Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Soli

  • 910


soli.jpg

La vernice che tutto copre e trasforma è pronta. I travestimenti di carnevale sono stati tolti dall'armadio. I carri sfilano per le strade. Tutto deve cambiare perché nulla cambi. I pupari si stanno preparando da tempo. Il popolo viola è incarnato in un Gianfranco Mascia che esce dagli uffici del partito con il megafono da piazza verso Montecitorio. Gli imprenditori a carico dello Stato contestano lo Stato che li ha mantenuti per decenni a nostre spese con le concessioni e finanziamenti. Giornalisti schierati, residuati dell'Unità che ha sempre vissuto di contributi pubblici, come Padellaro e Colombo, sono il nuovo giornalismo che avanza. La Chiesa vuole ora aria tersa con le rondini intorno ai campanili, questo dopo aver incassato l'ICI e tollerato le guerre in Afghanistan e in Libia, dove l'Italia è Paese aggressore. I vescovoni ci salveranno, lo grida, da sotto le loro gonne, l'opposizione unita, da Casini a Vendola. I giornali e i settimanali di inchiesta si occupano soltanto di vendere più copie. Come? Con Berlusconi! Un relitto che un'opposizione seria spazzerebbe via in 24 ore è diventato un'assicurazione economica per gli editori, meglio del sito youporn. Tira più di un pelo di f., aumenta le tirature della carta stampata e gli accessi on line.
Questo blog ha annunciato quattro anni fa il nostro default economico nel silenzio dei media. Non era difficile dirlo, bastava essere liberi. Ora è diventato il problema del giorno, ma solo perché stiamo inabissandoci. La pubblicità di aziende come l'ENI e BancaIntesa foraggia le edizioni on line dei giornali puri e duri che, mentre incassano, attaccano il Sistema con la forza di un cane da pagliaio. Parlo con la gente. In privato mi danno ragione, tutto il loro sostegno, ma in sostanza pochi, quasi nessuno si espone. "Grillo, vai Grillo. Prendi i guantoni sul ring. Gira l'Italia con un pullmino. Noi tifiamo per te". I ragazzi e le ragazze del MoVimento 5 Stelle, dei MeetUp sono fantastici. Sono i nuovi guerrieri in un mondo che li vuole risucchiare dentro le sabbie mobili dell'indifferenza e della concertazione (è così dolce cedere). Chi glielo fa fare se non la loro coscienza, quella che manca totalmente a questa Nazione? Io sono indagato dalla Procura di Torino per aver rotto i sigilli di una baita, che in realtà non ho mai rotto. Sono entrato in una casa con la porta aperta in cui erano presenti dei No Tav. E' un grave delitto su cui indagare per la magistratura? I politici sono i più laidi. Vogliono abolire le Province e si candidano alle elezioni provinciali, incassano un miliardo di finanziamenti, ma chiedono sacrifici ai poveri diavoli. Tagliano le pensioni mentre incassano i vitalizi maturati dopo una sola legislatura. Però in Parlamento fanno arringhe sulla moralità da far tremare i polsi. Se ne incontrate uno ricordategli che è un mantenuto senza vergogna. Preti, politici, industriali, giornalisti, economisti, banchieri, quanti vivono all'interno del cerchio magico e putrido dell'impunità e dell'appartenenza? Due milioni, tre milioni, dieci? Loro non molleranno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Senza pensioni

Senza pensioni - di Walter Passerini e Ignazio Marino
Un futuro da poveri.
Acquista oggi la tua copia.

30 Set 2011, 15:27 | Scrivi | Commenti (910) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 910


Tags: banche, Colombo, Mascia, NoTav, Padellaro, Parlamento

Commenti

 

Io dico, cari signori,quanto segue:IL problema,
!Stà qua!Questi nostri, politicanti!Avete prese
nte!UNA volpe!Messa nel pollaio!E!Esattamentè!Ques
to,che sono!è comunquè!anche fino al 50,x100 dei
aventi,(pensate!DIRITTI)!A VOTARE,è QUESTA!E certamente,la loro sicurezza!li avranno sempre....
Vedete...amici..il punto è questo!x che non prova
re,a guardare un pò,i nostri vicini,i tedeschi,ad
esempio!Sarà,forse dovuto,(la nota mancanza,di furbizia,quindi più cameratismo,appunto,)x che,
non gurdare,un pò,i loro asili nido,come vengono educati,questo,cominciando,dai primi anni di età!
Sarebbe questa!La realta,cui noi andiamo oggetto!
Sono orientato,un pò,verso sinistra!Mah,comunque,
è una baggianatà,alla quale,si deve per forza arrendersi!Vedasi i vari,Marrazzi...di turno!Il qualè.come noto,pagava.marchette,fino a varie migliaia,di euro,pertanto!è l'uomo in quanto tale?Od è una questione,,appunto educativa?!Bisogna inventare,dei nuovi congegni,ed ecco!Ieri sera alla tele giornal.un nuovo ritrovato!orax combat
tere,l'evasione,forse se l'anno invetata,bene,ta
nto,personalmente(non ho da nascondere nulla)quella nuova trovata,,sarebbe poi,,che tutto quel che risulta,come aquisti,lo parametreranno,,con la dichiarazione,dei redditi,,ed il gioco,e fatto!

RIGNANESE MICHELE 02.11.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

QUOTO AL 100% TUTTO QUELLO CHE DICI!!!
furio colombo vecchio pennivendolo filoamericano e comunista di plastica come tutti i comunisti italiani, filoamericani e guerrafondai ecco cosa sono, pronti a sparlare di berlusconi e glissare sulle porcate israelostatunitensi.

Orlando Furioso. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento

inneggiare a Hitler è una vergogna per TUTTO il movimento..Beppe intervieni,è scandaloso...

thomas carriero 06.10.11 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
cerchiamo di non dividerci..vedo di giorno in giorno l'antiberlusconismo disgregarsi sempre piu..ora piu che mai siamo cosi vicini la meta...hai sempre auspicato un cambio d'intendere la politica..ci possono essere differenti visioni e diversi modi d'approccio..però l'obiettivo supremo di salvare questo splendido Paese deve rimanere ben fissato..
L'UNIONE FA LA FORZA
il 15 Ottobre tutti a Roma

Gabriele Lauri 05.10.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Lettera contro il comma 29 DDL intercettazioni
Buon Giorno,
Le scrivo come immagino molti utenti in merito al comma 29 DDL intercettazioni,
credo che i commenti siano superflui, ma se proprio lo vuole sapere credo che non sia ammissibile che la valutazione della "lesività" dei contenuti non viene rimessa a un Giudice terzo e imparziale, ma unicamente all'opinione del soggetto che si presume danneggiato.
Così facendo l'Italia rimarrà ancora più indietro di quanto già non sia, ma probabilmente a chi è venuta in mente questa
"geniale" (per così dire) legge, questo particolare sia sfuggito.
Ormai si sa che in questo bel paese la classe politica sia distante anni luce dai problemi reali, continuate a dire
che siete pronti ad ascoltare le proposte, ma credo che non viene compresa la differenza tra sentire e ascoltare.
Ascoltare è un altra cosa.
Comunque, mi chiedo se con questa legge per esempio la Gelmini si possa ritenere offesa dai vari commenti ottenuti dopo la sua geniale uscita sul Tunnel a proposito dei neutrini, quando forse in realtà potevamo ritenerci offesi noi Italiani dall'essere rappresentati da questa gente senza vergogna.
Comunque tutti i nodi vengono al pettine, e probabilmente non vi è ben chiaro quanto danno recherà a voi stessi questa legge.

In (ancora) piena libertà di pensiero
Luca Oliva

Luca Oliva 05.10.11 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ti seguo da due decenni (e non ho ancora 30 anni)e ho sempre visto in te un uomo illuminato. Sono cresciuta guardando i cartoni animati e sapendo chi era Biagio Agnes, pensa un po'!
Ho l'impressione tuttavia che tu recentemente abbia cominciato ad accecarti, a furia di illuminazioni. Generalizzare le critiche, arrivando a colpire anche gente a mio parere di tutto rispetto come Padellaro, significa andare alla ricerca della copertina a tutti i costi. Sparare a zero su chiunque non superi il tuo concetto di irreprensibilità (che devo ancora capire bene), da Pisapia al Fatto Quotidiano, potrebbe essere più un male che un bene.
Se poi vogliamo proprio metterla sul piano del passato, ti ricordo che tu stesso tempo fa eri testimonial di uno yogurt (e oggi ti criticheresti come fomentatore del consumismo venduto sottoforma di barattoli di plastica) e detestavi il computer (persino il videoregistratore avrebbe dovuto avere solo i tasti ACC e SPENT). Perciò viva la critica, ma ricordiamoci che chiunque ha un passato e chiunque ha diritto di cambiare idea (Padellaro è passato da un giornale che viveva di soldi pubblici a uno che non ne prende)... poi ovvio, ci sono quelli che cambiano idea perchè gli conviene. E allora speriamo che ci sia sempre tu a smascherarli. Buon lavoro

marta 04.10.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe prepara una lettera pubblica indirizzata al DR.Caselli capo della Procura di Torino,affinchè indaghi sulle condizioni di vita di un invalido sfrattato costretto per tre mesi a vivere sdraiato sul sedile della propria auto,con la sua famiglia...oggi il giornale la STAMPA riporta la notizia che è deceduto!!!.
E' inammissibile che le autorità preposte al di là di ogni ragione, non siano intervenute per garantire almeno un tetto ad una persona invalida!almeno una casetta prefabbricata della Protezione civile.
SE questa è democrazia c'è da vomitare..il reato ipotizzato: violenza morale nei confronti di una persona disabile!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.10.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, mi spiace ma non sono per niente d'accordo con la filosofia di questo post. La politica è contaminazione con le idee degli altri, non sterile isolazionismo in nome di una presunta purezza. Così non si va da nessuna parte.

Andrea Lelli, Bologna Commentatore certificato 04.10.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che penso su questo post l'ho scritto qui.

http://www.viola.fvg.it/post/2011/10/03/Attentato-Attentato.aspx

Enrico Rossini 03.10.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando abbiamo frequentato le scuole, pagava lo stato;gli stipendi del pubblico impiego(forze armate,polizia, ferrovie,comuni ecc.) li paga lo stato.Quando tu lavoravi in RAI pagava lo stato;
Nel commento relativo a Padellaro e a Colombo avresti dovuto aggiungere:"Movimenti capeggiati da gente che per anni ha preso soldi pubblici(Grillo).
Cosa significa?non avremmo dovuto frequentare scuole pubbliche? non avremmo dovuto lavorare nella pubblica amministrazione? nessuno sarebbe dovuto comparire nella TV pubblica?
C'è un enorme spreco di risorse negli enti pubblici, c'è il malcostume, c'è chi si arricchisce con lo stato(FIAT,CONFINDUSTRIA &C.), c'è chi lavora e chi studia poco(pubblici dipendenti e studenti che tanto non corrono mai il pericolo di essere licenziati o bocciati) e chi tollera tutto questo (politici, sindacati).E allora?
Occorre cambiare tutto questo entrando nelle istituzioni e facendo ognuno la propria parte; sparare nel mucchio come hai fatto tu è un segno di resa e di impotenza.Ho condiviso quasi sempre le tue opinioni, questa volta hai sbagliato alla grande, anche il titolo del blog; avresti dovuto chiamarlo "SONO INCAZZATO CON TUTTI E MI SENTO SOLO".Chiedi scusa se ci riesci, a tutti quelli che hanno condiviso le tue opinioni e che come me si sentono delusi da questa uscita " A c+++o di cane"

piero ianni 03.10.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

"La pubblicità di aziende come l'ENI e BancaIntesa foraggia le edizioni on line dei giornali puri e duri che, mentre incassano, attaccano il Sistema con la forza di un cane da pagliaio"
Beppe Grillo

"Senza incassi pubblicitari, il Canard Enchainé vive solo delle proprie vendite e nonostante ciò gode di ottima salute finanziaria. Rifiuta qualsiasi tipo di pubblicità e questo lo rende unico nel panorama della stampa"

Traduzione da "Le Canard Enchainé" su Wikipedia France

andrea d'ambra, Ischia Commentatore certificato 03.10.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contro il papa si possono dire, giustamente, molte cose.
Non però che si sia schierato a favore della guerra in Libia.

I fatti sono fatti e le dichiarazioni sono dichiarazioni, ampiamente accessibili in rete.

Mi sembra che qui si ragioni un po' come i SITAV, per preconcetti idioti, con l'atteggiamento: "parlate pure finchè volete, tanto non ascoltiamo..."

Saluti

Stefano P

Stefano Pepino 03.10.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Parlo con la gente. In privato mi danno ragione, tutto il loro sostegno, ma in sostanza pochi, quasi nessuno si espone. "Grillo, vai Grillo. Prendi i guantoni sul ring. Gira l'Italia con un pullmino. Noi tifiamo per te": ecco dove sta il problema.

l'indivisualismo italiano andrebbe stimolato da qualche scossa di regime.

ma ho paura che la gente si abituerebbe anche a quello.

bisogna scappare (ed io ce la faro')

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 03.10.11 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Temo di aver esaurito la pazienza. Questo perchè ho esaurito la fiducia nella gente: il capitalismo ha impregnato ogni persona, ogni ideale, ogni valore.
Il governo ha i suoi interessi e la pubblica informazione ha i suoi interessi. Altrettanto economici, altrettanto infimi di quelli di ogni Berlusconi, Schifani, ecc.
Caro Beppe, mi dispiace non poter escludere che anche tu faccia parte del cerchio, ma non posso fidarmi di nessuno, "nemmeno del mio culo" come dice qualcuno. Compro giornali che credo liberi e invece sono liberi a fine di lucro magari. Guardo trasmissioni messe all'indice e invece si fanno mettere all'indice per vendere di più. Chissà...
Ora ho capito che questo mondo non lo si cambia. Si può solo schiavizzarlo, o esserne schiavo.

Francesco Napoletti 02.10.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Condivido le tue parole Beppe , ma francamente non capisco il motivo di includere Padellaro nella lista dei giornalisti "indegni" (diciamo così...) per poi sponsorizzarlo e sostenerlo (e viceversa!) nella sua libera impresa , come la tua....

C'è qualcosa che mi perdo?

Saluti

Luca Bragalone 02.10.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

fuori da questo blog chi inneggia a Hitler e a tutti i responsabili di crimini contro l'umanità.

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Questa ci mancava: Padellaro servo dei padroni, Travaglio, quindi, suo complice. Perché ospitare il passaparola allora? Cosa è successo dietro le quinte tra il Fatto e Grillo? Gradiremmo sapere.
Stroncature senza appello e ingiustificate di persone oneste e impegnate. Sono segnali molto preoccupanti in un movimento che si dice democratico. E non sono i primi. Fermatevi e riflettete su cosa state facendo, non buttate a mare le cose eccellenti che avete fatto fino ad ora.

marco t 02.10.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici caro Beppe,
"il potere logora chi non ce l'ha".Per chi ricorda è una frase di G.Andreotti che è ancora lì a riscuotere i nostri soldi.PRESCRITTO.
Ed è una frase vera quella di Andreotti.

Oggi il potere è manifestato, spudoratamente imposto, oltraggia quasi la persona umana.

E a me questo da una grave rabbia che talvolta sfocia in sfiducia nel mio futuro e senso di smarrimento quindi paura.

MA DA COSA E' ALIMENTATA QUESTA PAURA?

La paura di perdere qualche cosa, magari il lavoro, qualcosa di valore, i soldi, la casa, i risparmi di una vita.

La paura talvolta fa dire ad alcuni:teniamo questo governo che altrimenti non ci sarebbe un alternativa forte politicamente.ANCHE SE SECONDO ME DI QUESTI TEMPI ANCHE SI PROPONESSE IL "MAIALE" SAREBBE SEMPRE PIU' DIGNITOSO DI QUESTI!

ANDREOTTI & C AVEVANO COMUNQUE PIU' DIGNITA'...SENZA DOVER RIMPIANGERE QUALCUNO..

Il potere è guidato dall'informazione
Il potere è guidato dalle banche

Ma l'informazione è la più forte per svegliare un popolo.Know-how

E allora che fare? Gestire una TV una Radio per informare far aprire gli occhi.Cari amici oggi è li dove c'è del lavoro.Non accettare "regali", riscoprire la dignità, trasmettere questi valori vivendoli e, a questo punto,vanno addirittura ostentati certi valori in risposta all'ossessiva , languida e soporifera abitudine di far passare certi atteggiamenti come niente fosse, come se fosse normale avere certe condotte, certe connivenze, la mercificazione del tutto.
Non accettate regali che chiedono "altri contraccambi"; la nostra convenienza o la stessa nostra paura ci oscurano la verità.
Non accettate regali quando non è il vostro onomastico o compleanno.

TANTO SI CAPISCE SEMPRE QUANTO SI PAGA ACCETTARE UN REGALO...

E CON QUESTO CREDO DI AVER DETTO UNA PARTE DI CIO' CHE FA GIRARE IL POTERE NEI PAESI DEL DEBITO.

PARLAMENTO PULITO SUBITO

VIVA L'ITALIA

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato 02.10.11 03:25| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe purtroppo a loro conviene eccome siamo noi che ci rimettiamo in termini di benessere loro sono tutti pieni di soldi e fanno quello che cazzo gli pare lo hanno dimostrato da sempre ............e fino a quando, fino a quando non avremo la fame quella vera.... e non e ancora cosi perche tutte le sere i ristoranti sono pieni e cosi via, cinema centri commerciali pub stadiiiii.... in fatti poi tanto cè la magica o chi per essa .... i nostri ragazzi sono mantenuti da genitori nonni e ingrassano tim vodafon wind face book e.... fino che questo non finirà sarà sempre peggio... forse non finirà mai

rik 02.10.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

A volte mi piace fare l'avvocato del diavolo.Vedendo questa grande sollevazione popolare in europa,che mi pare abbia raccolto pochino per ora,mi viene da fare qualche considerazione.Piu' che richiesta di maggiore democrazia,mi pare che molti si lamentino solo della situazione economica.Insomma se tutti avessero 2000 euro al mese e un lavoro a tempo indeterminato forse non si muoverebbe foglia,ed anzi il nano senza prostata verrebbe eletto pure imperatore.Adesso anche coloro che hanno votato una determinata classe politica tutti a strapparsi i capelli.Per me,forse mi sbagliero',ma un movimento che parte da un motivo di fondo esclusivamente economicistico non solo e' poco credibile ma nemmeno raccogliera' niente.Mi ricordo gli operai che lodavano il nano,adesso disoccupati che gridano contro il sistema.Sapete cosa credo?Che questa montagna di protesta,Grillo compreso,partorira' un topolino.....e nemmeno tanto grande.

Alessandro Gabrielli, Velletri Commentatore certificato 01.10.11 22:46| 
 |
Rispondi al commento

E' più forte di noi italiani: lancia in resta e pugnale tra i denti contro una classe politica oggettivamente indegna come se questa ci fosse stata imposta da qualche misteriosa potenza aliena. Scusate ma 'sta masnada di loschi figuri chi ce l'ha messa li dov'è se non NOI? Cosa ha consentito e consente loro di restarci se non IL NOSTRO VOTO?
Abbiamo batterie di fari al mercurio accesi alle spalle, davanti abbiamo un muro e noi in mezzo a scagliare sassi e a menare fendenti a quelle figure nere che ci stanno davanti e siamo talmente accecati dalla rabbia che non ci accorgiamo che stiamo legnando LE NOSTRE OMBRE. Questi soggetti li ha partoriti il laido ventre della società italiana che, mettendoli col voto popolare (e cioè SUO) al potere, li ha pasciuti con la segreta e quasi sempre disillusa speranza di rimediarne dei vantaggi tipo il famoso posticino statale (che, per quel che ne so, non ha mai fatto ribrezzo a nessuno), la licenza edilizia per sopraelevare etc.. Gli stessi discorsi che si facevano con la DC di infelice memoria: tutti a dirne sfracelli, ma alla fine degli scrutini vinceva sempre.

Hiram Abif Commentatore certificato 01.10.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=wYIdd3o8fw0 CRIMINI CONTRO L UMANITÀ DEL KHAZARO SARKO' ....
allora beppe vuoi sputtanare questo video ?

giuseppe saponara 01.10.11 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Stasera ne ho sentita un 'altra dal n7s presidente della repubblica:..s'impreca tanto contro la politica e contro la casta...ma la politica siamo noi!......mhhhhh!al tempo, io non mi configuro con questa politica,partiti e casta...e come cittadino dico la mia e cioè che di questa gente ne ho piene le palle.
Poi se ha voglia sciolga le CAmere, andiamo al voto e poi vediamo cosa succede..forse recupereremo anche quella raccolta di firme che questi pidocchiosi hanno buttate nel cestino...

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.10.11 20:08| 
 |
Rispondi al commento

A Taranto ci sono preti che hanno tre figli; frequentano escort; non rilasciano nessuna ricevuta per le funzioni religiose che esplicano ( matrimoni e funerali) pur facendosi pagare profumatamente. Se DIO esistesse davvero li dovrebbe incenerire. Ma loro sono i primi a sapere come stanno veramente le cose.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 01.10.11 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe stavolta non sono perfettamente d'accordo sul ciò che scrivi, io sono abbonata al Fatto e quello che scrive Padellaro mi piace. cerchiamo di vedere il presente non dobbiamo condannarlo perchè un tempo prendeva i contributi statali,ora è il direttore di un giornale libero che non prende nessun finanziamento pubblico e spesso è anche l'unico che da notizie sul nostro movimento e su di te. io stessa allora sarei da condannare perchè l'anno che Berlusca è entrato in politica l'ho votato credendo veramente al miracolo italiano, ho partecipato alle due manifestazini a Roma del popolo viola e non mene pento, sto programmando di partecipare alla manifestazione del 15 ottobre senmpre a Roma. a mio avviso non è importante il colore della tua appartenenza ma l'onesta e il bene comune. se tutti i cittadini di destra, sinistra, centro, nord, sud e movimenti vari si riunissero tutti insieme per cacciare via l'attuale classe dirigente avremo raggiunto il nostro primo obbiettivo non credi?
anch'io come te non mi arrenderò mai

eleonora o, sassari Commentatore certificato 01.10.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Basta sono stanco della vita non si può continuare così bollette che arrivano sotto forma di minaccia se non paghi la legge qui e la legge li... ma dov'era la legge quando le aziende non mi hanno pagato? dov'era la legge quando ho fatto un preliminare di acquisto per una casa e sono stato truffato dal costruttore? dov'era la legge quando mio padre è morto in autostrada tamponando un trasporto eccezionale senza scorta che non poteva entrare in autostrada perchè non aveva i permessi ed ora io mi ritrovo a dover pagare quindi oltre al danno anche la beffa??? legge ??? questo governo anzi questo mondo ti costringe a vivere al di fuori della legge è l'unico modo per sopravvivere quando ti capitano le disgrazie come sono accadute a me, per non parlare di quando prendi una truffa sugli assegni peggio che peggio e le banche lasciamo stare da oggi in poi solo lavori in nero questa è l'italia e non vedo l'ora di riuscire ad andarmene!!
firmato un disperato

simone lorenzini 01.10.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

FALLA GIRARE!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/10/falla-girare.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.10.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Si sta avverando una delle previsioni di Paolo Barnard: una guerra tra "parrocchie" nella quale ciascuna si ritiene, più o meno in buona fede, la vera depositaria del crisma della Lotta Antisistema.

Hiram Abif Commentatore certificato 01.10.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sapete che bello mostrare al nano il triste spettacolo dove nell'atto unico ,le uniche forze rimaste libere, ossia Il Blog Grillo che si sbrana con le restanti altre persone ancora libere e autodeterminate, superstiti in questo piallatoio italiano. Mi riferisco a Padellaro , in sostanza al Fatto quotidiano. Mi sembra inverosimile, nel momento del bisogno le forze si spaccano invece che unirsi. Va a finire che perderemo anche noi la nostra guerra di spagna.. e la colpa sarà di qualche generale che gioca un gioco che non sappiamo.

Domenica D. Commentatore certificato 01.10.11 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo spazzarlli via!!!!!!!!!!! Sono indecenti!!!!!!!Basta!!!!!!!!!!

Pasquale Morone 01.10.11 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero che TUTTI i ragazzi del movimento 5 stelle sono straordinari. Dai, non cerchiamo di creare dei miti. Chi frequenta il movimento 5 stelle è "sintonizzato" su argomenti importanti e cerca di informarsi, per cui è, sotto certi aspetti, migliore dell'uomo comune da strada. Ma ciò non toglie che il movimento 5 stelle deve farsi forza dal controllo che la rete offre. Ci sono alcuni del movimento 5 stelle che meriterebbero di essere allontanati. Ricordiamocelo, per non spaventarci quando le cose saranno più eclatanti.

davide marchiani (davidemarchiani), grumolo delle abbadesse vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Leggo: ""Il ministro dell'Interno "impressionato" dal numero di nomi raccolti "in così poco tempo". E aggiunge: "Il messaggio va ascoltato ...""
Ma le 350.000 firme raccolte in pochi giorni per il Parlamento pulito non ha "impressionato" nessuno. Come mai?

Chiara Mente Commentatore certificato 01.10.11 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASSISTIAMO AD UN PENOSO TREATRINO!..Il presidente della repubblica che bolla come "sciocchezze" i proclami di ministri di questa repubblica che promuovono un progetto secessionista...
Badate bene invoca un unità per uno sviluppo dell'intera italia da parte della polita, dimenticando che ormai è mezzo secole che il sud è sempre più a sud.
Sulla base di questi elementi dovrebbe "sciogliere le camere" e mandare a casa tutti questi partiti!
A 86 anni....dovrebbe smetterla di fare il "capo tribu" il saggio del villaggio e passare le consegne ad una persona più giovane, dinamica attiva,e agganciata alla realtà del quotidiano!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.10.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sarebbe sembrato più giusto attaccare tutti i giornali che rubano milioni di euro al popolo.Anzitutto il finto "l'Avanti" diretto dal latitante Malavitola-Bellavitola, che tra l'altro sembra espulso dall'ordine dei giornalisti. Che senso ha attaccare l'unica testata autonoma, diretta da Padellaro , Travaglio..ed altri? Di testate di regime ce ne sono tante. L'Unità di oggi per esempio non è quella di ieri..non la legge più nessuno.Se ci sono grane sotterranee tra di voi ..allora non scriviamo libelli assurdi.. anche qui voci contro..non bastavano i tromboni di Berlusconi??

Domenica D. Commentatore certificato 01.10.11 15:11| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe, finalmente citi quell'omuncolo che è gianfranco mascia, il faccendiere dei partiti di opposizione (titolare della pagina facebook dei verdi, blogger al fatto quotidiano dove si dichiara indipendente, responsabile comunicazione dell'idv, sedicente portavoce del popolo viola che ogni settimana spamma migliaia di utenti che credono davvero che il popolo viola sia una realtà autonoma, invece è una sigla che appartiene solo a lui)
lui non ha mai lavorato, ha solo fatto qualche lezione alla scuola sant'anna di pisa (com'è caduta in basso) e campa chiedendo contributi. ok bene che esistano ma diciamolo, sta preparando la scalata per una seggiola in parlamento. lui come tanti altri, che si autocelebrano paladini dell'antiberlusconismo e non hanno idee né proposte per cambiare.
perché non viene a fare il numero come tutti noi nel movimento 5 stelle? forse perché gente come lui non potrebbe primeggiare dove si è tutti uguali e si conta per le idee e l'impegno, non per le etichette che uno si attribuisce da solo. facile fare politica facendo spam.
lo stesso vale per gli imprenditori salvastati... dopo anni di privilegi quando qualcosa non gli va bene si ergono a difensori della democrazia. bene... e quando marchionne imponeva i suoi diktat dov'erano? e sulla tav dove sono?
luridi...
grande Beppe!

alex pieri 01.10.11 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Ora tutti si dissociano, macegaglia dalla valle,sono tra quelli che hanno ereditato il metodo agnelli:lavoratori pagati dallo stato(cassa integrazione), gli utili a loro, le scorie al sud.Ora fanno la morale, si scandalizzano fanno finta di vomitare.Ma per favore,abbiate il pudore di non salire sul carro dei vincitori.L'unico e Grillo e il suo movimento,che da tempi non sospetti urla dal blog (e non solo), che stavamo andando in rovina.i nuovi dottori che vogliono salire al capezzale dell'Italia, sono solo degli avvoltoi che attendono il loro turno per cibarsi dei resti (nuove pensioni,vitalizzi,case gratis,parenti accasati ecc.ecc).

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 01.10.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma non so, mi pare che i post di grillo (sempre che li scriva lui), da un po' di tempo in qua, parlano ben di gente, tipo la Timoshenko (che rappresenta la mafia ukraina e la casta del parlamento come e quanto yanukovic) invitando la gente a difenderla essendo, a sua detta, paladina della democrazia ( più o meno come dell'utri )
Adesso se la prende con mascia e padellaro perchè compromessi con il "regime" che potrebbero essere degli "alleati" del m5s.
Qual'è il suo obiettivo? sperare che almeno il 60% del popolo italiano aderisca al m5s prendere il posto del nano e buttare in mare l'altro 40%.? Spera di diventare il leader "non leader" che non si abbassa a scendere in campo ma vuol salire in cielo?
Beh, allora buona fortuna (non aggiungo figli perchè ne ha già a sufficenza più o meno come il nano).
Ps
Questo è l'ultimo commento che faccio. D'ora in poi continuerò a leggere i post per vedere l'evolversi della sua senilità (anche questo in comune con il nano)

franco de marchi, L'viv ucraina Commentatore certificato 01.10.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post!

angel acces, barengo Commentatore certificato 01.10.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per i legaioli:


stanno cercando di vendere il patrimonio dello stato e questo glie lo permette anche il federalismo demaniale che consente al politico di turno di vendere pezzi di territorio.


se da es vendono le dolomiti, queste, prima del federalismo demaniale erano gia' dei cittadini del nord, dopo saranno di chi le compra. e se le comprano i cinesi saranno dei cinesi, alla faccia del motto "la padania ai padani".


siete furbi, vogliono vendere a chi pffre di piu' il vostro territorio e li appoggiate e difendete pure.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.10.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul Fatto,che il patrimonio immobiliare dello stato italiano cioe'NOSTRO in vendita e'di circa 500 miliardi di euro,di cui il 5/10% vendibile subito,e il nostro ministro dell'economia sta battendo la 'pista'CINESE!Nel frattempo il problema attuale e'se la padania esiste o no!Finitela di prenderci per il culo!

cristian rozzoni Commentatore certificato 01.10.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento

All'Italia che non è, ma che vorrei.
E luridi e potenti e... Berlusconi 'affanculo!

E lo dico con poesia.

QUESTA NOTTE HO FATTO UN SOGNO

Questa notte ho fatto un sogno...
che per ventiquattr'ore -
ventiquattr'ore soltanto -
in questo disgraziato paese
le azioni del Benessere Interiore
e del vivere degnamente
avevano avuto una improvvisa impennata]
verso l'alto.
Allora era accaduto
che...
l'avvocato
aveva continuato a fare l'avvocato
il vigile, il vigile
l'operaio, l'operaio
il padrone, il padrone
il mascalzone, il mascalzone
l'onesto, l'onesto,
così come le persone allegre
così come le tristi...
quelle che "normalmente"
ragionavano della vita in termini]
di schifezza
continuavano a farlo,
e le persone vitali
continuavano ad essere vitali.
Pure gli emarginati
continuavano ad essere emarginati,
i potenti, potenti
gli arroganti... arroganti.
Intanto -
però -
una nuova consapevolezza
aveva cominciato a prender piede
e crescere.
A quel punto m'è venuto spontaneo pensare
che non solo la negatività
montare a folate,
ma pure i sentimenti più semplici
naturali
e profondi,
e che quando a montare sono loro...
alla lunga -
per i benefici -
la cosa si nota.

Con questa nuova consapevolezza
mi sono svegliato.
(1996)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè è scomparso quell'interessante lista di proposte tra cui la nazionalizzazione delle banche???

qualcuno dello staff sa darmi una risposta?

Mauro 01.10.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido totalmente lo spirito e la rabbia!
E in particolare la "P" maiuscola e la "d" minuscola. Finalmente! E al diavolo tutti i benpensanti preteschi.
Comunque stesso moto di rabbia tuo provato ieri sera, quando mangiando alle 23 la mia piadina per cena al bar, vedo alla tv immagini macro di parassiti del legno, del cane, della verdura e... della società, l'evasore!
Pubblicità fatta dal ministero, pagata con i soldi di chi paga e fatta da chi ruba a mani basse per tutta la vita. Qui siamo fuori di testa! Tipo quando COMPRI un DVD e ti devi beccare la pubblicità contro la pirateria. Ma ca... L'ho comprato, che altro volete?

luca waldner, sondrio Commentatore certificato 01.10.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio racconta che un giovane ha rubato un ovetto Kinder,valore un €,e rischia 6 mesi di carcere con un processo dal costo gigantesco.Intanto i ladri di Stato prosperano indisturbati
B ha talmente stravolto le leggi che in galera ci andranno solo i ladri di ovetti di cioccolato
Un altro ragazzo è stato arrestato per aver rubato un fiore in un parco
Un giovane pescatore per aver raccattato 7 pietre per le sue reti.Sarà processato per direttissima
Intanto il Parlamento nega l'autorizzazione a procedere su due onorevoli accusati di collusione con mafia e camorra.E B passa indenne 24 processi,di cui 7 con prove schiaccianti,e si faa votare dalla sua maggioranza ogni sorta di menzogna
Per un piccolo reato anche senza valore(quanto vale un fiore?)quella cosa chiamata giustizia impegnerà la polizia giudiziaria e il Pp,poi un giudice per la convalida del fatto,un gup per l'udienza preliminare,3 giudici e un pm per il 1° grado,3 più un pg per l'appello,5 più un pg più un cancelliere per la cassazione...un tale esercito di magistrati che quelli sempre denunciati da B per i suoi reati sono una sciocchezza
E cos'è questa giustizia stravolta se non follia in mano a un folle?
Si sono depenalizzati di fatto i reati dei potenti per costringere una magistratura assurda a perseguire i ladri di fiori.E intanto si continua a parlare dei reati dei migranti, ingigantiti da un razzismo becero che usa i poveri come arma di distrazione di massa per non far giudicare i ricchi
E a chi ripete che la Lega non ha mai commesso reati,potete ricordagli quei 37 leghisti accusati di banda armata e eversione contro lo Stato(e Bossi,Maroni, Calderoli tra loro)al pari delle brigate rosse,ma che non furono processati e messi in galera solo perché Calderoli eliminò prontamente il reato?Dunque, dice Travaglio,fare banda armata e attacco allo Stato non è reato solo perché c'era dentro qualche ministro,ma rubare un ovetto,7 pietre o un fiore sì,solo perché non lo ha fatto un ministro?aspettiamo fiduciosi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Altrimenti non resterà che impugnare le armi, ma per una cosa soltanto: ABOLIZIONE DELLA PROPRIETA' PRIVATA.

Per tutto il resto andrei in esilio piuttosto che combattere per un nuovo vecchio borghese.

h..f
Тони .
*****
------------------------------------------------

Fortunatamente gli elementi come te sono in costante diminuzione ma, se mai avvenisse cio' che tu auspichi, c'e' chi le armi le ha gia' impugnate e ti tiene nel mirino sapendo di poter fare centro da oltre 2 km.

http://www.cheytac.com/MilChSniperRifleUTube.php

Heads up!


Io mi sono fatto 4 conti e poi un mutuo e me lo pago, loro senza sapere se riuscivano a rientrare il debito pubblico....bene, pagatevelo merde!!! RIVOLUZIONE!!!!!

Franco 01.10.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE POPOLO QUELLO ITALIANO.
TUTTI CHE DICONO
"VAI AVANTI TU CHE MI VIEN DA RIDERE"

Quando morderete la polvere chiedetevi cosa potevo fare per non finire così.

Ma noi siamo convinti che le disgrazie economiche capitino solo agli altri. E' solo questione di tempo.

M.O. 01.10.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

In Sostanza, val il Detto: Vino Nuovo, in Otri Nuovi.
I Vecchi son Muffi, o Rancidi o Incrostati di Merda.

Bravo Grillo: Spingiglielo in Culo, a Fondo al Merdoso!
Il suo Manganello Prostatico, Protesico...
Pistola a Pompa...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ascolto ora Skytg24 e vedo la notizia che Calderoli (quello che ha fattomi il Porcellum elettorale) che propone il federalismo, cioè la Padania con altri due stati confederati, centro e sud. Ma questi leghisti sono rincogli...ti? Hanno cacciato dalle lega il Prof. Miglio, l'unico che ci capiva qualche cosa delle tre macroregioni, hanno appena partorito il federalismo regionale, che non ha nulla a che vedere con le tre macroregioni, e ora vedendo la rivolta sociale anche fra molti leghisti del nord, rinnegano la puttana..ta federale che hanno appena votato!! Ma al nord, come fanno gli elettori a votare certi personaggi? Sono dotati di un solo neurone in perenne vacanza?

Paolo Lisi 01.10.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Della Valle compra intere pagine di quotidiani nazionali non per le sue scarpe ma per un violento attacco alla politica. Speriamo che lui ed altri facciano un nuovo giornale. Ormai la svolta è epocale: è scesa in campo contro Berlusconi, dopo la Cei,anche Confindustria, anche se, seguendo il suo neoliberismo e quello di Trichet, i lavoratori italiani non possono aspettarsi che il peggio. Si rompe, tuttavia, il legame storico e di interessi che ha sempre legato l'imprenditoria italiana alla destra. Berlusconi ha governato tanto male da inimicarsi persino la Chiesa e l'impresa, due fatti strabilianti mai visti nella storia dell'occidente, e che dicono a chiare lettere che Berlusconi è finito.
Ormai può appoggiarsi solo alla parte più retriva e delinquenziale del paese: la Lega, il nuovo partito nazista, le cricche vampire che lo appoggeranno finché potranno mungerlo per abbandonarlo appena egli abbia perso i suoi poteri, e la mafia, ma forse anche la mafia comincia ad avere i suoi dubbi perché ormai il premier è un cavallo sfiancato.
Sante Versace ieri se n'è andato dicendo che altri 15 hanno voglia di fare altrettanto. Cosa aspettano? E cosa aspettano gli altri 150? Visto che ogni giorno aggrappato al potere è un danno per la democrazia e aggrava la crisi del paese? Lo facciano quel passo avanti e alla svelta! E si unisca a Versace quella parte del Pdl, se ancora esiste, che non è totalmente indemoniata!
E lo faccia quel passo decisivo anche il Pd, visto che mai abbiamo visto una opposizione peggiroe!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Gaetano Ferrieri
vi invito inoltre a fare un sacrificio giornaliero come può essere la rinuncia ad un caffè perché il presidio necessita anche di sostegno economico.. postepay 4023600609283272 intestata a gaetano ferrieri FRRGTN57L06A757T ricariche da sportelli sisal, in posta, sul sito delle poste o paypal.. comunicare la ricarica a gaetano 3336677839

°°°°°°°°°°°°
caxxo, bell'idea !

Nandooooo, mettiti a fianco a Gaetano...
e invia anche tu il "postepay" !!!!
così te levi un po' de buffi !!!

sarebbero questi i rivoluzionari furbi del Paese?

ciumbia! (come scrive la legaiola !)
secondo me c'è lo zampino si scilvio!
già già ! ...e forse pure treMorti !


Fuga in avanti di Della valle che s'è rotto

Nuovo manifesto dei "Democratici davvero" e pagine a pagamento sui quotidiani in luogo della pubblicità delle sue aziende.

Rosi Bindi esclama:

«La pagina sui giornali è come le cozze di Grillo».

Dovremmo arrivarci tutti insieme e con gli stessi dirigenti di partito.

E questa sarebbe secondo alcuni un nostro potenziale alleato?

Una reazionaria anche lei, pronta per il monocolore DC... :)

http://www.corriere.it/politica/11_ottobre_01/della-valle-manifesto-reazioni_ca90d534-ec0d-11e0-827e-79dc6d433e6d.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, si è arrivati a dare addosso anche a Travaglio (spalleggiati dal giornale e da libero, complimenti!)... Beppe, tra un po' i bersagli da colpire saranno esauriti, aspetto il giorno in cui comincerai a spararti da solo...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che strano...
l'avanguardia tace o posta sempre i soliti comm da anni, la gente che sente il bisogno di fare, piano piano inizia a capire....
soli....
e certo, e spera che sia così, perchè adesso che capiranno che li hai presi per il .... sono peni acri.

angel acces, barengo Commentatore certificato 01.10.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

napolitano ex comunista e firma tutto si è svegliato dicendo che la padania non esiste, titoloni sui giornali!!!!

intanto tremonti svende l'italia ai cinesi nel silenzio più assoluto.

ma che coincidenza vero comunisti??? la lega e il quirinale che fanno finta di litigare!!!!

una risata vi seppellirà:

- Perche' a Cuba non ci sono piscine?
Perche' quelli che sanno nuotare sono gia' scappati a Miami.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 01.10.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dev'essere chiaro,anche ai leghisti,che il milione e 200.000 firme contro la legge porcata della Lega,sarebbero state 10 volte di più se i banchetti fossero stati tanti(a Bologna non ne ho neanche visti)e se la Rai si fosse degnata di parlarne,+ dimostrando invece una volta di più di essere non un servizio pubblico ma una serva a libro paga privato
E questa non è una legge elettorale come un'altra,ma una furbata indecente fatta a tavolino studiando premi diversi regione per regione in modo da costruire la vittoria di B e dargli poi un gigantesco premio elettorale,così da avere in Parlamento una maggioranza schiacciante che non rispecchia assolutamente le scelte elettorali
Almeno il Matterellum,ù con tutti i suoi difetti, usciva da un accordo di tutti i partiti e non dall'imposizione di uno solo,per quanto è auspicabile che forze più sane studino un sistema più democratico anche di quello
E deve essere detta anche che la gestione del Pd da parte di Bersani è totalmente fallimentare e che anche su questo referendum di importanza nazionale e democratica,il Pd non ha fatto che cincischiare,seminare zizzania,creare confusione e dividersi dagli alleati naturali,mentre da parte sua non è riuscito a tirare un ragno fuori dal buco.A Bersani evidentemente non bastava la figuraccia sull'acqua,il nucleare e il lodo B,doveva arrivare a boicottare anche questo referendum,tant'è che non lo ha nemmeno firmato! Ma cosa vuol dimostrare ai suoi elettori? Che è morto e sepolto?
E aggiungiamoci un altro spaventoso errore: l'infame legge Mastella del governo Prodi votata a maggioranza ed entusiasticamente dal Pd e troncata solo per la caduta del governo a cui ora si attacca il tentativo di B di stoppare le intercettazioni e imbavagliare i blog e la stampa.Legge non solo anticostituzionale ma tale da distruggere una democrazia.E infatti che scelte può fare un cittadino a cui sia vietato conoscere i reati dei suoi governanti?
E con ciò il Pd esce non solo dalla sx ma anche dalla democrazi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano che si sveglia dal letargo e si ricorda dell'unita',
della costituzione e dell'esecrabile progetto secessionista?

Tutto cio' simultaneamente, "casualmente" con le direttive UE e la BCE Trichet e Draghi sulle manovre da adottare in campo economico e finanziario.
Le STROZZAPOPOLI:
Posso rioffrirle un Valium Egr. Presidente?

sum ergo cogito Commentatore certificato 01.10.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ti ho visto ieri sera al ristorante persiano a Nervi... ero tra quella compagnia di ragazzi e ragazze! Mi sarebbe piaciuto venire lì e dirti grazie per quanto ti sbatti anche per la situazione di noi più o meno trentenni, ma oltre alla mia timidezza, non mi sarei mai permessa di disturbarti nel privato... però te lo scrivo qui, non si sa mai tu lo legga :). Ciao!

Chiara S. 01.10.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io mi sono un po' risentita del commento di Napolitano.

Ma perchè stupirsene?
E' un napoletano, non ha mai fatto altro nella vita che il politico, ha goduto di tutti i benefici che questa attività gli riservava, è stato sempre fuori dai problemi reali della sua e delle altre regioni del Sud, perchè faceva parte del direttivo.

Al massimo, sponsorizzava la Cassa del Mezzogiorno, bocca famelica che ha prodotto davvero poco per non dire nulla.

Come potrebbe parlare male del suo luogo d'origine?

Bisogna capirlo e giustificarlo, anche se è difficile.

Che comunque rinneghi una realtà (quella della Padania) che ha mantenuto e mantiene la sua, di realtà, non mi è piaciuto.

Continuare a difendere un'unità che non c'è e che non ci sarà, finchè il Sud non agirà come il Nord, è da stupidi.

togram 01.10.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post è ricco di considerazioni, è un quadro generale sulla situazione attuale e come si sta prospettando per il domani e il dopo domani. E' un invito a riflettere sui vari argomenti toccati prima di continuare il percorso tracciato dalle idee del M5S.
Non bisogna uscire dalla strada maestra, non sono previste deviazioni di sorta.
Ci sono due parole interessanti su cui soffermarsi
a riflettere e sono: coscienza e vergogna.

maria c., perugia Commentatore certificato 01.10.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Padellaro e Colombo, ha scritto Grillo.
E che son Schierati, non ha detto che son Delinquenti e non ha scritto: Il Fatto.
Ha solo detto di stare Attenti, non di Impiccarli.
Basta solo Leggere: sulle Righe, davanti, sopra, sotto, dietro, in Profondita'.
Pei Raggi X , chiedere a Superman o ai Neutrini della Gelmini.

Mamma mia, state a Sparare al Comandante!
E i Topi di Tutti i Colori vi Rubano il Fomaggio!
Stringete i Denti, oltre che il Culo...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con te Gianni. In un componimento a scuola parlando dell’umanità, scrissi che fino a quando gli uomini (che seppur possedendo gli occhi non ne fanno uso e vivono di elemosina) non riusciranno ad utilizzare veramente questo meraviglioso senso, l’umanità è destinata per sempre a vivere nell’oscurità. Purtroppo abbiamo gli occhi ma siamo cecati, ci piace essere condotti per mano e ci affidiamo a chi invece, sfruttando questa nostra debolezza, si arricchisce. Avevo sedici anni allora ma col tempo non ho cambiato opinione: siamo cecati senza esserne consapevoli e chi gode di questo sistema fa di tutto per assecondarci visto che, non sia mai detto (per loro), riuscissimo ad aprirli e vedere finalmente la luce, segnerebbe la fine del loro impero.
Ciao ciao


Alle otto di sera e in un mezzo pubblico .......

L’approccio dello stupratore, un egiziano di 31 anni, inizia in un bus.

L’uomo le si avvicina in maniera sospettosa per poi inseguirla quando la ragazza 29 enne spaventata decide di scendere dal mezzo pubblico e andare con il tram.

E’ proprio sul tram che l’uomo la molesta

L’uomo prosegue nel suo intento trascinandola fuori dal mezzo e portandola dietro un cespuglio per finire ciò che aveva iniziato ...


.... fortunatamente passa una macchina dei carabinieri che sventa lo stupro e prende l’uomo.


scusate cari rossi sinistri grillini difensori di questi animali : ma dove lo vedete l'apporto culturale di questa gente ?

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio Dio, che delusione Travaglio...
non tanto per i fatti, che ognuno può vedere dal proprio punto di vista e crederci o meno, ma per la risposta:

“Se lei pensa che io copi i miei articoli, può anche cambiare giornale. Io non devo alcuna spiegazione ai mitomani che infestano il web”.

http://www.daw-blog.com/2011/10/01/

Altro mito che crolla

Michele Tucci, ravenna Commentatore certificato 01.10.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo un popolo Marginalizzato, a differenza del Paese.
E come tutti i Paesi Vacca, strategicamente Appetibili, il Popolo sta senza Latte.
Chi per il Petrolio, la Carne, il Grano, i Giacimenti.
Chi per la Posizione...
Tutti Ridono della Nostra Posizione...

Abbiamo una Mucca Viola che fa il Milka, una Rossa che fa il Fragolino, una Bianca che fa lo Yogourth, una Verde che da la Galatine al Pistacchio...

Il Toro, no, quello è Scoppiato: troppa Monta.
Or va al Macello.

Abbiam le Vacche di Stato: mungiamo quelle o Vendiamole.
Niente, non le vuol Nessuno, han le Tette di Plastica.

No, non pensate nemmeno un Istante a quella Nera: è Malata...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARRONI - "Sono rimasto impressionato dal numero di firme raccolte in così poco tempo: anche questo è un segnale forte, sono dell'opinione che vada ascoltato e che si debba procedere al referendum".

Questo referendum io non lo ho firmato ma non perche non volevo si trovavo il banchetto lo firmavo certamente

Mica come sul acqua bene comune!

che abbiamo visti tanti "partiggiani dal 26 di aprile"

arrivisti della cresta della onda tardivi

ma questo mondo è così.... pieno di narcisisti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ma scusate Padellaro e Furio Colombo sono o no giornalisti del "Fatto quotidiano"? Allora se si, perchè Grillo scrive che sono finanziati dallo stato. Il "Fatto quotidiano" è giornale autofinanziato..io ne sono abbonato.. e poi si dice "Giornalisti schierati, residuati dell'Unità che ha sempre vissuto di contributi pubblici, come Padellaro e Colombo, sono il nuovo giornalismo che avanza." Scusate tutti provengono da qualche parte..da dove dovevano venire Padellaro e Colombo per essere in regola? Dalla LUNA????

Domenica D. Commentatore certificato 01.10.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Dopo Di Pietro, De Magistris, Vendola ecc. adesso è cominciata anche l’epurazione di giornalisti che possono veramente fregiarsi di questo titolo (pochissimi, in verità).
Questo atteggiamento mi ricorda tanto quei film che vedevo al cinema da ragazzino, tipo Maciste contro tutti, Zorro contro il mondo, La sfida di Ercole contro tutto il resto...

Quindi tra non molto sparirà anche il Passaparola del lunedì?

Continuiamo così. Da soli ( duri e puri ovviamente) prima o poi lo riusciremo a cambiare questo paese.

Almeno quel poco che ne resterà in piedi, se mai ne resterà…

Franco F. Commentatore certificato 01.10.11 12:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete si la rete no!
La rete e l'uso che se ne puo' fare:
Un buon uso porta risultati e un cattivo uso non porta a nulla?
...interessante e utile sarebbe stabilire le modalita' del "buon uso".

Tutti coloro che la usano spacciano per verita' il loro operato, quindi,
la verita' non esiste;
esiste la verita' percepita, quella che appaga e soddisfa i nostri sensi.

Da anni stiamo ormai regredendo socialmente, economicamente e intellettualmente,
per seguire una masnada di farabutti che la verita' proposta, "imposta"...ce l'hanno venduta!

Prendiamo atto che la "verita'" e' un prodotto che si vende!

Chi ha risorse, mezzi e capitale e' sempre il detentore della verita':
Benvenuti nella logica!

Cio' che e' fatto dall'uomo e' manipolato dall'uomo!
Stiamo dismettendo le padelle e costruendo delle braci!

sum ergo cogito Commentatore certificato 01.10.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
forse non tutti sanno che oltre 1 milione e 200 mila "mandati di pagamento" a favore del clero è a carico dello Stato Italiano e sono effettuati in "gran segreto" dal Ministero dell'Interno - Fondo per il Culto - per il sostentamento di sacerdoti, suore, vescovi, cardinali una volta in pensione. I "mandati mensili", ovvviamente, variano in funzione delle cariche ecclesiastiche tra i 400 e i 3000mila euro. Quindi facciamoci un pò i conti!? Questo è un vero scandalo che mai nessuno ha voluto far emergere! Oltre chiaramente l'8 per mille... Incredibile, noi paghiamo le pensioni di una popolazione che appartiene ad un altro Stato e senza che neanche abbiano pagato un centesimo di contributo! Al confronto l'ICI che per "grazia divina" viene "abbonata annualmente" equivale al furto di una caramella...
Mi dispiace dirlo Beppe, ma in questa Oligo- monarco-Teocrazia" non c'è possibilità di sorta, anche se non ci arrenderemo mai!
La cosa migliore per chi può è "andarsene" e godersi lo spettacolo dal di fuori, perchè tutto prima o poi si spaccherà se l'unica riforma che dovrebbe veramente essere fatta, della quale nessuno parla, non si farà e, cioè, quella sul "capitalismo" comprensiva della mostruosa criminale avidità di cui è strutturato. Pertanto, dovrà essere una riforma "globale" nel rispetto della tanto ambita "globalizzazione" e non solo a livello di singolo paese.
Ma, forse suona solo come una insolita utopia...
Con grande stima per la persona,
Roberto

Limortacciloro 01.10.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin Beppe, sei troppo talebano. Come fai a prendertela anche con Padellaro e Colombo?. Hanno creato un miracolo editoriale rischiando di loro. Anche se fossero stati del PCUS chissenefrega, li giudico per quello che scrivono adesso e poi, grazie a loro quanti giovani talenti giornalistici sono riusciti a trovare uno sbocco altrimenti quasi impossibile?

giovanni cordani 01.10.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Santo Versace via dal Pdl: "Me ne vado, si sta sbriciolando tutto"

Un altro topo che abbandona la nave appestata...

Franco F. Commentatore certificato 01.10.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai perfettamente ragione. Queste cose le sto' dicendo pure io dal 1992. Nessuno pero' mi ha mai creduto : vivono tutti nell'ignoranza del loro limbo cerebrale. Da 50 anni tutti hanno sempre fatto i loro sporchi interessi accettando il voto di scambio. Ora sono impreparati alla catastrofe finanziaria dovuta al loro opportunismo o ignoranza o creduloneria. Noi invece sapevamo come te da un pezzo quale era la reale situazione finanziaria del paese mentre i politici fino ad agosto facevano credere rose e fiori. Penso tristemente che il paese non si possa più salvare perché ci sono ancora almeno i 45 per cento di italiani elettori totalmente ignoranti o colluse con l'attuale partitocrazia. Cosa facciamo????????????

Paolo Lisi 01.10.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

""" dividi et impera """

una idea che USA la casta e che
vive anche nel cranio di molti italiani

anti-casta ... a chiacchiere !

http://www.youtube.com/watch?v=tcBELV83-yI

i primi due minuti ...illuminanti !!!


l presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha sottolineato oggi le "enormi potenzialita' dello sviluppo di Napoli" e del meridione, imprescindibili per la crescita di tutta l'Italia. "Questo Paese cresce insieme o non cresce",

ps: in settimana ed entro fine anno inviati al sud 1.400.000.000 di euro , rubati a chi si fa il mazzo al nord!!! sottolineo rubati!!!

ma chi e' quel pirla del cipe che ha permesso cio' ? un sudista di sicuro!!!

ma va a dar via il cu' sciur presidente... cazzo!!!! 1.500.000 euro di stipendio annuale ad un 85enne per dire 4 frasette (scritte da qualcuno) all'anno!!!


al sud, son 60 anni che li manteniamo e stanno ancora pensando come fare a crescere!!!

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MACUMBA

Governanti e finti oppositori,
davvero degni di un facebook alla Lombroso (ha ragione Grillo) andatevene finché siete in tempo.
Ci avete fatto crollare il futuro... il futuro nostro e dei nostri figli, e pure il presente...
Andatevene prima che l'ira dei buoni, oltre ogni vostra legge protezionistica e caudina vi colpisca.
E' un consiglio da amico.

“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.

(dedicata alla povera Italia)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

... il sesto giorno...
Misantropìa, misoginìa, pedofilìa, anorgasmìa, amoralità...
Dal vangelo secondo la chiesa !

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 01.10.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti i leghisti che leggono e scrivono sul blog.
I leghisti sono formidabili. Stanno dieci anni al governo con il Berlusca senza fare una riforma che sia degna di questo nome. Non sono riusciti neanche a portare a termine quella sul federalismo fiscale ed hanno contribuito in maniera sostanziosa a mandare a picco il paese. I Vostri Ministri hanno giurato fedeltà allo stato italiano pur di prendere il potere. Ora in piena crisi (nel 2008 il loro protetto Tremonti aveva detto che ci eravamo lasciati la crisi alle spalle)dicono che l'unica cosa da fare è la secessione. "Un plebiscito tra i popoli padani sancirà la secessione".
Dopo che avete perso le elezioni a Milano, Varese, ecc. che c...o sperate di ottenere, ormai più nessuno vi crede.
E' indubbio che la coerenza non è nel Vostro DNA

Geps S. Commentatore certificato 01.10.11 11:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La padania non esiste, però esiste la neve a luglio a palermo, esistono venditori di diplomi e patenti fasulle a napoli, esistono truffe milionarie alle asl (4300 abitanti dello stesso quartiere ).

il popolo padano esiste solo quando è virtuoso per risanare i bilanci dei popoli sopra citati. Sempre con rispetto parlando caro presidente , ma va a ciapa i ratt !!!


grottesco che un 86enne prenda 1,5 milioni di euro l'anno di stipendio per occuparsi di cose di cui neppure lontanamente dovrebbe interessarsi,

gli 86enni normalmente e quando sono fortunati,si occupano dei tornei di bocce nei circolini,non parlano di eventuali guerre civili o di repressioni forzate,

ci spieghi semmai come è possibile che nel meridione ci siano il 90% degli invalidi civili che succhiano pensioni pagate da chi lavora e produce,

è ora di finirla!!!!!

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato che qui abbiamo alcuni "Vittorio Feltri".

Appena Beppe litigò con De Magistris subito si precipitarono a mandare tanti link che gli facevano le pulci.

Adesso sta litigando con Padellaro e Colombo ed ecco pronti tanti link che fanno le pulci anche a questi.

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 01.10.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano: «Il popolo padano non esiste»

però quando c'è da succhiare i fondi allora 2/3 di questo piccolo paese chiamato italia scopre che i padani fanno comodo vero sig. presidente?

da chi crede che arrivano le quintalate di euro che ogni mese si mette in tasca sig. presidente che guadagna più del presidente degli stati uniti?????


io non capisco perchè i sudisti fanno tante storie, ci dividiamo e noi ci teniamo nell'ordine:
la nebbia,
lo smog,
l'inquinamento,
il colesterolo del burro,
la tristezza
l'ignoranza
e la pioggia,


a loro lasciamo:
il sole,
il mare,
la buona cucina,
la pizza,
l'olio di oliva,
l'allegria,
la cultura
ed il saper vivere,

se fossi meridionale e mi facessero una proposta simile accetterei subito!!!

come mai invece non sono d'accordo?


qui gatta ci cova presidente... anzi,cavallette predatrici ci covano....

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.greenme.it/vivere/speciale-bambini/5833-8-bambini-che-hanno-provato-a-cambiare-il-mondo

http://www.youtube.com/watch?v=7NiIz5loEMI

http://www.youtube.com/watch?v=JBlXD27ZJr8&feature=related


http://www.youtube.com/watch?v=X-asa07vXOU&feature=related

anib roma Commentatore certificato 01.10.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo. Loro hanno sempre lasciato un giornale, un partito per
coprirsi le spalle.
Tu sbagli in una cosa: quello di farne un altro.
Qui ci vuole un grande movimento per una Costituente.
Questo stato ormai e' un Canto di Maldoror.
Una Costituente per un nuovo stato, una nuova amministrazione della cosa pubblica.
Se tu credi che basta essere piu' onesti degli altri per far funzionare
questo rottame meglio continuare a fare il comico.
Questo e' il vecchio stato piemontese sopravvisuto al liberalismo, al fascismo alla resistenza, 300 anni indietro non solo al mondo presente ma anni luce al mondo che verra'.

Franco Tagliavini 01.10.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Tra porcellum e mattarellum siamo comunque fottuti.

A parte il cattivo gusto nello scegliere anche i nomi di ste due maledette leggi elettorali.

Sono state raccolte 1 milione e 200 mila firme per il referendum....

Significa che forse andremo ad elezioni solo dopo il referendum....

Significa che dobbiamo aspettare la prossima primavera...

Significa che ....
Comunque ce l'abbiamo a quel posto!!!!

Non c'e' tempo. Non c'e' tempo.

La verita' e' che bisognerebbe creare una legge elettorale nuova, diversa sia dal mattarellum e sicuramente diversissima dal porcellum (mai nome fu piu' appropriato se collegato all'immagine che da' di se' Calderoli).

Ma nessuno ne parla, tutti contenti per il ritorno al mattarellum.

Legge elettorale dove ciascuno voti liberamente il proprio candidato e senza pi' alchimie matematiche e algebriche, scorpori, premi di maggioranza, percentuali da dividere, sottrarre, aggiungere. Tanti voti pigli e tanti te ne tieni.

Ma si sa, non conviene ne' a destra ne' a sinistra.

Se vado a votare ci andro' solo perche' c'e' il M5S!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.10.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...le creature di fuori, guardavano dal maiale all'uomo, dall'uomo al maiale e ancora dal maiale all'uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due".
George Orwell
(La fattoria degli animali).

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 01.10.11 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calderoli: "Il Colle dimentica l'autodeterminazione dei popoli".

Berlusconi ai suoi: "Il Quirinale ci destabilizza"

Risposta con Domanda:
Maroni, perchè Manganelli i No Tav? Autodeterminazione?
Milanese e Romano, Cosa Stabilizzano?
Cosa Nostra?

Gira la Ruota: Sig.Croupier, non Sparga molto $angue stavolta, la Prego.
Guardi negli Occhi i Suoi Figli!

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ora invece di tappare i buchi del colabrodo che e' lo Stato Italiano, svenderanno il patrimonio statale tamponando un buco per 4-5 anni.
Poi, non tagliando l'origine delle voragine dei conti dello Stato,fra pocghi anni si ripresentera' il problema. Ma loro se ne saranno gia' andati con prebende e pensione.
FERMIAMOLI ORA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fabrizio Di Pietro 01.10.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Ancora parliamo di manifestazioni pacifiche?
Gli italiani si sono sempre sottomessi al conquistatore (da dopo l'impero romano) e ancora vogliamo farci sottomettere andando a chiedere "per favore" di andarsene....dopo che ci hanno rubato anche la gioia di vivere...
Prendete spunto da come si comportano i popoli oppressi al di là del mediterraneo....quelli hanno le palle!!!!!!!

Immagino che molti neanche prenderanno in considerazione cià che scrivo...ma qualcuno forse acquisirà quel pò di incazzatura in più che ci consenta di passare dalle "chiacchere" ai fatti.

Andiamo a manifestare si...ma con in manganelli in mano....chiediamo aiuto ai black block agli extracomunitari a chi volete...ma ricordate che dobbiamo combattere dei DELINQUENTI degli USURPATORI e non possiamo farlo con le opere di convincimento.

Sono sordi a qualunque parola possa minacciare le loro poltrone i loro interessi da milioni di euro....chi al loro posto con la loro coscienza di merda lascerebbe tutto ciò che hanno conquistato?

Ci vogliono dei sonori calci in culo altro che manifestazioni pacifiche....

ITALIANI SVEGLIA!! LO STRANIERO E' IN CASA...

Una canzone partigiana diceva "NON PASSA LO STRANIERO" ebbene questi non solo sono già passati ma hanno conquistato la nostra nazione...dobbiamo respingerli come abbiamo fatto con gli austriaci, i francesi, i tedeschi.....E la stessa identica situazione.
E se riusciremo un giorno a cacciarli, attenti, perchè come hanno fatto i tedeschi e gli austriaci si porteranno via tutto ciò che hanno rubato.

SVEGLIA!!!!!!!!!!

roberto s. Commentatore certificato 01.10.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Bambole, non c'è una Lira, travestita da Euro...
Eravam la Famiglia di Cenerentola, sorella di Biancaneve, mamma dei Puffi, babbo di Pinocchio.
Ma noi non Leggiamo, noi non Ascoltiamo.
Il Grillo.
Lo Martelliamo sui Coglioni, ormai grossi come gli Occhi della Meloni.
Ella mi Perdoni...
L'Inverno non Bussa, ma Ammazzera' tanti BArboni, Poveretti e Pensionati senza Pensione.
La Fiamma sara' solo nelle sedi dei Fascisti.
Il Rosso, vuoto il Bottiglione, lo si Vedra' solo nel Fondo della Cassa.
Cassa da Morto.

Quattro Conigli Neri, portava a Spalla...
Putan Gas, quanto ci costerai?
Pagheremo a Babbo Morto?
Maglioni, Guantoni, Scarponi.
Pancotti, Minestroni e Croste di Formaggio.
Qualche Sorcio Verde in Fricassea con un filo del Buon Oneglia...
A Vicenza, son ritornati a Mangiar i Gatti.
Il Guaio è che la Lega Ladrona, or sta a Roma...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“ROBA DA MATTI, ANCHE CONFINDUSTRIA È DIVENTATA KOMUNISTA”?

Che sta succedendo alla “COMPAGNA MARCEGAGLIENKO”, il tanfo di fogna è arrivato anche da quelle parti, a quanto sembra questa volta i “COMPAGNI DI CONFINDUSTRIA” con le pezze al culo, dopo essere stati per una vita tutta “CULO E CAMICIA”, con il “NANO FETENTE”, hanno deciso di “CAMBIARE CAVALLO E CAVALIERE”, ormai diventato una carta non più spendibile, perché è troppo impegnato a pararsi il culo dalla magistratura.

Ma quello dei “COMPAGNI DI CONFINDUSTRIA”, sarà vero patriottismo disinteressato, o semplicemente il modo per cercare una nuova strada per scaricare sui soliti fessi i pesanti sacrifici economici imposti dal collasso del capitalismo di rapina della finanza globale.

La vostra patrimoniale è un elegante imbroglio, per fare pagare la crisi ai piccoli risparmiatori ed ai proprietari della prima abitazione (Voi i vostri capitali li avete già al sicuro e scudati nei paradisi fiscali), così come il limitare la circolazione del denaro contante a 500 euro è un altro modo elegante d’imporre un tassa occulta in favore delle banche attraverso il pagamento di milioni e milioni d’altre commissioni bancarie. Così come l’attacco alle pensioni vi serve per sputtanare altri soldi in borsa per ricapitalizzare le vostre fallimentari imprese, rivitalizzando le fallimentari pensioni integrative. Ed infine che facciamo con il patrimonio pubblico lo svendiamo ai privati per due soldi, dopo che i contribuenti lo hanno abbondantemente pagato con i soldi di tutti, che facciamo vendiamo le strade, ospedali, scuole, acquedotti, ecc…… ai privati, in modo tale da costringerci a pagare gabelle ai privati con i beni già di nostra proprietà.

NO GRAZIE “COMPAGNA MARCEGAGLIENKO”, NOI ABBIAMO GIÀ DATO, ORA È IL VOSTRO TURNO.

Paolo R. Commentatore certificato 01.10.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,sono stanca di criticarti.Vorrei solo fare quattro considerazioni,secondo il mio punto di vista: 1 se asserisci che Padellaro è schierato allora devi motivare questa accusa con dei fatti e farceli sapere.Grazie. 2 ti sei rotto le palle di girare l'Italia e vuoi che i ragazzi dei Meetup debbano combattere da soli. 3 ci siamo giocati il Fatto e forse pure Santoro,ora non esisteremo più per i media,sempre che tu non abbia un asso nella manica (lo spero). 4 questo Movimento ha un leader (perché lo sei) che non vuole fare il leader.Se le cose stanno così allora smetto di aspettare e sperare in una nostra imponente manifestazione pacifica ad oltranza.Che dio ce la mandi buona e speriamo di farcela lo stesso.Un saluto a tutti.Aurora Forgione.

aurora f., albenga Commentatore certificato 01.10.11 11:09| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo non immagina neanche lontanamente cosa gli succederà a breve!

V L. Commentatore certificato 01.10.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare stanotte fino a stamattina....AEROSOL su TORINO...almeno,zona sud.....SCIE CHIMICHE???!!!E bello svegliarsi e vedere il cielo tapezzato di scie......sì come noooo!!!!Aereoporto di CASELLE ci avete dato dentro èèèèèè????Per chi non sà Aereoporto di CASELLE ha o aveva deposito segreto protetto SCIE chimiche....!!!!Zona sud Piemonte anche è sempre mitragliata....!!!Se qualcuno quà sul blog ci ha fatto caso,che è di TORINO mi faccia sapere???GRAZIE e PERFAVORE.......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 01.10.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Quanti post, quante opinioni, quante parole, sembra che in Italia si riesca sempre ad essere consistenti a fare un mare dilagante di parole. E’ dal 1972 che sentiamo “parole, parole, parole”. Non vi sembra che e’ come andare al bar scaricare un sacco di fregante, senza responsabilita’, per poi tornare a casa e prepararsi al domain che sara esattamente come ieri.
Qualcuno dice “Noto che a questa lunga lista di colpevoli veri e presunti, manca un nome, forse, anzi sicuramente il più importante, il più colpevole, il più fetente: IL POPOLO ITALIANO!. Vero.
Un’altro dice: “Altro bellissimo post. L'ennesimo. E la domanda resta sempre la stessa: che si fà ora?”. Vero.
Ad altri bisogna ricordare che Grillo e’ un cittadino Italiano che puo dire quello che gli pare. Combatte in prima persona, sulle piazze tra la gente e prende querele e critiche, non potete rompere i colgioni che ha i soldi, questo si quello no, questo giusto quello sbagliato e parole, parole parole. Ma quale’ stato l’ultimo miliardario che e’ sceso in piazza a fare il populista? Nonimatene 1. Ma secondo voi quande’ che in Italia raggiungeremo o potremo parlare d’apocalisse? Magari quando non saremo piu in grado di mettere un pasto a tavola! E per quelli che gia frugano tra i rifiuti dei mercati? Sara’ arrivata l’apocalisse? Quando ci metterete il nome, cognomen e la faccia allora potrete venire avanti a pretendere di criticare opinion altrui. Fino ad allora fate quello che avete sempre fatto “i cazzi vostri”.
Allora? Considerato che il M5S e’ qui vero e pronto e vogliamo di piu’, vogliamo fare di piu’ e piu’ in fretta ......ci diamo dei suggerimenti? Dei piani?
Per non rimanere soli, non sarebbe cosa buona e giusta che i rappresentati dei M5S si comincino a riunire a livello nazionale per preparare dei piani d’azione a livello nazionale? Magari si comincia ad organizzare delle riunioni ogni 3 o 6 mesi? Per sviluppare un piano per riunire le forze anziche rimanere soli e regionalizzati.
Meditiaomo, proponi

Fernando Pizzuti 01.10.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

" Ai gan salva' 'l Milanes, peui 'nca 'l Ruman, mo 't veidi che 'l salvan 'l Napulitain?
Mo cal digai chè 'l Popul Padan al ghe Minga?

Al ga 'rsun, mo' l'è Mafius verdu, 'mbastarda' cum la 'ndrina.
Adieu l'irredentism cuntra la Sacra Famiglia.
Cula dla Mafia Vera, 'dla Gent Studia', cla ciucia 'l sang di Puaret e ac da i Boti ai Muntagnit 'd la Val.
Ades a scriv NO TAv l'è divanta' come ntal Uotcent a scrivi viva Verdi.
Ades al sa peu nagot: a scriv Viva Verdi al sa risscia che l'intendan
Viva Merdi...!

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il disastro ambientale dell’area di Malagrotta.

La tabella forse più esemplificativa, quella che rende meglio l’idea del “disastro Malagrotta”, si chiama «indicatore di pressione ambientale». È soltanto una delle decine di centinaia di tavole contenute nelle oltre 700 pagine dello studio condotto nel 2010 dall’Ispra (l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale), per conto del ministero dell’Ambiente. È l’indagine più completa mai realizzata.

La zona periferica della Capitale, dove si trova la discarica più grande d’Europa, un inceneritore per rifiuti ospedalieri anche pericolosi, un gassificatore Cdr, due impianti per il trattamento meccanico-biologico della spazzatura e una raffineria dell’Eni. I dati riportati nella tabella di cui parlavamo prima, risalgono al 2005. Prendono in considerazione le emissioni pro capite nell’area, dalle quali «emerge una situazione critica», con valori «nettamente superiori a quelli di riferimento nazionale per quasi per tutti gli inquinanti considerati». I livelli di inquinamento dell’area in questione (appena 10 chilometri quadri), sono comparabili a quelli dell’intera città di Taranto. Superano infatti anche quelli di città come Venezia, Genova, Brindisi, Livorno e Brescia. Perché a Malagrotta c’è «una diffusa contaminazione da metalli e composti organici: il mercurio è presente in tutte le matrici ambientali analizzate».

http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3%3Ao29698%3Ae1


sum ergo cogito Commentatore certificato 01.10.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

L'unico giornale che leggo è "il fatto quotidiano" mettetemi in discussione anche questo e rischio un attacco di panico.....vi prego non perdiamo la bussola!!!! Se la rivoluzione non parte dal nostro movimento nessuno la farà ma non dobbiamo disperderci, ci vuole una sana unità di intenti e i giornalisti del fatto mi pare che siano sulla nostra lunghezza d'onda.

fioralba latella, la spezia Commentatore certificato 01.10.11 10:41| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

"Dividi il Periodo, stacca l'Elastico dalle Mutande".

Il Gioco non è la Rappresentazione.
Dietro le Quinte, si Tirano i Fili.
Un Blog raccoglie Confessioni, Recite, Bocconcini.

Il Cane è un Pastore, è Tedesco.
Io l'Amo, anche se le prime Volte, vedendomi a Piedi, m'Abbaiava.
ed io per Scherzo, ridendogli in Viso, gli Abbaiavo anch'io.
Ora, tutte le Mattine mi Aspetta per far Quattro Passi Insieme.
" A domani" dice spiaciuto.

Avrei potuto dargli un Bocconcino, al Giorno, per farmelo Amico.

Ho scelto un Pane dell'Anima, e Lui m'ha Adottato...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile

Corrado Alvaro

anib roma Commentatore certificato 01.10.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Truffa sui malati di tumore
intercettazioni choc in clinica
Alla Latteri, medicine dimezzate per far quadrare i conti. L'ordine di tagliare il disintossicante dopo la chemioterapia Perché spendere? Ci danno solo 100 euro. I parenti sperano che muoia: non gli faccio altri 10 giorni di albumina Sono soldi a matula

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2011/10/01/news/truffa_sui_malati_di_tumore_intercettazioni_choc_in_clinica-22510341/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.10.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Stop ai numeri Skype italiani
Migliaia di utenti senza voce
Clamoroso provvedimento di Eutelia, che gestisce i prefissi nazionali per il gigante VoIP: l'operatore, in amministrazione straordinaria, non riesce ad adeguarsi alle richieste del ministero e disattiva le linee di ALESSANDRO LONGO

Stop ai numeri Skype italiani Migliaia di utenti senza voce
DECINE DI MIGLIAIA di utenti italiani che hanno un numero Skype sono senza telefono: da ieri non funzionano più le numerazioni con prefisso italiano dell'operatore VoIP, e quindi gli utenti non possono più usarli per fare o ricevere chiamate. Il motivo è una bega che coinvolge anche il ministero dello Sviluppo Economico e l'operatore Eutelia.

da repubblica.it

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

MAGIC BUS

Continuo a consigliarti:
Prendi sto cazzo di pulmman, il MAGIC BUS, e gira le città d'Italia.

Non avremo certo le televisioni ma i tuoi incontri cittadini, gratuiti, equivarrebbero a tante puntate di Annozero... .Di contro, il Movimento con i locali Meet up e liste civiche si attiveranno e ricevendone solo che giovamento.
E il paese tutto ringrazierà.

L'energia e la potenza mediatica sprigionata dall'evento Woodstock è stata persa per la decisione di non farne un'altra a distanza di un anno.

Proviamoci con il MAGIC BUS

P.S.: prepara un analisi dei costi per il MAGIC BUS, e organizzeremo una gigantesca questua nazionale per supportarne i costi.

Dario F., Milano Commentatore certificato 01.10.11 10:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che Beppe con tutti i suoi difetti esiste e resiste per un cambiamento vero ,costruttivo e radicale.Questa euforia dietro un referendum che vuole abrogare una legge elettorale impresentabile in qualsiasi democrazia per sostituirla con una meno peggio è la solita pagliacciata all'italiana gattopardesca per lasciare il nostro futuro in mano alle solite cozze bollite.Per loro "Parlamento pulito" non va minimamente discusso,non esistiamo.
Continueranno con un nano in meno e un'italiota in piu.
(cambiare tutto per non cambiare mai.fanculo)

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 10:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, mi dissocio. Specialmente per quanto riguarda Padellaro, lui fu cacciato dall'Unità da topogiggio proprio perchè non si allineava, quindi mi pare fuori luogo il tuo attacco. Posso capire che inciucia con Mascia che è alquanto dubbio, ma in questo momento serve UNIRE le forze e non DEMOLIRE che SOLO tu (e pochi fanatici che ti danno SEMPRE ragione) vuoi fare.
Se poi questa tua uscita incazzata dipende dai click sui siti, allora me ne sbatto i coglioni perchè non riguarda il movimento5stelle.
Ma se uno vale uno (se è vero..) allora questa è e DOVREBBE essere solo un TUO parere e NON una LINEA POLITICA.. almeno ci spero. ciao

ultimo banco Commentatore certificato 01.10.11 10:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
forse non tutti sanno che oltre 1 milione e 200 mila "mandati di pagamento" a favore del clero è a carico dello Stato Italiano e sono effettuati in "gran segreto" dal Ministero dell'Interno - Fondo per il Culto - per il sostentamento di sacerdoti, suore, vescovi, cardinali una volta in pensione. I "mandati mensili", ovvviamente, variano in funzione delle cariche ecclesiastiche tra i 400 e i 3000mila euro. Quindi facciamoci un pò i conti!? Questo è un vero scandalo che mai nessuno ha voluto far emergere! Oltre chiaramente l'8 per mille... Incredibile, noi paghiamo le pensioni di una popolazione che appartiene ad un altro Stato e senza che neanche abbiano pagato un centesimo di contributo! Al confronto l'ICI che per "grazia divina" viene "abbonata annualmente" equivale al furto di una caramella...
Mi dispiace dirlo Beppe, ma in questa Oligo- monarco-Teocrazia" non c'è possibilità di sorta, anche se non ci arrenderemo mai!
La cosa migliore per chi può è "andarsene" e godersi lo spettacolo dal di fuori, perchè tutto prima o poi si spaccherà se l'unica riforma che deve essere veramente fattadella quale nessuno parla, non si farà e, cioè, quella sul "capitalismo" comprensiva della mostruosa e criminale avidità di cui è strutturato. Pertanto, dovrà essere una riforma "globale" nel rispetto della tanto ambita "globalizzazione" e non solo a livello di singolo paese. Ma, forse suona solo come una insolita utopia...
Con grande stima per la persona,
Roberto

Limortacciloro 01.10.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile, l'Italia manca di Figli.
La Signora Coriandoli, ha rimboccato le Maniche, ma sì è Tagliata l'Uccello.
Scopa sì, ma non fa Figli.
Silvia ha provato con la Protesi alla Paperetta di Gomma; prova Otto volte, anche con la Croce fra le Tette, ma non fa Figli.
I Bambini col Succhiotto, in Piazza provan a far Figli, ma ancora non gli Tira...
Un Druido Pagano vuol Figli, ma s'ostina col Culo e fa solo Trote.

Le Donne, anche loro in Piazza, ma non han Trovato Uomini per far Figli.
Un Barbone Cantore va per la Piazza, ma non trova neppur una Cagna che gli dia un Figlio.
Uno Stratega, ha Inventato un Sistema: il Rosso contro il Nero.
Li Educa, Foraggia, Arma.
Intanto Scopa le donne, Sodomizza gli omini, i Bambini...
Pure i Preti che fan un Figlio ogni Tanto.
( Per Fortuna, verrebbe da dire...).

Ma io, di Chi son Figlio?
Comincio a Domandarmelo.
E poi mi Rispondo da Solo: il mi' Babbo, l'è 'n Matto e non Muore Mai...!

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento

ero abbonato al FATTO il primo anno, ora non più: parla solo di Berlusconi e DiPietro

Marco Rosso 01.10.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER NON DIMENTICARE
stralcio di decreto legge

"Di particolare importanza, inoltre, per incrementare i flussi di finanziamento a forme pensionistiche complementari, l’introduzione di un meccanismo di silenzio-assenso con riferimento al conferimento del trattamento di fine rapporto maturando ai fondi pensione (articolo 8, comma 7). Tale meccanismo opera, con riferimento agli accantonamenti corrispondenti alle quote maturande di trattamento di fine rapporto, nel caso in cui il lavoratore non esprima la propria contrarietà all'adesione alle forme pensionistiche complementari entro il termine di sei mesi dall'assunzione, ovvero entro sei mesi dall’entrata in vigore della nuova disciplina per i soggetti già assunti prima di tale data.
Misure urgenti in materia di previdenza complementare

D.L. 279/2006 – A.C. 1952

In caso di silenzio, dunque, gli accantonamenti suddetti sono conferiti ad una forma pensionistica complementare. In particolare, la forma destinataria è costituita - salvo diverso accordo aziendale (il quale deve essere notificato al lavoratore) - da quella collettiva prevista dagli accordi o contratti collettivi, anche territoriali.

E' bene ricordare il mortadella.
Fu uno dei primi promulgamenti, mentre non fece assolutamente nulla per il conflitto di interessi!
Decreto legge promulgato con urgenza senza l'iter del senato.
Soldi che, tramite convincimento dei sindacati, finirono, in buona parte, nelle tasche delle finanziarie di berlusconi.
Di pietro era ministro di quel governo.

é bene non dimenticare

angel acces, barengo Commentatore certificato 01.10.11 10:10| 
 |
Rispondi al commento

E ha fatto bene il Sig.Gaetano a rinfacciare a Mascia di non essere mai andato a vedere come stava.
Sei troppo grasso per uno che digiuna, gli hanno risposto.

Ecco una bella sintesi dei problemi del mondo dei lavoratori dipendenti e autonomi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Italia IL PD: LETTERA D'AMORE BCE

DI FRANCESCO PATERNO'
ilmanifesto.it

Centrosinistra Enrico Letta e l'ex premier plaudono ai contenuti della missiva per difendere Draghi. Il partito d'opposizione e Prodi: ripartiamo da Draghi e Trichet

Caro Partito democratico, ma è così che pensi di andare alle elezioni? Enrico Letta e Romano Prodi hanno risposto con una lettera d'amore alla lettera con cui il 5 agosto scorso, la Bce ha costretto il governo Berlusconi a riscrivere per l'ennesima volta la manovra. Eppure, la pubblicazione sul Corriere della Sera della missiva da Francoforte, firmata dal governatore Jean Claude Trichet e dal suo successore Mario Draghi, rivela come alla Bce pensino di far sistemare i conti italiani anche entrando a gamba tesa sui contratti di lavoro e sulle norme che regolano assunzione e licenziamenti , meglio se di corsa con un decreto. Una opposizione decente vi avrebbe letto quantomeno uno sconfinamento di Draghi, ma è successo esattamente il contrario.

Il Pd insieme a Romano Prodi ha fatto quadrato intorno alla Bce e dunque intorno a Draghi, in difficoltà dopo che il suo candidato alla direzione di Bankitalia Fabrizio Saccomanni è stato «azzoppato» dal no del ministro dell'economia Giulio Tremonti. La manina che ha passato la lettera al giornale, con certo non nobili intenzioni nei confronti di chi l'ha firmata, è assai sospetta.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9068

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.10.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Voglio riscriverlo.

La Bersani's Generation (quella Tosco-Emiliana) insegue Palazzo Chigi da decenni.

Con il tempo si sono snaturati sulla via del compromesso storico giudicato antistorico dagli Usa & Getta.
Fino a diventare controrivoluzionari.

Mascia che esce dalla sezione di partito è un'antirivoluzionario che insegue se stesso senza riconoscersi neppure davanti allo specchio.

Cosa possiamo aspettarci da gente così?

Lacrime & Sangue


Tutti addosso a Grillo perchè Anticonformista.
Non Bacia anelli a Vescovoni, non fa Orge con Radicali dalla Doppia Morale, non Inciucia con Comunisti dal Fascismo Rosso.
Tira per la sua Strada, scalciando le Latte Arrugginite.

Vedi com'è Terso il Cielo stamattina?
Stanotte, sulla Via del Ritorno, ho incastrato un Ombrello in un Anfratto d'una Baita Alpina: l'ho lasciato la', tanto era gia' Rotto...
A Piedi, lasciata l'AutoMobile, mi son recato su d'un Altura.
Ho visto le Pecore Bianche in Preda ai Lupi, travestiti da Buon Pastore e le Pecore nere nel Bosco, con addosso Pelli di Lupo.
Intanto un Macellaio portava il Furgone al Cancello della Fattoria.
Estratto un Sacchetto di Monete d'Oro, ha Pagato il Fattore, in Cambio del Maiale Grasso, Vecchio e Malato.
Il Maialino "nuovo", intanto scendeva a Sgranchirsi, nuovo re senza Corona...
Niente Photographie, per ora, solo qualche "Oink!" .

"Mi raccomando, preparami quattro Oche per Capodanno e tre Capretti per il Carnevale!".
"E come Sempre, il solito Agnellino Bianco per Pasqua".
"Sblam, Wroom, Sgneek", e gli Ultimi Rumori cancellano l'Ultimo Dialogo disperdendolo nell'Aria.

Cambiare gl'Italiani, è Inutile...
Non Amano il Re...

enrico w., novara Commentatore certificato 01.10.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Il 45% del tuo stipendio va allo Stato

Meno tasse per tutti, diceva quello. E ora la tassa Berlusconi (l’Iva al 21%) ci riporta a un record storico: quello di avere il 45% della pressione fiscale, la più alta per l’Italia.

Il meno tasse è diventato più tasse per far camapre loro...
mi alzo la mattina, vado al lavoro..torno la sera distrutto, non posso permettermi una pizza... ma in compenso posso permettermi di pagare l'auto blù a Mastella....
Vi pare poco? anche io posso dire ho una bella macchina

franco f. Commentatore certificato 01.10.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento

La politica dei piccoli aggiustamenti in Italia non risolve nulla, la via giudiziaria non risolve nulla e s'è visto con la nuova Tangentopoli 10 o 11.
Servono Riforme Rivoluzionarie
Chi non riconosce questo non è in buona fede.
E' pagato.


...in tanti siamo rimasti male vedendo certe pubblicità sul Fatto Q. è ovvio, come sono rimasta male quando ho letto che Favia parlava con uno della Lega, ma non per questo e a priori mando tutti a quel paese...in Giovanni credo perchè E' una Persone Perbene e, ad AVERNE...
riguardo al F.Q. potrà esserci stata una pecca ma, questo non annulla l'importanza che ha per tutto il...RESTO...
Capisco che se ci si unisce con altri gruppi con lo stesso intento :"Cacciare gli Usurpatori" e, hai visto mai ci si riesca...POI, naturalmente il MERITO va diviso in Parti Uguali!!!...
...forse questo è il problema???...

anib roma Commentatore certificato 01.10.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Padellaro e Colombo, mah, sono decenni che stanno in tv, innumerevoli tribune politiche al cloroformio.
Se cambiamento è, deve essere radicale.
Io sono sempre stato perplesso.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuti sul blog di uno degli uomini più potenti d'Italia.
E sono ingeneroso quando lo inserisco tra i primi dieci.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Non concordo col giudizio su Padellaro. Sara' anche stato giornalista mantenuto ma ora dirige un giornale che non viene sostenuto che dai lettori. Un fatto unico nel panorama italiani di mantenuti. Ricordo di averlo sottoscritto ancora prima che uscisse. Simpatizzo con i 5 S ma a volte sembrate Armagheddon!

Renzo Stefanini 01.10.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe !!! ti posso chiedere come è andata a finire??? il cozza day??? mi sembrava di aver letto nel tuo post parlamento pulito che saresti rimasto li ad oltranza....fino a quando non si sarebbero dimessi tutti.....fosse l'ultima cosa che faccio...queste mi sembravano le tue parole....
perchè non sei ancora li??? l'islanda per il suo cambiamento ha avuto 14 settimane di manifestazioni ininterotte...e tu cosa pensavi che in un giorno potevi cambiare i 50 anni di soprusi e attentati italiani....se rinunci a combattere avranno vinto loro beppe....mi dispiace ma è così...bisogna occupare le piazze e non andarsene fino a quando non si ha un cambiamento....fino a quando questa classe politica non se ne va....e dovete essere voi a cacciarli loro non si arrenderanno mai perchè gli conviene,fanno quello che vogliono quando vogliono e stipendiati da voi....
e dico voi perche io non vivo in italia....anche per questo..troppa gente parla ma poi non fa quello che dice...


davide ., solthurn Commentatore certificato 01.10.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In fondo la Bersani's Generation accusa il lavoro autonomo di avere mancato di solidarietà nei confronti del lavoro dipendente per avere evaso le imposte.
Questa è l'accusa di sempre.
La Confindustria invece non si tocca, come darsi una mazzata sui piedi da soli, secondo il loro punto di vista.

Ma il lavoro autonomo, dove uno conta uno da sempre, non ha:

Malattia (ok in caso di ricovero si")
Indennità di disoccupazione
Ferie
13 e 14ma
t.f.r.
pensioni decenti
mobilità...

E poi rimane il fatto che lo stipendio da dipendente la Bersani's Generation non ce l'ha perchè è molto più alto.

Macelleria sociale.


Radunare 2000 persone e assaltare il palazzo l'unica soluzione per non aspettare piccoli cambiamenti da godere in vecchiaia.. Io sono disponibile..ne Mancano 1999...

Pietro Cellini 01.10.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Perché parlarsi?

Qui non si tratta di voler fare alleanze o scendere a compromessi, si tratta invece di parlare con altre persone che condividono il nostro stesso destino.

Se di governo del popolo si tratta allora il popolo deve parlarsi.

Dividersi ognuno nel proprio angolo, o peggio ancora, delegare al proprio leader di turno tutte le decisioni che spetterebbero a noi per ritrovarsi eternamente contrapposti e divisi non giova a nessuno.

Perché parlare con i fascisti o con i comunisti, o "meglio" ancora, perché dovrebbero parlarsi i due tra di loro?

Tra centristi, mafiosi, fascisti, democratici, comunisti, antagonisti, destroidi e sinistri, ivi inclusi i grillini e altri movimentisti, ognuno sulle proprie posizioni e tutti ciecosordomuti, come volete che la società progredisca nel suo insieme!

Tutti più "intelligenti" degli altri come se l'intelligenza si misurasse con la (non)volontà di interloquire con il prossimo.

ASSURDO! Com'è assurda e paradossale la situazione esistente: in una società ricchissima il 20% della popolazione soffre la fame.

Credete che le due cose non siano collegate? Basta leggere anche l'esempio di Dumas (un po' sotto). Fintantoché saremo divisi, i terzi, i soliti noti, continueranno a prenderci per culo e spogliarci sempre più dei nostri beni e della nostra dignità.

DIVIDE ET IMPERA

it.wikipedia.org/wiki/Divide_et_impera

In definitiva, noi non dobbiamo parlare e scendere a compromessi, né con Vendola, né con B, né tanto meno con D'alema; noi dobbiamo parlare con i nostri vicini di casa, con i nostri colleghi sul lavoro, con i nostri vicini padani e terroni, insomma con quelli che stanno sulla nostra stessa barca.

Non dobbiamo offenderli, ma capirli; non dobbiamo imporgli, ma ascoltarli; non dobbiamo convincerli, ma negoziare.

Altrimenti non resterà che impugnare le armi, ma per una cosa soltanto: ABOLIZIONE DELLA PROPRIETA' PRIVATA.

Per tutto il resto andrei in esilio piuttosto che combattere per un nuovo vecchio borghese.

h..f

Тони . Commentatore certificato 01.10.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Italia, la Bersani's Generation si appresta ad andare al Governo.
Nemico pubblico dichiarato il lavoro autonomo.

Non sono cambiati eh! okkio!


"Obama, ha fatto un breve bilancio dei risultati raggiunti dalla sua presidenza: «In questi due anni e mezzo alla Casa Bianca abbiamo fatto molto, su fronte delle riforme, da quella sanitaria a quella scolastica, abbiamo fatto passi avanti sull'uguaglianza salariale. Ma quello che non abbiamo fatto - ha concluso - è cambiare Washington, la gente così ha perso, fiducia, confidenza".
Quasi sicuramente non sarà rieletto.

*****

Non abbiamo cambiato Washington, dice, e cosa faranno adesso gli americani?
Voteranno un Repubblicano?
Mah!

Tutto il mondo è Paese...

'giorno

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.10.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Firmate la petizione di AVAAZ

Cari amici in Europa,

Il vergognoso piano di salvataggio della Grecia, scritto direttamente dai banchieri, riempie le tasche di questi ultimi e degli speculatori di soldi nostri, mentre lascia la Grecia in mutande. I nostri ministri delle finanze si riuniscono fra 3 giorni: costringiamoli con il nostro appello a tornare al tavolo delle trattative, per partorire un piano che salvi effettivamente la Grecia e non le banche:

Incredibile, lo stanno facendo di nuovo: i nostri governi stanno riempiendo con i soldi nostri le tasche delle banche!

Dobbiamo dare il via libera al fondo salva-stati il prima possibile per salvare la Grecia, l'Europa e l'euro. Tuttavia l'attuale fondo salva-stati fa sì che siamo noi contribuenti a rimborsare le banche del 90% dei loro investimenti forsennati. I greci non vedranno nemmeno un euro di tutti i soldi che stiamo per destinare ai ricchi banchieri. Peggio ancora: il 30% dei nostri soldi andrà agli speculatori, che faranno profitti enormi dalla speculazione sul fondo salva-stati!

Come può essere che i nostri governi abbiano siglato il fondo salva-stati, che ricopre d'oro banche e speculatori e lascia la Grecia in mutande? La risposta è semplice: i governi hanno chiesto anche ai banchieri di firmare il patto. I nostri ministri delle finanze s'incontreranno fra 3 giorni e decideranno del piano: lanciamo un appello enorme a loro e ai nostri parlamenti per tornare al tavolo delle trattative per salvare la Grecia e non le banche:

http://www.avaaz.org/it/eu_people_vs_banks/?vl

Alberto T. Commentatore certificato 01.10.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Il dubbio.
referendum sulle privatizzazioni acqua ecc... 'dobbiamo' privatizzare
referendum sul nucleare
i contratti con edf sono già stati firmati da tempo
e 'non si possono rescindere'
referendum sul legittimo impedimento
'vedi sopra'
La dittatura dei furbi , ci sono le dittature violente quelle che sparano e le soft alla vaselina ma non meno pericolose quelle fatte con le manipolazioni di massa e con tutti gli strumenti che si possono usare per quietare la popolazione . Purtroppo il 5 stelle è solo al 4% ci dicono , calcolando che il 95% delle persone si rifiuta categoricamente di usare il cervello , si puo crescere di un altro buon 1% e poi ???

tino p. Commentatore certificato 01.10.11 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se vuoi fare Robespierre fai pure. Il M5S è un'idea nuova di politica, fresca...
a me interessa che il paese intero ne prenda atto, anche coloro che la osteggeranno fino alla fine. se dovessimo farcela non voglio passare poi il tempo a dire a tutti "te l'avevo detto, non ci hai ascoltato, mo' sono c.... tuoi".
a volte parli come un vecchio rancoroso e questo non lo apprezzo.
bada che a robespierre.....

ps : vanno bene le proposte per lo sviluppo, ma un elenchino come quello lo potrei compilare stando dieci minuti in un bar dello sport qualunque. come lo fai? con quali risorse? con quali strumenti?
ci vogliono dettagli!!!!!!!!!!!

r w Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento

"LA PADANIA NON ESISTE".

Mi meravigliano queste dichiarazioni del presidente, non parla mai, non rilascia mai dichiarazioni, ogni tanto si sveglia dal suo sonno perenne e non sapendo cosa dire.......

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPA

Un milione e ducentomila firme per abrogare il porcellum
Sia l'uno che l'altro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

STAINO

Lettera segreta della Bce: " Tagli stipendi, tagli pensioni e licenziamenti più facili"

"Credevano che il Governo non lo facesse solo perché non ci aveva pensato?"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

de magistris : l'italia, puoì ripartire solo se lo fa il sud!!!

...per cui mandateci giu' altri soldi altrimenti ci incazziamo e non facciamo ripartire l'italia!!!

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE BAVAGLIO: VIETATO SAPERE

.. e ancora non se ne parla, stiamo qui a farci le pippe perché lo staff attacca Padellaro?!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Parafrasando Alfieri

Calderoli a Bossi:" Prima abbiamo salvato un camorrista, poi un mafioso. La nostra base non capirà"
Bossi. "Spiegaglielo in lumbard!
.. e sennò alza il solito dito, ormai vanno a gesti. Sono automatizzati."

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto quotidiano e'l'unico,assieme al Manifesto,
giornale leggibile.
Padellaro e compagnia rinunciando a proficui finanziamenti hanno dimostrato che e' possibile cambiare.
Abbiamo Travaglio che, anche se non ha il mio gradimento totale(opinione personale), ogni lunedi' tiene qui passaparola:
sembra che scriva per il Fatto!
Molti nemici molto onore.
Va a finire che avremo solo nemici,molti nemici,tutti nemici.

Comunque andiamo avanti:
noi abbiamo la carta di Firenze !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.10.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento

JENA
Draghi regista, Bagnasco e Marcegaglia davanti, Napolitano trequartista, Bersani e Vendola in panchina.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=QbItQsvVNLg&feature=player_embedded


questa e' troppo forte!!!! solo politicanti da 4 soldi acculturati del sud possono arrivare a tanto !!!!


secessione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soli ?

Perche' ?

Per non fare dialogo ?

...Con i viola mi trovo benissimo, con altri movimenti anche :
si discute serenamente,dialogo,sono persone sincere e perbene,di cultura e con ideali simili al M5S.

Perche' non cercare un' equilibrato compromesso ?

D sicuro un compromesso non lo cercherei con il pd:
gente troppo legati a soldi e poltrone.
Senza un minimo di programma e di idee.
Non mi fido di vendola:
quello appena ti giri te lo mette in culo.
Non per le sue tendenze omosessuali sia chiaro, ognuno e' libero di fare le sue scelte.
Il buon nichi e' quello che predica bene e razzola malissimo:
mai una parola per il continuo furto che ogni mese compie agli italiani per via del suo stipendio,mai una scusa per il non volere l'acqua pubblica...Mai !
-...Le condotture sono vecchie e perdono...-
Vaffanculo idiota cambiale .

C'era anche una canzoncina anni sessanta penso,non ricordo di chi,che diceva:

Soli si muore.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 01.10.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La distruttività del male è una forma di lotta.
Ma la distruttività di tutto l'esistente è una forma di sadismo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi denigra a 360° tutto e tutti, praticamente è già morto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che ci fu nell'arte un movimento chiamato Distruttivismo.
Durò tre minuti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un miliardo di euro al sud con la scusa dell'universita'

entro fine anno altri 400 milioni con la scusa della ricerca

ma a chi e' venuta in mente questa idea ?

si puo' sapere il nome del politico sudista che ha trovato l'idea giusta per cambiare il nome alla vecchia cassa del mezzogiorno ??

questa e' solo una truffa contro gli italiani del nord!!


per forza che napolitano la mena su con l'unita' d' italia: se gli tolgono il nord, son costretti a darsi da fare laggi' al sud

<dovrebbero vergognarsi al sud ....
<esportatori in tutto il mondo di quella cultura mafiosa che hanno allevato con cura in 60 anni di mantenimento gratis ... oltre a meridionalcomunistare l'italia!!!
<pensioni baby, in sicilia
<straordinari a iosa per spazzatori di neve in pieno agosto ,
<forestali a iosa che manco si accorgono degli incendi
<degrado , illegalita', furbizia, evasori ,
<truffatori di stato e cittadini ,
<disinteresse totale del posto dove vivono,
<buoni solo e piangere e fare le cicale coi soldi degli altri
<monnezza a fiumi per le strade ..e non solo a napoli

e. ci si potrebbe scrivere un'enciclopedia a continuare con la lista!!

Manuela Santini Commentatore certificato 01.10.11 08:02| 
 |
Rispondi al commento

e' tutta merda che esce dai culi dei banchieri e dei proprietari delle lobby...i cessi sono il loro habitat naturale e li devono restare in eterno...servi delle banche ed affini...fa bene grillo a mettere queste teste di cazzo nelle fogne...amen

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 01.10.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

oggi si festeggia San Romano il Melode, confessore.
è insieme agli altri santi in paradiso.

Romano il Mafioso, invece, non ha bisogno di confessare.....
è stato salvato dagli altri "santi" in parlamento.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Torneremo ad essere quel popolo di migranti che siamo sempre stati,come gli Irlandesi e i Polacchi,e li ne vedremo delle belle.

cristian rozzoni Commentatore certificato 01.10.11 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo è solo 'chiacchiere e distintivo'.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 01.10.11 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa vuol dire "Giornalisti schierati, residuati dell'Unità che ha sempre vissuto di contributi pubblici, come Padellaro e Colombo, sono il nuovo giornalismo che avanza"?
Mi pare che appena si sono trovati nelle condizioni di poterlo fare, i soldi pubblici li hanno stornati, che attacchi a fare?
La crescita di un professionista avviene partendo da condizioni di subalternità in cui non può essere imputato di ciò che fanno i suoi padroni.
Allo stesso modo si potrebbero attaccare tutti i giornalisti in massa, anche i migliori, solo perché i propritari dei giornali dove riescono a scrivere sono rifocillati dallo Stato. E non sarebbe giusto.
E si potrebbero attaccare gli insegnanti migliori per i guasti mentali della Gelmini.
O questo stesso blog perché usa Internet che è dominata da squali.
Generalizzando al 100% non si salva nemmeno Dio.
Non scriviamo cose a vanvera tanto per farsi nuovi nemici!
Le munizioni sono poche, riserviamole ai nemici veri.
Se si comincia a spararci anche tra di noi, diventa un suicido.
E questi signori a cui è affidato il verbo di Grillo, cerchino di fare meno sparate a vuoto e di stare più sul giusto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 07:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ogni tanto una m**da la devi pestare e sembra che lo fai pure apposta.
Attaccare Il Fatto mi fa sorridere perché sai di far polemica gratuita: ci sono 110.000 persone che ogni giorno acquistano questo quotidiano (io compreso) e molti di più che lo leggono: ma pensi che siamo tutti cogli-onazzi?
La mia personale opinione è che la pubblicità di Eni piuttosto che Banca Intesa stride con i principi de Il Fatto ma se ti prendessi il tempo di leggerlo potresti altrettanto facilmente notare che le critiche agli sponsor non mancano. E quando gli uffici stampa degli sponsor inviano lettere di lamentela e minacciano di ritirare la campagna pubblicitaria a queste non fanno seguito lettere di rettifica da parte della redazione ma vengono pubblicate e sbertucciate con questa frase: "Signori cari, apprezziamo la vostra pubblicità ma con questa non avrete pensato di comprarci perché non lo potete fare: preferiamo i nostri lettori alle vostre bugie a pagamento!".
Per questi furbetti che piazzano la loro pubblicità su Il Fatto dovrebbero sapere - e lo sanno - che è un gioco pericoloso: rischiano di trovare a fianco dei loro spazi a pagamento degli articoli che li attaccano.
Beppe, fai il bravo e non sparare sempre a zero che puoi colpire delle brave persone (non ho detto innocenti!).

Cristian M., Valdagno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile,lo stanno facendo di nuovo:i governi stanno riempiendo di soldi nostri le tasche delle banche!
Dobbiamo fare un fondo salva-stati per salvare la Grecia,l'UE e l'euro.Ma così saremo noi contribuenti a rimborsare le banche del 90% dei loro investimenti forsennati.I greci non vedranno nemmeno un euro di tutti i soldi che stiamo per destinare ai ricchi banchieri.Peggio: il 30% dei nostri soldi andrà agli speculatori, che faranno profitti enormi!
Come può essere che i governi abbiano siglato il fondo salva-stati,che ricopre d'oro banche e speculatori e lascia la Grecia in mutande?I governi hanno chiesto anche ai banchieri di firmare il patto.I nostri ministri delle finanze s'incontreranno fra 3 giorni e decideranno del piano:lanciamo un appello per salvare la Grecia e non le banche:

http://www.avaaz.org/it/eu_people_vs_banks/?vl

In un momento in cui ovunque c'è una grossa stretta sul credito e fette importanti della spesa sociale vengono tagliate,i governi cedono davanti alla lobby dei banchieri.Dicono che sono preoccupati che alcune banche non saranno in grado di assorbire la perdita degli investimenti in Grecia,e che senza aiuti fallirebbero.Ma se siamo noi ad avere bisogno di aiuto,e ci rivolgiamo alle banche,non riceviamo soldi gratis ma prestiti.Ora le banche sono in difficoltà e si sono rivolte a noi:perché dovremmo trattarle diversamente?Anziché dar via i nostri soldi gratuitamente,facciamo prestiti o investimenti nelle banche,e chiediamo che ci vengano restituiti a un buon tasso d'interesse!
Questo è quello che hanno fatto Gordon Brown nel Regno Unito e Barack Obama negli USA:quando le banche stavano per fallire,non le hanno salvate con finanziamenti a tasso zero,ma con prestiti e investimenti.E nel giro di un anno i contribuenti ci hanno persino guadagnato!
Questo accordo è corruzione pura e semplice.Non c'è ragione alcuna per fare questo regalo a banche e speculatori,mentre ci sono miliardi di motivi per proteggere i conti pubblici

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Gianni Tirelli
E’ quindi questo, il salvatore della patria, l’uomo della provvidenza, il mito trascendente da sempre celebrato nell’immaginario degli italiani o, piuttosto, un millantatore da quattro soldi, un incantatore di serpenti e un traditore della patria? Uno scaltro piazzista che, nel mercimonio della dignità altrui, incarna l’archetipo della peggiore specie umana? E’ un tale figuro, lo status symbol di virilità e machismo, autorità e potere nel quale si riconoscono tanti italiani e italiane, e che esibiscono come modello di moderna cultura e punto di riferimento socio-esistenziale? Non sono forse gli italiani, le vittime predestinate di un masochismo perverso che, come Seneca affermava, “godono nell’affidare il potere al turpe?”


Lui, il “grande Silvio”, ometto attempato, che si trapianta e pittura i capelli di un nero corvino, anteponendo il trucco a una decorosa pelata – il Silvio con l’eterno cerone, le scarpe rialzanti e le pompette stimolanti – il Silvio dalle mille cravatte a pallini e gli eterni doppio petto blu. Un vero trattato ambulante di psicopatia, frustrazione e perverso e morboso narcisismo. Con quale dignità, un tale individuo, rappresenta in nostro paese?

Un uomo triste e solo, che nella luce soffusa della sua alcova, si appresta a calare il sipario sull’ultimo atto di una commedia, tragica e grottesca, fra i glutei in affitto di una giovincella depravata, nella spasmodica ricerca, di quell’orgasmo tradito che sancirà, per sempre, la sua sconfitta umana e morale.


viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.10.11 06:41| 
 |
Rispondi al commento

poco fà mi è saltato un pezzo. Do you understand? Oltre alle critiche dovete organizzare proposte. Do you understand?

il barone rosso () Commentatore certificato 01.10.11 03:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo non è gesù cristo in terra ovviamente è una persona e deve sbagliare anche lui....(vedi la tendenza a sparare su tutti.)
però quante cose giuste ha sempre scritto molti anni prima in questo blog..
io non so se gli altri lo fanno con malizia...ma lui è veramente molto più avanti di tutti sti cialtroni che stanno in politica..e nella classe dirigente in genere ora che presi alle strette iniziano a dire cose che quà si sono lette molto molto tempo fa.
Le persone come Grillo o anche chi gli si avvicina un po vanno solo ringraziate.

Cito Battiato da un video...alla fine l ha detto anche lui,"sta classe politica se ne deve andare fuori dai coglioni".
e si l ha detto anche lui.

Ora ho letto che il patron della fiorentina come cazzo si chiama.....vabbò...ecco..della valle:"compra i giornali per andare contro la classe politica" .. ma prima che cazzo ...non ci potevano pensare prima di arrivare in questa situazione...allora ho questi stanno indietro... rispetto a grillo ho sono stati degli stronzi a non farlo prima....non hanno capito che è in atto una svolta, sono tutti sputtanabili ormai.
Ho votato 5 stelle è sono felice di averlo fatto per la prima volta nella mia vita vengo a conoscenza su quello che accade in comune senza dover spender un paio d'ore del mio tempo libero..ma solo pochi secondi per leggere su facebook se mi può interessare oppure no.. e se mi interessa ci vado a fondo sempre cercando su internet....vi rendete conto che sono 15 anni che grillo urla al vento la grandiosità di internet...e loro??? non hanno capito un cazzo! solo ora si rendono conto....ma andate affanculo...siete ricchi solo grazie al lavoro dei nostri uomini del passato, ora che toccava a voi dimostrare che siete la classe dirigente per qualche motivo..avete dimostrato di essere delle persone da poco...andate affanculo tornate in mezzo ai normali che non siete meglio di loro.
Aiutiamo tutti il 5 stelle alle politiche ...VI PREGO..NON VOTATE I SOLITI PARTITI...HANNO FALLITO.

Geppo-G 01.10.11 03:18| 
 |
Rispondi al commento

signori blogisti non potete continuare all'infinito con questo tran-tran basato sul criticare martellando a destra e a manca. Le vostre incessanti critiche saranno magari pure giuste ma se vi nutrite soltanto di esse tutto finirà lì e questo probabilmente diventerà il 'blog della serva'. Do you understand?

il barone rosso () Commentatore certificato 01.10.11 03:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'UNICA via di salvezza è ridurre quanto più possibile i costi dell'energia elettrica...immaginate case,palazzi,aziende,industrie completamente indipendenti,auto elettriche con un limite di 120-130 kmh e con tecnologie in grado di ridurre al minimo i rischi d'incidenti stradali.. influirebbero anche sul premio assicurativo...in pratica la nostra esistenza ne sarebbe stravolta..Non oso immaginare il brivido che hanno provato le corporazioni di fronte a un genio come NIKOLA TESLA,100 anni fa aveva già compreso l'insostenibilità dell'attuale sistema energetico...la politica è vita e purtroppo tutti i governi del mondo che ormai altro non sono che corporazioni ostacolano in ogni modo la vera ricerca...attentando alla vita di noi tutti.. usano la guerra come unico strumento di crescita solo perchè la loro condizione umana gli ha facilitati in questa inconscia analisi dell'io... generando così l'idea del terrorismo che, altro non è se non il paradosso delle loro esistenze.Se dovessimo preoccuparci solo di pagare cibo,vestiti,la casa e le tasse, quanto riusciremmo a risparmiare alla fine del mese?e di quanti soldi e ore di lavoro avremmo bisogno? non dico di arrivare ai livelli di Jaques Fresco..ma già così sarebbe un paradiso...e pensate un pò saremmo anche più competitivi..e se lo facessero tutti nel mondo parlare di competitività non avrebbe più alcun senso,a quel punto sarebbe solo una questione di gusto.NOTTE.

vincenzo b., brindisi Commentatore certificato 01.10.11 02:54| 
 |
Rispondi al commento

E dopo l'andare contro De Magistris, adesso Padellaro con il Fatto Quotidiano con le giustificazioni più ridicole.
Il prossimo è Travaglio?
Ma cos'è, demenza senile? Continua così e rimarranno in pochi a seguirti. Io sto già smettendo

Enrico 01.10.11 02:36| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?feature=share&hl=en&v=FcUDjxXu0pc&gl=US

GRAVE INCIDENTE NEL TUNNEL GINEVRA-GRANSASSO

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.10.11 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità non ha bisogno di essere sostenuta,si sostiene da sola.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Perchè rovinare tutto con questo qualunquismo da quattro soldi?
Contro tutto e tutti, ma a cosa serve?
Il movimento è vivo, la gente lo segue, lo hanno votato infatti.
Sono state raccolte 1,2 milioni di firme per il referendum abrogativo del porcellum (è questo forse che ha dato fastidio a Grillo? Mi viene un serio dubbio).
Il Pdl è dato al 24% ormai. E' morto come partito. Il pd non sta messo meglio
I ministri vengono contestati sistematicamente
Montecitorio è sotto assedio ogni giorno
Queste cose non contano niente?
Ma cosa volete? La rivoluzione armata?
Non capisco
Non esiste solo Grillo, non esiste solo il movimento
Il fatto quotidiano è l'unico giornale che da spazio a Grillo, e come risposta gli si butta fango addosso?
Mo cos'è la strategia della terra bruciata?
Ripeto, a cosa serve attaccare tutti?
Innalzarsi a paladini della verità?
Nessuno può farlo ... NESSUNO
Esiste un Italia di gente perbene a cui bisogna continuare a parlare in maniera intelligente non con questi inutili comunicati apocalittici

fabrizio bianchi 01.10.11 02:03| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma bersani e piu bello o intelligente?

antonio noris 01.10.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la maggiorparte dell'umanità sia latitante,credo che il mondo sarà molto buio specialmente da metà ottobre,sarà cosi buio che per fino i potenti cercheranno disperatamente la luce.

Gieseppe R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 01:11| 
 |
Rispondi al commento

'notte al BLOG


Coldplay
Don't panic

http://www.youtube.com/watch?v=8uxt-FnNy2I


...S O L I...

...Nella penombra dei nostri media, in Siria si continua a morire. Oggi 250 carriarmati sono entrati nella città di Rastan e già ci sarebbero una ventina di vittime tra i civili...
Diritto di critica(emilio)

anib roma Commentatore certificato 01.10.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE!
e tu c'hai ragione ad essere incavolato..
ma almeno Padellaro e Colombo lasciaceli..
te prego
;)


http://www.youtube.com/watch?v=xU0j94JLSvI


BELLA INVENZIONE LE PARTECIPATE. HANNO CAPITALE PUBBLICO PERO' NON SONO PUBBLICHE E QUINDI PUOI FARE COME CAZZO TI PARE, ASSUMERE CHI TI PARE, DARGLI LO STIPENDIO CHE TI PARE. NON DEVI ASSUMERE CON CONCORSO E QUINDI CI PUOI METTERE DENTRO AMICI E PARENTI CON LO STIPENDIO CHE VUOI SENZA I LIMITI DEL PUBBLICO. POI NON VAI INCONTRO AI REATI PROPRI DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SOLO SU DENUNCIA DI PARTE SCATTA LA PROCURA DELLA REPUBBLICA. MA CHI DENUNCIA ? SE L'INTERESSATO NON DENUNCIA ( IL SOCIO PUBBLICO CHE CI HA RIMESSO I SOLDI ) NESSUNO VA IN GALERA. BELLA INVENZIONE LA PARTECIPATA. SPUNTANO COME FUNGHI LE SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA TOTALE O PARZIALE. DIO LE BENEDICA DICONO I POLITICI. SONO UNA MANO SANTA PER LORO, PER LE LORO FAMIGLIE E PER GLI AMICI E PER LE SOCIETA' CHE LE RIFORNISCONO, SPESSO ANCH'ESSE APPARTENENTI AD AMICI E PARENTI, TANTO NON DEVI FARE UNA GARA PUBBLICA. IL CAPITALE E PUBBLICO, SE PERDE PAGA LA COLLETTIVITA', MA LA VESTE E' PRIVATA. UNO STRUMENTO PER METTERVELO ANCORA NEL SEDERE!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 01.10.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

...la nave affonda!....e stiamo perdendo tempo a "tinteggiare la cabina dell'ammiraglio!!".......svegliamoci..passiamo alle azioni concrete!..

Sergio Barone 01.10.11 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Grillo denigri tutti, sei tu l'unico vero unto del Signore? l'unico eroe senza macchia e senza paura? sei tu il nuovo che avanza? il volto nuovo dell'Italia rinnovata? o vuoi per caso sostituirti a Berlusconi? aspiri per caso, nei tuoi sogni reconditi ad essere il prossimo vero dittatore di questo martoriato paese?

laura ceruti 01.10.11 00:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Spesso le parole scavano

con forza nelle labbra dell'animo

per gridare allo scandalo

di un masochismo perverso...

Che importanza ha questo nuovo referendum che permette di cambiare la legge elettorale mattarelum PORCELLUM o INCULATUM e' lo stesso...i pervertiti che campano da anni con la tangente rimborsi elettorali sono gli stessi...ci vorrebbe un REFERENDUM per spazzare via tutta la classe politica italiana attuale...si dovrebbe votare SI per calare l'attuale classe politica nell'acido e NO salvandoli buttandoli in una cloaca piena di piscio marcio...

Esaltando la verita'

nelle putride alcove

frustata e frustate

la sopravvivenza muore

nelle mani di banditi scellerati...

Con la nuova legge elettorale la inculatum ci saranno sempre gli stessi personaggi abietti mostri mantenuti da anni con legislature oscene bersani casini fini di pietro berlusconi o qualche suo gaglioffo bossi e tutta il resto della merda che non stio qui ad elencare...si sono magnato tutto hanno svenduto l'italia agli usurai delle banche loro complici hanno messo in grave pericolo la salute mentale di noi italiani costruendo gabbie di depressione con il debito la disoccupazione il precariato le pensioni da fame e le tasse piu' alte al mondo per gli operai...mentre loro che commerciano in armi droghe traffici illeciti contrabbando di valute estere riciclaggio di danaro sporco sono protetti dallo scudo fiscale...certo noi italiani siamo un popolo di masochisti cronici questi da decenni ci rubano ci truffano ci inculano e noi contetti di essere stati picchiati a sangue con i coglioni strizzati con gli occhi fuori dalle orbite per un dolore lancinante ci accontentiamo come bambini per la nuova caramella chiamata referendum o cambiamento della legge elettorale mentre...

I papponi impuniti

con le tasche piene

dei nostri sacrosanti sacrifici

sputano sulle nostre dignita'

manomesse dal loro stupro

di branco feroce...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 01.10.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
Il parlamento è ormai una associazione per delinquere che non consente a nessuno di poter fare qualcosa. Ne sono la prova le 350 mila firme che giacciono lì da 4 anni, una maggioranza compatta che protegge quelle merde invischiate con la mafia, e i tanti scandali che non suscitano più nemmeno lo sgomento. Ormai si fa prima a contare i politici che ancora non sono stati raggiunti da avvisi di garanzia...

Per fare una guerra, e poterli bruciare vivi, ci occorre una copertura, ci vogliono soldi, armi. Come sta succedendo in Libia (ma ciò nonostante Gheddafi ancora esiste).

Abbiamo firmato, portato cozze (pare che si sono mangiati anche quelle), mandato a fanculo tutti...

Il nemico non è solo Berlusconi, o faccia storta con sul figlio minorato, ma tanti, troppi italiani che da questo governo ne traggono benefici.

L'opposisione? Non è una Cenerentola (guarda il caso Penati). Hanno tutti le mani in pasta, gestiscono gli appalti delle Regioni, delle Province, dei Comuni e delle Circorscrizoni... miliardi di euro.

Purtroppo è una pia illusione quella che mandando qualche rappresentante di M5S in Parlamento l'Italia si riprenderà.

Solo una guerra civile (con tutto ciò che ne consegue) potrà ridare a questo paese di merda una nuova immagine.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Sodano, e torna......

Gianni Demiculis 30.09.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento

ok x mascia che è un cialtrone opportunista lurido... ma prendertela con Padellaro e Colombo è da suicidio.... Beppe ti stai suicidando perchè cominci a vedere nero dove in realtà c'è solo un pallidissimo grigio....

Che minkia ci centra se Padellaro ha lavorato all'unità diversi anni?

Di che vuoi parlare? sarebbe come se ti dicessi, io: "oh Grillo, ma tu 10 anni fa dov'eri? ti interessavi dell'italia nel 98, nel 99, nel 92? - dove eri in quegli anni?"

Vacci piano con le generalizzazioni.. sennò ti ritrovi a giudicare, bollare come nemici pure dario fo, travaglio, saviano e compagnia cantando....

rimani solo tu, e poi?......

francesco antonio zaccaria Commentatore certificato 30.09.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo sei un uomo che ha grande dignità ed hai tutta la mia stima, sembra scontato che un uomo debba avere dignità, ma almeno un 80% degli italioti non sa cosa sia la dignità vera, questo unito a ignoranza, pigrizia e individualismo, che abbondano nel bel paese, crea questa bella realtà che ci circonda. Questa classe politica, se non vogliamo essere degli illusi, dobbiamo ammettere che è lo specchio della stragrande maggioranza degli italioti, sarebbe bello che di marcio ci fossero "solo" la classe imprenditoriale, i giornalisti, i banchieri, ecc. La triste e cruda realtà è che la maggioranza dei signori Mario e delle signore Maria somigliano tristemente ai polli di Renzo di Manzoniana memoria:
“..., come dovessero stare in viaggio quelle povere bestie, così legate e tenute per le zampe, a capo all'in giù, nella mano d'un uomo il quale, agitato da tante passioni, accompagnava col gesto i pensieri che gli passavan a tumulto per la mente. Ora stendeva il braccio per collera, ora l'alzava per disperazione, ora lo dibatteva in aria, come per minaccia, e, in tutti i modi, dava loro di fiere scosse, e faceva balzare quelle quattro teste spenzolate; LE QUALI INTANTO S'INGEGNAVANO A BECCARSI L'UNA CON L'ALTRA, COME ACCADE TROPPO DI SOVENTE TRA COMPAGNI DI SVENTURA.”
Purtroppo poi la situazione in molto altri paesi non è tanto diversa da quella italiana ma solo meno peggio, se si esclude talvolta qualche eccezzione, ISLANDA ???
Nonostante questa deprimente verità potremmo fare molto se unissimo le energie e cercassimo di creare delle oasi nel deserto. Le oasi sono meravigliose anche perchè si elevano contrapposte all'aridità che le circonda. Le oasi nel deserto sono l'unica alternativa alla frustrazione perenne o a fare la fine di Donchisciotte che lottava contro i mulini a vento, partita persa, la natura è troppo forte!
Lasciamo stare le statistiche sulle intenzioni di voto, anche solo uno su cento, su 60 milioni sono 600 000 !!
Oasi = ecovillaggi o cohousing !!

stesi 30.09.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Protestate per la lettera di Trichet/Draghi?Ma non l' avete voluta voi l'Europa dei banchieri-burocrati a sua volta imposta dal capitale prima londinese e poi di Wall Street? Sono arrivati nel 1943: non ve ne ricordate? Si forse siete troppo giovani ma qualche buon libro di storia ( indipendente) lo trovate.

antonio usala 30.09.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Soli.. ma non soli
***

"Occupy Wall Street"

Da 12 giorni migliaia di persone
da ogni parte degli Usa hanno iniziato
un'occupazione simbolica di Wall Street
ma nessuno o quasi dei grandi media ne parla

http://www.rassegna.it/articoli/2011/09/30/78597/


TREMIAMO TUTTI, quando arrivveranno al potere questi "nuovi" barbari affamati di potere, i veri padroni di questo povero paese, banche, chiesa, confindustria e tutti i loro servi politici, che Beppe ha ben individudato, faranno una massacro sociale che a confronto la manovra di questo disastroso governo sembrerà una passeggiata di salute. Abolizione delle pensioni di anzianità, tutti a 67anni, tanto per cominciare, tasse sulla casa, auto, aumenti di ogni balzello e magari qualche nuova guerra contro i cattivi di turno che la cia ci indica, tutto da finanziare da parte del popolo coglione tutto deve cambiare affinchè loro possano continuare a vivere molto bene sulle nostre spalle. Molti scenderanno in piazza alla caduta del tiranno "nano" addossandogli tutte le colpe per festeggiare in una nuova "piazzale loreto" purificatrice, ma i "nuovi" che avanzano hanno più fame di tangenti appalti sono insaziabili e presenteranno il conto ai soliti noti noni popolo idiota.....che Dio, se esiste ABBIA pietà di noi...

GIANNI O., VERBANIA Commentatore certificato 30.09.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Il PD sempre più zerbino dei poteri forti internazionali (leggi Wall Street e i suoi tirapiedi della BCE) che stanno killerando il paese e della loro quinta colonna italiana Confindustria:

"Il più stupefacente è stato il vicepresidente del Pd. «I contenuti della lettera di Draghi e Trichet rappresentano la base su cui impostare politiche per far uscire l'Italia dalla crisi - ha tirato dritto Letta - è siderale la distanza tra quelle analisi e ciò che il governo ha concretamente fatto, o meglio non fatto in queste settimane. Qualunque governo succederà al governo Berlusconi, si dovrà ripartire dai contenuti di quella lettera». Davvero un bel viatico alla campagna elettorale, se mai si voterà prima del 2013. E per non essere frainteso nelle sue vere intenzioni, Letta in serata ha aggiunto una nota a margine, sposando il «manifesto della crescita» con cui la Confindustria di Emma Marcegaglia sta martellando il governo. «Il manifesto è una svolta importante per la situazione di stallo che sta vivendo il paese», dice Letta, pronto insieme al suo partito «a confrontarci e a fare lunga strada insieme agli estensori del manifesto per dare, ognuno nella sua responsabilità, un contributo all'uscita dell'Italia dalla crisi»".

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9068

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 30.09.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora che Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica, ha finalmente detto forte e chiaro che «la Padania non esiste», mi aspetto l’ennesimo gesto di coerenza da parte del ministro della Repubblica italiana Umberto Bossi. Che quando, l’11 settembre 2010, sentì la stessa frase uscire dalla bocca di Gianfranco Fini, presidente della Camera, reagì mostrando il dito medio.

Lui, che della Padania ha fatto l’ultimo vessillo, ciò per cui sacrificare tutto, lo mostri dunque anche a Napolitano. Oppure gli dica, come disse sempre a Fini in un’altra occasione (il 22 giugno 2010), che «ci sono grosso modo 10 milioni di persone disposte a battersi per la Padania».

Bossi ci faccia vedere che la Lega ce l’ha ancora duro. Che non teme di fare la fine, evocata proprio da Napolitano, di Finocchiaro Aprile. Si dimetta da ipocrita ministro di uno Stato che schifa. Indossi un copricapo celtico, uno scudo bardato del Sole delle Alpi e una magica ampolla del Po. E muova, «baionetta in canna, paese per paese», contro Napolitano, il «nemico della libertà» (parola del luogotenente Borghezio).

Lo faccia per la Padania. E per tutti noi, che abbiamo tanto bisogno di ridere.

Ligera Sensacarte Commentatore certificato 30.09.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Centrosinistra: Enrico Letta e l'ex premier plaudono ai contenuti della missiva BCE per difendere Draghi. Il partito d'opposizione e Prodi: ripartiamo da Draghi e Trichet.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 30.09.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

...a' stron2i mettete la mia risposta al commento di Edu!!!...

anib roma Commentatore certificato 30.09.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I.V.A. zanicckIl

Codacons poi fa notare: «Se l'Iva passa dal 20 al 21%, non significa che un bene che prima veniva 1 euro ora passa a 1,01 euro. Bisogna scorporare e considerare il prezzo del bene senza Iva, e su quello applicare l'Iva maggiore al 21%». Giusto. Lo abbiamo fatto, ma anche così i conti non tornano. Lo dimostrano, oltre ai calcoli (nella tabella sopra) le decine e decine di segnalazioni arrivate proprio all'associazione presieduta da Carlo Rienzi. Simile a questa: «Stamattina al solito bar, la tazzina di espresso - scrive un consumatore di Roma - mi è stata fatta pagare 0,90 euro contro gli ottanta centesimi pre-Iva. È una truffa».

Paolo Rivera Commentatore certificato 30.09.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento

. Parlo con la gente. In privato mi danno ragione, tutto il loro sostegno, ma in sostanza pochi, quasi nessuno si espone. "Grillo, vai Grillo. Prendi i guantoni sul ring. Gira l'Italia con un pullmino. Noi tifiamo per te".

Io sono indagato dalla Procura di Torino per aver rotto i sigilli di una baita, che in realtà non ho mai rotto. Sono entrato in una casa con la porta aperta in cui erano presenti dei No Tav.

°°°°°°°°°°°°°°°

dai Beppe, un po' la colpa è la tua!
in TV non ci vai
il contraddittorio per sputare in faccia in diretta o in registrato quello che pensi non lo accetti!
nemmeno un incontro "tete a tete" con schifani
accettasti...la volta bona per massacrarlo a norma
di legge ...senza che nessuno potesse dire nulla!

visto che fu lui a chiedertelo!

ma insomma , quand'è che te decidi?

non basta SOLO LA "NO TAV"


Beppe.. dobbiamo muoverci, basta parole blablabla, se davvero vuoi farti ammazzare come kennedy o tanti altri allora dacci la dritta sulle BANCHE hehe allora sì che scoppia la rivoluzione!!!!!!!!

giuseppe zanghi 30.09.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO UN MERAIGLIOSO 'SOTTOCOMMENTO' DI VIVIANA V A un mio commento di stanotte. Credo che sarebbe da stampare e portarsi sempre dietro per leggerlo a quei coglioni che parlano delle vicende del NANO MAFIOSO come di "fatti di privacy".

Ah,non è niente,Meg ha detto che il povero B è stato 'costretto' a quel porcaio permanente che è la sua vita dall'abbandono di Veronica e che,se lei fosse stata una buona moglie,lui non si ritroverebbe in questi maiaiali che ci squalificano agli occhi del mondo e pesano sulle valutazioni delle agenzie di rating e sul debito!
Insomma è Veronica che dovremmo accusare,non quel sant'uomo di suo marito!
E poi,come ripete qualche blogger,queste cose ineriscono alla PRIVACY,una cosa di cui,lo ha detto pure Cacciari,non si dovrebbe interessare nessuno.E infatti a me che me ne frega se B governa 'a tempo perso',se anche nei convegni internazionali pensa solo a telefonare a manetta per la figa,se non si rilassa con meno di 30 troie nude per volta,se poi troie e spacciatori li mette nelle cariche pubbliche o dà loro commissioni e appalti pubblici,se mette 42 suoi avvocati in Parlamento pagati da noi per difendere lui dai suoi processi a spese nostre e sempre per questi deforma il diritto e tiene paralizzato nel non governo un paese che sprofonda? A me che mi frega se pago somme incredibili per mantenere al potere una casta di viziosi con un vizioso in testa mentre 60 milioni di italiani vanno sempre più giù e non si riesce a parlare di una sola cosa seria mentre il porcaio del premier domina tutto l'orizzonte?
E infatti è in nome della difesa della privacy che ora vieteranno le intercettazioni telefoniche e metteranno il bavaglio alla stampa e ai blog
cancellando la libertà di stampa,di espressione, di informazione e di conoscenza dei reati della casta,che dovrebbero essere diritti sani di una democrazia sana,e ovviamente non di un bordello malato,vizioso e pure totalitario.
continua nei sottocommenti

Dino Colombo Commentatore certificato 30.09.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per vedere come siamo ridotti basta vedere su youtube la puntata di presa diretta intitolata senza soldi.Le borse si sono riprese solo per speculazioni,l'oro e' sceso solo perche' qualcuno l'ha venduto per bisogno di liquidi (brutto segno).Se continua cosi' il tracollo arrivera' prima della fine dell'anno.Non sara' il default,come dice grillo,sara' la svendita di tutto in un paese morto.Chi puo' vada all'estero perche' investire soldi in questo paese e come buttarli nella spazzatura.Mi sono rotto i coglioni di questo paese,altro che raccogliere firme per modificare leggi elettorali.

Alessandro Gabrielli, Velletri Commentatore certificato 30.09.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento

CHE FINE HA FATTO MISTER PREZZI?

APPROFONDIMENTI: MANOVRA E CAROVITA
L'Iva sale di 1 punto, i prezzi anche del 7%
Dai pedaggi ai cd, alla benzina: aumenti oltre l'incremento di imposta

MILANO - Il 17 settembre è scattato, per effetto della manovra, l'aumento dell'Iva. Sono passati dal 20 al 21% i detersivi, i giocattoli, le tv ma anche auto, moto, abbigliamento, scarpe, computer, vino, cioccolata, calzature e una serie di altri servizi. E da un giorno all'altro sono aumentati i prezzi. Dell'1%, penserà il più ingenuo. Non proprio. L'effetto dell'operazione, scattata per rimpinguare le casse dello Stato tra i 4 e i 5 miliardi l'anno, sta diventando un po' più complessa. Soprattutto per i consumatori.



Coraggio; formiamo una Tavola Rotonda...

http://www.youtube.com/watch?v=necRPy6QKj4&feature=related

BuonaNotte: il Consiglio giungera'...
Senza Presidente, ma da un Re...

enrico w., novara Commentatore certificato 30.09.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho condiviso condivido e spero di continuare a condividere quello che dici, ma non cominciamo a infamare preti suore e quant'altro. Non mi sembra giusto mettere i preti assieme all'attuale classe politica. Se ci sono vescovi e preti che dicono minchiate e che si comportano da minchioni, ricordiamoci che la chiesa è un insieme di cristiani non il singolo o il gruppo di individui, e non è giusto etichettare l'intera chiesa sulla base di questi.Quello che dobbiamo combattere è l'attuale sistema socio-economico e la mancanza di coscienza civica di chi dice, ignobilmente, di rappresentarci. Non perdiamo di mira la vera identità della rivoluzione sociale in atto.

Massimiliano Nocentini 30.09.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’imprenditore Della Valle compra pagine sui giornali per criticare i politici :

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/30/limprenditore-della-valle-compra-pagine-sui-giornali-per-criticare-i-politici/161267/

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 30.09.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

per uno spunto di riflessione
sulle condizioni prossime future della gente, italiani ed europei.. e come attrezzarci

(domani assemblea
"Dobbiamo fermarli"
Roma, Teatro Ambra Jovinelli
la diretta dalle ore 10 su Libera.tv)

http://www.radiocittaperta.it/index.php?option=com_content&task=view&id=7145&Itemid=9

Paola Bassi Commentatore certificato 30.09.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe , ma credi davvero di salvare l'italia da solo(con il tuo 3%)?. Anche se arrivassi al 25% domani, dovresti comunque "scendere" a collaborazione con altri su cui oggi stai sputando fuoco! Condivido le tue idee ma non il tuo metodo!

G.Mazzi 30.09.11 22:48| 
 |
Rispondi al commento

La satira è una sorta di specchio dove chi guarda scopre la faccia di tutti tranne la propria

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV.....100 DEPUTATI spingono per realizzazione del MOSTRO TAV scrivendo allo PSICONANO e al Governo....100 deputati franzusi idem all'altro NANO SARKO .....inoltre chiedono di anticipare la firma prima dell'11ottobre!!!Tra i nostri in prima fila il MAFIOCAZZONE del PD STEFANO ESPOSITO......l'imbecille protettore della TAV!!!Non saranno certo loro a buttarci giu'......!!!NOTAV....NO AL MOSTRO......TAV=MORTE=MAFIA......A SARA' DURAAAAAA.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 30.09.11 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Quando litigheremo con Travaglio ?

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 30.09.11 22:39| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Marco non sono un esperto, ma l'IVA è un coefficente che va applicato; quando dico che aumento un valore dell'1% l'aumento va applicato al dato di riferimento (in questo caso il valore del bene), mica al coefficente!

Prendendo il tuo esempio, ad un bene che vale 20000 euro applicavo prima una tassazione al 20%, cioè di 4000 euro (importo IVA).

Ora devo applicare una tassazione al 21% quindi l'importo iva sarà 4200 euro.

Quei 200 euro di differenza sono esattamente l'1% di 20000.

Tra tutta questa merda in cui navighiamo, non ci mettiamo a dire cose inesatte che poi magari domani sento qualcuno che mi viene a dire: "hai visto? l'iva è aumentata del 5%!!!!" e mi incazzo!

Fabio
*****
-------------------------------------------------

Commento sensatissimo e condivisibile.


Caro Beppe,
vorrei proporre una raccolta di firme per chiedere che venga abrogato il Concordato.
Quanti soldi ci stanno mangiando?
E quanti ce ne mangeranno ancora?

VOGLIO UN REFERENDUM PER ABROGARE IL CONCORDATO!

Roberto Antonioletti 30.09.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cuore infranto?

L'avevo coccolato

e anche un pò viziato

Credevo di capirlo

ansimavo nel seguirlo

E gli dedicavo tutte le mie energie

scansando sogni e follie

Mi ritrovai esausta

a rincorrere

senza più motivo

un'inutile obiettivo

perchè invece di gioire

stavo solo a patire

Invece dell'amore

ricevevo solo rancore

Invece di far bene

faceva solo male

Invece.....

ero

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 30.09.11 22:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre la Marcegaglia presenta i suoi 5 punti assieme agli imprendotori disonesti e corrotti, riproponendo la riforma delle pensioni e l'abolizione dei diritti dei lavoratori,i sindacati che dovrebbero rappresentare i lavoratori DOVE SONO? COSA FANNO? FORSE ASPETTANO UN INVITO AD ARCORE COME GIA' AVVENUTO?
Non basta la svendita del TFR dei lavoratori che non si sa più che fine ha fatto, il contratto Marchionne, la disponibilità al licenziamento e altro?
E' ORA E TEMPO CHE ANCHE QUESTA CASTA RESTITUISCA LE LIBERTA' SINDACALI CHE SERVONO SOLO PER SVENDERE I DIRITTI DEI LAVORATORI E PER FARSI LA CAMPAGNA ELETTORALE PERSONALE.

elio venezia 30.09.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,... anche Padellaro?? Hai scritto tu il post? Anche se alle volte
posso non essere d'accordo con lui, mi pare sia un giornalista serio e corretto come Travaglio.
Non è che se uno sbaglia una volta deve
essere "spacciato" per tutta la vita. Ovviamente il mio riferimento è verso i giornalisti onesti e non ai pennivendoli di qualsiasi regime facciano parte.

Ciao
Paolo

P.S. Se te la senti... Candidati! ;)

flashover 001 30.09.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo Lei fa benissimo ad attaccare tutti i giornalisti indistintamente, sono stati e sono tuttora funzionali a questo sistema MARCIO alimentato da destra e da sinistra, purroppo il suo blog è frequentato nella stragrande maggioranza da delusi di sinistra, delusi si ma fino ad un certo punto dato che non tollerano critiche nei confronti dei "loro" informatori.
lei comunque continui a criticare, quando è necessario, in ogni direzione, solo così il suo movimento avrà un futuro assicurato!

Favi di Montarrenti, siena Commentatore certificato 30.09.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER NON DIMENTICARE

Il governo prodi fu quello che smantellò i vertici della guardia di finanza di milano, quelli della unipol e della parmalat, per la carità, quella razza lì, dove cogli cogli sempre bene, ma tanto fà.
E in quel governo c'era un certo tonino, o'ministro di pietra: la cosa!
E' bene non dimenticare.
Bravo mortadella (mister fantastic), adesso stai per tornare a colpire assieme a vendola (la donna invisibile) e state cercando il quarto (la fiamma), si accettano curriCULUM anche già usati.

angel acces, barengo Commentatore certificato 30.09.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento

mah..

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 30.09.11 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 22:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

------------

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 30.09.11 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono scazzato...sono stufo....mi sono rotto i coglioni di alzarmi la mattina e vedere continuamente sta` gente di merda sbattuta in ogni singolo angolo dei giornali... nn ce la faccio piu` di vedere questo paese che va a picco.. in maniera inesorabile... Mi chiedo...Dove cazzo sono i trentenni, quarantenni.... Dove cazzo sono... Dove sono Gli onesti...Possibile che lasciamo in mano a questa gente il nostro paese?...Io ho sempre avuto una teoria (comincio a pensare che sia profondamente sbagliata)...L'unione fa la forza... Possibile che un popolo abbia paura di 1000 pezzi di merda? 1000 cialtroni...ladri...puttanieri..drogati etc. Possibile mai che la mia generazione si lasci bruciare da questa gente?...Lo faranno, e se glielo permetteremo la colpa sara` solo nostra...!! Dove cazzo siete????

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 30.09.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ED E’ SUBITO SERA

Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.

Penso allo Spreco fatto delle Nostre Vite.
Credo fosse questo il Morso in Seno a Grillo.
E' Giusto considerare l'Entita' del Crimine che ci vien Inflitto.
Comprendendo il Valore che Perdiamo, forse avremo uno Scatto d'Ala a Riscattarci.

Maria Fiamma è una ragazza che fa l'Amore in Chiesa, tra le Cosce del Parroco e quelle della Perpetua.
Fiamma Maria è la ragazza di Tutti, ma non sara' mai mia.
Maria Fiamma è rimasta incinta tante Volte ed ogni giorno diventa Mamma.
Ogni giorno ha ha un party: un parto con papy.
Ogni dì una contrAzione: Maria Fiamma si fa MaFia.

La Mafia è una Montagna.
Ma non oscura il Sole.
Lui, Splende ancora nel Nostro Giardino...

Quanta Falsita'!
Io non Temo la Poverta', eccetto quella Morale.
Neppur la Morte, eccetto la "Secunda".
Illuso, gia'...
Vedremo Chi ci Sorprendera'.
Ho Visto un Falco nel Sole...

http://www.youtube.com/watch?v=b_UoxwJirqs

enrico w., novara Commentatore certificato 30.09.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è da stare attenti ai falsi miti, sicuramente tutto questo entusiasmo intorno alla sua persona imbarazza Travaglio che io ho sempre giudicato come un buon cronista giudiziario, anche ottimo se vogliamo.
ma quello è, commenti che dovrebbero stare in archivio..e che ora sarebbero validi.
Dopo non dire che non t'avverto dei pericoli. :)


Caro Beppe Grillo io condivido tutto quello che dici...... ma non basta. Io vorrei pacificamente aprire un dibattito filosofico sulla violenza.

maria puzzola 30.09.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Noto che a questa lunga lista di colpevoli veri e presunti, manca un nome, forse, anzi sicuramente il più importante, il più colpevole, il più fetente:
IL POPOLO ITALIANO!

l., ancona Commentatore certificato 30.09.11 21:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO IL GOVERNO PRODI

In realtà, lo svolgimento dei fatti è molto semplice. Il viceministro Visco, titolare della delega relativa alle politiche fiscali della Guardia di finanza, assumendo l'incarico, ha svolto, come è prassi, una serie di consultazioni con tutti i responsabili dei settori di sua competenza, dalle agenzie fiscali ai vari settori dell'amministrazione e alla stessa Guardia di finanza. Da tali colloqui è emersa l'opportunità di provvedere ad avvicendamenti che sono abituali in questi casi.
Di tali avvicendamenti, come è noto, l'ANSA ha dato notizia due giorni dopo, domenica 16 luglio, alle ore 22,19, titolando: Unipol, azzerati i vertici della Guardia di finanza della Lombardia. Nel corso della stessa nottata, il viceministro Visco ha drasticamente smentito qualsiasi collegamento con la vicenda Unipol ed il comando generale della Guardia di finanza, a sua volta, ha smentito la notizia con il seguente comunicato: "Il comando generale della Guardia di Finanza smentisce le notizie secondo le quali sarebbero stati trasferiti i vertici della Guardia di Finanza di Milano. È stato, invece, avviato nei loro confronti, ai sensi degli articoli 7 e 8 della legge n. 241 del 1990, il previsto procedimento amministrativo per un eventuale successivo impiego".

Era il 2006, e di pietro era ministro di quel governo.
E' bene non dimenticare.

angel acces, barengo Commentatore certificato 30.09.11 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Attaccare e criticare il fatto quotidiano, l'unico vero giornale italiano, è non solo vergognoso, ma anche incomprensibile!

l., ancona Commentatore certificato 30.09.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate come me che non leggo un libro da 30 anni e da 20 non compro un quotidiano.

Prova e vedrai starai meglio.


comunque Travaglio c'ha ragione, purtroppo dobbiamo convivere anche con i mitomani.

Gente a Giulio Verne gli fa una sega.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Cioe, non ho capito, si attaccano padellaro e colombo perchè una volta lavoravano in giornali che godevano dei contributi pubblici, ma si fa pubblicità e si ospitano i libri di stella e rizzo che "lavorano" tutt'ora in un giornale che prende contributi, (e che contributi) pubblici!
Strabismo critico evidente e preoccupante!

l., ancona Commentatore certificato 30.09.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

diagnosi e cura. Sono queste le 2 fasi medicali. Arriva un paziente in uno studio medico ed ovviamente la prima cosa che il medico fa è trovare una diagnosi. Trovata la diagnosi passa alla fase 2 cioè alla terapia, ammesso e non concesso che una terapia ci sia perché ci sono pure malati incurabili. Tutta questa metafora per dire insomma che anche per l'Italia vale il medesimo discorso. Ebbene credo che su questo blog la diagnosi sia stata ormai più che abbondantemente discussa e focalizzata, inutile continuare a ripetersi. Sarebbe pertanto ora di passare alla fase 2, alla cura. Capisco che questa seconda fase è più toste della prima ma

il barone rosso () Commentatore certificato 30.09.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

E' solo fortuna che qua in italia le armi "vere" non siano di libera vendita...senno' lo vedi che monti di morti per le vie.!!!

Non andiamo d'accordo manco sul blog come se non ci fossero gia' abbastanza teste di minchia per la via...VERGOGNA!!!

matteo s., torino Commentatore certificato 30.09.11 21:38| 
 |
Rispondi al commento

solo una domanda,perchè da un po' di tempo il fatto quotidiano non pubblica piu' il post di Grillo?
Inizialmente lo inseriva tutti i giorni,che è successo,si sono pentiti o l'impennata di vendite gli ha montato la testa?
O qualcuno della direzione non digerisce Beppe Grillo?

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Si aspetta che il mondo crolli e poi si vedrà, qui c'è ancora troppa gente che crede ai politici che è disposta a votare PD o PDL o DC o ... nessuno voterà uno sconosciuto, ..., stanno cercando di far durare il più possibile la Grecia per imboscare il possibile, ma nel mondo ormai non governano più gli stati tranne la dove sono falliti d'avvero e al potere ci è finita per fortuna della gente onesta non credo proprio che ciò sia accaduto in Nord Africa ...ho 3 figli e per lavoro non posso proprio prendermi un periodo di ferie, ma chi può forse farebbe bene a partecipare alla manifestazione del 15 Ottobre a Roma, sperando che non duri una giornata come le alte inutili manifestazioni, ma sia un presidio permanente, Grillo perchè non appoggi questa manifestazione?, perchè non ti organizzi anche tu? .. forse perchè non saresti il protagonista, ma uno dei tanti ...

Matteo Pietri Commentatore certificato 30.09.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

frattini e' andato in libia. quanti soldi nostri gli regaliamo 'sta volta per far avere appalti e arricchire gli azionisti di impregilo e eni?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 30.09.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come, prendersela con Padellaro......tsk, tsk, tsk; minchia, Pol Pot era più magnanimo.....

harry haller Commentatore certificato 30.09.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Non sei solo, non è solo il movimento 5 stelle. La mia situazione non mi permette di lottare fisicamente, sono pieno di debiti da lavoro: non mi paga nessuno il mezzo per lavorare. Mi hanno pure aumentato il gasolio nonostante il rincaro del petrolio si sia autofagocitato. Però.....vi seguo, da lontano, come un maniaco.....e...vi voto.

Simone Palladi, Reggio Emilia Commentatore certificato 30.09.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un sacco di bei discorsi ma la gente HA PAURA ed e' un dato di fatto....di perdere chissa' che..

matteo s., torino Commentatore certificato 30.09.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

CIAO
IO VOTO IL MOVIMENTO 5 STELLE PERCHE' NON MI FIDO DI NESSUN POLITICO ATTUALE.
QUESTO MOVIMENTO E' UN MOVIMENTO NATO FRA LA GENTE, GENTE CHE CI METTE LA FACCIA, GENTE INTELLIGENTE E PIENA DI IDEALI NUOVI CHE GUARDA OLTRE.
IO NON MI TENGO QUESTE COSE SOLO PER ME, MA APPENA POSSO NE PARLO CON CHIUNQUE PERCHE' IO NON MI NASCONDO E RITENGO LA POLITICA UN IMPEGNO CIVILE E CIVICO E SOPRATTUTTO PERCHE' HO A CUORE IL FUTURO MIO E DEI MIEI FIGLI.
ANDIAMO AVANTI COSI'QUALCOSA CAMBIERA' NON SUBITO MA QUALCOSA PER IL FUTURO CAMBIERA'.
I MIEI COMPLIMENTI AI CITTADINI DI PARMA PER AVER FATTO DIMETTERE IL SINDACO.

anna t 30.09.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento


Ciao , leggo di molte prese di petto personali sui commenti . ma se siamo interessati ad un unico fine facciamola finita di scontrarci e accettiamo quello che gli altri dicono senza rispondere , perchè se ci fermiamo a ogni cane che abbaia non arriveremo mai a destino.

pietro zambernardi 30.09.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Altro bellissimo post.
L'ennesimo.
E la domanda resta sempre la stessa: che si fà ora?

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 30.09.11 21:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un certo Riccardo A., ha inviato un commento a dir poco diffamatorio...
Credo sia evidente che nessuno, tra coloro che finora hanno risposto, abbia una minima conoscenza della materia.
I NAS, per quanto caratterizzati da atteggiamenti superbi e (forse) irriguardosi, hanno semplicemente compiuto il loro dovere... DOVERE: quello che in questo stato nessuno più conosce!
Il Sig. Riccardo A., invece, ha infranto una ben precisa normativa esistente dal 1962, applicabile con il suo regolamento di esecuzione dal 1980, e ribadita dai regolamenti comunitari attualmente in vigore.
Che l'infrazione sia lieve, anche se "pesantemente" sanzionata, è vero, ma la relativa sanzione (1000 EUR) viene definita in conseguenza delle normative comunitarie citate: noi, poveri deficienti, non andiamo a votare per le elezioni europee... ma è lì che si decidono il 95% di queste cose.
I NAS hanno solamente applicato la legge E SONO PAGATI PER QUESTO!
Tu, Riccardo A., l'hai violata...

antonio artusi 30.09.11 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione