Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I Vedovi di Berlusconi


Berlusconi_addio.jpg
Mike Bongiorno aveva una qualità rara. Conosceva i suoi limiti. Il Cadavere Caldo della Presidenza del Consiglio non ha questa dote e vuole prolungare la sua (e nostra) agonia. Il vero problema non è però rappresentato da un tizio che ormai vive fuori dalla realtà, ma da coloro che gli attribuiscono ancora chissà quali poteri. E' finito. Strafinito. Il timor panico di un vecchio fantasma da parte della cosiddetta opposizione si deve all'improvvisa scomparsa dell'Alibi che le ha coperto culo e spalle per quasi un ventennio. Chi guiderà le truppe cammellate in piazza contro SuperMario? Bersani? Vendola? Berlusconi è morto, l'Antiberlusconismo di facciata morirà con lui e dopo, forse, si comincerà a discutere di programmi.

12 Nov 2011, 19:41 | Scrivi | Commenti (68) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il programma del del M5S , x quelli a cui fosse sfuggito : http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Programma-Movimento-5-Stelle.pdf

Se non vi piace potete proporre le vostre alternative . Buonasera .

Marco Galzi 14.11.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono appena svegliata, sono una vedova e sono mooolto allegra.
Adesso aspetto che il notaio Monti mi dichiari l'ammontare del passivo ereditato e la lista dei beneficiari.

silvana l., bologna Commentatore certificato 14.11.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento

x MARCHIONNE (FIAT?): E' ORA DI TOGLIERE I PREDELLINI DALLE AUTOMOBILI. NON SI SA MAI, A QUALCUNO POTREBBE TORNARE LA TENTAZIONE...

Tony Di Dietro Commentatore certificato 14.11.11 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo G. Finalmente hai scoperto le carte del tuo profilo politico. Casini(sei Casinista). Tutto il resto viene da solo, si capiscono i tuoi attacchi sia a destra che a sinistra.

mosti l., massa Commentatore certificato 14.11.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma a questo punto, i processi possono andare avanti? Non ci sono più impedimenti istituzionali alla presentazione fisica davanti ai giudici del sig. Silvio Berlusconi? O si farà una legge ad hoc come in Francia a favore di Chirac? Staremo a vedere.

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato 14.11.11 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Tranquillo, di programmi nemmeno l'ombra....

luca mazzaro 14.11.11 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Praticità e Pacatezza
In questo momento, personalmente non mi importa se dell'ex presidente del Consiglio si ripresenterà alle prossime elezioni e se continuerà la sua vita politica, sò soltanto che il comunicato pacato e asciutto senza enfasi, rilasciato dal Senatore Monti, mi ha restituito un pò di sereno respiro.
Magari dietro al signor Monti chissà quali strategie di potere si delineano, per ora mi accontento di questa sensazione di calma,forse semplicemente come molti altri italiani ora ho necessità di praticità e di poche parole, e, come molti altri italiani continuerò a rispettare chi non la pensa come me e a lavorare nel mio Paese

paola de benedetti 13.11.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamo che esistono ancora i nostalgici del fascismo e del loro idolo mussolini. Gente con il cervello scoordinato che morirà schiavo dopo aver rifiutato caparbiamente la libertà. Avremo nostalgici berlusoniani per almeno altri 50 anni se non di più.

maria barberio 13.11.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

di certo sono strani gli elettori di B sembra che gli cada il mondo a dosso, ma tanto non cambierà nulla nella politica, come sempre.

Roberto S 13.11.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento

LO CAVALIER LOMBARDO
Vedemmo lo cavalier lasciare lo maniero
lo sguardo tristo lo viso cupo e nero
dietro di lui li cortigian delusi
sfilar silenti tra li pensier confusi
Ei s'envà a lo destin solingo
e al cogito fa inchin curvo ramingo
lo mondo udir non vol lo nome suo
e nemmanco riveder lo brutto viso
lo popolo ora vuol la sua vacanza
la speme è ch'essa sia vilente e lunga
piange lo cavalier ne la sua stanza
poscia a consolar s'envà col bunga-bunga.


