Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Guerra alla Rete

  • 1233


wikipedia-beppe.jpg

Forse siamo arrivati al dunque, alla resa dei conti. Questa gentaglia vuole chiudere la Rete. Non può farlo per decreto e allora crea leggi su leggi per limitare, circoscrivere, oscurare. L'annuncio di Wikipedia che chiude il suo sito alla consultazione è una reazione a un atto gravissimo che limita la libertà di opinione. La legge Alfano, noto da tempo per la super porcata del Lodo Alfano, è un atto di guerra contro l'informazione libera, peggio delle leggi fasciste, peggio di tutto. Se chiudono la Rete nessun dialogo sarà più possibile e non ci sarà alcuna alternativa alla piazza.
Fate conoscere la vostra opinione al ministro Alfano inviandogli una email.

ANNUNCIO DI WIKIPEDIA
"Cara lettrice, caro lettore,
in queste ore Wikipedia in lingua italiana rischia di non poter più continuare a fornire quel servizio che nel corso degli anni ti è stato utile e che adesso, come al solito, stavi cercando. La pagina che volevi leggere esiste ed è solo nascosta, ma c'è il rischio che fra poco si sia costretti a cancellarla davvero.
Negli ultimi 10 anni, Wikipedia è entrata a far parte delle abitudini di milioni di utenti della Rete in cerca di un sapere neutrale, gratuito e soprattutto libero. Una nuova e immensa enciclopedia multilingue e gratuita.
Oggi, purtroppo, i pilastri di questo progetto — neutralità, libertà e verificabilità dei suoi contenuti — rischiano di essere fortemente compromessi dal comma 29 del cosiddetto DDL intercettazioni.
Tale proposta di riforma legislativa, che il Parlamento italiano sta discutendo in questi giorni, prevede, tra le altre cose, anche l'obbligo per tutti i siti web di pubblicare, entro 48 ore dalla richiesta e senza alcun commento, una rettifica su qualsiasi contenuto che il richiedente giudichi lesivo della propria immagine.
Purtroppo, la valutazione della "lesività" di detti contenuti non viene rimessa a un Giudice terzo e imparziale, ma unicamente all'opinione del soggetto che si presume danneggiato.
Quindi, in base al comma 29, chiunque si sentirà offeso da un contenuto presente su un blog, su una testata giornalistica on-line e, molto probabilmente, anche qui su Wikipedia, potrà arrogarsi il diritto — indipendentemente dalla veridicità delle informazioni ritenute offensive — di chiedere l'introduzione di una "rettifica", volta a contraddire e smentire detti contenuti, anche a dispetto delle fonti presenti.
In questi anni, gli utenti di Wikipedia (ricordiamo ancora una volta che Wikipedia non ha una redazione) sono sempre stati disponibili a discutere e nel caso a correggere, ove verificato in base a fonti terze, ogni contenuto ritenuto lesivo del buon nome di chicchessia; tutto ciò senza che venissero mai meno le prerogative di neutralità e indipendenza del Progetto. Nei rarissimi casi in cui non è stato possibile trovare una soluzione, l'intera pagina è stata rimossa.
L'obbligo di pubblicare fra i nostri contenuti le smentite previste dal comma 29, senza poter addirittura entrare nel merito delle stesse e a prescindere da qualsiasi verifica, costituisce per Wikipedia una inaccettabile limitazione della propria libertà e indipendenza: tale limitazione snatura i principi alla base dell'Enciclopedia libera e ne paralizza la modalità orizzontale di accesso e contributo, ponendo di fatto fine alla sua esistenza come l'abbiamo conosciuta fino a oggi.
Sia ben chiaro: nessuno di noi vuole mettere in discussione le tutele poste a salvaguardia della reputazione, dell'onore e dell'immagine di ognuno. Si ricorda, tuttavia, che ogni cittadino italiano è già tutelato in tal senso dall'articolo 595 del codice penale, che punisce il reato di diffamazione.
Con questo comunicato, vogliamo mettere in guardia i lettori dai rischi che discendono dal lasciare all'arbitrio dei singoli la tutela della propria immagine e del proprio decoro invadendo la sfera di legittimi interessi altrui. In tali condizioni, gli utenti della Rete sarebbero indotti a smettere di occuparsi di determinati argomenti o personaggi, anche solo per "non avere problemi".
Vogliamo poter continuare a mantenere un'enciclopedia libera e aperta a tutti. La nostra voce è anche la tua voce: Wikipedia è già neutrale, perché neutralizzarla?"
Gli utenti di Wikipedia

Senza pensioni

Senza pensioni - di Walter Passerini e Ignazio Marino
Un futuro da poveri.
Acquista oggi la tua copia.

5 Ott 2011, 14:02 | Scrivi | Commenti (1233) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1233


Tags: Alfano, comma 29, guerra, intercettazioni, Rete, Wikipedia

Commenti

 

In vista di futuri investimenti del governo per la banda larga e per l'istruzione, si chiede al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di attuare un piano per trasmettere online le lezioni teoriche universitarie o l'apertura di un'università pubblica online utilizzando metodiche di registrazione e archiviazione delle lezioni su appositi server web.
Tale servizio sarebbe un bel vantaggio per studenti fuori sede e/o lavoratori e garantirebbe di seguire più efficacemente le lezioni.

Per firmare la petizione
http://www.petizionepubblica.it/?pi=univ2012

Condividete il link su facebook ;)

Diego P. 29.01.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove vanno a finire i miei messaggi?

Giuseppe ., Germany Commentatore certificato 13.11.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ancora OGGI si gode delle leggi giuste di Mussolini una a caso gli assegni famigliari!!!!
(vedi le 100 opere di Mussolini su you tube)
Piu che dire peggio delle leggi fasciste caro Beppe ti correggo:
Peggio delle leggi COMUNISTE che sono anticostituzionali che oggi provano a distruggere i COMUNISTI,scambiandosi da fascisti!!!!!!!
Meglio un dittatore che piu di 400 che oggi vi comandano!!!!!!

Roberto Venturi 14.10.11 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Crisi economica:e' ufficiale che il salone nautico di Genova ha avuto un grande successo anche in termini di contratti per le aziende espositrici.Allora questa crisi colpisce solo noi stipendiati:ed i grandi redditi? li tassiamo in maniera giusta o no?

carmelo mitrano 11.10.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Confesso di non capirne molto ma se è così facile oscurare la rete ( e uccidere la possibilità di libera espressione),temo che questa sia la prova del fallimento del principio rete = libertà e democrazia. Come si può credere che grazie alla rete sia possibile alzare la testa ed esprimere il legittimo dissenso al marciume nel quale ci hanno condannato a vivere. Se la nostra libertà di informazione e di espressione dipende da qualcuno che da un momento all'altro, legalmente o no, ti può oscurare, allora non è libertà.
Sto pensando anche al blog e al M5S che tutto affidano alla rete. La cosa mi è venuta in mente quando ho saputo (correggetemi se sbaglio) che i video di Grillo sono stati rimossi da YouTube perchè "sgraditi".
Se devo pensare che basta essere sgraditi a qualcuno per essere oscurati, allora cosa ci resta?

Massimo Mariani 10.10.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Finchè c'è Vita c'è speranza?
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/10/islanda.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 10.10.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento

https://secure.avaaz.org/it/no_bavaglio_2/?aCggVbb
è un sito di petizioni per votare contro il bavaglio...

Ettore De Lauretis 09.10.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

"caro ministro" alfano, in una democrazia, l'informazione è libera in ogni sua forma!

cinzia p., scarlino Commentatore certificato 08.10.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO NEMICO
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.10.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento


Cari signori l'italia non vi vuole piu'.Economia,informazione e democrazia da terzo mondo. Siete sul fondo del barile e scavate ancora,e questa e' la vostra risposta? Un gran bell'amor di patria! Complimenti. Un boomerang il vostro bavaglio che fara' un bel giro in aria e ricadra' sulle vostre teste. Dimettetevi come ultimo onorevole gesto e fate spazio a gente che mi rappresenti con nuove idee amor di patria e valori finalmente veri! Un cittadino indignato e libero!


Romualdo M., perugia Commentatore certificato 08.10.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento

stagione simile a quella che ha devastato il nostro paese con la demagogia circa 65 anni fà. Domani potrebbe essere la libertà di culto oppure la libertà di espressione per strada o chi sa che altro, e che Iddio ce ne salvi.

Mi auguro che Lei che è giovane vorrà riportare alla ragione il Primo ministro, la cui era spero finirà presto e che non si torni più a personaggi simili. Forse il Suo governo ce la farà a far passare questa legge o altro che sia, ma stia ben certo che non accetteremo mai un simile soppruso,e continueremo a chiedere a chiunque vi sussegua di abolire una tale vergogna che uccide la cultura e il libero sapere.

Con l'augurio che vorrà considerare questa mia lettera e tutte le lettere che Le perverranno da tutti gli indignati come me, la prego prodigarsi per il bene di questo paese affinche una tale oscenità non avvenga.

Cordiali saluti

Sdaslt

sdaslt 08.10.11 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Non ho esitato ed ho scritto al ministro il seguente messaggio.
Spero che molti avranno le p...e e scriveranno non solo ad Alfano ma anche a tutti i membri del governo finanche al Presidente della Repubblica.

Comunque credo fermamente che oramai ci vorrebbe la piazza. Le buone parole non servono con questa gente qua. Queste sanguisughe non si accontenteranno di terminare il loro mandato ed andarsene. Questa gente qua vuole riportare il paese ad una condizione ante unità d'Italia. Vogliono tornare al feudatarismo medievale, con i signori e i loro sudditti...! La glebe al servizio della malavita elevata a rango dignitario!!

SVEGLIATEVI ITALIANI prima che sia troppo tardi.

Qualcuno mi può dare la mail del Presidente della Repubblica?
-------------------
Signor Ministro,

La rete ha chiesto a chiunque abbia a cuore la libertà di informazione di scriverLe per esprimere la nostra indignazione al progetto mandato avanti dal governo di cui lei è parte, volto a limitare la libertà di espressione delle persone attraverso i vari blog ed altri siti. Oora come ben lo riporta il testo del sito di Wikipedia, la diffamazione è un reato punibile dalla Legge in Italia. Molti Italiani come me sanno che questa vostra proposta scaturisce dalla necessità di alcuni membri eccellenti del governo di impedire agli organi di stampa, o anche solo alle persone normali, di svelare le molte nefandezze e malaffare di cui si macchiano da tempo molti membri di questo governo berlusconi. Non voglio entrare nel merito delle questioni politiche, anche perché non mi interessano. Ciò che mi interessa è che non passi una legge che limiti il nostro diritto di noi cittadini ad esprimerci liberamente senza falsità. Mi preme come semplice cittadino essere garantito nella mia libertà, anche perchè temo che con un governo come il vostro, una simile illegalità, ottenuta a suon di voti di maggioranza fittizia come si evince dagli eventi politci delle ultime settimane, possa essere il preludio di una (segue)

sdaslt 08.10.11 08:14| 
 |
Rispondi al commento

io sono arrabbiato, disgustato, nauseato e schifato! questo governo che ha portato l'Italia sull'orlo del baratro economico, istituzionale e morale ora vuole anche oscurare la Rete! non possono farlo platealmente, lo sanno bene, così hanno elaborato un paragrafo, incluso nell'osceno DDL sulle intercettazioni, che renderebbe la vita impossibile a tutti i blogger! a qualunque blogger, come a ogni persona, può capitare di avere il pc rotto, o che la connessione a Internet non funzioni. o di ammalarsi. o di andare in vacanza. o di non avere tempo oppure la voglia di andare sul pc. se ognuna di queste condizioni dovesse verificarsi e protrarsi per più di 3 giorni, il blogger non si accorgerà ( ipotesi ) che gli hanno iviato 1000 richieste di rettifica, rimaste inevase. se per ogni richiesta di rettifica inevasa il blogger dovrà pagare 12000 euro il malcapitato/a dovrebbe ipotecarsi la casa e neppure basterebbe a saldare i debiti. il 90% dei blog chiuderà se passa questa legge senza variazioni! che poi la legge fa schifo anche se fosse abolito questo comma, perchè limita la libertà di espressione. solo i regimi dittatoriali hanno oscurato la Rete o hanno introdotto dei limiti all'uso della medesima. se passerà questo orrore - io spero di no - quanti italiani si renderanno conto di vivere in una dittatura conclamata? e nemmeno in quel caso milioni di italiani secnderanno in tutte le piazze d'Italia per protestare? io spero che milioni di italiani scendano in piazza prima che questa legge venga promulgata, per convincere il governo che è troppo impopolare, pericolosa per lo stesso governo perchè la reazione di milioni di internauti sarebbe imprevedibile, e indurlo a ritirarla!

Manuel Barone 07.10.11 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Premio Nobel a Berlusconi per la Pace...dei Sensi.Vecchio sporcaccione,impara da queste tre donne a rispettare il genere femminile.
Io,se fossi stata una Merkel o una Bindi,lo avrei denunciato.
Esso non si deve permettere di offendere la donna quando la ritiene cessa e se ne deve andare all'ospizio una volta per tutte,ci ha shakerato le ovaie.

PRENDERE NOTA:in caso di stipsi,consiglio un metodo davvero efficace:attaccate sul fondo del wc la foto plastificata del Demente,meglio ancora se ha la bocca aperta,non sapete che soddisfazione proverete....fanculo alle fave di fuca!


sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che l'ultima legge sull'informazione sia o diventerà un bavaglio, come tanti scrivono e come ha "certificato" Wikipedia.
Tuttavia penso sia notevolmente limitante e costringerà tanti ad autolimitarsi, in particolare quando i commenti verteranno su persone o azioni, specialmente se poco documentati.
Non credo che giuridicamente si potrà arrivare alla citazione in giudizio, specialmente se ciò che si scrive è obiettivo o addirittura di dominio (quasi) pubblico.
Nel frattempo però si dovrà rettificare il proprio commento, con l'aggravante assurdità di doverlo fare in un tempo così breve da aprire un mondo di ricorsi e controricorsi.
In realtà, si vogliono colpire le intercettazioni, con il ben poco velato intento di nascondere le "porcate" fatte alle spalle dei cittadini.
Per questo non esitano a fare la guerra alla rete.
Inutilmente...penso o semplicemente spero!
Siamo in ogni caso alla solita confusione tra democrazia e libertà (per chi volesse approfondire questo argomento mi permetto di segnalare l'ultimo post del mio blog letturecritiche.wordpress.com).
La rete è inarrestabile, la libertà è un processo faticoso ma ineluttabile.
Prima o poi se ne accorgeranno anche loro.

Giuseppe Savarino, Milano Commentatore certificato 07.10.11 16:50| 
 |
Rispondi al commento


ALL'EX MINISTRO ALFANO: VISTO CHE NON E' PIU, MINISTRO, SI RIAPPROPRI DI UN PO' DI DIGNITA', SMETTA DI FARE IL SERVO DI BERLUSCONI E COMPAGNIA,
LA SMETTA DI ASSECONDARE TENTATIVI PER TOGLIERE OGNI LIBERTA' DI STAMPA E DI ESPRESSIONE,

BASTA!


graziella pierini 07.10.11 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 14:28| 
 |
Rispondi al commento

BeppEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE organizzaci una marcia su roma porca putt.. li assedieremo nei loro palazzi sti farabutti.Una volta si accendevano i roghi in piazza per bruciare le streghe!!!! a fuoco il Re nano.... e tutti i suoi cortigiani, concubine,e giullari di corte sguatteri compresi... vigliacchi

terminator 07.10.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento

come si fa presto a dimenticare..ricordate la legge Prodi-Levi fatta dal centro-sinistra? http://www.beppegrillo.it/2007/10/la_legge_levipr/index.html e il DDL sulle intercettazioni voluto da Mastella nel 2007? http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2007/06_Giugno/12/ddl_mastella_intercettazioni.shtml e questa sinistra dovrebbe essere la salvatrice della patria? ne dubito molto....

the sentinel 07.10.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Un pensiero a Mr.Jobs,un grande;per noi piccoli mortali che annaspiamo in un mare di m...a,hai delle idee concrete sul lavoro,la casa etc? Hai subito angherie da caste etc? Io,ho sia l'uno che l'altro e sono su www.webalice.it/rienzigiovanni se hai un po di tempo passaci e lascia,se vuoi,le tue idee,ciao ti aspetto

giovanni rienzi 07.10.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi secondo me e' una persona avida che per raggiungere i suoi fini non si mette nessuno scrupolo, e' quasi completamente inscosciente e si crede di far parte di una razza superiore alla quale tutto e' dovuto, come mentalita' eì' rimasto al medioevo. e siccome ha un grande potere di persuasione i poteri oscuri italioti hanno puntato su di lui e finora gli e' andata bene.
e sembra che, oltre a tante categorie sociali regolari che comunque l'hanno appoggiato, ad es confindustria, anche i poteri inquinatori, corrotti e antidemocratici stanno cominciando ad avere dubbi su di lui.

quello che non deve succedere e' che, qualora cadesse berlusconi, il "berlusconismo" continui ad esistere e a governare.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.10.11 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti,
Mi ricordo il mio primo Z80, a cristalli liquidi verdi , scrivevi e i caratteri lasciavano la scia sul monitor, pesava moltissimo. Ad oggi siamo arrivati a scriveri,navigare , parlare con tutto il mondo, tramite un apparecchio tascabile.
Ieri per me è il mio lavoro è stato scioccante.
Accendo il computer come ogni mattina.
Mentre lavoro, non ricordo una sigla, proprio non mi viene, allora apro google è cerco la parola interessata e come per magia la prima ricerca è su Wikipedia, per pigrizia lascio che sia google a cercare per me invece di scrivere direttamente l'indirizzo di Wikipedia. Ma che succede !!! trovo un post con scritto Wikipedia bloccato ecc...ecc... E' adesso cosa faccio!Perdo 20 minuti a cercare un altro sito che mi dia una spiegazione e risposta decente. Le abitudini sono brutte a morire .
Abbiamo proprio toccato il fondo! Bloccare internet .Internet vuol dire libertà! Ma come possano pensare ciò. Non riesco proprio a capire come facciano, le sogneranno la notte? se è così fanno incunbi orrendi :-).Iinvece di andare avanti e guardare il futuro seguirci, torniamo all'età della pietra.
Se riusciranno o bloccano internet, sarebbe bello rimuovere o che tutti gli italiani buttino tutti i computer,cellulari,radio e televisori dall'italia,io per esempio non ho e non guardo più il televisori da circa 6 o 7 anni, e poi voglio proprio vedere come va a finire. Ma a questo vi è un alternativa meno drastica.Overro che ogni italiano faccia da ponte radio per poterci fare internet tra di noi ovvero ognuno di noi metta un'antenna che faccia da ponte e poi voglio proprio vedere come la bloccano.E si può fare e come se si può fare.
Scusate mi sonou un pò dilungato.
Cordialmente
Un sistemista informatico imbestialito da tutto ciò!

Fabio Connelli 07.10.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

le intercettazioni sono uno strumento indispensabile per combattere e vincere la corruzione le mafie e tutto il malaffare che circonda i nostri politici contestiamo dunque il decreto che vorrebbe abolirle e salvimo insieme wikipendia che è uno strumento sociale e di conoscenza importante per la società civile !!! liberiamoci dunque di questo governo parassita, inneficente,falso e ladrone che vuole mantenere i suoi personali interessi, privilegi e immunità ad ogni costo,..la magistratura deve potere continuare ad utilizzare le intercettazioni soprattutto quando queste coinvolgono esponenti politici questa è l'unica strada per contrastare la corruzione e il malaffare che affligge ilnostro paese.

marco sadun 07.10.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Il governo italiano riesce a creare problemi anche gli italiani all'estero, è un virus, non posso nemmeno piu usare wikipedia in italiano, wow! http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Comunicato_4_ottobre_2011 anche nonciclopedia che è la wikipedia da ridere è stata ko grazie a strene leggi italiane. In estonia votano via internet per risparmiare, e così ora il popolo ha anche piu potere potendo votare e proporre modifiche di legge piu facilmente, lo consider oi lminimo per risparmaire e per star dietro al veloce muoversi del mondo. Oggi un politico ti dice che farà una cosa, ma poi arrivano imprevisti in continuazione come la crisi finanziaria e modificano il programma come gli pare, ma questa non è più democrazia, il nome preciso è dittatura, e questo virus della democrazia ce l'abbiamo un po' in tutte le nazioni, america per prima. A volte basta molto poco per creare grandi cambiamenti, io penso che il voto via internet possa aiutarci tutti ad avere piu controllo sulle decisioni politiche, melgio votare via internet tutti i mesi o magari tutte le settimane che avere un governo che non corrisponde al popolo.
Il primo passo è internet gratis per tutti, se ce l'ha fatta l'estonia con pochi €...

Matteo Raggi (matteoraggi), Forlì-Rimini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 02:25| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me sapete come finirà?
Il nano di hardcore sarà in caduta libera nei sondaggi per per tutto il prossimo anno, e gli italiani alla canna del gas perchè non riescono ad arrivare al secondo giorno del mese. Noi continueremo a scagliare tutti i peggiori e meritatissimi insulti al nano erotico e alla sua corte di leccaculi, e a promettergli di estrargli le budella di crudo e a cucinarle davanti a lui agonizzante a montecitorio raccontandogli le sue stesse barzellette e ascoltando musica di apicella a tutto volume.

Poi, poco prima delle elezioni, di fronte ad un Italia affamata e depressa, avverrà una novità....
Indovinate quale?
Silvio Berlusconi fonderà un nuovo partito (come ha già detto di voler fare) con un nuovo simbolo, ma con l'immancabile scritta: Berlusconi presidente.
Il nuovo partito di chiamerà 'Il Popolo che produce', oppure 'Partito dei Fatti'.
Comparirà sulle TV in un immancabile doppiopetto e immancabile posa con braccio teso-come-se-stesse-per-alzarsi-perchè-è-troppo-attivo-e-non-ce-la-fa-a-stare-seduto-sulla-poltrona,
e dichiarerà che 'lasinistra' ha condotto l'italia nella miseria, ed è ora di finirla con questa casta di politicanti, che non hanno mai lavorato, e che l'italia deve essere governata da gente del fare, come lui. In più alla fine dirà che ridurra le tasse: 'si, avete sentito bene: c'è spazio per una grossa riduzione delle tasse..'

Il nuovo partito si presenterà alle elezioni e le vincerà.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 07.10.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero che ognuno ha quello che si merita, beh
allora noi italiani è giusto che ci meritiamo questo, che non si discosta tanto da quel famoso VENTENNIO di cui forse qualcuno non si ricorda. La verita' è che noi italiani abbiamo ancora la testa sotto la sabbia convinti che le cose vadano ancora bene tutto sommato, mentre la realtà è che siamo soggiogati a questa sottile dittatura che sgretola i nostri diritti giorno per giorno, fatta soltanto di collusioni politiche tra destra e sinistra...Quello che più mi preoccupa è che quando tutto questo esploderà, allora si' che faremo la fine della Libia, della Siria, della Grecia, e di tutti quei paesi che in questo momento combattono per riavere un minimo di dignità sociale. MA ALLORA SARA' TROPPO TARDI....
ITALIANI SVEGLIAMOCI!!!!!!!!!!!!!

Fabrizio S., Rovigo Commentatore certificato 07.10.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari politici abbiamo capito una cosa molto importante che voi tutti avete rovinato un'italia dal fascino esemplare, ora gradirei una cosa che vi possa passare sopra un bel caterpiller e non perdere tempo a farvi sotterrare nei cimiteri perche' neanche i morti vi vogliono.

elio novarino 06.10.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento

scommetto che domani nessun giornale ne dara notizia oppure passera come uno stornello sulle palme

enrico d., pietra ligure Commentatore certificato 06.10.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

siamo alle solite.. adesso vogliono eliminare i blog e i principali siti di informazione gratuiti.. per spostare l'utente verso proposte meno vantaggiose.
delle regole,della privacy? loro se ne strafottono quello che vogliono e agevolare la salita al potere dello sciacallo di turno! tutto qui! che schifo di paese!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 06.10.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Sto aspettando le elezioni per godere della purgata che prenderanno vassalli e valvassori dello psiconano.Bologna insegna ed hanno paura, non sanno più dove attaccarsi.Spero s'attacchino a stò ......

stefano coizzi, coicio.56@libero.it Commentatore certificato 06.10.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: “Mio mandato in condizioni difficili”. Ed evoca governo di tregua nazionale.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/06/napolitano-litalia-cresca-insieme-o-non-crescera-abbastanza/162526/

Be a dire il vero signor presidente il suo mandato a me sembra insignificante, nullo, o non pervenuto, faccia un po lei.
Se poi oltre al suo babbeo malatomentale di hardcore, la padania assieme alla lega, popolo padano compreso, si togliesse pure lei dalle scatole di certo non mi metto a piangere disperato.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI VERGOGNO CHE IL VENETO FACCIA PARTE DELL italia
rettifico
MI VERGOGNO CHE IL VENETO SIA SOTTO IL DOMINIO DELL italia
MI VERGOGNO CHE NON CI SIA BUON SENSO
MI VERGOGNO CHE NON CI SIA LOGICA
MI VERGOGNO CHE NON CI SIA GIUSTIZIA
MI VERGOGNO CHE NON CI SIA PROTEZIONE SOCIALE
MI VERGOGNO CHE DEI MIEI SIMILI STIANO PER ORE DAVANTI ALLA TV A FARSI RIEMPIRE LA TESTA DI MERDA
MI VERGOGNO CHE TANTI NON CONOSCONO PIU IL SIGNIFICATO DI USO DELL ENCEFALO
MI VERGOGNO CHE ABBIANO LA FACCIA TOSTA DI CONTINUARE A DIRE TUTTE QUELLE BALLE
MA LO SAPETE COSA DICE DI NOI IL RESTO DEL MONDO?????????????????????????
CHEFFORTICHESIAMO

Mosè Marchesan 06.10.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato una mail al Sig.Alfano,ma sarà in grado di capirla ?

Luca Invernizzi 06.10.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se dovessero approvare questa legge segnalerò personalmente i vari siti del ministero, di certi partiti e di certi politici come offensivi nei miei confronti. Se poi saremo in tanti, questa legge può rivelarsi un arma a doppio taglio!

Francesco 06.10.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè cancellate i post....proprio in un post che protesta sulla censura?
forse perchè ho scritto che wikipedia.it è in mano al CICAP?
.....
avete presente l'effetto streisand?
mò bombardo gli altri cento blog ove son iscritto.


…É UN PECCATO CHE TUTTI QUELLI CHE SAPREBBERO COME FAR FUNZIONARE IL GOVERNO SIANO TROPPO IMPEGNATI A TAGLIARE I CAPELLI O A GUIDARE I TAXI…

…W L´ISLANDA…

http://www.youtube.com/watch?v=EvHaSjiV4rA

andrea ., Merida Commentatore certificato 06.10.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Forca delle Assicurazioni Auto

Ieri un mio amico mi ha chiamato al telefono incazzato come una iena. Ilmotivo è semplice egli ha acquistato una seconda macchina che a gas pagata 1000 euro per recarsi al lavoro. Gli hanno detto che la macchian era ad uso promiscuo e non privato quindi non poteva usufruire della legge bersani. Quindi era costretto ad entrare con la 14 CLASSE!!!! IL COSTO è DI 2600 EURO L'ANNO!!!
Una domanda: Come mai che essendoci l'OBBLIGO di assicurare le auto non c'è un calmiere che definisce il tetto massimo di spesa?
Come mai che c'è l'obbligo di assicurarsi e chi ne usufruisce sono le assicurazioni private che fanno parte del libero mercato?
Nel libero mercato io non sono obbligato ad acquistare alcunchè!!!!!
Se lo Stato mi obbliga a fare una cosa deve anche creare un servizio per il cittadino.
Altra domanda: Che cosa è quasta cazzata delle classi di merito?????? Io SONO OBBLIGATO QUALI MERITI DEL MENGA!!!
SECONDO: LE ASSICURAZIONI PRENDONO I NOSTRI SOLDI PER INTERVENIRE IN caso di incidente!!! COME MAI C'è LA PUNIZIONE?????? NOI LI PAGHIAMO PER AVERE UN SERVIZIO!!!!!!!!!! E LORO CI PUNISCONO!!!!
Penso che sia una delle tante vigliaccate di questa NOMENKLATURA POILITCO ECONOMICA.
E'ORA DI FINIRLA. C'è UN AVVOCATO CHE SE LA SENTE DI INIZIARE A VEDERE QUESTA COSA DAL PUNTO DI VISTA GIURIDICO E LEGISLATIVO?

Vorrei che qualche avvocato prendesse in considerazione questa mia riflessione.

roberto berera 06.10.11 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco come mai nonciclopedia abbia cancellato la pagina su Vasco. Tanto non è difficile trovarne i vecchi contenuti originali... sono anche divertenti oltre che non veri.

http://web.archive.org/web/20090302071054/http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Vasco_Rossi

Franko 06.10.11 17:23| 
 |
Rispondi al commento

certo è che sti stronzi si fanno forti delf atto che la legge è stata portata avanti e rpesentata da mastella..inq uesto modo cercano di zittire la pseudo opposizione..sulle intercettazioni sonod accordo che non vadano spiattellate ,anche quelle che con l'indagine non hanno nulla a che fare, ai giornalai...(giornalisti ne esistono ben pochi oggigiorno!)..ma è veramente assurdo mettere il bavaglio alla rete e ai blog...anche se pare che sia limitata solo ai siti dei quotidiani...rimane una porcata da combattere totalmente e violentemente!!
La rete non si tocca, soprattutto se il rpesidente del consiglio itaGliano è MARCIO DI CONFLITTI DI INTERESSE E POSSIEDE TV PRIVATE, TV DI STATO, ESDITORIA, SQUADRE DIC ALCIO, BANCHE ,ECC,ECC...inoltre invece di dire :" caxxo siamo parlamentari e ufficiali pubblici, dovremmo dare l'esempio, questi volgiono imepdire ai magistrati di indagare sulle loro porcate!! siamo alla follia pura! dobbiamo ribellarci a sta mafia!

certo che Casini come al solito si è rivelato per quello che è...astenendosi dal votare...ridicolo, l'uomo di geronzi, se nn erro...

Enrico P., Albisola Commentatore certificato 06.10.11 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena mandato una mail al ministro Alfano con scritto:
Gentile Sign. Alfano, il mio nome è Miale Giuseppe e sono un ex Maresciallo dell'Auronautica Militare Italiana e come tale non ho mai potuto evadere le tasse.
Personalmente la riconosco come cittadino che di mestiere fa il politico ma non riesco ad accettare che Lei ed i suoi colleghi vi sentiate padroni dell'Italia e degli Italiani. Iniziate ad avere un po di rispetto per la gente che vi da da mangiare o molto presto vi ritroverete a dover fuggire lontano per evitare ciò che la storia riporta essere successo nel suo corso (vedi Rivoluzione Francese).
State esagerando e non ve ne importa nulla, ormai siete così gonfi di boria e presunzione che non riuscite più a ricordare chi siete e chi eravate e chi sareste se non foste tutelati e protetti dalla politica.
Sono consapevole di ciò che dico e le aggiungo che riporto fedelmente i commenti e gli umori di una miriade di Italiani.
La morale è: abbuffatevi ma non esagerate a mettere alla prova la pazienza di un popolo già molto provato dalle vostre (intendo tutti) malefatte ed i vostri abusi di potere.
Con (decrescente) stima
Miale Giuseppe.

Giuseppe Miale 06.10.11 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ed il partito "Forza gnocca"
sarà una battuta, ma è su tutti i giornali esteri.
Possibile che non perda nemmeno per sbaglio una sola occasione per farci vergognare?

Michele Tucci, ravenna Commentatore certificato 06.10.11 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi, in un futuro(speriamo molto vicino)verrà fatta giustizia.

Giuseppe P. 06.10.11 16:17| 
 |
Rispondi al commento

piu di 10 milioni di stranieri sul territorio che sommati ai neocomunitari e agli irregolari non censiti arrivano a QUIDICI MILIONI DI STRANIERI SUL TERRITORIO ITALIANO sulle spalle di 58 milioni di italiani.

siamo arrivati ad 1 straniero ogni 4 italiani con 2 di quei 4 che vivono dipensione spesso sociale perché nonhano pagato i contributi o qualcuno ha fatto finta di versarli.

Dovete dirmi come può andare avanti cosi!!!!!!

Vecchietti dovete ridimensionare le vostre pretese e stranieri andatevene fuori dai coglioni!!!!

Chiaro che

irrispettoso 06.10.11 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è ciò che ho scritto io:

Siete solo un governo di comunisti filo cinese che vi fate passare controllando i media come liberali, volete distruggere questo paese economicamente e intellettualmente guadagnandoci sopra e facendoci i vostri loschi intrallazzi, VERGOGNA... Distruggendo la rete distruggete anche la libertà di opinione, bravi, magari vi credete anche furbi, anche intelligenti, ma pensate ai vostri figli e ai vostri nipotini, in che paese e in che mondo volete che vivano?
Provate per un momento a ragionare con la testa e con la consapevolezza, non potete far regredire un paese solo per trarne profitto non potete far vivere i vostri figli in una neo dittatura, non potete arrivare tanto in basso che i vostri nipoti vi studino sui libri come persone che cercarono di rovinare un paese, vogliate bene a voi stessi, vogliate bene a questo paese, vogliate bene a tutte le persone che voi rappresentate e che con il loro voto vi hanno dato fiducia pensando di aver votato un governo per essere in futuro più felici, lo so la parola felicità quando si parla di politica e di capitalismo è una parola molto scomoda, ma se aiutaste i veri eroi che adesso in tutto il mondo stanno lottando per cambiare il sistema capirete che gioverebbe anche a voi, perchè un possibile nuovo sistema nascerebbe per rendere felici tutti e anche voi, senza però farvi schifo quando vi guardate allo specchio.e mondo volete che vivano?

Alessandro Toschi 06.10.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento

### PROPOSTA ###

AD OGNI AZIONE CORRISPONDE UNA REAZIONE UGUALE E CONTRARIA

Ma un bel GRUPPO DI HACKER che intasi o blocchi tutti i siti istituzionali di questo Parlamento e Governo di m e r d a e quelli personali dei suoi occupanti abusivi (partiti e persone)? Anche loro usano la Rete, e non solo per diporto, ma anche per farsi pubblicità e per "dialogare" (?) con i loro supporters. Voglio vedere chi la dura di più... o, per dirla con il vetero-Boss(ol)i, "chi ce l'ha più duro"....

Ennio R., Roma Commentatore certificato 06.10.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento

cosa succedera se bloccano la rete? = niente succedera questo popolo coglione non fara niente..

bruno p 06.10.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..... Ed è anche per questo che emigrerò presto ... molto presto ...

Romy Beat 06.10.11 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Hai un SOGNO?

SOGNI milioni di Italiani che incrociano le braccia ad OLTRANZA?
SOGNI milioni di Italiani che occupano sino all'estrema ratio gli ingressi dei palazzi del potere?
SOGNI folle oceaniche che travolgono e spazzino con la furia di uno Tzunami l'intera classe politica in modo compeltamente Bi Partizan?

per fare si che si avveri il tuo SOGNO
si dovrà arrivare al punto che i centri commerciali siano DESERTI, e non intendo i Supermercati, almeno lì per quanto superfluo ed enormemente sovradimensionato, più o meno ci si compra da mangiare.
Intendo i vari Trony, MediaWord, Saturno ecc. ecc.
e tutti i baracconi dell'inutile, dove tuttora girano migliaia di persone, con i loro pacchettini, i loro giochi per Nintendo DS a 98€, il TOM TOM a 200€, e altra paccottiglia normalmente inutile,
in questo periodo addirittura immorale

Guarda bene queste persone che affollano i tuoi SOGNI, noterai che mentre incrociano le braccia, occupano gli ingressi, travolgono l'intero arco costituzionale, hanno alle orecchie le cuffiette dell'I-Pad, scattano foto con il loro I-Phone, mandano il tutto On-Line su youtube, ovviamente aggiornando in Real-Time il profilo Facebook.

Questi SOGNI diventano realtà quando, alle suddette folle oceaniche, i loro I-Phone sono diventati fermacarte, non avendo più la possibilità di effettuare ricariche telefoniche, quando le loro Chiavette Internet Veloce, possono utilizzarle al più come supposte, quando l’abbonamento Alice Tutto incluso è stato forzatamente disattivato dal gestore

Questi SOGNI si avverano non dico con la violenza, ma con la disperazione, e di certo non con gli I-Tablet

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pezzo di puzzle mancate siamo noi!!!

sissi71 06.10.11 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto e' che la giustizia bananiera Italiana ha corretto un'errore che mai sarebbe stato commesso in qualsiasi altro paese civile al mondo.

50-STARS & 13-STRIPES U.S.A. (always the best

00000000000000000000000000000000000000000000000000
A CINAQUNTA SELLE, MA VATTENE A FANCULO, DE CORE, ALLA ROMANA.......Meredith l'ho ammazzata io oppure te.....nevvero?

Der Kaciaren...... si.....? () Commentatore certificato 06.10.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

sonia scrive:
"beppe smetti di fare il comico e fai il politico...abbiamo bisogno di un leader..."

aiutooooooooooooooo
qui tra un po' pure voi vi metterete a cantare in coro: "meno male che beppe c'è"

zanzybach 06.10.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, non vedi quanta confusione c'è tra questi commenti? Questa è generata dal fatto che tu in questa situazione generale non prendi una posizione specifica: TI DEVI CANDIDARE TU! QUI ABBIAMO BISOGNO DI UN LEADER, altrimenti si arriverà ad un bagno di sangue, la gente non ce la fa più, diventerà presto rabbiosa e quindi molto pericolosa.Non bastano i "tuoi ragazzi volenterosi"(e per fortuna che ci sono), SERVE UNA PERSONA CARISMATICA E CONOSCIUTA. SMETTI DI FARE IL COMICO E FAI IL POLITICO.

Sonia Bartolucci, Genova Commentatore certificato 06.10.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatta la legge ...

la rettifica può essere inserita prima ancora che qualcuno la richieda. Basterá aggiungere ad ogni articolo una frase tipo questa:
"Chiunque si sentisse offeso o danneggiato dalle affermazioni qui contenute ha piena facoltá di esporne i motivi inviando le proprie considerazioni, che saranno integralmente pubblicate e varranno da rettifica".

Con questo escamotage si vanificherebbe l'intenzione perversa del legislatore, che certo non é minimamente interessato né a Wikipedia né ai suoi contenuti ma cerca con ogni evidenza di bloccare la rete. Mubarak aveva bloccato materialmente i provider, in Italia non essendo ancora arrivati a tal punto ci provano con una legge idiota e liberticida.
Di questo passo i soldati italiani che sono ufficialmente in Afganistan per difendere la democrazia dovranno presto tornare in Italia per fare la stessa cosa, visto che qui la democrazia è attaccata quasi quotidianamente.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 06.10.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente l'on Bossi ha detto al Presidente del Consiglio che bisognerebbe andare alle elezioni prima del 2013, certamente sarà stato d'accordo con l'on Tremonti. Sono d'accordo anch'io, andiamo alle elezioni molto prima del 2013 e c'è una indiscrezione su proposta della UE già sulle nuove schede elettorali EUROPEE:

- Ci saranno i partiti di DESTRA, SEMI DESTRA, CENTRO DESTRA, QUASI IN CENTRO PERO' UN PO' A DESTRA;

- Ci saranno i partiti di CENTRO;

- Ci saranno i partiti di SINISTRA, SEMI SINISTRA, CENTRO SINISTRA, QUASI IN CENTRO PERO' UN PO' A SINISTRA;

- NOVITA': l'Unione Europea imporrà un simbolo NUOVO sulla scheda elettorale, che non si collocherà da nessuna parte, e si chiamerà: " TUTTI A CASA "

non vorrei condizionare nessuno, però io personalmente LO VOTERO' !!!

Fatemi sapere la Vostra scelta

Roberto C., Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Italia quasi duemilaedodici.

Santissimo Alfano,
santissimo, come sei bello.
Santissimo Alfano quanto ci piaci a noi due.
Scusa le volgarità. Eventuali
Come va?
Santissimo, potresti lasciarci vivere ?
Alfano! Che c’è?! E che è?!
Oh! Diamoci una calmata, eh! Oh! E che è?!
Ma qua pare che ogni cosa uno non si può muovere che questo e quello pure per te oh! Noi siamo due personcine per bene che non farebbero male nemmeno a una mosca. Figuriamoci a un santone come te Varrai più di una mosca, no?

Noi ti salutiamo con la nostra faccia sotto i tuoi piedi. Senza chiederti nemmeno di stare fermo, e puoi muoverti quanto ti pare e piace.

Scusa il paragone la mosca e il frate, non volevamo minimamente offendere.

I tuoi peccatori di prima, con la faccia dove sappiamo. Sempre zitti, sotto.

Luca Colombo 06.10.11 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Morto per morto, avrei di gran lunga preferito leggere del decesso dell'infame inventore di Facebook, invece del Grande Steve Jobbs.
Ma si sa, il Creatore chiama prima i migliori.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' certamente stato anche un genio, questo Steve Jobs, ma ciò non toglie che sia stato uno dei tentacoli demoniaci del capitalismo sulla terra.

----------------------------

invece beppe grillo va a mangiare alla caritas vero ?

datore di lavoro 06.10.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pseudo-rivoluzionari & ipocriti

uniamoci in preghiera
preghiamo per l'AD creatore del cielo e della terra, un uomo che ha minacciato e licenziato più lui di 1000 marchionne, un uomo che ora giace dopo aver dato tutto se stesso al potere capitalista

UNA PRECE!

zanzybach 06.10.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTIONE DI PUNTI DI VISTA

Un grosso difetto per moltissimi italiani è che qualcuno sia in grado o ci si provi a fare qualcosa di buono. Noi siamo quelli dello sguardo basso e dell'inno alla malattia e al blocco mentali, per questo sottoscrivo in pieno il tuo post.
Questo è uno strano paese che odia (e invidia a morte) chi fa qualcosa e ama incondizionatamente, a maggioranza, gli assassini e figlidiputtana.

Un antico e saggio detto recita: "Spara alla luna - ossia mira in alto - e forse un albero lo potrai anche colpire", un nostro tacito detto recita invece: "Spara mirando alle tue scarpe e chissà che, fortuna permettendo, tu riesca anche a colpirti le palle".

(Barlow)

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' certamente stato anche un genio, questo Steve Jobs, ma ciò non toglie che sia stato uno dei tentacoli demoniaci del capitalismo sulla terra.
Il rammarico per la morte prematura di un uomo, comunque, sempre rimane.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 06.10.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Come diciamo dalle nostre parti (Piacenza e Provincia) un consiglio "a" gratis per il"governo"
NON FATELO!!!!!!!

G.Carlo Rossetti 06.10.11 13:46| 
 |
Rispondi al commento

chiacchera e "non distintivo".

angel acces, barengo Commentatore certificato 06.10.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento

sono tornato un momento al pc per leggere i commenti di risposta ai miei interventi della tarda mattinata. ebbene, nulla di più demenziale. Il più deficiente di tutti poi è quel bartoli che si ostina a ingombrare lo spazio dei commenti con quelle insulse pseudo-poesie da 2 soldi.
C'è perfino chi saluta l'androide-ipad, oggi spento per sempre attraverso il più definitivo "arresta il sistema", come l'inventore del pc, al punto da spiegarmi che se non fosse per lui oggi io scriverei su carta. oddio, mai tanti imbecilli & ignoranti si sono raccoli in un unico blog.

addio, vi compiango o voi, rare eccezioni, che come me talvolta vi sentite trascinati dal compulsivo istinto di leggere e scrivere in un blog per scimmie decerebrate

zanzybach 06.10.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedi:

"Wikipedia Communicato4ottobre2011

Di seguito una raccolta (certamente incompleta) di media che hanno prestato attenzione alla nostra protesta."

https://secure.wikimedia.org/wikipedia/it/wiki/Wikipedia:Comunicato_4_ottobre_2011/Media

Susanne Streif, Stoccarda Commentatore certificato 06.10.11 13:35| 
 |
Rispondi al commento

A Spina.

Ecco la morale di Margherita.

Niente tiene alla larga la Signora dalle mani scheletriche (la Morte).

Nè l'essere santi, nè l'essere straricchi.

E' un destino comune al tutto il genere umano, e c'è chi se ne va prima del tempo e chi invece resta a lungo.

Cosa sia a fare questa differenza non si sa.

Resta il fatto che ci si dovrebbe compiacere se qualcuno rimane e addolorarsi se qualcuno se ne va.

Per chiunque.

togram 06.10.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

***

I venti-trenta deputati che Grillo pensa di portare in Parlamento possono diventare la vera spina nel fianco del centrosinistra che si appresta a combattere la sua ultima battaglia contro il premier. Grillo insidia in particolare il partito di Di Pietro e Nichi Vendola.

Quel che accade in quest’area viene superficialmente ignorato dallo stato maggiore del Pd che si mostra contento di superare il Pdl nella corsa del gambero senza analizzare i fenomeni nuovi della politica come se la voglia di battere Berlusconi di tanti italiani si dovesse dirigere ineluttabilmente verso il partito di Bersani. Invece la bagarre è già cominciata. Grillo balla da solo. ma anche i suoi ex compagni di danza non scherzano. Bersani non dica che non l’abbiamo avvisato.

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/blogs/mambo/beppe-grillo#ixzz1a02NE3vY

***

INTERESSANTE

Vi è però, una curiosità non irrilevante: perché gli eletti del M5S dovrebbero sgambettare il PD+IDV+SEL siccome i grillini arrivano tutti dal centrosinistra (a parte i 5 infiltrati sul blog :D)?

Vi è anche un precedente storico clamoroso: l'elezione di Pisapia. Quando una marea di grillini si schierò contro Beppe che lo chiamò Piasapippa e votarono proprio per lo stesso.

Perché, pensate che in Parlamento le cose andrebbero diversamente?

mah...vedremo.

Tony

Commentatore certificato 06.10.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo c'è ancora chi insiste sul fatto, e ne è convinto, che agendo sulla "GIUSTIZIA" e/o sull'"INFORMAZIONE", sul "LAVORO" e/o sulle "INFRASTRUTTURE", su questo e/o su quell'altro problema, votando per Tizio, Caio o Sempronio, "TUTTO" si sistemerà... e infatti ne siamo convinti anche noi.
Ma "QUANDO"?
Il problema è che purtroppo noi siamo un po' più convinti, avendone le "PROVE" dalla "STORIA", che la situazione per la "DEMOCRAZIA" non solo non è migliorata, ma anzi è perfino peggiorata, nonostante governi e/o governanti diversi, politici e/o politicanti vari, partiti e/o votanti variegati, giornalisti e/o mass media appecoronati, manifestazioni e/o sindacati ideologizzati, maestranze e/o lavoratori categorizzati, leggi e/o magistrati più o meno adeguati.
Ecco quindi perché siamo sempre più convinti che se "PRIMA" non si tagliano drasticamente i "TROPPI SOLDI" che permettono ai "PRE-POTENTI" di qualunque "CASTA" (ripetiamo, "PRE-POTENTI" di qualunque "CASTA") di controllare e ricattare la "GIUSTIZIA", l'"INFORMAZIONE", il "LAVORO", le "INFRASTRUTTURE", ecc. ecc., mai "NIENTE" si sistemerà.
Come? Lo ridiciamo: "UNENDO" e "COMPATTANDO" i cittadini "ONESTI" e in "BUONAFEDE", facendoli scendere "PACIFICAMENTE" (ma in maniera "FERMA" e "DETERMINATA") in piazza, senza "BANDIERE" e "COLORI", per mettere seriamente "PAURA" ai signori "PRE-POTENTI", insistendo sull'"UNICA" cosa a cui davvero tengono, i loro "TROPPI SOLDI", minacciandoli di lasciarli letteralmente in "MUTANDE" se non faranno immediatamente drastici "TAGLI" ai loro "INGIUSTI" guadagni.
Ed è la sola cosa che "STORICAMENTE" non è "MAI" stata fatta.
Questo è "PESSIMISMO" o troppo "OTTIMISMO"?
La "STORIA" non è né "OTTIMISTA" né "PESSIMISTA", è solo ed esclusivamente "STORIA", per cui i posteri decideranno se ha funzionato oppure no... sì vabbè, però prima bisognerebbe almeno "PROVARCI"...


Quando si organizzano manifestazioni da parte di "QUALCUNO" contro "QUALCUN ALTRO", si spera di ottenere dei risultati.
Il pericolo però è che si stia partecipando ad un'azione strumentalmente voluta da qualcuno in "MALAFEDE" oppure che non si raggiunga nulla di concreto.
Per cui, secondo noi, o si agisce senza "BANDIERE" di "PARTITO" e senza "IDEOLOGIE" preconcette, contro un "NEMICO COMUNE" e a favore del "BENE COLLETTIVO", oppure per ogni mille cittadini che manifestano "CONTRO" un qualsiasi argomento ce ne saranno almeno altri mille pronti a farlo "PRO", altri mille che diranno "NI" e altri mille ancora che non diranno niente.
Risultato? Nessuno!

Come detto, a noi non risulta che sia mai stata fatta in passato una manifestazione contro i "TROPPI SOLDI" dei signori "PRE-POTENTI", contro "TUTTI" i "TROPPI SOLDI" di "TUTTI" i signori "PRE-POTENTI".
E, come già scritto, questa si chiama semplicemente "STRATEGIA", nient'altro che "STRATEGIA"; una "STRATEGIA" è valida solo quando ottiene "RISULTATI" e noi siamo convintissimi che questa "STRATEGIA" ne otterrebbe, perché sono "MILIONI" le persone che nel Mondo non solo non hanno "TROPPI SOLDI" ma "MILIONI" che ormai arrivano a stento a fine mese e "MILIONI" che muoiono letteralmente di fame.
Però bisognerebbe applicarla almeno una volta...

Gioma 06.10.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento

comprendo la paura per la chiusura dei blog !
sareste costretti a LAVORARE anzichè bighellonare tutto il giorno col computer.

datore di lavoro 06.10.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ce la faccio piu' , sono stanco di questa gente che sta al governo , sono stanco di quella che sta all'opposizione sono tutti complici e conniventi , riescono a guadagnare anche sulla morte e sugli scandali , non hanno dignita e rispetto , non hanno pietà , sono st65anco di sentire anteporre sempre gli interessi propri a quelli della comunità , hanno infiltrato e stanno infiltrando ogni cosa di letame e fango ,siamo morti e senza speranza vedo mia figlia che mi guarda smarrita centodieci e lode di assoluta inutilità , non ne posso piu' , forse dovrei andare in montagna , finche durtano i soldi resistero' poi chissà , onestà rettitudine dignità tutto perduto , tutto dimenticato , tutto cancellato econtrollato da questa rete di informazione deviata e aberrante , non ci aiuterà piu' nessuno , non ci saranno gli alleati che sbarcano , solo fango e nebbia .
athos

atos vanzan 06.10.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Il mio rammarico per la morte di Steve Jobs.

Ha fatto i soldi, e questo per qualcuno è un grosso difetto, perchè pare che essere dotati e sfruttare il proprio genio risulti ostico a chi vive nella mediocrità ed ha sempre invidia per chi è superiore a lui.

Onore e rimpianto per un uomo valido, che ha anche dato molto, oltre ad aver ricevuto.

togram 06.10.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEVONO INCOMINCIARE A VEDERE I BANCHETTINI SULLE PIAZZE,DAVANTI ALLE FABBRICHE,ALLE SCUOLE,UFFICI, MERCATI....VEDRETE COME DIVENTARANNO BELLI PALLIDI IN VOLTO....UNA BELLA MATTINA ZAC..SCATTA L'OPERAZIONE "MANDIAMOLI TUTTI A CASA"....

roby f., Livorno Commentatore certificato 06.10.11 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarete tutti ben consci che anche Hitler, come stratega militare, era un genio, ma poi...
Facendo i dovuti distinguo, non credo che la genialità sia un pregio assoluto, ne tantomeno priorizza la positività di un uomo.

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 06.10.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HA RAGIONE CHI DICE CHE BISOGNA OCCUPARE LE PIAZZE IN MODO PERMANANTE FINO A QUANDO QUEI GALANTUOMINI NON SI CONVINCONO CHE SENZA IL POPOLO PARTECIPE NON SONO NESSUNO. CREDONO CHE UNA VOLTA RAGGIUNTO LE POLTRONE SONO TUTTO SU TUTTI. BISOGNA CACCIARLI VIA E VELOCEMENTE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI LA TENSIONE CHE REGNA NEL PAESE E' TROPPA BISOGNA EVITARE CHE DEGENERI PRIMA SI FA MEGLIO E'.

vittorio esposito 06.10.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Dicevamo appunto di tante e sbalorditive sorprese. L’elenco delle Regioni virtuose, ovvero di quelle meno dedite all’evasione, è guidato infatti dalla Lombardia con un 12,5%, seguita dall’Emilia Romagna con il 19% e da un Veneto dove l’evasione si assesta invece a un comunque apprezzabile 19,6%.

Chiudono lo sparuto manipolo, nell’ordine, il Friuli Venezia Giulia (24,7%), il Lazio (virtuosa rara avis del Centro Italia, con il 25%), il Piemonte (26,1%) e il Trentino-Alto Adige (26,2%).


Nel girone delle viziose, aperto dal 27,6% della Toscana e chiuso dall’incredibile 85,3% della Calabria, brulicano tutte le altre. È un’allegra e folta brigata di terre d’evasione, la loro.

Sono quasi tutte Regioni del Centro e del Sud, con le percentuali di quel «vizietto» che si impennano in misura inversamente proporzionale, a mano a mano che si scende geograficamente verso il tacco.

Per dire: Basilicata 48,4%, Molise 50,9%, Sardegna 51,3%, Puglia 52%, Campania 55,3% e la Sicilia che con il suo 63,4% viene scalzata dalla Calabria con il già menzionato record negativo assoluto. A far loro compagnia spiccano però anche due regioni del Nord, la Val d’Aosta con il 27,6% e una Liguria dal braccino del resto proverbialmente corto, con un rilevante 42,3% di predisposizione a evadere


http://forum.chatta.it/politica/8141405/lo-sperpero-continuato-dei-nostri-soldi.aspx?pcount=1

marco vendemmia 06.10.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amanda Knox programmava il ricevimento che avrebbe dovuto aver luogo per lei a Seattle DUE GIORNI PRIMA della sentenza.

Interessante!

Oh, che bella giustizia!

togram 06.10.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come vedi caro Beppe, puoi "deberlusconizzare" il tuo blog quanto vuoi, puoi dire "è un cadavere politico, un ex presidente del Consiglio, non ha più senso che la stampa si occupi di lui", puoi ignorarlo e far finta che non esiste quanto vuoi, ma è palese che è impossibile non parlarne, è idiota affermare che è "un cadavere politico" (come vedi è ancora libero di fare danni incommensurabili) e soprattutto E' DA FOLLI ABBASSARE LA GUARDIA! Lui in questi vent'anni si è nutrito della memoria corta degli italiani: la sua arma più forte, ancora più forte delle sue televisione e della carica politica che ricopre.

dario p., palermo Commentatore certificato 06.10.11 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da piccolo mi parlavano della differenza tra stati democratici e il blocco degli stati comunisti, ovvero che non c'era la libertà!
Crescendo mi dissero "beh considera che c'è chi sta peggio, ad esempio in Cina molti siti sono oscurati e a Cuba facebook è bloccato dallo stato".
Voglo proprio sapere cosa verranno a dirmi adesso che vogliono chiudere tutte quelle forme di espressione di libero pensiero! Spero solo che non dicano che lo fanno nel nostro interesse perché è evidente che gli unici a trarre beneficio sono solamente quelli della "loggia" politica!

Lorenzo centorrino 06.10.11 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

idee dei ladri per rubare ancora :

Multe, dimezzati i termini per i ricorsi Da domani passano da 60 a 30 giorni
Dalla notifica della multa per violazione del codice stradale non potrà passare più di un mese. Insorgono le associazioni dei consumatori: "È l’ennesima ingiustizia a carico dei tartassati automobilisti"


intanto un riassunto dello sperpero continuato dei nostri soldi - illustrato !

http://forum.chatta.it/politica/8141405/lo-sperpero-continuato-dei-nostri-soldi.aspx?pcount=1

LENIN il saggio (il verde appeso), Roma Commentatore certificato 06.10.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo i commenti di Irrispettoso scivolo nel completo oblio.
Mi autoflagello per la stupidità con la quale ho portato avanti la mia vita fino ad oggi, senza preoccuparmi delle conseguenze.
Avrei forse dovuto combattere per garantirgli una migliore scolarizzazione, una cultura di qualità, avrei dovuto insegnargli che nei momenti di crisi ci si stringe tutti insieme per trovare la più veloce via di fuga mentre oggi l'unica alternativa che propone è quella dell'untore.
Poi però rileggo post come quelli di Gioma delle 12.05 e scopro che l'intelligenza ancora c'è.
Forse una speranza piccina piccina ancora esiste...

Dario F., Milano Commentatore certificato 06.10.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Addio Steve Jobs

Tutti ti dobbiamo molto.


“L’AMORE AI TEMPI DEL WEB”

Quello che oggi manca è proprio l’amore.
Abbiamo fatto del plagio un enorme spot
passiamo molto tempo a spegnerci
e quasi nessuno ormai
è in grado di dire “Ti amo” a qualcuno.
Quello che oggi manca è l’amore,
si vive ognuno nel suo mondo a parte
e la colpa non è di Internet
e neppure della brutta tivù;
governanti cinici e criminali
hanno svenduto la nostra crescita
a una scuola piena di contenuti orripilanti
a librerie infarcite di maledettismi
nichilismi e malesseri;
siamo giunti ad adulare i criminali
offrendo addirittura loro
le nostre aule e i nostri insegnamenti
fregandocene dei risultati
che ne sarebbero venuti…
Abbiamo finito con l’accettare
come inevitabile ogni precarietà.
In più: quasi nessuno ormai
è in grado di dire a qualcuno “Ti amo”.


Ecco... credo che a Steve Jobs (che abbiamo Mac o Pc) dobbiamo tutti molto. Grazie Steve.
Non ti dimenticheremo.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***

I fenomeni, sempre più diffusi nel mondo, di cittadinanza attiva cominciano a fare intravvedere una luce nel buio di un paradosso che l’ideologia politica prevalente ha fino ad ora relegato, più o meno consciamente nelle cantine del discorso pubblico.

Per illustrare il paradosso ci avvaliamo della stilizzazione semplificata del Contratto statuale nel pensiero di Hobbes.
[...]
Nelle democrazie contemporanee avviene per lo più che il contratto con il Sovrano Delegato (nelle sue svariate figure istituzionali – singole o plurali – dal Sindaco al Governatore, dal Parlamento all’Esecutivo etc.) consiste di fatto nella libera cessione di un potere speciale, quello di servizio (dunque così poco assoluto che viene riconosciuto e legittimato solo relativamente ai risultati delle sue performances funzionali) in cambio della totalità dei beni (well-being, prosperity).[...]

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/07/25/i-fenomeni-di-cittadinanza-attiva/147639/

"ideologia politica"

"contratto statuale"

"potere assoluto"

"Sovrano Delegato"

"cessione di potere"

"libera cessione"

"performance funzionali"

"totalità dei beni"

***

Sulla cessione del potere, della delega, sulle performance funzionali e sulla totalità dei beni avevo già scritto nel post precedente.

Qui vorrei fare un appunto sulla libera cessione.

Per poter intervenire razionalmente basterebbe fare una domanda del tutto ovvia:

A NESSUN CITTADINO VIENE MAI CHIESTO SE FOSSE D'ACCORDO SULLA LIBERA CESSIONE DEL POTERE,

se non al momento dell'approvazione della cost. dopo la II guerra mondiale.

E SE NON FOSSI D'ACCORDO?

E se continuassi a non essere d'accordo neanche con la maggioranza dei cedenti?

Non chiedetemi la risposta (:D), non ha saputo offrirla neanche Stefano Bonaga parlando di DEMOCRAZIA RIVOLUZIOANRIA. Egli non "crede" (parole sue) nella democrazia diretta e sostiene la "delega" senza offrire alternative.

Adesso, che un filosofo diventi anche credente...

Tony

ps: Diffidate dai credenti.

Commentatore certificato 06.10.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Il diritto di usare la Rete come fonte e luogo di conoscenza è e resta la nostra priorità.

sottoscrivo

V.I.P. (Very Inutil People) 06.10.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Aggiornamento: l'oscuramento di Wikipedia ha suscitato una grande attenzione da parte di media, enti, associazioni e cittadini. Alcune personalità politiche hanno manifestato l'intenzione di presentare emendamenti che porrebbero Wikipedia al riparo dagli obblighi e modalità previsti dal comma 29 del decreto proposto. Il DDL in discussione si trova qui

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00484629.pdf

(approvato dalla Camera l'11 giugno 2009, modificato dal Senato il 10 giugno 2010).

Le voci rimarranno nascoste almeno fino alla discussione alla Camera dei Deputati, prevista per la mattinata del 6 ottobre 2011.
Il diritto di usare la Rete come fonte e luogo di conoscenza è e resta la nostra priorità.

V.I.P. (Very Inutil People) 06.10.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la mia ignoranza..
ma se io il blog lo apro in un sito estero del tipo che alla fine ci metto .nl (olanda) la legge varrebbe lo stesso?
Se commentassi sui blog inglesi varrebbero comunque le leggi italiane?

franco ., castelletto ticino Commentatore certificato 06.10.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi siete mai chiesti cosa succederebbe se una potenza nemica attaccasse l'Italia?

Proviamo ad immaginare.

Il Nemico, diciamo la Repubblica delle Banane, dichiara guerra ed ammassa il suo esercito lungo le Alpi e la sua flotta lungo il Tirreno.

- Primo giorno
Il TG1 dà la notizia dopo lo sport. Nessuna reazione dai politici.

- Secondo giorno
. Berlusconi dice che va tutto bene, lui é amico del presidente della Repubblica Delle Banane, non sussiste pericolo.
. Bossi insulta chi lo intervista.
. Calderoli va in Tv con la maglietta” Repubblica delle Banane merda.”
. Di Pietro chiede le dimissioni di Berlusconi.
. Napolitano si appella all'unità nazionale.
. Casini chiede un gesto di discontinuità.
. Le parti sociali chiedono di essere sentite.

- Terzo giorno.
. Berlusconi compare in TV e dice che, invero, si tratta di una mossa eversiva dei magistrati di Milano.
. Bossi dice che la Padania non corre alcun pericolo. Degli altri non gli frega niente. (pernacchia).
. La FIOM dice che é un complotto della Fiat. Intanto, il nemico sfonda al Brennero.La CGIL esprime contrarietà. Pannella inizia lo sciopero della fame. Di Pietro chiede le dimissioni di Berlusconi.Bersani chiede un passo indietro.

- Quarto giorno
. Berlusconi compare in tv e, con un sorriso complice, dice: " ho risolto tutto, grazie ad una serata galante con la figlia del presidente della repubblica delle banane. Ora siamo amici, il loro esercito si é ritirato dal Brennero".
Berlusconi non sa che il nemico ha cambiato strategia ed ora attacca dal mare.

Non basta lo spazio.... continua qui:

https://www.facebook.com/#!/note.php?note_id=10150409740039155

Salvatore Mandara, Vigevano - Italia Commentatore certificato 06.10.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Consumare notizie alla velocità della luce, inferiore comunque a quella del neutrino, è tipico di chi non ha nulla da dire in proposito

V.I.P. (Very Inutil People) 06.10.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

bho non so è morta una persona e me ne dispiaccio come me ne dispiacerei per chiunque altro

ma alla fine a me pare fosse un monopolista come tanti altri, con sistemi stra chiusi, e sino a qualche hanno fa prima dell'uso di hardware intel,
anche esageratamente costosi rispetto al valore reale


alla fine a mio avviso la differenza tra lui e gates era quella di aver monopolizzato il sistema sbagliato stop

marco vendemmia 06.10.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sprovveduti, con la politica da SS e da santa inquisizione stanno facendo chiudere le partite IVA, aumentando anche per i piccoli l'espatrio di capitali, aumenta l'evasione per il terrore del privato di essere segnalato per ogni fattura oltre i 3000 euro e quindi non volendo più fattura oppure andando in confine per comprare beni e aprire conti non segnalati Ora anche i blog andranno all'estero con tutta la pubblicità e le imposte che versano. Siamo proprio incapaci.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.10.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Si nota un'accellerazione artificiale nel consumare notizie anche importanti, datevi una regolata

V.I.P. (Very Inutil People) 06.10.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Consumate notizie troppo velocemente, di questo passo la terza guerra mondiale sparirebbe dalle prime pagine dopo una settimana. Minipost precedenti ok ma che siano quelli fondamentali e non solo gli ultimi

V.I.P. (Very Inutil People) 06.10.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Q

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.10.11 12:27| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I BLOG ANDRANNO ALL'ESTERO ARRICCHENDO CON LA PUBBLICITA' E LE IMPOSTE I PAESI ESTERI DOVE ANDRANNO. BELLA FURBATA!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.10.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

“LA SVENTRATA”

Caduca
suburbe emaciata nel ciano
accovacciata
in lunghe dita di metallo
atrofizzate al cielo
razziata in macerie
sciacallata
le superstiti vesti
a sorte.
Morente
con un buco largo
all’altezza del cuore
e qualche essere
barcollante
che vaga
rasente
sperando la notte…
che se lo porti via.

Con dolencia...


N.B. Ci stanno fottendo da tutte le parti è c'è ancora qualche coglione che si impegna col "Dalli al comunista"!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, vorrei chiedere al ministro alfano di dare alla popolazione (tutta)la possibilità), di fare giustizia privata in tutti i casi che ritenga opportuna; tutte le volte che un soogetto qualunche sia succube di una misfatta, abbia il dirritto di prendere un bastone e dare uno sacco di legnate sulla schiena del presunto malfattore; poi mi rendo conto che per questo genere di problemi ci sono già organi competenti, forze dell'ordine, magistrati, avvocati, tribunali e via dicendo, ma allora perchè il ministro (della GIUSTIZIA)non si rifà a quello di cui già disponiamo, lui che dovrebbe essere di esempio al popolo italiano con questo decreto, scavalca il sistema e mette tutti contro tutti, ognuno può dire e fare tutto quello che vuole, se i giudici non devono più giudicare perchè il cittadino diventa automaticamente giudice e giuria allora tutti possono fare tutto, ma come ragiona questa gente, mi dispiace veramente ma stiamo prendendo una strada molto pericolosa!

marco marchi 06.10.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Salve,

c'è un sito aggiornato con la lista delle mail dei parlamentari, che non sia però pdf o o excel, ma sulla pagina del sito stesso?

Mario R 06.10.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voi che urlate alla rivoluzione
sotto la luce delle vetrine luccicanti
vicini ai carrelli della spesa
affascinati dagli specchietti per le allodole
VOI siete i figli del sistema più esemplari
è innanzitutto da voi che occorre difendersi

da voi
e da certi pseudo-comunisti leninisti che come tante altre teste-di-cazzo infiltrate, hanno causato la fine del Comunismo, la fine della libertà e della dignità degli uomini veri, quella dei lavoratori.

zanzybach 06.10.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Notare le dimensioni dell'ipad..

http://www.youtube.com/watch?v=wN0CF4Ojfi8&feature=fvst

V.I.P. (Very Inutil People) 06.10.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi stupisce come ancora i bambini maschi e gli uomini in età abile non debbano partecipare al sabato fascista!

federico O., arezzo Commentatore certificato 06.10.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non subiamo questa cosa in silenzio.
SCENDIAMO IN PIAZZA.
Loro attaccano, noi rispondiamo punto su punto.

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 12:14| 
 |
Rispondi al commento

L'ipad di Steve Jobs prima della sua presentazione si era visto solo in star trek, nelle mani di Spook o del Dr.McCoy

V.I.P. (Very Inutil People) 06.10.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento


http://www.youtube.com/watch?v=4kiLjrH79ek&feature=related

fi lippo Commentatore certificato 06.10.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Se siete fra quelli che speravano ieri e sperano oggi (in "BUONAFEDE") di cambiare l'Italia ed il Mondo intero agendo "PRIORITARIAMENTE" sulla "MORALE" personale dei "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI", dei loro "AMICI" e dei loro "FINTI" nemici (per non parlare dell'"ETICA" dei "SISTEMI" di cui fanno parte), occupandosi soltanto "DOPO" di quella che è la "CAUSA PRIMA" di tutti i problemi, cioè i loro "TROPPI SOLDI", vi dico che purtroppo non è solo "IMPROBABILE" ma completamente "ASSURDO".
E' un po' come se voleste insegnare a dei coccodrilli affamati a digiunare: se volete che non mangino non dovete dargli da mangiare!
Punto.
Quindi, se pure qui in Italia si farà una manifestazione, "ALMENO UNA" (almeno per iniziare), solo ed esclusivamente contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI", a prescindere, allora magari qualcosa comincerà a cambiare (forse).
Per cui, la "STRATEGIA" dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" né "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DIVAGARE" (ognuno "PRO DOMO SUA") su altre "MILLE" proposte, belle sì, ma "INCONCLUDENTI". Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente (compresi molti "POLIZIOTTI", "CARABINIERI" e "FINANZIERI") e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"!
Altrimenti faremo come i cosiddetti "MODERATI" che dicono di voler "CAMBIARE TUTTO (PER NON CAMBIARE NIENTE)" e, come al solito, non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà (compresi parenti, figli e nipoti dei "PRE-POTENTI"in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI")...

... o anche voi siete dei "PRE-POTENTI"in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"?...


l'uomo-ipod, l'icona planetaria

un mostro di crudeltà: androide telecomandato dal sistema capitalista che nella sua breve esistenza ha letteralmente terrorizzato, plagiato, annientato decine e decine di pecoroni come voi

zanzybach 06.10.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERO!!! BELLISSIMA TROVATA NANDO E ALTRI...
UNA DENUNCIA COLLETTIVA NON POSSIAMO FARLA!?!!!?!?!
Giorno x giorno ci stanno portando via tutti i diritti che hanno conquistato, a volte anche con il sangue, le generazioni che ci hanno preceduto,e noi attaccati alla rete a scrivere e lamentarci...QUANDO SCENDIAMO IN PIAZZA!!!?!!

Rosi Angelini, Montiano Commentatore certificato 06.10.11 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

piangete per l'AD
piangete,
comunque vi prodighiate per avere le vostre quattro righe di visibilità (simili ai 10 min. di celebrità di cui parlava ironicamente Andy Warhol),
nessuno piangerà per voi quando sarete completamente schiacciati da questo sistema spietato e inumano, lo stesso che ha creato i mostri dirigenziali ultraefficienti che compiangete,
nessuno piangerà per voi quando non avrete neppure più i soldi per avere un tetto dignitoso sulla testa

zanzybach 06.10.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Erich Fromm, il famoso psicanalista e saggista, scrisse un'analisi "a distanza" di Hitler, dimostrando che il Führer aveva impostata la propria vita con un solo obiettrivo: l'autodistruzione, intesa come distruzione di se stesso e della Germania. Analogamente stanno lavorando, con tutti i mezzi a disposizione, alla propria sicura autodistruzione non sola la Rai, ma l'Italia tutta, sotto la guida di altro pazzoide.

Roland 06.10.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma voi non ribadite sempre , giustamente, ke x la Costituzione, tutti i cittadini sono uguali?

Questo vi smentisce ma siccome è stata fatta da uno di sx e interessa extrac., allora : la censura impera.

Non so voi come la pensiate ma x me questa è una vergogna!

http://www.movimentolibertario.com/2011/07/06/miracoli-del-welfare-pensioni-boom-immigrati-stranieri/

1 su 20 si salva Commentatore certificato 06.10.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Da guardare a stomaco vuoto (x evitare di vomitare!)

http://www.la7.it/lariachetira/pvideo-stream?id=i460721

1 su 20 si salva Commentatore certificato 06.10.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Esperimento informatico :

«http://www.avaaz.org/it/eu_people_vs_banks/?vl per mezzo della dittatura dei cittadini, ecco il grido del movimento. Dittatura significa un potere di ferro, un potere che non avrà compassione dei suoi nemici. La dittatura dei cittadini è un potere di Stato che strozzerà le banche e i proprietari».


dedicato a due padri dell'umanità

- Vladimir Ilyich Lenin 1870-1924 anni 54
- Steve Jobs, 1955-2011 anni 56

ognuno per un motivo diverso.


Questo governo non immagina neanche lontanamente quello che gli succederà a breve.

V L. Commentatore certificato 06.10.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Al nano incatramato però potremmo giocargli questo scherzetto: l'ILLAZIONE.
Dopo l'ultima legge vergogna, che a questo punto è apertamente criminale, visto che c'è l'aggravante della negligenza del governo del paese in un periodo di turbolenza economica, in effetti ogni illazione diventa lecita.
Se un giorno si sente che B. è stato messo sotto inchiesta per qualcosa, in base ad intercettazioni,
ogni ipotesi sul contenuto di queste intercettazioni sarà legittimo.

Chissà che avrà detto al telefono? Avrà ordinato a Bondi di mettersi alla pecorina?
Avrà infilato un crocefisso nel culo della Gelmini? Avrà pisciato in un bicchiere e poi trasformato il contenuto in acqua santa tramite benedizione?

Ognuna di queste ipotesi sar legittima...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 06.10.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarà la fine di tutto ciò che si possa pubblicare,
credo comunque che noi siamo più numerosi,
i primi siti a chiudere saranno i loro,

gli faremo rettificare tutto ....
anche anche stato di famiglia o il codice fiscale,

basterà dire che non ci piacciono.

guerra? e guerra sia!
un tempo si vicevano con i soldi.
Abbiamo molte recenti indicazioni che .....
oggi si vincono con il numero.

Giovanni bianco 06.10.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

quanto siete pecore! tutti a osannare l'amministratore delegato deceduto,
tutti a piagnere sull'icona prefabbricata del sistema capitalista globalizzato,
senza neppure averla mai conosciuta, senza neanche sapere di quanto sia stata spietata
sul posto di lavoro con i "dipendenti".

SIETE PROPRIO I MARMOCCHIETTI GIUSTI PER QUESTA POLITICA-CABARET
BRAVI
CONTINUATE AD ALIMENTARE IL SISTEMA CAPITALISTA DELLE BANCHE, DEGLI
AMMINISTRATORI DELEGATI
BRAVI
SERVI DEL POTERE!

zanzybach 06.10.11 11:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto siete pecore! tutti a osannare l'amministratore delegato deceduto, tutti a piagnere sull'icona prefabbricata dal sistema capitalista senza neppure averla mai conosciuta, senza neppure sapere quanto è stata spietata sul posto di lavoro con i "dipendenti".

SIETE PROPRIO I MARMOCCHIETTI GIUSTI PER QUESTA POLITICA-CABARET
BRAVI
CONTINUATE AD ALIMENTARE IL SISTEMA CAPITALISTA DELLE BANCHE, DEGLI AMMINISTRATORI DELEGATI
BRAVI
SERVI DEL POTERE!

zanzybach 06.10.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai le parole non servono più a nulla, è giunta l'ora di passare ai fatti...

Paolo D. Commentatore certificato 06.10.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

politici italiani:parassiti succhia sangue.......

mirco mari, civitanova marche Commentatore certificato 06.10.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE AMMAZZA BLOG
(E I COPIA ET COLLANT)

Per uanto riguarda questa legge, si specifica che solo le testate on-line hanno l'obbligo di rettifica. La cosa che non è molto chiara, riguarda I COPIA/IN_COLLANT che riportiamo dai vari giornali on-line, in questo o in altri blog. Articoli completi che in pratica sono come l'originale. Il secondo aspetto da non sottovalutare, sono i commenti. Nello specifico, i titolari del blog non sono perseguibili. Pertanto, sembra implicito che il blogger - scrivendo un commento - risponderà in toto del suo operato e di quello che gli passa per la capa. Attenzione quindi a quello che si scrive e come si scrive. Il nostro sistema è pieno di leggi "particolari". Questo il mio pensiero.

In attesa della libertà.
Saluti

Paolo Rivera Commentatore certificato 06.10.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi finalmente ha capito perche il PDL perde continuamente voti: "Il Nome non piace alla gente!"

Cosi' il nuovo partio si chiamera'

PDP

"Partito della Patonza"

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 06.10.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Alfano e compagnia, siete una compagnia di persone che nel vostro ego volete "strozzare" la libertà altrui solo perche vi sentite "offesi": se vi sentite offesi dovreste guardarvi dentro e cambiare voi stessi non limitare gli altri affinche non vi "offendano". Oggi come oggi potete fare quello che volete, non riuscierete mai a fermare il processo evolutivo di assoluta libertà che si sta affermando sulla Terra; metterete un bavaglio alla rete? Aumenteranno le nostre capacità cerebrali e diventeremo telepatici...... Siamo i creatori del nostro destino e vogliamo essere un popolo libero su una Terra libera senza essere circondati da quell'ego logorroico e bisognoso di potere e di essere riconosciuto, tirannico o servile, che voi rappresentate. Siamo il vento sella sera, la luce delle stelle, il vuoto dello spazio siderale, le albe, i tramonti, il canto dell'uccello notturno, il mare calmo della sera, il mare in tempesta, l'armonia della luce che si unisce allo spazio, l'eternità.......
So che leggete questo blog, è il vostro "sentirvi offesi", il vostro non essere riconosciuti, il vostro odio e il vostro risentimento che vi attira qui...... E qui c'é chi vi odia ma nache chi vi guarda con l'amore dell'assoluta liberta: io, insieme ad altri siamo i creatori di un nuovo mondo che nasce con un pensiero e che è gioia, amore e libertà e viviamo un era in cui ogni pensiero si manifesta molto velocemente..... Il nostro mondo è gia qui, il vostro ego alterato nel nostro mondo non c'è, non c'è nemmeno l'odio per voi; voi se insistete su questo atteggiamento logorroico di odio verso la liberta mascherato di "falso amore" e con il vostro bisogno di potere e di essere riconosciuti, avrete il vostro mondo, senza me e quelli come me naturalmente........

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 06.10.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

quando vi incazzate perchè dfovete pagare 1200 euro di assicurazione non pensate che un extracomunitario irregola che sfreccia contromano a tutta velocità su di una macchina di un prestanome e che uccide qualcuno produce 1 milione di euro di danni?

ovvio che aumentano i costi assicurativi ma se un goveno normale invece di fare una leggina che sequestra l'automobile a chiunque guida sul territorio italiano senza docimenti in regola e che "incula a sangue" i prestanome di automezzi si mette a fare tutt'altro ...........


irrispettoso 06.10.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate l'ignoranza. Ma un blog straniero è soggetto alla legge italiana ? Come possono applicare la normativa ad un blog ad esempio australiano che porta la stessa pagina in inglese ed in italiano ? Se sposto il mio blog in australia e lo assogetto alla legge australiana come possono mettermi il bavaglio ? Vuol dire che chi vuole leggere le notizie dovrà collegarsi ad un nuovo indirizzo. Allora in questo caso a cosa servirebbe tutta questa legge?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.10.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento


fino a quando gli
italiani continueranno solo a brontolare e a lamentarli
dei probemi e niente di più perchè nessuno mai si muove
dalla poltrona , i governanti
faranno sempre tutto quello che vogliono, ma non ci mai arrivati
a capirlo?

giovanni.p 06.10.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento


Ieri un anno fa si spense in
un incidente stradale, Steve Lee !
leader carismatico e voce del
gruppo rock dei Gotthard.
Un grande artista e gran brava persona !
Ciao Steve

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 06.10.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://yespolitical.wordpress.com/2011/10/03/berlusconi-il-nuovo-volto-del-populismo-anticasta/

ippolita ., genova Commentatore certificato 06.10.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Le strategie della stupidità. Perchè siamo stupidi. Perché siamo geniali
di Betti Francesco

Chi di noi non conosce almeno uno stupido? Se siamo fortunati è un cugino di terzo grado, un vicino di casa che incontriamo di rado o un collega che non appartiene al nostro ufficio. Però, se allarghiamo un po' lo sguardo, tutti noi possiamo elencare una nutrita lista di persone stupide, indipendentemente da sesso, età, grado di istruzione, ceto sociale. La stupidità è pervasiva. È come la velocità della luce: una costante universale. Ma in che cosa consiste? Quali sono gli aspetti che la definiscono? Lo stupido è incapace? È impreciso? È irrazionale? Perché alcune persone sono stupide alcuni giorni e altri no? Esiste una definizione standard di stupidità che ci aiuti a riconoscerla, prevenirla, curarla? La risposta si trova in questo originale volume che si occupa di stupidità "e cerca di farlo nel modo meno stupido possibile". Se è vero infatti, come sostiene l'autore, che nessuno al mondo è stupido (ma tanti si comportano come se lo fossero) e che, tuttavia, la stupidità è il fattore di maggior danno per le persone e la società intera, studiarla è senz'altro un buon inizio per tentare di ridurne gli effetti. "Siamo uomini, non polli". Parte così un viaggio unico in compagnia di un matematico (John Nash), un attore (James Dean), un ingenuo (Forrest Gump) e Willy Coyote, per comprendere le complesse strategie che la stupidità adotta - in natura, in azienda, in finanza, in "questo stupido stupido mondo"... - attraverso diversi strumenti interpretativi, fino a una vera e propria "teoria della stupidità umana".

***

Buona lettura.


Tony

Commentatore certificato 06.10.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.10.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento

finalmente la legge bavaglio è stata approvata, questo decreto al contrario di quello che si crede non è un disastro per gli italiani ma una liberazione.

infatti i giornali e le tv non potranno mai più informare i cittadini ma la rete si, tutti le intercettazioni finiranno prima o poi in qualche server all'estero rimbalzando tramite link su tutti i siti e blog decretando finalmente la morte della vecchia informazione (giornali e tv)

a volte (ritornano) Commentatore certificato 06.10.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

http://controappunto.splinder.com/post/25635689/occupywallstreet-le-bandiere-rosse-sfilano-a-wall-street

ippolita ., genova Commentatore certificato 06.10.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa aspettiamo ad andare in piazza a Montecitorio.
Governati da un malato di 75 anni, e questa è italia.
Da parte dell'opposizione "il nulla"
Serve una nuova stagione politica fatta da giovani con idee e voglia di fare.
Piazza pulita e tutti a casa.
Io ci sono

giuseppe franzini 06.10.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Declassati enti locali e aziende pubbliche
Dopo il downgrade sul debito sovrano dell'Italia, Moody's colpisce anche Eni, Enel, Terna, Poste e Finmeccanica

Solito meccanismo perverso, declassano lo Stato e poi giù a catena vengono declassati tutti.


Non ci crederete ma io ho un rating superiore a quello dell'Italia e della mia banca.

Roba da matti! :)




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori