Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Per Genova


per-genova-medium.jpg

Trasmetti il LIVE dal tuo blog. Copia il codice:

Manda la tua offerta via bonifico a queste coordinate:
IBAN IT33 I061 7501 4260 0000 2390 380


Stasera, sabato 3 dicembre 2011 dalle ore 21 presso PalaCep, via della Benedicta 14 -16, Genova – Cep, si terrà uno spettacolo di beneficenza per raccogliere fondi per le persone alluvionate di Genova.
La serata “Beppe parla – Biagio canta – Adriano non si sa” avrà come ospiti Adriano Celentano, Beppe Grillo, Biagio Antonacci, Gino Paoli, Don Andrea Gallo.
Oltre lo spettacolo dal vivo si realizzerà una DIRETTA STREAMING SU QUESTO BLOG.
L’evento raccoglierà fondi con un biglietto, solo posti in piedi, a partire da 25 Euro e con possibilità di donazioni sul conto IBAN: IT33 I061 7501 4260 0000 2390 380 intestato a “P.A. Croce Verde Pegliese per Genova”.
I fondi raccolti saranno gestiti e destinati direttamente da un comitato composto da Croce Verde Pegliese e dai Parroci delle zone colpite dall’alluvione.

Siamo-in-guerra

Siamo in guerra, di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio.
La Rete contro i partiti, per una nuova politica
Acquista oggi il libro o l'ebook


lasettimanabanner.jpg

3 Dic 2011, 12:40 | Scrivi | Commenti (26) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

SONO UN IMPRENDITORE EDILE IN PENSIONE.
SO COME FARE A RIDURRE DEL 50% IL COSTO DELLE OPERE PUBBLICHE.
HO COSTRUITO NEL 85 IL CAVALCAVIA DELL'AEROSTAZIONE CRISTOFORO COLOMBO.
SONO A DISPOSIZIONE DEL M5S GRATUITAMENTE.
ASPETTO DI ESSERE CHIAMATO 3483301340
VITO VALENTINI 1946

VITO VALENTINI, GENOVA Commentatore certificato 01.03.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

carissimo Signor Grillo,leggo che si può uscire dalla crisi con un sogno......un mondo più bello. Spero non sia lo stesso che altri, prima di Lei ci hanno offerto. Io in questo mondo migliore ho sempre sperato, mi sono permesso nella mia vita operaia e militante di raccontare a chi mi stava davanti che mogli piene e botti ubriache non esistono e che, se vogliamo più giustizia tra i popoli, più giustizia nei popoli, meno inquinamento, più soldi per la ricerca, più soldi per i servizi, più soldi in busta paga,sulle pensioni etc.etc... forse, anzichè essere ascoltati dagli altri, dovremmo essere ascoltati al neurodeliri.
E nella vita, persone da neurodeliri che raccontavano e raccontano tutto ed il contrario di tutto, ne ho conosciute tante, troppe. E' per questo che la invito a non comportarsi allo stesso modo di quelli che raccontano le favole rivolgengosi ai bambini. Quando non c' è compatibilità nelle cose che si dicono in un racconto, non c'è neppure una favola. p.s. vedo che tra i pensionati fortunati a omesso pensionati triplici che sono a Lei vicini. Buona giornata.
Un operaio impegnato da 50 anni contro le favole per noi ed i soldi per .....

leonardo 08.12.11 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Egreggi signori mi permetto di disturbarvi per ricordarvi che anche questo governo non ha toccato i finanziamenti ai giornali di ogni entita e settore come non ha toccato tanti altri finanziamenti che pesano sulla collettività ecc. distinti saluti e buon lavoro

danilo marchesini 07.12.11 16:58| 
 |
Rispondi al commento

MONTI,L'ESORCISTA.

Trullallero,trullallà,

stamo sempre a chiacchierà.

Zumpappero,zumpappero,

ce stà 'n giro l'omo nero.

Firulì,firulà,

ce stanno proprio a silurà.

Trullallero,trullallà,

stamo solo a chiacchierà.

Porompompero,porompompero,

è arrivato l'omo nero.

Trullallero,trullallà,

stamo sempre e solo a chiacchierà.

Funiculì funiculà,

nun sapemo più che fà.

Trullallero,trullallero,

ce se sta a 'ncxla,l'omo nero.

Trullallero,trullallà,trullallero,trullallero,

l'omo nero ce se incxla e noi stamo qui a parlà!!!

Arrivederci a grazie,

pe' tutte 'ste disgrazie.

Nando da Roma,

che più che vive sembra in coma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.11 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Biagio francamente non lo capisco, non penso sia un puro. Adriano invece si', e' un fuoriclasse, ed e' uno di noi.

riccardo 04.12.11 10:46| 
 |
Rispondi al commento

non riesco ad inviarvi un appunto contenente il supporto teorico essenziale per il movimento 5 stelle. prego andare su: http://uomoepotere.altervista.org
articolo:"L'incredibile imbroglio della democrazia"

angelo casella 03.12.11 18:45| 
 |
Rispondi al commento

"La cultura del superfluo. Da qualche parte bisogna incominciare. Ognuno di noi può fare una lista dello stretto necessario ed eliminare il resto. Una cosa alla volta. All'inizio potrà sembrare un sacrificio, ma subito dopo si sentirà più libero. Non è una rinuncia riprendere il controllo del proprio tempo. E' un bene non rinnovabile, il più prezioso.
In Italia la rivoluzione non c'è mai stata, lo ha ricordato Monicelli prima di suicidarsi. Ora possiamo farla con il nostro comportamento. Non comprando più nulla che non sia indispensabile, non barattando vita contro futilità. "

Be! Se è così io sono in rivoluzione da una vita. Odio il consumismo, sono un rivoluzionario!

Grazie Beppe!

Noè SulVortice Commentatore certificato 03.12.11 17:23| 
 |
Rispondi al commento

AURORA DA ALBENGA!!!! se passi da queste parti...una bella strizzatina d'occhio tra di noi, e noi sappiamo il perchè...

liliana g., roma Commentatore certificato 03.12.11 15:05| 
 |
Rispondi al commento

la raccolta deve essere per tutti gli alluvionati italiani...non solo per genova...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 03.12.11 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vogliono DAVVERO COLPIRE GLI EVASORI?

Basterebbe fare una cosa facile facile.

Basterebbe che una pattuglia di finanzieri si mettese a un incrocio importante di ogni città VERSO LE 11 DI MATTINA...

E poi fermassero le macchine e CHIEDESSERO agli occupanti:

"Scusi...lei che lavoro fa?...COME MAI ALLE 11 DI MATTINA E' IN GIRO IN MACCHINA E NON AL LAVORO? e SE NON HA UN LAVORO...LEI...COME CAMPA?...CON QUALI ENTRATE???"

SEMPLICE NO?

Io ho lavorato tutte le mattine dei giorni feriali per anni e anni...e a volte anche il pomeriggio...e credetemi mi ero dimenticato come era la città di mattina che non fosse sabato o domenica o un altro giorno festivo.

Quindi qualcuno SA SPIEGARMI CHE CAZZO CI FANNO TUTTE QUELLE MACCHINE IN GIRO IN ORARI IN CUI LA GENTE DOVREBBE ESSERE AL LAVORO??????

Tolte le casalinghe, i fattorini e altre categorie simili...TUTTI GLI ALTRI COME CAMPANO???

Dino Colombo Commentatore certificato 03.12.11 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Fiorella ha postato questo intervento che condivido e ribadisco sul sito

5 MILIONI DI EURO liquidazione di Guarguaglini. Visto ieri sera sul tigì di rai due ore 20.30.
Per nio invece ICI IMU e banane pensionistiche.
PROF. MONTI DOV'ERA IERI SERA????????

... e adesso voglio consigliarvi un brano musicale di un grande vocalist lappone: il suo nome è Winne Saari.
La musica e il canto sono evocativi e struggenti... Il video... Beh, il video è girato in un parco tra un centro psichiatrico ed una fabbrica di asbestro (amianto) fatiscenti e abbandonati all'incuria.
E' una cosa che, nonostante la musica e il vocalist bellissimi, colpisce come un pugno allo stomaco.

Buona visione.
Dal mio sito, altre perle di Wimme e di altri.

Giorno.

http://www.youtube.com/watch?v=7pj2CuxwtkE&feature=colike

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.11 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-------------------------------------
http://genova.movimento5stelle.it/
-------------------------------------


------------------------------------------------
http://www.facebook.com/movimento5stellegenova
------------------------------------------------

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.11 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Se vedi uno che si sta buttando in mare che fai,non lo salvi? Penso di si.... quindi beppe ci sarò...anche perchè sono ligure!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 03.12.11 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vuoi cambiare il mondo devi iniziare dal tuo paese. Se vuoi cambiare il tuo paese devi iniziare dal tuo villaggio.
Se vuoi cambiare il tuo villaggio devi iniziare dalla tua casa. Se vuoi cambiare la tua casa devi iniziare da te stesso. (Detto cinese)

Mak 89 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.11 13:25| 
 |
Rispondi al commento


Grandi, bella ed utile iniziativa. Scommetto un caffè che i Meet Up di Genova e dintorni sono coinvolti. Il volontariato per alcune persone non può e non dovrebbe sostituire le istituzioni. Che mondo freddo e perfetto sarebbe se non ci fosse un po' di amore di solidarietà. Ciao.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.11 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatto Beppe!

Ciao!

http://alexscantalmassi.blogspot.com/2011/12/grillo-antonacci-celentano-live.html

Alex Scantalmassi 03.12.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento

*L'alibi della diversità scarsamente integrabile insieme ai discorsi per cui è meglio che i popoli cerchino di uscire dalla fame a casa propria,è servito ai governi di Bossi-B a:

-allearsi coi peggiori rais africani,Gheddafi o Ben Alì o Mubarak,ai dittatori europei, Lukashenko o Putin,appoggiando di fatto le loro angherie

-proseguire la politica estera di Craxi che in Africa vedeva solo acquirenti di armi,zone in cui scaricare scorie tossiche,facili affari di furbi imprenditori nostrani e zone da derubare di risorse

-non effettuare gli aiuti promessi al 3° mondo in base a trattati internazionali per molti anni di seguito come ha fatto B

-partecipare con armi o atti aggressivi alle guerre dei paesi africani o del Mmedio oriente

-non accogliere i profughi provenienti da paesi in guerra o sotto regimi spaventosi come dovremmo fare in base al diritto di asilo firmato nei patti internazionali

-fare leggi assurde come la Bossi-Fini che non hanno mai previsto spese per uffici per lo smistamento dei profughi o strutture di vera accoglienza e hanno ingorgato i pochi uffici esistenti con attese lunghissime e umilianti

-creare il reato penale dell'essere clandestini per cui chi non ha commesso alcun reato si vede imprigionato in un centro di detenzione fino a 18 mesi

-rifiutare lo straniero che vive in Italia, tentando di applicargli ogni angheria possibile, dal rigetto appena perde il lavoro,al rifiuto al pronto soccorso,alla ghettizzazione dei bambini a scuola,al rifiuto di cittadinanza anche ai nuovi nati,al rifiuto a dargli aiuti come a un povero qualsiasi,al divieto di avere centri di preghiera o di fare botteghe tipiche

-rifiutare il diritto di asilo a chi fuggiva da zone di guerra o da dittature tremende

-rigettare i profughi in zone di partenza dove sono stati violentati,torturati,carcerati o fatti morire nel deserto

Si è arrivati al punto da punire i pescatori che raccoglievano in mare i disgraziati che stavano per annegare
E tutto questo in nome di che?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.12.11 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma figurati!?!?! Cazzo si!!

Fabio Tirotta 03.12.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

5 MILIONI DI EURO liquidazione di Guarguaglini. Visto ieri sera sul tigì di rai due ore 20.30.
Per nio invece ICI IMU e banane pensionistiche.
PROF. MONTI DOV'ERA IERI SERA????????

fiorella c., GENOVA Commentatore certificato 03.12.11 12:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori