Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Movimento 5 Stelle due anni dopo - Beppe Grillo

New Twitter Gallery

Il Movimento 5 Stelle due anni dopo
(10:30)
grillo_due-anni.jpg



Il Movimento 5 Stelle in Parlamento (espandi | comprimi)
Mi vedete abbronzato perché devo dirvi che ci sono 30 gradi, sono a Genova e ho cambiato veramente idea sull’effetto serra, sono per l’effetto serra, ho messo in moto tutte le macchine mie e dei miei figli, il riscaldamento al massimo in modo da fare Co2 e di fare l’effetto serra, perché qui 30 gradi è una cosa che non vi vedeva da 20 anni, ho le salamandre che sono in crisi di identità, un orso bianco passava di qua : “Dove vedevo andare?”,

Pensate con la vostra testa (espandi | comprimi)
Questi giornalisti che si sono inventati dei movimenti che scaturiscono dalla Rete come il Popolo Viola che, poverini chi ci è caduto mi dispiace ma sono solo proiezioni e finanziamenti di partiti ormai beceri, oppure i pirati tedeschi e italiani, sono tutti atteggiamenti per voler scalzare il nostro movimento, guardate che noi veramente stiamo incidendo profondamente, chiaramente che se con questi referendum si coalizzeranno,

Senza pensioni

Senza pensioni - di Walter Passerini e Ignazio Marino
Un futuro da poveri.
Acquista oggi la tua copia.

3 Ott 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (780) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Invio lettera aperta per una situazione assurda che interessamolte persone

Lettera aperta al Ministro Fornero.

Sono una donna nata nel 1952 che dopo il secondo bambino, non avendo vicino chi poteva aiutarmi e non potendomi permettere la baby sitter, ho dovuto lasciare il lavoro.
Allora, nel 1986, bastava aver superato 15 anni di contributi per avere diritto alla pensione.
Le varie riforme pensionistiche avvenute nel frattempo, avevano mantenuto questa clausola.
Adesso al compimento del 60° anno, per alcuni mesi di differenza, mi trovo improvvisamente eliminata la speranza di un contributo pensionistico. Mi è stato detto che con la legge Fornero la mia pensione è stata definitivamente cancellata. Non dico spostata in avanti di un periodo, come per tutte le altre. No. È stata cancellata tout court.
É come se uno avesse in banca dei risparmi da parte per la vecchiaia e gli dicessero che gli sono stati requisiti. Bel colpo Ministro Fornero. Brava.
Provi a fare la stessa cosa con i suoi colleghi che hanno mantenuto il diritto alla pensione con i 5 anni della legislatura. Lei viene a portarmi via la speranza di una pensione di 4/500 Euro al mese per risanare i conti di questo Stato che a questo punto non è più mio, è solo Suo.
Lei in pratica a me toglie la speranza di un piccolo sussidio che mi sono pagata per salvaguardare i Suoi privilegi.
Io però non intendo suicidarmi e lotterò per vedere riconosciuti i miei diritti di cittadino.
Se poi risulterà che siamo tornati al Medioevo, verrò a questuare alla porta dei palazzi di Voi Feudatari come forse vorreste riaccadesse.
Gemma Danesi
Vi F.lli. Rizzardi 10
20151 Milano

gemma danesi 04.04.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Per favore cambiate il mio indirizzo Email
Avendo cambiato provider adesso è
arnaldo.mancini@libero.it
Grazie.

Arnaldo Mancini, Roma Commentatore certificato 21.10.11 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo ti vuolevo fare delle domande;ti lamenti che Iorio è al suo terzo mandato in Molise come presidente eppure il suo partito Il Movimento 5 stelle in molise a preso quasi 10000 voti,un ottima cosa questa ma la mia domanda è la seguente perchè se lei si lamenta di Iorio non ha appoggiato Frattura?????? andando da solo in queste votazioni secondo me ha danneggiato tutta la sinistra con il suo modo di fare,come si dice L'UNIONE FA LA FORZA ecco perchè la destra riesce sempre a spuntarla........è proprio vero tutta la politica è uno .......................SALVE.

Walter Giannantonio 18.10.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Signor Grillo, le scrivo per porgerle un'invito, dall'anno scorso attraverso l'associazione Fare Verde stiamo cercando di creare una giornata del ricordo per le migliaia di vittime(militari e civili) causate dalle armi all'uranio impoverito, il 06 novembre ricorre la giornata internazionale per la prevenzione dello sfruttamento dell'ambiente durante le guerre e i conflitti armati "dichiarata dall'assemblea generale delle nazioni unite", abbiamo iniziato dall'anno scorso a organizzare un giorno della memoria e di sensibilizzazione per le vittime di Uranio Impoverito,le allego dei link, con la speranza che anche i vostri circoli possano attivarsi per questa iniziativa.
http://vimeo.com/12042877
http://youtu.be/f48sIzV9emM
http://youtu.be/tv0cApLVgM0
http://youtu.be/MtSck0uvses (http://www.litaliachiamo.net/)
http://youtu.be/qZmFEJOpCD4 (poligono in sardegna)
http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/44229/sortino-padre-benjamin-2.html (padre-benjamin, uno tra i primi che ha denunciato i bombardamenti in Iraq).
http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/43787/sortino-soldati-allo-sbaraglio.html

MAZZILLI 09.10.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Di pietro ha detto che “ci scappa il morto” ma a lui forse scappano troppe parole in ordine molto sparso.

Se un rischio nel paese c'è semmai è che ci scappino “i morti”, (plurale) naturalmente nessuno se lo augura, ma se così fosse, lui che ruolo avrebbe ?

Quello del testimone, dell' esecutore o del condannato ? Non credo che chi è incazzato faccia sconti a nessuno.

Vedo in giro manifesti targati idv con scritto “basta casta” adesso scegli tu, firma per fermarli “, puzzano tanto di furbata, lui si ritiene forse fuori dalla casta ?

In quel grande piatto ci mangia, e bene.

Forse, in modo furbo, pur facendone parte a pieno titolo, tanto per cascare in piedi strizza l' occhio all' anticasta, se si sfianca il cavallo basta essere abili a salire subito sul somaro, e viceversa, l' importante è rimanere in groppa di qualcosa.


falconedonati.blogspot.com

falcone donati 09.10.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

http://t.co/eyNWN3A6

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 08.10.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.libero-news.it/news/820145/I-poliziotti-contro-i-politici-Vien-voglia-di-sparare.html

Rico Pietro 08.10.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO NEMICO
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.10.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Al termine del video mi giungiono una domanda sicuramenbte questa legge elettorale verrà riscritta e molto probabilmente si avranno delle limitazioni ai miovimenti spontanei dal basso voi come pensate di difendervi per prioseguire nel cammino e noi cfome possiamo fare per aiutarvi? Inoltre in caso di referendum cosa potremmo fare? votare si no o annullare le schede con due voti?

Michele F. Commentatore certificato 08.10.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Io ci sto! Spero che i "20-30 ragazzi" non si dimentichino degli psicologi. Vedo tanti servizi sui precari alla tv, ma mai nessuno su questi professionisti. Costretti ad una lunghissima formazione a costi improponibili che costringono a fare altri lavori per poterseli mantenere. Costretti ad un lungo tirocinio vergognosamente GRATUITO.
Buon lavoro a tutti.

Elda Selleri 07.10.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ho sbagliato ed ho pubblicato il commento in post diversi, ma volevo postare qui.
Sui Referendum anti-Porcellum, devo dire che ora c'è un gran fragore per la quantità di firme raccolte, ma sapremo entro il 10 febbraio 2012 (termine entro cui si dovrà pronunciare la Corte Costituzionale) che nessuno dei referendum proposti e sostenuti da IDV, PD & Co sarà ammissibile.
La ragione, per chi ha voglia di informarsi, sta nella sentenza 29/1987 della Corte Costituzionale con cui si affermò che:
«l’organo, a composizione elettiva … non può essere privato, neppure temporaneamente, del complesso delle norme elettorali contenute nella propria legge di attuazione.»
Questo principio è ribadito da tutta la giurisprudenza successiva, vale per la legge elettorale dei due rami del Parlamento e significa che il referendum in materia elettorale è ammissibile se dall’abrogazione della legge vigente emerge una normativa immediatamente applicabile: se cioè si può andare a votare senza bisogno di ulteriori interventi legislativi.
Il Mattarellum ha segnato il passaggio dal Sistema Proprorzionale al Sistema Maggioritario (con premio di maggioranza) basato sui Collegi Uninominali, ma il Porcellum, ha soppresso i Collegi Uninominali ed ha previsto liste bloccate (le liste dei nominati stabilite dalle segreterie di partito).
Con l'abrogazione parziale o totale della Legge Calderoli non resuscitano i Collegi Uninominali ed una norma abrogata è cancellata definitivamente dall’ordinamento, non resuscita se successivamente è abrogata la norma abrogante.
Se ci fosse un esito positivo del referendum si avrebbe una legge elettorale che non può essere attuata (mancano i Collegi Uninominali su cui è basata). Ma l'unico organo che può ripristinarli è il Parlamento!
Voilà!...l'ennesima presa in giro è servita!

Francesca Bettini Commentatore certificato 06.10.11 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe ma questo tuo post non mi piace....
non mi piace il senso prettamente politico che dai agli avvenimenti e il rinnegare che la legge porcellum é una porcata e basta perché hai paura del bipolarismo che non farebbe entrare il movimento 5 stelle come un ariete in parlamento ma dovrebbe comunque andare al compromesso....prima di tutto stai parlando troppo di un futuro che ancora non esiste mentre praticamente quasi boicotti il senso di un referendum necessario per riportare un pó di ordine in questo paese davanti ad un parlamento fatto oramai solo di migno..e. E il referendum invece deve avvenire il piú presto possibile o dobbiamo continuare ad andare avanti con questo schifo? Secondo voglio vedere il movimento 5 stelle se mai raggiungerá un obiettivo cosi ambizioso come il parlamento. Che si trovi nelle amministrazioni locali é un conto....ma qua mi sembra tu ti stia giá sentendo in campagna elettorale. Secondo la politica é un compromesso....se il movimento 5 stelle sará davvero forte e convinto delle sue idee allora sara per noi italiani una speranza per ottenere dei buoni compromessi in futuro...ma non credere di poter entrare in parlamento come se stessi entrando in un bar con una banda a spaccare tutto. Se giá non accetti l´idea di un compromesso mi vuoi dire che cosa fará il movimento 5 stelle con i suoi parlamentari...una specie di opposizione ad oltranza e basta? Sinceramente abbiamo bisogno di gente che metta apposto le cose non di ideologie. A me piace venire sul tuo blog e leggere quello che postate. Si puó essere d´accordo o no ma costituisce una alternativa di pensiero in piú...oggi peró non mi sento di darti ragione. Secondo me dovresti riflettere un pó su quello che hai scritto. Ti auguro una buona giornata.

ginolino 06.10.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento

mi fai venire i brividi...grazie

Alessandro ., Roma Commentatore certificato 06.10.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento

daje beppe, ti propongo di pubblicare un manifesto elettorale in formato stampabile sul sito. ognuno puo' stamparlo e distribuirlo in tutte le cassette postali del proprio quartiere. per fare campagna elettorale non sono necessari troppi soldi. ciao

riccardo del nonno 06.10.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Da dove pensi che attingerai la maggior parte dei voti? Da dipietristi, vendoliani e bersaniani delusi? Sì, ma solo in minima parte. Il grosso di loro continuerà a votare Pd meno L per ‘sta storia infame del voto utile (già i miei amici sinistroidi, per quanto schifati dal partito, mi fanno intendere che non faranno mancare il loro sostegno nel momento topico dell’abbattimento del Berlusca) Dai berlusconiani? Non se ne parla, quello è fanatismo (l’invenzione più sottile ed efficace del Cavaliere, fatta eccezione per il rincoglionimento generale della popolazione prodotto dalle sue televisioni: tu sei fascista, e tu sei comunista. Come per le squadre di calcio) Ma fra i leghisti, quelli nauseati dalla Lega ridotta a mesto cerbero della Roma Ladrona, c’è aria di ammutinamento, credimi…

Perciò Beppe, a questo punto del guado, devi decidere se andare avanti, con tutte le conseguenze che ne derivano, o tornare indietro, e lasciare ad affogare nella delusione e nel disincanto tutte le persone che ti sono venute dietro, e che hai avuto il merito di unire in un’unica speranza di cambiamento. Vuoi davvero dissipare questo enorme, per quanto potenziale, capitale di risorse umane?
A te la decisione. In bocca al lupo.
Luca

luca r. Commentatore certificato 06.10.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento


Non voglio sminuire il lavoro dei tanti ragazzi che lavorano dietro le quinte del MoVimento, tutt’altro. Se ti faccio questo appello è anche per loro, perché possano lottare più numerosi e in modo più efficace contro i mulini a vento…
Naturalmente dovrai prepararti a ogni genere di attacco: c’è chi all’interno del movimento denuncia una qual certa mancanza di trasparenza, e di concertazione nelle scelte fondamentali. Tutti traditori, venduti al diavolo? Non lo so, ma te ne chiederanno conto, sviscereranno ogni genere di rapporto equivoco (Casaleggio e associati in primis, ma sarà solo l’inizio) Poi sarà la volta delle tue dichiarazioni del passato, e i relativi atti di presunta incoerenza (condono, suv, computer, ecc…) Infine tireranno fuori la storia della tua incriminazione per omicidio colposo (già ce li vedo Sallusti, Feltri e Belpietro sbavare e macchinare dietro questa storia)
Con un minimo di preparazione e scaltrezza, si può facilmente ribaltare ognuno di questi plausibili assalti. Nulla in confronto alle note responsabilità di degrado morale e di sfacelo della nostra povera nazione che gravano sulla testa di certi ben noti signori.
Salvare qualche personaggio dal tuo j’accuse? Ipotizzare qualche alleanza col meno peggio?
Occhio Beppe! Qui non si tratta di restare duri e puri, bensì di pura convenienza politica. Chi ti scrive è un ex leghista della prima ora, da tempo schifato. Da dove pensi che attingerai la maggior parte dei voti? Da dipietristi, vendoliani e bersaniani delusi? Sì, ma solo in minima parte. [continua...]

luca r. Commentatore certificato 06.10.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene, caro Beppe, lo so. Ci vogliono i Maroni (sì, con la A maiuscola, ma non quelli verdi pisello leghisti!) per riuscire a smobilitare, e al tempo stesso veicolare nel modo giusto, la rabbia della gente. Il primo atto di violenza e il movimento crolla vertiginosamente, ma io immagino una platea diversa dai soliti sovversivi; gente motivata che scende in piazza cosciente del momento storico in cui vive, sufficientemente responsabile da non lasciarsi andare a inutili atti scellerati, che sappia farsi sentire, anche urlando la propria indignazione con pochi ma efficaci messaggi. Ebbene, in tal caso quel 40% di indecisi stimati dai vari sondaggisti, vedrebbe finalmente nel MoVimento un traguardo raggiungibile, a portata di mano, verso cui approdare, e in cui far confluire tutta la frustrazione accumulata in tanti anni di soprusi. Ti serve il benestare dei tuoi tanto preziosi collaboratori per muoverti? Caseleggio & Co sapranno farti vedere ciò che è evidente a tutti ormai? Che le prossime elezioni sono la battaglia finale, l’ultima vera occasione in cui potrai (e soprattutto DOVRAI) spenderti e che, a conti fatti, anche concedendo la più favorevole delle sorti allo Psiconano, sono dietro all’angolo. Se si sbaglia questa battaglia, se non si sbaraglia ciò che è sbaragliabile, non si avranno altre chance. La gente rinuncerà a ogni velleità di riscatto, e abbasserà la testa per sempre, refrattaria a qualsiasi futura promessa di riscossa.
In tal senso condivido ciò che sostiene l’Americano. Occorre maggiore visibilità, apparire nelle trasmissioni come Ballarò (eh sì, caro Beppe, se vuoi uscire dal tuo 4% sai bene che anche tu dovrai sporcarti le mani…) molto guardate, capaci di spostare enormi flussi elettorali. Anch’io ti ho seguito nei palasport e nelle piazze quando parlavi, ma suvvia, credi davvero che avresti ottenuto gli ottimi risultati delle ultime amministrative se non fossi comparso un paio di volte ad Anno Zero?

luca r. Commentatore certificato 06.10.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe che siamo una speranza per tutto il Paese
www.laboratorioterzofuoco.it

michele possenti 06.10.11 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Grillo

ti prego fai un articolo su Brunetta non lo reggo più.
Adesso si sente il più grande genio della storia dell'umanità perchè ha inventato la PEC.
Ti prego, parliamo di questa cosa burocratica spieghiamo a Brunetta che la mail la ha inventata qualcun altro e che tutta questa enfasi è dannosa alla salute degli italiani.
Ci sta distruggendo la salute compresi i miliardi di euro presunti che ci fa risparmiare.
Fa venire il mal di testa a tutti.
Scusa se ti ho disturbato ma mi devo prendere un cachet tutte le volte che sento la parola PEC e Brunetta.

un caro saluto
Mario

mario 05.10.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

(se non lo sapevate)

BOICOTTATE LA PUBBLICITA' INVASIVA SU INTERNET, SUI SITI D'INFORMAZIONE E DOVE VI PARE!!

Se usate firefox basta semplicemente scaricare un componente aggiuntivo chiamato ADBLOCK PLUS per eliminare il 90% della pubblicità non pertinente!!

Es. Sul sito di beppe io posso ancora vedere i suoi prodotti ma non appare più nessun tipo di banner dell'eni o di qualunque altra cosa da qualunque altra parte!!!

Passate parola!!
BOICOTTATE LA PUBBLICITA' SUL WEB

Gianni C. Commentatore certificato 05.10.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro ducetto cuole azzittire i blogger,con il ddl intercettazione...Ripeto per l'ennesima volta che è necessario iniziare una campagna on the road...organizzarci, andare davanti alle fabbriche,scuole,ufficipiaze, e iniziare ad tenre aperte postazioni permanenti...per informare la gente..farla svegliare!!
Oggi wikipedia italia apre la sua pagina, con un messaggio chiaro sul contenuto di questo attacco alla rete....
Beppe bisogna uscire allo scoperto...un banchettino in ogni città! contro questi cialtroni..al motto:..NON CI FARETE TACERE!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 05.10.11 17:24| 
 |
Rispondi al commento

... Io ci credo e credo valga la pena rischiare per noi per i figli che così non avranno un futuro ....

Giorgio gambirasio 05.10.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cerco di tenermi informata più che posso, di documentarmi sulla vita politica italiana passata e presente, non saro' una voce autorevole, ma sono una voce molto preoccupata.
Sono un architetto, faccio parte delle famose partite iva, riguardo a questo argomento avrei molte cose da dire, ne diro' solo alcune: l'anno scorso dopo 2 anni e mezzo all'estero sono tornata in Italia e ho trovato un lavoro a 700 euro al mese, buono direi, considerato che molti nel mio campo lavorano e non sono pagati, o se lo sono, lo sono a volte anche dopo essere rimasti mesi senza stipendio. Noi non abbiamo 13esime, ferie pagate, malattie pagate, possiamo essere "licenziati" da un giorno all'altro, senza nessun obbligo di preavviso; questo semplicemente perchè siamo liberi professionisti, che di libero non hanno proprio niente. Siamo a tutti gli effetti dei dipendenti, andiamo in ufficio, si lavora sempre più di 8 ore al gg, se c'è da fare una consegna a volte si va a casa alle 5 di notte..a volte non si va proprio a casa.
Risultato: sono all'estero..e non è la prima volta; e ti assicuro che spesso mi vergogno di quello che arriva dalla mia patria, sono e siamo derisi, non importa se chi ci ospita è meglio o peggio di noi.
Nonostante il mio spirito nomade, mi piacerebbe tornare a casa, dalla mia famiglia, dai miei amici, ma in un' Italia cosi' è davvero difficile. L'altro giorno quando hai detto di darti un incoraggiamento, un suggerimento, eccolo qui:
Per favore, col Movimento a 5 Stelle, TROVATE UN CANDIDATO, SCEGLIETE UNA PERSONA ONESTA, TRA LE TANTE DEL MOVIMENTO, FATE UN PROGRAMMA: TASSE, ENERGIE RINNOVABILI, PARLAMENTO PULITO, ABOLIZIONE DELLE PROVINCIE, TAGLI ALLA POLITICA, DRASTICA DIMINUZIONE DEI PRIVILEGI (LA POLITICA DEVE ESSERE UNA VOCAZIONE, NON UN MODO PER SISTEMARE SE' STESSI E TUTTA LA FAMIGLIA).
PROPONETE UN CONCRETO OPPOSITORE DEGLI INESISTENTI PARTITI POLITICI ATTUALI.
FATELO, MILIONI DI ITALIANI VI SEGUIREBBERO. SERVE CONCRETEZZA, DATECELA, ALMENO VOI..
Thks

Claudia Zanoio 05.10.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

io sono uno di quei 125-130.000 iscritti.
Abbiamo proprio bisogno di questi post motivazionali, almeno quanto a te servono i nostri commenti. Devo dire che anche molti pareri negativi espressi sul blog, perchè inconsistenti, rafforzano ancor più il MoVimento e la tua "onorabilità"

massimo b. Commentatore certificato 05.10.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Per chi se la fosse persa volevo segnalare una notizia data dal telegiornale di ieri sera (il servizio era VIDEO, non era una notizia letta).
In DANIMARCA è stato nominato un nuovo Primo Ministro (donna) di 41 anni. L'età media dei ministri del suo Gabinetto è circa 40 ANNI ( 26 anni è l'età del Ministro delle Finaze, il nostro Tremonti). Quasi tutti i ministri si sono recati a Palazzo Reale per il giuramento ... IN BICICLETTA !!!!
Quando impareremo?

orage grimaldi 05.10.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

La Politica Italiana rappresenta un anomalia troppo esasperante, in termini di età anagrafica e di carriera politica.
Non solo, l'altra anomalia è rappresentata dal fatto che generalmente gli stessi politici provengono da estrazioni sociali, distinte e distanti dalla maggior parte dei ceti più medio bassi.
Non so se è mai stata fatta una black-list delle categorie più presenti nei due rami del parlamento....ma sicuramente gli operai, si contano sulle dita cosi come altre categorie di lavoratori.
Un esempio..abbiamo qualche studente delle superiori o universatario?abbiamo panettieri,muratori,disoccupati,casalinghe..mmmh dubito?.
Questo non è il n/s parlamento, non ci rappresenta e non ci rappresenterà mai!..ecco perchè spesso e volentieri, ripeto che bisogna attivarci, scendere nelle strade nelle piazze, incontrare gli operai fuori dalle fabbriche,e altro ancora, per incontrare la gente..per farli capire chi siamo e cosa facciamo...!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 05.10.11 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.10.11 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti.
Se l'Italia e' fallita o sta per fallire e' un azienda. In nessuna azienda fallita i debiti sono stati pagati dal personale di lavoro che e' sempre il primo a essere licenziatoproprio come sta avvenendo in Italia nei vari settori. I debiti sono sempre stati attribuiti ai titolari delle aziende,i titolari Dell,azienda Italia sono le varie classi politiche che si sono succedute per cui mi sembra chiaro che le male politiche hanno creato il mostruoso debito che tutti chiamano pubblico ma che in realtà e esclusivamente politico e non del popolo per cui si incominci a sequestrare i beni di questi signori intestati e non intestati ,proprio come si fa all.imprenditore che ha fallito.

Marco .B. 05.10.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Grillo!! è importante sottolineare ancora un aspetto fondamentale:

NESSUNA ALLEANZA e quindi NESSUN COMPROMESSO!

Ci temono? siamo l'ago della bilancia? vogliono accaparrarsi i voti del "popolo della rete"? STI GRAN CAXXI! questa è la vecchia politica....fatta di numeretti come il gioco dell'oca o il monopoli "io ho preso 30 mila voti più di te e quindi sono più bravo e forte (?)!". Che miserabili!! Noi andiamo avanti da soli e con le nostre idee, non ci adegueremo a niente e nessuno! MEGLIO SPEZZARSI CHE PIEGARSI!! Continuiamo così che nel 2013 (io dico anche 2012) con o senza mattarellum gli facciamo un mazzo tanto!

P.S. Non vedo l'ora di votare in Molise il M5S! Chissà se quei babbioni di DX e SX intuiscono che sono spacciati!

Antonio De Simone 04.10.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

ogni volta che sento Grillo penso che dice un sacco di verità e tanto per iniziare mi son iscrita al blog e spero che davero ci sia uno spazio per il movimento in parlamento...

susanna c., padova Commentatore certificato 04.10.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO CI VOGLIO RUBARE LA LIBERTA DI PAROLA ANCHE QUI!!
ciao Beppe è bello sapere che sono gia due anni che il movimento a cinque stelle vive camminando sulle sue sole gambe.
tra le cose losche a cui dobbiamo stare attenti pero, ti volevo chidere se sapevi di cosa sta cercando di fare il governo al mondo di internet?
stanno in qualche modo cercando di far si che la gente non possa più dire ciò che pensa nel web o meglio che per evitare problemi nessuno scriva più nulla, compresi nei blog come il tuo.
per far capire meglio allego il link della pagina di wikipedia dove ho scoperto tutto cio!!

http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Comunicato_4_ottobre_2011

florean marco 04.10.11 23:04| 
 |
Rispondi al commento

"Sconcertante" rivelazione della zia di una delle cinque operaie rimaste a lungo intrappolate sotto le macerie della vecchia palazzina crollata nella tarda mattina di ieri in Via Roma a Barletta, i cui corpi senza vita sono stati estratti soltanto in tarda serata.
«Mia nipote, 33 anni, prendeva 3,95 euro all’ora, mia nuora quattro euro: lavoravano dalle otto alle 14 ore, a seconda del lavoro che c’era da fare. Avevano ferie e tredicesima pagate, ma senza contratto. Quelle donne lavoravano per pagare affitti, mutui, benzina, per poter vivere, anzi sopravvivere». Le operaie, tutte giovani donne del luogo specializzate nel settore tessile, percepivano un compenso lordo-ora da fame, non arrivando nemmeno a 4 euro all’ora. Morte per una disgrazia, forse….lavorando per un compenso da fame. E’ questo il responso che giunge direttamente da Barletta all’indomani della strage di Via Roma, dove hanno perso la vita cinque donne tutte di età inferiore a quarant’anni, mentre lavoravano all’interno del piccolo maglificio attiguo alla vecchia palazzina crollata.
Uno stipendio da fame, tante ore di lavoro al giorno, e in nero. E’ questa la piccola realtà di un piccolomaglificio di Barletta, oggetto di una profonda disgrazia, che per qualcuno, si sarebbe potuta evitare. Le operaie oltre a non arrivare neanche a percepire 4 euro ad ora, a seconda delle circostanze, secondo la testimonianza della zia di una delle vittime, non avevano sottoscritto con i titolari alcun tipo di contratto di lavoro, e a volte i loro turni lavorativi superavano di gran lunga le 8 ore stabilite dalla legge.
Ma la piccola realtà locale, racconta forse, la realtà macro-economica dei nostri giorni….di un Paese, l’Italia, che per far fronti ai gravi problemi economici, tenta con ogni plausibile soluzione di portare a casa la cosidetta “pagnotta” ed era ciò che le cinque donne di Barletta erano solite fare ogni giorno
http://www.usignolonews.com/1619/crollo-palazzina-barletta-operaie-morte-per-4-euro-lora-in-nero

ippolita ., genova Commentatore certificato 04.10.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento

bene..
io sono uno.....

angelo ciaccia 04.10.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Voi Grillini avete un solo grande difetto: l'assoluta mancanza di umiltà. Voi, convinti delle parole del vostro santone, siete i più intelligenti, i più bravi, quelli che hanno studiato, ma ahimè per colpa di questo mondo cattivo ed ingiusto non hanno raggiunto le posizioni che si meritano in società, al contrario dei vecchi che è ora che vadano in pensione, che ormai non capiscono più nulla, etc. etc....Convinti di essere i salvatori dell'universo. Più umiltà altrimenti andrete poco lontani. Un compagno!

Alberto Morri 04.10.11 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a ieri eri in depressione perche' non sapevi piu' che pesci prendere e oggi di nuovo tronfio? Mah...un po' di equilibrio non guasterebbe.

uziubelo 04.10.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento

sono passati quattro giorni per accertare la mia identità...e ancora niente....la rete dovrebbre essere veloce...ma pazienza

roberto cusenza Commentatore certificato 04.10.11 18:25| 
 |
Rispondi al commento

NON ILLUDIAMOCI, SIAMO SOLO ALL'INIZIO!...questo è un movimento giovane, in tutti i sensi, almeno due proposte chiare l'abbiamo abbozzate,proposte che se messe in atto domattina farebbero fare un salto di qualità all'italia, senza precedenti!.
Torno a ripetere che siamo davanti ad una svolta epocale...se cogliamo l'attimo e riusciremo a toglierci dai coglioni questa Plutcrazia, ne beneficerà tutto il mondo.
L'europa è sotto attacco dei potentati capitalisti e lobby di multinazionali le quali hanno sede in america e inghilterra.
Esse non digeriscono il fatto che l'europa, bene o male ha un sitema sociale molto più garantista dei loro paesi.
Se il carrozzone politico fosse un serio e i cittadini fossero sovrani veramente, staremmo ancora meglio in termini di welfare.
Ma forti del motto: mal comune mezzo gaudio, cercano in ogni modo di trascinarci nel baratro con ogni mezzo, fino a demolire il N/s sistema sociale, per mostrare ai loro popoli che in fondo tutto il mondo è paese e la colpa della crisi è dell'europa.
Se sommiamo i debiti dei paesi europei e li confrontiamo con il debito inglese e americano,il nostro fa ridere!.
14000 milamiliardi di dollari ai quali vanno aggiunti i debiti di ogni states!!idem inghilterra!.
Trovano campo facile con questa massa di cialtroni di politici nostrani!
prima ci sbarazzeremo di questi individui e prima faremo quel salto di qualità sociale ed economico tale da restituire credibilità e dignità al n/s popolo!
'fanculo al fmi,bce,e all'ue dei tecnoburocrati!
Scendiamo nelle piazze e diamo voce al m5S..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.10.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Si grande Beppe la rete e' lenta ma inesorabile,pienamente daccordo.Purtroppo e' la sua lentezza che non gioca a favore.Il tempo stringe e la rete non arriva a mio padre e mia madre,ma a loro ci penso io. Ma gli altri? Quando accendo quel maledetto rettandolo a led e vedo i soliti decelebrati mentali che grazie a questo strumento di distruzione di massa,riescono a condizionare la nostra vita,mi viene il vomito.Ma che cazzo,lo schermo e' gigante e pieno di pixel possibile che non ce ne rimane neanche uno per noi? S. Santoro aiutaci tu!!!

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 04.10.11 15:28| 
 |
Rispondi al commento

La sentenza di Perugia sull'assassinio di Meredith Kercher è una vergogna pazzesca, e come tale è stata definita DA TANTE E TANTE PERSONE che erano lì ad aspettarla.

Cosa suggeriva il buon senso: in quella casa al momento del delitto c'erano quattro persone: Rudy Ghedè, Meredith Kercher, Amanda Knox e Salvatore Sollecito.

Ebbene, mettiamo pure che a colpire sia stato il negretto Rudy, cui magari hanno promesso tanti quattrini se si addossava la colpa perchè poi, col sistema giudiziario italiano, dei 16 anni che gli sono stati dati ne sconterà assai meno.

Ma i due "angioletti"erano lì, e vedevano, e non hanno fatto niente per impedire un omicidio.

Almeno un favoreggiamento ci stava bene, quando non addirittura un corcorso, perchè io me li immagino, questi stronzetti viziati, a voler fare un "gioco" più grande di loro.

Addirittura assoluzione CON FORMULA PIENA!

Se c'è una gustizia divina, perchè quella degli uomini è assai deficitaria e condizionabile, spero proprio che questi due assassini scontino d'ora in avanti, nella loro vita, quello che non hanno scontano per la stupidità degli uomini.

Il fatto di essere diventati personaggi e per questo sostenuti da una CERTA opinione pubblica di cui ahimè molto si tiene ancora conto nel nostro Paese (quella degli UsA) , non toglie a certi giudici la responsabilità di avere emesso una sentenza iniqua.

E nessuno osa dire qualcosa, perchè se censurassero questa sentenza, fatta da giudici che i più ritengono da estromettere dal sistema, come potrebbero giustificare quelli che si accaniscono contro Berlusconi e rifiutano persino di aspettare sentenze della Corte Suprema?

togram 04.10.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA INTERNET:
Impregilo ha trovato il petrolio sotto lo Stretto di Messina, dopo tante trivellazioni, finte e false partenze, ora può anche non fare il ponte sullo Stretto, avrà comunque un introito garantito.

La società Stretto di Messina ha già succhiato parecchi milioni di Euro alle casse dello Stato, solo per sponsorizzare l'opera inutile. Adesso non resta che dividersi la cospicua somma della clausola di garanzia, argutamente prevista da uno Stato che vuole clausole inverosimili a suo sfavore. In tanti già si leccano i baffi.

Rassegna stampa Sicilia

ora mi chiedo, possibile che siamo rappresentati da soggetti che impegnano il paese a nome dei cittadini in contratti assolutamente capestro per opere non diciamo inutili ma attualmente impossibili e vantagiosissime alla controparte. In una società i soci avrebbero mandato a casa l'amministratore con tanto di azione civile e penale. Lo stesso spreco si avvisa per la dismissione del patrimonio immobiliare pubblico e deglienti a partecipazione pubblica nonché dele previdenza. Secondo voi chi si comprerà ad un quinto del valore, come già è successo, immobili di prestigio, concessioni ecc. ecc. ?
Non basta più scrivere, occorre scendere in piazza contro i ladri di destra, sinistra e centro che ci hanno ridotto alla fame con sprechi e opere e commesse costosissime e spesso inutili a vantaggio loro e degli imprenditori a loro legati, perché ogni politico ha la sua lobby. Se oggi stiamo così e per colpa loro, di tutti loro nessuno escluso perché hanno mangiato imprese legate alla sinistra ed alla destra e tutti lo sappiamo. Occorre ripulire il paese dai disonesti e scendere in piazza come hanno fatto i cittadini di Parma per liberarci dai corrotti, anche quelli che oggi prendono le distanze o stanno all'opposizione ma che hanno avuto la loro dose di appalti, commesse, e non rinunciano i loro privilegi mentre noi stiamo morendo di fame. Occorre azzerare l'intera classe politica e grandi imprenditori loro compagni

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.10.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei avere lumi circa il rapporto di Beppe Grillo con la Casaleggio, perchè ormai è tanto che se ne parla mentre il diretto interessato non risponde. Non vedo niente di male ad avere un editore, ma fa pensare questi silenzi di fronte a tanti attacchi. Senza nessun pregiudizio in merito vorrei delle risposte. Grazie

Daniele S 04.10.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento

l'italia sta dimagrendo come voleva i 3 globuli e adesso sembra una sottile piattaforma logistica per schiavi stranieri e container

Acul utopiA Commentatore certificato 04.10.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, rispondo a Luca Popper sul processo d'appello dell'assassinio Kercher a Perugia.

Mi hanno stomacato le notizie di radio, tv, giornali su sentimenti ed emozioni di Amanda, su pianto e sospiri di Amanda, su disperazione e giovinezza di Amanda. Sobrietà e tristezza di Raffaele, studio e riservatezza di Raffaele, progetti e preoccupazioni di Raffaele.
Nessuno mai si è dilungato sul dolore dei familiari della Meredith assassinata a 18 anni. Il servilismo bieco fino ad andar contro ogni evidenza: per anticipare il premio finale da dare al padrone moderno, a chi non è mai colpevole all'estero, a chi ne ha sterminato venti sul Cermis e se ne è andato sereno, e adesso ha anche il coraggio di congratularsi ufficialmente.

Quando Amanda poteva contare sul denaro privato e l'organizzazione statale che ora le fanno vincere il processo, e Raffaele sul miglior avvocato su piazza, oltre che sul fatto incontestabile di esser vivi. Mentre la ragazzina Meredith è morta uccisa da gente piena di sentimenti e di emozioni.

E' chiaro che anche in appello c'erano sempre le stesse prove che li avevano condannati a 26 e 25 anni. Una volta si chiamava ergastolo; qui c'erano aggravanti come i futili motivi, l'azione sotto effetto di droghe; con pene così pesanti per reati così gravi ci sarebbero state anche ripercussioni su sconti di pena e facilitazioni da chiedere dopo aver scontato una parte di pena.

Propongo il seguente invito al turismo americano:
Siete assassini americani? venite in Italia, ucciderete tranquilli e ve ne andrete impuniti! magari diventerete ricchi vendendo i diritti sulla vostra storia ed i vostri poetici sentimenti.

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 04.10.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ipotecando il futuro

l'umanita'sfregiata dall'usura

s'incammina a testa bassa

spinta senza dignita'

ad imboccare scorciatoie infami

che accorciano il destino

nei meandri intossicati

di nequizie parassitarie

esseri umani sfruttati tutta una vita

lavorando per mantenere i vizi

di laidi politici strisciano

con le scarpe bucate dei piedi

di cuori infranti da fallimenti

umilmente genuflessi elemosinano

per provare a portare a casa il pane

della spietata sopravvivenza

l'europa ormai e' un barcone alla deriva

affogata nei debiti farcita di licenziamenti

unta di sacrifici disumani

depradata del tutto si sono succhiato

il nostro ingenuo sangue

si sono appropriati della nostra salute

hanno stuprato l'istruzione dei nostri figli

hanno saccheggiato le nostre proprieta'

hanno partorito l'europa fondata sul debito

intrappolando intere generazioni

sull'abbagliare del miele acerbo

come mosche che soffrendo

muoiono senza nuoversi

l'europa e'stata costruita dal debito unitario

permettendo alle banche e lobbies

di saccheggiare la dignita' dell'europeo...

Philadelfia 4 ottobre 2011

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 04.10.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io ti condivido su FB ancora prima di ascoltarti. Prima ti condivido, poi con calma ti ascolto. Perché tu sei questo per me: fiducia allo stato puro. MI FIDO DI TE. E te lo dice una che fin'ora si è fidata solo di sua madre.

Stefania T., Miano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

leccate leccate
aspiranti-parlamentari dei miei dvd

anti 5stars 04.10.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

No so... sono un po' preoccupato per il movimento. Sto seguendo i consiglieri di zona a Milano e li vedo un po' da soli e un po' traballanti. Penso che il movimento sia grandioso per le idee e per le persone ma ho paura che ci stiano schiacciando e che ci sia il rischio che tutti si sfaldi nel giro di poco tempo. Speriamo in bene! Il mio voto non mancherà mai. Danilo, Milano

Danilo Cantarelli 04.10.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Non sei solo Beppe, non ti preoccupare, siamo sempre qui' con te. Grazie

fili Perilli 04.10.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non si è attaccato il movimento viola..cioè le persone il popolo che partecipa con volontà di cambiamento alle manifestazioni. Si attacano i politici&co. che fruttano il movimento viole e le sue intenzioni per esaltare la propria immagine. nessun politico partecipa alle manifestazioni come il v-day o il cozza-day!! penso che gli obbiettivi siano gli stessi tra M5S e MV...no?

Marco M., Ancona Commentatore certificato 04.10.11 13:44| 
 |
Rispondi al commento

alex o sandro c altrove "sgangaballe" o "scartamassi" sei un poveretto di destra che non può sopportare di non interessare a nessuno, neppure a quelli della destra, neppure a 'sti matti del 5stelle.

sei più molesto di una puzzola. trovati un altro hobby e molla il pc

anti 5stars 04.10.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAFFAELE SOLLECITO DEVE FAR PARTE DELLA

NUOVA CLASSE DIRIGENTE DI QUESTO PAESE

MEGLIO DI LUI NON NE CONOSCO!

GRAZIE ANCORA GIUDICI!

ALEX!


E' GIUSTO CHE LO STATO ITALIANO

RISARCISCA RAFFAELE PER IL DANNO SUBITO

HA STUDIATO IN CARCERE!

UN RAGAZZO MODELLO!

VERGOGNA! VERGOGNA!


VERGOGNA PER AVERLO TENUTO RAFFAELE

TRE ANNI IN CARCERE!

VERGOGNA!


RAFFAELE SOLLECITO LIBERO!

UNO DEI RARI DI CASI DI VERA

GIUSTIZIA MAI VISTI NEL NOSTRO PAESE!


come mai adesso parla male del movimento viola? perchè è un diretto concorrente. il rivoluzionario dei dvd segue la logica del mercato dunque come tutte le strutture aziendali piccole o grandi procede artaccando innanzi tutto i diretto concorrenti. Dopo il pdl, nulla è più commerciale del m5s, lo dice anche il nome che sembra uscito da una guida michelin.
NON FATEVI FREGARE dai commenti pro-grillo, sono scritti dagli intern-ati del movimento, gli aspiranti parlamentari del domani, gli stessi che passano con la ramazza a spazzare i commenti dei tanti "malefici" commentatori

kominista 04.10.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento

RAFFAELE SOLLECITO LIBERO!

GRAZIE GIUDICI!

ALEX!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.10.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Io ho conosciuto i promotori delle iniziative del Popolo Viola nella mia città e ho partecipato alle manifestazioni...sono tutti ragazzi giovani e motivati dalla necessità di fare qualcosa prima che sia troppo tardi per questo paese...quando ci si trovava in piazza le bandiere dei partiti non le si voleva...non dare addosso alle poche cose di spontanee e genuine che ancora ci sono in questo paese...se il 5 stelle va avanti è proprio grazie a gente come loro...per la prima volta da quando ti segue, Beppe, FAT BEN INCULE'

Stefano B., Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

....subito alle elezioni di primavera....fortunato chi arriva a "mangire il panettone". credo che in primavera si andrà a votare e lì dobbiamo spaccargli il culo. Basta basta basta. mandiamoli tutti a casa senza portafoglio. é possibile togliere alla classe politica tutto quello che dovranno prendere in futuro? (mi riferisco a tutti i benefit di lusso, pensioni, voli ecc ecc). é possibile promuovere questa cosa nella futura campagna elettorale del M5S?...chiedo troppo?...mi piacerebbe che venga fatto come in Islanda...ma non volgio esagerare!!...anzì no esagero...tutti fuori dai coglioni...mandiamoli tutti in esilio su di una piattaforma petrolifera in mezzo all'oceano indiano.

Marco M., Ancona Commentatore certificato 04.10.11 13:26| 
 |
Rispondi al commento

quando si lotta per ottenere qualcosa, di solito subito prima di ottenerlo finalmente, ci prende lo sconforto, l'avete mai notato?

Non so quale futuro possa avere il movimento, ma quello che ha fatto fino ad ora per l'Italia (principalmente Beppe, che si è messo in gioco molto di più di tutti quelli che lo criticano dicendo che dovrebbe fare di più, ma anche tutti i lettori e commentatori del blog) è comunque moltissimo.

Un paese rincoglionito dalla droga mediatica non si risveglia in una settimana.

fabrizio castellana Commentatore certificato 04.10.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

che dire... vomito anche io a vedere questi morti che parlano e camminano... questi politicanti vecchi, stantii e incompetenti... o competenti per il loro interesse... quindi.... anche io vi appoggero'!

andrea coscia 04.10.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma vai a caccare! Grillo giuseppe sei uguale a tutti gli altri.
NON CREDO PIU' AI GATTI E ALLE VOLPI.

mosti l., massa Commentatore certificato 04.10.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che il nuovo ministro delle finanze Danese abbia 26 anni!..dico 26 anni....!qui siamo "roba da torta".....basta con questi vecchi rincoglioniti, prendano la canna e si levino tre passi dai coglioni....!
Vanno buttati fuori tuti a pedate...basta non se ne può più di questi rincotti....ci prendano per il culo in tutto il mondo!!!
Fori..dalle palle....il primo che si dovrebbe dimettere e' napolitano, se fossi al suo posto mi dimettereie direi, ci voglio mettere almeno uno che abbia non più di 40 anni!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.10.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Amanda lascia l' Italia per gli USA. ecchissenefrega!
Vorrà dire che se la sentenza verrà nuovamente ribaltata la aggiungeremo alla lista degli assassini del Cermis.

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 04.10.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Io sono convinto (soprattutto lo spero) che si andra' alle elezioni in primavera. Visto che nessuno parla di noi (per ovvie ragioni) io propongo fin da ORA di farci da soli la campagna elettorale. Tutti i simpatizzanti del movimento dovrebbero appendere al proprio balcone il simbolo del M5S in modo da incuriosire i vicini e poi fargli conoscere il nostro programma soprattutto a chi non utilizza la rete.
Pero' bisogna farlo ora perche' durante la campagna elettorale e' vietato per legge.
Iniziamo a far vedere quanti siamo ad essere stufi di questi politici.

luigi ferretti66, roma Commentatore certificato 04.10.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Dopo tutte queste " Amerecanate" che invadono le notizie odierne, vogliamo volgere il pensiero anche alle vittime di Barletta? o 5 morti non rappresentano una notizia? o 5 morti, probabilmente volute da questo sistema basato solo sul lavoro e sopratutto dall' ideologia del lavoro odierno, come vuole l' altro "Amerekano" blu pulloverato non rappresentano niente?

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 04.10.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

L'idea che Grillo e il M5S sottintende e a tratti esplicita in questo video, è quella che si è in possesso del copyright della novità, della autenticità, della bontà e della bellezza. Potrei anche essere d'accordo sul fatto che M5S è in qualche misura un netto cambio di paradigma della rappresentanza politica in Italia (a prescindere dai contenuti che appaiono vaghi e contraddittori). Il punto sul quale non solo dissento ma comincio a preoccuparmi è la rivendicazione di una primazia del dissenso politico o addirittura di una esclusiva su tematiche importanti. In questo ci si comporta peggio di una multinazionale che difende un brand importante dalla contraffazione. Inaccettabile insinuare che il Partito Pirata tedesco (quello italiano non so ma non è ancora strutturato) sia un plagio del pensiero grillino. Ricordo a chi non conosca la storia recente che il movimento del software libero è nato negli USA con R. Stallmann prima dell'avvento del www e che i partiti pirata sono come idea molto anteriori al movimento 5 stelle. La sfera della "politica" è fatta di relazioni ed alleanze non di anatemi abiure e rivendicazioni di primati. Grillo sta diventando noioso e arrogante.

Ulderico 04.10.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

U.R.S.S. unione repubbliche .........
difficile assimilare il capitalismo al socialismo..
ma su questo sorvolo......
Appunto perchè non conta il simbolo ma l'uomo,spiegami secondo quale criterio Grillo avrebbe dovuto fondersi con l'artefice maggiore della distruzione di rc.
qui nn si tratta di sx o dx,ma di uomini.......

il becchino 04.10.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco come il PDmenoelle fa una dura opposizione:

http://speciali.espresso.repubblica.it//grafici/grafici_maggioranza_salvata/openpolis_report_2-2001.pdf

I voti più importanti risultano :
- Legge Finanziaria 2009
- Salvataggio Alitalia
- Contrasto criminalità organizzata e immigrazione clandestina
- Rifiuti in Campania
- Riforma Brunetta della Pubblica amministrazione
- Terremoto in Abruzzo
- Sospensione delle demolizioni in Campania
- Allungamento della detenzione nei CIE
- Legge sul rimpatrio degli irregolari
- Scudo fiscale
- Riforma del codice della strada
- Milleproroghe
- Legge per lo sviluppo e il ritorno al nucleare.

In poche parole, un voto su tre è stato a favore di proposte di legge arrivate dall’attuale maggioranza (che sta portando l’Italia nel baratro).
Altra curiosità, tra i parlamentari dell’opposizione che hanno dato più voti a proposte della maggioranza c’è proprio il segretario di partito del Pd, Pierluigi Bersani con 2306 voti, più dietro Antonio di Pietro, 2019 voti, e poco più giù l’inossidabile Massimo D’alema con 2003 voti a favore di proposte della maggioranza.

Complimenti a Bersani e alla sua combriccola!

Au revoir.


http://espresso.repubblica.it/dettaglio/grillo-razzismo-e-bufale/2150945//0

demetrio musolino 04.10.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Signori, rispetto a quello che dice Beppe c'è un punto focale e imprescindibile. METTETECI QUALCOSA DI VOSTRO. Significa che se il sistema paese è cotto, bollito e marcio è inutile andare a pensare che chi abbiamo delegato a ridurci in queste condizioni possa portare qualcosa di buono. Qui sono mica balle pensare che siamo in guerra... per niente, avete figli, famiglia, lavoro, occhio perchè come diceva Monicelli su noi italiani pantaloni e svaccati stavolta rischiamo grosso. Possiamo accettare che gente come Finocchiaro e Gasparri ci buttino nel cesso 350.000 firme ? pare di si, l'unico incazzato è Beppe, dovrebbe succedere il finimondo ma nessuno fa e dice nulla.Sono amareggiato, tutto questo presto finirà in un disastro e vedrete che noi italiani quando stavolta pagheremo caro la nostra indifferenza e corresponsabilità e saremo toccati da miseria, fame e disperazione allora torneremo ad un umanità persa che solo con una atomica metaforica ci rinsavirà. Ci incazziamo con il sistema e ci dimentichiamo che in fondo il sistema siamo noi e l'abbiamo creato noi. Mi dispiace solo che rispetto al nostro futuro ci sia chi abusivamente sta decidendo per noi pregiudicandoci in futuro in pejus. Prodi ce l'ha menata con l'europa e tutti abbiamo detto si si se lo dice lui va bene, la moneta ne ne è andata, poi abbiamo perso la sovranità nazionale con lisbona,abbiamo perso Bankitalia, poi abbiamo perso parte delle aziende statali e privatizzazioni, adesso in ultimo perderemo 2.400 ton. di oro (4° riserva mondiale) come anticipato da Prodi sul Sole, poi via con i beni dello stato che sono pari a circa il debito, poi il debito ce lo compra chi cazzo vogliono loro e io mi devo poi sciroppare il Passaparola di Travaglio o i gossip televisivi o dei giornali ogni giorno compreso il Fatto o Avetrana O Meredith ?queste stronzate solo armi di distrazione di massa e mentre non ce ne accorgiamo ci tolgono tutto e noi a vedere su Annozero il tema sulle mutande x,che coglioni che siamo ....

andre tassotti 04.10.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

@ acul utopia
tu nn hai capito.
a parte le chiacchiere, qui tutti vorrebbero provare ad entrare in parlamento... non so perché debba entrare tu e non io, lui, o lei, solo perchè TU sei più bravo a leccare il kulo al rivoluzionario dei dvd. Capito il concetto? Non sei niente di speciale, quali sono le tue credenziali oltre una faccia nuova e (forse) onesta come quella di tanti altri? Tira fuori le credenziali poi ragioniamo.
MERITOOOOOO E NN CHIACCHIERE

kominista 04.10.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....uno potrebbe ragionare cosi:
ci vanno e ci sono andati cani e porci cicciolina, rita pavone, pippo franco, la carlucci, ferrara, evasori, mafiosi, pidduisti, ecc. ...non vedo perchè nel nostro parlamento senza regole, ci vanno cani e porci e non ci posso entrare io che ho soltanto buoni propositi, infondo me ne sento di meno e chi vota il movimento mi vorrebbe dentro..., infondo sono in buona fede e finchè non ci sono regole posso penetrarci anchio e la mia presenza dentro non rinegherebbe tutto quello che ho sempre sostenuto, ...con me dentro ci guadagnano i giovani e i giovani lo sanno e lo vogliono, gli altri me ne hanno detto di tutti i colori e se entro o se non entro me ne diranno comunque ma se nell'entrarci posso dare un esempio in più allora...., si potrei provare al limite esco......

Acul utopiA Commentatore certificato 04.10.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

....uno potrebbe ragionare cosi, ci vanno e ci sono andati: cani e porci cicciolina, rita pavone, pippo franco, la carlucci, ferrara, evasori, mafiosi, pidduisti, ecc. ...non vedo perchè nel nostro parlamento senza regole, ci vanno cani e porci e non ci posso entrare io che ho soltanto buoni propositi, infondo me ne sento di meno e chi vota il movimento mi vorrebbe dentro, infondo sono in buona fede e finchè non ci sono regole posso penetrarci anchio e la mia presenza non contraddice tutto quello che ho sempre sostenuto, con me ci guadagnano i giovani e i giovani lo sanno e lo vogliono, me ne hanno detto tutti colori e se entro o se non entro me ne diranno comunque ma se nell'entrarci posso dare un esempio in più, si potrei provare al limite esco......


Sai Beppe é dal 2007 che seguo il tuo blog, con tutto il rispetto e stima che sento nei tuoi riguardi è ammirevole quello che hai fatto in tutti questi anni, tutta la passione ed enfasi che hai proiettato verso l'immaginario collettivo di chi ti segue e che ti ha empaticamente ricambiato, in fondo hai fatto e stai continuando a fare del tuo meglio, ma in tutta onestà, sono ormai giunto ad una conclusione e penso di non essere il solo, sei arrivato fin qui, unicamente, perché te lo hanno permesso.
Ma tu continua, continua fintanto che te ne daranno la possibilità.
W l'M5S !

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 04.10.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Donna!!!
la moglie del Presidente dell'Islanda salta le transenne e si unisce ai manifestanti!!!

http://video.corriere.it/scelta-campo/fefb49c2-ee5a-11e0-a09e-1525768cac3d

anib roma Commentatore certificato 04.10.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei un simpaticone
anche se a volte dici un po' di caz-volate.
Sentirti pero' pronunciare la parola "capitalismo" fa si che la stima complessiva nei tuoi confronti non può essere che alta.
Un poco di istruzione in più però non ti farebbe male atrimenti avresti usato il termine "IMPERIALISMO", parola che il cosiddetto leader della sinistra Bersani non conosce altrimenti invece di parlare di tante cazzate parlerebbe della aggressione all'Irak, Afghanistan, Libia ecc, ecc. il tutto naturalmente come preparazione all'aggressione all'Iran, ma questa sarà terza guerra mondiale (già lo hanno scritto alcuni esperti USA)ed è questa la soluzione ormai ripetuta altre volte per chiudere la fase della crisi economica da loro stessi procurata.
Così ricominceranno il loro ciclo con "QUEL POPOLO FREGNONE RISPARMIATO DAL CANNONE" come diceva il poeta romano Trilussa!!!
AMEN.

Bruno Sordini Commentatore certificato 04.10.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

E' giusto, ma non funziona. E' inevitabile. Mi dispiace, ma: o stai dentro, o stai fuori. Botte piena e moglie ubriaca? Se stai fuori stai fuori davvero ...

franco p., catanzaro Commentatore certificato 04.10.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONE POLITICA di compleanno (io c'ero)
Milano 4 ottobre 2009

bersanetor ha iniziato a riconoscere qualche pezzo di merda all'interno del piddì!!!!!!!!!!!!!!
c'ha messo tanto...ma ci sta arrivando!
sarà anche lui dello stesso dna di Napolitano!
anche se più giovane!

per cui mi pare chiaro l'espulsione-il muro costruito contro Grillo al tentativo di entrare in quel partito come segretario - previe primarie!

però ... mi viene un dubbio!
visto la difficoltà di iniziare un nuovo MoVimento
(son due anni) perchè il Bepin non tentò la scalata anche in altri partiti dell'area ?

RC - era anche più alla portata, visto l'esclusione dell'infame bertinotti!
poi...
PCDI
PCL
PCML
etc etc
a sinistra ci sono tanti mini-partitini ...
purtroppo!
o forse sono troppo a sinistra ?

- ma in effetti se la destra e la sinistra non conta più niente...che importanza puo' avere se
stanno a sinistra o stanno a destra ???

basta che si inocula il VENTO DEL CAMBIAMENTO !
O NO!

ps.
cmq, giornali e tv mettono l'M5S a sinistra !!!
mah!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 04.10.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo che qualcuno propone metodi vari per risolvere il problema del sovraffollamento carcerario......
1-per personaggi pluridecorati al merito ( vedi boss mafiosi) pedofili ed assassini seriali risolverei con un colpo di pistola alla nuca....
2-gli altri lazzaroni,in base al tipo di reato e di condanna, li utilizzerei per lavori di manutenzione (tipo consolidamento o smantellamento pareti rocciose pericolanti,pulizia canali si scolo ...ecc ecc.)

il becchino 04.10.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... non dimentichiamoci gli "INDIGNADOS" di NEW YORK ho visto una ragazza con un cartello con su scritto "IO SONO QUi' PERCHè TU NON CI SEI" è BELLISSIMA!

brunorev brunorev 04.10.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.jakitalia.it/


FINANZA SOLIDALE CONTRO IL CAPITALISMO BANCARIO

alex piress 04.10.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Stando al Post B. Grillo è felice d'aver messo in 2 anni svariati consiglieri nei Comuni e nelle Regioni. Si augura di portare tra 2 anni una ventina/trentina di grillini in Parlamento. Mi si consenta qualche dubbio. Innanzi tutto non è detto che il Movimento 5 Stelle vada sempre in avanti, potrebbe anche tornare indietro come accadde tempo fa ai Radicali che giunsero all'8% e poi crollarono. Secondo poi, cosa pensa eventualmente di fare con venti o trenta parlamentari? La birra? Con la decadenza economica che c'è forse sarebbe più produttivo un progetto socio-economico in difesa dei ceti medio-bassi. Sbaglierò ma pare che a Grillo tutto questo interessi relativamente poco.

ernesto graneta Commentatore certificato 04.10.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, capisco le tue ambasce, ma ci sono cose che non si possono ottenere stando fuori, se il bipolarismo ci sarà, non ci si può fare niente. Devi andare DENTRO! un alleato lo puoi trovare e non faccio nomi...intanto bisogna esserci per cambiare.Non buttiamo all'aria tutto quanto è stato detto e fatto per orgoglio. I compromessi si fanno anche in famiglia e non si perde la dignità purchè siano rispettosi della propria identità.
Con affetto
Cotina

tina . Commentatore certificato 04.10.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Io sono convinto (soprattutto lo spero) che si andra' alle elezioni in primavera. Visto che nessuno parla di noi (per ovvie ragioni) io propongo fin da ORA di farci da soli la campagna elettorale. Tutti i simpatizzanti del movimento dovrebbero appendere al proprio balcone il simbolo del M5S in modo da incuriosire i vicini e poi fargli conoscere il nostro programma soprattutto a chi non utilizza la rete.
Pero' bisogna farlo ora perche' durante la campagna elettorale e' vietato per legge.
Iniziamo a far vedere quanti siamo ad essere stufi di questi politici.

luigi ferretti66, roma Commentatore certificato 04.10.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Videolettera inviata al Parlamento Europea dai NOTAV

Val di Susa-EN
www.youtube.com
Horrors the Italian State

anib roma Commentatore certificato 04.10.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

OT. Fortemente OT.

Meredith e' morta, una ragazza giovane.
Ora non voglio entrare nel merito della faccenda, Amanda e Raffaele colpevoli...innocenti...
A questo punto non importa.

La cosa che stupisce di piu' e' che da ieri sera siamo tutti un po piu' indifesi.

Tutte queste indagini scientifiche, tecnologiche, perizie di capoccioni e superperizie di supercapoccioni non servono a niente.

Quello che e' successo a Meredith puo' succedere a chiunque di noi, a qualunque famiglia. Ora abbiamo la certezza che le indagini dei RIS, dei ROS, dei RAS e chi piu' ne ha piu' ne metta non servono a niente, si smontano facilmente. Basta potersi permettere un buon avvocato, se non due.

Avete notato una cosa? Sia Raffaele che Amanda appartengono a due famigli facoltose. Raffaele si e' fatto difendere addirittura da Giuloa Bongiorno. Ricordate? L'avvocato di Andreotti, poi prescritto.

Vorrei sapere quanti di noi potrebbero permettersi sto bel fior fiore di difensori.

Al massimo uno di noi potrebbe sperare di arrivare indenne e senza troppe spese al primo grado di giudizio. Poi dovremmo rinunciare. Un appello o un ricorso per Cassazione costano una fortuna.

Il gratuito patrocinio e' previsto solo nel caso il reddito non superi i diecimilaseicentoventotto euro. Sommado redditi di tutto il nucleo familiare pero'. Se lo superi di un centesimo...addio gratuita'.

Ed un saluto all'art. 3 della Costituzione!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 04.10.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(per chi non lo sapesse)

BOICOTTATE LA PUBBLICITA' SU YOUTUBE E IL SITO DEL FATTO QUOTIDIANO!!!

SE USATE FIREFOX SCARICATE UN PLUGIN CHIAMATO ADBLOCK PLUS E LE INSERZIONI NON VERRANNO VISUALIZZATE!!

Gianni C. 04.10.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Woodstock 5 Stelle ( Beppe Grillo presenta il Portale Nazionale del M5S-part 2) - 26-set-2010

http://youtu.be/si0ft3Q1V-4

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.10.11 11:37| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe hai perfettamente ragione.
Questo cpiatalissmo è finito, il problema e cosa verrà dopo.
La classe dirigente si stà comportando come dei razziatori che prosciugano le risorse e lasciano il deserto a quelli che verranno.
Accumulano risorse che privatizzano con medodi diversi.
Delocalizzano le proprietà e lasceranno l'italia al verde, senza industrie, senza know how, senza cultura, senza nulla se non gli ipermercati che alla fine non avranno più a chi vendere i loro inutili prodotti.
L'italia è il paese dove il ritmo di crescita degli ipermercati è il più alto al mondo.
Questo dovrebbe far diminiure i prezzi e uinvece no, perchè nel nostro paese il meccanismo della creazione dei cartelli è diffusissimo e i prezzi si allineano all'insù
Il paese si stà deindustrializzando, i pochi industriali rimasti vanno altrove, fra un pò anche fiat, a nostra fiat, un orgoglio nazionale ci lascerà, basta vedere come và la fiat in europa e negli states.
L'industria chimica ci ha già lasciato, l'odiata industria chimica, però i suoi veleni no ! quelli sono rimasti.
L'industria degli elettrodomestici, che ha permesso il cosidetto miracolo economico del dopoguerra è ormai ridotta al lumicino, e anch'essa è progressivamente delocalizzata.
ormai vendiamo in cina il know how per costruire fabbriche che producono elettrodomestici.
Potrei continuare, mi unisco a te, evviva l'effetto serra !

Carlo C 04.10.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, Io sono convinto (soprattutto lo spero) che si andra' alle elezioni in primavera. Visto che nessuno parla di noi (per ovvie ragioni) io propongo fin da ORA di farci da soli la campagna elettorale. Tutti i simpatizzanti del movimento dovrebbero appendere al proprio balcone il simbolo del M5S in modo da incuriosire i vicini e poi fargli conoscere il nostro programma soprattutto a chi non utilizza la rete. Questo va' fatto subito , perche' durante la campagna elettorale non e' permesso.

luigi ferretti66, roma Commentatore certificato 04.10.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

E Putin rispolvera l'idea Euroasiatica.


kappaO...

https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/251243_193017800745935_108180412563008_488315_4154785_n.jpg


http://www.grilliromani.it/


monnezza sull'etere:
Delirio su Radio Padania, Giovani padani ai poliziotti: "Picchiate duro, spaccate le ossa"

Ricordiamoci che Radio Padania, che è sostenuta da contributi pubblici, fa capo alla Lega Nord, è la radio ufficiale di un partito di governo.

è solo :

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.linkiesta.it%2Fcaprotti-esselunga

3 ottobre 2011 - 12:56

Alla presentazione a Milano de Il mago di Esselunga, il film girato da Giuseppe Tornatore dietro le quinte della grande catena di supermercati, il patron Bernardo Caprotti ha risposto alla richiesta che l’assessore al Bilancio di Milano Bruno Tabacci gli aveva lanciato oggi dalle pagine de Linkiesta. Tabacci aveva detto: «Per un cambio di passo serve ad esempio che un grande industriale come Bernardo Caprotti, patron di Esselunga da sempre berlusconiano, riconosca che i suoi interessi e il bene del suo Paese non sono più rappresentati dal premier».
Detto fatto. «Onestamente», ha detto l’imprenditore, «Berlusconi non è riuscito a mantenere quello che aveva promesso, o perché non è stato capace o perché non lo hanno lasciato fare».

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 04.10.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Infine, vi segnalo anche questa:

http://www.altalex.com/index.php?idnot=37581#nota3

E' troppo lunga per incollarla tutta.

Si entra nello specifico della legislazione e del diritto bancario con un esempio ironico ma ben azzeccato.

Quando si dice che la politica debba stare al di sopra della finanza, lo si dice con una certa leggerezza, quasi con ovvietà, come se fosse stato un errore del passato da correggere, ma nessuno entra nello specifico, magari elencando norme da correggere che determinano il funzionamento stesso;

invece basterebbero un paio di semplici regole come l'istituzione delle casse di risparmio fortemente concorrenziali di una volta divise dalle banche di investimento (abrogare il sistema misto) e il controllo totale della Banca d'Italia da parte dei cittadini (elezione diretta del consiglio di amministrazione e trasparenza totale).

Azz! Ho detto niente!

Io mi concentrerei, si, sul parlamento, ma non lascerei al caso il sistema bancario, insomma, dividerei i "SOLDI" dal "POTERE".

Affrontare il tema delle banche non è soltanto necessario, è doveroso, sia dal punto di vista democratico, sia dal punto di vista dello sviluppo, nonché della giustizia sociale.

Adesso, io non se siano vere tutte le coincidenze sottoelencate nei due post, però, risulta essere vero l'intreccio dei pochi privati e dei loro rendimenti con la povertà dilagante dei tanti cittadini strozzati dal sistema stesso.

Non occuparsi del sistema bancario e dell'intreccio soldi-potere significa non occuparsi di niente. Questo dovrebbe essere alquanto ovvio e assorbito anche dal cittadino più ignorante.

Proporre un movimento che non si occupi di queste cose significa proporre un movimento che non si occupa di niente.

Paura?

Paura di occuparsene per non finire sotto terra?

Per questo c'è bisogno della democrazia interna al partito/movimento.

NON SI POSSONO AMMAZZARE MILIONI DI PERSONE O CERCARE DI CORROMPERLE TUTTE E CONTEMPORANEAMENTE.

SALUTI COMUNISTI


le leggi elettorali pensate male e messe in atto a caxxo di mastino...

non sono una forma di dittatura velata ?

che ci siano o no ricatti dietro è pure peggio!

i cittadini avrebbero solo un'unica difesa:
" votare in massa verso l'opposto di chi l'ha promulgata " (altrimenti viulenzzzz ...ma questa non vi piace molto, visto che siete tutti Abele)

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 04.10.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi chiedo come sia possibile che il commento di un certo andre tassotti sia apparso un paio di minuti dopo quello di jerry rossi e che invece risulti delle 11:06, quindi precedente. Caso vuole che sia scritto da un tifoso sfegatato del "mitico Beppe".
Mah!

kominista 04.10.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe! Io sono con il M5S!
facciamogli il culo!

ciccio angiolieri, rome Commentatore certificato 04.10.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

dal sito di grillo è sparito travaglio e dal fatto quotidiano è sparito lo spazio dedicato al sito di grillo... grillo, ma quanto tempo riesci a conservare una amicizia che non sia con te stesso?

jerry rossi Commentatore certificato 04.10.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non so se mi leggi, diversamente pazienza.
voglio solo dirti che stai facendo bene e sempre meglio, vai avanti che non sei solo, hai azzeccato tutto, hai mantenuto mezze amicizie ed era comprensibile, poi ti sei e ci siamo accorti di chi era chi e ce li siamo tolti dai coglioni.
Abbiamo mandato De Magistris in Europa e adesso va allo stadio a fare il tifoso con De Laurentis mentre a Barra la camorra alla faccia sua festeggia e bacia l'ampolla di san gennaro..., si è auto eliminato. Di Pietro l'abbiamo sempre difeso e sostenuto e si allea con Bersani e Ventolo oltre ad avere elementi nel suo partito che sono sostanza PDL -PD-L e anche lui si è qualificato da solo. Travaglio poverino che se ne va ferito e affranto perchè abbiamo toccato Padellaro, pensava lo dovessimo monumentare per il passaparola dove mai una volta ha proposto qualcosa se non elencare l'elemento aggiunto del caso x e aveva rotto veramente i coglioni, era diventata la corazzata Potionkin del lunedì dove dopo 3 minuti chiudevi il pc, chi durava di più era un eroe, Santoro che ha campato di figa altrui e di giornalismo mediocre dove mille volte gli hai consigliato di invitare gente comune o personaggi diversi dai politici e mai l'ha fatto e adesso riparte dal bunker per informare alla fine di quanta figa c'era a villa x il giorno x. praticamente tutti questi illuminati italiani tengono in piedi il carrozzone e fanno il giochino di Parenzo e Cruciani, quando poi casca il palco cascan tutti quando tutti questi personaggi hanno sguazzato in questo letamaio per decenni e si tengono in piedi l'un l'altro. Andassero tutti al macero. Forza Beppe avevi ragione e ce l'hai ancora, avanti con il movimento dal basso.

andre tassotti 04.10.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siete così presi da voi stessi e dai vostri arroganti quanto ambiziosi sogni di gloria da non aver neppure pensato di dedicare un post (dico un post e intendo non un commento dei soliti ma un vero articolo da commentare) alla vergognosa assoluzione con formula piena dell'americanina amanda knox & del pugliese raffaele sollecito. Un esempio dei meccanismi abnormi che ormai contraddistinguono il nostro sistema mafioso italiano. Mentre adesso una piange x i suoi quattro anni trascorsi da "vittima" della giustizia italiana e l'altro se ne torna a Bisceglie da papà, l'Uomo "Nero" Rudy Guede resta l'unico COLPEVOLE a scontare nel carcere viterbese di Mammagialla una pena pluridecennale.
Guai a contraddire l'opinione pubblica americana e infine...
Cosa non possono fare un paio di bravi avvocati!

Con i soldi di papà oggi si scampa anche un ergastolo.

Un mondo in mano alle banche e alla legge del denaro.
Poi non sorprendiamoci se ancora una volta si ascoltano i deliri del predicatore di turno che promette di "fare un kulo così" se entra in parlamento... una trovata molto più volgare di un certo "contratto con gli italiani", e ancora più triste perché perfino più consapevole dell'odierna stupidità di massa.
Il solito linguaggio da ricchi grassi borghesi, di coloro che aspettano di approfittare del caos e che cavalcano la rabbia popolare per arraffare tutto quello che possono.

Poveri noi

kominista 04.10.11 11:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
*
*
PROBLEMA CARCERI

La questione delle carceri si può risolvere in modo semplice: con i braccialetti elettronici.
Casi cui applicarlo:

- Arresti domiciliari (e si risparmierebbe con le forze dell'ordine che devono andare a fare verifiche)

- Attesa di giudizio (che non si tratti di reati estremamente gravi e con evidenti segni di colpevolezza)

- Ultimo terzo della pena (esclusi omicidi e stragi)

- Nei casi di truffe, furti, atti di vandalismo, periodo di detenzione domiciliare da commisurare ai danni cagionati.

