Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cozza Day


cozzaday.jpg


Il 10 settembre è il Cozza Day. Il giorno delle cozze parlamentari abusive. Parlamento Pulito non basta più. Non devono andarsene solo i condannati in via definitiva, ma tutti coloro che si sono trincerati all'interno del Palazzo. Abbarbicati come cozze ai loro privilegi, dalla pensione dopo una legislatura, ai finanziamenti elettorali. Non esiste una sola cozza in Parlamento che abbia rinunciato alla pensione e ai "rimborsi" pubblici. Non è necessaria una legge. E' sufficiente un assegno al Tesoro della somma percepita. Rispetto ai suoi successori Craxi aveva più dignità. Almeno non ti prendeva per il culo. In Parlamento spiegò che se lui rubava, allora tutti rubavano e se qualcuno non era d'accordo si alzasse in piedi. Nessuno si alzò, le mani dei deputati tenaci sugli scranni, un comportamento da vere cozze da scoglio.
Nel primo pomeriggio del 10 settembre chiederò conto in piazza Montecitorio del silenzio sulla legge Parlamento Pulito, di 350.000 firme per una nuova legge elettorale chiuse nello scantinato del Senato dal dicembre 2007. La legge di iniziativa popolare è una "legge anti cozze", vuole espellere le cozze condannate, estirpare le cozze dopo due legislature dalle aule parlamentari e permettere al cittadino di eleggere un candidato e non una cozza. La legge porcata Calderoli fu approvata dal governo Berlusconi nel 2006, gli successe Prodi che in due anni non la cambiò, e neppure ci provò. Nessuno protestò. Ora, invece di portare la legge Parlamento Pulito in discussione al Senato, gli stessi che non hanno mosso un dito quando erano al governo, propongono un referendum abrogativo. Fumo negli occhi per un popolo senza memoria. Se venisse abrogata l'attuale legge i condannati potrebbero comunque rimanere in Parlamento insieme alle cozze che hanno superato le due legislature. La legge Parlamento Pulito li manderebbe invece tutti casa a partire dai segretari di partito, per questo non la mettono all'ordine del giorno. Ogni parlamentare è una cozza, gli va ricordato ogni giorno. Quando cammina con il pacco dei giornali sottobraccio, la schiena leggermente curva e l'espressione di chi non deve chiedere fa un'imitazione perfetta della cozza. Si trasforma in cozza in cravatta.
Le monetine per questi sono un onore, un privilegio che non meritano. Meglio delle cozze sgusciate, prive del mollusco, con scritto il nome del parlamentare. Hanno un valore simbolico, sono un segno dei tempi. Le si possono consegnare per strada al deputato, lasciarle di fronte all'abitazione inconsapevole di Scajola, deporle davanti a Montecitorio o a Palazzo Madama come invito a sloggiare.
La pepata di cozze è pronta. Ripeto: la pepata di cozze è pronta.

Soldi rubati - di Nunzia Penelope

Soldi rubati - di Nunzia Penelope
I cittadini sono poveri perché i delinquenti sono ricchi
Acquista oggi la tua copia.

1 Set 2011, 15:40 | Scrivi | Commenti (659) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

X NANDO da ROMA! sei sicuro che te l'hanno inviato il commento a NAPOLITANO? il mio non lo hanno accettato...ALLEGO ILTESTO:
"Ill. sig. Presidente della Repubblica,
Il sottoscritto CITTADINO, incensurato ed ossequioso delle LEGGI, si ritiene PROFONDAMENTE OFFESO dall' ignobile INSULTO: ("paese di merda) profferito dal presidente del Consiglio Berlusconi, nei confronti del PAESE di cui ELLA è la massima espressione, ed in cui si configura, credo, VILIPENDIO alla intera cittadinanza ed a tutte le ISTITUZIONI dello STATO, che lo stesso AUTORE avrebbe il DOVERE, dovutogli dal mandato dei suoi ELETTORI, di DIFENDERE.
Vorrei far presente al presidente del consiglio (qualora me ne fosse dato la possibilità) che, se gli italiani stanno affogando nel MARE di MERDA, è dovuto alla sua discesa in politica, con il suo seguito di MAFIOSI (due dei senatori e un deputato dimorano, per fortuna, nelle patrie galere), CONDANNATI, PRESCRITTI, PIDUISTI, FACCENDIERI, ESCORT, RICATTATORI, LENONI e con i SUOI MINISTRI orgogliosi di usare il proprio DITO MEDIO per pulirsi quella parte anatomica del proprio corpo, in cui dovrebbero ficcarselo.
E' chiaro che tutto ciò, compreso indicare la MAGISTRATURA come un'ASSOCIAZIONE per DELINQUERE, configura il REATO di VILIPENDIO del PAESE, del suo VESSILLO e delle sue ISTITUZIONE.
LEI è il PRIMO CITTADINO ITALIANO, CUSTODE dei VALORI che rendono un paese CIVILE, LIBERO e DEMOCRATICO; il suo COMPITO è DIFENDERE questi valori. Non mi permetto di giudicare se il suo COMPORTAMENTO, nella fattispecie, sia stato conforme; un DIRITTO, però, credo di potermelo accreditare: dirle che "il compianto PRESIDENTE PERTINI non avrebbe MAI, ripeto, MAI permesso che un REATO così profondamente IGNOBILE, potesse rimanere IMPUNITO.
Grazie per avermi letto, e nell' esprimere tutto il mio RISPETTO per la CARICA ISTITUZIONALE che LEI rappresenta, la prego di ritenermi devoto e ORGOGLIOSO cittadino italiano.

francesco . Commentatore certificato 09.09.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

"Questa volta non faro' un discorso a voi italiani, infatti il discorso preparatomi per rabbonirvi, l'ho cestinato.
-Il mio discorso,invece,lo faro' per:
-Politici,giudici,burocrati e per coloro che dovrebbero essere i responsabili di questa nazione.
-Vorrei che costoro si mettessero d'impegno a dimezzare tutto:
-Il numero dei deputati/senatori, i compensi, i benefit e tutto quello che e' inutile al funzionamento di questo Stato.
-Naturalmente chiedo che anche il costo del Presidente della Repubblica subisca lo stesso trattamento.
-Queste sofferenze sono sopportate normalmente dagli italiani e percio' dovrebbero essere sopportate anche da voi.
-Il risultato di quanto richiesto servira' a far rispettare il nostro governo, essere orgogliosi di essere italiani, ed avere risorse per far studiare i giovani, per la ricerca, per le aziende, per aiutare...............DRIIINNNNNN...........DRRRRIIIINNNNNNNNNN....Oh santo cielo!!...e' tardissimo sono gia' le sette...sveglia!!!!!"

alberto leoni 07.09.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Manifestazioni, slogan, lancio di uova, pietre, la soppressione violenta al G8 di Genova, 350.000 firme per un parlamento pulito chiuse in uno scantinato e potrei continuare...quale risultato abbiamo ottenuto? Nessuno... e questo è davanti ai nostri occhi...i governanti affaristi continuano indisturbati a fare i loro comodi tra una finta opposizione e false notizie dei media. I vari rivoluzionari del web su faceebook che inneggiano al CHE o ad altri leader rivoluzionari ormai passati alla storia si sentono appagati con il semplice post di un link..una sorta di sfogo collettivo che non porta a niente...fondamentalmente siamo disgregati più che mai. Una guerra persa? Se continuiamo così non c'è dubbio ma se riuscissimo a capire qual'è la nostra unica ARMA da usare forse potremmo ottenere risultati inaspettati. Se usassimo quest'arma saremmo immuni dai manganelli e dai lacrimogeni dalle sostanze cancerogene, dagli arresti e da altre violenze gratuite. Il nostro cannone è a portata di mano e non ce ne accorgiamo, un'arma letale senza eguali, quello che più temono e ancora non tutti lo sanno..il nostro portafoglio..si l'unicio mezzo che abbiamo a disposizione per metterli KO. Cosa saremmo disposti a fare per usare quest'arma?..sapremmo rinunciare a mezza giornata di automobile o al cellulare? Non acquistare prodotti in pubblicità sulle loro televisoni? Saremmo disposti ad una rivoluzione senza precedenti?..questo è il mio dubbio...vogliamo la rivoluzione senza rinunciare ad un cazzo...questo lo sanno bene gli affaristi governanti e fino a che non ci svegliamo da questo torpore..la guerra è persa

angelo emo 07.09.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento

quale è il motivo che non si spinga il popolo italiano ad avere interesse alla ricevuta fiscale attraverso il codice fiscale?Mi spiego ognuno di noi fa la spesa in svariati supermercati fa acquisti di ogni genere se potesse scaricare a fine anno l' iva sulle spese alla fine paga meno tasse di contro chi ci ha venduto i prodotti la versa l'iva quindi ci sarebbe una ridistribuzione del capitale attraverso il codice fiscale si saprebbe quanto hai speso quanto hai guadagnato se lavori e se sei disoccupato,lo sapevate che le agenzie di lavoro eterinali tengono in carico i loro iscritti per 180 giorni e che se questi non trovano lavoro vengono cancellati per poi essere riinscritti altrimenti le agenzie sono costrette secondo una normativa ad assumerle?Nel cancerlarle risultano assunte da aziende cosi per un gioco di prestigio ecco fatte le statistice e le agenzie possono continuare ad esistere e prendere per il culo la gente....mia moglie dopo che la ceramica e fallita e disoccupata da due anni e mezzo ...un messaggio per BERSANI FOTTITI TU TUTTI I TUOI COMPAGNI E QUEI FIGLI DI PUTTANA DEI SINDACATI CHE HANNO TRADITO I LORO STESSI COMPAGNI DI LAVORO BASTARDI.

Emanuele Conti 06.09.11 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Come piccolo contributo ti fornisco un calzante inno musicale alla cozza: Noi Cozze e' ascoltabile qui

http://www.we7.com/#/song/Stefano-Bordiglioni-Marco-Versari/Noi-cozze

Adriana Ancarani 06.09.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 9!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!
...IL CORAGGIO E' MORTO!

La cosa strana è che se vi avesse chiesto una firma Grillo vi sareste accalcati per fare a chi la mette prima............... ALLORA???
FORZA CON STE' FIRME COMBATTETE L'APATIA.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 05.09.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE LEGGI QUI: il Senato ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (D.d..L. 733) tra gli altri con un emendamento del senatore Gianpiero D'Alia (UDC) identificato dall'articolo 50-bis "Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo internet"; la prossima settimana il testo approderà alla Camera come articolo nr. 60.
con questo provvedimento i blooger rishia fino a 5 anni di reclusione e 250 mila euro di multa..
Da notare che è stato approvato un emendamento di un senatore dell'UDC(che non è in maggioranza)..!!Ora tutte le scuse son buone per mettere a tacere chi li sputtana!!
Bisogna ribellarci, non siamo più in democrazia!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 05.09.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

I poliziotti di servizio all'interno di Palazzo Montecitorio ci sono ormai abituati. Quasi ogni giorno un deputato denuncia il furto del suo computer portatile , così come alcune deputate denunciano il furto della propria pelliccia.
Ma perchè i deputati dovrebbero denunciare furti a Montecitorio?
Semplicemente perchè c'è una polizza assicurativa che copre qualsiasi furto di qualsiasi entità che avviene all'interno di Palazzo Montecitorio...

Franco V. 05.09.11 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Beh, io consiglierei di leggere qualche cablo da wikileaks...
eccone uno sul nostro debito pubblico:

http://wikileaks.org/cable/2010/02/10ROME117.html

...
Italy's public debt, at 1.75 trillion euros (2.45 trillion USD)
is the third largest in the world, after the US and Japan.
Officially estimated at 115.1 percent of GDP at end-2009, it is the
highest of any major economy in the euro zone and almost double the
60 percent limit stipulated by the EU's Maastricht treaty.

...
Still, Italy's massive debt hangover augurs badly in the
medium and long run. Absent fundamental economic structural
reforms, Italy will continue to struggle under a huge debt burden.
In the best of cases, it will constitute a permanent drag on growth,
whether by crowding out productive private investment, or dampening
GDP as a result of higher taxes and/or lower spending to control
deficits. Italy's only option is to grow its way out of its debt
load, but already-high taxes, excessive regulation and disincentives
to investment make this an unlikely prospect.

AUGURI!

R+

W Rosencreutz 04.09.11 21:26| 
 |
Rispondi al commento

«Berlusconi se ne andrà: dieci anni di euro hanno creato tensioni tali per cui la macelleria sociale deve ora lavorare a pieno regime. E gli schizzi di sangue stonano meno sul grembiule rosso»... «Sarà ancora una volta concesso alla sinistra della Realpolitik di gestire la situazione, perché esiste un’altra illusione della politica economica, quella che rende più accettabili politiche di destra se chi le attua dice di essere di sinistra». 
Ad annaspare di più sono proprio i politici di sinistra, «stretti fra la necessità di ossequiare la finanza e quella di giustificare al loro elettorato una scelta fascista...». Vie d’uscita? «Mi rendo conto che, in un paese nel quale basta una legislatura per meritarsi una pensione d’oro, il lungo periodo possa non essere un problema dei politici di destra e di sinistra. Questo spiega tanta unanimità di vedute». Alberto Bagnai, economista.

Emo Risaliti 04.09.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 8!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 03.09.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/LsCV8EIs99o


Il 10 Settembre a Roma per dire BASTA con i politici attuali, sono dei “non legislatori arricchiti”, che giocanoo con noi come pedine del monopoli pronti a vendersi al migliore offerente, guardoni super pagati, Condannati in via definitiva, plurieletti da decenni

Il 10 Settembre a Roma per una mobilitazione dei cittadini, dei meetup e del MoVimento 5 stelle per reclamare le 350.000 firme raccolte nel V-day a favore di una legge d’iniziativa popolare che cacci i condannati in via definitiva dal parlamento, ponga il limite di due mandati e reintroduca la preferenza diretta.

10 Settembre a Roma per il PARLAMENTO PULITO; prepariamoci a mandare in Parlamento persone oneste e pulite che non ne facciano un mestiere ma un servizio civile e trasparente !!!”

Sei con noi ?

- Pulman con partenza da Cascina con tappe a Pontedera – Empoli – Firenze ed Arezzo

Il costo è di € 18,00 a persona con rientro entro la mezzanotte

Per ulteriore info e per iscriversi : Lista civica MoVimento 5 Stelle Empoli: empoli5stelle@gmail.com

Altre info:

- http://firenze5stelle.com/

- LINK DEL MEETUP FIRENZE SU CUI SI DISCUTE DELL’ARGOMENTO: http://www.meetup.com/MoVimento5stelle-Firenze/boards/thread/14584641/0/

Marco F., Firenze Commentatore certificato 03.09.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Articolo sulla stampa di oggi.
A Cernobbio lanciato l'anatema: il 49% degli economisti intervenuti sostiene che l'euro salterà entro 3 anni.
Molti di loro avevano già previsto lo scenario di questi mesi, con i mercati al collasso.

Qualche pagina più in là, ecco riconfermati tutti i vertici di Mediobanca. E pensate: Della Valle ne possiede l'1,9%.
Io mi sono rotto i coglioni di vedere 'sta gente che va da Santoro a recitare la parte dell'imprenditore sano e pulito per poi scoprire che fa alta finanza e che allunga le braccia verso il Montezemolo di turno.

Siamo sicuri che basti prendere possesso solo di Montecitorio? Non sarà necessario un vero e proprio RASTRELLAMENTO in lungo e in largo per questo "paese di merda"?

Giampi G. Commentatore certificato 03.09.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

votate il partito link
http://www.rischiocalcolato.it/2011/09/politica-una-valida-alternativa.html/rocco-presidente

Ad majora

Roberto Adduca 03.09.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Violenti no determinati si!


Per favore quando saremo entrati nel parlamento.....vorrei parlare a 4occhi con brunello!
OK?!!!!

mario l 03.09.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

"Sono molto amareggiato, oggi per l'ennesima volta c'è un articolo sul
fatto, critico nei riguardi di Grillo il movimento 5 stelle ed i suoi
sostenitori.
Non oso assolutamente mettere in discussione il diritto di critica
giornalistica e dell'informazione, ma cercare sempre la polemica a tutti i
costi da un giornale che spesso non si occuopa a fondo delle bassezze
dell'opposizione fa pensare.
Ok nessuno è perfetto ma preferite forse tutto quello che abbiamo avuto
fino ad oggi?
Penso che il movimento 5 stelle sia ormai l'unica espressione politica che
possa dare un po di speranza ad un giovane in questo paese.
Devono sempre cercare il pelo nell'uovo?
Quando sento certi politicanti o opinionisti che criticano ferocemente
Grillo perchè è volgare, (perchè loro cosa sono?) perchè è populista(?!) o
perchè è un comico mi vine in mente un'epressione veneta che ben riassume
il concetto:
" I xe come come il ledam che se fa maraveia del badil"
Sono come il letame che si stupisce del badile."

Marcos Rui Ferreira (marcos992000) Commentatore certificato 03.09.11 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente non convengo con Grillo: l'impepata a cozze (nel mio slangue da hostaria-osteria; o pepata di cozze, nella definizione più purista del blogger) credo abbia comunque una sua dignità, implichi un laborìo, un'alchimia di prodotti ed essenze, uno sforzo, un tentativo, che rende accettabile (per taluni palati, anche gradevole) persino quattro molluschi (o simili) strappati alla loro poltrona-casa-roccia, fisiologicamente esiziale. I molluschi d'umane sembianze, col cappio griffato impunemente Marinella, i bottom down ormai protesi del collo e un grigio fumo che li avvolge ma che fa poco pendant con la materia cerebrale che dovrebbe sostenerli, sono invece strappati al nulla dei loro inanimati abitacoli (tutt'altro che esiziali), e non hanno odore nè possibilità di miglioramento neppure con una pioggia di pepe, un'overdose di tabasco o un soffio di umanità. L'unica caratteristica indubbiamente comune, pur dovuta a differente ragioni, è la mellifluità

homofaber 03.09.11 01:18| 
 |
Rispondi al commento

"Sono molto amareggiato, oggi per l'ennesima volta c'è un articolo sul Fatto , critico nei riguardi di Grillo il movimento 5 stelle ed i suoi
sostenitori.
Non oso assolutamente mettere in discussione il diritto di critica giornalistica e dell'informazione, ma cercare sempre la polemica a tutti i costi da un giornale che spesso non si occupa a fondo delle bassezze dell'opposizione fa pensare.
Ok nessuno è perfetto ma preferiscono forse tutto quello che abbiamo avuto fino ad oggi?
Penso che il movimento 5 stelle sia ormai l'unica espressione politica che possa dare un po di speranza ad un giovane in questo paese.
Devono sempre cercare il pelo nell'uovo?
Quando sento certi politicanti ed opinionisti che criticano ferocemente Grillo perchè è volgare, (perchè loro cosa sono?) perchè è populista(?!) o
perchè è un comico mi viene in mente un'epressione veneta che ben riassume
il concetto:
" I xe come come il ledam che se fa maraveia del badil"
Sono come il letame che si stupisce del badile."

Marcos Rui Ferreira (marcos992000) Commentatore certificato 03.09.11 01:18| 
 |
Rispondi al commento

DIRE SENZA DIRE
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 02.09.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Come promesso (cfr commento ad art. Parlamento Pulito) ora comincio.

CONDANNATI , PRESCRITTI, E IMPUTATI PER REATI CONTRO LA P.A. NEL PARLAMENTO ITALIANO (esclusi gli indagati)

Aggiornato a Luglio 2011


ANDREOTTI Giulio (SENATORE A VITA) - Nel 2003 condannato per concorso esterno in associazione mafiosa che lo ha riconosciuto reo di "concreta collaborazione" con esponenti di spicco di Cosa Nostra fino alla primavera del 1980. Sopravvenuta prescrizione.


PDL ( 45 ) - (Record del mondo)

1 -BERLUSCONI Silvio (PDL)

Attualmente imputato in 4 processi :

- corruzione in atti giudiziari per l'affare Mills- Fondi neri Fininvest;
- frode fiscale per i diritti tv Mediaset (in dibattimento a Milano);
- appropriazione indebita nell'affare Mediatrade;
- concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile. (caso Ruby)

- Viene assolto in 2 processi (All Iberian/2 e Sme-Ariosto/2) dopo essere stato depenalizzato il falso in bilancio dallo stesso governo Berlusconi (o accorciati itempi della prescrizione)

- 2 amnistie estinguono il reato e cancellano la condanna inflittagli per falsa testimonianza (aveva truccato le date della sua iscrizione alla P2) e per falso in bilancio (i terreni di Macherio).

- Per altre 6 volte è salvo con le "attenuanti generiche" che si assegnano a chi comunque è ritenuto responsabile del reato. Le attenuanti generiche gli consentono di beneficiare, in 3 casi, della prescrizione dimezzata che si era fabbricato come capo del governo:

- All Iberian/1 (finanziamento illecito a Craxi fino al 92);
- Caso Lentini - Falso in bilancio Milan dal 1991 al 1997
- bilanci Fininvest 1988-'92
- Fondi neri nel consolidato Fininvest" (1500 miliardi);
- Corruzione per la sentenza MondadoriMondadori (l'avvocato di Berlusconi, Cesare Previti, "compra" il giudice Metta, entrambi sono condannati).

Mario R 02.09.11 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un Paese di merda.

Grazie Silvio, dopo che ci hai messo nella merda oltre alle nostre aspettative di vita, hai pure il coraggio di andartene.
Ti ricordo che devi ancora essere processato per il casino in cui ci hai lasciato...

Poi te ne puoi andare a fanculo !!!

mauro d. 02.09.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, avete visto i grafici di oggi delle borse europee, compresa quella italiana?
Contemporaneamente alle 14,30 hanno avuto un crollo verticale.
Qualcuno sa spiegare cosa è successo?

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è un "paese di merda".


E soprattutto pieno di incoerenti.

Giampi G. Commentatore certificato 02.09.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento

il nostro Ancienne Regime (tutto quel minestrone che dal 1945 è direttamente o indirettamente coinvolto nella gestione del potere) è in mutande però cerca disperatamente di conservarsi escogitando sempre nuovi machiavelli.. Se guardiamo i sondaggi troviamo delle piccole o meno piccole variazioni tra le varie componenti del minestrone ma la sommatoria rimane comunque costante. Anche tenendo conto del forte astensionismo c'è una maggioranza di italiani che, malgrado tutto, continua a votarlo (il minestrone). Quando però esso (il minestrone) collasserà questa bella maggioranza che farà? Non basta essere dei partiti numerosi, è necessario poi che questi abbiano 'energie' ma il minestrone energie non ne ha più..

il barone rosso Commentatore certificato 02.09.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

@@@

perché una donna maggiorenne deve essere gestita dallo stato? facciamo anche i sexy shop gestiti dallo stato? per girare un film porno bisogna chiedere il permesso al ministero della sanità o della cultura? perché sesso religione droga e alcool, cioè tutto quello che procura piacere ai sensi deve avere lo stato come padre? e la prostituzione maschile? lo stato non accetta le famiglie di fatto ma la prostituzione dei singoli componenti?

L'APE50 02.09.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.stampalibera.com/?p=30645#more-30645

non copiarmi il nick rick () Commentatore certificato 02.09.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Inutile mandare a casa berlusconi!
Tanto c'è già pronto montezemolo!
Tanto gli altri sono uguali!
Prodi è colpevole quanto lui!
La colpa è dell'opposizione!
Di pietro è un paraculo!
De Magistris è un paraculo!
Vendola è un paraculo!
Il problema sono i poteri forti!
La casta!
Quello è il problema!
Le auto blù!
Il finanziamento ai partiti!
I comunisti!
La sinistra!
Penati! Penati!
Visto sono tutti uguali!
D'alema è d'accordo!
Beh!..berlusconi, in fondo.....
Si ok berlusconi è un pò così però.....
Le province! Le province!
No, no, di berlusconi non voglio parlare!
La sinistra, loro lo aiutano!
Cioè il pd!
Macchè berlusconi! Non è lui il problema!
E' la casta!
Sono tutti uguali!
Sono tutti....
Sono....
zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz.........

l., ancona Commentatore certificato 02.09.11 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ il SERVIZIO PARLAMENTARE che non deve essere valido a fini pensionistici quello non è obbligatorio, mentre il militare lo è stato, CAPITOOOO!!!

gianfranco tofanelli 02.09.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Io riflettevo anche sul referendum proposto da Prodi-Veltroni-Parisi. Inizialmente volevo firmare, dato che scade il 25 settembre il termine per la raccolta firme...mi piacerebbe però sentire il parere del blog a riguardo.

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 02.09.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

#Filippo Giordano Bruno

Fanatici o non fanatici, questo è il problema.

Andrea C., Milano Commentatore certificato 02.09.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

la colpa è dello staff e dei fanatici se questo blog cala e il movimento non decolla, avete dato il potere in mano a 4 idioti e questi sono i risultati, per fortuna che ilfattoquotidiano è fatto da gente SERIA

fack

Filippo Giordano Bruno (mi bannano ma non mollo!) Commentatore certificato 02.09.11 15:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che il comico nazionale...si, si quello li'...il nano, non ha limiti. Oggi ne ha sparata un'altra delle sue.

Stavolta davvero ho riso di gusto, lo giuro!!

"Rimango perche' devo cambiare questo Paese".

Hahhahahahahahahahahah..:)))))))))))))))))))))))))

Son 18 anni che l'ha cambiato, anzi L'HA STRAVOLTO COMPLETAMENTE.
ANCORA NON GLI BASTA?????????????????????????

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.09.11 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Le ultime vicende che vedono il Nano erotomane come pollo da spennare, per di più ricattato da sordidi invidui par suo, aggiungono squallore a squallore; è il sigillo definitivo ad un puttanaio morale e materiale che non ci saremmo mai aspettati di dover sopportare, alla definiva latrinizzazione delle Istituzioni; veramente un Paese di merda, costruito a Sua immagine e somiglianza in un orgia ventennale di continui strappi al concetto di etica e di moralità. Questo è colui autodefinitosi "il successore di Don Sturzo", "il più grande statista degli ultimi 150 anni"... Stamattina, ascoltando una sua dichiarazione da Parigi, ho percepito nettamente il suo distacco dalla realtà in un crescendo delirante di vittimismo e di accuse: è necessario che il Presidente della Repubblica prenda atto del fallimento di questa sciagurata banda di cialtroni, chiudendo immediatamente questa indecente parentesi......

harry haller Commentatore certificato 02.09.11 15:19| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Un Italia senza governo costerebbe meno e sarebbe più autosufficiente.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono rovinato , avevo preparato il mio camper attrezzato per la manifestazione del 10 settembre,
investito dei capitali per l'acquisto dei maialini panini birra ( panino con la porchetta e birra 5 euro) ma non ho avuto il permesso per stazionare e vendere .

Una tragedia ! Comunque non tutto è perduto !!!
Mi rimane il commercio ONLINE adottando la supercollaudata tecnica del "commercio virale" :

Abbasso il governo !
Abbasso De Magistris !
Abbasso Di Pietro !
Abbasso Tutti e viva me !!!!!

e mo, cari grillini , ve lo comprate il COFANETTO con 02 panini alla porchetta e birra italiana per la modica cifra di 10 euro (più spese di spedizione) ?

cencio er pizzicarolo 02.09.11 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sconcerto in Vaticano riguardo la proposta di don Mazzi di chiudere i seminari.

Di certo, si legge in una nota della segreteria, sarebbe molto più sconveniente costruire dei privé negli oratori...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 02.09.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento

OT PROSTITUZIONE


La prostituzione andrebbe divisa in LEGALE ED ILLEGALE!

1) ILLEGALE: Trafficking e tutte le donne costrette in qualunque modo ed in qualsiasi forma anche non violenta.

2) LEGALE: Tutto il resto!Ovvero le DONNE ADULTE E CONSAPEVOLI CHE LIBERAMENTE, SENZA ALCUNA COERCIZIONE DI NESSUNA SORTA da parte di NESSUNO, decidono in maniera autonoma e consapevole di concedersi agli uomini dietro pagamento.

Per queste donne ANDREBBERO predisposte delle strutture statali, gestite dal punto di vista organizzativo e sanitario, da personale esperto.

P.s. Tutto il resto son chiacchere da vecchie megere che come diceva il buon Fabrizio De Andrè non hanno "...piu' vizi ne voglie"! E comunque le case chiuse sarebbero preferibili, quanto meno per il lato "Pubblica Decenza" al Troiaio a cielo aperto che incornicia i viali delle nostre città da quando tale Merlin decise che Don Chisciotte poteva portare i pantaloni!

Thunder Tongue Commentatore certificato 02.09.11 15:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano dice che i 500.000 euri li ha dati a Tarantino per fare beneficenza ad una famiglia in difficoltà, e non perchè ricattato, vittima di estorsione o per farlo tacere sul puttanaio di Arcore.
Se è così, allora B. santo subito! E siccome anche io sono in una grave situazione economica, mi aspetto un trattamento perlomeno simile.
Invito anche tutti gli altri italiani in difficoltà a inviare espressa richiesta al Premier.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O. T.

Domani ricorre l'omocidio del generale Dalla Chiesa, di sua moglie Emanuela Setti Carraro e dell'agente di scorta Domenico Russo.

Ricordo che sul luogo dell'eccidio, un anonimo cittadino palermitano aveva affisso un cartello al muro di poche parole: "Qui è morta la speranza dei siciliani onesti".

Il governo aveva lasciato solo il generale nella battaglia contro la mafia.

Classe politica, se avessi un minimo di dignità ti vergogneresti per tutto il male fatto all'Italia e ai suoi cittadini e abbandoneresti in massa il parlamento, di cui non sei degno di presidiare.

Questo nel rispetto di quei cittadini che con la propria vita hanno dato esempi di valore, coraggio, patriottismo e onestà in Italia e in tutto il mondo.

VERGOGNATEVI E VERGOGNAMOCI TUTTI!!!!!!!!!!!!

Ciccio Torino Commentatore certificato 02.09.11 14:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“L’AMORE AI TEMPI DEL WEB”

Quello che oggi manca è proprio l’amore.
Abbiamo fatto del plagio un enorme spot
passiamo molto tempo a spegnerci
e quasi nessuno ormai
è in grado di dire “Ti amo” a qualcuno.
Quello che oggi manca è l’amore,
si vive ognuno nel suo mondo a parte
e la colpa non è di Internet
e neppure della brutta tivù;
governanti cinici e criminali
hanno svenduto la nostra crescita
a una scuola piena di contenuti orripilanti
a librerie infarcite di maledettismi
nichilismi e malesseri;
siamo giunti ad adulare i criminali
offrendo addirittura loro
le nostre aule e i nostri insegnamenti
fregandocene dei risultati
che ne sarebbero venuti…
Abbiamo finito con l’accettare
come inevitabile ogni precarietà.
In più: quasi nessuno ormai
è in grado di dire a qualcuno “Ti amo”.


Quello che oggi manca sono tante cose... In testa il rispetto per l'altro.

Buona giornata

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Enormi problemi per Beppe Grillo per raggiungere Roma il 10 settembre...

Nonostante il largo seguito del simpatico panzer genovese...nessuno dei suoi seguaci gli presta un camper col pieno fatto...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 02.09.11 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Complimeti ancora...continuate a censurarmi...questa è la vostra politica....di signoraggio bancario proprio non si può parlare...siete peggio del servizio d ordine del pd...pagliacci

rosario simanella 02.09.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indovinate chi va via per primo dal "paese di merda"?
a) Chi è stronzo e premier.
b) Chi si pulisce il culo con la bandiera.
c) Chi fa le porcate.
d) Chi fa passare pernacchie per pensieri
politici.
e) Chi mostra il dito medio.
f) Chi dice al presidente della Camera
"vaffanculo”.
g) Chi prende a calci un giornalista che fa
domande.
h) Chi va con minorenni.
i) Chi ha posato per un calendario nuda e
poi diventa ministro.
j) Chi vota Ruby come nipote di Mubarak.

Io dico e spero che se ne vadano tutti insieme al più presto per ripulire il paese dalla merda.

michela m. Commentatore certificato 02.09.11 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questa manovra non piace proprio a nessuno....a nessunoooo! viene quasi il dubbio che poi alla fine sia equa...perchè se non piace a nessuno significa che tutti ne sono colpiti! se sbaglio mi corrieggerete!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 02.09.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 02.09.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento

CERTE COZZE E LA MAFIA

Contro certe cozze ci vorrebbe il fucile a canne cozze!

.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno davvero crede che sbattere fuori a suon di molluschi bivalvi quei quattro burattini corrotti dal palazzo, serva a risolvere definitivamente il problema dell'Italia ?

Venne un tizio nel mio studio e mi disse: Dottore vede io ho questa macchia di circa un centimetro di diametro sul mio ventre. I bordi erano frastagliati, spessi, ed il colore era variegato, dal nero scuro al verde elitra di coleottero. Un melanoma. Pacatamente le risposi:" Potrei anche toglierle questa escrescenza dalla pelle ma lei ha un tumore ed esso rimarrà in lei"! Il suo volto divenne pallido, vitreo. Le parole uscirono dalla sua bocca flebili ed indistinte ma riuscii a percepirne l'essenza:Allora non c'è speranza? Mi chiese! La speranza è sempre l'ultima a morire risposi.Vede lei ha un cancro "sottile, silente, ramificato, metastasizzato", che nel corso del tempo è riuscito, indisturbato ad insediarsi in ogno ganglio del suo sistema nervoso, muscolare, scheletrico, tegumentario.Ogni sua singola cellula tumorale è in connessione segreta con le altre e non solo. Vi è anche una parte sana del suo corpo che ne alimenta e favorisce il suo sviluppo avendone in cambio dei vantaggi. Ma allora come fare mi chiese!Vi è una nuova terapia.Possiamo oggi grazie alle nuove tecnologie,mettere insieme un "Esercito Cellulare" costituito da singole cellule sane del suo corpo, che sono molte ma molte di piu' di quelle tumorali. Queste cellule avranno il compito segreto d'individuare TUTTE le cellule appartenenti alla "massa tumorale"!Finchè una sola cellula tumorale rimarrà nel suo corpo la malattia non si potrà dire debellata, eradicata!Le sue cellule sane saranno armate solo dell'intelligenza e della segretezza d'azione ma avranno gradi e compiti.Ciò che conta in questi casi è la testa del generale che le guida. Questa è una guerra caro paziente dove noi cerchiamo di sconfigere loro e loro cercano di sconfiggere noi.Comunque vada, niente sarà piu' come prima e stia certo che il tumore,comunque perirà!

Thunder Tongue Commentatore certificato 02.09.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vedo l'ora che giunga il 10 settembre.
Obiettivamente la capacità aggregante di Grillo è notevole e per chi vuol davvero attivarsi, diviene insostituibile.
Non credo ci siano altri personaggi a livello nazionale (ed al di fuori della 'palude politica'), che possano offrire tanto.
Armiamoci e partiamo tutti, stavolta.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 02.09.11 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè non riaprire le case chiuse?
vedo possibili vantaggi i seguenti:
- maggiori controlli
- meno sfruttamento
- iva e imposte a valanga :-D

sicuramente ci sono anche svantaggi quali il pagamento delle pensioni!!! ...ma forse :-D

giorgio b., cordenons Commentatore certificato 02.09.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi è inutile menarsela con casaleggio, la censura e tutto il resto su questo blog.

sono sei anni che ciclicamente c'è qualcuno che sbrocca e passa le sue giornate a scrivere qui, a denunciare, credendo di risolvere qualcosa.

ora vi chiedo, ma secondo Voi in un paese come l'Italia, dove la gente sta come sta, vota come vota e si fa sodomizzare, DA SEMPRE, potrete mai riuscire a cambiare qualcosa?

perché vi informo che i frequentatori di questo blog sono italani, con tutto quello che ne consegue.

si connettono, leggono i vari post giornalieri più quelli "interessantissimi" scovati da TZE TZE, come quello sulla sirena spiaggiata o quello sull'ufo ghiacciato a froma di biowashball, scrivono la loro verità, e poi tornano su youporne o su facebook.

insomma, lo dico per esperienza personale, se volete convincere qualcuno della poca buona fede di questa iniziativa è meglio che lo facciate dove sono più disposti ad ascoltarvi.

al limite se volete gareggiare ad armi pari saltate direttamente i "filtri" del blog, la censura, i cani da guardia e accendete il registratore, telefonate a questo numero: +39 02 89011466 e ponete le vostre domande.

dopodichè pubblicate la telefonata o le telefonate in rete.

così poi avrete più tempo a disposizione per Voi e per utilizzare la rete in modo più proficuo.

In conclusione credo che Aristofane avesse capito tutto:

"Le persone oneste ed intelligenti difficilmente fanno una rivoluzione, perché sono sempre in minoranza."

Gli altri sono sul blog di Grillo e da li credono di poter cambiare il mondo.

Saluti e ogni tanto mangiatevi un Käse Brot, fa bene alla salute!!!


Il Financial Times ieri apriva così:
“Un cane ingoia un diamante, un uomo si trafigge un orecchio con cesoie da giardino e i ristoranti di Parigi sono stati beccati a servire cibi precotti.” A giudicare dalle notizie date alla televisione di stato, c’è da capire perché gli italiani pensino che non sia cambiato niente da quando sono tornati dalle vacanze. »
Minzolini è ormai una leggenda anche all’estero.

Gli osservatori esteri erano abituati alla cara vecchia commedia all’italiana, e non li abbiamo delusi. Ma è un riso amaro, perché l’Italia ha in mano oltre il 20% del debito pubblico europeo. Sanno che dovranno pagarlo loro, oppure salterà tutto il sistema dell’unione.
E quando saltano gli equilibri, si avvicinano le guerre. Il futuro è solo nelle nostre mani.
Il problema è che abbiamo le mani sporche e, come i bambini, poca voglia di lavarle.

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ...,
basta la parola !
L'uomo nuovo di professione.
Una risposta per tutto, ovvero, detto nella sua stessa lingua: un bischero senza freni inibitori.
La frase di oggi è "l'antipolitica ha raggiunto livelli di guardia".
Renzi magari una ripassatina attorno al significato di politica.
D'altra parte oggi l'importante è essere professionali non importa se si sparano tavanate galattiche l'importante è che ci sia il piglio giusto, la giusta intonazione, e il giornalista giusto che raccolga il verbo.
Dovendo fare la raccolta differenziata risulterebbe ahinoi un eccesso di professionisti della politica.
Essendo inservibili anche nella prospettiva di un riciclo che farne ?
E' materiale per cosa ?
Lasciamo decidere a loro cioè come farebbero loro : TERMOVALORIZZIAMOLI.
In fondo anche le scoregge sono un buon combustibile.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

5/6 anni fa venivo qui e leggevo una valanga di bla bla bla, leggevo viviana che parlava dello sciamano scemone (prodi) e mostrava una notevole simpatia per il berlusca, ora vedo che ha cambiato bandiera, ma il tono dei suoi commenti e sempre il medesimo di allora come del resto sono i medesimi i bla bla degli altri,allora si censurava il signoraggio e i post con insulti formalizzati nei confronti degli atteggiamenti di grillo, ora si censurano quelli, ma anche quelli anti chiesa e quelli contro il grillo pensiero
e proprio vero cambia sempre tutto in modo che non cambi mai nulla.

ps ho fatto parte del gruppo 5 stelle del mio paese in provincia di milano diciamo per usare un eufemismo poco costruttivo, ho cominciato a mollarlo ( quasi subito) quando ho scoperto che potevamo essere il gruppo piu onesto e costruttivo del mondo, ma se lo staff di grillo avesse trovato qualcosa che non gli aggradava avrebbe potuto tranquillamente levarci il logo,
che peraltro per dovere di cronaca non eravamo autorizzati ad usare noi come moltissimi altri gruppi, ma siccome un po di pubblicità non fa schifo a nessuno,..... i nodi sarebbero venuti al pettine solo qualora si fossero ottenuti dei risultati
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato Mattia Calise, (non me ne voglia non ho davvero nulla contro di lui)ma ci vuole davvero un cervello sottosviluppato per candidare un ragazzo di 20 anni a sindaco di milano, a meno che non si voglia favorire qualcun' altro portandogli via meno voti possibili ...
saluti a tutti

marco fiaschi 02.09.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ambasciate e consolati ?

Niente tagli a ste merde ?

Enti inutili e costosissimi,parcheggio di buoni a nulla e figli dei figli,capaci solo di mangiare,mangiare,mangiare.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 02.09.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Tarantini arrestato per aver ricattato, tramite estorsione di denaro, Berlusconi in modo da tacere su qualche "inaspettato" misfatto.

Fin qui tutto bene.

Domanda: se Tarantini ha estorto ed e' in galera e Berlusconi ha pagato per comprare il silenzio ed e' fuori.. cumm'e' stu fatto??

Mistero della fede...

PolloMannaro

PS. La storia si ripete: Repetita ... Mills

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 02.09.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LE COZZE SI STACCANO USANDO LA FORZA!

lottarivoluzionaria

maxr 02.09.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento

At a 1957 gangland summit meeting in Palermo, American mobsters gave the drug franchise to the Sicilian Mafia, which now controls a multinational drug cartel and much of U.S. heroin and cocaine traffic. PW described this as "an important contribution to our understanding of world crime."

Octopus: The Long Reach of the International Sicilian Mafia

E poi vi Stupite se due Papi comandan piu' d'Uno, se i Frati Neri Impiccano i Banchieri, se l'Italia è un Bordello.

Tre donne su Dieci, dai 25 ai 45 anni d'eta' si Prostituiscono.

Li Vogliam Salvare i Bambini, o no?

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi (tessera 1816) parla con Lavitola: “Vado per i cazzi miei. Vado via da questo paese di merda”.

A l'estero è il benvenuto!!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/01/la-stampa-estera-massacra-berlusconi-%E2%80%9Cle-sue-buffonate-danneggiano-l%E2%80%99intera-eurolandia%E2%80%9D/154664/

Au revoir.


E' ormai Evidente che per PArentele, Assoggettamenti, Cura del Particulare, l'Onesta' sia ormai una Vergine LAtitante nel Bosco.
Il Sole, dice Meg, ci farebbe PAese.
Quale Sole?
O Sole Mio?
Il Sole delle Alpi?
O Quello della Citta' dei Solari?
Casaleggio, visto come un Altro Sole Nero...
Ovvio che vi sian dei Poteri Forti a Coordinare una Rivoluzione.
Paura di una Dittatura Mediatica alla Zeitgeist?
Allora tenetevi Octopus, l'Acido.
Meglio guardare il Volto di Hitler o il suo Kapo'?

Ci capitera' di Morire, ma almeno sorridere in Faccia alla Morte...
O no?

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammiro tutte le Vostre buone intenzioni belligeranti.......ma vi ricordo che la storiella della fionda di Davide e Golia e' una favola nella realtà' non tanto tempo fa' un signore mostro' un estintore un'altro una calibro 9 bifilare....vi devo ricordare come andò' a finire?

renato f., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per LA SEPOLTA VIVA
(Viviana V.)

Eliminando gli O.T.
è naturale che i primi
a dover saltare
sono proprio quelli
che indichi tu.
------------------>>>>>>>LOGICO!

Non sei l'ombelico del BLOG,
demente!


Buona giornata


Italia: il Regno di Octopus...

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

…man mano mi convinco che io sono un Eroe perchè lotto tutte le ore
sono un Eroe perchè combatto per la pensione
sono un Eroe perchè proteggo i miei cari / dalle mani dei Sicari / dei cravattari
sono un Eroe perchè sopravvivo al mestiere
sono un Eroe straordinario tutte le sere
sono un Eroe E te lo faccio vedere TI MOSTRERÒ COSA SO FARE COL MIO SUPERPOTERE!!
(IL 10 SETTEMBRE 2011) ;-)

Giovanni CA 02.09.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

"Non metteremo le mani nelle tasche degl'Italiani".
Giusto un Indice, nelle parti Intime...

Poi si Lamentan Pure, dicendo :"Paese di Merda".
Cosa s'Aspettavano?
Burro Cacao?
Ovuli di Coca?

Buon Appetito, Suppeimonti...

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi "Io Sono qui perche l'Italia non sia quello che e' adesso"

Ma e' scemo o cosa? ma se l'italia e' quello che e' adesso...chi dobbiamo ringraziare?

lo dico io?

TU la TUA BANDA DI LADRI e i COGLIONI che ti votano!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

"A Torino un uomo di 65 anni è morto. Dormiva in macchina, insieme a sua sorella, perché da qualche mese non aveva più una casa. Se n'era andato a 30 chilometri dal suo quartiere per evitare che i conoscenti potessero vederlo in quello stato. Lui, che aveva sempre lavorato e vissuto in modo dignitoso. Invece ultimamente si cibava di scarti.

Ecco, quell'uomo non si chiamava Berlusconi, Tremonti, Bossi.

Poi, se volete dar addosso a Gianroberto Casaleggio, Grillo, fate pure.
Convinti che sian Nazisti, Persuasori Occulti, Satanisti.

Continuate col Partito dell'Amore ed il suo Diavolo al Balcone.

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.11 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono televisioni che mandano canzonette tutto il giorno.

Altre ventiquattro ore di calcio.

Qualcuna tappeti e pentole.

Una poker e una roulette.

Che sia difficile farne una noi ?

Sono d'accordo che il futuro sia il web,ne sono certo... ma nel frattempo ?

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 02.09.11 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quanti denigratori su questo blog!!
Facciamo così tanta paura ??

Au revoir mes amis.


Sono decenni che si fanno manifestazioni di piazza contro "TUTTO" e contro "TUTTI", ma "MAI" una contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"... a prescindere!!!
Quindi la "STRATEGIA" per il 10 settembre (e ripetuta ad oltranza in qualsiasi altra data) dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" problemi. Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente (compresi molti "POLIZIOTTI", "CARABINIERI" e "FINANZIERI"!!!) e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"! Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e come al solito non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

Gioma 02.09.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

-->>>>>>>>>>>>LA RASSEGNA STAMPA O.T.(rassegnatevi)<<<<---

"Ogni mattina, in QUESTO BLOG, una gazzella si sveglia, sa che deve SCRIVERE UN O.T. più in fretta del leone o verrà uccisa. Ogni mattina, in QUESTO BLOG, un leone si sveglia, sa che deve correre più in fretta della gazzella, O IL BLOG SARA' PIENO DI OFF TOPIC. Quando il sole sorge, non importa se sei un leone o una gazzella:

L'IMPORTANTE E' SCRIVERE IN TEMA
....comincia a correre

Buona giornata


http://www.youtube.com/watch?v=r7mQjX71-O0&feature=related

Metafora?
Non direi.
Motore (economia) rotto, Autista( meglio non nominare chi...) pazzo, Benzina (soldi) zero.

Eppur gl'Italiani non Demordono, non si Rassegnano a Morire, a Dispetto delle Intenzioni dei Manovratori.
No, è un Bellissimo Paese, l'Italia.

Non è colpa Nostra, se qualcuno parla affacciandosi allo Specchio...

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...intanto il 6 sett farò sciopero generale di otto ore con prove tecniche per il 10 sett; me ne andrò bello bello a fare il corteo cgil rdb usb a dire che mani nelle tasche non ne voglio più anke perchè , generalmente sotto le tasche dei pantaloni si trova il kulo; scava e scava prima o poi ce lo kiedono. Ripeto no ideologia non facciamoci infinocchiare dall'ideologia nè a destra nè a sinistra, la piazza da occupare è tonda comunque la si guardi nn ha lati... bboniii ... buona camicia a tutti ;-)

brunorev brunorev 02.09.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Un messaggio per quelli che scrivono solo post di insulti o di critica verso altri utentio del Blog:

perchè non vi scambiate i numeri di telefono o la mail e litigate per i cazzi vostri?

Qui si viene per leggere e per scrivere dell'argomento postato in cima alla pagina, non per leggere le cazzate dei diverbi tra vecchi utenti del blog.
"Lei è bugiarda... lui è falso... lo staff mi censura... voi grillini... noi che abbiamo contribuito a rendere grande il blog..."

Ma quanti anni avete?

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 02.09.11 11:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma veramente siete così illusi, da andare il 10 a presentare il conto a questi pescecani criminali senza scrupoli, con cosa pensate di affrontarli? oltre alle cozze cosa gli lancerete, altri mitili? pomodori di mare? oppure qualcosa di più efficacie, potreste bersagliarli con pesci spada, avvelenarli con le meduse...trote, scorfani, triglie...chi più ne ha più ne metta, sicuramente ridarete vita al mercato ittico.
gli indignados, che fine hanno fatto? le varie manifestazioni europee...? lasciamo perdere i paesi nord africani, quelli sono stati presi letteralmente a cannonate e dopo averne fatto fuori qualche migliaio, li hanno rassicurati come sempre con la promessa di istituire governi democratici.
Ricordatevi che questi sono stati partoriti dal '68 e da allora sono diventati più furbi e scaltri, quelli che verranno dopo l'ennesima "caduta degli dei", saranno sempre peggio, finché continueranno ad esistere i veri responsabili di questo sfacelo, le cose non cambieranno mai.
Siamo davvero inguaribilmente così assuefatti alle cazzate?
Staremo a vedere !!!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 02.09.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che casino sul FATTO per il video rimosso.cOMUNQUE POTEVATE LASCIARLO,le bocche di lupo si stanno scatenando

mariuccia rollo 02.09.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono davvero dei criminali che meritano la morte per impiccagione, il carcere per chi evade oltre i 3 milioni di euro significa che che centinaia di migliaia di liberi professionisti, agenti di commercio, enasarco, artigiani, consulenti, società nominali SNC, SAS (spesso usate dai titolari di bar, ristoranti, negozi) ecc... continueranno ad evadere IMPUNITI come hanno sempre fatto.

Spesso si legge su queste pagine o su altri blog, di utenti che si augurano il default economico.

Io cerco (ci provo...) di pensare che non bisogna farsi guidare dalla rabbia e ragionare, perchè un default sarebbe disastroso soprattutto per chi è sempre stato onesto ed è oggi l'anello debole della società.

Eppure mi viene continuamente da pensare che tutte le categorie che sopra ho citato, avrebbero davvero bisogno di un default per rendersi conto di quello che ha causato il loro modo di vivere criminoso all'insegna dell'evasione fiscale, della furbizia e il loro sostegno politico a chi palesemente gli permetteva di continuare ad evadere e gli garantiva condoni e scudi, minori controlli fiscali e meno tasse sui redditi da impresa.
In pratica il paradiso fiscale del lavoratore autonomo.
Un default farebbe capire a tutti, specie quelli che hanno un bel gruzzolo in banca accumulato evadendo il fisco, che arricchirsi disonestamente a discapito degli altri, porta problemi a TUTTI perchè distruggi il delicato equilibrio economico e sociale del paese.

Insomma, e se fosse vero che non tutti i mali vengono per nuocere?

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 02.09.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto amareggiato, oggi per l'ennesima volta c'è un articolo sul fatto, critico nei riguardi di Grillo il movimento 5 stelle ed i suoi sostenitori.
Non oso assolutamente mettere in discussione il diritto di critica giornalistica e dell'informazione, ma cercare sempre la polemica a tutti i costi da un giornale che spesso non si occuopa a fondo delle bassezze dell'opposizione fa pensare.
Ok nessuno è perfetto ma preferite forse tutto quello che abbiamo avuto fino ad oggi?
Penso che il movimento 5 stelle sia ormai l'unica espressione politica che possa dare un po di speranza ad un giovane in questo paese.
Devono sempre cercare il pelo nell'uovo?
Quando sento certi politicanti o opinionisti che criticano ferocemente Grillo perchè è volgare, (perchè loro cosa sono?) perchè è populista(?!) o perchè è un comico mi vine in mente un'epressione veneta che ben riassume il concetto:
" I xe come come il ledam che se fa maraveia del badil"
Sono come il letame che si stupisce del badile.

Marcos 02.09.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Riporto il sottocommento che ho scritto in risposta a Nando:

Caro Nando, da anni (con diversi nick purtroppo) seguo questo spazio e a volte commento.

Come ben sai tanti amici hanno abbandonato la frequentazione del blog.

Se la situazione di questo spazio permane così solo di chiacchere e sfogo, dove non vengono assolutamente presi in considerazione le proposte e commenti intelligenti, e che la "cricca" continua a fare il bello e cattivo tempo, bacchettando chi la pensa in maniera diversa, ho paura che tanti altri abbandoneranno.

Anche tu da tempo chiedi delle cose sensate (studio legale) ma nessuno ti da ascolto.

Solo POST sventurati, compreso quelli di Marco al lunedì e mai una proposta, iniziativa ai problemi esistenti in Italia.

Si è stanchi di sentire al lupo al lupo.

Nel nostro piccolo spazio privato cerchiamo di intraprendere iniziative e far sentire agli amici la voce del M5*, ma è poca cosa se vogliamo contrastare il malgoverno.

In questo modo contiamo solo uno.

Ciao Nando.

Francesco Torino, Torino Commentatore certificato 02.09.11 10:53| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senz'offesa alle cozze, che sono mitili degnissimi.

Angelo M 02.09.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1,2,3 colllllliona

Pasquale Ianaconi 02.09.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento

+++++

lo staff di beppe ha fatto censurare un video di tony troja dl youtube.

come iscritto al movimento5 stelle sarei contento se ritirasse questa richiesta allucinante.
grazie staff.

*********************************************

Non l'hanno fatto censurare per la satira su Beppe Grillo, ma in quanto sul finale si fa riferimento esplicito a quel cappellone seduto alla scrivania!

Si chiama per caso Gianroberto Casaleggio?

Pasquale Ianaconi 02.09.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Lo statuto interno al Parlamento permette loro di alzarsi lo stipendio, di stabilire la ricezione immediata della pensione e tutti i mille privilegi che sappiamo.
Il CITTADINO può solo PRESSARE ed è per questo che non succede nulla perchè si blatera ma non si va COME IN ISLANDA a buttarli fuori dal Parlamento.

NON DEVONO ANDARE TUTTI A CASA
DOBBIAMO MANDARLI TUTTI A CASA

Anna Rossi 02.09.11 10:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

'giorno
***

El pueblo disunido
serà vencido eccome..

http://www.youtube.com/watch?v=Noyd3YRZUKo

Paola Bassi 02.09.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Sento Berlusconi e Tremonti gridare ai 4 venti che i MLD mancanti alla manovra verranno sicuramente dall'evasione fiscale e mi suona davvero strano perché, in 18 anni, di provvedimenti seri contro l'evasione non ne ho mai visti, per quanto le dichiarazioni fiscali siano diventate sempre più spudorate di anno in anno. Invece di misure agli evasori, abbiamo visto ricchi ed abbaondanti condoni ai trasgressori, premi a chi porta capitali sporchi all'estero e patteggiamenti osceni da cui lo stato trae solo l'1% di quanto dovrebbe, fino a quel vergognoso scudo fiscale che la Lega ha allegramente votato(e poi qui qualcuno ha la faccia di dire che le 65 imprese del Vicentino colte in evasione miliardaria avranno cognomi meridionali! E tutti leghisti erano gli evasori convinti che protestavano contro le tasse nella piazza di Vicenza!)
Quando a mia figlia non davano lo scontrino, attaccava sullo stipite o sul vetro del negozio un adesivo che diceva: "In questo locale non rilasciano gli scontrini". Ora, per deprimere una evasione di 170 MLD l'anno che vede in B il 1° evasore del paese, hanno fatto uno stupido spot con una faccia bolsa da barbone, come se gli evasori non fossero lindi colletti bianchi.
Mi piacerebbe che ci fosse in Italia la possibilità di denunciare questi negozianti criminali che non pagano l'Iva e che rubano al nostro paese 50 MLD l'anno, questi artigiani, dentisti, ginecologi ecc. immersi nello stesso furto.
Un laureato del Politecnico di Torino ha avuto un'idea, ma vorrei che qualcuno me la spiegasse meglio, un'idea che, se si diffondesse, potrebbe diventare il terrore di chi evade ricevute, fatture e scontrini.
E' Tassa.li, un'applicazione per Smartphone che segnala luogo e importo dell'evasione fiscale. Ha già raccolto 1.500 segnalazioni in pochi mesi, quasi 5.5 milioni di € di evasione fiscale con 730 utenti attivi.
Se lo Stato non ce la fa,i cittadini possono dargli una mano e lo farebbero ben volentieri.
Ma chi non ha lo smartphone, come può fare?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sul Parlamento pulito siamo tutti d'accordo.
Non capisco però come puoi sostenere che il finanziamento pubblico ai partiti non sia una garanzia. Immagina il finanziamento privato. Guarda agli Stati Uniti dove chi comanda sono le multinazionali e le lobbies in generale. Chi finanzierebbe i nostri politici un domani? I vari Benetton che hanno comprato a prezzi d'asta Aeroporti di Roma (unico aeroporto privato in Europa) o Maccarese tenuta o autostrade????????!!!!Siamo seri e magari si può andare a rivedere il meccanismo della quota/voto (anche Antonio Di Pietro e la SUA Italia dei Valori = una fortuna nelle casse).
Non cadiamo nell'errore del non andare a votare che tanto sbandieravi senza PRECISARE che l'astensione VERA che non regalava voti alla maggioranza andava fatta recandosi alle urne, presentando documento e annullando la scheda ai banchi.
DICIAMO LE COSE PER INTERO. FACCIAMO DAVVERO LA DIFFERENZA!
Anna Rossi

Anna Rossi 02.09.11 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1,2,3, stella!

Pasquale Ianaconi 02.09.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Mai sottovalutare i mansueti!
Vi ricordate l’innocua setta Falun Gong che il governo cinese perseguitò ferocemente e protervamente? La sua vendetta è stata sottile: ha dato le prove al mondo che da 5 anni la Cina sta sferrando il più grande attacco informatico di tutti i tempi contro Usa, India…

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Adesso pero' mi sono davvero stufato.
Devo ammetterlo, non sono sufficientemente informato su cio' di cui un blogger assai sollecito e insistente nel postare, scrive a proposito di vere o presunte relazioni tra Casaleggio e Vaticano.

Giuro che approfondiro' l'argomento cercando notizie in merito.

Ma alla fine, anche qualora dovessero essere confermate certe informazioni trarrei una sola conclusione: NON ME NE FREGA NIENTE.

Sul seguente sito ho trovato questo articolo che lamenta di bannature sul FQ e sul blog di Beppe per avere accennato all'argomento di cui sopra.

http://ilpaccoquotidiano.wordpress.com/tag/casaleggio/

Ripeto, sia vero o non, non me ne puo' fregare di meno.
A me interessa piuttosto il 10 settembre, mi interessa il fatto oggettivo che Beppe ha risvegliato le nostre coscienze assopite e per questo gli sono grato.

Non mi importa che abbia legami con Casaleggio che ammetto di non conoscere. Non mi importa che su questo blog Beppe venda anche "DVD E CAPPELLINI", non me ne frega. L'importante e' che si sia esposto personalmente in molte battaglie contro la casta politica. Che il 10 settembre sara' con noi a Roma. Che il M5S abbia sempre maggiore forza per cambiare questo Paese di me..da, come lo stesso Berlusconi lo ha definito.

Noi grillini, come ci definiscono alcuni, siamo dei poveri illusi? Non arriveremo a concludere niente? Ci avremo provato per lo meno.

Il Vaticano e' a Roma da 2000 anni. Quando sara' il momento forse si dovra' affrontare il problema revisionando i Patti Lateranensi. Ma ora e' un problema secondario. Via questo Parlamento. Via questi politici. Siamo stanchi di pagare per i loro errori.
E su questo, almeno su questo, dovremmo essere tutti uniti, invece...ancora a dividerci per ideologie laiche e clericali. Che palle!!


"La domanda a cui però non riesco ancora a dare risposta è: che senso ha censurare la Storia?"
Cosi' conclude l'articolo del link allegato.
La storia dobbiamo cambiarla noi, tutti insieme., rispondo io.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.09.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Twitter:
“A Washington c’è stato un terremoto di magnitudo 5,8. Obama voleva 3,4, i tea party 5,8. Alla fine hanno trovato un compromesso”.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

STEVE JOBS. Uomo personalmente insopportabile e disumano ma autentico grandissimo genio della nostra epoca, capo del più grande patrimonio del mondo, con 340 MLD di dollari, più di Malboro e Coca Cola, più delle 32 principali banche mondiali messe insieme, contro i 119 LLD di Fb e i 78 MLD di Microsoft.
Nel suo addio a Apple a causa del suo cancro, il profeta delle tecnologie informatiche ha detto frasi molto belle.
“La morte è probabilmente l’unica, migliore, invenzione della vita.
E’ l’agente di cambiamento. Elimina il vecchio per fare spazio al nuovo.”

Ai neolaueati di Stanford aveva detto:
“Per me la pesantezza del successo fu rimpiazzata dalla leggerezza di tornare ad essere di nuovo un debuttante senza più certezze su niente.
Qualche volta la vita ci colpisce come un mattone in testa. Non perdete la fede, però. Sono convinto che l’unica cosa che mi ha trattenuto dal mollare tutto sia stato l’amore per quello che ho fatto. Dovete trovare quello che amate!”
“Il vostro tempo è limitato, non lo sprecate vivendo la vita di un altro, e non lasciate che il rumore delle opinioni altrui offuschi la vostra voce interiore!”
.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento

500.000 euro

Costo di una Porsche 918 Spyder, che si immagina sarà la nuova auto dei capi del personale penitenziario, dottoressa Mariotti in testa

Chiesti da Carla Bruni alla Ryanair che ha usato la sua foto per pubblicità

Spesi dalla Rai per il nuovo studio di Porta a Porta

Dati da Berlusconi a Tarantino perché non spifferi in tribunale quanto sa sulla tratta di donne, minorenni e droga a casa Arcore

500.000 + 100.000 dati da Berlusconi all’avvocato Mills per testimoniare il falso sui suoi pagamenti fiscali

500.000 + 500.000 cifra chiesta dalla Brambilla al Fatto Quotidiano usando l’Avvocatura di Stato come avvocato personale

500.000 + 500.000 promessi alla Moratti al Papa per il suo viaggio in Spagna

500.000 euro pagati dalla Lega per dei locali vuoti a Bergamo per una fantomatica Scuola di magistratura, voluta da Castelli, inaugurata due volte e mai aperta

500.000 + 300.000 dati alla scuola padana della moglie di Bossi

500.000+400.000 dati da Anemone a Scaiola per un appartamento a sua insaputa

500.000 chiesti con citazione giudiziaria alla Gelmini dai precari italiani per violazione della direttiva europea

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento


DICHIARAZIONI DEI REDDITI ONLINE :

ADESSO : LADRI , RAPITORI , ESTORSORI , MANIACI , STUPRATORI , ECC....

SAPRANNO BENE DOVE CONVIENE ANDARE A :
RUBARE , RAPIRE , ESTORCERE , VIOLENTARE , STUPRARE , RICATTARE , ECC...

( INTERNET LO USANO ANCHE I DELINQUENTI ....SOPRATTUTTO LORO)

BRAVO TREMONTI ADESSO SARA' TUTTA COLPA TUA !!!

ADESSO LA DEMOCRAZIA E' DEFINITIVAMENTE CANCELLATA , ABOLITA , DISTRUTTA , STERMINATA ,ECC...

LA DITTATURA TRIONFA !!!

E GLI ITALIANI ???

TUTTI A " 90° " SENZA DIRE UNA PAROLA ???


F F 02.09.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ZOCCOLE

In Napoletano la zoccola è un termine offensivo più della puttana ma è anche un modo di definire un topo geneticamente modificato.
La zoccola è un ratto di fogna nemico dell'uomo,cresce a dismisura perchè è vorace e mangia di tutto.
Di giorno cammina sotto i muri per mimetizzarsi perchè anche il suo intelletto è più sviluppato e ha preso coscienza che è oggetto di caccia per cui adotta metodi per sfuggire e per continuare a depredare il depredabile.
Ecco se vogliamo paragonare la nostra classe politica al mondo animale, la zoccola è più appropriata sia per l'uomo che per la donna che occupa abusivamente la rappresentanza Italiana.
Per le donne poi che sono state elette mai questo aggettivo fu più appropriato.
I nostri politici sono ormai come le zoccole che rasentano i muri delle città,invisibili nella realtà ma presenti nei bassifondi dei media.
Dove sono finiti i bicchieri mezzi pieni del premier e i ragli del principe di Giussano?
Tutti si nascondono dal popolo consapevoli del pressante fiato sul collo e dell'inutilità delle loro dichiarazioni fasulle.
Via da questo paese di merda berlusconi e come il pifferaio magico porta con te tutte le zoccole che hanno reso questo paese una merdaio.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.09.11 09:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore, non confondete le cozze con i maiali.

franco p., catanzaro Commentatore certificato 02.09.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SARX88

Uomo che grida:

Tunisia: “Diritti!!”
Egitto: “Democrazia!”
Libia: “Libertà!”
Italia: “GOAL!!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe noi di Taranto abbiamo avuto un'idea grandiosa! Dare ai politici le cozze alla diossina di Taranto!!!!

Pierpaolo Z., Arcore - Milano - Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Basta . Da Animalista Coerente ( Cerco di Non Nutrirmi dei Loro Cadaveri ) ,Non Sono Piu' Disposto ad accettare l' USO DEI NOMI DI ANIMALI PER DESCRIVERE COMPORTAMENTI UMANI :
E' Crudele ,ad esempio, associare Le Cozze ai parlamentari . E' Un Razzismo Lessicale Oltremodo Crudele verso Le Cozze.
Basta . Raccoglierei firme per Abolire tale barbara usanza....e censurare tutto Esopo .
PS.
Amo le cozze da sempre e sono imbufalito come una iena.

stefano zito 02.09.11 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Joseph Stiglitz, Nobel per l’Economia e uno dei fari del M5S:

“L’Europa e l’America stanno marciando, da sole e affiancate, verso l’epilogo di una maestosa debacle”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Qui è sempre presente un piccolo gruppo di sabotatori,odiano astiosamente Grillo,i grillini e l'M5S,e non cessano di infastidire come tafani,non sono molti anche se abbondano in nick demenziali e scorretti per sembrare di più.Sono le mosche della merda,perché quello che desiderano e amano è esattamente questa materia in cui si rivoltolano
Non mette conto di parlare di Giovannino,il troll cretino,monomianiaco nel postare articoli di cronaca contro migranti,islamici e meridionali,in piena trasgressione con una regola del blog che vieta post razzisti.E' talmente ridicolo che ha avuto la faccia di dire che le 65 imprese del vicentino ree di un'evasione megagalattica dovevano avere tutte cognomi del sud,e ha osannato i 12.000 € regalati al Trota come atto giusto e meritorio(credo non lo avrebbe fatto nemmeno il Trota in persona)
Fastidiosa e sciocca è la berlusconiana Meg o Gem o altri nick al dritto o al rovescio,produttiva di una mole notevole di stronzate per ignoranza e devianza mentale,quella che ha appena elogiato lo stralcio del riscatto di laurea,la bella pensata di Sacconi immediatamente ritirata per fattispecie criminosa e incostituzionalità,ma per Meg la Costituzione è solo un fastidioso intralcio ai desiderata di B,in sé non interessante,una specie di soglia bassa e inutile che sbatte sulle corna di B ma che si dovrebbe alzare o eliminare.Lei è quella che ha chiesto perché si collegano le stragi di Stato alla dx,o che ha detto che il povero Silvio è stato costretto a farsi un harem di prostitute o minorenni per colpa di Veronica.E che è pronta a perdonare l'evasione fiscale di un miliardario perché,a differenza del pensionato che ruba ai cittadini,il miliardario ruba "solo" alla Finanza!
Poi c'è un tizio peggiore,completamente ossesso, già abbondantemente bannato,il folle satirico, che non si sa a che miri oltre che a ostendere se stesso,in preda a una megalomania acuta,dove l'amore parossistico per sé si unisce all'odio smisurato per chiunque lo limiti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risulta abbastanza ovvio che l’Occidente non ci pensa nemmeno a intervenire negli affari interni di paesi terminali nelle classifiche per i diritti umani e dove la popolazione vive in inferni tali da avere come unica speranza di salvezza la fuga e l’emigrazione. E le lamentazioni sull’eccesso di migranti stridono ferocemente con le strane alleanze dei nostri governi coi peggiori dittatori del mondo (Mubarak, Gheddafi, Ben Ali)che quelle migrazioni producono,con G8 e organismi internazionali uno più ipocrita e inutile dell’altro..
Né l’Occidente ha molta voglia di intervenire in paesi come la Siria o il Bahrein o gli emirati o Israele,con cui ha patti di non intervento, qualunque delitto facciano e con i quali vige la regola: non vedo,non sento,non parlo
L’Algeria è un caso a parte. Molto vicina all’Europa, è l’8° produttore mondiale e il 4° esportatore di gas Sotto il suo deserto ci sono 12 MLD di barili di petrolio e il 27% di quanto esporta va verso gli USA. Ma anche Saddham esportava in USA finché gli stessi decisero che era più economico averlo come nemico che come amico, e con l’Algeria potrebbe avvenire lo stesso. Quanti ex amici degli americani sono diventati improvvisamente nemici con opportuni presti? A cominciare dai talebani ai quali gli USA insegnarono armi e sistemi di guerra.
Così oggi il governo algerino ha una forte paura di diventare una seconda Libia e per questo ha offerto ospitalità alla famiglia di Gheddafi di cui teme la sorte. La questione democratica è la solita ciliegina della torta,ma la torta si chiama depredazione,guerra e accaparramento delle risorse,finché di questi maledetti idrocarburi resterà anche solo una goccia.
Ma cercate di ricordare gli anni in cui Ferrara derideva chiunque osasse mettere in dubbio l’esportazione di democrazia!
E ancora si legge di uno che dichiara in totale malafede: "Preferisco credere ai tg piuttosto che a quello che dite voi!" Ma fa' pure! Accomodati! Se sei della cricca...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno davvero crede che sbattere fuori a suon di molluschi bivalvi quei quattro burattini corrotti dal palazzo, serva a risolvere definitivamente il problema dell'Italia ?

Venne un tizio nel mio studio e mi disse: Dottore vede io ho questa macchia di circa un centimetro di diametro sul mio ventre. I bordi erano frastagliati, spessi, ed il colore era variegato, dal nero scuro al verde elitra di coleottero. Un melanoma. Pacatamente le risposi:" Potrei anche toglierle questa escrescenza dalla pelle ma lei ha un tumore ed esso rimarrà in lei"! Il suo volto divenne pallido, vitreo. Le parole uscirono dalla sua bocca flebili ed indistinte ma riuscii a percepirne l'essenza:Allora non c'è speranza? Mi chiese! La speranza è sempre l'ultima a morire risposi.Vede lei ha un cancro "sottile, silente, ramificato, metastasizzato", che nel corso del tempo è riuscito, indisturbato ad insediarsi in ogno ganglio del suo sistema nervoso, muscolare, scheletrico, tegumentario.Ogni sua singola cellula tumorale è in connessione segreta con le altre e non solo. Vi è anche una parte sana del suo corpo che ne alimenta e favorisce il suo sviluppo avendone in cambio dei vantaggi. Ma allora come fare mi chiese!Vi è una nuova terapia.Possiamo oggi grazie alle nuove tecnologie,mettere insieme un "Esercito Cellulare" costituito da singole cellule sane del suo corpo, che sono molte ma molte di piu' di quelle tumorali. Queste cellule avranno il compito segreto d'individuare TUTTE le cellule appartenenti alla "massa tumorale"!Finchè una sola cellula tumorale rimarrà nel suo corpo la malattia non si potrà dire debellata, eradicata!Le sue cellule sane saranno armate solo dell'intelligenza e della segretezza d'azione ma avranno gradi e compiti.Ciò che conta in questi casi è la testa del generale che le guida. Questa è una guerra caro paziente dove noi cerchiamo di sconfigere loro e loro cercano di sconfiggere noi.Comunque vada, niente sarà piu' come prima e stia certo che il tumore,comunque perirà!

Thunder Tongue Commentatore certificato 02.09.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invece di andare via fra qualche mese non potrebbe B. andare via adesso? Comunque tutti quelli che lo hanno sostenuto e votato sono suoi complici in tutto. Capisco quelli della prima ora ma quelli dwgli ultimi dieci anni no. Voi collaboratori, servi, leccaculi avete contribuito a distruggere le coscienze degli italiani, sono passate quattro generazioni che difficilmente comprenderanno i valori della democrazia; nel mondo dicevano "italiani brava gente". Ormai ci deridono dietro anche quelli nel Burkina Faso. Come siamo finiti in basso. L'unica speranza è che dopo la notte (berlusconi) c'è sempre il giorno (M5S). Insieme cari amici ce la faremo.

paolo p., ancona Commentatore certificato 02.09.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento

I politici sono tutti delle cozze.
Il nano maledetto è una merdaccia che non merita di stare in un paese di merda ... oppure si???

antonio magrì 02.09.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Andate a firmare per il referendum per abolire il porcellum e le province

Qua trovate la mappa dei banchetti che raccolgono le firme in ogni città

http://www.italiadeivalori.it/referendum/index.php?option=com_storelocator&view=map&Itemid=125

Ricordate che si può anche firmare presso l'anagrafe del proprio Municipio, basta andare, durante l'orario d'apertura in tutti gli uffici dei capoluoghi di provincia, e chiedere dei moduli raccolta firme per la petizione costituzionale per abolire le Province e per il referendum sulla legge elettorale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

"Questo è un paese di merda", ha detto l'utilizzatore finale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.09.11 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO AL BLOG

Arabo - مرحبا
Bulgaro - добро утро
Ceco - dobré ráno
Cinese (semplificato) - 喂
Cinese (tradizionale) - 餵
Coreano - 안녕하세요
Croato - dobro jutro
Danese - godmorgen
Finlandese - hyvää huomenta
Francese - Bonjour
Giapponese - こんにちは
Greco - καλημέρα
Hindi - हैलो
Inglese - good morning
Norvegese - god morgen
Olandese - goedemorgen
Polacco - dzień dobry
Portoghese - bom dia
Rumeno - bună dimineaţa
Russo - доброе утро
Spagnolo - buenos días
Svedese - god morgon
Tedesco - Guten Morgen

Thunder Tongue Commentatore certificato 02.09.11 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rivoluzione per esigenza

Gli occhi spalancati della dignita’

si perdono nei meandri della miseria

genitori morsi dai fallimenti

elimosinano con gli animi scippati

dagli interessi di strozzini autorizzati

per provare a sfamare bambini malnutriti

la sopravvivenza striscia assetata

nel freddo dell’inverno con l’acqua

chiusa per mancanza di pagamenti di bollette

o riscaldarsi con l’alito moribondo

avvolti nell’inverosimile livore

per chi ha tagliato senza pieta’

l’energia elettrica

milioni di esseri umani

chiusi nelle stanze ovattate

della livida disperazione

cavie di sofferenze disumane

private del tutto

rivoluzione per esigenza

quando lo tsunami poverta’

di milioni di corpi armati di calci

pugni morsi non risponderanno

piu’ al comando di cervelli annebbiati

e trascineranno tutto e tutti

nelle acque tempestose del mare dell’inferno

come giusto che sia...

20 settembre 2010

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 02.09.11 07:35| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è un paese stupendo, bellissimo, solare, fantastico, incredibile, intelligente, profumato, ridente, vivibile, visitabile, ecc... ecc...

il suo presidente del consiglio invece è una merdaccia.

par condicio, cribbio!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Berlusconi: "Lo único que pueden decir de mí es que follo" (tromba)

El presidente del Gobierno italiano califica de "país de mierda" a Italia, según una grabación

Internacional| 01/09/2011

Al estero continuano a ridere delle pagliacciate da uno che gli stessi italiani hanno votato 5/6 volte

non sò con chi prendermela ma..... Posso dirlo?

Bisogna essere Coglioni per essere di DESTRA

(detto da un orfano di sinistra)

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,o Grillo Beppe come ti pare,ti devo parlare di cozze,ma prima beccati questa POESIA.Se non ce la faccio con lo spazio,ti invio un 2°com. - IL GRILLO COMICO ZELANTE - Quando era un grilletto con le zampe rosse/pizzicò il potente del paese/e questo alto grosso e infuriato/lo buttò in mezzo alla strada/e gli chiuse tutte le porte/e tutte le finestre./Questo grilletto saltava e gridava/povero me!Povero me!/ Era alla mercè della gente/molte scarpe grosse lo volevano schiacciare./Fu così che comprò un cappello a 5 punte dei jolly della Corte/e si mise a fare il giullare/il comico,cantastorie,e il predicatore./Dentro e fuori della città raccoglieva consensi/non dai potenti/ma dalla gente/li deliziava con le sue parole/li faceva scoppiar dal ridere/non era mica Cicerone/ma faceva viaggiare insieme comicità e verità./Quando il grande partito rosso/democraticamente x eleggere il capo/ aprì le primarie/il Grillo zelante si candidò./Tutti ebbero paura/tremarono davanti a questo uomo solitario/loro,piccoli comici e buffoni da strapazzo/Grillo,comico professionista/con una maglietta nera/e gli occhi alla Gasparre,ma più intelligenti/teneva e tiene teatri colmi di persone/che scoppiano dal ridere/ma sentono anche la vera informazione/di fatti e misfatti dei politici/e dei signori della corte./Democraticamente/decisero di non far candidare il Grillo/si rischiava di mettere a capo di una compagnia di mezze tacche/e figuranti col pomodoro al naso/che non fanno ridere nessuno/ma neanche sorridere/un vero Capo Comico/che li avrebbe allineati uno accanto all'altro/e avrebbe fatto scoppiar dal ridere a crepapelle/tutta la gente della terra./Questo Grillo parlante da tutti ricercato/e da tutti abbandonato/questo Grillo zelante/non esiste x gli organi di informazione/e non esiste x i palazzi del potere/ma x la gente normale/è il beniamino amato e rispettato./Grillo facci ridere ancora un po'/portaci nella verità/chi ride non si sente povero/e non si sente solo

vito volpicella 02.09.11 05:27| 
 |
Rispondi al commento

Elucubrazioni notturne.

Non siate tristi.
Il vostro destino non potra' essere
tanto felice come quello delle vongole.
Voi siete coltivate;
vi prepareranno un bagno caldo
con finocchio,
e' verrete servite
con aglio e oglio*.
Col tempo, anche questo passera'.
Cozze, non siate tristi.

*Licenza poetica.

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 02.09.11 01:49| 
 |
Rispondi al commento

caro premier ..non credi che anche tu abbia dato un notevole contributo per far diventare il nostro un paese di merda!...circondandoti di incapaci ..ragionierini del cazzo!!...faccendieri,magnacci,...e sopratutto tante troie!!...e poi ti meraviglia..che il nostro paese va a puttane!!...ed ora te ne vuoi andare!?...ma dove..che tanto non sei la sola testa di cazzo!!..gli altri capi del governo non è che poi stiano facendo molto meglio!...siamo ormai alla replica di"babele"...questo sistema politico-economico per come è impostato deve solo implodere e scoppiare....

sergio barone, napoli Commentatore certificato 02.09.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro volessero firmare questa lettera di licenziamento che invierò poi tramite Windows live mail,basta autorizzarmi scrivendomi il proprio nome e cognome.
Mi scuso x l'eventuale disturbo,grazie.
Il link: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
Il blog: http://pinoz6700.blogspot.com/
Chi sono: Mi chiamo Giuseppe Della Canfora e chiaramente non amo le cose anonime.
Ringrazio tutti anticipatamente x la collaborazione.
Ciao
X FAVORE FIRMATE,E' GRATIS!!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 02.09.11 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è un bello schifo gioire degli effetti di un liberismo anarchico nello stato sociale e nella politica, che con la scusa di risparmiare i soldi dei "cittadini" vuole abolire questo e quello, far fuori l'inps e la rai, radere al suolo partiti libera stampa e sindacati, disgregare lo stato insomma...in pratica tutto quello che auspica il movimento di grillo... sapete, quando avremo schiantato al suolo quello che ancora resta a rappresentare vagamente il bene comune e avremo permesso alle lobby economiche di privatizzare totalmente la vita pubblica di questo paese (e glielo permetteremo noi aggratis) immagino che molti di quelli che oggi gridano "al ladro" saranno soddisfatti, salvo dopo rendersi conto che le loro squallide vite saranno sempre quelle, anzi peggio... nel frattempo a voi è richiesto soltanto di concentrarvi sul cozza day sulla legge anticozze e tutte queste puttanate qui, in attesa dell'avvento del "mondo che verrà".

Alfredo Alfredo Commentatore certificato 02.09.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento


IL COZZA DAY E' INUTILE QUANDO I MEDIA SONO SERVI DEL REGIME
LA RIVOLUZIONE E' UN ATTO DI VIOLENZA

maxr 02.09.11 00:50| 
 |
Rispondi al commento

IL 10-09-2011 CI SARA LA MIGLIORE ITALIA E PER QUESTO CHE NE VOGLIO FARE PARTE.ANCHE SE SIAMO PRECARI O DISOCCUPATI NON DOBBIAMO VERGOGNARCI E SOLO COLPA DELLA POLITICA SE SIAMO PIU POVERI. VI ASSICURO CHE IN ITALIA GRAN PARTE DELLA GENTE CHE HA UN LAVORO NON HA CAPACITA SUPERIORI ALLA MEDIA MA E SOLO RACCOMANDATA. NOI NON ABBIAMO RUBATO NIENTE E SE QUALCNO LO HA FATTO PER NECESSITA IO NON LO RITENGO COLPEVOLE

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 02.09.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di assistere all'ennesima chiamata alle armi; e i risultati ? Perchè nessuno ha mai pensato di organizzare un presidio ad oltranza ad Arcore ? In quella villa si fa e si disfa ogni cosa. Se vogliamo fare i presidi occorre che questi vengano fatti nei posti del potere ed il Parlamento da parecchio tempo non lo è più. L'idea del presidio in Parlamento è una buona idea ma per l'appunto resta solo una buona idea. PUNTO. Poi ???
Ricapitoliamo . Quali sono i veri posti del potere? Chiamatemi quando li avete individuati.

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 02.09.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

i cozza day non bastano
questa classe politica ha bisogno di provare paura

lottarivoluzionaria

maxr 02.09.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Intendevo occhio...ma da Foggia c'è qualcuno?Qui non ci sono ne movimenti ne stelle!Aspetto con ansia!

Anna A., Foggia Commentatore certificato 02.09.11 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ochhio ragazzi secondo me non ci fanno passare come hanno fatto con i pastori sardi, allora che si fà?

Anna A., Foggia Commentatore certificato 02.09.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Eeeee le COZZE pero'.....sono molto indigeste......COZZE MORTE quelli che ci governano!!!!!........." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "?????.........BRAVEHEART.......!!!!NOTAV......presidio a Torino....tutto bene.....domani andiamo a protestare poi diro' da chi......ON.ESPOSITO il MAFIO/MERDA....ha proposto di MILITARIZZARE VAL SUSA e KIOMONTISTAN a livello ufficiale.....quindi FORZE del DISORDINE potranno sparare sulla gente....veri proiettili....domani spieghero' meglio!!!!......Per ultimo la STRANA POLIZIA EUROPEA....domani ne parlo!!!!Buonanotte......Compatrioti gia' dormienti nella TIRANNIA........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 02.09.11 00:36| 
 |
Rispondi al commento

E'un paese di merda........... il 10 andiamo a Montecitorio a spalar merda,e'ora di ripulire il Paese da tutti i politici corrotti e infestati di merda,cacciamoli tutti.........mi sto'fornendo di un sacco di cozze vuote come la loro testa.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 02.09.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post, a differenza di quello relativo all'odio personale di beppe verso il consumismo dei vacanzieri di massaaaaaa, ha un senso civico e di utilità generale e quindi lo sottoscrivo.
Aggiungerei inoltre, nel senso metaforico, ma non così tanto, quanto segue: " il solo parlamentare buono è un parlamentare morto..." E se ce ne fosse qualcuno accettabile, dal momento che non si dimette diventa uguale agli altri parassiti. fare politica: "DEVE DIVENTARE UN SERVIZIO VERSO TUTTI COLORO CHE L'ELETTO RAPPRESENTA pro-tempore, NON UN PRESTIGIOSA META PER FARSI I PROPRI AFFARI". Questa non è poitica è immoralità.
A volte rimpiango, anche questa è una disgustosa metafora, la vecchia democrazia cristiana...
Leviamo la pecunia ai politici. Loro lo sanno che " Pecunia nescit domine ", "Pecunia non olet"

Massimo Gambino

Massimo Gambino 02.09.11 00:11| 
 |
Rispondi al commento

DE MAGISTRIS: “A L L’IDV FACCIO PAURA
PERCHÉ SONO MEGLIO DI LORO”
“Ho portato mezzo milione di voti, neanche una scheda telefonica”

Il “nemico” Grillo
è“BEPPE a un certo punto ha
deciso di entrare anche lui nella
competizione politica (...). E così
adesso mi vede come il suo
principale competitore e mi
attacca (...). Beppe ha un po’
sclerato (...). Io mi ero legato
affettivamente a Beppe Grillo, ma
la politica mette a rischio anche le
amicizie (...) Io cerco di avere
un’impronta costruttiva. Lui no”.
è“GRILLO alla fine lo accettano
perché è un comico. E poi si pone
nell’ottica di antisistema, usa delle
modalità che non
impensieriscono i poteri forti”.

A pensare che se non era per Grillo e noi dove stavi ...

salvino roma (com) Commentatore certificato 02.09.11 00:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cozza Day? :O COZZE :P :P MmmM! COZZE! :P MMMMM!
Cmq avevo sottovalutato l'evento, volevo esserci, volevo dare un segnale importante a me stesso e a chi mi conosce, e a chi no che mi giudica come un fannullone! sarebbe stato un giorno di gloria assoluta per me..
tuttavia devo rinunciare il mio contratto a progetto estivo (guardiano dei frigoriferi nella villa comunale "PARCO TAGLIA DI CARDITO") scade 11\set\2011.. quindi non avrò ne tempo ne soldi per il 10\set\2011.. mi limiterò a fare il tifo per chi ci andrà, e a scrivere qualche articolo per questo evento nel mio blog! poi potrebbe essere che io trovi i soldi, in quel caso sarò dai vostri al 100%.. "SPERIAMO BENE"
******
P.S. No ALLA CENSURA SU INTERNET! >.<
specie in democrazia non si può censurare gli altri, ne minacciare qualcuno per farlo tacere!
(PIU' SARO' MINACCIATO PIU' PARLERO') Saluti!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 01.09.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Se in un momento come questo, grillo non sente la necessità di un attacco deciso ed univoco, contro
un governo che non ha pari in europa, ma forse nel mondo per incompetenza, ridicolo, corruzione, improvvisazione, menefreghismo, e immoralità, o non ha ancora capito la natura totalmente eversiva di costoro, oppure......
Oppure non oso neppure pensarlo!

l., ancona Commentatore certificato 01.09.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nostalgia.

Cozzi crudi, jautru chi ostrichi !

Beddi frischi, pigghiati du lagu di Ganzirri - na picca di zucu di limuni, nu muzzicu di pani, e nu bicchiereddu di vinu farotu.

AAAAAAAAH Dilizia di lu me cori !!

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 01.09.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena visto un'intervista del nanerottolo e secondo me avrebbe veramente bisogno di
1 un'igienista dentale
2 un'igienista mentale
3 cozze a volontà come se piovesse

Teufel 01.09.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Nooo! dopo avere visto il video c'ho ripensato! va benissimo anche il mollusco insieme alla cozza.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,mi sono indebitata fino al collo per trovare i soldi per il viaggio ma...dovrei fare un bonifico bancario per prenotare il posto in pullman e conoscenti mi dicono ke dovrei avere un conto in banca (ah,mi viene da ridere visto ke non posso lavorare da 11 anni..).Stamattina mi si è bloccato il collo e dovrò imbottirmi di miorilassante.Non so cosa potrei mangiare visto ke ho una dieta molto rigida per i miei problemi di salute.E per finire,il gruppo con cui dovrei venire si ferma a Roma solo sabato....mah,io ce la metterò tutta,ma non credo che verrò,cmq vedo che sarai in ottima compagnia.Qualche giorno fa ho postato un commento dove scrivevo ke temevo ke saresti rimasto da solo dopo il weekend..tu da solo,IMPOSSIBILE!!! Avrei una richiesta,se possibile: da oggi in poi,nel post centrale o nel minipost,puoi parlare sempre della manifestazione? A me non interessa altro! Grazie di tutto,e speriamo di rivederci a Roma.Un saluto a tutti. AURORA F, ALBENGA P.S.NO SOTTOCOMMENTI,NON POSSO LEGGERLI

aurora forgione 01.09.11 23:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

a proposito di cozze

Michele Ainis le chiama mandarini appollaiati
su un ramo dorato..

e dice che il senso del termine antipolitica
(Beppe Grillo e non solo) non è quello che gli
danno le cozze-mandarini..

sempre su Micromega

Paola Bassi 01.09.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
https://www.facebook.com/pages/PRESIDIO-AD-OLTRANZA-DAVANTI-A-PALAZZO-MONTECITORIO/148229825250000?ref=ts
perchè non vai a parlare con queste persone,visto che sono sulla tua stessa lunghezza d'onda o almeno penso...

alessia cordoni 01.09.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Na bella cozza aperta e senza mollusco dentro io me la metterei a fianco volentieri, senza impegno da parte vostra, è solo un'idea.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Queste cozze vogliono reintrodurre il licenziamento libero con l'art. 8 della manovra.State attenti che qualche sindacato compiacente pronto a firmare qualsiasi cosa a danno dei lavoratori si trova sempre! Sacconi è il peggiore ministro del lavoro di tutta la storia della repubblica.è soltanto un ex socialista astioso e vendicativo che non pensa al bene del paese. Mandiamoli tutti a casa!

Elena P. Commentatore certificato 01.09.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La fate apposta a non mettere gli avatarini quando ci sono io di mezzo? :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento

L' ITALIANO MEDIO.

Una volta, quando l'italia era più o meno un paese normale, l'italiano medio era un'astrazione, una pura rappresentazione statistica, nessuno in realtà era esattamente un italiano medio, oggi i media di regime, sono riusciti, in poco più di vent'anni,
a creare un italiano veramente medio, veramente rispondente alle statistiche.
E' un fenomeno nuovo, invece di adeguare le statistiche alla realtà si è creata una realtà perfettamente coerente con le statistiche desiderate.
L'italiano medio, è davvero un individuo altamente desiderabile da parte di qualunque potere, sia politico che economico.
E' superficiale, pigro mentalmente, schiavo di luoghi comuni consolatori, che permettono soddisfacenti lamentele verso categorie generalmente deboli, e generiche proteste di facciata, verso il potere, che viene in realtà ammirato e riverito.
Sembrerebbe un'analisi estrema, invece è la realtà, la grande maggioranza degli italiani è diventata esattamente così, con pochissime e impalpabili differenze da individuo ad individuo.
E' stato compiuto un capolavoro, di trasformazione genetica di un intero popolo,
in un termine relativamente breve,
un' esperimento scientifico riuscito, che forse se se ne scoprisse l'ideatore ptrebbe essere premiato con il nobel, Il premio nobel della follia capitalistica.

l., ancona Commentatore certificato 01.09.11 23:15| 
 |
Rispondi al commento

il 10 settembre mi riprendo le 3 petizioni sottoscritte.

non sono servite ad un emerito cazzo di nulla!

e poi perchè trattare con questi mafiosi pedofili corrotti?


non dobbiamo chiedere loro proprio nulla di ciò che dovrebbero: SERVIRE LO STATO!


NON SONO LORO LO STATO, SIAMO NOI LO STATO.

E' tempo di finirla con questo equivoco!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 01.09.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Omeopatia, dentista e psicologo tutti i rimborsi per i deputati
12 aprile 2011

Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi per cure che non vengono erogate dal sistema sanitario nazionale (le cui prestazioni sono gratis o al più pari al ticket), ma da una assistenza privata finanziata da Montecitorio. A rendere pubblici questi dati sono stati i radicali che da tempo svolgono una campagna di trasparenza
denominata Parlamento WikiLeaks.
Va detto ancora che la Camera assicura un rimborso sanitario privato non solo ai 630 onorevoli. Ma anche a 1109 loro familiari compresi (per volontà dell'ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini) i
conviventi more uxorio.
Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10 milioni e 117mila euro. Tre milioni e 92mila euro per spese odontoiatriche.
Oltre tre milioni per ricoveri e interventi (eseguiti dunque non in ospedali o strutture convenzionati dove non si paga, ma in cliniche private). Quasi un milione di euro (976mila euro, per la precisione), per fisioterapia. Per visite varie, 698mila euro. Quattrocentottantotto mila euro per occhiali e 257mila per far fronte, con la psicoterapia, ai problemi psicologici e psichiatrici di deputati e dei loro familari.
Per curare i problemi delle vene varicose (voce "sclerosante"), 28mila e 138 euro. Visite omeopatiche 3mila e 636 euro. I deputati si sono anche fatti curare in strutture del servizio sanitario nazionale, e dunque hanno chiesto il rimborso all'assistenza integrativa del Parlamento per 153mila euro di ticket.
Ma non tutti i numeri sull'assistenza sanitaria privata dei deputati, tuttavia, sono stati desegretati. "Abbiamo chiesto - dice la Bernardini - quanti e quali importi sono stati spesi nell'ultimo triennio per alcune prestazioni previste dal 'fondo di solidarietà sanitarià come ad esempio balneoterapia, shiatsuterapia, massaggio sportivo ed

Elena P. Commentatore certificato 01.09.11 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Cremaschi
***

" Contro questa brutale manovra di classe
si scende in piazza e ci si resta "

Sommano già a ben 131 miliardi di euro gli interventi complessivi, 2010-2014 decisi dal governo. E per qualcuno i mercati non sarebbero ancora contenti di questo MASSACRO senza precedenti. In realtà, con gli ultimi provvedimenti e modifiche, il governo ha ulteriormente aggravato l’impatto antisociale della manovra.
(segue)

http://blog-micromega.blogautore.espresso.repubblica.it/2011/08/30/giorgio-cremaschi-contro-questa-brutale-manovra-di-classe-si-scende-in-piazza-e-ci-si-resta/

Paola Bassi 01.09.11 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Totti, uomo di mondo, poker on line....insomma uno che ne sa parecchio!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Stasera Gasparri a La7 ha detto che il suo governo ha ottenuto risultati "molto migliori" di....

se fossi stato al posto di Luca Telese lo avrei corretto dicendo....vuol dire risultati "migliorissimi"...

Questi oltre a mettersi sotto i piedi questo paese si sono messi sotto i piedi anche la lingua italiana.

D'altronde solo da un parlamento che ha visto i suoi rappresentanti laureati diminuire oltre la metà,
poteva uscire la proposta di eliminare il riscatto della laurea dal computo degli anni pensionabili.

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 01.09.11 23:04| 
 |
Rispondi al commento

I nostri dipendenti pubblici sono come i calciatori.
non fanno una piega perchè loro il compenso lo contrattano al netto. che gli frega delle manovre?

E ALLORA VOGLIAMO TOTTI PRESIDENTE DEL CONSIGLIO!

STRONZI MANTENUTI!


Il 10 set tutti a Roma, invasione. Ripeto:Invasione.

Nicola C., Noicàttaro Ba Commentatore certificato 01.09.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi sà che si giri attorno al lume.Il 10 settembre è sabato,andiamo a fare il fine settimana a roma??? Può andare anche bene ,anzi mi auguro e mi prodigo che vada bene,sempre meglio muoversi che star fermi.Mà l'impepata di cozze parlamentari proprio sono immangiabili,l'anbiente in cui crescono è altamente tossico e super inquinato.Niente cozze,grazie.STRARIPETO,il problema è GLOBALE,a livello locale è distrazione di massa.Occorre organizzare il m5s a livello GLOBALE con manifestazioni mondiali per i diritti UMANI,si patrebbe iniziare da CERNOBBIO.

salvatore castellano 01.09.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento

L'UMANITà NON IMPARA. NON HA MEMORIA.

Grillo ti sei mai chiesto perchè il Padre avrebbe chiesto a Mosè di sterminare il popolo che intendeva "liberare" dopo che per schernirlo si fecero un vitello d'oro?

te lo sei mai chiesto?

non era per gelosia! un essere intelligente potrebbe ingelosirsi di un pezzo di metallo inanimato a forma di "cozza"?!

era per delusione...

Il Padre pensava che avesse trovato un gruppo di scimpanzè capace di dimostrargli un po' di quell'infinito amore che lui ha per degli stronzi come noi, ma per l'ennesima volta ne era stato deluso (la sofferenza provata a causa di altri avidi scimpanzè, non aveva insegnato nulla).

Grillo ricorda questa legge: GLI ESSERI UMANI NON IMPARANO. GLI ESSERI UMANI NON HANNO MEMORIA, perchè se ne avessero saprebbero la felicità da cosa o meglio, da chi deriva.

"Ma perchè essere felici, in pace e in comunione quando mi posso fare una sniffatina e qualche puttana sottomettendo chi desidero per i miei piaceri materialistici ma effimeri che poi rendono vuoti a perdere, INSODDISFATTI ED ETERNAMENTE INFELICI?"

L'UMANITà NON IMPARA. NON HA MEMORIA.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 01.09.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono tornati dalle loro vacanze lussuose pagate con i soldi di noi italiani...i nostri soldi quelli che ci truffano con l'imbroglio rimborsi elettorali...non si sono spesi nemmeno un'euro dei 40 mila euro che hanno ricevuto ad agosto mesata e doppia mesata sti mercenari ingalliti puzzando di corruzione pura hanno scelto i migliori luoghi di villaggiatura alla faccia nostra i padroni degli stabilimenti balneari hotels e ristoranti in cambio di qualche favore gli hanno dato tutto gratis...ora con le loro facce da delinquenti abbronzati si presentono nelle case di noi italiani attraverso i canali televisivi con i loro sorrisi di plastica con le loro facce di merda di mariuoli prefessionisti a promettere ancora le loro coscienze ed anime sporche di merda assueffatte al parassismo cronico tenteranno un'altra volta di prenderci per il culo i loro rozzi corpi vestiti con pregiati tessuti pagati da noi italiani di vanteranno di essere alla moda...che razza disumana allattata alle mammelle della corruzione agiotaggio riciclaggio appalti truccati traffici illeciti di armi rifiuti tossici armil'obrobrio quotidiano in carne ed ossa quando si presentano come aspiranti veline ballerine comici che non valgono un cazzo mas questi parassiti che mangiano di contrabbando con i nostri soldi di che razza sono? i loro figli scortati pagati con i nostri soldi le auto blu che l;i trasportano oa eri navi treni lussuosi pagati con i nostri soldi le loro escort o gigolo' pagati con i nostri sacrifici i loro vizi pagati con il sudore della nosttra fronte...in cambio dei loro disastri inquinamenti sfruttamento del paesaggio la loro incapacita' di esseri inutili sconvolge la vita di operai pensionati famiglie bisognose loro pensano solo a riempirsi i loro zozzi gozzi....mentre noi non abbiamo niente...tanti ragazzi non hanno i soldi per scriversi all'universita' tanti ragazzi non hanno nemmeno i soldi per comprarsi i libri per studiare...i cassaintegrati disoccupati pensionati

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 01.09.11 22:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POLEMISTA
(che minkia vuole dire)

ROMA (Reuters) - Il comico e polemista Beppe Grillo ha annunciato oggi una manifestazione davanti alla Camera il prossimo 10 settembre, ribattezzato "Cozza Day", per mandare via "tutti coloro che si sono trincerati all'interno del Palazzo" e restano "abbarbicati" ai loro privilegi.

"Nel primo pomeriggio del 10 settembre chiederò conto in piazza Montecitorio del silenzio sulla legge Parlamento Pulito, di 350.000 firme per una nuova legge elettorale chiuse nello scantinato del Senato dal dicembre 2007", ha scritto Grillo nel suo blog, uno dei più seguiti.

---

Se io me la prendo con la casta, non sono un polemico (UN POLEMISTA) ma uno che si è rotto i coglioni.


Cosmico!

Paolo Rivera Commentatore certificato 01.09.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento

e me raccomanno, nun dimo gnente a 'sto personaggio
"ER COZZARO NERO"

http://youtu.be/k0RXwqNO-oo

liliana g., roma Commentatore certificato 01.09.11 22:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Online tutti i redditi dei contribuenti.

sto "quasi signorino" deve dare le dimissioni immediatamente.

dopo ce la vedremo "tra di noi" insomma, a casa a casa

PEDALA! VAI!


qualunque iniziativa essi intraprenderanno sarà inutile...

ormai sono contro il fatto che essi esistano...

non meritano di vivere: la vita è un diritto che con le loro scelte hanno perduto.

ripetetelo a voi stessi quando avrete qualche scrupolo di codardia.


ps: i commercialisti consiglieri di craxi erano tremerda, sacconi, e quel fannullone di brunetta.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 01.09.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Da domani ...fino al 10 mangero' cozze a pranzo e cena....ed i gusci li portero' a Roma a montevitalizi..ehm.. montecitorio!!!

vito siliberti 01.09.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento

E' mai esistito in nessuna parte del mondo, un governo così ridicolo e così incompetente?

l., ancona Commentatore certificato 01.09.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo fra le righe una velata nostalgia di craxi. come ogni bravo ex-socialista, prima o poi si finisce sempre col saltate a destra... come un grillo

zoe.bannata 01.09.11 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

F I N C H E' N O N C A D E Q U E S T O G O V E R N O
T U T T O E' I N U T I L E!

l., ancona Commentatore certificato 01.09.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è il paese che amo!

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/02/pretty-italy.html

Stella Rubra Commentatore certificato 01.09.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

e dirò di più a scanso di equivoci.

sono pagati fino a quando NOI CI SAREMO!

altrimenti via che si torna a zappare i campi!

ah ecco! :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento

parlasi di "ritorno affettivo" se e soltanto se ci si muove a titolo gratuito.
loro sono pagati.

DA NOI!

eh eh!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.09.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento

se ci manganelleranno, e spero di no, il 10 settembre avremo vinto noi ugualmente.
avremo avuto un "ritorno affettivo" che loro non avranno mai.

Ciao belli!


Pure oggi abbiamo dovuto sorbirci la "manovra finanziaria quotidiana"....il governo dei corrotti ed evasori ha la sfrontatezza di dire che combatterà l'evasione fiscale! Non hanno un briciolo di pudore e di vergogna.....altro che cozze con il nome......bisogna tirargli addosso dei pentoloni di brodetto bollente....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 01.09.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Il razzismo non è mai una buona idea, tende sempre a partorire idee malate. E' anche vero però che bisognerebbe andare oltre i quattro psicolabili razzisti che cercano solo una buona scusa per insultare o malmenare qualcuno.
Prima di urlare al razzismo, bisognerebbe fermarsi a riflettere. Essere umani e solidali non vuol dire essere presi a calci nel sedere standosene buoni e zitti. E affermare i propri diritti non significa calpestare quelli degli altri nè essere razzisti.
Conosco bravi ragazzi rumeni sfruttati da datori di lavoro truffaldini. Conosco un brav'uomo, gentile ed educato, che vende accendini ad un semaforo, mai invadente o maleducato. Conoscevo un ragazzo africano, un bravo ragazzo, che è morto in mare per salvare il figlio di un amico qualche mese fa. Ho conosciuto un uomo egiziano che mi ha parlato della sua religione musulmana con vigore, e mi ha offerto di spiegarmi l'islam. Ho mille esempi. Non mi ritengo razzista. Eppure ce l'ho con chi vuole limitare la libertà degli altri bloccando una via di Milano per ore per pregare o protestare. Ce l'ho con chi con il proprio comportamento ostile ed illecito, anche solo maleducato, condanna sia gli italiani sia i suoi connazionali a subire. Ce l'ho con chi si approfitta di parole come "razzismo" e solidarietà" per pretendere, con estrema consapevolezza, sempre di più dall'Italia senza dare niente in cambio. Manteniamo e sosteniamo chi si comporta bene, lavora, paga le tasse o quantomeno si comporta con dignità ed educazione pur nella difficoltà. Fuori chi (straniero o italiano) calpesta i nostri diritti e le nostre (ormai poche) leggi.

ERIKA EPIFANI 01.09.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per coloro volessero firmare questa lettera di licenziamento che invierò poi tramite Windows live mail,basta autorizzarmi scrivendomi il proprio nome e cognome.
Mi scuso x l'eventuale disturbo,grazie.
Il link: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
Il blog: http://pinoz6700.blogspot.com/
Chi sono: Mi chiamo Giuseppe Della Canfora e chiaramente non amo le cose anonime.
Ringrazio tutti anticipatamente x la collaborazione.
Ciao
X FAVORE FIRMATE,E' GRATIS!!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.09.11 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Manovra economica (sbiriguda veniale,ehm...blinda la supercazzola con uno scappellamento a sinistra o a destra come fosse di pentolone...

http://stellarubrasempiterna.blogspot.com/2011/09/manovra-economica-sbiriguda-veniale.html


IL DIRITTO ALLA BANCAROTTA COME CONTROPOTERE FINANZIARIO
DI ANDREA FUMAGALLI
Il Manifesto

Solo il diritto all'insolvenza degli stati potrebbe smontare il potere finanziario. L'Europa potrebbe cambiare le regole e unire le sue politiche fiscali. Una finanza mondiale grande otto volte l'economia reale non è sopportabile e la politica monetaria aiuta la speculazione

In queste settimane di crisi finanziaria e di pressione speculativa sui paesi mediterranei, l'Europa non ha fatto una bella figura. E non poteva essere altrimenti, dal momento che la costruzione di un'Europa politica, economica e sociale è ancora lungi dall'essere raggiunta. I poteri sono in mano alla Bce, che detta legge, tramite l'asse Merkel -Sarkozy. Eppure, ci potrebbero essere gli spazi per creare le premesse della costruzione di quell'Unione Europea, sociale, economica, solidale e federale che tutti auspichiamo, in grado di essere superiore agli opportunismi nazionalistici.

Una UE che è del tutto antitetica a quella che viene rappresentata dalla lettera "segreta" o "confidenziale" di Trichet e Draghi al governo italiano, nella quale vengono dettate le linee di politica economica che l'Italia dovrebbe seguire se vuole ottenere un aiuto per evitare il rischio di default e l'aumento degli oneri d'interesse. Il diktat della Bce si basa su due false ma comode convenzioni, che derivano dal dogma neo e social-liberista: neutralità dei mercati finanziari e fiducia nel loro ruolo di arbitro imparziale dell'efficienza del libero mercato; la possibilità che politiche fiscali recessive possano raggiungere l'obiettivo del pareggio di bilancio pubblico e quindi contrastare la speculazione.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.09.11 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate quella pubblicità che diceva:
"UNA COZZA E' PER SEMPRE"

bene!

Questi ci credono sul serio alla pubblicità.

SQUALLOR:
(testo)

"sono una cozza non sono una santa"

Non sono sola, ho tanti fratelli
Non scordare che ho molti fratelli
Dove sei stata, la gente ti guarda
Resta in casa, la gente ti guarda

SONO UNA COZZA NON SONO UNA SANTA
non tentarmi non sono una santa


^_^

Paolo Rivera Commentatore certificato 01.09.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento

per riprendere le schede sottoscritte dovremmo entrare in parlamento, giusto?


bene. era ora che iniziassimo a fare sul serio con questi coglioni!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 01.09.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Vedremo !

Harry Steed 01.09.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento

FATE RIDERE CON QUESTE INIZIATIVE. VERGOGNATEVI.

Mauro Ricotta 01.09.11 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manovra, gli emendamenti del governo
"Carcere per chi evade più di 3 milioni"
FONTE rep
altro condono di merda

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Credo le cozze si sentano offese dal paragone. Scusate tanto, una vita passata abbarbicata ad uno scoglio, una fatica immane contro le ondate, finchè un disgraziato giorno vengono strappate a forza e buttate in padella. Poveri molluschi, oltre al barbaro trattamento (sono sempre animali!!) ora pure l'insulto del paragone con i nostri politici? Diciamo esattamente quello che sono, semplicemente se stessi. Perchè in Italia (e forse più in generale nel mondo) si fa fatica a pensare ad uno che fa "il politico" senza pensare ad un ultra settantenne, grigio, curvo, che fatica a comporre un discorso di senso, dorme in parlamento (se ci va), si riempie le tasche di soldi e quando gira per la città non sborsa un euro nemmeno per il ristorante, circondato da inutili e costose auto blu, pieno di sè, tutto fumo negli occhi e niente sostanza, che fa sempre tutto il contrario di quello che promette. E qui mi fermo perchè non c'è abbastanza spazio.. solidarietà alle povere cozze (quelle vere).

ERIKA EPIFANI 01.09.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento

salutatemi Roma!

io speravo di esserci, ma purtroppo non ce la farò!


"Era ora Be.ppe chiedere che fine avessero fatte quelle 350.000 firme
deposi.tate dal 20.07! 

-------------------------------------------

caz.zo come siamo veloci !

quando i nostri figli giocheranno a briscola negli ospizi mangiando patate
lesse e petti di pollo 

il MOVI.MENTO AVRA' I SUOI SUDATI 3 PARLAMENTARI"

pasqualino l'eremita 01.09.11 21:59| 
 |
Rispondi al commento

«Purtroppo in Italia abbiamo un'opposizione anti-italiana»

Ma l'anima de li mejo mortacci tua e de chi nun too dice coe mani arzate... MORTACCI TUAAAA

mai un livello così basso 01.09.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento

...Nel 1992 ci fu la stretta, Giuliano Amato, con la sua riforma delle pensioni, tagliò le pensioni di anzianità, però lui personalmente dall’1.1.1998 incassa una pensione Inpdap di 12.518 euro il mese, come professore universitario, la pensione di parlamentare di 9.363 euro e ha altri incarichi privati, in tutto 30.000 euro il mese. Prima di andare in pensione, aveva anche fatto votare la cumulabilità dell’indennità di ministro con altri trattamenti pensionistici.
Nel 1995 anche Lamberto Dini fece la sua riforma delle pensioni, introdusse il sistema contributivo al posto di quello retributivo e impose il divieto di cumulo per quelli che andavano in pensione dopo di lui; oggi riceve due pensioni private, una come statale e una come senatore, in tutto 40.000 euro netti il mese. Nel 2009 l’età pensionabile è stata agganciata alla speranza di vita, stimata in circa 64 anni nel 2015 e 69 nel 2050, solo gli indovini possono fare queste stime.
Bisogna dire però che oggi, per ovviare agli abusi del passato, si fanno anche statistiche e previsioni false, poiché i contributi lavorativi non sono abbassati, si vuole rendere l’Inps, oggi ancora attiva, malgrado gli allarmismi, impresa economica produttrice di reddito. A causa d’inquinamenti, cattiva alimentazione e farmaci, non si sa quando si vivrà in futuro, 50 anni fa la durata della vita media era statisticamente inferiore perché c’era la mortalità infantile e c’erano i morti in guerra, due categorie che non influivano sui conti dell’Inps, il dato falsato è servito a professori ed economisti per pretendere l’allungamento dell’età per la pensione, ignorando che quando si allunga l’età lavorativa, si blocca il turnover e, poiché l’occupazione non aumenta, i giovani hanno ancora più difficoltà a trovare lavoro........

http://www.stampalibera.com/?p=30309#more-30309

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.09.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The Day COZZA After
(Il giorno dopo)

film
****

http://it.wikipedia.org/wiki/File:The_Day_After.png

Paolo Rivera Commentatore certificato 01.09.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento

IL perfect COZZA DAY
(di Lou Reed)

just a perfect COZZA day
drink Sangria in the park
And then later
when it gets dark, we go home

Just a perfect COZZA day
feed animals in the zoo
Then later
a movie, too, and then home

Oh, it's such a perfect day
I'm glad I spend it with you
Oh, such a perfect COZZA day
You just keep me hanging on
You just keep me hanging on

Just a perfect COZZA day
problems all left alone
Weekenders on our own
it's such fun

Just a c COZZA day
you made me forget myself
I thought I was
someone else, someone good



La ragione della gita a Roma,se ho capito bene, è chiedere che venga discussa in Parlamento la proposta di legge "Parlamento pulito", per la quale sono state raccolte, nel 2007,
350.000 firme.
Ma siamo sicuri che QUESTO Parlamento sia legittimato a discutere di una simile proposta?
Dal 2007 è passata molta acqua sotto i ponti (e chiamiamola acqua per usare un eufemismo).
Ora è ancora più chiaro che chiedere a questa gente di fare pulizia in Parlamento è come entrare in un casino e chiedere alle prostitute di diventare suore di clausura!
L'aula parlamentare è piena di "picciotti", di soubrettine(altro eufemismo) e voltagabbana che NESSUNO ha eletto perchè sono stati scelti dai capicasta.
Ora le priorità sono altre. Bisogna assolutamente abrogare il "porcellum" e far cadere questo governo di fetenti, ladri,ignoranti e cafoni.
E per fare questo bisogna essere tantissimi, bisogna evitare le divisioni e puntare su obbiettivi comuni e condivisi.
E, per favore, ricordatevi che se in Parlamento ci sono le cozze, al Governo abbiamo I TOPI DI FOGNA fascisti e leghisti.
Al Governo abbiamo I VAMPIRI DEL NEOLIBERISMO
dalla parte dei ricchissimi e contro la povera gente.
Detto questo: Buon 10 Settembre!
*************************************************
Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il vostro entusiasmo.
Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la vostra forza.
Studiate, perché avremo bisogno di tutta la vostra intelligenza.
(Antonio Gramsci)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 21:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i famosi ministeri del nord inaugurati il 23 luglio scorso che fine anno fatto?

cristian rozzoni Commentatore certificato 01.09.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

LO ZECCHINO D'ORO
(le 1000 bolle blu)
*****************

Come disse Mina,
prima di essere baciata:

"Io vedo mille COZZE CON AUTO BLU"
----------->>>>>>>>>>>>le mille cozze con auto blu

e vanno leggere, vanno
si rincorrono, salgono
scendono per il ciel
del parlamento.

Blu
le MILLE COZZE con auto blu
le vedo intorno a me
blu
-------->>>>>>>>>>>>>>>LE MILLE COZZE in auto blu

---

'sera al BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 01.09.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Prezzolini, il grande Prezzolini, avanti coi tempi, con queste attuali parole pare dipinga il quadro di questa Italia governata dai politici di oggi. Segno evidente che nulla è cambiato.

« L'italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono »

(da Codice della vita italiana, capitolo I, "Dei furbi e dei fessi")

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.09.11 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciamo stare le povere cozze questi sono dei tumori maligni.

debora m. Commentatore certificato 01.09.11 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Non ne posso piu'....di cozze...e trote.BASTA!

cristian rozzoni Commentatore certificato 01.09.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Grazie va detto ai Magistrati che vanno avanti con il Loro Lavoro con tutte le "difficoltà", per non usare altri termini, che in questi anni si è fatta sempre più Pesante...

GRAZIE!

anib roma Commentatore certificato 01.09.11 21:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Azz..sono appena arrivata da Taranto
la patria delle cozze !
Adesso neanche più le cozze tranquilli
si possono mangiare ,stanno devastando una città!

Le scorze per lor signori le porto io
con contorno di diossina !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano dice che se ne vuole andare? OK, ma prima deve pagare una cambiale agli italiani, ed è una cambiale lunga e dura...

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

b.:"Tra qualche mese me ne vado... vado via da questo paese di merda... di cui... sono nauseato... punto e basta..."....IN CERTI CASI LA VIOLENZA E' GIUSTIFICATA...QUESTO E' UNO DI QUELLI!

pillolo 01.09.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi dichiara che l'itaglia è un paese di merda.
L'unica frase sensata uscita dalla sua bocca, finora.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Barzellette di un "Paese di Merda":

“Serve un’altra politica”. Profumo pronto “a mettersi in gioco”.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 01.09.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 1 settembre 2011
tratto da : Fritto misto: o mangi questa minestra, o resti alla finestra. Dal Blog MONDOCANE di Fulvio Grimaldi.

Spazio utenti: PERCHÉ I LIBICI AMANO IL COLONNELLO GHEDDAFI

Caneliberonline 01.09.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Notizie dalla Libia........e non SOLO !

.........................E NOI..???? ANCORA DIETRO A BERSANI-BERLUSCONI !!!

Caneliberonline 01.09.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente la caduta di ROMA si avvicina,tutti dico tutti dvevono essere processati,chi ha rovinato l'Italia arricchendosi sulle spalle della gente onesta deve pagare con il carcere.
PS:si sta mobilitando lo stato maggiore 8 mila uomini gia pronti per il 10 settembre,per contrastare l'onda.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento

IL PARLAMENTO E' UN INSALATA DI MARE E IL SENATO UNA ZUPPA DI PESCE.
SONO UN BRANCO DI TESTE DI COZZA.

Chicco Barattoli 01.09.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe Grillo per cio' che stai facendo per questo popolo..............la farsa di questi giorni sulla manovra finanziaria risulta incredibile nonostante cio che han fatto in passato questi politici...dopo, sperando che ci sia un dopo, dovresti essere acclamato per merito Presidente della Repubblica..

giuseppe piazzolla 01.09.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

"BASTA, MALEDETTI".

AL - 2012 01.09.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Nei tumulti inglesi fu arrestato un bambino di 11 anni, che aveva preso da una vetrina rotta un cestino per la carta, dal costo di 50 sterline. Gli hanno dato 18 mesi di riabilitazione in un centro per minori.
In Svezia un padre si è preso 3 giorni di carcere per aver dato uno schiaffo al figlio.
Eppure Svezia e Inghilterra non sembrano così lontane! Ma il loro rapporto con l’infanzia è a distanza abissale.
Non si sa nulla del bambino di sei anni arrestato pure lui.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Profumo,, Montezemolo ,, chissà quant'altro vogliono entrare in politica,,,i soliti noti, industriali,banchieri,i ricchi ,,pregiudicati,trombati, le merdaccie,,,,,questi vermi ,il potere non lo vogliono mollare,lo sanno benissimo che sarebbe la loro fine ,,,amici non molliamo,,,, questi parassiti(quelli veri) devono andarsene dai coglioni,, bisogna sconfiggere le massonerie, i veri potenti di questo paese,, uniti si vince,,,forza MOVIMENTO 5 STELLE

angelo c., milano Commentatore certificato 01.09.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dai coglioni, pedalare, sciò, via, e andatevene, cazzo; ma in che lingua volete che ve lo dicano??...

harry haller Commentatore certificato 01.09.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Era ora Beppe chiedere che fine avessero fatte quelle 350.000 firme depositate dal 2007! Per far staccare le cozze e i loro derivati dalla scogliera occorrerà ancora insistere e lottare, ma alla fine speriamo veramente che le cozze piene di ogni inquinamento umano divengano quanto meno nutrimento per i pesci d'alto mare!

Mario Samele 01.09.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Veramente qui ci vuole una bella RIVOLUZIONE. Occupare Senato e Parlamento con migliaia di persone disarmate, magari con le braccia alzate, avanzando contro le forze dell'"ordine" (scelte con cura per manganellare). Tirare fuori a calci in culo dai palazzi queste sanguisughe della società per darli in pasto al popolo che NON li ha mai votati. Questa gentaglia Deve avere timore di circolare in pieno giorno, allo scoperto e senza scorta (ma anche con la scorta, se la gente s'incazza, potranno far ben poco). Se potessi me ne andrei da questo paese di merda. Sono una perso ONESTA e non tollero questa melma che mi circonda, dal politicante corrotto all'operaio che si crede furbetto truffando l'assicurazione. Sono stanco di vedere persone "adulte" incapaci di rispettare le minime regole di convivenza e di rispetto civico quando in altri paesi a 2 passi da noi vedi un bambino di 4 anni buttare la carta o la lattina nei rispettivi contenitori di raccolta.Ho paura di crescere in questo paese la mia bambina di 3 anni. Troppo difficile farle capire che essere onesti e rispettosi in questo paese ti fa sentire diverso. Sara però mia premura farle comprendere che essere "diversi" spesso è più gratificante che seguire il gregge di senza cervello.L'Italia è fondata sulla corruzione, la frode e il ricatto governati da governi mafiosi e dal Vaticano, flagello di questa Umanità ipocrita e senza senso. Ribellatevi gente! ribellatevi perchè questa è l'unica soluzione per dare un minimo d'orgoglio al popolo italiano. Ribellatevi!

Flavio Piccioli 01.09.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

L’Iva se la tengono come Jolly, sapendo benissimo che la Bce si metterà a ridere vedendo questa buffonata di manovra.
L’Iva è una tassa sui beni di consumo che pesa su chi compra qualcosa.
Qualunque cosa si comperi, da un paio di scarpe al conto dell’idraulico a un libro per la scuola, si paga il 20% di Iva.
I beni di prima necessità come il pane o il latte o il giornale pagano solo il 4%. Bar, alberghi e ristoranti pagano il 10.
L’anno scorso l’Iva dette allo Stato 116 miliardi di euro.
Iva più accise, giochi e tabacchi gli dettero 218 miliardi.
Si evade l’Iva quando non si dà lo scontrino, quando non si fa la fattura. In questo modo spariscono ogni anno 30 miliardi
Se il Governo decide di aumentare l’Iva dell’1%, intascherebbe quasi 6 miliardi, ma noi ci ritroveremmo con tutti i prezzi aumentati ben più di quell’1%, con un grave aumento della crisi perché la gente smetterebbe proprio di comprare. E addio crescita! Il paese si fermerebbe. Ma pur di non tassare i patrimoni o di aumentare le tasse agli evasori e ai ricchi, questi sciagurati anche questo faranno!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Vibrata protesta dell'Associazione Mitili " non abbiamo niente a che vedere con quei molluschi"...

harry haller Commentatore certificato 01.09.11 20:23| 
 |
Rispondi al commento

QUÍ Tante parole e molte giuste. Ma vediamo quanti di noi scenderanno in piazza il giorno dello sciopero "generale". Sonon proprio curioso...

Massimo T. Commentatore certificato 01.09.11 20:20| 
 |
Rispondi al commento

La "Cozzata Potiemkin". con tanto di carrozzina che precipita dalla scalinata con a bordo il nano.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 01.09.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sportivi dilettanti, sulla carta. Nella realtà, veri e propri calciatori (di calcio a 5) «professionisti» che percepivano compensi fino a 15mila euro al mese, tutto rigorosamente in nero. È uno dei risvolti più sorprendenti dell'operazione, ribattezzata «Sponsormania», che ha consentito alla Guardia di finanza di Arzignano (Vicenza) di scoprire - a conclusione di due anni di indagini - un'evasione fiscale da oltre 50 milioni di euro messa a segno attraverso l'emissione di fatture di false sponsorizzazioni sportive per 30 milioni.

Sono 65 le imprese accusate di aver evaso imposte dirette e Iva, 24 le persone denunciate per vari reati alla procura di Vicenza. Accertati l'introduzione illegale di denaro in Italia per 17 milioni di euro, trasferimenti di contanti in violazione delle norme antiriciclaggio per 47,8 milioni, bancarotta fraudolenta e poi reati di estorsione, furto, appropriazione indebita, falso interno bancario, indebito utilizzo di carte di credito, ricettazione di assegni rubati, truffa e tentata truffa aggravata. Quest'ultimo reato riguarda un tentativo operato dal principale indagato della frode che, per appropriarsi illegalmente di un prezioso quadro di Mario Schifano, aveva preparato falsi documenti bancari, provando così a raggirare una società che vende opere d'arte mediante un canale televisivo dedicato.

segue sotto

robert jordan (robert jordan) Commentatore certificato 01.09.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cazzate solo cazzate , organizzate solo cazzate day ma alla fine non cambia mai niente. sono stanco di tutta questa barzelletta.

antonio stufato 01.09.11 20:16| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO MANCAAAAAAA!!!!!!!!!!

9 giorni

Al
-------------------------------------

R I N A S C I M E N T O

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Io a Roma ci vengo e ho già preso i biglietti e tutto!

Però ci ho pensato su e non voglio che la nostra proposta venga votata dal Parlamento che c'è adesso!

Non voglio più avere nulla a che fare con queste istituzioni, hanno davvero passato il segno.

Verrò a Roma soprattutto per guardare in viso gli altri come me e decidere cosa possiamo fare DA SUBITO e INSIEME per cambiare cominciando da noi stessi! Altro che chiedere attenzione alle cozze! grrrrrr

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 01.09.11 20:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

manette per chi evade 3 milioni di Euro. Ma non è perseguito chi commette falso in bilancio. Uaaaaah!! Ah!Ah!Ah! facce rideeeeee!!!!!!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 01.09.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Il Financial Times lo dice fuori dai denti: “E’ ora che Berlusconi la finisca con le sue ‘buffonate’ perché sta mettendo in guai seri l’Italia e l’Europa”, ma questi continuano a fare lo gnorri come se gli altri fossero tutti scemi. La 1a manovra era una porcheria, nella 2a c’erano 12 proposte totalmente incostituzionali per cui non stava in piedi. Ora cosa si inventeranno? Nessuno dei tagli che era ragionevole fare, agli evasori, ai ricchi patrimoni, alle armi, alla Chiesa e al carrozzone politico, è stato fatto.
Si sono sentite le ipotesi più inverosimili, dal dimezzamento del Parlamento di cui si ciancia a vuoto da 18 anni, alle manette agli evasori, che, detto da uno che è il 1° evasore d’Italia e che ha ben 63 paradisi fiscali di cui uno proprio di sua proprietà, e che gli evasori li ha premiati in ogni modo, risulta oltremodo ridicolo. Volete scommettere che invece delle manette agli evasori o di una addizionale ai capitali sporchi rientrati (che sono rintracciabili, eccome!) si inventeranno un nuovo condono fiscale!! E il Pd farà le sue opportune assenze anche questa volta?
B ormai è insostenibile, ha perso anche la faccia che non aveva. Il Cavaliere dimezzato (ha perso altri 6 punti in 3 mesi) ha fatto la manovra inesistente e su questo nulla di fatto si è auto coperto di elogi. Non possiamo nemmeno dire che la montagna ha partorito un topolino, perché Bossi, B e Tremonti si sono mangiati pure quello. Misure strutturali? Ma quando? Incentivi alla crescita? Ma dove? Tremonti ha sibilato che tutto va bene e poi è sparito per non vomitare e ha chiuso il telefono per non rispondere. B ha detto che ora la manovra è ‘più equa’. La manovra è inesistente o incostituzionale e ha l’equità del menga: chi i soldi ce l’ha se li tenga,

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però ha ragione: come si fa a conciliare gli interessi della Mafia, della 'Ndrangheta, della Camorra, della Sacra Corona Unita, della "Stidda", e dei loro rappresentanti al Governo, dei grandi, medi e piccoli evasori, delle corporazioni dei notai, commercialisti, avvocati con gli interessi di quei rompicoglioni dei cittadini Italiani???

harry haller Commentatore certificato 01.09.11 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe che Grillo ponesse il tema e, per tutti un problema, delle regioni a statuto speciale. Ci troviamo anche loro sulla gobba, in quanto pagano pochissime tasse, su cento lire 10 vanno nelle casse dello Stato e 90 rimangono nelle loro, senza contare gli stipendi dei dipendenti pubblici assai superiori a quelli dei colleghi che vivono in regioni "normali".
Se davvero si va verso uno stato federale, allora non ha più ragione di esistere lo stato in essere delle regioni a statuto speciale. Senza contare che la Sicilia, nonostante goda del suddetto privilegio, è un pozzo senza fondo a cui i danari pubblici non bastano mai.
Insomma anche questo è un problema di cui si parla poco. Sper lo ponga Grillo sul suo spazio.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.09.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Quando ci libereremo di questi vermi infetti

stefano bertelli, Latina Commentatore certificato 01.09.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"'Box Office' di Ezio Greggio apre il Festival del Cinema di Venezia".


Son brutti tempi, brutti davvero...

harry haller Commentatore certificato 01.09.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe!

Noè SulVortice Commentatore certificato 01.09.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto come dalla manovra è totalmente sparito il taglio della auto blu? Vi ricordate Brunetta come blaterava!? E Tremonti come gridava che aveva dimezzato le auto blu. E Berlusconi lo stesso in piene Camere! E invece niente! Bugiardi fino al midollo! Brunetta aveva dichiarato che erano solo 72.000, da un diverso calcolo risultano invece 629.120 contro le 65.000 della Francia. Brunetta disse che aveva pronto il decreto per i tagli, peccato che nessuno l’ha visto! Solo chiacchiere vergognose! Ma su questo fronte economie non se ne vedono, anzi ieri siamo venuti a sapere che Berlusconi ha ordinato altri due lussuosi elicotteri presidenziali dal costo di 50 milioni e oggi sentiamo che gli alti dirigenti dell’amministrazione penitenziaria hanno 17 auto che vanno dall’Audi A6 da 71.000 € fino alla Maserati da 125.000 €, alla faccia della crisi! E mai che qualcuno mettesse un tetto di spesa a questi lussi esagerati fatti sulle nostre tasche! E a disposizione di questi signori ci sono 66 persone tra uomini di scorta e autisti. Ma chi credono di essere? Basterebbe pensare a quei disgraziati di poliziotti che sono privi fin della benzina, con le auto ferme per riparazioni che non si fanno per mancanza di pochi euro e con gli uffici privi perfino della carta per fare i rapporto. E come non bastasse, intendono comprare ancora 60 berline grandi di super lusso con cilindrata fino a 3000! Alla faccia della manovra di luglio che aveva ristretto le auto sopra i 1600 a 5 alte cariche. La dottoressa Mariotti, direttrice generale va in Jaguar XI. E come mai? Vive in un altro paese più ricco del nostro questa tizia? Tanto valeva che ordinasse una Ferrari! Io,se fossi il ministro competente di questa signora una ispezione sulle larghe spese gliela farei!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.09.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Italia, un paese di merda governato da un pezzo di merda.

Carlo Carletti Commentatore certificato 01.09.11 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frosinone, maxi-truffa all'azienda sanitaria Cure mediche a 1500 pazienti già deceduti


ma frosinone dove si trova? al sud ?

Annarita De Vito Commentatore certificato 01.09.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E adesso pure carcere per gli evasori ....

ah ah ah, andatevene affanculo.
Se mettessero in galera gli evasori in Parlamento non ci sarebbe più nessuno.
ah ah ah, andatevene affanculo con le vostre idee farlocche, gli italiani si sono rotti il cazzo !

Carlo Carletti Commentatore certificato 01.09.11 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei sembrare monotono .... e il 10 spero di farcela .... ma insisto:

RIVOLUZIONE & GHIGLIOTTINA

... questi sono molto peggio delle cozze sono un CANCRO, o lo stermini con le radiazioni o lo asporti con il bisturi ... ecco solo che ci vuole il bisturi grosso ... la GHIGLIOTTINA per l'appunto.

PARTIGIANI, RESISTENTI, COMBATTENTI unitevi tanto avete già perso tutto o quasi ancora un annetto o due cosi e quanti finiranno cadaveri nella propria macchina ?

andrea pistoia, Lugano Commentatore certificato 01.09.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi : " Me ne vado da questo paese di merda ".

" Hai problemi con i trasporti ? Nessun problema, ti ci accompagni io affanculo ! "

Carlo Carletti Commentatore certificato 01.09.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABSA: Berlusconi dichiara Italia e un paese di merda

ANSA: Berlusconi nannte Italien ein „Scheißland“
Regierungschef Silvio Berlusconi soll Italien nach Angaben der Nachrichtenagentur Ansa in einem abgehörten Telefonat als „Scheißland“ bezeichnet haben.

Die Agentur meldete am Donnerstag, Berlusconi habe in dem Telefonat am 13. Juli mit Valter Lavitola, dem Herausgeber einer Online-Zeitung, wörtlich gesagt: „Ich bin völlig transparent, sauber in allem was ich tue. Man kann mir nichts vorwerfen. Die Leute können sagen, dass ich vögele. Das ist das Einzige. In ein paar Monaten werde ich fortgehen, um mich um meinen eigenen Kram zu kümmern. Ich verlasse dieses Scheißland, bei dem ich kotzen könnte.“

marco k. Commentatore certificato 01.09.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento


nonunacosaseria
GIOVEDÌ 1 SETTEMBRE 2011
Poteva andare peggio? No.
Confesso che anch’io, in queste ultime settimane, mi sono chiesto se un governo di centrosinistra avrebbe combinato i pasticci che sta combinando l’esecutivo attuale.
La risposta, ogni giorno che passa sempre più convinta, è no.
Non li avrebbe combinati per un motivo molto semplice. Che se siamo in questa merda è perché per tre anni chi regge le sorti dell’Italia ha fatto finta che la recessione economica non esistesse o, tutt’al più, che il peggio fosse alle spalle. Per quanto avrebbero potuto essere vacui, inconsistenti e litigiosi, i vari Veltroni, Di Pietro e chi per loro non avrebbero chiuso gli occhi di fronte alla crisi. Magari avrebbero adottato provvedimenti criticatissimi, probabilmente non avrebbero tagliato le spese e avrebbero puntato tutto sulle tasse sorbendosi un mare di critiche dalla BCE e dagli editorialisti del Corriere della Sera, sicuramente ci avrebbero incasinato la vita con la burocrazia nel tentativo di mettere a tacere le proteste sindacali e rendere un po’ più eque le pensate di qualche ministro, ma sarebbero intervenuti. Perché questa strategia che antepone a tutto, anche al buonsenso, la propaganda e la necessità di mantenere un Paese in costante campagna elettorale (l’unica cosa nella quale sono veramente bravi) è tipica di chi oggi ricopre il ruolo di presidente del Consiglio e dei suoi fidi collaboratori e yesmen travestiti da ministri e dirigenti di partito.
L’Italia è stata da costoro divisa in tre parti: elettori che li votano sicuro, elettori che potrebbero votarli, elettori che mai li voteranno. Le loro scelte sono sempre state dettate dall’assecondare e titillare le prime due categorie. Ora non possono più permetterselo, il bluff deve essere svelato, e stanno andando in tilt. Anzi, sono già andati.
Fare peggio di così non sarebbe stato impossibile, sarebbe stato criminale. Soltanto un governo in malafede, con il desiderio di rovinare l’Italia, avrebbe

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.09.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo governo deve dimettersi

Massimo Taramasco (lovecoach), torino Commentatore certificato 01.09.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

O.T. COZZA-DAY.

Un Presidente del Consiglio che dice che il suo è un Paese di merda,va destituito immediatamente dal suo incarico istituzionale!

Sig.Presidente della Repubblica Italiana lei cosa fa,fa passare anche questa???

AZIONE LEGALE COLLETTIVA CONTRO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE OFFENDE L'ITALIA E GLI ITALIANI!

PRESIDENTE NAPOLITANO!!!

LEI E' IL PRESIDENTE DELLA REPPUBBLICA DI UN PAESE DI MERDA!

Che fa Presidente,lo caccia via,o passa come al solito la mano?

Travà,perchè oltre a le intercettazioni non pubblicate i modelli per una bella denuncia collettiva a 'sti pezzi de merxa???

Una carica istituzionale non può e non deve permettesi di dire queste cose.

DIMISSIONI IMMEDIATE PER OFFESE AL PROPRIO PAESE E AI SUOI CITTADINI!

Solo che non può andarsene come cvaxxo pare a lui,deve prima pagare il conto,e salatamente,perchè ha giurato fedeltà a questo paese di merda!!!

Sto caxxo de Studio Legale 5 Stelle sarebbe servito un sacco di volte!

Tipo oggi!

Chiacchiere,tante chiacchiere e pochi fatti!

Buona serata a tutti!

Nando da Roma.

p.s.

Questa è la mail che ho inviato al Quirinale,fatelo anche voi,bombardiamoli di messaggi di gente offesa!!!


https://servizi.quirinale.it/webmail/


Sig.Presidente della Repubblica Italiana,

mi sento offeso dal Presidente del Consoglio Silvio Berlusconi che ha definito di merda il mio paese e che vuole andarsene.

Prenda provvedimenti,lo destituisca dal suo incarico per il quale ha anche giurato!

Basta,è ora di finirla!

Grazie.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.11 19:27| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cavaliere senza cavallo è arrivato alle bollicine di champagne. I suoi accoliti all'imbecillità totale. Intanto ci sono (accertati dalla Guardia di Finanza) 150 miliardi di euro di evasione fiscale, pari a 3 manovre, senza toccare le tasche degli italiani onesti. Della kasta nessuno parla di sanare questa evasione, evidentemente sono loro ad evadere oppure devono onorare le mafie. Per di più non sanno fare i conti neanche con il pallottoliere. Ormai ci temono.

Alessandro Zucconi 01.09.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio intenzioni di voto italiani: M5S al 3,5%, ottimo ma non basta, bisogna fare di più.

http://www.tg3.rai.it/dl/tg3/articoli/ContentItem-51c148e9-654a-465c-9d61-37d6380c6f02.html

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 01.09.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti. Vorrei una vostra opinione sull'abolizione dei contanti. Non vi pare che se tutti i flussi dare e avere di tutti i cittadini fossero tracciati elettronicamente non staremmo più ad arrovellarci sul questo non problema che è l'evasione fiscale?

In più, con la tecnologia di oggi legata alle basi di dati, sarebbe abbastanza agevole fare delle interrogazioni degli stessi per verificare se il dentista paga 1000 euro all'anno e ogni altro genere di controllo incrociato che venisse in mente.

Attualmente la situazione e del tutto fuori controllo e si tampona con le manovre, ridicolo. Evidentemente si vuole tenere in piedi il problema e alle banche fa comodo ricevere denaro contante senza conoscerne l'origine.

Non vi pare che la criminalità scomparirebbe?

Davide Frezet 01.09.11 19:11| 
 |
Rispondi al commento

"Me ne vado da questo paese di merda"
Non vediamo l'ora . Prima però lascia tutti i soldi fottuti agli italiani, e poi fuori dalle palle .

upondu pondu 01.09.11 19:09| 
 |
Rispondi al commento

VIA LE COZZE DALLA VALSUSA!

DAU 01.09.11 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Molte volte si è parlato della pubblicazione online dei redditi (ed anche Beppe a suo tempo era stato critico mi pare quando l'allora Visco (?) l'aveva proposto tempo fa); perchè invece non pubblicare al contrario quanto uno contribuisce ovvero paga di tasse, sarebbe molto piu' educativo e con lo stesso effetto...
Se il dentista paga 5mila euro di tasse all'anno è evidente che qualcosa non funziona...

Costantino D. Commentatore certificato 01.09.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

la cozza più resistente è senza dubbio il nostro amatissimo presidente giocondo Napolitano che è talmente vecchio che quando lo zio si sparava nel bunker lui aveva già 20 anni.

60 anni in parlamento...........
60 di super stipendi..........

milionario senza nemmeno un callo nelle mani.....

ovviamente è un comunista...............

a volte (ritornano) Commentatore certificato 01.09.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

NEI RISTORANTI DELLE VOSTRE CITTA' DOVE CUCINANO PESCE

prenotate i gusci! Saranno felici di conservarveli e donarveli, risparmiando sul costo dei rifiuti.

SE CI SCAPPASSE ANCHE QUALCHE GUSCIO DI CAPPASANTA, ASSAI PIU' PESANTE DELLE COZZE, NON FATE STORIE.

PRENOTATELI PER TEMPO!

Max Stirner


Continua il Festival "No DalMulin"
...per chi e' in zona !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.09.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento

ma un colpo di fucile ed ecco che............

a volte (ritornano) Commentatore certificato 01.09.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Questi craniolesi chiamati politici non si sono ancora resi conto di averci rotto i coglioni e il 10 SETTEMBRE glielo grideremo tutti insieme sotto le finestre. Presi dalla loro avidità di soldi e di potere, non hanno più occhi per vedere né orecchie per sentire, quanto incazzata è quella popolazione che si erano impegnati a proteggere e che al contrario hanno depredata di ogni diritto, cancellato il passato e oscurato il futuro. Quella stessa popolazione che essi, da poveri idioti quali sono, si ostinano a considerare una plebaglia sottoposta e prostrata ai loro piedi. Questa mancanza di intelletto, quella spocchia che li fa sentire come Dei intoccabili, a cui tutto è permesso e che impedisce loro di vedersi quali in realtà sono: COZZE come le definisce giustamente Grillo. Lo sciopero generale è la sola cosa che temono, sanno che una popolazione incazzata e determinata a scrivere la parola fine sulla loro oscena favola, è un arma micidiale, per questo evitano come la peste che questo avvenga e fanno la guerra a chiunque lo proponga.
Iniziamo a scrivere noi la storia d'Italia, il 10 SETTEMBRE potrebbe diventare la nuova data di liberazione da festeggiare. Dipende da noi, dobbiamo essere consapevoli che: DA SOLI SIAMO NIENTE MA UNITI SIAMO IL MONDO!


"Cozza con la cravatta"Fantastico!

mariuccia rollo 01.09.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

3° messaggio
SCAMARCIO Gaetano (1) 4.614,66
SCHILARDI Giovanni (1) 3.508,99
SEMERARO Giuseppe (6) 4.359,94
SGOBIO Cosimo Giuseppe (5) 4.614,66
SILVESTRI Antonio (5) 3.508,99
SIMONE Mauro (3) 4.294,41
SINISI Rachele (3) 3.904,00
SORICE Vincenzo (1) 8.306,40
STANO Giulio (5) 3.508,99
STEFANETTI Armando (5) 7.498,83
STRAZZERI Marcello (4) 10.383,00
TAGLIENTE Nicola (7) 10.383,00
TATEO Pietro (3) 3.508,99
TONDO Antonio Salvatore (5) 7.498,83
TRAVERSA Roberto (3) 3.508,99
TROCCOLI Francesco (3) 3.508,99
TUNDO Roberto (7) 7.498,83
URSI Antonio (6) 3.508,99
UZZI Gennaro (6) 4.614,66
VESSIA Onofrio (3) 3.508,99
VISAGGIO Francesco (7) 4.614,66
ZINGRILLO Giuseppe (2) 10.383,00

134 consiglieri

Leggi la notizia dal sito: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.ph
p?IDNotizia=448158&IDCategoria=2699
----------------------------
Vai alla homepage del sito: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/


cosa dire... sputtaniamo anche quelli delle altre 19 regioni?
allora dai diamoci da fare e facciamo un pò di somme.
a me viene la nausea e il capogiro.
saluti

fabiano a., brindisi Commentatore certificato 01.09.11 18:42|