Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La guerra segreta dell'Inghilterra all'Italia - Giovanni Fasanella


La guerra segreta dell'Inghilterra all'Italia
(11:00)
gf_inghilterra.jpg

Questo libro si basa quasi interamente su documenti consultati negli archivi di Stato britannici di Kew Gardens, nei pressi di Londra, nel corso di ricerche durate anni. Centinaia di lettere, cablogrammi, informative e analisi dell'intelligence, della diplomazia, dei ministeri e dell'ufficio del premier. Rapporti classificati confidential, secret, top secret. Sono lì, a disposizione degli studiosi. Ma nessuno si era mai preso la briga di cercarli e di esaminarli nella loro totalità, con metodo. Eppure, è un materiale enorme, ricchissimo. Per un ricercatore, è una vera e propria miniera d'oro che consente di ricostruire, per la prima volta in questo libro, quello che si potrebbe definire il colpo di stato più lungo della storia, perché durato oltre mezzo secolo.

Intervista a Giovanni Fasanella, giornalista e co-autore assieme a Mario J. Cereghino de "Il golpe inglese":

150 anni di Unità condizionata (espandi | comprimi)
La Gran Bretagna ha avuto un'influenza enorme sulla storia italiana, sull'economia del nostro Paese e sulle vicende politiche interne, almeno a partire dal Risorgimento. Si può dire che il rapporto strettissimo e spesso di dipendenza dell'Italia dalla Gran Bretagna sia iniziato con la nascita dello Stato Unitario nel 1861, e con l'Impresa dei Mille naturalmente è iniziato un anno prima. L'idea di uno Stato Unitario aveva radici interne, ma il progetto subì un'accelerazione quando gli inglesi capirono che attraverso l'apertura del Canale di Suez, progettata dai francesi, l'Italia sarebbe diventata una postazione strategicamente importantissima e quindi mettere le mani sul nostro paese,


Enrico Mattei e Aldo Moro (espandi | comprimi)
Secondo la dottrina britannica, elaborata da Churchill già nella fase finale della Seconda Guerra Mondiale e formalizzata subito dopo, c'erano tre cose che l'Italia non poteva assolutamente fare. La prima: avere, costruire un sistema politico compiutamente democratico, cioè con l'alternarsi al governo di maggioranza e opposizione, per la presenza di un partito comunista, che era il più forte del mondo occidentale; la seconda era pensare autonomamente a una politica della sicurezza; e la terza cosa, la più importante che l'Italia non poteva fare, secondo la dottrina di Churchill, era avere una politica estera autonoma basata su un proprio interesse nazionale.

Il golpe inglese

Il golpe inglese - di Mario Josè Cereghino e Giovanni Fasanella
La guerra segreta di Londra all'Italia
Acquista oggi la tua copia.


lasettimanabanner.jpg

2 Set 2011, 15:55 | Scrivi | Commenti (552) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

per quale ragione il mio commento è stato cancellato? non conteneva offese ma una semplice ricostruzione della biografia di Fasanella.
Ex biografo di D'alema di cui ha avuto l'onore di raccontare per primo la sua storia in:D'Alema. La prima biografia del segretario del PDS, 1995;
la seconda pubblicazione è:
D'Alema. L'ex comunista amato dalla Casa Bianca.
A seguire da giornalista dell'unità passa a Panorama al soldo di B. e cambia anche la sua bibliografia con titoli come:
Intrigo internazionale
in cui sposa teorie assurde sulle stragi italiane tra cui la teoria di Cossiga sulla strage di Bologna che vede nella pista palestinese la soluzione di tutti i dubbi,andate a Bologna a chiedere a Bolognesi cosa ne pensa...
Ma anche altri titoli come:
Il morbo giustizialista
Ora chiedersi se è il caso di concedere a tale giornalista l'onore del lancio in pompa magna sul sito di Beppe è qualcosa che deve essere censurato? E per quale ragione? Sono anche stato eliminato da you tube.La censura va bene?

SceriffoLobo 12.09.11 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Beppe stavolta esagera, siamo cresciuti nel mito di Curchill che salvava il mondo dalla barbarie nazista e non si può dire che adesso siccome gli anglosassoni hanno saccheggiato il pianeta con la loro finanza creativa sono diventati i nemici del creato.
In fondo fino alla metà del 1700 hanno avuto la diarrea pensando ad un'invasione cattolica, quando Francia e Spagna erano molto più potenti di loro, e ancora per parte del 1600 quando gli spagnoli catturavano un nave inglese mandavano i protestanti al rogo.
Normale che in seguito abbiano cercato di mettere gli europei continentali uno contro l'altro, facendo anche cazzate epocali come quella di appoggiare la Prussia di Bismark contro Napoleone III, dato che poi i tedeschi sono diventati molto potenti ed hanno ammazzato 2 milioni di inglesi nella Prima Guerra mondiale, oppure permettendo ad Hitler negli anni trenta di riarmarsi istigati dall'estrema destra interna (basti pensare a Mosley, oppure all'antisemitismo di Chamberlain), finendo con le città distrutte (pure il palazzo reale), l'economia annientata e l'impero perduto.
In fondo gli anglosassoni sono bambinoni, e le loro ragazze ottime prede per i latini.
Ormai il Regno Unito è in dissoluzione, gli Stati Uniti stanno diventando ispanici, preoccupiamoci della Cina.

Mario Genovesi 08.09.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Fasanella (giornalista, sceneggiatore e documentarista) è autore di molti libri sulla storia invisibile italiana.

- Segreto di Stato
- Intrigo internazionale. Perché la guerra in Italia. Le verità che non si sono mai potute dire
etc...

Giovanni Calabrò Alberto, Roma Commentatore certificato 08.09.11 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ancora oggi abbiamo esempi viventi di questo saccheggio:
Prodi, Draghi: documentatevi sugli accordi fatti sullo yacht reale inglese, il Britannia, dove DRAGHI ha SVENDUTO l'Italia.
E separatamente PRODI ha fatto il resto! PRODI = GOLDMAN-SACHS
Altro che Berlusca, il nano. Questo e' un cretino al confronto di PRODI, DRAGHI. I problemi sono iniziati molto prima gente...

http://it.wikipedia.org/wiki/Privatizzazione#Le_privatizzazioni_industriali_in_Italia

Luca Scalia 08.09.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Oggi mi è arrivata questa mail:

Ogg: I: assistenza sanitaria integrativa dei deputati...i costi della politica!
Omeopatia, dentista e psicologo tutti i rimborsi per i deputati
12 aprile 2011. Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto
costa ai contribuenti l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati.
Si tratta di costi per cure che non vengono erogate dal sistema
sanitario nazionale (le cui prestazioni sono gratis o al più pari al
ticket),
ma da una assistenza privata finanziata da Montecitorio.
A rendere pubblici questi dati sono stati i radicali che da tempo
svolgono una campagna di trasparenza denominata Parlamento WikiLeaks.
Va detto ancora che la Camera assicura un rimborso sanitario privato
non solo ai 630 onorevoli.
Ma anche a 1109 loro familiari compresi (per volontà dell'ex
presidente della Camera Pier Ferdinando Casini) i conviventi more
uxorio.
Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente
10 milioni e 117mila euro.
Tre milioni e 92mila euro per spese odontoiatriche.
Oltre tre milioni per ricoveri e interventi (eseguiti dunque non in
ospedali o strutture convenzionati dove non si paga,
ma in cliniche private). Quasi un milione di euro (976mila euro, per
la precisione), per fisioterapia. Per visite varie, 698mila euro.
Quattrocentottantotto mila euro per occhiali e 257mila per far fronte,
con la psicoterapia, ai problemi psicologici e psichiatrici di
deputati e dei loro familiari. Per curare i problemi delle vene
varicose (voce "sclerosante"), 28mila e 138 euro. Visite omeopatiche 3
mila e 636 euro.
I deputati si sono anche fatti curare in strutture del servizio
sanitario nazionale, e dunque hanno chiesto il rimborso all'assistenza
integrativa del Parlamento per 153mila euro di ticket.
Ma non tutti i numeri sull'assistenza sanitaria privata dei deputati,
tuttavia, sono stati desegretati. "Abbiamo chiesto - dice la
Bernardini - quanti e quali importi sono stati spesi nell'ultimo
triennio per alcune...(continua)

Pietro Asta 07.09.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 14!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!
...IL CORAGGIO E' MORTO!

La cosa strana è che se vi avesse chiesto una firma Grillo vi sareste accalcati per fare a chi la mette prima............... ALLORA???
FORZA CON STE' FIRME COMBATTETE L'APATIA.
P.S. I problemi di inserimento dei commenti è stato risolto,grz ancora.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 07.09.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento

ONOREVOLE SANITÀ
...e i politici dovrebbero solo vergognarsi !!!
Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi per cure che non vengono erogate dal sistema sanitario nazionale (le cui prestazioni sono gratis o al più pari al ticket), ma da una assistenza privata finanziata da Montecitorio. A rendere pubblici questi dati sono stati i radicali che da tempo svolgono una campagna di trasparenza denominata Parlamento WikiLeaks.
Va detto ancora che la Camera assicura un rimborso sanitario privato non solo ai 630 onorevoli. Ma anche a 1109 loro familiari compresi (per volontà dell'ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini) i conviventi more uxorio. Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10 milioni e 117mila euro. Tre milioni e 92mila euro per spese odontoiatriche.


Oltre tre milioni per ricoveri e interventi (eseguiti dunque non in
ospedali o strutture convenzionati dove non si paga, ma in cliniche
private). Quasi un milione di euro (976 mila euro, per la precisione), per fisioterapia. Per visite varie, 698 mila euro. Quattrocentottantotto mila euro per occhiali e 257mila per far fronte, con la psicoterapia, ai problemi psicologici e psichiatrici di deputati e dei loro familiari. Per curare i problemi delle vene varicose (voce "sclerosante"), 28mila e 138 euro. Visite omeopatiche 3mila e 636 euro. I deputati si sono anche
fatti curare in strutture del servizio sanitario nazionale, e dunque hanno chiesto il rimborso all'assistenza integrativa del Parlamento per 153mila euro di ticket. Ma non tutti i numeri sull'assistenza sanitaria privata dei deputati, tuttavia, sono stati desegretati. "Abbiamo chiesto - dice la Bernardini- quanti e quali importi sono stati spesi nell'ultimo triennio per alcune prestazioni previste dal 'fondo di solidarietà sanitaria come ad esempio balneoterapia, shiatsuterapia,

AMEDEO DE ANGELIS 07.09.11 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 9!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!
...IL CORAGGIO E' MORTO!

La cosa strana è che se vi avesse chiesto una firma Grillo vi sareste accalcati per fare a chi la mette prima............... ALLORA???
FORZA CON STE' FIRME COMBATTETE L'APATIA.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 05.09.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

ho bruciato le cipolle perchè non capivo dov'erano finite le mie domande. Erano scritte irrispettosamente? Me ne scuso.Però vorrei riproporle: Risulta corrospondere al vero che la Regina è legata da legami di sangue a Bush, Obama, Kerry, ealtri personaggi importanti del mondo militare, politico, economico?
E' vero che l' indipendenza americana e europea è solo apparente? E che la Regina è a capo della cupola di potere che stabilisce le regole del gioco a livello mondiale oltre che essere discendente di antiche dinastie egizie e di Maometto il profeta? Le domande vengono spontanee a credere a quel libro sulle genealogie uscito un paio di anni fà. Da cui si evince una sorta di Direzione Reale di linee di sangue legate tra loro. Così tanto per sapere. Mi cambia niente. Se ho espresso rammarico per la performance londinese di Beppe è solo perchè infondo ancora lo amo e temo per i suoi abbagli tanto quanto per i miei.Buon giorno.

una casalinga fallita dei dintorni di voghera

vongola alla diossina 05.09.11 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che sostengo, che il vero problema di questo paese, è la mancanza di sovranità del popolo Italiano. Gli Inglesi con gli Americani, manipolano la nostra politica, dal dopoguerra sicuramente, a loro vantaggio. Mi dite quale paese si può ritenere libero e democratico, avendo dentro i propri confini basi militari straniere? Tutte le porcherie che ho visto in 40 anni di questo disgraziato paese, omicidi eccellenti come: Mattei, gen.Dalla Chiesa, A.Moro, Falcone, Borsellino; mi hanno dato un'idea chiarissima della situazione. Gli Americani e gli Inglesi, fanno i dittatori a casa nostra. Ci sarebbe un elenco infinito di argomenti che porterebbe a questa conclusione, ma non voglio dilungarmi oltre.

Leonello Casagrande (pitio), Osimo (AN) Commentatore certificato 04.09.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento

sento parlare tutti i politici di due mila modi diversi di trovare i soldi ogni giorno.ma nessuno pensa alle cose semplici davanti agli occhi di tutti:abolizione del finanziamento pubblico ai partiti,abolizione del finanziamento pubblico ai giornali,dare fine a tutte le spedizioni cosi' dette "umanitarie ,dove tra l'altro continuano a morire giovani italiani,privatizzare almeno una rete rai,abolizione delle province,abolizione auto blu(con quello che quadagnano possono usare anche la loro),abolizione di qualsiasi privilegio per tutti i politici(perche' loro si e noi no?siamo italiani di serie B?),mettere un tetto massimo per i compensi dei super manager che gestiscono la cosa pubblica(basta stipendi e buone uscite miliardarie),tagliare i parlamentare di almeno la meta'(non dopo pero' aver mandato a casa tutti quelli di oggi,che tra l'altro sono ancge quelli di ieri e dell'altro ieri e cosi' via per almeno 30 anni).pensando che ci sono almeno altre cento modi per risparmiare e recuperare soldi,qualcuno mi puo' fare il conto di quanto è il totale di euro al quale si arriverebbe solo con l'introduzione delle poche norme sopra proposte?grazie,e guardiamoci intorno di come da ogni parte e ogni giorno ci siano sprechi e ruberie autorizzate dallo stato,poi parliamo pure di evasori,ma quella è un'altra stori!

paolo N., Varese Commentatore certificato 04.09.11 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il nocciolo del nostro problema,bravissimi a parlarne,a noi napoletani hanno ucciso tutte le persone che permettevano che NAPOLI era capitale mondiale e ci hanno rimasto solo tanti masanielli arditi senza cultura,quindi non rappresentando NAPOLI.Mi riferisco alla regina carolina,tossicodipendente di oppio"compagnia delle indie", e all ammiraglio Nelson.Chiudo dicendo che l ITALIA non ha bisogno di mariuoli maniaci anziani che pilotano le masse fesse,noi siamo l ombellico del mondo con madre NAPOLETANA,,,,,,

massimiliano salvatore 04.09.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo, mi permetta di dire un paio di cose a quei visitatori del suo sito che parlano senza pensare, commentano senza leggere, vomitano insulti senza avere la minima idea della storia e della biografia dei loro bersagli.
La prima. Se il montaggio dell'intervista fosse stato più preciso, si sarebbe capito subito che le cose che dico, non le dico io, ma gli stessi inglesi attraverso i loro documenti: sono centinaia, quelli che pubblichiamo nel libro; e nessuno, di quelli che vomitano invece di ragionare, li ha mai visti.
La seconda. E' facile insultare nascondendosi dietro un nome di comodo: è da vigliacchi, è da vermi.Bel coraggio!!! In particolare a questo signore che si fa chiamare "sceriffo" o qualcosa del genere, che mi attribuisce cose che non ho mai detto e insulta senza sapere neppure di che cosa e di chi parla, dico: se ha le palle o anche solo un minimo di dignità, si presenti con nome e cognome e si assuma la responsabilità di quello che dice.Ma dubito che lo farà.

Giovanni Fasanella 04.09.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe io a Roma non ci posso venire, non me lo posso proprio permettere. Per quelli come me perchè non organizzare una manifestazione nelle principali città d'italia magari davanti all'ufficio del sindaco (per noi Torinesi Fassino)e in contemporanea indire uno sciopero degli acquisti, nessuno giocata alla lottomatica, nessuno nei supermercati, nessuno dai benzinai, nessuno in autostrada, tutti coi mezzi pubblici semza pagare il biglietto...(tanto sono allo sfascio) di tram pullman e treni. Non ci possono arrestare tutti. Fammi sapere cosa ne pensi. Buona serata a tutti i blogger.

liliana m. Commentatore certificato 03.09.11 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Vi lamentate però la lettera di licenziamento per ora l'abbiamo firmata in 8!!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/08/lettera-raccomandata.html
E ti credo che i poltici stanno tranquilli e sereni,bah!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 03.09.11 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto rispetto per l' autore, ma ci si accorge oggi che l' Inghilterra ha sempre avuto l' obiettivo di eliminare o neutralizzare ogni nazione o paese europeo continentale ritenuto collidente con i suoi interessi? La guerra contro Mussolini ( e Hitler) era solo in parte per "la libertà e la democrazia" ma soprattutto contro l' Italia ( e la Germania). Il leccaculismo storico/politico tipico dei vinti che si mettono a ragionare nei termini dei vincitori, fiorentissimo in Italia ma anche in Germania, ha offuscato questo dato di fatto. Churchill fu trasformato in poco meno che un messia raddrizzatore di diritti. Alle sue concessioni a Stalin e Tito si devono le pulizie etniche in Istria-Dalmazia e nella Germania orientale, oltre che le vittime dei bombardamenti strategici " a tappetto" .

antonio usala 03.09.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1318. 4-9-2011. IN CADUTA LIBERA
Dove sta la manovra? – Intanto avanza lo smantellamento del sistema giudiziario – Mattarellum e porcellum a confronto – A chi le spara più grosse - Quel Filippo Penati – Una manovra a brandelli - Chi è interessato a che si vendano per poco le frequenze del digitale? – Sacconi propose lo stralcio del riscatto della laurea – E Berlusconi gli sgravi fiscali alle cooperative – Spariscono i tagli alle auto blu – Alla fine aumenteranno l’Iva - Perché non si tassa il patrimonio immobiliare del Vaticano? - Accuse a Gheddafi – La guerra è una follia da mettere al bando : migliaia di soldati americani suicidi

"Questo è un paese di merda", ha detto l'utilizzatore finale.
..
Joseph Stiglitz, Nobel per l’Economia e uno dei fari del M5S:
“L’Europa e l’America stanno marciando, da sole e affiancate, verso l’epilogo di una maestosa debacle”

(Per leggerlo clicca il mio nome
oppure vai a http://masadaweb.org)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento

l'altro giorno moro, per bocca di fini, era un vile gattopardo.
oggi un patriota dal cuore di leone.

decidetevi.
secondo me era semplicemente un cristiano esemplare.

Gabriele Alfano 03.09.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono antifascista ma mi tocca dire che alla fine l'unico che ha avuto le palle per cercare di renderci indipendenti dagli inglesi è stato Mussolini. Tocca rimpiangerlo?

Marco 03.09.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cav. candidato per il 2013?

AHAHAHAHAHAHA!!!!!!

a bè, se lo ha detto il prodotto di Rambaldi (Alfano) allora..

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_03/alfano-berlusconi-candidato_8269b224-d61b-11e0-a2ab-ce11126458a9.shtml

scusate, non è OT
cercare di guardare al futuro,
pur senza dimenticare il passato
e tutti quelli che hanno condizionato l'Italia..

abbiamo lasciato che ci condizionassero abbastanza

Paola Bassi 03.09.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Sì in effetti gli inglesi si credono i padroni del mondo e rompono ancora le scatole, a cominciare dalla questione dell'isola Ferdinadea, quello scoglio di fronte alle coste siciliane, ora sommerso, che in tempi recenti è emerso per breve periodo e sul quale vengono ogni tanto a piantare la bandiera inglese sott'acqua! Ma si può essere più trogloditi? Nessuno si sognerebbe mai di fare una scemenza come andare a piantare bandiere italiane sugli scogli sommersi di fronte alle coste inglesi, loro invece lo fanno...

r t 03.09.11 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno benissimo anche questi post, servono a togliere il prosciutto davanti agli occhi a chi non comprende l'italia di oggi, ma la storia, quella vera, non scritta sui libri di scuola, può aiutarci a comprendere l'oggi, è indispensabile per sapere dove vogliamo andare e chi temere per una sana democrazia. C'è di piu' riguardo all'inghilterra e l'unità d'italia, l'unico Stato infatti che osava contrastare l'Inghilterra nel periodo pre-unitario era il Regno delle Due Sicilie, che era il terzo stato piu' avanzato dell'epoca e aveva una flotta navale potentissima; ricordo che la prima grande industria navale per storia e grandezza era a Castellammare, quella che Fincantieri vuole chiudere oggi; inoltre in Sicilia, faceva gola lo zolfo, che allora era come il petrolio di oggi e di cui gli inglesi già godevano attraverso appalti, quando Nino Bixio fa fucilare i contadini lo fa senza esitazione nonostante lo abbiano occuparo gridando Viva Garibaldi perchè avevano occupato terreni di inglesi, che facevano parte della Ducea di Nelson. E i mille, non potevano permettersi di andare contro agli inglesi, perchè? Semplice, perchè i soldi per la spedizione, la corruzione dei generali e l'ausilio alla presunta "impresa" erano inglesi; quando sbarcò a marsala il generale era protetto da due navi inglesi, che ne coprirono l'attracco e poi l'inghilterra iniziò a mandare, sotto copertura anche soldati. L'italia nasce già malata, non da eroismo e sacrificio ma dalla combutta e dal malaffare massonico e mafioso; prima lo capiamo prima sarà possibile rifondare una nazione su un diverso patto sociale.

emanuele 03.09.11 15:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mi piacciono gli uomini semplici, di popolo

leggevo o meglio ascoltavo perche "primer mundista adesso" un racconto di eduardo galleano

che parla dal "SISTEMA" (quello che io non voglio)

dove i funzionari non funzionano
dove i politici parlano ma non dicono niente
dove i votanti votano ma non scielgono
dove i mezzi di informazione disinformano
dove i centri di insegnanza insegnano a ignorar
dove i giudici condenano .... le vittime
dove i militari sono in guerra contro suoi compatrioti
dove la polizia non combate i crimeni perche occupati a commeterli
dove le bancarotte si socializano e i guadagni si privatizzano

è più libero il denaro che la gente
la gente è al servizio delle cose...

http://youtu.be/zD4CkGgdoCM

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Emozione.........
http://www.youtube.com/watch?v=BGLtSnB-srU&feature=player_embedded#!

@nthony © (@nthony © (neapolis)) Commentatore certificato 03.09.11 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- OT -

STAFF!!

una ramazzatina per favore
non ci interessa leggere
gli insulti leghisti
e quelli di chi gli risponde pure

Lo so che un po' stanno rosicando
(addio federalismo bello)
ma mica si possono sfogare qui..
;)


"Brunetta si è suicidato gettandosi dal marciapiede!"
Marco travaglio Il FQ 2/09/2011

l., ancona Commentatore certificato 03.09.11 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni: Berlusconi sta spogliando i cittadini.

Non bastavan le Donne, ridotte a Porno e Zombies...
Hitler era un Dilettante.
L'Otto Settembre, non è una Donazione dello Sperma.
Questo individuo, ci ha Squalificati nel Consesso Mondiale.
Siam ormai evitati come Appestati, Vigilati ed ancora si Permette di Provocare scientemente una Cacciata dall'Europa.
Per Prosperare, nella Merda, coi Narcos.
Ormai Evidente, ultima Carta.
Quella del Cesso.

enrico w., novara Commentatore certificato 03.09.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento

il 10 di settembre A Roma...
Un'altra manifestazione che si risolverà in una protesta pacifica che pacificamente riempirà di manganellate chi oserà alzare la testa.
Se Berlusconi se ne andrà sarà per per autodistruzione non per merito della o delle manifestazioni.
Un Brigante non può diventare un'onesto oppure andare a rubare altrove semplicemente chiedendoglielo, e quando, il brigante ha il potere di scriversi le leggi non lo si può neanche scacciare denunciandolo, resta solo una possibilità, prenderlo in braccio fisicamente e trasportarlo in qualche atollo in mezzo al pacifico, meglio se su quell'atollo hanno sperimentato qualche bomba atomica...tanto lui è pro nucleare.Preferibilmente legarlo ad una palma.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Per l'imperialismo è più importante dominarci culturalmente che militarmente. La dominazione culturale è la più flessibile, la più efficace, la meno costosa. Il nostro compito consiste nel decolonizzare la nostra mentalità. (Thomas Sankara)

Helge Schneider Commentatore certificato 03.09.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Letta, il nipote di quello la, lancia Profumo, un banchiere a capo del PD. Perché tutti così scandalizzati? Una volta tanto che cercano di essere coerenti...

Helge Schneider Commentatore certificato 03.09.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Nel "PREAMBOLO" della "DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI", che consigliamo sempre a tutti di leggere, fra l'altro c'è scritto:

"... Considerato che è indispensabile che i diritti umani siano protetti da norme giuridiche, se si vuole evitare che l'uomo sia "COSTRETTO" a ricorrere, come "ULTIMA ISTANZA", alla ribellione contro la "TIRANNIA" e l'"OPPRESSIONE"..."

Capito, cari "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"?!

Anche la "CARTA" presuppone che, se i governanti (e i loro "AMICI" e "FINTI NEMICI" dietro le quinte, aggiungiamo noi) tirano troppo la corda, utilizzando per esempio norme, "LEGALI" quanto volete, ma che non rispettano le "LIBERTA'", i "DIRITTI" e la "DIGNITA'" umani, il "POPOLO" potrebbe arrivare perfino ad insorgere e, a leggere bene, da quello che c'è scritto, essa sembrerebbe addirittura "GIUSTIFICARE" ciò che chiama "ULTIMA ISTANZA".

Nessuno se lo augura, ovviamente, ma noi al posto vostro ci staremmo comunque molto attenti, cari signori "PREPOTENTI"!

Gioma 03.09.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Il Partito dell'Amore, rassicura la UE.
Con i Depositi in Liquidi presso la Banca Medio nell'Anum.
Banca del Seme...

enrico w., novara Commentatore certificato 03.09.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento

il livello di profondita' che la corruzione ha coivolto l'animo del premier si dimostra dal fatto che non solo e' un corruttore, ma accetta di venire ricattato e sfruttato da papponi, puttane, spacciatori di droga e corrotti a loro volta.
e' il top della bruttura interiore voler difendere questo sistema anche quando se ne e' vittime.
sguazza nel pattume come una trota in un fiume di montagna.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 03.09.11 13:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Brigate Rosse...
C'è qualcuno che è in grado di raccontare cos'erano veramente le brigate rosse? Credo di no.
Perchè mi sa che c'è un pò di disorientamento a riguardo.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori, questo è il mio Addio al Blog. !

(Non Perdete Molto)

Harry Steed

Harry Steed 03.09.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che l'Italia fosse una quasi colonia angloamericana si sapeva già. Insomma aveva ragione Metternich quando diceva che è solo una espressione geografica perché una vera Nazione deve avere carattere ed iniziativa propria. Il buffo in tutto questo è che gli anglosassoni li abbiamo bene o male civilizzati noi (prima della conquista romana erano allo stato tribale) usano il nostro alfabeto e la metà delle loro parole derivano dal latino..

fernando martino Commentatore certificato 03.09.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccoti accontentato....1 2 3 mantova a pecorè hauuhauhauh.
WEEEE coglione sei troppo geneticamente inferiore, il tuo livello massimo di discussione è l'individuo frequentatore cronico del solito baretto, sotto c'è solo il legaiolo di provincia, invece l'extracomunitario appena sbarcato e privo di qualsivoglia titolo di studio è 4 gradini al di sopra del tuo.

Vienimi dietro dai dai.

finchè la barca va lasciala andare 03.09.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Mah, secondo me e' un po' fazioso dire che la politica britannica nei nostri confronti e' stata piu' aggressiva di quelle delle altre nazioni. Come tutte le nazioni ha cercato di massimizzare i propri interessi a spese delle altre, ma dire cose "...per gli americani eravamo il paese in cui sviluppare il sistema democratico, per gli inglesi invece..." mi sembra davvero impreciso. Di quale democrazia parla?
Anche i 3 punti di Churchill citati sono perfettamente coincidenti con la politica americana nei nostri confronti.

Giovanni Dekaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

loro non si arrenderanno mai...
LE PROSSIME ELEZIONI
«Berlusconi candidato anche nel 2013» (corriere.it)

...appunto!

a Beppe gli italiani non si schiodano: "Stessa spiaggia, stesso mare".


è chiaramente solo una notizia mediatica per bilanciare la telefonata che ha fatto il giro del mondo del B. che vuole lasciare l'Italia, paese di m., a suo dire, ma intanto oggi tutti lo leggono e sarà riportato dai media.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Gli inglesi non se ne sono mai andati da un posto senza combattere.....mai!

L'Italia uscita sconfitta dalla WW2, umiliata dal fascismo e da un 25 aprile mai esistito si stupisce che è una colonia????

a volte (ritornano) Commentatore certificato 03.09.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

OT

Anonymous vuole attaccare e distruggere Facebook

http://tech.fanpage.it/anonymous-vuole-attaccare-e-distruggere-facebook/

E' imteressante leggere le motivazioni...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.09.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

CHE FINE HA FATTO GIORGIO NAPOLITANO?

Certo che il garante delle istituzioni e della democrazia sta facendo un figurone...
In questi giorni in cui l'Europa ci considera come un "sorvegliato speciale", in cui il PdC definisce "paese di merda" lo stesso che rappresenta nei consessi internazionali, in cui il DPEF scritto oggi non và più bene domani e lo si riscrive, in cui nessun attore sociale esprime fiducia nei confronti dell'azione di Governo, Lui sparisce.
E tace.
Lui che tuona spesso e volentieri con il "senso di responsabilità", lui che continua a mantenere in piedi un Governo delegittimato e corrotto.
Signor Presidente, faccia un favore sacrosanto all'Italia e a noi: sciolga questo Parlamento di abusivi e parassiti e ci ridia in mano un paese allo sbando.
E dopo ciò, si tolga di mezzo anche Lei.
Non le bastano 60 anni di attivismo in questo pattume ed il suo livello di responsabilità nell'averlo alimentato?
L'Italia ha bisogno di giovani forze ed innovative, non di vecchi oligarchi come Lei...
Grazie.

Damiano B. Commentatore certificato 03.09.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ehi,in questi giorni mangiate cozze o fatevi dare i gusci da qualche ristorante.Poi fate un piccolo buchetto (si fa)infilateci uno spago e fatevi una collana.Noi lo stiamo facendo Ciao ,a presto.Anche se non ci conosciamo quando staremo lì sarà come avere pranzato insieme il giorno prima.

mariuccia rollo 03.09.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Il golpe inglese - di Mario Josè Cereghino e Giovanni Fasanella
La guerra segreta di Londra all'Italia
Acquista oggi la tua copia.

comprate la copia di questo libro:

"era meglio sintetizzare così."

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 03.09.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali Inglesi, siamo Noi un popolo di merda, è l'unica considerazione che mi senti di condividere con testa d'asfalto, i tadeschi ci hanno sottratto la chimica facendoci adoperare i peggio prodotti, gli industriali, pochi , si sono arricchiti insieme ai tedeschi, e chi ci lavora ha pagato con la salute, vedi settore conciario.Gli USA hanno distrutto il settore dei computer con De Benedetti ipeermiliardario in Svizzera ed Ivrea chiusa, ho il sospetto che l'auto abbia fatto la stessa fine anche Beppe ha detto più volte quanto la Fiat fosse in passato avanti(abs, common rail, energie alternative, ecc. ecc.)e mentre l'auto, non come ora, andava a gonfie vele la Fiat incomincia a produrre dei cessi a quattro ruote, sarei molto curioso di chiederlo al sig. Romiti, che si fa bello, mentre secondo molti è il distruttore dei marchi italiani. Ed infine, sennò scrivo un romanzo, noi italioti che se non ci capiamo nulla compriamo tutto e di far lavorare un connazionale non se ne parla nemmeno, per primi i loschi individui che ci "governano"

Marco Verdiani 03.09.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente del consiglio stanco del paese di merda se ne va, magari con tutto il suo entourage; grande!!! per noi italiani sarebbe come aver tirato la catena, di merda ne rimarrebbe davvero poca.
Certo non faremo un condono per il rientro di questo "ca-pitale".

Angelo D'Aliesio 03.09.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

In provincia di Treviso c'e' il raduno dei naziskin, debitamente autorizzato dalle autorità comunali e provinciali.

Indovinate l'unico politico che e' stato invitato al gran festone delle teste pelate fascionaziste, con tanto di svastiche etc.?

Borghezio.

Ma n'vedi...ma pensa...

Il poveretto ha dovuto declinare l'invito per le note vicende che lo hanno visto sospeso dal partito altrimenti ci sarebbe andato ben volentieri.
Infatti, si e' anche scusato coi capetti-ducetti delle teste di Kaxxo pelate.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.09.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

(parte 2)

Ossia i post che interessano veramente si avvicinano e superano il migliaio di commenti, gli altri a stento si avvicinano o superano i 500.
Altri numeri; nel 2008 il blog registrava circa 250.000 visite al giorno, ossia circa 7,5 milioni di persone visitavano il sito al mese. Nel 2011 le visite al mese si attestano all'incirca a 5,2 milioni (fonte tratta da http://www.byoblu.com/post/2011/04/19/Enzo-Di-Frenna-replica-a-Beppe-Grillo.aspx) salvo errori e/o smentite. Quindi sarebbe evidente un calo di interesse verso il blog dovuto a che cosa? Alle polemiche che certi "affecionados" innescano tra di loro? Ad alcuni post non proprio interessanti? Boh!!!

Luciano O., Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 03.09.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La guerra segreta dell'Inghilterra all'Italia - Giovanni Fasanella
Chi è Giovanni Fasanella
È giornalista parlamentare del settimanale Panorama. Ha iniziato la sua carriera a l'Unità: prima come cronista nella redazione di Torino, durante gli anni di piombo; poi, dal 1984, come notista politico e resocontista parlamentare, a Roma. Lavora nel newsmagazine della Mondadori dal gennaio del 1988.
Autore di molti libri sulla storia "invisibile" italiana del dopoguerra (alcuni tradotti all'estero), è anche sceneggiatore e documentarista. (informazioni tratte da Wikipedia aggiornate al 25.04.2011).
A chi appartiene la Mondadori? Alla Famiglia Berlusconi
Chi è il presidente del consiglio di amministrazione di Mondadori? Marina Berlusconi.
Può essere questo articolo imparziale?
Può essere questo articolo filoamericano?
Può essere un giornalista parlamentare attaccato alla sua poltrona?
Può essere un giornalista parlamentare anche lui cozza?
Può essere che l'Italia risulti, per libertà di stampa, al 40° posto dopo Cile, Benin e Namibia? Si può essere.
Sinceramente ad una settimana dal "raduno di Montecitorio" del 10 settembre un post del genere non lo capisco e non ne capisco l'utilità ed i numeri lo dimostrano (alcuni esempi):
La guerra segreta dell'Inghilterra all'Italia - commenti: 431 alle 12:40
Cozza Day - commenti: 642
Libia: petrolio di sangue - Intervista a Massimo Fini - commenti: 428
Cozze paracule - commenti: 1010
Il Re sola (di Marco Travaglio) - commenti: 519
Il mondo a una dimensione - commenti: 571
Locomotiva Italia - commenti: 968
Parlamento Pulito a Montecitorio 10.09.11 - commenti 1308
(parte 1)

Luciano O., Quartu Sant'Elena Commentatore certificato 03.09.11 12:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Uhhhh...che caso e' stato montato a proposito del video ironco su Bebbe, edito da Merghi&Troja.

Il FQ ne ha fatto un casus belli...

Che delusione, ci definiscono Grillini balilla...

Ma ensa...
Bene, dai. Vuol dire che diamo fastidio, tanto fastidio!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.09.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi meraviglio della regione emilia romagna, hanno previsto il pagamento dei tiket sulla base del reddito familiare, prevedeno che i redditi devono essere solo sommati, e non alla fine divisi per il numero dei componenti. Grazie davvero da parte di tutte le famiglie che hanno bambini e fanno fatica ad arrivare a fine mese. I single ringraziano per il regalo.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 03.09.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Debito pubblico.

Sacrifici in nome e per conto di chi?

Gli italiani dovrebbero chiedere il conto prima di pagare!

Devono chiedere:

Chi sono i creditori? nome e cognome!
Dove sono andati a finire i soldi dovuti?
Del totale dovuto. quanto debito e' privato?
Quale privato ha usufruito dei soldi dovuti?
Quali banche sono creditrici?
E' legale questo debito? (non siamo in democrazia)
Si potrebbe considerare debito odioso? visto che siamo in dittatura!
Perche' si salvano le banche e poi queste strangolano i paesi salvatori?
Come creano i soldi i creditori?
Che copertura hanno i soldi?
Perche' dobbiamo pagare due volte il debito gia' pagato?
Perche' ci mettono gli interessi e tagliano i servizi essenziali?
Nome e cognome dei creditori del debito pubblico che finanziano i partiti!
Perche' i sindacati reagiscono sempre a porcate fatte?
Come possono chiedere sacrifici al popolo senza aver cancellato i paradisi fiscali e regolato il sist. finanziario?

Le sorti della cittadinanza non puo' essere decisa da un CDA privato!

Questo dovete chiedere, il resto E' FUMO NEGLI OCCHI!

FATTE ATTENZIONE QUALE GUERRA COMBATTETE, NON TUTTA L'ANTIPOLITICA E' INDIPENDENTE, ANCHE LORO RISPONDONO AI SOLDI COME TUTTI NOI!

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 12:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non sarà che la guerra è Brutta anche quando è Segreta ?

Harry Steed 03.09.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Non vedete il grande circo nel quale siamo finiti? E' tutto inutile. E' necessario un profondo cambiamento nelle coscienze, radicale. E' il pensiero la causa dei mali dell'uomo. La storia dell'uomo ne è la conferma. Il pensiero, che non ha nulla di sacro, ha inventato filosofie, religioni, ideologie che hanno portato guerre, sofferenze, gioghi, divisioni, condizionamenti. E' il pensiero che ha impedito, illudendosi di trovarla, insegnarla, la verà libertà che, in realtà, è a disposizione di tutti, nessuno escluso. Se ne è confuso il suo legittimo uso - per manipolare la materia - con il tentativo di comprendere e gestire i rapporti tra le persone che, in quanto viventi e in continuo cambiamento, non sono riducibili a meri meccanismi. Il pensiero produce continuamente immagini, parole e su queste noi basiamo i nostri rapporti ma così facendo non vediamo la realtà, ciò che è. Le parole, le immagini, non sono le cose. E i politici, i capi religiosi, i potenti, sfruttano le nostre debolezze e avidità. Il pensiero non lo si può fermare; ma è possibile osservarlo, con tutte le sue meschinità, le sue trappole, le sue fughe, le sue proiezioni. Solo l'atto di osservare, dentro e fuori di sè, produrrà il cambiamento, farà sorgere l'intelligenza della percezione, un'intelligenza che và oltre il conosciuto, che è già morto, per poter scoprire il nuovo; senza maestri, nè costrizioni, nè controlli, nè giudizi, nè approvazioni, nè confronti, nè analisi. Ma ciò è compito e responsabilità di ciascuno di noi. Solo un cambiamento dell'uomo, con la morte del suo ego (io, sè, mio) potrà portare ad un reale cambiamento nei rapporti tra le persone e la realtà. Prima che sia troppo tardi, prima che un'altra guerra, che bussa ormai alle nostre porte, causi tremende sofferenze a noi e ai nostri figli. L'inazione, di fronte al nonsenso politico, sociale e ideologico è l'unica strada da percorrere come azione realmente intelligente; e ciò porterà ad un'azione libera, giusta e senza rimpianti.

nonimporta chi scrive 03.09.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

e Borghezio dove è? (lo avevano messo in riposo come a mastella o a scajola dopo che combinano un guaio il sistema li protegge di questa forma)

Borghi dove sei?

cercando suoi origini templari?

o a la ricerca di vite alliene?

o godendosi suo grasso stipendio di parlamentare

europeo?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco Travaglio
Gli storici del futuro,se vorranno capire qualcosa di questi 17 anni di regime di B,non potranno prescindere dalle intercettazioni che immortalano pensieri,parole, opere e mignotte del gaglioffo tristemente noto come “il presidente del consiglio”.Un posto d’onore lo meriteranno quelle contenute nel mandato di cattura per estorsione al premier contro Gianpi Tarantini,il pappone presidenziale, la gentil consorte e l’ultimo statista reclutato da Palazzo Chigi:Valter Lavitola
Bilancio di una vita.A 36 anni,nel mezzo del cammin della sua vita,Gianpi ne stila un bilancio lusinghiero e soprattutto trasversale:“Io a 20 anni stavo in barca con D’Alema e gli altri a 90 anni ancora dovevano fare quello che io avevo fatto in due anni,da 18 a 20.A 30 stavo a dormire a casa di B,io”.Una vita,una Bicamerale.
Amor patrio.Nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia,memore dei moniti del capo dello Stato, il premier tiene a esternare tutto il suo patriottismo e le sue virtù civiche:“A me l’unica cosa che possono dire è che scopo.Tra qualche mese me ne vado per i cazzi miei da un’altra parte...via da questo Paese di merda,sono nauseato”.Una presa di coscienza un po’ tardiva, ma encomiabile:in 17 anni di cura berlusconiana, la famosa “rivoluzione liberale”,l’Italia che già non era granché è diventata una merda.E lui, modestamente,lo nacque
La Volpe di Arcore.Mesi fa,stufo delle intercettazioni,B. annunciò di avere “smesso di chiamare la gente al telefono”(gli avvocati non avevano osato spiegargli che lui non è mai stato intercettato quando chiama,ma quando riceve chiamate:gli intercettati sono i delinquenti che lo chiamano e,curiosamente,posseggono il suo numero).Poi arriva Lavitola e gli risolve,dietro lauto compenso,il problema.O almeno così dice, regalandogli sim card e cellulari “sicuri” per parlare con lui.Una volta B. chiama Lavitola con una scheda Wind intestata a un certo Ceron Caceres,ignoto cittadino peruviano(che sarà presto sottosegretario)
(segue sotto)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salvata la festa del 25 aprile che per chi non lo sa è la festa di liberazione dal nazifascismo dove morirono tanti partigiani comunisti che furono messi da parte da Togliatti in tempo di pace e liberò molti criminali fascisti italiani.
Ciao Grillo, censuri tutto?

giovanna ., ancona Commentatore certificato 03.09.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Roma, pirata della strada uccide un senza tetto Poi fugge: caccia all'uomo


Pirata della strada che fuggi, fai ricorso e nuovamente avrai la patente la lega pensa a tutti voi.... delinquenti ubriachi nullafacenti padani

GRAZIE SIG MARRONIIII!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Rosario Amico Roxas mi scrive:
Tutti i giornali francesi si dilettano oggi 2 settembre a sbeffeggiare Berlusconi per la sua uscita sull’Italia “paese di merda”.Ho sentito il bisogno di reagire inviando questa mail a “Libératin”,al “Figaro” e all’”Express” che l’hanno pubblicata a commento dei loro articoli

“Quelle dégoût,et quelle humilition, de lire aujourd'hui dans tous les journaux français qu'à la tête de notre gouvernement il y a un personnage qui parle de son pays comme d'un “pays de merde”,qui dèclare avoir honte d'y habiter, qui traite tous ceux qui ne votent pas pour lui comme des "couillons"(sic),qui considère la plupart des magistrats italiens comme une "métastase"(re-sic,)qui abhorre la majorité des journalites tous vus comme d'ignobles "communistes",qui passe sa vie a raconter des blagues indignes,qui s'entoure de petites nanas plutôt généreuses de leurs grâces,qui est l'ôtage d'une foule de types louches condamnés pour mafia,pour banqueroute frauduleuse,pour faux témoignage,pour chantage,pour incitation à la prostitution,pour(et c'est le cas en vedette aujourd'hui)extorsion.Ah qu'elle avait raison sa femme quand,en le quittant,a déclaré que son mari était un "hommme malade" et qu’il fallait l’aider. En réalité monsieur B(façon de parler) est un blagueur d’estaminet,un menteur pyramidal, un putassier de dernier ordre,une vache à lait pour les chanteurs de charme(l'imbuvable Mariano Apicella en premier lieu)et pour les maîtres-chanteurs(une vrai armée),un quidam qui se croit un homme d'Etat génial,un homme d'affaire sans pareil,un tombeur de femmes irrésistible,et qui n'est qu'un pauvre type ridiculisé par ses confrères lors des congrès internationauz,volé par des jeunettes sans scrupules à l'occasion des bunga bunga,exploité par une bande de profiteurs qui s'agenouillent nuit et jour devant lui pour lui lécher les bottes en attendant de lui donner le coup de pied de l'âne le bon moment venu"
(segue la traduzione)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN QUESTO VIDEO TUTTA L'ESSENZA DELLA FILOSOFIA BERLUSCONIANA.
http://www.youtube.com/watch?v=QOre3-vajOw

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Qualche fatto: il regno unito decise in completa autonomia o quasi che il Tibet sarebbe dovuto ritornare alla Cina (così è stato) e la
Palestina sarebbe dovuta diventare Israele (così è stato). Che caso...da nazione che non conta un cazzo, nevvero? E il solito sottosviluppato
mentale scrive del vaticano e Grillo, distogliendo VOLUTAMENTE l'attenzione dallo strapotere britannico e nascondendo (agli occhi delle altre capre come lui) il suo essere un anticristiano come tanti.
Hey caCCHO sai il motivo della mancanza di un pubblico che ti segua nelle tue "battaglie", come VORRESTI? Semplice, la sua enorme iNNioranza viene giornalmente smascherata da qualcuno (ih ih ih). Per lei lo smerdatoio è sempre aperto, h24 365 giorni all'anno.

PS. Lo uaar avvelena anche te, digli di smettere.

Klemens von Metternich 03.09.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dubito che l'influenza dell'Inghilterra nella politica italiana sia stata molto grande soprattutto nel secolo scorso.
Non dubito che in genere l'Italia sia stata trattata come una serva. Che i ns/ soldati presi prigionieri dagli inglesi abbiano ricevuto trattamenti non proprio delicati...
Che l'Inghilterra non ci abbia mai considerato, che abbia preteso come danni di guerra la ns/ flotta militare residua...
Tuttavia trovo il post odierno fuori posto e fuori tempo.
In fondo trovo che questi argomenti, in questo momento non siano di grande interesse per noi.
Presentazione di un libro?
OK, ma non di più.
E comunque, direi OT.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 03.09.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’AMACA (Curzio Maltese. La Repubblica 3.9.2011)
Non è necessario essere snob, basta saper mangiare con le posate per inorridire di fronte allo spaccato di umanità che prospera all'ombra del potere berlusconiano. Nani e balle­rine di memoria craxiana erano, al confronto, un'elite professio­nale, per non dire dei laboriosi ragiunatt di partito che si sudavano il pane riscuotendo tangenti per la ditta. Rispetto a Tangentopoli, qui si è scesa la scala sociale a balzelloni, tutta d'un fiato: gli intimi del nostro (i protagonisti delle famose "cene eleganti") ci appaio­no come un incredibile catalogo di papponi, mantenute, ricattatori, giocatori di poker, trafficoni internazionali, che gli ficcano le mani in tasca e si telefonano 1'un 1'altro, per anni, accusandosi a vi­cenda di avere scroccato all'anziano citrullo più del pattuito.
Ci fosse, almeno, la brulicante vitalità plebea della Londra di Dickens o della Parigi di Zola, con vere mignotte, veri macrò, veri scippatori di strada, potremmo riconoscere al premier una irri­tuale ma autentica vocazione democratica. Ma no, si tratta di burini imbizzarriti e di finte vamp, simulatori sociali che recitano l’ec­cellenza, una penosa caricatura dell'Italietta arrembante e alla fi­ne, come nei film di Alberto Sordi, soccombente. Ce n'è perfino uno, latitante, che dice di essere direttore dell 'Avanti!. Ma io non ci credo. Anche se fosse vero: mi rifiuto di crederci.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quella degli Inglesi, popolo marinaro per eccellenza,

LE' TUTTA INVIDIA!

finchè la barca va tu non remare 03.09.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Dixit:
“A me l’unica cosa che possono dire è che scopo. Tra qualche mese me ne vado per i cazzi miei da un’altra parte... via da questo Paese di merda, sono nauseato”.

Leggo sui giornali:
LA NOTTE DI SILVIO (Sebastiano Messina. La Repubblica 3.9.2011)
Non mi ha particolarmente colpito leggere che secondo Berlusconi il nostro è un Paese di merda». Non solo e non tanto perché la cele­bre frase della sua discesa in campo ("L'Italia e il Pae­se che amo") suonava falsa quanto uno slogan di Wanna Marchi, ma perché s'era capito da un pezzo che questo è esattamente quello che pensa il nostro presidente del Consiglio. Mi ha stupito, invece, la sua giustificazione: «E' una di quelle cose che si dicono a notte inoltrata» . La colpa dunque è dell'ora. Che evi­dentemente ha un’influenza fondamentale sul giudi­zio del presidente del Consiglio. La mattina lui tesse elogi sperticati del suo Paese. All'ora di pranzo ne parla ancora bene. Al pomeriggio, avanza qualche critica. La sera dice che ci sono tante cose che non vanno. E la notte, beh la notte lo sappiamo come la pensa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

fattene una ragione, dai.
a me m'hanno bannato perchè il mio nick viola.. il copyright!!!

autoriformatevi!

A.

finchè la barca va lasciala andare 03.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

http://yespolitical.wordpress.com/2011/09/02/berlusconi-e-il-paese-di-merda-primi-in-classifica-su-the-guardian/

ippolita ., genova Commentatore certificato 03.09.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

diversi blogisti si lamentano di questo post: "con tutte le grane attuali state a pensare al passato!?" Cari blogisti scontenti: la 'casta' che voi tanto criticate si è prodotta nel dopoguerra in un' Italia satellizzata dalle Potenze che la guerra avevano vinta. E' una casta cameriera, senza midollo e con bassissimo tasso androgenico..

il barone rosso Commentatore certificato 03.09.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ne leggo tante qui che mi danno il permesso di dirne una anch'io.

Vogliamo diminuire il debito pubblico?

Allora addebitiamo ad ogni governo la cifra di quanto l'ha aumentato durante il suo mandato.

Il primo ministro è tenuto a corrispondere l'intera cifra che può rivalersene sui suoi parlamentari.

Lo so è una strunzata, però sarebbe bello poterlo fare.

p.s.
è corretto dire rivalersene? Ho dei dubbi.

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 03.09.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Eh si, si vede come ha funzionato questa DIS-unità italiota, da parecchi decenni quelli
evoluti del nord si devono subire i ratti di fogna terronacci vomitevoli merdosi, poi magari quest'ultimi osano pure dare la colpa al Nord di tutti i loro problemi. Ma ignoranti caproni, se avete fatto tutto voi che cazzo volete? Fora dai ball terun!!! Naturalmente il signor Caccho ha omesso VOLUTAMENTE questo particolare, e non solo, sapete quanti altri FATTI ci sarebbero da scrivere sull'unità voluta DAL SUD, e fatta sembrare un volere del nord? Taaaanti.

Klemens von Metternich 03.09.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO REGIME NON E' PIU' IN GRADO DI

AUTORIFORMARSI!

CAPITE CHE SIGNIFICA?

SIGNIFICA:

FINCHE' LA BARCA VA LASCIALA ANDARE!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Al tempo avevo pienamente ragione, però qualcuno non era d'accordo...è chi se non i piscioletani con il loro quotidiano Il Nazionale potevano fare polemica su quella mia famosa frase. Guarda caso
quello che sta scrivendo stronzate sul vaticano è un piscioletano DOC, naturalmente trapiantato all'estero...nel Lombardo-Veneto.

Klemens von Metternich 03.09.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Sarkozy, incoraggiato dal successo si ripropone in prima linea e minaccia l'Iran di un "attacco preventivo"!

Per ordine di Washington e coadiuvato da Amamo, direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica(Aiea)di nazionalità giapponese che
d'accordo con il governo giapponese e con gli USA,
ha contribuito a nascondere ogni lato della tragedia nucleare di Fukushima.
lo scenario descritto da Sarkozy diventa quindi PROPAGANDA DI GUERRA,infatti;
l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) è "sempre più preoccupata" dalla possibilità che l'Iran abbia intenzione di sviluppare un missile nucleare!

Cio' lo scrive la stessa agenzia dell'Onu in un rapporto visionato oggi da Reuters,
omettendo di scrivere che L'INTERA ATTIVITA' IRANIANA IN CAMPO NUCLEARE
E' MONITORATA, 24 ORE SU 24, DA PARTE DELLA STESSA AIEA,
CON I MONITOR E ATTRAVERSO RIPETUTE ISPEZIONI A SORPRESA SIN DAL'2003!

Fantomatici siti dove si arricchisce l'uranio per scopi bellici iniziano a spuntare come funghi.

Si omette anche che, il sito scientifico dell'università di Tehran
situato nel centro della città produce isotopi radioattivi per medicina nucleare.
SOLO!

Non dicono nemmeno che
l'uranio necessario per far continuare le attività iraniane nel campo della medicina nucleare,
e' stato comperato e pagato da oltre 7 anni,
e si trova in Francia e che non viene consegnato all'Iran
per embarghi e sanzioni vai che l'occidente ha imposto alla Rep.Islamica.

Da quella consegna dipende la vita di 180 mila malati di cancro,
ma la Francia di Sarkozy, d'accordo con gli USA , agendo pienamente contro lo statuto dell'Aiea,la bloccano da 7 anni.
La notizia in tutta questa faccenda è che
LE BARRETTE DI URANIO
COMPRATE DALL'IRAN PER IL REATTORE SCIENTIFICO DI TEHRAN
NON SONO ASSOLUTAMENTE CONVERTIBILI PER ALTRI USI!
SI POSSONO USARE SOLAMENTE PER L'USO A CUI SONO DESTINATE E CIOE' ; PER PRODURRE ISOTOPI RADIOATTIVI PER MEDICINA NUCLEARE.

@nthony © (@nthony © (neapolis)) Commentatore certificato 03.09.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I GOLPISTI SONO MAGGIORANZA IN QUESTO PAESE!

conta gli amministratori pubblici, i parenti, gli amici, gli amici degli amici!

ECCO LA MAGGIORANZA DI REGIME!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

QUOTO GIORGIO BOCCA!

FARANNO UN GOLPE PUR DI RIMANERE SULLE POLTRONE!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO FALLITI!

è saltata la banca dei diritti umani!

CI PIGNORERANNO TUTTO!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

insisto... se non c'arrivate col cervello almeno arrivateci col borsello.... vi fanno schifo 15 miliardi di gettito da condono?

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

si certo e poi vai a raccontare al popolino che la legge è uguale per tutti... e che bisogna rispettarla...vai vai.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Che branco di coglioni siete, l'unico che ha capito è il Dumas, devo aggiungere altro? Basta così. Siete proprio un'espressione geografica con abitanti espressamente imbecilli auhuhauuha.

Klemens von Metternich 03.09.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

News 3 settembre 2011

Il presidente della Repubblica interviene in videoconferenza a Cernobbio, con un discorso su due livelli. Uno piuttosto critico nei confronti dell'attuale governo (l'aveva già fatto al meeting di Cl) e uno di più ampio respiro sulle dificoltà del Paese. Fino alla frase più forte:

«Solo un Governo con una maggiore coesione tra le parti politiche e sociali potrebbe risanare il debito pubblico».

Subito dopo ha aggiunto una frase ancora più forte e densa di significato:

"Tarapia tapioco, la Supercazzola prematurata ha lo scappellamento in BCE"

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 03.09.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento

INTERESSANTE !

Harry Steed 03.09.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

NON PAGHIAMO IL LORO DEBITO!


"Alternativa denuncia la cessione della sovranità nazionale alla Banca Centrale Europea che tutte le forze politiche hanno passivamente accettato.

Per farci pagare il loro debito, i ceti dominanti italiani ed europei aggrediscono le condizioni di vita della stragrande maggioranza di cittadini. Per questo partecipiamo alla mobilitazione contro l'ennesima manovra finanziaria,

che:

* Stabilisce la privatizzazione dei servizi pubblici (nonostante i recenti referendum)
* Taglia le rimesse agli enti locali, provocando tagli e diminuzioni dei servizi sociali, del welfare, della sanità
* Taglia le pensioni
* Mette a rischio il Tfr e la tredicesima ai dipendenti pubblici
* Sancisce per via legislativa la validità erga omnes dei contratti aziendali che potranno derogare dal Contratto Nazionale di Lavoro e dallo Statuto dei Lavoratori. Con queste norme si estende il “piano Marchionne” all'intero mondo del lavoro, come esplicitamente richiesto dalla Banca Centrale Europea.

Si tratta di scelte regressive e antidemocratiche, rispetto alle quali la piattaforma dello sciopero odierno proposta dalla CGIL è del tutto inadeguata".

http://www.megachip.info/tematiche/beni-comuni/6715-non-paghiamo-il-loro-debito.html

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 03.09.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

um modello per liberarsi da questa prigione dorata esiste, ed è il modello islandese che ha mandato a fare in culo l'Inghilterra e l'Olanda con calda e partecipata, democratica, gentilezza:
http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=IryNSwy4p2E

Il futuro è iniziato a nord, l'islanda è la stella polare del cambiamento che rispetta le persone.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

"D'altra parte, fra le voci critiche, in questi giorni è tornato alla carica il capo della Bundesbank, Jens Weidmann. L'ex consulente della cancelliera Angela Merkel finora si è mostrato molto più diplomatico e flessibile del suo predecessore Axel Weber (per nostra fortuna!). Ciò non toglie che abbia opposto resistenze alla ripresa dell'acquisto di bond italiani e spagnoli, quattro settimane fa. Quando probabilmente, se fosse stato per Weidmann, i rendimenti dei decennali italiani avrebbero potuto anche rimanere al 6-7%, senza gli interventi della Bce."

potremmo fare grandi battaglie di giustizia su sto blog!
IL CONDONO SPETTA A TUTTI!
altro che stare a frignare per una violazione del copyright..!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

CHI DEVE PAGARE IL DEBITO DELL'ITALIA SONO :

1- POLITICI -
(TUTTI COLORO HANNO FIRMATO E VOTATO DELIBERE FINANZIARIE DI TUTTI I TIPI !!! )

2 - DIRIGENTI PUBBLICI -
(TUTTI COLORI HANNO AVUTO RUOLI DIRIGENZIALI IN AZIENDE STATALI ANDATE "MALAMENTE" !!! ....TRA CUI MR. R. PRODI !!! ... NON DICANO CHE NON CENTRANO NULLA !!! LORO "SAPEVANO" !!! LORO HANNO FIRMATO!!! LORO PAGHINO !!!

POI -
VIA SENATO E SENATORI A VITA !!!
VIA 50% POLITICI DEL PARLAMENTO !!!
VIA 80% AUTO BLU !!!
VIA TUTTE LE PROVINCE !!!
VIA 50% POLITICI E PERSONALE DELLE REGIONI !!!

A CASA IN MINIERA A LAVORARE COME I CITTADINI ONESTI !!!

ALTRIMENTI TRA DUE MESI PER COLPA LORO
SI DOVRA' FARE UN'ALTRA FINANZIARIA !!!
PERCHE' IL PROBLEMA E' IL LORO COSTO !!!
CHE AMMAZZA LA SPESA PUBBLICA !!!

INCLUSE LE MAXI PENSIONI !!!

DA GENNAIO MAX 3000 EURO PER TUTTI !!!!
NESSUNO ESCLUSO !!!

IVA AL 25% SU : AUTO , BARCHE , ABITI , ECC.. DI LUSSO !

UNA TANTUM CON % PROGRESSIVA SU REDDITI SOPRA I 20000 EURO ,

PER UN ANNO O DUE SI FA UN SACRIFICIO !!!

C'E' POVERA GENTE CHE VIVE CON 600 EURO AL MESE 7000 EURO ALL'ANNO !!!

INCENTIVI A IMPRESE MEDIO PICCOLE E DITTE INDIVIDUALI !!!
VIETARE TUTTI I "SOTTOCOSTO" DEI CENTRI COMMERCIALI
CHE FANNO CONCORRENZA SLEALE E ASSASSINANO I PICCOLI
IMPRENDITORI !!!

SOLO SE CRESCONO LE IMPRESE MEDIOPICCOLE
AUMENTERA' IL PIL E L'ECONOMIA !!!

ATTENTI :
SECONDO VOI ,
UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
CHE HA COME CLIENTI TUTTE LE GRANDI IMPRESE E MULTINAZIONALI ,
CHE OGNI ANNO PAGANO ALLE SUE AZIENDE
DECINE E CENTINAIA DI MILIONI IN PUBBLICITA' ,

PUO' ESSERE UNO AL QUALE INTERESSA CHE CRESCANO
LE AZIENDE MEDIO PICCOLE ???

SECONDO VOI :
OGNI VOLTA CHE PROVERA' A FARE UNA POLITICA
DI AIUTI E INCENTIVI ALLE IMPRESE MEDIO PICCOLE
PER FAR CRESCERE L'ECONOMIA ,

NON SARA' MINACCIATO DAI SUOI "AMICI-CLIENTI" ???
(.....TIPO : GUARDI CHE "DISDICIAMO" IL CONTRATTO...ECC... )

RIUSCITE A CAPIRE DOVE' IL "PROBLEMA" ???

O ANCORA SIETE " TELEIPNOTIZZATI " ???


K G 03.09.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

ormai hanno disatteso tutti i programmi ma perchè non fanno un condono fiscale?
perchè non è strutturale?
ma nemmeno il contributo di solidarietà lo era, durava tre anni!!!

il condono porterebbe almeno 15 miliardi.

e per di più spetta di diritto a tutti quelli che non hanno usufruito dello scudo fiscale.

quando si vuol apparire per quello che non si è questi sono i risultati.

ossia, che piano piano la BCE i bond italiani non ce li comprerà più.

Saluti!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 03.09.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Mah....sono perplesso.

Ho letto l'articolo sul FQ.
I commenti alla cancellazione del video satirico di Merighi&Troja.

Il video l'ho pure visto. Per cui non e' del tutto vero che e' indisponibile a chi volesse vederlo.

Sono perplesso perche' a mio parere e' stato montato un "caso" ad arte.

In effetti si vuole a tutti i costi paragonare Beppe a tutti gli altri politici.

Peggio!! Lo si definisce fascista e noi "grillini" veniamo definiti Balilla.

Ora, a prescindere che bisognerebbe conoscere il significato delle parole che si usano, credo proprio che bisognerebbe anche misurarle.

Vero e' che Grillo rappresenta un elemento di discontinuita' nella realta' attuale, un elemento di rottura del vecchio sistema politico, ma e' grazie a lui che ci siamo svegliati un po' dal torpore che per decenni ci ha dominato.

Trovo, pertanto, francamente alquanto e perlomeno strano che si attacchi Beppe in questo modo oserei dire violento proprio in un momento come questo e su un giornale come il FQ.

Che stia montando la paura? Che qualcuno tema il M5S? Diamo cosi' fastidio?

Bene!! Allora siamo sulla buona strada!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 03.09.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

anche il blog c'è 'cascato'
sondando idee per la finanziaria.

rimango invece basito, che ormai è una condizione stabile, sul comportamento del 'governo'.

come si fa a fare delle modifiche su una legge, finanziaria nel caso specifico, e poi dire: potete anche cambiarla basta che il risultato non cambi.
Ma che caxxo di modo di governare sarebbe?
è inaudito che un 'governo' si comporti in questo modo, e ancora più inaudito che un intero parlamento lo sostenga partecipando.

se permettete sono capace anch'io a dire: servono 100 miliardi, fate un po come cazzo vi pare basta che vengano trovati.

robe da matti...

psichiatria. 1 03.09.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono state anche delle fasi caratterizzate da aspri conflitti tra Italia e Gran Bretagna. Questo è successo tutte le volte che l'Italia ha tentato di emanciparsi dai vincoli che derivavano dall'esito della Seconda Guerra Mondiale, perché per i britannici, a differenza degli americani, l'Italia non era un paese che si era liberato dal nazi-fascismo combattendo al fianco degli eserciti alleati, ma era un paese sconfitto in guerra e quindi soggetto alle leggi dei paesi vincitori.


nella frase c'è una inesattezza voluta, infatti anche per gli USA noi siamo un paese sconfitto.

ecco la verità per cui il 25 aprile deve essere abolito, i partigiani saltarono sul carro del vincitore.
la causa di tutti i mali dell'italia del dopo guerra, la resistenza mai avvenuta e i comunisti al potere.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 03.09.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento


LA MIA RETE E' IMBECILLE ?

mAL DI TESTA , mal di testa oggi ; troppi input di merda dalla vita , dal lavoro , da tutto.

Ho dato incarico al mio commercialista esperto in esportazione di capitali di farmi l'anagrafica dei miei conti correnti bancari e postali.....

Perchè nessuno ne parla , ma dobbiamo indicarli sulla dichiarazione dei redditi , poi incrociati col resto la vita per tutti noi cambierà . Finalmente poi vedro' on line quel porco di vicino di casa impaccato di soldi quanto dichiara.
N. 1 al mondo a sparare le dichiarazioni on line ; non ci supera nessuno , solo nei paesi scandinavi si puo' fare ma occorre lasciare l'identificativo di chi vede i dati.
...
Mentre i porci dal basso pagheranno , i veri evasori del potere si godranno lo spettacolo . Se solo la POlverini ..si' la polverini si lamenta......( dopo aver varato uno splendido piano casa per le sue lobby ) piu' che alla frutta , siamo al conto impagabile.
.........
La mia rete è imbecille ? devo disattivare face book ; li' la priorità principale è Tony Troja e Vanity Fair. Nonchè una guerra apocalittica fra gruppi di superleccaculi contro Troja e lui che ha fatto bingo con la sospensione di un video e si agita come un'oca.
......
In questo contesto mi hanno dato dell'infiltrato e di uno che rema contro ; come se Sallusti dicesse a Feltri che è un comunista.
....
Quindi mentre il regime ci inxula ,parte del mio mondo cazzeggia.....
il mio mondo è parziale , puo' essere cancellato anche.
....
Molti con la perdita del papà , dei nonni , per pigrizia , per questioni logistiche assicurative hanno diversi conti bancari in perdita.....

L'unica consolazione è che se passeranno queste norme ....le banche assisteranno alla chiusura di una tonnellata di conti bancari , sui quali sono in attivo.
Ma tanto , sempre noi la prenderemo nel xulo....
Mentre i veri ricchi di stato evadono per legge e i ricconi veri , quel 10% che somma il 70% della ricchezza è coperto da holding estere.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENTI - ATTENTI - ATTENTI !!!

DEMOCRAZIA ASSASSINATA !!! ORA REGIME E MONARCHIA !!!

ARRIVA IL SINDACO A CASA DI TUTTI A CONTARE PERFINO QUANTI
PELI AVETE NEL "FONDOSCHIENA" !!!

E SE POI UN SOLO "PELO" SFUGGIRA' ALLA CONTA
ALLORA IL SINDACO VI MANDERA'

L'INTENDENZA DI FINANZA

CHE RIBALTERA' SOTTOSOPRA TUTTO CIO' ABBIA
SOPRA IL VOSTRO NOME !!!

COME NEL MEDIO EVO , I ROMANI , E PRIMA ANCORA .....!!!

...POI PERO' "QUALCUNO" DI NOTTE ANDRA' IN CASA DEL "SINDACO" E GLI SPACCHERA' LA FACCIA E TUTTO IL "RESTO" !!!

PERCHE' SI VIVE UNA VOLTA SOLO !!!

E NESSUNO HA IL DIRITTO PER NESSUN MOTIVO
DI ROVINARE LA VITA AGLI ALTRI !!!

POI :

METTERE I REDDITI DEI CITTADINI IN INTERNET

SIGNIFICA DIRE A : LADRI , ESTORSORI , STUPRATORI , ASSASSINI ,DELINQUENTI VARI ,ECC....

DOVE CONVIENE ANDARE A : RUBARE , STUPRARE , UCCIDERE , ECC...

PERCHE' SONO I DELINQUENTI I PRIMI A DELINQUERE IN INTERNET !!!

UNA PERSONA CHE PROPONE QUESTE COSE E' DA INTERNARE
NEL PIU' RECONDITO E INESPUGNABILE MANICOMIO !!!

IN QUANTO MANIFESTA PALESEMENTE CHE NON GLIENE FREGA NULLA DELLA INCOLUMITA' DEI CITTADINI !!!

NONOSTANTE SIANO I CITTADINI A PAGARGLI
UNO STIPENDIO DA SCEICCO + TUTTI I PRIVILEGI DA NABABBO!!!!

ITALIANI : PERCHE' ANCORA TUTTI A " 90° " ???

IN : TUNISIA , LIBIA , EGITTO , ECC...
LI AVREBBERO GIA' MAGICAMENTE FATTI "SPARIRE" TUTTI !!!

DA UN BEL PEZZO !!!


E Y 03.09.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

La filosofia mediterraneo-levantina ispira sempre le teorie del complotto per addossare agli altri le colpe dei propri problemi. Da questo libro, mi pare, dovremmo trarre che la perfida Gran Bretagna sovvenziona il condottiero-avventuriero Garibaldi per fare la unità d'Italia e sbarazzarsi della concorrenza del presunto florido Regno delle Due Sicilie. Ci buttiamo dentro nella teoria del complotto pure il delitto Moro, il delitto Matteotti, l'incidente Mattei. Diciamo che é la Spectre, l'organizzazione segreta nemica di James Bond, che trama contro l'Italia. Di fronte a queste uscite, non ci resta che cantare la canzone di Elio e le storie tese La terra dei cachi (1996):
Viva il crogiuolo di pinze. Viva il crogiuolo di panze.
Quanti problemi irrisolti ma un cuore grande cosi'.
Italia si' Italia no Italia gnamme, se famo du spaghi.
Italia sob Italia prot, la terra dei cachi.
Una pizza in compagnia, una pizza da solo;
un totale di due pizze e l'Italia e' questa qua.
Fufafifi' fufafifi' Italia evviva. Italia perfetta, perepepe' nanananai.
Una pizza in compagnia, una pizza da solo:
in totale molto pizzo, ma l ' Italia non ci sta.
Italia si' Italia no, Italia si'
ue' , Italia no ,ue' ue' ue' ue' ue'.
Perche' la terra dei cachi e' la terra dei cachi.


Sono decenni che si fanno manifestazioni di piazza contro "TUTTO" e contro "TUTTI", ma "MAI" una contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"... a prescindere!!!
Quindi la "STRATEGIA" per il 10 settembre (e ripetuta ad oltranza in qualsiasi altra data) dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" problemi. Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente (compresi molti "POLIZIOTTI", "CARABINIERI" e "FINANZIERI"!!!) e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"! Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e come al solito non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

... caro Beppe Grillo...

Gioma 03.09.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.libreidee.org/2011/08/paolo-barnard-il-vero-potere-mondiale-ci-vuole-schiavi/

ippolita ., genova Commentatore certificato 03.09.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Il titolo del mio blog-libro, la "MALAFEDE" dei "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI", è definibile anche in altri due modi, ottenuti invertendo l'ordine delle parole: i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI", oppure anche i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE".
Qualcuno potrebbe sostenere che, a seconda di quale delle tre locuzioni si prenda in considerazione, il significato non è esattamente lo stesso, ma è pur vero che in ognuno dei tre casi la frasi mantengono comunque un senso compiuto.
Inoltre, come si può constatare, anche se la prima parola nelle tre operazioni cambia, variando l'ordine degli addendi (se si potesse usare l'addizione) o dei fattori (applicando la moltiplicazione), in fondo la somma o il prodotto non cambiano, purché i tre addendi o fattori rimangano indissolubilmente legati fra loro; in questa evenienza la causa del problema è e rimane comunque la stessa, "SEMPRE" e "DOVUNQUE".
In altre parole, un "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" sarà uguale a qualunque altro "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" in qualsiasi parte dell'Universo conosciuto, così come i "TROPPI SOLDI" verranno utilizzati dai "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" nel medesimo modo sia nella ricchissima New York come nella poverissima Calcutta e la "MALAFEDE" dei "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI" fu, è e sarà identica in ogni luogo e tempo della Storia, passata, presente e futura...

... Regno Unito compreso, caro sig. Giovanni Fasanella...

Gioma 03.09.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

E' PALESE CHE GLI USA E UK

ABBIANO SEMPRE L'ULTIMA "PAROLA" SU DECISIONI FONDAMENTALI DELL'ITALIA !!!
(OBBLIGATA A STARE IN "CARREGGIATA" )

TENERE SEMPRE PRESENTE CHI HA LIBERATO L'ITALIA DAI TEDESCHI !!! E "SALVATA" DALL'INVASIONE DELLA RUSSIA...........

IL PROBLEMA E' CHE L'ITALIA NON PUO' SOMIGLIARE A USA O UK

PER : MENTALITA' , CULTURA , CONFORMAZIONE GEOGRAFICA , " BIO DIVERSITA' " TRA I "NATIVI" ECC.....

CIOE' UN MODELLO SOCIO ECONOMICO USA O UK
NON FUNZIONA IN ITALIA !!!

E I "DANNI" FATTI FINORA SI VEDONO ECCOME .....

GLI ITALIANO SONO MOOOOLTO , TROPPO , ESTEROFILI .....

TROPPO SPESSO NON SI RENDONO CONTO
CHE SONO LORO I "MAESTRI" .......
( CUCINA , MAFIA , ABBIGLIAMENTO , G. MARCONI , E. FERMI , LEONARDO DA VINCI , ECC.....)

E CHE DA USA E UK NON HANNO POI GRANCHE' DA IMPARARE !!!

LASCIATE PURE CHE HAMBURGER FATTI CON CARNE PIENA DI ANTIBIOTICI E STEROIDI E MAIS COLTIVATO CON FERTILIZZANTI
SE LO MANGINO "LORO" !!!!

E FATEVI UNA SANA E BELLA PASTA FATTA IN CASA CON FARINA DI GRANO BIOLOGICO E RAGU' DI CARNE O POMODORO DI SANO "CASALE" AGRICOLO !!!!

IDEM PER TUTTO IL RESTO !!!

Z Z 03.09.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Paese di Merda.
Da lontano, scorgon TreMonti..

enrico w., novara Commentatore certificato 03.09.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Il diritto al default come contropotere finanziario

ALMENO CI PROVA A CERCARE UNA QUALCHE VIA DI USCITA!
ANCHE PERCHE' LE SETTIMANE SI ACCUMULANO
VERTICOSA-MENTE VERTICOSA-MENTE! INSIEME AI DEBITI
E AGLI INTERESSI DEI DEBITI!!!!
NON SARA' RIVOLUZIONARIO! MA UNA PROPOSTA
DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE SI!

ippolita ., genova Commentatore certificato 03.09.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno sai meglio è. I parchi marini calabresi nelle mani di commercialisti. L’ultima nota stonata di questa estate da pazzi l’ha preparata il presidente del consiglio regionale Francesco Talarico emanando un decreto con 58 nomine ben distribuite fra i partiti della maggioranza secondo il manuale Cencelli. Nomine politiche distribuite fra trombati,perdenti e via scendendo. Tra queste nomine quelle dei presidenti dei cinque parchi marini della Calabria. Non uno di questi nuovi nominati è un ambientalista, né lo è mai stato, e sicuramente non lo saranno neanche con le nuove nomine che useranno come si usa fare, solo per nuove carriere politiche. Eravamo abituati già a queste nomine. Il sindaco di Cetraro che ha sempre negato la presenza delle navi dei veleni nel tirreno appoggiando in toto la ministra Prestigiacomo è diventato assessore provinciale all’ambiente, l’ex sindaco di Scalea che aprì la discarica abusiva nel suo stesso comune creando gravi danni alla salute ed all’ambiente è diventato membro dell’ARPACAL, ed adesso i commercialisti diventano presidenti dei parchi marini. Siamo in linea no ?
Francesco Cirillo
SU MEZZOEURO DEL 3 SETTEMBRE

http://scirocco.blog.tiscali.it/2011/09/03/e-state-da-pazzi/RE 2011

ippolita ., genova Commentatore certificato 03.09.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Ieri eran alla Merda, sciolta.
Oggi, ai Sacconi.

enrico w., novara Commentatore certificato 03.09.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sacconi fascista! (Parola di Acli…)

Il ministro attacca “i bastardi anni ‘70”, poi difende a spada tratta la traballante manovra economica del governo invitando a “non avere gli occhi foderati di prosciutto” sulla bontà delle misure adottate, quindi se la prende con il secolarismo galoppante. Per tutta risposta dalla platea parte l’insulto: “fascista!”. E’ finito così, ieri mattina, il confronto fra il titolare del dicastero del Welfare, Maurizio Sacconi, e la platea del convegno “il lavoro scomposto”, organizzato dalle Acli a Castel Gandolfo. Un match verbale cui bisogna pur aggiungere l’ulteriore replica del ministro che ha dato del “cretino” a chi lo aveva apostrofato in quel modo. Sacconi ha rivendicato con orgoglio la propria storia politica aggiungendo con decisone di essere invece un fiero “anticomunista” cosa che, in quel contesto già alterato, suscitava nuovi fischi e baraonda crescente.
Un bel quadro d’insieme, insomma, che la dice lunga sul consenso di cui gode il governo in questa fase di crisi sociale ed economica drammatica. Del resto che non sarebbe stata una bella giornata per il ministro lo si era capito dall’inizio. Ad aprire la serie degli interventi della mattina al convengo delle Acli, infatti, era stato il Segretario di Stato Tarcisio Bertone che aveva riservato subito una sonora stoccata al governo. Il cardinale – cui non fa difetto la voglia di dire la sua sulle vicende del Paese – aveva giudicato eccessivamente punitiva nei confronti del sistema cooperativo la manovra del governo. “Un’economia civile – affermava Bertone – non può trascurare la valenza sociale dell’impresa e la corrispettiva responsabilità nei confronti delle famiglie dei lavoratori, della società e dell’ambiente”. “Mi sembra – aggiungeva – che il mondo virtuoso delle cooperative, un mondo da apprezzare e che in tempi di crisi ha dato segni straordinari di lavoro e solidarietà, meriti un

ippolita ., genova Commentatore certificato 03.09.11 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho una grande stima di Beppe Grillo perche' il suo blog e' una preziosissima fonte di informazioni per noi tutti. Ma questo post, francamente, e' una cagata pazzesca. L'Inghilterra nel ventesimo secolo era il Paese piu' potente del mondo, quindi era abbastanza ovvio che avesse influenza su molti Paesi tra i quali l'Italia. Questa influenza e' ovviamente aumentata con la vittoria anglo-sassone nella seconda guerra mondiale. Ma e' una cosa talmente ovvia, come cavolo e' possibile scrivere un libro su una simile ovvieta'?? Rimango esterregatto. Per quanto riguarda i complotti, fatemi il piacere. Anche io ho fatto ricerche storiche nel Foreign Office; a leggere i dispacci delle ambasciate, si ha l'impressione che gli inglese stessero tramando colpi di stato in tutti i paesi del mondo. I dispacci diplomatici vanno presi per quello che sono: gli impiegati delle ambasciate devono compilare dei rapporti e analisi politiche spesso fantasione, perche' quello e' il loro lavoro, e devono pur giustificare il loro stipendio.

Piero Grossi 03.09.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

PERSONE CHE VALGONO

Alla festa dell’Anpi che si è tenuta ieri a Toirano nel savonese, Don Gallo come sempre non usa mezzi termini e difende l’emendamento dei radicali sulla richiesta di contribuzione del Vaticano all’economia del Paese. Secondo lui, l’emendamento non solo è “giusto”, ma rappresenta anche “un’occasione per la Chiesa stessa per recuperare la strada maestra della sobrietà e della vicinanza con gli ultimi”.
In occasione della presentazione del suo libro “Di sana e robusta Costituzione”, il fondatore della comunità per tossicodipendenti “San Benedetto al Porto” ha richiamato la platea ai valori fondanti del testo costituzionale, criticando “il moralismo della Chiesa” soprattutto in tema di sessualità. Il prete genovese ha poi esaltato la necessità per le donne di rivendicare con forza i loro diritti e non ha risparmiato critiche a un governo che “colpisce sistematicamente il bene pubblico in tutte le sue forme”.
L’attacco è rivolto soprattutto a Comunione e Liberazione, ribattezzata per l’occasione “Comunione e Lottizzazione”. Don Gallo ha aggiunto che “l’Italia è una Repubblica, cioè ‘cosa pubblica’, è laica, democratica e antifascista” ed ha concluso citando Don Milani: “Le uniche due armi che ha il popolo sono il voto e lo sciopero”. Il prete genovese ha però spiegato che in questa fase storica “non basta uno sciopero di un giorno. Ci ne vorrebbe uno di almeno un mese”.
Don Gallo ha infine individuato le responsabilità della crisi mondiale in un “sistema disumanizzato governato dalla Finanza, lontano dai reali bisogni delle persone”, ricordando come le rivendicazioni dei giovani al G8 di Genova nel 2001 “non siano state volutamente comprese”

http://www.blitzquotidiano.it/

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tempo, proverbiale Accezione Negativa, nell'Immaginario Collettivo, spettava alla Suocera.

Oggi, il Comitato di Liberazione delle Suocere,
Ringrazia Berlusconi...
Membro Onorario.

enrico w., novara Commentatore certificato 03.09.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Non è mica detto che si debba leggere un post tutti i giorni eh ;)

Emanuele Rossini Commentatore certificato 03.09.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sa piu' cosa Tassare.
Stabilito ch'è un Paese di Merda: tassi quella, Abbondante.
Va da sè che la Piu' Grossa, paga di Piu'...

enrico w., novara Commentatore certificato 03.09.11 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Non vedete il grande circo nel quale siamo finiti? E' tutto inutile. E necessario un profondo cambiamento nelle coscienze, radicale. E' il pensiero la causa dei mali dell'uomo. La storia dell'uomo ne è la conferma. Il pensiero, che non ha nulla di sacro, ha inventato filosofie, religioni, ideologie che hanno portato guerre, sofferenze, gioghi, divisioni, condizionamenti. E' il pensiero che ha impedito, illudendosi di trovarla, insegnarla, la verà libertà che, in realtà, è a disposizione di tutti, nessuno escluso. Se ne è confuso il suo legittimo uso - per manipolare la materia - con il tentativo di comprendere e gestire i rapporti tra le persone che, in quanto viventi e in continuo cambiamento, non sono riducibili a meri meccanismi. Il pensiero produce continuamente immagini, parole e su queste noi basiamo i nostri rapporti ma così facendo non vediamo la realtà, ciò che è. Le parole, le immagini, non sono le cose. E i politici, i capi religiosi, i potenti, sfruttano le nostre debolezze e avidità. Il pensiero non lo si può fermare; ma è possibile osservarlo, con tutte le sue meschinità, le sue trappole, le sue fughe, le sue proiezioni. Solo l'atto di osservare, dentro e fuori di sè, produrrà il cambiamento, farà sorgere l'intelligenza della percezione, un'intelligenza che và oltre il conosciuto, che è già morto, per poter scoprire il nuovo; senza maestri, nè costrizioni, nè controlli, nè giudizi, nè approvazioni, nè confronti, nè analisi. Ma ciò è compito e responsabilità di ciascuno di noi. Solo un cambiamento dell'uomo, con la morte del suo ego (io, sè, mio) potrà portare ad un reale cambiamento nei rapporti tra le persone e la realtà. Prima che sia troppo tardi, prima che un'altra guerra, che bussa ormai alle nostre porte, causi tremende sofferenze a noi e ai nostri figli. L'inazione, di fronte al nonsenso politico, sociale e ideologico è l'unica strada da percorrere come azione realmente intelligente; e ciò porterà ad un'azione libera, giusta e senza rimpianti.

nonimporta chi scrive 03.09.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Quella volta , s'era proprio Fermato, rigirandosi quel che doveva esser un Piatto, tra le Dita e, peggio, lo Sguardo.
Metallico, ammaccato, ne pur ricavato da un sol pezzo, rabberciato, con residui di Limatura di ferro, Olio lubrificante, serviva per l'Officine e la Mensa.
Sì, ogni Operaio, all'ora Stabilita, trasformava il Bancone del Montaggio in un'Interminabile Tavolata, mangiando negli stessi contenitori, utilizzando gli stessi Utensili.
Qualcuno dall'intestino Irritabile, in vero lamentava dolori al Fianco, un poco d'Ittero, ma pel resto, Gradiva.
Un po' di Gusto alle Rape, dopotutto.
In Belgio, si sapeva, usavan quello Esausto dei motori nella Mayonese, ma il ministero della Sanita' aveva ritoccato le Soglie di Tumoralita' all'Alto.
No, pur nel Campo, un Barlume di Dignitosa Umanita', lo Colpiva.
Sfidando il Regolamento, sotto gli occhi Attoniti della Donna KApo, sorvegliante, affondo' le forbici nella Lastra Vergine della Proprieta', a Fendere con calma Maestria, nuove linee rette a ricavare un Piatto, curando di Arrotondarne gli Angoli.
Poi, colpi Sapienti, a bombarne la Capienza.
Per un attimo, lo Stupore sbianco' il Volto dei Condannati.
S'aspettavan lo Sparo della Guardiana, secco.
Invece, qualcuno giuro' di averla vista Carezzare una Forcina tra i Capelli, dalla Testa di Donna, Lucente, fatta a mano, opera d'Artista, certo...

Il Rapporto, quella sera, riporto': " Nulla di Nuovo, sul Fronte Occidentale.
Tutto procede secondo Programma, CircoStanza come vuole Sua MerDanza...).

Gia' correvan voci della Macellazione del Vecchio Maiale Escrementizio, a favore di un Porcellotto dalla Zazzera biondiccia e la Ferrarina a Pedali, amico di una Diva del Cinema Porno come nuovo Kapo del Campo di Centro.
Così Silvy PorkHammer, si salvo' dall'Esecuzione Capitale.
Quando le Lacrime addolciscono le Porche piu' incallite...
L'Amore, davvero Trasforma, anche un Campo di Merda.

Tutto, tranne Il Merda.
Poichè Tutto, gli Appartiene.
Tranne l'Amore.

enrico w., novara Commentatore certificato 03.09.11 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Da Sante Marafini

Manovra, ora cosa s'inventeranno?
Carcere per surfisti e tasse su acne...
di Alessandro Capriccioli


Un prelievo straordinario per gli animali in pelouche, un'accisa sulla forfora, carcere per i pessimisti? Il governo non sa più che pesci pigliare, e ogni giorno s'inventa un nuovo balzello, una nuova imposta.

Scopri anche tu le manovre dei prossimi giorni con il "generatore automatico di manovre finanziarie"...

In effetti è come se queste manovre uscissero da una combinazione casuale generata da un aggeggio elettronico che da un Super-Ministro, come ancora qualcuno si ostina a chiamare quel cartone animato che ha avuto come "amico"-bracciodestro un certo Milanese per oltre dieci anni.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Mario Ricca

Rassegna(ta) stampa

(la Repubblica). La Ue: "Siamo preoccupati dal vedere un eccessivo affidamento alle misure sulla lotta contro l'evasione fiscale".

Hanno usato lo scudo fiscale: 180.000 persone
Vetture vendute in Italia (per anno) oltre i 100.000 euro: 200.000
Persone che dichiarano oltre 200.000 euro di reddito: 72.000.

(Giornalettismo). Berlusconi: “Se fosse necessario, l’Iva potrebbe passare dal 20 al 22%, ad esempio per 3 mesi”.
Le mani nelle tasche degli Ivaliani.

(il Giornale). Berlusconi: “Purtroppo in Italia abbiamo un'opposizione anti-italiana che ha un atteggiamento criminale e che influisce negativamente sui mercati e aizza le speculazioni”.
(Libero, titoli recenti). Sui senatori e i furti al loro ristorante: “Si mangiano pure le posate”;
“Fisco in piazza: anche stavolta hanno fatto dei pastrocchi”;
“La manovra partorisce il manovrino. Da lacrime e sangue a tarallucci e vino”;
“Polverini, con il governo è rottura”;
“Manovra, Confindustria: è debole, inadeguata e senza misure strutturali

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Intanto Berlusconi procede nello smantellamento del sistema giudiziario.
Nel silenzio di tutti i media, si è cominciato a chiudere diverse preture. La regola è che a ogni tribunale deve corrispondere una pretura, ma qui si vuole proprio intralciare la giustizia.
Poi si è ridotto il numero dei giudici tributari (quindi processi più lunghi e prescrizioni più facili) e si punirà (addirittura!) il funzionario che farà un controllo fiscale a una società se questa ha già ricevuto una qualunque verifica negli ultimi sei mesi.
La promessa che Tremonti ha fatto alla Marcegaglia di fare meno controlli si sta realizzando.
La Marcegaglia era stata chiara: “Troppi controlli danneggiano le imprese”. E Tremonti le ha dato ragione, parlando di un’oppressione fiscale vessatoria sulle imprese. E ha ordinato che ci fossero meno controlli sulle grandi imprese, e più sui piccoli, artigiani ed esercenti, come se i numeri della GdF lo permettessero (sarà anche vessatorio questo fisco, ma con 200-250 miliardi di evasione presunta ci sarebbe poco da ridurre!)
E poi questi parlano di aumento nella lotta all’evasione fiscale e di miglioramento nella giustizia?! Ma chi vogliono far fessi?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Forse la necessità, dalla sopravvivenza in su, rende l’uomo vigliacco.
Se devi sottostare ai soprusi di un portinaio per procurarti un alloggio sai che poi dovrai buttargli via la spazzatura tutte le domeniche in cambio , se sei messo in condizione di evadere per anni, e credo che la maggior parte siano piccoli evasori, è perché tu ti senta comunque in difetto, che al primo soffio di vento sarai spazzato via assieme agli altri malandrini veri ,e così ti senti accomunato a loro ,e non alzi la voce, meglio tacere .
Molti devono tacere perché sono stati messi in condizione di difetto ,con oculata lungimiranza .
In questa chiave la storia della nostra politica estera è meno bizzarra da comprendere .

Carlo M. Commentatore certificato 03.09.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
Bisognerebbe commentare la manovra,ma la manovra quale?Ne hanno fatte 4 o 5,e quasi nessuna nelle sedi istituzionali proprie.La verità è che si tratta di un governo imbambolato,rincretinito, incapace di intendere e di volere che non sa più cosa fare e ogni giorno ne inventa una.L’unica manovra da fare è quella dei cittadini italiani che lo devono buttare fuori del Palazzo
L’ultima trovata è la lotta all’evasione.Ma, intanto,i soldi vengono presi sempre dalle tasche di quelli che la ritenuta ce l’hanno alla fonte. In 2° luogo,se dicono“inasprisco la lotta all’evasione fiscale”in sé:vuol dire che sin qui non l’hanno fatta bene.E ammettere che c’erano spazi per intervenire e non si è intervenuto già dimostra incapacità
Sinora il governo ha fatto un condono,un indulto, uno scudo.Favori agli evasori.Favori di B a se stesso
E' come quando parlano di riduzione dei parlamentari e di eliminazione delle Province:"la faremo dopo”.Insomma, annunci che farai la lotta all’evasione fiscale ma quanti soldi troverai lo saprai solo dopo.Prima fai la lotta, prima metti i soldi in tasca e poi dici cosa ci fai.
L’idea di usare i soldi prima di averli intascati,invece,è tipica del bancarottiere.
L’IdV ha presentato 125 emendamenti e i soldi li chiede in ben altri circuiti,come le spese belliche o la tassazione delle speculazioni finanziarie e dei capitali scudati
Bisogna prendere atto che molti emendamenti sono stati proposti in modo uguale dall’opposizione e addirittura anche da componenti della maggioranza.La realtà è che in Parlamento ci sono oggi le condizioni per una vera manovra economica che ad un tempo risponda alle esigenze della Ue e a quelle di equità e solidarietà.Ma per questo la prima cosa da fare è mettere da parte il governo,non farlo entrare nemmeno in gioco.Lo si può fare,perché di fatto siamo già in piena assenza di un governo.Se l’Italia vuol essere credibile a livello internazionale,meno questo governo si fa vedere,meglio è.

Beh,perlomeno parla chiaro!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 08:21| 
 |
Rispondi al commento

PARLAMENTO PULITO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MANCA UNA SETTIMANA ARRIVIAMO GAETANO FERRERI


Arriba Los Que Luchan !!!!

http://youtu.be/ZypiQoEXqDc

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maledetti inglesi.
Maledetta Italia.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 03.09.11 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Un emendamento approvato all'unanimità dalla commissione Bilancio del Senato 'salva' 2 giugno, 1 maggio e 25 aprile ma non le feste patronali.

hanno fatto retromarcia su "quasi" tutto.
tanto si sapeva già che avrebbero pagato sempre gli stessi.

mi ricorda un amico che voleva vendere un'auto.
la tirava fuori la domenica, gli faceva fare un giro per il paese, e la riposava fino alla domenica dopo.
non l'ha mai venduta.
non aveva intenzione di venderla.

come sti politici del cazzo non avevavo mai avuto intenzione di far pagare gli evasori ed i ricchi.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 03.09.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento

http://soundcloud.com/paolo-perini/chi-c-dietro-a-beppe-grillo-e
Scusa grillo , ma non vedendo il posto lo riscritto , dacci un'occhiata ti riguarda e ci riguarda

massimo s., velletri Commentatore certificato 03.09.11 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa grillo potresti dare un'occhiata a questo sito , ti riguarda e ci riguarda grazie
http://soundcloud.com/paolo-perini/chi-c-dietro-a-beppe-grillo-e

massimo s., velletri Commentatore certificato 03.09.11 07:36| 
 |
Rispondi al commento

si può,se si prendono come due messaggi di vita perfettamente compatibili
Molti lo hanno fatto(vd la Teologia della Liberazione,che fu rifiutata da Voitila).Occorre capire che ci sono molte chiese,non solo quella di Ratzinger e di Bagnasco,c'è Padre Zanotelli,don Aldo,don Ciotti di Libera,Vitaliano della Sala,Paolo Farinella..

Dice don Gallo:"Quando io dico il “tempio può crollare” è vero.Anzi sta crollando.La Chiesa è sede vacante.Noi crediamo ai vescovi,i successori degli apostoli,crediamo al Vescovo di Roma,mi piace dire come gli orientali del secolo X, primus inter pares.Nel Vangelo “tu sei Pietro, ama,pasci i miei agnelli”.Abbiamo uno scisma ancora più terrificante del secolo X.Il crollo è già in atto e non è mia l’espressione,lo dice da decenni Arturo Paoli,grande scrittore di spiritualità e testimone.La traccia che il Concilio dava di uscire dalla piramide verticale era creare la chiesa circolare:al centro Gesù,il popolo di Dio. E allora ecco la Lumen Gentium,ecco il popolo di Dio in cammino dove c’è l’ordine degli episcopi,dei presbiteri e dei diaconi con mediatore Gesù.Oggi chi governa?Le lobbies e in primis l’Opus Dei,è incredibile che addirittura si definiscono l’Opera di Dio.Lo Ior, Istituto per le opere religiose,la Compagnia delle Opere,di questa spiritualità di don Giussani,anticomunismo viscerale,una interpretazione gravissima del principio di sussidiaretà,S. Egidio,le nunziature.Che cos’è tutto questo?Lo dirò con una battuta:un Cardinale per il mio cammino sul marciapiede,dove s’incontrano gli ultimi,mi richiamava alla prudenza al che io gli posi una domanda sincera: “Eminenza come si comporterebbe Gesù?E lui era molto seccato mi rispose:“ma se la metti su questo piano!”Su che piano la devo mettere?La mia non è una contestazione alla Chiesa ma un dono d’amore,la mia soprattutto non è mormorazione, glielo dico coram populo.Vorrei ribadire a questa domanda:Parlo della Chiesa Cattolica nel rispetto di tutte le altre Chiese,è sempre gloriosa
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.09.11 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo lo si intuiva gia` da tempo grillo.comunque grazie per aver reso noto a tutti che gli inglesi sono sempre in mezzo a tutto e tutti.Dall'alto della loro arroganza vogliono controllare il mondo ma fanno pensare a tutti che gli americani siano gli usurpatori.
D'altronde senza i loro trucchi di bassa lega la gran bretagna non avrebbe neanche tanta importanza sulla cartina geografica anche perche` non ha proprio nulla,e quando dico nulla intendo nulla:ne soldi ne oro ne risorse PROPRIO NIENTE.
VIVO IN INGHILTERRA DA 7 ANNI E LA PRIMA COSA CHE MI SONO INCULACATO NELLA MENTE E` QUELLA DI NON CREDERE MAI AGLI INGLESI NE DARGLI TROPPA AMICIZIA ,NE INSEGNARGLI NIENTE PERCHE` TANTO ALLA FINE NON SONO MAI GRATI A NESSUNO.
QUESTA E` LA LORO INDOLE DE MER.A

nanocarvalho 03.09.11 04:31| 
 |
Rispondi al commento

Babilonia la grande, cadrà prima di voi e così che inizierà il principio della fine.

AL - 2012 03.09.11 02:48| 
 |
Rispondi al commento

"Siamo ancora vivi" Maledetti bastardi, siamo col e nel vento che sta per soffiare impetuoso sulle vostre infamie, manipolatori scellerati di povere e umili genti, pentitevi scellerati, politici di tutti i tempi la fine dei tempi è dietro l'angolo.

AL - 2012 03.09.11 02:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Detriti spaziali hanno raggiunto il 'punto di non ritorno'

Ci sono nell'orbita terrestre 22.000 oggetti grandi abbastanza che possono essere seguiti dagli addetti, e innumerevoli piu` piccoli che possono causare danni alle astronavi che trasportano persone.

FOTO = http://www.independent.co.uk/news/science/space-debris-has-reached-tipping-point-2348091.html?action=Gallery


AAA cercasi spazzini spaziali!

Notte.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 03.09.11 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vendiamo la Sicilia agli israeliani, ripianeremmo il debito e la mafia allo stesso tempo.

gennaro fu 03.09.11 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo mi spiace che qualcuno dubiti di te ma d'altronde cosa pretendi qualcuno potra' anche essere rimasto deluso dal post ma io credo che per cambiare questo paese bisogna prima cambiare tanta gente..Ad alcuni non basta vedere e nemmeno toccare,qualcuno per credere deve farsi inculare cosi poi magari dira',cazzo ma Grillo non si sbagliava..Ci ved a Roma...

antonio t 03.09.11 01:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Churchill la pensava bene.


considerando il contesto dell'epoca.


il partito comunista d'allora era finanziato dall'URSS arricchiva in realtà dei magnacci che già avevano trafugato il cd oro di Dongo, ossia le casse dello stato per le quali commisero anche omicidi.

il partito comunista no rappresentava opposizione, ma rappresentava l'avanguardia della sovversione della dittatura imperialista sovietica.

Detto ciò Churchill fu abbastanza lungimirante.

Detto ciò occorrerebbe ricordare quanto abbiano sofferto la sottomissione dispotica i cd stati satellite dell'URSS... ma risulterebbe argomento sgradito pertanto. sì il passato insegna, ma solo se è accettato integralmente.

Esistono verità scomode che fanno comodo e altre verità scomode che non fanno comodo. perchè anche in tal caso il fine qual è?

tifare una bandiera presumendo che quella bandiera simboleggi la propria verità.


Questo è ciò che penso di questo post.

c'è chi ad un tipo di dispotismo vorrebbe sostituire il dispotismo di cui è adepto e chi invece ritiene che la sola alternativa sia la responsabilità di tutti nelle scelte che riguardano tutti.

Berlusocni origina dalle politiche inglesi forse? ne dubito e ne dubito per il semplice fatto che berlusconi è un essere codardo e meschino che tenta di sopravvivere alla propria inettitudine.

a lui no interessano le bandiere e lo ha dimostrato in base ai sodali che ha sostenuto e sostiene, vedasi Lukashenko, Gheddafi, Putin... a berlusconi non frega una mazza del comunismo o del liberismo.... deve solo presentare l'espediente migliore per prendere per il culo la gente... se berlusconi sapesse che per prendervi per il culo dovrebbe dirsi comunista lui lo farebbe perchè sa che solo gli scemi fanatici si fanno plagiare dall'indottrinamento.


Detto ciò ora rileggetevi il thread.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 03.09.11 01:15| 
 |
Rispondi al commento

2 Settembre 2011,
me lo ricorderò questo Post forse il migliore che abbia mai letto e su cui ci abbia mai riflettuto, ecco come ci siamo ridotti così, tra saltimbanchi ballerine prestigiatori e pupazzi d'uomini detti pagliacci o all'inglese clown che da circa 1000 anni si sobbalzano lo scettro della migliore marionetta a cui compiacere al proprio padrone della propria vita...chi apre gli occhi o meglio la mente e riconosce il giogo a cui si è sottoposti i casi son sempre 2 internamento o eliminazione perchè sta arrivando Mangiafucoooo
http://www.youtube.com/watch?v=EF2x4Fy_iTI

Notte belli Notte a tutti anche ai brutti purchè con un filo in meno e avanti tutta!

Alessandro G., Milano Commentatore certificato 03.09.11 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Queste del Fasanella sono delle baggianate banalissime e strarisapute. Uno stupidissimo copia e incolla da wikipedia. Un giornalista mediocre che non ha le palle per dire direttamente quello che pensa perché é troppo occupato a parare il culo dei suoi padroni per salvare indirettamente il suo. É troppo facile fare delle dietrologie su quello che é accaduto 150 anni fa perché tanto a nessuno interessa smentirlo. Un altro "libraio" da 4 soldi.

emilio l., florianopolis Commentatore certificato 03.09.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 00:47| 
 |
Rispondi al commento

E' assolutamente vero, l'Italia si fece con i soldi Inglesi, che in procinto di aprire il canale di Suez, si preoccupavano che una forte marina militare che era la borbonica potesse dar loro fastidio (siamo nel bel mezzo dell'Impero Britannico), e fece di tutto per costruire uno Stato a ridotta sovranita' che non rompesse loro le scatole. In quanto alla volonta' interna, ....insomma, se mettiamo sul tavolo i falsi referendum di annessione e il fatto che Garibaldi fu eletto con ben 50 voti (!!!), la dice lunga sulla volonta' popolare di unire l'Italia.....!

turi grasso 03.09.11 00:41| 
 |
Rispondi al commento

TREMONTI: NO A UN NUOVO CONDONO

----


Ci sara presto un nuovo condono per gli evasori....è matematico!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.11 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cmq chiudo la mia serie di tre, dei commenti di oggi citando parte del commento che l'altra volta mi venne in parte censurato (visto che si parla di americani e altri affari internazionali)
io sono convinto, stra convinto, che se qualcuno lancia un atomica sugli stati uniti, gli stati uniti rispondono con l'atomica.. e secondo me gli stati uniti non aspettano altro che questo! e comunque (per lanciare una battuta) siccome anche in italia c'è qualche secchio di petrolio qua\la,e altrove! non sarà che dobbiamo preoccuparci? chiudo rientrando nel post, dicendo che noi siamo una piattaforma logistica:COMMERCIALE, E MILITARE!
per il fatto che il nostro paese si trova in una posizione geografica ottimale.. e che quindi gli inglesi hanno tutto l'interesse a tenerci legati!
ma una domanda mi sorge spontanea: MA CON I MODERN I MEZZI DI TRASPORTO, DOVE RAGGIUNGI LE DUE ESTREMITA' PIU' REMOTE DI QUESTO CONTINENTE, MA CONVIENE ANCORA TENERE L'ITALIA IN CATENE?
MA SARA' A QUESTO, CHE SERVE LA T.A.V?

Domenico G., cardito Commentatore certificato 03.09.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento

System failure?
Warning a system failure will cause the system to freeze, reboot, or stop

Avviso a tutte le anomalie, il sistema si sta muovendo per identificare e gestire il maggior numero di bug della rete che interferisco con il riallineamento dei flussi di comunicazione, si consiglia alle singole gocce d’inondare i circuiti elettronici dei mezzi di comunicazione propagandistici fino al corto circuito del sistema base.

Polemica e finte censure, così diventa un caso il video parodia su Grillo e insulta anche tutte le persone che da anni cercano di creare qualcosa di diverso, beh.. non vi nascondo che sono veramente stanco di tutti quelli che scrivono cose senza senso, botta e risposta varie, schieramenti e guerre d’opinione.

Quando era stato pubblicato durante la campagna elettorale mi ero limitato al sei più balilla di me, e adesso gli ho ricordato che m’incazzo se mi chiama grillino perché mi da fastidio ogni tipo d’etichetta e Grillino equivale ad un insulto, quindi voglio rispondere nella maniera più sincera e diretta possibile.

VAFFANCULO

Magestic * Commentatore certificato 03.09.11 00:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' il 27 agosto e io non ho più soldi per la spesa
Vivere in tre con 1350 euro al mese: l'accorata lettera di una donna che racconta la sua esistenza fatta di sacrifici e privazioni. «I politici faticano a ridursi lo stipendio e io non posso neppure comprarmi le scarpe»

| Stampa | Invia | Scrivi Commenti
Buongiorno signor direttore,
eccoci al 27 di agosto sabato, mancano 5 giorni alla fine del mese e io, anzi e noi, parlo per la mia famiglia, cosa mangiamo in questi giorni, visto che i soldi sono finiti?? E sì è proprio così: ho 42 anni vivo in casa con i miei, lavoro in un’impresa di pulizie e la mia busta paga è di 350 euro, sì avete letto bene 350 euro!!
Sono stata assunta come socio lavoratore da questa cooperativa: in pratica non ho diritti è come se fossi uno dei principali che deve solo lavorare, non ammalarsi e se voglio il giorno di Natale pagato devo lavorare, ma ai tempi che siamo mi sono dovuta adattare a questo che mi fa sopravvivere, non vivere.
Papà è pensionato prende 1000 euro al mese e mamma casalinga!
Non è una bugia quello che vi sto per dire: la mia povera mamma è tre giorni che piange perché non sa come fare ad arrivare a fine mese. E sì, cari miei politici voi vi lamentate perché ridurvi lo stipendio vi farebbe fare una vita troppo sacrificata e piena di rinunce: niente più ferie in Sardegna. IO sono due anni che non ci vado (non mi ricordo neanche più come sia fatto l’Adriatico) niente più cene con gli amici, c’erano ancora i dinosauri quando sono riuscita a passare una serata fuori, per non parlare del parrucchiera: ebbene si ci vado due volte all’anno e i vestiti e le scarpe? L’ultimo acquisto risale a più di un anno e mezzo fa.
Che bella la vita con 1350 euro al mese. Eppure per i nostri politici sono troppi, andrebbero dimezzati così noi viviamo di aria. E le bollette, il gas la luce, chi le riesce più a pagare?!

http://www3.varesenews.it/comunita/lettere_al_direttore/articolo.php?id=211918

franco f. Commentatore certificato 03.09.11 00:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Bella pagina di storia recente. Vorrei chiedere a chi parla di complottismo se è in grado di spiegare cosa sia successo a Ustica, a Bologna, a Piazza Fontana, a Brescia.
Forse la VOLONTA' di comprendere cosa sia realmente accaduto ieri ci potrebbe aiutare a capire perchè oggi siamo costretti a subire questa classe dirigente.

Teufel 03.09.11 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è niente da fare anche su questo blog lo gnomo ha incredibilmente sparso la sua droga, il suo frutto del loto di omerica memoria, ha inquinato in modo spesso inconsapevole, anche le menti meno fragili, che quì ancora esistono.
I lotofagi, trovano sempre un colpevole alternativo, o comunque un correo, un complice minore, che finisce col diventare però l'unico da colpire.
L'opposizione, una generica sinistra , i comunisti, l'europa, i poteri forti, tutti i politici, tutti sono correi, e tutti sono accusati, tutti meno uno, lui!
Naturalmente quasi tutti questi che ho elencato sono effettivamente dei farabutti, (permettetemi di salvare i comunisti, quelli veri) ma non si capisce perchè il farabutto numero uno debba essere, offuscato dietro un velo di leggera comprensione, quasi nascosto alle giuste ire del paese.
Quello che manca in italia, ma anche nel blog, è una cosa che si chiama, "pragmatismo"!
Una cosa semplice, ma che è alla base della democrazia e della chiarezza politica!
Applicato alla nostra situazione il pragmatismo, potrèbbe essere riassunto pragmaticamente, così:
C'è un governo?
Si!
Ha funzionato?
No!
Ha risolto i problemi?
No!
Stiamo meglio di prima?
No stiamo peggio!
Ok! Fuori dai coglioni!
E' il succo della tanto decantata, ma inapplicata, democrazia!

l., ancona Commentatore certificato 03.09.11 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli inglesi erano al porto di Marsala duante il "famoso" sbarco dei mille, erano al fianco dei massoni siciliani durante la presa di Messina, hanno dato il loro appoggio durante il passaggio dello stretto, hanno foraggiato la camorra durante la presa di Napoli, hanno permesso la presa di Gaeta prima e di Roma dopo. l'Italia gli serviva per lo zolfo di Sicilia (di cui il Regno delle due Sicilie aveva il monopolio), per l'olio della Puglia così come quello della Grecia (che serviva come combustibile), per le fabbriche di Pietrarsa (che competevano con quelle inglesi), per le sete di S. Leucio (migliori di quelle che loro producevano nelle colonie), per i soldi che il Piemonte gli doveva (e che razziò dal Banco di Napoli e sul sangue dei Meridionali)... il loro infame marchio è sull'unificazione a mano armata dell'Italia. ed è continuato dopo, fino ai giorni nostri... vedi gli aerei Tornado costruiti con loro, vedi gli "accordi economici" fatti con loro, vedi la sudditanza dagli USA (che sono sempre legati all'Inghilterra come un figlio a una mamma)
la perfida Albione ha condizionato la nostra storia...

P.S. il post è pertinente: con un nano massone in camicia rossa sono cominciati i guai per l'Italia, speriamo che finiscano con la fine di un nano massone in doppiopetto blu...

Sebastiano P. 03.09.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento

CARI RAGAZZI DI ANONYMOUS,

portate un bell'attacco letale al database di EQUITALIA e fate sparire tutti i dati al di sotto dei trentamila, ovveri quelli che riguardano i poveri cristi oberati di tasse che rischiano il pignoramento della casa e della macchina per aver omesso il pagamento della tassa del furgone da lavoro o la tassa sull'immondizia con la maggiorazione da strozzo del 949494494949%.
L'Italia intera vi sarà grata.

Oppure fornite a noi le Pacth, provvederemo da soli.

Pether Esposito 03.09.11 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massoneria (di Rito Scozzese Antico Accettato) è la parola, tra le righe, che non si dice ma si DEVE capire.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 02.09.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

venerdì 2 settembre 2011
LIBYA

Caneliberonline 02.09.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento

CARI RAGAZZI DI ANONYMOUS

Portate un attacco letale al database di EQUITALIA e fate sparire tutti i dati al di sotto dei trentamila (i poveri cristi che rischiano il pignoramento della casa e della macchina, insomma per non aver pagato la tassa al diesel o al furgone da lavoro).

FATELI PIANGERE!

Oskar R. 02.09.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento

però...non si finisce mai d'imparare. e pensare che per tutta la vita ho avuto un solo nemico, i perfidi amarrrecani, e adesso alla fine scopro che chi ha sempre tramato nell'ombra ai nostri danni era la perfida albione.
ma non mi dite che c'aveva ragione "lui"!

liliana g., roma Commentatore certificato 02.09.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque è vero, sono comunista.
Non dimentico mai la Bibbia e il Vangelo.
E non dimentico mai quello che ha scritto Marx.
(Don Andrea Gallo)
Angelicamente Anarchico
******************************************
La vita è strana.
Leggendo questo libro mi è capitato,
pur essendo atea praticante, di scoprire
un vero compagno in un fantastico
"prete da marciapiede" un uomo con
un'apertura mentale e una bontà d'animo
come credo ne esistano pochi.
Grande Don Gallo! Grande Compagno!

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 23:48| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER Morris Fleed (goblin)

La verità è che...
noi due di storia
non ne sappiamo nulla.

Io, almeno ho il buon senso
di tacere - e tutti potranno leggere
questo commento -
tu, non sapendo cosa scrivere
attacchi a testa bassa.

Imparare a dire il vero
è l'unica cosa da fare
per vivere in pace con se stessi
e con gli altri.

Questo non significa
che non conosco la storia
di E. Mattei o di Aldo Moro.
Questo significa che non sono
in grado di fare certi accostamenti
con le guerre e gli interessi del passato
ed esprimere un mio pensiero.

Pensaci!
Ciao


P.S.: se rispondi parla per te.... dammi delle spiegazioni valide per capire il senso della tua risposta al post odierno

Paolo Rivera Commentatore certificato 02.09.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento

DIRE SENZA DIRE
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 02.09.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

O.T. . . . ma a fin di bene . . .

Ripropongo la lettura del libro riportato nel Link di sotto.

Un classico misconosciuto in questo paese ma che andrebbe letto.

Uno spassoso manuale che spiega ancora oggi i mali delle amministrazioni (pertanto all'attento lettore risulterà facile trovare le soluzioni alle aberrazioni della nostra epoca).

Fra l'altro l'autore è un anglosassone e i suoi studi sono stati fatti nella Gran Bretagna degli anni 40/50 . . . perciò un po di attionenza col post ci sarebbe pure . . . no?

http://www.gandalf.it/offline/parkrec.pdf

Vabbè, buonasera.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non al denaro, non all'amore, nè al cielo
(MOrgan)

(Dietro Ogni Scemo C'è Un Villaggio)

Tu prova ad avere un mondo nel cuore
e non riesci ad esprimerlo con le parole,
e la luce del giorno si divide la piazza
tra un villaggio che ride e te, lo scemo, che passa,e neppure la notte ti lascia da solo:
gli altri sognan se stessi e tu sogni di loro

E sì, anche tu andresti a cercare
le parole sicure per farti ascoltare:
per stupire mezz'ora basta un libro di storia,
io cercai di imparare la Treccani a memoria,
e dopo maiale, Majakowsky, malfatto,
continuarono gli altri fino a leggermi matto.

E senza sapere a chi dovessi la vita
in un manicomio io l'ho restituita:
qui sulla collina dormo malvolentieri
eppure c'è luce ormai nei miei pensieri,
qui nella penombra ora invento parole
ma rimpiango una luce, la luce del sole.

Le mie ossa regalano ancora alla vita:
le regalano ancora erba fiorita.
Ma la vita è rimasta nelle voci in sordina
di chi ha perso lo scemo e lo piange in collina;
di chi ancora bisbiglia con la stessa ironia

"Una morte pietosa lo strappò alla pazzia".


wikileaks WikiLeaks
In the US you can use your VISA card to donate money to the KKK but you cannot use VISA to donate to Wikileaks wikileaks.org/support.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.09.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Sapete il nome completo di beppe?
eccolo: Giuseppe Piero Grillo..
adesso che lo sappiamo tutti, posso dedicargli un po' di una canzone.. eccola: Piero dice che l'altr'anno è stato sulla luna,
Piero dice c'ha piantato funghi e mariujana,
la penisola italiana ha un suo stivale,
Piero è stato assolto dalla corte costituzionale,
Piero con il suo gommone sbarca clandestini,
Piero è stato battezzato insieme a Ceccherini,
Piero ha pubblicato un libro per la Mondadori,
Piero è amico sia delle veline sia dei calciatori,
come ogni politico lui sta vicino agli elettori,

"ma non vota Prodi e nemmeno Berlusconi"

Piero ha intercettato le telefonate a Moggi,
Piero pure in Vaticano c'ha 2000 appoggi,
Piero non rinuncerebbe mai alla lotta,
e si scrive ai terroristi come fa il Magnotta.
Piero in casa ha progettato bombe nucleari,
col polonio lui fa sempre il pieno alla Ferrari,
dice che Borghezio ha una nonna tunisina,
è la tiene da vent'anni segragata giù in cantina.

Piero si era dato fuoco lì davanti al parlamento....
poi ha incominciato a diluviare e lui si è spento....

Domenico G., cardito Commentatore certificato 02.09.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento

ottimo post, guardare indietro per andare avanti.

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 02.09.11 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Hasta dumas! Siempre el mejor.
il mio spagnolo è arrangiato, ma sincero!

l., ancona Commentatore certificato 02.09.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento

CHISSA' PERCHE' I COMMENTI DI GRILLO, SUL SUO BLOG, DOVREBBERO SEGUIRE I RITMI DETTATI DA ALTRI, SOPRATTUTTO DA CHI LO ATTACCA.


dove trovo nel blog questa notizia e la sua spiegazione?
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/02/beppe-grillo-da-censurato-a-censorerimosso-video-per-violazione-di-copyright/154722/
In mancaza di risposta: ma andate a farvi fottere fuori dalle palle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Doriano M., Verona Commentatore certificato 02^09^11 22^15
----------------------

IL MONDO è PIENO DI GENTILUOMINI!

Questo gaglioffo, mai visto in questo blog, almeno con quel nick, entra nel blog, pone una domanda e se non ha la risposta immantinente manda tutti i bloggers "a farvi fottere fuori dalle palle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!"

VUOI VEDERE CHE INVECE DI ESSERE SU UN BLOG SIAMO AL QUARTIERE DEL BRANCACCIO? DA COME SI REGOLANO CERTI CEFFI PARREBBE DI SI'.
Io credo che Grillo risponderà QUANDO, COME E NEL MODO CHE GLI PARRA' PIU OPPORTUNO senza essere sollecitato da bulletti di provincia mandati a provocare per conto terzi. Da parte mia, cioè di uno dei tanti bloggers, vorrei fare notare un'apetto dell'accusa di questo Troja:

“Si sono molto offesi per il riferimento al fascismo, ma come si chiama l’assenza di libertà? Come si chiamano l’impossibilità di contestare il capo e la mancanza totale di regole?”, si chiede Tony."


AVETE CAPITO IL METODO? "si sono molto offesi per il riferimento al fascismo..."

Ti danno del fascista e se ti offendi significa che sei poco democratico? Vorrei fare notare anche un altro aspetto interessante di questo tipo di accusa: Per costoro, che si permettono di dare del fascista, lo considerano "’impossibilità di contestare il capo". Grillo ha subito in questi anni ogni tipo di attacco e costoro parlano di impossibilità di critica!
ESISTE UN FASCISMO SENZA REGOLE? DOVE SI è MAI MANIFESTATO? COSTORO NON CONOSCONO NEPPURE LA DIFFERENZA CHE ESISTE TRA FASCISMO E ANARCHISMO

fuori dai coglioni!!!!

Max Stirner


concordo, questo post è insensato. difatti rispetto a quelli che ci coinvolgono direttamente risulta ammorbante.

penso questo:


il 10 si avvicina giusto?

perchè non concentrarci sui magnacci al potere? perchè distogliere l'attenzione e la tensione su di loro?


io non capisco, sono davvero disorientato.


sì capisco c'è un libro... bhà.

sinceramente mi ero ripromesso di disertare il tema proposto.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.09.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

questo post a me sembra una cavolata.

gli inglesi di noi,purtroppo non se ne fanno un cazzo.

e' triste ma e' la verita'

Piro Tapiro 02.09.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe! Quest post e' meglio di un Comunicato Politico.

Infatti dietro agli attacchi a Berlusconi e dietro I vari tentativi di rovesciare il suo governo da anni sono proprio gli Inglesi e gli americani.

Lo hanno fatto con Aldo Moro, lo hanno fatto con Mattei, con Saddam Hussein, con Hitler, Craxi e con tutti i loro pupazzi che non volevano più prendere ordini da Londra e da Washington.

Ad un certo punto queste marionette hanno troppi interessi da difendere e se non difendono più quelli anglo-americani ma quelli dei loro clans o del grupo mafioso sbagliato allora li "fanno cadere con il dito alzato". Poi mettono un'altro pupazzo, fanno un po' di pulizia e tutto cambia così che tutto rimanga come prima.

Quello che non mi e' chiaro in questo tuo post e' come mai tu che hai fatto sempre il gioco degli inglesi e dello zio Sam sparando a tutto spiano su Berlusconi da anni (e in fondo come darti torto? Berlusconi e' indifendibile) adesso ti dissoci da loro?

Siamo arrivati ad un bivio? Ne sono felice, seguiamo Sarkozy e la merkel sono sempre meglio di Berlusconi e di chi sta' cercando di farlo fuori da anni per darci un'altro presidente del consiglio pupazzo

francesco c., emigrato all'estero Commentatore certificato 02.09.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'sera al BLOG
*************

Riporto un commento che mi ha lasciato
sbalordito. Questo commento dimostra che io e Viviana non ci si conosce e che tutto ciò che lei scrive, è frutto della sua fantasia.

Da parte mia, posso solo chiedere scusa se ho
mancato di rispetto. Il web è bello anche per questo; l'età o la salute del blogger, non solo non conta ma neppure si immagina. A meno che, non si dica apertamente come ha scritto Viviana; così io penso.

L'importante è scrivere il proprio pensiero e, quando non riesce difficile, cercare di stare nei limiti consentiti dal proprietario del blog che ci ospita.

QUESTO IL SUO COMMENTO CHE RIPORTO

Scrive Viviana in risposta al mio "sei una sepolta viva":
----

sepolta viva? carino! :-)
allora senti, vista la tua carineria, ti faccio un augurio: spero che tu abbia a subire lo stesso numero di interventi chirurgici che ho avuto io. Spero che tu abbia a passare mesi e mesi su una sedia a rotelle come è capitato a me. Spero che tu abbia a passare ore e ore urlando dal dolore con la morfina che non fa un pizzero. Spero che tu abbia fare lunghe e dolorose terapie per riprendere a camminare. Poi, quando avrai 70 anni, io ti verrò a trovare e ti befferò, chiamandoti 'sepolto vivo'!

....

Capisco il tuo astio e ti perdono.

Saluti


Non vedete il grande circo nel quale siamo finiti? E' tutto inutile. E necessario un profondo cambiamento nelle coscienze, radicale. E' il pensiero la causa dei mali dell'uomo. La storia dell'uomo ne è la conferma. Il pensiero, che non ha nulla di sacro, ha inventato filosofie, religioni, ideologie che hanno portato guerre, sofferenze, gioghi, divisioni, condizionamenti. E' il pensiero che ha impedito, illudendosi di trovarla, insegnarla, la verà libertà che, in realtà, è a disposizione di tutti, nessuno escluso. Se ne è confuso il suo legittimo uso - per manipolare la materia - con il tentativo di comprendere e gestire i rapporti tra le persone che, in quanto viventi e in continuo cambiamento, non sono riducibili a meri meccanismi. Il pensiero produce continuamente immagini, parole e su queste noi basiamo i nostri rapporti ma così facendo non vediamo la realtà, ciò che è. Le parole, le immagini, non sono le cose. E i politici, i capi religiosi, i potenti, sfruttano le nostre debolezze e avidità. Il pensiero non lo si può fermare; ma è possibile osservarlo, con tutte le sue meschinità, le sue trappole, le sue fughe, le sue proiezioni. Solo l'atto di osservare, dentro e fuori di sè, produrrà il cambiamento, farà sorgere l'intelligenza della percezione, un'intelligenza che và oltre il conosciuto, che è già morto, per poter scoprire il nuovo; senza maestri, nè costrizioni, nè controlli, nè giudizi, nè approvazioni, nè confronti, nè analisi. Ma ciò è compito e responsabilità di ciascuno di noi. Solo un cambiamento dell'uomo, con la morte del suo ego (io, sè, mio) potrà portare ad un reale cambiamento nei rapporti tra le persone e la realtà. Prima che sia troppo tardi, prima che un'altra guerra, che bussa ormai alle nostre porte, causi tremende sofferenze a noi e ai nostri figli. L'inazione, di fronte al nonsenso politico, sociale e ideologico è l'unica strada da percorrere come azione realmente intelligente; e ciò porterà ad un'azione libera, giusta e senza rimpianti.

nonimporta chi scrive 02.09.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte.....domani è sabato e all'alba vado a correre.....

.............................................

Ho messo le mie scarpe da tennis

e sono andata a correre

sulla riva del mare

Nessuna musica nelle orecchie

per sentire meglio

il rumore delle onde

e per sentire forte

i miei pensieri

nella testa

Ho corso con negli occhi

il cielo roseo dell'alba

e il mare tinto dal sole

che nasceva

come ogni giorno

E i miei pensieri neri

si son fatti rosei

e i miei desideri

li ho quasi afferrati

e i miei anni

mi son sembrati pochi.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 02.09.11 22:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'Italia batte 1 - 0 cagato le isole Far Oer. Questi cazzoni di calciatori trapagati ed incapaci hanno battutto con un solo gol (rischiando più volte di subire il pareggio) un gruppo di falegnami, panettieri, postini ed agricoltori (ed un disoccupato). Poi si permettono di fare sciopero, ma a calci nel culo vi devono prendere, tuttavia c'è da dire che forse faceva troppo freddo, o forse il freddo era troppo poco, forse erano troppo in alto, forse sono stati disturbati dall'aria di mare, certamente sono strapagati ed incapaci. Un saluto ai due idioti commentatori della RAI, per i quali da almeno 3 partite l'Italia è VIRTUALMENTE qualificata, quello che è certo è che i commentatori della RAI sono CONCRETAMENTE degli incapaci.

andrea a., torino Commentatore certificato 02.09.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte a Tutti..........Andate a vedervi : "la strana polizia europea".....EUROGENDFOR...!!!Gendarmeria Europea,con compiti da polizia anche di tipo Militare,e da Agenzia Segreta!!!!Non bastano gia' i tanti servizi segreti e agenzie governative......per potere Occulto,adesso mooooo anche la Gendarmeria Europea......???Maaaaa vaaaaaaa........!!!!!10 SETTEMBRE s'avvicina.......ma siamo ancora troppo SCHIAVI/DORMIENTI......maaaaa,speriamo????La segretaria dello PSICONANO......avra' lubrificato bene negli anni???Hihihihihihihi........a domani.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 02.09.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

io il 10 settembre vengo
sono venuta anche il 27 agosto a Capri
spero che anche voi veniate
cercate di venire , sforzatevi
è difficile venire (siete na lagna continua)
ho fiducia , sono ottimista : vengo anche l'undici settembre , forse due volte (se sono fortunata)
ragazzi, venite , non fatevi pregare !

viviana , vieni anche tu ? io credo nei miracoli !

fata morgana . zagarolo 02.09.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

non vedo mai nominata la massoneria che e' invece dietro a tutto quello che l'articolo dice da garibaldi a moro

pierluigi melidoro, bangkok Commentatore certificato 02.09.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


“Quelli che portano via la carne dalle tavole
Insegnano ad accontentarsi
Coloro ai quali il dono è destinato
Esigono spirito di sacrificio.
I ben pasciuti parlano agli affamati
Dei grandi tempi che verranno.
Quelli che portano all’abisso la nazione
Affermano che governare è troppo difficile
Per l’uomo qualsiasi.”
Bertolt Brecht

ippolita ., genova Commentatore certificato 02.09.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che Beppe Grillo sia un eroe nazionale.

Se un giorno parlerò ai miei figli, gli racconterò di un comico che ha aperto gli occhi a un Paese intero, mentre i "politici" erano talmente ridicoli da risultare dei clown falliti che non facevano ridere, erano solo omunculi di cui ciascuno avrebbe dovuto vergognarsi.

I primi che avrebbero dovuto vergognarsi erano quelli che gli stavano vicino.

Caro Beppe, io è da 4/5 anni che lo dico, se quello che hai innescato si imporrà, sarai ricordato nella storia.

Ai trentenni come me spetta il coraggio di fare la propria parte. Ma non è facile... oggiper riuscire occorrebbe rinunciare a tutto e fare i martiri

Michele da Rapallo 02.09.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento

10 settembre!
10 settembre!
10 settembre!

ve la state facendo addosso, nèèèèè?

:-)

JimmyJoeJimBob ±∑ Commentatore certificato 02.09.11 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Il cerchio della mia opinione sul perché l'Italia cioè l'italiani siamo così..la storia interrotta. Guerre , dittature guerre, guerre e guerre fredde, stratege della tensione le hanno chiamate. in sostanza è un lungo e interminabile electroshoc.

marcello paternesi meloni 02.09.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

dove trovo nel blog questa notizia e la sua spiegazione?
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/02/beppe-grillo-da-censurato-a-censorerimosso-video-per-violazione-di-copyright/154722/
In mancaza di risposta: ma andate a farvi fottere fuori dalle palle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Doriano M., Verona Commentatore certificato 02.09.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

GHEDDAFI & USA insieme appassionatamente.

"Rebel military chief says he was tortured by CIA"

Abdulhakim Belhaj, il comandante militare di tutte le forze ribelli militari a Tripoli, e la Nato.

Un islamista che Gheddafi ha cercato di avere sulla lista degli Stati Uniti come terrorista, il signor Belhaj dice di essere stato torturato da agenti della CIA dopo essere stato arrestato in Estremo Oriente nel 2004 e successivamente consegnato da questi al colonnello Gheddafi per ulteriori torture e detenzione in Libia.

Mr Belhaj, il capo del consiglio militare per Tripoli, che ha guidato un'organizzazione di guerriglia islamista combattendo il regime di Gheddafi nel 1990, ha detto al The Independent in un intervista che era stato direttamente "torturato da agenti della CIA" in Thailandia dopo essere stato arrestato prima in Malesia.

Se fosse vera, la sua storia è la prova della stretta collaborazione tra la CIA e i servizi segreti del colonnello Gheddafi dopo che il leader libico ha denunciato gli attacchi 9 / 11.

Dopo la sua esperienza nelle mani della CIA, il signor Belhaj era tenuto nella prigione Abu Salim a Tripoli. Egli dice: "Sono stato in prigione per sette anni durante i quali sono stato sottoposto a tortura così come isolamento Mi e` stata anche negata la doccia per tre anni.."

Altri prigionieri islamici libici qualche volta sono stati presi dalla prigione Abu Salim per essere interrogati da funzionari USA in Tripoli.

http://www.independent.co.uk/news/world/africa/rebel-military-chief-says-he-was-tortured-by-cia-2347912.html


Soltanto un politico americano, per una volta ha detto la verita`, Kissinger :

"Noi non abbiamo amici. L'America ha solo interessi"

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 02.09.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troppo complottismo e dietrologia, che non spiegano perché l'Inghilterra non sia riuscita ad evitare l'entrata nella II guerra mondiale dell'Italia al fianco di Hitler (che forse è l'episodio cruciale della nostra storia). Enrico Mattei non era nel mirino delle 7 sorelle? Moro non stava sulle balle agli USA per via del compromesso storico?
Quella di Fasanella mi sembra un'analisi poco credibile, con deduzioni suffragate da pochissimi elementi. In definitiva mi pare di risentire quegli argomenti sull'Albione Rapace, tanto cari al duce.

Rosso Malpelo, Roma Commentatore certificato 02.09.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento

La mia proff. di italiano delle superiori (e io ho fatto le superiori nel periodo in cui è stato rapito e poi ucciso Moro) era di estrema sinistra ed era meravigliosa ! Ci aveva spiegato con uno schemino semplice, semplice alla lavagna che le BR erano guidate dallo stesso Stato Italiano e dagli Stati Uniti e dall'Inghilterra. Non ho più avuto notizie di lei, però stasera mi è venuta in mente leggendo il post. E' anche grazie a lei se ho iniziato a leggere i quotidiani, ad informarmi, a cercare la verità e ad essere di sinistra.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 02.09.11 22:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei sapere qualcosa del signor made in italy che vuole portare la cassina in romania

massimo masarin 02.09.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento

La Suprema Corte de Justicia de Uruguay ha confirmado la condena de 25 años de prisión para el exdictador Gregorio Álvarez, acusado de la desaparición de 37 personas entre 1977 y 1978, informa Efe citando a fuentes judiciales. El general, de 84 años, está preso desde 2009

Diario El pais

Uno a uno vano dentro chiusi in gabbia per pagare loro crimini, si credevano intocabili ma un giorno arrivo la luce.

Augusto Pinochet è morto dicendo "che era un perseguitato dalla giustizia" ma sei morto scapando, corrompendo e solo brutto animale dalla faccia di assesino che bruci nell'inferno.

Ni olvido Ni perdon... mai

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 21:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Andrea Vagnoni, Milano

Sono certo che pure San Marino potrebbe condizionare pesantemente l'azione politica di questo governo.


(così va meglio?)

harry haller Commentatore certificato 02.09.11 21:51| 
 |
Rispondi al commento

tanto tecnicismo , tanta dietrologia e poi

proponiamo quale sindaco di Milano un ragazzetto di 20 anni .

zampognari, fate almeno finta di riflettere !

norberto da messina 02.09.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Al Colonnello Moahammar El Gheddafi, propria Sede (provvisoria).

La S.V. è invitata per il giorno 10 settembre p.v. a Roma, Piazza Montecitorio, per esprimere la Sua opinione circa il ns Premier ed il Governo italiota.
Sarebbe gradita anche la presenza delle Sue truppe. Si assicurano tende per tutti.
R.S.V.P.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

faccia indifferente
:-/ faccia scettica; scetticismo, talvolta confusione
:-| Mmmh... Impassibile, serio!
;-) Blink! Ammiccamento, occhiolino!
:-X labbra sigillate, "sono in silenzio"
:-# relativo a qualcosa che non si dovrebbe dire - Censurato
:-S è appena stata fatta un'affermazione incoerente
:-w Parlare con lingua biforcuta
:-> sogghigno malizioso; usato anche per commenti sarcastici
;-> sogghigno malizioso; usato di solito in modo ammiccante e con doppi sensi
>:-> osservazione o sogghigno realmente diabolico
>:-( Sono arrabbiato!
O:-) faccia angelica come in "chi? io?!"
:-C faccia scocciata
=:-o faccia scioccata come in "COSA hai fatto?!"
:-@ sto urlando
:-° Smack! Bacetto!
:-* Bacetto più affettuoso!
:-9 Yummy, mi sto leccando le labbra
:-? Non capisco cosa vuoi dire
$-) Spero di ricavarne del denaro - Ho vinto un premio alla lotteria
(-_-) faccia sorridente
(-_^) strizzatina d'occhio
(o-o) sono occhialuto
(^U^) ho un naso grande
(^*^) ho un naso schiacciato
ae(-_-)ue ascolto musica in cuffia
(@ @) ho gli occhi fuori dalle orbite
non so perche' ma a me stanno sulle balle!

ippolita ., genova Commentatore certificato 02.09.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTAV............VIGILI del FUOCO abbandonano LA MADDALENA.......e hanno esposto le motivazioni ai Poteri:stufi di spegnere incendi provocati dai Lacrimogeni,etc!!!Bravi vigili del fuoco.....non vogliono stare nell'accozzaglia MAFIO/POTENTATO!!!!!Dall'8 all'11 Settembre a CHIOMONTE-GIAGLIONE-VENAUS campeggi NOTAV ed Iniziative!!!!!Studi rivelano la grande PERICOLOSITA' sulla Salute ed Ambiente che il MOSTRO TAV provocherebbe!!!!!Oltre 22 MILIARDI di € e oltre 90mila € al giorno per un Finto Cantiere e un Ecomostro........che braviiiii eeeeee......?????NOTAV " NO AL MOSTRO "..........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 02.09.11 21:39| 
 |
Rispondi al commento

"shit is good"

milioni di mosche che ci volano sopra non possono sbagliare .... "shit is good", la merda é buona,
dunque continuamo a cibarcene, adesso che l'ha detto il nano e lo sa tutto il mondo non ci sono più scusanti: propongo di inserire l'Italia nel libro dei Guiness, per il record della pazienza e capacitá di sopportare qualunque oscenitá politica. Oppure per il record dell'indifferenza, che forse é la vera ragione per cui qualunque furfante può arrivare al potere e restarci in questo Paese di ...

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 02.09.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Su quanto scrive Fasanella non concordo su un punto: Per gli inglesi e la massoneria, aiutare il Gran Maestro Garibaldi significava togliere di mezzo il rivale Regno delle Due Sicilie, e NON fare l'unità d'Italia e poi sottometterla.
Il Piemonte non contava una beneameta cippa, mentre il Sud d'Italia era un ostacolo serio all'espansionismo commerciale inglese nel mediterraneo.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento


E’ molto interessante notare come le televisioni siriana e di Hezbollah abbiano dato ampia copertura della decisione dell’Onu di criticare in modo abbastanza severo il raid israeliano contro Freedom Flotilla (pur riconoscendo la legittimità del blocco navale imposto a Gaza) senza dire una parola sulla successiva decisione turca di richiamare l’ambasciatore a Tel Aviv ed espellere quello israeliano per via delle mancate scuse israeliane.
Il silenzio dei “duri e puri” anti-israliani è dovuto anche alla loro feroce polemica con la Turchia, che si è permessa di criticare aspramente Bashar al-Assad e la sua nauseante repressione delle manifestazioni popolari in Siria. Così il regime di Damasco e il fido alleato Hezbollah in questi giorni hanno definito Erdogan un “reggicoda di Israele”, un “servo dell’imperialismo americano”. Come potevano dare conto alle loro (sempre più ristrette) audience che il premier turco aveva preso una posizione così ferma nei confronti di Israele?
La questione palestinese si conferma ancora una volta “una carta”, che molti, e la Siria e Hezbollah in particolare, usano per affermare il loro “potere” politico e militare. Il padrone del vapore su cui Bashar e Hezbollah viaggiano, l’Iran, ha speso milioni di dollari per strappare dalle mani dei palestinesi il vessillo della loro causa e impossessarsene, anche e soprattutto con il terrorismo suicida. Ora Erdogan li sfida tutti, criticando il sì dell’Onu al blocco navale di Gaza e puntando chiaramente a conquistare lui il vessillo della causa palestinese, con una politica però che non lascia morti sul terreno.
La sfida di Erdogan sin qui è chiaramente giocata nel fronte “islamico” e la sua politica sembra proprio rappresentare la più grave minaccia per il fronte estremista guidato dall’Iran. Ora però Erdogan ha bisogno anche di dimostrare che sa ottenere risultati politici grazie all’interlocuzione che ha con l’Occidente quale membro della Nato. L’assemblea dell’Onu di metà settembre, con la

ippolita ., genova Commentatore certificato 02.09.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTAV........il caro presidio MILITARIZZATO a KIOMONTISTAN......dalle Forze del Disordine......ci viene a costare.....oltre 90000€ al giorno........E IO PAGO....E IO PAGO....!!!L'ON.ESPOSITO per gli amici il MAFIO/MERDA......ha proposto la MILITARIZZAZIONE ufficiale del Cantiere e il resto.....quindi.....se dovesse essere approvata la cosa.....le recinzioni saranno Elettrificate.....i Puffi e L'esercito potranno sparare proiettili veri,etc etc;......proprio come zona militare posto di sicurezza!!!Belle prospettive verooooooo......se dovesse passare?????A SARA' DURAAAAAAAA.........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 02.09.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Eppure la lega ha l'UOMO vincente, l'UOMO che tutte le mamme del mondo vorrebbero come figlio.

Quest'ultimo cerca di nascondersi,da una mano al padre gravemente ammalato fisicamente e mentalmente,lo sorregge,lo imbocca,li pulisce il culo,lo porta ai giardini pubblici...lo accudisce alla grande.

Ha dovuto sacrificare la scuola,lo sport,le discoteche,la sua gioventu' a favore del padre che sfortunatamente non ammette di essere,oltre che ammalato anche alcolizzato.

Lui,imperterrito,continua a immolarsi per la causa padana, sa che e' circondato da idioti ma va avanti.
Aggiungo che di notte invece di dormire studia:vuole laurearsi...Vuole diventare un dottore !
No il dottore dottore...Quel dottore che da giovani tutti lo sono stati.
(sorry...parlo per me:
a suo tempo mi piaceva giocare al dottore, ero un super primario!)
...Lui questi giochi non li conosce ma vorrebbe avere la laurea e specializzarsi.

I piu' eruditi sanno che sto parlando del TROTA,per i meno eruditi sappiano che la lega con il TROTA diventa imbattibile.

Speriamo che la lega alle prossime elezioni lo candidi come premier: e' quello che ci vuole per l'Italia.

W il TROTA

Charles Bukowski


HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 02.09.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Certo che raccontata cosi' l' ITALIA sia peggio di una pu--ana che la da' gratis a tutti.

Voglio sperare che ci sia ancora un flebile lumicino che ci indichi la via maestra.

Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?)NOI NEPPURE.

francesco a. Commentatore certificato 02.09.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'elemento scatologico
Credo proprio che Berlusconi questa volta abbia ragione e che l’Italia gli assomigli molto, sia cioè un paese di merda. Riferito a quella brava gente che gli ha consentito di ascendere al potere e di ridurci a barzelletta. Tuttavia, al di là dell’emozionalità, il berlusconismo di per sé non esiste se non nella mutualità del nome, nella mozione di alcune parole d’ordine, comportamenti e atteggiamenti ben noti. È il trait d’union con il passato e, nostro malgrado, con il futuro prossimo, sul quale non c’è da farsi illusione alcuna. Il prodotto necessario e conseguente della nostra realtà storica, della continuità di un processo che dall’Italia liberale arriva sino a noi, salvo una breve parentesi.
Andando al sodo, non da oggi gli interessi delle classi dirigenti, imprenditoriali e della rendita del Nord e, paradossalmente, quelle del Sud, due mondi apparentemente lontani e perfino ostili, s’attagliano su un punto fondamentale: la spartizione del bottino. Al Sud con appalti, clientelismo, parassitismo, illegalità diffusa, sfruttamento bracciantile, ecc.. Al Nord gli affari esentasse, il falso in bilancio, le speculazioni, l’offshore, lo sfruttamento della manodopera. Quindi coca e fica per i boss, maccheroni o luganega per il volgo.
Berlusconi è il mezzano di turno e non bisogna nemmeno accreditargli troppo merito per quanto riguarda lo spettacolo offerto, poiché l’Italia può fregiarsi di antecedenti più torvi in materia di tragedia comica. Dopo di lui, verranno altri, presentati come i salvatori della piazza, a parlarci di meraviglie: debito, competitività, solidarietà, sacrifici, aiuto alle imprese, di moralizzazione della vita pubblica e di grandi opere. Ci saremmo levati di torno una grande merda, ma la puzza resterà.

ippolita ., genova Commentatore certificato 02.09.11 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho dimenticato:
02 settembre 2011 da la repubblica
Droga e troppi farmaci
i pesci diventano ermafroditi


"Per ogni mille giovani adulti - hanno scritto i ricercatori sulla rivista Environmental Health - si consumano quotidianamente almeno 27 dosi da cento milligrammi. Il consumo complessivo sarebbe di 40mila dosi al giorno, un valore molto più elevato rispetto alle stime delle fonti istituzionali".

Lo studio italiano fece scuola e venne ripetuto l’anno successivo nel bacino del Potomac su ordine dell’Office of National Drug Control della Casa Bianca, mentre sul Po l’analisi venne estesa ai residui di altre sostanze stupefacenti: anfetamine, ecstasy, morfina, eroina e cannabis.

"Dopo l’assunzione di una dose - spiegarono i ricercatori del Mario Negri su Analytical Chemistry - i residui delle droghe vengono eliminati con le urine e raggiungono i depuratori con le acque fognarie e quindi i fiumi". Sia nel Potomac che nel Po i livelli riscontrati furono molto più alti delle stime basate sui sequestri delle forze dell’ordine o sulle confessioni dei consumatori.

SARA’ X QUESTO CHE LA PADANIA è LEGHISTA.

gian bendinelli 02.09.11 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Il condomino deve denunciare le anomalie fiscali del proprio dirimpettaio !

Siamo tornati indietro di 20 anni !

Dove fallisce "IL PUBBLICO" il privato (gratis) dovrebbe sopperire !

Ciò non accadrebbe se IL PUBBLICO fosse professionalmente e strutturalmente PREPARATO !

La specializzazione e la prerarazione specifica in italia sono OPTIONALS, l'importante è avere un posto al sole nel pubblico impiego , con o senza divisa .

Un sistema valido , non chiederebbe ai condomini dello stesso stabile di verificarsi fiscalmente reciprocamente e DENUNCIARSI !

Voi denuncereste il vostro dirimpettaio alla Guardia di Finanza?

Nel PUBBLICO IMPIEGO , con o senza divisa , necessita PIU' PROFESSIONALITA' e non delegare il problema all'idraulico che controlla il muratore.

Beppe Grillo ha ben recepito il concetto di esperienza ed alta professionalità infatti :

Ha proposto quale sindaco di una città "complicata" (MILANO ) , un ragazzetto di 20 anni !

bannate , bannate, ma i cazzi rimangono vostri , state perdendo anni preziosi in chiacchiere !!!

mirco lasventola 02.09.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento

evitiamo questi post "complottisti" del cazzo.

la merda la si vede benissimo non richiede molta perspicacia.


il problema sono i nostri politici mafiosi pedofili.

sacconi e gli altri si stanno cagando sotto...

fassino ormai è un morto scheletrico del tutto incapace di elaborare un pensiero sano, tale è il suo livello di corruzione.

Grillo noi sappiamo cosa occorre fare dei wanna marchi:

PRENDERLI E AMMAZZARLI.


Chi ha assassinato quell'uomo che dormiva in auto perchè sfrattato?

APPLICHEREMO LA LEGITTIMA DIFESA E SE ISTIGHERANNO CONTRO I LORO CANI POLIZIOTTO, QUEI MANGANELLI CHE HANNO GIURATO PER NOI STATO, LI AFFRONTEREMO.

I NOSTRI POLITICI SONO TERRORISTI LEGALIZZATI E' TEMPO DI DIMOSTRARE LORO CHI SIA SOVRANO IN QUESTO PAESE.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.09.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

02 settembre 2011 DA LA REPUBBLICA

INQUINAMENTO

Droga e troppi farmaci
i pesci diventano ermafroditi

Il caso dei gobioni nel fiume francese della Dore: a causa degli scarichi nelle acque, la maggior parte degli esemplari hanno sia i tratti sessuali maschili che quelli femminili. Ma non è un caso isolato. E la contaminazione mette sempre più a rischio anche gli essere umani

di ELENA DUSI

ORMONI, cocaina, antibiotici: per le droghe e i farmaci consumati dagli umani, tutte le strade portano ai fiumi. Dopo essere state espulse dal nostro organismo, queste sostanze finiscono così col rinnovare la loro azione nell’organismo dei pesci. A farne le spese in questo momento sono i gobioni della Dore, che imbottiti di anticoncezionali hanno perso la loro identità sessuale.

X ME LE FARMACIE POTREBBERO ANCHE CHIUDERE….

SEMPRE SCRITTO.

SEMBRA CHE IL 30% DI ITALIANI ABUSINO DI FARMACI.

L’ARIA E ACQUA INQUINATA è GRATIS.

TRA QUALCHE ANNO GLI STLISTI COMINCERANNO A SFORNARE

HAUTE COUTURE X ERMAFRODITI.

gian bendinelli 02.09.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

OT
Il 9 10 11 Settembre a Pietrasanta il Fatto Quotidiano farà la sua festa di compleanno se non erro.....ma il 10 Beppe, sarò con voi.

Giusy 02.09.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento

@ staff

oltre ai filtri, avete messo anche qualche profilattico?

AZZO, non solo non passa il commento per intero, ma neanche il link.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 02.09.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/GY-NsyPOZFc

ippolita ., genova Commentatore certificato 02.09.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Matteo renzi, il dementino di firenze, il nuovo che avanza, il giocogliere di firenze e del biscione, a firenze l'hanno eletto pure sindaco, questi toscanacci sono riusciti a far concorrenza perfino ai padani in quanto a nuove forme saggezza politica .
Non hanno ancora capito che hanno votato la ruota della fortuna?

http://www.oggi.it/attualita/personaggi/2011/04/15/ma-questo-e-matteo-renzi-guardalo-alla-ruota-della-fortuna-di-mike-nel-1994-video/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me pare che questo fasanella scriva cazzate stile "complottista".
meglio sarebbe stato:
documento ufficiale desecretato, suo commento.
non mi sembra.
e quando c'erano i laburisti?

madagamada

gian bendinelli 02.09.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Che gli inglesi abbiano avuto un ruolo importante nell'unità d'Italia è sicuro, a mio avviso più perché un'Italia unita avrebbe depotenziato altre potenze straniere come l'Austria.

Che abbiano continuato a svolgere un ruolo occulto nella successiva storia d'Italia mi sembra alquanto dubbio, tanto che, alla vigilia della 2da Guerra Mondiali, ci hanno visto sbigottiti fare i voltagabbana e passare dalla parte della Germania.

Nel dopoguerra chi ha fatto il bello e il cattivo tempo sulla scena mondiale sono stati gli Stati Uniti (ed in parte l'URSS), e credo che la strategia della tensione sia più da addebitare a loro.

Carlo Marchiori Commentatore certificato 02.09.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Che baggianata di libro. Senza gli inglesi saremo ancora al regno delle 2 sicilie e al papato
Chi lo paga sto fesso?

Bruno ronchi 02.09.11 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come paese non abbiamo mai contato molto a livello internazionale,ma dal 1945 in poi la sovranita'nazionale che e'una cosa essenziale per la democrazia e'stata ed e'tuttora un miraggio.

cristian rozzoni Commentatore certificato 02.09.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento

........" SENZA LIBERTA' COSA FARETE "???????.......BRAVEHEART.......!!!!Siamo SCHIAVI e DORMIENTI......solo tu potresti Salvarci.......avremmo tanto bisogno di te!!!WALLACE risorgessi........????Sarebbe bello......Saremmo liberi...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 02.09.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento

secondo me sono i marziani ultraterreni... e wanna marchi è la rivisitazione di speedy gonzales.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.09.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento

L'Inghilterra, la furbona, nelle monete Euro c'è raffigurata anche lei, però lei nell'euro non c'è entrata, la furbona, hanno fatto l'esperimento dell'Euro guardando dalla finestra.

Furbona l'Inghilterra, se l'euro va male lei sta fuori, se l'euro invece va bene allora è un altro discorso ed entrano.

FURBONA L'INGHILTERRA!

Vero Vero 02.09.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente tra americani e Inglesi avevvano visioni diverse sull'italia post bellica, ma l'ultima parola aspettava sempre agli "americani"..e questo nn solo per motivi politici ma anche per motivi economici, pensiamo al Piano Marshall.
L'america con l'italia aveva un legame anche di sangue,visto il grande numero di emigrati italo-americani presenti negli States e anche influenti.
L'inghilterra tra l'inizio delgi anni sessanta e settanta,entra in una condizione di declino coloniale,basta pensare all'india,all'africa,ecc..
Ora poi l'insofferenze economiche si fanno sempre più pressanti a livello sociale, idem per gli USA.
La situazione e seria e critica, più che il passato ora conta il futuro!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.09.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Questo si che è un bell'argomento! Le bufale che ci hanno raccontato sull'unità d'Italia sono solo ipocrisie scritte per non far sapere le vere ragioni della forzata dis-unità d'Itaglia.
La massoneria inglese non sopportava che il sud avesse la supremazia degli scambi commerciali via mare e decise a tavolino che le cose dovevano cambiare. Il mercenario che portava i capelli lunghi per nascondere le orecchie mozzate (all'epoca venivano mozzate ai ladri di cavalli e agli stupratori) era il personaggio giusto per la realizzazione dei loro progetti: armare una banda di avanzi di galera (alcuni erano onesti e in buona fede) Il suddetto mercenario era andato prima in America per secedere e ora lungo lo stivale per unire.
Furono compiuto eccidi sulle inermi popolazioni del sud che amavano il loro sovrano, furono compiuti atti indicibili, tanto è vero che venne organizzata una resistenza a cui fu dato il nome di brigantaggio. E le brigantesse, le donne, fecero anch'esse la loro parte.
Ai Savoia fu fatto l'ambito regale. Ma loro schifavano l'Italia, tanto è vero che fra loro parlavano in francese.
E 150 dopo tutti a festeggiare questa meraviglia. Speriamo che qualcuno faccia un sano revisionismo. Nel frattempo consiglio a tutti la lettura del bel libro dello storico Lorenzo Del Boca "Maledetti Savoia" Edizioni Piemme, così per avere un'idea di cosa fu la tanto decantata impresa dei Mille. Una vera e propria cacata.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.09.11 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe. Perche` invece di parlare della perfida Albione, non fai un post sula "sola democrazia" in Medio Oriente.

Il materiale non ti mancherebbe. Il rapporto Palemer(105 pagine in inglese), si puo` leggere:

http://graphics8.nytimes.com/packages/pdf/world/Palmer-Committee-Final-raport.pdf

A pagina 3-4 il rapporto dice:

“La perdita di vite umane e lesioni derivate dall’uso della forza da parte delle forze israeliane durante l’acquisizione della Mavi Marmara era inaccettabile. 9 passeggeri sono stati uccisi e molti altri gravemente feriti dalle forze israeliane.

Nessuna spiegazione soddisfacente e` stata fornita alla commissione da Israele per qualsiasi dei 9 morti.

Prove scientifiche hanno dimostrato che la maggior parte dei deceduti sono stati colpiti piu` volte, nella parte posteriore, oppure a distanza ravvicinata. Il governo israeliano, non ha fornito spiegazioni.”

Quindi, se le vittime sono state colpite alle spalle, non stavano ATTACCANDO i criminali israeliani, ma stavano scappando!

Colpiti a distanza ravvicinata, non e` stata legittima difesa, ma ESECUZIONE SOMMARIA, di classico stile nazista.

E per finire,(NON fa parte del rapporto Palmer) sorpresa delle sorprese, a capo della commissione d’inchiesta, scelto da Ban Ki Moon e` stato messo un certo Alvaro Uribe(ex presidente della Colombia), ben noto personaggio per i suoi rapporti con il Mossad, e vicino agli US che ha fatto del disprezzo dei diritti umani una bandiera.

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 02.09.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Qui Grillo ha dato la chiave di lettura dell'impossibilità per l'Italia di essere una nazione "normale" e la maggior parte dei morti che commenta sul suo blog parla ancora di B., che tristezza...

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 02.09.11 19:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno è libero!
Nemmeno l'America,la Cina o la Russia!
Gli accordi ci sono.Ci sono sempre stati.
Ora l'Europa vorrebbe essere unita..il che significa,sostanzialmente,che vorrebbe avere un progetto comune evitando guerre tra europei.
Non mescolate il passato col presente.
Mettetevelo in testa!
L'unica cosa che dobbiamo fare è credere e portare avanti adesso una nazione e farla diventare migliore.Punto!

Federica P. Commentatore certificato 02.09.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un post e un video da far leggere in particolare a tanti ragazzotti più o meno giovani aderenti alle ideologie di lega, destra o destra estrema, per non parlare dei nostalgici del duce e dei tempi in cui i treni arrivavano in orario.
Ma nel loro caso, come ogni terapia d'urto si consigliano vivamente le piccole dosi, vuoi mai che manchi improvvisamente il terreno sotto i piedi una volta sgretolate le PANZANE di nazionalismo italico, oppure "ordine", "famigghia", "superiorità razziale" e altre amenità e il pagliaccio di Predappio si riduca a una misera marionetta anche ai loro occhi.

Strano che i soliti italioti di sinistra o presunta tale, sempre presenti su questo blog, non ne vedano le straordinarie potenzialità, ma ormai loro sono tutti impegnati a curare il raffreddore cercando di calmare i sintomi anzichè le cause. :D


noto on "acere" che da qano abbiamo pubblicato la data del 10 settembre, si sono moltliplicati i commenti anti beppe e anti m5s...bene...
cari utenti pagati dai partiti per infangarci e disgregarci...state cominciando a stringere il culo eh???

Alessandro A., forli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le affermazioni dello storico sono compatibili per il susseguirsi degli avvenimenti descritti con una logica e precisione impeccabile. D'altronde l'eversione italica sia rossa che nera ha delle inconfutabili collusioni con gli interessi geopolitici dei britannici.Il pragmatismo britannico è più di una garanzia, essi usano dibversi collanti per rimanere agganciati agli scenari mondiali più svariati.Ad esempio negli anni in cui il terrorismo creva vittime a catinelle con le stragi nere e i presunti bersagli politici dei brigatisti in sudAfrica il regime delle "aparthaid" accelerava per sgominare la nascente e popolare national african congress e trovava anche il tempo per fare una guerra privata contro l'autarchica e rincitrullita Argentina dei colonnelli. Oggi c'è la destra berlusconiana che tra scandali e ruberie eclatanti li fa anche annichilire i tosti britannici, ma mai hanno speso giudizi propositivi nei confronti dell'opposizione del Pd, reiterate paure? Non credo perchè ai sudditi britannici i governi seri come quello tedesco incudono un certo imbarazzo.NEL DUBBIO APPOGGERANNO LO SCIOVISMO LESIONISTA BERLUSCONIANO,altro che Grillo e il popolo dei grillini.

gennaro da avellino 02.09.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

PM: Mondo migliore senza Ghedafi.

Il dittatore libico Colonnello Muammar Gaddafi e un “mostro” e il mondo sara` meglio senza di lui, ha detto David Cameron.
http://www.google.com/hostednews/ukpress/article/ALeqM5gx_NxMh2L9WgxZXYKbgOPIOUJRQQ?docId=N0150961314928971323A


Ci deve essere un "eco", che non riesco a distiniguere. Sara` George WANKER Bush - Tony Blair alias the Poodle - che parlano di Saddam Hussein?

Oppure le stesse parole le ha dette recentemente il bingo bongo,che risiede attualmente alla Casa Bianca(forse, rosa), parlando dell'"uccisione" del nemico numero 1 Bin Laden?

Cominciano a scarseggiare di originalita` !! :-)))

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 02.09.11 19:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

grazie per lo spazio che vorrà dedicarmi.

Sono un piccolo artigiano disperato, titolare di una ancor più piccola e disperata impresa artigiana in solitaria tenzone contro la famigerata “CRISI”.

Certamente un microbo nell’immenso corpo del Mondo Globalizzato, un niente statistico stretto nella morsa dei “gero-grafici” di Borse e Piazze Affari che in pochi giorni possono “bruciare” (imboscare?) tanti denari quanti ne circolano in un’intera nazione in un anno.

Pensate, in pochi giorni, accidenti!

Ma non ho deciso di prendere carta e penna per lamentarmi, anche se di validi motivi per farlo ce ne sarebbero a iosa:

dalla “falsa concorrenza” che lavora impunemente in nero agli enormi flussi di risorse sottratti alla comunità che finiscono nelle tasche degli amici degli amici; dagli scudi e condoni fiscali che urlano vendetta da parte di chi, come me, si è addirittura indebitato per pagare la sua giusta parte di imposte ai vari figli, cugini, cognati, compari, compagni di “……” senza arte né parte seduti ai posti di comando (magari a loro insaputa) e stipendiati col sudore e le lacrime di milioni di noialtri comunissimi e insignificanti mortali; dalle mafie, le ‘ndranghete, le cricche, le caste che giorno dopo giorno avvelenano sempre più il nostro bellissimo e incolpevole Paese all’assurdità suprema di uno Stato che invece di essere (come da Costituzione) il nostro primo socio e difensore diventa, proporzionalmente alla nostra onestà, il nostro peggior nemico e carnefice.

No, non ho trovato il coraggio di scrivere per lamentarmi, ma piuttosto per dire BASTA! alle lamentele fini a sé stesse e per avere l’opportunità di rivolgere a voi tutti alcuni quesiti , partendo da alcuni semplici assunti:

A) né io, né mia moglie, né i mie figli, né i miei familiari, né i miei amici, né i miei colleghi, né i miei vicini e neanche il mio gatto abbiamo voluto, desiderato, scelto questa “CRISI”.

Bene, quesito numero 1: c’è qualcuno là fuori in grado di spi

Antonello Puggioni 02.09.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Scemenza peggiore non la potevi dire, in questo paese la corruzione e la mafia-massoneria sono i padroni assoluti e semi-incontrastati, complici politici asserviti e corrotti e stampa accondiscendente e forviante, per il resto la verità qui è sempre stata un optional da evitare e dare la colpa di questo al popolo britannico a alle sue istituzioni è semplicemente assurdo. Se hai prove concrete dille altrimenti cerca di parlare di concrete, l'Italia ha ben altri guai da affrontare.

enzo ru () Commentatore certificato 02.09.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Salgari...quello di Sandokan...scrisse a fine 800...Dio STRAMALEDICA gli INGLESI.....un secolo fà...

domande:

è vero che la Regina è addirittura imparentata con egiziani del passato di rango e....addirittura con... Maometto?

è vero che Bush e Obama sono cugini alla lontana? e che Anche Kerry il democratico anti bush è un cuginetto?.......

è vero che sono di sangue reale inglese anche Bush, Obama, e quasi tutti gli altri presidenti americani?

è vero che La regina e il suo seguito sono al vertice di una certa "piramide di comando" mondiale?

...e...te che eri tutto contento un anno fà perchè sei andato a Londra a parlare male di noi con un tuo spettacolo...

una delle tante casalinghe fallite di Voghera

remo d' azione 02.09.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a quei 5000 Grillini che ci saranno.. e se la matematica non e'un'opinione su 10.000 tra defezioni e i non posso almeno 5.000 dovremmo esserci...Sono certo pero'che quei 5.000 faranno per 10.000 e trasformeranno Montecitorio in un Accampamento a lungo termine finche abdicheranno cosi'potremmo onorare sul campo di battaglia il 150°anniversario dell'unita'd'Italia............. W il nuovo risorgimento.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 02.09.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento

sicuramente agli inglesi va riconosciuto che alla fine sono riusciti a tenere a bada il clero dopo parecchia fatica, cosa che non è mai riuscita ai paesi del mediterraneo compresa l'italia e la spagna, unici due paesi fortemente europeizzati in quanto attaccati al continente, ma totalmente in balia a un clero di tipo mediorentale e quindi deboli e incapaci di proporre personalità indipendenti (enrico mattei ad esempio era cattolico di educazione cattolica; forse diversa sorte sarebbe stata la sua se fosse nato all'estero e avesse ricevuto una educazione meno improntata al cattolicesimo, cattolicentrica), paesi pericolosi in quanto deboli non avendo una forte identità nazionale ma una enorme arretratezza culturale accumulata negli ultimi tre quattro secoli cioè dalla scoperta dell'america, dove purtroppo hanno imposto il LA e una mentalità da sterminio. in italia non si è mai potuto tentare di rafforzare lo spirito di appartenenza nazionale senza evitare l'autorità religiosa come nei paesi mediorentali. mussolini ha dovuto fare subito marcia indietro, idem bossi. la politica recente della lega è la politica pasticciona e ignorante x il vaticano.

L'APE50 02.09.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

PROPRIO VOI.

PROPRIO VOI IMBECILLI ITALIANI CONVINTI ANCORA CHE....

Cosa deve fare ancora Berlusconi perchè voi capiate che deve essere cacciato a calci in culo, dopo essersi dimesso da presidente del consiglio ?!


COSA DEVE FARE ?


DEVE CITOFONARE A CASA VOSTRA, SALIRE E FICCARVELO NEL CUL. !?


FORSE ALLORA CAPIRETE CHE DEVE ANDARE VIA DAL GOVERNO DI QUESTO PAESE....

Chivestramuort !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 02.09.11 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma va a fanculo.....ma che cazzo combini ,ti vai a cacciare in polemiche gratuite con sti 2 cucumeri della ME.TRO.
Così fai felice Minzolingua tanto che la notizia è stata ripresa nel tg..
Dai Beppe per favore evita polemiche inutili con i medium della politica e continua sulla tua strada

il becchino 02.09.11 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Morti sul LAVORO.......oggi altri 2 Morti a l'Aquila e Agrigento!!!!La SICUREZZA sempre un cazzo conta.....basta fare gli schiavi per i guadagni dei capi o aziende,poi il lavoratore chissenefrega?????!!!!Sempre per lo STATO mafioso che abbiamo,domanda:i FUNERALI di STATO per chi MUORE sul LAVORO????No eeeeeee.....!!!!Eeeeeeee ITTAGGHIA....che paeseeeeeeeeeeeee.......morto sei e morto rimani........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 02.09.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

BUONASERA a TUTTI.........Terremoto in Alaska 7.1......MADRE TERRA non ne può più!!!!Segnali gente.....segnali....prossimo futuro!!!!Tòòòòòò.....chi si risente:WIKILEAKS!!!!!Documenti USA segreti 250000 cablo on line.....si vedrà???!!!TREMORTI minacce dalle BR......vabbèèèèèè.....!!!!Messico 2 giornaliste uccise.....ma in Messico omicidi a raffica????Peròòòòòòòò........!!!!!Attacchi a BEPPE.....si sà quando uno dà fastidio,il discredito è dietro l'angolo.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 02.09.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

"MILANO AFFOSSA, SPREAD OLTRE I 300 PUNTI"

Signori, preparatevi a ballare. La nave sta affondando, i nostri governanti stanno ancora ballando ignari al suono dei violini, e le scialuppe non basteranno per tutti......

upondu pondu 02.09.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento

e già più si avvicina il 10 settembre e più è schiumoso alla bocca il parlare dei trool .
paura ?

panino.A. 02.09.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è di più senza gli inglesi. Sisci dalla Cina, ha parlato di un porogetto per la baia di Taranto, un porto gigantesco che, appunto per Suez, sarebbe diventato cruciale per l'Europa. Cosa che avrebbe dato vita alla città e eliminato i veleni dell'Ilva. Gli ambientalisti si sono opposti sostenedo che il dragaggio dei fondali, avrebbe danneggiato la fauna marina,meglio gli allevamenti di cozze inquinati cosi quel porto sorgerà in Grecia mentre Trieste muore pappandosi tutto Istria. Una TAV Taranto Milano costava meno di un ponte inutile ma la mafia lo vuole e a mamma mafia il piccolo nano non può dire di no Teniamoci Gioia Tauro già in abbandono per gestione mafia, utile solo per il commercio di droga. Qui o si fa l'Italia o si muore, disse i pirla, se morivano era meglio.
P.S. Sisci scriveva su La Stampa ma non era gradito ora si Il Sole24 ore. La Stampa non è giornale libero essendo i giornalisti controllati e bannati sui loro ID personali, se intrattengono rapporti con chi non gradito dalla redazione, con il consenso degli schiavi, che devono pur vivvere, mantenuti naturalmente. Per chi vuole saperne di più sono un nessuno ma ho le prove e cerco rogne. Già una querela (penale) da parte di un verme Senatore PD che ha scambiato una e-mail per una pistola, ma temo vada in prescrizione e mi dispiace, con una condanna mi candidavo a Senatore e cuccavo qualcosa di più di 590 euro al mese, essendo pensionato con 75 anni. Sta a vedere che posso poi farmi una Ruby, o una di quella alla Camera che mi pare sia da letto con pure il iPad per giocare.

Enrico Fumagalli 02.09.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

E mentre i nostri "carissimi"politicanti blaterano e si arrampicano sui vetri, i dipendenti di Mirafiori a Torino vanno in cassa a zero ore, che vogliono dire 700 euro al mese. E il manager Marchionne sta pensando a una soluzione con svariati miglioni di euro di stipendio al mese.Che tristezza.

liliana m. Commentatore certificato 02.09.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma si, certo!
Il problema non è berlusconi,
non è bossi!
Il problema sono gli inglesi!
Grazie di avermi aperto gli occhi!
Ehi, silvio che ne dici?
Potrebbe essere un ottimo argomento per giustificare il tuo fallimento!!

l., ancona Commentatore certificato 02.09.11 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Comunque Bepìn...da ora pero' mi aspetto dei post in tema con quello che si dovra' fare il 10 settembre a Roma.

Sapere la storia e i suoi retroscena e' bello e formativo. Ma adesso abbiamo qualche problemuccio non proprio didattico. Mi spiego?

Percio' bando agli inglesi, ai francesi e agli americani. Pensiamo ai nostri problemi che e' gia' difficile vivere la quotidianità.

Un saluto.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.09.11 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avrei sempre pensato che a fare queste cose fossero gli americani...mah!!! sapete che vi dico a questo punto?che escano pure allo scoperto e che ci conquistino, che facciano dell'Italia una colonia britannica di fatto...essere governati da Londra sarebbe sicuramente meglio che essere governati da questi pseudo aristocratici che ci ritroviamo...in fondo un identità UNICA...noi non l'abbiamo mai avuta.

Paolo De Mattei 02.09.11 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Gli inglesi dovrebbero pensare a lavarsi di più i denti, invece che stare qui a scassarci le balle!
Loro hanno fatto l'unità nazionale?
Ma il sangue era degli italiani che si sono fatti il mazzo,vuoi per unirla,vuoi per mantenerla unita!
gli inglesi ci vogliono loro schiavi si credono i padroni di tutto con quei loro re e regine del cazzo, io con questa gente non ci voglio avere nulla! nemmeno la storia la cancellerei da tutti i libri!
se io fossi un presidente del consiglio mi farei anche ammazzare basta che poi quando ci vedono per strada vadano a nascondersi dietro ai vicoli! >.<
(senza offesa) SALUTI!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 02.09.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace sto post sopratutto i commenti "cosa c'entra sto post coi nostri problemi" " c'entra eccome studiati la storia non capisci un cazzo" questo post e storicamente sbagliato" no questo post e storicamente corretto" a buon intenditor poche parole com'e che governano destra e sinistra..... ma.... bho... chissa....

a buon intenditor poche parole

ps se abbatti un palazzo a mani nude ,e noi è gia tanto se abbiamo le mani non cominci dalle fondamente perche ti crollerebbe in testa cominci dalla punta la parte piu faciele e cerchi di arrivare in fondo perche non possa essere ricostruito

marco fiaschi 02.09.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento

"Tra qualche mese me ne vado ...vado via da questo paese di merda..."

Chissà quale altro popolo vuole inguaiare!

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 02.09.11 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto su Youtube il video di Troja su Beppe Grillo: quanto mi dispiace per la reazione iniziale di Grillo (di cui sono strenuo difensore)per impedirne la diffusione. A meno che,...a meno che...non sia stata una bella mossa proprio per diffonderlo ancora di più. Allora, complimenti, davvero. Ha raggiunto in pieno lo scopo! Il video è spiritoso, assolutamente non offensivo, e divertente. D'altronde, la satira è legittima e doverosa per chiunque si pone, a qualsiasi livello, in evidenza, dunque compreso il mio eroe Beppe Grillo! Bravo, Beppe, se Lei non avesse protestato (o chi per Lei), non avrei mai fatto caso a questo video che in realtà è supercritico verso l'assenza di strutture nel sud dell'Italia. Per convincerla a mai più impedire qualsiasi diffusione di video, scritti o quant'altro su di Lei, La invito a leggere "Le Canard Enchainé", settimanale francese che Lei, a Genova, è sicuramente in grado di trovare: ce n'è per ogni uomo pubblico di Francia. E come non ricordarLe "Harakiri" dei anni '70, la rivista satirica per "stupidi e cattivi"? E' stato uno scivolone, ma Lei è uomo di spettacolo ed è spiritoso: sono sicuro che non succederà mai più. La saluto sempre cordialmente. Roberto A.

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato 02.09.11 18:18| 
 |
Rispondi al commento

secondo me il vero problema non sono gli inglesi o gli americani o la classe politica ma quello che a loro fà gola cioè avere la possibilità di predominare gli altri chiunque essi siano con degli stumenti talvolta succubi ma efficaci e a volte con le armi pur di ottenere il potere venderebbero i loro figli come stà facendo qualcuno in nordafrica. Siamo nel 2011 e credo che sia arrivato il tempo di svegliarci,e inutile prendersela con le persone ma e efficace cambiare il sistema,anche se bisogna fare una svolta epocale,bisogna eliminare i soldi.

Franco Marrazzo, Grosseto Commentatore certificato 02.09.11 18:17| 
 |
Rispondi al commento

NON CAPISCO MA MI ADEGUO.

Ehi, dico, ma che post è questo? Che senso ha proprio oggi sto pistolotto storico? Ok, grazie. Ora sappiamo di essere sudditi di sua maesta' britannica e quindi, che facciamo, una seconda El Alamein?

IERI, CARO GRILLO, PER TUTTA LA GIORNATA SIAMO STATI SUDDITI DI QUELLA MERDA DEL TG1, CHE HA FATTO LE CAPRIOLE PUR DI NON FAR SAPERE CHE IL NANO AVEVA CHIAMATO LA SUA/NOSTRA NAZIONE UN PAESE DI MERDA E ADESSO MI DOVREI PREOCCUPARE DI ESSERE STATI SUDDITI INGLESI DOPO ESSERE STATI SUDDITI DI UN MALATO DI MENTE, DI UN'OPPOSIZIONE DA VOMITO E DI SINDACATI APPECORATI DAVANTI A SACCONI E A MARCHIONNE? CAPIRAI!!!

La verita' è che, in primis siamo sudditi della nostra vigliaccheria, del nostro opportunismo malato, del nostro leccaculismo, della nostra infamia e che tutto questo ce lo siamo ampiamente meritato, percio'...SHHHHHHHHHHHHH....!!!


Loris Manetta 02.09.11 18:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo ha inventato la psicanalisi di massa.
Ogni giorno sul suo lettino elettronico si siedono migliaia e migliaia di pazienti.
Ogni paziente ha la sua storia, soffre di un tipo differente di malattia e ognuno ha un grado diverso, dall'acuto fino all'insignificante sintomo di un disturbo diffuso della percezione della realtà.
Beppe Grillo parla con loro, propone loro dei temi di discussione. Alcuni sono attratti dalle proposte e rispondono interessati con suggerimenti e ringraziamenti, altri sono
indifferenti e rispondono parlando d'altro. Altri ancora si trovano allo stadio di chi ormai odia il medico curante, trasferendo in lui tutti i propri difetti e vedendone in lui la loro
causa.
Per chi in questi giorni lo sta odiando sinceramente vale la regola che vale per lo psicanalista. Statevene lontani qualche giorno dal dottore e riflettete se sia lui il male oppure voi stessi che odiate la vostra immagine riflessa sul monitor del Pc o dello Smart phone.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Che gli americani spingessero per un processo di sviluppo democratico in Italia è già di per sè una notizia così ridicola che da sola potrebbe mettere in cattiva luce tutto questo articolo.
Se aggiungiamo poi che quasi quasi erano favorevoli all'ingresso del più grosso partito comunista in Europa nel governo di una nazione tatticamente così importante come l'Italia...
Tutta colpa della sporca Albione.
Caro Beppe, ma perchè prima di postare questa roba non ti fai un giro su internet?
Questa è mala informazione, così non ti distingui più tanto dai Belpietro e dai Feltri che infestano quasi tutta la carta stampata italiana.
La verità è che il governo del democraticissimo Carter tentò in tutti i modi di sabotare il compromesso storico, addirittura ipotizzando una implosione interna del PCI (vai a vedere quanti infiltrati c'erano negli scranni parlamentari del PCI) poi, naturalmente per un puro caso, fu rapito e assassinato Moro...
E non sono idee di fanta politica, ma i documenti desecretati proprio dai servizi segreti inglesi:
http://casarrubea.wordpress.com/2009/10/14/and-now-moro/

Dan Altraparte 02.09.11 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "L'italia è un paese di merda".

E' vero, ha ragione.
L'avevo notato anch'io quando gli italiani l'hanno mandato al potere mettendogli il paese intero nelle mani.

Florindo Massa Commentatore certificato 02.09.11 18:05| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono certo che pure lo Zimbabwe potrebbe condizionare pesantemente l'azione politica di questo governo.

harry haller Commentatore certificato 02.09.11 18:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aldo Moro assassinato dalle brigate rosse? Ahahahahah...ma ancora girano questi falsi storici? Che fosse inviso agli Inglesi e agli Americani credo non vi siano dubbi, ma non è che il vero motivo sia da ricercare nella sua politica monetaria? Non sia mai che una volta per tutte si riesca a spiegare agli italiani quale sia il grande problema del mondo e perchè Moro ha fatto la stessa fine di JFK......

luca di martino 02.09.11 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione