Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le fughe indietro


Grillo_Roma.jpg
Il MoVimento 5 Stelle parteciperà alle prossime elezioni politiche, che si terranno con tutta probabilità nel 2013, con la votazione diretta dei candidati da parte degli iscritti sul portale del M5S. I candidati non dovranno aver svolto due mandati elettorali, non dovranno essere iscritti ad alcun partito, ricoprire altre cariche (es. comunali o regionali) e dovranno essere incensurati. Gli eletti, si spera numerosi, dovranno rendere trasparenti le attività del Parlamento e operare per l'attuazione del Programma del M5S. Le regole del M5S sono semplici e contenute nel suo "Non Statuto", in particolare: "Il M5S non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi". Sono concetti già detti, ma ripeterli può servire per coloro che si avvicinano al M5S per definire nuove regole o per personalismi. Per migliorare il Movimento 5 Stelle bisogna soprattutto svolgere il proprio compito di consiglieri a tempo pieno o, per i non eletti, fare la propria parte per l'applicazione del Programma. Tutto il resto è noia. Ognuno vale uno, il Non Statuto vale per tutti.

11 Nov 2011, 15:15 | Scrivi | Commenti (137) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

riporto parte di un articolo che condivido. L'ABOLIZIONE DEL VALORE LEGALE DEL TITOLO DI STUDIO è IL + GROSSO FAVORE CHE PUò ESSERE FATTO ALLE SCUOLE PRIVATE, perché consente a qualunque soggetto privato di aprire un diplomificio deregolamentato. Se il prezzo da pagare è la rinuncia a 500 milioni, per le scuole private è un affare. Il sistema scolastico italiano stabilisce alcuni requisiti di base: numero minimo di ore, un certo numero di contenuti, soprattutto un certo elenco di cose che lo studente dovrebbe saper fare al termine degli studi (le cosiddette "competenze" e "capacità"). Il valore legale del titolo di studio è la garanzia che il percorso scolastico sia all'interno di questi parametri, per quanto declinati in modo da consentire una forte disparità tra le scuole private e quelle pubbliche (a favore delle private: vedi la possibilità di formare classi con soli 8 alunni). Abolire il valore legale del titolo di studio significa in primo luogo abolire l'obbligo, per la scuola pubblica,di insegnare quelle competenze e contenuti: e, con i chiari di luna che corrono, significa sottoporre ancor di più la qualità insegnamento alla mannaia dei tagli di spesa. Il crollo degli stipendi degli insegnanti, dagli attuali 1.200 € in ingresso o in precariato ai 1.500 dopo 15 anni di carriera ai 1.000 del "reddito di cittadinanza", e l'apertura di una pletora di diplomifici privati in grado di offrire più di quei 1.000 €, anche se con contratti a termine porterà a un'emorragia dal pubblico al privato degli insegnanti, scelti fior da fiore dai gestori delle scuole private con potere di sindacare (magari attraverso la "valutazione") su stili di vita, orientamenti politici, religiosi e sessuali. Per non parlare dei diplomifici che venderanno neanche didattiche e-learning, in virtù della deregolamentazione consentita dall'abolizione del valore legale del titolo di studio. E che dire dei migranti, il cui impegno scolastico non sarà garantito dal titolo di studio?

eugenia pichiecchio, roma Commentatore certificato 12.03.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento


BEPPE (se posso permettermi di chiamarti per nome) o Beppe Grillo se preferisci, come facciamo a discutere o approvare il programma, si dal basso si condiviso, ma nel forum ognuno propone e tutto pare si perda nell'etere.
Sicuramente tu raccogli e decidi insieme ad altri (ma chi? Come sono scelti? Da te si ok) ma allora dov'è questa partecipazione e queste votazioni attraverso la rete che tanto osteggi e che devono portare a scelte e condivise.
Non che l'attuale programma non sia condiviso, ma chi l'ha fatto? come è stato deciso? come ampliarlo e approfondirlo? (fai tutto tu e il tuo staf? Per me ok tu sei bravo), ma

quali i mezzi per una partecipazione per creare un programma votato e voluto dai cittadini, da noi’.

Beppe TRASPARENZA for president.

Giacomo Angeli Commentatore certificato 01.06.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

NO DESTRA, NO SINISTRA, NO CENTRO:
IO VOTO DIFFERENTE...
IO VOTO MOVIMENTO 5 STELLE!!!

(copiate ed incollate questo slogan ovunque potete!)

Christian Di Filippo 14.11.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
una domanda concreta. Abito in Svizzera, sono iscritto all'AIRE (stranieri all'estero) quindi se la legge elettorale rimane quella di ora, voterò nella famigerata circoscrizione estero (famigerata perché come ha detto non ricordo chi in un articolo che ho letto, ha prodotto i peggiori sgherri dell’attuale repubblica).
Si sta pensando ad una lista del M5S in tale circoscrizione? Sono iscritto da pochissimi al meetup di Losanna, ma ancora non ci sono stati incontri. Esiste qualcuno dai meetup esteri che si sta organizzando?
Teniamoci in contatto.

Andrea Pellacani 14.11.11 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono un attivista di Milano. Avanti ragazzi, facciamoci sentire è il momento buono per poter cambiare davvero le cose dall'interno delle stanze del potere ! Trasparenze e abnegazione.

AndreaF 13.11.11 16:34| 
 |
Rispondi al commento

salve, perchè non rimettiamo tutti quanti alle finestre balconi etc la nostra bandiera bandiera italiana ?
Rimettiamola a dimostrazione del nostro orgoglio di far parte di un popolo generoso e capace di rimboccarsi le maniche e che tutti vedano che il nostro non è un "Paese di m...." come sostenuto da qualcuno.
Il nostro è un Paese fatto di bellezze naturali ed artistiche abitato da persone per bene e sempre pronte ad aiutare con le mani attente e con il cuore aperto.

emilio.c 13.11.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN QUESTA FASE TUTTE LE PROPOSTE SONO LE BENVENUTE
ORA CHE SI E' RIUSCITI A MANDARE VIA IL GOVERNO DI CENTRO DESTRA O MEGLIO QUELLO CHE NE RIMANEVA, MONTI O CHIUNQUE ALTRO DOVRA' LAVORARE RAMMENTANDO CHE BERLUSCONI NON ERA IL SOLO PROBLEMA SUL TAPPETO; CHE CI TROVIAMO DI FRONTE ALLA PIU' GRAVE CRISI DEL CAPITALISMO A LIVELLO MONDIALE, CERTAMENTE PEGGIORE DI QUELLA PUR GRAVISSIMA DEL 1929
CERTO CRISI MATURATE IN DIVERSE CONDIZIONI SOCIO ECONOMICHE, QUINDI REALTA' NON DEL TUTTO STORICAMENTE COMPARABILI E FORSE ANCHE PER QUESTO A MAGGIOR RAGIONE PIU' DIFFICOLTOSA RISULTA LA RICERCA DELLE MIGLIORI RICETTE PER CURARE IL "MALE OSCURO" MA, SOPRATTUTTO, OCCORRE VIGILARE PERCHE' I DIVERSI PAESI SEGUANO EFFETTIVAMENTE E RAPIDAMENTE LA TERAPIA ..."SUGGERITA"

ALTRI AGGIUSTAMENTI ALLE VARIE MANOVRE GIA' VARATE
SI RENDERANNO NECESSARI A BREVE, ANZI A BREVISSIMO
ED I TEMPI DELLA BUROCRAZIA CONSENTIRANNO CERTAMENTE AL NUOVO GOVERNO (FORSE" MONTI") DI PROSEGUIRE FINO ALLA SCADENZA NATURALE DELLA LEGISLATURA CORRENNTE NEL 2013

ALLORA, SPERANDO NELL'AVVENUTO SUPERAMENTO DELLA "TEMPESTA" CI SI DOVRA' PRESENTARE DI NUOVO TUTTI AL POPOLO PER RIOTTENERE IL MANDATO DI RAPPRESENTANZA PARLAMENTARE PER LA FUTURA LEGISLATURA, NELLA CONCRETA SPERANZA CHE FRATTANTO
SI SIA RIDATO AGLI ELETTORI LA POSSIBILITA' DI SCEGLIERE I LORO RAPPRESENTANTI CAMBIANDO OPPORTUNAMENTE L'ATTUALE LEGGE ELETTORALE VOLUTA A SUO TEMPO FORTEMENTE DA ALCUNI PARTITI,COMPRESA L'UDC, CON IL PD CHE NE HA USUFRUITO GRANDEMENTE

MA ALLORA BISOGNERA' PARLARE ALLA GENTE NON DI PROGETTI MA DI COSE CONCRETE DA REALIZZARE, DI PROGRAMMI OPPORTUNAMENTE STUDIATI E VALUTATI PRIMA DI SOTTOPORLI AGLI ELETTORI CHE ORMAI DOPO TANTI SCHIAFFI PRESI E DISILLUSIONI VISSUTE SARANNO CERTAMENTE DIVENTATI PIU' MATURI

NON DIMENTICHIAMO INOLTRE I GIOVANI, LA PRIMA RISORSA DI UN PAESE CHE, IN ITALIA, COME PER GLI AIUTI ALLA CULTURA, SONO STATI FORTEMENTE PENALIZZATI, COME SEMPRE SOPRATTUTTO AL SUD

AL M5S UN CALOROSO IN CULO ALLA BALENA!

gianni tavano 13.11.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Vivo a Positano ho ricoperto qualche anno fa il ruolo di consigliere di maggioranza, essendo stato secondo eletto e per ragioni di responsabilità verso coloro i quali mi avevano dato la fiducia con il loro voto di preferenza,e nel mmento in cui il mio Sindaco compresa la giunta veniva meno agli impegni di programma , mi sono attivito a sfiduciarlo e mandarlo a casa il terzo anno. Dopo questa premessa, mi farebbe piacere impostare su Positano il M5S , come alternativa a questo sitema, a chi mi devo rivolgere in Campania? c'è qualche riferimento provinciale?

Antonio Vitiello 13.11.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari grillini
ormai siamo un paese con le casse vuote e sognare d'incrementarle con tagli orizzontali delle spese statali senza toccare l'evasione fiscale è pura follia.Non esistono sistemi di controllo fiscale sostenuti da maggioranze diverse ma forse uno è ancora possibile e lo propongo a voi cvome programma ed è quello di numerare tutti i documenti con rilevanza economica e non col codice fiscale(carte dicredito,bancomat,conti correnti ecc di ogni soggetto sia di persona fisica che giuridica ed anche tutti gli altri ..patente.libretto .lavoro ecc) da qui discenderebbe la sicurezza nelle transazioni (internet,immobiliari,ecc) tra soggetti e rintracciABILISSIME nonchè una sburocratizzazione enorme con eliminazion anche delle comprovanti.
Gli enormi vantaggi sono tali ,quasi impossibile da elencarli tutti, ma di cui moltissimi potrei elencarveli ( i dubbiosi mi scrivano pure )
Un saluto a tutti da giancarlo

giancarlo stefani 13.11.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi voglio candidare per le prossime elezioni che credo saranno molto prima del 2013.
Accetto da subito lo statuto così com'è.
Abito a Grugliasco, vicino a Torino.
Attendo istruzioni.

Grazie e buon lavoro

Claudio

Claudio Tassone 12.11.11 20:49| 
 |
Rispondi al commento

se io fossi Monti(0 chi per esso ) posticiperei le elezioni almeno di altri 5 anni, costano troppo e non ci sono i soldi per finanziarle e alla scadenza visto che il debito aumenterà di sicuro le posticiperei di nuovo, che tanto sono soldi sprecati e avanti così . pertanto chi vuole le elezioni , se le compri e le faccia privatamente .
pertanto il movimento 5 stelle continuerà a parlare di elezioni e indirà una colletta per farle privatamente .

tino p. Commentatore certificato 12.11.11 20:32| 
 |
Rispondi al commento

la prima cosa che dovete fare però, se entraste in parlamento, visto che ho intenzione di darvi il mio sostegno almeno come votnate, è riudrre il nr. di parlamentari e decimare lo stipendio e i privelegi dei politici a tutti i livelli, specialmente a quello nazionale. ovviamente questo sarà + facile se foste al governo, alla maggioranza, ma se finiste all'opposizione, dovete pressare, pressare e ancora pressare..

luigi

luigi cirillo 12.11.11 20:13| 
 |
Rispondi al commento

COME PENSO DEBBA ESSERE LA DEMOCRAZIA
Penso che la vera democrazia si avrà quando il popolo sarà il vero giudice della politica e questo si potrà ottenere in un solo modo: il presidente di una coalizione o di un partito candidandosi alle elezione (vale per tutti gli aspiranti ad essere eletti: sindaci ecc.)dovrà presentare:
1)La squadra di senatori,deputati assessori ecc.
2)Gli obiettivi che si prefigge.
Per ogni obiettivo deve dichiarare in maniera chiara,inequivocabile e dettagliata i seguenti punti:
1) CHI (Il ministero con ministro e collaboratori)
2) COSA (descrizione di quello che si vuole fare)
3) COME (il come e le caratteristiche dell'opera)
4) DOVE (il luogo esatto dell'opera)
5) QUANDO(data di inzio e termine dei lavori)
6) QUANTO(la quantità massima di soldi impegnati)
7) PERCHE'(quali sono i vantaggi per il popolo)
Il governo durerà 5 anni. Ogni anno nella ricorrenza delle elezioni il popolo sarà obligato ad esprimere un "si" o un "no", pena salatissima multa per chi non vota. Se vincono i si,il governo continerà, se vincono i no tutti andranno immediatamente a casa e non potranno mai più presentarsi ad elezioni nè avere incarichi pubblici.
Questa regola vale ANCHE per tutti i problemi che si presentano durante il periodo di governo.

Maria Rita Raule (mmrr) Commentatore certificato 12.11.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME POSSO PARTECIPARE AL M5S PER LE PROSSIME
ELEZIONI VISTO CHE HO I REQUISITI RICHIESTI E LA
VOGLIA DI AIUTARE A CAMBIARE QUEST'ITALIA

CORRADO 12.11.11 19:56| 
 |
Rispondi al commento

In Islanda la nuova costituzione e' stata creata da un gruppo di non iscritti ai partiti eletti dal popolo, ed elaborata online, quindi ognuno poteva apportare il proprio contributo con proposte, idee, spunti eccetera. I politici che non hanno saputo prevenire la crisi sono stai incriminati, per i banchieri sono scattati ordini di arresto e sono scappati tutti via dall'isola. Ahahah questo mi fa davvero ridere! Sembra l'isola che non c'e' e invece c'e', eccome!
PROPOSTA:
Si potrebbe creare un forum online anche per il M5S per la discussione di temi legati a economia, giustizia, lavoro, istruzione, immigrazione, costituzione eccetera eccetera. Oltre ad esperti e studiosi tantissima gente lavora nei vari settori da anni ed avrebbe un sacco di proposte preziose da poter apportare.
Iniziamo da subito la ricostruzione del Mondo che vogliamo, mettiamoci all'opera.
Buon Lavoro a tutti

Francesco Bifano, Firenze Commentatore certificato 12.11.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, e dico finalmente, che il Nano malefico di Berlusconi si è tolto dai piedi. Finalmente ha capito che era ora di andarsene per non fare ancora più brutte figuracce sia in Italia che all'Estero.
Alle prossime elezioni del 2013 vorrei propormi come candidato M5S. Offro la mia onestà, la mia professionalità e la mia intelligenza. Ho 38 anni, dichiarerò sotto giuramento che intendo fare politica per il bene e la crescita del mio Paese e non per arrichirmi. Dica lo giuro! Lo giuro.

Marco Planeta 12.11.11 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ho 42 anni ed è dal 1989 che studio ed applico finanziarie lunari per lavoro, sono stanco dell'avidità che ci circonda e che ci sta distruggendo. Non posso permettere che mio figlio ed i figli di tutti gli italiani siano costretti ad emigrare all'estero non per libera scelta ma per poter sopravvivere. Che se ne vadano gli attuali politici in "vacanza all'estero" io ho deciso di lottare per la mia e la nostra liberta nonché il diritto di restare e vivere in Patria. Sono con Te ed il M5S nel pieno rispetto del "Non Statuto". Sono disposto sia a contribuire al M5S e sia a candidarmi per potere dare il mio contributo nel creare Finanziarie eque e non improntate alla vessazione. Si può fare non è demagogia. Mi sono già iscritto al M5S attendo solo di essere contattato.
Ciao
Marco Rossi, Bologna

Marco Rossi 12.11.11 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Visto che i Radicali Italiani la pensano, soprattutto nei grandi temi, come il Movimento 5 Stelle, vedrei molto bene un apparentamento fra i due movimenti.

PAOLO RANDI 12.11.11 18:46| 
 |
Rispondi al commento

totalmente d'accordo con l'art. di De Simone , volevo aggiungere : una operazione che le nostre banche e finanziarie eseguono normalmente per non pagare le tasse senza che nessuno dica niente cioè , una finanziaria con sede a londra vende prodotti finanziari ad una banca Italiana che li acquista con una consociata con sede all'estero .
La tassa sugli interessi la paghi in inghilterra e, per non pagarle in Italia chiedi il credito d'imposta , e grazie alla triangolazione lo chiedi due volte : in inghilterra e in Italia .
In inghilterra te lo rimborsano perchè la banca sta in Italia , in Italia chiedi il rimborso perchè dici che le hai già pagate in inghilterra.
Quindi se guadagni 100 e paghi 10 in inghilterra alla fine chiedi detrazioni per 20 , l'unico in questo gioco che perde i soldi è il fisco Italiano

Domenico Moriconi 12.11.11 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Volevo un tuo commento perchè non cambia niente, prima bettino poi lo psiconano,riduzione delle auto blu poi nuovi ordini di maserati blindate da 170000 euro l'una,Pensioni ritardate misere ai poveri e pensioni anticipate milionarie ai poltronisti...
P.s IL GOVERNO VA A PUTTANE ma ripensandoci ci andava anche prima!!!

alberto torresani 12.11.11 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Bene, sono d'accordo con te.
Allora facciamo in modo che il senatore a vita
Monti se deve fare un governo tecnico cominci a fare le riforme da lui .
Scusate la mia ignoranza in politica ,ma se dovesse sostituire il berlusca lui avrebbe anche la paga da senatore?
Caro Beppe fatti sempre sentire,affinchè tutti possano conoscerti

Carmela Bianchi Commentatore certificato 12.11.11 16:52| 
 |
Rispondi al commento

tutti noi siamo convinti della forza di questo movimento....siamo davanti ad un forte impegno che ci darà grandi soddisfazioni!
quindi bisogna partire ora...!!

pifra 12.11.11 15:33| 
 |
Rispondi al commento

vorrei aiutare il m5s a crescere.c'è qualche sede in provincia di bergamo o come posso fare?
grazie

milco donati 12.11.11 15:32| 
 |
Rispondi al commento

IO mi limito a sostenervi avendo idee ma non i numeri per proporle e portarle avanti.

PS. Badate signori del movimento 5 stelle, se tradite siete morti! vedete di rigare dritto più di un raggio di luce.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.11 15:23| 
 |
Rispondi al commento

IO sono un simpatizzante di DI PIETRO, ma non sono iscritto a nessun partito, sono molto arrabbiato (INCAZZATO) con la classe Politica (CASTA) e non vedo l'ora che qualcuno faccia un po di pulizia! LA cosa in Questione non mi dispiace è un ottimo programma!!!!

Iosto Balata 12.11.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio candidarmi, non ho nessun candidato da promuovere, non sono interessata a qualsivoglia carriera ma posso dare una mano ho una buona conoscenza del Ministero del lavoro e della legislazione di settore.....ditemi come posso contribuire !

lia Rossi 12.11.11 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì ma non sarebbe ora di iniziare a votare i candidati? Non credo sia opportuno aspettare l'ultimo mese.

Mauro Moraschini, Belgioioso (PV) Commentatore certificato 12.11.11 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con il signor Bertola di Torino, perchè c'è gente che anche all'interno del M5S prepone i suoi interessi rispetto a quelli di tutti e inoltre cerca di costituire assemblee, coordinamenti e sezioni provinciali o territoriali. Ci mancano solo i capi bastone o le unità di lavoro cinesi e siamo a posto. Invece per me la nascita del M5S rappresenta la speranza che da qualche parte ci sia la soluzione, che esiste un legame segreto, non fondato su regole. Dove c'è gente che non ha rinunciato agli ideali, che non ha rinunciato alla vita quotidiana e che non si sente sola.
Renzo Traini
Termoli.

renzo traini 12.11.11 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Bene, finalmente un indirizzo operativo con il quale confrontarci, d'altronde il sistema va cambiato dall'interno e per farlo dobbiamo essere là dove ci sono i bottoni del comando.

fabrizio girani 12.11.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

non hanno scampo...noi siamo il futuro e loro sono da museo egiziano...forse quando entreremo in parlamento parleranno di noi..vorrei vedere quei pezzenti schiavi del tg1(mediaset neanche la calcolo....)come affronteranno il nostro esistere...

nico d'atri, roma Commentatore certificato 12.11.11 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Se necessario, io ci sono.

Roland Eagle () Commentatore certificato 12.11.11 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Appello da Firenze: ci stiamo preparando,ma più siamo e meglio è fatevi vivi sul meetup di firenze o ai banchini informativi che stiamo facendo il prossimo 26 Novembre in Via Orsanmichele angolo via Calimala Firenze...vi aspettiamo

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Voto 2013 o febbraio 2012 ... Se M5S, oltre a quello che gia' fa, dovrebbe dare un segnale forte alla Casta Tutti i candidati dovranno anche firmare che:
a) il loro 'stipendio' non sarà superiore i 5.000 € ovvero tutto ciò che supererà tale importo - indennita' varie ecc. sarà versato in un fondo del M5S per l'attività politica o in beneficenza in istituti meritori;
b) i 4.000 € per i collaboratori dovranno essere versati direttamente ai collaboratori in regola e solo a loro;
c) come per i magistrati, qualsiasi sia la loro attività professionale i futuri parlamentari si dovranno mettere in aspettativa e quindi fare i deputati/ senatori in maniera esclusiva. Basta ai deputati/senatori giornalisti, avvocati, componenti di consigli di amministrazione ecc.;
d) alla conclusione del mandato non ricopriranno incarichi in nessuna impresa pubblica, enti controllati dallo stato ecc. Per almeno 5 anni ovvero l'ex deputado/senatore dovrà tornare alla Sua occupazione precedente l'impegno politico.
e) il vitalizio, se non abolito, verra' acquisito a partire dai 65. Tutti i denari versati dallo Stato prima dei 65 anni andranno versati nel fondo al punto a).

Davide Vasta 12.11.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Solo una cosa manca...su tutte le altre sono completamente in linea con il vostro pensiero...

CHI VIENE ELETTO NON DEVE ESERCITARE ALCUNA PROFESSIONE PRIVATA...

Non credo che sia giusto svolgere il ruolo di parlamentare e contestualmente avere un'attività parallela come uno studio di avvocati o di commercialisti...o addirittura possedere Aziende Televisive...Chi viene eletto viene scandalosamente ben pagato e deve operare a tempo pieno per il bene del popolo Italiano...Non credo che sia un concetto difficile da capire...

..dobbiamo inoltre sradicare gli scandalosi privilegi della nostra casta politica e ridurre di due terzi il numero dei parlamentari...I cittadini saranno disposti a pagare ( ...ovviamente quando possibile ) ma solo se i primi saranno i nostri scandalosi politici...

Ascanio Fax, Roma Commentatore certificato 12.11.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo anni che annullo schede saprò x chi votare.
I politici fanno sorrisi e parole,quì abbiamo bisogno di fatti.Io mi ritengo molto fortunato ma vedo le persone attorno a me sempre più messe all'angolo sia finanziariamente che moralmente.
L'italia ha la possibilità di offrire una qualità di vita molto superiore di quella odierna a tutti i suoi abitanti, va solo gestita con un minimo di buon senso.

Massimiliano Isnardi 12.11.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è ora di andare a votare persone giovani, che anno studiato, che siano incensurati e di mandare in cassa integrazione, mobilità volontaria i vecchi politici ormai sul tramonto, è ora di cambiare questa italia, di puntare sulle energie rinnovabili, sulla produzione e non sulla speculazione, di tornare a dare lavoro, e chi ruba deve andare in galera.

andrea bonelli 12.11.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Salve, dato che siamo tutti magiorenni e vaccinati alla politica, chiedo che mi si risponda alle seguenyti domande: come si fa a contare una testa vale un voto, se il gruppo di Grillo che vanta uno staff al servizio, un blog, un sito, una casa editrice e altro ancora? come faccio io, zero assoluto, competere alla stessa stregua di un prescelto da Beppe Grillo e avere le medesime possibilità di venire eletto? come fate a controllare le condanne degli eventuali iscritti? e perchè siamo proprio sicuri che quello che ha rubato una gallina sia meno onesto di colui che siede in un posto di lavoro perchè lo ha letteralmente scippato con le raccomandazioni, o altro ancora, tipo l'imprenditore che nn mette in regola il dipendente ecc ecc, il primo ha la fedina penale sporca il secondo l'ha fatta franca. saluti

Roberto Catalano 12.11.11 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma come ci si candida? ho voglia di candidarmi

Ferdinando caserta 12.11.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Per il Sig.Bertola
Già fatto Gent.mo Sig.Vittorio!Il terreno è già lavorato e fertilizzato proprio sostenendo,incoraggiando e diffondendo in ogni occasione o contesto le iniziative del M5S e cioò che Beppe Grillo afferma,propugna e le sue iniziative anche mediante diffusione dei suoi spettacoli.Proprio per questo ne sollecitavo la presenza,sapesse quanti giovani hanno accolto con vero entusiasmo la possibilità di una tale evento(di uno spettacolo,intendo!Il momento è favorevolisimo ed andrebbe sfruttato in maniera adeguata.
Con viva simpatia! Mario Poillucci

Mario Poillucci, Sulmona Commentatore certificato 12.11.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo a quanto sollecitato dal Sig.Coppola.
Vivo a Sulmona (Aq) e più d'una volta ho inviato mail al Sig.Grillo allo scopo di ottenere maggiore attenzione e tenere uno spettacolo nella mia cittadina:non mancherebbe pubblico e grande attenzione.Ogni mail inviata non ha ricevuto alcun riscontro e,questo,non è accettabile.
Quì c'è tanto a fare:tanto la cittadina qunto il comprensorio vivono un inesorabile declino vittime di un micidiale combinato disposto di insipienza politica e disinteresse,per non parlare della qualità della vita peggiorata,col e nel tempo,in modo drastico.
Per contatti telefonici:334 2666358.Se qualche concittadino ed, ovviamente, anche residenti in Valle Peligna hanno modo di leggere visitando il blog,sono pregati di farsi avanti e contattarmi.Grazie,saluti a tutti.
Mario Poillucci Sulmona

Mario Poillucci, Sulmona Commentatore certificato 12.11.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accetto in maniera positiva i commenti e le ossevazioni fatte da Grillo e dal suo movimento. Vorrei avere la possibilità di contattarlo per avere uno scambio di idee, anche a 1/2 mail. Sono di Taranto e ci sono tante cose che vanno male nella mia città ed in Italia. Se vuole puoò contattarmi al telefono mio cellulare è 3335469899

Antonio Coppola 12.11.11 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente anche io farò parte di quelli che tolgono voti alla "sinistra"

Alfredo Pierucci 12.11.11 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo o grillo Beppe.Le votazioni sono vicine.M5S va forte,ma le votazioni nazionale ha una collina da superare x arrivare: M5S ce la farà a salire la collina?? Ai politici locali "5S" già al lavoro,continuate su questa strada: trasparenza,equità,contatti e pareri della gente. La democrazia diretta e la più facile da fare,e la più bella da vivere x tutti. Ho sentito commenti che parlano della vastità dei ministeri e di tutta la politica allargata e confusa;che è quella che abbiamo in Italia, creata volutamente confusa x poter fare ognuno quello che gli pare. Tanto il debito che si allarga a loro non gli passa manco x la capa. E se la situazione è nerissima x milioni e milioni di italiani.Il loro STATUS va sempre alla grande,con auto blu che li portano fino alla soglia del bagno.Il M5S si presenta alle votazioni non x prendere in mano il Paese,ma x portare una avanguardia veramente democratica,da far vedere il confronto,x far capire alla gente che si può fare politica x il bene del paese,x il bene dei cittadini.la politica non si fa x arricchirsi,ma per distribuire bene la ricchezza del paese.Allora: arrivati al parlamento si continua con la politica che facciamo: Stipendio molto ridotto "30%" regalie,strenne, liquidazioni e vitalizi da nababbi,portarli come pensioni normali di chi lavora.Trasparenza e denunci degli abusi.Denunce degli sprechi,dei marchingegni che usano x favorire situazioni anomale.Dopodiche,sarà la gente a tirare le conclusioni,a fare le scelte.Ce la faremo come M5S a salire la collina? Possiamo,e dobbiamo allearci, o incorporare i movimenti che la pensano come noi contro tutti i partiti,centri culturali,movimenti giovanili.Nello statuto bisogna mettere ben bene le norme di comportamento dei futuri eletti,che aderiscono alle norme del movimento;trovare forme di persuasione x i voltagabbani: "termine del mandato parlamentare" o qualcosa del genere. E prima di candidarsi si firmano queste cose. Con amore e con democrazia. Peter Pam.

vito volpicella 12.11.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Nel frattempo avranno privatizzato tutti i servizi e svenduto il resto e ci sarà rimasto poco da governare. Non è che M5S farà la fine della lega?

sabrina g 12.11.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Presente (faccio propaganda da sempre)

notte

ultimo banco Commentatore certificato 12.11.11 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Il mio voto è tuo!!! Sei la speranza di noi giovani, la vera novità seria in questo deserto di idee....grande beppe!!!

Niknik79 12.11.11 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora. Il mio voto è già nelle vostre mani.

Cristian M., Valdagno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

ERA O R A !!!!!!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 21:50| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe
sono con voi!!!!!!!
M5S for ever

Babacesare 11.11.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Grande movimento, l'unica vera speranza di cambiamento!

alberto cecchi 11.11.11 21:34| 
 |
Rispondi al commento

In effetti Beppe staimo vivendo e parlando di ..."Aria fritta""

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.11.11 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
tu sei un comico,non dimenticarlo,
se vai oltre commetti la più grande cazzata della tua vita.
E ti spiego perchè...
Se tu andassi al governo, caro Beppe, ti farebbero pezzi pezzi, da un punto di vista politico, perchè non sei in grado di dare risposte..
dare risposte..
dare risposte,
ma lo sai cosa significa ?
beppe non ti conviene, stai bene cosi come sei adesso, del resto il tuo ruolo è solo quello della denuncia.
Tu non hai un progetto Beppe, quelle quattro cazzate che hai scritto nel programma non contano niente, sai cosa vuol dire avere un progetto ?
Sei in grado ad esempio, di far smettere di fumare un medico fumatore ? O sei in grado di far dimagrire un obeso ? Evidentemente no...
Per cambiare la società devono cambiare credenze e valori, tu non hai un progetto per questo, per cui non hai un progetto.
Beppe sei meglio di loro, ma non hai un progetto, ascoltami ... non commettere questa grande cazzata, fai il comic.
Se proprio vuoi scendere in politica allora chiamami e ti spieghero il progetto :è
IL SOGNO TOLTECA
Con stima, però non pensare sempre ai soldi, contano poco nella vita.

pippos 11.11.11 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, per piacere SERVIZIO PUBBLICO.

De Magistris presidente 2013

gennaro fu 11.11.11 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo sull'importanza di individuare i candidati ma non vi sembra che la prima cosa da fare sia stilare un programma? Le elezioni nazionali sono diverse da quelle alle quali abbiamo già partecipato, ci serve di dire, oltre ai principi generali, cosa vogliamo fare per affrontare i problemi concreti delle famiglie e far capire che la banda larga, che da sempre promuoviamo, serve al lavoro ed all'economia e non è una "fissa" da internetmaniaci. Una base di discussione potrebbe essere le proposte della greeneconomy http://www.greenews.info/comunicati-stampa/lanciato-il-manifesto-della-green-economy-7-proposte-per-affrontare-la-crisi-italiana-20111109/ oppure altre da trovare nel web. Che ne dite?

Valerio Chiezzi 11.11.11 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe quando si completa il Programma M5S? Non aver paura se in un punto sei in minoranza.
Il M5S alle prossime elezioni nazionali parteciperà? Bene!
Democrazia partecipativa!?
Partecipazione dei cittadini sovrani!?
Le soluzione e le proposte dei cittadini sono molto più intelligenti di quelle degli eletti.
Per ogni ministero e assessorato locale si fa un sondaggio su proposte e soluzioni del caro Beppe e di noi, si partecipa, si vota e quelle con più del 50% entrano nel SuperProgramma M5S.
Una volta definito il SuperProgramma deve rimanere aperto open source, gli iscritti scrivono proposte e soluzioni, si votano e quelle con più del 50% entrano nel SuperProgramma M5S.
Siamo sulla buona strada: "Manovra dei cittadini" e "Sviluppo dell'Italia".
Caro Beppe, permettimi di scriverti per essere pronti a governare.
Il Programma del MoVimento 5 Stelle è il meglio che c'è, ma è incompleto:
Stato e Cittadini.
Energia.
Informazione.
Economia.
Trasporti.
Salute.
Istruzione.

E qui viene la domanda: il programma per gli altri ministeri?
Affari Esteri?
Interno?
Giustizia?
Difesa?
Economia e Finanze?
Sviluppo Economico?
Politiche Agricole, Alimentari e Forestali?
Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare?
Infrastrutture e Trasporti?
Lavoro e Politiche Sociali?
Salute?
Istruzione, Università e Ricerca?
Beni e Attività Culturali?
E di quelli senza portafoglio e non meno importanti!
Rapporti con le Regioni e per la Coesione Territoriale?
Attuazione del programma di Governo?
Pubblica amministrazione e Innovazione?
Pari opportunità?
Rapporti con il Parlamento?
Riforme per il Federalismo?
Gioventù?
Semplificazione Normativa?
Turismo?

L'elenco è riportato dal link: http://www.governo.it/governo/ministeri/ministeri_gov.html

Vogliamo completare il Super Programma del MoVimento 5 Stelle?
Vogliamo discutere punto per punto dal tuo blog come fatto per l'esistente?
Quando iniziamo?
Ogniuno vale e conta uno?
Potere ai cittadini!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe... non fermarti mai di ricordarlo.
Ad majora cittadini.

Luca Martini 11.11.11 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Quando si dice parlar chiaro!

Ferdinando A. Commentatore certificato 11.11.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare che in merito alle elezioni politiche e MoVimento 5 stelle, c'è un sondaggio in corso su facebook:

https://www.facebook.com/questions/301465346531336/?qa_ref=pp



Tutto il resto...è noia !!!

Bello essere d'accordo anche con me stesso.

Non si soffre di sdoppiamenti di personalità

Si rema tutti insieme nella stessa direzione

Si và piu' veloci e spediti !

Comunicato politico n. 0 ...D!

http://iii.magarelli.net/2011/comunicato-
politico-n-0/

Tinazzi
da uno che conta -1

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe nel post ripete soprattutto la mia parte preferita "Il M5S non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi" e quindi anche dice che la nostra missione principale è proprio quella di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico. Ora mi sembra evidente che il problema non sono le discussioni semmai i maneggi di qualcuno intesi ad utilizzare il M5S come un trampolino per approdare comodamente nella solita "poltrona".
Nel post si ribadisce anche che i candidati saranno scelti sul portale e quindi questo implica che chi si candida lo farà in quella sede e tutto appare così molto semplice.
Speriamo che per l'occasione il portale funzioni!
Questo fatto delle elezioni ci sta distraendo tutti troppo secondo me; la maggioranza qualificata comunque non l'avremo mai e se l'avessimo dichiareremmo finita l'epoca della democrazia rappresentativa, quindi il nostro lavoro insisto a dire, sarà proprio sempre più quello di animare le discussioni in ogni ambito e su ogni argomento, e su tutto attivare la rete in ogni senso.
La nostra missione principale è andare a caccia di informazione corretta, di idee intelligenti e di “buone pratiche” in modo che si possa poi votarle e inserirle in un "programma" laddove saremo d’accordo di utilizzarlo nelle istituzioni.
Questo punto per me è il più debole. Gli esperimenti fatti sul blog con la votazione della manovra e delle proposte dei cittadini in genere, non mi hanno convinto per nulla: infatti si è votato senza dibattere, tanti argomenti insieme in modo disordinato e poi ovviamente non si sa che fine faranno quelle proposte.

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 11.11.11 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono iscritto al Movimento da diversi mesi, anche se a parte votarlo a Milano alle ultime amministrative, non ho fatto. Mi occupo da oltre 20 anni di comunicazione pubblica e politica, come consulente (mai fatto come iscritto a un partito) e vi posso assicurare che preparare una campagna elettorale nazionale non è uno scherzo.
Ad oggi siamo accreditati di un 3/6% dei consensi con 40/45% di potenziale astensione.

Ricordo per i meno preparati che alla Camera il quorum è del 4, mentre al Senato è l'8 su base regionale.

Quindi diventa indispensabile fare due cose:

1) Avere la certezza di essere presenti in tutte le circoscrizioni per raccogliere tutti i voti potenziali

2)Intercettare i delusi/indecisi che al momento sono nelle fila dell'astensione, perchè, esperienza insegna, molti di questi alla fine andranno a votare comunque. Quindi corriamo il concreto rischio di non raggiungere il quorum.


Tutto questo "pippone" per dire che al netto dei contenuti, del modo di selezionare i candidati (tutte cose importanti), bisogna mettersi in condizione di partecipare alle elezioni.

Ora, se serve, do una mano ben volentieri.

Stefano Veroux

Stefano V. Commentatore certificato 11.11.11 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 31 anni,ho un sentimento d'ansia che mi attanaglia giorno per giorno.
Mi sento impotente, non riesco a pensare positivo. E' un anno che non ho piu' la TV.. forse e' per questo.....ho tanto bisogno di calcio e dei Reality show......:-) hihihihi
.... ...............
........... per la cronaca ero a Cesena e a Roma by 5 stelle..... Beppe sei il Meglio su piazza...TI VOGLIO PAGARE ....RIPAGARE.
Sono diventato single la mia ex morosina Velina ha deciso di fare la fotomodella...bhe non c'e' un caz da ridere ,vaffanculo il calcio e i Reality show !!!....Presto presto il bianconiglio sta' fuggendo e' tardi e' tardi, e' arrivato il tempo di emigrare in Norvegia oppure di diventare un attivista serio dei MeetUp. Scelgo la seconda.
Sono sicuro ....saro' a breve , pronto a fare a qualsiasi cogliopoliticante un c....o a capanna,e,....... come direbbe il buon Albertone RAGAZZI MI RACCOMANDO chi si estranea dalla lotta puo' diventare o meglio lo e'......... un gran figlio de' m...tta.

Carmine Marchio 11.11.11 18:24| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON MOLLIAMO BEPPE,NON MOLLIAMO,SEMPRE AVANTI MOVIMENTO 5 STELLE!!!!!!
ALVISE
P.S:I MIEI COMMENTI CERTIFICATI

alviseafossa 11.11.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento

fino a quando il M5S non si alleerà con nessuno (ma proprio nessuno-nessuno, eh?) avrà il mio voto. Alla prima alleanza tornerò a disertare le urne come facevo prima della nascita del movimento.
In cvlo a quei politicantuncoli che "bisogna-portare-il-movimento-5-stelle-dalla-nostra-parte-per-addomesticarlo-sennò-ci-ruba-tutti-i-voti-che-ci-aspettano-per-diritto!"

Lucio Domizio (enobarbo) Commentatore certificato 11.11.11 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Io aggiungo a tutto questo che occorre una squadra di giovani laureati con le b.... capaci di fare riforme .Siamo troppo scottati dai buomi propositi ,i problemi dell'italia sono troppo grandi ci vogliono persone anche preparate .Fatto questo si fa la campagna elettorale ,e sicuramente ci sarà il botto del m5s.

giuseppedicristo 11.11.11 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Compatibilmente con una nuova legge elettorale che dovrebbe essere approvata nei prossimi mesi se la richiesta di referendum fosse bocciata dalla cassazione, la selezione dei candidati potrebbe cominciare con l'autocandidatura, si potrebbe somministrare un test per tutti quelli che si vogliono candidare e una commissione formata da chi? valuterà i migliori, si farà così una graduatoria e i seggi acquisiti si personificheranno con questa specie di listone nazionale, sempre che la legge non preveda altro...

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Dalle riunioni settimanali, negli interventi dei tanti attivisti del M5S e dei cittadini che vi partecipano, emerge la necessità di analizzare, discutere, e sviluppare le politiche che il M5S dovrebbe portare avanti. Molto spesso il dibatto si apre verso scenari nazionali che non possiamo ignorare anzi, cerchiamo sempre di cogliere il meglio.

In tutti gli interventi si riesce a percepire la consapevolezza, la volontà e la necessità di progettare un cambiamento totale dell’attuale “Sistema”.

Insieme ai costi della casta, all’efficienza energetica, alla lotta all’evasione, o all’agricoltura biologica, il nostro scopo “principale” sarà quello di capovolgere l’intero “sistema” come un calzino. Affinchè questa rivoluzione abbia luogo, il Movimento ha bisogno non solo di consenso e voti, occorre il sostegno di cittadini informati e preparati, insomma, una base consapevole della forza e della capacità delle nostre idee.

Occorre un cambiamento culturale prima che politico, e su questo, sviluppare le idee che apriranno la strada verso un "programma politico" più ampio, come tanti richiedono a gran voce. Ci vuole tempo per costruire un programma che diventi il nostro timone, una “guida” per i tanti cittadini che vogliono mettersi in gioco.

Il Blog di Beppe Grillo, le riunioni, gli incontri e i dibattiti, sono i nostri salotti. Facciamo emergere i contenuti, cerchiamo di carpirne il meglio e di far maturare i frutti sia a livello locale e a breve, lo faremo a livello NAZIONALE.

Le nostre idee sono la rivoluzione.

Vito Cerullo
Consigliere M5S Reggio Emilia

V Cerullo (vito cerullo), Reggio Emilia Commentatore certificato 11.11.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

l'letto dovrebbe fare soltanto da portavoce?

C'è il problema che la costituzione italiana non prevede il vincolo di mandato!

brunetto bassi 11.11.11 17:53| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe opportuno che si cominci a dire tutte gli adempimenti da espletare e tutte le regole da rispettare, in quanto per le elezioni nazionali e ben diverso dalle liste civiche comunali o regionali. inoltre c'è da definire come si presenta il movimento ed il simbolo al ministero dell'interno e chi saranno i delegati per presentare le liste nelle varie circoscrizioni (da nominare alla presentazione del sinbolo) che secondo me dovranno curare anche la raccolta delle firme sulle liste che può, anzi deve, avvenire un pò prima, se non subito, vista la prospettiva delle elezioni nel 2012

enea giancaterini 11.11.11 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Programma nazionale del M5S... bene, non sono d'accordo su un punto, però. L'abolizione del valore legale del titolo di studio. Chi l'ha votato? Come si fa ad eliminare questo punto?


Ma che cazzo state a dire.
Elezioni politiche nel 2013.
Non ci arriviamo neanche alla fine del 2012 se continua così.
Mio nonno mi diceva sempre che:
"Una rivoluzione non si può fare se il popolo non ha fame"
Entro il 2012 ce ne saranno di famiglie e persone alla fame e allora si ne vedremo delle belle.
Beppe datti da fare per una volta invece che pontificare come al solito.

Fausto Sovegni 11.11.11 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo bene!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 11.11.11 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti faccio parte del M5S di Bergamo. Ho un dubbio sulle modalità di selezione dei candidati così come posso evincere dal post. Insomma: se chiunque si può iscrivere sul sito e quindi chiunque aver diritto di voto, come possiamo garantirci da personaggi a capo di clientele o semplicemente referenti di "famiglie numerose" tutte regolarmente iscritte? Io concordo sul concetto di primarie, purchè nascano all'interno dei meetup. E' già difficile riuscire a distinguere i reali obiettivi di una persona conoscendola dal vero, figurariamoci per via telematica... Noi abbiamo 900 iscritti al meetup, io ne conosco 15, gli altri che ne so chi sono? Voglio dire ciascuno di noi si sbatte a fare banchetti, il sito, volantini, comunicati stampa, attività presso le amministrazioni.. Poi arriva un capobastone qualsiasi, o un suo prestanome "incensurato" e facciamo la fine delle primarie del pd a Napoli con i cinesi in coda...

Beppe ti prego salva il Movimento da questo destino!!!

Agostino Quarenghi 11.11.11 16:56| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo su tutto tranne sul fatto che non viene menzionata come caratteristica fondamentale per potersi candidare a livello nazionale, la (a mio avviso) doverosa partecipazione ai gruppi dei MoVimenti 5 Stelle locali che lavorano quotidianamente sul territorio, e che quindi possono essere una garanzia della provenienza, buona fede e dedizione al MoVimento, di ogni candidato che si voglia proporre. Proprio per evitare che opportunisti,( essendo necessari pochi requisiti per poter partecipare alla candidatura), approfittino dell'occasione per piazzarsi in politica e poi disattendere sia le condizionidel movimento stesso, che le necessita' e l'operato richiesto dal popolo della rete.. Non potendo intervenire una volta eletti.. e' necessario che ci siano dei sistemi per prevenire questi problemi.. Un'altra soluzione potrebbe essere dedicare una sezione sul blog di grillo (con link direttamente dalla homepage del blog) per poter verificare e discutere la provenienza, dedizione e partecipazione al movimento di ogni singolo candidato, potendo commentare per informare i potenziali elettori,di chi si sta andando a votare veramente, Ma tempo prima delle elezioni, ne all'ultimo momento, ne dopo le elezioni (ovviamente)... spero che questo venga preso in considerazione perche' si basa su precauzioni sollevate per la tutela del movimento stesso. Spero di non aver annoiato nessuno.. Un fiero attivista del MoVimento 5 Stelle. :)

roberto l., roma Commentatore certificato 11.11.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei tornare a votare. Fate in modo che il M5STELLE in Abruzzo ci sia.

Chiara Mente Commentatore certificato 11.11.11 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, ma non perdiamo troppo tempo.
Tutto potrebbe acadere prima del 2013.

Giovanni Carbone (joe il visionario), Agropoli Commentatore certificato 11.11.11 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Il mio voto e quello di tutta la mia famiglia, ci sarà....

gianni f. Commentatore certificato 11.11.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
leggo sempre gli articoli del nostro caro Beppe da molto tempo ormai, ma è la prima volta che scrivo un commento. Probabilmente perché sono arrivato al punto di saturazione e di conseguenza ho bisogno di scaricare un po’ il serbatoio di pazienza …
Sicuramente prima o poi si arriverà anche al voto ed altrettanto sicuramente voterò il M5S.
Parlando con amici, però, noto ancora un certo disinteresse in questo movimento in quanto sostengono che è un voto buttato. Al che mi straincazzo ancora di più!
Sono perfettamente consapevole che fino ad oggi siamo stati presi per il culo col sorriso sulla bocca da parte di quei miserabili dipendenti statali e non aspettavo altro questa situazione per vedere cambiate le cose, visto che qualsiasi manifestazione o nostra esternazione non riesce nemmeno a scalfire le loro coscienze corrotte!
L’unica maniera per svuotare quella biologica l’hanno messa in atto loro stessi in seguito a tutti i loro comportamenti messi insieme.
Di sicuro mi impegnerò a promuovere gli ideali del M5S a costo di sembrare ridicolo agli occhi di quelli che lo vedono una causa persa! Una cosa è certa, non mi lascerò influenzare da nessun altro movimento perché il nostro, a differenza di tutti gli altri, porta avanti ideali ed idee del vero popolo italiano e non di pochi esseri andati in politica solo per riempirsi le tasche di soldi.
Avanti tutta ragazzi, arriverà anche il nostro tempo!!
Riccardo Moretto

Riccardo Moretto 11.11.11 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono un consigliere comunale e so che il mio compito è quello... posso esprimere la mia opinione in materia, ma non sono io a dovermi preoccupare delle elezioni nazionali e non sarò certo io a essere candidato. Se mi chiederanno di dare una mano con l'organizzazione o con l'elaborazione di proposte per il programma lo farò volentieri, ma sempre dopo aver portato avanti i miei compiti di consigliere comunale.

Vedo però in giro qualche altro consiglieri che non la pensano così, che vanno in giro per i palchi e le televisioni di mezza Italia o che convocano riunioni per "discutere delle regole aggiuntive per le candidature alle politiche". E la cosa mi dà molto fastidio. Spero che il messaggio di Beppe abbia effetto...

Vittorio Bertola
Movimento 5 Stelle, Torino

Vittorio Bertola, Torino Commentatore certificato 11.11.11 16:19| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tutti gli utenti della rete"?

AHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAAH!

Ma che state a di'?

Questo è uno dei blog più censurati d'Italia.
Se qualcuno osa dissentire, pur civilmente, con le posizioni del capo, viene censurato, cancellato, bannato.

Questa non è democrazia, è la peggior dittatura.

Democrazia significa accettare le opinioni e le idee diverse dalle proprie.
Dittatura significa censurare e cancellare le opinioni e le idee diverse dalle proprie.

Il blog di Grillo funziona così: se sei d'accordo con quello che ha deciso Grillo, allora puoi esprimere la tua opinione. Se non sei d'accordo, arrivano le viviana & co. e ti cancellano il messaggio.

Altro che democrazia, questo è FASCISMO.

Marco Delissi 3 Commentatore certificato 11.11.11 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tutto il resto è noia."

Forse per te. Per me non lo è!

E se crepi prima delle elezioni? I diritti sul M5S dove vanno a finire? Alla Casaleggio?

"operare per l'attuazione del Programma del M5S"

Quello che hai scritto tu? Perché gli iscritti non possono votare un altro programma? Magari proporne di contenuti diversi?

Idem per lo statuto non statuto.

Commentatore certificato 11.11.11 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fa piacere sapere che Beppe stai decidendo tutto da solo senza alcun rapporto con la base. Quanti sono d'accordo a muovere il movimento verso il parlamento? Quanti sono felici dell'attuale "portale"? Tu avevi detto che non volevi che il movimento si candidasse alle politiche e che se lo avesse fatto sarebbe finito e che comunque se ne sarebbe dovuto discutere tutti assieme sul blog. Invece hai cambiato idea e l'hai applicata come hai voluto. Io sono un pò deluso, e scusami se questo ti fa noia.

davide marchiani (davidemarchiani), grumolo delle abbadesse vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato un avvocato donna con le palle per fare una class action contro
Berlusconi cn richiesta danni per come ha ridotto noi italiani in termini
di immagine e in termini economici. Chi intende aderire mi contatti a :
pmaldera@yahoo.it""

Giuseppe maldera 11.11.11 16:02| 
 |
Rispondi al commento

ok ma siamo indiero con il portale...

ci vuole un sistema di sondaggio permanente come quello su facebook usato fa Santoro.

Daccordo..SI...No

ecco la democrazia diretta

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Io voterò M5S di sicuro! però bisogna fare tanta tanta pubblicità!

Claudia 11.11.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora! Ma bisogna cominciare subito a diffondere anche con il passaparola. Incontro tante persone ormai disgustate da questa politica e sembrano rassegnati anche a non votare. Quando gli parlo del M5S sgranano gli occhi e mi diconono: esiste vermante? Prendono subito informazioni e promettono di votarlo.
Bisogna cominciare subito perchè dai Media prevedo solo oscurantismo e fango.

antonio A., Napoli Commentatore certificato 11.11.11 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Grazie.

Neutrino . Commentatore certificato 11.11.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao ragazzi, vi seguo da molto e questa e' la prima volta che scrivo.
Premetto che il mio non e' un commento polemico.

Ho provato ad informarmi in rete, ma non ho trovato nulla di esaustivo.

Per cortesia, qualcuno mi dice perche' non c'e' traccia del movimento in "servizio pubblico" di Santoro?

grazie!

Lunga vita al M5!!!!

Errico P 11.11.11 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora!! Bravi

Davide Galdo 11.11.11 15:27| 
 |
Rispondi al commento

100% d'accordo.


ognuno vale uno...CHE DEVE PORTARE ALMENO TRENTA VOTI SPANDENDO IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTOI A CINQUE STELLE...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 11.11.11 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori