Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Calendario e il libro dei Santi Laici 2012


Santi Laici 2012
(04:15)
copertina-Calendario-2012.jpg

Quest'anno il Calendario dei Santi Laici è anche un libro dal titolo "Santi Laici". Si legge come un breviario. Ogni nome racconta una storia di un eroe italiano. Ogni storia, una preghiera laica.

Introduzione a Santi Laici 2012 di Beppe Grillo.

"A come Ambrosoli, B come Borsellino, C come Chinnici, D come Dalla Chiesa. Nell'alfabeto dei Santi Laici nessuna lettera è senza uno o più nomi. Persone cadute per un'Italia migliore che non ha ancora visto la luce a trenta o quarant'anni dalla loro morte. Figure dimenticate o diventate iconografie da ricordare solo nelle ricorrenze, spesso da coloro che hanno contribuito al loro isolamento e alla loro fine. In Sicilia si dice che il primo mazzo di fiori al funerale sia del mafioso che ti ha fatto uccidere, lo stesso vale per molti discorsi tenuti in Parlamento per commemorare i servitori dello Stato da chi non ha alzato un dito per proteggerli. L'Italia è una grande Via Crucis laica.
Ogni regione, ogni città ha i suoi santi protettori, magistrati, poliziotti, semplici cittadini. A loro sono di rado dedicate vie, piazze o statue. Vivono nella memoria degli onesti e poco più. Eppure il loro ricordo, nel tempo, diventa più forte, come una luce che si fa strada nelle menzogne e nelle vigliaccherie.
I luoghi che li hanno visti cadere sono diventati parte della memoria collettiva, moderni sacrari del senso di patria e di società civile. Un viaggio in Italia può partire da Piazza della Loggia a Brescia, continuare per Piazza Fontana e per il Pac a Milano, prendere il treno per la stazione di Bologna, visitare la Torre dei Georgofili a Firenze, poi via Fani a Roma e proseguire per Capaci e via D'Amelio a Palermo. Ogni tappa della Via Crucis è un monito all'indifferenza degli italiani che credono, ingenuamente, che stare a guardare li salverà da un futuro in cui la democrazia sarà una parola senza più alcun significato. Giulio Andreotti che ha celebrato il bancarottiere Sindona, il mandante della morte di Giorgio Ambrosoli, come "salvatore della lira", è senatore a vita. Chi ha fatto parte della P2, la loggia massonica eversiva il cui responsabile, Licio Gelli, è stato condannato per depistaggio per la strage alla stazione di Bologna, è oggi Presidente del Consiglio, come Silvio Berlusconi, tessera 1816, o portavoce del partito di maggioranza, come Fabrizio Cicchitto, tessera 2232. Paolo Borsellino disse che non è necessario un processo, una sentenza, perché coloro che frequentano mafiosi e corrotti siano allontanati da ogni carica pubblica. È sufficiente il giudizio morale, l'etica all'interno dei partiti. Con questo metro Totò Cuffaro non sarebbe mai diventato presidente della Regione Sicilia e molti politici non sarebbero mai entrati in Parlamento.
Di fronte a questa strage enorme, di migliaia di persone, avvenuta negli ultimi cinquant'anni, frutto di una guerra civile mai dichiarata tra onestà e malaffare, è lecito chiedersi con gli occhi dell'Italia devastata di oggi, se ne valeva la pena. Se Cassarrà e Vassallo, Impastato e Scopelliti, Livatino e Rostagno sono morti per nulla. Forse l'Italia è un Paese che non ha bisogno di eroi perché sono la nostra cattiva coscienza con cui non vogliamo convivere. O forse no, ma di questo non sono sicuro."




Ps. Vi ricordo i miei appuntamenti per le elezioni regionali in Molise:
- mercoledì 12 alle 19.30 p.za Prefettura a Campobasso
- giovedì 13 alle 17 p.za Fontana Fraterna a Isernia
- giovedì 13 alle 20 p.za Monumento a Termoli

Calendario dei Santi Laici 2012

Calendario dei Santi Laici 2012 (www.santilaici.it)
Ogni giorno un eroe.
Acquista oggi la tua copia a offerta libera

12 Ott 2011, 14:28 | Scrivi | Commenti (528) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ma bravi! Che bella politica! Se all'inizio vi avevo dato fiducia ed anche il mio voto, da quando vi siete messi a fare i "rivoluzionari, dando vittorie su vittorie al centro-destra, non solo mi sono allontanato, ma sto facendo propaganda contro di voi. Che risultato darsi le martellate sui coglioni!!!!

Adriano 18.10.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

silvanetta* . Commentatore certificato 17.10.11 23:40| 
 |
Rispondi al commento

L'eleggibilità dei politici deve essere fatta direttamente dai cittadini. Voglio poter votare per un giovane che sia onesto, che abbia voglia di lavorare per la comunità, che abbia delle idee chiare con delle proposte scritte alla luce del sole.Voglio però poter votare anche per l'anziano che ha queste stesse caratteristiche e in più l'esperienza di qualche legislatura. A maggiore garanzia dell'efficacia del suo lavoro a beneficio di noi tutti. Non voglio più vedere parassiti in politica, vecchi o giovani che siano. Caro Beppe, giovane o vecchio non sono sinonimi di buona o cattiva politica.

Douglas Gattini 17.10.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento

NEW POST
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 15.10.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Sulla questione Travaglio, per quanto ho potuto leggere, penso che Beppe abbia fatto bene. Non si tratta di sparare a zero, ma di stare o dalla parte di Grillo o con la massa. Quella stessa massa che parla parla e intanto intasca soldi. Ricordate che in tutto il mondo gli italiani sono considerati poco credibili: farfalloni e quaquaraqua!

Stefano Raviolo 15.10.11 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.10.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello questo "pensiero" rivolto agli italiani (dalla memoria corta)...ma non al resto delle genti di questo mondo (con la medesima memoria corta). Crede forse Grillo (ammesso che il pensiero sia suo) che i cittadini del mondo siano diversi dagli italiani? Se così fosse, le stesse cose che accadono in Italia, non accadrebbero nel resto del mondo. Invece accadono ed anche di peggiori! A Grillo, o a chi per lui, piace ricordare che abbiamo nelle istituzioni ex tesserati della P2 (coscienti di esserlo o con tessera giacente, a loro insaputa, nel cassetto del "gran maestro"?) che, certamente, non hanno procurato la morte di nessuno. Dimentica o non menziona, invece, il Grillo (o chi per lui) che nelle istituzioni abbiamo avuto anche terroristi responsabili moralmente e materialmente di centinaia di morti; anche questi eletti democraticamente dal popolo o dai partiti che lo rappresentano! Non nomino i travestiti (pardon, transgender) e le prostitute (pardon, escort), che potrebbero essere ancora presenti nelle istituzioni. Non preoccupano più di tanto e, poi, anche loro hanno diritto di vivere e di rappresentare i loro simili!

Volatile pn 13.10.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Voglio essere libero, leggiadro nell'aria, con un conto in banca che mi permetta di non avere problemi e fare vacanze di sei mesi in Sudamerica.


VOGLIO ESSERE COME LAVITOLA !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 13.10.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AL PALO:

Sono reduce dalla lettura di un artico relativo ad progetto dal titolo accattivante ma, visto il tema, fuorviante: "Il poliziotto, un amico in più". Un noto progetto ormai alla sua 11^ edizione per educare alla legalità... educare i cittadini alla legalità? E chi educa, sempre alla legalità, chi li governa? Ci troviamo nel mezzo di una controsensocrazia manganellocratica.

MANGA-NELLO. PRESENTE.

By Gian Franco Dominijanni


Che io sia berlusconiana credo non sia un mistero per nessuno.
Lo sono nella buona e nella cattiva sorte, diversamente da molti altri che lo sono nella buona sorte e poi fanno i "malpancisti" solo per accreditrarsi con gli eventuali "nuovi padroni".

Quest'omino (Berlusconi), di errori ne ha fatti tanti: ad esempio pensare che la politica, anzichè ingessata e fatta di facce funeree, potesse anche essere l'occasione di amicizia e di qualche "leggerezza".
Non gli è stato perdonato: o si fa la faccia compunta e non si trasgredisce alle regole, oppure si viene considerati dei buffoni.

L'altro errore è stato porre il fianco ai suoi detrattori per via delle sue pulsioni sessuali.

Che sono state spesso collegate a cariche distribuite a donnine compiacenti.

I censori si sono dimenticati di quanto è stato fatto in passato, che non ha avuto lo stesso risalto perchè, allora, i magistrati manco ci pensavano di andare a sviscerare il comportamento dei politici.

La separazione dei poteri era NETTISSIMA.

Ma i favoritismi alle amanti c'erano allora cone ci sono stati anche ultimamente da parte della "integerrima" opposizione, ma ci si è ben guardati dal metterli in evidenza, perchè il marcio secondo qualcuno sta solo da UNA parte.
Poveri boccaloni!

Ma quest'omino ha avuto un grosso merito: ha cercato di modernizzare il sistema politico, costringendo partitini e partitucoli a scegliere da che parte stare, in modo da creare DUE schieramenti contrapposti come è nelle democrazie più evolute, che favorissero un'alternanza.

Però non ha fatto i conti con gli individualismi: Casini manco ci pensa di annullarsi un un partito più grosso; Fini lo stesso, Vendola lo stesso, Di Pietro lo stesso.

Adesso poi ci sono Grillo e anche De Magistris che dice : cavoli, se c'è riuscito quel buzzurro di Di Pietro, a diventare quello che è grazie ad una massa di beceri, perchè non posso farlo anch'io, che almeno i congiuntivi ed il condizionale li so usare?

togram 13.10.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOI E LA BCE

La BCE continua a lanciarci moniti.
Ma chi cazzo gliel'ha dato il permesso di decidere per tutti?
Avevo ragione quando nel 2000 (2000!) dicevo che la nascente Unione Europea è una organizzazione criminale mafiosa.
I tagliagole d'Europa stanno strozzando i popoli e lo fanno in risetto del motivo della nascita dell'Europa stlie Euroland: stare al potere per rubare ai poveri e dare ai ricchi (loro stessi e amici) e non mi si chieda stupidamente chi sono i "lorostessi".

La BCE ci scaglia i suoi moniti? Lo fa perché comandata da STRONZI PARASSITI, al di là di quell'altro CRIMINALE che abbiamo la sventura di avere alla guida di questo stravolto paese.

Caino ammazza e ha un difensore.
Re Mida gozzoviglia e rapina e ha dei difensori.
Abele e i poveri cristi (ormai anche il ceto medio è popolato da poveri cristi) non ce l'hanno un difensore.

E' la politica dello squalo e lo squalo, quando diventa pericoloso va reso innocuo.
Ha ragione chi dice "dove sta scritto che il ministro dell'economia di ogni paese è la BCE"? In Costituzione no.

Togliamoceli di mezzo.
Già le piazze che si popolano di indignati sono un bel segnale.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.10.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Berlusca resiste ? E non siete contenti ?
Almeno giorno e notte c'avete na cosa da fà !

Altrimenti se tutto andasse bene dov'altro andreste a fà la lagna ? Sareste ridotti a ad andà a lavorà !

Meglio che Berlusconi governi, almeno i blog sono sempre gremiti di lagnoni !

filippo con due eppe 13.10.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Tranci di dignita'appesi ai fili dell'osceno

venduti all'asta dell'indecenza

annusando le ascelle della miseria

il sudore livido delle dimenticanza

cavalca il saccheggio in atto

creando una poverta'coperta d'omerta

i debiti trasformati in lager quotidiani

ipotecano i corpi presi in ostaggio dagli usurai

rendere schiavi in cambio della sopravvivenza

nel menu' arrogante ci hanno tolto anche il bicchiere di vino

ed atrocemente ci strapperanno le mutande dell'animo...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 13.10.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

la crisi alimenterà lo tsunami…

è inutile manganellare o essere presi da bersaglio dai manganellati che protestano per i loro sacrosanti diritti…i tagli della mercificazione mortificanti sono stati eseguiti senza logica…i manganelli non basteranno più quando padri di famiglia studenti pensionati e operai licenziati morsi dalla miseria alzeranno al cielo l’onda dello tsunami per cercare di portare a casa il pane per sfamare gli li attende a casa con gli stomaci vuoti…sarà un fiume in piena di carne disperata capitanata da cervelli senza ragione che cercano di alimentare i corpi in furia con qualcosa di commestibile…nessuno può riuscire a mantenere le promesse infami fatte in campagna elettorale quando i comuni le regioni il governo non hanno soldi per pagare i dipendenti che lavorano alle loro dipendenze…le strade si riempiranno di monnezza le scuole saranno chiuse per mancanza di personale gli ospedali diventeranno cimiteri il fallimento cronico porterà allo sfacelo cronico…le corruzioni non riescono più a far gola ai corrotti dopo i primi linciaggi…gli imprenditori di cancro dopo aver intascato i soldi delle loro trappole tipo centrali nucleari ponti irrealizzabili inceneritori privatizzazione dell’acqua incalzati dallo tsunami selvaggio non gli rimane nemmeno il tempo di scappare con gli elicotteri saranno consegnati nelle mani dello tsunami dai loro autisti le banche prese d’assalto bruceranno colpevoli di tutte le loro assurde carognate…si uniranno gli studenti di tutta europa gli operai falliti di tutta europa esseri umani ridotti alla schiavitù dalle economia spezzeranno le catene con la forza della fame…nessuno sarà risparmiato lo tsunami trascinerà tutto e tutti nelle viscere corrose dell’inferno come giusto che sia…AMEN

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 13.10.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Gli occhi spalancati della dignita’

si perdono nei meandri della miseria

genitori morsi dai fallimenti

elimosinano con gli animi scippati

dagli interessi di strozzini autorizzati

per provare a sfamare bambini malnutriti

la sopravvivenza striscia assetata

nel freddo dell’inverno con l’acqua

chiusa per mancanza di pagamenti di bollette

o riscaldarsi con l’alito moribondo

avvolti nell’inverosimile livore

per chi ha tagliato senza pieta’

l’energia elettrica

milioni di esseri umani

chiusi nelle stanze ovattate

della livida disperazione

cavie di sofferenze disumane

private del tutto

rivoluzione per esigenza

quando lo tsunami poverta’

di milioni di corpi armati di calci

pugni morsi non risponderanno

piu’ al comando di cervelli annebbiati

e trascineranno tutto e tutti

nelle acque tempestose del mare dell’inferno

come giusto che sia…

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 13.10.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

ma chi sono questi Draghi e Trichet?
Ma da quando prendiamo ordini dalle banche?
Mi sono perso la riforma costituzionale che dava tutti i poteri dello stato alla BCE
Avete qualche link da consigliarmi dove posso vedere il passaggio costituzionale da stato a banca?

NAPOLITANO TU NON SEI MORFEO...TU SEI PROPRIO COGLIONE!!!
tU DEVI PARLARE A NOME MIO PER DI.!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.10.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve a tutti

Figaro Albionico Commentatore certificato 13.10.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ieri notte mi sono rivisto "promemoria" di Marco Travaglio.
Ma come cazzo abbiamo fatto?
Ma come cazzo abbiamo permesso a quella gente di rientrare a palazzo?

Ma cosa cazzo aspettiamo ad andare a prenderli e impiccarli in piazza montecitorio come monito per chi verrà dopo?

Ma come cazzo fanno i magistrati e i giudici italiani a restare ancora al loro posto invece di abbandonare tutti i tribunali per protesta?

DIMENTICAVO...IL DIO DENARO OFFUSCA TUTTE LE MENTI!!!

O QUASI.....

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.10.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe , sei l'unico che ha le palle e il coraggio di dire sempre le cose come stanno , si' e' vero questi sono i morti della guerra civile tra i pochi elementi della societa' civile e i molti malfattori che strapopolano l' Italia in tutte le loro forme: prostitute ( fuori e dentro il parlamento) , mafiosi, ladri, furbetti, etc. etc. e indubbiamente quando guardi a questi morti ammazzati e' come guardare in faccia la vera immagine di tutti questi malfattori proiettata su quell'immagine di morte e distruzione. Grazie Beppe Respect1

fili Perilli 13.10.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso in due parole :


MEGLIO DEL NULLA, NIENTE....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 13.10.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento

L'APPLAUSO DEL...

Berlusconi in parlamento è sostenuto da una maggioranza di banchi vuoti.

L'unico a dire cose serie è Bossi: ronf... zzz...

VUOTO.

By Gian Franco Dominijanni


Berlusconi, nel suo discorso ha detto che sono pronti alle " suggestioni" che vorranno dare loro.
Suggestione: detto della psiche che subisce passivamente ed inconsciamente la volontà altrui.
Et voilà!

ida l. Commentatore certificato 13.10.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Grande discorso di Scilipoti alla Camera!

Bastano due minuti per chiarire le cose!

Stanno in Parlamento da 30 ANNI e l'unico problema che vedono è il Berluska!!!!

Roba da matti!


arrivano i COPIATORI !!!!


http://affaritaliani.libero.it/politica/pd-i-rottamatori-lanciano-un-opa-civati-scardiniamo-il-partito131011.html

Pd, i rottamatori lanciano un'Opa. Civati: "Scardiniamo il partito"
Giovedì, 13 ottobre 2011 - 09:14:57

"A Bologna lanciamo un'Opa sul Pd. E sulla politica. Cioe', chiederemo a tutti di partecipare. Di intervenire. Di sollecitare. Di entrare nelle strutture della politica del centrosinistra dalla porta principale". Lo scrive Pippo Civati sul suo blog.


SI DEFINISCONO "ROTTAMATORI" ma vedo che tentano
di copiare il MoVimento cinque stelle !
Dopo aver precluso ogni pertugio a chiunque , persino a Beppe, adesso si accorgono di stare fuori dai reali problemi dei cittadini !

mah! penso che ne vedremo delle belle!
forse anche qualche calcio nel culo a certi "dalema" der cazzo!


"Il Presidente della Repubblica è d'accordo con Draghi e Trichet, cioè non parla a nome del popolo che rappresenta".

http://www.megachip.info/rubriche/34-giulietto-chiesa-cronache-marxziane/6933-berlusconi-e-il-passato.html

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 13.10.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Buona giornata!
Berlusconi in groppa al suo cavallo PierFuria sta aspettando il verde
per attraversare la strada, quando una bambina su una bicicletta nuova
di zecca si ferma accanto a lui.
'Bella bici - dice il premier - te l'ha portata Babbo Natale?'
'Certo che me l'ha regalata lui' risponde la bimba.
Dopo aver scrutato la bicicletta, il presidente del consiglio consegna
nelle mani della piccina una multa da 5 euro..
'La prossima volta -le dice- dì a Babbo Natale di mettere sulla
bicicletta una luce posteriore'.
La bambina, per nulla intimorita, lo guarda e gli dice:
'Bel cavallo, signore. Gliel'ha portato Babbo Natale?'
''Certo che me lo ha portato lui' risponde Silvio con aria stupita e divertita.
'Allora -continua la bambina- la prossima volta dica a Babbo Natale
che i coglioni vanno sotto il cavallo, non sopra'.

PS.: Tutte le persone che ricevono la presente comunicazione hanno
l'obbligo civile e morale di trasmetterla ad almeno altre cinque
persone.
Non sia mai che qualcuno lo votasse di nuovo...
Questa e-mail sta girando il mondo come simbolo di pace e di
prosperità....Non fermarla!

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.10.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è che conta di più, la libertà individuale, o la libertà di riconoscersi nel sistema?

E' una domanda, per certi versi, quasi retorica ma, a mio avviso poco capita e per altri versi ancora, anche scomoda.

Penso anche che saper rispondere ARGOMENTANDO sia il problema dei problemi. Dove incomincia la libertà individuale e dove finisce la libertà di riconoscersi nel sistema? Sono la stessa cosa? Perché?

Come stiamo vivendo la nostra libertà? Chi è libero, e chi non lo è?

COS'E' LA LIBERTA'?

Inutile che io mi metta a spiegare il concetto -anche perché l'ho già fatto in precedenza-, vorrei soltanto porre l'attenzione su un concetto vitale e molto spesso frainteso: per quel che riesco ad estrapolare tra le righe della gente sembra che il sistema debba modellarsi sull'esigenza della libertà individuale.

NULLA DI PIU' ASSURDO!

Sembrerebbe quasi un paradosso, ma non lo è affatto.

Una domanda per tutte. E' possibile fare tutti noi quello che si vuole strafregandocene del prossimo?

Per capire meglio la domanda ve ne faccio un altra.Ci sono dei soggetti nel Paese che possono fare quello che vogliono e se ne fregano degli altri?

Ecco che pare evidente che alcuni sono relativamente più liberi, e gli altri sono relativamente meno liberi. Pare evidente anche che esistono delle persone anche assolutamente libere.

E' giusto che sia cosi?

Se pensate che tutto questo sia giusto allora siete liberi, altrimenti non lo siete.

Ho usato logicamente due parole: "giusto" e "pensate".

Ecco, analizzando queste due parole troverete anche la risposta politica alle vostre esigenze. Fare la cosa giusta ha un senso storico profondo e non soltanto una definizione semantica.

Per quel che riguarda il pensiero, sarebbe tutto inutile ricordarvi che è in diretta connessione con la ragione.

Nulla è gratis! Anche la libertà ha il suo prezzo: CONOSCENZA.

SOLO UN POPOLO COSCIENTE SARA' ANCHE UN POPOLO LIBERO!


Tony


.

Commentatore certificato 13.10.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


tra vecchi giovani persi fra etichette idiote , necessità di proclami di forze politiche , cappelli ed imbecillate senza speranza ...dove tutto deve essere deliberante , autoassembleare del cazzo , adessione di struttura della minchia.....

mi consolo con gli sguardi dei ragazzi , puliti , con gli occhi ancora vivi...non MARCI di sovrastrutture intellettualoidi e di pastura di QULTURA ....nonchè la voglia di fare comunicati stampa idioti.....

come se sempre abbiamo bisogno del distintivo , della bandiera , del marchio per coprire un cervello vuoto senza anima.

che poi queste anime ....si scontrino davanti ad una banca con la ferocia del regime ....è cosa nota ....simbolica di un paese in delirio di imbecillità e fascismo....che uccide i giovani ogni giorno di piu' , con cattivi esempi dall'alto e dal basso...

Di questo i NO tav sanno tutto...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.10.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

EXTRACOMUNITARI AI VERTICI DELLA LEGANORD !

In pratica il 5 aprile 1939 il Cavaliere di allora: Benito Mussolini, mandava un ultimatum alla Albania.
Non avendo avuto le dovute risposte il 7 aprile le truppe italiane invadevano la stato albanese.

Il primo ministro albanese di allora Kota (1889-1949) dava le dimissioni.
Kota era stato due volte primo ministro del regno di Albania (1928-1939).

Il Kota apparteneva ad una famiglia di grandi ideali.

Molti sono i Kota e i Cota albanesi che hanno fatto grande l'Albania.

Ricordare Luizm Cota rappresentante etnico albanese nel summit dei Balcani , Eiup Cota dell'Istituto del controllo dei cereali, Dalip Cota docente universitario della facoltà di Storia, il pittore su tela Cota.
Molti Cota vennero in italia, specie in Puglia a portare la loro cultura .L'atto italiano contro l'Albania fu una vigliaccata e giustamente il primo ministro Kota si augurò che un giorno un uomo di discendenza albanese avrebbe comandato sull'italia.

E adesso il destino ha presentato il conto: un Cota è diventato Presidente del Piemonte proprio in quella città che fu la prima capitale della stato italiano invasore.Si è avverato il sogno albanese e Cota della lega Nord e proclamatosi il 7 aprile dopo 71 anni nella ricorrenza dell'invasione in Albania.
Un data memorabile per tutti gli albanesi in italia e per quelli rimasti in patria.

Aggiungere

Anche Craxi fu un grande discendenza degli albanesi.E adesso Cota ricalca le sue fortune.
Il grande albanese leghista che ha avuto dalla lega il compito di fare il capogruppo alla Camera.
Il Capo sciamanico non si fidava di conferire, in questo periodo di trapasso, la direzione dei deputati ad un Padano.

Periodo di trapasso che è finito con questa ultima votazione regionale.
Poi Cota dovrebbe avere i numeri di essere in simpatia con Berlusconi.
In fin dei conti a Berlusconi, l'altro albanese Craxi, portò fortuna e ricchezza.


http://www.ciaobalcani.com/forum/viewtopic.php?id=656

LENIN il saggio (il verde appeso), Roma Commentatore certificato 13.10.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

uscire fuori dal sistema, o ci inculano tutti.


V.S., risparmiatore veneto, aveva investito 15mila euro in obbligazioni emesse dalla Bank of Ireland. Tornato dalle vacanze estive, ha scoperto che i suoi 15mila euro erano diventati 15 centesimi di euro: i risparmi faticosamente accumulati non bastavano più neppure per comprare una caramella. F.R e altri tre facoltosi risparmiatori romani hanno avuto lo stesso shock al ritorno dalle vacanze: il milione di euro investito nei bond di Bank of Ireland si era trasformato, senza alcun preavviso, in 10 euro…

al casula, cagliari Commentatore certificato 13.10.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONFUSIONE - e non è colpa del M5S !


incollo da un blog a lato, in cui ho inviato un commento...a proposito di SEL e il necrologio di Jobs sui manifesti.
http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=15864#ixzz1aeHj9K1x


E' un po' quello che fece Pietro Nenni, il fondatore del socialismo italiano del dopoguerra, quando apparve, tra lo scandalo di molti, in una delle prime tribune elettorali televisive in bianco e nero degli anni '60. Era al fianco dei miliardari Sofia Loren e Carlo Ponti, che rivendicavano la loro fede socialista che praticavano nella loro residenza fiscale di Montecarlo.

L'erede di Nenni, Bettino Craxi, negli anni '80 portò alle estreme conseguenze questa pratica, diventando un fan di Berlusconi: il fondatore della tv commerciale italiana, il presidente del Milan, uno degli uomini più ricchi del mondo che poi entrò, come sappiamo, in politica.

Dobbiamo arrivare poi a D'Alema che magnifica Colaninno che compra, senza soldi, Telecom Italia negli anni '90; o a Rosy Bindi che pochi giorni fa temerariamente invita l'ex banchiere Alessandro Profumo (che, alle soglie della crisi mondiale causata dalle banche, ha ricevuto 40 milioni e passa di euro di liquidazione) a tenere una relazione su come uscire dalla crisi.

Insomma, i dirigenti romani di SEL sono in buona compagnia: solo tre anni fa Bertinotti magnificava Marchionne come un manager illuminato e di forte sensibilità sociale.

La confusione è grande a sinistra, e non da ieri. E la colpa non è di Jobs.

E ne'... DELL'M5S !


'giorno
***

per gli amanti dell'horror
la diretta del discorso di B.
su Repubblica


Paola Bassi Commentatore certificato 13.10.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

per chi le ha chieste:

le foto della protesta di bologna e della ragazza colpita.

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2011/10/12/foto/proteste_alla_banca_d_italia_botte_tra_polizia_e_centri_sociali-23093264/1/?ref=HRER1-1

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.10.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ciò che sto per dire non centra nulla con questo post....
Tutti ci dicono di mangiare tanta frutta e tanta verdura perchè fanno bene, ma.... un ma sorge spontaneo....se in tanti altri però ci dicono che la frutta e la verdura sono piene di pesticidi , anticrittogamici ed insetticidi....allora perchè se la mangiamo preserviamo la nostra salute?
E poi dicono anche che comprare il biologico non cambia nulla ....allora che cosa dobbiamo mangiare?

Laura 13.10.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di banche,

L'incredibile scandalo di Bank of Ireland salvata grazie ai soldi di tanti risparmiatori italiani.

V.S., risparmiatore veneto, aveva investito 15mila euro in obbligazioni emesse dalla Bank of Ireland. Tornato dalle vacanze estive, ha scoperto che i suoi 15mila euro erano diventati 15 centesimi di euro: i risparmi faticosamente accumulati non bastavano più neppure per comprare una caramella. F.R e altri tre facoltosi risparmiatori romani hanno avuto lo stesso shock al ritorno dalle vacanze: il milione di euro investito nei bond di Bank of Ireland si era trasformato, senza alcun preavviso, in 10 euro. Sono almeno 150-200 le famiglie italiane coinvolte nell'incredibile storia di Bank of Ireland.

L'istituto di credito la scorsa estate ha ristrutturato il debito obbligazionario. Ma siccome nessuno si è preso la briga di informare i risparmiatori italiani, questi si sono trovati, ignari, a subire il trattamento riservato a chi non aderiva alla ristrutturazione: ogni mille euro investiti in obbligazioni di Bank of Ireland sono stati trasformati in un centesimo di euro. Morale: con la benedizione della Commissione europea e con il sacrificio di ignari risparmiatori italiani, è stata salvata una delle più speculative banche irlandesi. Da un lato Dublino è stata aiutata con i soldi europei, e anche italiani, dall'altro Dublino si è presa dai risparmiatori un "piccolo" extra. Senza dirglielo...

Il «Castello» di Kafka
La storia, che «Il Sole 24 Ore» è in grado di documentare, è degna dei migliori libri di Kafka. Bank of Ireland, in difficoltà per la crisi finanziaria, per tre volte è stata costretta a ristrutturare i suoi 18 prestiti obbligazionari subordinati. L'ultima ristrutturazione l'ha proposta agli investitori di tutto il mondo la scorsa estate. In pratica proponeva a chiunque possedesse una delle 18 obbligazioni subordinate, di scambiare – incassando una perdita – quei "vecchi" titoli con nuovi bond garantiti dallo Stato irlandese...


MATTEO DELL'OSSO HA RAGIONE SULLA SLA

Tracce di metalli pesanti nei malati di Sla
I risultati di una ricerca Usa su un campione del Medio Campidano


di Luciano Onnis


Sono arrivati gli americani a scoprire che nelle urine di una decina di malati di Sclerosi laterale amiotrofica (Sla) che abitano nel Medio Campidano, in particolare a San Gavino e a Villacidro, sono presenti significative quantità di metalli pesanti e tossici. Al risultato sono giunti i ricercatori di un laboratorio specializzato dell'Illinois lavorando sui prelievi fatti in Sardegna attraverso una procedura eseguita con farmaci chelanti. La scoperta apre nuove strade sulla genesi della malattia e per capire quale sia la causa della presenza dei metalli nei pazienti colpiti da Sla. Da qui si potrebbe partire per verificare se il gene responsabile, identificato recentemente in uno studio scientifico italo-americano effettuato dalla Feinberg School of Medicine della Northwestern University di Chicago con la collaborazione del professor Giuseppe Borghero, neurologo del Policlinico universitario di Cagliari-, subisca la mutazione anche per un fattore esterno quale l'inquinamento ambientale. Le analisi che evidenziano concentrazioni di alluminio, stagno, piombo, cesio, uranio e cadmio, pongono molti interrogativi sulle concause della Sla. Nel Medio Campidano i casi accertati di Sla sono una trentina. C'è un sospetto per la forte incidenza in alcune aree campidanesi, e in particolare a San Gavino e Sanluri. Ma solo un sospetto perchè gli studi scientifici finora effettuati non hanno dato conferma su quali siano le prove provate sull'origine della terribile malattia. Le ombre del sospetto si stagliano sulla ormai dismessa fonderia del piombo e dello zinco di San Gavino che nella sua più che secolare attività ha rilasciato dalle sue due gigantesche ciminiere i fumi di lavorazione. Fumi che, ovviamente, sono andati a impregnare l'aria circostante

al casula, cagliari Commentatore certificato 13.10.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento

ROMA 15 Ottobre: NOI IL (LORO) DEBITO NON LO PAGHIAMO.

L'INTERA CLASSE POLITICA serva della finanza si deve dimettere, immediatamente, con le buone o con le cattive.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 13.10.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento

qualcosa di bello che potrebbe fare beppe e' proporre una colletta per le cure mediche alla ragazza di bologna che si e' presa una manganellata in faccia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 13.10.11 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caneliberonline.blogspot.com

15 OTTOBRE: DIMETTERE BERLUSCONI, APRIRE UNA PAGINA NUOVA.

Caneliberonline 13.10.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento


INDIGNADOS

L'immagine di una giovanissima ragazza con quattro denti rotti , mentre manifesta davanti ad una BANCA è di per sè simbolica e rivoluzionaria.

Rompe una ipocrisia della ragione camuffata dal regime .

Quella che ci mette davanti LA CASTA DEGLI ONOREVOLI come unici colpevoli , quando LORO sono i camerieri.

Punta il dito contro chi veramente decide i destini della gente e ORDINA con letterine agli stati cosa fare : I BANCHIERI.

uNISCE TUTTI e rompe l'ideologia settaria della lotta di classe e accomuna CITTADINI CON L'ELMETTO.

Che questi siano a 5 stelle o no' è irrilevante , GLI INDIGNADOS non hanno bandiere o finte bandiere .

Solo l'italietta , invasa dalla metastasi di lobby politiche , economiche e bancarie benedette cerca ovviamente DI INQUINARE questo mare , onda PULITA . Ci prova sempre a sputacchiare ogni cosa aiutata dai media di regime e da vari simboli di partito mantenuti allo stato di cadavere , ma sempre mantenuti. Avrete notato che abbiamo una esplosione di centri sociali enorme....mi chiedo ieri dove erano....infatti non ci sono ...sono in prevalenza GIOVANI EX CITTADINI.

Per fortuna il 99 % dei morti di fame vittime dei veri poteri forti ha capito ; il fatto che il movimento sia europeo e che trasformi in onda obiettivi FORTI ...è di per sè una garanzia che l'italietta DEI FURBETTI non sporchi eventi con bandiere di partito , infiltrati e agitatori di professione.

Questi ci saranno , come in italia c'è la mafia , il prete , il ladro ed il banchiere e sotto le sue mutande il politico , ma si spera una MINORANZA.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.10.11 09:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi voglio "ringraziare" il nostro eminentissimo Presidente della Repubblica.

Ha dato un'altra occasione a Silviuccio.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.10.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crisi c'è, ma non è uguale per da per tutto.

Buon giorno a tutti.

*

EMPLOYMENT in Australia rose strongly in September, dashing hopes of a near-term cut in interest rates and sending the Australian dollar to its highest level in three weeks.

Unemployment fell to a lower-than-expected seasonally adjusted 5.2 per cent last month from 5.3 per cent in August. The number of employed rose 20,400, and full-time work rose 10,800, the Australian Bureau of Statistics said today. Economists had expected an unemployment rate of 5.3 per cent in September.
[...]
Britain’s unemployment rate yesterday spiked to 8.1 per cent from 7.9 per cent, while the US this month remained at 9.1 per cent.

http://www.theaustralian.com.au/business/economics/jobs-surge-dampens-rate-cut-hopes/story-e6frg926-1226165795045

*

Ci si chiede come in certi Paesi meno industrializzati si "sta" meglio?

Ciò dipende non tanto dalla industrializzazione quanto dalle correzioni socialiste in economia. Nei Paesi come l'Australia hanno capito che senza una correzione socialista il liberismo mangerà anche l'ultima briciola rimasta.

Non tanto perché qualcuno vuol farlo intenzionalmente, ma perché non si può fare altrimenti. Per esempio: se non lo faccio io, lo farà il mio concorrente e non mangerà soltanto i cittadini, ma mangerà me incluso.

Tanto vale che io mangi per primo.

In questa euforia da cannibali si perde la vista, ci si impoverisce, non soltanto economicamente, ma soprattutto culturalmente. Si continuano a cercare soluzioni laddove esse sono state create.

Ci si chiede se le stesse correzioni socialiste possano essere applicate anche nei paesi più industrializzati e se porterebbero dei benefici.

A mio avviso, porterebbero benefici ancor maggiori. Un caso per tutti è la Germania dell'ovest. Si vuole precisare che anche la Germania ha lasciato molto di quel modello preesistente. Non è più cosi.

Ci si chiede però, se il modello della politica sociale di mercato possa perpetuarsi in eterno?

s

Commentatore certificato 13.10.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.10.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche de Magistris si appresta a lanciare un movimento apartitico che rompa definitivamente con la politica tradizionale.
Credo che lo presenti il 15 a Roma.

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 13.10.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il termine esatto comunque è "icona della sinistra", ditelo a Vendola, i Guru devono essere vivi


http://caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 13 ottobre 2011
IL FASCISMO NELL’INFORMAZIONE – NO AL CANONE RAI Gianni Tirelli

Caneliberonline 13.10.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Già, Jobs non è più un guru della sinistra ha detto Vendola.
Meno male, tutta "fatica" risparmiata.


http://www.youtube.com/watch?v=4v4gkY9gAqU

Buon Giorno a tutti

anib roma Commentatore certificato 13.10.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo 500 giorni senza governo, sembra che il Belgio abbia trovato finalmente un accordo. il socialista vallone Elio Di Rupo è riuscito finalmente a trovare un accordo tra gli 8 partiti che dovrebbero formare la maggioranza di governo cambiando il federalismo del paese per la sesta volta in senso meno centralista e con aumenti di potere alle Regioni.
Il Belgio ha battuto ogni record: 500 giorni senza governo dalle elezioni del giugno 2010, a causa delle divisioni, pur in un paese grande come una nostra regione, geografiche, linguistiche, economiche e culturali. Il Belgio ha una superficie di 30.510 km², pari a circa 1/10 di quella italiana.
L'accordo è probabilmente dovuto al peggioramento del gruppo bancario Dexia sull'orlo del fallimento tanto che si discute se nazionalizzarlo.
Malgrado l'assenza del governo per ben 500 giorni, il Belgio ha visto aumentare il Pil del 2,3% l'anno scorso e del 2,4% quest'anno, mentre il tasso di disoccupazione è sceso dall'8,5% al 6,8% e il paese è stato declassato solo per il fallimento della Dexia.

Non ci resta che augurarci anche noi 500 giorni senza governo. Sembrerebbe l'unico modo di risollevare questo disgraziato paese!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola comincia già a sbrodolare cazzate...Jobs uno sporco capitalista sfruttatore...e se in egitto tagliano le gole ai cristiani copti non è colpa dei fratelli mussulmani jslamisti ma degli americani....certi komunisti sono una patologia!!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 13.10.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Un vero uomo non può avere esempi umani per essere come deve essere"

Alda Merini

Se non ci piace ciò che già c'è, non ci resta che inventare qualcosa di nuovo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel nuovo governo danese c'è un ministro delle finanze che ha 26 anni.Il Ministro della Sanità ha 28 anni e quello dell'Ambiente 33
E 6 dei 23 nuovi mininistri si sono presentati a palazzo in bicicletta e senza alcuna scorta L'ecologia è così importante che la Danimarca entro il 2020 vuol ridurre i gas serra del 40% e coprire metà del consumo energetico nazionale con l’energia cinetica
Da noi le energie pulite sono addirittura scomparse dall'agenda di governo!
Ma il deficit statale danese è inferiore del nostro.Che ci sia una relazione diretta tra il basso deficit e la giovane età dei ministri?

Certo il modo con cui i Paesi del Nord trattano i giovani è ben diverso dall'Italia,governata da una gerontocrazia inamovibile e inetta,che sta uccidendo una generazione senza che ci sia la rivolta delle famiglie e che la distruggeranno ancora di più se resteranno al potere.
Nell'Italia del Sud la disoccupazione giovanile supera il 25%(si arriva senza lavoro ai 35 anni, quando nel nord Europa si è già sposati e con figli da 10 anni).
Ovunque si pensa a rilanciare i giovani,in Italia no,se sei giovane,devi arrampicarti sugli specchi per sopravvivere,a meno che non ti butti sullo spaccio di droga,o,se sei donna e carina,sul bunga bunga,cioè ti prostituisci.
Ma per chi vota Pdl non è questo lo scandalo.
Si scandalizzano piuttosto se un blogger racconta una barzelletta sporca,ma non se la racconta B,ovviamente,a lui si perdona tutto,vero Meg?

In Olanda i comuni olandesi gestiscono direttamente il collocamento. La disoccupazione giovanile in Olanda è la più bassa in Europa (8,7%). Lavoro piuttosto che sussidi e niente impieghi socialmente inutili ma lavori veri e produttivi.
Infine non c'è separazione tra mondo del lavoro e studio: il 60% degli studenti olandesi dei licei lavora,magari lavando i piatti. Così la disoccupazione giovanile è del 4% senza stage a vita o precarietà universale, ma con contratti flessibili per accedere poi in 3 anni a contratti a tempo indeterminato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono soldi per cercare Messina Denaro
i poliziotti anticipano le spese per le missioni...

L'Italia sta affossando, la casta si è rubato : "TUTTO"!... Il Popolo comincia a ribellarsi...
...i poliziotti anticipano le manganellate sui
DERUBATI!!!...


http://palermo.repubblica.it/cronaca/2011/10/13/news/non_ci_sono_soldi_per_cercare_messina_denaro_i_poliziotti_anticipano_le_spese_per_le_missioni-23133176/

anib roma Commentatore certificato 13.10.11 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera c'era la rutta su 8 e mezzo a far figure di merda.
stamane c'e straquaquaquadagno ad omnibus a fare le stesse figure.

poi sti personaggi danno del comico a grillo.

beppe, occhio, perchè questi ti stanno superando, ed anche di brutto!
ti vogliono fregar il mestiere.


ROMANIELLO

Il futuro del premier è attaccato a un filo

Sei sicuro non si tratti di un pelo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 07:58| 
 |
Rispondi al commento

L’AVVENIRE,quotidiano dei vescovi

Gli slogan non nascondono la crisi della Lega
Forti tensioni si accavallano quasi ogni giorno
La granitica unità del partito attorno a Bossi è uno sbiadito ricordo mentre ci sono continui incidenti del governo
Bossi è sempre più chiuso in una camarilla politico–familiare,che gli fa da scudo ma anche da intercapedine contro una base disorientata
Oltre le condizioni di salute,la situazione politica è difficile e le prospettive sempre più incerte.L’inattesa sconfitta elettorale alle amministrative ha fatto cadere l’illusione che avrebbe accolto i fuggiaschi da B.La risposta di Bossi è stata deludente,ha confermato l’alleanza di governo ma ha pure riesumato le fanfaluche secessioniste
La Lega è un fortemente radicata sul territorio e questo,da elemento di forza rischia di essere una debolezza perché il gruppo dirigente sembra imballato,incapace di operare scelte convincenti e attraversato da crepe e contrapposizioni
Di fronte alla crisi economica la Lega ha detto solo dei “no”.Nella contesa sulle scelte difficili ha esercitato un ruolo marginale e subalterno,a volte a difesa di Tremonti,a volte a sostegno di interessi particolari.Bossi ha detto che la legislatura difficilmente arriverà a termine ma non ha nessuna tattica utile
I militanti esprimono proteste e dissensi,ma non hanno un terreno di confronto politico.Le scelte accettate per fedeltà a Bossi funzionano finché si ha successo,entrano in crisi quando ci sono difficoltà.La base invita ogni giorno la Lega a staccare la spina,ma non ha strategie,e ciò la mette in una attesa paralizzante e irritante
L’illusione di uscire indenne dal fallito cdx con una fuga rivoluzionaria nella secessione è un'hp propagandistica e irreale. C'è una crisi di leadership.
Non si capisce come reagirà ora alla bocciatura della legge di bilancio che apre nuovi scenari e rende più stringente la scelta tra una crisi al buio e una conferma della fiducia a un governo in palese difficoltà

Sergio Soave

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo succedeva 5 anni fa quando D'Alema e Rutelli se la ridevano e se la rideva pure Berlusconi conscio che con questa opposizione avrebbe potuto fare di questo paese quello che è sotto gli occhi di tutti!

Ci fosse stato Berlinguer e Almirante tutto questo non sarebbe successo!


http://www.youtube.com/watch?v=RgQDGkAaYdo

Amerigo *** Commentatore certificato 13.10.11 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi ripeto sempre caro Grillo Giuseppe. Non credo più a nessun italiano, poiche le persone oneste sono esemplari in via di estinzione. E' raro trovare personaggi mediatici che comunicano cose serie e vere. Tanto per fare un esempio ieri da Augias, persona seria, erano ospiti Stella e Rizzo. Ancora una volta questi due personaggi (Buoni)hanno detto di come i politici "TUTTI", cistanno prendendo in giro con queste spopera di finanziarie. Dicevano che i nostri politici da regionali a parlamentari ed altri similari guadagnano più del presidente Obama, per fare lo stipendio della consigliera Minetti(come lei tutti) ci vogliono tre gpvernatori di stati americani. Roba da imbracciare un fucile ed andare a mandarli fuori dall'Italia a calci per il culo. Ma l'taliano come si sa bene è per pricipio un pecorone, quindi ha quel che si merita. Stamani hai citato i santi laici hai fatto bene ma non serve a nulla. Basterebbe leggere il libro dedicato a G.Falcone dalla sua segretaria per capire che razza siano i nostri politici "TUTTI". Creano martiri per poi servisene per abbindolare la gente.

mosti l., massa Commentatore certificato 13.10.11 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PV

L'Avvenire scomunica la Lega

La Lega sputtana l'Avvenire...
... dell'intera Italia.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Meglio esagitati ma attivi che sprofondati in un mare di tristezza meditativa, perché se la vita è solo uno stupido scherzo, dovremmo almeno poterci ridere sopra”
Falco Blask

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 07:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAINO

"Sbaglio o i due maggiori avversari del Pd ora sono due?"

"Sì, Berlusconi e Bersani".

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAINO

Napolitano: "Lei mi trovi una soluzione"

Berlusconi: "E lei mi trovi un bel po' di assoluzioni"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Speroni, europarlamentare della Leda Nord:
"Ignoro il tricolore, ne farei a meno perche' non mi rappresenta. Anzi mi da' fastidio vederlo sventolare. La mia bandiera e' quella della Padania".

se ne consegue che ad ogni buon cittadino italiano una caccola come codesto speroni deve dar fastidio, anzi dà fastidio vederlo calpestare il patrio suolo.
quindi nel caso dovesse prendere dei calci nel culo da qualcuno, il pirlotto non può lamentarsi.
chi glieli tira segue la sua "intelligente" teoria.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


ELLEKAPPA

-La Fronda vuole un segno di discontinuità

-E a quanto ammonta?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.10.11 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti all'"eroe" in divisa (forse) che a Bologna con una manganellata ha spaccato labbro e denti a Martina.
ps C'è la foto di Martina sul blog? Attenzione che magari l'arrestano anche.

mario massini, roma Commentatore certificato 13.10.11 06:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli avvocati delle due associazioni saranno presenti a fianco delle cittadine e dei cittadini che scenderanno in piazza il 15 ottobre, per partecipare alla protesta e proseguire nella costruzione di obbiettivi comuni, insieme ai protagonisti dei movimenti di lotta mobilitati da tutta Italia. Sarà perciò a disposizione di chiunque ritenesse di averne necessità, il numero telefonico reso disponibile dalla Casa dei diritti sociali, 06491563, la quale provvederà a contattare i legali presenti al corteo.
Associazione nazionale Giuristi Democratici

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 13.10.11 04:56| 
 |
Rispondi al commento

L’elenco dei politici Pd che da più tempo stanno in Parlamento.
Il primo numero rappresenta le legislature.

on. Livia TURCO, 7, 24 anni e 62 giorni
sen. Anna FINOCCHIARO, 7, 24 anni e 62 giorni
on. Massimo D’ALEMA, 7, 22 anni e 145 giorni
on.sen. Franco MARINI, 6, 19 anni e 131 giorni
on.sen. Anna Maria SERAFINI, 6, 19 anni e 94 giorni
on.sen. MARIAPIA GARAVAGLIA, 5, 18 anni e 60 giorni
on. Antonello SORO, 5, 17 anni e 140 giorni
on. Mimmo LUCA’, 5, 17 anni e 140 giorni
on. Giovanna MELANDRI, 5, 17 anni e 140 giorni
on. Rosy BINDI, 5, 17 anni e 140 giorni
on.sen. Enrico MORANDO, 5, 17 anni e 140 giorni
on.sen. Giuseppe LUMIA, 5, 17 anni e 140 giorni
on. WALTER VELTRONI, 5, 17 anni e 93 giorni
on. Pierluigi CASTAGNETTI, 5, 17 anni e 17 giorni
on. CESARE MARINI, 4, 15 anni e 139 giorni
on.sen. Mauro AGOSTINI, 4, 15 anni e 139 giorni
on. Giuseppe FIORONI, 4, 15 anni e 116 giorni
on. Giorgio MERLO, 4, 15 anni e 116 giorni
on. Gianclaudio BRESSA, 4, 15 anni e 116 giorni
on. Lino DUILIO, 4, 15 anni e 116 giorni
on.sen. Paolo GIARETTA, 4, 15 anni e 116 giorni
on.sen. Tiziano TREU, 4, 15 anni e 116 giorni
on.sen. Marco FOLLINI, 4, 15 anni e 116 giorni
on.sen. Antonello CABRAS, 4, 15 anni e 116 giorni
on. Francesco TEMPESTINI, 4, 14 anni e 38 giorni
on.sen. Francesco MONACO, 4, 12 anni e 182 giorni
on. Giuseppina SERVODIO, 4, 12 anni e 172 giorni
on. Sesa AMICI, 4, 12 anni e 119 giorni
on.sen. Franca CHIAROMONTE, 4, 12 anni e 119 giorni
on. Barbara POLLASTRINI, 4, 12 anni e 86 giorni
on. Ugo SPOSETTI, 4, 12 anni e 49 giorni
on. Arturo Mario Luigi PARISI, 4, 11 anni e 276 giorni
on. Antonio LUONGO, 4, 11 anni e 276 giorni
on. Michele VENTURA, 4, 11 anni e 276 giorni
on.sen. Enzo BIANCO, 4, 11 anni e 240 giorni
on.sen. Alberto MARITATI, 4, 10 anni e 138 giorni
on. Lapo PISTELLI, 3, 11 anni e 198 giorni
on. Mario PEPE, 3, 10 anni e 171 giorni
on. Maurizio MIGLIAVACCA, 3, 10 anni e 148 giorni
on. Furio COLOMBO, 3, 10 anni e 148 giorni
on. Ermete REALACCI, 3, 10 anni e 95 giorni

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 13.10.11 04:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile, se da domani vi fate fare un esame ematico o altro, e vi venga suggerito di farlo controllare al vostro medico condotto, vi chiedano 3 euro.
Ringraziate il Sig. Prodi e la sua Nomisma...

Roberto Vian 13.10.11 04:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno sgombro i ragazzi sono tutti li,e' vero ci sono quattro tende della quechua,aiutiamoli a raggiungere l'obiettivo di permanere ad oltranza.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.10.11 04:11| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe mi chiedevo come mai in data 9 maggio non viene ricordato Peppino Impastato che come tu saprai sicuramente fu assassinato dalla mafia l9 maggio 1978.. Cordiali saluti un abbraccio dalla Sicilia!

salvo maugeri 13.10.11 03:54| 
 |
Rispondi al commento

2 anni fa andai in manifestazione a Roma con tutti i miei colleghi per cercare di difendere il nostro diritto al lavoro, perche' il nostro diritto al lavoro e' il futuro dei nostri figli. E per il futuro dei nostri figli siamo stati manganellati e picchiati in piazza da polizziotti sposati con figli, altri erano poco piu' che ventenni e dietro lo scudo trasparivano sguardi di paura. Loro, armati fino ai denti, avevano paura di noi, poveri "operaiacci"iindifesi.
Mi avvicinai ad uno di loro e gli dissi:"Quando succedera' che anche voi scenderete in piazza a difendere il vostro lavoro da poliziotti, non temere: lo scudo e il manganello te li tengo io, e saro'pronto a difenderti, perche' alla fine lavoriamo entrambi per lo stesso scopo."

Alberto Simeoni 13.10.11 02:23| 
 |
Rispondi al commento

... di precedenti simili, gli archivi Usa ne sono stracolmi, senza per questo aver mai scatenato apocalissi: neppure nell'attentato del 31 dicembre del '99 a Times Square (from Al Qaida with love) sventato - per casuali incroci del destino - dall'agente della Cia, John O'Neill (sangue e orgoglio irlandesi) che da tempo aveva scovato e monitorizzato l'orco Bin Laden. L'unica azione che mosse quella strage evitata in extremis, non fu un rigurgito di orgoglio o una campagna di rivendicazione, ma solo il misteriso licenziamento dello stesso O'Neill (ufficialmente per abuso di carta di credito aziendale; quasi un ragazzo per Minzolini) e suo successivo riciclaggio a... Indovinate dove? Quasi mefistofelico: alla vigilanza delle Torri Gemelle, che un anno e mezzo dopo.... Temo che anche allo scolito labbro di Louisville, novello impossibile Marthin Luther o Malcom X, abbiano servito il fuori menù rigenerante; sono certo che anche all'illusione Obama (da tutti chimericamente condivisa) abbiano affidato una bicicletta truccata (peraltro di serie, certificata) che deve pedalare sempre e solo come vogliono Loro. Ma questo - terra, terra - già lo sapevamo tutti, anche lui

homofaber 13.10.11 02:23| 
 |
Rispondi al commento

"M come Milano, come metano, come ma chi me lo fa fare di lavorare, di faticare...". Lo spelling di Grillo, mi ha stimolato un flash (by Remigi) che malgrado fossi bambino mi è rimasto scolpito più di mille spot od oscene rappresentazioni successive (in perenne replica). La nostra memoria storica - a prescindere che l'eroe sacrificato sia più o meno nobile - non va oltre il reticolato del nostro orticello; come il lamento di un disgraziato che però non fa parte della nostra famiglia: si ascolta e registra (in un nastro vuoto), persino comprende, ma quasi mai si accoglie e abbraccia. E le vie Crucis, le tarantelle, l'uomo e l'ostia in polvere (da tempo in sacrestìa), le cellulitiche crociate lato b per sentirsi più cool, il superfluo come esiziale, l'sms che supera la parola, Fede come Paragone, fede come paragone, vivere come sopravvivere e... finisco qui, non dovrebbero esser più analizzate, dibattute (in focolari più o meno accreditati) e biasimate (come qui facciamo tutti) ma fattivamente combattute, avversate, rigettate. Proprio nel post di ieri, sulle ragioni dell'occupazione dell'Afghanistan, facevo notare - nella replica a un partecipante del blog - che le famigerate guerre sono sempre state non certo inutili ma (addirittura) provvidenziali per ogni crisi economica a stelle e strisce; che dalla Seconda Strage Mondiale (tra i '30 e i '40) al Vietnam ('60 e '70), passando per la Corea ('50), gli States si sono sempre impestati in un risiko tragico pur di tornare in pompa magna e foraggiare il colosso delle Armi (che poi le faraoniche briciole dispensa); che dall'Afghanistan all'Iraq, il generale Custer si diletta sempre nello stesso giochino macabro per rimettersi - a busto eretto - in sella. Lo chiamano Warfare. E guarda caso, proprio oggi, la Casa che più Bianca non si può, minaccia l'Iran (diretto avversario per il tesoro del Mar Caspio, dettaglio fondamentale) per l'attentato a un ambasciatore: un attentato non realizzato ma solo stoppato, evitato. Di

homofaber 13.10.11 02:21| 
 |
Rispondi al commento

I read the news about the Iran conspiracy.
The undercover police FBI was very cheap in asking only $1.5 million for a such big assassination.
An actor can earn $20 millions only for one movie.
All the story could be true, but this $1.5 million,
it looks like a cheap affair.

Anna Giannini 13.10.11 01:45| 
 |
Rispondi al commento

certo che la quechua sta facendo affari d'oro con queste tende!
c'è chi nasce fortunato...

liliana g., roma Commentatore certificato 13.10.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SGOMBERO...... (in corso)

http://yfrog.com/1569rz

Paola Bassi Commentatore certificato 13.10.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Elucubrazioni cotturne per

Bruce Colino

Della zucca non si butta nulla, la buccia una volta scavata dalla polpa può essere usata per creare delle decorazioni. I semi una volta tostati vengono consumati e diventano i più conosciuti

Bruce Colini

Bruscolini fatti in casa:

semi di zucca mantovana
sale
olio extravergine di oliva
Togliere i semi dalla zucca eliminando tutti i filamenti che li tengono uniti alla polpa.
Sciacquarli molto bene sotto l'acqua corrente.

Versare i semi in una ciotola con il sale e l'olio. Mescolare bene.

Versare i semi conditi e cuocere al forno per circa 15-20 minuti a 160°.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 13.10.11 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI/VIA NAZIONALE
un quantitativo allucinante di polizia sposta di 20 metri i manifestanti che facevano resistenza passiva. Dalla strada all'entrata del palazzo delle Esposizioni: obiettivo principale della prefettura di Roma liberare la strada! -

vorrei avere la forza dei 20 anni per stare insieme a quei ragazzi che stanno lì anche per noi!!!



i ragazzi rimasti a via nazionale
decisi a restare..
ora circondati dalla polizia
che probabilmente sta per caricarli..


Per il 15 La testa del corteo sarà unitaria e rappresentativa di tutte le componenti del coodinamento con l'esplicito invito a tenere alla larga bandiere di partito e organizzazione

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.10.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

mi viene un dubbio, forse anche più di uno.

se il popolo italiano ha votato e rivotato un nano
se il popolo italiano ha votato e rivotato bossi
se il popolo italiano ha votato e rivotato il pd

questo piddì! eh!

NON HA RIVOTATO R.C.
NON HA RIVOTATO PDCI
NON HA RIVOTATO (o votato) PCL E PCML

adesso la preoccupazione maggiore sarebbe quella di sapere se l' M5S è capitalista o no ?

dipende dagli italiani!
non si capisce ?

se non si fidano c'è sempre SEL-PCL-PDCI-PCML!!!
... al limite il piddì !!!!

eh eh !

ps.
un "lenin" conta uno, un milione di "lenin" contano per un milione !

ciao belli


Il 15 ottobre andro'alla manifestazione........ ma non vado per fare un favore all'opposizione, quell'opposizione chiamata P.D.o popolo Viola ma perche'sento che e'una battaglia anche nostra e del movimento per questo mettero'la maglietta bianca del mio movimento a 5 stelle fregandomene di quale colore sia la piazza.......Quindi invito anche voi a fare altrettanto....e non guardate da dove arrivi l'iniziativa che importanza ha???

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 12.10.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

私は私のボールを壊しました


' a fruttaro'....e mica sei "strutto" solo tene....e antiamo....no......

Der Kaciaren...... si.....? () Commentatore certificato 12.10.11 23:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“O SÌ FA L’EUROPA DEI CITTADINI, O L’EUROPA SOTTO LE BANCHE, CREPA”.

Le economie degli stati d’Europa, ormai sono troppo integrate per poterci dividere, “SENZA DOVERCI SCANNARE A VICENDA” e ancora troppo divise per potere affrontare la crisi economica mondiale, tutti insieme, come un vero stato federale.

Si vede che due guerre mondiali non ci sono bastate, prepariamo l’elmetto, “I SEMI DELLA TERZA GUERRA MONDIALE SONO STATI GETTATI”, se non lì distruggiamo ora, cresceranno e ci distruggeranno.

“NO GRAZIE, ALL’EUROPA DELLE BANCHE, SENZA GUINZAGLIO DEMOCRATICO”.

Paolo R. Commentatore certificato 12.10.11 23:33| 
 |
Rispondi al commento

sapete cosa resterà stampata nella mia memoria di questi giorni convulsi?
la faccia di rosy bindi mentre diceva "la camera respinge" e nei tre o quattro minuti successivi.
è passato di tutto sul suo viso forzatamente impassibile. la sorpresa delle sue stesse parole, la voglia repressa di sorridere, la gioia che sprizzava ribelle da tutti i pori.
non è molto usuale, ma ogni tanto il parlamento offre anche qualche spettacolo emozionante, in mezzo a tutte le indecenze che sono il suo spettacolo abituale

liliana g., roma Commentatore certificato 12.10.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tunnel della TAV potrebbero intitolarglielo alla Gelmini.

toni albano 12.10.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente parlando, che il M5S aderisca o meno alla protesta del 15 ottobre non me ne può fregar di meno. Ne ho viste e ne ho sentite tante, anche ultimamente: duri scontri in giro per il mondo contro il sistema e Beppe parla di dieta in zona.

Sembrava di stare in una puntata di "Porta a Porta".

Comunque. Anche se il M5S volesse scegliere, a parte le direttive di Beppe, non potrebbe mai farlo: il M5S non ha gli organi preposti allo scopo (assemblea, segretario, portavoce...)

Cosi si va avanti qui: ognuno per se e Dio per tutti. Altro che liberismo perfetto. Del resto la protesta è rivolta contro il capitalismo. Sarebbe comunque una contraddizione di idealismi.

Il programma di Beppe e del M5S è procapitalista. Quando mai si è visto uno che protesta contro se stesso? Sarebbe assurdo.

Altrettanto assurdo è non dichiararlo apertamente. Perché? Per una manciata di voti in più? Cosi le persone come la Viviana V. (anticapitalista doc) possano aderire a un movimento liberista e capitalista.

Prima o poi si pagheranno le conseguenze.

Non è quello che mi auspico e non profetizzo niente, dico soltanto che la logica non perdona. Se in teoria con un giro da sofista si possa raggirare tutto e tutti, nella realtà questo non è possibile.

Non tutti possono usufruire di un impero berlusconiano per mantenersi a galla con delle stronzate. Certo, ci si può alleare, vedi Lega Nord.

Altrimenti si sparisce com'è sparita la sinistra radicale.

Contenti voi, contenti tutti.
In bocca a lupo.

Tony


Commentatore certificato 12.10.11 23:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TRISTEZZA

"Sapere che i passeggeri di un volo - prima di atterrare all'aeroporto Falcone e Borsellino si tocchino le palle non è il massimo".

Penso che, Falcone e Borsellino mi direbbero che ho ragione....toccarsi le palle nel nome di Falcone, è di pessimo gusto.

Eppure qualcuno è convinto che, una piazza una via o un premio, possa ricordali o ancor di più farceli amare. Io, non ci credo! Per me, la piazza è la piazza la via una via e l'aeroporto un punto di trasferimento.

Non posso ricordare l'esplosione di Capaci mentre guido in autostrada a 150 km. orari e cerco di sorpassare un tir, solo perché alla mia dx hanno messo una specie di monolito di 50 metri. E' normale.

Quella specie di totem a mo di lapide, che ricorda l'esplosione del Giudice Falcone e tutte le altre vittime, non serve a nulla.

Quanti di voi recandosi a Piazza Aldo Moro ricordano la sua morte e le BR?

nessuno!

Ti trovi in quella piazza perché devi fare altro: non hai tempo per riflettere sul perché quella piazza ha quel nome.

E' LA COSA PIU' NATURALE DEL MONDO.

"Non ricordare....o cercare di far dimenticare". Questo è il motivo reale che si nasconde dietro a tutte queste dediche post morte. Se lo Stato vuole fare qualcosa di concreto per quei pochi che combattono per tutti, deve dedicargli più spazio in vita.

Provate a pensare se oggi dedicassero una piazza a Clementina Forleo o a Ilda Bocassini. Gente viva ...vivissima!

"Se chiami un locale bunga bunga e tutto il mondo ne parla, un motivo ci sarà."

Da questo punto di vista, un calendario è più semplice da sfogliare. E se stai leggendo, il tempo non ti manca.


Saluti

Paolo Rivera Commentatore certificato 12.10.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

naplitanO ha chiesto a berlusconI di trovare la soluzione.


il gatto chiede alla volpe di trovare una soluzione per risolvere il problema dei furti.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.10.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

penso che le uniche persone perbene siano quelle che vengono assassinate dal sistema.

il resto è solo ignavia.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.10.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe.. Sempre ottime notizie.. e informazioni nuove che ormai e difficle trovare

poker 12.10.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-2 giorni.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 12.10.11 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Se per caso (per puro caso!) riusciamo a cacciare il nano e le ballerine, ricordiamoci di distruggere Mediaset.
Se non lo facciamo, sarà stato tutto inutile.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASTELLI LEGANORD...145MILA EURO L'ANNO.IO DEVO LAVORARE NOVE ANNI PER SOGNARE LA STESSA CIFRA.(fuori tema, ma dovevo scriverlo)

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 12.10.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i bollenti spiriti (cmq. solo a parole), vorrei ricordare loro di smetterla di esortare gli animi gia' fin troppo esacerbati delle persone ed in particolare delle famiglie, ogni giorno si scopre un nuovo balzello che questa Casta continua a chiedere alle persone oneste: ogni richiesta di visita specialistica o esami del sangue etc. ci tocca pagare al medico di base circa 4€ !! Della serie stanno diventando come i notai.. E poi mi venite a dire rivoltosi verbosi qual'e' il collante che può spingere questo bislacco popolo a prendere una iniziativa così onerosa ? Ha detto bene qualcuno, finché ci saranno questa specie di tenaci parassiti faranno di tutto, anche con l'uso di mercenari pur di tenerci sottomessi e passatemi questo paradigma: alla gente non piace essere derubata e jazzista. A buon rendere. Bye
Luisa

Luisa Bertelli 12.10.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppone capisco il fatto di non essere presenti a Roma (il movimento 5stelle non si confonde con la poltiglia politica),ma qualcosa bisognera' pur fare. Il tempo stringe, il governo dei decelebrati e' allo sbando, la gente oltre la rete, deve sapere,deve conoscere cosa hai creato e cosa possiamo fare.Sono fiducioso sulla tua visita in Molise. VOGLIO VEDERE LA TUA FACCIA BEPPE,perche quando ti vedo mi sento meglio e quando ti ascolto guardo mio figlio e mi rincuoro e capisco che c'e' ancora speranza. Tranquillo Beppe non sono in analisi,ma e' quello che penso. GRAZIE DI ESISTERE!!!!

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 12.10.11 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento

a chi cerca la provocazione affermando che "il movimento" non ci sarà il 15, vorrei dire che sicuramente ci sarà ogni "UNO" che vuole, che può, che si sente di partecipare.
e basta con questo invocare un pifferaio a cui andare dietro!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 12.10.11 22:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!??!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 21:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è vero che su e-bay su comprano i leghisti a 2 euro ?

Azzzzzzzz me li compro pure io !

Saldi padani...

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.10.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Da leghisti a lecchisti, che fine !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.10.11 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La coalizione tra i sindacati e Confindustria prepara la strada ad enormi concessioni imposte alla classe lavoratrice.Il compito delle organizzazioni sindacali è quello di subordinare i lavoratori ai dettami di Confindustria e della borghesia industriale determinando un inevitabile logoramento dei rapporti sindacali con lavoratori minando quella fiducia che si assottiglia sempre di piu'.le tessere d'iscrizione diminuiscono in continuazione anno dopo anno,si nascondono dati, vengono conteggiati anche i morti per camuffare i dati reali del declino di questa istituzione non piu'al servizio de lavoratore ma solo dei propri interessi e quelli della coalizione che non sono nostri.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 12.10.11 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti ! Partecipiamo alla manifestazione del 15 ottobre ! W il M5S !

Cesare Mezzadra 12.10.11 21:42| 
 |
Rispondi al commento

spero vivamente per voi che non vi siate persi 8 e mezzo su la7, stasera.

c'èra il minestro la rutta.......

una figura dietro l'altra!!!!!!!!!!

che pena di ministro.

BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!

ps: email per chi si lamenta che non ne riceve mai.


Domani si scriverà una nuova, vergognosa pagina di questa allucinante saga; il Nano chiederà ancora una volta la fiducia, ed assai probabilmente la otterrà: i "peones" hanno ancora fame di soldi e di potere: si limitano ad abbaiare per alzare il prezzo del loro servigi ( salvo poi ammutolirsi davanti alla possibilità di perdere le ghiotte prebende); l'opposizione se ne andrà, ma anche se restasse, che cambierebbe, ormai? Il Paese resta ostaggio di una "cupola" politico- affaristico-mafiosa che ha messo radici profonde, che mai accetterà di tornare a casa "accettando serenamente il giudizio degli elettori" come si ostinano a ripetere (il che significa l'esatto opposto). Mi sembra che si vada dritti o verso la disgregazione del Paese,
o verso l'instaurazione "de facto" di una dittatura, la più laida,ridicola, scalcinata e tragicomica dittatura mai vista a memoria d'uomo...

harry haller Commentatore certificato 12.10.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non c'è bisogno di una presa di posizione ufficiale del M5S per partecipare alla manifestazione del 15 ottobre. Io voto M5S ma sostengo molti altri movimenti/associazioni/iniziative che operano per cambiare in meglio le cose. Forza e coraggio ! Soprattutto in questo momento ! Uniti per un futuro migliore ! Ciao a tutti.

giobiapao 12.10.11 21:31| 
 |
Rispondi al commento

LA mia Ossessione e Disperazione
sei Tu: Amore.
Per Te mi Corico
e l'Indomani Respiro,
Mi Emoziono.

Vieni piu' Vicino.
Stringimi.
Ho Bisogno di Te,
in questa
Valle Fascista.

Presto Uccideranno l'Amore.

http://www.youtube.com/watch?v=zyfMCW-hVOo

Buonanotte:
Vomito la Cattiveria del Genere
definito Umano.
Trattengo solo il Buono
che Tu mi portasti,
in Dono, da Vienna...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.10.11 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd è in fibrillazione: sperano che papi faccia "un passo indietro", per fare loro "un passo avanti" e andare a governare.

Troppo facile.
L'opposizione non ha fatto praticamente nulla, deludendo profondissimamente il suo elettorato, e ora dovrebbe andare al governo?

Questa dittatura e relativa malacorte è il peggior governo possibile, e l'opposizione è altrettanto la peggior opposizione possibile (a parte Di Pietro, che quando il governo esagera è l'unico a protestare, anche se il suo gruppo non mi pare alla sua altezza).

Si potrà ripartire solo quando li avremo eliminati tutti, se necessario con la forza, e non sarebbe la prima volta.

Questo governo secondo me è illegale e nemico della democrazia, e chi lo sostiene è un criminale o un traditore della patria, e le leggi che produce andrebbero sistematicamente violate, perchè contrarie, ormai tutte, al bene del paese (così come era giusto violare, ad esempio, le leggi razziali fasciste).

Siamo alle fasi finali di questo secondo ventennio.

fabrizio castellana Commentatore certificato 12.10.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ti seguo da sempre perche' penso che la tua visione politica sia AUTENTICAMENTE innovativa ma ultimamente credo che sia scesa di tono. Ho letto (anche se non sono sicuro) che il movimento non partecipera' alla manifestazione del 15 e mi chiedo perche'...poi questo silenzio ASSORDANTE su quello che sta succedendo in italia mi fa male...io a piazza Navona c'ero e ho visto un gruppo di gente che aspettava il suo leader (che tu ne dica!!)...dici che ognuno deve rischiare qualcosa di suo...beh secondo me tu devi rischiare piu' degli altri, perche' la gente ha ancora bisogno di rappresentarsi in qualcuno e questo movimento senza il suo PROMOTORE non e' ancora pronto a grandi sfide...pensaci senza mandarmi a fan---o...G

Giacomo Curradi 12.10.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo...
E' vergognoso come la Digos abbia trattato Gaetano.
Tirato e strattonato come il peggiore dei criminali.
Mi vergogno di essere cittadino di questo stato fascista e repressivo.
Grazie Christian Rosenkranz per aver pubblicato il link.
E qui si filosofeggia ancora cosa fare il 15 Ottobre?
Mha...

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 12.10.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti parleran di me, forse , e Tu dirai: chi era quel Tale, son Io importante.
Mi parleran di Te, ed io lo so, che sei stata per me , Importante.
Son Tanti dietro a Te, ma spesso si metton Davanti, ad Usarti.
Io t'ho Voluto Bene, sul serio, perchè non posso fare Altrimenti.
Quando Parlo Male di Te, è per Proteggerti da chi ti Usa.
Non so quanto è Grande il Tuo Cuore, di certo, un'Oasi custodisce il Seme ch'io Ti Posi.
Potrai riderne, Estirparlo, ma un Buco rimarra', per Sempre, a Ricordo.
Le Scorciatoie del Divino, spesso passan per una Freccia d'Argento.
Tu non sei un Oggetto, Ricordalo.
Io non t'ho mai vista Tale, poichè ti ho Abbracciata.
Per Te, uno dei Tanti.
Un po' Diverso, ma Dove?
Nel Guardarti Dentro, alla Tristezza che ti Consuma.
Forse non lo Desideravi, ma è stato Così, a mio Dispetto.
Anch'io son uno Strumento.
Chiamalo Destino, se vuoi.
Pensare che potresti suonarlo, come un Sax e Vibrare in fondo all'Anima.

Convertiti, lascia i Cattivi Maestri.
Fiato Sprecato.
Gia' sento dir: Riprenditi...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.10.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI ESAMI NON FINISCONO MAI:PER NOI

Chi non ha mai fatto un esame,un colloquio o un test di ammissione?
L'esito ha solo due possibilità o dentro o fuori ed all'università l'esame si ripete in una sessione diversa che può seguire a distanza di sei mesi o addirittura un anno.
Gli esami non finiscono mai neanche nella vita quotidiana perchè ogni giorno sei messo alla prova in famiglia,nel lavoro,con gli amici e l'esito è sempre lo stesso:o dentro o fuori.
La casta no ha acquisito anche il privilegio di ridicolizzare le prove di parlamento:se va sotto la maggioranza si ripropone la fiducia il giorno dopo come se nulla fosse successo.
Gli esami se li fanno e li violano a piacimento in un test infinito che alla fine deve risultare vincente.
E' bello vivere così non si perde mai,non hai responsabilità e se le cose si mettono male si promettono incarichi e ministeri a qualcuno che voterà la fiducia di qualcun altro e il gioco inizia di nuovo.
La tua presenza o la tua assenza nel parlamento non condiziona il tuo modo di vivere perchè a fine mese c'è un cospicuo assegnuccio che arriva puntuale qualsiasi esame tu faccia,qualsiasi cazzata tu dica e con chiunque ti allei perchè la vita al palazzo è un eterno gioco incosciente i cui effetti però si riflettono sulla vita economica e sociale di una intera nazione.
Parlano tanto di responsabilità dei giudici,dei pm,dei giornalisti e dei professionisti.
Brunetta le ha pensate tutte per incentivare o punire il comportamento di uno statale ma per loro non ci sono ammissioni di colpa o di responsabilità,non ci sono dimissioni o licenziamenti,non ci sono reati,non ci sono crimini nessuno è esaminato e tutti esaminano il popolo.
Questa non è casta è una abnorme distorsione della vita quotidiana di ogni essere umano con una evidente sproporzione di comportamenti e rapporti tra individui che rappresentano e che sono rappresentati.
Il popolo ha già bocciato questo esecutivo e qualsiasi cosa loro facciano hanno già perso.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.10.11 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Le Rc auto troppo care
I controlli dell'Antitrust: "Più 25% in soli 2 anni"

non capisco perche' la gente si indigna:

quando fanno un microtamponamento a napoli sono sempre 8 persone a chieder danni , in puglia han trovanno la nonna che si impenna con la moto , sono aumentati gli investimenti da parte di rom nordafricani dell'est, ovviamente con auto rubata e senza assicurazione:

il buonismo costa, qualcuno dovra' pur mettere mano al borsellino!!!!
Bruno Lanocella
-----------------------

lo squalismo costa, qualcuno dovra' pur mettere mano al borsellino!!!!

se per favorire la vendita delle fabbriche I COGLIONAZZI DELLE ASSICURAZIONI HANNO SCHEDATO I VEICOLI invece che gli AUTOMOBILISTI mi pare chiaro che per difendersi ARRIVANO ANCHE AD ASSICURARE I MORTI CON CLASSE ALTA - visto che l'auto è ancora viva - OPPURE NON ASSICURARSI AFFATTO !!!

è semplice da capire...infatti piano piano lo stanno capendo anche quelle EMERITE TESTE DI CAZZO DELLE COMPAGNìE !!!

INTANTO IO LI HO INCULATI CON UN VEICOLO "STORICO" !!!!
pezzi di merda a voi e chi vi difende ..splutt !!!

ps. presumo che la legaiola sappia che se per qualsiasi motivo ti vendi l'auto e passa un anno che non ce l'hai perdi la classe di merito
e...alcune compagnìe non assicurano l'auto se non ti è intestata all'interno della stessa famiglia, sebbene le guidi normalmente - mi è successo !!!
la SAI fondiaria ...dopo vent'anni di succhiar sangue li ho mandati affanculo!


Tra i santi laici c'è mancato poco che dovessimo annoverare pure Gaetano Ferrieri, guardate cos'è accaduto oggi di fronte a Montecitorio quando lo hanno arrestato.

http://www.youtube.com/watch?v=mYP_Rlc_77Y&feature

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 12.10.11 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il Movimento 5 Stelle Ferrara non aderisce come forza politica alla manifestazione del 15 Ottobre, nel rispetto di chi ha preteso la distanza da forze politiche e per non essere confuso con chi sta cavalcando l’onda del momento."

Rispetto di chi ha preteso la distanza da forze politiche?

Per non essere confuso con chi cavalca l'onda?

Del momento?

Mamma mia che roba, che delirio!

Cioe,.....
La manifestazione è giusta, ma io non partecipo perchè non l'ho indetta io, e qualcun' altro potrebbe averne dei benefici!

Ma dico io, questa sarebbe la nuova politica?

Beh, cari miei mi spiace darvi una notizia; Questa è una politica così vecchia che più vecchia non si può!

Benvenuti nel club!

l., ancona Commentatore certificato 12.10.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no, no, prendiamo solo il sud e regaliamolo a francia e germania!!
da soli , da roma in su, potremmo diventare la prima nazione europea e dettar legge a tutta la UE!!!:

Bruno Lanocella - alias ivana la bagascia legaiola
°°°°°°°°°°°°°° ************************** °°°°


scrive combattente1983

CHIUDE LA MALAGUTI QUELLA DEI MOTORINI E DEL FAMOSO Phantom

L’azienda emiliana che ottant’anni fa cominciò costruendo biciclette, avrebbe rifiutato qualsiasi altra proposta di ammortizzatori sociali in deroga presentata ieri dai sindacati e dalle istituzioni. Ha confermato invece la disponibilità ad accordi individuali con i circa 170 dipendenti, riconoscendo a ciascuno 30 mila euro lordi (comprensivi del preavviso) come buona uscita per chi opterà per il licenziamento volontario. «Se tutto resta così — aggiunge Righi — ci sarà il licenziamento collettivo per 150 lavoratori e i restanti rimarranno a lavorare per i ricambi e l’assistenza».

SIAMO ALLO SBANDO STIAMO PERDENDO TUTTE LE NOSTRE AZIENDE PIù IMPORTANTI.
NEL 1933 MUSSOLINI CREANDO L'IRI SALVO TUTTE LE AZIENDE COINVOLTE NELLA CRISI DEL 29 . DITTE COME EDISON E ANSALDO


scrive Lenin.2011ore 22.30.49
L'IRI? ...ma se è l'ente che più odiano i leghisti e berluschini del nord !!!

► sarò anche comunista , ma auspico che questi ragazzi "fascisti" in modo diverso vi prendano ad uno ad uno e vi strappino le budella a brandelli!!
avete distrutto il Paese intero ed ancora osate scrivere e pensare stronzate !
basta solo che questi ne prendano coscienza del danno che avete fatto...poi,
hai voglia a nascondere i fazzoletti verdi !!!
questi son cattivi per davvero...e i fucili che ogni tanto minacciate ve li ficcheranno tutti su per il culo!!!

LENIN il saggio (il verde appeso), Roma Commentatore certificato 12.10.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

.........la beffa è che siamo governati dai loro "assassini!!!!"

Sergio Barone 12.10.11 20:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so se ci azzecco, ma il nano prepara le valigie.

Spero solo che gli italiani si siano svegliati, ma sinceramente non ci credo.

Tutti a vedere l'ultima fiction di Beppe Fiorello su RAI 1 !

Non è vero, ma ci credo...


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.10.11 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Eppure ci sono ancora circa 12.000.000 di italiani disposti a votare il piccolo incatramato di arcore!
Vorrei avere abbastanza saliva per poter sputare in faccia ad ognuno di loro!

l., ancona Commentatore certificato 12.10.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido il blog in onore degli eroi Italiani che hanno combattuto per un Italia diversa da quella che in questo momento soprattutto vive e vegeta in Italia da vergognarsi a come ci siamo ridotti grazie Italiani!!!

Pettinato Giancarlo (astro_anes), Phuket Commentatore certificato 12.10.11 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Santa GERMINIA da PATONZA arcore Protettrice dei NEUTRINI.....altra figura di MERDA oggi????Cos'e' le domande per concorso per diventare presidi si sono perse da qualche parte nel TUO TUNNEL ginevra-gran sasso???ZOCCOLA SPASTICA stai UCCIDENDO l'istruzione e il sapere ITALIANO....vai a fare inCULO.....!!!Monsignor NOSILIA torino:la scuola e' il futuro del paese!!!Si ma con sti Coglioni al Potere il futuro non ci sara'??!!La chiesa non perde mai occasione per stare zitta....VATICANO aff......piantatela di aprire la bocca per dire MINCHIATE...

alberto pepe, torino Commentatore certificato 12.10.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento

torno adesso dal centro, tutti bravi ragazzi!
ballano cantano e non hanno ne' ammazzato nessuno
e ne' preso manganellate!

c'è l'aria di stare in mezzo ad un sacco di sbirri
camuffati, del resto a destra c'è il ministero degli interni e a sinistra la questura centrale !

dello scioperante affamato non ne sanno nulla...
ma starà dentro a qualche osteria a rifasse!
sicuro !


Come mai non aderite direttamente alla manifestazione mondiale che in Italia si terrà a ROMA il 15 Ottobre 2011? FORZA GRILLINI! ADERITE ANCHE VOI A QUESTA MANIFESTAZIONE! C'E' TEMPO X I DISTINGUO! QUESTA MANIFESTAZIONE E' X TUTTI! LA FORZA E' CON NOI! C'È TEMPO X LITIGARE, MA NON ORA!

dr. Hause 12.10.11 19:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo in Spagna
http://www.agoramagazine.it/agora/spip.php?article16688
Ma no in Italia

Matteo Pietri Commentatore certificato 12.10.11 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Per una libera informazione, per rivedere Santoro, Travaglio, Vauro e i loro colleghi, senza lacci di censura e minacce dei servi imposti dal potere, andate sul sito indicato e, se potete, offrite il vostro contributo.

http://www.serviziopubblico.it/index.html

Rivolto alle persone distratte, agli ospiti occasionali del blog, agli interessati come me.
Chi ha l'occasione può, se vuole, diffondere il messaggio su altri blog.

(Conta% questo sistema: fatti e non pugnette)

Matteo 12.10.11 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Ultimamente Grillo proprio non ti capisco.
Ricordo che eri andato in Spagna per incontrare gli indignatos spagnoli e adesso ?
Adesso che gli indignatos sono qua che si organizzano per protestare contro il regime cosa fai ? te ne stai zitto !!!!!!!!
Neanche un post, niente, solo perchè non saresti il protagonista, ma solo uno dei cittadini ?
Eppure alla TAV sei andato a prendere le manganellate, forse perchè la potevi esporre i tuoi simboli e poi te ne esci con questa cagata del calendario in una situazione così grave ... la nave Italia va a fondo e tu te la canti e te la suoni come nulla fosse.
Se il leader del movimento in questa situazione non fa niente con che faccia domani il movimento si presenterà quando c'era da protestare e nemmeno se ne parlato ?

Matteo Pietri Commentatore certificato 12.10.11 19:50| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizie spiacevoli

La ragazza di Bologna che partecipava alla manifestazione degli indignados contro i soprusi delle banche e che è stata ferita, ha perso 4 denti a causa della violenta manganellata di un agente, immagino come fosse la faccia. Non credo che questo migliorerà le cose.

30.000 docenti si sono presentati a un concorso per mille direttori scolastici. A parte i 400 euro che ognuno di loro ha dovuto pagare per corsi pre esami, hanno dovuto aspettare ben 5 ore prima che arrivassero dei libroni contenenti 3000 quiz (ma quanto hanno speso per 30.000 libroni?) da cui dovevano estrarre quelli a cui dovevano rispondere. Oltre allo sfinimento di aspettare ben 5 ore senza che nessuno avesse capito il perché o si scusasse per la disorganizzazione, c'è stata anche la rabbia di vedere che, dei 3000 quiz, 1000 erano sbagliati.
I quiz giusti si erano persi nel tunnel della Gelmini.

Come si dice: ma annate a fa'......!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.10.11 19:46| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“PER OGNI CESARE, C’È IL SUO BRUTO”

A quanto sembra il “CAVALIERE D’HARDCORE, HA TROVATO IL SUO BRUTO”, infatti, ieri mentre Berlusconi e Scajola trattavano, il possessore d’appartamenti “A SUA INSAPUTA”, lo pugnalava alle spalle facendogli mancare i suoi voti sulla legge di bilancio.

Tanto per mettere in chiaro, che le vecchie volpi di lungo corso figli della democrazia cristiana, sono solo loro i veri Giuda, “CHE MENTRE ACCAREZZANO UN BAMBINO CON UNA MANO, CON L’ALTRA GLI FREGANO LE CARAMELLE”.

Mica come quei dilettanti possessori di un misero appartamento a Montecarlo, che l’anno scorso hanno concesso un mese di tempo, al Cavaliere d’hardcore, per riorganizzarsi e comprarsi i voti che gli mancavano.

A quanto sembra, i veri professionisti della pugnalata alle spalle, sono gli “SCAJOLITI”, che prima menano, poi trattano per la spartizione del bottino.

“CAROGNA, SCACCIA CAROGNA”. Semo messi bene, con questi bei soggetti.

Paolo R. Commentatore certificato 12.10.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento

I SANTI LAICI.

La memoria di queste vittime andrebbe onorata con la giustizia.

I santi laici sarebbero tutti d'accordo con una lotta in piena legalità.

Una vita per la legalità,la legalità per la quale hanno perso la vita!

Portiamo nelle aule di tribunale i responsabili di tali nefandezze,non nelle librerie,non serve a niente se non a farci stare ancora più male!

Studio Legale 5 Stelle,magari con Genchi a dirigerlo.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Santi Laici,questa volta nessuna polemica sui libbbri.

E' troppo il rispetto per questi nostri Eroi!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 19:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOLOGNA: Prove tecniche di repressione della parotesta da parte del sistema economico-finanziario...

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 12.10.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,
ricordi sempre il mio Niki .....
La tua sensibilità è seconda solo a se stessa!!
Urlerò per avere Verità e Giustizia fino all'ultimo giorno della mia vita e fino all'ultimo respiro!!
Io mi vergogno profondamente di abitare questo paese!
Ornella (la mamma di Niki Aprile Gatti)

ornella gemini 12.10.11 19:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe il calendario per ora non mi interessa quel che preme e l'interesse dei lavoratori che hanno perso la tutela sindacale,in primis CGL. Cisl Uil e UGIL ovvero si sono resi complici nella distruzione dello stato sociale,Una marea di lavoratori sotto tutelati.un momento molto caldo,che rasenta un pericolo insurrezionale che a breve sfocera'in violenze, sin gia'da questa settimana,organizzazioni e movimenti in atto si accingono rabbiosamente ad occupare le piazze,non ce'piu'spazio per il dialogo tra sordi,nel mirino Banche,finanziarie,assicurazioni,sedi politiche e sindacali.Tocchera'anche alle sedi istituzionali agli uomini di governo ed opposizioni gli unici responsabili del disastro economico sociale,che hanno contribuito ad alimentare il debito fino al collasso.Saranno sequestrati i beni patrimoniali dei partiti,dei sindacati delle banche e delle assicurazioni.Beni che devono ritornare alla proprieta'legittima cioe'ai lavoratori,al popolo Risanare il debito e'questo che conta.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 12.10.11 19:13| 
 |
Rispondi al commento

La fine dell'impero


Si scorge in lontananza

una nube nera come pece:

è gonfia di rabbia

e pioverà maledizioni

sulle teste

senza cervello

Ma qualunque tempesta

sarà ben accolta

sarà il segno di una rottura

definitiva

da un presente ormai insopportabile

dove un despota e i suoi lacchè

hanno distrutto menti e paesaggi

hanno distorto realtà e verità

hanno sotterrato aspirazioni e sogni

Sembrerà di soffocare

dalla furia che verrà scatenata

ma come dopo un temporale

si assaporerà la quiete

si respirerà aria pulita

e si perderà lo sguardo verso l'arcobaleno


Mary C., Senigallia Commentatore certificato 12.10.11 19:10| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Allora? Che si fà?
Si mette o no ai voti la partecipazione del M5S alla manifestazione del 15 Ottobre?
Democrazia dal basso o bassa democrazia?

Postman 71 (blogherdannato) Commentatore certificato 12.10.11 19:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.caunapoli.org/index.php?option=com_content&view=article&id=995:e-magnammece-pure-a-de-magistris&catid=42:comunicati&Itemid=80

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.10.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento

C'è un filone di polemiche contro Biagi o pro Biagi.
Preciso che non voglio prendere le parti di Biagi o contro di lui, voglio solo esprimere l'opinione che aggiungere flessibilità al lavoro (intendendo con questo la capacità di cambiare lavoro, per esempio) INSIEME ai dovuti meccanismi di sostegno (sociali, di formazione e riqualificazione ecc ecc) che ANNULLINO eventuali effetti di precarizzazione sia una cosa al passo con i tempi, il dinamismo anche da parte del lavoratore e la sua capacità di apprendere nuovi mestieri é, a mio parere, divenuto imprescindibile nel terzo millennio.
I cambiamenti nei nostri tempi sono incredibilimente più rapidi di quanto avveniva per i nostri genitori, cosa questa che non credo sia possibile mettere in discussione.

Maurizio G.C. Commentatore certificato 12.10.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me non abbiamo piu' bisogno invece della casta! Non possiamo piu' permetterci il lusso di essere governati da una casta costituita dalla banda Bassotti e dove il piu' pulito ha la rogna!!!

La casta e' responsabile del default e come tale va licenziata tutta in blocco di Dx, di SX di centro e affini del nord!

Una casta su base territoriale non cambia il problema, sempre appartenenti alla banda Bassotti sono!

Dobbiamo smetterla di votarli e di chiedere che ci risolvano i problemi, perche' loro sono il problema del paese!

Basta parlare di Dx che e' meglio della Sx e viceversa quando sono due face delle stessa moneta che una volta lanciata comunque cada vede sempre i cittadini come perdenti!

E' ora di responsabilizzarci e di prende in mano le redini di questo paese fallito e di dare la possibilita' a chi ha veramente a cuore le sue sorti di risolvere il problema riprogettandolo da zero senza piu’ caste varie!

Teniamo in considerazioni le nostre leve migliori e le persone che desiderano cambiare questo paese in meglio (e sono esclusi ovviamente i politici, i manager vari, gli amministratori pubblici, le persone legate al mondo della finanza, i banchieri, i sindacalisti, mafiosi vari, i parenti di tutti questi e amici vari, ecc…).

Facciamo che da oggi in poi siano loro a dovere emigrare non prima di avere svuotato le tasche di tutte le ricchezza che hanno rubato o distratto al paese e teniamoci le menti migliori e le persone piu’ illuminate che abbiamo incaricandoli di prendere in mano la situazione di transizione che portera’ a breve alla democrazia diretta non rappresentativa unico mezzo per toglierci di mezzo tutto questo marciume che ha rovinato questo paese!

E' ora di farlo prima che a qualcuno venga in mente di instaurare una nuova dittatura!

Cittadino Sovrano, Mondo Libero Commentatore certificato 12.10.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

I don't know who's a saint, but who has signed the "Lisbon Act" is surely a criminal... For instance...

Roberto Vian 12.10.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Difficile combattere un nemico che ha teste di ponte nel tuo cervello. (Sally Kempton)
Che mortificazione… chiedere a chi ha il potere di riformare il potere. Che ingenuità.(Giordano Bruno)
Egli (Obama) risulterà in termini di libertà civili il presidente più disastroso della nostra storia. (Jonathan Turley, giurista della George Washington University)

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.10.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanto è verme quest'uomo?
Nemmeno la dignità di dimettersi, di accettare la realtà!
Ogni volta lo gnomo putrido riesce a spostare un pò più in là i paletti della mia percezione del disprezzo!
Nessuno nella storia recente e passata è mai stato così piccolo, in tutti i sensi; di fronte alla sconfitta i grandi uomini, ma anche i grandi criminali della storia sono riusciti ad avere quel briciolo di dignità e di grandezza, che suscita il rispetto degli avversari, che spesso concedono l'onore delle armi!
Lui no!
Rimane attaccato ai suoi capelli finti ed ai suoi servi prezzolati, alle sue baldracche di governo, disposto a qualsiasi nefandezza pur di conservare il simulacro del potere!
Certamente il piccolo uomo di arcore è la rappresentazione più fedele dell'italia di oggi!

l., ancona Commentatore certificato 12.10.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVA DI PERSPICACIA
(perciò io mi astengo)

Pierino: -Mamma, mamma... Posso mangiare il pollo con le mani?
La mamma: -Se ci riesci!

Domanda: perché la mamma risponde così a Pierino?
Mi hanno detto che c'è un motivo serio, ma io non l'ho capito.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa gente ha offerto la propria vita nella convinzione piena di essere in dovere di farlo. Essere convinti e consapevoli di un’appartenenza, quella alla Democrazia, alla serietà e alla lealtà verso le regole che essa detta.
Resta il dubbio che esista davvero una democrazia per la quale perdere la pelle.

Marcello Maggiore 12.10.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Prima che Francia e Germania ci divorino, perché non vendiamo l'Italia a loro e diventiamo Tedeschi o Francesi? a questo punto via il dente, via il dolore....

Ivan Borsato, Vicenza (VI) Commentatore certificato 12.10.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO SANTI ANCHE QUELLI CHE SONO POTENZIALI VITTIME. TUTTI I GENITORI CHE DEVONO METTERE DA PARTE LA PROPRIA DIGNITA PER AMORE DEI PROPRI FIGLI E ACCETTARE CONDIZIONI DI LAVORO SEMPRE PIU PESANTI E POI MAGARI A CAUSA DELLA STANCHEZZA MUOIONO MENTRE VANNO A LAVORARE O MENTRE STANNO LAVORANDO O PER INFARTO O PER SOSTANZE CANCEROGENE CHE HANNO ASSORBITO A LORO INSAPUTA .

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 12.10.11 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Io non voto lega perché puzza più del baccalà. Ma, ragazzi!, questi santi laici sono tutti meridionali o morti ammazzati laggiù tra le banane. Lo dico con tutto il rispetto che meritano ma se poi il veneto se ne va per la sua strada avrà pure qualche ragione. O no?

Alberto S., pordenone Commentatore certificato 12.10.11 18:34| 
 |
Rispondi al commento

STIPENDI DI PLATINO

Secondo Gian Antonio Stella, scrittore e giornalista, (citando dal volume scritto in collaborazione con Rizzo "Licenziamo i padreterni"), la Consigliera regionale della Lombardia Nicole Minetti prende come stipendio il triplo di un governatore di uno Stato americano di media grandezza.
Sempre secondo Stella, un funzionario della regione Sicilia percepisce, sempre come stipendio, più del Presidente degli USA Obama.

Ora: in quali proporzioni devono essere incazzati gli italiani?
La cosa non mi stupisce affattto. Lo sapevo, ma...
Siamo all'insulto più totale, al dispregio e allo sberleffo dell'essere umano perpetrati nel loro aspetto più bieco e demoniaco.
Non voglio qui dipingere Berlusconi e il suo governo alla stregua del demonio, soltanto perché ho paura dell'ira (giusta) che il demonio potrebbe provare nei miei confronti.
Non so se Stella esagera in qualcosa di uno zero virgola, ma qui siamo... visti i tagli ciclopici e le vessazioni più sfacciate nei confronti dello stato sociale... di fronte al più alto dispregio nei confronti di un popolo, delle sue sofferenze e fatiche di arrivare a metà mese.

Di fronte a questa offesa ineguagliabile per un paese sedicente democratico, a quale strumento di lavaggio dell'onta si potrebbe mai giungere a pensare?
Me lo chiedo.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano:"il premier indichi la soluzione".
Che è come chiedere a dracula di farsi socio a.v.i.s.
Il monitomane si è superato.

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 18:17| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE...BEPPE..PRONTO...PRONTO...CI FAI UN ARTICOLO SU GAETANO A ROMA E QUELLO CHE STA' FACENDO????? ..O NO!?!?!?

bertolano bartold Commentatore certificato 12.10.11 18:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

BUONASERA a TUTTI........."SENZA LIBERTA' COSA FARETE"????.......BEAVEHEART.....!!!ITALIETTA ti ricordo che sei GAME OVER!!!!PSICONANO e LEGA MERDA ve ne andate?????Maaaa......!!!!NOTAV.....stiamo diventando una lotta mondiale....da tutto il mondo arrivano foto e video di BANDIERE ed altro da gruppi mondiali NOTAV......siam troppo mitici!!!!NOTAV....NO AL MOSTRO....A SARA' DURAAAAAA......TAV=MAFIA=MORTE........

alberto pepe, torino Commentatore certificato 12.10.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao caro Beppe,i tuoi articoli sono sempre molto interessanti,ma ora come ora dobbiamo radunarci e fare qualcosa subito,qua la situazione e' davvero insostenibile,dobbiamo organizzare una mega manifestazione durante la settimana che faccia capire a quegli esseri vergognosi che ci governano che ci siamo rotto i coglioni,devono iniziare ad avere paura e capire che rivogliamo la nostra vita e il nostro futuro.Facci sapere caro Beppe..forza ragazzi scendiamo in piazza o qua e' la fine.

antonio.t 12.10.11 17:55| 
 |
Rispondi al commento

DAI CHE FORSE CI SIAMO DOMANI TUTTI UBRIACHI E POI SOTTO CON IL PUBBLICIZZARE IL NOSTRO MOVIMENTO

mk r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo!

Qui con tutto quello che sta succedendo c'e' da tir giu' santi e madonne in quantita' industriale e tu te ne esci col calendario???

Ma rob de matt!

TORO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 17:50| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per il tuo post, scritto con la solita perizia che ti riconoscono un po' tutti! E lo stile è inconfutabilmente chiaro e limpido. Non come il cielo di Roma oggi! C'era nebbia stamani al Tuscolano... Ma nebbia di tutt'altra natura offusca l'aria a San Lorenzo: trattasi del fumo delle "canne"!
E non pare andar meglio al "Sacher" di Moretti, cinema di Trastevere dove un film gay viene annebbiato a dovere con infantilismo a go-go, per impedire che i contenuti potenzialmente corrosivi della pellicola irritino gli stomaci deboli delle famigliole che pagano il biglietto. Non ci credi? Approfondisci le 2 vicende su:
http://mondocineroma.wordpress.com/2011/10/10/esperienze-di-sinistra-marxismo-a-san-lorenzo-e-%E2%80%9Ctomboy%E2%80%9D-al-%E2%80%9Csacher%E2%80%9D/

mondocineroma 12.10.11 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma gli indignados leghisti ci sono ?


No, aspettano spiegazioni da qualche cravattaro al circolo della lega.


Comunque alle strette la buttano sulla secessione, si incazzano con quelli del sud e dimenticano chi li tratta come dei fassacchiotti al nord....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.10.11 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Poi ci si lamenta che molti bloggers si siano allontanati da questo blog.

"OVVIAMENTE GLI UOMINI CON LE PALLE COME IL DUCE O ADOLF HITLER SONO TERMINATI"
Carmelo Incoronato pluripregiudicato 12.10.11 17:12

Sig. Incoronato, ti ringrazio per avere dato il tuo quotidiano contributo e impegno assiduo nel ridurre questo blog ad una latrina rigurgitante di escrementi!

Inneggiare al nazifascismo oltre che immorale e nauseabondo e' ancora un reato. Ma capisco. Capisco bene che Berluskaizer ha sdoganato tutto. Dai fascisti alle puttane. Tutto e' lecito!

Mi stupisce e mi fa male solo una cosa, che non ci sia alcun tipo di controllo sui molti, troppi commenti di questo genere e sulla moltitudine di insulti che ormai imperano sul blog di Beppe.

Evidentemente lo staff e' incapace di gestire simili situazioni!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 12.10.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Eh ...caro Beppe, giustissima ed encomiabile l'INFORMAZIONE che, tassello dopo tassello, stai fornendo agli italioti nel tentativo di formare una coscienza critica. Anni di lavoro che cominciano a dare i suoi frutti. Molta più gente ora RAGIONA e analizza le dinamiche perverse di questo paese maledettamente malato.
Ma il potere è FORTE, VIOLENTO, INDIFFERENTE, INATTACCABILE quasi. Poi, del resto lo sai bene anche tu, i giochi ormai travalicano i confini di stato (specialmente in questa fragile moritura europa).
Ora... la storia ci insegna che viene un momento in cui lo scontro diventa inevitabile. Tu, lo sai benissimo sei la coscienza critica e il punto di riferimento di un numero sempre crescente di italioti ( e non solo). Se la situazione continuasse a degenerare ( come è molto prevedibile che sia) temo che quel giorno si avvicini a grandi passi. E ora la domanda: in quel momento tu saresti pronto ad assumerti fino in fondo le responsabilità storiche che una situazione drammatica di quel tipo ti presenterebbe?
Non pretendo una risposta pubblica, anche se credo che sempre più gente se lo stia domandando.

Libero Schiavo 12.10.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Devo essere sincero, tutte queste manifestazioni contro il sistema, mi fanno un pò incazzare!
Mi fanno incazzare, non perchè non siano giustificate, o perchè io apprezzi il sistema,
ma per l'esatto contrario.
Non voglio generalizzare, ma le manifestazioni di gente indignata, che fino a che gli ha convenuto ci è andata a nozze col sistema, che fino a ieri lo ha appoggiato e ci ha mangiato, che ha votato a tutto spiano i partiti che lo sostengono, non sono secondo la mia visione della vita, nè pienamente credibili, ed apprezzabili, nè sintomo di risveglio civile, ma solo l'ennesima dimostrazione del modo di pensare egoistico ed utilitaristico della maggioranza delle persone.
Basterebbe un piccolo miglioramento delle condizioni di vita, una piccola briciola che cade dalla mensa dei padroni per farle scomparire come neve al sole!

l., ancona Commentatore certificato 12.10.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mai dire mafia
Benedetto XVI ha compiuto una breve visita pastorale in Calabria, a Lamezia Terme, domenica scorsa. Poche ore in una regione chiave della crisi meridionale, per dire poco o niente. O meglio per ripetere che la disoccupazione e la criminalità sono un bel problema. Di mafia e ‘ndrangheta non ha di fatto parlato, il resto è stato accademia. Se questo è il modo in cui i cattolici dovranno tornare in politica, non c’è da stare allegri. Di seguito il pezzo sul tema uscito sul Riformista.
Non ha pronunciato mail la parola mafia, nemmeno ha mai detto: ‘ndrangheta, il Papa. Nelle poche ore trascorse a Lamezia Terme e in Calabria, domenica scorsa, Benedetto XVI ha dedicato alle cosche che dominano il territorio, una sola frase: “questa è una terra dove una criminalità spesso efferata, ferisce il tessuto sociale”. Una constatazione, più che altro, inserita nel passaggio dell’omelia dedicata ai problemi sociali. E poi un riferimento alla necessità di “prendersi cura del bene pubblico”, quindi il richiamo all’impegno in politica per i cristiani in favore del bene comune. Erano altre le parole che si attendevano i calabresi; naturalmente nei commenti del giorno dopo, la chiesa e le associazioni della regione, cercano di valorizzare quel tanto di positivo che c’era nei discorsi di Ratzinger. Eppure vescovi e istituzioni si attendevano un intervento chiaro e forte, senza tante prudenze linguistiche. Si sperava, spiegano al Riformista fonti locali, in un monito sul tipo di quello che fece Giovanni Paolo II ad Agrigento.
Il sindaco Gianni Speranza, primo cittadino di Lamezia, espressione del

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.10.11 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://scrittoriprecari.wordpress.com/2011/03/05/les-nouveaux-anarchistes-atti-intollerabili-di-disperazione-a-bologna/

ippolita ., genova Commentatore certificato 12.10.11 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Non so con precisione come andra' a finire in queesta schifezza di Paese (per colpa di pochi). Una cosa e' certa, comunque vada a finire NAPOLITANO NE AVRA' UNA GRANDE RESPONSABILITA'!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 12.10.11 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè ora si votano pure i commenti a favore di marco biagi!
Spero che chi l'ha votato, non faccia parte o non sia simpatizzante del mov. perchè c'è una leggerissima contraddizione tra la stima per biagi e il voler abolire la legge che ha fatto!
E non mi si venga a dire che non è colpa sua, che la legge è stata stravolta, tutte favole metropolitane, la legge 30 è stata fatta con precisi intenti di flessibilizzazione e precarizzazione del lavoro, ed anche nella stesura di biagi era altamente penalizzante per i lavoratori e favorevole alle imprese!
Altrimenti sarebbe stata inutile!

l., ancona Commentatore certificato 12.10.11 17:10| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI STANNO MASSACRANDO...

E c'è ancora qualcuno che evidentemente vive su www.vgucyrfxrykxkryxyft che se la prende coi comunisti.

Intanto Giacomo Matteotti e Piero Gobetti - che comunisti non erano - sono morti invano.
Anzi, questi governanti con le loro nefandezze li hanno riammazzati.

SVEGLIA!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***

At 1:30 this morning hundreds of police in full riot gear brutally attacked Occupy Boston, which had peacefully gathered on the Rose Kennedy Greenway. The Boston Police Department made no distinction between protesters, medics, or legal observers, arresting legal observer Urszula Masny-Latos, who serves as the Executive Director for the Massachusetts branch of the National Lawyers Guild, as well as four medics attempting to care for the injured.[...]

http://occupyboston.com/2011/10/11/boston-police-brutally-assault-occupy-boston/

***

Il potere non si fa scrupoli quando la poltrona vacilla. E se credete che i potenti lasceranno in pace solo perché le proteste si fanno pacificamente, vi sbagliate di grosso.

Il potente di turno il movente se lo inventa se non esiste e non ci penserebbero due volte ad inviare qualche mercenario a crear disordine a posta per legittimare l'uso della forza.

Ricordatevi che Hitler incendiò il Bundestag quando fu al governo solo per legittimare lo stato di polizia e farsi investire del potere assoluto controfirmato dall'allora presidente tedesco.

Credete che non si possa arrivare a tanto?

Continuate a sognare...


Tony


Commentatore certificato 12.10.11 16:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IGNAZIESE

Avete sentito ieri la conferenza stampa di La Russa sulla liberazione dei marinai sequestrati in Somalia dai pirati? Ha tentato di fare l'internazionalista e di parlare in inglese... Roba da mettersi le mani nei capelli.

Ecco la traduzione di quello che ha detto: "La forza... per quello che fanno, hanno fatto oggi... ma io preferisco che il mio capo dire in inglese cosa quello che facciam... loro... noi.... La rifaggiamo".

Resto allibito per l'ignoranza che attraversa le menti di questa gente che ci sgoverna (dalla Gelmini a Brunetta, passando per questo minorato mentale di Larussa)

http://www.sconfini.eu/Costume-e-societa/ignazi-si-nasce.html

Alessandro Beneduce Commentatore certificato 12.10.11 16:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno GIORGIO! dormito bene? ne hai fatta di nanna eh? allora cosa vuoi per colazione adesso? un bel dolcetto alla merda? gli italiani ne hanno nangiati tanti negli ultimi tempi mentre tu dormivi sicuramente ne hanno lasciato uno anche per te:) allora sei sveglio o sei solo sonnambulo?

ALEZ A. Commentatore certificato 12.10.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Non so se ve ne siete accorti...ma le RCA sono aumentate in modo spaventoso..siamo arrivati ad aumenti che vanno dal 15% al 35% per moto...l'antitrast non fa nulla...e questi signori della assicurazioni s'ingozzano alla faccia nostra!!!
Negli ultimi tempi questo governo ha anche approvato un decreto per abbassare il valore del punto per invalidità permanennte...!!!.
Le Lobby fanno che cazzo li pare e nessuno dice nulla...!!!
Queste autorithy non servono ad un benemerito cazzo!!solo a far magnare i nominati di turno!..
Stanno sfilandosi per decidere chi mettere alla banca d'italia..giusto per fare i cazzettini loro!
E noi si sta qui a chiacchera...!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 12.10.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' davvero una bella iniziativa. Quanti vorrebbero persone senza memoria per poter fare di loro quello che vogliono. La storia insegna a capire la situazione attuale e a dare indirizzo al mondo futuro. Senza memoria c'e' solo l'oblio

giuseppe, l. Commentatore certificato 12.10.11 16:46| 
 |
Rispondi al commento

«Indignati», scontri con la polizia
Ferita una ragazza di 23 anni
Respinti a manganellate i contestatori che tentavano di entrare nell'istituto di credito. Una studentessa finisce in ospedale con denti rotti e labbro tagliato. Via al corteo, sfondata la porta dell'ufficio notifiche di vicolo Monticelli.

UFFICIO PROTESTI - All'Unep, i manifestanti sfondano la porta dell'ufficio notifiche utilizzando un palo di metallo come ariete. Portano via alcuni fascicoli, altri vengono strappati e buttati per terra. Appeso uno striscione dall'edificio: «Diritto all'insolvenza». Barricati nei loro uffici, intanto, i lavoratori. Poi il corteo riparte, sempre su via Castiglione, in direzione centro. I ragazzi portano in spalla «Santa insolvenza», come le statue delle processioni religiose.

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2011/12-ottobre-2011/manifestanti-banca-d-italia-scontri-le-forze-ordine-1901796491010.shtml

Mah... che sia la volta buona?????

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 12.10.11 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, care lettrici e cari lettori, vi consiglio di guardare la foto (non riesco a metterla qui, ovviamente) che ho appena messo su questo post.
Riguarda la banca d'Italia.... La foto è di oggi, 12 ottobre 2011. Di oggi....

http://www.sapienza-finanziaria.com/2011/10/mmm-direi-che-ci-siamo.html

U. Marco Calì


http://www.julienews.it/notizia/cronaca/roma-arrestato-gaetano-ferrieri-in-sciopero-della-fame-da-4-mesi/89678_cronaca_2_1.html


non sembra un vero arresto!
pare che si sia sentito male ed è stato portato
via dalla polizia ...trovatasi sul posto !

cmq, tafferugli a piazza SS apostoli !
in mezzo ci sono anche quelli del M5S di Roma !


L'arresto o presunto tale di Gaetano è, semmai ce ne fosse ancora bisogno, l'ennesimo esempio che contro questo governo e i suoi aguzzini prezzolati NON SI PUO' MANIFESTARE PACIFICAMENTE!
Serve a tutti i costi una rivoluzione VERA!!!!!!

Alessandra Dagostino Commentatore certificato 12.10.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Che bella iniziativa! Grazie Beppe!

claudia 12.10.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Beato quel paese che non ha bisogno di eroi.
Vedere tutti quei morti e vedere il paese in che mani si trova....fa ribrezzo.

antonio codari 12.10.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento

***

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.byoblu.com%2Fpost%2F2011%2F10%2F12%2FUtopisti-con-le-palle.aspx

***
[...]
La politica che conosciamo oggi non è altro che la scienza della spartizione del potere:

i laureati in questa disciplina non restano mai senza lavoro. Ora è il momento anche per loro di emigrare all’estero per cercare fortuna. Qui non devono più avere un posto neppure da precari.
[...]
***

Non sono tutti cosi. Ci sono anche quelli che hanno saputo dir di no. Ma te ne do atto: la maggioranza, forse anche più del 90% è cosi come dici.

Difficilmente troverai qualcuno di "noialtri" disoccupato. Io non ne conosco. O conosco persone che restano a casa e fanno altro per la loro libera scelta, perché quello che si fa, FA SCHIFO, e qualcuno non può digerirlo.

***

"Servono incalliti, ingenui, stupidi, romantici utopisti con le palle."

In parte hai ragione, ma solo in parte, però!

La storia insegna che gli stupidi non cambiano alcunché: non fanno altro che sostituire i governanti. E' la ragione che fa la differenza, e di proposte ragionevoli non ne vedo.

Vedo grida e urla "contro", ma non vedo alcuna proposta. La battaglia ragionevole non può non considerare la proprietà privata e il capitalismo in generale, e di conseguenza, non può non prendere il socialismo in considerazione.

Il discorso è troppo lungo per spiegarlo ma, appunto, all'uomo ragionevole non servono troppe parole, proprio in quanto egli "conosce".

Non vorrei vedere per l'ennesima volta la sostituzione del regnante per lasciar in piedi il sistema stesso che li porta al potere.

Basterebbe questa ultima considerazione per rendersi conto del non senso nelle proteste in essere.

Chi mi dice che le proteste non siano manovrate da chi ambisce la salita al potere mantenendo il sistema attuale che gli garantirebbe la poltrona?

Non so se è vero, ma non mi piacciono i DUBBI RAGIONEVOLI, che in questo caso, sono più che fondati.

Tony

***

Commentatore certificato 12.10.11 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo De Corato: «Come era facilmente prevedibile, il raddoppio del prezzo ha fatto crollare il numero dei biglietti per bus, tram e metropolitane a tutto vantaggio delle auto private».


5.955.033 biglietti mentre l’anno scorso erano oltre 7 milioni

d'altronde son rossi e quindi ignoranti ed incapaci della gestione politica : pensano alle moschee, centri sociali, sposare i gay , abbracciare i fratelli nordaficani e trovar casa ai rom!!

e visto che i milanesi col cavolo che gli daranno il voto al prossimo giro ..... adesso tentano di recuperare gli extra promettendo loro la possibilita' di votare!!!!

Viola Russo Commentatore certificato 12.10.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUA
E tutti questi appartamenti acquistati nel centro storico di Roma, VIA VITTORIO VENETO o strade importanti confinanti con Via Vittorio Veneto, Via Sicilia, Via Sardegna, Via Nazionale Ecc Ecc.

Con una unica polizza assicurativa ed un’unica cassa sanitaria bastava un solo ufficio, sarebbero bastati 5 impiegati non di più invece con 12 casse sanitarie gli impiegati sono oltre 100, mi CHIEDO i sindacati FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL E UILTUCS UIL, avevano bisogno di trovare lavoro ai loro parenti ed amici? Ed a Spese dei lavoratori?

Dimenticavo si inizia a pagare per queste casse con contratto nazionale e territoriale almeno 2/3 anni prima che i lavoratori possano usufruire della prima polizza assicurativa, prima acquistano appartamenti di lusso in zone di lusso, dopo le arredano, e poi assumono i loro parenti, e solo dopo i lavoratori iniziano ad usufruire dell’assicurazione che gia pagano da circa 3 anni.

Salvatore 12.10.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei un commento a questo mio blog, come è possibile che i 3 sindacati Italiani C.G.I.L., C.I.S,L. e U.I.L. insieme hanno fatto almeno 50 casse sanitarie integrative tutte casse separate uffici separati molte assunzioni (forse dei parenti e amici) non sarebbe bastata una sola cassa sanitaria integrativa? una unica polizza molti milioni di iscritti, polizza migliore e costo per i lavoratori meno della meta di quello che attualmente pagano, solo per gli alberghi ci sono 3 casse sanitarie copie e brutta capia.
Si è vero che oggi il Sindacato non è pressato dai lavoratori come lo era negli anni 70/80, allora i lavoratori quando non era a loro chiaro qualche azione dei dirigenti del sindacato chiedevano spiegazioni si opponevano se quelle azioni non erano favorevoli ai lavoratori.

Il sindacato e la forte pressione fiscale mantengono gli stipendi/salari immobili, non aumentano mai anche se regolarmente i contratti nazionali e territoriali vengono rinnovati alla scadenza, però parte di questi aumenti li incamera il fisco, il resto va alle casse sanitarie integrative,
ai lavoratori non rimane niente prendono sempre lo stesso stipendio/salario.

Solo i sindacati che sono fautori firmatari di 3 contratti nazionali, commercio, turismo e guardie giurate, FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTUCS UIL hanno creato 12 casse sanitarie OVVIO le casse sanitarie sono utili al lavoratore ma ne servono 12 per una sola federazione? Tra contratti nazionali e territoriali non vengono retribuiti ai lavoratori annualmente dalle 252 /300 euro.

Tutte le polizze integrative sanitarie (12) sono assicurate con UNISALUTE e gestite da UNISALUTE, (gruppo UNIPOL) io mi chiedo, se avessero fatto una unica polizza con L’assicurazione sanitaria UNISALUTE, non avrebbero dimezzato il premio assicurativo a carico dei lavoratori? Visto che i lavoratori che appartengono di questa categoria sindacale sono almeno 10 milioni?

A chi serve tutti questi contratti separati? E tutti questi apparta

Salvatore 12.10.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

che bello ascoltare le arie del Guglielmo Tell di Gioachino Rossini o anche il Barbiere di Siviglia e poi Verdi, Puccini... Che soddisfazione e che commozione nel sapere che sia tutta farina del nostro sacco. Vorrei rendere omaggio a tutti i caduti per l'indipendenza dalla mafia e vorrei farlo con la musica lirica che, a suo tempo e a suo modo, combattè un nemico diverso. Anche quel nemico ci costò tanto sangue italiano ma ricordate tutti che poi vinse il bene ed ora quella musica è la più famosa al mondo!
Viva l'Italia e tutti gli italiani che sanno amare la propria patria!

http://www.youtube.com/watch?v=kwlu2umant0

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 12.10.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento

un premier (quasi ex) che dice "gogol"
altri della stessa specie che usano il web solo per vedere pornazzi e forza gnocca !
lo stesso Vendola che non conosce nemmeno la politica di Cuba che addita come dittatura !

Sintomi di una ignoranza abissale tra centro destra e sinistra !

adesso mancano solo le capre leghiste che contestano dei manifesti "romani" del SEL che ricordano la scomparsa di Steve Jobs !

in effetti è inopportuno, ma anche paragonare
bossi a Ernesto Guevara lo è!
mentre la rete è piena di tale grande stronzata!

ite affanculo, va!


Non vorrei andare OT ma ho sentito che Gaetano del Presidio di Montecitorio è stato arrestato durante una marcia pacifica, nessuno sa nulla di più?

federico vitali Commentatore certificato 12.10.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

svegliamolooooooooooooooooooooo
NAPO E IL POPOLO

antonio candioli 12.10.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un appello alle Nazioni Unite per costruire una o più navi che raccolgano questo mare di plastica (articolo sotto). Potrebbero essere navi che riciclano e si rifarebbero anche un pò di spese. Obama, premio nobel per la pace, sarebbe bene che iniziasse a fare qualcosa per cui è stato eletto. pax et bonum.

da "Il fatto" di oggi:
Oceano Pacifico, è sempre più vasta l’isola dei rifiuti di plastica

Il Pacific Trash Vortex è in continua crescita. Secondo gli esperti ha ormai raggiunto un'estensione pari al doppio degli Stati Uniti e nel prossimo decennio potrebbe raddoppiare. Sotto accusa i sacchetti di plastica usa e getta

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento

A me invece capita spesso di pensare a Giovanni Falcone che non ha voluto figli sapendo che li avrebbe lasciati piccoli. Questa cosa mi fa venire i brividi, essere consapevole di dover morire presto e continuare a fare quello che lui ritiene suo dovere. Ma ci pensiamo cosa significa? Compiere il suo dovere che poi è quello di servire lo Stato, quello Stato che siamo anche noi: Falcone è morto per noi per difenderci da quello stesso Stato che lo ha lasciato assassinare! Quest'uomo ha rinunciato a vedere gli occhi di suo figlio! Dio fino a che punto ha amato la giustizia!
Poi vedere quelle bocche riempirsi del suo nome per ottenere consensi, per farsi grandi dinanzi ai nostri occhi, fa vomitare. Vorrei urlare a questi politicanti di non pronunciare mai quel nome per non sporcarlo, perché lo insozzano solo a pronunciarlo.
Quante volte ho pensato alla moglie Francesca, quanto deve averlo amato per rinunciare anche lei a quella che per una donna è la gioia più grande che si possa desiderare. Donne come lei ci riscattano dal lerciume che quelle baldracche, intorno a un dio di m...a ci buttano addosso. Non è mai nato il bimbo di Francesca e Giovanni ma certe volte a me sembra di vederlo, vedo i suoi occhi dolci e limpidi come specchi dove riflesso vedo il volto sorridente di una mamme e quello orgoglioso di un papà. Mi piace immaginare che lassù tra le stelle un uomo e una donna giocano a rincorrersi allegri e spensierati con il più bel bambino del mondo.


Per Meg, replay da Harry Haller

"Il mondo berlusconiano è in preda al panico. Pochi sanno che cosa c’è davvero nelle 400 pagine inviate dai magistrati alla Camera, ma chi vi ha dato uno sguardo non trova parole per raccontare.
Lo stesso premier ha trascorso l’altra notte sfogliando le carte e ne è rimasto «profondamente sconvolto». Per il linguaggio crudo, da fare arrossire qualche scaricatore di porto, con cui le ragazze intercettate descrivono i festini di Arcore. E per i giudizi spietati, gonfi di sprezzo, che mandano in briciole il suo ego, che trasformano il Cavaliere umanamente in un mostro".
Pooooovero, è "sconvolto"; io, a sentirne solo parlare, ormai oscillo tra il nauseato e l'incredulo, figuriamoci lui, il "protagonista"...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.10.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento

perche non ci si mette ance De Magistris sul calendario?

filippo minervini 12.10.11 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia brucia e vogliono salvarla pisciandoci sopra.
Bologna Trento e Roma sono in queste ore l'emblema di quello che sta per succedere in questo paese. Cittadini imbufaliti con cartelli minacciosi con su scritto "NOI IL DEBITO NON LO PAGHIAMO" si sono piazzati davanti alle sedi di BANKITALIA e hanno cercato di entrare.
Logicamente la polizia "senza numeri di identificazione nel casco" ha cominciato a menare ferendo alcune persone inermi tra le quali una ragazza di 25 anni in modo grave.
Sia a Bologna e che a trento e Roma si è data subito la colpa ai centri sociali, peccato che in tutti e tre i casi la folla era formata da normalissimi cittadini che non ne possono più di abusi e soprusi del sistema bancario e di questo governo di mercenari.
Vuoi vedere che quando la rivoluzione sarà globale saremo tacciati tutti di appartenere ai centri sociali e di essere 60 milioni di anarchici???

Gianluigi M. Commentatore certificato 12.10.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi pregherei tutti, sopratutto i più ottusi, di ascoltare le parole di quest'uomo con attenzione, è importante capirne il senso in profondità e se ne siete capaci, ammirate e divulgate anche tutta l'onestà d'animo e la saggiezza del suo pensiero...


Nello "Zoo di 105" ho sentito che hanno arrestato Gaetano mentre manifestava pacificamente.Ma perché????

aurora f., albenga Commentatore certificato 12.10.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...nessun tg lo dice ma, sembra proprio che abbiano arrestato Gaetano durante un corteo Pacifico.

anib roma Commentatore certificato 12.10.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche Antonio Gramsci faceva e vendeva calendari
anche Garfagna faceva calendari

i calendari sono importanti in politica o no ?

romoletto caciottaro 12.10.11 15:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Calì
Il programma del mov.5s prevede l'abolizione della legge biagi, sarebbe comico che grillo lo mettesse tra i santi laici!

l., ancona Commentatore certificato 12.10.11 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, non so se faccia parte di questo calendario, ma rivolgo un ricordo a chi come Marco Biagi, assasinato dalle BR, si stava impegnando per costruire qualcosa di mportante, eccome se importante.

P.S. Marco Biagi, il giurista ucciso nel 2002, diceva: "Le relazioni industriali devono essere riviste in termini di competitività e contributo alla modernizzazione. Non é possibile utilizzare schemi del passato che penalizzano le imprese italiane nella competizione internazionale. Occorre dunque riflettere sui modelli utilizzati dai competitori nel mondo e trarne le logiche conseguenze. Occorre, in altri termini, un nuovo sistema di relazioni industriali che non penalizzi le aziende italiane ........................"

U. Marco Calì

www.sapienza-finanziaria.com/


Come al solito manca qualcosa!
Manca il colpevole, il vero colpevole!
Il colpevole che viene sempre omesso in questi post, per il resto indiscutibili!
Un colpevole sempre coperto, sempre blandito, sempre coccolato, ed infine compatito, come vittima!
Il popolo italiano, esce da questi posts sempre come vittima!
La cosa surreale è che il colpevole, anzi i colpevoli ci credono, e non sapendo della loro condizione di colpevole, credono veramente di essere le vittime!
In questo modo la loro colpevolezza, si perpetua all'infinito, continuando questi decerebrati a commettere lo stesso omicidio virtuale, ed a lamentarsi di essere virtualmente uccisi!
Si tratta in ultima analisi di un suicidio!

l., ancona Commentatore certificato 12.10.11 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinistra, Ecologia e Libertà ricorda Steve Jobs

Stamattina i romani hanno certamente notato il nuovo manifesto di Sinistra, Ecologia e Libertà, il partito di Nichi Vendola.

All’interno del simbolo della Apple viene un po’ costretto il simbolo di Sinistra, Ecologia e Libertà. Il partito di Nichi Vendola saluta il creatore degli iPhone – evidentemente molto usati in casa SeL – con un semplice “Ciao, Steve”. Su sfondo nero.

Nichi Vendola ha dovuto dissociarsi dai suoi (incauti?) colleghi.

Dopo il dovuto omaggio al genio di Jobs l'affondo: « Fare del simbolo della sua azienda multinazionale - per noi che ci battiamo per il software libero - un'icona della sinistra, mi pare frutto di un abbaglio»

E poi un severo rimbrotto ai compagni della Capitale: «Penso che il manifesto della federazione romana di SEL, al netto del cordoglio per la scomparsa di un protagonista del nostro tempo, sia davvero un incidente di percorso. Incidente tanto più increscioso in quanto proprio in questi giorni nella mia regione stiamo per approvare una legge che, favorendo lo sviluppo e l'utilizzo del software libero, segna in modo netto la nostra scelta».


ps: "appena un anno fa ha fatto stipulare un accordo tra la regione Puglia e la Microsoft"

Viola Russo Commentatore certificato 12.10.11 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Non resta ormai molto da Capire, quanto il Numero di coloro in Grado di Capire.
Saluto il Giorno in cui Spegneranno l'Ultimo Televisore, l'Ultimo Computer.

Allora, noi due Cammineremo mano nella Mano, lungo il Mare.
Ciao, Fruttarolo: non t'Imbarazzare!

enrico w., novara Commentatore certificato 12.10.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel che mi Spaventa, non son i Corsi Storici, ma i Ricorsi...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.10.11 14:46| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre qualcuno più a sud di noi da farci sentire inferiori.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Se Berlusconi conta come il Due di Picche, nella Partita che gioca l'Italia, Napolitano , fa il Due di Fiori.
Vogliam il Trofeo di Scopa...

enrico w., novara Commentatore certificato 12.10.11 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questo post-spot duri pochi minuti.
Mi auguro che abbiano uno scritto serio per sostituire questo messaggio promozionale.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 12.10.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
MI AUGURO CHE CON LA SITUAZIONE ATTUALE,DI QUESTA CRISI MOACRO ECONOMICA FINANZNAIRIA,I NOSTRI SANTI LAICI CI GUARDINO DALL 'ALTO E CI AIUTINO AD USCIRNE VIVI
ALVISE
P.S:I MIEI COMMENTI CERTIFICATI

alviseafossa 12.10.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento

A me i calendari me li regalano tutti gli anni, sono talmente tanti che non saprei dove metterli tutti... intanto per il 2012 ho già avuto quello del mio elettrauto, ih ih ih ih ih........

Bruce Colini Commentatore certificato 12.10.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emblematico, Inquietante.

Prendete e Mangiatene: Questo è il Mio Corpo.
Prendete e Bevetene: Questo è il Mio Sangue.

enrico w., novara Commentatore certificato 12.10.11 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANAAAAAANO, SVEGLIAAAA! Ci stai ancora pensando???

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 12.10.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento

com'è tristemente vero, troverò sicuramente nonmi di Persone che non conosco o che avrò dimenticato!! perchè non riesco più ad inviare l'articolo su facebook? magari potrebbero leggerlo iscritti che non vengono diretamente qui un buon lavoro caro Grillo ciaoo e GRAZIE

nadia vivarini 12.10.11 14:33| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori