Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Formigoni fa il caffè


Formigoni_caffe.jpg
Formigoni è presidente della Regione Lombardia illegittimo in quanto è al terzo mandato consecutivo (per quattro complessivi), quando la legge ne ammette solo due consecutivi. Il vice presidente del Consiglio lombardo, Franco Nicoli Cristiani, è stato arrestato per traffico organizzato di rifiuti illeciti e corruzione. La reazione di Formigoni, da fanciullone che non ha mai lasciato l'oratorio, è come al solito giuliva. Fa il caffè della Peppina mentre parla della crisi. La performance sul suo canale privato non è però commentabile. Del parere dei cittadini ne fa giustamente a meno per non danneggiare il suo equilibrio mentale. Non ha ancora capito che il vento è cambiato e dopo il caffè lo aspetta l'amarissimo, che nel suo caso però non farà benissimo.

3 Dic 2011, 17:49 | Scrivi | Commenti (35) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

avesse servito a me quel caffè giuro che glielo avrei lanciato in faccia...abusivo

Marco M., Pasese libero Commentatore certificato 05.12.11 10:36| 
 |
Rispondi al commento

ahhhhahhh sono sempre i soliti belli paciarotti

gagliardo giuseppe 04.12.11 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' quando "il signore" in questione si è candidato per la terza volta consecutiva,CHI DOVEVA FARLO PERCHE' NON L'HA STOPPATO??

zio billy Commentatore certificato 04.12.11 18:44| 
 |
Rispondi al commento

prossimamente : La Polverini che stira. Renzi che zappa la terra (magari). Pisapia che fa la lavatrice e Fassino che lava la macchina. Pensavo che con D'Alema in cucina avevamo gia visto tutto.

Luca S., Toscana Commentatore certificato 04.12.11 18:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Pare che non sia l'unico in questa posizione, anche in buona compagnia di "governatori" di Regioni a prevalenza centro-sinistra; di che cosa ci lamentiamo allora, se non di comportamenti bi-partisan? Forse mi sbaglio, e sarò allora lieto di essere smentito.Ciò non toglie che, come tutti i personaggi troppo avvinghiati al potere, alla lunga (o alla breve) vengano fuori tutta una serie di compromissioni, scandali, dubbi legami con organizzazioni non proprio trasparenti ecc. ecc. Forse la soluzione sta proprio nel limite drastico al numero di mandati, o alla continuità nel tempo limitata ad un certo numero di anni.


Stefano Cecchin 04.12.11 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Come ha detto Beppe, noi la DEMOCRAZIA dobbiamo ancora assaggiarla, la "x" che ci fanno mettere è solo uno specchietto per le allodole. Ma la colpa di tutto ciò non è da imputare ai politici, bensì alle generazioni precedenti alle nostre, e presto la colpa graverà anche su di noi, che siamo i nuovi votanti.

Una volta mi dissero: "La Democrazia non sarà un sistema politico perfetto, ma è sicuramente il meno peggio, in quanto si può sempre cambiare se capita un cattivo governo". Bè forse agli albori è stato così, ma ad oggi purtroppo non si può più scegliere un buon governo, in quanto con la famosa "x" possiamo solo scegliere quale gruppo di ladri mandare a governarci, ma nonostante ciò, loro sono ancora lì e noi ogni volta li votiamo.

Perchè tutto questo? Probabilmente ci fa troppa paura o troppa fatica dover essere responsabili di noi stessi, in quanto è molto più comodo mandare un incompetente al Governo, per poi poterci lamentare di ciò che ha fatto.

Bè è arrivata l'ora di rimboccarci le maniche e di essere padroni e artefici del nostro destino...

Angelo Iannello 04.12.11 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Venti anni da Governatore, gli hanno permesso di costruire una rete capillare di potere illegittimo. Una sorta di dittatura bianca pericolosissima su cui spero indaghi a fondo la Magistratura nei prossimi anni: confido nella Bocassini e sul nuovo filone lombardo...
Beppe ti avevo scritto su questo 5 anni fa denunciandoti una situazione insostenibile per me genovese che allora vivevo in Lombardia! Ovviamente essendo fuori dal Sistema, anzi iscritto al movimento 5 stelle sono dovuto riparare nuovamente a Genova.
CREA UN ELENCO DI TUTTE LE PERSONE NOMINATE DA FORMIGONI PER AMMINISTRARE STRUTTURE PUBBLICHE E CHE ERANO GIA' STATE CONDANNATE IN PENALE IN VIA DEFINITIVA! LOTTA ASSIEME A NOI PERCHE' NON VENGANO RINNOVATE! SCARDINIAMO LA RETE DEL POTERE.
IL PRIMO NOME ?
PIETRO CALTAGIRONE DIRETTORE GENERALE DEL SAN MATTEO DI PAVIA!!!!
Del resto propio da Pavia sono emerse cose incredibili, pensa al Direttore della ASL ora in galera per.......................

Giuseppe Martucciello 04.12.11 15:53| 
 |
Rispondi al commento

..dopo il caffè lo aspetta l'amarissimo.
Beppe sei troppo forte :)

mic r. Commentatore certificato 04.12.11 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che la gente lo ha votato quindi che colpa si può dare quando gli dai l'autorizzazione a continuare a fare quello che vuole.
Siamo un popolo di ladri o di masochisti o entrambi?

Giuseppe Passalacqua 04.12.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplicemente, ILLEGITTIMO.

klaus r., Ludwigshafen Commentatore certificato 04.12.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

peccato che abbia disattivato la possibilita' di inserire commenti...

stefano squarzoni 04.12.11 11:54| 
 |
Rispondi al commento

la cosa divertente è che il caffè alla fine del video se lo tiene per sè.... invece di metterlo sul bancone.... ahahah.... inconsciamente riproduce l'atteggiamento del politico italiano che invece di fare un servizio per gli altri cerca di pappare a piu non posso.

Damigiana Lambrusca 04.12.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

formigoni, quando incontri monti, i presidenti di Regione,i ministri, ed i parlamentari, prendete un aereo BLU, e andate a schiantarvi nel centro dell'oceano.(le minuscole, sono volute)
Sai che festa in Italia?
ITALIA: allora si che il tuo nome, verso la tua bandiera, alto al ciel potrem gridare: "VIVA L'ITALIA

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Sulla vicenda Cristiani il presidente Formigoni ha esspressamente detto che lui non c'entra niente e che ciò che fanno i suoi assessori o i suoi vicepresidenti è affare loro e ne risponderannno direttamente alla giustizia.
Ora, io inorridisco di fronte ad un'affermazione del genere e cercando di stare calma vorrei tanto far sapere al Signor Formigoni CHE IL CASO CRISTIANI E' UN PROBLEMA CHE LO INVESTE IN PIENO IN PRIMA PERSONA, COSì COME ACCADUTO PER MINETTI.
IL PRESIDENTE DI QUALSIASI CONSIGLIO E' RESPONSABILE DEI SUOI SOTTOPOSTI E NE RISPONDEREBBE SE NON ALTRO ALMENO ETICAMENTE E MORALMENTE!!!!
QUES'UOMO NON MI E' MAI ANDATO A GENIO ED OGGI DOPO QUELLO CHE HA DETTO PEGGIO!!!
PERCHE' LO AVETE VOTATO ?????????????

anna t 04.12.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

L'odio per questo essere immondo è enorme da parte della società e quindi evito di pronunciare un nome così impronunciabile. Spero che se esiste un'entità di qualsiasi religione e se essa possa fare miracoli, ebbene spero che ci possa liberare al più presto di questi viscide e vergognose feccie che hanno rovinato il nostro paese nascondendosi dietro una religione svilita e prostituita. Vattene finchè sei in tempo perchè l'ora del giudizio è vicina e pagherai per tutte le nefandezze combinate, Dio ti maledica!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 04.12.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono passati dalla frutta al caffé?
- il prossimo spero sia lo step del calcioinculo.
Questi pseudi cristiani andrebbero lasciati in mare aperto sulle barche di lusso dei loro amichetti senza gasolio e soprattutto senza il soccorso della loro Protezione Civile-

antono amato, torino Commentatore certificato 04.12.11 08:54| 
 |
Rispondi al commento

RECEPISCE! il caffè lo recepisce! ma la regione non ha ancora recepito nè il caffè e nemmeno la legge nazionale dei due mandati... e siamo al quarto.... anche altre regioni non hanno ancora recepito.... il povero cittadino deve sempre recepire però! La legge (non) è uguale per tutti...

Lorenzo Iurescia 03.12.11 23:54| 
 |
Rispondi al commento

...cosa è sta pagliacciata? Sta facendo dei lavori socialmente utili in un circolo per anziani per depenalizzare qualche anno di galera o vuole sembrare più vicino alla gente onesta ?

Acul utopiA Commentatore certificato 03.12.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Potrei sbagliarmi (lo spero vivamente), ma Formigoni sta già tramando per le prossime elezioni politiche del 2013, con l'appoggio di comunione e liberazione e compagnia delle opere vuole diventare il prossimo capo del governo...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 03.12.11 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Cosa chiediamo a Monti?


L'EUROPA CHIEDE DI AUMENTARE L'ETÀ
DELLE PENSIONI PERCHÉ IN EUROPA TUTTI LO FANNO.

NOI CHIEDIAMO, INVECE,

CHE SIA TOLTO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI
COME SANCITO DAL REFERENDUM.
CHE LA CHIESA PAGHI L'ICI.

DI ARRESTARE TUTTI I POLITICI
CORROTTI , DI ALLONTANARE DAI PUBBLICI
UFFICI TUTTI QUELLI CONDANNATI IN VIA
DEFINITIVA PERCHÉ IN EUROPA TUTTI LO
FANNO, O SI DIMETTONO DA SOLI PER
EVITARE IMBARAZZANTI FIGURE.


DI DIMEZZARE IL NUMERO DI PARLAMENTARI
PERCHE’ IN EUROPA NESSUN PAESE HA COSI’
TANTI POLITICI !!


DI ELIMINARE TUTTI I POLITICI DELLE PROVINCIE,
PERCHE' CI SONO GIA' QUELLI DELLE REGIONI - DA 40 ANNI !

DI DIMINUIRE IN MODO DRASTICO GLI STIPENDI
E I PRIVILEGI A PARLAMENTARI E
SENATORI, PERCHÉ IN EUROPA NESSUNO
GUADAGNA COME LORO.

DI POTER
ESERCITARE IL “MESTIERE” DI POLITICO AL
MASSIMO PER 2 LEGISLATURE COME IN
EUROPA TUTTI FANNO !!


DI METTERE UN TETTO MASSIMO ALL’IMPORTO
DELLE PENSIONI EROGATE DALLO STATO
(ANCHE RETROATTIVE), MAX. 5.000, 00
EURO AL MESE DI CHIUNQUE, POLITICI E
NON, POICHE’ IN EUROPA NESSUNO
PERCEPISCE 15/20 OPPURE 30.000,00 EURO
AL MESE DI PENSIONE COME AVVIENE IN
ITALIA


DI FAR PAGARE I
MEDICINALI VISITE SPECIALISTICHE E CURE
MEDICHE AI FAMILIARI DEI POLITICI
POICHE’ IN EUROPA NESSUN FAMILIARE DEI
POLITICI NE USUFRUISCE COME AVVIENE
INVECE IN ITALIA, DOVE CON LA SCUSA
DELL’IMMAGINE VENGONO ADDIRITTURA
MESSI A CARICO DELLO STATO ANCHE GLI
INTERVENTI DI CHIRURGIA ESTETICA, CURE
BALNEOTERMALI ED ELIOTERAPIOCHE DEI
FAMILIARI DEI NOSTRI POLITICI !!


Cari MINISTRI, NON CI PARAGONATE ALLA
GERMANIA DOVE NON SI PAGANO LE
AUTOSTRADE, I LIBRI DI TESTO PER LE
SCUOLE SONO A CARICO DELLO STATO SINO
AL 18° ANNO D’ETA’, IL 90 % DEGLI GLI
ASILI E NIDO SONO AZIENDALI E GRATUITI
E NON TI CHIEDONO 400/450 EURO COME GLI
ASILI STATALI ITALIANI !!

IN FRANCIA LE DONNE POSSONO EVITARE DI
ANDARE A LAVORARE PART TIME PER
RACIMOLARE QUALCHE SO

GIANCARLO ORLANDINI 03.12.11 22:17| 
 |
Rispondi al commento

finalmente si è trovato un lavoro VERO! il barista.

ivan m. Commentatore certificato 03.12.11 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma Formihoni ha 42 anni di contributi?

Emanuele A., UDINE Commentatore certificato 03.12.11 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno tolto la possibilità di inserire commenti al video su youtoube....beh... allora mi permetterete ?.... Formigò.... MA VAFFFFANCUUULO !!!!

paolo 03.12.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Lo voglio vedere ai lavori forzati, a spalare letame od a pulire le latrine delle stazioni fino a novant'anni........

harry haller Commentatore certificato 03.12.11 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, scrivo questa mail per diffondere un sito americano di FUND RAISING - RACCOLTA FONDI che supporta idee innovative, cinema ed espressioni artistiche. Il sito si chiama INDIEGOGO (i fondi vengono raccolti tramite paypal o bonifico bancario) e dal 2008 ha aiutato migliaia di persone a raggiungere i propri sogni. E' meritocratico al 100% e per i registi esordienti italiani e non, sarà un ottima alternativa al Mibac (un Ministero che è ormai tramontato da tempo) vi invito a seguire la mia campagna e quella di molti altri qui: www.indiegogo.com/41st-parallel
GRAZIE!

davide dapporto 03.12.11 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma se per LEGGE non si possono ricoprire più di due mandati,perchè non si interviene?C'è forse una CONTROLEGGE ?Non prendiamoci in giro,a chi tocca far rispettare la LEGGE e rimandare FORMIGONI a casa?Se la LEGGE è LEGGE mi sembra siano state fatte abbastanza denuncie sul caso specifico,perchè la MAGISTRATURA non interviene? E' forse una LEGGE DEL MENGA?

sanna alessandro 03.12.11 19:40| 
 |
Rispondi al commento

bisogna organizzarsi per il giorno X presentarsi da tutti quelli che hanno rovinato l'italia , spogliarli dei lovo averi, dargli una pensione sociale (€350 mensili) e farli vivere. Ne processo ne prigione ma tutto devono restituire allo stato.

prusciano 03.12.11 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Scandaloso sono nella ristorazione da 13 anni se facevo un caffè così mi avrebbero sicuramente licenziato,e questi dovrebbero dirci cosa fare.V

marco volo 03.12.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ne posso più! Ma è mai possibile che non succeda mai qualcosa di bello e positivo per la collettività? Sempre e solo scandali!!

Davide Visentin 03.12.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
E' MEGLIO PER FORMIGONI AD INIZIARE A SVEGLIARSI FUORI IL RPIMA POSSIBILE,LA FESTA PER LUI E' FINITA
ALVISE
P.S:I MIEI COMMENTI CERTIFIACTI

alviseafossa 03.12.11 17:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori