Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Una cozza non è per sempre

New Twitter Gallery

Una cozza non è per sempre - Marco Travaglio
(39.39)
passaparola_29_8_2011.jpg

Testo:

Buongiorno a tutti, anche oggi come sempre potremo parlare di moltissime cose, intanto mi scuso per il ritardo di un’ora ma sono appena rientrato dalla Toscana, dalla Versilia dove ieri sera si è conclusa molto tardi, tra l’altro, la festa dei 3 giorni de Il Fatto Quotidiano, è stato un weekend importante, c’è stato il Cozza Day di Beppe Grillo, naturalmente oscurato dai giornali tranne il nostro, tranne Il Fatto Quotidiano che gli ha dedicato due pagine e devo dire che l’immagine della cozza come ieri ha ricordato Santoro dal suo intervento alla festa de Il Fatto è piuttosto felice perché effettivamente la cozza rappresenta bene questo sistema chiuso, incrostato, incitato, la cozza attaccata ossessivamente allo scoglio, quella distesa di cozze che vediamo spesso appiccicate ai cordoni immersi nel mare.

Come tagliare i cordoni alle cozze (espandi | comprimi)
Il problema quindi non è staccare la cozza una dopo l’altra, è tagliare quei cordoni e spezzare quegli scogli, le armi della politica tradizionale non mi sembrano più in grado di tagliare quel cordone che esse stesse peraltro hanno contribuito a annodare e quindi è chiaro che ci vuole qualcosa che parta dal di fuori, dal basso, esterno comunque, indipendente rispetto alla politica.


Un colpo di forbice? La legge elettorale (espandi | comprimi)
La maggior parte vota a destra perché la destra fa pure i condoni, ma una parte vota anche a sinistra, dove c’è sempre stata grande protezione anche da parte del peggio del sindacato per quelli che evadono sui contributi, perché pensioni dell’Inps elargite come ammortizzatore sociale per tenere buona la gente, invece che come restituzione di un contributo che tu hai versato, è così che si crea il buco dell’Inps, con l'evasione contributiva e l’evasione contributiva purtroppo è stata tollerata per anni come l’assenteismo nelle aziende e nella pubblica amministrazione anche dai sindacati.

Informazione veramente libera per raccontare il Paese (espandi | comprimi)
Un giornalista deve parlare bene di un politico quando quel politico se lo merita che si parli bene di lui, se si merita solo che si parli male di lui, si parla solo male di lui, questa è l’informazione e il diritto di critica, il diritto di critica è stato conquistato nelle rivoluzioni liberali per conferire alla libera stampa il diritto di dissentire, di criticare, il diritto di applauso è garantito anche nelle dittature, non c’è bisogno di libertà per applaudire il potere.

Con questa tenaglia a tre forbici: movimenti che incalzano, referendum che veramente può cancellare la Legge elettorale porcellum, informazione libera come ha fatto Il Fatto nelle edicole, “Comizi d’amore” in televisione, non sarà tutto, ma sono alcune cose nuove che ci fanno sperare che si possa fare qualcosa, poi se ci si riuscirà non si sa, ma vale almeno la pena tentarci, in modo che poi un domani ciascuno di noi potrà dire: io almeno ci ho provato, passate parola!

12 Set 2011, 14:54 | Scrivi | Commenti (690) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Cari amici della lega, leghisti e legaioli fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?
Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti.

http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita'

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.09.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Eccoci quì,leggete i post se volete.
Grazie.
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 17.09.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo salvaci tu! solo tu puoi fare qualcosa per questo paese che va a rotoli, spodesta il nano e riprendiamoci l'Italia

Lisa M. 16.09.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento

E' un video di qualche anno fa ma è sempre istruttivo, fate girare.
Con sta gente qua che comanda dove volete andare??
Ditemi perchè non dovremmo incaxarci !! Mah!!

http://www.youtube.com/watch?v=8L-e5Cvm-wQ

Daniele 15.09.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Cosa diciamo della chiesa cattolica che ha prima succhiato vantaggi dal nano e non ha mi detto una parola per impedire che ci portasse nel baratro???

La storia la condannerà e diminuirà ancora la sua scarsa credibilità !!!

Mario Caporali 14.09.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento

scrivo per l'ennesima volta vorrei sapere perchè non mi arrivano più le mail,se volete darmi una spiegazione....
grazie.
saluti.

monia campana 14.09.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ammettiamolo, siamo INCAPACI di mandarli a casa.
A Roma c'è stata una frammentazione di manifestazioni che alla fine non ha portato a niente, complice l'informazione completamente sorda.

Il risultato è che se i nostri debiti verranno acquistati in blocco dalla Cina e dal FMI, diventeremo nè più e nè meno dei colonizzati: la storia si ripeterà ancora una volta.

Allora-forse-quando ogni nostro diritto sarà cancellato e la fame la si patirà davvero [ora solo tante lamentele, ma i più fanno una gran vita inconsapevoli di costruirla sul debito], ci toccherà una nuova guerra di indipendenza. Sempre ammesso che sopravviva un cervello, visto che non vedo altro che persone che stanno andando fuori di testa. Infelici, schiave di dipendenze, piene di problematiche ossesivo-compulsive. Ci hanno tolto tutto e non stiamo facendo niente. Idolatriamo Travaglio, Santoro, Grillo, i giornalisti del Il Fatto, ma in realtà stiamo lì, inermi ad aspettare un salvatore della patria.
Che tristezza questi italiani.

Giampi G. Commentatore certificato 14.09.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Bankitalia: a luglio entrate +3,9%

"Nel solo mese di luglio 2011 le entrate tributarie - secondo il Supplemento al Bollettino statistico della Banca d’Italia dedicato alla finanza pubblica - sono state pari a 37,651 miliardi di euro, in crescita del 3,9% rispetto ai 36,225 miliardi di euro di luglio 2010."

Caspita! allora il problema son le spese! L'articolo non chiarisce bene dov'è il buco... occorrerebbe fare come il bilancio familiare, ma qanche quello è ormai in rosso fisso. Ma quando si parla di spese il discorso si fa fumoso, qualcuno ricorda "mondo in mi7" di Celentano?

Diceva nel 1966: c'è un buco nello stato dove i soldi van giù..., forse era colpa della lega o del piccoletto? Direi che queste (lega & c.) son le tristi conseguenze.

Comunque è ora di dare un calcio a tutti, via le cozze!

Rudik G., Torino Commentatore certificato 14.09.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

passate tutti da www.NANDODEMARCO.fan-club.it

ANONIMO 14.09.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Qualche imbecille di primo grado dice che posto sempre la solita solfa vediamo se gli va bene questa.

Leganord ? un'accozzaglia di cialtroni mafiosi.

No all'arresto, la Lega salva Milanese.E te pareva vuoi che non lo facessero, i buffoni leghisti sono entrati in politica proprio per far soldi alle spalle della gente.

http://www.unita.it/italia/no-all-arresto-la-lega-salva-milanese-1.331807

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.09.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Io non ci sto più, non ci voglio più stare in questo paese a queste condizioni:
FACCIAMO QUALCOSA!
Se questi parassiti che ci governano fanno il bello ed il cattivo tempo è perchè glielo abbiamo concesso noi! Loro ci rappresentano, non ci comandano!
Basta vivere sulle mie spalle, IO DICO NO!
FACCIAMO QUALCOSA prima che l'Italia affondi del tutto

Alice Pasero 14.09.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

caro Marco,
è vero che le partite iva evadono le tasse.
Te lo dico io che sono sempre stato artigiano e, appena posso evitare di emettere una fattura lo faccio con piacere.
Bisogna però guardare anche ai risultati:
dopo una vita di lavoro fisicamente massacrante, senza praticamente nessuna tutela per malattia o infortunio, costretto a lavorare anche con la febbre o tre costole rotte, senza ferie nè liquidazione ed ora mi sa, senza pensione,
mi ritrovo senza casa nè residenza.
praticamente vivo per strada tra l'indifferenza delle istituzioni. e senza documenti non posso nemmeno più lavorare. dovrò andare a rubare per mangiare.
Eppure non ho mai fatto stravizi o spese folli. non sono neppure MAI andato in vacanza per una settimana.
Cosa che i lavoratori dipendenti fanno normalmente, come è giusto. Specie i comunali e gli statali.
Marco... qua i conti non tornano mica!
Speriamo che il buon Silvio aiuti anche me.

sempre Beppe sia lodato

Michele Tucci, ravenna Commentatore certificato 14.09.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

CRUCIFIGE ...!
Ormai, la folla inferocita, grida all'unisono.
Ho la speranza che i tribunali concludano in fretta il suo martirio...
Poi, per ameno altri 2000 anni, ci racconteranno le sue barzellette, oops parabole...
Scusate (non vorrei essere blasfemo):
- Dov'è che raccontano di quell'Altro?
A Roma.
- Da chi fu condannato?
Da Ponzio Pilato
- un italiano?
Adesso capisco!

Rudik G., Torino Commentatore certificato 14.09.11 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Per Pio Ottone 13.09.11 17.02

Vedo che capisci in fretta sei un padano convertito a quanto vedo, si vede anche che sei sveglio e credi ancora ai rincoglioniti dell'Acqua del Po.
Bravo figliolo continua così, fatti prendere per il sedere ancora per qualche secolo, dai legaioli professionisti della politica.

PS:io non ho mai votato a sinistra ne mai voterò.

Tanto per precisare e per sottolineare quanto riesci a vedere oltre il tuo naso.
Ciao scemo.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Tanto alla fine, saremo tutti comunisti!
L'entropia, è comunista!

l., ancona Commentatore certificato 13.09.11 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Beh, si preoccupavano tanto delle moschee, vediamo quando canteranno "Luci a Pechino", oppure "O mia bella Pagodina"......

harry haller Commentatore certificato 13.09.11 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giunge notizia che tremorti e il clan di bastardi governo-opposizione stiano cercando di vendere i titoli di stato (debito) alla cina.
In pratica stanno svendendo il paese ai barbari cinesi, alla faccia di roma ladrona la lega meraviglioso partito del territorio italiotta..........a calci nel sedere spero saranno presi presto tutti questi cialtroni di destra e di sinistra.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://yespolitical.wordpress.com/2011/09/13/legge-elettorale-per-bersani-il-referendum-e-come-una-pistola-sul-tavolo/

ippolita ., genova Commentatore certificato 13.09.11 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Daniele Farina:laureato in Scienze Politiche

da anni uno dei promotori delle battaglie e delle attività sociali e culturali del Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito di Milano

SCUSATE, chi mi chiarisce la frase :
.....battaglie e delle attività sociali e culturali del Leoncavallo .....

io quando passo davanti vedo solo un po' di gente imbesuita che entra nel centro sociale con i loro sgargianti vestiti e foular, tutti con tascapane militare lercio , capelli rasta, vestiti alla barbona, murales cubitali, qualche bottiglia di birra per terra, qualche segno per terra dovuta a troppa birra o mariuana, biciclette sgangherate che fanno IN, schiamazzi vari , linguaggi da orsoline... ....

Pio Ottone Commentatore certificato 13.09.11 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA: Vogliamo risolvere qualcosa?
- Ok!
- Primo: Qualsiasi Parlamentare od Eminente politico si muoverà secondo la rete urbana-interurbana pubblica;
- Secondo: Ai Parlamentari ed alla Classe Politica in generale verrà data una gavetta ed una borraccia per il sostentamento giornaliero;
- Terzo: i Parlamentari e/o Politici di cui sopra avranno un contributo mensile di € 1.000 per la loro opera svolta. Tale contributo sarà declassato di € 100 per ogni mozione bocciata.
- Quarto: non saranno ammessi telefonia o quant' altro possa intralciare i Politici durante le Sedute.
- Quinto: I medesimi, durante la pausa pranzo, divideranno lo spazio mensa alle medesime condizioni dei lavoratori precari.
- Sesto: Ognuno è responsabile delle manovre proposte, incluse quelle eventuali penali. Se ciò dovesse avvenire sarà compito della P.S. intevenire e deferire l' imputato alla Autorità Giudiziaria.
- Settimo: Chiunque sia, anche in passato, di giudizi pendenti, sarà escluso.
- Ottavo: Chiunque, volesse, in qualche modo o circostanza, alterare i fatti accusativi alla Sua Persona od a chi altri, sarà passibile della perpetua interdizione a qualsiasi carica pubblica.
- Nono: Chi dovesse, in malafede, dichiarare lo spergiuro, non sarà la Legge Umana ma quella di Dio a giudicarlo.
- Decimo: La Livella. Ricordati sempre che non potrai portare nulla di quello che hai raccolto.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

1 articolo della nuova costituzione italiana

1 non si possono far pagare debiti pubblici o privati a chi non li ha personalmente contratti con specifico contratto firmato almento 3 volte.


2 articolo del nuovo codice penale italiano

chi tenta di scaricare i propri debiti su altri è punito da un minimo di 20 ad un massimo di 30 anni.

bannatemi pure 13.09.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Forse vi è sfuggita questa, visto che l'italia è sempre l'italia


http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2011/09/13--Preti-pedofili-denuncia-alla-Co

Saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 13.09.11 16:20| 
 |
Rispondi al commento

"si sono appropriati interamente delle nostre vite e non smetteranno fino a che
non avranno
TUTTO IL PIANETA PIU' IL 5 %.
è la logica dei BANKENSTEIN."

Davide lak è geniale!
"tutto il pianeta piu il 5%"
La frase è solo apparentemente surreale!
Illustra invece, esattamente, la logica distorta ed irrazionale del capitalismo finanziario, della cresita infinita, o se volette dell'avidità infinita, della schiavitù infinita!
Quel 5% è il cancro che stà uccidendo il nostro mondo, è il movente di un omicidio per avvelenamento o meglio di una eutanasia a cui ci stiamo volontariamente sottoponendo.
Il rammarico, la tristezza, il dolore viene dal pensiero di quanto meraviglioso potrebbe essere questo mondo, e quanto piene potrebbero essere le nostre vite, senza quel 5%!
Se l'uomo superasse questo limite, se riuscisse ad agire ed operare senza il bisogno del 5%, senza il bisogno di sentirsi superiore a qualcuno che lui stesso a ridotto ad inferiore, forse allora, l'uomo sarebbe simile a dio!

l., ancona Commentatore certificato 13.09.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI VERGOGNEREI ad essere figlio/a dello STRONZO di arcore!

pillolo 13.09.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento

In quanto firmatario come altre 350.000 persone della proposta di legge popolare di Beppe Grillo settembre 2007, avrò scritto una 60ina di mail alla Senatrice non eletta Mara Fortuna Incostante (quella del pd in commissione che ha detto, quando beppe andò in commissione affari costituzionali a chiedere una data disse: "questo non lo saluto neanche con la mano". Chiaramente non ha mai risposto (a parte una risposta in politichese per prendere tempo, risale ad un paio d'anni fa. Questa senatrice ha anche un blog dove chiede ai cittadini di scriverle che lei annota le osservazioni... Ma vaffan....o Incostante te e chi t'ha messo lì !!! Forza Beppe non mollare, arriverà il giorno in cui queste cozze si leveranno dal ca..o !!!

Roberto.Pandolfi 13.09.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi lo sapete che in tutta l'UE (tranne Italia e Grecia) è riconosciuto un reddito minimo di cittadinanza (almeno 350€+spese affituali) a ogni maggiorenne con meno di 12mila euro di reddito annuo?

Altri dati welfare (ma sono solo alcuni, di esempi ce ne sono molti altri):

1)Indennità disoccupazione:
-Per avere l'indennità di disoccupazione in Italia occorrono almeno due anni di contributi, oppure 52 contributi settimanali negli ultimi due anni. In Francia per aver diritto all'indennità è necessario aver lavorato almeno 6 degli ultimi 22 mesi. L'ammontare dell'indennità viene stabilito con una media della retribuzione degli ultimi 12 mesi, secondo un sistema che salvaguarda i redditi più bassi. La durata dell'indennità varia da un minimo di 7 mesi ad un massimo di 60. A ciò si aggiungono circa 10 euro fissi al giorno, in determinate circostanze.
-In Germania l'indennità di disoccupazione si chiama Arbeitslosenhilfe. Viene calcolata in base al netto dell'ultimo stipendio (il 60% e con figli il 67%), e non è una voce soggetta a tassazione. Fino al 2002 si aveva diritto alla sovvenzione dell'Arbeitslosenhilfe anche con un'occupazione di sole 12 ore alla settimana. Sarà sopravvissuta alla riforma restrittiva questa opportunità? Diciamo che per noi cambia veramente poco. La durata dell'indennità di disoccupazione varia dai 6 ai 32 mesi (per chi ha 57anni). Ma a partire dal 31.01.06 si porterà a 12 mesi con un massimo di 18 mesi per chi ha più di 55 anni. Dopo questi 12 mesi gli Arbeitslosen tedeschi dovranno "accontentarsi" dell'Arbeitslosengeld II che di fatto è illimitata.

2)Aiuti affittuali:
Quante volte si è chiacchierato del problema del costo degli alloggi? Qui veramente i numeri parlano da soli. L'Italia spende un ridicolo 0,1%, mentre la Francia spende il 3,1% e l'Inghilterra il 5,5.

FONTI:
Situazione europea:
http://www.democraziadirettasovranitamonetaria.it/assegno_universale.html
http://www.redditodicittadinanza.com/articoli/Redditominimogarantito_Micro

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.09.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento

"Il mio nemico non ha divisa
ama le armi ma non le usa
nella fondina tiene
le carte visa
e quando uccide non chiede scusa"

http://www.youtube.com/watch?v=4p0dlkS9610

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Certo che questi stanno attaccati come cozze, ma visto che le cozze hanno pure la loro utilità in quanto ottima piatto il paragone zoppica assai (dov'è l'utilità di questi qua?); più azzeccati, anzi perfettamente calzanti per Berlusconi, sono le varie forme di parassiti dell'apposto video; B. si sente (?) e si spaccia (!) per grande imprenditore, ma nel modo truffaldino con cui ha accumulare il suo patrimonio non c'è niente di grande. Grande è solo l'imbroglio. E lui non è che un misero nano davvero.

Roland 13.09.11 16:10| 
 |
Rispondi al commento

la preoccupazione dell'italiano medio borghese
magari anche grillino, è quella di sapere se il cinese abbia il portafoglio a destra o a sinistra
come i presunti comunisti italiani!

forse sfugge loro un particolare!
un particolare che tentano di non ricordare ma che
forse hanno rimosso per motivi di vero TERRORE:

in cina FUCILANO I POLITICI LADRI nonchè i ladri
comuni , nonchè i truffatori ed imbroglioni!


SIAMO NEL CRACK FINANZIARIO PIU' GRANDE DELLA STORIA, 23 PAESI SONO FALLITI O FALLIRANNO A BREVE E QUESTO E' SOLO L'INIZIO, DI CATACLISMI FINANZIARI SISTEMATICI NON CE NE SONO MAI STATI DI COSI' GRANDI A MEMORIA D'UOMO, CREDO CHE CON L'11 SETTEMBRE SIA QUALCOSA CHE RACCONTEREMO AI NOSTRI NIPOTI.


OT

Riporto il link ad un articolo di Alberto Lombardo pubblicato su www.comedonchisciotte.org. 4
Analisi cruda e senza sconti della crisi della finanza: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8967

Leggere per aprire gli occhi

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

I poliziotti si scoprono guerriglieri
“Lacrimogeni contro la casta” In un comunicato sui prezzi stracciati dei ristoranti di camera e Senato, il Coisp scrive che "verrebbe la voglia" di sparare i gas in dotazione contro "certi politici mediocri".

al casula, cagliari Commentatore certificato 13.09.11 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho mai visto il Nano più ceronato e verniciato di così: una maschera di plastica, una esteriorità che turba per la sua sfacciata artificiosità, una nota ridicola su una personalità malata.

harry haller Commentatore certificato 13.09.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mitilo italiano (Mytilus galloprovincialis ) - detto anche erroneamente mitile è chiamato volgarmente muscolo nelle regioni nord-occidentali, peocio in quelle nord-orientali e cozza in quelle centro-meridionali - è un mollusco bivalve ed equivalve.
È inserita nell'Elenco delle 100 specie aliene più dannose del mondo.
In questo elenco, stilato dall IUCN e dalla ISSG (Gruppo di studio sulle specie invasive della IUCN) sono raccolte le 100 specie di organismi alieni all'habitat in cui sono stati inseriti, che hanno provocato i danni maggiori, sia predando attivamente le popolazioni locali, che infettandole oppure soppiantandole nella competizione per il cibo: si tratta in genere di animali di piccole e medie dimensioni, introdotti dall'elettore in habitat parlamentari più o meno accidentalmente, e che ivi hanno prosperato ai danni delle popolazioni umane residenti nella zona.

Gaetano Campisi, Martina Franca Commentatore certificato 13.09.11 15:46| 
 |
Rispondi al commento

NEWS FRESCA FRESCA ATTENZIONE::::::

I CINESI HANNO APPENA CHIARITO CHE NON SONO IN ITALIA PER COMPRARE BTP O DEBITO MA PER INVESTIRE !!!

GRANDIIIII!!!! ALTRO FLOP TARGATO NANO!!! HAHAHHAHAHAHAHAHHAHA

MUOIO MUOIO!!!
;)


OOOlaaaahh!! mi consentaaa!!! ma come mai per atterrare sul' aereo da Strasburgo debbo sfondare il pavimento e correre come un ossesso sulla pistaaaa!!!?? Criiiibbbbiiiooooooo!!!!
- "Sorry. Abbiamo perso il ruotino pivottante di coda: chi, non meglio di lei poteva andare un pò di quà ed un pò di là? tra l' altro l' aereo è tedesco, imbarda leggermente di culone. OOOpppsss!!! Emergenzaaa!! nell' ultima frenata sono volati via due tacchi!!! May Day! May Day!! chiamate Fred Astaire!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono incazzato come una jena: non è possibile: lo stvonzo della "finanza cveativa" sta incontrando i Cinesi per vendergli un pò di junk bonds ed un pezzo di sovranità. Quando pensi che questi cialtroni stiano per fare un'altra cazzata, l'hanno già fatta: avere l'acqua alla gola non è un buon motivo per svendere il Paese, mille volte meglio il default!! Aggrappati allo scranno cercano di rinviare il momento della disfatta facendo pagare agli Italiani il prezzo della propria arrogante, irresponsabile incompetenza.....

harry haller Commentatore certificato 13.09.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Portavoce del ministero degli Esteri cinese Jiang Yu, ha detto che uno dei principali obiettivi di investimento cinesi è l'europa.
In particolare sono interessati all'acquisto di beni in Italia.
Questo combinato all'acquisto delle nostre obbligazioni fa si che la nostra sovranità, già in svendita presso germania e francia, abbia un altro ben più che potenziale acquirente e padrone.

La nostra politica è ridotta al ruolo di caporalato, ovvero di un paese gestito da caporali il cui solo e unico interesse è lucrare sulla pelle di quei beoti che rispondono al nome di italiani.
I quali italiani, pur di non vedere, udire e perlare, sopportano qualunque debito, qualunque default basta che sia una tassa indiretta.
Una tassa che assomigli al "peccato originale" del quale parla la bibbia, che per il fatto di essere assunta alla nascita, insomma congenita, sembra quasi che non ci sia.
Nascere senza coglioni infatti ti mette al riparo da qualunque richio di castrazione.

A me non sta simpatico Profumo ma la sua idea di manovra economica da 400 miliardi nelle modalità da lui enunciate mi incuriosisce come alternativa alla guerra civile.


Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

in tutto il mondo stiamo assistendo alla concentrazione del potere economico e politico nelle mani di pochi. Nel mondo occidentale le solite lobbies dei banchieri, petrolieri, costruttori che fanno affari con i governi corrotti di mezzo mondo. In cina ed in russia gli ex gerarchi diventati ricchissimi grazie al potere indiscusso di cui godevano ed attualmente sono i paesi dove, alla faccia dell'occidente, c'è la più alta concentrazione di ricchezza nelle mani di pochi soggetti ( in cina 1 % possiede 80 % del patrimonio ). I poveri diventeranno sempre più poveri mentre i ricchi e potenti ( capitalisti e politici, questi ultimi controllati e voluti dai grandi gruppi economici con cui sono collusi e da cui dipendono ), organizzati in lobbies e sette a livello mondiale saranno sempre piuù forti sfruttando le povertà, l'ignoranza, l'assenza di organizzazione e la divisione dei più deboli asserviti e schiavizzati, dove la massima opportunità sarà un posto pubblico o privato precario a 1000 euro la mese perché i manager, i dirigenti, le grandi consulenze ecc. sono spartite e distribuite dalle lobbies. I vostri figli saranno disoccupati o sottoccupati disposti a essere schiavizzati per pochi denari e non ci sarà più libertà di parlare o manifestare se non sulla carta. In tutto il mondo i ricchi stanno diventando sempre più ricchi mentre politici e casta banchetta a nostre spese dividendosi beni, megastipendi, incarichi, commesse, benefit e appalti pagati con le nostre tasse che non bastano più alla loro fame. Gente corrotta e immorale. Sono scomparsi e benestanti perché la casta vuole tutto senza lasciare nulla agli altri se non il debito pubblico e quando l'italia sarà rasa al suolo loro ed i loro capitali non ci saranno più. Sono vampiri che hanno cancellato moralità e benssere. E' scomparsa la classe media spina dorsale del paese e tutti i contributi, i risparmi, le entrate, il patrimonio mobiliare ed immobiliare se lo sono spartito loro e continuano se non li fermiamo.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 13.09.11 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Secondo i populistici proclami della consorteria new age grillo-travagliesca i finanziamenti pubblici ai giornali vanno aboliti perchè è il lettore che deve decidere chi deve continuare a uscire in edicola e chi no.


Ora, tenendo presente che importanti giornali hanno chiuso i battenti mentre molti altri sono sempre in passivo nonostane i suddetti finanziamenti mi domando come facciano quelli del fatto quotidiano ad essere così bravi da restare in piedi solo con la forza del consenso dei loro lettori.


Se la faccenda fosse davvero così semplice (e non lo è) e un domani le vendite del foglietto di tramaglio cominciassero ad andare male, quelli della suddetta consorteria continuerebbero a sbraitare contro i finanziamenti pubblici ai giornali o la smetterebbero di romperci il cazzo con questa tiritera? O meglio ancora, se loro, i buoni senza paura che non gravano sulle spalle dei "cittadini", cominciassero a dirci come fanno ad andare avanti senza aiuti di nessun genere? Questo sì che sarebbe interessante, altro che questi slogan plebiscitari di cacca.

Ringhio 13.09.11 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giro a perdere
Sabato scorso il Giro di Padania è finito come era iniziato e continuato: fra i fischi. Per Basso che l'ha vinto è stata, scrive Giampiero Calapà, «la corsa più brutta della sua vita... un “premio alla carriera” di un campione finito», di cui nella storia del ciclismo « resterà il letame trovato dagli organizzatori lungo la strada, vicino a Vicenza…. In definitiva, con buona pace del Coni, della federciclismo, di vecchie glorie della bicicletta e dei campioni a fine carriera…un Giro di merda» («Il giro di Bossi finisce nel letame», Il fatto quotidiano, 11/9/2011).
Il partito che si fa stato
Ma è, soprattutto, un Giro che ribadisce la vocazione totalitaria della Lega: un partito-regime già manifestatosi come tale attraverso l’imbrattamento della scuola di Adro con i Soli delle Alpi e attraverso l’occupazione di Monza con sedicenti “ministeri del Nord”, aventi l’unica funzione di ostentare l’immaginetta di Bossi, Alberto da Giussano e altri simboli leghisti.
Anche col Giro di Padania si è ripetuto il rito totalitario del partito che si fa stato, imponendo il proprio marchio a momenti e istituzioni di tutti. «Era già successo un'altra volta all'Italia sportiva», scrive ancora Calapà. «Nel 1938 le prime due partite del mondiale vinto in Francia, gli azzurri le giocarono in divisa nera. … sfoggiarono lo scudetto con stemma dei Savoia e con tanto di fascio littorio…sotto la pioggia di fischi dei tifosi francesi».
Questa volta i fischi erano italiani. Ma sempre comunque “stranieri” per i gerarchi addobbati di verde che hanno dato il via, premiato gli atleti, scelto il nome Padania, sdegnandosi per le proteste contro una manifestazione che - sbraitavano - «non c’entra con la politica».
Il che conferma anche un altro tratto tipico della Lega: la doppiezza di un partito che giura sulla Costituzione e

ippolita ., genova Commentatore certificato 13.09.11 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei un post sugli italiani!
Vorrei un post che non coccolasse gli italiani, lo vorrei perchè questo è un blog dove si dovrebbe dire la verità, dove credo che tutti cerchiamo di dire la "nostra" verità, ma non su noi stessi, noi stessi intesi come popolo.
Senza un esame di coscienza, ed una assunzione almeno di corresponsabilità non andremo da nessuna parte, e ricadremo sempre, fatalmente nello stesso infinito, perenne, marciume endemico!
Ma insomma, qualcuno li avrà pur votati questi farabutti, e non ditemi che siamo(siete, sono) stati ingannati, la realtà è evidente, ed è, da oltre 20 anni sotto gli occhi di tutti.
L'italiano, purtroppo, ama i furbi ed i disonesti, lo sò che è difficile ammetterlo soprattutto per chi deve chiedere il loro voto, ma va fatto, per il nostro bene!

l., ancona Commentatore certificato 13.09.11 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vocifera che la Cina abbia acquistato circa il 4% del debito pubblico italiano.

Sta’ per tornare il comunismo con gli occhi a mandorla, qualcuno sarà certamente contento…

silvanetta* . Commentatore certificato 13.09.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Situazione politica e origini della lega nord.
Il celebroleso è tra i politici più ascoltati e seguiti al nord.L'ignoranza dilaga al nord (basta vedere chi viene votato), la leganord purtroppo dilaga al nord, MOLTO spesso le tre cose coincidono.Domandarsi cosa potrebbero fare di lavoro senza la politica i parlamentari leghisti no vero?
La verità e che la lega più degli altri partiti è scesa in politica per far soldi!http://www.repubblica.it/2006/a/sezioni/economia/banche35/fioraniaipm/fioraniaipm.html
Un esempio su tutti:Umberto Bossi da Cassago Magnago, provincia di Varese. Una vita da film. Ha fatto tre feste di laurea senza essersi mai laureato. Alla prima moglie racconta di essere un dottore, si finge medico dell’ospedale Del Ponte di Varese. La storia va avanti per mesi. Quando lei scopre che è tutto inventato chiede il divorzio. Qualche anno dopo l’Umberto porta anche la madre all’università di Pavia per la consacrazione ma non la fa assistere alla cerimonia: è la solita balla, lui ormai c’è abituato. All’Università per qualche anno c’era stato. Pochi esami, parecchi guai ma anche l’incontro che aveva cambiato la sua vita: quello con la politica.La Lega lombarda, i primi assessori comunali eletti in Veneto e Lombardia.Bossi cavalca Mani pulite e l’insoddisfazione del profondo Nord. Non sarà laureato ma è scaltro l’Umberto. Lavora sull’immaginario collettivo, capisce prima di tutti che l’immigrazione sposta una marea di voti che la gente ha una paura fottuta. Poi c’è il folklore: Pontida, miss Padania, la Lega che ce l’ha duro, Roma ladrona, i comizi in canottiera. La Prima repubblica crolla, nel Paese regna la confusione, il momento è propizio. Bossi alza il tiro. Annuncia la secessione, crea il Parlamento del Nord, progetta di avanzare “città per città con le baionette” è così via.Adesso per non perdere i voti rimasti dei vecchi pensionati bossoli li rassicura le pensioni non si toccano.Ci credete ?cerrrtoooo più di qualcuno in padania ci crede ancora.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 14:40| 
 |
Rispondi al commento

PETI-AZIONE:

Da: http://www.avaaz.org/it/italia_no_precariato/?cl=1265209229&v=10216

Quasi 4 milioni di lavoratori precari in Italia faticano a costruirsi un futuro, e ora Berlusconi vuole approvare nuove misure per facilitare i licenziamenti, trasferendo così il peso della crisi economica sui più deboli. Ci rimangono 24 ore per far sì che l'Unione europea fermi questo nuovo attacco ai nostri diritti: firma la petizione!

Il nostro Parlamento sta per approvare una manovra economica che condannerà milioni di lavoratori italiani alla precarietà estrema e li escluderà dalle protezioni basilari. Ci rimangono solo 24 ore per far sì che l'Unione europea fermi questo nuovo attacco ai nostri diritti.

Berlusconi sta facendo di tutto per fare approvare misure drastiche che faciliterebbero il licenziamento dei lavoratori, spostando così il peso della crisi economica sulle spalle dei più deboli. Ma l'Unione europea ha già richiamato il governo di Berlusconi perché protegga i lavoratori precari. Se oggi saremo in molti a firmare la denuncia formale alla Commissione europea, potremo fare pressione perché costringa il nostro governo ad agire in fretta.

Domani consegneremo formalmente la denuncia a Bruxelles e le nostre firme a una conferenza stampa congiunta con personalità di primo piano, come il giuslavoralista Pietro Ichino e la Vice-Presidente del Senato Emma Bonino. Oltre 40.000 di noi si sono già uniti a questa campagna per mettere fine al precariato e per garantire lavori decenti a tutti: raddoppiamo i nostri numeri. Firma sotto e inoltra questa e-mail a tutti:

http://www.avaaz.org/it/italia_no_precariato/?vl


Con l'Euro e l'Europa in generale sempre piu' in cattive acque, cosa avranno da dire ora i tonni della "Borsa petrolio in Euro"?

Mah...boh...!


OT o NO?

- corriere.it
Pedofilia: vittime degli abusi sessuali denunciano il Papa e il Vaticano
L'accusa: «Il Vaticano tollera e permette la sistematica e diffusa protezione» di chi commette molestie sui minori.

E che è la chiesa? Una casa di tolleranza?

Esci da questo corpo... anzi no.

ESORCIULO.

By Gian Franco Dominijanni


Se questo pene eiaculante con mezzo-presidente-del-consiglio attaccato sopra,si fosse guardato per bene allo specchio
prima di definire la Merkel "culona inchiavabile"
avrebbe forse capito che in realtà
la cancelliera tedesca rappresenta già troppa grazia per un vecchio e deforme topo di fogna della sua specie.

Chi nasce tondo non muore quadro.
(Proverbio popolare)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.09.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

17 settembre in Piazza Affari Milano ore 11.30 contro la dittatura della BCE...

Andrea stampamoneta 13.09.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Pensate che visione: Berlusconi con accompagnamento coatto sin dentro l'aula del tribunale di Napoli!
La vita a volte è meravigliosa.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 13.09.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe avevi detto di pubblicare le migliori proposte degli utenti sulla manovra... a che stiamo?

Beppe quali sono le prossime iniziative dopo l'esile risultato del cozza day?

Intanto si scaldano i motori per le prossime... mazzate!!!
il malefico eurolecchino è andato a implorare a Van Rompuy l'imposizione sull’aumento dell’età pensionabile, perché spiega, se lo facciamo noi, alle elezioni perdiamo voti, magari qualcuno gli rispondesse, ma voi siete la classe politica più cara al mondo, con più condannati, prescritti e imputati, e la più sputtanata in fatto di scandali a luci rosse, adeguate i vostri stipendi e pensioni a quelle dei colleghi europei e tutto il resto e forse ne riparleremo.

valerio s 13.09.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono un fedele spettatore di Passaparola e trovo che Travaglio sia un'analista implacabile e molto preparato della situazione italiana però stavolta mi sento di dissentire, perlomeno sulla parte che riguarda il "popolo delle partite IVA".
Quando il meccanico, l'idraulico, l'imbianchino, l'elettricista, ecc. ecc. fanno un lavoro in nero, molto spesso, il cliente finale è un dipendente, o un pensionato.
In questo caso l'artigiano evade l'IRPEF (sul guadagno)e il cliente evade l'IVA.
Non saprei dire chi evade di più, dipende dai casi, ma l'onestà non si misura in percentuale.
La verità è che nel nostro paese è assolutamente assente l'idea di Stato e la maggior parte pensa che ciò che è pubblico non sia di nessuno invece che di tutti.
Il fatto che vivere nel rispetto delle regole che ci diamo porti l'enorme vantaggio di non doversi sempre guardare le spalle sembra essere una consapevolezza totalmente assente nella nostra società.
Come diceva Gaber: "qualcuno era comunista perchè non ne poteva più di fare l'operaio".
Questa è la verità, il tasso di moralità e di rispetto del prossimo è sotto zero e non c'entra avere la partita IVA o essere un dipendente, c'è solo una corsa, con i mezzi che ognuno ha a disposizione, a fottere il più possibile per rendere un po' più florido il proprio orticello infischiandosene di quanto questo possa inaridire il giardino comune.
Un amico indiano, dall'alto della sua filosofia orientale, l'altro giorno mi ha fatto notare che il nostro mondo è destinato acadere perchè "sotto l'ombrello del benessere, non c'è essere".
Credo valga la pena di rifletterci sopra.
Passate parola.

Andrea Molteni 13.09.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano alla Merkel: " ma come fate voi a risollevarvi dalla crisi??!!".
" Ehh!! caro!! ci vuole un bel colpo di Culone!!". Che tu non hai. Tu hai solo il prodotto finito da quello che mi fuoriesce. Ach! sooo!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, Rudik G, Torino, seppur involontariamente ha centrato il problema.
I cittadini, leggi le masse, devono avere libero accesso alle informazioni.
Perchè ci ostiniamo a renderci incomprensibili?

Queste supercazzole fanno parte di un discorso elitario, antidemocratico, che nulla aggiunge a quanto già sappiamo.

Altrimenti ci prendiamo per il culo.

Saluti, a dopo!


CAPORETTO 2008+3
Tramonti a Nordest


da LAREPUBBLICA.IT

Tarantini dal carcere: "Fatemi uscire!"

AHAHAHAH AAHAHAH AHAH HAAA AHAH AAAHH
AHAHH AAHHAH HAAA AHHH AHHHH AAAAAHAA

:-))


-------------------------------------------

x lo ienchhi fiftistrisce:

E par l'undis tu mi tiris daûr Attivissimo???


AAAHHHH AHAH AHAH HHA A AHAAA HAA HAAHA
AHHAHHA AHAHAH AHHAAA HHHHA HAAAHHH AAAHHAA

Platiti.

epe pepe 13.09.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Marco Travaglio, c'ero quasi cascato! Sei in gamba, la tua dialettica, assieme a quella di Santoro, riesce a volte a spiazzarmi.
Bel video ed interessanti cose, ma... ecco cosa non quadra: la semplicistica visione del problema.
Scusa se ti contesto, ma, a mio parere, le cose e le cozze sono ben diverse da come appaiono.
La politica è un'espressione piramidale, e, se le cozze hanno invaso il parlamento significa occorre scardinarle dalla base!
Per costruire una casa solida, occorre partire da fondamenta solide, qui lavoriamo sul marciume!
Quando vedi per strada l'inciviltà, la maleducazione, il mancato rispetto anche solo del codice della strada, significa che la base è malata. Come puoi pensare che uno che butta l'immondizia per strada o in campagna possa essere degno di un paese civile.
L'evasione poi la limiti alle partite IVA... mi fai ridere! Il lavoro nero è fra di noi. Perché i poveri immigrati, magari irregolari, sono un valore? Te lo sei mai chiesto? Semplicemente perché sono più facilmente ricattabili. Il loro "Bisogno" è superiore al nostro e se vogliono lavorare debbono accettare. I nostri giovani? Sono troppo coccolati per sacrificarsi, guarda la movida della sera e dimmi quanti sono li con i soldi di papà, l'auto di papà, ecc.
Pensi veramente di poter costruire su queste basi?
Certo non tutti son così, ma la piramide deve crescere anche su dl loro e, inevitabilmente, ne porterà su qualcuno.
Comunque grazie per il tuo impegno e continua, magari semplificando meno.

Rudik G., Torino Commentatore certificato 13.09.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire che il "mondo" delle partite IVA è quello dal quale fiorisce l'evasione fiscale, mi sembra la solita tiritera sentita mille volte. Vogliamo parlare degli impiegati statali che non andando al lavoro (malattia, ed altre menate simili) sono da qualche altra parte a crearsi uno stipendio extra (lezioni in nero, di insegnanti, ce ne sono a iosa.....per fare un esempio trito e ritrito)a spese nostre? con reddito non solo non dichiarato, ma nemmeno possedendo una partita IVa, il che li metterebbe almeno sotto la lente di ingradimento di chi di dovere.
Il discorso invece dovrebbe essere impostato sul controllo patrimoniale, ed allora le cose cambierebbero. Non dico per sempre, ma almeno incrociare beni posseduti con redditi dichiarati;vogliamo controllare le banche seriamente, anzichè farci strozzare dai loro profitti che ci seppelliscono ogni giorno che passa? quanto tempo deve trascorrere per tagliare la spesa pubblica che, e mi spiace doverlo dire, è esageratamente sovradimensionata sia per i servizi che per le necessità. Questo mondo di impiegati statali in eccesso vanno riconsiderati, e soprattutto vanno tassate tutte le aziende che delocalizzano le loro fabbriche per poi vendere prodotti con il logo made in italy, farlocco come le loro pretese di essere sempre nel giusto.
Siamo ridotti come peggio non si potrebbe e per me un bel salto nel futuro, verso la lira ci darebbe sicuramente una scossa (negativa all'inizio) ma produttiva nel futuro ed abbatterebbe questa associazione pericolosissima che è l'unione europea. Grazie a prodi siam diventati talmente tanti che praticamente l'unica cosa che ci unisce è il debito. Tempo due mesi su questi ritmi di su e giù e vedrete che la germania con l'anno nuovo si regalerà il marco tedesco, lasciandoci con la candela in mano accesa del debito europeo

ettore barani 13.09.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

b da Bruxelles:" L'opposizione sta rovinando l'Italia.Per dare a me la spallata stanno distruggendo il loro Paese"

mariuccia rollo 13.09.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

informazioni
In questi giorni si parla (poco) della raccolta di firme per abrogare in toto la presente (orrenda) legge elettorale, il tristemente noto "Porcellum". Il referendum in questione, articolato su due quesiti, promotori Parisi, Veltroni, ecc., e' sostenuto da parte del PD, IDV e SEL e si propone di tornare alla legge elettorale precedente, il cosiddetto "Mattarellum", maggioritario a collegi uninominali con quota proporzionale. Io ho firmato - perche' qualunque cosa e' meglio del "Porcellum" - anche se il Mattarellum a sua volta non garantisce la scelta degli eletti: in ciascun collegio c'e' uno di csx e uno di dsx [scelti dai partiti] e l'elettore puo' votare uno dei due. [si puo' firmare fino al 22]

Invece non si parla affatto di UN'ALTRO REFERENDUM ELETTORALE che a me piace MOLTO di piu', promotori Passigli, Sartori, ma anche Claudio Abbado, Margherita Hack, Benedetta Tobagi ecc. ecc.
[http://www.referendumleggeelettorale.it/index.htm]
Questo referendum articolato su tre quesiti smonta il Porcellum per produrre una legge elettorale 1) proporzionale senza premio di maggioranza con sbarramento al 4%, 2) con l'espressione della preferenza da parte degli elettori, e 3) senza indicazione del candidato premier sulla scheda - che nel nostro assetto e' una forzatura bella e buona. I due referendum non sono in conflitto si puo' firmare per entrambi e ci sono seri argomenti per ritenere che quest'ultimo abbia piu' possibilita' di superare il vaglio della corte costituzionale [vedi: http://animasalva.splinder.com/post/25526804/il-referendum-fa-paura ]. Bisogna fare in fretta pero': si puo' firmare solo fino al 15 settembre (il termine originario era 31/8 ma e' stato prorogato] .

l'esperienza del giugno scorso ha dimostrato che, in questa fase, i cittadini possono riprendere in mano le sorti di questo paese solo con azioni di democrazia diretta come i referendum: ce la possiamo fare!

Michele Bellazzini 13.09.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Perche' anche voi tacete sul referendum Passigli?

http://www.referendumleggeelettorale.it/index.htm

Si puo' ancora firmare - certamente fino al 15/9 ma probabilmente anche fino al 30 - presso tutte le segreterie comunali. Questo e' il referendum che DAVVERO riporta le preferenze. Il Mattarellum vuol dire avere un candidato di cdx e uno di csn per collegio, scelti dai partiti e zitti. Si puo' frmare per entrambi. Inoltre il referendum per l'abolizione integrale del Porcellum ha pochissime probabilita' di essere accettato dalla corte costituzionale, perche' porterebbe alla reviviscenza di una legge precedente, cosa esplicitamente vietata [vedi: http://animasalva.splinder.com/post/25526804/il-referendum-fa-paura ].

Il movimento 5 stelle dovrebbe sostenere a spada tratta questo preferendum. Il Fatto dovrebbe darne adeguata notizia.
Firmate

Michele Bellazzini 13.09.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Casa savoia ,per debiti di guerra, vendette la Corsica, Nizza e la Savoia.

Non si potrebbe vendere qualche regione anche ora?

Da veneto mi andrebbe bene passare nuovamente a Checco Beppe (la storia dice che il Veneto sotto l'impero austroungarico stava da dio!)

Mi andrebbe bene anche la Svizzera o Andorra.
...Anche il Lussemburgo o la Svezia.

Basta non restare con 1816.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pagano quasi tutti sul reddito agrario cioè con approssimazione a Zero!!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Siete in malafede e basta non puoi Lenin sparare cazzate su questioni così importanti.
Gli agricoltori sono evasori totali!


Adesso dobbiamo chiedere ancora aiuto a Pechino per i titoli di stato in vendita.....

cristian rozzoni Commentatore certificato 13.09.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accetto scommesse sul prossimo voto della camera(DEI LADRONI) in merito all'autorizzazione sull'arresto di milanese... SI quotato a 100 NO quotato 1.00005

manolo salis 13.09.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Togliete questo SCRIPT PER FAVORE

alfonsodella rocca 13.09.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Scusa ma non me la sento di difendere a spada tratta agricoltori e allevatori che sono dei privilegiati.
Evasori totali a norma di legge e tra i più ricchi d'Italia.
Alex Scantalmassi

°°°°°°°°°°°°°°
con l'agricoltura in mano alle mafie ci vuole faccia tosta a scrivere questo
con l'agricoltura rottamata è da pazzi scrivere questo

mentre giro l'Europa del nord vedo campi immensi coltivati o ricchi di bestiame
mentre giro l'Italia del nord , non vedo un tubo !...o ...molto limitato è il paesaggio agricolo
sostituito da fabbriche e fabbrichette del "nulla" !

pochi giorni fa scrissi del pop-corn venduto a Parigi per 50 € al kg !
qualcuno forse pensa che il 90% vada all'agricoltore che lo coltiva, eh !

scrive bene il blogger che ti ha risposto: "il problema saranno le quote partorite
da accordi commerciali capestro ai quali siamo stati sottomessi in virtu' di una
faciloneria che tende ad abbassare i prezzi all'origine per favorire appunto le mafie
finanziare che ci speculano!

i nostri rappresentanti al Parlamento europeo avrebbero dovuto ribaltare la situazione
se ci fosse stata GENTE SERIA E CON LE PALLE AL GOVERNO CENTRALE DELLO STATO !

- ma scrivertelo è del tutto inutile, visto che un becero nazi-radicale come te crede ancora "che è tutta colpa di Prodi" !!!

mah!


.. "E allora torniamo a chiederci se ci possa essere una ripresa duratura senza invertire la ridistribuzione sempre più ineguale della ricchezza, quando sappiamo che il disastro è cominciato dall'insolvenza dei poveri fatti indebitare per farli consumare senza aumentare loro le paghe"...

M.Muchetti sul Corriere

http://temi.repubblica.it/micromega-online/crisi-e-lavoro-lemergenza-che-non-vediamo/

( che poi forse Muchetti l'emergenza non la vede.. perché Grillo e diversi suoi amici la vedono da un pezzo )

Paola Bassi 13.09.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Il trota ha detto che ha provato a copiare ed incollare un documento word ma ora non vede più lo schermo del pc perchè pieno di colla.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boom di fallimenti nel primo semestre

ANSA - MILANO - Nei primi sei mesi del 2011 i fallimenti di imprese in Italia sono stati 6.400, in crescita del 10,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Lo affermano dati di Cerved Group, secondo i quali nel solo secondo trimestre si sono contati circa 3.400 'default', con un aumento del 13,1% rispetto allo stesso periodo del 2010. Nel primo semestre l'industria evidenzia un calo di fallimenti del 2,1%, in crescita invece il settore delle costruzioni (+7,1%) e soprattutto il terziario (+16,4%). Male il Centro Sud, mentre una piccola inversione di tendenza si registra in Veneto, dove nei primi sei mesi dell'anno i casi di fallimento sono diminuiti dell'1,5%.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Il trota ha detto che "Hard Disk" è una discoteca a luci rosse

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Il Trota ha detto che per avere un fido basta andare al canile.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che la lega ci presti l'unica persona che ci puo portare fuori dai guai:

el trota!

Il piu' grande cervello esistente !

...Immaginate gli altri !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Soltanto un ASTEROIDE riuscirebbe a ripristinare un po di giustizia nel nostro ex bellissimo pianeta....tutti morti, nessuno escluso.

manolo salis 13.09.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.dailymotion.com/video/x86kw_doors-the-end-live-in-toronto-1967

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Prima di ripartire l' omino ha lanciato l' ennesimo strale:" tutte le borse in rosso??!!! Colpa dei finanzieri comunistiii!!!!". Lo hanno riaccompagnato alla scaletta dell'aereo con in mano una bibita rinfrescante, una spremuta di arance rosse.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Perche' chiedere alla Cina ?

Abbiamo l'Albania vicina !

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma come?? siamo ancora qui? tra un pò, vista la lunga permanenza in terra Franzosa, l' "Areo" atterrerà su un Red Carpet. Nessuno che lo accolga? possibile? Ma è diventato l' Innominato?. A proposito, i due minuti erano espressi in nano- secondi. Quindi tranquilli, solo un consumo di 120 microprocessori ad 1 GHZ. Un nulla al confronto dei micro-processi finora schivati. Ma verrà l' Eolico. Ohhh!! se verrà!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voi forse non immaginate quante siano queste transazioni verso i paesi extracomuniari, vi ricordo che si possono effettuare anche presso ogni tabaccheria..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

COMINCIANO GIA' A RASTRELLARE, SI SALVI CHI PUO'

DA IERI A NAPOLI ED IN TUTTA LA CAMPANIA, NON SO ANCORA NELLE ALTRE REGIONI HANNO DIMEZZATO, DICO DIMEZZATO LE CORSE DI TUTTI I TRASPORTI PUBBLICI SU ROTAIA E NON, E STANNO PER LICENZIARE CIRCA LA META' DEL PERSONALE IN TRONCO, AVETE CAPITO BENE IN TRONCO.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Ha più diritto un extracomunitario di votare in Italia rispetto a loro.

L'extracomunitario, oltre al resto, pagherà il 2% su ogni transazione verso la madre patria,

E a buon intenditor...poche parole. ;)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Sulla lista dei Condannati, Prescritti e Imputati aggiungo un altra cosa:
tenete conto che ognuno di loro è a sua volta una punta di un'iceberg, su cui fanno capo a loro volta relativi sistemi di corruzione locali di lobbie e/o nei collegi in cui sono stati eletti. E quindi non è solo questione dei politici.
In Italia ci sono almeno un milione di mafiosi e/o affiliti alla mafia e3-4 milioni di evasori fiscali

Tornando alla lista sono talmente tanti (e si badi bene, ho escluso anche i semplici indagati per non fare confusione) che c'è nè sicuramente qualcuno anche della vostra città.
Altri di loro che non compaiono nella lista, perchè non sono mai stati beccati e se non fosse per il rischio querele, ne potrei dire peste e corna.

E tutti, o quasi, questi della lista , sfruttano il fatto che nessuno sa chi siano o come si chiamino, nonostante vivono come dei nababbi sulle vostre spalle a 15.000 al mese + vitalizio, e continuano tuttora a rubare

L'unico che ha provato ad andarli a svergognare per un pò di tempo (citando semplicemente atti pubblici sul loro conto) negli incontri pubblici era Piero Ricca.
Alcuni scappavano come dei latitanti. Ma altri sono vendicativi come i mafiosi
Ha dovuto smettere perchè , essendo quasi sempre da solo, riceveva minaccie, e squadroni di scagnozzi anonimi (ma tutti daccordo e quindi era ovvio che era qualcosa di preorganizzato) invadevano i suoi siti (il blog e youtube) dicendo per tutto il web che era un pedofilo.

Lui era pressochè solo e quindi più indifeso, se si è in tanti gli si può fare molto più male a questi papponi. Perchè non lo si fa?

Mario R 13.09.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

A questi Italiani che vivono e risiedono all'estero gli va tolto il diritto di voto.


SIAMO NEL CRACK FINANZIARIO PIU' GRANDE DELLA STORIA, 23 PAESI FALLITI IN UN COLPO SOLO E QUESTO E' SOLO L'INIZIO, NON CE NE SONO MAI STATI DI COSI' GRANDI A MEMORIA D'UOMO, CREDO CHE CON L'11 SETTEMBRE SIA QUALCOSA CHE RACCONTEREMO AI NOSTRI NIPOTI.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

dopo il falso acquisto a Lampedusa Nanopoli ha comprato casa ad Alberobello. Ha acquistato un Frullo.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

@ ivana la legaiola

chiamata telefonica con un amico in Australia

Lui: Ciao
Io: Ciao come va

Lui: bene, e tu in italia
Io: benino

Lui:ma dicomo della crisi in Italia .. mi sento la coscenza sporca per averli votati
Io: eh? li hai votati???

lui: si mi sento la coscenza sporca
io: e perchè???

lui: per il mal governo che ha portato sul baratro
io: ma non credere a queste cose , sono solo notizie dei cattocomunisti

lui: allora le cose vanno bene???
io: vanno più che bene , benissimo

lui: allora la lega si è sbarazzata degli extracomunitari????
io: di tutti gli extra , neanche uno ce ne rimasto

lui: e la sicurezza è aumentata grazie alla lega con le ronde
io: tutto in sicurezza , nessun furto, ne rapine ne uccisioni

lui: allora berlusconi avrà abbassato le tasse
io: si del 50%

lui: e tremonti e il governo hanno abbassato il debito
io: si del 50% non abbiamo quasi più debito

lui: hanno sburocratizzato???
io: si la burocrazia è un lontano ricordo

lui: ora esiste la meritocrazia??? perchè vorrei ritornare in Italia con lavoro
io: tu sei sicuro di aver votato la coppia Berlusconi Bossi???

lui: si , se ti dico si , è cosi
io: allora puoi venire in italia, tutto si basa sulla meritocrazia

lui: sei sicuro???
io: si lascia il lavoro e lascia tutto in australia, vai tranquillo puoi venire

Lui: allora io vengo, ma se lascio non posso più riprendere qui , tu sei sicuro
io: si, si, sicuro , ma tu hai votato bossi berlusconi

lui: si, si, come te lo devo dire!!!
io: allora vai sicuro, lascia tutto e vieni in Italia, troverai subito lavoro

Lui: oh che bello,non è che poi mi trovo disoccupato???
io: tranquillo, disoccupazione sparita grazie a coloro che hai votato

lui: che bello, ho fatto bene a votarli, mi sento con la coscenza pulita
io: si, bravo hai fatto bene a votarli, ora torna a casa, ti raccomando lascia tutto il lavoro ed il resto, ma tutto tutto e vieni qui, ti aspetto.


chissà se capirà il danno che ci ha fatto votando 'ste cozze !!


AHHHHH!! FINALMENTE NON SE NE POTEVA PIU'!!!!

E' LA FINE!!!

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Marco grazie
***

tutto condivisibile quello che dici

e così pure le riflessioni di Davigo, Tinti e Greco, poi cercherò il filmato della festa..

talmente condivisibile quello che dicono che mi chiedo: PERCHE' dopo tanti anni siamo ancora a carissimo amico??? anzi pure peggio

sì la congiuntura internazionale, ecc.

ma c'è un elemento TUTTO ITALIANO che ci perseguita da anni e che ieri m'è tornato in mente guardando per caso una replica di "Fratelli e sorelle d'Italia"..

tutto comincia qui con la COZZA più grossa, la COZZA prima e tutti i suoi amici targati DC (al link e poi wikipedia)....

e finché non si scalzerà la PIOVRA in modo serio non c'è speranza di liberazione e di rinascita per l'Italia

http://www.ticinolibero.ch/?p=73335

Paola Bassi 13.09.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Ultime dichiarazioni dell' On. Merkel:
" Macarone! tu me hai provocato e mò' me'ttè magno! Ahmm!!".

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Le tre "LEGGI" (non della "ROBOTICA", come diceva Asimov, ma della "VERA POLITICA") che noi consideriamo "PRIORITARIE" perché un "RAPPRESENTANTE" del Popolo possa considerarsi un "VERO POLITICO", sono le seguenti:
1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".
2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.
3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.
Secondo noi già solo questi tre punti sono la cartina tornasole per discriminare un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO", altrimenti detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

Nel "PREAMBOLO" della "DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI", che consigliamo sempre a tutti di leggere, fra l'altro c'è scritto:
"... Considerato che è indispensabile che i diritti umani siano protetti da norme giuridiche, se si vuole evitare che l'uomo sia "COSTRETTO" a ricorrere, come "ULTIMA ISTANZA", alla ribellione contro la "TIRANNIA" e l'"OPPRESSIONE"..."

Capito, cari "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"?!
Anche la "CARTA" presuppone che, se i governanti (e i loro "AMICI" e "FINTI NEMICI" dietro le quinte, aggiungiamo noi) tirano troppo la corda, utilizzando per esempio norme, "LEGALI" quanto volete, ma che non rispettano le "LIBERTA'", i "DIRITTI" e la "DIGNITA'" umani, il "POPOLO" potrebbe arrivare perfino ad insorgere e, a leggere bene, da quello che c'è scritto, essa sembrerebbe addirittura "GIUSTIFICARE" ciò che chiama "ULTIMA ISTANZA"...

Gioma 13.09.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

NON VORREI ALLARMARVI MA:

1) DA IERI A NAPOLI ED IN TUTTA LA CAMPANIA, NON SO ANCORA NELLE ALTRE REGIONI HANNO DIMEZZATO, DICO DIMEZZATO LE CORSE DI TUTTI I TRASPORTI PUBBLICI SU ROTAIA E NON, E STANNO PER LICENZIARE CIRCA LA META' DEL PERSONALE IN TRONCO, AVETE CAPITO BENE IN TRONCO.

2) STAMANE IN METRO PARLANDO CON UNO CHE LAVORA IN BANCA INTESA (UDITE BENE), COSTUI MI HA CALDAMENTE RACCOMANDATO DI TOGLIERE IMMEDIATAMENTE I RISPARMI INVESTITI DAL MIO CONTO E SPOSTARLI ALTROVE,

COSA STA SUCCEDENDO SECONDO VOI???

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Lo ripeto, caro Grillo: sono decenni che si fanno manifestazioni di piazza contro "TUTTO" e contro "TUTTI" e il contrario di "TUTTO" e "TUTTI"(comprese le ultime due), altre sono in programma.
Il risultato? I "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" (di ieri e di oggi) sono sempre lì e la situazione è peggiorata!
Mentre invece non ne è stata fatta "MAI" una che sia "UNA", solo ed esclusivamente contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"... a prescindere!
Quindi, lo dico e lo ripeto, la "STRATEGIA" dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DISPERDERE" le forze su altri "MILLE" problemi. Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente (compresi molti "POLIZIOTTI", "CARABINIERI" e "FINANZIERI"!!!) e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"! Altrimenti "MAI NIENTE" cambierà davvero e, come al solito, non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

... è chiaro il concetto di "STRATEGIA"?...


E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E
E' L A F I N E

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Quando un esercito dei bianchi combatte gli indiani e vince

questa è stata una grande vittoria

ma se sono i bianchi a essere sconfitti allora è chiamato massacro

capo indiano Chiksika

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toro Seduto - Tatanka Iyotanka 1831-1890 Lakota
Fratelli, vogliono la nostra terra, la nostra madre, per renderla irriconoscibile con i loro recinti, le loro costruzioni e i loro rifiuti. La loro nazione è come l'acqua che straripa e travolge tutto quello che trova al suo passaggio. Noi non possiamo vivere al loro fianco,perciò,fratelli miei, o ci sottomettiamo o gli diremo:

Prima uccideteci poi
potrete prendere possesso della nostra Madre

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai è quasi ufficiale.
Da stasera saremo l'ultima nata tra le Länd tedesche, una sorta di Kleindeutschland, o "Piccola Germania".
Chi ha soldi bloccati su titoli di Stato, oramai li ha persi o comunque raccoglierà non oltre il 10-15% di ciò che aveva.

E' DEFAULT!

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 13.09.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

ズサ
ヂボラ
リヸヰ
ヤミプ
ヨヹ⼢⼤
⼥⼩⼟⼲.

Faccio pratica, fatelo anche voi, conviene essere sempre un passo avanti...

Joseph Grashüpfer Commentatore certificato 13.09.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Vincerà il centro sinistra e sarà la fine del sistema della piccola e media impresa che ha trainato l'italia.

Fuor di metafora.

Il Movimento 5 stelle deve capire che è formato da cittadini non raccomandati che devono tutelare ANCHE chi rischia del proprio senza nessuna rete..di protezione.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

DELLA SERIE "COSE IMPREVEDIBILI SOLO IERI"
TRASMETTIAMO:

"IL NANO IN CINA"
SOTTOTITOLO "STO SEMPRE NDO' STANNO LI SORDI"

IL NANO: "MI CONSENTANO CARI COGLIONI COMUNISTI DI MOSTRAR LORO I NUOVI PRODOTTI DELA TECNOLOGIA E DELLA INDUSTRIA ITALIANA: ITA BOT E ITA CCT, SOLTANTO OGGI AD UN PREZZO DAVVERO ECCEZIONALE! SI AFFRETTINO GENTE, SI AFFRETTINO!"

UAUAUAUA MI SBELLICO DALLE RISATE!! ;)

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Oggi l' omino è di umore nero. Al suo ritorno ha ordinato alle sue ancelle di vestirsi a lutto. Ama le pompe funebri.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 11:11| 
 |
Rispondi al commento

L'aumento dell'iva al4 % e 10% non ce lo leva nessuno.
Dobbiamo tornare a votare presto o non saremo più un paese democratico.
C'è un giudizio politico che i cittadini devono esprimere prima di fare i sacrifici.

Penzateci.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento

ormai e' troppo tardi?..... per tornare indietro,le alte aristocrazie dei partiti hanno deciso di rimanere al posto di comando finche' la morte non li portera' via.
Lentamente faranno avanzare alla loro corte i piu' fidati amici e parenti per poter conservare il potere che si sono dati.
La famosa frase " tutto cambi perché nulla cambi", e' estremamente attuale e applicata.
Ti fanno credere che sono per il cambiamento ma restano li,attaccati a quelle poltrone che gli danno "effimera" gloria e reale denaro tolto a chi ne ha bisogno e per lo sviluppo del paese in una maniera DIVERSA.
Un gruppo di potere,che mette insieme tutti i partiti di qualsiasi schieramento politico, (dx,cx,sx sono vuoti di significato) ormai si e' impossessato dei governi di questo paese, e a sua volta si e' staccato dalla base del loro stesso partito, fatto da persone che ancora credono e condividono certi ideali.

SPAZZIAMOLI VIA !

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho visto AMato.

Non è un bel segno che parli lui, l'esperto dei grandi sacrifici.... ci vogliono preparare alla nuova manovra!!
Sono tutti d'accordo: politici, chiesa, sindacati, industriali, finanzieri, intelletuali(cioè chi ha provocato la crisi).
Sono tutti d'accordo i privilegi ai privilegiati non si toccano!

antonio magrì 13.09.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Grande l' idea delle cozze come copricapo al cozza day!! Ottima risposta a chi si mette l' elmo celtico con le corna!!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento

nuovo crollo in borsa e spred oltre 400

infatti è andato in missione

All'apparir del vero Tu, misero, cadesti 13.09.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!
Nostradamusezechielel'indovinoGrillo.

Sei un faro in una notte tempestosa.
Ti seguo fin dall'inizio, il caso Fazio(hehehe).

CAZZO!!(Quando ci vole ci vole)
Avevi previsto tutto.

Io c'ero, ho sentito e visto, ti sono testimone.

antonio magrì 13.09.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ahh!! Sei qui!! Allora, in due minuti vai giù al Bar a prendere qualcosa per me e per il Rappresentante Polacco; allora..io un mojito e per il mio Ospite un piazzo di cozze italiane annaffiate con Vodka Rum. Tiè prendi questi 5 Euri e tieni il resto come mancia. A proposito, usa i guanti. L' ultima volta sapeva tutto di merda!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 13.09.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da domani entra in vigore in certificato di malattia on line senza più la necessità di spedirlo al datore di lavoro e all'Inps.

Un piccolo contentino. :)


ma come, il governo dei legaioli che si abbassa a chiedere aiutio ai cinesi.. ma tutta la marmaglia che li vota e che parla male dei cinesi sarà d'accordo? oppure come sempre mnon si accorgono di niente... aspettano di pensare per come LaPadania intitolerà domani?..

jerry rossi Commentatore certificato 13.09.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama: non posso pensare a cosa succederebbe se la speculazione prendesse di mira Italia e Spagna.

ah! e quando inziano?


I cinesi rinunciano a commentare la notizia sulla trattativa con l'Italia per l'acquisto del nostro debito.

C'è andata bene....poteva andare peggio.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che ci si trastulla nei sogni
ma la realtà è sempre quella.

Ma sarà mai possibile che 4 stronzi
imbecilli ignoranti cafoni razzisti
siano riusciti ad entrare in parlamento
in un paio di anni e questo movimento
non riesce nemmeno ad avere un "LEADER"?

Ma dopo il 10 settembre si inizierà
ancora a pensare come ci si potrà
organizzare per un prossimo raduno?

Ma la vogliamo smettere di sbattere
la testa contro un muro?

Ma è proprio così difficile fare la
"trafila" per poter arrivare a Montecitorio
per poter fare delle leggi come quelli
IDIOTI che ci stanno ora?

Ma santo IDDIO!

Si proponga un "LEADER"
che si impegni a portarci dove la lega
ha portato quello spastico di BOSSI!

Se così fosse forse ci sarà l'inizio
di una nuova era altrimenti dopo altri
4 anni ci si ritroverà ancora a Roma a
degustare l'amatriciana e la carbonara....!

Amerigo 13.09.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Grossi intoppi per Mastella circa il suo annunciato suicidio per l'elezione di DeMagistris...
"Di solito mantengo sempre la parola data" ha dichiarato "purtroppo, però, non hanno ancora inventato una bara a forma di poltrona"...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 13.09.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo spread sui BTp sfonda quota 400 punti.

Bersani preso dal panico rinucia a chiedere le elezioni anticipate....

Grazie di esistere, comunque.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Clamorosi e imprevisti sviluppi nelle indagini sugli attentati dell'11 settembre...
A differenza di quanto si pensava, un aereo è stato dirottato da castristi cubani, uno da venezuelani pro Chavez, uno da siriani, uno da iraniani...
Per non far torto a nessuno la sequenza dei bombardamenti sarà decisa a sorteggio...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 13.09.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#### ANARCAZIONE SOCIALE FOREX ####
Giornata estremamente negativa per le Borse europee dopo la deludente asta dei Titoli italiani. La domanda è rimasta stabile ma le rendite sono schizzate alle stelle. Oggi si attende la seconda asta di Titoli per 7 Mld di Euro, che potrebbe avere esito migliore grazie all’aiuto cinese. Secondo il Financial Times la Cina potrebbe intervenire acquistando Bond italiani. Ieri infatti Wall Street, che e' stata in ribasso per l'intera seduta, nell'ultima ora ha rimbalzato e ha chiuso con un +0.63%, dopo che sui mercati internazionali si e' diffusa la notizia del Financial Times secondo cui il Governo italiano sarebbe in trattative con il fondo sovrano di Pechino, China Investment Corp., per "significativi" acquisti di bond Italia.
Nell’asta di ieri sono stati venduti Titoli per un valore di 11.5 Mld di Euro, la domanda è stata superiore di 1,64 volte: collocati 7,5 Mld di Euro in Buoni annuali e 4 Mld di Euro in buoni trimestrali. Le rendite sono rispettivamente salite al 4,153% e all'1,90%. Preoccupante lo spread tra i BTP a dieci anni e i Bund che si è allargato fino ai 385 centesimi di punto percentuale: ma ad accrescere le ansie degli addetti ai lavori è stato il gap tra i BTP a due anni e gli Schatz tedeschi salito a 393 punti e superando dunque quello dei decennali.
Situazione tesa anche in Francia. Ieri le principali banche francesi hanno perso oltre l’8%. Da sabato notte circola l’ipotesi che in settimana possa arrivare un declassamento del debito sovrano transalpino, che perderebbe la tripla A a causa della forte esposizione che gli istituti di credito nazionali hanno nei confronti dei PIIGS. In questo contesto la commissione indipendente britannica sulle attivita' bancarie (ICB) ha pubblicato un report secondo il quale i principi di Basilea III non sono più sufficienti per evitare un collasso del sistema finanziario.

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com
VIDEOMIND S.A.S. Via Marco Emilio Lepido 54/4E - 40132 Bologna

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 13.09.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

http://stefano-santarelli.blogspot.com/

ippolita ., genova Commentatore certificato 13.09.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Positivo bilancio per Beppe Grillo al cozza day...
E' riuscito a scroccare un passaggio sia all'andata che al ritorno...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 13.09.11 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande intervista di Giuliano Amato rilasciata ieri sera in esclusiva a La7 (da quelli che i soldi non li prendono più da Berlusconi ma da De Benedetti). Svariati minuti di banalità fino al suggerimento cardine agli italiani per il nuovo governo: "Francesco Totti......".

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento


I tiratori scelti della speculazione, i cui volti resteranno ignoti alla grande platea, non vogliono solo creare il panico finanziario ed economico, obiettivo peraltro già conseguito, ma puntano a spogliarci di tutto quanto è possibile razziare, complice una politica europea asservita ai grandi interessi e dilettantistica.
In più l’Italia sconta l’aggravante di avere al governo un capo claque vanesio e arrogante, scaltro ma poco intelligente. E quando un uomo è senza virtù è conseguenza che si attacchi ai difetti. E i suoi sconfinano spesso nel reato penale. Egli è stato, per lustri, la sintesi organica dell’Italia moderata e reazionaria, cattolica e bigotta, neoliberale e antistatalista (almeno a parole), dell’evasione fiscale più smaccata e dei traffici oscuri.
Una cosa va però riconosciuta a quest'uomo torvo, e cioè di aver tentato di giocare qualche carta in proprio in politica estera. Non poteva che andargli male (e gli attacchi della stampa estera non gli sono risparmiati anche per questo). Sul piano interno ha fallito invece completamente la carta del compromesso, che non ha mai veramente perseguito, convinto di poter bluffare in solitudine e grazie al premio di maggioranza, al sostegno determinante della Lega e comprando voti responsabili.
Tuttavia la sfiducia (chiamiamola così) che percorre la penisola non riguarda solo il ducetto di Arcore, ma si è diffusa a causa dell’evidente commistione tra casta politica e grandi interessi, dell’intreccio persistente con gli affari, i grandi appalti, il crimine, le banche, le leggi speciali e i contributi Ue. Parlamenti, consigli regionali e comunali, organi di governo e di sottogoverno sono affollati di pregiudicati o inquisiti, la cui sostanziale impunità è garantita da un intreccio di complicità trasversale e a ogni livello, dalla Sicilia alla Lombardia, dalla Puglia alla Liguria.
Si dà a vedere di preoccuparsi del costo delle siringhe ma non di quello di centinaia di cacciabombardieri che peraltro non

ippolita ., genova Commentatore certificato 13.09.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EURO: UN FALSO...

Se non ci si tira fuori, con sacrifici (svalutazione), dall'euro non se ne esce. Una patrimoniale e rinegoziare il debito venduto agli altri paesi.

A suo tempo, gli organi di controllo non hanno fatto assolutamente niente per filtrare i falsi di bilancio dei paesi aspiranti all'euro-zona, l'incompetenza dei politici ha fatto il resto.

L'Europa è nata ma non è mai cresciuta perchè non ha obbiettivi politici da raggiungere, solo economici. Ora è tardi.

Il peggio deve ancora venire... 54 a fronte di 1800... che ridere.

Rompere la corda per evitare l'effetto cordata.

BILANCIO.

By Gian Franco Dominijanni


http://youtu.be/_cjySOXAziw

ippolita ., genova Commentatore certificato 13.09.11 10:03| 
 |
Rispondi al commento

PROMEMORIA PER IL DEMENTE LEGHISTA CHE CREDE CHE LA LEGA SIA UNA COMUNITA' DI SANTI

Bossi:finanziamento illecito per 200 milioni,istigazione a delinquere,vilipendio della bandiera(un anno e 3 anni)
BRAGANTINI:condanna per propaganda razziale
BRIGANDI’:condanna per truffa aggravata alla regione Piemonte
CALDEROLI:ricettazione,resistenza a pubblico ufficiale e associazione contro lo Stato
CAPARINI:resistenza a pubblico ufficiale
CASTELLI:abuso d’ufficio patrimoniale
MARONI:oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e banda armata
BORGHEZIO:ha picchiato un bambino,ha incendiato dei barboni,ha insultato e disinfettato delle nigeriane,ha manifestato contro l'Islam e pro Breivik
ROBERTO MANENTI:6 anni e 8 mesi per violenza sessuale di gruppo
Non ti dice nulla la depenalizzazione di banda armata con cui la Lega ha liberalizzato persino le br per salvare 35 dei suoi?
E la segretaria con 8 kg di cocaina?
E la truffa della Banca di Lodi che ha rubato anche ai morti?E le tangenti a Calderoli?
E la moglie di Tosi,promossa,senza concorso né laurea,da semplice impiegata a dirigente con stipendio da 70 mila €?
O San Donà di Piave,Cornuda,Asolo,Bussolengo, con giunte leghiste che,appena elette,hanno pensato bene di alzarsi le retribuzioni?Chi del 10%,chi del doppio
O Fabio Rolfi a Brescia dallo spensierato utilizzo delle carte di credito affidate agli assessori bresciani per le spese di rappresentanza che in un anno ha scialacquato 5 mila € soprattutto in ristoranti.Sempre a Brescia il leghista Daniele Molgora appena fatto presid. della Provincia ha sforbiciato tutto meno 200.000 € l'anno per l'orchestra padana. O del piccolo Comune di Paese che spende 100.000 € per una piccola festa padana?
Ma il massimo è Bossi che ha vietato l'abolizione delle Province(18 MLD l'anno)che ci avrebbero risparmiato i tagli dolorosi perché "la Lega ci voleva far cassa"!
La Lega ha votato il divieto di indagare sul camorrista Cosentino,a favore degli evasori fiscali e le peggio leggi di B

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.09.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi mesi stiamo assistendo a una intensa campagna dei rappresentanti di Obiettivo Studenti, lista vicina a Comunione e Liberazione, nel tentativo di spacciarsi per avversari del Ministro Gelmini, criticando le politiche del Governo per quanto riguarda i nuovi percorsi di accesso all'insegnamento nella scuola pubblica. La nostra tesi è però che CL sia invece molto contenta che la scuola pubblica non assuma più giovani laureati, perchè in questo modo potrà promettere loro delle cattedre nelle scuole private confessionali in cambio dell'adesione a CL stessa.

Riteniamo ipocrita questa campagna: CL prende in giro gli studenti cercando di presentarsi come un avversario della Gelmini, ma in questi anni ha sempre appoggiato il Governo direttamente in Parlamento, dove i numerosi parlamentari di CL del PdL non hanno mai opposto alcuna resistenza alle leggi Gelmini per la scuola e l'università. Anzi, analizzando il bilancio della Regione Lombardia guidata dal ciellino Roberto Formigoni, verrebbe da pensare che CL sia assolutamente favorevole all'affossamento della scuola pubblica, come dimostrano i finanziamenti pubblici mai così ingenti al sistema delle scuole private: nel 2009 la Regione ha aumentato del 50% il contributo per la "dote scuola" (finalizzata a favorire l'accesso alle scuole private) che, come si evince esaminando l’assestamento di bilancio la voce “Contributi alle famiglie per l’accesso e la libera scelta dei percorsi educativi”, è passata da una previsione di 45 milioni di euro a 64. Ben 19 in più, pari circa il 50 per cento della cifra iniziale. Che si aggiunge agli 8.326.415 euro stanziati per “le spese di gestione delle scuole materne autonome”. Spicca anche il dato di “Lombardia eccellente”, il progetto di sostegno a progetti di formazione professionale ritenuti dalla Regione particolarmente meritevoli e per questo sottratti alle normali procedure dei bandi. Nel 2010 il Pirellone ha previsto lo stanziamento di ben 8,2 milioni di euro a esclusiva

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 13.09.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TSE!! COMPAGNI!!! "Si faccia giustizia, ma lontano da casa".
Da sempre il cartello dei sinistri.
perché meravigliarsi a sinistra sono tutti così predicano bene ma razzolano sempre male

Dopo il caso Penati un altro scossone per il Pd: l'ex governatore sardo, Renato Soru, è indagato per irregolarità sulle tasse. Alla faccia delle crociate del suo giornale contro gli evasori.

VIGLIACCA BOIA SE RIESCONO A PIZZICARNE UNO DELLA LEGA!!

Eugenia Sirtori Commentatore certificato 13.09.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ci pare ovvio che su troppi punti l'UE è fallita.
L'UE basata sulle banche e sulle Borse e che ignora i popoli non può, per autodistruzione perpetrata e accanimento pervicace, restare in piedi. Quel che si dimostrato è che con la somma di pochi egoismi non si costruisce il bene di nessuno.
Ma come potrebbe l'Europa riformarsi? Come potrebbe mai ripartire, però su basi diverse?
Dovrebbe buttare a mare tutto quel liberismo con dipendenza dagli USA, dalle multinazionali e dagli organismi finanziari internazionali, che ha causato tutto il suo fallimento, come causò quello dell'Argentina, ma che le è connaturato in modo inscindibile!
Sarebbe una rivoluzione immane, planetaria!
Chi ne sarebbe capace a livello europeo, quando non si riesce a buttare a mare lo squalismo del mercato neppure all'interno di un singolo paese?
Dovrebbero, prima fallire completamente gli Stati uniti, poi dovrebbe fallire la sua ideologia malata all'interno dell'intero mondo. Poi dovrebbe fallire completamente il mercato degli squali, con conseguenze apocalittiche.
E forse non basterebbe ancora.
E' come per la guerra. Nemmeno la disastrosa sconfitta delle due ultime guerre americane ha convinto che ci sono soluzioni molto più vantaggiose delle guerre per l'economia di un paese.
Purtroppo sembra che vi siano meccanismi perversi che vivono di vita propria, come quei parassiti delle carogne che hanno bisogno della morte per proliferare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.09.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' iniziata la scuola... un paio di compagni di classe di mio figlio hanno i genitori che lavorano in nero... (ovviamente i loro datori di lavoro dichiarano qualche migliaio di euro l'anno, evadono anche la contribuzione dell'inps...), risultano nullatenenti e hanno avuto dal comune un contributo di 260 euro per l'acquisto del kit scuola dove ovviamente non pagano bus e mensa... dalla mia (RICCA!) busta paga invece viene trattenuta una cinquantina di euro di tasse comunali...

siete andati a firmare per il referendum??? 13.09.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dacubicamente
Accade in Spagna. Dove il capo del governo, Zapatero, riceva la cospicua somma di euro 142.467 annui, di cui 67.427 come capo dell’esecutivo e 75.040 come deputato. Gli indignados spagnoli del gruppo 15M assediano le piazze e invocano una politica onesta e orientata alla difesa dei diritti della nuova generazione. E attaccano a ripetizione i privilegi e le retribuzioni dei parlamentari.
Peccato, essi non sanno che il primo ministro italiano ha guadagnato nel 2009 la bellezza di 23.057.981 euro – certamente più grazie alle sue attività editoriali e affini che al reddito miserevole da parlamentare. Sempre citando un vecchio articolo di Repubblica, “Gianfranco Fini nel 2009 ha dichiarato 142.243 euro di imponibile, contro i 105.633 euro dell’anno precedente. Per il presidente del Senato, Renato Schifani, 190.643 euro con un aumento di circa 31 mila euro [...] tra i leader di partito, dopo Berlusconi c’è Antonio Di Pietro con 193.211 euro. Tuttavia, rispetto alla dichiarazione del 2008, l’ex pm ne ha persi circa 25 mila (ne denunciava 218.080). Al terzo posto Umberto Bossi con 156.405 euro: un “guadagno” di circa 22 mila euro nel confronto con i 134.450 dichiarati un anno prima. Segue a ruota il leader del Pd Pier Luigi Bersani con 150.450 contro i 163.551 della denuncia del 2008. Il reddito più basso è quello del leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, in “ribasso” da 142.130 a 123.005″ (La Repubblica.it).
Questi redditi sono troppo datati, direste voi. La vostra personalissima percezione è confermata da una dichiarazione di questa sera di Maurizio Paniz, deputato ed avvocato in pectore del premier, l’uomo che crede alla nipote di Mubarak (e a Babbo Natale):
“E’ ingiusto il trattamento economico nei confronti dei parlamentari. Dalla mia attività di parlamentare, con gli ultimi tagli che sono stati disposti, se va bene riesco a prendere 300 euro al mese”. Ad affermarlo è il parlamentare del Pdl Maurizio Paniz alla Zanzara su Radio 24

ippolita ., genova Commentatore certificato 13.09.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G.Pasquino
Gasparri alla 4a versione della manovra ha detto: “il governo ha dimostrato capacità di ascolto della società”.Mentre il governo “ascoltava” la società,B ascoltava Tarantini e suggeriva a Lavitola di starsene lontano dall’Italia. Quanto all’opposizione è sempre difficile dire cosa ascolti.Certo non ha ascoltato le richieste per l’abolizione delle province,la riduzione dei parlamentari,il ridimensionamento delle loro indennità,la riforma della legge elettorale,il ricambio(rottamazione?)della sua classe dirigente
Nonostante le 350.000 firme raccolte dal M5S per 3 disegni di legge di iniziativa popolare,il Parlamento non ha ascoltato
E sono già centinaia di migliaia che hanno firmato per il referendum per cancellare il Porcellum.La ragione per cui i parlamentari sono contro è che il Mattarellum produrrebbe una sana incertezza nei candidati e nei partiti e maggiore potere e possibilità di scelta per gli elettori
Infatti,nei collegi uninominali che danno il 75% dei seggi,l’elettore sa che il suo voto fa la differenza.Il Pd non appoggia ufficialmente il referendum poiché afferma che un grande (sic) partito non si accoda tantomeno quando ha una sua (faticosa e farraginosa) proposta di legge.Motivazione debole.Naturalmente,il Pdl non ha nessuna intenzione di riformare la legge elettorale che gli ha permesso di ridimensionare la maggioranza e di vincere alla grande nel 2008
Tantomeno sono disposti ad accettare una qualsiasi riforma B e Bossi che intendono nominare i loro parlamentari.B ha un problema in più dovendo ricompensare Scilipoti e scilipotini.Si teme dunque che il Parlamento vanifichi anche l’esito del referendum.Non è vero che la legge elettorale è una preoccupazione minore.Il modo come vengono eletti i parlamenti ha effetti precisi sul modo con il quale i parlamentari si comportano anche affrontando la crisi.Bisogna scegliere un sistema elettorale per la sua capacità di dare potere agli elettori, dopo fare le coalizioni, non il contrario.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.09.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento

TARANTINI O...

Oggi a Bruxelles avrà luogo la riunione dei pagliacci. Una di quelle riunioni formalmente utili ma che non porterà nulla di nuovo rispetto a quello che già conosciamo.

Lungi da me il dubbio che le riunioni di Bruxelles e Strasburgo siano state organizzate per sottrarsi alle domande facili, facili dei magistrati sul caso Tarantini.

Purtroppo Mr. B deve spiegare la manovra al resto dell'Europa ma, forse crede che i membri della comunità non la conoscano a sufficienza? Hanno avuto già modo di riderci sopra.

Al suo posto comincerei, tanto per rompere il ghiaccio, con una bella barzelletta vietata ai maggiori di comprendonio poi si può dare l'avvio alle bugie.

Potrebbe dire ad esempio perchè non è andato il ministro a dare delucidazioni sulla manovra, forse temeva che tra le righe potesse dire la verità? O magari spiegare come può una manovra da 54 miliardi fronteggiare un debito di circa 1800.

Povero ministro, non può spiegare la manovra economica per mancanza di fiducia nelle sue doti nel raccontare frottole... certo meglio mandare un esperto di bondage economico.

Ma si da una politica creativa non ci si può aspettare che una finanza creativa con un fallimento effettivo.

Forse un default pilotato potrebbe essere una soluzione: l'unica.

Curioso notare che chi è restato fuori dall'euro resiste meglio alla crisi, fosse che fosse che i politici incompetenti, sono la reale causa della solita crisi?

L'attuale classe politica mostra e dimostra tutta la sua incapacità a grestire la situazione figuriamoci risolverla.

Serve una svalutazione per cancellare quei falsi bilanci dei paesi.

Per il momento continuiamo a pagare un debito che è in mano a banche, paesi e privati.

Uscire dall'euro potrebbe farci toccare con mano quella che è la realtà economica di un paese fallito. Per ripartire bisogna prendere atto del fallimento economico e, in primis, politico.

TARFANTELLE?

By Gian Franco Dominijanni


L'unica è uscire dall'Euro tutti insieme, ammettere che è stato un fallimento e ripartire.

Anche Francia e Germania insieme da soli non credo possano stare per un problema di riconoscimento dei rispettivi rapporti di forza...

Sarebbe una vittoria degli Usa & Getta, quelli che hanno inventato "ok il prezzo è giusto!".

L'hanno inventato loro, noi abbiamo copiato.


Il solito coglionaxxo, con il fratello che lucra con le comunità terapeutiche:


Ad andarci giù pesante è Giovanardi che tuona: "Che vi aspettate da una che è a favore delle famiglie gay". "Molto intelligente l'attacco all'Italia e a Berlusconi della signora Ciccone - commenta Giovanardi -. Riprende un giornale inglese, 'The Economist', che pontifica da un Paese in cui, ad agosto, abbiamo visto rivolte sociali senza precedenti e certamente avrà sentito cosa ha detto il premier inglese a commento di una città come Londra messa a ferro e fuoco; l'Inghilterra è un Paese in preda a un evidente sfascio delle strutture familiari, a una disgregazione totale della società. Insomma, se il pulpito cui si ispira Madonna è quello inglese... allora possiamo stare tranquilli". "Il suo pensiero politico non conta nulla - assicura il sottosegretario con delega alla famiglia -. Gli italiani sanno che è una supermiliardaria e non è che la gente si lasci irretire da questi satrapi ricchi e viziati. Tra l'altro - sottolinea - la signora Ciccone è apertamente per le famiglie omosessuali, quindi schierata palesemente contro la nostra cultura e la nostra Costituzione che non prevedono famiglie gay".

E con il giudizio sulla società inglese e sulle scelte del premier britannico ad offendere un paese europeo è proprio Giovanardi, secondo l'associazione radicale Certi Diritti. "Quanto sostenuto dal (molto) Sottosegretario mulinaro bianco Giovanardi su un paese democratico, membro dell’Unione Europea, certamente tra i più all’avanguardia in tema di diritti civili è molto grave - si legge in una nota -. L’Ambasciatore britannico chieda le immediate scuse al nostro Governo che anche in questa occasione ci fa fare all’estero figure penose".

yuoseff horry Commentatore certificato 13.09.11 08:58| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia ha liquidità fino ad ottobre e va verso il fallimento pilotato. L'Euro A e Euro B non regge..perchè la Grecia nessuno se la piglia in queste condizioni.
Una strategia d'uscita, come detto, non è stata contemplata al momento dell'Unione Monetaria e quindi la domanda è:
con quale rapporto di cambio oggi si esce dall'Euro?
Quante Lire vi darebbero per un Euro?
Quanto ci costerebbe il petrolio? Bella domanda.

Pensate all'Inghilterra chissà come se la ride in questo momento.. :)


non esageriamo con la storia degli evasori, migliaia di partite IVA pagano regolarmente , essndo piccoli non hanno la possibilità di frodare di creare società fantasma o taroccare i bilanci,lavorano 12 mesi l'anno di cui 9 vanno allo stato , forse forse le cozze mangiano alle nostre spalle , e noi paghiamo più del dovuto
vogliamo parlare di quanti stipendi lo stato paga a pliticanti inutili , a quanti amministratori e funzinari e impiegati abbiamo in italia nei comuni nelle province , io non conosco a fondo i numeri ma ho l'impressione che se dessimo un bel taglio all'inutilità il debito Italiano non sarebbe arrivato a tanto e le tasse potrebbero essere inferiori in modo che anche i piccoli imprenditori possano pagarle

alberta bianco 13.09.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Per levare le cozze, ci vuole martello e scalpello..non c'è niente da fare..se speriamo che questa "opposizione di debosciati" riesca a cacciare questa maggioranza auguri!!!.
LA GEnte e "addormentata",assuefatta,da questa falsa informazione, e da un incapacità culturale di ragionare sui problemi..
prendete la notizia di stamani..pare che ci siano voci su un imminente intervento della Cina per acquistare Bond italiani...si vocifera di contatti tra tremorti e il capo della banca centrale Ce-cinese!..
Cosa li prometterà Tremorti?terreni agricoli,porti,autostrade,aziende,cosa l'ha offerto questo pidocchioso...!!pur di far vedere che riescono a far FINTA DI RISOLVERE I PROBLEMI FINANZIARI DELL'ITALIA?...pur di rimanere a galla..governare!!stare al comando...!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.09.11 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Noi possiamo anche farli questi sacrifici per uscire dall'Euro, ma prima questa classe politica indecente e truffaldina..dovrà andarsene a casa.
Perchè Prodi...va detto... non era solo quando vi ha ridotti in miseria.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine, se ci pensate bene, capitalismo e coprofagia sono sinonimi.


Ieri la notizia dei colloqui con la Cina per l'acquisto di un'ulteriore pezzo della nostra sovranità nazionale ha fatto persino virare in positivo Wall Street, prepariamoci a una giornata di rialzi.
Non sembra ma ci tengono d'occhio.

e......prepariamoci ai sacrifici per uscire dall'Euro.....anche se purtroppo una via d'uscita non è stata contemplata.. :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 13.09.11 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Nella famiglia di 1816 non ci sono mai stati suicidi.

Speriamo che si spezzi questa monotonia.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'autista di 1816 aveva chiuso l'auto con le chiavi dentro.

Ci son volute piu' di due ore per riuscire a tirar fuori 1816.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è un 'altra analogia per le cozze. Prosperano nell'acqua sporca. Infatti nel golfo di Napoli, alla foce del Sarno ci sono le cozze più buone del mondo..ed anche le più pericolose.

giuseppe galluccio 13.09.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Non è solo questione di cozze!
Nei paesi "civili", almeno quelli a cui noi agognamo appartenere, ma forse sbaglio dicendo noi, viene posta la massima attenzione alla certezza del diritto.

Cosa si intende? S'intende che, essendovi una serie di leggi, codici, ecc. scritti dai legislatori per regolare i rapporti fra gli abitanti, chi è chiamato a governare deve farle applicare con la massima attenzione.

Da ciò deriva anche la certezza dei doveri... purtroppo nel nostro bel paese questo da troppo tempo manca, ed è sotto gli occhi di tutti!

Parlandone, in uno dei paesi che frequento, mi facevano osservare l'ordine delle strade. A prima vista questo mi è sembrato futile, ma, a ben vedere non è privo di rilevanza.

Ora, se, un pubblico amministratore non rispetta il divieto di sosta, butta la cicca, o non raccoglie gli escrementi del proprio cane... come potrà applicare quelle leggi a cui, lui per primo, crede di essere superiore? Una cosa è l'errore, e ciò va tollerato, ma vi sono comportamenti che sono chiara strafottenza.

Andate per strada, guardate con attenzione, e vedrete centinaia di persone far finta di ignorare il codice della strada... bene tutte queste persone vi risponderanno "se mi multano, pagherò.."; ecco quel che non funziona e quel "se". Le leggi vanno rispettate da tutti e comunque, anche quelle piccole piccole, NESSUNO dev'essere al di sopra della legge altrimenti il premier cosa potrebbe fare?

Rudik 13.09.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vendo stock di circa 90 LP originali (1960/1990) in ottimo stato di conservazione

Esempi:

Lotus di Carlos Santana, un triplo ellepì registrato dal vivo nel 1973 nel tour in Giappone.

Santana : Abraxas originale 1968 stampato in usa

Pooh: alessandra

Pino daniele: vai mo

Emerson L. & P.: doppio, works

Uriah Heep : Salisbury

Venditti : ullalla – quando verra’ natale – nata sotto il segno dei pesci

Renzo Arbore e la Barilla Boogie Band from usa 1986

Bee hive: love licia

Joe coker : Luxury You Can Afford

Pink floid: meddle - Wish You Were Here


per lista completa e info : vinileellepi@yahoo.i​t

Vinile Ellepi Commentatore certificato 13.09.11 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di offendere un politico contate fino a dieci.

Vi verranno in mente molti più insulti.

Charles Bukowski

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 13.09.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ditemi quelo che volete ma io alla IELLA ci credo.
Da quando è al governo Berlusconi nel mondo sono successe un sacco di cose:
Lo scoppio della centrale nucleare in Giappone,
Il terremoto in giappone,
Lo scoppio della centrale nucleare in Francia,
IL terremoto dell'aquila,
Il crollo finanziario dell'Italia.

A questo punt io dico una cosa:
CARISSIMO BERLUSCONI, VISTO CHE HAI COMPRATO PURE CASA AD ANTIGUA, PERCHE' NON TI TOGLI DEFINITIVAMENTE DAI COGLIONI UNA VOLTA E PER SEMPRE? PORTATI IN QUEL PARADISO UN PO DI PUTTANE DEL TUO AREM E TE LO SCOPI LI.
ORMAI SEI UN VECCHIO RIMBAMBITO E L'ITALIA E' STANCA DI TE E DELLE TUE PAGLIACCIATE

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 07:42| 
 |
Rispondi al commento

13 settembre 1982:
viene arrestato il venerabile Licio Gelli, Gran Maestro della loggia massonica P2

in compenso i suoi "degni" eredi sono tranquillamente seduti in parlamento, a partire dal più pericoloso, il "signor" 1816!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 13.09.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1321. 13-9-2011. DALLA DEMOCRAZIA ALLA DEBITOCRAZIA

Interventi – 500.000 euro – Steve Jobs – Lotta fiscale con lo Smartphone – I contributi del Vaticano e don Gallo – Perché non vendere il demanio militare? - Martinazzoli – Berlusconi si regala 2 miliardi – Cacciato il figlio di Muccioli – Mentre una centrale nucleare francese ha un guasto, l’Italia ha raggiunto i 10 GW di fotovoltaico – Ci sono paesi dove la recessione è reato. Islanda: ex premier a processo – L’UE critica il nostro Governo sulla gestione della crisi – Un tunnel di cui non si vede l’uscita - Dalla Democrazia alla DEBITOCRAZIA Bancaria che tenta di conquistare il Mondo” – La manovra penalizza la donna che ha famiglia – Uno Stato leggero – Spatuzza immesso nel programma pentiti – ll golpe di B- Grande discorso di Obama


(Per leggerlo clicca il mio nome
oppure vai a :
http://masadaweb.org)

Mi scuso con tutto quelli che mi scrivono per avere un collegamento ma non mi piace facebook né google+ per cui..devo declinare ogni invito. Sorry.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.09.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno e buon martedì 13!!!! Sperando che la jella, che porta B, non infierisca ulteriormente sul nostro povero Paese!!
Hasta la victoria!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 13.09.11 06:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non scappo ,vado a spiegare la manovra all'europa.
Risposta : Incontro non previsto ma lo riceverò 2 minuti !

2 minuti ? Anche troppi per spiegare la manovra bastano 2 parole:
" UNA MERDATA !"

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.11 06:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELLEKAPPA
Uno spettro s'aggira per l'Europa.
E lì nessuno ha idea di chi l'abbia invitato.

Così anche la quinta manovra ha fallito. L’UE ce ne chiederà un’altra. I toni trionfalistici di B che gridava al miracolo si sono afflosciati. Ridicolo ancora una volta. Aumenta lo spreed, Piazza Affari a picco, i bond nessuno li compra. Di giorni in giorno la situazione si fa più tragica. B vola a Strasburgo fingendo di essere stato convocato da Barroso, il quale smentisce e tutta Europa ride della furbata che gli ha permesso di non presentarsi ai pm. Solo quei fessi dei berlusconiani fingono di credere alla beneficenza del Cavaliere, del resto dopo aver creduto alle toghe rosse e alla nipote di Mobarak, la loro reputazione è talmente a terra che più di così nemmeno i tonti per nascita. Ma la Lega continua a sostenere questo merdaio.
Giovedì dovrebbe chiudersi l'inchiesta escort-Tarantini, e se uscirà la battuta volgarissima di Berlusconi sulla Merkel il terremoto sarà devastante, con ripercussioni potenzialmente gravissime con la Germania, primo paese d’Europa. Scrive Giannini: ”Si respira un'aria da fine impero e anche se tutti smentiscono, nel Pdl cresce il partito di chi invoca un passo indietro del premier che però teme di "finire dritto in galera".


viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.09.11 05:23| 
 |
Rispondi al commento

ok, su tutto o quasi...
credo fortemente che occorre abolire la Politica!
Chi è il politico contemporaneo? il 90% delle volte uno sfigato messo la dal potere economico che prende ordini e non sa quello che fa e dice.
le figure che dovrebbero gestire un Paese, devono:
- essere i migliori esperti nella materia di cui si andranno ad occupare (deve contare la preparazione, l'entusiasmo e la capacità piuttosto che essere l'amico di...)
- gestione della cosa pubblica ad obiettivi dietro compenso, anche molto elevato, purché si raggiungano gli obiettivi dichiarati e sottoscritti;
- nessuna apparizione mediatica, di alcun tipo. a cosa serve che il prof. tal de tali, Ministro delle finanze, appaia in tv? questo aspetto fa parte della professione dei reporter dei giornalisti, indipendenti, che ci diranno come procede il loro lavoro;
- controllo sulla spesa pubblica. la gestione deve essere affidata alle macchine! predi un superesperto di software, gli fai elaborare un sistema blindato che produce numeri sulla base di dati e lui ti dirà quanto devi spendere per fare una strada, un ponte, una ferrovia. poi fai una gara pubblica e dici: "questo è il prezzo che posso pagare, chi vuole farlo?" nessuno? bene lo faccio fare da una impresa estera;
- la popolarità dei politici è una disgrazia pubblica. più li conoscono maggiore sarà il loro potere, più sarà facile che cadano in preda a crisi di superpotenti e peggio sarà per la popolazione.
da ultimo, occorre iniziare a pensare ai futuri uomini di questo Paese. come? dalla scuola. se i bambini hanno esempi come questi, studiano sui libri sbagliati, la nazione non cambierà mai anzi peggiorerà.
Chiediti quanti DaVinci, Leopardi, Giotto, Marconi hai conosciuto dall'inizio del 1900?
dobbiamo invertire la fase del decadimento culturale iniziata nel '900 e che dura, anzi è divenuta decadimento culturale cronico, sino al primo decenni del 21° secolo e questo lo fai solo se parti dalla scuola d'infanzia!
ciao

danilo adriani 13.09.11 05:05| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Puglisi
Una verità, che è una realtà per noi terrificante, è che importare dalla Cina un motore di dieci cav a benzina per motopompe o motocoltivatori, si paga a netto di tasse e oneri fiscali, TRENTACINQUE EURO; SESSANTA EURO A LORDO DEI COSTI Dei TRASPORTO E SDOGANAMENTO. i rivenditori italiani, spesso industrie di assemblaggio o semplici rivenditori lo rivendono a non meno di 430 euro netto di tasse. E' un esempio del divario dei costi e della siderale distanza tra la nostra economia e quella cinese e nello stesso tempo dell'assurda realtà che si viene a creare per una economia come la nostra, che si basa sul profitto, inteso maldestramente, come speculazione motivata dalla realtà sociale. In queste condizioni di divario mi fanno ridere le semplificazioni della politica industriale del nostro Governo, dell'assurdo attacco, di sapore provinciale e di sagrestia, alla scuola perpetrato da una laureata in avvocatura di Catanzaro nominata Ministro su indicazione di Berlusconi, dei concetti economici espressi da Tremonti e dai sussurri e dalle grida di un mercato azionario e del credito, che si deve liquefare se vuole sopravvivere! Cosa ci potrà riservare il futuro in queste condizioni,con questo stralunamento che è costretta a subire la nostra società e la delusione che inevitabilmente riguarderà le nuove generazioni e la loro buona fede, che forse, ancora, stentano a capire lo sconvolgimento che dovranno subire per sopravvivere e condurre con dignità la loro vita di cittadini moderni.
A capo d tutto ciò, come una cupola del potere, soprassiedono uomini supponenti ed estranei alla realtà, aristocratici della rapina delle coscienze e non solo dei valori... morali !
Sarà fatto un deserto, ma questo deserto, mai e poi mai potranno chiamarlo "pace".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.09.11 05:05| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO
Anno scolastico. I fondi sono stati ridotti del 38%. Ciò significa che i genitori se vogliono che i figli possano usufruire dei servizi scolastici minimali come l’attività di sostegno e recupero dovranno pagarsele da soli. Già lo fanno, ma dovranno in futuro farlo sempre di più. Aggiungendo le spese a quelle già pazzesche per i libri di testo: un affare lucroso che viene denunciato ogni anno poi, l’anno dopo, tutto resta identico a prima. A parte il prezzo che continua a salire.
La mazzata si somma al taglio milionario previsto dalla controriforma Gelmini e anticipa i prossimi, quelli previsti dalla manovra sotto la voce ipocrita “tagli agli enti locali”: una mazzata tanto disastrosa che anche gli stessi sindaci e presidenti di Regione del Pdl non ne possono più, ma non hanno il coraggio di staccare la spina. Centinaia di istituti saranno accorpati così ad altre scuole già affollatissime, sino a rendere impossibile sia la sicurezza che una didattica efficiente. Resteranno senza lavoro anche centinaia di dirigenti e personale amministrativo, in aggiunta ai 30mila precari
Ma ormai a essere in pericolo non sono più solo migliaia di posti di lavoro o il diritto dei giovani a un’istruzione decente: è la stessa scuola pubblica che viene sradicata da queste politiche folli e irragionevoli, che distruggono la principale risorsa del Paese, cioè la formazione dei suoi giovani e giovanissimi.
Noi dell’IdV combatteremo con ogni mezzo. Saremo a fianco di tutte le mobilitazioni Contro òa rovina a cui questo governo e questa ministra della distruzione hanno condannato la scuola pubblica.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.09.11 05:01| 
 |
Rispondi al commento

per i miei video andare a you tube sul canale bobbyfly96 e vedrete che non sono stato tenero... a presto

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.09.11 04:59| 
 |
Rispondi al commento

Grandissima è l'assunzione di responsabilità che Michele Santoro sta firmando con "Comizi d'amore".

Se prima ogni limitazione alla libertà mediatica poteva essere da lui giustificata con l'ostilità conclamata del CDA RAI, adesso si troverà anche lui nudo da ogni catena politica e dovrà onorare le sue promesse di pluralismo oppure soccombere con la casta

manuela bellandi Commentatore certificato 13.09.11 03:14| 
 |
Rispondi al commento

evitate la parola censura in questo blog censurato che altrimenti fate la figura di ipocriti!

pork strunz 13.09.11 02:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=972ETepp4GI&NR=1&feature=fvwp

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 02:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insurance Payouts

Don Paul also documented the money flows surrounding the loss of Building 7.
In February of 2002 Silverstein Properties won $861 million from Industrial Risk Insurers to rebuild on the site of WTC 7. Silverstein Properties' estimated investment in WTC 7 was $386 million. So: This building's collapse resulted in a profit of about $500 million. 8

The insurance money flows involved in the destruction of the original six World Trade Center buildings were far greater. Silverstein Properties, the majority owner of WTC 7, also had the majority interest in the original World Trade Center complex. Silverstein hired Willis Group Holdings Ltd. to obtain enough coverage for the complex. Willis undertook "frenetic" negotiations to acquire insurance from 25 carriers. The agreements were only temporary contracts when control of the WTC changed hands on July 24. 9

After the attack, Silverstein Properties commenced litigation against its insurers, claiming it was entitled to twice the insurance policies' value because, according to a spokesman for Mr. Silverstein, "the two hijacked airliners that struck the 110-story twin towers Sept. 11 were separate 'occurrences' for insurance purposes, entitling him to collect twice on $3.6 billion of policies." This was reported in the Bloomberg News less than one month after the attack.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 01:54| 
 |
Rispondi al commento

si dice che il vecchioporco aiuti solo quelli che gli portano le PUTTANE.

Se andate a bussare alla sua porta per chiedergli un aiuto economico e ci andate senza portargli UNA PUTTANA...lui vi risponde come in quella famosa pubblicità:

"NO PUTTANA?...NO PARTY!"

Dino Colombo Commentatore certificato 13.09.11 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nulla sarebbe ciò che è

Perché tutto sarebbe ciò che non è

Ed anche il contrario — ciò che è, non sarebbe

E ciò che non sarebbe, lo sarebbe

Vedi?

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Oggi siamo insicuri, non a causa di terroristi o estremisti interni, ma perché abbiamo perso le nostre libertà civili e non possiamo difenderci da un potere che non deve rendere conto. Forse varrebbe la pena chiedersi, in dibattiti pubblici e in parlamento, come tutto questo abbia potuto succedere”. Non vi pare, Marco D’Eramo e compagnia salmodiante i karma tossici.

Finchè rimane in piedi questa Disneyland nucleare che è la versione ufficiale sull’11/9, le nostre parole svaporeranno in quei fumi tossici, le nostre armi politiche saranno ferrovecchio spuntato, non ci sarà salvezza per il mondo. Hic Rhodus, hic salta. Conniventi dell’anticomplottismo, sarete chiamati a pagare. Ma temo solo dai vostri manovratori.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Senatore e viceministro Usa: lezione alle “sinistre”
Scrive Paul Craig Roberts, senatore e, sotto Reagan, sottosegretario del Tesoro, poi presidente o membro di numerose commissioni parlamentari, cattedratico di economia in 6 università Usa, editorialista del Wall Street Journal:
“La versione data dal governo Usa dell’11/9 è la base di partenza per le infinite e interminabili guerre che stanno esaurendo le risorse dell’America e distruggendo la sua popolazione, insieme a tante altre. Ed è il fondamento del nostro Stato di Polizia che finirà con l’abbattere qualsiasi opposizione alle guerre. Gli americani sono incatenati alla storia dell’attacco islamico dell’11/9, perché è questo evento che giustifica la carneficina delle popolazioni civili in numerosi paesi islamici e giustifica Stati di Polizia domestici quale unica difesa dai terroristi. Già abbiamo la metamorfosi di terroristi in “estremisti politici”, “agitatori sociali”, “ambientalisti”, “animalisti”, attivisti antiguerra…

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, non voto da più di 15 anni e non ho notizie del mio certificato elettorale, che lasciai nel paese dove vivevo. Come devo fare per riuscire a votare per il referendum senza di esso? A chi posso rivogermi per rifarlo? Ora vivo a Roma ma non ho qui la residenza..

Paolo 13.09.11 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO IL FISCO
svolgo la libera professione da circa 30 anni, da circa 9 mesi sono oggetto di 5 verifiche fiscali a tutta la mia famiglia, 1 ad una mia società, 1 al mio ufficio, 1 all'ufficio di mia moglie, 1 come persona fisica a me, 1 come persona fisica a mia moglie, premesso che sono una persona incensurata e non ho nulla da nascondere, in quanto conduco una vita come la maggior parte degli italiani, cioè con dignità e con grandissime difficoltà economiche, orbene, non hanno avuto nulla da eccepire nei confronti della mia società, non hanno avuto nulla da eccepire nei confronti dello studio sia mio che di mia moglie, ma dopo approfondite indagini presso i miei conti bancari privati sia miei che di mia moglie, sul libretto di risparmio di mia moglie hanno scovato circa 2.000,00 Euro ( duemila euro), a questo punto mia moglie deve documentare come a fatto nel 2006/2007
ad avere questa ingente somma, e dimostrare come ne è venuta in possesso, inoltre, sul mio conto sono state scovate delle somme di denaro le stesse derivanti dalla vendita della mia casa, ed utilizzate per l'acquisto di un'altra casa un pò più grande e nonostante avessi comunicato che dette somme sono derivanti dalla vendita della mia casa, una solerte impiegata calatasi nelle vesti di 007, continua a chiedermi da dove provengono dette somme, nonostante gli avessi spiegato quanto sopra, la stessa si è inaspettatamente arrabbiata, minacciandomi di farmi un'approfondita verifica e di porre un'ipoteca sulla mia casa. essendo io un coglione, ho raccontato tutta la vicenda a mia moglie, bene, il risultato è che mia moglie è da circa un mese che non dorme più la notte, si è dimagrita oltre 12 kg. e io sono infuriato come una bestia. BENE, a questo punto e visto quanto mi stà succedendo, mi sono fortemente convinto che l'Italia non può essere più annoverata come paese democratico, ma bensì il più becero paese dittatoriale, e io mi stò organizzando per andarmene via all'estero. Addio Italio di merda.

renzo renzetto 13.09.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La giornalista Jane Standley stava apparendo in diretta, alle ore 4.45 pomeridiane, e annunciò il crollo della terza torre - e dietro di lei, sullo sfondo, si vedeva che la Torre 7 era ancora in piedi. Affondò solo 26 minuti dopo.

Per questo video, ripreso su YouTube, «il sito web della BBC è stato bombardato di domande ed accuse. Richard Porter, capo del notiziario internazionale della BBC, ha dovuto negare che la BBC recitava dal copione di Bush», scrive il Financial Times. Porter s’è giustificato adducendo la confusione di quel giorno. «La CNN aveva appena prima riferito di voci che un terzo edificio era crollato o stava per crollare». I sospetti dei sospettosi sono aggravati dal fatto che «Porter ha ammesso che la BBC non ha conservato le registrazioni originali di quel suo reportage».

Ora, noi dobbiamo credere che per ben tre volte due torri colpite di lato sono cadute in verticale, e la terza, Edificio 7, è caduta da sè senza essere nemmeno colpita, per un «danno interno»: e anch’essa in perfetta verticale, come in una demolizione controllata.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.09.11 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Secondo un principio capitalista tutti possono aspirare ad arricchirsi.

Questo lo posso anche capire, ma quando un individuo arriva a formare un enorme capitale tramite amicizie politiche, mafiose, corrompendo, evadendo, truffando, ecc…ecc…

Allora quest’essere non è meritevole di stima ma è solo un farabutto imbroglione.

Non ricordo chi disse che alla base di grandi fortune ci sono sempre azioni delittuose.

In Russia dopo la fine del comunismo è davanti agli occhi di tutti quello che è successo.

Gente che sfruttando i suddetti mezzi ha accumulato enormi ricchezze e la domanda è : a scapito di chi?

Qualcuno risponderà a scapito dei fessi che non si sono fatti anche loro furbi (la legge della jungla).

Se questo lo permette il capitalismo allora preferisco rimanere comunista anche se qui farò schifo a qualcuno, ma mi consolo nel fargli sapere che anche lui fa schifo a me.
Aldo, F., NAPOLI
*****
------------------------------------------------

Tu confondi capitalismo con pirateria ma, essendo tu comunista dichiarato, capisco i tuoi limiti cognitivi.


MESSAGGIO PER TUTTI GLI ITALIANI ONESTI: GIULIO TREMONTI CHIEDE DI AUMENTARE L'ETA' DELLE PENSIONI PERCHE' IN EUROPA TUTTI LO FANNO. NOI CHIEDIAMO, INVECE, DI ARRESTARE TUTTI I POLITICI CORROTTI PERCHè IN EUROPA TUTTI LO FANNO E DI DIMEZZARE GLI STIPENDI E I PRIVILEGI A PARLAMENTARI E SENATORI, PERCHE' IN EUROPA NESSUNO GUADAGNA COME LORO. SE APPROVI, PUBBLICA LO STESSO MESSAGGIO E CHIEDI AD ALTRI DI FARLO !!!

Count 0 Commentatore certificato 13.09.11 00:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento

IL 'VECCHIOPORCO'(COPYRIGHT BELPIETRO) DICE DI AVER DATO QUASI UN MILIONE DI EURO A TARANTINO SOLO PER AIUTARE UNA PERSONA DISPERATA IN DIFFICOLTA' FINANZIARIE(!!!)

BENE...PADRI DI FAMIGLIA, VECCHIETTE PENSIONATE & simili...SE AVETE BISOGNO DI UN MILIONE DI EURO PER ANDARE AVANTI ANDATE A CHIEDERLI DAVANTI ALLA VILLA DEL 'VECCHIOPORCO'.

SI SA...LUI E' PRONTO AD AIUTARE LE PERSONE IN DIFFICOLTA' FINANZIARIE...NON VI DARA' UN UMILE LAVORO..MA SOLDI CASH...MEGLIO CMQ SE SIETE PROCUTATORI DI PUTTANE.

Dino Colombo Commentatore certificato 13.09.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E aggiungo un altra cosa:
tenete conto che ognuno di loro è a sua volta una punta di un'iceberg, su cui fanno capo a loro volta relativi sistemi di corruzione locali di lobbie e/o nei collegi in cui sono stati eletti.

Sono talmente tanti (e si badi bene, ho escluso anche i semplici indagati per non fare confusione) che c'è nè sicuramente qualcuno anche della vostra città.
Altri di loro che non compaiono nella lista, perchè non sono mai stati beccati perchè se non fosse per il rischio querele, ne potrei dire peste e corna.

E tutti, o quasi, questi della lista , sfruttano il fatto che nessuno sa chi siano o come si chiamino, nonostante vivono come dei nababbi sulle vostre spalle a 15.000 al mese + vitalizio, e continuano tuttora a rubare

L'unico che ha provato ad andarli a svergognare per un pò di tempo (citando semplicemente atti pubblici sul loro conto) negli incontri pubblici era Piero Ricca.
Alcuni scappavano come dei latitanti. Ma altri sono vendicativi come i mafiosi
Ha dovuto smettere perchè , essendo quasi sempre da solo, riceveva minaccie, e squadroni di scagnozzi anonimi (ma tutti daccordo e quindi era ovvio che era qualcosa di preorganizzato) invadevano i suoi siti (il blog e youtube) dicendo per tutto il web che era un pedofilo.

Lui era pressochè solo e quindi più indifeso, se si è in tanti gli si può fare molto più male a questi papponi

Mario R 13.09.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

TORINO - Una catapulta è stata trovata a Chiomonte, in Val di Susa. Il mezzo, di dimensioni considerevoli è stato trovato in un boschetto nei pressi del cantiere dell'alta velocità della Maddalena ed è stato sequestrato dalla polizia. La grossa catapulta artigianale era costruita con dei pali di legno lunghi due metri e parti in metallo, del peso complessivo di circa due quintali. L'hanno ritrovata questa mattina gli agenti della Polizia di Stato e gli uomini della Guardia di Finanza nell'area boschiva al di fuori della recinzione del cantiere della Torino-Lione alla Maddalena di Chiomonte. Secondo le forze dell'ordine la macchina, date le grosse dimensioni e la capacità offensiva in grado di esprimere, sarebbe stata capace di produrre ingenti danni a cose e persone che sono presenti nel cantiere. La catapulta è stata sequestrata a carico di ignoti.

MARONI: LO AVEVO DETTO «Lo avevo detto...». Così il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha commentato la notizia della scoperta, a poca distanza dal cantiere dell'alta velocità, di una rudimentale catapulta, comunque in grado di scagliare massi e, potenzialmente, di essere letale nei confronti delle forze dell'ordine. Sabato scorso parlando delle manifestazioni no Tav il ministro aveva ribadito la sua convinzione che tra chi protesta ci sia l'intenzione di uccidere. «Quando si prendono le bombe carta, le molotov, i massi da lanciare addosso a poliziotti e carabinieri si ha intenzione di uccidere», aveva detto il responsabile del Viminale.

http://www.leggo.it/articolo.php?id=138360&sez=ITALIA

quando la realtà supera la fantasia... o è il contrario?

liliana g., roma Commentatore certificato 13.09.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRISI: FT, L'ITALIA SI RIVOLGE ALLA CINA PER BTP E DISMISSIONI


23:56 12 SET 2011

(AGI) - Londra, 12 set. - Il governo italiano di centro-destra si sta rivolgendo alla Cina, ricca di liquidita', nella speranza che Pechino l'aiuti a risollevarsi dalla crisi finanziaria effettuando "significativi" acquisti di titoli di stato italiani e investimenti in societa' strategiche. E' quanto rivela Il Financial Times citando funzionari italiani secondo i quali Lou Jiwei, presidente della China Investment Corp, uno dei piu' ricchi fondi sovrani, e' stato a Roma per parlare con il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti e i vertici della Cassa Depositi e Prestiti.

La visita della delegazione cinese, scrive il Ft, ha fatto seguito a quella effettuata due settimane fa dal direttore generale del tesoro, Vittorio Grilli a Pechino, dove ha incontrato oltre ai vertici della Cic anche quelli della China State Admninistration of Foreign Exchage che amministra il grosso della montagna di riserve in valuta straniera pari a 3.200 miliardi di dollari. (AGI) .

http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201109122356-ipp-rt10260-crisi_ft_l_italia_si_rivolge_alla_cina_per_btp_e_dismissioni


Ora speriamo che il nano non si esibisca almeno per qualche tempo nel suo circo con barzellette sui rossi oppure gridando "comunistiiiiiii".

giacomo rossi 13.09.11 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Navi militari italiane regalate a Panama
Gli strani affari di Lavitola con Finmeccanica

L'omaggio infilato nel decreto di rifinanziamento delle missioni all'estero, dopo una visita di Berlusconi nel paese centroamericano.

nO...SCUSATE..fatemi capire...

non ci sono soldi per i lavoratori che con le loro famiglie stanno morendo di fame...e questo REGALA NAVI DA GUERRA DAL COSTO DI MILIARDI DI EUROOOOOO???????

E POI CI DICONO CHE DOBBIAMO STRINGERE LA CINGHIA PER FAR QUADRARE I CONTI?????????

E IN TUTTO QUESTO LA COSIDDETTA OPPOSIZIONE NON NE SA NIENTE????????

Dino Colombo Commentatore certificato 12.09.11 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al cozza day di sabato scorso, ho visto migliaia di persone animate dalla buona volonta' e dal desiderio di compiere qualcosa per il proprio futuro, mosse da un senso comune di onesta' e di voglia di cambiamento; oggi ci sono le condizioni per colmare un vuoto direzionale [chiamatelo politico], che dia una alternativa ai milioni di cittadini sfiduciati depressi e delusi dall'attuale situazione politica, traditi dalle stessa gentaglia alla quale hanno dato fiducia alle ultime elezioni. Il movimento cinque stelle, deve strutturarsi come un partito politico alternativo e controllato dalla rete; e' necessario fare informazione attraverso la televisione e la radio sia pubblica che privata. La riforma elettorale con il voto di preferenza, i due mandati elettorali, il parlamento pulito, togliere il finanziamento pubblico ai partiti, togliere i soldi alla politica, un piano di energia alternativa al petrolio ed al nucleare, una moneta alternativa all'euro, un modello di vita qualitativamente migliore e non quantitativamente maggiore, sono tutte questioni condivisibili ai piu', se spiegate quotidianamente attraverso i canali d'informazione tradizionali. Ritengo il popolo italiano pronto ad un salto culturale sorprendente, ma solo il buon esempio potra' accrescere l'onesta' ed il senso civico di questa nazione. Il movimento 5 stelle ha il dovere di organizzarsi a livello partitico e candidarsi come alternativa al vuoto politico e come risposta all'attuale malcontento popolare. Grillo non vuole essere un candidato leader e non potra' esserlo mai. Il movimento mi pare alla ricerca di una guida forte e preparata, senza la quale siamo destinati ad essere dispersi sul campo di battaglia. Purtoppo non bastera' l'onesta e la buona volonta' per rovesciare questo sistema a delinquere, ma sara' necessario sporcarsi usando le loro stesse armi.

sStefano Falaschi 12.09.11 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeee!!!Ricordati di quello che hai detto a GAetano!! Se vuoi bene al paese devi essere li insieme agli altri il 21settembre per il presidio a oltranza.o almeno danne comunicazione!! Potrebbe essere utile anche per te e per voi del movimento perche' otterreste piu'credibikita'!! Beppe..vedi che io ho fiducia in te...non ti azzardare a mancare di parola..

Federica P. Commentatore certificato 12.09.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento

La storia dà ragione a Beppe Grillo
Si sa, nessuno è profeta in patria, ma in Italia le voci libere sono trattate anche peggio che in altri paesi. Se infatti la censura non dovesse essere sufficiente a ridurre al silenzio le opinioni di chi viaggia “in direzione ostinata e contraria”, per dirla alla De Andrè, il potere passa allora al trattamento pesante e cioè alla calunnia, la denigrazione, la derisione. Si viene etichettati come populisti, squadristi, fascisti, ipocriti, cattivi maestri dell’antipolitica. Fino a che il sistema politico-economico regge, si può anche convincere qualche milione di Italiani, distratti da calcio e reality show, che viviamo nel miglior paese al mondo e che chi grida il contrario è un pericoloso disturbatore della pace sociale. Ma quando frana la diga e l’acqua travolge tutto, anche nell’italiano più tele-sedato cominciano a sorgere dei dubbi. Già qualche anno fa Beppe Grillo tuonava contro gli “imprenditori con le pezze al culo” e ci fu il crac Parmalat (da lui esplicitamente previsto) con le migliaia di risparmiatori letteralmente truffati. Quando cominciò a fare previsioni funeree sul nostro sistema economico, oppresso da uno dei maggiori debiti pubblici al mondo, venne accusato di essere un catastrofista. Immancabilmente il tempo gli ha dato ragione ed oggi i grandi giornali sono pieni di “autorevoli” editoriali a commento della quinta manovra finanziaria in poche settimane, varata in fretta e furia prima che la nave affondi. Quando gli economisti da strapazzo teorizzavano la flessibilità come la grande leva per lo sviluppo economico, Grillo pubblicava sul suo blog le storie drammatiche degli “schiavi moderni”. Oggi persino il Papa si è accorto che il precariato significa “pietre al posto del pane”...continua

tratto da nonmiarrendo.ilcannocchiale.it

Alberto V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

.BERSANI: "ICI CHIESA? SOLO SULLE ATTIVITA' COMMERCIALI.

(ASCA) - Roma, 23 ago - ''Il principio che noi seguiamo prevede l'esenzione per tutte quelle risorse collegate alla missione della Chiesa, mentre deve essere sottoponibile a tassazione tutto quello che ha un fine commerciale''.

A BERSA'...E POI?...PERCHE' NON PARLI PIU' DELL'ICI DA FAR PAGARE AL VATICANO?

SPERATE SEMPRE SULLA MEMORIA CORTA DEGLI ITALIANI EH??

A PROPOSITO...SALUTAMI ANCHE D'ALEMA...SI, IL GENTILUOMO DEL PAPA.

....E POI ANDATE A FARE IN CULO TUTTI E DUE...

Dino Colombo Commentatore certificato 12.09.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Ippolita per farmi ricordare questo ultimo discorso di Salvador Allende per Radio Magallanes

un socialista vero mica come questi nostrani vende patria

"la historia es nuestra y la hacen los pueblos"

http://youtu.be/i9DW_Y5a6os

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x walter:

provvederò.

X tutti: chiunque sia interessato a pubblicare sulsuo blog la lista aggiornata a Luglio 2011 me lo dica e gliela invio.

PS: faccio presente che rispetto a quella su questo blog che è del 2008 (preistoria ormai) ora è molto più impressionante. Molti di questi soggetti sono stati bravi a mimetizzarsi e non erano reperibili certe informazioni in rete. C'è voluta una lunga e paziente ricerca

Mario R 12.09.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERSANI: "ICI CHIESA? SOLO SULLE ATTIVITA' COMMERCIALI.

(ASCA) - Roma, 23 ago - ''Il principio che noi seguiamo prevede l'esenzione per tutte quelle risorse collegate alla missione della Chiesa, mentre deve essere sottoponibile a tassazione tutto quello che ha un fine commerciale''.

A BERSA'...E POI?...PERCHE' NON PARLI PIU' DELL'ICI DA FAR PAGARE AL VATICANO?

SPERATE SEMPRE SULLA MEMORIA CORTA DEGLI ITALIANI EH??

A PROPOSITO...SALUTAMI ANCHE D'ALEMA...SI, IL GENTILUOMO DEL PAPA.

SI..ESATTO...QUELLO CHE NON HA MAI SPIEGATO COME MAI HA PARTECIPATO ALLA BEATIFICAZIONE DI ESCRIVA'...

Dino Colombo Commentatore certificato 12.09.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento

http://controappunto.splinder.com/post/25542685/il-sacro-rosario-del-sacrantissimo-caricatore

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.09.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incidente nucleare in Francia: e poi ci dicono di stare tranquilli! .
La notizia inizia a diffondersi nei tg dell'ora di pranzo e sul web. E non è di quelle leggere. Un'esplosione ha colpito il centro di trattamento di scorie nucleari Centraco a Marcoule, vicino a Nimes e Avignon, a solo 250 km da Torino, meno di 200 dal confine italiano. Il governo francese - con un tempismo che pare quantomeno sospetto - si affretta a diramare comunicati ufficiali in cui si assicura che "non ci sono pericoli di fughe radioattive". Intanto però c'è già un morto e almeno 4 feriti.
I media di regime, al di qua e al di là delle Alpi, si affrettano a rassicurarci che non ci sono pericoli significativi per le nostre vite e per l'ambiente che abitiamo. Un sito per il trattamento delle scorie non è la stessa cosa di un reattore e le eventuali fughe radioattive sono isolate nel tempo al momento dell'esplosione e agli attimi immediatamente successivi.
Sarà... ma non ci passa dalla testa l'immagine, per ora solo immaginata (ci si scusi il gioco di parole), di quel morto che a quanto pare è stato trovato carbonizzato (certo, è l'esplosione che l'ha ridotto così...) o di uno di quei 4 feriti che ci viene detto en passant essere in condizioni gravi.
Colpisce come sempre la velocità con cui i media ufficiali si fanno cassa di risonanza immediata delle parole governative, senza alcuna preventiva opera di verifica circa la veridicità dei comunicati ufficiali. Si conferma ancora una volta l'opacità e centralizzazione dell'informazione e del segreto che presiedono al governo dell'energia nucleare.
C'è di che essere preoccupati e sperare intanto in venti clementi, sapendo che altri potreebbero però subire le conseguenze di un incidente, senza essere mai stati consultati sulla legittimità dell'utilizzo di quest'energia.
Dettagli tecnici:
L'impianto di Marcoule e' utilizzato per il trattamento di scorie ma non sono presenti

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.09.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A.A.A. Smarrita catapulta in legno durante ritirata Gallie. Ultima presenza registrata insieme a mangani, baliste e torri mobili in zona Alpi.
Se trovata, cercate urgentemente il Centurione in punizione Gaio Ulpio Metronio

Carcere Mamertino - Roma

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove vivi?

Me lo ripetono spesso.

E ancora:

Ma non lo sai che servono

raccomandazioni,

raggiri,

corruzzioni,

conoscenze,

capacità di aggirare le leggi?

Ma dove vivi?

Ma non ti rendi conto che

vivendo nella legalità,

nella trasparenza,

nell'onestà

non farai mai strada nella vita?

Ma non lo sai

che le tue stupide utopie

ti porteranno sempre ad essere

una nullità?

Ecco, io lo so!

So tutto quello

che mi dicono

So che arrancherò

ancora

mi sporcherò ancora di polvere,

di sudore e di lacrime...

Però il mio sguardo

non sarà mai troppo spavaldo

e non lo volgerò altrove

per non far trasparire

la vergogna.....

E mi basta

per provare soddisfazione.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 12.09.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tengo famiglia, e l’Italia si disintegra
Scritto da francesco peloso
Il problema numero uno del Paese resta la permanenza al potere del Presidente del Consiglio. Il sistema di potere che è si è andato articolando intorno a Berlusconi, è naturalmente assai più complesso delle vicende di un singolo personaggio, per quanto ricco e potente egli sia; e certo i danni profondi arrecati in questi anni alla vita democratica e civile della società italiana vanno ascritti a una buona parte dell’attuale classe dirigente.
E tuttavia ci sono momenti di gravissima emergenza economica e sociale, come l’attuale, che richiedono risposte immediate. Il premier, la sua decadenza personale e morale, la sua manifesta e ormai riconosciuta incapacità a comportarsi e ad agire come un leader nazionale, sono oggetto dell’ostracismo internazionale, del discredito politico degli Stati e dei mercati, del dileggio dell’opinione pubblica mondiale. Così, il cosiddetto Cavaliere, è diventato un problema non più solo italiano ma che investe ormai l’intera Europa, incredula di dover pagare un prezzo tanto alto a causa di un tale cumulo di inefficienze e dilettantismi messi in campo dal governo del nostro Paese. Il collasso economico cui stiamo assistendo è, in buona misura, figlio dell’oligarchia italiana al potere capitanata da questo caudillo in miniatura il cui lungo e faticoso tramonto avviene fra spettacoli a luci rosse di infimo livello e ricatti. Così, incredibilmente e per davvero, Berlusconi può dire che lui ha aiutato un certo Tarantini, il suo lenone e ricattatore, perché il pover’uomo teneva famiglia, e il premier si sa, è persona generosa. E allora giù palate di euro a mister Tarantini, “perseguitato dai magistrati”. Fra le tante cose che dovranno cambiare di questo Paese, c’è anche questa insopportabile retorica familista, questo evocare la sacra famiglia da chi l’ha fatta a pezzi sul piano culturale e colpita alle spalle nel campo dei servizi e dell’assistenza, ma

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.09.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+3
Tramonti a Nordest


E' STATO UN MISSILE (AMICO)


...e dopo 30nni ti dicono quello che sai già.

E paghi pure il conto!


--------------------------------


Mah.. l'aereo nel Pentagono.. l'hanno trovato?

epe pepe 12.09.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io stesso avevo sollecitato da mesi la necessità di fare qualcosa per ricordare la vergogna dei condannati in parlamento,(vergogna UNICA IN EUROPA) e l'iniziativa di Grillo è stata lodevole.
Sperò però che Beppe e il Movimento, dopo la passeggiata e la simpatica scenetta a parlamento chiuso (i condannati in quel momento erano probabilmente al mare a mangiarsele , le cozze, coi vostri soldi) di sabato, non si rimetta la questione nel dimenticatoio come prima.

Se si vuole fare questa battaglia con coerenza e determinazione (il "Fiato sul Collo") Bisogna che ce ne siano altre, PIU FREQUENTI, ECLATANTI E IN PRESENZA DEI CONDANNATI.

Avevo proposto a Beppe di pubblicare un post con la lista dei Condannati, prescritti e imputati.(con tanto di foto e e-mail)
Alla fine l'ho fatta io inserendola a spezzoni nei commenti. Se qualcuno la volesse nel suo blog, me lo dica e gliela invio

Tenete conto che finchè questa gente rimane al suo posto protetti dal più grande Corruttore della storia d'Italia,continueranno rubare i vostri soldi, e pagati coi vostri soldi.

Se l'Italia non cresce più da 10 anni e sta andando in default è perchè la corruzione (da 60 è passata a 70 milardi )è ormai fuori controllo, e loro continueranno a stangarvi su scuola, ticket, pensioni , benzina ecc.ecc.

Bisogna che impariamo i loro nomi e li contestiamo ad ogni occasione pubblica..

In OGNI ALTRO PAESE D'EUROPA SI DOVREBBERO DIMETTEEREEEEEE

IN ITALIA QUANDO CI SVEGLIAMO ? NEL 2030 ?????

se no, non serve a niente un cozza-day e tutti a casa

PS: qualcuno intanto ha piantato le tende in P.za S.Giovanni, ma ..sssttt.. non facciamolo sapere troppo eh??


Mario R 12.09.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo un principio capitalista tutti possono aspirare ad arricchirsi.

Questo lo posso anche capire, ma quando un individuo arriva a formare un enorme capitale tramite amicizie politiche, mafiose, corrompendo, evadendo, truffando, ecc…ecc…

Allora quest’essere non è meritevole di stima ma è solo un farabutto imbroglione.

Non ricordo chi disse che alla base di grandi fortune ci sono sempre azioni delittuose.

In Russia dopo la fine del comunismo è davanti agli occhi di tutti quello che è successo.

Gente che sfruttando i suddetti mezzi ha accumulato enormi ricchezze e la domanda è : a scapito di chi?

Qualcuno risponderà a scapito dei fessi che non si sono fatti anche loro furbi (la legge della jungla).

Se questo lo permette il capitalismo allora preferisco rimanere comunista anche se qui farò schifo a qualcuno, ma mi consolo nel fargli sapere che anche lui fa schifo a me.

Aldo, F., NAPOLI Commentatore certificato 12.09.11 22:46| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

America latina: un genocidio impunito 11 settembre 1973, migliaia di morti nel golpe cileno Organizzato dagli stati uniti, contro il governo di unidad popolar di salvador allende (11 Settembre 2011)
Il golpe, venne sostenuto e preparato nei minimi dettagli dalla Cia. I servizi segreti della "più grande democrazia del mondo" finanziarono e incoraggiarono diversi tentativi di golpe a partire dal 1970. John Ranelagh, autore del libro "L’agenzia: ascesa e declino della Cia", spiega che la decisione di preparare il golpe venne presa in una riunione segreta del Comitato 40, composto da alti funzionari della Casa Bianca, tra cui Henry Kissinger; il quale ebbe modo di sostenere: "Non vedo perché dobbiamo stare a guardare mentre un paese va verso il comunismo a causa dell’irresponsabilità del suo popolo”.
Martedì 11 settembre 1973 a Santiago del Cile, i corpi speciali dell'esercito cileno, comandati dal generale Augusto Pinochet, destituirono con la forza il governo democraticamente eletto di Unidad popular, uccidendo migliaia di militanti del movimento operaio, tra cui il presidente Salvador Allende. E' l'inizio di 17 anni di dittatura militare. 17 anni di terrore in cui uccisioni di massa, torture e deportazioni saranno all'ordine del giorno.
Facciamo un passo indietro di qualche anno.
Allende vince le elezioni presidenziali il 5 settembre del 1970. E' alla guida di una coalizione di sinistra, la Unidad Popolar, che batte per pochi voti il candidato della destra Jorge Alessandri. E' il primo governo di sinistra democraticamente eletto in Sudamerica ( Salvador Allende fu tra i fondatori del Partito Socialista Cileno nel 1933). Nel 1970 alle elezioni presidenziali risultò primo col 36,3% dei voti, alla testa di Unidad Popular una coalizione di socialisti, comunisti, radicali e cattolici di sinistra. Il ballottaggio col candidato di destra Jorge Alessandri si svolse al Congresso cileno, come prevede la Costituzione cilena, che confermò Allende Presidente.

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.09.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/

lunedì 12 settembre 2011
BERLUSCONI - SOCIALISMO E LIBERTA’

Caneliberonline 12.09.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Bene ...io cittadino incolpevole e avido di giustizia soddisfatto per il risarcimento ai familiari delle vittime di Ustica sono costretto a pagare con le mie tasse 200 milioni di Euro di indennità grazie ai ministeri della Difesa e dei Trasporti occupati da cialtroni delinquenti. Ma come si fa a dire che i ministeri sono stati condannati..quando i ministeri gestiscono ainoi le tasse pagate dai cittadini contribuenti condannati due volte!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Frau Merkel, berlusconi ha detto che lei e' una
"arsch zu schlieBen". Se fossi in lei non gli comprerei piu' i titoli di stato ... o gli dimostri che si sbaglia.

Valter Conti, ℳ5✰ Commentatore certificato 12.09.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo nero e non puo' essere altrimenti.L'italia sta sprofondando e le cozze non si staccano.Fanno manovre da 50/60 miliardi che serviranno solo a pagare gli interessi del debito, e la voragine sovrana? Combattere l'evasione, si ma quale: quella intoccabile delle caste (dentisti,studi vari,avvocati etc)oppure colpire la piccola bottega che magari non fa uno scontrino da 2 euro (spesso si chiama sopravvivenza e non evasione)e quindi la paga cara!O forse provare a colpire la metastasi cinese che nessuno nomina mai ma che fa tranquillamente i caxxi suoi alla barba di tutte le regole.Sapete quante aziende cinesi cambiano intestazione ogni anno per motivi noti a tutti? tante.Quanta ricchezza ricchezza riversano nel territorio dove vivono e producono? Nessuna,torna tutto in Cina.Non ho mai visto un'Italiano lavorare in un negozio cinese. Dobbiamo crescere,si ma con che cosa se, in nome della stramaledetta globalizzazione e' stato permesso a centinaia se non migliaia di aziende di trasbordare baracca e burattini(anzi no,i burattini sono rimasti a piangere in patria)all'estero,moltissime tra l'altro anche in attivo,solo per l'ingordigia di imprenditori senza scrupoli e con la panza mai piena!O chissa',forse le rumene o le polacche ce l'anno piu' bella delle Italiane.Quindi come si fa'se c'e' sempre meno lavoro a crescere?Questo non doveva essere permesso!L'europa,insieme all'america implodera' su setessa e si portera' dietro tutto il capitalismo,la finanza creativa e la globalizzazione con tutte le sue multinazionali assassine e le banche associazioni a delinquere legalizzate.Forse i Maya avevano ragione e forse sapevano anche ci sara' una rinascita in un mondo a misura d'uomo e del suo benessere.Il ritorno dopo aver toccato il fondo facendo tesoro dei vecchi disastri.Niente capitalismo,niente global,niente multi.Solo un dubbio: fra 50 anni, i miei nipoti con che caz..la pagheranno una pagnotta di pane?

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 12.09.11 22:01| 
 |
Rispondi al commento

in un post d'attacco a Soru da parte di un maldestro pidiellino...
un commento SUPERLATIVO in cui vengono citati Beppe e Di Pietro...
da leggere :

http://forum.chatta.it/politica/8137099/altro-piduista-per-bene-.aspx?p=0

Siamo uno tra i popoli più ricchi del mondo, anche l'ultimo dei poveri in Italia è un grasso ricco per almeno altri 5 miliardi di suoi simili, che sgranerebbero gli occhi di fronte a diritti come sanità, istruzione e decine di altri privilegi. Qualcuno sosterrà che ce lo siamo meritati, che abbiamo fondato questa società col sangue e col sudore... Abbiamo? La nostra nazione è stata fondata dai nostri padri, che davvero hanno sudato, e che a loro volta hanno ereditato il tutto dai loro padri, e così via fino al Risorgimento, fino al Rinascimento, fino all'epoca romana ed etrusca. E in duemilacinquecento anni di storia, di sangue, di guerre, abbiamo creato il più grande patrimonio culturale e artistico del mondo.

Un artigiano rinascimentale non era un poveraccio inconsapevole se avrebbe avuto un tetto sotto cui dormire la sera, eppure sputava sangue sul suo lavoro, durante l'apprendistato per imparare a lavorare come il suo maestro, e dopo per imparare a superarlo, continuando a raffinare e migliorare questo paese, fino ai risultati odierni.

Questi sono coloro che si meritano il titolo di italiani, ma che meriti hanno di vivere nei pressi del Colosseo, del Pantheon, di San Pietro, quanti ci si sono trovati per diritto di nascita? Quelli che vedo in giro sono solo gli accidiosi e incapaci figli e nipoti di quei giganti, che come il figlio dell'industriale nato dal nulla, vive nel lusso senza doverselo guadagnare, vive di regali senza sapere quanta fatica sono costati.


segue in cantina...


Perdonatemi se con nessuno di voi
non ho niente in comune
Io sono un istrione
a cui la scena dà
la giusta dimensione.
La vita torna in me
ad ogni eco di scena che io sentirò
e ancora moriro
di gioia e di paura
quando il sipario sale
paura che potrò non ricordare più
la parte che so già
poi quando tocca a me
puntuale sono là
nel sogno sempre uguale.

SEI UNA PALLA AL PIEDE (ex zavorra) Commentatore certificato 12.09.11 21:53| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti il piu' bel passaparola di sempre.

Livio cislacchi 12.09.11 21:50| 
 |
Rispondi al commento

SE LE CAMPAGNE ELETTORALI DEI POLITICI AMERICANI
FOSSERO SPONSORIZZATE DA INDUSTRIE DEI FIORI ,PIANTE,ALBERI , ECC....
ANZICHE' DALLE INDUSTRIE DELLE ARMI , PETROLIFERE , BANCHE ,
ECC....

IL MONDO SAREBBE UN VERO E PROPRIO GIARDINO DELL'EDEN !!!

INVECE :
GUERRE OVUNQUE ,
INQUINAMENTO DA GAS E DERIVATI PETROLIFERI,

CRISI ECONOMICA PER COLPA DELLE BANCHE , DELLE FINANZIARIE , ECC....

CHE GIOCANO AL "GRAN CASINO' DELLA BORSA" , CON I SOLDI DEI RISPARMIATORI
ECC.....

IDEM VALE PER L'ITALIA !

NELLA SPERANZA CHE I "TELEIPNOTIZZATI"
FINALMENTE SI SVEGLINO !

v x 12.09.11 21:50| 
 |
Rispondi al commento

FINCHE' AL GOVERNO CI SARANNO PERSONE E PARTITI
"SPONSORIZZATI" DA MULTINAZIONALI E GRANDI AZIENDE ...

NESSUNA SPERANZA PER CITTADINI , LAVORATORI ,
PICCOLE E MEDIE IMPRESE , ISTRUZIONE , RICERCA, SANITA'
ECC....

PRIMA DI TUTTO CI SARANNO SEMPRE LE MULTINAZIONALI E LE GRANDI IMPRESE
ALTRIMENTI NIENTE "SPONSOR" $$$$ !!!!

NO "SPONSOR" NO PARTY $$$$ !!!

ECCO PERCHE' NON CAMBIA NULLA !!!

LE TASSE LE FANNO PAGARE SEMPRE AI SOLITI !!!

AGLI EVASORI FANNO PAGARE SOLO IL 5%
IDENTICA ALIQUOTA CHE PAGANO LE SOCIETA' OFF SHORES
NEI PARADISI FISCALI

QUINDI GLI EVITANO PURE LA "SECCATURA"
DI ANDARE A COSTITUIRE SOCIETA' OFF SHORES
NEI PARADISI FISCALI ....VIAGGI , RIUNIONI CON LEGALI , .ECC..

IL GOVERNO BERLUSCONI PASSERA' ALLA STORIA COME
"IL RESPONSABILE" DELL'ITALIA CHE FALLISCE ???

PERCHE' DAL 2008 QUANDO SCOPPIO' LA CRISI ECONOMICA
PER COLPA DELLE BANCHE E I LORO "CASINO' "
FINANZIATI CON I SOLDI DEI RISPARMIATORI

IL GOVERNO BERLUSCONI HA SEMPRE MESSO
AL PUNTO 1 DELL'ORDINE DEL GIORNO
IL : LODO ALFANO , LE INTERCETTAZIONI , ECC.... TUTTI ARGOMENTI CHE
INCLUDEVANO COME DIRETTO INTERESSATO
IL SIG. " SILVIO" LE SUE SOCIETA' E I SUOI PROCESSI ...

INVECE DI PROVVEDERE SUBITO COME GERMANIA , FRANCIA , ECC...
A STUDIARE E APPROVARE DECRETI PER RILANCIARE L'ECONOMIA
AIUTANDO LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE , I LAVORAORI ECC...

DECRETI PER TAGLIARE I COSTI DELLA POLITCA
CORRESPONSABILE DELL'ESPLOSIONE DEL DEBITO PUBBLICO,

CHE ORA STA PER FAR FALLIRE LO STATO ITALIANO (SE ANCORA COSI' SI PUO'
CHIAMARE...)

FORSE PERCHE' LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE
NON FANNO PUBBLICITA' SULLE SUE TV ???
INVECE LE MULTINAZIONALI SI ,

PERCHE' NON AVER ABOLITO SUBITO LE PROVINCE ???
TAGLIATO AUTO BLU ,PRIVILEGI ECC...
PERCHE' AVREBBE PERSO ELETTORATO ??

(PAGATO DALLE TASSE DEI CITTADINI)

VUOI TENERTI L'ELETTORATO A PAGAMENTO ???

PAGATELO CON I TUOI SOLDI !!!

IL POLITICO DEVI FARLO PER VOCAZIONE !!!

DIVERSAMENTE VINCERANNO SEMPRE LE MULTINAZIONALI AND CO. !!!

C Z 12.09.11 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Salotto di 8mezzo La7 Lilly e Giuliano che si divertono a parlare dei problemi del paese, ridono, scherzano, a lui viene in mente Totti quando gli si chiede chi sceglierebbe come leader politico, e si permette di pronunciare parole come senso morale, giustizia, dignità umana
quando si fotte 31000 euro al mese che sono 400mila anno in dieci anni 4 MILIONI DI EURO,
ma come cazzo potete stare a guardare senza che vi si rivolti lo stomaco?

valerio s. 12.09.11 21:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' L'EUROPA CHE DOVREBBE SALVAGUARDARE LA SALUTE DEI CITTADINI EUROPEI NON INTERVIENE CON NORMATIVE SULLA CHIUSURA DELLE CENTRALI NUCLEARI CHE HANNO SUPERATO I LIMITI PREVISTI ALL'ATTO DELLA LORO MESSA IN FUNZIONE?
MA L'EUROPA SERVE SOLO PER ABBATTERE LO STATO SOCIALE E SALVAGUARDARE PROFITTI ED ALTA FINANZA.

elio venezia 12.09.11 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sfatare una diceria:I CONTI DELL'INPS SONO IN ORDINE!
Ciò che crea problemi non sono gli ammortizzatori sociali ma i contratti precari e sottopagati, il lavoro nero che portano pochi soldi di contributi o addirittura nessuno.
A QUESTO STATO DI COSE CI SI DEVE RIBELLARE !!!!!
Fare la riforma delle pensioni significa FAR PAGARE ANCORA UNA VOLTA IL COSTO DELLA CRISI AI LAVORATORI!
BISOGNA RESPINGERE FERMAMENTE DISCORSI CHE DIVIDONO I VECCHI DAI GIOVANI.
La crisi sono loro, la classe politica che ci troviamo in questo nostro sfortunato paese.

sandra z. 12.09.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito…

B oggi ha dichiarato di aver speso una cifra assurda in avvocati: 400 MILIONI DI EURO.

Ma tutti quegli azzeccagarbugli dalla penna d’oro e la lingua biforcuta che se li sono intascati
avranno dichiarato senza dubbio fino all’ultimo centesimo... vero?

silvanetta* . Commentatore certificato 12.09.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento

aumento dell'IVA da 20 al 21 = ci sarà più evasione

mario . Commentatore certificato 12.09.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera scommetto che tutti i rappresentanti del governo si sono fatti una bella pepata di cozze.Alla faccia nostra,e pagata da noi.

mario . Commentatore certificato 12.09.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

STORIA

MUSSOLINI
http://www.youtube.com/watch?v=Tbd4gyFrn1U&NR=1

HITLER
http://www.youtube.com/watch?v=1sRNsNTH-9Q&feature=related

FIDEL
http://www.youtube.com/watch?v=_H90dSETC5M&feature=related

Thunder Tongue Commentatore certificato 12.09.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Culona inchiavabile.

mario . Commentatore certificato 12.09.11 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incidente nucleare in Francia:

I tecnici "no fuga radioattiva"

Certo: l'unica cosa che è veramente fuggita è il cervello di chi ha voluto il nucleare,
oltre che i soldi dei contribuenti francesi e la salute e la sicurezza dei cittadini europei.


QUI CI VUOLE UN REFERENDUM "NO NUCLEARE" A LIVELLO EUROPEO!

mange grenouilles!

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.11 20:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

caro travaglio io ti stimo,ma purtroppo sei male informato. gli evasori sono solo quelli che hanno la partita iva ???? SAI QUANTI DIPENDENTI CI SONO CHE FANNO IL DOPPIO LAVORO! SAI QUANTI PENSIONATI VANNO A FARE I LAVORI IN NERO ! VUOI SCOMMETTERCI !!!

paolo b. Commentatore certificato 12.09.11 20:44| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono autonomi, ed imprese che evadono per sopravvivere!
Ok, va bene!
Si ma quanti sono?
Tutti?
Chi evade per sopravvivvere in genere non sopravvive, perchè la sua azienda è già morta, ma lui non lo sà, e quindi il suo gettito è virtuale,
e la sua quota di mercato, se ce l'ha, verrà assorbita da altri, quindi, a parte la solidarietà che è d'obbligo, per chi è in difficoltà, non sono loro il vero problema.
Ma l'evasione quella vera, esiste, eccome se esiste, e và colpita senza pietà con il carcere duro, se supera un certo ammontare.
Guardate che prima o poi, ci si arriverà, ci si arriverà per forza, perchè non c'è altra soluzione, e perchè l'evasione è una delle principali se non la principale discriminante rispetto agli altri paesi, e quel gettito ci manca, c'è poco da fare!
Ripeto questa cosa da anni, e vedo che più ci si avvicina al baratro, più si incomincia a parlarne,
sia travaglio, sia grillo sia altri commentatori!

l., ancona Commentatore certificato 12.09.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CUTRO - Crotone.
15 operai (650 famiglie per l'intero indotto) salgono sulla ciminiera della centrale di biomasse per contestare la latitanza proprietaria dei MARCEGAGLIA.
Chiusa la centrale per adeguamenti alla legislazione europea, i Marcegaglia si sono dati alla macchia.
Motivo? Finiti i finanziamenti pubblici che lo Stato aveva "concesso" al gruppo per la realizzazione di questo importante sito di trasformazione dell'immondizia.
Questa sarebbe Confindustria? Preoccupata della crescita zero dell'economia italiana?
Questa è la solita storia del Sud.
IL SUD, AFFAMATO DAGLI SCROCCONI IMPRENDITORI DEL NORD.

Damiano B. Commentatore certificato 12.09.11 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOIA CHI MOLLA, diceva quello che tirava la corda in piazzale Loreto e inventò il Bangee jumping

Emiliano Z. Commentatore certificato 12.09.11 20:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Il più bel passaparola di sempre.

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.11 20:30| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X il povero cali di sapienza_s_sfinanza_ignorante www www..
Il povero psiconano, solo qualche settimana fa, come un accattone chiedeva di comperare la sua cakka.
Media_cakka, fallirà, anche x le nuove sperimentazioni di we_tv.
Pubblica tu le legnate che ti sei preso se l’hai seguito come un citrullo, in queste settimane.
Se ti interessi di investimenti potresti visitare il mio blog
http://blog.libero.it/FTSPMIB

se siamo nello stato impietoso in cui siamo , la colpa è solo sua e di quelli come te che l'hanno votato,il nano_psico.
madagamada
dal madagascar

gian bendinelli 12.09.11 20:29|