Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La fine della Seconda Repubblica


berlusconi-napolitano.jpg

Il Cavalier Silvio Berlusconi è stato ricevuto al Quirinale dalla controfigura di Umberto II, l'ultimo re d'Italia. La scena nei modi e nella sua rappresentazione è la medesima del 1943, quando a Villa Savoia Vittorio Emanuele III comunicò al Cavalier Benito Mussolini il suo licenziamento. In entrambi i casi il successore venne scelto dal regnante. Ieri fu Badoglio, adesso è Monti. La caduta del fascismo avvenne per una guerra mondiale persa. Quella del berlusconismo per un disastro economico di livello europeo. I liquidatori furono allora gli angloamericani, oggi i tedeschi e i francesi. Lo spread sopra i 500 punti ha cacciato queste caricature di governanti, di ministri e ministresse, non l'opposizione. Se fosse stato per il Pdmenoelle, questo governo sarebbe durato per sempre.
Un fantasma si aggira per l'Europa, quello del fallimento dell'euro. Il detonatore è l'Italia e il suo debito pubblico che vanno messi sotto tutela prima che sia troppo tardi. Ma è già troppo tardi... Nel frattempo però, come quando un'azienda fallisce, i creditori vogliono recuperare il massimo possibile prima del default italiano. Il Governo Monti ridurrà l'esposizione internazionale del nostro debito. La patrimoniale è cosa già fatta, insieme all'introduzione dell'Ici sulla prima casa e al taglio dei dipendenti pubblici.
Berlusconi è un vecchio zombie, era già morto politicamente nel 2008. Lo resuscitò Waterloo Veltroni, e le opposizioni, per tre anni che sono sembrati lunghissimi, lo hanno protetto in innumerevoli voti di fiducia e regalandogli deputati a piene mani, da Calearo a Razzi, per tacer di Scilipoti. La Seconda Repubblica volge al termine. Ci ha fatto largamente rimpiangere la Prima. I partiti si sono impadroniti dello Stato e se ne sono nutriti. Chi grida "Elezioni, elezioni!", non sa di cosa parla, o forse pensa solo alle poltrone. La data delle elezioni è già stata decisa a Washington, Parigi e Londra, con tutta probabilità sarà il 2013. Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale siamo un Paese a libertà limitata con basi americane che presidiano tutta la penisola. Ora siamo stati messi anche ai domiciliari. La politica economica non è più di nostra competenza, ma del FMI e della BCE. Riceviamo lettere dalla UE che sono l'equivalente di ordini, ultimatum. Mussolini, all'uscita del colloquio con il re, fu caricato su un'ambulanza. Gli venne detto che era per proteggerlo. In realtà, il mezzo era pieno di Carabinieri che lo arrestarono. Ieri sera l'ambulanza non c'era davanti al Palazzo del Quirinale e neppure i Carabinieri. Peccato. Sarebbe stata una degna e appropriata uscita di scena. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Calendario dei Santi Laici 2012

Calendario dei Santi Laici 2012 (www.santilaici.it)
Ogni giorno un eroe.
Acquista oggi la tua copia a offerta libera

9 Nov 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (1161) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grillo butta fuori i politici corrotti,però fai un programma di governo e candidati a Prisidente del consiglio e finalmente ci rompiamo il culo.

amato salvatore 10.12.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono d'accordo nel concedere max 3000
euro ai ns.deputati, aggiungo che le pensioni dovranno essere date in base ai contributi versati
al 66° anno (vedi riforma Fornero): Chiaramente non più di due legislature.Farei un controllo
agli organici delle poste, delle province, dei comuni e delle regioni (a proposito di spending rewie)direi senza esagerare che il 70% o 80% di costoro si ritrovano un posto a carico del pseudo
debito pubblico per grazia dei vari politici di turno,che li hanno iseriti, senza aver fatto nessun concorso. Accertato questo chiederei loro la restituzione di quanto hanno percepito (tipo falsi invalidi) e li manderei in galera (reati: falso, appropriazione indebita etc.). Qui avremmo già recuperato svariati miliardi di euro.Toglierei i finanziamenti ai partiti e ai giornali( da che mondo e mondo si mantengono con gli iscritti, e con i lettori se non ci sono si sciolgono. Darei una buona occhiata alla RAI piena di parenti ed amici degli amici, con stipendi minimi da tre quattro mila euro al mese con punte dino a milini di euro.A parità di lavoro parlo di pubblico, gli stipendi devono essere uguali, non come le poste che fanno finta di essere privati, in realtà la proprietà e dello stato al 100%, a prosposito di esodati (postali) siamo tornati al feudalesimo, vuoi andare in pensione tra due anni eccoti 1000.mila euro o diamo il posto ai tuoi figli, che problema c'è tanto paga lo STATO.
Sempre a parità di lavoro toglieri le 14.me (se siamo ricchi la estenderei a tutti) ma sic...
Dopo darei uno sguardo alle gare pubbliche specialmente dei comuni (gare a ribasso) ma siamo pazzi.

luciano sabatini 30.06.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCA SBEFFEGGIATO COME UN POVERO BUFFONE!

http://www.youtube.com/watch?v=JEkv8XOQ-vA&feature=channel_video_title

RAGAZZI IL KARMA ESISTE! XD

getz 15.11.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe--Sono pittore, compositore, scrittore professionista.
Vorrei mandare un saluto a Vittorio Sgarbi, laureato in filosofia, non come Shopenhauer, ma come Mastella e Buttiglione.In TV lo vedi alle prese con capolavori classici, usando l'estro altrui per glorificare sè stesso.
Ma poi nella vita reale boicotta i talenti soffiando sulla menzogna dell'arte concettuale.Ma che grande uomo questo Sgarbi.--Poi continua da 25 anni,a nominare luminari altissimi, mettendoli nella sua squadra.Quando quelli non condividerebbero neanche un decimo delle cazzate che lui dice.--Da Galileo a Leonardo a Manzoni, erano tutti contro le istituzioni.Sgarbi invece è notoriamente tifoso degli americani, del vaticano e dei capitalisti pedofili e goffi.--Si accanisce esattamente contro le 3 persone più interessanti in Italia : Grillo, Travaglio, Benigni.--Leonardo quelli come Sgarbi li chiamava :"millantatori e trombetti delle opere altrui".Alla sua intelligenza posso dare un 7, e perciò è molto ammirato dai 1...6.--Le 127 che sorpassano le fiat 8e50, sono dei fenomeni volanti.

-Perciò se lo vedi puoi dirgi per favore che lui è libero di sostenere ministri goffi sottosviluppati e pedofili, ma la deve smettere di nominare gente che se fosse viva lo combatterebbe come lo combatto io, e gli sputerebbe sul ciuffo dagli spalti di ?


salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 15.11.11 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ma quante cose ci sono da mettere a posto per tornare ad essere il Bel Paese ? Prima di tutto una buona parte di Italiani. Come si può fare per eliminare i furbetti, i venduti, gli intrallazzatori, gli approfittatori, i fannulloni, i violenti a pagamento, i falsi invalidi, i falsi giudici, i falsi dottori ... La lista è lunga .. Fatto ciò si dovrebbe iniziare ad eliminare gli sprechi di denaro pubblico. Come evitare che miliardi di Euro di opere pubbliche finiscano invece in tasche private ? Come evitare che tutti i progetti pubblici vengano sempre affidati ad aziende che costano dieci volte il normale ? Capitolo pensioni. Perchè ci sono pensioni d' oro e pensioni da fame ? La pensione dovrebbe essere quasi uguale per tutti. Chi ha avuto la fortuna di guadagnare bene con il proprio lavoro, se non è scemo i soldi se li è già messi da parte e non ha bisogno di una pensione alta, e con tutti i soldi che avanzano si potrebbe dare una pensione minima di 1.300 Euro a tutti. A 65 anni. Purchè sia maturata. Capitolo parlamentari. Numero chiuso a 300. Bastano e avanzano. Auto blu solo per il Presidente della Repubblica ed i primi 5 ministri più importanti. Gli altri fanno come tutti gli altri Cristiani. Guidano. Se non gli piace possono sempre cercarsi un lavoro, come tutti gli altri Cristiani. Stipendi max 10.000 Euro e maxi controllo sui rimborsi spese. Controlli della Finanza veri, sugli evasori veri, non sul gelataio che salta uno scontrino. Case, alloggi, auto e barche sono intestati a qualcuno o no ? Controllo rigidissimo sui soldi per la Sanità. Deve aumentare a dismisura la qualità e terminare lo spreco. Riconvertire e diminuire tutte le accise e le tasse sulla benzina. Rivedere verso il basso tutti gli stipendi oltre i 3.000 Euro. Eliminare tutti quei fantomatici Amministratori che mandano a ramengo le aziende e poi intascano liquidazioni da capogiro. Introdurre la responsabilità personale per ogni lavoro pubblico eseguito. Non ce la faremo MAI. Riccardo

Riccardo Beccaria 14.11.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Dove andare a prendere i soldi? Facile: non tagli alle PENSIONI ma tagli alle MISSIONI di guerra in giro per il mondo. L'Italia è stata diligente in passato e ha tenuto fede ai propri impegni internazionali sostenendo la lotta al terrorismo ecc. ecc. Bene, ora non se lo può più permettere. Deve risanare le finanze. Arrivederci e grazie. Sapete che montagna di miliardi recuperata.

Daphne 58 14.11.11 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Un incubo durato 17 anni!
http://www.youtube.com/watch?v=Sv_vXWvILL8

john buatti Commentatore certificato 13.11.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

oggi come il 25 aprile.
io ho esposto il tricolore sul mio balcone.
e voi?
fabian

fabiano a., brindisi Commentatore certificato 13.11.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Io lavoro 10 ore al giorno per essere spolpato da Tremonti ed ora dalla coppia Monti-Amato,vedo che siete tutti contenti di passare dalla padella alla Brace,se potessi scapperei da questo paese !!!

lamberto caruso Commentatore certificato 13.11.11 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Siate sereni tanto per il popolo non cambia nulla.

lamberto caruso Commentatore certificato 13.11.11 07:11| 
 |
Rispondi al commento

Quando capiremo quando sempre grande Beppe .

Pino Valerio 12.11.11 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma che leggi abbiamo?!
Hanno fatto salvare la faccia al nano facendo i soliti imbrogli nel PD-L per far finta di fare un passo indietro ed ora la legge permette al nano di scegliere il governo tecnico, allora e' come se non si fosse dimesso!
La stessa storia il conflitto d'interessi delle sue TV, fece finta di venderle ma le controlla a distanza da anni!
Una Buffonata!

john buatti Commentatore certificato 12.11.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, quando dici che LORO non si arrenderanno mai, ok, ma perchè dici che NON GLI CONVIENE? A me pare che gli convenga proprio, purtroppo. Tanto mal che vada alla fine scappano all'estero, con tutti i nostri soldi però e un paese lasciato in miseria.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 12.11.11 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Se i soldi del debito pubblico fosse stato speso per sistemare il territorio, adesso non avremmo avuto tutti quei morti e disastri con l'alluvione.

Con la seconda repubblica il debito dello stato si è messo a galoppare ,Berlusconi aveva promesso mare e """MONTIII""",ci ha lasciato solo con i monti ,all'inizio ,quando scese in politica" mi vergogno "l'ho votato anche io.
Sembrava un angelo di LUCE .
Leggendo la BIBBIA ho trovato scritto che anche satana si manifesta come ANGELO DI LUCE
capace di confondere anche gli eletti
pino

giuseppe carbotti 11.11.11 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa succederebbe se tornassimo alla lira?
Di sicuro la nostra moneta debole non riuscirebbe a comprare nemmeno il display di uno dei nuovi super telefonini, ne tantomeno una fuori serie tedesca, forse nemmeno più uno degli ormai televisori ultrapiatti.....tutte cose importanti ma non necessarie!
Vero è che un giorno qualche stupido imprenditore italiano inizierà a produrre telefonini a basso costo non molto performanti ma che dovremmo comprare per il basso costo, e poi questo stupido imprenditore dovrà assumere delle persone per produrre queste merde di telefonini che tutti dovranno per forza comprare. Dopo qualche anno investirà in ricerca e tecnologia e finalmente forse produrrà un telefonino decente assumendo qualche migliaio di italiani nella sua stupida fabbrica. Stessa cosa varrà per le televisioni, addio cinesi e giapponesi e largo a qualche sfigato italiano che produrrà le tv a basso costo a causa della lira debole ma che nel giro di pochi anni riuscirà (grazie all'economia interna) a creare un prodotto esportabile.
L'Italia ha il know how, la mentalità e le capacità per rendersi indipendente; ha industrie e menti, basterebbe togliergli la sudditanza all'euro e abbandonarla a se stessa....al contrario di molti paesi riuscirebbe a risalire da sola la "china". Tutto si evolve in maniera esponenziale e sono sicuro che basteranno pochi anni ( forse 10) affinchè si crei una economia reale e made in Italy che nonostante sia fuori dall'euro detti legge a paesi come Francia e Germania! NOn pensiamo al nostro futuro televisore ma al futoro dei nostri figli!!!

costantino 11.11.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, tu sei assolutamente un fascista. Le cose che scrivi fanno vomitare. Comunque, tranquillo, l'onda è passata. Di te non parla più nessuno, tu non stai facendo niente, il tuo Movimento non esiste. Non sei più un problema. Sei solo uno stronzo.

Filippo Crescentini, Pesaro Commentatore certificato 10.11.11 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai dai pensiamo in positivo, in negativo o come diavolo vogliamo.
Storie ne raccontiamo noi e le raccontano gli altri, a dirla tutta manco c'è ne frega tanto alla fine quel che ci interessa è avere le tasche piene, e quando sono abbastanza colme non ci bastano e così andiamo in giro a rompere le scatole agli altri.
Altro che riforme politiche ed economiche, avremmo bisogno tutti di ripartire da una profonda riforma morale e costruire dei nuovi valori.

Daniel M 10.11.11 19:51| 
 |
Rispondi al commento

ALLEGRIA sono stato bannato ma ritorno a pubblicare gli scritti di paolo barnard

palmi p., palmi Commentatore certificato 10.11.11 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Nella “Repubblica delle Banane” succede che partecipando ad una gara indetta l’1 settembre 2011 da un Ente Pubblico, un cittadino vada incontro ai seguenti accadimenti:
-- le operazioni di gara (siano sospese e) riprendano in data 26 ottobre;
-- il cittadino riceva in data 5 novembre richiesta di fornire documentazione probatoria relativa al possesso dei requisiti tecnici;
-- il cittadino consegni la suddetta documentazione in data 7 novembre alle ore 17 circa;
-- si comunichi al cittadino (In data 7 novembre alle ore 20 circa) che in data 26 ottobre lo stesso è stato escluso per decisione della commissione dalla procedura di gara.
Nella “Repubblica delle Banane” succede che il cittadino in data 8 novembre richieda al responsabile del procedimento i seguenti ovvi chiarimenti:
-- perché gli è stata chiesta la documentazione probatoria il 5 novembre se era già stato escluso il 26 ottobre?
-- perché gli è stata comunicata l’esclusione solo il 7 novembre se l’esclusione a norma di legge deve essere comunicata entro cinque giorni?
-- perché gli è stata chiesta la documentazione probatoria se a norma di legge (e anche secondo la procedura di gara stabilita da lor signori) è richiesta solo all’aggiudicatario della gara?
-- e richieda che gli s’invii copia dell’atto di esclusione redatto dalla commissione.
Nella “Repubblica delle Banane” succede che il cittadino in data 10 novembre ancora non abbia ricevuto alcuna risposta ai suoi quesiti/richieste ……
Nella Repubblica d’Italia questa non è una storia di ordinaria follia ma di banale amministrazione pubblica …...

Giulio Benincasa 10.11.11 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho 60 anni e non ricordo di aver visto altro che nani al governo..; nani attenti solo alle loro piccole cose e come tutti i nani, per sembrar più alti non possono far altro che circondarsi di nani ancor più piccoli ( ieri sera ho assistito sul programma delle Iene al raccapiccio culturale di chi ci guida e decide per noi.... parlamentari che non sanno cos'è uno spread,cos'è il deficit .. ma cosa voteranno in parlamento quando si tratta di decidere per noi se non sanno di cosa si parla??).
Piccoli uomini..... che , haimè, non hanno che piccoli "testicoli" anche ora che veniamo derisi da quell'altro piccolo uomo di sarkozy ( giocoforza scritto in minuscolo) che si diverte con quella gran gnoccolona della angela merkel a fare il "vicedirettore" dell'Europa e a redarguirci sul da farsi???? se invece di aver piccoli testicoli li avessimo belli tosti ,come chi davvero governa dovrebbe avere ,avremmo risposto al " duo di piadena" di provare a farci "fallire"
così poi dividendo per due i nostri debiti ci godremmo lo spettacolo dei fuochi d'artificio che Francia e Germania dovrebbero fare.. ma che paure abbiamo??? ma quando mai ??? ma chi si può permettere di farci fallire??? o di darci lezione??? e allora xchè dobbiamo inchinarci e assecondarci a queste due mezze calzette? La cosa grave resta l'ignoranza di chi ci governa come diceva mio padre " il problema sta nel manico" .
Perchè in Parlamento non si siede solo chi ha i titoli x sedervicisi?? facciamo che chi va in Parlamento debba avere requisiti minimi.. che so? una laurea.. la prova d'aver superato un esame d'idoneità?? è obbligatorio per i mediatori, x un medico, un'avvocato, un'ingegnere ..tutte figure che certamente possono fare meno danno di una "Capra" che ci rappresenta in Parlamento

marzio m., Brescia Commentatore certificato 10.11.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh! Beppe, ma oltre a criticare, mi dici anche cosa ne fai dei nostri voti?
Limitarsi a starsene in disparte non va' bene.
Mostrami ed indica le tue soluzioni.
Grazie

Michelangelo Bacchion, Castelfranco Veneto Commentatore certificato 10.11.11 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI CI MUOVIAMO? DECIDIAMO QUALCOSA? FACCIAMO DELLE PRIMARIE? FACCIAMO SAPERE AL MONDO CHE SIAMO QUì CON I COGLIONI GONFI PRONTI AD AGIRE? CI SERVE UN SEGRETARIO.GLI ITALIANI DEVONO SAPERE SE SIAMO VERI O SE SIAMO FASULLI E NOI DOBBIAMO DIMOSTRARGLI CHE POSSIAMO OPERARE.BEPPE BISOGNA CHE CI SIANO CANDIDATI.IO NN MI PROPONGO COME CANDIDATO,NN AMO ESSERE AL CENTRO DELLE ATTENZIONI MA SONO DISPOSTO A FaRE TUTTO QUELLO CHE SERVE,LAVORANDO NELE RETROVIE.CAZZO SBRIGHIAMOCI.QUESTE CAZZO DI BANCHE HANNO I CAZZI SPROFONDATI NEI NOSTRI CULI E CONTINUANO AD AFFONDARE E LO STIAMO VEDENDO IN EUROPA CON I NOSTRI OCCHI oggi più che mai.

Giacomo Lo presti 10.11.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Licenziato il servo sciocco, ovvero il nano di corte, arriva il vero padrone.
MONTI si è specializzato alla Yale University, proprio quella dove vige la "Skull and Bones", società segreta dagli oscuri obiettivi, cui hanno fatto parte oltre ai presidenti americani Bush, anche i detentori del potere economico mondiale.
Esponente di primo piano del Bilderberg, il nostro - che oltretutto non deve rispondere ad alcun elettorato - instaureerà la dittatura bancaria, con il plauso degli italioti, che sperano di salvare il culo, o quel che ne è rimasto.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse qualcuno non ha capito che è tutta una questione di numeri....di matematica...se in italia comandasse uno che di matematica non capisce un cazzo...vedi di Pietro...allora meglio emigrare!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 10.11.11 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma le favolose e favoleggiate riserve auree italiane?

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un pò di sintesi:...se ne devono andare tuttti a 'fanculo!Basta prenderci per il culo!!!
Quesi sono tutti "abusi"!...e le soluzioni che ci propongono sono peggiori dei mali!!!anche perchè sono tutta questa banda di politici e tecnocratiche che hanno causato i gusti!!!
Vanno messi tutti al "rogo"..una bella foata..e via!!!...
Ci prendano pure per locchi:...il popolo sovrano!...un par di palle!!!la parola passa agli elettori!!!!....aooooho!!!ma perdavvero quell'incartapeorito di Napolitano pensa che siamo imbecilli..!!!
Con le sue cerimonie le sue prediche, sembra d'essere alla messa!!!soltanto al posto dell'ostia ci danno la solita sola!!con tutti i suoi chirichetti che l'assitano nel distribuire le purghe a noi ultima ruota del carretto!!!
Se avessimo un pò di dignità...ci ribelleremo!!!ma chi cazzo sono questi cialtroni, per decidere sempre e comunque sulle n/s teste...!!!!
Bisogna buttalli fuori tuti a pedate nel culo!!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.11.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Byoblu "spacca" anche oggi...

http://www.byoblu.com/post/2011/11/10/Goldman-Sachs-innesca-la-crisi-e-poi-piazza-Mario-Monti-a-risolverkla.aspx#continue

BUona visione e affanblog agli speculatori

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 10.11.11 13:52| 
 |
Rispondi al commento

era ora che finisse questa specie di governo , ma ormai chi governava se mangiato quasi tutto lasciandoci le briciole e lo testimonia la sua dichiarazione dei redditti che e triplicata da quando e in politica , questo la dice lunga su come si e governato in questi lunghi anni.
ora c'è il secondo capitolo ed e quello di cacciare tutti i pregiudicati dal parlamento perchè se non se ne vanno i soldi stanziati dall'europa per finanziare dei progetti per i giovani e altro non andranno ai giovani ma ai vecchi della politica , ormai conoscono il sistema e sanno come fare a mangiarsi soldi del nostro futuro.
RAGAZZI QUESTI SI STANNO MANGIANDO IL NOSTRO FUTURO!!!
CHE VOGLIAMO FARE?
Perfino i gerarchi fascisti hanno abbandonato a mussolini quando si sono accorti che li stava portando tutti alla rovina e alla morte , quindi che cosa stiamo aspettando? che si mangiano pure le briciole?
noi dalle briciole che ci hanno lasciato dobbiamo ricostruire il nostro paese e lo dobbiamo fare per il nostro futuro e quello dei nostri figli.
se ognuno di noi diamo un contributo per questo paese e non intendo contributo in denaro come fanno gli attuali politici , si perchè queste persone senza soldi non sanno fare niente e nemmeno con i soldi fanno niente perchè se li intascano loro cmq dicevo che dobbiamo dare un contributo ognuno di noi e facciamo salire al governo una persona da noi elette che non sia ne pregiudicato e che non abbia dei processi in corso per qualsiasi cosa , ma questa persona dovrà firmare pubblicamente un programma da noi definito con dei progetti che se vanno in porto allora continua a governare ma se non vanno in porto allora dovrà dimettersi il giorno stesso pagando una penale e vi farò vedere come faranno tutti il lavoro per cui sono stati eletti.
vorrei sapere il parere di beppe grillo riguardo a queste proposte che io ho fatto grazie.

jhonny m., messina Commentatore certificato 10.11.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'esultanza dell'Italia per il prossimo probabilissimo governo Monti sembra proprio quella del condannato che esulta perché il boia ha aperto la sua cella.

Anto N. Commentatore certificato 10.11.11 13:48| 
 |
Rispondi al commento

"Il capo del Governo si macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che, al cospetto di un popolo
onesto, gli avrebbero meritato la condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo.
Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini?
Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una parte per interesse e tornaconto personale.
La maggioranza si rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto.
Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto.
Così un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un perfetto esemplare dei suoi contemporanei.
Presso un popolo onesto, sarebbe stato tutt'al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po' ridicolo per le sue maniere, i suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e impudico.
In Italia è diventato il capo del governo. Ed è difficile trovare un più completo esempio italiano.
Ammiratore della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si immagina sempre di essere il personaggio che vuole rappresentare."

Elsa Morante. 1945
Lettera su Benito Mussolini

Mario R 10.11.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivato Vanni !!! clik!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.11.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Di Peto...

un nome un...programma !

Rocco Cattaneo, ex-corridore ciclista Commentatore certificato 10.11.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con chi dice no alla violenza, di solito cerco di risolvere questioni e problemi con calma, in modo pacifico e credo che spesso si ottengano più risultati positivi, ma ora, in questa bella situazione di merda dove stiamo nuotando, mi sorge spontanea una domanda: mettiamo anche solo per un istante che tra un'ora, un giorno, tutto quello che le persone, chi poco chi tanto, hanno potuto risparmiare con grossi sacrifici, vada a puttane! Sul conto corrente nemmeno più un centesimo...cosa faremo allora? Andremo a parlare ai nostri governanti pacificamente?

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 10.11.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Si sapeva già tutto 5 anni fa...

Lunedì 20 Febbraio 2006,
Tornatene in Turchia - Roubini e Tremonti.

Sono le gentili parole riservate dal ministro Tremonti all'economista americano Nouriel Roubini a Davos durante in Forum Internazionale. Ce lo racconta nel suo blog lo stesso Roubini : "Ero a Davos in un gruppo di lavoro dal tema 'Forza e debolezza dell' Unione Monetaria Europea' con il capo della Banca Europea Trichet, il ministro Tremonti e alcuni altri rappresentanti europei. Nel mezzo del mio intevrento Tremonti ha avuto uno scatto di nervi, mi ha interrotto urlando 'Tornatene in Turchia'. I miei natali sono effettivamente turchi; ma più che offensivo nei miei confronti, Tremonti ha insultato la Turchia ed i Turchi, un paese civile che sta portando avanti politiche fiscali e riforme economiche più radicali di quelle italiane per poter essere ammessa nell'Unione Europea. L'Italia si merita di avere l'economia guidata e di essere rappresentata da qualcuno migliore di questo buffone che ha fatto la figura dell'idiota ed imbarazzato il suo paese ad un Forum internazionale".
... "L'assenza di serie riforme economiche in Italia implica un rischio crescente che il paese possa fare la fine dell'Argentina. Se l'Italia non riforma il sistema, un'uscita dall'Unione entro cinque anni non può essere esclusa. Come l'Argentina, l'Italia infatti affronta una crescente perdita di competitività dovuta ad una valuta sempre più sopravvalutata con rischi di diminuzioni delle esportazioni ed aumento del deficit commerciale. Il rallentamento della crescita renderebbe il deficit pubblico ed il debito insostenibili nel tempo. E non potendo utilizzare una svalutazione per ridurre i salari reali, si innescherebbe un lento e doloroso processo di deflazione. Questo circolo vizioso forzerebbe l'Italia ad uscire dall'Unione, ritornare alla lira e non onorare i suoi debiti in Euro."

Paolo L. Commentatore certificato 10.11.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento


e meno male che ci sono i Benigni (che sono costretti a mangiare le scatolette di tonno a casa perchè i ristoranti sono sempre pieni) che ci salvano la faccia nel mondo.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Il lato positivo del pensiero.

Berlusconi è una vittima del sistema Italia.

Pur non condividendo quasi nulla dei suoi attegiamenti e comportamenti come politico e come uomo e non avendolo mai votato, mi permetto di esperimere il mio pensiero circa il fenomeno Berlusconi del perché, credo, la gente lo ha votato e lo voterebbe ancora in massa.

Fai uno sforzo e cerca di mettere da parte i pensieri tipo: "é stato un Uomo di Craxi, dei servizi segreti, della mafia etc." che sono veri ma in questo ragionamento cerca di cancellarli per un attimo e seguimi.

Egli è l'anticasta. Non è un figlio di....che è l'unica condizione per diventare ricco a quel livello in Italia, ha creato comunque un impero economico, che da lavoro a migliaia di persone, da giullare sulle navi da crociera a capitalista tra i primi 50 più ricchi del Pianeta.

Sta sul c...o alla "bella gente" (leggi Montezemolo e compari) poichè non viene dal loro rango, sta sul c...o ai politici perchè non ha fatto la gavetta politica e perchè hanno una fottuta paura del nuovo che significherebbe perdere la poltrona (c'è gente che siede in Parlamento da 30 anni!) e sta sul c...o agli intellettuali poiché loro sarebbero quelli che dei soldi non gliene frega niente ma se li chiami per una apparizione, un commento, una lettera ti chiedono il cu...o!

Il fatto che tutti i vecchi politici ce l'abbiano con lui non mi fa ben sperare, ma chi c...o sono questi Bersani, Vendola, Fini, Casini, D'Alema, Veltroni? E' gente che va a braccetto con le famiglie bene d'Italia per farsi finanziare le campagne elettorali che servono a vincere e mantenere il posto di "lavoro". Ma fare il politico non è un lavoro, C...O!

Credo che B. ci abbia provato a ricostruire l'Italia, a modo suo certo, ma una volta scontratosi con la Casta, quella vera, ha pensato a difendersi, tu cosa avresti fatto?

Da qui le varie leggi ad-personam e ad-aziendam, ma lo avrei fatto anch'io e anche te se ti fossi trovato al suo posto.
default, aiutaci tu! ciao

danilo adriani 10.11.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 1° gennaio del 2012 gli allevamenti di galline in batteria saranno ufficialmente vietati dall’Unione Europea

questi sono i problemi dell'europa cosi tanto voluta da prodi e company

Giorgio Vanni Commentatore certificato 10.11.11 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEWS DALLA LIBIA Fulvio Grimaldi

http://caneliberonline.blogspot.com/

Caneliberonline 10.11.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 10 novembre grande “manifestazione del popolo sardo” contro Equitalia

http://caneliberonline.blogspot.com/

Caneliberonline 10.11.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta, il ministro anti-fannulloni, “licenziato” dal comune di Venezia per assenteismo!

Da ministro anti-assenteisti si era candidato a sindaco di Venezia, sostenendo che l'eventuale doppio incarico non avrebbe pesato sul suo rendimento ma vista la sua assenza in Laguna i suoi sostenitori hanno deciso di «bocciarlo».
Vittima illustre dei suoi stessi sostenitori è il ministro Renato Brunetta, il cui gruppo consiliare ha deciso di cambiare denominazione togliendo proprio il nome del proprio mentore. "Il Gruppo consiliare "Lista Brunetta" - annuncia una nota firmata da Stefano Zecchi, capogruppo della stessa lista in Consiglio - ha deliberato di cambiare la propria denominazione in "Lista civica impegno per Venezia, Mestre, isole".

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2011/7-novembre-2011/brunetta-assente-venezia-sua-lista-cambia-nome-1902077977540.shtml

Au revoir.

Francois Marie Arouet, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Vedo con soddisfazione che molti nel Blog si sono informati su chi sia Monti e gli interessi a cui è legato.
Giustamente temono una serie di liberalizzazione atte a riempire le tasche dei soliti noti e di "pezzi da 90" il deratano dei restanti...
Peccato ci sia ancora molta gente che non capisce...
Beppe non è arrivato il momento di agire???

Donato Tobi () Commentatore certificato 10.11.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Me he sentido como Mussolini"

Berlusconi, en un último patinazo, busca consuelo en el 'Duce' y lamenta no haber tenido suficiente poder

la vanguardia spagna


bè il piccolino più votato degli "italians boys"

si lamenta di non avere avuto abbastanza potere

cosa volevi piccolino? dare il colpo di stato?

io mi lamento di che NON HAI FINITO COME IL FIGLIO DI PUTTANA DI MUSSOLINI

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI pietro si defila? non vota per un governo guidato da Monti? Bene io mi defilo da lui. questo personaggio è peggio di Bossi. Ma chi me lo ha fatto fare a credere in questo personaggio. BASTA ANCHE CON DI PIETRO. Se non si salva l'Italia ora , ditemi quando.

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 10.11.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CINA MY LOVE.
Finalmente ho avuto la giusta ispirazione per guadagnarmi qualche soldo, apriro'una scuola di cultura cinese applicata: come piantare il riso - cucinare cinese - la raccolta del the - come raccogliere i mandarini e i kaki - Tao Chi Chuan -
come campare con poche lire - capire il vento di primavera - capire il filosofo Pis Sthu Lin - etc.etc. Sara'un successone, fra poco, ci dovremo cinesizzare tutti! Kin Kao!

Wa Fha Un Zum 10.11.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO UN COLPO DI STATO VELATO DI FALSA DEMOCRAZIA .
PRIMA UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE ALLA FACCIA DELLA COSTITUZIONE DICHIARA LA GUERRA;ADESSO CON LA COMPLICITA' DELL'EUROPA (LA LUNGA MANO DI DRAGHI) CI IMPONE UN GOVERNO FATTO DAGLI STESSI MERCENARI DELLA POLITICA CHE PER 40 ANNI CI HANNO CREATO ED AGGRAVATO SEMPRE DI PIU' LA CRISI PUR CON I TANTI,TROPPI,SACRIFICI DEI CITTADINI,PER GARANTIRSI LA CONTINUITA' DELLA CASTA E CORRUZIONI ESPONENZIALI.
COME IN GRECIA ,FORSE IN SPAGNA,ANCHE IN ITALIA.
L'EUROPA CI IMPONE CON PRESSIONI SEMPRE PIU' PALESI E CON SPECULAZIONI FINANZIARIE UN GOVERNO DIRETTO DA TECNICI-BANCHIERI CHE SONO STATI ASSIEME AL PARASSITISMO DELLA CLASSE POLITICA LA PRINCIPALE CAUSA DELLA CRISI MONDIALE.

elio venezia 10.11.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

democrazia rappresentativa / democrazia diretta
stato burocratico / piccole assemblee
paura e ignoranza / consapevolezza e cultura
mercato e globalizzazione / coltivare la terra
dipendenza e paranoia / indipendenza e serenità
tempo del denaro / tempo della natura
denaro / cibo
guerra / pace
frenesia / lentezza
tristezza / felicità

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A bersani, cosa urli in tv, se in parlamento ti astieni, i gichetti politici non vanno più.Ora faranno il governo tecnico e blablabla.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 10.11.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+3
Tramonti a Nordest

BEPPE GRILLO - 13/9/2005

Il debito pubblico dell’Italia cresce allegramente, senza porsi troppi problemi, da maggio è cresciuto di 25,2 miliardi di euro ed è arrivato a quota 1.542,4 miliardi di euro.
Il numero è così grande che ormai non ci si fa più caso, miliardo di euro in più o in meno cosa cambia? Cambia, cambia…
Le nostre tasse, le tasse pagate dalle imprese, coprono il debito pubblico, in pratica le tasse servono per pagare gli interessi sui debiti contratti da chi ci governa e ci ha governato.
Soldi per infrastrutture, per la spesa sociale, per innovare il Paese non ce ne sono.
Prima dobbiamo pagare il mutuo dello Stato, ma è un mutuo eterno, in cui il valore della rata aumenta invece di diminuire...

---------------------------------------

1920-1540= 380 miliardi in più in 6 anni.

Io, i sacrifici, li faccio.


In galera.

epe pepe 10.11.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

giulio ricordi ma lo sai quanti legaioli importanti vanno a troie negre sifilitiche e trans brasiliani sieropositivi?

E lo sai che vogliono scopare di culo senza preservativo?

Sarà ora di fare un po di foto e metterle sui giornali?

fotografico giornaliero 10.11.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uè razzolatori di professione,

guardate che la semplificazione del fisco e la riduzione dei tempi della giustizia l'hanno capita anche i contadini....evasori TOTALI!!!

va anche a loro vantaggio

voi che kazzo scrivete a fare su 'sto blog?

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, se Marcy nel suo programmino prevede la liberalizzazione delle professioni andremo in direzione contraria a quanto auspicato nel mio programma.
E Monti si adeguerebbe al programmino e non al programma.

Dice che serve per creare occupazione, quindi anzichè impegiegare meglio lo stratosferico numero di revisori e avvocati che abbiamo in eccesso, ne creeremo di nuovi perfettamente inutili.

sapete comé, controlli a rotazione di enti locali e pubblici significa controllo di appalti e concessioni e di conseguente spesa
controllo di società quotate in borsa significa che si entra in borsa al prezzo giusto, prezzo che pagano i risparmiatori e problemi nell'acquisizione di appalti tramite il sistema delle preferenze "concordate"

insomma, una RIVOLUZIONE LIBERALE!!!

(ps. ecco dove è finita :) tu che mi leggi...)

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

giugli ricordi quanto ti danno al giorno per scrivere qui?


facciamo la colletta e te li paghiamo noi ma esci da romperci i coglioni!


Sei peggio di quelle troiette che si sono fatte pagare per fare le ragazze coccodè quando è venuto a roma gheddafi!

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

ricchezza 1: Un cittadino albanese è stato arrestato dai carabinieri a Nettuno, perchè ha aggredito a colpi di piccone la moglie ed un anziano 77enne, da cui la donna lavorava come badante. L’aggressore era convinto che tra i due ci fosse una relazione d’amore clandestina

eicchezza 2 : arrestato un cittadino romeno di 41 anni, senza fissa dimora, che nella notte di martedì ha adescato, picchiato e abusato di una donna italiana dopo averla incontrata casualmente, lunedì sera. I militari hanno trovato l’uomo ancora addormentato sopra il corpo della vittima che in questo momento è ricoverata al Policlinico Casilino in prognosi riservata per emorragia celebrale.


Giulio Ricordi Commentatore certificato 10.11.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono ispettori

sono "certificatori"

ma va caghè meneghino buggiardo

adesso a ballare col FMI in casa

ma attenti ai comunisti!!

Ma questi sono capitalisti!!

a fanculissimo bastardi venditori di fumo con vostra aria di salvatori delle democrazie ma si finisce sempre così

dopo una dittatura fascista.... nella merda


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

gli “altissimi meriti in campo scientifico e sociale” che hanno fatto nominare Mario Monti senatore a vita sono quelli di essere stato commissario europeo come Emma Bonino o di aver lavorato per Golman Sachs come Mario Draghi.

Dopo aver dato uno sguardo all’elenco delle sue opere e alle circostanze della nomina incomincio a credere che si tratti della solita operazione di bassa politica

Giulio Ricordi Commentatore certificato 10.11.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia sta scivolando nel baratro e il capo dello stato nomina un altro senatore a vita?

Sono anni che tutti sono d'accordo di diminuire il numero di parlamentari e invece proprio in questo momento ne si nomina un altro?

non interessa molto se il senatore Monti abbia studiato alla Bocconi e che si sia specializzato all'università di Yale o che sia stato commissario europeo per dieci anni.

interessa sapere se Mario Monti farà pagare il debito a chi non ha mai pagato, oppure continuerà a tagliare risorse ai più deboli e farà pagare di più sempre agli stessi cittadini onesti.

Giulio Ricordi Commentatore certificato 10.11.11 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Dal CV di Mario Monti:
"È inoltre presidente europeo della Commissione Trilaterale, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da David Rockefeller[4] e membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg[5]. Dal 2005 è International Advisor per Goldman Sachs."

Siamo fottuti. Questo farà le peggiori privatizzazioni della storia.

Pino Rossi 10.11.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

tunisino di 26 anni.
Da tempo l'uomo aveva dei contrasti con la moglie che maltrattava e umiliava. L’uomo è entrato clandestinamente in Italia, proprio per raggiungere la donna che vive in Italia già da tempo.

Per ogni futile motivo veniva insultata, ha detto, minacciata, picchiata e obbligata a non uscire di casa.

Non aveva mai denunciato prima la situazione per paura delle reazioni violente dell’uomo.

Esasperata dopo l’ennesimo litigio, ha deciso però di andare via di casa e chiedere ospitalità a sua sorella.

L’uomo l’ha rintracciata telefonicamente e le ha chiesto più volte di tornare a casa.

Terrorizzata dal fatto che potesse farle del male, la donna ha rifiutato, anche perchè il loro figlio di due anni si trova in Tunisia presso i genitori del marito.

Per tranquillizzarlo, la donna gli aveva promesso che sarebbe tornata nel giro di qualche giorno, inconsapevole del gesto che da lì a poco l’uomo avrebbe compiuto.

Il ventiseienne ha riempito una valigia con qualche effetto personale e poi ha appiccato il fuoco.

La donna ha raccontato agli agenti la sua vicenda e le sue paure e anche il fatto che suo marito era un clandestino.

A questo punto l’uomo preso dall’agitazione, non potendo vendicarsi della moglie in presenza della Polizia, si è prima spogliato e poi, mentre blaterava parole incomprensibili in tunisino, ha cercato di allontanarsi.

Uno degli agenti, capite le sue intenzioni lo ha fermato e nel tentativo di calmarlo, è stato improvvisamente colpito in pieno viso da un violento pugno.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe dato fuoco ad un divano e in un attimo le fiamme si sarebbero propagate incendiando le tende e i mobili.

Giulio Ricordi Commentatore certificato 10.11.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

governo monti che botta di culo per la lega un
bombolone di osssigeno per bossi.

alfio t. Commentatore certificato 10.11.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

AAA Cercasi liquidatori anche alla prima esperienza per prossima liquidazione di assets nazionali.

AAA Cercasi piromani volontari per incendiare i vari possedimenti di truffolo.

Interessati rivolgersi alla vostra agenzia adecco di zona

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 10.11.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Non ho più fiato
Non ho più denari
Non ho più speranze
Non ho più certezze
Mi restano solo due palle così
Mi resta solo un piccone e due braccia forti
Mi rimane solo un sogno
Un unico scopo, mandarne a satana quanti più ne posso.

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 10.11.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi voterà la legge di stabilità? Non voglio una risposta ma vorrei farvi ragionare...
Berlusconi non ha più una maggioranza, quindi io mi aspetto una proposta dalle opposizioni, ma il PD meno L dichiara che non voterà per facilitare l'approvazione de DDL ? Ma come? Sono 3 anni che lo zombi di Bersani ci tormenta che Berlusconi si deve dimettere e quanto arriva il momento non vota? Questo fatto evidenzia ancora di più che PDL e PD sono la stessa cosa che per la classe dirigente qualunque cosa si faccia va bene basta non perdere la poltrona. Inoltre questa triste storia sottolinea che in Italia il potere del popolo è andato a puttane e bisogna fare come dicono i banchieri europei. Noam Chomsky NELLA LISTA delle 10 strategie della manipolazione mentale descrive la manipolazione attraverso la soluzione di problemi:Si crea un problema, una “situazione” prevista per causare una certa reazione da parte del pubblico, in questo caso la crisi economica, e vogliono farci credere che per uscirne dobbiamo rinunciare ai diritti sociali e smantellare i servizi pubblici. Io non ci sto. Non si può risolvere un problema con la stessa mentalità che l'ha generato, non sono parole mie ma di Albert Einstein. Quindi voi credete davvero che le stesse persone che hanno causato questo disastro sotto il comando di Monti risolveranno il problema? Monti un economista accademico che fonda la sua notorietà sulla piena conoscenza di un sistema economico che è fallito, che ha elaborato Modello di Klein-Monti una teoria su cui poggia il signoraggio bancario che in sostanza afferma che la capicità di una banca di prestare soldi non diminuisce con il diminuire dei suoi depositi e che poggia tutto questo sull'emissione di titoli derivati!!! Siamo messi male....

Orko Rosso, Castelfranco Veneto Commentatore certificato 10.11.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

brutta cosa avere il nemico in casa

non sono abituato a commentarmi da solo..ma un achiosa la devo fare per spiegare chi è il nemico che abbiamo in casa.

Sono tutti i fanatici dell'Euro e quindi alleati della Merkel. Questa gente, tutta prezzolata e pagata, i neo-dc diciamo, fanno capo direttamente o indirettamente al partito di Angela Merkel.

Ripeto la domanda retorica, perchè non si parla più di ingresso di nuovi paesi nell'area euro?

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

governo monti la solita operazione gattopardesca
e ho detto veramente tutto.

alfio t. Commentatore certificato 10.11.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

E' un regime, c'è un kaiser da fare, ramificato, capillare, oliato....

eh beh dai, per nostra fortuna la zora euro ha dei confini ancora vicini e ben delimitati.

brutta cosa però avere il nemico in casa vero?

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Troppe, troppe, chiacchiere..anche inutili..spesso
Allora:
idv - ha generato scilipoti, affetta da cosmico nepotismo..no, grazie
sel- vendola inciucia con verzè e marcegaglia.. - no, grazie
pd - penati braccio destro di bersani ..- no, grazie
pdl - ah, ah, ma per favore..
terzo polo - sostituire silvio con caltagirone? almeno silvio mangia da un po', sai quanto sono affamati questi? - no, grazie
lega - random qualcuno con cui dialogare ci sarebbe, ma si sbarazzino del vecchio.. un tso e il trota per badante ..- no, grazie
tecnici - ma quante volte ci devono rovinare la vita, quello più "onesto" è goldmansachsdipendente..basta questo o serve altro? via, via, no, grazie
napolitano - paghiamogli una badante e troviamogli un ricovero, c'è bisogno di giovani, basta con sti vecchi ipocriti, nel loro alzhaimer scordano di aver creato loro la voragine che ci sta ingoiando ..e vorrebbero indicare la strada... - prego teletrasportarsi su altra galassia
Ora serve un programma sintetico ma completo di azioni con relative priorità, serve gente giovane ed onesta, supportata da chi con esperienza saprà rinunciare ad ogni forma di potere per accontentarsi di una normale retribuzione ma consapevole di poter operare per il recupero del paese, non abbiamo bisogno di francesi e tedeschi che ci dicano cosa fare, lo sappiamo da noi..solo un dubbio..saremo in grado di fare fronte ai poteri forti, alla delinquenza...o sono già maggioranza per cui tutto è inutile?

Fabio Modena, milano Commentatore certificato 10.11.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ci andata bene oggi all'asta di BOT da 5 miliardi
rendimenti al 6,087% dal 3,570% del mese scorso ma si pensava superassero il 7%.

La domanda il doppio dell'offerta,
ti credo anch'io ho molta fiducia negli italiani di pagare il debito ceteris paribus.

con il 50% della popolazione raccomandata o parente o amica di raccomandati altro non possiamo auspicare.

zitti, muti e pagare. il 50% della popolazione ve ne sarà grato. :)


Il giro mediatico della crisi sta facendo in modo che (quasi) tutti gli italiani siano daccordo a mettersi a 90 per il bene della BCE.
Cioè, stiamo facendo la corsa per prenderlo nel culo ! Incredibile !!

" Corri corri che se non lo prendiamo nel culo ( austerità dilagante ) velocemente poi falliamo e ci inculano !! "

che senso ha tutto ciò ???

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Come sta sperimentando la Grecia, l’extra debito e le misure di austerità forzate che accompagnano un salvataggio non aiutano quando un Paese ha problemi di solvibilità. Se l’Italia dovesse seguire la strada della Grecia saremo di fronte alla peggior crisi finanziaria mai vista, e poiché le banche europee sono grandi finanziatrici anche fuori dall’Europa, la depressione economica avrebbe proporzioni globali.

"L’Armageddon può essere evitato in due modi. Un’unione fiscale completa all’interno dell’Eurozona, ma ciò comporterebbe per i Paesi del nord Europa prendersi la responsabilità del debito del sud Europa, e per il sud Europa si tratterebbe di rinunciare alla propria sovranità, ed entrambe soluzioni appaiono improbabili".

Oppure la Bce potrebbe cominciare a stampare moneta, cosa che sarebbe un bene per i Paesi debitori del sud Europa, ma le nazioni creditrici del nord Europa sono saldamente contrarie, in quanto i propri risparmi sarebbero ridotti in polvere dall’inflazione.


FINE ---

mauro d. Commentatore certificato 10.11.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Fin'ora so' stato bbono, direbbe il compagno Lenin. Pensavo di essermi iscritto alla bacheca dell'M5S invece vesto l'è 'n tegamaio.. pohi discorz' e tante seghe 'n 'sto tegame ! Trolls a sfà ecche ni ci vole Boromir ?
INVETTIVA ..che la fine del nanogoverno non può bastare !
VAFFANCULO ! Il buon Moretti disse al PDocchio che con questi dirigenti non si vince (vero), Dumas do Brazil che gli Italiani sono mediamente di destra (vero) ma non dice che la sinistra è mediamente autolesionista (viva la libertà.. ma che prezzi!).
Con questo popolaccio non si esce dalle crisi, non si evitano le inchiappettate ..si può solo morire tutti al culmine di una crisi per eccesso di inchiappettamento (fanno finta d'esse finocchi ma poi..)! Il ventennio del berlusconi ha messo in chiaro ancora una volta di che pasta è fatto l'italiota medio : uno stronzo autoportante che detesta gli altri stronzi come lui (chiamalo stronzo). E a tutti voi trollonzi vi piace 'sto paese dove le vostre sorelle la devono dare al papi per sistemarvi tutti ? Chessessei bravo ma non fai pompini non vai da nessuna parte, non fai carriera ? Ennò quella la fanno solo i mega stronzi anche perchè è stronzo pure chi ci deve mettere la buona parola ! Italia porno-caching ! ARIVAFFANCULO ! Il Grillo lo diceva spesso d'essere a tolleranza sottozero ma mica ci si può limitare ad esprimerla nel suo blog ! I troll che ci pascolano stanno anche quì fuori, sapete ? Camminano, guidano, prendono il tram, il treno ..li riconosci a vista : sono stronzi dentro e c'hanno pure la faccia da stronzo de fori ; li senti : parlano da stronzi in discorsi da stronzi a voce alta. Tanto sanno che questa è la loro era e si fanno sentire, te lo fanno capire ! Nun fa l'ignavo, non essere timido e mandali AFFANCULO ! Non perderci tempo a spiegargli che c'hai ragione tu ! Ma ti pare che uno stronzo ragioni ? Li devi solo arimandare affanculo e se s'incazzano (a volte 'sti stronzi sono un pò duri).. tira(gli) lo sciacquone : NON SIAMO SOLI !!!

Manuel G., Novara Commentatore certificato 10.11.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

@solo i criminali o gli idioti possono oggi rallegarsi di qualcosa

viviana v

===============================================

complimenti sul serio, mi devo solo che rallegrare per la risposta che hai dato ad un decerebrato mentale, tale Rolla LOrenzo, alle ore 09,04.....sei da cinque manine verdi...nn scherzo....è da qualche tempo che sei sulla via di Damasco, e hai capito anche tu che l'antitalianismo non paga...

Gigi, il pirata - Viterbo 10.11.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quella del 25 Luglio è un paragone pefetto.

Non ho seguito la votazione in diretta.

Un ora dopo però su rainews, l'ho visto..

Il duce di Arcore dopo l'esito della votazione, il suo sguardo incredulo da animale in trappola, gonfio di ira che cerca di trattenere, scrive sul foglietto "Traditori"..
Un momento storico che ricorderò con gioia immensa e indescrivibile.
Mi sono passate negli occhi in un lampo tutte le ingiustizie e gli abusi di potere che ha fatto ingoiare a questo popolo dormiente per tutti questi anni.

Qualcosa di molto simile a quando Mussolini venne sfiduciato a sorpresa nella drammatica seduta del Gran Consiglio la notte del 24-25 luglio e deposto dal Re, che aveva annusato la ormai disfatta bellica imminente.

Mario R 10.11.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Che bello vivere in una società capitalista, finalmente il comunismo è stato scomfitto, ora finalmente abbiamo un posto di lavoro sicuro, viviamo in case confortevoli se abbiamo qualche capriccio i quattrini non mancano e cambio macchina ogni anno per non parlare poi del liberismo sessuale di questa bella società, finalmente e democraticamente oserei dire con 100 euro anche uno scorfano come me può scoparsi una bella signorina, ho la "fabricheta" 200 stupidi schiavi, si campa una volta sola e a fa ´n culo il mondo intero.
E con questa sintesi del berluscon-pensiero voi ancora state a rompere i coglioni su a cosa e a chi possa servire una bella guerra civile per ristabilire la correttezza dei rapporti tra classi sociali, COGLIONI morirete sommersi dalle feci della vostra codardia.

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 10.11.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

www.larimacolpelo.com LEGGI UNA BELLA POESIA SU SILVIO

larimacolpelo l., Roma Commentatore certificato 10.11.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

"Costi di finanziamento così alti sono del tutto insostenibili per l’Italia a meno che non realizzi una crescita a tassi supersonici, ma le prospettive di crescita italiane sono piuttosto basse. Infatti, anche prima della crisi finanziaria l’Italia aveva una crescita debole: il Pil italiano pro capite è stato negativo a cominciare dalla fine degli anni Novanta, e sono solo una manciata di Paesi tra cui lo Zimbabwe e Haiti ad aver fatto peggio. Inoltre, i recenti dati economici indicano che l’Italia è di nuovo entrata in una profonda recessione".

L’Italia, è sull’orlo di necessitare un salvataggio, ma anche se si parte dal presupposto che non sia troppo grande per essere salvata, è bene ricordare che un salvataggio non è gratuito, e che si tratta di un prestito che aggiunge ulteriore peso alla massa di debito già esistente del Paese.

---segue sopra

mauro d. Commentatore certificato 10.11.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
vivo a San Salvo in provincia di Chieti.
A maggio 2012 ci saranno le votazioni amministrative dopo che il sindaco
uscente è stato sfiduciato a d agisto. Alcuni giovani -pazzi- hanno creato
il locale movimento 5 stelle e sono in fermento.
Mi stanno coinvolgendo, ahimè.
Ti prego di contattarmi, ho un'idea per noi e forse per molti altri.

nicoladago2011 10.11.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

I mercati finanziari stanno assolutamente sottostimando la dimensione del problema e del rischio di ribasso in Italia.

Nel 2001, i mercati finanziari mondiali sono stati violentemente scossi dal default argentino su 95 miliardi di dollari di debito sovrano, che ad oggi rimane il più grande default sovrano della storia. Le economie dell’America Latina sprofondarono nel caos, e il Brasile evitò solo per poco il default grazie a un massiccio intervento di salvataggio da parte del Fondo Monetario Internazionale.

Nel 2008, il collasso della Lehman Brothers, la più grande bancarotta di un'azienda, fece esplodere la più grave crisi finanziaria dalla Grande Recessione. Lehman Brothers era in passivo per 613 miliardi di dollari. Quest’anno è stato il turno della Grecia a far tremare i mercati finanziari. I livelli di indebitamento del governo greco stanno rapidamente crescendo e, includendo i prestiti di salvataggio, la Grecia ha un debito attuale che ammonta a circa 350 miliardi di euro (o 480 miliardi di dollari).

Ma l’Italia è tutto un altro paio di maniche. L’Italia è il terzo Paese più indebitato al mondo con debiti poco al di sotto dei 2 mila miliardi di euro (o 2,5 mila miliardi di dollari). L’Italia ha un debito di quattro volte superiore a quello della Lehman Brothers. Un default dell’Italia sarebbe di 20 volte superiore alle dimensioni del default dell’Argentina.

"Se ci fosse un default dei titoli di stato italiani, probabilmente anche le banche subirebbero un default. Unicredit, che è la maggiore banca italiana per asset, ha due volte il debito che aveva Lehman", afferma Michael Riddell. "Il rischio di un default dell’Italia sta aumentando in maniera allarmante. Se l’Italia vuole farsi finanziare per due anni, il tasso di interesse che deve pagare è del 6,5% l’anno, rispetto allo 0,5% di Germania e Regno Unito. Se l’Italia vuole farsi finanziare per più di cinque anni, allora deve pagare interessi oltre il 7% l’anno".

segue sopra ---

mauro d. Commentatore certificato 10.11.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silviaccio mafioso, mo che fai? Scappi come il tuo padrino politico (bottino craxi)?

che goduria estrema vedere i titoli merdaset perdere 12%!!!!!!!

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 10.11.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo in piena campagna elettorale sul Blog ,imperversano i soliti prezzolati pro IDV e PD , ormai non li segnaliamo neanche più come commento inappropriato, sono nella lista ignora. Forza MV5* l'unica possibile alternativa allo schifo della casta.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ammesso che noi si faccia tutti i sacrifici possibili ed immaginabili - ad ora non è chiaro: 1 - per quanto tempo li si dovrà fare ?
2 - alla fine ne sarà valsa la pena ?

Ho come il sospetto che si voglia a tutti i costi prolungare l'agonia,mantenendo in vita un paziente ormai morto - ovviamente a spese nostre
e Dio lo sa quanto vorrei sbagliarmi...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 10.11.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Guarda consulè che lo so che non vuoi che io ti "bruci" i post che hai in programma.

Fa mica il furbetto con me.

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

....Quando è che Biscottoni salira' aul Colle e dira' all'inquilino che vi dimora: Eccellenza Vi porto l'Italia dei pezzenti con le toppe al sedere?

Uno di passaggio 10.11.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è politico.

Altrimenti non si spiega perchè pur essendo arrivati a mille commenti e potendo quindi dedicarvi alle faccende di casa ancora rompete i coglioni a chi ha qualcosa da scrivere...

Saluti

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Forse Monti è l'unico che può salvare questa italietta (ma ne vale la pena?).
In ogni caso questo significa che i politici hanno fallito, visto che il loro lavoro lo devono fare i tecnici.
Ma non capisco una cosa: se IO nella mia azienda non so fare il MIO lavoro e devono mettere un'altro, mica mi tengono ancora lì, mica mi pagano decine di migliaia di euro al mese...
E ALLORA TUTTI A CASA I POLITICI !!!
Mettiamo una decina, ecco, metti 20, anzi 50 TECNICI, e i politici, TUTTI I POLITICI, maggioranza ed opposizione A CASA !!!
SONO FALLITI, non meritano niente.
Invece restano lì, con un tecnico che fa il loro lavoro, loro si gratteranno la pancia (come del resto hanno sempre fatto) e matureranno la tanto desiderata PENSIONE A VITA. (e non si parla di "pensione minima").
TUTTI A CASA !!! e per favore... restateci!

Gianni R., Vicenza Commentatore certificato 10.11.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla Telecom scrivo solo:

GRAZIE DI ESISTERE!

poi vi spiegherò perchè, con calma anche un altro giorno. :)

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Questa è tutta una "manfrina" politica...e Napolitano sarebbe un Garante dello Stato!!!..fatemi capire..approviamo il maxiemendamento a "busta chiusa"!urge..la ragion di stato!ma stiamo scherzando!
No caro presidente...non ci siamo propio! se avesse avuto voglia, avrebbe messo alle strette Silvio, prima d'arrivare al caspolinea..!ora invece si è svegliato..e vorrebbe consegnare l'italia in mano di un manipolo di parlamentari che pur di terminare la legislatura, sarebbero pronti a votare il maxiemendamento..pur di non mettere in discussione le poltrone e i benefit della politica!!!
Troppo FURBI...ELEZIONI SUBITO...SANNO CHE SE ANDIAMO ALLE ELEZIONI ORA LA MAGGIOR PARTE DEI PARTITI SUBIRE UN RESET!!
troppo comodo tacciare L'IDV e SEl di Populismo, perchè le invocano!hanno ragione e anche ni del movimento dobbiamo scendere in Piazza.e chiedere elezioni subito!
Se voglio morire, "ingoio un ombrello e poi lo apro!"...almeno sarà colpa n/S..!
Vedete se parlano di ritirare tutti gli uomini dalle missioni militari all'estero..è no!di questo non si parla!!!I vitalizzi?..
Non c'è nessuna "emergenza"...stanno pilotando la n/s sovranità con strumenti finanziari...prima li diamo un taglio e meglio è..!possiamo farcela tranquillamente...purchè non ci venga scippato il voto anticipato!.

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.11.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

E si in caso di guerra sono sempre quelli che muoiono, invece adesso dai ponteggi sono i caporali che cadono, la fame la fanno gli industriali, di stenti campano i cosidetti professionisti, se vi sta bene questa vita da schiavi fate pure siete solo vittime della vostra vigliaccheria.

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 10.11.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Se Monti, che ha sempre dichiarato che i tecnici italiani sono di gran lunga migliori dei politici italiani, farà sua la mia idea di rotazione automatica dei controlli, semplificazione del fisco e della giustizia per LIBERARE RISORSE UMANE per l'Italia.

avrà il mio appoggio e consenso... che le nostre idee vivono di vita propria e sono di chi le condivide.

Il resto sono palle ben confezionate.

a buon lettore poche parole...

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 11:43| 
 |
Rispondi al commento

euro si/euro no

il Che nel suo discorso di Algeri e Thomas Sankara all'Organizzazione per l'Unità Africana lo avevano già capito che la lotta non sarebbe stata più fra est ed ovest ma fra nord e sud del mondo ..adesso però i compagni fanno la fila per dire che è giusto così che Spagna,Portogallo,Grecia,Italia ,i napoletani,gli ateniesi o gli abitanti di Lisbona si meritiamo questa situazione eludendo in blocco il problema finanza imperiale,neomercantilismo franco-tedesco e riducendo il tutto ad un problema di competitività(alla faccia dei capitalisti)storica ed al debito

va bene la critica,che capisco ci può anche stare e nessuno vuole negare ,ma se per non fare i neofasci nazionalisti antieuropeistiproborghesieincompetenti si finisce per essere strumento reazionario delle mafie capitaliste mondiali che agitano i soliti fantoccetti alla berlusconi e anatemi come debito,inflazione ..per creare sensi di colpa instaurando nel frattempo governi tecnici finanziari assassini io mi dissicio dai compagni

l'euro mi sta bene ma non nell'impostazione attuale come strumento di colonizzazione nelle mani dei capitali privati

fili ppo Commentatore certificato 10.11.11 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
in questo momento quello che mi viene da dire è un VAFFANCULO COSMICO.
E, mi dispiace dirlo, non solo a queste mezze figure di destra sinistra centro sopra e sotto, che nonostante abbiano dimostrato tutta la loro immane ignoranza se non la loro meschinità e grettezza, hanno ancora il coraggio di mostrarsi alla televisione, ma anche a noi (e mi ci metto anch'io) italiani che siamo ancora interessati a quello che queste mezze figure hanno da dire; senza accorgerci che quelli che stiamo vedendo sono pupi siciliani con le corde del manovratore bene in vista. Siamo nelle mani di incompetenti che hanno giocato a fare i politici e che, di fronte alle ovvie conseguenze della loro incompetenza, non sanno più nè che fare nè che dire. Il ricorso all'oramai senatore Mario Monti non è altro che l'ennesima manifestazione della loro assoltuta incapacità. Come i bambini quando rompono il gioco ricorrono ai genitori sperando che ci mettano una pezza, così questi soggetti
che purtroppo noi abbiamo eletto, sono ricorsi al professore di scuola sperando che con le sue capacità possa risolvere loro il problema e ridare loro una facciata di rispettabilità.
E noi? Noi siamo ancora qui a litigare su chi è stato a mandare l'Italia a catafascio e a difendere (questa è la cosa più assurda) queste mezze figure come si difende la propria squadra di calcio. Ebbene: noi ci meritiamo tutto questo perchè al di là delle parole siamo tutti complici di questa situazione, perchè forse queste mezze figure rappresentano mezzi cittadini che non hanno più la voglia il tempo di prendere in mano la propria vita decidendo loro quali sono i sacrifici da fare. Abbiamo venduto la nostra dignità per uno schermo piatto, una crociera da sogno, una borsa di Vuitton, abbiamo cercato di somigliare a questi rimbambiti privilegiando tutto ciò che era futile. Se fosse ancora al modo il grande Giorgio Gaber avrebbe potuto dire "ve l'avevo detto".Scusate lo sfogo ma sono una persona delusa anche di me.

Tina Romanò 10.11.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Il problema Monti....

Monti è uno che non ha mai pestato di botte nessuno e che parla bene e razzola bene.

Va detto eh!

a buon intenditor poche parole..

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo a tutti i coglioni che scrivono di rivolta armata, guerra, che le guerre le combattono le truppe e non i generali, che sul campo muiono sempre gli stessi, giovani, disoccupati,poveri.
I ricchi scappano e mettono al sicuro il bottino, è sempre stato cosi. Quindi non tiramo fuori cagate delle guerre armate.
O siamo intelligenti da saper cambiare i nostri governanti pacificamente oppure siamo coglioni e quindi sono loro la nostra giusta rappresentanza.

non parliamo di guerre 10.11.11 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La prego Grillo, metta questo link sul suo blog, pochi lo hanno visto; http://www.youtube.com/watch?v=4ZtMliDHeEw&feature=youtu.be

Grazie.
Giuseppe

Giuseppe Schiavetti 10.11.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo la prima pagina del Sole24ore on line che la dice lunga

FATE PRESTO!

http://www.ilsole24ore.com/?refresh_ce

si lo so che l'ha detto anche Gianfranco Fini, d'altronde il terzo polo ha un suo perché

B.Giornata

ALEX SCANTALMASSI 10.11.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento

BERUSCONI NON E' FASCISMO!

smettetla con questa bugiola rossa.

Non ci credete?

lo so che vi fa schifo parlare con loro ma provatelo a chiedere a quei 4 gatti dei partitini di estrema destra che vi spegheranno perché.

a me lo hanno spiegato gentilmente.

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio il tifo per Amato, così gli pagheremo la quarta pensione per due o tre mesi di intenso lavoro.

Giulio Ricordi Commentatore certificato 10.11.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

OK, va bene, dopo Tremonti abbiamo Monti, e non si capisce quanti. Però non ho capito quali siano le proposte alternative. Default stile Argentina, consolidamento, uscita dall'Euro e svalutazione competitiva, ...
Mi piacerebbe leggere una proposta concreta. La "patrimoniale", mi piace, ma non so se possa risolvere il problema, e comunque non può essere solo sui conti correnti, si fotte chi ha appena preso la liquidazione o venduto la casa del nonno e non ha ancora investito i soldi.

Marco O. 10.11.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

-Il Colle: “La legge di stabilità sarà approvata entro pochi giorni. Schifani e Fini: “Venerdì via libera del Senato, entro lunedì quello della Camera”. Mario Monti senatore a vita. E il Cavaliere apre a un governo dell’economista.
[...]
Ormai, le porcherie si susseguono ora dopo ora, non più mese dopo mese. Comunque scommetto che ormai Berlusca si è assicurato come minimo la salvezza delle aziende e anche per i processi sarà trattato non troppo male. Certo, lo svaccamento è totale. Talmente infame, e perpetrato nella sicurezza assoluta che il popolo è coglione (ed infatti tale si dimostrerà), che quasi quasi mi viene da ridere.-

(Gianfranco La Grassa dal blog Conflitti e Strategie)

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 10.11.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare a codesta marmaglia che esiste anche l'opzione della rivolta armata. Una bella sommossa globale con tante belle ghigliottine in ogni piazza d'Europa.
Il pane é finito, che mangino brioche vero madame la marchesa BCE. Meglio morire da uomo libero piuttosto che in schiavitù e di stenti. Paratevi il culone flaccido che tra poco vi ci infiliamo tutto il vostro capitalismo e l'unico liberismo che vi rimarrà sarà quello di schiattare annegando nelle vostre feci maleodoranti...................

Ernesto Guevara, Verona Commentatore certificato 10.11.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Utile spunto di riflessione riguardante la questione se sia o meno opportuno rimanere in Europa, di Ida Magli.

http://eastjournal.net/2011/05/13/europa-futura-la-dittatura-europea-intervista-a-ida-magli/

REFERENDUM!!!

Mi sarebbe piaciuto poterlo esprimere un parere a suo tempo, mi piacerebbe ancora di piu' oggi.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.11.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

“GOOOOOD MORNING, ITALIA”

“CAMBIANO LI’FROCI, MA I CULI RESTANO SEMPRE GLI STESSI, I NOSTRI”.

A quanto sembra “IL PAPOCCIO È FATTO”, Mario Monti verrà nominato primo Ministro, con la più larga partecipazione possibile dei “RAGAZZI DELLA CRICCA”, secondo il più tradizionale degli italici incuici.

Avrà il compito di mettere in pratica tutte quelle misure di macelleria sociale che l’ex-maggioranza ed opposizione non hanno il coraggio di fare perché impopolari e se il comparilello Mario Monti avrà qualche difficoltà a fare digerire il rospo agli italiani, il caro Draghi farà un po’ di “TERRORISMO FINANZIARIO” lasciando che i titoli di stato Italiani riprendano a galoppare.

Così in campagna elettorale potranno attribuire tutta la colpa a Mario Monti, che loro non c’azzeccano, anche se tutte quelle leggi porcheria le avranno votate o si saranno semplicemente astenuti.

E come ciliegina sulla torta, i “RAGAZZI DEL VITALIZIO” riusciranno ad arrivare a fine legislatura, il “NANO FETENTE AND FRIENDS” continuerà ad usufruire dello scudo giudiziario del parlamento, rinforzato dal voto dei compagni di merende del PD, ed i barboncini da salotto del Partito Democratico potranno finalmente sedersi a tavola e “PARTECIPARE ALLA SPARTIZIONE DEL BOTTINO”.

E così i “RAGAZZI DELLA CRICCA” vissero tutti felici e contenti. Un po’ meno gli Italiani, ma giacché sono dei pirla ben gli stà, bene, cornuti e mazziati.

Paolo R. Commentatore certificato 10.11.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

E' il tempo di scegliere...

Chi? Come? Perché?

Tra i liberal democraticismo progressista e il fascismo, l'élite si trova davanti a una scelta, causa del problema il liberal democraticismo conservatore fallito.

Perché proprio l'élite? E perché la scelta ricade solo ed esclusivamente tra queste due opzioni?

Ambe due le domande hanno un unico denominatore comune, il POPOLO COGLIONE.

Triste ma vero!

In realtà, sul campo ci sono anche altri movimenti, dal qualunquismo allo stalinismo, ma sono soltanto movimenti marginali che non influirebbero sulle scelte, non inciderebbero più di tanto. E meno male!

Una terza via, quella democratica, non si vede ancora all'orizzonte, i COGLIONI non sono ancora pronti.

Molto triste, molto vero.

Commentatore certificato 10.11.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'ideologia dominante è sempre stata l'ideologia della classe dominante."
Marx

Qua nessun "compagno" può e deve fare campagna elettorale per il primo Monti che arriva, sia ben inteso questo, ma è inutile e controproducente alla causa socialista iniziare a sbraitare contro l'uomo delle banche, o si pensava che a sostituire il piduista ci andasse un samaritano o un novello Marx?
Impossibile, lo Stato borghese coopta a sè i suoi sostenitori.

Nel web si diffonde l'analisi delle destre che il paese fu svenduto nel 92 ai privati da esponenti della sinistra della DC, ma omettono di raccontare sempre la gestione scellerata craxiana dei conti pubblici e dell'attacco speculativo ad una liretta che ormai aveva svalutazione a doppia cifra!

Lo stesso si fa già adesso, s'inizia a sottolineare come Monti sia un ex GS, si rincorre troppo presto la retorica antibancaria, si citano gruppi di capitalisti in riunione per affossare gli Stati ecc., ma di colpo il ventennio berlusconiano che ci ha portato a questo sembra scomparire.

Quando affermo che c'è una lotta fra borghesie vengo deriso, vengo ridicolizzato quando dico che il malcontento contro il "capitale finanziario" lo sta manipolando il "capitalismo fordista", non certo le sinistre.

Qua si necessita di un "salto del buio", ma sembra che all'italiano dispiaccia scaricare un piduista che ha sdoganato i fascisti, perchè ORA l'alternativa "interna allo Stato borghese" è un banchiere che metterà gli italiani di fronte alle loro responsabilità(qualche milione di sostenitori dell'attuale maggioranza esiste, come esistono milioni che preferiscono i "travesti di rosso" come opposizione principale, come esiste qualche milione che ha pensato di fare il ponzio pilato astenendosi sempre e comunque)!

Mi spiace se non sono sulla stessa lunghezza d'onda di qualche compagno, ma ORA tra un piduista mafioso e un banchiere, beh preferisco il "cattivo" serio e capace, non uno "cattivo" e pure incapace ad amministrare uno Stato!

Saluti


L’articolo 59 della Costituzione della nostra povera Repubblica stabilisce che il Presidente della Repubblica possa nominare cinque Senatori a vita che abbiano “illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario”.

Credo che nominare Monti senatore a vita, sia stridente almeno quanto aver dato il nobel della pace ad Obama.

Non c'è più una logica - non ci sono valori,né etica - tutto il mondo è ormai una triste porcilaia dominata da esseri privi di una qualsiasi dignità !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 10.11.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Bhè...e adesso? Cosa faranno? Questi sono pensieri che non ti fanno dormire. Non possiamo più delegare il futuro a persone che hanno dato prova negativa di sè. Dobbiamo riprenderci l'iniziativa nel concreto! Proviamo a partire da qualche considerazione.
- il modello di sviluppo, in generale, non è più credibile (a livello mondiale)
- l'organizzazione dei partiti, i suoi interpreti,
in Italia è pessima.
- come conseguenza siamo al punto attuale...dove si rendono necessarie decisioni e azioni.
In merito allo sviluppo sarà necessario riconsiderare, nelle desisioni e nei fatti, le
priorità, tenendo conto che al primo posto deve essere posto l'UOMO e il suo AMBIENTE NATURALE.
La POLITICA, intesa come organizzazione della vita,deve essere inserita al secondo posto.
Segueno PRODUZIONE e FINANZA. Ogni decisione deve tener conto di questo ordine.
Per quanto riguarda l'attualità, penso che il presidente designato (di una destra presentabile),
debba formare un governo di centro-destra (hanno vinto le elezioni), sostenuto dall'esterno dal centro-sinistra. Questo sostegno deve servire a mediare il carico di sacrifici e a ridistribuire le opprtunità per il futuro. (riforma pensioni contro patrimoniale strutturale, revisione contratti di lavoro contro protezione sociale e ripresa economica, riforma fiscale contro evasione fiscale, riforma della scuola contro sospensione grandi infrastruttue,etc...etc..
Non possiamo dimenticare la riformadel sistema elettorale ed una revisione dell'istituto del referendum (ciò consentirebbe una migliore partecipazione e controllo dell'operato della politica). Ce la faremo? Secondo me dipende dal centro-sinistra; se vuole a tutti i costi la stanza dei bottoni, affosserà la nostra speranza.
Probabilmente tutto questo si realizzerà partendo dal cittadino, come facciamo noi. Saluti

delfo e., Cusano Milanino Commentatore certificato 10.11.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

dai silvio, defaultaci.
dai silvio, finisci la tua opera di distruzione del paese e di chi questo paese lo tiene in piedi con il suo lavoro e le tasse che paga (e perché noi mica possiamo evadere come i tuoi amicone, che non vogliono la patrimoniale).
perché far pagare i ricchi, quando si possono SPREMERE i più deboli (quelli con la busta paga)?!

Thomas Müntzer, Mühlhausen Commentatore certificato 10.11.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Tutti che parlano che bisogna riformare le pensioni, ma nessuno dice che chi ha fatto 40 anni di lavoro è giusto che vada in pensione. Quelli degli anni 50, che hanno iniziato giovani che devono fare? passare dalla fabbrica o dall'ufficio direttamente alla tomba senza bere un caffè in libertà? Ma siamo matti!!!
Spero ci sia chi considererà queste cose, la sinistra non dice niente? Mario Monti mi sembra uno sulla stessa linea di quelli che ci sono adesso. Anche ieri sera E. Scalfari ha dett che bisogna chiedere agli anziani di sacrificarsi per i giovani, ma voglio dire perchè io dovrei lavorare di più quando altri sono andatin in pensione dopo 15 o 20 anni di lavoro o dopo5 anni di legislatura e con pensinoni da nababbi, e poi chi inizia a lavorare oggi a 30 anni andrà a 67, meno di quaranta!! io dovrei restare a farne più di 40!!!!!!!!!!!!!!!
ma a tanti da di volta il cervello!!!!!!!!!!!
Spero che ci sia tanta gente pronta a scendere in piazza.

un'arrabbiata 10.11.11 10:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON LASCIATEVI PRENDERE PERI IL CULO DALLE IDEOLOGIE CHE VI HANNO INCULCATO NEL CERVELLO!


CHI FA BENE VA PREMIATO E CHI FA MALE VA PUNITO ALTRIMENTI QUALUNQUE ALTRA REGOLA BUONISTICA PORTA ALLO SFASCIO DELLA SOCIETA'!

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento

NON FATEVI prendere per il CULO da DI PIETRO , sta solo facendo campagna elettorale, parla di ridurre gli stipendi ai politici, ma lui lo ha ridotto il suo. Eliminare le provincie, allora che faccia dimettere in massa i suoi presenti nelle provincie. Ridurre i privilegi, lui ha detto a suo figlio di dimettersi perchè ha ottenuto meno voti del candidato M5S e sarebbe il candidato M5S che avrebbe maggior diritto di rappresentare i molisani e non il DIPIETRO Junior.
VERGOGNA

ORAOMAIPIU' 10.11.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FINE.

"Il vero potere ha gettato la maschera e le ultime vestigia della semi-sovranità italiana sono state demolite, nell’annus horribilis della nostra Repubblica, dopo che anche la guerra di Libia aveva svelato la disfatta di ogni autonomia nazionale. Nessuna urgenza economica al mondo può giustificare un peggioramento così repentino degli interessi del debito - oltre la soglia del non ritorno, oltre le convenzioni del default tecnico - come quello del 9 novembre 2011.

Solo un concorso di volontà decise a imprimere una svolta rivoluzionaria poteva scatenare un attacco di questa portata, micidiale quanto un colpo di stato.

A suggello di un giorno trionfale per la sovversione dall’alto decisa a livello di classi dominanti globali, il presidente della Repubblica ha nominato senatore a vita Mario Monti, il tecnocrate italiano più organico all’élite planetaria, un vero cardinale del pensiero unico economico, uno dei padri nobili del feroce disastro sociale di questi anni, il babbo insensibile di tutti i precari, il fratello coltello di tutti i pensionati. L’uomo di Rockefeller e della Goldman Sachs, della Commissione Trilaterale e del Gruppo Bilderberg."
[...]
"Tutte le classi dirigenti italiane sono inserite in un gioco di potere sub-dominante nel quale accettano un ruolo declinante dell’Italia: decidano altri. Il nucleo cesaristico della sovranità ha il baricentro in altre capitali, e lo avrà sempre di più: aiuterà a spolpare meglio e in pochi anni ricchezze costruite in generazioni."

http://www.megachip.info/tematiche/democrazia-nella-comunicazione/7126-monti-siamo-pronti.html

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 10.11.11 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta buttare fuori 14 milioni di stranieri parassiti dell'italia e il pil schizza a +10% e sparisce la disoccupazione.

Tanto gli tranieri sono solo una rottura di cazzo e lo state vendendo ma avete i paraocchi!

chi fa da se fa pe tre 10.11.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPONGO UN REFERENDUM ABROGATIVO PER ABROGARE MONI E NAPOLITANO DA QUALUNQUE CARICA POLITICA.

ABRAOGAZIONE!

POTERE AL POPOLO!

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 10:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!!! Gli Usa e Israele si stanno preparando ad attaccare l'Iran!! Nessuno ne parla, ma stavolta la follia dell'Occidente è totale. Sarà anche matto il preisdente iranano, ma perchè quel Paese, come Israele, Pakistan, Usa, Israele...., non può contare sull'energia nucleare? Il recente rapporto dell'Aiea che ipotizza un uso militare è l'ennesima bufala. Ai tempi dell'Iraq la stessa agenzia, al cui vertice c'era gente seria, disse che erano tutte falsità sulle armi di sterminio di massa di Saddam e non vollero essere ascoltati (vediamo tutti cosa è poi successo, alla faccia della pace e democrazia da esportare) e quei capi dopo qualche mese e anno sono stati sostituiti da altri al servizio della Cia e del Mossad. E adesso viene fuori questa cosa. Attenzione che stavolta va a finire male. Per tutti.

stedo54 10.11.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia non esiste più - gli italiani guidati da un nano malefico hanno deciso di abbatterla - prima o poi bisognerà RIPARTIRE ma per il momento le macerie non sono ancora totali / qualunque governo venga insediato ora - sarà del tutto irrilevante per le sorti del paese - a lungo andare il menefreghismo e la totale mancanza di senso civico portano al fallimento,non va mai diversamente / berlusconi in fatto di inefficienza
è un valore aggiunto - chi gli succederà avrà ai polsi le corde dei Grandi Burattinai !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 10.11.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono totalmete d'accordo con quanto dichiarato da Antonio Di Pietro. NON VOTERA' LA FIDUCIA al Monti.

Riflettete: se PD e PDL dicono di si, un motivo ci sarà no???????

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 10.11.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento

i "rami" delle menti italiane, ovvero ne' destra ne' sinistra.

è chiaro che il Paese è diviso da berluschini-legaioli e ANTI -

a loro volta gli ANTI sono divisi in "buon senso" - " no global"

buon senso = coloro che vedendo il disastro in atto provano a risalire la cloaca con ogni mezzo a disposizione, anche con un "governo straniero di presunte banche" !
Del resto si vive in una società in cui il "dio denaro" è indispensabile , altrimenti tutti nelle campagne, sulle colline a zappare , eh!

"no global" = si osservano due tipi di mentalità : 1. i comu-tonti 2. nazi-scemi

comu-tonti :
coloro che ancora credono all'internazionale socialista, senza rinunciare
alla pensioncina borghese, e senza rinunciare alla paghetta dei genitori benestanti.
Una specie di rivoluzione con i fiori, con la musica a palla condita di canne a sfascio!
Mentalità assorbita dalla TV spazzatura e/o culturalmente deviante. Tipo il sinistro
radical chic con tanto di cachemire !

nazi-scemi :
coloro che sotto sotto, in incognito erano convinti di scamparla e farsi
i cazzi dei porci comodi , sfruttando la situazione di un porco nano della malora coadiuvato
dal becerismo di uno spastico viagrato . Questa razza di cornutazzi non hanno mai
confessato apartamente di stare dalla parte della criminalità organizzata e i loro sporchi
affari ma ne traevano l'esempio per ingrassarsi a loro volta. L'anima nera di vera merda
italiota risiede in questi tipacci assai pericolosi per uno Stato sano. Naturalmente il più
delle volte si dichiarano "apolitici" se non proprio "anarchici" .

-test: dopo aver letto cercate la VOSTRA posizione "storica" .

ciao belli


Ma vi rendete conto di che BANDA di persone inutili sono state in PARLA MENTO (nel senso che parlano e dicono bugie) , hanno passato anni a cazzeggiare, sempre in prima fila nei vari programmi televisivi, in tutte le manifestazioni, invece di stare in parlamento a mettere in ordine la nostra nazione a creare condizioni di crescita.
Vale per tutti DX, SX E CENTRO non si salva nessuno. Ed ora in un mese sono cosi bravi da dover chiamare MONTI, ma se non sono bastati TRE MONTI come farà, che “sistemerà” tutti.
Che schifo, poi no parlate di crisi internazionale, perché GERMANIA, SVEZIA, DANIMARCA, dove c’è molta piu’ democrazia e servizi sociali e assistenza non sono a gambe all’aria, forse perché non ci sono tutti i nostri politicanti mangiasoldi.

ORAOMAIPIU' 10.11.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

bene ad es sta facendo di pietr, che ha detto che non appoggera' a priori il governo monti ma valutera' di legge in legge.

cosi' si deve fare.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.11.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse stata la sinistra a dire italiani andate in pensione a 67 anni, cosa sarebbe successo?
E invece ci sono ancora Berlusconiani che ammettono che si doveva fare, che era inevitabile. Gli stessi che invece avrebbero detto di tutto e di più se la cosa fosse nata dalla sinistra.
ITALIANI!
Usate la vostra testa! Non quella di un partito. Altrimenti sieto solo zombie... e quindi schiavi.

David Zambe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Con dei demagoghi populisti piazziaoli alla Di Pietro usciremo dall'Europa e finalmente faremo parte del Maghreb....

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 10.11.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sto ai fatti: con i governi prodi (che dovrebbe essere un altro servo di bildenbergh) il debito italiano e' calato e stavamo uscendo da una crisi in cui ci aveva messo il decennio craxiano. con berlusconi il debito e' sempre e solo aumentato e la crescita e' scesa a 0.
ok, prodi non avra' fatto il telelavoro e le piste ciclabili, ma in qeusto momento abbiamo altri problemi. e questi problemi ce li ha attaccati addosso berlusconi, prodi e sinistra (gli uguali a berlusconi) stavano facendocene uscire.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.11.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque, la cosa e' veramente irritante. Diciamo pure che fa incaxxare neri!

I poteri forti europei, quelli finanziari ci stanno sgretolando.

Intanto ci hanno colonizzato, come giustamente dice Viviana.

Allora che cosa possiamo fare?

Sento un desiderio irrefrenabile di uscire dall'Unione europea, anche e non solo per una questione di principio.

Al fallimento progranmmato e pilotato dell'Italia, cioe' voluto, ora seguono le intimidazioni e le umiliazioni.

Mi dispiace, ma non sono piu' disposto a ricevere lezioni da gente che il piu' pulito tiene la rogna.

A questo punto chiedo a voi e a Beppe di aprire una discussione sulla validita', sull'utilita' e sull'opportunita' di restare nell'Unione.

Vorrei che alla fine della discussione Beppe (e comunque il M5S) si facesse portavoce della proposizione di un referendum che abbia come quesito proprio questo, quello cioe' che e' stato impedito, chissa' con quanta pressione esercitata, a Papandreu.

Partiamo dalla riflessione di quanto sta accdendo in questi giorni. E per una volta cerchiamo di andare oltre quelle che possono certamente essere state le colpe di una politica inesistente, da destra e da sinistra.

Come italiani, abbiamo ancora un po' d'orgoglio?

Se la risposta e' affermativa allora analizziamo bene l'opportunita' di uscire dal carrozzone di un'Europa che non e' mai stata dei popoli e dei governi ma solo della grande finanza.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.11.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo capito benissimo la tua analisi cristallina. Ma ora che ci hai detto che va di m.... (ci volevi tu per dircelo, noi non ci eravamo accorti), riesci a dire anche a un povero co..... come me, che esulta per il Nano scacciato e la fine di un epoca, cosa succederà e cosa possiamo fare noi ??? a dire che va male son bravi tutti a trovare uqalche idea per domani ..... NESSUNO

tit ti Commentatore certificato 10.11.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento

certe leggi infami "che piacciono agli illuminati" non le sta facendo monti ma berlusconi con il suo ultimo maxiemendamento.
piacciono tanto agli investitori che lo spread continua a salire.

sbaglia chi pensa che berlusconi sia entrato in politica per fare i suoi interessi, lo ha fatto ma l'hanno messo li' per portare l'italia alla situazione attuale, e' dal 1994, dal suo primo governo, che porta avanti il processo di fallimento dell'italia.

il pericolo per noi e' ed e' sempre stato il berlusconismo.

una considerazione: se uno stato (vale anche per un privato) deve ricorrere ogni 2 settimane a fare debiti vuol dire che e' messo male e lo sarebbe sia che ci fosse l'euro, il dollaro o la lira, e' un problema unicamente suo interno.
e a questo punto ci ha portato unicamente la gestione berlusconi-tremonti.

togliamoceli di mezzo e naturalmente teniamo gli occhi aperti, chiaro che glia vvoltoi esistono.
ma non stiamo a fare il gioco di scaricare le colpe agli altri.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.11.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente il pupazzino che con la sua banda di dementi ha rovinato l’Italia è caduto, però non riesco a gioire, ora arriva Mario Monti, per avere un’idea di cosa ci aspetta leggete cosa dichiarò una decina d’anni fa :
…..Berlusconi va ringraziato, nel ’94 ci salvò dalla Sinistra di Occhetto e avviò la rivoluzione liberale in Italia.” (Mario Monti)

Forse nella tragica situazione attuale questa è l’unica possibilità rimasta, però ci aspetta un decennio di macelleria sociale in cui perderemo tutto quello che i nostri nonni e genitori avevano conquistato con dure lotte ed enormi sacrifici.

Non sono un economista e forse dico una cazzata, però avrei preferito una soluzione alla islandese o all’argentina, se non altro per far crollare definitivamente il sistema capitalistico mondiale.
Fallendo avremmo avuto dieci anni di caos, poi grazie alla svalutazione enorme ci saremmo riorganizzati ed avremmo visto la luce in fondo al tunnel.

Governati dalla finanza mondiale credo che non ci rialzeremo più, un sentito grazie a tutti coloro che hanno votato il pupazzino di Arcore e che ancora oggi continuano a guardare le sue televisioni.

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 10.11.11 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo un minimo di pudore e di dignità
Quando un paese muore, muoiono 60 milioni di persone e non c'è proprio nulla di cui rallegarsi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera a TG3 Linea Notte in chiusura una delle ultime dichiarazioni dai capoccioni dell'Eurozona.

O l'Italia riesce a fare fronte alla situazione gravissima che si e' creata oppure dovra' uscire dall'Euro e dall'Unione.

Azz....la prendo per buona, eh?

Mammagari!!!!!!!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.11.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA QUALE GOVERNO SOLO TECNICO!?

Sbaglia Ferrara, come ha sbagliato sempre o ha mentito sempre nella sua funzioni dichiarata di emissario della CIA, a ritenere che un governo Monti sarebbe un governo apolitico a carattere solo tecnico-burocratico. In realtà Monti è l’uomo che fa gli interessi del grande capitale, il quale è sempre stato il primo partito ‘politico’ del mondo.
Il paradosso è che Berlusconi, nella sua posizione di 40° uomo più ricco del mondo, avrebbe potuto essere per l’Italia quello che Karzai è per l’Afganistan o Jawad al-Maliki per l’Iraq, un uomo di paglia che porta avanti i propri interessi mentre serve il potere americano. Ma Berlusconi è ormai talmente sputtanato a livello internazionale che nessuno potrebbe più prenderlo come rappresentante di alcunché. E la mafia e la P2 se non se ne sono già accorte, faranno presto a prendere provvedimenti.
.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera sul tg3 della notte hanno intervistato oscar giannino, che a me personalmente e' sempre stato molto sul menga, berluscoide convinto stile mi arrampico sui vetri per difendere l'indifendibile.
ieri invece mi e' piaciuto, ha fatto alcune proposte per uscire dalla crisi che erano interessanti, tipo la patrimoniale. e ha bocciato senza se e senza ma l'attuale legge che vogliono votare, che servira' a niente.
cioe', si puo' uscire dalla crisi attuale (anche perche' siamo sostenuti dal mondo intero, se ciocchiamo noi si sgretola un po' tutto) solo con un po' di buona volonta' e senza tanti psicodrammi o leggi piduiste tipo sulla tav e sul lavoro.

pero' sempre osccar giannino mette in guardia che, siccome siamo cosi' importanti per l'economia mondiale, se continua il cazzeggio ci ritroviamo poi veramente "invasi" da fmi e bce e questo tra poco tempo, poche settimane.

in parole povere, per la nostra importanza al momento ci stanno aiutando, se continuiamo a giocarci sopra, per "colpa" della nostra importanza ci faranno entrare l'aiuto dal sedere e non e' bello, succedera' quello che si teme tanto.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.11.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione e' disperata e qui si cancellano i commenti e si da la caccia ai troll?
Manco all'asilo nido...non dico un blog serio!

@nthoиy c. (@nthoиy c.) Commentatore certificato 10.11.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provo a seguire la situazione, ma la TV è un catalogo del surrale: parlano ancora di accordi, di veti incrociati e di strategie varie davanti al cadavere del Paese; che resti o che se ne vada, il Nano ha portato ormai termine il progetto piduista. Auspico solo una feroce reazione popolare qualora qualcuno pensi di far pagare solo i soliti fessi: per prima cosa, che sputi sino all'ultimo centesimo coi propri beni personali e familiari,il Governo che ha portato il Paese al fallimento negando sino all'ultimo l'evidenza della situazione: che vengano sbattuti fuori da ogni servizio pubblico i servi del Nano (Vespa, Forbice, Ferrara etc etc.), che vengano immediatamente revocate, cassate, le leggi che hanno "riformato" la Pubblica Istruzione, il primo vero bersaglio del Nano, la pericolosa fucìna di oppositori, l'obbiettivo che da almeno un decennio aveva individuato quale principale ostacolo al Nano-pensiero......

harry haller Commentatore certificato 10.11.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sapere da alcuni compagni perche' quando leggono la parola sovranita' schizzano dalla sedia, evocando chissa' quali regnanti o satrapi.

Fa tanto figo associare il concetto allo stato e sorvolare sullo stesso,
visto che stiamo vivendo un periodo di fascismo monetario e la sovranita' politica e monetaria che tanto vi scuote la stiamo vivendo e subendo in proporzioni piu' ampie, mostruose e devastanti dall'Euro-finanza la BCE e il FMI?

LA SOVRANITA' DELL'ELITE non vi da noia?

All'indomani della prima crisi greca, sui conti taroccati, scrissi che non era possibile che organi di vigilanza UE che ogni giorno, fra proiezioni di crescita, debito e quant'altro, misurano con virgole (0,02-0,03) e sui conti greci non si accorgessero di nulla:
Infatti c'era la mano dell'alta finanza!
La BCE ci chiede segnali concreti sulle pensioni, privatizzazioni, tagli al sociale e ritocchino sui lavoratori:
La storia si ripete.

La storia italiana procede sostanzialmente come quella che ha vissuto il Venezuela e paesi dell'area.
Paese ricco di risorse, grazie all’azione dei politici di turno, fu costretto ad indebitarsi con il Fondo Monetario Internazionale, per poter avere la scusa per procedere alle privatizzazioni.
In Italia si è già superata la fase della creazione artificiale del debito pubblico, quindi si sta procedendo alla svendita degli attivi. Lo stato italiano possiede grandi imprese o quote sostanziali di imprese già privatizzate: ENI, ENEL, Finmeccanica, Ferrovie, Poste, imprese municipalizzate dell’acqua, dell’energia, dei rifuti, dei trasporti; tutte imprese nel mirino del grande capitale internazionale.
L'obiettivo primario sono le riserve auree, 2.451,80 tonnellate
Le istituzioni europee hanno creato i presupposti per i vari sforamenti e aumenti del debito,
ma a loro, ovviamente interessa poco visto che il loro reale obbiettivo e' l'indebitamento degli stati.
Tutto cio' che e' successo in Venezuela si sta ripetendo in Europa:
Loro si sono ribellati.

@nthoиy c. (@nthoиy c.) Commentatore certificato 10.11.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COS'HANNO FATTO DI PRECISO
(Lasciando perdere per un istante il premier - oscar al luridume)

Cosa ha fatto di preciso Brunetta?
Lo stronzo. Uno che offende il prossimo può fare solo quello.

Cosa ha fatto di preciso Bossi?
Il demente... Nnngugia!-nngugia!!!... Dammi il cinque!
Nnnnn.... Hhhhinque!... Nnnn-Gggh-Ghugia!

Cosa ha fatto di preciso la Gelmini?
La suorina del porno con l'icenza alli struzione, ai newtrini , alla sqvola all'uni versità.

Cosa ha fatto di preciso Calderoli?
L'infallibile pistolero sparacazzate.

Cosa ha fatto di preciso la Prestigiacomo?
Parare il culo ad uno dei più grossi inquinatori d'Italia.

Cosa ha fatto di preciso Alfano?
Le leggi a tutela dei criminali.

Cosa ha fatto di preciso Frattini?
... Non so...

Cosa ha fatto di preciso la Bernini?
La pubblicità del Valium.

Cosa ha fatto di preciso Bondi?
Se stesso: nulla.

Cosa ha fatto di preciso Scajola?
Non chiederti cosa ha fatto di preciso Scajola per te; chiediti piuttosto cosa puoi fare tu per lui! Ad esempio, regalargli una casa a sua insaputa.

Cosa ha fatto di preciso Cicchitto?
Ho due Pzioni al vaglio:
P1; lo stronzo assatanato di potere chenonsivedecheloè.
P2; ...

Cosa ha fatto di preciso Sacconi?
Ha sistemato i lavoratori.
Ora i lavoratori superstiti dovrebbero sistemare lui.

Cosa ha fatto di preciso Danilo Restivo?
Domanda per entrare a far parte di questo governo in qualità di ministro per le pari opportunità.

Che cosa ha fatto Tremonti?
Ha avvotato la evve.

Cosa facciamo noi?
... Niente.
Non ci è concesso e neppure ci pensiamo.
Eppure il Parlamento non è un monolito.


ermanno bartoli

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 09:20| 
 |
Rispondi al commento

ma che cosa c'entra nella legge di stabilita' il militarizzare la zona della tav.
si parla di monti che vuole fotterci, a me sembra che su quella strada stia insistendo berlusconi, anche se ormai quasi dimissionario, che propone sacrifici e carognate che non servono a niente, anzi, fanno solo danni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.11.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora che la stella di Berlusconi è tramontata, si accentuerà l’esodo dei fuggiaschi. Il Pdl infatti non è mai stato un partito di ideali ma di interessi e molti faranno presto a capire che i loro interessi non potranno più essere difesi da Berlusconi e cercheranno altri patron. Più difficile per vari motivi l’esodo dalla Lega, non perché questa abbia dei valori, ma perché proprio il suo carattere ristretto localistico e il suo essersi sempre messa contro l’Europa la rende schifabile da quanti ormai si daranno ai nuovi padroni. Del resto i leghisti non hanno mai capito alcunché di globalizzazione finanziaria e lo stolto Tremonti crollerà con loro. La sua separazione da Berlusconi è stata troppo tardiva e poco trasparente.
Per quanto a tanti la cosa faccia schifo, oggi hanno più fortuna quelli che non si sono schierati né a destra né a sinistra, come Casini, a cui infatti sta guardando con bramosia la Chiesa, che col Grande Capitale ci è sempre andata a nozze.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Che bello! Il gioco ricomincia... lo spread è 570 p/b.

Era da anni che non mi divertivo così...

rolla lorenzo 10.11.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto che anche qui, tutti si concentrano sul fatto che stiamo al collasso, rischio default, etc. etc. etc.

Per me, la realtà, è solo e semplicemente una: E' sicuro che ci sarà il governo Monti, perchè così ci potranno inculare senza nessun problema e alla fine i responsabili non saranno ne il PDL, ne il PD.
Tutti gli allarmasmi, l'innalzamneto dello pread, sono tutte operazioni pianificate per giustificare il governissimo o come cazzo lo si vuol chiamare.........

Non c'è nulla da fare, per l'ennesima volta, ci hanno inculato!!!!!!!!!!!!

Sono da applausi alla fine, altro che!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 10.11.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA IERI NON SIAMO PIU' UNA REPUBBLICA
E TANTOMENO UNA DEMOCRAZIA
SIAMO, ANCHE FORMALMENTE, UNA COLONIA


2 giorni micidiali e frenetici.2° voto sul rendiconto.B non riesce a racimolare i 316 voti sperati, l’opposizione si astiene dal voto per non precipitare in bancarotta lo Stato, il rendiconto passa ma Berlusconi con soli 308 voti è costretto a dichiararsi vinto. Tenta un’ultima mossa, dichiarando che si dimetterà solo ‘dopo’ la votazione del fantomatico Patto di Stabilità, in verità inesistente, promesso alla Bce, forse nel tentativo di ripetere il blitz di un anno fa quando promise di dimettersi e poi non lo fece, comprando i deputati mancanti, ma il gioco gli muore in mano, l’UE gli toglie la fiducia, non solo ci ha commissariato ma ci manderà gli ispettori che verificheranno ogni 3 mesi se il Governo realizza quanto richiesto per sistemare il bilancio, mettendo sotto imperativo stringente ogni ministro e scendendo in ogni dettaglio del governo. Arriva la seconda lettera della Bce contenente 40 domande urgenti su quanto non è stato fatto. Politicamente siamo finiti. I mercati sono impazziti. Lo spread supera 550, i tassi sui titoli di Stato oltrepassano il 6,6. Siamo oltre l’allarme rosso, in pieno default. A metà pomeriggio Napolitano tenta di frenarli con un discorso alla Borsa in cui assicura che le dimissioni di B ci saranno. Ma siamo oltre B. Il paese è perduto. Abbiamo oltrepassato nel peggio Spagna, Irlanda e Grecia, nelle mani di incapaci viziosi. B tenta di fare un governo bis pur di non perdere il potere con un uomo di paglia. Ma Napolitano lo dribbla con una mossa a sorpresa: nomina il commissario economico Mario Monti senatore a vita, manifestando la chiara volontà di un governo tecnico con un uomo di fiducia della Bce. Monti è uomo della Trilaterale, la consociazione Rockfeller, il gruppo Bildeberg e la banca Goldman Sachs. Contro questi colossi non resta a B che arrendersi. Ora l’Italia è di fatto una colonia del grande capitale internazionale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

11 Novembre 2011. Ground Zero.
Anche noi ora siamo come a suo tempo il W.T.C. di New York, il bel grattacielo Italia, che svettava nel cielo azzurro-fantasia di noi tutti, si e' scoperto, costruito su fondamenta di fango e su cui si stanno per infrangere gli aerei dei nostri debiti, che arrivano da alte quote. Esattamente come si vide in TV, l'edificio crolla, al suo ripulito posto adesso c'e' una lapide e qualche fiorellino..una tomba, la nostra irrimediabile tomba. Si e' definito Berlusconi spesso come "nano", infatti e' di statura "bassotta"; una volta noi da piccoli vedevamo i cartoni di Walt Disney di Biancaneve ed i 7 nani, una carovana di simpatici nanerottoli che andava a lavorare cantando, ma il ricordo di tutto cio'si
guasta nel vedere che adesso Biancaneve e' sinonimo di Cocaina ed i 7 nani sono stati sostituiti dalla Banda Bassotti.

U-Boot 110 10.11.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Fabio Renka di ieri, ore 19.03

Allora non hai capito cos'ho scritto. Ho premesso: faccio una provocazione. Non importa se gli Euro sono 100.000 oppure 10.000 o solo 1.000, quello che ho tentato di spiegare è che già oggi noi consumiamo troppo, non c'è nessuna economia da rilanciare, nessuna crescita da perseguire, nessun aumento dei consumi da auspicare, perchè non sono compatibili con il pianeta che ci ospita. Se vogliamo tornare a spendere e spandere, a consumare come imbecilli, a cambiare automobili ogni tre anni, dobbiamo mettere in conto che per farlo dobbiamo annientare fisicamente due terzi della popolazione mondiale. Qualcuno forse è disposto a farlo pur di continuare a vivere come un matto, io non lo sono.
Inoltre temo che, se anche si tentasse questa via, ormai non apparteniamo più nemmeno alla parte del mondo che ha una superiorità militare.
Credi forse che gli USA, oggi, si imbarcherebbero in un conflitto con la Cina per salvaguardare il tenore di vita agiato dell'Italia?
Il nostro futuro è più povero del passato prossimo, ineluttabilmente.
Bisogna solo capire se vogliamo attendere che ci cada addosso come capita o se vogliamo provare a pilotarlo attraverso una decrescita consapevole.
E non è un problema che riguardi solo l'Italia, forse con tempi diversi ma tutti i paesi occidentali sono destinati a diminuire i propri consumi.
E' matematica, è fisica, non è economia.
L'unica speranza, con buona pace di Confindustria e dei suoi sodali tutti tesi al rilancio, è riconvertire buona parte delle attività produttive al settore alimentare, per garantire almeno a tutti il sostentamento.
Dobbiamo cominciare a discernere il superfluo e allenarci all'idea di rinunciarvi.
Questa è l'unica, flebile, speranza per una razza, quella umana, che ha dedicato gli ultimi 100 anni a progettare la propria estinzione.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perche' continuare a classificare le varie fasi temporali della politica come I Repubblica, fine della I Repubblica, nascita e morte della II Repubblica e ora quasi certamente inizio della III Repubblica.

Non sarebbe piu' semplice e onesto definire il tutto come continuazione ostinata della Repubblica delle banane?

Della serie parla come mangi...semplicemente.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.11.11 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve leggendo il Ddl mi è balzato all'occhio una norma che secondo me non c'entra nulla con il debito e vorrei che qualcuno mi spieghi come si riducono le spese dello stato arrestando chi entra nei cantieri del TAV e mandando in cassa integrazione i dipendenti pubblici, sarò ignorante me non l'ho capita.
Ciao a tutti

silvestro 10.11.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

2 giorni micidiali e frenetici. 2° voto sul rendiconto. Berlusconi non riesce a racimolare i 316 voti sperati, l’opposizione si astiene dal voto per non precipitare in bancarotta lo Stato, il rendiconto passa ma Berlusconi con soli 308 voti è costretto a dichiararsi vinto. Tenta un’ultima mossa, dichiarando che si dimetterà solo ‘dopo’ la votazione del fantomatico Patto di Stabilità, in verità inesistente, promesso alla Bce, forse nel tentativo di ripetere il blitz di un anno fa quando promise di dimettersi e poi non lo fece, comprando i deputati mancanti, ma il gioco gli muore in mano, l’UE gli toglie la fiducia, non solo ci ha commissariato ma ci manderà gli ispettori che verificheranno ogni 3 mesi se il Governo realizza quanto richiesto per sistemare il bilancio, mettendo sotto imperativo stringente ogni ministro e scendendo in ogni dettaglio del governo. Arriva la seconda lettera della Bce contenente 40 domande urgenti su quanto non è stato fatto. Politicamente siamo finiti. I mercati sono impazziti. Lo spread supera 550, i tassi sui titoli di Stato oltrepassano il 6,6. Siamo oltre l’allarme rosso, in pieno default. A metà pomeriggio Napolitano tenta di frenarli con un discorso alla Borsa in cui assicura che le dimissioni di B ci saranno. Ma siamo oltre B. Il paese è perduto. Abbiamo oltrepassato nel peggio Spagna, Irlanda e Grecia, nelle mani di incapaci viziosi. B tenta di fare un governo bis pur di non perdere il potere con un uomo di paglia. Ma Napolitano lo dribbla con una mossa a sorpresa: nomina il commissario economico Mario Monti senatore a vita, manifestando la chiara volontà di un governo tecnico con un uomo di fiducia della Bce. Monti è uomo della Trilaterale, la consociazione Rockfeller, il gruppo Bildeberg e la banca Goldman Sachs. Contro questi colossi non resta a B che arrendersi. Ora l’Italia è di fatto una colonia del grande capitale internazionale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Io intanto aspetto che i tassi arrivino all'8%, così mi ripago i prestiti, e che... so scemo?

p.s. Ma se io la penso così, perché gli speculatori dovrebbero pensarla diversamente?

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

"Siamo messi male, ma non malissimo .... potrebbe essere un ottimo fallimento " ( Anonimo, docente facoltà di Economia di omissis )

sauro t. Commentatore certificato 10.11.11 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Lo Stato dei nominati.
I nominati del parlamento(camera e senato) nominano il presidente della Repubblica ( le maiuscole non sono messe a caso),il presidente della Repubblica nomina senatori (Mario Monti)per fare il governo.
Ma quale è la differenza con le antiche oligarchie?
Un'altra cosa: ma non dovevamo ridurre i parlamentari? Evviva ! Abbiamo un senatore in più da mantenere !

Mauro Cardoni 10.11.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è una lezione beffarda in quello che accade.
Abbiamo sempre lottato per forme di democrazia allargata e abbiamo spesso parlato, come un esempio da imitare, del sistema di consultazione popolare continuo dei cittadini svizzeri, tramite il web, ora proprio la Svizzera ci insegna che se una democrazia vuole sopravvivere nel proprio interno deve essere in grado di mostrarsi alla Grande Finanza come un paradiso utile dove essa possa riciclare denaro sporco, e solo a questo patto la Grande Plutocrazia del pianeta potrà accettare che essa giochi alla democrazia in casa senza infastidirla troppo.
Se l'Italia fosse stata anche lei un paradiso fiscale e finanziario, avrebbe potuto esserle concesso di giocare alla democrazia, anzi, avendo essa molte bellezze artistiche e paesaggistiche, la Plutocrazia stessa avrebbe potuto farne il suo piccolo guardino per il tempo libero e salvaguardata per il proprio relax. Ma l'Italia, purtroppo, non ha niente da offrire nemmeno su questo versante. Così la plutocrazia il giardino delle bellezze ora se lo comprerà per un pugno di spiccioli.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 08:26| 
 |
Rispondi al commento

sto sentendo e notate la minuscola
alfano bindi la russa di pietro e la ridicola rai che si fa sbeffeggiare da paolini
e mi si rivolta lo stomaco
scrivo a getto

Proposta

le pensioni dei nostri politici e le indennità dei politici siano pagate parzialmente ogni mese da 5000 a 10000 euro in BTP decennali
(gli resterebbe comunque un buon gruzzolo) e sarebbe da parte loro un atto di fiducia verso il paese che governano o che hanno governato,
in attesa che si diminuisca il numero dei parlamentari, le loro indennità le loro pensioni e i loro privilegi

a suo tempo e quelli della mia età se lo ricordano bene ci pagavano l’aumento della scala mobile in BOT a cinque anni

qualcuno vuol scrivere meglio la proposta e poi potremmo presentare una petizione pubblica

Renzo Rossi 10.11.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Peggio di Monti non ci poteva andare, un governo abbattuto da una banca adesso è diretto da un banchiere... Lacrime e Sangue? Speriamo solo quello!

A questo punto l'unica vera maniera per creare una discontinuità in questa leadership marcia è fallire, e buonanotte a tutti!

David C., Pistoia Commentatore certificato 10.11.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro,a questo punto,che,di fronte al colosso che è entrato in campo e che è la Grande Finanza americana e internazionale,i piccoli lestofanti hanno di fronte a sé solo l'annullamento.
Non parlo certo della mafia,che come competitore dotato di massa finanziaria,conserverà sempre il proprio potere,basti vedere come ha conservato il controllo del narcotraffico anche dopo 10 anni di occupazione americana dell'Afghanistan e non ha mai perso la sua egemonia sui paesi del Centro e Sud America.Il capitale visibile non ha mai mangiato il capitale invisibile.Lupo non mangia lupo.E questo spiega come mai contro le grandi organizzazioni internazionali non sia mai stata messa in campo una forza multinazionale efficiente
Chi ha davanti a sé solo l'estinzione sono le nullità finanziarie,i piccoli partiti localisti come la Lega,che hanno parlato sempre male la lingua della globalizzazione finanziaria e che non rappresentano alcun utile per i veri padroni. Estinguendosi la stella berlusconiana, Bossi è finito e può andare in pensione.
Mille volte mi sono sentita fare la domanda:"Ma che cosa farete dopo Berlusconi?"La domanda vera sarebbe stata:"Ma cosa faranno i berlusconiani e i leghisti senza Berlusconi?"
Io,come no global,o noi come M5S,conserviamo intatta la nostra battaglia per un nuovo mondo possibile,resa più ardua dalla disfatta dei partiti,che comunque da anni facevano hara kiri, con nuovi mostri ormai palesi da guardare faccia a faccia senza più fittizi personaggi-schermo come B. Mafia,P2 e Grande Finanza sporca sono andate sempre d'accordo.Caduto B,troveranno un altro,meno pacchiano e meno triviale,e Monti fa al caso loro.
E non credo che oggi la vittoria sia dei nuovi riciclati che cercheranno di infilarsi nelle vene del drago. Cadute le finzioni della stampa che finora hanno addormentato l'opinione pubblica, sarà più facile vedere bene in faccia il grande nemico.
Il chiacchiericchio isterico dei politi a questo punto è solo logorrea sterile.
La battaglia continua.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 08:13| 
 |
Rispondi al commento

non ci sono i presupposti per cambiare nulla se non l'immagine dei parassiti succhiatori del nostro sangue, delle nostre anime e del vostro coraggio... Io sono emigrato.... Emigrate anche voi tutti a San Marino o annettete San Marino e il Vaticano, e perchè no, anche Montecarlo, in fondo i reali di Montecarlo sono genovesi che se ne sono impadroniti con la forza per cui perchè Montecarlo puo' rimanere paradiso fiscale? .... e vivere delle risorse della vicina italia piu' che francia?.... E perché invece Seborga non puo' essere principato???? E le regioni a statuto speciale???.... Che caxxo di nazione unita é????

tiziano gastaldi 10.11.11 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Quando intervengono i poteri forti,vedi Rockefeller, il Gruppo Bilderberg o l'immane banca Goldman Sachs,i poteri piccoli,ovvero B,non possono che ritirarsi.Ora siamo nelle mani dirette di chi decide l'economia mondiale e,visto come sta riducendo il pianeta,c'è poco da rallegrarsi.
Ora B cercherà di raccattare le briciole, spingendo per mettere qualche suo zombi tipo Frattini nel nuovo governo,ma non ci riuscirà,o saranno,comunque,briciole.Il gioco ha passato la mano.
Temo che siamo caduti dalla padella nella brace
A questo punto B è finito ed esce totalmente di scena.Di lui possiamo smettere di parlare.Il suo enorme patrimonio non sarà sufficiente a mantenerlo in politica e,come uscirà della scena del potere,le procure gli salteranno addosso. Non gli resta che Antigua o qualche paradiso simile. Non abbiamo certo pena di lui né lo invidiamo. Chi è nelle peste siamo noi.La grande finanza ha ormai preso in mano la sovranità del nostro Paese e temo che anche un responso elettorale o qualsiasi referendum,a questo livello di servaggio politico,conti ormai niente.
La protervia e l'egoismo mafioso e pidduista di B hanno ridotto il nostro paese a una colonia.Non siamo mai stati un paese libero,sempre agganciato alla politica USA e dipendente dal grande capitale internazionale,ma finora qualche forma estetica veniva salvata e le grandi riunioni dei magnati avvenivano con qualche riserbo.Ora il Fondo Monetario comanda ormai pubblicamente ai Ministri finanziari,e la Trilaterale,ovvero il gruppo Bilderberg,mostra in modo sfacciato in che conto tenga la sovranità degli Stati.Le Nazioni e i popoli contano zero.
Apparentemente il grande Capitale ha vinto e ha esteso le sue mani rapaci su noi vittime resi impotenti dalla debitocrazia.A tale vittoria l'insulsaggine dei nostri partiti ha dato il suo aiuto verognoso.In verità l'opposizione aveva ceduto almeno da 25 anni.
Ma la storia insegna che nessuno può dirsi vincitore per sempre e anche se nell'ombra noi continueremo a resistere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.11.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE AI CORVACCI!

Vorrei qui segnalare una potente fonte di sfiga,
tutte le volte che vedo l'immagine della Mercegaglia sui giornali online, mi succede in pochi secondi che mi casca qualcosa per terra, o che va via la luce, o altre rotture di questo tipo. Credo che la Mercegaglia porti rogna, e' anche piu' potente della vista del Papa che fa la benedizione "Urbi et Orbi", toccare ferro o grattarsi le palle, serve a poco, e' una sorgente di rogna e sfiga come una radio con 10.000W in antenna...devo contattare uno stregone africano?

U-Boot 110 10.11.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mario Monti senatore a vita.
il primo passo per l'eventuale governo tecnico.

Mario Monti......

ehm.....

Beppe, ma il monti non è membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg?

cioè, quel bel gruppetto di appartenenti alla grande finanza e banchieri americani ed europei?

BUONGIORNO, SPERO, SBULLONATO POPOLO!


Spero che qualcuno invece che esultare si fermi a ragionare sui motivi e sulle conseguenze.

http://worldwidewondering.wordpress.com/2011/11/09/ufficiali-le-dimissioni-del-premier/

Moreno Marchiafava 10.11.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento

La foto di copertina é una foto del 1922 taroccata !

Il re riceve mussolini DOPO la marcia su Roma !

È l'INIZIO del ventennio, non la fine !

Quando lo ricevette a Villa savoia nel 1943 non furono fatte foto e sicuramente non portava la palandrana sopra la camicia nera e le ghette bianche sulle scarpe !

(Eeeh, sí ! Era un buzzurro cosí ! Ghette bianche sulle scarpe!)

Rocco Cattaneo, ex-corridore ciclista Commentatore certificato 10.11.11 07:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a chi si batte per la libertà e la democrazia (a parte chi ci "rappresenta" ovviamente).
Contrariamente alle mie fosche previsioni pare che il gangster si acconci a dimettersi veramente.
Ma solo perché il disastro economico colpisce duramente e per fortuna il suo impero.
Come tutti i lumbard amici suoi si passa su qualsiasi cosa ma sui "danee" non si scherza.
Intanto si toglie di scena, e con buone probabilità anche il suo ridicolo "partito" si smonterà pezzo per pezzo.
Quello che accadrà nell'ipotesi Monti è tutto da vedere. Se una parte consistente degli italiani continuerà a lottare e a non farsi ammaliare dai tanti pifferai magici la partita è sempre aperta.

Buongiorno a Viviana anche se non me lo rimanda mai.

mario massini, roma Commentatore certificato 10.11.11 06:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Globalizzazione della peggiori delle sue forme

internet come un grande occhio che tutto vede in silenzio e schedamenti a gogo

Nuovo ordine mondiale dove "i mercati" si arrabbiano si non fai come vogliono loro

i mercati mondiali della globalizzazione

I governi delle destre sempre unite a lo peggio delle miserie umane, mafie, potere politico,
massoneria e chiesa

Ma come sempre dico "l'italiano medio è di destra"

legato a mamma chiesa anche i comunisti sono legati a la chiesa anche si lo negano ma

il grande occhio della spiritualità ;;))

vedete cosa ha fatto "il pastore tedesco" in vaticano

Il trono che si ha fatto construire

vaticano= destra= mafia=globalizzazione=massoneria

Benedicto XVI construye el trono de Satanás en el Vaticano

http://forocatolico.thirdsecret.org/content.php?24-El-cuarto-satanico-en-el-Vaticano


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 05:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi cade il secondo fascismo, ovvero una finta democrazia in vigore dal 1948. Il primo fascismo cadde il il 19 luglio 1943, quando i bombardieri americani arrivarono su Roma ed indisturbati scaricarono centinaia di tonnellate di tritolo sulla Città. Allora, per distruggere l'Italia mussolini dovette fare una guerra, invece Berlusconi ed i suoi amici confindustriali non hanno avuto bisogno di un evento bellico.
Al secondo fascismo succederà il terzo fascismo, quello di monti, lo specialista bocconiano che dovrà staccare dalla "carcassa" gli ultimi lembi di carne (tav, acqua, inceneritori, F35) e dovrà ripulire bene bene la classe media, prima del default. inutile farsi illusioni, la crescita non ci sarà, perchè l'industria italiana è decotta, gli industriali italiani sono dei lazzaroni che pensano solo a godersi la vita come il loro amico berlusca, far girare la patonza. L'industria italiana non si è evoluta come quella tedesca verso prodotti ad alto valore aggiunto, ha preferito delocalizzare (ma un'economia senza manifatturiero non sta in piedi) oppure addirittura chiudere e darsi all'edilizia per fare milioni di euro a palate in nero.
Anche ONNapolitano ha voluto dare il suo contributo, ha firmato uno scudo fiscale al 5% (cinque) per gli evasori milionari, con tanto di depenalizzazione, mentre la gente che compra la pasta paga il 10% di IVA.
E a proposito di depenalizzazione, questo è il trattamento per gli evasori fiscali, mentre invece nel maxiemendamento ci sarà un comma per arrestare da 3 mesi a 1 anno chi si avvicina al cantiere di Chiomonte, fassino, penati e bersani siete contenti?

stefano60 10.11.11 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Non che Berlusconi lo sia o lo sia mai stato.

Quando una stella esplode scomparendo

noi continuiamo ad essere irradiati dalla sua luce ancora per lungo tempo,

prima di accorgerci della sua scomparsa.

Quello a cui stiamo assistendo é tanto surreale quanto inquietante.

Alľannuncio in aula delle dimissioni prossime da parte di B.

un brusio e sguardi increduli o sgomenti.

Quasi come se anche tutta la cosiddetta opposizione volesse dire:

"ma noi abbiamo scherzato...mica faccevamo sul serio...e adesso?"

A me personalmente inquietano le varie ipotesi o i nomi che sento fare.

Mi inquieta la frenesia e il susseguirsi del gossip e della gazzarra politica.

Ma ancor piú mi inquieta il fatto che quei"signori"in parlamento che tanto si stanno dannando come carogne che danzano sul cadavere del re

sono come le particelle di luce che ci arrivano a distanza di anni luce,

il prodotto di qualcosa che nel frattempo si é dissolto,

disintegrato,

che non esiste piú.

Questi"signori"sono tutti(o quasi)figli della stessa"stella",

particelle provenienti da qualcosa giá trapassata.

Questi sono peggio degli"zombie",

questi sono gli zombie degli zombie stessi.

A questo punto la differenza non sta piú in chi governa o governerá.

Il difficile viene ora,

perché tra il peggio vero e la sua brutta copia credo sia meglio sempre affrontare il primo.

Gli altri sembrano come quelli che ti aspettano nella stanza dove tutti ti sono amici,

solo che ogni volta che in quella stanza si spegne la luce qualcuno ti inchiappetta,

e quando si riaccende sono tutti li che ti sorridono dimostrandoti quanto ti sono amici e non si sa mai chi é stato.

Solo un´ultima considerazione del tutto personale:

É sempre piú semplice per tutti sapere ció che non si vuole,

dopo averlo provato per molto tempo.

Il difficile é sapere quello che si vuole,

prima di averlo,

come ottenerlo e soprattutto cosa fare per non perderlo.

Notte

Donato

Donato S., Vienna Commentatore certificato 10.11.11 02:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perdonate la mia "ignoranza" ( che non e' un delitto) ma perche' c'e' bisogno di un traghettatore (Monti in questo caso?)?Perche' non pensiamo a rinnovare totalmente in maniera radicale la nostra classe politica attingendo dai giovani (Il sindaco di Firenze sarebbe un ottimo Presidente del Consiglio, a mio modestissimo parere)ma anche altri giovani .Liberiamoci dei "ladri di lungo corso" una volta per tutte, se avessero un briciolo di dignita' nn dovrebbero nemmeno pensare a ricandidarsi ma ad imbarcarsi sul primo traghetto per Panama.......Luigi

Luigi Antonio Cesareo 10.11.11 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora 9
(2011-11
NGC 4151

Ultima ora 10 il Golpe Paolo barnard
(2011-11-09)
Il Golpe.

http://caneliberonline.blogspot.com/


PARTECIPANDO IN QUEK DI BOLOGNA

AD UN MEETING SULLA CRISI 2012 SI DICEVA...

****************************************

INIZIATE A FARE PROVVISTE PER 1 MESE O 2 MESI,

SCATOLETTE A LUNGA CONSERVAZIONE

CIBO CHE NON SI DETERIORA...

IL PERCHE' IMMAGINATEVELO...CI DOBBIAMO PASSARE

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 10.11.11 01:36| 
 |
Rispondi al commento

se c e qualchuno che puo`aiutare il poppo italiano perfavore fatelo perche io non posso farlo abito in un altra nazione. saluti tonii`

tonino dell atti 10.11.11 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato un avvocato donna con le palle per fare una class action contro Berlusconi cn richiesta danni per come ha ridotto noi italiani in termini di immagine e in termini economici. Chi intende aderire mi contatti a : pmaldera@yahoo.it

Giuseppe maldera 10.11.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento

///Una delle (tante) cose che mio padre,buonanima,mi ha insegnato è: NON prendere MAI soldi a prestito,
NON contrarre MAI mutui,NON fare il passo più lungo della gamba.Diversamente gli fai un piacere grande come una "casa", dai loro modo di riprendersela, "quella tua casa" con tutti i soldi che hai già dato precedentemente.Straccia tutte le carte di credito a meno che tu percepisca entrate molto, molto più che dignitose.Sono profondamente convinto che, nel proprio loro interesse, tutti gli impiegati farebbero meglio a restituire la carta di credito,compreso le ricaricabili.Ultimo,non aprire mai conti in banca a meno che non sia strettamente necessario.

Francesco C. Commentatore certificato 10.11.11 01:15| 
 |
Rispondi al commento

colpa dell'euro, no, colpa della bce, no, colpa dell'fmi, no, so i bildeberg, no, so i rotchild, no sono i bankestein...ma fatela finita , sono i marziani di elenin-nibiru!!!!

come sono ridotti gli italiani, o coprono qualcosa o qualcuno ?

boh

http://www.youtube.com/watch?v=0n3QbSixqSg&feature=player_embedded

Con un volume di affari che si aggira intorno ai 44 miliardi di euro – senza tenere conto dei proventi legati al riciclaggio di denaro sporco – la ‘ndrangheta è l’”azienda” criminale più ricca, più aggressiva, più invasiva, quella che meglio è riuscita a infiltrarsi nell’economia e nelle istituzioni, ma anche l’unica veramente globalizzata, con filiali in quasi tutte le regioni d’Italia e ramificazioni in Europa, Africa, Asia, America e Oceania.

http://www.soniaalfano.it/blog/2011/09/22/%E2%80%98ndrangheta-minaccia-globale/

- quando abbiamo voluto siamo stati GRANDI!
di questo sono abbastanza contento!

viva Sonia il resto affanculo, va!


E' mai possibile che in un'azienda quando c'è uno sciopero per i propri diritti il 60-70% non sciopera?
C'è chi non lo fa perchè "tiene famiglia", c'è chi dice:"io ho il mutuo" o "non sai quanto mi è arrivato di gas".
Altri ancora dicono:"mi sta per scadere il contratto, dopo col cavolo che mi rinnovano!"
E poi,diciamola schietta:A TUTTI TIRA IL CULO PERDERE QUEI 60-70€...MA POI NON CI LAMENTIAMO SE ABOLISCONO L'ARTICOLO 18 E LA GENTE E' PRECARIA A VITA O I GENITORI DEVONO MANTENERE I FIGLI FOREVER!
CERTO, BCE,FMI.MALGOVERNO HANNO LA MAGGIORANZA DI COLPE PER LO SCHIFO CHE STIAMO VEDENDO E SOPPORTANDO, MA UNA BUONA FETTA DI RESPONSABILITA' LA VEDIAMO SE CI GUARDIAMO ALLO SPECCHIO.

Mattia B. Commentatore certificato 10.11.11 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Difficile pensare a una situazione più ridicola e drammatica di quella in cui siamo. Colpiti dal terrorismo da spread , impauriti dai bollettini che arrivano dal fronte/borsa,, minacciati da governi tecnici per l'assenza di politici capaci. Ma c'è qualcuno di questi pagliacci capace di dire qualcosa di propositivo, di costruttivo, capace di immaginarsi un futuro ? Ma non sono reati contro l'ordine pubblico le balle che ci rifilano? Se saltiamo noi salta l'europa ! La Grecia che conta un decimo di noi l'ha capito. Ma i nostri politici proni ai poteri bancari quanto intendono fare ancora male a questo paese? Attentano alle istituzioni, minano la democrazia, stanno rovinando e togliendo la vita ai cittadini comuni! Dovrebbero essere in carcere anzi peggio....dovrebbero esser costretti a lavorare, a guadagnarsi il cibo, a fare i conti a fine mese, a risparmiare per comprare la macchina, a pagare le tasse disumane che impongono. Sarebbero comunque fortunati perché nessuno di noi li governerebbe così male come loro fanno con noi.

Alessandro Malipiero 10.11.11 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“CAMBIA IL SODOMIZZATORE, MA I CULI RESTANO SEMPRE GLI STESSI, I NOSTRI”.

A quanto sembra “IL PAPOCCIO È FATTO”, Mario Monti verrà nominato primo Ministro, con la più larga partecipazione possibile della “CRICCA ROMANA-PADANA”, secondo il più tradizionale degli italici incuici.

Avrà il compito di mettere in pratica tutte quelle misure di macelleria sociale che l’ex-maggioranza e l’opposizione non hanno il coraggio di fare perché vanno contro la volontà degli Italiani.

Così in campagna elettorale potranno attribuire tutta la colpa a Mario Monti, che loro non c’entrano, anche se tutte quelle leggi porcheria le avranno votate.

E come ciliegina sulla torta, i “RAGAZZI DEL VITALIZIO” riusciranno ad arrivare a fine legislatura, il “NANO FETENTE AND FRIENDS” continuerà ad usufruire dello scudo giudiziario del parlamento, rinforzato dal voto dei compagni di merende del PD, ed i barboncini da salotto del Partito Democratico potranno sedersi finalmente a tavola e partecipare alla spartizione del bottino.

E così i “RAGAZZI DELLA CRICCA ROMANA-PADANA” vissero tutti felici e contenti. Un po’ meno gli Italiani, ma giacché sono dei pirla ben gli stà, cornuti e mazziati.

Paolo R. Commentatore certificato 10.11.11 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notte fuggente

ultimo banco Commentatore certificato 10.11.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Adesso vado a nanna , ma devo mandare l' ultimo saluto di oggi ai maiali leghisti ..

Hei maiali , E MO ? come si fa senza il libretto degli assegni del patonza ?

Dio salvi l' Italia .. Morfeo dorme .

marco galzi 10.11.11 00:42| 
 |
Rispondi al commento

riflessione della notte

complottari, anarchici, comunisti ortodossi, neonazistelli senza palle, fissati ideologici a caso e...anche grillini senza idee, escluso il Bepin che tentava un improbabile raggruppamento per i Vday ...
che in sostanza a che saranno serviti al
vero potere ? ...a niente !

ed ora, dopo lo schianto del Paese , visto che
fu buttato fuori un professore di economia , dobbiamo tenerci un SURROGATO DEL PRODI !

è inutile che sfuggite al verdetto della storia!
siete condannati a vederlo scritto nelle vostre
coscienze "nere come la pecie" !!!
è inutile anche che ve la prendiate con l'euro!

fate solo ridere!


Dobbiamo preparare la lista dei candidati e convincere gli italiani.
E' il solo modo per salvare il paese
Adesso suonino le trombe
Noi siam pronti
Ugo Martini

Ugo M., San Donà di Piave Commentatore certificato 10.11.11 00:31| 
 |
Rispondi al commento

l'altra mattina ero in macchina con mia figlia. "radio italia, solo musica italiana" interrompe le sue canzoncine melense per annunciare le probabili, prossime dimissioni del presdelcons.
"questione di ore, forse minuti, dicono, restate sintonizzati"
mi preparo. appena arriva la conferma mi sporgo fuori dal finestrino e comincio a gridare.
arrivo a casa senza che sia giunta la grande notizia. la tv accesa sparge smentite su tutti i canali.
coitus interruptus...

liliana g., roma Commentatore certificato 10.11.11 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe ho appena letto un bel articolo su LeMonde qui un piccolo inciso "Sur Internet, sur les réseaux sociaux, dans des expressions politiques sporadiques comme le Mouvement Violet, ou des mouvements essentiellement on line comme celui du comique et blogueur Beppe Grillo."
e qui il link all'articolo http://www.lemonde.fr/europe/article/2011/11/09/les-italiens-ne-se-reconnaissent-plus-en-leur-cavaliere_1601055_3214.html
Quello che mi "etones" è che pure un giornalista francese arrivi in qualche modo a denigrare o meglio minimizzare il movimento 5 stelle pagonandolo a una sottospecie di gruppetto su facebook, aperto da un "comico". Pur troppo non ci fai ridere da un bel po' di tempo, perchè non c'è tanto da ridere1
Malignamente non penso che non fosse preparato il giornalista.

Aihme non sei più un comico ma Tu non sei un politico, anche perchè on ne abbiamo bisogno, ne un ideologo o altro, ma penso solo un suggeritore di idee che poi aiuti a sviluppare.
Forse più di un italia con Bellusconi preoccupa un Italia libera di pensare fuori dalle pressioni finanziarie e industriali.

Forse la strada non è più + facile ora!
loro non mollano (ma gli conviene?)

Alessandro CASELLI 10.11.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento

LEGHISTI IL FEDREALISMO E' MORTO

***********************************

SIETE STATI BRAVI

AVETE DISTRUTTO LE VOSTRE IDEE

LA BASE E IL VOSTRO FUTURO

GAME OVER VERDONI, SI CHIAMA FALLIMENTO

UN SALUTO, PRRRRRRRRRRR

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 10.11.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Qui ad Atene noi facciamo così.

Qui il nostro governo favorisce i molti invece dei pochi: e per questo viene chiamato democrazia.

Qui ad Atene noi facciamo così.

Le leggi qui assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private, ma noi non ignoriamo mai i meriti dell’eccellenza.

Quando un cittadino si distingue, allora esso sarà, a preferenza di altri, chiamato a servire lo Stato, ma non come un atto di privilegio, come una ricompensa al merito, e la povertà non costituisce un impedimento.

Qui ad Atene noi facciamo così.

La libertà di cui godiamo si estende anche alla vita quotidiana; noi non siamo sospettosi l’uno dell’altro e non infastidiamo mai il nostro prossimo se al nostro prossimo piace vivere a modo suo.

Noi siamo liberi, liberi di vivere proprio come ci piace e tuttavia siamo sempre pronti a fronteggiare qualsiasi pericolo.

Un cittadino ateniese non trascura i pubblici affari quando attende alle proprie faccende private, ma soprattutto non si occupa dei pubblici affari per risolvere le sue questioni private.

Qui ad Atene noi facciamo così.

Ci è stato insegnato di rispettare i magistrati, e ci è stato insegnato anche di rispettare le leggi e di non dimenticare mai che dobbiamo proteggere coloro che ricevono offesa.

E ci è stato anche insegnato di rispettare quelle leggi non scritte che risiedono nell’universale sentimento di ciò che è giusto e di ciò che è buon senso.

Qui ad Atene noi facciamo così.

Un uomo che non si interessa allo Stato noi non lo consideriamo innocuo, ma inutile; e benchè in pochi siano in grado di dare vita ad una politica, beh tutti qui ad Atene siamo in grado di giudicarla.

Noi non consideriamo la discussione come un ostacolo sulla via della democrazia.

Noi crediamo che la felicità sia il frutto della libertà, ma la libertà sia solo il frutto del valore.

Insomma, io proclamo che Atene è la scuola dell’Ellade e che ogni ateniese cresce sviluppando in sé una felice versalità, la fiducia in se stesso,

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATTO HO TOLTO TALMENTE TNTA ENERGIA VITALE A BOSSI CHE DUBITO RIESCA AD ALSARSI PER ANDARE A FAR PIPI'

PAPPAGALLO!!!!!!!!


Vediamo se con la magia nera si danno una calmantina.

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appello al Presidente Napolitano.

Gent.mo presidente,

In situazioni drammatiche urgono gesti drammatici, qualcosa che dimostri di cosa siamo fatti come Italiani.
So che è un utopia assoluta, ma se facesse un appello a tutte le forze politiche per investire pubblicamente in piazza Affari TUTTI i loro risparmi in titoli Italiani e invitare tutti gli Italiani a fare altrettanto, potremmo forse salvare tutta l'Italia in un giorno solo... o quantomeno sarà un enorme gesto di amore verso una nazione intera, qualcosa che resterà nella storia per sempre.

Se verrà fatto un gesto del genere, sarò il primo a seguirla, investendo i miei pochi risparmi tenuti da parte per mia figlia che nascerà a giorni.

Cordialmente,

Andrea Castiglioni,

Un Italiano.

-------------------------------------------------------------------

Oggetto:
Appello al Presidente Berlusconi.

In situazioni drammatiche urgono gesti drammatici, qualcosa che dimostri di cosa siamo fatti come Italiani.
Si rechi in piazza Affari Milano e pubblicamente investa TUTTI i suoi soldi in titoli Italiani.

Inviti tutti gli Italiani a fare altrettanto.


Possiamo salvare tutta l'Italia, in un giorno.

Se Lei crede nell'Italia, se tutti noi ci crediamo, uniti ce la possiamo fare.

O quantomeno sarà il più grande gesto di amore verso una nazione intera.
Qualcosa che resterà nella storia.

Io non l'ho mai votata, ma se Lei fa un gesto del genere, la seguirò.

Cordialmente,

Andrea "Acas" Castiglioni

Un Italiano.

Andrea Castiglioni 10.11.11 00:08| 
 |
Rispondi al commento

MONTI SENATORE ? PERCHE' ?

*******************************

SIAMO NELLE MANI DEL CURATORE FALLIMENTARE

RECUPERARE IL RECUPERABILE

DI 2000 MILIARDI DI ERUO

.

BELLO SCRIVERE NEI LIBRI DI STORIA CHE IL PORCO

NANO E IL SUO POPOLO DI LACCHE'

HANNO PORTATO 60 MILIONI DI ITALIANI ALL'INFERNO

SIETE DA BRUCIARE VIVI

NON VI MERITATE ALTRO

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 10.11.11 00:04| 
 |
Rispondi al commento

“Nelle dittature comanda un pazzo, nelle democrazie un intero manicomio”(RE)

http://www.disinformazione.it/caronte_draghi.htm

sergio vetrone 10.11.11 00:03| 
 |
Rispondi al commento

lenin, c'è solo un modo per te per dare l'assalto a montecitorio... basta che vai lì, ti fai vedere, e quelli muoiono tutti.. dalle risate.

AHAHAHAHAHAHAHAHHHHHH, IHIHIHIHIHIHIHIHIHHHHHHH.....

telaio 10.11.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Berlusconi va ringraziato, nel '94 ci salvò dalla Sinistra di Occhetto e avviò la rivoluzione liberale in Italia." (Mario Monti)


Vorrei associarmi in pieno al plauso per la caduta dello gnomo,però non sarei così duro con il centrosinistra, in fondo anche se Veltroni e D'Alema hanno giocato in passato di sponda con la merdaccia di arcore per farsi le scarpe a vicenda sapevano che il loro elettorato è troppo scafato per fargli fare le porcate commesse dal centrodestra.
Per quanto riguarda le organizzazioni internazionali sicuramente sono ciniche, però penso che la speculazione internazionale sia generata in gran parte da enormi quantità di denaro sporco che si muovono in continuazione per essere ripulite, e quindi usufruiscono della sempre maggiore velocità degli scambi dovuta all'informatizzazione delle operazioni per lasciare poche o nulle tracce.
E visto che le organizzazioni criminali più grosse ce le abbiamo noi, se siamo nei guai è anche perchè in passatonon abbiamo avuto la mano pesante nella repressione della criminalità organizzata.

mario genovesi 09.11.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Oggi un'anziano 90enne, il re di maggio, uomo dalle mile vite politiche, exxxxxxxx comunista, che alla sua età dovrebbe essere in un parco con la badante a dare da mangiare ai piccioni, ha nominato una banchiere pescecane a senatore a vita, poi lo nominerà presidende del consiglio, il tutto per risanare il bilancio (di monti) e quello dei 1000 parlamentari che matureranno così l'agognata pensione vitalizia. Bravo Vittorio Emanuele o' Napulitano, così si risana il bilancio dello stato!. Poi il banchiere pescecane provvederà al massacro sociale dei soliti noti con il sostegno dei satrapi che lo voteranno. Che Dio, se esiste, abbia pietà di noi ma non di lor signori.

GianniVB 09.11.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mo' che facciamo ?
Se indicono subito le elezioni ?
Siamo pronti ? Non mi sembra.
Abbiamo un programma articolato oltre le 5 stelle ? Non ancora.
Abbiamo un presidente del consiglio da proporre ? Non penso.

E allora ?

Andiamo a votare e ci facciamo inchiappettare di nuovo dal Cavaliere ? O ci becchiamo un surrogato di Prodi ?

Nulla si muove, solo edonismo da tastiera.

C'è un embrione di assemblea virtuale nel forum del M5S, ma ci va poca gente a mettere un po' di proposte serie che possano creare un programma.

E vabbè aspettiamo Beppe che ci serva la pappa pronta, poi ci chiediamo come abbia potuto governare questa classe politica per 20 anni.

Per favore Beppe, inizia a scaldare i motori altrimenti qui facciamo solo buoni esercizi per i polpastrelli.

Trova un sistema per creare gruppi di lavoro e redigere un programma di governo credibile, mettici al lavoro, dimostriamo che le belle parole non sono solo tali.

Forza, muoversi, muoversi.

Fabio 09.11.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

La lega all'opposizione?
Belin allora il Federalismo fecale?
Bossi Prprprprprprprrrrrrrrrr.
Merdoni prprprprprrrrrr.
Cota prprprpprrrrr.
Lega prprprprrrr
Casini pprprprr
Bersani Pprprprr
Basta un ciò più fiato!
Buona notte a domani
Domani è un'altro giorno...di cacca!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.11.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento

riderò quando mi manderanno la controfattura indietro rivogendosi a quele 4 zoccole di fattucchiere da strapazzo di malano che si gonfiano le tasche con i soldi dei porci e poche anche loro.

sarà da ridere perché io sono moooolto preparato in occultismo e stregoneria anche se non lo faccio per una scelta personale ne vederemo delle belle.

e non ridete tenete a mente quel che ho scritto e non abbiate paura che sarà una guerra di spiriti che farà paura!

ora mi assento devo prepararmi per bossi concentrazione e meditazione almeno 20 minuti e poi .......... non respirerà la notte e avrà paura di soffocare ogni spesso.....

libero pensiero perciò pazzo 09.11.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Se siamo dei sorvegliati speciali da BCE, UE, Berlino, FMI, io non mi preoccupo più di tanto, se questo serve a raddrizzare la baracca. O forse preferiamo essere sgovernati da uno psicopatico, bugiardo e disonesto e far finire a picco il paese e noi con esso? Non viviamo di fantasie negative in cui gli organismi e gli stati di cui sopra per forza devono volere il nostro male. Un po' (tanto) ce la siamo andata cercare: solo un paese di immaturi e infantili poteva consentire a un individuo come il nanerottolo di arrivare al potere e di restarci per diciassette anni. Insomma, siamo sempre alla ricerca dell'uomo della provvidenza che ci risolva i problemi. Ben ci sta! P.S. Non ho mai votato per il bassotto, l'ho sempre considerato ripugnante sotto ogni profilo.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 09.11.11 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OCCUPIAMO IL FUTURO

di Noam KOMSKY
su Internazionale

http://informarexresistere.fr/2011/11/09/occupiamo-il-futuro/#axzz1dCeY0QTV


Paola Bassi Commentatore certificato 09.11.11 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Pinocchio se ne va ma gli asini restano.

Martello B. Commentatore certificato 09.11.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi... COMPLIMENTI!!
Ieri La7 sondaggi ci dava al 4,2%... hanno ammesso la nostra esistenza a livello nazionale, vuol dire che siamo almeno al 10% in parlamento!

Diego Etcheverry Commentatore certificato 09.11.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Per me le dimissioni della bestia sono pura fantascienza. Siamo alle prese con la solita bufala

Elisa Castagnetti 09.11.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la rivoluzione la fa chi ha le palle, la cultura dei saggi e coscienza sociale...siamo in pochi, ma le attuali tecnologie, con un modesto budget, ci possono permettere di farla scentifica e chirurgica..anche in pochi! Se proprio si e' pigri e un po vigliacchi..be, basta accendere dei focolai qui e la..ecchecevo!
ad ogni buon conto:" ceterum censeo vaticanem esse delendam!"

mario bottoni 09.11.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento

FLASH! COLPO DI SCENA! OTTENUTA L'IMPUNITÀ PARLAMENTARE CON LA NOMINA A SENATORE A VITA DA NAPOLITANO E FIRMATA DA BERLUSCONI, MARIO MONTI PRONTO A GUIDARE UN GOVERNO DI UNITÀ NAZIONALE CHE PREVEDE GIANNI LETTA NEL RUOLO DI SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO (NONCHÉ PROTETTORE DELLE AZIENDE DEL BANANA), SINISCALCO ALL'ECONOMIA, FRATTINI RESTA AGLI ESTERI, VIA BRUNETTA, ROMANI E TUTTE LE DONNE MINISTRO. SI SFILA ANCHE LA LEGA, SOSTITUITA DALL'UDC, CON L'APPOGGIO ESTERNO DEl PD...

dagospia .

marco galzi 09.11.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prossima rivoluzione sarà chiamata la rivoluzione informatica.

Quando impareremo a cooperare fra noi, ad avere la giusta segretezza, a comprendere le esigenze degli altri e quando si potrà usufruire di strateghi e tattici, si farà questa rivoluzione.

Non avrà nulla di diverso dalle altre, solo che le informazioni viaggeranno alla velocità della luce e controbatterà questa economia con le sue stesse armi.

Batterà anche questa economia con quelle armi, perchè dalla sua parte avrà, almeno all'inizio, i lumI della ragione, il rinascente spirito dell'uomo dotato di cuore e non solo di freddi calcoli.

VIA I PARLAMENTI, VOTO DIRETTO AL POPOLO!!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per ultimo lo farò al nano ... catalizzeò tutto l'odio degli italiani in un fantoccio e metterò la sua foto nel volto e pianterò uno spillo sulla prostata così che pian piano non riuscirà piu a urinare se non con grande fatica e poi il cancro lo farà morire nella piu grande sofferenza e dovranno somministragli la morfina fintantoché non raggiungerà caronte che lo traghetterà nel girone dei bugiardi.

3 anni di vita e stop!

libero pensiero perciò pazzo 09.11.11 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido:

"Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale siamo un Paese a libertà limitata con basi americane che presidiano tutta la penisola... La politica economica non è più di nostra competenza, ma del FMI e della BCE."

Elezioni subito!!

Matteo G., Milano Commentatore certificato 09.11.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi e' tanto chiara una cosa in questo macello, ovvero: nel 2008 abbiamo cominciato a salvare le banche che avevano problemi di liquidita' e di solvibilita'. La ragione per la quale sono stati effettuati i salvataggi bancari era evitare un effetto contagio a tutto il sistema finaziario ed economico (too big to fail). Pur di salvare le banche si e' ricorso a tagli nello "stato sociale" e richiesto sacrifici alla popolazione, era necessario salvare le banche per salvare gli Stati. Una volta scongiurato il rischio che le banche fallissero, ed avergli tirato trilioni di dollari dall'elicottero, ecco che le banche ci ringraziano a modo loro: con attacchi speculativi a Grecia prima e Italia dopo, vendendo BPT, shortando titoli di borsa, allargando gli spread sui titoli a reddito fisso, comprando derivati e cds, vendendo euro, ed obbligando la BCE ad intervenire...

Berlusconi sara' anche un disgraziato, ma vorrei capire: ma cosa diamine stanno combinando i nostri Governi da piu' di 4 anni ormai ???

francesco c., emigrato all'estero Commentatore certificato 09.11.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

domani farò il limone spillato a calderoli che gli salteranno tutti i parametri delle analisi e si sentrià le vampate di calore e il freddo delle morte e non riuscirà a dormire senza vedere cose brutte nel sogno!

lo farò!

libero pensiero perciò pazzo 09.11.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi scuso con tutti voi , ma questa sera riesco solo a sputare il mio veleno addosso a questa feccia .
Quello che sarà , probabilmente il prossimo inciucio fatto dalle mummie che infestano il palazzo ( chiamate i GHOSTBUSTER per favore ) mi rende cosi , affranto , sconsolato , questo paese HA IL CANCRO E CI SIAMO SOLO LIBERATI DELLA METASTASI PIU GROSSA ...

Concedetemi ancora l' ultimo VAFFANCULO ALLA CLASSE POLITICO / DIRIGENTE / MAFIO / CAZZI MIEI / INTRALLAZZO / RUBO / ECC ECC / VIGENTE IN ITALIA .

Poi smetto . Ciao .

marco galzi 09.11.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti e buon risveglio.....


Aspetto l'alba
di un nuovo giorno
aspetto che qualcosa cambi
Aspetto con i miei cassetti pieni
di sogni e desideri
Forse, mi dico,
oggi sarà la volta buona
per annegare dolori e delusioni
Ed ecco che il sole pallido
di novembre,
fa capolino tra le nubi grigie
di nebbia e di stagnante umidità
e io, ancora,
mi alzo ad affrontare
l'oggi ,
un oggi ancora troppo simile
a ieri.....
ma domani ci sarà un'altra alba,
mi dico,
tutta da scoprire.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 09.11.11 23:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
perché non rinnovi l'appello a Francia e Germania di occuparci, non solo finanziariamente, ma anche amministrativamente.
Sono sempre più convinto che staremmo molto meglio.
Berlusconi rappresenta il 50% della popolazione italiana (la merda d'Italia).
Via lui non si risolverà il problema.
Meglio farci governare da Paesi più seri.
In bocca a lupo a tutti!

AngeloS. 09.11.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se con la caduta di questo governo la situazione italiana si sistemerà prima o poi.

Una cosa buona però senz'altro è successa

LA LEGA NON GOVERNA PIU'

Ascany C., Bologna Commentatore certificato 09.11.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento

e solo qualche giorno fa quest'altra...

EAA ma come andiamo forte
eaa ormai nessuno ci può fermar

EAA giù per la discesa
eaa ormai nessuno ci può fermar

EAA dritti verso il burrone
eaa ormai nessuno ci può fermar

EAA ho parlato col conducente
e mi ha detto in un orecchio
che ha i freni rotti e che non vanno più

EAA mi hanno detto che non è sua la colpa
ma che lui farà il suo dovere fino in fondo
e poi si vedrà

EAA giù per la discesa, dritti verso il burrone
ormai nessuno ci può fermar

EAA mi sono distratto per un momento
e il conducente ha premuto un bottone
e si è catapultato giù.

EAA ma chi se lo aspettava
che era un pullman così attrezzato
che quello si catapultava giù

EAA gli altri continuano a intonare cori
non si sono ancora accorti di niente
e continuano a cantar

EAA vorrei prendere io in mano il volante
però poi ripensandoci bene
ma chi me lo fa far

EAA qui le cose si mettono male
quasi quasi premo anch'io quel bottone
e mi catapulto giù

EAA ma come vanno forte
non si sono ancora accorti di niente
e continuano a cantar

liliana g., roma Commentatore certificato 09.11.11 23:09| 
 |
Rispondi al commento

http://edition.cnn.com/

SIAMO IN PRIMA PAGINA ANCHE SULLA CNN!
CHE SBURONI CHE SIAMO!

Mattia B. Commentatore certificato 09.11.11 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che alle prossime ci saraI BEPPE ,COSI CACCEREMO QUESTI FARISEI CHE SI SONO VENDUTO L'ITALIA E GLI ITALIANI

gerardo perdicchia 09.11.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Anche se mi occupo di occultismo non ho mai fatto stregonerie per questione di principio ma son tentato di farne una per far schiattare Bossi e per portare alla bancarotta il nano......

Che dite lo faccio?

Tenete presente che fare di queste cose è pericoloso!

che tipo di maledizione preferite?

libero pensiero perciò pazzo 09.11.11 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammesso che il nano se ne vada.... come la mettiamo cion i suoi amici sparsi in tutti i ministeri,le sue troie,i suoi giullari,i suoi froci,le sue TV.
Vogliamo arrivare al punto di buttare a mare tutte le leggi stronzate che ha fatto?
Altrimenti non cambia nulla!
Ma cosa lo dico a fare tanto mi interessa solo il m5*...... il resto è tutta cacca!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.11.11 23:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non so perchè, ma da qualche ora è incominciata a frullarmi in testa questa canzone

Arrivano i buoni (Edoardo Bennato)

Arrivano i buoni, arrivano, arrivano,
finalmente hanno capito che
qualcosa qui non va...


Arrivano i buoni e dicono basta a tutte
le ingiustizie che fin'ora
hanno afflitto l'umanità...

Arrivano i buoni, arrivano arrivano
finalmente una nuova era comincerà...

Quanti sbagli, quanti errori,
quante guerre e distruzioni, ma finalmente
una nuova era comincerà...

Senza servi ne padroni
senza guardie, ne assassini, d'ora in poi
tutti uguali, una nuova era per l'umanità...

Arrivano i buoni, ed hanno le idee chiare
ed hanno già fatto un elenco
di tutti i cattivi da eliminar...

Ma chi l'avrebbe mai detto che erano
così tanti i cattivi da eliminar...

Così adesso i buoni hanno fatto una guerra
contro i cattivi, però hanno assicurato
che è l'ultima guerra che si farà...

liliana g., roma Commentatore certificato 09.11.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

DRAGHI alla BCE, MONTI premier italiano:

BILDERBERG GOVERNA L'ITALIA.


Al peggio non c'è mai fine.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.11 23:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

monti via libera alle privatizzazioni acqua inclusa
naturalmente.

alfio t. Commentatore certificato 09.11.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Riunione B1 ld3r?? B3rG 2011 in Svizzera.
Fra i partecipanti c'erano TREMONTI E MONTI.

Essendo uomini pubblici HANNO IL DOVERE DI RIFERIRE DI CHE COSA HANNO PARLATO.

Damigiana Lambrusca 09.11.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

La patonza deve girare , forza gnocca .
Finito a colpi di borse e borsette ( il fatto )

VAffanculo papi , vaffanculo .

marco galzi 09.11.11 22:57| 
 |
Rispondi al commento

QUE SE VAYAN TODOS!!!

Confesso la mia ignoranza in materia di economia.
Però una cosa so: se io mi indebito con una banca o una finanziaria so che devo fare il passo conforme alla gamba.
Se invece mi indebito oltre le mie possibilità so che sto camminando sull'orlo del baratro perchè anche le pietre sanno che le banche sono delle sanguisughe.
Ora questi delinquenti ci hanno creato un indebitamento megagalattico non certo per migliorare la qualità della nostra vita.
Abbiamo gli stipendi più bassi d'Europa.
I prezzi dei generi alimentari alle stelle perchè hanno lasciato che si speculasse sul passaggio dalla lira all'euro.
Non si sono certo indebitati per fornirci più
servizi, bensì per aumentare i loro spudorati
privilegi, per finanziare le guerre calpestando
la Costituzione, per finanziare opere inutili da
dare in appalto alle cosche.
LORO HANNO VISSUTO AL DI SOPRA DELLE NOSTRE
POSSIBILITA' e loro dovrebbero pagare questo sconcio. Bisognerebbe processare tutti i componenti di questo Governo del Fare Debiti, sequestrare tutti i loro averi e mandarli a spaccare pietre.

Moonshadow *., §§§§§§ Commentatore certificato 09.11.11 22:55| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardatela da questo punto di vista:

vi piacerebbe essere schiavi venduti a questo o quell'acquirente senza il vostro permesso come si faceva ai tempi dell'antica roma quando venevano e compravano gli schiavi agli egizi?

Io comprato dalle lobby non ci stò perciò faro il cazzo che mi pare cioè disubbidirò!

libero pensiero perciò pazzo 09.11.11 22:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

STATO CONFUSIONALE ... aggravato

mi basta una sbirciatina su altri forum e si scopre la vera paranoia galoppante italiota !

http://forum.chatta.it/politica/8147299/questi-sono-i-partecipanti-italiani-al-b.aspx?pcount=2

con questo post alludono ai presunti bankestein o
bildemberg o come cazzo li chiamano + il Monti!

http://forum.chatta.it/politica/8147293/silviuccio-appoggia-mario-monti-.aspx?pcount=28

con quest'altro mettono in evidenza che lo stesso
nano dimmerda , che prevedono la sua caduta in modo "negativo", è AMICO DEL MARIO MONTI contestato ! - profonda contraddizione acclarata!

bene! anzi male, molto male!

allora io ho da molto nel mio "post-it" questa
dichiarazione :

http://www.chatta.it/community/lenin.2011/default.aspx


visto che i partiti sono morti!
visto che la destra e la sinistra italiana sono DUE CHIAVICHE !
visto che un NANO-MULTIMEDIALE + UNO SPASTICO VIAGRATO hanno rovinato l'Italia!

auspico:
UN PARLAMENTO COMPOSTO SOLO DAI "SOVIET", INTESO COME RAPPRESENTANTI DI TUTTE LE
CATEGORIE DEI CITTADINI - UNO PER OGNI SETTORE - CHE IVI OPERANO NEL PAESE compresi disoccupati e pensionati (tra l'altro i più importanti e bisognosi)

il resto di questa pseudopolitica è meglio metterlo al rogo e dimenticarselo!

--------------------------------------------------
io mi sono rotto i coglioni della feccia che appesta il Paese, e non mi riferisco solo ai politici, mi riferisco in particolare ai cittadini
der cazzo, molto disonesti, persino con se stessi!

punto!

ps. chissà a quanti spaventerà la descrizione che
vorrei, eh!


Le dimissioni di berlusconi, viste dal vignettista del The Guardian.

"Steve Bell on Silvio Berlusconi's decision to resign"

http://www.guardian.co.uk/commentisfree/cartoon/2011/nov/08/silvio-berlusconi-italy

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 09.11.11 22:50| 
 |
Rispondi al commento

DOMANDA .... si può fare un referendum per annullare una nomina di un senatore a vita o di un presidente della republica?

libero pensiero perciò pazzo 09.11.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed i suoi servi ficcati dappertutto, che facciamo, se ne vanno da soli, o bisogna cercarli uno ad uno??

harry haller Commentatore certificato 09.11.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa é una scena DOPO la marcia su Roma (per la precisione) !

Rocco Cattaneo, ex-corridore ciclista Commentatore certificato 09.11.11 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA ! Per favore , scusate , VI PREGO .
Io un' analisi la devo fare .

VAI A FANCULO CAVALIER PATONZA , TU E TUTTI I TUOI LECCACULO , LE TUE AZIENDE E CHITAMUORT .

IL PROSSIMO PASSO CHE CI ATTENDE SI CHIAMA CREDIT CRUNCH .
CONTENTO ? TESTA DI CAZZO .

marco galzi 09.11.11 22:47| 
 |
Rispondi al commento

http://bentornatabandierarossa.blogspot.com/2011/11/la-fiom-e-ribelli-della-piaggio-di-l.html

ippolita ., genova Commentatore certificato 09.11.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per usare una metafora da aviatore, è come se il pilota ubriaco avesse messo l'aereo in assetto inusuale a pochi metri da terra e poi avesse detto al suo secondo: "adesso pensaci tu".

L'opposizione che è andata avanti come un disco rotto a chiedere le dimissioni di Berlusconi, adesso si accorge che se va ad elezioni le può perfino vincere, nonostante continuino ogni volta a fare resistenza attiva contro gli elettori che vorrebbero cambiare qualcosa.
Il problema è che solo oggi si è accorta che vincere le elezioni oggi vuol dire rischiare di tornare al governo nel 2050, per l'ampiezza, la profondità e l'impopolarità delle riforme che devono essere fatte.

antonio chialastri 09.11.11 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, mi sembra di capire che il Nano non abbia formalizzato alcunchè; o(o sbaglio???).....

harry haller Commentatore certificato 09.11.11 22:43| 
 |