Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ma chi è questo Monti


monti_europa.jpg
"Ma chi è questo Monti? Fuori finalmente Berlusconi, si presenta un non eletto diventato improvvisamente senatore, un tecnocrate che alcuni vorrebbero far durare anni, con i soliti noti del Pdl, del Pd che gli sta dietro le spalle. Nomi impresentabili come Gianni Letta, Lamberto Dini e centinaia di altri che hanno ancora la faccia di proporsi dopo essere stati partecipi di questo scempio. Ma stiamo scherzando? Questo governo tecnico deve avere i giorni contati solo per esprimere una nuova legge elettorale e poi si va subito subito alle urne per scegliersi i propri rappresentanti. Oggi, da un'Italia profondamente cambiata ed attenta, ci aspettiamo ben altro del soliti circo barnum che scimmiotta tutte le sere in una tv imbalsamata. Ci aspettiamo una rivoluzione democratica, quella che ci è stata impedita nelle piazze ma che c'è stata nei nostri cuori vedendo questo mercimonio della nostra democrazia e dei nostri valori. I nostri rappresentanti usciranno dagli elettori del referendum. Fuori dalle p. per favore!".
I. G.

13 Nov 2011, 21:49 | Scrivi | Commenti (114) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Scusate ma vorrei sapere con quale coraggio monti parla di sacrifici..lui che guadagna oltre i ventimila euro al mese..ma che sacrifici fa lui? vorrei saperlo..ma non si vergognano questi politici uno più ladro dell'altro...io prendo 600 euro al mese e tanta grazia che arrivo quasi alla fine mese..e questi parlano di sacrifici..hahaha..mi viene da ridere. vogliono salvare anche il terzo mondo ma non hanno capito che tra non molto saremo noi il terzo mondo causa questi ladri che abbiamo messo al comando. si dovrebbe decapitare la testa a tutti questi maiali che sono la potere.. vergogna. Ci stanno uccidendo a tutti..questo testa di ca..o di monti mi parla di sacrifici, facile fare sacrifici con il culo del popolo...maiale vergognato monti di me..a.

Fabio C., Enna Commentatore certificato 16.01.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Confermo quanto riportato da "barabba" nel suo intervento del 14/11.
Il link della commissione trilaterale è questo:
http://www.trilateral.org/
Aggiungo anche il link con l'elenco dei membri della famigerata Trilaterale: http://www.trilateral.org/download/file/TC_list_10-11_2.pdf
nel quale elenco troverete anche il nome di Letta ENRICO (non Gianni), quello del PD, quello che l'altro giorno ha mandato a Monti un "pizzino" in classico stile mafioso, assicurandogli la sua piena devozione.
Ricordo che la Commissione Trilaterale è stata fondata da D. Rockfeller per salvaguadare i suoi interessi in tutto il mondo, e l'obiettivo è quello di generare un Nuovo Ordine Mondiale (N.O.W.) sottomettendo i governi del pianeta agli interessi del cartello petrol-chimico-farmaceutico-finanziario.

Guido Z. Commentatore certificato 21.11.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, piaccia o no, il governo Monti è l'ULTIMA nostra speranza! Inutile sproloquiare su chi ci abbia portati nel baratro; il fatto è che ci siamo! punto e basta! Piaccia o non piaccia! Solo Monti e Passera possono tirarci fuori, altrimenti l'Italia è fallita! Tra pochi mesi stade un ammontare Imponente di BTP; se non troveremo chi ce li rinnova, lo Stato italiano non ha piu' soldi per pagare dipendenti pubblici, sanità etc. E' L'ECATOMBE. Questo governo - PIACCIA O NO - è l'unico che ci puo' salvare. E' preciso dovere di ogni italiano sostenerlo! Non c'è altro da sostenere.

riviero scaravelli 19.11.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@I. G.
sei simpatico e fai tenerezza, ti aspetti la rivoluzione democratica in un paese che ha eletto mister B a ripetizione?
Chi ti dice che il dopo monti non sará un altra volta mister B?
Che ti aspetti Grillo al governo?
Ti aggiungo solo un informazione:
l'italia é una democrazia rappresentativa (cercalo nella wikipedia)quindi il governo Monti é leggittimo quanto quello b.

rs 18.11.11 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco proprio ad essere ottimista, temo che riusciranno persino a farci rimpiangere lo psiconano...mi sfugge come mai con 5000 leggi porcata del governo Berlusconi, l'unica alla quiale sembrano aver premura di mettere mano è l'abolizione dell'ICI. Non sarebbe meglio prima reintrodurre il reato di falso in bilancio (anche se per alcuni di questi ministri sarebbe un po' come costituirsi) o tassare le rendite finanziarie (cosa che nella scorsa campagna elettorale dicevano tutti di voler fare), abbassare le pensioni a chi prende 33.000 EUro al mese, togliere un po' di privilegi alla casta...poi, semmai, se proprio non bastasse tutto il resto, rimetteremo l'ICI anche sulla prima casa (che non ha nulla di equo come provvedimento, visto che la pagano tutti con identica aliquota, tanto quelli che hanno dieci case di lusso, come quelli che fanno i salti mortali per pagare un mutuo trentennale con un solo stipendio, magari cassintegrato!). Vedere le facce di Dini (la cui moglie è proprietaria di mezzo Venezuela), Amato (esperto in rapine in Banca...quello che ci prese i soldi dal conto corrente di notte), Passera (quello che ci ha fatto spendere 4 miliardi di Euro per regalare Alitalia ai suoi compagni di merende), proposti e osannati come i salvatori della patria, mi fa abbastanza schifo. Redistribuzione del reddito al contrario, prendere ai poveracci per salvare le Banche, ecco il programma di Monti Piton.

fabrizio tagliafico, genova Commentatore certificato 18.11.11 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il no a Berlusconi perchè un porco cazzi-propista adesso non volete Monti perchè banchiere-massone-figlio di Goldman Sachs.
Personalmente non riesco a oppormi a chi almeno ha una storia esterna alla partitocrazia, avulsa dai mezzucoli e clientelismo della politica italiana (il contrario non è credbile considerata l'età e la professionalità dei capi di dicastero). Vogliamo tornare allo sterco dei partiti italiani al più presto? Almeno diamoci una speranza.

eugenio corsi 18.11.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti ha esordito illustrando un programma dove parlava di riforme lo attendiamo alla prova dei fatti ma senza fare sconti e soprattutto non deve toccare le fasce medio deboli

ennioxxx 17.11.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

saremo governati da banchieri e pagheranno sempre i soliti. e sarà anche peggio di prima, in quanto la grande abbuffata avverrà con il benestare di politica e sindacati!!! si parla di pensioni e licenziamenti ma non di riduzione vera dei costi della politica. per eliminare l'evasione fiscale basterebbe eliminare il denaro contante e far fare tutti i pagamenti con carte. per la riduzione dei costi della politica si dovrebbe eliminare le provincie, accorpare i comuni piccoli ed eliminare i politici trombati dai cda delle società controllate dai comuni e magari ridurre anche stipendi e numero di consiglieri regionali e parlamentari. si dovrebbero abolire ordini professionali e magari anche questi sindacati e tutte le associazioni di categoria!!! che fanno solo l'interesse di pochi!!! ma credo sarà solo un gran pastrocchio e basta

stefano micheloni 17.11.11 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....mi sa che in questo governo..ci manca qualche sottosegretario...stavo pensando alla Perpetua e al Sagrestano!
Indovinate come chiamera il consiglio dei ministri?:...suonando le Campane!!!
Napolitano tra poco sarà sostituito dal Papa..ed et voilà avremo lo stato pontifico!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.11.11 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eh.....mi sa tanto che abbiamo la squadra di governo migliore del mondo...secondo me non potevamo chiedere di meglio per uscire dalla crisi...nessun politico e rettori di università al governo!

Daniele Calvi 16.11.11 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Monti è un uomo della Goldman-Sachs; tutto qui, cioè dovrebbe bastare questo per capire quello che è successo. E' un uomo della Goldman-Sachs come Papademos: la Goldman-Sachs è uno dei veri governanti dell'€uropa e questo gruppo si approfitta delle speculazioni finanziarie - che essa stessa promuove - per scardinare le rappresentanze "democratiche" (almeno per l'Italia le virgolette sono d'obbligo, vista la legge elettorale che c'è) dei vari Stati, sostituendole con esecutivi direttamente dipendenti da lei.
I sudditi, in detti Stati, non possono che essere d'accordo...

Alberto Rizzi Commentatore certificato 16.11.11 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Visto il curriculum di Monti – rigore crescita ed equità - le cure non potranno che essere omeopatiche!?
Per far si che il governo Monti non si trasformi in un autentico flop avendo promesso che interverrà con equità per soddisfare le ansie dei mercati e dei cittadini come provvisorio potrebbe in Italia rischiare di rendersi definitivo!? Dunque Super Mario oltre all’affrontare l’emergenza economico-finanziaria a livello nostrano e globale effetto dei mancati adeguamenti di sistema data dall’imperante crisi speculativa che sul versante europeo va intensificandosi essendosi mostrata capace di cambiare perfino quasi tutti i governanti in Europa. Tutto questo rende manifesta l’esigenza d’introdurre nuove radicali regole per poter affrontare un siffatto momento di cambiamento globale antropologico, economico, sociale, ecologico giacché l’effervescenza in corso si ripercuote sempre più ad ogni latitudine ed accrescente. Quindi Super Mario dovrà urgentemente porre rimedi sia a livello globale che nostrano quanto urgentemente a quello europeo!
Appunto al Belpaese urgono iniezioni da cavallo di concorrenza dando il via alle liberalizzazioni ed alle semplificazioni in modo da rendere massima la contendibilità e per liberare quelle indispensabili risorse che si rendono necessarie a partire e generare sviluppo ed occupazione ai nostri giovani. Le soluzioni non possono esimersi dal procedere a tagliare i privilegi della casta nostrana così come si rende indifferibile l’esigenza di ricontrattare i rapporti con l’Europa e richiamarla all’efficienza poiché inammissibile risulta ritrovarci in presenza di una moneta unica l’€uro senza un’autentica entità - unità politica europea che alle spalle la sostenga al di là della BCE questo handicap la fa muovere a rallentatore rendendoci incapace di trovare quegli opportuni solerti provvedimenti indispensabili per contrastare l’aggressiva speculazione in corso. Questo è purtroppo l’effetto indotto dall’eccessiva plutocrazia nella quale anche

Giulio Mancabelli 16.11.11 02:18| 
 |
Rispondi al commento

io invece ritengo che vanno bene tutti i commenti,questo è indice di partecipazione...non siamo all'accademia, d'accademisti ne abbiamo già tanti..!
L'ottimismo è il sale della vita,la fiducia invece è una cosa seria...e io fiducia a questi non la do più, proprio perchè li conosco!li evito..!intendiamoci ci metto tutti nel mucchio!
ma so che se ne sbattono...fidati!
Comunque "auguri"....(quando mia moglie partori io ero in caserma...solo alle 8 del mattino mi fu data la licenza per raggiungerla in ospedale).

roby f., Livorno Commentatore certificato 15.11.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Apprezzo chi critica costruttivamente, mi fa' spece chi critica tutto e tutti a prescindere solo per il gusto di dire qualcosa. Seguo spesso questo blog e credo stia scadendo nell'inutile 'io contro perche' non so', ma contro'. Non ho un concetto gia' mio sul nuovo governo, ma lo ho su quello e quelli passati e quindi vorrei prima vedere le capacita' e i risultati che si manifesteranno. Io penso che la politica abbia fallito in generale e si e' dovuti ricorrere a chi macchiavellianamente porti a casa un risultato. Sono ottimista. Mi sto per sposare e mettere al mondo un figlio e seppur con mille euro al mese e con tanti problemi sono certo che ci rialzeremo, con tanti sacrifici, ma lo faremo e immagino un mondo per mio figlio migliore di quello attuale. Un sistema non su cambia in qualche mese. In qualche anno. Dello sforzo che dobbiamo fare noi godranno i nostri figli e noi siamo obbligati a costruire, non soltanto blaterando e lamentandosi a prescindere, una nuova Italia.

Francesco B. 15.11.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Te lo dico io...c'ha da smartire la sbornia!dopo questo articolo "FAVA"!...anni e anni di critiche e poi..apriamo al governo tecnico...ma chi sono i "briai" che ti consigliano!!!.
ah già ora ti riceve....appena arriva la lettera ti chiama...vieni Beppe c'è rimasto un posto libero..ehhhh...!!che "ghiozzo"!ti sei perso in un bicchier d'acqua...
Ma la presa per il culo più grande è che mancò ti cachera!pur avendo avuto il pregio di tirar su un movimento che ad oggi può vantare almeno 5-6% di voti "veri"....!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 15.11.11 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Beppe Grillo com'è che non ha fatto ancora nessuna dichiarazione in merito? O me la sono persa io?

Giovanni Pizzi 15.11.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

I mercati se ne stanno "fottendo" di questi Nominati e dei giochini della Mummia...e la cosa è chiaramente evidente...al grido di:..PIATTO RICCO MI CI FICCO....l'assalto alla diligenza continuerà a dispetto delle messe e delle liturgie e cerimonie messe in piedi dalla mummia del quirinale e dal codazzo di questi partiti.
La messa è finita..andate in pace..!
Il Messaggio è chiaro..volete divertirvi al Luna Park..bene i giri sulle giostre vanno pagati!!!
Tutti questi interventi programmati non serviranno ad un cazzo...sarà solo una lenta agonia...Auguri!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 15.11.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Le notizie che arrivano sono decisamente allarmanti.un giorno l'oro è il bene rifugio ma se lo dice Giulio Cesare va tutto bene 20 secoli dopo siamo ancora così!!! Altra notizia che comprare debito da uno è meglio che comprarlo che da un altro ma è Debito non ricchezza !!!Sara il caso che i soldi si investano in ricerca la vera ricchezza che oggi l'uomo può creare .quando si potrà fare questo tipo di investimento forze saremo nel 2011

Riccardo Garofoli 14.11.11 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera blog ; vi interessa sapere chi c'è nel bilderberg ?

Comitato direttivo : http://www.bilderbergmeetings.org/governance.html

Ex membri del comitato direttivo :
http://www.bilderbergmeetings.org/former-steering-committee-members.html

E cosa fanno ?
http://it.wikipedia.org/wiki/Gruppo_Bilderberg

magari lo sapevate già , nel 1991 dicevano queste cose : http://www.reset-italia.net/2011/11/14/dalla-padella-alla-brace/

A dopo .


Marco Galzi 14.11.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uh anche oggi lo spread impazza! Ma Monti non doveva salvare l'italia? Ah no aspetta nel curriculm ha anche Goldman, quella banca della bolla finanziaria greca uhm...

Monti non é stato eletto punto e basta. Governo tecnico o non governo tecnico questo governo é anti-costituzionale, per quello che rimane ancora della costituzione.

Monti é stato scelto da coloro a cui lui salverá il culo. Che fretta c'era di far passare sta legge se tanto Monti era giá stato destinato a prendere il posto di Berlusconi?

Smettiamola di prenderci per il culo da soli e forse smetteranno di prenderci per il culo!

Se nel post riguardante la lettera dall'argentina si dice "una generazione emigrata é una generazione persa" beh preferisco essere perso come emigrante che far parte di una generazione ignorata.

Quest'italia non mi appartiene, come non appartiene piú a quelli che come i miei genitori hanno lavorato 35 anni in catena di montaggio e si ritrovano a pagare chi ha messo il paese in ginocchio ed é andato in pensione dopo 5 anni di politica.

Ubaldo Ulghi Commentatore certificato 14.11.11 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe..l'hai spedita la lettera?..come l'hai spedita con la posta prioritaria o raccomandata!!ihhhh!!!!ahhhh!...
Bisogna mettere i Gazebo nelle Piazze.."altro che brodo di fagioli"..ora ci pensa monti....l'uomo del monti a detto:sì...!ora la borsa va su..effetto monti...poi monti fa effetto e la borsa va giù!...
L'unica soluzione è mettere 1000kg di tritolo in Parlamento e farli saltare tutti per aria!...continuiamo a farci del male...continuiamo a farli giocare, anzi diamo anche altri giocattoli!!
Bisogna scendere in strada e iniziare a farci vedere...caro papolo del mouse e della tastiera!sveglia!

roby f., Livorno Commentatore certificato 14.11.11 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti è l'uomo a l'havana... delle banche.
Cioè e come su tu avessi bisogno di una concessione edilizia dal comune ed allora come geometra assumi il geometra del comune: sai che farà andare bene le cose comunque...
Quindi lo stato italiano ha assunto uno che lavora per quelli che potrebbero farti fallire
;-)

Edoardo Trepalle 14.11.11 15:57| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO: QUESTO SCRITTO SU MONTI E' OPERA MIA E APPARE SUL BLOG DI GRILLO A NOME DI UN ALTRO. CHE COSA SIGNIFICA? ANDATE A LEGGERLO SUL MIO BLOG E SCIRVETEMI LI'. STATE PARLANDO CON UN IMPOSTORE CHE RUBA GLI SCRITTI DI ALTRI.(www.ilgorgon.blogspot.com)

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 14.11.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti ma chi cavolo è sto Monti? Una volta tolto il Berlusca dalle balls ecco apparire un uomo delle banche e dei poteri, ovvero siamo sempre lì, un altro che arriva e la mette in cubo alla gente, uno che come prima cosa viene fatto senatore a vita (altra anomalia italiana) a 25.000 al mese più la paga da primo ministro.... ma che bravo che è Napoletano dopo 66 anni che sta in politica. E questa è la gente che ci dovrebbe portar fuori dalla crisi? Gente che non solo non ha la visione del futuro visto che tra 20 anni saranno tutti morti e sepolti (si spera) ma che non vedono nemmeno le cose tra un lustro. L'unica via da percorrere è quella del M5S le idee di Beppe e quelle proposte qui su questo blog da tanti ragazzi uomini donne che hanno la speranza di vedere finalmente cambiare le cose, ce n'è di strada da percorrere, ma bisogna spazzare via questa classe di politicanti da strapazzo che ha portato in tanti anni l'Italia allo sbando più totale e nessuno ne è esente nemmeno quelli che si incolpano gli uni con gli altri dopo che le mani nella marmellata ce le hanno messe tutti da prima di Craxi e dopo Craxi e questi sono i risultati, ancora una volta viva l'itaGlia e viva la liberà, quella di mandarli tutti nell'unico posto che meritano: a fare in cubo!! Ricordiamo bene che sono tutti uguali anzi uno peggio dell'altro dove al peggio non c'è mai limite! Questa deve essere l'ora del M5S e della democrazia dal basso dove ognuno vale uno: dai che il cambiamento del 2012 lo sapevano anche i Maya che è questo!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 14.11.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/zAWivIQxuG0

Beppe!!!! questo vole questa gente...vedete il video sono dieci filmati e lo che sucedera qui.....
Tommaso de Argentina.

Tommaso Pancaldi 14.11.11 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Classico....subito una sentenza definitiva...senza aver visto nulla...scusate ma in un momento cosi complicato chi potrebbe risolvere il problema....Mattia Calisse?!?!....be lui sicuramente risolverebbe tutto...!!!!!!

Carlo Buonarroti 14.11.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Merkel:
''L'Europa sta vivendo uno dei momenti più difficili dalla fine della Seconda guerra mondiale, forse il più difficile''. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel di fronte a circa mille delegati del suo partito Cdu riuniti in congresso a Lipsia. ''La crisi che stiamo vivendo non e' nata in una notte, ma è il risultato di decenni di mancanze. Per questo è difficile superarla con una decisione unica. Abbiamo di fronte a noi un percorso lungo e difficile'', ha aggiunto Merkel.

Psiconano:
"La crisi è un invenzione dei media. Comprate e consumate di più, così tutto va bene."

Monti:
"Molti sacrifici per tutti."

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 14.11.11 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Monti...poteva essere un buon tecnico ma si è già "venduto" ai partiti di maggioranza...peccato!
Altra occasione perduta...del resto i privilegi sono privilegi e fin che c'è vita c'è speranza. Le borse speculano sul rischio paese, oggi se la stanno prendendo con noi, ieri con la Grecia, domani con...qualcun altro.

Gianpietro Colla 14.11.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che non si riesca a mettersi daccordo?? possibile che non si riesca a seguire solo ciò che ha detto Grillo quando ha iniziato sta battaglia?? eppure non è difficile, le cose sono molto ma molto più semplici di come le si vogliono vedere..perché perdersi ancora in colori di bandiera,simpatie personali,discorsi di economia,filosofia e tutte le altre masturbazioni celebrali che vi mettete in testa dalla mattina alla sera???? Non c'è un cazzo da capire. Il parlamento o la struttura che deve governare questo paese deve essere eletto dai cittadini e tutta la casta che occupa i palazzi di governo deve andare a casa altrimenti non cambia assolutamente niente; il fatto che berlusconi sia andato via non leva il debito e il disagio economico delle famiglie italiane, non crea infrastrutture ne fa crescere il PIL.
Se non si batte il ferro adesso che caldo gli italiani continueranno a decadere come fanno dalla caduta dell'impero romano,..altro che rivoluzione!! neanche una disputa tra ragazzetti di quartieri diversi.
La verità è che andato via uno è arrivato un'altro matusalemme..

yuva m., mantova Commentatore certificato 14.11.11 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Disinformazione chi c'è dietro e chi davanti...ricordatevi la storia di Bush..e della smoking gun...in un'altra versione!ma l'effetto è lo stesso, prima si distrugge e poi si ricostruisce!
ma per favore!!chi di noi scomemterebbe su questa classe politica!...alzi la mano!...nessuno! e perchè dovrebbero scommeterci gli altri?...
Serve una Terapia d'urto!oggi pagherebbe di più l'internamento in un campo di concentramento di tutti questi politici, anzichè tonnelate d'oro e platino a garanzia del n/s debito, lasciando in circolazione questi cialtroni!
Questi hanno la stessa affidabilità, di un bambino messo alla guida di una Ferrari..sono pericolosi!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 14.11.11 14:04| 
 |
Rispondi al commento

che delusione questo blog si mette fare anche disinformazione.
Non si sa ancora chi c'è veramente dietro a Monti e quali saranno i ministri e già si spara sentenze.
Premetto che Monti ad oggi è l'unica pillola amara che è possibile percorrere e i mercati non stanno così positivi come uno spera, almeno aspettiamo di vedere i ministri che nominerà prima di sparare sentenze

Matteo Pietri Commentatore certificato 14.11.11 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilblogdelgallo.blogspot.com/2011/11/il-sogno-e-lincubo.html

Alex Gallo 14.11.11 13:24| 
 |
Rispondi al commento

La realtà dell'Italia è questa: spreco di denaro pubblico e debiti con le banche (francesi, tedesche, svizzere ecc.). Altro che il complotto della finanza globale e cazzate varie... Insomma, se qualcuno ti deve dei soldi che tu gli hai prestato. E lui non te li dà, cosa faresti per riaverli? Questo è il problema di fondo da risolvere.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 14.11.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

MARIO MONTI senatore a vita e presidente europeo della Commissione Trilaterale, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da DAVID ROCKFELLER e membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg, che ha studiato all'università di Yale sede della famosa SETTA MASSONICA Skull and Bones, quella del Nuovo Ordine Mondiale (NOW) sta per diventare Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana e hanno pure il coraggio di festeggiare?

Il neo senatore a vita (grazie all’intervento provvidenziale del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, uomo politico funzionale al sistema), il prof. Mario Monti, oltre ad essere uomo Goldman Sachs, membro del Bilderberg Group, è anche Presidente europeo della “famigerata Commissione Trilaterale, una specie di massoneria ultraliberista statunitense, europea e nipponica, ispirata da David Rockefeller e Henry Kissinger”.
La Commissione Trilaterale, nasceva quasi quarant’anni fa, nel luglio 1973, ed è il cenacolo dell’élite politica ed economica internazionale: un circolo chiusissimo e sempre attivo che si prefigge di diventare un organo privato di concertazione e orientamento della politica internazionale dei paesi della triade (Stati uniti, Europa, Giappone), da qui il nome.
RIVOLUZIONE ORA!

BARABBA 14.11.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

"L'uscita dalle scene (ma ne siamo veramente certi?) del Cavalliere è senza
dubbio, forse l'unica nota positiva, ma io mi chiedo e vi chiedo, siamo
certi che in Europa ridano di noi solo perchè avevamo Berlusconi presidente
del consiglio? Non è che magari qualcuno ha il coraggio di dirci che ridono
di noi magari anche perchè nonostante l'incredibile crisi che devasta il
ns. Paese ci permettiamo il doppio dei parlamentari rispetto agli altri, li
paghiamo il triplo dei loro colleghi europei (più 1500 altri benefit a noi
non noti) e non contenti di avere questa grande classe politica, ne
pagheremo ancora altri per formare questo incredibile governo tecnico?
Non sarà mica perchè nessuno degli attuali shieramenti ha paura di perdere
consenso in quanto costretto a prendere quei provvedimenti che ci chiede
l'Europa che tutti definiscono da lacrime e sangue? Dovevamo per forza
pagare altre persone per fare tutto questo?
Se è vero poi quel che si dice di Monti e del suo coinvolgimento con queste
lobbi che decidono come deve muoversi l'economia di un Paese piuttosto che
un altro, è veramente l'uomo giusto?
Infine una domanda se qualcuno mi può rispondere, quando ci dicono a quanto
ammonta il debito pubblico considerano anche l'indebitamento che la maggior
parte di Comuni e Province hanno con i loro fornitori?"

Mauro Bocca, Alessandria Commentatore certificato 14.11.11 12:23| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA FARE PRESTO.
SCENDERE IN PIAZZA!
LA RIVOLUZIONE DEMOCRATICA NON SI FA STANDO DIETRO AD UNA SCRIVANIA.

anna s. 14.11.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Nemo Profeta in patria..aavevamo pronosticato in tempi non sospetti che la macchina senza freni sarebbe andata a picchire nel muro!..e la profezia è arrivata puntuale!.
In Tempi non sospetti abbiamo anche convenuto che il Cavaliere non era l'unico in questa cavalcata, di fidi scudieri ce ne sono stati e ci sono ancora!
Non voglio accodarmi a chi ora sta festeggiando la retrocessione del comandante della nave..perchè purtroppo la nave sta andando a fondo.
i Posti sulle scialuppe di salvataggio per tutti non ci sono e qualcuno dovrà stare nell'acqua!!
Non ritengo che il Cavaliere sia additato come unico responsabile di questo affondamento(certo c'ha messo del suo! diciamo che ha dato il colpo si grazia)invece di star a cantare sul ponte:..finchè la barca và..lasciala andare,doveva levarsi dai coglioni..lui e tutto l'equipaggio!
Tuttavia quello che è accaduto è frutto di un sitema il quale non sforma ufficiliali e marinai mediocri anzi pericolosi idonei solo alla gestione di barca a remi...quindi si naviga a vista!!!e si balla e si canta sul ponte!!!
Le responsabilità sono da distribuire equamente..e in base ad ogni singolo comportamento, passato e presente!
Quando dicono che il debito è frutto di passate pessime gestioni, bisognerebbe ricordarli solo da quanto tempo gestiscono il baraccone.
Molti di questi cialtroni,(oltre che mmetterci i capelli bianchi in parlamento)hanno contribuito in tutto o in parte a questo scempio!.
Ecco perchè non si possono spacciare per "vergini" nessuno, ne tanto meno cencio può parlare male di straccio!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 14.11.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Certo che comandano le banche, ci mancherebbe che non lo facessero, chi è che paga le pensioni agli italiani, chi è che paga gli stipendi ai dipendenti pubblici? Abbiamo 1900 miliardi di debiti con chiiii??? Con le banche!!! E qualcuno spera ancora che dicano, prego accomodatevi, scegliete voi, noi vi prestiamo i soldi e voi continuate a sperperarli come avete fatto finora, massì un pò di beneficienza, via...
D'altra parte ben vengano le banche visto che gli Italiani sono stati capaci di farsi rappresentare in Parlamento da delinquenti e prostitute..E le persone serie (vedi Monti, ma anche Draghi) non le vota nessuno, perchè l'italiano si basa tutto sull'immagine e non sta a pensare al curriculum del politico (Bersani che cavolo ha fatto per diventare parlamentare?!?!).
Ma di che cazzo vi lamentate?!?!?Vaffanculo

Appo Decra 14.11.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica lucida analisi del terribile momento che la democrazia italiana sta vivendo la dà Paolo Barnard. Ma non lo ascolta nessuno, tutti troppo impegnati a tessere le lodi di questo agghiacciante personaggio, Mario Monti, "al soldo di e contiguo con Goldman Sachs, la Coca Cola Company, il Bilderberg e le lobby finanziarie europee". Dalla padella alla brace, dunque. Leggete e rabbrividite, "Cosa accade ora e come reagire" www.paolobarnard.info - oppure, www.comedonchisciotte.org

Sara Zollino 14.11.11 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Sembrate tutti caduti dal pero...."ci comandano le banche!!!!" sono secoli che comandano le banche....perché giudicare una persona che non ha ancora presentato i ministri??? Perché noi Italiani siamo sempre complottisti senza aver le prove!!! Io ho un atteggiamento positivo nei confronti di Monti, prima cosa non ha la paura di non venire eletto, le sue prime parole sono state " basta privilegi" e "equità sociale, lo dobbiamo ai nostri figli" e non in toni populisti...certo bisognerà vedere ciò che farà ma per ora mi sembra un salto in avanti

Olmo Prudenzi 14.11.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quanti bei discorsi!! Noto con dispiacere che ci si allontana sempre più dai veri problemi dei cittadini, precariato,disoccupazione ecc..ecc.. soprattutto i forti disagi causati dal bassissimo potere d'acquisto di stipendi e pensioni,sempre più vicini ormai a quelli della Romania. (documentari prego)Io non so chi ha cacciato berlusca;tutti ne vogliono il merito e ognuno dice la sua, una cosa è certa, anche se il nano non fa più il premier e adesso c'è un'altro burattino o raccomandato,non è cambiato assolutamente niente;e non cambierà niente finché non saranno i cittadini a decidere,finché non si metterà in pratica almeno e dico ALMENO un po di VERA DEMOCRAZIA prendendo decisioni solo con il REFERENDUM. con mezzi di diffusione come la RETE, se si usa un linguaggio alla portata di "TUTTI" ovviamente, non è cosi difficile gestire e neanche raggiungere determinati obbiettivi..

yuva m., mantova Commentatore certificato 14.11.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dai IG, non dire cazzate...noi italici non siamo MAI stati capaci di scegliere il meglio per governarci !!! siamo menefreghisti e lo dimostra il fatto che a far sloggiare un puttaniere mafioso ci ha dovuto pensare la UE, fosse per noi era ancora li a scopare e raccontar barzellette mentre ci prendeva SFACCIATAMENTE per il culo da quasi 20anni !!!! siamo un cane di paglia a cui pisciano sopra dicendo che piove, ma noi abbiamo accettato di tutto e di più...la tua è retorica tanto che anche beppe ha ammesso che ci vorrebbe una dittatura...dei giusti ..ma dittatura !! siamo stati divisi in un rivolo infinito di privilegi e oggi ki vuoi che faccia la rivoluzione ???...ci sono due sponde nette in qs paese...noi e loro...monti è uno di loro certamente....se fosse uno di noi direbbe - cazzo 25mila euro al mese mi date ??? comincio a fissare il mio stipendio a 4000 mila al mese, e adesso però sono cazzi per tutti gli altri !!!!- .......utopia pura !!!!!

tina ghigliot 14.11.11 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Come mai è stato nominato senatore a vita? chi di noi era d'accordo? Mi sono stupita molto di questo fatto. Che bisogno c'era? o ogni personaggio viene nominato senatore a vita per l'incarico che riceve? mette già le mani avanti?
chi mi può dare qualche risposta?
grazie
laura

scusate per il messaggio precedente, è partito per errore mio!!!!

laura a., cremona Commentatore certificato 14.11.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai è stato nominato senatore a vita? chi di noi era d'accordo. Mi sono stupita molto di questo fatto. Che bisogno c'era? o ogni personaggio che viene nominato senatore a vita per quello che è stato nominato?
chi mi può dare qualche risposta?
grazie
laura

laura a., cremona Commentatore certificato 14.11.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sento messo da parte, ancora una volta, come Italiano, come CITTADINO e come PERSONA.

Di nuovo un uomo scelto da LORO, da chi fino ad ora ci ha portato AL LASTRICO ed ha fatto crollare il nostro paese in un baratro dal quale si fatica a vedere la luce.

Tolto (-forse) un problema ne arriva un altro.

Democrazia = elezioni politiche IMMEDIATE.

Non c'è altra strada.

Michele S., Borgo Tossignano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.11 10:28| 
 |
Rispondi al commento

MONTI? ELEZIONI IMMEDIATAMENTE


Non credo che siano stati solo i poteri forti ad impedire che la piazza giocasse il ruolo importante che ha sempre avuto, ma anche la triade sindacale (FIOM a parte) e il PD fatto di uomini imbelli, collusi e complici del berlusconismo.

Riccardo Tucci 14.11.11 10:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.trilateral.org/

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=151

LORIS POLI 14.11.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo capito Roby !

Tu preferisci le balle spaziali del Cav. Pompetta-Patonza !

Benoto Croxi (scassatappi), Hammamet Commentatore certificato 14.11.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma mi sono dimenticato una cosa:
Napolitano ha detto....RISANARE E RIPRENDERE CRESCITA CON EQUITà SOCIALE...
DELLA SERIE:....UNO A TE DUE A ME!!!EHHH!

roby f., Livorno Commentatore certificato 14.11.11 09:10| 
 |
Rispondi al commento

La Venuta di monti sceso dall'olimpo assomiglia sempre di più alla fantastoria raccontata da Bush..quando volle attaccare Saddam...RICORDATE?..Bene! PER GIORNI E GIORNI IMPUTARONO A SADDAM DI AVERE ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA..L'OCCIDENTE CORREVA IL RISCHIO DI ESSERE COLPITO!!
TUTTI FECERO...UUUUUH HE PAURA..UCCIDIAMOLI TUTTI!
Dopo avere incenerito mezzo paese...non riuscivano a trovare la smoking gun!..e nell'indifferenza generale..la cosa passò in cavalleria!!!come dire:passata la festa gabbato lo santo!...il resto della storia la conoscete tutti!
Ora, senza bombe e carriarmati,l'Italia rappresenta un pericolo, la sua smoking gun è il debito pubblico!bene allora s'inizia a bombardare con lo spreed(vera arma di distruzione di massa)che colpirà la Sovranità popolare e le tasche degli italiani!!.(Punto)
Ora il bello è che tutti i politici cadono dalle nubi...(come se non sapessero che tra la fine del 2011 e 2012 andavano in scadenza una valanga di Bond)dov'era il Ministero del Tesoro?la Bnaca D'italia?...
La verità è che lo sapevano tutti!un pò come quella famiglia che fa un mega mutuo a tasso variabile e poi si lamenta se li aumenta lo spreed..!
Faccio questo paragone, perchè cercheranno la n/s arma letale che non troveranno...ma l'importante è dare il via al saccheggio..una scusa vale l'altra..faranno come hanno fatto gli amerciani in irak...una rapina!

roby f., Livorno Commentatore certificato 14.11.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Dimettersi il fascistone ?

Un altro che crede a gesú bambino !

Piero Della Francesca, Siena Commentatore certificato 14.11.11 08:31| 
 |
Rispondi al commento

O mangiate sta minestra o saltate dalla finestra !

Cosí imparate a credere alle balle del pedonano !

E non ve ne siete nemmeno liberati da soli !

Ci hanno pensato i servizi segreti esteri che hanno dato a Napolitano una carta vincente che potrebbe permettergli di fare arrestare il CAv. Pompetta-Patonza e farlo tradurre a Forte Boccea per alto tradimento !!!

Perché credete che se ne sia andato cosí senza far troppe storie, senza RICOMPRARSI una maggioranza ?

Piero Della Francesca, Siena Commentatore certificato 14.11.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so chi mi ha copiato questo intervento, che ora vedo sul blog di Beppe Grillo, ma mi appartiene. E' stato scritto da me, Antonio Brindisi, sul mio blog www.ilgorgon.blogspot.com,due giorni fa, ed è di cattivo gusto copiarlo con delle iniziali errate senza citarne la fonte.

Antonio ., Isola Gorgona - Livorno Commentatore certificato 14.11.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma Fini ora che fa?
Un anno fa, all'epoca dello scandalo della casa di Montecarlo, aveva solennemente promesso di dimettersi pochi minuti dopo Berlusconi.

Anche quelle di Fini sono mpromesse da marinaio?

petra 14.11.11 03:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di commentare o criticare l'operato di Monti, vorrei conoscere il suo programma, la lista dei ministri e i mezzi che lui vorrebbe adottare per ragiungere i suoi obbiettivi. Chiaramente si dovrà cambiare anche la legge elettorale. Per questo tema, io mi aspetto che almeno l'IdV e il PD facciano la loro parte proponendo la modifica in Parlamento. Perchè è il loro dovere rispettare questo desiderio dei cittadini che rivogliono la sovranità. Altrimenti non ci resta altro che il referendum abrogativo per porcellum. E infine, se non ci sarà il referendum, si può optare per la rivoluzione tramite uno sciopero generale. Altro che "accontentare i mercati"...

Carmelo Di Stefano 14.11.11 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato un avvocato donna con le palle per fare una class action contro
Berlusconi cn richiesta danni per come ha ridotto noi italiani in termini
di immagine e in termini economici. Chi intende aderire mi contatti a :
pmaldera@yahoo.it

Giuseppe maldera 14.11.11 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Visto chi eleggono di solito gli Italiani, forse sarà meglio un non eletto...

Christian 14.11.11 01:06| 
 |
Rispondi al commento

stiamo passando dalla dittatura morbida alla dittatura vera e propria,il tutto sotto comando di chi ha in mano il nostro debito.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 14.11.11 00:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Con le Dimissioni di Silvio hanno completato il colpo di stato. Prima hanno tolto il voto di preferenza ora ci tolgono il diritto al voto, perché i "MERCATI" non aspettano. Obama ha detto che bisogna ridare fiducia ai "MERCATI". Lunedì Mattina si vedrà come reagiscono i "MERCATI".
La democrazia rappresentativa dei cittadini deve aspettare, non pronunciate la parola referendum o si spaventano i "MERCATI".

Ben venuti nell'era della democrazia dei sensibili e fragili "MERCATI",

Mi raccomando, sussurrate altrimenti mi spaventate i "MERCATI".

Alessandro Fiderio 14.11.11 00:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettetevi l anima in pace ragazzi...era già tutto deciso da tempo,prima hanno favorito Berlusconi nel governo,l hanno usato facendo cadere tutte le colpe a lui,facendoci credere che la colpa è solo sua,poi sono subentrati loro,i poteri forti quelli sopra a tutti,i potenti banchieri,quelli ke controllano le banche mondiali,quelli ke decidono chi governa. Questo non voglio dire che berlusconi sia un santo,ma non è giusto dare tutte le colpe a lui,sapendo ke dietro a lui vi sono poteri molto più influenti,sarebbe da ipocriti fischiarlo e offenderlo come hanno fatto ieri sera. Troppo comodo dire sempre ke è colpa sua,sapendo benissimo che la sinistra italiana ha più massoni potenti della destra,nei blog si parlava spesso della p2,ma si parlava pochissimo della potente massoneria dei banchieri fatta soprattutto da personaggi del PD,quindi ragionate meglio che potete con la vostra testa.saluti.

paolo 14.11.11 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che noia...
Ci vorrebbe un pò di movimento...

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.11 23:35| 
 |
Rispondi al commento

E infatti sono giorni ormai che URLO in rete che bisogna andare alle elezioni! L'espressione deve essere di nuovo del popolo! Lui si è dimesso? ok, tempi brevi, si cambia la legge elettorale e poi alle urne!!! Voglio poter votare chi voglio! E soprattutto non vedo l'ora di votare chiunque non sia uno di LORO!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.11 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Io mi sento molto vicino ad I.G. Credo che ci sia una sospensione della democrazia in Italia, o meglio, un'accelerazione nel processo di sospensione della democrazia che è già presente da alcuni anni in questo paese. Sono perplesso e preoccupato di come, da alcune parti politiche si dichiari di voler far durare un governo "straordinario" fino a fine legislatura. Si contraddicono nei termini linguistici così come lo fanno nella vita reale. Credo che ci sia un progetto ben definito da parte dei poteri forti economici mondiali (corporation, mafie e massonerie) per pilotare questa crisi del capitale -che è fisiologica e ricorrente- in maniera che si riducano le conquiste sociali (salari, pensioni, sanità, istruzione, etc.) senza eccessive tensioni politiche e popolari. Nei prossimi mesi si assisterà ad una demolizione del welfare da parte di un governo a guida di un economista, no è un eufemismo... di un BANCHIERE che vorrei ricordare a tutti, fa parte di quella classe sociale che ha innescato la crisi finanziaria, ci ha speculato sopra e ora pretende di avere le ricette per uscirne.
"Napolitano-freno a mano" ne ha fatta un'altra delle sue, probabilmente "ben" consigliato.
Si può sperare in un breve periodo transitorio prima di un veloce ritorno alle urne con una legge elettorale un filo più democratica, ma la mia opinione è che si deve fare uno sforzo partecipativo, con un associazionismo reale e dal basso... insomma bisogna iscriversi a tutto quello che si può: sindacati, ong, persino associazioni parrocchiali per chi ci crede, per fare in modo che assemblee popolari frenino il serpente (della finanza) uroboros che mangia se stesso, cioè il nostro pianeta e noi tutti.
Enry

enrico di michele 13.11.11 23:14| 
 |
Rispondi al commento

membro del Bilderberg Group, è anche Presidente europeo della “famigerata Commissione Trilaterale, una specie di massoneria ultraliberista statunitense, europea e nipponica, ispirata da David Rockefeller e Henry Kissinger

comitato esecutivo del gruppo Aspen Institute Italia[6], un’altra struttura abbastanza ambigua finanziata da Fondazione Ford e Fondazione Rockefeller, il cui presidente attuale è Giulio Tremonti e vicepresidente Enrico Letta[7] nipote del più potente Gianni Letta.

L’attuale premier greco è Luca Papademus, nientepopodimenoché l’ex vicepresidente della B.C.E., la Banca Centrale Europea!

Dalle vergognose leggi ad personam, per la pace di molti, passeremo alle leggi ad massonam…

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 13.11.11 23:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Legge elettorale subito, o non se ne esce mai piu. O legge elettorale o niente. Torniamo tutti sotto il parlamento e teniamo sotto pressing questo Monti a chiedere la legge elettorale ogni giorno!

William Giachetti 13.11.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

ci sono problemi a diversi livelli:

1) problema italiano, crisi di fiducia e rischio default
2) problema del debito europeo e mondiale, legato alla piccola crescita dell'Europa (come può crescere un continente che è già adulto?! e che non tratta le persone come pezzi di ricambio come Cina e India?)
3) problema sul lungo termine del cambio di fonti energetiche, picco del petrolio ecc..

Monti può sistemare il problema a livello 1) questa è la cosa urgente e sarà il suo lavoro per un anno e mezzo. Punto. poi restano tutti gli altri problemi, nessuno si sieda aspettando che altri li risolvano, ritroviamo la serietà ed anche un pochino di ordine e se dio lo vorrà troveremo anche un po' di fiducia tra noi.

MrTitian 13.11.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

secondo me bisognerebbe trattarci con questo monti....il M5S dovrebbe provare a instaurare un dialogo costruttivo per tentare di capire quando c'è di italico nel cuore di questo italiano..... fino a prova contraria è ancora italiano o almeno lo spero.

Lo dico perche rappresenta i grandi gruppi finanziari che mirano a conquistare il mondo e metterlo sotto il dominio del dio denaro ma è anche italiano perciò vorrei capire quanto pesano questi due elementi nella sua personalità e vedere se è possibile tirarlo un po dalla nostra parte.

mi illudo?

libero pensiero perciò pazzo 13.11.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento

anche io sono un po' stufo di queste sparate approssimative, contestare anche nel merito anche duramente lo credo utile, ma sparare così alla cazzo... è penoso.

MrTitian 13.11.11 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Sì sì, belle parole le tue, I.G., peccato che domani i mercati riaprano e noi dobbiamo essere in grado di dimostrare di avere voltato pagina nel volgere di un fine settimana. Altimenti kaputt. E poi sono cavoli acidi. Scusate, ma io mi sarei leggermente stufato di vedere messi Monti e Berlusconi sullo stesso piano: se non riuscite a vedere le macroscopiche differenze fra i due: o siete in malafede, o siete...P.S. Guarda, I.G., che, al momento, la legge elettorale non può essere una priorità, è importante ma non è la cosa principale.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 13.11.11 22:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori