Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Monti, l'esorcista


esorcista.jpg

Monti sta facendo il lavoro sporco, quello che i partiti non possono più fare. Sta sciacquando i panni nella fogna, invece che in Arno. Del resto non ha scelta, ogni fiume d'Italia è una fogna, i corsi d'acqua differiscono solo per il numero di colibatteri. I "diritti dei lavoratori" sono diventati una frase senza senso, una giaculatoria da recitare in televisione da parte di sindacalisti assimilati al sistema come barboncini da diporto. La pensione è un ricordo dell'età dell'oro, destinata solo ai più fortunati come Amato, ma anche a Veltroni, Scalfari e alle mogli di Boss(ol)i e Bevtinotti. Loro sì che ce l'hanno fatta nella vita. L'allungamento dell'età lavorativa ha due effetti, togliere qualche anno di serenità prima della morte a dei vecchi e impedire l'ingresso ai giovani nel mondo del lavoro. Avremo un esercito di anziani con la prostata un po' rincoglioniti che daranno la paghetta settimanale al figlio quarantenne disoccupato. Sono stampelle, appoggi necessari per tenere in piedi il Sistema. Monti è figlio di questo Sistema, forse il migliore in circolazione, ma non rinnegherà mai chi l'ha messo al mondo e curato amorevolmente fino ai settant'anni suonati.
Monti ricorda padre Merrin, l'esorcista. Lungo e allampanato sotto il lampione, nella prima nebbia della sera. L'esorcismo non è però contro il demone del capitalismo, ma contro le sue vittime. Il capitalismo è buono, la crescita necessaria, il Pil come lo Spirito Santo. Monti è venuto a combattere l'eresia del cambiamento, i movimenti, e, allo stesso tempo, gli eccessi di una Chiesa, quella dei partiti, al suo tramonto. Rischia, come padre Merrin, di morire d'infarto in una stanza gelida.
Ci aspetta dopo la recessione, la depressione. Durerà almeno tre/quattro anni. I prezzi saliranno. Gli stipendi diminuiranno. Si tirerà la cinghia fino all'ultimo buco. Lo spread scenderà e i Btp saranno salvi. L'operazione sarà riuscita e il paziente entrerà in coma. Molti mi chiedono "Ci sono alternative?". Questa domanda mi lascia sempre senza parole. Ci si dovrebbe chiedere perché siamo arrivati a questo punto e quali sono le cause. Chi sono i COLPEVOLI, confindustriali, politici, banchieri, sindacati e giornalisti che hanno portato la Nazione sul baratro economico e fuori dalla democrazia, ed estrometterli per sempre dalla vita pubblica. L'assassino torna sempre sul luogo del delitto, ma questi non se ne sono mai andati. Chi non conosce la Storia è destinato a riviverla.

Siamo-in-guerra

Silenzio si ruba, di Marco Travaglio.
Un anno di illegalità permanente
Acquista oggi il libro

7 Dic 2011, 14:00 | Scrivi | Commenti (1075) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Qui ognuno dice la sua e questo naturalmente va benissimo,ma secondo me,io credo che sarebbe piu opportuno ,visto la situazione molto,ma molto critica,creare attraverso la rete un movimento che provochi lo stesso effetto che é avvenuto nei paesi arabi,che un milione di persone marci verso il parlamento e butti fuori tutta la classe politica attuale facendo in modo che non vi possano rimettere piu piede, altrimenti alle prossime elezioni ce li ritroviamo tutti nelle liste elettorali pronti a ricominciare da capo a prenderci per i fondelli

Dino 16.01.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

MARIO MONTI COME GIGI RIVA

Scusa Ameri sono Ciotti, prendo la linea per informare i radioascoltatori che la nazionale italiana sostitusce Berlusconi con Monti che nel frattempo tocca il suo primo pallone. Con una splendida manovra a destra da 25 miliardi dribbla FITCH che cade a terra, si smarca a sinistra con un'altra mossa da 25 miliardi disfandosi di MOODY'S, ormai al limite dell'area ha di fronte SPREAD e con una contromanovra clamorosa annulla le due manovre precedenti...... SPREAD è a terra a 200 punti base ... faccia a faccia con il portiere dell'Iternational Market toglie l'IMU, riduce l'IVA al 20% ..... è pronto al tiro ................. "LA COLAZIONE E' PRONTA!!! Cazzo mamma però!!!

Massimiliano pizi 09.01.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

"SONO UN EVASORE FISCALE!!!

quando entro in un negozio a tutti i commercianti chiedo di non battermi lo
scontrino e ai dottori di non farmi la fattura, applicandomi uno sconto del
21/121 %, ovvero del 17,35%. Solo così riesco a portarmi a casa il 17,35%
in più di pane,carne, pesce, vestiti, scarpe, prestazioni mediche etc. e
riesco ad arrivare a QUASI fine mese.

Che parassita che sono!!!!
Ma la scelta alternativa sarebbe ....... andare a rubare. O
suicidarmi?

Pensandoci bene però, il mio PIL procapite è del 17,35% in più ogni anno,
in termini di beni e servizi consumati. Se la mia propensione al consumo
fosse, diciamo ....uhm ... del 80% (ma è del 100% visto che sono un
poveraccio), si otterrebbe un moltiplicatore pari a 5.

Vai a vedere che invece che essere un parassita creo posti di lavoro o per
lo meno contribuisco a mantere quei pochi che ancora ci sono?"

Massimiliano pizi 08.01.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Monti, preside della Bocconi! Quando dici "mi sono laureato alla Bocconi" sembra che esci dal santuario delle scuole italiane. Allora dal suo Preside ti aspetti il miracolo. Una formula matematica che permette la ripartenza (detta alla Sacchi) economica, più occupazione ed più benessere sociale. Invece quest'omino cosa sa fare? Riempirci di tasse, imposte e accise varie che, permettetemelo, ci mettono con il culo per terra. Mio padre e mia madre col la loro quinta elementare di campagna (come dicevano loro), avevano un piccolo commercio, e quando le cose non andavano bene si inventavano un nuovo articolo da vendere allo scopo di colmare il calo delle vendite. In altre parole investivano con nuove idee e nuovi beni. Io darei a loro la Laurea honoris causa, in economia, se questo è il massimo che sa fare il Preside della Boooccooooniiii.
Che vergogna!!!

Massimiliano Pizi 08.01.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

il governo monti è stato creato per poter farci pagare quelle tasse che sia il pd che il pdl non potevano farci pagare perchè avrebbero perso consenso nei voti. han pensato??: mettiamo un governo tecnico che aumenti le tasse e ne crei di nuove, lo teniamo su per un po' di tempo, poi lo rispediamo a casa, infine torniamo noi ( i soliti ) a governare. gli italiani han calato giù le braghe per pagare aumenti di tasse...... la colpa non è nostra, è il governo monti che ha messo queste tasse,noi non avremmo mai messo le mani nelle tasche dei cittadini. votateci che ora le cose andranno "bene" (per noi!!!!)

roberto botticella 17.12.11 22:52| 
 |
Rispondi al commento

il mio desiderio x il 2012: che il nuovo ladro, mario monti, dato che nato ormai lo è, perlomeno se ne muoia presto...e fra mille tormenti.
già, così impara a derubare la gente che lavora e se fa er kulo, x mantenere la solita Kasta di stramaledetti...

simone 17.12.11 20:38| 
 |
Rispondi al commento


Purtroppo la colpa è nostra e dei nostri padri sempre troppo impegnati dalla crescita economica e dal benessere raggiunto da non vedere quanto ce lo ficcavano dentro.
Adesso loro sono miliardari e non gli basta mai perchè c'è ancora qualcosa da spremere, e noi nei prossimi anni al posto degli albanesi a chiedere l'elemosina

gianni venir 14.12.11 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho ascoltato parlare d'almea che diceva le stesse cose di lupi. Non si sopportano più. Andiamo in piazza il primo gennaio 2012 per mandare a casa questa classe politica insieme ai giornalisti e ai faccendieri che l'appoggiano? Sarebbe un bellissimo inizio di anno.

carlo fornari 13.12.11 14:09| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere perche' i colpevoli della crisi siano lasciati impuniti anche da questo governo. Le banche che sono quelle che dragano denaro dal mercato e non finanziano nuove possibilita' di impresa. E inoltre tengono in vita il paradosso secondo il quale lavorano con i miei soldi e devo anche pagargli le spese. suggerisco per il Primo maggio di chiudere i conti correnti bancari e smettere di pagare i mutui. Io vivo in Inghilterra e la banca presso la quale ho un conto senza spese mi accredita il 5% per sempre non solo per un anno come alcune banche in Italia.
Svegliatevi e riprendete il potere dalle mani della nuova aristocrazia. Mandateli tutti a casa togliere le pensioni date con i contributi figurativi,eliminare tutti i finanziamenti statali e facciamo rivivere la meritocrazia (chi non sa lavorare deve morire di fame o andare a cogliere cicoria) anche perche' i finanziamenti non aiutano i poveracci ma solo la casta dei milionari, Industriali, cinema, editoria ecc.
Che cosa aspettiamo? lo sceriffo di notthingham ha di nuovo alzato le tasse non aspetteremo mica che rinasca Robin Hood? Nazionazzare le banche senza indennizzo e con le ricchezze di questi ladroni autorizzati si ripianerebbe il debito pubblico. Non servono le armi ma un milione di persone che si presentasse in parlamento ed in senato per buttare fuori gli scaldasedie riccamente pagati non troverebbe ostacoli. senza violenza ma che gli elettori destri e sinistri si convincano che i parlamentari sono una casta devota solo alle banche. Fatevi i calcoli 1.000 euro depositati ogni mese con 5 operazioni al giorno quanto durerebbero? 3 o 4 mesi al massimo.Svegiatevi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Maurizio Tosi 13.12.11 13:15| 
 |
Rispondi al commento

L'onorevole Antonio Razzi non ha il diritto di stare al parlamento.
Deve andare a lavorare, dal momento che non lo ha mai fatto in vita sua.
E' scandaloso che in Italia (fatta di tanta bra va gente, anche tra i parlamentari)queste "persone" siano Ministri della Repubblica. Che si vergognino e che spariscano per sempre le persone come questo "onorevole". Bisogna lavorare per avere lo stipendio a fine mese.
Penso di poterlo dire dal momento che, lo stipendio, glielo pago anche io. Mandiamoli tutti a casa le persone come l'on. Razzi. Viva l'Italia che ce la può ancora fare.
Ileana Romano

ileana romano 13.12.11 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me per farsi sentire occorre unire le forze e manifestare tutti insieme....insieme sì ma nel senso di CONTEMPORANEAMENTE e NON nello stesso luogo!
Mi spiego meglio... Se tramite la rete si riesce a mobilitare il popolo in modo importante, OGNUNO NELLA PROPRIA CITTA', NELLO STESSO GIORNO, si eviterà il coinvolgimento di comparti come i black block (utili solo a creare confusione) e si crearà comunque una mobilitazione generale a cui magari avranno la possibilità di partecipare anche una quantità maggiore di persone!!!

Marta Polidoro 12.12.11 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Non per ripetermi :ma ieri Standard & Spoor's ,oggi Moody's e domani "sta minchia rating" decidono chi dovra' fallire. E l'economia reale e quella propugnata eco-solidale e quella che puzza ,nel senso piu' poetico del termine,dei pastori (messi all'asta da Equitalia)del Sulcis dove finira'? ...il governicchio delle tasse sui disgraziati non pensera' di farla franca come ha cercato di fare il nano con le sue ballerine?Ricordiamoci ogni giorno di scrivere e scriverci non e' piu' possibile tollerare che una aristocrazia di Vampiri continui indisturbata a sparare cazzate per sua convenienza....All'erta popolo di Grllo ,qui c'inculano!!!!

roberto p., ospedaletti Commentatore certificato 12.12.11 17:31| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo noi italiani non abbiamo le palle. Ma cosa si aspetta a mandare via sti lerciosi de politici che piangono perche gli potranno togliere 5000 euro mandiamoli via ma a bastonate....è ora di incazzarci sul serio, se non facciamo cosi questi continueranno a mangiarci sulle spalle....ma che aspettiamo a unirci e fare disobbedienza civile. No automobili per andare a lavorare, tutti sui i mezzi, si con il sacrificio di alzarsi prima e andare a casa piu tardi per un certo periodo di tempo, ma va fatto; spendere per le cose necessarie e in culo ttto il resto (niente cinema, ne risoranti, ne discoteche, ne bar, insomma tutto quello che non serve. Comprare cibi italiani e a poco prezzo, anche andando dai contadini direttamente....insomma far capire che non siamo piu disponibili a dare i nostri soldi alla loro economia omicida. Dobbiamo dire basta......che non siamo piu disposti a essere presi per il collo.......

stefano pollera 12.12.11 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

troppi ladri in italia tra i politici ...in particolare uno giuliano amato vero fdp.......

dexin 12.12.11 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Tre proposte per una manovra equa, dagli effetti rapidi e risolutivi:
1)Prelievi applicati a tutti, tranne gli incapienti, in misura percentuale, senza tetti a favore degli straricchi (v. i bolli sui valori mobiliari)
2)Tendenziale abolizione del contante, con una tappa immediata a duecento euro e con l’ esclusione dei due milioni di pensionati senza conto corrente: sarebbe la fine tendenziale di tutte le attività criminali e illegali con enorme aumento di gettito fiscale
3) Sostituzione di prestiti forzosi ai prelievi forzosi (si potrebbe cominciare pagando in titoli a tasso zero l’adeguamento delle pensioni per i prossimi due anni oltre una certa soglia): si spingerebbero i cittadini alla solidarietà far di loro e col Paese, si risparmierebbero montagne di soldi che potrebbero andare per metà a riduzione del debito e per metà ai provvedimenti per la crescita, si taglierebbero le unghie alla speculazione dei mercati togliendo dal tavolo titoli pubblici

carlo de pascale 12.12.11 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Fra Monti esorcista e l'Esorciccio io preferisco di gran lunga l'Esorciccio!

Marco Ciotti 12.12.11 08:26| 
 |
Rispondi al commento

al signor monti si deve chiedere di eliminare il cumulo delle pensioni a tutti quelli che ne hanno piu di una senza nessun rimorso visto che a vedovi e vedove fu fatto questo splendido regalo e applicarlo come fu applicato a loro.
Ricordando che proprio quelli che ora godono di piu di un ingresso pensionistico che superi i 5000 euro come pensione non possano e non devono occupare alre posizioni che gli procurino ingressi salvo sospendere la pensione per la quota uguale al nuovo ingresso.

roberto iuretigh 11.12.11 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso, ma penso che sia errato dire che il lavoro sporco i partiti non lo possono fare più, ma sia più corretto affermare che non hanno voluto farlo, coscienti che gli avremmo sputato in faccia(senso letterale), E "pensano" di aver "gabbato" il popolo italiano ma la voce che si stà levando non è la solita voce ma un tuono...

giuseppe torroni 11.12.11 19:21| 
 |
Rispondi al commento

IL WTO E LO SCHIAVO GLOBALE.

Mercato globale.

Inquinamento globale.

Sfruttamento globale.

Schiavizzazzione globale.

Guadagno "non" globale.

Incxlatura totale!

Nell'era della globalizzazzione e della "comunicazione globale",noi dobbiamo essere capaci di cavalcare l'onda e portare il Globo a levarsi dai coglioni questi usurpatori di vita!

La rete,la rete per fare gli sprochi affari il mondo la usa a dovere,i farabutti la usano a dovere!

Solo noi(i comuni cittadini del mondo),non la usiamo in tutta la sua potenzialità!

Il mondo intero è incaxxato nero,in ogni dove,perchè non si riesce a mettere d'accordo miliardi di persone che vogliono solo vivere una vita dignitosa?

Possono produrre quello che caxxo vogliono,ma se noi decidiamo di non comprare,se la danno sui denti tutta quella roba!

In sostanza dico che i nostri sforzi dovrebbero essere portati in un punto comune,insieme a tutti gli altri che nel mondo cercano di opporsi a questo schifoso crimine contro l'umanità!

Oggi decidiamo di non comprare nulla di ********(marchio qualsiasi),domani di un altro e così via.

Le rete serve a condividere,a protestare,a cambiare!

MOVIMENTI MONDIALI UNITI.

W.U.M.(world united moviments),o come caxxo si scrive,conta la sostanza!

La rete,non per pedalare,nè per pescare,ma per "unire" chi vuole un cambiamento!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

---Democracy---->

>>>

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.11 15:43| 
 |
Rispondi al commento

I prezzi saliranno. Gli stipendi diminuiranno.

Non vero

Depressione significa che i prezzi diminuiranno, non aumenteranno. Dovranno diminuire i prezzi per avere consumatori. Con questa riforma i soldi vengono presi dai consumatori, quelli che mandano avanti l'economia. e' un operazione suicida per l'economia il piano Monti. Non e' intelligente, e' guidata da interessi bancari e causera' grossi problemi alla gente! Inoltre non e' leggitimato perche' non colpisce chi ha rubato. Come puoi pretendere di avere seguito quando prendi ai poveri e non fai pagare chi ha sbagliato?

Andrea Borghi (USA), North Lauderdale Commentatore certificato 11.12.11 15:14| 
 |
Rispondi al commento


http://www.netetrader.com for you!

,..,
.-//||\\-.
/ , , \
/ ; ; \
/, /| |\ .\
\` \| |/ `/
\ \ / /
\_/||||||\_/
`"===="`
welcometo: http://www.netetrader.com
The website wholesale for many kinds of fashion shoes, like the

nike,jordan,prada,****, also including the jeans,shirts,bags,hat and

the decorations. All the products are free shippin, and the the

price is competitive, and also can accept the paypal payment.,after

the payment, can ship within short time.
free shippingcompetitive priceany size availableaccept the paypal
===== http://www.netetrader.com =====


jordan shoes $32nike sho $32Christan Audigier bikini $23
Ed Hardy Bikini $23Smful short_t-shirt_woman $15ed hardy

short_tank_woman $16Sandal $32christian loubo utin $80
Sunglass $15
COACH_Necklace $27handbag $33AF tank woman
$17puma slipper woman $30

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

xiaomqplso xiao, dsfhsdui Commentatore certificato 11.12.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto qualche giorno fa "Prof. Monti, che Lei sia stato messo lì per fare il lavoro che nessuno voleva fare affinché né destra né sinistra siano incolpate di tutti i danni che negli ultimi almeno 20 anni (ma risalirei ancora oltre) hanno causato all'Italia e a quei poveri deficienti che siamo noi Italiani, è ormai chiaro anche ai neonati. MA a questo punto che si vada fino in fondo e soprattutto che si prenda il coraggio di riconoscere i propri errori e ASSUMERSI le proprie RESPONSABILITA' (parola ostica ai politici!!!). Chi sbaglia PAGA o meglio DEVE RIPARARE e dato che noi già stiamo pagando e amaramente per aver sbagliato ad eleggerli che loro PAGHINO per non aver saputo fare il loro lavoro. Piuttosto che piangere e prendersela con i pensionati, l'ICI per la prima casa, di gente che ha lavorato tutta una vita per avere un tetto e paga ancora il mutuo, e il blocco degli stipendi sotto i 2000 euro, SAREBBE più dignitoso e onesto se si bloccassero da domani tutti gli stipendi parlamentari (SENATORI E DEPUTATI, SEGRETARI, SOTTOSEGRETARI per non parlare dei portaborse e compagnia bella) TUTTI i BENEFIT (cominciassero a vedere che significa pagare le bollette e i trasporti!!!) e le PENSIONI D'ORO. SE per giusta causa (e smesso neanche giusta) e inadempimento del proprio lavoro un operaio VIENE licenziato, perché un politico no? Che ce ne facciamo che le pensioni saranno contributive un domani? Oggi abbiamo i debiti a causa loro. D'altro canto dubito che qualcuno di loro morirebbe di fame e sinceramente, se anche così fosse almeno per una volta comprenderebbero veramente che significa stare nei panni degli Italiani e non arrivare a fine mese e avere famiglia e figli da sfamare o non potersela permettere!" Molte le risposte, rassegnate e disfattiste, quando in Russia, con tutto il clima di terrore, si riesce a organizzare una protesta pacifica. Ma su una cosa hanno ragione: non spetta a loro licenziarsi, ma ai loro datori di lavoro: NOI I CITTADINI!

Marica L., Bari Commentatore certificato 11.12.11 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Signori parlamentari...vergognatevi.Voi vivete nel lusso dei vostri privilegi.A noi tassate persino "l amore per il nostro cane".

mara muratori 10.12.11 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Il lavoro sporco, qualcuno lo doveva pur fare...ma questa manovra mi sembra veramente un cappio al collo, e non a caso praticamente tutti gli schieramenti politici non sono d'accordo. Staremo a vedere. Intanto mi godo un "caro" pieno di benzina

Luca Cordioli 10.12.11 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Non so risolvere questi misteri:
1)la somma della manovra di Monti ammonta al costo degli aerei comperati dallo Stato italiano.
2)se il valore dell'oro è raddoppiato, come mai il valore monetario no?
3)perché i politici, Monti compreso, continuano a dire: GLI ITALIANI devono ... forse provengono da altre nazioni o pianeti?
4) il Presidente Napolitano,Monti e politici dicono che la colpa dell'indebitamento attuale è stato causato dai governi precedenti che da circa 60 anni han mal governato. Poiché chi i politici sono sempre gli stessi degli anni passati, sono tutti degli incapaci e solo Monti ha potuto scoprire questo grave problema italiano? Se si, grazie Professore, dovremo cambiarli tutti! Se mi permette, però, vorrei fare quattro conti con Lei: 1)con l'aumento delle tasse all'industria, ci siamo trovati con l'espatrio delle industrie con conseguente disoccupazione dei dipendenti italiani.
2)con l'aumento dell'età pensionistico, i giovani a che età possono iniziare a lavorare se i posti sono occupati dagli anziani?
3)chi paga l'ICI prima casa se l'inquilino paga il mutuo alla banca diventando proprietario dell'immobile solo all'estinzione del mutuo? fino ad allora il proprietario dell'immobile è la banca: spetta quindi alla banca pagare il mutuo senza accreditarlo all'acquirente che non è proprietario dell'immobile o vengono agevolate le banche a non pagare l'ICI da proprietari dell'immobile?
Scusi l'ignoranza Professore, ma sarebbe bene che Lei, che è dotto ci rispondesse adeguatamente. Cordiali saluti e... Santo Natale...se può!

domenico di bernardo 10.12.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Avete mai pensato di promuovere una CLASS ACTION contro l'ultimo governo berlusconi per i danni allo stato avendo portato il debito pubblico da 1.200 miliardi di € agli attuali 1.900 miliardi.?

Sarebbe poi opportuno trovare un sistema ( referendum ? ) per abrogare questa vergognosa manovra sulle pensioni che allunga, con uno scalone di 5-6 anni, la permanenza a lavoro dei nati dal 1952 in poi.

marco euro 10.12.11 07:34| 
 |
Rispondi al commento

welcometo: http://www.netetrader.com
The website wholesale for many kinds of fashion shoes, like the nike,jordan,prada,****, also including the jeans,shirts,bags,hat and the decorations. All the products are free shippin, and the the price is competitive, and also can accept the paypal payment.,after the payment, can ship within short time.
free shippingcompetitive priceany size availableaccept the paypal
===== http://www.netetrader.com =====


jordan shoes $32nike sho $32Christan Audigier bikini $23
Ed Hardy Bikini $23Smful short_t-shirt_woman $15ed hardy short_tank_woman $16Sandal $32christian loubo utin $80
Sunglass $15
COACH_Necklace $27handbag $33AF tank woman
$17puma slipper woman $30

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

xiao mqplsc Commentatore certificato 10.12.11 02:29| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a Monti:
1 - Perchè hai aggiunto altre accise sui carburanti senza togliere le accise vecchie e inutili?
2 - Perchè metti la tassa IMU senza togliere le imposte comunali e regionali che ci vengono tolte con le relative addizionali direttamente dalla busta paga?
3 - Perchè non viene fatta una lotta serrata al lavoro nero condannando a multe salatissime chi costringe le persone ( italiani e stranieri ) a lavorare senza garanzie rimanendo sconosciute allo stato e non ci togli dai coglioni questa cazzo di legge biagi, il precariato e le agenzie interinali? Comincia a far lavorare più persone e a dare delle sicurezze se vuoi salvare il paese
4 - Mi sono stufato di dare i miei contributi per un ente che non solo non mi manderà mai in pensione ma se ci andrò vivrò con una pensione da fame. Via questi enti parassitari, ridammi indietro i miei contributi, preferisco darli a enti privati che mi garantiscano un vitalizio a un età ragionevole. E poi, quei poveri pensionati a cui il nostro INPS non dà nulla perchè hanno pochi contributi? A chi vanno questi?
5 - conosci mio caro monti la legge sulla privacy? E la costituzione italiana? E allora, lasciami la libertà di poter spendere come cazzo mi pare quei quattro soldi che mi fai guadagnare. Voglio vedere come tracci il mio flusso di denaro se li spendo tutti a prostitute!
6 - Caro monti, mi spieghi perchè per te " equità sui sacrifici " significa tassare in modo inverosimile solo chi lavora? E mo le accise, e mo l'IMU.... E basta!
7 - Caro monti, prima di approvare la tua manovra, fatti un bel tour per l'italia. Guarda quanti sprechi di denaro pubblico in opere inutili e inesistenti, ospedali, palazzi.... E magari risparmia non facendone altre. Tipo la TAV e il ponte sullo stretto... Quando non avremo più soldi non ci potremo muovere da casa.... Sai a cosa mi servono queste opere....
8 - E adegua gli stipendi dei nostri dipendenti parlamentari a quelli europei, basta con doppi incarichi e stipendi da nabbabbi..

Diego T 09.12.11 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Dalle mie parti dicono:

Dopo che si è ammazzato il maiale ( sarà poi davvero morto..?!?) c'è da pulire il porcile e togliere la merda.

Monti ci sta provando da onesto uomo della destra gesuitica ed il lavoro sporco lo fa fare ai più obbedienti e silenziosi. I ricchi e potenti vanno comunque salvaguardati perchè su di loro si regge il sistema.

giacomo olivero 09.12.11 17:26| 
 |
Rispondi al commento

forza movimento 5 stelle

sandro f., varese Commentatore certificato 09.12.11 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna mandare a casa il governo Monti, ha dimostrato la sua faziosità e la sua incapacità. Se andiamo avanti a farci governare da questi incravattati figli di papà faremo sacrifici da cani e come ricompensa avremo il default. Governo Monti, a casa!

Mario di nino 09.12.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento

HELP

http://5000000iro.wordpress.com/

Tino Tinto

Tino Tinto 09.12.11 11:10| 
 |
Rispondi al commento

...dal conto che ho fatto, rispetto l'aspettativa di vita media, io dovrei percepire la pensione solo dopo essere morto. Mi chiedo: se non avrò mai la pensione, è legittimo che lo stato mi imponga il pagamento dei contributi previdenziali?

caruso68
http:\\giuliaecaruso.blogspot.com

caruso 09.12.11 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ricordi il prete assistente dell'esorcista? Era un prete...greco!

Gabriele Picelli 09.12.11 10:05| 
 |
Rispondi al commento

( Parte seconda )
stanno accucciati sotto i portoni dei padroni
ti hanno lasciato CARTA BIANCA
come le SS
x spargere sangue innocente.
Babbo Natale MONTI
ma sei venuto dall'Inferno???
Dov'è la tua grande maestria?
la tua grande professionalità
il pezzo da 90 che vola in tutto il mondo rispettato.
Un professoare da 110 e lode
che aumenta le tasse sulle famiglie che stanno male
e anche a un barbone aumenta la pagnotta di pane
sei un professore di economia.
Di ECONOMIA TIRANNA.
Auguri di Buon Natale
SENATORE MONTI
passto le feste
spero che ti portano via-

Con amore e con democrazia. Peter Pam.

vito volpicella 09.12.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo o Grillo Beppe come ti pare. Sarò di poche parole, e ti allegherò una poesia che distribuirò in piazza. M5S avete la democrazia reale. OR GA NI ZZA TE VI! Scendete sulle piazze.
POESIA A BABBO NATALE MONTI
Babbo Natale Monti
sei arrivato da lontano
come un ghiacciolo
e hai ghiacciato i cuori
di tutti i bambini poveri.
Sei arrivato con quella faccia di 3 di bastoni
con la corona del Re di denari in testa
a ogni apertura di bocca
una sciabolata alle gambe
alla gente più debole hai dato
anche chi ti sta vicino
chi ti conosce bene
è rimasta sconvolta da tanta cattiveria
da scoppiare in lacrime
davanti a 60 milioni di persone.
Babbo Natale Monti
Eppure gli italiani ti aspettavano a braccia aperte
sei stato scelto x pareggiare i conti del bel paese
X punire gli uomini cattivi
quelli che hanno sfruttato/ e rubato il paese
quelli che non son capaci di garantire la democrazia
perché di tutto si sono appropriato.
Ti aspettavamo come Robin Hood/ il signore di Nottingham
che ha tolto agli arricchiti aprofiti
e ha pareggiato i conti con EQUITA’.
Mario Monti
non sei il grande uomo che pensavo
sei solo un cacasotto
con la paura di toccare i papaveri ricchi
e con il coraggio di schiacciare le formiche.
Hai fatto il bel gesto da cavaliere
hai pronunciato più volte la parola magica
EQUITA’
la gente che lavora ha pensato
è arrivato l’uomo giusto
ma in cuor tuo sapevi che stavi bleffando
ma in cuor tuo temevi
i potenti che sei venuto a sostituire
la pari dignità tra gli uomini
la cosa più bella della nostra casa terra
non te l’hanno insegnata a scuola Professore
e non la sai insegnare.
Hai colpito ancora i VINTI
con quella cattiveria seria blindata dietro gli occhiali
sei venuto come una vipera
ad avvelenare la parte buona del paese
ma hai serpenti come te
li hai lasciato beati e tranquilli
ha scelto bene il serpente ANACONDA NAPOLITANO
ecco perché le serpe egoiste del parlamento
si son messi da parte
senza abbandonare i palazzi.
Chi deve difendere (continua 2)

vito volpicella 09.12.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamo a casa questa classe politica fallita come la nostra povera nazione . Subito elezioni

Stefano mandre' 09.12.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Manca la semplicità delle domande mai fatte (in televisione) per ottenere risposte vere, domande mai ripetute, mai pressanti. Anche conduttori di un certo spessore lasciano cadere l' argomento come se si trattasse di una condizione personale particolarmente toccante per qualunque parlamentare presente in trasmissione, sia di destra sinistra o centro . E sono: 1) La definizione della questione dei 95 miliardi di euro che il nostro Stato ha nei confronti di un gruppo di società (slot-machine) particolarmente fortunate, perché uniche ad avere uno sviluppo annuo a due cifre, ma che necessitano di una autorizzazione governativa annua. Qualunque Governo non coinvolto opererebbe con facilità per la soluzione di questo problema, tenendo presente che anche la metà dell' importo, sarebbe più del doppio della manovra "lagrime e sangue". Solo il ventilare del blocco delle concessioni porterebbe a miti consigli gli industriali del gioco. Particolare sfortunato per noi italiani, anche l'ex Premier è della partita perché è entrato con una consistente partecipazione in un a società che opera con roulette in rete. 2) Fare ratificare, "le convenzioni internazionali sul traffico d' influenze: il reato, non ancora previsto dal nostro codice, e che più spesso commette la nostra classe dirigente." Tale sottoscrizione, istituirebbe la confisca obbligatoria dei beni dei corrotti, il monitoraggio dei patrimoni dei dipendenti pubblici.

E' chiaro che questo tipo di domande, ai nuovi governanti, essendo diversi dai precedenti, avranno difficoltà maggiori, potrebbero essere colpiti oltre che dalla commozione anche dalla vergogna su questi quesiti, e si potrebbe portarli a fare cose che i precedenti colleghi si sono ben guardarti di fare. Mi viene in mente la signora Bocassino, che poco tempo fa disse poche parole: "La corruzione è trasversale ai partiti". Io credo che il Dottor Monti, possa considerare che se non interviene su questi pochi argomenti, la sua diversità potrebbe anche sparire.

marco emilio grasso 09.12.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Cinque o sei partiti di estrema sinistra alle scorse elezioni nazionali , uno più intelligente e bravo dell'altro ( risultato : frazionamento ed esclusione dal parlamento ). Astensione dal voto e non presentarsi come alternativa a questi partiti politici presenti oggi al parlamento ( risultato : solo una minoranza IDV a fare da argine e informazione e denuncia di quello che succede ).
Più del 30% dei cittadini per un motivo o l'altro non è rappresentato in parlamento .
Mi chiedo visto che prima o poi andremo di nuovo al voto cosa facciamo ristiamo a raccontarcelo o facciamo la nostra parte ?

Roberto G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Il mio Ultimo Appello AK47!!!

stefano bilotto 08.12.11 23:38| 
 |
Rispondi al commento

caro eduardo.......
come darti torto, certo che nessuno di noi auspica di vivere in un regime totalitario, eppur vero che la mia opinione storica nei riguardi del 20ennio fascista e' per tanti aspetti positiva, non credo comunque sia il caso di dibattere del passato quanto del presente, e come dici benissimo tu spesso queste esperienze estreme provocano eccessi come fu allora per mezzo di tanti gerarchi che facevano gli sgherri, e come oggi come quando un 17enne rasandosi la testa e indossando un bomber si crede di reincarnare chissa' chi?. Ma di una cosa dobbiamo essere consapevoli, Mussolini da solo non poteva imporre a 60 milioni di persone cosa fare, cosi come hitler non avrebbe potuto da solo comandare 80 milioni di persone cosi come nessun altro dittatore non puo imporsi sulle masse senonchè qella persona riesca ad incarnare fino in fondo i bisogni ed i desideri di quella gente, cosi come ad esempio hitler era l'incarnazione del tedesco medio di allora che voleva esattamente le cose che ha fatto hitler. la stessa cosa succede in italia mi chiedo in realta se in effetti berlusconi non rappresenti davvero quello che gli italiani vorrebbero essere, ricchi potenti con molte donne, sarebbe forse il caso di dire chi è causa del suo male pianga se stesso.
certamente ha ragione sergio s, bisogna creare una culura civica migliore, meno tette in tv, meno grande fratello, piu impegno nelle scuole, piu educazione per strada tutte cose semplicissime capaci di creare un italiano medio migliore e quindi dopo auspicare ad un miglior governo altrmenti saremo sempre vittime delle bassa cultura e non di berlusconi, berlusconi è il risultato non la causa, perchè se andiamo indietro, non è che andreotti o craxi hanno fatto di meglio anzi possiamo proprio dire che il berlusconismo è una appendice di quei governi, assieme alla cultura del rubare, delle tangenti, delle pensioni facili, delle raccomandazioni, della connivenza con la mafia.

angelo gurgone Commentatore certificato 08.12.11 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dietro questa crisi italiana c'e' un colpevole di cui NON SI PARLA MAI. Non è mai incolpato ma ha grosse responsabilità.
Oggi tutti ci dicono che 1200 euro al mese di pensione sono una miseria e relegano un ex lavoratore fra i "poveri". Così è per lo stipendio di un operaio Ma meno di 9 anni, a gennaio 2002, fa 1200 euro erano 2 milioni e 323 mila lire. UNO STIPENDIO DA SIGNORI!!! E poi cosa è successo ?
E' raddoppiato tutto, specialmente tutto cio' che è necessario. Dal mezzo litro di acqua in bottiglietta (700- 800 lire nel 1992 a 1 o 1.5 euro di adesso) alla RC auto indispensabile per muoversi, dagli affitti ai prezzi delle case. Tutti raddoppiati.
Ma gli stipendi non sono amentati di conseguenza . Perchè ?. Perchè quella istituzione che si chiama ISTAT nel suo paniere non ha i beni indispensabili, ma mette artificiosamente i beni di moda cosi' che in 9 anni l'inflazione misurata con la quale si pagano stipendi e pensioni è in totale del 20 % !!
L'ISTAT ha fatto gli interessi dei governi truccando i dati veri (adesso hanno messo pure l 'iPAD nel paniere !!!) e il passaggio all'euro si è scaricato sulle spalle dei lavoratori e dei pensionati.
QUESTO E' LO SCANDALO DI CUI NESSUNO PARLA. E che ci ha portato ad essere un paese con le pezze al culo.
Niente aumenti perchè la finta inflazione registrata ISTAT al 20 % ha impoverito tutti . Oggi, su nove anni trscorsi, l'inflazione vera è al 60 - 70 % !! OGGI uno stipendio da 1200 euro , per stare al passo dell'inflazione vera, dovrebbe essere rivalutato a 1600- 1700 euro almeno .
Questi sono dati reali... di cui nessuno parla.
E questo è lo scandalo.
E la crisi italiana di oggi è anche figlia dell'ISTAT !!

AAM 08.12.11 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Gli assasini non se ne sono mai andati dal luogo del delitto. Anzi continuano ad ucciderci tutti. Noi facciamo ben poco per contrastarli. STIAMO SUBENDO DELLE INGIUSTIZIE MOSTRUOSE!! IL MOTIVO è LA CRISI ECONOMICA CHE CI HA DIVORATO ORMAI PER COLPA DI QUESTI BASTARDI IN PARLAMENTO. Monti è chiamato a fare il reato più grave in assoluto: omicidi di massa; il massacro totale. I partiti non lo possono fare per il loro elettorato( anche se non esiste più )ma SANNO CHE SI DEVE FARE SE NO L'EUROPA CI Fà FUORI. LORO ADESSO SI FINGONO INDIGNATI, DICONO CHE LA MANOVRA NON è EQUA, LE CLASSI SOCIALI PIù POVERI VANNO TUTELATE, LE PENSIONI BASSE ECC, ECC. CHE VADANO A MORIRE AMMAZZATI TUTTI!!! E COLPA DELLA LORO INNETITUDINE, INCONPETENZA E ASSOLUTA SUPERFICIALITà CHE CI TROVIAMO DI FRONTE A QUESTE SCELTE MASSACRANTI!!!!NON è GIUSTO!! Prima di allungare l'età pensionabile ai 40 di contributi(E CIOè NON AVERE MAI LA PENSIONE MA LAVORARE FINO ALLA MORTE ) DOBBIAMO TOGLIERE LO STIPENDIO e SOPRATUTTO LA PENSIONE A BELUSCONI, ALFANO, GASPARRI, CICCHITO, BERSANI, BINDI, SCILIPOTI, CASINI, FINI E TUTTE QUESTE MERDE ASSOLUTE CHE NON HANNO FATTO NESSUN SFORZO PER BLOCCARE LA NOSTRA DISCESA NEL BARATRO E CI HANNO CONSAGNATO AI PROF. DELLA BOCCONI E COMPAGNIA BELLA. VIGLIACCHI!!noi italiani siamo dei cacasotto. Non riusciamo a mandarli affanculo ancora. Ma il vulcano ribolle, ribolle e ribolle. Presto esploderà

Gaspare M. Commentatore certificato 08.12.11 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Di recente Brunetta nella trasmissione di Michele Santoro, ha dischiarato:" Ogni due anni di contributi, corrispondono ad 1 anno di pensione" , dunque si va in pensione a 60 anni dopo averne lavorato 40; campo se mi va bene fino ad 80, tale è la vita media.Ok tutto fila, fino a quando si parla di dipendenti privati. E i politici? dove sono i loro contibuti versati? e le baby pensioni? i debiti li hanno creati i politici stessi e loro dovrebbero pagare.

michele cimmarusti 08.12.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Credo che dobbiamo cominciare a reagire con un grosso boicottaggio dei consumi proprio in vista del natale !
Con queste parole concordo in pieno su un commento precedente che ho letto con interesse !
Dobbiamo imparare ad abbattere i consumi e trasformare questa operazione come una forma di protesta collettiva silenziosa ma credo molto incisiva , in un momento particolare come questo !

Maurizio B., Torino Commentatore certificato 08.12.11 19:45| 
 |
Rispondi al commento

ho visto il servizio sulla prima della scala mandato da rainews24 : una vera vergogna , uno schiaffo a tutti i lavoratori che da oggi dovranno pagare 7 euro in più per ogni pieno di benzina o gasolio , che usano per andare al lavoro , che troveranno le loro buste paga alleggerite da ici, imu e percepiranno la pensione in occasione del loro funerale , mentre questa gente ha pagato 2600 euro per assistere all'opera ; a questi signori dico solo : MA NON VI VERGOGNATE ?

Massimo Gandini 08.12.11 19:41| 
 |
Rispondi al commento

faccio sovente un sogno:mi trovo davanti a una stalla con dentro una famigliola padre madre e un bimbo appena nato un bue e un asinello.spingo fuori i due animali e dò fuoco al pagliaio ed ecco che tutti gli ori del mondo si tramutano in piombo,le chiese in cenere preti,cardnali,vescovi,monsignori e cicisbei n cornacchie che volano via gracchiando.

pippetto pagano 08.12.11 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi,ho appena letto che Sarconano,ha dichiarato :occorre rifinanziare le BANCHE......Ma come fanno a rappresentarci ancora sta gente.Soluzione 1:riuniamoci in tante famiglie,facciamo dei villaggi ecosolidali(lavorare la terra, pannelli solari,ecc. ecc.Soluzione 2, andiamo a Roma e CAPUT tutti,non le vetrine dei negozietti,ma quello che contengono quei palazzi del potere.Fatemi sapere

luca s., firenze Commentatore certificato 08.12.11 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Come mai i sindacati prima di scendere a patti con il vecchiume che c'è al governoPerchè non chiedono i nomi di tutti quelli che hanno usufruito dello scudo fiscale? C'è forse qualcuno di loro? o c'è qualche politico? Chiedo!
Come mai non chiedono che fine hanno fatto i soldi dell'iva delle macchinette da gioco?
Abbiamo la mafia, la camorra e la ndrangheta e il nostro problema sono le pensioni?
Con un paio di cacciabombardieri in meno è fatta la manovra.
Si sta tirando troppo la corda, la gente perde il posto di lavoro poi va a finire, come è successo, che un'operaio licenziato è andato in ditta e ha ammazzato l'amministratore delegato e il direttore. Può succedere sapete?

osvaldo ardenghi 08.12.11 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Sempre e solo www.sapienza-finanziaria.com/

Caterina R. Commentatore certificato 08.12.11 19:12| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO CHE DICi LA CRISI NASCE NEGLI USA DA BANCHE COME GOLDMAN SACHS (PRODI, MONTI,DRAGHI CI SONO PASSATI)NON E' COLPA DI CERTI ITALIANI MA DI CERTI ALTRI ITALIANI COME I NOMI SUDDETTI POI C'E'NAPOLITANO,CIAMPI ETC VEDE ARTICOLO SU WWW.DISINFORMAZIONE.IT, GRILLO NON DISPERDERE ENERGIE IL COLOSSO DELLA FINANZA INTERNAZ. VA CONOSCIUTO E AFFRONTATO DA GENTE SUPERINFORMATA.

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 08.12.11 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Sì.. però si scrive "sciacquando" e non "sciaquando".

Edoardo Farnioli 08.12.11 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ricetta per porre fine alla crisi italiana:
Corriamo tutti in banca, con calma, facciamoci dare un fido di 500 euro, ritiriamo tutti i soldi che abbiamo e aspettiamo.
Con calma... che cosa credete che succeda?

maurizio colombo 08.12.11 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,


E' scandaloso: noi dovremo pagare una manovra lacrime e sangue per salvare l'Italia, e Berlusconi e altri operatori avranno le frequenze della tv digitale gratis! Il Ministro Passera può fermarlo e noi possiamo convincerlo a farlo: manda il messaggio!



E' vergognoso: mentre noi dovremo salvare l'Italia con una manovra lacrime e sangue, Berlusconi e altri operatori si arricchiranno appropriandosi delle frequenze della tv digitale gratis! Sta a noi fermare questo scandalo e costringere il Ministro Passera ad agire ora.

Prima di lasciare il potere Berlusconi ha regalato le frequenze della tv digitale a Mediaset e alla Rai rubando miliardi di euro dalle casse dello stato! La protesta sta montando e in molti chiedono al Ministro Passera di cancellare questa misura oltraggiosa e di avviare subito un'asta pubblica.

Il nuovo Ministro è sensibile all'opinione pubblica - in molti dicono che ha mire da futuro Premier - e noi possiamo fare la differenza: convinciamolo a intervenire ora per difendere il pluralismo dei media e restituire così miliardi di euro alle casse dello stato. Clicca sotto per mandare il tuo messaggio e fai il passaparola:

http://www.avaaz.org/it/no_tv_gratis/?vl

Silvio Berlusconi ci ha lasciato con una delle misure più pericolose: ha garantito a Mediaset, la tv di sua proprietà, il quasi monopolio della tv commerciale, con conseguenze nefaste per il pluralismo dell'informazione per molti anni a venire. Invece di organizzare un'asta competitiva come ci ha chiesto l'Europa, il governo di Berlusconi ha regalato le frequenze della tv digitale attraverso un sistema a punti, chiamato beauty contest, che premia le aziende con più risorse... E Mediaset ha vinto!

Sky ha denunciato questo sistema e se ne è chiamata fuori, chiedendo al nuovo governo d'intervenire. Le tv locali stanno procedendo per vie legali e molti giornali e partiti politici stanno chiedendo al Ministro Passera, responsabile per le comunicazioni,di abolirle

ciminello giacinto 08.12.11 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo voli presto dalla finestra anche lui come il secondo prete. Se pago l' ICI io la deve pagare anche il Papa. Chissà S. Pietro quanto dovrebbe pagare???

DCDD 08.12.11 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Le frequenze televisive devono venire concessionate, non vendute. Chi credi che le comprerebbe? L'aria 'e di tutti.

Lili A., Santa Rosa La Pampa Argentina Commentatore certificato 08.12.11 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Avete mai notato che in banca sembra di stare in un luogo di culto?

vincenzo cerquiglini 08.12.11 16:23| 
 |
Rispondi al commento

L'INGIUSTIZIA del sistema è palese a tutti! Ma non dovete credere che le "giuste, eque" soluzioni siano la panacea, o che salvino il PIANETA. La ripresa economica, desiderabile, auspicabile per dare un futuro ai nostri figli NON salverà il GLOBO! Il pianeta si salva CAMBIANDO lo stile di vita: è importante produrre meno "spazzatura"! Se la ripresa avviene in questo sistema economico non ci sarà nè giustizia nè salvezza dall'INQUINAMENTO! Invece di "LIBERALIZZAZIONI" il MONDO ha bisogno di saggi che con FORZA e BENEVOLENZA, salvino "capre e cavoli"... altrimenti saranno comunque "cavoli" nostri!

HappyFuture 08.12.11 16:07| 
 |
Rispondi al commento

posso piangere anch ' iooooooooooooo??????????????

cristina ., como Commentatore certificato 08.12.11 15:35| 
 |
Rispondi al commento

I soldi si possono trovare senza far piangere i pensionati e tanti altri italiani in grande difficoltà.
In Germania l'asta delle frequenze televisive ha portato allo Stato 4,4 miliardi di euro!!!
La politica equa e cristiana che tanti decantano riempiendosi la bocca è togliere il troppo ai ricchi e dare al povero per comprarsi il pane.

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

Francesco Gasparri 08.12.11 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Monti è "il santo inquisitore" che ci manda al rogo (per aiutare goldman sach e tutti i bamchieri) dicendo che lo fa per il nostro bene.
Io mi dico: ma è accettabile una situazione così, ma poi di che dovremmo vergognarci io ho sempre lavorato e quindi perchè devo fare ANCORA SACRIFICI, li facciano quelli che lo stipendio lo hanno RUBATO, le BANCHE, le ASSICURAZIONI, lo IOR, i PARTITI POLITICI, i SINDACATI, le COOP ROSSE, gli ENTI INUTILI (tra cui l'ICE ri-voluto da Monti), le PROVINCIE, le COMUNIT° MONTANE che non lo sono, il GOVERNO DELLE REGIONI A STATUTO SPECIALE, le REGIONI e PROVINCIE a STATUTO SPECIALE.LA forestale DELLA CALABRIA, tutte LE FONDAZIONI che sono tutte a SCOPO DI LUCRO e mi scuso se non ho nominato qualcuno.
Ma dico, Monti: potevi fottere alla grande ed invece coi soliti te la prendi ???????

Mauro Passadore 08.12.11 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Il sig.Monti e co.ha avuto il benestare di Berlusconi,perche'era Legato,e quindi si e'lavato le mani,importante che il sig.Monti avesse colpito il popolo e non i ricchi,gli industriali,le banche,e le lobbies,e cosi'e'stato,l'atto verso chi stava andando in pensione e'stato un'atto criminale,e le lacrime della sigra Fornero sono di coccodrillo,prima si uccide e poi si piange,vergogna,Ma non hanno fatto i conti con l'effetto devastante che avra'questa manovra e lo vedremo meglio dal prossimo anno,se dobbiamo crollare che crollino anche loro,o tutti morti o nessuno. saluti

ivan milazzoi 08.12.11 15:00| 
 |
Rispondi al commento

LACRIMOGENI sui NOTAV!!DEMENTI del DISORDINE iniziano......NOTAV

alberto pepe, torino Commentatore certificato 08.12.11 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Il prof. Monti ha annunciato che le attuali misure sono il primo tempo di una serie di interventi strutturali per salvare l'Italia dalla catastrofe. Era necessario far presto (non necessariamente bene)per non cadere sotto la pressione dei mercati. Si tratta di misure che colpiscono li dove i risultati sono sicuri e documentabili. Infatti hanno colpito i soliti noti. Sarebbero acettabili in larga parte solo nella misura in cui esiste un secondo tempo. Questo secondo tempo dovrebbe colpire , in maniera decisa, quel 10% che detiene il 50% della ricchezza nazionale. Per farne un riassunto: una adeguata ritassazione per chi ha capitali scudati; un accordo con le banche svizzere per coloro che hanno conti di deposito; parificare il livello di tassazione per le rendite finanziarie; eliminare i privilegi per i politici, le banche, la Chiesa; ridurre gli organici della burocrazia aumentando i sistemi di controllo;sospendere o eliminare gli investimenti per le grandi infrastrutture dirottando le risorse al controllo del territorio; intervenire su tutti i conflitti d'interesse (tenerne in vita uno solo: quello che spinge chi paga a ricevere un documento che accerti l'esborso); etc...etc... Come si potrà vedere sono misure che vanno a toccare interessi dei grandi potentati. Possiamo star sicuri che se il governo Monti tenterà di parlarne sarà il momento della sfiducia e il suo governo cadrà. E possibile che ciò accada verso Marzo o Aprile. Il rischio di tutto ciò e quello di rimanere solo con i risultati del primo tempo, come è sempre successo nel nostro paese. Auguri Italia!

delfo e., Cusano Milanino Commentatore certificato 08.12.11 14:10| 
 |
Rispondi al commento

NOTAV alle reti del NON CANTIERE!!FORZE del DISORDINE iniziano con IDRANTI a mano.....preparano forse i CS?!Arriva IDRANTE camion....da notizie su RADIOBLACKHOUT 105.250 suo corrispondente sul posto.

alberto pepe, torino Commentatore certificato 08.12.11 13:54| 
 |
Rispondi al commento

MAILBOMBING a SERVIZIO PUBBLICO

Sulla pagina Facebook di Santoro -SERVIZIO PUBBLICO- è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare di SIGNORAGGIO BANCARIO.
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Ps1 Vi ricordo che NON è possibile votare per mandare AFFANCKULO gli ospiti della puntata di questa sera, in primis, Gasparri & Rutelli.

Ps2 MENTRE è possibile mandare a Fankulino SERVIZIO PUBBLICO per le mancate 'convocazioni' di esponenti  e altre voci indipendenti semplicemente clikkando su mi piace a questo commento.

Ps se il messaggio di aprire le finestre per far entrare un pò di aria nuova non dovesse arrivare chiaro a Santoro allora vorrà dire che i 10€ di Tv per avere una Tv da servizio pubblico sono stati usati male.


@@@@@@@@@@@@@


VI Saluto a tutti...... ITALIANI!!! 

giovanni maganuco, cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Silanetta http://youtu.be/A1i_nmPN6SI

ippolita ., genova Commentatore certificato 08.12.11 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE PRENDI POSIZIONE E SPIEGA CON CHE CRITERIO VIENE FATTA LA CENSURA

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 08.12.11 13:40| 
 |
Rispondi al commento

BORDER-LINE! In effetti un vero ceto-medio in Italia non c'è mai stato e neanche c'è ORA! Gli impiegati e gli operai nella prima repubblica hanno avuto, grazie alle "giuste" rivendicazioni sindacali di pari dignità e stipendio, un allineamento salariale che li posizionava poca sopra la linea di un reddito di povertà! Quei lavoratori ora sono andati in pensione, e più o meno pigliano dai 1200 ai 1400 euro al mese di pensione. NON SONO PENSIONI da bloccare! Questi stipendi e pensioni sono al limite della sopravvivenza. Il ceto che viene retribuito oltre quel limite, continua a far parte della classe sociale di cui sopra: è formato da operai e impiegati che fanno "straordinari"; forse turnisti, e probabilmente si posizionano su poco più poco meno i 2000 euro/mese! Il CETO SUPERIORE è AGIATO, sono dirigenti e professionisti! Sono subito a livelli di oltre 50.000 euro anno, e più vicino ai veri ricchi! Non si possono BLOCCARE PENSIONI DI 1400 euro; e NON si possono DARE pensioni di 400, 500, e 800 EURO... Le persone che prendono stipendi e pensioni sotto i 1000 euro SONO POVERI! Le misure che sono state prese non fanno "riprendere" l'economia. Sono un ulteriore "rastrellamento" di soldi dalle tasche di chi già fa "sacrifici"! Sono misure che accondiscendono i "desiderata" della FINANZA e affossano ancor più la Nazione!

HappyFuture 08.12.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

oggi al TG3 ho sentito Monti parlare di FIREWORKS....riferendosi a muri che vanno costruiti intorno all'EURO a sopo difensivo.....ma non si diceva FIREWalls riferito ai muri???? mah....fireworks sono i fuochi d'artificio...forse è meglio lasciar perdere e non farlo notare...non vorrei che le borse domani...per quelli delle agenzie di rating ogni pretesto è buono,prima con le banche d'afffari mandano a puttane le finanza mondiale poi a noi guardano al capello...va bene fireworks...buone feste da Corrado Zucchi Rimini

corrado zucchi 08.12.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento

E' DIFFICILE

-Applicare l'una tantum sui capitali scudati poichè tali capitali potrebbero essere scomparsi.
-Prelevare un miliardo di ICI all'anno dalla chiesa per i suoi stabili in Italia si potrebbe offendere la sensibilità del papa.
-Prelevare 98 miliardi 'dimenticati' nelle mani dei gestori delle slot machine.
-Eliminare i contributi elettorali ai partiti di circa 1 miliardo all'anno che servono per il mercato delle vacche.
-Prelevare 3 punti di aliquota irpef da coloro che guadagnano oltre 75.000 euro.

E si è più semplice sparare tra la folla visto che siamo tutti ricchi a detta di un pallone gonfiato che si faceva chiamare premier.
Quando hanno arrestato zagaria i sostenitori del latitante si sono chiesti come mai tanto da farsi per un boss mentre politici e manager indagati circolano a piede libero nel parlamento e nelle amministrazioni.
Volete dargli torto?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.12.11 13:22| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE FAI QUALCOSA RIGUARDO ALLA CENSURA SUL TUO BLOG ALTRIMENTI PERDI CREDIBILITA. METTI DEI PALETTI PER EVITARE QUERELE MA LASCIA ESPRIMERE QUALSIASI PARERE ALTRIMENTI QUESTI CHE CENSURANO AFFOGANO NELLA LORO IGNORANZA.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 08.12.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda a tutti:Del lavoro a nero non se ne parlato proprio perchè? questo non è pure evasione? e non farebbe entrare altri soldi nelle casse dello stato? comunque BUON NATALE A TUTTI

Domenico Orlando 08.12.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento


A TUTTI GLI ORGANI DI COMUNICAZIONE ED INFORMAZIONE….
CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE

la presente per informarvi che venerdì mattina alle ore 10,00 a roma in Viale Romania, 45 depositeremo denuncia/querela contro Napolitano, Draghi, Monti e molti altri per il reato di “Alto tradimento”.

ROMA, 18/11/2011

Al Comando Generale dei Carabinieri
V.le Romania,

Alla Procura Della Repubblica Competente

E, p.c. Ad Altri


QUERELA/DENUNCIA CONTRO :

1) Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano;
2) Il Presidente della B.C.E. Mario Draghi;
3) Il Presidente del consiglio dei ministri Silvio Berlusconi;
4) Il Presidente della Camera Gianfranco Fini;
5) Il Presidenti del Senato Renato Schifani;
6) Tutti i Ministri dei governo Berlusconi (all’apparenza appena dimesso, esautorato?);
7) Tutti i segretari dei partiti dell’arco parlamentare
8) Tutti i Parlamentari che hanno accettato passivamente il “Golpe”
9) E quant’altri coinvolti nei fatti qui descritti che si ravvisassero nel corso delle indagini.

Per le ipotesi dei reati p. e p. dagli articoli:

1) Alto tradimento (art.90 Costituzione);
2) Concorso formale in reato continuato (art.81 c.p.);
3) Pene per coloro che concorrono nel reato (art.110 c.p.);
4) Circostanze aggravanti (art.112 c.p.);
5) Attentato contro l’integrità l’indipendenza e l’unità dello Stato (art.241 c.p.);
6) Intelligenze con lo straniero a scopo di guerra contro lo Stato italiano (art.243 c.p.);
7) Corruzione del cittadino da parte dello straniero (art.246 c.p.);
8) Infedeltà in affari di Stato (art.264 c.p.);
9) Attentato contro la Costituzione dello Stato (art.283 c.p.);
10) Usurpazione di potere politico o comando militare (art.287 c.p.):
11) Attentati contro i diritti politici del cittadino (art.294 c.p.);
12) Corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio (art.319 c.p.);

13) Corruzione di persona incaricata di pubblico servizio (art.320 c.p.);
14) Abuso d’ufficio (art.323 c.p.);
15) Omissione di atti d’ufficio (art.328 c.p.);
16) I

Gi Emme (bailamme) Commentatore certificato 08.12.11 13:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Automobilisti arrabbiati coi NOTAV per blocco strade!!Ecchissenefrega qui c'e' in gioco la VITA di TUTTI......a fare i minchia per andare a sciare e fregandosene ci vadano un'altra volta!!Italia sei un paese di IMBECILLI.....se a una persona non gli capita certe cose di persona,se ne frega altamente della Vita in generale....ma siamo IDIOTI???Ricordo che si diceva se scappa il Morto!!Bene....siamo a quota 4!!!Ultimi due morti INDOVINATE di COSA?AMIANTO!!!!A Ouxl e Sauze di mesiolomia da amianto!!Poi dicono:a ma l'amianto c'e' sempre stato!!Vedrete col Mostro TAV come aumentera' negli anni la MORTE!!NOTAV SEMPRE....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 08.12.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta.....
Se iniziamo ad incontrarci...????
Un meetup deifrequentatori del blog....
Magari per decidere insieme una strategia per il futuro....
Il m5 non basta...............

Michele Mastri Commentatore certificato 08.12.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti Decreti e Leggi di fatto retroattive lo capite anche voi spero.
è così e i media ve l'hanno fatta digerire con l'illusione che ticchi a voi pagare.
solo un'illusione come s'è visto.

DOVREBBE PIANGERE ANCHE MONTI!


@ MONTI FAN CLUB: NORMA ANTI DOPPI STIPENDI? CONTRORDINE, CAMERATI...

Sparita dalla versione finale della manovra la norma che elimina i doppi stipendi ai membri delle Authority e ai componenti degli staff ministeriali.

Avverto i primi scricchioli dei "tecnici" di Palazzo Chigi. Li sentite anche voi?

Terzo Nick Commentatore certificato 08.12.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento

I TITOLI LI TASSI DOPO CHE LI HO COMPRATI SENZA PREAVVISO????

OOOOOOOOHHHHHHHH!!!!

MA IO VI MANDO A CAGARE TANTE DI QUELLE VOLTE CHE NON ARRIVA PIU' L'ULTIMA!

Okkio eh Bersani & C.! Ah ecco! :)

Alex Scantalmassi 08.12.11 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Leggo i commenti di molta gente inferocita però nella pratica nessuno fa niente se non parlare a vuoto negli studi televisivi o nei blog. La rinascita deve partire da Italiani che hanno il senso della praticità e pospongono soluzioni fattibili dal punto di vista economico come in Germania dove l'asta delle frequenze televisive ha portato di fatto allo Stato 4,4 miliardi di euro!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

Mauro Milano 08.12.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo chiedo a tutti i luminari del blog che lo so che leggono e paventano la presenza di qualche neurone ancora attivo!!!!

MA NON SI POTEVA DIRE PAGHI TANTO DA OGGI IN POI???

COS'E' QUESTA CULTURA DELLA TRAPPOLA CHE ABBIAMO IN ITALIA?

VEDETE UN PO' DI ANDARE A DAR VIA IL KULO!

RACCOMANDATI DI MERDA!

Ciao agli altri :)

Alex Scantalmassi 08.12.11 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono trappoleeeee....è dura eh!
Scudo fiscale una trappola, l'hai fatto e non sai più quanto pagherai per avere portato soldi in Svizzera!!!!

Il Suv, un manufatto dell'uomo non ancora intedetto eh! okkio perchè la sua produzione lè ancora legale!
Tassato dopo l'acquisto!

E SE IO NON LO SAPEVO CHE MAGARI NON L'AVREI COMPRATO SE LO SAPEVO?????

Dico, ma sti neuroni.....dai su!

Alex Scantalmassi 08.12.11 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono le condizioni per rivedere i criteri di assegnazione delle frequenze televisive digitali e per stralciare la procedura del "beauty contest" valorizzando con asta pubblica un patrimonio dello Stato (di noi tutti) delle frequenze televisive che vale circa 16 miliardi di euro.
I soldi si possono trovare senza far piangere i pensionati e tanti altri italiani in grande difficoltà. In Germania l'asta delle frequenze televisive ha portato allo Stato 4,4 miliardi di euro!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

Francesco Rossi 08.12.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli intoccabili
http://www.youtube.com/watch?v=YS29VqnQllc

http://youtu.be/YS29VqnQllc

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Se il mio SUV potesse parlare sarebbero cazzi amari per tutti.
Una vittima di questa società senza il dono della parola... :)

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento

''Servizio pubblico'': stasera alle 21 in diretta

Oggi in streaming su Repubblica.it, la sesta puntata: il tema della trasmissione sarà il decreto salva-Italia. Ospiti di Michele Santoro: l'ex segretario generale Cgil Guglielmo Epifani, Maurizio Gasparri del Pdl, il leader dell'Api Francesco Rutelli e gli economisti Irene Tinagli e Christian Marazzi.

ma ora che non c'è masi continua a invitare queste mummie?
io smetto di guardarlo, sentite.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.12.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno mi puo' spiegare quale differenza c'e' tra una "manovra del governo tecnico" e una " manovra berlusconiana"? francamente non capisco perche' noi cittadini dobbiamo pagare un governo tecnico che e' il clone di quello che c'era prima. O paghiamo i tecnici (perche' i politici hanno fallito) o paghiamo il parlamento. O meglio ancora, mandiamoli tutti a casa. Stiamo affidando la nostra salvezza a chi e' causa di questa situazione. I tecnici, i professoroni, sono gli stessi che per anni ci hanno propinato ed hanno sostenuto un modello economico che e' risultato fallimentare. E' come chiedere all'untore di salvarci dalla peste. Il Pdl a sostenere questo governo non ha nulla da perdere, il Pd rischia il tracollo finale. Stanno massacrando la povera gente e a loro non importa nulla.

Vincenzo 08.12.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La Fornero?
Mandiamo lei a trattare con i sindacati degli statali?
ah beh! :)

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è la differenza tra Passera e un Cassiere di Banca Intesa?
Una sola che il cassiere di banca ha almeno il coraggio di affrontare i clienti a viso aperto mentre Passera è un coniglio senza nessun talento.

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:45| 
 |
Rispondi al commento

I soldi si possono trovare senza far piangere i pensionati e tanti altri italiani in grande difficoltà.
In Germania l'asta delle frequenze televisive ha portato allo Stato 4,4 miliardi di euro!!!
La politica equa e cristiana che tanti decantano riempiendosi la bocca è togliere il troppo ai ricchi e dare al povero per comprarsi il pane.

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

Edmond Dantès 08.12.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

i democristiani del PD sono talmente bigotti e credenti che preferiscono far pagare le tasse ai poveri piuttosto che metterle ai ricchi patrimoni della Chiesa s.p.a.
Letta è della famiglia cristiana, cattolica e berlusconiana. cioè bigotti e ladri, ricchi ed ipocriti.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 08.12.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Passera spara cazzate, ne sa molto di più un cassiere di banca.
Date retta.

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto "Gli intoccabili" su La7 ieri?
Ma io dico...non si potrebbe, con l'aiuto dell'associazione consumatori ad esempio, fare una denuncia comune di TUTTI gli italiani contro sti bastardi che hanno anche il coraggio di farsi chiamare "Onorevoli"?
Ci sarebbero tutti i presupposti..corruzione, truffa, associazione a delinquere... e io ci metterei anch il villipendio al nostro Paese.
Tutti li dentro SOLO per il vitalizio e SOLO perchè hanno pagato i loro capi partiti...
E noi incu.. a fuoco sempre di più...
BASTA!!!!!! io non sono più disposto a fare NESSUN sacrificio per mantenere in vita sta feccia schifosa!

steve 08.12.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI ** IMPORTATE RICERCA PER LA RIDUZIONE IMMEDIATA DEL DEBITO PUBBLICO **
- ragazzi AIUTATEMI a diffondere i risultati di una simulazione condotta da studenti del ESCP Europe Business School dove dimostrano che attraverso la cancellazione del debito interconnesso dei paesi PIIG dell'Europa (compensazioni) che si può ottenere la IMMEDIATA RIDUZIONE DEL DEBITO PUBBLICO DI OLTRE LA META'. Con questo sistema l'ITALIA PUO' OTTENERE UNA RIDUZIONE DEL 55,83% e QUOTE MOLTO PIU' IMPORTATI PER GLI ALTRI STATI DELL'EUROZONA, quindi dimostrano che siamo PREDA DI UNA SFRENATA SPECULAZIONE e se riusciamo ad informare un buon numero di movimenti giovanili europei forse POTREMO OBBLIGARE I NS. GOVERNATI AD ADOTTARE
QUESTA STRATEGIA senza dover ricorrere aumentare la pressione fiscale sulle fasce piu' deboli. collegatevi al sito www.eudebtwriteoff.com e scaricate il risultato dell ricerca in PDF al link "The Great EU Debt Write Off (.pdf)"

Spero nel Vs. interesse e vi ringrazio.
Raffaele

Raffaele Caccese, ROMA Commentatore certificato 08.12.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Vedremo dai! :) ma per scrivere altrove...dovrò prima attraversare una crisi mistica.
Se l'Esorcista mi libera però rimango qua!
ah ah ah!

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ha scritto: "Molti si chiedono:Ci sono alternative? Questa domanda mi lascia sempre senza parole".
Beppe, da buon intellettuale, al di la del suo capitalismo non sa andare. Certamente vorrebbe un capitalismo un poco diverso, migliore. Ma la domanda che ci si deve porre e': Esiste un capitalismo migliore?
I miei padri, Marx, Lenin, Guevara, hanno da tempo risposto a questo quesito, ma il programma alternativo di costoro al buon intellettuale Beppe proprio non piace e naturalmente la sua unica lotta e quella di cercare di migliorare il capitalismo.
Lui puo andare avanti cosi per duecento anni perche lui in questa valla di lacrime, alla fin fine, ci piange molto bene.
Beppe Grillo ha paura di usare la parola SOCIALISMO in quanto il socialismo toglierebbe anche a lui molti dei privilegi di cui gode.

Allora se non è come dico io allora forza Beppe Grillo
SCENDI IN PIAZZA, FATTI ARRESTARE PER LA DIFESA DELLE MASSE LAVORATRICI !!.

SE NON ORA QUANDO?

Bruno Sordini 08.12.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Non leggere questo commento.. :)

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Nei paesi democratici chi sbaglia paga… solo in Italia chi sbaglia continua a restare al governo come parlamentare e prendere i vitalizi. Per risarcire tutti gli italiani dei danni subiti da anni di politiche sbagliate e danno arrecato all’immagine del paese vogliamo:

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

VENTITA DELLE FREQUENZE TELEVISIVE!!!!

Nuccio Bruno 08.12.11 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sopravvalutato il Governo Monti, l'avevo definito il Governo dei Baroni ma sta rapidamente scivolando verso il "Governo dei Timorosi di Dio".
Che è sempre meglio averlo come amico.
Già!

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che il silenzio di Vendola non è passato inosservato e mi fa piacere, almeno si fa notare per un buon motivo.

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Bersani in vista delle prossime elezioni è un carro armato ormai, se Di Pietro non si scansa in fretta lo schiaccerà...
O si scansa o sale a bordo perchè il vicolo è stretto.
Io ho l'impressione che prima o poi salirà a bordo..... :)

Alex Scantalmassi 08.12.11 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno chiesto sacrifici o suicidi?Io, licenziato dall'azienda avrei percepito la pensione dal gennaio 2012.Ora devo aspettare 4 Anni! Come mi suggerite di vivere senza stipendio,senza pensione e col mutuo casa da pagare? Si dovrebbero salvare almeno le persone che hanno presentato domanda di pensione PRIMA del decreto Monti oppure autorizzare regole per suicidi assistiti.

Luca Fava 08.12.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento

MAILBOMBING a SERVIZIO PUBBLICO

Sulla pagina Facebook di Santoro SERVIZIO PUBBLICO è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare del SIGNORAGGIO BANCARIO
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Saluti a TUTTI

@@@@@@@@@@@@@@@

MAILBOMBING a SERVIZIO PUBBLICO

Sulla pagina Facebook di Santoro SERVIZIO PUBBLICO è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare del SIGNORAGGIO BANCARIO
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Saluti a TUTTI


@@@@@@@@@@@@@@


MAILBOMBING a SERVIZIO PUBBLICO

Sulla pagina Facebook di Santoro SERVIZIO PUBBLICO è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare del SIGNORAGGIO BANCARIO
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Saluti a TUTTI


@@@@@@@@@@@@@@


MAILBOMBING a SERVIZIO PUBBLICO

Sulla pagina Facebook di Santoro SERVIZIO PUBBLICO è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare del SIGNORAGGIO BANCARIO
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Saluti a TUTTI

@@@@@@@@@@@@@@


MAILBOMBING a SERVIZIO PUBBLICO

Sulla pagina Facebook di Santoro SERVIZIO PUBBLICO è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare del SIGNORAGGIO BANCARIO
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Saluti a TUTTI

@@@@@@@@@@@@@


MAILBOMBING a SERVIZIO PUBBLICO

Sulla pagina Facebook di Santoro SERVIZIO PUBBLICO è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare del SIGNORAGGIO BANCARIO
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Saluti

giovanni maganuco, cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un pensiero e un grazie ai NO-TAV che in questo momento stanno combattendo anche per noi, che siamo appollaiati sulla tastiera.

carmine d9 Commentatore certificato 08.12.11 12:17| 
 |
Rispondi al commento

LA LISTA FALCIANI
comprende un elenco di 7000 contribuenti italiani, tra persone fisiche e società sequestrato dalle autorità francesi all'esperto informatico Hervè Falciani della filiale di Ginevra della banca londinese Hsbc.
Di questo elenco fanno parte famosi esponenti del mondo dello spettacolo, della moda, dello sport.
Secondo un decreto del G.I.P del Tribunale di Pinerolo quella lista deve andare AL MACERO perchè inutilizzabile legalmente.
Si tratta di redditi non dichiarati per oltre 570 milioni di euro e un'Iva evasa pari a 2,6 milioni.
Secondo il ministro Giarda:
"Gli accordi firmati consentono il mantenimento
del segreto bancario svizzero, escludendo la possibilità al Paese di residenza di risalire all'identità dei contribuenti"
*************************************
E da tutto questo ne consegue che a pagare le tasse fino all'ultimo centesimo e i costi della crisi provocata dai ricchissimI, in Italia sono stati, sono e saranno sempre, I SOLITI FESSI!!!
**************************************
« I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene,
quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori »
(Porcio Catone)

Moonshadow *., §§§§§§ Commentatore certificato 08.12.11 12:13| 
 |
Rispondi al commento

e poi ancora a proposito dell'altra baggianata: l'evasione si combatte con il pagamento elettronico, ma per piacere a chi la raccontate! Il pagamento elettronico serve per dare un contentino alle banche, e sará ancora piú facile fare debiti su cui pagare interessi alle banche e strozzarsi ancora di piú; al contrario l'evasore continuerá a farlo: se in nero costa X se elettronico costa X+Y, e tanti saluti!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTAV cortei in movimento..... A SARA' DURAAAAA.....TAV=MAFIA=MORTE!!!NOTAV guerriero del BENE e della VITA.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 08.12.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento

ogni sacrificio che viene chiesto dovrebbe avere come obbiettivo principale la riduzione del debito e non la crescita del mercato: Meno debito significa meno interessi, meno interessi significa piú mezzi a disposizione per piú sevizi e piú pensioni, piú servizi e piú pensioni significa piú lavoro e piú spesa e quindi piú occupazione, piú occupazione significa piú reddito e piú tasse, piú tasse significa ulteriore riduzione del debito e cosí si ricomincia in una spirale virtuosa, alla faccia dei mercati delle banche e della finanza!!!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla pagina Facebook di Santoro SERVIZIO PUBBLICO è possibile votare per gli argomenti che si discuteranno nella puntata di questa sera ed è possibile votare anche per trattare del SIGNORAGGIO BANCARIO.
INVITO TUTTI A VOTARE PERCHÉ SI PARLI DI SIGNORAGGIO BANCARIO.

Saluti a TUTTI

Giovanni Maganuco 08.12.11 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che monti sia di destra non ci piove, quindi fara' anche scelte che a tanti non piacciono, mi ci metto anch'io, come del resto se fosse di sinsitra sarebbe la stessa cosa, criticato da quelli di destra. questa realta', cioe' la possibilita' di criticare sempre e comunque, e' una pacchia per chi e' senza scrupoli e vuole affossare un nemico politico, un giorno si fa no global e lo critica per i tagli o i troppi legami con le banche, un altro si fa destroide e lo critica per le tasse e gli impone di non toccare certi settori, etcetc. e cosi' fa breccia sugli "indignati" a priori e recupera il loro consenso.

non si e' capito pero' che al momento il problema dell'italia non e' destra vs sinistra, bucolici vs cementiferi, ma onesti (non e' una parola "mistica" e fuori dalla realta' l'onesta', e' molto semplice e umanissima) vs corrotti-corruttori-malavitosi-pirati della cosa pubblica, cioe' di quel cancro che si e' impadronito delle istituzioni italiane e che ci sta svuotando delle energie e delle nostre speranze.

per il resto ci sono libere elezioni dove ognuno puo' concorrere, sempre se il sistema viene ripulito come deve essere ripulito il nostro.
ed e' il processo che si spera iniziera' a fare monti con l'aiuto e i consigli, si spera anche quello,
dell'opinione pubblica in generale.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 08.12.11 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prof Monti e' sicuramente molto competente e capace ed ha creato un team di altissimo livello;

Non bisogna pero' perdere di vista che non e' li' per salvare gli italiani ma per garantire che l'Italia continui a pagare i suoi creditori senza scherzetti. Un commissariamento da parte di un team gradito a Banche e istituzioni internazionali.

Se da un lato festeggio la partenza di B, dall'altro non posso che preoccuparmi di come la finanza abbia preso il controllo del paese senza colpo ferire.

Si vuole un'Italia strangolata al punto giusto. Sufficentemente da non essere un concorrente per gli altri stati (e diventare colonia di stati e aziende estere che stanno comprando la nostra economia in saldo) ma non troppo per continuare a pagare gli interessi agli strozzini.

Abbiamo 2000 miliardi di debito e dobbiamo tirare la cinghia per farne saltare fuori 10 alla volta ? Non c'e' una piccola disproporzione in tutto questo?

Diventeremo un popolo di schiavi ? Saremo troppo presi a cercare ad arrivare a fine mese per non aver neanche tempo di riflettere alla nostra condizione e ribellarci ?
Ho già visto in USA troppa gente ritrovarsi per strada perdendo il lavoro,o moltiplicare i lavori per arrivare a fine mese o camerieri traballanti di 75 anni servire ai tavoli dei bar... non e' quello che voglio per il mio amato paese !

Ribelliamoci colpendoli al cuore, o meglio al portafoglio ! BOYCOT !

Chi Notto, RM 08.12.11 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Sarkozy:

«Il rischio di esplosione» dell'Unione europea rimarrà «concreto» fino a quando l'accordo trovato lunedì scorso tra la Francia e la Germania per un nuovo trattato Ue non diventerà effettivo: lo ha detto il presidente francese Nicolas Sarkozy, parlando con alcuni deputati del suo partito a Parigi a margine del vertice di domani e venerdì.

«L'Europa - ha detto Sarkozy ai deputati della maggioranza, secondo quanto riferito da alcuni dei partecipanti alla riunione che si è tenuta a inizio pomeriggio a Parigi - non è uscita dalla crisi. Il rischio di esplosione è concreto fino a quando le decisioni prese con la cancelliera tedesca Angela Merkel non saranno effettive».

Il capo dello Stato francese ha quindi ribadito la sua ambizione di «rifondare l'Europa e di ripensarla». «Non possiamo continuare ad essere il mercato più aperto al mondo ed accettare i prodotti dei Paesi che non rispettano alcuna regola. Per questo bisogna rifondare i trattati», ha concluso.

**********************************************************************************************************

Non possiamo rimanere uno dei mercati piu'm aperti al mondo ed accettare i prodotti dei Paesi che non rispettano alcuna regola!

Se n'e' accorto adesso?
Per anni abbiamo dovuto subire l'invasione di prodotti cinesi che, venduti a basso costo perche' appunto di scarsa qualita', hanno contribuito a mandare in crisi tante aziende italiane, a partire dal settore tessile.
Ancora oggi, e dico oggi, le poche ditte produttrici di materiale tessile, per la lavorazione delle varie merci, preferiscono affidare il lavoro a ditte cinesi che lavorano a pochi centesimi al capo. Lavorano uno schifo ma alle aziende produttrici non importa. Lasciando a piedi le ditte italiane che lavorano con infinita piu' qualita' e cura ad un prezzo maggiore, e' vero, ma obiettivamente giusto.

E poi vogliamo parlare delle aziende italiane che hanno delocalizzato in Polonia e Romania dove pagano 150 euro/mese gli operai???????????

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.12.11 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non han fatto in tempo a dire"aumenta tutto", che il caffe' al bar passa da 0,90 a 1 € (sa, ci han aumentato l'Iva da 20 a 21%) si ma a me l'aumenti dell'11% !! Ristorante l' altra sera, 105 € in 4,
conto rigorosamente su foglietto anonimo (sa, ci han aumentato l'Iva), Il fisioterapista mi emette con sforzo la fattura n.15 del 2011 ?? ma io a chi cacchio posso dire:sa, mi han rotto il c...o con questi aumenti, per cui ho deciso, faccio una lista degli evasori e la mando all'intendenza di Finanza, hai visto mai ?? Dai, fate tutti cosi, e pagheremo tutti, non solo Pantalone.

erio ferrari 08.12.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, non consideriamo " l'evento Monti " con una visione provinciale...fa parte di un "governo" trasversale trans-nazionale e trans-continentale. Questo gruppo di potere massonico ha sede negli USA. Vuole il caos! Ecco perchè tocca anche stati come Germania e Francia....vedrai tra poco..
Altro che sovranità nazionale e governo del popolo italiano!
Altro che crisi!
Diciamo la verità quale è, pochi potentissimi vogliono il caos per acquisirne massimo potere. Impoverire i popoli e controllare una ristrettissima "classe dirigente" che costituirà il braccio operativo di questa loggia massonica internazionale.
CHE TRISTEZZA! L'UNICO POTERE CHE PUO' ARGINARLI QUESTA VOLTA E' IL VATICANO, ...CHE VI PIACCIA O NO....

Giuseppe Martucciello, Genova Commentatore certificato 08.12.11 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Stanno giocando come il gatto con i topi. I risparmiatori più o meno piccoli sono i topi, ovviamente; i Governi alla ricerca di soldi per mantenere le loro posizioni privilegiate e di Casta, il gatto. Il gatto ha deciso di dare la caccia dura oggi a tutti i topi, anche ai topi anziani, le vecchine con i loro risparmi postali, spesso cartacei da poche centinaia di euro, magari da regalare ai nipotini. Così un BFP cartaceo da 2000 euro che dopo molti anni avrebbe reso un paio di centinaia di euro netti, sarà a perdere in quanto sconterà un prelievo netto aggiuntivo di 34,20 euro per il 2012 e 75 minimo per gli anni a venire fino alla scadenza. Così il nipotino, divenuto nel frattempo maggiorenne, quando andrà a ritirarlo e gli daranno meno del nominale potrà dire che la topina nonna si era veramente rimbambita nell'affidare alla Cassa depositi e prestiti i suoi soldi nel 2010.
Viceversa i ricchissimi, che non sono topi ma lupi, saranno esentati da sacrifici perchè da 1.200.000 euro, soglia dove veramente finisce il risparmio ed inizia la ricchezza, pagheranno un obolo allo Stato per salvare le loro posizioni di prestigio nella Società italiana. Se lo vorranno, ovviamente, in quanto per loro la strada dell'estero e dei paradisi fiscali è facile e, volendo, risparmieranno anche i 1200 euro, massimo a loro richiesto. Sempre, naturalmente, nel segno dell'"EQUITA'" . Spiace veramente che siano finiti anche i V-DAY.

Chiara Mente Commentatore certificato 08.12.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento

I Processi Sposi

Quel ramo del Parlamento, che non volge a
Mezzogiorno, tra due catene non interrotte
di Tremonti, tutto a seni e golf, a seconda
dallo sporgere e dal rientrare di quelli,
vien quasi a un tratto a restringersi,
tra un promontorio a sinistra e
un’ampia cella 3mx2 dall’altra parte.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.12.11 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgrandebluff.info/2011/12/la-parentesi-di-tranquillita-fino.html#more

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.12.11 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono rotto i coglioni di questo infame paese e di tutta la gerarchia sopra e sotto che ci comanda.Un paese che merita di essere spazzato via .Non siamo in grado di vivere civilmente ne tanto meno ne abbiamo + la voglia!Immani parole e promesse perse nel limbo.Siamo abbracciati da questa cosa che non ha forma e ognuno cerca di salvare solo se stesso.Non mi frega un cazzo di Mario Monti o del Cavaliere senza cavallo ne gloria; non mi frega nulla di un Bersani o di un Cicchito non mi frega nulla di questo NULLA. L'unica cosa che mi frega è vivere.Se è vivere in questo modo allora cambio tenetevelo il BEL PESE....o come dicono i napoletani u paese do sole; preferisco un paese senza sole con la nebbia ogni giorno piuttosto di questo aborto.Non mi mancheranno di sicuro le amministrazioni comunali ne tanto meno telecom o infostrada ne le società eni o gli ospedali Italiani;le banche;le poste;le autostrade; la polizia; ne la finanza non mi mancheranno le televisioni pilotate, ne i referendum rimasti nei cassetti; non mi mancheranno le truffe telefoniche.Non mi mancherà questo paese dove non puoi dimostrare la verità se non che a forza di avvocati(se ti va bene e se hai abbastanza soldi) e dopo 30 anni;non mi mancheranno le alcise sulla benzina ancora dell'irpinia ne mi mancheranno i processi farsa ne la mafia o la camorra; ne la mala del Brenta non mi mancheranno gli sbarchi ne i preti pedofili,insomma Povero Grillo che ci provi e ci riprovi ma chi te lo fa fare....lascia che bruci sto paese infame.Io Italiano ma solo su carta...e me ne vanto sempre +.Potete ditemi quello che volete ;guardatevi attorno non vederete gente pronta a cambiare ma solo gente cambiata abbruttita e rassegnata a sbranarsi l'un l'altro; non mi mancherete sindacati.Mi sono illuso di credere in un + alti ideali comunque presto faccio a disilludermi.Io non cambio idee come gli onorevoli STRONZI! E poi andate a fare in CULO vigliacchi e strapagati per non fare un cazzo; che Dio vi fulmini!!!

Ilario Ripoli 08.12.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA!!!!
HO POSTATO UN CONSIGLIO CHE ERA CONTRO LA CHIESA E I SUOI BANCHIERI/GESUITI, E ME L'AVETE BANNATO!!!!! VERGOGNA! POPOLO VIGLIACCO E CREDULONE!!!

bertolano bartold Commentatore certificato 08.12.11 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 90% che si legge sul blog , questo blog, cita le spese e la corruzione.
Sia del ventennio berlusconista che antecedente. Il 50% cita anche la "lira"
come soluzione di tutti i mali. Senza considerare che il debito pubblico ebbe
un'impennata proprio quando c'era la lira.

Però c'è un'altra causa importante del tracollo. Okkey per le spese e la corruzione
ma quello che è venuto a mancare è stata la
PRODUZIONE INDUSTRIALE , AGRICOLA E DEI SERVIZI !

A parte la fine misera della Fiat (Lancia-Alfa) sebbene abbia un mercato non
troppo vasto in diretta concorrenza con i marchi franco-tedeschi. Del resto l'apertura
dei mercati dell'est non avrebbero accellerato vendite di Ferrari, Lamborghini, Maserati!
Basta solo tornare indietro e andare a vedere che la stessa Fiat di Agnelli aveva costruito
catene di montaggio nell'Unione Sovietica. Non lo fecero i marchi sportivi di cui sopra! eh !

Per quanto riguarda l'agricoltura è stata lottizzata dalla criminalità organizzata. Molti prodotti
che arrivano nelle città sono d'importazione estera. Persino asiatica , cinese!
Invece i servizi, tra cui quello più importante : il turismo e i trasporti , sono stati lasciati
in balìa del "privato" che sfruttano le nostre arterie autostradali senza un congruo corrispettivo
all'amministrazione. Poi in ogni luogo turistico vengono applicati dei balzelli locali che servono
soltanto ad allontanare la massa di viaggiatori da quei posti. Sarebbe come mordersi le palle!

A questo baratro aggiungete un altro paio di aspetti: la delocalizzazione di marchi prestigiosi
e la "copiatura" degli stessi marchi proprio in quei luoghi in cui sono stati delocalizzati!
Ormai per una gran parte di clienti italiani ed esteri il mito del marchio di qualità è morto.
Non è più affidabile ! La "stravaganza" di un governo targato berlusconi ha concesso anche
questo. La libertà di distruggere un mercato che dava da vivere a molti.


8 dicembre 1941

I nazisti usano i camion a gas per la prima volta nel campo di Chełmno, nei pressi di Lodz

Dopo l'attacco a Pearl Harbor del giorno precedente, il Congresso degli Stati Uniti approva una dichiarazione di guerra contro l'Impero giapponese.
la deputata Jeannette Rankin è l'unica a votare contro.
In risposta, la Germania Nazista dichiara guerra agli Stati Uniti

i giapponesi lanciano un attacco contro Hong Kong

che ci sarà, da festeggiare.......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 08.12.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

La manovra da fare è togliare di mezzo questa classe politica, incapace e ladra. Prima o poi ci saranno le elezioni e a candidarsi saranno le stesse persone che ci hanno portato a questa situazione. Che senso ha allora fare sacrifici?!

Maria Luisa Mostallino 08.12.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Vi invito a guardare due video di Mario Monti, il primo durante "l'nfedele" penso a settembre-ottobre.
il secondo a "porta a porta" alcuni giorni fa già da presidente del consiglio.
http://www.youtube.com/watch?v=Qq7omxEXhR8
http://www.youtube.com/watch?v=TlJZ1-Vatt0

Adesso Beppe ti invito a riflettere.
Ma perchè dobbiamo subire una dittatura europea da gente che non abbiamo votato compresi i burocrati dell'unione europea?
Perchè continuiamo a credere all'euro come nostra salvezza quando in realtà ci sta massacrando?
Tu Beppe credi veramente che l'euro (moneta non sovrana) sia la nostra salvezza?
Ti prego tu che sei ascoltato veramente da moltissime persone, fai in modo di far capire alla gente che oltre a tutte le porcherie che ci sono in ITALIA, c'è una porcheria molto più grossa che si chiama EURO e che ci sta distruggendo.

Luca Charlie 08.12.11 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Giovedi scorso l'ex ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta (Pdl) a Servizio Pubblico da Michele Santoro ha illuminato la platea (ed un esterefatto Sergio Cofferati) di consigli di buon senso sul mercato del lavoro.
Denis Verdini (Pdl) ha dichiarato che, dipendesse da lui, metterebbe l'Ici sui beni immobili della Chiesa.
Martedì scorso a Ballarò anche l'ex ministro dell'Interno Roberto Maroni (Lega) e quello della Pubblica Istruzione Maristella Gelmini (Pdl) si sono fatti paladini della stessa mancanza e dei tagli alle pensioni della manovra Monti.
Viceversa.
Antonio Di Pietro (Idv) ha contestato il tenore di una manovra improntata sulla esigenza di fare cassa ma, oggettivamente, iniqua, minacciando di non votarla e Pierluigi Bersani (segretario del Pd entrato in maggioranza) invece di dare garanzie su qualche correttivo a tutela delle fasce più deboli gli ha ringhiato contro dandogli preavviso di rottura dell'alleanza di centrosinistra.
Il recente cambio della guardia a Palazzo Chigi ha rimischiato i ruoli a cui eravamo abituati da spettatori del "teatrino della politica".
Chi ieri rivestiva ruoli di governo oggi parla come se fosse all'opposizione da trent'anni.
Chi oggi si ritrova dall'opposizione al governo si adegua immediatamente al ruolo di potere tradendo gli interessi di quell'elettorato che ha contribuito a garantirgli lo scranno parlamentare.
Niente di che. In fondo ci siamo abituati.
Ma fa sempre impressione vedere su un politico gli effetti paradossali di un processo di avvicinamento o di allontamento dal potere.
Se ne potrebbe trarre una vera e propria legge fisica.
Un politico immerso nel potere riceve una spinta dall'interno verso l'esterno uguale per forza ed intensità al peso del volume della coerenza spostata.
Resterebbe da decidere solo l'unità di misura da applicare.
Personalmente proporrei l'ipocrisia.

http://francescopiccinniit.blogspot.com/2011/12/il-metro-della-ipocrisia.html?spref=fb

francesco p. Commentatore certificato 08.12.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

se Monti fosse credente e praticante, cattolico ed osservante, se andasse alla messa tutte le domeniche con la sua cara moglie , cattolica ed osservante, se monti credesse in Dio e se amasse i deboli ed i poveri più dei ricchi , se fosse tutte queste cose tassearebbe la Chiesa, le TV di Berlusconi, i ricchi, gli evasori, le banche ed i banchieri, se monti fosse umano e onesto. se...

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 08.12.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

8 dicembre "festa dell'Immacolata"
Finché gli italiani continuano a festeggiare le bufale della chiesa cattolica, in questo Paese non cambierà mai nulla

1854 - Papa Pio IX proclama il nuovo dogma della cosiddetta Immacolata Concezione. Prosegue dunque il processo di "divinizzazione" di Maria, perché la chiesa cattolica, abile manipolatrice di menti e di popoli, sa molto bene che più si accentua il ruolo delle divinità "materne" e più la gente regredisce a livello infantile, diventando così ancora più sottomessa all'autorità della Chiesa (che guarda caso, anch'essa si autodefinisce come "santa madre").
Il concetto di "concezione immacolata" non ha alcun senso rispetto all'insegnamento di Gesù, bensì deriva dalla metafisica greca e dal paganesimo.

Massimo N 08.12.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Difendiamo pensioni e TFR Dalle pensioni si spreme assistenzialismo per banchieri (8 Dicembre 2011)
anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.comidad.org
Molti commentatori hanno notato che la presenza di esponenti di Banca Intesa San Paolo nel governo Monti configura alcuni evidenti conflitti d'interessi, in particolare nel settore delle infrastrutture, data la partecipazione della banca al business dell'alta velocità. Un aspetto che invece è stato poco messo in evidenza concerne la riforma pensionistica, poiché da tempo le banche offrono ai clienti una serie di opzioni di previdenza integrativa privata, costituendo così una concorrenza alla previdenza pubblica. Intesa San Paolo non fa eccezione a riguardo, anzi è una delle banche più presenti nel settore della previdenza integrativa.[1]
C'è da osservare però che in Italia la previdenza integrativa privata non ha mai riscosso particolare successo: solo il 23% di media, contro il 91% all'estero. La constatazione è stata fatta, con rammarico, dal presidente dell'INPS, Antonio Mastrapasqua, il quale qualche giorno fa ha invitato bruscamente i lavoratori italiani ad adeguarsi alla previdenza integrativa privata, da ritenersi, secondo lui, ormai "obbligatoria".[2]
Che il presidente dell'ente pubblico INPS abbia assunto una posizione così sfacciata a favore della privatizzazione della previdenza, non risulta poi tanto sorprendente, poiché Antonio Mastrapasqua è anche vicepresidente esecutivo di Equitalia SpA, l'agenzia di esazione e di recupero crediti. In questa unione di cariche, così apparentemente incompatibili, c'è in effetti un messaggio molto evidente.[3]
Si delinea quindi una precisa volontà, per la quale la previdenza pubblica viene messa in condizione di non erogare più il servizio per il quale era nata; infatti il sistema contributivo pubblico non corrisponde più al traguardo di percepire una pensione, ma si configura come un tributo tout court. Il servizio previdenziale dovrà quindi essere

ippolita ., genova Commentatore certificato 08.12.11 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4.520 hanno tirato un bel respiro di sollievo. Tanti sono consiglieri e assessori che potenzialmente avrebbero rischiato di perdere la poltrona, come diceva la versione di partenza della norma, il 30 novembre 2012. E che adesso, invece, potranno sperare di arrivare almeno fino alla fine del loro mandato. Il che non è un dettaglio. La maggior parte delle giunte provinciali in carica ha ancora tre anni e mezzo di vita.
Tutti partiti da sinistra a destra si sono ribellati contro la perdita della poltrona, tutti uniti contro noi amministrati.
Tagliare poltrone è molto peggio che tagliare le pensioni. politici fate veramente schifo, vi meritate il nostro disprezzo, pensate solo a voi stessi.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 08.12.11 11:16| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe quello di cui avevamo paura purtroppo si sta materializzando, io ti devo solo rinnovare il mio invito, tu devi fare il VERO LEADER, cominciare ad avere più visibilità mediatica, preparare il tuo programma individuare e invitare della gente competente e onesta ad aderire al tuo programma magari facendo anche il M5S il suo GOVERNO OMBRA. te lo dico, senza ombra di dubbio, hanno paura di te e del M5S.
su forza siamo chiamati alle armi, siamo in guerra, ma quelli che devono morire sono altri non i poveracci.

luigi mereu 08.12.11 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Pensioni: troppo forte... la riporto tale e quale

"E adesso quando tuo nonno ti dirà: "Io, alla tua età, lavoravo già!" tu gli risponderai: "Io, alla tua età, lavorerò ancora."
Sempre i soliti a pagare, sempre i soliti....

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 11:11| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti quelli che leggono e, forse, possono aiutarmi a far arrivare questo pensiero nelle teste dei nostri benamati politici:
"Ill.mo Presidente di questa splendida Italia la finanziaria che ci avete imposto posso capirla ma vorrei chiedere come riscontro a Lei e ai nostri Ministri di provare per 1 (uno solo!) mese a vivere col mio stipendio e facendo il mio lavoro:premetto che ho un buon stipendio lavorando nel settore assicurativo e che non mi sporco le mani essendo a una scrivania.
1 mese mantenendo buona parte dei privilegi che noi non abbiamo, 1 mese senza aver anche una famiglia cui far fronte, 1 mese e nulla più poi accetterò di pagare senza fiatare, 1 mese di prova....non ci va così tanto coraggio!"
Chi concorda con me modifichi pure questa richiesta con i toni più adatti ma la diffonda o mi aiuti a renderla pubblica....GRAZIE!

mauro gastaldi 08.12.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento

La colpa è:
-dei cittadini italiani che per anni hanno dato il voto a incompetenti in cambio di favori, incompetenti che a loro volta hanno solo RUBATO
-di quei italiani che in cambio di voti o denaro hanno dato posti di lavoro nel settore pubblico a incompetenti
-di quei italiani che quando l'amico timbrava il cartellino e andava a farsi i cazzi suoi non lo denunciava ma al contrario diceva:SEI UN GRANDE!
-di quei italiani che nelle grandi aziende hanno fatto i cazzi loro portandole verso il fallimento(IN FIAT viene prodotta un'auto nel doppio del tempo di una FORD)

MORALE DELLA FAVOLA LA COLPA E' SOLO DELLA MENTALITA' CORROTTA DEL POPOLO ITALIANO!
IL MOTTO DEGLI ITALIANI E': FOTTERE IL PROSSIMO!

tonio 08.12.11 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile coltivare il disaccordo tra di noi, l'indice deve essere
indirizzato a chi governa, e a tutta la classe politica, che persegue
esclusivamente i propri interessi. Inutile lamentarsi senza fare nulla. Non
votiamo più.

Esprimo tutto il mio sostegno a chi ha tirato le uova marce al professor
Monti (limitiamoci alle uova ovviamente marce).

Paulo M., Roma Commentatore certificato 08.12.11 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Ieri avevo scritto a Giulietto Chiesa e alla sua "Alternativa" (allegato di sotto) prendendo in esame alcuni punti della sua bozza di programma. Commento sparito! Non che io mi lamenti della scomparsa e della censura, ma la stessa rende l'idea di chi è costui e come accetta le critiche. Insomma, Giulietto Chiesa, chiiiiiii????

Commento.
***


“Riduzione dell'orario di lavoro”

Cosi ci impoverisci tutti quanti! Credimi che so di quello che parlo: l’orario di lavoro va reso flessibile (intorno ad un minimo ed un massimo per far lavorare tutti) per dare una occupazione a tutti. Il male dei nostri tempi è proprio la rigidità. A richiesta potrei inviarti gli studi in merito, sono circa una trentina di pagine e dimostrazioni scientifiche: l’orario di lavoro flessibile ci arricchirebbe tutti.

“assunzioni nel settore pubblico …combattendo così disoccupazione e precariato”

Qui sei proprio fuori. Ribadisco il concetto di sopra.

“Aumento della riserva frazionaria ad almeno il 50% dei depositi.”

Non hai idea della scelleratezza che hai scritto: non è il denaro in sé un bene, lo è l’investimento di lavoro che rappresenta. Casomai la riserva va ridotta a zero assoluto. Figurati, bloccare l’investimento di lavoro perché alla banca vien negata la possibilità di stampar moneta. Assurdo e contro economico!

“Rifiutare…l'obbligo di pareggio di bilancio”

L’obbligo di pareggio di bilancio non è soltanto doveroso, ma è anche necessario: che vuoi, stampare moneta aumentando l’inflazione (tassare tutti proporzionalmente) e non cercare di tassare i flussi non reinvestiti (tassazione progressiva), magari anche in condizioni di flussi zero (tendenti a zero) tassando (invece che inflazionando) miri bene il bersaglio più ricco.

“ristrutturazione del debito”

Devi capire che i risparmi sono uguali ai profitti accumulati e mai reinvestiti che sono uguali, appunto, al debito pubblico e privato (ma anche ai flussi della bilancia dei pagamenti). Dunque, il debito non va ristrutturato

segue

Tony Commentatore certificato 08.12.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questa "manovra" ne seguirà un'altra e un'altra ancora poi......il collasso. L'Italia -come altri paesi terrorizzati e poi strangolati dall'attuazione delle imposizioni economiche e fiscali da parte delle agenzie di rating, dalla BCE, dal FMI, ecc.- uscirà dalla zona euro con le ossa (della povera gente) rotte e non si riprenderà più; da questo ai conseguenti moti di ribellione sociale violenta e seguente imposizione di una qualche forma di dittatura, già peraltro avviata con il "colpo di stato silenzioso" di Monti e della sua banda di "tecnici" del c...o appoggiata e sostenuta, peraltro, finanche da Napolitano anche se, in questo caso, è lecito pensare che l'alzhaimer abbia contribuito non poco a questa sua "scelta (in)oculata", il passo sarà breve. Se poi vogliamo andare a vedere le "colpe" di tutto ciò è vero che banchieri, politici, economisti, possidenti e sindacalisti -tutti inetti, venduti, squallidi ed ambigui "uomini di quaquaraquà" (come dire i paria tra gli esseri umani)sono quelli che hanno messo in essere questa tragedia, bisogna riconoscere che - la colpa principale di tutto ciò- è a totale nostro carico e cioè di tutti quei lavoratori e cittadini della strada che, per paura, ignavia e/o solo "quieto vivere", hanno preferito chiudere gli occhi della loro mente, tacitare la loro coscienza e soffocare la propria dignità di uomini difronte alla progressiva sottrazione di libertà, diritti umani e civili da parte di coloro che si arrogano, da sempre, il diritto di tenerci al "guinzaglio" con mezzi quali la guerra, le divisioni sociali, la miseria e l'ignoranza per i loro fini osceni ed abietti di potere e controllo sociale. La soluzione? Una sola: La lotta passiva e/o attiva del popolo o di una sua parte contro i rappresentanti del potere. Noi siamo il 99% loro solo l'1%. Loro non si arrenderanno mai e NOI neppure. Ma gli conviene? W la ribellione!! -Umberto Telarico (uomo LIBERO e Cittadino dell'Universo).

umberto telarico 08.12.11 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Debito pubblico.

Mi ricordo negli anni settanta quel grande figlio di puttana del mio datore di lavoro vendeva macchinari per il marmo.

Fatturava due macchinari e riscuoteva il prezzo di uno mentre l'altro che comprava aveva l'acquisto gratuito perchè il 50% era a fondo perduto.

Mi ricordo anche che in quella zona (Cerignola Fg)
c'erano centinaia di costruzioni "finte" dalle quali percepivano da esse centinaia di milioni di lire a fondo perduto.

Vivo in un comune di 7000 abitanti e i diendenti comunali non sono di più di venti.

Non molto tempo fa sono andato a trovare un mio carissimo amico in provincia di Messina.
Abita in un paese con la stessa densità del mio e mi ha detto che i dipendenti comunali sono più di 400.

Non sono un leghista anzi li odio con queste loro stupide ignoranti idee secessioniste e razziste
ma su quanto sopra concordo nel modo più assoluto.

Ecco il debito pucbblico da dove è iniziato.

Uno qualsiasi Commentatore certificato 08.12.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dall'EuroZona? E' una buona idea, più difficile metterla in pratica, io non vado più in chiesa da anni...

AAA 08.12.11 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il VERO cambiamento inizia da noi stessi,rivoluzioniamoci.
Iniziamo a Natale:niente spese inutili,niente TV,niente CALCIO,vivere acquistando lo stretto necessario.
Bisogna staccare il respiratore ad una politica in stato comatoso.

G.Ramaccini 08.12.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile coltivare il disaccordo tra di noi, l'indice deve essere indirizzato a chi governa, e a tutta la classe politica, che persegue esclusivamente i propri interessi. Inutile lamentarsi senza fare nulla. Non votiamo più.

Esprimo tutto il mio sostegno a chi ha tirato le uova marce al professor Monti (limitiamoci alle uova ovviamente marce).

Sergio Maffei 08.12.11 10:58| 
 |
Rispondi al commento

giorni fa in una trasmissione televisiva c'era la russa, gia' ex ministro, e il presentatore gli ha chiesto se fosse stato necessario comperare tutti quei droni che stiano comperando.
la russa ha risposto che non si sa mai, un giorno potrebbero servire.

con gente cosi' al governo dove volevamo andare?
la conseguenza e' quello che e' successo, sarebbe stato strano non finisse cosi'.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 08.12.11 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Agli italiani piace la manovra...... allora meglio andare in Svizzera!!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Lo slogan di Berlusconi alle prossime elezioni sara': Senza di me piu' tasse datemi il voto e io vi prometto di togliervi' di nuovo l'ICI.
..E i caproni italiani? Silvio! Silvio! Silvio!
Monti gli sta' spianando la strada.

Mario B 08.12.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI STAVA MEGLIO QUANDO PENSAVATE DI STARE PEGGIO....

ROBERTO D'ETTORRE 08.12.11 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
la soluzione è semplice e già nota.
Dobbiamo prendere atto che l'anziano è un peso per la società.
La mia infanzia è piena di ricordi di grandi vecchi che con i baffoni bianchi e la berritta orgogliosamente portata mi raccontavano della Guerra, quella Grande, cui avevano partecipato.
Oggi, i vecchi non sono più necessari.
Sono un costo.
Oggi, ora che che anch'io sono anziano, mi rendo conto che i giovani hanno più diritto di cercare un'altra strada visto che quella intrapresa dalla mia generazione sembra non avere nessuno sbocco.
Sarà cinico, ma la mia proposta è questa: Che dopo una certa età ( per esempio 70 anni) ogni cittadino venga privato di ogni assistenza, garantendogli nel contempo a sua discrezione una rapida ed indolore fine.
Questa non è crudeltà, è necessità. Lo facevano molte tribù di tutti i continenti.
Conservavano le risorse per le generazioni future.
Noi oggi siamo saturi di vecchi con la faccia di plastica e il sangue pieno di viagra.
Che senso ha?

Arnaldo . Commentatore certificato 08.12.11 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Volevi dirmi qualcosa tu laggiù in basso?

AAA 08.12.11 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Io personalmente sono pro-recessione per un ritorno al passato con la consapevolezza che le conoscenze tecnologiche acquisite sicuramente ci daranno la possibilita' di soddisfare i nostri bisogni primari al meglio. In un paese come l' Italia sarebbe l'occasione per riscoprire il bello che tutto il mondo ci INVIDIAVA: architettura arte paesaggi. Ovviamente l'industria non si fermerebbe perche' tanti sono i prodotti di nicchia che continueremmo ad esportare: agroalimentari-tessili-turistici-meccanica di precisione ecc. per farla breve TORNIAMO ALLA LIRA e stacchiamoci da questa logorante moneta unica con relativi mercati comuni che ci opprimono, con tutto il rispetto che posso avere per un paese come la Grecia (soprattutto per la sua storia) l'Italia e' UN ALTRA COSA, abbiamo un potenziale strutturale DA PAURA. Da soli se gestiti da una politica miglioire di quella che finora c'e' stata SAREMO tra qualche anno i numeri uno, se non a livello economico quantomeno a livello di indice di vivibilita'.

Gio Cap 08.12.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Grande Max von Sidov

roberto aceti 08.12.11 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Un uomo timorato di Dio, vista la ricorrenza odierna, direbbe.... CILECCA!

AAA 08.12.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.libero.it/Whistleblowers/view.php?id=Whistleblowers&gg=081226&mm=0
(un mio vecchio-2008-commento , sta ancora là )

-se fossi stato al posto di Monti avrei fatto lo stesso
-cazzo, allora non sei comunista?
-perchè, che c'entra?
-c'entra, perchè il comunista prende ai ricchi per dare ai poveri.
-è vero, ma fino ad un certo punto! perchè il comunista stende anche
i poveri servi borghesi che le leccano i coglioni al più ricco ed ai suoi cani !
ho sentito due vecchi che si dicevano:

"" è colpa di Monti ""
""no è colpa di berlusconi"
" no è colpa di Monti"
"no è colpa di berlusconi"
"" è colpa di Monti ""
""no è colpa di berlusconi"
" no è colpa di Monti"
"no è colpa di berlusconi"

e così via...lungo la strada !

cronaca in numeri : anno domini 2008 politiche

..........TOTALE VOTI NON ESPRESSI: 19.695.525
....................TOTALE "STUPRATORI": 13.967.642 (PDL-LEGA)
PARTITO DEMOCRATICO: 8.008.203
SVP : 143.044
ITALIA DEI VALORI : 2.452.731
...........................totale OPPOSIZIONE: 10.603.978
COMUNISTI RADICALI: 2.163.108
destri NON INTERESSATI (FN): 1.144.562

LENIN il saggio (il verde appeso), Roma Commentatore certificato 08.12.11 10:44| 
 |
Rispondi al commento

E'UN CONTINUO LAMENTO!!!!!
NON TROVATE PACE !!!!
AVETE FATTO DI TUTTO PER TOGLIERE BERLUSCONI DI MEZZO .....E ADESSO CHE VOLETE ?
SIETE CAPACI SOLO A LAMENTARVI !!
AVETE ROTTO LE PALLE !!!
MONTI E'QUELLO CHE VI MERITATE !!!!!
MO SO CAZZI!!!!

ROBERTO D'ETTORRE 08.12.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho dato un'occhiata al video e mi si sono gonfiati mani e piedi, mah...

AAA 08.12.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Non chiedetemi se ho letto, "L'alternativa del diavolo" Frederick Forsyth perchè non l'ho fatto e non ho intenzione di farlo.

AAA 08.12.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

beppe, non è che sei filoclericale??? la chiesa o il vaticano per esempio quale base strategica dell'oscurantismo, andrebbe non tassata, ma supertartassata da ici imu irpef e altre belle vocine!!! basterebbe espropriare i beni e i tesori del cristianesimo, per fare dell'italia la prima banca in europa a concedere crediti , anche agli americani!!! La chiesa e il loro porco pensiero malato e massone , è il vero cancro del mondo e dell'italia!! anche tutte le altre religioni sono così!!e nn venire a parlarmi dell assistenzialismo congenito e peloso che la chiesa fà nel mondo, sopratutto nel terzo!! Pagliacci stracci coperti di ridicoli cappelli e fronzoli dorati e argentati con anelli di fabergè, che indottrinano e danno la ciotola di broda al povero negretto denutrito...la vergogna di sicuro nn è di casa cristiana, sapendo bene che un loro anello sfamerebbe il burundi!!! hanno in mano la politica, sia per paura o polizza per quei vigliacchi che credono nell'aldilà con putti e angiolini che li inculano!!!! L'UNICA VERA RIVOLUZIONE E' ASSALTARE IL VATICANO E APPROPRIARSI E REDISTRIBUIRE LE RICCHEZZE NON MERITATE DEL VATICano!! POI SI ARRESTANO TUTTI I BANCHIERI DI DIO E I GESUITI PER CIRCONVENZIONE DI MOLTITUDINI DI INCAPACI! LA RIVOLUZIONE FA' RIMA CON EVOLUZIONE ED EMANCIPAZIONE!!! LE ALTRE CHIACCHIERE STANNO A 0! PIU' LAICI PROGRESSISTI SAREMO E PIU' AVANZEREMO NEL FUTURO! PER FARE , OPS, PER COMINCIARE QUESTO PROCESSO ANDARE SUL SITO DELLA UAAR E SCARICARE IL LINK DOVE SI TROVA IL MODULO DELLO "SBATTEZZO" O PRATICAMENTE , LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DEI CATTOLICI APPARTENENTI ALLA SANTA APOSTOLICA ROMANA CHIESA DEI MIEI COGLIONI! COSì QUANDO SAREMO IN GRAN NUMERO ESAUTOREREMO IL VATICANO DALLA SCENA POLITICA E MAGARI LO RICACCEREMO AD AVIGNONE, DOVE STA' MEGLIO!!NE CONSEGUIRA' UN AVANZAMENTO ESPONENZIALE DI RAGION PURA E OTTERREMO DEO LIVELLI ALTI DI CONSAPEVOLEZZA, QUELLA VERA, NON LE BAGGIANE PEDOFILE DI UN PRETE PER IL LORO AMICHETTO IMMAGINARIO! DAI SU'!!

bertolano bartold Commentatore certificato 08.12.11 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Devo ammettere che la descrizione di un'Italia catastrofica che Beppe Grillo faceva, e che io non sempre condividevo, non era altro che l'anticipazione della triste realtà che stiamo vivendo. L'Europa ha fallito ed i capitalisti, le caste e le Holding che muovono le fila di questo triste teatrino, non hanno capito che anche loro hanno iniziato a scavarsi una profonda fossa. Dopo di noi e soprattutto quando il popolo che da sempre li mantiene e li foraggia non avra più nulla ... sarà dura. Monti non è altro che un'altro "vecchio" , una marionetta della Banca Comunitaria Europea, che fa gli interessi delle banche e quindi dei ricchi cosi come Sarkosy e la Merkel. Quando tutte le persone perbene, non importa di quale Ceto sociale, avranno capito che chi ha di più deve dare di più e non come ora che chi ha di meno deve dare sempre di più... allora il mondo sarà migliore, ma questo è solo il sogno di una delle tante persone per bene. Saluti a tutti e buona festa della Nostra Santissima Madonna Immacolata, che ci protegga tutti.

PAOLO CORVI 08.12.11 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

Io avrei una proposta da fare al governo Monti. Ho sentito in questi giorni che non è stato fatto di più sui privileggi ai politici perchè parlamentari e senatori non voterebbero dure disposizioni nei loro confronti. La mia proposta è questa votare una legge elettorale che preveda la preferenza, una volta approvata, preparare modifiche alla manovra che prevedano il dimezzamento dei parlamentari e una riduzione del 40% del loro compenso. Farla votare a patto che possa essere divulgato il voto del singolo parlamentare. tutti gli Italiani dovranno capire chi si nasconde così che gli italiani possano conoscere i nomi di chi vuole affondarel'Italiano medio a favore di una casta che non ci rappesenta più.

Gaspare Drago 08.12.11 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Popolo italiano smettiamola di farci prendere in giro da chi,in teoria,governa.Dobbiamo reagire,non facciamoci mettere i piedi in testa.Bisogna cacciarli.Loro ci hanno portato sull'orlo del fallimento e ora siamo noi a dover pagare per riportare la situazione ad un livello accettabile.Questo non è assolutamente giusto.
Reagire,reagire,reagire,è questo che dobbiamo fare.

Simone Gadioli Commentatore certificato 08.12.11 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ci sono alternative?", SI! "L'alternativa del diavolo" di Frederick Forsyth, in vendita on line e presso le migliori librerie...

AAA 08.12.11 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio: Se, come si dice nel blog, "si tirerà la cinghia fino all'ultimo buco. Lo spread scenderà e i Btp saranno salvi" comprare TDS ma soprattutto Btp pluriennali potrebbe essere la scelta giusta, o no? Si camperà almeno un po' meglio con gli interessi dello Stato, ripigliandoci quanto ci ha tolto e ci toglie con le infinite ripetute manovre tutte dello stesso segno. Con l'ultima Monti ha messo una tassa sul risparmio che va da pochi euro a 1.200.000 euro. Poi dove inizia la ricchezza ha deciso che non si doveva tassare, alla faccia dell'EQUITA'.

Chiara Mente Commentatore certificato 08.12.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

.....oramai la situazione è oggettivamente problematica....e le cause di questo disastro..vanno attribbuite...anche ai "coglioni "che hanno fatto coglionate su coglionate.....vedi ada esempio i Busch...padre e figlio(...e spirito santo!)...un altra "cagata"..è stata la foramzione dell'UE"..poggiata su questi presupposti....non si può affidare l'economia...europea..(mondiale)..nelle mani degli speculatori..di borsa!!..ecco cosa comporta anche il voler privatizzare tutto!!..sfugge ad ogni controllo del governo centrale!...poi un consiglietto a Monti lo vorrei dare.. recedi sull'acquisto (costoso)..di quei caccia..che ha ordinato quel rincoglionito esaltato dell'ex ministro la Russa!....poi .annulla tutte le missioni di "pace" che hanno un costo gravoso sull'economia del paese...ed militari impiegali nei servizi di pubblica utilità..tipo rinforzare gli argini dei nostri fiumi..controllo sui dissesti del territorio ..ecc...ecc......che ne dite...vedo che questo tasto ..non volete ..proprio toccarlo....e credo ..sempre + alla certezza dei miei sospetti su questo campo!!!

Sergio Barone 08.12.11 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Se Monti non vuole toccare i Patti Lateranensi o altri con cui Tremonti ha fatto regalie ingiustificate, basterebbe che mettesse in ordine i conti della Chiesa come ha sempre fatto la Germania senza regali una tantum o privi di giustificazione alcuna.
Comunque i tempi sono cambiati,un tempo anche solo accennare ai privilegi iniqui della Chiesa era tabù e c'erano blog dove se scrivevi Chiesa o Vaticano il post non passava.Oggi persino Di Pietro,che a suo tempo favorì le scuole private, chiede nuovi provvedimenti perché avere cardinali ricchissimi contro pensionati poveri non è proprio bello,e persino Libero tuona velenosamente contro gli abusi del Vaticano
Il fatto è che questa esenzione non è solo iniqua,ma pure contraria all’art. 108 del Trattato europeo: lo ha stabilito anche una sentenza della Corte di cassazione (16728/2010) che ha detto che l’esenzione Ici per gli immobili ecclesiastici usati,anche in parte,per attività di impresa,è un aiuto di Stato illegale e quindi i Comuni non devono applicarlo.Insomma,i sindaci volendo potrebbero richiedere il pagamento del maltolto fin da ora
La Commissione europea,dopo un ricorso dei Radicali,ha aperto una nuova indagine,il cui esito però è sospeso per volere di B, la setenza va contro la Chiesa,ma la pronuncia ufficiale della Commissione è bloccata “dalle pressioni politiche provenienti dall’Italia”
Ricordiamo che quando l’Ue impose alla Spagna di cancellare le agevolazioni Iva alla Chiesa, il mangiapreti Zapatero si oppose per 2 anni e alla fine dovette cedere e aumentare la contribuzione diretta dal 4 all’8 per mille.
In attesa dell’Europa,però,c’è la Cassazione a dire che gli aiuti dello Stato – che non siano preventivamente comunicati alla Commissione Ue e da questa approvati – nei confronti di chiunque offra beni e servizi sul mercato vanno considerati illeciti

«O mio caro buon Gesù, fa’ che incassi sempre più»

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimafrase del ommento di Beppe :

Ch conosce la storia... CREDO CHE CI SARA' UNA SOMMOSSA DI POPOLO O GUERRE COME LA STORIA INSEGNA.

Commento su arresto a Gomorra.. lo stato ad orlogeia arresta i latitanti ( amici dei politici e collusi con il sistema) questo spiega come mai rimangno alla macchia per 30 anni e quando li prendono nei blitz a reti unificate polizia magstrati e politici vanno in conferenza stampa..

Io nei blitz per dare un segnale FORTE che lo stato esiste avrei sparato in testa ( vedi Bin Laden) a questi criminali assasini .

Ma siamo in italia dove le mafie dragheta camorra dureranno in eterno perchè son colluse con e impregate con il sistema .

Vedremo a breve quale sarà a fine di questo paese

sabatino petrosino 08.12.11 10:14| 
 |
Rispondi al commento

CADAVERI IN CORTCIRCUITO

Cadaveri in cortocircuito
Sulla strada per Berlino o Hannover
Cadaveri stillanti sangue, sangue ed ideali
Presi di getto
In un ecatombe vuota
Trapianti di cervello
E abbracci, e cuori,
Fino alla fine delle utopie
Negli scantinati
Dove si sognano
Le rivoluzioni finite bene
Le ragnatele giocano a sorvegliarci
Gli imbianchini sono sempre stati inaffidabili
E le campagne quest’anno ha delle tonalità color dei salmoni
Sarebbe bello rivederle
Prima di affogare in una vasca d’acciaio

dedicata a Rudy Dutschke (1940-1979)


20 anni fa finiva l'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche.

E le conseguenze, oggi, sono sotto gli occhi di tutti.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Di chi sia la colpa di tutto questo è risaputo: politici incapaci e addetti alla finanza privi di scrupolo e controllo. Il problema è che pagano sempre i soliti noti. Il futuro è buio, certo lo è, però se una parte della gente comprenderà che i malfattori sono stati commissariati da una parte di coloro che hanno partecipato al danno allora alle prossime elezioni un cambiamento potremmo averlo. Magari con due nuovi Ministeri: Sviluppo delle Fonti Rinnovabili e Decrescita Sostenibile. Utopie, forse, perché se ci faremo lobotomizzare la mente con la continua crescita del PIL e noi ci crederemo allora la fine è un "bene" inevitabile. Vi lascio con una domanda: è possibile far crescere all'infinito il PIL? Non in ITALIA nel MONDO!!! Pensateci. Buona Fortuna a Tutti!!!

Antonio L 08.12.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Treviso, buoni e gite con lo sconto
Incentivi a chi è più bravo a scuola

CRONACHE Riconoscimenti legati ai risultati sui banchi: iniziativa all'istituto tecnico Planck (dal 2012 anche liceo scientifico). Il migliore avrà il rimborso totale delle spese di iscrizione del prossimo anno


Ottimo! incentivare i ragazzi. Aiutateli facendole sentire la meritocrazia come un valore.

invece la non politica di tutti questi ultimi 10 anni fomentava tutto il contrario con la ministra delle tre i "la mamma di batman" moratti o la leghista gelmini quella che ha studiato da maria difilippi e fatto gli esamini a reggio calabria.

tutte due ministre dalla cultura dal nulla neoliberita.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 10:07| 
 |
Rispondi al commento

DISASTRO ITALIA- ECCO I VAMPIRI D'ITALIA
Quest'estate a Senigallia,ho conosciuto un'insegnante di 80 anni,andata in pensione a 35 anni di eta'.Chi lavorava in una Azienda Chimica, anche tra PERICOLI,doveva lavorare 35 anni per avere la PENSIONE.
Negli anni 70' e 80', quando gli STATALI andavano in PENSIONE con 16 o 20 anni di MARCHE,dove ERANO I POLITICI E I SINDACALISTI RESPONSABILI che dicevano NO?
OGGI gran parte DEI VAMPIRI E STROZZINI dei ns.FIGLI,CHE HANNO PERMESSO QUELLO SCEMPIO, sono quasi TUTTI IN PARLAMENTO o in TV a PARLARE DI CRISI.
Oppure sono in CONCLAVE a dichiarare LO SCIOPERO,che per decenni ha DISSANGUATO le tasche dei LAVORATORI, ma HA PERMESSO LORO DI FARE CARRIERA NELLA POLITICA E NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.
RICORDO ancuni SINDACALISTI DELLA MONTEDISON anni 70' e 80'; lasciavano presto il LAVORO(si fa per dire) per dedicarsi ALLA POLITICA. Cosi' facevano anche le LORO MOGLI. OGGI HANNO TUTTI 2 PENSIONI CIASCUNO,la 1° della Montedison o ENICHEM,la 2° della Municipalizzata HERA( da Dirigenti), oppure sono diventati Sindaci, Assessori, o PARLAMENTARI.
CHI CONCEDE AI GIORNALISTI E PRESENTATORI RAI stipendi MILIONARI che nemmeno SABIN(Inventore del Vaccino Antipolio) ha visto MAI?
Pagati con i soldi di TANTI POVERI VECCHIETTI!
QUANTO CI E'COSTATA E CI COSTA "LA CASTA" DEI MAGISTRATI che non SCOPRE MAI NULLA? P.ZZA FONTANA, STRAGE BOLOGNA, ITALICUS, USTICA, ENIMONT, ENZO TORTORA,COGNE,GARLASCO,Etc. etc.
CHI HA PERMESSO,per decenni,UN'EVASIONE FISCALE
spaventosa e sistematica? COME mai l'80% degli ESERCIZI PUBBLICI di Rimini, Riccione e di tante citta'BALNEARI da NORD a SUD EVADONO le TASSE?
PERCHE' Avvocati,Professionisti,Idraulici, ,Artigiani etc.possono EVADERE il FISCO? Perche' L'EVASIONE NON E' PERMESSA nei PAESI del NORD-EUROPA?
CHI HA VOLUTO L'EURO A 1936 LIRE?
CHI CI HA VENDUTO O FATTO FALLIRE LE GRANDI AZIENDE ITALIANE,come OLIVETTI,MONTEDISON,TERNI, AUTOSTRADE, COOP-COSTRUTTORI?
I VAMPIRI D'ITALIA HANNO NOME E COGNOME

dina barboni 08.12.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, hai insultato Monti. Ma non hai indicato alternative.
Pensi di essere stato utile?

renzo m., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 09:53| 
 |
Rispondi al commento

***************************************************http://www.youtube.com/watch?v=YS29VqnQllc .**************************************************brutti e farabutti!!!!!!

gagliardo giuseppe 08.12.11 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Michele Pasquale Zagaria, ama lo $ato e pure la Polizia! Poesia: o' Stato Camorrista, O'Stato reggente, o' Stato Latitante,O' Stato rifuggiato,o'Stato Arrestato; quant'e' Bello e bravo ,o' $tato! viva o' $tato;Evviva le Riforme; una $tangata ,un arresto eccellente! O'Stato Condannato! Viva o'$tato ! Il Prossimo sara' l amico Matteo Me$$ina Denaro,da Israele into o' tunnel di hamas ! viva o'$tato,Viva e' banke ,viva i veri Criminali! Saviano sta' gia' allah ?!

vito messina 08.12.11 09:48| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo risolvere il debito pubblico in due mosse?
1) ritiriamo le truppe dalle zone di guerra: abbiamo dato fin dove potevamo, ma non ha senso precipitare casa nostra per aiutare fuori.
2) dimezziamo SUBITO il numero dei parlamentari, e dimezziamo gli stipendi ed i privilegi di quelli che rimangono.
poi, un paio di accorgimenti per mantenere la situazione, cercando di far ripartire l'economia:
orari di lavoro RIGOROSAMENTE continuati= dimezzate le spese di carburante x chi lavora, piu' soldi in tasca ,meno inquinamento x tutti e qualità della vita più alta. nell'europa del nord è così da sempre.
abolire completamente le province= si commenta da se.
non servono i professoroni, solo un po' di buon senso.
ho fiducia nel cambiamento....avanti M5S

fonte lombardi 08.12.11 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Quando Guarda dice chel'Europa non vuole che si facciano accordi con la Svizzera per mettere allo scoperto i capitali italiani nascosti nelle sue banche o perché son frutto di evasione o perché sono frutto di reati, vedi mafia, tangenti, truffe e cricche politiche ecc., mente, e si vede che a lui le bugie gli fanno crescere le orecchie invece del naso, perché sa benissimo che Germania e Inghilterra questi accordi li hanno fatti eccome!
E perché poi non ricorda che è invece la ridicola tassa sugli ormeggi dei panfili ad essere stata vietata dall'Europa già ai tempi di Soru perché ostacola la libera circolazione dei mezzi?

Quel che hanno contrabbandato per 'equità' è una manovra tutta tasse e niente tagli, che infierisce sui poveri e porterà sicura recessione e dunque altra miseria al paese, lo ha dovuto ammettere a denti stretti persino Catricalà.
Ma chi vogliono imbrogliare?
Solo agendo su tagli a cacciabombardieri e droni, vendendo le frequenze senza regalarle a Berlusconi, tassando il patrimonio immobiliare della Chiesa non adibito al culto e aumentando le azioni sugli evasori all'estero, ci si può evitare questa macelleria sociale.

Ma le banche? Anche le banche devono appartenere alla categoria di quelli che dalla manovra ci guadagnano e basta? Non devono pagare nulla? Le banche italiane non solo sono esose e poco trasparenti, non solo hanno contribuito come tutte all'immondizia dei derivati e ai consigli interessati su investimenti fallimentari, non solo hanno inciuciato col potere politico e persino con la mafia e la politica più corrotta, ma hanno anche i servizi più cari d'Europa e i crediti più rognosi. Nemmeno loro devono pagare niente?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti si pongono la domanda:...esiste un alternativa per uscire da questo CAOS?
No non c'è un alternativa..almeno nell'immediato!.
La storia insegna che per abbattare un regime serve una rivoluzione.
Noi siamo soltanto soggetti passivi destinatari di provvedimenti emanati in modo unilaterale e senza diritto di replica.
Un Regime impone sempre in modo unilaterale le proprie scelte, L'espressione di matematica finanziari" a saldi invariati" impone già una forma di restrizione sindacale,in un azione di decisione già unilaterale.
Tradotto o mangi "la minestra o salti la finestra"...no questo è un processo decisionale autoritario e per questo va rifiutato!
Questa volta alleati che sbarcano in sicilia non ce ne sono...quindi o si muove il culo noi o altrimenti le cose rimarrano sempre così!

roby f., Livorno Commentatore certificato 08.12.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

i tecnici del capitalismo che abbiamo al governo sostengono che i mercati sono come una bestia affamata pericolosa...
...e cosa dobbiamo sostenere i mercati perchè altrimenti ci mangiano?...ma lasciamoli a digiuno BOICOTTIAMO!
E' necessaria una protesta individuale collettiva verso l'eccessivo costo della vita


VI PROPONGO QUESTO INDOVINELLO:
SAPETE QUAL'E' LA DIFFERENZA TRA IL PROFESSORE MONTI E ROBIN-HOOD?
NESSUNA, ROBIN-HOOD RUBAVA AI RICCHI PER DARE AI POVERI, MONTI RUBA AI POVERI PER DARE AI RICCHI

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO ACCORPI TUTTI "GLI INTERESSI" RICONOSCIUTI A FINE ANNO AI CORRENTISTI AI DEPOSITI B.RI ED AI TITOLI E RENDITE FINANZIARIE ! Basta con l'annullamento progressivo dello stato sociale ,riduciamo di un terzo il debito (c.ca 400 mildi) e mettiamo all'angolo la speculazione internazionale .A chi obietta non riconosco il debito o,pagano sempre i più deboli o poveri lo invito a fare due conti rapidi : se hai 10/ o,20/30.000 euro cosa ti danno di interesse l'1,il2& e conviene di più farci aumentare benzina ICI ecc.ecc.! Questa misura sarebbe più che "EQUA" perchè farebbe pagare di più a "CHI HA DI PIU' in base al patrimonio accumulato, e non ultimo colpirebbe immediatamente speculatori ed evasori scudati o non scudati...F.V.

fulvio VALANDRO, monza Commentatore certificato 08.12.11 09:33| 
 |
Rispondi al commento

In tema di Salute Nazionale e del diritto alla salute sancito dalla Costituzione,dall'OMS e dal basilare principio di umanità potrebbe essere una idea non trascurabile ed attuabile come azione comune attuare una legittima e sacrosanta Class-Action risarcitoria comune dei cittadini nei confronti del Governo per il danno/i
esistenziale,morale,psicofisico in termini medico-scientifici acclarati e certi,con il supporto della scienza medica per evidenti azioni di aggressione alla salute pubblica in generale che andrebbero evidenziati,denunciati,perseguiti.Di depressione si muore prima o poi e prima di morire bisognerebbe perseguire chi stà perpretando un danno così palese ed impunitissimo nei confronti di noi tutti.Mi piacerebbe conoscere il parere di Beppe rispetto a questa tranquilla,autorizzata,strage programmata:)....Per l'esorcista poi stando alla storia dovremmo stare tranquilli perchè se ben si ricorda è tra le vittime stesse del demone invocato no?

Francesco 08.12.11 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che sento un politico o un membro del nuovo governo mi viene la nausea....a che c..zo di mpndo di merda appartengono ?
Mi trovo invece in perfrtta sintonia con i commenti espressi dai lettori di questo blog.
Cosa aspettiamo ancora ?
Ormai dobbiamo tenerci strette pure le mutande !!!
Cambiamolo questo mondo di cialtroni criminali !
Si puo' se siamo uniti!
Sono con voi, pronto a fare la mia parte.

Fabio B. Commentatore certificato 08.12.11 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Monti è nelle mani dei politici che ne tirano i fili come ad una marionetta!
La manovra è una buffonata che nn porta crescita ma solo inflazione e disoccupazione!
Bastava passare dalle 650000 auto blu a 50000 come in Germania e tassare i capitali scudati (capitali tassati al 5% per farli rientrare in Italia ma su cui nn è mai stato pagato il becco di un quattrino) al 20% ed ecco che avevi l'importo della manovra!
E invece no bisogna colpire sempre gli stessi!

Massimo Giambanco 08.12.11 09:25| 
 |
Rispondi al commento

terremoto dell'irpinia
Abitazioni distrutte o danneggiate dal sisma: 362.000
Contributi pubblici dello Stato italiano, secondo la Commissione parlamentare d'inchiesta (prima dell'approvazione della legge finanziaria 1991): 50.902 miliardi di lire (circa 26 miliardi di euro).
Contributi pubblici dello Stato italiano, all'anno 2008: 32.363.593.779 €, attualizzabili a circa 66 miliardi di euro al valore del 2010.

circa 182.000 per abitazione riparata o riedificata .
Non è per ribadire che bisogna piantarla di parlare che tutto è colpa di Berlusconi : è così da sempre . é facile dare la colpa di tutto ad UNO così come dare il merito ad UNO . Incominciamo ad essere mediamente piu onesti con noi stessi , il resto viene da solo .

tino p. Commentatore certificato 08.12.11 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè Monti non ha toccato gli stipendi e le pensioni d'oro della casta (COSCA)?le auto blu,i benefits che sono a dismisura una mia conoscente ex parlamentare dopo solo 4 anni oltre a percepire il vitalizio ha diritto ancora a tutti i benefits, non paga nulla dagli occhiali ai soggiorni alle terme anzi li paghiamo noi!ecc. ecc. ecc.?
perchè si deveno colpire sempre i soliti noti?, i poveri perchè ai ricchi l'aumento della benzina non interessa, sono colpiti i poveri cristi, io ad esempio ho difficoltà ad assistere mia madre che abita a 60 Km perchè il costo della benzina incide sul mio povero budget
BASTA! non bobbiamo più accettare queste ingiustizie, sappiamo che i politicanti sono tutti (pochi si salvano) corrotti e corruttori, MANDIAMOLI A CASA!

gabriella Monfasani, Voghera Commentatore certificato 08.12.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE!

La storia è zeppa di esempi: un popolo alla fame diventa pericoloso alla stregua di un animale affamato e non c'è ragione o intelligenza che tenga. I comportamenti sociali prescindono sempre dall'intelligenza e dalla moralità individuale.
Spero di non essere profeta in patria, ma...

ATTENZIONE!

SISTO Z., S. Maria La Longa (UD) Commentatore certificato 08.12.11 09:01| 
 |
Rispondi al commento

tutto va come deve andare,come sempre ,quello che sappiamo fare parole ,parole e non concludere tipicho italiano. dove sono i guerrieri? niente, sono stati cabbiati come ferro vecchio.

grillo basta fare il comicho fai il guerriero e il comicho lo puoi fare come obbi, con gli amici.

tonino d., zurigo Commentatore certificato 08.12.11 08:59| 
 |
Rispondi al commento

tutti affondano le mani nel calderone pieno di soldi,tranne quelli che Monti ha inchiappettato,pensionati,giovani ecc. Ma nelle regioni continuano a percepire i vitalizi,i mercANTI DI VOTI,destra e sinistra parlano solo ma da un Bertinotti colpevole di intascare un sacco di soldi e per che cosa poi,? per aver consegnato l'Italia a Berlusconi???la moglie???? e D'Alema che pure hA DATO L'iTALIA A bERLUSCONI? e gli altri profanatori della sinistra,di che parlano???son loro i discendenti di Berlinguer? e Casini, e Mastella? e tutti gli altri ???se la merda avesse valore povero culo degli operai||||||

aldo abbazia 08.12.11 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Chi sono i COLPEVOLI ti domandi?
I COLPEVOLI siamo noi, i milioni di rincoglioniti, che hanno permesso a questi cialtroni di governarci , accanendoci magari l'uno contro l'altro per la scelta che avevamo fatto, senza riuscire a vedere che questi cialtroni hanno fatto e continueranno a a fare gli affari loro.

Giovanni D'Attile 08.12.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Riporto il post di Paolo

“PREDICANO BENE E RAZZOLANO MALISSIMO”
Massimo Donadi dell'Idv ha presentato un'interrogazione al governo, affinché l’Italia segua l'esempio d’Inghilterra e Germania e sigli un patto con il governo Svizzero per il recupero dei capitali evasi. Il ministro per i Rapporti con il Parlamento Giarda ha risposto durante il question time alla Camera, “DI TRATTARE CON LA SVIZZERA NON SE NE PARLA PROPRIO!”, trincerandosi dietro l’argomentazione d’improbabili e risibili difficoltà,che potrebbero essere sollevate dall’UE,rinunciando così a probabili 14 o 15 miliardi d’€
.
Gli inglesi hanno fatto un accordo con le banche svizzere per cui esse tasseranno i patrimoni britannici in Svizzera,per conto del governo inglese,con le stesse tasse UK.I ricavi saranno poi trasferiti a Londra.In cambio,la Svizzera chiede di migliorare l’accesso al mercato britannico da parte delle sue banche private
Un accordo simile è stato siglato anche tra Svizzera e Germania.Il 31 agosto gli USA hanno mandato un ultimatum alla Svizzera perché stani gli evasori americani
Donadi ha detto:"Il no di Giarda dimostra che il governo protegge capitali di evasori,mafiosi e criminali ed è di una gravità sconvolgente. Ed è la risposta dello stesso Monti,illustrata dal ministro.Di fronte alla disponibilità della Svizzera a un accordo per tassare i capitali illegalmente esportati,già fatto con Inghilterra e Germania,Monti fa un passo indietro e rinuncia a 14 o 15 mld trincerandosi dietro improbabili e risibili difficoltà che potrebbero essere sollevate dall’UE,ciò è semplicemente indecente
Anche tremonti lo aveva proposto a B, che aveva detto un No deciso. Ora Monti sta proseguendo la stessa linea di protezione dei capitali sporchi, mafia, tangenti, pizzi, narcotraffico, cricche ed evasione..

Si ritiene che gli evasori italiani abbiano ancora nascosti nella sola Svizzera da 100 a 400 miliardi di €, più tutti gli altri paradisi fiscali, vd Fininvest che ne usa ben 63.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Oltre 6mila confezioni di funghi porcini secchi (boletus edulis e relativo gruppo), pari a cinque quintali, provenienti principalmente dalla Cina, ma commercializzate come prodotto italiano, sono state sequestrate dal Corpo forestale dello Stato

Celeste Memeo Commentatore certificato 08.12.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno si accorge di una cosa: non abbiamo bisogno di loro. Ci hanno create l'idea della necessità della politica come la pubblicità crea la necessità per uno shampoo nuovo che fa le stesse cose di quello di prima. Con la differenza che con lo shampoo mi lavo i capelli mentre con la politica ....
Mettiamo le cose in chiaro: 900 persone circa di cui se ne conoscono 50 per i molto ben informati e che restano in carica (poco importa se al governo o all'opposizione) per 30-40 anni lavorando 1 giorno la settimana e guadagnando lo stipendio di un anno (di un lavoratore normale) in un mese, governano 60 milioni di persone di cui il 90% vive del proprio stipendio e si arrangia; siamo davvero si curi che si tratti di democrazia (potere del popolo) o piuttosto di oligarchia (governo di pochi sul popolo)? noi non abbiamo bisogno di loro ma la cortina di esigenze create ad arte ne rende l'esistenza necessaria e giustificata. Propondo di risolvere i problemi contingenti e poi rimaniamo su una riunione alla settimana o una al mese se davvero c'e' un problema da risolvere e poi.. a casa e... nessuno stipendio perche' servire il paese e' un onore che ripaga intrinsecamente.

Paolo

Paolo Piccardo (lightwolf pol), Genova Commentatore certificato 08.12.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Sanità, stipendi gonfiati: Marrazzo rinviato a giudizio

Al centro del processo i presunti stipendi gonfiati per alcuni dirigenti del policlinico di Tor Vergata. Nel 2008 l’ex governatore rivestiva il ruolo di presidente della fondazione

solita risposta: sud e sinistra, rovina dell'italia!!!

ps: E gli stipendi che si gonfiavano al comune di Napoli ? Fra le tante inchieste, anche la Jervolino aveva aperto la sua.

Pregherei i sinistri di non rispondermi, perchè tanto so già che la causa di ogni male è B & B

ps: il tg3 non ha dato la notizia. se non si parla di Berlusconi i tribunali per loro non esistono

Celeste Memeo Commentatore certificato 08.12.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIVOLUZIONE pacifica! Siamo noi che finanziamo le guerre petroliferi, i miliardi per la difesa+prezzi gasolio/benzina, a voglia fare "missioni di PACE...". Doviamo fermare il paese finché non se ne vanno questi "signori", finché i extra ricchi, le banche, il vaticano e i politici non paghino la crisi. Rimanere a casa, non andare in piazza che e' esattamente quello che vogliono, così possono organizzare casini per poi dire che il popolo e' violento. Starsene a casa, fermi, spendere il minimo possibile, muoversi il minimo necessario, non recarsi più al lavoro... fermare tutto!

Tim H., Fratticiola Selvatica Commentatore certificato 08.12.11 08:24| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla tassazione dei beni della chiesa Monti ha detto: «Si tratta di una questione che nel pacchetto urgente adottato ieri non ci siamo posti»
Sulle frequenze che sono state regalate invece che vendute, è ovvio che Berlusconi avrà chiesto di mantenere questo regalo come di non toccare né le sue televisioni né la Rai dove ha sudditi dappertutto, in cambio del suo voto alla manovra, concordando su una che colpisse pensionati e poveri, ma salvasse evasori e ricchi
La casta avrà concordato di non toccare vitalizi, né abusi, né privilegi, né emolumenti
Avete notato che non c’è nulla né sulla mafia né sulla evasione fiscale o sul falso in bilancio?
Ed è verosimile pensare che Berlusconi abbia contrattato anche il No alla patrimoniale e un basso tasso di aumento ai beni scudati
Ma, allora, se Berlusconi in cambio del suo voto ha ottenuto di proteggere i propri interessi, Bersani in cambio del suo cosa ha ottenuto?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE COSA FACCIAMO ORA?
http://pinoz6700.blogspot.com/2011/12/che-cosa-facciamo-ora.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.12.11 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta peggio. Adesso le carceri private. Avete dei figli? Nipoti? Ecco, guardate cos'hanno in mente per il loro futuro. Sistema carcerario privato. Documentatevi: Löic Wacquant, "Les prisons dés miséres", "Le carceri della miseria", "Le prigioni della miseria". O li cacciate via in tempi brevi, o portate figli e nipoti fuori dall'Italia. Perché il futuro le cui fondamenta stanno piazzando proprio ora sará veramente un brutto tempo da viverci dentro.
http://www.ecn.org/filiarmonici/wacquant1.html
Dallo stato sociale allo stato carceriere di Loïc Wacquant (1998)
www.ecn.org

Lili A., Santa Rosa La Pampa Argentina Commentatore certificato 08.12.11 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi è piaciuto molto oltre all'articolo di Beppe "Monti Esorcista" anche l'Articolo "Il Nuovo Mondo" con il quale concordo pienamente.
L'unico appunto che mi sento di proporre è di cambiargli titolo in "La Guerra dei Due Mondi".
Infatti, e lo dico per quelli che scrivono che stiamo solo a chiacchierare ( che è vero ... per carità ...) oppure a quelli che parlano degli italiani all'estero e li confrontano con gli stessi quando arrivano in Italia ( articolo con il quale concordo pienamente, ancora una volta ... è verissimo ) oppure con quelli che scrivono che la colpa è della generazione di quelli che erano "piccoli" nel dopoguerra e che ora hanno votato per 5 volte un mafioso sorridente, parolaio e venditore di fumo ( categoria alla quale purtroppo appartengo anch'io NON come votatore del mafioso, ma solo come età anagrafica) ed anche a quelli che sottolineano negli anni alcuni aspetti tecnici, che messi in relazione ad altri ( NON citati nell'articolo) fanno capire COME TUTTO CIO' CHE E' SUCCESSO NON E' SUCCESSO PER CASO, ma perché dopo aver ricostruito l'Italia e la sua ricchezza, questa generazione e tutte le prossime devono diventare i NUOVI SERVI DELLA GLEBA, nella NUOVA DEMOCRAZIA FEUDALE che è il vero ORDINAMENTO DEMOCRATICO che i guerrafondai stanno portando avanti e in giro per il MONDO al servizio dei pochi potentati, ben organizzati, che hanno deciso che sono molto meglio le "guerre" economiche a colpi di BOND e BTP fasulli e indici altrettanto fasulli come SPREAD E BUND per globalizzare la schiavitù della razza umana anche nei paesi ricchi.
ANON vi siete accorti come questi indici cambiavano in funzione di quello che stava succedendo? Davvero credete che cambiassero perchè stavano succedendo certe cose?
INVECE ERANO GLI INDICI che ci stavano conducendo A CIO':la Manovra di Monti L'Esorcista.
CONCLUDO : OCCORRE INDIVIDUARE UNA STRATEGIA COMUNE PRIMA DI MUOVERSI, PERCHè QUANDO CI SI MUOVERà DOVREMO ESSERE UNITI E SAPENDO CHE è LA GUERRA DEI DUE MONDI

aldo moro 08.12.11 08:06| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivata l'ora di capire che "il boia è il primo dei responsabili"!

Ricordiamocelo ogni volta che qualcuno dall'altra parte di uno sportello o dove comunque cerca di limitare una qulunque nostra libertà...

Non è più giustificabile chi ci dice, "non è colpa mia, sono direttive superiori" e nel frattempo ci provoca un danno.

E' uno dei tanti modi per metterci uno contro l'altro, ma chi ne fa parte diventa un nemico e come tale va trattato, altrimenti inizia a comportarsi da UOMO ed esce dal sistema.

Troppo facile trincerarsi dietro "ordini scesi dall'alto".

"IL BOIA è IL PRIMO DEI RESPONSABILI", se non vuole esserlo si dimetta da BOIA e scenda in strada come tutti noi contro i soprusi e la limitazione della LIBERTA'......

Il nuovo primo articolo della costituzione italiana deve essere riscritto:

"L'ITALIA è UNA REPUBBLICA FONDATA SULLA LIBERTA'"

Mario Lartigiano 08.12.11 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo sfogo leggerment OT, perchè è una cosa che proprio non sopporto.

Il PDL si oppone all'aumento della misera tassa (1,5%) sui capitali scudati.
E ha la forza per farlo grazia al suo peso in parlamento.
Non bastava l'opposizione alla patrimoniale! (che ovviamente toccherebbe direttamente B)


Ma se attualmente il PDL è ancora al 25%, può significare due cose:
1) Che il 25% degli elettori sono super ricchi ed evasori fiscali.
2) Che c'è una fetta di cittadini che contribuisce masochisticamente a manovre PALESEMENTE INIQUE pur facendo parte di quelli che subiscono!


Inutili - Massa di carne munita di braccia e gambe penzolanti - Fra un po' sarete anche stomaci affamati - Vi guarderete allo specchio un giorno e vedrete stampato sulla vostra fronte un codice a barre, e dunque a quel punto la differenza fra voi e un qualsiasi prodotto del supermercato sara' annullata del tutto - nonostante questo continuerete a scrivere di Monti, Berlusconi e amici - Il problema siete voi e la vostra apatia, capaci solo di sbattere le vostre dita su una tastiera pensando cosi di essere importanti e giusti, e con la coscenza pulita, se ancora ce l'avete - Inetti - Non sapete neppure chi e' il vostro nemico e dunque non vi resta altra cosa da fare che sbraitare contro cio' che vi ordina la tv - Buttate il computer a mare e iniziate a partecipare come facevano i vostri padri i quali nelle piazze e per le strase cambiarono l'Italia - Siete inutili

Bruno B 08.12.11 07:55| 
 |
Rispondi al commento

AIUTIAMOCI UNIAMOCI E VOTIAMO INSIEME IL CAMBIAMENTO ETICO DI APPARTENENZA AD UNA COMUNITA
SOLO UNITI POSSIAMO RIUSCIRE A CAMBIARE PARTE DEL SISTEMA O CMQ A PERCORRERE NUOVI PERCORSI DI VITA SOCIALE

IO SONO PRONTO AD ANDARE CONRO IL SISTEMA ATTUALE MA COME TUTTE LE BATTAGLIE OCCORRE TROVARE E SCEGLIERE DEI LEADER PRONTI AD AFFRONTARE QUESTI NUOVI SCENARI
(CMQ VADA IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PUò ESSERE SEMPRE E SOLO UNO I MINISTRI SONO AL MAX 20 PERSONE I PARLAMENTARI SOTTOSEGRETARI PORTABORSE POTRANNO ESSERE 1000 TUTTI GLI ALTRI ITALIANI DEVONO ESSERE BRAVI CON IL VOTO A CONFERMARLI - A MANDARLI A CASA - SE SBAGLIANO VOLONTARIAMENTE A CHIEDERGLI IL RISARCIMENTO)

ORGANIZIAMOCI CREDO CHE SIAMO TANTI E TUTTI DISPOSTI A CAMBIARE

massimo reali 08.12.11 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Siamo arrivati,pensavo che non avremmo mai toccato il fondo,e invece no, ci siamo riusciti è senza una dittatura,democraticamente(si fà per dire)ci fanno raccogliere la saponetta e c'e lo stanno infilando nell'ano,guai a muoversi li faremo godere di più, bisogna pazientare e aspettare le nuove elezioni,per votare movimento 5 stelle così da capovolgere la situazione, fare raccogliere la saponetta a loro(iverdini,penati,berlusconi,dalema prodi,bersani,ecc.ecc.).Fanno la moneta unica europea e poi non fanno regole in materia fnanziaria che valgono per tutti, si può essere più ibecilli?

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 08.12.11 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Monti non ha avuto tempo di pensare ad applicare l'ICI alle propietà del Vaticano perchè in Chiesa entra gratis.

Scanghieri Pasquale 08.12.11 07:46| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho sentito un po' di pareri in giro e l'andazzo generale e' "i sacrifici sapevamo di doverli fare e preferiamo farli sotto monti che sotto il nano di plastica" , anche i duri e puri si rendono conto che dopo i danni del governo bossi/berlusconi e il debito schizzato al 120% si puo' protestare solo sui dettagli. Immaginavo che la patrimoniale non sarebbe passata perche' gli equilibri del parlamento alla fine sono sempre gli stessi, l'ici e la rivalutazione catastale era scontata , l'abolizione di questa tassa e' stata uno dei motivi che ci ha portato allo sfascio, la tassazione dei capitali scudati e' stata una piacevole sorpresa , l'aumento dell'IVA per cui avrei acceso un mutuo per l'acquisto di un carrarmato polistil e' stata fatta "a spada di damocle" , e' una volpata , se serve si lascia senza varare dopo una misura super-impopolare , se non serve si fa bella figura dopo, nella seconda meta' del 2012 tornero' a farmi sentire insieme ai maya.
Pensioni si toccano (leggermente) diritti acquisiti, per la prima volta , continuo a pensare che i giovani non vedranno alcuna pensione anche sol sistema contributivo (e prima o poi spieghero' matematicamente perche') ma e' comunque una sorpresa, spero che la soglia della rivalutazione venga alzata attorno a 1500 euro se ci sono risorse.
Piano carceri private mi piace molto, io rilancio la mia idea di fare una cordata in rete , costruire un carcere per mafiosi, corrotti e politici e invece di tenerli a poltrire e nutrirli gratis, ripristinare i lavori forzati per la produzione di energia alternativa , seriamente , si fa un business plan, garantito lo stacco di dividendi mensili per rientrare con l'investimento , rieduchiamo i malviventi , ripuliamo le strade , miglioriamo il pianeta
Aumento benzina, andate per il 10% a piedi e con i mezzi, aumento bolletta , siete in Italia, cominciate ad usare metodi moderni per l'eliminazione delle dispersioni, la detrazione del 55% non e' stata eliminata

giuseppe torquemada, bolzano Commentatore certificato 08.12.11 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Farinella
Chi paga dazio su ogni fronte è Bersani che, acriticamente,si è lanciato all’appoggio di Berlusmonti senza sapere che minestra avrebbe dovuto ingoiare.Di fatto ingoia tutto,minestra, rospo,pentola e mestolo.Il governo tecnico gli ha detto:o stai nella confraternita o sei fuori
Il governo non può dire di no a B,suo unico referente,ma al PD può fare quello che vuole, tanto anche se voto il suo è un voto di testimonianza.Bersani si trova a difendere un governo che lo dissangua e pensa anche di essere furbo,mentre è solo incapace di sentire il cuore del suo stesso popolo che sulla rete lo ha preso a pesci in faccia
Il PD non ha alcuna intenzione di andare al governo,anche perché non può andarci,diviso com'è.Di Pietro s’è sfilato.Vendola è in letargo. Il sindacato si spacca anche nelle ore di sciopero:i filogevernativi(Cisl e Uil,venduti al padrone e rivenduti al Berlusmonti)fanno finta di fare sciopero che non è indetto contro il governo e le sue misure assassine,ma contro i loro stessi iscritti per rabbonirli e poter dire: «Avete visto abbiamo fatto sciopero,ma il governo va per la sua strada».Angeletti,ma specialmente il catto-catto Bonanni sono traditori della loro stessa gente.Fino ad ieri affiliati a B, oggi dipendenti di Berlusmonti.La Cgil fa 4 ore di sciopero,invece di programmarne uno solo senza scadenza,giorno e notte nelle piazze,nelle scale, nei sottoscala,negli androni,nei vicoli,nelle calli,sui ponti,ovunque,bloccando l’Italia e spedendo il Monti da dove è venuto,a meno che non faccia alcune cosette semplici semplici
-Blocco degli acquisti militari che da soli valgono 18 mld,quasi tutta la manovra.Per il 2011 è prevista una spesa militare di oltre 20 mld, maggiore di quella del 2010.Per il 2012 un finanziamento di 783 mln per 4 sommergibili e 2 fregate e 131 caccia che costano 18 mld solo come spesa base
-Riduzione dei compensi di tutti i politici a partire dal parlamento e a scendere fino ai consigli di circoscrizione

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso, con l'anno nuovo, subito di chiudere la mia attività di buon artigiano.Costretto questa volta da un principio che trovo molto importante: dove è l'esempio di sacrificio di quei dannati politici, ministri, governatori e tutti quelli lì? Mio figlio che ha 19 anni cosa pensa del suo futuro? Noi perlomeno ci abbiamo pensato e anche positivamente se non mi ricordo male.E lo dico apertamente, per campare, rubererò come fanno tutti quei dannati.

dario barberi 08.12.11 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Farinella, prete
Berlusconi e il suo governo, Bossi incorporato, hanno ucciso l’Italia, dissanguata, stremata, violentata e non hanno cavato un ragno dal buco. Quando questa dissennata cricca ha smarrito definitivamente anche la decenza internazionale, trasformando l’Italia in campo di esercitazione al massacro dell’Europa, sono scappati come conigli e da vigliacchi quali sono. Il primo, il malato narcisista e debosciato per salvare la sua ditta che in borsa continuava a perdere al ritmo di 12 punti percentuale e il Bossi per tentare di risalire la china del suo elettorato che lo stava abbandonando.
Tutto è avvenuto secondo copione. Berlusconi ha dettato le sue condizioni: niente tasse sugli evasori (altrimenti lui e i suoi compagni di cricca avrebbero dovuto pagare benino), niente irose sui redditi alti (sopra i 75 mila euro: altrimenti il suo elettorato lo avrebbe passato a fil di ferro), niente patrimoniale sui grandi capitali finanziari e immobiliari. Addio, Monti sorgenti dall’equità …
Berlusmonti aveva promesso «lacrime e sangue» e ha mantenuto la promessa alle lettera: le lacrime che sono gratis, a costo zero le mette il governo, anzi la parte femminile del governo che così ha qualcosa da fare, mentre il sangue lo fornisce il popolo dei pensionati, dei lavoratori, dei disoccupati, dei cassintegrati, dei precari e … dei nati nel 1952, i veri sfigati a marchio di fuoco: avrebbero potuto andare in pensione fra un anno, ci andranno, se sopravvivranno, fra 5 anni. Champagne per tutti! Pagano gli evasori con il denaro rubato ai soliti fessi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Citta' del Vaticano, 6 dicembre 2011 (Adnkronos)

''I sacrifici fanno parte della vita. Avete visto i giudizi gia' espressi sulla manovra su Osservatore Romano e Avvenire''. E' quanto ha detto il cardinale Tarcisio Bertone.

Il cardinale Bertone, che parla di sacrifici, rappresenta Moloch e Belial, non Cristo. Se la vita è fatta di sacrifici, come il porporato dice con sarcasmo, che lui e la sua organizzazione miliardaria si spoglino di tutti i loro beni e li diano ai poveri.

Il cataro 08.12.11 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicola Bucci
Fa impressione l’elenco completo del più vasto patrimonio immobiliare al mondo,sfuggito a ogni serio censimento,noto solo agli addetti.Il 20% dell’intero patrimonio immobiliare italiano fa riferimento alla Chiesa che a Roma vede salire la sua potenza edilizia fino a 1/4 dell’intero comparto:23.000 fra terreni e fabbricati (appartamenti,negozi,uffici ..)intestati a enti,diocesi,istituti, congregazioni,confraternite,società,del Vaticano
Migliaia di appartamenti.Quasi 600 palazzi fra istituti e conventi,50 monasteri,più di 500 chiese,22 conventi,400 immobili fra case generalizie,cliniche private,ospizi,case di riposo,residenze private,scuole,seminari, oratori,una quarantina di collegi ecc.Un patrimonio continuamente aggiornato e incrementato dal trading immobiliare e da sempre crescenti lasciti e donazioni dei fedeli(su Roma, nel 2008,se ne registrarono la bellezza di 8.000).Calcolando per difetto:115mila proprietà, il vero tesoro vaticano in tutta Italia.Da brividi il suo controvalore di mercato.Secondo i responsabili del Gruppo Religiosi Ecclesiastici che assiste i ministri del culto nella gestione del loro immenso tesoro immobiliare «se a metà degli anni 90 i beni delle missioni si aggiravano intorno agli 800 mld di vecchie lire,oggi dovrebbero valere 10 volte di più.Il patrimonio nazionale immobiliare della Chiesa raggiunge quasi il 22 % del totale italiano,proprietà all’estero escluse...non tenendo però conto del grande affare del turismo religioso(con l’Opera romana pellegrini a farla da padrone)a cui si ricollegano le migliaia di case per ferie seguite direttamente dai religiosi per un fatturato annuo da 4 mld di €.Poi il business delle alienazioni dei sacri palazzi–col cambio di destinazione d’uso-a holding immobiliari,enti istituzionali, attività commerciali e compagnie alberghiere:in 3 anni molti conventi o seminari sono stati riconvertiti in hotel o in condomini da 30/40 appartamenti,ceduti o affittati,per un giro d’affari da centinaia di mln

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 07:09| 
 |
Rispondi al commento


Come nel medio evo, si ripropone oggi la dominazione finanziaria, economico-sociale e dunque politica dei banchieri, dei detentori di capitali, i Mazarino, i Richelieu, i quali -come allora - prestavano e prestano ai regnanti e ai "politici" di turno i denari per le guerre e per le riforme, strozzandoli.
Duchi, re, marchesi, conti, reggenti, delfini e "uomini di stato" allora, presidenti dei consigli, presidenti di Repubblica, capi di banche centrali, governi oggi. Ieri definiti "banchieri", oggi "banchieri" o gruppi finanziari (compresa la pletora degli investitori raggruppati dai brokers) e dei membri del gruppo dei Bilderberg e/o della Trilaterale; già, Monti come van Rompuy, come Zbigniew Brzezinski, come Bill Clinton, come Angela Merkel, come Joaquim Almunia, come Jean Clade Trichet, come Mario Draghi (ex Goldman Sachs)e numerosi altri.
Costoro oggi vero potere politico occulto, mai eletti da nessuno, dominatori incontrastati dei nostri destini, della nostra vita lavorativa ed economica, decisori delle odierne gabelle e tasse (molto di più della feudale decima), spronatori dei ritmi produttivi e guardiani del prodotto interno lordo. PIL, il mostro odierno che divora le giornate di molti di noi, senza altro scopo che di creare nuova ricchezza fagocitata, digerita e di nuovo creata in un infernale consumo delle risorse del pianeta. Bulimia finanziaria che ci toglie libertà e diritti, che lascia un pianeta sempre più inquinato e ridotto ad un affollatissimo consesso di miseri consumatori.
Si può sopportare ancora? O si dovrebbe rimettere le cose in ordine e impedire a costoro di nuocere ancora?

Vincenzo G., Lucca Commentatore certificato 08.12.11 07:04| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato che tutte le volte che berlusconi è in crisi arrestano un capo mafia e si chiedono gli arresti di qualche suo amico criminale?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Sento sempre riferimenti alla repubblica di Weimar.Guardate che se Hitler e' stato nominato,e non eletto alla massima carica,mica si deve alla crisi economica in se.Piuttosto un grande fetta di colpa lo ha la costituzione di weimar,tanto osannata ma che era una mezza porcheria(con quella berlusconi te lo tenevi per sempre).Piuttosto ho paura che questo paese non fallisca,e non fallira',ma che dopo la "sistemazione" venga il deserto.Che ci vuole a rimediare soldi:vuoi 100 miloni di euro da pechino?Dagli in comodato d'uso il Davide di Michelangelo per cento anni,altri soldi?La Deposizione del Caravaggio per altri cento.E poi cosa rimane?Niente.Mi chiedo se poi tutto cio' non sia dovuta a questa stronzata della democrazia rappresentativa (di chi non so).Tecnicamwnte nel Rinascimento erano tutte dittature,mi pare che pero' ci abbiano lasciato "qualcosina".Cosimo I era un bastardo democraticamente parlando,pero' vagli a dire qualcosa a distanza di secoli.Discorso lungo ma intanto,referendum a parte,voto solo sotto minaccia di morte.

alex 08.12.11 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Geppi
Preso il boss della mafia Zagaria
“Accidenti! Quando mi mancava un anno alla pensione”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Invece no Beppe, la domanda da farsi è: ci sono alternative?
Non basta il Movimento 5 stelle. E' roba che se farà qualcosa la farà troppo in là col tempo.
La gente ha fame di soluzioni e non di questi continui pianti greci che si fanno su tutto.
Di problemi ce ne sono a valanghe e non ha senso star qui a snocciolarne uno nuovo al giorno o ripeterne un altro alla nausea come fai tu. Questo farà solo crescere il malcontento e sentirci impotenti,. Questo spingerà una rivolta armata che ci riporterà alle stesse condizioni di sempre pronti a rimboccarci le maniche per rimettere tutto a posto per tornare col tempo a un nuovo fallimento economico, ideologico, democratico, civile e costituzionale.
Le soluzioni ci sono e sono tante e, udite udite, non è solo il Movimento 5 stelle e, udite udite, non richiedono tutte dei sacrifici immani ma solo un pò di coraggio nel metterle in atto rinunciando alle varie droghe che questo sistema ci ha inoculato.
Anche tu e Casaleggio siete figli del sistema e ho paura che continuare a leggere questo blog non porterà a niente di buono. Bisogna staccarsi da beniamini/leader come te, ringraziare per quello che avete fatto e andare oltre. A me invece sembra che tu dica di staccarsi da te, che anche il M5s debba staccarsi da te, ma che in fondo la parte di mamma chioccia seguita ovunque dai suoi pulcini ti piaccia.
Se la gente non matura culturalmente e cambia rotta non cambierà mai un cazzo, quindi non si percorreranno le tante alternative possibili al sistema marcio che abbiamo, quindi non avrà senso porsi le solite estenuanti e inutili domande sul perchè siamo finiti in questa situazione.
Sistemiamo le cose e poi poniamoci le domande e ricordiamo la storia affinchè non si facciano sempre gli stessi errori, altrimenti è come se uno che sta affogando invece di cercare di salvarsi pensa a come mai è caduto in acqua e si fa un nodo all'uccello per ricordarsi di non fare più quello che l'ha fatto cadere in acqua mentre affonda nell'abisso.

Andrea Cusati, Bastiglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.11 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Jena
MOTTI
Salvata l’Italia si dovrà salvare gli Italiani

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.12.11 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Giusta la domanda: la storia si ripete? Risposta: sempre. Con modalità un poco diverse, aggiornate, ma si ripete. Cicli e ricicli storici: mica l'ho inventato io. Oggi siamo esattamente nella stessa situazione nella quale si trovava la Germania quando c'era la Repubblica di Waimar. Speriamo si avveri presto la stessa soluzione: Gott mit uns. Fabrizio 88 Belloni

fabrizio belloni 08.12.11 06:28| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perché la politica italiana fa schifo...

prendiamo in esempio un partito qualunque..

di solito in italia i partiti cercano di prendere voti e solo dopo cercano i ministri.


Un vero partito prima cerca di fare una squadra di governo con le migliori persone possibili in ogni ministero e poi cerca voti!


Infatti ora ci ritroviamo con una squadra scelta dal presidente della republica perché i partiti si sono dimostrati INCAPACI DI GOVERNARE e per non fare brutta figura a scuola (scuola di vita) si nascondono dietro le gonne della mamma (il PDR) o della maestra (monti).


CHE SCHIFO!

libero pensiero perciò pazzo 08.12.11 05:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono la persona più felice del mondo, cosa è successo??? GRILLO HA CAMBIATO REGISTRO, HA INZIATO A PARLARE SERIAMENTE AI MASS MEDIA E NON PIU' SOLO CON SLOGAN (è servito in passato, ma ora stava diventando solo l'alibi principale per i suoi detrattori, ha usato un pò il metodo Berlusconi per "bucare il video", il problema è che con Berlusconi è rimasta tutta plastica per non usare termini peggiori, con Grillo dopo la butade per entrare stanno venendo fuori i CONTENUTI, e la gente, molta, 5/6% se ne è già accorta (mi metto modestamente fra quelli), e da oggi, dopo questo CAMBIAMENTO molti altri se ne aggiungeranno).
Chi vuole capire meglio il concetto può vedere su internet due video, una intervista di qualche minuto in diretta al TGSKY24 delle 20 (anche la scelta di Sky per me non è casuale....o forse gli altri mai l'avrebbero fatto), e un video du Grillo al corriere.it, in cui fa un intervista al volo in una libreria.

Concludo......GRILLO E' UN GENIO!!!!!

P.S.: speriamo di salvare questo paese.....da oggi sono molto, molto più fiducioso, e grazie a Grillo.

Samuele Stefanelli 08.12.11 05:04| 
 |
Rispondi al commento

Il problema che ha portato alla situazione attuale sono gli Italiani, i soliti dalla memoria e vedute un po'corte e che, ancora, si bevono i "beni di consumo" della politica quella socialista, cattolica, proletaria, federalista e di destra/sinistra.Tutti uguali, tutti "inciuciati" come direbbero da certe parti. Li votano e rivotano ancora, questi incompetenti in pasta con le banche. Non leggono, non si informano (meglio la partita), e cosi'eccoci qui', prigionieri di un' Unione Europea che ci tartassa perche' qualche banca ha comperato il nostro debito e si e' accorta che ha fatto un brutto affare (se lo faccio io come imprenditore ci smeno quattrini, loro no). L'evasione, altro bene di largo consumo usato dai politici per sviare gli sguardi dai problemi reali,tassate tutti in maniera equa, ripeto, equa, per creare crescita, invece il governi dei "tecnici" (i tecnici della serva)ancora ripropone le gabelle che ulteriormente penalizzeranno la gia' inesistente crescita. Li avete votati, adesso pedalate.....perche' quando si sentono personaggi come Bossi (per citarne uno senza pregiudizio) tirare addosso a Roma ladrona e non si sente nessuno che chiede:"Ma tu dove stai seduto?", allora non si parla piu' di responsabilita' dei politici (il criminale se non controllato delinque) ma dei cerebrolesi (vecchi e giovani) che ancora oggi si bevono tali pozioni.
Sveglia che uscira dall'unione europea non e' poi cosi' disastroso, possiamo fare come fanno i banchieri, dichiarare fallimento e buona notte ai nostri debitori che, per recuperare i loro soldi ci faranno cadere nel vero baratro della recessione quella vera.Nella situazione attuale, c'e' chi ancora si preoccupa di legiferare (La Carfagna)che nei Club non ci deve essere la posizione di socio simpatizzante perche' discriminatoria se rapportata ai soci effettivi? Li avete votati adesso ve li tenete, e tra parentesi,se ogni anno centinaia di aziende chiudono, chissa' perche' il governo incassa meno tasse altro che evasione.

Paolo Estero 08.12.11 04:41| 
 |
Rispondi al commento

La religione cristiana,come le altre non sono altro che una rivisitazione,un restailing del paganesimo.Il vero culto per la chiesa è il culto del sole,gli orpelli che indossano ne sono un chiaro esempio.Passando dal sacro al profano dico che il vero motivo perchè non pagano ici o imu è perchè in effetti non esiste per loro empatia come prevederebbe la religione cristiana,appunto perchè in realtà sono pagani.

marco s. Commentatore certificato 08.12.11 04:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partendo dal presupposto che sono massoni o qualche altro cazzo pure loro mi chiedo come mai il papa insieme ai cardinali non propongano loro stessi di pagare l'ici o imu pure loro.Allora:in teoria sono come si autodefiniscono,chiamiamoli messaggeri di dio.Se depositari dell'amore e della fratellanza dovrebbero essere i primi a condividere i sacrifici con i comuni mortali.Non lo fanno.Ovvio,secondo il mio punto di vista sono dei truffatori.Se poi guardiamo,analizziamo,studiamo a fondo tutti gli orpelli che indossano sono chiaramente simboli pagani in contrasto con la religione cristiana(che altro non è che una rivisitazione del paganesimo) chiaramente adattata alle esigenze dei tempi,ma il loro vero culto è quello del sole.Quindi fatevi due conti e tutto torna,sempre..

marco s. Commentatore certificato 08.12.11 04:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace ammetterlo ma i leghisti secessionisti hanno ragione.E lo penso
da quando il sobrio professorone ha partoristo sta manovra "equa" in cui
loro hanno messo 30 secondi di lacrime ...ed indovinate che mette il
sangue?!
Era l'ultima occasione per dare un segno che qualcosa potesse cambiare.
Persa!
Hanno ragione gli evasori, i doppio triplo lavoristi, coloro che esportano
i soldi all'estero, i finti invalidi i finti malati e tutti coloro che in
un modo o nell'atro riescono a fregare sto stato prima che lui
(puntualmente) freghi te.
Da oggi io esigo i pagamenti in nero gli scontrini non fatti. Voglio che
sto paese si sfaldi prima possibile e poi da li si riparte. D'altra
parte...se muore il cane... anche le zecche se ne devono andare.
doppio F. (sembra un rating standard & poor) a tutti coloro che hanno
partorito, difendono e giustificano sto governo illeggittimo che come
risultato ha che lavorerò (assieme a qualche milione di...spero
incazzatissimi) 4 anni in più.
(per adesso) Visto che per mantenere pannoloni e cateteri di lusso ne
occorreranno di soldi.. sempre naturalmente,lo voglia Dio, che tutto non
imploda."

Luca V. 08.12.11 03:34| 
 |
Rispondi al commento

Salve, come si suol dire la storia si ripete , l’ Italietta attuale e’ stata commissariata dall’ Europa (Francia e Germania) .Esattamente come nell ‘ VIII secolo quando l’ Italia era governata da Carlo Magno (re dei Franchi e dei Longobardi) cioe’ Francesi e Tedeschi di allora.
Le sue riforme ci condussero nel Medioevo , dove ci condurranno la Merkel e Skartozy?
P.s. Monti e' solo il loro fantoccio.

Mario D 08.12.11 03:33| 
 |
Rispondi al commento

GIAMPI G SONO D'ACCORDO CON TE CHE BISOGNA APPROFONDIRE L'ARGOMENTO DEBITO E SPIEGARE ALLA GENTE CHE E UNA MANOVRA SPECULATIVA A LIVELLO INTERNAZIONALE, E CHE SE NON VERRA NEUTRALIZZATA CI FARA CADERE NELLA MISERIA.INVECE QUI SUL BLOG SI PREOCCUPANO DEI TROLL E DI COME CENSURARLI MENTRE BEEP BEEP GLI DICE CHE STANNO PER CADERE NEL BURRONE

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 08.12.11 03:30| 
 |
Rispondi al commento

La buonanotte: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/12/che-cosa-facciamo-ora.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.12.11 03:26| 
 |
Rispondi al commento

...autodistruzione consapevole? Mi sembra così inconcepibile che non si possa capire la terribile situazione creata dal mercato senza limiti. .. Pensare che siano uomini quelli che si autoaffondano, che siano dotati di cervello, che agiscano contro se stessi e tutto quello che li circonda, mi sembra più che logico. Eppure il Cristianesimo ci aveva indicata la via...della salvezza... Faremo gli eremiti... lontani dalla in-civiltà dei consumi... fianco a fianco della natura che ci può far sopravvivere...prima che i rifiuti ci annientino...

almagemme 08.12.11 03:25| 
 |
Rispondi al commento

Posso dire una cosa?
Mi avete ROTTO I COGLIONI!
Nella vita pratica- manovre o non manovre -non faccio altro che riscontrare inefficienza, pressapochismo e tutto un modus operandi ITALIANO che non può competere col peggior stato del terzo mondo. BEPPE, RIFORMA LA CULTURA DEGLI ITALIANI, PRIMA DI LANCIARE PROCLAMI! Hai i mezzi, sfruttali, santo Iddìo, non me ne frega un cazzo di comprare un tuo dvd a 20 euro! Possibile che non ci arrivi?

Giampi G. Commentatore certificato 08.12.11 03:13| 
 |
Rispondi al commento

TE LO SPIEGO IO COSE LO SPREAD .E LA DISCESA CHE TI HA PORTATO A UN METRO DAL BURRONE E ADESSO SE VUOI VUOI FRENARE DEVI RISPARMIARE PAREGGIARE IL DEBITO E ALLONTANARTI DAL BURRONE CHE E L'EURO

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 08.12.11 03:10| 
 |
Rispondi al commento

Per i geni che vogliono il ritorno alla lira:

milioni di italiani posseggono una casa comprata con un mutuo. Se la tua casa l'hai pagata 200k€ e ne paghi il relativo mutuo, ti piacerebbe se fosse svalutata nel prezzo del 50% mantenendo nel contempo la stessa rata del relativo mutuo? (è questo quel che succederebbe col ritorno alla lira!)

Comprendo che in molti di voi non c'è la valutazione generale della problematica, ma solo un sano ottimismo qualunquista.

Il romanticismo insito nel "torniamo alla lira, poi vedremo" senza aver valutato (avendo le capacità per poterlo fare ovviamente) le reali conseguenze. Un romanticismo oltremodo spericolato e cialtronesco.

Invito Grillo e Casaleggio a non gettare benzina sul fuoco sull'argomento, si fa la figura degli arringapopoli alla padre pio.

Con qualunquismo, demagogia, veteroleghismo e kriprocomunismo NON si va da nessuna parte. I veri cittadini a 5 stelle sono i moderati silenziosi, non questi quà che fanno a gare sul vostro blog a chi la spara piu grossa.

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 08.12.11 03:06| 
 |
Rispondi al commento

beppe, per favore, spiegami/ci cosa caxxo è lp spread e chi lo decide.
perchè è automatico? cosa lo fa scattare?
ma che criterio è questo?
se devo emettere dei certificati lo dico io quanto sono disposto a pagare e se non riesco a venderli provo a pagare un pò di più.
ma come abbiamo fatto a renderci schiavi di uno spread che ti dice lui quanti interessi devi dare per il tuo debito?
che razza di trattato internazionale abbiamo firmato?
chi lo ha firmato?
chi lo manovra? perchè cresce e cala in un giorno?
perchè non lo disdettiamo e lo mandiamo affanculo?
mi sembra una cosa demenziale.
spero che ci dirai qualcosa.

vittorio g. Commentatore certificato 08.12.11 02:57| 
 |
Rispondi al commento

EUROPONZI SCHEMA

*****************

COMPRARE DEBITO E VENDERE DEBITO - IN ETERNO ?

E POI ?

OGNI 3 SECONDI AUMENTA DI 3.300 € CIRCA

OGNI MINUTO AUMENTA DI 66.000 € CIRCA

OGNI ORA AUMENTA DI 3.960.000 € CIRCA

ECONOMIA E POLITICA - UNO SFACIO ETERNO

INESIGIBILE

***********************************
CONTATORE ON LINE DEBITO PUBBLICO

http://brunoleoni.it/debito.htm

CLICCA E COPIA CODICE PER FACEBOOK E BLOG

***********************************


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 08.12.11 02:49| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NON PUOI LASCIARE UN ARMA IN MANO A DEI DEFICIENTI E FREGARTENE

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 08.12.11 02:41| 
 |
Rispondi al commento

La mia rivoluzione per i sani di mente
Gli altri vadano in piazza a farsi prendere per i fondelli
---
Ho Smesso per amore del Pianeta.
No al Calcio per amore dello sport
No all' auto. E' Insostenibile.
No alle banche, sotto il materasso va bene.
No alle assicurazioni, si muore anche da soli da almeno 50 milioni di anni.
No ad Oro, Diamanti e Orologi. Il tempo no espiste e ce lo portiamo appresso.
No a tonno e pelati di dubbia provenienza.
Sbatezzato per Amore di Dio. Fa Vergogna restare iscritti al registro dell' Indagato Numenro Uno.
No al Cellulare, Basta macchina attaccata all' Uomo, dovevamo comunicare ricordate i sogni degli antichi pionieri!?
Vaffa- Colle sigarette faccio fatica, ma alterno con sana Maja.
---
Direzioniamoci in Comunità Eco-Sostenibili, in Rete.Piccoli Popoli ovunque per ricominciare ad essere Umani. Uguali in Infinite Diversità.
---
Italo Siamese

Beteljuce Siam, Patong Commentatore certificato 08.12.11 02:32| 
 |
Rispondi al commento

L’immagine che occupa il centro pagina di Libero ci mostra Mario Monti in versione-massone. Nella vignetta del giornale diretto da Maurizio Belpietro il presidente del Consiglio regge uan squadra e un compasso, simboli massonici. Il riferimento è agli auguri inviati al premier dal Venerabile Maestro Gioele Magaldi. “Fratello Mario, Fatti valere”, ha scritto in una lettera, fa sapere Libero. “Arriva l’endorsement della massoneria a Mario Monti”, scrive Marco Gorra. “Gli auguri dei massoni al ‘fratello’ premier”, si titola. L’apertura è un duro attacco al presidente della Camera. “La turbo casta. Fini si fa il pulmino blu”, è il titolo. Il sommario spiega: “Acquistato dalla Camera per risparmiare sui viaggi dei deputati: lui l’ha requisito e ha fatto oscurare i vetri. Se ne serve nei week end per trasportare i giochi delle figlie e le bombole da sub. Il direttore nel suo articolo afferma che con Monti al posto di Berlusconi non è cambiato nulla: “I nostri politici pensano che i mercati siano stupidi?, si chiede Luca Ricolti nel suo ultimo libro, La repubblica delle tasse. la risposta del professore è si, i nostri parlamentari sono convinti di essere più furbi di chi investe e dunque di poter fare fessi analisti e banchieri. Chi ha concepito la candidatura di Mario Monti probabilmente ne era arciconvinto. Nei progetti, il nome del rettore della Bocconi avrebbe da solo dovuto indurre gestori di panimoni e investitori istituzionali a comprare i titoli di Stato italiani. Cose non è stato. Segno evidente che, per chi bada ai propri interessi, Berlusconi e Monti pari sono. Nonostante i giornali si affannino a costruire un’immagine dorata del nuovo governo, arrivando a scrivere che gode della piena e incondizionata fiducia degli italiani benché non abbia ancora fatto nulla, la diffidenza dei mercati resta uguale a prima”.

marco s. Commentatore certificato 08.12.11 02:24| 
 |
Rispondi al commento

COME NON PAGARE ICI IMU

************************

1- ANDARE AL CATASTO

2- CAMBIATE LA CATEGORIA CATASTALE DELLA VOSTRA ABITAZIONE PER POTER BENEFICIARE DELL'ESENZIONE ICI IN :

B7 = Cappelle ed oratori non destinati all'esercizio pubblico del culto

O

E7 = Fabbricati destinati all'esercizio pubblico dei culti

3- DA ABITAZIONE A LUOGO DI CULTO PRIVATO O PUBBLICO DEL DIO SOLE

4- AL POSTO DEL CAMINO FABBRICARE UN PICCOLO CAMPANILE CON BATOCCHIO A BANANA

5- CREARE UN PALCO CON ALTARE DEVOZIONE

6- ATTENDERE I VIGILI SULL'ALTARE PER VERIFICA CATEGORIA E DESTINAZIONE D'USO

AMEN

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 08.12.11 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Leggiti questo se vuoi: http://pinoz6700.blogspot.com/2011/12/inps-anmic.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 08.12.11 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Situazione politica:"Siamo sull'orlo del baratro o i conti, tuttosommato, sono stati lasciati in ordine?".
Risposta:
nessuna delle due..


cari amici soldi nei materassi, e acqua in bocca così usciamo dalla crisi........che ci hanno imposto!!!

sergio m., napoli Commentatore certificato 08.12.11 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Se ci sono alternative? I paesi occidentali torneranno all'agricoltura. Le cose si autoregolano da sole, secondo leggi naturali. L' INPS è ormai nella stessa situazione in cui si trovava Bernard Madoff nei suoi ultimi mesi di attività: li prendo da questo qui e li do a quell'altro. Il sistema non regge. Il capitalismo è saltato da parecchio e i governi occidentali non ne hanno ancora preso atto. L'anello di congiunzione tra economia privata e pubblica è la previdenza, mutando l'impresa privata in una maniera abissale (e cambierà ancora nei prossimi anni) mentre le regole pensionistiche sono rimaste immutate (senza parlare delle classi di privilegiati), la frizione è inevitabile. L'aver racchiuso il debito INPS nel debito pubblico ha automaticamente mandato in tilt tutto il sistema. Adesso non ci resta che attendere l'inevitabile implosione e prepararsi un orto per coltivare la terra. Un saluto a tutti.

riccardo scaglia 08.12.11 01:18| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

giovedì 8 dicembre 2011
E 'tempo di fermare la guerra contro la Terra. Vandana Shiva sul discorso ricevere il Premio per la Pace per Sydney

Caneliberonline 08.12.11 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Si chiede agli Italiani l'ennesimo sacrificio che si aggiunge a tutti i precedenti. Saremmo anche disposti a sacrificarci per l'ennesima volta senza indugio se, la classe dirigente e politica contemporaneamente facesse alcune cose che gli ITALIANI chiedono dal 1992, cioè dall'epoca di mani pulite. Per esempio:
1)Imporre a tutti i politici e/o della pubblica amministrazione corrotti e i loro corruttori di versare nelle casse dello stato il triplo percepito fraudolentemente. Che tutti quelli condannati in via definitiva siano allontanati per sempre da ogni ufficio pubblico e/o funzione pubblica, costringendoli a dimettersi subito per evitare imbarazzanti figure al loro paese e se condannati facendosi restituire ogni corrispettivo da loro ricevuto per il servizio pubblico non reso.
2)Dimezzare il numero di parlamentari, perche in EUROPA nessun altro paese ne ha così tanti !!
3)Livellare gli stipendi di tutta la classe politica comunale, regionale, statale alla media bassa europea, limitando e definendo esattamente quali siano i privilegi attinenti esclusivamente al loro incarico, eliminando tutto quello che non sia strettamente indispensabile alla loro attività limitando medicinali visite specialistiche e cure mediche esclusivamente alla cura della salute personale, perché in EUROPA nessuno guadagna come loro ed ha privilegi come loro.
4)Poter esercitare il “mestiere” di politico al massimo per 2 legislature!
5)Mettere un tetto massimo all’importo delle pensioni erogate dallo stato (anche retroattive), di max. 5.000, 00euro al mese per chiunque, estendendo a tutti politici e non, il diritto di maturare la pensione dopo almeno 40 anni di contributi (come tutti gli Italiani).
6)Togliere dalle accise sui carburanti quelle che riguardano un'epoca preistorica come quelle per la guerra d’Abissinia!!
Questo per iniziare. Non si può continuare a chiedere sacrifici sempre agli stessi senza mai dare il buonesempio.
Grazie

carfa 08.12.11 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è la patrimoniale ,ma c'è di più coll'aumento degli estimi catastali.Non se ne parla,ma è più di una patrimoniale,i redditi passeranno automaticamente ad aliquote irpef più alte,sia che le case siano affittate o sfitte.Oggi il mercato degli affitti è in crisi,quindi basse entrate per i piccoli proprietari,ma tasse sempre più alte...sino al 44,5%!Il ceto medio era lo zoccolo sicuro del paese,aumenterà il gap tra i ceti.L'aumento dell'iva abbatterà i consumi e quindi l'occupazione,doce sono le misure per lacrescita del paese?Come è possibile che gli italiani siano contenti dell'iniquità?quanto davvero sono informati gli italiani?

Rossella V. Commentatore certificato 08.12.11 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Si, la via di uscita é una sola: deprezzare i BOT in mano agli italiani. Inutile dissanguare il paese cercando di fare fronte ad un debito che ci esporrà ad ogni sorta di speculazione. I mercati hanno interesse ha tenerci in vita, ma agonizzanti; solo così si potrà continuare a fare soldi su l'Itmeglalia.
Se deprezzassiamo il nostro debito, per la sola quaota in possesso agli italiani, del 15%, avremmo in un solo colpo recuperato 200miliardi di euro. E, d'altra parte, l'alternativa é continuare a fare scuassare il paese con manovrine di 20-30 miliardi, e arrivare spompati al crack. Ma a quel punto i nostri BOT saranno carta straccia, come quelli greci.Meglio svalutare oggi del 15% che perdere tutto domani.Altre strade non ne vedo.

nonsenepuo davveropiu 08.12.11 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evito di scrivere sui blog per puro sport. Anch'io non ne posso più, come molti, forse come quasi tutti credo. D'altra parte "nun ci abbisogna a zingara p'ndivinà, Cuncè!" La politica:chi non è stato testimone di tutti gli scandali,intrallazzi,appalti truccati,elezioni truccate?Non tutto dipende esclusivamente dai poteri forti, dalla massoneria,dalla finanza; ci sono anche tutti gli intrallazzi locali,di "piccolo taglio" regionali,provinciali,comunali senza i quali si vivrebbe già un po' meglio
Le criminalità organizzata ha le sue maniglie che le consentono la sopravvivenza, non credo di scrivere novità.
Le Grandi Potenze?: eh! Allora vuoi dire gli Stati Uniti!Ho già scritto in merito ma ritengo che continuino a portare avanti la teoria della risposta graduale alle minacce, impostata sin dal primo dopo guerra e ho seri motivi per sostenere questa ipotesi: punto. Sono un privato, non sono pagato per scrivere sui blog, ma ne ho viste e sentite nella mia vita. Non amo riinviare al mittente appellativi che non mi appartengono e che potresti fare a meno di usare dal momento che non hai prove per dubitare della mia buona fede.
Sarebbe troppo banale citare il "ciascun dal proprio cuor l'altrui misura"...

Francesco C. Commentatore certificato 08.12.11 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se aveto visto su "la7" il servizio sulla compravendita dei voti in Parlamento; qualcosa di inimmaginabile, così vomitevole da sperare che questo governo vari immediatamente una riforma elettorale e se ne vada a casa per allontanare subito quei traditori della democrazia, quei luridi malfattori cui altro non pensano se non al "vitalizio"..........

harry haller Commentatore certificato 08.12.11 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATE PROVVISTE.....PER 2 MESI.....

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 08.12.11 00:29| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/

Quirra, sequestrato un agnello nato con gravi malformazioni
giovedì 8 dicembre 2011

A NIENTE SERVIRA' LA PROPAGANDA DI QUESTE NOTIZIE, PUR SAPENDO CHE VANNO DI PARI PASSO CON LE CRISI ECONOMICHE...O NO ?


Il Segretario di Stato Vaticano Card. Bertone commenta la manovra del governo Monti.

"I sacrifici fanno parte della vita" (si è dimenticato di aggiungere...)DEGLI ALTRI.

Dino Colombo Commentatore certificato 08.12.11 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' IN ATTO UN'INVASIONE ALIENA ALLEATA CON LA FINANZA , NOVELLI VISITORS,CHE SI NUTRONO DI OSSA! E' questa l'impressione che mano a mano si diffonde quando le economie affamano i popoli . Non lo sappiamo ma deve essere in atto un'invasione aliena che ha tutto da guadagnare da una guerra global-planetaria che d'accordo con " I POTERI FORTI E OSCURI" procuri loro "OSSA".UDITE UDITE: LE MISURE CHE AFFAMANO MIRANO SOLO A TOGLIERCI LA CARNE DI DOSSO ! F.V.


MONTI STA FACENDO IL LAVORO SPORCO CHE I PARTITI NON SI POSSONO PIU PERMETTERE DI FARE???

SBAGLIATO
STA SOLO METTENDO IN PRATICA QUELLO CHE INSEGNA ALLA BOCCONI

stefano b., rovato Commentatore certificato 08.12.11 00:21| 
 |
Rispondi al commento

MONTI E LE UOVA ALLA SCALA

**************************

" E’ una bella giornata per l’Italia "

INIZIANO LE UOVA, SONO MANOVRE EQUE LE UOVA..

"....Un uovo è stato scagliato in direzione dell'auto del premier, colpendo il fanalino della vettura di scorta, da qualcuno mescolato nella folla di passanti, turisti e curiosi che assiepavano i marciapiedi più vicini all'ingresso del Teatro. Il lancio è arrivato quando il professore era già sceso dalla macchina e stava facendo il suo ingresso nel foyer. Prima erano stati cinque sindacalisti dell'Usb, a bordo di una limousine bianca, a superare i controlli. Vestiti con frac e cravattino i cinque sono riusciti a beffare il sistema di sicurezza grazie a biglietti fasulli, semplici fotocopie. ..."

http://www.leggo.it/articolo.php?id=152434

DALLE UOVA ALLE PADELLE, IL PASSO E' BREVE

LA MANOVRA MONTIANA IN ESTREMIS

E' SOLO UN INIZIO...

IL DEBITO DI 2000 MILIARDI E' INESIGIBILE !

MONTI, CHI LI PAGA ?

CHI LI STAMPA 2000 MILIARDI EQUI, STAMPATI DAL NULLA E PRESTATI IN ETERNO, FINO AL PUNTO DI VENDERE TUTTO E ESSERE ARRIVATI AL DEFAULT ?

CHE ECONOMISTI..., E POLITICI INFAMI

DUE CULI E UNA MUTANDA DI UN POPOLO DI COGLIONI

FALLIMENTARI

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 08.12.11 00:20| 
 |
Rispondi al commento

lenin, oggi è stato il giorno dei falò, perchè non ne hai approfittato per bruciarti vivo? ma forse non è troppo tardi, magari se esci adesso qualcuno lo trovi ancora acceso, ih ih ih.....

addio kolion.

gin chelli 08.12.11 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la poesia è di Brecht. io ho solo sostituito alla parola germania, quello del mio tragicomico paese.

"parlino altri della propria
vergogna,io parlo della mia"

O italia, pallida madre!
Come insozzata siedi
fra i popoli
Fra i segnati d'infamia
tu spicchi.

Dai tuoi figli il più povero è ucciso.
Quando la fame sua fu grande
gli altri suoi figli
hanno levato la mano su dilui.
E la voce ne è corsa.

Con le loro mani levate così,
levate contro il proprio fratello
aroganti ti sfilano innanzi
e ti rodono in faccia.
Tutti lo sanno.

Nella tua casa
si vocia forte la menzogna.
Ma la verità
deve tacere.
E' così?

Perchè ti pregiano gli oppressori, tutt'intorno,
ma ti accusano gli oppressi?
Gli sfruttati
ti mostrano a dito, ma
gli sfruttatori lodano il sistema
che in casa tua è stato escogitato!

E invece tutti ti vedono
celare l'orlo della veste,insanguinato
dal sangue del migliore
dei tuoi figli.

Udendo i discorsi che escono dalla tua casa, si ride.
Ma chi ti vede va con la mano al coltello
come alla vista d'un bandito.

O italia, pallida madre!
Come t'hanno ridotta i tuoi figli,
che tu in mezzo ai popoli sia
o derisione o spavento!

dr vogler Commentatore certificato 08.12.11 00:12| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sulle tasse:

si tassa la produzione
si tassa il risparmio
si tassa la speculazione
si tassa il consumo
si tassa l'importazione
si tassa la distribuzione

premesso che per ridurre il debito pubblico bisogna ridurre le importazioni ed aumentare le esportazioni perché non ha mai visto qualcuno che si arricchisce spendendo più di quel che guadagna se non forse il mago silvan con la prestidigitazione......

tassare di più la produzione è bene o male?
tassare di più il risparmio è bene o male?
tassare di più ........ è bene o male

e come tassare la produzione? secondo quale logica di proporzione?
e come tassare il risparmio? secondo quale logica di proporzione?
e come tassare ........ secondo quale logica


Questo vorrei capire...... qualche esperto sul blog c'è che vuol spiegare questi aspetti dell'economia statale?

grazie.

libero pensiero perciò pazzo 08.12.11 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Casta continua a saccheggiare l’Italia, prima in nome dell’antifascismo, poi ci sono state le ”convergenze parallele e il doppio binario, l’inciucio ed ora la parola che usano stì zozzoni è EMERGENZA. Con l’emergenza salta tutto, verifiche , alternative, dibattiti ed inculcare la manovra presso quei buoi degli elettori è semplicissimo. Tu guarda se con 200 miliardi di evasione devono andare a rompere i c. alla povera gente che ha solo la colpa di essere cretina (Un cretino è un cretino. Due cretini sono due cretini. Diecimila cretini sono un partito politico. Franz Kafka) Ad aumentare le tasse ero capace anch’io,e chi fino adesso non lo ha fatto, per poter “mangiare” ha incrementato il debito pubblico, ora che son finiti i soldi e il debito non può più essere aumentato, come si può fare per ricreare un gruzzoletto da poter sgraffignare? E’ semplice lo sa anche Ettore Petrolini :Bisogna prendere il denaro dove si trova: presso i poveri. Hanno poco, ma sono in tanti. Li mort. ancora una volta, stì burocrati de m. ,guarda se se tagliano un po’ de stipendi, liquidazioni, pensioni i rimborsi elettorali a piè di lista anche a legislatura finita, privilegi, ordini professionali, e nonostante tutto questo continuano imperterriti a rubà. Vergognatevi voi e noi che vi votiamo.
Come mai non privatizzate, addirittura quei statalisti dei piddiessini lo caldeggiano per il momento solo a parole.. io lo sò perchè non privatizzate : se l'azienda diventa privata dopo è più difficile prendere tangenti dagli appalti, il privato normalmente non chiede al fornitore di gonfiargli le fatture e se proprio lo fà è per portare i soldi in Svizzera non certo per darli a voi. Siete senza fondo! E pensare che tra di voi c’è anche qualche cattolico che va a messa “ E’ proprio vero:non c’è più religione! E State attenti che la gente è veramente stanca E GLI è RIMASTO PIU' POCO DA PERDERE per cui comincia ad essere pericolosa: "Vi fACcIAmO uN c. CoSì !

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 07.12.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento

i doveri degli italiani.... dove li mettiamo i doveri?

di doveri non si parla mai solo diritti come fanno quelli del PD.....grillo che fai li imiti?

libero pensiero perciò pazzo 07.12.11 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO SENTITO DI UN UOMO che orfano di padre e sesto di sei figli ha cominciato a lavorare a 8 anni portando i caffè in giro per la sua zona per 700 lire a settimana per aiutare anche lui la sua famiglia.

A 18 anni ha trovato e iniziato il primo lavoro messo in regola...

Si è fatto UN CULO COSI' TUTTA LA VITA... ha svolto un LAVORO USURANTE ma che ancora nessun sindacato ne 'Collegio' del cazzo sono mai riusciti (o voluto) far passare come tale.

Ora ha 60 anni...e avrebbe tutte le carte in regola per andare a godersi il suo meritato riposo dopo UN'INTERA VITA DI LAVORO E SACRIFICI...anche se nn sapeva molto di economia e spread e diavolerie simili.

E INVECE QUALCHE SADICO FIGLIO DI PUTTANA, TROIA, BAGASCIA, ZOCCOLA, ESCORT, E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA GLI HA SPIEGATO RIDENDO CHE GENTE CHE FORSE NON HA MAI SAPUTO CHE COSA VOGLIA VERAMENTE DIRE FARSI UN CULO COSI' PER TANTI ANNI, QUEL TANTO AGOGNATO RIPOSO GLIELO SFILERANNO DA SOTTO IL NASO IMPROVVISAMENTE...

BHE..CE CI CREDIATE O NO HA AVUTO UN INFARTO E ADESSO E' IN OSPEDALE IN GRAVI CONDIZIONI.

GRAZIE MONTI PER LA TUA 'EQUITA' DEL MIO CATZO...

TI COSTAVA TROPPO DILUIRE IN ALCUNI ANNI LA TUA RIFORMA DEL CAZZO PER DARE MODO A CHI STA PER ANDARE IN PENSIONE, DI ANDARCI SENZA TROPPI PATEMI D'ANIMO?...POSSIBILE MAI CHE SONO QUELLE POCHE CENTINAIA DI MILIONI DI EURO DEI NUOVI PENSIONATI DAI QUALI DIPENDONO LE SORTI DEL MONDO INTERO?

SPERO CHE ANCHE I TUOI FIGLI E I FIGLI DEI TUOI SODALI UN GIORNO POSSANO SCHIATTARE PRIMA DI ANDARE A GODERSI LA LORO RICCA PENSIONE...MA FORSE GRAZIE AI SOLDI CHE GLI LASCERAI, NON SAPRANNO NEMMENO LORO MAI COSA SIGNIFICA -LAVORARE-.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.12.11 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECONOMIA POLITICA
(chiedo l'aS_Sillo politico)

Mia moglie ed io stasera abbiammo parlato - per la prima volta - di tagliare le spese. Alla fine della serata, considerato che:

- io non fumo lei si;
- non giochiamo a lottomatica e altri giochi simili;
- ci vediamo al sabato con amici per una pizza fatta in casa a casa e niente ristoranti;
- sono abbonato all'espresso;
- compriamo il giornale repubblica tutti i giorni;
- in estate compriamo la settimana enigmistica;
- ho eliminato il portafoglio perchè ingombra e cammino solo con tessera e patente;
- a natale non ci facciamo regali e non facciamo regali;
- leggiamo libri che ci prestano;
- io spendo soldi solo per piante, vasi e per curare il verde:
- mia moglie spende soldi per mia figlia, la scuola e la casa;
-mia figlia spende soldi per il suo ragazzo e per le sue letture e non solo...

sono arrivato a queta conclusione:


Tagliare la lettura che colpisce tutta la famiglia come un virus non si può; certe malattie sono ereditarie.

Tagliare il fumo che incide per 4,80 euro al giorno per 30 giorni non posso perchè poi mia moglie cosa si fuma il vapore del ferro da stiro;

Tagliare le radici alle mie piante e concimarle con la merda non posso: i vicini mi denuncerebbero alla USL.

L'unica cosa che possiamo fare è aumentare le entrate perchè di stringere non se ne parla proprio.

Come aumentare le entrate?
SEMPLICE!

Chiamo il primo ministro Mario Monti e gli spiego che ho bisogno di un governo tecnico; che non riesco a trovare un settore e neppure una parete da tagliare e che di mio posso tagliare i gioielli di famiglia o in alternativa fare come la Rettore: tagliarmi le vene.

Ci si vede!