Si può aggiungere o modificare, ovviamente.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina ho sentito casualmente alle 7
a radio radicale la RASSEGNA STAMPA ESTERA di Davide Carretta

incredibile come all'estero (Financial Times, Herald Tribune, Le Monde, El Pais ecc.) si vada al cuore delle NOTIZIE che coinvolgono e coinvolgeranno sempre più milioni di persone, mentre qui noi a sbrodolarci sulle indagini, i processi e le sentenze delle Amande, Sare e di tutti gli altri omidici che allegramente costellano la nostra penisola!! (attenzione, non indagando seriamente sulle cause di tanti femminicidi, ma solo per creare più audience, mi aspetto altri plastici da Vespa)

(@ Alex
sai per caso perché perché non c'è la registrazione on line? Bordin mi ha un po' stancato.. ma Carretta è sintetico ed efficace!)


INTERESSI CON MOOOOLTI...

E' bello osservare gli Stati che vanno in default, mentre noi ci andiamo con loro.

L'economia è un passamano. L'eterno gioco di collaborazione tra governanti e speculatori.

Mentre Gordon Brown nel Regno Unito e Barack Obama negli Stati Uniti hanno salvato le banche destinate a fallire con prestiti e investimenti, l'Eu le finanzia a tasso zero. Tasso zero, che bella parola se solo non contenesse altri numeri con tanti zeri.

La Magna-ta Grecia non vedrà un centesimo di quei soldi che attraverso questa crisi farlocca andranno a banchieri e speculatori.

Praticamente governi (sniff!) e lobby dei banchieri (sig!) chiedono soldi ai cittadini con condizioni diverse da quelle previste dai loro contratti capestro e i cittadini devono stringere la cinghia e ridurre la spesa sociale.

Storie già viste e che si ripeteranno nascoste da una parola magica: crisi internazionale.

Una parola che torna sempre utile.

INTERESSI.

By Gian Franco Dominijanni


cccc

alberto casaleggio 04.10.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

COSPIRAZIONE(?)
*

In primo luogo il sistema. Troppi morti tutti uguali [...], dove compaiono sempre gli stessi soggetti come protagonisti e registi.

Al posto della Sicilia, o della Campania, lo scenario è l’Italia intera. Al posto di una persona incaprettata troviamo la persona suicidata in ginocchio, il malore che ha colto improvvisamente proprio la persona scomoda.

Al posto dei testimoni omertosi che “nulla vidi e nulla saccio” abbiamo i testimoni che muoiono, i fascicoli che scompaiono, i processi che finiscono nel dimenticatoio di qualche procura, i PM che archiviano come suicidio il caso della tipa morta per una coltellata sul pube, o del giovane che si sarebbe sferrato tre coltellate sul collo, il generale dei carabinieri che non ricorda di aver avuto un’informativa sulla strage, che per errore non piantona la casa di Riina, ecc...

Poi abbiamo le leggi – quelle vere che servirebbero per riformare la giustizia, ad esempio - che non si fanno mai, ma al loro posto se ne fanno di peggiorative.

E ALLORA, SE 50 ANNI FA ERANO I TEMPI DELLA MAFIA CHE NON ESISTEVA, OGGI SONO I TEMPI DELLA MASSONERIA CHE NON ESISTE.

C’è qualcuno che dice che tutto questo è un caso. Le stragi impunite? Qualche investigatore incapace. Le leggi fatte a misura di delinquente? Chi afferma ciò è un complottista; le leggi servono a proteggere il cittadino dagli abusi della magistratura. I delitti assurdi impuniti? L’assassini è molto bravo a far perdere le sue tracce.

Poi abbiamo i processi e i vari atti ufficiali. Anzitutto abbiamo la commissione d’inchiesta sulla P2. La P2 era un' organizzazione che mirava a sovvertire il sistema.

Pochi si rendono conto che tutte le persone iscritte nelle liste della P2 oggi hanno fatto carriera e stanno ai massimi vertici dello stato; e pochi si rendono conto che i punti del programma della P2 sono stati praticamente tutti attuati

*

http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/06/la-rosa-rossa-e-il-problema-delle-prove.html

*

SALUTI COMUNISTI

Тони . Commentatore certificato 04.10.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

beppe fai quello che vuoi...ma non aumentare il Co2....quando dovremo andare tutti in giro con una mascherina vediamo se avrai ancora voglia di scherzare....oggi il livello è 398p.p.m. la soglia della respirabilità umana è 414....calcolando che aumenta a livello planetario di 0.8/1.2p.p.m. per anno fra una quindicina di anni non si potrà piu uscire all'esterno senza una maschera con filtri anti co2.........................
non ci trovo niente da ridere...e tu???

davide ., solthurn Commentatore certificato 04.10.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

'giorno
***

BEPPE,
provavo a controllare rapidamente se è vero che parlavi di default da anni.. ed effettivamente se si sceglie il tema "Economia" a destra in basso, banche, indebitamento privato e pubblico (nocnhé precariato ecc.) compaiono spesso a partire almeno dal 2007!!

e ho visto pure che hai rifiutato delle interviste: sai che ti dico? Hai fatto bene, le tue parole sarebbero finite nel GRAN CALDERONE televisivo e giornalistico, in mezzo alle dichiarazioni di Casini o Cicchitto e tutti i soliti, e coin questi chiari di luna sarebbe stato ancora "questo o quello per me pari sono"

continua così

Paola Bassi Commentatore certificato 04.10.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Non so voi come la pensiate ma x me questa è una vergogna!

http://www.movimentolibertario.com/2011/07/06/miracoli-del-welfare-pensioni-boom-immigrati-stranieri/

1 su 20 si salva Commentatore certificato 04.10.11 10:33| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Andate a lavorare o seppellitevi anche se la prima opzione è impossibile per voi avete scelto la politica per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile, quindi non vi resta che la seconda opzione tanto prima o poi la morte arriverà anche per voi e c'è già chi spera sia prima possibile.
E vai con l'ampolla cosa ci avete messo dentro pipì o cianuro?Poi il bossoli dice "Speriamo che l'acqua del Po ci porti fortuna" mi domando a chi spero porti fortuna ai cittadini italiani che ne hanno piene le palle delle balle dei segaioli padani.Andate a lavorare in miniera razza di ignoranti, adoratori del vuoto, idolatri perenni.
http://www.corriere.it/politica/11_settembre_16/bossi-monviso-italia-padiana_930b1c38-e059-11e0-aaa7-146d82aec0f3.shtml
Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

LEGANORD = MAFIA - MAFIA = LEGANORD

Non credo i padani capiscano questa equazione, la speranza è comunque l'ultima a morire, infondo qualcuno in grado di leggere da quelle parti potrebbe esserci.


Calderoli: “Berlusconi ci ricattò sul Porcellum, con Casini e Fini”. Ma non spiega come.
Il ministro leghista, intervistato dal Tg1, evoca oscuri retroscena sulla legge elettorale che ha determinato la scelta di due parlamenti, nel 2006 e nel 2008. Non aggiunge alcun dettaglio, e il giornalista si guarda bene dal chiederglielo. Pisapia: "Non racconti balle, la sinistra si oppose in ogni modo". Casini: "Votare subito"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/02/calderoli-berlusconi-ci-ricatto-sul-porcellum-con-casini-e-fini-ma-non-spiega-come/161631/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi se siete fra quelli che sperano in "BUONAFEDE" di cambiare le cose agendo "PRIORITARIAMENTE" sulla "MORALE" personale dei "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI", dei loro "AMICI" e dei loro "FINTI" nemici (per non parlare dell'"ETICA" dei "SISTEMI" di cui fanno parte), occupandosi soltanto "DOPO" di quella che è la "CAUSA" di tutti i problemi, cioè i loro "TROPPI SOLDI", vi dico che, secondo me, purtroppo non è solo "IMPROBABILE" ma completamente "ASSURDO".
E' un po' come se voleste insegnare a dei coccodrilli affamati a digiunare: se volete che non mangino non dovete dargli da mangiare!
Punto.
Solo se si farà una manifestazione, "ALMENO UNA", esclusivamente contro "TUTTI" i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI", a prescindere, allora magari qualcosa comincerà a cambiare (forse).
Per cui, lo ripeto, la "STRATEGIA" dovrebbe essere "SEMPRE" questa: "MIGLIAIA", poi "CENTINAIA DI MIGLIAIA", quindi "MILIONI" di cittadini "NORMALI", tutti "UNITI" e "COMPATTI" senza "BANDIERE" e "COLORI", solo ed esclusivamente contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE") e solo ed esclusivamente con un "UNICO" argomento "DAVVERO AGGREGANTE" (i loro "TROPPI SOLDI"), senza continuare a "DIVAGARE" (ognuno "PRO DOMO SUA") su altre "MILLE" proposte, belle sì, ma "INCONCLUDENTI". Con questo "UNICO" argomento vedrete quante persone "NORMALI" si "AGGREGHERANNO" spontaneamente (compresi molti "POLIZIOTTI", "CARABINIERI" e "FINANZIERI"!!!) e quanta "PAURA" si metteranno sul serio i signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"!
Altrimenti faremo come i cosiddetti "MODERATI" che dicono di voler "CAMBIARE TUTTO" ("PER NON CAMBIARE NIENTE") e, come al solito, non si risolverà "MAI NIENTE", qualunque sia il "GOVERNO" che governerà...

... è chiaro il concetto?...

Gioma 04.10.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Politicamente parlando ognuno di noi dovrebbe non sentirsi "ORFANO" di qualcuno, perché in politica non dovrebbero esserci "GENITORI", non dovrebbe avere nessuno da cui "DIPENDERE" e non sentire il "BISOGNO" di andarsi a nascondere dietro o sotto "BANDIERE", "COLORI" e "PARTITI" esclusivamente perché ha "PAURA" di non avere la "FORZA" di rimanere "SOLO", dovrebbe avere una sola "BUSSOLA", la Carta Universale dei Diritti dell'Uomo, su cui calcolare la propria "ROTTA" individuale.
Se così fosse, coloro i quali agiscono in "BUONAFEDE" si ritroverebbero alla fine "TUTTI INSIEME" a sbarcare sulla medesima grande "ISOLA" da sogno, priva di politicanti, razzisti, armi, scudi e soprattutto "TROPPI SOLDI".

Le tre "LEGGI" (non della "ROBOTICA", come diceva Asimov, ma della "VERA POLITICA") che un "RAPPRESENTANTE" del Popolo dovrebbe ritenere "PRIORITARIE" perché lo si possa considerare un "VERO POLITICO", sono le seguenti:
1) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve essere "COERENTE" con se stesso e quindi deve ritenere "INGIUSTO" di poter guadagnare "TROPPI SOLDI" rispetto ad un "NORMALE" cittadino per il quale rappresenta un "ESEMPIO".
2) Un qualsiasi "VERO POLITICO" deve ritenere "ILLEGALE" avere anche il più piccolo "CONFLITTO DI INTERESSI" fra il suo lavoro e l'azione politica intrapresa.
3) Un qualsiasi "VERO POLITICO", nello svolgimento della sua azione politica, deve considerare "GIUSTO" vivere con un "NORMALE" stipendio e non ricevere alcun "ALTRO" compenso se non quello di un qualsiasi altro "NORMALE" cittadino.
Già solo questi tre punti sono la cartina tornasole per discriminare un "VERO POLITICO" da un semplice "POLITICANTE PARTITICIZZATO", altrimenti detto "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

Gioma 04.10.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento

***

Anzitutto una prima anomalia che si palesa subito a chi studia l’argomento, è il funzionamento della Banca D’Italia e della BCE. La Banca d’Italia è per il 95 per cento in mano ai capitali privati, ovverosia Intesa-San Paolo, Generali, Monte dei Paschi di Siena, ecc…. La quota più rilevante è quella di Intesa San Paolo che è una vera e propria quota di controllo. Quindi ecco un primo grosso problema della politica e finanza italiane: la moneta non viene emessa dallo stato, ma dalla banche private; il controllo della moneta e degli istituti di credito è in mano alle banche private e non allo stato. Cioè i controllati si controllano da soli.

La seconda anomalia è europea. Noi dipendiamo dalla BCE. E la BCE è un istituzione indipendente dalla Comunità europea, con più poteri addirittura dello stesso parlamento europeo. Gli amministratori della BCE son svincolati dai governi, non rispondono praticamente a nessuno e godono addirittura di immunità superiori a quelle, già corpose, dei parlamentari europei.
In poche parole: la finanza europea dipende dalla BCE.

La cosa che salta agli occhi è che la Banca d’Inghilterra ha il 17 per cento del capitale della BCE. Ma l’Inghilterra è fuori dall’euro, quindi non ha senso che una nazione straniera fuori dal circuito dell’euro possa controllare i destini dei paesi dell’area Euro.

Facendo una breve ricerca che chiunque può fare da solo su Internet, risulta che il vertice della massoneria mondiale, il vertice UFFICIALE, è nella corona inglese.

La cosa più assurda è che controllando il flusso degli investimenti delle banche italiane, si nota che molte, tante, troppe azioni e troppi milioni di euro, sono investiti in… banche inglesi e americane. Barclays, Rockfeller, Morgan Stanley, ecc., creando un conflitto di interessi pauroso. In altre parole, il nostro destino è legato a filo doppio alle sorti delle banche inglesi e americane.

(segue)


dise el Travaglio, non ghe a fago più... poareto con quel che sgobba ! Si è tolto dai maroni dal blog, meglio. Doveva rispondere al Padellaro o a Furio Cavallo del West e Beppe doveva dire grazie siori del passaparola. Molto molto bene.
Beppe dice cose sacrosante e degne di un cervello con sinapsi funzionanti, dice e accusa anche Il Fatto di tenere vivi i morti, dice che tutta la classe politica, tutta, Di Pietro compreso sono una accozzaglia di ciarlatani. Non ha ragione ? ne ha fin troppa, solo per questo meriterebbe il nobel per la verità. Leggi Il Fatto e ti martellano i coglioni ogni giorno con scandali politici e ad presidentem, è possibile che un giornale venda informazione che è soprattutto gossip del più becero ? ed è possibile che quando si tratta di informare veramente su cose importanti come il M5S non dicano un cazzo ? e Beppe avrebbe dovuto stare li pendente dal monologo del travagliato... e Beppe gli ha detto di andare a fan culo, ha fatto bene e così bene che gli voglio più bene ancora. Che questi mantenuti dalle disgrazie altrui si guadagnino la pagnotta come Dio comanda e la smettano di tenere in vita chi è morto, propositività 0, corresponsabili del disastro anche se meno degli altri, e poi ci ringrazia dal suo blog, di che ? ma quando mai il messo delle procure Travaglio qualcuno l'ha ascoltato nei sui 40 e passa minuti di elencazione di atti giudiziari ? nessuno o pochi. L'uomo è troppo distante dalle persone, parla in termini giudiziari di cose che la gente neanche capisce, ma che vada a cagare, invece di vivere di disgrazie che scenda in campo come ha fatto Beppe e porti qualcosa di nuovo. Portasfiga e corvo che non è altro. Bene Beppe e grazie per la chiarezza e pulizia.

andre tassotti 04.10.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento

A giudicare dal video su youtube c'è da temere il peggio. Povera Italia.
..... "se entriamo in Parlamento con una dozzina dei ns ragazzi gli facciamo un kulo così!"...

echi nel vuoto, vaneggiamenti da dimenticare.

Io ho conosciuto ogni sorta di difficoltà e di ingiustizia, sono un'oppressa fra gli oppressi, in casa non ho nessuna salamandra in crisi di
identità (boh! chissà se credeva di far ridere?!) non ho nulla. Ma mai ascolterò le insulsaggini di certa gentaglia pronta a tutto pur di arrivare
ad avere quegli stessi privilegi contro cui ora fingono di combattere.

Signor Beppe quel cervello duro, spaccato in due sulla scrivania è il suo, vero? In tal caso si spiegherebbero tante cose

kominista 04.10.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ho avuto l’ennesima conferma che la laurea non serve ad un emerito ..... in italia. Un paio di mese fa ho partecipato ad un concorso pubblico per assistenti informatici alla banca d’italia.
I punteggi assegnati in base ai titoli di studio sono i seguenti:

a)
da 90/100 a 92/100 ovvero da 54/60 a 55/60: punti 1,00

da 93/100 a 95/100 ovvero da 56/60 a 57/60: punti 2,00

da 96/100 a 100/100 ovvero da 58/60 a 60/60: punti 3,00

b)
diploma di istruzione superiore (laurea specialistica/magistrale, laurea triennale, diploma di laurea di “vecchio ordinamento”) in una delle seguenti discipline:

laurea specialistica/magistrale: ingegneria delle telecomunicazioni (S30/M27), ingegneria elettronica (S32/M29), ingegneria informatica (S35/M32), ingegneria dell’automazione (S29/M25), ingegneria elettrica (S31/M28), informatica (S23/M18), sicurezza informatica (M66); altra laurea equiparata ai sensi del DI 9 luglio 2009;

laurea triennale: ingegneria dell’informazione (L8), scienze e tecnologie informatiche (L31);

diploma di laurea di “vecchio ordinamento”: informatica, ingegneria delle telecomunicazioni, ingegneria elettronica, ingegneria elettrica, ingegneria informatica, scienze dell’informazione, ovvero altro diploma equipollente per legge o equiparato ai sensi del DI 9 luglio 2009
punti 0,30

in pratica le persone che hanno avuto la maturita con un voto superiore a 95 saranno avanti nella graduatoria che permettera di accedere alla prova scritta rispetto a quelli che, come me, hanno avuto un voto di maturita fino ai 95 e una LAUREA IN INFORMATICA.

RISULTATO DELLE PRESELEZIONI: NON SONO STATO AMMESSO NEANCHE ALLA PROVA SCRITTA.

A COSA SERVE LA LAUREA IN ITALIA?????????

Hux WST, Milano Commentatore certificato 04.10.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

# ANARCAZIONE SOCIALE EUROPA #
"Il mercato continuerà a tradare guardando solo a quel che accade in Europa" dice Quincy Krosby, market strategist di Prudential Financial. "I numeri sulla Grecia non convincevano l'anno scorso e convincono ancor meno oggi. Il mercato lo sa". Ricordiamo che il primo ministro George Papandreu ha annunciato Domenica che il Deficit del Paese sarà nel 2011 dell'8,5% del prodotto interno lordo, sopra all'obiettivo del 7,4%. Tuttavia, secondo il ministro delle Finanze belga Didier Reynders, la Grecia avrebbe denaro per evitare il fallimento «fino alla seconda settimana di Novembre». Pare scontato ormai che i detentori di Titoli greci vadano incontro ad importanti perdite a meno che venga effettutato un intervento straordinario. Anche Nouriel Roubini si è pronunciato sulla situazione greca e teme “seriamente che la situazione possa sfuggire di mano". Secondo l’economista "è necessario un bazooka da almeno 2 Trilioni di Euro, allargando la disponibilità del fondo che UE-BCE-FMI hanno predisposto per contrastare possibili crisi fiscali, ma non si può attendere tre mesi, bisogna agire entro poche settimane".
Alla riunione di ieri dell’EuroGruppo, il Commissario Europeo agli Affari Economici, Olli Rehn, non ha escluso l'uso della leva finanziaria per potenziare il fondo europeo Salva Stati. Rehn ha aggiunto che si stanno “esaminando le opzioni per aumentare la potenza di fuoco dello European Financial Stability Facility con l'obiettivo di sfruttare al massimo le sue capacità e di renderlo una barriera efficace per contenere il contagio sui mercati”. Poco ottimismo per Atene. È «improbabile che la Grecia rispetterà i target fiscali» che aveva stabilito in passato. «La Grecia - dice Rehn - ha preso importanti decisioni, anche ieri, e ora valutaremo l'impatto delle misure approvate dal Governo» dice Rehn, confermando i dati sul Deficit fuori Target che lo stesso Governo greco aveva dato ieri.

http://www.anarcazionesociale.blogspot.com

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale), bologna Commentatore certificato 04.10.11 09:45| 
 |
Rispondi al commento


Curia antipapale
Chissà come è venuto in mente a Benedetto XVI di fare quello “sciagurato” intervento a Friburgo sulla Chiesa povera, libera dal potere e dalle tentazioni materiale, insomma una Chiesa de-mondanizzata, una Chiesa che si occupa del Vangelo e non disprezza nemmeno la secolarizzazione perché dal mondo e dai suoi dibattiti e anche dai suoi guai è venuto nel corso della storia qualcosa di positivo, come insegna il Concilio Vaticano II. Sembra che in Vaticano e dintorni ci si affretti con grande spolvero a smentire il papa, o almeno a correggerlo, o ci si eserciti a disinnescarlo. Un po’ come dire ma guarda quel vecchio teologo cosa ci combina….Così il cardinale Piacenza, prefetto della Congregazione per il clero e in procinto di salire, sembra, di qualche altro piano nella nomenklatura curiale, piazza il colpo mortale sulla “secolarizzazione positiva” di Benedetto, riproponendo il vecchio schema: “La secolarizzazione, lo gnosticismo, l’ateismo nelle sue varie forme, stanno riducendo sempre più lo spazio del sacro, stanno succhiando il sangue ai contenuti del messaggio cristiano”. Insomma, caro Benedetto, così proprio non va. Se ci mettiamo insieme anche l’altro discorso a Friburgo sugli atei che sono meglio dei cristiani tiepidi, allora il botto di Piacenza è davvero ad alzo zero sull’appartamento apostolico. Ma il papa non ha inventato proprio nulla, ha solo spiegato il vangelo, quello del pubblicano e delle prostitute che saranno i primi nel regno dei cieli e quell’altro della cruna dell’ago. Ma forse oggi il Vangelo, come sempre accade, non va troppo scomodato anzi è meglio sostituirlo con le norme morali o canoniche. Il papa consiglia di stare attenti circa gli apparati e il denaro? Pazzo visionario evangelico. E allora vai di Ior e di denaro promesso dai consulenti del Cardinal Bertone al San Raffaele in agonia. Il papa consiglia moderazione sul potere

ippolita ., genova Commentatore certificato 04.10.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A giudicare dal video su youtube c'è da temere il peggio. Povera Italia.
.... "se entrano in Parlamento con una dozzina dei ns ragazzi gli facciamo un kulo così!"...

echi nel vuoto, vaneggiamenti da dimenticare.

Io ho conosciuto ogni sorta di difficoltà e di ingiustizia, sono un'oppressa fra gli oppressi, in casa non ho nessuna salamandra in crisi di identità (boh! chissà se credeva di far ridere?!) non ho nulla. Ma mai ascolterò le insulsaggini di certa gentaglia pronta a tutto pur di arrivare ad avere quegli stessi privilegi contro cui ora fingono di combattere.

Signor Beppe quel cervello duro, spaccato in due sulla scrivania è il suo, vero? In tal caso si spiegherebbero tante cose.

kominista 04.10.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe devi essere più presente sul blog....

Volente o nolente, la tua presenza è necessaria, il tuo carisma è necessario..........Ti rendi conto o no che sei stato tu ad aprire gli occhi a tantissimi italiani???

Se non vuoi definirti un leader, devi almeno riconoscere che la tua capacità comunicativa è stata ed è fondamentale per far capire anche ai più ottusi in che razza di paese viviamo.....

E poi non ti rendi conto di quante proposte vengono fatte da noi sul blog? Tanto per citarne qualcuna, perchè non hai ancora dato riscontro a quanto ti chiede, da tempo immemore, Nando da Roma sulla creazione di uno Studio Legale 5 stelle?
Non credi che sarebbe un bello scatto in avanti?
Se tutti dobbiamo rischiare qualcosa, tutti abbiamo diritto di sentire che possiamo contare su una protezione legale che, altrimenti, pochi potremmo permetterci.....
Puoi anche non essere d'accordo con la proposta di uno studio legale per il movimento, ma almeno credo che potresti motivare il tuo disaccordo anzichè ignorare completamente la proposta....

Con immutata stima
Enzo

enzo pizzi 04.10.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Da un punto di vista politico, lo dico senza alcuna presunzione, non ho alcuna intenzione di sottrarre a Beppe il suo ruolo di portavoce e moderatore del Movimento...

Pertanto, proseguirò su questa strada contando sul suo effetto traino...

I vagoni non sorpassano mai la Locomotiva...

:)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.10.11 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Salve volevo dare un suggerimento alle liste 5 stelle, dopo 15-20 anni di lavaggio del cervello con le varie tv ,quelli che ne hanno sofferto di piu sono gli anziani che sono imbambolati davanti alla tv e credono a tutto quello che dice.Faccio riferimento alla mia citta Bologna dove l'anziano viene diciamo supportato dalla sinistra a fare la spesa,alle varie feste dell'unita' tombole ...cioe il partito sta molto vicino all'anziano e questi ,quando è ora di votare se ne ricorda.Quindi suggerirei anche al movimento di organizzarsi per stare piu vicino agli anziani anche usando gli stessi mezzi possibilmente.Scusatemi del disturbo spero che qualcuno mi dia retta grazie.

Leggio Gianfranco 04.10.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera sul TG3 (che non vedo quasi mai) hanno dato dei dati di un sondaggio elettorale... ebbene il movimento 5 stelle dato al 3 virgola qualcosa per cento è stato collocato tra le forze del centro sinistra... ma che è vero???!!!

patrizia corti 04.10.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Notizia del giorno: gli americani non commettono reati. Nemmeno gli omicidi.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.10.11 09:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La terminologia della MArcegaglia è pertinente, cioè "serve un segnale forte di discontinuità"
d'accordissimo sui vocaboli, e basta...

Di circoli è piena l'Italia, ma discontinuità ancora non si vede, anzi si vede ma non viene messa in pratica

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.10.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

2 ANNI?
ma quale 2 anni!

il nostro viaggio è iniziato nel 2003...
i meetup nel 2005...
il V-Day nel 2007...

quindi ne abbiamo fatta di strada e ancora non è cambiato nulla

di chi è la colpa?

la colpa è di tutti quei cittadini che quando t'incontrano per strada di dicono, andate avanti io voto il movimento, ma sapete cosa vi dico...

VAFFANCULO tutti

perché anche tu sei il movimento e devi aiutare il cambiamento iniziando da te, da come interpreti il movimento e dai tuoi comportamenti.

PENSA con la tua testa.


Sempre sulla teoria delle probabilità.

La Giustizia in Italia, caso Mez, assolti

ma un'innocente secondo voi, implorerebbe i giudici di ridargli la sua vita, in sintesi "voglio tornare a casa", oppure ribadirebbe le ragioni della sua innocenza?

I vigili che hanno pestato a Parma quello di colore uno s'è preso quasi 8 anni e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
39 anni tra tutti.

Cosa paga in Italia insomma?


Alle prossime elezioni voterò M5STELLE prima ho votato Lega e prima ancora D.C., tenete duro, in migliaia stanno cambiando idea. Ci sono delle grosse scance per il vostro movimento, queste chance sono:
il fallimento dell'obbiettivo della Lega;
il fallimento finanziario dell'Italia;
il troiaio di Berlusconi;
il fallimento della sinistra;
il rinsavinimento del Cattolici, credere in Dio con dignità, senza qualcuno che ti dica che cosa è giusto o sbagliato senza il suo personale esempio.
E concludo dicendo NOTAV, NO DISCARICHE, NO CONSUMISMO STUPIDO, NO LAVORARE 10 ORE GIORNO PER FAR FELICI LE MULTINAZIONALI CON LE LORO MERENDINE DEL &%££.
Molte anime convergeranno nel nuovo partito, ex leghisti, ex di sinistra, ex forza italia, tutti ex insomma ....pensate a come tenere unite queste persone che in comune (qulcosa devono avere in comune)hanno l'amore per la natura, la voglia dignità, la contrarietà allo sfruttamento dell'uomo sull'uomo ma non solo operaio/padrone ma anche burocrazia/cittadino.
Per questa impresa ci vuole un capo (che speriamo non si comporti come tutti gli altri) ed anche un po' di disciplina.

alessandro 04.10.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Papa da diverse settimane si troverebbe in uno stato di forte depressione. "Ha lo sguardo assente e vive sotto sedativi"...
I legali di Papa, a questo punto, rinunciano al mandato per impossibilità a difenderlo....
...esticaz....

...anche milioni di cittadini Italiani si trovano in questo stato da anni!!!...e, Senza aver
COMMESSO NESSUN REATO!!!...
...!!!LIBERATECI!!!...

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Alfonso-Papa-no-alla-scarcerazione-I-legali-rinunciano-al-mandato_312509967204.html

anib roma Commentatore certificato 04.10.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma dopo tutto lo schifo che abbiamo dovuto subire in questi anni cosa ci costa votare ed essere Movimento 5 stelle? Cosa potremmo mai rischiare?? Forse un po del nostro tempo ma a chi critica pesantemente penso vada ricordato che le scelte elettorali devono essere dettate dalle proposte programmatiche in grado di migliorare o meno la vita delle persone (sopratutto le più deboli aggiungerei) e sul'esperienza pregressa di chi ha già amministrato.
Oppure in molti come credo, votano per colori? Mi spiegate la differenza concreta oggi in termini applicativi di legislatura, tra la destra e la sinistra?
Vi ricordate vero che Il Pd per ben 2 mandati non ha varato una legge sul conflitto di interessi?? Vi ricordate chi ha introdotto la porcata dei lavori interinali? O quello che diceva Chiamparino agli operai Fiat?
Viva il movimento 5 stelle, diamogli una possibilità, almeno una volta, cosa ci costa?

Marcus L. Commentatore certificato 04.10.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti col M5S: ci fidiamo di noi stessi!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 04.10.11 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@camillo benso

Caro Camillo Benso,

Mi rivolgo alla sua figura di lacchè e di finto statista sabaudo, Lei che non ha mai messo piede nel Regno delle Due Sicilie, perchè sarebbe stato inesorabilmente preso a calci nel deretano, Lei che prendendo ordini dagli inglesi e dai suoi mantenitori sabaudi, sfruttando macchiavellisticamente la buona fede di giganti dell'ideale Repubblicano come Giuseppe Mazzini e Giuseppe Garibaldi, ha provocato l'annessione del Regno delle Due Sicilie florido e progredito al suo regno savoia indebitato ed arretrato, al puro scopo di sottrargli risorse e casse, mi rivolgo a Lei, che provò a coinvolgere, truffando la sua buona fede, lo stesso Giuseppe Verdi, (aveva un debole per i Giuseppe per caso?) affinchè con il suo meraviglioso operato artistico convincesse il popolo del Regno delle Due Sicilie a non ribbellarsi all'annessione più cruenta della storia d'Italia e d'Europa, per giunta con una guerra giammai dichiarata, ebbene, Lei che è solamente un vigliacco della peggio specie, si ricordi dei patti scellerati che i suoi emissari o forse lei direttamente (chi mai lo saprà?) avete contratto con la mafia e la camorra, fenomeno assolutamente folcloristico e marginale allora (dovuto ad altre dominazioni come quella spagnola del '600), per controllare un territorio immenso per voi e che non sareste mai stati in grado di controllare da soli neanche con l'aiuto degli inglesi, si ricordi del primo atto che compì appena Giuseppe Garibaldi ebbe consegnato il Regno delle Due Sicilie al vostro ducetto savoiardo e cioè estromettere dalla storia il corpo dei Garibaldini sottraendogli le armi e la rappresentanza politica.

Detto questo la saluto caro lacchè, con l'augurio che almeno non si permetta più di propinare all'uditorio ed ai lettori tali nefandezze.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 08:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sono convinta che l'agonia di questo mostro a 1000 teste e tentatoli annessi...non possa durare fino al 2013...

...spero che i 30 Ragazzi, Quelli Giusti, siano già pronti e che tutti noi possiamo iniziare a farli conoscere su internet a spron battuto presto...
...prima che ci facciano qualche scherzetto alla rete...

anib roma Commentatore certificato 04.10.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
forse il 4% - 8% è il massimo che potremo ottenere alle politiche ... ma a me non basta! 20 deputati in parlamento non saranno un virus che distruggerà il sistema ...
Napoli è sommersa di rifiuti, ma tu non ti sei più sporcato le mani con quella roba lì. E, secondo me, non hai mai spiegato.
Travaglio prende soldi dall'Eni, ma va avanti, con Santoro progetta di destabilizzare tutto il marcio sistema della pubblica informazione ... e io dovrei aspettare che 20 sfigati parlamentari propongano leggi per abolire i finanziamenti pubblici - leggi che non passeranno!
...

Stefano Maule, Castagneto Po (TO) Commentatore certificato 04.10.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Ayak

Berlusconi: Non ho tempo per il teatrino della politica. Sulla mia scrivania c’è il decreto sviluppo. Peccato che sotto tutti quei tanga, reggiseni e perizoma non riesce più a trovarlo…
,
Berlusconi non ho tempo per il teatrino della politica. Preferisce quello organizzato per lui dalla Minetti, con tanto di suore e poliziotte con sotto il vestito niente.
.
Ghedini: “Oggi uno schiaffo alla Corte Costituzionale”. Dopo tutti quei calci nei coglioni con le leggi ad personam si è passato a qualcosa di più leggero. La Suprema Corte ringrazia.
.
Ormai tutto ciò che tocca Berlusconi va a puttane. Un po’ come lui.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.10.11 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Per rimettere sulla giusta via la democrazia italiana occorre scrivere alcune REGOLE e fissarle in Costituzione

1) Nessuno può essere eletto al Parlamento più di tre volte.

2) Si può candidare solo chi non è stato condannato a pene superiori all'anno di carcere e chi non è rinviato a Giudizio.

3) Stipendidi politici ed amministratori, in media fra quelli di Francia, Germania e Spagna.

4) Chi evade le tasse oltre i 5.000 euro non può candidarsi e non può votare per 5 anni. Chi evade oltre i 100.000 euro di tasse, oltre alle multe ed alla galera, perde il diritto di candidarsi agli organi elettivi e perde il diritto di votare per 20 anni.

5) Per evitare la formazione del debitopubblico, occorre che ogni amministrazione operi con il pareggio di bilancio, salvo imprevisti dovuti ad eventi naturali.

6) Se la minoranza chiede il parere di Costituzionalità di una legge approvata solo con i voti della maggioranza, la legge non entra in vigore fino a quando la CORTE COSTITUZIONALE non si è pronunciata a favore.

7) Non può candidarsi al Parlamento chi possiede quote superiori al 5%, lui o un familiare fino al quarto grado di parentela, di una rete tv a diffusione ultraregionale.

ALBERTO ZENNARO, Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAINO
Sono 796 gli italiani che hanno denunciato più di un milione di reddito
Nel dopo Berlusoni le primarie si annunciano affollate

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.10.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPA
Berlusconi si dice estraneo al teatrino della politica
Lui è un uomo che si è putrefatto da sé

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.10.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono al 99% d'accordo, però non ti fare il vuoto intorno. Dialogare con chi la pensa quasi come te, ma diverge un poco, non è peccato. Non tutti la pensano allo stesso modo, sarebbe un assurdo, sarebbe come nella germania nazzista, nell'italia fascista, nella russia comunista, nel cile di pinochet, nella cina dove hanno fatto diventare n° 2 del partito comunista (pare una barzelletta ma è vero) il 3à uomo più ricco del mondo. La critica è doverosa ma l'itransigenza no soprattutto verso i tuoi simili.

enrico58 04.10.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Contratto Berlusconi-Bossi....circola voce che nel 2000 prima delle elezioni politiche, berlusckaiser avrebbe stipulato con Bossi un contratto per una Fidejussone da 2 miliardi d'euro,perchè la Lega era "Piena di Debiti"...pare che la notizia sia stata data durante un intervista rilasciata, durante la trasmissione di lucia annunziata in 1/2 ora, ieri alle 14,20...niente popodimeno da Moncalvo direttore della Padania dal 2002-2004.
Tema della puntata "lega Pappona"..ehhhhh!ovviamente erano stati invitati anche i capetti..ma hanno declinato..no grazie!
ahhhhh!.....quindi,se così stanno le cose...(sarebbe gravissimo)il vino dei Castelli non c'entrerebbe nulla...e quindi la colpa sarebbe d'attribuire al Panettone/Pandoro...troppe calorie!!
Ho sempre sospettato che le corna sugli elmi dei leghisti avessero anche un secondo senso..bè, ora ho scoperto il perchè!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.10.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi rimbalza tutto vero? Come pensate di risolvere il problema del mercato delle preferenze?

Prima di crticare Beppe, proponete una soluzione alternativa!!!

Buona giornata!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 04.10.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace dirtelo Beppe ma questa volta sei caduto nella rete secondo me.E parlo della querelle con il fatto sulla pubblicita' criticata in special modo dell'eni che saranno farabutti,bastardi ma non scemi,e ti pregherei di riflettere su questo.
Perchè la loro pubblicita' sul fatto altro non è che una provocazione a scopo strategico di creare zizzagna e tu ci sei caduto come un pero.
E bene fa' il fatto a prendere anche quel denaro che per l'eni sono spiccioli,ma per i progetti di un giornale che non prende sovvenzioni dallo stato servono anche per portare in rete la trasmissione di Santoro che anche tu dovresti condividere e appoggiore.Il loro scopo è dividi et impera lo sai benissimo anche tu.Ti prego di riflettere Beppe questo appiattirsi sul duripurismo serve solo a loro.Tanto il fatto quello che ha da dire lo scrive lostesso anche contro quel losco figuro di Scaroni.Spero in un tuo ripensamento,solo gli stupidi non cambiano mai opinione.E tu non lo sei di sicuro.

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.11 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, care lettrici e lettori,

un recente studio, che ha ricevuto ironicamente il premio Ignobel.. ha dimostrato che:

con una selezione casuale dei manager i risultati dell'azienda migliorano.

ora, abbiamo due strade cha abbiano un minimo di senso:

o la rotazione degli eletti, un anno e poi dimissioni

oppure la selezione causale su un alto numero di candidature di promozione anche popolare.

Quei signori Americani dovrebbero ricevere il Premio Nobel all'economia e comunque io gli Assegno il premio Alex Scantalmassi per avere dimostrato scientificamente una mia teoria.

E non sto scherzando.


VERGOGNA...............

frattini, cosa ti ha promesso o dato in cambio, lo zio Sam, per liberare l' "innocente" fanciulla yankee ? Puoi immaginare se la vittima fosse stata tua figlia ? Ah, gia', tu non hai figli....Girano strane voci, anche se sei un neo-marito.......

Der Kaciaren...... si.....? () Commentatore certificato 04.10.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La fidanzata del trota che si prostituisce nel letto del nano.Il disgusto non ha mai fine!"
Senero Despore

Veramente le cose andarono molto peggio e il padre del Trota si prostituì molto prima
Secondo Moncalvo,ex dirett.della Padania,nel 2000 i conti della Lega erano in profondo rosso,debiti da tutte le parti,sedi pignorate,non si potevano pagare gli stipendi.Come tutte le cose che Bossi ha fatto(vd Banca di Lodi)anche il suo partito era prossimo al fallimento.Così,per riparare al disastro,Bossi vendette la Lega a B davanti a un notaio.Gli vendette proprio il marchio,come fa a volte un'impresa in crisi.Per cui B è di fatto il padrone della Lega,altro che indipendenza e autonomia!Il partito è servo in casa propria!
Era il gennaio 2000.L'anno dopo,la Lega si alleava con FI,e da allora Bossi è stato sempre fedelissimo(o meglio servo)di B
6 mesi dopo,in una lettera alla Banca di Roma,il tesoriere Giovanni dell'Elce su carta intestata di FI scriveva:"Firmiamo una fideiussione di 2 miliardi per qualsiasi debito contratto dalla Lega".Per la prima volta nella storia italiana un partito si rendeva garante dei debiti di un altro.Ma sembra che i MLD che B dette alla Lega fossero molti di più,intascati ovviamente da Bossi
Così il marchio della Lega è di proprietà di B, il simbolo invece è di proprietà per 1/3 di Bossi,un altro 3° di sua moglie e l'ultimo di Giuseppe Leoni,uno dei fondatori storici della Lega
B impegnò Bossi ad appoggiare una repubblica presidenziale a diretta elezione popolare,un passo essenziale del golpe che portava avanti per la conquista dello Stato,distruggendo la repubblica parlamentare.Altro che federalismo!
I due si accordarono per il rafforzamento dei poteri di B,non delle Regioni,e da allora tutte le leggi che Bossi firmò rafforzarono il potere di B. E pensare che su questo erano d'accordo anche D'Alema e Franceschini fa vomitare
Napolitano si sarebbe dimesso e B avrebbe avuto 7 anni di immunità assoluta al Quirinale,in pratica fino alla morte.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.10.11 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Camillo Benso,

Mi rivolgo alla sua figura di lacchè e di finto statista sabaudo, Lei che non ha mai messo piede nel Regno delle Due Sicilie, perchè sarebbe stato inesorabilmente preso a calci nel deretano, Lei che prendendo ordini dagli inglesi e dai suoi mantenitori sabaudi, sfruttando macchiavellisticamente la buona fede di giganti dell'ideale Repubblicano come Giuseppe Mazzini e Giuseppe Garibaldi, ha provocato l'annessione del Regno delle Due Sicilie florido e progredito al suo regno savoia indebitato ed arretrato, al puro scopo di sottrargli risorse e casse, mi rivolgo a Lei, che provò a coinvolgere, truffando la sua buona fede, lo stesso Giuseppe Verdi, (aveva un debole per i Giuseppe per caso?) affinchè con il suo meraviglioso operato artistico convincesse il popolo del Regno delle Due Sicilie a non ribbellarsi all'annessione più cruenta della storia d'Italia e d'Europa, per giunta con una guerra giammai dichiarata, ebbene, Lei che è solamente un vigliacco della peggio specie, si ricordi dei patti scellerati che i suoi emissari o forse lei direttamente (chi mai lo saprà?) avete contratto con la mafia e la camorra, fenomeno assolutamente folcloristico e marginale allora (dovuto ad altre dominazioni come quella spagnola del '600), per controllare un territorio immenso per voi e che non sareste mai stati in grado di controllare da soli neanche con l'aiuto degli inglesi, si ricordi del primo atto che compì appena Giuseppe Garibaldi ebbe consegnato il Regno delle Due Sicilie al vostro ducetto savoiardo e cioè estromettere dalla storia il corpo dei Garibaldini sottraendogli le armi e la rappresentanza politica.

Detto questo la saluto caro lacchè, con l'augurio che almeno non si permetta più di propinare all'uditorio ed ai lettori tali nefandezze.


1957, Il 4 ottobre a l'Urss lancia lo Sputnik, primo satellite artificiale.

Si apre l'era dello spazio.
Dal poligono di Tyuratan-Bajkonur l'Urss lancia il primo satellite artificiale della storia.
È lo Sputnik-1, sfera di 83,6 kg, un diametro di 58 cm e 4 antenne da stilo disposte a coda e lunghe 2,40 e 2,90 m.

E gli Usa dietro ad arrancare.......

ora, invece, gli Usa son sempre primi!
soprattutto a "distribuire" democrazia in casa degli altri.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 04.10.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori