Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Natale all'italiana


Lennon_Christmas.jpg
"Ciao Beppe,
Ieri ho piazzato nel soggiorno/cucina gli unici addobbi natalizi di quest'anno: un albero di cm 90 (già decorato e rigorosamente di plastica) ed un presepe fatto solo di una capanna con tutti dentro, re magi angelo, bue ed asinello inclusi. Il tutto "made in China", caritatevolmente regalato da mio fratello. Vivo in un appartamento di 54 mq con la mia ragazza, incinta e senza lavoro. Ho messo l'albero su una piccola libreria. Ed inconsapevolmente ho messo sotto l'albero i regali di quest'anno. Il modello Istat (scadenza di consegna primo dicembre, consegnatomi da un ragazzo solo due giorni fa). Bollettini della tassa sulla spazzatura, anno 2009, 2010 e 2011, modica cifra 175 euro all'anno, nonostante la casa sia rimasta disabitata ed inutilizzabile fino ad aprile 2011. Due multe per un totale di 150 euro, che pagherò correttamente, per aver parcheggiato venti minuti in due giorni consecutivi la macchina in divieto di sosta (per scaricare la spesa, il mio appartamento è in zona pedonale). Corrette le multe se, come ho fatto notare ai vigili, le avessero lasciate sul parabrezza (mi sono arrivate due notifiche a casa un mese e mezzo dopo), se nei parcheggi per i residenti non ci fossero iose di macchine di amici degli amici che non hanno il pass e se, dove ho preso la multa, non parcheggiasse costantemente il comandante dei vigili per tutta la notte. Bollette di gas, luce ed acqua, tanto per gradire. I regali sotto l'albero per me e la mia famiglia. Domani compie 71 anni mia madre, come regalo le chiedero' di prestarmi 500 euro, tanto lei ne prende 420 di pensione...Buon Natale mamma e tranquilla, te li ridò subito. Forse..." Graziano D'Allura

17 Dic 2011, 19:56 | Scrivi | Commenti (90) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Fai delle belle foto delle macchine che sostano lil sotto e poi postale su FB. poi vediamo ste merde come affrontrle e fargli rispettare le regole (paraculi). ti stimo.

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 20.12.11 09:11| 
 |
Rispondi al commento

tanti auguri car/a e..se c' hai i vigili svizzeri vai a piedi quando puoi, tanto peggio della mezzanotte non puo venire!!

luigi villani, ischia Commentatore certificato 19.12.11 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Certo la tua situazione non e' florida , considera pero' che c'e' ben di peggio.
Hai un lavoro, impegnati piu' che puoi, io ritengo che la capacita' e l'impegno nonostante tutto alla lunga siano premiati, state attendendo un bambino , un'esperienza bellissima ed hai ancora accanto a te tua madre, non perche' ti possa aiutare economicamente ma per il suo affetto e la sua affettuosa presenza.
Lo posso ben dire io , che ho perso i figli che aspettavo per un problema che e' stato diagnosticato in ritardo e mia madre per un intervento di routine presso ospedale famoso e lotto da anni senza successo per avere almeno un minimo di giustizia..
Almeno a te Grillo ha ascoltato e pensare che invece la mia storia al contrario della tua non sia stata ritenuta degna di attenzione, mi fa un po' male, anzi direi che fa un male cane.

francesca parodi 19.12.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La macchina stato(comuni,provicie,regioni) inventano regole e norme per far girare soldi e potere , anni fa avendo conosciuto per caso quanto costava allo Stato gli stipendi della la G.di F. ( questo è solo un piccolo esempio ) , bene il recupero e quello che facevano non pagava nemmeno la metà dei loro stipendi ( non so adesso , ho smesso da molto di fare elucubrazioni mentali ) e come loro buona parte della 'macchina dello stato' era nelle stesse condizioni . Per ovviare lo Stato mette si inventa una multa o una norma assurda e prende un po di soldi : la commedia ! ma noi la subiamo come bravi sudditi e non come cittadini . La differenza tra i sudditi ed i cittadini ( per esempio tra noi ed i francesi ) me l'hanno giusto raccontata dei francesi : piazzano in francia un multavelox, proprio come da noi, per fare cassa , dopo 3 distruzioni del medesimo lo stato si arrende .Noi che invece siano sudditi non diciamo nulla anzi siamo contenti che qualcuno sia castigato , ci hanno instillato il castigo come forma di espiazione. Leggo qui che qualcuno ha criticato di chi ha scritto il fatto che ha messo incinta la ragazza , ma vi rendete conto che piano piano poco a poco decideranno anche chi puo o no avere figli ? Ma vi rendete conto che ormai lasciano solo il diritto al suicidio ?
Che differenza c'è tra un dittatore che si espone e rischia un giorno di venire ammazzato ed una CASTA che fa cose analoghe ma non verrà mai toccata perchè si dichiara fermamente democratica ? lo chiedo a voi ...

tino p. Commentatore certificato 19.12.11 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
abito ai Parioli in un miniappartamento.
Per prendere l'autobus mi fermavo di solito ad aspettare su una comoda panchina sotto una copertura per la pioggia. Da un giorno all'atro questa panchina è sparita e sostituita da un poccolo sedile per una o due persone e senza copertura. Tanti anziani ora aspettano in piedi, sotto la pioggia, anche delle mezze ore.
Chi può essere il furbone che ha autorizzato questo cambiamento probabilmente per avere una tangente dal costruttore di queste minipanchine? E io paago...
Eric

erico menczer 19.12.11 08:05| 
 |
Rispondi al commento

=======


BASTA!!!!!!


RIPRENDIAMOCI QUELLO CHE CI HANNO TOLTO!!!


NON CI SONO ALTRE MANOVRE, NE' ALTRE SOLUZIONI!!!


=======

Tony Di Dietro Commentatore certificato 19.12.11 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Graziano, permettimi di chiamarti caro, il tuo post offre la visione plastica di cià che in questo momento vivono, anche se con sfumature diverse, milioni di gruppi familiari. Mi offre conferma e supporta la rabbia che mi è montata nell'ascoltare nella trasmission manovrae "Che tempo che fa" di Fazio (domenica 18), il Passera (neo sedicente ministro)miliardario ed ex banchiere, che blaterava e magnificava, con allucinanti argomentazioni, l'equa manovra partorita dai supertecnici (sic!)ivi piazzati dal "grande capo" di....sinistra !!!!!!!!!!!!!1

Marco P., Napoli Commentatore certificato 19.12.11 01:23| 
 |
Rispondi al commento

e dura da digerire la situazione odierna ,ma penso che una soluzione ci sia ,invece di scappare davanti hai problemi a volte bisogna provare ha risolverli!!! oggi giorno siamo davanti a un problema che coinvolve tutta la classe operai e non, per risolvere il nostro problema e l'unione !! non vi e altro sistema!! bisogna unirsi ed essere pronti al sacrificio ,come del resto hanno fatto i nostri nonni e sbinonni per ottenere i nostri diritti !! il diritto di vivere onestamente e il diritto alla libertà il diritto alla vita!!!ildiritto di essere uomo!!!!! qui ci tolgono tutto !! bisogna muoversi e ora basta attendere !! come vada vada !!! ma dobbiamo fare qualcosa perlomeno per i nostri figli!! MUOVIAMOCI!!!!

enrico turella 18.12.11 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Sui vigili urbani se ne potrebbe parlare ore, sono servetti del potere, far notare loro qualcosa e' solo tempo perso, non hanno voglia di ascoltare o non ci arrivano davvero, gente che gira in quattro chiacchierando e facendo multe per divieto di sosta, ma dico io per fare una multa servono 4 agenti? Negli Stati Uniti le pattuglie della Polizia sono con un unico poliziotto e a volte devono fermare veri delinquenti, qua invece vedi gruppi di vigili fermi a chiacchierare tra loro e tra una chiacchiera e l'altra fanno qualche multa poi a volte vanno anche a brindare in qualche bar dopo aver rovinato, spesso ingiustamente la giornata a qualcuno, non sara' ora di cambiare qualcosa in Italia? Mi riferisco a Roma spero che in altre citta' italiane sia differente.

Marco C. 18.12.11 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa, ma se dici che sei a corto di soldi perchè non la lasci perdere la macchina e non te ne vai con la bici...così non paghi la benzina a quei figli di buona mamma dei petrolieri e non ti becchi le multe per divieto di sosta...e fai pure un pò di attività fisica, che non guasta mai

Giampaolo Co 18.12.11 21:20| 
 |
Rispondi al commento

grazie dei chiarimenti.
Nulla togliendo all'iniquità del "sistema" in cui ci troviamo, resto della mia opinione, condivisa da alcuni, che tu abbia fatto il passo più lungo della gamba. Per questo non puoi lamentarti troppo, per il resto sono parole sante.
"il figlio si fa quando ci si sente": in un mondo ideale. Nel mondo reale, purtroppo, non è così. Il fatto che si vorrebbe che lo fosse non cambia le cose.
Ancora in bocca al lupo per tutto.

antonio marcheselli, Signa (FI) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.11 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
che bello vivere in Italia, lavorare ogni anno fino al 31 di agosto per pagare le tasse al tuo amato Stato, ricevere tra fine ed inizio di ogni anno la tua bella stangata (rincari luce ed acqua, carburanti, canone TV ecc.ecc.), essere rappresentati in Parlamento da fantocci non eletti da te, giustificare i movimenti di denaro sopra i 300 euro, vedere tutti i giorni i miseri guadagni degli amici della cricca (dal barbiere di montecitorio alla stenografa in parlamento che guadagna più di MorfeoGiorgio). Ah ma noi ce la faremo, noi siamo l'Italia, un popolo meraviglioso, che si divide tra C'è Una Tassa Nuova per Te ed Un Privilegio in più per Me! Buon Natale e Speriamo che il 2012 sia l'inizio della fine per un nuovo giorno. Roberto Vezzosi

roberto vezzosi, marsaskala - malta Commentatore certificato 18.12.11 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza vedere così tanti commenti livorosi nei confronti di questo ragazzo. Che tristezza vedere i commenti di chi pensa che desiderare di avere un figlio non sia altro che l'imprudenza di "mettere incinta la propria ragazza" La mancanza di solidarietà e l'egoismo ci hanno portato ad un punto dal quale temo difficilmente usciremo

Marco,Roma 18.12.11 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 1993 al 2003 mi sono ritrovato nella tua stessa situazione tranne che non avevo una famiglia ne genitori e le sorelle inutile parlarne , per la tassa della spazzatura se sei disoccupato senza reddito non la devi pagare tu ma il comune per le utenze e l'auto ti consiglio la decrescita cioè eliminare il superfluo vivere felici e contenti una vita che ci è stata donata nell'amore della compassione , eliminare non significa mortificarsi perchè non si puo fare o non si puo comprare ma umiltà e ricchezza d'animo per non sprecare e arrecare danno ad altrui vite , usa la parsimonia anche nel mangiare vedrai che la vita sarà di un altro colore. Auguri a tutti gli Uomini di buona Volontà.

sal romano 18.12.11 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque cerchiamo di riflettere un attimino. Io dico che dovrebbe essere diritto di tutti fare i figli così' come respirare bere acqua etc, etc,. MA
Se oggi ci troviamo in una situazione che fare un figlio può' provocare una prevaricazione, una limitazione di risorse ad un altro tanto disgraziato come noi forse non e' meglio che ci riflettiamo??? Voglio dire io sono nato e vivo per cui devo sopravvivere e per cui se faccio di tutto per andare avanti in qualche modo sono giustificato, in fondo siamo tutti sulla stessa barca. Quindi se per esempio prendo io il lavoro di un altro beh ha senso nessuno ha più diritto di altri a parità' di meriti. Il problema e' che se io faccio figli in qualche modo impongo agli altri ai miei compagni di disgrazia di ridurre ancora di più' la fetta della torta. E sappiamo benissimo che la fetta e' già' piccola semplicemente perché' ci sono alcuni viziati e ciccioni che si mangiano tre quarti della stessa senza fotterne assai. Dunque forse e' meglio mettersi con l'idea che non si può' più' andare avanti normalmente e finche' non si risolve questo grave problema di diseguaglianza e sperequazione non possiamo permetterci di fare finta come se nulla fosse fare figli fare un muto vivere come i nostri genitori. Il mondo e' sovrappopolato per questo sistema economico corrotto idividualista, vorace istintivo, animale stupido. Chi crede che fare figli sia un diritto in ogni caso oarla da "animale" e lo dico in senso zoologico che non sa governare i propri istinti. Avete mai visto cosa accade ad una popolazione di topi di campagna? Cresce a causa della loro riproduzione inesorabile e tanto inesorabilmente vanno poi a morire tutti per auto avvelenamento e mancanza di risorse. I sopravvissuti pii fondano una nuova colonia! Bel modo di andare avanti. Infondo abbiamo fatto sempre così' Peste guerre mondiali etc...!
http://www.biology.iupui.edu/biocourses/N100/2k4ch39pop.html
http://www.field-studies-council.org/fieldstudies/documents/vol3.2_68.pdf

MimmoLimmo 18.12.11 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Le critiche sul fatto che c'è chi sta peggio non hanno senso secondo me, perche nonostante sia vero questa esperienza è lo specchio di un'Italia sempre più in difficolta.Lo Stato non aiuta anzi....

Simone Mar, Milazzo Commentatore certificato 18.12.11 18:01| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZO ISCRIVITI AL CONVEGNO SULLA MMT ORGANIZZATO DA PAOLOBARNARD.INFO E' IMPORTANTE PER USCIRE DALLA CRISI, VENGONO PROFESSORI DI PRESTIGIOSE UNIVERSITA' USA NON LA BOCCIONI CHE NON E' PRESA IN CONSIDERAZIONE DA THE.

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 18.12.11 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto ringrazio la stragrande maggioranza delle persone che hanno commentato positivamente, anche in maniera critica, il mio post. Mi sono state richieste delle spiegazioni e sono state avanzate accuse per le quali si necessitano dei chiarimenti. La casa dove vivo la posseggo al 50%, l'altro 50% e' di mio fratello. Si trova al centro del paese e' vero, ma se la do' in affitto prendo la meta' e non mi basterebbe a pagare un affitto fuori dal centro (in un piccolo paese non c'e' la differenza che ci puo' essere tra via Montenapoleone e la periferia di Milano).Il mio lavoro consiste nel gestire un B&B che ho preso in affitto. Guadagno netto? Tolti affitto, spese(solo per il B&B) e tasse credo sara' intorno alle € 1,100 al mese. Dico credo perche' e' il primo anno che lo faccio, visto che ho vissuto a Londra per circa 10 anni fino all'anno scorso, e l'anno fiscale non e' ancora finito.
Sulla decisione di fare un figlio credo abbiano risposto bene ed a sufficienza dei ragazzi in alcuni commenti, quindi dico solo che per avere un figlio non c'e' un momento od una situazione adatta. Lo si fa quando ci si sente pronti.
Per le multe mi sembra di avere detto preventivamente che le avrei pagate correttamente, quindi non capisco le critiche. Forse non si e' prestata molta attenzione sul motivo delle mie perplessita'. Per finire, la spazzatura del 2009 e del 2010 non e' stata mandata dal comune a mio padre perche' la casa era disabitata ed inagibile (mancava il bagno). Ora io l'ho ristrutturata con tutti i risparmi fatti a Londra ed il comune mi ha mandato alla fine di Novembre (15 giorni fa...) le notifiche di pagamento per gli anni passati. Per quest'anno ho gia' pagato la prima rata e la seconda era in scadenza il 30/11 quindi ho "colpevolmente" 15 giorni di ritardo.
Se non si puo' esprimere il proprio pensiero e la propria condizione (soprattutto se veritiera) perche' c'e' chi sta peggio di noi allora non parlerebbe quasi piu' nessuno

Graziano 18.12.11 17:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietà all'autore del post. Domani tuo figlio sarà il direttore del ricovero dove finiranno con tutto il pannolone quelli che ti giudicano un irresponsabile.

Gens Giulia () Commentatore certificato 18.12.11 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Spero che tu possa risolvere i tuoi problemi economici. Se posso permettermi, ti racconto la mia storia: io sono siciliano, ho 31 anni, sono figlio di un operaio della chimica con disabilità grave da infortunio sul lavoro, ho 2 sorelle che lavorano pochi mesi all'anno, ho studiato tantissimo fin dalle elementari e adesso sono un medico che lavora nel Nord-Est, sposato da pochi mesi ad una meravigliosa conterranea con lo stesso percorso di vita. Lavoriamo sempre almeno 50-60 ore settimanali, notti, fine settimana e festività compresi, anche da pendolari su strade ghiacciate. In ospedale mancano tanti infermieri ed operatori sanitari: se vuoi lavorare, basta che fai domanda e ai corsi per infermieri non bocciano nessuno. Però ti accolli di lavorare anche la notte di Natale? Auguri a te e alla tua famiglia. PS: non chiedere soldi alla tua povera madre; un mio caro amico cameriere che fa l'extra a Natale e Capodanno prende 400-500 euro. Nessuno ha mai avuto il frigo pieno aspettando che arrivi Babbo Natale.

giuseppe castiglia 18.12.11 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conosco una famiglia (vicini di casa) che non ha nemmeno il pc e la connessione a internet (perchè non ha il telefono)e non scrive sul blog di Beppe per piangere. Inizia a risparmiare per il figlio in arrivo vendi pc e non usare internet.

Luca P., San Giusto Canavese Commentatore certificato 18.12.11 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo perché venga data la possibilità di commentare una storia così vera come questa di Graziano. Detesto i blog, le risposte saccenti, sciocche o pressapochiste. Invece di parlare e scrivere dopo non sarebbe meglio comprendere e osservare, osservarsi in silenzio?

nicoletta zattra 18.12.11 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x tutti quelli che non sanno quello che dicono...nelle democrazie fare i figli è un diritto...non un lusso....
il peggior schiavo non è quello che ha la catena al piede,ma quello che non sa più cos'è la libertà.....

davide ., solthurn Commentatore certificato 18.12.11 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per la lungimiranza ...

Claudio E. Commentatore certificato 18.12.11 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Graziano,
Io non voglio "puntare il dito contro", non devi venire a spiegare le tue ragioni al 100% su un blog, ma da quello che leggo mi viene da pensare che gran parte delle tue pene sia "autoinflitta". Nessuna giustificazione a quello che ci sta accadendo intorno, intendiamoci. Ma mettere al mondo una creatura senza un lavoro non è una mossa molto sagace. Capisco che dovrebbe essere più semplice farlo ma se in questo momento non è possibile farlo, farlo lo stesso e lamentarsi non va a risolvere il problema.
Per le multe è un circolo vizioso: il comune chiaramente batte cassa, gli automobilisti fanno il parcheggio selvaggio sempre e ovunque e rispettare le regole è impossibile. Non me la sento di dire "è colpa tua", io per non dover convivere con queste regole inguste che non puoi rispettare ma solo subirle ho cambiato continente.
Capisco lo stato d'animo ma a volte occorre rendersi conto che - almeno per certi periodi - non è possibile un determinato stile di vita.
Quando sono partito per l'estero ho fatto un lavoro molto umile per 2 anni, 7 giorni su 7, prima di trovare un buon lavoro. E' stata dura, non mi è piaciuto ma l'alternativa era continuare a lamentarmi.
Non sto dicendo che sia semplice, solo che lamentarsi non serve!
In bocca al lupo per tutto

antonio marcheselli, Signa (FI) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.11 12:44| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La questione è: Quale è il limite massimo della sopportazione?
Quando scatta la molla per prendere i forconi in mano?
immaginiamo una scala immaginaria Da 1 a 10
1)I francesi limite a 6-7?
2)Spagnoli limite a 8-9?
3)Greci limite superato
4)Italiani limite ?????

Davide B., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amico fatti coraggio... Non ascoltare chi giudica la vita degli altri senza conoscere a fondo motivazioni, frustrazioni, dilemmi che molto probabilmente fanno parte della quotidianità di chi è in seria difficoltà economica e che difficilmente riesce ad intravedere una via d'uscita (soprattutto se oltre a tutte le spese si aggiunge un po' di "sfortuna")... La cosa positiva e di cui SICURAMENTE non ti dovrai mai pentire è di aver fatto un figlio con la persona che ami... e che cavolo va bene tenere d'occhio le spese ma far decidere al conto in banca quando mettere su famiglia... vedrai che una soluzione la troverete... piano piano senza perdere la fiducia... un saluto ed un augurio di buone feste a te ed alla tua famiglia!

Andrea Pino 18.12.11 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Il problema e' che noi ci facciamo la guerra tra poveri mentre i politici NON restano nemmeno piu' a guardare dall'alto. E' una situazione generale degli Italiani, purtroppo secondo me l'unica via d'uscita e' una rivolta. Magari con qualche morto, UNICA VIA D'USCITA. Che grande dispiacere che ho dentro di me..

Alex 18.12.11 12:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Io ho regalato 4 cose ai 4 nipoti che ho , stop .

2 ricariche telefoniche per i 2 + grandi ( 19 e 21 anni ) , un paio di scarpe da calcio e una bicicletta agli altri due .
Nessuna luminaria fuori casa , solo il solito albero comprato 10 anni fa in un angolo della sala giusto per mio figlio , che a 8 anni merita di sognare almeno ancora un po .
Non mi interessa di addobbare casa mia per la gente che passa fuori .. devono sentire che freddo fa .
Fortunatamente io ho un lavoro , anche se ingoio bocconi amari ogni giorno , ho un lavoro , ma fosse per me i centri commerciali potrebbero fallire tutti .
Niente panettoni , spumanti , niente di niente , fa***lo al consumismo dei papponi ..
Non me ne frega niente del natale , mi hanno fatto andare di traverso pure questo .

Solidarietà all' autore del post .

E buon default all' italia .

emme gi m5s 18.12.11 11:23| 
 |
Rispondi al commento

penso che chi risponde in maniera dura ad un post di una persona che non cerca elemosine da voi ma espone un disagio, non sia nè gentile nè corretto, pertanto rivolgendomi all'amico che ha scritto il post consiglio; carissimo cerca riflettere e fai di tutta la tua attuale situazione un'analisi e vedrai che poi probabilmente ti renderai conto che forse c'è qualcuno che sta peggio di te, pensaci ogni tanto e vedraio che la vita ti sembrerà meno cupa
Ciao

giorgio lamela 18.12.11 11:21| 
 |
Rispondi al commento

è inconcepibile come di fronte a situazioni di particolare disagio ci sia SEMPRE chi è disposto a puntare il dito contro.

marco catalano 18.12.11 11:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Le bollette della luce e del gas riguardano i TUOI consumi. Le multe sono violazioni del codice della strada che TU hai fatto, forse per necessità, ma comunque sempre tu le hai fatte......non hai spiegato bene se hai un lavoro e quanto è il tuo reddito - non che voglia farmi i fatti tuoi ma se hai aperto la discussione devi aspettarti questa richiesta di chiarimento, perchè se poi si scopre che guadagni 2000 euro al mese allora sei un falso, se invece hai un redditto basso allora, scusami, dovresti rivedere il tuo stile di vita, è triste ma evidentemente no hai le risorse per avere ancora una famiglia; non sono uno stronzo, sono realista e se è così di dico DATTI UNA MOSSA che un lavoro fuori si trova! Buon Natale

LIVIO M., VITTORIA Commentatore certificato 18.12.11 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanta solidarietà da un disoccupato a cui sono sfumati in una settimana sola 2 importanti occasioni di lavoro: le 2 aziende che avevvano aperto una posizione di lavoro, hanno interrotto la ricerca ritenendo la situazione economica italiana in un momento poco opportuno per investire.
Due multinazionali americane.

Grazie Italia.

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 18.12.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,
capisco tutto e mi dispiace soprattutto perchè questo momento, dell'attesa del bambino, che dovrebbe essere il più bello, viene rovinato da tutti i problemi.
Credi sono in tanti che in questo momento non se la passano bene, ma da inguaribile ottimista spero che passerà.
La televisione ci dice che le località di turismo invernale sono stracolme e che tutto va bene, personalmente non ci credo.I politici non vogliono tagliare i loro stipendi, speriamo che alle prossime elezioni li taglino loro da 1000 che sono li portino almeno a 500 intanto abbiamo visto che queste riforme le stanno facendo in 30-40 a che servono gli altri?
Un abbraccio e te e ai tuoi cari.
Marina

Mavì D. Commentatore certificato 18.12.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Per lo meno hai la dignità di avere una casa tua e di non fare il bamboccione come tanti ragazzi della tua età. E' da apprezzare anche la volontà di avere una tua famiglia, fondamento di una società umana. Poveri noi, finchè ci sono i genitori che hanno potuto mettere da parte dei soldi, tireremo avanti, poi non si sa. Spero che tu abbia lavoro, se no, spero che tu non sia uno di quelli che rifiutano i lavori umili perchè non voggliono sporcarsi le mani perchè vogliono fare gli avvocati, medici, ecc...

Fabio Cossettini 18.12.11 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora la tassa sui rifiuti non la paghi se non risiedi...e se lo dichiari di non risiedere...dovevi svegliarti...è successo anche a me ma x 6 mesi....poi le multe...
hai sbagliato? paga...
x il comandante dei vvuu metti la tua ragazza e la tua auto parcheggiate li vicino alla macchina del capo dei vvuu: a te fanno la multa a lui no ,fai riprese (riprendi la tua auto e quella del comandante dei vvuu )e foto (cosi non possono accusarti di violazione della privacy) e poi fallo x diversi gg...poi vai in via bonaria dallo stesso capo e fagli vedere tutto(fatti delle copie prima).
di che hai parlato col tuo avvocato,xchè lui x prima cosa dirà che c'è violazione della privacy. se non ti annulla le multe vai dalla polizia e denuncia l'agente e lui! l'agente che ha fatto la multa a te e al suo capo no, perderà sicuramente il posto,il capo non sarà felice dello scandalo...
vedrai funziona...è stato testato...
una ultima cosa la tua casa da 54 mq quanto vale?
essendo zona pedonale presumo sia in centro ...quindi non la cpanna di gesu bambino...quindi come diceva qualuno affittala uso ufficio e vai fuori in provincia...
1 saluto da chi paga....purtroppo tutto....

g.l. 18.12.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo per le multe, ma tutti quelli che criticano per il figlio proprio non li capisco.
Fare un figlio dovrebbe essere un diritto, non un lusso, non e' che uno puo' aspettare di avere la pensione o deve essere milionario per fare figli.

Comunque a Graziano dico di non buttarsi troppo giu', almeno una cosa bella e' in arrivo. Faccio notare che si', fare i figli adesso puo' sembrare follia, ma un bambino nato ora, per quanto povero' avra' condizioni migliori di quelle che avevano i coetanei dei miei genitori nati durante la guerra. Allora avevano standard molto piu' bassi, ma credo abbiano fatto bene a non fermarsi.

A volte forse e' meglio buttarsi e contare sulle proprie forze, piuttosto che stare li' tanto a pianificare cose che dovrebbero essere naturali, comunque in bocca al lupo.

vincenzo c., Milano Commentatore certificato 18.12.11 08:29| 
 |
Rispondi al commento

volevo aggiungere che hai pure anni di tassa sulla mondezza non pagata.
tu lo sai che i tuoi ritardi danneggiano anche me?
quelli come te mi fanno rabbia e pena.

ma tanto si lamentano tutti. anche i miliardari

alessandro v., roma Commentatore certificato 18.12.11 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Graziano D'Allura,devi stare attento,forse dovrai pagare l'ICI per la capanna.

Gaspare Mango 18.12.11 07:22| 
 |
Rispondi al commento

ma cacchio vuoi? dal tuo post traspare un pensiero , it tuo, di uno che non rispetta le regole, che ritieni ingiutste multe solo per venti minuti!!! se è vuetato non hai scuse. abiti in un centro storico, fai un figlio e poi ti lamenti. facci sapere dove abitu e che macchina hai. la casa è tua? hai un tv lcd uno smartphone sky? cosa indossi? dai non piangere... io e la mia famiglia avevamo a roma un mutuo a 30 anni che non potevamo più pagare. abbiamo venduto, siamo a pomezia ed ora stiamo benissimo. non ti lamentare e fai qualcosa.

alessandro v., roma Commentatore certificato 18.12.11 07:12| 
 |
Rispondi al commento

GENTE STATE TRANQUILLI QUESTA MANOVRA E LA PIU EQUA AL MOMENTO DAL 1GENNAIO ARRIVERA LA STANGATA

TASSA SUI GATTI
i gatti cacciatori di topi dovranno essere in possesso di licenza di caccia e non potranno cacciare una lista di topi in via di estinzione

TASSA SUI CANARINI E PENNUTI
si dovra pagare la tassa di soggiorno per canarini extracomunitari
la ici e emu sulla gabbietta in base ai cm di spazio occupato
il canarino dovra poi redigere quando canta la lista di cinquettii da cantare per pagare
LA SIAE
SUI DIRITTI D AUTORE

tassa sui CELIBI
L ASSOCIAZIONE CELIBI D ITALIA sta preparando il benvenuto a mario monti CHE DOVREBBE VISITARE LA CITTA DI MILANO LA MANIFESTAZIONE AVVERRA NELLA SEDE MADRE a ...PIAZZA LORETO A MILANO
PER IL 28 APRILE DEL PROSSIMO ANNO

TASSA SULLE TASSE
dato che gli italiani hanno molte tasse di piu degli altri PAGHERANNO IL LUSSO DI AVERE TANTE TASSE
... CHI HA DI PIU tasse ... PAGHERA DI PIU tasse percio
verranno tassate anche le tasse
L ASSOCIAZIONE TASSI D ITALIA
HA PERO PROTESTATO...
LASCIATE IN PACE LE NOSTRE FEMMINE

le associazioni NEONAZISTE e BRIGATE ROSSE armate fino ai denti con armi di distruzione di massa
SI E deciso che non ...saranno tassate

le banche che NON sono legate alla goldensachs
di cui fa parte anche il premier mario monti
saranno tassate del 10%

SONO ESENTATI ANCHE I CENTRI NATO SPECIE GHEDI E AVIANO
dove sono immaganizzate piu di 90 testate nucleari ...PRONTE AL USO

stefano b., rovato Commentatore certificato 18.12.11 02:51| 
 |
Rispondi al commento

CERTO CHE ABBIAMO DEI POLITICI MOLTO INTERESSANTI...
napolitano e convinto di ...CHE TUTTI ANCHE I PIU PICCOLI E LE FASCE DEBOLI DEL PAESE devono e FACCIANO LA LORO PARTE DI SACRIFICI

SIGNOR NON PIU PRESIDENTE DEGLI ITALIANI MA PRESIDENTE DELLA CASTA
le fasce deboli sono quelle che dal 1945 hanno pagato lei e quella banda bassotti che ci ...sgovernano
le tasse le pagano solo quelli che non possono farne a meno
lo stato italiano eil piu grande evasore d italia
NON MI PARE CHE LEI ABBIA RINUNCIATO AL SUO APPANNAGGIO
NE ABBIA RINUNCIATO AL DECORO DEL SUO STATO
E A TANTI SPRECHI TIPICI DELLA SUA CASTA

berlusca ha dato la fiducia a malincuore DOPO AVER AVUTO IN CAMBIO in regalo LE FREQUENZE TV PER LE SUE RETI....

bersani e c. hanno dato la fiducia al governo monti per responsabilita...(la responsabilita di salvare le banche ...della sinistra)

sig monti lei peggio del berlusca ci sta insultando con sporchi inganni
CON DECRETI SUBITO ESECUTIVI per noi...
e PROPOSTE DA FAR PASSARE ATTRAVERSO IL PARLAMENTO E SENATO SAPENDO CHE VERRANNO O BOCCIATE O ...MODIFICATE
E INUTILE PARLARE DI ABOLIRE LE PROVINCE DI STIPENDI .. DI PRIVILEGI...perche non e lei che puo toglierli ma il ...parlamento
E UNO SPECCHIETTO PER LE ALLODOLE PER NASCONDERE IL DECRETO ....SALVA BANCHE
specie la banca di cui fa parte
e dei doppi stipendi che vi siete appena ...concessi ne possiamo parlarne????

stefano b., rovato Commentatore certificato 18.12.11 02:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Graziano, tranne alcuni, le gente che ha postato i commenti in risposta al tuo post fa paura.C'è gente, sui blog,che proviene dalla criminalità organizzata e che hanno il compito di trascinarti nella disperazione per indurti, per esempio, a vendere la casa, se ne hai una.Trattare con una persona che, considerate le
contingenze,è maggiormente disposto a concessioni
è estremamente importante per queste persone per
i vantaggi che ne possono trarre. Quel che ti consiglierei di considerare è quanto segue: ritirarsi a vivere in una cittadina graziosa ma piccola e quindi economica; anche in fitto dal momento che i canoni di locazione sono estremamente bassi. Questo primo passo è strategico perchè ti permette di risparmiare subito sul canone (se sei in fitto ma in una posizione più centrale) o sulle spese di ordinaria e straordinaria amministrazione nonchè tasse se la casa è di proprietà.Utilizzare illuminazione a led:le lampadine costano 7 euro ma hanno una vita di 50000 ore ed un consumo effettivo di 3,5 watt.Riscaldamento con stufe a gas.Se la casa(che sarà i campagna) ha un piccolo giardino puoi installare un autoclave e renderti indipendente dall'acquedotto.Questa la filosofia di base per ridurre le spese all'osso: le altre scelte di conseguenza.Abbandona la città (se abiti in città) e fitta subito l'immobile se di proprietà. I miei migliori auguri a tutti voi.

Francesco C. Commentatore certificato 18.12.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per avesso messo incinta la tua ragazza, un gesto responsabile vista la situazione, e non trovare scuse pietose, tipo, eh ma prima andava tutto bene o mi si è rotto il preservativo...

Facile parlare, ma ognuno deve sapere che ogni azione genera una reazione, ognuno è responsabile di ciò che fa e ognuno riceve ciò che dà, in una esistenza o in un'altra.


anch'io ho appena pagato una multa per divieto di sosta di 42 euro ovviamente maggiorata perchè non mi hanno fatto la cortesia di lasciarla sul parabrezza.sono di napoli e per andare a casa dei miei suoceri devo pagare 3 euro al giorno al comune.
che CITTA' di MERDA (sotto questo aspetto).
quest'anno recicliamo i vecchi regali inutilizzati.
che c'è ne fotte!!!se non abbiamo niente non facciamo niente.così la crisi arriverà ai piani alti e forse si farà qualcosa per cambiare.
Se il napoli vince le partite di campionato e di champions non esiste crisi..............
il ciuccio è l'animale che più si addice alla squadra e al popolo napoletano!!!anche io sono un ciuccio perchè sono ancora qui a pagare questi figli di puttana!!!tra irpef-tarsu-ici-canone rai!!!prima o poi pagheranno tutto!!!il loro conto è vicino!!!!state tranquilli!!!devono morire pure loro!!!

giuliano bertolini, napoli Commentatore certificato 18.12.11 00:45| 
 |
Rispondi al commento

caro, graziano, non interessa a nessuno,del problema che tu hai illustrato. puoi piangere in cinese, ma non toccherai la sensibilità di nessuno.Sembrano tutti dei gladiatori, pronti a difendere gli interessi dei più deboli, ma alla fine finisce tutto in una bolla di sapone.Io mi mortifico, quando leggo fatti e situazioni di gente disperata e nello stesso tempo provo tanta ma tanta rabbia verso quelli che non fanno niente per aiutare situazioni simili alla tua. Stiamo vivendo un periodo di vera oppressione, la famiglia deve essere aiutata dallo stato e non oppressa.giustamente come dici tu, quest'anno sotto l'albero dii natale metteremo fame e disperazione.


roberto giudice 17.12.11 23:55| 
 |
Rispondi al commento

E questa manovra ASSASSINA dei BOCCONIANI targati PD-PDL stroncherà del tutto chi già in difficoltà e ne metterà in fila di STRONCATURA definitiva milioni di altri. #FANCULO!!!

dr. Jekill 17.12.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

io i figli non li faccio e questo e' già il mio più' grande lutto e segno di disperazione. tu sei ricco se aspetti un bambino.
Non dico che non ti devi lamentare ma non hai una lira e fai figli? io e mia moglie la pensiamo diversamente.

MimmoLimmo 17.12.11 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consolati, tutto quello che spendi aiuta un ricco a comprarsi la terza villa ed il secondo yacht!
E anche a pagarsi qualche baldracca in più!
Altri mille come te, e qualcuno può cominciare a pensare lla quarta villa!
Per chi voti?

l., ancona Commentatore certificato 17.12.11 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Quale livello di istruzione hai? Non ti pare che avere un figlio in questo momento non sia la migliore delle idee? Che futuro gli puoi prospettare?

Economista Libero 17.12.11 22:55| 
 |
Rispondi al commento

FATE UN REGALO INTELLIGENTE A NATALE MANDATE AI VOSTRI AMICI QUESTA CANZONE Beppe Grillo "SIAMO IN DEFAULT" Featuring CANNY "I t a l i a n i !!!!!!!!!"SI TROVA SU YOU TUBE .
ATTRAVERSO LA MUSICA SI PUO' CAMBIARE QUESTA CAVOLO DI APATIA VERSO IL CAMBIAMENTO TUTTI ASPETTANO CHE QUALCUNO FACCIA IL PRIMO PASSO MA NESUNO FA NIENTE PORCA MISERIA ..ITALIANI ITALIANI

giorgio catalano 17.12.11 22:38| 
 |
Rispondi al commento

io non ho neanche l'albero, ne di plastica ne (e meno male) quello vivo.
Rimango a contare, e cerco dare nomi ai 30 000 bambini che ogni giorno anche a Natale muoiono di sete o di fame.
Buon Natale a tutti.

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 17.12.11 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Come non credo a chi ostenta ricchezze immani, non credo a chi ostenta povertà estreme! È vero, la situazione è dura e Momti sta massacrandoci, ma ancora stiamo bene! E di questo ne siamo consapevoli, xchè se davvero fossimo alla fame sarebbe guerra civile, e i politici farebbero bene a darsela a gambe!

Matteo Dalla Rosa 17.12.11 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Kazzarola... Ma avremo lo stesso Babbo Natale, quest'anno.
Sotto il mio albero, ci sono lo stesso tipo di regali...
Auguro a te (augurandolo anche a me), che il tuo sia in grado di onorare... i debiti.
Come spero lo faccia con me.

Terzo Nick Commentatore certificato 17.12.11 21:18| 
 |
Rispondi al commento

"chi non è comunista a 20 anni non ha cuore, chi non lo è a 40, non ha testa".
Questo me lo ripeto spesso, perchè a 20 non ero comunista, ed oggi ho capito.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.12.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che dire?!? Hai spiegato nel modo + chiaro possibile il tuo momento perlomeno 'difficile'.
Complimenti x la sottile ironia con la quale descrivi la situazione, ti auguro un po' + di fortuna x l'anno a venire....

Cesare F., bergamo Commentatore certificato 17.12.11 20:30| 
 |
Rispondi al commento

E chest e a vit ricett o' giravit!
Traduzione:QUESTA E' LA VITA,DISSE IL CACCIAVITE!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 17.12.11 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao bisognerebbe farla leggere a Monti o a sua Moglie che è stata beccata tanto per cambiare sull' auto blu, come bisognerebbe dire al sig. Monti di andare al funerale dell'imprenditore che aspettava da anni di essere pagato dalla PA e non riuscendo a pagre gli stipendi dei dipendenti si è tolto la vita, bisognerebbe invitare anche il direttore di Equitalia che se hai dei debiti con loro vengono a cercarti anche in capo al mondo. Noi dobbiamo pagare non domani ma ieri i ns debito loro si permettono ritardi di anni ....cari politici e tecnici siete la vergogna dell Italia un paese bellissimo rovinato da aguzzini....Buon Natale...! Mi dispiace per la Vs situazione.

Marco Canullo 17.12.11 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori