Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lo scalpo di Ahmadinejad


esercito_iraniano.jpg
Obama ha visitato in questi giorni l'Australia e come regalo di Natale ha promesso l'invio di 2.500 marines in una delle zone più pacifiche del mondo. La Cina non ha gradito il gesto del Nobel per la pace e ha dichiarato di essere preoccupata. I marines sono una testa di ponte per le isole Figi o per Hong Kong? I bei tempi di Reagan e dell'Impero del male con un unico nemico, l'Unione Sovietica, sono finiti. Ora i bersagli degli yankees sono multipli e disseminati sulla faccia della Terra. C'è solo l'imbarazzo della scelta. Chi sarà il prossimo? La Siria, lo Yemen? l'Iran? Gli angloamericani parlano di guerre come se si trattasse di noccioline. Dopo Bin Laden e Gheddafi ora vogliono lo scalpo di Mahmud Ahmadinejad. Aspettare per credere.

18 Nov 2011, 17:31 | Scrivi | Commenti (63) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 01.03.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Si vede che a te stanno bene i criminali di guerra.
Senza gli Usa che intervengono saremmo già stati attaccati anche noi e magari ora saremmo sotto Gheddafi o Saddam con il benestare di Russia e Cina,due nazioni che pensano solo ai loro sporchi interessi.

Cico V., Bra Commentatore certificato 29.08.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi amici e soci,
ricordiamoci che ancora pochi decenni fa la cara e democratica America era impegnata nello STERMINIO dei popoli pellerosse con ogni mezzo: mitagliatrici Gatling, alcool, wisky avvelenato, carestia e tutto quanto la fantasia criminale permetteva. E non si tratta di qualche migliaio di esseri ma di circa venti milioni di donne, uomini, bambini, vecchi e persino animali utili per la sopravvivenza di quei popoli. E li si che lo sterminio è stato fatto bene: i pellerosse sono di fatto spariti ed i loro territori e tesori sono finiti in mano agli umanitari bianchi d'America. Dal canto loro gli inglesi non sono rimasti indietro e hanno fatto lo stesso servizio alle tribù indiane del Canada ed agli aborigeni dell'Australia.. Può questa ciurmaglia criminale dare lezioni ai vari Assad, Saddam,

Cavanna Lino 29.08.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo Monti, cercherà di mantenere questo stato di cose, questa struttura italiana impossibile da sostenere. Così non ce la faremo mai.
Non sono un professore di alta finanza e quindi non so se è meglio rimanere con l'Euro o se conviene tornare alla lira, ma so per certo che ci schiacceranno gli enormi sprechi, i privilegi, l'incapacità dello stato di controllare alcunchè, i furbi, gli inetti, i superpagati, la mafia, il vaticano, la mafia del vaticano e della politica, la sanità, la malasanità del baronato, i servizi per tutti anche per chi non paga, per i tanti che non versano niente da sempre, che vivono di furberie, di pensioni rubate di vitalizi, di invalidità inesistenti, di raccomandazioni, di erosione alla società, di diritti e non di doveri, di non lavoro, di truffe, di abuso verso i più deboli e tanto altro schifo.
Perciò credo che il nostro valoroso popolo deve fare una cosa sola:
scendere in strada, cacciare via tutti i furbi con una caccia alle streghe senza tregua e pietà per chi ci ha mangiato addosso:
Politici solo gli eletti dal popolo
super stipendi e superpensioni d'oro tolte a tutti con gli interessi e con la confisca dei beni
idem per i baby pensionati
per i falsi invalidi
per cantanti e attori con elargizioni non meritate, la SIAE, le fiction,
blocco degli stipendi esagerati di funzionari e dirigenti di enti e banche e bonus miliardari
PENSIONE SOCIALE UGUALE PER TUTTI- GLI
STIPENDI COMMISURATI AL VALORE DELLA PERSONA UMANA NON GONFIATI DALLA CORRUZIONE
NON 1000€ L'OPERAIO E 100.000€ IL DIRIGENTE O IL PRIMARIO O IL PRESIDETE!!!!
SVEGLIAMOCI
Capiamo che il denaro rubato a persone psicolabili, in stato di bisogno o colpite da sfortuna è truffa sia per Vanna Marchi ma anche per tutti gli altri, Vaticano compreso che irretisce le persone usando la spiritualità , come i maghi e le fattucchiere e come loro non pagano tasse i.c.i e i.v.a. anzi gli diamo anche soldi nostri e nessuno ci chiede se siamo credenti!!!!.
Riprendiamoci tutto il maltolto!!!


e pensare che se 1953 il Presidente Iraniano Mossadech democraticamente eletto,non fosse stato abbattuto dai servizi segreti di Gran Bretagna e Stati Uniti,(solo perchè aveva osato anteporre gli interessi dello Stato a quello delle Compagnie petrolifere),l'Iran sarebbe oggi una matura democrazia, senza integralisimi e dittature, e sensa scenari da terza querra mondiale che porterebbe alla scomparsa dell'umanità!!Ancora una volta il peccato originale stà a occidente.!!

remo romeri 20.11.11 16:28| 
 |
Rispondi al commento

@Cristian Gala, ha perfettamente compreso la verità. Se per caso gli americani si fermassero, se per malaugurata sorte non fermassero la pazia che governa l'Iran, avete mai provato a pensare cosa potrebbe fare con armi nucleari e i missili scud che già possiedono, sapendo anche di avere il sedere parato da Cina e Russia?
Avete voglia di pensare a un milione di morti nuclearizzati israeliani e la conseguente ritorsione nucleare data dalla disperazione e dalla rabbia che ci sprofonderebbe dritti nell'inverno (bastano 50 esplosioni da un megatoni) solo perché "Israele deve sparire" ( quiz: indovina l'autore di queste parole)?

In questo blog che in teoria dovrebbe prendere la voce della giustizia e della libertà, ha preso troppo piede un'idea VERGOGNOSA e IMBECILLE ovvero che gli americani e di conseguenza Israele siano il male assoluto... Quando invece si sta combattendo una crociata contro un gigante morente e tuttosommato buono, volendo colpevolmente ignorare giganti assai meno ben intenzionati....
Ma ve ne accorgerete troppo tardi... Ce ne si accorge sempre troppo tardi...

Fede Reds 20.11.11 05:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che 'sti nazisti rifatti hanno rotto er cazzo!
stanno nella merda più de noialtri e buttano i soldi
per le truppe !

ci vorrebbe un "commissariamento" pure per loro!
ma chi lo fa? ...forse gli extraterrestri !

speriamo! va!

LENIN il saggio (il verde appeso), Roma Commentatore certificato 19.11.11 19:00| 
 |
Rispondi al commento

No, no, Ahmadinejad e' solo una marionetta, il vero potere e' la Guardia Rivoluzionaria e l ayatollah Khamenei. Di fatto, Khamenei e Ahmadinejad sono in rotta di collisione e Ahmadinejad e salvo per il rotto della cuffia, dopo che e sopravvisuto per miracolo mesi fa (vi ricordate che spari dalla scena ?). E Khamenei che vuole lo scalpo di Ahmadinejad che vuole far eleggere il cognato alle prossime elezioni presidenziali e costruire un potere alternativo a quello di Khamenei e del capo delle Guardie della Rivoluzione.

Maximiliano Herrera 19.11.11 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Per saperne di più

Vedi n+1 n. 11 (Quinterna)
E' quello è il quadro dello scenario internazionale

marcello giappichelli, firenze Commentatore certificato 19.11.11 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Facile criticare gli Usa come guerrafondai che fanno i propri interessi. Allora esaltiamo il povero dittatore Ahmadinejad che sta solo costruendo bombe atomiche per scopi "civili", che mantiene un regime di ferro negando i diritti umani alla propria gente, che possiede invasati pronti a farsi esplodere dietro ogni angolo. E forse quando gente di questo calibro che sono una piaga per la pace nel mondo comincera' a bussare a casa nostra allora ce la faremo sotto e forse comiceremo a capire che gli equilibri del mondo sono fragili e non si possono ingorare minacce del genrere, che centinaia di giovani americani muoiono ogni anno per "non ignorare" ma e' facile per noi seduti di fronte a un computer criticare e giudicare. Forse dovremmo pensarci bene. E' solo il mio parere.

cristian gala 19.11.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.e penso pure che chiederanno all'Italia di partecipare.... i 131 F35 che stanno costruendo a Novara serviranno a quello scopo.
L'obiettivo è L'IRAN... chi ha giocato a Risiko, sa che ora l'america e L'Europa sono in grado di sferrare l'attacco... il tempo che finiscono la preparazione e si parte... pronostico primavera 2013.. o forse prima.

Luca Martini 19.11.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ragioniam di lor, ma guarda e passa


Monti: « Sforzo da chi ha dato meno, Candidarmi? Non l'ho mai fatto»
Il premier saluta il «clima nuovo in Parlamento.Non siamo manipolo tecnici, lavoreremo con umiltà per aiutare la politica ». Pacchetto di misure e sacrifici.........


http://www.corriere.it/politica/11_novembre_18/monti-mandato-clima-nuovo_3a326230-11fd-11e1-8aad-a8a00236e6db.shtml


Ici, pensioni e lavoro: che cosa cambia
Dall’imposta sulla prima casa al sistema contributivo


http://www.corriere.it/economia/11_novembre_18/sensini-marro-ici-pensioni-lavoro_1ead2d4c-11b2-11e1-8aad-a8a00236e6db.shtml

Monti riceve la fiducia, ora arriva la stangata "Aumenteranno le distanze con i sindacati"

http://www.ilgiornale.it/interni/avviso_monti_prima_stangatadecisioni_non_gradevoli_breve_periodo/18-11-2011/articolo-id=557616-page=0-comments=1

Temo che al Professor Mario Monti, sia bastato varcare la soglia del Senato e quella della Camera per essere contagiato, dai velenosi serpenti giurassici, a pensare da POLITICO !?
Auguriamoci che il dialogo, la concertazione, il confronto e la volontà di mediare da parte del Professor Mario Monti con tutte le parti sociali e politiche
NON subisca attacchi e vigliacche subdole aggressioni, dal giurassico politico delle precedenti amministrazioni governative !?
Stimo il Professor Mario Monti ed ho la certezza che saprà mantenere fede al proprio ruolo “ tecnico “
senza cadere nella trappola politica, tesa quotidianamente, dal giurassico berlusconiano ed antiberlusconiano !!!

Caro Professor Monti, non dimentichi MAI il Suo ruolo di “bagnino d’Italia”

...... Non ragioniam di lor, ma guarda e passa


http://www.youtube.com/watch?v=ItytHY21tNo


Alessandro Consonni

alessandro consonni 19.11.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

UN MIO AMICO INGEGNERE,gia' direttore acciaierie di Terni,ha un libro dove ci sono i diagrammi sugli SCIOPERI nel mondo.L'Italia ha la % piu' alta di scioperi di tutti i paesi.All'ultimo posto c'e' la GERMANIA,che in 50 anni ha fatto 2 scioperi.La Germania ha comperato,le acciaierie di Terni,la Chimica di GARDINI comperata insieme alla SHELL Olandese,la Germania ha l'energia Atomica ed EOLICA,ha Aziende Farmaceutiche che l'Italia ha venduto (Farmitalia e C. Erba) nel 1992 alla Svedese Farmacia.Inoltre mentre i Lavoratori Tedeschi andavano in Pensione a 65 anni,i ns Statali ci andavano a 42 anni.CAPITO PERCHE' LA GERMANIA E' UBER ALLES?In Italia invece,i politici che hanno creato i problemi che abbiamo ORA,sono ancora li' da30-40 anni.La Politica in ITALIA e' l'unica Azienda che PROSPERA da sempre.In Germania c'e' un SISTEMA Giudiziario efficente, noi abbiamo una Magistratura che non solo NON SCOPRE NIENTE, ma fa SUICIDARE GARDINI e CAGLIARI (e perdere la CHIMICA con 100 mila posti di lavoro),senza scoprire i veri responsabili dello Scandalo ENIMONT che erano P.Galli e I. Trapasso, alti Dirigenti MONTEDISON.In compenso pero'i"BRAVI" Magistrati(si fa per dire) di ENIMONT,come Di PIETRO e D'Ambrosio,sono andati a Montecitorio
a far danno,non meno di quello che hanno fatto con le loro Pseudo-inchieste ENIMONT, che hanno rovinato la CHIMICA,la Ricerca sui BIO-carburanti a Ravenna,fatto perdere migliaia di posti di lavoro a Ferrara,Ravenna,Porto Marghera,Brindisi,Priolo etc.e fatto MORIRe un grande Manager Ferrarese (Gardini) che voleva investire a Ravenna e Ferrara Molti Miliardi, dando lavoro a tanti giovani.Ora i giovani se vogliono lavorare , vanno all'estero.

dina barboni 19.11.11 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me il vero problema è un altro...L'america si avvicina piano piano a una guerra civile,possibile che nessuno stia vedendo questo?..La gente non ce la fa più e ci sono cortei in continuazione sempre maggiore,nonostante Bush e Obama dopo mantengano il patriot act è diventato un regime fascista e la gente si sta rivoltando contro di esso.

Marco Falvo 19.11.11 03:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soldati di qua, soldati di là,
guerre di qua, guerre di là...
Se si continuerà così, il mondo finirà presto;
non per una catastrofe naturale e nemmeno per una strana profezia Maya, ma più semplicemente per una cosa banalissima: la stupidità umana.

Luigi Bonardo Commentatore certificato 19.11.11 02:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato un avvocato donna con le palle per fare una class action contro
Berlusconi cn richiesta danni per come ha ridotto noi italiani in termini
di immagine e in termini economici. Chi intende aderire mi contatti a :
pmaldera@yahoo.it

Giuseppe Maldera 19.11.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che le stelle e strisce dell'America già da molto tempo a volte le confondo con le svastiche naziste. Magari ci vedrò male, ma non mi piace per niente il loro modo di condurre il gioco. Devo dire che però Ahmadinejad mi sta altamente sulle palle e penso che sia molto pericoloso. Di Gheddafi che dire, davvero una sporca lurida faccenda (anche se non rimpiangerò nemmeno lui).

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 19.11.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

credo che gli usa per salvarsi dovranno abbattere la cina altrimenti la guerra (economica) la vinceranno le piccole formiche cinesi, e se dovessero perderla alleluia per fortuna ci libereremo definitivamente dei cow boy che torneranno ad essere occupati degli indiani
(viva torro seduto e e due calzini)

riccardo cuor di leone 19.11.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma viene solo a me il voltastomaco nel sentire ancora certi discorsi abberranti di alleanze amiche contro il nemico, impegni militari qua e la, potenze atomiche, conflitti, strategie, difesa dei confini e degli interessi di un popolo sugli altri ecc...
Possibile che siamo ancora a livello del medioevo in campo di cooperazione pacifica tra le persone? Viviamo in un microscopico pianeta nell'immensita del cosmo, in una palla di roccia e acqua che girovaga solitaria nell'infinita', con la caratteristica principale di ospitare vita, ma non solo bensi vita cosciente, intelligente, un miracolo di per se di valore inconmesurabile e noi, con questo dono incredibile, ci sbattiamo miseramente uno contro l'altro per psicotiche manie belliche, arrogandoci la proprieta' di questo mondo in cui siamo solo di passaggio. Non sappiamo vivere insieme in fratellanza e con rispetto per noi stessi e il sistema vita di cui faciamo parte, incluso gli altri essere viventi che lo abitano a parita' di diritto rispetto a noi? Ma e' possibile che la stupidita' umana sia superiore alla sua intelligenza? Occupy Wall Street? Occupy the Planet! Il 68 ci ha provato a mandare un messaggio forte in questo senso, peccato che c'era troppo LSD di mezzo per essere presi sul serio e per essere determinati a portare il messaggio fino in fondo. Occupy Earth! Per riprenderci la dignita' di esseri umani, liberarci da megalomani pericolosi che dettano la linea politica della guerra, dei conflitti, della morte. Occupy Earth per la difesa alla vita, per la condivisione pacifica e intelligente delle risorse naturali e manufatte, la vera natura della vita e' la sinergia tra i suoi esseri e l'ambiente. Occupy Earth, pacificamente, intelligentemente, umanamente. I giochi di potere dei malati di mente sono finiti, sono preistoria, sono barbarie che non ci apartengono piu'.

Bar abba 18.11.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Ahmedinejiad? Perché non ne hanno ancora catturato lo scalpo fino ad ora? Perché gli USA sono buoni?, Perché sono tolleranti?
Forse c'è qualche altro motivo, che non è stato ancora rimosso.

Pierpaolo Poldrugo 18.11.11 23:12| 
 |
Rispondi al commento

La Pace, purtroppo (vista la naura umana), ha spesso bisogno di equilibrio di forze, anche fondate sul terrore.
Questa era la dottrina della Guerra Fredda e che impedì la III Guerra Mondiale fino al 1989.
Se l'Iran avesse (e spero l'abbia già) capacità nucleari, molti bulletti nel Medio Oriente la smetterebbero di fare i gradassi.
il M.A.D. (Mutually Automatic Distruction) non era così pazzo, in fondo.
Qualcuno potrebbe obiettare che la bomba atomica in mano a un dittatore è pericolosa.
Si, ma ditemi dove vige veramente la Democrazia, e vi darò ragione.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.11 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Gli angloamericani parlano di guerre come se si trattasse di noccioline. Dopo Bin Laden e Gheddafi ora vogliono lo scalpo di Mahmud Ahmadinejad. Aspettare per credere.
*****
---------------------------------------------------

Ehhh si...Bin Laden e Gheddafy...due galantuomini che bisognava preservare per il bene dell'umanita'.

Sotto spirito pero'!

Per il momento state dormendo sonni tranquilli sotto la protezione Americana, il resto e' tutta fuffa.


bei tempi di una volta!
cent'anni fa, l'imperatore d'austria, francesco giuseppe, accecato dall'ira per la morte del nipote, arciduca, e della moglie a sarajevo, ad opera dei riottosi serbi, decise impulsivamente di... mandare a belgrado una dichiarazione di guerra.
solo dopo autorizzò le truppe a muoversi.
la dichiarazione di guerra! ormai si usa solo nel risiko... questi sono solo pistoleri da far west sempre alla ricerca dell'oro del klondike...

Gabriele Alfano Commentatore certificato 18.11.11 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero pericolo per la pace mondiale è il Sionismo. Israele è uno stato canaglia, se lo consideriamo per quello che fa, e con lo stesso metro col quale sono stati giudicati altri stati.
Ahmadinejad è negazionista? Bene, lo sono anche molti storici israeliani, se è per questo.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa è MOLTO PREOCCUPANTE perché gli USA sono ormai sull'orlo del FALLIMENTO, l'unica "ricchezza" che gli è rimasta è un arsenale militare in grado di distruggere totalmente ogni forma di vita su questo pianeta. E questo arsenale è come la pistola per un rapinatore di banca, perciò non mi meraviglierei se cercassero di "spennare" la Cina con le minacce militari. E visto che gli USA non sono una democrazia ma una dittatura industrialmilitare in cui i presidenti, compreso quest'ultimo povero scemo, sono degli "spot pubblicitari", non mi meraviglierebbe se i militari lo convincessero ad "esportare" la democrazia in Cina. Gli americani hanno costruito la Cina spostandovi quasi tutto il loro manifatturiero, la Cina si è arricchita con il LAVORO, gli americani, invece, si sono arricchiti con lo SFRUTTAMENTO di tutto il pianeta.

stefano60 18.11.11 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che l'iran sia questo inferno come ce lo rappresentano non Sara il paradiso ma noi possiamo criticare così tanto .il loro premier è un negazionista gli altri lo minacciano di guerra chi gli dice che a loro è vietata l'arma nucleare sono gli unici che l'hanno gettata . In Siria non si interviene con una guerra civile on atto il problema è l'iran la primavera araba li non a attecchito come mai c'e una repressione potente o dopotutto non è così ?

Riccardo Garofoli 18.11.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento

holy fart,i'm leavin'this rotten country to go down under and this is the last new i wanted to hear,hopein'that australian friends realize how many troubles this manouver would bring up,you dont need bloody US troupees,stay clean,please do not allow UNITED WORLD ARMy to infect another peaceful country of this doopy planet

Alessandro C., S.Canzian d'Isonzo Commentatore certificato 18.11.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Credo che emigrerò in Antartide con i pinguini

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.11.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Ahmadinejad è un pericolo mondiale, uno che nega l'olocausto, uno che prepara l'atomica per cancellare Israele, uno che mantiene l'oscurantismo religioso, fustigazioni, lapidazioni, sessismo in un paese che non vuole saperne di vivere nel passato, un brutto passato.
L'esperienza di Hitler ci ha insegnato che un dittatore non si ferma, ogni accordo viene preso per debolezza e diviene una spinta a chiedere sempre di più.
Mi spiace per il popolo iraniano ma se non si ribella dovrà accettare un aiuto esterno per liberarsi dal mostro.
Meglio muoversi adesso che attendere che Tel Aviv sia incenerita per farlo ed il mondo occidentale sotto il ricatto atomico.

Alessandro G. Commentatore certificato 18.11.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu che lo scalpo il petrolio .
Poi si stupiscono tutti se i cattivoni Iraniani si preparano una bella difesa chiamata testata nucleare .

Marco Galzi 18.11.11 18:50| 
 |
Rispondi al commento

L'impero è l'impero. E' la pax romana. Poi quando la Cina sarà completamente circondata...
Chissà cosa hanno da dire i nostri domestici a stelleestrisce?
ps Ieri circa quattrocento arresti (su poche migliaia di partecipanti) e pestaggi vari nel paese della libertà. E vai Obama!

mario massini, roma Commentatore certificato 18.11.11 18:22| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
DOPO LO SCALPO DI GHEDDAFI,VOGLIONO LO SCALPO DI ALMINEJAD,E SOLO PER FARE AL GUERRA ALLA CINA,CHI SARA' IL PROSSIMO,DEGLI YANKEE?
ALVISE
P.S:I MIEI COMMENTI CERTIFICATI

alviseafossa 18.11.11 18:09| 
 |
Rispondi al commento

E PER FORTUNA CHE OBAMA E' PREMIO NOBEL X LA PACE.
PENSA SE FOSSE GUERRAFONDAIO COME HITLER.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 18.11.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Classico articolo antiamericano che considera solo un lato della storia. Perche' non dite delle prove di forza della cina nella regione? La Cina ultimamente ha aumentato le esercitazioni a ridosso di Taiwan, e sta preoccupando tutta la regione Asiatica, quella USA e' solo una mossa difensiva e piu' che altro simbolica dato l'esiguo numero di soldati inviati, non potrebbe essere altrimenti visto I tagli di budget alla difesa americana.

francesco Cionti 18.11.11 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Prima la Siria.

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 18.11.11 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori