Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'occasione della nostra vita

Fiori_nel_letame.jpg

Fissiamo il dito e non vediamo la luna. Monti è il dito, la luna è la Terza Repubblica. Il mondo che verrà non appartiene a Napolitano, a Letta o a Monti per ragioni di età e di pensiero. Le nuove generazioni ricostruiranno il Paese o lo distruggeranno in modo definitivo. L'attuale classe politica è un puro effetto ottico, come quando nella pupilla permane a lungo la luce di una lampada. Dobbiamo toglierci gli occhiali e guardare la realtà con nuovi occhi. Un'Italia senza più i vecchi punti di riferimento porterà incertezze, spaesamenti, paure, ma anche grandi opportunità di cambiamento. In questi anni abbiamo vissuto, come popolo, non al di sopra delle nostre possibilità, come si dice comunemente, ma al di sotto delle nostre possibilità. Siamo così abituati al degrado che lo diamo per scontato, ineluttabile. Se non crediamo in noi stessi perché dovrebbero crederci gli altri? Uno dei danni più gravi del ventennio breve berlusconiano è stata l'espulsione dei capaci e degli onesti dalle Istituzioni, dalle grandi imprese, dall'informazione, dalle banche, da qualunque settore che potesse disturbare i manovratori. E' necessaria una disinfestazione a ogni livello dei collusi, degli incapaci, della mano morta dei partiti. Dalle municipalizzate al Parlamento. E' l'ora del repulisti. C'è un sentimento cupo da "Si salvi chi può" con la corsa alla mattonella in cui nascondere i propri risparmi e l'incertezza sul futuro. Invece dovremmo benedire questa crisi. Senza non sarebbe cambiato nulla, invece ora può cambiare tutto. Dalle collanine e brillantini falsi che ci hanno accompagnato in questi anni non poteva nascere nulla, dal default può nascere un fiore.
Il fallimento dell'euro è una benedizione, distruggerà la partitocrazia. I leader sono una montagna di merda, i partiti sono morti. Gli italiani per capirlo hanno bisogno di uno shock che sta per arrivare. Stiamo entrando in un nuovo mondo che, se vogliamo, possiamo ricostruire dalle fondamenta, come altre volte è successo nella Storia. Siamo abituati. "Per arrivare all’alba non c’è altra via che la notte" (*) e la notte sta finendo. Come sarà il nuovo giorno dipende solo da noi. Nessuno può chiamarsi fuori o dire "Tanto non cambia nulla in questo Paese". Questa è la mentalità dei servi. Comincia tu! Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero. Il Programma del M5S è figlio del futuro. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

(*) Kahlil Gibran

Calendario dei Santi Laici 2012

Calendario dei Santi Laici 2012 (www.santilaici.it)
Ogni giorno un eroe.
Acquista oggi la tua copia a offerta libera

10 Nov 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (1139) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: Kahlil Gibran, Monti, MoVimento 5 Stelle, Napolitano, Terza Repubblica

Commenti

 


ATTENTI A CHI CAVALCA L'ONDA.......
I PEGGIOR NEMICI SONO QUELLI CHE CREDI AMICI......
OCCHI APERTI....

http://www.youtube.com/watch?v=-R2HloInUxk&feature=share

maurizio gaibisso 15.11.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCA SBEFFEGGIATO COME UN POVERO BUFFONE!

http://www.youtube.com/watch?v=JEkv8XOQ-vA&feature=channel_video_title

RAGAZZI IL KARMA ESISTE! XD

getz 15.11.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCA DERISO COME UN POVERO PAGLIACCIO!
LA FINE CHE ERA OVVIO FACESSE!
http://www.youtube.com/watch?v=JEkv8XOQ-vA

getz 14.11.11 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Non si può rilanciare un paese con la moneta degli altri. lei beppe conosce il pensiero di barnard e sono sicuro che lo condivido. La letterina della BCE finirà per distruggerci in una spirale di crisi che genera altra crisi, per far rinascere l'economia bisogna riaprendersi subito la sovranità monetaria che ci consenta di poter riniziare ad investire nel welfare, costruendo strade e ospedali e facendo lavorare la gente. Attraverso l'emissione della moneta le Nazioni hanno creato la propria fortuna, il movimento 5 stelle unico movimento onesto dovrebbe prendere posizione e chiedere un ritorno alla moneta nazionale immediato. Quelli della sinistra hanno venduto l'italia alle banche bisogna tirarsene fuori prima che sia troppo tardi, perchè questo sennò è solo l'inizio poi la spirale crisi genera altra crisi porterà alla svendita di tutto il patrimonio pubblico come stà avvenendo in grecia che gli hanno chiesto il partenone. Ma no dico scherziamo??? poi cosa faranno compreranno la sanità le scuole e pure i cimiteri e ci chiederanno i soldi per far riposare in pace i nostri cari?

matteo tocchi 13.11.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Pareva che ieri sera avesse vinto la Nazionale di calcio.Tanti erano i cori in tutte le piazze.Mi chiedo:ma possibile che nella maggioranza, pardon ex, non si rendessero conto dello squallore che avevano determinato?Eppure ci sono anche tante brave persone in tutti gli schieramenti.Capisco che la chiesa non poteva vederle queste cose, non vede neanche i poveri , veri, figuriamoci.Ancora oggi all'inizio della santa messa, ci dato le buste da raccogliere un pò di soldini per la festa.Ma proprio non sanno proporre una festa senza soldi?Ma oggi è davvero una giornata che ha vinto la nazionale e me la voglio godere. ciao

renzo de lucia 13.11.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Un incubo durato 17 anni!
http://www.youtube.com/watch?v=Sv_vXWvILL8

john buatti Commentatore certificato 13.11.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento

stò ascoltando Emilio Fede al TG4.
Sta dicendo: "Berlusconi sta facendo un atto di onestà nei confronti del paese".
Siamo all' apoteosi piu assurda!! Pure nel pieno del fallimento politico del PDL Fede lo stà difendendo ancora a spada tratta! E' incredibile!

ieri sono stato al convegno dei tesserati della Lega Nord di PN, dove almeno si è detto: "E' giusto andare a casa, al voto e all' opposizione se necessario... molti sono stati gli errori!"...
almeno nella LEGA C'è COERENZA!!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 12.11.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO MI SPIEGA PERCHE L'ARGENTINA E POTUTA FALLIRE E NOI NO

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 12.11.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma che leggi abbiamo?!
Hanno fatto salvare la faccia al nano facendo i soliti imbrogli nel PD-L per far finta di fare un passo indietro ed ora la legge permette al nano di scegliere il governo tecnico, allora e' come se non si fosse dimesso!
La stessa storia il conflitto d'interessi delle sue TV, fece finta di venderle ma le controlla a distanza da anni!
Una Buffonata!

john buatti Commentatore certificato 12.11.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

mi sto chiedendo da quello che si percepisce
1)il parlamento sta per essere esaustorato
2)le riforme verranno decise dal governo
3)Monti avrà poteri esclusivi
4)le elezioni nel 2013 non si faranno (il dubbio)
5)nessuno dirà nulla
.... nn lo chiamerei colpo d stato ma una vaga rassomiglianza c'è ...
ditemi che mi sbaglio

tino p. Commentatore certificato 12.11.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Vedere il parlamento sembra di "entrare" nella canzone di De Andre' Citta vecchia.

Sono quattro vecchi pensionati che giocano con il futuro d'Italia.

Quattro rimbambiti,quattro cerebrolesi,quattro vecchi odiosi bavosi malati di sesso.

Spero vivamente in un glorioso default.


Henry Chinaski, Piovene Rocchette Commentatore certificato 12.11.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Non sempre un governo eletto dal popolo poi agisce in modo democratico, per esempio l'ultimo esecutivo Berlusconi, che si era appoggiato alle due Camere di non eletti, i quali a suo tempo elessero il Capo dello Stato, che cosi'resta un Presidente non eletto, ora quest'uomo ci porta un governo tecnico a sua volta non eletto democraticamente; come si vede, a grosse linee da parecchio tempo il popolo italiano viene tenuto fuori da ogni decisione politica che lo riguardi, proprio come nelle dittature, il popolo ha un valore tondo, vicino allo zero. Come mai tutto cio? Loro, sono convinti che noi italiani siamo una mandria di vacche al pascolo oppure un ammasso di scemotti? Ebbene, si! Loro lo credono, ma non e' tutto, lo hanno anche dimostrato in passato, lo dimostrano oggi e quindi e`plausibile che lo possano fare anche in futuro; popolo bue= campo libero.

U-Boot 110 12.11.11 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe che cerchi di tirarci su, con i tuoi articoli, unico faro nel buio. Hanno un potere pazzesco, non sarà per niente facile liberarci di loro, poi la gente non ha ancora capito un cazzo, stanno ancora lì destra-sinistra, sinistra-destra, senza rendersi conto che le loro oneste ideologie non si applicano a questi cani rognosi.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 12.11.11 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma è ovvio ... sono i monti della luna! (:)

trappetta 11.11.11 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Io commento la foto, splendida perché : "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior".

Anna Zecchini 11.11.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento

SOLUZIONE: RITORNARE ALLA LIRA CON SOPRA LA SCRITTA:STATO ITALIANO,= MONETA SOVRANA, L' EURO NON E' NOSTRO CE LO PRESTANO A DEBITO E NOI LO PAGHIAMO CON I bot

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 11.11.11 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sono ancora io, ma è una cosa URGENTE:

mi dicono adesso che ieri sera, ultimo giorno in carica del governo uscente, è stata approvata tic-tac una legge (o un atto avente forza di legge) che approva lo stanziamento di E.150MILIONI per scopi vari a discrezione del governo (o dei parlamentari di maggioranza).

Capito? 150MILIONI!
per rinforzare le loro basse clientele all'ultimo minuto, per dare un bocconcino a chi li rieleggerà domani, per buttar via un altro bel po' di soldi nostri:
adesso che Genova è a terra e che l'autunno alluvionale è appena cominciato in tutta Italia,
adesso che hanno sistemato le loro sospensive e leggine riguardo al mancato pagamento delle tasse per i giochi d'azzardo,
adesso che hanno regalato le frequenze televisive ai destinatari di dovere,
adesso che i processi brevi/lunghi hanno reso impunibili e imperseguibili i Migliori tra loro,
adesso che non si sono tolti neanche una lira dal loro enorme stipendio più aggiunte gettoni sconti premi vari e previdenze speciali.

Adesso per noi c'è Monti, che avrà sempre ragione perché è un Grande Economista, e ci insegnerà come fare con metà stipendio, con metà lavoro, senza stipendio e senza lavoro. Lui è un Economista bravissimo e sa tutto di queste cose e ci dirà come dobbiamo fare, nella consueta totale supina OBBEDIENZA. Quasi ammirazione.

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 11.11.11 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono stata alla finestra un paio di giorni, anche perchè dovevo rifarmi il
nick.

Torno e cosa vedo?

Il vecchio puttaniere, piduista, mafioso è passato in secondo piano ma non
troppo, visto che ancora gli viene addebitato quello che una persona che
ragiona addebiterebbe a ben altro.

Qualcuno ci prova, a dire che quella che stiamo subendo è una strategia
messa in campo da forze assai potenti, cui qualcuno si è prostituito (FIni,
ricordate il suo viaggio negli USA?), assai prima che soltanto si pensasse
ad una crisi a questi livelli.

E' stato tutto concordato da tempo, e quando ho detto che c'era qualcuno
cui non stava bene che l'Italia, con tutte le sue magagne, stesse meglio di
altri, non facevo ironia.

Ma se soltanto pensaste alla manovra che è stata fatta che nel giro di un
paio di settimane ha portato alle dimissioni di un governo legittimamente
eletto, per mettere al suo posto un esponente della finanza internazionale
lo capireste.

C'è qualcuno che vuole avere il controllo degli Stati ed ha i mezzi per
farlo, manovrando i mercati.

Chi è?

Potrei azzardare qualche ipotesi, ma per l'appunto sarebbero ipotesi.

Ad esempio la voglia di egemonia di un paio di Stati come la Germania e la
Francia che, avendo pure loro grossi problemi tendono ad affossare altri
per poter poi acquistare predominio e risorse su quegli altri a prezzi di
saldo.

O anche il predominio che certa parte vuole avere rispetto alla gestione
politica di uno Stato.

La Marcegaglia ne è un esempio, ma non è la sola.

Di coloro che vorrebbero condizionare le scelte di un Paese si potrebbe
fare una lista che una pagina di questo blog non basterebbe.

Insomma, siamo sotto attacco da mesi e mesi, dall'esterno e dall'interno ma
non per via di Berlusconi.

Lo siamo per esigenze superiori e Berlusconi era un ostacolo da rimuovere,
perchè dopotutto era stato eletto e quello che faceva lo faceva su mandato
di buona parte degli italiani.


Meg 11.11.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONCORDO A PIENO CON "MAX"

LA SOLA SOLUZIONE RIVOLUZIONARIA PACIFICA E' UNO SCIPERO GENERALE;

quanto mi piacerebbe però farlo al di fuori dei sindacati....politicanti quanto gli altri porci.

ED AGGIUNGO:

E' NECESSARIA UNA RACCOLTA FIRME TOTALE SULLA PATRIMONIALE:

LA PATRIMONIALE VA FATTA A CARICO DELL'1% DEGLI ITALIANI, QUELLI CHE DETENGONO IL 90% DELLA RICCHEZZA DEL BEL PAESE.....> SONO LORO A DOVER COMPRARE I TITOLI DI STATO E DARE LIQUIDITA' AL PAESE.
LO STESSO PAESE CON CUI ILLECITAMENTE SI SONO ARRICCHITI.

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 11.11.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare agli antieuropeisti
che nessuno ci ha obbligato ad entrare nell'euro
puntandoci una pistola alla tempia,anzi
siamo stati noi a volerlo fortemente
sobbarcandoci pure notevoli sacrifici
per adeguare il nostro sistema ai parametri richiesti.
Chiediamoci invece in che modo
abbiamo gestito i contributi europei
quali e quante direttive abbiamo disatteso
quali e quante multe abbiamo e stiamo pagando
in definitiva : quanto è stato corretto
il nostro approccio con l'unione europea ?
Siamo stati,siamo e saremo uno stato membro affidabile ?
Di chi sarà la colpa se presto
(dato che uscire per il momento è impossibile)
oltre all'Euro come moneta avremo per forza
l'eurolira e l'eurodracma ?

Ah... saperlo...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.11.11 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, febbre a 39. Il medico: “E’ addolorato, rischia”

eddai che forse è la volta buona :) stringiamo i pugni !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.11.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STRATEGIE

Con buona pace per l'amico Dumas,che vorrebbe sentir parlare solo di fabbriche,contratti di formazione etc.,se non tolgono gli strumenti derivati di mezzo col cavolo che vedremo una nuova era;e voi sapete molto bene che i derivati resteranno dove sono.All'amico Edoardo Dumas mi piacerebbe domandare: e cosa c'è di diverso dal parlare di mercati dal parlare della salute delle fabbriche?Se i mercati vanno male è segno che le fabbriche non godranno di buona salute ed allora è inutile solo pensare di discutere di contratti di formazione.Questa situazione non è sucettibile di un rovesciamento di 180°;vale a dire:ora faccio andare bene,ammesso che fosse possibile, le fabbriche così i mercati non romperanno più i bale finalmente si potrà parlare di contratti etc.La verità è che tutta questa situazione è voluta e finchè non cambieranno idea puoi purtroppo solo sognare di parlare di nuove assunzioni (lascio agli amici del blog - che sono intelligenti - il dedurre perchè questa situazione di crisi è voluta).

Francesco C. Commentatore certificato 11.11.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a non capire che Monti non starà a raccattare idee,programmi o politici dai partiti italiani? Non ne ha bisogno.Se qualcuno proverà a fargli resistenza,basterà rialzare lo spread con appositi movimenti di Borsa e gli italiani diventeranno come agnellini pronti al macello
Qui si stanno muovendo forze della grande finanza per cui è un giochetto muovere enormi capitali e produrre quei tassi e quello spread che atterriscono i popoli
Non lo vedete che siamo il 2°debito del mondo da 20 anni ma solo ora è partito il grande piano per atterrare l'Europa che se occorrerà non salverà né Francia né Germania.Monti non è il Papa Natale dei nostri desideri ma la lunga mano dei Rockfeller e della Trilaterale e calpesterà ogni bene italiano,ogni valore o risorsa di questo Paese per gli interessi dell'alta Finanza
E' vero che cercare di capire la realtà richiede un atto di umiltà suprema per cui, quali siano le nostre opinioni, dobbiamo essere pronti a sacrificarle se arrivano informazioni nuove che cambiano il quadro, c'è proprio una letargia mentale che impedisce alle idee nuove di entrare.Ci sono forze cupamente conservative che ci impediscono di comprendere
Oggi più che mai sembra che siamo infilati in una grande Matrix,una cecità collettiva
Eppure quelle potenze che da sempre hanno manipolato il mondo in modo coperto oggi non si nascondono neanche più,agiscono allo scoperto,sicure che tanto non ci sarà nessuno a contrastarle-basti vedere la calata di braghe della cosiddetta sx a partire da Bersani e Vendola
La sicumera della Grande Finanza oggi è giunta alla completa sfacciataggine e arroganza così che non ci vuole nemmeno uno sforzo dell'immaginazione o dell'intelligenza per capire cosa succederà e che l'Italia sarà il capro espiatorio per il lucro di qualcuno: azzeramento dello stato sociale,annichilimento delle leggi sul lavoro,disoccupazione,chiusura delle imprese,fine della democrazia.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO rivedrò BEPPE GRILLO in TELEVISIONE fare il comico, ALLORA vorrà dire che le cose saranno DAVVERO cambiate!

pillolo 11.11.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento

CORREZIONE: VOLEVO DIRE SPOLITICIZZARE LA MAGISTRATURA ( ENON LA POLITICA OVVIAMENTE )

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.11.11 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per dare un segnale forte occorre anche una mgistratura onesta, apartitica e che non guardi in faccia a nessuno. Innanzitutto occorre spoliticizzare la politica a cominciare dal CSM affinché non debba rendere conto ai partiti. In secondo luogo occorre ripulire la stesa magistratura affinché sia credibile e possa svolgere serenamente il suo lavoro che in primis dovrà rivolgersi ai politici ed ai burocrati ladri e corrotti ed alle grandi imprese che hanno convissuto e beneficiato della corruzione rovinando il paese con un debito pubblico infernale. Poi occorre responsabilizzare manager pubblici, politici, manager delle municipalizzate e delle partecipate in modo tale che chi sbagli paghi con le proprie tasche e penalmente. Non è possibile assistere al dilapidare del patrimono degli italiani con tasse e gabelli che servono solo ad arricchire le tasche di pochi con opere che costano il triplo e spesso inutili, stipendi miliardari, eccesso di dirigenti ( come nella regione sicilia vedi servizio striscia la notizia di ieri ) e svendita del patrimonio pubblico e dei beni delle previdenze e dei vari enti ad un decimo del valore ( vedi cartolarizzazione e aste truccate immobili enti previdenziali come inpdap-inpdai-enasarco-ater ecc. ecc. ). Occorre finalmente che i ladri che hanno distrutto il paese paghino e la magistratura serve a questo e non a far scrivere prime pagine ai giornalisti per inchieste che non finiscaono mai se non per prescrizioni dei termini e assoluzione per insufficienza di prove dopo che sono costate miliardi e miliardi. Addirittura sono usciti dalle carceri mafiosi per decorso dei termini ( specie nel sud ). Il popolo italiano ed in particolare il poplo giovane deve guardare il futuo con latri occhi ed altre aspirazioni che non siano solo il denaro ed il potere perché l'uomo principalmente è anima e poi corpo. Occorre ribellarsi alla corruzione, alla mafia, alla mercificazione dell'uomo sia sessuale che ideologica, al nepotismo e clientelismo.CAMBIARE

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.11.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capitalismo ci sta inculando

non si parla più di fabbriche, produzione, tecnologie, assunzioni,contratti di formazione per i ragazzi

adesso è tutto "borse" "spread" "mercati"

Meno male che ci hanno salvato dei comunisti ma mi sembra che i capitalisti non scherzano mica

ha si!!! però abbiamo la coca cola in tavola!

che libertà!

ci vediamo nel campo con i nomadi fra poco

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 13:44| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti voglio bene Movimento 5 stelle.
Ma sono impaziente.
Non ne posso più.

Marcus L. Commentatore certificato 11.11.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera da Santoro si e' capito bene chi e' Monti... quindi una persona intelligente e onesta non puo' approvare questo governo tecnico...
Il futuro del mondo non e' in buone mani, direi proprio che stiamo correndo verso l'autodistruzione (cosa peraltro gia'successa nella storio di tante dinastie)... speriamo nel 2012 dei Maya...

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Orsolina Petazzi in Mungai, Abbhiategrasso.
Cara Stellinamaria in testa girano i Neuroni.
E i miei non sono per nulla NEUTRI. Ciao.

Neutrino . Commentatore certificato 11.11.11 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-La 'ndrangheta, l'acido e i pentiti- Blog di Beppe Grillo

-L'impero della 'ndrangheta - Biagio Simonetta- Blog di Beppe Grillo

-La 'ndrangheta padrona di Milano - Barbacetto e Milosa- Blog di ...

-La 'ndrangheta non esiste- Blog di Beppe Grillo
27 ott 2011 ... "E adesso chi glielo racconta a don Mico Oppedisano, capo dei capi (secondo l' inchiesta Crimine) della 'ndrangheta?

-La 'ndrangheta è politica- Blog di Beppe Grillo

-La Liguria e la 'ndrangheta - Christian Abbondanza- Blog di Beppe ...

-La 'ndrangheta non esiste- Blog di Beppe Grillo
20 mag 2010 ... Lo scorso sabato, 15 maggio, si è tenuta a Reggio Emilia la manifestazione contro la 'ndrangheta. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle erano ...

-'Ndrangheta connection, Moratti disconnection- Blog di Beppe Grillo
13 lug 2010 ... La Moratti è come i mariti cornuti, l'ultima a sapere che a Milano c'è la mafia. Qualcuno, con le dovute precauzioni, la avverta."Più di 300 arresti ...

-Bomba biologica a Santa Giulia- Blog di Beppe Grillo
31 lug 2010 ... La società Risanamento, quotata in Borsa, è proprietaria dell'area, il nome più adatto per le bonifiche della 'Ndrangheta. ...

-La 'ndragheta padrona di Milano - G. Barbacetto e D. Milosa- Blog di ...
15 set 2010 ... La 'ndrangheta è l'organizzazione criminale più presente a Milano, ma a Milano ci sono anche gruppi di camorra, gruppi della Stidda, gruppi di ...

-------------------------------------------------
secondo voi perchè Beppe fa tanti post sulla ndrangheta ? ...già dimenticati, eh!

SAREBBE QUESTA LA VOSTRA DEMOCRAZIA CHE C'è IN ITALIA ORA ?

- basta che sentite parlare di un esperto messo su
con una pressione anche costituzionale, niente
golpe, vi sentite "oppressi"...!!!

INVECE CON LE "MAFIE FINANZIARIE IN CASA"...NO!EH!

poi dovrei essere io a svegliarmi!
fanculo idiote al cubo !


*****
Raccogliendo qua e là qualche parere (colleghi e amici) noto che ci sono due posizioni di fondo: chi dice che ok, Monti è IL MALE MINORE o comunque qualcuno che dia un segnale positivo all'Europa, e chi dice NO MONTI ASSOLUTAMENTE NO E' UN BANCARIO, SALVERA' IL CULO ALLE BANCHE...Ma nessuno di questi propone un nome diverso, o un'idea alternativa.

Io non ho un'idea precisa di quello che andrebbe fatto subito, ma se si parla di uscire dall'euro e dichiarare default, rispondo attenzione! Ho parenti in Argentina, quando è capitato lì mia zia ha smesso di fare la chemioterapia perché non glie la passavano più e avrebbe dovuto pagarsela di tasca propria...E non poteva farlo...Se non avessimo più servizio pubblico, che mi pare sia la prima conseguenza del default, saremmo in grado di far fronte a 5 anni stile dopoguerra? In Italia non siamo abituati a rinunciare al superfluo, è il paese dove la gente si compra l'IPhone a rate, figuriamoci ai beni di prima necessità. Forse sono io ad essere pessimista, immagino sia così...

Sarah Russo
*****
---------------------------------------------

Ottimo!

Coloro che vorrebbero il default pensano che l'Italia finirebbe come l'Argentina, ma non hanno la benche' minima idea delle conseguenze di cio' che dicono.

Primo, l'Argentina paghera' e salato i debiti con il resto del mondo, magari in modi indiretti ma li paghera'. Non e' che un creditore ti condoni il debito solo perche' hai dichiarato bancarotta.

Secondo, l'Argentina e' ricca di materie prime mentre l'Italia non lo e', un default significa dover comprare materie prime fuori confine con valuta forte che va a sua volta acquistata con beni o servizi e non aria fritta, visto che dopo il default nessuno presterebbe all'Italia nemmeno un Ciao usato.

Quindi costoro che predicano il default devono stare bene attenti a cio' che vogliono, che ripagare debiti senza poter lavorare e' dura, dura, dura.

Altro che 5 anni stile dopoguerra.


Caro Monti ...la vedo dura....non c'è più trippa per gatti!
Solo il popolo potrà decidere solo con nuova legge elettorale che preveda le preferenze senza premi e senza sconti: ricevi uno e prendi uno!
Il resto è tutta cacca riciclata! viva il m5*

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.11.11 13:36| 
 |
Rispondi al commento

-ot-
saluti a Liliana, Ippolita, "Orsolina" e tutti
m'era svenuto il pc
:)


Animo! Mari o Monti
gli staremo col fiato sul collo

anzi alla Beppe, loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?) e noi neppure ;)

http://www.contropiano.org/it/news-politica/item/4634-%E2%80%9Cmonti-%C3%A8-il-governo-della-bce-prepariamo-lopposizione-sociale-e-politica%E2%80%9D?tmpl=component&print=1

Paola Bassi Commentatore certificato 11.11.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento

C’hanno arrubbato la partita
Non potevano mancare un “gombloddo” dietro il crack del credito internazionale dei nostri titoli di Stato, un Grande Vecchio,una società segreta di gnomi, magari ebrei, che manovrano tutto per rovinarci. Ma certo che no. Per Ferrara, che domenica andrà con Feltri e Sallusti, a fare come Qui, Quo e Qua per dire a Milano in coretto che ci vogliono le elezioni, mica governi di emergenza, sono le “perfide” (sic) banche tedesche e francesi che scaricano addosso alle nostre banche, notoriamente così virtuose e bene amministrate, i loro guai e per questo hanno fatto fuori il povero Silvio. Per altri invece è il complotto demoplutogiudaicomassonico pilotato dalla Goldman Sachs (appunto, i soliti sporchi e ingordi ebrei, guardate i nomi) attraverso la Trilaterate, il Bilderberg, gli Illuminati, l’Aspen, la Massoneria (visto Silvio che cosa succede a negare di esserci stato dentro? Quelli poi si vendicano) e la Bocciofila Forti e Liberi di Crescenzago (perché no?) ad avere ridotto in servitù l’Italia per imporre il loro uomo Monti. Una notizia che a Wall Street non deve essere ancora arrivata, visto che i titoli Goldman Sachs valgono ancora appena un terzo (99 dollari ieri) di quello che valevano prima del settembre nero 2008 (255 dollari) e tendono da settimane al ribasso. Ma i demoplutogiudaicomassoni sono furbi e infidi, mica possono far vedere subito che sparecchiano e guadagnano sulle nostra carcassa. Il fatto che siamo stati noi italiani, votando questi cialtroni corrotti e indecenti, queste bande di magliari e puttanieri che hanno fatto sghignazzare il mondo votando in Parlamento su Ruby Rubacuori la nipote di Mubarak e rendendo universale il Bunga Bunga, a metterci in mutande e dunque a esporci ai lupi, è irrilevante o incidentale. Come è più comodo, come è più rassicurante, come è più italiano, pensare sempre che si perdano le partite perché l’arbitro è cornuto.

http://tinyurl.com/d8pckoq


Bella la foto sotto il titolo! Si! Anche da 150 Kg
di merda di vacca, possono nascere dei bei fiorellini, facile determinare chi fa la parte cagosa e cosa rappresentano i fiori: l'Italia prima di B e quella dopo. Sarebbe bello se fosse una speranza realistica ma purtroppo cosi' non e',
prima della fine vera, dovremo ancora nuotare a lungo nelle cloaca massima e magari controcorrente, ma non vedete con le palle dei vostri occhi che razza di gentaglia ci sia a Roma?
Sono capaci solo di litigare e fare casino, una confusione da bettola di porto di mare; ecco come ci vedono dall'estero ed hanno ragione, quindi per finire, dalla nostra merda puo' scaturire solo altra merdaccia, nessun fiore.

Peppino O' Stregune 11.11.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Secondo Sonda Italia (sondaggi elettorali) il Movimento 5 stelle è in fortissima crescita e si attesta al 6,1% e ha raggiunto Sinistra e Libertà e l'IDV di Antonio Di Pietro ed è vicinissimo all'UDC di Casini (6,2%).
Il movimento sta diventando realtà e sta prendendo molti voti anche da delusi del centro destra. Ha margini di crescita importanti, soprattutto in caso di governo tecnico.
Non so quando andremo a votare e con quale legge ma ho una certezza, la prossima legge elettorale sarà fatta per impedire al Movimento 5 Stelle di entrare in Parlamento.
Chi vuole capire .........

http://www.sondaitalia.com/2011/11/sondagigo-politico-elettorale-il.html

Enigma 11.11.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento

*****
Guardate questo video di Claudio Messora su Stampalibera!:

http://www.stampalibera.com/?p=34812
Stefano ., mc
*****
------------------------------------------------


Visto!

Una valanga di vaccate immane.


Siamo come topi in trappola:Monti/elezioni Forse il male minore è Monti

mariuccia rollo 11.11.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo Monti mi fa davvero molta paura.

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Guai a quello Stato dove al potere salgono i mercanti, anzichè i filosofi o i guerrieri".

Platone - De Republica

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GOVERNO DEL FARE....
LA PADANIA A DATA DA DESTINARSI
LEGHISTI....PRRRRRRRRR!!!

Ligera Sensacarte Commentatore certificato 11.11.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai è scacco matto. E' inutile discutere Monti sì o Monti no. Se non sarà governo Monti, con ministri da lui scelti (come ha dichiarato oggi), con il Suo programma, con i suoi tempi, l'itaglia tornerà sotto attacco (Come cazzo fa lo spread ad andare su e giù così se non c'è dietro un grosso investitore che coordina vendite e compere?). Dunque i partiti dovranno accettare l'amara medicina "per il bene del paese". L'alternativa sono le elezioni? E' in grado il paese di sopportare un massiccio attacco speculativo fino al giorno delle elezioni? E se poi ci trovassimo con una maggioranza disgiunta camera-senato? Inoltre andare alle elezioni col porcellum?
Dunque?
Salviamo il salvabile, Monti è una strada obbligata ma SOLO per portarci ad elezioni. Chi deve vigilare? Non i partiti ma noi! Forse si avvicina il momento di scendere in piazza.

Antonio P 11.11.11 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Lasciare la patata bollente (ma quale appropriata metafora..) nelle mani di chi deve fare il "lavoro sporco", per poi ripresentarsi a breve dopo un nuovo ed intensivo e prevedibile ciclo di lavaggio del cervello grazie ai Nano-media: è la strategia attendista del Nano, che, partendo dal non trascurabile zòccolo del 25%, spera che una becera campagna mediatica populista sui provvedimenti "lacrime e sangue", lo riporti presto in sella......

Non c'è speranza, se non la rivolta.......

harry haller Commentatore certificato 11.11.11 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un nuovo "Ordine Mondiale" e' in atto.

Non si combatte piu a colpi di cannone, ma a colpi di debito!

Un nuovo GOVERNO MONDIALE DITTATORIALE DELLE BANCHE e' in arrivo.

I Banchieri si prenderanno anche il potere politico! che in realta' poi gia' avevano, ma visto gli inetti che governano gli stati, ora sono "Scesi in Campo in PRIMA PERSONA!"

Nel caso dell'italia...sinceramente se ci governano gli altri puo' andare solo meglio visto la classe dirigente che abbiamo!

Ma con la scusa di una "stabilita" monetaria mondiale la DEMOCRAZIA e' morta!

mettetevi il cuore in pace.

ORA TOCCA ALLA FRANCIA!!!!!!!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti è li per mantenere in equilibrio questo sistema capitalistico europeo. Allo stesso modo in Grecia Papademos. Questa gente, emanazione della elite finanziaria mondiale, ha lo scopo di spremere tutto il possibile fino a privare della sovranità gli stati nazionali.. in una democrazia le misure contrarie al volere degli elettori non dovrebbero essere adottate, invece i media fanno passare il concetto che esistono riforme che devono essere realizzate a tutti i costi, al di là della volontà popolare. Ci dicono che se la classe politica non è in grado di fare queste riforme, perché i cittadini non le vogliono, allora deve farlo qualcun'altro

Perché? Chi vuole prendere le decisioni al posto dei governi? Chi è il Mercato?

Ciao democrazia..ma è esistita veramente?
Ci rubano il nostro diritto di rappresentanza.Le decisioni prese nei palazzi a porte chiuse,in sedi non istituzionali,dove poche persone decidono la sorti delle popolazioni,non sono democrazia.

Parlando di soldi e commercio, il giochino si è rotto..l'offerta ha superato la domanda, si produce troppo e superfluo. Negli ultimi anni il sistema si è retto facendo debito, ma adesso è raggiunto anche quel limite. Le masse si sono impoverite e non riescono più ad assorbire tutta la produzione industriale.
Siamo alla chiusura di un ciclo, se continuiamo con questa agonia l'equilibrio si sposterà verso i paesi "emergenti" (cina, ecc) dove ancora possono spingere a comprare.

Credo che ci dovremmo tutti svegliare, questo sistema non va più bene. La legge di stabilità inc*lerà la gente per trasferire i soldi ai gruppi finanziari privati. Non è possibile che il denaro valga più delle persone!

--segue nei sottocommenti---

sognatorenostop 11.11.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E te pareva! Leggi, leggi, stringi, stringi il salvatore d'Italia, anzi del mondo, è il M5S!!

Volatile pn 11.11.11 12:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La particolare anomalia italiana è rappresentata non dall’esistenza di un fenomeno Berlusconi – come la sinistra e Freedom House hanno sempre sostenuto – ma dalla presenza di un centro-sinistra etero-diretto da Londra e Washington, allineato in tutto e per tutto con i centri strategici del campo atlantico e con i più biechi settori della finanza anglo-americana.

Christian Rosenkranz 12:09
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
- gli giuda infami stanno in ogni parte....ma...non si puo' confondere il contenuto
come fai tu...eh!

cmq, a parte che uno conta uno, ma se la metà più uno dell'M5S la pensa come costui
il movimento è morto prima ancora di nascere !

io non sto con l'M5S per leggere , pensare queste luride fandonie!
che dimostrano una massa di veri kaproni al servizio della criminalità organizzata
che ha tanto martoriato il nostro Paese !

Che i vari dalema fassino violante veltroni e persino bersani siano dei pavidi conigli
è risaputo, ma che vadano con la "coppola" come ER NANO vostro di merda è inaccettabile !

ALLORA SIETE DAVVERO IN MALAFEDE !

accatoni ed infiltrati der cazzo!|


L'italia è in default: il tempo è già scaduto.
Non si può fare in pochi giorni quello che non si è fatto per anni.
Monti ha un ottimo curriculum, ma non è avulso dalle logiche partitocratiche ed un uomo delle banche.
In Italia i governi "tecnici" sono storicamente delle sonore fregature per la popolazione.
Per risanare i conti e tranquillizzare i mercati basterebbe fare pochi semplici provvedimenti:
A - recuperare almeno il 50 % dei capitali portati illecitamente all'estero;
B - abolire ogni contributo pubblico ai partiti (in questa materia, se vuole essere credibile, l'IDV deve dare l'esempio);
C - annullare tutte le missioni militari all'estero;
D - introdurre una moratoria per le grandi opere pubbliche (vedi TAV)
Monti, Berlusconi e il PD non faranno mai nulla di ciò....
....quindi andiamo subito a votare !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giovanni Traverso 11.11.11 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi sto veramente sforzando a trovare qualcosa che parli di lavoro nel programma del M5S.


Mission impossible 5*

Ah già, nella società del futuro non lavorerà più nessuno. Che bello! Voterò 5 stelle per non dover più lavorare.

Commentatore certificato 11.11.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i black bloc alla manifestazione del PD(Polli Dallevamento) dove erano finiti? a fare un briefing da bilderberg.

alfio t. Commentatore certificato 11.11.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

IL MALE MINORE

Non dico che il governo Monti è il bene per il paese ma non c'è nessuna alternativa,nessuna.
O i partiti trovano un accordo di condivisione sulle riforme o è la fine.
A questi ominidi che ci hanno governato si richiede l'unico ed ultimo atto di responsabilità che è quello di appoggiare questo nuovo governo presieduto da Monti.
Chiamatelo tecnico,politico, di emergenza o come caxxo vi pare.
I mercati DEVONO essere rassicurati e l'unico modo è questo.
Sarà un banchiere,applicherà la patrimoniale o quello che volete ma è il male minore.
Le elezioni anticipate predicono una ulteriore frammentazione politica ed il default anticipato.
Siamo a questo punto:o mangiare la minestra o buttarsi dalla finestra e spero nel buon senso di tutti politici e non.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.11.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Mari o Monti.....
Vaffanculo!!!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 12:36| 
 |
Rispondi al commento

LA DEMOCRAZIA HA FALLITO?

No, non c'è mai stata, e quindi non poteva fallire!

Perché non c'è mai stata?

Nessuno l'ha mai cercata!


"Certe cose sono troppo ovvie per essere vere."

Commentatore certificato 11.11.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

http://video.repubblica.it/politica/monti-in-aula-l-abbraccio-con-dini/80501/78891

ALLORA RAGAZZI E' FINITA!!! DINI ABBRACCIA MONTI FORSE DINI SI RIPRESENTERA' COME MINISTRO ... VABBE' RIPRENDIAMOCI LE PIAZZE ... CI VUOLE UN ALTRO 15 OTTOBRE?

brunorev brunorev 11.11.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento

infinocchiarci per infinocchiarci, non era meglio continuare a farci infinocchiare da Berlusconi invece che da il Monti ...

ps: monti e' giovane (insomma) ed ancora in attivita sessuale forte

Giorgio Vanni Commentatore certificato 11.11.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento

un accordo fra islam e chiesa cattolica ma siamo
matti? stanno lavorando per la terza guerra mondiale
a tempo pieno e oraio continuato.

alfio t. Commentatore certificato 11.11.11 12:33| 
 |
Rispondi al commento

sempre + skifo:

http://www.libero-news.it/news/866474/La-parentopoli-di-De-Magistris-Giggino-fa-assumere-la-cugina.html

ki si salva? Commentatore certificato 11.11.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento

abbraccio fra dini e monti una immagine vale più di
centomila post.

alfio t. Commentatore certificato 11.11.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comprendo la posizione di grillo e viviana non certo favorevoli alla figura di monti.monti è uomo della alta finanza quindi del popolo non gliene frega nulla.Pero mi chiedo e chiedo:cosa fare in questo momento? Votare? e con questa legge elettorale antidemocratica?


PAGARE UN MILIARDARIO COME IL MONTI, ELEVANDOLO A SENATORE A VITA, PER METTERCELO IN QUEL POSTO .

bei affari che facciamo!!

Giorgio Vanni Commentatore certificato 11.11.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ke skifo:

http://www.libero-news.it/news/866460/Ecco-il-colpo-di-coda-della-Casta-150-milioni-per-la-legge-mancia.html

ki si salva? Commentatore certificato 11.11.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

monti arriva senza scorta capirai bilideberg padroni
del mondo a che gli serve la scorta?

alfio t. Commentatore certificato 11.11.11 12:24| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti qui comparano la situazione attuale al film "the truman Show"...giusta osservazione!..viviamo in una bolla di sapone..prima o poi la bolla farà Pufff!e addio..rientreremo di colpo nella realtà che circondava la bolla!!!
La Strada come dice Beppe è "segnata" il capolinea è già pronto!quindi,un governo mari e Monti..non vedo a cosa possa servire!in virtù del fatto che nel 2012 crolleremo sotto il peso degli interessi sul debito!
Secondo me, l'unica alternativa è andare alle elezioni e dire chiaramente che il "debito" non possiamo ripagarlo.(punto)con molta serenità....non vedo altre strade!
Ecco perchè con il voto anticipato dovrebbe essere ridisegnata una nuova classe politica,con nuove istituzioni, atte ad formare un Governo in grado di "gestire il default"!...
Altre strade di pseudo risanamenti con maxiemendamenti. extralarge emendamenti, non servono a nulla!!.
Ormai la Diga è collassata...non stiamo a scervellarci ora nel cercare soluzione inutili,come dire non c'è più benzina!!!pensiamo già a come gestire il dopo!
ITALIA: CHIUSA PER FALLIMENTO!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.11.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento

l'unica cosa che fa paura agli illuminati è la chiesa cattolica e l'islam perche se fanno tanto di trovare un accordo sono la cosa piu potente al mondo.

libero pensiero perciò pazzo 11.11.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoli, 11/11/2011

Caro Beppe Grillo,
a proposito di Terza Repubblica e di Nuovo Mondo, c’è tanto vecchiume in giro come nebbia densa che offusca il futuro. Per esempio, leggo sul Corriere della Sera di stamattina (Corr. del Mezzogiorno) che la cugina del sindaco di Napoli, di De Magistris è stata assunta presso il comune partenopeo come staffista a 20.000 euro all’anno. Questa giovane si è laureata in Scienze motorie presso l’università Parthenope, tra le ultime classificate in Italia per resa scientifica e didattica (le università italiane sono in fondo nelle classifiche mondiali). L’università Parthenope ha mantenuto una duratura attività di collaborazione con quella di Salerno (delibera del 17/5/2005), guarda caso dov’è stato rettore il prof. Pasquino Raimondo (UDC), al presente nella "giunta De Magistris". Il Pasquino Raimondo è stato sospettato di aver praticato il più becero nepotismo con numerosi parenti tra prof. e tecnici di ruolo presso l’università dov’era rettore.
Giuseppe Costantino Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 11.11.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Migliorie e implementazioni del programma che significano SOLDI NELLE VOSTRE TASCHE!

Non lasciatevi intortare dal Camerata Fini, uno pseudo-liberale dell'ultima ora!

FISCO SEMPLIFICATO E ALLA PORTATA DI TUTTI

GIUSTIZIA BREVE E CON AVVOCATI D'UFFICIO A ROTAZIONE PER TUTTI! (fine del mandato fiduciario ai professionisti, una fregatura al Popolo da parte dei Liberali da Operetta!)

CONTROLO A ROTAZIONE DI ENTI LOCALI, PUBBLICI E SOCIETA' QUOTATE IN BORSA CHE ACCEDONO AL RISPERMIO DEGLI ITALIANI!

COSI SI TUTELA IL RISPARMIO COME DICE LA NOSTRA COSTITUZIONE!

Dai, ma quali news ma fammi il piacere...

ALEX SCANTALMASSI 11.11.11 12:18| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/Px6Te1LXALE

ippolita ., genova Commentatore certificato 11.11.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

la propaganda elettorale berluscoide si e' capita, hanno trovato il punto debole per infarloccare di nuovo le menti degli italioti. praticamente e' questa:

"teniamoci il mostriciattolo che gia' conosciamo perche' il dopo sara' peggio". per la serie: berlusconi vs gli illuminati.

sapete cosa fa berlusconi davanti agli illuminati? si mette alla pecora, tiene gli occhi aperti per imparare meglio la lezione e si fa fottere. come ha sempre fatto davanti a tutti i poteri forti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.11.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Esordio di Monti al Senato, il professore: "lavoro enorme da fare"
Eh si, c'è tanta argenteria da portare via.

"E' un onore averla tra di noi", ha detto il presidente dei senatori, Renato Schifani.
La mafia che si inchina ai poteri mondiali.

ha continuato dicendo che le priorità per l'Italia sono il consolidamento, risanamento della finanza pubblica e la crescita: quest'ultima però deve arrivare "non attraverso maggiori prestiti ma tramite la rimozione degli ostacoli allo sviluppo", "riforme strutturali che eliminino i privilegi e le rendite di tutte le categorie sociali".
Ed eccovi servito il NEOLIBERISMO senza se e senza ma, la "gioiosa macchina da guerra" con cui il vero potere sta schiavizzando il mondo.
E' finalmente arrivato anche da noi.
Se fossi in voi mi cagherei sotto!

carmine d9 Commentatore certificato 11.11.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai sono arrivato a pensare che in Italia presentando un programma di Governo moderno e veramente liberale si rischi di essera tacciati di demagogia.

Per questo Beppe non aggiunge le mie proposte al programma del M5*.

Ma vi sembra che questa sia una cosa accettabile?

Bloccati su porgrammi sorpassati per timore di essere etichettati come demagoghi?

E la RIVOLUZIONE LIBERALE che ne sarà di Lei se continueremo a ragionare così?

come collettività intendo.



Uno Stato può essere sovrano della propria economia se essa si basa sul commercio, servizi e industria. Fondamentale sarebbe incominciare a distinguere le banche commerciali da quelle d'affari, di tipo speculativo e finanziario. Roosevelt nel 1933 fece qualcosa di simile.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate questo video di Claudio Messora su Stampalibera!:

http://www.stampalibera.com/?p=34812

Stefano ., mc Commentatore certificato 11.11.11 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno paura di andare a votare.. perchè sono consapevoli che il Programma del M5S lo voterremmo in tanti... tantissimi....!!!

Enzima 76, R O M A Commentatore certificato 11.11.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo nel sistema del debito messo in atto da banchieri e finanzieri senza scrupoli debito=denaro ed ecco perchè saremo sempre più poveri e indebitati. Nessuno rimetterà a noi i nostri debiti tanto meno le banche per cui è inutile invocare austerità e misure draconiane nella speranza di risollevare le sorti del paese. Siamo come i criceti in gabbia condannati a correre su una ruota che gira senza fermarsi mai. Le nostre tasse servono solo a ripagare gli interessi del debito contratto dallo stato nei confronti delle banche per cui nessuna politica di sviluppo o di incentivazione al lavoro potrà mai essere perseguita.Questo è stato il prezzo che ci è stato imposto per la perdita della sovranità popolare. Siamo condannati ad una morte lenta e dolorosa con le banche che finiranno per spolparci vivi. Unica possibilità di salvezza? default controllato e ritorno alla sovranità monetaria.

Nicolass 11.11.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

un vantaggio che pochi riescono ad afferrare che ci arrivera' da questa crisi politica ma basliare:

monti o chi per lui non saranno appoggiati dallo strapotere mediatico berluscoide, che e' stato quello che ha plagiato e corrotto in questi 20 anni (non e' poco 20 anni di propaganda scorretta senza remore con tanto di censure etcetc.) le menti degli italioti.

che la propaganda berluscoide si fermi non e' cosi', basta vedere le voci che sta spargendo, i vari fede, ferrara etcetc. sono al lavoro a testa bassa, ma non per il premier chiunque egli sia.

e questo e' un fatto molto positivo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.11.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo per stomaci forti:

http://www.youtube.com/watch?v=434UDZ_bxRc

Non è fuori post poichè se indagate vedrete chi sono i responsabili di ciò che vedrete (se volete).
Qui riposto un bell'articolo se volete scoprire i responsabili:
http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/getPDFarticolo.asp?currentArticle=PJBFY

Ora fate un passo in più e da rockefeller passate alla commissione trilaterale. Cercate su internet e guardate chi sono gli affiliati (MONTI IN PRIMIS)

Poi il mondo non vi sembrerà (spero) più lo stesso.

Antonio P 11.11.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento

E' troppo bello sbraitare quando ci si trova nella disperazione. Io sarei d'accordo su alcune tue tesi indicendo un Referendum attuativo e propositivo con precise voci e passo ad elencarteli:
1) Attuare il Conflitto d'Interesse a chi si candida.
2) Rifare la legge Elettorale con nostra scelta del candidato e non calato dall'alto e simile alla Legge Elettorale Regionale.
3) Per la Camera dei Deputati non più di 300 eletti; per il Senato denominato delle Regioni non più di 100 eletti.
4) Togliere tutti i privilegi che ne usufruiscono, viaggi gratis in aereo, treno e spostamenti gratis con macchine bleu, pranzi e cene a quelle cifre ridicole apparsi sui giornali.
5) Non eleggibili chi è indagato o già avute condanne provissorie o definitive.
6) Eliminare pensioni e sussidi Parlamentari, ma solo riscatto dei contributi versati da Parlamentare nell'Ente Previdenziale di provenienza.
7) Eleggibili soltanto per due Legislature o comunque che non superino i 65 anni di età che sarebbe età pensionistica.
In questa maniera si può fare e non solo sbraitare che non porta a nessuna soluzione ma solo a creare un nuovo partito o d'opinione. Capito caro Grillo a sbraitare sono capaci tutti e tu lo sai fare bene perchè sei anche un'attore bravo e che io ti o sempre stimato, ma ci vogliono fatti concreti per cambiare tutto questo. Indici un referendum e io sarò felice di essere dalla tua parte altrimenti non creare ulteriore confusione che noi Italiani siamo dei veri specialisti.

Comelli Francesco Giuseppe 11.11.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento

"Il pressing dei partiti su Monti
Scelgo io ministri e programma"

("arriva da Berlino senza scorta"
- e già qui dovremmo cominciare a risparmiare
sul costo delle guardie del corpo 24h
e sui CC che accompagnano olgettine ad Arcore)

http://www.repubblica.it/politica/2011/11/11/news/professore_pressing-24819314/


"Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero"

Infatti MONTI e stato scelto con la maggioranza dei voti alle votazione nazionali dell'altro giorno..

BRAVO BEPPE!!

e se il buon giorno si vede dal mattino della tua utopica rinascita, ognuno vale meno di zero..

Hux WST, Milano Commentatore certificato 11.11.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
vivo a San Salvo in provincia di Chieti.
A maggio 2012 ci saranno le votazioni amministrative dopo che il sindaco
uscente è stato sfiduciato ad agosto. Alcuni giovani -pazzi- hanno creato
il locale movimento 5 stelle e sono in fermento.
Mi stanno coinvolgendo, ahimè.
Ti prego di contattarmi, ho un'idea per noi e forse per molti altri

nicoladago2011 11.11.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella idea la comunità Europea, ma non sono affatto convinto che l'Europa sia in buone mani. La classe politica non conta più nulla, per qualche tempo continuerà a mungere gli stati in cambio di un po' di disattenzione e di silenzio su quanto avviene nella cabina di regia.
Un po' di paura per favorire la partecipazione alle danze del vecchio continente e per introdurre una moneta che ha fatto il gioco degli sciacalli e degli speculatori d'ogni genere e specie.
Un po' di pressione e la stessa paura, per introdurre in Grecia come in Italia, gli uomini dell'economia europea: benefattori che si ritrovano di tanto in tanto al gruppo Bildeberg per discutere le nostre sorti e i nostri destini.
Siamo stati al mare e ora, partiamo per i Monti e per una nuova avventura che permetterà ai veri uomini di potere di continuare il loro gioco, neanche troppo nascosto, di poter imporre regole che permettano di tenere sotto controllo le vite degli altri.
Quando stai affogando e ti tendono una mano, non vai tanto per il sottile e afferri qualunque cosa, anche l'arto untuoso di chi è pronto a trascinarti nel girone successivo di questo mondo a conduzione infernale

Fabio Maria Marongiu 11.11.11 11:40| 
 |
Rispondi al commento

"Il colpo di Stato si compone della fase scardinante e del regime successivo. Di norma la prima implica un attacco frontale alla democrazia che spaventa e sconquassa, i blindati nelle strade e le bombe sui palazzi di governo. Nel caso del colpo di Stato finanziario che ha oggi terminato la democrazia italiana post bellica, l’equivalente sono stati l’attacco dei mercati e le bombe in termini di titoli italiani sganciati a tappeto in una vendita furiosa. La seconda fase è quella che segue, il regime vero e proprio. Le cose si calmano in apparenza, ma i golpisti sono nel palazzo e iniziano le razzie e i crimini contro i diritti umani.

Nel caso del colpo di Stato finanziario che ha oggi terminato la democrazia italiana post bellica, l’equivalente saranno la demolizione della ricchezza pubblica (residua) da trasferire alle elite, dei diritti del lavoro per il beneficio di chi vuole pagare un italiano come un cinese, e dell’economia stessa, poiché tali politiche possono solo soffocare la Aggregate Demand che è vitale per qualsiasi sistema economico.

Saranno 40 anni di sofferenza sociali indescrivibili per milioni di noi, che non inizieranno a mordere giovedì prossimo, ma neppure tanto in là. Mario Monti, golpista criminale al soldo di e contiguo con Goldman Sachs, la Coca Cola Company, il Bilderberg e le lobby finanziarie europee, è già al timone. Napolitano, che non chiamo Presidente perché è un lurido traditore della patria, ha steso il tappeto rosso."

(Paolo Barnard in ComeDonChisciotte)

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9314

Christian Rosenkranz Commentatore certificato 11.11.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... dal corriere della sera... ipotesi di governo 1
ichino, amato, barbuto, saccomanni,bini-smaghi,baratta, monti questo sarenne il nuovo che avanza...
ipotesi 2

gianni o enrico letta, monti, fitto, buttiglione,nitto palma, bassanini etc etc etc... cioè Buttiglioneeee!!!? Fittoooo!? Amatoooo!?
Bassanini è la causa del lavoro precario che lui ha chiamato flessibile... e voleva modernizzare il lavoro statale... a testedekatsoooo!!!
come vedete tutto cambia affinchè niente cambi, hanno finito di mangiare molti adesso se ne presentano molti altri...

non è "...ed è subito sera" (salvatore quasimodo)... ma già notte fonda!!!

rivoluzione ragazzi rivoluzione

brunorev brunorev 11.11.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

MONTI! Perche noi dei ''ggggiovani'' ne facciamo a meno!

ma anche questo.. chi cazzo l'ha scelto???? continuiamo pure cosi!! il popolo ormai vale meno di zero.

Eppure qui si festeggia perche finalmente siamo vicini al default! FAVOLOSO!!

Hux WST, Milano Commentatore certificato 11.11.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

che berlusconi sia quello che e' dovremmo averlo capito e se poi smettessimo di considerare che quello che ha fatto lo ha fatto solo per se stesso, vedremmo il vero sfascio economico, psicologico interiore, d'immagine, sociale e politico in cui ha portato il paese. le sue cosiddette leggi ad personam in realta' servono ad accrescere le mafie, la corruzione, la malattia mentale, il malgoverno e la dittatura e per fortuna che anche all'interno della sua coalizione c'e' stato chi non gli ha permesso di fare quello che voleva, perche' se avesse fatto tuto quello che gli girava in testa adesso l'italia sarebbe cascata in una specie di medioevo.
sembra che ce lo stiamo togliendo dalle palle. non mi sembra male. c'e' da essere contenti.

ci sono poi teorie che dicono che monti e' ancora peggio o almeno uguale, ok, ognuno ha le sue idee, ma manca un particolare, cioe' noi. noi non siamo l'oggetto di un gioco, ma in realta' siamo il soggetto.

tanti anni fa c'era un movimento politico che si chiamava "lotta continua", cioe' il tenere gli occhi aperti, il vigilare, il combattere, non deve mai finire. e, dall'espereinza che ci siamo fatti con berlusconi, errori fatti e cose buone, si spera che abbiamo capito come agire nel caso in cui arrivasse qualcosa nell'orizzonte politico che ci volesse fare del male.

errori fatti? il sentirsi sopra delle parti, il sentirsi "migliori" di chi cerca in qualche modo di opporsi, l'isolazionismo, il cadere nella frustrazione e nella depressione, smettere di fare nel m0mento in cui dall'altra parte picchiano duro come ad es purtroppo beppe ha fatto, sotto berlusconi e le sue legnate ci si limitava allo sfotto', ai lamenti e ai post, sotto altri vdays, denunce, raccolte firme per leggi popolari e referendum etcetc.

cioe', quando si dice sotto berlusconi, si intende proprio "sotto" berlusconi, "testa bassa e lamentati".

qualora gli altri picchiassero duro, noi dobbiamo picchiare piu' duro di loro.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.11.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

La caduta del piduista, ancora non definitiva, già fa intravedere i primi risultati DA ME sperati e previsti da tempo: il terremoto politico, soprattutto fra la cosiddetta OPINIONE PUBBLICA; gente che fino ad una settimana fa era sulla stessa lunghezza d'onda propendere per soluzioni del tutto opposte o viceversa gente che si sarebbe scannata concordare su quello che sta accadendo! Tolto Berlusconi dovremmo lavorare chissà quanti anni per eliminare il berlusconismo dagli italiani! I peggiori SECONDO ME sono i "travaglini" militanti che nel prenderlo comunque nel culo preferirebbero continuarlo a prenderlo dalla corte piduista, altrimenti non saprebbero con chi prendersela e gli rimarrebbe di accodarsi alle tesi del "Gomplotto massonico bancario...un po' ebraico"!
P.S.: I nazisti presero il potere con l'appoggio della $ovranità NAZIonale DEMOCRATICAMENTE espressa


e brava la Lega....

all'interno del ddl Stabilità
strappati 150 milioni per i parlamentari

e alla faccia degli alluvionati

http://www.repubblica.it/politica/2011/11/10/news/legge_stabilit_150_mln_per_legge_mancia-24805088/


http://caneliberonline.blogspot.com/

venerdì 11 novembre 2011

PAOLO BARNARD

Ultima ora 11
(2011-11-11)

Caneliberonline 11.11.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego aiutatemi!!! Non capisco più niente, Berlusconi non c'è più? Non è vero, è una balla infatti ha affremato che la manovra, la manovra lui, scusate il bisticcio di parole. Monti è un genio che ci porterà fuori dalla bufera? Altra balla, è evidentemente un tifoso del sistema capitalistico e della globalizzazione tutte cose chiaramente fallite. Cosa dobbiamo fare? E' su questo che dovete aiutarmi per favore. Sicuramente mi direte che con le elezioni e il movimento 5 stelle in parlamento cambierà tutto. Illusi la carne è debole ed i soldi fanno gola a tutti, scommetto oggi 11 novembre 2011 che appena i rappresentanti del partito di Grillo metteranno piede nell'aula parlamentare, almeno il 30% si farà comprare, dopo un anno saremo al 60% ed alla fine il 90%, mi direte e il resto 10%? Non avrà capito nulla o non è stato fortunato ma imparerà presto. Un caloroso saluto a tutti, arrivederci all'inferno

attilio 11.11.11 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perchè non potremo fare a meno di Monti:
o Monti o default!

CRISI: Goldman Sachs ha innescato vendite Btp (MF)
MILANO (MF-DJ)--Sui mercati si e' diffusa la voce che sia stata Goldman Sachs a innescare l'ondata di vendite di Btp, poi seguita dagli hedge fund
e dalle altre banche d'oltreoceano.

Lo si legge in un articolo di MF che spiega che neppure l'ombrellino della Bce, con l'acquisto di titoli di Stato italiani, e' servito. Goldman Sachs ha dato il via a un vecchio giochetto: con opportune vendite si schiacciano i prezzi dei Btp il piu' possibile per poi, un attimo prima
del superamento della crisi (le dimissioni effettive di Berlusconi), farne incetta a prezzi da saldo.

L'intervento di Napolitano probabilmente riuscira' a ridurre i tempi dell'ondata speculativa, visto che entro lunedi' prossimo si dovrebbe sapere se ci sara' un nuovo governo o si andra' a elezioni anticipate.
Questo bastera' a riportare lo spread a livelli accettabili? No e lo ha scritto chiaro la stessa Goldman Sachs in un report diffuso martedi' sera:
in caso di un esecutivo di centro-destra sostenuto da una coalizione piu' ampia, lo spread si attesterebbe 400-450, quindi sempre a livelli
pericolosi. Le elezioni anticipate sarebbero invece "lo scenario peggiore per i mercati" e in questo caso Goldman non fa previsioni sullo spread, ma e' evidente che salirebbe alle stelle.
red/vit

Milano Finanza: http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201111100904011010&chkAgenzie=PMFNW&sez=news&testo=&titolo=CRISI:%20Goldman%20Sachs%20ha%20innescato%20vendite%20Btp%20%28MF%29

Antonio P 11.11.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

"Ognuno vale uno, ma chi non partecipa vale zero"

lo userei come slogan ^^

iena piangens (arbor68) Commentatore certificato 11.11.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

"I banchieri killer non possono salvarci"
"Monti è il premier che vogliono i potentati economici, gli italiani non lo hanno votato. Assassinata la democrazia, Napolitano trasforma l'Italia in Repubblica presidenziale"

sapete chi l'ha scritto?

Magdi Cristiano Allam sul Giornale..



avremo ancora il commento 12.12.12 - 12.12

e poi basta

Fa pensare 'sta cosa :)


non sarei così totalmente critica verso il tentativo di Monti..

'Se Monti non ce la fa, Napolitano
darà l'incarico a Napolitano '

Jena

Paola Bassi Commentatore certificato 11.11.11 11:19| 
 |
Rispondi al commento

DHL Deutsche Post taglia 13,000 posti di lavoro
American Express taglia 7000 posti di lavoro
Bank of America taglia 7500 posti di lavoro
Nissan taglia 3500 posti di lavoro
Volvo taglia 6000 posti di lavoro
GM e Ford tagliano 5600 posti di lavoro
Whirlpool taglia 3000 posti di lavoro
Yahoo taglia 1000 posti di lavoro
Hewlett Packard taglia 24.000 posti di lavoro
UBS taglia 9000 posti di lavoro
Fidelity Investments taglia 1300 posti di lavoro
Aer Lingus taglia 1500 posti di lavoro
Chrysler taglia 4300 posti di lavoro
Xerox taglia 3000 posti di lavoro
Nortel taglia 3000 posti di lavoro
New York City taglia 3000 posti di lavoro
Motorola taglia 10.000 posti di lavoro
Nokia taglia 1800 posti di lavoro.
Sony taglia 20.000 posti di lavoro
Virgin Media taglia 2200 posti di lavoro
Glaxo taglia 600 posti di lavoro
Kodak taglia 5000 posti di lavoro
Telekom Austria taglia 2500 posti di lavoro
Austrian Post taglia 9000 posti di lavoro
Henkel taglia 3000 posti di lavoro
Hewlett Packard taglia 24.000 posti di lavoro
Renault taglia 1100 posti di lavoro
Le scuole francesi tagliano 25.000 posti di lavoro
Merck taglia 7200 posti di lavoro

ippolita ., genova Commentatore certificato 11.11.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno!
***

11.11.11 ore 11.11

:)



Sono d'accordo con molti che hanno scritto. Tuttavia, è bello l'intervento di oggi di BeppeGrillo. Abbiamo tutti bisogno di un bicchier d'acqua (chiara) ogni tanto.

Io mi ero completamente dimenticata (la scioccherella) le medagliette puntate sul petto del Prof. Dott. Mario Monti: Trilateral Commission, Goldman Sachs, ecc. Professore, lei non mi piace più.
Se lo scopo del presidente Napolitano è quello di rassicurare le grandi banche internazionali con i gruppi investitori, certo non può far meglio di così. Anche Amato sarebbe inadeguato, Prodi sarebbe fuori luogo.

Così siamo messi, oggi al momento palindromo (11.11.11).
Ciao cari, quei crochi viola sul pratino sono meravigliosi. Mi fanno pensare ad una primavera che non so se verrà, a quel sole mattutino di taglio sui piccoli giardini di città verdi nonostante, a quei prati lucidi dove spuntano fiorellini inaspettati, a paesi dove almeno queste cose ci sono ancora (non l'Italia).
Baci EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 11.11.11 11:12| 
 |
Rispondi al commento

La caduta di Berlusconi per diktat dei "mercati" di Sarcozy e del capitalismo occidentale che vogliono un governo più prono ai loro i voleri e più disponibile a fare macelleria sociale è inaccettabile. E' inaccettabile che la prima cosa che farà il governo post-berlusconiano sarà pensioni più difficili da raggiungere e meno consistenti e licenziamenti facilissimi. . Tutte cose che leggo nei lividi volti degli uomini del centro-sinistra che stanno sbavando per le poltrone ed il potere. Berlusconi doveva cadere attaccandolo da sinistra e non da destra.....

ippolita ., genova Commentatore certificato 11.11.11 11:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, tra poco si và a votare!

che ne dici di cominciar a discutere su chi ci mandiamo?


Lo spriz è sceso a 474 ma è sempre alto; dai cinesi lo pago 350.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Papademos in Grecia e' l'espressione dei poteri forti finanziari che e' stato imposto dall'Europa.

Mario Mnti idem, anche lui a modo suo impostoci dall'Europa.

L'Europa a ben vedere ci sta mettendo un bel collare con tanto di guinzaglio. Compra il nostro debito e fra non molto ci governera'.

Siamo diventati una colonia, un protettorato.

La nostra democrazia e' stata affievolita al fine di permettere ad altri di venire a spadroneggiare a casa nostra.

C'e' da chiedersi se il gioco valga la candela.

Nei confronti dell'Italia po abbiamo assistito ad un vero e proprio accanimento. Una speculazione sulla nostra pelle senza precedenti, voluta, calcolata, intenzionale.

In fondo, la Grecia se lo merita. Ha falsificato i bilanci per poter entrare in Europa, noi no. Abbiamo solo avuto la sfortuna di non essere governati ma alla fine non possono paragonarci ai greci.

Lo so che andarsene da questa Europa comporterebbe dei rischi e ogni rischio rappresenta una probabilita' che una cosa accada.

Se rimaniamo in questo carrozzone, invece, avremo solo una certezza. Saremo sempre dei subalterni che dovranno subire le decisioni altrui.

Un po' come un'invasione o una dchiarazione di guerra.
Con la differenza che oggi le invasioni non sono piu' necessarie.

Un popolo lo puoi tenere sotto controllo anche a distanza. Con l'arma finanziaria e il ricatto economico.

Ne vale la pena?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 11.11.11 11:07| 
 |
Rispondi al commento

anche i leoni sonnecchiano spesso, nella savana calda, tra le mosche e l'erba arida. Poi quando alzano la testa RUGGISCONO. Così tanto per dire, dopo anni di offese al Presidente.

MrTitian 11.11.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno,
Ho letto con attenzione il programma del movimento 5 stelle, e così vorrei chiedere spiegazioni su due punti che non ho capito e che riguardano da vicino la mia professione.
Forse una risposta su questi punti potrebbe chiarire le idee anche ad altri lavoratori nella mia posizione.
Io sono illustratrice di libri per l'infanzia ed il primo punto che non mi è chiaro riguarda la riduzione del tempo di decorrenza della proprietà intellettuale a 20 anni. Questo significa che le illustrazioni che ho realizzato 20 anni fa possono essere utilizzate da chiunque?
Il secondo punto riguarda la graduale abolizione dei libri di scuola stampati, e quindi la loro gratuità, con l’accessibilità via Internet in formato digitale. Benissimo per i libri in formato digitale (anche se ho seri dubbi riguardo alla salute degli occhi con una lunga consultazione a video, problema di cui risento io stessa che opero sul video ed ho un calo di vista progressivo molto consistente), benissimo per i libri gratuiti, ma che succede a chi li scrive e li illustra? Niente paga neanche a loro?
Il mio settore è molto difficile in questo senso, per ogni lavoro che faccio e per cui propongo una tariffa, trovo altre mille persone disposte a farlo ad un prezzo più basso se non addirittura gratis, penalizzando i miei studi, la mia esperienza e la mia formazione professionale.
Non sempre, ma molto spesso gratis significa niente qualità.
Mi auguro che abbiate il tempo di rispondere anche alle mie domande.
Grazie e continuate con il vostro programma.
Barbara

Barbara Jelenkovich 11.11.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

indovina indovinello chi è quell' Enrico Letta nominato nella commissione trilaterale?!?!
http://www.trilateral.org/download/file/TC_%20list_%206-11_%20rev_%20(2).pdf
Monti non è il bravo tecnico esterno alla politica che è ben visto sia da dx che da sx...
Monti fa parte di quel mondo che la dx e la sx (intese come partiti) se li mangia a colazione.
E chiaro stò fatto?!?!

Antonio P 11.11.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rispondere al Sign. Paolo Stabellini e quanti dicono sempre le stesse cose blà blà blà perchè loro hanno famiglia figli lavoro e casa...COGLIONI(come ci ha chiamati B in una famosa intervista pubblico)la differenza tra voi i politici la merda che c'è in giro diaccattoni, con questo movimento il blog e tutte le persone che vi partecipano è questa: Voi pensate al VOSTRO lavoro alla VOSTRA casa ai Vostri soldi.... NOI A QUELLI DEI FIGLI E DELLE GENERAZIONI FUTURE... che vale andare avanti così, dove te li vuoi portare sti soldi sta casa...nella tomba? COGLIONE!!!!!!!!!!i tuoi e i nostri figli la pensione e la casa forse non la avranno con sta gentaglia politica che ci succhia il sangue da 100 anni!!! lo vuoi capire o no...

Salvatore Tafuto, Napoli Commentatore certificato 11.11.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Tecchio scrive

Mario Monti è International Advisor della Goldman Sachs una delle più grandi e affermate banche del mondo. Avremo presto un governo di banchieri che, naturalmente, penseranno agli affari loro. Questo è quanto ci hanno portato le acrobazie politiche della destra con l'appoggio dell'opposizione del PD. Adesso tutti a benedire il futuro governo Monti che ci farà ingoiare qualsiasi cosa come se fosse l'unica soluzione possibile. Basta con i privilegi, dice Monti. Quali privilegi? Le pensioni di anzianità, il posto di lavoro tutelato, andare in pensione a 65 anni quando a 50 già ti sbattono fuori? Oppure le pensioni dei politici, i loro stipendi, la corruzione, l'evasione fiscale? Il solo recupero di 1/3 dell'evasione fiscale basterebbe a sanare il bilancio. Verrà mai fatta una legge elettorale nuova? Verrà mai fatta una riforma fiscale dove tutti pagano le tasse? Verranno mai varate delle regole di controllo delle banche d'affari? Verrà mai messa una patrimoniale sui grandi patrimoni? Penso che Di Pietro abbia ragione a non fidarsi. Prima vediamo le carte e poi si discute.
..

E dobbiamo vedere pure Bersani che spinge Di Pietro a sostenere Monti!?? Siamo alla totale follia! Ma in quali mani siamo?
I cittadini non capiscono. Sono innocenti perché non capiscono. A che serve fare sondaggi sulla loro ignoranza? .E’ come fare sondaggi con chi è incapace di intendere e di volere
L’estrema sx tace o sfotte.
I più si perdono nei particolari. Sembrano incapaci di vedere l'insieme.
E’ pazzesco vedere con chiarezza che questo paese sta per mettersi un cappio al collo e tutti corrono festanti verso la propria morte e non avere abbastanza forza per impedirlo, non riuscire a diffondere abbastanza informazione per spingere la gente a pensare!
E' tragico e desolante! C'è in tutto questo un tale senso di inelutttabilità tragica e mortale da dare il capogiro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti? è la solita storia delle decisione dell'ultimo momento, per necessità italiane: ti becchi sempre una fregatura.

che sia uno stile l'ha rivelato Beppe con le decisioni prese al 31 dicembre. Chi si prende la briga di scrivere un libro sulle decisioni italiane del 31 dicembre? Si potrebbe chiamare "buon anno" :)

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tuti.. io sono di quei ragazzi di 30anni... io mi son rotto di tutti i scarica barili..
Su FB ho condiviso un'idea di un'amico sugli stipendi futuri dei politici.. avremmo un risparmio di di tanti milioni di ero.. perchè non facciamo una raccolta firme online per fare un referendum?
Mettiamo su Facebbok/twitter/ecc una raccolta firme per varie ragioni: - diminuzione degli stipendi dei politici; eliminazione vitalizio; eliminazione auto blu (tenere solo per le massime cariche dello Stato); ecc.. che ne dite.. dopo non possono rifiutarsi di fare un referendum e di prendere in considerazione il tutto

michele 11.11.11 10:40| 
 |
Rispondi al commento

E vero Beppe gli italiani per capirlo hanno bisogno di uno shock che sta per arrivare, ma siamo sicuri che questo shoch sara uguale per tutti, o come al solito i piu deboli pagherano il prezzo + alto.
Caro grillo scommetto che tu non sarai tra i piu deboli,sappi che noi deboli ne abbiamo le palle piene di essere rapresentati da imprenditori o da comici milionari,per questo ti chiedo di continuare a farci divertire magari a basso costo,senza rinunciare ad esprimere le tue intelligenti idee, perche non c'e niente di piu antipatico di uno con la pancia piena che si propone come rapprentante dei senza cibo,ricorda tu non sei ghandi, sei solo un comico che grazie a questa classe politica di merda a costruito la sua fortuna,questo non ti rende migliore di quei personaggi che tu fai credere di combattere.
Si realista anche tu sei uno speculatore ,e se non vuoi credermi credi almeno al tuo modello 740.
Comunque se vuoi essere dei nostri puoi sempre fare come San Francesco,o Madre Teresa, a quel punto sarò pronto a morire per te.
Adesso scusa ma ho da lavorare.
P.S. Noi ci accontentiamo del nostro salario, e voi predicatori?

italocasula 11.11.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

11.11.2011, poi verso il 21.12.2012, per i distruttori del pianeta, per gli speculatori, per i furbastri che ingannano, evadono ed eludono ovunque essi siano, la partenza verso il traguardo della fine dei tempi sta iniziando, i Maya l'anno predetto e profettizato in tempi non sospetti.
Malvagi ravvedetevi il vostro tempo sta finendo.

Al - 2012 11.11.11 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Certo che se fanno 'sto Governo tecnico, viene fuori una continuità inquietante.

Governi tecnici per non perdere voti quando c'è da tassare e poi si riparte con la politica bancarottiera di regime.

Ma sarebbe questa la discontinuità invocata da Marcegaglia & C.?

E' incredibile l'assuefazione degli italiani a tutto questo, da non credere.

ALEX SCANTALMASSI 11.11.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Svegliatevi! Vi hanno creato una bolla di irrealtà!
Monti non è l'uomo della provvidenza che viene a salvarci dal default del debito!
E' l'uomo che con Papademos ha contribuito a creare il default del debito! Per mandarci tutti a picco!
E' l'uomo mandato dalle grandi banche come la Goldman Sachs e da magnati come Rockfeller che stanno dominando il mondo con la Fed, con la Bce col FM, con la BM, con le privatissime agenzie di rating, con la speculazione della Borsa, coi traffici delle grandi banche internazionali, che stanno tutti accelerando la riduzione in schiavitù della democrazia mondiale!
Monti è l'uomo al servizio di un geostratega che lavora per la grande finanza mondiale, che ha deciso che il mondo ha troppa democrazia. E che è l'ora di schiantarla!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 10:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, febbre a 39. Il medico: "Rischia grosso"
Il dott Zangrillo: "Negli ultimi due giorni avrà dormito in tutto tre ore"
Il medico personale del premier: "Febbre da stress, gli attacchi vili degli ultimi stanno mettendo a rischio la sua salute. E' addolorato, gli attacchi gli hanno fatto male".

Poverino in effetti lui di male al paese non ne ha mai fatto.


http://qn.quotidiano.net/politica/2011/11/11/617604-berlusconi_febbre_medico_rischia_grosso.shtml

Laura P. Commentatore certificato 11.11.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia è crisi perchè vi è piu' illegalità che legalità e i politici, le forze istituzionali, le comunità locali finora hanno creato e accettato compromessi verso la manifesta o celata illegalità. NON esiste in Italia la cultura della legalità ma dell'inganno e della furbizia a tutti i livelli .

ubert 11.11.11 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Interessante il nuovo articolo di Barnard:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9314&mode=&order=0&thold=0

carmine d9 Commentatore certificato 11.11.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per dare qualche spu(n)to di lettura che per me è stato illuminante, che possa anche chiarire bene in che brodo nuota il Monti:
http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/getPDFarticolo.asp?currentArticle=PJBFY

Antonio P 11.11.11 10:18| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE candidati alla Presidenza e porta il M5S in Parlamento, smettila di nasconderti dietro la storiella della non candidabilità per la fedina penale.

Dopo Berlusconi non ci fa paura quel piccolo dettaglio.

Di sicuro l'anello a Ratzinger potrai baciarlo ;)

Sei l'unico che non ha scheletri negli armadi e che attirerebbe la GENTE PER BENE!!

Pensaci ed auguri a tutti noi.

Nicola D. Commentatore certificato 11.11.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sia il post che il 95% dei commenti rilevano in pieno la nostra natura umana ...pensare sempre ed esclusivamente ai propri interessi personali.

Chi dice "Evviva il Default !!!" è perchè molto probabilmente non ha una famiglia, non ha figli, non ha risparmi da parte.

Chi dice "Facciamo la rivoluzione" è perchè probabilmente oltre a non avere una famiglia non ha nemmeno un lavoro ...ovvero non ha proprio nulla da perdere.

Anch'io se non avessi 2 figli, 43 anni, un lavoro, una casa e qualche soldo da parte ...direi evviva il default !!! Ripartiamo da zero !!!

Anch'io se avessi in banca milioni di euro e la possibilità di spostarli in Svizzera o alle Cayman 5 minuti prima del default direi "Meglio il default che la Patrimoniale !!!".

E' tutto qui !!! Ognuno pensa ai fatti suoi e basta. L'importante che quando pensate ai cavolacci vostri lo facciate usando il più possibile i neuroni che il Buon Dio vi ha dato ...leggendo certe cose credo che in pochi lo stiano facendo. Saluti.

Paolo Stabellini 11.11.11 10:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Lavoratori di tutto il mondo, siete licenziati!

ippolita ., genova Commentatore certificato 11.11.11 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'incredibile racconto della moglia di Paolo Borsellino.
"Quando capì che il generale dell'Arma era 'punciutu' - cioé affiliato a Cosa Nostra -. ebbe conati di vomito...".
Il senso dello Stato fatto persona!
Ah, a riaverlo uno come lui!

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 11.11.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Guardate un pò chi c'è in fondo a sinistra
http://www.trilateral.org/

Antonio P 11.11.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento

ah ah ah!
E' iniziata la resistenza anti-troll al Corriere.it, in parallelo con "il rigore" che Monti e Amato ci imporranno.
Un segno dei tempi, mi viene da dire.

*****

"L’appello è globale. Il dibattito in Rete galoppa, da theatlantic.com a newsfeed.time.com alla 27esima Ora. La resistenza anti-troll è iniziata."

http://27esimaora.corriere.it/articolo/uomini-che-odiano-le-donne-sul-web/#more-2690

*****

La tua libertà è anche la mia.
Perchè come dice Beppe "Siamo in Guerra", vero.
Questi bloggher con l'animo del dittatorello in erba, commenti pre-moderati e ancora non basta.

Questa è la mia ultima citazione del corriere.it

Vamolà! :)

ALEX SCANTALMASSI 11.11.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento


Whirpool, previsti mille licenziamenti in Italia. 180 a Napoli



ippolita ., genova Commentatore certificato 11.11.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che la maggior parte degli italiani affoghino nella disinformazione, bloccati su dettagli,dominati dal piacere di veder fallire B e dalla speranza che Monti sia il mitico Salvatore tanto aspettato. Ma siamo nella favola dell'eroe mitico e della disinformazione letale
Da Santoro sono bastate poche frasi di Claudio Messori sulla Trilaterale,Rockfeller, la Goldman Sachs e il gruppo Bilderberg per capovolgere i risultati del sondaggio su Monti
Come può un popolo capire qualcosa sul suo boia, se viene fatto artamente affogare e quello gli viene presentato come il suo salvatore?
Quando persino il Pd lo saluta come un salvatore?
Quando perfino la sx radicale soccombe?
Quando nessun giornale o tg gli svela il grande piano della Trilaterale, il grande gruppo finanziario mondiale che attraverso la debitocrazia intende diventare il padrone del mondo?

Quando presentai a bellaciao,un libro sul Nuovo Ordine Mondiale, i cari 'compagni' di estrema sx mi dettero la baia, deridendomi, dicendo che parlare di complotti mondiali era una emerita stronzata.Poi mi hanno epurato
Se nemmeno chi si gloria di lottare contro il grande capitale internazionale riesce a capire quel che succede..
se nemmeno col nemico in casa e il piano palese di contro del mondo attraverso la guerra finanziaria riusciamo a capire quanto accade..
in cosa possiamo sperare?
Resta il mondo no global, attenuato e quasi silente, che da 30 anni lotta contro le multinazionali,inascoltato
E' apparso solo da poco l'M5S,piccolissimo nella sua lotta per una maggiore democrazia dal basso contro coloro che prevaricano per una maggiore dittatura del capitale dall'alto, e contro la sx di ogni tipo che sa solo sfotterlo, ma le forze sono così sperequate. Potremo mai fare qualcosa?
Tutto sta precipitando e chi dovrebbe guardare la fortezza della democrazia apre le porte.
Il senso di ineluttabilità è nell'aria, più violento che mai, ma nelle nostre file non ci sono Scilipoti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE SCRIVI A MONTI.

Per favore Beppe porta la nostra voce al nuovo presidente.
Digli che tipo di mondo ci piacerebbe avere e digli che, sappiamo che non ha la bacchetta magica, ma deve dare l'imput per riacquistare la fiducia del popolo...almeno lui.

parlargli dei tuoi ideali di futuro digli che il popolo è quello che vuole. Parlagli del sacrificio che siamo disposti a fare se però il futuro è quello che vogliamo noi non quello che vogliono i grandi profittatori.

Insomma, se veramente è una persona a posto...dovrà capirti cavolo. Non posso credere che sono tutti sordomuti e cechi.

SCRIVI AL NUOVO PRESIDENTE...E SII EDUCATO ^_^

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 11.11.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe, tu praticamente invochi una rivoluzione o questo puoi dare ad intendere, che parta dal basso perchè solo dalla base operai disoccupati etc.. partono le rivoluzioni;sono d'accordo, ma chi la deve fare questa rivoluzione?? è demagogia pensare che nel 2011 sia possibile tale evento credo per una semplice ragione: in italia la fame non esiste la vera fame che quella cosa che funge da carburante per far esplodere la rabbia. certo questo può accadere se non si mette mano alla rivoluzione politica passando per quei binari che portano al bene comune. attualmente credo che il monti della situazione serva a calmare le acque e cercare un equilibrio senza il quale caro beppe io e la stragrande maggioranza dei cittadini se na vanno a farsi benedire . allora va bene monti purchè faccia le cose che dice.. poi AL VOTO e li si dovrà vedere cosa faranno gli ITALIANI. lavoriamo per una Italia migliore con la consapevolezza che abbiamo bisogno di risorse umane perbene, pazienza e come disse la goccia alla roccia,,tempo ci vuole ma il buco te lo devo fare!!

francesco manzari 11.11.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Raccogliendo qua e là qualche parere (colleghi e amici) noto che ci sono due posizioni di fondo: chi dice che ok, Monti è IL MALE MINORE o comunque qualcuno che dia un segnale positivo all'Europa, e chi dice NO MONTI ASSOLUTAMENTE NO E' UN BANCARIO, SALVERA' IL CULO ALLE BANCHE...Ma nessuno di questi propone un nome diverso, o un'idea alternativa.

Io non ho un'idea precisa di quello che andrebbe fatto subito, ma se si parla di uscire dall'euro e dichiarare default, rispondo attenzione! Ho parenti in Argentina, quando è capitato lì mia zia ha smesso di fare la chemioterapia perché non glie la passavano più e avrebbe dovuto pagarsela di tasca propria...E non poteva farlo...Se non avessimo più servizio pubblico, che mi pare sia la prima conseguenza del default, saremmo in grado di far fronte a 5 anni stile dopoguerra? In Italia non siamo abituati a rinunciare al superfluo, è il paese dove la gente si compra l'IPhone a rate, figuriamoci ai beni di prima necessità. Forse sono io ad essere pessimista, immagino sia così...


Si, sono daccordo, la crisi serve eccome, ci da modo di capire questi 60 anni di repubblica italiana corrotta che ci ha riempiti di opere inutili come anche di personaggi politici INUTILI. Bene, ora è il momento di svoltare e di cambiare strada completamente, come? Il programma del movimento 5 stelle è pronto e non aspetta altro che venga approvato e votato dai cittadini onesti e che da tanti anni sono stati emarginati e offesi dalla mafia di regime. Siamo passati dai tre-morti ad uno solo! Questo ci consola, ora si proroga il tempo delle elezioni e questo a noi ci deve servire per insistere nel propagandare il nuovo messaggio di cambiamento politico vero. Stampiamo tutti il programma del Movimento e distribuiamolo agli amici ai parenti e agli sconosciuti.
Vuoi vedere che vinciamo le prossime elezioni?

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 11.11.11 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta condivido appieno l'idea dell'IDV: al voto subito, senza 'se' e senza 'ma'.
Tutto può aspettare, tranne la democrazia.

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 11.11.11 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'occasione come questa non ci capiterà più.
I tedeschi e i francesi, con l'appoggio degli americani, hanno obbligato il Cavaliere ha scendere da cavallo.
L'hanno disarcionato in effetti, ma con calma e con una certa grazia.
Prima di andarsene il Governo si è fatto, zitto zitto, un regalino da altri 150 milioni di euro, infilandoci l'ultima dolce supposta chiamata Legge Mancia (siamo dei maestri nell'inventare senza pudore dei nomi che sono un programma!).
Questo dimostra che la Casta nemmeno in punto di morte si pente delle sue malefatte, fregandosene altamente del momento critico, del Paese che soffre e del suo popolo bue.
Bene, dicono che i politici non siano altro che lo specchio preciso degli elettori.
In parte è vero, ma esiste un gran numero di italiani, quasi il 40%, che da anni non va più nemmeno a votare.
Perchè il ventennio berlusconiano ha di fatto emarginato i migliori per far posto ai mediocri sodali. Infatti la Casta di Roma ha generato nel tempo congregazioni similari nelle Regioni, nelle Provincie e nei Comuni. Pensate al neo sindaco di Torino Fassino, al presidente della regione Liguria Burlando e a quello della Lombardia Formigoni: tutti strariciclati.
E avete letto la possibile lista del probabile governo Monti?
Alcuni papabili: Buttiglione, Lamberto Dini, Amato, Letta, Tabacci, Casini, Veronesi, Bonanni e via dicendo. Vecchi signori in pensione che calcano le scene politiche dalla notte dei tempi.
Mai morti che resuscitano ogni volta in partiti diversi. Pronti ad infettare i sopravvissuti con un semplice morso.
Cari Italiani, o ci giriamo indietro le maniche smettendo di turarci il naso, o la papera non galleggia più. E allora, quando arriverà la scure del risanamento, sarà inutile rompere le palle con i soliti piagnistei nazionalpopolari.
Diamoci da fare senza paura se vogliamo davvero cambiare.
E fuori i coglioni una volta per tutte!
WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT

giorgio paglia 11.11.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento

MARIO MONTI: "L'EURO E' UN SUCCESSO, SOPRATTUTTO PER LA GRECIA"


http://www.youtube.com/watch?v=Qq7omxEXhR8&feature=related


Giorgio Vanni Commentatore certificato 11.11.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

11.11.11

ahahahahah ihihihihih

Ma sara' er Caciara, o no? Boh..... Commentatore certificato 11.11.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il nano appoggerà davvero il governo Monti è chiaro che:
1) non si farà nessuna legge sul conflitto di interessi, e questo era ovvio....
2) Si continuaranno a mandare avanti le cosiddette "leggi ad personam" processo breve, lungo, legge bavaglio e quanto necessiterà al cavaliere, e senza dubbio saranno approvate, anche piu celermente di adesso, dietro la sua minaccia di togliere la fiducia!
3) Ogni qualvolta il cavaliere avra necessita di qualcosa il governo dovra essere sollecito nel farla dietro il solito ricatto.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2007 Mediaset, Goldman Sachs e De Mol pagarono il 75% del gruppo olandese controllato dalla società spagnola 2,63 miliardi, riconoscendo così un valore per il 100% del gruppo di oltre 3,5 miliardi

Ecco perche berlusconi deve dire si a MONTI vende il paese per ENDEMOL mettete in fila i fati

Riunione di familia Fininvest
anninciate dimissioni
Monti (uomo goldman)
trattativa ... e annunci strani ci sto non ci sto ...


http://www.repubblica.it/economia/2011/11/04/news/pezzo_bennewitz-24402960/

FABIO E., Miradolo Terme Commentatore certificato 11.11.11 09:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.contropiano.org/it/esteri/item/4607-germania-e-francia-si-preparano-a-rompere-la-zona-euro

ippolita ., genova Commentatore certificato 11.11.11 09:19| 
 |
Rispondi al commento

La faccenda più triste, in tutta questa storia, è che il degrado, la superficialità e il menefreghismo cui siamo ormai assuefatti non ce lo siamo dati da soli, comunque non lo meritavamo, ce l'hanno imposto le istituzione mafiose, a loro fa comodo un popolo addormentato, intossicato dalla mondezza che propongono, continuamente diffusa dagli strumenti di comunicazione governativi e/o da testate giornalistiche, radio e televisioni serve di governanti mafiosi o comunque conniventi con l'agire mafioso. C'è pessimismo, certo, timore, terrore di perdere quanto, spesso con sacrifici, siamo riusciti a mettere da parte. Ma la paura più grande, credo, sia quella di dover cambiare mentalità, ragionare in maniera differente, abbandonando proprio la droga del degrado e affrontando a viso aperto una ricostruzione politica e ancor prima morale. Purtroppo, com'è noto, le cure disintossicanti sono dolorose, richiedono molta volontà e tempo, ma di quest'ultimo, sfortunatamente, non ne abbiamo abbastanza, occorre fare in fretta e mandare a casa tutta questa classe dirigente che non corso di più di sessant'anni ha affossato il Paese.
Oremus.

Marco Ciotti 11.11.11 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Con 1816 si elimina il personaggio.

I problemi restano.

Non saranno i quattro vecchi pensionati che i

media danno come probabili successori a salvarci.

Lo fanno per le comode poltrone.

Meglio dichiarare fallimento, impiccare in piazza

tutti il vecchiume e ripartire.

Basta parlamentari con oltre sessant'anni.

Basta con poltrone da riscaldare.

Henry Chinaski, Piovene Rocchette Commentatore certificato 11.11.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento

risatine

Quando Sarkosy e la Merkel si fecero la risatina alla domanda sul nano italiota forse stavano già
pensando come sistemarlo! ... Del resto l'amico
"intimo" del gheddafoni non avrebbe potuto fare
che una fine..."quasi" simile, unica differenza
è che qui in Italia non ci sono libici con i suv
armati, ma solo coglionazzi in fila ai semafori!
Per cui la rimozione del premier avviene civilmente senza spargimenti di sangue. Che culo.

Ricordo che si indignarono IN MASSA berluschini e
legaioli, ma anche fascio-neri nazionalisti perchè la "Patria" era stata "DERISA!"

Già, la Patria !

Ma quale Patria? Quella della Lega Nord?
Quella della finivest-mediaset ?
CHI è STATO A TRASFORMARE LA "PATRIA" IN UNA AZIENDA SpA ? ... LA BCE o silvio berlusconi ?
è stato Prodi in qualità di PROFESSORE D'ECONOMIA
o un LURIDO PAPPONE FATTOSI CON PROVENTI ILLECITI?

voglio solo farmi un orgasmo...pensando a quante
risate e brindisi si siano fatti Churchill, Roosevelt e Stalin in quel di Yalta alla faccia
del pelatone predappiese che credette di conquistare il Pianeta dietro ad un nano austriaco!

- più o meno la scena fu quella !

Mussolini con i carriarmati di cartone
berlusconi con mugoli di fica a pacchi e sciolta

stessa figura a cazzo! ...poi si da la colpa
all'euro o a Prodi !


NEL 2012 SCUSATE ERRORE

mario mario 11.11.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe non ho ancora capito cosa pensi di Monti!
mi spiacerebbe leggre i tuoi commenti solo a posteriori!

marco bernardi 11.11.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL 2012 SCUSATE ERRORE

mario mario 11.11.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Ditta inglese lancia sul mercato bidoni per rifiuti con simpatici nomi.

Mariastella, Renato, Giulio, Umberto, Maurizio. Ma anche Mara, Giorgia e Roberto. Ecco come si chiamano i nuovi raccoglitori per il compost lanciati sul mercato dall'azienda inglese Primrose

Astuti !

Orsolina Petazzi in Mungai, Abbhiategrasso Commentatore certificato 11.11.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento


CARO BEPPE E STAFF

COMPLIMENTI PER LA FOTO DAL LETAME NASCONO I FIORI......................

nel 2002 ci sara una recessione globale che porterà anche la germania a perdere posti lavoro !!!
spread non si cnta piu !! solo di interessi ci vorrò una manovra da 140 miliardi !!
e il "malato" sarà ancora li!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
uscire dall euro e stampare una nuova moneta con sovranità popolare|!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
se no pagaremo tutto!! sara un default tecnico rivolto al popolo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
in pratica un malato terminale che si cerca di fargli sentire meno dolore dandogli la morfina sapendo che morirà!!!!!!!!!!!!!!!!
il 90% della popolazione che detiene il 40% della ricchezza del paese non avrà scampo!!saranno dolori dolori .....
belin !!
e buon default tecnico! saluti beppe e staff

mario mario 11.11.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONDIVIDO. Bravo Beppe, ora però sarebbe necessario che tu partecipassi a qualche trasmissione tv per far conoscere il M5S e i suoi propositi. Gli italiani che non lo conoscono te ne saranno grati e avranno un riferimento nuovo.

Beninteso non per proporti come politico ma come ideologo (che brutta parola ma non me ne viene un'altra ora). Come riferimento.
Ovviamente vale anche per i candidati M5S.
Ancora poca gente segue i blog, relativamente ad elezioni nazionali.
Si può arrivare al 10-15% ne sono sicuro.

marco n., como Commentatore certificato 11.11.11 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Fai presto a parlar di "mentalità da servi"Ma se siamo la quarta generazione che è rimasta delusa e fregata!Siamo passati in cento anni dalla PRIMA GUERRA MONDIALE al FASCISMO.Dalla Seconda Guerra Mondiale alla Prima Repubblica,dalla seconda al BERLUSCONESIMO.Adesso alla RINASCITA?Permetterai che ci siano dubbi nella gente?Ogni venticinque anni(una generazione)si passa alle promesse di cambiamento che non vengono mantenute.Perchè proprio adesso dovrebbe cambiare?Perchè abbiamo altre tecnologie di intrattenimento? Perchè han pescato dal cilindro SUPER MARIO MONTI?Siamo passati dal giornale alla radio,dalla radio alla TV,dalla TV al PC,ma nulla è cambiato.Il potere ha sempre fatto uso di nuove tecnologie per fregarci,userà anche INTERNET,vedrai.O perlomeno ci proverà !Il POTERE ci ha sempre presentato l'UOMO DEL DESTINO.Mussolini,De GASPERI,Craxi e BERLUSCONI.Adesso tocca a MARIO?Boh!

sanna alessandro 11.11.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento

IL MORTO E' SULLA BARA!...CON L'ADESIONE ALLA UE E ALLA MONETA UNICA ABBIAMO RINUNCIATO ALL N/S SOVRENITA' NAZIONALE IN TUTTO E PER TUTTO!!
L'economia il welfare sono sotto diktat della ue,le quali hanno imposto politiche di smantellamento di settori industriali, agroalimentari,e finanziari, in cambio di pochi spicicoli da destinare in cose inutili e assurde!.
LA moneta unica, fu pronosticata come l'esir della salute..doveva essere la spada magica con la quale tenere a bada i mercati!!
Con questa moneta e questa UE nel giro di 10 anni molti paesi del clan europa sono saltati e altri sono sulla strada buona!!
per me c'è un disegno geopolitico che vuol vedere sprofondare alcuni paesi europei!e all'interno della stessa ue c'è chi vuole avere il primato su altri, ritenuti concorrenti scomodi!.
Usa e Inghilterra abbaiano..,ma come debiti sono messi male..malissimo..con rapporti debito pil che si aggirano intorno al 300%320%!
Stona che grandi potenze, non riescono più a garantire standar di vita adeguati e dignitosi ai propri popoli,mentre altri paesi riescono a svangarla!.
I 43 milioni di americani che vivono con i buoni pasto federali sono una realtà che cozza a confronto con i PIIGS..L'inghilterra ha già sentito il morso del lupo e sotto la cenere, il nervosismo sociale è alto!!
Se i mercati si concentrassero su questi malati veri, sarebbe un dramma vero, questi due paesi cadrebbero in una guerra civile...smiters:sciogli i cani...falli mordere le gambe...!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.11.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

5
Non c’è democrazia senza trasparenza, non c’è democrazia quando le sorti di interi popoli vengono decise in club privati. Oggi non abbiamo più democrazia, abbiamo una SINARCHIA, un governo ombra, un gruppo di potere invisibile, assolutamente non democratico. La real politik è sempre esistita ma oggi è talmente dominante che non sta più nell’ombra e i suoi effetti vengono percepiti ovunque.
..
Può essere detto questo? No, certo. Non può certo dircelo Tremonti, non può farlo Berlusconi che infatti non ne fa parola sui suoi media. Ma non può dirlo nessun partito che con ciò denuncerebbe che non esiste più alcuna politica o democrazia in Italia. Non può dirlo davvero la Lega che chiusa nel suo localismo appare ancora più ridicola di fronte a queste grandi manovre del capitale. E non lo dice nemmeno Di Pietro, che pure tenta debolmente di opporsi in nome di una democrazia ormai a pezzi e brandelli.
Ma da Santoro sono bastate poche frasi di Messori per capovolgere i risultati del sondaggio su Monti. Come può un popolo capire qualcosa sul suo boia, se questo gli viene accuratamente presentato come il suo salvatore?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4
Nel 1973 Brzezinski viene incaricato da David Rockfeller di avviare un nuovo gruppo di lavoro. La TRILATERALE, la Trilateral Commission.Nata con lo scopo dichiarato di sviluppare rapporti tra gli Stati uniti l’Europa e il Giappone, è una commissione privata, non governativa e apartitica, dove si discutono le politiche migliori per agevolare le relazioni di interdipendenza reciproca, un po’ come il think thank, dove i rapporti di forze sono pochi, con persone che fanno parte dell’amministrazione Carter, è un club dove i potenti possono discutere ciò che è bene per il mondo senza le lungaggini della politica con 3 cariche fondamentali e la carica di rappresentanza per l’Europa è ricoperta proprio da Monti. Tra i membri figura anche Papademos. Molti dei membri sono nell’amministrazione Carter sempre sotto le direttive di Brzezinski.
E ora proprio Monti e Papademos sono mandati a dirigere due Stati.
Non c’è da stare tranquilli. Un rapporto di Brzezinski ha un titolo molto chiaro: “La crisi di democrazia”. Vi dice che in America c’è un eccesso di democrazia e dunque si deve limitarla. Lo stesso in Europa. Ed ecco che basta che i governi di Grecia e Italia facciano due chiacchiere col G20 e gettano la spugna nello stesso momento, mentre arrivano due membri della Trilaterale. Come se non bastasse, il gruppo Bilderberg nella riunione segreta di quest’anno a giugno a St Moritz ha accolto nella sue fila Monti e Tremonti, proprio quel Tremonti che è sempre stato la spina nel fianco del governo Berlusconi, che ha prodotto questa crisi, che non ha voluto ripianare il debito paralizzando il paese e che non ha firmato la lettera di B alla Bce. Tremonti in tutta questa manovra appare come colui che ha mandato alle dimissioni B e ha mandato in rovina l’Italia, il suo ruolo è stato dominante. E ora ecco che viene sostituito da un suo collega del gruppo Bilderberg.
Un quadro terrificante. Ma i media fingono di ignorare il tutto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

3
Ma chi sono Mario Monti e Lucas Papademos?
Entrambi hanno studiato a lungo negli Stati uniti, Monti si laurea in economia alla Bocconi ma si specializza a Yale, Papademos si laurea in fisica e ingegneria presso il Massachustts Institute of Technology e prende un dottorato in economia, insegna alla Columbia university, dal 75 all’84, dove è docente il polacco Zbigniew Brzezinski, politologo e geostratega, che entrerà nel governo di Jimmi Carter nel consiglio di sicurezza nazionale, influendo in tutte le operazioni più critiche della nostra storia, dall’invasione sovietica dell’Afghanistan alla guerra fredda fino da conversione dell’Iraq da amico a nemico, il principale produttore di petrolio al mondo.
Monti diventa presidente della Bocconi, è international advisor per la Goldman Sachs dal 2005 e presidente del think thank ‘Brueghel’, gruppo di pressione finanziato da 16 stati e 28 multinazionali per influire sulle politiche dell’UE. Nel 201 Barroso gli commissiona un libro bianco sul futuro del mercato unico. Le influenze del mondo bancario sono evidenti.
Papademos nel 1980 è un economista senior della Federal Reserve Bank di Boston, poi della Banca di Grecia e poi governatore e vicepresidente della Bce. E’ lui che porta la dracma all’euro. Dunque è uno che ha contribuito alla debacle greca e ora che dovrebbe salvarla. Non è curioso?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 08:47| 
 |
Rispondi al commento

2
Dice Messori che quando di tocca il 7% di tassi sui titoli,ciò è così rischioso che dopo 10-15 giorni si è obbligati a chiedere alla Bce di salvare lo Stato,come ha fatto la Grecia.Il Governo di B tutto ha fatto fuorché fare piani validi di salvezza.Dopo il G20,Italia e Grecia si ritrovano un governo tecnico ordinato dall’alto, presidiato da un Podestà forestiero,che è l’unico che farebbe passare misure talmente impopolari che farebbero perdere qualunque partito
E chi dice che costui farebbe i nostri interessi? Non c’è alcuna democrazia in quanto avviene
Quando votiamo,eleggiamo rappresentanti che dovrebbero fare ciò che riteniamo utile,e,se non lo fanno,si risolve la cosa con metodi democratici,non si chiama un agente esterno,ma o si cerca di convincere politicamente l’elettorato o la politica ha fallito e deve cambiare.Oggi invece abbiamo un governo tecnico che non è emanazione diretta della democrazia ma ci viene superimposto da una TRIADE,composta da FM, Commissione europea e Bce,e tutte e 3 mandano i loro emissari,sotto la spinta speculativa di mercati che solo oggi si accorgono che c’è un debito enorme.Fin’ora non se ne sono accorti, oggi dicono di colpo che la situazione non è sostenibile e ci premono con uno spread alle stelle.Questa pressione ci viene imposta dal duo Merkel-Sarcozy,che ignorano B,evitano con cura di nominarlo o guardarlo,nominano astrattamente le istituzioni e paventano addirittura l’insorgere di conflitti internazionali: “Se cade l’euro cade l’Europa e potremmo conoscere di nuovo barbarie e guerra”, hanno detto.Vere e proprie minacce!E sono 60 anni che nessuno parla così.C’è un G20 con le banche e il risultato è che governo greco e italiano si arrendono entrambi di colpo,la Grecia addirittura rinuncia al referendum,e B rinuncia di colpo a resistere.Due governi in carica che non avevano nessuna intenzione di dimettersi cedono a un governo tecnico,che in entrambi i casi ha due due rappresentanti tecnici simili:Monti e Papademos

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Da Santoro abbiamo sentito brevemente Claudio Messora del blog byoblu ed è l’unico che ha detto che Monti ha dietro il gruppo Bildeberg,la Trilaterale e Goldman Sachs. Ma i tg hanno prudentemente evitato di parlarne, presentandoci Monti solo come l’uomo della Bocconi o dell’anti trust. Questa distrazione non è affatto strana. Ovviamente ci sarà ben qualcuno, che malgrado la disinformazione dei media, sa chi sono costoro e si è fatto l’idea che la debitocrazia sia un grande piano internazionale di poteri forti che col debito e i tassi usurai ha distrutto prima l’Africa, l’Argentina e alcuni paesi asiatici, e ora sta risucchiando l’Europa con un debito che diventa sempre più insostenibile, la speculazione di Borsa lasciata, guarda caso, incontrollata, e comandi che piovono dall’alto che riversano un fiume di denaro sulle banche, le stesse ree della crisi, ma alla fine ripagate alla grande mentre i cittadini perdono futuro e diritti e il grande piano dell’usura internazionale diventa ogni giorno più pesante. Ormai siamo arrivati al punto che i grandi burattinai della finanza non si nascondono più dietro un velo, i G20 si accordano palesemente con gli stessi banchieri, i ministri delle finanze ricevono istruzioni direttamente da FM e Bce, il FM manda ispettori agli Stati con ordini dettagliati –le 2 lettere della Bce con i 40 punti - e al posto dei Governi democraticamente eletti si mandano emissari della grande finanza internazionale, come Monti, Draghi, o Papademos. E tutti e 3 questi personaggi sono legati, guarda caso, alla Trilaterale, a Bildeberg e a Goldman Sachs.

Oggi Messori titola: Il Grande Golpe Globale - chi sono Mario Monti e Luca Papademos?

http://www.youtube.com/watch?v=HtMi-mcYyl4
http://youtu.be/HtMi-mcYyl4

E’ la stessa tesi portata avanti da Masada ma su questa i media tacciono.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.11.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo Giuseppe, non sempre sono d'accordo con te, ma oggi mi piaci.
Anche se dentro di me c'è una rabbia per come siamo finiti nella merda. La mia rabbia è verso quei coglioni che hanno votato Brelusconi da quando si è messo in politica. Questi signori che dalle mie parti conosco,in questi giorni negano di aver difeso Brelusconi. E' chiaro che di questi Italioti c'è da fidarsi poco. SCILLIPOTISTI.
Per l'entrata di M. Monti non so che dire, risolverà certamente i nostri problemi o in parte no, ma resta il fatto che quest'uomo ha nel DNA troppi cromosomi in difesa delle banche,le quali sono la causa del disastro economico mondiale.
Io darò fiducia a Monti solo se veramente inizia a fare piazza pulita di metà parlamento parassita, far pagare veramente i grossi evasori, dar lavoro ai giovani, che solo loro passono garantire il sistema pensionistico. Deve iniziare a respingere personaggi pseudo europei che vengono in Italia solo per delinquere, poichè la legge non è certa nel giudizio, giudici che non sono all'atezza del lavoro che svolvono, ce ne sono molti. Mandare in pensione la gente a 67 anni per me è un errore, un lavoratore di una fabbrica, o in edilizia ecc. dopo i sassanta anni non è pcomunque più produttivo come 30- quaranta anni. Quindi troveranno il sistema di licenziare i lavoratori dopo i 55 anni, anzi lo fanno già, con i risvolti che sappiamo. E' questa la mia paura dei personaggi alla Monti. L'OPERAZIONE E' RIUSCITA; MA IL PAZIENTE E'MORTO.

mosti l., massa Commentatore certificato 11.11.11 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, io ti seguo da tanto tempo ma ho l'impressione che molti di noi non conosciamo bene il programma col quale vorresti sanare- almeno in parte- questa nazione.Non pensi che sia opportuno diffonderlo in modo chiaro e comprensibile affinchè lo si possa condividere? Mi sembra che dai commenti in rete vi sia un pò di confusione...Fai chiarezza per favore!anche se toccherà ripeterti.Eppoi, con questa classe politica, che dovrà garantire l'appoggio al neonascente governo Monti,quali riforme saranno possibili? Certo non quelle che riguardano l'abolizione dei troppi privilegi ai politici a cominciare dalle pensioni dopo solo 5 anni di legislatura, agli stipendi ,ecc.ecc.Non credi che l'unica strada sia quella di indire dei referendum ad hoc? Buon lavoro.

Tito 11.11.11 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima la massima di Kahlil Gibran...
(anche se effettivamente non è proprio così, se si facesse il giro del mondo in senso inverso al senso di rotazione terrestre si arriverebbe all'alba dalla parte opposta, ma è un caso limite)

Fabrizio Bazzo 11.11.11 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Ansa:..B..voglio voce in capitolo su nomi e nuovo programma di governo!!...ehhhh!della serie:...e voi pensavate di esservi liberati di me!!!ehhhh!ecco l'incatesimo del mago B!...prima ha fatto gridare tutti....no il voto no anticipato no!..facendo illudere napolitano di aver risolto il problema..e ora!..zac!magia...il ricatto si concretizza,attraverso una chiara minaccia di non votare la fiducia al nuovo governo!!
ECCO perche'doveva subito sciogliere le camere il n/s grande pensatore del Quirinale...ora assisteremo alla presa in "OSTAGGIO" del popolo italiano!!con la chiara intenzione di proseguire un agonia che ricadrà sulle n/s spalle!!
Oggi si dimostra che non c'è alternativa ad un voto anticipato,vero strumento sanificatore per questa democrazia....il resto sono solo alchimie e manfrine politiche/partitocratiche, atte ad eludere e scippare il voto al popolo sovrano!!!
Dobbiamo ribellarci!!!Basta hanno la faccia come il culo..!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.11.11 08:05| 
 |
Rispondi al commento

BPM, PERQUISIZIONI A ROMA:
DEPUTATO PDL PORTA VIA PC

Un’indagine che, proprio mentre erano in corso le perquisizioni da parte dei militari del Nucleo di polizia tributaria della Gdf di Milano, si è arricchita di un episodio che ha lasciato «sconcertati» gli investigatori: un deputato del Pdl, Amedeo Laboccetta, stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, si è presentato nell’abitazione di un suo amico, ‘bersaglio di una perquisizione, e ha preso e portato via un computer che i pm volevano sequestrare. Il parlamentare sostiene che il pc sia il suo.

Amedeo Laboccetta

MILANO – È un’inchiesta, quella che vede indagati l’ex presidente della Banca Popolare di Milano Massimo Ponzellini, attuale presidente di Impregilo, e un suo stretto collaboratore, che parte da alcuni presunti finanziamenti irregolari e punta a ricostruire una serie di «rapporti d’ affari» illeciti, maturati all’interno di una «associazione affaristico criminale».

IMPREGILO…….
DOVE L’HO GIA SENTITA…….mmh inceneritori????


http://www.leggonline.it/articolo.php?id=147748

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.11.11 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Nel programma del Vostro movimento, tra i primi punti ci sono: l'Abolizione delle province e l'Accorpamento dei Comuni sotto i 5.000 abitanti.In quale senso si intende l'abolizione della Provincia?nel senso di trasformazione in ente per la gestione di tematiche sovracomunali senza l'apparato politico? E per accorpamento dei comuni cosa si intende?soppressione degli enti al di sotto dei 5.000 abit. e cancellazione della loro storia? Come intendereste applicare queste due "trasformazioni".Vi sarei grato se mi poteste fornire questi chiarimenti per meglio comprendere se sono d'accordo con voi oppure no. Grazie molte.

Simone Zeggio 11.11.11 07:57| 
 |
Rispondi al commento

chissà cosa Ti passa per la testa
da una parte scrivi che andare alle elezioni
è deleterio
dall'altra scrivi che sarebbe salutare il crollo
dell'EURO !!!

SENZA PERO' DIRE CHE SAREBBE UNA CATASTROFE

!!!!!((((SOLO PER I PIU' POVERI))))!!!!!

l'unione fa la forza 11.11.11 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi si festeggia san share......

ieri sera la seconda puntata di servizio pubblico,
con santoro, vauro e travaglio
oggi ricomnicerà la guerra sugli ascolti.

non credete a quello che vi raccontano.
almeno uno che lo seguiva c'era, ero io.
(SU SKY 504)

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


che strazio si Post

(((uno vale uno))

!!!!ma uno non vale un caxxo!!!!

60 milioni di Partiti 11.11.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 2050 tutti in pensione a 70 anni poi vedi la tivù e vedi che il più giovane dei politici è di Pietro , Bersani ne ha 65, la Bindi la vedova quando ero bambino,
È difficile azzerare tutto, perché di quello che abbiamo avuto fino ad ora hanno beneficiato in tanti...
Le idee sono molte io vorrei uno stato snello, pochi partiti, pochi consulenti, non ha senso fare la terza repubblica per mantenere ancora De Michelis o De Mita o Cirino Pomicino, Amato o Dini, limitare a questa gente, che sono centinaia di migliaia la pensione, e se prendi la pensione non puoi lavorare, neanche da politico, se lavori rinunci alla pensione, nel caso del povero Dini 80000 euri al mese, se l'hai maturata stai a casa tua e lascia il posto a chi un futuro ce l'ha.
Bindi
Bersani
D'Alema
Bondi
Fini
La Russa
Ecc...
Avete fatto tanto per questo paese, ora statevene nelle Vs. Dorate dimore a godervi le pensioni D'oro che vi paghiamo.
Voglio la possibilità di scegliere chi voto
Voglio gente che possa vivere abbastanza da vedere le conseguenza delle proprie scelte
Chi non viene eletto deve trovarsi un lavoro, nn i soliti incarichi nelle società Pubbliche
Chi viene eletto se è dipendente pubblico deve sciegliere tre lo stipendio e l'indennità di parlamentare
Le pensioni nn si possono accumulare.
Abolire la legge Mosca che ci costa 10 mld all'anno e da la pensione a chi n ha mai versato un contributo sindacalisti in testa.
Eliminare i sindacati parassiti, il lavoratore deve contrattare senza intermediari

Scanferla Alberto 11.11.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Che bello leggere queste parole...una ventata d'aria fresca e di speranza

Brunella Muttillo 11.11.11 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finalmente il passaggio mancante.. dalla rabbia alla quiete ...un bel raggio di sole che illumina il futuro..
claudio

claudio benetti 11.11.11 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Bel programma, adesso bisogna evidenziare i punti salienti e più risonanti e diffonderlo.

era ora

grazie

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 11.11.11 05:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ti seguo ormai da anni.
Ed è proprio da "quegli anni", dal 2004 credo, che non sento più la parola "signoraggio" uscire dalla tua bocca. Cosa ti succede?
Saluti,

Vittorio

Vittorio B 11.11.11 04:06| 
 |
Rispondi al commento

scusate OT ma neanche tanto,ho speso 10 euro speravo che ci fosse la svolta... ma da Santoro mi rivedo Feltri e Fini e il meno cazzuto Travaglio vuoi vedere che e' una operazione commerciale dietro? anche qui' il buon Grillo ignora forse sapeva gia'ecco perche'si ignorano a vicenda altro che fiori io la vedo male la cosa e sempre peggio facciamoci gli auguri e chiappe strette

renato f., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 04:00| 
 |
Rispondi al commento

Complice la Lega si sono spartiti le ultime briciole, ma non hanno destinato neppure 1 €uro per Genova!

http://www.repubblica.it/politica/2011/11/10/news/legge_stabilit_150_mln_per_legge_mancia-24805088/?ref=HREC1-4

Legge stabilità, 150 milioni per la legge manciaPd astenuto, Idv contraria, l'Udc non partecipa. Reintrodotta la possibilità per i parlamentari di distribuire fondi per i propri collegi.
L'opposizione: "Vergognoso, per Genova neanche un euro"
Massimo Garavaglia
ROMA - La commissione Bilancio del Senato ha approvato la legge di stabilità e il relativo maxi-emendamento del governo alla legge di stabilità. La maggioranza ha votato a favore, il Pd si è astenuto, Idv ha votato contro mentre il terzo Polo non ha partecipato al voto. Il testo sarà in aula domattina per essere licenziato in giornata.

Intanto, nelle pieghe del ddl Stabilità, arriva anche il rifinanziamento della 'legge mancia' in base alla quale i fondi sono decisi dai parlamentari per i loro collegi. Lo prevede l'emendamento omnibus al ddl Stabilità presentato dal relatore, Massimo Garavaglia (Lega), che destina 150 milioni di euro per il 2012-2013 al "finanziamento di interventi urgenti finalizzati al riequilibrio socio-economico e allo sviluppo dei territori e alla promozione di attività sportive, culturali e sociali" previste dalla legge di Stabilità del 2010.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.11 03:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e Gianroberto sono in GUERRA.
Guerra con chi? Non ci caga nessuno.
I media ci ignorano i giornali non sanno che esistiamo,non siamo in America dove i grandi Blog spostano gli indici di gradimento dei programmi elettorali. Siamo in Italia. Dove la rete abbraccia il 20% delle persone,e il 10% del 20,si sbatte per aggiornare il proprio profilo su...Allora caro Beppe io voglio che mandi a fare in culo il tuo orgoglio,voglio sentire l'URLO che ho sentito quando hai parlato dei socialisti.."MA ALLORA A CHI RUBANO?". Io vivo di rete e conosco BEPPE GRILLO. Vorrei tanto che mio padre e mia madre,che vivono di Ballarò e tg4 potessero conoscerti e appassionarsi al movimento e ai suoi stupendi ragazzi. CIAO PEPPONE.

Neutrino . Commentatore certificato 11.11.11 02:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro....................per una volta il mio pensiero si avvicina al tuo......elezioni subito senza incertezze in modo che gli inciuci del P.D non abbiano a prevalere,ora la scusa Berlusconi come bersaglio e'finita e Bersani dovra'trovare nuovi motivi per lasciare le cose cosi'come sono, nel cassetto della sua scrivania non era prevista la sorpresa Berlusconiana delle dimissioni ed ora gia'pensa ad un governo di larghe intese pur di governare senza andare alle elezioni, mi sembra troppo comodo per un'opposizione che non ha mai fatto un cazzo per meritarsi di essere al governo (povero scemo)crede che i citttadini siano dei cretini e si bevano le sue cazzate o i suoi proclami da nuovo RE falso profeta,di Pietro ha gia'subdorato l'inciucio e fa'bene a voler richiedere immediate elezioni ed anche tu Beppe dovresti appoggiare l'idea del voto immediato per non dare modo ai vari partiti di inciuciare anche le prossime elezioni.E democraticamente parlando e' giusto che sia cosi,le decisioni spettano dal basso cioe'agli elettori e non sempre ai partiti.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 11.11.11 02:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci stupiamo se l'italia sta andando a put.tane?
guardate qui:

http://video.repubblica.it/edizione/napoli/intorno-a-napoli-l-immondizia-e-un-fiume-in-piena/80112/78502


fottuti maiali, così inquinano anche il mare che è di tutti, oltre a far crepare un sacco di cetacei con i sacchetti di plastica.
Ma che popolo di m.erda

roberto p. Commentatore certificato 11.11.11 02:06| 
 |
Rispondi al commento

La mia vita è molto dura,credetemi,a volte giro in tondo per giorni a Ginevra e a volte sbuco in Abruzzo senza scontrarmi con nessuno. Vorrei uscire da questo TUNNEL,ma non ci riesco. Sono stato creato per scontrarmi e non so per chi o perchè.
http://youtu.be/qmWXLfPBDrQ.

Neutrino . Commentatore certificato 11.11.11 01:56| 
 |
Rispondi al commento

ma con tutti i soldi che prendono politici e no(comprese le pensioni superiori hai 10000 euro),non si potrebbe dare loro come compenso 1/3 in buoni di stato,visto che icono ha noi cittadini di fare dei sacrifici,abbiano almeno un po di pudore,oltretutto e sempre del denaro anche se in altra forma e lo stato avrebbe un doppio vantaggio,ma come tante proposte forse e troppo semplice perche ci si possa pensare

vaira mauro 11.11.11 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Oggi,abbiamo una data strana per i superstiziosi...11/11/11
Succederà qualcosa di particolare?

Gino B. Commentatore certificato 11.11.11 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i disoccupati inoccupati precari cococo etc dovrebbero andare davanti al parlamento e restare li' tanto qualcuno vi portera' da mangiare.Restarci sino a che non verranno accolte le Vs richieste.Un sit-in permanente con le proposte del movimento 5 stelle.Non c'e' piu' da aspettare Vi stanno portando via il futuro ancora una volta dovrete creare le basi perche' questo non succeda piu'!I politici una volta seduti non si spostano piu' per mantenere i propri privilegi altro che popolo...questi pensano solo a sa stessi.Invece di prendere manganellate da "Manganelli"(non si poteva che chiamare cosi' costui) bisogna cominciare a darle convincendo i poliziotti a stare dalla nostra parte....e'dalla nascita della repubblica che ce la menano con la democrazia e ci hanno preso in giro sempre.Prima repubblica,seconda repubblica e adesso la terza repubblica.Ma a quale numero di repubblica dobbiamo arrivare perche' tutto giri intorno al cittadino e non al politico?Se pensate di risolvere le cose con le buone questi ve la menano ancora.Sono andati in Libia a cacciare gheddafi,siamo in afganistan,per far vedere che in casa nostra tutto va' bene.Ci fanno vedere le guerre cosi' pensiamo che da noi tutto va' per il meglio.Siamo impegnati in guerra un po' ovunque e noi siamo messi cosi'!!!Meditate gente meditate.Ci prenderanno sempre per il sedere complice la chiesa che pur essendo uno stato a se' fa il caldo e il freddo in Italia e incide fortemente nella politica Italiana.Questi campano senza far niente e mangiano alle nostre spalle e ci vogliono insegnare come fare.Piazza pulita una volta per tutte ma non sara' facile perche' in Italia alla maggior parte dei cittadini hanno levato la liberta' di pensiero con la TV.Siamo l'unico paese a non aver fatto una rivoluzione anche magari di tipo sessuale o culturale.Hanno obbligato a comprare casa anche a chi non se la poteva permettere nonostante i lavoratori come me avessero pagato la truffa g.e.s.c.a.l
Siamo capitalisti inconsapevoli

gaudenzio massi 11.11.11 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Morto un Papa se ne fa un altro.
Ma state tranquilli che le banche dello IOR non si apriranno per noi. Anche il nuovo Papa,chiunque sia non ci abbraccerà senza sacrifici,anzi...ci dirà:"HOOOOIIIII SIAM MICA QUì A PETTINARE I BARBONI...O VENDERE IL COLOSSEO,LA CRISI è GLOBALE,DOBBIAM TUTTI FARE I SACRIFIZI.

Neutrino . Commentatore certificato 11.11.11 01:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un Paese prevalentemente formato da sudditi,corrotti, lacchè,opportunisti, furbacchioni e voltagabbana pronti a tutto,anche a prostituirsi, quantomeno moralmente, per ottenere dei favori e delle raccomandazioni;viceversa,
remissivi ed ipocriti quando si tratta di battersi per far valere dei giusti ed elementari diritti sociali, non può cambiare nulla.
Al contrario, si rafforza invece la mentalità mafiosa, ad esempio quella della ricerca di un padrino che ti protegga per sentirti tutelato.

Gianpietro Federici, Brescia Commentatore certificato 11.11.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA,BLA.
Quante parole!
E quelli che parlano sono sempre gli stessi che ci hanno portato a questo punto.
E NOI?
Costretti a sentire, per usare un'eufemismo alla Cettola la Qualunque "una inimmaginabile alluvione di minc...te!".
Siamo costretti a scrivere su blog (almeno questo per ora è consentito), cose che mai nessuno tra quelli a cui sono indirizzate non leggerà mai! Ma come si fà ad andare avanti così?
Ora dovremo subire per l'ennesima volta una stretta asfisiante di tasse camuffate e non dal fantomatico governo tecnico, perchè ce lo dice l'unione europea (cioè altri politici come i nostri), poi raggiunto questo obbiettievo i soliti ignoti ci lasceranno stare per un pò. E poi....? Poi inizieranno con un altro paese, magari la Portogallo così a causa di questo diranno che andiamo male per colpa loro così ne approfitteranno ancora. E poi...? Poi inizieranno con un altro paese, magari la Spagna così a causa di questo diranno che andiamo male per colpa loro così ne approfitteranno ancora. E poi...? Poi proseguiranno magari con la Francia così tutti diranno che la colpa è loro e quindi chi rimetterà? ancora noi! E poi.... e poi, e poi...., e poi quando saremo veramente sull'orlo di una rivolta popolare europea, magari inizieranno a dire che forse è meglio sciogliere l'unione europea. E poi... e poi.... e poi.... ricominceremo tutto da capo, da poveri come lo erano i nostri BIS-nonni, ma almeno liberi dall'unione europea. Magari ridotti in schiavitù. si! Ma almeno con grande futuro da costruire davanti a noi. E quel 1% che fino a quel punto ci avrà governato potremo si o no, spedirlo a calci nel culo nei paradisi fiscali che hanno tanto aagoniato.
Grazie per avermi letto.
Un Saluto a tutti quelli che come me si sono potuti almeno sfogare in poche righe.
Forza movimento *****

fabio cartabia 11.11.11 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Il grande "saggio", per non dire figlio di puttana, aveva scritto che i governi non possono essere guidati da persone sapienti e super partes, ma da persone comuni e faziose.

Se sono faziosi, come è giusto che sia (sempre secondo il gran coglione), perché dei dibattiti sulla ragione degli interventi?!?!?!?!?

Chi sono i veri coglioni, loro che espongono le "ragioni" (per non dire coglionate) o noi che continuiamo a sostenere un governo di persone comuni!?!?!?!?

Alla fine arriva il tecnico, e sapete perché?

Perché la verità e la ragione esistono, i governi faziosi e allo stesso tempo ragionevoli sono per gli italiani.

Meno male che Monti c'è...

La verità esiste ed è la conoscenza non inquinata. Tutto il resto sono fiabe per coglioni italiani, come questo post di Grillo.

bona notte

Commentatore certificato 11.11.11 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- ultima considerazione sulla mia pelle !

E' VERO , ABBIAMO PERSO CREDIBILITA' E PRESTIGIO!

IL NANO CI HA ROVINATO LA FIGURA STORICA ITALIANA!
LA STESSA MAFIA NON E' STATA COSì INVALIDANTE QUANTO QUESTO CORNUTAZZO !

perchè?

bonifici o pagamenti vari da clienti esteri stentano ad arrivare o vengono saldati con ampie
DILAZIONI ! magari conditi con un "bunga bunga"

il resto son le solite pippe cerebrali!


Mi sarei giocato le palle (ma vedo che non le avrei perse...) che CHIUNQUE fosse andato al governo come prima cosa avrebbe ATTACCATO LE PENSIONI DI ANZIANITA'-

Ma è mai possibile che gli altri SI SONO FOTTUTI TUTTO...CHE CI SONO MILIONI DI RICCHI A CUI POTREBBERO PRENDERE I SOLDI...(VATICANO COMPRESO) E INVECE NEL CULO DEBBONO PRENDERLO PRIMA DI TUTTI QUELLI CHE HANNO SEMPRE PAGATO FINO ALL'ULTIMO CENTESIMO DI TASSE NELLO STIPENDIO E CHE HANNO BUTTATO IL SANGUE PER 38 40 ANNI?...

Se i SINDACATI lasciano passare pure questo vuol dire che pure loro hanno venduto l'anima al Sistema.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.11.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mario Monti è il presidente del gruppo europeo della Commissione Trilaterale, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da David Rockefeller. ( http://www.secoloditalia.it/stories/Politica/1968_paperoni_e_lobby_lavorano_per_monti/ ). Dal 2005 è International Advisor per Goldman Sachs ( http://it.wikipedia.org/wiki/Goldman_Sachs ). In poche parole, abbiamo perso (se mai c'è stata) la sovranità e saremo obbligati a subire gli interessi (spietati) della Finanza Internazionale

massimo de rigo 11.11.11 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Perché quando le cose si fanno difficili i partiti si defilano sempre
e lasciano il timone del paese al cosiddetto "governo tecnico", per poi
ripresentarsi a bufera passata come se nulla fosse?

La saggezza popolare dice che i veri amici si vedono nei momenti più duri;
ma, allora... a cosa servono i partiti?

Giovanni Piuma Commentatore certificato 11.11.11 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Monti verso incarico, due ore al Colle

https://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2011/11/10/visualizza_new.html_641025137.html


'notte
***


Paola Bassi Commentatore certificato 11.11.11 00:26| 
 |
Rispondi al commento

"Monti il banchiere massone amico dei poteri forti"

http://tinyurl.com/cjv74ov

:)


parliamo seriamente di economia

In Ungheria non c'è l'euro, come non c'era al tempo della cortina di ferro.
Ho chiesto a mi moje : "se gli ungheresi vogliono acquistare una golf o mercedes nuova come fanno con i fiorini, come facevano al tempo dei sovietici ? Ossia convertivano in nero
quando era possibile in valuta estera per l'acquisto del bene. "

Lei mi ha risposto senza starci troppo a pensare : "dipende da cosa vogliono in merce chi vende l'auto in Germania, perchè l'Ungheria è ricca di prodotti alimentari , eh!
Ed ai tedeschi piace tantissimo ! "

Me cojoni, con una semplice risposta da "casalinga" ha centrato il problema economico
dello Stato, di qualsiasi Stato.
LO SCAMBIO COMMERCIALE !

Ora che si rifletta su quanto abbiamo , su quanto c'è rimasto da scambiare a livello commerciale con l'Europa ed il resto del Mondo con lo S-governo di questo lurido pezzo di merda puttaniere e mafioso e con la complicità di un fottuto spastico cocainomane viagrato. Considerando tutte le fabbriche manifatturiere delocalizzate e la stessa Fiat in regalo a polacchi e serbi ! Aggiungo una agricoltura schiantata dalle ingerenze della criminalità organizzata che solo in Campania l'ha stritolata con le campagne usate per lo smaltimento di rifiuti tossici.

La lira ? ... ridotti come siamo sarebbe servita come fiches nei casinò del nano e dei
suoi tirapiedi ! ...solo a quello ! altro che esportare, al massimo aria fritta !


Un calcio in culo alla finanza che vuole dettare legge a casa nostra con lo solo scopo di spolparci!

Un calcio in culo alle banche che sono state salvate con lo solo scopo di salvare lo Stato e gli interessi della finanza ma non di certo negli interessi dei propri clienti!

Un calcio in culo allo Stato che non ha mai fatto gli interessi dei suoi cittadini!

Un calcio in culo alla casta!

Un calcio in culo a chi mi dice sempre cosa devo pensare, cosa devo fare, cosa posso dire e non ha i titoli sotto il profilo della moralità e sotto il profilo del rispetto che pretende da me, ma che a me non da!

Un calcio in culo a chi mi dice che i cittadini devono ripianare il debito statale (e non pubblico) creato da decenni di malgoverno da parte della casta!

Un calcio in culo a chi promette nuove politiche di rilancio o per favorire la ripresa senza toccare minimamente le cause che hanno generato il fallimento

Un calcio in culo a chi pretende che tiri la cinghia quando chi me lo chiede guadagna piu’ di 15000 euro al mese e gode di tutti i privilegi!

Un calcio in culo a chi ha creato il debito statale e ora pretende che i cittadini lo paghino!

Un calcio in culo a chi mi prende per il culo dicendomi che sono un cittadino sovrano ma non decido mai nulla!

Un calcio in culo a tutti gli italioti che hanno sempre sostenuto la Dx o la Sx o il centro o la lega e che continuano ancora oggi a farlo!

Un calcio in culo a tutti quelli che chiedono sempre che qualcuno risolva la situazione!

Un calcio in culo a tutti quelli che tutti i giorni anche su questo blog chiedono cosa c’e’ da fare per uscirne!

Questo Stato e questo sistema mafioso deve fallire e deve essere resettato nel suo complessi!

Abbiamo un esempio per uscirne che si chiama Islanda, formata da cittadini eroi che hanno aperto una nuova strada che prima era solo teorizzabile e auspicabile, ma che oggi sono riusciti a concretizzare, questa e’ la soluzione per tutti noi!

Cittadino Sovrano, Mondo Libero Commentatore certificato 11.11.11 00:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma sento parlare di monti e amato?ma che cazzo succede?con tutto il rispetto per gli anziani ora ci mettono due cosi?Qua'bisogna rispondere alla violenza che subiamo da decenni?uno vale uno?bene scendiamo in piazza subito perche' qua si e' sul limite del ridicolo e della vergogna.Ma ce ne rendiamo conto che sono tutti d'accordo?E ora un altro settantenne deve dare un futuro a noi giovani?Qua ci vuole la violenza o non si risolve niente lo insegna la storia..ma la maggior parte degli italiani si accontenta ancora del grande fratello e dello stadio la domenica...povera italia o poveri italiani...?lasciamo stare va.Ciao Grillo come sempre non parli mai a caso,organizza qualcosa da poter scendere in piazza.

antonio.ref 11.11.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

PROGRAMMA

X IL M O V I M E N T O 5 S T E L L E


CAMBIARE IL SISTEMA POLITICO

- 2 LEGISLATURE E POI A CASA

- ELIMINARE IL FINANZIAMENTO AI PARTITI E AI GIORNALI

- ELIMINARE PROVINCE E I PRIVILEGI DELLA POLITICA

- INTRODURRE LA DEMOCRAZIA DIRETTA CON IL DIRITTO DI VOTO A DISTANZA PER OGNI SINGOLO CITTADINO ITALIANO

CAMBIARE IL SISTEMA ECONOMICO

- USCIRE DALL'EURO

- ELIMINARE LA BORSA, LE BANCHE E GLI INTERMEDIARI

- INTRODURRE LA MONETA ELETTRONICA DI PROPRIETà DEL POPOLO CONTROLLATA DA UN CED STATALE CHE CONTROLLA I DARE E AVERE

- PATRIMONIALE E INTRODUZIONE DI UN MINIMO GARANTITO A CHI è SENZA REDDITO

CAMBIARE IL SISTEMA SOCIALE

- ELIMINARE IL LAVORO FLESSIBILE E A PROGETTO

- RIDURRE A 4 LE ORE DI LAVORO

- INTRODURRE UN TETTO LIMITE DI GUADAGNO PER OGNI SINGOLO CITTADINO ITALIANO

- CHIUDERE I CONFINI IN RAPPORTO ALLA DISOCCUPAZIONE DEI CITTADINI NATIVI E RIDURRI GLI SCAMBI COMMERCIALI SOSTITUENDO CON L'INVESTIMENTO SULLE RISORSE DEL TERRITORIO


LaRussa: sempre il piu' migliore che ne di tutti.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 11.11.11 00:18| 
 |
Rispondi al commento

PROGRAMMA

X IL M O V I M E N T O 5 S T E L L E


CAMBIARE IL SISTEMA POLITICO

- 2 LEGISLATURE E POI A CASA

- ELIMINARE IL FINANZIAMENTO AI PARTITI E AI GIORNALI

- ELIMINARE PROVINCE E I PRIVILEGI DELLA POLITICA

- INTRODURRE LA DEMOCRAZIA DIRETTA CON IL DIRITTO DI VOTO A DISTANZA PER OGNI SINGOLO CITTADINO ITALIANO

CAMBIARE IL SISTEMA ECONOMICO

- USCIRE DALL'EURO

- ELIMINARE LA BORSA, LE BANCHE E GLI INTERMEDIARI

- INTRODURRE LA MONETA ELETTRONICA DI PROPRIETà DEL POPOLO CONTROLLATA DA UN CED STATALE CHE CONTROLLA I DARE E AVERE

- PATRIMONIALE E INTRODUZIONE DI UN MINIMO GARANTITO A CHI è SENZA REDDITO

CAMBIARE IL SISTEMA SOCIALE

- ELIMINARE IL LAVORO FLESSIBILE E A PROGETTO

- RIDURRE LE A 4 LE ORE DI LAVORO

- INTRODURRE UN TETTO LIMITE DI GUADAGNO PER OGNI SINGOLO CITTADINO ITALIANO

- CHIUDERE I CONFINI E RIDURRI LI SCAMBI COMMERCIALI SOSTITUENDO CON L'INVESTIMENTO SULLE RISORSE DEL TERRITORIO


Solo due misure possono salvare l'Italia:
1° Un governo Istituzionale che provveda alle esigenze  immediate per cercare di salvare questa mal ridotta Italia e non farla travolgere dalle manovre speculative sempre in  agguato.
2° Promozione di un "Referendum Istituzionale" per fare scegliere agli Italiani tra l'attuale "pseudo" Democrazia Rappresentativa e la DEMOCRAZIA DIRETTA di tipo svizzero.

Allego  manifesto per promozione Referendum Istituzionale

La proposta è che si indica un referendum istituzionale al fine di scegliere tra la nostra pseudo "Democrazia rappresentativa"(parlamentare), oggi improponibile in qualsiasi forma per via degli assurdi costi e il grande alone di corruttela del quale è impregnata, e l'unica forma di reale concreta democrazia la: "DEMOCRAZIA DIRETTA"
"DEMOCRAZIA DIRETTA" la prima mossa sulla scacchiera per cambiare radicalmente l'Italia e per mandare a casa le varie esecrabili caste  che si servono della politica solo per fini legati ai propri interessi e privilegi.
Risparmiare ed eliminare gli sprechi, questa è la strada!  Non il consumismo... per drogare l'Economia. Al primo posto mettere "la qualità della vita", non solo il PIL anche se ad essa correlato.
Sono sicuro che una volta promosso e  indetto nella forma dovuta,   il Referendum Istituzionale,  a larga maggioranza, approverebbe  la "DEMOCRAZIA DIRETTA".
Se lei la pensa come me, cerchi con tutti i mezzi che ha a disposizione di promuovere il Referendum Istituzionale.
-
Mi farebbe grande piacere se questa mia lettera fosse portata a conoscenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
-

F.Nicolas C., SAN GIOVANNI BIANCO Commentatore certificato 11.11.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
è mezzanotte, ti scrivo e non so se leggerai questo mes. Sono anni che seguo il blog, le sue idee e le sue proteste, che ho sempre sentito mie crescendo con mio padre che diceva le stesse cose ovvie per cui ci si batte. Poi è stato bello veder nascere il movimento. Io da ventenne son diventato grandicello, ho avviato un lavoretto in proprio, che ha cominciato a tirare e fortuanatamente ho tanto lavoro che ho messo la branda e vivo nel capannone. Siete sempre stati una mia speranza, ho rotto amicizie, e mi sono sempre impegnato, vivendo a Reggio a illuminare i miei amici quasi tutti devoti PD. A far opposizione non è complicato. Ora bisogna essere convinti di ciò che si dice e si proclama. Io non capisco perchè il movimento non tira fuori le palle, non si fa una piattaforma internet, non ci si da un punto quotidiano d'incontro FUNZIONALE. o magari sono io che non so bene le cose, ma non so dove si sta andando e non vedo nemmeno voi voler andare. non capisco e non riesco a portare avanti efficacemente le mie idee. Vi chiedo di non deludermi. Adesso è il momento di tirar fuori le palle. Per favore non deludetemi. Diteci dove e come muoverci dateci una strategia chiara.
ciao

Giulio Castagnetti 11.11.11 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...post meraviglioso...complimenti allo staff, a Beppe

Sud est 11.11.11 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Il PRIMO ATTO che dovrebbe fare il nuovo Governo è di TOGLIERCI VESPA DALLE PALLE.

(o in subordine affiancargli Travaglio nella conduzione del suo teatrino)

Dino Colombo Commentatore certificato 11.11.11 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Semplice curiosità: ma il Vaticano ha i conti a posto? E' immune a spread,BTP ecc...???

Mattia B. Commentatore certificato 11.11.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..........con ..il "berlusca promesse da marinaio"........ora...si promette..mari......e....MONTI !!!

Sergio Barone 10.11.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Nella trasmissione PRIMASERATA il Presidente ABI Giuseppe Murrari alle 21:30 ha dichiarato con enfasi che i soldi nei conti correnti, sono al sicuro.
Ha detto una cosa non vera, assolutamente non vera!!
Presidente Murrari, dov’è finito il conto corrente di Campo Innocenza Maria n. 10/645629 di Intesa San Paolo ??
E’ ancora in essere ?? Che tipo di operazioni vi sono transitate ??
Quale Presidente dell’ABI lo sa?
I soldi depositati sui conti correnti non sono affatto al sicuro, lo dimostra quanto successo:
la Magistratura di Ragusa in data 8 marzo 2004 emette decreto ed ordina la comunicazione entro 10 giorni, di qualsiasi rapporto intrattenuto tra la signora Campo Innocenza Maria e gli Istituti e Agenzie di Credito.
Il 10/08/2004 San Paolo IMI non riporta il conto corrente n. 10/645629, il quale sparisce con il suo contenuto.
In tutti questi anni, Innocenza Maria ha chiesto, inviato diffide alla Banca San Paolo IMI, presentato denunce, inviato esposti alla Banca d’Italia e al Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, ma nessuno mai le ha dato una risposta su dove sia finito il c/c 10/645629 e dove sono finiti tutti i soldi.
Questi sono fatti.
Presidente Murrari, non è bello far credere agli Italiani che i loro soldi sono al sicuro perché nelle mani delle banche, bisogna dire la verità!
Damiano Nicastro
1) http://www.youtube.com/watch?v=Ie0T5x6xST4
2) http://www.youtube.com/watch?v=LpoR1bnJyv8
3) http://www.blogfinanza.com/un-conto-bancario-sparito.html
4) http://www.youtube.com/watch?v=wyKOrRVLIoU
5) http://pensareliberi.com/2011/10/28/cronache-di-un-conto-corrente-bancario-scomparso-nel-nulla-e-lomerta-della-magistratura/
6) http://pensareliberi.com/2011/10/12/puo-sparire-un-conto-corrente-bancario-con-tutti-i-nostri-risparmi/
7) http://www.youtube.com/watch?v=HPvC_VUsSoY
8) http://www.youtube.com/watch?v=2QIg1BY6Cdc

Damiano Nicastro 10.11.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

SIETE MATTI A DIRE DI ANDARE FUORI DALL'EURO!!!

SPAZZEREBBE VIA I PARTITI??? MA PER FAVORE, L'UNICO EFFETTO SAREBBE FAR DIVENTARE TUTTI GLI ITALIANI PIU POVERI!!!

GRILLO SCOMMETTO SARESTI IL PRIMO A SPOSTARE I TUOI DENARI IN SVIZZERA SE L'ITALIA USCISSE DALL'EURO!!!!!!

NON DICIAMO BAGGIANATE

Giacomo A. Commentatore certificato 10.11.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani ha buttato giù Berlusconi da cavallo così com'è vero che era favorevole all'acqua pubblica.


Beppe parli delleopportunità che ci sipresentano. Ed è giusto dare i messaggi positivi in un momento drammatico. Il dramma è di chi ha patrimoni risparmiati con il lavoro onesto, il dramma è di chi non ha possibilità di arrivare a risparmiare perchè non avra il lavoro onesto... In mezzo c'è l'Italia, quella malata. Quella Nazione abbandonata dai mercati ed il cui debito i mercati non vogliono più... I mercati non sono solo le banche, sono anche fatti dai risparmi di altra gente (i nuovi ricchi: medio oriente, asia, sud africa, brasile, russia), che dell'Italia apprezzano molte cose ma di certo non l'instabilità finanziaria... preferiscono spendere e comrpare aziende nostre, vino e talento lasciando il debito agli italiani stessi... Il debito è la fotografia di quello che ci sta in mezzo tra gli italiani produttivi ed i giovani che mai lo diventeranno. In mezzo ci sono i politici, i cumuli pensionistici, le pensioni di anzianità, quelle di invalidità, gli evasori, le corporazioni.. Concetto che così espresso in categorie generiche trova spesso consensi unanimi. Poi però si scopre che ogni categoria nasconde nomi, magari a noi vicini, storie e persone che rivendicano diritti, necessità, e che difficilmente rinunceranno allo stato acquisito delle cose... Insomma, per unire la parte produttiva del nostro paese ed i giovani che mai lo diventeranno, si passerà su parecchia gente che forse non meriterebbe di perdere diritti acquisiti... Beppe giusto essere positivi, la terza Repubblica è vicina ma nascerà da pesanti conflitti generazionali... Notte.

cisco m., milano Commentatore certificato 10.11.11 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Con Monti saremo sotto un governo Berlusconi bis con qualche differenza sempre a scapito dei lavoratori...Monti è un' artefice finanziario e di insegnamento di questa finanza che ci sta mandando a culo perterra!!!!!!!!!!!!!
Monti mavaffanculooooooooooooooo!

Camillo B. Commentatore certificato 10.11.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Che IPOCRITA pure Bersani...poco fa intervistato da Ruotolo per Santoro ha avuto la FACCIA TOSTA DI DIRE CHE BERLUSCONI L'HA FATTO CADERE LUI(!!!)


ahahahahahahahahahah....

Ma non ROMPERE IL CAXXO BERSANI!...Fosse per te il Nano starebbe ancora ben saldo al suo posto...

Dino Colombo Commentatore certificato 10.11.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche giorno fa avevo scritto qui che il VECCHIOPORCO E SUE ADERENZE POLITICO-MEDIATICHE CI HANNO FATTO VIVERE PER 17 ANNI IN UN "TRUMAN SHOW" NAZIONALE.

Ora vedo con piacere che ne parlano anche giornalisti importanti come Barbara Spinelli su Repubblica e poco fa Travaglio da Santoro.

E credo di non aver preso nemmeno una paletta verde con quel commento. Ma che importanza ha.

Dino Colombo Commentatore certificato 10.11.11 23:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....credetemi, ne ho piene le scatole di questi personaggi dello spettacolo!! Volgio un' Italia pulita, vera a testa alta in europa e nel mondo! Vogliosa di crescere in ogni direzione con le mani veramente pulite, basta sprechi, stipendi e pensioni a questi fannulloni, macchine blu, etc etc.............. BASTAAAAAAAAAA NON NE POSSO PIU'!

Massimo D' Angelo 10.11.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Non è successo niente e non cambierà nulla per noi,però sognare è gratis. Il programma del M5STELLE è talmente semplice e PULITO che anche un bimbo di 5 anni sarebbe in grado di capirlo e approvarlo. PURTROPPO però il DITO oggi in Italia è sempre sul telecomando e la LUNA è sempre in tv.
VISIBILITà A QUALSIASI COSTO,O IL "SAGGIO" SI GUARDERà SEMPRE LA VERSIONE DI BANFI(porca puttena)

Neutrino . Commentatore certificato 10.11.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

IL PRINCIPIO DI PETER O DEI PARACULI
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2011-11-10/monti-litalia-lavoro-enorme-151414.shtml?uuid=AazYfPKE

«La crescita - ha detto Monti - richiede riforme strutturali»,che tolgano «ogni privilegio» alle categorie sociali che ne hanno, cancellando il problema italiano di chi «protegge la propria circoscrizione elettorale». Sull'euro Monti ha affermato che l'Italia è ancora in ampio credito, grazie «ai benefici che ha dalla appartenenza». Benefici che costituiranno «un patrimonio nel tempo».
::::::
«Se l'Italia non avesse fatto parte dell'euro - ha detto - ci sarebbe più l'inflazione, politiche meno disciplinate e meno rispetto per le generazioni future».
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Monti vorrebbe fare in breve tempo quello che i partiti non sono riusciti a fare in 15 anni.

mA A PARTE questo Monti , grande economista spara SUPERCAZZOLE MONDIALI :

A ) Se l'Italia non avesse fatto parte dell'euro - ha detto - ci sarebbe più l'inflazione; BALLE ...con l'Euro il costo della vita si è immediatamente duplicato , poi quintuplicato . Il costo delle materie prime ha sbattuto fuori l'italia dalla competitività mondiale e il cambio con l'euro gli ha dato il colpo definitivo.
Grazie all'EURO si è concretizzata LA METAFISICA DEL DEBITO :
http://www.youtube.com/watch?v=ENyusk94W9g

UNO DEI MIGLIORI POST PER ME DEL BLOG DI GRILLO !

" cOSA puo' fare uno stato europeo per sostenere la propria inefficienza e non fallire ? Per spendere di piu' di quanto incassa ? Una volta in caso estremo si svalutava la moneta . Tutti i cittadini diventavano piu' poveri del 20%-30% . L'esportazione aumentava a causa dei prodotti piu' competitivi , si tirava la cinghia e si andava avanti." Un meccanismo autoregolatore che impediva alle caste partitiche di rubare troppo.
::
Monti dice:"politiche meno disciplinate e meno rispetto per le generazioni future»".
ED E' SUCCESSO ESATTAMENTE IL CONTRARIO..!!
....
FUORI DALL' EURO!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.11 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FASCISMO E' QUANDO UNO VUOL AVERE SEMPRE RAGIONE.

PRETENDE DI AVERE RAGIONE QUANDO DICE UNA COSA.

E PRETENDE DI AVERE ANCORA RAGIONE ANCHE QUANDO AFFERMA L'ESATTO CONTRARIO.

Il Nano dimissionario (FINALMENTE) dice che quelli che gli hanno voltato le spalle sono TRADITORI.

Quelli invece che hanno voltato le spalle ai partiti che li hanno fatti eleggere (come Scilipoti per intenderci)per andare con lui sono degli eroi salvatori della patria.

QUINDI IL NANO O E' UN FASCISTA O E' UN PAZZO.

e i suoi giornalucoli che HANNO PUBBLICATO IN PRIMA PAGINA LE FOTO DEI 'TRADITORI' NON HANNO RISERVATO LO STESSO TRATTAMENTO AI VARI SCILIPOTI E COMPAGNI.(Che poi avevano fatto LA STESSA COSA).

Dino Colombo Commentatore certificato 10.11.11 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quesito per supermariomonti!

paradosso della moneta unica!

c'è chi dice che il libero mercato presuppone la libera concorrenza tra innumerevoli soggetti e poi lo stesso dice che la moneta deve essere UNICA possibilmente 1 sola al mondo..... non trovate un paradosso in tutto questo?

Se libera concorrenza dev'esserci allora non vedo perché non debba essere anche per la moneta!

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 23:24| 
 |
Rispondi al commento

cacchio ma servizi pubblico usa il codec microsoft?

ma uno streaming con vlc freeware no????


che cacata!

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 23:19| 
 |
Rispondi al commento

GUERRA CIVILE !

per bloccare il flusso di denaro ai privilegiati.

Disoccupato 35 10.11.11 23:13| 
 |
Rispondi al commento

“IL PD-L vole gli incapaci per l’ideolgia di tutti uguali dunque capaci=incapaci mentre il PD+l vuole gli incapaci perché quelli troppo
capaci ti fanno concorrenza appena ti rilassi un po e ti fregano lo scranno……

morale della favola oggi siamo un paese guidato da incapaci a tutti i livelli di dirigenza nel quale il più delle volte è la segretaria oppure il fattorino a prendere le decidioni al posto del dirigente senza ovviamente prendere alcun merito ne denaro....

Il problema che da un po di tempo la segretaria e il fattorino si sono rotti il caxxo di prendere uno stipendio da fame per comensare quel
coglione del loro capo e hanno deciso di fare solo quello che gli compete ad imitazione dei tedeschi dove ogniuno fa solo quel che gli compete.

.. la molla che ha fatto scattare tutto ciò sono stipendi troppo bassi e la precarietà a vita che hanno intaccato la mentalità italiana per la quale se il capo non sa e io posso farlo lo faccio anche se non mi compete per il bene della ditta o dell'ente.

Ora è tutto allo sfascio e occorrono 10 anni per ricostruire una classe dirigente come si deve e noi non abbiamo tempo e quei "quadri minori" che non hanno ne titolo ne onore ne risconoscenza non ci stanno piu a fare una funzione suplettiva ai capi incapaci e privilegiati.... non si fidano più!

Che si fa?.... abracadabra?

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

A COCCO BELLO COCCO FRESCO

inutile nascondersi dietro un nick
LA PUZZA SI SENTE AD OLTRANZA

LUCIA MONDELLO 10.11.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Messora, mi fa piacere che Santoro gli dia un pochino di visibilità!

carmine d9 Commentatore certificato 10.11.11 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD-L vole gli incapaci per l'ideolgia di tutti uguali dunque capaci=incapaci mentre il PD+l vuole gli incapaci perché quelli troppo capaci ti fanno concorrenza appena ti rilassi un po e ti fregano lo scranno...... morale della favola oggi siamo un paese guidato da incapaci a tutti i livelli di dirigenza nel quale il più delle volte è la segretaria oppure il fattorino a prendere le decidioni al posto del dirigente........ Il problema che da un po di gente la segretaria e il fattorino si sono rotti il caxxo di prendere uno stipendio da fame per comensare quel coglione del loro capo e hanno deciso di fare solo quello che gli compete........ la molla che ha fatto scattare tutto ciò sono stipendi basso e precarietà a vita.

ora è tutto allo sfascio e occorrono 10 anni per ricostruire una classe dirigente come si deve e noi non abbiamo tempo ..... che si fa?

libero pensiero perciò pazzo 10.11.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Visto che si parla di cambiamento:

http://www.scuoladellebuonepratiche.it/

Amministratori locali per la sostenibilità

Ilario Vannucchi 10.11.11 22:47| 
 |