Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un futuro da poveri - Walter Passerini e Ignazio Marino


Un futuro da poveri
(07:30)
no_pensione.jpg


Il libro contiene la bomba previdenziale, questa bomba la cui miccia è ormai accesa e che deflagrerà abbastanza presto. Si può leggere anche come thriller, nel senso che si parla di un delitto, è il delitto del futuro, delle giovani generazioni a cui non diciamo come vivranno nei prossimi anni, perché? Perché il sistema pensionistico è quello che ha tenuto insieme le società precedenti, mentre l’attuale sistema pensionistico non è in grado di reggere le future generazioni. C’è un paradosso: sono i giovani precari insieme agli immigrati che in questo momento stanno tenendo attive le casse previdenziali, in particolare quella dell’Inps. Se volete c’è anche un altro paradosso, il fatto che si impedisca ai giovani di entrare nel mercato del lavoro, pagando quindi i contributi e alimentando con nuove risorse le casse dell’Inps, ma nello stesso tempo si tengono sul lavoro, le persone anziane.
Walter Passerini


Intervista a Walter Passerini e Ignazio Marino, autori di "Senza pensioni":


Precari e immigrati pagano le pensioni (espandi | comprimi)
Walter Passerini- Sono Walter Passerini, un giornalista che con Ignazio Marino ha scritto “Senza Pensioni” per Chiarelettere, il libro ha un sottotitolo, “tutto quello che volete chiedere sul vostro futuro, ma che nessuno osa dirvi”.


L' Italia non cresce più (espandi | comprimi)
Ignazio Marino- Ciao a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo, mi chiamo Ignazio Marino e sono un giornalista di Italia Oggi, da quando ho iniziato la mia professione mi sono sempre occupato di tematiche legate al lavoro, previdenza, soprattutto alle pensioni. L’Italia ogni anno paga il 14,1% di spesa pensionistica,

Senza pensioni

Senza pensioni - di Walter Passerini e Ignazio Marino
Un futuro da poveri.
Acquista oggi la tua copia.

29 Set 2011, 17:15 | Scrivi | Commenti (620) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

GRILLO VA A CAGARE!!!!!!!!!!!!!
CHE PERCENTUALE PRENDI DA QUESTI IDIOTI??????
VERGOGNATI,SEI DIVENTATO COME TUTTI I MANGIA MANGIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Roberto Venturi 13.10.11 02:18| 
 |
Rispondi al commento

E' finita.
Il sistema ha crashato.
Bisogna resettarlo.
C'è da ripensare ad un nuovo modo di vivere altrimenti non esiste futuro.
Niente banche né potere quinti niente denaro.
Non è difficile vedere che il vero problema di tutto sono proprio i soldi, sono il guinzaglio che ci tiene legati e che ci fà combattere fra poveri.
Solo senza moneta non ci saranno più padroni, banche, banchieri, potenti, corrotti, corruttori...
Costruiamo nuove comunità basate sulla collaborazione e sul piacere di vivere insieme in modo biocompatibile.
E' il momento, facciamolo.
Tagliamoli fuori tutti.

ciro iengo (kyrosoryk), Portici (NA) Commentatore certificato 12.10.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Per prima cosa... un saluto a tutti, mi sono appena iscritta! C'è una questione che mi assilla da un pò di tempo, una questione che mi ricorda tanto un vecchio spettacolo del nostro amico Grillo. Lo spettacolo parlava di un nemico del popolo..il "144" che stava mangiando i soldi di mezza Italia. ora ci risiamo la nostra Republica sta diventando tale non "fondata sul lavoro" ma fondata sul "GIOCO D'AZZARDO" nonostante tutti riconoscono che può creare dipendenza si continua ad aumentare la pubblicità dei sistemi di gioco che vanno dal gratta e vinci ai casinò virtuali. Si è fatto tanto per eliminare la pubblicità di sigarette e alcolici, si è fatta una battaglia per il "144" non sarebbe ora di fare qualcosa per tutta questa pubblicità diseducativa per il gioco d'azzardo? e poco conta se dicono" il gioco è divertente se sei maggiorenne e fatto con moderazione" la gente si rovina ugualmente fermiamo quest'ondata di falso "intrattenimeto" non sono "PASSATEMPO" ma mangiasoldi. Indiciamo una campagna di informazione, di pubblicità progresso come per chi beve alla guida o telefona in auto. non si può eliminare il gioco, ma neanche alimentarlo in questo modo... CHE NE PENSATE? un caro saluto

Maria G., Giaveno Commentatore certificato 05.10.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

.

filippo ***l. Commentatore certificato 05.10.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe e staff e amici del blog..
mi sono accorto e sapevo che ormai certe dittature
vedi cancellazione whikipedia etc tutto cio che riguarda in essere cose....???? e persone !!!
verranno cancellate!!!
dovremmo noi della rete usarai atri termini !!!
ma vedrete che si troverà tutto usando un altro termine !!
purtroppo le leggi lo impediscono!!!
a voi i commenti!!!
un altra cosa o visto stamatttina il taglio del rating italiano passato da alto a medio alto..
in pratica finche ce A il rating e buono poi
belinnn e out
la previsione rimane negativa vuol dire che il passagio al prossimo taglio del rating medio e medio basso a bbb porterebbe italia a non essere piu in grado di pagarre interesi a scadenza anche nel breve periodo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
quindi invito tutti se nei prossimi mesi non cambiarianno tendenze economiche!! di ritirare i propri risparmi!!!! sempre che si parli di rating medio basso bb ed investirli in valuta forte!!
attualmente le monete forti sono quelle scandinave che assicurano certezze!! lasciate stare la germania il prossimo anno colpirà la recessione anche li!! e il salva stati servirà a poco se non ampliato di signoraggio!!!!
se dovevo scegliere era meglio fallire con la lira però purtroppo siamo in mano a banchieri e politici!!! rock feller aiutaci beppe!!!
saluti con ammirazione staff beppe e amici del blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mario mario 05.10.11 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Salve!Cercavo su Wikipedia(libera enciclopedia opensource) riguado il sindaco di Firenze,Matteo Renzi dopo che Benigni ha scherzato riguardo la sua futura figura di premier. Click su cerca e invece della solita scheda arriva un comunicato firmato gli utentidi W. che mi comunicano da poche ore"di non poter più continuare a fornire quel servizio che nel corso degli anni ti è stato utile e che adesso, come al solito, stavi cercando."perchè,"i pilastri di questo progetto — neutralità, libertà e verificabilità dei suoi contenuti — rischiano di essere fortemente compromessi dal comma 29 del cosiddetto DDL intercettazioni."dopo che,"negli ultimi 10 anni, Wikipedia è entrata a far parte delle abitudini di milioni di utenti della Rete in cerca di un sapere neutrale, gratuito e soprattutto libero"anche se, lo fanno prevenutamente per non avere problemi.In questo modo evito di conoscere la carriera politica di un individuo come il passato di un trasgressore....Ci stanno imbavagliando?

David Silenzi 05.10.11 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Sarà anche una cretinata, ma se il costo della P.A. non fosse considerato nell'inflazione, sarebbe sbagliato. Il mio costo diretto per un servizio, come la scuola, un ricovero ospedaliero o un certificato che da un anno all'altro non aumenta, non porterebbe variazioni all'inflazione calcolata nel paniere, mentre io percepirei un aumento dell'inflazione con le tasse pagate in più per l'aumento del costo della P.A.

Quinto Carnera 04.10.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un precario da 3 anni presso l'azienda comunale di genova per la raccolta dei rifiuti urbani. Dopo 3 anni di sacrificio a lavorare 3 mesi l'anno e a rifiutare altri posti di lavoro perchè se avrei saltato una chiamata avrei perso tutta la graduatoria acquisita ! Mi sono visto chiudere le porte in faccia dicendo che fino al 2014 non mi avrebbero più chiamato ! E io mi chiedo e giusto far perdere tempo e denaro ad una persona che come me cercava un posto sicuro ? Non sarei diventato ricco ma almeno avrei avuto uno stipendio statale e una busta paga con cui avrei potuto concludere qualcosa ! Quello che vi dico io e che siamo governati da un gruppo di pirati! E che se questo e il futuro dell'Italia facciamo prima ad emigrare !!!

Luca Cat 03.10.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Solo uno sfogo porca miseria xchè a volte uno non sa dove urlare, ho un lavoro a tempo indeterminato che non mi paga da 60 giorni, un mutuo che a posta di diminuire scende, chi ti è vicino che non capisce quanta paura hai per il futuro, entri al supermarket e osservi, ormai questo no questo no e nemmeno quello, non prendi soldi ma devi far benzina per andare a lavoro, nessuno capisce la morte che viene da dentro nemmeno un ti capisco perchè ti guardi intorno e stanno tutti peggio. Pensiero del giorno "non ho questa gran voglia di vivere ormai mi sembra che la mia vita non mi appartiene più, sono seduto su uno scoglio e aspetto la fine seduto... speriamo arrivi presto! ho 30 anni ma mi sembra che ho già visto abbastanza, ormai sono incatenato mani e piedi in una gabbia

Luca Bosili 03.10.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho 58 anni ed anche a me sarebbe piaciuto lavorare fino a 65 anni (perchè no, pure fino a 67) se un lavoro lo avessi ancora! Ma purtroppo a 56 anni - grazie alle dissennate politiche adottate dalle aziende per liberarsi del personale ritenuto "anziano" e che ora sono le prime a sollecitare la riforma delle pensioni di anzianità dopo averne lungamente approfittato se non abusato - il lavoro lo ho perso ed alla mia età non se ne trova altro. Pertanto, come altri disgraziati nelle mie stesse condizioni, sto versando - con pesantissimi sacrifici economici ed azzerando il TFR ricevuto - i "contributi volontari" all'INPS per raggiungere i requisiti minimi per il pensionamento (nel mio caso - con le norme al momento vigenti - a 61 anni alla fine del 2014 con 36 anni di contribuzione, oltre l'attesa di un altro anno per la materiale erogazione del trattamento di quiescenza). Con un innalzamento dell'età pensionabile io e quelli nella mia identica situazione, già senza lavoro, resteremmo per diversi anni senza pensione, senza risparmi e quindi senza mezzi di sostentamento, vedendo addirittura vanificati i versamenti di "contributi volontari" effettuati (molte, molte decine di migliaia di Euro, per quel che mi riguarda l'importo annualmente versato è superiore a quello della pensione annua che dovrei prendere).
Sarebbe necessario almeno distinguere le varie situazioni e sancire - come già avvenuto in passato - che, per coloro che si trovano già costretti a versare i "contributi volontari" (annualmente pari al 33% del totale della retribuzione lorda percepita negli ultimi 12 mesi di lavoro), valessero le norme pensionistiche vigenti alla data di ottenimento dell'autorizzazione formale da parte dell'INPS alla prosecuzione volontaria della contribuzione (nel mio caso,risalente ad aprile 2009).
Mi permetto di richiamare l'attenzione su questa delicatissima ma evidentemente trascurata problematica che tocca tanti lavoratori disoccupati ma comunque "contribuenti".

Maurizio Marinelli 03.10.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Consiglierei maggior cautela a tutti coloro che si dilettano a prevedere il futuro, particolarmente sul tema delle pensioni: alta è la probabilità di svolgere il ruolo di "utili idioti" al servizio di chi è interessato a divorare i beni comuni dello Stato.
D'altra parte, ribadire sciocche affermazioni tipo" L’Italia ogni anno paga il 14,1% di spesa pensionistica, la media dell’Ocse invece è appena del 7%...", mi fanno sospettare l'aggettivo sia inutile.

ADRIANO PILOTTO (adriano_53), SCHIO Commentatore certificato 03.10.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Il 15 ottobre 2011 sarà un evento globale epocale, grazie alla più grande rivoluzione del XX° secolo: quella delle telecomunicazioni. Guardate la mappa delle manifestazioni NON VIOLENTE su http://map.15october.net/ E' venuta l'ora di mandare a casa i mafio-massoni che hanno trasformato i politici in burattini e l'economia in una truffa ai cittadini. Vogliamo parlarne?

Leone A. Commentatore certificato 02.10.11 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna che qualcuno faccia sapere al popolo italiano,molto semplicemente,che cosa significa dover fare sacrifici inumani per continuare a crescere.
CONTINUARE A CRESCERE SIGNIFICA GARANTIRE UNA VITA SEMPRE PIU' DI LUSSO A CHI NON SA PIU' NEANCHE COME FARE A SPENDERE TUTTI I SUOI SOLDI,ALTRO CHE FAR LAVORARE PRECARI E GIOVANI,CONTINUERANNO A FARE CIO'CHE HANNO SEMPRE FATTO,CIOE' I LORO PORCI INTERESSI.
Toglieranno i diritti dei lavoratori acquisiti con dure lotte dai nostri padri,ci faranno lavorare fino alla perdita della salute o fino alla morte in una continua ansia e angoscia di vivere.Prima che la "crescita" riesca a dare un altro lavoro a tutti i dipendenti pubblici licenziati,passeranno decenni e saranno decenni da incubo,si elimina il superfluo pubblico per incentivare quello privato,mi sapete dire che differenza ci sia?.Queste mie poche righe non sono sufficienti a descrivere tutte le sofferenze che la gente subirà.
TUTTO QUESTO,RIPETO,SOLO PER GARANTIRE LO SHOPPING DI LUSSO A CINICI CAPITALISTI E LO SHOPPING SUPERFLUO DI MOLTI ALTRI ITALIANI "MEDI".
Nel mio caso,con 39 anni di lavoro e con la legge attuale potrei andare in pensione fra 2 anni;con quello che propone la marcegaglia invece dovrò andarci fra 8 tra cig e mobilità,MAGARI PER CONSENTIRE A LEI DI "FARSI" L'ULTIMO SUPERTECNOLOGICO SUV E PER L'ITALIANO "MEDIO" UN TIR DI SCARPE MULTICOLORI.
A me questo sistema non è mai piaciuto,ho sempre sopportato ora però.....

sergio a. Commentatore certificato 02.10.11 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)SERVIZI PUBBLICI con ricavi uguali ai costi sostenuti. Nessuno si deve arricchire alle spalle dei Cittadini. Ogni funzionario pubblico deve essere stipendiato in funzione della qualità e della resa del proprio servizio.
2)LAVORO ogni cittadino che lavora rende un servizio e questo servizio deve consentirgli di avere un tenore di vita sereno non dipendente da quanto guadagna.
3)CASA Ricostituzione delle Cooperative Edilizie; Riconoscimento del lavoro di casalinga con adeguata retribuzione (molte donne potrebbero dedicarsi alla cura della famiglia consentendo la creazione di nuovi posti di lavoro.
Forse riusciremo a salvarci

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 01.10.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FALLA GIRARE!!!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/10/falla-girare.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 01.10.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento

sono daccordo in tutto, ma un precario con che paga in più se non ha un lavoro????? un po difficile versare maggiori contributi con mille euro al mese nemmeno sicuri, mica si campa di aria .... mille euro oggi non hanno il potere di acquisto nemmeno di 800.000 lire di 12 anni fa. noi giovani non siamo una generazione senza futuro ... siamo una generazione senza presente

saluti

Daniele Giordani 01.10.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Paniere ISTAT e inflazione. --------------------

Ho letto un pò i dati dell'aumento della spesa dell P.A. e della Sanità che sono cresciute con un incremento superiore (oltre il doppio)rispetto a quello dell' inflazione. Ma perchè, mi domando, non mettiamo i costi della P.A. e del servizio sanitario nazionale nel paniere dell' inflazione? E' o non è un costo rilevante a carico di tutti? Io le metterei e toglierei tutto il resto pensa un pò. Voglio qualcuno che mi contesti dicendomi che non sono soldi che escono dalle nostre tasche.
Se siete d'accordo, vi chiedo sostegno per inserire questa proposta nella manovra dei cittadini. Grazie.

Quinto Carnera 01.10.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi "RIVENDO" una Barzelletta: I BAMBINI SONO SEMPRE STATI SINCERI

Berlusconi in groppa al suo cavallo PierFuria sta aspettando il verde
per attraversare la strada, quando una bambina su una bicicletta nuova
di zecca si ferma accanto a lui.
'Bella bici - dice il premier - te l'ha portata Babbo Natale?'
'Certo che me l'ha regalata lui' risponde la bimba.
Dopo aver scrutato la bicicletta, il presidente del consiglio consegna
nelle mani della piccina una multa da 5 euro..
'La prossima volta -le dice- dì a Babbo Natale di mettere sulla
bicicletta una luce posteriore'.
La bambina, per nulla intimorita, lo guarda e gli dice:
'Bel cavallo, signore. Gliel'ha portato Babbo Natale?'
''Certo che me lo ha portato lui' risponde Silvio con aria stupita e
divertita.
'Allora -continua la bambina- la prossima volta dica a Babbo Natale che
i coglioni vanno sotto il cavallo, non sopra'.

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.10.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Quando lo diceva Rifondazione 15 anni fa veniva visto come fumo negli occhi anche da molti del Pd.

Ricordate sempre: Pacchetto Treu Docet!

Marcus L. Commentatore certificato 01.10.11 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando lo diceva Rifondazione 15 anni fa veniva visto anche da molti del Pd come fumo negli occhi.

Ricordate sempre: Pacchetto Treu Docet!

Marcus L. Commentatore certificato 01.10.11 09:01| 
 |
Rispondi al commento

nn ho letto il libro, ma dal cenno che avete pubblicato manca l'aspetto relativo a babyboomers, negli anni 30/40/50/60 le coppie facevano ancora 3/4 figli, ora ne fanno appena 1/2. questo è un bene e un male. male poiché il paese invecchia e con un paese di vecchi la nazione nn cresce, i giovani sono coloro che fanno i cambiamenti, che hanno le energie, passione e voglia di fare;
un bene poiché se i versamenti effettuati dai babyboomers per le pensioni nn verranno sperperati per altri motivi, i futuri vecchi saranno molto meno e quindi potrebbero avere più soldi di pensione.
a proposito: qualcuno mi spieghi come mai l'Italia nn ha i soldi per le pensioni, cosa ne ha fatto? no, perchè è semplice, se i versamenti che faccio per 40 anni nn te li mangi per c...i tuoi è li che dovrebbero restare, invece? siamo alle solite...

ricetta per un Paese numero uno in 15 anni

- dichiarare default
- uscire dall'Europa
- creare una moneta tutta nostra es. "Italia"
- diventare paradiso fiscale
I soldi in Italia ce li porterebbero tutti, è il posto più bello del Mondo, tutti starebbero alla grande, lavoro per tutti e democrazia vera!
che ne pensi?
ciao

danilo adriani 01.10.11 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Questi. Due signori che hanno scritto il libro sulle pensioni ma da che parte stanno? Dalla parte di sacconi & company.Ancora con lo scontro generazionale... Ancora... Ma i due autori lo sanno cosa vuol dire lavorare per quarant'anni ? Caro grillo non ci siamo non puoi sponsorizzare un libro che puzza si liberal-berlusconiano.perche' non parlano della delinquenza, degli evasori e dei corrotti che nascosti dietro un dito hanno scatenato una guerra tra poveri. CRisto !!! Chi ha lavorato 40 anni ho raggiunto i limiti dinlegge e giusto che si goda la pensione !!!!Non e un problema suo se i giovani non trovano lavoro o se sono più sfortunati....i nostri vecchi che hanno passato la guerra allora ? L Italia va divisa tra balordi e non... Come gli autori del libro....perché dicono tutte cose pretestuose per tirare la volata ai soliti noti...

Paolo 30.09.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

un po' di pubblicità al movimento 5 stelle non guasta - cliccare e leggere i commenti
http://blog.rainews24.it/2011/09/29/ce-posta-per-te-dalla-bce/

emiliana carifi 30.09.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono fuori tema e mi scuso.
L'altro giorno Garimberti ha detto che è preoccupato per l'indice di ascolto della RAI.
Poveraccio mi fà quasi pena forse soffre di amnesia, non ricorda quello che succede
nell'azienda(politicizzata) che lui dirige?
Programmi spazzatura TG deviati esclusi Presa diretta e Report.

germoglio 30.09.11 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe (e tutti i blogghisti),
ti scrivo per denunciare la mancanza di copertura stampa sull' occupazione di wall street in corso da 12 giorni. Il primo giorno 2000 persone hanno manifestato davanti alla borsa. Nei giorni seguenti un centinaio di persone si sono accampate in Zuccotti park ed hanno intenzione di protestare finche' la loro voce non venga ascoltata. Inoltre si sono verificati decine di violenti arresti ed aggrssioni documentati su youtube. Il regista Michael Moore e' andato a parlare agli occupanti per supportarli ed ha parlato della fine del capitalismo. Noam Chomsky sostiene l'occupazione di wall street e la lotta contro la corruzione.
L aggrassivita' delle forze dell' ordine e' diminuita grazie ai video su youtube che mostrano l'eccessiva violenza utilizzata. Da tutto il mondo persone inviano medicine e contributi per sfamare gli occupanti.
Insomma non e' una notizia da poco ma nessuno sembra esserne al corrente. Ho scritto varie e-mails ai quotidiani italiani per rendere la cosa nota al pubblico ma con scarsi risultati. Sul sito di Repubblica c'e' solo un reportage fotografico e non ho trovato alcun articolo.
Tra l'altro ci sono state proteste anche in Italia, a piazza affari, a bologna, una marcia su roma.
Faccio un appello disperato a chiunque per documentarsi e diffondere la notizia perche' non e' possibile che i nostri telegiornali parlino solo di notizie inutili come la prostituta di turno che frequenta lo psico-nano.
Grazie Beppe, meno male che c'e' il tuo blog.

Antonio De Prisco Commentatore certificato 30.09.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Errore: non sono gli extracomunitari che stanno tenendo attive le casse previdenziali. Anzi, sono un costo per la collettività: quanti extracomunitari sono in preda alla malavita? Quanti a bighellonare nelle nostre città, mantenuti dai soldi pubblici di questo Stato assistenzialista? Quanti di loro sono regolarizzati e che pagano effettivamente le tasse? Quanti lavorano a nero? Vogliamo contare tutti i cinesi che non si sa dove stiano? Avete mai saputo di un cinese che sia morto? Prima di sparare ca..ate, bisogna informarsi correttamente e onestamente!!! E non tirare l'acqua al prorpio mulino come fanno tutti! Grillo, SVEGLIA!!!

Fabio Cossettini 30.09.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

1.210.466 cittadini in soli due mesi per chiedere l'abrogazione del porcellum (perche'cera prodi?)e quando abbiamo firmato noi per il parlamento pulito? (io lo so il perche beppe noi siamo il veleno per questa partitocrazia che ha deciso di difendersi dai cittadini in ogni modo.se non avviene la rivoluzione (SARA'la GUERRA)e non saremo noi a innescarla.

gagliardo giuseppe 30.09.11 16:51| 
 |
Rispondi al commento


Papponi di tutta la terra che siate stramaledetti!!!

http://www.youtube.com/watch?v=JBlXD27ZJr8&feature=player_embedded#!

anib roma Commentatore certificato 30.09.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

All'esito della Mozione di Sfiducia su Romano
Fini ha dichiarato,

SI E' APERTA LA CAMPAGNA ELETTORALE!!!!!

PD e PDL cercano volti nuovi che sappiano ammaliare i votanti

http://www.youtube.com/watch?v=TNBOn1NM-0g&feature=related

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Perché i fascisti sono contro la democrazia?

Al giorno d’oggi, in quasi tutte le sedi ci si trova di fronte un'unica persona, vuoi come utente, vuoi come fornitore di beni e servizi. Il sistema democratico prevede un confronto con una molteplicità di persone.

Quanto potremmo mai influire se di fronte a noi ci sia una persona soltanto o se ci si trova d’avanti una folla?

Senza pesare alcunché la risposta è immediata: 1/(numero di persone), che nel primo caso sarà 50:50.

Il fascista è ben consapevole, o peggio ancora se non lo è, della sua pochezza d’animo e sa benissimo che con la democrazia il peso della sua persona si ridurrà notevolmente. Quello che invece non sa è che in realtà il 50:50 del primo caso è fittizio.

Come utente il suo peso nella società sarà uguale a zero, poiché è tutto scritto e tutto regolato: legge e ordine. Come fornitore crederà di avere il coltello dalla parte del manico, che adesso ci sia una controparte (utente) con peso uguale a zero.

In realtà, ben poca cosa potrà fare il fascista, in quanto la disponibilità dell’utente è limitata. Questo non vuol dire che non ci siano dei minimi e dei massimi, anzi, sono proprio questi ultimi a creare le credenziali retoriche delle possibilità per il fascista, che non si accorge (proprio in quanto deficiente) del gioco a somma zero.

Se il fascista conoscesse il giochino perverso non sarebbe più un fascista, egli diventerebbe democratico.

Cosi è più facile credere anziché studiare, conformarsi anziché rifletterci, tacere anziché capire, poiché se si mettesse in gioco è ben consapevole che perderebbe in partenza. Chi ascolterebbe o voterebbe i balbettii retorici del fascista!

(segue)


mi raccontava uno oggi che un suo collega di lavoro anni fa aveva partecipato a uno stage berlusconiano (proprio organizzato dai berluscoidi) sull'autostima ed era tornato che si era messo a comandare anche quando andavano al bar. cioe', non solo lui, anche quelli che erano gia' nel bar.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 30.09.11 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual' è la soluzione, visto la demenza di chi ci governa?. Nulla. tra 24 h. default.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 30.09.11 15:04| 
 |
Rispondi al commento

E allora tutta sta gente che si piange a dosso,tutti li pronti a lanciare anatemi,tutti li impauriti davanti a un castello di sabbia costruito sulla sabbia che viene spazzato via dalla vostra/nostra ignoranza,e come delle immense scogliere restiamo li da un lato a farci corrodere dai poteri forti dall'altro li fermi a sorregere il liquame di bugie che ci hanno scaricato a dosso.
Che tristezza!!
Io non ci stò!!
Io sono il datore di lavoro di quei 4 sciacqua lattughe che occupano le istituzioni e come lo sono io lo siete anche voi.
Si voi che vi manca la consapevolezza che in Democrazia il potere e le responsabilità sono del popolo e se la finiremmo di dividerci in caste e lavoriamo tutti per una causa comune che è la equità e la dignità di ogni persona,avremmo il coraggio e il dovere di andare la a licenziarli TUTTI per la loro inadempienza e incompetenza.
Non sia più che una dirigenza distragga la dignità del suo popolo e quel popolo stia li a guardare.

Se non ora quando?
Ogni volta che qualcuno violenti la dignità del suo popolo per i propri interessi o per gli interessi dei pochi.

Sveglia Italia
L'Italia siamo noi.
E noi siamo il popolo Italiano.

Ragazzi non è populismo è la realtà delle cose.
Uno vale Uno e tutti siamo un popolo.

La svegli è suonata da un pezzo (e noi sappiamo solo farcele suonare da questi scellerati?)

davide vigmati, Merlino Commentatore certificato 30.09.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, la soluzione c'è....... (al minuto 6,26)

http://www.youtube.com/watch?v=evLccg5JnUQ&feature=related

harry haller Commentatore certificato 30.09.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Riporto un Commento apparso pe circa 1 ora su Padania.org poi stranamente sparito....
a leggerli fanno quasi pietà, sembrano amanti traditi...

**********************

Ho superato il lodo Alfano,
se il federalismo deve passare per un Ladro Corruttore, con la morte nel cuore l'ho superato.
Ho superato il caso Ruby,Noemy ecc.. ecc.
se il federalismo deve passare per un Perverso Puttaniere, con la morte nel cuore l'ho superato.
Ho superato Cosentino,
se il federalismo deve passare per un Cammorrista, con la morte nel cuore l'ho superato.
Ho superato Milanese,
se il federalismo deve passare per un Frocio Pduista,Ptreista,Pquattrista..ecc.. ecc.., con la morte nel cuore l'ho superato.
Ho superato Romano,
se il federalismo deve passare per un Mafioso, con la morte nel cuore l'ho superato.
Ho superato processo breve.......
Ho superato processo lungo.......
Ho superato ballerine.......
Ho superato papponi.......
Ho superato trote.......
Ho superato nani....
Ho superato diti medi.......
Ho superato rutti.......
.....................
..................
...............
............
.........
......
...
..
.
Cosa altro devo superare????
Non è più questione di Federalismo
è attaccamento alla poltrona
attaccamento al potere
Quanti di noi, in tutta sincerità, non ammetterebbero che 10 anni fa, ai nostri LEGHISTI DI ROMA gli avremmo pisciato addosso dopo 2 mesi per meno della metà delle porcate che hanno fatto?!!?!!!!!?

Con la morte nel cuore
un ExLega.

*************************************

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah?. E' mai possibile che tutto questo sia legato ad un andamento in borsa? la gente comune ( nostri Connazionali ) cerca la "quadra" sul salario mensile ce gli viene corrisposto. Siete sicuri che vogliano la "macchena" che si auto-posteggia? Siete sicuri che possano comprare profumi e balocchi per tirare avanti fino a fine mese? siete sicuri che attorno alla tavola ballino mentre cagate fritte si cuociono nel microonde? e chi non ha il micro onde che fa? siete sicuri che tutti i capofamiglia, alla fine della giornata lavorativa ritornino a bordo del SUV a casa propria? a' gal' SUV! A' gal' l' SUV!! propongo una tassa per chi ha una " machena" al di fuori dei bisogni della propria Regione. Al' gà l' SUV? Via, trasferito in Uganda o Congo, lì davvero a' gaven' al' Suv.
Mogli-Madri in apprensione se non possono andare a prendere i loro figlioli con ' AL SUV? No Problem!
Verrà trasferita l' intera" famigghia" in Corno d' Africa. Avrete problemi per la carrozzeria, visto i proiettili che volano. ma voi siete superiori. Al' ga' l' SUVV!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 30.09.11 14:42| 
 |
Rispondi al commento

L'assassino pare che, dopo avere ripetutamente colpito l'uomo, gli abbia amputato anche una mano e la parte di un braccio, quindi, senza eccessiva agitazione, si sarebbe allontanato indisturbato.

con l'assassino fossero presenti anche due donne, che avrebbero assistito all'omicidio senza intervenire.

Pare inoltre che la vittima abbia tentato di scappare per pochi metri ma, inciampando, sarebbe stata raggiunta dall'aggressore.

I testimoni riferiscono che l'assassino, a quel punto, si è scatenato ed ha cominciato a colpire l'uomo in tutto il corpo con un machete, una scimitarra o qualcosa di simile e che poi gli ha mozzato la mano destra e in seguito anche parte del braccio.

Mentre veniva dato l'allarme, a quel punto l'assassino si è allontanato senza apparente fretta.


Feccia animale che piace tanto a quei coglioni della Lega che dopo 10 anni di promesse hanno appestato l'Italia !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 30.09.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi lascio con una preghiera...di non fare malokki e macumbe agli extracomunitari.
Gli africani sono un Popolo molto superstizioso, vi prenderebbero sul serio con chissà quali nefaste conseguenze e comunque non vanno assecondati in questa pratica.
Prima o poi impareranno a leggere anche loro, è solo questione di Tempo! Quindi okkio!

Saluti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento

guardate questo sondaggio http://affaritaliani.libero.it/politica/sondaggio-crack-del-centrodestra300911.html

mariuccia rollo 30.09.11 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OVVIO CHE L'ITALIA VA A PIOMBO. SONO GLI ITALIANI CHE LA FANNO ANDARE A PIOMBO OLTRE ALLA POLITICA: E' AUMENTATA L'IVA DI 1 PUNTO PERCENTUALE, E GIA' LE ATTIVITA' COMMERCIALI HANNO APPROFITTATO CON AUMENTI DEL 2, 3, 7%!!! lE ASSOCIAZIONI CONSUMATORI SI SONO ACCORTE E LO STANNO FACENDO PRESENTE.

VERGOGNATEVI ITALIANI DISONESTI!

andrea scopelli, Campo San Martino Commentatore certificato 30.09.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viviana hai scritto questo:
"Di Pietro era troppo pericoloso per la cricca, troppo popolare come pm di tangentopoli
Nel Pool Mani pulite,di Colombo,Davigo, Boccassini e Spataro,sotto Borrelli,ha messo sotto inchiesta per corruzione centinaia di politici locali e nazionali,tra cui alcune figure politiche di primo piano,come Craxi.Poco prima di interrogare Berlusconi,indagato per corruzione, si dimise dalla magistratura. Erano partite contro di lui una serie di accuse per infangarlo e dovette difendersi in una serie di indagini giudiziarie,che finirono tutte in assoluzioni piene o archiviazioni.Ma questo bloccò il suo lavoro e lo fece decidere a entrare in politica."
Perchè ha scelto la politica? Poteva benissimo scegliere un altro lavoro. Io penso che in politica si guadagna molto di più rischiando nulla.

angelo a. 30.09.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento

bottice' ..e come fai a vivere adesso se non lavori?

solito disoccupato del sud con lavoro in nero ?
Caterina Col.-ombo
---------------------------------------------------
no mongoloide del nord, sono del nord da prima del 1700 precedentemente non
sono riuscito a risalire l'albero genealogico
e sopravvivo grazie a mia madre che con 37 anni di lavoro e la
reversibilita di mio padre di 42 anni di lavoro percepisce 950 euro al mese
e a mia sorella che ancora lavora
ciao mongoloide

marco botticella 30.09.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sorridiamo su...

Il Machu Picchu ['matʃu 'piktʃu] è un sito archeologico inca situato in Perù, nella valle dell'Urubamba. Il nome, deriva dai termini quechua, machu (vecchio) e pikchu (cima o montagna).

Fa parte dei Patrimoni dell'umanità stilati dall'UNESCO.

Ne abbiam uno anche noi: Machu e in quanto a Piciu.... :)

enrico w., novara Commentatore certificato 30.09.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il fisco preleva tutto, con la ritenuta d'acconto subito, nel frattempo con l'iva, poi con le imposte di giugno e gli acconti di novembre; e non si dimentichino le cartelle pazze o incomprensibili che perseguitano durante l'anno.

Può essere una soluzione necessaria trasferirsi all'estero, dove la vita costa poco, magari non sarà gran cosa, ma la puoi vivere.

Inutile sognare la pensione, se dal lavoro non resta di che fare la spesa; eppure se non fosse per la pressione fiscale basterebbero anche a mettere su famiglia.

claudio.p 30.09.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

L'anziana e dignitosa signora della foto suscita in me forte rabbia,spaccherei il mondo .Questi vermi la pagheranno cara

mariuccia rollo 30.09.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta a Beppe Grillo: Salve Beppe mi sento di chiamarti così ormai sono molti anni che seguo te ed il tuo blog, volevo ringraziarti per la tua costanza e perseveranza e per la tua capacità ed attitudine nel informare le persone sui fatti che accadono in politica e non solo, ormai siamo penso quasi tutti coscienti (anche grazie a te) che questa classe politica non può ancora governare questo paese, abbiamo capito che i politici che governano ormai stanno spremendo questo paese per portarsi a casa anche gli ultimi spiccioli che sono rimasti da prendere. Però mi chiedo ed ora ? Cosa facciamo ? Molta gente mi dice, in rete, che una rivolta non sarebbe fattibile (in questo paese), altre persone sarebbero pronte a tale eventualità. D'altro canto l'idea politica del movimento 5 stelle è affascinate ed innovativa ma acerba e non sicuramente pronta a prendere in mano questo paese, l'opposizione come sappiamo ormai fa parte della maggioranza. Allora ti chiedo, penso che avevi messo in conto che saremmo prima o poi arrivati a questo punto, volevo sapere da te, oltre a continuare a informare le persone che ancora non si rendono conto di quello che sta succedendo, cosa intendiamo fare ???????

marco coppola 30.09.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la TROIKA impone alla GRECIA di licenziare TRENTAMILA DIPENDENTI PUBBLICI.

ma che cazzo di mondo è questo?
ma quand'è che scorrerà il sangue di questi MAIALI PESCICANI della UE, della BCE, del FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE.

BANCHIERI che decidono il destino, la vita, la morte, la salute, la fame, di INTERI POPOLI SOVRANI???!!!

ma che cazzo succede all'UMANITA'???
è stata narcotizzata dalle SCIE CHIMICHE???

io non ci credevo alle SCIE CHIMICHE...
ma adesso comincio a crederci!!!

per DIO!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.09.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
L'economia a debito e il processo inarrestabile dell'inflazione stanno derubando tutto, inclusi i risparmi e, soprattutto, il valore del lavoro.

Trent'anni fa un operaio riusciva a mantenere una famiglia, la casa e riusciva pure a mandare i figli a scuola.

Oggi riuscirebbe a malapena a mantenere sé stesso. Eppure il lavoro dell'operaio non è cambiato.

Pace e Bene
Luca Popper, Milano
*****
------------------------------------------------

L'economia a debito chi la fa?

Chi e' che vuole tutto e subito?

Forse che le banche ti IMPONGONO di comprare l'ultimo modello di......riempi tu i puntini?

Il giochino di svalutare la moneta per risparmiare sul debito pubblico, contratto per mantenere i soliti noti, le schiere di baby pensionati, finti ciechi e legioni di guardie forestali, nonche' spalatori estivi di neve Siciliani, alla lunga ha i suoi effetti.

Svalutare per essere piu' competitivi significa anche dover pagare di piu' per le materie prime e quindi anche un rincaro del costo della vita.

Imposizioni fiscali sempre piu' alte, tasse e gabelle su tutto, limiti e obblighi su quanto un tempo era ritenuto cosa normalmente svolta da ogni singolo individuo hanno portato il costo della vita a livelli incredibili. Oggi non puoi quasi piu' cambiare il tubo del gas alla cucina senza dover chiedere l'intevento di un'idraulico con alle spalle almeno 6 mesi di stage alla NASA.

Una volta se volevi aprire una finestra o abbattere un muro in casa tua chiamavi il muratore e ti faceva il lavoro, lo pagavi ed era finita li. Oggi per le stesse cose devi avere come minimo un geometra con tanto di progetto e calcoli, quindi permessi vari dal comune...ci vuole quasi meno impegno a spedire una sonda su Marte.

30 anni fa nessuno aveva il telefonino ed in tasca si teneva solo qualche gettone per la cabina del bar, si girava con la 127 oppure le prime WV Golf. I risparmi di allora oggi sono spesi subito per la gratificazione istantanea, qualsiasi essa sia.


definire chi ha lavorato, solo per il fatto di averci lavorato, per goldman sachs una persona malevola mi sembra assurdo, stessa cosa si potrebbe dire per chi lavora per una compagnia petrolifera, per le assicurazioni sanitarie, per la windows, el multinazionali farmaceutiche, la walt disney che alcuni dicono essere ricettacoli di massoni, ma mi sembra assurdo.
bisogna vedere che lavoro faceva e come lo svolgeva.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 30.09.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inizio a pensare che blog e siti come questi siano si buoni per diffondere le informazioni ma mi sembrano anche delle valvole di sfogo che attenuano la rabbia del popolo cosicche le persone sentano meno la necessita di scendere in piazza, un po come la gente della lega che si accontenta di una sega con i porno piuttosto che di una sana scopata.

Hux WST, Milano Commentatore certificato 30.09.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco “la Padania” di ieri… all’indomani del voto di sfiducia al ministro Saverio Romano (ed annesso “salvataggio”, grazie ai voti della Lega Nord, come avevano già annunciato Maroni e Bossi), indagato per concorso esterno in associazione mafiosa, nessuna traccia della notizia in prima pagina!
Che dite, si vergognavano di pubblicare la notizia, o volevano evitare gli insulti dei leghisti ormai stufi di sentir gridare “Roma ladrona” e poi vedere il proprio leader salvare gente accusata di mafia?

http://www.funize.com/La_Padania/2011/9/29

Enigma 30.09.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Un uomo entra in un'armeria palesemente alterato. Chiede al negoziante l'arma da fuoco più potente che ha, un mitra possibilmente, anzi due, e una cassa di munizioni. Domanda anche qualche bomba a mano, ma il negoziante non le tiene. Grida che i bambini della scuola durante la ricreazione schiamazzano e che è ora di finirla. L'armiere lo guarda perplesso indeciso sul da fare. L'uomo mette sul tavolo un pacco di soldi, e l'armiere gli vende quanto richiesto. L'uomo carica l'arsenale e si avvia verso la scuola. Poco prima di arrivarci viene fermato da una pattuglia di vigili per eccesso di velocità e per aver superato un'altra auto in una curva pericolosa. I vigili notano l'arsenale in bella vista sul sedile posteriore, e gliene chiedono conto. L'uomo risponde che il materiale gli serve per fare una lezione ai bambini di una scuola. Cava di tasca un pacco di soldi e li mette in mano ai vigili, dicendo “per la multa”, e prosegue. L'uomo parcheggia al lato della scuola. Si pone i mitra a tracolla e allaccia le cartucciere con i caricatori alla vita. Nell'attraversare la strada incontra la direttrice che sta uscendo nel mentre. La direttrice lo guarda allarmata e chiede dove abbia intenzione di andare. L'uomo gli risponde che vuole mostrare ai bambini un nuovo gioco, e tira fuori un altro pacco di soldi dicendo “un dono per la sua scuola”. La direttrice accetta il dono e prosegue verso casa.


Signor Presidente della Repubblica, Signori Leghisti e Parlamentari Italiani, rappresentanti del potere economico, industriale e religioso. Voi siete i responsabili di questa strage!


trix 30.09.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

volevo denunciare, ma forse per altre vie , ne siete già a conoscenza , che in qualità di impiegato del comune di Roma, ricevo da qualche tempo nella posta elettronica d'ufficio dello squallido materiale di propaganda del PDL, con le solite" menate-autoreferenzianti".E' etico ,è legale!!??? non c'è una chemio che curi questa metastasi??? come dici tu "andate afffffanculo!!!

valerio sacco 30.09.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

UN PO DI CHIAREZZA

La ricchezza non è cumulabile, dunque le pensioni ora elargite non hanno un riscontro contingente.
Non è salutare al sistema pagare più di ciò che sarebbe giusto.

Ora può iniziare un dibattito sulle passate politiche sociali, che è sicuramente interessante, ma ciò non toglie il dato reale.
Non è possibile, economicamente, che più di 10 mln di persone, con 20 mln di lavoratori (lavoratori è una parola di comodo), percepiscano un salario senza nulla fare.

Non voglio entrare nel merito se sia giusto o meno che non facciano nulla, esamino solo i dati reali che formano un'economia, dunque le polemiche lasciamole al bar.

Oltretutto, sarebbe già problematico in una situazione internazionale favorevole, immaginiamoci gli effetti in un sistema in decadenza come quello occidentale.
Aggiungiamoci gli sprechi e i non investimenti e il quadro è quasi formato.

Aggiungiamoci il fatto che i potenti, essendo delle faine, hanno già previsto la rottamazione di questo sistema e dunque, dato che loro ne hanno la possibilità, si stanno accaparrando tutto ciò che è possibile in vista del fallimento.
Questo è il motivo, atipico per le sistuazione, per cui, pur essendoci un calo di consumi di beni, c'è il dato strano dell'inflazione dei prezzi, soprattutto nei beni di prima necessità.
Il sistema non cambierà, fallirà e ripartirà mimetizzato sotto altre vesti.
Vedi prima repubblica.

tanta felicità

angel acces, barengo Commentatore certificato 30.09.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento

E’ UN PIACERE …


[…]Quando Zarathustra ebbe pronunciate queste oparole, guardò nuovamente il popolo e tacque. “Guardali”, diss’egli al suo cuore, “ecco che ridono: essi non mi comprendono, io non sono la bocca per tali orecchi.[…] (Nietzsche)

Nel commercio, se ti trovassi a rincorrere il cliente, partiresti immediatamente da una posizione di debolezza. Sarebbe poi difficile e alquanto stressante imporre le tue regole, poiché la percezione del cliente e tale sin dall’inizio e oggettivamente anche fondata considerando l’ipotesi dell’utilità marginale decrescente.

Allora, era Zarathustra che aveva bisogno della folla o era la folla che aveva bisogno di Zarathustra?

La risposta è tutt’altro che scontata. Se non si possono migliorare le posizioni di alcuni soggetti senza peggiorare quelle degli altri, l’ottimo paretiano è raggiunto. Ci si chiede se il discorso di Zarathustra avrebbe potuto migliorare la posizione di qualcuno senza peggiorare la posizione di qualcun altro?

Come saperlo a priori? E’ possibile, poiché l’argomento in essere è il fine ultimo dello stesso: comunicare per migliorare la comunicazione.

Quindi, Zarathustra aveva bisogno della folla e la folla aveva bisogno di Zarathustra, ma Zarathustra partì da una posizione di debolezza, essendo poi lui solo contro una marea di gente, il discorso era un disastro annunciato.

Come si concilia tutto ciò con la vita reale?

Vi rispondo con la domanda seguente: quante volte avete sentito cose ragionevoli e profonde ma non le avete dato importanza!

Perché succede tutto questo?

Perché le cose sensate sono anche cose profondamente critiche. A chi piace la critica?

(segue)


E' solo questione di tempo... L'Italia sta crollando. Ma quando ci sarà il caos... io mi sto segnando tutti... tutti quelli che han mangiato.
Ma se sono furbi, saranno già all'estero...

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Grande successo di Capitan Ventosa, " vooshhh!!!" a Reggio Emilia per la salvaguardia del presepio del Sig. Beltrami in odore di sfratto dalla Chiesa che lo ospita,( diversi Diorami, non sono bestemmie).
Il giorno dopo hanno cambiato le serrature ed iniziato lo sfratto. EEEVVVAAAIII!!!
" Vossshhh!!"

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 30.09.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di invitare il Sig. Sindaco Vuokas di Vilnius, con relativo autoblindo, nella città di Roma per risolvere una volta per tutte il problema delle auto blu e relativi SUV in terza fila." Al gà il SUV!". Premio IG Nobel 2011.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 30.09.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

non diamo la colpa a goldman sachs dei nostri problemi, tutti italiani, sarebbe come se un capo famiglia facesse debiti sperperando poi i soldi e i parenti ce l'avessero con le banche che glie li prestano. ok le banche che ci marciano, ma quello che e' da fare e' fermare il capo famiglia.

che ci siano poteri negativi che cercano di arraffare sempre di piu' e' innegabile, ma questi possono agire solo nella misura in cui la classe dirigente di una nazione e' corrotta e collusa con loro.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 30.09.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

limitati ai fondi di caffè...valà CRETINETTI!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

qaueste non sono notizie prese dal giornale.it!

Sono macumbe belle e buone!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

devo assolutamente leggere questo libro e capire cosa sta succedendo, sia in Italia, sia in Europa....

inpdap prestiti 30.09.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Minetti vestita da suora e il premier con una croce la benedice "dopo lo spogliarello".
Da IFQ.

Habemus Papi, vabbè.
Se non è $atanismo è Idiozia bell' e buona.

Non c'è da Stupirsi di quel che succede in Italia, se siam Rappresentati da una Cosa Simile.
Sempre piu' Nostra.
Ben ha fatto Bagnasco a Liquidarlo, inpronunciabile.
Si sta consumando un Golpe istituzionale fra Animal Farm e Grande Fardello, con l'Acquiescenza delle Forze Armate.
Chi butta la Mafia ora?
Da Dove?
Dalle Banche, Ministeri, Comuni, Parlamento?
Facciam Ammazzare i Giovani in Riots?
Oppure i PAdri e le Madri in Rivolte?
L'Esercito a che serve: a Scopare le Reclute e poi Ammazzare chi Denuncia l'Orgia?

Quattro Ufficiali Sani, che Credono in Dio, Patria e Famiglia, ci sono?
Loro possono, almeno la Porcilaia.
Almeno la Porcilaia.

Stamane, un Cliente Importante, m'ha Confessato: non posso Spendere, le consegne che ho saranno Pagate in misura di 2 su 5,non so se il mese prox siam qua.
E' un Produttore Primario...
Siam Fritti, ma stan Zitti.

Per Favore, almeno il Porcile!

enrico w., novara Commentatore certificato 30.09.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentito il piano della wonder woman ?
Nessuno pensa di dare lavoro ai giovani, ma di sfruttare quelli che lavorano gia' da una vita che se poi non ce la fanno piu' a forza di continui sballottamenti, li lasciano a casa e il banco intasca tutto !!!!
Maiali !
1789 -1792
2011 - 2014 la nuova aristocrazia dei capitalisti attende la sua fine e non sara' indolore - impediamo loro di fuggire!
La storia si ripete......

Fabio B. Commentatore certificato 30.09.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, a riguardo di quanto detto sarebbe utile innanzi tutto dividere la spesa pensionistica da quella assistenziale e poi dare le percentuali di spesa in rapporto al PIL, questo farebbe molta chiarezza su numeri e darebbe l'indicazione che sarebbe giunto il momento di dividere le due spese, perchè la spesa assistenziale dovrebbe essere a carico di tutti i cittadini e non solo a carico di chi lavora.

Guido Scarpa 30.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Come uccidere una Nazione: le minacce dell'assassino Goldman Sachs alias Mario Draghi:

"La lettera inviata da Draghi e Trichet, il 5 agosto scorso, al Governo italiano è la prova che le burocrazie comunitarie hanno lanciato un’Opa sul Paese per stringerlo alla gola. All’Italia viene imposto di rinunciare a tutte le sue prerogative politiche per essere soggiogata da organismi finanziari con denominazione europea e pertinenza extra-continentale. Il fatto che sia stato un conterraneo, con passaporto Goldman Sachs, a sottoscrivere la missiva è cosa di gravità inaudita che meriterebbe una reazione senza precedenti. Il sunnominato banchiere sta collaborando con terzi esteri per schiacciare e iugulare le nostre istituzioni. Va sfiduciato immediatamente. Se fossimo stati un Paese con gli attributi, nei confronti del neo governatore della BCE sarebbe già scattata un’accusa di alto tradimento con conseguente assicurazione alla giustizia, ma da noi purtroppo non c’è più una giustizia, essendo questa impegnata a correre dietro alle gonnelle delle puttanelle. Questo è un golpe in piena regola che avrebbe dovuto allertare magistratura e apparati di difesa dello Stato. Ma ancor più pernicioso è stato l’atteggiamento del Gabinetto Berlusconi il quale, di fronte a tale ricatto che riporta alla memoria gli avvenimenti dei primi anni ’90, allorché la lira fu spinta in un baratro da quelle stesse massonerie finanziarie che ora ci dettano parsimonia ed equilibrio dei conti, piuttosto che informare i cittadini e di chiamarli ad una risposta popolare, ha piegato il capo scaricando su tutti noi la propria codardia ed inettitudine".

http://www.conflittiestrategie.it/2011/09/30/minacce-di-morte/

Se non ci si riappropria immediatamente della sovranità nazionale questa è la fine gente, la vera FINE.

Buonanotte Italia.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 30.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ anib
***

anch'io ho visto la puntata di Blu Notte ieri sera
mi devo ancora riprendere..

@ Margheritaaaa
***

i Casalesi certo sono al Sud, ma hai sentito gli affari che hanno fatto (e sicuramente stanno facendo ancora con aziende del Nord??? rifiuti tossici, construzioni ecc.a mezzo imprenditori, banchieri ecc. compiacenti del Nord???)

ribadisco che finché non si estirpa il cancro della grande criminalità, non ci sarà salvezza per TUTTO il paese!!

ma naturalmente finché al governo e in parlamento ci sono mafiosi e amici dei mafiosi e gente che li vota e li difende, sarà un po' dura..


Leggo
".. c’è un dirigente di un grande gruppo, della Telecom, tanto per non fare nomi, che prende 90 mila Euro al mese di pensione netta"

non basterebbe QUESTO dato a far incaxxare
o almeno a far riflettere sul nostro sistema?

ma naturalmente "è tutta colpa dei comunisti"

e "destra e sinistra sono la stessa cosa"


...
Te lo riassumo: gli italiani sono (erano?) un popolo di risparmiatori.

Sarebbe bastato anche un salvadanaio: un soldino al giorno (o anche più, nei periodi floridi), svuotarlo ogni tanto, investire quello che s'era accumulato senza usarlo, e piano piano cogli anni ci si sarebbe trovati, senza accorgersene, con una piccola risorsa per i tempi bui.

Ecco quello che hanno fatto le formichine.
togram

==============================================

Peccato che le favole delle formiche e la parabola del figliol prodigo non hanno alcun riscontro con la realtà.
L'economia a debito e il processo inarrestabile dell'inflazione stanno derubando tutto, inclusi i risparmi e, soprattutto, il valore del lavoro.
Trent'anni fa un operaio riusciva a mantenere una famiglia, la casa e riusciva pure a mandare i figli a scuola.
Oggi riuscirebbe a malapena a mantenere sé stesso. Eppure il lavoro dell'operaio non è cambiato.
Con quei pochi risparmi che l'operaio ha accantonato trent'anni fa in un anno di lavoro, oggi ci compra si e no una serata in pizzeria con la famigliola.

La formichina accantona il chicco di grano. E un chicco di grano si ritroverà.
A te le debite riflessioni.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 30.09.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Ansia newss.........balls @@@@

Il decreto per la "CRESCITA" sarà presentato fra 15 gg.,così ha detto il minestrello Tremontinas.

Non di Ansia,visti gli ottimi rapporti con uno dei tanti "bracci sinistri" del minestrello,vi possiamo anticipare quale sarà la "Novità" che verrà adottata per "crescere" repentinamente.

(((( Da un'intuizione del "cardinale ruinaz"))))

Dal 1° Novembre ogni mattina pomeriggio e sera il popolo padaGno,e no,dopo aver recitato le già consigliate Ave maria e il credo in un solo dio,per ottenere una CRESCITA immediata dovrà gridare questa frase:
"Berlusconi é alto non 161 ma ben 195 centimetri".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 30.09.11 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Il governo fà come la mafia,camorra ecc.ciè tiene sotto scacco il sud non permette lo sviluppo in questo modo continua ad avere carne fresca per poter delinquere.Il nord si tura il naso e prende i soldi dei delinquenti per gli investimenti.I nostri politici permettono tutto questo altrimenti non si spiega come faccendieri piduisti continuano a reggere le fila.Tutto questo non è catastrofismo ma la realtà. i nosri dipendenti pensano di essere al sicuro nelle loro alcove, non hanno imparato nulla dagli ultimi avvenimenti.Così per le pensioni e il lavoro precario, fanno stare tutti con la paura in modo da fare leggi e accordi con i sindacati, degni solo di disprezzo.Loro non vogliono M5S e noi ce lo mettiamo, perchè per uscire da questo incubo bisogna cambiare l'aria aprendo le finestre e buttando nella spazzatura tutte le cariatidi della politica.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 30.09.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Gentilissimo Ignazio Marino dato che lei è così gentile nel informarci sulla questione pensionistica di noi poveri vecchi che giovani italiani non sarebbe più utile indire una raccolta di firme per far togliere il vitalizio hai parlamentari che con solo un mandato parlamentare hanno diritto ad percepire una vitalizio di tremila euro mensili mentre si discute di una pensione di un operaio che lavorando trenta oppure quarant'anni una pensione di 1250.00euro ? si faccia carico di questo principio di legalità vedrà che molti italiani onesti ne saranno contenti .

dario bottinni 30.09.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

...BluNotte ieri sera parlava dei casalesi, la parola "Padroni del Territorio" è stata pronunciata migliaia di volte è una vera ossessione senza limiti per questo clan, per i loro interessi e delle loro famiglie...
...è UGUALE IDENTICA all'ossessione legaiola...

anib roma Commentatore certificato 30.09.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PADRINI IN CASA NOSTRA

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha fatto la cicala in passato non può lamentarsi di trovarsi senza risorse.

Le formichine, previdenti, il problema non l'hanno.

togram 30.09.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa si può dire, a differenza di altri governi questi non si fanno nessun tipo di problema, hanno capito che possono fare ciò che vogliono tanto sono consapevoli che siamo un popolo di vigliacchi, in qualunque altro paese sarebbero stati presi a calci nel culo dalla gente, sinceramente personalmente sono stanco anche di seguire tutti i giorni gli accadimenti della nostra politica ormai le informazioni le abbiamo, siamo certi che chi governa e' delinquente, sento i comizi di Travaglio, Grillo, Guzzanti, dicono sempre le stesse cose, ma nessuno ha il coraggio di dire la verità che ci vuole una rivolta popolare, sinceramente mi hanno stancato anche loro.

marco coppola 30.09.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul fatto che gli immigrati, soli, paghino le pensioni ho qualche dubbio, visto che la stragrande maggioranza di loro lavora al nero, proprio per non pagare contributi.

togram 30.09.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E A DESSO CHE CE LO METTONO NEL CULO CON LA LEGGE SUI BLOG COSA PENSATE DI FARE ALTRI COZZA DAY?

maxr 30.09.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema principale è la volontà di mantenere un sistema bloccato affinché non emergano le differenti competenze e non si blocchi lo stato di immobilità. Oggi chi comanda (oltre 60 anni in media) non è in grado ci comprende e perciò competere nel mondo globale. LA sfida per il futuro è principalmente culturale, di apertura al confronto con la globalizzazione che non è un concetto economico ma semplicemente una sfida culturale da superare. Non è una questione politica ma ben più generale: la politica deve fornire il supporto che al momento non vuole e non può fornire ma la sfida per il domani e di ognuno di noi. Creiamo un network di persone non solo virtuale ma reale che opera e genera economia connettendo il virtuale con il reale formando cluster culturali- economici etc.
A presto

Massimiliano Tornati 30.09.11 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Walter Passerini dice:
"Oggi il delitto non ha ancora dei responsabili!"

E' errato.

I responsabili sono CGIL, CISL e UIL.

Ai più smemorati vorrei ricordare che il trio concertativo si affrettò a firmare la riforma perché la aveva già barattata con la gestione in proprio dei fondi pensione. Lo ha fatto sulla pelle dei lavoratori. Già nel '95 si sapeva benissimo come sarebbe andata a finire, lo sapevano tutti, compresi i tre sindacati.

Vorrei anche ricordare che nel 2007, con il Governo Prodi, il trio monnezza firmò un accordo sul Welfare che comprendeva anche disposisioni in materia pensionistica, ma si guardarono bene dal fare una battaglia sui coefficienti di rivalutazione.


Tutti perciò sanno, o dovrebbero sapere, di chi è la colpa.

Jacopo Maurizi 30.09.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE... MA MO M'INCAZZO

Dopo tutte le proteste per il post di domenica scorsa "Moby e Tirrenia senza pace - Vincenzo Onorato", IL MINIMO che Grillo e il suo STAFF potessero fare era SCUSARSI, se come spero è stata una svista. Oppure spiegare per bene i motivi per cui ritengono che il post pubblicato non sia una PORCATA !!!

Quando sono elogi, ci si fa belli del numero di lettori del blog, quando però sono critiche MAI CHE CI SI DEGNI DI RISPONDERE!!! Mi verrebbe voglia di ricordare altri post criticati da tutti i lettori e rimasti senza una risposta. Ma so che, per fortuna, chi sta leggendo ha la memoria lunga.

Questa tattica mi è nota, si chiama INDIFFERENZA: la stessa usata da Schifani verso 350.000 firme di normali cittadini. E ancora più grave in questo blog dove ci si proclama disponibili al dialogo diretto coi cittadini. ALLA FACCIA DEL DIALOGO...

E poi vogliamo dire di questi sondaggi aperti e subito chiusi, non annunciati, e a risposte predeterminate... Avete il coraggio di chiamarle proposte nate dal basso ?!?
Certo, dopo aver provato a discutere il programma del M5S sul blog, facendo una pessima figura, si è pensato bene di evitare discussioni e critiche.

E il sito d'informazione "tze-tze"? E' pubblicità occulta? Potreste almeno chiamarla col suo nome e metterla in banner dedicati!
Infatti chi si informa tramite notizie scelte da altri, e da altri precotte, di fatto ipoteca la propria libertà.

Non avrei mai creduto possibile che arrivaste a chiedere di rimuovere un video per violazione ad un vostro copyright ! ASSURDO !
Un video che fra l'altro trovo divertente e perfino salutare e utile a non dare nulla per scontato....
INSPIEGABILE e MAI CHIARITO !
[http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/02/beppe-grillo-da-censurato-a-censorerimosso-video-per-violazione-di-copyright/154722/]

Mi sa che questo blog sta prendendo una brutta piega e che fra non molto per me possa giungere il momento di scendere...

ciao

vittorio p. Commentatore certificato 30.09.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento

caro Marino.se rimani su una carrozzella la pensione di invalidita'te la pago io con i miei versam.INPS.E' chiaro il concetto ?L'assistenza negli altri paesi la paga lo stato.SEPARARE PREVIDENZA ED ASSISTENZA.il sistema pensioni STA IN PIEDI BENISSIMO.IN PARTICOLARE,IL SALDO CONTRIBUTI VERSATI PENSIONI EROGATE PER I LAVORATORI DIPENDENTI E' ATTIVO PER 3-4 MILIARDI/ANNO.SE POI FACESSIMO EMERGERE SOLO UN 10% DI LAVORO NERO L'ATTIVO SAREBBE MOLTO PIU' ALTO.IL PROBLEMA E' CHE L'INPS NON PUO CONTINUARE A PAGARE INDENNITA' VARIE A CHI NON HA MAI VERSATO UN CONTRIBUTO.Sara' pure una vita che ti occupi di pensioni,ma,o non ci capisci un cazzo,o sei in malafede...

andrea gobbi 30.09.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Un'altro fatto che sta venendo a galla è che i politici in carica ormai hanno paura del sistema delle preferenze!
Non perchè abbiamo paura di non essere rieletti, tutt'altro.

Ma perchè nella maggior parte dei casi non potranno mantenere le promesse individuali che dovranno fare agli elettori.
Non ci sono più soldi.

E Ci potrebbe scappare il morto per davvero..


Il Dubbio ....
Le pensioni in italia , basta vedere la cronistoria, partite dalla fine dell'800 ad oggi sono sempre state considerate un modo per finaziare o le varie guerre o altro , tipo la costruzione delle ferrovie, l'acquisto di armi ecc. naturalmente facendo vari buchi o voragini . Ma tutto andava bene , bastava svalutare ed in ogni caso la popolazione cresceva , poi si mandava in guerra e moriva... poi ricresceva e così via .
Oggi a forza di spremere e consumare non è restato piu nulla e si pagano tutti i buchi del passato naturalmente uniti al presente ed al futuro , la popolazione è vecchia non cresce ma la gestione dei soldi è rimasta la stessa , anzi peggiorata. Il POTERE vero non è mai cambiato ,magari ha cambiato qualche faccia ma niente di piu , a parte peggiorare dal dopo guerra in poi in un crescendo crepuscolare .
Per fare un esempio concreto ... Cavour aveva una fabbrica dove costruiva cuscinetti per le ruote dei treni delle ferrovie che lui gestiva, avrà anche fatto la cresta,rubato ma i treni erano utili e sono rimasti . se mi compri dei bombardieri che servono a difendere l'italia .... ma da chi ? dalla Cina ? ma se la sta comprando che costa meno che fare una guerra ..

tino p. Commentatore certificato 30.09.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

PADRONI A CASA NOSTRA E SERVI DELL'OTTAVO NANO:

Ci mancava solo la «circolare Ceausescu », ad animare queste già tormentate giornate leghiste. Dopo la delibera per impedire ai sindaci di manifestare con l’Anci contro i tagli del governo, ora è arrivata anche la museruola mediatica. Niente più interviste di politica nazionale per sindaci ed amministratori locali. Solo Bossi potrà compilare la lista dei “dichiaratori autorizzati”, fermo restando che i dirigenti locali potranno esternare solo sui temi del loro territorio. Naturalmente, i reprobi saranno sanzionati, con pene che possono arrivare fino all’espulsione. Il pensiero naturalmente corre al sindaco di Verona Flavio Tosi, il più netto a considerare chiusa la stagione di Berlusconi, su cui pende da settimane una minaccia di scomunica...

Unita.it

Emiliano Z. Commentatore certificato 30.09.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Quando Beppe ha scritto nelle precedenti votazioni

"Volete il sistema pensionistico retributivo per tutti?"
Certo!

Era da prendere al volo!
E poi qualcuno dubita che non perseguiamo obiettivi concreti.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una giornalista del tg1 che dice le cose come stanno!

http://www.youtube.com/watch?v=TADJg7goiMs&feature=related

:))))))))))))))

Alla fine e' la verita'!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 30.09.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

finalmente sento parlare male del blog, ridotto a sfogo, chiachericcio, sono molti come me che sono stufi di aspettare, abbiamo avuto una infinità di propositi idealizzati, ma quando si parla di cose concrete… il nulla!!

valerio v 30.09.11 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Un semplice emendamento alla legge per
risanare almeno in parte il problema.
"La somma delle pensioni erogate a un
cittadino (anche ex parlamentare)superiori alla soglia di 5000 euro mensili lordi sono
erogate sole se i contributi versati
durante la vita lavorativa sono sufficienti.
In questo caso l'intera somma di pensioni erogata
sarà calcolata sulla base dei contributi effettivamente versati"
Non ho idea di quanto si risparmierebbe ma
penso molti miliardi .......

Furio Forni 30.09.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Forse non si rendono conto che saranno processati per le malefatte commesse di cui, la prima, è quella di avere alterato il normale processo democratico.

franco p., catanzaro Commentatore certificato 30.09.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Stanno curiosando nella classifica delle dieci donne più potenti del pianeta,

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-09-29/fortune-incorona-marina-berlusconi-190936.shtml?uuid=Aa3AZf8D

E pensando a noi qui in Italia, io credo che Beppe debba ormai essere inserito tra i primi dieci uomini più potenti d'Italia.

Potenti e non solo ricchi.

Buona giornata.


Dopo i due post di sondaggi, sacrosanti, che Beppe ci ha messo nelle condizioni di votare, in vista di possibili elezioni ora mi preoccuperei di iniziare una sorta di campagna elettorale.

In primis direi che sarebbe consigliabile indire delle primarie, al fine di scegliere i candidati del M5S.

Che ne dici Beppe?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 30.09.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Come sono i giovani precari insieme agli immigrati che in questo momento stanno tenendo attive le casse previdenziali, guarda che io, come tanti altri miei colleghi e coetanei stiamo lavorando da 39 anni!!!!!!!!!!!!!!!!!
tanti di noi hanno problemi di salute!!! abbiamo passato quasi tutta la vita in acciaieria, anche negli uffici di una acciaieria la vita non era dolce e ora lavoro nel settore rifiuti, non in pasticceria!!!!!!!!!
pensate bene a cio che dite!!!!!!!!!!

un'arrabbiata 30.09.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ecco a cosa servono le auto blu:

http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=70120&ref=HREC1-8

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,
il blog sta perdendo di utilità.
E' diventato lo sfogatoio di repressi, nullità ed illuministi in latente stato vegetativo...

Ti ripeto, prendi quel cazzo di pulmann e rimettiti in giro per tutta Italia;Se mi candido nel mio comune per portare avanti il programma della carta di Firenze, prendo due voti:il mio e quello della mia compagna.

Dario F., Milano Commentatore certificato 30.09.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento

UN GRUPPO DI HACKERS HA RESO DISPONIBILE UN ELENCO DI INDIRIZZI DELLA GOLDMAN SACHS

http://pastebin.com/qE6VZsHQ

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che il sig. Passerini mi spiegasse come è possibile per una famiglia mettere in atto "strategie personali di tipo pensionistico previdenziali" quando arriva a fatica alla fine del mese. Dove pensa sia possibile recuperare i soldi per finanziare una cosidetta pensione integrativa ?

Marco Gila 30.09.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di pensioni.
Ci sono persone, molte, tra gli attuali settanta e ottantenni in buona salute, che continuano la loro bella attività lavorativa con l'aggiunta di una buona pensione recapitata direttamente in banca (il nostro amato berlusca ne è l'esempio angosciante). Sono andati in pensione mediamente a cinquant'anni, da trenta quindi percepisconi pensione e retribuzione del secondo lavoro. Il bello è che molti di loro sono pure andati in pensione con stipendi da dirigenti, perchè era pratica comune promuoverli al ruolo dirigenziale qualche mese prima della pensione. Bene: io andrò in pensione a 65 anni (se tutto va bene)col 6o per cento della retribuzione. Quelli che verranno dopo di me avranno ancora meno: o forse proprio niente. Non varrebbe la pena di rivedere le pensioni di tutti, anche di quelli che hanno cosidetti diritti acquisiti, a partire da oggi?

Giulio Ciarambino 30.09.11 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Non sapevo che la Grecia ha da poco comprato sei sommergibili dalla Germania da un miliardo di euro cadauno.

Ha comprato anche cinque fregate dalla Francia per due miliardi e mezzo.

...Sentito il tutto stanotte su Rai news !

Pazzi ?

...Ecco perche' tedeschi e francesi adesso vogliono salvare la Grecia:
prestano soldini per farsi pagare le armi.

Maledetti

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 30.09.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento

e non dimentichiamoci che presto verra' fuori un'altro aspetto di questo casino: anche i non piu' giovanio ma non anziani stanno precarizzandosi e questa sara' ancora una botta per l'economia

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 30.09.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Beh, sarà anche il pupillo di Santoro, ma Beppe Formigli, come conduttore fa proprio pena, per non parlare dell' altro bietolone rosso crinato in collegamento da Parma. Non sa imporsi e il dibattito degenera in una cacofonia da lite condominiale. A parte l' inutilità dell' ennesimo programma - vetrina per i politici che si tengono le proprie idee senza risolvere nulla.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 30.09.11 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma riuscite a capire si o no che BERLUSCONI, il suo governo di pezzenti e ladri corrotti, e tutte le disgrazie di questo fottuto paese, comprese persino mafia e camorra, servizi deviati, partiti del cazzo, e via dicendo, non sono che FUFFA rispetto a quello che è il PADRE DI TUTTI I PROBLEMI!

davide lak (davlak)

Si lo sappiamo siamo spacciati..... Senza lavoro , senza pensione , senza un presente , senza un futuro, d'accordo.

IDIDIMARZO

Le nuove Generazioni, non Vedranno piu' la Pensione.
Questo se restera' il Nano, poichè Privatizzera' l'Inps, convertendo le Contribuzioni in Fondi Pensione Spazzatura che saran Regolarmente Rottamate.

enrico w., novara

una situazione DRAMMATICA e lo sanno ma non lo dicono...lo sanno GOVERNO&OPPOSIZIONE....lo sanno CGIL-CISL E UIL....lo sanno i MEDIA fi regime e finta opposizione...NON lo dicono perchè tutti questi soggetti sono IL SISTEMA che in questa situazione di MERDA ci ha cacciato...

paolo papillo

Purtroppo questi appelli sono completamente inutili e tutto questo (purtroppo) si verifica da una decina di anni in quà!

Facciamola finita di rincoglionorci in questo modo!

Beppe!

Ma ancora per quanto tempo ci terrai ala guinzaglio?

Amerigo *** Commentatore certificato 30.09.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

avviso a quel povero deficente che oggi si firma caterina colombo:

è inutile che continui a spantegare merda inutilmente,
a noi della sinistra non ce ne frega un cazzo!

vai a rompere i coglioni sul sito del pd,
oppure a lavorare, acefalo!


Io una soluzione un po drastica ce l' ho, basta che uno lavora ad inoltranza e quando non ce la fa più muore senza rompere le balle a nessuno. Si creano delle strutture ad hoc dove uno può andare a morire in modo tranquillo. Logicamente la puntura letale si paga prima di entrare per non caricare il sistema sanitario nazionale. Non tutti però potranno fare questo, bisognerà infatti aver pagato un tot di contributi all'inps che serviranno a pagare le pensioni ai soli parlamentari che abbiano fatto almeno un giro perlustrativo in parlamento. Fantascienza ... Forse... A me sembra già adesso che stiamo vivendo un periodo astratto, e pensare che i nostri vecchi avevano pensato a tutto, previdenza sociale, sanità, diritto al lavoro.... E poi un uragano sta portando via tutto il loro lavoro e il nostro futuro.

Cristian Farri 30.09.11 07:39| 
 |
Rispondi al commento

30 settembre 1980:

Cinque tv private del nord Italia uniscono il segnale per dare vita alla nuova rete televisiva Canale 5, controllata dall'imprenditore Silvio Berlusconi.
Canale 5 è la prima rete tv privata italiana a copertura nazionale, inizialmente senza diretta e con programmi d'importazione estera.

inizia l'era di lobotomizzazione dell'italiano debole.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 30.09.11 07:33| 
 |
Rispondi al commento

si sono moltiplicate le trasmissioni che fanno

intrattenimento con i politici ed i "giornalisti"


BOICOTTATELE , GUARDATEVI UN FILM IN CASSETTA

oppure meglio uscite di casa con vostra moglie

o la vostra morosa o il vostro amico

andate a prendervi un gelato o un caffè

e poi guardate il cielo che in questo periodo

è bellissimo


queste trasmissioni sono oppio per il cervello

non servono a niente non concludono niente

sono solo dei veicoli pubblicitari


santi che pagano il mio pranzo non ce n'è 30.09.11 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..e i giovani dove cazzo sono ????....quelli di - noi la crisi non la paghiamo- che cazzo di fine han fatto ?????.....ma porca troia, se questi rincoglioniti in erba che studiano e potrebbero permettersi il lusoo di tirar fuori le unghie e assediare i palazzi a interim non lo fanno, non è che lo possono fare i loro padri e madri , che gli devono portare a casa i soldi per chattare , bere , e guardare sky tra una playstation e un feisbuc !!!!!....SIETE DEI CANI DI PAGLIA , ABITUATI AL PISCIO DEI POTENTI !!!!!!!!...cosa non ha fatto mediaset !!!!!!!!

tina ghigliot 30.09.11 06:30| 
 |
Rispondi al commento

sono le 6 e 20
ma delle 5,19 non vengono pubblicati post

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.09.11 06:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè l'ENI aumenta il numero dei suoi store? voglio dire come mai proprio quest'anno? sapete con il casino in Libia ecc..e poi che cazzo ci fa sul fatto quotidiano...sapete Travaglio è un grande ma è probabile che non tutti abbiano la stessa visione d'insieme in quel giornale...secondo me è un tantino ambigua come scelta..forse rischiano di perdere un pò di credibilità..... o no?

vincenzo b., brindisi Commentatore certificato 30.09.11 05:19| 
 |
Rispondi al commento

"Il crocifisso di B. sulle tette della Minetti"

Parla un'altra testimone delle notti di Arcore:

"Lei era vestita da suora, poi il premier ha preso la croce di legno e lo ha usato per benedirla.

Racconta la testimone:

"e dopo vestita da SUORA (la Minetti...ndr), quando era NUDA,...CON QUELLE DUE PERE ENORMI che lei c'ha(le tette della Minetti...ndr)lei aveva una croce un pò grossa...e dopo lei la da in mano a lui. E LUI "TAC TAC" diceva"Che Dio Santo ti benedica".

qui il video del racconto:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/16/%E2%80%9Cil-crocifisso-di-b-sui-seni-della-minetti%E2%80%9D/157825/

.....

Ma solo qualche anno fa BERLUSCONI non era l'UOMO DELLA PROVVIDENZA PER IL VATICANO??

DON FISICHEEEEEEEEEEELLLLAAAAAAAAAAAAAAA....

VENGA DON FISICHELLA CHE QUI C'E' DA "CONTESTUALIZZARE" L'USO IMPROPRIO DI UN CROCIFISSO TRA LE TETTE DI UNA VESTITA DA SUORAAA!!!

DON FISICHEEEEEEEELLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.....

Dino Colombo Commentatore certificato 30.09.11 03:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, nel primo punto del programma ci deve essere la USCITA dall'EUROPA! Per far questo pero' ci vuole un esecutivo all'altezza: cioe' si dovrebbe aver gia' deportato tutti i mascalzoni che infettano il notro Paese..quindi raduniamoci e facciamo sto programma di salute pubblica nazionale.
Chi suona le campane per il raduno dell'Italia che conta?
rimango in attesa.

mario bottoni 30.09.11 02:01| 
 |
Rispondi al commento

VITTORIO P. HA RAGIONEEEE!!!!
A che serve sto Blog???!!!
Al di là delle boiate dei punti della "manovra dei cittadini" di cui era composto il sondaggio ... mo non se ne parla più??? I commenti, gli interventi, le critiche e le votazioni stesse a che son serviti?
Ma si vuole iniziare qualcosa e portarlo a termine oppure i post del blog sono tutti sassolini gettati nello stagno per contare i cerchi nell'acqua??? Poi il sassolino va a fondo e buonanotte...
I punti del sondaggio sono stati votati da qualcuno? Ok... Altri hanno fatto critiche (e nemmeno poche!!!) Altri han fatto proposte... E quindi? OOHHH BEPPE! CHE INTENZIONI HAI??? Ti stai rileggendo i post per vedere di trarne qualcosa di costruttivo o visto il risultato fai finta di niente come dice Vittorio P???
Mah... da entusiasta lettore del blog ora son scettico... Spero di sbagliarmi...
Nel Blog si parla tanto di proposte dei cittadini e bla, bla, bla, bla .... ma poi mi sembra che quello che viene scritto e detto cada nel nulla. A chi giova tutto ciò???? CUI PRODEST????

Alessandro Ruggeri 30.09.11 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO 55 ANNI E DOVREI ESSERE IN PENSIONE SE IN ITALIA AVESSIMO TUTTI GLI STESSI DIRITTI.NON SOLO MI HANNO TOLTO I CONTRIBUTI DELLA SCUOLA E DEL MILITARE MA NON MI DANNO NEMMENO LA POSSIBILITA DI TROVARE UN LAVORO. FORSE SPERANO CHE QUELLI CHE SONO IN QUESTA SITUAZIONE SI DEMORALIZZINO E SI TOLGANO DALLA CIRCOLAZIONE,BE QUESTI SACCHI PIENI DI MERDA NON SOLO MI STANNO MOTIVANDO SEMPRE DI PIU MA PER ME NON DARGLIELA VINTA E DIVENTATA UNA QUESTIONE DI PRINCIPIO QUINDI ARRIVERO A 60 ANNI A COSTO DI FARE I SALTI MORTALI MA NEL FRATTEMPO VOGLIO USARE TUTTI I MEZZI LEGALI A MIA DISPOSIZIONE PER ROMPERE I COGLIONI A QUELLI CHE CI HANNO RUBATO 6 ANNI DELLA NOSTRA VITA E FORSE ANCHE I 30 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI.DISOCCUPATI DI TUTTA ITALIA NON DEMORALIZZATEVI NON VALETE MENO DEGLI OCCUPATI ANZI FORSE SIETE PIU INTELLIGENTI DELLA MEDIA ED E PROPRIO PER QUESTO CHE VI TEMONO E NON VI DANNO IL LAVORO .IO HO LAVORATO IN FABBRICA 20 ANNI E LA META DEL PERSONALE HA CAPACITA SOTTO LA MEDIA PERO SONO RACCOMANDATI E SI PIEGANO A 90 GRADI.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 30.09.11 01:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scoperta triste, si triste....contenti? e che la SETTE! tv7 è peggio della RAi

Aridatece MAsi! Ha esclamato Santoro tra l'ilarità e l'incredulità degli spettatori.

Siamo messi così, e mò possiamo anche andare a nanna.

Quando ci verrà un'idea parleremo o ne scriveremo di nuovo!

BONTA' LORO!

Notte a tutte e tutti! :)


Santoro non ha ricevuto la solidarietà di nessun collega raccomandato della RAI,
è solo un esempio, ce ne sono altri, ma vi siete chiesti il perché?

Io l'ho fatto e la risposta è una sola, Santoro rompe loro il cazzo perchè sono degli incapaci che non portano una lira nelle casse della RAi.

Ciucciano dalla mammella RAI e basta!

Divertimento zero!

Approfondimenti zero!

Opinioni personali, manco a parlarne se non sono preventivamente visionate ed approvate dai referenti di partito!

Ma di cosa stiamo parlando? Di LIbertà d'espressione?
ma se non si può nemmeno scrivere CAZZO! che ti bannano subito!

Dai su!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 01:17| 
 |
Rispondi al commento

C'hanno tutti uno sponsor politico in tv! diciamolo dai!
uno come Santoro che porta pubblicità a non finire nelle casse della Rai è costretto lo stesso ad andare sulla rete e su sky

ma io sono stanco si ma di commentare delle trasmisisoni di merda con sempre gli stessi ospiti!!!

con sempre gli stessi ospiti! Capito?


Non possiamo nasconderci dietro a un dito...dietro a un dito che fa su e giù!

Lo devono sapere tutti che è un buon business perchè c'è gente che ha bisogno...capito!
e magari hanno delle capacità e possono contribuire anche loro.

in tv ci stanno i raccomandati non ci stanno i veri talenti, questi li dobbiamo portarr sulla rete!

Magari arrotondano anche la pensione!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al mio blog ho scoperto che la rete è un buon business, il marketing PAGA cari lettori e lettrici.
Basta scrivere un post al giorno e google ti porta in palmo di mano...anzi...loro si che li leggono i blog di qualità e si li tengono stretti!

Ci scommetto quello che volete voi.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 30.09.11 00:58| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE... MA MO M'INCAZZO

Dopo tutte le proteste per il post di domenica scorsa "Moby e Tirrenia senza pace - Vincenzo Onorato", IL MINIMO che Grillo e il suo STAFF potessero fare era SCUSARSI, se come spero è stata una svista. Oppure spiegare per bene i motivi per cui ritengono che il post pubblicato non sia una PORCATA !!!

Quando sono elogi, ci si fa belli del numero di lettori del blog, quando però sono critiche MAI CHE CI SI DEGNI DI RISPONDERE!!! Mi verrebbe voglia di ricordare altri post criticati da tutti i lettori e rimasti senza una risposta. Ma so che, per fortuna, chi sta leggendo ha la memoria lunga.

Questa tattica mi è nota, si chiama INDIFFERENZA: la stessa usata da Schifani verso 350.000 firme di normali cittadini. E ancora più grave in questo blog dove ci si proclama disponibili al dialogo diretto coi cittadini. ALLA FACCIA DEL DIALOGO...

E poi vogliamo dire di questi sondaggi aperti e subito chiusi, non annunciati, e a risposte predeterminate... Avete il coraggio di chiamarle proposte nate dal basso ?!?
Certo, dopo aver provato a discutere il programma del M5S sul blog, facendo una pessima figura, si è pensato bene di evitare discussioni e critiche.

E il sito d'informazione "tze-tze"? E' pubblicità occulta? Potreste almeno chiamarla col suo nome e metterla in banner dedicati!
Infatti chi si informa tramite notizie scelte da altri, e da altri precotte, di fatto ipoteca la propria libertà.

Non avrei mai creduto possibile che arrivaste a chiedere di rimuovere un video per violazione ad un vostro copyright ! ASSURDO !
Un video che fra l'altro trovo divertente e perfino salutare e utile a non dare nulla per scontato...
INSPIEGABILE e MAI CHIARITO !
[http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/02/beppe-grillo-da-censurato-a-censorerimosso-video-per-violazione-di-copyright/154722/]


Mi sa che questo blog sta prendendo una brutta piega e che fra non molto per me possa giungere il momento di scendere...


ciao

vittorio p. Commentatore certificato 30.09.11 00:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sti politici sò come quella goccia di piscio che sgrulli sgrulli sgrulli e nn si stacca mai....ma alla fine dovrànno mollare....DaiCaxxo!!!

Marko.A 30.09.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

io direi che è tempo di farla finita con tutto questo chiacchiericcio sul blog: dura ormai da molti anni ed è sempre lo stesso. O si fa qualcosa di valido o si tace.

il barone rosso () Commentatore certificato 30.09.11 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come cazzo fà, uno ignorante come Versace, a fare il ministro

massimo p., Savona Commentatore certificato 30.09.11 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/1CpjXNe3PuQ

Affettivamente, eguale eguaglianza dall'anima e dal popolo.....vabbuò

angel acces, barengo Commentatore certificato 30.09.11 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti (compresi i sindacati) ci avevano detto di aderire ai fondi comuni e quasi tutti (un po' come delle capre) hanno "firmato".

Io (che sono una capra un po' diffidente), nel momento in cui sentivo dare delle spiegazioni poco comprensibili su questo argomento, e nel momento in cui mi hanno detto che sarebbe stata un'adesione "senza ripensamento", mi sono tirato indietro ed ho deciso di continuare a dare i miei soldini all' INPS.

Ora che ormai nessuno ne parla più, mi chiedo: "sono stato una brava o una cattiva capra?"

Umberto

Umberto Raucci 30.09.11 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari fratello

angel acces, barengo Commentatore certificato 30.09.11 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Piazzapulita è una trasmissione di merda, ospiti di merda, non si capisce una mazza (anche se in verità frega poco) e il conduttore non riesce a gestire quei coglioni di ospiti, ma si può, nel 2011 chiamare dei cretini come Sgarbi e Sallustri? dopo 10 minuti ho spento il televisore, mantenute noooo prostitute BAGASCEEEEE sono BAGASCEEEE e basta Sgarbi dovrebbe conoscere bene visto il mestiere di sua madre, ed invece sindaca sul fatto di mignotte o mantenute, ha ragione Beppe questa nazione è fallita come economia, come educazione civica, e cultura.

massimo p., Savona Commentatore certificato 30.09.11 00:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=aQOPoAsr4Gc&feature=share

Da vedere...

franco f. Commentatore certificato 30.09.11 00:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'notte al BLOG

...E CON VENTO ROSSO
solo oggi sono in quattro.

Davide, Moreno, Ippolita e Vento rosso.
(STANCHI E DEPRESSI)

Se scrivo depressi
mi viene in mente
Mary C. (compagna dei depressi)
e con lei siamo a cinque.

Parlano del blog
scrivono, mangiano e bevono

e....ci si legge domani.

^_^

L'interpretazione
dei sogni.


certo che "l'uomo dimenticato" come da minipost a lato potrebbe ESPLODERE in qualsiasi momento...

e quando dico ESPLODERE mi riferisco a qualche
grossa cazzata del tipo sanguinaria...

perchè è vero che esiste anche il suicidio...ma
esiste anche quello con ONORE !
vedi i kamikaze made in Japan e in Islam !

MEGLIO SEMPRE RICORDARLO OVUNQUE

mica tutti campano con la pensione di bancario svizzero in Tirolo ! capito, bernardì?

ps.
ricordiamo anche quelli più giovani ma inguaiati
con una montagna di debiti !
ci sono, ci sono , hai voglia che ci sono!


In verità in verità, vi dico "CERCATE LA VERITA' SOLO ESSA VI RENDERA' VERAMENTE LIBERI" (YHWH)

AL - 2012 29.09.11 23:40| 
 |
Rispondi al commento

La storia
---------
Palermo paga i dipendenti
per spalare neve a luglio

Il caso di un dipendente della provincia siciliana che, solo ad agosto, ha richiesto il pagamento di 200 ore di straordinario per lo spalamento di una neve che non c'è. Altre 215 ore gli erano state pagate nei mesi precedenti. Fino a quando qualcuno in Provincia ha bloccato i pagamenti
di SEBASTIANO MESSINA


PALERMO - C'è un motivo, se la Sicilia spende otto volte di più della Lombardia per gli stipendi dei suoi 17 mila dipendenti, c'è un motivo se la Regione Siciliana ha il record italiano di dirigenti, funzionari, assistenti, consiglieri e consulenti: qui c'è tanto, tanto lavoro da fare. Per esempio, a luglio tocca spalare la neve. Sì, proprio a luglio, quando il termometro segna 19 gradi di minima (e 30 di massima), nell'isola del sole c'è la neve.

Ma dove, sulla spiaggia di Mondello? Sulla scogliera di Cefalù? Davanti al Duomo di Monreale? Questo, al momento, è un segreto. Però da qualche parte la neve deve esserci, a luglio, in provincia di Palermo, se il signor Salvatore Di Grazia, assegnato al servizio di Protezione Civile, ha chiesto e ottenuto dalla Provincia il pagamento di 42 ore e mezza di straordinario (più altre tre di straordinario notturno) per "spalamento neve".

---

A LUGLIO (@_@)

ah!ah!ah!

MIRACOLO!

...e diamoci pure la pensione (_o_)!
casper


Ecco il vero Cetto Laqualunque: è il sindaco di Catenanuova

(29 settembre 2011)

E' già una star del web Aldo Ubaldo Biondi, sindaco di Catenanuova, in provincia di Enna. Il suo discorso in piazza dopo il concerto di Povia nella cittadina siciliana è destinato a diventare un cult della rete. Sotto lo sguardo divertito e incredulo del cantante, il sindaco Biondi - eletto in una lista civica - arringa il pubblico, si entusiasma per il clima di festa, lancia messaggi contro droga e alcol, attacca i suoi nemici. Il suo slancio travolgente lo porta spesso a trascurare la grammatica e la sintassi, ma il pathos è assicurato. E alla fine del discorso anche a Povia viene naturale il paragone con Cetto Laqualunque - il personaggio del politico siciliano inventato da Antonio Albanese: "Evviva u pilu!", suggerisce il musicista. "Evviva u pilu!" ripete il primo cittadino, che nella precedente amministrazione aveva ricoperto la carica di assessore alla cultura. repubblica.it
(a cura di Marco Billeci)


"Trovarsi d'accordo non sempre
significa condividere una ragione,
la cosa più abituale
è che un gruppo di persone si riunisca
all'ombra di un'opinione
come se fosse un parapioggia."
José Saramago - da L'uomo duplicato
*****************************************
Saramago, premio Nobel per la letteratura,
era un comunista.
In un'intervista dichiarò che essere
comunista è una condizione dello spirito.
Condivido questa opinione
sono fiera dei miei ideali
fiera di essere dalla parte dei più deboli
e di non rinunciare al sogno di una società
più giusta, dove le risorse disponibili
siano suddivise in maniera più equa
dove il diritto allo studio e alla salute
appartengano a tutti.
Un mondo dove non regni l'opportunismo,
il qualunquismo, la crassa ignoranza e la
rozzezza dei prepotenti e degli squallidi
reazionari.

Estrellita *. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 23:10| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Io le parole
le vorrei scagliare
come fossero proiettili
per spegnere i sorrisi cinici
di chi
dall'alto del suo scranno
ignora i patimenti e
alimenta le sofferenze
della gente
Io le parole
le griderei sulle strade,
al supermercato, nelle scuole e nelle chiese
per risvegliar coscienze sopite
e rinnegate.
Io le parole le ripeterei all'infinito
per far crescere l'indignazione
di chi è sottomesso
e schiavo del sistema
Ma sono stanca
e ho la gola arida
a forza di parlare
perchè non c'è peggior sordo
di chi non vuol sentire
di chi della rassegnazione
ha fatto la sua bandiera.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 29.09.11 23:08| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se faccio un commento ot.Ma avete visto come hanno ridotto rainews24?Da un informazione a tutto tondo,adesso mi ritrovo a vedere la fontanella rotta di brembate di sotto.Sempre peggio.....

Alessandro Gabrielli, Velletri Commentatore certificato 29.09.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate gli IMPRENDITORI CHE SI SPELLAVANO LE MANI PER APPLAUDIRE UN NANO MAFIOSO CHE LI IMBONIVA?

bhe stasera a "PIAZZAPULITA" au La7 hanno intervistato due imprenditori CHE AVEVANO VOTATO PDL(BERLUSCONI). STANNO FALLENDO...STANNO CHIUDENDO LE LORO FABBRICHE...INCAZZATI NERI CON QUELLO CHE FINO ALL'ALTRO IERI, TRONFII DI SE, APPALUDIVANO E RIDEVANO (SENTENDOSI DEI DRITTI..)ALLE SUE IDIOTE BARZELLETTE.

CAZZO SE STASERA ERANO INKAZZATI NERI COL NANO MAFIOSO...

LA MIA PROFEZIA SI E' AVVERATA:

"SPERO CHE TUTTI QUELLI CHE HANNO VOTATO PER IL NANO MALEFICO MAFIOSO, PER PRIMI POSSANO GODERE DI TUTTI I 'BENEFICI' CHE GLI DERIVERANNO DALL'ESSERSII FATTI PLAGIARE IL CERVELLO ( NEL MIGLIORE DEI CASI...) E CHE SIANO MALEDETTI SE ERANO CONSAPEVOLI DI VOTARE IL MALE".

Come vedete Dio paga SEMPRE il Sabato.

Dino Colombo Commentatore certificato 29.09.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTIZIA DI OGGI: Roma, 29 set. (Adnkronos) - "Con oggi prende l'avvio una grande riforma strutturale per la riduzione del debito e per la modernizzazione e crescita del paese". Così il ministro dell'Economia Giulio Tremonti.
''Oggi - ha detto Tremonti aprendo i lavori del seminario a via XX Settembre - facciamo l'inventario'' del patrimonio dello Stato. ''Questo - ha spiegato il ministro - è il primo incontro di una serie. Gli altri saranno più operativi''. Al seminario hanno partecipato ''oltre 150 rappresentanti italiani e internazionali di banche, fondi, società e imprese immobiliari, di costruzione e di sviluppo'', si sottolinea in una nota del Mef. ''Per la prima volta - si sottolinea - è stato presentato in forma organica e pubblica il patrimonio dello Stato suddiviso per classi di beni (immobiliari, finanziari, ecc.) e cifrato a valori di mercato''. I lavori, si precisa nella nota, proseguiranno nelle ''forme organizzative che saranno suggerite dagli operatori, con focus su specifici strumenti e settori, e poi via via attraverso riunioni specifiche e riunioni plenarie come quella di oggi''. Tra i presenti all'evento l'amministratore delegato di Fs, Mauro Moretti, il direttore generale di Confindustria, Giampaolo Galli, il presidente di Inail, Marco Fabio Sartori. Tra gli invitati anche i rappresentanti di Bnl, Unicredit, Mediobanca, Gp Morgan, Credit Swiss. Per il governo i ministri della Difesa, Ignazio La Russa, per i Rapporti con il Parlamento, Raffaele Fitto, oltre ai sottosegretari alla Difesa, Guido Crosetto, e all'Economia, Alberto Giorgetti.
----------------------
STANNO FACENDO AFFONDARE L'ITALIA...E NON CONTENTI VENDONO LE SCIALUPPE DI SALVATAGGIO AGLI SCIACALLI!!!!!
E NESSUNO DICE NIENTE!!! TUTTI I MEDIA AD APPLAUDIRE LA GRANDE IDEA CHE SALVERA' IL PAESE!!!
E L'OPPOSIZIONE???? ALLA COMPRAVENDITA PARTECIPERA' ANCHE QUALCHE COOP ROSSA???!!!
MERDA!!! VERGOGNA!! MERDA VERGOGNOSA!!!

Alessandro Ruggeri 29.09.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

@paolo cicerone
Dare le notizie a metà equivale a mentire.
L'inps è da molti anni in attivo PERCHE' LO STATO POMPA OGNI ANNO NELLE SUE CASSE 1/3 DELLE SUE ENTRATE TOTALI (circa 85 milioni di euro).
-------------------------------------------
"Le entrate contributive, per il 2010, ammontano a 147.741 milioni di euro (+1,9%) e le entrate derivanti da trasferimenti dal bilancio dello stato, """"""dovute ai trasferimenti a copertura di oneri assistenziali""""", sono pari a 84.423 milioni di euro"
Questo è tratto dal tuo stesso link.
Lo sai che significa la frase super virgolettata?
Se non lo sai, te lo dico io!
I trasferimenti dallo stato servono a pagare le varie casse integrazioni ed altri oneri assistenziali, non di competenza dell'inps!
L'inps è un istituto di previdenza, non di assistenza.
Ribadisco!
L'inps è in attivo, PUNTO!

l., ancona Commentatore certificato 29.09.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi si sono meritati di tutto...
Ma noi glielo abbiamo concesso...
Quando vorremo modificare i nostri codici cognitivi, lo faremo ma, la battaglia sarà MOLTO dura !!

Roberto Vian 29.09.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Le TV sono coalizzate nel fare vedere che tutto
funziona, bene o male ma funziona.
L'Europa fa finta di essere una immensa scialuppa
di salvataggio quando invece non hanno
neanche i braccioli per il popolo tranne
che un paio di gommoni sfondati e hanno in
ogni caso tutti i pochi posti prenonati.
I politici continuano a sparlare dell'economia
che non cresce ma intanto loro si gonfiano le
bisacce sempre di più e non cedono di un passo.
La classe sacerdotale formata in gran parte da
pederasti malati di mente, continua a lanciare
anatemi e scomuniche a tutti coloro che seppur
putridi sono di gran lunga più puliti di loro.
Sotto i portici delle città non ci sono più
soltanto i barboni ma bensì madri e padri di
famiglia che implorano un lavoro o in alcuni
casi un aiuto economico immediato perchè stanno
letteralmente morendo di fame e di stenti, ma a
sentire certa gente non è vero, "gli italiani i
soldi li hanno è solo che hanno paura di
spenderli perchè sono dei forti risparmiatori".
Poi ci sono i ricchi, quelli veri, quelli che
mangiano fuori tutte le sere, perchè se ci fate
caso quando parlate con chi non vuole vedere un
cazzo vi rispondono: " ma quale crisi, i
ristoranti sono sempre pieni".
Però mi sorge un dubbio, se i ristoranti sono
sempre pieni perchè 4 su 10 hanno chiuso nel
primo semestre del 2011? Forse saranno stati
"pieni" di debiti!!! Senza parlare dei negozi
di abbigliamento o calzature, anche quelli
storici stanno chiudendo.
Certo che i "positivisti" diranno che
gente nuda o scalza in giro se ne vede poca.
L'evasione fiscale poi è all'ordine del giorno,
la differenza è che la Cesira evade per mangiare
mentre la Marcella che è ancora Bella evade
perchè gli rode il culo regalare 3-4 milioni
da investire in stipendio in più ai politici
che non se li sono certo "Penati".
Il problema più grave è che tutto questo e molto
di più lo sapete già perciò basta!
Sono un somaro stanco e dopo tanti anni sceglo
basta blog.
Con gli occhi chiusi si sogna meglio.

Moreno Corelli Commentatore certificato 29.09.11 22:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedete questo video eccezionale per chiarezza.
Mostra come è nato e cresciuto il debito in Grecia e la via per uscirne secondo la strada tracciata dall'Equador che ha dichiarato ILLEGALE l'80 % del debito, CANCELLANDOLO.

Può funzionare solo con una presa di coscienza di massa della NATURA ILLEGALE DEL DEBITO.

http://www.youtube.com/watch?v=mpNGYoXzMRc&noredirect=1

Maurizio Castellini, SOMMACAMPAGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 22:42| 
 |
Rispondi al commento

lol da banfi hanno fatto sentire la vera voce di gasparri :D

marco botticella 29.09.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanto la pensione è un semplice costrutto piccolo-borghese non presente in natura e completamente sconosciuto a livello energetico, un'idiozia della mente che si compiange per il futuro di se stessa... senza bellezza & senza potere

ciccio c. Commentatore certificato 29.09.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la LEGAFIA NORD SALVA L'IMPUTATO DI MAFIA SAVERIO ROMANO.

E di che ci meravigliamo?-...

DImenticate QUEL CHE BOSSI DICEVA DI BERLUSCONI?

"Berlusconi, uomo di Cosa Nostra"

"Il Polo per le origini mafiose della ricchezza di Berlusconi gravita su Palermo (…) Berlusconi che è il capo di Forza Italia, un partito creato da Dell'Utri inquisito per mafia"

"Fu allora che si decise di buttare in campo Berlusconi... Un uomo dal passato impresentabile e con un patrimonio costruito grazie ad oscuri finanziamenti di società anonime: Cosa Nostra, Craxi, Andreotti, P2.

"La caduta del suo governo? Berlusconi venga da me, che gliela spiego io...! Sono stato io a metter giu' il partito del mafioso".

"C'e' qualche differenza tra noi e lui... Peccato che lui sia un mafioso. Il problema e' che al Nord la gente e' ancora divisa tra chi sa che Berlusconi e' un mafioso e chi non lo sa ancora"

...

Che volete che sia per uno CHE PRIMA CHIAMA MAFIOSO BERLUSCONI E POI CI SI ALLEA STRETTO, SALVARE UN MINISTRO IMPUTATO DI MAFIA?

SE SOSTIENE IL 'CAPOMAFIA' POTRA' PURE SALVARE UN SUO 'PICCIOTTO' NO?

Dino Colombo Commentatore certificato 29.09.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Analisi condivisibilissime,bravi.Proposte per uscire da questo casino scarse e non EVOLUTIVE.SOLUZIONE,IL M5S.Esso è EVOLUZIONE,uno per tutti e tutti per uno,niente ideologie mà progetti per il bene comune,niente capi,solo mandato amministrativo per la realizzazione di un progetto o programma sempre per il bene comune,BASTA MATERIALISMO,godimento di ciò che si fà con tutti (pensate che belle feste ne uscirebbero fuori)AMARE,per essere amati,ecc..ecc..Come se ne esce da questo sistema??? Primo rendendo il m5s GLOBALE,secondo denunce GIUDIZIARIE a tutti i livelli per le malefatte dei singoli e per i DIRITTI UMANI,terzo, boicottaggio del sistema consumistico,ognuno prenda o compra solo ciò che è necessario.APPROVVIGIONAMENTO,in caso di crisi, pilotata e voluta da chì non vuol mollare il potere,credo nella solidarietà umana,si ritorna a ZAPPARE e si ci divide tutto da buoni fratelli.LIBERIAMOCI DA QUESTO SISTEMA SENZA FARCI MALE.SI PUO

salvatore castellano 29.09.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono daltonico:
Ne' rosso ne' nero e neppure
a pois...

NICK---->>>LENIN (....)
Grazie!

Buona serata


bravissimi!! Siamo in campagna elettorale? banna linda, banna come sei, turbamenti sessuali? spariti commenti di vento rosso (molto votato), il mio di cui non me ne frega un gran che', solo dovere di cronaca - meglio inneggiare pseudo idoli - W LA LEGA E CHI SE NE FREGA!

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.09.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo è stato battuto per 23 voti nell'aula della Camera su un ordine del giorno del Pd, che impegna il Governo a indicare la scuola pubblica come destinataria di una quota dell'8 per mille devoluto allo Stato. Il testo, su cui c'era parere contrario del governo, è passato con 247 sì e 223 no.

Sara White Jane 29.09.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Chi l'ha detto ?:

1
"Ma possibile che tutti i ranocchi se baciati si trasformino in principini nel letto di qualche prelato ?"

2
"Ma è possibile che tutte le donne che vengono a casa mia sono delle escort e le donne che vanno a cena con quelli di sinistra sono delle vergini?"

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Destronzi e Sinistronzi tutti uniti a chiedere l'estradizione di Battisti.

Risulta che qualcuno di loro ha mai chiesto l'estradizione di CRAXY da HAMMAMET?

O l'estradizione del GOLPISTA LICIO GELLI DALLA SVIZZERA?

O qualcuno di loro stia richiedendo l'estradizione di LAVITOLA?

ANCHE QUESTO E' FASCISMO.

Dino Colombo Commentatore certificato 29.09.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

E quindi? Per risolvere il problema bisogna andare in pensione a 90 anni? Cioè non andarci proprio? In questo modo sia i giovani sia i meno giovani non avranno proprio le pensioni e il sistema iperliberista delle Marcegaglia, Bce, Fmi, poteri forti e tecnocrati potrà gioire contento e soddisfatto!
Finiamola con la bufala delle pensioni, per cortesia.
Firmato : un giovane.

Alby so 29.09.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

lo smottamento della povertà in italia è stato previsto da anni, i demiurghi del berlusca ci hanno propinato idiozie avvalendosi della strapotenza mediatica, della loro arroganza e soprattutto dell'ignoranza latente dei tanti ammiratori di fabrizio corona e maria de filippi

ciccio c. Commentatore certificato 29.09.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE CONTESTARE, DIVERTENDOVI, LA LEGA SALVA IMPUTATI DI MAFIA?

SI potrebbe fare così.

Uno si mette una maschera di Bossi. (mocio verde compreso nel taschino).

Il resto del gruppo di amici indossa una coppola e mette in spalla una lupara finta.

Poi andate a passeggiare in via Bellerio a farvi riprendere dai giornalisti "mafiosi con lupara" a braccetto con il "Bossi"...

L'effetto è assicurato.

PS: SI potrebbe fare cosi in ogni città d'Italia per svergognare questi filomafiosi al governo.

Dino Colombo Commentatore certificato 29.09.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ l., ancona
L'inps è da molti anni, IN ATTIVO!
Punto!
Il resto sono chiacchiere, di parte, naturalmente!
--------------------------------------------------

Dare le notizie a metà equivale a mentire.
L'inps è da molti anni in attivo PERCHE' LO STATO POMPA OGNI ANNO NELLE SUE CASSE 1/3 DELLE SUE ENTRATE TOTALI (circa 85 milioni di euro).

Ma non ti preoccupare, la cosa non durerà per molto.
Infatti entro il 2015 Tvemonti ha stabilito che lo Stato non avendo più soldi non caccerà più nulla, quindi ha già aumentato le aliquote per tutte le aziende:
dal 26 al 33% sul reddito.............LORDO!!!!!

Cosìcchè chi non evaderà, fallirà.
Buonanotteeee ;)


Comunali 2012, Paolo Putti candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle GENOVA

[…] Mancano più di sette mesi all’appuntamento con le urne, la campagna elettorale è già iniziata, per ora senza slogan e con i programmi da definire.

“Il nostro è un programma work in progress, abbiamo intenzione di andare per i quartieri, nella città, e confrontarci con i cittadini su diverse tematiche perchè crediamo nella partecipazione come impostazione nella costruzione del programma.

Credo inoltre che dall’incontro tra sapere locale e tecnico possano nascere risposte più reali e aderenti al territorio”.

http://www.genova24.it/2011/09/comunali-2012-paolo-putti-candidato-per-il-movimento-5-stelle-il-programma-con-i-cittadini-20474


Finalmente!!!

:-))

silvanetta* . Commentatore certificato 29.09.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

cos'e' IL FASCISMO?...

Il FASCISMO è chiunque pensi che qualsiasi cosa faccia HA SEMPRE RAGIONE.

BRUNETTA E' FASCISTA:

"Se il governo dovesse cadere sulla base di una defezione parlamentare per essere sostituto da un'altra maggioranza (che non sia il frutto della libera scelta dell’elettorato ma di una manovra di palazzo) verrebbe inflitto un colpo durissimo alla legittimazione democratica delle istituzioni. In questo senso il ministro Brunetta, che in passato si è distinto alle volte per una eccessiva foga polemica, non ha ecceduto. Se fosse licenziato il governo eletto dal voto popolare saremmo di fronte, in senso tecnico, a un COLPO DI STATO."

....

L'ATTUALE 'MAGGIORANZA' AL GOVERNO...E' LA STESSA USCITA DALLE URNE?

SCILIPOTI E QUELLI COME LUI CHE SI SONO AGGREGATI AL GOVERNO NON SONO STATI ELETTI CON LA DESTRA E LA LEGA.

QUINDI ADESSO AL GOVERNO E' IN ATTO UN COLPO DI STATO.

BRUNETTA....LO SAI CHE SEI UN GOLPISTA?

Dino Colombo Commentatore certificato 29.09.11 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Mai,dico mai, quando si parla di previdenza si accenna a chi sotto la sessantina ha perso il posto e non ha sussidi.Questi ex lavoratori sono dimenticati da tutti....devono aspettare le famose quote per andare in pensione ma nel frattempo HANNO REDDITO ZERO!Dopo 35 ,36 anni di contributi (sequestrati dallo stato) sono nella condizione economica di "miseria", ma siccome non sono piu' lavoratori,non sono pensionati......ne sindacati ne partiti si interessano do loro!Ricordatelo ogni tanto......non servira' a nulla,ma almeno che si sappia che in Italia c'e' chi ha lavorato una vita ed e' DIMENTICATO DA TUTTI!!!ED E'A REDDITO ZERO!Grazie.

Giuseppe Desantis 29:09.11 18:36

vedi minipost


Movimento 5 Stelle distribuisce opuscoli No Tav in Consiglio regionale

Torino - Opuscoli No Tav nell'aula del Consiglio Regionale del Piemonte.

E' l'inaspettato fuori programma verificatosi questa mattina a Torino.

Prima dell'inizio della seduta odierna il capogruppo del Movimento 5 Stelle Davide Bono ha distribuito sui banchi un libretto informativo intitolato "150 ragioni contro la Torino-Lione".

Gli opuscoli sono stati subito rimossi dai commessi.

Il presidente del Consiglio Regionale, Valerio Cattaneo, ha dichiarato che non si può effettuare volantinaggio in aula in quanto non si devono influenzare i consiglieri.

A riguardo Bono ha risposto così:

"La giustificazione di Cattaneo è risibile.
Il nostro libretto è informativo e tecnico e lo diffondiamo per fare informazione".


http://www.torinoogginotizie.it/cronaca/2011/9/29/news-39537/movimento-stelle-distribuisce-opuscoli-no-tav-in-consiglio.html

silvanetta* . Commentatore certificato 29.09.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Promemoria LEGA

Bossi:finanziamento illecito per 200 milioni,istigazione a delinquere,vilipendio della bandiera(un anno e 3 anni)
BRAGANTINI:condanna per propaganda razziale
BRIGANDI’:condanna per truffa aggravata alla regione Piemonte
CALDEROLI:ricettazione,resistenza a pubblico ufficiale e associaz. antinazionale
CAPARINI:resistenza a pubblico ufficiale
CASTELLI:abuso d’ufficio patrimoniale
MARONI:oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e banda armata
BORGHEZIO:ha picchiato un bambino,incendiato dei barboni,insultato e disinfettato delle nigeriane,manifestato contro l'Islam e pro Breivik
ROBERTO MANENTI:6 anni e 8 mesi per violenza sessuale di gruppo
Depenalizzazione di banda armata con cui la Lega ha liberalizzato persino le br per salvare 35 dei suoi
La segretaria con 8 kg di cocaina?
La truffa della Banca di Lodi che ha rubato anche ai morti. Le tangenti a Calderoli
La moglie di Tosi,promossa,senza concorso né laurea,da semplice impiegata a dirigente nel settore con stipendio da 25 mila € a 70 mila?
San Donà di Piave,Cornuda,Asolo,Bussolengo,dove sono insediate giunte leghiste che,appena elette,hanno pensato bene di alzarsi le retribuzioni.Chi del 10%,chi del doppio come Asolo
Fabio Rolfi a Brescia dallo spensierato utilizzo delle carte di credito affidate agli assessori bresciani per le spese di rappresentanza che in un anno ha scialacquato 5 mila € in ristoranti
Sempre a Brescia Daniele Molgora appena fatto presid. della Provincia ha sforbiciato tutto meno 200.000 € l'anno per l'orchestra padana
Il piccolo Comune di Paese che spende 100.000 € per una piccola festa leghista
Ma il massimo è Bossi che ha vietato l'abolizione delle Province(18 MLD l'anno)che ci avrebbero risparmiato tagli dolorosi perché "la Lega ci voleva far cassa"!
La Lega ha votato il divieto di indagare sul camorrista Cosentino,a favore degli evasori fiscali e le peggio leggi di B
e ora vota per salvare il mafioso Romano sperando che di nuovo le salvi gli evasori delle quote latte

viviana v., Bologna Commentatore certificato 29.09.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Cota. "Nessun leghista coinvolto in inchieste"

http://qn.quotidiano.net/politica/2011/09/29/590527-cota_nessun_leghista_coinvolto_inchieste.shtml

Poi c'è chi si domanda come mai l'italia è un paese fallito.
Finchè ci saranno imbecilli che raccontano palle (bugie per i più raffinati) dalla mattina alla sera come cota (leganord) sullo stile del pazzo di hardcore, solo un'idiota potrebbe nutrire belle speranze per il futuro di questo paese.

Alcune cosine da rammentare all'amico cota.
Tu dici che nessuno si è macchiato nel tuo pseudopartito mafioso ebbene la condanna per tangente (200 milioni) enimont del tuo capo il celebroleso cos'è ?
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze economiche spaventose e drammatiche ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza diventando complice per l'ennesima volta di un comportamento mafioso e delinquenziale !
Mi permetta cota queste sono verità, altro che le sue palle colossali, le racconti ai deficienti creduloni padani loro credono a tutto anche che lei sia una persona seria quando invece nemmeno le sue elezioni a governatore del piemonte sono regolari alla faccia della moralità o devo ricordarle anche questo ?

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

E' il sistema creato dai tempi DC, Comunisti, Socialisti, Rifondaroli, Sindacati, in cambio del voto.

Prima lo stipendio pubblico poi in pensione a 40 anni. Sono milioni.

Nessuno dei politici del dopo I repubblica poi ha voluto intervenire sapendo di perdere voti.

Lo possiamo bloccare solo noi che lavoriamo e paghiamo per mantenere chi non ha mai lavorato.

STOP SUBITO ALLE BABY PENSIONI ED ALLE DOPPIE PENSIONI DEI SINDACALISTI.

IO NON VOGLIO MORIRE DI LAVORO PER MANTENERLI.


Saluti a tutti gli onesti

Gian Luigi Naritelli, SONDRIO Commentatore certificato 29.09.11 21:43| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASPETTO TREPIDANTE I CINESI.

Arrivano. Sono già qui. Cari europei: noi con tutto il nostro know-how, con la nostra façonerie nei paesi "poveri", la nostra creatività, le nostre piccole furberie di tutti i giorni, ma soprattutto quelle dei nostri cari imprenditori, ci siamo autoinculati. Tutto. Non abbiamo più un emerito cazzo, ne' in italia e ne' in europa. Non c'è più niente. La grecia è esplosa, l'italia sta esplodendo, il resto dell'europa è una miccia accesa.

Hai voglia di fare manovrine e manovrette in culo al cittadino e alle famiglie, come stanno facendo questi deficienti di finti governanti. E' finita per tutti.

SPERO CHE STI CINESI ARRIVINO PRESTO, E CHE SI METTANO LORO ALLA GUIDA DI QUESTO AVANZO DI CONTINENTE FATTO DA IGNORANTI PRESUNTUOSI IPOCRITI INCAPACI PERBENISTI E VIGLIACCHI.

CON LORO FINALMENTE ANDREMO OLTRE LA LIVELLA DI TOTO': SAREMO TUTTI UGUALI. NON CI SARA' PIU' ALCUNA DISTINZIONE. IL PASSO IN PIU? LA DISTINZIONE NON CI SARA' NEMMENO FRA VIVI E MORTI.

lave rita 29.09.11 21:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

FASCISTI - PRESUNTI TALI - + RAGANI VERDI USCITI DALLE FOGNE secessionisti !

LEGGETE E RICORDATE LI MORTACCI VOSTRAAAAAAAA!

Nonostante le mani “legate” da monarchia e liberalmassoni, dal 1922 al 1943, Mussolini riuscì a fare “qualcosetta”, copiata, poi, da quasi tutti i Paesi del mondo:

-Assicurazione invalidità e vecchiaia,1923;
-Assistenza ospedaliera ai poveri,1923;
-Tutela del lavoratore di donne e fanciulli, 1923;
-Riforma della scuole “Gentile”, 1923 (l’ultima era del 1859), che, fra l'altro, innalzò l’obbligo scolastico fino al 14° anno di età, istituì scuole speciali per gli alunni portatori di handicap;
-Opera nazionale maternità ed infanzia (O.N.M.I.) 1925;
-Assicurazione contro la disoccupazione (cassa integrazione), 1926;
-Esenzione tributaria per le famiglie numerose, 1928;
-Assicurazione obbligatoria contro le malattie professionali,1928;
-Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (I.N.A.I.L.), 1933;
-Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (I.N.P.S.), 1935
-Settimana lavorativa di 40 ore, 1937;
-Assegni familiari,1937;
-I.N.A.M., 1943;
-Istituto Autonomo Case Popolari, ecc. ecc.

... MUSSOLINI ebbe l'appoggio degli anarchici
'ARDITI' ... per arrvivare al potere

in seguito una AMANTE ANARCHICA lo condusse su una strada molto popolare !

poi, ebbe paranoie "omosessuali" con il nano austriaco ...diventato furher del terzo reich !
(ma forse credeva che la guerra avesse contribuito
a formare un italiano con le palle vere)

poi--- si perse del tutto con al r.s.i. !!!


Il nocciolo del problema sta nel fatto che I GIOVANI VENGONO PAGATI TROPPO POCO DAI PADRONI.
VANNO AUMENTATI GLI STIPENDI E DI CONSEGUENZA I CONTRIBUTI.
I salari troppo bassi portano alla crisi, perché l'economia resta ferma, l'aumento dei profitti dei padroni non aiuta l'economia.
QUELLO DELLE PENSIONI E' UN PROBLEMA IMPOSTATO MALE.
Se si tagliano le pensioni crolla l'economia reale.
E' l'avidità del capitale la fonte di tutti i mali.
L'INPS non è in deficit anche se con i suoi fondi si paga la cassa integrazione che andrebbe invece appositamente finanziata .
I VECCHI HANNO DIRITTO AD ANDARE IN PENSIONE PERCHE' HANNO PAGATO CON I LORO CONTRIBUTI LE PENSIONI PRECEDENTI.
I giovani devono lottare innsieme ai vecchi per non essere sfruttati e per avere giuste retribuzioni.

laura l. 29.09.11 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Mondo è un mercato,
dove i porci comprano e vendono,
e il bestiame muore.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

“SOTTO LE BANCHE, L’EUROPA CREPA”.

Noi europei dobbiamo essere un po’ coglioni, siamo riusciti a creare una moneta unica, l’euro, che non è controllata dallo stato, ma dalle banche e dai banchieri, che notoriamente badano a curare i loro interessi e non quello della collettività e allo stesso tempo abbiamo tanti stati senza una propria moneta, che sfornano ricette economiche dettate da una ristretta oligarchia di banchieri e istituzioni finanziarie, che tengono al guinzaglio gli stati attraverso il controllo debito pubblico, cosa che in passato non avveniva perché quando i banchieri alzavano troppo la cresta, gli stati potevano rispondere stampando cartamoneta, inflazionando i capitali di tutti, compresi quelli dei banchieri, che in questo modo erano tenuti sotto controllo.

Con l’introduzione dell’euro questa possibilità di stampare cartamoneta non c’è più e gli stati europei sono completamente in balia dei bancarottieri, che stanno dettando le regole infischiandosene della collettività.

Ora è il turno dei di “PIIGS” (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna) “CHE PURE HANNO LE LORO COLPE”, cui è chiesto di tagliare lo stato sociale e privatizzare il più possibile la cosa pubblica, ma poi sarà il turno dei virtuosi del nord Europa, Germania, Francia, Finlandia, ecc…

E sì cari amici di Germania, Francia, Finlandia, ecc…, “OGGI TOCCA A NOI CHE SIAMO I MAIALI D’EUROPA, MA NON CREDIATE CHE IN QUESTO MODO RIUSCIATE A SALVARE IL VOSTRO BEN AMATO STATO SOCIALE”, un po’ debito pubblico l’avete anche voi e dopo di noi sarà il vostro turno, a “BANCHESTAIN” interessa solo arrichirsi oltre ogni limite.

Per quale motivo un cittadino di Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia o Spagna, deve avere meno garanzie sociali e uno stato peggiore di Germania, Francia, Finlandia, ecc…, dobbiamo lavorare uniti perché per tutti ci sia più stato sociale e regole comuni che valgano per tutti, “COSTRUIAMO L’EUROPA DEI CITTADINI, DEI BANCHIERI”.

Paolo R. Commentatore certificato 29.09.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

bah! i blog e i forum sono davvero "bestiali", tipo le osterie di una volta !
stavolta in modo virtuale. qualche tempo fa c'erano anche quelli che offrivano
il caffè o altro. Su chatta invii in tempo reale immagini e video ...senza l'approvazione dello staff.

Allora mi faccio una domanda. A parte i soliti compagnucci e cameratucci evidenti o nascosti tra le righe.

Domanda: " Il fallimento dell'Unione Sovietica ha stangato economicamente i sovietici
per il brusco cambio di gestione, questo fallimento neo-liberista occidentale stangherà
economicamente noialtri ? " io credo di sì !

Allora come lo spiegate che si aggirano tipacci per blog e forum a vomitare le solite
stronzate sul socialismo , comunismo o persino nazismo (che a parte la violenza e la guerra
come economia non era paragonabile a questa merda attuale) ?


Adesso Vendola punta su Prodi:

"Sinistra che guarda al futuro" (che futuro deve guardare ?)

Il leader del Sel apre il cantiere e lancia il Professore per guidare la sinistra

bene!! richiamate in servizio anche caruso, luxuria, pecoraro, bertinotti, ferrero , diliberto, farina dei centri sociali, qualcuno del m5s, la banda dei matti dell'idv, qualche deviato sessuale, qualche terrorista , qualche extra : allegri..stavolta mangiamo i rossi e non solo berlusconi!!!

e' l'occasione buona per sfornare quella semoplice parola: secessione dal sud e dalla sinistra!!!!!!!!

Caterina Colombo Commentatore certificato 29.09.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al 31-12.2008, più del 65% delle pensioni non superava i 750 euro lordi al mese!
Dati istat!
Ma quale spesa pensionistica!
Di che cazzo stiamo parlando?

l., ancona Commentatore certificato 29.09.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento

con il recupero dell'evasione fiscale si potrebbe pagare una pensione di 1000 euro mensili a tutti i cittadini italiani. Altro che guerra fra le generazioni.
Inoltre perchè per stare in pensione, ufficialmente per fare niente, c'è chi percepisce 500 euro al mese e chi invece ne prende decine di migliaia? che poi sono quelli come marcionne e altri parassiti che durante la vita lavorativa hanno accumulato centinaia di milioni e pertanto potrebbero vivere anche senza.

franco de marchi, L'viv ucraina Commentatore certificato 29.09.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Nel servizio si faceva finta di non sapere di chi sono le responsabilità del futuro (non futuro)dei giovani.
Potrei indicarvi qualcosa:
Legge 30 (Non vi dice niente?)
Marciagalia (confindustria)Non vi dice niente?
Accorpamento della Previdenza e Assistenza (Non vi dice niente?)

Con la mobilita del lavoro hanno schiavizzato due generazioni di giovani e alle porte c'è pure la terza.
Chi sono i padroni di questi schiavi:
Si va dallo stato regioni comuni alle industrie private,che oltre che sfruttare questi giovani non hanno versato in modo equo o per niente i contributi al INPS.
Adesso sono proprio questi enti che accusano i padri di togliere un futuro dignitoso ai nostri figli.
Un qualcuno si scorda anche che un po di anni fa per salvare lo stato hanno accorpato Previdenza INPS che era a carico dei lavoratori,con la assistenza che invece era a carico di tutta la collettività logicamente per salvare quest'ultima.
Senza andare a scavare nel uso scellerato dei fondi destinati al INPS riversati su comuni in bancarotta o ali d'oro italiane,e se un qualcuno a voglia potrebbe fare una indagine giornalistica portando alla luce le scelleratezze perpetrate con i soldi del INPS.
Adesso "peccando di egoismo" vi chiedo se secondo voi uno che ha incominciato a lavorare nel 1975 con davanti un futuro pensionistico pari al 75% dopo 35 anni e 85% dopo 40 anni,dopo 36 anni di contributi e dopo aver mangiato amianto e porcherie di ogni genere si sente dire che andare in pensione a 40/41 anni di contributi è un "Privilegiato"ed in oltre ora che sono in mobilità mi dicono che sono troppo vecchio per rientrare nel mondo del lavoro e di conseguenza se non riesco a trovare un donatore di lavoro che mi prende per gli ultimi 4 anni dovrò insieme ai miei figli andare sotto qualche ponte, dato che i miei figli non avendo esperienza non possono entrare nel mondo del lavoro.
Ma dobbiamo per forza andare avanti a farci prendere per il culo da questa società ancora per molto?
Ma BASTA svegliatevi

davide vigmati, Merlino Commentatore certificato 29.09.11 21:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'inps è da molti anni, IN ATTIVO!
Punto!
Il resto sono chiacchiere, di parte, naturalmente!

l., ancona Commentatore certificato 29.09.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque, dicono questi due pseudo scrittori-giornalisti:
L'italia ha una spesa pensionistica del 14% del pil!

Ebbene, non è vero, spurgata del tfr, dei vari tipi di cassa integrazione, che negli altri paedi non sonocompresi nella spesa pensionistica, e del fatto che la spesa pensionistica è registrata al lordo delle trattenute fiscali molto più alte che negli altri paesi europei, la spesa pensionistica italiana è dell' 11,5% perfettamente in linea con la media europea, ed è un dato ancora sovrastimato perchè calcolato al lordo del prelievo fiscale!
La tassazione in italia su un reddito di 13-14000 euro, medio quindi, và dal 14 al 15%, mentre si va da zero,(avete capito bene) in germania al 2% della spagna!
Se queste cose le sò io, le potevano sapere anche questi due pennivendoli!

l., ancona Commentatore certificato 29.09.11 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bella pagliacciata la trasmissione di mentana ieri, chi doveva togliere qualche dubbio all'italia riguardo la latitanza del migliore amico di nano? una trasmissione merdaset? no troppo palese anche per loro, la rai ? nemmeno a parlarene a fargli fare due ascolti in più, chicco !!! ecco chi ,ci casca a fagiuolo . ma favvanc----

Panino A. 29.09.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento

http://www.senzasoste.it/ambiente/acqua-pubblica-il-modello-napoli-si-puo-esportare

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.09.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento

«Oggi facciamo l'inventario, questo è il primo incontro di una serie e ci saranno altri incontri più operatori». Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, secondo quanto riferito dai partecipanti all'incontro, aprendo i lavori del seminario a porte chiuse sulle dismissioni del patrimonio pubblico iniziato oggi al Tesoro con i rappresentanti del mondo imprenditoriale e bancario.

«Con oggi prende avvio una grande riforma strutturale per la riduzione del debito e per la modernizzazione e la crescita del Paese», ha dichiarato il ministro dell'Economia.

Un' altra porcata come la cartolarizzazione degli immobili costata 4 miliardi alle casse dello Stato.

Gli avvoltoi, banche e (im)prenditori, sono pronti a fare razzia.

Prima la svendita, poi il fallimento.

Il cartone animato continuerà a fare danni invece di pagare per l' incapacità dimostrata e per avere avuto per 10 lunghissimi anni come braccio destro un certo "sig" Milanese.

Adesso nelle tv vicine al Coso cominceranno a passare spot che è un bene vendere i beni dello Stato.

Potrei anche essere d' accordo se a venderli non ci fossero dei ladroni in combutta con altri ladroni compratori.

Sante Marafini 29.09.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Va bene, il paese non cresce, ecc.
A maggior ragione è necessario innanzitutto fermare l'emorragia di risorse pubbliche !
Intendo gli ormai diventati 80 miliardi di euro (ottantamiliardi) che ogni anno la politica ruba al paese con la corruzione.
Chiedo ai due giornalisti esperti:
1. - Quante pensioni si potrebbero pagare con 80 miliardi di euro all'anno ?
2. - Il 45 % del debito pubblico accumulato dal 1990 ad oggi (900 miliardi di euro) è dovuto alla corruzione della politica (Luca Ricolfi sulla Stampa). Quante pensioni si potrebbero pagare con questi soldi ?

Non pensate che prima di toccare le pensioni dobbiamo toccare la corruzione della casta e collaterali ?

daheCIIX 29.09.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento

http://gabrielepierattelli.wordpress.com/2010/05/13/promemoria-crisi-assetto-geopolitico-globale/

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Marino, se vuole essere intellettualmente onesto, aggiunga questo dato alla sua analisi che "distrattamente" ha omesso:

"Il costo del pagamento di queste pensioni è evidente in quanto le entrate derivanti dai contributi pensionistici sono le piú alte in Italia che in tutti gli altri paesi OCSE, rappresentando 9.4% del PIL.
I contributi sono quasi 33% delle retribuzioni, rispetto ad una media OCSE del 21%."

Fonte: OECD (2009), Pensions at a Glance: Retirement-Income Systems in OECD Countries.

Sti pennivendoli, mai onesti fino in fondo...

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 29.09.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso...non ho fatto gli auguri a 1816 e bersani:

vaffanculo ad entrambi.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 29.09.11 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che non avremo piu le pensioni ,con un sistema come questo:
provate voi a versare per 5anni 100€ al mese in banca ,finiti i 5 pretendere di prenderne 1000 € al mese per tutta la vita .questo e' il sistema pensionistico dei parlamentari ,un migliaio ogni legislatura ,fate 2 conti .

kabbry 64 29.09.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

CETTINAAAAAAAAAAAAAAA !

Perchè te ai andata , perchè mi sei abbandonato in questo mare di piagnoni ?

Moby Dicche . Catania 29.09.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

........" SENZA LIBERTA' COSA FARETE "?????........BRAVEHEART......!!!!Chi ci libera????I NEUTRINI?????Povera italietta...........!!!!!!!Il Portavoce della GERMINIA si dimette,e si prende responsabilita' della gaffe.........sapete quando prende 156000€ all'anno......poverinooooooo!!!!!IDIOTA TE e la tua CAPRA di Capo.....ma andatevene aff.......va'........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 29.09.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il suo, Marino, sia un post satirico perchè pensare che Lei faccia il giornalista economico, mi dà i brividi...
La sua "ricetta" per i giovani, sta nell'accettare il concetto che noi dovremmo pagare di più.
E tutto ciò Lei lo suggerisce a noi "giovani" che vantiamo il record europeo di disoccipazione giovanile al 30%, che tra i 15 e 32 anni in 2,5 milioni non si studia nè si lavora, che non si ha accesso ad una formAzione universitaria superiore per mancanza di denaro, che se si accede ad uno straccio di lavoro, quasi sempre lo si fà ad una età assurda con contratti di m, stipendio di m, per brevi periodi (e domani non si sà...) pur possedendo alte qualifiche culturali.
Mentre si continua a saccheggiare il sistema previdenziale pubblico con pensioni d'oro, super pensioni, baby pensioni, allungamenti dell'età pensionabile, ecc.

BEPPE, MI SA' CHE STO MARINO VUOLE FREGARTI IL MESTIERE... DEL COMICO!

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 29.09.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento

MARIO DRAGHI, il PESCECANE che si appresta a diventare il CAPO DELLA UE (vi rendete conto? 27 nazioni, 27 POPOLI, comandati da uno stronzo BANCHIERE??) ha coronato il suo sogno durato 20 anni e iniziato a bordo di un battello, il BRITANNIA, in un incontro in cui vennero decise le sorti dei popoli europei e delle loro proprietà:

http://www.movisol.org/draghi3.htm

niente succede per caso, e abbiamo a che fare con dei poteri che PIANIFICANO STRATEGIE DESTINATE AD ANDARE A BUON FINE DOPO GENERAZIONI!
questo PESCECANE, insieme al suo compagno di merende FRANCESE DI MERDA TRICHET, ha mandato una lettera al GOVERNO ITALIANO, un governo altrettanto di MERDA, ok, ma pur sempre un organo rappresentativo di un POPOLO SOVRANO.
in quella lettera ci sono dei RICATTI e INTIMIDAZIONI, e la PRECISA VOLONTA' di APPROPRIARSI DEI BENI DELLE GENTI DA PARTE DEI PADRONATI MONDIALI, senza nemmeno versare una goccia del (loro) sangue.
senza sparare un solo COLPO DI FUCILE.
QUESTI sono i VERI NEMICI.
maledetti maiali che meritano solo di MORIRE TRA ATROCI SOFFERENZE...e mi auguro tanto di esserci, quel benedetto giorno.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 29.09.11 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MATTEOLI......i soldi il governo non li ha...!!!A Torino si vorrebbe fare la seconda linea della metropolitana,Cotachino e Globulo/Skeletor Fassino vorrebbero aiuti dal governo fondi.....MATTEOLI alla domanda del giornalista del TG3 Piemonte risponde:non abbiamo soldi......eeeee....in piu' ha detto:io sono una persona che non vuol dire che i soldi li abbiamo quando in realta' non ce ne'!!!!MA QUESTI CI FANNO O CI SONO???????Per l'ECOMOSTRO TAV......hanno soldi e tutto.....e per una linea della metropolitana no????Per Opere MAFIOSE e DISTRUTTRICI sono pronti a tutto.....COSA NASCONDONO????NOTAV.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 29.09.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento

La cosa interessante è che non si criticano le vergognose condizioni di lavoro dei precari, e si chiede di migliorarle,no,
si auspica di abbassare al loro livello tutti gli altri!
Un gioco al massacro che dura da anni, ed al quale gli italiani hanno abboccato in pieno!
Si può dire che ce lo meritiamo?

l., ancona Commentatore certificato 29.09.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte mi rivolgo a tutti noi definendoci SCHIAVI, ma è una forzatura ed è pure storicamente sbagliato!

nell'antico Egitto, nella gloriosa Grecia, nell'antica Roma i padroni dovevano PAGARE per diventare proprietario di uno SCHIAVO.
gli SCHIAVI, contrariamente a quanto tramanda la STORIA UFFICIALE SCRITTA DAI PADRONI erano trattati con tutte le cure necessarie a garantirne la sussistenza e la buona salute, poichè se lo SCHIAVO moriva era un grosso danno economico per il PADRONE.

a partire dall'alba dell'era industriale e a maggior ragione oggi nel terzo millennio, A CHI CAZZO GLIENE FREGA NIENTE SE MUORE UN OPERAIO NELLA GRECIA MODERNA, IN EGITTO O NELLA ROMA CONTEMPORANEA???

capito?

il bello è che molti di voi, sono convinti...di vivere, in un raffronto col passato...nel migliore dei mondo possibile.
sono FAVOLE.
INCANTESIMI.

a MARCHIONNE, se schiatta un METALMECCANICO, gli fa solo che un favore perchè ne può trovare un altro disposto a lavorare per molto meno.

rifletteteci per benino, prima di disquisire sulle migliorie da apportare a questo merdaio che è il mondo contemporaneo, dove dei BANCHIERI decidono il destino dei POPOLI, la loro vita e la loro morte e le loro sofferenze.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 29.09.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dal Veneto gli immigrati dalla Padania !!
Clandestini di merda tornatevene a casa vostra !
Voi e le vostre zucche vuote, andate a comandare in Padania dovunque si trovi.
Basta col buonismo ! Si torni alla scuola con le pene corporali altro che promuovere gli imbecilli al consiglio regionale a 12 mila euro.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento

L'italia è un paese fenomenale!
Riesce ad ottenere in molti campi risultati incredibilmente fantastici.
Abbiamo le pensioni basse e la spesa pensionistica alta!
Abbiamo il costo del lavoro alto e gli stipendi più bassi d'europa!
Bisognerebbe brevettare il metodo con cui riusciamo ad ottenere simili risultati!
Diventeremmo ricchi!
Pur avendo un'alta quantità di poveri!
Che paese ragazzi!

l., ancona Commentatore certificato 29.09.11 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Degli Zingari, son rimasti i Funzionali.
Così i Nordafricani, gl'Indiani, gli Asiatici.
( Per Fingere meglio).

Noi siam Davanti ad una Fornace e ci dicon ch'è un Centro Benessere.
Ci danno Zuccherini ed Infermierine Ammiccanti.
A Noi, del Blog.

Figuratevi quelli che stan ancora nel Paese dei Balocchi se Capiranno cos'è il Fuoco, una volta dentro...


Sveglia, driin: meglio il Ferro che il Fuoco.
Una Sparanga dietro l'Uscio, non è Evangelica ma potrebbe spiegar meglio le proprie Ragioni.
Questi Leghisti ce l'han Duro, l'Udito...
I Mafiosi del Letame, poi, anche il .ulo, dopo 17 anni che son i piu' Plagiati...

enrico w., novara Commentatore certificato 29.09.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che, secondo me, noi "giovani" (ho 38 anni) non andremo mai in pensione perché la prospettiva di percepire metà o meno del mio ultimo stipendio ci porterà a lavorare anche con le stampelle... fino alla morte.
Reputo che il futuro reale del nostro paese (volontariamente minuscolo) sarà un ritorno al medioevo ed al proletariato, i vecchi verranno mantenuti dai figli se se lo sono meritato, di rendita se hanno accumulato e di elemosine se non rispondo a nessuno dei due predetti requisiti.
La parola pensione verrà cancellata dai dizionari.

AlexPag 29.09.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia ha una spesa pensionistica del 14% del pil!
La media ocse, è del 7%!
Allora la pensione media dei paesi ocse e la metà di quella italiana?
Precari ed immigrati pagano le pensioni!
Nel resto dei paesi ocse invece che fanno precari ed immigrati, lavorano in nero?
Oppure non esistono?
Dal 1995 è in vigore il metodo contributivo, che falcidia le pensioni, allora vista la situazione, non è servito a nulla?
Che palle sti libri dei giornalisti!
Dicono cose che sanno tutti, e danno soluzioni
talmente banali da essere inutili!

l., ancona Commentatore certificato 29.09.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei fare una modesta e sommessa proposta. Ho quasi 59 anni e non ricordo una nazione così allo sbando tra i paesi civili e per di più con un passato come il nostro.Come molti spero che questa "nottatta" finisca. Se e quando finirà...Allora sarebbe bello che alle prossime consultazioni elettorali, sotto i manifesti dei vari candidati si affiggesse anche un post con scritto se ha fatto parte della casta o se per caso è un parente (anche lontano),un amico,o anche un semplice conoscente di tutti questi personaggi che ammorbano l'aria. Tanto per non dimenticare...

Consolato Campolo 29.09.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento


Perquisizioni a Padova
Mercoledì 28 settembre, alle 6 del mattino, polizia e digos hanno perquisito le case di quattro compagni del Collettivo Politico Gramigna e la sede dell’Associazione Culturale Nicola Pasian , sequestrando computer, vestiti, volantini e vari oggetti. I compagni sono stati poi condotti in questura per foto segnaletiche ed impronte. L’operazione era dovuta, come si legge nel decreto di perquisizione, a presunte minacce nei confronti del sindaco di Padova Flavio Zanonato attraverso l’affissione di un manifesto dove “il Tribunale Popolare Antifascista di Padova” condannava il sindaco a “lavorare per anni 20 in fonderia”.
Gli indizi a carico del sindaco erano fondati: concessione di spazi pubblici al partito neofascista Casapound e alla Lega nord, militarizzazione della città, emarginazione degli immigrati, collusione con la speculazione edilizia cittadina, appoggio alla guerra imperialista in Libia e molti altri capi d’accusa!
Queste pretestuose perquisizioni colpiscono una realtà di compagni che ha sempre denunciato l’asservimento della giunta padovana e del partito che rappresenta agli interessi della classe padronale nell’abbandono degli spazi pubblici, nella politica del cemento con le imprese amiche e nella gestione clientelare delle case popolari. Non a caso quest’attacco è rivoto anche all’attività politica svolta dall’Associazione Culturale Nicola Pasian nel quartiere dov’è presente e agli abitanti con cui stanno rendendo viva una zona popolare di Padova, da anni abbandonata al degrado.
Crediamo che quanto avvenuto sia sintomatico della fase che stiamo vivendo, periodo in cui ogni situazione di lotta autorganizzata che critica la putrefazione di questa classe dirigente e il loro sistema di produzione, e che può rappresentare un’alternativa e un punto di riferimento per i lavoratori e i proletari, va colpita duramente. Ne sono un esempio gli operai denunciati a Roma e quelli manganellati nelle altre città così come

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.09.11 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD di Bersani bacchetta la maggioranza perche'
a suo dire
e' poco solerte, e' tentennante, e' ondivaga nel prestare attenzione alle
indicazioni dell'UE e la BCE:
Abbiamo una maggioranza fascio-piduista che ci governa e nonostante
cio' i poteri controllori cercano di rimpiazzarlo con la "sinistra" italiana; il PD perche' piu' compiacente,
piu' ammorbidita, piu' interventista e fedele nell'esportare la democrazia!
Il futuro promette bene!

sum ergo cogito Commentatore certificato 29.09.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Tra i pellerossa, gli indiani d'america, i vecchi (oh! pardon anziani) che non potevano più essere utili a sè ed alla tribù, specialmente d'inverno, s'allontanavano spontaneamente nella neve e sparivano inghiottiti nell'immensità della natura.
Tutti capivano, tutti si rattristavano ma non versavano una lacrima perchè era lo schema naturale della sopravvivenza.
Nessuno nasce con diritti economici (da non confondere con quelli civili) acquisiti...nessuno.
Ora tocca a me...sto aspettando l'inverno e speriamo che almeno nevichi.
Meglio la morte che la schiavitù.

Franco Rattone, Biella Commentatore certificato 29.09.11 19:38| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 29.09.11 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Certo Sig. Marino che per essere un giornalista economico, il suo pensiero mi dà i brividi...:

Basta accettare il concetto che bisogna pagare di più...

E tutto ciò lei lo suggerisce a noi "giovani" che vantiamo il record europeo di disoccupazione al 30%, che tra i 15 e 32 anni in 2,5 milioni non si lavora nè si studia, che non si ha accesso ad una formazione scolastica superiore universitaria per mancanza di denaro, che se si accede ad uno straccio di lavoro, quasi sempre lo si fà ad una età assurda, con contratti di m...a, stipendio di m...a, per brevi periodi (e domani non si sà...) pur possedendo alte qualifiche culturali.
Mentre si continua a saccheggiare il sistema previdenziale con pensioni d'oro, super pensioni, baby pensioni, allungamenti dell'età pensionabile, ecc.?

MA SIG. MARINO, E' VENUTO QUI A PRENDERCI PER I FONDELLI?

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 29.09.11 19:31| 
 |
Rispondi al commento

serve una legge che la pensione oltre i 2000 euri non si paga , per chi ha altre entrate la pensione va a scalare ..... bella,semplice, attuale, sociale,pensione per tutti, ..... mi dispiace per i ricchi e la casta ,... putroppo per fermare una rivoluzione che farebbe alcuni morti .... questa sarebbe la migliore soluzione.
W L'ITALIA , W M. 5. S.

renato luccon, azzano decimo Commentatore certificato 29.09.11 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Parigi: brucia squat di migranti, il governo Sarkozy si scatena
Sei morti e quattro feriti gravi nella banlieue parigina. Il ministro degli interni Guéant ha puntato il dito contro le «filiere dei clandestini»
Sei persone sono morte e altre 4 sono state gravemente ferite ieri mattina verso le ore 6 in un incendio di un edificio destinato alla demolizione, che era diventato uno squat, a Pantin, alle porte di Parigi. Nessuna pietà da parte del glaciale ministro degli interni, Claude Guéant, che ha puntato il dito contro le «filiere di immigrazione clandestina», dei «criminali», che secondo lui avrebbero portato nella banlieue dei migranti illegali facendo loro intravvedere una vita migliore. Le sei vittime facevano parte di un gruppo di persone, una trentina, provenienti da Tunisia, Libia e Egitto, che avevano trovato momentaneamente rifugio nell'abitazione di Pantin.
Per il sindaco di Pantin, il socialista Bertrand Kern, si tratta di «un dramma della miseria umana, si tratta di immigrati arrivati da poco dalla Tunisia e dalla Libia, alcuni erano stati cacciati da uno square parigino, vicino alla Villette, lo squat esisteva da qualche giorno o al massimo da una settimana». Degli abitanti del quartiere parlano però di uno squat che durava da un paio di mesi. Il sindaco afferma che il comune stava per rivolgersi alla Prefettura, per farlo sgomberare. Ma sgombero significa dover trovare un'altra sistemazione alle persone e le autorità francesi da mesi si scaricano il problema una con l'altra, facendo finta di non vedere.
Oppure procedono al rimpatrio forzato degli immigrati, per raggiungere l'«obiettivo» annuo di 30mila espulsioni stabilito da Sarkozy. Secondo il deputato Ps Claude Bartolone, presidente del consiglio regionale della Seine-Saint-Denis, l'incendio è «un nuovo dramma legato alla mancanza di posti di accoglienza d'emergenza, che ha spinto queste persone a mettersi al riparo in locali inadatti, un dramma della miseria,

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.09.11 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA DELLE SOLUZIONI SEMBRA ESSERE QUESTA http://youtu.be/NnnV9j4aw8U MA NON ASPETTATEVI CHE QUALCUNO LO FACCIA PER VOI,NON ASPETTATEVI CHE GLI ALTRI SCHIODINO QUEI CULI PUTREFATTI E FLACCIDI DA QUELLE POLTRONE ..DOBBIAMO ANDARE A SCHIODARLI NOI ..OGNUNO CONTA UNO ..E OGNUNO FACCIA LA SUA PARTE ,SENZA DELEGARE SEMPRE I PROPRI PROBLEMI AGLI ALTRI ..CHE CI PENSINO SEMPRE GLI ..ALTRI ...ADESSO BASTA ..SE VOGLIAMO RICONOSCERCI INFILIAMOCI TUTTI DENTRO AD UN COSTUME DI GUY FAWKES V FOR VENDETTA ( LEGGETEVI LA STORIA GUARDATEVI IL FILM ) ..MA BASTA PERO' A FARE GLI INDIFFERENTI ...!!!

Gino De Pauli 29.09.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Le nuove Generazioni, non Vedranno piu' la Pensione.
Questo se restera' il Nano, poichè Privatizzera' l'Inps, convertendo le Contribuzioni in Fondi Pensione Spazzatura che saran Regolarmente Rottamate.

Provare per Credere.

Non Ascoltateli piu' alla Tv, non Leggeteli piu' sui Giornalacci.
Son $erpenti e Peggio.

Cosa volete per Credermi: un Boss al Quirinale?

enrico w., novara Commentatore certificato 29.09.11 19:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 29.09.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.contropiano.org/it/economia/item/3682-ma-chi-salver%C3%A0-il-fondo-salva-stati?

ippolita ., genova Commentatore certificato 29.09.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Luigi De Lucia

tu che hai una cultura superiore,

tanti tanti anni fa ho chiesto ...

Come mai i zingari entrano escono fanno campi ovunque?

Un amico mi disse " un re d'italia si era sposato con una principesa montenegrina o zigana che sia, ecco perche loro possono"


ok!


e adesso che il nanetto puttaniere frequenta la zingara minorenne .... ma lui non è un re

nella sua amighetta ballerina è una principessa

si ripette la stessa storia?

grazie sig marroni!!! a questa zingarella non li chiedi i documenti???

bò? già non si preocupa delle prostitute che sono in strada che sicuramente non hanno documenti

ma la polizia non li può toccare!!!

chi sa perche sig marroni!

de lucia illuminami!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.09.11 19:16| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora con questa storia che sono gli immigrati a pagarci le pensioni... sono andato decine di volte a mangiare nei ristoranti cinesi e mai una volta che mi abbiano fatto lo scontrino! E invece beneficiano della sanità pagata da ME.

Paolo M. Commentatore certificato 29.09.11 19:15| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,
gli immigrati stanno tenendo attive le casse previdenziali ???? o le stanno svuotando !!!

Leggete questo articolo:
Pensioni gratis agli stranieri, è boomPier Luigi SalinaroSenza aver mai versato contributi incassano 7.156 euro l?anno
Gli extracomunitari con carta di soggiorno fanno arrivare in città i genitori over 65 che all?Inps chiedono il ?vitalizio?
Tredici mensilità da 550,5 euro, mentre un modenese non ne incassa più di 500 pur avendo versato contributi per anni...
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/pensioni-gratis-agli-stranieri-e-boom/2026432

Diego 29.09.11 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Pisapia, la Caritas e la Feltrinelli tentano il blitz Raccolta firme per dare il voto agli immigrati

milanesi!!! fermate sto pazzo !!!!

a chi i diritti e aiuti ? ai rom !
a chi i finanziamenti ? a gay e centri sociali!
a chi case - moschee - aiuti ? agli amici fratelli nordafricani!
a chi la liberta' di poter lavorare in nero ? ai cinesi !


A CHI LE TASSE E COSTI ?

Luigi De Lucia Commentatore certificato 29.09.11 19:08|