Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lettera aperta a Gian Carlo Caselli


caselli-magistrato.jpg

"Spettabile Gian Carlo Caselli,
lei è considerato un eroe nazionale da una parte dell'opinione pubblica nazionale, e io credo assolutamente a ragione, per il coraggio con cui ha combattuto in prima persona la mafia negli anni novanta in qualità di Procuratore della Repubblica a Palermo. La mia stima nei suoi confronti è stata espressa più volte in questo blog. E' per questo che non capisco la decisione della Procura di Torino di incarcerare due donne incensurate per aver manifestato contro un'opera inutile come la TAV. Nell'udienza di ieri lei, insieme al Pm titolare dell'inchiesta, Nicoletta Quaglino, ha chiesto la conferma della custodia cautelare di Elena Garberi in carcere insieme a Marianna Valenti dal 9 settembre per resistenza e violenza a pubblico ufficiale nel cantiere di Chiomonte. Elena, detta Nina, è infermiera, madre di tre figli e volontaria al 118 e si trovava sul posto con una maschera antigas per soccorrere i feriti, le è stato attribuito il reato di "concorso morale", a Marianna vengono contestate le lesioni perché nella fuga "avrebbe provocato una distorsione a un funzionario della polizia facendolo cadere". Queste le informazioni a mia disposizione e riportate dalla stampa. Lo dico sinceramente, sono sgomento. Lo sono perché in un Paese in cui dei ministri possono chiedere la secessione senza rischiare l'arresto, dove viene negata l'incarcerazione di Cosentino e Tedesco, due donne incensurate vengono sbattute in galera come due pericolose criminali. Previti è rimasto in carcere per un paio di giorni, loro sono in una cella da una settimana. Che lei lo voglia o meno, queste incarcerazioni sono un messaggio all'opinione pubblica: "la TAV si ha da fare e chi si oppone sarà punito con l'applicazione del Codice senza alcuna attenuante". Lei sa, non può non saperlo, che la TAV costerà 22 miliardi, che sarà terminata tra 15 anni, che il traffico merci che transita nella Val di Susa è in costante diminuzione e che la popolazione valsusina nella sua grande maggioranza è contraria, per me giustamente, a un'opera che devasterà la valle in modo irrimediabile. Spesso mi sono interrogato su questa ostinazione che dura da vent'anni nel volere la TAV ad ogni costo da parte della politica e sul muro impenetrabile costruito dall'informazione sulle ragioni dei valsusini. Non ho ancora trovato una risposta, forse lei, con i mezzi che ha a sua disposizione potrà trovarla. La cosa peggiore che potrebbe succedere è trasformare le istanze legittime di una popolazione in un problema di ordine pubblico, senza neppure discuterle, anzi soffocandole. I valsusini sono isolati dalle Isitituzioni, dall'informazione, dai partiti, dalla Confindustria, dal Governo, per questo motivo "ho deciso di sedermi dalla parte del torto perché dalla parte della ragione i posti sono già tutti occupati". Con immutata stima." Beppe Grillo.

Le mani sulla città

Le mani sulla città - di Gianni Barbacetto e Davide Milosa
La 'ndrangheta padrona di Milano.
Acquista oggi la tua copia.

21 Set 2011, 14:36 | Scrivi | Commenti (684) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sono arrivate le bollette del secondo semestre dell'Ama e abbiamo trovato la piacevole sorpresa che l'importo del secondo semestre è passato da 187 euro a 237 euro ssenza nessuna comunicazione che giustificasse tale aumento. Telefono al comune di roma 060606 e l'impiegato scusandosi di non avere info a riguardo mi ha potuto solo dire che da stamattina anno telefonato molti utenti lamentandosi di questo oneroso aumento. Solo a titolo informativo nel comune di Pomezia con la raccolta differenziata porta a porta l'importo è meno della metà del comune di roma( nel comune di pomezia sono solo 60000 abitanti con un territorio vasto). L'aumento di 50 euro o più a semestre corrisponde a circa il 30%. Questi non si stanno più regolando, la pazzia stà prendendo il sopravvento, ma stiamo pagando il servizio di smaltimento o il personale dell'ama che è aumentato a dismisura?

mario s., roma Commentatore certificato 27.09.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento


una proposta di blog ecologico in risposta al consumismo dilagante
http://regala.altervista.org/
non trovate?
grz saluti
V.Catarsi

virgilio catarsi 26.09.11 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema politico ed amministrativo nel nostro Paese è congegnato in modo perfetto nella sua maligna espressione.
1)Togliere la speranza ai cittadini di una possibile prospettiva di vita presente e futura alimentando paura,incertezza,smarrimento,senso profondo di ingiustizia sociale,difficoltà vitali ed esistenziali di ogni tipo e genere.Tutto il potere epresso risulta punitivo,vecchio e repressivo incapace di dialogare e privo di intelligenza elementare e considerazione vera e
reale della persona,risultando costantemente lesivo della dignità personale degli individui spinti alla disperazione per tentare di sopravvivere.La qualità della vita è poi un termine ormai fantascientifico tanto lontano è ormai il sano senso comune delle cose.
2)Siamo in presenza della ingiustizia più palese ed evidente in senso sociale e di valutazione delle persone con squilibrio grande ed acclarato come dimostrato ampiamente dai recenti fatti politici ed amministrativi ormai sotto gli occhi di tutti.
Senza cambiamento non vi è soluzione alcuna.
Occorre ridisegnare di sana pianta una logica sociale ed una serie di nuovi modi di intendere la società attuale e futura.
Cambiare,assolutamente cambiare con i cittadini al centro del loro decidere e del loro futuro..
Nessuna altra via risulta praticabile......

Francesco 26.09.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano sarà salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del nulla, idolatri perenni.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.11 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Condivido la stima nei confronti del dott. Caselli e anche le domande poste da Beppe.
W la libertà

cesare ., ravenna Commentatore certificato 24.09.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Allora dal momento che è stata depenalizzata la legge sulle associazioni militari e paramilitari a sfondo politico,perchè queste due donne sono ancora in carcere,per resistenza a pubblico ufficiale ma in quale contesto.E mi domando ma è mai possibile che nessuno tiri fuori questa legge assurda per sputanare un pò questa lega. Tutti gridono ma nessuno ha le palle per denunciare all'opinione pubblica che non sà nulla di ciò,che fà questo governo legalizza le bande armate.

patrizia g. Commentatore certificato 24.09.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi unisco alla proposta di Nando sullo studio legale, e mi spingo oltre :
mi piacerebbe che ci fosse sul sito uno strumento per votare le azioni legali da intraprendere.
Ma uno, vale davvero uno ?
Se e' cosi', allora bisogna tradurlo in ogni azione da compiere, e questa dello studio mi sembra che sia davvero importante.

Vito Mandile 24.09.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

splendida lettera, Beppe! io Caselli lo stimo molto ma in effetti questa volta sono rimasto molto perplesso dalle sue scelte. comunque sono contentissimo che abbiano liberato queste due meravigliose ragazze, " colpevoli " soltanto di avere partecipato a manifestazioni per esprimere pacificamente il loro dissenso nei confronti della costruzione della TAV, un'opera costosissima, inutile e che devasterebbe il Piemonte! è pazzesco che queste due ragazze, che non avevano mai commesso un reato e non avevano mai fatto del male a una mosca, siano state incarcerate come due pericolose criminali! ...quando poi in parlamento siedono uomini come Cosentino, Dell'Utri, Romano, Verdini, Milanese, Tedesco, Fitto. in Italia abbiamo deputati e senatori che sono stati condannati per avere commesso dei reati gravissimi, altri parlamentari sono stati rinviati a giudizio con l'accusa di avere commesso anch'essi reati gravissimi e il quadro indiziario/probatorio che li accusa è molto pesante. eppure questi " onorevoli " non solo non hanno mai fatto neppure un giorno di carcere ( a differenza di Nina e Marianna, che in galera ci sono state per dei giorni e che sono anche incensurate! ) ma continuano imperterriti a occupare gli scranni del parlamento e a ricevere uno stipendio stellare pagato dagli Italiani. come si è ridotta l'Italia.


Oltraggio al pubblico ufficiale, per chi non lo sa, significa abuso di potere nei confronti di chi viene dichiarato come tale dalle forze dell'ordine. L'ultimo oltraggio al pubblico ufficiale in ordine di tempo lo abbiamo avuto oggi nel silenzio totale dei media. Accade a Roma, due agenti di polizia municipale fermano un ragazzotto mingherlino ubriaco. Uno dei due agenti, un'omone grosso almeno 3 volte il ragazzo, dopo aver ammanettato il ragazzo co lolpisce ripetutamente a pugni in faccia colpendolo anche col casco, sotto gli occhi spaventati di una donna che invocava aiuto e mentre un passante, tutti testimoni con nome e cognome di cui uno ha sporto denuncia nei confronti dell'agente, si è avvicinato al collega dell'agente massacratore che anch'egli stupito e attonito diceva: "incredibile, ma è impazzito".
Purtroppo si agenti di polizia e carabinieri sempre più pazzi e aggressori ne abbiamo notizia sempre più spesso. Se poi leggo che di oltraggio al pubblico ufficiale viene accusata una donna del 118, qualche dubio mi sentirei autorizzato a pormelo se fossi nei panni del dott. Caselli che con quest'azione ha perso definitivamente la mia stima. Io non sono come Grillo che malgrado tutto dichiara immutata la propria stima verso di lei dott. Caselli. Lei per quanto mi riguarda dopo aver messo in galere due donne innocenti, non è degno di alcuna stima e me ne fotto altissimamente se nell'arco della sua cariera di cose positive ne ha fatte. Con questa azione lei, da solo, si è sparato con la merda!
Maurizio Candido

Nome è cognome 23.09.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a me era simpatico Caselli (diciamo che godeva di buona stampa e mi ero lasciato intortare) ma mi chiedo quali mai siano stati i suoi grandi successi nella lotta alla mafia, successi confermati nei tre gradi di giudizio. Lo chiedo da ignorante e disinformato
Sono sconvolto, sbigottito, sgomento e m'indigna leggere della richiesta di carcerazione per due donne, incensurate (la Forleo ebbe il coraggio di prendersela con dei poliziotti e sbottare: "ancora con questa resistenza e oltraggio!")
Maledizione, deve esserci un errore!!!
e mi si scusi l'accostamento, sicuramente inopportuno e senza riferimento alle povere donne: quelli del G8 di Genova si son presi fino a 11 anni per saccheggio e devastazione! e chi li ha lasciati fare per avere il pretesto di menare le ragazzine, quelli dormono sonni tranquilli grazie a Di Pietro che negò il suo voto determinante per l'istituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta.
Sono sconsolato e naturalmente dò il mio sostegno morale a chiunque oppone coscienza e dignità a questa masnada di ladri e impuniti.

lorenzo santi 23.09.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sento assolutamente in vena di esternare "panegirici" al Sig. Caselli né condivido il "pistolotto" di Grillo a favore del medesimo, anche se seguito da un accorato appello al buonsenso ! Temo piuttosto ,evidentemente,del tutto assente !!Quando un funzionario dello Stato ,tali sono gli addetti alla "funzione giudiziaria" ,anche se tendono a dimenticarlo, infieriscono ,forti dell'eccessivo potere che una legislazione impropriamente loro consente, sul cittadino spesso più inerme , come le due "signore" tradotte , da vigliacchi in divisa, in carcere per ...udite...udite ..resistenza a qualche "omone armato di tutto punto . il P.U."" (ridicolo e penoso !!), non si può che provare un profondo senso di disprezzo, non tanto per l'uomo che di per sé è solo da commiserare insieme alla donna con la quale ha condiviso lo sciagurato provvedimento di arresto,ma per tutto il "sistema" giustizia (sic!)che negli ultimi anni si sta rivelando ormai assolutamente fuori controllo ed in preda di "forsennati giustizialisti".

marino 23.09.11 21:38| 
 |
Rispondi al commento

dott. Caselli: é tutto vero senza se e senza ma!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.11 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Occhio alla demagogia: usiamo la testa. Per quanto ne so, ossia assumendo per corrette le info del blog, due donne incensurate che non conosco personalmente, sono state arrestate dalle forze dell'ordine. L'arresto sarebbe avvenuto per fatti ai quali, ammesso e non concesso che siano effettivamente occorsi, non ero presente. Per quanto ne so il provvedimento di custodia cautelare può essere giusto, o ingiusto: anche un mafioso prima di esser stato beccato a delinquere era incensurato. Voglio dire che lo status di incensurate mi dispone meglio verso le due donne, mi porta a ritenerle più probabilmente innocenti... Ma che comunque non ho modo di saper se hanno o meno commesso i reati che si attribuiscono loro, e se hanno o meno la capacità e l'intenzione di eventualmente reiterarli se scarcerate. Oggi vedo solo il popolo di Grillo difendere acriticamente coloro che il demagogo ha chiamato "vittime", così come vedo i berlusconiani chiamar Berlusconi vittima delle toghe rosse. Lo scandalo dei condannati in parlamento, di cui Grillo giustamente parla, fa schifo pure a me. Ma vi prego di considerare che, per ora almeno, non può essere accostato al caso delle due donne. Altrimenti è demagogia contro demagogia, toghe nere contro toghe rosse: il gioco piduista del divide et impera che ci ha condotti a questa povera Patria.

Fabio Palazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Spero tanto che non risponda con la classica formula che la legge prevede che chi manifesti o interrompe l'ordine pubblico senza autorizzazione e punibile ai sendi dell'Art.2345 c.c.p civile S.P.Q.R. e le altre stronzate che guarda caso quando si tratta di parlamentari divengono opinabili, da rivedere con più attenzione e approvondimenti e d eccezioni da legulai tarati mentre quando si tratta di gente qualunque si applicano senza se e sanza ma tanto lloro non hanno i principi del foro che con ricorsi ed eccezioni ottengono le prescrizioni LO SPERO PROPRIO Dott. Caselli lo spero per Lei e per la sua dignità.. quindi ci risponda con il cuore in mano e lasci i codici che ben conosce un pò lonatni forse la sua visione si allargherà e dormirà più sereno e tranquillo....

GIUSEPPE M., Melegnano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento

perchè... sa leggere?

Michele Tucci, ravenna Commentatore certificato 23.09.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo... sempre più chiaro mi fu
che tu, attor di primo pelo, altri non sei
che medicina placebo per ottusi
ottusi o confusi, non importa!
resta il fatto che tu usi le sanguisughe
la dove è necessario amputare
amputar di brutto!
L'arto dei partiti è infetto
il corpo muore se non vi si rinuncia!

Il poeta estinto
(e bannato)
Franco Muzzi

franco muzzi 23.09.11 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Ogni qualvolta leggo di queste notizie, mi sobbalza in mente (politici di sinistra !!!! dove siete !!!!) che l'Italia ha come capo della Polizia una persona che ha una condanna DEFINITIVA a 4 mesi e 20 giorni !!!!! E proprio per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale (tentato di mordere caviglia a poliziotto) lui in galera cì è stato ? e come fa ad essere ministro oltretutto a capo della polizia ??? io da cittadino non posso, con una condanna, accedere a nessun concorso pubblico, men che meno ad un concorso per entrare in Polizia !!!!! diciamo che faticherei, presentando i carichi pendenti, a farmi assumere anche da un'azienda privata ..... traete voi le vostre conclusioni !!! CAPO POLIZIA CONDANNATO PER RESISTENZA E OLTRAGGIO AD UN POLIZIOTTO .... INCREDIBILE .. MA VERO .... !!!!!

Dodo L. 23.09.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe lo scrivere agli uomini di regime serve molto poco e poco serve richiamare loro che nella legge deve esserci moralità in fondo i vari Vysinskij (scusa la mancanza della dieresi sulla s) e Freisler erano dei "grandi" magistrati per i loro regimi.
Rodingo Usberti

rodingo usberti 23.09.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento

XXX BEPPE GRILLO
Caro beppe penso che se tu facessi una grande manifestazione a piazza S. Giovanni a Roma per spiegare perchè hanno bocciato la proposta delle 350000 firme, faresti un pienone. Si potrebbe lanciare una raccolta fondi per far venire a Roma un mare di gente. Tu potresti scandire i nomi di chi sono i componenti della giunta che hanno bocciato quella proposta. Tutta gente, escluso belisario deel'IDV, che sta li da una vita ed ha fatto la muffa sulle poltrone occupate.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 23.09.11 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Minks! Grillo? Ma ci fai o ci sei? Parli con Caselli... ma non Caterina Caselli, Caselli l'uomo di PARTITO!!! Gli parli e fai finta di NON RICORDARE che l'Italia è SOTTO GOLPE da parte dei partiti!?? Grillo?... Hai fatto un saggio di retorica! Piuttosto, perchè invece di parlare blablare scrivere e bloggare non vai ad incatenarti davanti alle carceri??? Te lo dico io perchè... Perchè tu sai che basta una scintilla e scoppia la fine del mondo!!! E tu hai paura (calcolata paura) di innescare la scintilla!... e che fai allora? ... retorica fingendo di scrivere ad un uomo di Partito che dopo aver letto dirà: "MIO DIOOOO!?? MA COSA HO FATTO!???" e grazie alla tua retorica sveglierà la sua coscienza... ma dai Grilloo??? ... oramai ci credi solo più tu a queste panzane!... ed io morirò ma non dal ridere... morirò per mano di questi golpisti DIEMME!... (retorica... pfuiii!)

franco muzzi 23.09.11 06:10| 
 |
Rispondi al commento

STATE BENE ATTENTI:

Come è noto la Costituzione (art. 68) prevede che, quando un giudice chiede l’applicazione di una misura cautelare di un parlamentare, siano i componenti del Senato o della Camera a dover dare l’autorizzazione a procedere all’arresto.

Un’autorizzazione che deve essere data o negata, non in base a simpatie politiche, MA SOLO DOPO AVER VERIFICATO LA SUSSISTENZA DEL FUMUS PERSECUTIONIS. Ovvero solo dopo aver verificato se la richiesta di quel giudice NON SIA MOSSA DA GIUSTIZIA, MA (MA...) dall’intento di perseguire quel dato politico PER FINI ESTRANEI ALLA GIUSTIZIA.

Ora...badate bene...DELLE DUE L'UNA:

1) I MAGISTRATI HANNO AGITO CONTRO MILANESE PER MOTIVI DI GIUSTIZIA E QUINDI LA LEGA HA SALVATO UN POSSIBILE DELINQUENTE.

2) I MAGISTRATI HANNO VOLUTO PERSEGUIRE MILANESE PER MOTIVI "ESTRANEI ALLA GIUSTIZIA" E QUINDI QUEI MAGISTRATI VANNO CACCIATI DALLA MAGISTRATURA.

SEMPRE.

Non si può avere LA BOTTE PIENA E LA MOGLIE UBRIACA.

UNO DEI DUE FATTORI DEVE PAGARE.

ORA MILANESE DENUNCI QUEI GIUDICI CHE LO HANNO PERSEGUITO PER "FINI ESTRANEI ALLA GIUSTIZIA".

E VEDIAMO COME VA A FINIRE. Vediamo se quando dovesse succedere questo un Presidente della Repubblica sta zitto e muto davanti a uno scempio del genere.

Mi sono rotto i cog...ni di vedere sempre finire queste cose a tarallucci e vino.

Dino Colombo Commentatore certificato 22.09.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Questa lettera aperta può avere solo un aspetto simbolico di denuncia per far capire a chi ancora non l'ha capito che la giustizia non esiste e la legge non è ugual per tutti. I procuratori fanno solo quello che a loro lasciano fare. Contro i potenti non possono niente (vedi i procuratori di Napoli) neanche far la voce grossa senza essere derisi ( nel migliore dei casi). E allora come possono giustificare il loro stipendio? E' semplice applicando la legge dove possono applicarla, cioè con i poveri cristi che protestano pacificamente per i loro diritti. Quando faremo come l'afganistan forse le cose potranno cambiare e i procuratori staranno attenti a non applicare la legge contro chi protesta non più pacificamente.

franco de marchi, L'viv ucraina Commentatore certificato 22.09.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordissimo con beppe
ma credo che al punto in cui siamo con le
parole non si và da nessuna parte!
lo diceva anche un assessore , ve lo ricordate palmiro cangini ???
FATTI NON PUGNETTE !!!!!!

giulino baruzzi 22.09.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

visto che è una persona stimata e non credo sia impazzito, una ragione per convalidare il fermo dovrà pur averla...

ales sandro 22.09.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici della lega, leghisti e legaioli oggi avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del nulla, idolatri perenni.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 20:19| 
 |
Rispondi al commento

SCARCERATE, ora le VOGLIAMO ASSOLTE

maria eleonora forno 22.09.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

destini incrociati!
c,è chi per resistenza a pubblico ufficiale va in carcere e chi per resistenza e violenza (morso di un polpaccio) ad un pubblico ufficiale diventa ministro degli interni!
viva l'Italia

walter de bernardi 22.09.11 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,
sono con te e con tutti i cittadini che lottano per il oro diritti.

Vi lascio il link di una nuova speranza:
http://www.ilcambiamento.it/lontano_riflettori/islanda_rivoluzione_silenziosa.html

Loris

Loria Calzoni 22.09.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

asdasd


italia declassata
fiat declassata
banche declassate

Moody's ti scongiuro
declassa in modo definitivo
pure il nostro terrificante governo !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 22.09.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento

CARA NANDO DA ROMA,
POCHI ROMANI ME SONO SIMPATICI,
PIù CHE ALTRO PER LA LORO STRAFOTTENZA, TU SEI
PER FORTUNA DIVERSO.
l'IDEA DI UN'AASOCIAZIONE O GRUPPO DI LEGALI A DIFESA DEI CITTADINI COINVOLTI IN CASI PARTICOLARI L'HO SEMPRE VISTA COME UNA NECESSITA' CIVILE VERSO
I CORROTTI,I DELINQUENTI LEGALIZZATI,
L'ARROGANZA DELLO STATO, ECC ECC
I TUTTI I STATI DEL MONDO CI SONO ASSOCIAZIONI A DIFESA DEL CITTADINO. DA NOI SOLO ASSOCIAZIONI DI
PARACULI, AMENITA' SENZA SENSO.
IN POCHE PAROLE QUELLO CHE SERVE NON C'E'
DA FASTIDIO, DISTURBA.
nON SONO AVVOCATO MA SE NE TROVASSI QUALCUNO D'ACCORDO ANCH'IO FAREI LA MIA PARTE.
PURTROPPO NON SIAMO UNPOPOLO DA CLASS ACTION, CI VUOLE UNA CERTA MATURITA' CIVICA.
i NOSTRI ANTENATI HANNO SCRITTO OPERE SUL DIRITTO
CHE ALTRI CI HANNO COPIATO
MA NON ABBIAMO LE PALLE PER APPLICARLO.

giuliano viola 22.09.11 16:58| 
 |
Rispondi al commento

DamianoB.

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 22.09.11 16:49| 
 |
Rispondi al commento

“Mia cara mamma,quando riceverai questa lettera, sarò morto. Mi sono offerto volontario per una missione rischiosa che non è riuscita …”
…Questa era la prima delle tre lettere che il tenente di vascello Luigi Durand de la Penne, della Marina italiana, scrisse quindici giorni prima del Natale 1941. De La penne aveva il compito di affondare,
in un momento critico della guerra, alcune grosse unità della flotta inglese del Mediterraneo, con minuscoli sottomarini chiamati“maiali”standovi a cavalcioni, fin dentro il porto di Alessandria e attaccare le navi nemiche. Giunti nel porto, i tre equipaggi, composti di due uomini ciascuno, dovevano applicare le cariche esplosive alla carena delle navi nemiche e poi tentare di mettersi in salvo…
E’ stata una pagina epica, eroica della nostra storia. E anche se in un contesto duro e amaro per me da digerire dove il mio Paese era stretto nella morsa di un pagliaccio fascista e della sua cricca e da metà degli Italiani inconsapevoli e plagiati da una informazione costruita a tavolino ( vi ricorda qualcosa?) e da una guerra mondiale, questo giovane di 27 anni insieme ad altri 5 eroi percorse il suo destino.Nonostante le cariche furono piazzate, I sei vennero catturati.
…La vostra nave salterà in aria tra dieci minuti disse al comandante inglese. Non voglio che degli uomini muoiano inutilmente. Vi consiglio di chiamare tutta la gente in coperta… Alle 6.05 la carica esplose. Il resto scopritelo da voi.
Perché vi segnalo questi frammenti di storia? Perche Luigi Durand De La Penne aveva 27 anni e sapeva che la sua missione gli sarebbe potuto costare la vita. Ma nonostante ciò fu sua preoccupazione mettere in salvo tutto l’equipaggio inglese che fu di fatto salvato.
In quel momento nella sua mente non ci fu distinzione tra italiani ed inglesi. L’importante era di affondare le navi da guerra e salvare la vita a esseri umani.
Segue...

Dario F., Milano Commentatore certificato 22.09.11 16:26| 
 |
Rispondi al commento

uhmmm.... salvo milanese... libere nina e maianna
uhmmm... in contemporanea, tutte e due... all'unisono.
mi sa che lo fanno apposta a farti pensar male per forza. non so voi, ma io ci sento un tantinello puzza di bruciato.
forse è spiegato perchè si è mosso un gran capo per due povere diavole.

liliana g., roma Commentatore certificato 22.09.11 16:25| 
 |
Rispondi al commento

" I miei pensieri non sono i vostri pensieri, io sono l'alfa e l'omega l'inizio e la fine chi crede in me positivamente non perirà in eterno"
Meditate, Meditate avete sfidato colui che è Onnipotente e non sapete nemmeno dirigere il vostro passo è inevitabile che vi incamminiate verso la fine del vostro tempo: crisi economica, ingiustizie, prevaricazione, ricchezza sfrenata, guerre, confusione politica, rivoluzioni, povertà, confusione di religioni, razzismo, delinquenza, droga. evasione, elusione e scarsissima solidarietà sociale in tutti i luoghi del pianeta
La fine dei tempi si avvicina per evitare la distruzione di quanto era stato creato.

AL - 2012 22.09.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia dell'ultima ora. I capogruppi parlamentari in seduta trasversale, eccetto IDV, che aveva portato avanti la nostra richiesta di Parlamento pulito, hanno votato compatti contro!!!!!!!
Uno schifo; come volevasi dimostrare noi cittadini serviamo solo per il voto, cioè per i loro interessi. Sono tutti delle me..e. Bisogna che il movimento 5 stelle si renda più visibile e cominci a favorire incontri con la gente per spiegare che razza di fara..tti sono tutti questi politici!!!!!!!!!!!!!

Paolo Lisi 22.09.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, son ''leggermente'' dubbioso, sulla probabilità che il Procuratore della Repubblica (non so se ancora attivo , in questo ruolo) Ti possa rispondere. Ma se è coerente, con quanto ha fatto in passato, la risposta, non potrà mancare. Diciamo, che la prima parte del mio commento, è dovuta ad un attacco di real-pessimismo....Ciao

P.S. Quanto alla Giustizia, in Italia, ora abbiamo la giustizia. Il Potere fa quello che gli pare , a nostro danno...Vedremo , come finirà.Ciao.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 22.09.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono uscite!
Meno male!
La permanenza in carcere di due attivista no tav, incensurate, in contemporanea con il salvataggio di milanese, sarebbe stato veramente troppo!

l., ancona Commentatore certificato 22.09.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADN KRONOS: 12 novembre 2019

Dopo la secessione dell'Italia del Nord, avvenuta nel lontano dicembre 2013, la neo nata repubblica della Padania è allo smebramento: le truppe fedeli a Maroni stanno contrapponendosi a quelle del Trota.

Nella Padania del Nord, dove il Trota regna col titolo di Vassallo, vogliono che la Val di Susa, questa scomoda terra del movimento NO TAV, esca fuori dai propri confini, perchè a loro dire "crea problemi come i terroni".
L'esercito della Padania del Sud combatte affinchè la Val di Susa resti nella opposta landa, la Padania del Nord, perchè era di questa l'impegno ad iniziare i lavori, ad oggi ancora fermi.
La dichiarazione di guerra del Trota è stata consegnata questa mattina al Vassallo Maroni.

Attendiamo l'esito dello scontro tra i due eserciti, in località di Val Di Susa, la WATERLOO del 21 secolo.

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento

No Tav, scarcerate Elena e Marianna

Sono uscite dal carcere dopo la decisione del Tribunale del Riesame di Torino le due donne arrestate lo scorso 9 settembre.
Soddisfatto il Movimento No Tav, che continuerà la propria battaglia

http://www.torinotoday.it/cronaca/no-tav-scarcerate-elena-nina-garberi-marianna-valenti.html


FINALMENTE!!!

silvanetta* . Commentatore certificato 22.09.11 15:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://torino.repubblica.it/cronaca/2011/09/22/news/scarcerazione_negata_alle_due_militanti_no_tav-22061058/

Sì alla scarcerazione per le militanti No Tav


Arresti domiciliari per Elena Garberi, obbligo di dimora per Marianna Valenti.
Dopo tredici giorni, escono dal carcere le due militanti No Tav, arrestate il 9 settembre durante una manifestazione al cantiere di Chiomonte

Fuori dal carcere delle Vallette, anche se una dovrà restare chiusa nel suo appartamento e l'altra sarà costretta a non muoversi da Torino, dove risiede, pur essendo originaria di Rovereto.

Elena Garberi e Marianna Valenti, le due militanti No Tav arrestate il 9 gennaio durante una protesta davanti al cantiere di Chiomonte, tornano a casa dopo tredici giorni di cella, dopo alcune manifestazioni di sostegno del popolo No Tav, dopo un appello lanciato in televisione dal meteorologo Luca Mercalli, molto discusso da politici e amministratori.

Le due donne - Garberi, 39 anni, tre figli, vive a Chiomonte, Valenti, vent'anni, frequenta l'università a Torino - dovrebbero essere scarcerate nelle prossime ore.

silvanetta* . Commentatore certificato 22.09.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento

I Valsusini sono iolati prima di tutto da tutti gli altri Italiani, cosi come lo sono i Sardi,i Liguri,i Campani ect ect. In Italia la corruzione e la malavita sono al potere perche' gli Italiani sono un Popolo DIVISO e RASSEGNATO. La LIBERTA' e la DEMOCRAZIA si conquistano a caro prezzo. Due ingredienti:
UN POPOLO UNITO
UN POPOLO PRONTO AL SACRIFICIO PER LA PATRIA

maurizio merea, Zena Commentatore certificato 22.09.11 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Un giorno, essere stati arrestati da questi fetenti, sarà un titolo d'onore!
Coraggio dunque!

l., ancona Commentatore certificato 22.09.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

http://bentornatabandierarossa.blogspot.com/2011/09/rivoluzioni-nel-nord-africa-si-ma.html

ippolita ., genova Commentatore certificato 22.09.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento

...non ho tempo di leggere se è già stata postata...

Paolo Papillo
Escono dal carcere le due attiviste No Tav- LASTAMPA.it
www3.lastampa.it
Il tribunale del riesame ha disposto l'obbligo di dimora per Marianna Valenti e gli arresti domiciliari per Elena Garberi

anib roma Commentatore certificato 22.09.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, caro Beppe,
ho scritto queste parole a mocidiostradale.it (non so se conosci..il tema è modificare la pena):
"Salve. Secondo me, passare dai 3 ai 18 anni di galera è discriminante: sarebbe giusto dire "hey, col tuo comportamento incivile hai ucciso una persona, ora ti fai 10 anni di carcere, punto!" Anzi, la galera non serve a niente! Ci vogliono i lavori forzati! 18 o 10 anni di carcere Ci costano, e tolgono la Vita al condannato..tanto vale ucciderlo! La Vostra proposta non migliorerebbe niente! Anche perché un ubriaco/drogato non premedita l'incidente, non ragiona, quindi non ci fa niente con un deterrente! Le solite contromisure, anche se ampliate, sono solo l'indice della Nostra accidia, una pigrizia che non Ci fa usare l'intelligenza! Dobbiamo trovare forme di prevenzione più innovative! Che ne so, macchine intelligenti che testano il tasso etilico del guidatore e che si bloccano se questi supera il limite previsto dalla legge; o controlli stradali a tappeto che ti sospendono la patente (senza multe, fanno solo incazzare di più), o controlli nei ristoranti, per far rispettare i limiti sulla fornitura di bevande alcoliche o per controllare la gente PRIMA che si metta al volante; poliziotti e quant'altri si potrebbero pagare per sfolgere QUESTI servizi, invece di difendere il grasso e avido culo della corrotta classe politica! Altrimenti, andiamo avanti così, sprofondando in un mondo divorato dalla rabbia e dall'avidità, travolti dal ciclo storico delle stesse stronzate che ripetiamo dalla notte dei tempi; e quando i Vostri deterrenti non spaventaranno più nessuno, passeremo alla caccia alle streghe, dove basta essere caluniati per essere condannati; e quando le galere non basteranno più, faremo qualche bel rogo! USIAMO IL CERVELLO!!!"
Tu cosa ne pensi?

Emanuele Califano Lidak 22.09.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe condivido le tue perplessità sia sulla TAV che sulle carcerazioni preventive, ma ti devo segnalare che l'Italia è un paese Democratico e come tu sai la Democrazia a vari livelli,e in Italia è al livello più basso,tra il capitalismo puro e la dittatura condita dalla corruzione e concussione di"tutte" le istituzioni,meravigliarsi che ci siano delle mele marce anche nella giustizia dopo tutto quello che è accaduto e sta accadendo in Italia mi sembra un po Pinocchiesco.
Penso che se Caselli ti risponde,ti risponderebbe solo a titolo personale,dato che da quello che si vede ogni giorno la giustizia italiana è allo sbando e attaccata da tutte le istituzioni,praticamente ingessata,altrimenti non si spiegherebbe quello che ai appena descritto nella lettera,e quello che sta accadendo e che è accaduto a Lampedusa.
Bisogna sperare solo in una insurrezione delle coscienze degli Italiani per ricostituire la Repubblica Italiana "se anche non ti vedrei molto come Carbonaro"e ai una certa eta per promuovere un rinascimento.
l'unica speranza risiede nei giovani Italiani(Obs non fraintendimi)che abbiano la fantasia e la cultura per ricostruire una vera Democrazia.

davide vigmati, Merlino Commentatore certificato 22.09.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento

La figlia di Di Pietro si domanda che lavoro potrà mai fare portandosi dietro un cognome del genere, sottointendendo che vorrebbe fare ingresso in politica.
Bene, che lavoro potrebbe fare? Non so fammi pensare, magari uno degli altri centomila che esistono? Ora la aiuto io, potrebbe fare la veterinaria, il medico, l'ingegnere, l'operaio, il militare, il vigile del fuoco, l'ambulante, il meccanico, la barista, la donna delle pulizie, l'insegnante, la spogliarellista, l'attrice, la scrittrice, credo che si sia capito che ce n'è sono di lavori.
Tuttavia volendo potrebbe chiedere a Berlusconi, che un'occupazione, nonostante sia figlia di Di Pietro, sono certo che gliela troverebbe sicuramente. Mi pare che abbia un harem da rinfoltire.
Quand'è che voi, figli di politici, capirete che dovete farvi un'istruzione ed ANDARE A LAVORARE?!?!

andrea a., torino Commentatore certificato 22.09.11 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN RISPOSTA AL POST SATIRICO SU tse tse "LA CITTA' CHE CI MERITIAMO"

Quello con la foto di De Magistris che bacia la mano al card. Sepe, ma poi leggi l'articolo e nun c'azzecca niente il sindaco.

RISPOSTA :

" San Gennà, Gennari', nun ho stà a senti' stù fess' ....

'Ngopp a stù Tse Tse fanno la parodia di rete4, perchè fanno ò servizio satirico e poi ci piazzano la foto del sindaco De Magistris che nun c'azzecca nù cazz' !

Già hanno fatto nà figura è merd', quando è andato in trasferta a vedere il Napoli a Manchester e poi dopo si è scoperto che De Magistris era andato a Portsmouth per fare accordi per alcune regate. "


Iatevenne !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 22.09.11 15:15| 
 |
Rispondi al commento

ANNA DI PIETRO

Che lavoro farò con il mio cognome?

ECCO l'essenza del pensiero politico

In anzi tutto la politica non è un mestiere!

secondo: puoi fare qualsiasi cosa tranne che politica mentre tuo padre sia ancora lì!


Sono sgomento anche io.

Chiedo a Caselli se anche per lui questo Stato è feroce con gli ultimi e agnello con i potenti.
Infatti anche io non so i fatti ma che problemi possono dare due incensurate. Al di là del caso noi del blog di Beppe Grillo sappiamo conosciamo bene cosa stà avvenendo in Val di Susa.
In questo periodo ed in questa situazione vediamo calpestata dignità e Diritto degli onesti cittadini base di questa ingiusta piramide.

Giuseppe AINO 22.09.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace dirlo, ma sul caso Islanda ha ragione il fifty piotte, hanno solo deciso di non pagare i debiti PRIVATI delle banche. Ma il debito pubblico rimane tutto e l'isteria collettiva della rete ha fatto passare l'ultima tranche del prestito come un atto di forza dell'Islanda a liberarsi del FMI!

http://eng.fjarmalaraduneyti.is/publications/news/nr/14568


Questa storia che si ripete tutti i giorni del leghista contro i grillini (rossi con il pugno alzato di un paio di palle) ormai dovrebbe aver stufato e insospettito anche i blogger più asini... questo "tizio" tra l'altro, da quel che ho visto non ha mai ricevuto visite dai cani da guardia multinick intimidatori che sono stati più volte sguinzagliati contro nedestranem5s ad esempio, o contro di me, prima che i nostri commenti venissero cancellati, anche se molto votati... invece di essere ignorato come tutti i "troll", questo individuo evidentemente protetto, continua a svettare in primo piano, contribuendo anzi a rendere caratteristico il paesaggio tipico di questo blog.. certo, finchè la discussione si mantiene su certi livelli va tutto bene, anche il "contraddittorio" è bene accetto, quando invece vi capita qualcuno che bersaglia grillo e la casaleggio allora la cosa non va più bene, vero pollastri? Dico proprio a voi, ai camerieri del blog... solo non ve ne uscite con la storiella del segnala commento inappropriato che se fosse vero sareste voi i primi a sparire.

il marsigliese 22.09.11 14:47| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo stesso Stato di polizia che a Lampedusa manganella i migranti: guardate quanta violenza nelle manganellate sui tunisini inermi che si lanciano nel vuoto pur di scappare.
http://www.youtube.com/watch?v=V5L5MWuyixo&feature=player_embedded

Stessa storia con i volontari a Lampedusa, che vengono minacciati e intimiditi
http://www.brogi.info/2011/04/la-persecuzione-del-ministro-maroni-ai-volontari-di-lampedusa-rei-di-non-essere-razzisti-contro-gli-immigrati-il-caso-askavusa.html

teo 22.09.11 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non conosco bene la storia in questione, e potrei anche mancare di approfondimento.
Però dissento da coloro che vorrebbero la magistratura vestita da istituzione politica in assenza della stessa; è vero che in questo momento è il punto fermo sul quale si sgretola la nostra classe politica criminale, ma invitare il magistrato a uscire dal dettato giuridico per sostenere col potere esecutivo le pur legittime istanze politiche, significherebbe togliergli l'autorità ed esporlo all'opinabile. La magistratura ha solo alcuni margini di discrezionalità che servono per adattare la legge alla natura umana, per il resto deve imparzialmente applicare la legge. Se uno uccide un ladro mentre scappa non può essere assolto pienamente solo per il danno subito, ci sono delle leggi che vanno prima rispettate e poi interpretate, senza uscire dalla radice concettuale.
Le mille ragioni dei no-TAV devono sapere che non spetta a Caselli diventarne il sostenitore nascosto.
E in generale questo atteggiamento rivoluzionario-distruttivo di Beppe Grillo è allo stesso tempo l'estrema ratio ma anche una causa d'impotenza.

Alessio

alessio vezzi 22.09.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento

I NOMI DI TUTTI QUELLI DELLA MAGGIORANZA, DEPENNIAMOLI DALL'ITALIA !


ISCRITTI ALL'ALBO PER NON DIMENTICARE....


Questa gente dovrà andare al confino, in Italia non li voglio vedere.


Ci scappa il morto ?


Morti a gruppi !
Gruppi parlamentari...


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 22.09.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento

ot
...scusate ma sento il bisogno di lanciare una lancia ai cosidetti "figli di papà":
...siete pieni di soldi sporchi dei vostri padri ma almeno statevene a casa a giocare al ps3 invece di romperci i maroni proseguendo il vostro demenziale cammino verso la carriera disonesta che spintona e fa cadere qualsiasi comune mortale...


Notizia fresca, fresca! Il tribunale del riesame ha deciso di scarcerare Nina e Marianna! Staranno ai domiciliari! Grazie anche a te Beppe!

Paolo L., caselette Commentatore certificato 22.09.11 14:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Cfq_ZpJvQ5U

Annarella show contro Bossi e Farina

FARINA RENATO, OSSIA AGENTE BETULLA,
UOMO DI MERDA, SUINO LEGHISTA.
FUORI DAL PAESE.

al casula, cagliari Commentatore certificato 22.09.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento

...ho sempre avuto il sospetto che per migliorare questo paese l'unica forza che può riuscirci davvero sia la magistratura ma nello stesso tempo ho sempre avuto il dubbio che almeno metà della magistratura sia corrotta e corrutibile e l'altra metà il nemico dei nemici da dover additare ogni qualvolta tenta di fare il suo dovere...

Acul utopiA Commentatore certificato 22.09.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

I primi tre punti che qualunque "VERO POLITICO" porterebbe "PRIORITARIAMENTE" in "PARLAMENTO" (e risolverebbe) sono questi:

1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".
2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.
3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.

Già solo questi tre punti discriminano un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO", altrimenti detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

Gioma 22.09.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

«Io ho un grande affetto per l’Italia e per la sua gente. Non confondo la politica con il popolo». Sting.

per tirarci un po sù...

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento

617 votanti alla camera?


SEICENTODICIASETTE !!!!!!!!!!!!


UN ESERCITO DI FIGLI DI PUTTANA


in passato è stato un eroe, adesso sebra essere dalla parte di quelli contro i quali combatteva, forse è vecchio e rincoglionito...siamo alla deriva

white b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Ignazio Benito Maria La Russa: un po' pesante da Gestire.
Dalle 4 alle 12, Ignazio?
Fino alle 20, Benito?
In Attesa delle 3h59', Maria, la Russa?

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sottoscrito totalmente la lettera di Beppe. Esprime alla perfezione il mio sentire.

Indignato Cittadino (indignato60) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Per Luisa Aliverti 22.09.11 13.27

Scusa Luisa (detta la verde) ma nessuno ti costringe a scrivere su questo blog perchè non vai dal tuo mentecatto capo e lo accompagni per il braccio (come fa il suo figliolo di solito) in giro per la padania ?
Poi per cortesia fallo per me tu vai a fanculo chiaro ?

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Metti anche la mia firma Beppe. Qua' non rimane altra che scrivere lettere , poi ci rimmarra' solo la rissoluzione finale.

fili Perilli 22.09.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento

ma se i cittadini tra cui anche i poliziotti ce l'hanno contro questo stato....ma chi rimane??

Ugo D., Nice Commentatore certificato 22.09.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno,con questa mossa di incarcerazione e dalla negazione di avere il parlamento pulito lo stato dichiara guerra al cittadino..ormai lo sappiamo..ci manca la scintilla x entrare concretamente in guerra..e mi dispiace perche' si dovrebbe trovare altre soluzioni..tipo il partito popolare x es..tanto e li che si deve arrivare prima o poi..ma ce altro che si puo' fare..cioe' informare..perche' questa rivoluzione non e di pochi ma di tutti..se esageriamo diciamo 10milioni di italiani rientrano nelle protezioni della casta..e sono di la'...ma gli altri 50milioni??capite che davanti a un movimento cosi' e gia' fatta!!!! ma dato che giornali e televisioni sono dalla loro parte non ci rimane che informare porta a porta!! che non e la trasmissione della casta!!! cioe' banchetti in tutte le citta'..oppure sarebbe una meraviglia che qualcuno avesse la possibilita' di creare un giornale siii un giornale in edicola con le informazioni vere che accadono non solo in italia ma in tutto il mondo..la gente che non naviga sappiamo che e' all'oscuro di tutto..e crede ancora nei telegiornali...e giornali..ecco penso questo..e tempo di metterci insieme..pero' basta criticarci tra di noi..gli interisti e milanisti (come es)dovrebbero essere insieme almeno fuori dallo stadio..capite che non saremmo sempre d'accordo su tutto e tutti questo va bene..ma se andiamo nella stessa direzione questo ci dovrebbe portare un po' di pazienza e apertura nei confronti di qualcosa di diverso da noi?? riesco a spiegarmi??non divorzio da mia moglie se la pensa diversamente da me..ma nell'insieme siamo uniti!!!il 15 ottobre se ho capito bene ci sara' un mettere insieme sindacati,associazioni ecc..questo fara' la differenza,certo sappiamo tutti le posizioni dei sindacati che non ci rappresentano veramente..ma in questo momento sono utili!!!nell'unita' si vincono le guerre..salut a tutt!!!!

massimo e., massarosa Commentatore certificato 22.09.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Il Primo Punto del Programma del M5S dovrebbe essere questo:

Nazionalizzazione delle Banche.

"La nazionalizzazione delle banche è la parte più importante del processo generale per uscire dalla finanziarizzazione dell’economia globale, e finché non si sarà realizzato questo obiettivo continuerà il deterioramento della qualità della vita e del lavoro al sol fine di aumentare il tasso di profitto. Rompere la logica del capitale finanziario significa nazionalizzare le decisioni d’investimento per favorire le attività socialmente utili, sottoposte a un criterio di rendimento sociale ed ecologico, che sono criteri di medio e lungo termine".

http://www.megachip.info/rubriche/3-libri-consigliati/6820-debito-pubblico-perche-e-come-si-puo-non-pagarlo.html

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 22.09.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La russa: Quelli che contestano non sono veri poliziotti.
Già, sono manifestanti infiltrati nelle file della polizia.
IGNAZIO BENITO MARIA LA RUSSA! prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!

pasquale r., napoli Commentatore certificato 22.09.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Novara 3 - Inter 1. Milan 1 - Udinese 1. Classifica Milan punti 2 Inter 1. Marco Milanese salvato dalla galera ... L'unico "Milanese" felice.

https://www.facebook.com/pages/Sergio-Silvestri/162378460501685

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

più buia é la notte, più vicina é l'alba....

Ugo D., Nice Commentatore certificato 22.09.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

CONCORSO MORALE???ALLORA SONO ANCHE IO COLPEVOLE.. SPERO NELL ERGASTOLO ALMENO RISOLVERO I PROBLEMI DI VITTO E ALLOGGIO RESI IMPOSSIBILE DA QUESTA MANICA DI FARABUTTI CHIAMATO GOVERNO & ISTITUZIONI

enrico d., pietra ligure Commentatore certificato 22.09.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

leghisti,berlusconiani di merda in mano ad un'handicapato mentale.
anche oggi un voto a favore dei delinquenti.
leghisti fuori dai coglioni vi butteremo oltre frontiera.
coglioni.

al casula, cagliari Commentatore certificato 22.09.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

I leghisti votano contro l'arresto di Milanese, perchè credono che sia un lombardo.


Credono anche che Ruby sia la nipote di Mubarack.


Credono a tutto, pure alla secessione...

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 22.09.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici della lega, leghisti e legaioli oggi avete salvato l'ennesimo delinquente milanese, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del nulla, idolatri perenni.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STATI...

Il grande capo Testa d'Asfalto, dopo aver incitato i suoi indiani a restare coesi contro lo Stato di polizia, ha riscontrato la presenza di 7 disobbedienti tra le file del PDL e della Lega.

Che sia un nuovo gioco: Stato di polizia contro Stato di malviventi? Quanti Stati confusionali... baciamolemanidopoaverlelavate.

FUMMO.

By Gian Franco Dominijanni


Per le teste dure alla Viviana V. e quelli che continuano a dire che l'Islanda e' uscita dalla crisi da sola SENZA l'aiuto del FMI:

http://www.imf.org/external/np/fin/tad/extarr2.aspx?memberKey1=420&date1key=2011-08-31

L'FMI ha approvato in data 19 Novembre 2008 un fondo di 1.400.000.000 SDRs in favore della rivitalizzazione dell'Islanda.

Al 31 Agosto 2011 l'Islanda ha incassato e quindi e' debitrice verso l'FMI per 1.400.000.000 SDRs.

Secondo Wikipedia il valore di un SDR equivale a US Dollars 0.6600 e a Euro 0.4230.

http://en.wikipedia.org/wiki/Special_Drawing_Rights#Value_definition

Quindi al 31 Agosto 2011 l'Islanda doveva all'FMI la modica somma di 924 milioni di dollari oppure 592 milioni di euro.

Gli Islandesi sono circa 320.000 fate voi i conti di quanto deve ogni singolo Islandese all'FMI.

Pero' secondo la Viviana V. e altri geni della lampada ogni tanto qui presenti, l'FMI NON E INTERVENUTA IN ISLANDA PERCHE' GLI ISLANDESI L'ANNO CACCIATA.

Tonni in liberta'.


LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI?....SIAMO SICURI?...OGGI E' ANDATA IN ATTO UN'ALTRO SPETTACOLO!...CIAK SI GIRA...FACCIAMO FINTA DI VOTARE UN ARRESTO..UUUUEEE' SCUSATE MA C'E' UN PO' DI FUMUS PERSEGUTORIS....EEEUMP..SCUSATE ...L'AFFUMIGAZIONE..MA SCUSI SIGNORA GUDICE...PROPRIO LUI VOLEVA AFFUMICARE!!!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 22.09.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Avete letto l'articolo del Corriere....i ROM che per prendere i sussidi devono lavorare...caxxo e ci indigniamo...ma chi lavora nell'edilizia, anche negli appalti pubblici, sa bene che i ragazzi assunti dalle cooperative prendono per MASSACRARSI DI LAVORO (non come chi sta dietro una scrivania a fare un caxxo) 5 euro l'ora...beh.. questi non sono sottopagati...è uno scandalo che se diamo dei soldi dei ROM al posto che strapagare imprese ladre che sottopagati altri poveri cristi questi puliscano giardini ed aiuole al posto che mendicare e rubare ?...siamo veramente un mondo di pazzi..abbiamo i poveracci ed i disperati che si ammazzano di lavoro qui a casa nostra e ci preoccupiamo che lo zingaro di turno per percepire SOLDI NOSTRI DELLO STATO SOCIALE debba per dorza lavorare.....ma dico è uno scherzo ?..no mi rendo conto che poi c'è gente che pensa sul serio poverini...gli zingari...andate a farvi fotterx

pippo calò 22.09.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Nina, Marianna.
Ho sempre ritenuto Evocativi i nomi delle Donne.
Nina: il Nuovo Mondo.
Marianna: la Rivoluzione.

E' scritto fuori al Muro, come al Manicomio.
Sol che c'è scritto: Prigione.
La Citta' è in Prigione...

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Non posso avere stima per chi prende queste decisioni

Silvano Ghisleri 22.09.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento

milanese salvato...VAFFANCULO!...se ci scappa il morto NON ME NE FREGA UN CAZZO!...a tirarla troppo la corda si spezza!

pillolo 22.09.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento

non ho letto gli altri post e quindi penso che qualcuno possa aver già scritto questo e cioe: mi sembra veramente "assordante" il silenzio della Chiesa su tutto quanto moralmente sta accadendo. Se si fosse trattato di altro (gay, coppie di fatto, ecc...) non pensate che tutii i giorni e su tutti i media ci sarebbero stati degki interventi? Mah da cattolico praticante mi sento un po imbarazzato.

vito grasso 22.09.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE!!!LO DOBBIAMO VERAMENTE PORRE,DI FRNTE ALLE SUE RESPONSABILITà,QUESTO GOVERNO ALLO SBARAGLIO!!E dovremmo anche riuscire a ricondurre ad attenersi,un pò più,ai propri doveri,questo mullah d'un MrBe(dùin)!!!Che,da anni ormai,s'è messo a trascinare tutti noi...:IN UN GORGO SENZA FONDO!!Facendo assumere,sul piano internazionale, all'Italia:la figura da CIOCCOLATAIA PEGGIORE DI TUTTE!!MAREMMA FORCAIOLA!!!Perchè,più importante di tutto,sul piano della convivenza umana,è:LA SOCIETA' CIVILE!!!Di cui noi tutti facciamo quotidianamente parte e con cui tutti quanti,se ci sveglieremo in tempo...:POSSIAMO BEN PIù RIOTTENERE I NOSTRI DIRITTI PIù NATURALI!!PER FARE VALERE LE RAGIONI,SIA SINGOLE,CHE DELL' INTERA COMUNITA'!!GRAZIE PER QUESTO PICCOLO SPAZIO(per Te)CHE PER ME è...IMMENSO!!!Ciao né?S'andrhò

AlessandroPaoloRho 22.09.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di scarcerazioni e salvataggi...

La Camera salva Milanese. Bè di certo avrebbe avuto meno possiblità se avesse dovuto salvarlo la Corte Suprema degli Stati Uniti d'Ammmeriga.


se si continua ad ignorare e a non vedere la realtà il 5 stelle vuol dire che è nato morto , ma veramente pensate ( è solo un esempio !!! ) che un lavitola o un taran..tolini possa ricattare un capo di stato che ha i servizi a sua disposizione ? su facciamo i seri piantiamola di stare con i puffi anche se ora sono puffi 3d..il 1.7 kg di roba presente nella scatola cranica cerchiamo di farlo funzionare tutti e non delegare

tino p. Commentatore certificato 22.09.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE LEGA.

LE POLTRONE PRIMA DI TUTTO, POI I VITALIZI, LE PREBENDE ED INFINE SE RESTA QUAL COSA LA PADANIA.

Paolo R. Commentatore certificato 22.09.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DiPietro non ha tutti i torti... Milanese libero...
Il morto prima o poi ci scappa...

Infami bastardi, bisognerebbe menarli appena li si incontra per strada, rendergli la vita impossibile, obbigarli a stare chiusi in casa per la paura di incontrare persone.

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta? Sapete che cosa se ne fanno delle lettere?

La loro risposta è chiarissima: hanno blindato Piazza Montecitorio con forze di polizia, sembra di stare nel Cile di Pinochet. Si sono chiusi nel loro bunker e andranno avanti col massacro sociale che i loro padroni della finanza gli hanno ordinato, esattamente come hanno fatto in Val di Susa. Degli italiani non gli importa niente. Delle parole meno che meno. Hanno già il cervello sotto assedio e si preparano a resistere a qualunque costo. Questo vuol dire solo una cosa. Si aspettano la rivolta.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 22.09.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caso Milanese, la Camera vota no all’ arresto con 312 sì e 305 no.
Dopo la bufera per le frasi di Di Pietro, Enrico Letta: “Ora sarà duro procedere insieme all’IDV”.

Ha ragione il nipote dello zio, sarebbe veramente dura per il PD fare opposizione vera…

Franco F. Commentatore certificato 22.09.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Milanese libero...mavaffanculo!
una cosa giusta B. l'ha detta e gli va riconosciuto...che paese di MERDA e' questo...

Alessandro A., forli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Caso Milanese: Montecitorio boccia la richiesta d'arresto per il deputato Pdl con voto segreto. 312 voti contro 305. Anche la Lega dice no. Il Senatur: "Non voglio cada il governo". Poi smentisce "patti" fino al nuovo anno...
-----------------------------------------------
E te lo credo che smentisce patti fino al nuovo anno...Mica è facile trovare un altro miliardario psicopatico che li paghi...in così poco tempo...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 22.09.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ehhhh, beh, certo...
Pizzaland! Paesello delle famose "toghe rosse"...

L'ho sempre detto io...se una toga è rossa è perchè chi l'ha lavata ha sbagliato candeggio...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 22.09.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ole arresto milanese respinto
quando li imbracciamo sti cazzo di fucili

marco fiaschetta 22.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/candidati.html

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ah! come son Brutti i Borghi dei Paesi grossi che han il Vezzo di Diventar citta'!
Non vedi piu' le Frotte di Giovani, di sabato al Fischiar alle Ragazze, qualcuno con la Chitarra al Collo a Provocar le Note.
Anche le Ultime Osterie le han Chiuse: la Marona e la sua Nipote, chissa' dove son Finite?
Sventran i Palazzoni dove la Fanfani aveva Schiaffato i Napoletani, come fosser stati Extraterrestri, per farne Towers ed Uffici di Kristallo.

Ma la Bruttura, son i Cartelloni della Pubblicita', a farsi sempre piu' Grandi, come le Troie che la Mostrano Sfacciate...

Vorresti esser in un Paese di Nude Colline ed aver la Testa a Gonfiarsi come un Pallone, e Volare...

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo utilizzare i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" contro di loro, come un "BOOMERANG", denunciando in maniera "INSISTENTE" e "CONTINUATIVA", "DOVUNQUE" e a "CHIUNQUE" che siccome qualsiasi "ALTRO" problema nasce dal fatto che ne hanno "TROPPI", che ogni "INGIUSTIZIA" nasce da questa "DISUGUAGLIANZA" socio-economica e che ogni "COSCIENZA" può essere facilmente "COMPRATA" dai "SOLDI" (specialmente se si è in "DIFFICOLTA'" o se si sta morendo di "FAME"), solo "UNENDOCI" c'è la speranza (almeno quella) che possano mettersi davvero "PAURA".
La loro "STRATEGIA" del "DIVIDE ET IMPERA" ormai è chiara: oggi i "PRE-POTENTI" parlano di "QUESTO", domani di "QUELLO", dopodomani di "QUEST'ALTRO", fra tre giorni di "QUELL'ALTRO", quindi ricominciano da capo, sapendo benissimo che tanto la gente, la quale se n'è già dimenticata, continua a parlare e a ri-parlare di "TUTTO" (che poi in pratica significa parlare di "ARIA FRITTA"), senza mai concludere "NIENTE", esattamente come vogliono (da sempre) i signori "PRE-POTENTI".
Nessuno di noi, ripetiamo "NESSUNO DI NOI", dice che non bisogna "INFORMARSI/INFORMARE", "DISCUTERE/LITIGARE" (con moderazione), anzi, purché però nel frattempo ci si "UNISCA" per abbattere i soliti, eterni, troppi muri rimasti ancora in piedi nel Mondo, ma ciò si può fare solo se ci si "UNISCE" davvero.
E, secondo noi, l'unico "MEZZO" davvero "EFFICACE" per "COAGULARE" più gente possibile in una "MASSA CRITICA" è utilizzando come "ARMA" proprio i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" di ogni "CASTA", facendo in modo che gli si rivolgano contro.
Chi dice che invece si può "UNIRE" le persone "COMUNQUE" e "DOVUNQUE", a prescindere da "COSA" e da "COME", senza considerare le "DIFFERENZE" culturali, ambientali, sociali, religiose, razziali, politiche, significa che o non conosce la Storia del Mondo oppure è solo in "MALAFEDE"...

E' chiaro il concetto?...

Gioma 22.09.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Dunque, ci rimane ancor?
Un Vivente?

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Coricarsi, la Notte con una Donna, è come Arare un campo nel Vigore del Sole.
Scuoti la Terra, l'Inarchi il Dorso, le Rivolti la Zolla ed Ella Sorride, Radiosa.
Poi, ti da' copiosi Frutti.
In quella Casa, sempre Brilla una Fiamma.

Quando a Coricarsi con una Bimba è un Vecchio, è come Arare una Spiaggia al chiaror di Luna.
Alzi la Rena, ne levi un Nugolo di Polverosa sabbia, ne scavi una Buca ed ella Singhiozza ad Occhi Chiusi.
Poi, ti Rende solo Tizzoni Spenti.
In quella Casa, Cupo l'Orrore Ulula.

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

La Lega odia cosi' tanto i meridionali, che oggi in aula voterà contro l'arresto del Milanese.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 22.09.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Rodolfo Paolini Lega nord, sul dibattimento dell'arresto di Milanese.

Il nostro college alfredo Papa "MARCISCE" in galera da tre mesi, e a cosa a portato questo?
Io non lo so però potresti domandarlo a:

Elena Garberi e a Marianna Valenti.
Non saranno onorevoli ma Onorevoli di avere una risposta.

https://www.facebook.com/pages/Sergio-Silvestri/162378460501685

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è Fortunato.
Puo godere di Gessati, tacchi Alti.

Fosse stato un Operaio Fiat, una mattina, assonnato, sarebbe finito sotto una Pressa, a Stampar uno Zerbino Peloso per una Panda.

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre meno fiducia nella (in)Giustizia:

FS: IL TRIBUNALE DI ROMA RESPINGE CLASS ACTION CONTRO TRENITALIA Roma, 22 set. (Adnkronos) - Il Tribunale di Roma ha respinto la domanda dei pendolari della linea Fr 8, Roma - Nettuno, che lo scorso 10 febbraio avevano promosso una Class Action contro la societa' di trasporto del Gruppo FS. L'ordinanza del Tribunale ha giudicato inammissibili tutte le istanze avanzate dai pendolari. Per quanto concerne il presunto danno patrimoniale, che l'ordinanza ha confermato essere limitato, eventualmente, al solo risarcimento del prezzo del biglietto, il Tribunale ne ha dichiarata inammissibile la richiesta non giudicando ''diritti individuali omogenei, tutelabili attraverso l'azione di classe'' quelli espressi dai pendolari che hanno promosso l'azione. Ritenuti inammissibili, e respinte, anche la richiesta di risarcimento del danno non patrimoniale e quella di adeguare il livello di servizio offerto agli standard previsti dal contratto di servizio (questione quest'ultima che, secondo l'ordinanza, esula dal perimetro della class action).


E TUTTO DA DEMOLIRE E RICOSTRUIRE

ultimo banco Commentatore certificato 22.09.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Scorre Lento il Sangue, come un Rivolo sonnacchioso di Campagna, al riparo dell'ombrello dei Lecci, i Larici punteggiati qua e la', ultimi di un Bosco Morto.
Non senti piu' i Versi degli Animali intenti a Lavorare, a sopportar i Contadini.
Non i Battibecchi Scherzosi delle LAvandaie, a Intinger le lor Lingue Zuppe e Strizzar i Cuori al par delle Biancherie.
Non piu' Bimbi a rincorrer Barchette di Carta...
Parlar dolcemente al Ruscello, non rimanda un Eco: sol uno Stinto Volto, al par di una Photographia ridicola, strappata da una Fredda mano, vecchia quanto il Mondo.
Scolorita, non un Fremito, la Carezza di una Voce...
Tutto il Mondo che Grida, persin Brucia, non Incendia questa Carne, non Accende questo Sangue.

Ancor cerca, nel Limitar de l'Orizzonte, un'Esile, Debole Farfalla, oltre la Battaglia e lo Scempio dei Cavalieri, l'Arme...

L'Amor, solo, Incendia.

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

alcuni si scagliano contro caselli perché ha fatto il suo lavoro, ma la TAV chi la vuole?

solo berlusconi?
solo il PDL?
solo la lega?

oppure anche fassino?
oppure anche il PD?
oppure anche i comunisti?


chi critica la TAV deve essere tutto fuorché appartenete ai partiti sopra citati!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 22.09.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no dott. CASELLI non doveva prendere questa posizione nei confronti di due donne che in buona fede contestavano una situazione paradossale come la TAV in val di SUSA. Se si discute da vent'anni e le mrci e i passeggeri hanno continuato ad andare tranquillamente avanti e indietro,si puo vivere anche senza la TAV.
Non facciamo come con la SALERNO/REGGIO CALABRIA che dopo anni e anni sono stati fatti solo 200 Km
dei 453 e quando sara' finita(ma quando??boh) la gente avra imparato a prendere i traghetti per MESSINA,CATANIA e PALERMO.con meno stress e piu' economia,meno smog e inquinamento.

luciana lafratta 22.09.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è un'Angolo, nell'uomo, che par una Stanza in Affitto ad una Be$tia, quasi non gli Appartenesse.
Come se fossimo nati per Procura.
Se non vede una Chiazza di Sangue a Tinteggiar le Pareti, il Padrone minaccia lo Sfratto.
E t'Inventi i modi piu' Fantasiosi per Illuderlo, Ingannarlo: ci Pesti or un Piede, una Mano, la Testa.

Un giorno, ti ritrovi vecchio e senza forze, senza piu' Sangue, ma il Muro ne Riporta del nuovo, Fresco.
Di notte, lo Spii, e ci vedi a far la Fila, un Corpo Compagno, Fratello, Figlio.
A Sbatter l'Anima, la Fede, la Vita.

Ti senti piccolo, piccolo, men d'uno Sputo di Ragno, caduto dal Nido di Ragnatele, un'Alba d'Autunno...

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO DEVI ANDARE IN TV, ALTRIMENTI QUESTE COSE RIMANGONO SOLO PER UNA PICCOLA NICCHIA CHE SARA' SEMPRE PIU' RIDOTTA ED EMARGINATA.
VEDI TAV E LE DUE DONNE ARRESTATE

ORAOMAIPIU' 22.09.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento

eggere i commenti dei sinistri in materia di immigrazione è patetico.

Parlano proprio loro che non hanno posto freno alcuno a questo fenomeno.

Parlano loro che sognano di dare il voto agli immigrati.

Parlano loro che dai pulpiti dorati chiedono solidarietà.


i poveri fratelli tunisini se si arrabbiano l'unica soluzione è lasciarli liberi per le nostre strade, in fondo sono bravi ragazzi che non fanno male a nessuno.
se il 70% della popolazione carceraria è costituita da immigrati, trattasi sicuramente di errore giudiziario, bisogna dare una opportunità a queste brave persone così educate pulite ed intelligenti.

di fronte a simili schifosi vermi sinistri voterò ancora per chi almeno ha cercato di arginare questo fenomeno!

Speriamo nell'onda alta e il mare in tempesta, nostro unico e vero alleato

Luisa Aliverti Commentatore certificato 22.09.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Associazioni, gruppi, movimenti...sono tutte belle, lodevoli e di valore ma alla fine fanno il gioco dei pochi potenti che governano l'Italia.

Quante sono in Italia?

Occorre collegarle, Beppe, creare unione, perchè sono la forza positiva dell'Italia e LA MAGGIORANZA DEL PAESE.

il "divide et impera" deve finire nell'era di internet.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono state messe in carcere e le mantengono dentro, al fine che i Valsusini e coloro che li sostengono nelle rivolte vedano il rischio a cui vanno in contro, il fine è solo questo, per cui pagano loro per tutti.
Forma di stato dittatoriale, altro che democrazia!

francesco giulio 22.09.11 11:11| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcosa, nell'Aria del mattino, a trascendere lo stesso risveglio.
Quei quattro passi, a raccattar le Biciclette, alla Stazione, e scopri sul Volto dei Passanti lo Sguardo a Scrutarti, come fossi un Resuscitato, un Redivivo forse.
Il furgone con dentro il Lattaio, la Professoressa inquieta, il Pensionato in cerca di uno Scopo alla sua giornata.
Pensi al Sangue che Anima quell'Umanita', così Ignara della Sorte, al par mio.
Eppur si Muove, Appare nella sostanza del Corpo, che sol Stanotte, lasciava il Pigiama per Abbracciar uhn altro Corpo.
Una Sana, forse Santa, Vibrazione.

Elena, Marianna, quanti pensieri Affettuosi, desideri, chissa'?
Non Odiano, no Gridano: Ascoltano.
Il lieve Fruscìo del lor Sangue.
Che, dolce, Sussurra.
Cosa?
Non l'Indago, sol le Vedo levar lo Sguardo...

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi avesse dubbi ancora sul PD ecco un bell'articolo su cui riflettere e sul perchè non volevano e non vogliono De Magistris a Napoli:

"Si chiama Napoli Servizi s.p.a. È l'ennesimo carrozzone del Pd, residuo vivo del bassolinismo, che in tempo di crisi non ce l'ha proprio fatta a stringere i denti o a tirare la cinghia. Il suo direttore generale, l'architetto Ferdinando Balzamo, ha preferito dare l'ok ad un aumento di stipendio di 1,7 milioni di euro, destinato ai suoi 13 dirigenti, che lo ringrazieranno a vita per il ritocco di 5000 euro sul superminimo. [...]

http://www.ragionpolitica.it/cms/index.php/201109214683/politica-interna/napoli-la-politica-degli-sprechi-in-tempo-di-crisi.html

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa significa, in una "DEMOCRAZIA", avere "TROPPI SOLDI"?
Come si fa a determinare se uno ha "TROPPI SOLDI" rispetto ad un altro che ne ha in maniera "GIUSTA"?
E come facciamo a determinare quando i "SOLDI" guadagnati in un lavoro superano una soglia ritenuta effettivamente "TROPPO" alta e possano venire considerati davvero "TROPPI"?
Qual è o dovrebbe essere il criterio, se ne esiste uno, con cui valutare "OGGETTIVAMENTE" tutto ciò?
Proviamo a rispondere.

(continua su http://lamalafededeiprepotenticontroppisoldi.blogspot.com/2011/08/il-bel-paese-continuazione.html)


Lo riscrivo e lo sottolineo: sono decenni che si fanno manifestazioni di piazza pro/contro "TUTTO" e "TUTTI" e pro/contro il contrario di "TUTTO" e "TUTTI", mentre altre sono già in programma, ma sempre rigorosamente ognuna "PRO DOMO SUA".
Il risultato? I "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" (di ieri, di oggi e purtroppo, se continua così, pure di domani) sono sempre lì, con la situazione che è peggiorata e che va peggiorando ulteriormente!
Mentre invece non ne è "MAI" stata fatta una che sia "UNA" solo ed esclusivamente contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"... a prescindere!
Quindi, lo dico e lo ripeto, la "STRATEGIA" dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" argomenti. Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente (compresi molti "POLIZIOTTI", "CARABINIERI" e "FINANZIERI"!!!) e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"! Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e, come al solito, non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

... è chiaro il concetto di "STRATEGIA"?...

Gioma 22.09.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Immutata stima? Non direi, il buon operato del passato non può giustificare il tenere in galera una cittadina incensurata solo perché scappando da un poliziotto per non essere manganellata, questo prendeva una storta. Ma dove siamo?

v t 22.09.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

E' Desolante, frustante sentire questi Onorevoli defendere strenuamente Milanese ( Non voglio giudicare, non sta a me. ) Ma è con tutto questo fervore, con tutto questo attivismo per un che loro dicono innocente e si discute ore e ore per uno solo uomo ( Politico ), e non si trovano 10 minuti per due donne ( comuni cittadine ) che nulla hanno fatto se non difendere un loro diritto.
L'Italia ( non tutta ) si merita questa classe politica perché ha chiuso e chiude gli occhi su tutto.

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ viviana
@ luisa aliverti
Guardate che, vi ho anche risposto nei commenti del mio intervento precedente, a proposito delle disparità fatte sui bambini a Cesate, a calci in culo prenderei i Parlamentari con i loro poverissimi pasti della loro poverissima mensa!!!
Tanto per capirci!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 22.09.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi la dura la vince!

è giusto conoscere il comportamento di queste persone ignobili e manipolatori delle più normali regole democratiche ma si rischia di piangersi addosso.

avanti con l'impegno dove il M5S ha voce in capitolo: nelle regioni emilia romagna e piemonte e in tutti i comuni in cui siamo stati eletti.

avanti con altri V-Day.

Beppe avanti con le piazze ma anche con il passaparola e i banchetti che debbono diventare settimanali o al massimo mensili.

Le elezioni saranno al massimo a marzo del 2012.

L'Italia la possono salvare solo i cittadini italiani diventandone protagonisti.

CHI LA DURA LA VINCE!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono sempre piu incazzatto, ma noi italiani non abbiamo le palle per ribellarci, finquando abbiamo il pane siammo dei codardi, e tutti questi politici sguazzano nel caos, e fanno quello che vogliono, io son sempre a informare la gente però mi accorgo che sono stanchi impauriti, e codardi.. ti seguo sempre e spero in un cambiamento.

Piero Perra 22.09.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

la consulta degli emiliani nel mondo costa 1 milione di euro all'anno ed è presieduta dalla ex candidata comunista che perse con guazzaloca.
si riuniscono 2 volte all'anno il resto è cene-hotel-viaggi-bunga bunga.

i comunisti hanno le gambe corte!!!

poi quando gli conviene si fanno chiamare fascisti (vedi a caso mussolini) partigiani (vedi un nonno a caso) comunisti e ora padani, ma sempre ladri siete!

a volte (ritornano) Commentatore certificato 22.09.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
Dicono le prostitute, quando stanno con lui, passano ore a vedere filmati in cui si vede in mezzo ai capi di Stato, al G8, visite ufficiali con strette di mano ecc., fatti in modo che appaia sempre lui al centro dell’interesse: alle puttane del suo harem non chiede sesso, ma adorazione libidinosa e gracidante: finché lo applaudono e lo adulano, egli vive e le altre incassano.
A costui gli Italiani hanno affidato l’Italia che ora per colpa loro è ridotta in brandelli, ma lui non se ne accorge nemmeno, perché soffre solo di una cosa: non poter più andare in giro per il mondo come prima, perché ora i capi di Stato si vergognano di farsi fotografare insieme a lui. Questo è il dramma del Caligoletto di Arcore. La crisi, sempre da lui negata, non esiste nemmeno. E’ una invenzione degli altri, dei giornali, esattamente come egli stesso è una invenzione per giunta buffa, ma il cui costo salato ora lo pagano quelli che lo hanno votato, ma specialmente quelli che non lo hanno votato.
Signore Dio, se passi da questi parti, per favore, mandagli un coccolone mirato e toglilo di mezzo perché qui pare che il forno degli adulatori non smetta mai di sfornarne senza fine. Abbi pietà di chi lo ha sopportato per 17 anni; ora è tempo del «libera nos, Domine».


viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.09.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Le spacconate di B,in ogni campo,sono il sintomo della sua malattia grave e senza soluzione.Egli morirà o suicida,o di disperazione se tutti dovessero abbandonarlo alla sua meschina solitudine.Non si rende conto della realtà né di quello che dice perché il narciso satirìaco vive in un mondo tutto suo,dove tutto di sé è sconfinato.Egli non compete con alcuno,nemmeno con Dio,semplicemente ne usurpa il posto perché per lui è naturale che egli sia il 1° ovunque e comunque.Deve essere sempre al centro
C’è anche un corollario in questa patologia narcisistica che trova la sua espressione somma non nell’esercizio del potere(che è noioso),ma nell’uso del potere come carta corruttiva e di estensione del suo «ego palmato»:il narciso patologico,affetto da satiriasi ossessiva,non ama il buio,ma deve essere visto,altrimenti non gode. Per questo fa di tutto a lasciare tracce evidenti del suo comportamento e vuole essere scoperto: solo se è scoperto e se si parla di lui in termini esagerati,trova il senso della sua vita e della sua onnipotenza.Non gode perché ha tante donne o tanti soldi o è il capo del governo(nei momenti cruciali non c’è mai:è sempre altrove perché teme le responsabilità),gode perché è visto da tutti,contemplato dai suoi adoratori,e specialmente adoratrici,come colui che può tutto, che compra tutto,che è al di sopra di tutti
Il sesso(finto)e il potere(vero) sono i due ingredienti con cui esalta la sua finta personalità che nasconde dietro la maschera, sopra i tacchi rialzati,accanto a giovani donne Non accetta il decorso naturale della vita perché non si accetta per quello che è,ma di sé accetta solo quello che appare e vuole che tutti vedano quello che lui vede.Questo è il massimo godimento.Il contesto che gli permette questa rappresentazione di sé è la falsità e la bugia elette a sistema strutturale come supporto della finzione del suo vivere e del suo essere.Non teme di spergiurare sulla testa dei figli,perché crede fermamente alle sue bugie
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.09.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento

1
Paolo Farinella, prete
Ormai è evidente anche ai ciechi e sordi:B malato.E’ ormai privo di qualsiasi pudore o dignità.Le sue parole «Non ho nulla di cui vergognarmi» non sono casuali,ma la conseguenza della sua malattia.Il nano di Arcore è affetto da narcisismo patologico con l’aggravante della satiriasi e l’ossessione del priapismo.Ha un’altissima considerazione di sé(sono il migliore del mondo,nessuno è come me..),dovuta al suo rapporto sfasato con i suoi genitori che da un lato lo hanno sempre spinto all’autoesaltazione ossessiva e dall’altro hanno riposto su di lui aspettative eccessive tanto da condizionarlo in modo patologico ormai fino alla morte.Il narciso identifica la realtà con se stesso,anzi nega la realtà che non s’identifica con lui.Se ha potere e denaro,compra tutto per illudersi di avere tutto.Non vuole le donne alte perché altrimenti non può dominare.Vuole donne esili,giovani(dopo i 29 anni sono vecchie)perché la sua psiche è ferma alla sua adolescenza e il suo rapporto con la madre è di tipo incestuoso
A tutto ciò si aggiunge la satiriasi che è una conseguenza del narcisismo patologico e ossessivo:la donna,comprata,mai amata,è il segno della sua potenza perché egli si illude di essere onnipotente.Per questo,operato di tumore alla prostata,e a prostata asportata,non avendo più libidine e desiderio,impone a se stesso di essere dominatore di donne a qualsiasi costo:si fa innestare una pompetta idraulica con cui irrigidisce il pene,usa il viagra per resistere ad oltranza:«c’era la fila dietro la mia camera… erano in 11 me ne sono fatte 8:tutti sanno che nelle sue condizioni è impossibile,ma egli deve confermare l’immagine di sé oltre misura.Le donne pagate in contanti non negheranno mai ciò che lui dice,ma saranno portate ad esagerare le sua presunta potenza perché l’adulazione è arma della prostituzione.Non è importante quante donne abbia avuto una sera,è molto più importante che lo si sappia
(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 22.09.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Io sottoscrivo l'appello di Beppe, metto volentieri la mia firma, vengo a manifestare per sensibilizzare Caselli su questo tema... insomma io ci sono.
Viva Elena e Marianna, siate forti, vi pensiamo.

Massimo Gregario, bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.11 10:30| 
 |
Rispondi al commento

La Lega, schizofrenica, ha di fatto realizzato la Sè-Cessione o meglio, ha detto Sì al Cessone.
Un vero Su(c)Cessone.
Così il Pansessuale del Bunga People, puo' dedicarsi ai Porci: gli Asini, li ha SodDisfatti...

In fondo, io volevo solo un tozzo di Pane Fragrante e Spighe fra i Tuoi Capelli.
Correre a piedi nudi sulla Sabbia e stringerti la Mano accanto ad un Falo', la Notte della Luna Piena.
Pensavo che un Bicchier di Vino, mi Scaldasse l'Anima dove l'Ombre s'Allungano a mordere ed Urlare.
Nessuno m'aveva detto che le Belle van a Montare come fosser in Fabbrica, con la Divisa di Prada e le Brutte e Racchie, a marcir in Galera, sol perchè non han il Cerone ed i Tacchi Alti.
Adoro gli Avvinazzati che Piscian sui Portoni dei Palazzi Patrizi: la Servetta , l'Indomani, avra' un sentor di Virilita', fuori dal Tanfo della Fogna che Alberga in Casa.
Diceva Fra Cristoforo: " Giorno Verra'!".
Ogni mattina è quel Giorno, quando hai fatto l'Abitudine a Parlar coi Morti, Fantasmi della Notte.
Salvate i Bimbi, portateli nella Montagna: presto Scorreran Fiumi di Sangue.
L'Imperatore della dinastia dei Ming...

enrico w., novara Commentatore certificato 22.09.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Bene la lettera aperta....

E poi che succede se, come credo, il Dr. Caselli non darà riscontro alla lettera del blog..

E' necessario costituire un studio di avvocati (5 stelle, del blog, della rete, chiamalo come meglio credi) per perorare questo tipo di cause e far valere i diritti dei cittadini onesti.....

E che fine ha fatto lo scudo della rete??? Non può intervenire per supportare le due ragazze???

Credo che non sia più possibile ignorare ciò che Nando va dicendo da tempo sullo studio legale...

Saluti

enzo pizzi 22.09.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Lampedusa - Guerriglia urbana a colpi di pietre tra isolani e maghrebini, e cariche della polizia contro gli immigrati che tentavano di impossessarsi di alcune bombole di gas minacciando di farle saltare in aria ....
Un giornalista e un cameramen di Sky sono stati di nuovo aggrediti, stavolta da gente di Lampedusa che accusa i mezzi di informazione di "essere la causa del caos di questi giorni" e di "diffondere un'immagine distorta" dell'isola .....

Ma cosa ti potevi aspettare da persone trattate come animali ammassate per settimane sulle spiagge e trattate come deportati, come criminali? Gente buttata viva in mare … quel che semini raccogli! Ancora non l’hanno capito? E ancora una volta a pagare i danni delle istituzioni sono i cittadini che adesso fanno la “guerra” agli immigrati … una guerra tra “poveri".
Immigrati sono stati anche gli Italiani … forse molti l’hanno dimenticato … tra il 1861 al 1960 oltre 11 milioni di Italiani emigrarono all’estero (undici milioni di persone, non qualche migliaia) … gli Italiani hanno la memoria corta!

Ma adesso tranquilli, ci pensano loro … “in 48 ore li cacciano tutti!”

Enigma 22.09.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#### ANARCAZIONE SOCIALE ####
La manovra prevista della FED è stata annunciata ieri sera. L’istituto di credito statunitense si appresta ad effettuare l'Operation Twist (chiamata così nel 1961 in un intervento simile), ossia sostituire Titoli in scadenza nei prossimi 3 anni con Treasuries di lungo termine. Entro la fine di giugno 2012 verranno dunque comprati 400 Mld di USD di titoli tra 6 e 30 anni. Wall Street ha però reagito negativamente all’intervento della FED giudicandolo insufficiente per spingere l’economia USA e ridurre la disoccupazione del 9.1%. Oltretutto nel comunicato del FOMC si nota che vi sono ancora “rischi significativi di ribasso” per l’economia.
Dal fronte europeo, il FMI ha chiesto ufficialmente iniezioni di capitale nelle casse delle banche. Le pressioni sul debito sovrano "minacciano di riaccendere" un 'circolo vizioso' "tra il sistema bancario e l'economia reale", si legge nel report Global Financial Stability, dove si legge che "in alcune economie gli istituti di credito hanno perso l'accesso ai mercati di finanziamento privati". Nel frattempo Standard & Poor's ha tagliato il rating a sette banche italiane per Mediobanca, Findomestic e Intesa SanPaolo, insieme alle controllate Banca IMI e BIIS, oltre alla Cassa di Risparmio di Bologna. Gli OutLook sono negativi. Abbassato anche il rating di BNL.

La Grecia sembra pronta a varare un taglio del 20% sulle pensioni oltre 1.200 Euro e ridurre gli statali in mobilità. dopo due giorni di colloqui tra il ministro delle Finanze, Evangelos Venizelos, e gli ispettori di FMI, UE e Banca Mondiale, che hanno chiesto misure ancora più dure per poter concedere ad Atene un secondo piano di aiuti senza il quale il Default potrebbe essere inevitabile. Ora si spera che con gli ultimi progressi portati avanti da Atene la situazione possa preoccupare meno i mercati.

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com
gianluca.fazioli@poste.it
VIDEOMIND S.A.S. di Gianluca Fazioli & C. Via Marco Emilio Lepido 54/4E (BO)

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 22.09.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa da fare e' ripristinare una forza fuori dal sistema,che metta sotto controllo le decisioni governative e prendere le misure che vanno contro la volonta'popolare,anche contro il Partito democratico colonna portante storica del sistema Istituzionale diventando un pericoloso partito in odore di Mafia idustrial- finanziaria e ben rappresentato da una signora pidiessina chiamata Finocchiaro che con i suoi compagni di merende si permettere arrogante di respingere le firme di 350.000 firme.Bene fa' di Pietro ad avvertire che ci scapppa il morto(ne arriveranno) per risvegliare le anime dormienti in attesa degli eventi e sinceramente e' proprio quello che ci vuole,ma che sia di natura politica Siamo in guerra......

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 22.09.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
forse sara' che ultimamente sono piu' pessimista del normale. Capirai, accendi la radio o la televisione, apri un giornale e si sente parlare solo di crisi, di disoccupazione, di poverta' avanzante, di disgrazie, di malaffare politico e sociale.

Sara' che il futuro lo vedo non piu' grigio ma nero.
Sara' tutto quello che vuoi ma io a questo punto, pur apprezzando i tuoi innegabili sforzi ritengo che sia del tutto inutile tentare un dialogo con questi dinosauri che gestiscono la nostra vita e decidono i nostri destini.

Potrei dirti la solita frase fatta, La Legge e' uguale per tutti ma per qualcun'altro la legge e' piu' uguale.

Ce ne sarebbe da fare dell'ironia su questi personaggi che costellano la nostra esistenza.

Ma loro ormai vanno avanti come rulli compressori. Hanno perso il senso della misura. Non hanno piu' ritegno. Ormai hann creato attorno a se una corazza antivergogna.

Caro Beppe, e' tempo di passare ai fatti. E uno di questi fatti, come dice la buona Mariuccia Rollo, e' imprescindibile ormai, dal mio punto di vista. Devi candidarti. So che qualcuno non sara' d'accordo ma tu rappresenti per tutti noi quel cemento unificatore di cui giorni fa cianciava Napolitano.

Pensaci.
E grazie per quel che fai.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 22.09.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento


La lotta studentesca ha dato i suoi frutti al nord della Germania. A partire dal 2012, l’università torna ad essere gratuita1.

(21-09-2011) La decisione è stata presa dal partito Socialdemocratico Tedesco, l’SPD, su cui hanno fatto pressione le continue e massicce proteste della comunità universitaria. A partire dal 1° ottobre dell’anno prossimo, gli studenti che si immatricolino all’università non dovranno pagare alcuna tassa. In questo modo l’università tornerà ad essere gratuita.

È il risultato delle proteste che hanno avuto luogo quando il governo ha prospettato un taglio di 32 milioni di euro per il prossimo anno scolastico. Protestare serve a qualcosa.
La misura obbligherà lo stato a destinare 37,8 milioni di euro in più a partire dal 2013 alle otto università pubbliche della città e stato federale di Amburgo. Fino ad ora, e da quando nel 2007 sono state introdotte le tasse (anche prima di questa data gli studi universitari erano gratuiti), ogni studente pagava in media 500 euro a semestre.

In Germania il movimento anti-Bologna ha fatto sì che in Renania Settentrionale-Vestfalia, a partire dall’autunno, l’università tornasse ad essere gratuita. Anche nel Baden-Württemberg il governo ha prospettato la cancellazione delle tasse. Mancano solo la Baviera e la Bassa Sassonia, nel resto del paese l’università torna ad essere un diritto dei cittadini.

1 Lo era prima del 2007

ippolita ., genova Commentatore certificato 22.09.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori