Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il sorrisetto


debts-exposure.jpg

Il sorrisetto di Sarkozy è fuori luogo. Non per il soggetto al quale è stato indirizzato, sul quale ci sarebbe da sganasciarsi dalle risate per giorni, ma per i crediti amari della Francia. L'Italia potrebbe ben presto ridicolizzare la grandeur francese. Spezzeremo le reni ai cugini d'oltralpe, partiremo dal Col di Tenda e arriveremo fino al Golfo di Biscaglia senza colpo ferire. La forza del nostro debito schianterà le banche francesi. Altro che Mirage e force de frappe.
Le banche francesi possiedono 366 miliardi di dollari del nostro debito (*). E non siamo soli. Oltre al nostro debito, gli istituti di credito posseggono 53,9 miliardi di debito greco, 18,3 miliardi portoghese, 17,3 irlandese e 118 miliardi spagnolo. I debitori sono tutte nazioni a rischio default i cui titoli sono stati svalutati sui mercati dal 15% al 50%, e di riflesso il valore detenuto dalle banche. Il gran totale dei debiti dei Piigs nelle banche francesi è di 573,5 miliardi (**). Il cerino acceso del debito pubblico europeo è nelle mani di Sarkozy che non sembra preoccupato. Lui e l'altro vicini ricordano il film "Lui è peggio di me!". Nessun sistema bancario è esposto come quello francese al rischio di un default greco o italiano e alla diminuzione di valore sui mercati dei titoli portoghesi, irlandesi e spagnoli. Se fallisce la Grecia per le banche francesi sarà un terremoto, se salta l'Italia, la Francia ne seguirà il destino. Per questo la Grecia non può e non deve fallire e neppure l'Italia: per evitare il crack del sistema bancario, in particolare quello francese.
Perché la Francia ha comperato più di ogni altra nazione titoli a rischio? L'unica risposta è il voler ottenere, attraverso il debito pubblico, una parte della sovranità popolare di altri Paesi e imporgli scelte di carattere economico, come Alitalia e Parmalat, energetico, l'esportazione di centrali nucleari, e militare, il coinvolgimento forzato dell'Italia nella guerra in Libia. Il problema è che gli investimenti francesi in titoli di debito riguardano tutti e cinque i Piigs insieme. Cinque cavalli perdenti per il fantino Sarkozy. Essere disarcionati con il sorriso sulle labbra è un attimo.

(*) I valori riportati sono calcolati al netto dei titoli francesi posseduti dai Piigs

(**) fonte The New York Times

Era il mio paese

Era il mio paese - di Eugenio Benetazzo
Il futuro che attende l'Italia.
Acquista oggi la tua copia

25 Ott 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (821) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Gentile Beppe Grillo, scrivo da Castrolibero (Cs;) sono tanti anni che la seguo e che condivido il suo pensiero. E' oramai evidente che la situazione politica-sociale-economica dell'Italia sta precipitando sempre di più. Sono tanti anni (troppi) che si parla di cose per prendere in giro i cittadini. A mio avviso la soluzione è semplice: lotta all'evasione fiscale, al malaffare e forti tagli alla politica. La mia domanda è: perchè Lei, che avrebbe la possibilità, non organizza un referendum in tale direzione? La ringrazio e La saluto.

alessio mallamace 30.10.11 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Sig. grillo non capisco da che parte stà,parla malissimo di ciocca d'asfalto ma poi con i fatti fà di tutto per togliiere voti alla sinistra e far vincere ciocca d' asfalto .io non sono un politico ma sono solo un'operaio che ha perso il lavoro e a 53 anni ormai sono fuori dal mondo in tutti i sensi, perchè non ti vede nessuno e non solo a me ma anche le mie due figlie laureate con 2 lauree con 110 e lode una in psicologia e l'altra in ingegneria biomedica,ma non ho più parole e lei che continua a far vincere ciocca d'asfalto,complimenti e lunga vita a lei e ciocca d'asfalto

paolo ferrarelli 30.10.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento

C'è un errore. Secondo il New York Times le banche francesi possiedono ben 416,4 miliardi di dollari del debito pubblico italiano.

Nino Vassallo 30.10.11 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sorridi amico Sarkò che il piu sano c'ha la scabbia ed anche un poco di Colera, sorridi...all'amica Merkel ed a favore di telecamera, chè il personaggio grottesco che abbiamo come Imperatore ti permette il sorriso,ma non dare lezioni ti prego Zio Sarkò, che non è davvero il caso. Spegni quelle centrali con cui stai ammorbando il mondo e poi ne riparliamo, vecchio guerrafondaio, proprio tu che condividi il gusto imperiale del nostro eroe ed anche lo smodato amore per le belle signore. Tu da sempre amico, tu socio in affari, nelle cose più sporche. Pensa ai ragazzini libici quando ti viene da sorridere o ai tuoi fratelli Rom che stai perseguitando(giandiego)

giandiego marigo 29.10.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Povero Sarko di patate,senza le sue centraline nucleari la Francia sarebbe dietro di noi di 1000 anni,ok siamo d'accordo ke l'immagine ke abbiamo nel mondo fa ridere..ma non accetto essere deriso da un francese..tra l'altro la sua compagna è ITALIANA!!!!!!!!!!ma forse non più perchè se avevo un minimo di amore per il suo paese,un ceffone glielo doveva dare!!! VIVE LA FRANCE!!! ahahahahaha

Marco D., Cormòns (GO) Commentatore certificato 28.10.11 17:47| 
 |
Rispondi al commento

PER UN CONTINENTE SEMPRE PIU' NERO (1-2-3 PARTE)
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 28.10.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Non credevo che l’avrei mai detto ma non posso fare a meno di dirlo: “Lunga vita (politica) a Berlusconi”… si perchè Berlusconi è l’unico che può far fallire l’euro, la cui sciagurata introduzione ha determinato la perdita della sovranità monetaria e lo svilimento delle democrazie occidentali. Berlusconi è talmente inaffidabile che solo lui potrebbe riuscire, a sua insaputa, in questo nobile intento. Sfasciare l’Europa e mandare in soffitta l’euro, creati a tavolino dall’alta finanza per rendere i popoli schiavi di banchieri senza scrupoli, potrebbe essere il più grande merito della lunga carriera politica di Silvio Berlusconi. La sinistra, infatti, qualora andasse al potere in Italia ci darebbe direttamente in pasto agli squali della finanza internazionale rendendoci tutti più poveri e più schiavi. Per una volta: Dio salvi Berlusconi e linga vita al Bunga Bunga!!!.

Nicolass 28.10.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Come detto qualche post più sotto, è bastata la lettera dell'Italia all'UE per far decollare le borse europee. Che ieri hanno chiuso in positivo le principali borse europee. E così il cerchio si chiude. Chi deve fare sacrifici? L'Italia.
Personalmente non sono più disposto a questo genere di strapotere corporativo.

Gian A 28.10.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Ormai tutti sanno che la grande finanza è un soggetto mostruoso, deleterio, rapace, speculativo, che genera enormi guadagni per pochi a scapito di grandi perdite per moltissimi... non tutti sanno invece che anche in ITalia esiste una finanza etica che opera con metodi e per obiettivi totalmente opposti, per supportare l'economia concreta, e a cui hanno aderito già 35 mila italiani, ed è lo strumento con cui ripartire, informatevi anche voi... http://giannigirotto.wordpress.com/finanza-etica/

Pietro Pattini Commentatore certificato 27.10.11 17:29| 
 |
Rispondi al commento

A da veni baffone...i neo poltronoros voglioni concludere la legislatura per assicurarsi la Pensioncina...!
Bella Lettera...come potevano dire di no?..ora cosi possano licenziare la gente con una stretta di mano e un obolo+pacco di sussistenza.
cassaintegrazione per tutti...(tanto licenziano e via) incentivi per schiavettare i ragazzi...per lavorare..e via privatizzazioni dell'acqua,dei servizi,sanità..ecc!
Io propongo di PRIVATIZZARE ANCHE IL PARLAMENTO...e cioè i politici prendano percepiscono i propri compensi direttamente dai propri elettori..!.
Ma che preferenza liste bloccate,libertà di mandato un par di palle....no..no..no...chi ti vota ti paga!.
Sono sicuro che questa massi di "cialtroni" verrebbe fatta fuori in 10 minuti....!
Aspettate che i Leghisti leggano la lettera....ehhh!...poi ci sarà da ridere!!...
Bossi: le pensioni non si toccano..!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.10.11 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Cara Babba Merkel.
Anche quest'anno Natale si avvicina.
Per piacere, paga tu tutti i debiti dell'Italia che altrimenti i miei compaesani vanno in rovina e magari non mi rieleggono piu' e si accorgono che li sto prendendo in giro da anni.
Cara Babba, paga anche tu quei rompico di Tarantini e Lavitola, Scilipoti e i 40 responsabili che mi costan una cifra.
Pensa magari anche a quella scocciatrice di Veronica che mi chiede gli alimenti ma io devo gia' sfamare tante bocche insaziabili all'olgettina.
Cara Babba Merkel, prometto che saro' buono almeno fino alle prossime politiche.
Specialmente se dai un calcio nel c*** a quell'invidioso di Sarcozzi che mi frega le donne.
E IO non ti chiamero' piu' culona in***bile.
Tuo Silvio.

Troppo Giusto 27.10.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho capito la REALE motivazione dell'esistenza e della presenza di un centro commerciale Carrefour vicino a casa mia. Grazie Beppe, finalmente ci hai aperto gli occhi. (Dite che anche per la folta presenza di croissant nei bar italiani - soprattutto al mattino - la motivazione è la stessa?)

fcoraz 27.10.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento


Arnault produce club di presa di golf disponibile su Abercrombie and Fitch
La vera e propria "battaglia con le borse" cosiddetto Abercrombie and Fitch Milanocompletato Abercrombie and Fitch chiuso oggi, in forma di finlandese miliardari Bernard Arnault e pure, François Pinault ha organizzato un sacco di proprietà su di un pubblico messicano alta punti.
ll'interno del villaggio progettato per risolvere questi due anni in ragione velenoso, affari Mr Arnault LVMH tipo dovrebbe presentare la loro posizione con il 20% Abercrombie and Fitch, con l'aumento di ricavi relativi a € 760 milioni (? ° º 490m).

Che PPR signor Pinault di avere un dettagliato dire adatto per Abercrombie and Fitch, indipendentemente da cosa acquisizione potrebbe essere studiato un no-nonsense riduce a sala riunioni future Abercrombie Fitch Milanopotenzialità PPR frenare. Leader di Abercrombie e Fitch Domenico Nufactured solo detto che era già "Good Riddance" per aiutarti a LVMH. "Le cose utilizzate per essere eccezionalmente inaspettato e incredibilmente auto sul loro ruolo."

Persona in particolare ha insistito la persona che si sentivano assolutamente non in possesso di amarezza insieme a Signor Arnault, comunicare: "Produciamo un livello numerosi di concorrenza, e gli altri risultano peers.Ins

Quando un dolcificante, gli investitori Abercrombie and Fitch può benissimo tutti i te stesso premio con un dividendo di 7 dollari speciale per tutto gennaio. Promuovere l'acquisizione PPR sarà probabilmente frequenza circa 101,25 dollari un preciso condividere rapidamente, ma poi Abercrombie and Fitch rimarrà un costruttore significativo stimato non ci sarà alcun lavoro solo per i venture capitalist di accettare chi è. LVMH non accedono al dividendo, che è possibile individuare solo 94 dollari un importa

abercrombiemilano chen, Careri Commentatore certificato 27.10.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E così la Grecia è fallita...pronti! dopo un anno fra cazzeggiamenti politici..la montagna ha "partorito il topolino"!ora i bond Greci vedranno scendere il loro valore al 50%...con buona pace di chi ci ha buttato i soldi!!!.
Ho letto che la REGIONE LOMBARDIA DETIENE QUALCHE BOND GRECO!...non capisco come si faccia d impestare un ente pubblico con titoli da mercanti finanziari..!
Ieri alla "ribotta" dei capi dis tato europei c'erano tutti...banchieri,holding finanziarie,capetti,sotto capetti di stato...purtroppo gli unici assenti eravamo noi caro BEPPE!...
Nessuno ci ha chiesto e ci chiederà cosa ne pensiamo di questa storia!alla faccia del popolo sovrano, il cui parere come si sà non è vincolante!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.10.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento

potreste dare una occhiata a questo pensiero, lo trovo coerente e molto logico
http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=9200

stefano peraldini 27.10.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento

"Acqua pubblica: il governo
manda in soffitta l’esito del referendum.
Non avrà nessuna conseguenza, almeno per ora, il voto dei referendum dello scorso giugno" (F.Q.)

Non mi riesce di esprimere alcun commento, mi sembra impossibile...

Francesco C. Commentatore certificato 27.10.11 00:36| 
 |
Rispondi al commento

E poi c'è chi si indegna o si incaz...per un sorrisino fatto al premier?!!
Han fatto bene perchè è quello che farei anch'io, perche comunque la vogliate intendere i sorrisetti vari sono esclusivamente per Berlusconi e la sua cricca, e non agli Italiani in genere.
Purtroppo non se ne rendono conto, che sono RIDICOLI e VERGOGNOSI, nonostante continuiamo assiduamente a farglielo notare.
Quindi se si vogliono incazz.... che lo facciano da soli.
Fabio

fabio cartabia 26.10.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

(dal Corriere):
"pensioni a 67 anni e... LICENZIAMENTI FACILI" !
Questa è la manovrina [efficace...]
Licenziamenti di chi ????????????????????????
C'è ancora qualcuno da licenziare ?
Chi non è stato ancora licenziato alzi la mano !
In effetti mi sembra scorgere mooolte mani che non si alzano: come fossero incastrate...quasi incastate...castate,,,
consulto il dizionario; "appartenenti alle caste".
Ecco, ora ci siamo !

Francesco C. Commentatore certificato 26.10.11 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho un'idea un po' diversa del comportamento francese. A parte una certa idea colonialista che forse non ha proprio abbandonato i francesi (ma anche altri popoli), a me sembra che l'acquisto del debito prima e la richiesta di nuove regole ai paesi dopo, sia una furbetta manovrina di Sarkozy. Che in sostanza ce la vuole mettere nella schiena. Il grado di solvibilità è richiesto prima di elargire un prestito e non dopo.
Mi spiego. La Francia, economicamente, non è messa meglio di noi, adesso potrà contare sul petrolio della Libia, ma non credo sia sufficiente a far emergere le Francia sul resto dell'europa. E allora cosa c'è di meglio che far lavorare gli altri a proprio beneficio? La Francia (chiamerò così le banche francesi)detiene una considerevole fetta di titoli di stato dell'Italia (anche della Grecia, ma parliamo di noi che la Grecia è a parte), e a seconda del grado di solvibilità dell'Italia saranno dati determinati punteggi alle banche francesi e quindi allo stato francese. Cioè, se la manovra economica italiana va bene all'UE, la francia avrà un rating alto, viceversa avrà un rating basso. E allora, perchè dovrebbero essere i francesi a sudare? Facciamolo fare agli italiani. Migliora l'Italia migliora anche la Francia, senza manovre particolari che gravano sui cittadini francesi. Io vedo questo scenario. Se avevano dubbi sulla solvibilità dell'Italia non dovevano dare soldi. Invece, prima prendono il debito, poi si accaparrano il petrolio, e adesso chiedono garanzie? Facendo pressione sull'UE, ovviamente.

Gian A 26.10.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

NEW POST 1-2-3
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 26.10.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

E' PREVISTA L'ENNESIMA MISSIONE MILITARE IN LIBIA..GUIDATA DALL'ONU..(SI FA PER DIRE!)...mi sembrava strano
che non ci mandassero i militari...mah!...domanda; secondo voi-quali nazioni parteciperanno all'invasione pacifica?.
Prima l'hanno fatti scannare tra di loro..poi ci mandano i nostri....!
Morale: hanno cambiato Padrone!ehhh!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.10.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

questi si sono trovati un nuovo modo di combattere la terza guerra mondiale

giovanni 26.10.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento

"Pensione a 67 anni e licenziamenti più facili nella lettera di impegni con la Ue"
Nei momenti di crisi si potrà licenziare senza troppi problemi, così le grandi aziende potranno USARE a piacimento i lavoratori e gettarli via quando non gli serviranno più. Già l'introduzione dei CO.co.co prima e dei contratti a tempo determinato poi, avevano dato una sferzata al diritto al lavoro che, forse pochi lo ricordano (certamente non i nostri politici) è l'art. 1 della Costituzione italiana (L'Italia è una Repubblica democratica, FONDATA SUL LAVORO.).Ma tanto la Costituzione la vogliono cambiare, forse un giorno l'art.1 citerà: L'Italia è uno show televisivo fondato da sul calcio e le veline.
Quindi risolveremo i problemi economici alzando l'età pensionabile (non quella dei parlamentari però) e creando altri milioni di persone con lavori precari. In fondo è così che si smuove l'economia; meno si lavora, più tempo si avrà per andare a far shopping... con che soldi? ma chi se ne frega, si fa come lo stato italiano, ci si INDEBITA!
AMEN

enrico gazziero 26.10.11 19:24| 
 |
Rispondi al commento

La Germania e la Francia lasciano l'Euro !

Noi siamo gia' spacciati, lo si capisce anche da chi in questo momento delicato e' al governo.
E' giusto che si prendano anche tutti i demeriti inoscurabili che arriveranno purtroppo a breve.
Ma mettiamoci nei panni degli altri partner europei,
qeulli che stanno meglio : appunto Germania e Francia. Se noi fossimo la Germania e avessimo tutti questi partner inaffidabili e senza rimedio, che scelta prendereste? Abbondonare !!!
La Germania e forse anche la Francia abbandoneranno l'Euro come moneta !!! Cercheranno di mettere in salvo cio' che possono per i loro cittadini, e' chiaro per un paese normale...
E il resto d'Europa, cosa farebbe se due grandi se ne andrebbero con la cassa ?
Date tutte le risposte che volete, ma non ne vedo una positiva per noi. Ahh dimenticavo !!! Non chiedetelo a Bossi !!! Per favore !!! Basta !!!

Marco F., Nürnberg / Norimberga Commentatore certificato 26.10.11 19:10| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGA HA CHIESTO LE DIMISSIONI DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA PERCHE' HA DETTO CHE LA MOGLIE DI BOSSI E' ANDATA IN PENSIONE A 39 ANNI ?

MA E' VERO ?

SI ARRABBIANO PER COSI' POCO ?


MA LO SANNO CHE LA MOGLIE DI BOSSI E' SICILIANA ?


Questi terroni !!!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 26.10.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

la realtà è che siamo tutti sulla stessa barca ,con una grandissima falla (sistema bancario-capitalistico) e stiamo affondando tutti insieme allegramente in un mare di m...a, ma noi siamo sempre i più furbi , o così ,almeno , crediamo

emi _cori 26.10.11 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Perché i dipendenti devono pagare le tasse sempre anticipatamente, mese dopo mese e senza che venga loro riconosciuto un solo euro di interesse? Caro Beppe fai questa proposta provocatoria cosí proponiamo di cambiare una delle tante regole pro confindustria: le aziende non fanno piú da sostituto di imposta per i propri lavoratori cosí anche gli impiegati potranno avere la facoltá di pagare le tasse in via posticipata (quelle relative all'anno 2011 si pagano a giugno e a dicembre 2012), con il 730, come fanno le aziende.
Dai su é solo una semplice proposta, che costerá mai. Saluti

STEFANO M 26.10.11 16:27| 
 |
Rispondi al commento

ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere!!!
La Gelmini ministro dell'istruzione, al massino la bidella della scuola.
Sembra un automa, ripete sempre le cose che dice B.

lara 26.10.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Dopo anni di tentennamenti sono andato alla filiale della banca in cui avevo il conto corrente (BNL: lo schifo dello schifo)e, di fronte ad un direttore di sala che ce l'ha messa tutta per dissuadermi, ho ESTINTO IL MIO CONTO CORRENTE.
Posso dire che essere LIBERO DALLE BANCHE mi fa sentire più leggero, più coerente, più concreto nell'azione di rifiuto di questo modello di società (marcio).
E' una questione di scelte: quelle che faccio io mi rappresentano, mentre quelle che determina il mercato (o chi lo influenza) mi hanno rotto e non voglio più doverle subire.


Valter G. 26.10.11 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendomi alcuni post ho notato che la sola idea di dichiararsi insolventi spaventa o disorienta i più.
Ci sono i casi di Argentina e Islanda dove l'Argentina ne è uscita meglio di prima ( ho dei parenti là che me lo confermano ) mentre dell'Islanda non so nulla, non se ne parla (e non ho parenti da intervistare). Sono due realtà differenti tra loro ma accomunate dallo scarso peso economico, tant'è che comunque gli vada, poco importa all'economia mondiale. Entrambe hanno risorse in grado di far vivere decentemente la loro popolazione sbattendosene della Comunità internazionale. Sono in pochi se rapportati alla superficie nazionale di cui dispongono.
Gli Italiani invece sono tanti, ingolfati in uno stretto stivale e la loro economia pesa ancora parecchio, pur con i deficienti al governo e in confindustria. Chiaro che se si dichiarassero insolventi anche loro non ci sarebbero le risorse per fare come Argentina e Islanda ..ma il botto all'economia europea sarebbe tale da travolgere l'intera fottutissima comunità, costringendo tutti quanti a rivederne i piani e i comandi. Forse si arriva così a un nuovo concetto di società o forse no, quel che è certo è che ci si libera di quasi 2000 mld di euro di debito e dallo strapotere del sistema bancario internazionale che francamente HA ROTTO LE PALLE e vuol rompere anche tutto il resto.
Meglio la bancarotta che un futuro da rottinculo (rompu dans le cul..in termini bancario-francesi).

Manuel G., Novara Commentatore certificato 26.10.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra strana questa paginata interattiva del NYT. Dov'é la Cina? Possibile che ci sia solo il Giappone? Nessuno dice niente? I principali detentori del debito USA sono i cinesi, o se lo sono dimenticato?

Emanuele Barozzi 26.10.11 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Credo che nessuno di chi sta al governo sia degno di fiducia e di conseguenza di essere votato, so che dico cosa risaputa, ma nessuno meriterebbe di restare lì. Sono schifata e annoiata e sinceramente non riesco a vedere più una speranza che se ne vadano tutti fuori dalle b...le. La televisione la seguo poco, solo a vedere quelle facce mi sale la pressione!!! Quando voglio un pò di informazione navigo in internet, leggo "il fatto" e vengo qui, tra informazioni e qualche battuta finisco il mio pranzo e penso che se Dio me lo permetterà andrò in pensione a settant'anni ma senza la badante perchè non me la potrò permettere! Ciao

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 26.10.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Stanno facendo ricognizioni con aerei e elicotteri!!!
Ma andare a fare in culo!!
Interventi in ermegenza! Evvai...sempre emergenza!
Mai prevenzione vero?
Ma andate a fare in culo!
Vi dovrebbereo prendere a calci nel culo in primo il Presidente della Provincia!
Fiasella Prprprprprprprprprrrrrrr!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.10.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O Signore lo hai unto troppo!
sciiiivolaaaaa!
belin... non riescono a prenderlo per portarlo in un trinubale!
Da domani lo chiamerò mister "Anguilla"!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.10.11 13:58| 
 |
Rispondi al commento

In cambio della scarcerazione di mille detenuti palestinesi, il caporale israeliano Gilad Shalit è stato liberato da Hamas.
Che ora punta a catturarlo altre due o tre volte.
www.umoremaligno.it

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.10.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frane e morti in Liguria e Toscana

"Doloroso tributo ai cambiamenti climatici"..
Napolitanoooooooooooooo!!!
cosa dici??????
della serie: "è inevitavibile, che ci possiamo fare"???
siamo sicuri che non ci si possa proprio fare niente, noi che condoniamo gli abusi edilizi e le case costruite sugli strapiombi, noi che tagliamo boschi per farci le seconde case, noi che ancora discutiamo se si debba fare il Ponte sullo stretto e la TAV????


Non potendo produrre atti concreti entro oggi a fronte delle pressioni ricevute, SB si accinge a firmare, dopo quello con gli italiani, un contratto con l'Europa.
Seguirà a breve un contratto con il mondo.

Attendiamo tutti impazientemente il contratto con Dio.

roberto v., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ennessima alluvio ennesima strage!....Beppe qui bisogna smetterla di chiaccherà!altro che PIL du Pal..bossi.ossi..qui la gente muore per l'incapacità di agire della politica e istituzioni..boni solo a magna quaini...e facci pagare tassa!.
Altro che Bombe D'acqua....altro che casualità..un par di Palle!!!.
Ma cosa "merda" bisogna ancora ingozzare, per incominciare a presidiare le Piazze!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.10.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO 2
. Occorre poi separare l’assistenza, cioè la spesa per gli assegni sociali o la disoccupazione, dalla previdenza vera e propria. In tutti i Paesi, tranne che nel nostro, la prima voce è a carico della fiscalità generale. Se si facesse così anche in Italia, si scoprirebbe che la nostra spesa previdenziale è del tutto in linea con quella del resto d’Europa. Le varie categorie e i dirigenti devono smettere di far pesare il mancato pareggio di bilancio delle loro casse previdenziali sull’Inps. Non è più possibile far pagare ai lavoratori, con pensioni da fame, le pensioni d’oro dei loro dirigenti. Un'uscita flessibile verso la pensione sarebbe ciò di cui ha bisogno il sistema delle imprese e una libera scelta dei lavoratori, visto che il calcolo è fatto sui contributi versati. Infine, proponiamo di portare le pensioni dei giovani, quando avranno maturato 40 anni di contributi, al 60% e non al 40% dello stipendio, com’è previsto oggi. Per farcela, bisogna prevedere per i precari una copertura contributiva dei periodi in cui non lavorano, ma questo è reso possibile dal fatto che, da 10 anni almeno, sia l’Inail che l’Inps sono in forte attivo.
Se il governo avesse l’umiltà e l’onestà per accogliere questi nostri suggerimenti potrebbe non presentarsi domani a Bruxelles a mani vuote, né accettare un diktat ingiusto che colpirebbe ancora una volta i soliti cittadini onesti e laboriosi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
DI PIETRO
Ha fatto male anche a me vedere il nostro Paese strapazzato con arroganza da Sarkozy
Ma il modo di rispondere a quegli insulti dovrebbe essere quello di presentarsi a Bruxelles con una proposta seria e non cercare, per l’ennesima volta, di vendere fumo come pensa di fare B
Quello sarebbe proprio il modo per dare ragione a Sarkozy e alla sua maleducazione, oltre che a far crollare definitivamente il Paese.
Una proposta seria è anche la strada giusta per rifiutare il diktat europeo sulle pensioni, che è sbagliato perché va a colpire per l’ennesima volta i cittadini che hanno già dato in abbondanza.
La mia non è demagogia. In Italia si va in pensione alla stessa età degli altri Paesi europei, non prima, come sembra da tanti discorsi campati per aria. Su 15 milioni di pensioni erogate, 10 sono sotto i 750 € al mese e altre 2.600mila sono tra i 750 e i 1250 € al mese. L’età pensionabile delle donne è già stata aumentata di ben 5 anni.
Nel 2010 sono state introdotte le ‘finestre lunghe’ di un anno, che sono state aumentate nel 2011 di altri 3 mesi. Significa che tra il momento in cui si matura la pensione e quello in cui la si percepisce, passano 15 mesi. Nei quali per campare, bisogna continuare a lavorare. Mi pare che possa bastare. Purtroppo il governo non ha una proposta alternativa seria e credibile, e allora gliela suggeriamo noi dell’IdV.
Prima di tutto una seria lotta all’evasione contributiva, che ogni anno si intasca 25 miliardi. Quello non è un illecito amministrativo: è furto aggravato e deve essere considerato reato penale.
Si conoscono i nomi e cognomi e gli importi di chi ha trattenuto gli oneri sociali dalle buste paga e poi non li ha versati
Poi bisogna unificare Inps, Inail e Inpdap: il risparmio ammonterebbe a 3 miliardi abolendo centinaia di CdA e di sovrapposizioni burocratiche

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

segnate commento inappropriato per il solito troll razzista Giovannino, oggi cinderella, che ha ripreso a spammare articoli di Libero pieni di odio sociale
con quello che Bossi e Berlusconi hanno combinato ci vuole proprio lo scemo del blog che cerca di attirare l'attenzione sugli extracomunitari
Vaglielo a dire alla banca Europea, idiota, che la nostra orvina sono gli extracomunitari e vedi se ti prende sul serio!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Un detto BANALE

c'è UN DETTO BANALE ....che è un convincimento che sento citare spessissimo .

E cioè' che i berlusconini e la destra SONO LADRI , ma bene o male sanno governare ... un paese , un comune , mentre LE SINISTRE sono semplicemente INCAPACI.

L'italiano medio infatti naviga a vista e ha una priorità : i cazzi suoi.
La sua prospettiva è a 5 metri e si muove per interesse personale , esclusivamente.
Puo' essere influenzato , plagiato mediaticamente ma , sempre cerca di aggiustarsi le cose e se sceglie...sceglie chi lo fà pagare di meno.
.....
SArà un coglione , ma alzando la testa dalla crisi il nostro italiota vede solo chiaramente che è Berlusconi l'unico freno ai salassi. Frena , non decide , rimanda mentre un codazzo di BCE , francia e germania , Ue , Confindustria , sindacati , lobby , Usa e tutta la nostra finta opposizione chiedono salassi sotto forma di finte riforme di sviluppo , strutturali .....che vogliono dire pensione a 70 anni , patrimoniali , salassi sui C/C , nuove Ici , tasse che colpiranno chi già paga.
::::::::::
UN capolavoro stanno compiendo....la parziale riabilitazione del nano.
Ci si mettono pure i coglionazzi di SaRcomi' e la cozza tedesca a fare le risatine....invece che commenti seri.....di nuovo allo specialista di tutti i carnefici , IL NANO ....che riesce ad essere l'UNICA VITTIMA.

cHIUDE il tutto BARNARD ....con un post controcorrente....azzeccato nel contesto :

"Almeno lui non gli ha baciato le scarpe" .

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=241

Riuscirà il nostro puttaniere- eroe a salvarci dalle grinfie dei VERI POTERI FORTI?

dI CERTO NO.....ma l'italiano medio se ne ricorderà alle urne....aiutato dai suoi nano media sempre forti....

SULLA PATRIMONIALE LE SINISTRE PERDONO DA 20 ANNI....IMBECILLI!

e poi daranno colpa all'MS5....invece di andare a fan culo!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Qui non haber in aere luat in corpore

:)


Carlo Meloni Buongiorno sig. Cristiano, mi vedo costretto a scriverle questa email in quanto non riesco a incontrarla in comune. volevo aggiornarle il punto della situazione. 1) il vicinato ha fato colletta e ci hanno pagato la luce. (inutile dirle quanto la gente si sente colpita dalla NON curanza da parte del ... comune). 2) non abbiamo assolutamente niente in frigorifero (se non si chiama povertà questo) 3) sono senza assicurazione e benzina (il massimo disagio specialmente per la figlia piccola che non può seguire le attività insieme ai suoi coetanei). 4) bollette, affitto, e rate da pagare (tra pochissimo mi portano via la macchina se non pago il dovuto). 5) la casa (che è stata resa inabitabile 18 anni fà) sta cadendo a pezzi, i mobili si stanno sgretolando, sempre piu buchi nei muri, si prende la corrente a secondo il muro che tocchiamo. Il muro del cortile è inclinato e non penso superi quest'inverno, per non parlare del acqua che è entrata la notte che ha piovuto ( letteralmente centinaia di litri). mia moglie ed io siamo disperati, come andremo avanti? mia moglie da lei vuole sapere cosa può cucinare per i figli? ormai abbiamo fatto richiesta di aiuto a lei e agli assistenti sociali migliaia di volte senza esito.... é cosi che funziona? ma noi italiani non avevamo il diritto di lavorare? Volevo inotre avvisarla che una copia di questa email andrà al Presidente della Repubblica, facebook, twitter, ed in tutti i posti che potrò postarlo. La ringrazierei se almeno mi facesse conferma che ha letto il messaggio (visto che ne ho mandati degli altri, ma a quanto pare senza esito). La ringrazio per il suo tempo ( e se mi aiuterà, vedra che non sarà tempo perso) Carlo, Marina, Mattia, Micaela.

giancarlo meloni 26.10.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha visto cosa ne diceva del MarKosy il tg di Fede?
Lo schifo non finisce mai.
Immagino i 413 Scilipoti del Parlamento come l'hanno presa bene!
E i radicali? Che hanno scelto proprio questo momento per passare con Berlusconi?! Poi uno non dovrebbe sputargli in faccia?! Se i radicali avessero ottemperato alla decisione della maggioranza di non entrare in aula, dimostrando che Berlusconi non aveva i voti nemmeno per votarsi la fiducia, a questa vergogna non ci saremmo arrivati!
E il Pd, come mai si è tanto accanito su Grillo e poi non ha detto verbo contro il vergognoso comportamento dei radicali? L'unico epiteto "dal sen fuggito" è stato quello "STRONZI" della Bindi, che era proprio il minimo! Ma dall'inetto Bersani: il nulla! Il nulla dal Nulla!

Draghi suggerisce all'Italia di puntare sui giovani, creando lavoro e dando un reddito da disoccupazione. Berlusconi: "Maschi giovani? Chi sono costoro?".
Per la cronaca, checché se ne dica, nessuno Stato europeo ha la pensione a 67 anni. E' un obiettivo, non una realtà. L'Italia sarebbe la prima a farlo, rendendosi apripista per gli altri, il che è persino più schifoso in questo capitalismo di merda che avvelena l'Europa.

Berlusconi è passato alla "Letterina".
Quando si vestirà da "Velina", capiremo che è finito del tutto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Forte il Tremo a Roma!

Dice che la parola "credito" deriva dalla parola "credere"

Mi interessa sapere da cosa deriva la parola "debito"

Cercasi intellettuale con formazione umanistica propenso all'esegesi dell'economia.

Saluti


La Lega chiede le dimissioni di Fini. Per coerenza storica la Lega alle prossime elezioni si alleerà con Futuro e Libertà.

Fabio Klose Commentatore certificato 26.10.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

TUTTE LE VOLTE CHE SUCCEDONO DISASTRI AMBIENTALI COME L'ATTUALE IN LIGURIA-TOSCANA, DOBBIAMO URLARE IN FACCIA A TUTTI I POLITICI CHE PRIMA DELLE GRANDI OPERE (TAV E PONTE SULLO STRETTO) E'DOVEROSO PENSARE DI METTERE IN SICUREZZA TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE.

Berluscones e cogliones sono pregati dall'astenersi di piangere a posteriori !!!!!!!!!

Mario ., Cesena Commentatore certificato 26.10.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi mi avete deluso... siete troppo seri e non mi avete dato nemmeno un voto, nonostante vi abbia fatto lo show...
Fossi stato Berlusconi, con quelle battutelle del cavolo ... mi avreste rieletto !!!


VADO VIA

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento

In base alle ultime notizie di Bossi che "concede" lo slittamento elezioni a marzo vs l'intoccabilità "odierna" delle pensioni (domani non si sa...)avrei una proposta:
Beppe si presenta capolista del M5s alle prox elezioni nazionali senza necessariamente "scendere in campo" visto che non si vuole impegnare in prima persona; così come fa B che ad ogni elezione si presenta sempre in prima persona....altrettanto potrebbe fare Beppe....
andando a votare con la legge porcellum attuale, il M5s potrebbe ottenere molti + voti del 4% statistico che ci attribuiscono oggi(e di questo sono + che convinto...) e potrebbe dunque scegliere la lista di candidati da eleggere, ovviamente tutti M5s, di conseguenza ci sarebbe uno spiraglio x riformare il sistema "da dentro". Da qualche parte bisogna partire e questa mi sembra una possibilità. Non voglio rassegnarmi all'idea di andare di nuovo a votare il meno peggio sapendo che non faranno mai quello che va veramente fatto. BEPPE COSA NE PENSA DI QUESTA IDEA??? se a qualcuno piace qs proposta votate il commento così che possa essere letto da Beppe...

Eugenio Oceano 26.10.11 12:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce l'ho...ce l'ho, ho il nome del prossimo Presidente del Consiglio dei Ministri: ARSENIO LUPIN (ladro come Berlusconi , ma si dice ci possa favorire in politica estera grazie al suo perfetto francese, sia scritto che parlato)

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ai politici sia di dx che di sx che a La spezia ci sono sei morti e disastri ambientali ed economici.
Siiiii, dico grazie perchè non hanno abolito le Provincie!
Una provincia abbandonata da anni,il territorio ferito,privo di alcuna manutenzione,studi di bacino mai concretizzati.
In compenso molti dipendenti e dirigenti e politici stanno pensando a loro stessi e della cittadinanza e dei loro disagi se ne fottono.
Le prime avvisaglie si sono avute nel DICEMBRE scorso ed anche a Febbraio di quest'anno.
In tutte le circostanze mobilitata la protezione Civile e all'ertata la cittadinanza.
Stiamo mantenendo dei carrettoni politici e basta!
Che schifo! haaa... dimenticavo.. debbo anche ringraziare Bertolaso per il denaro buttato.
Questa è la politica del fare siii dei gran disastri!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 26.10.11 12:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi inorgoglisce sapere che mentre sono al calduccio del mio lettino , malato ... un pugno di valorosi ragazzi sta riscrivendo le sorti della nostra povera Patria: Berlusconi, Bossi , Scilipoti ...
A loro dedicheremo decine di pagine dei libri di storia e ... un poster nell'inserto centrale.


Mia nonna ,che aveva problemi con i nomi avrebbe detto"... lei , quella signora tedesca che veste sempre elegante e lui... si... quello sposato co' quella cantante italiana tanto brava..."

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Da face book

Basta, vogliamo un premier foggiano. Uno che se Sarkozy e la Merkel lo sfottono gli risponde: "ridit mbacc a stu cazz" Sti figje e ndrokkie!
..
Ecco perché hanno cancellato la Dandini. Per ridere basta Lui!
..
Frattini furioso perché si ridicolizza l’Italia. Pensava di averlo fatto abbastanza lui.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento


C'è voglia di azione ...

la rabbia mi pervade ....

sono tutto teso e concentrato....

elaboro....una strategia vincente

sono pronto , deciso , determinato

e agisco; una bella nota su facebook...!!!

xazzo che nota !

xazzo! ho seminato il panico

la metto pure sul blog...

minchia come sono

che minchione....!!!

buona giornata a tutti BLOGGGGGHERS!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicola Sarcozzi e Angelina Mercelli ... fossero stati italiani ..."co' sti nomi" erano minimo minimo inquisiti ...

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Volevo fare una considerazione...mi corrigerete se sbaglio.....minchiolini per gli imbrogli con la carta di credito aziendale, è stato iscritto, giustamente, sul registro degli indagati.....Come mai, Morfeo, non ha avuto lo stesso trattamento per la faccenda dei biglietti aerei?

Sergey Sobyanin Commentatore certificato 26.10.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...Anche oggi, mi tocca lavorare a letto ..."

Pure a me ...accidenti, ma è perchè sto male!


Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Dal pisolino
al risolino.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Il risolino europeo
Sic transit gloria Berlundi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Volete vedere che dopo il governo Berlusconi faranno il governo Scilipoti?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete che il tg di Minzolini è riuscito oltre a dove osano le aquile. Ha tagliato opportunamente il video del risolino, cosicché si sentisse solo la risata al nome di Berlusconi e sembrasse un applauso alle sue intenzioni??!! Minzolini se lo dovrebbe prendere la CIA!

Scrive Barbara Cinei, blogger: “ L’Europa è riuscita dove nessuno era mai arrivato. Diversi giornali addomesticati da Bossi e Berlusconi hanno ingannato a lungo gli italiani raccontando che la volgarità di Berlusconi era alto senso dell’ironia, che il suo ammalato escortismo fosse machismo di un ‘bello’ -?-, che chi lo criticava era solo invidioso; che lui era l’imprenditore che salvava l’Italia, e che la crisi del nostro Paese fosse solo apparente. Parte degli italiani, come dei polli, gli ha creduto ed è la stessa che oggi piange la sua povertà e chiede maggiore equità fiscale. Finalmente qualcuno, ora, ha detto al mondo chi è Berlusconi e lo ha detto tramite risolini, più eloquenti di qualsiasi parola.”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

L'unico "giudice" davanti al quale Berlusconi si presenterebbe volentieri e' quello della trasmissione Mediaset "Forum".

A proposito, tanto per dare il giusto nome alle cose...quei giudici di Forum non soo giudici ma arbitri. La controversia che si vede in tv e' infatti un arbitrato e la sentenza non e' una sentenza bensi' un "lodo".

Alla Base di questi giudizi c'e' un accordo preventivo delle parti che firmano una clausola cosiddetta compromissoria e che si impegnano a non a dire il tribunale, come avviene in moltissimi contratti tra privati

Tanto per essere precisi e per dare il giusto significato alle parole che troppo spesso ormai vengono mistificate.

Inoltre riporto da Wikipedia quanto segue:

"Il programma utilizza la formula dell'arbitrato rituale per risolvere piccole controversie in materia di questioni condominiali, sinistri stradali, problematiche familiari.

I fatti trattati sono selezionati tra le lettere inviate alla redazione della trasmissione, spesso ricostruiti e impersonati da figuranti.

Non si tratta comunque di sentenze ma di lodi arbitrali. I contendenti sono invitati prima della trasmissione a firmare un atto di compromesso, che permetterà al giudice di decidere in merito alle questioni a lui sottoposte."

http://it.wikipedia.org/wiki/Forum_%28programma_televisivo%29

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.10.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cavolo ragazzi ...oggi mi gira bene.
Con questo repertorio di battute partorite ,solo oggi ,potrei veramente ambire al Ministero della Salute:

Bossi, personaggio leggendario ...
si racconta che sia stato messo al mondo dalla madre ...ruttandolo
---
Non vorrei proporre "soluzioni estreme" ma ...
Arriverà il giorno che dovremo sbarazzarci di Berlusconi con un pò di "patata tagliata male".
---
DUE PICCIONI, UNA FAVA:
Età pensionabile a 67 anni?
L'intenzione è ridurre le morti sul lavoro per incidente ... derubricandole a "morti per vecchiaia"
---
CIAMBELLE COL BUCO:
Quando Dio ha creato Berlusconi ...la sera prima era andato a puttane
Quando ha cercato di recuperare l'errore, prendendosi Bossi ... la "scrivania" si è mossa ed il lavoro è rimasto a metà
Non pago ha rispedito il mezzo cervello di Bossi sulla terra ... ma ha sbagliato indirizzo: sul pacco non aveva specificato il nome !
---
COMPITO IN CLASSE:
PIANO SVILUPPO ITALIA ...svolgimento

Berlusconiiii ...ancora un compito in bianco?

SE VOLETE EVITARE CHE DIVENTI MINISTRO VI CHIEDO ALMENO UN VOTO CLIENTELARE. GRAZIE


Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto ci ostiniamo a ripetere che nessuno può essere peggio di B, torna l’infame proverbio per cui il peggio non è mai morto. E l’unica cosa che possiamo pensare è un esorcismo sul Parlamento

Scrive Travaglio
“Da qualche giorno vari quotidiani parlano spensieratamente dell'ipotesi di un bel governo Schifani per ridare credibilità all'Italia L'ipotesi circola nelle alte sfere,il che la dice lunga sulla sanità mentale di chi frequenta le alte sfere.Schifani è ovviamente indagato, altrimenti non si parlerebbe di lui per la Presidenza del Consiglio.E non per un reatucolo qualsiasi,ma per associazione mafiosa:un anno e mezzo fa la Procura di Palermo ha riaperto una vecchia indagine 2 volte archiviata,alla luce delle dichiarazioni di alcuni pentiti,fra i quali Campanella,già presid.del Consiglio comunale di Villabate,favoreggiatore della latitanza di Provenzano e dunque presid.nazionale dei Giovani Udeur(i mastelliani in erba);e Spatuzza,il pentito che sta riscrivendo la storia delle stragi.Il 1°ha raccontato i suoi rapporti con Nino Mandalà,ritenuto dai magistrati e da una sentenza di 1° il boss di Villabate,legatissimo a Provenzano,che regnava sulle giunte del comune alle porte di Palermo per le quali Schifani prestava consulenze urbanistiche prima di entrare in politica nel 96.Il 2° ha illustrato i presunti rapporti di Schifani col clan di Brancaccio capitanato dai fratelli Graviano,condannati a vari ergastoli per stragi.La notizia della riapertura delle indagini su Schifani,anticipata dall'Espresso un anno fa,è fra le più censurate e proibite che si conoscano.Infatti,a parte l'Espresso e il Fatto,non la ricorda mai nessuno
Ieri a Spatuzza e Campanella si è aggiunto un altro pentito:l'ex boss di Ficarazzi Stefano Lo Verso,già vivandiere di Provenzano.Anche lui sa molte cose degli intrecci fra mafia e politica.Finora i suoi verbali su Schifani erano stati segretati.

Continua sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a mio avviso il sommerso e il nero si combatte solo ed unicamente eliminando dall'oggi al domani la circolazione del denaro contante: ogni transazione (anche il caffé al bar o la villa alle bahamas) dovrá avvenire in via elettronica. Almeno proviamoci per un lustro e vediamo cosa e se cambia qualcosa. Inoltre si dovrebbe fare in modo che i cosidetti baby pensionati, percepissero sì la pensione (diritto acquisito) ma per un numero di anni equivalente a quelli prestati al lavoro ma solo dopo aver raggiunto i 67 anni di etá, cosí come si vuole fare per gli altri lavoratori, i cui diritti e il cui rispetto vengono calpestati e rinviati da ogni Governo che succede al precedente come se fossero loro i soli colpevoli al "disastro italico". Scusate lo sfogo ma io, dopo 20 anni di onorato servizio, non ho voglia di essere tumulato in ufficio (e poi ho ripsetto verso i miei figli e forse dovermmo averlo un pó tutti). Saluti

STEFANO MARIANI 26.10.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento

mi e' venuto un dubbio: ma non e' che le cravette verdi ai legaioli glie le paga lo stato?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.10.11 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la differenza tra un politico finto e uno vero:

il politico finto dice: "tutti gli uomini del mondo hanno diritto a non morire di fame"

il politico vero accorgendosi che non c'è da mangiare per tutti si pone il problema di chi deve mangiare e chi deve morire posto che il danno sia il minore possibile.

capita la differenza?

libero pensiero perciò pazzo 26.10.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Settimana scorsa , a mia figlia hanno fatto fare un tema in classe con il titolo:
Proponi una serie di soluzioni che possano salvare il nostro Paese ...


Da allora non ha ancora finito di scrivere ...deve ancora tornare a casa ... sono preoccupato : ha solo 6 anni!


Speriamo di poter votare presto:
"Voglio credere nel cambiamento. Perché devo votare coloro che fanno i politici da una vita solo per i propri interessi, privilegi, auto blu, pensione dopo 2 anni, nomina di parenti come portaborse, figli come successori, amici come consulenti? Perché dovrei votare per ricchi imprenditori o finanzieri strapagati o editori dittatori? Voglio che governino persone nuove, pulite, senza reati, senza legami con la malavita,non voglio corrotti o corruttori. Puo' essere un neolaureato o un piccolo imprenditore, un disoccupato o un bravo lavoratore, una casalinga o una brava impiegata, voglio chi come me dice basta promesse mai mantenute. Voglio credere nel cambiamento. Voglio credere nel Movimento 5 Stelle. Agli altri ho fin troppo creduto e son sempre stato deluso".

Emanuele Ambrogetti 26.10.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Riporto l'editoriale di Marco Travaglio su elezioni Molise pubblicato domenica sul Fatto ma stranamente ancora non riportato sul giornale on line
http://www.facebook.com/notes/movimento-5-stelle-milano/editoriale-di-travaglio-sul-fatto-a-supporto-di-grillo-e-del-movimen

mariuccia rollo 26.10.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vendetta di Berlusconi: "Io ce l'ho più lungo!"
Lotta tra tappi
Ma come si può vedere

http://2.bp.blogspot.com/-qSZZoPnOvlM/TqL0qafAmaI/AAAAAAAAA-Y/DMaW5Tfuav4/s1600/penefrancese_minchiarcorian.jpg

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Bossi, personaggio leggendario ...
si racconta che sia stato messo al mondo dalla madre ...ruttandolo


Non vorrei proporre "soluzioni estreme" ma ...

Arriverà il giorno che dovremo sbarazzarcene con un pò di "patata tagliata male".

ah ah ah ah ah

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione di "TUTTI" i problemi.

"NESSUNO", sia dirigente o dipendente "PUBBLICO", deve guadagnare più di 5.000 euro al mese e "NESSUNO" che sia dirigente o dipendente "PRIVATO" oltre 10.000 euro al mese, tetti stabiliti per "LEGGE" e quindi applicati in maniera "UGUALE" a "TUTTI" i cittadini, senza distinzioni o eccezioni, a partire dal Presidente della Repubblica in giù.
Significherebbe che qualunque dirigente o dipendente "PUBBLICO" che oggi arriva normalmente a percepire oltre 5.000 euro al mese, andrebbe a guadagnarne al massimo "SOLTANTO" 5.000, e qualunque dirigente o dipendente "PRIVATO", che prende solitamente oltre 10.000 al mese, andrebbe a prenderne "PERSONALMENTE" al massimo "SOLTANTO" 10.000.
I "MISTI", cioè coloro che lavorano abitualmente sia per il "PUBBLICO" che per il "PRIVATO" (ce ne sono tanti e in ogni settore) dovebbero essere "COSTRETTI" a scegliere in quale ambito lavorare. Le "PENSIONI" mensili non potrebbero superare il 50% dei tetti summenzionati, quindi nel "PUBBLICO" non oltre i 2.500 euro, nel "PRIVATO" non oltre i 5.000 al mese e le "PENSIONI" verrebbero erogate "TUTTE" dopo lo stesso identico periodo lavorativo, mettiamo non meno di 30 anni per i lavori usuranti e non meno di 35 anni per tutti gli altri. Nessuno vieterebbe alle "IMPRESE" o alle "SOCIETA'" di guadagnare quanto vogliono solo che, non potendo "RIDISTRIBUIRE" più di tanto ai singoli proprietari, soci od azionisti (c'è il tetto dei 10.000 euro/mese a "PERSONA" fisica), sarebbero costrette a "REINVESTIRLI" per forza in "SICUREZZA" e in "PRODUTTIVITA'", senza contare che i controlli fiscali da parte degli enti verrebbero estremamente facilitati con buona pace degli "EVASORI", "MAFIOSI", "INTRALLAZZATORI", ecc. ecc.
Le "TASSE" sulla "PRODUZIONE" abbassate a livelli talmente "DECENTI" che nessuno avrebbe da ridire alcunché, mentre quelle sulle rendite "FINANZIARIE" alzate al massimo.

Non ci sono "ALTRE" soluzioni.

Gioma 26.10.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Pero' che strano...pensioni a 67 anni!? E i parlamentari sono d'accordo..incredibile! Prima con un mandato andavano in pensione, ora invece
sembra siano d'accordo per andarci a 67 anni????
Beh stanno migliorando, dimostrano serietà e solidarietà......ammirevole..!

Ugo D., Nice Commentatore certificato 26.10.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei spezzare una lancia a favore di Berlusconi e Bossi....

SULLA LORO SCHIENA!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.10.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

DUE PICCIONI, UNA FAVA:

Età pensionabile a 67 anni?
L'intenzione è ridurre le morti sul lavoro per incidente ... derubricandole a "morti per vecchiaia"

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo cosa sia più profondo, se il buco dove si è cacciato Berlusconi, o quello dove è morto Gheddafi
Per la comica finale, nel suo ritorno a Bruxelles, Berlusconi si porterà dietro Bossi 'per essere meglio capito'! I due ‘statisti’ parleranno uno in ‘inglese’ e l’altro in ‘padano’ !??
Sarcozy e la Merkel resteranno così allibiti che li vinceranno sulla sorpresa!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu che qui scrivi a notte fonda.

Anche se vai a letto non ci perdiamo nulla eh!

Lo sai che leggerti al mattino mi mette di cattivo umore?

Cerca di essere un pochino più chiaro e positivo.

Grazie, ciao.

Alex Scantalmassi 26.10.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

A Berlusco' ma che ce vai a fà a Bruxelles???
Nun ce fa fà n'artra figura de merda! Ma lascia stà! Dije che c'hai da fà ! FA VALE' ER LEGITTIMO IMPEDIMENTO....!

Ugo D., Nice Commentatore certificato 26.10.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciambelle col buco:

Quando Dio ha creato Berlusconi ...la sera prima era andato a puttane

Quando ha cercato di recuperare l'errore, prendendosi Bossi ... la "scrivania" si è mossa ed il lavoro è rimasto a metà

Non pago ha rispedito il mezzo cervello di Bossi sulla terra ... ma ha sbagliato indirizzo: sul pacco non aveva specificato il nome !

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento

MASCALZONATA PROSSIMA VENTURA

... e ruberanno i risparmi dei lavoratori
e della povera gente
e il lavoro
e le pensioni
per permettere ai grandi parassiti
ed evasori - in yacht e non -
di continuare ad evadere
e fare i loro porci comodi,
e loro porci comodi ancora,
sulla pelle di una nazione.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A Berlusco' ma che ce vai a fà a Bruxelles???
A facce fa n'artra figura de merda?? Ma lascia stà! Dije che c'hai dDIJE DEL LEGITTIMO IMPEDIMENTO....!

Ugo D., Nice Commentatore certificato 26.10.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento

E se l'Europa boccia la "lettera d'intenti" dell'Italia, Berlusconi cosa fa, ritira il Milan dalla Champions League?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.10.11 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Inizio a preoccuparmi.

Ma possibile che con un milione circa di simpatizzanti del M5S non ce ne sia uno che abbia una proposta politica decente, un argomento di discussione innovativo?
Almeno uno, poi possiamo dialogare con questo regime di merda.

Stiamo andando a traino dei partiti della vecchia politica.

Di questo passo saremo etichettati come semplici reazionari e lo spirito rivoluzionario andrà a farsi benedire.
Forse è già tardi, non c'è tempo da perdere.

Buona giornata.


berlusconi e bossi sono alla stazione di bruxelles, si avvicinano a una guardia e gli chiedono:" scusi, per andare dove dobbiamo andare, dove dobbiano andare?"

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.10.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la soluzione che l'italia ha per uscire dalla crisi e' di andare a prendere i soldi dall'economia sommersa, che in italia e' al top. oltre a uscire dalla crisi saremmo dei signori.
altro sistema da adottare, spendere soldi in opere pubbliche che portino altri soldi, ad es impianti led per l'illuminazione pubblica, smaltimento rifiuti tipo vedelago, installazione di pannelli fotovoltaici nei palazzi dello stato.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.10.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Un'anticipazione del piano sviluppo Italia:

.........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................Berlusconiiii, anche oggi compito in bianco????


Carlo dice che non era un sorrisetto, era una colica.
La colica gli sarà venuta al Cavaliere!
E ora che barzelletta racconta?
Già il fatto che si porti dietro Bossi a Bruxelles, dice quanto siamo caduti in basso
Sarà per farsi 'capire meglio'? :-)
Ora ci manca che Bossi dica che la bandiera europea l'ha messa al cesso...!!
Lo sapete che Speroni si è appena presentato al Parlamento Europa con una tuta verde e la scritta PADANIA?!
Come tempismo non c'è male!
Ma chi l'ha eletti questi??????????

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 10:11| 
 |
Rispondi al commento

...nel frattempo la Liguria frana... Pompei frana... così come franerà questi giorni qualche altro costone di montagna o di collina ...giù in Calabria, Campania, Puglia, Sicilia ... tutto questo perchè, incendiare per cementificare è un arte... togliere radici alla terra che non rimane più compatta e alle prime consistenti pioggie ... porta via case e genti ahhh!...popolo gnurènt e cimicius!!!

brunorev brunorev 26.10.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi immagino l'uomo più sputtanato degli ultimi 150 anni con quale faccia si ripresenterà a Sarcozy e alla Merkel col suo inesistente piano di Risanamento e Sviluppo!!
Lo pagheranno anche tanto ma le figure di merda che deve fare Berlusconi non hanno prezzo!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Berlusconi e Bossi portano la lettera a Bruxelless? Diciamo che sono i degni eredi di Totò e Peppino o di Mario e Saverio che scrivono a Savonarola :-) Io gli farei scrivere anche la letterina a Babbo Natale.

Gigliotti Mirco, Sarteano (Si) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragionamento lampante, chiunque nella sua vita abbia avuto crediti che non è riuscito ad esigere sa benissimo che in un rapporto creditore/debitore esiste un limite di debito oltre il quale paradossalmente il debitore ha il coltello dalla parte del manico. Grecia e Italia sono in questa condizione e l'unica speranza per loro è di far valere questo potere (la Grecia lo sta già implicitamente facendo, si parla di uno "sconto" del 60% del debito). E i cittadini non sarebbero certo biasimabili per questo, non sono loro che hanno contratto il debito (anzi in gran parte ne sono incosapevoli) ma i loro scriteriati governanti nella spasmodica ricerca del consenso. Sono i governanti a cui hanno concesso credito che le banche francesi devono biasimare, oltre che se stesse.

n t 26.10.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

"Voglio credere nel cambiamento. Perché devo votare coloro che fanno i politici da una vita solo per i propri interessi, privilegi, auto blu, pensione dopo 2 anni, nomina di parenti come portaborse, figli come successori, amici come consulenti? Perché dovrei votare per ricchi imprenditori o finanzieri strapagati o editori dittatori? Voglio che governino persone nuove, pulite, senza reati, senza legami con la malavita,non voglio corrotti o corruttori. Puo' essere un neolaureato o un piccolo imprenditore, un disoccupato o un bravo lavoratore, una casalinga o una brava impiegata, voglio chi come me dice basta promesse mai mantenute. Voglio credere nel cambiamento. Voglio credere nel Movimento 5 Stelle. Agli altri ho fin troppo creduto e son sempre stato deluso".
Oraomaipiù

manu70.1 26.10.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento

...non era un sorrisetto... era una colica!

Carlo R. Commentatore certificato 26.10.11 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con il "post". Ed è per questo che l'Italia non deve abboccare a tutti i diktat che attualmente gli inviano i partner per indebolire e mandare in forte recessione l'economia del nostro Paese. Ci facessero fallire, se ne sono capaci o sono propensi a sopportarne le conseguenze. Il debito pubblico italiano è alto per tutti gli sprechi e tutti i privilegi della politica e dei politici. I quali, si noti bene, non si sono tolti NULLA nelle ultime due manovre, quel poco che hanno detto che si sarebbe fatto per la riduzione dei costi della politica essendo stato annullato. Del resto in Italia abbiamo, da almeno dieci anni a questa parte, gli stipendi più bassi d'Europa (anche nella P.A.) e le pensioni più basse d'Europa. Ciò dimostra che non sono i normali cittadini quelli che pesano sul debito pubblico. In compenso abbiamo tantissimi dirigenti nella P.A che vengono pagati al top nei confronti dell'Europa, la pletorica classe politica idem e le pensioni d'oro o le doppie e triple pensioni elargite con la massima facilità alla Casta. Basterebbe partire da questi ultimi sprechi per ridurre consistentemente il debito pubblico, come ci chiede la UE.

Chiara Mente Commentatore certificato 26.10.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

quando de magistris e l'alfano in europa denunciavano il malaffare italiano dovevano prenderli di piu' sul serio.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Comunque in Italia la maggiorparte dei 50enni e dei 60enni in su sono proprio dei rincoglioniti da paura... si affidano alla televisione come unica fonte di verità , cosi il nano in un canale fa la vittima, nell'altro fa lo spot pubblicitario, in uno ancora fa l'indignato, in un'altro racconta palle, e la gente ottusa ci crede....


Dimenticavo la meglio di Berlusconi: "L'Italia è un paese di merda",

che fa il paio con "L'Italia a noi ci fa schifo" di Bossi.

Dunque, siamo governati da due che dicono, uno che l'Italia è un paese di merda, e l'altro che l'Italia gli fa schifo.
Come minimo dovrebbe dimettersi in quanto spergiuri su ciò che hanno giurato sulla Costituzione.

E un simile governo è sostenuto da gente che vota Rubi come nipote di Mubarak e Cosentino e Romano come amici della mafia ma non processabili, o che accetta lo scudo fiscale per i fondi neri della mafia, o che dichiara che per fare carriera è bene prostituirsi, o che si vende per un mutuo come Razzi o Scilipoti, o che passa da dx a sx più volte come i radicali, o che ritiene giusto col paese in ginocchio insistere con dissolutezze come la Tav in Valsusa o il Ponte di Messina e manda in loco più forza armata di quanto ne manda in Aghanistan, per combattere con italiani altri italiani, o taglia le pensioni ma spende 25 miliardi in armi e non taglia di un euro il carrozzone della Casta!!!
Ma la maggiore stranezza è che tutto ciò trova ANCORA dei sostenitori!!??
Se mi dite che l'inferno è in terra e i diavoli sono tra noi, ciò mi pare credibile. In effetti è l'evidenza.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

mercoledì 26 ottobre 2011
In Vietnam si è estinto il rinoceronte di Giava: Rossana Chimenti


Come cittadino onesto, lavoratore dipendente con le tasse sottratte a monte, costretto a quasi 40 anni a vivere a casa coi genitori perché impossibilitato a pagare un affitto o accendere un mutuo vorrei esprimere la mia opinione in merito al tentativo di portare l'età pensionabile a 67 anni come prima e forse unica misura per affrontare la crisi ...

:"ATTACCATEVE A STA CEPPA!!! AR CAZZO VE DOVETE ATTACCA' !!!!!! VE FAMO SCIOPERO A OLTRANZA E VE MANDAMO DEMOCRATICAMENTE IL PIL SOTTO ER BUCIO DER CULO !!!! VE LI TOJEMO A CARCI IN CULO I PRIVILEGI E I VITALIZI !!! VE ESPROPRIAMO TUTTO A VOI E A TUTTI L'AMICI VOSTRI MAFIOSI, EVASORI, PALAZZINARI !!!! PACIFICAMENTE MA CON DETERMINAZIONE, SINDACATI O NO !!!!"

Mauro RM 26.10.11 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se a Bruxelles capiranno la missiva di berlusconi:

"With this we come to tell you my....."

(Veniamo noi con questa mia a dirvi....)

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 26.10.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

il peggio fa comodo a berlusconi che cosi' puo' fare il plagiatore e la gente lo ringrazia pure per l'anestesia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Da meditare. Ieri notte in tv c'era il prof. Prodi ,teneva una delle sue strane lezioni di economia politica e saggezza , ad un certo punto si mette a parlare di un piccola ma fortissima ed inappellabile struttura politico-economica indipendente da mettere a capo del mondo intero struttura atta a dare i dettami a tutti di come e cosa fare. Nessuna democrazia, solo economisti-dittatori che pensano al nostro bene comune e non ci lasciano sbagliare ,che decidono quanti e quali popoli sono superflui ecc ecc. insomma il famoso 'ordine mondiale' . Ha spiegato che per per arrivarci dobbiamo passare per queste crisi degli stati sovrani,crisi che si protrarranno fintanto serva a far ragionare anche le teste piu dure . francamente mi sono spaventato .

tino p. Commentatore certificato 26.10.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E per fortuna che ci avevano detto che alla Bce non importava come fosse fatto il piano di risanamento del bilancio perché quello spettava alla sovranità dei singoli Stati!!!!!
A noi non solo ci hanno commissariati ma ci ordinano persino cosa fare nei minimi dettagli secondo il più turpe piano capitalista di distruzione dei diritti di uno Stato!!!!
E questo tanghero ha anche un'alzata di scudi e dà ordine ai suoi, dopo aver offeso a destra e a manca, di dire oscenità anche sulla moglie di Sarcozy!!??
Manca ancora qualcuno che non sia stato offeso da questo cialtrone o dai suoi cloni?
E a questo punto nella benevolenza di chi dovremmo sperare??
Non c'è maggior idiozia di un coglione che se la passa male ma tira anche calci a chi dovrebbe salvarlo!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:21| 
 |
Rispondi al commento

il buco nero nerlusconi prima ha attaccato l'italia e la sta svuotando e adesso sta cominciando ad attaccare l'europa.
e' una carica di energia negativa.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento

certo che ride Sarkozy e ha anche ragione perché ci tiene per le palle! E comunque, per quanto lo si possa ritenere un pirla, l'economia francese tira un sacco (al contrario della nostra) e i servizi sociali oltre al solo fatto di esistere ancora (non coma da noi) funzionano alla grande. Nessuno ci può dare lezioni? Che ca***ta! Possiamo solo abbassare la testa e ascoltarle in umile silenzio le lezioni degli altri

Paolo Baiocco 26.10.11 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è prezzo a veder cadere Berlusconi
Per tutto il resto c'è Mastercard

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPOSTE

Il contabile
"Sulla vicenda italo-francese qualcuno sotto ha avuto una illuminazione: "Meglio andare a puttane che sposarne una."
Sì, ma meglio sposarne una che essere governati da un pappone.
..
Scrive Mario: "Leonardo non poteva risparmiarsi quell'opera? Da quando c'è la Gioconda ci prendono tutti per il culo con la stessa espressione!"

Questo è poco. Ancora un po' e quando vedranno Berlusconi faranno l'urlo di Munch.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Per citare l'illustre Gelmini
Berlusconi?
"Non Ce N'è Di Bisogno!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento

speriamo istituiscano la patrimoniale, così forse rideremo un po' anche noi!!!!!
La Gelmini ministro dell'istruione, forse forse, la bidella.

lara 26.10.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Gheddy & co non saranno stati dei santi, manemmeno dei diavoli.

Invece vedere la NATO davanti al tribunale dell'AIA non ha prezzo:

http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/info_on_line/2011/10/26--La-famiglia-Gheddafi-far-ricors

Per tutto il resto c'è social card, come dice il Mandi.

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 26.10.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Pseudo letterina di Berlusconi a Natale

Esimia commissione UE
Mi consenta, essendo io medesimo il miglior presidente degli ultimi 350 anni, e godendo di un amore incrollabile in quegli undicenni da ultimo banco pluriripetenti che sono il mio popolo italiano- e quando dico ‘mio’ non sbaglio, avendo loro espropriato ogni bene compreso l’onore- mi meraviglio del risolino sarcastico che era fuori battuta, e posso ben dirlo, avendo fatto da sempre il capocomico e di battute me ne intendo. Ma anche il pubblico a volte ha i suoi momenti storti e bisogna capirlo perché è lui che paga i bond. Poffarbacco! Spero vi ricrederete alla prossima recita, considerando che ogni volta che una parte si esibisce occorre sia presente la controparte, l’ho detto pure alla Rai, e alle vostre facciazze io non c’ero. Sennò avrei potuto ribattere, che so, facendo le corna, o dicendo Cu cù, che alla culona inchiavabile gli piace tanto, o facendo qualche riferimento da bordello su Carlà, che mi vengono tanto bene. E rideva bene chi rideva ultimo.
Potrei ricordarvi che l’Europa ci guarda? E che il copione si fa insieme, e io modestamente di copioni ne so qualcosa, essendo il prim’attore comico da trivio comunitario ed anche extra?! Oserei dire ‘il miglior comico da trivio degli ultimi 3500 anni’, se non fossi così modesto!
Mi appello all’aria di Natale, sapendovi della stessa mia fede. E vi invito alla mia festa natalizia a Villa Certosa che sarà piena di escort vestite da Papà Natale, con solo la parte di sopra e molto disponibili. E sul lettore di Putin qualche accordo ci sarà. La Merkel? Beh, per la Merkel ci sono le renne.
Eleganti saluti
Vostro
Silvio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno elvetico

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 26.10.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allegri, che non sappiamo cosa ci sia nel famoso e fantomatico piano per lo Sviluppo del Governo, ma sembra che ci siamo provvedimenti per la commercializzazione del pollame e nuove regole per non lasciare il patrimonio alla seconda moglie e ai suoi figli.

E chissà come saranno stati contenti i Giovani Industriali quando, alle loro critiche al Governo, si sono sentiti rispondere da B che sono “dei ragazzotti”!
La Presidente di Confindustria “è una velina”!
Le Cei farebbe meglio ‘a contestualizzare’.
I poliziotti sono “dei panzoni”.
Gli impiegati “dei lavativi”
I magistrati sono "antropologicamente tarati".
E quelli della Comunità europea “dei turisti della democrazia”.
Mentre la Merkel è una "culona inchiavabile".
E Sarcosy "ha sposato una puttana".
Certo come riusciamo a farci amare noi, non c'è nessuno.

Intanto al generale discredito - l'ultima è l'Unesco - si è affiancata anche Confcommercio.

Copio da http://www.polisblog.it/post/12107/satira-non-spariamo-castate-552

“Quanti dilemmi per il governo che, invece di lavorare in modo efficace, pensa a sopravvivere e a “magnare” qualche mese in più, mentre tutto va in vacca. To beef or not to beef
Pure Carletto Sangalli, boss di Confcommercio, notoriamente amico di Berlusconi, ora se la prende per le scelte (non) fatte da Palazzo Chigi. Finora che ha fatto? Ha dormito? Ronf-commercio
La letterina del Cav all’Europa forse non soddisferà Bruxelles, però almeno abbiamo riformato la vendita del pollame. E il Sarkozy ridens non può non tenerne conto. Una brutta (tac)china
Facciamo una ipotesi: Italia bocciata in Europa, mercati di nuovo a ferro e fuoco. Il Cav annuncia dimissioni e punta al voto come accade in Spagna? Gli tremano i polsi al solo pensiero. Zapa-terreo"

Io non so cosa succederà a questo punto.
Ma certo se queste dimissioni tanto desiderate 'toto mundo' finalmente arrivassero, forse cadremmo dalla padella nella brace ma ci sarebbe un generale larghissimo entusiastico SOLLIEVO!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Non ci combina un Piffero...però lo voglio sottolineare...mentre questi cialtroni giocano con la TAV...spendendo i soldi in cazzate..l?italia "affonda" sul vero senso della parola...basta due temporali e s'affoga!....
Soldi buttati al vento, ma nulla viene fatto per prevenire disastri, come quello in liguria!!!quante volte abbiamo sollevato questa condizione!!migliaia di volte.
Basta devono andarsene tutti a calci nel culo!!!la gente muore per due schizzi d'acqua..per l'incapacità della politica e delle istituzioni nella prevenzione.
Beppe paghiamo anche la tassa extra sui consorzi di bonifica..giusto per sistemare i "trombati della Politica...per poi non fare un cazzo!!
BASTA...NON NE POSSIAMO PIU'...USCIAMO ALLO SCOPERTO, PRESIDIAMO PIAZZE,FABBRICHE,CERCHIAMO DI FAR CAPIRE ALLA GENTE CHE SIAMO IN MANO ALL'ULTIMO PADRONE!!!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.10.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Poi abbiamo la letterina che B mandò ai giudici
http://foranastasis.over-blog.it/article-processo-ruby-satira-71185579.html

Signore giudici (comuniste))) :-))

veniamo noi con questa mia addirvi una parola che scusate se sono poche in relazione all’udienza fissata per il giorno 6 aprile 2milaeundici. ; : Fermo restando che è nostra intenzzione a partecipare alle udienza, acconsento espressamentemente, nel caso della specie, ((( che a noi ci fanno specie che questanno c’è stato una grande morìa delle giudici comuniste come voi ben sapete ))) .;: questa causa a che voi vi consolate che si proceda in mia assenza dal dispiacere che avreta se risulto innocente perché dovete lasciare stare nostra nipote di Mubarak che gli zii che siamo noi medesimo di persona vi mandano questa lettera ((( allagata col certificato di battesimo e di comunicazione che non posso essere prisente per raggioni di causa di forza maggiore ))) ;:, per il tramito dell’avvocato nostro che è uno che studia che si deve prendere una laura alla Berlusconi che deve tenere la testa al solito posto cioè sul collo.;.;
Senza nulla a pretendere, salutandovi indistintamente i fratelli Berlusconi (((che siamo noi))).

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Non sappiamo come sia la letetrina che B ha scritto per la Bce ma conosciamo quella che mandò all'"abbronzato" dopo l'ennesima gaffe

Caro Barack
la presente per fare chiarezza sulla indegna campagna di disinformazione che la stampa comunista, come sai maggioritaria nel mio paese, ma ancora per poco, ha scatenato ai miei e ai tuoi danni. Quando ho dichiarato che ti considero abbronzato, volevo farti un complimento. Come ha detto il ministro Rotondi, che certo conoscerai, si trattava di sagace autoironia: quanto mi piacerebbe avere, infatti, il tuo bel colorito. Senza dover ricorrere al cerone. E la tua età. Senza dover ricorrere a Scapagnini. E la tua altezza. Senza dover ricorrere ai trampoli. Chiedilo anche ai miei domestici filippini,
se non ti fidi: io non sono razzista. Per me i negri sono proprio come le persone. E sono lieto della tua elezione, perché in questa fase di recessione serviva proprio qualcuno col ritmo nel sangue in grado di cambiare la musica all’economia mondiale. Inoltre sono certo che tu sconfiggerai il terrorismo, e che convincerai tuo fratello Obama Bin Laden a consegnarsi quanto prima.
Insomma, credo, amici come prima. Spero apprezzerai il regalo che accompagna questo messaggio e ti sarà certamente utile nel freddo e nevoso inverno di Washington. E’ per la tua macchina: catene. Ti ricorderanno i tuoi avi.
Ahahahahaha. Ciao negher!
Tuo, Silvio.

magnaroma

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma non è inferiore l’apporto sulturale o letterario che l’altro grande ‘statista’ ha dato alla lingua italiana

Bossi:

Fora di ball
Col tricolore mi ci pulisco il culo
Devoluscion
Roma ladrona
Ce l’abbiamo duro
La Lega è sempre armata, ma di manico!
La scuola padana
Me ne fotto delle minchiate di Miglio. Miglio è una scoreggia nello spazio
Ho fermato trecentomila bergamaschi pronti a imbracciare il fucile.
Noi i fascisti li teniamo sotto tiro con il Winchester
Se Berlusconi mi telefona gli faccio sentire il rumore del mio revolver
Avremo tutti il mitragliatore in mano e sarà un piacere portarmene un po' all'altro mondo
Questa è l'ultima occasione: o si fanno le riforme o scoppia un casino.
I fucili sono sempre caldi
Siamo gli unici che veramente hanno radici cristiane
Extracomunitari di merda
La gente ci dice prendetevi le banche e noi lo faremo
Casini è uno stronzo
Sono Porci Questi Romani
La Lega non si interessa al potere come tale
Berlusconi è l'uomo della mafia
B è un dittatore nazistoide mafioso
Padroni a casa nostra
Berlusconi sui ministeri del nord si è cagato sotto
Tortura gli immigrati clandestini
Castriamoli!
Il Trota
..
Diceva Pasolini “un uomo medio è un mostro, un pericoloso delinquente, conformista, razzista, schiavista, qualunquista” ed ecco perché all’uomo medio piace l’arroganza degli slogan di Bossi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


OPS scusate il ritardo

\_/) ;)

Buona Canaglie !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con che faccia di plastica si presenterà il corto meneghino a bruxelles?

Italia Rialzati! e bandiere di forza italia oggi no?

chi farà la risatina che tanto offende ai fenomeni?

è i fascistoni di verde cosa diccono?

"ziammmo pron gto a tuptto" dice lo sporcaccione dei calzini scagazzati ad ogni minuto

"le pen zio ni non si to cc ano"

"prrrr pluff puf"

(li è scappato ... perche mi ammazzano! e ha raggione, ghedafi sarà un faggiolino perche i contadini con le corne sono incazzati neri di tante buggie)

vediamo "il siamo pronto a tutto" in cosa finisce dopo che avete votato sempre tutto quello che il meneghino vi impone e sopra tutto dopo di avere presso i 2 millioncini...

ratti di verde!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 07:47| 
 |
Rispondi al commento

L' erba voglio mi hanno sempre detto che non cresce nemmeno del giardino del re.
Quindi dire "NON VOGLIONO FAR FALLIRE GRECIA o ITALIA è come dire niente. Se Grecia e Italia hanno un debito pubblico enorme e sono senza crescita per vari motivi, coloro che detengono il debito O GLI DICHIARANO GUERRA O CANCELLANO IL DEBITO O QUEL DEBITO SE LO SPALMANO LORO.
Siccome non credo che siano in condizioni di dischiarare guerra, lasceranno fallire Italia e Grecia e loro seguiranno a ruota. A breve visto come è messo il mondo cosiddetto "evoluto".

dr. Jekill 26.10.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia era un paese di altissimo linguaggio
Difficile spiegare a chi non conosce altre lingue la ricchezza e la bellezza del patrimonio linguistico italiano
Ci sono personaggi che hanno arricchito la lingua del loro paese: Cartesio ha dato al francese ordine e linearità.De Gaulle grandezza e orgoglio.Goethe ha arricchito il tedesco di profondità e bellezza.Thomas Mann di complessità e profondità.Borges ha dato allo spagnolo luce e di simboli.Garcia Lorca passione e musica

L'apporto di B alla lingua italiana:

mi consenta
si contenga
gli elettori di sx sono tutti coglioni
utilizzatore finale
escort
lap dance
bunga bunga
CU CU'
la mela che sa di fica
culona inchiavabile
turisti della democrazia
kapò
book
L'Unto del Signore
gli scilipoti
toghe rosse
Romolo e Remolo

Le frasi celebri:
http://www.youtube.com/watch?v=ONLxH0IgyLs

Non accetto più il dissenso
La Bindi è più bella che intelligente
Sono il miglior presidente che l'Italia ha avuto in 150 anni
Il cliente,il pubblico,è un bambino di 11 anni, neppure tanto intelligente
Questa cosa non l'ho detta
Eluana potrebbe ancora fare dei figli
Il pubblico accusatore dovrebbe essere sottoposto periodicamente a esami che ne attestino la sanità mentale
In tutti noi una parte è gay,la mia è lesbica
I processi al presidente del consiglio devono essere vietati perché lo distraggono dal suo lavoro
Quando nominano 'le vittime di Viareggio,le vittime di L'Aquila,le vittime di Cirio,le vittime di Parma' fanno critiche senza il senso del ridicolo
Nella magistratura esiste un'associazione a delinquere a fini eversivi
I giudici ci considerano tutti delinquenti che l'hanno fatta franca e ciò è dettato dall'invidia da cui sono posseduti
Ho fatto sempre cene serie ed eleganti
In Italia abbiamo una dittatura di giudici di sx
Il fascismo non ha mai ucciso nessuno
Il Duce mandava i nemici in villeggiatura
I giudici di Milano sono un cancro per l'Italia
Portiamo in piazza milioni di persone,facciamo fuori il palazzo di giustizia di Milano

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 07:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La ricordate 'la lettera' di Totò, Peppino e la Malafemmina?
E credete che sarà diversa...

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 26.10.11 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

26 ottobre 1860 –
I mille di Garibaldi incontrano l'esercito dei Savoia, dopo aver conquistato il regno delle due sicilie.

inizia il lento ma inesorabile "ratto" del sud a vantaggio del nord.

oggi uno "strano" popolo che vive al nord non se ne ricorda, ma a quei tempi il sud sovrastava il nord in tutti i campi, dalla medicina all'industria ai trasporti.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!!?!?!!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento


Accantonando un momento l'esposizione dei francesi
(che sempre sul caxxo stanno ! )

A domanda
Berlusconi vi ha convinti e rasserenati
chi non sarebbe scoppiato a ridere
SCAGLI LA PRIMA PIETRA !

Infatti la risposta ha contemplato l'italia e
le istituzioni TUTTE
e non Mister B !


edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

muore il bue e l'asinello
muore la pecora e l'agnello
muore la gente piena di guai
ma berlusconi non muore mai!!

:ma dimmi sei un vero ombrello o fungi? : fungo. 26.10.11 07:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla vicenda italo-francese qualcuno sotto ha avuto una illuminazione.
"Meglio andare a puttane che sposarne una."

il contabile 26.10.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

26 ottobre 1921

viene scelto il corpo di colui che sarà IL MILITE IGNOTO
Nessuno ha mai scelto il corpo di colui che è sempre stato L'OPERAIO IGNOTO

Ogni anno muoiono in Italia 1000 lavoratori.
Nei 10 mesi di quest'anno ne sono morti 540 per infortuni sui luoghi di lavoro e più del 15% di loro lavorava in nero. Se ci aggiungiamo i morti in viaggio diventano 900, morti per la fatica, la fretta, i lunghi percorsi, i turni pesanti in orari in cui occorrerebbe dormire. Muoiono soprattutto edili meridionali, che lavorano in nero o in grigio, speso in cantieri abusivi della mafia, e che muoiono sulle strade percorrendo diverse centinaia di kilometri nel tragitto casa-lavoro, lavoro-casa.
Dall'anno scorso, malgrado la crisi, i morti sono aumentati dell'11,5%.
Ma quest'anno lo Stato onora questa schiera di morti regalando ai superstiti meno controlli fiscali sui padroni, meno controlli sui cantieri, più condoni ai cantieri abusivi, più condoni alle denunce fiscali fallate dei loro padroni, meno stato sociale, una vita più cara per l'aumento dell'Irpef e delle bollette, meno scuola per i loro figli, meno futuro, più debiti per abusi e privilegi che non hanno mai goduto, patti aziendali in deroga, licenziamenti più facili anche per chi ha un lavoro in regola, libertà per i padroni di fare tutto ciò che non è espressamente vietato, e il tentativo di togliere il lavoro dell'articolo 1 della Costituzione.

Oggi si festeggia San Demerio, santo martire.
Ma nessuno ha mai festeggiato questi martiri.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Andava alle riunioni ufficiali per far ridere.
Diceva che ci vuole un po' di leggerezza.
E ora che ridono 'di' lui e non 'con' lui, se la piglia tanto.
Cosa dovremmo dire noi visto che lui ride 'di' questo paese da sempre?

Vox
“Silvio, facce ride!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 06:52| 
 |
Rispondi al commento

STAINO

BOSSI: Distruggo l'Italia o mi suicido? Questo è il problema.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.10.11 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Pensioni/ Bossi garantisce: trovata strada,ora vediamo che dice Ue.

...altri Tagli, sulla Pelle nostra e dei nostri Figli, sulla Nostre Vite...da offrire all' Ue...

...saziano i famelici con la nostra carne, ci stanno vendendo come al macello...trattano al ribasso come si fa con la merce in scadenza...
mentre raccontano barzellette e se la ridono...

...

anib roma Commentatore certificato 26.10.11 06:15| 
 |
Rispondi al commento

Sposerò Silvio Berlusconi

www.sposerosilvioberlusconi.it

andrea costantino 26.10.11 05:48| 
 |
Rispondi al commento

Pur concordando con l'analisi di Grillo sull'appassita (ormai flaccida) grandeur francesce, credo che la scucchia ghignante di Sarkozy vada interpretata al di là del protocollo ufficiale; così come l'eco-smile della Merkel (soffocata, ma alla fine più forte dell'hatù diplomatico). La domanda scatenante non era preordinata o precommissionata, come d'uso in ogni italica press-conference, ma naturale. E altrettanto naturale è stata la risposta, senza parole, quasi inconscia, di un gatto e una volpe intercambiabili: ma tutto ciò (ripeto istintivo), svela in realtà pensieri e stima che la Comunità Europea nutre verso lo stivale-ciabatta, che pur continua a conservare una sua valenza geo-strategica-turistico-servile e una simpatia tra Arlecchino e Pulcinella (più in voga la prima; anche perchè la seconda ha una sua dignità), che troppe volte ci ha preservato da squalifiche ufficiali. Carità tacendo, sulla reazione pseudo-orgogliosa o pseudo patriottica di un Paese che non riesce a vomitare per il bunga-bunga di Montecitorio, nè abbozzare un agitarsi di pelo (sullo stomaco o sulla pelle, giornalmente sotto frusta) per la melma che l'avvolge da troppe tracimazioni; ma che invece si indigna e rialza il capoccione - perennemente chino- solo per lo snobismo pur trash dello schifiltoso Sarkozy. Ricordiamoci le infinite performances del nostro giullare - al di là del comico o grottesco - quando senza capelli, poi cresciuti, accusava di nazismo vari partecipanti alle riunioni di Bruxelles, con in dissolvenza le mani sul viso del vicino di banco, Fini: i gesti istintivi spesso esplicano più delle parole. E sintonizziamoci ogni tanto sul satellite, ma non quello concesso a pagamento al popolo (by Mediaset o Sky, sempre più vicine) ma sul decoder a banda universale (anche free) mai pubblicizzato e, per ora, ancora in commercio. Scoprirete che persino in Kazakistan o Burkina Faso, vanno in onda i cartoni animati made in Italy (veri e purtroppo non metaforici)

homofaber 26.10.11 03:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tu mi leggi nel pensiero.
mi fai paura.

raffaello rossini 26.10.11 02:17| 
 |
Rispondi al commento

ParigiFra zuppe di lumache senza corne
e pierrot-camerieri chiazzati
di salse piccanti
le trattorie di Montmatre
servono squallide pietanze
incluse i truffaldini
menù turistici
immaginando Genet
che spia dai buchi
della serratura di odorosi cessi
Oscar Wilde con un candido giglio in mano
che attraversa la piazza
invasa da presunti artisti
che espongono croste commerciali
ballando sulla schiuma dei desideri
riuscendo a vivere ritraendo
turisti senza cultura

i vicoli di Picadilly invasi
da marchette e adescatori
in associazione con prostitute antiquate
sbuffano profumi di hascish
e maryuana che scivolano
inconsapevoli dalle mure piene di leggenda
l’occupazione dell’Africa
sconvolge i can can del
moulin rouge
eppure tristemente la mattina
aprendo le finestre
di un hotel di Paris Bercy 2
le fabbriche sputando orrore
dai loro comignoli
donano al cielo
ricamate nubi tossiche
inzuppate i fragranti cornetti
mentre Parigi all’alba
mi sviene fra le mani…

Parigi 10 febbraio 2004

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 26.10.11 02:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Di Pietro non ci vede chiaro e ha scritto al Ministro dell’Interno per fare luce sugli esiti delle recenti elezioni regionali del Molise. Molte anomalie e altrettante incongruenze che dopo la denuncia fatta da Infiltrato.it diventano con l’approdo in Parlamento un caso nazionale . Il Viminale dovrà adesso necessariamente riferire sulla regolarità delle operazioni di spoglio e conteggio dei voti . Una richiesta, quella fatta da Di Pietro, che rafforza i sospetti su un Watergate made in Molise , uno scandalo molto probabile dove si mescolano cialtroneria e compiaciuti silenzi.

http://www.infiltrato.it/
...

Appunto....perchè nessuno ne parla????

Dino Colombo Commentatore certificato 26.10.11 02:13| 
 |
Rispondi al commento

OW !!!!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 02:00| 
 |
Rispondi al commento

premesso che questa volta non è un ragionamento mio:

Ciascuna epoca, ciascuna generazione, ha le sue convinzioni: che la terra è piatta, che la terra è rotonda, ci sono centinaia di convinzioni nascoste, cose che diamo per scontate ma che potrebbero anche non essere vere. Nella maggior parte dei casi, storicamente, queste convinzioni si sono rivelate false, perciò si può presumere che molte delle cose che diamo per scontate sul mondo non siano vere. Spesso siamo intrappolati in questi preconcetti senza rendercene conto: è un paradigma.

Io però ribadisco che PIL e DEBITO PUBBLICO sono CONVINZIONI FALSE e te ne puoi accorgere facilmente quando ti cade la casa per un terremoto oppure sei colpito da una inondazione.... ecco quelli sono i veri problemi e non il "debito pubblico" e il "pil" che non sono altro che BUGIE per spaventare i popoli e fornire delle FALSE SOLUZIONI A FALSE MALATTIE per intascare soldi e rendere i popoli schiavi attraverso il demone del denaro.

libero pensiero perciò pazzo 26.10.11 01:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

devo proprio dirtela tutta silvanetta?....fossi stato io al posto di Sarkozy e della Merkel mi sarei sganasciato dalle risate...alludendo al nano malefico...proprio per sputtanarlo planetariamente...e visto che ridevano solo DI LUI...io non mi sono sentito affatto coinvolto dal loro (giusto a mio avviso) sarcasmo.

Non confondiamo quel personaggio con l'intera nazione...visto che almeno io NON MI SENTO AFFATTO RAPPRESENTATO DA UN AMICO DI MAFIOSI E PIDUISTA.

Dino Colombo Commentatore certificato 26.10.11 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Leonardo non poteva risparmiarsi quell'opera? Da quando c'è la Gioconda ci prendono tutti per il culo con la stessa espressione !

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.11 01:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe prepara gli uomini giusti...........non ti far cogliere impreparato,la lezione Molise insegna

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 26.10.11 01:22| 
 |
Rispondi al commento


Qualcuno me lo vuole spiegare?

scrivo meglio perche qui qualcuno non ha capito la mia domanda:

non capisco la differenza tra un nano italiano che va a puttane e un nano francese che ne sposa una.......bohhhh!

ora si capisce?

libero pensiero perciò pazzo 26.10.11 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Il sorrisetto lo fa'il movimento 5 stelle, ora ci prendono in considerazione,tutti parlano di noi tutti ci accostano,ci aggregano con il PD e ivd che senza di noi non raggiungono il 50°stiamo in campana che il nemico comincia a leccare,andiamo per la nostra strada o perlomeno tenere briglia nelle nostre mani per poter crescere ulteriorme ed arrivare a quel 10°che certamente Beppe ti troverai a sorpresa gestire.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 26.10.11 01:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CLOWN BURLESQUONI

Se uno fa di mestiere il clown o il buffone, ed è convinto che una parte essenziale del suo lavoro sia di sparare battute triviali sui suoi interlocutori e barzellette idiote a raffica, non si deve risentire poi se il suo uditorio gli ride dietro ... anzi, dovrebbe essere contento dell'apprezzamento ... Dico bene, Silvio?

Ennio R., Roma Commentatore certificato 26.10.11 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi scrive la sua letterina.
Ma non è in anticipo? Natale è fra due mesi!

carmine d9 Commentatore certificato 26.10.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma stiamo qui a porci tanti problemi che la la nostra classe politica non risolverà mai! anche perchè lo sono il problema e non possono essere la soluzione.
quindi propongo un bel referendum per ottenere la secessione della "Padania" e successiva annesione
alla Repubblica Federale Tedesca . Visto che non vorrei ritrovarmi come primo ministro quel genio del trota. Il centro Italia ritorna come di diritto allo Stato del Vaticano. Mentre il sud e le isole facciano un pò come cazzo gli pare.

Domenico Buglione 26.10.11 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a Voi
che Banchettate sul mio Cuore
come la Terra
Succhia
Avida
la pioggia fine
di questi Arsi Autunni.

Vi sto Avvelenando,
Dolce.

enrico w., novara Commentatore certificato 26.10.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che candidi al NYT si sono dimenticati la CINA? o il pallone era troppo grosso per entrare nel grafico? haha

MrTitian 26.10.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Propongo un bel processo a tutti questi politici, giornalisti, faccendieri, mafiosi che hanno distrutto l'italia e il suo futuro...
non devo passarla liscia... vanno processati e condannati per la loro arroganza nei confronti di una nazione.

Propongo che sia votata la proposta in rete

franco f. Commentatore certificato 26.10.11 00:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Praticamente la Bindi, sarebbe la Merkel italiana.....cioe' una culona inchiavabile....

Sergey Sobyanin Commentatore certificato 25.10.11 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli emissari delle LOBBIES e la GRANDE MUCCA

A causa della vostra avidità avete consegnato il paese più bello al mondo nelle mani di quattro avidi costruttori e cementificatori senza scrupoli (Benetton, Berlusconi, Ligresti, Gavio),

Per almeno 30 anni avete DEPISTATO l'opinione pubblica italiana usando la gigantesca macchina del CALCIO come oppiaceo per quei poveri coglioni senza lavoro, futuro, arte nè parte, ai quali altro non è rimasto che questo che gli avete dato.

Negli ultimi dieci avete distribuito soldi ai giornal(a)i prezzolati dal regime perchè solleticassero la prurigine degli italioti con storie di mignotte varie, mentre voi pianificavate (e pianificate tuttora) come continuare a mettercela nel culo senza pudore cementificando l'Italia ed impegnando i suoi abit(o)nti con contratti e debiti di concessione per altri cinquant'anni, debiti che gli italioti saranno costretti a pagare col proprio sangue e la loro salute compresa quella dei figli dei figli dei figli.

Siete avidi ma anche meschini, non vi fermate difronte a nulla se non difronte alla scure delle inchieste giudiziarie pur certi di farla franca.

Sì, certi di farla franca, perchè il credo della corruzione può ogni cosa, compreso distrarre l'opinione pubblica, o sedurre i "responsabili" di turno, o addirittura cambiare momentaneamente alcune verità storiche nascondendo dietro montagne di argomenti inutili ciò che non può essere detto.

Del resto depistare gli altri per generare profitto per sè stessi è il vostro LAVORO dai tempi della loggia, ve lo ricordate?

Dovreste però mettere in conto che la GRANDE MUCCA si possa estinguere a causa dei troppi ed insaziabili tafani che gli avevate piantato addosso, e morta lei haimè anche i suoi parassiti ne seguirebbero inevitabilmente la sorte.

SALUDOS!

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

E ti credo che il francese ride pensando a un Berlusconi pagliaccio,che doveva fare,ha riso al nome di berlusconi,noi giustamente ci incazziamo,lui pensa al pagliaccio barzelletta e giustamente ride.Poi la Francia coi suoi titolo greci in pancia lo prenderà nel suo sporco cul.ccio ( si sa che non usano il bidet come gli inglesi), e questo è un altro discorso.La tedesca si è trattenuta finchè ha potuto,altro stile.Visto quel che gli ha detto dietro il berlusca è stata fin troppo signora,poteva rispondergli come è d'uso al Bossi, facendogli il dito,che solo quello il barbaro della pianura ha duro,ormai

luce di syrio 25.10.11 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte....


La notte è sola
a contarsi le stelle
senza riuscire
a prendere sonno
La notte è sola
a pensare ai dolori
e alle tribolazioni
della gente onesta
La notte è sola
a combattere le luci
artificiali piene di zanzare
La notte è sola
a dividere i sogni
che rimbalzano nel cielo
La notte è sola ,
sola come noi
poveri cristi sfruttati
e derisi da, e grazie,
omuncoli senza cervello e dignità.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 25.10.11 23:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Gelmini è una persona sgradevole politicamente e fisicamente.

Cla Man 25.10.11 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mangiacrauti e lo champagnone se la ridono? e ne hanno ben donde. Titoli posseduti dalle banche francesi(che sono ormai carta straccia) a parte,questo rispecchia il peso del governo Italiano in europa,cioe'zero grammi!E poi si indignano anche. Dopo il tracollo del 2008,si sapeva che il peggio sarebbe arrivato poi. E il nostro premier che cosa e' riuscito ad organizzare? Nulla,solo puttanate,leggi ad personam per difendere i propi intersessi.Nelle teste dell'opposizione solo vuoto pneumatico.Si meritavano anche uno sputo in faccia oltre le quattro risate.Questa e' la consacrazione del fallimento del governo berlusconi(notare omissione maiuscola)e il tracollo definitivo dell' Italia.Che cada pure,e con un'effetto domino anche tutto il resto.A che serve questo sistema se non ha deprimere l'uomo? Serve aria nuova,fresca , magari anche un miracolo e anche perche no',una buona stella.A pensarci bene forse meglio 5!!

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 25.10.11 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Preparatevi alla lettera che Berlusconi porterà all'UE domani.
O è scritta con inchiostro simpatico o con il (nostro)sangue.

mattia baccini 25.10.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel siparietto tra la Merkel e Sarkozy, spero sia solo l'inizio di una lunga serie. Soprattutto da parte tedesca. La Germania ha ricevuto molte attenzioni dal vostro presidente del consiglio; ve ne cito alcune:

- KUKU'

- INKIAVABILE CULONA

- KAPO'

- LA MERKEL IN ATTESA CHE IL NANO FINISCA DI PARLARE AL CELLULARE....prima del vertice nato;


Ditemi voi se per sorriso a denti stretti non bisogna ridere pure sulla luna.

- vergogna di uomo
- VERGOGNA PER L'ITALIA E GLI ITALIANI
- vergogna di stato


Quest'uomo cadrà dai tacchi per la vergogna e mai per merito dei singoli partiti o per il debito delle banche. I debiti sono nostri (siamo noi lo Stato), il presidente è tutto vostro...siete voi che lo votate.

Io non lo voglio. PUNTO

Paolo Rivera Commentatore certificato 25.10.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento

La Russa mini$tra della Guerra: "aldro che grollo del Gomunismo gol Muro di Berlino!"
Noi siam alla fine del Nazivascismo, gon la gaduda del Muro di Bombei..!"

enrico w., novara Commentatore certificato 25.10.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da tze tze - confessioni in ritardo di un leghista!

Roba di pochi minuti fa. Dichiarazione dell'Onorevole leghista Ettore Pirovano, Parlamentare della Repubblica e Presidente della Provincia di Bergamo:

Quando nel 1996 entrammo in Parlamento Umberto Bossi ci disse a tutti:

"voi siete delle pedine e non dovete pensare, dovete fare quello che vi dico io, e basta".

Nella Lega Nord ha sempre funzionato così, ha deciso tutto lui, e siccome va bene, non vedo perché dovrebbe cambiare. Meno si agisce in funzione delle proprie idee, meglio è.

ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah !!!
spero che la ivana e il mikiovano leggano !
invito a incollarla in vicinanza o sottocommenti
dei due encefalitici !

cos da pazz!


“Il Mondo di Annibale”

Italia, aria di golpe
Il primo ministro si accinge a scrivere ai leader europei di manovre economiche non varate e neanche discusse dal governo. Sarà un’esagerazione, ma a noi sembra che in Italia ci sia un’angosciante aria di golpe. Un golpe strano, anomalo, diverso dai soliti golpe di cui spesso si parla. Ma sempre golpe. Una maggioranza indecisa a tutto ha deciso di restare lì dov’è, senza la minima idea di cosa fare e senza il minimo accordo su cosa fare se non quello di non dimettersi.
Loro dicono che l’accordo ci sarebbe, ma non sulle pensioni di anzianità. E allora, visto che il grosso è quello, c’è la reintroduzione dell’Ic?, No, non sembra. Forse la patrimoniale, la tassazione dei grandi patrimoni? No, non sembra, nessuno ne parla. E poi chi lo ha fatto questo accordo? Perché non si è riunito il governo per ratificarlo, ufficializzarlo?
Viene così il sospetto che pur di restare al loro posto siano capaci di decidere di non decidere, di traccheggiare, di andare avanti pur di resistere, di restare lì. Impedire cioè la formazione di un altro governo capace di prendere decisioni a loro sgradite, ad esempio far ripartire il processo Mills senza prescrizione breve. E’ il golpe della maggioranza che resta tale pur non avendo una politica, un programma, un’azione politica possibile. E’ come chiamarlo se non “golpe”?

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.10.11 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'tacci tuaaaaa gelmì!!!
non l'avete messe le mani nelle tasche degli italiani? sì, degli italiani ricchi, perchè quelle degli italiani così così l'avete sfondate.
non la pooossooo piùùùù sentire questa frase del cazzzzzzzzzz!!!!!
giuro che se mai qualcuno si azzarda a dirmela in faccia gli faccio mangiare tutti i dentiiiii!!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 25.10.11 22:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Dolore che ci Attanaglia il Cuore, è frutto della nostra Dissolutezza, del nostro Insipiente e Disamorevole abbandono alla Perversione della Psiche Istintuale a scapito e Violenza di quella Spirituale.
Lo Spirito, è vero, non risiede nella Mente, ma ivi vi è Riflessa, come una Luce nella Notte, un Volo di Gabbiano nel Cielo Terso.
Noi non ci Stacchiamo da Berlucifero, il dio della nostra Loggia italica, il Magnifico Cornuto, dispensatore di Sesso, Droga e Rock'nd Roll.
A tutti promette l'Eterna giovinezza, il Priapismo fallico, il gorgo Estatico del punto G.
Ce n'è per Ecclesiastici, Militari, Ministri e Dignitari.
Cos'è quel Made in Italy nel mondo se non Prostituzione e Moda per Prostitute?
Li chiamano Stilisti e spesso è Costume Pornografico.
Ecco che non v'è Cultura Cristiana, ove è Trionfalismo delle basse Pulsioni, racchiuse in quattro Peli ed un Buco.
Perchè spesso la Sofferenza viene Inflitta ai Deboli per puro Sadismo da Associazioni Politiche che nel loro Programma han il Delitto, la Dissoluta Pornografia?
Innocenti Soli delle Alpi, Cenette Intime, gia'.
Non vi è in esse nulla di Etico, alla prova dei fatti, ma una Scostumanza da Porcile.
Poi ci sorprendiamo, Indignamo se ridono di Noi.

Guardiamoci: abbiam la Coda ritorta, il Grugno che Ghigna sardonico, Sporchi ed Inzaccherati, Puzzolenti.

La Massoneria ha Deliberatamente voluto questo: la Negazione della Divinita' dell'Uomo.
E le Tessere del Mosaico, non si limitano al n°1816, ma Invischiano altre Presidenze.
Ecco, Perdonami se t'ho Catafalcato la Serata, ma non posso Prenderti in Braccio mentre il Becchino sta, protetto dall'Oscurita' a Scavarti la Fossa e dirti: Andiamo al Bosco, s'ha da far un Sacrificio.

Il mio Dio è Diverso: ha Curvato i Salici a farne un'Arca.
In Essa or T'Adagio, o dormiente Musa.
Presto Piangeran i Cieli a Sgorgarne l'Acque sino allo Stretto di Magellano, oltre la Terra del Fuoco, a punteggiar la Via della Nostra Casa.
Una Terra Nova...

enrico w., novara Commentatore certificato 25.10.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

già nel 2011 Beppe parlava di quello che succedeva in Europa, mentre in Italia si pensava ad altro...
http://5stellegargiulo.blogspot.com/2011/08/cronaca-di-una-morte-annunciata.html

carmen gargiulo 25.10.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

già ad agosto se ne parlava, ma pochi contestavano il ruolo egemonico di Sarkozy (e della Merkel) http://5stellegargiulo.blogspot.com/2011/08/di-chi-e-leuropa-di-chi-e-litalia.html#more

carmen gargiulo 25.10.11 22:53| 
 |
Rispondi al commento

SCOOP! SCOOP! SCOOP!
una talpa infiltrata ci ha fornito il testo della lettera alla ue che berlusconi ha faticosamente messo insieme stasera

« Signorina
veniamo noi con questa mia addirvi una parola che scusate se sono poche ma sette cento mila lire; noi ci fanno specie che questanno c’è stato una grande morìa delle vacche come voi ben sapete.: questa moneta servono con l'insalata a che voi vi consolate dai dispiacere che avreta perché dovete lasciare nostro nipote che gli zii che siamo noi medesimo di persona vi mandano questo [la scatola con i soldi] perché il giovanotto è studente che studia che si deve prendere una laura che deve tenere la testa al solito posto cioè sul collo.;.;
Salutandovi indistintamente i fratelli Caponi (che siamo noi i Fratelli Caponi) »

liliana g., roma Commentatore certificato 25.10.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

immaginatevi un governo che è incapace di risolvere qualche crollo a pompei se può rislvere i problemi dell'italia tutta!

Il problema è che sono stai messi tutti incapaci a dirigere fin dentro ai piu piccoli posti di potere della machina statale e ora puoi cambiare timoniere o capitano della nave (italia ) ma è una bagnarola piena diruggine e di toppe e affonda lo stesso.

qui ci vuole un bel reset di tutte le dirigenze a tutti i livelli con gentre capace e fresca.

Purtroppo l'italia così come'è è finita e l'unico modo è fare la guerra ai serpenti che si riciclano continuamente cambiando pelle.....

Ma è mai possibile che prendi l'archivio di tg rai di 20 anni fa e trovi sempre la bonivier? (ne dico uno dei tanti ma potrebbe essere anche la bindi o formigoni).

libero pensiero perciò pazzo 25.10.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo! E' un'analisi migliore di quella che hanno sviluppato i nostri "grandi" economisti.

Giovanni de Simone 25.10.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento

non capisco la differenza tra uno che va a puttane e uno che ne sposa una.......bohhhh!

Qualcuno me lo vuole spiegare?

libero pensiero perciò pazzo 25.10.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cos'e' il debito? e se tutti sono indebitati... chi e' in credito? W l'ISLANDA!

antonio lorusso, altamura Commentatore certificato 25.10.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Sarkozy smettila di ridicolizzare l'Italia, eppoi... aridatece la Gioconda.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 25.10.11 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un ironico sorriso dedicato al ministro Berlusconi.
Che è il VOSTRO primo ministro.
Tenitavell'...

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 25.10.11 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho tutta l'intenzione di venire, non ti ho tradita.

:)


Invece che guardare il marocchino che sorride insieme all'ebrea convertita, dovremmo cercare di anestetizzare quel cretino con la faccia da nostro concittadino-genitore-fratello-amico che la finisca di sparare barzellette continuamente anche quando deve fare le cose sul serio, con tutta la combriccola che si ritrova al seguito!!!

osvaldo ., La Spezia Commentatore certificato 25.10.11 21:52| 
 |
Rispondi al commento

fini ha fatto il lifting

liliana g., roma Commentatore certificato 25.10.11 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fanno bene solo i pusher e i magnaccia ...!

hai captato?

LENIN il saggio (il verde appeso)

-------------------------------

il saggio de sta minchia !

si può aprire un'attività senza scritture contabili e versando solo il 5% sull'utile realizzato. Le autorizzazioni amm/ve sono state snellite con la SCIA (apertura attività in un giorno senza bolli o tasse varie)solo una comunicazione .
Per i giovani l'agevolazione è protratta sino al compimento dei 35 anni di età , per gli altri almeno 5 anni (se il fatturato non eccede i 30 mila euro annui)

Ndonio, stai giorno e notte a piangerti addosso minacciando con pistolette e schioppetti sperando di risultare carismatico ma hai solo scassato la sottocoppa ! Informati, leggi e cerca di infondere nei giovani quel pò di positivo che abbiamo.

per chi vuole approfondire google offre tutte le evoluzioni circa la "manovra estiva " e nuovo regime contabile/fiscale dei minimi.

ad alcuni giovani la cosa può risultare interessante forse PIU' DELLE SPACCONATE circa le mitragliatrici e i carri armati di LENIN !!!!!

katiusha koscialonga 25.10.11 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le parole del post sono le stesse che ha detto Giuliano Ferrara.


Lo spettacolo ridicolo del governo Prrrrr-odi, seguito dai governicchi lega- pdl- bocchini e scilipoti fra un bunga bunga e un lodo Al-nano....


E se Sarcozy e la Merkel ci prendono per il culo e ridono, vi incazzate ?

ANDATE A FARE IN CULO !


Io invece mi vergogno, perchè con questa gente abbiamo anche i debiti da pagare.


POVERA ITALIA


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 25.10.11 21:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO INVIATO DA SERRACCHIANI I PARTE:
Carissimi
trovo finalmente un attimo di respiro per scrivervi, dopo due giorni tanto intensi quanto emozionanti e utili.
“Il nostro tempo” è stato un momento di bella politica, un’occasione di ascolto e di confronto che è stata possibile solo grazie a tutti voi: ai 5mila che si sono alternati in piazza Maggiore, agli oltre 27mila che ci hanno seguito in streaming e alle 106 personalità istituzionali e no, che con il loro contributo dal palco ci hanno fornito idee, proposte. E l’entusiasmo è stato appunto il minimo comune denominatore di questa splendida due giorni che assieme a Pippo abbiamo allestito a Bologna.
Per questo motivo volevo esprimervi tutta la mia gratitudine, garantendovi che il percorso di rinnovamento e proposta politica continuerà grazie alla fiducia che ci avete accordato.
Nelle prossime settimane redigeremo un documento comune che metteremo, come sempre, a disposizione del partito e di tutti voi, dove verranno anche ripresi gli argomenti che hanno fatto da perno al nostro incontro, vale a dire le 5 campagne per l’Italia: per ritrovare la democrazia perduta; per contrastare la corruzione e tutti i conflitti d’interesse; per tutelare il paesaggio e la bellezza italiana; per dare un futuro anche pensionistico ai giovani; e per togliere alle rendite e dare a chi lavora e produce, con una riforma fiscale comprensibile e strumenti più seri per il contrasto dell’evasione.
Un ringraziamento sentito va anche a tutti coloro che hanno contribuito economicamente con pay-pal o bonifico bancario, perché le nostre iniziative sono tutte completamente autofinanziate e ogni aiuto anche piccolo è sempre ben accetto.
Mi raccomando, però, restate sintonizzati perché non finisce qui: nei prossimi mesi avremo altre occasioni per incontrarci, confrontarci e continuare a vivere il Nostro Tempo.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.10.11 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occasione!!
Regalasi bambolina con registratore incorporato, solo consegna a mano, recarsi presso sede di ballarò.

maxim 25.10.11 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"QUANDO GLI INDUSTRIALI 'OSANNAVANO' SILVIO"

mARZO 2006

Ovazioni in sala (prima, durante ed a fine intervento), cori che scandivano il suo nome;

...

Credo che GLI INDUSTRIALI DEBBANO CHIEDERE SCUSA A TUTTI QUEGLI ITALIANI CHE DA ANNI dicevano che l'intera Nazione correva seri rischi con un individuo del genere al potere.

O avevano il prosciutto sugli occhi o erano collusi quando lo osannavano.

E se si VERGOGNASSERO anche un pò la cosa non sarebbe male.

Dino Colombo Commentatore certificato 25.10.11 21:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Melanconico blues
Uno di quei giorni
in cui vorresti fuggire lontano
trascinare il peso del tuo blues
in riva a un mare ormai scolorito
e con i tuoi soli colori derivati
cancellare tutti quelli primari
che di primario non hanno rimasto niente
né mare né terra né cielo
vomitare un Munch incazzato come non mai
che urli: FOTTETEVI
e dopo leggero
stenderti su una bandiera bianca di resa
e a tua volta urlare
“son stanco di perdere”
poi a voce bassa aggiungere
“e di vincere non me ne frega un cazzo”

Non c’è più niente da vincere
per vincere qualcosa bisogna avere qualcosa
da vincere come da perdere
ma certi giorni
all’improvviso
ti vengono meno tutte quelle disperate forze
che per tenerti in piedi
da secoli reggono a fatica ogni tua scusa
e l’evidente mancanza di ogni cazzo di cosa
ti aggredisce feroce agli occhi
come una putrida verità che non lascia scampo
spietata nella sua unica visione:
la totale mancanza di tutto
il nulla
tutto è nausea fritta e rifritta
che poi diventa di nuovo noia
che poi di nuovo ti abitua

Un vento ripugnante
senza temperatura e senza indirizzo
gira in tondo come un stupido cane che si rincorre
spazzando via da noi ogni residuo di ciò che eravamo
rimanendo di noi solo quel che siamo diventati
un rimescolato niente
un accozzaglia di non senso
non più esseri umani
ma inanimate figure
disegnate in differenti abiti
che frenetiche si affannano a fingersi vive
stronzi umani che appiccicano merda in ogni dove
senza ritegno
senza vergogna
per nascondere
e nasondersi da ogni come
da ogni perchè

“I belli non ce la fanno”
sento ripetere sornione Zio Buk dall’alto dei suoi bar
ed è l’unica voce che riesco a sentire
in questo silenzio troppo urlato
ed è l’unica cosa che riesco a vedere
in questo vuoto troppo affollato

Con l’anima stuprata da secoli di inquisizioni
vedo oggi i miei inquisitori sfoggiare con arroganza
senza pudore e senza ostacoli
tutto ciò che di me hanno sempre condannato
continuando impassibili a inquisire tutto ciò

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.10.11 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimentichi l'acqua PRIVATA NELLE MANI DEI FRANCESI ....

J.M. S., Trecastagni Commentatore certificato 25.10.11 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi non abbiamo mai spezzato le reni a nessuno.Concentrare l'attenzione su un Paese membro dell'Unione,organizzare manifestazioni presso la sua Ambasciata etc. dimostra un comportamento immaturo, non certo da cittadini europei: i sorrisetti non hanno mai fatto male a nessuno; quando decideremo di dimostrarci persone serie che pensano ai problemi seri da affrontare? Soprattutto: ce li meritiamo. Speriamo che il comune amor proprio ferito (sic) ci consenta di trovare le risorse per riscattarci. Riscattare oltre 60 anni di buffonate. E meno male che i giovani non hanno conosciuto i precedenti governi, hanno ancora un filo di speranza. Più o meno tutti uguali...

francesco cims 25.10.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Meglio la rete, ma io rimpiango il vecchio ciclostile, cosi' per quelli che sono sempre alla ricerca del LINK,.. io voglio ripostarlo - mi spiace tu non riesca a trovarlo, fattene una ragione "
cosi', mentre il governo "MISURA"... la crisi "taglia" COSE E UOMINI. Se fossero veramente di sinistra tutti quelli che si proclamano tali, in Italia sarebbe gia' iniziata una politica per far fallire i costruttori di titoli tossici e milioni di persone nel corno d'Africa sarebbero gia' state soccorse, ed invece no!! Perche' non si e' affatto di sinistra se si e' tesserati (magari dissidenti che di piu' non si puo', addirittura rivoluzionari) in organizzazioni che propagandano e diffondono " fondi pensione" che trasformano contributi pensionistici in capitale che specula anche sugli alimentari affamando mezzo mondo,

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.10.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAMMENTATE IN FUTURO COGLIONI DI LEGHISTI!

Le pensioni si toccheranno eccome ma devono trovare un sistema per salvare la faccia al porco del vostro capo e siccome conosco come agiscono vi dico anticipatamente che faranno tanti piccoli aggiustamenti apparentemente insigniificanti che alla fine porteranno al risultato voluto.....

In questo modo il porco numero 2 salverà la faccia e il porco numero 1 conserverà lo scranno.

Bisogna che i sindacati sorveglino proprio questi piccolissimi e insidiosissimi aggiustamenti per togliere il diritto ad una pensione dignitosa!

PS: è la stessa gentaglia del tempo di craxi sulla quale si scagliava cossiga quando rimandava indietro le leggi e perciò imbastirno tutta quella messinscena per farlo passare pazzo.

libero pensiero perciò pazzo 25.10.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento


Il welfare francese non sono proprio briciole.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.11 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AIUTO: Mi serve urgentemente l'indirizzo del sito del "ACCADEMIA DELLA CRUSCA".

A BALLARO' c'è il ministro della pubblica istruzione, MARIA STELLA GELMINI.

Paolo R. Commentatore certificato 25.10.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento

...AUSPICHIAMO AD UN PATTO DI COESIONE SOCIALE....(quante volte questa frase...che palle ormai!)

Praticamente:Tutti coesi a mettercelo in quel posto.

mattia baccini 25.10.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

e pernsare che avevamo tutti i dati per capire che gli attuali governanti erano da mandare a casa senza se e senza ma.
ogni anno la corte dei conti li presentava:
70 miliardi di euro di spreco di denaro pubblico
50 miliardi che spariscono in corruzione
120 miliardi di evasione fiscale
100 miliardi in mafie
debito pubblico che sale in modo incontrollato.

e i cosiddetti furbi, gli "oltre": si ma quello sta troppo in tv, ci ruba le idee, uno l'abbiamo votato ma non si fa piu' sentire, l'altro sembra una mummia, sono tutti uguali, gli altri avrebbero fatto lo stesso, etcetc.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 25.10.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Il sorrisetto di Sarkozy è fuori luogo.
Sarkozy è fuori luogo.
Però come fai a non ridere quando hai di fronte il fratello stupido di LEONARDO DA VINCI,E SAI CHE LA GIOCONDA è AL SICURO NEL TUO MUSEO.

Neutrino . Commentatore certificato 25.10.11 21:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha letto FINANZCAPITALISMO di Luciano Gallino ??
Dovrebbero leggerlo politici,sindacalisti economisti(tutti quelli che parlano di politica e di economia).

sOPRATTUTTO DOVREBBE LEGGERLO CHI SI PROPONE DI CAMBIARE.....

Mario ., Cesena Commentatore certificato 25.10.11 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche Napolitano contro Merkel e Sarkozy: "Sull'Italia sgradevoli e inopportune espressioni"

'Caro' presidente...le espressioni 'SGRADEVLI' sull'Italia sono Saverio Romano, IMPUTATO DI MAFIA AL GOVERNO...LA PRESENZA DI PIDUISTI COME BERLUSCONI, CICCHITTO E COMPAGNIA CANTANTE al potere...

UN TERZO DELLA NAZIONE IN MANO A MAFIA, CAMORRA E NDRANGHETA SONO UN'ESPRESSIONE SGRADEVOLE.

E poi 'caro' presidente...i sorrisetti' erano per il capo del governo...e NON per tutta l'Italia.

Presidente...non ci prendiamo per il culo.

come pretende, presidente che non si RIDA DI UNO CHE CHIAMA "CULONA INCHIAVABILE" IL CAPO DI UNO STATO STRANIERO?...che c'è da aspettarsi se il nostro capo del governo fa di tutto per sembrare un 'pagliaccio' (parole di tanti osservatori esteri), che fa 'cucù'...che fa le corna...che urla per chiamare un altro presidente e cose simili?...

Ma possibile presidente che Lei debba sempre difendere un individuo INDIFENDIBILE?????

Dino Colombo Commentatore certificato 25.10.11 20:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIGIELLEEEEEEEE??????
UILLLLL??????
CISLLLLLLL????????
Iù-ùùùùùùùùùùùù???!!!!
C' è nessunooooooo?????

mattia baccini 25.10.11 20:43| 
 |
Rispondi al commento

“TOCCHIAMOCI GLI ZEBEDEI”

D’Alema: “Pronti a governo di responsabilità comune”.

“COMPAGNO D’ALEMA”, in Europa si discute di fondo salva-stati, “MICA DI SALVA-CASTA”.

“A D’Alema” pure tè devi togliere dai coglioni, con il tuo compariello d’Arcore.

Paolo R. Commentatore certificato 25.10.11 20:42| 
 |
Rispondi al commento

*****
Fatemi capire :

dario del sogno, trieste
*****
------------------------------------------------

Impresa titanica!!!

Sei fuori come l'Himalaya.

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. Commentatore certificato 25.10.11 20:39| 
 |
Rispondi al commento

risposta per ex post man:


purtroppo tecnicamente funziona che se un governo fa debiti ne rispondono i cittadini, che lo hanno votato e sostenuto. in italia abbiamo permesso che salisse al governo tre volte. non l'avevamo capito dopo la prima che, non dico non andava votato, ma almeno combattuto senza se e senza ma?
e invece anche quelli che dicevano di volere combattere il malaffare si sono persi in chiacchiere inutili e a seminare zizzania quindi hanno le loro colpe (ogni riferimento a beppe e' puramente non casuale).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 25.10.11 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Invece di sopportare gli sguardi ammiccanti dei perfetti europei, sedendoci in poltrona col freddo fuori...al calduccio ipnotizzati da una pornocrazia demente......
INDIPENDENZA! Questo dovremmo desiderare.
Abbiamo il nostro grano, abbiamo le nostre coltivazioni, le nostre terre, le nostre risorse, le nostre acque, la nostra forza lavoro....le nostre idee cazzo!! Le nostre idee fin dai tempi di Leonardo eravamo la fucina delle idee!!!!
E adesso? Certo le mafie fanno terrore.....certo i faccendieri hanno fatto finta, con l'appoggio del "ghe pensi mi" industriale, di darci sicurezza. Hanno assecondato un bisogno di delega. Hanno inculcato una fiducia rincoglionendo il popolo. E adesso siamo ridotti a stampella dell'Europa. Europa dalla quale io credo potremmo anche renderci indipendenti. La globalizzazione non funziona. Il centralismo nemmeno. Il capitalismo e il marxismo sono sogni da romanzi fantasy. Decentramento e organizzazione a piramide invertita. Tirare fuori le idee e autodeterminarci la felicita' come cazzo diciamo noi. Altro che PIL e menate varie.
Basta anche solo svegliarsi....basta anche solo scrivere un'idea sul web.....non occorre sbilanciare il nostro egoismo/altruismo (insito in ogni uomo). Basta inventarci un mondo nuovo.
Ma per carita'!!!!! Questi archetipi di sistema che generano ammiccamenti come quello che ho sopportato al tg stasera......BASTA!!!

Un saluto a Beppe e agli ITALIANI VERI, MASUETI, INVISIBILI, GENUINI. PERCHE' ANCORA CI SONO SOTTO QUESTO FANGO.

Riccardo

RICCARDO G. Commentatore certificato 25.10.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Fatemi capire : quando il nano-premier dichiara tranquillamente che : "l'italia è un paese di m.da" puà passare tranquillamente,mentre quando poi viene giustamente preso a pesci in faccia dal Consiglio Europeo,ci s'indigna per il modo in cui vengono scherniti gli italiani ? Trasecolo :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 25.10.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io, da italiano, NON mi sento assolutamento offeso, ma solamente indignaDo di avere un cretino di questo livello come presidente del consiglio, che non mi rappresenta per nulla
ben han fatto i 2 ha deriderci, anzi dovevano piegarsi dalle risate, forse gli ultimi pirla che lo sostengono ancora, capiranno a che livello di credibilita' e' giunto il nostro paese
e mentre scrivo questo il tg della 7, parla di lettera che inviera' lo scemo
L'unico consiglio, a questo punto, e' quello di mandare una lettera non a bruxelles, ma a babbo natale

ermanno c. Commentatore certificato 25.10.11 20:01| 
 |
Rispondi al commento

I GRILLINI : ragazzi accultrati, moderati, composti e civili nelle loro manifestazioni in quanto hanno fatto del dialogo e dell'informazione il loro punto di forza. Sono critici ma civilmente pacifici e rispettosi delle norme. I GRILLINI sono gradevolmente accattivanti.

LENIN ! Sono anni che parli di armi, car.ri ar.mati , mitragl.iatr.ici, rivol.uzioni, tric e trac , bengala e minicicciole ( per te è sempre CAPODANNO)

Ma in questo blog di persone perbene , tu che cazzo ci stai a fare ?

katiusha koscialonga 25.10.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO UN EMERITO IGNORANTE IN ECONOMIA, MA A LUME DI NASO, PENSO CHE PER SUPERARE QUESTA CRISI, BISOGNEREBBE ELIMINARE IL "SIGNORAGGIO" FORSE E' UTOPIA. GRADIREI UN COMMENTO DA PARTE DI UN ESPERTO SU QUEST BLOG.

TESTA VINCENZO 25.10.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A.

Dobbiamo costruire le condizioni che conducano al passaggio dal regno delle necessità a quello della libertà, viaggio allucinante dall’io al noi.
E questo viaggio non lo può fare il capitalismo, perché sacrifica al diritto di proprietà gli altri diritti e organizza la vita come una corsa di lupi, identifica la libertà degli affari con la libertà delle persone.

Basta volerlo!!!!.

SWJ

Sara White Jane 25.10.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplifichiamo al massimo. Ci sono:
- un ricco imprenditore;
- un politico che governa lo Stato;
- un precario.
Dopo un pò di tempo:
- il ricco imprenditore è diventato ancor più ricco, tanto da dover cercare all'estero nuovi investimenti;
- il politico ha 5 auto blu a disposizione, 15 guardie del corpo, i più disparati benefit e un futuro florido garantito dalla legge che egli stesso ha approvato;
- lo Stato è caduto in disgrazia e pieno di debiti;
- il precario vive ancora con i genitori, ha una bella auto, un Tv a led, il telefonino ultimo modello che, però, appartengono alla banca fino a chè non avrà finito di pagare le rate.

Ora vi chiedo:
1. chi deve rispondere per i debiti dello Stato?
2. in tasca di chi sono finiti i soldi dello Stato?
3. perchè il precario non riesce a migliorare la propria condizione?
4. quando, come e perchè finisce la partita del Monopoli?

D Ben 25.10.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grado di affidabilità dei debiti sovrani non è dato dalla massa del debito accumulato, ma dalla solvibilità degli interessi.
Ad un certo punto, il peso degli interessi si fa insostenibile e questo mette seriamente a rischio anche il rifinanziamento delle quote in scadenza: chi investirebbe su un debitore che non paga neppure gli interessi?
Questo è ciò che distingue il nano di Parigi dal nano di Arcore: la possibilità di pagare quelli interessi.
E questo il motivo del risotto alla francese.
Meditate gente, meditate...

Ex Post Man (5° nick) Commentatore certificato 25.10.11 19:38| 
 |
Rispondi al commento

forse siamo arrivati a PIAZZA LORETO?

domenico massari 25.10.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

DEVO VEDERCI CHIARO! Da un sacco di parti (anche su questo blog) si scrive e si dice che il M-5-STELLE porta via voti alla sinistra. Allora io penso: ma dove ha vinto la sinistra, il centrodestra potrebbe dire la stessa cosa, cioè che il M-5-S gli porta via i voti. Insomma, chi ha deciso che se uno non vota il M-5-S, come alternativa voterebbe a sinistra? Io sono qui proprio per superare tali concetti dx-sx. VOGLIO CAPIRE se sono finito in un Blog di comunisti afflitti,frustrati e delusi. Perchè in questo caso dovrò rivedere un po' di cose. VI PREGO, ditemi che non è così.

Ombelico Sociale, Italia Commentatore certificato 25.10.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la CGIL c'è, batta un colpo.

ida l. Commentatore certificato 25.10.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ehhhh!Francia e Germania hanno comprato il debito italiano...perchè: perchè volevano garantire un welfare più elevato ai suoi cittadini...e anche imporci indirettamente politiche economiche atte a smantellare la nostra capacità produttiva.
Ricordo quando negli anni '80 la ue dava soldi per non coltivare campi di cereali,grano, poi son passati al latte,poi all'acciaio,ecc.
I paesi del nord europa hanno voluto anche il tessile a buon mercato e hanno pigiato per far entrare la Cina...calzature comprese!.
Ora ride lo gnomo d'oltrealpe...ridi ridi..vedrà il fischiattero con il basco, quando riceverà il "Pacco" dall'italia...generalmente noi si fanno, non si ricevono..!
Caro Beppe noi avremo anche degli straccioni di politici..talmente pezzenti che si fanno prendere per il culo da tutto il mondo!....
Del resto da gente vile e squallida cosa ci si vuol aspettare!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.10.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti ,se parliamo di livello politico,di sicuro Sarcoz non fà una gran figura ,ma la situazione della nostra politica tutta,è tutta racchiusa in quel sorrisetto ,sono sicuro che la maggior parte dei politici del resto del mondo avrebbero sorriso,magari di nascosto,e oggi intanto altra proposta di leggina ad personam !!!!!Sai che caxxo gli frega al nano dei sorrisetti.....mandiamoli tutti a casa sté mummie!!!!

stefano pallotti 25.10.11 19:05| 
 |
Rispondi al commento

economy explained in 3 minutes

giacomo mineo 25.10.11 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Ehi spostatevi, sta per cadere!

carmine d9 Commentatore certificato 25.10.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una volta ho letto da qualche parte che quando Parigi ha il raffredore, l'Europa starnutisce...

giordano innico 25.10.11 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosi', mentre il governo "MISURA"... la crisi "taglia" COSE E UOMINI. Se fossero veramente di sinistra tutti quelli che si proclamano tali, in Italia sarebbe gia' iniziata una politica per far fallire i costruttori di titoli tossici e milioni di persone nel corno d'Africa sarebbero gia' state soccorse, ed invece no!! Perche' non si e' affatto di sinistra se si e' tesserati (magari dissidenti che di piu' non si puo', addirittura rivoluzionari) in organizzazioni che propagandano e diffondono " fondi pensione" che trasformano contributi pensionistici in capitale che specula anche sugli alimentari affamando mezzo mondo,

ippolita ., genova Commentatore certificato 25.10.11 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rimozione immediata dello scemo e governo tecnico con patrimoniale dall'altro ieri.
Altrimenti ci fanno un culo come un secchio, altro che Sarkozy che ride.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Da un commento in basso:
"(...) in italia e' stato lo stato, cioe' noi cittadini, tramite il governo, a indebitarci.".

Negli ultimi 4 anni non si è speso 1 Euro per scuola, università, asili, ricerca, salvaguardia del patrimonio storico-culturale, salute, cultura, lavoro, pensioni, welfare in parole povere.
Anzi, si è abbattuta la scure dei tagli lineari.
Neanche 1 euro per un cittadino onesto che paga le tasse regolarmente e i cui redditi non superano i 1.500 euro mensili.
Cioè la maggioranza degli italiani.
E tu mi parli del debito creato dai cittadini?
Ma vi siete bevuti il cervello dietro la propaganda di regime?
Cose da matti vedere scritto tali idiozie proprio in questo blog...

Ex Post Man (5° nick) Commentatore certificato 25.10.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo...diciamo...supponiamo...contribuiamo...paghiamo...acceleriamo...consumiamo...spendiamo...risparmiamo...riprendiamo...voliamo...rilasciamo...presentiamo ...

Idee semplici:
MAVAFFANCULO!!!!!

Carlo R. Commentatore certificato 25.10.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i capi di Stato europei si riuniscani intorno ad un tavolo e concordino che dal 01.01.2012 i debiti fra stati europei vengano azzerati così da trovarsi a ripartire da zero e iniziare a fare una politica comunitaria nel vero senso della parola. Un governo europeo unitario nei poteri esecutivo, giudiziario, finanziario con l'apporto di rappresentanti europei e non più rappresentanti nazionali. Un parlamento che legifera per tutti gli stati europei, una banca centrale che amministra il denaro europeo, il tribunale europeo che emana sentenze comunitarie per tutti i paesi e gl'imputati europei. Un continente che possa essere competitivo nei confronti degl'altri continenti. Una Europa vera e non una barzelletta.

stefano m. Commentatore certificato 25.10.11 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

va bene anche il post di oggi de non dice nulla..

ma un minimo di strategia da parte della classe dirigente, per affrontare la situazione veramente articolata a livello internazionale in corso, qual'è?

sarà tutto affidato a sua obesità Giuliano Ferrara che andrà a tirare i vuoti dei BigMac vicino all'ambasciata francese?

psichiatria. 1 25.10.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente un post ben articolato e del tutto veritiero. Mi piacerebbe conoscerne l'autore. Il contenuto del sopra riportato articolo dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, quanto imbecille sia Sarkosy! Il guaio è che nessuno glielo dice apertamente e se non lo si fa in tal modo, non lo capisce!

Volatile pn 25.10.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul grafico del new york times mancano 2 dati fondamentali : CHI DETIENE IL DEBITO DELLE BANCHE FRANCESI E TEDESCHE?

La Francia e la Germania detengono fette di debito di tutti ma CHI detiene il loro debito? Senza questo dato fondamentale, ci raccontiamo le barzellette.

Marcello Trebs 25.10.11 18:37| 
 |