Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Buon Natale, Equitalia


equitalia_Natale.jpg
"Quest'anno avrei voluto portare la mia famiglia in montagna. Passare un Natale diverso, senza chiasso né smog, dopo un anno di lavoro duro. E poi avrei voluto regalare a mio figlio un paio di sci, o una tavola da neve. Son due anni che glielo prometto. Desideravo questa settimana bianca, ma mi sarei accontentato anche soltanto di un weekend. Mi sarebbe piaciuto passare la notte di Natale fra la neve, lontano dalla città. Quando ho capito che tutto ciò non sarebbe stato possibile, mi sono consolato dicendo; vabbé, sarà per l'anno prossimo, intanto quest'anno faccio i regali. Avrei voluto comprare qualcosa ai miei figli e a mia moglie. Niente di serio, un pensiero. E invece ci ha pensato Equitalia. I regali li prendono loro. I soldi degli sci? Li prendono loro, insieme a quelli della settimana bianca. Ho pensato che la banca, dove ho i miei soldi da 20 anni, mi avesse dato una mano. E invece no: neanche un piccolo fido. Buon Natale, Equitalia. E grazie".
Loris G.

12 Dic 2011, 17:55 | Scrivi | Commenti (89) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E se uno non paga Equitalia perchè non sa nemmeno come mangiare? O qui siamo tutti ricconi che non vogliono pagare e fare i furbi? Certo le tasse si devono pagare ma in un paese che ti faccia vivere decentemente non in un paese che pretende i soldi per non darti nulla e quel pochissimo che ti da lo devi strapagare.Ma siamo impazziti qui si fa la guerra agli evasori ma siamo come in quelle case dove il marito o il figlio o chi volete voi non fa altro che spendere tutti i soldi alle macchinette ed invece di impedirgli di sperperare i soldi si cerca in tutti i modi di recuperare altri soldi per continuare lo sperpero. Ma lo vogliamo capire o no? qui si lamentano tutti quelli che hanno lo stipendio fisso che sono gli unici a pagare ma perchè pensate che quelli che lo stipendio non sanno nemmeno cos'è non sarebbero contenti di pagare perchè vuol dire che qualcosa hanno pazienza.Cominciamo a vedere gli stipendi accertati ed è giusto che chi può pagare paghi a cominciare dagli impiegati di Equitalia, ma qualcuno ha idea di quanto costi Equitalia?Strutture, mobili,spese di gestione,elettricità, riscaldamento e condizionamento, stipendi ecc.non è che alla fine il costo supera gli incassi?Ma non c'è mica solo Equitalia,guardatevi attorno e vedrete quanti soldi vengono sprecati ogni secondo e noi cosa facciamo?Facciamo come l'esempio di cui sopra, andiamo a recuperare soldi per continuare lo spreco e continuare a giocare alle macchinette e quando non ci sarà più niente da spremere? Ha ragione il vecchio detto: " Chi sa fa e chi non sa insegna " forse è per questo che abbiamo un governo di insegnanti. Però abbiamo mandato la Finanza a Cortina e in Liguria perchè la nazione tutta era lì a divertirsi quindi era giusto beccare tutto il popolo che festeggiava.Per la cronaca io e pochissimi altri che non eravamo a Cortina invece stavamo cercando un alloggio dove poter andare a vivere visto che l'unica cosa che funziona con estrema precisione in Italia sono gli sfratti.Meditate gente

arturo p. 08.01.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

ci sono anche piccole piccolissime ditte i cui soci per pagare i contributi e le tasse non si sono presi gli stipendi per mesi....e poi non hanno avuto più i soldi neppure per pagare i contributi e le tasse, ma magari non volevano chiudere....magari speravano che la banca gli avrebbe concesso un fido...magari speravano che i creditori, con la lettera di un avvocato li avrebbero saldato i lavori già eseguiti...magari....!!!!!!!!!!
e magari hanno poi dovuto chiudere e ora i soci si ritrovano senza ditta, senza lavoro e con equitalia che gli vuole prendere tutto quello che gli è rimasto (magari una casa...magari solo la macchina...tanto ormai a che serve...a lavorare non ci vo più...)

fatina 03.01.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Hanno trovato un'altra busta esplosiva inviata a Equitalia peccato!!!!

Fabio B. Commentatore certificato 15.12.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

W i pacchi bomba a Iniquitalia, spero ne arrivino altri e abbonadanti!!

simone a., roma Commentatore certificato 15.12.11 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno togliendo tutto...non hanno capito però che arriveranno al punto in cui non avranno più nulla da prendere perchè non ci è rimasto più niente da farci portar via.

Simona T. Commentatore certificato 14.12.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

ma come si fa con quest italia di merda... sistema schifoso ...

giancarlo colaninno 13.12.11 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Come dice il buon grillo hanno toccato il fondo ed ora scavano (la nostra fossa).i soldi che i strozzini di stato pretendono e vero vanno nel fiume ad alimentare questi voraci squali che caso per caso sembra poco ma quante persone percepiscono compensi da capogiro non c'e più la tolleranza ?no prima certe notizie non le conoscevamo ed ora sale la rabbia i signori ancora non hanno capito che è ora di finirla continuando così presto ci sarà la primavera italiana che chiameranno sicuramente in modo pericoloso e demagogo per isolare le genti che non li può più mantenere e vedere stanno cavalcando un cavallo pazzo e non credo che ne siano a conoscenza per incazzarzi

Riccardo Garofoli 13.12.11 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo stare certi che il sig. Befera strapagato con i soldi dei contribuenti che la sua equitalia depreda con interessi da usura farà come sempre un ricco natale con ricchi regali dispensati in modo disinvolto a padrini politici e soci vari.

Giuseppe Maldera 13.12.11 17:47| 
 |
Rispondi al commento

poi fatemi capire..se mi arrivano delle cartelle per tasse non versate , io so di non averle pagate perche non potevo.Ma se mi arrivano delle cartelle vuol dire che un reddito l Ho denuncio.Perche se le cartelle non mi arrivano vorra dire che il mio reddito e basso.Fatemi sapere SI PUO CHIAMARE EVASORE CHI RICEVE UNA CARTELLA??? massa di ignoranti sempre con cervello piccolo pronti a far la guerra dei poveri ragionate con il CERVELLO. se io non ho potuto pagare non perche non volevo ,innanzi tutto ho denunciato ,secondo non c e la facevo e TU INIQUITALIA e il popolo di pecore che non distingue ancora l evasore dal cittadino onesto che non puo , mi triplichi la cartella!!! Ma per caso il mio stipendio e aumentato di tre volte nell ultimo anno??E se proprio ce la farei me ne arriva un altra ed il giro perverso e infinito!Uno stato civile ti viene incontro ,nn so (prestiti o nn so cosa) ma qui oltre ad aumentare i prezzi , tasse ,ed altro NON C E PIU LAVORO

ivo tardivo 13.12.11 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Senza fare estremismi da un punto all'altro mi domando se il Sig. Loris non sia nel suo diritto a rammaricarsi di non poter fare un regalo desiderato a suo figlio; detto questo la realtà è che questo sistema ci sta portando al collasso, il problema non è o non è soltanto Equitalia, pagare il 45% di pressione fiscale senza avere servizi adeguati non è giusto... molto semplice.

AURORA ROMEO 13.12.11 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro a tutti i soloni che si riempiono la bocca di giudizi di incappare quanto prima in qualche cartella esattoriale, una di quelle migliaia che la "fenomenale equitalia" invia magari sbagliando.

A me è capitato di riceverne qualcuna, sempre per "bischerate" che si sarebbe fatto prima a pagare che risolvere, ma fa tutto parte di un sistema incancrenito.

A tutti coloro l'attività principale è giudicare spero di provare presto la sensazione... vedi come cambiano idea velocemente e capiscono chi sono e quali metodi usano veramente equitalia, agenzie delle entrate ed affini...

Si fa presto a parlare senza sapere...

Mario Lartigiano (mario lartigiano) Commentatore certificato 13.12.11 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pacchi bomba: i servizi segreti lavorano solo a natale (vedi piazza fontana)

renato renga 13.12.11 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Si...la gita in montagna, gli sci, altro? Io ho il serio timore che qui abbiamo perso tutti il senso della misura. Equitalia ci massacra, ma anche noi siamo bravi a automassacrarci. Io non penso proprio alla montagna o agli sci. Io penso...forse questo mese riesco a tenere per un'ora il caminetto acceso la sera perche' ho un po di legna da ardere. Mi vendo il cellulare e riusciro' a fare una cenone dignitoso. Ma insomma...vogliamo essere coerenti e uscire fuori dall'ipocrisia? Viviamo sopra le nostre possibilita'. E' finita la festa. Si torna a casa. Si torna all'essenza della vita...poche cose, molta umanita'.

Francesco B. 13.12.11 14:39| 
 |
Rispondi al commento

vi ricordate un certo amato che ci ...riformo le pensioni perche eravamo troppo ricchi

ve lo ricordate ...
tra poco monti diverra come amato con una bella pensione di 31000 euro
ANCHE SE HA DICHIARATO RECENTEMENTE CHE NON GLI BASTA PER ARRIVARE ALLA FINE DEL MESE

se comnfrontate le varie pensioni di amato
dov e il grande censore
tra poco per mantenere le pensioni d oro di questi.........
ci toglieranno la nostra ...gia perche alcuni di voi avranno fatto la privata
SE NO DIVENTATE TROPPO RICCHI...
ECCO COSA SERVE EQUITALIA HA TROVARE LE RISORSE PER QUESTI PARASSITI
spero che la prossima bomba non lasci anima viva per almeno 500 metri

stefano b., rovato Commentatore certificato 13.12.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora facciamo un referendum per cancellare equitalia così i furbi faranno la settimana bianca e si compreranno gli sci alla faccia dei fessi che pagano ed hanno sempre pagato- certo errori ce ne saranno sicuramente ma leggo "ho dimenticato di pagare.." ma avete tutti la memoria corta ?? le tasse si devono pagare , le pagano i dipendenti e le devono pagare anche gli altri e se non paghi ti pignoro
siamo stufi di furbi che non pagano o dimenticano sempre di pagare le tasse stufi , avete rotto, adesso basta ,PAGATE
Vick

VICK 50 13.12.11 13:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prossima volta che gli spediscono un plico esplosivo spero gli stacchi la testa al direttore di equitalia.
Sono solo dei pezzi di merda.

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.11 13:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E vogliamo poi parlare del fatto che le multe le manda sempre dopo 4 anni e 11 mesi..un istante prima della prescrizione col massimo del ricarico economico...

marco liberali 13.12.11 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma...noo, non ci credo, ma cosa sta succedendo? Dai ragazzi è sicuramente una presa per i fondelli!Filomena martorana! Come si fa a lamentarsi perchè quest'anno non posso comprare gli sci o a farmi la settimana bianca o una bella gita attorno ai castelli della Loira? Cazzo, c'è gente che non stacca da una vita pur facendosi un mazzo per tutto l'anno, c'è gente che non si fa il regalo a Natale perchè non ha i soldi per pagare il riscaldamento, c'è gente che il Natale non lo fasteggia più perchè ha perso un figlio o è gravemente ammalato e qui qualche d'uno parla di non poter spendere e un'altro a criticarlo perchè invece lui è in grado di fare di tutto e di più...no, non ci credo, credo che ci siano persone che si possono permettere di tutto e di più (buon per loro), ma che si arrivi addirittura a lamentarsi per cose non certo indispensabili...ma ringrazi Dio di essere in salute lei e la sua famiglia e che comunque vada sia amato e stimato da loro, queste sono le cose importanti!

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 13.12.11 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho letto un po' di commenti. Quello che alcuni non sembrano capire è che non no siamo sudditi o schiavi ma cittadini.
Non è obbligatorio che esista uno Stato, se esiste deve svolgere le sue funzioni primarie, giustizia, difesa, esteri e poco altro e percepire tramite tasse quanto serve per remunerare la sua attività.
Se invece uno Stato si prende più del 50% del guadagno di un cittadino per mantenere nel lusso i suoi funzionari, per sprecare il denaro, per mantenere a fini elettoralistici un milione e mezzo di impiegati pubblici in sovrannumero, per permettere sempre a scopo elettoralistici di avere false pensioni di invalidità e se questo Stato non permette ai cittadini di giudicare, di opporsi (da noi non sono permessi referendum su argomenti fiscali in Svizzera invece si) ecco che allora non è più uno Stato democratico ma è un regime.
Il Signor Loris G. ha lavorato tutto l'anno e voleva andare a sciare, se i soldi li ha guadagnati onestamente mi pare un sacrosanto diritto, le vacanze poi permettono di recuperare le forze ed aumentare la produttività nei periodi successivi.
Se invece si ritrova senza neanche i soldi per andare in vacanza, non perché non lavori ma perché un regime sanguisuga glieli porta tutti via allora l'arrabbiatura è sacrosanta e la principale arrabbiatura deve essere verso gli impiegati di Equitalia e Agenzia delle Entrate, veri e propri mercenari, krumiri, che per un tozzo di pane permettono la sopravvivenza di questo regime iniquo.
Leggetevi la disobbedienza civile di Thoreau.
Siamo cittadini e non schiavi, ed abbiamo il diritto di pretendere di essere tassati il giusto e che i nostri soldi siano ben spesi e non sprecati.

Alessandro G. Commentatore certificato 13.12.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perchè continuate a pagare equitalia . Se avete una casa di proprietà dovete intestarla ai vs figli , così equitalia si appende al tram , non pagate niente più , dovete diventare nullatenente,

Marco monaco 13.12.11 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Crisi economica...

Svendita di immobili e terreni...

Chi se li compra secondo voi?

I soliti noti...

Eccovi le ragioni di tutto questo spiegate in 5 righe...6

Diego Rossi 13.12.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento

A Cuccagna hanno già riattaccato il ditino. Lui può pagarsi una sanità d'oro. Sempre che la paghi... Sono convinto però che questa disavventura se la ricorderà a lungo... Mi dispiace parteggiare per la violenza, ma qua non ci lasciano scelta, io vorrei solo sapere se ci diamo una mossa e se le ghigliottine funzionano ancora.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 13.12.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

non sai cosa stai dicendo a me un anno mi ha perseguitato perchè ho auto un reddito di 500 mila lire in un anno e non lo avevo dichiarato.
Soldi presi con investimenti, ma per quello che ricordo poi li ho persi tutti i guadagni con altri investimenti sbagliati e lo stato aveva un credito con me, ma avevo già chiuso il conto e non ho trovato i documenti per dimostrare che ero in regola. Poi Equitalia mi ha multato per 600 euro, mentre a Valentino che ha evaso per 100 milioni di euro gli ha fatto lo scontro.
Poi un altro anno mi ha fatto una multa di qualche centinaia di euro perchè si sono sbagliati nel calcolo delle tasse i miei datori di lavoro.
A mia moglie gli hanno dato una cartella esattoriale falsa di 50 euro di multa e a chi sa a quanti hanno spedito queste false multe puntando che comunque qualcuno pagava lo stesso.
Lo sai che Equitalia se la prende sono con i piccoli evasori o le persone più deboli ?
Lo sai che Equitalia ha pignolato la casa di un vecchio malato perchè non ha pagato 63 euro.
Lo sai che a qui 42 mila italiani con barca di lusso che dichiarano 20 mila euro l'anno Equitalia non farà nulla, perchè sono persone potenti e se la prendono solo con te se ti sbagli e paghi 50 euro nella dichiarazione dei redditi ?
Lo sai che Equitalia perseguita ditte fallite, perchè lo stato non ha pagato ler forniture delle ditte, ma lo stato con Equitalia vuole lo stesso i contributi e le tasse ?
Lo sai che potrei andare vanti ore per dimostrarti che è meglio avere debiti con un usuraio che con lo stato,perchè il primo lo puoi denunciare il secondo ti lascia in mezzo alla strada

Matteo Pietri Commentatore certificato 13.12.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Perdere 1 mattinata di lavoro (se va bene) per andare da "equitaglia"a spiegare che c'è stato un errore,e che nel 2006 hai pagato "la tassa", mostrando la ricevuta ingiallita.
Chiamatelo servizio....

Alessandro C., S.Canzian d'Isonzo Commentatore certificato 13.12.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Faccio davvero fatica a essere solidale con chi voleva un fido in banca per fare settimana bianca e regali di natale, coprendo così delle tasse non pagate.
Signor Loris G. vorrei dirle che sono quelli come lei che ci hanno ridotto come siamo oggi.
La mancanza assoluta del senso di vergogna, come dimostra l'aver voluto rendere pubblico il proprio diritto a indebitarsi per avere il lusso, mi fa pensare che non cambierete mai.
Non sono davvero un simpatizzante di Equitalia, ma per quelli come lei spero che vi inseguano ovunque.

Paolo R. 13.12.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primo la signora se si vuole fare la vacanza dopo 2 anni o anche 1 e nel suo pieno diritto! Lavori una vita per pagare solo acqua luce gas benzina e tasse? Chi critica e vuol esser schiavo della vita che ci stanno conducendo a fare faccia pure magari in tv a vedere calcio e porta a porta , ma chiunque ha il diritto di vivere NON SOLO DI SACRIFICARSI! Per quanto riguarda inequi ho scoperto di avere dicono 200 euro di INAIL non pagata nel 2000!!ma dove li trovo io i documenti dopo 11anni?il gioco e la gente ha fretta non può permettersi di assentarsi e facendo PRA paga voila 200 euro da me...altri 890 euro volevano 2 mesi fa l impiegata e se paga sblocchiamo tutto, ma volevo spiegazioni e lei guardi e come le dico io.io no voglio parlare con qualcuno alla fine mi scusi a volte partono lettere in automatico!!e l piegata mi scusi mi fanno fare figure .... Te sei la PRA merda per superficialità 890 sono uno stipendio che regalavo. Aprite gli occhi partite voi con il presupposto di non fidarvi chiedete

Ivo tardivo 13.12.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Il vero problema di Equitalia sta nell'assenza di EQUITÀ. Devo pagare una multa non pagata in precedenza? Offrimi l'opportunità di pagarla oggi con una spesa accessoria quale diritto d'ufficio entro un determinato termine oltre il quale hai il diritto di rivalsa sui miei beni. Invece Equitaglia, ha orari e metodi Borbonici, sebbene non ha strumenti di verifica ha quelli coattivi e forzosi. E come sguinzagliare il cane contro qualcuno obbligandolo a verificare da se il perchè.
P.S. In Cina hanno lo scontrino gratta e vinci. A tergo del tagliandino grattando puoi vincere x 3-5-10 l'importo dello scontrino fiscale.
Virtutis Virtutum generatix!

Luca Pino 13.12.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un'associazione che prima o poi andrà smantella...è la chiara espressione di uno stato "padre padrone"....oltretutto,riescono solo a far imbervire la gente onesta!...mentre chi non ha il numero civico non li fanno un cazzo!!
Serviva un amnistia amministrativa!...e rivedere questo sistema di taglieggiamento che colpisce solo gli scemi!
Tanto le multe impagabili non le riscuotono mai e lo sanno anche loro...ai veicoli applicano il fermo amministrativo..ehhhh e qui c'è da ridere!..poveri illusi...!alla fine pagano i soliti bischeri!
Ora dal 1 gennaio sanno quanto potremo pagare...così ci calcolano in modo preciso quanto prelevare dal c/c...ehhhh..soltanto se lo prendano nel ciocco,perchè mlti italiani stanno portando i soldi in svizzera(in modo legale)e li le manine non ce le possono tuffare...tiè!

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.12.11 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Così com'è scritto, questo post è inutile. Dovrebbe chiarirci:
- quale contenzioso ha con Equitalia?
- ed anche, perchè sarebbe così fondamentale una vacanza sulla neve (sicuramente non economica)?

Obi Kenobi Commentatore certificato 13.12.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento

forse l'unica cosa da rivedere è l'eccessivo ritardo di comunicazione della sanzione, gli interessi alti e il modo da SS del loro comportamento.

inaccettabile che ci mettano anni per contestarti uno sbaglio, ci vorrebbe anche qui la prescrizione: dopo 1 max 2 anni finita li'.
è tutto lavoro per computer e oggi come oggi con la potenza dei centri di calcolo non la vedo cosi' difficile.

sembrerebbe che lo facciano apposta per fare in modo che tu te ne dimentichi e perda i documenti, cosi' poi paghi anche se non dovresti.

sinceramente se mi arrivasse una contestazione del 2006 faticherei anche io, anche se tengo tutto in ordine.

ivan m. Commentatore certificato 13.12.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Mah...sinceramente non capisco...si sa che se non paghi un tributo o una multa poi ci sono da pagare le sanzioni, il raddoppio della multa(è specificato nella multa), quindi sinceramente non capisco dove sia lo scandalo. Dite che inviano cartelle non vere, basta dimostrare che avete pagato la cartella in questione e viene tolta. A me è capitato che mi abbiano chiesto il bollo dell'auto che avevo demolito l'anno prima, sono andato al p.r.a. gli ho dimostrato che era stata demolita e loro hanno richiamato la sanzione. Sinceramente chi sia a riscotere i debiti ha poca importanza, se si è pagato basta andare dall'ente creditore e dimostrare che si è pagato poi pensano loro a richiamare la cartella.
Equitalia riscuote cartelle che gli inviano i vari enti da riscuotere, quindi se vi chiedono cartelle pagate l'errore è dell'ente non di equitalia. Mi sembra che si cerchi di trovare delle scuse per non pagare il dovuto. Per quanto riguarda il post devo dire che io sono anni che non vado in ferie perchè non me lo posso permettere e sinceramente chiedere un finanziamento per andare a sciare mi sembra..come dire....poco responsabile?

Franco G. Commentatore certificato 13.12.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...un altro post come questo, e torno a votare IDV.......

tina ghigliot 13.12.11 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Una buona notizia...

Nuovi tributi. Impossibile affidare il servizio
Riscossione esterna vietata del tutto.
Chiariti i dubbi su Imu (sperimentale e a regime) e tassa rifiuti: devono comunque essere prelevate dai Comuni.

Esternalizzazione vietata per la riscossione dei tributi comunali introdotti con il decreto salva-Italia. Sia l'Imu, sperimentale e a regime, sia la Res-rifiuti devono infatti essere obbligatoriamente riscosse dal Comune.

Quindi per le tasse comunali, addio Equitalia!

rolla lorenzo 13.12.11 06:22| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che mi dà più fastidio è che una volta che magari ti beccano con una sola multa non pagata, ti stanno addosso poichè fiutano l'odore della carogna, e ti stanno addosso come degli avvoltoi per strapparti di dosso fino al'ultimo brandello di carne e goccia di sangue che hai annientadoti. L'unica maniera per far scappare sti uccellacci e sparare prima in aria come da avviso, e se non questo non bastasse... Comunque chi sceglie di fare questo lavoro, colpa o non colpa, ne trae profitto da quello che fa', e quindi è anch'esso colpevole, e non ci sono cazzi che tengano.

demetrio lavorato 13.12.11 01:20| 
 |
Rispondi al commento

1 mese fa mi è arrivata una cartella esattoriale con un importo da versare di 620 euro su un presunto mancato versamento Unico 2006. fortunatamente ho tenuto TUTTE le dichiarazioni: sono andata all'ufficio delle Entrate e ne sono uscita con le scuse dell'impiegata e 440 euro effettive di credito (come risultava dalla dichiarazione e come invece cercavano di farmi pagare con relative more e interessi!)
quello che mi ha dato + fastidio è stato ricevere la cartella con indicato che mi era già stato consegnato avviso + di 1 anno fa: alle mie rimostranze (MAI RICEVUTO NIENTE!!!) l'impiegata ha timidamente ammesso che molte volte segnano in automatico che sono state consegnate anche se non sempre è vero .....

manuela m., bologna Commentatore certificato 12.12.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

qualcosa si muove dopo effetto bombe ... questi farabbutti si sono appropriati delle nostre vite e sacrifici altro che evasori come scrivono. Io ho sempre pagato e negli utlimi anni sono in difficoltà come tanti.. quello che è sbagliato è applicare aggi e interessi da usura . Percè non applicate la regola sul debito reale ( cioè quello che si doveva pagare + una piccola sanzione) in questo modo molti riuscirebbero a pagare , invece spese al raddoppio sanzioni aggi spese varie ecc... ma che cazzo volete buffoni . Tutto per far stare le gente spaventata e sotto controllo ma quando non c'è + nulla da prendere verranno a bussare alla vostra porta ...


Stop aste Equitalia per beni pignorati
A vendere contribuente che recuperera' cifra eccedente debito
12 dicembre, 19:19

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - I beni espropriati da Equitalia ai debitori verso il Fisco, non saranno piu' messi all'asta dall'Agenzia,ma saranno venduti dal contribuente. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera, presentato da Giulio Calvisi (Pd). Il debitore vendera' il bene pignorato o ipotecato e consegnera' l'intera somma ad Equitalia, che interverra' all'atto della cessione, ma che restituira' al contribuente la somma che eccede il proprio debito.

© Copyright ANSA

sabatino 12.12.11 23:34| 
 |
Rispondi al commento

il 99% delle persone che parla di Equitalia non sa quello di cui parla!
Equitalia è un semplice agente della riscossione.
se non paghi la TARSU non è equitalia che la viene a chiedere perchè si è alzata una mattina e non sa cosa fare ! è perchè il comune si rivolge ad equitalia e lei viene a riscuotere!
se poi la tarsu che NON hai pagato è del 2000 di chi è la colpa?
ognuno di noi sa che se non paga le tasse prima o poi ti vengono a bussare a casa !

Matteo Bonanni 12.12.11 23:26| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa centra equitalia? Se questo è il livello intellettuale, siam messi molto, ma molto male... Manco capire che il riscossero non è il nemico e se ora la pressione è più forte è perché si é avallata per anni la storiella del meno tasse per tutti (i ricchi).

Economista Libero 12.12.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno mia madre ha ricevuto una lettera da equitalia.
Ebbene deve passare a ritirare dei soldi perchè nel 1999 ha pagato più del dovuto.
Io è la mia famiglia abbiamo la coscenza apposto, le tasse le abbiamo sempre pagate tutte ma non abbiamo mai fatto settimane bianche e neanche settimane al mare o in vacanza chissà dove.
Una vita semplice è possibile e non è detto sia brutta anzi.
Mai fatto debiti per seguire inutili stili di vita.
Abbasso il consumismo,
ciao.

Noè SulVortice Commentatore certificato 12.12.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA UNIRSI E REAGIRE CONTRO LE INGIUSTIZIE E LA VIOLENZA DI CHI CI VUOLE RIDURRE ALLA FAME!

anna z. 12.12.11 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e i pensionati che fregano il lavoro a chi è in regola dove li mettiamo ?? e poi indovinate chi sono la maggioranza : naturalmente i baby !

rally0 12.12.11 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento dimostra proprio quale è la differenza tra un VERO PROGRESSISTA ed UNO FINTO COME TE: il vero, cerca sempre di migliorare quello che non va per FAR MIGLIORARE LA SOCIETA' ; quello FALSO (come te) si LIMITA A GIUDICARE E CONDANNARE IL PROSSIMO (senza ragionare sul problema reale) SE NON FA PARTE DEL SUO CETO SOCIALE. nel caso specifico, é più facile condannare chi ha problemi con i "banditi" di EQUITALI, tacciandolo come sicuro EVASORE, piuttosto che pensare che Equitalia (con le leggi attuali, fatte a misura dai furbetti del quartiere) domani potrà SENZ'ALTRO COLPIRE ANCHE L'OPERAIO E L'ONESTO CITTADINO, A SUA INSAPUTA.

Mario P., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.11 20:44| 
 |
Rispondi al commento

equitalia un spa?è come se la mafia avesse un sindacato.è ancora vivo il direttore,peccato!!!!!!!!!sarà per la prossima er director.

Davide ., Milano Commentatore certificato 12.12.11 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Gianluca, i lavoratori dipendenti evadono eccome, i dopolavoristi li hai mai sentiti nominare, chi lavora a turno e poi fa lavoretti per arrotondare ? smettiamola di nasconderci dietro un dito, o cambiamo o muoriamo tutti. Lotta tra classi, dividi e impera.

omar 12.12.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non è capace di guadagnare abbastanza per far avere alla sua famiglia quello che desidera perchè si lamenta di Equitalia?

Si dia da fare, invece di stare davanti ad un pc a scrivere lettere di lamentela.
Io lavoro sodo nella mia impresa, ho già prenotato le vacanze per la mia famiglia, i regali non saranno un problema, e adesso posso stare tranquillamente al pc a perdere tempo su internet perchè il mio dovere l'ho fatto.

Roberto 12.12.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equa o non equa, io sono un lavoratore dipendente e col cazzo che posso evadere! Ossequi.

Gianluca Gendusa, Firenze Commentatore certificato 12.12.11 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Io ho avuto a che fare con loro, alla fine di tutto ( mi chiedevano quasi 40.000 €. )mi hanno detto che in effetti avevano sbagliato e che ero in regola, ( IO HO SEMPRE PAGATO TUTTO ), ma la direttrice voleva che versassi almeno una parte e mi hanno fatto la proposta di pagare 3.400 euro. Mi sono rivolto all' avvocato il quale mi ha detto che per fare la causa ( che comunque avrei vinto ) mi sarebbe costata una cifra simile, quindi a voi la deduzione, ho pagato. Adesso sono stufo di lavorare per questi parassiti, chiudo l' attività e me ne vado, non accetto di essere chiamato evasore. Ricordatevi che la colpa di tutto questo è nostra. Siamo un popolo bue, se ci dicono che esiste l' elefante bianco noi ci crediamo

omar 12.12.11 19:41| 
 |
Rispondi al commento

perche'?
appartiene ad una categoria di evasori?

lucab 12.12.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

pagare le tasse quando e quante dovute no eh!

Luca Cesoni, lakeoffire04@yahoo.it Commentatore certificato 12.12.11 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dato che il vero evasore d italia e lo stato
le tasse servono perpagare i servizi

abbiamo servizi pagati per la 1 classe e ci danno servizi per il 3 mondo
la
giustizia che dura anni
ma sempre da pagare
nel mio caso io sto aspettando da quasi 20 anni il rimborso di tasse pagate (cartella pazza)

allora dovrei rivolgermi a norma di legge dalla associazione mafiosa di riscossione tributi
e mandare un avviso sotto forma di bomba al ministero del tesoro
oppure una autobomba sotto la casa del ministro come 1 avviso
una bomba vera come quella di capaci non come quella di roma ...
forse ho un po esagerato ma
e lo stesso metodo che usa lo stato contro i cittadini
ma se lo stato e il primo evasore e moroso che pretende dai cittadini????


stefano b., rovato Commentatore certificato 12.12.11 19:19| 
 |
Rispondi al commento

NON DICO CHE QUELLO CHE chiede INequitalia non sia nella maggior parte dovuta allo stato,e' il metodo camorrisico intimidatorio che adottano che fa bolire il sangue! Interessi da strozzinaggio e lettere che meriterebbero una denuncia!!! Fa pensare che almeno la mafia la paghi ma se ti fregano l'auto e conosci qualcuno te la trovano, equitalia e' solo capace di sequestartela! Dio se esiste li stramaledica! se no che vadano a far in c...! E comunque saranno i primi che la gente andra' a cercare!

Maurizio 12.12.11 19:17| 
 |
Rispondi al commento

m.c

vaffanculo

ora non ho più tempo, forse dopo, mi riconnetto

per rispondere a tono.

intermediario? ma vaffanculo.

nessuna causa persa da equitalia

la quinta essenza dell'appliccazione della legge verso chiunque non abbia la possibilità di conoscerla.
il cittadino è obbligato a conoscere, il legislatore infame di merda non è obbligato a far divulgare.

psichiatria. 1 12.12.11 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia Spà inoltre è un intermediario. Riscuote da un contribuente e versa la somma riscossa all'Ente che le ha chiesto di riscuotere quella somma ovvero l'Ente creditore. Esempio mario rossi prende una multa e non la paga per anni, la polizia urbana del Comune xyz chiede ad Equitalia di riscuotere la somma evasa da Mario Rossi. Mario Rossi continua a non pagare, Equitalia interviene con gli strumenti che la legge gli impone (non gli permette di scegliere)come il fermo amministrativo, l'ipoteca etc. Mario rossi finalmente paga la sanzione ovviamente con le more per i ritardi etc etc. Equitalia versa la somma riscossa a Mario Rossi al Comune xyz.

M.C. 12.12.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia Spa è di proprietà del Ministero delle Finanze attraverso l'Agenzia delle Entrate e in minoranza l'INPS. Lo scrivo per chi non l'avesse mai saputo. Equitalia non è una società con un padrone privato.

M.C. 12.12.11 18:34| 
 |
Rispondi al commento

equi talia
come sottolinea il servizio, manda una raccomandata anonima dove l'avviso di pagamento giace.
il trasgressore che non è un evasore fiscale, non si preoccupa molto di un oscuro documento in giacenza. l'oscuro documento giacente però, se non sei un ministro, fermenta e lievita indisturbato a norma di legge, ecco che non essendo obbligata equi talia a comunicare a scadenze stabilite la lievitazione del documento, equi talia specula, approfitta e usa qualsiasi metodo vessatorio messole a disposizione per ottenere un pagamento che essa stessa è stata progettata per risquotere.
peggio dei cravattari

psichiatria. 1 12.12.11 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Loris, mi scusi, ma non capisco.
Lei -mi pare di capire- non ha soldi da "buttare", eppure pensa a comprare sci o tavole da neve?
Settimana (o weekend) sulla neve?
Ora, che Equitalia sia una sanguisuga che si attacca ai piu' deboli, non c'e' dubbio. Pero' magari provi a risparmiare un po', invece di biasimare la banca per non darle un fido.
Sciare non e' esettamente una vacanza low-cost: se proprio vuole fare un fine settimana fuori, guardi a qualche bed and breakfast in qualche paesino: si faccia un paio di passeggiate all'aria aperta, senza sci (e scarponi, e tuta ...) e metta qualche solo da parte, alla faccia di Equitalia.

Walter 12.12.11 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori