Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Quella strage in Lombardia

  • 85


trappole-uccelli.jpg
La Regione Lombardia di Formigoni ha autorizzato 68 impianti legati alla caccia per consentire la cattura di 48,576 animali vivi da richiamo. Si stima che siano in realtà 300.000 gli uccelli catturati con archetti, gabbie, reti. Non è raro trovare nei boschi cinciarelle e capinere appese a trespoli improvvisati da bastardi. E' uno schifo. Tutti gli impianti di cattura vanno chiusi. Inoltre, la legge sulla caccia ignora le direttive della UE, attraverso deroghe proposte dai partiti in modo bipartisan, e consente l'uccisione di fringuelli e di peppole che pesano pochi grammi, meno della cartuccia che li uccide. Questa barbarie deve finire. Soltanto in Lombardia si uccidono due milioni di animali selvatici in una stagione.

5 Ott 2011, 14:21 | Scrivi | Commenti (85) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 85


Tags: bracconaggio, bracconieri, caccia, Formigoni, frodo, Lombardia, uccelli

Commenti

 

non capisco come in liguria sia possibile venire con gabbie imprigionare i inchiali per sparargli nella gabbia . é uno schifo chiunque compie queste azioni non solo dovrebbe pagare per un simile atto e duramente sono assassini questo scempio deve finire ora e adesso.dovrebbe essere vietato tutto ciò, in liguria probabilmente certe leggi non vengono rispettagte sarebbe ora di farle rispettare o cambiarle perchè fanno schifo.

stefania bozzo 14.08.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

che schifo. la pratica dei richiami vivi è particolarmente odiosa, perchè questi uccellini vengono tenuti dai loro aguzzini in locali bui per lunghi periodi per far loro smarrire la cognizione del tempo e per alterare negli animali la percezione dell'alternarsi del giorno alla notte. quando poi questi individui decidono di usarli come richiami, li tolgono dai locali oscurati e li portano alla luce del giorno, così gli uccellini pensando che sia arrivata la primavera cominciano a cantare e vengono utilizzati dai cacciatori come esche canore per i loro simili a cui poi i cacciatori spareranno. le trappole uccidono gli uccellini e gli animali ingliggendo loro, spesso, un'atroce sofferenza: all'uccellino vengono spezzate le zampine dalle tagliole, oppure l'animale agonizza per delle ore nella trappola prima che arrivi il bracconiere a ucciderlo. i figuri che sparano agli uccellini fanno vomitare! ma che razza di persone sono quelle che sparano agli ucceellini? cince, fringuelli, capinere, peppole, sono uccellini che pesano pochi grammi. La UE in passato ha sanzionato più volte l'Italia perchè in più occasioni negli anni scorsi la Lombardia e il Veneto avevano varato leggi che consentivano ai cacciatori di uccidere tantissimi animali proetti, e che contrastavano con le direttive di tutela della Fauna contenute nella Direttiva Uccelli della UE. ma tanto le multe le pagano tutti gli italiani, non i poltici lombardi e veneti filovenatori. i politici lombardi e veneti che votano e varano queste leggi che permettono ai cacciatori di effettuare stragi orrende sono privi di sensibilià come chi va a sparare a dei poveri animali! il bracconaggio andrebbe punito con il carcere, bisognerebbe potenziare il Corpo Forestale di uomini e mezzi per combatterlo, e la caccia dovrebbe essere abolita definitivamente! il 74% degli italiani detesta la caccia e l'89% degli italiani è contro la caccia ai piccoli uceelli. e milioni di animali hanno diritto a vivere in pace!!! grazie Beppe!!!


Leggo compiaciuto i vostri commenti: chi è pro caccia selvaggia, chi è pro caccia regolamentata, e chi come me è totalmente contro.
Non ho mai avuto, ne avrò la passione per la caccia. Qualche anno fa mi trovavo lungo una strada statale della Lomellina, quando da un prato, parallelo al ciglio compare un cacciatore che, noncurante del traffico, spara ad altezza uomo in culo ad un uccello, lo manca e per poco centra il bagagliaio di una macchina in transito.
Lo stesso vale per la pesca..Giusto ieri l'altro, su Discovery Channel, Discovery signori, ho assistito ad un documentrio, se tale si può chiamare, relativo a due ceffi che andavno in giro per i mari del mondoo a caccia di mostri marini....MOSTRI MARINI!!! Uno dei due con cinturone e pistola. I mostri erano niente popò di meno che lucci giganti. Quesi due lanciavano due barili in acqua, ognuno con attaccato lenza d'acciaio, amo ed esca. Il tutto lasciato andare alla deriva. L'indomani attaccato ad uno dei due barili c'è quacosa...i due staccano il barile ed attaccano la lenza alla canna. Inizia la lotta per il recupero della preda. La preda spacca tutto e vince. I pescatori, frustrati per la sconfitta,cominciano a sparare all'impazzata in acqua, e non contenti cominciano ad usare, una dietro l'altra...bombe....BOMBE signori!! Risultato, anzichè in galera sono finiti in TV. Una cosa è certa: contro la caccia si muovono in tantissimi...ma contro la pesca??....NESSUNO!! Tanto il mare è sempre azzurro! Vado in Sardegna da 40 anni, ed ho visto il mare SVUOTARSI!!! Sopra il mare è smeraldo e sotto deserto, mucillaggine (quella che nell'Adriatico galleggia) attaccata agli scogli,fino a 20 mt di profondità...E sto parlando del tratto di mare che va da Olbia a Porto Cervo,Parco naturale de La Maddalena, dove la gente illegalmente pesca ed i pescherecci in inverno fanno strascico ( E chi li vede??). CACCIA E PESCA AMATORIALE DOVREBBERO CESSARE DEL TUTTO, MENTRE LA PESCA PROFESSIONALE..PURE!! SOLO PESCE D'ALLEVAMENTO.

Matteo Simone Fazioli 06.10.11 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè mai dal 18 settembre dobbiamo avere paura a passeggiare nei boschi?
o anche solo in campagna?
Avremo forse paura degli orsi e della selvaggina?

Dannati cacciatori, abbiamo paura di voi e dei vostri pallini!

elena m. Commentatore certificato 06.10.11 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro non ci pigliare per il culo dai.
Vuoi veramente una risposta?
Io ho studiato le norme, passato ore nei boschi- gratis e pure mettendoci del mio. E così mi sono beccata una rosa di pallini nella gamba.
Non sono mai stata guardia venatoria perchè so bene che voi cacciatori conoscete solo la lingua della violenza - anche fisica.
Ero solo guardia zoofila e ecologica ma mi interessava sapere come voi cacciatori avreste dovuto comportarvi.
Nella mia esperienza posso dirti, e non fare il gnagno, che NON ESISTE UN CACCIATORE CHE NON SIA UN BRACCONIERE. E non solo perchè mette gli archetti, per essere un idiotissimo bracconiere basta sparare a una poiana, a un cormorano o rincorrere una lepre con il fucile puntato a terra vicino a una cascina (tutte cose viste, anche se ssembra fantascienza).
E la cosa che più fa incazzare, e che mi conferma che non esiste uno solo di voi che rispetti la se pur permissivissima legge, è che tutti ma proprio tutti i cacciatori ti dicono che "io sono uno che odia i bracconieri, a me mi chiamano il carabiniere perchè controllo tutto .. "
Poi uscite con tanti cani che neanche l'ucis.. tirate a tutto quello che si muove, tprnate a casa con 10 fagiani a testa e se siete anche pescatori come minimo usate la balestra.
Ma vai a raccontarla altrove va

elena m. Commentatore certificato 06.10.11 20:52| 
 |
Rispondi al commento

va bene essere partigiani, ma così è troppo. Se leggete l'articolo (anche con poca attenzione) noterete che si parla di "richiami vivi" e "archetti". Le due cose non stanno assieme. O si catturano dei richiami che per svolgere la loro funzione DEVONO essere vivi(rispettando le norme) o si piazzano archetti (ILLEGALI) che UCCIDONO i selvatici. Il solito tentativo di criminalizzare e far passare per delinquenti i cacciatori dimostra che purtroppo di caccia poco si conosce. I cacciatori sono CONTRO i bracconieri e (lo ricordo) migliaia di cacciatori sono guardie venatorie volontarie proprio per fermare i delinquenti anche perchè, se ci pensate, è un loro diretto interesse. Quanti tra i commentatori "ambientalisti", studiano le norme, passano le loro giornate nei boschi (senza essere pagati) a cercare chi delinque e dedicano migliaia di ore all'anno ai miglioramenti fondiari ai ripopolamenti o ai censimenti? I cacciatori lo fanno. La caccia non può e non deve essere vista in modo "talebano", non si è su una barricata o l'altra, anche perchè ormai la selezione e il controllo numerico dei selvatici è una necessità lo si voglia o no.

alessandro 06.10.11 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

…É UN PECCATO CHE TUTTI QUELLI CHE SAPREBBERO COME FAR FUNZIONARE IL GOVERNO SIANO TROPPO IMPEGNATI A TAGLIARE I CAPELLI O A GUIDARE I TAXI…

…W L´ISLANDA…

http://www.youtube.com/watch?v=EvHaSjiV4rA

andrea ., Merida Commentatore certificato 06.10.11 19:49| 
 |
Rispondi al commento

....e questo riguarda la Lombardia dell'immacolato baciabanchi di Formigoni, io abito in collina ai margini di Verona e credetemi è una vera guerra,è pericolosissimo,qui addirittura hanno anticipato l'apertura. L'italia ha 700.000 sottosviluppati vestiti da rambo che si rifanno delle loro frustrazioni sugli animali ...700.000 contro 60 m.ni di italiani, uno ogni 85 persone normali, e questo uno sta trasformando in un deserto il territorio.........dico solo che i francesi inventarono una macchinetta perfetta,infallibile ed ecologica e fecero un gran bel lavoro.....altro che votazioni e parlamentari comprati....Saluti

sandro frigato 06.10.11 18:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.mondoecoblog.com/2009/02/24/gatti-monitorati-in-uk-uccidono-145-milioni-di-prede-ogni-anno-passeri-a-rischio/

.....tanto per voler analizzare a più ampio raggio il "problema".

vargio cresti 06.10.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a qualcuno del governo del perchè
non possa essere introdotta la regolamentazione finanziaria americana in Italia.
Cioè a corti discorsi... perchè negli Stati Uniti non si evade come in Italia?
Perchè non c'è bisogno di evadere quando hai la possibilità di scaricare tutto quello che spendi... ecco del perchè alla prima furbata che fai finisci in galera!!! mentre al contrario in Italia.
Allora, senza entrare nel merito del perchè o del per come quì in Italia, (come più di ogni altro Paese) si ruba, vorrei che qualcuno mi rispondesse sul perchè ... non si applica come negli Stati Uniti... " la regola "Reddito Percepito - Reddito speso "?

La pirlata più grossa che ho sentito dire che introducendo questa regola ... lo Stato ci rimetterebbe... Prima di tutto lo Stato ci guadagna in quanto lo Stato siamo noi...e noi ci guadagneremo se tutti pagassimo le tasse...semmai i burocrati fuorilegge ci rimetterebbero in quanto,...per dirla tutta, ...guadagnerebbero di meno.Avendo preso (sino dalla loro prima candidatura) lo Stato come una loro azienda..!!

Concludendo, se applicata questa forma, sarebbero i cittadini a controllarsi a vicenda. Le Fiamme Gialle a questo punto potrebbero spostare il loro controllo in altri settori.
MASSIMO CIRILLI
Consulente Finanziario

MASSIMO CIRILLI 06.10.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento

come al solito la fate franca screditando un intera categoria con dichiarazioni e citazioni false. il fringuello e la peppola nn sono piu cacciabili da diversi anni chi lo fa lo fa andando di frodo. i numeri che tirate fuori da dove vengono presi? nn mi stupirei se fossero tirati fuori dalla LIPU... comincio a dubitare di voi grillini, andando avanti cosi manipolando i dati e censurando i commenti. fate fuori una buona fetta di elettorato, questo buonismo e perbenismo mi fa venire la nausea ipocriti dei miei c.....

nettuno 06.10.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

E allora? Se siamo in crisi economica,dobbiamo lasciar perdere la lotta alla mafia? Alla mal sanità? Alla delinquenza? Se un paziente ha una malattia grave e altre tre meno gravi, si deve curare solo quella peggiore o tutte insieme pechè minano il corpo? Non ci si illuda che basta cambiare i governi per cambiare l'etica. Bisogna cominciare da quest'ultima...dal basso.

alessandro terzi, camogli Commentatore certificato 06.10.11 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Ancora con la caccia??
Siamo allo sbando politico ed economico e viene tirata fuori la caccia! perfetto.. in questo modo ci dividiamo di nuovo in pro-caccia / anti-caccia / forse-caccia, geniale! E facciamo una lunga e sterile polemica su questo argomento che pochi conoscono ma su cui tutti hanno una opinione. Ho letto commenti dei soliti "ecologisti della domenica", quelli che si pappano un bel filetto di tonno e poi si strappano le vesti perche' la nonna ammazza il gatto torcendogli il collo.. SVEGLIA !!! abbiamo cose MOOOLTO piu' importanti e urgenti da discutere.. dopo che saremo in parlamento con il 51% dei voti e avremo varato per una intera legislatura tutte le leggi che servono veramente potremo pensare alla caccia.

Alberto Pardini 06.10.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

queste insopportabili barbarie devono finire! Considero i cacciatori e affini, al pari di pedofili, stupratori e assassini. Colgo l'occasione per proporre la richiesta che tutte le fontanine pubbliche siano dotate di abbeveratoio ,in particolare nei giardini pubblici,affinchè gli uccelli ,ed altri animali possano godere di un bene che la natura produce ,indispensabile per la vita. annalisa

annalisa giacci 06.10.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo !!! Ma come si possono permettere simili atrocità ? Invito chiunque s'imbattesse in reti o trappole simili a distruggerle seduta stante !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 06.10.11 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole, quale disgusto mi fanno i cacciatori,i bracconieri, un popolo di insensibili, privi di ogni sentimento, un sottobosco umano che hanno come loro bandiera l'ignoranza. Uno schifo totale!

alessandro terzi 06.10.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Lo so che in questo momento (ormai sempre ad essere realisti) in Italia ci sono problemi più urgenti ma la caccia é davvero un tassello importante della distruzione dell'ambiente da parte di alcuni soggetti. Spingiamo almenno per l'abolizione dell'art. 842 del cod. civ., non ne posso più di tornare a casa e trovare gente armata e cani latranti.

rosanna pastore 06.10.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma piantatela voi cacciatori con le vostre stron..te. Mi parli di lupi che uccidono gli animali da allevamento...ma dove gli tieni gli animali? A circolare liberamente nella foresta? Se non hai delle stalle e un terreno recintato vorrei proprio sapere che cacchio di allevatore sei. I lupi hanno paura dell´uomo non vanno in giro per la campagna ad uccidere centinaia di capi di bestiame come invece a voi cacciatori delle mie b.lle pieni di frustrazioni volete far credere. Non siamo nel medioevo imbecille. Poi spiegami che ca..o c´entrano gli uccellini da massacrare con le reti con le uccisioni di bestiami...che ora i tordi sono diventati carnivori. La vostra categoria mi fa schifo siete una delle piú grandi organizzazioni mafiose di questo paese...per voi fanno legi ad hoc alla faccia di qualsiasi principio civile umano ed etico...e avere voi stro.zi girare nei boschi la domenica con i vostri fott..i fucili e i vostri ca..o di proiettili che fischiano intorno mi fa pensare al diritto che togliete ogni domenica alla gente di godere delle bellezze naturali del territorio per la paura di essere ammazzati da voi criminali. Questo é un paese di me..a e lo si vede da come quattro scemi di cacciatori vengono considerati piú del resto della cittadinanza e questo perché molta della classe dirigente sono dei frustrati come voi che vanno in giro a sparare a destra e a manca....Fottete.i tutti quanti e ringraziate che la natura non ha creato qualcuno in grado di cacciare voi...

ginolino 06.10.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanta bella demagogia!
Quanti di voi sono mai stati in un bosco?Quanti sanno che nel verde a 50m dalle case non ci sta nessuna lepre/fagiano o stanziale che sia?
E' vero,la caccia è rivoltante,ma chi ha i cinghiali che gli entrano nel giardino di casa come si salva?E chi ha i lupi che gli uccidono gli animali da cortile?
MA NOOOOOOOOO
I lupi?Sono in estinzione,vanno salvati!
Ok e i miei soldi? Io ci vivo e nessuno mi rimborsa!
La selvaggina migratoria non c'è più?E' vero:se si ammazza in Marocco,Tunisia prima che parta come fa ad arrivare?
Distinguiamo per piacere tra criminale e chi rispetta le regole!
Anche con la macchina si puo'uccidere una persona,ma non tutti gli automobilisti sono criminali da uccidere a mani nude!
Le reti sono sbagliate,ma anche gli allevamenti ittici lo sono e nessuno dice niente,la pesca intensiva e lo strascico hanno reso deserti i mari e noi criminalizziamo i pescatori della domenica?Per piacere guardiamo la luna e non il dito!
Se un cacciatore spara ad altezza d'uomo è un criminale,puniamolo come un poliziotto che spara ad un manifestante perchè è uguale,ma non tutti i poliziotti sono criminali e nessuno chiede l'abolizione del corpo di polizia!
Per piacere prima informatevi,venite a vivere in campagna e poi parlate,ma credete veramente che la campagna sia tutta rose e fiori come dicono alla telvisone?

Luca Campagna 06.10.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Thiene 8 10 2011 i cacciatori fanno stragi le macchine altrotanto uno vero suicidio sce questa e civilta non la voglio?!

bruno 06.10.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento

uno vorrebbe andare a caccia di cacciatori, all'altro gli sono arrivati i pallini in testa,un altro ancora giura che nella sola lombardia ne uccidono a milioni, bla bla bla bla bla bla bla, fra poco la colpa della crisi i disoccupati il nucleare il bugna bugna, sarà colpa della caccia.
Non sarebbe ora di finirla di insultare chi non la pensa come noi? Non vi accorgete di assomigliare a B. ed ai suoi compari? con la differenza che mentre voi fate bla bla bla lui fa i fatti (suoi)?
Tutto ciò senza nessun rancore ne livore verso le vostre opinioni.

claudio b 06.10.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa èlalombardia che non vogliamo,è la "lombardia calabra" dove si uccidono gli uccelli migratori! questa è la fantomatica padania?
ma sbaglio o fornigoni milita nel partito dell'amore? mi auspico un intervento dell'europa
che metta fine a questo scempio!

frnco governatori 06.10.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

spero che un giorno coloro che causano la morte di animali liberi passano essere chiamati a rispondere di quello che fanno solo per sporchi interessi personali. per non parlare di quei barbari che polverizzano un uccellino con le loro cartucce. vergogna!!

domenico antonioli 06.10.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Allora proviamo a ragionare insieme...
e per favore.. non afferriamo sempre il problema con un: ah.. bast-ardi quelli fanno questo e quest'altro .. che schifo..non va bene.
Come spero, sapete, ci sono specie di animali che arrecano considerevoli danni alle colture ogni anno e quindi vanno tenuti sotto controllo..
triste o meno funziona così, e sapete perchè?

perchè ci sono le vostre boccucce da sfamare..

quindi si uccide.. sisi vengono uccisi.. proprio come quel maialino che tanto ti piace nel piatto, o quel bel manzo che stringi nel tuo bell'hamburger,
quindi non facciamo gli ipocriti..

e poi basta con uccellini in gabbie se fossi un uccello preferirei essere impallinato piuttosto che finire in una gabbia, che per un uccello rappresenta una tortura.. io ci voglio vedere un essere umano lì dentro alla gabbia.. poi vediamo

Sul finire ci tengo a dire che certi aspetti della caccia sportiva, qualora non fossero ne 'nobili' o ne 'utili', vadano sicuramente regolamentati e limitati. Fidatevi che la forestale c'è e controlla di brutto.

Per il resto formiconi è proprio no comment, come del resto lo sono le persone che non capiscono niente come certi (non tutti) cacciatori, o qualche perbenista ipocrita.

Ragazzi il cervello tieniamolo su on invece di sparare a zero su qualsiasi cosa.

ragioniamo insieme 06.10.11 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
A QUANDO UNA REALE INIZIATIVA PER AMMAZZARE LA CACCIA, IL BRACCONAGGIO, L'ALLEVAMENTO INTENSIVO, E NON SOLO, E TUTTO QUEL CHE è CONTRO NATURA? QUANDO FAREMO QUALCOSA?

giuseppe c 06.10.11 01:34| 
 |
Rispondi al commento

...W L´ISLANDA...
http://www.youtube.com/watch?v=EvHaSjiV4rA

andrea ., Merida Commentatore certificato 06.10.11 01:01| 
 |
Rispondi al commento

prima o poi finiranno gli uccelli,i pesci,i leoni,le tigri ecc ecc,resteranno solo gli zoopark a pagamento per vedere gli animali.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 06.10.11 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando escono al mattino sembra che devono andare in guerra,cinture di cartucce ,fucili cani e quant'altro ,per andare a sparare a dei piccoli uccellini indifesi che non fanno male a nessuno(sarà retorica, ma è esattamente così).Vorrei essere nel cervello di uno di questi FENOMENI (e credo sicuramente di trovare un grande spazio) per capire CHE CAZZO DI SODDISFAZIONE si prova a sparare a un uccellino che aiuta anche lui il ciclo della vita su questo pianeta che stiamo DISTRUGGENDO!!! e insieme a lui ,ovviamente anche noi.Possibile che tutti lo sanno e tutti SE NE FOTTONO! VERGOGNA!!! a proposito,ma non è mica stata abolita la caccia da un referendum fatto parecchi anni fà??? faccio una proposta: perchè non organizziamo una spedizione al polo portando questi cosidetti cacciatori(io li definirei in altro modo, ma è meglio che non lo dico) li caliamo sul pack e li facciamo cacciare gli orsi, però, ad armi pari, cioè con le mani, così magari si divertono un pò di più.io sicuramente mi divertirei un mondo.....Di fronte a notizie del genere a mè viene un senso di malessere, quasi di vomito pensando che, quando arriva il sabato e la domenica arrivano anche queste barbarie....veramente vi giuro sarei disposto a lavorare sempre purchè non arrivi mai il fine settimana,quando si muovono questi.......................!!!!!!

Oscar m. Commentatore certificato 05.10.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento

queste lote (lota,dialetto di monte san biagio=spazzatura) di uomini lo chiamano sport

antonello sepe, Monte San Biagio (LT) Commentatore certificato 05.10.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Bei commenti di m.
Proprio questa ipocrisia dei falsi ambientalisti viene a galla. Uno invoca la violenza sui cacciatori, un altro dice che ama gli animali come i suoi canarini!!!
Molto umano tenere degli animali rinchiusi in gabbia e per quale ragione? Compagnia? Bellezza? A no lui li ama!
Cercate di essere costruttivi per difendere la natura! Se abolissero la caccia o la pesca non sarò poi tanto afflitto. Ma chi pratica queste "barbarie" è il primo che si preoccupa di difendere la natura.
Pensateci bene chi si accorge delle acque inquinate? I pescatori per primi. Chi si accorge per primo di un bosco abbattuto? I cacciatori e i raccoglitori di funghi. Gli altri stanno in casa a guardare Discovery Channel.

Continuo a pensare che se si unissero le forze degli ambientalisti a quelle dei cacciatori anzichè cercare lo scontro otterreste + risultati a favore dell'ambiente.Insomma prima di parlare di cacciatori e caccia, parliamo di natura! O meglio esiste una natura di cui parlare? In alcune aree di Italia c'è solo la rassegnazione. Quegli animali cacciati/bili sono immessi al 90% dalle associazioni di caccia.
Sarebbe il caso di lottare per:
1. Acque pulite e di libero accesso
2. Evitare il deserto biologico da un aparte e i parchi ambientali protetti/zoo dall'altra.
3. Difesa dell'ambiente naturale anche da parte dell'agricoltura e dell'edilizia.
Per ultimo metterei le proposte sulla caccia. Proposte non supposte!
Siate costruttivi!

Andrea P. Commentatore certificato 05.10.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

approvo il commento di danilo d'angelo e informo tutti i cacciatori della zona di lodi che mi aggirero' munito di carabina nelle zone da loro battute...ovviamente il mio obbiettivo non saranno i volatili ma le gambe di questi minorati mentali...ometto il mio nome completo per ovvie ragioni...uomo(?) avvisato mezzo salvato!

a.c. 05.10.11 22:06| 
 |
Rispondi al commento

ci vorrebbero degli eroi/cecchini che ogni domenica vadano a caccia di cacciatori. poi vediamo chi osa avventurasi in un bosco? ma come si fa'ad uccidere e torturare esseri viventi cosi innocenti e indifesi?'solo un vigliacco puo'farlo e'come prendersela con un neonato quale uomo di merda puo'farlo???il cacciatore e'fondamentalmente un impotente poiche nella vita non conta un cazz..e se la prende con chi e'piu grande di lui perche questi poveri animali sono sicuramente degli eroi invidiati da questi squallidi individui che per sentirsi uomini uccidono chi e'piu'grande di loro.sto diventando un forte fondamentalista e credo anche di fare bene.spero che la natura ci si ritorca contro e ci punisca di brutto

danilo d'angelo 05.10.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento

vanno chiusi subito tutti gli impianti da cattura

daniela 05.10.11 21:13| 
 |
Rispondi al commento

ai cacciatori:

SPARATEVI AI MARONI!!!!!!

( manco quelli c' avete!!!)

cristina ., como Commentatore certificato 05.10.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

se ci fosse un vero dio ,armerebbe tutti i volatili e sparerebbero sui bastardi cacciatori

gerardo perdicchia 05.10.11 20:51| 
 |
Rispondi al commento

E' uno schifo atroce. Qualunque cosa si fa agli uccelli innocenti, prima o poi lo si farà all' uomo. Il cacciatore è un orrore che deve essere cancellato per legge.

massimo esposito 05.10.11 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Se avessimo una vera opposizione in questo momento di difficoltà italiana uscirebbe dall'aula invece di discutere di intercettazioni che interessano solo a lui,cosi da dare un segnale forte e chiaro al popolo che non ne può più di perdere il lavoro e non sapere come sara il domani dei propri figli e cari.Secondo me con una protesta cosi eclatante che lascia solo i suoi alleati e i suoi servi nel nostro parlamento a votarsi una legge ad personam del premier avrebbero un seguito inimmaginabile.Farebbero così finalmente capire che almeno loro vogliono salvare l'Italia,ma facendo niente come ora o facendo il suo gioco rimanendo lì a litigare per cose inutili ho i miei dubbi,dimostrano di pensare solo ai loro posti di potere super renumerati.

gonzales enrique 05.10.11 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Sono per la non violenza, ma i cacciatori bastardi mi istigano a non esserlo. Se non avessimo avuto il vaticano in seno, quando ci fu il referendum sulla caccia la gente sarebbe andata a votare se i preti per salvaguardare la loro supremazia non lo avessero boicottato. Non siamo più esseri umani ma neppure animali, perché gli animali sono migliori di noi. Centomila volte migliori. Ho tre canarini e quando li guardo negli occhi il mio cuore trema, perché gli manca la parola ma sanno farsi capire da noi tutti della famiglia. Sono straordinari. Interagiscono come se fossero esseri umani. Come si fa ad uccidere barbaramente simili creature?! Non lo so.

maria barberio 05.10.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mangi la bistecca,il salame felino,il prosciutto San Daniele?Sei un razzista allora.Almeno gli uccelli oggetto di caccia possono godere di una stagione di libertà.Quelli di allevamento nascono senza copula,non vedono mai il sole,son allevati in batteria,a tempi ridotti.Non rompere più i coglioni!Sii almeno una volta nella tua vita uomo o ecologista da tavolino!Vai vestito con foglie di fico e raccogli radici per sostenerti.E guarda di non avvicinarti un MacDonalds nè di raggiungere i tuoi luoghi di convegno con la PANDA!Sei mai stato a caccia cretino?Hai mai imbracciato un fucile?Ma che cazzo di uomo sei!Un prodotto preconfezionato,ecco quello che sei!


Che schifo.

debora m. Commentatore certificato 05.10.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando è che si apre la caccia ai forminchioni ?

Luca Brischetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.10.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

COME TUTTE LE ZONE D'ITALIA ANCHE BRESCIA HA LA SUA.
E SI CHIAMA SPIEDO.HO SENTITO DIRE IN QUESTO VIDEO CHE I CACCIATORI IN PRATICA CATTURANO UCCELLI PER ALIMENTARE IL "mercato nero"DEI RISTORANTI!
Bè HO UN'INFORMAZIONE DA DARVI,LO SPIEDO è FATTO CON GLI UCCELLINI!POCO TEMPO FA HO VISTO L'ULTIMA
PUNTATA DI ANNO ZERO CHE PARLA DEL PROBLEMA DEL MARE
E DELLA SCARSA PESCOSITà DELLLE NOSTRE ACQUE.
STRANAMENTE NON HO VISTO NESSUN ACCANIMENTO VERSO I PESCATORI MA,COSA VOLETE ANDARE IN MARE E DEPOSITARE KM E KM DI RETI NON è DEVASTANTE COME I CACCIATORI BRESCIANI!
UN'ALTRA COSA.QUI SI PARLA DEL MODO IN CUI SI CATTURANO GLI UCCELLI...
QUANDO IL PESCE VIENE PESCATO E SERVITO NEI MERCATI VI RISULTA CHE GLI VENGA TENUTO CONTO DI QUALCHE METODO PER NON FARLI SOFFOCARE?
FORSE LE ARAGOSTE NON SONO CUCINATE VIVE?
CORDIALI SALUTI A TUTTI
E ATTENTI AI "BRESCIANI"

MATTEO MARCHI 05.10.11 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina mi ha svegliato un forte sparo in direzione della finestra della mia camera; mio marito , che era di fuori si è beccato i pallini in testa: due cacciatori avevano sparato in direzione della casa, contro le vigenti normative.
Formigoni è al suo terzo mandato , contro la normativa che ne prevede un massimo di due. Questi politici per primni non rispettano le regole , cosa volete aspettarvi da loro ? Servono azioni forti per liberarsene.

maria t. Commentatore certificato 05.10.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta di legge di iniziativa popolare:
art.1.E' vietata la caccia sotto qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo su tutto il territorio nazionale.
art. 2. L' abbattimento di animali che si rivelino pericolosi è consentito da parte delle autorità preposte alla tutela del patrimonio faunistico e dell' equilibrio ecologico su motivata relazione dei servizi veterinari e forestali.

antonio usala 05.10.11 19:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e venne il giorno...

Massimo Rui 05.10.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma Formigoni non è di Comunione e Liberazione.
Immaginate da questo quanto ama la natura che Dio ha dato e si dice cristiano.

albert 05.10.11 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso. Diffondiamo perchè non se ne parla!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 05.10.11 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Troppe cose, come anche questa ad esempio, non mi fanno più sentire italiano.
Mi dispiace molto, e più che altro mi vergogno di fronte ai nostri nonni che hanno fatto la guerra per darci una terra e una bandiera.
Povero paese.
Manca tutto, dall'istruzione in poi.

daniele gironi 05.10.11 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche Formigoni va chiuso, abusivo presidente di regione al suo terzo mandato quando la legge ne prevede solo due. Faccia da culo senza vergogna.

William Giachetti 05.10.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina, sul Naviglio Martesana, presso Inzago,a 30 metri dalla ciclabile, due baldi eroici cacciatori hanno fucilato 4 uccelli,
uccidendone due, peccato che oltre le due vittime,
i due coglioni abbiano sparato pallettoni ad altezza ciclisti e podisti, e alle nostre rimostranze, i due arditi ci hanno vaff...
per cui, quando leggo che si sparacchiano fra loro, non posso non godere..

erio ferrari 05.10.11 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è sempre stato,secondo Voi,si riuscirà mai ad estirpare una pratica talmente BASTARDA,com'è quella della caccia...???Ci sono(e le ho viste io!!)fior di malghe nei boschi attorno a noi,che fàn bella mostra:di trofei di caccia appesi,sopra ai loro caminetti,nelle camere da letto,nelle cucine,verande e soggiorni!Tant'è che,la prima volta che m'accadde di vederne una...:RIMASI IMPIETRITO DALL'ORRORE!!"MA PORCA PALETTA!"mi dissi,"POSSIBILE CHE UNA CIVILTà EVOLUTA,QUALE DOVREBBE ESSERE LA NOSTRA,SI PIEGHI ANCORA A QUEST'ATTI COSì BARBARICI????Ma la risposta me la diedero già gli stessi bracconieri!Nel senso che, mi risposero loro,essi stessi andavano a cacciare,
ma soltanto in certi periodi dell'anno,cioè quando l selvaggina divewntava in surplus,per i limitato spazio che già l'è concesso(!!),così accade spesso che in primavera,ad esempio,parecchi animali oltrepassino i confini (ESIGUI!!)già loro assegnati!E si trovino ad entrare,per esempio,nei giardini delle ville de ricconi più facoltosi della zona!Al che,giustamente,i padroni di casa...ZACCHETE!Li fanno fuori!!Che tanto poi,il macellaio del paese, è già ben esperto,su come macellare la bestia,senza che gi altri se ne accorgano!! CAPITO...???Ciao S'andrhò

lessandroPaoloRho 05.10.11 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

delinquenti vergognatevi!!!

Acul utopiA Commentatore certificato 05.10.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

ASSASSINIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 05.10.11 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io la penso come te!

maria c., perugia Commentatore certificato 05.10.11 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che, se avessi una maggioranza dietro le mie spalle, abolirei la caccia senza pensarci due volte.
Detto questo...ogni volta che sento parlare i cacciatori piangono sempre parlando di diritti...vogliono più diritti!
Ma come fanno ad essere credibili se non riescono a fare pulizia al loro interno. Dal filmato e dalle cronache emerge chiaramente che questi bracconieri non sono "associazioni segrete" che sfuggono ai controlli dei cacciatori ma che esiste perlomeno un legame omertoso quando non anche accondiscendente. E le classi politiche? Ma perchè non facciamo come il Belgio che è stato un anno e mezzo senza governo è non è mai andato bene come ora?

Francesco 05.10.11 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dov'è lo STUDIO LEGALE M5S?

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.10.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sempre il richiamo dell'uomo delle caverne che spinge a questo macello.

Giuseppe V. Commentatore certificato 05.10.11 15:51| 
 |
Rispondi al commento

spero solo che ci sia un buon Dio che li aspetta e naturalmente che prima o poi ci sia una rappresentanza politica in grado di bloccare questo sterminio davvero vergognoso. Formigoni, lassù qualcuno ti sta aspettando, pensaci!

Nicola T., padova Commentatore certificato 05.10.11 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...
Io vivo in Brianza, e dalla mia casetta, la vecchia stalla di una bellissima cascina, si vede solo un piccolo bosco di castagni. Nel periodo estivo "pare" di vivere" davvero in mezzo alla natura, ma appena gli alberi perdono le foglie si scorgono a 100 mt tutte le case che il bosco nasconde. E in questi 100 mt di finto verde la domenica mattina 4 panzoni che si definiscono cacciatori, hanno il coraggio di venire e sparare, a meno di 50 mt dalle case, fagiani, lepri e i piccoli uccellini che trovano riparo tra gli alberi. Lo scorso inverno più di una volta abbiamo litigato e discusso con questi esseri... chiamato carabinieri, guardia forestale e associazioni ambientaliste... Ma da qualche domenica imperseverano come se niente fosse, passano vicino ai nostri giardini con i fucili armati e "ridono".... spesso i pallini delle cartucce arrivano nei giardini o sul tetto..e se gli urli dietro qlc partono con insulti e bestemmioni..in lingua"padana"....
Ma nessuno interviene..

Anna Maria Cantarella 05.10.11 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
NON C'E' FINE ALL'ORROPRE PER GLI ANIMALI,NON C'E' FINE
ALVISE
P.S:I MIEI COMMENTI CERTIFICATI

alviseafossa 05.10.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Io la mattina presto da qualche giorno nel Parco Agricolo Sud di Milano a pochi metri dalle case, vedo cacciatori in mimetica, fucili, cani, suv con cucce dei cani installate sopra....dei dementi allucinanti alle porte di milano dove la gente va a correre la mattina e la domenica vai con i bambini a fare le gite.
Già l'ambiente nell'interland di milano è stato devastato, ci mancano pure sti dementi che pensano di essere a fare un safari in africa e che accoppano quei 4 superstiti di animali che rimangono.

Airaghi 05.10.11 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori