Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S Molise rinuncia ai rimborsi elettorali


rimborso210.jpg
Il MoVimento 5 Stelle del Molise ha RINUNCIATO formalmente a ogni rimborso elettorale per le elezioni regionali. I partiti incassano invece un miliardo di euro di finanziamenti spacciati per rimborsi contro la volontà di un referendum che li aveva aboliti. Il M5S non prende i soldi dei cittadini, i partiti, tutti i partiti, senza alcuna eccezione invece si. Fuori i soldi dalla politica. In Molise si vota domenica e lunedì. Votate per voi, votate per il M5S. I suoi candidati sono cittadini come voi che fanno politica per servizio civile e per un periodo limitato. Belin, adesso potete scegliere!

14 Ott 2011, 17:45 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ho sempre seguito il M5S e il blog di Beppe, condivido le battaglie e le proposte. Ma se si vuole battere questa politica affaristica e ladrona bisogna vincere e avere il 51% delle preferenze. Il M5S riesce a farlo da solo? Con tutto il rispetto al massimo si arriva al 10%.
Bisogna quindi allearsi con qualcuno altrimenti vince ancora il Berlusconi di turno. Vedi Piemonte e ora il Molise dove come governatore abbiamo un pluri inquisito. Roberto.

roberto luison 19.10.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Bene così, chi se ne frega se il Pd non sale al potere, tanto sono tutti stipendiati da affaristi e banchieri tanto a destra come a sinistra. Però i soldi del rimborso elettorale li dovete usare, magari donando letti e/o macchinari agli ospedali a condizione che riportino SEMPRE la scritta "dono del movimento 5 stelle effettuato con i soldi del rimborso elettorale". Una pubblicità progresso e molto utile.

giuseppe t 18.10.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si può essere così superficiali nell'accusare il movimento 5stelle di rubare preferenze alla sinsitra quando il bacino di voti è trasversale;il moviemento si propone come alternativa, non come sostegno ad una sinistra totalmente inutile, per sgretoalre una destra mafiosa.
Ma quando lo capirete che basta un solo cittadino presente nel consiglio regionale per smascherare le nefandezze quotidiane della bassa politica che ci governa in modo abbietto da almeno 25 anni?
Ancora pensate che via il nano via il problema? Credete davvero che sia lui e solo lui il dente marcio da cui parte il dolore? E' la politca tutta 360 gradi che è da combattere da smascherare da sputtanare.
Criticate in maniera costruttiva il movimento per migliorarlo ma non abbassatevi al giochino del rubare i voti; ogni partito preserte in Italia è una panacea contaminata che non merita alcuna preferenza da noi cittadini

Christian B 18.10.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONGRATULAZIONI!ANCORA UNA VOLTA,DOPO IL PIEMONTE, AVETE DATO UN CONTRIBUTO DECISIVO PER CONSEGNARE UN'ALTRA REGIONE COME IL MOLISE AI CIALTRONI DEL pdl!ECCELLENTE RISULTATO ELETTORALE CON OLTRE 10000 VOTI PRATICAMENTE INUTILI!A QUANDO LA PROSSIMA FANTASTICA MOSSA ELETTORALE? QUANDO CAPIRETE CHE DA SOLI NON RIUSCIRETE MAI A CONTRIBUIRE AL RISANAMENTO DEL PAESE? ANCHE VOI CREDETE DI ESSERE AL DI SOPRA DI OGNI CRITICA E LIMITE? ANCHE VOI, COME UN PATETICO sgarbi, CREDETE DI AVERE LA VERITA' IN TASCA PER OGNI PROBLEMA? CONTINUATE AD ISOLARVI, ANCHE NELLE REALTA' DOVE ALTRI PARTITI TENTANO DI ALLEARSI PER ABBATTERE IL NANO E LA SUA CORTE AL POTERE, E VEDRETE CHE POTRETE OTTENERE ANCHE TANTI VOTI MA, ASSOLUTAMENTE INUTILI PER SCALFIRE ANCHE DI POCO IL POTERE DEL SULTANO!

Domenico Roselli 18.10.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti siete stati bravissimi.... Iorio ha appena aperto una sottoscrizione: "Un euro per un grillo, due euri per una cicala".
Siete tanto alternativi a tutto che avete inventato un nuovo modo di votare 10000 voti nessun consigliere regionale...... cosa difficilissima da realizzare (se non si è capito sto parlando del molise)
Viva l'Italia, non bastava Bossi, Berlusconi, una sinistra sfasciata, ci mancavate pure voi .....
saluti

Mario T. 18.10.11 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Niente paura per i rimborsi della campagna elettorale molisana: ci penserà Iorio a ridarveli!

Giulio De Socio 18.10.11 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Il marito che per dispetto alla moglie... dopo Bertinotti, dopo Nader, il vizio deli progressisti di tagliersi le palle da soli non demorde. Narcisi del piffero, e Silvio ringrazia.

Paolo Comunian 18.10.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Molise, Iorio vince con lo 0,79% in più
Il presidente uscente (Pdl) batte Di Laura Frattura (Pd)
Determinante Grillo, che sottrae al centrosinistra il 5,6%

E bravo il Movimento a 5 Stelle.

Per avere dei seggi facciamo vincere il Pdl.
Io non sono di destra ne di sinistra nell'Idv che non si sa da che parte sta.

Ma siete degli incompetenti e questo a prescindere che non siate di nessun partito.
Questo il prezzo dei seggi? Lo avete dimostrato.

Il vostro articolo di oggi...striminzito rispetto ai poemi che pubblicate quando c'è da inveire o criticare, eh?

Il MoVimento 5 Stelle del Molise ha RINUNCIATO
formalmente a ogni rimborso elettorale per le elezioni regionali. I partiti incassano invece un miliardo di euro di finanziamenti spacciati per rimborsi contro la volontà di un referendum che li aveva aboliti. Il M5S non prende i soldi dei cittadini, i partiti, tutti i partiti, senza alcuna eccezione invece si. Fuori i soldi dalla politica. In Molise si vota domenica e lunedì. Votate per voi, votate per il M5S. I suoi candidati sono cittadini come voi che fanno politica per servizio civile e per un periodo limitato. Belin, adesso potete scegliere!

Sostenitori del M5S potete scegliete!
Potete scegliere di prendere uno o due seggi non cambiando nulla di questo DISASTROSO SISTEMA o potete scegliere di cambiare completamente.

E' stato fondato il GDUN - www.gdun.it

La differenza tra il GDUN e voi e tutto il teatro del sistema attuale, politico-economico, è che siamo disposti a tutto, ma non a facilitare nessuno.
Estirperemo il male alla radice, con ogni sistema.
Non siamo fanatici, non siamo black bloc.
Siamo noi, il POPOLO ITALIANO, con le palle, pronti a dare tutto per ridare POTERE all'ITALIA.

Non siamo per le manifestazioni pacifiche ma nemmeno per quelle violente.
Siamo per riprendere e distribuire il POTERE.
MERITOCRAZIA e RILANCIO DELLA NAZIONE.
O tutto il Parlamento e le Banche in mano nostra o un cazzo!

www.gdun.it

Demis Manzoni 18.10.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Come ieri in piemonte, oggi in molise e domani al governo centrale, la sx deve pagare e perdere per la voglia di protagonismo del solito narciso, ieri era bertinotti oggi è Grillo

flavio levati 18.10.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

benone, ancora una volta avete regalato una regione a Berlusconi, complimenti ancora. Con ciò non voglio dire che il candidato del centrosinistra e le liste che lo rappresentavano, sarebbero state il meglio per il Molise, ma io sono sempre dell'opinione che in molti casi convenga sempre scegliere il meno peggio, continuando a combattere perchè questo meno peggio migliori sempre di più!
Non mi ha mai convinto che "destra, sinistra,tutti sono uguali". Parte dei rappresentanti di questi due schieramenti effettivamente sguazzano nello stesso brodo, ma il popolo che esprime queste due realtà non è sicuramente uguale ed è indubbio che quello di sinistra è più vicino alle vostre posizioni rispetto al popolo del cdx. Quindi perchè non cercare, con fatica, ma con determinazione, di far parte di questo popolo per incidere sul cambiamento della classe dirigente?. Non è possibile? Ci avete già provato? Non credo, molti di voi si sono affacciati alla politica scartando direttamente questa possibilità ed ora si accontentano di mandare ogni tanto un consiglilere in un comene e di regalare spesso le regioni al centrodestra....non mi sembra una grande conquista!!!

maurizio morandi 18.10.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parliamo un po' dei fondi neri del MoVimento 5 stelle?Eccovi spiegato l'arcano!

http://bit.ly/nYDGgF

Tiziano D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, andate avanti così. Con una politica diversa: trasparente, non costosa e democratica. La gente è con voi. La gente onesta, la gente che lavora onestamente. Nella vita è più bella dare che avere. Forse molti non lo sanno. Però è anche bello vivere in una società dove cammini per strada e ti senti sicura. Vivere in una società con città pulite ed ordinate, dove non succedono liti e furti, e la gente vive con meno preoccupazione; dovrebbe essere una cosa regolare. Continuate a fare la vostra politica, create queste situazioni. E la gente si avvicinerà a voi. Il parlamento e i politici che abbiamo, vanno nella direzione contraria. Allora: FORZA! Fate vedere che la vostra politica è migliore. Con amore e co democrazia. Peter Pam.

vito volpicella 16.10.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

E' stata la decisione più ovvia,sicura e coerente l'aver rinunciato ai cosiddetti rimborsi elettorali.
Il secondo fine di chi li aveva proposti al M5S era più che evidente,avrebbero avuto buoni motivi per sostenere:"vedete anche l'M5S incassa denaro pubblico,quindi è come tutti gli altri,contrariamente a come vuole apparire".
Sarebbe stato un bel colpo di delegittimazione di tutto il movimento.fortunatamente non è stato così e mi auguro non lo sarà mai.

Beppe C. Commentatore certificato 16.10.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravi. E' con i fatti concreti che si diventa credibili e si recupera la fiducia delgi elettori.

Pasquale Messali 16.10.11 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Mentre gli aumenti di IVA e tasse varie, i blocchi degli stipendi e delle pensioni, in altre parole tutto quello che va contro la gente normale, è immediatamente applicabile, la riduzione dei Consiglieri regionali (così come gli altri pochissimi tagli alle spese improduttive della politica) non lo sono affatto. Gli sprechi continuano (stipendi ricchissimi e vitalizi) con il plauso di ogni partito. Leggo, infatti:
"Campobasso, 3 ott. - La riduzione dei consiglieri regionali contenuta nella manovra del governo non e' automatica. Lo precisa il ministero dell'Interno in risposta ad una richiesta di chiarimento da parte del consigliere regionale molisano Michele Petraroia (Pd). Il quesito era stato posto in occasione delle elezioni regionali del Molise che si terranno il 16 e il 17 ottobre prossimi. La domanda era se la ventesima regione doveva tagliare o meno da 30 a 20 i rappresentanti nell'assise regionale. Una lettera della Prefettura di Campobasso - Ufficio territoriale del governo chiarisce ogni dubbio. "L'applicazione dell'articolo 14 del decreto legge 138/13 agosto 2011 - si legge nel testo - non si realizza automaticamente, necessitando di un'apposita normativa statutaria di attuazione da adottarsi entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del decreto legge, vale a dire entro il 13 febbraio 2012". Considerando che non vi sono stati i tempi tecnici per la variazione dello statuto, la norma "risulta inapplicabile". (AGI) Dpg/Mom Dpg"

Chiara Mente Commentatore certificato 16.10.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti,complimenti per tutto,ad iniziare dalla coerenza nel rifiutare
il rimborso elettorale,perchè si sa quando poi ci sono di mezzo i soldi le
persone cambiano totalmente,ma il M5S sta mostrando il proprio valore,la
propria differenza dagli altri partiti;la"partita" èiniziata,vediamo dove
arriviamo e se sopratutto riusciremo a vincere l'ignoranza degli
italiani,che poi è il problema unico,totale di questo Paese,l'ignoranza
della popolazione. E' quel che ha permesso ad un laido come Berlusconi di
entrare e "vincere" in politica,ma non solo..Ed è per questo che cercano di
mantenerla tale, e senza Internet chissà come andrebbe;Gelli aveva previsto
tutto,tranne la nascita e sviluppo di un sistema di informazione e
comunicazione tale..che è stata ed è la nostra speranza,salvezza, la
Rete,già....."

Luca Lucignano 16.10.11 02:25| 
 |
Rispondi al commento

vorrei anch'io che il Molise potesse dare un esempio a tutta la nazione, voltiamo pagina per davvero votando per M5S

Cesare F., bergamo Commentatore certificato 15.10.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei mandare questa bella notizia su Facebook ,perchè questo sito non ha la F , per poterlo fare ? Sennò come facciamo a far conoscere questi buoni esempi , dato che la stampa tradizionale si guarda bene dal farlo sapere alla gente ?

maria t. Commentatore certificato 15.10.11 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Il Molise si può salvare, compriamolo noi|||

franco basilico Commentatore certificato 15.10.11 17:34| 
 |
Rispondi al commento

magari si riuscisse a farlo x tutti i partiti, ma non è bastato neanche un referendum

enrico p., pecetto di valenza Commentatore certificato 15.10.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Molisani,siete persone per bene,la vostra terra è vergine, m le cronache hanno riportato un misfatto della gente molisana.Siete integri.Non votate allora i sanguisuga della politica che con chirurgica precisione stanno portando questo paese allo sfascio totale.Ora c'è l'alternativa,C'è il MOVIMENTO 5 STELLE. MOLISE gli occhi dell'Italia sono puntati su di voi,se spazzerete via i politicanti che vi stanno circuendo come Sirene sarà un fortissimo segnale per l'italia. Non deludeteci

mariuccia rollo 15.10.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

well done!

Alessandro C., S.Canzian d'Isonzo Commentatore certificato 15.10.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito della camera dei deputati si trova l'elenco dei famosi 50 parlamentari in missione durante la votazione della fiducia al governo del 14 Ottobre 2011.
Secondo questi atti ufficiali risultano in missione praticamente tutti i componenti del governo, compreso il presidente del consiglio, che invece si trovavano seduti sulle loro comode poltrone di Montecitorio. Ma e' legale? E' onesto? E l'opposizione, oltre a provare le sue strategie da baraccone, non dice nulla?
Per chi non ci credesse:
http://www.camera.it/Camera/view/doc_viewer_full?url=http%3A//www.camera.it/409%3FidSeduta%3D535%26Resoconto%3Dallegato_a.comunicazioni.01%23sed0535.allegato_a.comunicazioni.tit0010&back_to=http%3A//www.camera.it/412%3FidSeduta%3D535%26resoconto%3Dstenografico%26indice%3Dalfabetico%26tit%3D00010%26fase%3D%23sed0535.stenografico.tit00010

Paolo Iengo 15.10.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Forza Molise da Bari.
Forza Movimento 5 Stelle

Raffaele Moretti, Bari Commentatore certificato 15.10.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo il tifo per voi, forza molise! dalla puglia, corrado

Corrado 15.10.11 00:59| 
 |
Rispondi al commento

rutelli ma quanti cazzi di partiti vuoi fare??? ...tanto poi siamo noi a pagare..
..ma sti bastardi se non avessero la televisione non riuscirebbero a ottenere un bel niente..

Acul utopiA Commentatore certificato 14.10.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Ce la faremo! Manderemo via Iorio e qualsiasi altra sanguisuga della politica..definitivamente ;)

Francesca R., Campobasso Commentatore certificato 14.10.11 23:11| 
 |
Rispondi al commento

In effetti anche io ritengo che utilizzare quei fondi per la cittadinanza e i problemiad essa legati sia molto più efficace che lasciarli finire in mano a chi è pronto a disperderli in qualche opera incompiuta o altro. Trovo splendida l'idea di risolvere i casi portati alla ribalta da "Striscia" e "Le Iene" che hanno un impatto mediatico enorme esarebbero una grande dimostrazione di ciò che sarebbe possibile fare con tutto quello che invece si mangiano i nostri parassiti! E perchè non creare sul blog un "Striscia la notizia a 5 stelle", dove si segnalano i piccoli grandi casi dei cittadini più indifesi da sistemare con quei soldi. Dalle barriere architettoniche che limitano i disabili a strutture di pubblica utilità incompiute o abbandonate o casi umani particolari abbandonati dai politici a se stessi da aiutare. Ogni intervento avrebbe un eco maggiore perchè diffuso da chi ne ha beneficiato a chi ha altre idee e iniziative da sviluppare. Così, un bisbiglio potrebbe diventare un urlo! Forza Molise, forza M5S! Luca, Genova.

Luca Savina 14.10.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe è vero che è importante avere un numero in parlamento ma il marcio è alquanto insidioso e tentatore, specialmente quando di mezzo ci sono soldi e potere. Credo che trovare qualcuno veramente onesto sarà molto difficile, per quanto mi riguarda per adesso mi fido solo di te, nel blog c'è tanta gente diversa,hanno tutti sanissimi principi ma è risaputo quanto sia improbabile che un essere umano metta in pratica ciò che dice e propone.Solo la responsabilità di ogni singolo ed un comune buon senso può far si che il movimento 5 Stelle possa portare un po di VERA democrazia in Italia..

yuva m., mantova Commentatore certificato 14.10.11 22:07| 
 |
Rispondi al commento

la coerenza non è acqua!

Gabriele Alfano Commentatore certificato 14.10.11 21:21| 
 |
Rispondi al commento

dai molise,
siamo con voi, m5s

speriamo bene

al casula, cagliari Commentatore certificato 14.10.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi rimborsi rifiutati a chi vanno?
Perché invece non reinvestirli in qualcosa di diverso dagli altri partiti il tutto documentato qui sul blog?

Tipo:
- Adozione di massa degli orsi della luna.
- Adottare canili e/o gattili in condizioni pietose (Le Iene e Striscia la notizia sono spesso su queste cose... sarebeb anche un modo di farsi pubblicità riprendendo casi da loro trattati)
- Aiutare persone in reale difficoltà.

Insomma tramutare i soldi rubati dai partiti in qualcosa di concreto in modo da 'materializzare' tutti quei soldi e far capire alla gente cosa ci si potrebbe fare invece di cartelloni, volantini, gazebo, cene ecc...

Alessio B., Firenze Commentatore certificato 14.10.11 20:54| 
 |
Rispondi al commento

NON DIMENTICHIAMOLO!
RIFIUTARE I PRIVILEGI DEVE DIVENTARE FISIOLOGICO

Acul utopiA Commentatore certificato 14.10.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2011/05/referendum_del_movimento_5_stelle_per_labolizione_dei_finanziamenti_ai_partiti/index.html

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 14.10.11 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Forse era meglio fare un fondo per aiutare gli ultimi, a nessuno interessano gli ultimi e nessuno farà leggi per aiutarli, se lasciate i soldi allo stato se li mangiano gli altri.
Se aveste fatto un fondo dove chi è in difficoltà può accedere gratuitamente avreste concretamente dato un aiuto a chi è veramente in difficoltà e avreste fatto un ottima pubblicità al movimento.
Sarebbe un vero atto concreto per aiutare chi sta male, mente così perdete i soldi e l'occasione di fare qualcosa di importante

Matteo Pietri Commentatore certificato 14.10.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo sulla rinuncia dei rimborsi elettorali ! quelli che il M5S a rinunciato fino adesso chi li ha presi? se rimangono nelle mani della solita gente sappiamo tutti che fine fanno !! allora io li prenderei e li utilizzerei in vari modi , come iniziative culturali , ecc

paolo b. 14.10.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici Molisani,provateci almeno,queste occasioni non vanno sprecate...naturalmente M5S.

cristian rozzoni Commentatore certificato 14.10.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori