Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Messaggio di fine anno 2011 di Beppe Grillo


Messaggio di fine 2011
(12:32)
messaggio-fine-anno-211.jpg


"Auguri a tutti per l’anno 2012.  Che sia un anno povero, ma bello!
Il prossimo anno deve essere l’anno del ricordo. Dobbiamo ricordare ogni viso, ogni tratto dei politici che hanno distrutto l’Italia. Dobbiamo, con un po’ di disgusto, ricordare tutte queste facce di merda che continuano a dare giudizi e consigli in televisione. Lo so, non è bello, dà il vomito, MA A VOLTE RITORNANO e bisogna ricordarsi di loro per impedire che si ripresentino alle elezioni del 2013.
Il Paese è ormai devastato: finanza, società, lavoro, impresa, ambiente. Per salvarsi i politici cercano di dividerci. Tutti contro tutti. Ogni giorno c’è una nuova classe da demonizzare, i pensionati, i dipendenti statali, gli evasori, i corruttori, i negozianti, i tassisti. La classe politica va azzerata e isolata.  Per un Casini o un Fassino, un Cicchitto o un Brunetta va previsto l’isolamento sociale. Gli italiani non devono più avere rapporti con questa gentaglia. A Varese un negoziante ha avuto un’idea straordinaria. Ha appeso un cartello fuori dal suo negozio con l’avviso “Vietato l’ingresso ai politici”. Questa azione va replicata nei negozi di tutta Italia e non solo, anche nei taxi, nei cinema, in qualunque esercizio pubblico. Chi ha cancellato il futuro di almeno due generazioni di giovani e costretto i vecchi a lavorare fino alla morte non va dimenticato, non va lasciato libero di fare altri danni. Il secondo Paese europeo per emigrazione dopo la Romania è l’Italia. Laureati, diplomati, professionisti, quasi tutti giovani hanno lasciato la nostra terra. In compenso abbiamo i parlamentari più vecchi d’Europa. Nel blog e in una pagina Facebook “Vietato l'ingresso ai politici” ho pubblicato una locandina da appendere ovunque vogliate. La faccia è quella tipica del politico italiano, una faccia da culo. Lo riconoscete anche da lontano.
Siamo tutti preoccupati per quello che può succedere. Di sicuro aumenterà la disoccupazione e entreremo in una dura recessione. Ci saranno pochi soldi in giro e se li terranno ben stretti le banche. Ma può essere anche un anno con i suoi lati positivi. Molti giornali di partito chiuderanno dopo aver raccontato balle per decenni con i soldi pubblici. Consumeremo di meno e quindi inquineremo di meno. Il prezzo degli immobili precipiterà come è avvenuto in Spagna e in Inghilterra. La febbre del mattone scenderà e salveremo qualche prato, qualche angolo d’Italia. Può essere l’Anno del Risveglio, forse un po’ brutale per alcuni, in cui ci renderemo conto che non possiamo delegare le nostre vite con una croce su un simbolo elettorale, ma dobbiamo informarci, partecipare in prima persona alla cosa pubblica, dall’inceneritore sotto casa, alle leggi vergogna come lo Scudo Fiscale. Partecipare o essere schiavi. Capiremo che questa è una scelta, non un destino. E dipende da noi.
Vorrei richiamare alla realtà il professor Monti. Ha la faccia dell’onest’uomo, istruito, onesto. Fa parte di quella cerchia di persone dal tratto nobile che non si è mai esposta contro il Sistema. E ne ha sempre goduto i benefici Lui, come altri, avrebbe potuto mettersi in gioco in questi anni e non lo ha fatto.  Per questo lo hanno scelto. Le prime misure che ha preso hanno favorito un solo soggetto: le banche. Il suo vice di fatto è Passera, l’ex amministratore delegato di Banca Intesa. Se due indizi fanno una prova, Monti è lì per salvare il culo alle banche, non all’Italia. Le imprese non hanno liquidità, i clienti non pagano e il primo a non pagare è lo Stato. Passera ha proposto di pagare le imprese con titoli di Stato. Geniale, il numero di imprenditori suicidi salirà. Lo Stato prima di chiedere alle imprese di pagare le tasse deve rimborsare i suoi debiti nei loro confronti, a iniziare dall’Iva. Il Paese va rifondato e per farlo bisogna partire dalle fondamenta, dalla Costituzione. Questa Costituzione garantisce i partiti ed esclude i cittadini. Il cittadino non può fare nulla. Non può indire un referendum propositivo. Se propone un referendum abrogativo è necessario raggiungere un quorum, se lo vince, come per la cancellazione del nucleare e dei finanziamenti pubblici ai partiti, la sua volontà è ignorata. Non ha il diritto di vedere discusse le proposte di leggi popolari. Non può neppure scegliere il candidato alle elezioni politiche. Se tutto questo è costituzionale questa Costituzione va cambiata al più presto con il concorso dell’intera Nazione come sta avvenendo In Islanda con votazioni on line. Fuori i partiti dalla democrazia, dentro invece i Movimenti e la partecipazione diretta dei cittadini." Buon anno da Beppe Grillo

31 Dic 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (792) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao Beppe, ti seguo con interesse ma non sono del tutto dalla vostra. Su molti punti sono d` accordo con te ma mi chiedevo che ne pensi sui principi fondamentali della costituzione ovvero i primi 12articoli cioè quelli che i nostri politicanti sembrano dimenticare sempre. Belin nessuno glieli fa rispettare ma a mio parere sono perfetti per tutelare tutta la popolazione italiana. Spero risponderai. Ciao da Zena!

sara tocco 03.01.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Sento che le parole dette rappresentano il mio pensiero. Nel 2012, abbiamo la tecnologia dalla nostra, possiamo sviluppare una sorta di software certificato per le varie decisione dell'Italia, tramite computer o cellulare. Un governo composto da pochi membri che ci rappresenti a livello europeo e internazionale, e che si occupi di varare le proposte degli Italiani, ma poi dobbiamo essere noi, con internet ovunque, e gratis per chi non se lo può permettere, a prendere le decisioni con il voto. Secondo me questo non è impossibile..

Franco B., Montalenghe Commentatore certificato 29.04.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Vi invito a visitare il blog nccitaliani. Blog varese55. Taxistory ecc. A grillo, poveri tesserati......

Ago 07.01.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono con Grillo per movimento e pensiero, mi chiedo come mai se lo stato siamo noi ,non possiamo decidere mai una mazza ????

Vincenzo 07.01.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non condivido il modo sono d'accordo sullo scopo perseguito di permettere ai cittadini di promuovere e approvare le leggi e partecipare direttamente a una politica, dove per moltissimi degli attuali politici sarà finita la cuccagna!
L'Italia è gravemente malata non solo dal lato Economico, ma ancor più da quello Etico.
Per guarire veramente l'Italia bisogna combattere il malaffare e l'illegalità, che comprende un numero elevato di cittadini. Molti di questi detengono la grande maggioranza della ricchezza!

Promozione per fare indire un "Referendum Istituzionale" per fare scegliere agli Italiani tra: l'attuale pseudo Democrazia Rappresentativa e la: DEMOCRAZIA DIRETTA (tipo quella della Repubblica Federale Svizzera)
La nostra pseudo Democrazia rappresentativa, è oggi improponibile in ogni forma per via degli assurdi costi e il grande alone di corruttela della quale è impregnata e va sostituita con l'unica forma di reale concreta democrazia la:
DEMOCRAZIA DIRETTA.
La prima mossa sulla scacchiera per cambiare radicalmente l'Italia e per mandare a casa le varie esecrabili caste, che si servono della politica per fini legati ai propri interessi e privilegi e non certo per il bene comune. si fa solo con la:
DEMOCRAZIA DIRETTA
Risparmiare ed eliminare gli sprechi, questa è la strada! Non il consumismo per drogare l'Economia. Al primo porre "la qualità della vita", non il pil anche se ad essa correlato, riscoprendo primariamente l'Etica dove: Amore, Creatività e Cura esprimano e rappresentino ogni nostra azione. Senza questa “Etica”, l'Economia va in rovina insieme ai cittadini.
Nella Democrazia Diretta, i cittadini potranno proporre leggi, poi da sottoporre a referendum per l'approvazione. Voto da farsi con sistema telematico per risparmiare soldi.
Se lei pensa che quanto proposto è alla rinascita "Etica, Economica ed Estetica" della nostra disastrata Italia, cercate con tutti i mezzi che Voi avete a disposizione di promuovere il Referendum Istituzionale. Forza

F.Nicolas C., SAN GIOVANNI BIANCO Commentatore certificato 06.01.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Torno sull'argomento Equitalia, perchè ho letto troppi commenti pieni di demagogia.

“Il punto centrale della questione, a mio avviso, è questo: può uno Stato, servendosi del braccio armato di una sua Società, privare un Cittadino della casa, solo perchè questo Cittadino gli deve dei soldi?
Nella Costituzione non è anche scritto che lo stesso Stato deve provvedere a tante altre cose cui troppo spesso viene meno?
Se una Stato, per colpa dei suoi Governi, non è in grado di garantire quelle cose che si è impegnato a fare nella Costituzione, con quale diritto si permette di togliere la casa a quello stesso Cittadino che ha messo in ginocchio con le sue inefficienze.”

Giuliano Fornari 06.01.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto per le istanze, in alcuni casi condivisibili, del M5S, trovo davvero pessima l´idea della locandina "Vietato l´ingresso ai politici". Sono un italiano che da qualche anno vive all´estero e non sono mai stato iscritto a un partito politico. Politica e politici pero´ per me restano parole alte e occuparsi di politica e´ un diritto di ogni cittadino. Di certo abbiamo tutti visto troppe brutture nel nostro parlamento pero´ i politici NON sono tutti uguali, NON fanno tutti le stesse cose e NON hanno tutti la stessa faccia.Demonizzare i politici significa spingere i cittadini verso il qualunquismo piu´ becero, lo stesso di chi ha affisso questo cartello in un negozio. Poi scusate i rappresentanti eletti nel M5S che si occupano della "polis" come li volete chiamare magari Krikkitesi o Romulani?

Gabriele Malengo 06.01.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina lavandomi la faccia e guardando quanta acqua spreco tutti i giorni inutlmente, mi è venuto in mente una considerazione: ma se l'acqua costasse di più, sicuramente penserei monetariamente a quanto sto sprecando, e userei meno acqua. Il risultato è che spendo gli stessi soldi di adesso e nel mondo ci sarebbe meno siccità. Pensando al costo della benzina, forse finalmente la gente inizierà a pensare che alla mattina, invece che portare il proprio figlio e basta o recarsi al lavoro da soli,ci si organizzi e a turno si usino tutti i posti della propria auto, ci sarebbero un quarto di auto in circolazione con il risultato che il mondo ci guadagni in inquinamento, traffico e relazioni sociali e magari si ricominci persino ad usare le biciclette!!!! MORALE: noi siamo una specie stupida e solo se veniamo toccati nel portafoglio stiamo attenti allo spreco. Quest'anno sarà un mondo migliore...Buon Anno!

Walter Rivolta, Lecco Commentatore certificato 06.01.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Credevo che con il passato governo avessimo toccato il fondo ma devo ricredermi;con i nuovi genialoidi rigorosamente laureati alla Bocconi,si intende,noi tartassati,che riusciamo a malapena ad arrivare alla fine del mese,da quest'anno andremo in pensione piu'tardi(se ci tengono al lavoro) e con meno soldi,e x i ns giovani col cavolo che ci sara'un lavoro dignitoso.Naturalmente i veri colpevoli di tutto(da 50 anni) danno a noi le colpe di questa crisi dicendoci che abbiamo vissuto sopra le ns possibilita',e loro?.Per ns fortuna ci sono i blog e alcuni giornali che qualcosa ci dicono su caste,clientelismo tra potere politico ed economico,corrotti e corruttori e chi piu' ne' ha ne' metta;pero'adesso dobbiamo reagire a tutto questo,basta politica e politici sono loro la causa di questa situazione iniziamo a manifestare il ns dissenso x questo chiedo al movimento 5 stelle di aiutarci dato che nessuno vuole farlo.
PS
non capisco molto di borse in negativo con tassi che salgono o scendono ma, dal momento che nulla si crea o si distrugge chi intasca queste enormi fortune?Gli alieni ?

Giancarlo Del Piccolo, Genova Commentatore certificato 05.01.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento

grazie Grillo

osvaldo masariè 05.01.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

BUON anno a tutti per modo di dire perche buon non sarà come tutti credo sappiate. ahhhhhhhhhhh grande discorso di napolitano mi ha colpito molto un particolare : chideva sacrifici ma porca di quella troia chiedeva sacrifici a noi miserabili poveracci lui chiedeva sacrifici a noi vi rendete conto uno che prende 20000,00 esentasse ehh che siamo matti pagare le tasse con quello stipendietto chide sacrifici a me che prendo 600 euro al mese e pago le tasse.CHE ITALIA DI MERDA A DELL INCREDIBILE L ITALIA E ASSURDA SIAMO DESTINATI AD ESTINGUERCI E QUELLO CHE CI MERITIAMO UN APPLAUSO A NAPOLITANO PER IL SUO IUMOR .GRAZIE

ALESSANDRO PUDDU 05.01.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Proposta per una Piattaforma Nazionale Unitaria dei Cittadini "Noi la crisi non la paghiamo".
E’ necessario un Coordinamento tra le diverse anime del movimento. Scrivere un Piattaforma Nazionale Unitaria dei Cittadini( PNUC)su cui raccogliere milioni di firme,dei precari giovani e non, degli Indignati, dei lavoratori con contratto a tempo indeterminati, dei pensionati.
La stragrande maggioranza dei cittadini si pronuncerebbe a favore di una PNUC, espressione delle loro esigenze e proposte e dei movimenti di base, alternativa a quella del pacchetto di misure del governo Monti, tramite raccolta di firme, di referendum e iniziative di legge popolare.
Per definire la PNUC occorre parte dai problemi attuali, dalle anomalie del “ caso” Italia, da eliminare
Alcuni punti di una possibile piattaforma sono già emersi, basta specificare come renderli concreti
Paghi la crisi chi non ha mai pagato :
· Lotta all’evasione fiscale, alla esportazione dei capitali all’estero fino a ridurla a livelli fisiologici e alla loro tendenziale eliminazione;
· detrazione fiscale delle spese necessarie al bilancio familiare e per tutte le prestazioni fatte da liberi professionisti e artigiani, analogamente ai possessori di partita IVA
· imposta patrimoniale sui patrimoni immobiliari e finanziari, sulle transazioni finanziarie e sui patrimoni della Chiesa non di solo culto
· Esenzione dell’IMU per le prime case non di lusso
· Liberalizzazione di tutti gli ordini professionali e non
Per un’equa distribuzione della ricchezza sociale
Equiparazione alla meda europea delle retribuzioni, delle pensioni e delle liquidazioni dei magistrati, dei funzionari pubblici, dei parlamentari, dei presidenti e dei consiglieri di Regione.
Riduzione al cinquanta per cento del numero dei rappresentanti da eleggere, eliminazione retroattiva trentennale dei privilegi accumulati
Incompatibilità tra incarichi elettivi e pubblici

ANTONIO MARRACCINI 05.01.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

salve
innanzitutto un buon 2012 a tutti i lettori del blog del signor Grillo e a tutti coloro che vogliono davvero un cambiamento radicale in questo paese.
Gli argomenti su cui dibattere sarebbero direi centinaia ma oggi mi voglio soffermare su uno che in questi giorni ha destato molteplici polemiche ed è EQUITALIA.
Volevo solo lanciare una idea su cui aprire un confronto tra tutti ed è la seguente...
e cioè:pensare di fare una legge che vieti apertamente la pignorabilità della prima casa,o addirittura di metterlo in costituzione visto che la casa è uno dei diritti fondamentali che dovrebbe avere un essere umano soprattutto in una società che si definisce civile.Ovviamente molti furbetti potranno trarne dei vantaggi ma forse è meglio un vantaggio per i furbetti e un diritto per chi davvero è in grande difficoltà(che credo siano la stragrande maggioranza e vanno ovviamente aumentando con la crisi,secondo me sarebbe un segnale forte...meditate gente e alle prossime elezioni ovviamente pieno appoggio al movimento5stelle
grazie per l attenzione
giorgio C.

giorgio C 05.01.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento


Dice il vecchio letterato Martin nel Candido di Voltaire spiegando la ragione d'essere manicheo > Mi manca il fiato, non è una lieve caricatura di ciò che viviamo? Non dobbiamo più accettare di vivere un incubo, il progresso non è crescita. Pensiamo un mondo migliore, cerchiamo Eldorado.

Andrea cavedagna 05.01.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

arrivata raccomandat da Equitalia...da pagare235 euro, non c'è spiegazione,è intestata a mio figlio che lavora ed è in regola, vorrei solo capire... come si possono permettere di chiedere soldi senza nessuna spiegazione, solo pagine e pagine dove eventualmente pagare ed eventuali sanzioni.potrei avere un chiarimento? per cortesia! grazie

renata mambelli 05.01.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Invito tutti ad inviare una e-mail al Sindaco di Roma per indire, il 6 gennaio (giorno della Befana), il lutto cittadino in segno di rispetto nei confronti della piccola brutalmente uccisa insieme al suo giovane papà.

fabrizio starinieri 05.01.12 07:31| 
 |
Rispondi al commento

E'ora di alzare la testa cari oppressi come me facciamolo per i nostri figli e per le generazioni che verranno mandiamo a casa al piu' presto tutti i magnamagna non si deve salvare nessuno tutti a lavorare che è la pena peggiore per loro azzeriamo tutto se no non ci salviamo piu'si sono messi d'accordo da sempre per fregarci è ora di dire basta

Dario Comunian, Paderno Dugnano MI Commentatore certificato 04.01.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei messaggi più ispirati, te lo devo riconoscere. La crisi se non altro serve a far crollare i paraventi attorno a quello che non va. Dobbiamo semplicemente rimettere al centro di tutto quanto l'elemento più importante: l'uomo.
Eh, mi dirai, che parolone! Ma se ci pensi è l'unica soluzione! Ogni fibra, ogni legge, ogni uomo dello Stato deve solo lavorare, e sodo, per il bene di ognuno. Punto. Chi non lo fa, si deve ritenere indegno e mandare a casa. Chi spreca un solo euro di proprietà di tutti, lo deve rendere e con gli interessi. Se non si comincia con una nuova cultura, un nuovo modo di pensare, non si arriva da nessuna parte. Le modalità pratiche verranno di conseguenza. Da subito, possiamo fare la nostra parte: vigilare, controllare, rompere le scatole, senza pausa, senza sosta.

Paolo C 04.01.12 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Voglio diffondere un'interessante studio del Centro Studi Eutekne che sottolinea come solo un quarto siano dovuti al governo Monti, mentre il restante è eredità delle politiche economiche del governo Berlusconi e de suo superministro dell’Economia Giulio Tremonti.
Il centro studi, analizzando i documenti economico-finanziari pubblicati nel corso dell’anno, ha individuato in 48,3 i miliardi di euro di rientro programmati per il 2012, effetto della cosiddetta manovra ‘Salva-Italia’ varata da Monti, mentre la cifra totale del triennio è destinata a salire a 75,6 miliardi nel 2013 e ad 81,2 dal 2014: analizzando i dati, sottolinea Eutekne, si scopre che quasi tre quarti dell’ammontare totale della correzione dei conti, oltre il 73%, è stato approvato dal governo Berlusconi, il resto dal governo Monti. Riguardo agli strumenti utilizzati per ottenere il pareggio di bilancio, solo il 37,32% della manovra, circa 30,3 miliardi di euro, è dovuto a tagli della spesa pubblica, mentre ben il 62,68% ovvero 50,9 miliardi, saranno frutto di nuove entrate fiscali. Secondo i calcoli di Eutekne, nel 2012 la pressione fiscale si attesterà al 45,1% contro il 42,7 previsto in estate, per poi salire al 45,7 nel 2013, contro la previsione iniziale del 42,6%, e calare solo nel 2014 a 45,5%, contro il 42,4 precedentemente ipotizzato: l’aspetto più interessante è che gli aumenti della pressione fiscale sono attribuibili per il 55,51% alle scelte varate dal governo Berlusconi e per il 44,49% a quelle del governo Monti per il 2012, il 72,43% del vecchio esecutivo contro il 27,57 del nuovo nel 2013, e nel 2014le percentuali saranno 76,69% per Berlusconi, 23,31% per Monti. Per evitare un drammatico effetto recessivo nei prossimi anni, spiega Zanetti, saranno determinanti le scelte politiche per lo sviluppo e la crescita: fino adesso il vero punto debole del governo Monti, a dispetto di ciò che pensa la maggioranza dei cittadini, sono proprio le liberalizzazioni mancate e non le maggiori tasse.

marco m., Monsano Commentatore certificato 04.01.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Sapete per modificare la tendente politica finanziaria e rivoluzionare il sistema cosa dovremmo fare visto che secondo dati statistici(80% dello popolazione prende circa 1000€ almese.Dovremmo noi 80% non ritirare più ne pensione ne stipendio.Sono sicuro che ce lo portano a casa!!!.E l'unico modo per spaventare politici.Essi,enon solo;vertici sindacal e il restante 20% della popolazione anno bisognio della pace sociale .a riassunto il popolino deve solo mangiare e respirare!!!!!!
BUON ANNO AL POPOLINO CIAO

angelo benelli 04.01.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao peppe questo mese ho preso 580 euro di stipendio che mi e stato accreditato il 30 ,quindi sono rimasto senza soldi per natale poco male per questo ma il mio problema e credo non sia solo mio e il tanto di euro che prendo 580 euro come e possibile vivere con una somma tale ?come si puo programmare un futuro se il costo della vita e sempre piu alto e gli stipendi non si rapportano a codesto tenore? come possiamo uscire da questa recessione aumentando le tasse e diminuendo gli stipendi?nella mia zona sulcis iglesiente gli stipendi medi sono di 800 euro esagerando c è nervosismo odio io sono incazzato nero un parlamentare prende 20.000.00 euro al mese esentasse perche?
c è gente che muore di fame non eil mio caso grazie a dio perche per fortuna ho dei genitori che mi aiutano ma molti non hanno la mia stessa fortuna.Come si puo pretendere di chiedere sacrifici a noi come si puo ci vuole una faccia da culo a chiedere sacrifici a noi .scusate per lo sfogo abbiamo una classa politica falsa hanno tutti una faccia di merda fanno i caghini con il culo degli altri .

Alessandro puddu 04.01.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Reintegro in servizio Carabinieri Ausiliari

Premesso che:un numero rilevante di carabinieri ausiliari in congedo, pur avendo prestato servizio nell'Arma con abnegazione e spirito di sacrificio, si ritrova ad oggi tra le fila del precariato, non avendo potuto, al termine della ferma contratta, sviluppare una carriera nelle Forze armate o nelle Forze di polizia ad ordinamento militare o civile;
la maggior parte degli ausiliari, al termine del percorso nell'Arma, nonostante sia risultata idonea al proseguimento di carriera, non è stata prescelta per la ferma quadriennale, venendo congedata per esubero ed esclusa, di fatto, dall'immissione nei ruoli del servizio permanente delle Forze armate;

nonché per l'adozione di un piano di reintegro degli stessi che preveda la loro conseguente immissione nei ruoli del servizio permanente delle Forze armate.

michele Fuoco 04.01.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono lontano mille miglia dal vostro pensiero, che giudico: approssimativo e fortemente demagogico, facile e senza respiro. MA, ma vi darò il mio voto in caso di elezioni. Per una ragione sola. Condivido con voi il fatto che 1000 deficienti calpestano i pavimenti del parlamento. Ed è quindi l'ora di non vederli più!

ivan grozny 04.01.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

IO spero che l'italia si svegli...io mi svegli...in questo momento dire di essere italiana non mi fa provare nessun sentimento di orgoglio anzi....
eppure siamo stati noi a far sì che si arrivasse a tutto questo, con la nostra indifferenza e lasciando che i politici facessero sempre cio' che volevano.
mi dispiace ed ho paura per tutte quelle persone deboli e indifese che hanno trascorso la loro vita lavorando e riuscendo ad avere quel poco che hanno col proprio sudore della fronte.
mi dispiace per chi ha sempre lavorato senza avere mai un giorno di ferie perche' non poteva permetterselo; mi dispiace per chi ogni anno aspettava la tredicesima per poter comprare un picolo desiderio ; mi dispiace per chi non sa e non sa saprà mai cosa vuol dire vivere nell'agio senza preoccupazione di quanti soldi sono stati spesi e di quanti ne rimangono prima del prox stipendio.mI DISPIACE PER CHI HA PAURA DI NON FARCELA.
PER TUTTO QUESTO GRAZIE ITALIA.
2012 ...FORSE L'ANNO DEL RISVEGLIO DEL POPOLO CHE NON VUOLE PIù ESSERE SOLO UNA VITTIMA SILENZIOSA E PASSIVA MA PARTECIPE E ATTIVA ........
SVEGIAMOCI E TROVIAMO IL MODO DI ALZARE LA VOCE...URLARE CONTRO CHI PARLA A NOSTRO NOME SENZA SAPERE NULLA DI NOI.
AIKA, MILANO

aika milano 04.01.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

a prova più evidente del degrado politico amministrativo esistente nel paese è facilmente constatabile dalla spazzatura melodorante della moltitudine di scilipoti abbandonati in parlamento da tutti i nostri politici sia governanti che opposizioni oggi entrambi nascosti sotto il tavolo a meditare,..ben venga finalmente il rigetto della società civile contro questa parte di società incompetente e parassitaria che ha praticato e pratica la politica solo in funzione di propi interessi e dei privilegi che nulla hanno a che fare con gli interessi del comune cittadino,..consapevole che è impossibile rinunciare alla politica perchè l'altra faccia della medaglia è la dittatura aggiungerei al cartello " vietato l'ingresso ai politici che praticano la retorica la malafede la disonestà la corruzione l'arrichimento personale e l'incompetenza e dunque una volta per tutte " vietato l'ingresso a tutti quelli come i berlusconi i bossi i maroni i cicchito le santanchè gli alfano i bersani i dalema i veltroni e via dicendo...insomma a tutti quelli che a volte ritornano e che da anni e anni ci prendono per il sedere !

marco sadun 04.01.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Per l'ITALIA c'é ancora qualche speranza BEPPE
TI sembrerà strano ma é stato profetizzato nella bibbia il percorso che l'ITALIA dovrà assolutamente intraprendere per non incorrere nelle ire delle piu'alte autorità.
LEGGETE nel libro di RIVELAZINE eo APOCALISSE
al capitolo 6 il versetto 16.
bisognerebbe a mio modesto parere trovare un qualche ministro che di cognome faccia massi eo roccia

enrico jurt (urto urto), Bellinzona Commentatore certificato 03.01.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito www.camera.it

AI FINI DELLA DIARIA (CIRCA 3.200,00 EURO MESE) NON VIENE APPLICATA LA DECURTAZIONE DELLA PRESENZA SE :

È considerato presente il deputato che partecipa almeno al 30 per cento delle votazioni effettuate nell'arco della giornata.

ALTRO CHE PIANISTI!..C'E' UN ORCHESTRA INTERA!!

Diego B., Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.01.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Fiato sul collo!! Devono sentire il nostro fiato sul collo perché ormai non se ne può più. Dopo 40 anni di scriteriata politica questi stanno ancora qui a proteggersi l’uno con l’altro. Questa è mafia!..E’ palese mafia! Tutti sono stati “eletti” per l’amministrazione della cosa e del bene PUBBLICO (ossia di tutti) ed è schifosamente vigliacco che ci vengano propinate assurde scuse e motivi per occultare ciò che sta succedendo! Non è possibile che non si riesca a sapere lo stipendio di un “parlamentare”.. NON E’ ASSOLUTAMENTE POSSIBILE!! Come facciamo a sopportare questo??..a stare zitti di fronte a questo comportamento immondo?? Come è possibile che vengano fatte scelte di spese inutili per miliardi di euro quando i settori trainanti della nostra economia sono completamente fermi? La guerra…che c’entra?..noi siamo un paese NON belligerante. L’esercito…ma per favore!! O siamo capaci di farci uno scudo spaziale (!) (con il fiscale siamo riusciti però) ..o che senso ha? La gente è alla fame!..ORGANIZZIAMO UNA DATA E TROVIAMOCI TUTTI FUORI DAI PALAZZI DEL POTERE per respirare addosso a loro tutta la nostra rabbia ed indignazione. DOBBIAMO FARE LORO CAPIRE che NON SONO STATI E NON SONO in grado di governarci. STOP! A casa!! Gente nuova che sappia decidere, motivata, capace, seria, e sopratutto…ONESTA!!!
Dove sono finiti i grandi nomi che hanno fatto la storia della nostra Nazione?..Ora non c’è nessuno che è in grado di riscrivere delle regole chiare, oneste, e sopratutto EQUE!!!! E’ più che giusto e doveroso che un industriale sia ricco, basta che paghi il dovuto..fino all’ultimo euro. Un parlamentare è al servizio del Popolo..se è ricco..secondo me c’è qualcosa che non va.
Andrò a lavorare a Striscia, al posto di Ballantini; anziché fare le interviste starò dietro di loro a respirare…fare sentire a questi vergognosi personaggi il calore del fiato sul collo!!

Diego B 03.01.12 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Spero sia arrivato il video, perchè con il computer e l'elettronica in generale non ho un buon rapporto. In ogni caso lo trovate su youtube ed è una scena fantastica del film " i 2 super piedi quasi piatti" con Bud Spencer e Terence Hill. Scrivete POLITICANTI DI MERDA e trovate la scena, giusto per restare in tema, con stima e amicizia Corrado

corrado vella 03.01.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei un cartello simile a quello creato con la scritta
"I POLITICI NON SONO GRADITI"
in senso generale, da esporre in qualsiasi posto possa
venire in mente (porte, portoni, auto, moto, ecc...)

Buon anno e grazie.

Gianni Stillo 03.01.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento

A me e' capitata una storia simile. Premetto che io ho la sfortuna di avere nome e cognome uguale ad un noto deputato. Qualche settimana fa ho provato a registrarmi ad un paio di questi nuovi siti aggregatori di offerte di gruppo che vanno di moda ultimamente (quelli che offrono sconti sostanziosi su ristoranti, viaggi, servizi e quant'altro) con la mia email personale che contiene per intero il mio nome e cognome (e quindi quelli del noto deputato). Beh uno di questi siti di offerte ha rifiutato la mia registrazione motivando la propria decisione con un eloquentissimo "No grazie: acCA-STAmm gia' buon!!" (qui stiamo gia' bene, in napoletano) rifiutando la registrazione con un simpatico gioco di parole in napoletano sul sostantivo "casta". Io non ho battuto ciglio ed ho semplicemente usato un'altra mia email personale che non contiene il mio nome e cognome completo, ed ho potuto cosi' completare la registrazione. Ma, a parte il simpatico rifiuto, resta evidente come una ribellione dal basso contro la casta sia ormai in atto. Seppur resto dell'idea che un gesto del genere difficilmente verra' emulato poiche' inimicarsi la Casta non e' nella convenienza di alcun commerciante, e' comunque piacevole notare come ci sia ancora qualcuno che, in difesa dei propri principi, sia dispoto a rinunciare ad un facile guadagno.

Omonimo Italiano 03.01.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Dunque dunque...mi sono laureata in geofisica ed ho fatto la precaria e poi...via! Non avevo agganci. Allora mi sono riempita di debiti, mi sono messa in società con altri professionisti sfigati come me...purtroppo non abbiamo abbastanza conoscenze...qualcosa è cambiato sono passata dal singolare al plurale. Nel frattempo ho preso la seconda laurea e mi sono iscritta ad un terzo corso di studi...tanto non ho molto da fare...a breve proverò ad aprire un'attività che nulla avrà a che vedere con ciò che ho studiato. Va bene lo stesso, non mollo...questo è il sud. Questa è Potenza! Il luogo dove chi non capisce nulla e non ha voglia di fare nulla va avanti...ma vuoi vedere che devo parlare di luoghi ed ancora una volta declinare al plurale?

annabarbara rosa 03.01.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

UTENZE - UTENTI VESSATI
Acea Energia servizio di maggior tutela - Roma continua, imperterrita, a vessare (truffare) gli utenti. Su ogni fattura ci sono centinaia di Kw in più fatturati e non consumati. addirittura le fatture che stanno inviando in questo periodo qualcuno ha trovato (dopo aver comunicato la lettura del contatore) c.ca 400Kw in più. sono stati installati nuovi contatori, ed a detta di Acea, gli stessi permettevano di fatturare il reale consuno del bimestre. Non vengono presi in cosiderazione le comunicazioni di autolettura da parte degli utenti, qualcuno agli sportelli, oggi 3 gennaio 2012, ha risposto che il sistema non li prende in considerazione dal 20 agosto 2011.
Quanto è costata l'operazione di sostituzione dei contatori? a chi ha fatto comodo? Perché non si indaga? Le associazioni dei consumatori, che sanno, cosa fanno?
questo è valido per qualsiasi utenza: gas, acqua, ect.

Grazie Beppe

Angelina Altobelli 03.01.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Buon anno!!! vorrei ricordare a tutti, ogni giorno dell'anno, che una sola persona nel nostro civile paese chiamato Italia percepisce 90.000 Euro di pensione al Mese!! mentre migliaglia e migliaglia di persone non riescono a prenderne 500 di euro e vanno a rabare al supermercato. Facciamo un referendum per mettere un tetto alle pensioni, non so, di 5/10.000 euro, e il resto lo redistribuiamo tra chi ne prende 500 euro, è una proposta così assurda? cosi bolscevica? perchè nessuno tra i parlamentari la fa propria? perchè non ci facciamo carico noi di dirlo tutti i giorni e di proporre un referendum o una legge? ma è civile, sociale, equo un paese che permette a pochissimi di arricchirsi e alle masse di morire di fame?

mario gargiulo 03.01.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Dove sono finiti i miei tre commenti, secondo i miei amici, tre bombe?
Arnaldo Cantani, una mente che lavora

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 03.01.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, volevo sottoporre un quesito.
Qualcuno ha fatto il calcolo di quanto costa all'anno avere 500.000 auto blu (noi ne dovremmo avere circa 570.000)? facendo un calcolo al ribasso 1000 euro al mese (costo noleggio di un'auto piccola + benzina), non considerando gli autisti. Quindi 500.000 * 1000 sono 500.000.000 di euro al mese, che moltiplicati per 12 sono 6.000.000.000 di euro all'anno. Io direi di togliere tutte le auto blu, riallocare gli autisti dove c'è insufficienza di personale (non avendoli considerati nel calcolo). Inoltre toglierei tutti i telefonini e credo che avremmo già fatto un'altra ricca manovra, senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini onesti.
Il quesito era solo per dimostrare che non è vero che i costi della politica non hanno impatto sulla nostra economia.
Grazie per l'attenzione e Buon Anno a Tutti.

Francesco Falanga 03.01.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

sei grande Grillo, dici sempre la il vero..prego giorno e notte per i bastardi di equitalia e il governo con tutti quei merdosi di politicanti, che gli venga un brutto cancro con tanta sofferenza prima che crepino e hai loro famliari che sono anche loro della stessa pasta..sono ladri alle spalle del popolo povero..auguro a questi ladri un cancro nel buco del culo...se potete publicare questo augurio a questi ladri ne sarei grato..grazie..

Fabio 03.01.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

"Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della nazione"
..............qual'è la punizione per gli spergiuri ??????...ha un valore di diritto penale qs giuramento ?????

tina ghigliot 03.01.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!
Hai ragionissima sul fatto che vogliono dividerci a tutti i costi.
Bisognerà fare di tutto per tenere unito questo paese e il primo passo è isolare non solo i politici della casta, ma anche i leghisti secessionisti, perché sono una scintilla molto pericolosa in grado di infiammare la rabbia popolare e minare alla base la stabilità.
Tieni duro e speriamo tenga duro il Movimento, unica realtà probabile e su cui occorrerà vigilare attentamente.
Cercherò nel mio piccolo di aiutarti con una buona idea, vedrai.

Buon 2012 anche a te.
Sarà un anno duro e dobbiamo uscirne vivi.

real time 03.01.12 04:13| 
 |
Rispondi al commento

Poveri italiani! Ci meritiamo tutto questo?
Sono un'insegnante e non so che risposte dare ai miei alunni. Mi sento spiazzata e sono molto incazzata. Se ogni italiano si incazzasse almeno la metà di quanto lo sono io dovrebbe chiudere il certificato elettorale in una busta e rimandarlo al mittente con su scritto:" puliscici il c..."

Cettina Bastante, Siracusa Commentatore certificato 03.01.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
Come mai non ti sei mai interessato al sindaco di Roma, già picchiatore fascista del quartiere Parioli?
Roma è una città disgraziata: ha un servizio giardini inzeppato di candidati trombati alle elezioni, che io ho chiamato il disservizio dei giardini, non si contano gli alberi abbattuti e mai rimpiazzati. Pure il mio bisnonno ed omonimo, famosissimo medico dell'800, aveva scritto nel secolo scorso, che l'alberatura protegge gli adulti dalle malattie respiratorie croniche e i bambini dall'asma, aggiungo io. In conclusione, Roma è una città, piena di inquinamento, causa di numerose malattie, tranne i politici, che vivono nelle loro regge ovattate con aria condizionata.
Arnaldo Cantani, una mente che pensa

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 02.01.12 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,vorrei avere delucidazine sulle addizionali regionali e comunali.Perchè questo balzello viene pagato sulle buste paga,sulle varie bollette,gas ,telefono ,enel e ora anche sull'IMU. La stessa tassa estorta cinque volte.Progresso =regresso, siamo tornati al medioevo ,dobbiamo mantenere i privilegi dei signorotti del paese.Lo so,sono molti anni che lo facciamo.Ora,non si può più tollerare, devono dare l'esempio anche quelli della Casta,perchè,se la legge è uguale per tutti i diritti acqusiti valgono anche per la plebe(questo riguarda le pensioni e quant'altro).

Alessandro barbieri 02.01.12 21:50| 
 |
Rispondi al commento

la manovra "salva Italia" ha molti aspetti in comunecon l'"economy act" di Roosvelt, emanato nel 1933.
il risultato di quel provvedimento fu l'aggravarsi della "grande depressione".
le motivazioni erano le stesse: salvare le banche.

non per niente, incalzato dalla domanda della giornalista della "France Presse", sul carattere
recessivo della manovra, Monti non ha saputo controbattere, anzi, ha fatto la "supercazzola"

giovanni 02.01.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
le prossime elezioni, che arrivino tra qualche mese oppure l'anno prossimo, arriveranno comunque. Per avere un peso che faccia la differenza bisogna essere in molti a votare Movimento 5 Stelle. Chiediamo allora ad ognuno di noi di impegnarsi a portare almeno un altro cittadino che dia il voto al M5S. Può essere la nonna che non ha mai votato in vita sua o il vicino di casa che é ancora indeciso sul da farsi. Fare opera di convinzione finalizzata ad un voto in più a testa. Raddoppiare i voti in questo modo non dovrebbe essere molto difficile! E poi... lotta su tutti i fronti per riprenderci la nostra vita!!! Un forte abbraccio ed un caro augurio di buon anno.

Massimo Amico 02.01.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, sara' anche vero, come tu dici, che i politici (solo italiani?) li riconosci dalla faccia. questo link http://goo.gl/RlWvw e' un articolo un po' vecchiotto ma fa capire bene, per chi ne abbia voglia, di che pasta sono davvero fatti i vari "monti" in giro per il mondo e cosa nascondono dietro quelle loro brutte facce da bigotti. questi sono il peggio del peggio, altro che BS, almeno con lui ogni tanto ti facevi qualche risata...

Luca Valnegri 02.01.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!!! complimenti a tè e al Calzolaio varesino.

Danny Dal Cortivo 02.01.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

e da un po di tempo che circola la voce che l'11 novembre 2012 ci sarà la fine del mondo,questo hanno detto i maya,credo che si siano sbagliati di pochi mesi ,perchè la fine dell'italia è già avvenuta con la presidenza del dott MARIO MONTI

gerardo perdicchia 02.01.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

CHE FINE HANNO FATTO GLI "INDIGNATOS"???????

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 02.01.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh..sicuramente MOLTO MEGLIO del discorso del Katto Komunista K - NAPOLITANO! Perchè lui, il K,ha fatto proprio un bel discorso di MERDA!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 02.01.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai tranqui Grillo, ci ricorderemo molto bene nella cabina elettorale. Movimento 5 stelle, tutta la vita.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 02.01.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Per motivi di spazio ho dovuto saltare qualche passo nello sviluppo logico del mio commento inviato poco dopo le 14.di oggi.
Sarebbe lecita l'obiezione: Cosa centrano le misure che l'attuale governo ha varato per "risanare l'economia", con il deterioro del potere contrattuale dei nostri sindacati?

Centrano: la serie di misure varate sotto la maschera della austerità, sono quasi tutte intenzionalmente recessive e la coseguenza a breve e lungo termine saranno la diminuzione ulteriore dei consumi e l'aumento della disoccupazione e del precariato. I lavoratori saranno costretti ad accettare le condizioni di
tutti i Marchion che solo aspettano il momento giusto per mostrare loro vere facce e i sindacati e i lavoratori rimarranno senza potere negoziale.

Vi chiederete:a quale scopo questa specie di congiura?
Penso che,cosi come una volta i paesi socialisti con tutti i loro fallimenti e progetti abortiti
( Allende docet), erano una minaccia per il modello capitalista,oggi la minaccia è costituita da quelle società dove ancora rimane una giustizia sociale, una previdenza e sistema sanitario decente. Per i detentori del potere negli USA, Europa è un cattivo esempio, è la dimostrazione che le societa possono essere organizzate e funzionare con un contenuto ancora cospicuo di umanità, cosa che il loro sistema sta riuscendo a eliminare inesorabilmente; tutto deve essere oggetto di profitto, ha valore solo quello che può essere monetizzato, dall'educazione, alla sanità, alla guerra,al paesaggio.

Per i gerarchi nascosti del sistema politico/economico americano, Europa, com'è oggi, è sovversiva, è ancora per un po',esportatrice d'umanità, di cultura di pensiero, cose difficilmente traducibili in profitto.

Spero che l'espressione "gerarchi nascosti" non vi scandalizzi, non crederete che un deficiente como George w. Bush prese tutte le decisioni del suo governo...

Quindi se quanto credo è vero,dovremmo darci una bella svegliata e farci sentire.....


jorge pescio, udine Commentatore certificato 02.01.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Da un paio di mesi mi sto domandando: Come mai questa improvvisa fretta perché tutti i paesi europei mettessero a posto i loro conti, dopo che per decenni questi deficit venivano considerati quasi fisiologici e soportabili? E Più importante: chi ha deciso che questo problema doveva essere risolto subito senza nessuna considerazione dei problemi che le misure necessarie avrebbero portato alle popolazioni?

Ho trovato una risposta pero, per giustificarla bisogna risalire alla fine della decada 1960 e esaminare qual'era la situazione negli Stati Uniti. In questo paese, dagli anni 50 si viveva una sempre crescente prosperità che toccò il suo massimo alla fine degli anni 60.Questa prosperità ha portato un crescente potere ai sindacati iquali son arrivati a accumulare fondi con i quali potevano finanziare scioperi di mesi di singoli stabilimenti o interi settori.

Per mettere fine a questa situazione il capitale decise di prendere misure: A partire del 75 il Prime Rate che per la decade 60 era stato di un 5% o meno,è stato aumentato fino ad un picco del 20.5% nel Dic. 81. Il settimanale Time attribui questo aumento solo all'avidità delle banche; il motivo era più lungimirante: gli investimenti nella industria diminuirono drasticamente, e il tasso di disoccupazione passo da un 3,5% medio del 1969 ad un 9,7 nel 82. Conseguenza naturale, la quasi totale sparizione del potere contrattuale dei sindacati.

Quando a Noam Chomsky gli fu chiesto, negli anni 90, come mai in Europa i lavoratori avevano un livello di vita molto superiori agli americani rispose: " Perche in Europa i sindacati contano ancora".

Quindi adesso, con metodi e motivazioni diverse si sta raggiungendo lo stesso obbiettivo: l'annientamento del potere contrattuale dei sindacati gloriosamente comminciato con il precariato prodotto dalla legge Biagi.

In parole povere, terra terra, i padroni vogliono l'estrapotere di fine 800 e ci stanno arrivando.

Chiudo per motivi di spazio



jorge pescio, udine Commentatore certificato 02.01.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Buon Anno a te, Beppe e grazie per l'impegno che sempre profondi attraverso il tuo blog. Simpatico e dissacrante il volantino con le facce da culo. Ma non basta. Una persona che dimostra di essere intelligente e perspicace, quale sei, non può pensare di combattere il sistema-cancro, che ormai si è impossessato di ciascuno di noi, con armi di questo tipo, buone per una risata, per uno scherzo goliardico e niente altro. Se, come credo, hai fede nel pensiero che esprimi e che ha incontrato felicemente quello di centinaia di migliaia di italiani, occorre che ad esso faccia seguito l'azione. Il granitico sistema di cui sopra, che si alimenta e cresce, grazie a sporchi giochi trasversali, fatti di inciuci, compravendita di parlamentari, accordi sottobanco e chi più ne ha più ne metta, non può essere combattuto e possibilmente vinto, attraverso la sola denuncia delle nefandezze che ne costituiscono il sostentamento. Sai perfettamente che, alle prossime elezioni politiche, gli italiani si presenteranno al voto indecisi e divisi la maggior parte e che i risultati di questo voto attribuiranno ai partiti percentuali sostanzialmente simili a quelle ottenute nel 2008. Assisteremmo così al solito valzer di improbabili alleanze, pur di dar vita all'ennesimo governo ridicolo, all'ennesima presa per il culo di tutti noi. In buona sostanza, ti chiedo se esiste la possibilità che, insieme con altre voci compatibili con la tua, possa prendere vita un Movimento, Partito, chiamalo come ti pare, in grado di presentarsi nel 2013 con un programma politico condiviso, in grado di ricevere un numero di consensi più consistente di quanti, realisticamente, potrebbe ottenere il M5S, in lizza solitaria.

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 02.01.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento

secondo me impedire ai politici di entrare nei luoghi pubblici è sbagliato: sono comunque cittadini italiani e quindi liberi di entrare dove entrano anche gli altri...quella faccia assomiglia a quella di molti nel parlamento italiano...Buon 2012

marco c., venezia Commentatore certificato 02.01.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE. SENZA DI TE E LA TUA INFORMAZIONE, STAREMMO DORMENDO ANCORA IN TANTI.... BUON 2012 A TUTTI, E BUON RISVEGLIO PER CHI ANCORA STA RUSSANDO!!!!!!!!

Paola Buttafava 02.01.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

APPROVO : CONSIDERO BEPPE GRILLO CHE SEGUO ORMAI DA 10 anni (e ho notato che da comico giullare si e trasformato in uno psicanalista e punto di riferimento Chiarificatore e Illuminante...I MIEI COMPLIMENTI A BEPPE)...dicevo una persona ILLUMINATA CHE PERMETTE DI APRIRE DI OCCHI DU UNA REALTÀ. POLITICA ITALIANA E PERCHE NO DI CASTA RELIGIOSA ...Vaticano SPA E paradisi fiscali???? VERGOGNOSA E DELETERIA ALLA SOPPRAVVIVENZA E AL RISPETTO DEI DIRITTI DELLE PERSONE SPECIALMENTE LA VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI CIVILI DI OGNI CITTADINO ITALIANO DAL GOVERNO ITALIANO STESSO E SPAVENTOSA CONDANNABILE E GUERRA CONTRO QUESTI MOSTRI AL POTERE come dice Beppe Grillo

MIO ASSILLO RIVOLGENDOMI A BEPPE GRILLO QUASI COME MI RIVOLGO AD UN MENTORE ILLUMINATO
UNA SOLA DOMANDA BASATA SULLA MIA ESPERIENZA DI VITA
E CIOÈ TUTTI GLI ILLUMINATI E FIDUCIARI PER ILLUMINARE LA STRADA DA PERCORRERE SONO OTTIMI DIAGNOSTI e per fortuna Ci sono ...110 e lode MA MANCA IL 50% del programma CIOÈ PERCHE MON SI ARRIVA AL 100% del programma Dopo Aver chiarito i problemi e le persone(politici e terroristi ecc) AL PASSAGGIO ALL AZIONE DA PARTE DI PERSONE (di ..mm e una battuta comica solo perche ho visto troppi DVD film)... Persone come STEVEN ESTIRPATORI LA SWAT CHUK NORRIS. VAN DAMME. BRUCE WILLIS JASON STATAAM : insomma cari italiani se qualcuno e incazzato davvero PERCHE NON PROGRAMMARE
UNA VISITINA ULTIMATUM DI QUESTI DIFENSORI DEL BENE (purtroppo solo Attori ... Ottimi attori con superfilm) CONTRO I TERRORISTI DEL MALE (e mettiamoci anche CHARLES BRONSON il giustiziere della notte)
legalizzati che ci hanno distrutto la vita)

Carlo Crivello 02.01.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica. Non so se vi siete accorti che tutto quello che ha detto sembrava l'avesse imparato a memoria, falso leggeva i cartelli che gli avevano preparato, perchè non voleva distogliere lo sguardo dalla telecamera, per guardare negli occhi tutti gli italiani per far pesare il senso colpa a noi cittadini del distastro che la politica in accordo con l'apparato dei burocrati e delle banche hanno portato questo paese.
Quale augurio fare a codeste persone: CHE SPROFONDINO NEGLI ABBISSI DEGLI INFERI, CHE LE LORO CARNI BRUCINO SINO AD INCENERIRSI, CHE LE LORO FAMIGLIE NON DISPONGANO PIU' DI DENARO NE DI LAVORO, SINO A MORIRE PER IL FREDDO E LA FAME. CHE TUTTE LE AUTO BLU' OGNI VOLTA CHE VENGONO UTILIZZATE SI INCENDINO CON I LORO CORPI DENTRO.

COME MAI IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHIEDE AI CITTADINI ONESTI, SIA ESSI PENSIONATI, LAVORATORI, IMPRENDITORI DI PAGARE IL DEBITO CONTRATTO DA QUEI CITTADINI LADRI, VAMPIRI E MALETTI ?
*PERCHE' NON SPOGLIARLI DI TUTTI I LORO AVERI SINO ALL'ESTINSIONE DEL DEBITO?
Come giustamente leggendo qualche commento, penso sia arrivato il momento di riprenderci questo paese, qualunque sia lo strumento . Non fatevi ingannare da questa falsa democrazie, dalle istituzioni mafiose inutili, che sono state create per usurpare il potere e rastrellare denaro per campare a vita a sbafo. Se riusciremo a far parlare i cittadini seri, onesti con la propria coscienza, avremmo dato una svolta epocale a questo paese. Tutte le mafie di qualunque colore, natura e Regione esse siano, dovranno essere sconfitte e bruciate arse vive, vedrete questo paese respirerà, saremo i migliori del mondo. AUGURI SOLO AI CITTADINI DI QUESTO PAESE CHE HANNO LA COSCIENZA BIANCA E IMMACOLATA.

massimo romano 02.01.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Monti, grazie Fornero, grazie a tutti che mi sollevate dalla pensione.
La vita si è allungata, sara vero? Io so quello che vedo, cioè che stanno aumentanno i morti di anni 50-60-70 tra i lavoratori donne e uomini-
A Monti,nella statistica di aumento della vita media, forse, manca un dato principale, che tipo di lavoro hanno fatto nella propria vita gli ultra settantacinquenni.
Questo dato rileva senza ombra di dubbio che solo il 10% appartiene alla classe operaia, pertanto un prolungamento dell'età per accedere alla pensione e una condanna a morte anticipata, in quanto prolungando l'attesa senza lavoro senza medicine e senza una cura adeguata,delle naturale malattie, si arriva in pensione già cadaveri.
pasquale gaietti

pasquale Gaietti, reggio Calabria Commentatore certificato 02.01.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Il messaggio del MoVimento 5 Stelle Beppe e' DIROMPENTE, RIVOLUZIONARIO...cos' rivoluzionario che viene boicottato in ogni modo per evitare che tutti lo conoscano.

CI SERVE UNA TELEVISIONE!!!

UN CANALE NEL DIGITALE TERRESTRE (anche se tu l'hai combattuto per anni).

UN CANALE ALL NEWS che possa andare anche in streaming. Un canale gestito da volontari con i servizi inviati DIRETTAMENTE DAL BASSO...come You Tube!

UN CANALE di proprieta' dei cittadini con azionariato popolare! Ci sono una sacco di ragazzi disoccupati che possono pure guadagnare qualcosina occupandosi di questo canale.

nel 2013 la banda bassotti si candidera' nuovamente come se non fosse successo nulla, come se non fossero stati loro a causare un vero disastro ITALIANO!

Diamo VOCE al movimento e arriviamo in tutte le case!!!

INTERNET NON BASTA PIU!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 02.01.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni '70, qualcuno lo ricorderà, per far fronte alla scarsità di monete metalliche di piccolo importo, si ricorse ai mini-assegni e con questi avvenivano le transazioni. Poichè si è proposto di pagare i creditori dello Stato con i BOT o BTP, potremmo analogamente prevedere che le tasse potrebbero essere pagate con altrettanto sistema, creando appositamente assegni BOT o BTP o CCT etc... Ciò potrebbe essere più equilibrato e potrebbe servire per transazioni oltre un certo importo anche tra privati. Insomma riacquisteremmo pian piano il debito pubblico dall'estero e ci pagheremmo tra noi con esso.

Chiara Mente Commentatore certificato 02.01.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
quando parliamo della Classe Politica dimentichiamo quegli i-tagliani che sguazzano nell'ambiente lercio creato e mantenuto in Italia, di cui i Politicanti sono soltanto i "gestori".
La difficoltà che incontra oggi chiunque provi a sostenere una battaglia per i diritti, è la farraginosa rete di cavilli creati dal Potere (come nemico), e tutti quelli che si disinteressano dei problemi [finché non li toccano] come mancato alleato.
I due (popolo indifferente, politicanti arraffoni) sono ALLEATI.
Se conosciamo il nemico, possiamo combatterlo meglio.
con affetto

Giuliano R. Commentatore certificato 02.01.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Capodanno a Napoli, spettacolo pirotecnico in piazza... ; la gente ha dimostrato entusiasmo (e,stranamente,neanche troppo)solo con i Bennato (!): per il resto non ho mai visto una p.zza Plebicito (che sia vicino?) tanto indifferente e fredda. Anche questa è da meditare ...

Francesco C. Commentatore certificato 01.01.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con il discorso di Grillo, ma basta volerlo tutti o meglio in molti

Guido chiara 01.01.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

beppe è il cristoforo colombo di questa battaglia contro il male.
E ci voleva un genovese, uno capace di non cambiare rotta, di tirare dritto: non vedi la terra? Male, non hai un buon visus perchè c'è, magari più avanti, ma c'è.
Indubbiamente è la grande forza di questo blog.
La traversata non è breve ma a questo punto o chi ci governa cambia o sarà indubbiamente la gente che realizzerà una coesione - sì, proprio quella coesione di cui parlano ogni giorno - spontanea e tale da far tremare i polsi.
E quando questa coesione si realizzerà sarà immediata, veloce e, soprattuto, irreversibile.
L'epoca della comprensione,della sottomissione,della sopportazione,della facile credulità a tutte le balle raccontate,del voltare il viso dall'altra parte per non vedere tutti gli intrallazzi credo che, anche in Italia, sia giunta - o stia giungendo - al termine. La gente
è stanca e sulle spalle non ha solo i 20 (venti) anni (una condanna) del Cavaliere ma anche tutti quelli dei precedenti governi.Non si tratterà più di essere di dx, di sx, anarchici,di centro o di qualsivoglia colore preferiate; si tratterà del muoversi di un'unica massa,animata dagli stessi intenti,che ha condiviso le stesse ingiustizie,le stesse vessazioni, le stesse balle, le stesse speranze deluse.Alla fine si tratta di un'analisi semplice che facilmente emerge alla luce della Storia. Ed a proposito di storia mi viene in mente che stanno ripetendo lo stesso errore: imporre ulteriori vessazioni pur di non risolvere il problema. Quando la bolla scoppierà non ci saranno aeroplani che tengano perchè in queste occasioni,stranamente, la "massa" sa' come muoversi, come anticipare,dove andare. Io, al posto loro, farei un po' più di attenzione.

Francesco C. Commentatore certificato 01.01.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento

‎Giorno dopo giorno, un po' alla volta ma inesorabilmente, banche e finanza distruggono l'economia reale precarizzando e schiavizzando lavoratori ponendo intere nazioni sotto sequestro legale; spremono consumatori-sudditi già esausti che, a un certo punto, non potranno più consumare. Da quel momento non resterà più nulla di umano e si mangeranno fra loro: chi vincerà non potrà poi fare altro che auto-cannibalizzarsi. C'è convenienza? Fermare questa follia sarebbe un buon proposito per il 2012. Un augurio sincero a tutte le persone di buona volontà.

Maurizio Lupi 01.01.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere qualcosa in più sul movimento 5S verso le elezioni politiche. Parlo delle eventuali alleanze con i partiti. Ritendo che tutti i partiti antiberlusconiani abbiano infondo lo stesso DNA anti destra anti lega anti berlusconi anti p2 anti p3 anti cricche anti furbetti anti corruzione, anti evasori e, quindi, antimafia

stante biagio, rapolla Commentatore certificato 01.01.12 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono ormai anni che la rete da la possibilita' a tutti di dire la propria e di smascherare le cose che non vanno, eppure non cambia mai nulla. La possibilita' si tramuta solo in pensieri e idee. In italia la gente rimane ignorante e si crogiolo nella imbecillita'. Tutti possono portarne esempi tratti dalla vita quotidiana. E intanto molti miei amici sono all' estero; io tornato dopo quasi 10 anni fuori: e ritrovo le stesse cose. E abbiamo solo 32-33 anni... Non credo proprio che i politici possano risolvere qualcosa, per vari motivi che tutti conoscete e che abbiamo letto, e che molti autorevoli scrittori hanno gia' evidenziato in maniera splendida. Che ci rimane da fare? Il tempo delle idee e' finito, il tempo dell' azione, di cambiare sto paese pure. In Italia non cambia mai nulla, l' ho constatato sulla mia pelle. Che vuoi cambiare, se la gente rimane con una mente bacata? Occorre prendere atto che la barca affonda e che tocca lasciarla con la scialuppa in mare... a malincuore. Buon anno a tutti!

Leandro 01.01.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO BRAVO
E BRAVO ANCORA
GIUSTO SOTTOSCRIVO

mose msrchesan 01.01.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Napolitano che parli di sacrifici da fare in nome dell'euro e di costituzione da salvaguardare.
Napolitano guardati bene dal dare l'esempio tu che eri comunista e adesso sei difensore della costituzione.
Buon anno a tutti i grillini

paul butera 01.01.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il tuo discorso di fine anno fa combine con l'ultima gazzetta Ufficiale dell'anno (Decreto 22 Dicembre 2011): Art. 3 comma 4:
La "Direzione II" potra', altresi', effettuare operazioni di
scambio accettando, in pagamento dei titoli in emissione, titoli di
Stato di qualunque durata.
E uno si chiede come mai l'emissione di titoli di stato italiani sia andata a ruba, nonostante la crisi:
La banca li ha comprati al 1%, mettiamo, un anno fa, ed ora, per "gradimento di mercato", li può "scambiare" con controvalore 5-6 %, o su di lì.... quindi perchè lo spread sale?
Per creare moneta, ma solo nei caveau... ed intanto io pago!!! Sveglia gente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Einstein dei poveri 01.01.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che il popolo italiano diventi sovrano del proprio paese

Baresi6 01.01.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

E' da parecchi anni che non ascolto in tv il discorso di fine anno.
Il motivo?
Lo ritengo una vera presa per i fondelli.
Non accetterei mai, anche se per via etere, di fare entrare in casa, in audio ed in video,personaggi che continuano a prendersi gioco della povera gente che smazza tutto l'anno per una manciata di euro al mese. Retribuzione da fame che a malapena ti consente di pagarti il canone di locazione, il condominio, acqua, luce, gas, telefono+internet, tassa sui rifiuti e canone tv.
Con quello che ti rimane, all'incirca 300/400 euro, se non hai bollettini di finanziarie o carta aura, ecc..., se hai la fortuna di essere in salute, riesci a campare una quindicina di giorni.
Se al contrario, ti ritrovi nella identica situazione del sottoscritto, ovvero, con moglie e due figli inoccupati, con 5 interventi chirurgici subiti, con necessita' di sottoporsi a visite specialistiche periodiche e abbisognevole di farmaci salvavita, con bollettini mensili di finanziarie, ecc..., allora sei costretto a dover saltare due dei tre pasti al giorno, devi accumulare debiti ed altri debiti ancora, ecc...
Da studi recenti risulta che il 40% delle famiglie italiane vive esattamente le stesse difficolta'. Una vera ecatacombe. Vergogna!
Ci vuole un bel coraggio per avventurarsi in discorsi e messaggi augurali al capezzale di famiglie moribonde.
Questi individui che vivono di politica, dal capo dello stato all'ultimo dei senatori e deputati, come vivrebbero con 1200/1300 euro al mese??
Il dimezzamento del numero dei parlamentari e la diminuzione dell'indennità andrebbero applicati da subito, questo e' cio' che un presidente della Repubblica o un presidente del consiglio devono promettere nei loro discorsi agli italiani.
E' innegabile che i poveracci continueranno a stare peggio, mentre i benestanti staranno sempre meglio,le loro provviste sono al sicuro, prima ci ha pensato il Cavaliere ora ci pensa Monti
Buon 2012 a Te Beppe e tutti agli amici
Niccolo digennaro Trani (bt)

niccolo di gennaro 01.01.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Il mio Profeta!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.01.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Un Profeta!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.01.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento

UNIVERSITA' Facolta' di ECONOMIA, dovranno rivedere il capitolo sulla impresa. Se una impresa sospende pagamenti, i respònsabili solidali sono i dipendenti.
Infatti le manovre si rivolgono agli italiani e non ai responsabili amministratori politici, e non si vendono 'attivi', ne' proprieta' del demanio, isole, territorio, il colosseo, etc...Sarebbe a dire che i creditori del debito pubblico si fidavano della solvenza dei cittadini e non delle garanzie reali del beneficiario. Ma allora chiediamo agli italiani se accettano rispondere di tasca propria....etc...e poi che ci informino delle partite delle spese di questi migliaia di milioni...e poi ...e poi...

pietro raddi 01.01.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Il primo ministro ungherese ha detto senza tanti giri di parole che la politica deciderà chi dovrà guidare la banca centrale magiara...il parlamento ha approvato un legge ad hoc proprio in questo senso...
Sono emerse subito divergenze con la ue,fmi e bce che non hanno gradito la decisione....(loro chiedevano un oranismo autonomo)e invece l'hanno risposto picche!.
Il premier ha detto che nessun deputato avrebbe preso ordini da bruxell...!
Questo è un segnale chiaro di come la ue e l'euro incominci a "scricchiolare"..
La Grecia darà il ben servito a Papademos..poi sarà la volta del Portogallo...noi invece classici peori saremo l'ultimi!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.01.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi correggo, questo è ciò che scrisse un giovane Napolitano nel 1941:

"L' Operazione Barbarossa civilizza i popoli slavi: dato che il III Reich, il nostro sicuro Alleato è lanciato alla conquista della Russia vi è la necessità assoluta di un corpo di spedizione italiano per affiancare il titanico sforzo bellico tedesco, allo scopo di far prevalere i valori della Civiltà e dei popoli d' Occidente sulla barbarie dei
territori orientali".

Giorgio Napolitano - "BO'", Luglio 1941, giorn. univ. del GUF di Padova

In effetti non parlava di ELIMINARE, ma solo di CIVILIZZARE (....) i popoli slavi.

Simone B. 01.01.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente Grande Beppe!buon anno a tutti.

cristian rozzoni Commentatore certificato 01.01.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Il capo dello stato dovrebbe essere il garante dello stato e della democrazia.
Sono andato a rivedermi ieri il suo messaggio di fine 2010 (quello del 2011 non sono riuscito a guardarlo, temevo un attacco di bile) pieno di buoni propositi e sosteneva, tra l'altro, che i cittadini devono imporsi nella vita pubblica e politica, ma come fare se non tengono conto dei referendum e della volontà popolare, lui per primo?
Poi ho iniziato a guardare la sua storia su internet e scopro che da giovane scriveva su giornali fascisti (sosteneva tra l'altro della necessità di attaccare i russi nel 1941 per ELIMINARE il popolo slavo, ma come proprio lui, un comunista?) e ha fatto parte del gup (gruppo universitario fascista), ma appena finisce la guerra si iscrive al pci e nel 1956 sta dalla parte della repressione sovietica contro i moti ungheresi definendo incivili quegli operai che combattevano per la democrazia in casa loro. Scopro però che da presidente della repubblica, durante una visita in ungheria di poco tempo fa ha condannato quella stessa repressione che dalle pagine dei giornali rossi aveva appoggiato anni addietro (come avrebbe poi appoggiato quella in afghanistan).
Stiamo parlando di una persona che, da sempre, dimostra di non avere posizione univoca, di andare sempre con i poteri forti dell'epoca.
Ce lo avreste visto un Pertini scrivere sui giornali Fascisti? O un Berlinguer?
Oggi i poteri forti sono le banche e lui sta con le banche, come in passato lo furono fascismo, comunismo e comunismo moderato (senza il quale oggi non sarebbe capo dello stato).
Non è molto triste tutto questo?

Simone B. 01.01.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Buon 2012 a Beppe Grillo, M5S e a tutti nel blog.

Non credo che il manifesto con la "faccia da culo", per quanto faccia sorridere, possa risolvere il problema dei politici. Ci vuole ben altro contro l'infestazione.

Come non ricordare che l'estate scorsa, parlamentari, casta e compagnia erano andati in subbuglio a causa di vari movimenti, Cozza Day, Gaetano Ferrieri e Presidio, Proposta Democrazia diretta popolare, anti-TAV, indignati italiani e black bloc, ma loro sono riusciti a rimanere li dove erano. Prima pare volessero votare a favore della legge elettorale invocata da molti, per dare il contentino e calmare gli animi. Poi, a sorpresa, cambio di direzione, Berlusca si dimetteva e Napolitano aveva subito pronti i nomi del governo tecnico.

Il 10 settembre, Ferrieri aveva offerto agli italiani una possibilità di andare verso una democrazia diretta. Non è stata presa in considerazione.
C'è molto del dividi et impera anche tra i paladini del "rinnovamento", Travaglio, Ferrieri, Barnard, Ricca e Grillo. Ognuno va per la sua strada. Possibile che non si possa trovare un'intesa per dare un volto nuovo alla nazione? Divisi si muore.

Fabrizio Giordano, Cassino Commentatore certificato 01.01.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma la faccia di Craxi non era già perfetta?

Federico Mangiantini, Ponte Buggianese (PT) Commentatore certificato 01.01.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Per liberarci definitivamente dei partiti politici potremo farci dare gli Shuttle dagli americani, visto che loro adesso non li usano più, imbarcarci i nostri politici e spedirli in direzione Sole.

Antonella P., vicenza Commentatore certificato 01.01.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

AUGURI di Buon Anno 2012 a chi legge

gio paci 01.01.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo non faccia come la lega che e' stata ormai totalmente omologata a questo sistema marcio, le aspirazioni personali , la sete di potere fine a se stesso, hanno portato quel movimento che pure avrebbe potuto aspirare ad un ruolo di profondo cambiamento politico e morale dell'intero paese, a dimenticare totalmente i primordiali propositi che le avevano portato grande consenso e ammirazione... E' andata cosi' e torneranno ad essere solo in piccolo movimento territoriale.
Signor Grillo, milioni di italiani stanno aspettando UN SALVATORE!!! Cerchi di andare oltre al Blog che non riuscira' a raggiungere una gran parte di questi, costringa con la provocazione i mezzi di informazione a darle spazio, se ci riuscirà potrà iniziare un vero e proprio terremoto politico che travolgerà questa classe politica ormai indigeribile dalla stragrande maggioranza degli italiani.

Favi di Montarrenti 01.01.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

scusate ho inserito il commento sul post sbagliato...era riferito ai telefonini 4g di 2 gg fa.....scusate mi è partita la pagina.....

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 01.01.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho comprato un cellulare sulla scorta di un elenco su un sito che forniva i vari SAR dei cellulari (mi sembrava abbastanza attendibile, ma chi lo sa;
sarebbero utili agenzie nazionali che si occupassero del bene comune: in questo caso il CNR potrebbe essere dotato di idonea strumentazione per stilare degli elenchi e far si che vengano premiate quelle industrie che hanno a cuore la solute della persona umana; ossia che facciano in modo che ad un bambino o un adulto anche venga data la possibilità di dotarsi di uno strumento utile e quasi indispensabile si, ma con il minor rischio conosciuto possibile.

al limite usate l'auricolare-aprite un po il finestrino in macchina o tenete il cellulare in vivavoce o almeno a 3\4 cm dall'recchio (fonte., Report di qualche settimana fa)

ciao

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 01.01.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

E te pareva! ""Fuori i partiti e dentro i Movimenti"": cominciando, ovviamente da quello a 5 stelle! Chi le avrà poi assegnate queste cinque stelle?! "" Impdire che questi politici si ripresentino""! Come si può impredire (salvo il non votarlo), in democrazia, che una persona si candidi?! Mistero. ""Vietato l'ingresso ai politici""! Bella democrazia! Sono certo che quel negoziante, ammesso che l'abbia veramente fatto, ha già tolto il cartello dalla vetrina...a scanso di denunzia con sicura condanna. Istigare i tassisti, i cinema e qualsiasi altro esercizio pubblico a fare lo stesso è anche istigazione a delinquere! Attenzione! Ora i magistrati - senza la priorità di distruggere Berlusconi - hanno più tempo libero!! Buone feste anche a lei, sig. Grillo, anche se lei non ha bisogno di nessun augurio in tal senso! Il suo reddito annuo la mette certamente al sicuro da "cattive" feste!!

volatile/pn 01.01.12 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è altro da dire dopo un messaggio simile, così caloroso e accorato! non ci sono politici capaci di fare politica in modo serio come Beppe, che politico non è!
Grazie Beppe!!!!!

Maria Rosaria Catanzaro 01.01.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre stato ostile alle stampe cartacee. Ma questa volta vado di stampe anch'io per una causa giusta!
Su carta di riciclo :)

Noè SulVortice Commentatore certificato 01.01.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso di napolitano non l'ho ascoltato, avevo altro da fare.
Il discorso di Beppe l'ho già ascoltato 2 volte e forse lo ascolterò ancora.

Sempre Beppe sia lodato, grazie Beppe!

Noè SulVortice Commentatore certificato 01.01.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

ho paura che se vogliamo veramente cambiare le cose dovremo veder correre il sangue......auguri

fabio zago 01.01.12 15:27| 
 |
Rispondi al commento

BuongiornoBuongiorno e Buon Anno gente,
e buongiorno a questo bel sole che splende!
Un anno nuovo che, a quanto dicono, sarà duro e difficile,
con questa crisi, il cui aggravarsi è sempre più possibile….
Ma io credo, e ne son convinto ciecamente,
che il bello stà in altre cose, anzichè in una finanza morente.
Una serata con amici o ciò che vedi in un sorriso di un bambino,
una gita in moto, magari con un bel pranzo e del buon vino,
in un bacio ricevuto….. oppure dato,
per chi ama, amerà o che ha amato….
E lasciate perdere se qualche volta litighiamo e discutiamo,
anche questo, sapete, è umano…..
Se riscoprissimo il piacere di guardarsi negli occhi e tenersi per mano,
anche un possibile impoverimento di soldi sarebbe meno amaro!
Parole troppo facili e stupide mi direte,
ma provateci, coraggio…. E poi vedrete!
In un mondo dove il denaro ha preso il posto dei veri valori,
dove c’è chi svende se stesso per aver ricchezza, gioielli e ori….
E per quanto mi riguarda: Vampiri della finanza, politici corrotti e altra simil gente,
non sanno proprio né come si vive, nè come ci si diverte…
Mi fan pena poverini, perché nonostante ciò che hanno avuto,
non potranno mai raccontar di aver vissuto…..
Un abbraccio forte amici miei cari e fratelli,
e vedrete che… anche quest’anno avrà i suoi momenti belli!

Andrea Borchi 01.01.12 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Presidente Napolitano, spero di non averle provocato un sussulto, alla sua età non si può mai sapere. Ho confrontato il suo discorso di fine anno con quello di Beppe Grillo: lei come lo spiega che un comico sia più realista sulle condizioni attuali dell'Italia di lei, che è il Presidente della Repubblica? Non so se nel 2012 ci sarà la fine del mondo, è più probabile la fine dell'Italia, in tal caso cercheremo di non fare troppo rumore per non svegliarla. Buonanotte anche per il 2012!

Beppe Daggiano 01.01.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Il cavadenti Calderoli vuole sapere quanto di vero ci sia nella notizia del Wall Street sulla richiesta della signora Merkel al Presidente Napolitano. Finchè i media daranno spazio a politici della sua levatura avremo giornali come i nostri. Comunque, se la Cancelliera ha veramente richiesto la rimozione dell'ex Premier, va canonizzata subito.

Claudio Paccione 01.01.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

2012 SI AVVERA IL SOGNO DI VEDERE I POLITICI APPESI ALL'ALERO DI NATALE......

aniello r., milano Commentatore certificato 01.01.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ok,ma perchè non ti metti a capo di un partito politico e li facciamo fuori... ?
basterebbe mettere insieme tutti i pensionati,tutta la vecchia media borghesia e gli indecisi al voto e,anche se non sono mai stato bravo in matematica,dovremmo arrivare a oltre il 40%.
la gente ha voglia di sentire parlare le persone che fanno capire quello che dicono,non politici che parlano per 2 ore e non ti fanno capire un bel niente,perchè alla fine,hanno proprio detto NIENTE!! arrivare a soccombere come sta succedendo adesso,non è vivere e fra poco nemmeno sopravvivere......!!!

gioska scardoni, verona Commentatore certificato 01.01.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

STANOTTE HO VISTO UNA PASSERA CHE SVOLAZZAVA SUI MONTI...... CERCAVA UN NANO..... AUGURI AMICI....

aniello r., milano Commentatore certificato 01.01.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver ottemperato alla solita liturgia degli auguri, più o meno convinti, alla solita cronaca per i botti (che per fortuna vanno sempre scemando, almeno nelle città CIVILI), si torna alla quotidianità.

Ai soliti fanatici antirazzisti che nemmeno sanno cosa voglia dire il termine, ovvero lo conoscono solo per definire quelli che non la pensano come loro e lo usano per qualsiasi cosa, agli intolleranti che se solo scrivi una parola sbagliata ti danno addosso, alla massa che non ammette critiche a chi, secondo loro, sarà l'ennesimo difensore della Patria.

Di gente scontenta è piena l'aria, e basta che uno si proponga come alternativa che ha consenso.

Solo che poi ci si rende conto che dopotutto non si cava un ragno dal buco e si passa ad altro soggetto.

Prima c'è stato Di Pietro, adesso Grillo e poi, chissà, quel tizio della Val di Susa.

Ma, alla fine della fiera, abbiamo ben visto come vanno le cose: Napolitano, su indicazione della Merkel, ha costretto un governo a dimettersi per metterci questo Monti di cui cominciano ad uscire gli altarini, tra cui il fatto che HA DOVUTO dimettersi da commissario europeo perchè coinvolto in situazioni poco edificabili.

Berlusconi era il male assoluto, vero?

Mgras 01.01.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

auguri di BUON ANNO

a questo Tuo ultimo messaggio dovrebbe seguire una iniziativa con votazioni online su ognuno dei singoli argomenti di riforma della nostra costituzione e fare votare milioni di cittadini interessati alle sorti del nostro paese. Anche segnali solo formali possono essere importanti per la rivoluzione pacifica dei cittadini. Un milione di voti sulla richiesta di modificare la costituzione con referendum propositivi, con l'abolizione del quorum per quelli abrogativi, l'obbligo di discussione di leggi d'iniziativa popolare ecc. puo' avere l'effetto di detonatore per la riforma della nostra carta fondamentale ecc.

Davide V., Roma Commentatore certificato 01.01.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Insultare una persona (italiana) che si lamenta di non trovare lavoro per via della concorrenza degli extracomunitari dà proprio la visione della limitatezza di vedute di alcuni.

E' questa una cosa che ho evidenziato anche in altri commenti: il fatto che sia arrivata in Italia una marea di gente disposta ad accettare qualsiasi cosa (paga dimezzata, pagamenti al nero), ha provocato un'enorme frattura nel mondo del lavoro.

Impedendo di fatto anche qualsiasi rivendicazione da parte degli italiani cui viene contrapposta la disponibilità degli extracomunitari.

Che un padre di famiglia italiano disposto ad andare a fare pulizie (magari con diploma od altro) non trovi lavoro perchè ci sono persone straniere che accettano paghe inferiori non mi pare debba essere motivo di soddisfazione o di critica verso chi se ne lamenta.

Al contrario dovrebbe far riflettere sul fatto che grazie anche a questa gente (oltre che alla crisi) non si potranno più avere certe posizioni di garantismo.

Già ce ne sono le avvisaglie.

Prima dunque di offendere chi cerca un qualsiasi lavoro e non lo trova perchè si preferisce gente senza alcuna qualifica ma che costa poco, si dovrebbe pensare a che le conquiste nel campo del lavoro verranno perse anche per il cambio del mercato del lavoro.

A coloro che tentano di mettersi in competizione, si può solo suggerire di mettersi alla pari di coloro che vogliono contrastare, e quindi chiedere DI MENO.

Bella conquista.

Mgras 01.01.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che il 2012 sia l'anno che vedrà al gabbio il nano puttaniere.


Carlo Carletti Commentatore certificato 01.01.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto auguri di Buon Anno a te e a tutto il blog !
Il 2012 deve essere l'anno del cambiamento totale !
Deve esserlo per forza, altrimenti quando ?
Dobbiamo fare come l'ISLANDA, dobbiamo scrivere la nostra nuova COSTITUZIONE, dal BASSO e in RETE, condivisa e partecipata da tutti. Poi alle prossime elezioni voteremo chi ci darà le maggiori garanzie di volerla approvare. Come hai già fatto con il programma del M5S che hai consegnato a Prodi all'inizio del suo ultimo mandato.
ISLANDA e ITALIA una razza, una Costituzione !
Buon 2012 !
Paco

PACO 01.01.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che il nano abbia vegliato su Don verzè

dopo che questo ultimo ha detto

"silvio un dono dal signore"

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!! --- Verità e Semplicità creerebbero la Vera Libertà ---- !!!!!!!!!

è vero Beppe....non ce le darebbero mai!!!
Il teatro è soddisfacente gli attori si barcamenano alla meglio peggio e qualche Stupido purtroppo ancora gli crede o non sa che fare.
La Storia, obliata, non cambia nel tempo, e i peccati rimangono piu o meno gli stessi, e loro distraggono-distraggono-disstruggono!!
Il popolo (non solo quello italiano) prende piano piano coscenza! si sente sensibilizzato su certi temi..ma la risposta è lenta...e le armi di distrazione sono tante si pensa piu agli smartphones o ai valentino rossi o ai vari calciatori o altri pagliacci di turno, piu che ai figli o alla famiglia....dove vuoi And'à...
..
la speranza comunque divampa!!!
sta crescendo in me e in tanti altri da quando ci siamo, esistiamo, siamo nello schifo di campo messoci a disposizione

parola d'ordine:
Beppe non tradirci mai!
perchè loro non si arrenderanno Mai!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 01.01.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao amici, e a tutti gli amici di Facebook, di yahoo, di twitter, you tube,
ecc... Continuate con la vostra informazione, INFORMIAMOCI, le tv non sono più
affidabile come i nostri politici, e giornalisti " salvando qualcuno ".
Cerchiamo
il mondo a livello d'uomo. Con amore e con democrazia Peter Pam. FATE GIRARE.

AUGURI SPECIALI DI BUON ANNO

Buongiorno mattino
con la luce sei uscito come ogni giorno
a specchiarti negli occhi dei bambini
e ai fiori dei campi porti i colori e il profumo
alle formiche porti il lavoro e la dignità
ma all’uomo non riesci a scalfire neanche il cuore.
L’uomo che il giorno di festa
diventa bravo/ perfino generoso
il giorno dopo fa la carogna.
Buongiorno mattino
t’hanno chiamato Nuovo Anno
ma sei come ieri
e sarai come domani
i bambini e i cagnolini
vivono x te
ma chi è diventato grande
vive da ingorgo
la dignità la porta sotto la suola delle scarpe
e tutte le azioni son buone
per appropriarsi di ciò che non gli appartiene
vivono,
o lavorano/ secondo loro…
per aumentare il fardello che si portano in banca
credono di essere contenti
di portare quel peso che sempre più aumenta
e sempre più devono difendere
vendendosi l’anima
vendendosi il colore degli occhi
vivono d’inganno x diventare più ricchi
e dimenticano di essere stati bambini
dimenticano che un giorno bisogna andar via da questa casa.
Se devo dare gli auguri del Nuovo Anno
non li posso dare al Presidente della Repubblica
non li posso dare al Presidente della Regione
né al Sindaco
né a tutti i Parlamentari
li faccio a tutti i bambini
a tutti i cagnolini
alle formiche
agli uomini che lavorano ogni giorno
prendendosi quanto basta
perché il giorno che verrà dopo porterà la stessa abbastanza.
A queste persone posso fare gli auguri
a chi dal mattino/ si illumina gli occhi
e dona un sorriso sincero.
Allegati presenti in questa mail:



vito volpicella 01.01.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

che belli i botti di fine anno!
soprattutto quelli di foggia!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.01.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/

NEWS DAL MONDO.

Caneliberonline 01.01.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, quanto vorrei crederti, con tutto il cuore....Ma poi mi viene il dubbio che tu sia l'ennesima creatura del Vaticano, sponsorizzato a suo tempo da tal Pippo Baudo!!!!!!! Quanto vorrei crederti, ma non ci riesco. una genovese

ornella valori 01.01.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......fruttivendolo, auguri anche a te, pero' abbassa i prezzi...........

Non è ver, ke sia la morte, il peggior di tutti i mali 01.01.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco cosa dice Gilberto Benetton: (...) da sempre il più attivo nella finanza tra i fratelli di prima generazione, a dire che: “Possiamo protestare, inveire, ma siamo tutti colpevoli di questi problemi, anche perché i politici che ci hanno portato a questo punto li abbiamo nominati noi”.

Chissa se vedremi il manifesto affisso in ogni filiale benetton, ad ogni casello autostradale e Autogrill??

Sembra a tutti chiaro che i responsabili siano i politici...ma anche i cittadini che li hanno eletti!

Dunque cambiare, votare/partecipare al Movimento 5 Stelle e...Buon Anno italiani consapevoli!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio di fine anno:
se il lavoro non vi stanca
e la pensione va in vacanza,
IMU, IVA ed altre tasse
sono giuste per le masse,
prelevare non potete con la giusta libertà
e pagare in + dovete per i bolli di viltà,
non temete, l'anno è giunto
e se non era ancora chiaro
a pagare son gli stessi
e non certo chi ha il denaro.
W l'Italia e buon anno a tutti i 5 stelle


cammello felice 01.01.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

.Messaggio di fine anno 2011
Cesare Allara
Sabato 31 Dicembre 2011 18:23 .Qualche previsione sull’anno che verrà
«Ma è possibile che dopo 17 anni non si sia ancora capito che l’antiberlusconismo ultraliberista, moralista e giustizialista è il cancro che ha divorato la coscienza di classe e ci ha regalato Monti?»
Un sondaggio effettuato da Renato Mannheimer il 20 dicembre scorso e pubblicato a pagina 7 del Corriere della Sera del 27 dicembre ci informa che sette italiani su dieci pensano che nel 2012 la situazione economica della propria famiglia resterà negativa com’è adesso o peggiorerà ulteriormente.
Questo sondaggio conferma il clima da ultima spiaggia che si respira nei mercati (quelli rionali) o sugli autobus. Ho partecipato alle fermate di autobus a dibattiti spontanei fra pensionati sulla situazione economica, suscitati dall’annuncio del Comune di Torino di aumentare il costo del biglietto dei mezzi pubblici portandolo da 1 a 1,50 euro. Aumento che scatterà dal 1 febbraio 2012. Ho notato che, tranne che fra gli ultras antiberlusconiani, si va diffondendo la sensazione che l’economia italiana è affetta da mali incurabili, strutturali, la cui origine non può essere addossata solo agli ultimi governi, ma affonda le radici negli anni precedenti, nella mancanza del cosiddetto “piano industriale”.
In una intervista dal significativo titolo “L’industria è scomparsa, con la Panda non si va lontano”, apparsa su Liberazione del 18 dicembre, il professor Luciano Gallino con la consueta chiarezza elenca i guai e i guasti, probabilmente irreversibili, che affliggono l’economia italiana, e che spiegano la sfiducia dei mercati (quelli finanziari) nel futuro dell’Italia. Per rendersi conto di persona dello stato dell’industria, consiglio i torinesi di farsi un giro alla FIAT Mirafiori e/o nella “zona industriale” di corso Allamano.
Un crescente numero di italiani, anche con modeste nozioni di economia, ha compreso che i provvedimenti

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.01.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Grande Abbraccio all'Amico Enrico w. Novara

Ciao Poeta*

;)
www.youtube.com/watch?v=0dA1VVR5Ob0

anib roma Commentatore certificato 01.01.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha depredato questo Paese va punito in ogni modo possibile,queste facce di merda che popolano i media vanno cancellate:avanti i giovani e fuori dalle balle queste cariatidi ammuffite.
Buon 2012 e W il M5S

G.Ramaccini 01.01.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/4qNAUwsxzQg

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.01.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

*** AUGURI AI NOSTRI POLITICI ***
Cari politici Italiani di destra,sinistra,di centro,(tanto non cambia nulla,siete sempre una MERDA),
Vi auguro un 2012 ricco di
Sventure,
Malattie,
Incidenti,
insomma...tante sofferenze atroci a voi e le vostre maledette famiglie.

Rodolfo Bevilacqua 01.01.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Metafora ( nel senso letterale, non che l'abbiamo metà fuori) del discorso di Napoletano.
Un avvocato, leggendo la denuncia, illustra al suo cliente la situazine:
"Qui, li inculiamo;
Anche qui, li inculiamo;
No, qui ti inculano;
Qui li inculiamo;
Qui, ti inculano"...
Il cliente:
" Ma, avvocato, perché, quando ho ragione io, " li inculiamo" e quando hanno ragione loro, "mi inculano?"
Buon Anno a tutti.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 01.01.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona fine e buon principio ... anche se sappiamo gia' che una volta iniziato ce lo rovineranno i vari Monti, BCE, e pescecani nostrani.

Vediamo di rovinarlo a loro.

Ciao a tutti

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.01.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo,
Buon Anno a Buon Lavoro !
Sei un esempio rarissimo di sanità mentale !
Personalmente ho già iniziato male l'anno incazzandomi con Google e Youtube !
Se non disponi di tre quattro indirizzi e-mail e obbligatoriamente di un telefono mobile (che io non ho e non voglio), non può utilizzare internet !
Ma chi sono questi idioti che gestiscono questi servizi ?
Dalla CH-Val Mustair - Grischiun
FDR grupporicercafotografica.it

Franco Della Rosa 01.01.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento


Scrivo a Voi giornalisti di come la giustizia è una parola vana.Di come le varie associazioni in difesa del cittadino o del consumatore non rispondono alle lettere o se lo fanno dicono non è loro competenza.Risposta data anche dal difensore civico.


LETTERA SPEDITA ANCHE A osservatorio della giustizia civile del Tribunale di Firenze.
Spettabile CSM( non riponde)( come non risponde nessun altro organo che si interessa di giustizia)
chiedo a Voi come posso risolvere un mio problema.
Quando il Giudice,dopo 5 anni di attesa, riconosce al sottoscritto la vittoria della causa,che a suo scrivere è semplice e rigetta la richiesta danni delle parti attrici,imponendo loro di risarcirmi di 2000 euro per oneri e 1050 per iva,spese e altro,se l'avvocato difensore,deposita una notula di 26000 euro,a mia insaputa,con questa sentenza,cosa dovrei fare? Ho vinto,dopo essere stato malissimo perchè mi hanno fatto la causa per impaurirmi e alla fine dovrei dare la differenza all'avvocato,perché il tribunale è stato basso?Se ero senza avvocato era meglio.Cosa dice la legge?
Non ho mai saputo la cifra che avrebbe richiesto.Ho dato solo acconti,in tutto circa 2500 euro.Chiaramente,con queste cifre e con la riconvenzionale non considerata,i danneggiati siamo in due.L'avvocato ed io.Che la vittima sacrificale sia sempre il cittadino non è giusto.
Sono disposto a riconoscere l'impegno ma se il Giudice scrive tale causa vale 3050 euro,2500 li ho già dati,cosa vuole da me il mio avvocato?Nessuno difende il cittadino ignaro? Offeso,torturato psicologicamente,deriso con tale sentenza e bastonato dal mio avvocato che,anche se mi fa uno sconto,deb

vittorio perduti 01.01.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

secondo me duemila seicento, duemila ottocento euro per chi abita in città e paga l'affitto, con convivente disoccupato e senza figli potrebbero essere più che sufficienti, mentre per un single o una single che vive in una roulotte o camper, senza figli con settecento ottocento euro al mese si sta bene. dovremmo cominciare a farci due conti ogni tanto, in base al pil + interessi sul debito, capire dove cazzo vanno a finire tutti questi soldi che mancano, e pubblicarlo in un bollettino on line ogni tre me
http://www.google.it/gwt/x?u=http%3A%2F%2Fwww.google.it&btnGo=Vai&source=wax&ie=UTF-8&oe=UTF-8

si può fare 01.01.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Roma - (Adnkronos) - Recapitata alla sede centrale del Gruppo Adnkronos una lettera siglata dalla cellula 'Eat e Billy' della Federazione Anarchica Informale: ''Colpiremo con efficacia e durezza per dare un segno tangibile di solidarietà ai compagni operai che hanno passato le feste sui tetti e sulle gru''. Minacce a Violante e D'Alema. E' la stessa 'firma' della rivendicazione del pacco bomba a Equitalia il 9 dicembre scorso

Emiliano Z. Commentatore certificato 01.01.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a Beppe e a tutto il blog,che questo sia il primo di 365 giorni sereni,felici,meravigliosi,fantastici,strepitosi...insomma,buon 2012 a tutti!!!! Ps.cmq gli auguri migliori che ho letto,secondo il mio modesto parere,sono quelli che ha postato ieri Liliana g. alle 22:31.

aurora f., albenga Commentatore certificato 01.01.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Sei sempre bravo come comico e hai cavalcato sempre bene il tuo genere e cioè quello di fotografare e ironizzare sulla vita reale politica e in generale,purtroppo nessuno e sottolineo NESSUNO riesce a fare qualcosa per noi se non parte da NOI la volontà di cambiare e quindi i poteri grandi qualunque essi siano ci controlleranno sempre(come il grande centro commerciale ci vende il suo prodotto al posto del piccolo esercizio commerciale) e noi possiamo solo commentare dal nostro divano e sperare solo che il peggio non capiti a noi.Ora chi commenta su questo dicendo che non è così che bisogna parlare conferma proprio al meglio quello che sto dicendo.La soluzione per risolvere qualsiasi problema esiste ed è sempre più facile di quello che si pensa...auguri a tutti e diamoci da fare che nessuno (gratis da vero genovese) ci toglie le nostre castagne dal fuoco!!!Paolo

paolo colombini 01.01.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Oggi scattano gli aumenti di molti beni e servizi in "ingordopolio"...evitate da far guadagnare il Lord dei Maglioncini..non usate più l'autostrada!....è uno sciopero possibile!...studiate percorsi alternativi...

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.01.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

VIETATO L'INGRESSO AI POLITICI E ALLA RETORICA

Come promesso, non ho ascoltato il discorso-retorica del napoletano, non ne ho sentito la mancanza ed ho seguito il suggerimento di Grillo: vietato l'ingresso ai politici e così non l'ho fatto entrare in casa mia.
Lui, oltre ad essere presidente (volutamente con la p minuscola) è stato ed è soprattutto un politico con la faccia bene descritta nel poster di Grillo.
Buon 2012 a tutti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.01.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Di conglionazzi c'è pieno il mondo ma il più coglionazzo di tutti scrive qui. Colui che si firma "Napolitano l'è un terun" è un povero mentecatto che ha passato l'ultimo giorno dell'anno solo come un cane randagio, preso a calci in culo da chiunque incontrasse. E' per questo che scarica la sua rabbia, la sua fustrazione e il suo livore contro il Presidente della Repubblica. Blogghisti, compatitelo, non è colpa sua.

Roland Eagle () Commentatore certificato 01.01.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/tIekamBDiAw

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.01.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi parla sempre in modo originale in TV:
i comunisti, l'euro, Prodi.
Berlusconi è scemo oltree il resto, un imprenditore imbroglione diventato un politica imbroglione, è la sua natura, un imbroglione che ama stare alla ribalta politica del teatrino dei buffoni.,

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 01.01.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


, Decreto Milleproroghe, Legambiente, Monti, Passera, Stefano Cifani La lobby della plastica riesce a salvare i sacchetti.
cominciamo professore Monti, molto male

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 01.01.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

@napolitano l'e' an teru'
Purtroppo alla stupidita' umana non c'e' fine e nemmeno cura...chi , per la fine dell'anno, ha preferito farsi del male per fare rumore coi botti, non posso che reputarlo un deficente....ma alla stessa maniera reputo un deficente chi come te parla di razze migliori e di confini immaginari entro i quali si possono trovare persone migliori.....migliori assolute???? o migliori rispetto a quali altre???? Ma veramente nel 2012, voi padani, voi leghisti...continuate a pensare a ste cose??? Prima vi renderete conto che anche, ma soprattuto, voi siete stati presi per il culo dal vostro ideatore politico, meglio sara'......intanto a voi "padani" ( ahahaha....quanto mi fate ridere e quanta pena mi fate)vi auguro un buon 2012....AHAHAHAH( scusate....)...MA SIETE VERAMENTE COMICI...AHAHAHHA.....MAGARI AVETE ANCHE LA CONVINZIONE DI ESSERE PIU' BELLI....AHAHAHAH....COME GLI ARIANI....AHAHHAHA ....HITLER( NANO, MORO E CON GLI OCHHI NERI CONVINSE UNA NAZIONE CHE LA RAZZA PURA ERA ALTA, BIONDA E CON GLI OCCHI AZZURI.....A VOI V'E' TOCCATO UNO SPASTICO.....AHAHAHAHAH

simone merella, terricciola PISA Commentatore certificato 01.01.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/iVGrjnOAh3o

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.01.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Io l'ho trovato stomachevole il suo discorso, un discorso pieno di bugie e contraddizioni...
Un discorso con il solito leitemotiv, evasione,corruzione,criminalità, e tanti tanti sacrifici che solo noi sa da fa...!
Lui e i suoi compari i sacrifici non li faranno mai...lui le sue pensioni non le taglierà mai,lui firmerà tutto quello che è necessario firmare, per colpire il welfare..il sociale...!
Non l'accetto le sue prediche...non acceto le prediche da uno che è sempre vissuto di politica!.
Sacrifici! inizi lui farli..dia l'esempio...rinunci almeno al 50% delle sue pensioni..!riduca il suo staff del 70%... e se poi i sacrifici non serviserro a nulla? cosa farà ci rimborserà?.

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.01.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, buon anno.Attento però,vedo che sei ingrassato,la pancia non regge la chiusura del bottone.Quando ti ho visto al Cozza Day eri in perfetta forma,ora hai messo dei chili di troppo.Purtroppo il maledetto colesterolo è in agguato, una brutta bestia silenziosa e micidiale.
Spero di rivederti a Lecce per la nostra campagna elettorale


Cosa mi sono perso ?
La mia cagnetta Diana aveva paura per i botti, anche a Piovene Rocchette di trote IDIOTE siamo pieni,l'ho presa in braccio e mi sono addormentato.
Non ho aperto lo spumante e non ho fatto auguri a nessuno...
Che sia un peccato mortale?
Devo andare a confessarmi ?
Fortuna che per ste menate sono stato vaccinato,
il primo di gennaio e' un giorno qualsiasi,come il trentun dicembre e tutti li altri.
So che per mantenere gli IDIOTI che ci governano,scusate SUPERIDIOTI, da oggi abbiamo cosi tanti aumenti che mi viene i vomito.
Un augurio comunque lo posso fare:
che il primo gennaio sia l'inizio dell'eliminazione fisica delle merde sopracitate.

Ps.Fino alla quinta generazione.

Henry Chinaski, Piovene Rocchette Commentatore certificato 01.01.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://senzasoste.it/speciali/danimarca-e-flexicurity-quello-che-ichino-a-altro-non-ci-raccontano

ippolita ., genova Commentatore certificato 01.01.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=4tpKFJ81joQ

da attori famosi napoletani ... giusto per i napoletani fuochisti

Angelo Comisi Commentatore certificato 01.01.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco come ami non si debba segnalare commento inappropriato a quel deficiente quì sotto........(NAPOLITANO L'E' AN TERU')

Capisco Margherita.... ma questo veramente è stomachevole!

Uno qualsiasi Commentatore certificato 01.01.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Anno Beppe!
E buon anno a tutto il MOVIMENTO 5 STELLE!

Che questo sia l'anno in cui riusciremo a cacciare
fuori dalle palle questi ladri cialtroni e sfruttatori!!!!

Sbino D 01.01.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Propongo un nuovo movimento, lo chiamerei "del calcio negli stinchi"
L'adesione è semplice, chi incontra un politico gli deve sferrare, semplicemente ed innocentemente, un poderoso calcio agli stinchi...
Troveremo certamente un buon luminare della scienza capace di giustificare questa reazione incontrollata ed incontrollabile davanti ai giudici..

Rudik G., Torino Commentatore certificato 01.01.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Una bella notizia...il venezuela darà solo 900 milioni di dollari alla exxon per l'esproprio degli impianti petroliferi...a seguito della nazionalizzazione voluta da Chavez...
La cifra rappresenta 1/10 rispetto a quella pretesa dalla compagnia statunitense...così è deciso la seduta è tolta!...
Volevano mettere alla fame i venezuelani..fanculo!....c'ha pensato Chavez..quando uno ha le palle...e fa l'interessi del proprio popolo!...si vedano i risultati!
Questo messaggio deve essere d'insegnamento a tutti quei cialtroni che sostengono che senza l'euro,l'europa e lo zio Sam..si vivrebbe male!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.01.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/
DOMENICA 1 GENNAIO 2012

BUON ANNO A TUTTO IL 99% DELLE PERSONE DI QUESTO PIANETA, AL RESTANTE 1%, CHE VADA A FARSI FOTTERE E CHE SIA L'ANNO DELLA LORO SCONFITTA!!! E DELLA LORO SCOMPARSA DEFINITIVA DALLE NOSTRE VITE !!!

Caneliberonline 01.01.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

premetto che leggo sempre e volentieri il blog, ma qua mi trovi completamente in disaccordo... non mi piace mettere la gente in un pentolone e cucinarli tutti, mi piace guardare la gente ad uno ad uno, come individui e per questo non condivido, non tutti sono uguali, non tutti i politici sono dei coglioni, perche' se dici questo, anche gli eletti del partito M5S sono dei coglioni?!?!? non credo, magari troveremo anche tra loro dei coglioni, ma sono sicuro che la gran parte e' gente per bene, che crede in quello che fa e di quella gente se ne trova in qualsiasi partito...
e' un'azione da regime nazista/fascista, del tipo "gli ebrei non possono entrare..." e non condivido, non posso condividere, anche perche' c'e' tanta gente ignorante che prende tutto alla lettera e non credo che tu volessi questo, quindi buon anno e spero di trovare di nuovo post belli e informativi, senza attaccare gente a casaccio... ;)
auguri

Simone Lisci 01.01.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno gente! che notte particolare ,quasi surreale ,silenziosissima, ho sentito pochi botti di fine anno.l' interpreto come un buon segno ,meglio cominciare con ottimismo per prepararsi al peggio.
2012

A.panino 01.01.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro BEPPE nelle tue parole ci sono tutte le verita',ma purtroppo,c'e'chi riesce a rovesciare la verita'delle cose addossando tutte le colpe agli asini(CIOE'NOI LAVORATORI),mai un(MEA CULPA),la colpa e'sempre degl'altri.Coloro che riescono,cosi'abilmente,a capolgere la verita'delle cose,non sono altro che"PRETI;POLITICI/PROFESSORI"che io denominerei maiali,dato che noi siamo ASINI.A questo proposito vi racconto una storiella:c'era una volta un maiale che mangiava molto bene e non faceva nulla,rideva dell'asino che lavorava,mangiare poco e bastonate;il tempo passava e l'asino era sempre piu'malandato mentre il maiale continuava a godersela e a ridere del povero asino.Ma un bel giorno l'ASINO si soffermo',guardo il MAIALE e gli disse:tu mi deridi per la vita che sono costretto fare,PERO',stai attento a cio'che potrebbe accaderti,COSA MAI MI POTREBBE ACCADERE,chiese il maiale,la cosa e'semplice disse l'ASINO:TU NON SEI QUELLO DELL'ANNO SCORSO.A buon intenditore poche parole,QUANDO SARA'IL MOMENTO CON UN PO' DI BUONA VOLONTA'POTREMMO MANDARLI A CASA "TUTTI".

martino gaspari 01.01.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

grazie Beppe, buon anno anche a tè! Che nel 2012 si possano realizzare tutte quelle premesse che porteranno il movimento ad essere rappresentato in Parlamento. Il 4% è ormai consolidato e ciò dovrebbe garantirci una nutrita pattuglia politica. Sono un tuo coscritto e non mi sentirei di far parte della pattuglia (anche se sono "giovanile"), ma mi piacerebbe far parte dei cosidetti senior o tutor, per scegliere linee guida e candidati. Buon annoa tè. ai tuoi collaboratori, a quel 4% che ci segue, al restante 96% che purtroppo dorme ancora.

delfo e., Cusano Milanino Commentatore certificato 01.01.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

#### Equità,equità...ma cUsa l'é? @@@

££££££££££ Attenti a quei due £$$$$$$$$$$
La CISL e la UIL,un minuto sì e un minuto no,chiedono più equità al governo Monti.
$$$$$$$$$$$$$ £££££££ $$$$$$$$$$$$$$$$$$

Qualcuno mi spieghi perché "i segretari di quei due sindacati" l'equità,che ora continuano a chiedere,non l'hanno mai chiesta al berlusKazz. Anzi.."aiutavano" il berlusKazz ad essere sempre più "iniquo".
Cam.(L'inviato che manda a fan Kulo,un minuto sì ed uno no,i sigg.Angeletti e Bonanni)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 01.01.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai detto bene, bisogna ricordare le facce a culo dei politici incancreniti che ci hanno portati a questo disastro enon votarli mai più.
AUGURI a tutti

mosti l., massa Commentatore certificato 01.01.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento



...un capodanno di Amore e di lotta

http://www.youtube.com/watch?v=iVGrjnOAh3o

ma, sarà durissima...OVUNQUE..............

www.youtube.com/watch?v=wNrmU7xqNhk

Un Abbraccio Fraterno a Tutti.

anib roma Commentatore certificato 01.01.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ho già scritto in un altro post. con che coraggio il "nostro presidente", si permette di indicarci la via, del risanamento di questa voragine di debito pubblico. Visto che quando è stato creato, lui sedeva "dormiva" sulla famosa poltrona parlamentare e pagato profumatamente.....Perchè non ci dice cosa pensa di fare per aiutare il paese. Magari rinunciare a qualche auto blù, ne ha 32 con relativi autisti per 24ore al giorno. Oppure al servizio di sorveglianza, alcune centinaia di persone che a turno con ronde e scorte, sono al servizio di un ultraottantenne che legge quello che scrivono altri. Perchè il servizio di sorveglianza non darlo all'esercito? e magari impiegare la polizia dove c'è veramente bisogno?

maurizio D., Arezzo Commentatore certificato 01.01.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,ti ringrazio tanto per gli auguri.
Anche io stanotte con la mia famiglia abbiamo sparato!!Si,ma petardi elettronici.Ho sistemato due casse acustiche in terrazza da 250 watt l'una + un sub woofer amplificato.Poi in casa un generatori di suoni elettronico,con suoni reali di petardi,mitra,bombe,pistole,siluri,collegato all'amplificatore e le casse.E' stato STUPEFACENTE!!
Tremavano i vetri anche alle abitazioni adiacenti!!
NON ABBIAMO SPESO NULLA,ABBIAMO RAGGIUNTO LO STESSO EFFETTO,anzi meglio,NON ABBIAMO CORSO NESSUN PERICOLO DI VITA,NON ABBIAMO INQUINATO l'ARIA CON LE POLVERI SOTTILI,che i normali botti e fuochi di artificio creano.
MEDITATE GENTE!!MEDITATE

Diego Palmanova 01.01.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bongiorno e bon anno signori e signore. L'anno novo è cominciato come quello vecchio,na gran gelata.......

luis p Commentatore certificato 01.01.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel mio negozio ho fatto una cosa simile:ho appeso una delle tante maglie con cui vado a correre e che porto in giro per l'italia.Ne ho una collezione,tutta dedicata ai politici(se ci sono sani mi scuso con loro)MEGLIO UN MORTO IN CASA CHE UN POLITICO ALLA PORTA-PER UN MONDO PULITO POLITICI FORI DAI BAL-POLITICI L'ITALIA NON è UNA TORTA-MAMMUTH ESTINTI,GARIBALDI MORTO,POLITICI ONESTI MAI NATI-ERAVAMO NELLA MERDA SIAMO NELLA MERDA TORNEREMO NELLA MERDA GRAZIE POLITICI..ne ho altre molte, SENZA ARMI NESSUNA GUERRA- RESTIAMO UMANI(ARRIGONI)etc etc

massimotaliani60@libero.it 01.01.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

bhe', in ogni caso auguri a tutti voi, che sia l'anno del nostro risveglio

ermanno c. Commentatore certificato 01.01.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO .

Il qualunquismo e la retorica in miscela con una ideologia comunista e meridionalista del discorso fanno vomitare qualsiasi persona in grado di intendere e di volere.

Angelo Comisi Commentatore certificato 01.01.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Michele Cimmarusti Sacrifici, Sacrifici, Sacrifici...... Richiesta ricorrente da parte della nostra classe politica, ho 38 anni, ma sento questa frase da quando ero ragazzino, faccio sacrifici da allora, poichè prima di me li ha fatti pio padre, e noi figli ne subivamo indirettamente le conseguenze. Oggi sono padre e continuo a fare sacrifici e probabilmente anche i miei figli continueranno a sentire tale frase. Ma sacrifici per chi? per le super pensioni dei politici? per le cattedrali nel deserto, costruite con i soldi dei contribuenti? per i vitalizi per le mega pensioni o le mega liquidazioni concesse ai vari dirigenti del servizio pubblico? per i contratti da 100 milioni di euro dati alla telecom per il controllo di due bracciali elettronici? o per aiutare le banche in crisi? ma per chi o per cosa devo fare sacrifici!!!! io non voglio più farli sono stanco, ho il desiderio di vivere meglio, di realizzare qualcosa di concreto grazie al mio lavoro, come si faceva un tempo, non per pagare tasse tasse e tasse, ci volevano i Prof. della Bocconi? in casa mia i debiti li paga chi li contrae, dunque banche e politici hanno contratto i debiti con la loro gestione clientelare e pagassero loro. In Islanda nella rivoluzione silenziosa oggi comandano casalinghe e padri di famiglia. Prendiamo esempio.BUON 2012 A TUTTO IL MONDO.
Visto che ci sono i miei figli di 4 e 2 anni possono dare ottimi consigli su come risanare i conti nel nostro bel paese.

michele cimmarusti 01.01.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Non sono bastati divieti e sequestri
Due morti e oltre 100 feriti per i botti

PS: 52 A NAPOLI E 21 IN PROVINCIA: ROBA DA NORDAFRICA!!!!

A Roma l'esplosione di un petardo ha devastato un appartamento uccidendo un trentunenne e ferendo quattro bambini.

Il bollettino del Capodanno 2012 registra per ora 73 feriti nel Napoletano e 27 nel Salernitano. Una quindicina i feriti nel Foggiano.
A Palermo 2 un ragazzino di 14 anni ha perso le dita di una mano e rischia di perdere un occhio. .

Angelo Comisi Commentatore certificato 01.01.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle mie parti : tre ore filate di botti,razzi,petardi,piccole e grandi bombe - mi sono chiesto : ma quanti soldi si saranno spesi in tutto il paese per questa minkia di botti ?
Immagino tanti ed in tempi di crisi,ci si poteva magari accontentre di botti virtuali e destinare quei dinderi a qualcosa di più utile ? ...ma poi ho pensato - ah,già... siamo in italia - Felice Anno Nuovo !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.01.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Fassino ha poi rinunciato al doppio stipendio?

vincenzo da Reggio Emilia

vincenzo gianferrari 01.01.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDA n.1 : se le pensioni avessero un tetto massimo di € 5000 mese e non si può avere stipendio e pensione ...ma quanti soldi risparmierebbe lo stato ?
DOMANDA n. 2 : se il nuovo sistema fiscale dà la possibilità di a chi acquista un bene o un servizio di portare l'eventuale fattura in deduzione quanta evasione si evita ?
DOMANDA n.3 : se usiamo oggi subito ! prima di una nuova legge fiscale un condono sui grandi evasori quanto cash incasserebbe lo stato ?
E cancellando i vecchi politici vorrei un archivio di tutte le dichiarazioni e scritti dei nuovi, così quando devo votare ho un curriculum reale ..vero dei candidati e non mi dimentico nulla
di quello che ha fatto o detto !!!!
la mia manifestazione ideale è : tutti vestiti di bianco, fermi davanti a montecitorio....una valanga umana di persone che blocca le loro azioni e andiamo al voto senza nessuno già eletto !! studenti lavoratori precari professionisti TUTTI !
GLI ZOMBIE DI MONTI.....nominati sotto botta degli stessi che da anni si dividono le poltrone ..le carte..le TV
oggi c'è il GOVERNO DEI SOTTO BOTTA
UNA CASA..UN LAVORO..UN ASSISTENZA MEDICA ...UN ASSISTENZA ALLA MORTE.....perche ricordatevi che ....si deve morire !!!! NESSUNO ESCLUSO.....MAX

MASSIMILIANO C., ROMA Commentatore certificato 01.01.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

"Violati i diritti umani di Lele Mora!"

Lo dice il famoso giurista criminale Vittorio Sgarbi!

"Tramite il mio avvocato Giampaolo Cicconi, per l’ingiusta detenzione di Lele Mora, mi appello al
Presidente della Repubblica e all’onorevole
Pannella, segnalando la violazione dei diritti
umani e della Costituzione".

Ma cosa dici?
Violati i diritti umani?
Ma se oltre ad avere procurato tante puttane a
quel porco di Berlusconi è in carcere perchè è
stato condannato per bancarotta fraudolenta!?!?!

Sgarbi faresti meglio a mettere il tuo avvocato a disposizione dei poveri cristi in attesa di giudizio da "detenuti"!!

Spero che tu vada davvero al piu presto a
trovarlo, ma non in chiave di visitatore ma come
compagno di cella!

Un criminale come te che ha firmato perizie di
opere palesemente false, finanziato dall’altro
ladro corbelli, non può che stare in una cella
come la sua e buttare le chiavi nel cesso!

Uno qualsiasi Commentatore certificato 01.01.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un giorno un rospo già ceco da un occhio, vedendo un tizio che stava aguzzando (renderlo appuntito)uno stecco esclamo: umm gli atti non sono belli.

renzo paolotti 01.01.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Don't cry for me Argentina.. Avremmo bisogno di una Evita e non di Grillo. Lo abbiamo scritto già qualche ora fà ma questa è stata una notte speciale per cui reiteriamo.. Qualcuno ci ha già risposto dicendo che non è il caso di pensare ad una Marina Berlusconi. Non sappiamo se faceva per scherzo oppure veramente non sa chi era Evita e cosa fu capace di fare.. Purtroppo molti giovani d'oggi proprio non ne hanno conoscenza: sarebbe bene si informassero, magari su Internet..

noi amici 01.01.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon inizio 2012 per tutti quanti...

non sono stato a casa mia a milano ieri sera,
ma guardando il giardino sembra "Viet-nam" con tutti i residui "bellici" a terra ;;))

prima di uscire ho fatto entrare i due gatti dentro un armadio al sicuro dove li ho trovati inboscati questa mattina, meno male và ;;;)))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

svegliati, pierluigi bersani, che pure oggi devi portare il caffè a monti.e lo vuole ristretto.come il culo degli italiani.
un buon anno a tutti gli italiani che non leccano il culo a nessuno.escluso quello dei propri amanti.

chi è indifferente al fascismo è un fascista 01.01.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo almeno che i botti abbiano svegliato quei fanfaroni del pd

chi è indifferente al fascismo è un fascista 01.01.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

2 morti per i botti.e 100 feriti. i soliti italiani coglioni.

chi è indifferente al fascismo è un fascista 01.01.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe , però non capisco come mai nessuno dice che la Merkel nasconde circa 314 miliardi di euro di debito dovuti al fondo per la ricostruzione in Germania , falsando così il rapporto deficit pil e quindi millantando un credito che in realtà non c'è . grande messaggio di auguri comunque il tuo , e grande idea del divieto ai politici .
ciao e auguri .

Massimo G., ALESSANDRIA Commentatore certificato 01.01.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NEwSSS..........Ei fu Luigi @@@


Luigi Verzé,colui che per raggiungere il Paradiso sì comprò un'aereo,pare (PARE) che sia stato ucciso dai comunisti infliltrati nel governo.

Inoltre (PARE) che siano stati i Komunisti,infiltrati nelle carceri italiane, ad "incerottare" l'altro amico di berlusKazz:Lele Mora.

Pertanto,da Mediaset -tette a strisca-,e dal papa tedesco "pastore",oggi verrà lanciato appello che ricalcherà l'appello lanciato nell'800 dallo zar di tutte le russie.

Ecco l'appello:"Uno spettro s'aggira per l'europa il Komunismo.Preparatevi a combatterlo con ogni mezzo.Le istruzioni per combatterlo vi verranno consegnate tutte le domeniche mattina alla messa delle 11".
##
Attention,attention.A ghost roams for Europe:The comunismo.Preparatevi to fight it with every means.Instructions on how to combat it will be delivered every Sunday to Mass at 11.
##
Attention,attention.Un fantôme erre pour l'Europe:Il comunismo.Preparatevi à la combattre par tous les moyens.Instructions sur la façon de lutter contre ce phénomène seront livrés tous les dimanches à la messe à 11.
##
Atención,atención.Un fantasma recorre a Europa:El comunismo.Preparatevi para luchar contra ella con todos los medios.Las instrucciones sobre cómo luchar contra ella se entregarán todos los domingos a misa a las 11.
###
Achtung,Achtung.Ein Geist streift für Europa:Die comunismo.Machen Sie sich bereit,mit jedem mezzo.Le kämpfen Sie Anweisungen zu kämpfen jeden Sonntag zur Messe um 11 gegeben werden.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 01.01.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Don't cry for me Argentina.. avremmo bisogno di un'Evita, non di Grillo.

noi amici 01.01.12 04:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per le tue parole, in un certo senso sono uno "spiraglio di luce" per tutti noi che viviamo questo periodo nero.
Vuoi sapere però come si dice a Napoli? "Chiù nera ra' mezzanott nun po' venì!" Che tradotto in italiano significa: più nera della mezzanotte non può venire. Quindi la speranza e la voglia di non arrenderci dobbiamo sempre averla accesa, ora più che mai! Buon anno a tutta l'Italia.

Mariagrazia Ruggiero (mariagrazia89), Grumo Nevano Commentatore certificato 01.01.12 03:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri a Grillo e a tutti voi del 5 stelle....... vi Amo.............Buon Anno.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 01.01.12 03:34| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di istituire un premio nobel per i politicanti italiani ovvero il "ROTTINCULO D'ORO" e poi il "ROTTINCULO D'ARGENTO" per i giornalaisti.

Della serire ''hai dato tanto il **** (che si è rotto) per arrivare dove sei''...


hehehheheh

che dolor 01.01.12 03:23| 
 |
Rispondi al commento

Progettane uno anche per i privati, tipo:
I politici non sono graditi in questa casa.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.12 03:01| 
 |
Rispondi al commento

Lele Mora è l'unico che riesce a suicidarsi tappandosi la bocca con un cerotto!
Non ha proprio nessuna intenzione di morire, portategli un caffé coretto cianuro oppure fategli una bella punturina di insulina... come a Don Verze.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.12 02:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno Beppe!!!! sei uno dei migliori!!!

Matteo Cavazzuti, Ameglia (sp) Commentatore certificato 01.01.12 02:36| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.01.12 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti auguri, Beppe! Buon anno e... non mollare!!!!

Marina Voudouri, Roma Commentatore certificato 01.01.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

ho la musica sudamericana che mi arriva dal vicino di casa.... che gente incivile....cosa gli costerà abbassare un pochino, cazzo festeggiano a fare...


Riguardo a Margherita Hack non sono mai riuscito a capre cosa abbia mai fatto di veramente importante dal punto di vista scientifico.

Probabilmente ha saputo soltando "vendersi" bene e tutti sanno che è "grande" ma senza saperere il perché.

Complimenti nonna Hack le dovrebbero il miglior premio esistente in pubbliche relazioni.

Hack 01.01.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quando finisce sta' caciara?

Ogni anno sempre le stesse minkiate
col BOTTO.

PEPEPEPEPEPEPEPEPEPEPE

A - E. I . O . U
YYYYYYYYYYYLON

BASTA!!!

Fate silenzio


interessante il piano di assegnazione delle frequenze del digiatale terrestre.


Gente che non c'è mai stata ora c'è con decine di canali e gente che trasmette dagli anni 70 non ha piu un canale su cui trasmettere nonostante che i canali disponibili sono moltiplicati da un minimo di 3 ad un massimo di 6 volte.

Ci sarà forse lo zampino dei soliti noti per fermare l'informazione libera?

che stanezze in TV 01.01.12 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAFFANCXLOOOOO "SGOVERNO" LADRO!!!

Ah!

Il primo dell'anno!

Adesso sto meglio,vaffancxlo!

Affancxlo pure a scarpette rosse!

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 01.01.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Ed al Nano, impegnato in qualche "festa elegante", finalmente libero di imbarcare comitive di troiazze....

harry haller Commentatore certificato 01.01.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Harry,
per Beppe
http://www.youtube.com/watch?v=DOTXZKLrPzw

cecco 01.01.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Inguaribili gaudenti...... Ma pensate a Lele piuttosto, nel buio di un'angusta celletta, solo e con la "lingua di Menelik"....peeeeeeeeee...peeeeeee

harry haller Commentatore certificato 01.01.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento

TANTI AUGURIIIIII...BUON 2012.... :)

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 01.01.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento

2 0 1 1 VAFFANCULO

è MORTA LIA MADRE, LA PRIMOGENITA è ANDATA NEGLI usa, UNO DEI TANTI CERVELLI IN FUGA,(HA LAVORATO CON LA HACK), LA SECONDA, (LA MIGNOTTA PER LILIANA) HA PERSO IL LAVORO DUE SETTIMANE PRIMA DEL MATRIMONIO..........

Gigi, il pirata - Viterbo 01.01.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno a tutti,

serenità e felicità.

Con affetto, F.F.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.11 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno a quasi tutti.
Anche a quelli che mi schifano come monnezza.
Ma non a quelli che sfruttano il lavoro e l'onestà altrui.

sandro c, altrove

frank zappa 31.12.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cielo è limpido e sgombro da nubi,
trovandomi praticamente in un oasi lontana da luci abbaglianti seppur in mezzo alla città, riesco a distinguere chiaramente le costellazioni che, lontano dai fuochi artificiali di cui sento i botti feroci, sembrano indicarci la via per il futuro e per il nuovo anno.

Buon 2012 a noi.


Ciao anno 2011, se stato clemente, Ti ricorderemo, ( almeno - o + come quelli passati) hai fatto ciò che potevi, grazie.
Ben venuto anno 2012, tutti aspettano "grande cose da Te.
Ma credimi non ti preoccupare, le cose andranno esattamente come nel anni precedenti, cioè cercheremo di non pensare ( per alcuni non richiederà neanche un sforzo)
Le nostre frustrazioni rivolgeremo a te, come quello che arriverà dopo di Te.
Probabilmente non ci saremo più, ne con Te, ( verso la fine o forse prima) ne con quello che verrà dopo di te,
Ma almeno una cosa ci sarà, silenzio e pace.
Il ritmi della natura riprenderanno il loro corso, la Terra rifiorirà, e tutto riprenderà il suo spazio.
Noi piccoli uomini renderemo conto ( naturalmente dopo) che e già tardi, ma sai siamo fatti cosi.
Abbiamo troppe cose da fare,devi avere pazienza per un altro pochino.
Manca poco ormai, vedrai cose belle?!
Cose viste e cose, che non hai mai visto.
Non ci credi seguici, un saluto.

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 31.12.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento

non capisco che cazzo abbiamo da festeggiare a parte chi compie gli anni il 1° gennaio.

buon ferragosto (non vorrei essere nei panni di chi si scotta con i petardi) 31.12.11 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Auguri a te Beppe ed ai quasi dieci milioni del blog che tanto date e fate per il bene di noi tutti. Buon Anno 2012

gio paci 31.12.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

io mi sono appena svegliato, sono sfuggito alla cena coi parenti,capirai! che palla! tanto ogni anno e uguale! io ho capito che se passi il capodanno uguale a quello precedente anche l'anno sarà uguale a quello precedente! Adesso mi rimetto a letto e mi godo un film con paolo villaggio! lui si che sa recitare! tra l'altro ha lo stesso taglio d'occhi di beppe! che siano parenti? O_o'|'o_O cmq Auguri a tutti di buon anno e di una "FELICE MANOVRA"

Domenico G., cardito Commentatore certificato 31.12.11 23:44| 
 |
Rispondi al commento

auguri a te Beppe ed a tutti del blog che sapientemente e quotidianamente ci tenete in contatto con la realta senza se e ma. Buon Anno 2012

Gio Paci, Amalfi Commentatore certificato 31.12.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento

voglio svelare un grande mistero prima della fine dell'anno vi voglio dire cosa fa' federica pellegrini quando non nuota

TROMBAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

BUON ANNO A TUTTI

antonio f. Commentatore certificato 31.12.11 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri a te Beppe ed a tutti i dieci milioni quasi del blog che hanno,chi in un modo chi in un altro, saputo informare,chiarire,motivare,caricare,mediare,difendere,aiutare,organizzare,presentare,ricercare,preparare,dimostrare,semplificare quanto era utile e necessario per tutti quanti erano interessati a diffondere le giuste idee che ci porteranno a cambiare quanto prima la politica dei vecchi e dei gia nati vecchi nell"anno che arriva! \\\\Auguri,Auguri,Auguri!

Gio Paci, Amalfi Commentatore certificato 31.12.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento

liliana, come mai sei qui, la fine dell'anno? Non sei a festeggiare con il maritino mezzo.fascio, come dici tu.......? Sai, io sto qui perche' devo dare i soldi a quella mignotta di mia figlia, che si è sposata da due mesi.....ha smesso di fare la puttana, quindi la devo aiutare...Non sono un padre degenere....Che vuoi fare....non tutti hanno la fortuna che hai avuto tu di avere una figlia "seria".........

Gigi, il pirata - Viterbo 31.12.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonasera a tutti dopo una profonda e lacerante riflessione interiore ho deciso di non rivelare le mie visioni.
mentre il confine tra il razionale e l'irrazionale non è
ben definito l'ignoranza abissale che ci circonda è ben
visibile a tutti.
scrivere su questo blog di empatia coscenza globale facoltà
mentali progressive visioni oniriche mi sembra fuori luogo.
quante volte sono stato tentato di sbugiardare i signori del CICAP ma ho sempre desistito preferendo mantenere il mio anonimato.
qualche tempo fa una nota trasmissione televisiva cercò di
contattarmi per una intervista mi resi irreperibile finchè
QUALCUNO li convinse che era meglio LASCIAR PERDERE.
capire quando e dove questi eventi si verificheranno è quasi pressoche impossibile.
la visione del disastro di fukushima risale a due anni fa.
non so per quanto i governi potranno tenere nascosto al
mondo certe cose anche se vedo che cinema e televisione
sempre più propongono film che parlano di forme di vita
aliena e persone dotate di facolta speciali.
adesso non mi resta che salutarvi e chiedervi scusa per aver deluso le vostre aspettative in particolare alla signora viviana per qualche commento al di sopra delle righe ma ne converrà anche lei che nessuno a questo mondo è perfetto.vi auguro ogni bene addio.

l'oracolo 31.12.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra il discorso Tuo e quello del PdR nel culo resta sempre ai soliti

psichiatria. 1 31.12.11 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Buon Anno a Te a al M5S. Sempre avanti e con determinazione!

dr. Hause 31.12.11 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Ai petardi si unisce il botto di tutte le zinne finte.
Ben vi sta.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 31.12.11 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa:'Affido a Dio tragedie e speranze'
Disse così anche ponzio pilato.
Comodo no?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 31.12.11 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Sto ascoltando un brano di Kaiser Chiefs si chiama Everyday I love you less and less.
Divino.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 31.12.11 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,è sempre bello sentirti,auguri di buon anno a te e a tutti i lettori del Blog.Noi non ci arrenderemo mai...loro SI.

Giusy 31.12.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per questo Messaggio di fine anno e per gli auguri, condivido le tue riflessioni! Restiamo in guardia e operativi, per non farci travolgere ...!!Ti auguro un sereno e felice 2012 e che il nostro movimento 5 Stelle resti vivo forte sempre in crescita, per eleggere i nostri rappresentanti nel parlamento!!! Forza M5S!!!!

Lino C., Sassari Commentatore certificato 31.12.11 22:48| 
 |
Rispondi al commento

<<< Grillo, senza offesa, ma sei un xxxxxxxx.


....e il MOVIMENTO sale.
Dai dati di una media di sondaggi il M5S a gennaio era dato al 2,3 oggi è dato al 4,6.
Auguro a tutti un 2012 migliore del 2011.

@Paolo Cicerone.
Ti ho scritto alcune righe nei commenti al post delle 20,17 di Henry Chinaski.
cordialmente oskar


oskar matzerath 31.12.11 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quanto sei deficiente da uno a 10? Sei davvero una merdaccia sai? Un rifiuto tossico della società incitante all'odio. Andresti rinchiuso e buttata via la chiave.

Economista Libero 31.12.11 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: 'Sacrifici per assicurare futuro ai giovani'

Non per continuare ad assicurare una bella vita a te e al tuo codazzo da Maria Antonietta?...
No vero?
No...figurati...

le scorregge che prendono l'ascensore del cane da grembo 31.12.11 22:34| 
 |
Rispondi al commento

opaganda:
Provate ad entrare in un supermercato molto frequentato e mettervi vicino allo scaffale del miele.
Se l’acquirente ha più di 60 anni, andrà direttamente al miele ambxxx nonostante che sono esposti tantissimi tipi di miele d'altissima qualità e biologico.
Dal punto di vista della qualità il miele ambxxx è standard (un tipo di millefiori molto economico), ma le persone over60 lo comprano senza alcun indugio.
Il miele d'altissima qualità sardo e quello d'agrumi di sicilia invece rimane lì nonostante la qualità altissima e il prezzo giusto.
E' ANCORA IL POTERE DEI VECCHI CAROSELLI ANCHE DOPO MOLTI ANNI.

potere TV 31.12.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

auguri a tutti... sì, ai nostri cari, agli amici, anche quelli virtuali di questo bar.
scusate, ma auguri DEEECHE? sì, ripetiamo i nostri stanchi riti, esorcizziamo la paura del futuro coi tricchetracche, illudiamoci nei cinque minuti prima della fatidica mezzanotte che domani tutto cambi, è un attimo, carpe diem, ma domani ci sveglieremo con la testa pesante e con i soliti guai di ieri, nessun mortaretto ucciderà i nostri nemici, nessun brindisi affogherà le nostre bollette, nessuno slip rosso ci farà vincere alla lotteria, nessun angelo sterminatore porterà giustizia.
e allora l'unico augurio che mi sento di fare a tutti noi è che il prossimo anno sia quello della nostra riscossa, quello in cui ci decideremo a prendere in mano il nostro destino, quello in cui finiremo finalmente di lamentarci soltanto, ma agiremo, agiremo, agiremo.
tutto il mondo lo sta facendo, non arrendiamoci, noi sì, MAI!!
BUON 2012 A TUTTI NOI!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 31.12.11 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori