Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I soldi perduti dei contribuenti italiani- Marco Cobianchi


I soldi perduti dei contribuenti italiani
(11:00)
mani_bucate.jpg


Siamo in default, ma allo stesso tempo siamo il Paese più ricco del mondo. Potenzialmente. Se venissero recuperati i soldi di sprechi, evasioni, corruzioni, attività criminali il bilancio dello Stato disporrebbe approssimativamente di 500 miliardi di euro in più all'anno. Significa che, senza chiedere alcun sacrificio ai cittadini, il debito pubblico sarebbe azzerato in 4 anni. Nessuno ha i nostri numeri. Il problema è quindi prima politico che economico. Marco Cobianchi è un giornalista economico. Ha fatto un viaggio nell'Italia dei soldi di Stato regalati come caramelle a aziende inesistenti o in procinto di fallire. Una voragine su cui non esistono controlli.


Intervista a Marco Cobianchi, giornalista e autore del libro "Mani Bucate":

Sussidi pubblici inneficaci (espandi | comprimi)
Saluto gli amici del blog di Beppe Grillo, mi presento, sono Marco Cobianchi e sono un giornalista, lavoro a Panorama e mi occupo di economia ho appena pubblicato un libro che si intitola “Mani bucate” è la prima inchiesta che è stata realizzata in Italia sull'incredibile mondo degli aiuti di Stato alle imprese private, soldi che, dalle casse dello Stato, finiscono alle casse delle imprese.

FIAT, 121 milioni di sussidi pubblici (espandi | comprimi)
Tra le centinaia di casi che racconto in “Mani bucate”, uno mi ha fatto sobbalzare sulla sedia, si tratta della Stm un'azienda italo-francese che ha ricevuto in un solo anno circa 1 miliardo e 124 milioni di Euro di sussidi pubblici, metà dei quali circa dall'Italia, e metà circa dalla Francia. Questi soldi sono serviti per cambiare il business della Stm,

Lo Stato finanzia la mafia (espandi | comprimi)
I controlli non esistono, l'Olaf che è un organismo europeo che dovrebbe controllare le irregolarità, dice che nel solo 2009 sono state le irregolarità italiane 1491 e hanno coinvolto capitali per 422,9 milioni di Euro, la possibilità di recuperare questi soldi è praticamente inesistente perché secondo l'Olaf gli stati membri, cioè gli stati europei perseguono solo il 7% dei casi sospetti.

Mani bucate

Mani bucate - di Marco Cobianchi
I soldi perduti dei contribuenti italiani.
Acquista oggi la tua copia.

lasettimanabanner.jpg

7 Ott 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (636) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il motivo per cui invito i lettori a riflettere su cio' che davvero Grillo è, nasce proprio da riflessioni come questa che segue.
Perchè Grillo parli di debito pubblico? Quando anche tu, che sei stato allievo del prof. Giacinto Auriti, hai imparato che il debito pubblico in realtà è una truffa perpetrata dalle banke ai danni della sovranità monetaria, che anzichè essere dello STATO è diventata proprietà della LOBBIE BANKOCRATICA che pilota la politica e l'economia del mondo????
Amici... se Grillo, che ha tanto ascendente su tutti noi, parla di DEBITO PUBBLICO, in un certo senso LO LEGGITTIMA!!! (ne parla Grillo, quindi è vero!)... Invece, Grillo, dovrebbe chiedersi la cosa più elementare... e magari farne oggetto di discussione (discussioni alle quali NON PARTECIPA nè in tv, NE QUI' S U L S U O B L O G ! ! !)... e cioè:
"MA SE TUTTI GLI STATI CHE CONOSCIAMO, HANNO UN DEBITO PUBBLICOOOO... ???? .... CHI CAXXE' IL CREDITOREEEEE!????"
una domandina facile e semplice... che anche il "buon" Grillo evita di farsi... PERCHE'???
Ad ognuno la libertà di trarne le conclusioni che meglio ritiene opportune!
Personalmente ritengo,e storia dirà, che Grillo sia una delle padine più evolute di questa partita a scacchi!... addirittuta si muove sulla scacchiera meglio di una regina... meglio di una cavallo e di una regina insieme. In una partita truccata, puoi far credere quello che vuoi a chiunque tu voglia! soprattutto se i teatranti sono professionisti dell'apparire!...
Ricapitolando:
DI QUALE DEBITO PUBBLICO SI STA PARLANDOO??? E PERCHE' CARO GRILLO NON PARLI ABBASTANZA DELL'ISLANDAAAAA EH??? IN ITALIA UN CITTADINO SU MILLE SA VAGAMENTE COSA STA SUCCEDENDO IN ISLANDA... UNO SU CENTOMILA, COME ME, SA PERFETTAMENTE COSA STA SUCCEDENDO!...
e tu parli del debito pubblico... solo ed esclusivamente PER LEGGITTIMARLO!
Matt Groening se ti conoscesse come ti conosco io, ti dipingerebbe come un paladino che solleva la spada e urla alla gente "PAGHIAMO LE TASSEEE!!!" ..ridicolo!

franco muzzi 13.10.11 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Slovacchi:..boccia il fondo salva stati....l'ultimo paese dei 17 ha detto no all'aumento del fondo salva stati....memori della dittatura che li ha soffocati per mezzo secolo,respingono al mittente altre "velate" dittature, travestite da "libertà"e democrazia.
AVer sopportato tanto, solo per cambiare padrone agli slovacchi non va a genio.
Sicuramente negli ambienti finanziari daranno una chiave di lettura diversa!.
Ma per il momento l'unico dato certo è che i paesi più piccoli della ue sono gli unici ad essere bersagliati e questo da molto pensare sulla bontà dell'adesione alla ue e all'euro!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 12.10.11 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......Speriamo di vedervi in piazza....almeno domani!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 11.10.11 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Ipoteca sulla Prima casa del 10%...Il suo ideatore Monorchio..è folle!!...gente che si aggira nei meandri della politica e ne tira fuori una peggio dell'altra...per colpire chi?sempre i soliti..!
Basta...a questa gente bisognerebbe sequestrarli tutto....roba da matti!!idem gente come amato e dini che si prendano 40000-30000 euro di pensione e hanno il coraggio di parlare di Patrimoniale!!!mettiamolo a loro la patrimoniale!!!
Basta Beppe...qui bisogna scendere in piazza..andare davanti alle fabbriche,scuole,uffici e far capire che siamo allo sbando!!!....finchè non inizieremo a prenderci certe responsabilità non andiamo da nessuna parte!!!
Gazebo...m5s....basta!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.10.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto ed apprezzato l'intervista a Cobianchi,solo l'ultima parte mi sembra molto approssimativa,visto che il progetto Pompei TekWord è rimasto sulla carta,e tuttora è in discussione un nuovo e diverso progetto presentato da una nuova societa.

catello agretti 11.10.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche la CIG data ai dipendenti di aziende decotte e comunque in chiusura è un aiuto indebito, inutile e dannoso che però vedo applicato su grandissima scala. E' dannoso tenere vincolati i lavoratori ad aziende che non funzionano. Le persone devono essere libere dagli obblighi del contratto, ricevere un sussidio con l'obbligo di scegliere e frequentare alcune ore alla settimana di corsi professionali. La CIG va insomma sostituita con sussidi alle persone correttamente aumentandone la capacità di spesa e di esercitare il fondamentale potere di scelta su beni e servizi. Non può esistere mercato ed economia sani se non c'è democrazia nel consumo. Serve abolire finanziamenti di stato alle imprese e darli alle persone. Per il momento divertiamoci a credere che l'imprevisto balzo dell'economia in agosto sia strutturale e non la semplice risposta alla fifa di veder crollare secolari certezze su moneta, titoli di stato e conti in banca. Qualcuno avrà ritirato i risparmi e comprato l'auto nuova, non per questo è più tranquillo per il suo futuro.

Peter Amico 11.10.11 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo tutti che l'intero mondo politico forma assieme ad una parte del mondo imprenditoriale una perversa rete di interessi privati che agisce esclusivamente per prosperare in maniera parassitica spolpando la parte onesta del Paese. L'unico argomento di cui si dovrebbe discutere e
su cui sarebbe utile leggere è quindi come i cittadini possono recuperare il loro potere tramite la democrazia, quella vera, unico modo per fare pulizia.

Massimiliano Alessandri 10.10.11 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

holà..l'istat..sta raccontanto che la produzione di auto nel mese di agosto è salita al 4,3%...boom..trattat..bomm....bommmm!...ora spenderanno 560 milioni di euri per i sondazzo/fintocensimento....e via così...!diamo a questi parassiti di stato altri soldi..e vai...!
Scusate avete visto la Crisi?...come ne usciremo dal fantacazzocensimento?...semplice tutti ricchi!!.
Ma chi pensano di prendere per il culo?...ricordiamoci di chiuderlo questo ente ultrainutile!!!puppa soldi alle spalle n/s!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.10.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento


CARO BEPPE E STAFF E AMICI DEL BLOG...

MOLTI INVESTITORI ORMAI CI CONSIDERANO DI SERIE B

LA COSA E STATA GIA SEGNALATA CON AGENZIE DI RATING CHE FUNZIONANO COI PROFESSORI DANDO I VOLTI
DA UN RATING ALTO SIMO PASSATI A MEDIO ALTO CON PROSPETTIVE AL RIBASSO!!!
FERMO RESTANDO CHE IL DEBITO A DICEMBRE SI ATTESTERA A 125% DEL PIL COSI FACENDO NEL 2016 LO AVREMO 160% NON IMPORTA TUTTA LA PRESSIONE FISCALE CHE NE DERIVA!! NON RIUSCIREMO PIU NEANCHE A PAGARE LA META DELL INTERESSE DEL DEBITO ALL ANNO FACENDOLO DA ACCUMULO!!
IL DEFAULT SE NON SI INTERVERA QUEST ANNO ORMAI E UNA COSA FATTA !!! I POLITICI NON LO DIRANNO MAI!!
ORA ASPETTIAMO IL PROSSIMO DECLASSAMENTO FRA 6 MESI A ...SE SI PASSERA AD UN RATING MEDIO O MEDIO BASSO BAA1 O BBB SARA LA FINE !!!!!
BAA1 VEDREMMO I RISPARMI A RISCHIO SPECULATIVO!!
E TENERLI IN BANCHE ETC SAREBBE LA FINE E IL DESTINO SAREBBE PEGGIO DI QUELLO GRECO VISTO CHE ADESSO NON SI TROVANO NEPPURE NEANCHE LE MEDICINE NEGLI OSPEDALI!!
LE COSE DA FARE CHE SI PUO EVITARE CI SONO!!
MA SICURAMENTE NON LE FARANNO !!! SALVERANNO LE BANCHE CON LIQUIDITA INFINITA!!
TASSANDO SEMPRE DI PIU I POPOLI CON AUSTRITA INFINITA!!!
GRECIA IN DEFAULT DA UN ANNO !!! SI AVANTI A DARGLI AIUTI! PER FARLA VIVERE MESE PER MESE ???
PORTOGALLO E IRLANDA SONO IN DEFAULT VISTO CHE ANNO RICHIESTO AIUTI E NON RIESCONO PIU A PAGARE IL SUO DEBITO !!
POI TOCCA A NOI !! LA BCE SE NON COMPRAVA I TITOLI DI STATO SAREMMO GIA BELIN NEL BUIO!!!
LA DISCESA E APPENA COMINCIATA!!
NON SERVIRA NIENTE LA BCE STAMPARE LIQUIDITA INFINITA ALLA EBANCHE NEL 2012 PER SALVARLE DALLE MANCATE PERDITE DEI DERIVATI!!
MONETA AL POPOLO NON ALLA BANCA D ITALIA CHE E GESTITA DAI PRIVATI!!
SOVRANITA POPOLARE SAREBBE LA PRIMA MOSSA DA FARE!
IL RITORNO ALLA LIRA!! CON AUMENTO DEL PIL DEL 4% ANNO SAREMMO DESTINATI AL TOP IN EUROPA COME PRODUZIONE INDUSTRIALE !!!UNICO NEO RIMANE IMPORTAZIONE CHE PAGHEREMMO DI PIU!! MA SICURAMENTE RITORNEREMMO AD ESSERE PIU RICCHI!!
SALUTI BEPPE E STAFF

mario mario 10.10.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Finchè c'è Vita c'è speranza?
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/10/islanda.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 10.10.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Imprenditore produttore di ceramiche teneva l'operai in cig e importava ceramiche dalla Cina!..questo è il risultato dell'abbattimento delle frontiere e delle dogane!!
Le frontiere europee sono un colabrodo, passa di tutto e di più!!ecco perchè bisogna ripristinare le frontiere interne tra stato e stato....abbandonare l'euro, e riprenderci la sovranità monetaria!!
BEPPE IO IL TRATTATO DI MASTRICHT NON LO MAI VOTATO!!PER QUALE MOTIVO NON SIAMO PRADONI DI LEVARCI DALLE PALLE?.
QUI BISOGNA PRENDERE UNA POSIZIONE CHIARA..ALTRA CHE DISCORSI...
BISOGNA FARE UN REFERENDUM PER DECIDERE SE RIAMNERE O USCIRE DALL'EURO E DALL'EUROPA..ALMENO DA QUESTA EUROPA DEI BANCHIERI E DELLE LOBBY INDUSTRIALI..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.10.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Per questo è nato il GDUN.
Non è fantasia o il delirio di alcuni CITTADINI come VOI ma è lo strumento di trasformazione dei malesseri e dei sentimenti degli ITALIANI in una forma attiva di RIBELLIONE e RIVOLUZIONE che non passerà attraverso le armi e la sommossa ma la presa di posizione con la FORZA dei propri DIRITTI. Faremo di questa NAZIONE la più grande d'Europa.
Il GDUN è nato pochi mesi fa e mostrato solo pochi giorni fa.
I canali di diffusione saranno tutti quelli possibili, legali o meno. Non siamo sovversivi; rispondiamo con la stessa moneta ad un SISTEMA che ci ha messo in ginocchio; qualcuno l'ha messo al muro! ... ma hanno sbagliato persone!
Il GDUN sono io siete VOI. Il GDUN è IL POPOLOIe il ITALIANO DIGNITOSO, ORGOGLIOSO, BISOGNOSO di LAVORO, GIUSTIZIA, CIBO E CASE.
Il GDUN è IL FUTURO.
Il GDUN è l'alternativa all'attuale sistema politico-economico.
Non dovete votare ora.
Aderire è un DOVERE.
Tirate fuori l'ORGOGLIO ITALIANO, LA DIGNITA' ITALIANA; tirate fuori i coglioni.
Con le buone o con le cattive ci riprenderemo la NAZIONE che ci APPARTIENE.
Il POPOLO è SOVRANO. Il SOVRANO DI UN PAESE NON RISPONDE A NESSUNO SE NON A DIO. ANCHE DIO E' DALLA NOSTRA PARTE.

Demis Manzoni
www.gdun.it
www.gruppodemocraticounitanazionale.it

Demis Manzoni 09.10.11 17:10| 
 |
Rispondi al commento

La realtà dei fatti è che lo Stato dovrebbe star fuori dall'economia privata, ma per troppi italiani questo è difficile da capire. Il libro dice semplicemente questo

Buono Postale 09.10.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Io ormai abito in UK. MI piace, mi ci trovo bene. Ma quello che penso sempre è che "se in Italia le cose fossero gestite come qui, con le risorse che abbiamo, l'Italia sarebbe il paese più ricco del mondo, non avremmo ALCUN problema a fare le scarpe a qualsiasi altro paese".

amen.

antonio marcheselli, Signa (FI) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non so se l'hai notato, ma ormai quando si parla d'europa, si parla di frau Merkel e il 9° nano sarkosy....l'8° sapete tutti chi è!..bene ormai gli altri non se li fila nessuno!.
Ormai è mesi che il "gatto e la volpe" cercano una soluzione per salvare i loro "Padroni" e cioè le Banche franco-tedesche, salvare dalla caterba di debiti che hanno in Pancia!!.
Il litevmotive è sempre lo stesso "sostenere le banche" che fino a oggi hanno "scorrazzato" a destra e manca,prendendo per i collo i popoli europei, dicidendosi lauti guadagni,alla faccia nostra!
Ora che il giocattolo si sta per rompere,eccoli pronti a mettere le mani avanti per far pagare le perdite deli loro investimenti tossici e folli agli inquili di sotto(cioè noi).
Ma non siamo nel libero mercato?per quale motivo gli stati(cittadini) dovrebberò salvare le banche? accollandosi oltre che il debito pubblico, anche quello delle banche che l'hanno creato!.
Mantenere i vizi a questa Bancoplutocrazia è assurdo..forse più che la Politica bisognerebbe prendere a calci nel culo in Primis i Banchieri..i veri burrattinai di questa farsa economica.
La Parola magica si chiama Nazionalizzazione...in tutti i sensi...rinnovo l'appello, facciamo un sondaggio su chi è favorevole o contrario ad uscire dall'euro e dall'europa!!
POPOLO DEL M5S SIETE FAVOREVOLI A RIMANERE NELL'EURO E NELL'EUROPA?

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.10.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

come si fa a elogiare draghi che è un avvoltoio??? draghi , che fa i suoi soliti discorsi che sembra sempre scoprire l'acqua calda,che dice cose che tutti sanno da tempo, ma se le dice draghi allora è una perla di saggezza.

in italia le cose vanno male a cause di una classe politica di merda che favorisce solo gli amici o (im)prenditori che in altri paesi prenderebbero calci in culo! Bisogna smetterla di usare i finanziamenti pubblici per finanziare i guadagni dei privati! o le imprese sono pubbliche o private!

Luca Montarani (vandamme84), San Martino in Campo Perugia Commentatore certificato 09.10.11 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Qui si urla e ci s'incazza...MA L'UNICA ALTERNATIVA E' UN DEFAULT..altrimenti l'italiani non si sveglieranno mai!....ripeto con queste ammucchiate di partiti i problemi dell'italia non si risolveranno mai!
Qunado arriveremo tutti al capolinea...allora sarà un altro discorso!..
I Sindacati Cazzeggiano...domani si fa sciopero..il 10 il 20...nooooo!non ci siamo...bisogna chiude tutto e dire:...sciopero ad oltranza!!!
Ripeto bisogna andare nelle piazze,davanti alle fabbriche,le scuole,uffici...e spiegare perchè, non vogliamo che siano salvate le banche con i soldi nostri!!!spiegare perchè l'europa,la bce, il fmi, sono solo strumenti in mano alle lobby dei capitalisti!!....
Dire che il debito pubblico in europa non esiste!!è un invenzione dei signori banchieri internazionale!!!e dire che questi partiti sono lo strumento per governare i popoli al servizio di queste lobby..
Altro che l'appelli del Presidente!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 08.10.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Penso che invece di essere dei FURBI siamo un paese di POLLI e che stiamo facendo da CAVIA a coloro che sono i padroni del vapore, essi non alcun interesse a salvaguardare i diritti dei popoli ma pensano unicamente a se' stessi, e chi gli ha dato tutto questo potere ? Ma proprio noi fessi. Bye
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 08.10.11 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 16:39| 
 |
Rispondi al commento

NO, SONO LE ISTITUZIONI ATTRAVERSO I POLITICI A FINANZIARE LA MAFIA... LO STATO SONO I CITTADINI ED I CITTADINI NON FINANZIANO LA MAFIA, MA è AD ESSI ESTORTO REDDITO DAI TERRORISTI POLITICI MAFIOSI PER DARNE AI TERRORISTI MAFIOSI.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 08.10.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Dalle Alpi a Roma in marcia contro la crisi. Storia di un 'Forrest Gump' italiano
Marco Marangoni durante il suo cammino (dalla pagina Facebook di Tutte le strade portano a Roma)Marco Marangoni durante il suo cammino (dalla pagina Facebook di Tutte le strade portano a Roma)

Marco , lavoratore in nero, sta percorrendo mille chilometri per risvegliare le coscienze e durnate il suo cammino si sono aggiunti altri giovani lavoratori precari: ''Non vogliamo fare rivoluzioni, camminiamo con la bandiera della pace sperando di stimolare la coscienza civile della gente''

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/?id=3.1.2521390762

(scusate, ci metto anche un po di orgoglio di madre, mio figlio nel 2007 ha fatto a piedi da solo Piacenza-Roma) :)

anib roma Commentatore certificato 08.10.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MIO NEMICO
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.10.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

duma'...gli italiani dopo essere fascisti, gnurant adesso sono pure sporchi perche' non si lavano ?.

e allora mi domando come puo' un' acculturato che vive in un paradiso terreste, in una ambiente godereccio sessualmente, un dolce fare un casso tutto il giorno , le festa a raffica dove settimanalmente si balla biotti al ritmo di samba e simili , dove non costa nulla vestirsi perche' bastano due penne di struzzo colorate , il tutu' per le donne o il pon pon sul sedere per i maschi .............PER QUALE CASSO DI MOTIVO INSISTE A VENIRE IN ITALIA UNO COME TE A CONVIVERE CON RAZZISTI, XENOFOBI, MONTANARI, IGNORANTI, FASCISTI, CHE MANGIANO SCHIFEZZE ALZANTI COLESTEROLO , CHE SONO OBBLIGATI A LAVORARE SOTTO PADRONI SCHIAVISTI GNURANT E FASCISTI , UN POPOLO SEMPRE TRISTE CON COLORI DELL'AUTO TENDENTI ALLA DEPRESSIONE E NON SGARGIANTI COME A CASA TUA, , LADRI, EVASORI, INCAPACI DI FARTE SESSO E DROGATI .... E ADESSO PURE SPORCHI E INCAPACI DI LAVARSI!!!!

NON ERA MEGLIO CHE STAVI LI A CASA TUA CON GENTE DEL CALIBRO MAGO DO NASCIMIENTO E SIMILI A FARE MACUMBE BAMBOLINE SPILLONI E MANGIARVI I VOSTRI CIBI DEL CASSO ??,

Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno sa dirmi se il censimento è obbligatorio?
E se uno non presenta i dati cosa succede?

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gradivo scrivere qualcosa.
Il pensiero è' arrivato l'altro ieri mentre ragionavo sulla situazione generale del paese pieno di gente ladra o mafiosa che vota i cialtroni.

Assistiamo alla profonda crisi del sistema cosumistico, dove agenzie di rating, finanziatori, speculatori, banche dettano l'Agenda a tutto il mondo.
Una colite di uno che gestisce quel che ho suscritto, è probabile costi due o trecento morti al mondo. Non oso analizzare un errore o una speculazione.
Tali elementi usano, per transare, decidere, spostare capitali, comunicare, quel che si chiama globalizzazione.
Ricordo che tale cosa non esisterebbe senza la rete, internet.
Pertanto si può ben dire che tali elementi del "mercato globale" aciscono alla velocità della luce, le cose le fanno sfruttando il mezzo più veloce che ci sia.
L'economia, viaggia alla velocità della luce ed ha reso il mondo veramente piccolo; non solo l'economia, è ovvio.
Penso che concordiate con me, comunque, che tale elemento, nelle più varie sfaccettature appena accennate in precedenza, sia, appunto, estremamente veloce e può usufurire, oltretutto, del vantaggio della totale segretezza.
Senza troppi clamori decidono qualcosa e con una velocità strepitosa fanno viaggiare le loro decisioni.
E così, in maniera estremamente veloce, milioni di individui, si ritrovano in mutande potendo opporre semplicemente dei parlamenti (indipendenti?)che dovranno legiferare con uno o due parlamenti di mille o cinquecento persone che dopo due o tre passaggi di discussioni, emendamenti, forse approvano una legge già obsoleta.

La politica arranca dietro l'economia per difetto di tecnologia.

Non basta dimezzare il parlamento. Non abbiamo più alcun bisogno di alcun parlamento!
Una volta eletto un governo di MASSIMO 19 ministri (leggi "Legge di Parkinson" di C.N. Parkinson http://www.gandalf.it/offline/parkrec.pdf) le leggi proposte vengono votate dal popolo con la velocità della luce(via internet)e la rappresentanza è veramente del popolo.

Augh!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento

OBAMA. PATETICO BUFFONE !!!

http://www.youtube.com/watch?v=QRHqU8H1CVk&feature=player_embedded#!

................................

Russia e Cina pongono il veto su risoluzione Onu contro Assad.

E la scrofa Hillary Clinton, da Santo Domingo dove si trova per una visita ufficiale, dice che Russia e Cina devono delle spiegazioni.

Qualcuno ha gia` dato le spiegazione, ma la rappresentante permanente degli stati uniti all'Onu Susan Rice ha dichiarato che gli usa sono "indignati" per il risultato del voto. Oltre ad esprimere indignazione per il veto, la Rice ha abbandonato il consiglio di sicurezza quando la Siria, ha esercitato il suo diritto di parlare, accusando gli usa di sostenere il genocidio contro il Popolo Palestinese.

Russia e Cina, non hanno NIENTE da spiegare. Tenendo in considerazione la storia, la storia recente del comportamento americano mostra quanto siano dementi nel credere arrogantemente che loro non hanno niente da spiegare...

Non importa i 44 veti per proteggere il regime nazisionista dal 1985.

La Cina e la Russia dovrebbero chiedere pubblicamente agli stati uniti di israele, spiegazioni su Iraq / Israele / Libia / Afghanistan e di tutte le altre fottute sporche, criminali azioni commesse in giro per il mondo.


THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 08.10.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

QUEL TAGLIO FEMMINILE....
====================================

ma come cavolo ti esprimi!?!?!?!?!?!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento

*****
Ragionando per assurdo (mi tremano le mani solo a pensarlo, pensate un po' a scriverlo) mi verrebbe in mente di proporre un intesa con i fascisti per combattere il liberismo e non farsi la guerra tra noi "poveri".

Pensate un po' a quanta gente daremmo fastidio!

Come ci chiamerebbero a quel punto?

Fasciocomunisti?

Non so se mi spiego.

saluti "fasciocomunisti"


*****
------------------------------------------------

E' da tanto che tento di spiegartelo, vedo che cominci a connettere i puntini.

Fascisti e Comunisti...stessa mamma...il babbo..beh...


Caro Alessio Casagrande,
da studioso di retorica, sono rimasto affascinato dal tuo post, in cui per svelare una serie di inesatte informazioni sull'importanza degli immigrati per il nostro sistema paese,l'unica argomentazione addotta è l'origine delle medesime.
Bravo mi hai convinto!!!Mi hai convinto che che ad alcune persone per fargli un torto è meglio dargliela la parola che toglierla. Quando imparerete ad argomentare invece che imitare lo psiconano che quando non sa che dire parla di comunisti, toghe rosse e quant'altro?

Ciro Andreozzi 08.10.11 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Io mi appello alla polizia, voi difendete solo la mafia, nelle vostre mani c'é il destino del paese, difendete solo la mafia e manganellate i poveracci, la gente normale e brava e magari la perseguite, smettete di difenderli e sarà un mondo migliore, volete continuare in questa merda? Vi piace questa merda? Non posso crederci.

A 08.10.11 13:08| 
 |
Rispondi al commento

----Messaggio originale----
Da: gomanugo@yahoo.it
Data: 8-ott-2011 9.17
A: "Anna", "Enrico", "Filly", "Fiorella", "Graziella", "Lory", "Marco", "Marina", "Maurizio Foschiera", "max", "michele barlocco", "Mimi", "Mirco", "Patrizia", "Giuseppe", "Pietro Sinopoli", "Serena", "simone sciocco", "Simonetta", "Stefano"
Ogg: I: Fw: I: scandaloso.......diffondilo



Manu

----- Messaggio inoltrato -----
Da: "liciamessina@libero.it"
A: gomanugo@yahoo.it
Inviato: Mercoledì 5 Ottobre 2011 16:23
Oggetto: I: Fw: I: scandaloso.......diffondilo

----

?

Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti
l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi per
cure che non vengono erogate dal sistema sanitario nazionale (le cui
prestazioni sono gratis o al più pari al ticket), ma da una assistenza
privata finanziata da Montecitorio. A rendere pubblici questi dati sono
stati i radicali che da tempo svolgono una campagna di trasparenza
denominata Parlamento WikiLeaks.
Va detto ancora che la Camera assicura un rimborso sanitario privato non
solo ai 630 onorevoli. Ma anche a 1109 loro familiari , compresi (per
volontà dell'ex presidente del

enrico canavesi 08.10.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro dumas:

"e purtroppo leggo questo articolo di chi sono stati gli italiani nella libia dall'impero dal nulla dal fascio."

Gia te lo scrissi una volta, per capirti bisogna usare taaanta immaginazione.
Se poi ci aggiungiamo che vieni qui a sputare nella penisola italica, non è che uno possa stare a guardare e basta, continua a trastullarti con i tuoi miti e le tue statiche ideologie e lascia stare quelle merde degli italici.
Guarda i tuoi di buoi e non rompere il cazzo, ogni giorno partono navi e aerei diretti nelle più svariate destinazioni, se non hai pendenze con questo stato mafioso puoi partire quando vuoi/puoi.
hasta la salida

angel acces, barengo Commentatore certificato 08.10.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.webalice.it/rienzigiovanni il sito dalle idee concrete,ove puoi aggiungere anche le tue,ciao ti aspetto

giovanni rienzi 08.10.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Vedevo su Sky il commandante dal fascio larussa entrare in terre libere dopo la caduta dal amico ghedafi

e purtroppo leggo questo articolo di chi sono stati gli italiani nella libia dall'impero dal nulla dal fascio

"L’italiano si autoassolve sempre delle proprie colpe, e poi il nostro, si dice, è un popolo generoso fatto di brava gente. Ma negli anni recenti del Fascismo noi italiani abbiamo dato dimostrazione di essere un popolo feroce, con giovani e padri di famiglia capaci di compiere atrocità in nome di un’ideologia o anche solo di ordini superiori. Quando si parla di criminali di guerra, non pensiamo mai a nostri connazionali, eppure al termine della seconda guerra mondiale la Jugoslavia ricercava come criminali di guerra 800 italiani e l’Etiopia altri 400: 1.200 italiani criminali di guerra! Tra questi i peggiori per i nostri confinanti erano i generali Mario Roatta e Pirzio Biroli, mentre per gli africani i grandi ricercati erano il maresciallo Pietro Badoglio e il generale Rodolfo Graziani. Ma nonostante le giuste richieste straniere, questi generali vennero protetti e mai processati all’estero, tanto che morirono nei loro letti"

http://robertobrumat.wordpress.com/tag/campi-di-concentramento-italiani-in-libia/

larussa a chi rappresenti? bruttissimo nipotino dei soliti ladri propagandisti dal nulla

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento

grazie a quell'accozzaglia di buonisti sinistri con voglia di lavorare saltami adosso, e' stata abilmente fatta passare l’idea che gli immigrati siano una risorsa, una ricchezza, che siano quasi i soli a contribuire in positivo alle dissestate casse comuni.

Sull’immigrazione è stata fatta una colossale opera di disinformazione.

I principali gruppi di motivazioni che vengono solitamente tirati fuori per giustificare l’immigrazione sono:

1) che i nuovi cittadini pagheranno le nostre pensioni,

2) che gli immigrati fanno i lavori che gli italiani non vogliono più fare,

3) che gli immigrati sono una risorsa economica,

4) che sono una ricchezza sociale,

5) che pongono rimedio alla nostra denatalità,

6) che abbiamo il dovere della solidarietà.

bisogna essere sinistrosi fissati, buonisti perche' fa IN, frequentatori dei centri sociali, dipendenti di rai 3 o repubblica unita' il fatto , seguaci di santoro o lerner , antiitaliani , antigovernativi antileghisti per moda e sfigati per scelta (altrimenti si rompe la canetta di vetro) ...... per credere a queste cose!!


Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PALESTINA, USA MINACCIANO RITORSIONI CONTRO UNESCO!

Le guerre in Medio Oriente si combattono non solo con le armi da fuoco
ma anche con la cultura e la manipolazione della storia.
E su questo campo di battaglia è scesa l’amministrazione Usa
schierandosi due giorni fa contro il via libera del Consiglio esecutivo dell’Unesco all’ammissione a pieno titolo della Palestina nell’agenzia culturale dell’Onu.
Già impegnato nel Consiglio di sicurezza dell’Onu a stoppare la richiesta di adesione dello Stato di Palestina,
il team di Barack Obama adesso minaccia ritorsioni per l’accettazione della domanda palestinese all’Unesco
(sostenuta da 24 Stati arabi), peraltro andata oltre le più rosee aspettative: 40 paesi a favore su 58 membri.

Tra gli astenuti anche questa volta c’è l’Italia

alleata di ferro del governo israeliano contrario al «sì» dell’Unesco all’ingresso della Palestina. Il segretario di stato Hillary Clinton ha subito condannato la decisione, sostenendo che non si può accettare uno Stato che non esiste, quindi senza frontiere, e che occorre aspettare la nascita della Palestina dopo il raggiungimento di un accordo definitivo israelo-palestinese. Clinton ha dovuto digerire la debacle subita Washington la cui delegazione all’Unesco ha esercitato invano pressioni su diversi paesi. Pressioni che non sono bastate a convincere gli incerti, impermeabili anche al monito con cui la Francia aveva definito «prematura» la richiesta palestinese. Gli Usa avvertono che potrebbero tagliare i finanziamenti all’Unesco (80 milioni lo scorso anno, 22% del totale).

http://nena-news.globalist.it/?p=13316

sum ergo cogito Commentatore certificato 08.10.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me questo è un post molto qualunquista. E' vero che la fiat, ha ricevuto milioni di contributi, bisogna chiedersi perchè al sud moltissimi lavoratori lavorano a nero a 400 700 euro al mese, mentre la fiat deve pagare 1000+contributi, forse perchè altrimenti bisognerebbe rivedere anche gli stipendi di tutti i dipendenti della pm a cominciare dai politici??
è vero che stm ha ricevuto un miliardo, ma se non sbaglio ha investito in sicilia, e chi ti investirebbe in sicilia dove c'è un controllo della mafia??? allora va bene tagliare i fondi, ma siamo pronti a sparare a vista ai mafiosi???
molti poi finanziamenti vanno per corsi, e attivano tutta una fiorente attività di formazione, che altrimenti sparirebbe.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 08.10.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura andrebbe messa sotto osservazione non per quel (poco) che fa, ma per tutto quello che non fa, o omette, o archivia.
Troppi pesi, troppe misure, troppi errori (impuniti) troppe cecità, troppa politica
Costa più di tutte le magistrature europee ed è la peggiore.
Non si accorge o non vuole accorgersi di tutta la corruzione che c'è.
I geometri di certi uffici tecnici comunali che vivono in case popolari ma con suv, porche, e figli alla bocconi evidentemente li vedono solo i cittadini così tanto per fare un esempio.
Ci lamentiamo giustamente dei nostri governanti ma solo al ministero della giustizia ci sono una novantina di togati a guardia del ministro.
Perchè non abbia strane idee, perchè non possa nuocere loro.
Giudicano, indagano, fanno cazzate, imboscano, dimenticano,esternano a loro piacimento
Ma nessuno li può giudicare... si giudicano e si assolvono da soli.
Se ne fottono della costituzione nella parte che li riguarda, e, come i migliori politici, se ne fottono dei referendum come quello che prevedeva la loro responsabilità.
Onore ai pochi eroi. I Falcone e Borsellino e i molti altri che proprio dai loro colleghi hanno avuto le critiche peggiori.
Se berlusconi è una merda l'acqua che dovrebbe farlo sparire è acqua di fogna.

il contabile 08.10.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Rai Uno, grazie come sempre al contributo di Giuliano Ferrara, continua ad affondare.

Adesso i vertici Rai hanno pensato bene di propinare, ai pochi telespettatori rimasti, il programma “Qui radio Londra” condotto dal molto intelligente alle 13,30 anziché alle 20,30.

“L’Amaro Giuliano”, così come riportato sul bugiardino, va infatti assunto dopo i pasti, evitando le ore serali, per ottenere una sicura defecazione il giorno dopo.

Florindo Massa Commentatore certificato 08.10.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

La donna, dipendente pubblica, sposata, due figli, è diventata un'alcoldipendente e, secondo i legali, questa condizione è stata la causa del suo tumore alla mammella, che avuto una recidiva dopo due anni dalla sua prima comparsa.

Stando alle recenti decisioni dell'Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità), l'azione legale della donna sembra poggiare su evidenti basi scientifiche.

Infatti l'Oms ha inserito l'etanolo e l'acetaldeide nel gruppo 1 delle sostanze cancerogene che causerebbero alcuni tumori, tra i quali quello della mammella.

La donna è assistita dallo studio Conte&Giacomini e dall'associazione Assoutenti Liguria Onlus.

Tra gli obiettivi non solo quello di ottenere un risarcimento per il danno subito dalla signora, ma anche quello di far inserire sulle bottiglie di alcol etichette con avvertimenti per la salute, come per le sigarette


..... fra poco qualche associazione sinistra rivoluzionaria di dementi nullafacenti ma acculturati ... insieme a qualche giudice democratico e del sud ..... USCIRANNO FUORI CON LA STORIA CHE ANCHE QUEL TAGLIO FEMMINILE PUO' PROVVOCARE IL CANCRO, e PER CUI, CHI LO UTILIZZA LO FA A SUO RISCHIO E PERICOLO!!!

Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento

La Turchia si oppone alle ricerche avviate nelle settimane passate
dalla Repubblica di Cipro in collaborazione con Israele.
Secondo le stime fondate sulle prospezioni effettuate vi sarebbero circa 450 trilioni di metri cubi di gas naturale in quel tratto di mare. Ankara sostiene che gli eventuali introiti derivanti dall’estrazione di idrocarburi appartengono anche ai turco-ciproti e che le ricerche stesse danneggiano i negoziati in corso tra le due comunità, sotto l’egida dell’Onu, per riunificare l’isola la cui parte Nord si è proclamata Repubblica turca di Cipro del Nord (Rtcn, riconosciuta solo da Ankara ma non dalla comunità internazionale). Ad aggiungere benzina sul fuoco c’è anche della tensione per la presidenza cipriota dell’Ue nel giugno 2012 con Erdogan che minaccia di sospendere le relazioni con l’Unione Europea.

Rimane alta nel Mediterraneo orientale la tensione per le prospezioni di idrocarburi nei pressi di Cipro che stanno aumentando la distanza già ampia tra Turchia e Israele, alleate di ferro appena qualche anno fa. Secondo il quotidiano greco-cipriota Filelefteros caccia militari israeliani tra giovedì e ieri hanno intensificato i pattugliamenti sui quadranti interessati alle ricerche e avrebbero monitorato tutti i movimenti di navi e aerei militari turchi nei pressi della piattaforma cipriota. Stavolta non è giunta alcuna smentita da parte israeliana, come invece era avvenuto il mese quando i media ciprioti aveva riferito una notizia simile. A conferma che i rapporti tra Ankara e Tel Aviv hanno toccato il punto più basso – dopo blitz israeliano dell’anno scorso sulla nave civile turca Mavi Marmara diretta a Gaza (nove morti) – ieri la radio statale israeliana ha riferito che il direttore generale dell’ufficio del turismo turco in Israele è rientrato in patria.
.......

sum ergo cogito Commentatore certificato 08.10.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“AVVISO DI RICERCA, PERSONE SCOMPARSE”.

A.A.A.A. Abbiamo perso “UN GRUPPO DI RAGAZZI PADANI”, con un mocio verde nel taschino, “RECATISI IN VACANZA NELLE PALUDI ROMANE”, chiunque li avesse avvistati è pregato di segnalarci la loro presenza e di invitarli a chiamare le rispettive famiglie che stanno in pensiero e li attendono per collaudare i nuovi forconi hi-tech.

Chiunque ci fornirà notizie utili per il loro ritrovamento riceverà una lauta ricompensa.

Paolo R. Commentatore certificato 08.10.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tema di pensioni leggetevi questo:

http://www.blitzquotidiano.it/economia/precari-pensione-inps-censura-ordine-pubblico-579492/

E per le solite "merdate parlamentari, quest'altro:

http://www.losfoglio.it/schedaArticolo.asp?id=1157

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.10.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno a Lampedusa aveva scommesso sull’emergenza immigrati. Aveva fatto il tifo per gli scafisti e per i ribelli islamici che costringevano i governi nordafricani a togliere i militari dal controllo dei porti. A lucrare sui quasi 60mila sbarcati sull’isola da gennaio non ci sono soltanto le Onlus ammesse ai finanziamenti dei fondi europei per i migranti e i rimpatri. A proposito: Medici senza frontiere e Terres des Hommes precisano di avere operato a Lampedusa esclusivamente con fondi privati e senza contributi dal Viminale.
A Lampedusa c’è chi avrebbe messo la firma sul prolungarsi dell’allarme. Sono i ristoratori e gli albergatori che hanno fiutato il business della sicurezza e della logistica. Migliaia di disperati da accogliere, assistere e trasferire significa centinaia di altre persone da sistemare e sfamare: operatori, volontari, poliziotti, funzionari incaricati delle identificazioni, addetti agli aerei e alle navi. Poca cosa, ma pur sempre qualcosa pur di occupare tavoli e letti. «Avranno guadagnato anche quelli della Meridiana e della Grimaldi», dice Tonino Martello, titolare dell’omonimo hotel in Rialto Medusa e presidente del Consorzio albergatori locale. Navi affittate per trasferire i profughi, velivoli carichi del personale di supporto. Spesso i poliziotti erano così tanti da riempire i voli, togliendo posti agli eventuali vacanzieri.
Tra alberghi, residence e case private, l’isola delle Pelagie mette a disposizione dei turisti circa 4.000 posti letto. Nelle fasi di crisi più acuta, quando nei centri di accoglienza scoppiavano le rivolte, dal Viminale partiva l’ordine di rafforzare le misure di sicurezza. In certi momenti a Lampedusa erano presenti anche 700 poliziotti: aggiunti agli operatori della Croce rossa e delle Onlus variamente finanziate, questo numero di persone poteva coprire fino a un quarto della ricettività.

Alcuni alberghi e ristoranti hanno puntato su questo filone. La prefettura di Agrigento ha proposto una convenzione:... segue

Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Al sonar los 21 cañonazos era evidente la despedida y pensé: Ernesto Guevara ya no estás, ya no existes fisicamente, hombre excepcional, revolucionario sin tacha, hijo y padre cariñoso, hombre nuevo que practicaba con todos los actos de su vida los principios morales revolucionarios que preconizaba, camarada fraterno y profundamente humano […] Ya no estás fisicamente Ernesto Che Guevara, pero está tu ejemplo, está tu obra, están los pueblos irredentos. Otros luchadores tomarán tus armas y liberarán a nuestros pueblos, tu sangre ha abonado los caminos duros y difíciles de nuestra revolución en marcha. Siempre estarás presente en nuestras luchas […] Y a pesar de nuestro dolor y del dolor de todos los revolucionarios, tenemos que decir por conocerte que has enfrentado todos los peligros y has ido al combate, con la alegría, feliz por brindarlo lo mejor de ti en la lucha por la justicia, feliz, sufriendo y feliz, muriendo por nuestros ideales, con la alegría de saber que otros hombres seguidrán tu ejemplo. Siempre serás el guía de la revolución latinoamericana, como Bolívar y Martí conducirás a nuestros pueblos hasta el triunfo. Y aunque un “sudario de cubanas lágrimas” y también de todo el continente y del mundo te acompañan en tu “tránsito a la historia americana”, te acompañan, también, la decisión y la inquebrantable resolución de todos los revolucionarios de continuar tu obra en todos los terrenos, en el trabajo, en el estudio y en el combate."

Siempre!

sum ergo cogito Commentatore certificato 08.10.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


In italia i vecchi o diventano disoccupati o muoiono o vanno in pensione, in un modo o nell'altro smettono di produrre.
I giovani sono studenti fino ai 20/30 anni, poi diventano disoccupati.
In italia ormai il numero di parassiti ha superato il numero di quelli che li devono mantenere
e giustamente i parassiti si preoccupano di non aver sangue fresco da succhiare...
Draghi: "La crescita economica non può fare a meno dei giovani...". ettecredo a chi succhierai il sangue domani??
Elenco molto incompleto di parassiti: politici di ogni livello, dipendenti pubblici, baby-pensionati, militari di carriera...ecc.ecc.
Auguri.

Daniele 08.10.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il compagno pisapia taglia il bonus libri alle famiglie

Ma riesce a trovare i soldi per ospitare i rifugiati


Milanesi, Cuntént?? volevate far dispetto a Berlusconi e adesso, ve lo dovete tenere!!!

pisapia fà il gaio col lato b degli altri!
dipinge milano come una città accogliente ed ospitale, ma lo fà a scapito di chi ci vive e ci lavora, contribuendo alla sua ricchezza!

pisapia e' un panzer demolitore: se non gli staccano il tubo della benzina, RADERA' AL SUOLO L'INTERA CITTA' IN MEN CHE NON SI DICA ...

Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

"El Comandante Guevara era la encarnación de lo más puro y lo más hermoso que existe en el seno de esta actividad grandiosa que nos impone nuestra época: la lucha por la liberación de la humanidad; la profunda lección moral y política de su vida y de su muerte forma desde ahora parte inapreciable del patrimonio revolucionario de todos los pueblos del mundo. Y así su desaparición fisica es un hecho irreparable para el cual no debemos escatimar lágrimas de hombres y revolucionarios; la actitud fundamental a que nos obliga su actual immortalidad histórica es la de hacernos verdaderamente dignos de su ejemplar sacrificio. Ser dignos de la vida y de la muerte del gran combatiente revolucionario, Comandante Ernesto Guevara. Esta es la consigna que debe unir a los revolucionarios latinoamericanos en el duro combate contra el enemigo común de la humanidad: el imperialismo nortamericano."

HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!

sum ergo cogito Commentatore certificato 08.10.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà cosa ne pensano realmente i leghisti e i berluscones?

In realtà, mi piacerebbe leggerli sui contenuti, e ve lo dico sul serio. Leggendoli sembra che sono i comunisti e i grillini, ivi inclusi i piddini, i dipietrini e i vendoliani la causa dei loro mali.

Insomma, il male arriva sempre dall'opposizione ignorando di fatto che al governo ci sono loro da 10 anni e che hanno una maggioranza tale da poter approvare tutto quello che vogliono.

DICO TUTTO!!!!!!!!!!!!

Ivi incluse le leggi più assurde. Basti vedere la legge bavaglio.

Ridurremo le tasse! Ma le tasse aumentano. E' colpa dell'opposizione.

Faremo il federalismo! Neanche l'ombra dello stesso. La colpa è dell'opposizione che detiene la minoranza dei voti.

Ridurremo i costi della politica! Ma i costi aumentano, basta vedere i bilanci della camera e del senato durante il governo B. La colpa è come sempre dell'opposizione che non si sa come ma con i suoi voti di minoranza riesce a imporre con qualche formula magica il suo volere.

Magari fanno votare anche la sinistra extraparlamentare di nascosto, magari nelle ore notturne cosi che nessuno li vede. Chissà!

E' assurdo soltanto scriverlo. Io al posto loro mi vergognerei soltanto di farmi vedere in giro, figuratevi di proteggerli o scrivere in giro forza lega o forza b.

Comunque, sono cose note e non le scrivo per illuminare qualcuno, lo scrivo per un motivo, a mio avviso, importantissimo:

cosa spinge (il fattore determinante) la mente umana a ridicolizzarsi in questo modo?

mah....

Commentatore certificato 08.10.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E I 98 MILIARDI DI EURO RUBATI DAI GESTORI DELLE MACCHINETTE DEI VIDEOPOKER ?? 3 FINANZIARIE ?? QUANDO CAZZO LI RICUPERANO QUEI SOLDI .....
CHE FA' L 'UFFICIO DELLE ENTRATE ??? O EQUITALIA CHIEDE I SOLDI SOLO A NOI PER 100 euro non pagate ce ne chiedono 220 E' ORA DI SMETTERLA....
Roberto 08.10-11 08-59|
.........
Lo stanno facendo sui cittadini ; accanimento bastardo fra cartelle pazze ed accertamenti.

UNo molto in voga e contestare compravendite di immobili , capannoni , terreni ; accertando un valore superiore a quello dichiarato . Pur se la valutazione è fasulla , falsa , assurda sei in mano loro.

SE vai in commissione tributaria devi coattivamente dargli il 30% su multe opportunamente alte ; poi pur avendo ragione devi pagare poi( 1000-2000 Euro ) una perizia del tribunale , poi aspettare la commissione tributaria con la prospettiva che l'erario fà ricorso in appello. Dopo molto tempo rischi di vincere e aspetti anni i soldi del rimborso.

Ti consigliano i consulenti di trattare una RAPINA .....con l'adesione e contenere i costi , per evitare il contenzioso.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi, poverta' che colpisce la cosiddetta classe media, sfratti, gente che perde la casa perche' non riesce piu' a pagare il mutuo. Tra nuovi poveri e poveri antichi se ne contano ormai quasi 10 milioni.

Un intervento concreto, di civilta' sarebbe quello di rendere fruibili alla povera gente che non ha piu' casa i milioni di case sfitte (o apparentemente tali) sparse su tutto il territorio nazionale.
Si pensi che dati ufficiali parlano di 5 milioni 638 mila case vuote.

Uno schiaffo allapoverta'. Un po' quando si distruggono tonnellate di frutta o di cibi per farne alzare il prezzo. Una vergogna.

http://www.sicet.it/pages/dati_periodici/appartamenti_sfitti.htm

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.10.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia è riportata solo dal Fatto Quotidiano:

L’a.d. Fiat accusato da un imprenditore fornitore del Lingotto

Sergio Marchionne figura tra gli indagati per i reati di concorso in calunnia ed estorsione nei confronti di un imprenditore, Massimo Pugliese, e per l’acquisizione della Cf Gomma, fornitrice della Fiat:

Le accuse di Pugliese si riferiscono “a una serie di azioni e p re s s i o n i ” subite per impedirgli di avviare il piano industriale elaborato e quindi procedere al risanamento della Cf Gomma. Con il risultato, accusa Pugliese, di aver garantito il ritorno dell’azienda sotto il controllo della stessa Fiat. Del procedimento giudiziario si era avuta notizia già lo scorso marzo con un’agenzia Sole 24 Ore-Radiocor in cui si dava conto della chiusura delle indagini per altri tre indagati, tutti manager Fiat: “il direttore finanziario Diego Pistone, il capo Ente legale Giorgio Fossati e uno dei membri del Cda di Fiat Industrial, Gianni Coda”.

L’a.d. Fiat accusato da un imprenditore fornitore del Lingotto

La notizia è riportata solo dal Fatto Quotidiano: Sergio Marchionne figura tra gli indagati per i reati di concorso in calunnia ed estorsione nei confronti di un imprenditore, Massimo Pugliese, e per l’acquisizione della Cf Gomma, fornitrice della Fiat:

Le accuse di Pugliese si riferiscono “a una serie di azioni e p re s s i o n i ” subite per impedirgli di avviare il piano industriale elaborato e quindi procedere al risanamento della Cf Gomma. Con il risultato, accusa Pugliese, di aver garantito il ritorno dell’azienda sotto il controllo della stessa Fiat. Del procedimento giudiziario si era avuta notizia già lo scorso marzo con un’agenzia Sole 24 Ore-Radiocor in cui si dava conto della chiusura delle indagini per altri tre indagati, tutti manager Fiat: “il direttore finanziario Diego Pistone, il capo Ente legale Giorgio Fossati e uno dei membri del Cda di Fiat Industrial, Gianni Coda”.
.......

sum ergo cogito Commentatore certificato 08.10.11 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manifestazioni di studenti anche a Milano.
Contro la Moody's e gli squali.
Da IFQ:

http://www.youtube.com/watch?v=acC0BmY5N_k&feature=share

sum ergo cogito Commentatore certificato 08.10.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

E ora che avete fatto la manifestazione, a chi avete cacato il cazzo ???

Sabato e domenica di riposo, e lunedi tutti ritornano a rubare e voi ritornate a 90° per farvi inculare....


E alla fine, ripeto, a chi avete cacato il cazzo ?


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 08.10.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 60 anni e gli ultimi 4 sono stati i più brutti della mia vita. Cosa mi ha spaventato non è stato il trovarmi in fondo al pozzo,ma il trovarmi al buio. Ci si trova in balia degli evnti,come foglia al vento e ..... tu,non sai quale direzione prendere;è per questo che ho deciso di aprire un sito - mi hanno scritto che c'è un problema,ininfluente,che spero la telecom risolva in fretta - ove,oltre ad idee concrete di lavoro,che voi potrete arricchire,c'è,anche,lo sciacallaggio subito --grazie ad un noto uomo politico - se volete l'indirizzo è www.webalice.it/rienzigiovanni grazie.

giovanni rienzi 08.10.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento

leggendo sotto un frase dal sapore antico:
"il denaro è lo sterco del diavolo!"
ho fatto una ricerca ...

http://www.homolaicus.com/storia/contemporanea/ior.htm


LA BANCA VATICANA - LA FINANZA VATICANA - L'EVASIONE FISCALE - L'ARCHIVIO DARDOZZI - QUANTO PAGHIAMO PER LA CHIESA

La Città del Vaticano è composta di tre enti o istituzioni: lo Stato, la Santa Sede e la Curia. Il primo è l'entità territoriale, la seconda è il vertice della Chiesa e la Curia è la struttura organizzativa. Tutte le istituzioni vaticane spesso rivendicano l'extraterritorialità e l'indipendenza dalle leggi degli altri Stati-Nazione.

L'Apsa è in pratica la Banca Centrale della Città del Vaticano. Essa svolge funzioni di tesoreria e gestisce gli stipendi dello Stato. Fra i suoi compiti c'è anche quello di coniare moneta. Nel 1998 infatti, l'Ue ha autorizzato l'Apsa ad emettere 670 mila euro l'anno. Con la possibilità di emetterne altri 201mila in occasione di Concili ecumenici, Anni Santi o in occasione di un'apertura della Sede vacante. Secondo quanto riportato dai dati ufficiali della Prefettura per gli Affari Economici, per il 2002 il Vaticano e la Santa Sede sarebbero in deficit di 29,5 milioni di euro. Nel bilancio però non figurano strutture come le università pontificie, gli ospedali cattolici (Bambini Gesù di Roma, ad esempio), i santuari (Loreto, Pompei). Ma soprattutto non figura l'obolo, che ha portato nel solo 2002 un gettito nelle casse della Città del Vaticano di 52,8 milioni di euro.

Altra Banca Vaticana è lo IOR (Istituto per le Opere di Religione) e ha sede presso la Città del Vaticano. Ufficialmente l'unico azionista di questa banca è il papa.


►►►

I fenomeni che spingono gli uomini all'ineguaglianza e alla schiavitù sono due:
Dio e la religione, lo Stato e il Capitale.
(Bakunin in "Dio e lo Stato")

che culo, noi non ci facciamo mancare niente!
ce l'abbiamo entrambi !!!


##### ANARCAZIONE SOCIALE EUROPA #####
UE: BCE, lascia invariati i Tassi d'Interesse a 1,50%. USA: Obama critica la Cina causa apprezzamento Yuan non sufficiente.

segue al Post URL:
http://anarcazionesociale.blogspot.com/2011/10/forex-07102011-ue-bce-lascia-invariati.html

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com
gianluca.fazioli@poste.it
VIDEOMIND S.A.S. di Gianluca Fazioli & C. Via Marco Emilio Lepido 54/4E - 40132 Bologna

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 08.10.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Il colmo è proprio questo: quando dei poeti (Pound, Auriti, Berlusconi, discendenti & co.) propongono formule economiche e quando gli economisti (Tremonti, Smith society, Boeri, FMI, BCE, WTO & co.) scrivono poesie firmandole per manovre economiche.

Buon giorno a tutti.

Uno, quando scopre di essere truffato il primo sentimento è quello di ribellione, e se non conosce altri strumenti, non possiede l’intelligenza necessaria per comprendere il fenomeno, gli verrà difficile ragionarci sopra costruttivamente. A quel punto si unirà con i suoi simili, anch’essi ribelli, e si appelleranno a dei valori in quel momento unici a loro disposizione.

I valori non potranno che essere dedotti dallo stato di cose presenti: la chiesa, la classe politica, la scuola, la famiglia. I ragionamenti comuni a questi gruppi, anch’essi, non potranno che seguire i metodi presenti: la guerra, lo sfruttamento, il padre incazzato.

Unite lo stato di cose con i metodi presenti e otterrete un mix comune tra i giovani e non solo quelli: il fascismo.

Lo ammetto con riluttanza e con preoccupazione, l’unica vera opposizione al fascismo è il liberismo che, ahimé, è arrivato alla frutta.

Ma non è forse lo stesso liberismo la causa dell’antagonismo fascista? In altre parole: dello stato di cose presenti e del metodo stesso?

Il liberismo provoca il fascismo, e il fascismo provoca il comunismo, ritrovandosi nell’unico (dis)equilibrio possibile, lo stesso liberismo.

Una sequenza finita di azioni e reazioni intorno ad una media della terza incognita che ci guadagna sempre, protetta dalla sua stessa forza, la stupidità umana che crea e protegge se stessa nei conflitti infiniti basati sul sentimento di protesta e sulla ragione della proposta.

Come se ne esce? Non se ne esce. Altrimenti ne saremmo già usciti.

Tony


Commentatore certificato 08.10.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PressTv. Il premier turco Recep Tayyip Erdoğan ha rivolto al regime israeliano l'accusa della responsabilità di "atti di terrorismo di Stato", insistendo in tal modo sulla tesi secondo la quale "Tel Aviv è una minaccia per la regione dal momento che è in possesso di armi nucleari".

"In questo momento credo che Israele sia una minaccia per la regione, perché è in possesso della bomba atomica", ha specificato Erdoğan su "Anatolia news agency", su cui sono state riportate le dichiarazioni, rilasciate nel corso della sua visita di ieri in Sudafrica.

http://www.infopal.it/leggi.php?id=19519

sum ergo cogito Commentatore certificato 08.10.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Il vero dramma dell'Italia sono i 65 miliardi l'anno di CORRUZIONE e i 150 (sempre annui) di EVASIONE.

E le cause (oltre alla propensione alla corruzione e alla mafiosità di milioni di italioti)sono ben precise e vergognose.
Bisognerebbe ricordarle almeno una volta al mese sul blog, perchè non ne parla mai nessuno.

Il numero delle condanne per corruzione è crollato: erano state, tra corruzione e concussione, 512 nel 2001; sono diventate 255 nel 2008, poco meno della metà.

Un governo che invece di fare la lotta alla corruzione, fa la lotta alla Magistratura.

Che ha fatto (a volte anche con alcuni amici "garantisti" dell'opposizione) le leggi "salva-ladri" degli ultimi anni tra cui:

- la legge che ha depenalizzato (di fatto) il Falso in bilancio,

- la Legge Cirielli, che porta la prescrizione a un tempo così breve che impedisce di portare a sentenza definitiva il potente che può permettersi squadre di avvocati che possano tirare il processo per le lunghe

- la Legge sulle Rogatorie internazionali che limita l'utilizzabilità delle prove acquisite attraverso una rogatoria, con lo scopo di coprire movimenti illeciti sui conti svizzeri ad esempio

- la Riforma dell’Art. 513 del Codice di procedura penale per silenziare o cestinare il contributo dei complici che accusano il contumace.

- La leggi "ammazza processi" (quella sulla prescrizione breve,la "allunga processi"ecc. )

Un governo che si rifiuta ostinatamente di ratificare la Convenzione Europea Anticorruzione firmata nel 1999.

PS:il PDL non è un partito di destra, ma è un associazione a delinquere con a capo il più potente corruttore della storia d'Italia.
Ha 45 RIPETO: 45 (su 60 totali) parlamentari tra condannati, prescritti e imputati per reati di corruzione,QUASI un CENTINAIO se si include gli indagati. Aggiungete quelli che presumibilmente non sono mai stati pizzicati e fate un calcolo
Questi non potranno che continuare a spremere le persone oneste ma non toccheranno mai il sistema di impunità

Mario R 08.10.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Il governo "dal fare" della ultra destra

Il "made in italy"

Bordello "BERLUSCONI" un successo!!

complimenti a chi diretta o indirettamente

ha favorito il governo neoliberista dei nipoti dei fascisti!

hanno fatto fallire mezza italia produttiva in 16 anni della piccola media impresa

e favorito DROGA, USURA E PROSTITUZIONE

le basi economiche della mafia

GRAZIE SIG MARRONI! e sopra tutto a quelli che
aiutano il sistema DIRETTA E INDIRETTAMENTE

e sono tantissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

stamane non riesco...ho voglia di vomitare!!!!

roberto m. Commentatore certificato 08.10.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici cari, sembra ci sia da fare pulizia.

Sia in post visibili che nei sottocommenti ci sono disturbatori che vanno puliti.

Cortesemente usiamo il segala commento inappropriato.

Cinque di noi e il lavormo è fatto. Grazie.

Basta un click che ce vò?

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di soldi perduti.. leggo oggi sul fattoquotidiano che l'unita' ha problemi finanziari e che i giornalisti non ricevono quello che devono ricevere.. stanno fallendo.
MA COME E" POSSIBILE, con TUTTI QUEI FINANZIAMENTI PUBBLICI FALLIRE???

claudio sassuolo 08.10.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento

benvenuri al sud secondo tempo

La valle della munnezza

Taverna del Re: nel sito di rifiuti tossici.

Spesso, sotto i teloni di plastica squarciati, spuntano carcasse di animali, una testa di maiale, pneumatici, vecchie lavatrici.

Le mosche qui assaltano in branco, eccitate e fameliche. Più petulanti dei gabbiani impazziti, che in girotondo cercano cibo. E dei cani randagi, che con le unghie stracciano il cellophane infilando il muso fra i rifiuti.

Ogni ecoballa è una bara ricoperta di plastica, impacchettata e gonfia di una tonnellata e mezzo di immondizia fuorilegge, triturata (o quasi) e mai spedita ad alcun inceneritore come invece la legge impone.

NELLA VALLE DELL'IMMONDIZIA. Taverna del Re, il sito di ecoballe più esteso d’Europa, per tutti è ormai Valle dell’Immondizia, un orrore lunare accanto a coltivazioni ancora rigogliose e a due passi da Giugliano, città di 100 mila abitanti che resiste a Nord di Napoli.

Sono 6 milioni (e anche di più) le ecoballe custodite in questo immenso cimitero di piramidi che maleodorante inonda di percolato i filari infiniti di rinomate albicocche, gli alberi di arance e di pesche “percoche”, di gelsi, e le distese di fragole color sangue vivo, e si estende lugubre per sei chilometri quadrati.

Altri 2 milioni di ecoballe (in tutto, 8 milioni) giacciono ammassate in altri siti sparsi in provincia di Napoli: Aversa, Villa Literno, Castelvolturno, Marcianise. E poi Bacoli, Giugliano, Caivano, Acerra. Lo chiamano l’«ottagono della morte».
CETINAIA DI POZZI AVVELENATI. I dati sulle malattie tumorali, il sequestro giudiziario di centinaia di pozzi avvelenati nelle campagne, lo stato inquietante delle falde acquifere, testimoniano che il “disastro ecoballe” rappresenta una bomba ecologica di dimensioni spaventose, i cui danni si stanno rivelando più devastanti e invincibili di quelli prodotti dalle pur terribili emergenze rifiuti di cui spesso si racconta.

ovviamente: tutta colpa degli imprenditori nordisti e dei leghisti!!

Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

benvenuti al sud primo tempo

Terni, 8 luglio 2011 - Rinvio a giudizio per venti delle ventitré persone indagate nel procedimento aperto relativamente ai metodi di smaltimento dei rifiuti presso l'inceneritore Asm

Tra loro l'ex sindaco di Terni Paolo Raffaelli, l'attuale presidente dell'Asm, Stefano Tirinzi, e i suoi predecessori Giacomo Porrazzini e Piero Sechi, il direttore generale Moreno Onori, oltre a imprenditori, tecnici di laboratorio, dipendenti della Provincia di Terni

''attività di smaltimento dei rifiuti sanitari in mancanza della prescritta autorizzazione'', ''scaricato nel fiume Nera acque reflue industriali contenenti metalli pesanti'', sottovalutato ''il rischio cangerogeno derivante dalla presenza di cromo esavalente'' negli impianti e ''compilato falsamente'' i certificati di analisi su acque reflue e ceneri

''il processo non vedra' ne' vincitori ne' vinti, visto che molti dei reati ambientali contestati cadranno in prescrizione gia' a febbraio 2012, quindi prima dell'inizio del processo fissato per marzo


Secondo Edo Ronchi, ex ministro per l’ambiente, a rendere radioattivo l’inceneritore di Terni, di recente sequestrato dalla magistratura, avrebbero contribuito le ecoballe di Napoli, accolte per un periodo in quell’impianto

Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento


Inoltre : citami una regola del blog che dice che non si puó scrivere quel che si vuole !

Ernesto Porro, Chiasso → bernardino di Assling
►►►►►►►

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi di malati d'alzhaimer ricoverati in case di cura


E' effettivamente austriaco, un pensionato che dedica il suo tempo alla ricerca dei funghi, alla pesca di trote, ecc., quando il tempo glielo permette.
Quando non glielo permette, si dedica al blog. Non ha preferenze alcune in politica, essendo austriaco e malato di alzhaimer !!!!

malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!
malato di alzhaimer !!!!

...stessa malattia di un nano nel Palazzo!
la differenza : questo è un eremita e rompe i coglioni solo nel blog del Grillo! ...in altri nemmeno ci sa andare! non sa usare "gogol" !!!

ihihihi !!


Chi parla? Un giornalista di Panorama? I giornalisti di Panorama quando fu "estorto" da Berlusconi si ribellarono e riestarono "liberi". Quelli che sono rimasti possono scrivere anche per giorali di gossip o cronaca rosa. E' il loro targhet. Quando Marco Cobianchi sarà un gioralista libero potrò credere a quello che scrive. Beppe per me questo giornalista è un ospite non gradito su questo blog.

Franco Schiraldi 08.10.11 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 60 anni e gli ultimi 4 sono stati i più brutti della mia vita. Cosa mi ha spaventato non è stato il trovarmi in fondo al pozzo,ma il trovarmi al buio. Ci si trova in balia degli evnti,come foglia al vento e ..... tu,non sai quale direzione prendere;è per questo che ho deciso di aprire un sito - mi hanno scritto che c'è un problema,ininfluente,che spero la telecom risolva in fretta - ove,oltre ad idee concrete di lavoro,che voi potrete arricchire,c'è,anche,lo sciacallaggio subito --grazie ad un noto uomo politico - se volete l'indirizzo è www.webalice.it/rienzigiovanni grazie.

giovanni rienzi 08.10.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

UNO STRANO VIAGGIO, per festeggiare chi e che cosa è la domanda d'obbligo che è inevasa dagli opinion leader " fai da te" che imperversano ovunque nei media e anche nei sottoscala qui da noi. PARTE L'AEREO DEL BUCAIOLO, ma molto altro bolle in pentola già da tempo nella testa aviluppata nel catrame del paese italia, già la solita passeggiata for bunga bunga? mentre il paese langue nelle bituminose scelte del nulla ( leggi bavaglio e altre amenità) o c'è dell'altro da consumarsi nella dacia dell'ultimo vero -comunista mangiabambini- ( meglio se sono vestiti da giornalisti con la schiena DIRITTA) non è solo un tarlo della diffidenza a soffiarmi nelle "orecchie appuntite" quanto i due gheddafyani partoriranno per propri tornaconti personali. berlusca sente il fiato della opinione pubblica sul collo i sondaggi sono impietosi e il tormento dei pisano \scaiola oltre ai conati dellla opposizione lo rendono artefice del gran salto per i suoi maledettissimi affari e ricchezze accumulate ovunque nel mondo, quale migliore occasione di rinforzare progetti là dove essere mafiosi e pirati dell'economia e della finanza pubblica garantisce certezze sociali e politiche con l'ultimo dei moicani rossi eternato nel potere e sui grande amico e complice ( visto il contratto del gas russo che noi paghiamo il doppio, - craxiani magheggi-) . nel giorno delle piazze ai studenti e giovani diseredati quel volo assume uno strano presagio , quello del rapace con lo stomaco pieno che prepara altre prede

lachit1 08.10.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA -

IL NANO è UNA NANA!!!!

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2011/7-ottobre-2011/hack-si-racconta-ad-atalmi-berlusconi-nana-bianca-1901752011270.shtml

PADOVA— Se non fosse che di mestiere ha fatto l’astrofisica, e conoscendo la sua propensione tutta fiorentina a farsi beffe del prossimo, verrebbe da pensare che ci sia della malizia nella definizione che Margherita Hack ha scelto per il nostro capo del governo: «Berlusconi? È una nana bianca». No, cosa avete capito, non nel senso dell’altezza: «È una nana bianca, quello che resta di una stella come il sole quando muore... Il Cavaliere, dopo che avrà esaurito tutta l’energia del nostro povero Paese, dovrebbe finalmente spegnersi».

Questa è Margherita Hack


vuoi vedere che sto coso sarà caduto dalle stelle!
ih ih !


Parlando di recupero soldi, c'è una cosa che mi manda in bestia: Il Governo parla sempre di inasprimento all'evasione fiscale (ogni manovra ne attuano uno, c'è da chiedersi prima degli inasprimenti cosa c'era per contrastarla) e poi quando qualche personaggio famoso viene scoperto patteggiano, per esempio Valentino Rossi ne doveva credo 110 milioni di euro ma ne avrà pagato forse il 10% (non ricordo le cifre esatte ma l'importante è rendere l'idea), se noi non paghiamo un bollo/auto ci distruggono. La differenza è nota dai tempi di Craxi: con quello che ha fatto, tutti sapevano dov'era ma nessuno lo andava a prendere, provateci voi a fare un furto e scappare all'estero, sono convinto che vi verrebbero a prendere anche in capo al mondo!

Beppe Daggiano 08.10.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Come vorrei poterle chiedere a labbre di rognone marroni cosa pensa della scapatella dal nano meneghino in russia

Intanto altra agenzia di rating declassa la itaglieta di ultra destra

ma il libertino milliardario pagato con soldi della sanità e della educazione se ne frega

come diccono i fascisti loro " se ne fregano"

ma gli italiotti che 5 volte lo hanno fatto arrivare al potere lo sapevano

intanto La lega ... "siamo pronti a tutto!"

anche da rimanere zitti.... razza di merda padana

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mille post di Beppe ma il succo è sempre quello, ripartire da zero, radere al suolo la politica e i politici e intraprendere la strada della democrazia diretta magari come l’Islanda e ricostruire il paese.
Fin quando gli italiani non rettificano il cervello malato e pilotato poco o nulla cambierà.
E’ vero che il numero di cittadini veramente stufi, indignati, stanchi di pagare per gli altri sta aumentando, ma i restanti addormentati o complici sono la vera palla al piede del paese.

valerio s 08.10.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Sviluppo, Monorchio: "Ipotecare le case degli italiani per risanare i conti pubblici"

http://notizie.tiscali.it/articoli/politica/11/10/07/sviluppo-ipoteca-casa-italiani.html

...è il famoso decreto sviluppo al quale b. dice di star lavorando???...
...qualcuno sa gli...SVILUPPI???...
!!!!!!!!.......

anib roma Commentatore certificato 08.10.11 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gradivo scrivere qualcosa.
Il pensiero è' arrivato l'altro ieri mentre ragionavo sulla situazione generale del paese pieno di gente ladra o mafiosa che vota i cialtroni.

Assistiamo alla profonda crisi del sistema cosumistico, dove agenzie di rating, finanziatori, speculatori, banche dettano l'Agenda a tutto il mondo.
Una colite di uno che gestisce quel che ho suscritto, è probabile costi due o trecento morti al mondo. Non oso analizzare un errore o una speculazione.
Tali elementi usano, per transare, decidere, spostare capitali, comunicare, quel che si chiama globalizzazione.
Ricordo che tale cosa non esisterebbe senza la rete, internet.
Pertanto si può ben dire che tali elementi del "mercato globale" aciscono alla velocità della luce, le cose le fanno sfruttando il mezzo più veloce che ci sia.
L'economia, viaggia alla velocità della luce ed ha reso il mondo veramente piccolo; non solo l'economia, è ovvio.
Penso che concordiate con me, comunque, che tale elemento, nelle più varie sfaccettature appena accennate in precedenza, sia, appunto, estremamente veloce e può usufurire, oltretutto, del vantaggio della totale segretezza.
Senza troppi clamori decidono qualcosa e con una velocità strepitosa fanno viaggiare le loro decisioni.
E così, in maniera estremamente veloce, milioni di individui, si ritrovano in mutande potendo opporre semplicemente dei parlamenti (indipendenti?)che dovranno legiferare con uno o due parlamenti di mille o cinquecento persone che dopo due o tre passaggi di discussioni, emendamenti, forse approvano una legge già obsoleta.

La politica arranca dietro l'economia per difetto di tecnologia.

Non basta dimezzare il parlamento. Non abbiamo più alcun bisogno di alcun parlamento!
Una volta eletto un governo di MASSIMO 19 ministri (leggi "Legge di Parkinson" di C.N. Parkinson http://www.gandalf.it/offline/parkrec.pdf) le leggi proposte vengono votate dal popolo con la velocità della luce(via internet)e la rappresentanza è veramente del popolo.

Augh!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nano vola da Putin per "festeggiare"; effettivamente, l'odore di merda , oggi è un po' meno intenso.

harry haller Commentatore certificato 08.10.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione italiana si fonda su un principio fasullo: Il Lavoro.
Il lavoro, quello che si fa per sopravvivere e che deturpa quasi la metà della giornata del singolo individuo il quale non ne può più della sua precarietà, porta le persone ad essere ignoranti e schiave rendendole deboli con l'annichilimento delle difese immunitarie contro il sistema che le gestisce a suo uso e consumo.
L'unico pensiero diventa "come mandare avanti la famiglia" ed ecco che il lavoro si trasforma nel più grande ricatto sociale al quale tutti si prostrano accettando situazioni sempre più degradanti e umilianti.
Il lavoro è semplicemente schiavitù.
La soluzione ce la da quel grande economista di cui Beppe Grillo è stato discepolo: Auriti

Mauro Meo, Amandola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proverbio Orientale
Se il tuo lume brilla più degli altri siine felice, ma non spegnere mai il lume degli altri per far brillare il tuo.

anib roma Commentatore certificato 08.10.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Ernesto posrro . . .

Quando l'idiozia fa chiasso . . .

Buondì.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia è troppo devastante per lasciarla cadere nel silenzio.
Inizialmente si credeva che la discarica abusiva di rifiuti tossici e RADIOATTIVI, trovata nel casertano sotto un parcheggio di un impianto ricreo-sportivo, si limitasse a 'soli' 7000 mq, ma dagli scavi sembra si estenda tanto, ma tanto di più.
I veleni mortali, tutti contenuti in bidoni e sacchi di yuta, sono evidentemente riconducibili a ditte settentrionali che dal 1994 hanno riempito quest'area.
Bonifichiamo il sito e restituiamo tutta la pestilenza ai legittimi proprietari: che individuino loro, nelle loro terre, sotto i parcheggi dei loro asili, tra i giardini pubblici dei loro paeselli, i luoghi più adatti dove sotterrare il tutto.

Occhio per occhio, dente per dente..., tumore per tumore.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 08.10.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...mi chiedo :
"siamo sicuri che è iscritto ad un partito politico"????????....................

Si è dimesso da consigliere regionale poche settimane prima di raggiungere il vitalizio, il suo stipendio è passato da 15000 a 3300euro, ha ridotto il numero di assessori da 13 a 10, ha ridotto da 14 a 4 le auto blu per sindaco e assessori, ha rinunciato all'abbonamento gratuito al teatro lirico (per poi comprarselo di tasca sua) e anche all'abbonamento gratuito allo stadio. Ed è sindaco da soli 5 mesi!!!
!!!Più Massimo Zedda per tutti!!!

BRAVO!!!

anib roma Commentatore certificato 08.10.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 60 anni e gli ultimi 4 sono stati i più brutti della mia vita.Cosa mi ha spaventato non è stato il trovarmi in fondo al pozzo,ma il trovatmi al buio.Ci si trova in balia degli eventi,come foglia al vento;è per questo che ho deciso di aprire un sito-mi hanno scritto che c'è,anche se non grave,qualche problema che spero la telecom risolva in fretta-ove oltre ad idee concrete che voi potrete arricchire c'è anche cosa ho subito -sciacallaggio,grazie ad un noto uomo politico-se volete l'idirizzo è www.webalice.it/rienzigiovanni grazie.

giovanni rienzi 08.10.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento

E I 98 MILIARDI DI EURO RUBATI DAI GESTORI DELLE MACCHINETTE DEI VIDEOPOKER ?? 3 FINANZIARIE ?? QUANDO CAZZO LI RICUPERANO QUEI SOLDI .....
CHE FA' L 'UFFICIO DELLE ENTRATE ??? O EQUITALIA CHIEDE I SOLDI SOLO A NOI PER 100 euro non pagate ce ne chiedono 220 E' ORA DI SMETTERLA....

Roberto 08.10.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia deve staccarsi dal gemellare con la francia e di frettaaA!!
ecco uno dei tanti esempi
Falde avvelenate e dati fantasma
i misteri dell'inceneritore francese L'impianto della Fenice (gruppo Edf) funziona da un decennio nel cuore della Basilicata dove brucia rifiuti industriali. Solo adesso , dopo reiterate richieste degli abitanti, la Regione ha rivelato i risultati dei monitoraggi eseguiti fino al 2007: forte presenza di metalli pesanti cancerogeni. Intanto, la Fenice ha vinto un appalto da 29 milioni di euro per il monitoraggio ambientale del ponte di Messina

fonte
http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2011/10/07/news/fenice_uno-22856481/?inchiesta=%2Fit%2Frepubblica%2Frep%2Dit%2F2011%2F10%2F06%2Fnews%2Fl_inquinatore_di_melfi%2D22826583%2F

Maverick 08.10.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Se i governi fossero formati da gente retta e onesta, non avrebbero nessun problema a rendere pubblici (su internet) i bilanci dello stato.

Lo so... quel "se" fa la differenza tra utopia e realtà.

Quel "se" è la controprova che onestà e rettitudine sono usciti dal vocabolario della lingua italiana.
Siamo un popolo di smidollati che abbiamo preferito consegnare - ciascuno per ciò che gli riguarda - il passato e il futuro delle proprie famiglie in mano ai peggiori delinquenti.

Quando i valori che guidavano l'Uomo erano onore, amor proprio, rettitudine, coraggio, lealtà, ecc... gentaccia come questa poteva sguazzare solo nelle fogne; oggi invece imperano e dettano legge.

Da una situazione come questa non se ne esce con le intenzioni e le belle parole. E ancor meno con questo o quel "leader di partito" che rappresentano solo gli interessi propri e dei pochi, contro il bene comune.

Bisognerebbe creare un movimento globale in cui siano coinvolti molte centinaia di milioni di persone di tutti i Paesi del mondo; uno Statuto globale che raccolga il più ampio consenso e realizzare una sorta di Stato globale con un governo globale "virtuale" al quale possono aderire cittadini del pianeta (senza distinzione di sesso, religione, colore della pelle, ecc.) che condividono programmi e valori e che siano disposti a fare una lotta seria e consapevole a questa "golbalizzazione selvaggia" creata ad arte per favorire gli interessi delle lobby di potere (banche incluse).

Internet può unire e può fare la differenza!

Ci vogliono Leader veri (non quelli finti,frutto di nomine e di inciuci). Gente che non ha paura e non scende a compromessi.

Lo so... è utopia, però puntando alle stelle si rischia di arrivare almeno alla luna.


Alberto T. Commentatore certificato 08.10.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

mauropatorno

Si apre il congresso di Forza Gnocca
Praticamente un'ammucchiata!

..

Cicciolina vuole rifare il partito dell'amore
Berlusconi quello dei clienti

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Jobs docet
Berlusconi all’università della Bocconi:
“Il vostro tempo è limitato, perciò non sprecatelo! Tutti al bunga bunga!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che un filo logico manchi in generale a tutto il movimento, mancano azioni come quelle proposte da Nando (che fra l'altro meriterebbe almeno una risposta con un post-icino no Beppe?, ti ho sentito parlare del tuo blog con molto orgoglio, però sembra che non gli dai voce) manca coerenza, ma essendo all'inizio è comprensibile.
Mi sa che la banca etica, le class action ecc, ci toccherà farle da un'altra parte, magari all'estero!

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 08.10.11 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gino Latino

“Mi sono buttato anima e corpo sulle riforme”. speriamo che questa volta si tratti di due maggiorenni

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:42| 
 |
Rispondi al commento

spinoz

“Rudy Guede resta l’unico colpevole: avrebbe commesso un concorso in omicidio da solo. Solidarietà da parte di Mills.”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Traduzioni
Dopo la culona inchiavabile
arriva il Forza Gnocca
In difficoltà i traduttori della Merkel
Le agenzie di rating invece hanno capito benissimo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:37| 
 |
Rispondi al commento

L’evoluzione della situazione
Il nome Pdl è troppo freddo. Il premier lo vuole cambiare. Fioccano su facebook gli aiutini
Oggi “Forza Gnocca”
Domani “Bunga Bunga”
Suggerirei modestamente: “Vaffanculo”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:35| 
 |
Rispondi al commento

8 ottobre 1967:
in Bolivia viene ucciso Ernesto Che Guevara, aveva solo 39 anni.
Aveva dedicato la sua vita alla rivoluzione cubana accanto a Fidel Castro.

sull'attenti, smidollato popolo di rincoglioniti.


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 08.10.11 07:33| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il premier racconta barzellette ma è sempre più appeso a un filo. Ben 50 parlamentari del Pdl stanno per andarsene e vorrebbero mantenere in vita il Pdl, cioè loro stessi, ma senza Berlusconi.
Basterebbe che 10 di loro si astenessero dal votare una fiducia, sulle intercettazioni magari, e Berlusconi sarebbe belle che fritto.
Tra essi Pisanu e Scajola.

JENA
DETERMINAZIONE

Scajola va avanti con estrema determinazione: «Farò cadere il governo a mia insaputa»

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPPA

Il paese brucia
E il premier corre a spngere le candeline di Putin

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


...bagaglino itaglia!...

"Forza Gnocca" imbarazza il Pdl Frattini: "Difficile spiegarlo all'estero"
"Ho difficoltà a spiegare a qualche collega in francese o in inglese" l'espressione 'Forza Gnocca...

http://www.repubblica.it/politica/2011/10/07/news/frattini_difficile_spiegare-22855598/

anib roma Commentatore certificato 08.10.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento

CASERTA - Svariate tonnellate di rifiuti pericolosi provenienti da industrie settentrionali, alcuni dei quali radioattivi, sono stati ritrovati dalla polizia a Castelvolturno, in una discarica abusiva la cui presenza è stata rivelata da un collaboratore di giustizia.
La discarica, coperta da uno strato di cemento, si trova sotto il parcheggio del complesso ricreativo Ippocampos, i cui gestori sono però del tutto estranei alla vicenda.
Cosa buona e giusta sarebbe eliminare ogni traccia residua di questo vergognoso e micidiale mix assassino che tanta morte avrà distribuito, per riversarlo lungo le sponde del rio Po o, se preferite, riversarlo a pioggia nella laguna veneta.
Chi di veleni ferisce, di veleni perisce.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 08.10.11 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Ricevo spesso tramite Masada le proteste di coloro che non capiscono cosa succeda al blog di Grillo
Al momento non riescono più a postare

Valter Cont.
Pollo mannar.
Charl.. Bukoski
Cesar. Beccar..
Fran.. Muzz.

Saltano i post troppo spesso a
Papolo River.
Viviana Vivarelli


Prima questi inconvenienti erano una volta ogni tanto, ora sono fortemente aumentati
a che gioco giochiamo?
si sta cercando di desertificare il blog?
qualcuno fa qualcosa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.10.11 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

martedì ho acquistato un Ipad e, purtroppo, mercoledì è morto Steve Jobs. Poi però ho pensato ... domani sottoscrivo un abbonamento a Mediaset ...

cimbio52 08.10.11 07:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


------------------->>>>>>>>IL BLOG
ieri sera ha avuto
dei problemi tecnici.

Ogni volta che si tentava
di aprire la pagina,
si visualizzava questa scritta:


Redirecting you to http://www.beppegrillo.it/2011/10/i_soldi_perduti.html

impossibile collegarsi a www.beppegrillo.it.
Anche altri utenti stanno avendo problemi ad accedere al sito. Attendi alcuni minuti.

Suggerimenti:
Ricarica: www.­beppegrillo.­it/­2011/­10/­i_soldi_perduti.­html
Effettua la ricerca


Buona giornata

Paolo Rivera Commentatore certificato 08.10.11 07:04| 
 |
Rispondi al commento

il compagno miliardario pisapia vuole raccogliere le firme per il voto agli stranieri

Questi tipi di persone come Pisapia, Vendola ecc. sono dei germi che producono enormi danni allo Stato, un tumore poi difficile da estirpare.

Ora se il Governo permettera' la legittimazione di questi immigrati- cavallette- oredatori- invasori, sara' la fine di quella Italia, come la conosciamo.

Bisogna intervenire subito, anche a costo di affrontare, incredibile a dirsi, una buona parte di cittadini italiani: buonisiti, nullafecnti, sinistri , centri sociali, rossi supportati da grillini giornalacci rossi , opere pie e tutta la rai3 santoro e lerner compresi!!


aggiungiamo pure il problema islamico : qui finirà come nella ex Jugoslavia dove l'Occidente, complice Massimo D'Alema, ha tenuto bordone agli islamici aiutandoli ad appropriarsi di terre storicamente abitate da Slavi il cui unico difetto era di essere meno prolifici dei conigli di maometto.

finirà nel sangue, purtroppo, e non certo per colpa di noi Italiani ma di tutti coloro che, come quel schifoso di Pisapia e simili , scippano a noi Italiani territorio, cultura, identità, religione e tutto quanto è d'intralcio all'islam nella conquista del potere.

Alessio Casagrande Commentatore certificato 08.10.11 05:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inutile lamentarsi e basta...pochi gg. addietro quel pezzo di merda di Bossi ha sbofonchiato un termine che in tanti dovrebbero stamparsi a fuoco sul petto: autodeterminazione del popolo!
già il fatto di doverla sentire da quel bufalo merdoso, la dice lunga su come siamo messi, ma il punto del mio discorso è:
avete voluto questa società? avete fatto fare quel che cazzo gli pare a questo capitalismo? avete fatto cazzotti e coltellate per un rigore inesitente tralasciando i veri problemi? avete volto altrove lo sguardo quando chiudevano fabbriche e negozi che tanto "meglio ad altri che a me"? avete sbavato ben bene dietro un'auto di lusso o un celluare pensando che la vostra felicità si potesse comprare a rate? vi siete masturbati ben bene sulle foto della velina di turno o sull'attore palestrato? vi siete fatti gestire la vostra spiritualitá del cazzo da un vecchio nazista con le scarpe di prada?
e quando saremo ben bene nella merda fino al collo avrete un minimo pensiero autocritico che vi farà dire a voi stessi che i diritti e l'uguaglianza sociale e l'etica sono valori imprescindibili per l'evoluzione della razza umana, oppure per non affogare vi aggrapperete al vostro vicino e butterete sotto lui per salvarvi voi?
italiani brava gente?
col cazzo!
del resto fascismo e mafia sono nati qui...

Riccardo Galatolo, Livorno Commentatore certificato 08.10.11 04:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il consumo è generalmente una delle fonti di reddito fondamentali per uno stato. È uno dei più grandi e sviluppati ingranaggi dell'economia moderna: innesta una nuova morale, una morale propria (che viene chiamata postmoderna) ed oggi come mai è un fenomeno di portata macroscopica, tanto da influire (con le arti creative del marketing) sulla capacità di scegliere degli individui. Nella società contemporanea è necessario scegliere quale prodotto acquistare, lavorare per comprarlo e contribuire al normale funzionamento della macchina. Uno dei valori fondamentali della nuova impostazione morale degli uomini è la necessità di consumare, per non rallentare l'economia. Come già detto è necessario.

Oggi dunque non scegliere (e implicitamente rallentare questa macchina) è considerato stupido.

STUPIDO???????????????????????????

VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

libero pensiero perciò pazzo 08.10.11 02:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fosse vero tutto questo: ribadisco i miei concetti.

Il primo è che questi sistemi sono diventati talmente enormi, che risulta quasi impossibile impostare delle politiche funzionali.
L'enorme dimensione degli apparati non permette più al nostro immaginario di porre la persona davanti allo scopo che li ha partoriti.
Sono come quelle associazioni non a scopo di lucro, che consumano quasi tutti gli introiti per sopravvivere, diventando loro stesse, soggetti bisognosi d'aiuto.

L'altra è che non deve essere possibile per un'imprenditore che occupa più di 10 operai, fare qualsiasi scelta economica e non doverne rendere conto ai propri operai, impiegati e al sistema, se, e da cui, ne hanno tratto denari.
Questo non è liberismo: questo è fare il pene che più mi aggrada.

Questi dovrebbero essere due punti fondamentali di un sistema economico che ha rispetto dei propri membri, se poi questi, non fanno la loro parte, allora sarebbe giusto poterne fare a meno.

Possibile che non riuscite a immaginare cose diverse da quelle che loro vogliono che immaginiate?

angel acces, barengo Commentatore certificato 07.10.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento

OT

L’ACCANIMENTO DEL FATTO QUOTIDIANO CONTRO BERLUSCONI ORMAI FA SCHIFO!

NON DOVEVA ESSERE UN GIORNALE IMPARZIALE?

NON DOVEVA ESSERE FINANZIATO DAI LETTORI?

NON DOVEVA ESSERE LIBERO?

NON DOVEVA RISPONDERE SOLO A NOI?

LE PUBBLICITÀ A COSA SERVONO SE VIENE PAGATO DAI LETTORI?

E’ VERAMENTE VERGOGNOSO ESSERE PRESI PER IL CULO!

PRIMA GRILLO CI FA VOTARE DE MAGISTRIS E L’ALFANO CON IL RISULTATO CHE AVETE VISTO!

POI CI FA FIRMARE PER UN REFERENDUM CHE NON E’ SERVITO A NULLA.

POI SPARI CONTRO LE BANCHE E PUBBLICIZZI TZE TZE DELLA JP MORGAN!

POI SPARI CONTRO LE MULTINAZIONALI E PUBBLICIZZI APPLE!

POI CI FAI VOTARE DELLE PROPOSTE GIA’ DECISE DA VOI!

GRILLO E’ VERAMENTE STRANO CHE QUESTO VIDEO NON VENGA NEANCHE FUORI NELLA RICERCA SU YOUTUBE, SCRIVENDO IL TITOLO “BEPPE GRILLO VS BEPPE GRILLO”

http://www.youtube.com/watch?v=zAk8q6Qt1I4


GRILLO SVEGLIATI ALTRIMENTI NON RIUSCIRAI MAI A PRENDERE TUTTI GLI ASTENUTI PER ALLEARTI ALLA FINE CON L’IDV INSEGUENDO GLI STESSI INTERESSI CHE CONDIVIDETE SIN DALL’INIZIO!


Volete che ve ne racconti un'altra?
anno 2011, a giugno scoppia lo scandalo per l'azienda San Raffaele di Milano, buco di quasi un miliardo di euro, soldi in conti di soc. offshore in stati paradiso... a fine luglio 2011 il buco sale a 1,5 mld di euro, la regione lombardia che fa? Stanzia ed eroga in delibera URGENTE più di 40 milioni di euro per l'azienda i cui giudici entro un mese chiederanno l'istanza di fallimento per un progetto sanitario (ma lo stato non paga solo dopo che i DRG ed i progetti sono stati portati a termine?)
Però, ai dipendenti è stato chiesto di stringere la cinghia e di fare i VERI PROFESSIONISTI, credere nel futuro aziendale che verremo ripagati. Intanto, c'è chi si arricchisce e mette da parte gruzzoli per tempi peggiori!
SCHIFOSI! VERGOGNATEVI!

M F 07.10.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche la corte dei conti ce se raccapezza! Ha, pero! E i giudici, la guardia di finanza e tanti altri sistemi di controllo, che fanno?

E noi che famo? Ce tanta gente che lascia e dice di lasciare l'Italia: ma non sarebbe meglio fare sta caxxo de rivoluzione, magari creando un bracconaggio al satrapo mettendo come premio che chi lo impalla ha diritto al 50% dei beni che gli saranno sequestrati: potrebbe funziona' visto l'abnorme incentivo in palio..o no?
Ma che noia a scrivere e leggere le solite cose...A! Chi controllera' i controllori?

mario bottoni 07.10.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

ARRIVA IL FMI, OVVERO IL BACIO DELLA MORTE
Postato il Mercoledì, 14 settembre @ 10:40:12 CDT di davide
DI DEBORA BILLI - crisis.blogosfere.it


Quando ieri ho letto un po' ovunque i piagnistei per l'avvento cinese, perché "finiremo nelle mani della Cina", perché "arriva il pericolo giallo", non sono riuscita a spaventarmi. Proprio per nulla. Avevo il sentore che il nostro debito in mano ai cinesi non fosse messo peggio che in mano ai francesi, ai tedeschi, o a chiunque altro, e che ci sono sicuramente sorti più tristi.
E infatti. Per la prima volta nella storia, l'esercito del Principe delle Tenebre si sta per avventare su un Paese del G8, ovvero il Fondo Monetario Internazionale si candida a correre a salvamento dell'Italia.

Peggio di così è impossibile. Il prestito del FMI, chiamato da molti analisti internazionali "il Bacio della Morte", è quello che ha segnato le sorti di tantissimi Paesi in via di sviluppo. Qui un articolato paper di un'Università canadese dall'eloquente titolo "Il Bacio della Morte: gli aiuti del FMI nei mercati dei debiti sovrani". Tra l'altro, si afferma:
Il risultato di questo semplice modello suggerisce che la pratica del FMI di offrire prestiti in tempi di crisi finanziaria, può servire a rendere più probabile l'insorgere della crisi.
Anche il premio Nobel Joseph Stiglitz ha scritto ampiamente contro il FMI. Riassume Wikipedia:
I prestiti del F.M.I. in questi paesi (Russia e satelliti) sono serviti a rimborsare i creditori occidentali, anziché aiutare le loro economie. Inoltre il F.M.I. ha appoggiato nei Paesi ex-comunisti coloro che si pronunciavano per una privatizzazione rapida, che in assenza delle istituzioni necessarie ha danneggiato i cittadini e rimpinguato le tasche di politici corrotti e uomini d'affari disonesti.
Stiglitz sottolinea inoltre i legami di molti dirigenti del F.M.I. con i grandi gruppi finanziari americani e il loro atteggiamento arrogante nei confronti degli uomini politici e delle élites del Terzo Mondo, parago

luci 07.10.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Sarà pure vero che eliminando le "mani bucate" in Italia il paese avrebbe una riserva di risorse ingente ma, comunque, anche in quel modo, con questo euro la strada è solo una... :)
Se una moneta viene trattata in modo giuridico non corretto, non chiaro, il resto è telenovela, seppur tragica.

Roberto Vian 07.10.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Avete dato parola ad un cretino che spara sul mucchio.

Mauro Passadore 07.10.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

***

"Reicher Mann und armer Mann
standen da und sahn sich an.
Und der Arme sagte bleich:
»wär ich nicht arm, wärst du nicht reich«."

Bertolt Brecht

***

"Un uomo ricco e un uomo povero si guardarono.
E il povero disse impallidito:
"se io non fossi povero, tu non saresti ricco"

***

http://die-linke.de/politik/aktionen/reichtumsuhr/

***

Sul lato destro del sito potrete notare il "Reichumsuhr", una specie di misuratore della ricchezza.

La prima riga conta la ricchezza totale prodotta.

La seconda conta la ricchezza del 10% più ricco della popolazione.

La terza conta la ricchezza del 10% più povero della popolazione, ovviamente col segno meno -altrimenti i conti non tornerebbero-.

***

Se sia giusto tutto questo non ci troveremmo mai d'accordo, visto anche che fino a due ore fa credevo di vivere in un Paese capitalista, invece alcuni blogger (uno in particolare) mi hanno illuminato spiegandomi che al potere ci sono i socialcomunisti;

comunque mi darete atto che è SPAVENTOSA la distribuzione della ricchezza in Germania, e per molti versi INQUIETANTE, per non dire ESPLOSIVA.

A questo punto allora io mi chiedo, come sarebbe la mia vita se al potere ci fossero i capitalisti?

Sempre che si sappia cosa intendesse per capitalisti, visto che già questi di oggi non mi sembrano proprio dei filantropi.

***

Non prendetela come una domanda. Prendetela per quello che è, una riflessione ad alta voce. Non vorrei trovarmi in cantina il solito capitalista dal volto umano che pensa per il mio bene.

Cari capitalisti, lasciate che siamo noi cittadini a pensare per il nostro bene. E dovrete farlo, o con le buone, o con il "default".

W la DEMOCRAZIA
W la LIBERTA'
M al CAPITALISMO

Tony

Commentatore certificato 07.10.11 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parafrasando un vecchio detto sportivo romano :

""" meglio froci che berluschino """

vorràddì che morirò gay !


Egregio Presidente della Repubblica Italiana, si rende conto che è ORA di chiamare il Presidente del Consiglio al Colle e sciogliere il Governo!!??
Cosa sta aspettando!!??

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A.A.A.A.

Organizzasi colletta, per il rientro dalle “VACANZE ROMANE” dei “TROTA-BOYS”, hanno esaurito la “BUNGA-BUNGA CARD”, si sono già venduti il simbolo e l’onore della Lega Nord, ed ora non sanno più come tornare nella natia padania.

Siate Generosi.

Paolo R. Commentatore certificato 07.10.11 21:31| 
 |
Rispondi al commento

....a fruttaro',Gianfry ha detto che Biscottoni è arrivato alla frutta....mache' gnente gnente je lai vennuta te?

Der Kaciaren...... si.....? () Commentatore certificato 07.10.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento

....a fruttaro', ar "pezzo de vetro" hanno detto che Carla' ha messo ar monno 'n fjo che tassomja 'n frego....macche' gnente gnente, nove mesi fa, hai portato 'n carico de frutta all'Eliseo ? Penza, si 'o vie' a sape' tu moje.....

Der Kaciaren...... si.....? () Commentatore certificato 07.10.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento

GIUSEPPE PREZZOLINI: I FESSI E I FURBI


http://www.youtube.com/watch?v=bs9SSskqf58



Dalla Bbc appello per Telejato: ''Emittente anti mafia rischia la chiusura''

Una piccola tv siciliana in prima fila nella lotta alla mafia è ''tra le centinaia che rischiano la chiusura per un cambio della normativa'' in Italia, dove è in corso il passaggio dal segnale televisivo analogico a quello digitale. A occuparsi del 'caso' di Telejato è la britannica Bbc...

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Dalla-Bbc-appello-per-Telejato-Emittente-anti-mafia-rischia-la-chiusura_312520254077.html

anib roma Commentatore certificato 07.10.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento

OT

"Giuseppe Prezzolini..."
Questo video non è più disponibile perché l'account YouTube associato al video è stato chiuso a causa di ripetute notifiche di violazione del copyright di terze parti presentate da diversi utenti, tra cui:

Telecom Italia Media
Telecom Italia Media
Telecom Italia Media

Siamo spiacenti.
--------------------

ANDATEVENE DA TELECOM: FACCIAMOLI FALLIRE!

Max Stirner Commentatore certificato 07.10.11 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono limitare o chiudere siti di informazione e discussione, ma liberare senza problemi i siti di video poker e simili.
Silvio, sarà un paese di merda come hai detto tu, ma per colpa vostra!

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

facciamo la pubblicità a un libro che elogia un PESCECANE che ha mandato una LETTERA MAFIOSA al GOVERNO DI UN POPOLO SOVRANO, cheidendogli, anzi, IMPONENDOGLI, di andare contro la volontà di quel popolo che recentemente al 98% aveva votato contro la liberalizzazione dei servizi idrici, chiedendogli inoltre di licenziare, tagliare stipendi, AFFAMARE PER ARRICHHIRE LE LOBBIES A CUI LUI (DRAGHI) RISPONDE...etc...etc...

ma che cazzo succede qui dentro???
quancuno deve cambiare PUSHER e non sono certo io!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.10.11 21:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI GESTISCE I SOLDI PROVENIENTI DALLE NOSTRE TASCHE DEVE ESSERE TRASPARENTE E DARNE CONTO, ED ALL'OCCORRENZA RISPONDERNE PERSONALMENTE COL PROPRIO PATRIMONIO E CON LA GALERA, SIANO ESSI POLITICI, PRETI, ONLUS, COOPERATIVE SOCIALI, PARTECIPATE PUBBLICHE, AMMINISTRAZIONI LOCALI, TERRITORIALI, ASL, CHIESE E PARROCCHIE, ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI, AZIENDE CHE PRENDONO I CONTRIBUTI. CHI SBAGLIA DEVE PAGARE. OGGI CI PRENDONO PER IL CULO CON IL CONTROLLO DEI NOSTRI CONTI CORRENTI, DEL REDDITOMETRO E DELLO SPESOMETRO ECC. ECC. MA A QUESTI SOGGETTI CHI LI CONTROLLA. COME E' POSSIBILE CHE CI SONO FUNZIONARI PUBBLICI, DIRIGENTI, POLITICI ECC. ECC. CHE HANNO PATRIMONI CHE UN COMUNE MORTALE DOVREBBE CAMPARE MILLE ANNI PER PROCURARSELI. CHI LI CONTROLLA!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.10.11 21:06| 
 |
Rispondi al commento

La risposta di Mario Draghi al post:

"Occorre rimuovere una serie di vincoli e restrizioni alla concorrenza e all'attività economica, definire un più favorevole contesto istituzionale per l'attività delle imprese, promuovere una maggiore accumulazione di capitale fisico e di capitale umano".
(Fonte Reuters)

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 07.10.11 20:48| 
 |
Rispondi al commento


Sorci verdi
Tempi moderni Dal 19 ottobre sarà in libreria Sorci verdi. Storie di ordinario leghismo, raccolta di racconti di 17 brillanti scrittori. Domenica 9 ottobre presentazione in anteprima a Roma.
Dal 19 ottobre in libreria

Sorci verdi. Storie di ordinario leghismo (Edizioni Alegre)

Diciassette racconti per sprofondare negli abissi padani

di: Giulia Blasi, Annalisa Bruni, Giuseppe Ciarallo, Giovanna Cracco, Alessandra Daniele, Girolamo De Michele, Valerio Evangelisti, Angelo Ferracuti, Fabrizio Lorusso, Davide Malesi, Stefania Nardini, Valeria Parrella, Walter G. Pozzi, Alberto Prunetti, Stefano Tassinari, Massimo Vaggi, Lello Voce
Nel 1936, la 205° squadriglia della Regia aeronautica adottò come stemma tre sorci verdi. "Ti faccio vedere i sorci verdi" da allora significa dare filo da torcere, sconfiggere, umiliare. Negli ultimi venti anni la Lega Nord ha certamente fatto vedere “i sorci verdi” all’Italia. Le sue campagne, i suoi motti, la sua propaganda hanno permeato il sentire popolare affermando una vera e propria egemonia culturale.
Questo libro, attraverso diciassette racconti, rappresenta una narrazione collettiva di umori, pensieri profondi, desideri e speranze di una parte del nostro paese che ha coltivato ansie xenofobe, sogni di secessione ma che si è anche radicata nel potere politico locale e nazionale.
Gli autori e le autrici, firme importanti della narrativa contemporanea, si sono ritrovati insieme quando le amministrazioni leghiste del Nordest hanno cercato di mettere al bando i libri di diversi autori italiani. Nacque allora “Scrittori contro il rogo”, all'interno del quale è scaturita l'idea di questo libro.
Un’impresa collettiva e “militante” che, nonostante i personaggi di fantasia, racconta un'Italia vera.
Gli autori e le autrici non hanno voluto alcun compenso. Gli eventuali utili di questo lavoro saranno destinati a sostenere la biblioteca del carcere di Padova.
Il libro sarà presentato in anteprima

ippolita ., genova Commentatore certificato 07.10.11 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa pensate che ci farebbero quei bastardi che abbiamo come politici se ci fossero in cassa 500 miliardi in piu'? lascerebbero il debito pubblico cosi' come e' adesso , si aumenterebbero lo stipendio di almeno 10 volte , andrebbero a puttane e a trans (a seconda dei gusti) piu' volte al giorno, farebbero 10 trafori del monte bianco e 10 ponti sullo stretto, farebbero 300 provincie in piu' e consigli condominiali con politici e altre cose che la mia fantasia non percepisce la la loro faccia da cazzo si ....... meglio che quei soldi non ci sono!!! angelo

angelo mora 07.10.11 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta in rete:

"Ten years ago we had Steve Jobs, Bob Hope and Johnny Cash.

Now we have no Jobs, no Hope and no Cash".

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 07.10.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel prossimo governo la gelmini sarà ministro dei lavori pubblici!
Ha maturato una notevole esperienza in tunnels!

l., ancona Commentatore certificato 07.10.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

IL DEBITO NON E' NOSTRO E NON LO PAGHIAMO!
RIDATECI IL NOSTRO FUTURO!

Facciamo nostre queste parole dei giovani che hanno protestato oggi in tutta Italia e cambieranno molte cose.

Esprimo la massima solidarietà a tutti i giovani e mi vergogno per non essere riuscito a cambiare le cose in meglio

oreste soria 07.10.11 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve, chi mi potrebbe spiegare perchè i 7.000 evasori italiani con conti correnti in svizzera della lista Hervè Falciani banca HSBC sono stati amnistiati e non saranno più perseguiti????

alessio c. Commentatore certificato 07.10.11 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.webalice.it/rienzigiovanni il sito ove trovi idee concrete sul lavoro,sulla casa ed un politico di primo piano che predica bene e razzola male.C'è posto anche per le tue proposte, ciao ti aspetto

giovanni rienzi 07.10.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

La Gelmini, rimasta nel tunnel del Gran Sasso in compagnia del neutrino,ne ha combinata un'altra.
Alle selezioni per dirigenti scolastici,comparivano errori nelle risposte indicate come esatte, domande prive di contestualizzazione alle quali è pertanto impossibile dare risposta, riferimenti a norme non più in vigore assunte come vigenti.
Fate vobis...

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 07.10.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che il movimento dovrebbe cercare di unirsi alle forze sane del paese, e non chiudersi.
Nessuno è perfetto ma ci sono personaggi in Italia che hanno anche qualcosa di buono, usiamolo!

Penso al Fatto Quotidiano e Travaglio, a De Magitris e Di Pietro, ai movimenti, alla fiom ....

Beppe se ti metti contro tutti questa battaglia non la vinci, l'unione fa la forza, non la divisione. La divisione serve solo alla banda di maiali che è salita al potere per mantenercisi.

Chissenefrega se ti porteranno via qualche voto, l'obiettivo è riprenderci l'Italia, non vincere la medaglia d'oro.

fabrizio castellana Commentatore certificato 07.10.11 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Il più grande partito in Italia è quello dell'astensione.
Che si fa'?

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 07.10.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

a proposito, qualcuno mi può chiarire perchè i 7.000 evasori italiani titolari di conti correnti inseriti nella lista Herve Falciani - banca HSBC svizzera- sono stati amnistiati e non saranno più perseguiti?

alessio codermazzi 07.10.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Con 121 milioni di euro, si fanno lavorare per un anno circa 4000 persone a 15000 euro netti all'anno tutti perfettamente in regola!
(4000x30.000: 120.000.000 calcolando il doppio di spesa effettiva a lavoratore)
Se teniamo conto di quante volte la fiat ha goduto di contributi pubblici e tenuto conto dei posti di lavoro creati dalla fiat in italia negli ultimi 30 anni (numero negativo credo), se tutti quei soldi fossero stati elargiti ai disoccupati od agli indigenti, sarebbero sicuramente stati più produttivi!
Un lavoratore, che guadagna 1000-1200 euro al mese, spende praticamente tutto il proprio stipendio, rimettendo in circolazione quelle risorse e creando quindi ricchezza per tutti!
121 milioni, dati ad una od a poche persone vanno a finire in svizzera, od alle kaiman, dati a 4000 persone rimangono in italia, e creano altri posti di lavoro!
D'altronde è un postulato dell'economia che i ceti più poveri hanno una propensione al consumo più alta!

l., ancona Commentatore certificato 07.10.11 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.........." SENZA LIBERTA' COSA FARETE "?????......BRAVEHEART.....!!!!NAPISANMORFEO nel suo tour piemontese:"La politica non e' tutta Sporca""bisogna ridare forza e rinnovamento alla politica";NAPISANMORFEO.....la politica E' IL MALE del MONDO ed e' una MERDA.....e poi deve sparire,ma rinnovamento de che????Siete sempre i soliti Mafiosi da 40anni a sta parte;dormi MUMMIA che e' meglio!!!PSICONANO:sono perseguitato dai magistrati!!!Hai rotto la ......... arcorehard!!!!AIUTATECI......NEUTRINI........aaaaaaaarrrrrr

alberto pepe, torino Commentatore certificato 07.10.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento

TANTO PER CHIUDERE IL DISCORSO LA MAFIA E' IN CRISI COME TUTTI NOI.
SE NON ABBIAMO SOLDI PER COMPRARE LA LORO DROGA, SE NON LI ABBIAMO PER COMPRARE LE LORO CASE, O PER SPENDERE NEI LORO LOCALI CI RIMETTONO ANCHE LORO.
I MAFIOSI SONO PIU' INCAZZATI DI NOI PERCHE' SE NON GIRA L'ECONOMIA I LORO GRANDI INVESTIMENTI FANNO A FARSI FOTTERE. ORMAI LA MAFIA GIA' è SCAPPATA DALL'ITALIA...NOI CHE ASPETTIAMO?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 07.10.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Nobel per la pace a tre donne:
Africa e dintorni!

In un sistema capitalista i premi nobel per la medicina, fisica, chimica che necessitano di risorse per infinite ricerche, per i paesi del "terzo mondo" al momento e' vietato l'accesso.

Si potrebbe tentare con l'economia:
Ma e' dal 1930-40 che i capitalisti inventarono la scuola economica e gli economisti associati; il modello di riferimento!

Restano quelli per la pace, la letteratura...
i nobel assegnati dalla Global Corporation associated ai paesi con la miglior regia, sceneggiatura ed effetti speciali!

Rai Tre partecipa al banchetto mediatico...il tono e' piu' soft...l'ingordigia e il servilismo identico!
RaiNews...alias Corradino Mineo;
avessero messo un sionista doc a commentare il medio oriente e le "ragioni d'Israele" avrei compreso...Mineo e' peggio, vabbe'!

Il sistema va avanti con le sue ombre e un cambiamento non sembra profilarsi all'orizzonte!
Come potrebbe manifestarsi il cambiamento?
...per voi non so...per quel che mi riguarda, sara' quando
vedro' un direttore di rete filoPalestinese!

sum ergo cogito Commentatore certificato 07.10.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento

l'economia si muove eccome......apriranno 3 nuove discariche a roma......

luis p Commentatore certificato 07.10.11 20:00| 
 |
Rispondi al commento

FORSE NON AVETE CAPITO CHE LA MAFIA NON C'ENTRA PROPRIO UN CAZZO.
Anche la mafia è stata tradita dalla casta.
Quei 900 porci ormai sono fuori controllo anche della mafia e ciò si vede dal fatto che la mafia solitamente uccide i traditori e chi è che è finito nel mirino della mafia ultimamente?
Un certo Angelino o sbaglio.

Questi porci sanno solo tradire.
Hanno tradito gli elettori e i loro sponsor mafiosi per prendersi tutto.
Almeno la mafia vive e lascia vivere. Se ti fai i cazzi tuoi nessuno ti ammazza. Il governo ti deruba, ti ammazza, ti infanga e ti dice anche che sei un parassita nonostante il fatto che tutti i giorni lavoriamo per loro.

MEGLIO LA MAFIA CHE LA PARTITOCRAZIA.
A MORTE TUTTI I PARTITI.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 07.10.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONASERA a TUTTI........ITALIA SEI GAME OVER......e' vero quello scritto nel post,ma il problema e' che siamo troppo MAFIOSI.....ITALIANMAFIASTYLE.....;e poi i nostri MORTITIRANNI.....politici DIPENDENTI che ci tengono come SCHIAVI e noi dormiamo felici e giocondi......e ancora non ci crediamo e non ci ribelliamo!!!!!Nel Mondo si Svegliano....e noi?????Poi facciamo i PIANGINA ci LAMENTIAMO ETC......ma non facciamo un CAZZO per la nostra patria ed i nostri COMPATRIOTI.........QUINDI????CHE FAMO????SVEGLIAMOCI CHE E' MEGLIO.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 07.10.11 19:55| 
 |
Rispondi al commento

A proposito delle varie mafie, di cui si lamenta la maggior forza, la maggior penetrazione, il maggior controllo in tanti settori.

Ebbene, anche le mafie usano internet.

I pizzini di Provenzano sono "storia".

Possono fare le transazioni col computer, dànno istruzioni ai vari "picciotti" via e- mail, si collegano con tutti gli affiliati via internet, entrano con gli hacker in tutti i siti interessanti...

Anche le mafie si sono evolute, e sfruttano la Rete per essere più presenti e incisive.


Abbiamo sottovalutato la possibilità che certe potenzialità potessero essere usate non per fini di conoscenza e ludici, ma anche per scopi criminali.

togram 07.10.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X QUELLA SIMPATICA CANAGLIA (sempre più canaglia e meno simpatica) di 50 STARS.

ma te fai come Dante
"Non ti curar di loro ma guarda e passa".


http://www.deriveapprodi.org/2009/09/il-capitalismo-e-la-crisi/

Vento...Rosso 07.10.11 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che dice Cobianchi è vero, non m'importa su quale giornale scrive!
E' tutto vero, i paladini del liberismo, quelli che ci triturano continuamente i coglioni, con le riforme strutturali, con il contenimento della spesa pubblica, con il numero secondo loro esagerato di dipendenti pubblici, sono i primi fruitori delle spese statali, ottenute in modo truffaldino, ed utilizzate non per investire e creare lavoro, ma per pagarsi le baldracche e e le ville.
Dare 15.000 euro l'anno ad un disoccupato, è molto più produttivo che darli ad una azienda!

l., ancona Commentatore certificato 07.10.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento

condivido pienamente. Oltre a tutto ciò dovremmo recuperare, il più presto possibile, tutti i soldi che vanno a finire direttamente ed indirettamente nelle banche vaticane. E dovrebbero pagare SOLO ed esclusivamente coloro che si sentono cattolici praticanti e di TASCA LORO, prelevare direttamente dal loro personale conto o pensione. Se uno è ateo non può pagare una chiesa che non riconosce. L'esonero da tasse il pagamento di luce e acqua allo stato vaticano e tutto ciò che segue mi sembra semplicemente mostruoso.

maria barberio 07.10.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'ultimo numero di RECHARGE del quale vi posto il link
http://www.rechargenews.com/business_area/politics/article282667.ece
c'è un interessante articolo che a mio avviso si presta a due interpretazioni nate dalla considerazione che per la Germania è diventato più economico "acquistare" energia rinnovabile dagli impianti fotovoltaici Greci.

Ora, prendendo spunto da chi oggi afferma con mio pieno supporto che l'Italia potrebbe essere l'Arabia Saudita delle energie rinnovabili (Geotermia, Eolico fotovoltaico, Solare termodinamico, Maree, Idroelettrico e Biogas) abbiamo la grande opportunità di creare nel nostro paese un centro di investimenti destinato a tali risorse che potrebbe coprire nel breve tempo tutto o in parte il debito accumulato, garantendo lavoro e sviluppo che potrebbe essere per il nostro paese l'inizio di un rilancio socioeconomico per le generazioni che verranno,oltre a spostare lontano lo spettro di un default.
Se pensate che con la sola Geotermia, di cui siamo straordinariamente ricchi, potremo avere energia al costo di 5 centesimi di € per sempre, capirete anche voi che implementando la costruzione di strutture produttive di energia alternativa potremo trovare una via di fuga da questo incubo di default.
Poi però il pensiero scivola su un altro piano, dopo aver letto l'articolo che vi ho qui sopra segnalato: e se fosse già stato tutto previsto il default pilotato per portarci a consegnare gratutitamente tutta questa energia che verrebbe utilizzata per migliorare l'economia di qualche paese anche Europeo che oggi, con speculative azioni finanziarie sta portandoci dritto al default?
Fantascienza?
Lo vedremo appena ci diranno come rientrare del debito a fallimento conclamato...
Intanto il Pireo è dei Cinesi e la FInlandia ha chiesto il Partenone in garanzia...

Non è poi così difficile comprendere in quale gioco siamo cascati: Monòpoli!

Dario F., Milano Commentatore certificato 07.10.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra una banalità scriverlo, ma è talmente ovvio da doverlo sottolineare.
Funziona come negli USA con i "pression groups", le lobbies imprenditoriali solo che oltreoceano è legale, qui in teoria nò.
La o le imprese sponsorizzano l'elezione del politico di turno che, una volta eletto, si farà portatore delle istanze e delle necessità di chi lo ha sponsorizzato.
Quindi avanzerà proposte di legge tese ad elargire sovvenzioni a questo o quel settore a cui l'impresa sponsor appartiene per restituire il favore precedentemente elargitoli.
E siccome la mafia in Italia è un'impresa di tutto rispetto visto il fatturato annuo cge può vantare, sponsorizza anch'essa i suoi "rappresentanti" che a livello nazionale o europeo, alleggeriranno la pressione sui loro affari.
Per ciò avremo finanziamenti inutili ad imprese inutili o peggio ancora "fantasma" ed il gioco è fatto.
Preciso che di professione non faccio il giornalista economico ma il cittadino di buon senso...

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 07.10.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Già gli imprenditori veri rubano alla collettività,
figuriamoci quelli finti!

l., ancona Commentatore certificato 07.10.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento

*****
Il 50% della ricchezza mondiale, è in mano all'1% della popolazione, dato sconcertante.

Vento...Rosso
*****
--------------------------------------------------

Vaccate comuniste.

Se ci fossero solo due persone a questo mondo e una di loro si costruisse una casa e l'altra no, secondo il ragionamento del buon Colitta la prima persona sarebbe in possesso del 100% dell'edilizia mondiale, quindi un dato sconcertante.

Tirando fuori il suo immancabile Marx come pezza d'appoggio, ecco che secondo lui la prima persona dovrebbe necessariamente condividere l'abitazione con quella che di costruirsene una di sua mano non ci pensa proprio.

Il comunista avvelena anche te, digli di smettere.


25 LOCOMOTIVE ASSASSINATE - Un inchiesta di Jacopo Fo - IL MALE di Vauro e Vincino

http://www.youtube.com/watch?v=HfKqBl4a6fo

anib roma Commentatore certificato 07.10.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento

questo blog è diventato uno spazio pubblicitario per libri sempre più retorici ed inutili.
Domani la presentazione del nuovo libro di Vespa.
Michele Tucci, ravenna

**********************************************

Lunedì sarà pubblicizzato la nuova edizione de:

"La prova del cuoco" di Antonella Clerici!


Siete messi proprio maluccio!
Ma esiste qualche grillino che acquista?

Il poeta Virgilio 07.10.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Galeazzi multato per l'insulto "Meridionale di M..."


E' stato sin troppo gentile nei confronti di una
pietosa realtà che affligge l'Italia!!

Il poeta Virgilio 07.10.11 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia deve fallire..non c'è alternativa...pensare che con l'ammucchiate politiche di dx sin e centro, si risolvono i problemi è da matti...è come lasciare di guardie le volpi, davanti al pollaio... questi partiti sono tutti impastati con il potere,si va dai signorotti locali nei comuni e provincie ai Baroni delle REgioni,Parlamento e parlamentini!.
Una volta chiusi i "rubinetti" ci sarà il fuggi fuggi generale...
Il vero tumore dell'italia sono i Partiti, coacervo d'interessi di lobby e potere, per questo motivo, occorre una riforma della costituzione, la quale vieti ogni forma di rappresentanza giuridica politica per intermediare tra cittadini e istituzioni politiche.
Quando il magna magna finirà, tutti questi lorfi papponi verrano allo scoperto...sarà molto facile individuarli.
Una volta individuati li chiederemo conto delle loro ruberie, ovviamente pagheranno tutto!!!.
Per questo è necessario sequestrare tutte le proprietà immobiliari dei partiti..questo come primoa atto.

roby f., Livorno Commentatore certificato 07.10.11 19:30| 
 |
Rispondi al commento

07/10/2011
Argentina, Peace-Reporter

“INAUGURATO BORDELLO” nella città di Rosario:
Si chiama “PALAZZO BERLUSCONI”.

Paolo R. Commentatore certificato 07.10.11 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Politicamente parlando ognuno di noi dovrebbe non sentirsi "ORFANO" di qualcuno, perché in politica non dovrebbero esserci "GENITORI", non dovrebbe avere nessuno da cui "DIPENDERE" e non sentire il "BISOGNO" di andarsi a nascondere dietro o sotto "BANDIERE", "COLORI" e "PARTITI" esclusivamente perché ha "PAURA" di non avere la "FORZA" di rimanere "SOLO", dovrebbe avere una sola "BUSSOLA", la Carta Universale dei Diritti dell'Uomo, su cui calcolare la propria "ROTTA" individuale.
Se così fosse siamo sicuri che coloro i quali agiscono in "BUONAFEDE" si ritroverebbero alla fine "TUTTI INSIEME" a sbarcare sulla medesima grande "ISOLA" da sogno, priva di politicanti, razzisti, armi, scudi e soprattutto "TROPPI SOLDI".

Le tre "LEGGI" (non della "ROBOTICA", come diceva Asimov, ma della "VERA POLITICA") che noi consideriamo "PRIORITARIE" perché un "RAPPRESENTANTE" del Popolo possa considerarsi un "VERO POLITICO", sono le seguenti:
1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".
2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.
3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.
Secondo noi già solo questi tre punti sono la cartina tornasole per discriminare un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO", altrimenti detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

Gioma 07.10.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che hanno votato

berlusconi


avrano il culo flacido e la figlia come la brambila non certamente una virginella

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 19:16| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

I "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" non sono né di "DESTRA", né di "SINISTRA", né di "CENTRO": a "LORO" interessano solo i "SOLDI", tanti "SOLDI", "TROPPI SOLDI"... e basta!

Gioma 07.10.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Voglio proprio vedere se la Merkel (la "culona inchiavabile") avrà la faccia di stringere la mano al puttaniere italico al prossimo g20 di novembre.

Speriamo che i giornalisti vadano a pescare il momento solenne del loro incontro: l'imbarazzo mondiale, a cura del più lercio zozzo e delinquente premier mai visto sul pianeta

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 07.10.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

*****
[...]
Se venissero recuperati i soldi di sprechi, evasioni, corruzioni, attività criminali il bilancio dello Stato disporrebbe approssimativamente di 500 miliardi di euro in più all'anno. Significa che, senza chiedere alcun sacrificio ai cittadini, il debito pubblico sarebbe azzerato in 4 anni.
*****
------------------------------------------------

Se...se...se...!

Se il mi nonno avesse urinato benzina sarebbe stato un distributore.

A me questa sembra sempre di piu' una scusa per non mettere i conti a posto e continuare invece a fare come sempre.

Non serve ricordare come gli "Studi di Settore" non ci pigliano manco a pagarli, perche' ci dovremmo fidare di coloro che raccontano di tutta questa evasione etc. etc.?

I soliti polli ci cascheranno pure, ma nel mondo fuori dagli Italici confini i polli sono pochini...e stanno osservando la situazione.

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 07.10.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Italia rialzati dicevano i fascistoni della casa della liberta (mafiosa)

Fini e il despota meneghino salivano continuamente al colle per fare cadere il governo Prodi

Era una vergogna la spazzatura di napoli... una vergogna la imagine che italia da al mondo diceva
il nanetto MENEGHINO il lumbard

E adesso?? Italia rialzati?

ha presso il solito volo di stato
le sue 40 guardie dal corpo
Lady frattini

tutti spessati dallo stato fallimentare delle destre farabutte!

e se ne è andato in russia con Putin
a suo cumpleanno!

Yupppyyyyyyyyyyyy viva la vulva! che berlusconi governa!!

e suo popolo della libertà zitto, nascosto, aspettando che tutto vada a fanculo

ma la lega era pronta a tutto!!

figli di .... maledetti neoliberisti di ultra destra

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A.A.A. CERCASI talebano bombamunito per facile lavoro di pulizia. Il lavoro si potrà svolgere tra Arcore e Roma. Disponibilità immediata. Ore pasti solo SE VERAMENTE INTERESSATI.

pillolo 07.10.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento

La "STRATEGIA" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"?
Il solito efficacissimo "DIVEDE ET IMPERA".

La "STRATEGIA" del "POPOLO"?
"MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DIVAGARE" (ognuno "PRO DOMO SUA") su altre "MILLE" proposte, belle sì, ma "INCONCLUDENTI".

... oppure stiamoci zitti e subiamo...


questo blog è diventato uno spazio pubblicitario per libri sempre più retorici ed inutili.
Domani la presentazione del nuovo libro di Vespa.

Michele Tucci, ravenna Commentatore certificato 07.10.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E dopo FORZA GNOCCA, adesso, signori e signore, un po' di pubblicitá per l'Italia!!!

--> Argentina, inaugurato bordello nella città di Rosario: si chiama Palazzo Berlusconi <---

SIETE CONTENTI VERO??? Dove sono tutti i maledetti pidiellini?

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fit.peacereporter.net%2Farticolo%2F30877%2FArgentina%252C%2Binaugurato%2Bbordello%2Bnella%2Bcitt%25E0%2Bdi%2BRosario%253A%2Bsi%2Bchiama%2BPalazzo%2BBerlusconi

Sari K. Commentatore certificato 07.10.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se siete fra quelli che sperano in "BUONAFEDE" di cambiare le cose agendo "PRIORITARIAMENTE" sulla "MORALE" personale dei "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI", dei loro "AMICI" e dei loro "FINTI" nemici (per non parlare dell'"ETICA" dei "SISTEMI" di cui fanno parte), occupandosi soltanto "DOPO" di quella che è la "CAUSA" di tutti i problemi, cioè i loro "TROPPI SOLDI", dico che purtroppo non è solo "IMPROBABILE" ma completamente "ASSURDO".
E' un po' come se voleste insegnare a dei coccodrilli affamati a digiunare: se volete che non mangino non dovete dargli da mangiare!
Punto.
Quindi, se si farà una manifestazione, "ALMENO UNA" (tanto per cominciare), solo ed esclusivamente contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI", a prescindere, allora magari qualcosa comincerà a cambiare (forse).
Per cui la "STRATEGIA" dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DIVAGARE" (ognuno "PRO DOMO SUA") su altre "MILLE" proposte, belle sì, ma "INCONCLUDENTI". Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente (compresi molti "POLIZIOTTI", "CARABINIERI" e "FINANZIERI"!!!) e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"!
Altrimenti faremo come i cosiddetti "MODERATI" che dicono di voler "CAMBIARE TUTTO" ("PER NON CAMBIARE NIENTE") e, come al solito, non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

... è chiaro il concetto?...

Gioma 07.10.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Per chi ha espresso dei dubbi, biografia di Marco Cobianchi:

"Marco Cobianchi è nato a Milano il 29 settembre del 1966, ma fino al periodo universitario ha vissuto tra Rimini, Forlì e Ravenna. A 17 anni inizia il mestiere di giornalista in una radio di Bologna per poi passare al network Odeon Tv e, successivamente, a un quotidiano locale di Rimini. Nel 1990 torna a Milano per assumere la responsabilità di vice responsabile della redazione economica del quotidiano Avvenire. Con lo stesso incarico dal 2000 è a Panorama dove si occupa di finanza e politica economica. Nel 2001 collabora al libro collettivo Bidone.com (Fazi Editore) scrivendo i capitoli riguardanti la nascita e il crollo delle società Internet italiane. Nel 2009 ha scritto Bluff, perché gli economisti non hanno previsto la crisi e continuano a non capirci niente (Orme Editore). Cura la rubrica Decrittazioni sul quotidiano Italia Oggi dove svela il significato recondito delle dichiarazioni di politici e imprenditori. E' editorialista del mensile Business People. "

Immagino appartenga alla specie "economicus", quella che se và bene, ve lo spiego io.
Se và male, ve lo avevo detto...

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 07.10.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Via libera Ue a Microsoft per acquisizione Skype
venerdì 7 ottobre 2011 18:25

BRUXELLES (Reuters) - Microsoft si è assicurata oggi il via libera della Ue all'acquisto di Skype, il servizio di voce e video via Internet, per 8,5 miliardi -- la più grande acquisizione mai realizzata dalla società di Redmond.

La Commissione europea ha detto che la sua inchiesta sul takeover ha mostrato che le attività delle due aziende tendono a soprapporsi nel campo delle comunicazioni video, dove Microsoft è attiva con Windows Live Messenger.

"Tuttavia, la Commissione considera che non vi siano preoccupazioni circa la concorrenza in questo mercato in crescita, dove sono presenti numerosi attori, tra cui Google", dice in una dichiarazione.

L'accordo dovrebbe portare nuovi clienti per Windows di Microsoft e il suo software Office.

La commissione federale per il Commercio Usa aveva dato il suo via libera a giugno.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

---

Ci si legge
Saluti

Paolo Rivera Commentatore certificato 07.10.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno dei tanti piccoli imprenditori condannati dalla crisi e da equitalia a diventare un "disperato"; e pensare che fino ad un paio di anni fa più di venti persone portavano a casa uno stipendio grazie alle mie fatiche (sono uno di quelli che non si è arricchito, uno di quelli che guadagna anche meno di qualcuno dei suoi dipendenti). Se lo stato invece di finanziare la mafia o la fiat avesse finanziato me con qualche credito di imposta, non solo non sarei nelle grane , ma probabilmente avrei ancora la mia attività e darei lavoro a chissà quante persone. Grazie Italia.

stefano tunesi 07.10.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

venerdì 7 ottobre 2011 18:31

MILANO (Reuters) - Fitch Ratings comunica di aver ridotto la propria valutazione sul merito di credito dell'emittente sovrano Repubblica italiana, portandolo da 'AA-' ad 'A+' - una bocciatura di un solo 'notch' - con un outlook negativo.

Passa intanto a 'F1' dal precedente 'F1+' il rating sul breve termine.

A monte della decisione dell'agenzia di rating, dice un comunicato, l'aggravarsi della crisi debitoria della zona euro e la posizione particolarmente vulnerabile dell'Italia a causa dell'elevato debito pubblico e del ridotto potenziale di crescita.

La fiducia dei mercati, scrive Fitch, si è deteriorata a causa della rezione inizialmente titubante da parte del governo di fronte alla propsttiva di un contagio della crisi.

L'agenzia ritiene comunque l'Italia un Paese solvente come emittente sovrano, partendo dall'assunto che la banca centrale europea e/o il fondo salva-Stati Efsf o il Fondo monetario internazionale interverebbero a sostegno del paese per prevenire una crisi di liquidità.

Nessun commento finora dal ministero dell'Economia.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia


Quando si organizzano manifestazioni da parte di "QUALCUNO" contro "QUALCUN ALTRO", si spera di ottenere dei risultati.
Il pericolo però è che si stia partecipando ad un'azione strumentalmente voluta da qualcuno in "MALAFEDE" oppure che non si raggiunga nulla di concreto.
Per cui, secondo noi, o si agisce senza "BANDIERE" di "PARTITO" e senza "IDEOLOGIE" preconcette, contro un "NEMICO COMUNE" e a favore del "BENE COLLETTIVO", oppure per ogni mille cittadini che manifestano "CONTRO" un qualsiasi argomento ce ne saranno almeno altri mille pronti a farlo "PRO", altri mille che diranno "NI" e altri mille ancora che non diranno niente.
Risultato? Nessuno!

Come detto, a noi non risulta che sia mai stata fatta in passato una manifestazione contro i "TROPPI SOLDI" dei signori "PRE-POTENTI", contro "TUTTI" i "TROPPI SOLDI" di "TUTTI" i signori "PRE-POTENTI".
E, come già scritto, questa si chiama semplicemente "STRATEGIA", nient'altro che "STRATEGIA"; una "STRATEGIA" è valida solo quando ottiene "RISULTATI" e noi siamo convintissimi che questa "STRATEGIA" ne otterrebbe, perché sono "MILIONI" le persone che nel Mondo non solo non hanno "TROPPI SOLDI" ma "MILIONI" che ormai arrivano a stento a fine mese e "MILIONI" che muoiono letteralmente di fame.
Però bisognerebbe applicarla almeno una volta...

Gioma 07.10.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Per ottenere il loro scopo, i signori "PRE-POTENTI" di ogni "CASTA" hanno creato nel tempo (seppure involontariamente) i famosi "SISTEMI", talmente perversi e così intrecciati uno con l'altro, che a breve diventeranno irreversibilmente "INCONTROLLABILI" perfino da parte dei loro stessi "CREATORI", proprio come accade subito prima di avvenimenti "CATASTROFICI" (un'avvisaglia già si è avuta con la recente crisi finanziaria mondiale).
In altre parole noi cittadini "NORMALI" siamo sui sedili posteriori di un'automobile lanciata verso un burrone, alla cui guida ci sono "LORO" che non riescono più a capire, nemmeno volendo, dove sia il freno da tirare.
Insomma, i "PRE-POTENTI" hanno generato dei "MOSTRI" (alimentati dai "TROPPI SOLDI" dei loro stessi "CREATORI") che schiacciano inesorabilmente qualunque altro "OSTACOLO" (la "GIUSTIZIA", l'"INFORMAZIONE", l'"ISTRUZIONE", la "POLITICA", ecc. ecc.) si frapponga ai loro bramosi interessi, "MOSTRI" che potrebbero diventare completamente "INCONTROLLABILI".
Ormai sta a "NOI" scegliere: vogliamo aspettare di venire completamente stritolati da questi "MOSTRI", continuando a parlare ed occupandoci semplicemente degli "OSTACOLI", senza fermare i "MOSTRI", oppure ci "UNIAMO" e cerchiamo di togliere l'"OSSIGENO" che li alimenta e li fa sopravvivere, cioè i "TROPPI SOLDI" dei signori "PRE-POTENTI"?

E' questo il nostro "DOGMA" laico di "FEDE", a cui ciascuno può o può non "CREDERE": noi ci "CREDIAMO" ed è per questo motivo che insistiamo tanto.

Siamo convintissimi che non esista un altro modo, cosiddetto "MODERATO"...

Gioma 07.10.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Tra tutti gli argomenti che il movimento affronta, non vedo mai niente in materia di omofobia o diritti coppie di fatto e quindi coppie gay. Grillo, sei schiavo anche tu della chiesa o decidi di prendere una posizione? abbiamo paura di perdere voti pur sapendo di essere nel giusto?

orange flower 07.10.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Provo a scrivere
MATTIA RONZELLI

vediamo se passa.


Ciao Margie,
tutto bene...

Baci

^_*


E' morto Steve Jobs:
La manipolazione globale ha subito una brusca frenata!

sum ergo cogito Commentatore certificato 07.10.11 18:32| 
 |
Rispondi al commento

DIVAGAZIONI.Il filo logico,il m5s che opera sulle realtà locali.quì si ci informa si dibatte si ricerca si sputtanano le cazzole ecc...Riflessione,il debito pubblico se lo PAGA CHI L'A CREATO,altra riflessione,perchè lasciamo soli gli studenti a manifestare??? Disoccupati,precari,operai,movimenti ecc..ecc..Ognuno a manifestare il proprio scontento verso il MEDESIMO problema INDIVIDUALMENTE??? Mà vogliamo EVOLVERCI??? L'UNIONE FA LA FORZA TUTTI PER UNO UNO PER TUTTI

salvatore castellano 07.10.11 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di mani bucate.
Ho letto Un libro di stefano livadiotti dal titolo
"magistati l'ultracasta".
Vorrei sapere, se qualcuno l'ha letto, cosa ne pensa.
Magari l'argomento è già stato trattato su questo blog e mi è sfuggito non essendo un assiduo frequentatore.
grazie

il contabile 07.10.11 18:24| 
 |
Rispondi al commento

REPETITA JUVANT
(Questo post, vuol essere una proposta, e non già una critica al 5 stelle)
*****
Cito dal Manifesto di Marx: "Quel che contraddistingue il comunismo non è l’abolizione della proprietà in generale, bensì l’abolizione della proprietà borghese".
Essa è, sempre per citare Marx, "il potere di asservire e di appropriarsi del lavoro altrui".
E per finire, nella concezione materialistica della Storia in Marx: "la proprietà privata borghese moderna è l'ultima e la più perfetta espressione della produzione e dell'appropriazione dei prodotti che poggia su antagonismi di classe, sullo sfruttamento degli uni da parte degli altri".
In un continuum storico, abbiamo lo schiavismo antico, la servitù della gleba feudale, e il moderno lavoratore salariato.
Cioè gli uomini, l'umanità oserei dire (visto lo sviluppo globale del capitalismo) lotta contro se stessa, e non si avvede che precarietà, miseria, disoccupazione, risiedono, proprio in questo pilastro del sistema economico capitalistico borghese, la proprietà privata, dal cui ventre, nasce il moderno sfruttamento del SISTEMA DEL LAVORO SALARIATO.
Il 50% della ricchezza mondiale, è in mano all'1% della popolazione, dato sconcertante.
Perchè, il 5 stelle non fa sua questa battaglia?
Perchè non inserisce nel suo programma, l'abolizione del lavoro salariato?
Perchè, non propone un nuovo modo di produrre, e distribuire la ricchezza, e di stare assieme quindi, in un modo altamente sociale? (Comunismo)
E' questo modo di produrre, e distribuire la ricchezza, che ci sta portando alla rovina e non solo economicamente, ma anche ecologicamente.
E' questo rapporto di produzione che è da superarsi, in un nuovo e superiore rapporto di produzione, basato non più, sulla concorrenza del mercato, indi sul profitto, ma sul mettere in comune e gratuitamente a disposizione i beni necessari all'esercizio delle libertà e delle responsabilità.
Solo cosi, l'uomo diventerà cittadino del mondo, e il mondo sarà fatto per l'uomo stesso.
Saluti.

Vento...Rosso 07.10.11 18:19| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama denuncia il comportamento scorretto di Pechino sulla politica monetaria e chiede all'Eurozona di arrivare “preparata” al G20 che si terrà in Francia a novembre.
Preparata a che?

silvanetta* . Commentatore certificato 07.10.11 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo le moschee in ogni quartiere e le case popolari ai nomadi, Pisapia pensa a concedere diritto di voto e cittadinanza agli immigrati

Pisapia raccoglie le firme per il voto agli stranieri


siamo alla follia pura per raccattare un po di voti ci si arruffianano mussulmani , extra, rom centri sociali e chi piu' ne ha piu' ne metta.

se noi andiamo nei paesi di origine di questi signori non potremmo nemmeno parlare di politica e manifestare contro i loro governi che ti arrestano per un non nulla.

qui' tutto e' lecito siamo un paese democratico, ognuno viene in italia e'puo'fare quello che vuole tanto in italia e' la nazioni di coglions dove si possono fare crimini tanto dopo due giorni ti rimettono in liberta' alla faccia di chi fa'il suo dovere ed essere onesto sino in fondo.

cari italiani svegliatevi, qua ci stanno cacciando dalle nostre case !!

se questa gente non sta' bene qui' perche non hanno i loro luoghi di culto se ne tornino ai loro paesi.

cari milanesi, mai mi sarei aspettato che finivate così!
Certo non potete incolpare altri: ci siete riusciti da soli, siete stati proprio bravi!

Che Dio vi aiuti.

Alessio Casagrande Commentatore certificato 07.10.11 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nell'intervista gli sprechi pubblici vengono stimati in 30miliardi, non sono pochi, a naso saranno anche di più.

comunque anche qui nessuna riforma strutturale.

nella finanziaria sono previste nuove assunzioni pubbliche.

il debito pubblico và portato sotto la soglia del 80% del pil.
la cosa può accadere cominciando l'inversione di tendenza, ovvero se oggi abbiamo 120 di debito e paghiamo 12 di interessi, domani, restituendo 1 di debito avremo un po meno di interessi da pagare..

sempre che gli speculatori lo permettano, solo l'italia sta garantendo in solido e quindi è un ottimo cliente.

uno speculatore non vorrebbe mai perdere un cliente come l'italia....

psichiatria. 1 07.10.11 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Facile che dopo la Grecia fra poco verrà anche qui in Italia una protesta forte del popolo tartassato. Per ora i politici continuano a far man bassa delle residue risorse del Paese, da come si legge da un articolo del Corriere della Sera sulla regione Lazio:
"Antonio Cicchetti resiste granitico. Unico, nel Consiglio regionale del Lazio, a non incassare il «bonus» che spetta a chi ha un altro incarico. Unico, su settantuno".
E nella Regione Lazio le addizionali sono al massimo. Complimenti per gli sperperi!

Chiara Mente Commentatore certificato 07.10.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono una nota: Stm, o ST-Microelectronics, è una delle imprese più all'avanguardia del mondo, ed è il fiore all'occhiello dell'europa in ambito high-tech. E' l'azienda che investe di più in ricerca in tutta l'unione europea, ed è penso l'unica i cui stabilimenti sono tutti in occidente (Sparsi tra Francia, sud Italia, Malta, Spagna, USA). Unica azienda del settore a aumentare le assunzioni durante la crisi.
Ultima nota, non ha fatto nessuna conversione da flash a fotovoltaico, ma ha aperto nuovi centri di produzione (Assumendo personale altamente qualificato, ST collabora con univeristà quali il Politecnico di Torino e L'INP di Grenoble), a cui si affiancano innumerevoli altre linee produttive (il 30% del silicio del mondo usato in elettronica passa da ST)

Ok criticare gli sprechi, ok criticare la mancanza di strategie, ma non facciamo di tutta l'erba un fascio, se no si diventa come una Gelmini o un Gasparri qualunque.

Alessandro Aimar 07.10.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento

spuntature da facebook
premio Nobel per la Pace strumento propagandistico dell'imperialismo occidentale. Nell'anno in cui si distrugge la Libia per uccidedere il cattivo Gheddafi il premio viene assegnato a tre donne due liberiane ed una jemenita il cui identikit è gradito al Dipartimento di Stato e che costituiscono veicolo di penetrazione dell'ideologia liberista e degli interessi delle multinazionali nell'Africa satellite neocolonizzata e stradicata dalla sua cultura che vogliono gli yenchees

L'ultima trovata della propaganda bellica occidentale per motivare l'attacco all'Iran: salvare l'umanità da una nuova Cernobil! La centrale nucleare iraniana potrebbe scoppiare perchè costruita in 35 anni e quindi vetusta ancora prima di funzionare. Conclusione: per salvare l'umanità dobbiamo aggredire l'Iran. Con faccia di bronzo i giornali occidentali ci propinano questa grottesca balla.....
ps: aggiungono che per giunta la centrale è in zona sismica....

Gheddafi mette in guardia le Nazioni che riconoscono il CNT dal fare la stessa fine della Libia in mano al "Potere delle Flotte". L'eroico anziano statista e padre della Rivoluzione antiimperialistica seppur abbandonato dalla viltà di quanti avrebbero dovuto difenderlo a cominciare dalla sinistra europea resiste e continua a dare del filo da torcere ai sanguinari bombardatori dell'Occidente
http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE7950C520111006

Perchè Berlusconi non può costringere Tremonti alle dimissioni? Perchè è l'uomo di fiducia di Bilderberg della borghesia massonica che sta sfasciando l'Europa e costringendo alla disperazione la nazione greca. Tremonti commissaria Berlusconi. Tremonti rappresenta interessi estranei a quelli dell'Italia ed asseconderà la corsa al default.

Se il dopo Berlusconi è fatto da gente come Scaiola che rimprovera al capo che ha servito caninamente la questione morale, siamo davvero messi male! Ricordo che questo signore è quello dell'appartamento con vista sul Colosseo!

ippolita ., genova Commentatore certificato 07.10.11 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi a Troia...

ma ha trovato solo gli scavi di Schliemann e se nè andato sconsolato.

Chicco Uggè 07.10.11 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azzerare il debito pubblico ?
Questa sì che è bella visto che il denaro non è nostro e 'lo dobbiamo comprare'.
Per azzerarlo bisognerebbe avere più denaro di quanto ne hanno 'prestato' allo Stato (cioé a noi) e visto che non ce lo possiamo creare dal nulla ...

Antonio 07.10.11 17:41| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
***

--------------->>>>>>>>>>>>>Uova e vernice contro banche e Moody's

Roma, 07-10-2011
Cortei si sono svolti in oltre 70 città (da Genova a Palermo, da Napoli a Torino, da Firenze a Bari): Roma e Milano gli appuntamenti clou. Sarà un ottobre
caldo, perchè quella di oggi è solo la prima di una serie di iniziative di protesta organizzate nelle prossime settimane.
Nella capitale circa mille ragazzi, soprattutto delle scuole medie, hanno partecipato al corteo partito intorno alle 10 dalla stazione Piramide, diretto al Ministero dell'Istruzione in Viale Trastevere, dove si è svolto un sit-in 'rovinato' dalla pioggia.
Forti disagi per i cittadini: traffico congestionato in quella zona della città per quasi tutta la mattinata, deviate o cancellate diverse linee del trasporto pubblico.
Attimi di tensione con le forze dell'ordine sul Lungotevere Ripa, dove gli studenti avevano deviato improvvisamente: i manifestanti si sono avvicinati al cordone di polizia che in quel punto bloccava il passaggio verso Trastevere, tentando di'sfondare' il blocco. Dopo pochi minuti a stretto contatto con i blindati, gli studenti si sono allontanati e hanno cominciato a lanciare sacchetti contenenti vernice. Sul Lungotevere sono poi spuntati caschi e alcuni scudi a forma di copertina di libro,(rainews24.it)

'sera al BLOG
resi famosi dalle manifestazioni di questo inverno.


cosa aspettate a ripulire questo blog?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.10.11 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E sì uno dei mali più gravi dell'economia italiana è proprio questo!
Aziende parassite che percepiscono denaro pubblico per ingrassare "imprenditori" amici di politici che oltre a togliere denaro ai cittadini onesti rovinano il mercato dell'imprenditoria sana.
Aziende che non producono ricchezza ma che producono passività alla comunità.
Aziende sane che vengono ingoiate da questo sistema politico-mafioso ed usate per dissipare denaro pubblico.
Aziende fonte di guadagni spropositati per arricchire i soliti azionisti parassiti.
Aziende strumento infallibile di facili guadagni.
Aziende strumento di tutto meno che di sana economia di mercato.
Aziende che coprono un giro d'affari socialmente dannoso.
Aziende impunite dai troppi manager, avvocati e commercialisti disonesti.
Aziende create ad immagine e somiglianza dell'italico parassita.

stefano m. Commentatore certificato 07.10.11 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…É UN PECCATO CHE TUTTI QUELLI CHE SAPREBBERO COME FAR FUNZIONARE IL GOVERNO SIANO TROPPO IMPEGNATI A TAGLIARE I CAPELLI O A GUIDARE I TAXI…

…W L´ISLANDA…

http://www.youtube.com/watch?v=EvHaSjiV4rA

andrea ., Merida Commentatore certificato 07.10.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

da ignorante non mi intendo di economia

ma per affrontare la crisi una delle tante soluzioni va bene recuperare i soldi di sprechi, evasioni, corruzioni, attività criminali ecc.

non sarebbe produrre più denaro?

cordialmente

hugo

hugo dell' utri 07.10.11 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Draghi: "Famiglie sempre più povere, subito le riforme
Le carriere sono legate più ai genitori che agli studi". L'ho letto sulLa Stampa-on line di oggi: a me sembra che Draghi parli, parli ma non viene mai al dunque. Certo che in Italia ci vogliono delle riforme ma quelle giuste non vogliono mica farle: con quale faccia un Governo dice ai cittadini che non ci sono soldi per le pensioni mentre loro prendono dei vitalizi "vergognosi" (es. Giuliano Amato: 32.000 euro di pensione al mese)? Ma quanto tempo credono ancora di andare avanti così? L'inchiesta di Marco Cobianchi andrebbe esposta in televisione ma figurati se ne sentiremo mai parlare (forse a Report?). Caro Beppe Grillo, in rete ho letto minchiate varie sul perchè è finito il "passaparola" di Marco Travaglio, non credi che dovresti spiegare bene cosa c'è dietro questa decisione? Anche se non condivido tutte le tue idee, siamo, più o meno, sulla stessa lunghezza d'onda e ho molta stima per te e per Marco, mi da proprio fastidio leggere insulti nei vostri confronti.

Beppe Daggiano 07.10.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque, meglio conoscerli questi fatti !
Essi dimostrano che l'Italia sia stata, e lo è tuttora, un sistema socialista anomalo, dove lo stato paga e non controlla, il privato prende i soldi e si tiene i profitti.
Con la complicità bipartisan della politica.
Comodo questo liberismo all'amatriciana !

daheCIIX 07.10.11 17:20| 
 |
Rispondi al commento

L'inchiesta, a mio avviso, è molto valida, così come meritano la massima attenzione tutte le proposte concrete nate da studi sulle disfunzioni del sistema.

Ad oggi, tuttavia, da nessuna di tali "grandi" inchieste ha preso corpo una legge. Eppure ce ne sarebbe bisogno!

A mio avviso, l'unico antidoto a questa crisi sono manifestazioni sistematiche, nel pieno rispetto delle regole, dei giovani. Accanto a loro saranno in Piazza i genitori e i nonni!

Il futuro è di chi ama l'Italia! Di questo ne sono certo! E' così sarà anche per il resto dell'Europa.

Nessuno cambierà l'attuale sistema se il popolo non alza la "voce"!

Ed è necessario che un partito si prenda la responsabilità di presentare proposte che filtrino tale volontà!

Applaudo tutti coloro che civilmente sono scesi e scenderanno in Piazza in questi giorni per esprimere la loro indignazione!

E' lì il futuro!!

D. V. 07.10.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento

abbiate la voglia di leggere queste 10 pagine tratte dal "Sacco del Nord" libro scritto da Lucaz Ricolfi, docente universitario a Torino. Con dati tabelle ecc...
Se non avete voglia di leggerlo tutto almeno soffermatevi sulle tabelle di pag.6 (disavanzo pa e benefici di ritorno) pagina 6 e 8 (l'evasione calcolata sugli acquisti fatti rispetto al reddito dichiarato) pagine 9 (tasso di parassitismo netto e evasione reale calcolata) pagina 10 (tasso di spreco di servizi e tasso di false pensioni di invalidità).
ORA BRUTTI SOMARI, parassiti evasori e falsi invaliditi, di fronte ai numeri ringraziate LA PADANIA che vi finanzia da quando esiste questo sfascio unitario.

http://www.agenzialarotta.it/w­p-content/uploads/2010/07/Il-s­acco-del-Nord.pdf

Uno 07.10.11 17:07| 
 |
Rispondi al commento

"l'educazione, è il pane della vita" (G.Mazzini)

Molti acculturati/e su questo blog lo dimenticano spesso, o forse dopo tanti libri letti, ancora non sono arrivati al mentore dell'europeismo......

uolter t.g 07.10.11 17:06| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO CHI INTERVISTI TI DICE CHE TI HANNO RUBATO MILIARDI CHE ERANO TUOI IO MI SENTO IN DOVERE DI RINGRAZIARLO ANCHE SE LO FA PER FARSI PUBBLICITA

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 07.10.11 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi scusate l'OT.

Ho trovato per caso la fotografia e le cause del malessere del secessionista Imperadore (oggi, domani chissa').

http://www.odissee.it/italia03.spm

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 07.10.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Indico il mio caso personale contro corrente. Ho chiesto aiuti di Stato, previsti e segnalati dall'ufficio del lavoro, ma non ho avuto niente.
Ho aperto una agenzia di marketing. Ho brevettato su scala europea dei modelli efficaci. Ho chiesto finanziamento per ufficio, auto e macchinari. Erano piccoli aiuti da max 25.000 € (Invitalia spa Agenzia del Ministero Sviluppo) metà a tasso agevolato, metà a fondo perduto. Me ne sono stati concessi 12.000 salvo poi annullare il tutto con la motivazione ufficiali di "modifica della valutazione iniziale" dopo 15 mesi di limbo solo perchè ho dichiarato di essere un ex detenuto. Dopo aver scontato la mia pena non ho forse il diritto di rifarmi una vita? Perchè il prestito era erorabile prima, seppure per la metà di quanto richiesto, e non lo è stato più dopo la mia informativa? Esistono cittadini di serie A e B oppure dovremmo essere tutti uguali? Non ho forse più bisogno io di altri di un aiuto per ripartire nel tessuto economico in una nuova vita corretta? O si danno i finanziamenti solo alle ditte degli amici dei politici costituite apposta per ricevere gli aiuti e che spesso poi saltano dopo poco tempo? Preciso che nella domanda non vi era alcuna discriminante per i precedenti penali salvo quelli contro la pubblica amministrazione! Perchè sono stato tagliato? Avrei dovuto fare causa, affrontando spese e aspettando anni. Ho dovuto lasciare perdere e abbassare la testa davanti a questa ingiustizia. Siamo sicuri che sono io il delinquente? Oggi vado avanti onestamente lo stesso con la mia piccola azienda, pago le tasse, ma queste cose mi fanno girare le bolas! Mi piacerebbe leggere qualche commento in merito.

OLIVIERI RAUS 07.10.11 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AMMESSO E NON CONCESSO CHE QUESTO ANTONIO IMBERATORE ABBIA RAGIONE,
MA DOVE SONO I TUOI AMICI CHE HANNO PROMESSO DI RISOLVERE QUESTI TUOI PROBLEMI?
GUARDA CHE COMANDA LA TUA GENTE NON SO SE LO SAI, COMANDA PROPRIO QUELLO DEL PULIRSI IL CULO COL TRICOLORE. A QUANTO PARE NON CI RIESCE A FERMARE STI DELINQUENTI.
NON SARA' IL CASO DI VOTARE QUALCUNO CHE FINO AD ORA NON HA POTUTO PROVARE A RISOLVERE IL TUO PROBLEMA.
DA 20 ANNI LORO NON CI RIESCONO, CHE ASPETTI A MANDARLI A FANCULO? QUANDO DEVI ASPETTARE ANCORA?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 07.10.11 16:35| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE QUANDO INVITERAI NEL TUO BLOG MICHAEL MOORE?
sAREBBE IL CASO DI INTERVISTARE LUI INVECE DI UN GIORNALISTA DI REPUBBLICA CHE STA CAVALCANDO L'ONDA DEGLI INDIGNATI PER FARE UN PO DI SOLDI CON UN LIBRO DOVE C'è SCRITTO TUTTO QUELLO CHE NOI SAPPIAMO DA CIRCA 4/5 ANNI SE NON ADDIRITTURA DA 30 ANNI

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 07.10.11 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Il premio Nobel è stato assegnato a tre donne. Ellen Johnson Sirleaf, presidente della Liberia, all'avvocatessa liberiana Leymah Gbowee e all'attivista yemenita Tawakkol Karman. La cosa strana è che nessuna delle tre ha dovuto inviare soldati per esportare la democrazia.

Roger Verbal Kint Commentatore certificato 07.10.11 16:27| 
 |