessimo avuto un Jesse Owens della Bici a Sbeffeggiare i TiroLesi...
Che sia Nazismo, lo han Capito i Rom, i Migranti, persin gli Operai.
Il Nazismo, ogni Nazismo , va Combattuti Fisicamente sin dagli Albori.
Avessimo Agito Prima, la MAfia delle BAnche, dei Ministeri, Degli Eserciti, Berlusconi, Bossi, non sarebbero stati un Problema, ora.
Non han Requisiti Morali per Amministrare il Bene Comune.
Han firmato un Contratto, FAsullo.
Notifichiamo il Licenziamento, firmato il Popolo Italiano.
Con le Buone o le Cattive.
Altro non Esiste.

Scusate,avevo promesso di non scrivere piu': son un Bugiardo.
Ma come si fa a Tacere, esser Complice...
Soprattutto, come non Agire?


Lo stupro di Nanchino
Le crudeltà perpetrate furono inaudite. Solo gli stupri furono tra i 20.000 e gli 80.000. E a subirli furono anche bambine e anziane. Numerose donne vennero rapite anche dalla zona di protezione internazionale e violentate.

Sacconi, non ha parlato a caso.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.09.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani a quest'ora dove siamo? mi raccomando,NON abboccare alle provocazioni che di sicuro ci saranno,i provocatori saranno mandati apposta per creare discredito al Movimento.Sangue freddo,non rispondete.La posta in gioco è troppo alta.A presto,ciao

mariuccia rollo 09.09.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ lenin

Anctonio, bentornato. Kome essere antata, tua trasferta belgamasca,si? Avereriparato tuo blindaten,si? Molto presto, avere bisogno di suo lavoro,si...mantare via reazionari presenti anke su questo bolg, si...

Mario,il matto ...................... () Commentatore certificato 09.09.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Domani ci saremo anche io e la mia compagna. Dopo anni di attività qusi inutile in varie associazioni avevo la nausea di sbattermi per un mondo migliore e mi ero ritirato. Ora però vedo che le persone della strada sono diventate più sensibili, e questo mi ha ridato fiducia. Quindi ho contattato il M5S locale e insieme verremo a Roma. E' ora di riprenderci la politica, e l'Italia. Non vedo l'ora di rivivere l'atmosfera che ho sentito a Cesena l'anno scorso, e poi durante le amministrative e i referendum. Un saluto a tutti quelli che non potranno esserci, e un invito: se per voi è impossibile partecipare a Roma, almeno un'oretta dedicatela a casa vostra, a far circolare le idee!

Davide Pasini 09.09.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace Beppe, ma forse non hai ancora capito in mezzo a che popolo vivi. Nonostante alle ultime elezioni il M5S si sia fatto conoscere da molti cittadini in molti comuni, le intenzioni di voto lo danno fermo al 4-5%. Perché in Italia questa è la percentuale della gente onesta. Non credo che cambierà di molto in futuro. Anche se fosse il 6%, sarebbe la stessa cosa. Il miracolo che vuoi non ci sarà mai, perché gli italiani vogliono un Italia senza regole. Con il M5S al potere non sarebbe più possibile non pagare multe, schivare processi, evadere le tasse, guidare ubriachi ed ammazzare la gente senza conseguenze. Se non è questa l'Italia che vuoi, devi espatriare come ho fatto io. I fatti degli ultimi decenni mi hanno dato solo ragione.

Mario C. 09.09.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

"il trota ha detto che fa sesso virtuale, ma per paura delle malattie mette il preservativo sul Joypad"

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 09.09.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INVIDIA? A parte i cialtroni ladri magna magna a sbafo a carico dei cittadini che manderei a lavorare nelle miniere, ma quelli che
"hanno capacità, che hanno di più", non è che ci devono dare quello che hanno ottenuto con tanta fatica perchè così "livelliamo", ma devono mettere al servizio dei cittadini le loro capacità, devono lavorare per instaurare un sistema che permetta ai giovani di avere un futuro, alla gente di migliorare, non strozzarla togliendole ogni possibilità.
Io non voglio quello che hai tu, ma visto che sei al potere, (e che comunque gran parte dei soldi che hai sono I MIEI, che pago le tasse per non avere manco uno straccio di servizio che funziona), LAVORA per il Paese e per i cittadini e SACRIFICATI ANCHE TU PER SUPERARE LA CRISI.
Non li voglio i tuoi averi, ma smetti di rubare anche quel poco che ho io!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 09.09.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il trota ha detto che per comprare la pillola del giorno dopo si deve andare domani in farmacia.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 09.09.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

"Il Trota ha detto che per scoprire l'acqua calda bastava accendere lo scaldabagno"

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 09.09.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

PRESO IN PRESTITO

La mia filosofia di vita è quella degli indiani d'America:niente è casuale tutto ciò che viviamo è la conseguenza di azioni e reazioni.
La natura non è un compartimento stagno a se stante ma fa parte dell'uomo e l'uomo fa parte della natura.
E' impensabile disboscare una zona e cementificare e allo stesso tempo essere al riparo dalle alluvioni.
E' una utopia sfidare la natura ed i suoi elementi radioattivi e credere di avere un potere di controllo su forze incontrollabili.
Anche il rapporto tra gli uomini è una serie di azioni regolate da leggi non umane.
Fino a quando è permesso che interi popoli possano vivere a danno di altri?
L'eterno conflitto tra classi sociali,tra governanti e governati,tra lavoratori e mantenuti è davvero eterno?
Tutto ciò di cui usufruiamo è preso in prestito:un animale che mangiamo,la rappresentanza di una nazione,il lavoro e il guadagno di cui godiamo,il territorio che occupiamo è solo un prestito da restituire.
E' la resa dei conti è il debito reale che l'uomo ha verso la natura e verso i suoi simili.
Non esistono debiti sovrani,debiti nazionali,bail out,pil,cds o altre diavolerie dietro cui ci nascondiamo.
E' l'ora delle coscienze:cosa ho dato per avere?
Quante volte avrei potuto salvare un fiore,un animale o un uomo?
Cosa ho fatto per l'ambiente e per la sua salvaguardia?
Il mio lavoro l'ho meritato o l'ho rubato ad un altro?
Il mio stipendio è giusto oppure vivo e spreco per quattro?
Comunismo,socialismo?Macchè questa è la vita.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 09.09.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Domani è il GRAN GIORNO.....speriamo in qualche miracolo......!!!Ma tanto i TIRANNI se ne sbatteranno......per loro " MORTE NOSTRA VITA LORO ".......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 09.09.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Poche storie Signori, quelli che sono in parlamento, nelle istituzioni in generale, di destra o di sinistra o di centro, lottano tutti per la loro casta. A casa tutti e via ad una nuova ri-fondazione dell'Italia in stile Islanda.

E attenzione agli ex-banchieri che si vogliono riciclare in politica, tanto acclamati dagli orfani di Prodi.

Mario Lartigiano 09.09.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento

"movimento open source": definizione molto appropriata.

e v 09.09.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

già, l'europa è ancora piena zeppa di teste coronate uscite vincitrici dalla seconda guerra mondiale.
God save the Queen...!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 09.09.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Mio figlio,dopo piu' di un'anno da precario,

e' stato assunto a tempo indeterminato.

...Ogni tanto qualcosa di buono.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 09.09.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti e ciao Beppe.
Ho sessant'anni, già da venti mi sono auto esiliato, non vedendo all'epoca gente pronta a combattere a modo ''mio'' questo sistema del cazzo. Quindi ho scelto l'Africa, vivo con un lavoro che mi permette di vivere dignitosamente, ma vorrei tanto tornare a riprendermi quello che da tanti anni ho perso nel nostro paese.
La mia attesa é stata premiata, perché vedo il movimento a 5S crescere sempre più e mi
auguro che sia veramente la strada giusta quella della non violenza, che ci permetterà di riprendere il nostro valore di uomini e la nostra dignità.
Non ho i soldi per rientrare e partecipare alla riunione del 10 prossimo, ma sono cono Voi con tutta l'anima.
Giancarlo Caimmi.

giancarlo caimmi 09.09.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Devo andare! mi raccomando la diretta streaming per domani, qualcuno ci pensi anche a noi che stiamo a centinaia di km!

Saluti!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 09.09.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Io che ho fondato Forza Italia vi dico: "Camerieri del Pdl, ribellatevi contro Silvio per salvare il Paese"

http://www.agoravox.it/Io-che-ho-fondato-Forza-Italia-vi.html

Enigma 09.09.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei PREGARE tutti i politicanti, visto che domani arriviamo...andatevene da soli. Per piacere, jatevenne!!

Dimostrate di avere un ultimo singulto o sussulto di dignita'. E non costringete la gente esasperata a mandarvi via con la forza. Odio la violenza ma voi abbiatene paura.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.09.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che siamo una nazione alla deriva.
Ricordo che 10/15 anni fa quando andavo in Romania nella zona di nord-est per lavoro dovevi stare sempre molto attento e pronto a frenare perchè i ragazzi come vedevano una macchina con targa non rumena cercavano di procurarsi dei danni fisici "buttandosi" verso l'auto.
Ecco in questi episodi riconosco l'europa unita..............

stefano m. Commentatore certificato 09.09.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il Belgio è senza governo ormai da tempo e funziona meglio di prima."

------------------

e le forze del dis.ordine da chi le facciamo gestire ? dalla rete ? e i servizi "speciali" ? dalla rete ? e i rapporti coi vicini ? dalla rete ? e alla UE alla NATO all'ONU all'...chi ci mandiamo il sig. Rete ?

alice nel paese dei nani 09.09.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#### ANARCAZIONE SOCIALE FOREX ####
Trichet durante la conferenza stampa di ieri nella quale ha confermato il mantenimento dei tassi d'interesse all'1.5%, ha rivisto al ribasso le stime di crescita dell'eurozona, causando un ''mini'' crollo dell'EUR che ha perso oltre 100 pips nei confronti dello USD toccando un minimo a 1.394 circa. Il cross ha continuato a perdere terreno in serata toccando un minimo a 1.387 circa. La BCE ha tagliato le stime di crescita per il 2011 all'1.6% dall'1.9%, e per il 2012 all'1.3% dall'1.7%. L'inflazione è prevista intorno al 2.6% per il 2011, e 1.7% per il 2012. Trichet ha poi confermato che le minacce all'economia europea si sono acuite mentre il rischio inflazione è diminuito. In sostanza ''il pericolo di un downside dell'economia si è intensificato''.

La BoE, secondo gli economisti di Citigroup e Goldman Sachs, è probabile che possa intervenire sul mercato nei prossimi mesi, per cercare di risollevare le sorti dell’economia britannica. Per ora la BoE ha conservato i tassi d’interesse al minimo storico dello 0,5% e lasciato invariato il programma di acquisto di Titoli di Stato per 200 Mld di GBP..

In serata Ben Bernanke è intervenuto presso l'Economic Club di Minnesota affermando che la FED è vigile e pronta ad attuare nuove misure per incentivare l'economia in caso di necessità. La speranza è che non vi sia bisogno di un nuovo intervento della FED dopo la riforma illustrata da Obama ieri sera al Congresso. Si tratta di una manovra da 447 Mld di USD (all'inizio dovevano essere solo 300..) che saranno investiti in infrastrutture, enti locali e incentivi a piccole-medie imprese (è previsto un taglio alle tasse pagate sugli stipendi ai dipendenti). Il pacchetto è caratterizzato da un forte taglio alle tasse, cosa che non verrà disdegnata dai Repubblicani. Ora bisognerà verificare quando e come il pacchetto di riforme delineato da Obama verrà approvato dalle Camere.

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 09.09.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Domani non potrò essere presente alla manifestazione per diversi motivi; mi dispiace molto, in ogni modo SONO CON IL M5S e se non è per questa volta, sarà per la prossima occasione.
Il mio voto e il mio sostegno ci saranno sempre.

Un saluto a te, Beppe, e a tutti!

maria c., perugia Commentatore certificato 09.09.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Domani saremo con te!
Da Napoli partiranno 2 pulman...
Sono totalmente d'accordo su tutto!
Ma aspetto ancora fiducioso una piattaforma 5S veramente OpenSouce.
Ad oggi però sono solo proclami...
Possibile che i Casaleggio non abbiano ancora rilasciato qualcosa di serio?
Eppure di sistemi OpenSouce c'e ne sono a iosa, a Napoli per esempio la piattaforma è perfetta e le regole di funzionamento sono state scelte ed applicate in trasparenza e partecipazione.
Per il momento abbiamo solo tzetze che di democratico e partecipato non ha nulla (le segnalazione devono essere approvate...) e un sistema "beta" powered by uservoice che tutto è tranne che opensource!
Beppe ti prego liberati da questi personaggi o quanto meno affida la realizzazione della piattaforma agli attivisti del movimento che hanno le competenze e la volontà di realizzare un sistema degno dell'idea di democrazia diretta che vai giustamente pubblicizzando!
Ci vediamo domani!

Vincenzo Amato, vincenzoama@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAN GALLO...

Don Gallo: “Altro che una giornata di sciopero, dovremmo bloccare il Paese per un mese intero”.

Ebbravo Don Gallo, ha capito che Don Silvio non ha messo le mani nelle tasche degli italiani ma in quella della cosca, aggiungendo ovviamente.

SUONA LE CAMPANE: CHICCHIRICHI'

By Gian Franco Dominijanni


...Ricordiamoci anche questo quando saremo lì, domani, 10 settembre 2011.


..."Recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e SENZA ASTENUTI (ma guarda un po'!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa € 1.135,00 al mese. Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.

STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE
STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese
PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00) TUTTI ESENTASSE

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO"

SE NE DEVONO ANDARE!!!!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 09.09.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei poter partecipare, ma i miei commenti non vengono pubblicati perché -così leggo- i miei dati, nome e/o password sono errati.
Tento di registrarmi e leggo che il mio nome è già registrato.
Cosa posso o potete fare per superare l'impasse?
Grazie. Mario Esposito

I miei dati (scritti più volte, sono:
mario.antonio2@libero.it
Password: somaripoet (che non viene accettata)
Allora assegnatemene una voi. Grazie

Mario Antonio Esposito 09.09.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Prendetelo solo per uno sfogo.

Non voglio fare la vittima ne' l'eroe, ma quando si dice che la fortuna e' cieca invece la sfiga ci vede benissimo.

Ieri sera ero in auto e stavo tornando a casa dopo il lavoro, ho fatto molto piu' tardi del solito. Dovevo percorrere solo pochi km.

Un imbecille non ha rispettato la precedenza e mi ha praticamente schiantato la macchina, prendendomi sulla fiancata destra e sbattendomi contro un muro.
Ho passato tutta a notte in ospedale. Niente di grave ma ho un gran mal di testa e mi sento stranito.

MA DOMANI A ROMA CI VADO LO STESSO!!!!

Saro' riconoscibile per avere un braccio al collo, il collare me lo tolgo per l'occasione.

Se vedete uno col braccio appeso...quello sono io...:))

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.09.11 09:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i poteri

delle sedicenti e cosiddette

"democrazie occidentali"

servono a difendere gli interessi

di pochissimi individui che possiedono tutto

e tutti i mass media

a far credere a tutti gli altri

di vivere in una "democrazia"

Per capire cosa sono veramente

e come funzionano veramente

le sedicenti e cosiddette "democrazie occidentali"

basta partire da un presupposto:

in quelle società

una piccolissima maggioranza di invididui

possiede tutta la ricchezza,

e, conseguentemente,

possiede tutto il potere

per difendere, tutelare

e mantenere la sua ricchezza

e possiede tutti i mass media

per convincere tutti gl altri,

cioè la stragrande maggioranza degli individui,

di vivere in una democrazia.

Quella piccolissima minoranza di individui

che possiede tutto

sceglie la "democrazia"

o meglio una "parvenza di democrazia"

come forma di governo

semplicemente perchè

la "sedicente e cosiddetta democrazia",

cioè la "parvenza di demcorazia",

come uno specchietto per le allodole

fa credere a tutti gli altri,

cioè a quella stragrande maggioranza

che non possiede nulla

e che non decide nulla,

di vivere in uno stato democratico,

in cui esiste la sovranità popolare,

in cui gli eletti rappresentano gli elettori

e che sono loro a decidere tutto col voto

Il meccanismo attraverso cui si crea

l'illusione della democrazia è semplicissimo:

quella piccolissima minoranza di individui

che possiede tutto

crea e finanzia tutti i partiti

e li propaganda sui mass media di sua proprietà,

poi manda tutti gli altri a votare,

illudendoli di scegliere chi governerà

per rappresentare i suoi interessi,

sapendo già prima benissimo

che, essendo tutti i partiti

creati, finanziati e propagandati da essa

chiunque vincerà sarà una cosa sua

e rappresenterà i suoi interessi.

CONTINUA NELLA DISCUSSIONE

Giovanni Battista Pellei, Ascoli Piceno Commentatore certificato 09.09.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

BASTA! MANDIAMOLI A CASA! Raccogliamo le firme per mandarli a casa subito. All'ultimo momento hanno ben deciso di non fare alcun taglio alla casta, cioè loro. Bisogna raccogliere firme per mandarli tutti via! il popolo siamo noi e noi dobbiamo decidere chi ci deve rappresentare. Loro rappresentano solo loro stessi e non il popolo italiano! TUTTI A CASA.
http://www.petizionionline.it/firme/firma-la-petizione-online-per-mandare-a-casa-i-politici-italiani/4626

Manuel Faso 09.09.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno sarebbe così gentile da dirmi a che ora è questa manifestazione, mi basterebbe sapere se è al mattino, nel primo pomeriggio o nel tardo pomeriggio. Sono rinco ma non l'ho letto da nessuna parte. E' importante per sapere che treno prenotare. Grazie.

Fabio F. 09.09.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si discute se all'interno del Movimento ci siano due anime: una di destra ed una di sinistra, specialmente in materia economica.
Il MoVimento, tutti lo sanno è oltre.
Prende il buono dell'egualitarismo di sinistra e del liberismo di destra, interpretandoli come salvaguardia dei diritti e dello stato sociale, ma anche della libera iniziativa privata; butta a mare il dirigismo centrale ed ogni oligarchia, ma anche lo sfruttamento del più debole e la disparità di potere.
In TRE parole (a costo di sembrare demodè): LIBERTE'-EGALITE'-SOLIDARITE'
Ovvero gli ideali (quelli originari) di Destra, Sinistra e Centro. Noi copriamo TUTTO l'arco parlamentare.
Ma prima, stacchiamo le COZZE !!!!


Anche i politici fanno parte del teatrino! Sono un paravento... di chi manovra denaro; denaro e finanza; lobby e finanza; lobby e danaro, denaro, denaro e finanza.E' sempre, sempre stato così, in forme diverse, da quando l' uomo è comparso sulla terra: una metamorfosi continua, in una evoluzione sempre più sofisticata che simbolizza, universalmente, null' altro che il potere.La rivoluzione francese ha spazzato le teste della nobiltà ma non certo quella della finanza. Così, concentrandoci sui politici, non osserviamo chi sta "sopra" ai politici! Quelli sì che volano in alto e non li vediamo, e come esperti burattinai muovono i fili delle marionette mondiali. Rileggetevi bene quel bellissimo post di Sergio Di Cori Modigliani inerente gli interventi di Cristina Romer... di un paio di gg. fa.Più chiaro di così! Sibilla12

Bruna Chiesa 09.09.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Salve ragazzi mi spiace ma domani a Roma non ci sarò sono intervenuti problemi famigliari, una sola raccomandazione

FATE ATTENZIONE A QUELLI VESTITI DI NERO CON VISO COPERTO ( I TIPI SOSPETTI FOTOGRAFATELI )E OCCHIO AGLI INFILTRATI SONO DAPPERTUTTO, AL MINIMO SEGNO DI TAFFERUGLI NON ABBOCCATE ALL'AMO, LASCIATELI PERDERE ALTRIMENTI PERDIAMO LA NOSTRA CREDIBILITA' DI GENTE PER BENE.

Un saluti a tutti e W M*****S

silvestro c 09.09.11 09:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

PATRIA

Intanto che difendevano una patria inesistente,
si sono fatti distruggere l'unica che avevano realmente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.09.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Non confondete l'ex presidente Scalfaro con il voltagabbana di Scalfari di Repubblica. Il presidente Scalfaro, pur essendo della casta, ha avuto la dignità di respingere ministri mentre Napolitano ha accettato anche quelli in odore di mafia come Romano. L'articolo di Beppe si riferisce a Scalfari di Repubblica.

luca rossi 09.09.11 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La presa in giro del taglio alle auto blu, e il paradosso del menù del Senato.

Siamo e resteremo sempre un PARADOSSO!

Per prima cosa, il nostro “CARO” Ministro Brunetta, come il suo solito, usa la “mannaia” con noi ed il “guanto di velluto” con i suoi accoliti!

Ed infatti l’ultimo decreto sull’utilizzo delle autovetture di servizio e di rappresentanza, da parte delle Amministrazioni Pubbliche, dimostra che i tagli ai costi pubblici possono diventare dei veri e propri optional.

In pratica con questo ennesimo decreto, non è cambiato assolutamente nulla, se non un altro numero progressivo del protocollo dei decreti della Presidenza del Consiglio!

Sono state riassegnate le auto di rappresentanza e di servizio alle stesse autorità previste nel precedente decreto, nessuna esclusa!

L’unica nota di merito è quella di “limitare” l’acquisto di nuove autovetture, in casi di documentato risparmio e di bassa emissione di agenti inquinanti. Come dire, le autovetture “vecchie” vanno vendute per acquistarne delle nuove rispondenti ai parametri euro 5!

Senza citare, poi, l’invito verso le Amministrazioni Pubbliche, di avvalersi di agenzie di autonoleggio o taxi, come a dire…..l’importante è che non andiate a piedi o con i mezzi pubblici, come i poveri “travet”!

L’altro paradosso riguarda il menù del ristorante del Senato che non ha bisogno di commenti, visto che riporta prezzi da “buono pasto” e il RESTO… mancia!

E’ tempo di “vacche magre” ed è giusto che i prezzi calino, ma qui a calare, dovrebbe essere la nostra pazienza!

brunorev brunorev 09.09.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora di dare il mio "bemvenuto" al primo nuovo infiltrato ( che sarà sicuramente qualche merda piddina! ).

ps. scalfaro ti caldamente porgo un consiglio turistico-sessuale !!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... (continua)
Dal 23 agosto u.s. (riapertura del ristorante del Senato), è possibile degustare le seguenti pietanze a prezzi da “mensa della Caritas”

Esempi:
Salmone affumicato rucola e salsa al limone €. 2,76
Spigola al forno (a porzione) €. 3,00
Filetto di bue alla griglia o nella versione “tournedos” €. 5,23
Spaghetti “aglio olio e peperoncino” €. 1,60
Penne “all’arrabbiata” €. 1,60
Formaggi vari (a porzione) €. 1,74
Frutta fresca di stagione €. 0,7

Questa è solo una sintesi dello “scandaloso” listino del ristorante del Senato.
Ci chiediamo: chi sarà mai a pagare la differenza tra questi costi a dir poco ridicoli ed il prezzo reale?

brunorev brunorev 09.09.11 08:47| 
 |
Rispondi al commento

LEGGENDO TRA LE...

Berlusconi: se cado io cadono tutti... se poi volesse chiudere anche il coperchio... beh, a questo punto, gliene saremo eternamente grati.

RUGHE.

By Gian Franco Dominijanni


I nostri politici o meglio, parassiti raccontaballe e falsi democratici, si stanno comportando come l'ultimo governo zarista, poco prima della rivoluzione russa. Mi auguro che abbiano quello che si son man mano, meritati...e che non manchi molto, al momento del cambiamento (speriamo in meglio).Ciao a tutti.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 09.09.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Resisti Beppe, sei l'unica speranza che abbiamo con una classe politica incapace e incompetente che per la stragrande maggioranza non ha mai lavorato. Con tali esempi l'elettore è senza ideali e "svende" il proprio voto per l'illusione di un privilegio anche minuscolo che non avrà mai.

giampiero g. 09.09.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento

perché non si raccolgono le firme per un referendum per togliere i privilegi ai parlamentari?
Grazie

ornella gandini 09.09.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Itagliano per tutti;
(Prof. Renzo Bossi, CEPU)

"Il verbo "proseguìre"
http://www.youreporter.it/video_L_ultima_del_Trota_inventa-verbi_proseguere

harry haller Commentatore certificato 09.09.11 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Faccio replay di un sottocommento a un troll che presto sparirà:

Vengo qui al mattino presto perché mi alzo presto e la prima cosa che faccio è guardare la rassegna stampa, per cui riporto il meglio che leggo, come se facessi un dono a tutti, perché sono sempre stata partecipativa del meglio che ho trovato al mondo! E ritengo che uno degli scopi della mia vita sia la partecipazione.
Sto su questo blog "a pieno diritto" perché amo questo blog, mi ci trovo perfettamente a mio agio, ne condivido le idee al 99% e quando non condivido (come per la denuncia degli evasori che per me è sacrosanta) lo dico forte e chiaro, proseguo qui la mia battaglia no global che è iniziata ben prima del blog stesso perché ci ritrovo il meglio delle idee no global come in nessun altro movimento o partito, idee che non sono solo italiane ma planetarie e sono diffuse in tutto il mondo nuovo.
Stimo Beppe Grillo, adoro tutti i cittadini del M5S come i cittadini migliori d'Italia, sento forte e chiaro che questo movimento è qualcosa di diverso, di pulito, di deciso, di spiritualmente rivoluzionario.
Amo moltissime persone oneste e belle di questo blog e le sento come i miei fratelli e le mie sorelle ideali in una battaglia comune. Qua non sono mai sola!
E stare con loro e lavorare per loro è diventato per me un compito etico, un dovere esistenziale, un lavoro gratuito che ho scelto per amore.
Essi sono la mia patria e sono convinta, con le idee costruite tutti assieme, che noi riusciremo a rialzare questo disgraziato paese rovinato da cricche eversive massoniche, mafiose, leghiste o colluse con l'avidità di potere.
Venire su questo blog e scriverci aumenta la mia lucidità mentale e la mia forza morale e amplifica le mie informazioni, fa crescere la mia passione, dà uno strumento incomparabile alla mia lotta per il bene di questo paese, mi fa sentire nel giusto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.09.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

diciamo che in Italia i partiti politici sono stati inventati dalla Costituzione: che si è così illusa di evitare un nuovo Fascismo. Peccato però che tutte le norme le leggi i regolamenti e le procedure gli impianti le istituzioni fasciste sono rimasti in vigore. Ancora oggi un codice Rocco del 1930, un codice civile del 1942. che dire? Buona giornata!


Al Cardarelli di Napoli mancano le lettighe perché sono stat tagliati i letti e gli infartuati devono spostarli su sedie da ufficio.
Intanto Berlusconi regala 6 navi da guerra al Panama, si compra due elicotteri extralusso, esenta dai tagli i 2000 dipendenti di Palazzo Chigi che sono pagati il 56% più dei membri degli altri ministeri, con tutto che non usa quasi mai il Palazzo istituzionale e fa i suoi affari di governo ad Arcore, e dà ai suo magnacci e spacciatori commissioni di Finmeccanica o posti di potere!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.09.11 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e'l sol montava 'n sù con quelle stelle...

temp'era dal principio del mattino 09.09.11 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sarò ,per diverse motivazioni contingenti , (in primis, sbarcare SUL lunario)

ma LA PRESENTE per partecipare e certificare l'appoggio DI UNO , alla voce/i ; seguita-ascoltata da anni (ma quanti sono?!?) , più rappresentativa della CONDIZIONE SOCIALE in cui si stà facendo vivere gran parte del POPOLO ITALIANO ( quanto sarà grande la percentuale di cio' ???)


In personales Caro (heilà) BEPPE ,, ricordo un video del meetup romano , con Te su una scalinata ,appena ricevuta la notizia dello sfregamento in c... di 350mila firme ; la faccia e quello che traspare ,è di una persona che ha seguito le regole , ma queste, alle condizioni e persone attuali attuali (ma da quanti anni??) salgono su di un carro con le ruote quadrate ; in cui ad ogni sobbalzo scarica o fa salire merc(d)e , in un percorso , a quanto appare, senza destinazione .


Ho riconoscito benissimo quello che traspare , e tenere duro verso l' impegno per rispettare la rotondità umana , è l'unica ' alternativa'

SEGUIRO' come posso gli eventi e PARRESIA SULL'ISONOMIA - SIEMPRE -


SALUTI E BUON PROSEGUIMENTO A TUTTI

wiwa la parre 09.09.11 08:00| 
 |
Rispondi al commento

9 settembre 1918
nasce Oscar Luigi Scalfaro.

Fu eletto deputato ininterrottamente dal 1946 al 1992

«È uno schifo! Una cosa indegna e abominevole! Lei manca di rispetto al locale e alle persone presenti. Se è vestita a quel modo è una donna disonesta. Le ordino di rimettere il bolerino!»
disse ad una signora in un ristorante romano, perchè aveva messo in mostra le spalle nel 1950.


il "moralista", che da più di sessan'anni vive sulle nostre spalle, non si è accorto di come è andata a finire nel frattempo la morele, soprattutto nel "palazzo".

fulgido esempio di parassitismo, fosse almeno l'unico, invece di cariatidi simili ne abbiamo a centinaia sui coglioni.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Grande discorso di Obama!

Ridurre le tasse ai lavoratori dipendenti e a quegli imprenditori che assumono!
Bonus da 4000 dollari a quei datori di lavoro che assumono disoccupati da oltre 6 mesi
1500 dollari in meno sulle tasse alle famiglie dei lavoratori dipendenti
"Stasera ci riuniamo qui in un momento di urgenza per la nostra nazione.Continuiamo ad affrontare una crisi economica che ha lasciato milioni di nostri concittadini senza lavoro e una crisi politica che ha peggiorato le cose
I milioni di americani senza lavoro non hanno tempo da perdere con i giochi della politica
Sono cresciuti in un'America dove il duro lavoro e il senso di responsabilità venivano premiati
Se ti comportavi bene,potevi farcela.Ma da decenni il nostro contratto sociale si sta disintegrando
La questione stasera è se di fronte a una crisi nazionale saprete fermare il circo della politica e fare qualcosa per aiutare l'economia
Propongo l'American Jobs Act,la Legge sui posti di lavoro americani.Contiene misure che in passato sono state appoggiate sia dai democratici che dai repubblicani.E ogni spesa ha la sua copertura.Questa legge farà nascere più posti nel settore dei lavori pubblici,più posti per insegnanti,più posti ai reduci di guerra,più posti ai disoccupati di lungo termine"
Grazie agli sgravi fiscali,Obama vuole dimezzare la "payroll tax",ritenuta alla fonte sulle buste paga,il cuneo fiscale ripartito fra dipendenti e imprese,per finanziare la Social Security
"Varate questa legge e possiamo mettere subito tanta gente al lavoro per ricostruire l'America, i nostri ponti e le nostre strade che cascano a pezzi.Perché dobbiamo star fermi mentre la Cina costruisce più aeroporti e ferrovie?Proprio mentre milioni di senza lavoro potrebbero costruire le stesse cose qui in America! Mentre in Corea del Sud aumentano il corpo insegnante, noi stiamo licenziando professori in massa"
Come finanziare l'American Jobs Act in modo da far sì che non aggiunga un solo dollaro al deficit?
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.09.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IATEVENNE !

Ne hanno fatte di tutti i colori, hanno detto una cosa e smentito dopo trenta secondi, hanno votato leggi comiche e incostituzionali, hanno creduto pure che Ruby sia davvero la nipote di Mubarak e dopo aver visto la verità hanno continuato a crederci, sono stati intercettati mentre organizzavano festini e intrallazzi, mentre rubavano su i morti terremotati, sono stati ricattati e si sono venduti come puttane, no0n sono stati capaci neanche una legge che salvi il nostro paese perchè se fanno qualcosa danno fastidio a qualche lobby che li ha fatti eleggere....

IATEVENNE !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 09.09.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento

IATEVENNE !!!


Per molto meno politici europei si sarebbero dimessi già da un bel pezzo, ed invece questi rimangono al loro posto senza vergogna.


IATEVENNE !!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 09.09.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
Quando c’è un’emergenza tutti sono chiamati a fare il loro dovere accettando qualche sacrificio.Tutti tranne i privilegiati,la casta.I cittadini possono pagare le tasse,infatti hanno aumentata di un punto l’Iva.Nello stesso tempo,come ladri nella notte,i parlamentari hanno ridotto all’osso i tagli delle indennità per quei deputati e senatori che fanno il doppio lavoro.Invece del 50% dell’indennizzo(per di più netto),il loro contributo sarà del 20%,sempre che non lo diminuiscano ancora
Nei momenti di difficoltà la classe dirigente è chiamata a dare l’es..Se non lo fa come può pretendere di chiedere ai cittadini e alla povera gente di sacrificarsi ancora?Se invece approfitta del suo potere per sfangarla,come può sperare che chi è molto più povero non cerchi poi di arrangiarsi e sfangarsela pure lui?
I soprusi e gli abusi della casta non sono solo un delitto contro la decenza e contro la morale, sono un atto di sabotaggio contro il Paese, perché propri i cattivi esempi di questo genere sono all’origine di tanti comportamenti sbagliati che impediscono al nostro Paese di crescere come potrebbe e meriterebbe
Ci vuole poco a capire dove finiranno le grandi promesse del governo sul dimezzamento dei parlamentari o la cancellazione delle Province. Nel cestino della spazzatura,come tutte le misure che colpiscono gli interessi e i privilegi della Casta
C’è un solo modo per mettere fine a questo sfacelo:firmare subito per il referendum che renderà agli elettori il diritto di scegliere i parlamentari e cancellerà le Province senza farsi fregare dai trucchi della casta.C’è una sola vita per cambiare le cose non in un giorno lontano ma subito,qui e ora:che i cittadini lo facciano da soli,come hanno fatto col nucleare,l’acqua privata e le leggi ad personam
E come stanno facendo ancora con le mobilitazioni prossime,autorganizzate che si stanno diffondendo diffondendo in tutta Europa.Ad es. Piazza Pulita, dove tenendo fuori simboli e bandiere raccoglieremo le firme

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.09.11 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fedina penale pulita, sotto i 2 mandati, non iscrizione a partiti..queste le condizioni per iscriversi al MoVimento. Credo vi siate scordati l'occulto: mafia.. massoneria.. camorra..

tullio de pedis Commentatore certificato 09.09.11 07:02| 
 |
Rispondi al commento

la rete è anche memoria collettiva...e questo loro lo sanno; sanno che se vogliamo ricordarci tutte le loro malefatte lo possiamo fare, siamo in tanti !!! sperano che ogni porcata copra la precedente, e via porcate sempre più grosse !! ad es. vorrei ricordare che b. alzò le tasse su depositi bancari e postali già nel 2004, nessuno lo ha scritto mai ma è vero !!!vorrei ricordare che trmonti ha dichiarato 40mila euro nel 2009, meno di te che leggi, ma nessuno lo ha ricordato !!! bene Beppe,bravo per la pacatezza e compostezza del post, ma scusami.... ma io un pochino spero che rispondano in futuro delle loro azioni, tutti; sono così tanti che potremmo ripagare 4 volte il debito che hanno creato.....dall'assessore disonesto fino al presidente low cost....và che ce ne di maiali in stò paese !!!!....anzi...comincio a pensare che siano loro la maggioranza!!!mah....domani a montecitorio lo vedremo !!!!!!ps....fai l'elenco di dove risiedono sti fetenti !!!!!!(bossi-gemonio...maroni-cassanomagnago...ecc ecc )

tina ghigliot 09.09.11 06:52| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia è un Paese di cacca, a cominciare da

tullio de pedis Commentatore certificato 09.09.11 03:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=PG6SJoTLGsQ

Giancarlo peluso 09.09.11 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna neutralizzare chiunque abbia una parvenza di BLACK BLOC.

Diffidate della gente con il volto coperto anche se non sono vestiti di scuro. Fate attenzione alle spranghe e all'ammoniaca (per non parlare dei manganelli e manette d'ordinanza).

Portatevi alcune fascette da elettricista lunghe e doppie (prese in un ferramenta per pochi spiccioli), che fanno eccellenti "manette" e magari un paio di limoni per provare a neutralizzare i lacrimogeni

Ricordate le uscite del vecchio Cossiga quando all'epoca consigliava Maroni su come gestire le manifestazioni studentesche.

Io vi faccio il tifo dalla California.

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 09.09.11 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cittadini denunciano gli evasori http://www.channel360news.com/2011/09/denuncia-contro-i-piu-grandi-evasori.html

Simone S., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Sia come sia la realtà dei fatti...il discorso di Obama stasera è stato un gran bel discorso.

Il suo programma prevede esattamente il contrario di ciò che ha fatto il nostro governo e Obama ha esortato i cittadini a farsi sentire da coloro che hanno assunto come dipendenti al governo del paese.

D'altra parte non c'è da stupirsi per queste parole, in america la gran parte dei cittadini è armata...qui invece hanno abolito anche il servizio mlitare, basta un manganello e un pò di CS per imporci il loro volere.

Ci vediamo domani a Roma, non ci resta che la battaglia civile e soprattutto non violenta.


ogni tanto vengo qui per ricordaare che questo è un blog di merda pieno di censura tanto per far si che qualcuno non abbia a credere ancora a questo branco di farabutti sinistroidi ritardati mentali.

censurare è bello 09.09.11 01:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando parlo del movimento 5stelle un mare di gente si incazza...allora so che sono nella via giusta
resistenza sempre

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.11 01:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ lenin


tu che vuoi la "rivoluzione", (e sarebbe rivoluzione disgregare lo stato e consegnarlo in mano a un manipolo di affaristi new age?) pensa un pò come sarà questo paese quando cadrà in mano agli amichetti di grillo della nuova era che spazzerà via questa vecchia politica... eh eh eh, gran bella merda che sarà.

giango rainard 09.09.11 00:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONDANNATI , PRESCRITTI, E IMPUTATI PER REATI CONTRO LA P.A. NEL PARLAMENTO ITALIANO - Aggiornato a luglio 2011

8 -CIARRAPICO Giuseppe (PDL) - Pluri condannato per :
- Truffa aggravata e continuata ai danni di INPS e INAIL,
- Falso in bilancio e truffa
- Bancarotta fraudolenta,
- Finanziamento illecito
- Assegni a vuoto e in seguito reato depenalizzato,
- Truffa e violazione della legge sulle trasfusioni

Imputato per ricettazione

9- COMINCIOLI Romano (PDL) - Imputato per false fatture e bilanci truccati, reati poi depenalizzati dal governo
Berlusconi

10 -COSENTINO Nicola (PDL) - Imputato per concorso esterno in associazione mafiosa

11 -DE ANGELIS Marcello (PDL) - condannato a 5 anni e sei mesi di reclusione per associazione sovversiva e banda armata

12 -DELL'UTRI Marcello (PDL) - Condannato a 2 anni e tre mesi di reclusione per false fatture e frode fiscale nell'ambito della gestione di Publitalia '80 a Torino
Condannato in appello a 7 anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa. La corte d'appello, con questa sentenza, ha ritenuto che Dell'Utri intrattenne stretti rapporti con le vecchie organizzazioni mafiose di Stefano Bontade, Totò Riina e Bernardo Provenzano sino alla stagione delle stragi di Falcone e Borsellino
Condannato in primo e secondo grado a Milano a due anni di reclusione per tentata estorsione ai danni di Vincenzo Garraffa (imprenditore trapanese), con la complicità del boss Vincenzo Virga (trapanese anche lui).Annullato il verdetto dalla Cassazione.


13 -DI STEFANO FABRIZIO (PDL) - Imputato per corruzione nel processo per la realizzazione di un impianto di bioessicazione di rifiuti a Teramo

Mario R 09.09.11 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Moody's declassa e boccia Telecom Italia.
http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=15585#axzz1XP4xH0WX

dr. Hause 09.09.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ti vedo bene nelle vesti di un novello Robespierre!!!

alfonso 09.09.11 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe devo riconoscere che se non fosse per te non sarebbe mai emersa la mia volontà di impegnarmi per quello che posso per una idea moderna di servire la comunità.una idea che incontra e si confronta con le idee di altre persone interessate come me al solo bene della collettività e non alla sistemazione personale o della propria famiglia o amici e pseudoconoscenti.sono iscritto al m5s da poco tempo e finalmente posso dare il mio modesto contributo commentando postando e partecipando ai forum e alle discussioni, l'unico dispiacere e l'impossibilita di essere a Roma il 10 settembre per impegni di lavoro ma ci s aro con il cuore e mi informerò sul esito della giornata.aspetto con ansia il 2013 perché alle elezioni politiche se riusciremo a diffondere e a comunicare a tutti in ogni modo questo modo di fare e di proporre sono convinto che otterremo risultati eccellenti.questi partitini del cazzo devono cominciare a temere la volontà popolare che da troppo tempo non collima con la propria brama di potere e denaro. Devono solo vergognarsi dei loro privilegi e della loro incapacità e mancata volontà di fare il progresso ed il bene del paese.cominceranno a scendere a compromessi e a tentativi di accordi pur di accaparrarsi i voti del e dei movimenti popolari ed alcuni si infiltreranno perché e logico che sia così ma ognuno dovrà rispondere alla propria coscienza e alla intera collettività e Sara in ogni caso isolato e se così non sarà perderà di ogni credibilità e morirà di partitosi come stanno morendo senza alcuna sepoltura le realtà politiche che da troppi anni stanno affossando l'Italia e gli italiani onesti che con il proprio impegno quotidiano giorno dopo giorno tengono a galla questa merda affiorante che chiamano zattera in tempesta senza riconoscere i principali motivi per cui la nazione e vicina al sottosviluppo:questa politica, la amministrazione, la burocrazia, l'abbandono della ricerca, della cultura e soprattutto l'ignoranza imposta al paese dalla elite

stefano cruc, San gemini Commentatore certificato 09.09.11 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

Concordo con la tua visione del nuovo mondo.
Cio’ non toglie che pero’ nascano diversi quesiti ai quali dare risposta. Ne elenco qualcuno, enumerandoli semplicemente, e non per ordine di importanza, che’ tutti sono importanti.

1. Uno vale uno: Come si identifica e autentica questo uno in maniera certa?
2. Programma discusso in rete: Come vengono generati gli argomenti? Come si stabilisce la loro importanza? Come si decide della priorita’ di modo che un argomento abbia attenzione prima di un altro?
3. Non deve esserci la struttura del partito: Come le persone che vogliano assumersi responsabilita’ sono scelte? A chi e come materialmente riportano del loro operato? Quali i criteri di giudizio della efficacia e bonta’ del loro operato? Come saranno remunerate le persone? Quali le risorse economiche per supportare i costi della organizzazione e vita del movimento?
4. Attivita’ a livello locale e nazionale: Sono attivita’ talvolta con interessi contrastanti. Come dirimere e favorire il miglior compromesso?
Mi auguro che nel prossimo futuro (il prima possibile) possa trovare le risposte ai miei quesiti nel successo del M5S.

mauro montesi Commentatore certificato 09.09.11 00:16| 
 |
Rispondi al commento

La Juve non è riuscita a battere neppure il Notts County!!!! Cazzo, il NOTTS COUNTY!!!!!!
Il quale di tutta risposta le ha dato una lezione di calcio che difficilmente i suoi campioncini del cazzo trapagati e sopravvalutati da teste incapaci di pensare si dimenticheranno. Ricordo che il Notts County gioca in League One che è come la nostra ex Serie C1, e quest'anno va così male che campeggia malinconicamente a metà classifica.
Tuttavia per noi juventini c'è un merito che ci assolve dalla tristezza, abbiamo lo stadio nuovo, con il quale retrocederemo felici e contenti per l'ennesima volta in serie B. Questa volta però meritatamente.

andrea a., torino Commentatore certificato 09.09.11 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabato 10 settembre moltissime persone saranno a Roma a Piazza Montecitorio per far sentire, educatamente e civilmente, di che pasta è fatta la maggioranza dei cittadini italiani. Molti verranno da lontano, da altri paesi come l'amico di Vienna e chissa' quanti altri da dove! Ma tantissimi siamo romani, romani che convivono per forza di cose, nelle zone della politica. Quartieri che subiscono soprusi solo perché alcuni politici ci abitano. Esempio scorte sotto casa che impediscono di parcheggiare anche per un isolato di distanza, per "questioni" di sicurezza. Macchine con solo autisti che sfrecciano sulle corsie preferenziali, su quelle dei tram etc, rientrando sulle corsie normali solo per saltare la coda ad un semaforo! E vogliamo parlare delle palette senza secchiello usate dalle scorte per fermare le macchine agli incroci. Dei semafori attraversati con i lampeggianti con qualsiasi colore e dei sensi unici e delle strade riservate utilizzate in ogni modo? Credetemi vivere a Roma è un grande orgoglio per noi romani ma che fatica ogni giorno! Ora torniamo a sabato ed a quello che vogliamo dimostrare ai signori che si occupano di politica. Per prima cosa sarebbe bello riconoscersi. Quindi abbigliamento consigliato jeans scarpe da ginnastica e fondamentale, maglietta bianca tipo fruit anni 80 con scritto a pennarello Rosso Grande: M 5 S avanti e dietro, senza fare business, molto easy molto economy molto visibile e facile da preparare per tutti! Mettele indosso da casa Milano Napoli Catania Bari da dove vi pare ma quando scendete a far benzina, quando siete in un negozio, quando vi incamminate per Montecitorio lo Devono Vedere Tutti quanti siamo! Questo è il consiglio che mi sento di dare poi per il resto avremo tempo ..... tranquilli quello che sta succedendo in Nord Europa era impensabile anni fa. Pensate, organizzare un paese grazie ai cittadini. Magari mettere al Ministero della Sanità che dite.... un Medico! Speriamo di svoltare presto un saluto a sabato G Luca

Gianluca Candino 09.09.11 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...mah, io sono matto, pero'.....

Mario,il matto ...................... () Commentatore certificato 09.09.11 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK?
Ci troviamo su feisbok e facciamo un gruppo che periodicamente assalta sto blog, tutti insieme alla stessa ora così li ripaghiamo del loro potere.
Da me il primo, come disse quel genio di palomonte:))))

sete gibernau (sgaso), vercello Commentatore certificato 09.09.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,
Scrivo questo messaggio solo perché ho un idea e mi pare giusto dirla.

Faccio il programmatore, sviluppo siti internet e di politica ci capisco quanto basta.

Pensavo che tra tutti questi strumenti validissimi che offre oggi la rete (blog, social network, siti di wiki, forum, ecc...) manca ancora uno strumento che possa sostituire la politica e il politico.

Una sorta di parlamento (o comune) virtuale. Un qualcosa in cui proporre, votare, approvare tutto ciò che ci riguarda. Non trovate?

Propongo a Beppe di escogitare un sistema del genere e di proporlo come solo lui sa fare.

Lorenzo Poderi 08.09.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sono e anni che scrivi che il berlusconismo e' finito, ma questi non si schiodano mai, anzi si ricandidano. Mi sembra la caduta del Sacro Romano Impero! Non e' che il declino dura qualche decennio ancora?

Alessandro 08.09.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora piazziamo una cinquantina di Onorevoli parlamentari. È una doppia vittoria, ne togliamo 50 indecenti e ne mettiamo 50 con gli attributi per un punteggio totale di 100. Ed è solo l'inizio.

Salvatore Alongi 08.09.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

poteri occulti?
Insomma,questo e un sito internet tutto qui!
quale potere dovrebbe manovrare un sito? sta qui,chi vuole lo apre e legge.. chi vuole lo apre e partecipa non mi pare che beppe o un suo amico o qualcuno che ha dichiarato di essere suo amici ci abbia mai messo una pistola intesta per dire: Hei, o fai così o sei morto!
fino ad ora gli unici poteri occulti di qui sono a conoscenza sono quelli della fox e dei suoi programmi pieni di messaggi subliminali sulle sigarette! (già che hanno inventato un personaggio che si chiama:L'uomo che fuma) dai! oppure vogliamo parlare di media shopping?
a mediaset interrompono serie televisive e programmi per mandare in onda un branco di sfigati alle prese con materassi e cuscini! (questa poi,il concetto di funzione di queste televendite e diabolico) tu accendi la t.v. loro dichiarano di volere trasmettere un programma, mandano la sigla di apertura poi attaccano con la pubblicità (la chiamano:3 minuti con M.S) dura almeno 30,20,50 minuti (avvolte sospendono interi programmi per mandarlo in onda) allora tu sei li che aspetti che finisce la televendita e ti godi il tuo programma, invece mentre sei li che aspetti loro continuano vanno avanti per ore ore fino a che non ti addormenti! e mentre tu dormi con la t.v. accesa loro parlano e tu non lo senti ma il tuo cervello si! quindi la mattina ti svegli con la voglia di comprarti un materasso o chissà quale altra stronzata vorranno vendere! (temo la censura o peggio) cmq! il m5s a me piace, per questo voto, e per questo seguo il blog e sto cercando un modo per essere dei vostri il 10.. vediamo! chissà! SALUTI!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 08.09.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Tu speri che QUALCUNO faccia il cu… povera italia speriamo sempre che qualcuno ci sistemi i nostri problemi.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 08.09.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Chi scrive il contrario è disinformato o in malafede. Oppure non ha l'intelligenza per distinguere la verità da quello che è l'abitudine di spendere la vita.

Andrea C., Milano Commentatore certificato 08.09.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1°COMUNICATO
....politico

IL VECCHIO COPIA/INCOLLA politico è al tramonto. Rimangono solo gli ultimi pallidi FUORI TEMA che illudono ancora coloro che sono affezionati ai leader e ai leaderini, alle strutture verticistiche, copia incolla piramidali.

Alle scuole di copia/incolla e all'organizzazione sul territorio con sedi regionali e comunali e capataz locali. La somma delle intelligenze dei cittadini, possibile grazie alla Rete, ha un valore enorme, non comparabile con alcun copia/incolla.

La stessa parola "COPIA E COLLANT" non vuol dire più nulla. E' diventato un corpo separato dalla società che si specchia nella sua presunta autorevolezza e competenza e si esibisce come una foca ammaestrata nei convegni e in televisione. Ognuno vale uno.

PRENDI DUE COPIA/INCOLLA
in omaggio un fuori tema.

COPIA et COLLANT () Commentatore certificato 08.09.11 23:04| 
 |
Rispondi al commento

ma, ho capito bene?
aboliscono le province e istituiscono le città metropolitane? cioè, praticamente, solo un cambio di nome?
'mazza aho, ma ce n'hanno di fantasia...

liliana g., roma Commentatore certificato 08.09.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe! ;-)

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi scusatmi la rabbia, ma a me sto Ministro Sacconi mi sa si sacco di merda. Una persona vile e vigliacca, non ha mai lavorato in vita sua e fa il ministro del lavoro e fa pure il sapientone con dellel barzellette che non hanno ne testa e ne piede.
Mannnaggia a me e quando ho votato sti vermi schifosi.
Voglio fare un riferimento al nostro amico che è in brasile, forse se avrebbe fatto quelle cose contro un politico a quest'ora le classi politiche si sarebbero date una mezza dritta, e invece continuano a incularci dalla mattina alla sera.
Sono convinto che prima o poi qualcuno si sveglierà e a qualche politico il culo glielo romperà, ed allora in italia faremo una gran festa in onore della perdita di questo coglione di merda di turno.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie Beppe e grazie movimento...
dobbiamo fare un sito dove segnalare gli aumenti indiscriminati dei prezzi che ora
avverranno a causa dell'aumento dell'IVA come successe per l'Euro...
difendiamoci, attacchiamoli!!!"

Alberto 08.09.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento

grazie Beppe e grazie movimento...
dobbiamo fare un sito dove gli aumenti indiscriminati dei prezzi che ora avverranno a causa dell'aumento dell'IVA come successe per l'Euro... difendiamoci, attacchiamoli!!!

Alberto 08.09.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento

PREDICANO BENE E RAZZOLANO MALE

“Certo è facile e soprattutto sistematico chiedere i sacrifici ai più deboli.
I falsi moralisti parlamentari chiedono ai soliti noti lacrime e sangue.
Ma perché non cominciamo a tagliare da subito i loro emolumenti e le loro pensioni?
Se queste ultime fossero state eliminate ai tempi di Amato o rimodulate contemporaneamente alle varie riforme che hanno subito i lavoratori in questi anni, quanti soldi avremmo potuto risparmiare?
Oggi il costo annuo complessivo dei parlamentari è di 144 milioni di euro e 218 milioni di euro per i vitalizi degli ex.
Quando si attaccano i privilegi delle caste il silenzio o le risposte non si fanno attendere. Vedi i “poveri” calciatori che si sono subito mobilitati quando la manovra li ha investiti, vedi il silenzio della Chiesa, che parla di solidarietà, ma che in questo momento di crisi dovrebbe contribuire pagando quelle imposte relative ai suoi immobili non di culto (Ici ed altre imposte ) ed evolvendo momentaneamente fino al pareggio di bilancio l'8 per mille.
Questa operazione assieme ad altre come la riduzione delle spese militari, la lotta all'evasione, una tassazione sulle rendite finanziarie, l'eliminazione delle consulenze nelle istituzioni nazionali e locali, come da anni denuncia la Corte dei Conti, una patrimoniale, potrebbero far respirare famiglie e cittadini che oggi più che mai stanno tirando la cinghia per una crisi che una classe politica incapace e corrotta ha provocato.”

elio venezia 08.09.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

05/06/2011, 05:30
Buttiamo i soldi in Grecia
ma non tagliamo le tasse

DI MARLOWE Per molti esperti Atene è già tecnicamente in default. Un ferroviere ellenico guadagna fino a 138 mila dollari. L’aiuto costa a ogni italiano 340 euro. E noi non riformiamo il fisco.
Ecco perché dobbiamo abbassare le imposte DI ANTONIO MARTINO
Home
prec
Contenuti correlati

* Moody's taglia il rating ad Atene
* Il ritorno di Arsenio Lupin
* L'Ue non abbandona Atene
* Entra in campo il presidente della Banca Centrale Europea a scongiurare il rischio che al posto dell'euro i greci si ritrovino presto a comprare i beni di consumo utilizzando la dracma.
* Il sindaco sul tempo pieno «Presto la soluzione»
* A L'Aquila la terra trema ancora. Per un processo

Grecia a rischio default, manifestazioni nel paese Domandina: dove vanno a finire i miliardi che stiamo prestando alla Grecia? Forse sarebbe il caso che la questione non restasse nel chiuso dei piani alti di Bruxelles: tanto più ora che l’Unione europea ha deciso una seconda tranche di aiuti da 60-70 miliardi, in aggiunta ai 110 del maggio 2010 che a quanto pare non sono serviti a molto visto che Moody’s ha appena declassato di tre gradini, da B1 a Caa1 il rating di Atene, e con outlook negativo. I contribuenti tedeschi, per esempio, vogliono conoscere che fine fanno i loro soldi, e da oltre un anno su questa storia della Grecia bastonano ad ogni elezione il governo, in barba a tutte le strabilianti performance economiche di Angela Merkel. E noi? Noi che siamo il Paese più euro-entusiasta, che cosa sappiamo dei quattrini che prendono la via del Pireo? Il Tempo può fornire una prima risposta, certo parziale, ma illuminante. Nelle settimane scorse una missione del Tesoro italiano è andata riservatamente ad Atene per capire se ci sono speranze che il piano di austerity del governo socialista di George Papandreu riesca a produrre frutti, e quindi se la nostra quota del meccanismo di solidarietà potrà tornare all'ovile,

daniele vicentini 08.09.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

1° premio IL DRAGO_NE
(sMS di conferma)

IL SEGRETO DI PULCINELLA

(Teleborsa) - Roma, 8 set - Jean Claude Trichet plaude pubblicamente le decisioni che sono state prese dal Governo italiano. "Io stesso ho mandato messaggi al governo italiano e, insieme al governatore della Banca di Italia Mario Draghi, e l'esecutivo italiano non ha disatteso le aspettative dopo questi messaggi". Lo ha dichiarato il presidente della BCE Jean Claude Trichet, nella conferenza stampa successiva all'annuncio dei tassi rispondendo così alla domanda di un giornalista. Certo, ha aggiunto Trichet "ci sono stati comunque momenti molto difficili e decisioni che, all'interno della manovra, sono state cambiate in itinere", anche se poi, alla fine il governo italiano ha preso delle decisioni che sono state "confortanti".

COPIA et COLLANT () Commentatore certificato 08.09.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

quarantasei è un bel numero e bon

valentino rossi 08.09.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Invio l'intervista ad un partigiano apparsa sul Gazzettino di Venezia il 7 settembre 2011:
«Fosse per me, ma non sono il solo partigiano a pensarla così, sarei pronto a riprendere il mitra contro questi politici - tuona il presidente dell'Anpi di Campolongo - Si stanno cancellando tutti i valori per i quali l'Italia ha combattuto, questo è uno stato governato da imbroglioni a cui non interessano le sorti del paese, dei lavoratori, del popolo, ma solo i loro affari e interessi personali».
      «È triste - aggiunge - vedere calpestati così i valori per i quali tanti giovani hanno combattuto e sono morti, e che si stanno ripetendo gli errori del passato. Compreso il revisionismo storico con il quale si vuole riscrivere i fatti della Resistenza e mettere sullo stesso piano partigiani e repubblichini. Erano tutti ragazzi sì, ma nel momento di scegliere da che parte stare c'è chi ha deciso di stare con chi lottava per liberare l'Italia e chi stare con Hitler, perchè ormai Mussolini era finito, era un gregario dei nazisti. E gli imbrogli che ora cercano di fare con la storia li fanno anche con i lavoratori».

anna s. 08.09.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei che tutti guardi il mio blog di arte.Eccolo www.artesclovis.blogspot.com graze!!!!

Clovis 08.09.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

CHAN CHAN
CIANCIMINO

1° PREMIO ALLA CARRIERA
per aver detto:

"IN PROCURA FACCIO
quello che XAXXO VOGLIO"

sono loro che mi lasciano libero
e prendo il primo computer
che mi viene sottomano.

E' CONVINTO DI FARE
quello che vuole

POVERO ILLUSO!

.
.
.

Ciancimino, interviene il Csm
giovedì 8 settembre 2011

21:37

Finisce al Csm il caso nato dalle intercettazioni di Massimo Ciancimino pubblicate da Panorama. Se ne occupera’ ”con tempestività ” il Comitato di presidenza del Csm, garantisce il vice presidente Michele Vietti. Un’assicurazione che arriva dopo che il Pdl aveva sollevato un’aspra polemica, sollecitando non solo l’intervento di Palazzo dei marescialli ma anche del ministro della Giustizia Nitto Palma. “Negli uffici della Procura di Palermo io faccio quel che minchia voglio” dice l’ex testimone della procura di Palermo, poi arrestato nell’aprile scorso per calunnia aggravata in due colloqui datati 16 novembre e 1 dicembre 2010. E’ il suo interlocutore, il commercialista Girolamo Strangi, a essere intercettato perche’ indagato dalla procura di Reggio Calabria .


"e ve lo dice uno che non ha, una visione anti-partitica, attenzione: perchè i partiti non a caso, sono previsti nella costituzione repubblicana e noi dobbiamo aiutarli, a ritrovare una funzione democratica e costituzionale"

Beppe, per quanto non condivida quel tuo attacco nei suoi confronti ora capisco perchè hai preso le distanze da De Magistris; Secondo la sua idea siamo noi pericolosi: che generalizziamo, dicendo che i politici sono tutti uguali, facendo il gioco dei peggiori.

http://www.youtube.com/watch?v=Kp7cj73TkCE&feature=mfu_in_order&list=UL#t=20m20s

Davide R. 08.09.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero caro Beppe! Io sono uno di quelli che da poco tempo si è iscritto al M5S!! Ho deciso che se uno vale uno è ormai tempo di partecipare alle scelte politiche a livello locale perchè non possiamo più subire decisioni che influiscono costantemente e prepotentemente in modo negativo sulla nostra vita.
Ma anche se uno vale uno è anche vero che non è possibile che tutti debbano seguire UNO; quindi occorre che anche noi "novizi" possiamo comprendere in che modo il movimento ha deciso fino ad oggi ed in che modo deciderà le sue prossime scelte.
CONDIVIDO gran parte del programma ma non capisco come dal Blog e dal Consenso di tutti noi si passi poi a trasformare l'idea in un punto concreto del Programma. Vedere delle discussioni del Blog che dal 2009 ancora non hanno avuto (o almeno credo) nessun riscontro concreto non è per niente rassicurante sul nostro futuro (sono solo bla, bla, bla!). OCCORRE REGOLAMENTARE DEI CRITERI DEMOCRATICI e TRASPARENTI DI APPROVAZIONE E CONDIVISIONE DEI NOSTRI PROSSIMI IMPORTANTI PASSAGGI che, si voglia o no, saranno comunque a valenza POLITICA.
A presto e buon lavoro a tutti noi!

Gianni Polenta, Ancona Commentatore certificato 08.09.11 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho postato un commento sul blog di Di Pietro, in risposta ad un altro blogger, per avere una risposta dai vari grillini che postano anche lì ma non ho ricevuto risposta. Le stesse cose le chiedo ora su questo blog, qualcuno mi può rispondere?

Questo è il postato:

"Signor Matteo mi consenta di dissentire. Faccio parte del popolo degli astenuti da molti anni. Visto come stanno andando le cose nel nostro paese ho deciso di riavvicinarmi alla politica per vedere, qualora ci fossero elezioni anticipate, a chi dare la mia fiducia. Da un pò di tempo mi sono collegato a questo sito e leggo i vari commenti. Ho avuto modo, così, di leggere dispute feroci che potevano essere evitate, ma si sa ognuno ha in tasca la verità e con forza la vuole quasi imporre agli altri. Leggo termini come militonti e offese varie e volgari. Quando ho visto che alcuni grillini con prepotenza esaltavano il loro movimento e a caratteri cubitali, come per urlare in testa alle persone (si può anche ragionare a bassa voce), scrivevano che Grillo non c'entra niente con il movimento e che mai e poi mai avremmo letto il suo nome nelle lste, sono andato a curiosare sul web. Con mia grande sorpresa noto che il suo nome è presente dappertutto, non solo sulle bandiere, gli striscioni, sui gadget, ma persino sulle schede elettorali. Questo significa che se io votassi quel movimento voterei movimento 5 stelle beppe grillo.it .(Non vedremmo mai il suo nome in liste blindate? D'accordo, ma allora perchè il suo nome è sulle schede elettorali?). Se mi si contesta che quel beppe grillo.it è semplicemente il sito dove viene ospitato il movimento e i meetup, mi domando: perchè metterlo anche sulle schede elettorali se il soggetto vuole stare fuori dalla politica? E perché omettere www? Cosa c'è sotto? Perchè quelli del movimento non chiedono a Grillo di togliere il suo nome? A questo punto mi viene il forte dubbio che quelli del movimento siano più tonti dei militonti."

Anna Mignogna 08.09.11 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RECORD DEL MONDO - RESTA DOVE SEI
1°premio anno 2011

La telefonata
(NON CHIAMARMI NON TI SENTO)


LA TELEFONATA

Berlusconi a Lavitola: "Non tornare"
Esclusiva L'Espresso. La difesa di Ghedini
La conversazione è avvenuta il 24 agosto: il direttore dell'Avanti era in Bulgaria. Da allora, non è più rientrato in Italia e ha evitato l'arresto nell'inchiesta napoletana per estorsione. Dall'opposizione, durissime condanne
Valter Lavitola
ROMA - Berlusconi che dice a Lavitola: non tornare. E' questo il consiglio che il premier dà al faccendiere - attualmente latitante - in una telefonata resa pubblica sul nuovo numero dell'Espresso 1. "Che devo fare, torno e chiarisco tutto?", chiede agitato Lavitola da Sofia, in Bulgaria, dove si trova per motivi di lavoro. E Berlusconi risponde: "Resta dove sei". A distanza di qualche ora, arriva la difesa del legale di Berlusconi, Niccolò Ghedini: "Berlusconi non ha mai detto a Lavitola di restare all'estero. Semplicemente non aveva motivo per dirgli di tornare precipitosamente in Italia". Di fatto una conferma della chiamata.

WWW.NONTORNARERESTADOVESEI.COM


COPIA et COLLANT () Commentatore certificato 08.09.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe ricordiamo a tutti che il movimento è vivo.. è il futuro, questi "politici" non hanno più senso di esistere, il futuro è la rete e i cittadini che offrono le loro competenze per gestire la "cosa pubblica"! La stampa ufficiale finanziata dallo stato... tenta continuamente di oscurarci, ma non ci riusciranno!!!Forza M5S saremo la sola svolta possibile per cambiare L'Italia!!!!

Lino C., Sassari Commentatore certificato 08.09.11 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto sul Fatto Quotidiano che Santoro tornerà con il suo programma e il dove come e quando lo dirà proprio....ASCOLTATE BENE....domenica 11 alla festa del Fatto Quotidiano CHE COINCIDENZE STRANE....
TUTTI AL COZZA DAY....

Giusy 08.09.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chiunque non fosse d'accordo con Grillo e il suo movimento sparando critiche senza senso, non c'è problema, che continui pure ad andare dietro A QUESTI MAFIOPOLITICI CHE CI INCULANO DA PIU' DI 15 ANNI E CHE CI HANNO MESSO ALLA FAME...CHE NON SI CHIEDA PERO' ANCHE AGLI ALTRI DI CONTINUARE A RESTARE IMMOBILI A 90 GRADI! GRAZIE.

pillolo 08.09.11 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari, intervistato da Chiara Geloni di Youdem, ha stigmatizzato la moda dell'antipolitica, che «sfocia sempre in una dittatura», definendo «una sciagura» Beppe Grillo.

....................................................

per me l'unica "sciagura" sarebbe scoprire il Bepin amico del nano e dello spastico!
(o peggio del licio gel)

....ALTRO DI MEGLIO NON C'è ORA IN ITAGLIA!

nemmeno i "vecchi" comunisti potrebbero farcela
senza l'intervento MEDIATICO-da SHOW del Beppe !

lo scrivo senza nessunissima riverenza!
io me ne fotto da anni, ormai !

so già da anni che l'Italia sarebbe finita a cacare!

LENIN no friend max, Roma Commentatore certificato 08.09.11 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

scusate l' OT
comunicazione di servizio
fruttaròòòò! corri, vai su super3. c'è er mitico vudy!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 08.09.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Tour della Padania:

Tre leghisti e "comunisti" è una partita aperta.
Non si riesce a capire chi è più stronzo.
Dovendo scegliere ... meglio nessuno dei due.
Certo che gli schiaffoni sono sacrosanti.
Il prossimo anno faremo il Giro dei grulli che mi sembra più appropriato per descrivere quei poveracci di elettori leghisti.
:-)

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di : a monte del fatto che e veramente da idioti menarsi il torrone per una corsa ciclistica in questa situazione economico politica ( e mi gioco le palle che meta di quelli che erano li a manifestare domenica saranno allo stadio)La padania o pianura padana come la si voglia chiamare esiste da tempo immemore e basterebbe leggere quella specie di inciclopedia chiamata wikipedia, tolto questo non cambieremo mai, chi sono quelli manifestano... quelli del prc to guarda ma non e mica quel partito di quel tizio coi gemelli d'oro e fior di ville che diceva :" COMPAGNI PROVETARI"


"L'aggettivo padano nasce nel XIX secolo, derivato da Padus, il nome latino del Po. I regni napoleonici in Val Padana inclusero la Repubblica Cispadana e la Repubblica Transpadana, secondo l'uso di denominare i territori in base ai corsi d'acqua, nato con la rivoluzione francese. Anche l'antica Regio XI augustea (che insisteva sull'attuale territorio di Valle d'Aosta, Piemonte e Lombardia), venne così denominata Regio XI Transpadana solo nella letteratura accademica degli ultimi secoli.

Lo scrittore Gianni Brera usò poeticamente il termine Padania a partire dagli anni sessanta per indicare il territorio che ai tempi di Catone corrispondeva alla Gallia Cisalpina (o, per usare le parole di Brera, alla «Gallia Cis- e Transpadana»)[1].

Negli anni '60 e '70 il termine Padania era considerato un sinonimo geografico di Pianura padana: come tale era incluso nell'enciclopedia Universo[2] e nel dizionario Devoto-Oli del 1971. Nel 1975 usò il termine Padania in un articolo su La Stampa l'allora presidente della Regione Emilia-Romagna Guido Fanti[3], e successivamente il presidente del CNEL Giuseppe De Rita. Quindi fu la volta di Indro Montanelli per indicare gli stessi territori"

marco fiaschi 08.09.11 21:55| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di "ER TROTA", avete visto l'intervista al Tour della Padania ?

L'inventa-verbi ! PROSEGUERE eheh

http://www.youreporter.it/video_L_ultima_del_Trota_inventa-verbi_proseguere

Thunder Tongue Commentatore certificato 08.09.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma che presidente versatile ed eclettico!! e' uno che viene da lontao....
uno cosi' se lo ascolti fa presa non c'e' che dire

matteo s., torino Commentatore certificato 08.09.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Tour della Padania.

Ormai siamo al demenziale, che è un delirio per poveri di spirito, il lato comico della demenza.

Si aggiunge Francesco Moser, noto esperto di geopolitica:
Moser: «La Padania esiste, tacciano».
:-)

Ma quale padania ... io in quanto veneto DOC, sono Sumero di adozione infatti, dico che un veneto sarebbe offeso ad essere scambiato per un Longobardo, un gallo qualunque come il Trota.

L'unico Tour che può organizzare la lega è una visita guidata ai testi dei geografi e degli storici da Plinio in poi.
Oppure il Tour delle quote latte.
Oppure la Arcore Pontida Arcore, una classica.
Oppure il Giro del Menga.

Prenderli a schiaffi è sacrosanto come una volta si faceva con gli scolari sbruffoni, impudenti, ripetenti, e disturatori del lavoro altrui.

Le pensano tutte pur di defilarsi da quel che è cogente: che loro faranno la stessa fine del Nano cui si sono legati mani piedi e portafoglio.


Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 21:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

in questo momento su LA7 Sallusti ha detto che Grillo prende solo in giro il potente di turno e che politicamente propone cose irrealizzabili facendo intendere che seguirlo è tempo perso , bene in studio c'era sia il solito Telese che Padellaro del Fatto che hanno risposto con un bel silenzio assenzo .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

sentivo sulla 7,detto a ddirittura da Mentana che i signori parlamentari si son ben guardati dal diminuirsi privilegi etc etc...ma che bravi ragazzi!!

mi sa che qua finisce male ma male male!! io comincio a comprare un po' di pallettoni...(NON SONO UN CACCIATORE)

matteo s., torino Commentatore certificato 08.09.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento

il Bepin di oggi !


Danton, Georges Jacques
(Arcis-sur-Aube 26-10- 1759 - Parigi 5-4-1794)

Uomo politico, fu tra i principali protagonisti della rivoluzione francese.

Allo scoppio della rivoluzione, nel 1789, Danton, che esercitava la professione di avvocato, si schierò con i rappresentanti del Terzo Stato e poco dopo, messosi in luce per la non comune abilità oratoria, divenne presidente del club dei Cordiglieri. Collocandosi sovente su posizioni decisamente estremiste.

Dal 1789 al 1794 la sua attivita' di rivoluzionario e' quasi frenetica e tale da essere piu' volte minacciato di arresto per aver organizzato, o aver preso parte alle manifestazioni piu' sanguinose della Rivoluzione.

Dopo la tentata fuga del re, conclusasi a Varennes, raggiunse una posizione di spicco; divenne ministro della Giustizia e fu tra i primi a ventilare l'ipotesi di istituire la repubblica. Fu un deciso sostenitore della necessità di varare provvedimenti, come la leva generale, per difendere il paese da possibili attacchi di nemici esterni.

Eletto deputato alla Convenzione nazionale, venne immediatamente osteggiato dai deputati più moderati della Gironda, che temevano le sue posizioni radicali e venne spinto a schierarsi con gli esponenti della Montagna, dei quali però non condivideva le posizioni più estremiste. Conclusasi la lotta tra i montagnardi e i girondini con la rovina di questi ultimi, Danton, nell'aprile del 1793, divenne membro del Comitato di salute pubblica, l'organo esecutivo della Repubblica francese, all'interno del quale propose più volte senza successo di porre fine alla guerra tra la Francia e le monarchie europee con un'azione diplomatica.


http://cronologia.leonardo.it/storia/biografie/danton.htm


....certo che una banda di avvocati di questo stampo farebbe felice anche Nando lo scarparo!

eh eh !

ps.
forse sarebbe meglio anche un ripasso storico
prima di prendere la strada della "sierra" !!!


evvai!! son piu' che d'accordo! e son pure orgosglioso di dire che dove abito io finalmente sta nascendo il M5S e io ne faccio parte e posso fare dopotanto, qualcosa di mio per il bene di tutti i miei concittadini.

matteo s., torino Commentatore certificato 08.09.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

E per chi ha ancora le "idee un pò confuse", LA7 stasera propone il film documentario
"SILVIO FOREVER".

Peccato, ho esaurito il Malox...

Damiano B. Commentatore certificato 08.09.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma io non saprei dire se sono incensurato....sono incensurato io voi che sapete tutto?


Grillo, ma che razza di senso ha postare un articolo come quello, peraltro condivisibile, sulle bischerate di Chiesa sull'Espresso, PROVENIENTE da un SUDICIO blog come DAW?
Ma hai mai letto un articolo di DAW?
Hai mai letto qualche commento di chi legge abitualmente DAW?
Il peggio del peggio del peggio! Berluscones disinibiti come Moana Pozzi di fronte alla cinepresa! Volgari peones, e parlo anche e soprattutto dei redattori, che non nascondono (NON NASCONDONO!) tutt'ora il proprio amore e la propria fede assoluta per Berlusconi e per la sua cricca/banda del buco di governo!!!
Ma ti rendi conto che razza di danni fai a pubblicizzare con la "Mosca Tzè Tzè" quel blog RIDICOLO!?!?
Ti prego, interviene e ferma lo scempio, prima di essere associato troppo a quella CIOFECA.

Mattia Benedetti 08.09.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Quello che tolgono a noi oggi, generazione 1000 euro, nessuno sarà in grado di ridarcelo domani.
Neanche con 1000 presidi.

Damiano B. Commentatore certificato 08.09.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento

E'difficile che questo metodo veramente democratico che propone Grillo funzioni, ma le alternative non ci sono e la situazione attuale dimostra che questa organizzazione politica/economica/sociale non va, e nel medio-lungo periodo (ma anche breve periodo...) sarà sicuramente fallimentare. Io credo proprio di tenatare e alle prossime politiche il voto e suo, da perdere ormai c'è rimasto ben poco...

Alessio 08.09.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco tutta questa caciara per il Giro della Padania. Lasciateglielo fare, no? Qualcuno taglierà il traguardo a Brescia, qualcun'altro a Torino, un gruppo sparuto andra' a Bologna e gli altri si perderanno tra la Val Trompia e Vigevano, alla ricerca dei confini della Padania.
Già di per sé il ciclismo è uno sport che, per parteciparvi, richiede un bassissimo quoziente intellettivo. Messo in mano ai leghisti, poi, potrebbe risultare addirittura divertente. Come Giochi senza Frontiere, con Gennaro Olivieri e Guido Pancaldi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 08.09.11 20:37| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, amici del movimento ma non sapevo dove scrivere....
Sulla parte a margine del nostro blog(tze-tze le notizie dalla rete) , ho visto comparire un articolo che denigra Giulietto Chiesa ed il lavoro decennale di migliaia di persone che da quel fatidico 11 settembre hanno dedicato parte della loro vita alla ricerca della verità su quel nefasto avvenimento.
Vi prego non lasciate che un gruppo di persone superficiali, strumentalizzino una questione così delicata nel nostro blog che ha così tanta vbisibilità. Basta vermanete poco per distruggere il lavoro di tutti noi e fa veramente male vedere che il nostro blog è complice inconsapevole di questo antigiornalismo. Leggete quell'articolo e ve ne renderete conto.
Grazie

Alessandro Orlandini 08.09.11 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alura, mi son mia de Milan però:

il comunicato mi piace e corrisponde al vero, spero non metterete in dubbio la parola di Beppe.
e ne riparleremo

ma ora voglio in seconda battuta fare una tiratina benevola d'orecchie a Lapo per avere bloccato il traffico dei tram a Milano

MA PERO'

in terza i miei complimenti per la trovata pubblicitaria per la nuova Jeep Grand Cherokee, voi del marketing dovreste imparare
Con una multa di pochi euro è finito su tutte le radio, quotidiani e tv non so perchè non la guardo.

'sera :)


Gira e rigira il Cavaliere cadrà per eccesso di fica.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.09.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo il Capo dello Stato bisogna poi ”fare attenzione ad usare definizioni come ‘casta politica’ perché così si prospetta una notte in cui tutto è grigio o nero”.

--------


Detto da uno che sta in parlamento da "prima dello sputnik" ....ovvero fa parte a pieno diritto della casta anzi è il veterano della casta, questa frase è in palese conflitto di interessi.
Taci, Napolitano se devi aprire la bocca solo per dire cazzate... e finora hai detto SOLO CAZZATE quando hai aperto bocca e hai taciuto (e firmato) tutte le porcate che ti hanno messo davanti e firmerai anche le prossime che ti metteranno davanti.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 20:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quante polemiche, da parte dei comunisti, per il giro della Padania! Sono molto "democratici" i signori. Non ho mai visto uno della Lega Nord andare a rompere le scatole ai comunisti quando fanno le loro manifestazioni, alle feste politiche o quant'altro.
Di certo danno uno strano significato alla parola democrazia e libertà di espressione.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.09.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quella grande presa x i fondelli del carcere per evasione sopra i 3milioni di euro xche nn l'ha stigmatizzata nessuno? al di sotto della soglia quindi...tutti tranquilli!!!

mauro santi 08.09.11 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Mo' fatevi du' risate


http://tv.repubblica.it/tecno-e-scienze/risate-di-tutto-il-web-unitevi-la-compilation/75630?video=&ref=HRESS-4


e se non vi basta, guardate come si balla

http://www.youtube.com/watch?v=tUuelE8oRWc&feature=related

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.09.11 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI NON LO SAPESSE:
10 SETTEMBRE . ORE 9/10 SOTTO MONTECITORIO.
COZZA DAY (portate le cozze)
Disponibilità di pullman da tutta Italia.
Link qui sotto:
http://www.facebook.com/event.php?eid=138455466240993&ref=ts ..

Federica P. Commentatore certificato 08.09.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Per riprendere le parole di Massimo Fini "La Ragione aveva torto?"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.09.11 20:11| 
 |
Rispondi al commento

LA RISPOSTA A QUESTO COMUNICATO POLITICO N 46 (un numero Vincente)

è una sola:

Tutti a ROMA "io parto domani"

SE NON ADESSO QUANDO ?

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, mi chiamo Sergio e faccio parte del moVimento 5 stelle di Reggio Emilia. Se sono all'interno del movimento, ovviamente, è perchè condivido moltissime delle idee che tu hai proposto; non tutte tutte, ma una parte significativa si.
C'è una cosa, però, che mi preoccupa molto ed è quando dici, anche in questo tuo ultimo comunicato politico, che l'eletto al M5S risponde solo alla sua coscienza.
Io ti riporto una parte delle considerazioni fatte nella mailing list che abbiamo qui a Reggio in occasione del tuo precedente comunicato politico.
Eccola: -ma se un eletto al parlamento del M5S, ad un certo punto prendesse la parola per dire che un altro mucchietto di ossa rattrappite di poco più di 20 chili di peso, come Eluana Englaro deve stare a soffrire per tutto il tempo che la medicina le consente di soffrire perchè, come disse l'infame sig. Berlusconi, "potrebbe avere dei figli", io dovrei accettarlo? Perchè lui risponde solo alla sua coscienza?-
Questo, ovviamente, è solo un esempio, ma a mio avviso il nostro moVimento dovrebbe essere molto più chiaro su tante cose, direi su tutto.
Non voglio essere polemico, credimi, ma queste cose mi mettono dei dubbi, a tal punto che ho deciso di non partecipare al cozza-day di sabato.
Se abbiamo deciso di andare in parlamento (non io, per carità, sono troppo vecchio e occorre dar spazio ai giovani)non possiamo aver la mentalità che ci ha accompagnato fino ad ora quando ci siamo presentati solo nei comuni e nelle regioni.
Un saluto.

Sergio 08.09.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA TI AMOOOOOOOO... e sto già arrivando (stavolta armato solo di cozze vuote... poi in futuro si vedrà)

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.09.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO 5 STELLE E'UNA VERA RIVOLUZIONE,ED E'DI QUESTO CHE IL PAESE HA BISOGNO.

cristian rozzoni Commentatore certificato 08.09.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

"goblin" sarà a roma :D... però almeno si inizi ad indicare il luogo in cui radunarci...

dentro una o entrambe la camere da letto di quei magnacci!?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 08.09.11 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro presente! come sempre dal 2007...
Ciao a tutti ci vediamo sabato

ALESSANDRO A. Commentatore certificato 08.09.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento

i love M5S
11 settembre e in culo hai maligni

panino.A. 08.09.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ma dov'è il punto di incontro a Roma? Al Senato?, alla Camera o a Palazzo chigi?

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

meravigliose parole...

CACCIAMOLI! SONO SOVVERSIVI LA DEMOCRAZIA...

loro non se ne andranno perchè non avrebbero scampo senza poter sottmettere le gente sfruttata.


CACCIAMOLI!

DEMOCRAZIA è GOVERNO DEL POPOLO! NON IL LORO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 08.09.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A ROMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Impeto 1 Commentatore certificato 08.09.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Chi è oggi Beppe nella foto?

mariuccia rollo 08.09.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ER PADRONE

‘sto Stato sa fa bbene li conti…
arraffa tutto senza datte ‘gnente!
A settant’anni te mannerà ‘n penzione…
pe fatte fà la fine der…cojone!

‘nvece de faje fà er padre padrone…
coi contribbuti comprace er mattone,
che quanno arrivi a ‘sta tenner’età
de la penzione te ne poi fregà!

Mezza paga te se frega co’ la scusa,
che t’assicura la vecchiaia, invece…
prima te manna a fa…terra pé ceci!

‘mparamose a campà da ‘sti cornuti:
pijamose a vent’anni la penzione…
e a settant’anni je pagamo i contribbuti!


Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 08.09.11 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ue Pèèè, ma poi verso sera, sabato, cia facimm na' mpepata e cozze e na bottiglia e vino tutti quanti assieme?
E ià, si no, che cazz, ce stamm sulo a ntusscà!

Impeto 1 Commentatore certificato 08.09.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento

"Vendo due yacht poi torno in Italia e mi faccio arrestare così spiego tutto."
(Lavitola)

Roba che io se dico:
"Finisco di bere questa birra poi mi consegno ai..."
Prima di quell'ai mi hanno già sparato in testa.
E NON SCHERZO!

Ermanno Bartoli
(Losvitolo)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ho il diabete per le leccornie che ci hai regalato negli ultimi 2 post.
Sarà per questo che la mia mente non è lucida ed il mio sguardo non così lungimirante come il tuo.
Oppure sarà che essendo un bel pò più giovane di te, ho meno esperienza di te e quindi mi sono perso tutti questi passaggi storici di cui tu parli, di cittadini coscenziosi e critici che provano disaffezzione nei confronti dell'affarismo partitico, che sono stufi di proclami vuoti, che non credono più nel ruolo del sindacato come difensore dei loro diritti nel mondo del lavoro.
La mia mente non lucida, quando mi induce a pensare alla stragrande maggioranza del popolo italiano, mi riporta al ventennio fascista quando quasi tutti erano fascisti, poi al 1945 quando tutti erano partigiani e democratici, per poi riscoprirsi comunisti o anti-comunisti, democristiani, socialisti e nell'ultimo ventennio berlusconiani, leghisti piuttosto che centro-sinistrati.
Ma sempre allineati e nascosti nella massa informe ed acefala del qualunquismo partitico di matrice elettoralistica. Sempre pronti a tenere alta la percentuale dei votanti durante le tornate elettorali, forse lì da record nei paesi occidentali.
O sarà perchè ho la "fortuna" di lavorare in un'azienda di quasi 150.000 dipendenti e di testare il polso politico dei miei colleghi e tutta questa disaffezione nei confronti della dirigenza del nostro paese, in realtà non la colgo.
Forse perchè sarà anche un problema di uomini, ma mi pare che sia più un problema di sistema.
La "piercing generation" (mi piace questa definizione) forse questo lo ha capito. Arrendendosi ad un "futuro senza futuro". E sicuramente lo hanno capito le poche ed esili forze antagoniste di questo paese ambiguo.
Mi piacerebbe tanto che lo capissimo anche noi. Perchè quello che tolgono a noi oggi, generazione 1000 euro, nessuno sarà in grado di ridarcelo domani.
Neanche con 1000 presidi.

Damiano B. Commentatore certificato 08.09.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho 44 anni e ti seguo da oltre trent'anni.
Ti ho ammirato dal vivo qui, in Abruzzo, cinque anni fa e sapevo che non avresti mai accettato l'esilio o l'oblio mediatico, tu fucina d'idee ed energia...
Scrivo la prima volta per ricordarti, anche se non ne hai bisogno, che esiste una grossa fascia di tipi come me, che leggono, osservano,ascoltano in silenzio e la pensano come te ma sono o tagliati fuori dai media o hanno troppi "cazzi" per la testa(come dici pure tu....).
Ebbene,sono,siamo, io ed i miei amici, sempre con te e,forse, è ora che iniziamo anche noi a farci sentire.
Un saluto e non mollare mai!

johnny massach 08.09.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Una sciagura e'lui e il suo giornale del c.z. Che ci ruba ogni anno milioni di euro per un'informazione distorta e falsa

Marco F 08.09.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Liberarsi di questi cosiddetti governanti è l'unica possibilità , quando parlo di governanti naturalmente includo anche i partiti di opposizione che si prefiggono l'obiettivo di sostituitr quelli attuali per governare con gli stessi strumenti di questi , vedi Bolzaneto , e gli stessi privilegi di casta . éurtroppo le mie condizioni di salute e soprattutto le condizioni delle mie non mi permettono di venire a Roma .Era dagli anni 70 che non vedevo più qualcosa per cui valesse davvero la pena di battersi. Non che non ci siano state lotte importanti , anzi. Solo che adesso , illusione mia forse , vedo di nuovo una possibilità concreta grazie alla rete ed alla esperienza islandese

Claudio Ruffilli 08.09.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ultimamente sei ottimista.Anche io lo ero fino a ieri,poi oggi vengo a sapere che 5 su 7 (uno non so) amici del blog non verranno a Roma.Inoltre,il pullman con cui dovrei viaggiare forse non riesce a riempire abbastanza posti.Io,come ho già scritto,mi sono indebitata per trovare i soldi (che sono pure troppo pochi),sarei disposta a mangiare cibo secco per i miei problemi di alimentazione e a stare insieme a te ad oltranza,ma...per quale motivo io dovrei fare tanti sacrifici quando chi sta meglio di me se ne frega? Io credo moltissimo in questo Movimento,così tanto da rifiutare di votare un certo partito che,probabilmente,mi avrebbe aiutato a trovare un lavoro adatto ai miei problemi di salute.Ma ora inizio ad avere dei dubbi.O sabato saremo moltissimi,intendo decine di migliaia di persone,oppure mi avrete delusa definitivamente....a me Stirner non piace perché offende e minaccia,però quando vuole sa essere un grande.Il suo commento più votato di martedì era da standing ovation!Saluti a tutti.

aurora f., albenga Commentatore certificato 08.09.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe il M5S è aria nuova. Certo che è una sciagura per qugli schifosi poltronari che puzzano più della merda!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 18:51| 
 |
Rispondi al commento

CONTRARIO ALLA PENA DI MORTE
ma...

Il signor gran-rottincul-Lele-Mora
(attuale reale Presidente del Consiglio)
avrebbe chiesto al cav. Silvio Berlusconi
(attuale reale figliodiputtana in carica)
la somma di tre milioni (3!)di euro per sue spesucce.

Ora...

Visto che la finanziaria, così come prevista pochi giorni fa per la parte attinente il divieto della ricongiunzione ai fini della pensione del periodo militare e dell' università, prevedeva un risparmio per lo stato (stato LETTERA MINUSCOLA COSI' COME PURE napolitano) di 1,5 milioni di euro...

Ora...

Visto che il rottinculo al premier ne chiede 3
e la finanziaria prevedeva di taglieggiare fino alla fame gli italiani per 1,5...

Come si fa a non essere...

CONTRARIO ALLA PENA DI MORTE
ma...
FAVOREVOLE ALL'ESECUZIONE SOMMARIA?

Non so....

Chiedo!

E Lavitola?
Va inculatolo! Ma è mai possibile che il direttore di un giornale come l'Avanti che vende si e no 20 copie al giorno in tutta Italia maneggi tanti di quei soldi da far impallidire zio Paperone?
Lavitola?
Ma che vada Affanculotolo!
Lui e quella faccia di merda strafottente che ha!

E dire che un tempo scrivevo poesie!
Forse qualcuna ancora.
Ma Lavitola!!! Mmmmnnnnnnnnnnnnnnnnn!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se non avete niente da rimproverarvi e con probabilità sarete una concreta speranza per migliorare questo sistema corrotto, dedicate si il vostro pensiero ai sogni che si realizzeranno, a quelli che non si realizzeranno e alle loro cause. Il pensiero privo da ogni frustrazione e negatività, possiede un'energia capace di trasformare le cose peggiori in migliori. Buona vita.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Scusa beppe ma ...
il "telegatto" che va all'asta con greenpeace è davvero il tuo o da buon genovese è una riproduzione in cartapesta ?
Dì la verità è talmente orrendo che non sapevi dove metterlo in casa.
:-)

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 18:33| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE GRILLO VOGLIO RINGRAZIARTI PERSONALMENTE PER QUESTE DUE FRASI CHE SEGNANO "L'INIZIO DEL NUOVO MONDO, DI UNA NUOVA ERA":

A) "La somma delle intelligenze dei cittadini, possibile grazie alla Rete, ha un valore enorme, non comparabile con alcun politico."

B) "Non ci sono poteri occulti dietro il M5S, ma solo persone che hanno dedicato tempo e risorse a una nuova idea della politica come partecipazione."

Ciascuno RAGIONI su queste due frasi e capirà che il DESTINO dell'attuale classe dirigente non può essere che SEGNATO!

Thunder Tongue Commentatore certificato 08.09.11 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

calci in culo si si si!
calci in culo si si si!
onorevole, ma mi facci il piacere!!

raffaele b. 08.09.11 18:31| 
 |
Rispondi al commento

IL WALZER DEI DISPERATI

Piu' del 60% della popolazione italiana non ha fiducia nei partiti ; che siano di sinistra , destra , centro , di quà , di là , di su' , di giu'. Già a Gennaio i dati Eurispes evidenziavano per il 70% del campione un crollo della fiducia.

Se avete notato è calata l'OMBRA sui sondaggi. Sono MORTI . La maggioranza dei cittadini SPUTA sui partiti e non ha nessuna fiducia della politica dei PARTITI.

Insospettabili persone , si sfogano , si lamentano con me , senza conoscere il mio impegno e mi dicono : MI SONO ROTTO IL XAZZO , ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTO Grillo. " Voglio candidarmi dicono o voglio aiutare " e gli do' le opportune indicazioni del caso.

SONO DISPERATI I POLITICI ....vagano nelle televisioni degli amici,pagati e dei loro sodali giornalisti ; si parlano DA SOLI..HANNO PAURA E IL DISCO DELLE ELEZIONI STA' SOSTITUENDO IL DISCO DELLA GRANDE COALITION dei xazzi loro o governo DI SOPRAVVIVENZA NAZIONALE .Ballano il valzer DEI MORTI.
...
L'UNICA REALTA' CHE NON SIA UN PARTITO ....mette paura , perchè.....ma quale 6 %?? , il potenziale è triplo....e quindi gli attacchi saranno poderosi , cosi' come la compravendita di persone , tentate ad entrare nei partiti per dargli la stampella.
......
Non basta intercettare la PROTESTA , DOBBIAMO MEGLIO COMUNICARE LA PROPOSTA . PERCHE' NESSUNO HA UN PROGRAMMA E FATTI COMPIUTI ; NOI' SI'....gli altri , i partiti pateticamente cambiano idea a seconda della forza della lobby che si incazza , un giorno si' e un giorno no.
....
Torniamo a noi , siamo soli e VOLUTAMENTE non strutturati , per azzerare il rischio partito.

Noi non dobbiamo avere strutture , piramidi , deleghe di rappresentanza . Non dobbiamo avere coordinamenti ma coordinarci . Non dobbiamo avere organizzazioni ma organizzarci.
..
Per far questo dobbiamo fare qualcosa ; mettere mano CON CORAGGIO per evitare un disordine eccessivo che potrebbe limitare il nostro successo.

cI SI VEDE DOPODOMANI!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 18:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io CI CREDO IN QUESTO PROGETTO !!!

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 08.09.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento

cosa ha di destra la destra,...cosa ha di sinistra la sinistra?

massimo fronticelli 08.09.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=PbWrs5juEGY&feature=related (LE MOTIVAZIONI DI SCHIFANI)

gagliardo giuseppe 08.09.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i nostri politici dicono che Beppe Grillo è un comico ,che quello che dice fa solo ridere,ebbene io non la penso così, Scalfari addirittura una sciagura ha detto ,si una sciagura per loro se per qualche motivo riuscisse ad insinuarsi nelle vie del parlamento,e ricordatevi che il momento è vicino. Come si permettono di dare del comico ad uno che dice solo la verità,quando abbiamo visto tutti e lo stiamo vedendo che razza di comici ,commedianti attori e chi ne ha più ne metta,siano i nostri politici buffoni che del paese non gliene frega niente.

alessandro bardella 08.09.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Testo canzone: TEMPO SCADUTO (Parlamento Pulito)


8 settembre 2007, 350.000 firme
raccolte in un giorno, portate in Senato
con la proposta per pulire il Parlamento:
1) fuori i condannati in via definitiva;
2) limite di due mandati elettorali;
3) sì alla preferenza diretta al voto;
poiché è ormai evidente a tutti gli Italiani che:

VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO,
VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO
E LA PAZIENZA SI E' ESAURITA!

L'indignazione dei cittadini si è concretizzata in questa richiesta
di restituire a noi Italiani la facoltà di scegliere persone oneste
pulendo il parlamento dai pregiudicati,
parenti, amici, amanti oppure condannati.
Malgrado i giornali e i telegiornali
si sta espandendo a macchia d'olio la coscienza che:

VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO,
VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO
E LA PAZIENZA SI E' ESAURITA!

Corruzione, concussione, abuso d'ufficio,
finanziamenti illeciti, tangenti, frode fiscale,
ricettazione fallimentare, bancarotta fraudolenta,
false dichiarazioni, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale,
associazione sovversiva, favoreggiamento in sequestro,
incendio aggravato da finalità di discriminazione,
banda armata, lesioni personali.

10 settembre 2011, migliaia qui davanti a Montecitorio
per ricordare a voi della Casta che i cittadini non si son dimenticati.
Mentre attendete che scada la legislatura
perché quella proposta cada in prescrizione
dovreste star più attenti perché questo incendio
sta già scaldando gli usci dei vostri palazzi perché:

VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO,
VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO
VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO,
VOI NON CI RAPPRESENTATE
E ORAMAI IL TEMPO E' SCADUTO
E LA PAZIENZA SI E' ESAURITA!

----------------------------


Qui potete ascoltare la canzone e scaricarla:

http://www.youtube.com/watch?v=Jr9crQF3QgI

Matteo Della Negra, Grosseto Commentatore certificato 08.09.11 18:18| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO L'HO TRATTO, COPIATO DA UN SITO,ED'E' MOLTO SCONCERTANTE:I POLITICI , SI PUTREFANO PRIMA...."Qualche giorno fa un mio collega anatomopatologo mi dice:”Sai che i cimiteri dei piccolo comuni da qualche anno stanno avendo problemi di mancanza di loculi? E’ dovuto al fatto che quando riesumano le salme per trasferirle nell’ossario le trovano ancora tutte intere! Come se fossero morti ieri! E’ dovuto al fatto che da una quarantina di anni mangiamo cibi pieni di conservanti e questi rimangono nel nostro corpo e conservano anche noi oltre che i cibi…”

Resto a dir poco allibito e dal giorno dopo inizio le mie ricerche per capire se quello che mi dice è vero.

Indosso la mia migliore faccia di bronzo e chiamo il necroforo (o becchino che dir si voglia…) del cimitero comunale di un paesino pugliese (evito riferimenti più precisi per questione di privacy) chiedendogli come seppelliscono i cadaveri e se da qualche anno quando riesumano le salme le trovano ancora ben conservate o trovano solo le ossa. Il necroforo mi dice che seppelliscono i cadaveri o sotto terra o nei loculi: nel primo caso usano bare di legno e riesumano i cadaveri dopo 10 anni; nel secondo caso sigillano le bare con dei controcassoni di zinco e riesumano i cadaveri dopo 35 anni.
Alla seconda domanda risponde così:”Dottore le faccio una confidenza: 10 anni fa ho sepolto mio padre sotto terra e quando lo ho riesumato lo ho trovato tale e quale a come lo avevo lasciato. Questa non è mica l’eccezione! Da una ventina di anni sono aumentati di gran lunga i cadaveri mummificati o saponificati, vado a riesumare le salme e non trovo più le ossa come dovrebbe essere e come era, ma trovo i cadaveri intatti. Non mi fa certo paura ma sta diventando un problema per il nostro cimitero perchè iniziano a scarseggiare i posti! I POLITICICI CHE INVECE MANGIANOSENZA CONSERVANTI NON SI CONSERVANO.

MAURIZIO 08.09.11 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si capisce il perchè va bene ritrovarsi in Piazza vanno bene le iniziative fatte al chiuso solo su invito e senza alcun tipo di registrazione, mentre velatamente si osteggi quella di domenica 11, si ha l'impressione che il fatto che cittadini, attivisti, eletti del movimento che decidono in modo democratico, dove uno vale uno, crei fastidio. Carissimi tutti, Grillo, il signor staff, i signori Casaleggio, si ha l'impressione che questa inziativa vi destabilizzi e generi paura per il mancato controllo, state calmi, respirante non succede nulla e vi è stato dimostrato invitandovi.
Ci si sbaglierà raramente attribuendo le azioni estreme alla vanità, quelle mediocri all'abitudine e quelle meschine alla paura. Friedrich Nietzsche

miani paola 08.09.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricevo e trasmetto
Dalle telefonate di Lavitola emergono le strategie su come aggirare il referendum sull’acqua. Si legge su Il Fatto Quotidiano “Se il voto ha abrogato il profitto – secondo quesito sull’acqua – stabilendo il principio della gestione pubblica, in fondo basta spostare gli utili dalla gestione al vero core business del gruppo Caltagirone, la costruzione delle infrastrutture. Questo è il piatto ricco che potrà continuare a garantire nei fatti l’interesse dei privati nell’acqua, beffando il voto del referendum”.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/07/nelle-telefonate-di-lavitola-le-strategie-su-come-aggirare-il-referendum-sullacqua/155662


E’ quello che sta avvenendo dovunque e anche con l’Acquedotto pugliese dove, come abbiamo più volte denunciato (vedi: www.acquabenecomune.org), la legge sulla cosiddetta ripubblicizzazione dell’acquedotto pugliese - così come emendata su proposta dell’Assessore Amati - andrebbe a trasformare l’AQP S.p.A. in Azienda Speciale (il condizionale è d’obbligo poiché tale trasformazione è ancora a livello di affermazione non confermata neanche dalla dichiarazione ufficiale del Governo regionale), lasciando in mano alle società miste il “core business” ovvero stando alla dizione della stessa legge regionale “le attività diverse dal servizio idrico integrato ma da esso rivenienti”
Ricordiamo al riguardo che attraverso gli stessi emendamenti è stato eliminato il riferimento ai consorzi pubblici come organismi per gestire le attività diverse dal Servizio Idrico Integrato. Inoltre, nel caso dell’Acquedotto pugliese è importante ricordare che, allo stato attuale, non tutte le attività afferenti il Servizio Idrico Integrato sono realizzate in proprio dal “nuovo” soggetto; non rientrano, infatti, nella cosiddetta ripubblicizzazione le attività di potabilizzazione e di depurazione gestite da Società a Responsabilità Limitata attualmente controllate da AQP S.p.A.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.09.11 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non ci sono più Re ,solo nuove Bastiglie che saranno occupate una dopo l'altra.Louis XVI: "C'est une Révolte?"
Liancourt: "Non, Sire, c'est une révolution"....Il cittadino è l'unico responsabile del suo destino ...L'inizio è comprendere il valore e la bellezza dei doveri civili.La differenza tra il cittadino libero e il cortigiano è il sentimento del dovere.Chi " sente" il dovere non si trasformerà mai in in un suddito per il semplice motivo che soldi e successo che otterrebbe sarebbero sempre ben poca cosa rispetto al danno di perdere se stesso.Il mio traguardo è la libertà come cittadino e per lei sono disposto a lottare perchè non accetto poteri enormi nella società civile , qualunque sia il nome di chi li possegga .

IDIDIMARZO 08.09.11 18:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non vogliamo dire niente sull'escalation di reati che Berlusconi sta commettendo ormai quotidianamente?

In principio erano corruzioni varie ed evasioni.

Poi si sono aggiunti sfruttamento prostituzione minorile e concussione.

Poi i soldi in nero a Tarantini con annessa violazione dell'antiriciclaggio.

Oggi vengono fuori le navi da guerra REGALATE a Panama con soldi nostri e il favoreggiamento a un latitante.

Ma che cazzo! Napolitano azzzvaffnctdcaz SVEGLIAAAAAAAAAA Sciogli ste cazzo di camere!!!!!

http://www.sconfini.eu/Politica/un-reato-al-giorno-toglie-il-pm-di-torno.html

Alessandro Beneduce Commentatore certificato 08.09.11 18:07| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire Beppe? 4 anni fa c'ero anch'io a fare la fila per firmare (sotto una pioggerellina d'inizio settembre). Non sarò a Roma il 10, ma spero che non sarete pochi: tra quelle migliaia di firme c'è anche la mia. Non è che quando ho firmato credessi davvero che il parlamento avrebbe approvato quella proposta di legge, però è giusto anche farsi sentire (civilmente, s'intende).
Quanto al Movimento 5 stelle, mi auguro che abbia fortuna e che l'inevitabile emergere di persone "poco pulite" che tu temi avvenga al suo interno venga affrontato in maniera diversa rispetto a come lo affrontano di solito i partiti.

Jack N. 08.09.11 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Solo con le crisi si hanno le svolte...ora o mai piu !!!!!!!!!!!

Davide R 08.09.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

"Mi chiami dottore"
Ora l’onorevole vuole mimetizzarsi

Spille sulle giacche: non sono rari i casi in cui i parlamenatri se le siano tolte

Se riconosciuti per strada spesso vengono insultati e a volte anche minacciati dalla gente

http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/419195/

*************************

L'era del politico di professione è finita...adesso si mimetizzano, cercano disperatamente dei PRESTA NOME da inserire sulla poltrona.

Di poveracci e poveretti da mandare allo sbaraglio ne trovano e ne troveranno a bizzeffe, gente che VALE NULLA e tenta la scalata alla poltrona facendosi leva con le schiene di coloro che una volta erano i loro cari amici...

Ne sa qualcosa la premiata ditta Civati & Serracchiani, che ha già aperto il Casting per l'ultimo spettacolo di circo...

dopo i nani e le ballerine

ecco a voi

I PAGLIACCI!


ciao viviana.v come va?
Smetti di scrivere ciò che hanno già scritto altri, è da Troll.
Meglio mettere il link

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... ma quanto sei BRUTTO vestito da cicisbeo??? aahuahauahuahauhauah big up! voglio il poster di questa :D

Tommaso Righetto 08.09.11 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo prendere esempio, ma come noi la Grecia, il Portogallo, l'Irlanda e la Spagna (e prossimamente il Belgio e la Francia) dalla piccola isola a sud della Groenlandia, l'ISLANDA, i cui cittadini si sono semplicemente ripresi i loro diritti democratici e di autodeterminazione. Invito tutti a leggere, cercando gli articoli con Google, la "rivoluzione Islandese", completamente taciuta dai media corrotti e sottoposti ai poteri politici asfittici. Meglio TACERE che diffondere tali notizie: hanno semplicemente detto "NO" al pagamento dei default delle loro banche, di cui sono responsabili non i cittadine ma i finanzieri pazzi furiosi che hanno inventato la finanza "creativa". L'Fmi l'ha presa molto male, ma soprattutto l'ha presa in quel posto! Che aspettiamo a fare lo stesso? E la Grecia, che sostanzialmente lo sta già facendo? Non stanno male, infine, e la loro economia si sta riprendendo. Un po come quella del Belgio, che senza governo da oltre 400 giorni sta MOLTO meglio di prima. Tutto ciò mi fa riflettere, tutto ciò deve fare riflettere chiunque!

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato 08.09.11 18:01| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
ANDIAMO AVANTI NON FERMIAMOCI,ORAMI LA VECCHIA POLITICA DEI PARTITI E' STORIA PASSATA,CI ASPETTA UNA BELLA RIVOLUZIONE
ALVISE
P.S:I MIEI COMMENTI CERTIFICATI

alviseafossa 08.09.11 17:59| 
 |
Rispondi al commento

3
Non tutte queste cose sono riuscite, per la debolezza e la confusione della leadership, la difesa corporativa dei propri interessi elettorali da parte della Lega, la resistenza degli Enti locali, i veti incrociati nell’ambito della stessa maggioranza e la reazione vigorosa delle classi attaccate e umiliate; mentre un minimo di continuità istituzionale è stato assicurato da quanto resta della divisione dei poteri, che ha permesso il dispiegarsi di un ruolo di supplenza da parte del Presidente della Repubblica e di controllo di legalità da parte dei magistrati.
Ma resta da chiedersi come tutto ciò sia potuto accadere. È accaduto perché il sistema, grazie agli apprendisti stregoni dei patiti della “Seconda Repubblica”, era stato privato di tutte le sue difese, al Parlamento era stata tolta ogni autonomia mentre un’artificiale, esorbitante maggioranza parlamentare era stata messa per legge nelle mani di un padre padrone, e a quest’ultimo era stato permesso di difendere ossessivamente il potere e di mantenerlo con ogni artificio, mentre tutto il resto era abbandonato alla rovina. La tanto agognata “governabilità” è stata realizzata nel modo peggiore, senza un governo che potesse veramente governare e una democrazia che potesse difendersi; per di più senza che si potesse dare una vera, efficace e giusta risposta alla crisi economica. Perciò, per uscirne, bisogna ora ripartire da qui, cioè dall’idea stessa di cosa debba essere una Repubblica parlamentare e rappresentativa, contro la cecità di chi, anche a sinistra, insiste nel dire che “non si può tornare indietro”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.09.11 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Il nostro agosto ci ha insegnato come una crisi economica possa diventare il momento e l’alibi di un grande tentativo reazionario,fino ai limiti di un sovvertimento del sistema
Questi sono i colpi di mano che il governo ha tentato col pretesto della crisi:
1) Liquidare l’art. 41 della Costituzione che unisce la libertà economica all’utilità,o almeno non dannosità,sociale,per rendere discrezionale ai privati tutto ciò che non è proibito
2) Mettere nell’art. 81 il vincolo del pareggio del bilancio,il che toglierebbe allo Stato ogni margine di manovra economica e renderebbe incostituzionale anche il pagamento degli stipendi pubblici quando il limite fosse raggiunto(come stava succedendo disastrosamente ad Obama)
3) Demolire un’intera branca del diritto,quello del lavoro,distruggere la contrattazione collettiva e il ruolo dei grandi sindacati, rimuovere l’obbligo della giusta causa e con esso lo stesso Statuto dei lavoratori,tornare ai rapporti tra “padroni” e operai dell’età preindustriale
4) Revocare i diritti acquisiti in tema di riscatto della leva e della laurea per il calcolo dell’età pensionabile,in tema di tredicesime e liquidazioni, introdurre nuove disuguaglianze tra dipendenti pubblici e privati,residenti e immigrati,ricchi evasori e poveri tartassati
5) Mortificare il valore simbolico della Repubblica nata dalla Resistenza impedendo la celebrazione festiva del 25 aprile,del 1 maggio e del 2 giugno
6) Cavalcare il risentimento verso la politica, tagliando demagogicamente quelli che vengono chiamati i costi della politica e che sono invece i costi della corruzione e i costi della democrazia;attaccare al cuore il principio rappresentativo riducendo drasticamente la rappresentanza popolare dai comuni alle province al Parlamento fuori di qualsiasi piano organico e razionale di riordinamento dello Stato
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.09.11 17:58| 
 |
Rispondi al commento

quale sarebbe il programma del movimento 5 stelle, la pensione a 65 anni anche per chi ha iniziato a 15(totale 50 anni di lavoro) pensione 1000 euro per tutti anche a chi non ha versato niente, e segare la pensione a 3000 perchi ha versato di più?. Beppe Grillo con 4.000.000 di euro di imponibile cosa paga? con solo il 25 % del suo reddito annuale potrei starmene a casa e campare il resto dei miei giorni, invece di stare quai ad aspettare ogni anno che mi spostino il traguardo e mi seghino la pensione

valeria valeria 08.09.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, i maggiori esperti di psicologia umana dicono che ridere fa bene; ridere per qualche minuto, anche senza motivo fa bene al cuore e alla mente.
Sono anni ormai che segui il tuo blog e, cazzu iu, di ridere non se ne parla proprio! lo leggo di mattina e mi rovino la giornata, lo leggo di sera e poi non prendo sonno!
MO BBASTA!!!
Da giorno 10 voglio vedere finalmente IL CAMBIAMENTO! voglio sorridere ad ogni conquista fatta, sorridere a vedere quei topi che scappano nelle loro putride tane piene dei nostri soldi, sorridere nel vedere i giovani papà come me che cambiano le cose non per loro ma per i propri figli. Io per loro darei tutto e farò cosi!! Roma, ARRIVIAMO!!!

raffaele bonaddio 08.09.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

L'esempio dell'Islanda è davanti a tutti in rete, fuori dalla rete molto meno perchè le persone non devono sapere che vi è la possibilità di cambiare le cose in meglio in maniera concreta e anche veloce.
Deve essere un esempio per i giovani, per chi ha una certa età la questione non si pone più di tanto, basta che non venga tolta o declassata la pensione.
I giovani sono il presente del paese, non solo il futuro. Con la rete e la collaborazione leale si possono ottenere risultati strabilianti, ne è un esempio il Movimento 5 Stelle.

Sabina M., Biella Commentatore certificato 08.09.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

1
Il golpe di Berlusconi
Raniero La Valle
Gli uomini contano.Alla conferenza di pace di Parigi De Gasperi salvò l’Italia che era un Paese nemico,distrutto dalla guerra,misero;tutto, tranne l’enorme prestigio del presidente del Consiglio italiano e la dignità con cui difese l’Italia,era contro di lui.Ma De Gasperi colpì gli Alleati,apparve credibile,e l’Italia rientrò ben presto a pieno titolo nella comunità internazionale,e cominciò la sua ricostruzione, prima della Germania,prima del Giappone,suoi alleati di guerra,prima della Cina
Nell’agosto angoscioso appena trascorso,B ha portato l’Italia fino all’orlo dell’abisso:l’ha considerata lui stesso un Paese di merda,l’ha mostrata senza dignità,con un governo indifferente e cinico in ogni sua scelta,fino al punto di poter decidere in poche ore tutto e il contrario di tutto;un Paese giudicato inaffidabile eticamente,e non solo finanziariamente,perfino dai mercati;un potere politico interno irriso dalla stampa internazionale,incapace,per le sue false analisi, di affrontare la crisi,impossibilitato,per le sue contraddizioni,a governarla e indegno,per i suoi comportamenti,di fare appello alle risorse materiali e morali dei cittadini
Eppure all’Italia non mancherebbe nulla;è un Paese ancora ricco,seppure di una ricchezza ignorata dal fisco,lavora, produce e risparmia, si dà da fare nell’aiuto reciproco,e ai giovani, se è matrigna la società,resta madre la famiglia. Certo,da quando è finito il “caso italiano” e l’Italia ha cessato di essere un grande laboratorio politico per un diverso futuro,è ridiventata politicamente bambina e arrendevole (altrimenti non si farebbe guidare così),ma è un Paese straordinario che ha pur sempre grandi risorse di intelligenza,di creatività,di lavoro.
Ora dobbiamo trarre le lezioni che ci ha impartito quest’agosto(agosto è sempre un mese pericoloso,fu il 15 agosto 1972 che Nixon distrusse l’ordine monetario del dopoguerra sancito a Bretton Woods,aprendo la strada all’attuale cataclisma)
(segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.09.11 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Vi giuro che non lo scritto IO anche se sembra :)

Siamo gli ultimi, gli esclusi, i derisi, ma anche i più pericolosi, perché noi siamo la Civic hacking.

Per noi la funzione del governo è quella di fornire dati e servizi, permettendo a chiunque sia interessato di utilizzarle, per migliorare le pubbliche amministrazioni senza filtri politici, consentendo notevoli risparmi rispetto al tradizionale. Il coinvolgimento dei singoli cittadini nel processo decisionale è innanzitutto un tema etico per una democrazia, consente di scardinare le vecchie logiche clientelari e guerre di dominio, atte al raggiungimento di posizioni decisionali il più delle volte non meritate.

http://www.magarelli.net/2011/i-partiti-sono-morti/

Magestic * Commentatore certificato 08.09.11 17:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se nell'ultimo anno

i tifosi italiani

di calcio

sono passati

dal 52% al 45%

allora

POSSIAMO FARCELA!

http://www.repubblica.it/sport/calcio/2011/09/08/news/sondaggio_tifosi-21372135/?ref=HREC1-11

Saverio Mauro Tassi, Milano Commentatore certificato 08.09.11 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per me sei troppo ottimista sulle persone del movimento. Io ne conosco una e ti dico che è un politico perfetto, mentre a Modena c'è chi ha usato il movimento per entrare in politica e poi si è schierato con il PDL.
Per me Grillo dovresti far firmare un documento dove chi aderisce al movimento per almeno 10 anni, da quando esce dal movimento, non può far parte di un partito, pena una multa salatissima da pagare .. o una cosa del genere per evitare che il movimento non diventi il trampolino di lancio dei politici corrotti del domani, ... quante volte è capitato che uno si schierasse con il partito prevalente per farsi conoscere e poi è andato dall'altra parte ?, poi uno si candida per 2 legislature e poi cosa fa ? va in un partito o rischia di fare il disoccupato ? ...
Per me le 2 candidature sono una cavolata uno può restare al governo per 100 anni se fa andare la nazione bene, mentre se il debito aumento e la nazione va male uno non può ricandidarsi una seconda volta, uno deve essere responsabile di quello che fa questo deve essere il metro della ricandidatura altrimenti si rischia di creare posti dove uno arraffa quello che può perchè poi dopo 2 candidature non sa cosa fare ... pensaci Grillo, meglio un sistema che se lavori bene ti puoi ricandidare altrimenti te ne devi andare anche dopo la prima legislatura

Matteo Pietri Commentatore certificato 08.09.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICATO POLITICO NUMERO XLIV.

Ciao RobesGrillo,

Siamo alla resa dei conti,o sbaragliamo il campo,o ci ghigliottiniamo le palle!

La "riunione" di sabato è il primo passo,la vera discesa su Roma!

E' qui che si vedrà la nostra vera forza nell'influenzare le sorti politiche nazionali.

La proposta di legge di niziativa popolare Parlamento Pulito,è per l'Italia,per TUTTI!

Quello che rappresenta il Movimento 5 Stelle non è più cosa per pochi,non più solo per noi lobotomizzati,invasati,plagiati,balilla grillini,ma per tutta la popolazione che vuole mettersi in gioco!

Anche se il potenziale della Rete in Italia non è al massimo livello,abbiamo visto che conta,e pure tanto!

Quella di sabato 10 settembre è una data importante,forse fondamentale per noi,ci giochiamo la nostra credibilità,la nostra capacità di proporre e comunicare con il resto d'Italia.

Il momento potrebbe essere favorevole,la gente è stufa di questi "mercenari",potrebbe appoggiarci,vale la pena tentare!

Però RobesGrillo,deve partire il Portale del Movimento,è ora che le discussioni avvengano veramente in rete,Uno conta Uno.

E' ORA DI ACCENDERE IL MOTORE DELLA FERRARI E SMETTERE DI PEDALARE!!!

Che Dio ce la mandi buona(e senza mutande)!

Perdonate la stronxata,ma è meglio stemperare i toni,non serve fare nessuna caxxata sabato,non aspettano altro questi vigliacchi!

Vi aspettiamo tutti a Roma!

COZZA-DAY ROMA 10 SETTEBRE 2011 PIAZZA MONTECITORIO.

VIENI CON ME,CHE TE ROVINO PURE A TE!!!

Ahahahahaah,'sti caxxo de grillini,so' proprio tutti deficenti pe' annà appresso ar panzone come sorci!

Arrivederci a Roma,e grazie.

Nando.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 17:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTRARIO ALLA PENA DI MORTE
ma...

Il signor gran-rottincul-Lele-Mora
(attuale reale Presidente del Consiglio)
avrebbe chiesto al cav. Silvio Berlusconi
(attuale reale figliodiputtana in carica)
la somma di tre milioni (3!)di euro per sue spesucce.

Ora...

Visto che la finanziaria, così come prevista pochi giorni fa per la parte attinente il divieto della ricongiunzione ai fini della pensione del periodo militare e dell' università, prevedeva un risparmio per lo stato (stato LETTERA MINUSCOLA COSI' COME PURE napolitano) di 1,5 milioni di euro...

Ora...

Visto che il rottinculo al premier ne chiede 3
e la finanziaria prevedeva di taglieggiare fino alla fame gli italiani per 1,5...

Come si fa a non essere...

CONTRARIO ALLA PENA DI MORTE
ma...
FAVOREVOLE ALL'ESECUZIONE SOMMARIA?

Non so....

Chiedo!...

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicole Minetti igienista dentale?

…sì, al termine della prestazione.

Florindo Massa Commentatore certificato 08.09.11 17:43| 
 |
Rispondi al commento

In Europa adesso ci trattano come la palla al piede. Qualcono sorride : "Ah lei è italiano" qualcuno borbotta e mi sembra di leggergi il pensiero: "Sti sfaticati, pure loro dobbiamo mantenere, non bastavano i greci."
L'unico modo per riscattarci è impegnarsi che ciò non accada mai più, che i politici nel senso classico non vengano più sostenuti, eletti, pagati.
Basta con tutti, basta anche con i vari De Magistris, Di Pietro, sono anche loro dei totem che abbiamo noi in testa per proteggerci, da che?
La disfatta è evidente, il regime si liquefa e distrugge anche ci si oppone in maniera tradizionale.
In Europa è ancora peggio che in Italia, nessuno vuole fare la politica in quel senso che Beppe ha proposto e noi abbimao accettato
Possimao insegnare ancora qulacos all'Europa.
Il riscatto degli schiavi è passato sempre dalle privazioni più atroci.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento

"Berlusconi passi la mano, lasci la guida del governo e i suoi processi penali saranno bloccati. Tutti''.

Così il presidente dell'Udc, Rocco Buttiglione, in un'intervista a “L'Avvenire”, nella quale sollecita anche il premier a dare una mano per salvare il paese dalla speculazione che andrà avanti fino a quando non farà una scelta. “Noi lo garantiremo da vendette, da espropri e dal carcere. Non potremo però, bloccare azioni e processi civili ma solo i procedimenti penali”.

Già, loro (la casta) decidono cosa bloccare e cosa no.
La casta che si sostituisce alla legge decidendo chi deve essere processato e chi no.

La casta che si autotutela, la casta che lancia proposte in stile mafioso agli affiliati, pur se ancora potenti economicamente ma oramai bruciati politicamente, che mettono in pericolo gli “affari di famigghia”.

Devo confessare che in casi simili, ho paura.

Sì paura di potermi ritrovare fra i piedi, proprio nel momento di rabbia più alta che provoca la lettura di una dichiarazione del genere, questa specie di pupazzo di gomma e diventare istintivamente un omicida, rovinandomi l’esistenza per uno stronzo matricolato del genere.

Spero (anche per lui) che questo non accada mai…

Franco F. Commentatore certificato 08.09.11 17:38| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, Cari Gentile lettrice e Gentile lettore, vi ricordo che oggi è un giorno molto importante.

Anzi, è il giorno più importante.

Oggi, 8 settembre, si festeggia la Natività della Beata Vergine Maria.

Magari sei impegnata o impegnato, ma ti invito a dedicare un minuto, anche un solo minuto, a riflettere su questa Straordinaria Donna.

U. Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/


Replay
In Belgio sono senza governo da 500 giorni,vanno benissimo,non conoscono la crisi e il Pil viaggia al +2,3%

In Islanda si sono rifiutati di pagare i debiti delle banche(che gestivano un patrimonio pari al 923% del pil col 900% di debito speculativo),ha licenziato dx e sx; l’amministrazione pubblica è stata presa da comitati popolari, stanno benissimo e il Pil sale
Il 93% dei cittadini ha votato che il debito bancario non doveva essere pagato dai cittadini. Le ritorsioni non si sono fatte attendere: il Fmi ha congelato immediatamente il prestito concesso. Ma la rivoluzione non si è fermata. Il governo, incalzato dalla folla inferocita, è stato costretto ad indagare le responsabilità civili e penali del crollo finanziario. L'Interpool ha emesso un ordine internazionale di arresto contro l’ex-Presidente della Kaupthing, Sigurdur Einarsson. Gli altri banchieri sono scappati. Il popolo ha fatto una nuova costituzione usando internet così da togliere il paese allo strapotere dei banchieri internazionali e del denaro virtuale. E’ stata eletta una assemblea costituente di 25 cittadini, scelti con regolari elezioni, da una base di 522 che avevano presentato la candidatura. Per candidarsi era necessario essere maggiorenni, avere l'appoggio di almeno 30 persone ed essere liberi dalla tessera di un qualsiasi partito. Chiunque poteva seguire i progressi della costituzione davanti ai propri occhi. Le riunioni del Consiglio erano trasmesse in streaming online e chiunque poteva commentare le bozze e lanciare da casa le sue proposte.
Oggi l'Islanda si sta riprendendo dalla terribile crisi economica in modo del tutto opposto a quello propagandato anche da noi come inevitabile. Niente salvataggi da parte di Bce o Fmi, niente cessione della propria sovranità a nazioni straniere.
Solo una sana e consapevole democrazia diretta!!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.09.11 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 46)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAZZO IO PARTO NON POSSO STARE A GUARDARE CHE CI ANNIENTANO... VAMOS ADELANTE

parto vado a Roma il venerdì notte a bordo della mia vecchia auto gpl e con pochi soldi in tasca entro in Roma ...tenda sacco a pelo pentole e fornelli birra e buon vino toscano e soprattutto tanta RABBIA...non possiamo più stare fermi o partecipare alle manifestazioni in stile CGIL dove qualche stronzo sul palco fà il suo banale discorsetto e le pecore applaudono per tornarsene a casa felici contenti ed inconcludenti.....come ieri allo sciopero generale...quei caga-sotto della CGIL erano in duomo a milano ...sono passato mentre raggiungevo piazza Affari per presidiare la Borsa in mezzo ai militOnti mi sono messo a gridare di venire alla borsa serviava aiuto...cercavano di zittirmi doveva parlare un loro segretario e sapete di che blaterava .....di grandi opere e di infrastrutture un discorso da cementificatore stile PD...la sera prima la FIOM, che se fosse coerente se ne andrebbe dalla CGIL, era presente ma solo la sera prima...

E allora vado a Roma..Grillo non sarà un rivoluzionario come intendo io, ma può essere dirompente e andare davanti a quella fogna che è il parlamento "armati " di gusci di COZZE, perchè la casta è attaccata alla poltrona come una cozza non si può perdere....e il popolo viola in corteo e in tenda nella storica piazza di san Giovanni è da vedere e partecipare , altro appuntamento della giornata, DI SABATO 10 SETTEMBRE, è l'assemblea nazionale dell'Unione Sindacale di Base , questi sono i sindacati da appoggiare e a cui fare riferimento un sindacato che NON è CONFLITTUALE è UN SINDACATO INUTILE...anzi complice degli sfruttatori...
IO VADO E TU ?

quì tutte le info appuntamenti ; http://informazionedalbasso.myblog.it/...

p.s e apro per l'occasione il RISTORANTE CLANDESTINO...prezzi popolari anticrisi e anti disoccupazione, la mia, cucina militante contro il carovita
PENNETTE INDIGNADOS
E SALSICCIA ACCAPADA E INCAZZATA
VINO E BIRRA FREDDA.continua nelle risposte;

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.11 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mi aspetto quindi, insieme ad attacchi sempre più scomposti del Palazzo......................... anche l'arrivo di infiltrati e l'emergere di carrieristi della politica."

Anch'io me l'aspetto, visto alcuni individui che bazzicano questo blog!

Pino S., Lucca Commentatore certificato 08.09.11 17:28|