Sapete, non so chi fosse peggio, se lui o la banda di ruffiani che lo circonda capeggiata da quel ecovalorizzatore di cicchitto.

Silvano S 13.11.11 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho trovato un avvocato donna con le palle per fare una class action contro
Berlusconi cn richiesta danni per come ha ridotto noi italiani in termini
di immagine e in termini economici. Chi intende aderire mi contatti a :
pmaldera@yahoo.it"

Giuseppe maldera 13.11.11 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un fatto è certo,chi prende e prenderà il posto del pluriprescritto presidente del consiglio avrà delle brutte gatte da pelare.
non solo perchè dovrà rimettere mano ai conti ma principalmente perchè avrà l'ingrato compito di spiegare al popolo il motivo di alcuni provvedimenti.
Detto in poche parole se fossi stato io al posto di Monti col piffero avrei accettato l'incarico.....con il rischio di attirare i fulmini degli italiani.
Pavido?....a voi il giudizio.

il becchino 13.11.11 13:53| 
 |
Rispondi al commento

QUELLA TESTA DI CAZZO DEL DOTT. DI PIETRO ( DOTTORE UNA CIPPA...NON SA NEANCHE PARLARE )IL GESTO DELL'OMBRELLO FATTO IN MEZZO ALLA FOLLA SE LO POTEVA RISPARMIARE.
VI RENDETE CONTO CHE CAVOLO DI POLITICO (MAGISTRATO FALLITO)PAGHIAMO...!!!!
CONTENTI VOI !!!

ROBERTO D'ETTORRE 13.11.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANI ALL'APERTURA DELLE BORSE MEDIASET VERRA' SOSPESA PER ECCESSO DI RIBASSO ?

Massimo C., Roma Commentatore certificato 13.11.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo questo blog tutti giorni,ma in queste ore si sommano le cazzate che leggo.Tutti a massimosventolare le bandiere per la fine di berlusconi come se la mèta dei nostri obbiettivi fosse soltanto la sua caduta.Ho la netta sensazione che gli italiani si sono già assuefatti all'idea di fare sacrifici nel nome della crisi.Non si parla più dello stipendio che non basta neanche alla seconda settimana del mese,non si parla più dei licenziamenti facili, delle pensioni ecc. ecc.Tutti a chiederci che cosa farà Monti, come se già non conoscessimo le sue intenzione e la sua biografia.Insomma di cambiamento nemmeno l'ombra,anzi,basta sentire i nomi dei ministri del prossimo esecutivo(ps Amato)che ci riporta indietro non nella prima repubblica ma alla preistoria.Intanto tutti a festeggiare l'incubo Berlusconi,ma quelli più seri devono ancora arrivare.

massimo taurisano 13.11.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a festeggiare furoi da quirinale, tutti a brindare per la fine di un era?
La fine di che? ahahahahaahaha italiani popolo di idioti,davvero.
Dove volete ceh vada quest'uomo? rimane sempre li,nel palazzo,a governare e dettar legge ma stavolta lontano dall'opinione pubblica,la stessa opinione pubblica che non l'ha voluto, gli stessi mercati europei che se lo sono giocati.
Ora credete che sarà meglio? Ma va la,sarà uguale,se non peggio.
Non pensate che quest'uomo si sia solo nascosto? No,eh! è troppo difficile per le teste degli italiani arrivarci.

angelo f., milano Commentatore certificato 13.11.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUEGLI IMBECILLI CHE HANNO FISCHIATO BERLUSCONI,INVECE DI BLOCCARE IL TRAFFICO POTEVANO STARE AL CALDO NELLE PROPRIE CASE.
NON SI RENDENO MINIMAMENTE CONTO DI QUELLO CHE LI ASPETTA.
POVERA ITALIA.

ROBERTO D'ETTORRE 13.11.11 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora tocca a noi.......M5S

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungo al post che dovremo anche eliminare tutti i vitalizi a queste cozze ,caro GRILLO ,A NAPOLI CI SONO ALTRI MITILI PIù ATTACCATI AGLI SCOGLI E SONO CHIAMATE "PATELLE"SONO TONDEGGIANDI E CI VUOLE IL COLTELLO A STACCARLE .

giuseppedicristo 13.11.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ora ci saranno anche i "vari disoccupati": travaglio, santoro, dandini, grillo. Di cosa parleranno ora?

guido r. 13.11.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE TRIO
http://www.youtube.com/watch?v=eWB9cUJCpRA&feature=player_embedded

Dave F Commentatore certificato 13.11.11 09:12| 
 |
Rispondi al commento

DATI OSCENI A CONFRONTO
Confrontiamo questi dati e prendiamo le dovute soluzioni:

1°: Lo STATO ITALIANO (cioè Berlusconi) grazie al decreto legge "incentivi" (con il quale il contribuente può chiudere la la controversia tributaria pagando un importo pari al 5% del suo valore) ha rinunciato ad incassare 226 milioni di euro. Un bel regalo alle 67 aziende interessate, in particolare alla MONDADORI di proprietà della famiglia di Berlusconi che ha risparmiato 173 milioni, pari a 3/4 del totale della sanatoria.

2°: Lo STATO ITALIANO possiede circa 270 miliardi di debito in scadenza nel 2012, di cui, se ben ricordo, 170 nel primo semestre, di cui, se ben ricordo, un centinaio nel primo trimestre.

3°: Gli ITALIANI posseggono un PATRIMONIO del valore complessivo di ottomila miliardi di euro ovviamente malissimo distribuito, con pochi ricchi e milioni di persone sotto la soglia di povertà.

4°: Poche società al mondo controllano tutto il MERCATO, Sono per l'esattezza 1318 che formano il cuore dell'economia globale con una "superentità" di 147 AZIENDE con legami molto stretti tra loro che controllano il 40% della ricchezza totale del NETWORK.

5°: I circa 9 anni della GUERRA IN IRAQ sono costati agli USA più di MILLE MILIARDI DI DOLLARI e 4460 morti americani e oltre centomila morti iracheni. nel frattempo gli USA stanno costruendo a Jeju, un'isola di pace nella COREA DEL SUD una nuova e costosissima BASE MILITARE e come molte altre superpotenze (Cina, India, Inghilterra, Francia,ecc stanno aumentando i loro armamenti ai quali grazie alla "crisi economica" nessuno si interessa.

CONCLUSIONI: I POTENTI della Terra ci prendono in giro facendo di noi quello che vogliono e noi cretini stiamo a litigare e a dividerci.

SOLUZIONE: L' unica MISERA ARMA che abbiamo per cambiare la POLITICA ITALIANA è cambiare il SISTEMA ELETTORALE attuale in quello proposto all'indirizzo: https://www.facebook.com/notes/alfred-canonico/una-proposta-di-sistema-elettorale/10150359182897897.

ALFRED CANONICO 13.11.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno sig grillo, finalmente mi sono iscritto al suo blog per poter parlare con lei, avere informazioni e darne anche.mi chiamo omar hamidi sono cittadino iataliano (fiero di esserlo)anche se ho la doppia nazionalità italo tunisina.vivo a Palermo e devo dire che la situazione sociale qui è veramente pessima, esiste una decadenza morale,il tutto causato dall'assenza dello stato,i politici che abbiamo compreso il sindaco CAMMARATA, pensano solo a riempirsi le proprie tasche con i nostri soldi che sudiamo giornalmente, senza preocuparsi dei problemi che esistono nella propria città.(malgestione della spazzatura,inadeguata rete foniaria,strutture sanitarie scadenti e il sistema scolastico e universitario abbandonato a se stesso).sono d'accordo con lei di dover cambiare quetsa classe politica. mandare a casa questi cadaveri che pensano solo a loro stessi e ai loro figli; bisogna fare una revoluzione dal basso, dai cittadini, dobbiano riprenderci l'italia, riprendendo le singole città.mi piace molto il movimento 5 stelle e vorrei sapere se a palermo esiste una rapresentativa di quest'ultimo.fiducioso in una sua
risposta,mi congedo pornendoVi i miei più cordiali saluti

omar hamidi, palermo Commentatore certificato 13.11.11 06:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi in queste ore esulta smodatamente per la fine del governo Berlusconi, ha i suoi buoni motivi. Arrivare però alla volgarità e alla mancanza di obiettività che leggo anche in alcuni messaggi qui, oltrechè preoccupante è inutile, in quanto forse, signori, non vi rendete conto che siamo nella melma (per non dire di peggio) più completa. Credete forse che abbia fatto tutto Berlusconi? Ma ci siete o ci fate? Hanno fatto tutto tutti. Non a caso nessuno o quasi nessuno vuole parlare di elezioni. Svegliatevi, la sinistra non farà meglio, e forse riuscirà a fare anche peggio, e questo Monti credete che ci salverà? Io sono convinto che questo ce la mette in quel posto più di tutti gli altri. La situazione è pessima, speriamo davvero che si mettano la mano sulla coscienza, perchè di stronzate allucinanti in questi giorni ne ho sentite troppe.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 13.11.11 03:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento 5 stelle è l'ultima speranza di giustizia, vediamo di sostenere tutti coloro che si impegnano per portare tale movimento il più in alto possibile.

Dopo di loro le speranze di risolvere le questioni attraverso la legalità sono finite.
Con la prima repubblica eravamo nella padella, con Berlusconi siamo caduti nella brace, ora con i "Banchieri" rischiamo di diventare cenere.
Occhio alla penna...

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.11 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo per dovere di cronaca che NON si tratta più di SINISTRA contro DESTRA!!

Chi scende in piazza per festeggiare festeggia la fine di un epoca! L'epoca in cui nel Parlamento Italiano è stata votata una mozione su Ruby Rubacuori, ritenuta nipote di Mubarak.

Ci siamo liberati di un LADRO, MAFIOSO, CORROTTO E CORRUTTORE CONCLAMATO, Puttaniere Pubblico che andava con le minorenni, possessore indebito di frequenze televisive statali, ...una persona indegna che ha promesso dal '94 di tutto e di più e ha sempre invece pensato ai cazzi suoi PER TUTTO QUESTO TEMPO.
Mi fermo qui perchè l'elenco è lungo.
Tanto lungo che la fine di Berlusconi era PREVISTA AMPIAMENTE IN ANTICIPO. NON POTEVA ANDARE DIVERSAMENTE! Tanto lungo che (CREDETEMI) uno così alla fine della fiera o finisce in galera, o fugge ad antigua o si spara un colpo e via: dritto nel paradiso delle gnocche!

Il danno peggiore, oltre che all'Italia, della quale per mero interesse personale ha devastato il tessuto sociale, culturale ed alla fine anche economico, Berlusconi lo ha fatto proprio alla Destra, che non governerà più questo paese per decenni, e ai leghisti, che grazie a lui la secessione se la dovranno reinfilare nel sedere di Bossi e Calderoli (dove peraltro è sempre stata in tutti questi anni). Quindi a Fini (che con 16 anni di ritardo ha capito cose che io avevo intuito in 24 ore) e a Bossi (Renzo, ovviamente), faccio i miei migliori auguri per l'imminente disoccupazione.

Alle persone di buona volontà, invece, dico che ci vorrà ancora un po' di tempo, ma un paese migliore è possibile: una società di cittadini in cui ci si confronta sui programmi, non sulle barzellette del premier, e il cui obbiettivo è accogliere il futuro, NON riempirsi le tasche con i soldi pubblici. Una società che saprà applicare un idea di progresso, senza approfittare di terremoti e disgrazie per lucrare sulla pelle e sul sangue degli altri.

Angelo S., Cagliari Commentatore certificato 13.11.11 01:52| 
 |
Rispondi al commento

In effetti adesso non possono nemmeno più contare sull'odio e sul disgusto che fin'ora gli ha per lo meno permesso di restare in vista e di essere ascoltati appunto dai disgustati. Sarà dura ora relazionarsi con un pubblico che pretenderebbe vero dialogo, chiarezza ed informazione. Tempi duri, anche per loro. (si eh?)

Andrea C., Milano Commentatore certificato 13.11.11 01:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori , siamo nella peggiore crisi di tutti i tempi .
Siamo ormai privi una sovranità nazionale e non siamo piu in grado di ripagare il debito che abbiamo nei confronti dell' euro , perchè l' euro lo possiamo solo usare e non emettere , non ci appartiene .
Guardate che qui c'è in ballo qualcosa di davvero preoccupante .
Perchè il Giappone che ha il rapporto debito/pil al 200% non è al centro di massicci attacchi di speculazione finanziaria ?
Quello che ci aspetta sono un governo tecnico , che darà corso alle prossime richieste di bce e fmi , probabilmente molto piu devastanti del maxiemendamento berlusconi .
Poi , dopo le elezioni arriverà un probabile governo pdmenoelle , ma nessuno di questi ci potrà tutelare dal golpe finanziario che è in atto ai danni del nostro paese , da quando siamo entrati nel maledetto euro .
La speculazione non ha cuore , le lobby finanziarie hanno già devastato altri paesi del mondo , est europeo , sud america , ora sono approdati in europa , Grecia , Italia e io penso che non ci penserebbero un solo minuto a mangiarci vivi . Fosse solo che quei 9400 miliardi di ricchezza delle famiglie Italiane fanno davvero gola .
La nostra politica da 4 soldi non puo tutelarci , siamo alla mercè dei mercati e della speculazione piu aggressiva .

Io ho paura Beppe , ho paura .. Lunedi andrò a togliere i miei risparmi e chiuderò il conto corrente .

A questo siamo arrivati .

Marco Galzi 13.11.11 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una proposta per Beppe Grillo e il suo movimento: dato che chi ha portato l'Italia nel baratro è stata l'intera classe politica italiana, senza alcuna esclusione od eccezione, perchè non racccogliere le firme per una iniziativa di legge popolare che dichiari "ineleggibili al Parlamento" e "incompatibili con incarichi di Governo" tutti coloro che, dal 1992 ad oggi, sono stati eletti nel Parlamento italiano o hanno preso parte ai governi che si sono via via succeduti?

Bisogna mandarli a casa tutti: azzerare completamente la classe politica del Paese e ripartire.

Mau_9 13.11.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Lo spettacolo che, dagli schermi tv, ci rimanda il festante popolo bue ha le caratteristiche del copia e incolla. Qualcosa di già visto, in passato. Festa per cosa? Per chi se ne va o per il Paradiso prossimo venturo? L'Italia ed il suo gregge non sanno (o fingono di non sapere o non vogliono sapere) che si rischia, domani, di rimpiangere perfino chi oggi viene, fin troppo facilmente, dileggiato ed insultato. Troppo tardi.

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 12.11.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO è IL SISTEMA BIPOLARE TANTO MILLANTATO:


21.58 Il comunicato della Presidenza della Repubblica. L’Ufficio Stampa del Quirinale comunica il calendario delle consultazioni del Presidente della Repubblica a seguito delle dimissioni del Governo Berlusconi. Giornata di domenica 13 novembre 2011, ore 9,00: presidente del Senato della Repubblica, Senatore Avv. Renato Schifani; ore 9,30 Presidente della Camera dei Deputati: On. Dott. Gianfranco Fini; ore 10,00 rappresentanza parlamentare Union Valdotaine; ore 10,15 Rappresentanza parlamentare Sud Tiroler Volkspartei; ore 10,30 Rappresentanza parlamentare MPA-Movimento per le Autonomie-Alleati per il Sud; ore 10,40 Rappresentanza parlamentare Fareitalia per la Costituente Popolare (Gruppo Misto della Camera); ore 10,50 Rappresentanza parlamentare Liberal Democratici-MAIE (Gruppo Misto della Camera); ore 11,00 Rappresentanza parlamentare Repubblicani-Azionisti (Gruppo Misto della Camera); ore 11,10 Rappresentanza parlamentare Noi per il Partito del Sud Lega Sud Ausonia (Grande Sud) (Gruppo Misto della Camera); ore 11,20 Rappresentanza parlamentare Socialista nell’ambito del Gruppo UDC-SVP-AUT:UV-MAIE-VN-MRE-PLI-PSI (Gruppo al Senato); ore 11,30 Rappresentanza del Gruppo parlamentare Italia dei Valori; ore 12,00 Rappresentanza del Gruppo parlamentare Coesione Nazionale – Io Sud- Forza del Sud (Gruppo al Senato)Rappresentanza del Gruppo parlamentare Popolo e Territorio (Noi Sud- Liberta’ ed Autonomia, Popolari d’Italia Domani-Pid, Movimento di Responsabilita’ Nazionale – Mrn, Azione Popolare, Alleanza di Centro – Adc, La Discussione) (Gruppo alla Camera); ore 12,20 Rappresentanza parlamentare Liberali per l’Italia – PLI (Gruppo Misto della Camera); ore 12,30 Rappresentanza del Gruppo parlamentare Lega Nord Padania; ore 13,00 Rappresentanza del Gruppo parlamentare Unione di Centro, SVP e Autonomie (Union Valdotaine, MAIE, VersoNord, Movimento Repubblicani Europei, Partito Liberale Italiano, Partito Socialista Italiano)

Stefano V. Commentatore certificato 12.11.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Cicchitto non vale una cicca.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 12.11.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Questo individuo finalmente si è dimesso, ma continuerà a tramare nell'ombra, perché è nella sua natura; credo anzi che coltivi la speranza di un ritorno, quando la buriana che l'ha colpito si sarà placata, contando anche sulla scarsa memoria dei suoi connazionali e soprattutto sulla loro mancanza di spina dorsale. Sarà proprio ora che potremo misurare la credibilità e la capacità di una classe politica che, tutta, fin qui, ha dimostrato pochezza e distanza dalle esigenze dei cittadini. Basta starnazzare, lavorate per noi, subito e bene.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 12.11.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento

E' ORA DI ELIMINARE I PREDELLINI DALLE AUTOMOBILI: NON SI SA MAI, A QUALCUNO POTREBBE TORNARE LA TENTAZIONE...

(Rubato da FB!)

Tony Di Dietro Commentatore certificato 12.11.11 22:28| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che gli italioti sono talmente imbambolati, che non darei troppo per scontata una debacle del PDL alle future prossime elezioni.

e questo pensiero mi rattrista molto.

spero proprio di sbagliarmi!!!

ivan m. Commentatore certificato 12.11.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

"il berlusconismo di facciata morirà con lui"
sei sicuro?
io credo che passerà ancora molto molto tempo prima di liberarci dei suoi bunga bunga, delle sue zoccole,dei mangano eroi,delle toghe cancerose e di tutte le porcherie propinate per anni ed anni.
Probabilmente i primi che lo molleranno saranno proprio i suoi ex compari parlamentari (carlucci docet) ma il potere mediatico è e sarà ancora forte e non farà sicuramente fatica nel trovare qualche servo disposto all'indecoroso compito di spargi letame.

il becchino 12.11.11 22:22| 
 |
Rispondi al commento

La folla festante davanti al Quirinale mi ricorda il racconto che mi fece mio padre alla caduta di Mussolini. Anche allora la gente scese in piazza a festeggiare,cantare, ballare e poi sappiamo come è andata: Repubblica di Salò, guerra civile, centinaia di morti, deportati, distruzioni immani.
Berlusconi e il berlusconismo non ci ha dato morti, deportati, distruzioni immani ma ci ha lasciata un oceano di macerie. Sarà dura ricostruire, ricominciare.

Roland Eagle () Commentatore certificato 12.11.11 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Chi guiderà le truppe, ma, secondo me
non abbiamo più gli “attributi”
per cambiare questo “sistema”;

solo dopo una crisi micidiale e altrettanta fame
potremo sperare di cambiare in meglio.

Tra i giovani quanti sono pronti?
il 20%, il 15%, il 10....
devo scendere ancora?

ecco, quando ci sarà più fame e
quella percentuale si alza,
con un grandissimo aiuto degli extracomunitari,
(si, gli extracomunitari saranno in prima fila)
allora si potrà fare.

PS: negli anni settanta ci han fregati perchè:
un esempio – avevamo quasi ottenuto un unico sindacato,
nel mentre la casta ci dava dei “contentini” ed
ecco la fregatura, s’inventano, copiando dalla chiesa, il sindacato unico e trino e noi,
ormai presi nel sistema ci siamo accontentati, ma,
con la crisi che dicevo prima,
le persone (spero) terranno gli occhi aperti fino alla fine.

INNAZIU Z. Commentatore certificato 12.11.11 21:58| 
 |
Rispondi al commento

AL M5S, RAGAZZI NON SAPETE CHI E' MARIO MONTI, CI FARA' RIMPIANGERE SILVIO.(VEDERE PAOLO BARNARD)

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 12.11.11 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI E' D I M E S SO http://www.youtube.com/watch?v=uaqs8ecLwdMSI QUELLO SI QUELLO LA

gagliardo giuseppe 12.11.11 21:07| 
 |
Rispondi al commento

grazie cichitto sei bello come la bolletta del gas sulla cassetta della posta!!!!!!!!!!

gagliardo giuseppe 12.11.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

situazione da luglio del 43: il dittatore è caduto i repubblichini sono in agguato, abbiamo pochi politici all'altezza dei reggitori della crisi di allora.

claudia pedergnana 12.11.11 20:46| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi è finita un' epoca!!!
e dico anche finalmente!!!
Berlusconi, fin dalle origini ha fatto mille promesse, ma quantehe ha mantenute? quante? ben poche! Ha pensato molto ai cavolacci suoi e per i suoi amici,e poco per gli italiani! Questo purtroppo è un fatto e c'è ancora gente, quelli ovviamente pagati da Lui, che dice che questo non è vero!
addio Berlusca!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 12.11.11 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Una voce fuori dal coro che forse merita di essere sentita.
dal blog www.dirittoedemocrazia.wordpress.com
SuperMario
Ci risiamo: abbiamo bisogno di nuovo del Salvatore della Patria. La levatura morale, la competenza e la professionalità del professor Mario Monti non sono in discussione; né possono essere seriamente contestate le iniziative, la buona fede e le giuste preoccupazioni del Capo dello Stato. Ma ……..

In primo luogo, se ce ne fosse bisogno, ciò è l’ennesima dimostrazione della totale inettitudine della classe politica e, in generale, della classe dirigente di questo Paese, a tutti i livelli.

In secondo, i governi tecnici non esistono: l’esecutivo, per essere considerato costituzionalmente legittimo, deve ovviamente ricevere la fiducia del Parlamento. D’altra parte, non esistono nemmeno soluzioni asetticamente tecniche per la grave crisi che ci attanaglia. Risanare i conti, affrontare con energia la grande questione del debito pubblico, eliminare gli sprechi, incentivare la ripresa e dare efficienza, ancor meglio efficacia, alla macchina dello Stato, possono anche sembrare “solo” questioni tecniche; ma, in verità, non lo sono affatto. Perché, poi, bisogna comunque trovare le risorse finanziarie per le soluzioni da adottare e, inevitabilmente, intaccare interessi costituiti, ben radicati e difesi con le unghie. Ed è proprio qui che le scelte sono sempre e in ogni caso “politiche”. Intervenire sulle pensioni di anzianità o aumentare le accise sui carburanti e il contributo unificato per i processi non è la stessa cosa che incidere sui grandi patrimoni e sulle enormi accumulazioni di ricchezza in poche mani. Favorire ulteriormente la mobilità in uscita dal mercato del lavoro (spacciandola, per giunta, per agevolazione della mobilità in entrata) non è la stessa cosa che predisporre finalmente un serio contrasto alla evasione e alla elusione fiscale. Garantire lo stato sociale, investire nella sanità pubblica e nella scuola di tutti, difendere le aspettative de

Mario Rossi 12.11.11 19:58| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Mike, stasera, dopo le dimissioni, ad Arcore, puntata speciale di "Rischiatutto"; ospite d'onore, il Mike nazionale, impagliato come un'upupa.....

harry haller Commentatore certificato 12.11.11 19:55| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori