Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il culo al potere


culo-al-potere.jpg

Basta, per favore basta con le presunte zoccole, i presunti maneggioni, i presunti favori, le alcove, le fotografie con i tanga, le tette e i fondoschiena. Vogliamo toglierci l'ex presidente del Consiglio dai coglioni? E' cosa buona e giusta, ma non c'è bisogno di trasformare l'Italia in una versione hard del Decamerone. Ogni giorno una nuova puntata a luci rosse. Per capire quale procura sta indagando (Lecce, Bari, Roma?) , su quali escort, e dove si trova (ma soprattutto chi è) Lavitola bisogna leggere il riassunto delle puntate precedenti. Altrimenti non è possibile capire nulla. Il premier ha indotto a mentire un testimone, si è scopato una minorenne, ha fatto la doccia dopo un amplesso, se ne è trombate otto in una volta? Pagine su pagine di intercettazioni e di ragazze mai condannate in tribunale, ma diventate puttane per diritto giornalistico. In caso di non colpevolezza, di mancanza di reato, qualcuno le risarcirà? Bagnasco è sceso in campo. "Comportamenti licenziosi, va purificata l'aria". Incominci lui, inizi la Chiesa che ha tratto da questo governo tutti i benefici economici possibili, per tacere dello scandalo mondiale della pedofilia del quale non si scrive soltanto in quest'Italia papalina. "Tarantini e moglie liberi. Per il tribunale del Riesame la competenza è di Bari e non di Roma." Qualcuno sano di mente mi spiega perché questa è la notizia oggi in prima pagina? L'economia sta sprofondando. Basterebbe questo per far cadere il governo. Non si parla più di mafia, 'ndrangheta e camorra se non per il loro giro d'affari di circa 130 miliardi di euro all'anno. "Vanno recuperati i soldi!" ci spiegano i politici. Ma come possono anche solo dirlo se la politica è collusa con la criminalità organizzata spesso e volentieri? Questo governo ha più scheletri nell'armadio di un ossario, ma nessuno si azzarda ad aprirlo quell'armadio, perché contiene tibie, crani, malleoli, costole condivisi con l'opposizione. Meglio parlare di culi e di tette, attaccare su un fronte su cui l'ex presidente del Consiglio ha un indubbio vantaggio sin dai tempi delle vallette di Fininvest. Non sappiamo nulla sulla fedina penale di un deputato, ma veniamo informati se è omosessuale, se è omofobo, se va a trans e in che zona di Roma. La fantasia al potere è stata sostituita dal culo al potere. E le "Domande al Cavaliere?". Imperdibili! Sempre 10, mai una in più, forse i giornalisti sanno contare solo con le dita delle mani. Mai una domanda scomoda, ma solo porno soft del tipo su Repubblica di oggi "Perché ripara i suoi atti di beneficenza, se sono tali, dietro accordi segreti e misteriosi?" oppure "Perché usa la RAI e i suoi dirigenti per ottenere favori da giovani donne?". Se le tragedie spesso finiscono in farsa, la nostra sta finendo in vacca.

Le mani sulla città

Le mani sulla città - di Gianni Barbacetto e Davide Milosa
La 'ndrangheta padrona di Milano.
Acquista oggi la tua copia.

27 Set 2011, 15:50 | Scrivi | Commenti (697) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Dal pezzo in cui si parla di Bagnasco ecc. si capisce che questo articolo è stato scritto da una persona che non crede in Dio, perchè altrimenti non si sarebbe rivolto alla chiesa con quel tono che oscura tutto il bene che fa, e sottolineo che dicendo questo non voglio ignorare ciò che la chiesa sbaglia.

Joelle Carota 04.11.11 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Si può sapere perchè i post non si possono più condividere su facebook direttamente? Mi sono perso qualcosa per cui Beppe non è più d'accordo con la pubblicazione su quel social network?

tony d'agruma 03.10.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Per favore guardate questi filmati.
La democrazia in America.

http://www.youtube.com/watch?v=a1tCYAEDl6g

http://www.youtube.com/watch?v=j6HbOcRDoMo&NR=1

renzo 03.10.11 00:00| 
 |
Rispondi al commento

questo e il risultato di anni di lavaggio del cervello da parte della televisione,dei vari programmi spazzatura che anno dopo anno sono stati capaci di indebolire e corrompere una intera generazione,il futuro della nostra stirpe condannando anche quelle che verranno dopo.L'unica soluzione aimè e di fare veramente piazza pulita e per farlo bisogna essere veramente convinti e lottare con estremo fanatismo alla causa.Il cambiamento sicuramente ci sarà,ma deve avvenire subito.

giulio mugnai, arezzo Commentatore certificato 02.10.11 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Forse è arrivato il momento di iniziare a sparare

AMBROGIO MILANESE 02.10.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento

FALLA GIRARE!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/10/falla-girare.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.10.11 19:08| 
 |
Rispondi al commento

proposta di legge licenziare i parlamentari per giusta causa con 500.000 firme . articolo 8 anche per loro. e di giuste cause a non finire . in fin dei conti se non rispettano le promesse .. fuori dalle balle . non lavorano fanno assenza ingiustificate ' fuori dalle palle. non tutelano i cittadini , lavorano per scopi privati ,favoritismi .... fuori dai co....ni stipendio pensioni come tutti i cittadini. onorevoli ... ma onore..non sanno nemmeno che cosa significa. io per fare un lavoro di merda .. cert.penale civile carichi pendenti durc imps inail e cc. ecc. e questi galeotti li a dire a me come devo fare per vivere .... ma siamo a fantasilandia o tutti gli ITALIANI SI SONO RINCOGLIONITI? io non sono questa italia io non sono questo parlamento io non sono piu rappresentato . sono sputtanato nel mondo da questi pupazzi di carne. BASTA. BASTA . mi avete rotto i coglioni.

gio61 29.09.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Che pena questo post Beppe :(
Speriamo nel movimento.

Andrea F. Commentatore certificato 29.09.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

UNA SOLA PAROLA PER DESCRIVERE IL TUTTO: DECADENZA

enrico zaramella 29.09.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, perchè non ci fai l'elenco delle belle donne che il premier si è portato in parlamento a spese dei cittadini. Vedi la moglie di fede, il suo dentista. il suo avvocato, la sua estetista, il suo stalliere.Comunque non è il solo, vedi la moglie di fassino e tanti altri della sinistra becera. I rappresentanti dei cittadini dovrebbere essere scelti dietro presntazione di un curriculum attestato di onestà morale e di una limpida vita professionale

guglielmo ruggiero 29.09.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

LORO LITIGANO E NOI CI RIMETTIAMO! ALLORA CHE SE NE VADANO A CASA TUTTI!


… capisco che chi governa non abbia interesse a tornare a casa,
MA CHI DOVREBBE OPPORSI, VISTE LE CARTE ORMAI RIVOLTATE E TRUCCATE, SE DAVVERO VOLESSE BENE AL PAESE CHE RAPPRESENTA ANCHE SE COME MINORANZA, POTREBBE CON SENSO CIVICO DIMETTERSI DAL PROPRIO INCARICO IN MASSA, COSTRINGENDO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA A SCIOGLIERE CAMERE E LASCIANDOCI IL TEMPO DI RIFLETTERE, E FORSE DECIDERE PER ALTRE STRADE.

VISTA LA TANTO MENZIONATA EMERGENZA DEMOCRATICA IN ATTO AD OGGI, NON È CON LA RICHIESTA DI DIMISSIONI DA FARE ALLA MAGGIORANZA CHE SI PUÓ SMUOVERE TALE SITUAZIONE;
BENSÍ OCCORRE RICHIEDERE LE DIMISSIONI IN MASSA AI RAPPRESENTANTI DEI VARI PARTITI APPARTENENTI AI DI PIETRO, BERSANI, CASINI(?), FINI(?), VENDOLA, INSOMMA A TUTTI GLI ELETTI ISTITUZIONALI NON GOVERNANTI.

POTREBBE FORSE ESSERE UN SALTO NEL BUIO PIÚ PERICOLOSO DI QUELLO TUTTORA SPIATTELLATOCI DAVANTI AGLI OCCHI CON LA SUBDOLA MELASSA CONDITACI DAI VARI MEDIA? IO DICO DI NO!

Daniele Doso 29.09.11 05:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti io vivo lontano (canada) e sono uno dei cosiddetti cervelli in fuga. sono andata via perchè vivevo vivevo una mafia di stato. sono tornata in ferie a salutare la famiglia e sono convinta che vivete in uno stato di mafia.
L'evoluzione s'è compiuta.
In bocca al lupo a tutti! di cuore , Serena

serena merolla 28.09.11 21:00| 
 |
Rispondi al commento

sono perfettamente d'accordo con beppe

silvia silvi 28.09.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento

alla fine tanti:
bla
bla
bla
bla
bla
bla
bla
ma di concreto?
Loro stanno sempre la a farsi le leggi con la fiducia e noi a 90 ad aspettare che ci inculino a sangue.

angelo f., milano Commentatore certificato 28.09.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfettamente d'accordo, non sono questi comportamenti licenziosi il vero problema di questa classe dirigente. O perlomeno non gli unici.

Non capisco cmq perchè si rimproveri Bagnasco, per queste parole, lui che non ha mai sostenuto questa classe dirigente ne altri. Ci sono stati dei vantaggi che dici e allora? Che doveva dire no grazie per quale motivo? Proprio Bagnasco è sceso in campo da sempre contro questi temi solo che ora si esalta la cosa per comodità. Un suggerimento Beppe, leggi i comunicati ufficiali della Chiesa e non quello che trovi sui quotidiani o in TV, è molto diverso. E soprattutto almeno capisci che certe cose le dicono da decenni. Forse non così esplicitamente rivolti all'attualità. La Chiesa ha già parlato dei veri problemi del lavoro e della correttezza delle classi dirigenti svariate volte e prima dela Crisi. Ma la verità è che non si ascolta affatto, se non quando fa comodo. O paradossalmente come hai fatto tu ora per criticarla! Ma perchè?
Poi sulla pedofilia mi spiegate cosa doveva fare? Appendere i nomi degli accusati non ancora colpevoli fuori dalle Chiese? Fare un processo TV? Non credo che questa faccenda sia passata sotto silenzio, credo che la Chiesa con la sua mole mastodontica sia un po' lenta forse, ma non ha messo la testa sotto la sabbia. Ha dato piena collaborazione alle autoriotà. Ha tenuto riserbo non per se ma per le persone coinvolte e le vittime. O siete in possesso di comprovati atti di copertura di questi fatti? A voi la risposta. Siamo alle solite volete cambiare le cose in meglio o volete distruggerle per mettervi voi a comandare? Perchè c'è differenza. Perchè se voglio cambiare le cose se qualcuno esprime dei concetti vicini ai miei non cerco motivi per attaccarlo astrusi. Ferrero del Prc dice la stessa cosa tua. Siamo ancora a fare i Peppone? Questa rivoluzione culturale avrebbe nella Chiesa un alleato pazzesco. Non facciamo l'errore della rivoluzione francese o del comunismo.

Andrea P. Commentatore certificato 28.09.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me non interessa tanto le posizioni che usa il nano per le sue scopate ma come paga le escort e chi gliele procura.
Per saperlo, bisogna venir a sapere dell'antefatto e ascoltare le sue telefonate che in un mare di "puttanate" ogni tanto si lascia scappare o ci fa intravedere come avvengono questi pagamenti.
Oltretutto questo origliare ci fa anche capire perchè le cose vanno male in Italia.
Allora ben venga la pubblicazione delle notizie sui giornali man mamo che queste "rivelazioni" vengono fuori.
Poi sta a noi eccitarsi o scandalizzarsi per le "performans" del nano o incazzarsi per come sperpera i nostri soldi.
Sono del parere che uno che riveste cariche pubbliche dovrebbe essere filmato in ogni secondo della sua giornata perchè ho il DIRITTO di sapere cosa fa, cosa dice e anche cosa pensa chi si arroga il diritto di governare la mia vita.
Se ai politici e amministratori non va bene facciano a meno di candidarsi.

franco de marchi, L'viv ucraina Commentatore certificato 28.09.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AAMS (amministrazione autonoma dei monopoli di stato) certifica che nel 2010 abbiamo speso 61,4 miliardi di euro nel gioco d'azzardo. Mille euro a testa. E nei primi 7 mesi del 2011 siamo già a 42 miliardi, il 22% in più. Alla faccia della crisi.
------------
FUORI I 98 MILIARDI DI EURO !
Ma dove ha sede l'AAMS ?
Una bella manifestazione sotto il portone, no ?
Qualcuno skifa il denaro perchè è occupato con assurdi e anacronistici ideali, e intanto ha le pezze al culo ?
La via del denaro è la migliore traccia da seguire per scardinare un sistema fatto da esseri viscidi ma che appunto per questo lasciano una scia di muco fatta di soldi.
I "piccioli" sono l'unica cosa che destabilizzerebbe anche la mafia.
FUORI I 98 MILIARDI DI EURO !!
Lo so, è già nella nostra manovra il punto.
Ma rompergli i coglioni sotto la sede, no ?

Direzione Generale
Piazza Mastai, 11 - 00153 ROMA
Centralino Direzione Generale 06/58571
Fax Direzione Generale 06/58572200
Codice fiscale 00930050588

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze economiche spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ? Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano sarà salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del nulla, idolatri perenni.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 16:43| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SALVACI TU GRILLO MOLTIPLICA IL PANE E I PESCI GRILLO VAI AVANTI TU A PRENDERE LE BOTTE.GLI DAI UN DITO E SI PRENDONO TUTTO IL BRACCIO ,MI CONSOLO DEL FATTO CHE NON SONO FAMOSO COSI NESSUNO SE LA PRENDE CON ME PER LE SUE COLPE

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 28.09.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT OT OT OT


OGGI SONO LIBERO, CAZZEGGIO E FACCIO ZAPPING SULLA TV, MI FERMO SU RAI DUE.

CI SONO QUEI PROGRAMMI PER CASALINGHE DEL POMERIGGIO, DOVE VEDO LA CONDUTTRICE CHE PARLA AI GIOVANI DI VALORI, COME IL LAVORO E I SACRIFICI.


MA POI MI SORGE UN DUBBIO....


MA E' LORENA BIANCHETTI ?

PARLA DI LAVORO E DIGNITA' ?!??!

ECCO LORENA BIANCHETTI A DOMENICA IN DUE ANNI FA'.....


UNA MARCHETTA SLINGUEZZANTE !


ED INFATTI ORA FA IL PROGRAMMA SULLA RAI DUE IL POMERIGGIO ....

GUARDATE CHE LECCATA DI CULO.


http://www.youtube.com/watch?v=sPtDMtymoQM


A LAVORARE ONESTAMENTE.....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 28.09.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Un operatore finanziario indipendente spiega alla BBC che il crack finanziario mondiale sta prendendo sempre più forma. Nessuno paese riuscirà a risolvere i propri problemi e nel giro di 12 mesi moltissime persone perderanno le loro risorse finanziarie. Unico consiglio è quello di non indebitarsi ulteriormente e di assicurare le proprie aziende ed i propri averi.
State pronti ad andare in banca e a ritirare tutto quello che avete.
http://www.realnews24.com/trader-tells-truth-the-collapse-is-coming/

Jean Gauvin 28.09.11 14:47| 
 |
Rispondi al commento

ehh si mò dobbiamo pure risarcirele ste puttane... troie che lavorano in nero facendo milioni senza pagare 1 euro di tasse. loro se ne fottono , in tutti i swensi, delle manovre finanziarie o sulle tasse per l'immigrazione, anzi ci prendono pure per il culo davanti alle telecamere. Ma invece di aumentare di 20 centesimi le sigarette e l'IVA , perchè non aprire le case chiuse e tassare le troie?? perchè forse alla casta và bene così per non pestare i piedi ai loro veri elettori, le mafie!

Paolo rossi 28.09.11 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque di mafia secondo me se ne parla anche se in modo forse diverso e se ne riparlerà ancora senz'altro.

Ad esempio la questione dei certificati antimafia sollevata da Brugnetta.

A cosa servono sti certificati oggi? E' forse calata l'infiltrazione delle cosche a Milano? No perchè abbiamo letto che anzi hanno consolidato le loro posizioni nelle zone più produttive.

Gli unici a goderne sono i prestanome, di nome e di fatto!

Magari invece se togliamo i certificati antimafia si sentiranno più al sicuro e riusceremo a cogliere in flagranza di reato qualche latitante importante...

Ciao a tutti e tutte! :)


Il buon Gerry Wolf, coordinatore del progetto DESERTEC, mi segnala un'ottima iniziativa che già in passato segnalai al blog:

http://us1.campaign-archive2.com/?u=e5fa28fc1ddf56118ef63a71c&id=e2ac768fc5&e=0873a1f6b7

Nel giro di un'oretta ve lo traduco e poi lo rimetto in circolo, in italiano

Saranno contenti i leghisti e i razzisti visto che gli stiamo trovando una soluzione al problema dell'immigrazione...

Dario F., Milano Commentatore certificato 28.09.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento

evvai barroso spinge per aumentare il fondosalvastati (da leggersi come il fondo fottigente), per gli eurobond (da leggersi come fondi prolunga agonia, salvabanche permettendo di lucrare sui poveri cristi che li comprerano) e udite udite
sulla tassazzione dei risparmi (ovviamente non dei patrimoni) per combattere l'inflazione

dunque se questa notizia è passata sui telegiornali italiani di quanto potrà essere peggiore quella vera e completa ^?

marco botticella 28.09.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La censura di Berlusconi non perdona e avanza sulla RAI distruggendola come un caterpillar
Costretto alle dimissioni il bravo diretto Ruffini, ora la Lei, persona di Berlusconi, dopo aver distrutto l’audience di RAI 1 e averla impestata di Ferrara, Vespa, Minzolini, Porro e Paragone, tenta la distruzione di RAI 3
Col nuovo direttore Antonio Di Bella, viene chiuso Per un pugno di libri, della Tv dei ragazzi di Rai 3, lo storico programma Mi manda Raitre e Cominciamo bene.
Adesso è stato eliminato il programma della Dandini e al suo posto si proietteranno spezzoni di vecchi film. La redazione è scesa in sciopero. I programmi di Ruffini hanno sempre goduto di alto consenso ma risultavano sgraditi a Berlusconi che, dopo aver fatto eliminare Saviano e Santoro, chiede ora l’oscuramento di Che tempo che fa, Ballarò e Glob di Bertolino. Già scomparsa la Dandini.
Dove vuole arrivare Berlusconi? a un programma che reitera all'infinito i suoi proclami, Minzolini, Ferrara, Vespa, Paragone, Sallusti e Belpietro?
Piuttosto la morte!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B cerca di cancellare i suoi guai, pubblici e privati col ddl anti- intercettazioni, ennesima legge ad personam con cui cerca di arginare l'immensa mole di merda che sta precipitando su di lui: divieto di intercettazioni, divieto di pubblicare gli atti di indagine anche se non sono più coperti dal segreto istruttorio, e intimidazione ai blog con la famigerata norma “ammazza blog”, che obbliga alla rettifica tutti i siti informatici a 48 ore dalla segnalazione, pena una multa di 12.500 euro.
Il provvedimento sarà imposto alla fiducia non ci sarà nessun emendamento. La Lega come al solito lo voterà perché ormai vota qualsiasi allucinante stronzata di Berlusconi.
La multa colpirà anche i blog prodotti all’estero.
Non ha nessuna importanza che la notizia che si chiede di rettificare sia vero o no, il gestore del blog dovrà precipitarsi a rettificare ciò che viene richiesto, pena multa o carcere. Siamo all’assurdo di un governo che salva un ministro accusato di mafia e che prima ha accusato un coordinatore accusato di camorra e che adesso, per salvare la faccia di Berlusconi e impedire altre prove di reato fornite da lui stesso nelle sue telefonate a manetta, punisce la diffusione dell’informazione, calpestando un diritto all’espressione garantito dalla Costituzione.
La norma, congelata da un anno dopo le proteste nel 2009 e nel 2010, intende esercitare un forte potere intimidatorio e di autocensura anche per i blog amatoriali perché estende il dovere di rettifica, già previsto per la stampa, alla rete intera.
Berlusconi intende far scendere l’Italia al livello di censura della Cina o della Birmania. Nessuno deve sapere nulla. L’informazione deve essere totalmente gestita da uno solo che comanda. Dobbiamo sapere solo ciò che B vuole che si sappia. Il resto è proibito.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo giornale on line detto TZE TZE, in onore di Bombolo quando beccava un sberla e piangeva :

" Tze ! Tze ! "


http://www.youtube.com/watch?v=6f-xYPCdHdY


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 28.09.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROGRAMMA

Non conosco i vostri approfondimenti, ma per programma si intende una relazione dettagliata e cifrata, con relativa disamina della attuale situazione di sistema, correlata da conseguente relazione di proponimenti, dispiegati con tanto di valutazioni e calcoli, atti a modificarne il corso, calcolandone le possibili conseguenze, in un ipotetico sistema più funzionale e relazionato alla situazione contingente, tale da raggiungere i risultati programmati.

Ciò che leggo alla voce PROGRAMMA del M5S non ne è neanche la premessa.
Detto questo attendo delucidazioni.

(io sono l'imbecille idiota.)

angel acces, barengo Commentatore certificato 28.09.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...signori basta chiacchiere...dobbiamo reagire...uniamoci per reagire!!! le cose non cambierannò se andiamo avanti così!!! facciamo qualcosa....REAGIAMO CxxxO!!!...siamo noi l'ITALIA non B.& co. il nostro paese la nostra società sta sparendo....così faccimo il loro gioco. dobbiamo reagire tutti insieme il tempo è scaduto....non abbiamo scelta.

Marco M., Ancona Commentatore certificato 28.09.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Bella direttore di Rai3

Di Bella , Di Bella .. questo nome non mi e' nuovo : eppure qui vedono solo il figlio di Bossi

Cecilia Russo Commentatore certificato 28.09.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che gli pigliasse a tutti
un attacco di dissenteria infinita.
Brutti rospi maledette vipere.

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uffa.

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

BEPPEEEE fuori un post sulla banca d'Italia !!

E' cominciato il saccheggio finale !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO BENE A ORE...

Fonte: http://www.corriere.it/

Milano - I costruttori fischiano il ministro delle Infrastrutture Matteoli: «Vergogna»
Contestazioni all'Ance, l'Associazione degli imprenditori edili. Alcuni lasciano la sala in segno di protesta
Fischi e cori: «Basta! Andate via! Ve ne dovete andare, le aziende stanno fallendo! »

Ma lui, alla fine, ha espresso tutta la sua comprensione nei confronti del loro stato d'animo. Come se gli imprenditori non ne abbiano le tasche piene di venire compresi: fatti fessi, ma compresi.

Il malumore monta anche tra le loro file.

Emmenomalecheilpeggiodeveancoravenire.

11.

By Gian Franco Dominijanni


Scrive Curzio Maltese
I magistrati non stavano indagando né B né le sue aziende. Sono partiti da molto lontano, almeno in teoria, da traffici di droga e prostitute, e si sono imbattuti nella voce di B durante le intercettazioni di delinquenti comuni. (infatti sembra passi le giornate a telefonare ai peggio ceffi d’Italia, migliaia di telefonate, o cerca di trombare o telefona V.) Questa banale considerazione non impedirà ai servi di B di ripetere la solita tiritera del complotto, come fanno da vent'anni. Tarantini non è certo l'unico in Italia a essere pagato per mentire. Ma forse può impedire che intorno a un pretesto tanto esile si scateni in Parlamento l'ennesima e stavolta rovinosa corsa alla più squallida delle leggi ad personam, quella sulle intercettazioni. Una specie di condono tombale per un'infinità di indagini, anche molto serie e gravi, soltanto per garantire l'impunità al premier e ai suoi compagni di merende.
I cittadini sono stanchi di privilegi. Per quanto i cantori del medioevo berlusconiano s'affannino a reclamarne altri per il loro padrone. Con le tasche vuotate dalla crisi, s'affaccia un nuovo e forte bisogno di moralità pubblica, come è testimoniato anche dal popolo dei post-it, che ha ricominciato a mobilitarsi nella rete per bloccare la legge bavaglio. Perfino i vescovi sembrano rendersene conto. Non sarà facile neppure per gli alleati di B, in particolare per Bossi, spiegare a una base ormai esasperata che proibire le intercettazioni è una tappa fondamentale verso la libertà delle genti padane. Stavolta insomma B rischia di andare a sbattere contro un muro. C'è naturalmente da augurarselo per il bene del Paese, per la dignità di tutti. Finanche di coloro che non ne hanno e sembrano contenti di vivere gli ultimi spiccioli di un regime ormai fra il losco e il ridicolo. Ben incarnato dalle figure che dominano la scena del viale del tramonto, i Tarantini e i Lavitola.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Contrordine compagni!
Alla fine anche il cardinale lo ha mollato: il Cavaliere è di diventato indigeribile in modo definitivo per i vertici della Cei. Dopo due anni di contorsioni, di abbandoni e ricongiungimenti, il matrimonio è andato definitivamente in frantumi. Berlusconi si è lamentato, naturalmente, per l’ingratitudine, ma il presidente della Cei non poteva fare altrimenti, le pressioni erano troppe, sia dall’interno del mondo cattolico che da fuori. B. non è più il migliore alleato della Chiesa, il difensore, sia pure imbarazzante, dei principi non negoziabili. Così dopo la Bce, l’Unione europea, la Fiom, il sindacato di polizia, l’associazione famiglie numerose, Angela Merkel, Nicolas Sarkozy, tutta l’opinione pubblica mondiale, Barack Obama, la finanza internazionale, gli operai di Termini Imerese, i terremotati dell’Aquila, gli elettori di Milano e Napoli e di molte altre città, dopo suor Eugenia Bonetti e altre consorelle, dopo le Acli e dopo tutte le donne e gli uomini che sono scese in piazza nel febbraio scorso, dopo Ornella Vanoni e Manuela Arcuri, anche il capo della Chiesa italiana ha compiuto il grande passo. Segnaliamo l’evento che, indubbiamente, è una notizia.
Francesco Peloso

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani e il leader Udc Pier Ferdinando Casini, in un incontro stamattina, si sono detti preoccupati per la situazione di incertezza frutto dello scontro in corso per la successione a Mario Draghi al vertice di Banca d'Italia. Ovvero il braccio di ferro tra Tremonti che punta su Grilli e Berlusconi che vuole Saccomanni.
--------------------
Le mani nel sacco più che ... Saccomanni !

E Grilli è un refuso, si scrive GRILLO !
Beppe Grillo.

Al vertice di Bankitalia voglio Beppe Grillo.
Che la riporti alla sua funzione al servizio del paese, dei cittadini, delle imprese.
Le banche le abbiamo inventate noi, ma sono diventate dei mostri che hanno assoggettato la vita stessa delle persone.
Una banca non può essere, non può detenere le sorti della politica e delle scelte strategico economiche di una nazione e/o di un consesso di nazioni.

Beppe Grillo alla Banca d'Italia.
Non possiamo morire chiedendo il permesso !!

Quanto a Bersani e Casini o, meglio, ai casini di bersani dico: meglio morire subito piuttosto di averli al tuo capezzale "compunti" e "preoccupati".

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento

http://tratturi.noblogs.org/2011/09/26/il-molise-e-antifascista-casapound-non-la-vogliamo/

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Saro' breve anche se mi devo ripetere: il sistema per liberarci di costui e i suoi accoliti seguaci udite bene e' semplice, facilissimo oserei dire talmente che anche un bambino ci riuscirebbe e cioe' vi starete chiedendo ? Ma non mi ritengo così illusa che lo facciate davvero questo sforzo, restiamo e rimarremo sempre un popolo BUE e ci faranno di tutto perché sembra che tutto ci passi sopra. Bye tra le nuvole di Morfeo.
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 28.09.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B tenta di mettere una censura sull’informazione, bavaglio alle intercettazioni e bavaglio ai blog.
Domani manifestazione contro questo tentativo di equiparare l’Italia alla censura cinese o birmana. Un attacco orrido alla Costituzione.
E le opposizioni tacciono, a parte Di Pietro. Cosa intende fare il Pd?
Domani Piazza del Pantheon a Roma, ore 15-18. Un incontro promosso dal "Comitato per la libertà e il diritto all'informazione, alla cultura e allo spettacolo". Diciamo NO all'ennesima legge ad personam confezionata per salvare B. Associazioni e gruppi di attivisti, cittadini ed esponenti dei partiti. B vuole imbavagliare la magistratura e il web.
Parte una serie di sit in affinché questa legge antidemocratica non passi. Una legge che esiste sono in una dittatura.
Libertà e Giustizia, Popolo Viola, Articolo 21, organi di stampa, Di Pietro e l’IdV, valigia blu, blogger…

E l’M5S che fa?

"Il Paese è alle prese con una gravissima crisi economica, e invece di parlare di lavoro e sviluppo s'intasa il Parlamento con provvedimenti legati ai problemi giudiziari del premier. Non s'invochi la privacy, è giusto che i cittadini sappiano che il presidente del consiglio dice a un probabile indagato di 'non tornare in Italia'".
In migliaia protestano contro la decisione della maggioranza parlamentare di riproporre la legge bavaglio. Video, post, commenti, diffusioni di documenti e di vademecum per comprendere i punti critici del provvedimento. Su Repubblica.it i cittadini del post-it sono di nuovo in azione. "Ci riprovano, fermiamoli di nuovo" è lo slogan.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Quale è la posizione del M5S in merito alla manifestazione del 15 Ottobre?
Voi cosa fate?

Dario F., Milano Commentatore certificato 28.09.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://diciottobrumaio.blogspot.com/2011/09/ricchi-si-nasce-e-loro-lo-nacquero.html

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tusciaweb.eu/2011/09/al-mammagialla-arsenico-alle-stelle/

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Aho,ma chi è che 'mpaggina tsetse??

So' du vorte che clicco su Crozza,p'anna' a legge l'articolo su a patata,'tacci mia...

er fruttarolo? Commentatore certificato 28.09.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/SMLzJ6cXT64

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

La Repubbblica e' molto peggio dei giornali di Berlusca perche' fa la finta oppsizione. Falsi viscidi amici collusi col potere che gli fornisce la biada per tirare avanti senza la quale chiuderebbe in pochi giorni.

maro sowclett Commentatore certificato 28.09.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe hai ragione anche tu...
Infatti e' l'Italia intera (seguira' l'Europa) Che sta andando a puttane...ma non nel senso sessuale della parola.

E poi le notizie scandalistiche di questo genere, minorenni, puttane, culi e tette servono soprattutto a deviare l'attenzione del popolino dai problemi veri. Che fra non molto saranno quelli di non riuscire piu' a mettere un piatto di minestrina in tavola.

Allora e solo allora ci sara' da ridere...amaramente!!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 28.09.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Franco Frattini, incalzato da cronisti del Fatto Quotidiano continua a ribadire di non esser mai stato a Panama lo scorso maggio 2010 insieme all’ormai latitante Valter Lavitola … beh guardate un po’ qui sotto con chi e dove stava il ministro Frattini lo scorso maggio …

http://4.bp.blogspot.com/-Tjl76Y5sHcI/ToH0NYfrNjI/AAAAAAAAQb8/5XBanmksOso/s1600/Frattini%2BLavitola%2BBerlusconi%2B-%2BNonleggerlo%2Bvia%2BFatto.PNG

http://2.bp.blogspot.com/-ztYHXw8uvVc/ToH0NrkIZGI/AAAAAAAAQcE/aaT-OajANzU/s1600/Frattini%2BLavitola%2BBerlusconi%2B2%2B-%2BNonleggerlo%2Bvia%2BFatto.PNG

Dunque il ministro mente su Lavitola ....chi va con lo zoppo impara a .........

Enigma 28.09.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


OTTENUTO ED ATTUATO UNO
SCIOPERO GENERALE LA
SINISTRA DISSIDENTE(??)
CGIL SI RITROVA PIU' A
DESTRA DI PRIMA
SORBENDOSI UNA "INTESA"
CON GLI AMICI BONANNI,
ANGELETTI E LA ...
COMPAGNA MARCEGAGLIA
... sia sempre più a
sinistra dei suoi amici
"SINISTRA CGIL", DI FATTO SEMPLICE RECINTO CORRENTIZIO IN CUI CONTENERE IL DISSENSO.
PER QUESTA SEDICENTE "SINISTRA" CONTANO PIU' LE POLTRONE, ANCHE LE PIU' INSIGNIFICANTI,
DEGLI INTERESSI DEI LAVORATORI, DEI LORO SALARI BLOCCATI, DEI LORO FIGLI DISOCCUPATI,
DELLE LORO CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO.
INTANTO LA “MANOVRA”, URGENTEMENTE APPROVATA DAL
PARLAMENTO, RICADRÀ COME SEMPRE SUI LAVORATORI !!!
La concertazione del '93, rotta non dalla CGIL, non dall'altrettanto sconcertata "sinistra CGIL",
ma dalla Fiat che con i suoi referendum aziendalisti ha svalutato di fatto il ruolo confindustriale
nella trattativa con le "parti sociali". Non senza l'aiuto di una legislazione mirante ad
individualizzare il rapporto di lavoro. La preminenza dei contratti aziendali su quelli nazionali, il
"collegato lavoro" e la "misura", svalutano di fatto il ruolo politico nazionale della
Confindustria e delle Confederazioni concertative. Non a caso la Marcegaglia, che se la
"intende" con i suoi amici, se ne frega altamente degli interessi dei lavoratori preoccupandosi
però di ostacolare l'art. 8 della "manovra" che legalizza retroattivamente il valore degli accordi
anticoncertativi stipulati in Fiat. Il tutto facendo finta di criticarne la liberalizzazione dei
licenziamenti che l'«intesa» …. bloccherebbe. In realtà la Marcegaglia non digerisce la
"misura" perché si occupa solo di tappare il buco del debito statale senza dar soldi agli
industriali (neanche alla Marcegaglia!!!). Così, utilizzando i sindacati concertativi, si atteggia ad
antigovernativa solo per tirare la volata ad un governo tecnico, irresponsabile verso
l'elettorato, libero (ma non dalla Confindustria che lo propone) di spremere di più "gli italiani",
i lavoratori, per detassare e comm

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI AMICI DI CECILIA RUSSO

IL MINISTRO SAVERIO ROMANO

Saverio Romano ha compiuto quest'anno 46 anni. E' nato e cresciuto a Palermo, città in cui ha preso la laurea in giurisprudenza e ha mosso i primi passi da politico. Enfant prodige (come molti siciliani: da Alfano a Cuffaro, per esempio, tutti hanno iniziato giovanissimi), a soli trentacinque anni è segretario dei giovani della Dc siciliana e consigliere provinciale di Palermo - negli anni novanta ricoprirà anche il ruolo di assessore. Diventa deputato dieci anni più tardi, nel 2001, e già nel primo governo Berlusconi del nuovo millennio è nominato sottosegretario al Lavoro.

Fedele amico di Salvatore Cuffaro, ex presidente della regione Sicilia ora in carcere per mafia, è stato rinviato a giudizio per concorso in associazione mafiosa dai magistrati palermitani. L'appuntamento alla Camera è oggi per l'ora del tè, ma Saverio Romano dovrà aspettare più o meno l'ora di cena per sapere se alla fine a Montecitorio la maggioranza che sostiene il governo è stata sufficientemente compatta da respingere la mozione di sfiducia, superando una nuova difficile prova dopo che, la scorsa settimana, è stata respinta la richiesta di custodia cautelare per Marco Milanese (Pdl).

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento


www.sinbase.org info@sinbase.org
Le foto dimostrano in
che modo la Camusso ...
OTTENUTO ED ATTUATO UNO
SCIOPERO GENERALE LA
SINISTRA DISSIDENTE(??)
CGIL SI RITROVA PIU' A
DESTRA DI PRIMA
SORBENDOSI UNA "INTESA"
CON GLI AMICI BONANNI,
ANGELETTI E LA ...
COMPAGNA MARCEGAGLIA
... sia sempre più a
sinistra dei suoi amici
"SINISTRA CGIL", DI FATTO SEMPLICE RECINTO CORRENTIZIO IN CUI CONTENERE IL DISSENSO.
PER QUESTA SEDICENTE "SINISTRA" CONTANO PIU' LE POLTRONE, ANCHE LE PIU' INSIGNIFICANTI,
DEGLI INTERESSI DEI LAVORATORI, DEI LORO SALARI BLOCCATI, DEI LORO FIGLI DISOCCUPATI,
DELLE LORO CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO.
INTANTO LA “MANOVRA”, URGENTEMENTE APPROVATA DAL
PARLAMENTO, RICADRÀ COME SEMPRE SUI LAVORATORI !!!
La concertazione del '93, rotta non dalla CGIL, non dall'altrettanto sconcertata "sinistra CGIL",
ma dalla Fiat che con i suoi referendum aziendalisti ha svalutato di fatto il ruolo confindustriale
nella trattativa con le "parti sociali". Non senza l'aiuto di una legislazione mirante ad
individualizzare il rapporto di lavoro. La preminenza dei contratti aziendali su quelli nazionali, il
"collegato lavoro" e la "misura", svalutano di fatto il ruolo politico nazionale della
Confindustria e delle Confederazioni concertative. Non a caso la Marcegaglia, che se la
"intende" con i suoi amici, se ne frega altamente degli interessi dei lavoratori preoccupandosi
però di ostacolare l'art. 8 della "manovra" che legalizza retroattivamente il valore degli accordi
anticoncertativi stipulati in Fiat. Il tutto facendo finta di criticarne la liberalizzazione dei
licenziamenti che l'«intesa» …. bloccherebbe. In realtà la Marcegaglia non digerisce la
"misura" perché si occupa solo di tappare il buco del debito statale senza dar soldi agli
industriali (neanche alla Marcegaglia!!!). Così, utilizzando i sindacati concertativi, si atteggia ad
antigovernativa solo per tirare la volata ad un governo tecnico, irresponsabile verso
l'elettorato, libero (ma non dalla Confindustria che

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Vi è però, un aspetto positivo della Legge Bavaglio:

forse finiti i pettegolezzi si incomincerà a parlar di cose serie?

Speriamo.

hasta farisei


FUORI LA CHIESA DALL'ITALIA! Abolizione dei patti Lateranensi, confisca dei beni, permesso di soggiorno per i religiosi di ogni ordine e grado e, ovviamente, divieto del voto. Se vogliono campare vadano in giro con la ciotolina, si vestano di cenci, e predichino l'amore in Cristo stando in strada fra gli ultimi.

Paola Favaro 28.09.11 12:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

-Ansa-

Scoppia l'amore tra il trota e la gelmini.
...Pare che quella del traforo sia gravida.

Grandi aspettative in casa lega.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 28.09.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace Beppe, ma non sono d'accordo su quanto scrivi sul tuo post di oggi. Quell'individuo che siede a palazzo Chigi è diventato l'immagine dell'Italia e quel che fa o dice mi riguarda eccome! Tutte le sottospecie umane che gli girano intorno sono il frutto avvelenato del berlusconismo e dei disvalori di cui è portatore. Naturalmente essere contro queste cose non significa dimenticare il disastro economico, sociale e giudiziario che vent'anni di berlusconismo hanno regalato al nostro paese.

Pierangelo Sanna 28.09.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe noi del blog queste cose le sappiamo già, siamo perfettamente informati e, credo di parlare a nome di tanti, facciamo tutto il possibile per informare quante più persone possibile....

Ecco, è questo il punto.... La maggior parte delle persone utilizza ancora i tradizionali mezzi di informazione e non è in grado di farsi una sua opinione...

I nostri progetti e le nostre idee devono essere portati a conoscenza del maggior numero di persone...

Ci vogliono azioni concrete, informazione a tappeto (si può cominciare dal Fatto quotidiano he comunque è letto) e vedrai che non si potrà
ignorare a lungo questo vento di cambiamento...

E, in caso di malefatte in danno dei cittadini, dopo la denuncia sul blog,occorre la denuncia in Tribunale, class action e via dicendo (Studio Legale 5 Stelle vero Nando????????)
Saluti

enzo pizzi 28.09.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Tanto da preservare il potere salvano un mafioso dalla galera, hanno paura di andare ad elezioni anticipate perchè sanno che, a parte qualche ignorantone con le corna e la barba verde, non li voterà più nessuno.

LEGAIOLI SIETE DEI FALSI E TRUFFATORI

Emiliano Z. Commentatore certificato 28.09.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

- OT -


Censura e rimozione per i marittimi
della SAVINA CAYLYN


http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=10525

Paola Bassi Commentatore certificato 28.09.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni'....ma quando spari cazzate a raffica...ti doti perlomeno di cartucciera?


scusa... ma non avete gli occhi per piangere, avete 1000 problemi e andate a pensare alla mega pista ciclabile ?

allora siete gestiti da matti!! d'altronde son sinistri , tanto pagano gli altri!

non avete posti in ospedale : ancora un po' mettete i malati nel sottoscala (vergognatevi) , la monnezza cresce a vista d'occhio... e state pensando alla regata velica, alla piu' grande pista ciclabile d'italia, ecc.ecc.

questi sono veri motivi per una secessione!!!!!

Cecilia Russo Commentatore certificato 28.09.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rating, indagate S&P e Moody's dai magistrati di Trani.

http://affaritaliani.libero.it/economia/rating290932011.html

E speriamo bene....

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 28.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Il trota ha detto che una volta tutti andavano a curarsi a Firenze perché c'erano i Medici.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 28.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

I preservativi cinesi sono troppo piccoli per i sudafricani
I preservativi cinesi sono troppo piccoli per i sudafricani
I preservativi cinesi sono troppo piccoli per i sudafricani

http://goo.gl/S7lby
http://goo.gl/S7lby
http://goo.gl/S7lby


intanto mentre si inneggia alla patonza
(è vero che ne escono sempre fuori di nuove, ma direi di guardare anche oltre)

***

qualcuno che sappia bene l'inglese?..
ho capito solo un pezzo, ma mi basta

"I politici non governano il mondo, è Goldman-Sachs a governarlo": il broker indipendente Alessio Rastani ha lasciato senza parole gli intervistatori della BBC, aggiungendo in diretta che "in un meno di un anno spariranno i risparmi di milioni di persone, senza che né mercati né governi possano farci nulla"

http://tv.repubblica.it/mondo/il-broker-alla-bbc-goldman-sachs-governa-il-mondo/76920?video


...http://www.loccidentale.it/node/109870
http://it.wikipedia.org/wiki/Falce_e_carrello
"FALCE E CARRELLO"
è un libro denuncia di caprotti bernardo patron di esselunga che ha denunciato il malcostume e corruttele delle coop rosse dalla fine della guerra a oggi. Forse arrivo in ritardo ma sapete che è stato condannato a risarcire chi e ciò che nel libro aveva descritto con 50.000 euro di multa è ha dovuto mandare al "macero" i libri già pubblicati ritirandoli dal mercato? Qualcuno del blog ha una copia pubblicabile sa dove posso reperirla?

brunorev brunorev 28.09.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le sere al tg vediamo i leader UE in consessi.Ieri per sentire Papandreu che perorava,e devo dire molto bene, il salvataggio della Grecia
Ma B non lo vedo mai tra loro come non era accanto al Sarcozy e Camerun prendere i ringraziamenti del popolo libico per la liberazione da Gheddafi
Ma che cosa fa?Non ha più coraggio di farsi vedere nei convegni internazionali?Non lo invitano più?O teme che gli voltino tutti le spalle?Si rende conto che le figure di merda interne e internazionali che ha fatto sono tante che ormai tutti si vergognano di lui?Basta pensare alla Merkel!Ha il terrore che una volta o l'altra,quando lui comincia a parlare,si alzino tutti come per Ahmadinejad ed escano dalla sala?Un incubo!
E se pure lo lasciassero parlare,cosa dirà? Racconterà la barzelletta della mela e la figa?
E,allora quando verrà il turno dell'Italia a difendere le proprie posizioni per altri aiuti europei,chi faremo alzare a difenderci?Bossi? Brunetta?Stracquadanio?
Gli italiani non ne possono più
Io mi vergogno,mi vergogno,mi vergogno di questi compari del malaffare che non fanno nulla contro la crisi,che uccidono ogni ripresa,che pensano solo a uccidere le libertà costituzionali,e ora intendono imporci anche ministri collusi con la mafia,lo stop alle intercettazioni e il bavaglio al web!Mi vergogno di gente che vede l'unico male nei migranti o in fantomatici comunisti o in deboli grillini.IDIOTI! Non ne posso più di vergognarmi di gente come B,Bossi,Tremonti, Brunetta, Dell'Utri,Verdini,Romano, Lavitola,Binetti, Scilipoti,Pan
Non avrà mai fine questa caduta a picco in una dittatura che, come dice Sartori,è già peggiore di quella di Franco?
Basterebbero solo 10 voti(dieci voti!)per far cadere B. Nove,va!Possibile che questi 9 voti non si trovino? Fino a che punto la Lega continuerà a sostenere questo scellerato?
Siamo arrivati a un punto che l'infame B comincia ad essere un peso anche per la mafia
Cosa ci vuole per farlo sparire? La stricnina nel caffè come a Pisciotta?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ cecilia russo - alias - ivana la legaiola


Rivolta anti-leghista dei giovani del Pdl: “Bossi la smetta di insultare i simboli italiani”

http://www.ivg.it/2011/09/rivolta-anti-leghista-dei-giovani-del-pdl-bossi-la-smetta-di-insultare-i-simboli-italiani/


... questo dimostra un concetto importante legato
al passato remoto:

i fascisti del tipo nazional-sociali legati alla
Patria non sono mai esistiti in Italia !
Nemmeno al tempo del duce quando lo erano solo per convenienza !

Forse qualche esempio nei garibaldini...ma con
l'espansione sabaudia si spense tutto !

Esistono solo TOPACCI DI FOGNA NERI che oggi
si sono rivestiti di verde e strillano secessione
per prendere per culo una massa di idioti ex-comunisti!

punto!


Pur condividendo che Berlusconi non mi piace come non piace a molti, e premettendo che sono apolitico, (non voto dal 1982)c'è una cosa che non capisco,.....come mai questi sinistrati......mi riferisco a Bersani Fassino Prodi & C....delinquenti vari.....hanno permesso a Ilona Staller in arte Cicciolina e a Luxuria di prendere una pensione di gran lunga più alta di chi ha lavorato una vita?????...non hanno ricevuto nulla in cambio?????....io non ci credo.....non vedo quindi il senso di continuare ad aggredire il Berlusca che con i suoi soldi può fare quello che vuole.......è libero di spenderli come meglio crede.....i sinistrati invece hanno speso i nostri soldi.....e noi cittadini....cosa abbiamo avuto in cambio da quelle due puttt....scusate....parlamentari????
Rivoluzione Civile

--------------------------------------------------
notiziona l'aereo di stato e palazzo grazioli sono pagati con i miei soldi non con quelli del berlusca la minetti la brambilla la carfagna la gelmini, sono pagate con i miei soldi non con i suoi

cicciolina e luxuria sono stati eletti coni voti della gente che li ha votati , la minetti la carfagna la santanche la brambilla la gelmini no

e chiaro stu fatto ?

marco botticella 28.09.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ cecilia russo - alias - ivana la legaiola

Perché l’operaio vota Lega
Scritto il 15 aprile 2010

Gianni Rinaldini, Fiom: “Manca una sinistra che dia risposte”


“Troppo spesso ci sentiamo rivolgere la domanda del perché il metalmeccanico si iscrive alla Fiom e poi vota Lega Nord. Io capovolgerei la domanda alle forze politiche della sinistra che dovrebbero interrogarsi sul perché il lavoratore o la lavoratrice non li vota, ma si iscrive alla Fiom”.

Dunque, secondo Rinaldini, il problema principale non è la contraddizione dei metalmeccanici Fiom che votano Lega, quanto piuttosto la mancanza di una sinistra che sappia dare risposte anche a tutti quei giovani che si stanno allontanando dalla politica. “E’ questo un problema generale – ha detto Rinaldini – per tutta la sinistra europea, perché temo che in realtà il partito maggioritario, a partire dai giovani lavoratori, sia quello del non voto, dell’astensione, così come è avvenuto in Francia dove, certo, la sinistra ha vinto nelle recenti elezioni amministrative, ma il 68% degli operai e il 64% degli impiegati non sono andati a votare”.

Negli ultimi due anni – ha aggiunto Rinaldini -, due terzi delle assunzioni sono avvenute con contratto a termine. “Come possiamo non vedere che si prospetta un processo di precarizzazione di massa che inevitabilmente travolgerà l’assetto complessivo dello Stato sociale?”.

Secondo Rinaldini è in atto un pervasivo percorso di frammentazione e scomposizione dei cicli produttivi a cui corrisponde un processo di precarizzazione del lavoro. Un percorso, ha concluso il sindacalista, “sostenuto ideologicamente da una dilagante campagna comunicativa in nome di una libertà che fa coincidere falsamente la libertà di impresa con la libertà di ogni singolo individuo”.

http://www.inviatospeciale.com/2010/04/perche-loperaio-vota-lega/


....una bolla di sapone...pufff !!

LENIN no friend max, Roma Commentatore certificato 28.09.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Oltre 160 persone sono state arrestate in Bulgaria nel corso delle manifestazioni che per la seconda notte di seguito sono avvenute principali città del paese, dopo gli scontri tra un clan Rom e gli abitanti di un villaggio.

Secondo la polizia, hanno partecipato complessivamente alle proteste circa 2.200 persone.


"Un totale di 168 persone sono state arrestate per turbativa dell'ordine pubblico, in maggioranza; per possesso di piccole bombe, coltelli, mazze, tubi, martelli da carne", dice un comunicato del ministero dell'Interno.

La tensione è salita dopo che gli abitanti di Katunitsa, 160 km a est di Sofia, hanno accusato il capo Rom Kiril Rashkov della morte di un 19enne, e hanno appiccato al fuoco a numerose sue case e vetture nelle fine settimana.

Cecilia Russo Commentatore certificato 28.09.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento

CE 'NA ROBA CURIOSA CHE NO' ME TORNA

Che senso hanno le proteste, o ancor "peggio", le rivolte di piazza in un paese democratico?

Sarebbe come protestare o rivoltarsi contro se stessi.

Se chiedete agli italiani se viviamo o meno in una democrazia, vi risponderanno di SI, siccome si vota ed è il popolo che decide.

Io continuo a non capire...

Si ma -direbbero-, è Berlusconi quello poco democratico e forse la gente protesta contro di lui e non contro la democrazia.

Io continuo a non capire...

Potrei anche rifare la domanda: Berlusconi l'avete votato voi conoscendo anche che sarebbe rimasto in carica per 5 anni. Avete votato la persona e non le idee.

-Invece no- risponderebbero. -Abbiamo votato anche per le sue idee, ma lui ci ha ingannato.

Continuo a non capire...

Ma, scusate, lo sapevate anche prima che se un politico inganna, può rimanere comunque in carica per il resto della legislatura. Ciò non dipenderà da voi, ma dal parlamento, e sul quale voi non potrete più influire.

Allora contro chi protestate?

-Contro di lui! -Lui dovrebbe avere il buon senso di dimettersi.

Continuo a non capire...

Dove sta scritto che DEVE dimettersi???

-E' il buon senso che deve guidarlo!

E dove sta scritto qualcosa sul buon senso?

-Non è scritto da nessuna parte, ma è cosi. ogni persona dovrebbe fare appello al buon senso.

Cos'è il buon senso?

-Quando le cose vanno male, uno deve prenderne atto e dimettersi.

Si, ma, per B le cose vanno bene, benissimo, anzi, i problemi neanche esistono.

-Questo lo dice lui. Tutti gli altri dicono il contrario.
.
.
.

Considerando le risposte (che sono un sommario di quanto si legge in giro) non è un caso che al governo ci sia B e che in una democrazia si protesti contro se stessi, e SENZA SAPERLO.

hasta farisei


Fasc ismo
Nazz ismo
Comun ismo
Perben ismo
Capital ismo
Gira gira è sempre la solita solfa....
l'uomo che trova pretesti di ordinamento
sociale per prevaricare, sopraffare i più deboli....
selezione naturale inevitabile ?
Di questo passo che ne resterà dell'uomo se il sopraffattore non avrà più nessuno da sottomettere ?
Unica speranza: la forza unita alla consapevolezza di uno stato di necessità inderogabile: un nuovo ordine sociale a livello globale....uniamoci per allontanare i mercanti di carne umana altrimenti sarà la fine !!!!

Fabio B. Commentatore certificato 28.09.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La conoscenza senza autoironia rende tutti protagonisti e frustrati.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

# ANARCAZIONE SOCIALE #
Il Ministro delle Finanze Tedesco, Wolfgang Schäuble, ha giudicato l’idea di di potenziare il fondo “stupida”, affermando anche che “il risultato sarebbe che gli Stati membri metterebbero in pericolo il rating tripla A”. In effetti la perdita della tripla A sarebbe stata confermata anche dall’agenzia di rating S&P che non vede di buon occhio il piano. Intanto Giovedì il Parlamento tedesco voterà la ratifica della riforma che amplia la dotazione e le competenze dell'EFSF. Oggi i vertici dei tre partiti che sostengono il Governo di Angela Merkel - CDU, CSU e i Liberali della FDP - si sono detti fiduciosi sul fatto che la Cancelliera possa contare su una propria maggioranza, nonostante le perplessità espresse nelle scorse settimane da alcuni parlamentari del centrodestra. La ratifica è comunque scontata, considerato il voto favorevole dei parlamentari di SPD e Verdi, all'opposizione.

Toni forti anche dal Presidente dell’EuroGruppo, Jean-Claude Juncker, che non accetta di buon grado la fretta che gli USA stanno mettendo alla UE nell’agire.
Oggi il Parlamento greco si prepara a un voto sulla tassa sulle proprietà: una delle misure che potrebbe convincere il FMI e l'UE a erogare il tanto atteso piano di aiuti per 8 Mld di Euro momentaneamente congelato.

Intanto la Commissione UE ha trovato un'intesa sulla proposta di direttiva per introdurre un sistema comune per la tassazione delle transazioni finanziarie, quella volgarmente riassunta come Tobin Tax, a partire dal 2014. Il varo formale dovrebbe avvenire domani in concomitanza con il discorso sullo stato dell'UE che il Presidente Josè Manuel Barroso terrà davanti all'EuroParlamento in seduta plenaria. La commissione UE sembra decisa nonostante Regno Unito e Olanda (e anche USA) siano esplicitamente contrari.

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com
gianluca.fazioli@poste.it
VIDEOMIND S.A.S. di Gianluca Fazioli & C. Via Marco Emilio Lepido 54/4E - 40132 Bologna

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 28.09.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

il futuro dell'italia:

L’India ha un nuovo centro industriale, Manesar, un distretto distante appena cinquanta chilometri da New Delhi, dove si produce di tutto, dalle biciclette alle automobili, dai semiconduttori ai componenti elettronici. Per tre settimane consecutive alcune catene di montaggio sono rimaste ferme. Non ci sono più operai: i datori di lavoro non li fanno entrare perché si rifiutano di firmare un “codice di buona condotta“.

Tutto è cominciato quando, a fine agosto, Maruti-Suzuki, leader di mercato in India per quel che riguarda la produzione di automobili, anche a fronte di un significativo incremento dei profitto ha aumentato gli obiettivi di produzione senza assumere nuovi operai, facendo così crescere il carico di lavoro dei dipendenti.

Nelle aree rurali dell’India chi riesce a farsi assumere in una fabbrica guadagna immediatamente il rispetto di tutti: lavorare in azienda, infatti, implica non solo uno stipendio sicuro, ma anche la possibilità di mandare i figli a scuola, aiutandoli a salire un altro gradino della scala sociale del paese. Tuttavia, i nuovi standard imposti da Maruti-Suzuki sono davvero insostenibili, e gli operai si sentono sempre più stanchi e sfruttati.

L’azienda chiede di lavorare troppo intensamente, ma se gli operai si ammalano o per emergenze familiari si assentano uno o due giorni il salario viene dimezzato. Quindi tutti cercano di andare avanti fino a quando non crollano. E a quel punto vengono licenziati e rimpiazzati da chi pur di lavorare è (ancora) disposto a fare qualsiasi sacrificio.

Il “codice di buona condotta” che l’azienda vuole imporre alla forza lavoro obbliga gli operai a rispettare i ritmi di produzione decisi dall’amministrazione senza lamentarsi e, soprattutto, senza concedersi pause extra rispetto a quelle stabilite dal contratto -venticinque minuti per il pranzo, dieci per il te’ pomeridiano e per andare in bagno.

Cecilia Russo Commentatore certificato 28.09.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate scellerati...maaaaaa...
Riguardo il famoso tunnel tra Ginevra e il Gran Sasso...i no-tav non hanno avuto niente da dire?
E' proprio vero che a Pizzaland ognuno guarda solo il proprio orticello!!!

Ps...
Siamo messi talmente male che a Pizzaland il ministro della pubblica istruzione potrebbe farlo addirittura un leghista...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 28.09.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
non essere parte del meccanismo e non fare da grancassa per queste STUPIDATE.

Fai della SANA informazione:
spiega a chi ti ascolta (come me) che cosa VERAMENTE succede durante le Elezioni....così alle prossime saremo più preparati e consapevoli.

1. Cosa succede se va a votare meno del 50% degli aventi diritto.

2. Cosa succede se la maggioranza di coloro che hanno votato, vota Scheda Bianca.

3, Cosa succede se la maggioranza di coloro che hanno votato, vosta Scheda Nulla.

Almeno così si conosce e si diventa CONSAPEVOLI del valore e validità di questa buffonata chiamata "ELEZIONI":
indipendentemente se si andrà a votare con il "Porcellum" o con il "Mattarellum"!

Nicola Loconte 28.09.11 10:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lunedì 26 Settembre 2011 22:13
Atene, gli studenti occupano la tv pubblica

Grandezza carattere Riduci grandezza carattere incrementa grandezza carattere Stampa E-mail
Mentre in piazza Syntagma, ad Atene, proseguivano gli scontri con le forze dell'ordine contro le misure di austerity del governo greco, ieri sera, una cinquantina di studenti ateniesi ha occupato gli studi televisivi della tv pubblica Net, facendo saltare il telegiornale delle 19, infatti la televisione ha immediatamente mandato in onda un documentario al posto del 'notiziario occupato' pur di non mostrare quanto successo...
I dirigenti della Net hanno deciso di annullare la messa in onda del Tg per evitare che si ripetesse quanto accaduto nel dicembre 2008 quando altri studenti erano entrati nello studio da dove stava andando in onda un telegiornale riuscendo a srotolare davanti alla telecamera un cartello che invitava i telespettatori a scendere in piazza per protestare per l'uccisione di un ragazzo di 15 anni da parte della polizia ad Exarchia.
Intanto dinnanzi al Parlamento greco intanto proseguivano gli scontri, con la polizia che ha ripetutamente caricato i manifestanti, lanciando lacrimogeni per provare a disperdere le proteste
Pubblicato in PRECARIATO SOCIALE

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Ai proprietari di immobili (anche solo di una piccola, sudatissima 1° casa): Vogliono pagare il debito pubblico con la roba nostra!!!

La notizia più raccapricciante del giorno la leggete qua http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9054

La proposta di legge è questa: http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/mf-dow-jones/italia-dettaglio.html?newsId=903784&lang=it

Ma il sito del governo pubblica l'estratto da MF in modo illegibile e sconclusionato (http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=68511971 ). Non sanno fare neanche copia-incolla di un testo. Vergogna!

DIFFONDETE!

YL 28.09.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate un po' chi è MARIO DRAGHI, cosa ha fatto e cosa sta facendo all'Italia e poi (forse) capirete dove stanno i nemici più spietati della Nazione.

http://www.conflittiestrategie.it/2011/09/28/il-signore-degli-anelli/

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 28.09.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/p2fntuzq75I

ippolita ., genova Commentatore certificato 28.09.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Bagnasco insiste: "Cambiare stili di vita"
L'ira della Lega: "Chiesa pensi alla pedofilia"
------------------------------------------------
Beh,insomma, la Lega lo sa da tempo che in Vaticano piacciono quelle molto più giovani...che ritornino ai druidi...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 28.09.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Se per anni siamo governati da persone corrotte e moralmente marce,vuol dire che,anche una buona parte del nostro popolo,è della stessa specie.

Giuseppe V. Commentatore certificato 28.09.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze economiche spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ? Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano sarà salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del nulla, idolatri perenni.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno aprendo un'altra Banca.
Spuntano come funghi. La mia città è piccola, ma è piena di Banche.
Passavo davanti ad un locale dove stanno facendo lavori, con le vetrine ancora coperte.
Ho intravisto all'interno, accanto all'ingresso, un Bancomat ancora in fasce.
Che tristezza.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 28.09.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

ieri su striscia la notizia si parlava della commessa della polizia penitenziaria con la telecom per la gestione dei braccialetti elettronici, 400 braccialetti fini ad oggi, che per essere monitorati sono costati agli italiani 11 milioni di euro per 10 anni = 110 milioni di euro èer 400 braccialetti. E io pago.
I figli sono figli.
La Russa ha sistemato un figlio come dirigente in un ente, un altro lo stava sistemando col concorso notarile poi annullato.
Bossi ha sistemato suo figlio il trota e così Di Pietro col figlio che si dimise per inchieste su appalti
MA DA CHI CAZZO SIAMO AMMINISTRATI ! COME FAREMO AD USCIRNE FUORI. E VOI POVERI MORTALI CHE AVETE DEI FIGLI COME CAZZO LI SISTEMERETE ANCHE SE LAUREATI: DISOCCUPATI, CALL CENTER O MAFIA, SPACCIO, PROSTITUZIONE, MAGARI SE DONNA GLI VA PURE BENE CON QUESTI POLITICI ZOZZONI. COSA IMPARERANNO I VOSTRI FIGLI, I VOSTRI NIPOTI ?
Dall'Italia la grande produzione si è acchiappata risparmi, contributi e commesse per poi scappare all'estero ed a noi rimarrà, grazie anche ai politici ed alla P.A. corrotti, solo il debito pubblico

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 28.09.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento


Tutto voglio sapere
ogni singola parola
ogni spazio
ogni virgola
ogni punto
e ogni pausa
di quei discorsi
"rubati"
Voglio sapere
perchè:
non posso accettare
che chi decide
del futuro del mio Paese,
del futuro di mio figlio
sia un immondo essere
che della Costituzione
ha fatto carta straccia
e della moralità letame
Tutto voglio sapere
come un voyeur
assetato di verità
Perchè solo la verità
mi rimane
come unica consolazione...e,
forse,
come unica arma.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 28.09.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

bagnasco vede la paglia nell'occhio del vicino ed ignora le travi del suo orto

carlo rosina 28.09.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Bagnasco è sceso in campo. "Comportamenti licenziosi, va purificata l'aria".

Stanno cambiando tutti i condizionatori al governo e in vaticano.....ma le teste di ca@@o sono sempre li!

mario l 28.09.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Pur condividendo che Berlusconi non mi piace come non piace a molti, e premettendo che sono apolitico, (non voto dal 1982)c'è una cosa che non capisco,.....come mai questi sinistrati......mi riferisco a Bersani Fassino Prodi & C....delinquenti vari.....hanno permesso a Ilona Staller in arte Cicciolina e a Luxuria di prendere una pensione di gran lunga più alta di chi ha lavorato una vita?????...non hanno ricevuto nulla in cambio?????....io non ci credo.....non vedo quindi il senso di continuare ad aggredire il Berlusca che con i suoi soldi può fare quello che vuole.......è libero di spenderli come meglio crede.....i sinistrati invece hanno speso i nostri soldi.....e noi cittadini....cosa abbiamo avuto in cambio da quelle due puttt....scusate....parlamentari????

Rivoluzione Civile 28.09.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo sul fatto che di ciò che fa di s/porco Berlusconi non me ne frega proprio niente.E tutti gli italiani non ne verrebbero a sapere niente se non fosse per i media che stanno continuamente a sbrodolare su questi fatti che fanno soltanto pena. Parlando continuamente di gossip e di problemi giudiziari berlusconiani tentano di sviare l'attenzione di tutti dalle vere problematiche e dagli sfaceli, provocati da questa nullità, che investono il paese e i poveri italiani. Fanno il gioco dei potenti da cui prendono soldi a palate (praticamente, e lo sappiamo tutti, sono "comprati") per , appunto, distrarre il "popolo", come lo chiamano, per continuare a fare i loro porci comodi. Sarebbe auspicabile che ci svegliassimo facessimo quello che hanno fatto gli islandesi, quando si sono rifiutati di pagare i debiti fatti dai politici e dalle banche e li hanno mandati a casa senza por tempo in mezzo chiedendo loro la rifusione del danno provocato.

Anacreonte La Mantia 28.09.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una persona che decide per me e per i miei figli, nipoti tutti la guerra, la pace,
l'economia, la salute, l'istruzione ecc ecc. insomma decide tutto per me, viglio controllarlo anche quando va al cesso!!!


lia bergamini 28.09.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

450.000 euro. Questa la somma spesa, dall’inizio del 2011, dalla cooperativa “Lampedusa accoglienza” per soddisfare il vizio del fumo dei migranti sbarcati sull’isola delle Pelagie.

“nel capitolato di appalto si prevede che venga fornito ad ogni migrante maggiorenne un pacchetto al giorno”.

“Soprattutto i nordafricani – ha affermato Cono Galipò, amministratore della coop – fumano molto ”.

Dando un ulteriore numero, 450.000 euro in sigarette significano 112.500 pacchetti circa consumati dai clandestini.

Una spesa esorbitante, coperta da soldi pubblici, non certo per garantire i beni di prima necessità ed assistenzialismo.

Enrico Boffa Commentatore certificato 28.09.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tentativo di fuga, durante la notte, dal Cie di Modena. i 57 stranieri trattenuti nel centro che hanno provato ad uscire dalla struttura utilizzando alcune funi realizzate artigianalmente. In seguito al tentativo, vanificato dall'intervento del personale del Cie e delle forze dell'ordine, alcuni stranieri hanno dato fuoco a lenzuola e biancheria contenuti all'interno di due dei quattro moduli abitativi del centro.

Enrico Boffa Commentatore certificato 28.09.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLI - Sanzioni EU , Nuovi guai all'orizzonte per l'Italia a causa dei rifiuti di Napoli e della Campania, proprio mentre crescono i rifiuti nel capoluogo e la notte è scossa da continui roghi soprattutto nell'area collinare e nel centro urbano.


e per fortuna c'e la crisi, altrimenti eravamo gia' al secondo piano!!!

la sanzione che se la pagassero per intero la Campania e Napoli!!

Perchè tutta l'Italia deve sempre rimediare per loro?
Chissà mai che i napoletani/campani dovendo pagare di tasca loro per una buona volta non imparino a CIVILIZZARSI un po' di più, visto che in Italia ci dobbiamo stare per forza..

In campagna elettorale de Magistris si era impegnato a ottenere il 70% di differenziata entro l'anno.
Dai, de Magistris, fagli vedere a questi burocrati europei!
Hai ancora tre mesi! Anche solo il 60% potrebbe andare, anche il 50%...anche il 35%...

ps: ci accontentiamo anche del 5 %

La Regione Puglia ha sospeso l'attività della discarica Italcave di Taranto, nella quale vengono smaltiti rifiuti speciali provenienti anche dalla Campania. Lo rende noto l'assessore regionale alla Qualità dell'ambiente, Lorenzo Nicastro. Il provvedimento, spiega l'assessore, si è reso necessario perché il gestore della Italcave non intende adempiere alle richieste fatte dalla Regione il 23 settembre scorso con una diffida per evitare il conferimento di rifiuti campani non conformi alle leggi.

Enrico Boffa Commentatore certificato 28.09.11 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Vivi,

Dio non esiste;

e ammesso anche che fosse esistito, è morto.

In caso contrario quel cavolo di un satellite della NASA avrebbe centrato la residenza del nano liquidando lui e tutta la corte dei miracoli.

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 28.09.11 08:46| 
 |
Rispondi al commento

A BUON INTENDITOR

Buon giorno a tutti.

Questo post è alquanto curioso! Se da una parte non si può non dar ragione all'autore; dall'altra invece, ci si interroga sul tema, oggetto dei post quotidiani, che si trattano giornalmente, nonché di quei temi che trattano i bloggers.

Vedete, a me non mi stupisce nulla di quanto sta accadendo. Non mi stupisce neanche la deberlusconizzazione del blog -almeno l'intenzione c'era- e il susseguente "pettegolizio" ad oltranza.

La gente parla per lo più di cose che conosce e di cose che tratta e/o trattava in precedenza. Questo la dice lunga, sia sulla mentalità, sia sul livello conoscitivo.

Siete stati proprio voi a darci sopra a più non posso: quante puntate del passaparola sul soggetto!

Oggi, non fate altro che raccogliere i frutti di quanto avete seminato. Quando vi si accusava di "protesta" e non di "proposta", invece di riflettere sulle proprie azioni, ci si dava dentro ancor di più: si spegneva il fuoco con altra benzina.

Solo nell'ultimo comunicato politico ho visto una sostanziale diversità formale che si aggiunge al sondaggio sulla manovra. Che sia un sostanziale cambio di rotta? Io me lo auspico.

Come si concilia il vostro comportamento con quanto si vede in tv e sui giornali?

E adesso non prendetevela come sempre, per favore. I membri del M5S sono italiani quanto lo sono i "consumatori" di notizie giornalistiche televisive e non.

Avete una marcia in più: l'ambientalismo. Sulla legalità poi, ci sarebbe da discuterne, magari in un altro post. Vedi il sondaggio sul pagamento in contanti.

Però, mancano proposte sui rapporti economici dei vari agenti, sul lavoro, sui rapporti di lavoro, sul capitale e il suo accumulo smisurato e il conseguente impoverimento della cittadinanza, sui rapporti interni al M5S e sui rapporti con altri movimenti/partiti.

Sono cose inutili e demagogiche?

Allora non lamentatevi su "Il culo al potere".

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" (Gandhi)

hasta farisei


JENA
PREGHIAMO
Padre nostro che sei nei cieli sia santificato il tuo nome venga il tuo regno sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra Dacci oggi le elezioni anticipate e liberaci dal male...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai ragione Beppe su quello che scrivi oggi in questo post.Come al solito ci si piglia l'incazzatura quotidiana. Ma credo che sia giunto il tempo che qualcuno di buona volontà e con l'autorevolezza la serietà(quella che tu per esempio avresti)oppure qualcun'altro tipo Dario Fo, vedi Michael Moore che in America sta svegliando i cittadini che si riuniscono in piazza a protestare...e che ottiene visibilità internazionale,mi domando ma perche gli italiani non si indignano come si fa in tutta l'Europa?..Pensateci..Ora qualcuno mi potrà accusare dicendo"ecco un'altro che dice alzatevi e indignatevi ed intanto lui non si muove etc,etc...ma sto per compiere i 63 anni e non ho più l'energia dei 20 anni purtroppo! Mi rivolgo a chi ha più energia di me,ma sappiate che però anche con il bastone in mano,potrei venire anche io a protestare se ci fossero le piazze piene di gente.
Ma vedo che però a tanta gente non interessa più di tanto,basta che gli diano il calcio ,4 tette e due culi in tv e gli italiani rimangono buoni....

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.09.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

JENA

BEN
La notizia è sorprendente: Berlusconi ha passato ben due ore con Tremonti che non è una escort.

(che sia diventato omosex anche Berlusconi?)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
sabato 15 ottobre giornata mondiale degli indignati.
Monetti Antonella

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 28.09.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Concordo ,
siamo diventati lo zimbello del mondo e dopo piizza chitarra e mandolino , ch eera già ababstanza seccante ora escort bunga bunga e magnacci.BASTA!!!!!! tutti a casa

doemncio matarese 28.09.11 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Tempo

Mio animale, mia età, chi mai saprà
guardarti negli occhi?
Crudele e debole restituirai lo sguardo
con il sorriso sciocco:
un animale che poteva correre una volta,
continuando a fissare le sue stesse tracce

Osip Mandelstam
..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

28 settembre 1939
durante la Seconda Guerra Mondiale, Unione Sovietica e Germania, raggiungono un accordo per dividersi la Polonia, arresasi il 27 ai tedesci dopo settimane di resistenza.

durante la seconda repubblica, lega nord e pdl, raggiungono un accordo per dividersi l'italia, arresasi 20 anni fa ad un altro nenetto dittatore

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


DI PIETRO
“Va purificata l’aria”.Non lo dico io, né l’opposizione. Lo dice il cardinal Bagnasco a nome dell’intera Chiesa. Sono le parole più severe mai usate dai vescovi contro un leader politico
B è solo. Non lo vuole più nessuno, nemmeno quelli che fino a ieri erano suoi alleati. La presidente di Confindustria lo scarica ogni giorno. Gli editorialisti gli chiedono di farsi da parte. All’estero non può più farsi vedere e quando si tratta di ringraziare gli alleati per la guerra libica, Obama neanche nomina l’Italia.
Eppure quest’uomo e questo governo ridotti al lumicino sono più pericolosi che mai. Sono disperati, quindi pronti a tutto. B non teme solo di perdere il potere, teme di dover fare i conti con la giustizia senza più scudi e corazze a garantirgli l’impunità. Pur di evitarlo sta facendo e farà di tutto.
Basta aprire un giornale. Domani la maggioranza cercherà di salvare Romano, un ministro indagato per legami con la mafia che in nessun altro Paese civile sarebbe accettato non dico al governo ma neppure in maggioranza. In nome della lotta alla criminalità organizzata Brunetta ha pure provato a far eliminare il certificato antimafia. Pensa che la parte peggiore di questo paese siano i precari, non la mafia.
Domani la maggioranza cercherà di imporre la nuova legge bavaglio contro le intercettazioni, un altro regalo ai delinquenti con norme liberticide e fasciste studiate per far tacere la rete. Ed è inutile sperare che il dittatorello asserragliato nel bunker si fermi qui
Bisogna fermarlo, e c’è un modo solo. Che i cittadini si facciano sentire in tutti i modi possibili. Fino a che la loro voce non troverà ascolto anche nell’unica sede che può dire basta a questo scempio, la presidenza della Repubblica

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.09.11 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bella l'accoppiata bolognese
Favia (M5S) - Bernardini (Lega Nord)

e pensare che avevo convinto tutta la famiglia
a votarlo alle regionali

vedere Favia alla conferenza stampa
a braccetto col rappresentante del partito
più rivoltante d'Italia mi ha dato
il voltastomaco

si poteva farla da soli questa
conferenza stampa anti_passante autostradale?

io credo di si

comunque per quanto mi riguarda
questa uscita con la Lega
mi allontana dal M5S
e credo allontani moltissime persone
che come me
credevano nel M5S


buon proseguimento coi leghisti e auguri

Lega e Mafia son la stessa cosa 28.09.11 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate che questo tipo dice la verità anche se, come al solito, viene definito "pazzo" dalla stampa di regime (Repubblica etc). quello che stupisce è che anche su questo blog è stato definito uno scriteriato...bohhhh!

http://www.youtube.com/watch?v=aC19fEqR5bA&feature=player_embedded

danilo adriani 28.09.11 06:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se si dovesse rivelare tutto vero? Chi la risarcisce l'Italia per una così infame macchia alla sua onorabilità??? Chi li risarcisce gli italiani che hanno perso i capelli sui libri e come ricompensa si ritrovano a lavorare ai call center, mentre le sciacquette passate sotto la scrivania del vecchio bavoso di turno fanno la pacchia in Parlamento e alla Rai pagate da noi? Ah Beppe ma che cavolo dici? E' come dire "chi risarcisce Mastella per tutte le accuse rivolte a lui da questo blog prima di ogni sentenza"! Sei disposto a pagargli i danni morali? Ma ti sei rincitrullito? Siamo diventati "garantisti" alla Cicchitto? Questo post sembra scritto da uno dei tanti parlamentari che hanno sentenziato che Ruby era la nipote di Mubarak! Ma poi che condanna penale attendi? Non è mica reato accettare regalie in cambio di sesso!
Pur di andare controcorrente a volte cadi proprio nel ridicolo.

dario p., palermo Commentatore certificato 28.09.11 04:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLUZIONE FINALE:
dichiariamo guerra alla Germania
e lasciamoci invadere senza opporci

Forse i loro politici sono meno fottutamente merdosi dei nostri,
epossono darci una mano a ripulire l'Italia dal marciume

roberto p. Commentatore certificato 28.09.11 04:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

//caneliberonline.blogspot.com/

mercoledì 28 settembre 2011
COSI’ PARLO’ UMBERTO BOSSI ! – UNA SCONCERTANTANTE REALTA’

Caneliberonline 28.09.11 03:29| 
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!
CHE SI FERME IL MONDO.....VOGLIO SCENDERE !!!!!
(MAFALDA )

CECILIA SICLARY 28.09.11 02:32| 
 |
Rispondi al commento

.........................

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 28.09.11 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo quattro risate, che è meglio:

http://tv.repubblica.it/dossier/gianpi-e-lo-scandalo-escort/sora-cesira-silvio-e-l-amico-gianpi/76939?video=&ref=HREA-1

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 28.09.11 01:21| 
 |
Rispondi al commento

ma perche non riapriamo i bordelli così anche il politico de lo desidera potrà andarci...?
e togliamo un pò di feccia dalle strade...

roberto restani 28.09.11 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto tempo ancora possiamo permetterci questo "demente" al governo del paese a farsi i cazzi suoi
invece di arrestarlo e dargli 10 ergastoli?

Gino B. Commentatore certificato 28.09.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

...Però una Signora ci aveva avvertito tutti :

..."Guardate che mio marito è malato ed ha
bisogno d'aiuto"!

Non ho mai capito esattamente di che malattia
si trattasse, ma certo doveva essere molto, ma
molto contagiosa !
Maurizio Tesei

maurizio tesei 28.09.11 00:29| 
 |
Rispondi al commento

dove sono andati i tempi d'una volta, per giunone
quando ci voleva
per fare il mestiere
anche un pò di vacazione...

liliana g., roma Commentatore certificato 28.09.11 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nasce a Napoli la scarpa in canapa

Dalla creatività di due napoletani nasce la prima scarpa completamente artigianli eco-compatibile realizzata con materiali naturali, grazie anche ad una filiera produttiva energeticamente efficace.

(Rinnovabili.it) – Nascono a Scampia le calzature bio-ecologiche. Grazie ad un idea basata sulla coniugazione fra rispetto dell’ambiente e l’attenzione verso i consumatori, Veronica Ottagono, insieme al marito Luigi Sammaripa, hanno dato vita ad un’idea originale e vincente. Questo progetto ,infatti, si è aggiudicato un bando promosso dal comune di Napoli per incentivare lo sviluppo delle imprese al femminile. In attesa dei finanziamenti necessari per l’inizio della sua attività, nel laboratorio verranno realizzate calzature utilizzando materiali di origini naturali quali canapa, caucciù o materiali di riciclo. La canapa assicura alla calzatura resistenza e traspirazione, mentre il caucciù, utilizzato per la realizzazione della suola, dona elasticità alla stessa evitando inoltre l’impiego della colla che viene sostituita dall’attaccatura a caldo. Il progetto si distingue per la sua sostenibilità non solo per i materiali utilizzati, ma anche per le tecniche produttive che prevedono un limitato impiego dei macchinari, con un minimo dispendio energetico, sostituiti prevalentemente dall’uso di attrezzi e macchine utensili. Un lavoro che sostiene una produzione eco-compatibile finalizzato al benessere del piede e dell’ambiente.

http://www.rinnovabili.it/nasce-a-napoli-la-scarpa-in-canapa701865

La Notizia 28.09.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi risarcirà queste povere ragazze accusate di essere delle puttane?
Puttane?
Puttane è un complimento!
Le puttane sono un'altra cosa!
Le puttane, sono delle persone rispettabili!
Questi piccoli esseri vagamente umani, di sesso femminile, di bell'aspetto, con l'avidità di uno squalo, la personalità di una pantegana, la profondità di una carta velina consumata,
l'intelligenza di un criceto, l'etica di uno scarafaggio, strapagate con migliaia di euro nel migliore dei casi, e con cariche istituzionali nel peggiore, sono semplicemente, l'esempio più concreto e lampante, di parassita!
Chiedo scusa a tutti gli animali che ho citato per averli paragonati a queste Bestiole fameliche "utilizzate" dall'"utilizzatore finale".

l., ancona Commentatore certificato 28.09.11 00:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Male fica Vera&Giusta ALIAS MARIA ANTONIETTA

Personalmente dichiaro di sentirmi offesa
da questo stupido quanto volgare titolo. Solo un pretesto, del tutto gratuito, per trascendere ancora una volta nella maniera più grossolana.

- Sì, LA INVITO A SENTIRSI OFFESA

Qui tutti appaiono molto disinvolti nell'uso ricorrente del turpiloquio, ma non si accorgono di ricalcare le stesse modalità espressive e lo stesso linguaggio adottati da coloro contro cui credono (o fingono) di combattere. E' davvero paradossale vedere gli ignoranti che combattono l'ignoranza. Una lotta del tutto priva di fondamento.

-LEI MI RICORDA MARIA ANTONIETTA CHE PARLA DEI SANCULOTTI

Cos'è questo blog se non una porcilaia?!
Penso che in Italia non ci sia stata mai peggiore gentaglia come quella che sta emergento in questi anni. La feccia della feccia proviene poi da questa cosiddetta opposizione rivoluzionaria: da volgarotti corruttibili e corruttori, pecoroni e caproni, autentici falliti senza né arte né parte che cercano disperatamente una qualche forma di visibilità stando dietro quel vecchiaccio a caccia di giovanotti con la faccia di bronzo, un cabarettista sul viale del tramonto che ancora non vuole saperne di ritirarsi dalle scene e che continua a interpretare il ruolo dell'outsider scomodo.

-QUESTA GENTE IGNORANTE, PROPRIO PERCHE’ SI è FATTA “FOTTERE” PER DECENNI DA GENTAGLIA COME LEI, LE FARA’ FARE LA FINE DI MARIA ANTONIETTA, ALLA QUALE LEI PENSA D’ISPIRARSI.

Signore caro, non è proprio il caso di rovinare l'Italia solo perché come comico ormai ha chiuso e non ha più molte chance di riaccendere il suo pubblico.

-TROVO STRANO CHE LEI, “MARIA ANTONIETTA” SI PREOCCUPI DI UN COMICO.

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI


@ max stirner

senza che offendi, perche' io non ho offeso nessuno, volevo dire solo che i Notai, essendo anche loro una casta, sono esosi, nn per niente qualcuno si auspica, ovviamente me compreso, la soppressione dell'Ordine e la conseguente eliminazione professionale, considerato che non servono a nulla,...solo a spillare soldi ai poveracci che capitano sotto le loro grinfie...

Renato, lo scemo....... Commentatore certificato 28.09.11 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REVIVAL - BLOG (per chi dice che non conta nulla)
evito di ricordare il boom elezioni europee...già fatto ieri!

ma...


Postato il 7 Gennaio 2009 alle 16:38

http://www.beppegrillo.it/2009/01/la_fine_della_c_1/index.html

La casalinga di Voghera si sta svegliando dal torpore televisivo. Il marito sta limando gli zoccoli in garage. L'istigazione al consumo berlusconpopolare la lascia perplessa. I debiti che ha accumulato piena di fiducia nelle panzane di Giordano, Belpietro e Fede non la fanno più dormire di notte, ma la colpa è sua se il Paese non riparte. Sente uno strano odore nell'aria, e non è Chanel numero 5. Ed è diventata più sospettosa da quando è stato lasciato a casa il maestro Pregadio dalla Corrida. Belin. Se alla casalinga di Voghera togli Roberto Pregadio è l'inizio della fine.

Marzo 2010 - 31.03.10

Voghera a 5 Stelle

Voghera_5_Stelle.jpg A Voghera i cittadini e le cittadine, incluse le casalinghe, hanno eletto 2 consiglieri comunali del MoVimento 5 Stelle. Altri Comuni sono in arrivo...
"Un’esperienza indimenticabile (vedi Facebook) che ci ha permesso di condividere con tutta la città di Voghera un nuovo modo di fare politica! Abbiamo raggiunto il 9, 10 % dei voti e ci siamo aggiudicati 2 consiglieri comunali. Continuate a seguirci sul sito web: http://www.voghera5stelle.com/blog/ Il sito rimarrà attivo come punto informativo per il cittadino.Grazie a tutti!" Gennaro Giugliano, Napoli


LENIN no friend max, Roma Commentatore certificato 27.09.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento

'notte al BLOG

A volte, quando leggo nei sottocommenti il saluto che alcuni bloggers si scambiano mi chiedo: cosa vogliono dire...COMPAGNA E COMPAGNO oggi nel 2011? Per non parlare di hasta siempre la victoria. Ma di quale vittoria parlano?

Per me compagno/i era/no quelli delle scuole elementari, ma anche con loro il saluto era ciao un bacio e nulla più. Né bella ciao né ciao ciao e neppure ciao compagno. Che si fosse compagni era arci_noto.

Io non voglio sminuire il valore di questo saluto che ritengo pieno di solidarietà. Ciò che io penso è che oggi questo saluto suona come di stantio per me; uguale a quelle parate militari per vecchi bersaglieri che tutti gli anni chiamano per le ricorrenze.


Ho acceso la televisione e su rai tre il solito ballarò con la finacchiaro colei che non ha voluto prendere in considerazione 350.000 firme del nostro referendum,poi come sempre la russa che quando parla mi sembra che caga e i soliti ospiti che parlano,parlano,parlano e alla fine il telespettatore a bocca asciutta che vorrebbe con tanta rabbia mandare tutti affanculo compreso floris con il suo programma del c..zo.

germoglio 27.09.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Sempre più psicofarmaci nelle tasche degli italiani che nell'arco di una decina di anni ne hanno triplicato l'uso. Il trend nazionale in forte aumento del consumo di farmaci antidepressivi, che è salito del 310% (cioè più che triplicato) dal 2000 al 2008, confermato dai dati dell'ultimi rapporto Osservasalute presentato poche settimane fa che vede negli ultimi anni un costante incremento simile in tutte le regioni. Nonostante qualche dubbio che si sta diffondendo all'interno della comunità scientifica sulla veriticità delle diagnosi di depressione e quindi sulle terapie da utilizzare (comprese quelle farmaceutiche), l'aumento dell'utilizzo degli antidepressivi interessa, indistintamente, tutte le regioni, ma quelle del Centro-Nord (in particolare, PA di Bolzano, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria) risultano avere maggiori consumi rispetto a quelle del Sud (Puglia, Basilicata, Molise). Regioni nelle quali si registra comunque
un trend in aumento, tranne che in Sardegna, i cui consumi si avvicinano a quelli delle regioni settentrionali. Una differenza che potrebbe essere spiegata da un diverso utilizzo dei servizi psichiatrici e dai diversi stili di vita. Si stima che il mercato di questi prodotti sia amplissimo. Sarebbero circa 60 milioni in Europa le persone colpite da depressione. Di questi, più della metà soffre di una forma grave e invalidante. In Italia, un adulto su quattro nel corso della vita è interessato da un episodio di depressione maggiore, le donne più degli uomini (12,8 per cento contro il 5,9 per cento). Secondo l'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) la malattia rappresenterà nel 2020 la seconda causa di disabilità nel mondo, dopo le patologie cardiache. Un problema serio che coinvolge famiglie e mondo del lavoro e non di facile soluzione: una persona depressa su tre lo è ancora dopo un anno, una su 10 deve continuare la terapia dopo cinque dal primo episodio, oltre la metà avrà una ricaduta nell'arco della sua esistenza.

fonte: www.lunic

gagliardo giuseppe 27.09.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Bravi gli antiberlusconisti viscerali, via il tiranno! perchè? bho "perchè ci ha un gran giro di puttane e le paga di tasca sua, e pure tanto" mettiamo casini al governo lui le puttane se le sposa (è a favore della famiglia in quanto ne ha una decina da mantenere), bravi tutti casa e chiesa e poi mi raccomando mandate i banbini in gita con don Seppia, braccio destro di Bagnasco a Genova... W lItalia.....ahahahah, una risata mentre il titanic affonda.....

GIANNI O., VERBANIA Commentatore certificato 27.09.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER RENATO LO SCEMO; MA PROPRIO SCEMO EH?
L'UNICA DIFESA CONTRO EQUITALIA

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.blitzquotidiano.it%2Fopinioni%2Friccardo-galli-opinioni%2Fequitalia-tasse-ottobre-accertamenti-esecutivi-riscossione-969082%2F

CHI HA FAMIGLIA (sposato) può costituire dal notaio un "fondo patrimoniale familiare e apportarvi ogni suo bene immobile: il costo è modesto e dopo 5 anni dalla sua costituzione è inattacccabile da chiunque.

http://www.fondopatrimoniale.com/

Max Stirner
Max Stirner 27^09^11 19^18


Chiudi discussione

....guarda che il mio Notaio, mi ha chiesto 1.500 euro....viva l'ecomonicita'....

Renato, lo scemo....... 27^09^11 21^48
-----------------

LA COSTITUZIONE DEL FONDO PATRIMONIALE FAMILIARE CON 1500 € TI PERMETTE DI METTERE IN SICUREZZA 1 O 10 APPARTAMENTI, IL COSTO E’ LO STESSO, PERCHE’ IL COSTO E’ PER 1 OPERAZIONE NOTARILE.
CON 1500 € METTI IN SICUREZZA UN APPARTAMENTO DEL VALORE DI 80/100.000 € E TU DISCUTI SU 1500€?

SEI PROPRIO SCEMO E CI SAREBBE DA STUPIRSI CHE TU ABBIA UN APPARTAMENTO.


Ciao scemo!

Max Stirner


LA CRISI

Vorrei Capire, come fanno a parlare di crescita quando anni di mal politica hanno portato inevitabilmente ad un abbattimento demografico che combinato a nessun investimento si è tradotto in crescita zero!!!

La globalizzazione invece di rilanciare l'economia italiana ha ucciso il settore artigianale made in Italy che sosteneva il paese ed era il nostro orgoglio che non esiste quasi più.

Tutto quello che a breve si può fare è abbassare il debito pubblico vendendo proprietà dello stato e successivamente puntare alla diminuzione della pressione fiscale puntando sul annullamento dell'evasione.

In fine sono d'accordo con l'investire nelle infrastrutture ma non con i soliti giri d'appalti che portano soldi in tasca sempre hai furbetti... che hanno come unica conseguenza l'aumento del debito, ma soprattutto bisogna iniziare ad instaurare politiche sociali promuovendo il futuro che si identifica nel sostenere le nascite, sostenere le imprese con mercato, promuoverne di nuove e investire in ricerca.

Antonino Cortese 27.09.11 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Questa riguarda tanto i leghisti.

Un tizio entra in un bar supertecnologico per bere qualcosa.

Il barista è un robot e gli chiede qual è il suo quoziente d'intelligenza:

“150” è la risposta dell'uomo.

Allora il robot gli serve un whisky di malto di 16 anni, e inizia a parlargli del riscaldamento del globo, dell’interdipendenza ambientale, di problemi di meccanica quantistica, nanotecnologie ecc...

L’uomo incuriosito decide di testare ancora il robot.
Ritorna il giorno dopo ed il robot, gli domanda qual è il suo quoziente d'intelligenza. L'uomo risponde “90”

Allora il robot gli serve una birra, e inizia a parlargli di calcio, di donne, dei suoi piatti preferiti ecc..

(la pagina di sandro ruotolo)

Pino S., Lucca Commentatore certificato 27.09.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri notte ho fatto un sogno strano....VENDOLA VESTITO DA PRETE CHE SI INGROPPAVA LO STRONZO DI HARDCORE!

pillolo 27.09.11 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scaricare il programma del M5S E FARLO GIRARE VIA MAIL A TUTTI I NOSTRI CONTATTI.In poco tempo si coprira' una buona fetta di utenti.L'Italia deve conoscere l'unica alternativa che viene soppressa dal monopolio dell'informazione. TREMATE TROGLODITI E PUTTANIERI IL TEMPO DEGLI ONORI STA PER FINIRE.

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 27.09.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma si deve sentire bagnasco che da dello zozzo al nano???é come il bue che da del cornuto all'asino.
Queste cazzate è meglio che le scriviamo adesso Perchè tra poco se t'azzardi a criticare ti staccano internet,ti bruciano il pc e se gli va ti trombano anche la sorella,no no loro,il nano,le portano la e se le tromba.
Ma si potrà chiamarlo psyconano o c'è il rogo anche per questo?
Tu urli e sbraiti Beppe ma questi non se ne vanno.
Si comportano come ai tempi dell'inquisizione tutto gli è permesso e la gente,la grande maggioranza guarda lo show alla tv e crede ke tutto sia vero!!!
Dobbiamo abbattere i ripetitori e svegliare la gente dal coma mediatico.Niente violenza,se gli incantatori di popoli come il nano non ha più tante orecchie ed occhi in cui versare il loro fluido mediatico,il popolo bue si sveglierà ed avrà fame.Bisogna solo incanalare questa fame nella giusta direzione e vedrai che valanga di calci in culo prendono.Per certo quest'inverno credo si vedrà qualche rivolta visto che cina e giappone stanno facendo incetta di grano e non esportano il riso.Pochi pensano all'agricoltura ma è la fonte vera delle rivoluzioni.Manca il pane ed il popolo va dal re,se re non da pane,popolo da calci nel culo.
Non so voi ma non vedo molte alternative se non quella di vestire i colori della rivoluzione e sperare che la legge europea preveda un capitolino sui dittatori.Magari il Buon Presidente Napolitano Si desta un poco e vedendo i partigiani avrà un sobbalzo costituzionale.
Chissà tutto è possibile del resto se il nano è ancora presidente.
Qualche anno fa era la battuta di un tuo spettacolo,lo puoi riproporre,tanto siamo ancora fermi qui da un ventennio.Ma anche benni è durato un ventennio,poi gli hanno fatto fare quel gioco li delle lettere da indovinare si dai il gioco dell'impiccato.La parola da indovinare era LIBERTA'...non ha indovinato.Lo facciamo anche con lui?Basta non mettere come parole "tette,culo o affini"e sicuro che non indovina.
Sono solo idee Beppe.Ciao

Stefano B., Ferrara Commentatore certificato 27.09.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

non so se gia' e' stato detto (arrivo adesso). Si parla di culo al potere......si allude a quello della Marcegalia?....ragazzi avete visto che schianto.....

Uolter topo gigio 27.09.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse mi è sfuggito ma è stata fatta una richiesta esplicita di intervento in difesa del dettato costituzionale al Presidente della Repubblica con lettera aperta in relazione alla petizione popolare " Parlamento Pulito" del movimento 5 stelle? Sarebbe interessante sentire la risposta del Presidente che non potrebbe esimersi da dare segni di vita in qualche modo...

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Il primo passo; staccare la spina del modem risparmiando 40euro mensili.
Secondo passo; emigrare con camper o simile da nomade risparmiando altri 400 euro di affitto, visto che i problemi son tanti ma nessuno reagisce arrangiatevi! E... l'ultimo chiuda la porta.

salvino roma (com) Commentatore certificato 27.09.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza offendere alcuno, In questi blog nonostante si senta tanto malumore e tante proteste , dopo tutto quello che viene scritto, anche a piena ragione, anche dopo vari giorni/mesi, sarebbe giusto di porre la solita domanda : ci sono stati dei cambiamenti qui nel nostro paese ? , io direi proprio di no, ho la strana impressione che stiamo solo qui a blaterare in discorsi senza fine e senza tempo . Sono mesi che seguo grillo e altri….anche se sono delle brave persone che ci mettono con tutta loro buona volontà, nel frattempo all'interno del governo si è mosso realmente qualcosa di concreto ? Io direi proprio di no, se andiamo avanti così dobbiamo attendere ad un vero crack economico, fino alla carità totale perché cambi qualcosa? Certo che siamo tanto duri di testa qui in italia

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 27.09.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aripeto pelle gratie delo amico mio de Novara, quell'Enrico poeta et novellatore.

Buonasera a tutti.
Leggendo ieri ho scorto una specie di implorazione di Enrico, il Dotto e poeta di Novara, sull'Einstein.
Rimarcherei tale fatto concludendo che il nostro eccelso scienziato non sarà mai sopravanzato da alcuna neoteoria (sul fatto che delle microparticelle vadano più veloci della luce . . . povero superman . . . . mi verrebbe da dire . . . )
Poichè grande uomo e grand'uomo di scienza(ma sol di scienza???) era, Egli previde addirittura che le sue teorie sarebbero state sopravanzate da quelle nuove.
Mentre osservava e scopriva cose interessanti, ne prevedeva i limiti enunciandoli senza vanaglorie.
Il Socratico moderno ci raccontò con parol/novelle . . . che s'era reso conto di saper di non sapere . . . Chi può esser sopravanzato se la pensa così?
Solo stolti posson credere a tali sopravanzamenti di "deretanmemorie".
E con ciò ho detto.

Che Manitù vi conservi come ghiaccioli in ghiacciaia e Augh!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in ogni forum-blog si parla di froci e mignotte!

stanno mettendo alla berlina la memoria di Che Guevara con il fatto che era "omofobo" !
magari era anche "zoccolofo"

- mi domando: se un Che Guevara prendesse il potere ora in Italia, i primi a staccare la testa saranno proprio le zoccole e i froci che vanno con i trans!

o no ? ...

farebbe male o bene ?

dice Nando: non è frocio chi lo fa per amore!
forse adesso l'ho capito!

ps.
ma il Beppe non è lo stesso che in sede di interrogazione al Senato disse: un Parlamento con
qualche ZOCCOLA conta molto poco. (+ o meno)

ma che l'ha scordato?
eh eh !!!


I have a dream!
Metti che un piccolo Cessna si schianti sulla casa di Giulietto Chiesa e questa prenda fuoco per poi sbriciolarsi da li a poco; spero che una folla di increduli si raduni attorno alle macerie fumanti e cominci a criticare l'uso del pessimo cemento adoperato per la costruzione dell'edificio, unito alla scellerata scelta di annegarvi del ferro di scarsa qualità, e perchè no, magari insinuare il sospetto che il crollo sia opera del vicino col quale Giulietto aveva litigato il giorno prima.
Discutere di tutto ignorando il Cessna.

nikos timber Commentatore certificato 27.09.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/fT6uQ9RxHVA

Aldo,m'a fai a traduzzione puro de questa...

Ciao!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 27.09.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nel 2008 Di Pietro dava del Magnaccia a Berlusconi"

.
.
.


Dove c'è un magnaccia ci sono sempre zoccole.


Giusto, invece di discutere della crisi, mafia, disoccupazione si parla di puttane e puttanieri!
L'Italia va in rovina e c'è chi gode queste notizie, notizie poco utili a risollevare un paese in rovina.
Mi vergogno per i miei figli, per me, per il paese.
Basta.

Anna A., Foggia Commentatore certificato 27.09.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog di culi per gente ricca come Grillo.

Il nostro sfascio è stata la sua fortuna, lui manda avanti al suicidio i giovani e intanto se ne sta in panciolle a casa nel comodo divano.

Ogni tanto fa delle uscite (vedi cozza-day,v-day,e chissà quante altre minchiate ancora) per farsi ricordare e per vendere qualche libro e biglietti al teatro.
Italiani: gente ignobile che vive succube della chiesa e della politica ladrona.

Forse è il caso che cambiate tutti di testa prima di pretendere di cambiare la politica.

angelo f., milano Commentatore certificato 27.09.11 22:05| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da un po che leggo i commenti del sito e devo dire......troppo pessimismo, le cose vanno male indubbiamente, ma le crisi sono fatte apposta per portare i cambiamenti, si spera positivi. Oggi abbiamo dei parlamentari strapagati un volta c'era il Barone con il jure prime noctis, alle fine gli abbiamo "noi il popolo" tagliato la testa. Non è più semplice dire ... se ce votate tutti i diritti accuisiti sulle pensioni dei parlamentari verrano aboliti....è o non è il parlamento sovrano? ...la paga di un parlamentare o buracrate "politico" deve essere quanto il reddito dell'Italiano medio....e via con altre idee. Manca mi sembra uno spirito ottimista, sembra che tutti gli sfigati si sono dati convegno. Riguardo Bagnasco è intervenuto solo per la "morale" non per i privilegi, cioè mignotte quante ne vuoi ma non devi farti prendere se no dobbiamo intervenire. Pensioni, auto blu, stipendi da nababbo, quello per loro non è immorale, se fai parte della casta ti è dovuto, se invece sei un povero cristo è diventi ricco quello si è immorale.

Alessandro Mariani 27.09.11 22:02| 
 |
Rispondi al commento

E – vi preghiamo – quello che succede ogni giorno non trovatelo naturale.
Di nulla sia detto: "è naturale" in questi tempi di sanguinoso smarrimento,
ordinato disordine, pianificato arbitrio, disumana umanità,
così che nulla valga come cosa immutabile.

Bertolt Brecht (da L'eccezione e la regola, 1930)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 22:01| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il precursore del pedobonsai é Rodrigo Borgia, papa Alessandro VI !!!

Ernesto Porro, Chiasso Commentatore certificato 27.09.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPRE PIU' IN BASSO....
Ma Beppe, da che parte stai?
Lo chiami ex presidente del Consiglio PERCHE'?
Fingi di ignorare che questo malato di mente
perverso, pedofilo e impunito ricompensa le
sue baldracche (e chiamiamole col loro nome, finalmente!!!) con incarichi istituzionali
e che sono PAGATE DALLE NOSTRE TASSE?
Che la sede ISTITUZIONALE di Palazzo Grazioli
è stata trasformata in un bordello e che le
stronze senza dignità vengono accompagnate
con la scorta della polizia e l'auto blu PAGATE
DALLE NOSTRE TASSE?
O a Villa Certosa con gli aerei e le motovedette di Stato PAGATI DA NOI?
Che ha promesso a Manuela Arcuri "Santasubito" di
presentare SanScemo nella Rai pubblica pagata
col canone dei cittadiniscemi se non avesse
provato troppo ribrezzo a passare del tempo con
lui? Per una volta la "santamariagoretti" ha detto NO dopo tanti si a maiali influenti.
E non ti crea problemi il fatto che mentre lui pensa ai ca...i suoi e ai suoi giochetti da malato mentale
grave con cretine travestite da poliziotte-infermiere-suore
NON SOLO LUI, MA TUTTA L'ITALIA STA ANDANDO A PUTTANE?
Tu hai le spalle coperte, ma il ceto medio sta
collassando, le piccole imprese stanno fallendo,
la percentuale di disoccupati è altissima, la scuola pubblica e la sanità sono allo sfascio
PERCHE' il presidente del consiglio è un miliardario capitalista che fa gli interessi di
quelli come te, cioè dei RICCHI!
**************************************************
Il potere politico è il potere di una classe
organizzato per opprimerne un'altra.
(Karl Marx)

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 21:53| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze economiche spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ? Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano sarà salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del nulla, idolatri perenni.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

RICETTA VELOCE PER ITALIA BOLLITA:
Si prende una legge elettorale nuova, non di quelle surgelate (bisogna verificare che i candidati siano freschi, non vecchi di tante legislature).
Si scelgono i migliori e intanto si accende il forno a 250 c°.
Appena radunati i candidati migliori (ne bastano pochi, la metà di adesso), si inviano in Parlamento, e CI SI RICORDA DI CONTROLLARLI CONTINUAMENTE.
Intanto si mandano a casa i vecchi parlamentari.

La ricetta è fatta, dovrebbe venire fuori un odore di buono.

Il forno, mi direte, a cosa serve? A nulla, mica siamo nella Germania di Hitler.

Buon appetito.

Paolo Card 27.09.11 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il latitante Lavitola parlerà agli italiani, dirà la sua verità.

La prima della commedia è prevista per domani, i biglietti saranno disponibili fino ad esaurimento (e)scort(e).

silvanetta* . Commentatore certificato 27.09.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma nessuno di voi si è accorto che quest'anno l' Overshoot Day è avvenuto oltre un mese dopo quello dello scorso anno????
effetti benefici della crisi????

asino mulo bardotto Commentatore certificato 27.09.11 21:43| 
 |
Rispondi al commento

la coerenza è tutto nella vita

le istituzioni devono essere rispettate

infatti quando Beppe è andato in cassazione si è beccato una denuncia per avere sfoderando il suo forbito linguaggio, teso a suscitare...

dal classico VAFFANCULO

legittimato dalla Corte di cassazione...
perché denunciava la SPARIZIONE delle 350.000 firme raccolte per un PARLAMENTO PULITO...

e per aver definito ZOCCOLE alcune ministre e parlamentari...

poverine si sono sentite diffamate...

e alla fine hanno perso...

il che mi fa pensare che hanno trovato le prove :D


Camminando all'indietro rischiamo di cadere:

non possiamo lavorare meno per lavorare tutti e per costruirci la nostra vita.... ma dobbiamo fingere di star male per riprendere fiato..

non possiamo investire risparmiando per avere un minimo di sicurezze... ma ci invitano a tentare la fortuna con azioni,lotterie,scommesse,totocalcio,slot machine.

non possiamo pagare meno tasse per avere più risorse... ma siamo costretti o a nasconderci per evadere o a essere lavoratori in nero.

non possiamo avere un tetto limite di guadagno per riequilibrare l'economia fra gli individui..ma dobbiamo avere individui che si rapinano e rubano fra loro.

non possiamo avere un informazione e un istruzione adeguata ed efficiente...ma dobbiamo ricercare noi, soli, sulla rete.

Vorrei girarmi e provare il piacere di guardare avanti....


Ma che cavolo di Post!!! Degno di Striscia la Notizia!!!! A me interessa tantissimo fino a che punto arriva il livello di depravazione di chi governa il MIO Paese! Io VOGLIO sapere se Berlusconi per avere puttane a casa sua ha pagato e regalato appalti a dei magnaccia! Io VOGLIO che le generazioni future studino sui libri di Storia questo periodo in cui un colluso con la Mafia, piduista e corruttore ha distrutto ogni moralità e senza un minimo di decenza ha comprato decine di giovani donne regalando loro denaro e posti nelle istituzioni pubbliche. Caro Beppe il legame tra mafia, corruzione , massoneria e merceficazione della donna C'E' e non bisogna ignorarlo!!!!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 27.09.11 21:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusami Beppe!
Lo so; tutti sono discutibili e perseguibili, ma la lettera di Bagnasco andrebbe divulgata per intero e non estrapolata per chi interessa.
La Chiesa non è solo Bagnasco o il Papa, ma i comuni cristinai (non dico cattolici) che normalmente e giornalmente vivono e mettono in pratica per la fede in cui credono.
C'è troppa confusione tra la società "moderna" dove non esiste più nessun tipo di etica.
La Chiesa si basa sul Vangelo e non su spot pubblicitari mediocri che questa INFORMAZIONE ci promuove quotidianamente.
Nella lettera di Bagnasco (citerei anche Tettamanzi) c'è molto di più di quello che viene riportato nelle agenzie e testate giornalistiche!
E poi, secondo il Vangelo, le parole pronunciate (se usate male) sono ha condanna di chi le pronuncia.
Scusa, ma......
Resisti, sei l'unico che almeno ha un po di coerenza.
Ciao

Giovanni Rocchini 27.09.11 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“DEL COMPAGNO BAGNASCOKI”

Che succederà al “CARDINAL BAGNASCO” ora che è diventato il “COMPAGNO BAGNASCOKI”, riceverà anche lui il “TRATTAMENTO BOFFO”, che i giornali dei famigli, hanno riservato alla “COMPAGNA MARCEGALIENKO”, velina ingrata che ha usufruito dei condoni inventati del “SANTO PUTTANIERE”?

Vedremo forse il “SANTO PUTTANIERE”, indossare il saio dei penitenti e fustigandosi, salire sul colle del Vaticano, “CON ORO INCENSO E MIRRA”, per chiedere umilmente perdono, con i soldi dei contribuenti?

“COMPAGNO BAGNASCOKI” dopo essere stati tutto “CULO E CAMICIA”, con il “SANTO PUTTANIERE” per vent’anni è comodo ora, che il tsunami si profila all’orizzonte, “CAMBIARE CAVALLO E CAVALIERE, IN CORSA”, perché in apparenza cambi tutto, in modo che le cose restino come sono.

Sono 2000 anni che restate alla finestra e al momento giusto scendete in campo per passate all’incasso.

Speriamo che gli Italiani se ne’ricordino quando debbono firmare per “OTTO PER MILLE” in favore della chiesa cattolica.

Paolo R. Commentatore certificato 27.09.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Italiani! guardate questo film....potrebbe accadere anche a noi! Ci siamo molto vicini e dobbiamo prepararci perchè i disoccupati aumentano e il potere dei menen e berluski vari ci ucciderà tutti come mosche. Il potere al popolo e quindi prima di finire nel tritacarne della mafia e delle banke, votate il movimento 5 stelle che è l'unica via per tornare ad essere vivi! Grazie.

http://www.youtube.com/v/zAWivIQxuG0&hl=en_US&feature=player_embedded&version=3

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 27.09.11 20:50| 
 |
Rispondi al commento

"Tre cose desidero vedere innanzi la mia morte, ma dubito, ancora che io vivessi molto, non ne vedere alcuna: uno vivere di repubblica bene ordinata nella città nostra, Italia liberata da tutti e barbari e liberato el mondo dalla tirannide di questi scelerati preti."
FFRANCESCO GUICCIARDINI (Appendice ai "Ricordi", 1, X)

Icaro44 27.09.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento

prima lo hanno spolpato per bene ..ora lo buttano a mare come sempre hanno fatto xquesto stanno sempre su ps parlo dei pretacci ovviamente

piero maione 27.09.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento

il culo al potere. bello. sapete dove avverrà invece " in culo al potere" con tanto di calci nel deretano a questa classe politica? a Parma, tra due giorni. E questa volta non faranno prigionieri.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 27.09.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi leggevo un articolo, parlava di quella persona che è stata arrestata qualche tempo fà in svezia per aver rimproverato "animosamente" il figlio per strada ,il vero primo moivo per cui è stato portato via ?3 giorni in cella!! perchè italiano.è questo che ci portiamo in giro, un etichetta che ci hanno appiccicato addosso,il mondo ci guarda sui giornali e ci giudica tutti , italiano? bastonate e camminare.

panino.A. 27.09.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando un potere dà vistosi segni di depravazione significa che è alla frutta.

il barone rosso () Commentatore certificato 27.09.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento

La fascio-berluschina margie, trova bello questo post!
Che altro aggiungere?
Complimenti a chi l'ha scritto!

l., ancona Commentatore certificato 27.09.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.senzasoste.it/economia/un-mare-di-soldi-pubblici-per-salvare-speculatori-privati

ippolita ., genova Commentatore certificato 27.09.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a una mignotta chiesero se preferiva l'amore, il sesso o il denaro.
lei rispose l'amore, lo faceva con chiunque la pagasse abbastanza.

facile capovolgere la realta'.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 27.09.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che sono considerati parassiti
sociali, protettori di pedofili e susc
ettibili di denuncia per crimini contr
o l'umanità si permettono di distribui
re patenti di moralità.
Siamo nel marasma e questi politici si illudono ancora di poterci mettere nel sacco.
A questo punto penso che sia inutile c
ontinuare a manifestare. Il crollo del
l'Italia è solo questione di tempo e ci sa
rà anche se nessuno muoverà più un dito.

alessandro capece 27.09.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

cfr dal post "Non sappiamo nulla sulla fedina penale di un deputato"... beh hai colto nel segno , Beppe.

In anteprima per gli amici di questo blog, sono lieto di comunicare che da ieri è ufficialmente online il sito

http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/

con il database completo (spero) e aggiornato dei Condannati, prescritti e imputati nel Parlamento Italiano.
Non ne esistono (che mi risulti) altri aggiornati in rete.
Infatti il lavoraccio "certosino" l'ho fatto io :-)

X lo StaffGrillo: se volete utilizzarlo per sostituire quello della sezione Parlamento Pulito,(vecchio e ampiamente superato) è a vostra disposizione.
E per tutti gli altri: potete linkarlo, e/o riprenderne e pubblicarne il contenuto, parzialmente o totalmente sul vostro blog o pagina Facebook.

Diffondetelo a vostro piacimento.

Ri-posterò questo msg per qualche giorno, a questo scopo

Mario R 27.09.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una intollerabile ingerenza clericale
A leggere la prolusione all'Assemblea dei vescovi del Cardinale Angelo Bagnasco nonchè Generale di Corpo d'Armata dell'Esercito Italiano e come tale stipendiato o pensionato dello Stato non so bene, nella parte che riguarda la politica italiana, si sente una pesante, pesantissima sottolineatura fatta di aggettivi e di sostantivi inusuali nel felpato linguaggio cardinalizio odoroso d'incenso e fatto di distillati linguistici da gabinetto diplomatico. Si parla di "morbo che appesta, avvelena l'aria" di comportamenti "tristi e vacui". Insomma c'è la foto di Berlusconi, delle sue follie sessuali e della sua Corte anche se il Presidente del Consiglio non viene mai nominato.
Berlusconi ha reagito con stizza e si è lamentato della presa di distanza della Cei. Alcuni dei suoi collaboratori cercano ancora di minimizzare e sostengono che la rottura non è stata completa e che è ancora possibile ricucire il rapporto con la Chiesa. Ma i più si rendono conto che anche la Chiesa ha mollato Berlusconi e che i tempi di Monsignor Fisichella che "contestualizzava" la bestemmia del Capo del Governo sono ormai nel nostro passato.
C'è qualcosa di poco convincente nella sincerità delle pulsioni morali che hanno animato la requisitoria di Bagnasco e più che altro il suo addio a Berlusconi sembra la chiusura di un conto che non si poteva mantenere ancora aperto. Non è certamente il portato delle correnti progressiste della comunità dei cattolici che si raccoglie attorno a "Famiglia cristiana" ed alla Chiesa ribellistica di Don Gallo, ma la rottura di un sodalizio nella conduzione degli affari italiani del tutto simile a quello della Confindustria. Come la Confindustria che per un quindicennio si è spellata le mani ad applaudire l'Uomo che avrebbe "rivoltato l'Italia come un calzino", anche la Chiesa ha sostenuto appoggiato e sovrastato le scelte politiche del Governo e della sua maggioranza. Tutte le sue prescrizioni pre-moderne ed assurde contro

ippolita ., genova Commentatore certificato 27.09.11 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dài ragazzi, prendete un libro di Storia. Vi renderete conto che quello che sta accadendo in Italia non è cosa nuova. In tutte le Civiltà (ma proprio in tutte) sono accadute cose simili quando erano nella loro fase di decadenza. Queste cose 'sono' la decadenza. Pensate per esempio a Nerone, a Commodo, a Caligola (che pare fece Senatore un cavallo). Pensate all'Imperatrice Messalina, che pare gareggiasse nei lupanari con le troie più troie di Roma.

il barone rosso () Commentatore certificato 27.09.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto scritto su un muro questo pensiero;

"Quien planta un arbol aun sabiendo que nunca disfruterà de su sombra....

Ha empezado a comprender el significado de la vida"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 20:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia, l’ultima vergogna!
di Bruna Iacopino
Ancora una volta e sotto gli occhi di tutti, comunità internazionale inclusa, si stanno violando diritti fondamentali, si disubbidisce ai dettati costituzionali, si fa carta straccia di normative nazionali e comunitarie. E lo si sta facendo di fronte a un porto italiano, quello di Palermo, dove da qualche giorno sostano le prigioni galleggianti cariche di immigrati tunisini prelevati da Lampedusa, dopo la rivolta e l’incendio del centro di via Imbriacola. Lontano dai riflettori, lontano da scomodi obiettivi si sta configurando “ l’illegalità di Stato” tanto da indurre la stessa Unione delle Camere penali italiane a presentare un’interrogazione urgente in merito. La domanda è semplice: per i migranti rinchiusi su quelle navi, guardati a vista da un cospicuo dispiegamento di forze dell’ordine, ammanettati con fascette di plastica, come mostrano le poche foto a disposizione, “sono state messe in atto misure restrittive della libertà personale, e del tutto atipiche, come il trattenimento in una nave, senza il vaglio dell’autorità giudiziaria, e l’assistenza effettiva di difensori?”. Domanda retorica, sembrerebbe, alla quale però i ministeri competenti, quello dell’interno, della Giustizia, e i procuratori della Repubblica di Palermo ed Agrigento sono chiamati a rispondere e chiarire nel più breve tempo possibile.
L’atto dovuto da parte della Giunta dell’UCPI è la naturale conseguenza dei dubbi espressi in merito dalla Camera penale di Palermo, la quale rileva diverse e preoccupanti anomalie, che vengono così enucleate nell’interrogazione proposta: “ è stato rispettato il disposto che impone la convalida, previa audizione dell’interessato, delle misure interdittive della libertà personale, quali i trattenimenti e gli accompagnamenti coattivi alla frontiera disposti dal questore? Il questore ha notificato l’ordine di

ippolita ., genova Commentatore certificato 27.09.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Paese è in piena emergenza sbrachi.....

"Un fine settimana in crociera sul lago di Garda, l'1 e il 2 ottobre, sul battello storico Italia per visitare le più belle e storiche località del lago. Così il Pdl del Trentino ha deciso di celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia. E' una iniziativa presa anche dai senatori pdl Cristano De Eccher e Giacomo Santini, che hanno infilato nella gita al lago, a cui dovrebbe prendere parte anche il segretario Angiolino Alfano, una visita a Salò (sabato 1 ottobre alle 15) con tanto di visita al Centro di documentazione della Repubblica sociale italiana, o in alternativa, alla sede della Magnifica patria e dell'ateneo di Salò".


Uno sbraco totale......

harry haller Commentatore certificato 27.09.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "?????........BRAVEHEART.....!!!Qualcuno ci liberasse????Siii...parole al vento.....poi in italia...........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 27.09.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è sempre la differenza di chi vuol cambiare il sistema, e chi invece vuole togliere le persone, ma conservare il sistema, perchè così come l'ha reso Berlusconi, è più che desiderabile, persino per la dittatura cinese. Magari chi aspira a succedere a Berlusconi aspira a sostituire una casta a una cosca, ma la sostanza non cambia.
Il 90% degli antiberlusconisti, vuole semplicemente sostituire un Berlusconi con un Montezemolo, un Formigoni, o con un Bersani, e continuare l'enorme mercimonio e furto di diritti. Solo il 10% vuole togliere Berlusconi di torno, perchè sa che facendolo si potrà innescare un meccanismo di cambiamento radicale della società, per renderla più giusta e a dimensione uomo. Oggi, colore che vogliono togliere Berlusconi di mezzo vanno divisi in antiberlusconiani, e antoberlusconisti: ma per un paese veramente nuovo, solo gli antiberlusconisti sono desiderabili.

massimo esposito 27.09.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV......oggi vertice italia-francia ha deciso i costi per l'ECOMOSTRO......MATTEOLI e' un'opera voluta dal 98% degli italiani!!!NE SEI SICURO??????MATTEOLI: e' un opera voluta dai Politici!!!SI E' VERO.....per ciulare ancora piu' soldi ed uccidere le persone e l' ambiente!!!!!MATTEOLI......sempre le solite BOIATE FALSE.......siete Pallosi.....;Quanti Soldi nostri buttati nel cesso in un opera INUTILE......E NOI PAGHIAMO!!!!!NOTAV NO AL MOSTRO.....TAV=MAFIA=MORTE......A SARA' DURAAAAA.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 27.09.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento

GETTATE LA TASTIERA, TOGLIETEVI LE PANTOFOLE E METTETEVI LE SCARPE. “USCITE IN STRADA”.

“MUOVIAMOCI”.

ABBIAMO MOLTO LAVORO DA FARE, PER RIPRENDERCI L’ITALIA.

“SE NON ORA QUANDO”?

Paolo R. Commentatore certificato 27.09.11 19:59| 
 |
Rispondi al commento

http://bentornatabandierarossa.blogspot.com/2011/09/una-breve-nota-sul-comunismo-vietnamita.html

ippolita ., genova Commentatore certificato 27.09.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento

dai ragazzi muoviamo il culo e facciamo qualcosa di REALE E CONCRETO!!!!basta prendersela con la tastiera del pc continuando a violentarla per scrivere commenti sul blog!BEPPE GUIDACI TU!!!SE no fra poco siamo(almeno parlo per i poveri lavoratori dipendenti come me)VERAMENTE CON LE CHIAPPE PER TERRA!!!lo so che la violenza non serve a nulla però quando ce vò ce vò!

Claudio Moschini, fiorenzuola d'arda(pc) Commentatore certificato 27.09.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento

io ho deciso di non guardare più nessun telegiornale...i tg di Mediaset li chiamo le comiche...se voglio irritarmi guardo tg4... se voglio irritarmi ancora di più guardo tg1...insomma..per favore, tg basta!!!!! per non offendere ulteriormente la nostra intelligenza anche quella morale,lasciate stare le ragazze di Tarantini, di Berlusconi, e di tutti quelli che ne hanno abusato io credo che siano delle poverette...non hanno più un futuro...non avranno mai più il rispetto di nessuno....

danila cantele 27.09.11 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Direi comunque che ci sono i presupposti per denunciarlo con un azione di classe (classaction) ,motivo? sputtanamento di un' intera nazione. Pena? frequenze tv e spese per "decondizionare" (liberare)i suoi dipendenti.

sergio aleri 27.09.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,ieri una trasmissione geniale, interessante,colta al punto giusto è chiara!!!!!!
L'infedele,ho ascoltato un certo M.MONTI emerito professorone della bocconi e haimè prossimo politico fortemente voluto dai media sinistrorsi.Parlava di "mercati", di titoli di tasse di banche di europa e di tante cose astratte!!!!!!!!!
Ora per via dei miei retaggi o scarsa applicazione o ancor piu' della mia ignoranza(licenza media inferiore) ma che io sappia nei MERCATI che ho e frequento in genere trovo MERCI non soldi, al limite li tiro fuori,voglio capire di piu', perchè devo pagare la crisi bancaria o dei "MERCATI" se non compro nulla????

Giuseppe Pizzulli 27.09.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Eh eh!
Sempre vero che il troppo, oltre che all'assuefazione, porta alla noia ed anche al rigetto.

Dovrebbero tenerlo presente quei magistrati e quei giornalisti che ultimamente si sono scatenati, perchè rischiano proprio di ottenere l'effetto contrario.

Ma più che l'intelligenza potè il desiderio di notorietà per gli uni e la stupidità per gli altri.

togram 27.09.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è un esempio perfetto di "invecismo"!
Del resto si sà!
Chi di invecismo ferisce di invecismo perisce!

l., ancona Commentatore certificato 27.09.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Pagine su pagine di intercettazioni e di ragazze mai condannate in tribunale, ma diventate puttane per diritto giornalistico. In caso di non colpevolezza, di mancanza di reato, qualcuno le risarcirà?"

Questo che cos'è un copia incolla dal "giornale"?
Una volta quì ci si preoccupava di chi non aveva lavoro, o di chi lavorava per pochi miserabili denari, o per chi non avrebbe mai avuto la pensione, per chi non riuciva a pagare le bollette!
Oggi ci si preoccupa della reputazione delle baldracche da 5000 euro a botta!
Le donne del blog sono d'accordo?
Il mov 5s è d'accordo?
Contenti voi!
Non posso credere che questo post l'abbia scritto Beppe, "non voglio" crederlo!

l., ancona Commentatore certificato 27.09.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi riferisco al commento del Sig.Lele D. il quale ha perfettamente ragione.Non manca molto alle prosime politiche e,in effetti,di programmi,eventuali alleanze, proposte,programmi non è che si parli poi molto anzi,non se parla proprio.La sua iniziativa ed i suoi post,caro Sig.Grillo stanno scivolando sempre più verso la pura invettiva che lascia trasparire un fondo di stanchezza e di scoramento(le pacche sulla spalla!)che non possono assolutamente prevalere,in questo momento.In passato la sua iniziativa risultava molto più incisiva e propositiva,basta tornare ai suoi spattacoli passati,Incantesimi,Reset e Delirio,che mi piace rivedere con una certa frequenza,per rendersene conto.Mantenere alta l'attenzione nei confronti delle malefatte del suino di Arcore e dei suoi complici e di questo governo di merda è doveroso così come denunciare le malefatte e le sozzure del capitalismo,della globalizzazione , del libero mercato e delle mafie bancarie e,in definitiva di tutto ciò che sta portanto il mondo al tracollo.Resta in piedi,comunque,la necessità di una azione di rilancio del M5S e di una comune iniziativa propositiva e programmatica sul da farsi.Tutto però,per cortesia,in tempi brevi!Iniziative,programmi,idee,possibili alleanze e con chi,su quali basi ecc.ecc.non possono più essere rinviate a data da destinarsi ma proposte e dibattute in tempi brevi.Felice sera e buon lavoro a tutti.

Mario Poillucci, Sulmona Commentatore certificato 27.09.11 19:37| 
 |
Rispondi al commento

L'Ape regina ha raccontato che Berlusconi le «sussurrava all'orecchio, era come se mi ipnotizzasse (...)

TESTO DEL SUSSURRO

"allora, bella cosciona, 10.000? 20.000? 30.000? Una macchina ed un collier?"


"A quel punto «guardai Berlusconi e gli dissi: 'Voglio passare la notte con lei".

harry haller Commentatore certificato 27.09.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è un dato da non sottovalutare,

in italia molti credono che ne faccia 8.

si dice che la legge non ammette ignoranza.

allora quei 4milioni di dipendenti statali sono abusivi.

ci siamo andati con le cozze l'ultima volta..la prossima andremo con i c....?

psichiatria. 1 27.09.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi Ringrazia!

l., ancona Commentatore certificato 27.09.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao grillo e inverosimile ciò che succede attorno a noi lo schifo di queste persone che dovrebbero essere un capo saldo della nostra democrazia;il fatto che tutto questo può essere impunito parlamentari corotti gente pregiudicata e assurdo io sono un capo famiglia che non vede futuro per i propi figli,e che sono pronto a unirmi alla grande opposizione di questi dipendenti senza nemmeno mandato abusivi ......questa e la vera mafia.....tutto legalise

luca g., isola d'elba Commentatore certificato 27.09.11 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Uèèèèèèèèè Beppe, mica siamo siamo così stupidi da non capire cosa accada davvero....Il nano può trombare sino alla morte, e chi se ne fotte: il problema è il continuo ricatto cui è sottoposta la figura del Presidente, il discredito internazionale che questo getta sul Paese, le battute ironiche che inseguono gli italiani sin nel culo del mondo, le bastonature dei mercati che ben capiscono che un Paese guidato da un erotomane malato (l'ha detto la ex-moglie e c'è da crederci), impegnato più in "eleganti feste" che nel risolvere i gravissimi problemi della Nazione, non potrà che affondare: poi, questa tua presa di posizione nei riguardi delle Sante donne che si sono accompagnate al Satiro, le vestali del Sacro Augello viste quasi con benevolenza, come esseri indifesi e plagiati, ingiustamente ingiuriate....Come direbbe Paolino Paperino,:tsk,tsk,tsk.............

harry haller Commentatore certificato 27.09.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

OT

L'UNICA DIFESA CONTRO EQUITALIA


http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.blitzquotidiano.it%2Fopinioni%2Friccardo-galli-opinioni%2Fequitalia-tasse-ottobre-accertamenti-esecutivi-riscossione-969082%2F

------------------

CHI HA FAMIGLIA (sposato) può costituire dal notaio un "fondo patrimoniale familiare e apportarvi ogni suo bene immobile: il costo è modesto e dopo 5 anni dalla sua costituzione è inattacccabile da chiunque.

http://www.fondopatrimoniale.com/

Max Stirner


Mi fa incavolare che i deputati, nostri dipendenti, possano usufruire della pensione prima dei 40 anni di servizio, dopo 18 mesi di legislatura. oltre ad avere stipendi ed agevolazioni... possiamo indire un referendum? Basta facciamo qualcosa, ricordiamoci e soprattutto ricodiamo a loro che non siamo sudditi, ma casomai i loro datori di lavoro... Lo Stato siamo noi e loro dovrebbero lavorare per lo Stato!!!! Risaniamo il debito pubblico anche con i loro soldi!

donatella dori 27.09.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Chiedetelo ai giornali di Sinistra il perche..... gli fa'comodo parlare solo di questo,parlandone spera che il Governo cada,(poveri illusi)non si rende conto che la gente e'stufa di leggere solo minchiate.Sperano che i magistrati politicizzati (la peggiore razza)riescano con un colpo di stato ad ingabbiare il Mostro........per poi prenderne il potere e consegnarlo ad un mostro peggiore,si' perche' il mostro peggiore e'il partito borghese democratico P.D.Ora ancor piu' vicino alla razza borghese miliardaria comunista(?)Cinese,ecco il perche'la Cina e'vicina e cio'e'un pericolo per la Nazione,venderci alla Cina significa la morte della democrazia,facciamo attenzione a non cadere dalla padella alla brace.......

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 27.09.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Began e la prima notte col premier
«Ero ipnotizzata»

La seconda? forze già notavi il culetto flacido?
la terza? la protesi con lapompetta non era il massimo

la quarta gia sentivi schifo a te stessa

Povera squatrina arrivista col i soldi facili

A milano chiude invece la Fondazione Pomodoro


Ma loro dicono " me nefrego"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 19:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


OT solidarietà a Lele Mora che sta male in carcere (hihihi, come sono cattivo).

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Il broker alla Bbc: "Goldman-Sachs governa il mondo".

(27 settembre 2011)
"I politici non governano il mondo, è Goldman-Sachs a governarlo": il broker indipendente Alessio Rastani ha lasciato senza parole gli intervistatori della BBC, aggiungendo in diretta che "in un meno di un anno spariranno i risparmi di milioni di persone, senza che né mercati né governi possano farci nulla".

http://www.youtube.com/watch?v=aC19fEqR5bA&feature=player_embedded

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 27.09.11 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DON ALDO
Bello grande e strepitoso,ciò che è avvenuto in questo 26 settembre
Sia gloria a Dio e,per dirla con il salmista,
"i fiumi battano le mani
esultino insieme le montagne"!
Una rivoluzione da sogno!
Questa chiesa nella quale la base sollecita le gerarchia,i soldati svegliano le sentinelle e le sentinelle si sono svegliate dal loro lungo sonno
Sì,avete capito bene
Il mio plauso non va ai Vescovi Italiani né al loro presidente mons. Bagnasco,le cui parole, tardive e,come da acclarato connubio,generiche, non servono più di tanto
No
Il plauso e la gioia è vedere questa chiesa di base che si sveglia e sveglia coloro che dovrebbero tenerla sveglia!
Le comunità locali e i settimanali diocesani non tacciono e coloro che per ruolo istituzionale, gli "episcopoi",dovrebbero vigilare e sorvegliare,sono stati costretti a venire allo scoperto,a uscir fuori dal loro interessato e vile silenzio
E' poco,ma è già tanto
Che vivano i cristiani indomiti ed indomabili
Viva la chiesa che grida e protesta
Che viva il popolo dei controcorrente
E nessuna compiacenza con la pronunce tardive, generiche ed equivoche
La denuncia della Cei è tardiva perché il danno ormai è dato
Il porco ha riempito il parlamento di maiali, servi e mafiosi,che si proteggono e difendono a vicenda
La denuncia è anche generica:non si fanno nomi; al punto tale che neanche il serpente cattolico Lupi si sente toccato
Equivoca perché sincerità vorrebbe che dopo anni di prostitutiva convivenza si chiedesse perdono al popolo italiano per l'appoggio,il supporto e la benedizione afferta allo stupratore della democrazia italiana,al ricattatore dei servi e al millantatore delle libertà
I vescovi italiani,nella loro maggioranza,devono chiedere perdono per i peccati di prostituzione e di simonia:per un piatto di lenticchie hanno venduto al principe l'anima loro e quella del popolo che dovevano servire e di cui si sono serviti
Il degrado che che lamentano è stato il prodotto della loro ignavia e del loro asservimento.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.09.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Puttanopoli...anche la chiesa è molto veloce ad elaborare commenti...supera quella dei neutrini..invocano aria pulita...non disdegnando però l'aria fritta che ne vendano in quantità industriale.
E' proprio vero insegnano il vangelo ma non lo praticano, "chi non ha peccati scagli la prima pietra!"..ora rinnegano chi l'ha foraggiati...troppo comodo, ora che il popolo si sta imbervendo, fanno marcia indietro!.
Se fossi il cavaliere li metterei subito l'ici,e li toglierei l'8x1000..subito!.
Non c'è cosa peggiore di questi giuda!almeno lui non veste l'abito da prete....è proprio vero l'abito non fa il monaco!.
Almeno monsignor Marcinikus dice:...con le ave e maria la chiesa non va avanti!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.09.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento

bello sto blog un giorno dice tutto e il giorno dopo tutto il contrario
bhe almeno c'è la certezza di avere un pò di consenso giornaliero
ps vorrei far notare che quelle sono a tutti gli effetti mi....te e che a presciindere dal porno soft

c'e un cazzo di reato di peculato nell'uso dei voli di stato che nessuno si è nemmeno sognato di contestare

marco botticella 27.09.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*********FUORI TEMA**************


MOZIONE DI SFIDUCIA
Romano: «Non temo il voto, in aula
molti avranno una crisi di coscienza»
Intanto nuove accuse piovono sul ministro: Lapis, tributarista e prestanome della famiglia Ciancimino, ha dichiarato di aver ceduto al politico 50mila euro

PALERMO – A ventiquattrore dal voto alla Camera sulla mozione di sfiducia individuale presentata dal Pd nei confronti del ministro dell’Agricoltura Saverio Romano per il quale la Procura di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa, il ministro in una intervista al quotidiano Libero dice di non temere il voto, convinto che la maggioranza sarà compatta a votare contro. «Chiarirò la vicenda in Aula», dice Romano. «In Aula, quando avranno finito di ascoltarmi, tanti deputati dell’opposizione avranno una crisi di coscienza», aggiunge. Secondo Romano la mozione «è solo un atto strumentale per colpire il governo».

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/palermo/notizie/politica/2011/27-settembre-2011/romano-non-temo-voto-aulamolti-avranno-crisi-coscienza-1901651857551.shtml


Ci si legge.
'sera

Paolo Rivera Commentatore certificato 27.09.11 18:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=qiPqvXNlkEg sono tutti santi?

gagliardo giuseppe 27.09.11 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè la stampa, come dice grillo, parla così tanto del puttanaio di berlusconi? tante le possibili risposte: perchè un premier (che rappresenta TUTTI i suoi cittadini) che a quasi ottant'anni paga eserciti di ragazze ventenni non fa fare 'sta gran figura all'italia nel mondo; perchè, con la crisi che c'è, è giusto che tutti (gli italiani) sappiano cosa fa il loro peresidente del consiglio invece di governare; perchè forse è malato, un settantacinquenne che fa così tanto sano non dev'essere, e del resto sua moglie l'aveva detto già qualche anno fa, inascoltata, e allora è d'obbligo chiedere al grillo se ritiene che la gente non debba sapere di essere governata da un vecchio malato; perchè probabilmente ci sono di mezzo dei reati, e quindi ancora, vogliamo che gli italiani questo non lo sappiano? piacerebbe sapere poi se si tratti dello stesso grillo che solo qualche settimana fa andava giù con l'accetta nei confronti di bersani (gli inquirenti, come noto, non hanno preso in considerazione nemmeno di striscio l'ipotesi di un suo coinvolgimento nell'affaire penati, ma lui haconcluso bel bello che crede che i soldi penati li avrebbe dati a bersani; sempre che sia vero che li ha presi come tangenti); perchè il grillo di oggi si presenta insolitamente garantista, rispolvera la presunzione di innocenza con le infermiere di berlusconi ("in caso di non colpevolezza, chi le risarcirà?", cacchio, come abbiamo fatto a non pensarci fino adesso? questi sono i veri problemi, altro che la crisi); infine se la prende coi giornali, e col metodo usato da un grande giornalista che pose dieci domande vere, stringenti, che il premier lasciò evase per mesi per poi rispondere con una marea di stupidaggini. immagino che un qualunque giornalista europeo che si rispetti non avrebbe agito in modo tanto differente! o no? e allora, perchè queste reprimende del grillo? io credo si tratti di semplice solidarietà fra vecchi miliardari, populisti, un po' imbolsiti e insofferenti alle regole...

Jacopo 27.09.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento

"Bagnasco è sceso in campo. "Comportamenti licenziosi, va purificata l'aria". Incominci lui."

SOLO Beppe ha il coraggio nell' Italia vaticana di dire pubblicamente queste cose !!
Tutti gli altri politici dx e sx sono intenti a discutere delle parole del vescovo.
E sti caz.z.i quello che dice il vescovo no?

toni albano 27.09.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

aiutatemi, come si dice?
il primo che parla è quello che l'ha fatta?

a bagnasco lavati il c.. che ti puzza il fiato.

psichiatria. 1 27.09.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Spinoza
Velocità, i neutrini battono la luce. E ora fotone di gruppo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.09.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

---------->>>>>> OFF TOPIC


Fuga fiscale, i venetisti aprono
dieci conti correnti in Slovenia
Il piccolo imprenditore, l’agricoltore, il bancario: «Via i nostri risparmi da questa Italia al collasso»


La firma per aprire il conto in Slovenia (archivio)

CAPODISTRIA (Slovenia) - È partita alle 8,30 di lunedì dal casello di Mira-Oriago la «gita fiscale » in Slovenia, seconda avventura mediatica di Veneto Stato, dopo l’inaugurazione del «monumento all’imprenditore» di qualche tempo fa ad Arzignano. Il tempo di riunire sul pullmino tutti i partecipanti (una trentina) sotto l’occhio attento delle telecamere. Una umanità varia, unita sotto il bandierone del partito venetista da questioni fiscali e politiche. D’altra parte, fisco e politica, combinazione irresistibile, sono stati il propellente per tutte le esperienze autonomiste nostrane: dalla prima Liga Veneta a Progetto Nord Est di Giorgio Panto. A ben vedere, ora una differenza c’è: in gioco, qui, non c’è solo la «rivoluzione della pancia », quella dei leghisti della prima ora; per i membri di Veneto Stato la fine del sistema Italia è inevitabile.


SPRISSADOR

“Cavaliere, Bagnasco chiede di purificare l’aria. Come commenta?”
“Non dice certo a me! A proposito, la sapete quella della suora scoreggiona?”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.09.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze economiche spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ? Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano sarà salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del nulla, idolatri perenni.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_27/norme-blog-sicurezza_8fd94e5c-e911-11e0-ba74-9c3904dbbf99.shtml

1 su 20 si salva Commentatore certificato 27.09.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Questa me l'ha pubblicata oggi il Fatto Quotidiano

Ma quando mai per salvare uno che ha debiti lo si costringe a fare altri debiti e a tassi sempre più usurai, forzandolo a vendere tutto quello che ha, a non comprare più nulla, a bloccare qualsiasi azione, a perdere anche il lavoro o a svendersi come uno schiavo per tre lire e senza diritti?

Ma quando mai una crisi che è nata dai titoli tossici e dalle manovre speculative criminali delle banche e della Borsa può essere corretta premiando le stesse banche con 3.000 miliardi di euro e senza chiedere nemmeno qualche piccola regola in contropartita?

Ma quando mai un piano per lo sviluppo dovrebbe comprendere il licenziamento libero, l'abolizione delle certificazioni antimafia e il bavaglio sul web?

E quando mai chi porta a fallimento uno Stato, come una impresa, non viene preso a calcioni sul didietro, non viene processato per il male che ha fatto e non viene costretto a risarcire in solido le persone che ha truffato pena il carcere?

Soprattutto quando mai i responsabili criminosi di questa crisi non sono già stati rovesciati dalle loro poltrone?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.09.11 18:39| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOGNANDO NORIMBERGA….

Chissà per quanto tempo sarà ancora un sogno di tante , sempre di più , persone che gli affamatori di una nazione di un continente intero siano processati e subiscano la giusta pena..
Questi AFFAMATORI hanno nomi e volti e non li possiamo celare dietro i mercati…gli speculatori…queste sanguisughe sono TUTTA la casta politica senza distinzione governo opposizione e le più alte cariche istituzionali, tutti d’accordo a fare pagare la crisi ai soliti noti…
Gli affamatori sono i banchieri e gli imprenditori-predoni sempre pronti a socializzare le perdite e a privatizzare i profitti..
Gli affamatori sono il G 20 che vuole dare 3000 miliardi di € di soldi dei cittadini europei , soldi nostri , a 16 banche mentre bisognerebbe andare ad arrestare i vertici di queste banche chiuderli in galera e buttare la chiave…ed invece annienteranno lo stato sociale per foraggiare questa cricca di NAZISTI della finanza.
E allora sogno una Norimberga per voi classe dirigente che siete GLI UNICI responsabili dello sfacelo economico e ancora volete succhiarci il sangue fino all’ultima goccia…
E allora sogno una Norimberga per chi tutto questo ve lo ha lasciato fare …opposizione e maggioranza accomunati da un solo intento salvarsi la pagnotta , ovviamente ben imbottita…
E allora sogno una Norimberga per voi sindacalisti confederali che turlupinate più o meno velatamente i vostri iscritti ..alcuni fanno i conflittuali davanti alle folle passive, salvo poi dopo pochi giorni incontrare l’imprenditoria-predona e tra un buffet e l’altro firmare l’ennesima INCULATA per i lavoratori…
E allora sogno una Norimberga per voi servi-giornalisti che fate del capo di Confindustria un eroe che si ribella al tiranno nano…ovviamente omettendo che fino a ieri il satrapo nostrano andava bene alla nostra imprenditoria…
continua ;http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.11 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Pagine su pagine di intercettazioni e di ragazze mai condannate in tribunale, ma diventate puttane per diritto giornalistico. In caso di non colpevolezza, di mancanza di reato, qualcuno le risarcirà?"

Eh si, quelle sono povere fanciulle, sono le figlie ideali che ogni padre vorrebbe, si si quelle povere fanciulle sono l'orgoglio delle lotte femministe!

A qualcuno sfugge che quelle donne sono usate per scambi di favori? chi in tutto ciò ci vede solo "porno soft" è meglio che rimanga a sbraitare sulla rete anzichè togliere consenso a persone e organizzazioni più serie e con l'obiettivo di cambiarlo davvero questo paese!

Saluti


Daltronde ... si cerca un punto di rottura per sta vergogna di governo ... quello degli scandali potrebbe esserlo ... spalar via la merda alza puzza.
Io insisterei ...

Claudio R. Commentatore certificato 27.09.11 18:32|