Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Democrazia antistress


democrazia-antistress.jpg

Siamo così distratti dall'economia che non sappiamo più cos'è la democrazia. In Italia ci sono un governo, un parlamento, un presidente della Repubblica, ma non c'è la democrazia. Monti rappresenta solo sé stesso, nessuno lo ha eletto. La sua funzione è quella del liquidatore che deve preservare "la credibilità internazionale", in sostanza il valore dei titoli di Stato comprati da Francia, Germania e Gran Bretagna per evitare il default. Chiunque, incensurato e morigerato, fosse venuto dopo questa classe partitocratica, della quale Berlusconi è la caricatura, sarebbe stato accolto come un salvatore. E così è stato. La paura di perdere tutto da parte degli italiani ha fatto il miracolo. Ha trasformato un vecchio professore in un padre della Patria. I governi precedenti sono stati il trionfo della partitocrazia. I segretari di partito, grazie a una legge elettorale incostituzionale, hanno eletto a tavolino tutti i senatori e tutti i deputati. Nessun partito si è tirato indietro nel fottere la democrazia. Se comandare è meglio che fottere, i partiti hanno coniugato entrambe le attività. Senza democrazia, senza la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica non c'è futuro per l'Italia. Invece che di diritti civili si discute di spread, di bund e di crescita. Se è più democratico un conto corrente o un investimento azionario.
Per la successione di Monti, nel 2013, c'è, caldo caldo, il banchiere Passera. Abbiamo fatto il Risorgimento e la Resistenza per mettere a capo del governo un banchiere? E non è il primo a essere candidato al soglio. Il pdmenoellino Enrico Letta, il nipote di suo zio, ebbe lo stomaco di candidare Profumo un paio di mesi fa. Ritorneremo al voto per censo, come nell'Ottocento. Voterai se te lo puoi permettere. I voti si pagano, non si contano. Il dibattito sui diritti e sui doveri, sulla Costituzione, sui motivi dello stare insieme e sulla costruzione di un futuro migliore è scomparso da qualunque agenda. Siamo diventati correntisti al posto di cittadini. Il codice fiscale ha sostituito la cittadinanza. Si usa la parola democrazia come una pallina antistress. Serve a farci sentire meglio mentre la strizziamo parlandone. "Siamo un Grande Paese Democratico" dove il referendum è solo abrogativo e comunque i partiti se ne fregano dei risultati, dove le proposte di leggi popolari sono ignorate e dove non puoi scegliere il candidato. Cosa vuoi di più dalla vita? Il fascismo a questi gli fa una sega.

Siamo-in-guerra

Silenzio si ruba, di Marco Travaglio.
Un anno di illegalità permanente
Acquista oggi il libro

14 Dic 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (880) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Comunque, la cosa più logica sarebbe, fare un referendum per cacciare Berlusconi dal Parlamento e i suoi più diretti sostenitori: Alfano, Cicchito, Ghedini, Santanchè, Bonaiuti e la Gelmini. Almeno questi senza distinzione.
L'Italia è intrappolata da questa melma e qui occorre un bel inceneritore, anche se si corre il riscio di ricorrere alle mascherine per qualche giorno.

alfredo trombini 16.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al 16 marzo, le elezioni non hanno dato maggioranze nette. Dall'ultimo partito per novità, il M5S, tutti addossano problemi e responsabilità, come se il mondo dei debiti fosse nato dopo il voto di febbraio.
Bersani dice che i grillini devono prendersi le loro responsabilità,quali?
I berlusconiani, legati al loro leader per convenienza, forse salvataggio dei loro capitali, trovano tante soluzioni alla crisi. Solo ora che hanno sistemato l'Italia in questo stato demenziale. Hanno lavorato anni nel salvataggio dei delinquenti, invece, di pensare all'economia dei popolani. Ancora devono solo combattere contro la magistratura, nemica della mafia dei ladri e degli usurpatori dei beni altrui. Come possono tante persone, se hanno un cervello, con all'interno una coscienza a non capire che stanno portando alla miseria il popolo? Sono eguali in questo ai dittatori: Gheddafi, Nubarak e quanti ancora trattengono popoli schiavi della loro egemonia.
Cosa deve fare un cittadino normale per liberarsi?
Centro destra e sinistra, riprendiamo il discorso iniziale, hanno bisogno di questa terza forza del M5S. Il movimento non può appoggiare cose che non lo riguardano. Ci riguarda il taglio degli sprechi politici, che lo facciano e saranno appoggiati. Ci rigurda lo sviluppo e il lavoro, che lo facciano e saranno appoggiati. Ci rigurda il loro culo, che lo scopranno e si troveranno appooggiati. Non possono pretendere un appoggio per solo cambiare la legge elettorale, hanno avuto anni per poterlo fare, che si appoggino a vicenda ora, e poi vediamo. Scusate se qualche parola è di troppo.

alfredo trombini 16.03.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo prossimi alle elezioni, è indispensabile che il movimento 5 stelle dia segnali importanti. Scrivere anche su questo blog,
che i candidati saranno incensurati, eventuali provenienze. Qualcuno comincia a dire che ci sono parecchi infiltrati, provenienti dai soliti partiti politici. Questo non va bene. bisogna che diate delle risposte.

alfredo trombini 01.12.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Come mai nessuno scrive, e dicono che la politica 5 stelle è tutta basata su internet. quì c'è sempre quel titolo di democrazia anti stress. beppe devi dire a quel tuo socio, che ti mantiene questi siti in internet di provvedere ad aggiornali, altrimenti, sei come gli altri partiti , lanci una pietra e poi chi se ne frega.

alfredo trombini 15.09.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

SITUAZIONE ECONOMICA ITALIANA
16/06/2012:
Debito pubblico 1.800.000.000.000 (1.800 miliardi)
Debito pubblico per italiano 1.800.000.000.000 : 61.000.000 = 29.500 € a testa

All’estero sono depositati 200.000.000.000 (200 miliardi)
che le notizie televisive e giornalistiche abbinano ad evasione fiscale, corruzione,
mafia, droga e chissà che cosa. E così avranno anche gli altri stati europei e
mondiali.
Nelle banche Svizzere e paradisi fiscali dovrebbero esserci depositati tutti questi
soldi. Se non ci sono più, vuol dire che le banche li hanno ulteriormente prestati,
attività finanziaria, e se gli stati sono indebitati, in quali ulteriori tasche troviamo
i soldi? Sono un bene materiale, non possono essere mangiati o consumati perché
ricostruiti.

Il debito pubblico di 1.800 miliardi è stato fatto negli anni pagando gli stipendi
pubblici (compresi onorevole, senatori, generali, esercito, forze dell’ordine, lavori
commissionati ad imprese italiane e straniere per la costruzione di strade, ponti, dighe
e canali, porti, aeroporti).
Però materialmente qualcuno dovrebbe avere i soldi. Infatti, se un comune mortale
per farsi la casa, l’auto e per vivere prende lo stipendio, ad un certo punto non ha più
soldi, li ha spesi, prende un mutuo in banca, spende i soldi per il cemento, la calce,
il muratore, l’elettricista, l’idraulico, spende i soldi ed altri incassano. Prende lo
stipendio, non lo usa tutto per se, ma paga il mutuo alla banca che, mensilmente incassa
i soldi o li trattiene e non li da al correntista.

Dove sono ora i 1.800 miliardi di debito pubblico?
Ora devono pagare chi ha di più, chi i soldi li ha guadagnati con facilità e troppi.
Il solo scudare i 200 miliardi depositati all’estero copre qualche manovra finanziaria.
E non diventano poveri questi che i soldi li tengono all’estero e non li usano. Invece,
l’ex dipendente o il pensionato che non riescono a pagare le bollette questi sono veramente
poveri e non dovrebbero

alfredo 16.06.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

I partiti siamo daccordo che hanno bisogno di finanziarsi per esistere. Però
sono venute
a galla verità sconcertanti. All'interno dei partiti si fanno sparire milioni
di € all'insaputa
degli altri amministratori. Perciò propongo che siano azzerrati i contributi
per voti presi,
oppure togliere 6000 € dagli stipendi mensili di tutti i parlamentari.
Infatti, da Bruno Vespa
due parlamentari sia di centro destar che di centro sinistra, avevano
dichiarato che 6000
mensili andavano ai corrispondenti partiti. Si ruba troppo, non è corretta la
parola rubare,
avevano votato un referendum per finanziare i partiti. Ma quando è stato fatto
il referendum,
nelle campagne elettorali di riferimento, non è stato detto agli italiani, che
si sarebbero
cambiato i nomi ai partiti così da prendere due volte il finanziamento per 5
anni. Che, come
la Lega si fanno investimenti in Tanzania, che con pochi voti prendi sempre
soldi come
uscito sui giornali in questo periodo. Che quello dei pensionati è scappato
all'estero con 2 mil
di €. E tutto quello che non sappiamo. Ti pareva che sarebbe passato il
referendum?
Sarebbe ora che Vi degnate di rispondere alla posta che Vi afflige o che
veniate in
televisione a rispondere questo genere di mail.

alfrdo trombini 05.03.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Quando devono essere toccati stipendi e posti a sedere in parlamento, il governo tecnico non può agire, ma deve essere lo stesso parlamento cassintegrato (come succede degli operai esclusi dal lavoro) che decide sulle proprie sorti. Invece l'art. 18 sarà modificato dal governo tecnico indipendentemente dalle volontà sindacali o politiche. Il popolo cosidetto sovrano, una volta che ha votato, perde ogni diritto e non può più difendersi dai politici se scelgono di essere malfattori una volta seduti in quel palazzo. Anche lì come ad equitalia ogni tanto ci vorrebbe un avvertimento.

alfredo trombini 23.02.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da proporre, se la legge elettorale sarà modificata, la proporzionalità in base ai voti anche per i posti a sedere in parlamento.
Finora i deputati sono stati circa 620, i votanto meno dell'80%, Ma i posti sono stati occupati tutti 620, invece proponiamo che i votanti sono
l'80% i posti che saranno occupati corrisponderanno all80% di 620 = 496. Quelli che sono canditati devono preoccuparsi che il popolo voti, no occupare un posto senza avere preso i voti.

alfredo trombini 23.02.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime votazioni, elementi come alfano e berlusconi devono essere espulsi d'ufficio, il secondo perchè è troppo incriminato e inventandosi la legge di scudare i soldi all'estero significa che conosce a fondo il sistema di come rubareli agli italiani. il primo perchè, come ministro della giustizia ha vissuto sulle spalle dell'italia, cercando di fare la legge del leggittimo impedimento, poi bocciata da un semplice referendum. Questo dimostra di far parte ad una razza non legittima da essere in parlamento a governare un popolo. E così anche gli altri processati, indagati e comunque colpevoli di abusi. Tanti devono essere eliminati se vogliono che i vada a votare. Altrimenti faccio appello a tutti perchè stiano a casa, e risparmiarsi la benzina.

alfredo trombini 02.02.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare un accenno sui capitali da scudare, solo il fatto che il governo precedente abbia fatto la mossa dei capitali da scudare, rientrati 95 miliardi su 300, ha dimostrato di viaggiare pari passo con i ladri (proprietari di capitali all'estero ancora da scudare). Testimonianza quanto rubato dal militante margherita, che dicono alla tv, ne aveva portati in parte dei 13 milioni, presi dalle casse del partito, e che siano stati scudati. Forse ci stanno indicando che almeno in parte dei ladri stanno nella camera dei deputati.

alfredo trombini 02.02.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grillo sei stato bravo a piazza pulita, nel tuo intervento ai nominati i patromoni scidati , ma loro ci hanno girato intorno senza nominarli. Perchè mai? ritengo che anche i nuovi componenti il governo tecnico non siano completamente vacinati da certe influenze esterne.

alfredo trombini, mesola Commentatore certificato 23.01.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento

la cosa più semplice era di continuare a tassare i 200 miliardi nelle banche straniere. Se il governo precedente è riuscito a portare a casa 95 miliardi circa tassandoli al 5%. Basta tassare i 200 al 30% si recuperano per il fisco 60 miliardi sufficienti per 2 manovre finanziare, senza toccare le tasche del popolo. E poi se il precedente governo acclamava che erano 300 i miliardi all'estero, vuol dire che sanno chi li ha portati, sono cittadini italiani devono sganciare.Ciu cuole tanto?

alfredo trombini, mesola Commentatore certificato 23.01.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei forte io sono un licenziato volevo dirti visto sei lunico con un po di palle ma perche non facciamo una bella marcia su roma e cacciamo sti quattro ladri a calci in culo? senza fare troppe chiacchere nei bar come molti sono abituati a fare sono sicuro che se accetti saremmo solo io e te scusa se ti do del tu ma sei uno di quelli che dice quello che pensa come me e in questo paese quando si dice la verita si è banditi dalla società ciao a presto

lorenzo nardella 03.01.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Da Giuseppe Parisi

La riforma indispensabile del sistema elettorale

Essendoci già una Camera Europea con sue precise campi di azione e deleghe realmente efficaci, si deve abolire la Camera Italiana, sono sufficienti 300 Senatori, nelle Assemblee Regionali e nei Comuni si dimezzano i Consiglieri, i Sindaci dei piccoli comuni diventano membri dei Consigli Comunali di reti di comuni aggregati da un minimo di 10.000 abitanti, i servizi saranno aggregati all’optimum gestionale, ad esempio, la funzione: paghe e contributi potrà essere centralizza nel capoluogo. L’elezione non sarà per chiamata ma sarà per preferenza segnata nella lista elettorale.
Si dovrà elaborare una carta dei poteri, delle deleghe e delle responsabilità sociali ed economiche dei senatori con obbligo di copertura assicurativa ove possibile, l'amministratore che sciuperà i soldi in maniera patentemente maldestra o peggio... sarà non eleggibile e nei casi più gravi, a giudizio della magistratura, perderà il diritto a eleggere e avrà, in tutti i casi dimostrati, l'obbligo dell'indennizzo immediato dei danni causati al territorio.
Tutti i candidati al seggio senatoriale devono essere stati residenti, negli ultimi dieci anni, per cinque anni nelle località, dove vogliono essere eletti ed essendo, i senatori, sia i responsabili acquisti sia i direttori vendite (capoarea) della località predetta, saranno presenti sul territorio nei venticinque giorni mensili lavorativi, almeno per 12/13 giorni a rilevare esigenze e proposte. Due volte il mese saranno in assemblea pubblica nel territorio ove sono stati eletti.
L'elezione sarà con spese definite ed uguali per ogni senatore e ci sarà una sala/e conferenza singola e dibattiti con gli altri aspiranti al seggio, aperta/e tutte le sere per il mese finale ed equamente ripartita/e, l'impegno senatoriale è a tempo pieno per cinque giorni su sette, ogni eleggendo stilerà un programma di mandato per la sua zona ed una sua ipotesi di scenario futuro per ogni c

GIUSEPPE PARISI 20.12.11 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Un sogno!
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/12/un-sogno.html#links

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 20.12.11 07:39| 
 |
Rispondi al commento

FINO A 35 ANNI VI E’ LA SPERANZA, E OLTRE?
Ci preme esporre un problema di non poca importanza nella speranza che possiate trovare il modo, il tempo e la volontà di affrontarlo, relativo alla scelta del Governo di inserire agevolazioni fiscali alle imprese che scelgano di assumere i lavoratori di sesso femminile nonché quelli di età inferiore ai 35 anni donne e giovani. Da questa scelta ne deriva inevitabilmente, che coloro che hanno più di 35 anni, precari da sempre, già in difficoltà perché adulti impossibilitati, da tempo, ad avere una prospettiva lavorativa solida che consenta loro una normale progettualità nel percorso di vita, con conseguenti rinunce,ritardi e privazioni, si troveranno così in una posizione ulteriormente e drasticamente aggravata. Vi ricorda qualcosa “ I figli di nessuno!” oppure “ Figli di un Dio minore”.
Ci chiediamo: le agevolazioni non potrebbero allargarsi a tutti i disoccupati? I Trentaseienni ed oltre dovrebbero ritenersi in età pensionabile? O titolari di sussidi? Ma, non vi sembra una carognata fare questa ulteriore discriminazione a chi ne ha già subite di molte e di più! Crediamo che non possa esistere alcuna motivazione sensata se non quella di una maligna insensibilità in aggiunta ad altrettanta incapacità gestionale degli INTERESSI GENERALI SOCIALI DI TUTTI, DICIAMO DI TUTTI I CITTADINI NESSUNO ESCLUSO!

beniamino marogna 19.12.11 23:48| 
 |
Rispondi al commento

DA KABUL.scusate è la prima volta che scrivo,seguo le vostre politiche sul blog è quando posso anche in piazza,ho un passato da operaio dell'alfa di arese anni settanta,scappato cinque anni in oriente ho avuto modo di conoscere usi, costumi, lingue,ecc ecc,ho avuto modo di conoscere malalay joia eroica donna che a denunciato tutti i signori della guerra che siedono a fianco di karzai è stata espulsa dal parlamento nonostante il voto popolare che l'aveva eletta deputata.lei è la fondatrice di OPAWC una associazione che si occupa della emancipazione delle donne afghane,ci sono diversi centri a kabul, peshawar,oggi sono qui a kabul in missione in questo centro,venerdi c'è stato un assalto ad un posto di polizia locale fortunatamente non ci sono state vittime ma posso testimoniare che non c'è assoluttamente nessuna sicurezza x la popolazione ci sono in giro più kalasnikov di persone.io sono volontario mi occupo di formazione x portare la mia esperienza in questo centro opawc dove ci sono queste donne che hanno dei laboratori di taglio,ricamo,cucito,ecc.vengo al punto il 23 di agosto la loyajirga il parlamento tribale su richiesta americana ha preso in considerazione di stare in afghanistan fino al 2024.conoscendo la subordinazione dell'italia all'america vuol dire che dovremmo stare altri 14 anni in afghanistan!!oggi abbiamo gia piu di 4 mila soldati, la situazione va peggiorando ogni giorno.i talebani controllano una grossa parte del territorio,l'esercito governativo e un colabrodo sempre più diserzioni!!siamo sempre più infognati,storicamente gli afghani hanno sempre vinto gli invasori!ITALIANI BRAVA GENTE non vale più oggi siamo visti come usurpatori come americani, inglesi,francesi,questa guerra costerà miliardi,e tanti morti.l'italia RIPUDIA LA GUERRA!hoi hoi, ci chiedono sacrifici x pagare queste politiche alluccinanti concepite da menti perverse.vorrei che si parlasse un po di più di questi temi in questo tempio-bar,che le stelle siano con voi!!!!!!mandala

felice brunetto Commentatore certificato 19.12.11 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie MONTI, di averci rovinato il Natale. Abbiamo l'obbligo di fare questa manovra. Ma non avevi l'obbligo di fare terrorismo, non serviva dire che in cassa non c'erano quasi i fondi per pagare gli stipendi. Poi la tracciabilità a 1000 euro, obbligando anche il pensionato ad aprire un conto in banca e fare delle operazioni per legge, (NON LO HAI FATTO PER I TUOI AMICI BANCHIERI VERO) e per non rimanere indietro lo hai tassato "34 euro un furto". Sai benissimo che l'evasione in Italia, non è quella fatta dal fruttivendolo che non ti emette lo scontrino da 5 euro, ma quella dei vari professionisti che nessuno controlla, quella degli evasori totali che nessuno vede e i titolari dei grandi patrimoni che attraverso i loro fiscalisti " e gente come te" riescono a trovare le famose scappatoie per evitare di pagare quanto dovuto. Perchè nessuno pensa a tassare solo quello che rimane in tasca alle persone? Permetti a tutti di scaricare le spese di qualsiasi tipo. Sei vai al bar lo scontrino lo conservi e lo dichiari come spesa nella dichiarazione annuale, mi tassi solo quello che effettivamente mi rimane in tasca. Non avresti più bisogno di fare campagna denigratoria, contro i panettieri, e tutti avrebbero BISOGNO della ricevuta. Già ma poi i tuoi amici come farebbero a coprire il persistere dell'evasione fiscale. Di nuovo grazie e BUON NATALE!!!!!

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 19.12.11 19:27| 
 |
Rispondi al commento

PASSA TUTTO,MA IL VATICANO RESTA.

E' l'unica forma di potere che è durata nei secoli.

Mai nessuno è riuscito in tanto,governare al di là delle credenze religiose.

Come mai,nessuno Stato dell'epoca moderna lo ha mai attaccato?

Semplice,perchè tutti ne traggono "fruttuosi" spunti su come incxlare il prossimo suo!

Finite le guerre religiose,si sono messi d'accordo sulla spartizione delle anime,le cristiane da una parte e le altre altrove.

In America c'era tanto spazio,ma una classe dominante,la chiesa appunto,che oggi si divide il gruzzolo con la contro parte ebraica,che si sa,di fronte agli affari...

Bel "libbbro" Vaticano spa,letto.

Continuo a non capire perchè questi testi dettagliati,con tanto di archivio Dardozzi non siano in mano ai magistrati,nelle Procure e nelle aule di tribunale!

La chiesa è anche stato il primo network internazionale,prima con il verbo,poi con radio e tv.

Questi di "comunicazione" ne capiscono!

Te fanno sentì 'n pezzo de merdxa manco che sei nato!

Ner proseguio della vita te rincitrulliscono co' li racconti,te fanno giocà col pallone si te va bene,artrimenti con la ciccia(carne).

Te fanno giurà cose che potrebbero nun esse vere,come ar matrimonio.

T'assolvono,o puniscono come je pare,tanto poi c'è er perdono.

Prima però te confesseno,e guai a dillo,manco l'assassini ponno esse detti!

Pure er servizo de spionaggio c'hanno,e de quelli più forti,quelli de la gente comune che fa la spia!

Ma non è figlio di Maria.....e sti caxxi!

Quello è pe' la gente qualunque,non per chi è di più,un prescelto!

Manco quanno mori te lasciano in pace,c'è sempre un prete de mezzo!

Pensa tu se poco poco se li ritrovamo pure dellà!

Ce ne sarebbero tante de cose da di,hai voja!

Caro Padreterno,

co' tu fijo se so' fatti ricchi e potenti,nun te pare ora de faje finì la pacchia?

Io aspetto fiducioso e te prego pure,ma nun me chiede de crede a 'sti 'nfami!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.11 16:35| 
 |
Rispondi al commento

tutta l italia e politici ormai fa schifo io ho un compagno che nn riesce a trovaRE LAVORO NN HA STUDIATO NN ESPERTO MA NESSUNO GLI DA LAVORO AVBBIAMO UN FIGLIO PICCOLO E NN PAGHIAMO L AFFITTO DI CASA DA 2 MESI XKE HA PERSO IL LAVORO I SERVIZI SOCIALI DEL MIO COMUNE CHE E CAZZAGO DI PIANIGA VENEZIA NN FA NULLA NN CI DANNO UN SOSSIDIO X PAGAre l affitto e ci ritroveremop x strada troppe ingiustizie nn sappiamo come fare paure sopra a paure e i politici mangiano solo i soldi bastardi caro beppe io ti stimo peccato nn sei un politico il mondo andrebbe meglio buon natale

monica terreni 19.12.11 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Economia / Politica ..?
da approfondire, pensato in 10 minuti.
Concetti:
Battere moneta porta a deprimere guadagno di chi produce, a vantaggio di altri, indi svalutazioni nel tentativo di riequilibrare la situazione a svantaggio di chi non ha potere contrattuale e cmq arriva dopo.
Speculazione sul lavoro di chi produce crea cmq ricchezza a chi fà il parassita sui flussi di denaro, anche se ci sono quelli che perdono.
Speculazione sbilanciata verso alcuni produttori o beni porta cmq a crisi, in quanto non c'e' distribuzione ricchezza e cancellazione di alcuni soggetti.
Imprenditore che assume ricchezza sproporzionata rispetto a chi lavora produce stesso effetto di cui sopra ..capitali non girano, come chi si arricchisce importando da paesi dove manodopera viene sfruttata a depressione di lavoratori e imprese occidentali in cui vigono regole diverse, portando inoltre a una altrettando grave crisi del diritto al benessere acquisito democraticamente, portando al declino tutti , sia quelli che rimangono nel mercato sia quelli fuori
Qui rientrano le regole europee del mercato in Europa prima che nel mondo, indi il compito della tassazione che oltre a fornire servizi deve ridistribuire le ricchezze..
Qualità vita del popolo, effetti:
Meno ore libere a disposizione,stress,cultura in diminuzione, scarso esercizio di controllo sulla politica, famiglia inattuabile, figli lasciati a se stessi ove ci sono,imbarbarimento, indi regole valide solo per i deboli, quindi ci uccidono con inquinamento globale cibi "chimicizzati o transgenici",tutto nel nome della CRESCITA economica (DEL MALE) ospedali..., lobby/mafie al potere. circoli viziosi con un solo fine la distruzione di tutti gli uomini moralmente / economicamente. Ne abbiamo bisogno? la nostra vita è migliore oggi?
che ne dite di unirsi informarsi riflettere e agire ?!!

Bruno Palestini 18.12.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento

CIO' CHE MI FA PIU' ARRABBIARE E' IL FATTO CHE ORA TUTTI PRETENDONO QUALCOSA DAL GOVERNO MONTI, IN CARICA DA APPENA UN MESE , PER COSE CHE LORO NON HANNO MAI FATTO IN TANTI ANNI DI GOVERNO. SONO PERFINO RICOMPARSI BONANI ED ANGELETTI SCOMPARSI NEL NULLA FINO AD OGGI PERCHE' CONNIVENTI CON IL GOVERNO BERLUSCONI E LA CONFINDUSTRIA, ABBANDONANDO I LAVORATORI AL LORO ATTUALE TRISTE ED IGNOBILE DESTINO. BONANNI DICE CHE QUESTA MANOVRA L'AVREBBE POTUTA FARE ANCHE SUO ZIO CHE NON CAPISCE NULLA DI ECONOMIA :COME LUI ED ANGELETTI NON CAPISCONO NULLA DI SINDACATO SERIO E DIFENSORE DEGLI INTERESSI DEI LAVORATORI. PERCHE' PER TANTI ANNI HANNO LASCIATO SOLA LA CGIL A COMBATTARE CONTRO GOVERNO E CONFINDUSTRIA ?CON MARCHIONNE ORA I CONTRATTI SE LI FA OGNI SINGOLA AZIENDA A SUO USO E CONSUMO.RICORDO CHE, ALL'EPOCA, IN CASO DI MALATTIA DEL DIPENDENTE,VENIVA A CONTROLLARTI A CASA IL MEDICO DI CONTROLLO DELL'AZIENDA E DECIDEVA LUI QUANDO TORNARE AL LAVORO :IL PIU' DELLE VOLTE ANCHE IL GIORNO DOPO PERCHE' LA FEBBRE SAREBBE PASSATA CON UN'ASPIRINA.QUESTO FECCIUME DI POLITICI ED IMPRENDITORI , IN COMPLETO DISFACIMENTO FISICO E MENTALE SI OPPONGONO A QUALSIASI CAMBIAMENTO DEI LORO PRIVILEGI.SI APPELLANO SEMPRE AL POPOLO CHE HANNO SEMPRE TRADITO E MASSACRATO.BISOGNA SPAZZARE VIA TUTTALA VECCHIA CLASSE POLITICA ED ELEGGERE SOLO GENTE GIOVANE CAPACE ED ONESTA. UMBERTO.

umberto caroli 18.12.11 10:26| 
 |
Rispondi al commento

la rivoluzione , la caduta delle istituzioni sono l'obbiettivo da raggiungere ecco perchè di tante verità a galla, sbandierate :IsTiGaZiOnI della casta che ha interesse a dar fuoco alle nostre carte ai nostri crediti ai nostri diritti, il risultato=MILITARIZZAZIONE ....esperimento comprovato nelle colonie africane perdita delle sovranità del popolo... obbiettivo difficile ma non impossibile anche in un paese CIVILE? tanto quanto semplice è dare la colpa ad una popolazione in sciopero..tanto più semplice del dover ammettere la mancanza di idee... fai bane grillo ad agguerrirti contro il consumismo, il consumismo che ci ha abituato a consumare ore di lavoro inutilmente, che consuma l'aria che attende lo stop degli idrocarburi,che consuma la fede annegata in questa dannazione di vita, che consuma la mente e la pace che uccide la fantastica idea di condividere il riposo a fronte dell'automazione industriale che non dovrebbe sprecare risorse in prodotti poco durevoli e non rinnovabili.Non riciclabili ,non riparabili,usa e getta , affinchè producano altre ore di lavoro e altro mercato .Quello che si consuma in realtà è il pianeta... se credete ho cetrato il problema sono a questo mondo con i vostri stessi problemi ho bisogno di complici più che di seguaci. Le intuizioni sono esilaranti... le risoluzioni pronte a stravolgere una civiltà più che una popolazione...

enzo ferraro 17.12.11 03:39| 
 |
Rispondi al commento

Invece di fare come al solito ......GLI OPINIONISTI..per non dire altro,visto che anche tu sei un Grillino Comunista, fai tu le cose, proponi le cose, non essere sempre il solito , cambia...a proposito tagliati la barba che sembri un vecchio caprone, che parla parla , perche´non riesce piu a fare niente altro. Ciao...ti preferivo molto di piu quando facevi il comico.

Pierluigi Bordin 17.12.11 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Dove è la democrazia?Solo parole!Perchè costringere i pensionati ad aprirsi un conto in banca?Serve questo per il risanamento dell'Italia?Perchè prelevare 34,00 c.a dai conti in banca dove si sono mediamente in un anno più di 5000,00 euro?Questo serve per far crescere l'Italia?Toccare i piccoli risparmiatori,la parte sana del paese?Perchè aumentare le tasee,perchè tassare con più balzelli la piccola proprietà,perchè intervenire sui risparmi di più generazioni?Se si chiedono sacrifici si devono chiedere a tutti in proporzione al loro reddito,non in modo astratto stabilendo aumenti stratosferici della tassa sulla casa!Così si impoverisce ancor più l'Italia.I piccoli locatori diventano così come degli esattori per lo Stato,ricevono l'affitto e lo restituiscono allo Stato in massima parte o tutto per pagare le tasse sempre più alte!Così smetteranno di consumare e quindi il commercio si ridurrà pesantemente e di seguito diminuirà l'occupazioen che già langue e crescerà ancora di più la recessione! Non ci si dica che altrimenti lo Stato non potrà più pagare gli stipendi dei dipendenti ecc...cercando di provocare spavento e panico nella popolazione,basta far pagare chi non paga e non ha mai pagato!E' sufficiente far pagare in relazione al reddito,smettere di buttare via i soldi in sprechi ed inutilità ben note,smettere di consentire stipendi stratosferici,smettere di pagare profumatamente tutte le cariche elettive dai livelli nazionali ai livelli locali!E' comodo e ingiusto non rivalutare le modeste pensioni di cui si è parlato,a vantaggio di chi ha stipendi altissimi!Oggi gli anziani ,genitori e nonni , si trovano spesso a mantenere i giovani che sono disoccupati o sottoccupati , dopo aver studiato e conseguito con sacrificio titoli assai elevati!E quindi ,per aiutare , cerchiamo di ridurre i modesti stipendi e le modeste pensioni? Non basta consentire di rivalutare quelle sino a 1400,00 euro!E poi ....che vergogna non rispettare i referendum e la volontà popolare!

Rossella V. Commentatore certificato 17.12.11 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho due domande ed un calcolo ed un'affermazione da fare che mi frulla da un pò di giorni a questa parte per favore mi volete dare delle risposte e delle considerazioni?:
1) La Germania non vuole pagare i nostri debiti. Mi dite allora perchè diavolo noi paghiamo da 60 anni i debiti del sud Italia?

2) Noi possiamo competere (come stato Italia) con i tedeschi?

3) La pensione minima mettiamo che sia mille euro, la massima (secondo una regola americana non piu di 10 volte la minima) quindi 10.000 euro (secondo voi con 10.000 euro si vive bene? Comunque se la risposta è no vaglielo a dire a quelli che nè prendono mille). Ora con dati INPS alla mano i titolari di pensione che prendono piu di 20.000 euro al mese sono 301.000 (Minchia!!!
Quello che prende di piu un tal Sentinelli circa 90.000euro al MESE!!! Se noi facciamo una media di circa 30.000 mese ed invece stabiliamo che al massimo sono 10.000 risparmiamo circa 20.000 al mese di ognuno di questi signori.
FATE UN Pò I CONTI!!!! 301.000 X 20.000 FANNO CIRCA 6 MILIARDI DI EURO AL MESE DI RISPARMIO ALL'ANNO FANNO 72 MILIARDI!!!!!! QUI STIAMO FACENDO LA FAME PER ARRICCHIRE QUETI SIGNORI EX BUROCRATI ECC.

4) I ricchi Italiani saranno molto ricchi fuori ma dentro sono soltanto dei MISERABILI!!!!!!

Saluti

Egidio Bracco 16.12.11 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Stasera a Civate (LC) ci sarà il Consiglio Comunale, aperto a tutti, per dire NO alla cava sul Monte Cornizzolo. Per dire no all'ennesimo stupro dell'ambiente giustificato dalla "crisi". Sembra pazzesco, ma è questa la motivazione della Holcim.

Saluti.

Simone L., Valmadrera Commentatore certificato 16.12.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Eh si caro Beppe e poi adesso il satrapo di hardcore kapo' supremo del Popolo Dei Ladri confessa di spolparsi gli occhi e di masturbarsi le meningi con susseguenti coiti leggendo le memorie del Duce hmmm ... presto per soddisfare le sue lussurie di potenza potrebbe anche cominciare ad applicare qualche 'lavoretto' del quale trovera' spunto sulle 'sacre scritture' del ventennio chissa'...
Ittalliani svegliatevi che presto potrebbe essere troppo tardi.

fili Perilli 16.12.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

welcometo: http://www.netetrader.com
The website wholesale for many kinds of fashion shoes, like the nike,jordan,prada,****, also including the jeans,shirts,bags,hat and the decorations. All the products are free shippin, and the the price is competitive, and also can accept the paypal payment.,after the payment, can ship within short time.
free shippingcompetitive priceany size availableaccept the paypal
===== http://www.netetrader.com =====


jordan shoes $32nike sho $32Christan Audigier bikini $23
Ed Hardy Bikini $23Smful short_t-shirt_woman $15ed hardy short_tank_woman $16Sandal $32christian loubo utin $80
Sunglass $15
COACH_Necklace $27handbag $33AF tank woman
$17puma slipper woman $30

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

dsfkdsgfu kjhdsfds, kjfdds Commentatore certificato 16.12.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la mia prima volta che utilizzo il blog, più che un commento, vorrei porre una domanda.Cosa accadrebbe se Banca Italia S.P.A. diventasse pubblica e il signoraggio fosse a beneficio dello stato? Inoltre quali sono i motivi che impediscono questo tipo di soluzione?
Vi ringrazio

marco mattia, artena Commentatore certificato 16.12.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Nella trasmissione di Santoro un ragazzo del movimento 5 stelle sta facendo una petizione di firme x portare lo stipendio dei consiglieri regionali a tremila euro.Qualcuno sa dirmi se questo lo fanno anche in friuli? Se cosi fosse,andrei subito a firmare.Un grazie a chi mi risponde.

lidia g. Commentatore certificato 16.12.11 02:40| 
 |
Rispondi al commento

SI DISTRUGGE L’INDUSTRIA SI SPECULA SOLO SUL MATTONE. LO STATO PAGHI I 70 MILIARDI CHE DEVE AI COSTRUTTORI ED AI FORNITORI PRIMA DI STRANGOLARE IL PAESE SPENDENDO IN INFRASTRUTTURE .

Le masse, che non dispongono di sistemi di veto e di difesa, vengono in questi giorni ingiustamente salassate. Convinti che subiranno senza reagire. Con la manovra le famiglie vengono tartassate
e le loro entrate ridotte a redditi da fame . Questo con un’evasione quintuplicata, con pensioni d’oro che superano il milione di euro, con una spesa per la politica gigantesca, con sprechi immensi. La crisi odierna è ascrivibile ai troppi debiti contratti e all’intossicazione dei mutui sub-prime. La finanza allegra sta cercando i soggetti a cui far mangiare questi funghi velenosi,anziché diminuire gli stipendi stratosferici dei propri dirigenti e i dividendi agli azionisti .
Alla popolazione BOND ARGENTINA, PARMALAT ecc, non hanno insegnato nulla .
Servirebbero delle regole per eliminare da subito le vendite allo scoperto, le obbligazioni strutturate CDO, i derivati, i mutui sub prime, ecc. (il castello dei debiti) , che nulla hanno a che fare con il risparmio, il progresso, l’economia, la sana gestione di un popolo. Strumenti che ingenerano bolle che puntualmente scoppiano portando a disastri finanziari e monetari dagli effetti devastanti che vengono socializzati ( non si comprende PERCHE’ DAL GOVERNO NELLA MANOVRA VIENE PREVISTA ANCHE LA FACOLTA’ DELLO STATO DI CONCEDERE GARANZIA IRREVOCABILE SULLE PASSIVITA’ DELLE BANCHE ITALIANE? Chi ha intossicato il mondo e fatto perdere migliaia di miliardi ai risparmiatori oggi ritira gli investimenti dall’Italia e dall’Europa gli

Orlando Masiero 15.12.11 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

investimenti (denaro stampato privo di un valore collaterale) per mancanza di fiducia. Arrivano poi le agenzie di rating che declassando e fanno volare gli spread. Questo è il modo per presentarci il conto su una montagna di debiti loro e che non possiamo continuare a subire passivamente. Ecco perche alla BCE deve essere dato il ruolo di istituto di prestatore di ultima istanza. Salutare per l’Europa se questa banca decidesse di allineare il tasso di sconto a quello americano portandolo allo 0,25 producendo una diminuzione del valore nominale dell’Euro . La decisione porterebbe liquidità alle banche e le imprese diverrebbero supercompetitive nelle esportazioni. L’incendio in Italia non si spegne con la manovrina (pesantissima solo per il reddito fisso ) in corso ,con un cittadino compresso da tasse e tributi che deve pagarsi i servizi, che con le tasse gli dovrebbero essere resi.
Il governo anziché tagliare i privilegi (5MLD*), limare i costi (11MLD*), evitare gli sprechi (27 MLD*),eliminare l’evasione fiscale (120 MLD*) con la tracciabilità corta, preferisce far cassa con le pensioni, obbligando gli anziani a rimanere al lavoro e offrendo ai giovani disoccupati pochissime opportunità.
I capitali e i risparmi che dovrebbero essere utilizzati per investimenti produttivi (farmaceutica fine, fibre di carbonio,fibre ottiche, ADSL veloce ecc) per il rilancio del mercato del lavoro, vengono, tuttora, immobilizzati sul mattone (con seimilioni di abitazioni invendute e centinaia di migliaia di opifici inutilizzati ) , su infrastrutture discutibilissime , o nascosti all’estero .
Serve eseguire solo i lavori necessari: fognature, sistemazione degli alvei dei fiumi a protezione del territorio, gli acquedotti, i sistemi di depurazione, prestando adeguata manutenzione all’infrastruttura

Orlando Masiero 15.12.11 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esistente, e ….DIMEZZANDONE I COSTI; che resterebbero comunque sempre più cari della media europea.
Per la manovra Il prodotto interno lordo è destinato a calare di due punti percentuali, con una perdita consistente di posti di lavoro. Il paese, ormai è condannato a passare direttamente dalla RECESSIONE alla DEPRESSIONE.
Per risanare il bilancio dello Stato si doveva procedere con
TAGLI ; dalle auto blu agli stipendi dei dirigenti-deputati;
LOTTA EVASIONE FISCALE che con gli strumenti tecnologici attuali a disposizione non avrebbe motivo di esistere ;
VENDITA DEGLI IMMOBILI DI STATO INUTILIZZATI (350*mld).
Un provvedimento, retroattivo, di tagli alle pensioni e VITALIZI che superano i millecinquecento euro sarebbe stato EQUO (applicando il calcolo contributivo per tutte le pensioni in essere garantendo un minimo di 1500 Euro netti). Si è preferito toccare chi fatica ad arrivare a fine mese, togliendo l’indicizzazione ai pensionati, introducendo l’ICI irrobustita dall’aumento delle rendite catastali del 60%, mentre per le banche l’aumento è solo di un terzo pari al20%. Il presidente di Banca D’Italia afferma che le tasse hanno raggiunto il 45 % del PIL, solo che tanti non le pagano, e i soliti noti sono chiamati ad esborsi maggiori, inaccettabili.
Banche ed imprenditori possono brindare, visto i vantaggi che ne traggono, mentre
incombe sul paese il pericolo default . In un puro spirito patriottico,negli ultimi mesi del 2011, sono stati fatti espratriare 400 Mld. in Svizzera e in Germania e una fila di imprese , lasciando alla popolazione debiti , tasse .

Orlando Masiero 15.12.11 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:"Leggo Mussolini e mi ci ritrovo"

Ok mi sta bene, però adesso cerca di fare la stessa fine.
Qualsiasi piazza o piazzale va bene lo stesso, l'importante che si rispetti il finale.

http://qn.quotidiano.net/politica/2011/12/15/637982-colpe_devo_chiedere_scusa_italia.shtml

Pietro T. Commentatore certificato 15.12.11 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Non so cosa c'entra, chiedo scusa se dico unqualcosa di inesatto ma tra le ultime modifiche che ci sono ora e leggi io devo pagare 200 euro per una tassa di affitto di una casa di mia proprietà modesta io sto da solo e mi basta e sono andato ad abitare in campagna per avere un reddito più alto e a mio cognato che doveva andare in pensione a 52 anni anno levato la pensione, mi vogliono fare litigare con lui? c'è l'hanno con me? mi perseguitano?mi vogliono fare arrabbiare? mi vogliono portare alla disperazione perchè tutto questo è deprimente perchè i ricchi non devono pagare non siamo ragazzini appunto e possiamo valutare bene i danni anche morali e di salute che ha noi derivano da questo

Santo Vaiana 15.12.11 22:03| 
 |
Rispondi al commento

sono sempre più convinto che questo governo di banchieri, che non dà l'idea di muoversi a favore dei cittadini comuni, ma soprattutto per i soliti noti, stia cercando di preparare la strada per far galleggiare lo stato quel tanto che basta per salvare le banche, e poi lascerà che la nave affondi al proprio destino

matteo plazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 20:15| 
 |
Rispondi al commento

1) perchè ci stuzzichiamo anche noi qui con considerazioni anche offensive? Poi ci lamentiamo se in parlamento si menano.....
2) perche la mano della foto ha un pisello come antistress???? Seghe per rilassarsi???

Michele Mastri Commentatore certificato 15.12.11 19:57| 
 |
Rispondi al commento

1) perchè ci stuzzichiamo anche noi qui con considerazioni anche offensive? Poi ci lamentiamo se in parlamento si menano.....
2) perche la mabo della foto ha un pisello come antistress???? Seghe per rilassarsi???

Michele Mastri Commentatore certificato 15.12.11 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Merry, Merry Christmas, and a Happy New Year! Manovra assolutamente RECESSIVA. Buon Natale per tutti! Regalini e "gadgets", cravatte, mutande e sciarpe ROSSE tengono l'economia a galla ancora per un mese, per poi AFFONDARE a fine gennaio! Natale a buffissimi! Che furbata, il Natale! Oh, oh, oh, oh!

HappyFuture 15.12.11 19:47| 
 |
Rispondi al commento

>Quando la gente perde la fiducia in chi la governa è mooolto difficile che cambi parere in poco tempo.
Noi italiani abbiamo impiegato circa 60 anni prima che ci sorgesse qualche vago dubbio.
Chi da destra, chi da centro, chi da sinistra si è sciroppato tutte le puttanate che ci hanno raccontato. Poi abbiamo cominciato a perdere i posti di lavoro ma c'era la possibilità di iscriversi alla disoccupazione, di venire cassintegrato e tutti abbiamo pensato che comunque il governo di turno si stesse dando da fare e che stesse agendo in buona fede a prescindere dal colore: non ci è mai balenato in mente che legiferavano per fottersi i soldi, mantenere le poltrone, tenerci buoni e fare i porci comodi loro. Le BR? Furono un "incidente di percorso" e così tutti gli attentati e le stragi che precedettero e seguirono. La criminalità organizzata: c'era, ma esisteva anche il governo e le forze dell'ordine che erano in grado di contenerla, se non debellarla. A dire il vero, con il Gen.Dalla Chiesa, con Borsellino, Falcone etc. qualche spia rossa cominciò ad accendersi anche nelle menti della gente comune (il parco buoi, come ci chiamano i politici) ma tanto c'era il governo che avevamo eletto...Andreotti che negò le richieste di aiuto al Gen.Dalla Chiesa il quale era stato mandato - da solo - a debellare Cosa Nostra...con pochi uomini. Mossa politica per tenerci tranquilli, un Carabiniere di meno non sarebbe stato un problema, Poi arrivò Craxi e ci fu il primo mangia-mangia quale non si era mai visto prima. Povere Casse della Repubblica...
L'industria cominciò a cadere a pezzi, ne perdevamo uno dopo l'altro, come i posti di lavoro.Costruimmo un gasdotto per conto dell'URSS che non fu mai pagato...e l'Italsider andava sotto sopra...Gardini si suicidò...Iniziò il tempo delle manovre fiscali una dopo l'altra,il tempo dei rincari - rincarava tutto per il bene del Paese...la stessa storia che ci raccontano oggi...non è mai cambiato nulla...il resto è storia dei nostri giorni.

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 19:46| 
 |
Rispondi al commento

La morale e sempre solo una noi italiani sembra che siamo abituati a prenderlo nel culo si si propio cosi comè si puo dare credito ha dei governanti che in questo momento pensano solo a una cosa tenersi cara la vecchia ebuona poltrona che gli garantira una buona pensione a loro e poi anche hai figli ecc ecc come dire che serietààààà,non parliamo della manovra monti utile e si molto utile ......in pratica vuole farci affondare del tutto .Io sono sardo e vi posso garantire che la situazione e molto tesa assai tesa ,non voglio fare il catastrofista ma qui nel sulcis iglesiente ce fame poverta miseria ,siamo sempre stati cosi quindi adesso cosa ci chiederanno di fare piu di cosi che facciamo ,equitalia sta facendo razzia pignora e rivende c è molto mal contento la gente e stufa di sentire le solite frottole in tv la prima cosa che dovrebbero fare su nel palazzo del potere autonergarsi il vitalizo non prenderlo propio forse facendo cosi qualcuno si salva forse dico forse ,come si puo pretendere che la gente ragioni siamo dal 74 con questi stipendi miseri
aumenta tutto tranne gli stipendi normale che prima o poi andiamo in crisi .tutti buoni a parlare bla bla solo quello sanno fare tv finita la trasmissione vanno a casa e chissene...domani e un altro giornoo ecco che hanno fatto fino a oggi e domani credo che faranno la stessa cosa ..sono preocupato indignato non puoi prendere 20000.00 euro al mese e non pagare le tasse non e democratico non e democratico .........

alessandro puddu 15.12.11 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'è la cosa più brutta dei razzisti?
Che alla fine, essendo assolutamente incapaci di argomentare, hanno ragione loro.
O ti scappa la poesia e lasci perdere oppure ti incazzi e ti vien voglia di ammazzarli, diventando razzista nei loro confronti.
Mi sto orientando, sempre più, sulla seconda ipotesi.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema del razzista è che, per abitudine, pensa al ribasso.
Invece di vantarsi di aver raggiunto una tolleranza e una capacità di scambio culturale maggiore rispetto a paesi più arretrati, preferisce conformarsi alle deficienze (in senso letterale) di democrazia che incontra in quei paesi.
Una corsa sfrenata verso il peggio:
I Talebani lapidano le adultere?
Allora noi bruciamoli a fuoco lento.
Ma a che serve la nostra "presunta" civiltà se non siamo capaci di donarla a chi viene da paesi dove non c'è?
Ci sono paesi integralisti?
Io sono felice ed orgoglioso di non esserlo.
Questa è la ricetta per far progredire il mondo: non fare la gara a chi toglie più diritti agli altri bensì farla a chi ne concede di più.
Se continua a passare l'idea di esportare la democrazia con i carri armati a stelle e strisce questo povero mondo è destinato a soffrire per sempre e sempre di più.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi l'ha messo lì questo Monti? È una vergogna ci sta mandando in rovina: ha fatto una manovra iniqua ed ingiusta, basti pensare che fa pagare a noi i conti correnti e non alle banche. È una vergogna: Monti è un usurpatore e servo dei poteri forti.

Virginia Wolf 15.12.11 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Noi no, noi no: abbiamo la manovra! :

Ue, 23% Europei a Rischio Poverta', Servono Misure Sociali - Agi
(AGI) Bruxelles - Il 23% della popolazione europea, ovvero 115milioni di cittadini dell'Unione, e' esposto al rischio dellapoverta' o dell'esclusione sociale: secondo quanto emerge dalprimo rapporto annuale ...

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento

dicono in giro che passera ... sia uno di quelli che ha fatto rientrare il suo capitale...


e lo hanno pure fatto ministro!!!!

Rita Damiani Commentatore certificato 15.12.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ok, asta delle frequenze.
Vado e mi presento, no, non posso, non sono incensurato.
Mando mia moglie, ora gli faccio fare l'autenticazione al blog e la mando.
No, non può, non ha l'autenticazione del M5S (secondo me non l'accettano).
Vabbè, c'è.......la bellandi che ha tutto; autenticazioni simbolo ecc ecc.
No, troppo sbattimento, lei no.
Chessò, Paolo Cicerone, il primo che mi viene in mente, potrebbe andarci lui, eh?
Paolo, ci vai tu?
Magari gliefrega zero......
Adesso provo a chiamare il meetup di zona, magari, ma magari...ci vanno loro,......
Tinazzi, scusa, io ci sto a fare la banca, già te lo dissi, però, uno più uno=due, me sà che 'un famo na cippa....vabbè, per oggi lasciamo stare, ma domani...domaniii......

Ma i soldi per iscriversi al meetup, si possono scalare nella dichiarazione?

uno 15.12.11 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè prendersela con monti? lui è arrivato da poco tempo. Si è stato nominato, ha fatto una manovra di emergenza per il paese che ci ammazzerà tutti( DICO TUTTI NOI COMUNI MORTALI, NON POLITICI O BANCHIERI) e il suo governo è uno schiaffo alla democrazia, ma la colpa non è sua. Non è per causa sua che si è messo al governo. Noi dobbiamo FAR FUORI FISICAMENTE chi c'èra prima. Non vi rendete conto che fino ad un mese fà abbiamo avuto al governo DELLE PERSONE ORRENDE E SQUALLIDE. LE PERSONE PEGGIORI CHE SI POSSONO MAI AVERE AD UN GOVERNO NAZIONALE. SONO LORO CHE HANNO DISGREGATO LA DEMOCRAZIA, CHE HANNO FATTO UNA LEGGE ELETTORALE PORCATA!! SONO LORO CHE HANNO FATTO TRIONFARE LA PARTITOCRAZIA, E SONO LORO CHE SONO IN PARLAMENTO A FAR FINTA CHE LAVORANO PER NOI FACENDO PROPOSTE E CONTRO PROPOSTE CHE NON CI SI CAPISCE NIENTE. FANNO STORIE PER RIDURSI LE INDENNITà, I VITALIZI E PENSANO A COME DETRARRE L'ICI SULLE CASE. CHE VADANO AFFANCULO!! E LOGICO CHE DOPO LO PSICONANO CHIUNQUE sarebbe considerato il salvatore della patria! chiunque è meglio di lui! chiunque!! anche Zagaria!! QUINDI ADESSO SIAMO RIDOTTI COSI. LE NOSTRE VITE DIPENDONO DALLO SPREAD, DAI MERCATI, DALLE GERMANIA, DALLA FRANCIA, DALLA BCE E DAGLI SPECULATORI INTERNAZIONALI. La democrazia è in un cassetto. I banchieri sono al governo. Chissà quanto durerà questo sistema. Secondo mè è questione di tempo è poi ACCADRANNO DELLE COSE MAI VISTE IN QUESTO PAESE. Sara inevitabile. La gente non avrà più nulla da perdere ad un certo punto. CI SONO GIà I PRIMI DEBOLI SEGNALI NELL ARIA. BASTA SEGUIRE I NOTIZIARI. Per allora non vorrei trovarmi nei panni di un politico.

Gaspare M. Commentatore certificato 15.12.11 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se oggi è giovedì domani sarà venerdì: oggi si galleggia ma domani chi ce lo dice che avremo una inversione ??? Normalmente se giovedì tutto va bene venerdì arrivano le botte e la settimana si chiude in nero, - scusate - volevo dire in rosso!

E se Monti avesse scoperto un immenso giacimento aurifero sulla Luna e foose pronto a ridistribuirne i proventi a tutti gli italiani? Allora domani, venerdì, tutto andrebbe bene; come infatti:

Quotazioni correlate
Codice Prezzo Variazione
MDS.DU 2,07 -0,1560

UCG.MDD 0,7250 -0,0350

Segui queste quotazioni
{"s" : "MDS.DU,UCG.MDD","k" : "a00,a50,b00,b60,c10,g00,h00,l10,p20,t10,v00","o" : "","j" : ""} giovedì, 15 dicembre 2011 - 12:48
(ASCA) - Roma, 15 dic - Al giro di boa Piazza Affari dimezza i progressi allo 0,53%. Rimbalzo tecnico per i titoli bancari: Bpm +4%, Intesa SanPaolo (Dusseldorf: 575913.DU - notizie) +2,77%, Mps +2,75%, Banco Popolare +2,45%, Unicredit (MDD: UCG.MDD - notizie) +1,57%. La lettera insiste su Mediaset (Dusseldorf: MDS.DU - notizie) -2,84%, ''con la recessione in arrivo i titoli a maggiore contenuto ciclico, quali i media che dipendono dalla pubblicita', sono destinati a soffrire'', spiega un analista. In ribasso anche Tod's -1,77% e Fonsai -1,77%

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Cartelli con la scritta "No Ici" e fischi in aula. Fini espelle due deputati e dice: "Sono i pecorai a fischiare, non i parlamentari". Il leghista Pini lo insulta: "Lei è un cialtrone".

bene!!! con la frase .. sono pecorai... abbiamo acquisiti almeno un centinaia di nuovi leghisti!!!

lui pero' che non e' pecoraio si e' fatto ciulare dalla moglie e dal cognato

Rita Damiani Commentatore certificato 15.12.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dire due parole su alcuni commenti che spesso mi capita di leggere: essere del nord non vuol dire nè essere razzisti nè leghisti, questo ci tengo a ribadirlo, anche perchè conosco alcuni ragazzi del sud che sono razzisti, leghisti o addirittura dell'estrema destra! Detto questo, mi piacerebbe tanto non dover dire nè sentire più gente del nord gente del sud, siamo ITALIANI e stop, nel bene e nel male! Ma anche questo è un'altro sogno, quando ancora oggi sento persone che credono ancora in Berlusconi o peggio nel fascismo o nella monarchia...bè, non c'è da aspettarsi nulla di buono. Che schifo!

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 15.12.11 13:06| 
 |
Rispondi al commento

IPOTESI differente

- se al posto di Monti, si fosse votato avrebbe
vinto (visto i sondaggi) il piddì con l'iddivì e con sel.

ebbene!
le posizioni sarebbero state:
1/3+ cxs 1/3- cxd (pdl-lega) 1/3- udc-fli-misti-resp.

per cui: ...con il NANAZZO IN CIRCOLO ...e con
LE VACCHE a disposizione ... sarebbe stato possibile governare e secondo certe "testine"
attuare dei "tagli alla politica" o una patrimoniale o persino il recupero di capitali
occulti ? più altre riforme in favore della classe
media e medio-bassa ?

ma che ce pijamo pe u culu???
mah!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 15.12.11 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah! Questa manovra! Tutti sono contenti ma non lo danno a vedere: chissà, forse...:

Architetti, 22% Ha Perso Circa Un Terzo Proprio Fatturato - Agi
(AGI) Roma - Il 22% degli architetti ha perso in un anno circa un terzo del proprio fatturato e il 25% del proprio reddito.

Ma poi a noi che ce ne frega degli architetti, com'è il detto: noi siamo un popolo di santi, navigatori e non mi ricordo che altro ancora. Mica si parla di architetti.

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento

@ MGRAS
Mi togli una curiosità?
Come riesci a definirti berlusconiana dopo che, cito solo fatti provati (non in ordine cronologico), Berlusconi ha:
1° Corrotto un giudice per acquisire Mondadori.
2° Corrotto un testimone (Mills) per testimoniare il falso nel processo All Iberian
3° Telefonato ad un latitante (Lavitola) consigliandogli di rimanere tale.
4° Telefonato ad un funzionario della questura di Milano per far liberare una escort che frequentava abitualmente la sua residenza anche quando era minorenne (Ruby).
5° Dato lavoro e alloggio ad un boss mafioso (Mangano), pluriomicida e condannato all'ergastolo e, anche alla luce di questi fatti, lo ha definito "un eroe".
6° Telefonato al presidente dell'AGCOM per fare pressione e far chiudere Annozero
7° Affidato la creazione di Forza Italia in Sicilia a Dell'Utri, condannato in 2° grado per associazione esterna di tipo mafioso.
8° Insultato più volte, pubblicamente, la Magistratura, il Parlamento, la Corte Costituzionale, il Presidente della Repubblica.
9° Triplicato il patrimonio familiare dall'ingresso in politica (dato 2005: da 3,1 a 9,6 MLD di Euro).
10° Dichiarato la propria amicizia personale con alcuni dei più esecrabili capi di stato (Putin, Lukashenko, Gheddafi, ecc.)
11° Dato del Kapò ad un europarlamentare tedesco.

Potrei continuare per ore (e ho volutamente tralasciato gli aspetti "goliardici" tipo le corna nella fotografia) a snocciolare situazioni agghiaccianti che lo vedono coinvolto.
Ora, uno può definirsi liberale, conservatore, di destra e posso capirlo anche se non condividerlo.
Ma definirsi berlusconiani mi sembra equivalente a definirsi mussoliniani, hitleriani, stalinisti, gheddafiani o qualsiasi aggettivo che prenda origine da un personaggio oggettivamente indifendibile.
Sei anche una donna, non ti disturba nemmeno la sua folle visione (solo orizzontale) dell'universo femminile?
Se è così sei davvero grave, inguaribile direi.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto ciò che Monti non ha fatto o legiferato è pari alla forza di berlusconi ancora oggi in Italia.
FDorse più grande di quella che pensavamo noi sbagliando.
Tassati e umiliati.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 15.12.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Emma ci mette subito del suo:

Milano Finanza
giovedì, 15 dicembre 2011 - 12:20
L'Italia è in recessione e registrerà nel 2012 un calo del Pil dell'1,6% e un aumento della disoccupazione per l'effetto depressivo delle manovre sui conti pubblici, che tuttavia sono necessarie per evitare il fallimento del Paese. E' il quadro macroeconomico delineato stamani dal Centro studi di Confindustria, mentre la nuova manovra sui conti pubblici da 33 miliardi del Governo di Mario Monti è al vaglio della Camera.

Per l'anno in corso il Pil è visto a 0,5% da 0,7%, per il prossimo anno a -1,6% da 0,2% mentre nel 2013 si stima un ritorno al segno più allo 0,6%. Nel dettaglio, la recessione è iniziata nel terzo trimestre di quest'anno con una flessione congiunturale del Pil dello 0,1%, si protrae ora nell'ultimo trimestre dell'anno (-0,7%) e si protrarrà nei primi due trimestri del 2012, con un calo rispettivamente dell'1% e dello 0,3%. Solo nel periodo giugno-settembre del prossimo anno si tornerà a un +0,1%.

Ma anche Corradino non scherza:

Milano Finanza
giovedì, 15 dicembre 2011 - 12:20
Lo stesso ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, ha ammesso stamani che "la situazione è peggiore di quanto ci aspettassimo. Siamo in recessione, ci siamo di nuovo dentro. Anche questo viene da fuori, dalla pessima, inadeguata gestione della crisi a livello europeo".

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 12:40| 
 |
Rispondi al commento

vista la dimensione, nella foto, dei sacrifici che gli italiani saranno obbligati a fagocitare, dove si può trovare una raccolta delle leggi finanziarie approvate quest'anno? o bisogna anche cercarsele?

psichiatria. 1 15.12.11 12:35| 
 |
Rispondi al commento

E come se non bastasse ( giusto per convincerci che la manovra di Monti è quella giusta... ) :

giovedì, 15 dicembre 2011 - 12:17
Scambi in calo per Telefonica (Other OTC: TEFOF.PK - notizie) sulla Piazza di Madrid. Il titolo del colosso telefonico spagnolo cede quasi l'1,5% all'indomani dell'annuncio del taglio del dividendo per il 2012. Il consiglio di amministrazione che si è tenuto ieri ha deciso di ridurre il dividendo per il prossimo anno, portandolo da 1,75 a 1,50 euro. La decisione è stata presa considerando i cambiamenti degli scenari macroeconomici e operativi a partire dal 2009.

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Crisi: Marcegaglia, Siamo In Recessione Ma Italia Non e' Condannata (è confortante sentirselo confermare). Ed infatti questa è la reazione immediata:

Enel Green Power: si gira al ribasso - Trend Online
Analisi: Le media mobili a 20 e 50 giorni sono decrescenti e confermano l'impostazione ribassista.

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 12:26| 
 |
Rispondi al commento

http://rai.it/dl/grr/edizioni/ContentItem-ac7f958a-a59c-499d-8f60-72a5dd1b5c77.html

Dal terzo minuto un breve intervento di Ferrero.

antђony c, ★ Commentatore certificato 15.12.11 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Rissa verbale in Parlamento, due della Lega espulsi.
Bene.

Alex Scantalmassi 15.12.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

---------------------------------------------------
FIRMA LA PETIZIONE ASTA TV: http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

---------------------------------------------------

Edmond Dantès 15.12.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Anche in passato la Democrazia falliva. Allora si ricorreva in casi di grave crisi alla figura del Tiranno.
Era un riconoscimento del fallimento.
Ora abbiamo Monti. Non l'abbiamo eletto.
L'ha eletto Napolitano. Che noi non abbiamo eletto.

Monti ha detto che lui non ha vincoli in quanto non deve prendere i voti alle prossime elezioni.
Pensavo che le elezioni a fine mandato fossero un modo con cui la democrazia poteva controllare l'operato dei precedentemente eletti.
Bravo? ti rivoto.
Non Bravo? Bye Bye.
Ora scopro che tutto ciò è solo un impedimento.

Allora perchè non guardare in faccia la realtà e non usare i termini corretti?

La democrazia è in vacanza.
Viva il Tiranno.
Viva Monti!

Perchè anche per vergognarsi ci vuole onestà.

marco s., roma Commentatore certificato 15.12.11 12:19| 
 |
Rispondi al commento

@ Mgras

Se tu non fossi un'ignorante vestita di verde, sapresti che in Italia esiste la figura professionale del MEDIATORE CULTURALE.
Non è un interprete.
E' uno che media tra la cultura e le usanze del paese d'origine e la cultura e le usanze del paese accogliente, il nostro.
Per facilitare l'integrazione.
Tutto ciò esisteva e funzionava prima che la vostra politica xenofoba di Governo, li cancellasse reputandoli inutili.
Meglio affondarli che integrarli gli immigrati.
Costa decisamente meno...

Terzo Nick Commentatore certificato 15.12.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governo tecnico?
E che cazzo vuol dire se dietro ci sono i soliti partiti!
Avrei capito un governo tecnico se c'erano dentro degli operai della fIAT,qualche insegnante ingegnere;qualche dipendente della Guardia di finanza,qualche docente di matematica,uno studioso del CNR,qualche premio nobel per la pace....invece solo bancari!
Quindi solo interessi di parte(finanza) coordinati dai soliti ladri!
Che schifo!
Bella la mia Italia nata dalla resistenza,bei ricordi:eravamo più poveri ma onesti!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 15.12.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo dare qualcosa alla gentile signora di Guarguaglini: Marina Grossi dimessasi dalla Selex?
Poverina come farà ad arrivare a fine mese!
Ecco chi faceva anche parte del debito pubblico che dobbiamo pagarci!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 15.12.11 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


casapound, militia e merdaccia razzista varia, tutti ai lavori forzati a vita. Con le catene ai piedi e un manganello nel culo.

On the Road, Pordenone Commentatore certificato 15.12.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

E proprio oggi vuoi fare la petizione sulle aste delle frequenze? Ritieni che qualcuno si impegnerà?
Garda qui:

Eurozona: Indice Pmi Migliora Dicembre, Ma Recessione Certa - Agi
(AGI) Londra - L'indice pmi dell'Eurozona migliora a dicembre,ma resta in contrazione sotto i 50 punti per il terzo meseconsecutivo, a dimostrazione che una recessione nell'area euroe' ormai inevitabile. ...

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

LEGA NORD ED I SUOI EX MINISTRI.

I veri mandanti morali degli omicidi di Firenze e degli incendi di Torino.

Terzo Nick Commentatore certificato 15.12.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VUOI DIVENIRE PIU’ POTENTE DI UN PARLAMENTARE E DIRE LA TUA?
BASTA COPIARE ED INCOLLARE IL LINK SOTTO, SPARGI VOCE SUI SOCIAL NETWORK http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Partecipare attivamente alla vita politica del tuo paese è un tuo diritto ed obbligo, inutile lamentarsi senza fare niente e riporre sempre negli altri le speranze per il tuo futuro! tu fai qualcosa? una goggia può alimentare un fiume!! tu sei la goccia nel fiume della democrazia!

FIRMA LA PETIZIONE ASTA TV: http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

j. Falcone 15.12.11 12:05| 
 |
Rispondi al commento

I pdl-pd-casini e fetenzie varie stanno criticando monti di non fare
quello che loro non hanno VOLUTO fare in tanti anni:
saro' in malafede ma credo che in privato gli abbiano detto precisamente cosa non deve essere toccato!

Monti ha "giustamente" replicato dicendo la stessa cosa, ossia che loro non l'hanno fatto:
Ma loro, per questioni elettorali, neanche l'ici e le pensioni avevano aggiornato...
il governo e' tecnico ma il teatrino e' identico!

antђony c, ★ Commentatore certificato 15.12.11 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che un nuovo pagliaccio siaggirinei pressi di montecitorio un certo Monti abituato a dare lezioni universitarie (dicono io non ho prove che sia vero) mi risulta difficile pensare che un presunto laureato del suo calibro abbia preso in mano la situazione economica italiana e si stia comportando come lui sta facendo senza essere in grado di dire un minimo di verità, pertanto o questo è veramente il solito pagliaccio da circo che arriva disfa e se ne va oppure è uno sprovveduto in termini di legalità, rispetto delle regole democratiche nel rispetto della costituzione, e sopratutto rispetto della povera gente, se poi questo ha anche il coraggio di dire che difronte a certe domande anche lui è un umano e quindi soggetto alla commozione e al pianto (poverino) allora siamo difronte a un menomato mentale.
Mi chiedo ma è stato il suo medico a ordinargli di prendere in mano la situazione? sua moglie, o il deficiente di napolitano detto morfeo?
Come se solo lui potesse fare le stronzate che sta facendo bastava qualsiasi netturbino per fare le solite leggi inique che gridano vendetta davanti a quei pochi onesti italiani rimasti tali, certo ci vuole un bel coraggio e una faccia come il cu.o per fare queste cose.
Come la faccia come il sedere di bossoli che ogni giorno che passa ne spara una peggio dell'altra vedi moneta padana cessi per soli padani rincoglioniti, intanto lui il menomato mentale di pontida sta facendo dimenticare ai padanilegaliolifilomafiosi con i soliti slogan sempre quelli da 20 anni, che lui non ha colpe se siamo ridotti in queste condizioni, sono 20 anni che la lega è in parlamento, da allora le cose sono nettamente peggiorate è il ruolo che ha avuto è di un partito, la lega appunto, come il più grande responsabile, filomafioso composto da veri ladri che hanno affossato l'economia italiana e la democrazia. Auguro a bossi e alla sua banda bassotti, famiglia compresa di sperimentare una piazza loreto assieme al suo ex amico di fiducia mister berlusconi.

Pietro T. Commentatore certificato 15.12.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su vogliamo ricordare a Monti,con una petizione da questo Blog,di non dimenticarsi di:
Conflitto d'interesse;
Falso in bilancio;
Legge Elettorale;
i 98 migliardi della lottomatica;
Le auto Blu;
Gli affitti per la P.A.;
Le spese militari;
Il lavoro per i giovani;
La pubblica Istruzione;
L'autonomia della Magistratura;
Il finanziamento ai quotidiani;
Il finanziamento ai Partiti;

Tutto questo non costa nulla!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 15.12.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DALLE PAROLE AI FATTI E MENO PAROLE, BASTA CON PASTA E MANDOLINO!!!!!!!!!!! MA ASTA TV!!!

------------------------------------
VUOI FARE QUALCODA DI CONCRETO? FIRMA LA PETIZIONE SULL’ASTA DELLE FREQUENZE PUBBLICHE!!!!

In Germania l’asta delle frequenze tv ha portato allo Stato 4,4 miliardi di euro, negli USA 20 miliardi di dollari".

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE: http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Nino da Palermo 15.12.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ovviamente nessuno ha ancora capito che questa è solo una manovra mirata a "svalutare" la nostra nazione per poi svenderci al miglior offerente?????
ci stanno "scalando" come si dice in gergo, ci devono far andare col culo x terra per poi acquistare tutti i nostri beni demaniali e non ad un tozzo di pane....è accaduto alla Grecia col Pireo e altri possedimenti strategici.....
ma non capite che chi possiede il bosco vicino casa nostra potrà impedirci di camminare, di raccogliere una foglia, di bere l'acqua che ne deriva?????? chi possiede la terra di una nazione ha per le palle la nazione stessa, cittadini inclusi!!!!!!!

ritorno alla lira come moneta sovrana!!!!!
dobbiamo combattere per ottenere dinuovo la lira sovrana!!!!!!
e rendere tutto dinuovo DEMANIALE!!!!!!!
i privati se comprano qualcosa DEVONO fare cassa, lo stato NO!!!!!!!

tutto il resto è fuffa!!!!!

raffaella150 15.12.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quando mi sono ritrovata Monti come Presidente del Consiglio, su Facebook ho cambiato immagine del profilo. Ho fotografato il palmo della mia mano, sul polso ho messo la carta di credito (rendendola anonima, ovvio) e la scritta "l'economia ci rende liberi" ... è poco, pochissimo ma se mi imitassero in tanti, sarebbe un bel segnale !

Alba Chiara 15.12.11 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di là della competizione finanziaria intercontinentale in atto direi che l'europa non può e non deve marginalizzare quanto sotto :

Il commissario europeo all’Ambiente Janez Potočnik alla conferenza "Combating food waste in the EU" a Bruxelles spiega i rischi che corriamo nell’attuale uso esagerato delle risorse naturali e nello spreco del cibo:

“Siamo di fronte ad una sfida cruciale: le nostre risorse naturali, acqua, metalli, minerali, terreni, gli ecosistemi, la biodiversità e gli altri sono sempre più sotto pressione o sotto seria minaccia di degrado o esaurimento. L’ uso di acqua, per esempio, è aumentato di nove volte nel 20° secolo: se le tendenze attuali continuano, i due terzi della popolazione mondiale potrebbero essere soggetti a stress idrico. Questo significa che dobbiamo usare le nostre risorse naturali in modo tale da consentire loro di essere reintegrati al tasso in cui le consumiamo. Dobbiamo fare il miglior uso possibile delle risorse a nostra disposizione sulla Terra - imparare ad usarle in modo efficiente e sostenibile. Così l'efficienza delle risorse è un imperativo commerciale. La crescente concorrenza per le risorse sarà inevitabile nei prossimi decenni, ma questo non è solo un vincolo. Infatti a coloro che saranno più veloci ad adattarsi e ad innovare verranno offerte molte nuove opportunità significative.” Il 20 settembre la Commissione europea ha adottato una tabella di marcia ad un uso efficiente delle risorse in Europa, in cui viene illustrato come si possa raggiungere la crescita di risorse efficienti essenziali per il nostro benessere e la prosperità futura."

*****

E' questo il "calo" di cui ci si dovrebbe maggiormente preoccupare e non quello delle borse che è una presa per il culo costante !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 15.12.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

DALLE PAROLE AI FATTI
------------------------------------
SEI STANCO DELLE LOBBY? VUOI FARE QUALCODA DI CONCRETO? FIRMA LA PETIZIONE SULL’ASTA DELLE FREQUENZE PUBBLICHE!!!!

In Germania l’asta delle frequenze tv ha portato allo Stato 4,4 miliardi di euro, negli USA 20 miliardi di dollari".

FIRMA LA PETIZIONE: http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Rino Maresca 15.12.11 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analogie fra l'Auditel, le speculazioni finanziarie e le agenzie di rating:
Entrambe determinano, orientano e stabiliscono la ricchezza dei soliti e la recessione degli altri soliti sfigati.

L'auditel si sapeva come operava, (altra ass. criminale e' la SIAE) adesso e' stata ripresa, e si presume
e deduce, che dovrebbe essere piu' trasparente con i dati e invogliare pubblicitari e investitori a guardare i "piccoli" che ci rimettono sempre!

Elite finanziare e agenzie di rating fanno lo stesso lavoro sporco, invitando investitori e finanziatori a investire altrove, ossia la' dove queste istituzioni truffaldine non hanno ancora "sfiduciato" coi loro attestati di stima e doppia o tripla A.

Se non si elimina il problema alla fonte, al vertice,
ci saranno sempre questi pozzi di S. Patrizio che dovranno riempire i soliti noti...ma essendo pozzi di S. Patrizio...

antђony c, ★ Commentatore certificato 15.12.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Ma adesso il mare di imbecilli italioti, che vedevano nel banchiere l'unica salvezza.....si renderanno conto di essere in un MONTI di MERDA ?!!

No, non credo proprio:
dopo 20 anni di berlusca, il fascismo, l'era dc, craxxxi.....
no siamo un popolo vecchio, stupido, pigro, ignorante, delegante e che si crede furbo:
siamo già morti.

Un VAFFANCULO da mare a MONTI !!!!

roberto p., genova Commentatore certificato 15.12.11 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' il caso che io chiarisca una volta di più una cosa, che pure dovrebbe essere evidente.

Io sono BERLUSCONIANA, non leghista: L'HO DETTO MILLE VOLTE.

Ma datosi che qui si usa insultare la gente del Nord attraverso la Lega, difendendo la Lega difendo la mia gente.

Non dovrebbe poi sembrare così strano.

Mgras 15.12.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nuovo "manifesto"

PENSIONATI, PRECARI & DISOCCUPATI UNIAMOCI!
Non abbiamo nulla da perdere.

Solo così si potrà raggiungere la massa critica
per IMPORRE
il cambiamento

CON OGNI MEZZO

tipo forconi!

Altro che dimostrazioni guidate dai partiti !

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 15.12.11 11:33| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO
PER IL DIRITTO DI CITTADINANZA PER CHI NASCE O CRESCE IN ITALIA (15 Dicembre 2011)

«Mi auguro che in Parlamento si possa affrontare anche la questione della cittadinanza ai bambini nati in Italia da immigrati stranieri. Negarla è un’autentica follia, un’assurdità. I bambini hanno questa aspirazione».
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano
Nasci in un posto, oppure i tuoi genitori ti portano con loro in questo posto quando sei ancora molto piccolo. Cresci in questo posto… vai all’asilo e poi a scuola in questo posto… hai tutti i tuoi amici in questo posto. Di questo posto parli la lingua e anche il dialetto, tifi la squadra di calcio, guardi i programmi televisivi. Questo posto è casa tua e tu non sapresti pensarti da nessun altra parte. Ma, soprattutto, a te sembra logico che sia così. Semplicemente. Purtroppo però, per il tuo Stato non è così logico e neppure così semplice... per il tuo Stato, tu, “figlio di stranieri”, puoi diventare di questo posto solo se lo diventano prima i tuoi genitori (e per loro ci vogliono 10 anni di residenza legale), oppure puoi aspettare di compiere 18 anni e farne richiesta come maggiorenne, a patto di dimostrare di avervi risieduto stabilmente e ininterrottamente fino al giorno del tuo diciottesimo compleanno… vacanze estive dai nonni e viaggi- studio permettendo.
Ecco... questo “posto” è l’Italia, e questa follia è l’attuale legge sulla cittadinanza basata sullo “ius sanguinis”, il “diritto del sangue”. Una legge assurda, per cui ha più diritti il figlio del figlio del figlio di un emigrato italiano che abita e studia in Australia piuttosto che un bambino - “suo malgrado” nato da genitori stranieri - che vive e va a scuola qui.
Oggi i nati in Italia ancora giuridicamente stranieri superano il mezzo milione, e altrettanti sono quelli arrivati qui da piccoli. Ignorarli ancora non è possibile e neppure costituzionale, se è vero che la nostra Costituzione stabilisce che: «La Repubblica […] protegge

ippolita ., genova Commentatore certificato 15.12.11 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LAVORI SOMMERSI E...

Da: gazzettino.it

Sono una escort e vorrei pagare le tasse per aiutare l'Italia a uscire dalla crisi.
(Marina)

Il Governo Monti dovrebbe tenere conto di questi segnali di cambiamento... certo qualcuno (uno) non sarà molto contento.

SOMMESSI.

By Gian Franco Dominijanni


l'inflazione corre verso il 5 %
tasse per i dipendenti e pensionati intorno ai 3.000
annui a persona,
miseria vera e tumulti futuri,
Monti si accorgerà soltanto dopo le prime violente avvisaglie
Berlusconi canterà vittoria sui morti nel campo
ma non sarà lui l'uomo forte della nuova dittatura dei ricchi
ha le palle ed il culo mosci

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 15.12.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

http://www.scaricabile.it/2011/12/futuro-futuro-quante-volte-ti-ho-visto-nei-film-e-ti-ho-sottovalutato/

ippolita ., genova Commentatore certificato 15.12.11 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Proposta Concessioni pubbliche inalienabili e a tempo: ogni concessione pubblica viene assegnata ad una persona fisica o a una persona giuridica (Spa, Srl o quant'altro). Durata massima 50 anni, non cedibile ne per vendita, ne per successione. Quindi niente ereditarietà delle farmacie, edicole tabacchini, spiaggine e ombrelloni, gestione autostrade etc.). Il cambio della ragione sociale (ad es. da Srl a Spa) prevede perdita della concessione. Le concessioni di bene pubblico hanno l'unico scopo di raccogliere quanto più denaro possibile per le casse dello stato, quindi gare, canoni e quant'altro. Gratis a nessuno!!! Perchè non si regala la roba di tutti!

Mau2 P. Commentatore certificato 15.12.11 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta poltrone vuote: se l'astensione alle elezioni è del xx%, una quota pari a quella di poltrone resta vuota. Risparmio assicurato, veloce e soddisfacente. Poi si parla di inserire in costituzione che il parlamento non può decidere autonomamente il proprio stipendio (e non solo il parlamento).

Mau2 P. Commentatore certificato 15.12.11 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASTA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

----------------------------------------------------------------------------------------

http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Demetrio da milano 15.12.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON IL PD!
Molti lettori/scrittori del blog lasciano trasparire ancora una certa fiducia, una certa speranza, nel PD.
Lo comprendo, perchè anch'io, quando nacque, andai a votare alle primarie e donai 5 Euro.
Pensavo che potesse nascere, finalmente, un grande partito di massa che accomunasse il meglio di quello che furono il PCI e la DC.
Ancora oggi, se andate ad una delle loro feste, potrete notare che la gente che le frequenta è espressione, in gran parte, della parte migliore della nostra società.
Giovani e meno giovani con un buon livello culturale, una propensione alla solidarietà e alla tolleranza, un'idiosincrasia sincera verso la corruzione e la disonestà.
Questa è la base elettorale del PD.
Una buona base elettorale.
Ed è questo che continua a fregare molte persone.
La convinzione che, con una base buona, i vertici non possano che essere l'eccellenza di questa base.
Questo è falso.
Palesemente falso.
A dimostrarlo ci sono i metodi con i quali si è scelta la prima classe dirigente, ad esempio.
Con una sorta di pre-iscrizione, affidata ai dirigenti di DS e Margherita, con la quale chi portava più adesioni avrebbe avuto più poltrone nel direttivo nazionale.
Fu così che Bassolino iscrisse migliaia di persone decedute.
E chissà quante altre porcate analoghe bi-partisan.
Ancora oggi, a 4 anni di distanza, non c'è alcun ricambio serio ai vertici del partito.
Nella stanza dei bottoni del PD c'è gente che vive nelle alte sfere della politica da decenni.
Sono tutti appartenenti alla CASTA, nel senso peggiore del termine.
Hanno governato, amministrato, inciuciato, sperperato esattamente come gli altri.
A livello locale e nazionale.
Hanno conflitti di interessi esattamente come gli altri.
Sono distanti anni luce dai cittadini esattamente come gli altri.
Il PD è marcio ai vertici!
E la base non può farci nulla.
O forse sì: può decidere, consapevolmente, di non dare più il voto a questa gentaglia.
Può provare a dar forza a chi non è colluso col potere.
Votate M5S!

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare come sembri che la "democrazia" sia riasta in piedi solo negli USA. Anche se per ora in un Congresso metà appannaggio dei Democratici (Senato) e metà a maggioranza Repubblicani sembra che questi ultimi abbiano la meglio! Comunque, i Repubblicani, apertamente sostenitori dei finanzieri, hanno comunque riconosciuto IL problema della nazione: la disoccupazione. Questo dovrà per forza CAMBIARE la politica in USA. La continuata pressione degli OCCUPY WALL STREET mantiene viva l'ostilità per la finanza. La volontà di combattere la speculazione negli USA è viva! La gente che non può pagare il MUTO per la propria casa si sta rivoltando e si rifiutano di lasciare la casa alle banche o alle finanziarie. Sembra che gli EUROPEI siano quelli che "difendono" la FINANZA, volendo dimostrare che si può accondiscendere agli "strozzini", strozzando il popolo! Abbiamo visto come con un colpo solo "Maroni" abbia provocato l'ABORTO dei nascenti OWS nostrani... Non si parla più di pareggio di bilancio! Evidentemente NON ha nessun effetto POSITIVO sull'ECONOMIA della Nazione... E non si parla di come le altre nazioni europee abbiano in mente di pareggiare i loro BILANCI. "CRISI VIRTUALE", QUINDI, REALE solo per gli ITALIANI.

HappyFuture 15.12.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento

tassare le pensioni dai 200000 annui in su'..ma che facce hanno e poi cosa avranno mai fatto per averle cosi' alte? Siamo un paese di MERDA!

luciano canale 15.12.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo lo smantellamento dell'impero industriale italiano fatto da prodi e sinistri come supporto, cosa vuoi piu' crescere? prepariamoci a far la fame e condividere il tutto con i i vostri amici fratelli di importazione.
Iris Mengacci - alias ivana iorio in arte bagascia leghista -

PRIVATIZZAZIONI & TANGENTI ovvero i TUMORI del PSI & LEGA NORD

La prospettiva delle privatizzazioni in Italia fu discussa a bordo dello Yacht reale Britannia, il 2 giugno 1992. Principali personalità italiane presenti e carica ricoperta all'epoca della conferenza:

Mario Draghi, Direttore Generale del Ministro del Tesoro
Lorenzo Pallesi, Presidente INA Assitalia
Innocenzo Cipolletta, Direttore Generale di Confindustria
Giovanni Bazoli, Presidente Banco Antonveneto
Gabriele Cagliari, Presidente ENI *******MORTO in carcere per scandalo!!!
Luigi Spaventa


Gabriele Cagliari (Guastalla, 14 giugno 1926 – Milano, 20 luglio 1993) è stato un dirigente d'azienda italiano, operante soprattutto nell’industria chimica. Fu presidente dell'ENI dal 1989 al 1993.
Enimont S.p.A. è stata un'importante società per azioni italiana, frutto della più importante operazione di fusione e alleanza tra la chimica pubblica (rappresentata dall'EniChem, controllata del gruppo Eni) e quella privata (rappresentata dalla Montedison).

PROCESSO ENIMONT
Tra gli imputati figuravano noti esponenti politici, come
Renato Altissimo (segretario del PLI ed ex ministro della sanità),
Umberto Bossi, <<<<<<<<<<<< !!!!!!!!!!!!!!!
Bettino Craxi (segretario del PSI e presidente del Consiglio dal 1983 al 1987)("papà"delNanazzo)
Gianni De Michelis (ministro degli esteri dal 1989 al 1992),
Arnaldo Forlani (segretario della DC e presidente del Consiglio tra il 1980 e il 1981),
Giorgio La Malfa,
Claudio Martelli (vice segretario del PSI e ministro della Giustizia tra il 1991 e il 1993),
Carlo Vizzini (segretario del PSDI).

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 15.12.11 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema più grave non è il governo Monti, perchè si sapeva che avrebbe agito così.
Quello che è veramente orribile è l'impotenza, la frustrazione, la passività degli italioti, che sono davvero come le vacche portate al macello (le avete mai viste?) Hanno il terrore negli occhi, perchè consapevoli della fine imminente, ma a parte resistere un istante a chi le spinge e tira, si fanno ammazzare docilmente, povere bestie.
Di loro ho pietà, degli italioti no.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO I FASCISTI SI CHIAMAVANO FINI ED ALEMANNO...

E' un segno dei tempi che cambiano?

Terzo Nick Commentatore certificato 15.12.11 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Riassunto ristretto:

- 1. Islanda , no UE, no euro, fallisce e mette in fuga i banchieri ladroni , restano a scontare a rate

- 2. Ungheria, sì UE, no euro, già ha preso 9 miliardi di dollari (2008) e ne ha chiesti altri 25.

- 3. Norvegia, no UE, no euro, dazi doganali (tipo
leghisti o neonazistelli idioti) resta persino senza burro, mentre persino in Italia il latte avanza e ci si pagano le multe!

- 4. Inghilterra, (faccia da culo) sì UE, no euro,
il 62% degli idioti vorrebbero uscire da qualcosa
in cui non sono nemmeno mai entrati. Oppure stanno
nella UE solo per far danni.

Chi sarebbe quello che non capisce e non pensa?
eh eh!!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 15.12.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

----------------------------------------------------------------------------------------
ASTA DELLE FREQUENZE TV
SVEGLIA SCHIAVI DELLE LOBBY!!!!!!!!!!!!!!!!!!
----------------------------------------------------------------------------------------
In Europa l'asta delle frequenze televisive ha portato alla Germania 4,4 miliardi di euro, negli USA 20 miliardi di dollari ed in Italia si potrebbe arrivare sino a 8 miliardi di euro a causa di un mercato chiuso da anni.

Il libero mercato (cioè il cittadino) vuole più concorrenza televisiva soprattutto nell’informazione, portando grazie all’asta delle frequenze tv:

1. Nuovi posti di lavoro;
2. Nascita di nuove imprese;
3. Introiti derivanti dall’asta delle frequenze 8 miliardi;
4. Distribuzione degli introiti pubblicitari in maniera equa;
5. Equità informativa senza censura delle lobby politiche;
6. Maggiore spazio ai rappresentanti politici e nuovi palinsesti;
7. Liberalizzazioni e abbassamento canone Rai!

ASTA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

ASTA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

----------------------------------------------------------------------------------------

http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Nuccio Bruno 15.12.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, volevo veramente inchinarmi dinnanzi a cotatanta maestria nell'elaborare una manovra così grandiosa.....

AUMENTO ICI
AUMENTO BENZINA
AUMENTO SIGARETTE
PENSIONI....

MONTI, te e il tuo governo, dovete crepare, ORA, all'istante. Me ne sbatto i coglioni se non è bene augurare male agli esseri umani. MI SONO ROTTO I COGLIONI.

CREPATE

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 15.12.11 10:06| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI CHE PASSANO DALLE PAROLE AI FATTI CONCRETI!!!!!
AGGREGATI ALLA PETIZIONE NON TRASTULLARTI DAVANTI ALLA TV!!!!!!!
http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl
ASTA FREQUENZE TV!!!

Domenico Greco 15.12.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Resterò finché l’Italia non sarà liberale”
Colui che è contro le liberalizzazioni.
Resterà a comandare per i suoi interessi personali fino alla sua morte che gli auguriamo il più lontano possibile affinchè anche lui possa accorgersi di che pasta è fatta , dovrà sapere per tempo quanto è Caino.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 15.12.11 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Senza una vera "STRATEGIA" non ci sarà mai una vera "RIVOLUZIONE".

La "STRATEGIA" del "DIVIDE ET IMPERA" ormai è chiara: oggi i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" parlano di "QUESTO", domani di "QUELLO", dopodomani di "QUEST'ALTRO", fra tre giorni di "QUELL'ALTRO", quindi ricominciano da capo, sapendo benissimo che tanto la gente se n'è già dimenticata e continua a parlare e a ri-parlare di "TUTTO", senza concludere "NIENTE", come fanno i cosiddetti "MODERATI".
Nessuno dice che non bisogna "INFORMARSI", "INFORMARE" e "DISCUTERE" su tutto, anzi, purché però nel frattempo ci si "UNISCA" per abbattere i soliti, eterni, troppi muri rimasti ancora in piedi nel Mondo. Ma per farlo ci si deve "UNIRE" davvero in una "MASSA CRITICA", scendere in piazza senza "BANDIERE" e "COLORI", con un unico "ARGOMENTO" davvero "AGGREGANTE", cioé proprio i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE", utilizzandoli come "ARMA" contro di loro.
Chi dice che invece si può "UNIRE" le persone "COMUNQUE" e "DOVUNQUE" con un qualsiasi altro "ARGOMENTO", a prescindere da "COSA" e da "COME", senza considerare le "DIFFERENZE" culturali, ambientali, sociali, religiose, razziali e politiche, significa che o non conosce la Storia del Mondo oppure è solo in "MALAFEDE".
In più oggi c'è un potentissimo "MEZZO" che ieri non esisteva, pressoché "GRATUITO", globalizzante nell'accezione positiva del termine, un'"ARMA LETALE" che può darci una mano ad "UNIRE" le forze: "INTERNET"...

Gioma 15.12.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento


CARO SUPERMARIO NON HAI AVUTO CORAGGIO DI SFIDARE LE GRANDI LOBBI! QUESTA E’ UNA MANOVRA ANTIDEMOCRATICA!!!!
PER QUESTO LA MINISTRA PIANGEVA PERCHE’ PAGHERANNO SOLO I POVERI QUESTA E’ LA VERITA’!!!!!! NESSUNO TOCCA LA CASTA DI TV E FARMACI!!!!
AGGREGATI ALLA PETIZIONE NON DORMIREEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!
http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Lorenzo Impastato 15.12.11 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CE LA POTETE FARE

Sappiatelo, razzisti, ficcatevelo bene nella massa informe e purulenta che avete nella scatola cranica.
Per ogni crimine, per ogni sguardo pieno di odio, per ogni gesto violento che commettete nei confronti di gente di altre etnie, ci sono 100.000 persone che fanno gesti di solidarietà.

Ne vedo tanti nel quotidiano, più di quanto si immagini, un sorriso, una stretta di mano, una parola amichevole. E' giusto dirlo, per loro.
Il signore che acquista l'ennesimo accendino da Ali, anche se non gli serve, la coppia che si ferma a parlare con Habib che vende nel suo angolino davanti al supermercato, il direttore del supermercato che gli dà la possibilità di fare mercatino così guadagna qualcosa anche lui, la signora che dice "Mamadù, Mamadù, hai telefonato alla mamma, oggi?" e il viso di ebano di Mamadou che sfodera un sorriso bianchissimo...

Il vostro incomprensibile odio non fa altro che rafforzare il senso dell'accoglienza e della solidarietà di tanti che per fortuna non sono come voi.
Gente che vuole avere rapporti normalissimi con gli immigrati, e che voi cercate sempre di sporcare con la vostra malignità.
Per ognuno di voi che li odia, ce ne sono 100.000 che li amano.
Non ce la potete fare.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 15.12.11 09:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti rappresenta solo sé stesso, nessuno lo ha eletto.
Errore grossolano, Monti rappresenta tanta gente e da tanta gente è difeso, appoggiato e votato, facciamo un breve elenco dei suoi fans?
Banche
Berlusconi
Lobbies
Ricchi
Evasori fiscali
Vativano.
Bastano per non essere solo?

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 15.12.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNO INGIUSTO CHE DA’ ASILO E PROTEZIONE ALLE LOBBY, BANCHE, FARMACISTI, EDITORI TV. LO STATO ITALIANO E’ COME NE MEDIOEVO LE PERSONE SI TRAMANDANO IL MESTIERE DI PADRE IN FIGLIO TUTTO E’ CHIUSO COME NEL PERIODO FEUDALE……. VERGOGNA!!!!!
SPREMERE I POVERI VERGOGNA!!!!!!!!!!!!! INGIUSTO!!!!!!!!!!!
Firma la petizioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee !!!!!!!!!
http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Francesco Rossi 15.12.11 09:49| 
 |
Rispondi al commento

La "casta senza scrupoli"!

Per me e molti altri cittadini È INACCETTABILE!!!

Democrazia di qua e di là, ancora si gira intorno al "nucleo" dell'obiettivo di "superare la crisi"!

Mi chiedo come mai queste "Bestie Intelligenti" con tanto di "laurea"(forse per pulirsi il Kul...) ancora non è possibile capscono che non esiste più la "mangiatoia" di beneficienza a costi del cittadino.

La differenza tra un Rappresentante di una società producente e un "parlamentare" è:
il rappresentante di società vende articoli, il rappresentante politico "parlamentare" vende i cittadini!

Hanno venduto il popolo ai "SIGNORI BANKSTER", accettare questo significa arrendersi, e apettare la fine.

BASTA! Con le presunzioni e avidità è finita, devono contentarsi con massimo 3,5 volte del salario dell'operaio generico.
E se loro non non eseguono il loro incarico, vengono sbattuti fuori.

Specialmente in questa crisi, causata e sostenuta da loro, dovrebbero stare molto più attenti.

Da un lato questi "non" efficienti parlamentari, dall'altro associazioni a metodo mafioso tipo Equiit@li@, se continua così, si arriverà alla fine del mondo civile.

Le future conseguenze, del loro atteggiamento, si vedono già a priore.

Riprendiamoci la sovranità che ci hanno rubato!

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 15.12.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento

PER ME L’ITALIA E’ GIA’ FALLITA MORALMENTE! UN PAESE DOVE ESISTE ANCORA IL MESTIERE TRAMANDATO DI PADRE IN FIGLIO, LOBBY CHE GOVERNANO IL PAESE E NON SEGUONO IL LIBERO MERCATO E’ UN PAESE CHE ANDRA’ VERSO IL FALLIMENTO ECONOMICO E SOCIALE!!!
GOVERNO FANTOCCIO CHE PTROTEGGE SOLO I RICCHI
FIRMA LA PETIZIONE SU:
http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Francesco Gasparri 15.12.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera il miliardario vespa ci faceva la morale...chi decide QUANTO deve guadagnare un presentatore della TV di STATO? Con che CRITERIO viene deciso...non ci sara' la mafia anche li'?

luciano canale 15.12.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

.... Ovvero si possa concedere agli “eletti” di mantenere il doppio stipendio. Nello stesso decreto verrà stabilito inoltre un tetto massimo per i rimborsi spese, che naturalmente andranno ad aggiungersi ai doppi compensi. Cifre che, cumulate, non scendono mai sotto i duecentomila euro e fanno impallidire anche i parlamentari e i loro diecimila euro al mese.
Monti è serio quanto Berlusconi , Berlusconi governa ancora e forse peggio di prima,
Bersani vota contro e che sia la fine dei ricatti.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 15.12.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

POVERA ITALIA SENZA PIU’ DEMOCRAZIA IN MANO AI GRANDI POTENTATI CHE DETTANO QUALE LEGGI APPLICARE E CHI DEVE PAGARE!!!
GUAI A TOCCARE FARMACI, TV E BANCHE CHE SCATTA IL RICATTO. IL CITTADINO SENTE IL PUZZO DEL COMPROMESSO
PAESE INCIVILE E FALLITO GIA’ MORLAMENTE

PETIZIONE ASTA FREQUENZE TV:
http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Nonno Felice da Bologna 15.12.11 09:44| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIA DELLE LOBBY, VOGLIAMO IL FRESCO PROFUMO DI LIBERTA’
La lotta alle lobby, il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.
FIRMA LA PETIZIONE ASTA DELLE FREQUENZE!!!!!!!!!!!!
http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Edmond Dantès 15.12.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento


http://www.youtube.com/watch?v=vTbcos3MqrY

Gli arbitri ti picchiano.

Diglielo Pino (Scotto, n.d.r.) !!!

Maurizio Longo 15.12.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Questa politica da 50 anni scialacqua senza freno cambiando di volta in volta con furbizia a le vesti ma rimanendo nella sostanza sempre uguale.
Ora che si son mangiato tutto, candidamente si sono fatti da parte e hanno detto ad un altro fai il lavoro sporco che noi non potremmo fare.
Non è possibile che un popolo maturo possa accettare tutto questo.
Non siamo per una rivoluzione ma almeno questo lo riconosco, ma, compattiamoci per una disubidienza civile.
Scegliamo un argomento su cui combattere e se la rete ha tanta potenza diffondiamolo comunicandolo a tutti e agiamo.
Un esempio le liberalizzazioni tanto questi non le faranno mai perchè vanno contro gli interessi corporativi che generano voti e consensi.
Dato che i partiti vivono di consensi e voti "TABU'"
Allora: la BENZINA, vero, la dobbimo per forza acquistare, decidimo di non utilizzare più un gestore , uno a caso, e vediamo se incominciamo ad intaccare qualche interesse.
Raggiuto questo scopo inizimo con un altro aspetto della viita sociale e cosi via fino a quando dimostreremo quanto possiamo essere forti.
Viceversa se resteremo inerti a non basta con i lamenti sterili e accettimo le cose cosi come c'è le impongono.
Usiamo l'astuzia contro un nemico forte.

alfonso della rocca 15.12.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno offre di più?

AAA 15.12.11 09:38| 
 |
Rispondi al commento


Azz, e che buongiorno Beppe...

Vabbè che le immagini sono importanti, ma un buongiorno di quel calibro manco fossi una donna scafata, lo vorrei...

Ahahahahahh.

Maurizio Longo 15.12.11 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Mano mano che la nebbia si dissolve iniziamo a distinguere le "trame" di questo Golpe....l'imbrogli di palazzo....ora inizia a essere più chiaro!
Tutti ci siamo insospettiti quando nel governo sono iniziati ad essere nominati Banchieri...o membri di queste strutture...nel monopoli mondiale la finanza a messo da parte l'economia reale ed ha iniziato a giocare con la fantafinanza..dove si scommette su tutto..puntando sul nero o sul rosso, sul dispari o pari...!ingenti quantità di soldi dei risparmiatori sono stati bruciati da questi giocatori d'azzardo, oggi che manca i liquidi bruciati sul tavolo da gioco, questi signori non sanno più che pesci prendere!...i fondi assicurati,le riserve bancarie sono andate in fumo...tant'è che ad oggi le banche riducono dal 2% al 1% i loro depositi obbligatori!..le assicurazioni con le polizze vita sono esposte dopo il crollo dei titoli azionari!..e chi volete che lo paghi il conto?
Mediaset Rai...perchè il sig monti non le mette all'asta le frequenze di queste media?...ci gira alla larga...!tanto l'imbecilli che pagano il conto ci sono sempre!

roby f., Livorno Commentatore certificato 15.12.11 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono sobriamente rotto i coglioni: ma quand'è che si ridistribuisce la "soma"??????? (quella che porta l'asino)....

harry haller Commentatore certificato 15.12.11 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA MONTI è DIVERSO...

Aumenta il costo dei carburanti? Sì, ma Monti è diverso...
Aumenta il costo delle sigarette? Sì, ma Monti è diverso...
Aumenta l'IVA? Sì, ma Monti è diverso...
Aumenta l'età lavorativa? Sì, ma Monti è diverso...
Aumenta la pressione fiscale? Sì, ma Monti è diverso...
Non introduce l'ICI per le Chiese? Sì, ma Monti è diverso...
Non riduce le spese militari? Sì, ma Monti è diverso...
Non introduce la patrimoniale? Sì, ma Monti è diverso...
Salva le caste, politiche e non? Sì, ma Monti è diverso...
Non tocca i patrimoni dei ricchi? Sì, ma Monti è diverso...
Non combatte l'evasione fiscale? Sì, ma Monti è diverso...
Non mette all'asta le frequenze? Sì, ma Monti è diverso...
Non recupera i soldi delle slot machines? Sì, ma Monti è diverso...

E sopratutto,
BLINDA LA MANOVRA CON LA FIDUCIA?
Sì, ma Monti è diverso...

Lui è sobrio.
Noi, ubriachi di prese per il culo...

Terzo Nick Commentatore certificato 15.12.11 09:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passera... leggete qui così vi fate un'idea del personaggio !!!
http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/articolo-18120.htm
... poveri Noi !

Maurizio Monti 15.12.11 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO L'INCIVILE E INDEGNA GAZZARRA DELLA LEGA AL SENATO ABBIAMO LA CONFERMA CHE IL PARTITO DI BOSSI E' ANTI ITALIANO,SECESIONISTA, XENOFOBO E RAZZISTA.IL SENATUR ED I SUOI TIRAPIEDI ANDREBBERO INTERNATI IN UN MANICOMIO CRIMINALE PER ESSERE RIEDUCATI.ORA, SIA LA LEGA CHE IL PDL ,CERCANO DI SCARICARE SUL GOVERNO MONTI TUTTE LE RESPONSABILITA' PER AVER MALE AMMINISTRATO L'ITALIA IN CIRCA 17 ANNI DI GOVERNO E PER AVER PORTATO IL PAESE AL FALLIMENTO.NON CHE MONTI ED I SUOI MINISTRI ABBIANO DIMOSTRATO UN PARTICOLARE ACCUME NEL CALIBRARE LA MANOVRA ""SALVA ITALIA"" MA,PERLOMENO, HANNO RIDATO AL PAESE UN MINIMO DI CREDIBILITA' E DI AFFIDABILITA' VERSO I PARTNERS EUROPEI , VISTO CHE CON BERLUSCONI VENIVAMO CONSIDERATI SOLO DEI PUTTANIERI E PAGLIACCI.L'IDV CON DI PIETRO LA SMETTANO DI FARE GLI SCHIZZINOSI DOPO CHE CI HANNO REGALATO UNO SCILIPOTI E TANTI ALTRI AVANZI DA GALERA CHE HANNO TENUTO IN VITA L'ORRIBILE GOVERNO DI BERLUSCONOI..ORA OCCORRE RIMETTERE IL TRENO ITALIA SUI BINARI E FARLO MARCIARE SENZA INTOPPI. MONTI ABBIA IL CORAGGIO DI AFFRONTARE LE LOBBIES,SCIOGLIERE I NODI CHE INCEPPANO IL PERCORSO DEMOCRATICO E CIVILE DELLA NAZIONE E, SOPRATUTTO, PROCEDA CON EQUITA' E GIUSTIZIA PREMIANDO GLI ONESTI E PERSEGUENDO I CORROTTI ED GLI INTRALLAZZATORI :CHIUNQUE ESSI SIANO, COMPRESO IL VATICANO SEMPRE AL CENTRO DI TORBIDE VICENDE. UMBERTO

umberto caroli 15.12.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

I TITOLI DI STATO ITALIANI NON LI HANNO COMPRATI SOLO LA GERMANIA E FRANCIA MA ANCHE IL SOTTOSCRITTO E MILIONI DI ITALIANI ECCO PERCHE' PIU' DEL 50% DI ITALIANI E' PREOCCUPATO DALLA SITUAZIONE DELL'ECONOMIA.
SE L'ITALIA VA IN DEFAULT NON LO PRENDONO NEL SEDERE SOLO FRANCIA E GERMANIA MA ANCH'IO E TANTI ALTRI ITALIANI CHE HANNO COMPRATO BTP, PER CUI BEN VENGA MONTI O CHI PER ESSO, IL PROBLEMA E' SEMMAI CHE I SACRIFICI SERVANO VERAMENTE A QUALCOSA SU QUESTO BISOGNEREBBE APRIRE IL DIBATTITO.

STEFANO PASETTI 15.12.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Volevo dire la mia sul Governo Monti ma stamane non riesco a postare, ci sono problemi?
La parola "Monti" è stata inserita nei filtri del blog?

AAA 15.12.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le vacanze al caldo sole di Hurghada e Sharm el-Sheikh potrebbero presto diventare un mero ricordo per i turisti occidentali. I partiti islamici, che la stanno facendo da padrone alle elezioni politiche, paiono infatti voler rivedere alcuni aspetti che riguardato direttamente uno dei settori più importanti dell’economia del paese.


Gli islamisti radicali del partito salafita al-Nour, la seconda forza politica del paese dopo il partito Libertà e Giustizia (Fratelli Musulmani), hanno infatti reso noto che proporranno al nuovo parlamento che uscirà dalle urne leggi in linea con i dettami della legge coranica. Niente più bikini né spiagge per tutti sul celebre litorale egiziano, dunque.
Dopotutto non è mai stato un mistero che l’obbiettivo del movimento salafita fosse quello di imporre in Egitto un rigido sistema legislativo di chiara matrice islamica.

Anche i Fratelli Musulmani (proprio quelli con cui gli USA hanno ingenuamente avviato un dialogo in tempi non sospetti, spianando di fatto la strada al loro successo elettorale) non paiono comunque da meno. Nel corso di una manifestazione organizzata nell’ambito della campagna elettorale del Partito Libertà e Giustizia, infatti, dal pulpito degli oratori un’iscritta ha sottolineato come i turisti devono visitare l’Egitto “per scoprire l’antica civiltà egizia e non per bere alcolici” nel rispetto di uno dei più celebri precetti dell’Islam.


Una posizione, quella dei due partiti, che insieme hanno raccolto la maggioranza assoluta dei consensi alla prima tornata elettorale, che rischia seriamente di affossare il settore turistico egiziano, uno dei più importanti per l’economia del paese. Secondo il Governo del Cairo, infatti, il comparto turistico rappresenterebbe circa il 10% del PIL egiziano nonché un’enorme fonte di lavoro per gli egiziani; sono infatti oltre tre milioni le persone impiegate in tale settore.
Il turismo è dunque senza dubbio uno dei tre pilastri, assieme alle rimesse degli emigrati e alle tasse di tra

Iris Mengacci Commentatore certificato 15.12.11 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Multa di 1,8 milioni di euro all'Auditel per "abuso di posizione dominante".
E' la sanzione comminata dall'Antitrust, secondo cui "i comportamenti anticoncorrenziali della societa' Auditel, denunciati da Sky, hanno causato un pregiudizio significativo alle dinamiche competitive nei mercati della raccolta pubblicitaria su mezzo televisivo, dell'offerta dei servizi televisivi a pagamento e dell'offerta all'ingrosso di canali televisivi".Secondo l'Autorita' la societa', che detiene una posizione dominante nel mercato della rilevazione degli ascolti televisivi in Italia, "ha posto in essere tre abusi in grado di causare un pregiudizio significativo alle dinamiche competitive dei mercati della raccolta pubblicitaria su mezzo televisivo, dell'offerta dei servizi televisivi a pagamento e dell'offerta all'ingrosso di canali televisivi, avvantaggiando i suoi principali azionisti, Rai e Mediaset".


segue su:

http://forum.chatta.it/politica/8153582/auditel-.aspx?pcount=0


CHIUDERE CASA POUND?

Secondo me, sarebbe meglio DARLE FUOCO. Sarebbe più logico, visti i tempi...

Terzo Nick Commentatore certificato 15.12.11 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima conto corrente per tutti e poi da 34 a 100 euro di balzello...nemmeno il miglior Visco in preda a delirio!!!
Liberalizzazione Taxi? Non pervenuta...
Liberalizzazione Farmaci? Fortemente ridemensionata...
Liberalizzazione corporazioni? Nemmeno presa in considerazione...
Ma è cambiato qualcosa dal Governo PDL - PD-L ???

Donato Tobi () Commentatore certificato 15.12.11 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attraverso il movimento bisogna raggiungere i cittadini e raccogliere almeno 2 milioni di firme!
Non ci saranno cassetti abbastanza grandi per nasconderle....Mettiamoci insieme e introduciamo la Democrazia Diretta in Italia!

Gianni Ceri Commentatore certificato 15.12.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Ormai ogni giorno, e spesso più volte al giorno, sui mezzi di informazione e non, riguardo ai più svariati settori, si parla di "ANOMALIE", come ad esempio "PARTITOCRAZIA", "TECNOCRAZIA", "CEMENTIFICAZIONE", "ABUSIVISMO", "ALLUVIONI", "CORRUZIONE", "MALASANITA'", "IN-GIUSTIZIA", "CRISI ECONOMICA", "EVASIONE FISCALE", "INCIDENTI SUL LAVORO", "DISOCCUPAZIONE", "RAZZISMO", "DELINQUENZA", ecc. ecc. ecc. ecc... e se ne parla (quasi sempre) come se ciascuna "ANOMALIA" fosse a sé stante, indipendente dalle altre, eppure "TUTTE" sono (quasi sempre) legate da un'"UNICA" causa: i "TROPPI SOLDI" che i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" pretendono per sé.
La maggior parte della gente pensa che a volte sia dovuto all'"INCURIA" o all'"INCOMPETENZA" di qualcuno, ai mancati "CONTROLLI", all'"IGNORANZA" o alla "DISTRAZIONE" di qualcun altro, alla "NATURA" o al "DESTINO", oppure a chissà quale altra causa "DIVERSA" e "IMPONDERABILE".
Credete davvero che sia così? Quasi mai.
Provate a "MEDITARCI" sopra bene e vi accorgerete che "COMUNQUE", in una qualche parte del contorto meccanismo dell'attuale "SISTEMA", c'è sempre un qualcuno che ha provocato in qualche modo, direttamente o indirettamente, volutamente o inconsapevolmente, quella determinata "ANOMALIA", solo ed esclusivamente perché aspira ad avere egoisticamente sempre più "TROPPI SOLDI" per se stesso, per i suoi "AMICI" e/o per i suoi "FINTI NEMICI".
Ma non è facile convincersene e per arrivare a scoprirlo bisogna "MEDITARCI" sopra davvero bene con la "PROPRIA" testa, senza farsi fuorviare dai "PRECONCETTI" del "DIVIDE ET IMPERA" che i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" propinano continuamente a tutti noi...

Gioma 15.12.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Il boss di paese, meridionale, con il fucile a tracolla, non è mai stato davvero rilevante a livello nazionale, così come i media ci hanno sempre fatto credere. Il principio mafioso, in realtà, risiede in ogni cravatta che spicca al collo di ogni individuo il quale, inconsapevolmente o meno, favorisce il sistema: dal semplice compito impiegatizio al gestire la stanza dei bottoni dei poteri. In questo sistema anche gli immigrati sono solo le pedine di chi guadagna sul lavoro in nero sottopagato, sul contrabbando, sullo spaccio di droga, sulla prostituzione, sull'evasione fiscale, sulle guerre, sui finanziamenti europei.
Io nel mio Paese finchè si chiamerà Italia non voglio schiavi perchè:
- Primo non è umanamente giusto.
- Secondo, anche noi italiani di conseguenza precipitiamo nello sfruttamento lavorativo a basso costo, anche legalizzato, senza una vera unità popolare che possa, in qualche modo contrastare il fenomeno.
- Terzo, l'immigrazione di popolazioni povere sono un danno economico sociale e culturale per la nazione, perchè aumenta la disoccupazione, la criminalità, le malattie, le spese per il mantenimento nelle carceri, l'assistenza e l'accoglienza degli arrivi di massa.
- Quarto, perchè ogni cittadino nativo in qualsiasi paese al mondo non vorrebbe mai abbandonare la propria famiglia, i propri amici, le proprie abitudini e la storia ci insegna che gli spostamenti di massa hanno sempre portato distruzione e morte.
- Quinto, perchè è logico e giusto intervenire nei loro paesi di origine, per risolvere i loro problemi aiutandoli ad usare le proprie terre, le proprie risorse, ovviamente se prima in grado di risolvere i nostri problemi interni.

Attenzione quindi ai giornalisti che fanno i nodi alle cravatte.


fgg

Iris Mengacci Commentatore certificato 15.12.11 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di uscire dalla crisi.


Questo è solo l'inizio. Bravo Beppe, ancora una volta.Attenzione cari cittadini che ci sostenete,ovvero che sostenete il M5S, perchè i poteri forti stanno già provando a mettere zizzania sul M5S e su Grillo.Ieri alla La7 la Gruber con il solito giornalista del Corriere della Sera,hanno posto domande a Di Pietro per instaurare e insinuare un conflitto tra Grillo e Di Pietro, dicendo che a differnaza di IDV, Grillo ha accolto favorevolmente il governo Monti.E' stata una BUFALA, della quale neanche Di Pietro ha ben capito la portata,poi alla fine dell'intervista ha provato a mettere un pezza. Popolo del M5S,hanno iniziato a creare disordine tra noi e i cittadini.Beppe è stato molto chiaro e lucido su Monti.Hanno capito che il M5S alle prossime elezioni nazionali avrà un congruo numero di parlamentari, che faranno la differenza,in quanto in Parlamento potremo attrarre molti altri Parlamentari di altri gruppi sulle nostre posizioni.Per esempio Di Pietro dovrà dimostrare che la sua buona volontà dichiarata sul fare leggi anti casta, sarà messa alla prova in Parlamento proprio dai nostri Parlamentari del M5S. Il che significa che è molto probabile che determineremo il Governo del Paese su principi diversi e a favore dell'interesse collettivo. E questo gli attuali partiti lo sanno, e hanno paura. Però noi del M5S dobbiamo stare tra i cittadini da subito e fare campagna elettorale, ovvero fare politica.I nostri amici del M5S del Molise, avvicinando i cittadini hanno raggiunto un risultato in quella regione che neanche nel passato partiti forti hanno saputo ottenere.Ciò significa che quando noi del M5S stiamo tra i cittadini, i cittaidni rispondono, partecipano e ci votano.Quindi tutti i cittadini iscritti al M5S e quelli che ci sostengono, dobbiamo parlare ai cittadini da oggi,per trovarci alle elezioni nazionali numerosi e compatti.Coordiniamoci di più, pechè al momento non stiamo mettendo a frutto tutte le nostre potenzialità. Ciao a tutti.

Carmine Fascella 15.12.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Allo s.t.a.f.f
Nei momenti di crisi economica la feccia razzista emerge e cerca capri espiatori su cui riversare una rabbia che avrebbe altri mandanti e altri moventi
La storia ha mostrato questo troppe volte,si comincia con un razzismo a parole poi si passa ai fatti in un crescendo criminale.
Oggi abbiamo due casi gravissimi che mostrano che anche in Italia la feccia sta tracimando: l'incendio doloso al campo nomadi di Torino dopo le false accuse di una sedicenne e un pazzo in preda a una follia xenofoba che ha ucciso due senegalesi a Firenze e poi si è tolto la vita.
Non possiamo fare come se questi atti non ci riguardassero.
Un giorno potremmo pentirci amaramente della nostra astensione.Spingere all'odio razzista oggi è un atto gravissimo,ma è altrettanto grave permettere che ciò sia fatto impunemente. Siamo complici di questi reati anche tacendo e fingendo di non vedere.
Non dobbiamo in alcun modo permettere che il razzismo alzi il suo livello e aizzi ulteriormente un odio sociale che potrebbe portare altri pogrom,altri massacri.
Su questo blog c'è un pazzo che ogni giorno pubblica post e commenti di odio e spinge alla discriminazione e c'è una fascistella che non manca di dargli ragione o di postare affermazioni di odio razzista.
Chiediamo ai curatori di questo blog di farli sparire.
Pensiamo che abbiano imperversato fin troppo e impunemente.
C'è troppa rabbia in giro e troppo malcontento per permettere che questi fascisti spargano il loro veleno pestilenziale indicando capri espiatori o discriminando persone solo per la provenienza,il colore della pelle o la religione.Ciò,anche se in Italia non è espressamente un reato,lede i principi della nostra Costituzione ed è contro tutto ciò che possiamo chiamare civile.
In Inghilterra le chiese stesse chiedono che si denunci e punisca ogni atto di razzismo.
C'è un solo modo per far tacere costoro,visto che anche in questi tempi infelici e rabbiosi non cessano dall'esprimere il loro odio razzista: li si banni alla fonte

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.11 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IL" problema sono i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" e siccome non è possibile eliminare i "PRE-POTENTI" e/o la "MALAFEDE", "LA" soluzione a "TUTTI" i problemi è eliminare i loro "TROPPI SOLDI".
Così.

"NESSUN" dirigente o dipendente "PUBBLICO" deve guadagnare oltre 5.000 euro/mese e "NESSUN" dirigente o dipendente "PRIVATO" deve prendere "PERSONALMENTE" più di 10.000 euro/mese, tetti stabiliti per "LEGGE" e applicati a "TUTTI" i cittadini, senza distinzioni o eccezioni, dal Presidente della Repubblica in giù.
I "MISTI" (coloro che lavorano abitualmente sia per il "PUBBLICO" che per il "PRIVATO") devono essere "COSTRETTI" a scegliere in quale ambito lavorare. Le "PENSIONI" mensili non devono superare il 50% dei tetti summenzionati (nel "PUBBLICO" non oltre i 2.500 euro, nel "PRIVATO" non oltre i 5.000 al mese) ed erogate "TUTTE" dopo lo stesso identico periodo lavorativo, mettiamo non meno di 30 anni per i lavori usuranti e 35 anni per tutti gli altri.
Solo così sarebbe possibile alzare "TUTTE" le retribuzioni e le pensioni "MINIME" a livelli "DECOROSI".
Nessuno vieterebbe alle "IMPRESE" o alle "SOCIETA'" di guadagnare quanto vogliono solo che, non potendo "RIDISTRIBUIRE" più di tanto ai singoli proprietari, soci od azionisti (c'è il tetto dei 10.000 euro/mese a "PERSONA" fisica), sarebbero costrette a "REINVESTIRLI" in "SICUREZZA", "RICERCA" e "SVILUPPO", senza contare la facilitazione dei controlli fiscali, con buona pace degli "EVASORI", "MAFIOSI", "INTRALLAZZATORI", ecc. ecc.
Le "TASSE" sulla "PRODUZIONE" abbassate a livelli talmente "DECENTI" che nessuno avrebbe da ridire alcunché, mentre quelle sulle rendite "FINANZIARIE" alzate al massimo.

In un "SISTEMA" come l'attuale la lotta all'"EVASIONE" e ai "CONFLITTI DI INTERESSE" non avrà "MAI" successo perché i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE", con i loro "TROPPI SOLDI", non lo permetteranno "MAI"......

Gioma 15.12.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei a Beppe, anche se questo diminuirà ancora il numero dei commenti, di limitarli a due al massimo tre per ogni utente, grazie.Bye
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 15.12.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il sciur monti , applaudito dai sinistri, oltre alle facili tasse cosa dice per il lavoro ?
ognuno per se e dio per tutti ?

Iris Mengacci Commentatore certificato 15.12.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Le forme di discriminazione sono tante e in un paese civile andrebbero tutte combattute.
La nostra Costituzione è bellissima perché si oppone ad esse affermando che nessuna legge può contenere discriminazioni.Ma non basta.Occorre che la lotta contro le discriminazioni faccia parte della nostra condotta e,poiché non è consentito all'uomo comune comminare sanzioni penali,gli resta però l'arma del discredito che deve essere manifestato ogni volta che qualcuno mostra di condurre la sua vita secondo discriminazioni.Non farlo significa essere complici.
Ciò vale nei confronti del diverso sessuale, della donna,del bambino,del malato,del povero, del diverso sessuale,o per colore della pelle, paese di nascita o religione.Trattare male qualcuno perché appartiene a una di queste categorie è razzismo e il razzismo è tra tutti gli aspetti della disumanità quello più empio e idiota,perché non tiene conto del rispetto che si deve ad ogni persona in quanto tale,ma la demonizza in nome di un pregiudizio assurdo.
In uno Stato che sia civile il razzismo deve essere combattuto come una grave distorsione che colpisce l'anima.In un blog che sia un blog civile i post razzisti devono essere combattuti come una grave forma di insudiciamento e di devianza.
Anche una Chiesa che sia civile deve combattere ogni forma di discriminazione per essere di buon esempio a tutti. Come si può tenere in considerazione una Chiesa che non rispetti il bambino,la donna,l'omosessuale,il diverso religioso?
Bologna ebbe un pessimo arcivescovo,Biffi,che disse che gli islamici dovevano essere fermati ai confini e che si dovevano bloccare gli extracomunitari non cristiani.Non fu penalizzato né rimproverato e ciò resta grave.E troppo spesso la Chiesa pretende per sé una primazia che è inconcepibile sul piano planetario.
Che la Chiesa non rispetti il bambino,tratti l'omosessuale come un malato, non tuteli le altre religioni e discrimini la donna è un pessino esempio che dovrebbe finire in nome di un paese migliore.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 15.12.11 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Si', mentre voi continuate a farvi i comodi vostri a casetta...poi ogni tanto quattro risate davanti al tg parlamento mangiando pop corn, e la mattina a commentare con gli amici al bar bevendo il cappuccio...

Ma fare qualcosa in prima persona no?
luca forcolini, biella

'''''''''''''''''''''

E lo chiedi a me?

Se tu sapessi quanti gazebo ho frequentato non ti esprimeresti in questo modo.

Io come tanti mi sono battuto in prima pesona.
Ma battersi per aver nessun risultato è molto scoraggiante e la voglia di combattere viene sempre meno.

Quando leggo frasi come quelle sopracitate mi chiedo se tutto quello che ho fatto ne è valsa la pena.

Quel "voi" mi da un fastidio enorme scritto soltanto per far piacere a qualcuno.

Ma perchè combattere senza mai ottenere nulla?

Ma che senso ha?

Le battaglie si vincono PARTECIPANDO e non standosene in trincea!

Uno qualsiasi Commentatore certificato 15.12.11 08:06| 
 |
Rispondi al commento

IN ALTO A DX!
Comunicato blog di Beppe Grillo:Ps: Non ho rilasciato alcuna intervista al settimanale Oggi.


HappyFuture 15.12.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi tu, sì proprio tu "TROPPO RICCO" in "BUONAFEDE", chiunque tu sia, sta a sentire!

Non credi che tutti quelli "TROPPO RICCHI" in "BUONAFEDE" come te (quindi non solo "POLITICANTI", "BANCHIERI" e "ALTI PRELATI" in "MALAFEDE") prendano "TROPPI SOLDI" rispetto a ciò che, in una società "GIUSTA", dovrebbe essere considerato un "GIUSTO" guadagno per vivere "NORMALMENTE" e senza "SPRECHI", in maniera più che "DIGNITOSA"?
Dici che li hanno guadagnati "ONESTAMENTE" con il proprio lavoro perché sono "PIU' BRAVI" o "PIU' FORTUNATI" di altri e anche "LEGALMENTE" perché non hanno "MAI" utilizzato sotterfugi per eludere il "FISCO" e le tutele sul "LAVORO"?
Certo, ci mancherebbe!
Ovvio che non si può "CRIMINALIZZARE" chi prende "TROPPI SOLDI" perché magari è davvero uno che agisce in "BUONAFEDE"!
Ma "OGGI" (ripeto "OGGI" e sottolineo "OGGI"), sapendo che questo tipo di "SOCIETA'", il cui meccanismo ha permesso a te di diventare "TROPPO RICCO", sta creando sempre più persone "POVERE", tu che potresti serenamente vivere con ciò che hai senza continuare a guadagnare ulteriormente "TROPPI SOLDI", ti senti anche in "BUONAFEDE" quando predichi l'"UGUAGLIANZA" sociale e, soprattutto, pensi di essere pure "COERENTE" con te stesso quando continui a sfruttare questo stesso "SISTEMA" per accumulare sempre più "TROPPI SOLDI"?
Non credi che finché ci saranno persone che guadagnano 15/20/30 volte o più rispetto agli altri (magari pure "LEGALMENTE" ma sicuramente non in maniera "GIUSTA") e che alimentano quindi il meccanismo perverso di questo "SISTEMA" che si fonda sui "SOLDI", non ci sarà mai "UGUAGLIANZA" economica e "GIUSTIZIA" sociale per la massa di gente "NORMALE" e meno fortunata?
Hai risposto "NO"? Sei per caso anche tu un "PRE-POTENTE"?
Bèh, se non lo sei, allora oltre a predicare bene, dovresti smetterla di alimentare il "SISTEMA"...

... altrimenti accuseranno anche te di essere un "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...


IMMIGRAZIONE
..il boss di paese, meridionale con il fucile a tracolla non è mai stato rilevante a livello nazionale, cosi come i media ci hanno fatto credere....Il principio mafioso risiede in ogni cravatta che spicca al collo di ogni individuo il quale, inconsapevolmente o meno, favorisce il sistema: dal partecipare al semplice compito impiegatizio al gestire la stanza dei bottoni del potere. GLi immigrati sono le pedine di chi guadagna sul lavoro in nero sottopagato, sul contrabbando, sullo spaccio di droga, sulla prostituzione, sull'evasione fiscale, sulle guerre, sui finanziamenti europei.
Io nel mio paese finchè si chiamerà italia non voglio schiavi perchè ,
- primo non è umanamente giusto,
- secondo, di conseguenza anche noi italiani precipitiamo nello sfruttamento lavorativo a basso costo anche legalizzato senza una vera unità popolare che possa in qualche modo contrastare il fenomeno,
- terzo, l'immigrazione è un danno economico sociale per i suoi abitanti perchè aumenta la disoccupazione, la criminalità, le malattie, le spese per il mantenimento nelle carceri, l'assistenza e l'accoglienza degli arrivi di massa di disperati
- quarto, perchè ogni cittadino nativo in qualsiasi paese al mondo non vorrebbe mai abbandonare la propria famiglia, i propri amici, le proprie abitudini. E la storia ci insegna che gli spostamenti di massa hanno sempre portato distruzione e morte.
- quinto, perchè è giusto intervenire nei loro paesi per risolvere i loro problemi aiutandoli ad usare le proprie terre, le proprie risorse, ovviamente se prima riusciamo a risolvere i nostri problemi interni.

Adesso mi rivolgo a tutti i commmentatori, tirato giù le mie motivazioni, se secondo voi il sottoscritto è razzista ospitatevi pure Eduardo Dumas ( edu latino)che pretende ospitalità, vi sarà grato di campare a casa vostra, io, vista la crisi, non me lo posso permettere.


Sì, la RETE è temuta! Ma fanno in modo che, come lo sono stati i sindacati, Bertinotti, e la sinistra estrema sia un luogo "sfiata ira popolare"! Certo che se poi la massa degli "irati" si indirizza tutta da una parte nelle votazioni, che debbono per forza indire per supportare la LORO ipocrisia..., beh, dovranno impegnarsi un bel pò di più per imbrogliarci... ma continueranno a provarci... Ma perchè tutta questa "CRISI" ECONOMICA non è una CRISI VIRTUALE? Un giorno borse in giù, poi la notizia dello spread, poi la manovra... i cui frutti si vedranno fra anni, ma che la borsa accoglie favorevolmente... Ci prendono in giro... e ci amareggiano la vita!

HappyFuture 15.12.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a chi si batte per la libertà e la democrazia. E allora buongiorno a Beppe Grillo. Di cuore, soprattutto dopo aver ascoltato la famosa intervista a Oggi (settimanale del nanetto impotente, se non erro).
Chi usa le parole di Grillo estrapolandole da quella che non è un'intervista, ma il solito colloquio con diversi microfoni davanti (credo, non avendo visto il video) lo fa perché è un servo del sunnominato nanetto o un seguace di Forrest Gump Bossi.
Io non sono del M5s né considero Grillo un profeta o un guru. Penso che poteva tranquillamente salire su qualche carro di Tespi o di Carnevale, fare soldi a palate fregandosene di tutto quello che accadeva in Italia e nel mondo. Magari iscrivendosi a qualche loggia massonica o pnginocchiandosi davanti a qualche cardinale E invece si è impegnato, ha contrastato la deriva antidemocratica che da decenni affligge il nostro paese, e grazie a lui e ai tanti che vi scrivono tutti i giorni su questo blog abbiamo modo di scambiarci informazioni e opinioni liberamente.
Cosa che la gran parte dei media non fa assolutamente, con i loro direttori e "prime firme" legati a doppio filo con il potere dal quale ricevono profumati compensi.
Vogliamo farne un elenco? Sono centinaia, migliaia. Spacciatori di notizie false e spalmatori di vaselina, ecco cosa sono.

Buongiorno Beppe Grillo.

mario massini, roma Commentatore certificato 15.12.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il "POPOLO" non la smette di distrarsi con i "MILLE" argomenti del "DIVIDE ET IMPERA" dei signori "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" e se non "OBBLIGA" chi governa a fissare in maniera netta, strutturale e definitiva dei "TETTI MASSIMI" ai profitti di "TUTTE" le categorie, sia pubbliche che private, i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" continueranno a permettersi di:

1) fregarsene degli aumenti che riguardano le proprie "TASSE" perché potranno sempre pagare chi gliele farà "EVADERE" in modi perfettamente "LEGALI" ma ovviamente "INGIUSTI",
2) "RICATTARE" (direttamente o indirettamente, volutamente o inconsapevolmente) gli altri, che nel frattempo saranno diventati "PIU' POVERI" e che in numero sempre maggiore saranno costretti a pensare solo a come non morire di "FAME",
3) investire "TROPPI SOLDI" nel sistema "FINANZIARIO", fregandosene dei problemi "ECOLOGICI", con tutte le conseguenze immaginabili per il futuro del pianeta e dei nostri figli.

Insomma, se "NOI" non ci decideremo a far sì che questo "SISTEMA" venga cambiato in maniera "RADICALE", "STRUTTURALE" e "DEFINITIVA", purtroppo l'"EVASIONE FISCALE" aumenterà, la "GIUSTIZIA" diventerà sempre meno "EQUA", chi guadagna il "GIUSTO" continuerà a pagare perfino di più e i signori in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" diventeranno sempre più "RICCHI" e "PRE-POTENTI"...

Amen...

Gioma 15.12.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!?!?!??!?!??!?!?!?!?!?!?!??!!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Ha i compiti di Liquidatore badando bene di salvaguardare gli interessi dei soliti pochi.

pino g., palermo Commentatore certificato 15.12.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento

mentana se ne và da LA7.
problemi sindacali......

minzolini cacciato dalla rai,
problemi "fiscali"....

mentana andrà al TG1?
forse si forse no.

minzolini andrà in galera?
forse no sicuramente no.

i titoli de LA7 in picchiata,
la borsa condanna i sindacati?
la borsa condanna mentana?
sicuramente condanna gli azionisti.

lo share del Tg! è ai minimi storici,
gli spettatori condannano il minzolingua??
o il minzolingua condanna la rai?
sicuramente mediaset se ne frega.

frequenze tv regalate per miliardi di euro,
in compenso aumenteranno le sigarette,
però son diminuite le tasse sulle barche.

berlusconi ringrazia monti,
berlusconi ha l'elicottero
berlusconi però non fuma,
berlusconi ha sconfitto il cancro?
berlusconi era lui il cancro?
l'elicottero provoca il cancro?

troppe domande oggi......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Fino a quando potranno rubare lo faranno, quando impediremo loro di farlo ? è come lasciare il gatto vicino alla bistecca e pretendere che non la mangi.
Non sono certo li per fare il bene dell'Italia come il gatto pensano solo a riempirsi la pancia.

Fabio P., Ravenna Commentatore certificato 15.12.11 07:06| 
 |
Rispondi al commento

ribadisco il concetto:
a firenze i negozi di tutta la citta' si sono fermati per dieci minuti, dalle 12 alle 12.10.

Non è proprio la verità ma a certa politica e certa stampa fa piacere che sia così perciò facciamo finta che sia vero....

e aggiungo: la stampa mente sapendo di mentire perchè pagata da chi vuole importare gli schiavi per sostituire gli italiani.

Acul utopiA (cittadino qualunque) 15.12.11 00:45|


Altre 5 fette di salame, perche non lo metti nello statuto dal "tuo" movimento dei nulla facenti ?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 06:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO LA RETE E INDUBBIAMENTE IL FUTURO DELLA DEMOCRAZIA. MA TI RENDI CONTO CHE SE NON USIAMO SUBITO UN MEZZO DI INFORMAZIONE CHE ARRIVI A TUTTI DA SOLI FORSE NON CE LA FAREMO A VINCERE LA BATTAGLIA CONTRO CHI STA TOGLIENDO LA SOVRANITA AL POPOLO ITALIANO.QUI IL RISCHIO DI NON ESSERE PIU LIBERI DI DIRE QUELLO CHE SI VUOLE QUANDO SARA TUTTO PRIVATIZZATO E MOLTO ALTO.LA RETE RICHIEDE TROPPO TEMPO PERCHE TUTTI VI POSSANO ACCEDERE E CHE IMPARINO AD USARLA NEL MODO GIUSTO SI RISCHIA DI ARRIVARE TROPPO TARDI QUANDO L'ITALIA NON SARA PIU NOSTRA E DOVREMO CHIEDERE IL PERMESSO PER SOFFIARCI IL NASO

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 15.12.11 04:05| 
 |
Rispondi al commento

CITTADINO SOVRANO MONDO LIBERO con un minimo di 1 euro a persona potremmo gestire un fondo di più di 450 milioni di euro all’anno fino idealmente parlando a più di 4,5 miliardi di euro. SCUSA SE RIPETO QUELLO CHE HAI SCRITTO MA E VERAMENTE IMPORTANTE CHE CI UNIAMO E CHE CON I NOSTRI SOLDI COMPERIAMO UNA TELEVISIONE PER INFORMARE PIU GENTE POSSIBILE CHE E L'UNICA STRADA CHE CI PUO SALVARE DALLA SPECULAZIONE.BISOGNA DIRE ALLA GENTE CHE LA SOLUZIONE AI NOSTRI PROBLEMI E PAGARE SUBITO IL DEBITO E TORNARE ALLA MONETA SOVRANA CHE PUO FARE RIPARTIRE LE IMPRESE CON IGNEZIONI DI DENARO.SE LA SOCIETA SI PRIVA DI UNA PARTE DEL DENARO E LO DA AI PIU POVERI NON RISOLVEREMO IL VERO PROBLEMA CHE E LA MANCANZA DI COMPETIVITA DATA DALL'EURO FORTE.MA SE TORNIAMO ALLA LIRA SVALUTATA MA SOVRANA NON SOLO SAREMO PIU COMPETITIVI MA CREEREMO RICCHEZZA DAL NIENTE STAMPANDO SOLDI CHE SONO NOSTRI E CHE POSSIAMO RIMBORSARE QUANDO VOGLIAMO.QUESTO E IL TRUCCO L'AMERICA E IL GIAPPONE STAMPANO SOLDI SI RIFINANZIANO E LI USANO PER SPECULARE SUL NOSTRO DEBITO CON IL LORO DEBITO. QUESTA E LA VERA PRESA IN GIRO AI DANNI DEGLI ITALIANI. IL GIAPPONE A IL DOPPIO DEL NOSTRO DEBITO MA NESSUNO COMANDA A CASA SUA PERCHE HA LA MONETA SOVRANA.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 15.12.11 03:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO UN' IDEONA:
MA PERCHE' NON LAVORIAMO 23 ORE AL GIORNO E POI A 50 ANNI MORIAMO????
PER IL PIL E LO SPREAD E' UN SACRIFICIO CHE SI PUO'/SI DEVE FARE!!!!!!!!!
EVVIVA LO SPREAD!EVVIVA I BANCHIERI(LORO SI CHE SANNO GUIDARE IL MONDO NELLA GIUSTIZIA!)!

Mattia B. Commentatore certificato 15.12.11 03:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A BE TE LO CREDO CHE L'ITALIA VA MALE SONO GIA TUTTI A LETTO A QUEST'ORA. I CINESI SONO ANCORA LA CHE LAVORANO ALTRO CHE ANTI STRESS.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 15.12.11 02:59| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/4Z2SVivoNt0

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 15.12.11 01:56| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sotto sotto pensa che la "mafia" tutto sommato alza il "pil" visto che ha un enorme fatturato!...lo pensano i distrofici cerebrali leghisti, berluschini e anche altri...!!!

invece è l'esatto opposto! - specialmente nel traffico di droga - cocaina/eroina!

esempio: 1.000.000€ di cocaina smerciata in Italia
rende anche 30 o 40 volte tanto...che vengono depositati all'estero (sotto copertura) mentre il
milione viene pagato al produttore (columbiano o altro, visto che in Italia non c'è produzione)

ma quello che viene a galla è che il ricavo di tale traffico arriva dal DEBITO PUBBLICO !!!!!!

CHI SONO GLI UTILIZZATORI FINALI AL 90% DELLE VOLTE ? ...da dove prendono i soldi per la coca?

fateve due conti! - ditelo pure alla dea Calì!eh!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 15.12.11 01:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi o mago dei miei coglioni il raggiro arriva da molto lontano,no è di oggi.Altro che filmetti e 21 e 25.Neanche buoni da giocare al lotto.

marco s. Commentatore certificato 15.12.11 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Lo stesso vale anche per gli stati.Invece di crearsi del denaro proprio privo di interesse,i governi lo prendono in prestito dal cartello di banche private e rimborsano sia l'interesse che il capitale tassandola popolazione.Le somme fantastiche di denaro che paghiamo sotto forma di tasse vanno dritte alle banche PRIVATE per rimborsare prestiti che i governi potrebbero crearsi da soli,emettendo denaro privo di interesse.Non lo fanno perchè la cricca controlla i governi tanto quanto le banche.
Ciò che si chiama privatizzazione è la svendita dei beni dello stato al fine di impedire la bancarotta causata dal debito creato dalle banche.
I paesi del terzo mondo stanno cedendo il controllo della loro terra e delle loro risorse ai banchieri internazionali,ovvio,non riescono a pagare i grossi prestiti elargiti loro,di proposito,per intrappolarli in questa situazione.
La povertà e i conflitti non sono una calamità inevitabile,ma sono frutto della manipolazione.La manipolazione finanziaria mondiale oggi è coordinata dalle "banche centrali"di ogni paese che sembrano essere indipendenti le une dalle altre,ma che in realtà collaborano per un fine comune.La banca d'Inghilterraè il fulcro di questa rete,come pure lo è,sin dagli anni trenta la banca internazionale in Svizzera.

marco s. Commentatore certificato 15.12.11 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Il raggiro è molto semplice:si basa sulla creazione di denaro che non esiste e che viene prestato a persone ed aziende in cambio di interessi.Ciò crea un debito enorme per i governi,le aziende e le popolazioni in generale,che sono così più facilmente controllabili.ESSENZIALE IN TUTTO QUESTO E' STATO PERMETTERE AI BANCHIERI DI PRESTARE DENARO DI CUI NON SONO IN POSSESSO.Se io e voi abbiamo un milione di euro,possiamo prestare un milione di euro.Semplice no,genialoide!Ma se una banca possiede un milione di euro,può prestarne 10 volte tanto e più,e gravare quei soldi di interesse.Se anche solo un numero esiguo di quelle persone che teoricamentehanno i soldi depositati nelle banche andasse oggi a ritirarli,le banche chiuderebbero i battenti in mezz'ora perchè quei soldinon ce li hanno.Il denaro delle banche è un mito.Quando si va in banca a chiedere un prestito,la banca non stampaneanche una banconota nuova.Si limita a digitare la somma del prestito sul cc.Da quel momento in poi si pagano alla banca interessi su ciò che non è altro che denaro digitato su uno schermo.Eppure,se non si riesce a rimborsare il prestito che non esiste,la banca può intervenire e,in tutta legalità,espropriare beni che invece esistono.Inoltre,poichè il denaro nn viene messo in circolazione dai governi,ma dalle banche private,che concedono prestiti ai clienti,le banche controllano la quantità di denaro in circolazione,creando boom economici o depressione economica.Lo stesso funziona in borsa.La cricca finanziariaha sempre cercato di creare boom elargendo prestiti per poi staccare la spina.E' così dal tempo dei sumeri e dei babilonesi.BOOM economico,la gente e le aziende si indebitano e nel momento più conveniente,la cricca,alza i tassi di interesse per diminuire la richiesta di prestiti e iniziano a richiedere il pagamento già accesi.I prestiti diminuiscono,sparizione di moneta,riduzione dell'occupazione e conseguenti espropri.

marco s. Commentatore certificato 15.12.11 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà se è stato uno di quei ragazzini che portavano i pantaloncini all'inglese fino a 13 anni (pantaloncini con l'aplomb) :

Per un attimo Mario Monti ha perso il suo aplomb e ha replicato ai senatori del Carroccio che continuavano a urlare a "Vergogna" dai banchi dell'Aula di Palazzo Madama

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Io sono indignato da anni. Approvo Santoro e voterò alle politiche Mov5Stelle cosa che ho già fatto con soddisfazione.
Ho sempre pensato che si potesse essere contro qualcosa manifestando o contestando pacificamente e argomentando.
Oggi senza nulla togliere a quello che ho appena scritto, mi sento confuso perchè non riesco più a condannare gente come le BR.
Chi ci governa ci ammazza lentamente e non ha mai fatto una cosa nel nome del bene.
Vorrei restituire il favore alla casta.

Davide B., TORINO Commentatore certificato 15.12.11 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Se vi interessa continuo, scusatemi se valorizzo il Parlamento". Per un attimo Mario Monti ha perso il suo aplomb e ha replicato ai senatori del Carroccio che continuavano a urlare a "Vergogna" dai banchi dell'Aula di Palazzo Madama. Il presidente del Consiglio questa mattina ha informato il Senato sulle conclusioni del Consiglio europeo che ha sancito un nuovo patto fiscale tra i 26 Paesi Ue, esclusa solo la Gran Bretagna. Ma il partito di via Bellerio si è servito del dibattito per puntare i riflettori ancora sulla manovra. Bricolo, Calderoli e gli altri esponenti della Lega hanno alzato carteli di protesta: "Giù le mani dalle pensioni"; "È una rapina"; "Basta tasse". Il Professore ha risposto a modo suo: "Mi richiamo al monito che, in modo colorito, ho sentito in Aula: colgo l'occasione per dire che in sede europea uno dei modi per arrivare a 'meno tasse su chi produce e per le famiglie è anche quello di avere una fiscalità estesa anche al mondo della finanza. Ho notificato in sede Ue che l'Italia è disposta a cambiare la propria posizione su questo tema".
Nel suo intervento, oltre ad aprire alla Tobin tax, il presidente del Consiglio ha sottolineato l'importanza degli eurobond ("non sono una sfida alla disciplina finanziaria"), ha ribadito il rischio che la Ue non pensi al "vero problema che è la crescita" e ha riferito che il suo obiettivo in politica estera è "evitare che il concerto franco-tedesco domini in Europa". Concetti che il Professore ha potuto esprimere con difficoltà proprio per le proteste del Carroccio. Sono volati parolacce e insulti. Nei confronti di Monti, apostrofato come "maggiordomo", ma anche contro Renato Schifani, definito "pagliaccio". Il presidente del Senato è stato costretto anche a sospendere la seduta: "È stata una sceneggiata mortificante", il suo primo commento. Schifani ha poi deciso un provvedimento di "censura" per il senatore leghista Enrico Montani, il più vivace nei commenti.Dai resoconti risultano evidenti le espressioni

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 01:37| 
 |
Rispondi al commento

...Allora Gesù si rivolse alla folla ed ai
suoi Discepoli dicendo:

"Gli scribi ed i farisei seggono sulla cattedra
di Mosè. Quanto vi dicono di osservare,
osservatelo e fatelo.
Ma non fate secondo le loro opere; perchè
parlano ma non fanno.

Essi legano infatti fardelli pesanti e insostenibili e li impongono sulle spalle
della gente, ma loro non vogliono muoverli neppure con un dito.

Compiono ogni cosa per essere ammirati dalla
gente.
Allargano i loro filatteri ed allungano
le frange dei loro abiti.
Amano posti d'onore nei conviti e i primi seggi
nelle sinagoghe.
Si fanno salutare volentieri sulle piazze ed
amano farsi chiamare dalla gente
' rabbi', 'rabbi' " (onorevole,onorevole)
(Vang.Matteo n°23)
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 15.12.11 01:37| 
 |
Rispondi al commento

"Grillo si toglie la maschera
Mentre l'informazione libera diffusa (chissà per quanto ancora) tramite internet permette di approfondire..."

Ue', Beppe : mica ti hanno mandato a casa la CIA...questa "brava persona di Monti"... se non è CIA sarà FBI, DIA o chissà cos'altro...
Spero che tornerai ai vecchi tempi, a quelli del "culo del Drago", del Signoraggio e così via...

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 01:24| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIE DAL BABOONISTAN (ex usa – thebest)

Iraq: Obama a soldati, enorme successo
Presidente ha ringraziato i militari: 'Bentornati a casa' - 14 dicembre, 18:36

(ANSA) - NEW YORK, 14 DIC - ''Siamo qui per segnare un momento storico'', ha affermato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama stamattina a Fort Bragg, in Nord Carolina, dove e' giunto con la First Lady Michelle per ringraziare i soldati americani che hanno servito in Iraq. ''Come vostro comandante in capo, e per conto di una Nazione grata, sono onorato di pronunciare finalmente le parole: Bentornati a casa'', ha detto Obama, che ha anche parlato di ''successo straordinario'' delle forze Usa in Iraq.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2011/12/14/visualizza_new.html_13786959.html


Se non si calmano le risate, passero` la notte sveglio..."successo straordinario" AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH OBONGO, CAMBIA FORNITORE !!!!


gudde nigghete

THIRA FISHERMAN Giuseppe - M - A. Commentatore certificato 15.12.11 01:22| 
 |
Rispondi al commento

“CAUSA NEBBIA SUGLI IRTI COLLI, CI SIAMO PERDERSI LA DEMOCRAZIA”.

“I RAGAZZI DEL VITALIZIO”, dopo la caduta prematura del “CAVALIER D’HARDCORE”, hanno intrapreso una strada nebbiosa, che sembra volere raggiungere il nulla, o l’infinito, non ci sono più confini, più nessuna certezza.

Il mondo interno gli è caduto addosso, si sono ancorati ai ricordi e fantasticano cose irreali, le loro parole restano imbrigliate nell’opacità, che sfuma nel silenzio ovattato del “GRAND HOTEL DELLE BRUME” romane.

Si credevano padroni del mondo, invece i “SIGNORI DELLA BANCHE” gli hanno ricordato “PER CONTO DI CHI GESTIVANO IL POTERE”, ed il loro futuro non è più radioso come speravano, ed ora tra un borbottio ed un mal di pancia, votano qualsiasi schifezza che sia loro ordinata, cosa che facevano anche prima, ma da liberi servi o da finta opposizione, ed anche nelle loro granitiche certezze sta iniziando a serpeggiare il dubbio, “NON SARA’ MICA COLPA NOSTRA, SE CI SIAMO PERDERSI LA DEMOCRAZIA ?”

Paolo R. Commentatore certificato 15.12.11 01:21| 
 |
Rispondi al commento

aaaahhh si! Finalmente un governo serio che fa quello che non ha mai fatto nessuno negli ultimi 50 anni: aumento di sigarette e benzina.
C'era proprio bisogno di un governo di "tecnici" eh?


Paul B. Farrell Archives | Email alerts
Dec. 13, 2011, 12:01 a.m. EST

Our decade from hell will get worse in 2012
Commentary: Market crash, political gridlock, revolution, new class wars

http://www.marketwatch.com/story/our-decade-from-hell-will-get-worse-in-2012-2011-12-13?link=MW_popular

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 01:13| 
 |
Rispondi al commento

(da cantare tipo "l'estate sta finendo")

i soldi stan finendo
il futuro se ne va
la disoccupazione
è una solida realtà

Con Monti la pensione
non la vedremo più
Ma l'iva e l'inflazione
vanno sempre più su

Libertà d'informazione?
ma chi ci crede più
e adesso anche Mentana
non tornerà in tivù

e la democrazia?
e chi l'ha vista mai
mi sembra una pazzia
regime casomai

Le banche dettan legge
per noi son solo guai
non servirà neppure
migrare in Paraguay

e non dimenticate
di pagare la mora
arriva equitalia
la casa ti pignora

i nostri costruttori
fan centri commerciali
con inceneritori
centrali nucleari

il Tav in val di Susa
il ponte sullo stretto
ci stanno preparando
questo mondo "perfetto"

Se osate ribellarvi
molto amichevolmente
trovate un "celerino"
con il suo sfollagente


Francesco Ragazzi, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.12.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Our decade from hell will get worse in 2012:


http://www.marketwatch.com/story/our-decade-from-hell-will-get-worse-in-2012-2011-12-13?link=MW_popular

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 01:03| 
 |
Rispondi al commento

".Markets Refuse to Ease Into the Holidays
Matt Nesto
What happened to the Santa Claus rally?
.."

E'in attesa del trimestre marzo-maggio 2012......

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 00:58| 
 |
Rispondi al commento

ribadisco il concetto:
a firenze i negozi di tutta la citta' si sono fermati per dieci minuti, dalle 12 alle 12.10.

Non è proprio la verità ma a certa politica e certa stampa fa piacere che sia così perciò facciamo finta che sia vero....

e aggiungo: la stampa mente sapendo di mentire perchè pagata da chi vuole importare gli schiavi per sostituire gli italiani.


"Fra qualche anno quindi, quando sarete ancora pieni di bollette, conti e mutui da pagare, pregando di arrivare a fine mese, consapevoli di dover lavorare fino a 67 anni, ringraziate i professori della Bocconi, perché è solo grazie a loro che potrete vantarvi del vostro imponente ed invidiabile esercito!" :

Voglio fare un volo sull' F-35eee! L'ho comprato e voglio farci un volooo!

Francesco C. Commentatore certificato 15.12.11 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Monti? Passera?..ecc.
Meglio di Berlusconi?...
Sinceramente era meglio Il nano...almeno doveva rispondere a chi lo votava.
Questi sono maiali alla stessa risma del Berlusca ma in più se ne fregano degli elettori ...tanto non devono candidarsi alle prossime elezioni.

Siamo al limite fra il comico e il surreale....
praticamente un'altra commedia all'italiana

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 15.12.11 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok sono rilassatissimo,
potrei provare con le due mani, domani

-_-

AAA 15.12.11 00:17| 
 |
Rispondi al commento

a firenze i negozi di tutta la citta' si sono fermati per dieci minuti, dalle 12 alle 12.10.

Non è proprio la verità ma a certa politica e certa stampa fa piacere che sia così perciò facciamo finta che sia vero.

Nigga Clean 15.12.11 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La complessità del mondo fa sì che se il "resto del mondo" ha l'influenza, l'Italia prende la "polmonite"! Forse è sempre stato così, ma ora il disprezzo che i politici della vecchia repubblica, e quelli della repubblica di mezzo hanno avuto per la nazione tutta è EMERSO con CHIAREZZA. Monti non ha la bacchetta magica e..."bidibobidi bù" l'Italia d'un tratto si trova con la classe politica che si MERITEREBBE. Non hanno mai voluto rendere il POPOLO PROTAGONISTA DELLA PROPRIA STORIA. Un'aspirazione che risaliva ai tempi di Dante, l'UNITA' della Nazione l'hanno realizzata quasi 600 anni dopo la morte del VATE. Ora, purtroppo, non c'è più tempo per procastinare ad avere una CLASSE POLITICA che faccia gli interessi del POPOLO. Bisogna che questa KASTA o si CONVERTE SUBITO, o dà le DIMISSIONI IN MASSA. Nel frattempo c'è da sperare che MONTI non vada tutto dalla parte della FINANZA. La finanza vuole DISTRUGGERE LO STATO, PUNTO! Figuriamo se la FINANZA sia interessata a MANTENERE LA DEMOCRAZIA. Dovremmo essere circondati solo da UOMINI DI BUONA VOLONTA'... Finora si sulla scena politica si sono avvicendati solo PREDATORI!

HappyFuture 15.12.11 00:06| 
 |
Rispondi al commento

nn vado mai su f.b. ....non so come funziona, poi, essenzialmente, nn mi interessa....Ho letto da qualche parte che c'è un gruppo che inneggia al ragazzo di Fiumicino che ha ucciso un suo coetaneo di sedici anni, con una coltellata, per una sigaretta negata......(mi sembra che erano anche amici). Ora mi chiedo, rivolgendomi ai grandicelli di questo blog. Voi vorreste fare la rivoluzione anche per assicurare un futuro migliore a tipi del genere? Ah, venghi bene...si dice a Roma.....

p.s. ovviamente mi rendo conto che, fortunatamente, non tutti sono di quella risma....pero' bastano pochi per rovinare il resto.....

Caio Sempronio - Roma 15.12.11 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione sugli ebrei:

non mi permetto di parlare male degli ebrei perché ci pensano già da soli a farsi una brutta pubblicità che è già più che sufficiente.

libero pensiero perciò pazzo 14.12.11 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta comunque il PCUS per i riabilitati dava una piccola festicciola
pasticcini
l'abbraccio di rito con i compagni ritrovati
mentana diranno, abbiamo ritirato le denuncia, in coda al telegiornale di TV7, non ne parlerà nemmeno 8 e mezzo, uno schifo la politica televisiva di oggi.

AAA 14.12.11 23:57| 
 |
Rispondi al commento

"Perchè tutti dicono che quello è pazzo? per me è solo un razzista! Ai loro figli e alle loro mogli adesso chi ci pensa? lo stato?"


-Un mio collega senegalese sui fatti di ieri-

niente pazzia, LUCIDO RAZZISMO...

ALEZ A. Commentatore certificato 14.12.11 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto stasera a "la crisi in 1/2h", Lucia Mondella rivolgersi al responsabile della comunità ebraica ITALIANA di Roma dicendo ogni volta:"certo...perchè voi ebrei... nel ghetto...".
Io sono cattolico, ma potrei essere pure ateo: in ogni caso non avrei usato un termine che ricorda madri e figli separati brutalmente, ghettizzati, posti nei campi di sterminio e "fatti passare per il camino"accompagnati dal suono dei violini.
Se non per umanità e fratellanza fra uomini liberi almeno per una questione di gusto (!)

Francesco C. Commentatore certificato 14.12.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bahh gud nigt

scalogno monzese, Pontedilegno Commentatore certificato 14.12.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma ce anche un antistress per uomini? ;-)

Tim H., Fratticiola Selvatica Commentatore certificato 14.12.11 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il movimento di beppe, cosa propone?
quale è la strategia?
Cosa dite di supermario?
Lo appoggiate ?
Siete contro?
Vi manca il Berlu?

scalogno monzese, Pontedilegno Commentatore certificato 14.12.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti scrivono che esiste una speculazione mirata e poi difendono monti.
L'ho scritto stamattina e lo ribadisco:
Una cosa esclude l'altra!
Non si puo' pensare a una "regia" e poi avallare la cura monti come un antivirus finanziario.

I soliti "molti" poi, sostengono monti e gli viene l'orticasria solo a sentir parlare di berluskazz!
...ma "sanno" che la "lista della spesa" a monti l'ha data berluskazz...
e quindi diventano materia per psichiatri...o forse pediatri!

antђony c, ★ Commentatore certificato 14.12.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Grande è la confusione
sopra e sotto il cielo
osare l'impossibile osare
osare perdere
grande è l'impossibile
osare la confusione
il cielo è sopra e sotto
ci si può solo perdere
ci si può solo perdere
ci si può solo perdere

Grande è l'impossibile
osare la confusione
il cielo è sopra e sotto
ci si può solo perdere
ci si può solo perdere

ALEZ A. Commentatore certificato 14.12.11 23:36| 
 |
Rispondi al commento

per definire l'attuale situazione basta una parola
MATRIX.

pippo rossi 14.12.11 23:28| 
 |
Rispondi al commento

la gazzarra della lega ha fornito una buona scusa
al governo per chiedere la fiducia bella mossa.

pippo rossi 14.12.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione riguardo gli esperti (politici)

arrivano in TV e ti dicono che sono espertissimi e ti chiedono il VOTO e i SOLDI per mettere le cose a posto ...... dopo un po va tutto a scatafascio e gli stessi "ESPERTI?" tornano in TV a dirti che sono esperti e ti richiedono il VOTO e i SOLDI una seconda volta per mettere a posto il casino che hanno combinato loro .... e poi una terza e una quarta volta ecc. ecc. ecc..... ma la cosa divertente che pu fanno casino e piu la gente li vota!!!!!!!


Io mi domando .... ma se fossero esperti davvero perché tutti questi casini?

libero pensiero perciò pazzo 14.12.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

celentano parla di inquinamento e cementificazione?
lui che ha devastato una collina per farsi la villa.

pippo rossi 14.12.11 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIMORA
il governo ha deciso di applicare un accisa sulla
masturbazione la tariffa sarà scaglionata a seconda
della età del soggetto.
il premier monti ha dichiarato che in alternativa si
sarebbe dovuto alzare la pressione fiscale sul porno
ma il settore gia in crisi non poteva sopportare una
ulteriore tassazione.

pippo rossi 14.12.11 23:10| 
 |
Rispondi al commento

mai visto tanto sconforto, confusione e senso di impotenza e di stupidità negli occhi e nelle parole delle persone come in questi giorni...

vincenzo cerquiglini 14.12.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Liberté, Égalité, Fraternité

E' QUESTO CHE STANNO METTENDO IN DISCUSSIONE LE OLIGARCHIE DI POTERE, LE MULTINAZIONALI, LE BANCHE CHE IN MANIERA SOVRANNAZIONALE CERCANO DI METTERE LE MANI SU DI NOI, SU OGNI SINGOLA NAZIONE . . . MA NON SUL POCO CHE POSSEDIAMO DIRETTAMENTE . . . PROPRIO SU DI NOI, I NEOSCHIAVI DEL NUOVO MILLENNIO!

SI AI REFERENDUM PROPOSITIVI E ABROGATIVI CHE RAPPRESENTANO VERAMENTE LA VOLONTA' POPOLARE, SI A VOTAZIONI RAPIDE VIA INTERNET.
VIA I PARLAMENTI, ACOZZAGLIE SOVRANNUMERATE DI SERVI DELLE MULTINAZIONALI, DELLE BANCHE, DELLE LOBBIES. BASTA CON I FINTI RAPPRESENTANTI DEI CITTADINI!!!

UNO VALE UNO . . . TU VALI TE PASSA PAROLA!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.11 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Nooooo....ci pensa l'editore a mediare tra compagine sindacale e TV LA7! hi hi hi!

AAA 14.12.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Class-action contro i governanti dell'ultimo governo!
Richiesta di DANNI!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.11 22:51| 
 |
Rispondi al commento

tanto tempo fa , alcuni "compagni" distratti ...
come ce ne sono ancora su questo blog e in altri
SPARARONO ALLE GAMBE DI QUEST'UOMO!
(ieri ho letto uno che ha scritto "innocenti mai")
invece, non era affatto colpevole di nulla!
autoritario ed integro nella sua idea conservatrice
ma non disonesto!

"""
Nel 1991 Francesco Cossiga, presidente della Repubblica, gli offrì la nomina a senatore a vita, ma Montanelli non la volle accettare, sostenendo che un giornalista dovrebbe stare a distanza di sicurezza dal potere, a garanzia della sua completa indipendenza.

Negli ultimi suoi anni Montanelli si distinse per la posizione profondamente critica assunta nei confronti del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, il suo ex editore,

ritenuto antidemocratico,
propenso alla menzogna,

autore di un progetto politico che, diversamente da come veniva descritto, con la destra non aveva niente a che fare.

Intendeva mettere in guardia gli italiani, ricordando la pericolosità di un nuovo "uomo della provvidenza" capace di risolvere tutti i problemi, facendo notare, riferendosi a Benito Mussolini, che ne aveva già conosciuto uno in passato e che gli era bastato. Fra le sue considerazioni più note, quella fatta poco tempo prima delle elezioni politiche del maggio 2001, quando, ritenendo Berlusconi vicino alla vittoria elettorale,

lo paragonò ad una malattia e disse che l'Italia ne sarebbe guarita, similmente all'azione di un vaccino, in seguito al suo esercizio del potere.

"""""
il buon Indro non seppe prevedere che il vaccino
avrebbe avuto un nome e cognome : Mario Monti!

e come si sa, le medicine fanno sempre schifo a
prenderle, sia per via orale che per via ANALE !
(supposte o iniezioni)

nel contempo ricordo altri due innocenti:
- Guido Rossa
- Aldo Moro

in culo a "compagni" che lo fingono!
ma l'esperienza non è acqua! eh!


Nei momenti di crisi economica la feccia razzista emerge e creca capri espiatori su cui riversare una rabbia che avrebbe altri mandanti e altri moventi-
La storia ha mostrato questo troppe volte,si comincia con un razzismo a parole poi si passa ai fatti in un crescendo criminale.
Oggi abbiamo due casi gravissimi che mostrano che anche in Italia la feccia sta tracimando: l'incendio doloso al campo nomadi di Torino dopo le false accuse di una sedicenne e un pazzo in preda a una follia xenofoba che ha ucciso due senegalesi a Firenze e poi si è tolto la vita.
Non possiamo fare come se questi atti non ci riguardassero.
Un giorno potremmo pentirci amaramente della nostra astensione.Spingere all'odio razzista oggi è un atto gravissimo,ma è altrettanto grave permettere che ciò sia fatto impunemente. Siamo complici di questi reati anche tacendo e fingendo di non vedere.
Non dobbiamo in alcun modo permettere che il razzismo alzi il suo livello e aizzi ulteriormente un odio sociale che potrebbe portare altri pogrom,altri massacri.
Su questo blog c'è un pazzo che ogni giorno pubblica post e commenti di odio e spinge alla discriminazione e c'è una fascistella che non manca di dargli ragione o di postare affermazioni di odio razzista.
Chiediamo ai curatori di questo blog di farli sparire.
Pensiamo che abbiano imperversato fin troppo e impunemente.
C'è troppa rabbia in giro e troppo malcontento per permettere che questi fascisti spargano il loro veleno pestilenziale indicando capri espiatori o discriminando persone solo per la provenienza,il colore della pelle o la religione.Ciò,anche se in Italia non è espressamente un reato,lede i principi della nostra Costituzione ed è contro tutto ciò che possiamo chiamare civile.
In Inghilterra le chiese stesse chiedono che si denunci e punisca ogni atto di razzismo.
C'è un solo modo per far tacere costoro,visto che anche in questi tempi infelici e rabbiosi non cessano dall'esprimere il loro odio razzista: li si banni alla fonte!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.12.11 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora GLIELO CHIEDO IO...


"PROF MONTI....PERCHE' NON AVETE PRESO IN CONSIDERAZIONE DI FAR PAGARE L'ICI AL VATICANO??????"

"PERCHE' LA GERMANIA E L'INGHILTERRA PRENDONO LE TASSE DAI SOLDI DEI LORO CITTADINI NASCOSTI IN SVIZZERA E L'ITALIA NON PUO'????....LEI DICE CHE LA GERMANIA E L'INGHILTERRA VANNO CONTRO LE REGOLE EUROPEE...PERCHE' NON SCRIVE LORO UNA LETTERA UFFICIALE PER DENUNCIARE IL LORO CRIMINE?(stando alle sue parole).

Dino Colombo Commentatore certificato 14.12.11 22:41| 
 |
Rispondi al commento

tra un po vado in onda su boing
credere per vedere

giustino e leone 14.12.11 22:40| 
 |
Rispondi al commento

la differenza tra democrazia e dittatura, diceva bukowski, è questa: in democrazia prima voti e poi ti dicono cosa devi fare in dittatura non butti il tuo tempo votando

roberto garzeni 14.12.11 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo stanchi di tutto.. dei partiti.. delle banche.. dei sindacati.. della chiesa.. del debito pubblico.. dello spread.. del signoraggio.. delle TV.. dei giornali.. degli Illuminati.. degli Oscurati.. delle vignette di Vauro che fanno sorridere ma non cambiano nulla.. dei Governi Tecnici e di quelli Classici.. siamo stanchi pure di Peppe Grillo e dei suoi continui vademecum che non servono a nulla..

noi amici 14.12.11 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che un nuovo pagliaccio siaggirinei pressi di montecitorio un certo Monti abituato a dare lezioni universitarie (dicono io non ho prove che sia vero) mi risulta difficile pensare che un presunto laureato del suo calibro abbia preso in mano la situazione economica italiana e si stia comportando come lui sta facendo senza essere in grado di dire un minimo di verità, pertanto o questo è veramente il solito pagliaccio da circo che arriva disfa e se ne va oppure è uno sprovveduto in termini di legalità, rispetto delle regole democratiche nel rispetto della costituzione, e sopratutto rispetto della povera gente, se poi questo ha anche il coraggio di dire che difronte a certe domande anche lui è un umano e quindi soggetto alla commozione e al pianto (poverino) allora siamo difronte a un menomato mentale.
Mi chiedo ma è stato il suo medico a ordinargli di prendere in mano la situazione? sua moglie, o il deficiente di napolitano detto morfeo?
Come se solo lui potesse fare le stronzate che sta facendo bastava qualsiasi netturbino per fare le solite leggi inique che gridano vendetta davanti a quei pochi onesti italiani rimasti tali, certo ci vuole un bel coraggio e una faccia come il cu.o per fare queste cose.
Come la faccia come il sedere di bossoli che ogni giorno che passa ne spara una peggio dell'altra vedi moneta padana cessi per soli padani rincoglioniti, intanto lui il menomato mentale di pontida sta facendo dimenticare ai padanilegaliolifilomafiosi con i soliti slogan sempre quelli da 20 anni, che lui non ha colpe se siamo ridotti in queste condizioni, sono 20 anni che la lega è in parlamento, da allora le cose sono nettamente peggiorate è il ruolo che ha avuto è di un partito, la lega appunto, come il più grande responsabile, filomafioso composto da veri ladri che hanno affossato l'economia italiana e la democrazia. Auguro a bossi e alla sua banda bassotti, famiglia compresa di sperimentare una piazza loreto assieme al suo ex amico di fiducia mister berlusconi.

Pietro T. Commentatore certificato 14.12.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei l'Unica speranza per questo Paese, una delle poche coci libere. Ti porto la mia solidarietà per la vicenda di Oggi e dell'ansa. Sono vergognosi, hanno una paura boia di finire male.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 14.12.11 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Dal minipost a lato di Grillo!
Ps: Non ho rilasciato alcuna intervista al settimanale Oggi.
......

E' prevista una querela?

antђony c, ★ Commentatore certificato 14.12.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Bello sto post, fantastico, grazie beppe, non deludi mai, democrazia antistress, ma come ci arrivi a certe cose.
E poi mettere un pene blu con una mano che gli strizza gli evaristi scaricando lo stress.
Grande mitico

frank zappa 14.12.11 22:29| 
 |
Rispondi al commento

se indignato e'colui che non accetta cio'che sta'succedendo socialmente posso ritenermi tale.. io penso che le ricette per noi sono semplici ma molto efficaci:
nessuno deve andare a votare;non e' piu' un diritto con questo parlamento,ma semplicemente un favore che facciamo a questi politiparassiti.
tanto volantinaggio: stampiamo migliaia di volantini,creiamo giornalini,con denunce,verita',ma anche proposte e idee per cambiare.. purtroppo molti cittadini non fanno uso della rete,e l'unico modo di informarsi sono gli ultra corrotti tg tv giornali...tutto un dire.
teniamoci i nostri soldi; prosciughiamo le banche perche'ci gestiscono la vita ragazzi..non esiste un ladro per ogni casa cazzo..sono loro che tra bolli costi dei movimenti costi dei conti correnti interessi si prendono parte dei soldi che noi ci sudiamo con fatica..ma loro non dovrebbero tenerceli e basta??????
avrei tante idee...ma dobbiamo unirci cazzo...
NON PENSIAMO IN PARTITI CAZZO SVEGLIAMOCI E UNIAMOCI PER STARE TUTTTTTTTTIIII BENE

francesca cassinadri 14.12.11 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Bho...nn ci capisco niente...poco fa il primo commento mancava di una parte. Ma cmq....era quello

Dino Colombo Commentatore certificato 14.12.11 22:26| 
 |
Rispondi al commento

. E' saltata una parte del mio commento precedente. Che era così.

"Un giornalista straniero (stranamente SOLO UNO STRANIERO!)qualche giorno fa ha chiesto a Monti cosa intendeva fare per l'ICI ALLA CHIESA.

E Monti...tomo tomo cacchio cacchio risponde:

"Non abbiamo preso in considerazione la cosa".

E chissà COME MAI nessuno, nè lo stesso giornalista straniero nè nessuno ITALIANO abbia aggiunto, come insegnava quel famoso filosofo antico...abbia aggiunto dicevo: "PERCHE'" NON LO AVETE PRESO IN CONSIDERAZIONE?????????".

Chissà perchè la famosa SECONDA DOMANDA che potrebbe mettere chiunque con LE SPALLE AL MURO PER LA RISPOSTA, IN ITALIA NON LA FA MAI NESSUNO.

Dino Colombo Commentatore certificato 14.12.11 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo postando su De Magistris ma vedo che e' da Tze Tze.
Comunque c'e' stato, oggi, anche la presentazione di Altriluoghi, il primo consultorio del meridione per la tutela della salute e dei diritti delle persone transessuali.

La crisi colpisce anche la Cina e ci sono proteste!
Di Rainews 24 lo scoop, il corrispondente Luongo e la crisi
localizzata in un villaggio della sterminata galassia cinese:
Un villaggio di 20.000 anime dove c'e' un contenzioso fra locali e amministrazione per una questione d'esproprio in quei posti indicati come terreno adatto alla costruzione di...non ricordo.
Come l'apertuura di una discarica o la contestazione di un'apertura di un pub...ma in Cina dove vivono un miliardo e mezzo di persone!

Davide Mineo s'e' superato quando, parlando dei fatti di Firenze ha esortato a non minimizzare e ricordarci che Ahmadinejād vuole la distruzione di Israele:
Non c'azzecca ma meglio "sensibilizzare"...avra' pensato il circonciso con la kippah!

antђony c, ★ Commentatore certificato 14.12.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non abbiamo politici ma solo mercenari ignoranti e gretti al soldo dei segretari dei partiti che sono a loro volta al soldo delle lobbies

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.12.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che, con il trascorrere delle generazioni, noi occidentali ci siamo convinti che il benessere e la tecnologia siano "naturali": ovvi come il sorgere del sole, gratuiti come lo scorrere dei fiumi. E su questa credenza, che è scientificamente assurda, irrazionale come la più arcaica delle superstizioni, si poggia tutto o quasi il nostro quotidiano, tutta o quasi la nostra politica. Siamo riusciti (scelleratamente) a rendere occulti i costi, i guasti, i rischi di un sviluppo che poggia, invece, su un prelievo sempre più massiccio e scriteriato di risorse limitate. (Michele Serra)

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 14.12.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Un giornalista straniero (stranamente SOLO UNO STRANIERO!)qualche giorno fa ha chiesto a Monti cosa intendeva fare per l'ICI ALLA CHIESA.

E Monti...tomo tomo cacchio cacchio risponde:

"Non abbiamo preso in considerazione la cosa".

E chissà COME MAI nessuno, nè lo stesso giornalista straniero nè nessuno ITALIANO abbia aggiunto, come insegnava quel famoso filosofo antico...abbia aggiunto dicevo: "PERCHE'" NON LO AVETE PRESO IN CONSIDERAZIONE?????????".

Chissà perchè la famosa SECONDA DOMANDA che potrebbe mettere chiunque con LE SPALLE AL MURO PER LA RISPOSTA, IN ITALIA NON LA FA MAI NESSUNO.

Dino Colombo Commentatore certificato 14.12.11 22:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è mai stato un'anno che abbiano detto al popolo.
ragazzi, sapete che c'è?
che quest'anno siamo a posto così.
nessuna manovra.
i conti tornano.

l'hanno mai detto in 60 anni?
io penso di no

ma sono aperto alle rettifiche, ove documentate.


la democrazia e i diritti civili , bisogna combattere per loro e si non morire ,
in Italia non è mai stata la democrazia , ci fu sempre la partitocrazia , voti in cambio di favore ,
l' unica possibilità che ci ancora per quella della rivoluzione senza condizionamento dai dei partiti od di sindacati , la rivoluzione ha dei sacrifici pero darà un futuro di dignità e di libertà , mentre i sacrifici economici servono soltanto per schiavizzarci e aumentare le entrate dei ladri ,

archi aladino 14.12.11 22:16| 
 |
Rispondi al commento

ma l'avete sentito Di Pietro su LA7 questa sera ! che triste ... pura demagogia : fai quello che dico io ma non quello che faccio io .Con la foto di Grillo alle spalle , tutto organizzato dalla Gruber prezzolata PD , un tentativo misero di rubare voti al MV5* per veicolarli all'IDV . Ci spieghi Di Pietro come mai ha nominato gente come DE Gregorio , Scilipoti , Razzi ... come mai ha fatto eleggere personaggi che non avrebbero mai avuto consensi sul proprio territorio , perchè conosciuti , a 800 chilometri di distanza in collegi dove il passaggio sarebbe stato sicuro ? Quante chiacchiere sui tagli alla casta ma poi non molla un euro ! Ma c'è ancora chi crede a questo giullare ? Faccia i fatti , si riduca lo stipendio , rinunci ai benefit della casta prima di parlare di pensionati ed operai !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Dato di realtà: il 10% delle famiglie italiane, detiene il 45% della ricchezza del paese.

Terzo Nick
*****
------------------------------------------------

Mentre il restante 90% detiene il 100% dell'idiozia.


su italia 7 si parla di uomini che hanno pagato per farsi mettere nelle liste e politici che per entrare nel pdl hanno ricevuto milioni di euro oppure si sono visti offrire offerte di costituire fondazioni che sarebbero state finanziate dallo stato. LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DEVE INTERVENIRE E LIBERARCI DI QUESTA FECCIA ALTRIMENTI I CITTADINI ITALIANI DOVRANNO SCENDERE IN PIAZZA PER LIBERARSI DI QUESTI CRIMINALI ORGANIZZATI, OMERTOSI E MAFIOSI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.12.11 22:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori