Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Berlusconi, zombie che parla


Berlusconi_Passera.jpg
Nel naufragio generale del Paese uno come Berlusconi che con i suoi governi ha indebitato l'Italia di centinaia di miliardi dovrebbe darsi alla macchia. Farsi vedere in giro il meno possibile. Invece tra una telefonata a Don Gelmini, il prete timorato di Dio, e un pensiero al suo caro amico Don Verzè, non tiene vergogna e esterna "Fino all'estate scorsa abbiamo sempre tenuto i conti in ordine tagliando le spese invece di aumentare le imposte. Ora però con le nuove tasse si finirà per comprimere i consumi e portare in recessione l'economia". Erano presenti "Pensiero Unico" Gasparri e "Canna" Giovanardi che hanno applaudito. Tra zombie scatta sempre la solidarietà.

26 Dic 2011, 19:05 | Scrivi | Commenti (73) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

L'attuale squadra di governo si è presentata come una bel gruppo di becchini dietro ad un funerale anzi visto che si dichiarano tutti proffessori il paragone che regge di più vi ricordate la favola di Pinocchio quando i medici becchini sono al suo capezzale ecco gli danno uno sciroppo molto amaro per farlo guarire peccaton che questo sciroppo servitoci dal caro PROFFF Monti e dalla sua squadra sia contro le + elementari regole di economia che si studiano nelle prime lezioni di economia come rilanciare un'economia in sofferenza ma probabilmente il caro professore ormai lontano dagli studi che per lui sono un antico ricordo e imbevuto delle cariche chegli sono state affidate è esattamente come il Comandante della concordia non appena avrà fatto affondare la nave ITALIA di cui oggi è il comandante la abbandonerà e si siederà su di uno scoglio a vederla affondare dicendo mentendo a se stesso che la colpa non era certamente sua.......
Non molti anni fà un uomo che da pochi giorni ha compiuto 93 anni e che detetiene tutti i segreti di questa povera ITALIA degli ultimi 60 anni in un intervista dichiarava IL POTERTE LOGORA CHI NON CE L'HA....... e quando ci arrivi pensi di essere diventato onnipotente e non ti rendi conto neanche della realtà che ti circonda caro Professore vada a rispolverarsi i suoi vecchi testi di economia prima di andare a sbattere con la sua nave dove purtroppo i paseggeri siamo noi che nulla possiamo pere suggerirle dall'alto del suo ponte di comando che tutto quello che succede arriva da molto + lontano e Lei ne è perfettamente a conoscenza quindi cerchi di scendere dalla cattedra e venga a vedere la realtà della vita che lei forse non consce più------- mi auguro di sbagliarmi però ho già prepar4ato il mio giubotto non mi và di affogare
tanti auguri professore faccia attenzione gli scoglipossono essere appena visibili e navigare in queste acque può essere molto pericoloso si ravveda ora che ancora in tempo poi virare non sarà + possibile

luciano fosco 18.01.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Normale amministarzione: che si parli male di me purché se ne parli. In effetti da un certo campo anche questo commento serve per ricordarsene. Si dovrebbe avere la forza morale di non commentare più nulla sull'uomo di la. Non guardarlo, non pensarlo e non votarlo.
In men di dieci giorni non esisterebbe più, non ha spessore nè morale nè civile, non esiste se non nelle nostre menti.

Luca Adezati 31.12.11 15:44| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso, sono i giornalisti che tengono in vita queste e altre cariatidi. Se li ignorassero, non parlassero più di loro, sparirebbero dalla faccia della terra in pochi giorni; posso capire che le TV e i giornali di proprietà dell'omuncolo siano obbligati a parlare del padrone, rischio licenziamento, gli altri no!

Manlio 28.12.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno la conosceva ?

Questo il link

http://infoaltra.blogspot.com/2011/12/dai-filmini-erotici-di-tinto-brass-alla_27.html


Dai filmini erotici di Tinto Brass alla Camera dei Deputati: l'on.Fiorella Ceccacci Rubino.

Fiorella Ceccacci Rubino, protagonista nel film di Tinto Brass "Corti circuiti erotici" intitolato "S.C.T.M.V." (Sono come tu mi vuoi), siede comodamente in parlamento da ormai oltre 5 anni, essendo stata eletta la prima volta nel 2006 e poi rieletta nel 2008, sempre con il PDL di Silvio Berlusconi.


ALLUCINANTE !

Insitor Veritates 27.12.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma se Berlusconi era il male questi sono il peggio del peggio: alzano le tasse, tolgono le pensioni a chi ha lavorato, tolgono l'articolo. 18... Ma cavoli a questo punto io preferisco 1000 volte B.

Virginia wolfi 27.12.11 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano fino all'estate scorsa ha tenuto i conti in ordine? bella questa! per questo che ora Monty ha fatto un'altra manovra,la quinta dall'inizio dell'anno! Gli unici conti che B sapeva tenere erano e sono sul numero delle sue escorts e quanto a pagarle ci doveva pensare qualcun'altro al posto suo!

Maurizio 27.12.11 20:37| 
 |
Rispondi al commento

magari fossero degli zombi. Il fatto è che hanno ancora in mano la situazione come prima e approvano tutto quello che il governo monti fa a parte quello che non gli va, dando la colpa a quest'ultimo. E siccome i loro elettori sono coglioni pure ci credono alle lezioni prenderanno ancora parecchi voti. Sono la maggioranza degli italiani che ci hanno messi in questo guano e vedrete che ci riproveranno.

arturo terragni 27.12.11 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Il maiale non è ancora morto: grufola e non strilla come fa quando ha il coltello in gola.
Nel porcile alla merda politica si sta aggiungendo la tecnomerda.
Ma le mie cose devo tenerle pulite.
Vado a tagliare un po' di legna per la stufa e a raccogliere un po' di broccoli nell'orto per la cena.Oggi ho fatto una bella passeggiata sulla neve delle nostre alpi, stasera suonerò un po'con i miei figli. Visto che mi hanno allungato la vita almeno fino a 70 anni il primo impegno è vivere costruendo e conoscendo.

giacomo olivero 27.12.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Non darei alcun spazio a quello che dice Berlusconi poiché come disse il grande compianto Funari: "Berlusconi? Mente sempre. La menzogna è talmente legata al suo essere che mente anche a se stesso davanti allo specchio. E si congratula da solo."

Roberto 27.12.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto Berlusconi in TV.L'ho visto gonfio, totalmente coperto di rughe ed impacciato nel camminare. Segni evidenti di un forte declino fisico.
Tuttavia sono rimasto ancora più colpito dal suo decadimento mentale, perché solo un grandissimo bugiardo o un malato di mente può affermare che il suo governo aveva i conti pubblici in ordine avendo tagliato tutte le futili spese e soprattutto gli sprechi. Ma come è possibile che uno sia così sfrontato nella menzogna?

Piera 27.12.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio pensiero è sempre lo stesso...questa gente deve morire tra atroci sofferenze e basta...dovrebbero tappargli la bocca con il piombo a queste merde...VI ODIO SCHIFOSI MAIALI!!!W IL MOV5STELLE!!!

nico d'atri, roma Commentatore certificato 27.12.11 18:00| 
 |
Rispondi al commento

E' grazie a molti pezzi di merda di miei connazionali che il nano può permettersi ancora di parlare!!! Voi che l'avete votato branco di creduloni. Invece per impoverirlo smettete di guardare le sue televisioni merdose!!!!

Fabio B. Commentatore certificato 27.12.11 16:48| 
 |
Rispondi al commento

X volatile etcetc.

ti passo il grafico del debito pubblico italiano, nel 1995 prodi l'ha ricevuto da berlusconi che era al 121,5% e la sinistra l'ha riconsegnato a berlusconi nel 2001 al 108,8%, cioe' facendolo calare di 13 punti in 5 anni, poi il governo berlusconi, probabilmente per il raddoppio dei prezzi al consumo (quindi raddoppio di iva, tasse varie etcetc.) provocato dalla speculazione tutta italiota e berlusconiana sull'euro, all'inizio l'ha fatto calare al 103,9% per poi gli ultimi due anni, finiti gli effetti della speculazione apmeno come entrate statali, farlo risalire e consegnarlo a prodi al 105,9%.
prodi nei suoi due anni di governo l'ha riportato al 103,6% (3,3 punti in meo, conlo spread a 25, ora siamo a 500) e il nuovo governo berlusconi l'ha fatto risalire in 3 anni al 119%, generando la crisi in cui ci troviamo.

e' tutto scritto qui':

http://www.linkiesta.it/debito-pubblico-italiano

il debito pubblico e' esploso con i governi del CAF (craxi andreotti forlani) e di craxi berlusconi si e' sempre vantato di essere un estimatore e un continuatore della sua politica e si vede.

quindi stare a dire che il debito pubblico l'ha creato la sinsitra e berlusconi non ne ha colpe o ha colpe minime e' assurdo e falsissimo. a meno che non si consideri craxi un uomo di sinistra, lo era come lo era mussolini.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 27.12.11 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema non è che lui parli (non può stare zitto) e neppure quello che dice (ne abbiamo già sentite di tutti i colori per anni),il problema è che trova ancora chi lo ascolta, chi gli batte le mani e chi amplifica (vedi la stampa, di regime e non) quello che dice. Negli ultimi mesi avevo preso l'abitudine di cambiare canale TV tutte le volte che appariva lui. Adesso appare di meno e quindi non ho più neppure necessità di fare questa operazione. Tuttavia non sarebbe ora di pensionarlo del tutto? E' noioso, pieno di sè, dice sempre le stesse cose (però, non l'ho più sentito raccontar barzellette: che sia sia inaridito?), dice cose scontate, fa proclami fuori contesto, sparla di tutto un po'. Mai che faccia autocritica, mai che riconosca
i suoi errori. Per esempio se dicesse "ho lasciato in eredità al governo Monti 20 miliardi di euro di buco" già sarebbe qualcosa. Invece dice "ora con le tasse si finirà per comprimere i consumi e portare in recessione l'economia". O bella, ma lui dov'era fino a un mese fa? E quali grandi azioni avrebbe voluto fare per evitare tutto questo. Ma già... i ristoranti sono pieni, per prendere un aereo c'è da prenotare mesi prima... Ma dove vivi? E come hai ridotto questo Paese? Vergogna!!! Il problema vero è di chi ti ascolta e ancora ti plaude.

Giuseppe Annulli 27.12.11 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Nessun problema, l'italiano-medio-rincoglionito voterà di nuovo per lo psiconano. L'importante è che lo psiconano permetta all'italiano-medio-rincoglionito di continuare a vedere le partite di calcio.

Gigio il Pendolare 27.12.11 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha governato 11 anni sugli ultimi 17 ma vi ricordo che la sinistra comunque 6 anni (penosi) li ha fatti. Come opposizione è stata a guardare senza fare nulla di costruttivo. Adesso che poteva vincere le elezioni si sono cagati sotto e hanno ceduto il passo a Monti. Allora sinistrotti da 2 soldi che scrivete in massa su questo sito dove in realtà si condanna TUTTA la politica, andate affanculo, andate a scrivere sui vostri siti comunisti!!! Berlusconi è un maiale e un bastardo, ma Bersani e Co. non sono da meno, mi sono rotto le palle di vedere qui nel blog ancora tutti questi coglioni di sinistra che sanno dare solo la colpa a Berlusconi, la colpa è della CASTA, destra+sinistra+centro+tutti stronzi! Finchè leggo questi commenti del cazzo (w Lenin, ecc. ecc..) non ci sarà speranza per questo paese di trogloditi!!!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 27.12.11 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italiano ha i coglioni pieni, se ne strafotte dei comizi, di chi "governa" il Paese e chi finge di opporsi! Siamo stanchi di pagare i debiti degli altri e i loro vitalizi! Gli italiani stanno aspettando un "Lenin" che li guidi alla rivoluzione!!!

antonio rocca rocca, benestare Commentatore certificato 27.12.11 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Sì, sì. Cercando il più velocemente possibile il telecomando per non sentirlo, ho captato che il buffone (ex presidente del Consiglio) diceva quanto lui era stato bravo.
Poichè agli italiani piacciono molto i buffoni ho la sensazione che alle prossime elezioni più di qualcuno avrà perso la memoria. E' l'obiettivo di "Pensiero Unico Gasparri" di "Canna Giovanardi" e della "Volpe del Deserto La Russa".

giorgio peruffo Commentatore certificato 27.12.11 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Quet'uomo è senza vergogna
Ma più vergogna ce la il popolo italiano che si è fatto governare e abbindolare da questo venditore di frottole che ci ha portato sull'orlo della catastrofe predicando che tutto andava bene (per lui) mentre il disastro si stava consumando.
Buon per lui che il popolo italiano e di memoria corta perchè se no la forca non gle la toglieva nessuno

alfonso della rocca 27.12.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Se ad ogni "SCOREGGIA" di questo "puzzone" si reagisce, si fa il suo gioco e ne approfitta per farsi propaganda. Monti gli sta' spiananda la strada facendo il lavoro sporco, poi verra' di nuovo lui con qualche PROMESSA che non si puo' permettere ( ma chi se ne frega), e gli ITALIOTTI
abboccheranno di nuovo.

Eliot 27.12.11 12:12| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, volevo dire che seguo il blog da più di 3 anni credo e, ho notato che purtroppo, se lo leggi tutti giorni potrebbe toglierti qualche anno di vita (scherzo). Insomma secondo me bisognerebbe inserire ogni tanto qualche articolo riguardante alcune delle utilità, che porterebbe i cittadini a creare un risparmio economico/ambientale sia da privato che in collettivo. Un pò come quella donna che esce ogni tanto su "Striscia la notizia". Io certamente sarei tra quelli che vorrebbe sabotare le multinazionali, ma posso pure accontentarmi. Grazie e buon anno!

DANIELE LANOTTE 27.12.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle comiche finali! (Lo disse Fini prima di cedere il suo partito a Berlusconi)Vedo che ancora vanno appresso a chi tenta di coprire i misfatti di gente incompetente che ha distrutto l'Italia. Quando Don Gelmini si accorgerà di qualcosa? Quando saranno finiti i finanziamenti? O tempora, o mores!

nina Cucci 27.12.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

<<.. L' Euro assolutamente da dimenticare e tornare alla moneta sovrana e fare come ha fatto l’Argentina. Ma attenzione perchè poi va fatto quello che ha fatto l’Argentina. Non è che il semplice ritorno alla moneta sovrana sia di per sè la salvezza. Bisogna tornare alla moneta sovrana ma non bisogna fare come gli americani e gli inglesi, che hanno moneta sovrana che spendono per le banche e non per i cittadini. Quindi tornare alla moneta sovrana e si spende finalmente per i cittadini. E questa è la via d’uscita. Non è molto complessa, se volete posso entrare nei dettagli, ma se vogliamo descriverla in un contenitore compresibile per tutti questo è.
D. Quindi per tornare alla Lira, un default sarebbe una soluzione?
R. No, il default è la soluzione! Ma tornare alla Lira non vuol dire default. Significa dire ai propri creditori: “Noi non vi paghiamo più in euro”. Questo tecnicamente è default, non c’è dubbio. L’ha fatto l’Argentina, che oggi è un paese che sta molto bene rispetto a come stava. Si fa default e si torna alla propria moneta.
Si contratta con la propria moneta, ripetendo quello che dicevo all’inizio, perchè a quel punto lo Stato è capace di emettere la propria moneta senza limiti e si applica la Modern Money Theory. Si aumenta la produzione nazionale, si aumenta la ricchezza nazionale che attira capitali, investimenti, come è accaduto in Argentina. A quel punto lo Stato riacquista la capacità di ripagare il proprio debito senza dover prendere in prestito niente da nessuno. Cosa che invece facciamo oggi. Il dramma del debito italiano di oggi non è il debito in sè, ma è che per pagarlo dobbiamo prendere in prestito euro dalle banche private, da investitori privati, questo è. Una volta usciti da questo strozzinaggio da Camorra, lo Stato italiano riacquista la capacità di emettere la propria moneta dal nulla, come fanno gli USA e il Giappone, e di onorare qualsiasi debito. Da lì si riparte con la rinascita dell’

aniello marciano 27.12.11 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Evidentemente il postante non è preparato in materia di evoluzione del debito pubblico nella storia italiana recente. La prima impennata del debito nasce nel 1976 con un Governo Andreotti e prosegue con Cossiga,Forlani,Spadolini,Fanfani,Craxi,Fanfani, Goria,De Mita,Andreotti,Amato e Ciampi. Solo con il suo primo Governo del 1994 Berlusconi causa una impennata, subito continuata con Dini, Prodi,D'Alema,Amato. Dal 2001 al 2005 Berlusconi abbassa il debito pubblico preesistente con un'altra piccola successiva risalita da parte di Prodi nel 2006/2007. Ricresce,se pur di poco, per mano di Berlusconi, ma sempre in misura inferiore rispetto a quella dei precedenti Governi di sinistra, negli anni 2008/2010. Quindi, Egregio, dare tutta la colpa a Berlusconi per i nostri debiti è del tutto errato, perchè gli stessi sono cresciuti di più durante i Governi di sinistra!

volatile/pn 27.12.11 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma chi avrebbe dovuto internvenire per bloccare l'ennesimo CAINAN SHOW ? La Russa ? Quello che ha ordinato 19 Maserati blindate (diconsi 19 Maserati) in tempo di crisi ? O quell'altro deficiente di Giovanardi al quale non hanno ancora spiegato che siamo quasi nel 2012 e non più nel medioevo e che la Santa Inquisizione e' stata abolita ? Quest'uomo andava fermato per tempo, subito, il giorno stesso in cui ha dichiarato che scendeva in politica per NOI (e non per salvarsi LUI) il parlamento doveva fare la legge sul conflitto di interessi e ce lo saremmo tolto dai maroni anni fa. Invece no. Gli hanno permesso tutto. Di infarcire il parlamento con nani, ballerini e mignotte. Di insozzarlo con le sue leggi ad nanum, di trattarlo come COSA SUA. Se ci fossero stati Presidenti della Repubblica degni di questo nome lo avrebbero cacciato coi corazzieri. Adesso si permette a questo residuato della prima repubblica, al figlioccio di craxi, all'unto dalla mafia di PARLARE, di presentarsi come GRANDE STATISTA ? Ma per favore. Se siamo arrivati a questo punto, a due passi dal fallimento, con le famiglie che non arrivano a fine mese, con le aziende che chiudono, con i cassintegrati che aumentano, con i disoccupati che nemmeno cercano più lavoro lo dobbiamo a LUI, ai suoi siniscalchi e al miglior MINISTRO DELL'ECONOMIA degli ultimi 150 anni, quello che teneva i conti in ordine, quello che ci aveva tenuto fuori dalla crisi, quello che vigilava su tutto e che alla BCE tenevano in grande considerazione (ancora si spanciano alla lettura della manova di Luglio), il desaparecido GIULIO TREMONTI. Ecco grazia questi cialtroni l'Italia e' a due passi dal fallimento e siccome hanno la faccia come i c..o non hanno avuto nemmeno il coraggio di fare ciò che andava fatto ed hanno messo su un teatrino ignobile per far eleggere un signor NESSUNO che faccia il lavoro sporco al posto LORO, e cioè DEPREDARE gli italiani dei loro risparmi.

GIANLUCA MEDA 27.12.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Agli italioti piace perchè sono tutti pezzi di merda come lui.Qualcuno da fuori dovra salvarci,come è accaduto per la prima e la seconda guerra mondiale.Questo è un popolo mollusco ,infido,traditore

mariuccia rollo 27.12.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo Berlusconi ogni anno fa la sua telefonata alla comunità "Incontro" di Don Piero Gelmini, in quanto è stato, e forse lo è ancora, uno dei benefattori. In particolare quando ci fu lo tsunami nel 2004 se non sbaglio, B. diede molti soldi per la comunità presente in Thailandia, anch'essa di Don Pierino.
La provenienza di quei soldi possiamo immaginarla tutti e tutti sappiamo come ha fatto a creare un patrimonio di 7,8 miliardi di Euro (fonte Forbes)da quando è sceso in campo e prima di allora.
Qualcuno diceva che prendere soldi sporchi, anche se verranno usati per fare del bene, significherà comunque giustificare quelle azioni.
Io posso dire che la comunità di Don Pierino ha aiutato e AIUTA centinaia di tossicodipendenti a rifarsi una vita nuova. Nel corso della sua attività sono stati migliaia i giovani che sono potuti ritornare con le loro famiglie dopo anni di vita da tossici, per non parlare del dolore provato dai familiari nel vedere il proprio filgio/figlia ridursi in quello stato.
E questo è quello che per me conta davvero.
Il tutto senza chiedere un soldo a questi giovani e guardate che 3 pasti al giorno, più corrente elettrica, riscaldamento, acqua e qualche sigaretta per chi non ha parenti che le può comprare, il tutto per 3 ANNI, sono un sacco di soldi. Inoltre ogni centro si autofinanzia coltivando l'orto e allevando qualche animale e spesso sono aiutati dagli abitanti del paese.
Fate attenzione però che Don Pierino NON è Don Verzè...
Berlusconi è un uomo furbo e non perde occasione di farsi propaganda e magari per lui è solo un'altra occasione di apparire com "Il Salvatore" agli occhi di giovani in difficoltà per poi ottenere il loro voto al momento del bisogno.
Forse è il suo modo di espiare i peccati.
Forse ha solo bisogno di scaricare un pò di soldi tramite donazioni per far quadrare i conti.
Comunque, ho un amico che sta in comunità ed è l'ultima occasione per lui di liberarsi dalla droga per sempre, perchè le comunità del Sert fanno schifo.

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 27.12.11 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che i partiti indipendentemente dal colore ci abbiano preso in giro.
Hanno rovinato chi deve andare in pensione senza uniformare la parte economica a favore dei piu'deboli.
L'imu su chi a mutui come la si puo'far pagare ditemelo.

luca basso 27.12.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a votare Berlusconi:
-pinocchione, dittatore, craxiano;
-pluricondannato in sede definitiva;
-pluriamnistiato (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluriprescritto (non si da all'innocente ma al condannato);
-pluripregiudicato e pluridelinquente;
-massone piduista e da scomunicare;
-pluricollaboratore della mafia;
-pluricollaboratore dei servizi segreti deviati;
-plurisovversivo e plurigolpista;
-pliriistigatore a delinquere;
-i troppi soldi "rubati" lo rendono incapace di fare un ragionamento per i
cittadini sovrani.
La maggior parte che lo vota è telecomandata ed è complice.
Svegliamoli!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.12.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non mi ha mai fregato con le sue bugie e votavo PD come male minore, ma da quando c'è il M5S chissà perché gli altri politici appaiono sempre più ladri. Una domanda ai sostenitori di Berlu: se i conti con lui erano a posto, come mai non governa più? Posso anche capire che alle prossime elezioni ci sia qualcuno che voti PDL (che quando le cose vanno male vuole cambiare nome), non capirò se qualcuno vota ancora lui. Non è abbastanza evidente che non sa governare?

Beppe Daggiano 27.12.11 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Indipendentemente dalla partigianeria politica io mi chiedo sempre come mai uno come berlusconi (condivido nel suo modi di agire ma è un uomo molto intelligente e capace di fre i fatti suoi) si sia attorniato di una schiera di MINISTRI di scarsissima qualità e curriculum professionale.

Per me è un MISTERO!


Berlusconi fai il cacchio che ti pare ma salva il nostro paese (è anche il tuo) e la prossima vola metti su una squadra di governo degna di questo nome e non gente che mi fa vergognare di essere italiano!

dubbioso 27.12.11 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe, ti sei dimenticato che "a mali estremi" sono necessari "gli estremi rimedi".
sono anni che una buona quantita' di noi italiani sappiamo solo abbaiare e non ci accorgiamo che le volpi ne profittano. Ed allora? E' ora di mordere. Non dobbiamo aspettare che giunga ancora un 1943. E' ora di muoverci se davvero vogliamo salvare questa nostra povera Italia ridotta come la carta igienica con cui i Bossi, i Berlusconi, i Cicchito se ne servono per pulirsi dai putridi escrementi che defecano. ....l'ora e' propizia.. alla riscossa!

Giuseppe Vincenzo Bellusci 27.12.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento

si stava meglio quando si stava peggio, era meglio che ci tenevamo zio silvio fino alle elezioni! io lo dicevo: Non cacciare queste mosche che ne vengono di più incazzate! e infatti! cmq parlando serio! monti deve andarsene,non è idoneo sia perché e un uomo di merda,sia perché siede li attraverso complotti internazionali,che non sono solo economici sociali,ma il giro e molto più grosso di quanto si possa pensare! e difficile da spiegare la mia sensazione ma so che tutto questo e frutto di una grave congiura contro il mondo! e mi sà che gli stati uniti e l'11 settembre centrano qualcosa,e anche il coglione che ha detto per la prima volta: FACCIAMO L'EURO! se so chi è mi compro una macchina,vado fino a dove sta,lo aspetta e appena mette il piede fuori per attraversare lo investo e poi faccio retromarcia 4,5,6 volte! poi regalo la macchina ad un vecchio giradischi e lo faccio incantare! torno dopo due giorni,raccolgo questa poltiglia deforme in un secchio dei rifiuti,e butto tutto in una vasca di acido bollente,poi raccolgo tutte le molecole organiche ancora vive e le butto in un forno per l'acciaio e le lascio dentro un anno e due mesi,poi prendo quello che ne rimane scavo una buca di cemento armato rinforzato al diamante spesso 10 15 metri a parete,e ci seppellisco tutto dentro! poi chiamo quelli del cantiere della tav e li sfido ad aprire il cofanetto e mentre scavano gli si scassa la strumentazione,e rinunciano alla tav. per mancanza di strumenti! tutto questo per dire,che quello che ha avuto l'idea di creare l'euro chiunque esso sia! e un grande stronzo!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 27.12.11 02:40| 
 |
Rispondi al commento

L'avete visto tutti/e, ma forse qualcuno se l'è perso, quindi

http://www.repubblica.it/politica/2011/12/22/news/barbato-27079552/

E dopo questo è stato attaccato da tutti là dentro. In più parlano di "«Del tutto inaccettabile per la correttezza nei rapporti tra colleghi e per la dignità parlamentare»"
quei fetenti!!!

Dignità? Correttezza? Ma che cavolo sta dicendo quel fantoccio? Non sono ancora scappati?

Buttarli nella fossa comune e dimenticarseli!

3mendo 27.12.11 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto io non ami Berlusconi, che è un pessimo soggetto, mi piacerebbe vedere qualche volta un articolo su Bersani e Co., visto che di porcate ne han fatte tante anche loro. Altrimenti incomincerò a pensare che questo è un blog comunista e incomincerò a disertarlo...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 27.12.11 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Sembra il finale di un "horror" di serie Z, dove il morto si risveglia per aggredirti ancora...Ma vada a morire ammazzato (cosa non proprio da escludere)...

harry haller Commentatore certificato 27.12.11 00:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nooo, ancora il nano, ancora Scilvio, ancora i sciondaggi e le tasce, noooooooo, noooooooo, nooooooooooooooooooo.

E mo' basta, a tutto c'e' un limite, ,pigliate l'accetta e sterminatelo, squartatelo nella pubblica piazza, deve schiattare di morte atrocissima.

Morammaz Mor Taccison 26.12.11 23:56| 
 |
Rispondi al commento

anche il "MEA CULPA"... non incide sulla soluzione!

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 26.12.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente lo gnomo gracchia ancora le sue scemenze, attorniato dalla feccia che ha portato al potere, perchè spera che ilgoverno dei carneadi regga ancora qualche settimana per permettere ai suoi avvocati di chiudergli positivamente il maggior numero possibile di processi.
Ormai anche i suoi più fedeli elettori, commercianti, esercenti e professionisti, soffrono la crisi e lo sciopero della spesa fatto dalla classe media ormai sprofondata nel lumpenproletariat, e non chiudono perchè evadono in massa le tasse.
I mercati, che sono cosa leggermente diversa dagli operatori finanziari, in quanto sono quelli che comprano e vendono, hanno già bocciato il governo Monti in quanto espressione del parlamento di criminali che hanno massacrato i conti pubblici portandolo a quasi 2 milioni di miliardi di euro e non lo ritengono in grado di evitare la bancarotta, chiedendo viceversa le elezioni come è successo in Spagna dove lo spread è scieso a livello precrisi, a differenza nostra
che lo abbiamo ancora oltre 500.
Che ormai il liberismo sia ormai fallito è testimoniato che in questi giorni il Brasile di Lula e della Roussef è diventato la sesta potenza economica superando Gran Bretagna ed Italia, ovvero una potenza di sinistra che pratica politche di massiccia distribuzione di redditto alle classi mediobasse per espandere la domanda e quindi la produzione ha superato due expotenze di destra dove si pratica la politica del massacro dei redditi fissi per arricchire pochi speculatori, grandi evasori e riciclatori di soldi sporchi.
Del resto è ormai storicamente evidente che le classi ricche quando hanno le mani libere massacrano le masse senza farsi scrupoli,basti pensare ai danni fatti dai ricchi di wall street nel 1929.
Durante la guerra fredda c'era il terrore dell'Armata Rossa,con la caduta del muro le inibizioni sono sparite e pure le ricche socialdemocrazie, che uniscono la competitività del capitalismo al solidarismo socialista in una spinta evolutiva erano odiate.

mario genovesi 26.12.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE
E' VERO BERLUSCONI E' COLPA NOSTRA,MA E' ANCHE COLPA SUA,E' MEGLIO PER LA SUA SALUTE,OLTRE CHE QUELLA DEI SUOI "LECCAPIEDI",DI PRENOTARSI UN ELICOTTERO E DI DARSELA A GAMBE IL PRIMA POSSIBILE
ALVISE
P.S:I MIEI COMMENTI CERTIFICATI

alviseafossa 26.12.11 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quest'uomo delira!
Purtroppo milioni di persone sono ancora pronte a dargli il voto!

giovanni rebussi 26.12.11 21:41| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi ha le stesse sembianze di uno scimpanzè, solo che lo scimpanzè ha intelletto superiore.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 26.12.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento

siamo quel che ci meritiamo di essere ( IMBECILLI )...lui fa solo i suoi interessi(TUTTI I POLITICI ! e noi ripeto siamo IMBECILLI a lasciarli parlare !!!!

maria mantovani 26.12.11 21:29| 
 |
Rispondi al commento

la colpa è NOSTRA.
Siamo noi a permettere a queste M3RD3 di "esternare" i loro miasmi cerebrali.
Perché quando un berlusconi qualunque parla -
C4ZZ0! - NON C'è NESSUNO CHE SI INDIGNA!!!!
NESSUNO!!!!

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 26.12.11 21:16| 
 |
Rispondi al commento

è inutile lamentarsi.
la colpa è solo NOSTRA.

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 26.12.11 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera

l'italia necessita di una legge seria sul conflitto di interessi al pari di qualunque nazione europea. Copiamone una qualsiasi in vigore in europa e applichiamola. Tutto il resto verrà da sè, come un torrente in piena.

alberto boiani 26.12.11 21:03| 
 |
Rispondi al commento

certo che bisogna avere coraggio dire certe c...... povera italia...

roberto regaioilli 26.12.11 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo non si vergogna mai! Per assestare le sue aziende e se stesso ci ha portato alla miseria! Ma ci lasciasse in pace almeno a Natale! Lui e i suoi leccapiedi....FUORI DALLE SCATOLEEEE!!

mauro morani 26.12.11 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al rogo!

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 26.12.11 20:22| 
 |
Rispondi al commento

io penso che se domani si vota, lo rivotano tutti come se non fosse successo niente in questi anni !!

rally0 26.12.11 20:09| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate non ha votato anche B. la manovra Monti ?
Se non gli piaceva bastava non votarla.
Votarla poi criticarla o trovare una qualunque scusa è da ipocriti
L'IDV e la Lega non l'hanno votata la manovra, poteva non votarla anche il PDL

Matteo Pietri Commentatore certificato 26.12.11 20:04| 
 |
Rispondi al commento

mi è sembrato di vedere mussolini con i suoi devoti..


Tanto per non dimenticare: in 12 anni dal 2000-2012,l'italia ha fatto 20 manovre finanziarie, per circa 5.5 trilioni di euro, il debito nel 2001 ammontava a 1300 mld di euro.
Ad oggi il debito è a 1900 miliardi, quindi, nonostante le manovra è aumentato di 600 mld, ai quali vanno aggiunti i 550 mld delle manovre di cui sopra!.
Questo non dovrebbe aprire nemmeno bocca, visto che a governato per 10 anni di seguito!!!insieme ai suoi amici leghisti!e tutti gli altri che l'hanno sostenuto..tipo il compagno Fini e Casini.
Tutti complici...niente prigioni!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.12.11 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sentivo la voce dal meneghino e non capivo da dove perche non guardavo la tv ma lui parlava e con il solito aria di lupo travestito di agnellino

si era lui! parlava con don versè cavoli una blasfemia mi è uscita automaticamente

anzi doppia una per il libertino altra per il falso parroco satanico

aggggg buggiardo di un nano incantatore di serpenti con me non ci provare maledetto non casco ne adesso ne mai

buggiardo craxiano filo fascistone e pure mafioso

no no no preferisco i comunisti! sono a 180° di questo verme! anzi ti vorrei davanti al fucile di sandro pertini

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.12.11 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Don Gelmini, don Verzè, don Baget Bozzo: tutti "amici" di Berlusconi. Qualcosa non mi torna.
P.S. Ignoriamo Berlusconi: per un vanesio esibizionista come lui l'indifferenza è peggio della galera. E ho detto tutto.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 26.12.11 19:35| 
 |
Rispondi al commento

il video censurato è (ancora) visibile qui

http://www.youreporter.it/video_Denunciato_Mario_Monti_per_alto_tradimento

marco turco 26.12.11 19:33| 
 |
Rispondi al commento

il video CENSURATO lo si può vedere in questo sito

http://www.youreporter.it/video_Denunciato_Mario_Monti_per_alto_tradimento

marco turco 26.12.11 19:29| 
 |
Rispondi al commento

"Pensiero unico e Canna",un sorriso scappa sempre

mariuccia rollo 26.12.11 19:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori