Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Scatenate l'inferno


Il_gladiatore.jpg

In Italia ci sono gli Indignados, c'è il Popolo Viola nelle sue varie declinazioni cromatiche, ci sono i Pirati tedeschi-italiani e i Pirati svedesi-italiani, ci sono i "democratici diretti" italiani-islandesi. Ma non c'è il MoVimento 5 Stelle. I media creano continuamente cloni di movimenti di importazione con un totale sprezzo del ridicolo. E' come se a Madrid in piazza ci fossero Las Cinco Estrellas e non gli Indignados. Queste etichette servono ai partiti per due obiettivi. Il primo è l'oscuramento del M5S, che diventa una sigla tra le tante. Il secondo è creare un proprio serbatoio di voti per le prossime elezioni. Non è un mistero che importanti manifestazioni del Popolo Viola siano state finanziate dai partiti.
Un esempio di questa informazione, tra i tanti e neppure il peggiore, è un articolo di Federico Mello all'indomani dell'affermazione dei pirati tedeschi."... l’8,9 del totale, sono i voti raccolti ... dal Partito dei Pirati tedeschi alle elezioni regionali di Berlino. I Pirati informatici sono la formazione politica più interessante comparsa negli ultimi anni. Nel 2006 il sottoscritto si imbarcò per la Svezia per intervistare Rickard Falkvinge, il fondatore del partito svedese, il primo comparso sulla scena internazionale. Da allora ... il Piratpartiet si è allargato in tutta Europa, negli Usa, e nel 2009 è riuscito a mandare due deputati all’europarlamento... Al centro del loro programma... la liberalizzazione di Internet, del copyright e delle droghe leggere... la richiesta di totale trasparenza della politica, il tema della partecipazione, trasporti gratuiti e salario minimo garantito per i giovani... questa è una piattaforma molto più concreta sul quale impostare una proposta politica che sia credibile negli anni. E se a tutto ciò – come mi auguro che succederà – si aggiungeranno tematiche legate alla sostenibilità ambientale, all’innovazione, al supporto per istruzione e ricerca, ecco che davvero potrebbero diventare uno strumento molto utile nella politica del futuro. L’Italia, che da vent’anni va nella direzione specularmente opposta, si farebbe un bel regalo se facesse nascere qualcosa di simile."
Qualcosa di simile? Belin, questo sta parlando del M5S e non sa che esiste. Dove vive? Rickard Falkvinge, il leader dei pirati svedesi, tenne a battesimo il M5S il 4 ottobre 2009 al teatro Smeraldo di Milano. Il programma del movimento islandese che si richiama alla democrazia diretta è molto simile, in alcuni punti identico, a quello del M5S e una sua esponente, la deputata Birgitta Jonsdottir, partecipò a Woodstock a 5 Stelle a Cesena con un suo discorso. Io ho incontrato gli Indignados a Barcellona e un giornale spagnolo ha titolato: "Los 'indignados' españoles tienen un modelo a seguir en Italia". Il M5S ha circa 150 consiglieri comunali e regionali, è dato tra il 4 e il 6% alle elezioni. L'Italia si farebbe un bel regalo se facesse a meno di questa informazione e di questi giornalisti.
Non fatevi fagocitare dai partiti. Voi avete un potere, in Rete potete esercitarlo. Quando leggete delle balle, riportate subito in un commento la verità dei fatti. "Scatenate l'inferno". Forse qualcuno si ravvederà o cambierà mestiere. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.



Ps. Vi ricordo i miei appuntamenti per le elezioni regionali in Molise:
- giovedì 13 alle 17 p.za Fontana Fraterna a Isernia
- giovedì 13 alle 20 p.za Monumento a Termoli

Calendario dei Santi Laici 2012

Calendario dei Santi Laici 2012 (www.santilaici.it)
Ogni giorno un eroe.
Acquista oggi la tua copia a offerta libera

13 Ott 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (1036) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ecco la controrisposta di Mello sul Fattoquotidiano online..
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/13/caro-beppe-ma-i-pirati-sono-un-partito/163622/

Commenti in merito a quanto dice?

Davide Nepote Valentin 16.05.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso: mentre noi dovremo salvare l'Italia con una manovra lacrime e sangue, Berlusconi e altri operatori si arricchiranno appropriandosi delle frequenze della tv digitale gratis! Sta a noi fermare questo scandalo e costringere il Ministro Passera ad agire ora.

Prima di lasciare il potere Berlusconi ha regalato le frequenze della tv digitale a Mediaset e alla Rai rubando miliardi di euro dalle casse dello stato! La protesta sta montando e in molti chiedono al Ministro Passera di cancellare questa misura oltraggiosa e di avviare subito un'asta pubblica.

Paolo Santangelo 11.12.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

il suo movimento non è vero che è apartitico, è di destra ma non solo perchè contribuisce a far vincere Belusconi ma soprattutto per come è strutturato.
che delusione.......... e pensare che ci avevamo creduto...............

Patrizia Cernicchi 18.10.11 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA LUCE ACQUA GAS STIPENDI PENSIONI ALIMENTARI DOVREBBERO AVERE LO STESSO PREZZO IN EUROPA O NO MA DOPO LE MULTINNAZZIONALI DEI VARI PAESI ACCETTERANNO LO STESSO PREZZO IMPOSTA DALL'UNIONE EUROPEA LA BCE O CHI CHE SIA........

moreno gabbanelli 17.10.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo più che esista una morale negli italiani. Il fascismo prima e poi 60 anni di omologazione ed appiattimento di tutti gli strati della società in un modello borghese consumistico con l'aggravante di un ideologia della "libertà" a servizio del consumismo portata da una finta rivoluzione culturale nel '68 (era in realtà un accellerazione verso il consumismo che serviva affinchè i giovani diventassero i perfetti "liberi" consumatori) e infine la televisione di Berlusconi hanno estirpato migliaia di anni di storia, tradizione e dignità in tutti gli strati della società. Non esiste più morale civile in Italia, ed in un contesto simile è impossibile una soluzione democratica perchè manca la base per la democrazia: un popolo che ha obbiettivi simili e comuni, un popolo "civile". Esiste solo la menzogna portata dall'egoismo anarcoide in ogni settore civile ed in ogni contesto (lavoro, politica, educazione, sport, cultura, arte, religione, filosofia, medicina etc.). Non esiste neanche la possibilità di una rivoluzione. Forse sarebbe meglio chiedere ad uno stato come la Germania di annetterci e governarci.

Silvio Dalbuono 17.10.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che c'è una manifestazione e ci sono disordini, i riflettori vengono puntati sugli incidenti...Quando c'è stato casini negli stadi,molte volte più gravi,le difiniscono tafferugli.
La domanda ricorrente agli intervistati è..condannate le violenze?..perchè non chiedono prima le motivazioni della manifestazione..evitano in tutti i modi l'approfondimento!...
I disordini da che mondo è mondo, ci sono sempre stati..!ma insistono, nonostante la presa di distanza dai fatti dei più!.
Evitate di rilasciare intervestiste a questa informazione finta..imparziale. buona a sviare l'opinione pubblica!!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.10.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Credo nelle Persone e nelle nuove Regole del Movimento 5 Stelle,mandiamo a Casa i Politici prima,per riscrivere la Storia Italiana

Stefano Mattioli 16.10.11 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Violenza?
Cosa?
No!... tutto, ma la violenza no!
Certo!... Sono d’accordo...
Assolutamente...
Solo... se mi permette...
Mi scusi se l’importuno...
Potrei gentilmente chiederle una cosa?
No .. volevo chiederle... se volesse essere così cortese...
si... ecco... se volesse avere la gentilezza di...
come dire...
ecco... smettere di sodomizzarmi...
Si...
Come dice?
Ah... ne parliamo dopo...
Bè si certo... mi rendo conto...
Ora è occupato.
Capisco... non è il momento...
Allora... niente... mi scusi sa...
Un ultima cosa...
Mi perdoni...
Non è che le dispiace se mi appoggio…
sa ... l’età ...
problemi di lombare...

bruno lomele 16.10.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“INDIGNATI”, PERCHE’ NON DOVETE CADERE NELLA RETE DEI VECCHI PARTITI.
16 ottobre 2011 di francesco miglino

Il testo estratto dalla pagina 51 della pubblicazione Koinè: ” Tangenti ad alta velocita’ ” scritto dal magistrato F. Imposimato, da G.Pisauro e da S.b Provvisionato, è fondamentale per capire in quali mani è la nostra Repubblica e che il rinnovamento è possibile solo e soltanto liberando le istituzioni da coloro che, pagati da tutti noi per difendere lo Stato, fanno scempio delle leggi e degli ordinamenti democratici per arricchirsi illecitamente.

“Dalle prime indagini emergeva chiaro e inequivocabile qual era il nocciolo del grande imbroglio: quell’ immensa torta allora da 10.000 miliardi dell’ Alta velocita’ -destinata a raggiungere cifre iperboliche- sarebbe stata spartita per sei decimi tra i partiti, mentre i rimanenti quattro decimi dovevano servire a camorristi, mafiosi, affaristi e faccendieri. Tutti i partiti rappresentati in Parlamento, tutti, ripeto tutti, tranne Rifondazione comunista e la Lega partecipavano alla grande abbuffata in corso d’ opera. E tutto avveniva in violazione delle norme comunitarie, vincolanti anche per l’ Italia, che prevedevano gare di appalto internazionale, nonchè delle norme di correttezza e imparzialità”

francesco miglino 16.10.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Assurdo ma è così: gli aumenti di IVA e tasse varie, i blocchi degli stipendi e delle pensioni, in altre parole tutto quello che va contro la gente normale, è immediatamente applicabile. La riduzione dei Consiglieri regionali (così come gli altri pochissimi tagli alle spese improduttive della politica) non lo sono affatto. Gli sprechi continuano (stipendi ricchissimi e vitalizi) con il plauso di ogni partito, tranne il M5Stelle. Leggo, infatti:
" .... la riduzione dei consiglieri regionali contenuta nella manovra del governo non e' automatica. Lo precisa il ministero dell'Interno in risposta ad una richiesta di chiarimento da parte del consigliere regionale molisano Michele Petraroia (Pd). Il quesito era stato posto in occasione delle elezioni regionali del Molise che si terranno il 16 e il 17 ottobre prossimi. La domanda era se la ventesima regione doveva tagliare o meno da 30 a 20 i rappresentanti nell'assise regionale. Una lettera della Prefettura di Campobasso - Ufficio territoriale del governo chiarisce ogni dubbio. "L'applicazione dell'articolo 14 del decreto legge 138/13 agosto 2011 - si legge nel testo - non si realizza automaticamente, necessitando di un'apposita normativa statutaria di attuazione da adottarsi entro sei mesi dalla data di entrata in vigore del decreto legge, vale a dire entro il 13 febbraio 2012"

Chiara Mente Commentatore certificato 16.10.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno centrato l'obbiettivo, me ne sono reso conto ieri sera guardando in onda!.
Vi spiego come funziona il "giochino"...parte una manifestazione di non allineati..di gente che ha rotto con la politica!....come "screditare" queste masse? semplice, si apre il recinto..(ma che infiltrati!)si lascia filtrare tutto e al momento giusto, agli "schizzati" li si lascia campo libero!..giustificando il fatto che hanno utilizzato una tattica di guerriglia che li rende non riconoscibili!..come dire occhio non vede,..cuore non duole!...l'incalanatura fa il resto.
Successivamente i media incominciano con il solitio filastrocca...caos..caos!..il solito bla..bla..alla PORRO...che pone domande stupide,e pretende risposte che richiederebebro ore per rispondere...illustrare obbiettivi,idee,ecc...!il tutto per dimostrare che c'è una massa di peore che bela..avete ragione..ma tutto sommato non siete in grado di gestirvi e gestire...il paese!.
Morale anche LA7 e una tv del cazzo! che non disdegna di dare sempre e comunque spazio SOLO ED ESCLUSIVAMENTE ALLA NOMENCLATURA DELLA POLITICA FATTA DAI PARTITI STRUTTURATI!..QUESTA E' L'INFORMAZIONE IN ITALIA E SULLA STAMPA..!PAGATA CON I SOLDI NOSTRI!CARO PORRO E LUCA!!
PERCHE' NON INVITATE IN STUDIO I MOVIMENTI?..

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.10.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e infatti l'inferno si è scatenato,ma solo quello!Italiani!!!!Ma andiamo tutti a cagare,siamo la vergogna dell'Europa,del mondo intero,non c'è stata un'altra manifestazione del genere che è finita in tragedia;SIAMO SOLO NOI,come diceva un altro poco intelligente(che ha avuto il coragggio di fare causa a Nonciclopedia),SIAMO SOLO NOI,i dementi frustrati con una PERCEZIONE DISTORTA DELLA REALTÀ,e con nel sangue quel fastidiosissimo atteggiamento mafioso,questo attaccamento all'Io,che ci rende avidi e materialisti,edonisti,nichilisti e con questa presunzione dell'immortalità dell'anima...
insomma,vogliamo andare a cagare un po' tutti,me compresa,anzi,ora scappo....

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento di riportare un articolo che tenta di dare una spiegazione al movimento confrontandolo con quello del Sessantotto:

http://it.ibtimes.com/articles/24648/20111010/analisi-sociale-movimento-indignados-contestazione-confronto-sessantotto.htm

Sperando di aver fatto cosa gradita.

Raffaele Del Gatto 16.10.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento

IL MATTINO DI NAPOLI DEL 15 OTTOBRE PUBBLICA UNA INTERVISTA A FABIO GAVA ,DEPUTATO DEL PDL, CHE E' STATO CONVOCATO DA BERLUSCONI PER CONVINCERLO A VOTARE LA FIDUCIA.ECCO I PASSAGGI PIU' SALIENTI DELL'INTERVISTA :>. IL COLLOQUIO : HO TEMUTO IL MERCATO DELLE VACCHE MA MI HA PARLATO DI GUAI GIUDIZIARI.POI LA MOZIONE DEGLI AFFETTI.GAVA :NON SONO UN TRADITORE BISOGNEREBBE ALLARGARE LA COALIZIONE AL CENTRO. COMUNQUE IL DEPUTATO GAVA NON SI E' FATTO ILLANGUIDIRE DAGLI ACCORATI APPELLI DI BERLUSCONI ED HA PRESO IL TRENO PER TORNARE A CASA A TREVISO,QUINDI NON HA VOTATO LA FIDUCIA. GLI ITALIANI TUTTI SI AUGURANO CHE BERLUSCONI MANTENGA LA PROMESSA FATTA A GAVA :SE TE NE VAI MI SUICIDIO. SAREBBE LA FINE DI UN INCUBO CHE INCOMBE SUGLI ITALIANI DA QUANDO BERLUSCONI E' SCESO, MA PROPRIO MOLTO SCESO, IN POLITICA. UMBERTO-NAPOLI

umberto caroli 16.10.11 09:06| 
 |
Rispondi al commento

NON MI MERAVIGLIEREI SE,COME ACCADDE A GENOVA ED A NAPOLI, I DISORDINI DI ROMA SIANO STATI ORGANIZZATI DA UNA ATTENTA OCCULTA REGIA TENDENTE A SCREDITARE LA MANIFESTAZIONE PACIFICA DEGLI INDIGNATOS . GLI STESSI RAGAZZI CHE MANIFESTAVANO PACIFICAMENTE HANNO TENTATO IN TUTTE LE MANIERE DI ISOLARE I COSIDETTI ""BLACH BLOC"" CHE SEMBRANO ORGANIZZATI MILITARMENTE E BEN ARMATI.SI E' MANIFESTATO IN 81 PAESI DEL MONDO ED INSPIEGABILMENTE SOLO A ROMA E' SUCCESSO IL PUTIFERIO.MOLTO PROBABILMENTE SI VUOLE LEGITTIMARE IL FATTO CHE GLI INDIGNADOS ALTRO NON SIANO CHE UNA BANDA DI DELINQUENTI CHE METTE A FERRO E FUOCO UNA CITTA' COME ROMA. COME MAI QUEL BLINDATO DEI CARABINIERI ERA SOLO ED ISOLATO CON SOLO DUE CARABINIERI A PROTEGGERLO ? FORSE UNA VITTIMA SACRIFICALE CHE GIUSTIFICASSE IL MASSICCIO INTERVENTO DELLE FORZE DELL'ORDINE CHE, NELLA CONFUSIONE, HANNO PICCHIATO DURO ANCHE PERSONE INERMI CHE MANIFESTAVANO PACIFICAMENTE E CHE, CERTAMENTE, NON ERANO INCAPPUCCIATI O ARMATI. LA TECNICA E' SEMPRE LA STESSA : PROCOCARE TAFFERUGLI PER DELEGITTIMARE MANIFESTANTI PACIFICI E FARLI PASSARE PER DELINQUENTI INCALLITI.POSSIBILE CHE LA POLIZIA NON CON RIESCA MAI AD ISOLARE I BLACH BLOC ,NERI,ARMATI ED INCAPPUCCIATI, CHE AGISCONO SEMPRE CON LE STESSE TECNICHE DI GUERRIGLIA URBANA ? STRANO CHE NESSUN GRUPPO DI BLACH BLOC ABBIA PENSATO DI PARTECIPARE ALLE MANIFESTAZIONI CHE SI SONO AVUTE IN BEN 81 NAZIONI NEL MONDO. UMBERTO-NAPOLI

umberto caroli 16.10.11 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste manifestazioni sono inefficaci..e facili da compromettere..c'erano tutti i presupposti per una guerra (civile) oggi nelle strade.. "LA dolcissima PAURA" grazie a Dio è l'ultima ad andar via..Vogliamo manifestare veramente? facciamolo!!!che sia la notte di CAPODANNO però !!!!! niente musica,ne festa, tamburi o maledette bandiere,una fiaccolata silenziosa per celebrare la nostra dipartita dal sistema...vogliamo ancora alimentare il male ? La rinuncia e la non collaborazione rappresentano l'unica vera arma disponibile.. le soluzioni.. sono li a portata di mano.. proclamare uno sciopero di massa..aiutare chi non ce la fa...Questi SI che sono segnali..."Ognuno paga per le sue azioni..e paga ancor di più per ciò che ha consentito a se stesso di diventare...cosa che paga in modo molto semplice conducendo la vita che sta conducendo".

vincenzo b., brindisi Commentatore certificato 16.10.11 04:26| 
 |
Rispondi al commento

Persino 'Radio Popolare' oggi ha dichiarato che 'pochi black block' hanno 'rovinato' una 'splendida' manifestazione..
Poi si sono collegati a Madrid, a Barcellona per indicarli come modello.. guardate loro! che bella manifestazione COLORATA (!?) e FESTOSA (!!!!?) Loro si che..!

Loro si cosa? A parte il fatto che 'guarda lui!' è proprio la classica frase che fa incazzare l'adolescente medio appartenete a gruppi anarchici, per cui proprio Radio Popolare dimostra di essere uno zero assoluto perlomeno in psicologia..
ma soprattutto guarda che? La manifestazione di Roma è stata di gran lunga la più grossa d'europa. E poi perchè mai una manifestazione dovrebbe essere 'festosa'? Che cazzo hanno da festeggiare? Festeggiano il prossimo banchiere che glielo metterà nel culo a tutti, Mario Draghi?

Ma una parola la devo dire sui manifestanti 'violenti'. A me sembrano elementi di un mondo giovanile-anarchico, probabilmente insurrezionalista, come si vede dal fatto che
FIRMANO le loro distruzioni (fatto che TV, e anche i siti internet dove vige la censura, che sono molti, regolarmente occultano, per non dare 'dignità' politica a questi manifestanti). La loro firma è sempre la solita, la stessa di quarant'anni fa: l'Anarchia.

Io so benissimo che costoro non faranno MAI una rivoluzione. Probabilmente non accettano nessun tipo di disciplina. Il carabiniere che gli sta di fronte è il puro 'servo del potere'. E' lo è sempre, di QUALUNQUE potere, anche se fosse un poliziotto di una paese socialista per loro sarebbe sempre un 'servo' (in quel caso però lo stesso 'black block' diventerebbe un eroe per gli ipocriti televisivi che oggi si scandalizzano per la 'violenza'... ).
Ma non sono gli unici: ho visto un mare di bandiere rosse che sfilavano 'pacificamente', i trozkisti del PCL, e La federazione della sinistra (PdCI+Rif). Anche costoro non faranno mai una rivoluzione..

La Rivoluzione, se sarà fatta, la faranno SOLO i Marxisti Leninisti...

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 16.10.11 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Coscenza
Significa: capire che nel momento in cui tu
sfoghi la tua rabbia, con un bastoncino,
contro la vetrina di una banca simbolo
del male.
Il nano erotico ti infila su per il tuo
lato B un palo talmente grande,
che la sua ombra oscurerà la tua givane "coscenza"

Cocuzzoli Roberto 16.10.11 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Violenza?
Cosa?
No!... tutto, ma la violenza no!
Certo!... Sono d’accordo...
Assolutamente...
Solo... se mi permette...
Mi scusi se l’importuno...
Potrei gentilmente chiederle una cosa?
No .. volevo chiederle... se volesse essere così cortese...
si... ecco... se volesse avere la gentilezza di...
come dire...
ecco... smettere di sodomizzarmi...
Si...
Come dice?
Ah... ne parliamo dopo...
Bè si certo... mi rendo conto...
Ora è occupato.
Capisco... non è il momento...
Allora... niente... mi scusi sa...
Un ultima cosa...
Mi perdoni...
Non è che le dispiace se mi appoggio…
sa ... l’età ...
problemi di lombare...

bruno lomele 15.10.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Cosa cambia se 34 anni fa o oggi
quello che conta è che ogni atto di violenza che
allontana una coscenza e condannabile
Riunire le coscenze e la cosa più difficile per
una rivoluzione .
Ma la rivoluzione si fa con le idee non abbattento dei pseudo simboli.
I simboli servono solo alle religgioni
che ignorano le coscenze

Cocuzzoli Roberto 15.10.11 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Quest'uomo (Beppe) è un profeta! Anche stavolta ha fatto centro. Quando leggeremo un post con il titolo :"altri tre mesi ed il M5* sarà al governo!" ?

Giacomino

g., Roma Commentatore certificato 15.10.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Cocuzzoli Roberto, che ha scritto sotto il suo bravo messaggino 'democratico' e 'contro la violenza', forse non ha ancora capito che il 77 era 34 anni fa, e rispetto ad allora non c'è solo la TV, c'è internet.. e internet non è la TV..
Qui se ti limiti a ripetere conformisticamente
quello che dicono gli ipocriti che stanno in uno studio televisivo rischi di essere smerdato..

Io sono stato alla manifestazione, esattamente nei punti dove sono avvenuti gli incidenti. Ho osservato la piazza, e mi sono pure beccato il fumo dei lacrimogeni. La polizia tutto sommato si
è comportata benissimo, ha fatto il suo dovere
(cioè IL CONTRARIO di Genova 2001, e infatti non ci sono stati feriti, se non pochissimi casi)
La manifestazione era pacifica, poi a un certo punto del percorso è transitata davanti ad una specie di caserma dove c'era scritto 'ministero della difesa'. Sarà stato forse perchè a qualcuno è venuta in mente la faccia di merda del ministro della difesa La Russa, la caserma è stata presa di mira, finchè ha preso fuoco (questo è stato il fatto più grave), Il corteo ha continuato a sfilare quasi indifferente rispetto agli altri manifestanti che assaltavano. Molti riprendevano la scena. POCHISSIMI (UNO o DUE) su CENTINAIA di persone insultava i vandali in azione.
Quasi tutte le banche sul percorso E SOLO LE BANCHE sono state distrutte. I negozi a fianco sono rimasti INTATTI. La 'violenza' era diretta a COSE (simboliche) PER NULLA contro persone.
Stanno usando in TV parole fuori dal mondo: 'violenza indicibile' dice il nano erotico, 'criminali' dice Maurizio Lupi, uno che ha salvato dall'arresto poche settimane fa un camorrista (Cosentino) suo compagno di partito..
Questi a termini di vocabolario si chiamano 'atti di vandalismo' non 'violenza indicibile'.
Ma secondo me non è neppure vandalismo, perchè ripeto ho visto accanto ad una banca distrutta, un bar che continuava a funzionare perfettamente integro. Macchine bruciate: Solo SUV, quelle a fianco neanche un graf

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 15.10.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

E se i black bloc facessero qualcosa per i politici? Fuoco e fiamme in cambio di distogliere l'attenzione su quella che è la vera protesta e per far in modo che la gente non manifesti (o a meno ci pensi due volte prima di andare in piazza). Due indizi possono fare una prova? Più black bloc meno manifestazioni e tutto sotto il tappeto.

Daniele Giardiello 15.10.11 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Sei contento dell'inferno scatenato, Beppe?
Ma che bravo sobillatore che sei.

Così non si fa la rivoluzione, si fa BORDELLO!!!

nello albione 15.10.11 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEW POST
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 15.10.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Oggi a roma ho rivissuto una delle manifestazioni
del 1974 1977 quando con il servizio d'ordine cercammo di fermare i " compagni che sbagliavano"
Poi 30 anni dopo Cossiga durante una intervista spiega che la sua più grande intuizione, quando era un giovane ministro degli interni fu quella di infiltrare dei soggetti per delegittimare e far allontanare i cittadini e gli studenti di
"buona volontà"
così distrusse il movimento e allontano tutti dalla politica.
Oggi abbiamo visto che gli allievi della grande intuizione di Cossiga sono Vivi.
Individuare e allontanare i violenti è un dovere
primario

Cocuzzoli Roberto 15.10.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

M'è venuto un colpo...Beppe Grillo si Candida alle primarie del PD!!!!cooooosa!vaffanculo, avevo sbagliato pagina!!!!!mortacci di nenrone!
Comunque Beppe,forse pierluigi ti aspetta a braccia aperte....rosy ti abbraccerebbe e di darebbe un sacco di bacini sulla guancia..!ahhh!.
Tonino ti farebbe la festa...ueeeee c'abbiamo beppe..e chi c'ammazza.!
Ovviamente dovreste fare il giro delle sagre del su paesino, più tutte le feste dell'umidità!!.
Mentre Niki...direbbe: bene ora abbiamo anche beppe l'armata brancaleone in quel di Puglia vincerà la sfida...
M'immagino già le notizie sui media internazionali..il Times..the Guardian,..insomma bisognerebbe farci prestare la Papamobile..no anzi lo faremo portare in giro dulle spalle!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 15.10.11 19:36| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di scatenare l'inferno.. ci stanno pensando i BLACK BLOCK oggi a roma... mi chiedo come sia possibile non riuscire a fermare gentaglia che sa usare solo la VIOLENZA invece della ragione, purtroppo nostro SIGNORE qualche errore l'ha fatto quando ha creato l'uomo non dando a tutti un cervello...ma forse fa molto comodo ad altra gentaglia che paga questi movimenti per creare confusione,mi chiedo dov'e' la dignita dell'essere umano.. ste deficienti non pensano che tra la gente che manifesta pacificamente potrebbero esserci i loro genitori o familiari o parenti o anche solo amici e che comportandosi cosi recano gravi danni??? e' mai possibile che per una manciata di spiccioli si debba vendere la vita di altri???? dico, con tutti i casini e debiti che sta nazione ha si deve proprio procurarne altri???? non ci arrivano a capire che poi tutti sti danni li pagano i loro genitori? cioe' tutta la cittadinanza che lavora e non arriva a fine mese??? io mica li manderei in galera una volta beccati, a pulire tutti i fiumi e i mari con un solo pezzetto di pane al giono fino a che non capiscono cosa vuol dire lavorare e faticare per essere mantenuti.. poi metti che ci scappi pure il morto... chi rida la vita??? e i politici dove sono??? la POLITICA dov'e'???? ma tutta sta gente che dovrebbe governarci sanno cosa vuol dire la parola GOVERNARE???? destra sinistra centro tutta gente che non ha un ETICA ne UNA MORALE, si credono forse immortali? cio che manca e' UMILTA, RAGIONE,SAPIENZA e sopratutto AMORE amore verso l'altro, fare il bene dell'altro per trovare la tanto sospirata pace... si rifletta...cosa potra mai dare il potere se poi si perde l'anima???? non c'e' piu nemmeno l'amore per i figli per i propri cari se si continua a distruggere la vita... ci si ricordi che nessuno ha il POTERE DI AGGIUNGERE UN SOLO ISTANTE ALLA PROPRIA VITA... ne vale la pena continuare a pensare solo a se stessi??? M5S sono saro' sempre con voi finche si lottera per tutti con uguaglianza

franco ferrari 15.10.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

INDIGNATOS E COJONES

Tutta questa bella gioventù se utilizzasse tutta questa "forza" x far casino la utilizzasse x andare a zappare la terra! avrebbero un lavoro dignitoso!
e nn mi prendete x il culo avrò sentito almeno un 1000 di esplosioni di bombe carta che qualcuno ha comprato il prezzo minimo è di 10€ quindi qualcuno ha speso 10000€ insomma quindi INDIGNATOS COJONES E CON I SOLDI! MA ANDATE A RACCONTARE CAGATE A FESSI CHE CREDONO ANCORA AI MOVIMENTI LIBERI!!!

antonio rosati 15.10.11 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Per chi avesse la possibilità di avere dei parenti ed amici contattabili a Roma per la manifestazione, si potrebbe chiedere di riprendere tutto quello che è possibile riprendere, perchè come sempre a rovinare l'immagine di centinaia di migliaia di persone pacifiche bastano pochi infiltrati...
Su sky continuano a far vedere da 2 ORE sempre le stesse immagini e ripetendo le stesse cose...

ferdy p 15.10.11 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, scusami che approfitto del tuo Blog per esprimere le mie sensazioni nei confronti del compagno (?) Bersani.

Caro Compagno (?) Bersani, ieri hai fatto la figura che meritavi. Non gai fatto altro che sbraidare in ogni tua intervista che Berlusconi doveva dimettersi, e non hai mai dato il tuo pensiero su come affrontare i problemi che abbiamo noi, così come li hanno tutti i Paese dell'Europa. Approfitto per ricordarti che il tuo compagno (?) Obama, appena si è accorto che gli "Indignatos" volevano chiudere il passaggio sul Ponte do Brooklyn, ne ha arrestato ben 740. Ma cosa diresti tu e i tuoi compagni (?) se oggi, a Roma, gli "indignatos" ostruissero l'accesso all'Autostrada, oppure occupassero la Stazione Termini, e la Polizia Italiana ne arrestasse un bel gruppo "per interruzione di pubblico senvizio"? Saresti favorevole o contrario? Dacci una risposta precisa e non recitare le solite litanie che ci hanno già stancato !!!

aldos 15.10.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Questi maledetti politicanti dilettanti allo sbaraglio.

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord
Radicali = drogati

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.10.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ai 'pirati', che in effetti sono una barzelletta, l'immagine più saliente del FUOCO DI PAGLIA è offerta in questi giorni dal movimento degli INDIGNADOS..
Oggi sono in piazza a Roma. Probabilmente andrò a sertirli a Piazza S Giovanni. Tuttavia si tratta chiaramente di un movimento senza referenti politici chiari, che si fa addirittuta un vanto di non avere referenti politici, nè si trasforma esso stesso in Partito politico. Valgono quindi nei loro confronti le stesse considerazioni che ho fatto sotto sui 'pirati', anzi peggio: almeno i pirati due deputati a Bruxelles li hanno eletti..

Sembra quasi che vi sia una maledizione che priva OGNI nuova generazione della memoria...
cosicchè i nuovi protestatari si ritrovano a ripetere la stessa strada fallimentare dei loro predecessori pensando pure di essere 'nuovi' e di fare qualcosa di originale...

Eppure non basterebbe avere un minimo di buon senso? Perchè a costoro non viene in mente di studiarsi il precedente movimento, quello No-global? Per quale motivo gli indignados sono diversi dai no-global? C'è un solo 'indignado' che si preoccupa di dare una risposta a questa semplice domanda? Che obiettivi hanno gli indignados? Quali le differenze coi no-global di 10-15 anni fa? E soprattutto perchè loro dovrebbero riuscire a raggiungere i loro obiettivi (ammesso che li trovino...) e i no-global hanno invece fallito?

E ancora: fondare un 'movimento' è per gli indignados una novità storica? Non è mai esistito un movimento giovanile in passato? Non è mai esistito un movimento? Non sono gli indignados sfiorati dal dubbio che esista una esperienza bicentenaria sui movimenti, e una elaborazione teorica su di essi che può addirittura essere considerata una scienza?

Voglio gli indignados vivere semplicemente la loro esperienza movimentistica come i loro predecessori, indipendentemente dal fatto di vivere una esperieza fallimentare?
O vogliono STUDIARE perchè i precedenti movimenti hanno fallito?

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 15.10.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salario minimo... Internet per tutti ... ma sempre nel quadro del capitalismo. I padroni possono stare tranquilli: i 'pirati' non hanno alcuna intenzione di mettere in discussione la loro esistenza e il loro ruolo...

Dove si trovano i soldi per il salario minimo?
Li devono tirar fuori i padroni..
Ma dal fatto che nessuno dei pirati voglia eliminare i padroni si evince che costoro evidentemente si aspettino non solo che i padroni sgancino, ma che siano pure contenti di farlo...

E quindi questa grande 'novità' è già vecchia al suo primo giorno di vita: uno delle centinaia di movimenti meteoritici nati negli ultimi 30 anni, che nascono come i funghi e muoiono senza che nessuno si ricordi di loro già il giorno dopo..

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 15.10.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno che segue il m5s ed a Cesena c'era, NON NE POSSO FARE PARTE perché sono anche tesserato e consigliere comunale di IdV ( quello che faccio lo puoi vedere al link http://idvdalmine.blogspot.com/ )

La mia opinione è che i movimenti che promuovono idee molto vicine devono sostenersi a vicenda per far crescere le idee che sono quello che conta. Se sono solo fumo negli occhi e dei bluf lo capiremo presto, nel frattempo però quelle idee saranno arrivate alle orecchie di molti. Occorre scatenare l'inferno quando c'è da promuovere le idee giuste, e farlo con qualunque cappello hai in testa, e non per fare quelli più puri o più incazzati degli altri. Uniti dalle idee si vince.
Ciao

Vincenzo Orlando 15.10.11 11:15| 
 |
Rispondi al commento

La caduta dell’impero romano c’è tutta.
Corruzione, debosciatezza, lussuria, dissoluzione, paganesimo, lusso sfrenato contro panem et cincernses, barbari in casa..
Perché allora l’impero non cade?
Perchè il suo imperatore,verrà tenuto in vita,anche se ormai puzza, dai compagni di merende,fino alle prossime elezioni del 2013.
Perfettamente inutile sprecare fiato.

capitano coraggioso 15.10.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E' RIUSCITO A DESTRUTTURARE L'ITALIA CORROMPENDO, SOPRATUTTO, I POLITICI E TUTTI COLORO CHE POTEVANO RISULTARE UTILI AL RAGGIUNGIMENTO DEI SUOI FINI ED INTERESSI.COME UN CANCRO MORTALE ATTANAGLIA LA NAZIONE E FINORA SEMBRA CHE NON VI SIA NESSUNA POSSIBILITA' DI ESTIRPARLO.IL PAESE LANGUE ED IL POPOLO PATISCE LE CONSEGUENZE DI TUTTA UNA SERIE DI POLITICHE GOVERNATIVE SBAGLIATE E FINALIZZATE SOLO A COLTIVARE GLI INTERESSI DEL CAPO DEL GOVERNO, DELLE SUE AZIENDE FAMILIARI. TUTTO CIO' GLI RIESCE POSSIBILE CON LA COMPLICITA' DI TUTTI COLORO CHE TRAGGONO PROFITTO DELLA MUNIFICENZA DEL SATRAPO TIRANNO.MENTRE L'ITALIA STA' SPROFONDANDO NELLA PEGGIORE DEPRESSIONE ECONOMICA MONDIALE, IL PARLAMENTO ITALIANO, COMPLETAMENTE ASSERVITO AGLI ORDINI DI SILVIO, APPROVA LA 53ESIMA FIDUCIA AL GOVERNO E BERLUSCONI GRATIFICA IMMEDIATAMENTE QUATTRO PERSONAGGI POLITICI CHE GLI HANNO DATO LA POSSIBILITA' DI MANTENERE LA POLTRONA.MENTRE SI PARLA, A PAROLE, DI DIMINUIRE I PARLAMENTARI E TAGLIARE LE SPESE DELLA CASTA, IL CAPO DEL GOVERNO NOMINA DUE NUOVI VICE MINISTRI E DUE SOTTOSEGRETARI, ALLELUJA BRAVA GENTE : SE NE SENTIVA VERAMENTE IL BISOGNO DI COTANTO SENNO.LA CORRUZIONE, L'ASSOLUTA PERDITA DI UN MINIMO DI ETICA, LA PERVERSIONE SESSUALE,LA PREVARICAZIONE ,IL SOVVERTIMENTO DELLE LEGGI E DELLA LEGALITA' : TUTTO E' FINALIZZATO A SODDISFARE LE ASSURDE ANOMALIE DI UN CAPO DI GOVERNO UNICO AL MONDO PER IL SUO MODO DI ESSERE.E' TEMPO CHE GLI ITALIANI FACCIANO PIAZZA PULITA DI COTANTO SCEMPIO E SI RIAPPROPINO DELLA DEMOCRAZIA PERSA, E DELLA LIBERTA' DI SCEGLIERE DA CHI VOGLIONO ESSERE GOVERNATI. UMBERTO -NAPOLI

umberto caroli 15.10.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Sarà vero???
http://www.youtube.com/watch?v=kafYXOjJWkE&feature=player_embedded

GIORGIA MONTI 15.10.11 06:38| 
 |
Rispondi al commento

I TAGLI INTELLIGENTI

Gli unici a proteggere la casta - per dovere di servizio, resta da vedere come la pensa ciascuno di loro - erano Polizia e Carabinieri.
E qui si che ci sono stati i tagli (con il decreto di stabilità)
Vuoi vedere che anche Polizia e Carabinieri ne avranno abbastanza ?

da: Il Fatto Quotidiano

il premier poco dopo il voto alla Camera aveva dichiarato: “Abbiamo di fronte tagli dolorosi per i ministeri...”.
Ma di tagli alla casta non se ne sono visti molti: tra le novità del vertice, la nomina di due nuovi viceministri, Catia Polidori e Aurelio Misiti, e due sottosegretari, Pino Galati all’Istruzione e Guido Viceconte, che prima ricopriva la stessa carica ministeriale proprio a Viale Trastevere, ora trasferito all’Interno.
Nella riunione, cominciata poco dopo le 15.30 e conclusasi attorno alle 17, il consiglio dei Ministri ha anche approvato il ddl stabilità. E qui si che ci sono i tagli: alla polizia (60 milioni in meno tra il 2012 e il 2013), alle spese di vitto per guardia di finanza e carabinieri (tre milioni in meno).
Auguri ai premiati e condoglianze agli altri...

francesco.cims@hotmail.it 15.10.11 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, scrivo per puntualizzare il fatto che, pur avendo partecipato a due manifestazioni organizzate tramite i canali del Popolo Viola, non ho avuto un euro di finanziamento né di rimborso da alcun partito politico, per le spese sostenute. Non faccio parte di nessun serbatoio di voti e non ho bisogno di 5 Stelle come attestazione della bontà delle mie idee o azioni. Chi non fa parte del M5S non ha meno dignità e non va meno rispettato di chi ne fa parte. Grazie.

Alessandro Orioli 14.10.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento

oggi c'erano piu di 1000 commenti ,a sera sono scesi sotto i mille.
dove sono finiti???
quoto viviana

enrico d., milano Commentatore certificato 14.10.11 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Capisco i troll perché è il loro mestiere, macattiveria unita a stupidità, ma questo staff col suo andare schiltoso contro tutti fa ogni giorno più schifo

Viviana
--------------------------------------
Nessuno ti obbliga a rimanere, te ne puoi anche andare!

michele a. 14.10.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Ho appena finito di mangiare e c'ho ( si alla toscana ) un giramento di coglioni che mi perseguita , mi attanaglia .
Non sò neanche scrivere correttamente perchè sono
proprio stufo , perchè non cominciamo a fermarci tutti , niente più tasse, niente più adempimenti
, stoppiamo tutto e andiamo a tirare fuori quei merdosi che stanno a Roma E poi tutti gli altri che stanno nell'ombra e fanno il bello e cattivo tempo.Ma cosa dobbiamo sopportare ancora ?Da soli finiamo in galera , ma se siamo tanti sono cazzi loro. Scusa il linguaggio

daniele feltrin 14.10.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento

La Camera ha confermato la fiducia al Governo? Amici miei, non c'è di che preoccuparsi (troppo); vorrà dire che la guerra in Libia non cesserà prima che Benito sia caduto! Infatti una cosa è mandare i nostri aeri con un po' di carburante, in giro,a fare ricognizioni - cosa che abbiamo fatto sino ad oggi - ben altra è inviarli armati con carichi bellici - che oggi costano l'ira di dio (c'è anche l'IVA aumentata) - e mantenere l'Italia in stato di guerra! Inoltre, non appena ne ha avuto il destro B. si è riattacato a succhiare ai pozzi di petrolio libici (con decisione non concordata) e con ciò si è riconquistato il malumore degli Alleati. Io, al suo posto, proprio non ci terrei a mantenere quella poltrona...

francesco cims 14.10.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Ora la misura e' colma. Vi chiedo per favore di rimuovere al piu' presto quell'odioso link al vergognoso TZE TZE, che oggi ha tentato senza riuscirvi di salvare i Radicali, un partito ancora peggiore ove possibile di FI e lega. Bebbe, intervieni tu. E smettiamola di prenderci in giro: carino quel riferimento al Fatto quotidiano: tutto per un banale litigio tra te e marco travaglio? senti, se fai quello che fai per noi e per il nostro Paese, bene; se lo fai per farti bello e arricchirti, oppure sfrutti la rete e il seguito che hai per attaccare vigliaccamente un compagno di avventura stai sbagliando di grosso. Io sto pensando di togliermi dal Movimento 5 stelle. Tze Tze non centra un cazzo con noi, men che meno i radicali. Non ti comportare come fece Dante con Filippo Argenti.

riccardo ivani 14.10.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Questi maledetti politicanti.

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord
Radicali = Mafia

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Peccato prendere le distanze da un movimento di portata planetaria ; domani in tantissime piazze del globo milioni di persone daranno vice alla loro protesta : perché non partecipare ?

miclele 14.10.11 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tale oscurantismo dei grossi media nei confronti del M5S può rendere tutto più gustoso.

La soddisfazione di sapere che c'è gente che va oltre i mezzi di assuefazione delle masse.
Se nei TG il M5S è un tema da non trattare, lo potrà essere quando alle prossime elezioni gli si dimostri che il paese vive anche senza di loro.

Ed è la cosa migliore sapere di essere tanti senza quella lavatrice di cervelli, perchè almeno c'è la consapevolezza di aver fatto una scelta controcorrente, contro l'appiattimento partitico.

Mario Amabile Commentatore certificato 14.10.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

E meno male che Silvio c'è . anche questa volta ce l'hanno fatta , ma che sudata ,per fortuna i radicali con una mossa ad hoc hanno reso possibile la cosa , sacrificati da tutta l'opposizione per tirare avanti ancora un po e il 2012 si avvicina giorno dopo giorno , ora dopo ora , minuto dopo minuto . Ma chi meglio di questa autentica classe dirigenziale ha le carte in regola per condurci e presentarci al 2012 , ma ragazzi qui mica si radrizzano le chiquita qui si fa la storia .

tino p. Commentatore certificato 14.10.11 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dai perchè ci prendono sempre per il culo!!!
Grazie Beppe di esistere.

Paolo Chiari, Bergamo Commentatore certificato 14.10.11 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ahhhh! ma cosa vi avevo detto!...la FIDUCIA è una cosa seria!,,pensare che oggi lo "trombassero" era impensabile!...aoo!.
La sceneggiata dell'opposizione....stiamo fuori..mah!dovevano stare dentro e "massacrarli" costringerli a uscire allo scoperto!..
C'è solo un modo per andare alle elezioni anticipate:..sciopero generale ad oltranza!..ma i leccalecca dei sindacati non lo proclameranno mai!!.
Il vecchio detto: fin che abbiamo denti in bocca non sappiamo ciò che ci tocca!..calza proprio a pennello!..
I RADICALI..il PD se li tenga..belli stretti..non ci scordiamo che che i PDUEROS cacciarono BEPPE!!PERCHè ROMPIVA I COGLIONI!...
a CIASCUNO IL SUO!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 14.10.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord
Radicali = Mafia

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Radicali stronzi

dixit


@ "Sara"

la Goldman Sachs a Milano sta in piazzetta Bossi,
niente male..

come mi dispiace che sacchi di immondizia (non napoletani) siano arrivati anche lì
;)

http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/11/10/14/indignati-attesa-manifestazione-sabato.html

Paola Bassi Commentatore certificato 14.10.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO PAGARE AI CORROTTI IL COSTO DELLA LORO CORRUZIONE. INDAGHIAMO SUI PATRIMONI DEI POLITICI, DEI MANAGER E FUNZIONARI PUBBLICI, DEGLI AMMINISTRATORI PUBBLICI E DELLE SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA. NON DEVE ESSERE SOLO IL COMUNE CITTADINO A DOVER SPIEGARE COL REDDITOMETRO E LO SPESOMETRO LE PROPRIE ENTRATE, MA SOPRATTUTTO I POLITICI, I DIRIGENTI E FUNZIONARI PUBBLICI, GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI E DEGLI ENTI A PARTECIPAZIONE PUBBLICA. ANDATE A VEDERE AL CATASTO ED AI REGISTRI SOCIETARI QUANTI BENI E QUANTI INCARICHI HANNO. COME LI HANNO FATTI ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.10.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Rinvio a giudizio per Minzolini per PECULATO!

Per avere usato impropriamente la carta di credito aziendale Rai.

Dai che fra poco ci sara' un sano ricambio nella popolazione carceraria.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 14.10.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento

su LA7 hanno riesumato Prrrrrrodi e tutti a cantargli odi ed inni. Che paura, disgusto.
Ho messo il mio dissappunto sui commenti del F atto Quoti diano e non lo hanno pubblicato.
Anche li dittatura presente.
Oggi o provato a mettere un altro commento, niente da fare, censura comunista in azione.

ORAOMAIPIU' 14.10.11 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

insomma...si può sapere perchoè MARCO TRAVAGLIO se n'è andato? questo video fornisce una versione molto attendibile:

http://www.youtube.com/watch?v=05Ol8JyJChc

non che mi interessi particolarmente, dato che travaglio non mi è mai piaciuto se non in pochissime occasioni, ma ritengo quanto meno doveroso da parte sia di BEPPE che di TRAVAGLIO, darci qualche spiegazione, dato che l'abbiamo ospitato su questo BLOG per 3 anni.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 14.10.11 14:07| 
 |
Rispondi al commento

corteo di Draghi ribelli da via Nazionale
a Montecitorio per le votazioni
(foto su repubblica)

domani saranno/saremo moooolti di più!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 14.10.11 14:05| 
 |
Rispondi al commento

I soliti quattro gatti dei radicali, pur di farsi notare, hanno salvato il governo di Berlusconi. Sinistra: scegli persone serie la prossima volta e non magnaccia della politica quali essi sono. Dovrebbero vergognarsi ma, come si sa, le puttane non hanno alcun pudore.

Roland Eagle () Commentatore certificato 14.10.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cliccate Sara(giovannino il cretino del blog)!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento

322 sono già presenti 5 radicali 2 sudtirolesi 315 secondo lupi sono favorevoli.
Ma i ladri sono 322!
Ma hanno vergogna di farsi vedere in TV mentre votano?
Dov'è la TV pubblica?
Ma la Corte dei Conti non aveva bocciato il bilancio?
Adesso invece lo approva!
Belin che gente!
Viva il m5* il resto è un inciucio!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora vedo Tifo: Dx Vs. Sx.
Mentre stanno Squartando la Mucca.

In Morte d'Italia.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.10.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andiamo bene,se l'alternativa a questo governo sono gli indignados che ho visto e sentito ieri sera su La7 dire e leggere un sacco di cretinate....o quelli che cercano di entrare nella banca d'italia o a moodys...a sto punto quasi quasi im tengo Berlusconi...

Roberto A 14.10.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

terza chiama

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 13:53| 
 |
Rispondi al commento

siamo a Zunino

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

NOI E GLI ALTRI
(Indovinate chi siamo noi e chi gli altri)

CERV(ELL)O ZOPPO

Innocenza del bambino interiore
contemplazione
verità come protezione
trascendenza del sé
collegamento con madre terra
guarigione
preghiera e pace interiore
rispetto dell'altrui spazio
cambiamento e ritmo interiore
fiducia in se stessi
gioia e fertilità
espansione e passione
unità
visione illimitata...
Cervo Zoppo.

Conflittualità
introspezione esasperata
speculazione del sé
dualismo e separazione dalla natura
senso di inadeguatezza e oppressione
malattia e nevrosi
rispetto negato
sterilità e divisione
sfiducia e disperazione
comportamenti schizoidi
negatività e gioco al ribasso...
Cervello Zoppo.

(Maggio - 1996)


P. S. Un grazie sentito a Dominijanni per il suo post contro la pedofilia.

-Barlow

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento

AVAAZ

Un'ondata di proteste sta scuotendo tutto il mondo. In Egitto hanno rovesciato un dittatore. In India lo sciopero della fame di un uomo ha portato milioni di persone a scendere in piazza e tagliato le gambe al governo, incassando così la vittoria contro la corruzione. Per mesi i cittadini greci hanno manifestato contro i tagli iniqui alla spesa sociale. In Spagna migliaia di indignados hanno sfidato il divieto di manifestare in periodo pre-elettorale e issato le loro tende a Puerta del Sol per denunciare la corruzione in politica e la malagestione della crisi economica da parte del governo. E questa estate in Israele i ragazzi hanno costruito delle "città-tenda" per protestare contro il caro-prezzi delle abitazioni e per chiedere maggiore giustizia sociale.

Tutti sono legati dalla determinazione globale a mettere fine alla collusione fra élite corrotte e classe politica, che in molti paesi ha aiutato a causare la terribile crisi finanziaria che stiamo vivendo e che ora vorrebbe che fossero le famiglie di lavoratori a farsene carico. Il movimento di massa che sta ora rispondendo può garantire non solo che il costo della recessione non ricada sulle spalle dei più deboli, ma anche che la democrazia si liberi finalmente della corruzione. Clicca qui per metterti dalla parte del movimento:
In ogni manifestazione, dal Cairo a New York, la richiesta principale è che i governi siano al servizio del popolo, e la nostra comunità globale si è messa dalla parte del potere dal basso ogni qualvolta questo si è manifestato in ogni angolo del mondo. L'era dei politici nelle mani di pochi corrotti sta per finire, e al suo posto stiamo costruendo democrazie reali dei cittadini, fatte dai cittadini e per i cittadini.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani ci saranno nel mondo migliaia di manifestazioni in 500 città per protestare contro gli abusi di Banche e Borsa,tollerate dai governo mondiali.Dobbiamo esserci anche noi.Non è tollerabile che l’umanità si suicidi così per soddisfare l’avidità di un pugno di criminali finanziari

AVAAZ
Migliaia di americani hanno occupato in maniera nonviolenta Wall street,l'epicentro mondiale del potere finanziario e della corruzione e la protesta si è diffusa in tutte le città americane. E' l'ultima luce di un nuovo movimento per la giustizia sociale che si sta diffondendo a macchia d'olio da Madrid a Gerusalemme
Hanno bisogno del nostro aiuto per vincere
I manifestanti pretendono reale democrazia, giustizia sociale e lotta alla corruzione,visto che sono i lavoratori a pagare il prezzo di una crisi finanziaria causata da una classe dirigente corrotta.Sono bersaglio facile delle autorità e dei media che li liquidano come un gruppo di 4 gatti.Se milioni di noi da tutto il mondo si metteranno dalla loro parte,potremo dare un'impennata alla loro motivazione e dimostrare che essi sono parte di un movimento di massa che esige il cambiamento ora
Questo potrebbe essere il nuovo 1968,ma per portare a casa il risultato deve diventare il movimento di tutti in ogni angolo del mondo Clicca qui per unirti all'appello per una vera democrazia:un contatore enorme con la firma di ognuno di noi è stato eretto al centro dell'occupazione di New York e trasmesso in diretta sulla pagina della nostra petizione:

http://www.avaaz.org/it/the_world_vs_wall_st/?vl

(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima chiama? seconda chiama?
((((((((((nel 2011)))))))))))
WILMAAAAA DAMMI LA CLAVAAAA!

chichibio cuoco 14.10.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WAR...

A Bruxelles è stato presentato il progetto War against Pedofily contro l'adescamento via internet da parte di pedofili i quali agiscono indisturbati consapevoli del fatto che al giorno d`oggi è praticamente impossibile rintracciarli.

Un grande passo avanti contro questo riprovevole fenomeno.

AGAINST PEDOFILY.

By Gian Franco Dominijanni


stavolta non finirà come con Bottino Craxi ma potrebbe finire come è finita in Egitto....

enrico d., milano Commentatore certificato 14.10.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma si certo Grillo,son capace pure io a fare un bel programmino,senza citare cifre e dire da dove prendo le risorse per attuarlo e dove taglio :))...ma fammi il piacere va...

Roberto A 14.10.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

http://affaritaliani.libero.it/politica/lega-soldi-forza-italia141011.html


ROMA LADRONAAAAAAAAAAAAAAA....


LEGHISTI! FIGLI DI PUTTANA!!!!!!!!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 14.10.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lenin segnala:
Archiviare un procedimento non vuol dire cancellare un reato.Le prove della collusione mafiosa tra Berlusconi e Cosa Nostra ci sono già da tempo.Le Procure di Caltanissetta e di Firenze avevano evidenziato già questa simbiosi criminale.Riporto alcuni stralci del famoso decreto di archiviazione del Tribunale di Caltanissetta,del 2002.Berlusconi era stato inquisito già dal 1998,relativamente alle stragi siciliane

TRIBUNALE DI CALTANISSETTA
UFFICIO DEL GIUDICE PER LE INDAGINI PRELIMINARI
DECRETO DI ARCHIVIAZIONE
(artt.409 e 411 c.p.p.)

Giudice,dott. Giovanbattista Tona,nel procedimento nei confronti di:
BERLUSCONI Silvio,nato a Milano il 29 settembre 1936
DELL’UTRI Marcello,nato a Palermo l’1 settembre 1941
in relazione al reato di cui agli artt.110-422 c.p., 7 d.l. 13 maggio 1991, n.152 (conv. in l. n.203/91) (c.d. aggravante della finalità mafiosa),1 d.l. 15 dicembre 1979 n.625 (conv. in l.n.15/80)(c.d. aggravante della finalità di terrorismo)
..risultanze investigative emerse in altre indagini contro ignoti relative agli attentati nei quali sono stati uccisi i magistrati Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e i rispettivi uomini delle loro scorte. In particolare in data 22/7/1998, il Procuratore della Repubblica di Caltanissetta disponeva con articolato provvedimento l’iscrizione nel registro degli indagati di Silvio Berlusconi e Marcello Dell’Utri in base ad una serie di risultanze che delineavano una notizia di reato a loro carico, quali mandanti delle stragi di Capaci e di via D’Amelio
quali “persone importanti” che avrebbero concorso a decidere l’eliminazione fisica di Falcone e Borsellino in maniera eclatante nell’ambito di una più articolata “strategia terroristica” di “cosa nostra”, nonché nei verbali relativi ai rapporti gestiti da Vittorio Mangano,prima,e da Salvatore Riina,poi,con i vertici del circuito societario Fininvest

-Capite ora perché il Governo tagli i fondi alla DIA? E la Lega è d'accordo?-

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma se quando le cose vanno bene i soci che contano delle banche e le multunazionali si prendono utili e quando le cose vanno male loro continuano a prendersi i soldi camuffati da compensi manageriali e commesse gonfiate a società di loro appartenenza ed in più dobbiamo pagare con le tasse i contributi che servono per aiutarli a mantenersi in piedi, ma allora perché non nazionalizziamo queste grandi strutture almeno ci piglieremo oltre alla pioggia, forse qualche giornata di sole.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.10.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

"A Roma nord si muore di traffico e inquinamento" lettera aperta al sindaco e ai presidenti dei Municipi XVIII e XIX
Chi è interessato a leggere la notizia basta che clicchi sul mio nome

A domani in piazza!

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 14.10.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Ansia...


50-STARS & 13-STRIPES U.S.A. (always the best) et simili...

IL "TERRIFICANTE" COMPLOTTO TERRORISTICO IRANIANO...IN REALTA' UN COMPLOTTO EBRAICO MAL RIUSCITO
in merito alla Congiura Iraniana del Terrore portata ieri agli occhi del mondo, la cosa più difficile da fare è prenderla sufficientemente sul serio per riuscire ad analizzarla.

Dei musulmani iraniani nelle forze del Quds (Guardie della Rivoluzione) che inviano sul sacro suolo americano degli assassini di bande del cartello messicano della droga perchè commettano degli atti terroristici – contro l’Arabia Saudita e se possibile anche contro Israele – è esattamente quello di cui fantasticherebbero volentieri in un qualche loro delirio allucinatorio Bill Kristol e John Bolton (commentatori politici, ndt) con gridolini isterici al solo pensiero di riuscire a farla bere a qualcuno.

Siccome però il governo USA ha sguinzagliato, per muovere queste accuse, i suoi Più Seri Funzionari con le loro Più Serie Facce molte persone (a causa di ciò) ci credono.

Dopotutto, le accuse del governo USA sono La Verità e tutte le persone serie lo sanno... tanto che, nella discussione che è seguita, si ritrovano tutti gli elementi tipici che caratterizzano le discussioni sul terrorismo e la politica estera USA.

Tanto per cominciare, l’odierna puntata inizia con la performance insuperabile (e record di tutti i tempi), di una FBI che ci salva eroicamente da quello stesso complotto che ha messo in opera. Da tutti i punti di vista non si tratta che dell’ultimo spettacolare complotto realizzato da alcuni sfigati con delirio di grandezza privi della minima attrezzatura necessaria per realizzarlo senza la valida assistenza dell’FBI, che ancora una volta l’ha fornita, grazie ai propri mezzi (criminali prezzolati).

Il Genio del male al centro di questo piano terroristico è un venditore (fallito) di auto usate del Texas, con un passato di banali problemi economici. ...

segue sotto

raul campa 14.10.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvatore Fogliani(il cretino del blog) è ancora presente un suo commento dlle ore 9.38 Più i sucessivi!!
Caro Staff...cosa facciamo?
Vi piace che la merda figuri ancora su questo Blog?
Chi è il leghista infiltrato?
Chi è il fascista-lego-bruscolones infiltrato?
Ce la facciamo a ripulire il blog si o no?
Perchè questi masturbatori non parlano dei soldini che il berlusca da loro per comprare i loro voti?
Nei loro giornali di merda non sim parla degli intrallazzi vero??
Come mai si parla solo di estracomunitari,di Romeni(sono europei) di rossi acculturati schih e via di seguito tutti i giorni?
Perchè bisogna sorbirci tutti i giorni gli articoli dei segugi del nano?
Stafffffff...... ci seiiiiii????? vedi di fare qualcosa o stai tirando l'acqua al mulino di Arcore e pontida?
E adesso bannami pure!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete cosi tanta paura del debito e del default?

Ma scherziamo!

Chi dovrebbe aver paura del debito e del conseguente default sono i risparmiatori, i grandi risparmiatori, quelli che risparmiano milioni e miliardi.

I piccoli risparmiatori perderanno comunque tutto, vuoi per inflazione, vuoi per mancanza di reddito, vuoi per la mancanza di pensione.

Chi dovrebbe preoccuparsi sono i soliti noti, i nostri datori di lavoro, le banche, i politici.

E noi che facciamo?

Piangiamo con loro. Nulla di più assurdo. Noi dovremmo festeggiare il default. Almeno non continueremo più a pagargli gli interessi.

Vorranno i nostri beni comuni, direte voi. Invece no, allora si che dovremmo alzarci in piedi e protestare.

Per adesso non ci resta che festeggiare la loro incapacità. Nel frattempo bisognerà a armarci sul serio per difendere il bene pubblico contro una eventuale privatizzazione, scusate, oggi si chiama decreto per lo sviluppo economico.

Più debito ci sarà e prima ci toglieremo di dosso le cozze. Come dopo un lungo viaggio da incubo.

W il debito.

Commentatore certificato 14.10.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Silenzio!
La marmaglia è al voto!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo qui l'inferno lo scatenano le legioni berlusconiane da troppi anni, contro tutto ciò che di buono c'era da distruggere ancora in questo paese.
quando si voterà voterò M5S spero che chi verrà eletto sappia allearsi con altri che in parlamento sono disposti a procedere con riforme verso una forma di democrazia diretta.

Martello B. Commentatore certificato 14.10.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

In Grecia si tagliano del 20% gli stipendi dei dipendenti pubblici, e in Italia cosa si fa?
Non si taglia un euro agli emolumenti degli onorevoli, non si tagliano gli esosi vitalizi di chi ha fatto anche una sola settimana di legislatura, non si tassano di un euro in più i patrimoni dei magneti, non si penalizzano per volontà della Lega gli evasori, nemmeno quelli che hanno espatriato miliardi di fondi neri ottenuti col crimine, e si pensa anzi a nuovi condoni fiscali o edilizi che premieranno ulteriormente evasori e trasgressori e soprattutto mafiosi e politici corrotti, non si eliminano per volontà della Lega le inutili Province.. però si fanno dei tagli del 20%, agli stipedni sapete di chi? Di quelle forze dell'ordine chi combattono contro la mafia, a rischio della loro stessa vita!!!
Questa efferatezza dice meglio di ogni altra cosa da che parte stia il Governo e da che parte stia quella Lega che, per voce di Maroni, si vanta di una lotta alla mafia che viene fatta da quelle forze che invece proprio ora il Govern intende tagliare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per dire come siamo messi, in Italia

L’elezione alla Camera dei deputati nel 2001 di Sardelli è dovuta ad un errore nel verbale dello scrutinio: candidato per la Casa delle Libertà nel collegio di Mesagne (BR), grazie ad un’inversione nella trascrizione delle schede scrutinate avvenuto nel seggio 7 di Latiano, che gli assegna un centinaio di voti in più e un centinaio in meno al rivale dell’Ulivo Cosimo Faggiano, Sardelli riesce a vincere il collegio per circa cento voti di scarto in più e va a ricoprire l’incarico di deputato. Sottoposto il caso alla giunta per elezioni della Camera, questa si limita a ricontare le schiede bianche e nulle senza modificare l’esito ufficiale; successivamente, dopo il ricorso di Faggiano alla magistratura per falso perseguibile d’ufficio, il tribunale non riscontra un reato nel verbale di seggio ma solo un mero errore materiale, archiviando il fatto (non essendoci reato, la competenza resta alla giunta per le elezioni) e Sardelli viene quindi confermato deputato nonostante l’iniziale disguido e l’errato calcolo dei voti complessivi del collegio.

http://www.giornalettismo.com/archives/158037/il-caso-umano-troppo-umano-sardelli/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.10.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho la nausea dei partiti, dei movimenti, dei politici perché hanno tutti una cosa in comune: LA VOLONTA' DI ETICHETTARTI.Tu non sei più Mario Rossi con le tue idee, le tue critiche, le tue insoddisfazioni ma fai parte di un organismo più complesso in cui finisci per perdere la tua identità a beneficio, la maggior parte delle volte, di una compagine elitaria che dietro il movimento fa grossi affari e magari lo riconvoglia verso i soliti partititi o le solite libbies o semplicemente fa sfogare la gente che ha bisogno di sfogarsi per poi annullarlo o peggio farlo odiare inserendo infiltrati e soggetti che lo rendano inviso per poi riportare tutto allo status quo. Perché per governare occorre anche far sbollire gli animi con le conseguenze minime. SIATE SEMPRE VOI STESSI, ORGANIZZATEVI MA NON DIVENTATE MASSA, SIATE VIGILI PER NON ESSERE STRUMENTALIZZATI. L'Italia va riformata: oggi la corruzione dilaga su tutto. Provate a chiedere una licenza edilizia, un'autorizzazione per un'attività specie se nel settore alimentare, a chiedere un contributo statale, a parteciapre ad una gara pubblica o cercare commesse con i comuni e gli enti sanitari, ministeriali, militari, pubblici in genere, enti a partecipazione pubblica ancora peggio. Sempre mazzette e tangenti. Ed i beni pubblici compresi gli immobili sempre affittati o svenduti ai soliti politici e amici e parenti. Si fanno processi ma tra decorsi dei termini, amnistie e insufficienza di prove pure i mafiosi vanno a spasso o al più scappano dagli ospedali. SIAMO GIUNTI FORSE AL PUNTO IN CUI DOBBIAMO ANDARE NOI STESSI A STANARE I MAFIOSI, GLI STROZZINI, I CORROTTI E QUELLI CHE HANNO ROVINATO IL PAESE ? QUESTA ITALIA E' MARCIA, PUZZA DI PUTRIDUME, DI ACQUA STAGNANTE E SIAMO ORMAI ARRIVATI AL VICOLO CIECO, UN PUNTO DI NON RITORNO. OCCORRE CHE LA GENTE ONESTA REAGISCA E SI LIBERI DI QUESTI CRIMINALI, OCCORRE CHE IL MONDO DELLA VERA INTELLIGENTIA, DI COLORO CHE AMANO LA SCIENNZA E LA CULTURA E NON IL POTERE ED IL DENARO REAGISCA!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.10.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

LA MARCIA DEI 40.000 COLLETTI BIANCHI.....leggete e imparate come si fanno le proteste...senza bandiere e senza ideologie politiche....SVEGLIATEVI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI....GRILLO SMETTILA DI METTERTI TUTTI CONTRO...TROVA PUNTI DI UNIONE NON DI DISCORDIA...

MICHELE BOMBELLI 14.10.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

sarà difficile che pubblichino questo commento perchè ormai c'è aria di censura in questo Blog ... Io penso che Grillo voglia né più né meno che il monopolio dell'antipolitica e dell'opposizione dura. Ora che la collera del paese cresce e le persone vanno organizzandosi lui vede competitors dappertutto.
Il suo è un mero calcolo di bottega.
Non vuole spartire il potere con nessuno.
mi spiace solo essere stato strumentalizzato perchè io ci avevo creduto
Allora o si rimangia le accuse contro Il Fatto,Santoro, De Magistris ecc e apre alle alleanze con indignados e popolo viola, oppure per quanto riguarda me e i miei amici e parenti,lui e il suo 5 stelle possono anche andare affanculo

enrico d., milano Commentatore certificato 14.10.11 12:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Viviana
Per Tinazzi,
sono amareggiata
ma come posso avere fiducia quando il blog è infestato da troll che insinuano contro i giovani che si ribellano al male e quando gli stessi curatori del blog danno loro addosso? ma ci si rende conto dal danno che fanno? Capisco i troll perché è il loro mestiere, macattiveria unita a stupidità, ma questo staff col suo andare schiltoso contro tutti fa ogni giorno più schifo
Credevo finalmente di aver trovato delle persone perbene e ci ho creduto, stupida me, e ora mi dovrei ricredere
Come credi ci si possa sentire a sentirsi imbrogliati? ecc
Viviana
.............
L'imbroglio è un fatto personale ; non sempre tutto coincide con le nostre aspirazioni e non sembre troviamo quello che dobbiamo trovare .
Non siamo il centro dell'universo.
Questo è solo un blog .

Se per un giorno fossimo staff non sapremo che fare e dove metterci le mani. E qualunque intervento sarebbe sempre vissuto in negativo.

SE ti vuoi consolare oggi il nano prenderà una maggioranza risicata e fra breve verrà sostituito da un governo tecnico.

IL quale cancellerà pensioni , metterà patrimoniali e nuovi balzelli su mandato BCE.

Nuovi nani , ballerine , ruffiane si agiteranno e già lo fanno...con tutta l'anima servile per ingraziarsi poteri forti.....

Melandri docet.....

mentre il popolo festegga , protesta e festeggerà tronfante.....un nuovo suppostone è alle porte .

urge supposta d'autunno....e di nuovo della nopstra manovra nessuno parlerà....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“FERMIAMO LA MACCHINA DEL DEBITO”.

Argentina, dichiarò lo stato d’insolvenza, alla fine del 2001, subì un breve periodo di recessione economica, ma nel giro di poco tempo iniziò una rapida ripresa, fermato il debito pubblico sotto la presidenza Kirchner, ora è tornata a volare a tassi del 8% annuo.

“MEGLIO IL DEFAULT PILOTATO, SUBITO”, che una lenta agonia sotto la macchina del debito con “DEFAULT CATASTROFICO FINALE”.

Paolo R. Commentatore certificato 14.10.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire come mai è sparita dal sito il link a M5S Molise, è stato oscurato?
Volevo vedere se c'erano i video di Grillo ad Isernia e Termoli.

Avete sentito le parole di Ca sini ieri, praticamente diceva ai parlamentari che stanno votando la fiducia a B. che alle prossime elezioni B. non metterà in lista il 50% di loro, e poi' ha aggiunto "uomo avvisato mezzo salvato".
Cosa leggete tra le righe, io intendo, signori non votate B. cosi cade il governo ed io alle prossime elezioni vi metto nelle mie liste.
Che schifo, vomito.
A chi interessa sentirlo sul suo sito c'è l'intervista.
Che schifo.

ORAOMAIPIU' 14.10.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Paura avanza,
ne sentivamo parlare ma non ci riguardava,
in passato la si poteva sentire in lontananza,
all'inizio di questa estate era alle nostre porte,
oggi ne sentiamo l'odore e possiamo sentircela addosso perchè è ENTRATA NELLE NOSTRE CASE.
Abbia ragione ad averne, perchè è nelle nostre teste.
Dal dopo guerra l'italia è fondata su MAFIA, CORRUZIONE, EVASIONE, IMMERITOCRAZIA, FURBIZIA, PARACULISMO, POTERE ed una fitta RETE DI CONOSCENZE e TRAME ILLECITE.
Siamo MORTI da decenni e lo SCOPRIAMO SOLO ADESSO ?
Solo adesso che hanno pisciato nel nostro orticello, ci INDIGNAMO? o meglio, ci hanno proprio CAGATO in CASA !?!!
UNA SOLA SOLUZIONE: TABULA RASA.
Il Malaffare ormai ha radici troppo profonde, è perfino nelle nostre teste, siamo SCHIAVI.
DOBBIAMO RICOMINCIARE.
DOBBIAMO RISCOPRIRE DI ESSERE UOMINI.
DOBBIAMO LOTTARE PER RIAPPROPRIARCI DI TALE DIGNITA'.
UNIONE e DETERMINAZIONE.

Il Portatore.

roberto petrozzi 14.10.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

I radicali hanno fatto tante cose buone, anche se qualche volta hanno combinato cazzate.
Oggi è uno di quei giorni in cui fanno una cazzata bella grossa.

fabio martello Commentatore certificato 14.10.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Se vuo cambiare il "sistema" dovrai essere contro tutti e tutto. Soprattutto contro il "menopeggio".

Se ti allei con coloro i quali hanno creato il "sistema", gli stessi che sostengono la "crescita" (tutti a correre dietro a questa chimera, tutti in sostegno della BCE, FMI, Banca D'Italia etc..etc..), allora, anche tu cambierai tutto affinchè non cambi nulla.

V Cerullo (vito cerullo), Reggio Emilia Commentatore certificato 14.10.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Appello agli indignati:
Venite accompagnati dai vostri GENITALI (servono)

gianni maggioni 14.10.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Uscita di scena dei Clown e Ballerine con Sfondo di Circo "Massimo"...?
Cotillons e Lustrini?
Oppure Apicella Ninphonic Orchestra in the Dark?
O Cesare Nerone a Cantar l'Incendio di Roma?

Mi par piu': Al Cagone remember Pinoch(i)et...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.10.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG di LA7 ore 7,30.

Nel servizio che parla degli indignati vengono mostrate immagini del rogo a Piazza del Popolo.

Ma non sono della protesta degli indignati!

Sbaglio o l'incendio fu nella manifestazione dello scorso anno quando fu incendiato un blindato delle forze dell'ordine?

Qualcun altro ha visto il servizio?

Ecco a cosa si riferisce Grillo,alla falsificazione delle notizie da parte dei media!

La protesta è forte,sanno che il "governicchio" vacilla di brutto,se si va a voto popolare sono caxxi amari per tutti!

Meglio spargere un po' di merda in giro che è meglio!

Buona giornata gente.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Dove le forze declineranno
dove la giovinezza andrà perduta
dove il nemico apparirà più torvo
e comprerà sostegni alla sua nera fazione
corrompendo gli uomini con la menzogna e il potere
dove le energie amiche appariranno deboli o confuse
dove io stessa sia debole e confusa
giuro qui di integrare quel che mi manca
con una volontà che verrà fuori di me
oltre da me
sopra di me
per il Bene del mio paese e di noi tutti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attualmente ci sono 247 deputati e 103 senatori in carica che ancora non hanno maturato i giorni necessari per avere diritto alla pensione da parlamentare.

http://www.openpolis.it/polInstitutionCharges/pensioni

Tessera 1816 oggi chiederà l'ennesima fiducia al Parlamento (44 volte in 3 anni) con l'aiuto della Lega Nord (quella della "Roma ladrona").
Come andrà a finire lo potete benissimo immaginare.
A mio avviso il fattore non è assolutamente da sottovalutare, perchè far cadere il governo significherebbe per molti di questi 350, oltre a perdere la pensione, anche "sparire" dal parlamento e quindi automaticamente rinunciare (e per sempre) a quei 15 mila euro che gli regaliamo tutti i mesi!
L'unica nota positiva è che il movimento 5 stelle ha raggiunto la precentuale di voti della lega nord e che il PDL è in costante calo.

Au revoir.


TREMO...

La seduta in Parlamento è sospesa, forse perchè non all'altezza? Riprenderà alle 12.30... se tutto va bene.

Mancano 2.000 miliardi di euro e 27 giorni al fallimento... buoni auspici.

LII.

By Gian Franco Dominijanni


"... ma la voglia, la voglia di vivere, la voglia che c'era allora chissà dov'è, chissà dov'è..."

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 14.10.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi da ieri i prezzi in Parlamento si stanno alzando.
L'inflazione aumenta.
La disoccupazione aumenta.
I costi dell'Inps diminuiscono perche la cassa integrazione è finita.
Molte famiglie saranno sul lastrico.
Ai nostri dipendenti non gliene fraga un c...zo!
La DC si sta ricompattando,i Socialisti Pure,la Lega non sa più da che parte stare,La chiesa viene acquistata con sovvenzioni alle scuole private(cattoliche)
Gli indignatos menifestano....tutti manifestano...tutti sono incazzati..ma a loro non gliene frega più di tanto.
Oggi il voto di fiducia darà ancora un pò di spago al nano...però sono tutti in attesa di sapere che fine faranno i loro privilegi e le loro pensioni.
Ragazzi ...sto leggendo il libro di Stella e Rizzo
è ....interessante!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Se oggi il governo berlusconi si salva, é la fine del nostro paese.

Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 14.10.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le cose che più mi fanno schifo in questi giorni di fine impero(+ dei scilipoti e di tutti i comprati/venduti)sono le tre merde repubblicane e le 5,6 merde radicali.
Mi dispiace molto per Emma che stimavo...ma perchè non batte un colpo ??

Mario ., Cesena Commentatore certificato 14.10.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vi preoccupate che c'è e ci sarà sempre Silvio onnipotente tra di noi....

INPDAP prestiti 14.10.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

- mediolanum unipol ASSICURAZIONI e simili!

associazioni a delinquere a norma di legge
(messaggio rivolto in particolare alla leghista)

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.blitzquotidiano.it%2Fcronaca-italia%2Frc-auto-disdetta-assicurazioni-isvap-rincari-984170%2F%3F

Cronaca Italia
Non hai mai fatto incidenti? La compagnia vuole la disdetta Rc Auto

ROMA – Lei non ha mai fatto incidenti? Prego, si rivolga a un’altra compagnia assicuratrice. Nel pianeta Rc Auto, tra premi esorbitanti, risarcimenti lumaca e rincari ingiustificati delle polizze, non s’era ancora mai visto che qualche compagnia mettesse alla porta i clienti più virtuosi. E’ l’effetto boomerang dell’istituto della disdetta: dal 2006 il nuovo Codice delle Assicurazioni Private aveva previsto questo diritto, con un preavviso di soli 15 giorni. Il diritto di sciogliere il contratto doveva favorire i consumatori ed ha invece finito per fornire alle agenzie l’arma per liberarsi dei clienti non graditi. Soprattutto sotto la spinta della crisi economica, sta aumentando il ricorso alle disdette: migliaia di automobilisti, con pochi, o volte nessun incidente si vedono recapitare la lettera di rescissione unilaterale del contratto. Perché, le compagnie, hanno scoperto che il cliente immacolato è diventato anti-economico nel meccanismo bonus-malus.

Su 114 mila reclami alle compagnie, scontato un ovvio 70% dedicato ai risarcimenti, gli altri casi sono rappresentati proprio da disdette e classi bonus-malus incoerenti. Senza contare, che spesso, per impedire al cliente di passare da una compagnia all’altra, gli assicuratori fanno ostruzione, come negare la restituzione dell’attestato di rischio.

http://www.assicurazioniprestiti.com

L’assicurazione auto per gli italiani sta diventando un incubo, i prezzi salgono sempre e in tanti non possono sostenere questa voce onerosa e c’è chi fa il furbo usando o comprando polizze rc auto contraffatte, ma fate molta attenzione*.

*)smith&wesson φ

LENIN il saggio (il verde appeso), Roma Commentatore certificato 14.10.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

La rana e lo scorpione ( Fedro )
Lo scorpione doveva attraversare il fiume; così non sapendo nuotare, chiese aiuto alla rana:
- "Per favore, fammi salire sulla tua schiena e portami sull’altra sponda"-
La rana rispose: – "Fossi matta! Così appena siamo in acqua mi pungi e mi uccidi!!!"
-"Per quale motivo dovrei farlo" – incalzò lo scorpione – "Se ti pungo tu muori e io annego!"-
La rana stette un attimo a pensare, e convintasi della sensatezza dell’obiezione dello scorpione, lo caricò sul dorso e insieme entrarono in acqua.
A metà del tragitto la rana sentì un dolore intenso provenire dalla schiena, e capì di essere stata punta dallo scorpione. Mentre entrambi stavano per morire la rana chiese all’insano ospite il perché del folle gesto.
-"Perché sono uno scorpione…" – rispose lui “è la mia natura!”.

Dedicata a Meg e Viviana , di cui nutro Profonda Stima e Rispetto, e magari qualcosa in piu'...visto le Grazie di cui spesso mi fan Oggetto.
Grillo non è un Problema.

Caratterizzare la Morale, è sin troppo Semplice.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.10.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo si prepari a correre!

V L. Commentatore certificato 14.10.11 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho messo su "VINCERO'" dalla Turandot di Puccini
E mi sento molto meglio.

Maledico tutti coloro che oggi voteranno la fiducia al peggior governo degli ultimi 150 anni e mando su di loro ogni sorta di iattura!
Se ci costringeranno ad arrivare a una Piazza Loreto, ci sarà chi si ricorderò del loro tradimento di oggi all'Italia intera e farà quel che serve senza alcuna pietà.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Questi, come primo atto, senza concertazione alcuna, ha messo a disposizione del Dipartimento della P.S. l'indennità aggiuntiva che i dipendenti D.I.A. percepiscono dal 1992, come previsto dalla legge istitutiva: un taglio di circa 7 milioni di euro, che comporterà una decurtazione dello stipendio al personale pari al 20%; una "punizione" nei confronti di chi, fino ad oggi, ha costantemente raggiunto brillanti risultati di servizio.
L'indennità "incriminata", peraltro, è notevolmente inferiore a quella percepita dai dipendenti delle Agenzie di informazione DIS, AISI e AISE e, nonostante sia a questa legata, non è mai stata adeguata a livello ISTAT. I circa 1300 operatori D.I.A., grazie alla loro professionalità, hanno conseguito risultati eccellenti nell'azione di contrasto. A titolo esemplificativo, in tema di aggressione ai patrimoni mafiosi, nel periodo 2009 – 2011 (primo semestre) sono stati sequestrati e confiscati beni stimati, rispettivamente, per un valore di 5,7 mld di € e di 1,2 mld di €. Tutto ciò rende la D.I.A., in termini aziendalistici, "un'impresa in attivo" che contribuisce in maniera significativa ad implementare le risorse del Ministero dell'Interno e della Giustizia attraverso il FUG.
Il vertice della struttura, prima di intraprendere azioni estemporanee, avrebbe potuto proporre risparmi di spesa conseguenti ad una gestione più oculata delle risorse: anziché mettere le mani nelle tasche dei dipendenti, avrebbe potuto operare sui costi di locazione delle sedi occupate dai Centri Operativi trasferendole in immobili demaniali oppure confiscati alla criminalità organizzata. A questo proposito citiamo l'esempio del Centro Operativo di Palermo che in questi giorni si trasferirà presso una villa confiscata alla mafia.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Ricevo questa segnalazione direttamente dalla DIA
Espresso:
Ecco come il governo taglia l'Antimafia

Con una durissima lettera di protesta, indirizzata a Maroni,tutti i sindacati delle forze di polizia denunciano pubblicamente che sono stati ridotti in blocco del 20% perfino gli stipendi degli agenti della Direzione Investigativa Antimafia,il corpo nazionale di investigatori specializzati,voluto da Falcone, che in questi anni ha già subito pesantissimi tagli alle strutture e al personale
La lettera,firmata da tutti gli organismi rappresentativi,dal Siulp al Silp fino al Sap e ai funzionari di polizia,chiede a Maroni di dissociarsi da una misura che metterebbe a serio rischio la lotta alla mafia,oppure di assumersi la responsabilità politica di sciogliere definitivamente la Dia per mancanza di fondi (!!)
Ricordano inoltre che gli straordinari successi vantati dal Governo nella lotta alla mafia sono in realtà dovuti in gran parte alle indagini giudiziarie della Dia,che si ripagano ampiamente i costi grazie a continui sequestri e confische miliardarie di patrimoni mafiosi
La lettera elenca anche un serie di sprechi su cui il governo stranamente non è mai intervenuto, come gli stipendi d'oro riservati ai servizi segreti o i canoni milionari per affittare comandi di polizia che invece potrebbero essere ospitati gratuitamente negli immobili sottratti ai clan
Ecco il testo integrale della lettera-choc dei superpoliziotti della Dia:

Onorevole Signor Ministro
ci rivolgiamo a Lei con fiducia nella Sua veste di massima Autorità politica quale Ministro dell'Interno e per quello che in questi anni ha dimostrato con coerenza d'indirizzo,ponendo sempre grande attenzione ai temi riguardanti il contrasto alle mafie
Non avremmo voluto scrivere questa lettera ma gli ultimi avvenimenti che si sono verificati presso la Direzione Investigativa Antimafia ci hanno spinto a farlo.Dai primi giorni di luglio, si è insediato il Direttore della D.I.A."pro tempore",di nuova nomina

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A nosotros nos quieren muertos
porque somos sus enemigos
y no les servimos para nada
porque no somos sus esclavos

Ci vogliono morti
perchè siamo i loro nemici
e non sanno che farsene di noi
perchè non siamo i loro schiavi

M.Soledad

ippolita ., genova Commentatore certificato 14.10.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come sono rapidi a proporre e approvare una legge quando si tratta della saccoccia loro

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI 28 settembre 2011.
Erogazione dei rimborsi delle spese sostenute dai Comitati promotori dei referendum popolari n. 1 e n. 2, svoltisi il 12 e 13 giugno 2011

Art.1.
1. E' attribuito ai Comitati promotori dei referendum n. 1 e n. 2 di cui in premessa il rimborso di euro 500.000 ciascuno.
2. I rimborsi di cui al comma 1 verranno corrisposti in un'unica soluzione in esito al trasferimento della occorrente provvista
finanziaria da parte del Ministero dell'economia e delle finanze.

omissis

Marco P. Commentatore certificato 14.10.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi risulta che da 15o anni un imprenditore abbia fatto qualcosa di buono per la nazione?
Ne abbiamo già avuto abbastanza di uno...non vi pare?
Adesso che gli amici si stanno defilando attendiamo Monteprezzemolo!
Evvaiiiii... altro "prenditore" in lizza....mi raccomando tutti dietro al nuovo messia...così gli Italiani continueranno a prenderlo del c...o!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte, facciam Tenerezza.
Ci Stupiamo che, da post a lato, i Vietnamiti non disdegnin di mangiar Cani.
Noi Mangiam persin le Mucche, i Maiali...
I Giapponesi le Balene!
Pero' usan lo Stratagemma di farle a Pezzettini...

Meditate le mie parole.
Parole, parole...
Una Parola!

enrico w., novara Commentatore certificato 14.10.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da oggi Mastrolindo in funzione!
okkio troll di merda!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Menomale che Silvio c'è.....un piccolo regalino alla lega 2 migliardi!!!
Evvai...Roma ladrona!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovata la prova che la lega è stata pagata prima delle elezioni 2001 due migliardi di euro...evvai roma ladrona!
Grazie al fatto quotidiano cominciano ad uscire gli scheletri!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.10.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'agenzia Fitch ha ridotto il rating del Union Bank of Switzerland, UBS da A+ a A.

Fitch sta anche revisando il rating del
Barclays Bank Plc,
BNP Paribas,
Credit Suisse Group AG,
Deutsche Bank AG,
Societe Generale,
Bank of America Corp ,
Morgan Stanley
and Goldman Sachs Group Inc
per possibili ulteriori ribassi.

http://www.reuters.com/article/2011/10/14/usbanks-ratings-idUSN1E79C21L20111014

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 14.10.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Le manifestazioni democratiche usuali, da indignados, sono totalmente inutili.. lo insegna la storia! Le rivoluzioni noi italioti non le abbiamo mai fatte e anche questo lo insegna la storia.. e cmq spesso hanno portato alla creazione di regimi totalitari. L'alternativa è usare un altro potere, quello dei soldi. Si potrebbe organizzare un embargo, come test per una settimana ad esempio, di una corporation, da identificare usando un razionale condiviso (una banca, una petrolifera, una GDO, ristorazione) per far sentire il nostro potere...
Pensateci....

Aldo 14.10.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


***
[…]
Le banche, ha aggiunto, devono tentare di ricapitalizzarsi in primo luogo distribuendo meno dividendi e meno bonus, e non a scapito dell'attività economica e del credito ai privati e alle imprese. "Se non possono, lo faranno sui mercati", ha proseguito, "se i mercati non sono sufficienti troveranno dei partner, e come ultima possibilità c'è quella di un coordinamento europeo" per un aiuto pubblico.
Gli analisti di Goldman Sachs (NYSE: GS - notizie) in una nota dedicata al comparto bancario europeo stimano che con i nuovi Eba stress test 50 banche su 91 potrebbero avere carenze di capitale, per complessivi 139 miliardi di euro. Se però i requisiti fossero posti al 9% in termini di Core Tier 1, il fabbisogno salirebbe a 298 miliardi di euro, ripartito tra 68 banche.
(da milano finanza)
***

“meno dividendi”

“ricapitalizzazione”

Tradotto in termini comprensibili e generali: i profitti mangeranno le banche. Il capitalismo dopo aver mangiato il cittadino, non gli retsa che mangiare se stesso.

Quando si diceva che il profitto non convinene neanche ai ricchi ci prendevano per scemi e ci dicevano che siamo invidiosi e che aspiriamo alla ricchezza e che per questo motivo siamo frustrati. Il dubbio poteva anche starci, ma la matematica, almeno in questo caso non ammette contraddizioni.

Il capitalismo per poter salvarsi in tempi di stagnazione economica e comunque nelle fasi di crescita bassa ha bisogno di reinvestire i rofitti e i risparmi del passato. Ovviamente, il limite ambientale non può che trasformarlo in una specie di socialismo, ibrido, per certi versi.

E’ anche vero che i capitalisti inseguono il profitto, sempre e comunque, e che nelle fasi di crescita bassa potrebbero anche delocalizzare. Sarebbe un'altra sberla per il cittadino, come lo è il ricatto permanente.

A questo punto, non credendo ai filantropi capitalisti ma ai numeri, non si può non considerare l’ultima ratio: nazionalizzare le grandi imprese.

(segue)

Commentatore certificato 14.10.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'INFERNO l'hanno già scatenato LORO su di noi.
L'Italia è stata "condannata a morte" dai "mercati" e dalla BCE, sarà massacro sociale, l'hanno già deciso. Lo spettacolo politico a cui assistiamo in questi giorni è unicamente uno sgomitare di servi per accaparrarsi il ruolo di boia della nazione. E' la fine.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 14.10.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Sceneggiata dell'Aventino, i Disordini di Piazza, gli Scioperi a Gettone, le Camicie Verdi, i Razzisti del Nord Est, i Neoborbonici, etc. tutto porta alla Riedizione dell'Epilogo in Matrice primo Ventennio.
Fornendo l'Alibi ad una Repressione Autoritaria.
L'Italia non ha mai smesso d'esser di fatto un Paese Fascista col Provvidenziale Correttivo di un'Entita' non ben Definibile a Moderarne gli Eccessi.
Hitler dapprima la Blandì, poi s'Infiltro'.

Ora, vediamo di non perder la Testa a Sinistra per dar troppa retta al Cuore malato di Nostalgia.
Gargamella, non Ama i Puffi.
L'Amico di "Birba" ( Travestimento del Diavolo, lo scrivo per i piu' Tardi).
Certe Piazze, Attiran il Sangue.
Perchè Berlusconi è andato da Putin e non ad esempio da Obama?
La Polikowtskaja non ha Insegnato Nulla?
Cosa v'aspettate dal Paladino di Forza Cocca?
E da Bersanaktor?
Una Scritturazione al Dams?

enrico w., novara Commentatore certificato 14.10.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento

G come guerriero, R come rimbombante, I come incazzato nero, doppia L come libero e lungimirante, O come ora scendo in campo e con il movimento 5 stelle vi facciamo un culo cosiiiiiiii!!!!!

VIVA IL MOMINTO 5 STELLE!

Acul utopiA Commentatore certificato 14.10.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
indirizzo il commento direttamente a te, poiché leggendo il tuo “Scatenate l’Inferno”, ho trovato una incredibile sintonia con una percezione maturata ieri dalle pagine dei giornali italiani e stranieri, e cioè,che buona parte delle aspirazioni, e della voglia di cambiamento che sta agitando l’italia e l’Occidente in questi giorni (democrazia diretta, diverso modello economico più adatto allo sviluppo occidentale etc..), sono esattamente le bandiere del M5S.
Ma queste aspirazioni che sembrano finalmente andare oltre il 3% di chi ha già scelto il movimento, non sono coordinate , e quindi continueranno a poter essere tacciate di utopismo, ragazzate, roba da centri sociali etc :Movimento 5 Stelle è il tuo momento!
Questa crescente presa di coscienza è determinata dal fallimento finanziario delle nostre economie, che ci portano a sentire sulla pelle quello che fino a ieri, succedeva normalmente ai paesi del terzo mondo a cui l’FMI ha sempre fatto vendere anche le scarpe dei bambini, per aprire i cordoni della borsa, e che NOI abbiamo fatto finta di non vedere (pensate ad Alberto Sordi in “Finchè c’è guerra c’è speranza”,la sua famiglia “indignata” fino a quando non viene toccato il loro benessere).
Bene oggi quelle cure che esistono da 40 anni iniziamo a sentirle noi sulla pelle e quindi la gente si “Indigna”: Forse ora ci saranno orecchie più disposte a sentire il messaggio, ma bisogna essere chiari ed incisivi. Loro non molleranno mai, a meno che si inizi a colpirli nell’affetto più grande che hanno cioè la Tasca.
I Cittadini in tutto l’occidente sono prima di tutto dei produttori di reddito e profitti quindi sono Consumatori, questo è la più grande leva di potere che hanno, più del voto.
Se in modo coordinato i cittadini lanciano uno sciopero del consumo (tanto in occidente a casa abbiamo abbastanza per vivere anche un mese senza acquistare neppure un pezzo di pane), vedrai il vero panico nelle stanze del potere e vedrai i Cittadini prendere coscienza.

D. M. 14.10.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Caduto Berlusconi, il Governo che lo sostituirà, qualsiasi esso sia, si darà da fare nel modo più zelante per eseguire il programma di massacro sociale dettato dai "mercati" e dalla BCE. Alle classi subalterne verrà tolto TUTTO. Non aspettiamoci più NULLA da questa classe diregente, politica-imprenditoriale-culturale, ognuno di costoro penserà solo a salvare sè stesso, scaricando i costi del disastro italiano su di noi.

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 14.10.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti: non rivela fonte, condannata cronista ennese

Venti giorni di carcere pena sospesa, ma ha altro procedimento


(ANSA) - PALERMO, 13 OTT - La giornalista pubblicista Giulia Martorana, 51 anni, e' stata condannata dal giudice monocratico di Enna a 20 giorni di carcere, pena sospesa, per favoreggiamento nei confronti di persona che ha violato il segreto d'ufficio. Sarebbe stata condannata in quanto pubblicista e non giornalista professionista e quindi tenuta a rivelare la fonte. Martorana e' indagata in un altro procedimento con la stessa ipotesi di reato. Solidarieta' e' stata espressa alla cronista dalla Fnsi e dall'Assostampa siciliana.

Lei si chiama Giulia Martorana, è corrispondente dell’Agi e de La Sicilia, ed è stata condannata al carcere per favoreggiamento perché non ha potuto opporre il segreto professionale su chi le ha passato le informazioni riguardanti un articolo che ha scritto:

L’articolo “incriminato”, per altro, non violava alcun segreto istruttorio visto che si limitava a dar conto di un avvenuto incidente probatorio nell’ambito di un’inchiesta per abusi sessuali ai danni di due ragazzine senza rivelare né nomi, né testimonianze, né dichiarazioni accusatorie. «Non appartengo alla schiera di chi si scaglia contro i magistrati per una sentenza o un’inchiesta sgradita — dice Giulia Martorana — Spero che questa vicenda serva a far aprire un dibattito sull’etica del giornalista e sulla sua tutela estendendo il segreto professionale anche ai pubblicisti che sono la categoria grazie alla quale ogni giorno escono i quotidiani in tutta Italia”.

Paolo Rivera Commentatore certificato 14.10.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Da studente ero in piazza negli anni settanta. Negli anni ottanta, da lavoratore, ero in piazza con il sindacato.
Ho fatto i girotondi, in piazza, negli anni novanta.
Fino a poco tempo anni fà ho appoggiato chiunque scendeva in piazza contro le lobby del potere,
contro la casta, contro questa destra berlusconiana e ancora di più contro un centrosinistra colluso e inaffidale.
Ora dire che mi sono rotto i coglioni è dir poco.....credo che Beppe abbia ragione, il MV5* debba essere altro,non possiamo e non dobbiamo essere un movimento di protesta. Noi puntiamo a governare, partiamo dal basso......ma abbiamo l'intelligenza di puntare in alto, abbiamo le risposte che servono ai cittadini, abbiamo un programma importanta frutto di una completa estraneità dai giochi di partito.
Mi meraviglio che molti personaggi del blog e attivisti del movimento ancora oggi non abbiano capito cosa stiamo facendo....volete scendere in piazza con i viola, i indignados, centri sociali? fatelo....farò il tifo per voi, ma il movimento 5 stelle è altro.

Francesco A., reggio emilia Commentatore certificato 14.10.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo non ha tutti i torti.

A certi movimenti viene data più visibilità: Perchè?

Ma è semplice: perchè sono "dipendenze" dei partiti d'opposizione.

Il popolo viola lo è dell'IDV; gli indignati (che sono poi i centri sociali e i NO-TUTTO), lo sono del PD.

Il M5S dipende solo da Grillo, e non ha alle spalle alcun partito d'opposizione.

Ed in questo momento a far gioco è tutto quello che serve da amplificatore alle istanze dell'opposizione, che vede l'occasione per andare al governo bypassando le elezioni.

Non è che a Grillo piaccia questo Governo, è abbastanza evidente.

Ma giustamente non vuole essere strumentalizzato da altri che si avvantaggerebbero del suo apporto e poi gli darebbero il classico "calcio in c..o".

Ed il fatto di non schierarsi gli tarpa le ali, perchè si ha la visibilità che conviene a qualcuno.

E poichè quel qualcuno non ha convenienza a che Grillo abbia spazio perchè rappresenta qualcosa di "diverso" e "al di fuori", visibilità non avrà.

togram 14.10.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

▂▂▂▂▂▂▂▂▂

Nel prossimo post propongo di diventare
I N V I S I B I L I
Solo un puntino [.] nei commenti
e i contenuti veri e propri nei sottocommenti.
Il blog si verrebbe alquanto "desolato".
Vediamo se riusciamo a chiamare l'attenzione di "qualcuno".

... e vedere di nascosto l'effetto che fa'.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 14.10.11 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.dirittiglobali.it/home/categorie/18-lavoro-economia-a-finanza/22015-illusi-e-licenziati-il-bluff-di-phonemedia-.html

Ed intanto Sculettano e Sbadigliano...

enrico w., novara Commentatore certificato 14.10.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Fate sparire il Salvatore Fogliani, è la solita merda leghista e razzista di Varese che copia qui gli articoli di Libero!
se voglio leggere Libero o il Giornale leghista di Varese o La Padania, me li compro, cosa che fanno solo poche merde come te!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento


PER UNA SOCIETA' MIGLIORE

Se l'opinione del gregge comune non sarà tua regola di condotta,
se sarai tollerante con gli altri quanto lo sei con te stesso.
se saprai comandare più a te stesso che agli altri,
se sarai giusto più che buono,
indulgente e comprensivo specie con i deboli,
se lavorerai pazientemente,
se mai risponderai con un rifiuto ad una richiesta e ad un'offerta,
se potrai avere ricchezze e onori, ma non esserne schiavo,
se potrai godere della solitudine, ma non avrai paura della compagnia degli uomini e viceversa,
se sarai essere povero e parsimonioso,
se potrai sopportare di buon grado l'oblio e l'ingratitudine degli uomini,
se saprai camminare da solo senza grucce, eccitanti ed illusioni.
Se saprai essere infantile con i fanciulli,
gioioso con i giovani,
pacato con gli anziani,
paziente con i pazzi,
felice coi saggi,
se saprai sorridere con chi sorride,
piangere con chi soffre,
e saprai amare senza essere riamato,
allora ,chi potrà contestarti il diritto di esigere una società migliore?
Nessuno, perchè tu stesso, con le tue mani, l'avrai creata!

elisa battistoni, parma Commentatore certificato 14.10.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi soffre delle lentezze esasperante della storia, posso far notare che:
il male deflagra con una rapidità spaventosa e altrettanto rapidamente scompare,
ma i frutti del bene maturano lentamente attraverso i tempi ma poi passano nel DNA dei popoli e si fissano per sempre.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

TAGLI...

Legge che taglia il ministero dell'ambiente.

Bene! Che senso ha mantenre in piedi un ministero con all'apice una persona che dell'interesse ambientale non-gliene-può-fregar-de-meno.

Un risparmio di denaro, ma anche di cervelli perennemente appannati e ad appannaggio dei loro diretti padroni.

HAREM.

By Gian Franco Dominijanni


BEL PROBLEMA...PECCATO SIA DIVENTATO SCIENTIFICAMENTE IMPOSSIBILE CAPIRE DA CHE PARTE STIA LA VERITA' CON INTERNET!!!!
prima leggevo i giornali, poi ho cominciato a leggere i giornali on line (tutti e tutto) poi ho cominciato a leggere i blog (tutti e tutto) datemi retta, il web è il più insidioso dei media, proprio perchè si basa su una pluralità incontrollabile di voci...(e sono convinto che qualcuno questo lo sa bene!).
io comunque domani scenderò in piazza e spero proprio di non vedere le solite bandiere sventolare...m5s compreso sia chiaro

Mauro G 14.10.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Replay
Gli attacchi a chi protesta oggi,che siano gli indignados dei centri sociali, o gli studenti dell'Onda o i disoccupati incazzati o i 5 stelle,sono la norma,in un paese come il nostro manipolato da 60 anni da media assassini e antidemocratici che sanno solo essere servi di regime
Nulla di nuovo sotto il sole
Semmai pretendo da questo blog che non ci siano nemmeno 'velati' attacchi a chi protesta,in nome di una primogenitura o primazia inaccettabili, perché chiunque si ribelli oggi in Italia a questo marciume intollerabile ha diritto a stima e rispetto,e semmai sono gli allineati e i fan della Casta i veri nemici
Ho portato avanti per 8 mesi,con tutti i miei soldi e tutte le mie forze,la battaglia pacifista prima dell'attacco vergognoso di Bush all'Iraq e all'Afganistan.
E la campagna delle bandiere di pace è nata in casa mia ad opera di mia figlia e due amici,Carlo e Diego,e si è diffusa poi in tutta Italia e anche fuori.
Non fu una battaglia solo dei pacifisti italiani per scongiurare una guerra infinita che avrebbe portato solo desolazione e morte.Scesero in piazza in tutto il mondo 110 milioni di persone e fu il più grande movimentio di popolo mai visto.
Poi la guerra fu fatta lo stesso.
E oggi misuriamo la sua follia,la sua degradazione,lo svilimento di quanti vi parteciparono e vi partecipano tutt'ora,la sua assoluta e spaventosa inutilità,che non ha portato più democrazia al mondo ma ha distrutto due interi paesi con milioni di morti mai denunciati e una spesa assolutamente folle, soprattutto in un mondo in rovina che oggi riversa sui popoli i suoi deficit di bilancio e i suoi deficit di giustizia,ma non deflette dalle spaventose spese militari.
Eppure a quel tempo,ma anche oggi,molti,se non moltissimi,deridevano e insultavano i pacifisti, li consideravano degli ignobili eversori che si rifiutavano di combattere il preteso terrorismo e di esportare la pretesa democrazia,pompati da chi quella guerra la voleva per interessi di mercato o peggio. E allora?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.10.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

- commento dalla rete -

Indignados!

Qui si mette male! Ho ascoltato ieri sera le proteste degli “indignados” di casa nostra. Sembrano decisi ad andare avanti da soli nella protesta sociale senza cercare aiuto nella politica che, a dir loro, non li rappresenta più. Basta con questa gente privilegiata che non riesce fare niente per risolvere i nostri gravissimi problemi economici.

Via tutti, ridateci i soldi che questi parassiti si mangiano. Basta democrazia rappresentativa, via a quella diretta! Sembra di sentire i sanculotti francesi prima della rivoluzione. Amici, la molla è ormai carica, basta un niente per far scattare il nottolino e liberarla in tutto il suo fragore.

Le rivoluzioni hanno avuto inizio tutte in questo modo.

Sono sempre le crisi economiche irrisolte a dar il via alle guerriglie urbane, con quel che ne consegue, anche questa volta sarà così. All’orizzonte non si vede nessuno capace di risolvere l’imbrogliata matassa, quando non c’è lavoro e la disoccupazione aumenta, tutto può succedere. Irene, la pasionaria che ieri sera ha quasi urlato il distacco fra i giovani e la politica, mi è sembrata particolarmente inferocita.

La frustrazione di chi ha studiato tanto e non vede un barlume di luce nel suo futuro deve essere talmente forte, da fargli commettere qualunque gesto.

Un Governo di pacificazione nazionale, potrebbe tentare di calmare le acque, prendendo provvedimenti quantomeno di equità. Ma non accadrà. Berlusconi resta abbarbicato nel suo fortino.

A breve i ricchi non potranno più uscire di casa, dovranno vivere nei bunker. Ho ascoltato stamane un interessante servizio del TG3 sui dentisti low cost. I nostri nababbi delle dentiere si lamentano del forte calo degli affari causato dalla concorrenza straniera. Molti concittadini corrono in Croazia e Slovenia a curarsi i denti. E’ il mercato, domanda e offerta.


Un altro Tassello...
Direttamente dal Sudamerica, a parte il cattivo Spagnolo...
http://www.youtube.com/watch?v=Keuqr-uG4P8
Italargentina: diario del Saccheggio.

enrico w., novara Commentatore certificato 14.10.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento


“.... tu avrai capito la vita non quando tu farai il tuo dovere in mezzo
agli uomini, ma quando lo farai nella solitudine.
Non quando, pur raggiunta la notorietà, potrai avere una condotta
esemplare agli occhi degli uomini, ma quando l'avrai e nessuno lo saprà, neppure te stesso.

Non quando tu farai il bene e ne vedrai gli effetti, ma quando lo farai e
non ti interesserà avere gratitudine, nè conoscere l'esito del tuo operato.

Non quando tu potrai aiutare efficacemente e disinteressatamente, ma
quando aiuterai pur sapendo che il tuo aiuto a nessuno serve, neppure
a te stesso.

Non quando tu ti sentirai responsabile di tutto ciò che fanno i tuoi simili, ma quando conserverai intatto il senso della tua responsabilità, pur sapendo d'essere l'unico uomo al mondo.

Non quando tu avrai compreso che tutti gli esseri hanno gli stessi tuoi
diritti, ma quando tratterai l’essere più umile della terra come se fosse
Colui che ha nelle Sue mani le tue sorti.

Non quando tu amerai i tuoi simili, ma quando tu stesso sarai i tuoi simili e l'amore

elisa battistoni, parma Commentatore certificato 14.10.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il futuro ministro delle pari opportunità:

http://www.megavideo.com/?v=ITI9MEL7

buona visione

ultimo banco Commentatore certificato 14.10.11 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Leganord=Mafia - Mafia=Leganord

Per i babbei padanilegaioli che non comprendono l'equazione diciamo...
Chi ha permesso a berlusconi di rimanere al potere negli ultimi 17 anni con conseguenze spaventose ? Chi si è trasformato da partito del popolo a partito casta ?
Chi è stato condannato per tangenti enimont? Chi si è reso responsabile in prima persona della legge porcata ?

Dopo Milanese anche il ministro delle politiche agricole Romano è stato salvato. La Lega si allinea alla posizione della maggioranza e il ministro dell'Interno nega persino le critiche della base.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/24/romano-maroni-non-ce-motivo-di-sfiduciarlo/159752/

Leghisti e legaioli avete salvato l'ennesimo delinquente un certo "milanese", ora salvate anche Romano, capisco che ormai siete romani, fate una cosa seria nella vostra vita seppellitevi e questo paese comincerà a respirare un'aria più pulita !

http://www.repubblica.it/politica/2011/09/22/dirette/milanese_voto-22047813/

Castelli leganord. Sono povero Guadagno solo 145mila euro l'anno. Così il viceministro alle Infrastrutture durante la trasmisisone de La 7 'Piazza pulita' http://espresso.repubblica.it/dettaglio/castelli-sono-povero/2160919

Leghisti e lagaioli Andate a lavorare avete scelto la politica infatti per far soldi, ben sapevate che era un'occasione unica e irripetibile.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento

LA TRASPOSIZIONE DEI...

Blog La Versione di Banfi - Protesta in diretta dei lavoratori della Fincantieri di Genova - Gli operai dopo avere atteso, in piedi e all'aperto, per circa un'ora la linea dallo studio, appena gli è stata data, sono esplosi con tutta la loro indignazione.

Prima di concedergli la parola hanno fatto passare le serenate di Bruscoloni unite alle ronfate di Bossi mischiate a degli interventi dallo studio.

Pare che i partecipanti alla trasmissione comodamente seduti, almeno da quanto è emerso, non fossero al corrente del collegamento.

Mi chiedo se questo è il modo di condurre una trasmissione che intenderebbe fare il verso ad altre più blasonate.

Il conduttore, con tutta la semplicioneria che lo contraddistingue, ha alimentato il malumore sostenendo che l'inviata Giandotti era stata aggredita e non le è stato dato modo di portare a termine il collegamento, cosa per altro assolutamente non vera, ma detta da chi è toccato da problemi completamente diversi è plausibile... forse un conduttore automatico e a tempo potrebbe risolvere tutti i problemi, compresi quelli di avere un maggior rispetto dei tempi televisivi e, magari, degli ospiti e dei collegamenti esterni.

Certo è, che se voleva spostare o invertire la realtà ma anche il senso dell'intera trasmissione, c'è riuscito.

Forse ricorrere ad una scaletta che segue un ordine preciso di intervento richiede un maggiore impegno, professionalità e una intelligenza fuori dal comune?

O il tutto è stato architettato proprio per mettere in cattiva luce la giusta intemperanza degli operai esasperati dalla loro situazione lavorativa.

TRAPASSATI.

By Gian Franco Dominijanni


Il Sig. Mello le ha già risposto. Lei ha preso una cantonata clamorosa, come al solito.
Se si parla del M5S e lo si paragona ad un partito, allora avrebbe fatto un post in cui staccava l'M5S dall'idea di partito. Se non se ne parla, ci si lamenta che non se ne parla.
Beppe, forse è il momento di contare fino a 10 e rileggere bene il post al quale si vuole rispondere.
Sig. CASALEGGIO, Buona giornata.

Paolo rotta 14.10.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma è incredibile... la gente vede gli Indignados e li guarda male... La TV è veramente potente.
Gente! Vi stanno fregando tutti i vostri risparmi... e gli indignados sono gli unici che manifestano per voi!
Dovreste ringraziarli e applaudirli!

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.11 09:39| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori