Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giù le mani dai blog


blog_ammazzablog.png

"Sono un 45enne disabile dal '98 e, anche se sono autonomo, non vado in giro se non per recarmi al lavoro o visite mediche poiché camminare anche se con le stampelle mi risulta doloroso. Ma ad essere sincero la condizione che sto vivendo da 13 anni non è poi così terribile, a farmi passare il tempo libero ci pensa la rete con i blog come questo e molti altri. Basti dire che ho imparato, e sopratutto approfondito, più cose negli ultimi 5 anni che negli altri 40! Ed io ho sempre adorato imparare, capire.
In questo periodo, con un clima politico e sociale che mette paura a persone come me (i cosiddetti deboli) sentire che persone la cui ignoranza è ormai ampiamente assodata vogliano mettere le mani sulla rete mi causa una spiacevole sensazione, come quando ci si sveglia e ci si rende conto che era tutto un sogno. Io non starò con le mani in mano aspettando che mi fottano anche la libertà di sognare, sono anni che vivo tranquillo pagando le tasse, indignato si, ma senza rompere le balle a nessuno fisicamente, ed ora qualcuno vuole entrare nel mio angolino di mondo e farci i cazzi propri? Ma questo non ve lo permetterò tanto facilmente cari signori perché questa volta mi avete proprio rotto. Davvero!"
Tukko77

6 Ott 2011, 16:43 | Scrivi | Commenti (19) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Tranquillo, amico. Li impeccheremo tutti e libereremo il mondo dalle loro brutte intenzioni. Pagheranno questa piu' tante altre che hanno combinato e avranno voglia loro a schierare carrarmatini, soldatini e generaletti piduisti, perchè noi saremo nella comoda condizione di non aver piu' nulla da perdere, mentre loro da perdere tutto: grana, zoccole, potere, villoni, macchinoni, cocaina e tante belle cosette.
Sono d'accordo con te: hanno scassato il cazzo questi figli di puttane di destra e di sinistra.

Turk 182 07.10.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

ciao Tukko, un grande in bocca al lupo!
Io collaboro con "logga", un nuovo social. Principalmente credo nella libertà di pensiero, quello che ha reso grande l'Italia, quella dei libri di storia e letteratura...probabilmente questa, spero sia solo, una triste fase, per una nuova crescita e un nuovo rinascimento.

Gu.

guglielmo m., Cernusco sul Naviglio Commentatore certificato 07.10.11 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo articolo, richiama uno sei nostri obbiettivi programmatici:...internet libero e gratuito...posta certificata gratuita per i cittadini..le spese di gestione e di rete le paga chi fa pubblicità sulla rete,chi sfurtta le concessioni televisive,ecc!.
La famosa rete wi-fi..libera e gratuita...tattata..!!
Stiamo in campana...voglio buttare le carte all'aria..prove di grandi "ammucchiate"..per lo start della terza repubblica!...hanno iniziato il riscaldamento: scajola,pisanu,prodi,walter,dini,amato,casini,di pietro,vendola,bersani....prima di cadere ci sarà la nuova prova generale di parlamento a tasso variabile..!
Beppe che ci piaccia o no bisogna "parlare" almeno con altri movimenti...solo parlare...niente di più..siamo e dobbiamo rimanere "battitori liberi"!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.10.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo caro Tukko e' sempre cosi': tu credi di esserti ritagliato il tuo ongolino e qualcuno viene sistematicamente a scassarti la ciolla. difficile non mordere vero? non so quanto potro' non farlo ancora...

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 07.10.11 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Ormai chi comanda in Italia pensa solo a come schivare eventuali danni che derivano dalle loro azioni,tuttavia privare i cittadini della liberta' di opinione mi sembra eccessivo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
NON VI RESTA CHE ANDARE A CASA TUTTI QUANTI E LASCIARE IL POSTO AI GIOVANI, A PERSONE CHE PER LA PATRIA DAREBBERO ANCHE LA VITA!!!!!!!!!!!!!!

giuseppe semeraro 07.10.11 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Mitico...! Sono con te e sono certo che siamo in tanti. Cosa si potrebbe fare x evitare che tocchino la rete con qualche leggiuccia ad oc??? Beppino coordina un' azione di massa, siamo tutti con te e sai che non siamo pochi. Facciamo girare il malcontento e che la rabbia aumenti...

Antonio giammarco 07.10.11 01:21| 
 |
Rispondi al commento

sono con te .mi riferisco a TUKKO77., in aggiunta dico che dobbiamo in qualche modo opporci a questi lazzaroni, oggi ci tolgono il diritto di parola, domani chissa'!!1.per cui non bisogna aver paura..il tempo e' loro nemico,quando le masse capiranno, allora si' che saranno guai per loro,, ricordiamocelo!!!!!

valter zibetti 07.10.11 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Per Farli Fallire in Fretta.

Cose da FARE per non stare come matrix o Appartenere ai Mostri che abbiamo dentro, ma ne siamo complici,...
Chiamalo se vuoi Berlusconismo o sogno americano, o Vanità, e Ostentamento...

Rivoluzione Efficace e INVISIBILE.

Sbattezzarsi
Niente Oro, Diamanti e Orologi
Chiudere il Conto in Banca
Niente Pelati o Tonno
Via l' Auto
Basta col Cellulare
No a Facebook
Niente Assicurazioni sulla vita
Pagare le tasse è un crimine (siamo senza stato)
No al calcio per amore dello sport
---

Chi tiene tutte queste cose e non ne rinuncia almeno in parte si tenga il nano e il conto arancio e il vaticano e tutto il pacchetto di pubblicità incantesimi di massa per un popolo bamboccione.
Io Rivoluziono così e non solo.

Beteljuce Siam, Patong Commentatore certificato 06.10.11 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro pubblicherà tutte le intercettazione godendo dell'immunità parlamentare:
http://www.antoniodipietro.com/2011/10/non_permetteremo_che_la_rete_v.html
A noi il compito di trascriverle sul sito di wikipedia estero ma in lingua italiana it.wikipedia.org senza paura poi tanto l'anonimato è sempre garantito e se un politico gli chiede di toglierlo mi sa che una pernacchia non gliela leva nessuno. Se fosse così semplice fermare internet la Cina non avrebbe fatto un super firewall per cercare di bloccare internet

Matteo Pietri Commentatore certificato 06.10.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, sono con te!

andrea g., trieste Commentatore certificato 06.10.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Voi proprio non vi rendete conto della porcata di questa legge.

Meglio se passa !!!!

Rendiamocene conto cosa è internet. Questa legge non farà altro che far incazzare i convinti berlusconi-ani e non fermerà nulla.
Vi spiego: lo stato Italiano può legiferare solo per il dominio .it, ma non per gli altri domini che sono di competenza internazionale o di altri stati.
In pratica Wikipedia.it non chiuderà mai !!!
e non può essere censurata, volete sapere perchè ?
In questi giorni si è attrezzata per non essere censurate.
Come ha fatto ?
Facile basta mettere nel sito .it un redirect a un sito fuori dalla legge Italiana e il gioco è fatto.
Provare per credere !!
Andata su www.wikipedia.it e magicamente vi troverete su it.wikipedia.org un sito di dominio.org che la legge italiana non può fare nulla.
Come dire siamo governati da ignoranti che si fanno del male da solo.
Ma questo non basta.
Se passa la legge si può attaccare i siti di partito senza problema, basta inviare delle email di in cui ci si inventa una balla per dire abbiamo subito danni dal post di partito (Es. siti tipo leghisti dicendo che mi offende il termine Padania, perchè italiano ... e loro devono chiudere e rettificare ... insomma questa legge bavaglio è una bomba a doppio taglio che è una vera porcata, perchè si può applicare senza regole a stampa di partito o meno e far rettificare ogni cosa.
Alla fine ci faranno solo la figura dei fessi

Matteo Pietri Commentatore certificato 06.10.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un angolino che sommato a tanti altri forma la parola LIBERTà.
Ho fatto un link sul mio blog a questo intervento di TUKKO77
saluti

francesco zaffuto 06.10.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Te l'ho già scritto questa mattina,voglio ribadirlo anche sotto al tuo "meritato" spazio.

-------------------------------------

Non solo vi sono vicino,
Dico pure che il vostro apporto è determinante!

In rete "tutti" possono correre,non lo dico adesso per farvi contenti,l'ho sempre detto riferendomi al fatto che in rete ognuno è alla pari con gli altri!

La materializzazione del clik è la vera innovazione!

Si tratta di far correre le notizie e le idee,e voi date il buon esempio.

Fate sentire più spesso la vostra opinione!

Ciao.

P.s.

Se posso darvi una mano sono qui.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro TUKKO77 siamo tutti con te

Mauro Zanni 06.10.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Meglio lottare insieme che morire da soli.

giorgio 06.10.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori