Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Serpico

  • 1225


serpico.jpg

Serpico, acronimo di Servizi per i Contribuenti, è un'applicazione della Sogei per controllare i conti degli italiani. Sogei è una società di informatica passata da Telecom Italia al Ministero dell'Economia nel 2002. Le informazioni che ci riguardano saranno contenute in un milione di miliardi di byte di memoria. Duemila server che gestiscono 22.000 dati ogni secondo. Grazie a questa potenza di fuoco ogni singola transazione dei nostri conti verrà esaminata. Ogni versamento, ogni bonifico dovrà avere il suo perché, le sue motivazioni. Questo sarà possibile dal primo gennaio 2012, quando tutti i conti correnti saranno a disposizione del Fisco anche senza accertamenti in corso. E' un passo avanti verso la Repubblica Italiana dei Soviet. I Grandi Evasori non transano sul conto corrente, i Grandi Corruttori non fanno bonifici. Chi ha usufruito dello Scudo Fiscale non ha dato disposizioni alla banca per un versamento di 100 milioni di euro sull'estero.
Chi si vuole controllare? Il panettiere, il pensionato, l'artigiano, il piccolo imprenditore prossimo suicida perché lo Stato non gli paga le fatture? E quanto ci costa Serpico? In un Paese dove la banda larga è una misura dei pantaloni?
Le transazioni sul nostro conto corrente fotografano la nostra vita: pagamenti per la scuola, per le vacanze, un prestito a un amico, la tessera annuale dei mezzi pubblici, il ristorante sotto casa. Noi e il nostro conto corrente siamo la stessa cosa. Il sapere che la mia identità, di contribuente onesto, è a disposizione di decine o centinaia di persone non mi sta bene. E' violazione della privacy. Chi mi assicura che i miei dati personali non saranno violati? Il rapporto non è più tra me e la mia banca, ma tra me e il Fisco. Si dovrà rendere conto a un funzionario di un bonifico di 1200 euro al proprio zio? Stiamo scivolando lentamente verso il controllo totale della vita dei cittadini. Il motivo addotto è che stiamo per fallire, che dobbiamo salvare l'Italia. Bene! Chi ci ha portato in questa situazione, a partire dai parlamentari, renda pubblico in Rete i movimenti del suo conto corrente degli ultimi cinque anni. Ogni membro di un'amministrazione pubblica che ha indebitato i cittadini restituisca i soldi. C'è poi una domanda da fare. A cosa servono le tasse se i nostri servizi pubblici fanno schifo e quei pochi che funzionano sono falcidiati dai tagli? Se pago voglio essere servito e riverito. Il padrone di questo Paese è il cittadino, non un Governo di banchieri neppure eletto. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?) Noi neppure.

Siamo-in-guerra

Siamo in guerra, di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio.
La Rete contro i partiti, per una nuova politica
Acquista oggi il libro o l'ebook

20 Dic 2011, 15:49 | Scrivi | Commenti (1225) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1225


Tags: conto corrente, fisco, ministero economia, Monti, privacy, Serpico, tasse

Commenti

 

Serpico non è una novità, esiste già da oltre 10 anni ed è un'applicazione, tra le tante, messe a disposizione di chi opera quotidianamente a favore della lotta all'evasione. E' assolutamente falso che vengano controllate tutte le transazioni bancarie.E' assolutamente falso che noi tutti saremo chiamati a giustificare le nostre spese. E' assolutamente falso che siamo tutti spiati. E' vero che sarà uno strumento di ausilio NEL CASO di controlli fiscali a carico di soggetti POTENZIALMENTE pericolosi. Quei soggetti per esempio che dichiarano 5.000,00 € annui di reddito e si comprano la macchina di 50.000,00 euro.
Non è il panettiere onesto a dover temere il fisco (serpico non c'entra niente) ma il disonesto che porta i suoi soldi all'estero e aspetta i condoni fiscali per ripulirsi.

pandora 09.03.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

copiamo i tedeschi, che ci controllino tutti e ci colpiscano pure, io non ho niente da nascondere,
rendiamoci conto che non siamo nemmeno capaci di
raccogliere e differenziare i rifiuti, non siamo capaci di applicare le leggi , non abbiamo senso e responsabilita civica, non abbiamo politici,
non abbiamo niente abbiamo solo presunzione stiamo facendo la fine che meritiamo, siamo i piu imbroglioni del pianeta tutti hanno ragione anche gli assassini i ladri i delinquenti ma finiamola
ogni tentativo di progresso e' un problema ( tav, ponte sullo stretto ) chi vuole restare preistorico vada nelle giungle e non rompa
so solo che per fare tre kilometri da messina a villa ci vuole una ora. ci debbono controllare tutti anche nelle tasche chi e' onesto non teme niente. via l'articolo 18 chi lavora con coscienza non ha problemi il problema e' dei fannulloni, via gli ammortizzatori sociali non servono anientee megli investire in attivita' produttive regali a nessuno anziche' dare soldi per non fare niente spazziamo le strade puliamo i fiumi le spiagge almeno faremo qualcosa di buono no all assistenzialismo improduttivo

proieto billorello carmelo 23.07.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

A volte sembra così difficile accettare il nostro status di coscritti che lo dipingiamo di civiltà e democrazia.Non esprimo la mia opinione se sia giusto o meno ciò che dice Grillo, ma vorrei che tutti i benpensanti patriottici riflettessero su alcuni punti.In un paese civile come la Nuova Zelanda o la Svizzera, vi è mai capitato di vedere in TV le video ambientali messe dalle Forze dell'Ordine o ascoltare la viva voce di telefonate intercettate? Sono tutte cose giustissime (le intercettazioni) servono per scovare i cialtroni. Ma non per fare format televisivi addirittura prima ancora che il "cattivo" venga condannato.Come mai i target pubblicitari sono così mirati? Come fanno a sapere le nostre abitudini e chi siamo? Eppure succede in Italia quotidianamente.Come faceva Licio Gelli a ricattare mezzo mondo politico? I famosi dossier SIFAR come e perchè venivano raccolti? Il punto è proprio questo.Lo STATO (quello degno di tale espressione) non spaventa i probi e gli onesti perchè non hanno nulla da temere.Ma sappiamo benissimo (e qui i patrioti fanno finta di non sapere) che il nostro paese è intriso di comunelle e corruttele.Affidare a questi il "grande fratello" spaventa si anche gli onesti.

Claudio Conte 19.06.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo bisognerebbe che ogni spesa da 500€ sia accompagnata da fattura, e con la possibilità di noi cittadini di scaricarla nel 730 recuperando almeno il 30%. facciamo un esempio:
1000€ fatturati + 21% di iva = 1210€ che devo pagare, ma se potessi recuperare il 30% con il modello 730 diventa: 1210€ *30%=363€ che recupero , quindi ho pagato 847€ ed ho anche guadagnato 153€. idem per il fisco: su 1210€ fatturai recupera 490€ ,ma togliendoci quelli che mi restituisce 386€ guadagna effettivamente 104€ e tutti paghiamo le tasse.

gino 20.01.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo! come al solito Beppe ha travisato la realtà, diffuso una marea di inesattezze, fomentato la base disinformata del movimento. Beppe non ci sto'!!! non puoi continuare a dire cazzate e a divulgare la menzogna. Mi chiamo Alessamdro lavoro in uno dei più grandi gruppi bancari italiani come informatico, curo gli applicativi dell'antiriciclaggio e della informativa verso l'Agenzia delle Entrate, interfaccio SERPICO con i miei applicativi e vi informo che le cose non stanno come dice Beppe Grillo. Noi rileviamo i movimenti dei nostri correntisti tramite ndg e in base ai collegamenti su c.f. dell'intestatario e delegati comunichiamo NOI i movimenti in dare/avere, nessuno mette le mani sui c/c dei nostri clienti. Le segnalazioni vengono attivate per importo( non dico quale) e viene generato un DB giornaliero dove poi SERPICO farà i suoi ragionamenti. Quindi non c'è violazione della privacy ( abbiamo studiato mesi con il garante i paletti della 675 ) l'attivitá è iniziata ad Agosto in pieno governo Berlusconi/Tremonti. Non avremmo mai avuto il tempo necessario con il governo Monti arrivato 20 gg. fa. Solo la fase di test è durata 2 mesi! Se poi hai paura che si sappia in giro quanti soldi hai sui tuoi conti ( intestati o delegati) questo è un'altro paio di maniche caro il mio miliardario rivoluzionario!

alessandro z., roma Commentatore certificato 28.12.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, mi chiamo Davide vivo a Ghemme in provincia di novara, dove risiede la mia azienda, anzi volevo dire, dove risiedeva la mia azienda, si perchè dal primo di Gennaio portero' i libri contabili in tribunale, questa settimana ho dovuto spedire ai miei 5 dipendenti le lettere di licenziamento,causa? La mia azienda produce imballaggi in legno, bancali, principalmente per una cartiera,da ormai piu di 40 anni.questa azienda era amministrata da i proprietari ma da 6 mesi è in mano ad un amministratore delegato,che fregandosene del mio lavoro sempre puntuale nelle consegne anche piu volte al giorno, decide prima di dimezzarmi il lavoro e fregandosene dei miei problemi dovuti al minor lavoro, decide addirittura di darmi pochi ordini, dicendo che ci sono altre ditte disposte a consegnare la merce a meno prezzo,Preciso che questa Cartiera fattura circa 7,5 milioni di euro al mese,e il mio fatturato verso questa Cartiera era di circa 50.000 euro al mese. Pensa Beppe da 40 anni che la mia ditta lavora per loro e questo è il ben servito.Lavoro che da quando è morto mio padre non sono mai riuscito ad aumentare i prezzi, mio padre è morto nel 1990, perche c'è sempre quello che fa per meno è sempre la risposta. 5 dipendenti piu io e mia moglie senza lavoro e il Capannone la casa il terreno le attrazzature tutte saranno sonno sequestro. ormai non ho piu nemmeno la forza di disperarmi. Mi basterebbe un tuo segno di solidarieta , una tua risposta. Sono anche Consigliere Comunale di Ghemme e ho portato diverse Mozioniin consiglio ,prendendo spunto dal movimento 5 stelle e tutte passate, anche se fino adesso mai attuate. Saluto tutti quelli del blog che ogni giorno entro e leggo prendendo spunto per poi portare le idee in consiglio, ciao Beppe

Davide Ferrario 25.12.11 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono Daniele Fasciani, dipendente a tempo indeterminato della ditta “Gruppo Sistemi 2000” di Ancona, (ora denominata “Revolution S.p.a.”) di Via Albertini n 36 presso Gross Ancona, con più di 70 dipendenti. Ho 45 anni, sono sposato con moglie disoccupata da tre anni e con un figlio di 10 anni.
Sono stato licenziato in data 20/12/2011 con provvedimento immediato e individuale per “giustificato motivo oggettivo”. In realtà l’azienda si trova in condizioni economiche discrete nonostante l’attuale situazione economica del paese, perché opera nel campo della Grande Distribuzione Organizzata, settore non colpito dalla crisi. Il motivo è ben altro: il titolare Sergio Lupi vuole sbarazzarsi di me soltanto perché non sono andato alla sua festa di matrimonio e vuole così vendicarsi sfruttando l’attuale situazione economica italiana. Con il licenziamento individuale è riuscito a togliermi la possibilità di avere gli ammortizzatori sociali che spetterebbero a dipendenti di un’azienda con più di 70 dipendenti, quali la Cassa Integrazione o l’Indennità di Mobilità. Purtroppo il sottoscritto dal momento dell’assunzione ha dovuto conoscere ogni forma di violenza morale perpetrata dai propri colleghi di lavoro con anzianità di servizio, simile al “nonnismo” vigente nelle nostre caserme militari. Dal Marzo scorso ha dovuto subire dallo stesso titolare in persona anche violenze fisiche, con l’apertura forzata del portellone posteriore della propria auto e scaricamento dei propri effetti personali sul piazzale antistante gli uffici, davanti ai propri colleghi di lavoro.
Il Sig. Sergio Lupi è un pazzo, un uomo che deve essere assolutamente fermato onde evitare conseguenze peggiori ai danni dei miei colleghi che, ovviamente, sono costretti ad assumere un comportamento omertoso e ossequioso per non perdere il proprio posto di lavoro.
Vi prego di aiutarmi a sostenere la mia lotta con l’aiuto di mezzi mediatici
Il mio recapito telefonico è: 3487801332
Vi ringrazio di cuore

DANIELE FASCIANI 25.12.11 19:03| 
 |
Rispondi al commento

La maggior parte dei negozianti , ristoranti , bar è obbligata a fare del nero altrimenti non starebbero in piedi .
Gli evasori sono quei professionisti ( dottori avvocati geometri ecc ecc ) che con una prestazione che non gli costa niente si mettono in saccoccia 100-200 euro a botta, poi ci sono le multinazionali che prendono premi e sconti per le loro attività in Italia in nero direttamente su conti esteri .
Poi ci sono fondazioni , società fittizie , società di comodo , le banche ecc ecc.
La lotta all'evasione va fatta nei confronti di queste società e personaggi non nei confronti del piccolo negoziante o dell'allevatore capre , cazzzo !!!!!

Ernesto F. 25.12.11 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La confederazione elvetica manda avanti tutto il carrozzone con una pressione fiscale media del 15%. Le spese necessarie alla produzione di un franco di reddito sono interamente dedotte, come è giusto che sia. A breve lascio questo paese alla deriva e scompaio chiudendo una onorata partita IVA. Il mio sogno è che un bel 27 del mese lo stipendio di troppi beceri vessatori non venga accreditato sul conto corrente. Addio

massimo 25.12.11 00:53| 
 |
Rispondi al commento

welcometo: http://www.netetrader.com
The website wholesale for many kinds of fashion shoes, like the nike,jordan,prada,****, also including the jeans,shirts,bags,hat and the decorations. All the products are free shippin, and the the price is competitive, and also can accept the paypal payment.,after the payment, can ship within short time.
free shippingcompetitive priceany size availableaccept the paypal
===== http://www.netetrader.com =====


jordan shoes $32nike sho $32Christan Audigier bikini $23
Ed Hardy Bikini $23Smful short_t-shirt_woman $15ed hardy short_tank_woman $16Sandal $32christian loubo utin $80
Sunglass $15
COACH_Necklace $27handbag $33AF tank woman
$17puma slipper woman $30

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

xiaolmzx xiao Commentatore certificato 24.12.11 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo controlleranno sempre i soliti. La mia paura è che chi andrebbe veramente controllato abbia già preo le dovute precauzioni. E siamo da capo a dodici! Che tristezza.

Stefano 23.12.11 16:19| 
 |
Rispondi al commento

leggo oggi sulla stampa: presi evasori totali che andavano in giro Con la Porsche , Yacht con personale a bordo , ville ecc. ecc. in entrambi i casi sono stati beccati per caso (tipo un banale controllo stradale) , ma allora a cosa servono tutti sti sistemi sofisticati, di cosa stiamo parlando?
Gli evasori come questi non usano i sistemi convenzionali per pagare , hanno società fittizie e sono nulla tenenti , ma girano in aereo come Don Verzè.....

Ernesto F. 23.12.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

questo post è una cagata pazzesca !!!!! intanto i movimenti di soldi li vedono GIA' il bancario e quelli che gestiscono i dati , anche se via internet !!!!...e poi perchè caro grillo, NON SI PUO INVOCARE IL DEFAULT A CUOR LEGGERO, EVOCARE IL RITORNO AL MEDIOEVO E INCAZZARSI XCHE' TI CONTROLLANO IL CC !!!! MA CHE CAZZO DICI !!!!!

tina ghigliot 23.12.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplicemente,
chi non ha niente da nascondere è perfettamente tranquillo,viceversa gli altri...è abbastanza divertente poi l'impegno che si profonde per terrorizzare i più,della serie "attento che se tua nonna ti regala 1000 euro per aiutarti a tirare avanti arrivano LORO!!!"
Ricordo analoghe prese di posizione ai tempi dell'apertura dei dati sulle dichiarazioni dei redditi ad opera di Visco, qualcuno teorizzava addirittura attentati fatti da vicini invidiosi e bande di rapinatori pronte a selezionare le vittime direttamente su internet...
In sostanza mi pare che, oltre le tante belle parole a favore del bene comune, i servizi per tutti, ambientalismo, pace universale e via cantando, appena appena si fa un passo nella giusta direzione, e cioè quella di mettere un pò di strizza a chi RUBANDO rende più poveri tutti noi, allora tanti veli cadono istantaneamente...e MOLTI mostrano la vera faccia...

Giovanni Stipi 23.12.11 12:04| 
 |
Rispondi al commento

STIAMO RITORNANDO NEL MEDIOEVO IO HO SOLAMENTE IL CONTO PER LA PENSIONE,HO SAPUTO CHE MOLTE PICCOLE ATTIVITà CHIUDONO E APRONO ALL'ESTERO........

ATTENZIONE AL COMUNICATO MONTI
COMPRATE I BUONI DELLO STATO,PERò NON DICE CHE QUEI BUONI NON TORNANO PIU'IN DIETRO..PER CUI I PRECEDENTI MINISTRI DA CRASSI A OGGI PAGHINO LORO IL DEBITO

WALTER 23.12.11 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Come mai il fisco non riesce subito a vedere mazzette da 600.000 euro e a tassare le multinazionali che ogni anno portano i loro guadagni nei paradisi fiscali .
E come mai il fisco-Equitalia non interviene per farsi restituire i vitalizi e gli stipendi dei parlamentari ?
Sono questi o no soldi rubati ?

Ernesto F 23.12.11 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che il programma serpico non ha niente di innovativo, gira almeno dal 2000 e prima c'erano altri programmi che in sostanza facevano la stessa cosa, incrociare le dichiarazioni dei redditi con le altre info sul contribuente. Altrimenti mi dovete spiegare a che serve l'Angarafe tributaria, gestita da Sogei,che ci costa (solo la sogei) oltre 350 milioni di Euro l'anno. Il problema è caso mai il tetto troppo basso (1000 Euro ?) delle operazioni sui CC che verranno segnalate all'Anagrafe tributaria. Ma un problema serio invece c'è, è che sogei dovrebbe essere un esempio di trasparenza cristallina, cosa che non è. Dovrebbe essere una società svincolata dalla gestione dei politicanti (vedi il caso Tremonti-Milanese), attentamente controllata dalle varie autorità, commissioni, organismi di vigilanza, organi statutari ecc... che pure ci sono e che invece, almeno negli ultimi anni, hanno sempre guardato dall'altra parte.


Chiunque entri in politica dovrebbe sottoporsi ad una verifica patrimoniale prima di iniziare e ad un altra verifica patrimoniale a ogni fine legislatura. Sarebbe interessante...

Matteo Ghiazza 22.12.11 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito hai ragione Beppe!

alessandro 22.12.11 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti ciaoPeppe ,in ogni parte d italia c è una realta diversa io vi parlo della mia ,io sono sardo bell isola bel mare bello tutto tranne una piccola cosa chiamata ocupazione -100% equitalia a fatto una strage se non sbaglio in proporzione a mandato piu cartelle esattoriali in sardegna che in tutta italia nonostante siamo dei poveracci.Poveracci nel senso buona senza lavoro senza nulla solo la terra che non si puo coltivare perche deve essere venduta hai forestieri quelli che vengono da fuori che hanno i capitali il soldoo.io ho 36 anni lavoro per mia fortuna lavoro in un settore che non ha crisi forniamo i pasti alle mense scolastiche quindi mi ritengo fortunato lavoro con una ditta seria strano ma vero .Volevo solo dire una picocla cosa sulle partie ive sicuramente non sono tutti dei ladroni ma vi assicuro che da me ci sono quelli della peggior specie da noi si dice su povero arricchiu si capisce vero il povero arricchito quello che ha provato la poverta e adesso che ha soldi non vuole tornare indietro e giustissimo giustissimo tranne che per un particolare continuare diventare ricco girare con il suw gli abiti firmati la moglie sempre ben vestita vai a cenoni una bella vita da nabbabi sulle spalle del piccolo operaio assicurato per 4 ore lavorandone 8 sfruttato tutti i giorni dell anno e in piu deve stare zitto altrimenti si sa che fine fa,la cosa che mi rode di piu che tutti questi imprenditori edili si capiva che parlava di loro vero !!!lavorano per enti publici che permettono questo quindi creando poverta che dire poi dei commercianti che comprano una maglia a 5 euro e la rivendono a 80 euro che siamo scemi una rapina .......adesso hanno messo serpico che se non sbaglio e un cervellone che ragiona su dati esistenti quini il mio ragionamento e questo con gli evasori come farà?molti personaggi hanno tutto a nome di molgi ex mogli presta nome ecc ecc serpico come fa?e un computer se non gli dici vai la quello non si muove si basa du dati loser...........

Siamonellamerda 22.12.11 20:53| 
 |
Rispondi al commento

probabilmente non saranno loro il cancro dell'italia ma credetemi che anche il "popolo delle partite IVA" ha molto da nascondere e, con questa novità, dovrà stare più attento: io sono più che felice, poi che c'entra, la partita non è finita qui. grillo, a volte sembra che non ti vada mai bene niente...

fabrizio b. Commentatore certificato 22.12.11 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera,sono un pericolosissimo commerciante-barista-evasore.Nel mio bar ho una tv,per raccimolare qualche cliente.Devo pagare:canone RAI maggiorato per i locali pubblici,abbonamento mediaset maggiorato per i locali pubblici,(obbligatorio se voglio trasmettere le partite di calcio),SIAE(tassa a favore degli autori) e ultima ISCF(tassa a favore dei discografici,che è stata inventata da qualche anno).Ho 2 tavolini all'esterno,per i quali pago la tassa di occupazione di suolo pubblico,un'insegna,per la quale pago la tassa sulle insegne,una tenda per la quale pago la tassa sull'ombra.Si,pago la tassa sull'ombra che la mia tenda produce sul suolo!Lavoro 16 ore al giorno,domeniche comprese(ci sono le partite).Non posseggo suv,barche o altri beni di lusso.Vivo in affitto,il mio mezzo di trasporto è uno scooter vecchio di 8 anni,che mi porta da casa al bar e viceversa e sul quale pende il fermo amministrativo.E adesso SERPICO entra nel mio conto corrente!Ovvio che se non evadessi un minimo il fisco sarei costretto ad abbassare le seracinesche e cercarmi un lavoro,probabilmente ad un semaforo,sperando nella tolleranza dell'extracomunitario di turno.Quando si è insediato il governo dei Tecnici,speravo che facesse davvero la lotta all'evasione.Pensavo che andasse a chiedere conto alle banche,a tutti i rimbalzi che fanno per evadere cifre astronomiche,alle grandi imprese,con le sedi nei paradisi fiscali,che facesse come Francia e Germania che hanno tassato i capitali in Svizzera,che recuperasse i 100 miliardi di euro delle concessionarie delle slot machine(con sede alle Cayman,BP PLUS ex ATLANTIS WORLD)che ancora non hanno pagato,che eliminasse quegli odiosi e spudorati privilegi di cui godono i responsabili della disastrosa situazione di questo paese..e invece che fa questo governo? Viene a monitorare il mio conto corrente.Bene cari Tecnici,l'ho gia chiuso.

enrico mori 22.12.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, cosi anche i piccoli commercianti, artigiani etc.. si incazzeranno come me che pago il 40% di tasse su ogni euro che guadagno e si sveglieranno dal sonno e inizieranno anche loro a pretendere uno stato migliore dove pretenderanno che anche i grossi evasori paghino le tasse. Io sono d'accordo con questa scelta anche se bisogna lavorare per combattere i grossi evasori e in questo modo ci uniremo nel pretendere che paghino tutti. Piccoli commercianti, artigiani etc.. BENVENUTI nel club delle persone che si vedono fottere lo stipendio dallo stato per vivere in un paese dove non funziona un c.......

Steven H. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.12.11 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dov'è l'Evasore? Dico quello con la E maiuscola, quello autentico, non il povero barista con il suo caffè da un euro. Si certo, voi mi dite, ma 1000 caffè... Vi rispondo saranno 210 euro? Ma una tangente da qualche centinaio di migliaia di euro, da dove la tirate fuori? I nostri politici lo sanno! Ci stanno aizzando l'un contro l'altro per sbranarci l'osso, mentre loro si godono lo spettacolo.

Rudik G., Torino Commentatore certificato 22.12.11 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come dice l amico Roberto DI Nazzaro
Anche io ho chiuso e sto chiudendo con tutti gli enti di fornituira (ladra) di energia.
Sono tornato dalla legna a impianti da me costruiti di energia.
NON PAGO CANONI,solo internet e stop!
Sono grazie alle manovre LADRE di questi banchieri,
diventato un SUPERMEGAGALATTICO evasore!
l ici?
IO non la pago e se tutti facessero come me
devono mettere in gabbio tutti noi!
Vivo di quello che da la natura e stop!
Ho un camper e se mi vogliono sequestrare la casa
che lo facciano.
Ho chiuso con le banche e ho contanti!
Quello che guadagno la banca non lo sa!
SIAMO TORNATI NETTAMENTE INDIETRO COME NEL DOPOGUERRA!
Accontentiamoci di quello che si ha!
La mia fatica lavorativa a fine di compenso la banca non lo sa!!
SOLO CONTANTI SOTTO LA MATTONELLA!!!!!

Roberto Venturi 22.12.11 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Grillo scusa ma sei sempre stato sostenitore del: CONTROLLATEMI TANTO NON HO NIENTE DA NASCONDERE, SONO PERSONA ONESTA.

Io continuo ad essere un fervido sostenitore di tale idea; non capisco che cosa sia cambiato nel tuo modo di vedere le cose, e che oggi ti dia cosi fastidio.

Se sono onesto e non ho niente da nascondere, vuol dire che se mi vengono a chiedere qualcosa sapro' giustificare, e spieghero' ristoranti, abiti, scarpe, pneumatici ... prostitute, sigarette, alcool .. a seconda delle mie abitudini.

Se non mi va bene, é che ho qualcosa da nascondere? e che possano farlo liberamente non mi da alcun fastidio .. che il finanziere si faccia pure gli affari miei, chissenefrega!

Dadoz Boccardo (dadozboccardo) Commentatore certificato 22.12.11 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ho gia' detto in un post di due giorni fa , che qualche democratico ha prontamente eliminato,
nel programma di M5S non c'e' una sola parola in
riferimento a fisco ed evasione fiscale.
Visto il post su Serpico, ora capisco
perche'... meglio non prendere impegni.

Paolo62 22.12.11 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Serpico odiava il doppiogioco cioè i poliziotti corrotti.
Questo Post appare un pò corrotto rispetto alla linea del Movimento 5 Stelle.
La mentalità si cambia dal basso, basta con l'autoindulgenza personale al suono che bisogna colpire solo i grandi evasori, i grandi capitalisti, i grandi lobbisti ecc.
Se il barbiere, il parrucchiere, il fruttivendolo, il pizzaiolo, ecc. ecc. non rilasciano ricevuta fiscale, la somma di tutto questo è una GRANDE EVASIONE.
Per cui cari signori venite pure a visionare il mio conto corrente. Io le tasse le pago.

M. Mazzini 22.12.11 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Allora qualcuno mi deve spiegare; pensavo di diventare un elettore cinque stelle alle prossime elezioni, ma questa discussione mi sta trascinando verso il campo del non voto. E' un dato di fatto che ci troviamo in un paese dove l'evasione è parecchio diffusa e le conseguenze gravano soprattutto su alcune categorie. E' un dato di fatto pure che i sistemi di controllo proposti da Monti siano già conosciuti in paesi più civili del nostro tipo Germania. Ora il nostro amico Beppe vi si scaglia contro e vedo che molti navigatori gli corrono dietro. Io voglio stare alla discussione, ma oltre a parlarmi di privacy vorrei che qualcuno mi spiegasse: cosa vogliamo fare contro l'evasione se il"serpico" non ci va bene? Perché questa storia che esistono solo gli evasori da società off shore mi pare proprio una gran caxxxta... e poi oltre ai soldoni esiste una cosa che si chiama PATTO SOCIALE su cui si regge la democrazia e le tasse sono espressione di quel patto sociale. Non si gioca su certe cose, altrimenti si decide che il patto sociale non ci interessa, ognuno fa i propri interessi e pesce grande mangia pesce piccolo... e temo che molti pesci abbiano sopravvalutato le proprie dimensioni!

Roland Daldoss 22.12.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono d'accordo sull'articolo contro "Serpico"
Se non ho nulla da nascondere ,condivido sul controllo fiscale ma a patto che venga fatto a tutta la comunità italiana e anche su coloro che guadagnano onestamente offrendo servizi e/o lavoro. Ma il vero modo per far emergere il nero è la possibilità , per tutti , di scaricare beni e servizi come qualsiasi professionista. Rimane , comunque , la distinzione tra chi evade la tassazione per pochi euro e coloro , altrimenti , che "rubano" alla collettività milioni di euro.

marcello 22.12.11 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Strumento inutile che mi fa veramente incaxxare. CHE MOTIVO C'E' DI MONITORARE IL MIO BONIFICO PER 'COMPRARE UN ASCIUGAMANO' O CAVOLATE SIMILI?!?!?!?
Ma come vi permettete!?!? Ma chi vi ha eletti!?!?! Ma andate fuori dalle scatole!!!!

Fabrizio S. Commentatore certificato 22.12.11 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo "Serpico" non è un progetto recente, ma viene da lontano. Quindi la volontà di controllare tutti gli aspetti della nostra vita non viene giusto da Monti & Co. ma da tutti quei poteri sovranazionali che decidono i destini di ogni singolo Paese e che hanno preso il controllo di (quasi) tutti i Paesi occidentali.
L'unica "speranza" è che, visto che la nuova applicazione consisterà di molte singole linee di lavoro distinte e separate che andranno autorizzate separatamente, le autorizzazioni siano concesse con oculatezza e in base alle effettive necessità.
Ma sapendo come funzionano gli uffici non ci spererei più di tanto...

P.S. Non riesco più ad autenticarmi sul sito nè a recuperare i miei dati: debbo ri-registrarmi?

Yerle 21.12.11 22:56| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è un Paese per vecchi. Non è più un oligarchia di quattro politici cialtroni da strapazzo, con i loro mediocri menestrelli che farneticano attraverso i mass media, è diventata una dittatura, il duce si chiama Agenzia delle Entrate e il suo braccio armato Equitalia. Hanno potere di vita o di morte sul gregge. Chi pagherà non saranno i lupi come ci raccontano ma sempre noi soliti pecoroni.

Fabio Borganti 21.12.11 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Se questo Serpico si usa anche su politici e clero allora va bene..

Stefania CORRIAS 21.12.11 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo stavolta non ti seguo,nessun fastidio se mi controllano il conto corrente,essendo stato lavoratore dipendente e ora pensionato ,quindi avvezzo a farmi ritirare le tasse dirette alla "fonte"e pagare quelle indirette come tutti non ho niente in contrario se mi controllano il conto.Cosa che non hanno mai fatto ,come avevano promesso con l'istituzione dell'anagrafe tributaria nell'ormai lontano 1974.

Alessio R., Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.11 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ma come la vuoi fare la guerra agli evasori con la cerbottana ? Ti stai rendendo conto di che minkiate dici ? Ma sei stato al bar con Borghezio e Calderoli ad ubriacarvi ? La Repubblica dei Soviet ? Ma a te risulta che gli USA siano l'URSS ? Non sai che negli USA prima cosa ti guardano il conto in banca e poi ti guardano pure il pelo nel culo e ti rivoltano come un calzino ? Sei anche tu il solito qualunquista che le spara grosse ma senza prendere la mira e sperando di non colpire nessuno.

Ferruccio Staffetta 21.12.11 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Per laurearsi alla Bocconi non bisogna necessariamente essere imbecilli, anche se ciò aiuta!

Stefano Pacifici 21.12.11 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PF 21^12^11 18^27

"Organizzando un viaggio di piacere "

------

Seeee, come no: a Lourdes!

Tu dovresti orgazzarlo un bel viaggetto a Lourdes, sperando di ricevere la grazia.

L'esportazione di capitali e il grosso dell'evasione fiscale, avviene senza spostare fisicamente neppure un centesimo, utilizzando la SOPRAFATTURAZIONE ALL'ESTERO, POI CON ESTERO SU ESTERO RECUPERI L'IMPORTO CHE VUOI FARE RIENTRARE LASCIANDO LA DIFFERENZA NELLO STATO DOVE HAI SOPRAFATTURATO.

Devi aver sentito parlare di qualche favola sull'esportazione di capitali degli anni 70.

Non sai neppure di cosa parli e son le persone come te che portano i popoli alla dittatura convinti di andare ad una festa paesana: purtroppo sei in ottima compagnia e devi essere assai sfigato nella vita, come la maggioranza che inneggiano ai propri carnefici. Così avvenne con Mussolini, con Hitler e tutti gli altri cialtroni che promettevano giustizia e davano dittatura.

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 21.12.11 19:23| 
 |
Rispondi al commento

piccolo déjà vu: domani scendo in piazza. metto un bel cartello sopra la testa che dice VOGLIO ESSERE INTERCETTATO!
"Gli italiani onesti non temono di essere intercettati, anzi pretendono che siano intercettati i disonesti, anche quelli che si occupano di reati finanziari."

daniele pellegrini 21.12.11 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egr,Sig, Grillo,
ho inserito un commento alle 17,18.Vedo che è sparito ( c'è un commento alle 17,04 e poi si passa a un commento delle 17,36). Ripropongo quanto scritto:

loro non si arrenderanno mai ed io neanche!

PF 21.12.11 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, stavolta non sono d'accordo. In un Paese come il nostro, dove l'evasione fiscale è a livelli vergognosi, dove la corruzione è estesa a tutti i settori della società e dove la criminalità organizzata è di fatto uno stato parallelo, ritengo che non sia il caso di sottilizzare su questioni legate alla privacy o al diritto alla riservatezza. Confido sulla bontà dell'iniziativa e sulla buonafede di chi l'ha promossa e spero che la cosa possa servire a stanare qualche ladro e a rendere migliore questo Paese.

Fulvio Perazzelli 21.12.11 17:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Leggete sotto il post di un esagitato di nome Enrico...
Vorrebbe farci controllare anche i lettori mp3 per sapere come li abbiamo comprati, vorrebbe le manette facili e che fosse reato girare con più di 200€ in tasca! Vi rendete conto di dove si può arrivare se si diffonde questo modo di pensare da nazisti?
Enrico, secondo me sei un pò cre.tino. Senza offesa, è come dire che sei
alto o basso, è una tua caratteristica... Sulla gente ignorante come te si
sono fondate le più indegne e terribili dittature. Sulla sottocultura del
sospetto, sull'invidia nei confronti dell'altro, sulla frustrazione del
fallimento morale e spirituale.
Fai pena, tanta pena. Sei una vera mer.da, ti faresti ispezionare il buco del culo... Un vero nazista...

Francesco Bianchi 21.12.11 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Quando le casse dello stato si svuoteranno dei nostri soldi... allora comincieranno a pagare i Ricchi. Evasione Fiscale, la rivolta comincia da qui

Francesco Covelli 21.12.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Ripropongo questo commento scritto da un altro lettore, e aggiungo: non capite che si basano proprio sull'odio ottuso e cieco, tipico di chi soffre economicamente (e oggi sono in tanti), per controllarci e farci accettare supinamente il controllo? Ricordate Benjamin Franklin: chi rinuncia alla libertà per la sicurezza non merita nè l'una nè l'altra.
Noi siamo le spese che facciamo, non voglio che qualcuno si intrometta nella mia sfera privata:

e poi come glielo spieghi alla moglie che hai speso 300 euro a trans che hai regalato le rose alla collega che ti vuoi scopare che continui a fumare di nascosto perche le hai detto che hai smesso, madonna se siete coglioni, ci tenete proprio tanto a farvi inculare piu di quanto non lo siate ora,
potere totale in mano alle banche ma siete davvero fenomenali, poi giusto per la cronaca cosa pensate di beccare cosi i berlusconi i della valle i briatore o chi altro ?
no perche giusto per la cronaca quelli hanno una 50 di conti esteri e relative carte di credito piu una centinaio di fiduciarie off shore intestate a una serie di scatole cinesi o alla signorina vagina seminova residente in Liechtenstein

Francesco Bianchi 21.12.11 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Si salvi chi puo', questo sembra essere solo l'inizio di uno dei periodi piu' bui soprattutto per le nostre tasche.

www.caseinaffittoroma.it
www.appartamentixaffitto.it

Dario Angelini 21.12.11 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esprimere non il mio pensiero (perchè vale come il due di picche) ma bensì il pensiero di Dio che dice in Geremia 10:23:..non appartiene all’uomo terreno la sua via. Non appartiene all’uomo che cammina nemmeno di dirigere il suo passo'. Nel corso dei secoli l'uomo ha dimostrato con innumerevoli governi che non E'IN GRADO DI GOVERNARE!! anzi ha DOMINATO l'uomo a suo danno.Ecclesiaste 8:9 dice:"Tutto questo ho visto, e il mio cuore si applicava a ogni opera che è stata fatta sotto il sole, [durante] il tempo che l’uomo ha dominato l’uomo a suo danno".

Dio ha un proposito e un obiettivo che stà portando avanti in maniera ineluttabile!
Si può parlare ORE,GIORNI,MESI,ANNI su qualsiasi argomento,si può fare così,si potrebbe fare così,quello che dici tu è sbagliato,quello che dico è giusto....possiamo andare avanti così all'infinito.
Dio SI ESPRIME così: in Isaia 55:8 dice:“Poiché i vostri pensieri non sono i miei pensieri, né le mie vie sono le vostre vie”, è l’espressione di Geova.“Poiché come i cieli sono più alti della terra, così le mie vie sono più alte delle vostre vie, e i miei pensieri dei vostri pensieri.
Viviamo negli ultimi giorni di questo sistema di cose,e più andremo avanti e peggio sarà!
Dio ha decretato che tutta la malvagità,le sofferenze le cancellerà in maniera definitiva e porterà il suo Regno dove ci sarà pace e prosperità. E cosa assai importante SARA'LUI A GOVERNARE!!!
E dà la possibilità a chi lo desidera di far parte di questo GOVERNO!
Volete farne parte?

Stefano Orlovich 21.12.11 16:24| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno potrebbe ricordare a Serpico che il Ministro Tremonti ritirava lo stipendio in contanti e che ci pagava l'affitto a Milanese (in nero) ?
A Serpico, non sei mica tanto sveglio
(e ti pago io...)

Giuliano R. Commentatore certificato 21.12.11 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ma sei impazzito? chi lo ha scritto questo post lo Psiconano? Dai movimenti sui conti si possono capire moltissime cose e si possono stanare migliaia di evasori!! Forse non saranno i grandi evasori ma magari i piccoli costruttori, ristoratori, gioiellieri, artigiani, professionisti vari(mi scuso con i moltissimi onestissimi lavoratori che appartengono a queste categorie)che dichiarano 1/5 di quello che guadagnano. Per i grandi evasori forse ci vorranno altre misure ma non possiamo negare che qualcosa di positivo si stia muovendo. In pochissimo tempo ho cominciato a sentir finalmente parlare di misure ovvie che in 20 anni nessuno ha fatto; questo e', a mio modesto parere, un ottimo segnale. Comicio a odiare la parola privacy. La privacy e' una parola che gli evasori hanno adottato per proteggersi. Se sei pulito non temi che un ispettore o un magistrato guardi nel tuo conto corrente o ascolti una telefonata con l'obiettivo di trovare degli evasori e proteggere la legalita'. Se lo temi e' solo perche' probabilmente hai qualcosa da nascondere (non mi riferisco a te, probabilmente tu hai problemi di privacy veramente perche' sei una persona famosa, ma ai normali cittadini non interessa). Caro Grillo stavolta hai preso una cantonata!!G

GP 21.12.11 15:49| 
 |
Rispondi al commento

SALVE A TUTTI.
VORREI POSTARE UN COMMENTO IN CONTROTENDENZA RISPETTO A QUANTO SCRITTO DA GRILLO.
SONO PIUTTOSTO FAVOREVOLE A QUESTO CONTROLLO A TAPPETO DA PARTE DELLA FINANZA. MOTIVO? E' ORA DI FINIRLA CON I FURBETTI EVASORI. SMETTIAMOLA DI DIRE CAVOLATE, LO SAPPIAMO BENISSIMO TUTTI CHE UNA MAREA DI EVASORI FISCALI NON SONO, E DICO NON SONO I PLURIEVASORI CHE PORTANO CAPITALI ALL'ESTERO. UNA FETTA ENORME DI EVASORI E' QUELLA DEI LIBERO PROFESSIONISTI E COMPANY CHE SI FANNO PAGARE IN NERO E UTILIZZANO OGNI TIPO DI SOTTERFUGIO PER SVIARE GI ACCERTAMENTI SULLA LORO REALE CAPACITA' CONTRIBUTIVA. VE LO DICE UNO STUDENTE UNIVERSITARIO CHE NE SENTE E VEDE DI TUTTI I COLORI, DALLA STUDENTESSA CHE VA IN GIRO CON IPHONE DA 550 EURO E BORSA FIMATA DA 200 EURO E POI NON PAGA LE TASSE UNIVERSITARIE PERCHE' IL PADRE LE HA INTESTATO UN APPARTAMENTINO A SUO NOME, COSI' FIGURA STUDENTESSA A TEMPO PIENO E SENZA REDDITO E QUINDI ESENTATA DAL PAGARE LE TASSE + HA LA MENSA GRATIS. DALL'AMICO CHE VA IN GIRO CON AUTO AUDI DA 40 MILA EURO E POI NON PAGA LE TASSE + MENSA GRATIS, E IL PADRE FA L'IDRAULICO (MA GUARDA UN PO'). SONO QUESTI FIGLI DI P*T*ANA QUELLI DA STANARE, QUELLI CHE SOTTRAGGONO SOLDI ALLA SOCIETA' PENSANDO UNICAMENTE AL PROPRIO INTERESSE PERSONALE. IO VOGLIO CHE SERPICO SETACCI I LORO SOLDI FINO A SAPERE QUANTI PELI NEL CULO HANNO PORCA MISERIA, E POI SE HAN FATTO I FURBI NE PAGHERANNO LE CONSEGUENZE SALATE. IO E LA MIA FAMIGLIA ABBIAMO RINUNCIATO A MIGLIAIA DI COSE DA ANNI E ANNI SENZA MAI NASCONDERE NIENTE, E CI SENTIAMO QUASI DEGLI IMBECILLI PERCHE' NON ABBIAMO FATTO I FURBI COME GLI ALTRI. E POI GRILLO, PERCHE' SE SI TRATTA DI INTERCETTARE AL TELEFONO DICI CHE SEI BEN CONTENTO DI FARTI INTERCETTARE, MENTRE SE SI PARLA DI RACCOGLIERE DATI FISCALI (PERALTRO CONSERVATI CON SEGRETO AMMINISTRATIVO) TI LAMENTI? MOLTO PEGGIO SE SPIANO LE TELEFONATE, DOVE PARLO E BASTA, PIUTTOSTO CHE MI SPIINO I SOLDI CHE HO IN BANCA SU CUI DEVO CORRETTAMENTE PAGARE LE TASSE. COERENZA!!!

Simone Daddabbo 21.12.11 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una bella rivincita con l'amaro in bocca......... mi sono preso la briga di attaccare dei giovani in servizio nell'ospedale di Tor Vergata........ Sapete qual'e'il vostro difetto piu'grande e'la rassegnazione,voi vivete con la speranza di un mondo migliore,ma se non combattete o peggio vi rassegnate come potete cambiarlo?Se non entrate nel profondo dei problemi,delle lunghe attese dei disservizi che l'utente subisce e apaticamente accettate il sistema il vostro futuro e'morto...

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 21.12.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia è un paese in telligente"
(Testo di Cuccagna e Befera)

L'italia
non è un paese
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce,
da comeeeeee usuuuuura la geeeeeeente.

Infatti all'inizio del mondo essa veniva chiamata Bel Paese.
Perché Bel Paese?
Ma Bel Paese, per le sue belle piazze!
A sì, sì Bel Paese!
Mentre l'Europa non era ancora in crisi
perché non era diventata un'agenzia di rating.
Io ho visto un incidente dove c'era un barcone
scarico di clandestinos che si è scentrato con un pulman
con su tutti disoccupati che mangiavano i sandwic
e ha perso una ruota.

Ma del resto
tutta la vita è una ruota
e la Borsa caduta
ogni dì
ripete, ripete,
ripete il suo gesto.

Poi la crisi l'ha spennata tutta
e ora gira nuda all'aria aperta
e non prova invidia nè avversione
neanche verso gli stati
che le passan davanti coll'occupazione.
Tutti gli stati nella loro superiorità superba
gli passan davanti coll'occupazione
e gli mettono il cappio al collo.

L'italia
non è un paese
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce,
da comeeeeee usuuuuura la geeeeeeente.

Così il fisco decise di aiutarne una.
Una bella aziendina tutta ricoperta di debiti
e nel sottoscala aveva un magazzino di scarpe
e dietro un tugurio dal quale uscivano le uova.
E così scoprì che la aziendina ama molto il caldo
e che denudata, oliata per evitare le scottature,
messa nel Serpico a novanta gradi
essa perde ogni scontrosità
e diventa molto buona.

L'italia
non è un paese
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce,
da comeeeeee usuuuuura la geeeeeeente.

È buona la aziendina.
La aziendina è molto buona, ma non è intelligente.
Come è buona la aziendina.
Assaggia questo pezzo senti...
Che buona la aziendina...
Come è buona la aziendina,
non è intelligente però è molto buona.

("L'aziendina", testi di Cuccagna e Befera)

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.11 15:25| 
 |
Rispondi al commento

INIZIATIVA IMPORTANTE
Inizia ufficialmente la raccolta firme per rendere illegale il trattamento privilegiato della classe politica.
Da lunedì tutti i municipi sono attivi per la raccolta delle firme.
Ai sensi degli articoli 7 e 48 della legge 25 maggio 1970 n. 352 la cancelleria della Corte Suprema di Cassazione ha annunciato, con pubblicazione sulla GU n. 227 del 29-9-2011, la promozione della proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo:
«Adeguamento alla media europea degli stipendi,emolumenti,indennità degli eletti negli organi di rappresentanza nazionale e locale».
L'iniziativa, nata in modo trasversale ai partiti e promossa dal gruppo facebook "Nun Te Regghe Più", dal titolo della famosa canzone di Rino Gaetano, ha come obiettivo la promulgazione di una legge di iniziativa popolare formata da un solo articolo:"i parlamentari italiani eletti al senato della repubblica, alla camera dei deputati, il presidente del consiglio, i ministri, i consiglieri e gli assessori regionali, provinciali e comunali, i governatori delle regioni, i presidenti delle province, i sindaci eletti dai cittadini, i funzionari nominati nelle aziende a partecipazione pubblica, ed equiparati non debbono percepire, a titolo di emolumenti, stipendi, indennità, tenuto conto del costo della vita e del potere reale di acquisto nell'unione europea, più della media aritmetica europea degli eletti negli altri paesi dell'unione per incarichi equivalenti"
La raccolta firme viene effettuata tramite appositi moduli vidimati depositati negli uffici elettorali dei comuni italiani, qui l'elenco aggiornato in tempo reale dei comuni nei quali è già possibile andare a firmare:

L'iniziativa è completamente autofinanziata dai promotori e dagli aderenti, eventuali segnalazioni di Comuni sprovvisti di moduli potranno essere effettuate nel gruppo facebook <http://www.facebook.com/groups/nunteregghepiu/

marco cattozzi 21.12.11 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Beppe Grillo

Vorrei sapere cortesemente se è vero che il BLOG è gestito dalla CASALEGGIO ASSOCIATI e che tra i clienti della stessa c'è una controllata della JP MORGAN (Una delle più grandi banche del Pianeta) ? E che è della famiglia Rockfeller...una delle famiglie che controlla l'economia globale del Pianeta?
Sa non mi interessa farLe i conti in tasca, ma dato che l'ho sempre seguita con interesse, attenzione e l'ho sostenuta, credendo alla Sua buona fede, sapere di questo legame, mi delude molto in quanto si ritroverebbe al disotto di quelli che critica.
In oltre ho notato sempre seguendola, che non parla più di TRUFFA DEL SIGNORAGGIO, come mai?
Non Le scrivo questo per criticarLa, ma per capire e dato che domandare è lecito e rispondere è cortesia, e Lei sembra una persona cortese, resto in attesa di un cortese cenno di riscontro.
Mi perdoni per il nome e cognome...non son veri, ma se risponderà alla mail non ho problemi a dirglieli.

TIZIO E CAIO 21.12.11 15:21| 
 |
Rispondi al commento

In questo disastro totale, dove la gente è costretta al suicidio, dobbiamo cambiare prospettiva,rovesciare il sistema: dobbiamo essere noi cittadini a richiedere i DANNI per i disastri ecomonici, ambientali, umani, morali, civili ecc... che ha inflitto il potere politico ed economico.
facciamo i conti di quanto devono restituirci e poi vediamo chi è che deve a chi!!

sonia fabbrocino 21.12.11 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ne penso l'ho scritto in questo articolo, credo sia molto eloquente il progetto in serbo per l'Italia e l'Europa.

http://coscienzaliena.blogspot.com/2011/12/ci-aspetta-un-futuro-di-guerra-fame-e_4373.html

Federico Bellini 21.12.11 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Credo che siamo arrivati a questo punto :

Ci sarà una "bestia"

Apocalisse 13:16
Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte;
Apocalisse 13:17
e che nessuno potesse C O M P R A R E o V E N D E RE senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome.


Questo presuppone un codice identificativo e gli acquisti elettronici.

Proprio dove le banche e il governo ci stanno mandando.

Perchè mai i pensionati sono costretti ad accendere un cc/b ?

[Vinkam :-) ], Brescia Commentatore certificato 21.12.11 14:34| 
 |
Rispondi al commento

...in italia la legge non e' uguale x tutti. punto.
se sono ricco e ti odio e ti voglio far fuori, pago un killer con o senza controlli su conti correnti, in italia o all' estero,
se ti voglio corrompere lo faro' senza troppa fatica, prima o poi, con o senza controlli su conti correnti, in italia o all' estero.

se sono ricco e meschino non ci sara' nulla che fermera' le mie intenzioni cattive, di odio e di prevaricazione......

questa e' la verita', purtroppo.....
un posto dove mettere soldi, diamanti, armi lo trovi sempre, e chi corrompere lo trovi sempre, e chi assoggettare lo trovi sempre.....

noi piccoli saremo sempre piu' controllati.
i grandi no.

cristina ., como Commentatore certificato 21.12.11 14:31| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente difficile leggere dai commenti una linea comune.

Ci sono coloro che dicono: a me sta bene qualsiasi controllo perchè non ho nulla da nascondere;

poi però ci sono coloro che dicono: non vedo perchè debbano sapere tutto quello che spendo, e già qui viene qualche sospetto;

poi ci sono coloro che dicono: perchè dobbiamo recuperare l'evasione se poi i soldi vanno a finire per pagare i mafiosi del governo, e non considerano che qualcosa rimarrà pure per avere servizi migliori, e la scusa mi sembra un po' debole;

poi ci sono quelli che dicono che preferiscono pagare al nero perchè risparmiano l'IVA, favorendo così quell'evasione di miliardi che ci affligge, di cui accusano SEMPRE ALTRI, non considerando che con questo ragionamento i primi evasori sono loro.

E' la menalità generale che è bacata, e non certo dagli ultimi anni.

Evadere il fisco è sempre stato, dopo il calcio, lo sport preferito dagli italiani.

Qualcuno lo fa con parsimonia per sopravvivere, altri lo fanno spudoratamente, altri semplicemente perchè non accettano tasse, e non pagano niente perchè sanno che tanto a pagare c'è qualcun altro.

Poi però ci si lamenta se uno Stato senza soldi, (perchè dove credete che lo Stato prenda i soldi per i servizi, dagli alberi della cuccagna?)
non riesce a soddisfare tutte le pressanti richieste da parte di chi non è disposto a contribuire.

Per me, qualsiasi iniziativa intesa a ridurre e possibilmente ad annullare questa catastrofica evasione è la benvenuta.

Anche se si dovessero usare cattive maniere.

Mgras 21.12.11 14:24| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando, certi commenti squadristi...lasciateli sempre lì bene in vista, bravi

Alex Scantalmassi 21.12.11 14:21| 
 |
Rispondi al commento


buon giorno

**le devo fare una esplorazione anale**

"? cosa ? "

controllo anale con guanto ++ dura solo un'ora

perchè ha qualcosa da nascondere?

"Assolutamente no! un attimo che mi levo
mutande" fate pure ....GODO come uno sfigato

perchè gode ?

"Perchè la fate anche al mio vicino con i soldi*...?" no???

Certo , ma i tempi sono lunghi ; lui ha tutto
intestato in una società alle Antille Olandesi con prestanome , scatole cinesi , holding e assicurazioni vita su paesi non toccabili..Bahamas** , caraibi ...°*°

ahhh°° "Quindi? "

Quindi levati le mutande coglione °°*°°a te ti
inculiamo subito**

pasqual z., parigi Commentatore certificato 21.12.11 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete sapere la verità ?

La piccola evasione ha consentito a milioni di italiani di sopravvivere alla violenza dello stato
che altrimenti li avrebbe ridotti alla fame.Senza la piccola evasione,l'unico risultato sarebbe stato che invece di 2000 miliardi di debito ne avrebbero fatti 2500...

tutto qui !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 21.12.11 14:06| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non ha nulla da nascondere non deve temere alcunché e chissenefrega se vanno a sfrugugliare nel mio conto corrente. Essendo stato dipendente ed ora pensionato, non ho mai potuto evadere un lira e dal 2001 un centesimo. Vadano, vedano, controllino e verifichino: dopo si vergogneranno.

Roland Eagle () Commentatore certificato 21.12.11 14:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

dunque se per ipotesi io fossi proprietario di uno
yacht 30 metri superlusso (magari fosse vero) e
fosse intestato ad una società offshore o battente
bandiera panamense serpico può accertarlo?
se una cosa vale sia per tutti altrimenti è la solita presa per i fondelli.

piro paro 21.12.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Proverbio del giorno scritto da Mandi appena sveglio:

"la superbia moltiplica i nostri nemici e fa fuggire i nostri amici".

Lui pensava stesse bene nell'aula del Parlamento, ma io penso stia MOLTO bene anche qui, riferito a qualcuno di cui non si può fare il nome perchè il commento non passa, ma credo posa agevolmente essere individuato.

Mgras 21.12.11 14:01| 
 |
Rispondi al commento

CRASH...

Montezemolo assumerà un impegno in politica per le elezioni del 2013... perchè la seconda Repubblica ha fallito? Vroom vroom...crash!!!

Il miglior impegno che un imprenditore pùò assumersi per amor di patria, è restare fuori dalla politica.

Ma 'sta legge sul conflitto di interessi? Tuttobbenetuttobbene...

TEST.

By Gian Franco Dominijanni


Ho appena letto un po' di commenti sula "fatto" che parlava del post di oggi: mammamia, lì è peggio!

Ma a nessuno viene in testa che se uno non ha niente da nascondere checazzoglienefregadelleintercettazionicontrollispionaggioprivacy!!!!!!

Che controllino pure tutto e tutti, me incluso!

La domanda invece, è la seguente. Se un tale approccio non da i risultati sperati, andrà ritirato e sostituito o continuerà ad esistere???

he he he he

Io penso che non darà i risultati sperati e per ovvi motivi, colpirebbe sì un po' di evasione, ma nulla farà contro il nero e specialmente contro l'elusione:

i contanti restano, le società di capitali anche, cosi come le scatole cinesi e le imprese anonime, e anche la non completa tracciabilità delle merci.

Che sia un provvedimento per un qualche "secondo fine"?

hasta farisei


Tony Commentatore certificato 21.12.11 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta su questo blog si diceva: io voglio essere intercettato http://www.beppegrillo.it/2005/09/io_voglio_esser/index.html.
Per la serie: se non ho nulla da nascondere, se sono pulito, perché dovrei temere di essere osservato?
Assolutamente condivisibile da parte mia. Allora come ora.
Adesso mi chiedo: se valeva per le intercettazioni di conversazioni perché non deve valere anche per le informazioni sulle operazioni di conto corrente?
Problemi di privacy in ogni caso, o no?
Io rinuncio in nome della trasparenza.
Certo, c'è il rischio di abusi con il controllo sui conti correnti, ma allora c'è anche sulle intercettazioni.
Perché dovrei essere tranquillo su una questione e timoroso sull'altra?

Diego Palombella 21.12.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordissimo su quanto scritto, ma mi sento così maledettamente impotente!
Stiamo anaspando, più o meno consapevoli, ma assolutamente e maledettamente impotenti!

Laura Erre 21.12.11 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Fatta la legge ...

se l'Europa non é una favola, e visto che i trattati europei lo prevedono esplicitamente, perché i tartassati e martirizzati cittadini italiani non si avvalgono della possibilitá di aprire un conto "non residenti" all'estero, in un Paese qualsiasi della zona euro, ? Dove i conti correnti non sono tassati, e i bonifici SEPA (interno zona euro) costano come in Italia?
Ovviamente il conto va comunicato al fisco italiano (tanto un conto corrente non rende nulla ed ai fini fiscali l'unica differenza é che non si pagano le tasse, l'Italia é l'unico Paese europeo che fa pagare tasse sui conti correnti).
Ovviamente il conto va gestito via internet, ma
non é certo un problema per la maggioranza degli italiani.
Se anche soltanto un 10 % dei cittadini italiani trasferisse all'estero il proprio conto bancario, nel pieno rispetto delle leggi fiscali, quante banche italiane chiuderebbero? Nessuna, poiché tutte hanno già all'estero le loro filiali - che funzionano incomparabilmente meglio che non quelle in Italia - e non gli costerebbe nulla far gestire lá i conti degli italiani.
I conti in Italia potrebbero essere chiusi con notevole risparmio (ed in più i soldi sarebbero al riparo dal prelievo forzoso che prima o poi si ripeterá, poiché nessuno creda che con le ridicole manovre fiscali del governo Monti si possa salvare l'orrendo debito pubblico).
Spero che lentamente la gente cominci a capire l'inganno: il Nano B. aveva promesso agli italiani "mare e monti", ... forse intendeva dire "Mario Monti", dunque un semplice qui pro quo.


Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 21.12.11 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non 120 mld di evasione ma 270 mld
Se ci chiedono sacrifici “impressionanti”, perché a farla franca sono sempre quelli che non hanno mai pagato? Il ministero dell’Economia stima che gli evasori ci costano 270 mld di € l’anno,il 18% del Pil.
La secessione, in Italia, c’è già stata. Senza ricorrere a miti celtici e ampolle salvifiche, una parte del “Paese che produce”, a nord come a sud, si è nascosta al fisco, tra gli evasori totali.
Negli ultimi 10 anni, la GdF ha scoperto 81.000, grossi evasori totali,imprenditori e liberi professionisti con partite Iva di comodo, nullatenenti solo sulla carta che non hanno mai versato un cents di tasse.Ma 15 milioni di persone,1 su 4,dichiara zero attività finanziarie eppure il 90% ha un conto corrente per 500 miliardi di euro.Qualcosa non torna.
In Italia l'evasione è lo sport nazionale
Gli evasori ci fanno 3 danni:
1°: distorcono la concorrenza, mettendo in crisi le aziende oneste.I lavoratori in nero scoperti dalle GdF negli ultimi 10 anni sono 270 mila.Perché la Lega non parla di questi nuovi schiavi?
Nel vicentino(profondo Nord),il colosso Mastrotto,leader nel settore conciario è stato trovato con 800 dipendenti irregolari e un’accusa di 1 mld e 300 mln evasi.Gli straordinari dei dipendenti venivano pagati in nero,esentasse. E se chiedi in giro nel Nord,dai sindacalisti agli imprenditori ti dicono che questa è la regola e se non ti adegui finisci fuori dal mercato.
2°:se c’è chi non paga,ci sarà un altro che paga per lui.In UE per evasione siamo secondi solo alla Grecia.Da almeno 13 anni,in Italia,si evadono 270 mld di € l'anno
I condoni di Tremonti hanno aumentato l’evasione senza portare nelle casse dello stato grosse cifre,il più redditizio,quello del 2008, ha recuperato 20 mld,un tredicesimo delle cifre evase
Gli evasori totali si avvantaggiano anche delle agevolazioni per i più poveri: asili, borse di studio,assistenza a domicilio per gli anziani o tessere dell’autobus e bollette di luce e gas a prezzi ridotti..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i complottisti hanno ragione, arriveremo presto al Microcip Sottocutaneo.. AUIhuAhuAHIA

Attrezzature Bar e Ristoranti 21.12.11 13:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.stormfront.org/forum/t722671/


Aho' raga'....fatevi due risate oppure rabbrividite, vedete un po' voi. Io personalmente non so se ridere o se piangere...

Si tratta della pagina di quel sito neonazista che ha per oggetto i bannati e le relative motivazioni.

P.S.

Fruttaro'...non e' pubblicita' e' che saro' pure ingenuo ma finche' non ho conosciuto sto sito nun ce credevo propo!

Maronna d' 'o Carmine...

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 21.12.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invidioso di serpico anche montezemolo ha ben pensato di partecipare allo show... il nuovo che avanza, come aprire una finestra per cambiare aria... peccato che la casa è di fronte alla discarica di san giorgio su legnano, buon natale a tutti, speriamo in questi ragazzi del movimento sponsorizzato dal beppe, sono gli unici in questo momento che mi rinfrancano, vorrei che tutti capissero quanto sono bravi e coraggiosi

roberto garzeni 21.12.11 13:38| 
 |
Rispondi al commento

esistono i fatti.
che gran parte di chi opera con partita iva evade le tasse.
Che l'Italia in questo è anomala.
allora basta verginelle, lo stato ha DIRITTO, tutti noi siamo lo stato, a richiedere a ricercare le tasse inevase.
il resto sono sofismi

gaetano toffali 21.12.11 13:37| 
 |
Rispondi al commento

il buro-cacca

Sono un funzionario dell'Agenzia delle Entrate e davvero non capisco questa lotta in nome della privacy:

" il poliziotto non indaghera' MAI sui suoi conti appunto non capisce"

1) la legge punisce ogni abuso e ogni nostra interrogazione viene registrata.

" non gli abusi dell'ufficio entrate(, gerit , equitalia) che sulla base del reddito presunto , AUTOACCERTAMENTO , come il re sole ti dicono che sei un evasore , quanto evadi e SE PAGHI ti danno 1/3 delle sanzioni " IL TUO DIRETTORE GENERALE RICEVE IL TARGET , FABBISOGNO DI SOLDI E POI SI PROCEDE CON UN COMPUTER "
ERGO RICORSO LUNGO E COSTOSO O PAGHI LA TANGENTE RIMODELLATA E SUBITO .

Non è solo violazione delle privacy , ma lesione diritti costituzionali nazionali ed uropei. Un grande bastardo fratello che unilateralmente , SENZA CONTROLLO , RANDOM E SU PROGRAMMA INFORMATICO CON TANTO DI EQUAZIONE,DEVIAZIONE STANDARD CALCOLA QUANTO SEI LADRO.

"screening preventivo di massa su tutti i contribuenti"

LA SCHEDATURA PICCOLO BACAROZZO IMMONDO A ME CITTADINO ONESTO NON LA FAI SE NON AUTORIZZATA DA UN MAGISTRATO -- COME NELLE DEPORTAZIONI DI HITLER , SI PARTE DAL PRSUPPOSTO CHE SIA TUTTI EBREI DA GASSARE E LADRI

2) Non tutti gli evasori aprono i conti in Svizzera.
"gli evasori operano su conti cifrati , trasferimenti e canali off -shore".

4) Anche i conti esteri possono lasciare traccia sui conti correnti nazionali(specie quando vengono fatti rientrare).
5) Si può fare una selezione più accurata e quindi una lotta all'evasione più efficiente.

Qui non si tratta di pubblicare sui giornali quanti soldi avete in banca ma di fare procedure semiautomatizzate che permettano selezioni più accurate.Il problema semmai è di razionalizzare la raccolta dati lasciando quelli più significativi (ad esempio l'incremento dei saldi)
CORRADO LUCIANI 20*12*11 20*35|

" POI NON LAMENTATEVI CHE RICEVETE BUSTE NATALIZIE "SIMPATICHE " PIENE DI POLVERE DI NEVE "

Ficcatele al culo le procedure semi*automatizzate

pasqual z., parigi Commentatore certificato 21.12.11 13:33| 
 |
Rispondi al commento

l’Europa non è la soluzione ma il problema e che, di conseguenza, sia il CX che il CX stanno portando l’Italia in un baratro in fondo al quale, se le politiche di austerità varate dal governo Monti proseguiranno, ci aspetta una nuova grande depressione, con cali del Pil superiori ai dieci punti, decine di migliaia di morti (per violenza, alcoolismo, chiusura di ospedali e di pronto-soccorsi, fallimenti esistenziali e suicidi), abbassamento drastico della vita media e dissolvimento dell’unità nazionale.

Occorre, pertanto, fermare Monti ad ogni costo. Ma come combatterlo? Non si può fare assegnamento sulle forze politiche esistenti, tutte abbarbicate al sistema di potere, prone ai voleri di quel 10% di milionari e speculatori che detiene la ricchezza nazionale

soluzione:

1) uscire dall’Unione europea e dalla Nato, riconquistare la piena autonomia politica;

2) uscire dall’euro e riconquistare la sovranità monetaria;

3) instaurare il controllo pubblico sulla Banca d’Italia e sull’intero sistema bancario e assicurativo;

4) nazionalizzare e proteggere i settori vitali dell’economia nazionale, rafforzandone la gestione pubblica;

5) esigere una moratoria sul pagamento dei debiti esteri affinché gli eventuali sacrifici richiesti al popolo lavoratore servano per salvare il paese e non per impinguare la speculazione finanziaria straniera;


Per quanto riguarda la sinistra, essa dovrebbe riconoscere la sua responsabilità per aver contribuito in misura determinante al disastro dell’euro, laddove questo mostriciattolo politico-economico-monetario è anche il prodotto della subalternità della sinistra al neoliberismo della fase imperialista.

in definitiva, la fuoriuscita dalla crisi è impossibile senza la riconquista della sovranità nazionale: bisogna uscire dalla Ue, spezzando la gabbia in cui è imprigionato il nostro popolo e rompendo le catene che soffocano il suo autonomo sviluppo.

Nevino Sisti Commentatore certificato 21.12.11 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono un semplice operaio che sino a ieri non aveva avuto bisogno di avere un conto corrente ( dopo che ho finito assieme a mia moglie di pagare quel salasso di mutuo , abbiamo deciso di staccare la spina con le banche . noi viviamo dei nostri piccoli stipendi che finiamo ogni mese , non avevamo altro da fare con quei soldi . la mika ditta mi mandava nella sua banca a ritirare l'assegno in contanti e pace per tutti. nella ditta dove lavoro eravamo rimasti solo in pochi a non avere accrediti in banca . ma con questa nuova manovra mi HANNO COSTRETTO A RECARMI IN BANCA E A CREARE QUALCOSA CHE MI SERVA PER APPOGGIARCI LO STIPENDIO ......PER CUI 10€ DI APERTURA ( attivare la carta prepagata ) e ritirare dal bancomat volta volta sino ad esaurimento del credito ....... MA IO I MIEI SOLDI TUTTI INSIEME NON LI PRENDERò PIù .....è UNA VERGOGNA ...E COSì DOVRà FARE ANCHE MIA MOGLIE IN UN ALTRA BANCA ......E ALLA FINE CHI CI GUADAGNA ????? NOI NO ... EPPURE COME MOLTISSIMI ONESTI ITALIANI NON ABBIAMO MAI EVASO NULLA ....MA CHE POSSIAMO FARE ......

ennio fialdini, fucecchio Commentatore certificato 21.12.11 13:28| 
 |
Rispondi al commento

per viviana qualcuno mi spieghi perchè monti parla di equità eccetera eccetera.
perchè cara viviana si possono eiminare più mosche
con il miele che con il veleno.

piro paro 21.12.11 13:19| 
 |
Rispondi al commento

no anzi ci darebbe un po' di respiro in attesa di entrare in Parlamento e mandarli tutti a casa.
io sono positivo, basta sapere che se va male poi c'è l'Argentina.

Alex Scantalmassi 21.12.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

non so cosa mi spinge a scrivere queste poche parole forse e' un bisogno di vedere che c'e' ancora tanta gente che crede nella bonta' e nella serita' della gente nella capacita' di usare la nostra intelligenza verso il bene comune di ogni individuo pero' piu' entro nel cuore dei vari problemi che affligono la gente vedo solo un vuoto e l'unico interesse e la speculazione la disentegrazione delle comunita' e abbiamo questi nostri rappresentanti che sono coloro che ci stanno portando verso la disintegrazione di tutto cio che e' bello e inportante nella nostra vita ,mi sto convincendo sempre di piu che l'unica speranza che ci rimane per poter cambiare questo sistema mondiale e' propio quello di cominciare a dedicare ogni momento possibile a far si che sempre piu gente apra gli occhi e se veramente ha un cuore e un'amore per la vita deve dire basta forse e' propio questa la vera strada della salvezza che accupation everywhere sta creando ,vorrei tanto conoscere se questa rabbia che o in corpo e' condivisa e si puo trasformare in un'arma per un'azione diretta e pacifica un saluto pietro

giampietro fraccari 21.12.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Il vero petrolio dell'Italia non è solo il patrimonio artistico e culturale ma la massa degli evasori...scaviamo in quella massa e diventeremo ricchi!!

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 21.12.11 13:18| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, leggo con piacere la montagna di vaff..lo che ti sei preso con questo post , che ci potevi risparmiare. Mi fà molto piacere perchè è il segno tangibile che il M5S è fatto da persone dotate di un cervello, che ragionano e pensano, e non hanno problemi a sbranarti quanto dici cazzate !!!! noi siamo diversi !!!! W il M5S !!!! ps: quando sfonderemo in parlamento , SBRANIAMOLI TUTTI !!!! ...ESPROPRIO DI TUTTI I BENI ARRAFFATI CON DECENNI DI SACCHEGGIO DELLA NAZIONE !!!! ........ITALIANI !!!!!!!!!!!!!!!!

tina ghigliot 21.12.11 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Potete giocar con le parole quanto vi pare e piace, ma se uno vi chiedesse una cosa del tipo:

vuoi questo servizio "x" che ti costerà tanto "y"?

A mio avviso, è la domanda che è sbagliata: non quanto sia equo l'ammontare della pressione fiscale, ma quanto i cittadini vogliono di servizi e quanto sono disposti a pagare, a prescindere dal 15%, o dal 33%, o dal 100%!!!

Tutte le aliquote sono buone se conformi alla volontà dei cittadini che le votano.

Per cui, ancora una volta: bisogna uscire dall'ottica del "si" e del "no" a qualcuno o qualcosa e entrare in un altra dimensione critica.

hasta farisei

Tony Commentatore certificato 21.12.11 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, incominciamo ad avere un pò paura? Spero proprio di no perchè, altrimenti, sai che figura di cioccolato?

fabrizio fontaneto 21.12.11 13:13| 
 |
Rispondi al commento

accidenti è stata postata prima la seconda parte e poi la prima !!!!

Maurizio Rea, Avezzano Commentatore certificato 21.12.11 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il parallelo con Leman viene dal fatto che 100 miliardi di valore non ci sono, basta leggere la tabella al link precedente.

quindi ci sarebbe un cartolarizzazione maggiore rispetto al patrimonio reale alienabile sottostante, direi.

Alex Scantalmassi 21.12.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

privato, esercizio commerciale, transazione finanziaria ecc... Per l'equità basterà applicare una semplice formuletta matematica, e a maggiore importo corrisponderà una maggiore aliquota. A questo punto e per quanto riguarda l'Europa, ogni stato potrebbe destinate una percentuale del gettito alla BCE la cui esistenza sarebbe così leggittimata.
E non è affatto finita.
A desso IVA, dichiarazione dei redditi, tasse,balzelli, escamotage finanziari, patetiche arrampicate sugli specchi come quelle a cui stiamo assistendo con raccapriccio in questi giorni, non avrebbero più motivo di essere, finalmente potremmo dedicarci a migliorare la qualità della vita che è con tutte le implicazioni più profonde, lo scopo a cui dovremmo tendere......
Saluti e abbracci

Maurizio Rea, Avezzano Commentatore certificato 21.12.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento

A chi servono i soldi?
Intendo dire i contanti, i soldi fisici.
Dovrebbero servire a pagare giusto?
Invece servono per essere rubati a rischio della vita di chi deve proteggerli dalle rapine, a permettere la corruzione con le mazzette, ad essere falsificati con danni enormi per gli stati che già sprecano enormi risorse per stamparli, per essere persi,rottamati. E poi sono sporchi, veicolo di malattie.
Togliamo di mezzo i contanti.
Gli strumenti informatici e tecnologici ci permettono ampiamente, e già addirittura da decenni di farne a meno, si eviterebbe tutto quanto appena detto, ma sarebbe ancora solo un aspetto marginale dei vantaggi che porterebbe la loro eliminazione.
Il vero vantaggio sarebbe il poter tassare qualsiasi transazione alla base, in tempo reale. Come ripeto gli strumenti per attuare il cambiamento abbondano, una volta c'erano le cabine telefoniche, oggi si potrebbero facilmente sostituire con colonnine telematiche, dove poter scambiare denaro per piccole occasionali transazioni tra privati, pagare bollette, consultare il proprio c.c. e chi più ne ha più ne metta (per non parlare di smartphone computer e tablet). La sicurezza per i pagamenti sarebbe affidata a riconoscimenti ottici, password, riconoscimento di DNA, impronte digitali ecc...
I tal modo in tempo reale ogni transazione diviene tassabile alla base, cioè nel momento stesso in cui viene eseguita.
Le casse dello stato diverrebbero come una slot machine in perenne vincita. Si tasserebbero in modo indolore tutti, ma proprio tutti gli scambi commerciali e non. Dalla paghetta settimanale del figlioletto adolescente (a prescindere se giusto o sbagliato) alle grandi transazioni finanziarie. Addio evasione fiscale, paradossalmente verrebbero tassate anche le operazioni fuorilegge (comunque combattute !), quali spaccio di "materiale" illecito o, dove ancora vietato, prestazioni sessuali dietro compenso e così via.
I parametri di tassazione verrebbero applicati in base al tipo di appartenenza:

Maurizio Rea, Avezzano Commentatore certificato 21.12.11 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto sotto, è quello che faceva Leman Brothers prima di fallire, solo che lo faceva con beni privati.
cartolarizzano beni pubblici in cambio di debito pubblico, stavolta.

già!

Alex Scantalmassi 21.12.11 13:03| 
 |
Rispondi al commento

L'idea di fondo, ovvero ridurre l'esposizione al debito pubblico per banche ed assicurazioni e contemporaneamente ridurre il debito sovrano di 90-100 miliardi, pari al 5-6% del PIL, pare abbia raccolto l'interessamento di alcuni ambienti istituzionali. La stampa ha riportato la voce che Deutsche Bank e Bnp Paribas starebbero lavorando al dossier, offrendo suggerimenti al ministero dell'Economia: l'ipotesi che attualmente gode di maggior credito è la costituzione di una società veicolo ex novo, anche integralmente pubblica, che possa emettere obbligazioni a lungo termine, garantite dagli attivi conferiti. Tali obbligazioni sarebbero sottoscritte dai privati e pagate consegnando non denaro, ma titoli di stato in circolazione. Con i titoli governativi raccolti, la società pagherebbe i soggetti pubblici conferenti i cespiti posti a garanzia. Lo Stato, pro quota sui conferimenti, rientrerebbe in possesso del suo debito e lo potrebbe annullare.


questa ipotesi a mio parere incontrerebbe l'appoggio di Milano Finanza e Italia Oggi e forse anche il sole 24 ore visto che la patrimoniale è naufragata...
ne discutono seriamente.

Alex Scantalmassi 21.12.11 12:59| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo lo sai che c'è un SUMMIT sulla MMT??
LO SAI CHE LO ORGANIZZA PAOLO BARNARD?
CI VIENI ANCHE TU AD ASCOLTARE?

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=283


MA LO SAI COSA è LA M.M.T????
CONTINUI A LAMENTARTI E NON SAI CHE IL DEBITO SE LO SONO INVENTATO E CHE GLI STATI SOVRANI DOVREBBERO TUTTI AVERE UN CERTO DEBITO SE CREANO OCCUPAZIONE PER I CITTADINI. TU LA COSA PIù GRANDE CHE CI STA SPAZZANDO VIA NON LA NOTI OPPURE FAI FINTA DI NIENTE: è IL NEOLIBERISMO CRIMINALE.
CHI TACE-LO SAI ANCHE TU- ACCONSENTE!!!

FRANCESCO M., reggio calabria Commentatore certificato 21.12.11 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL 1° SETTEMBRE 1967
LO STATO ITALIANO VISTA L'INSOSTENIBILE SITUAZIONE URBANISITICO-CATASTALE
DECISE DI FARE TABULA RASA E RICOMNCIARE DA ZERO CON NUOVE REGOLE

OGGI,
LO STATO DOVREBBE FARE LO STESSO CON LA SITUAZIONE FISCALE.
- NON servono manovre con cui spremere limoni già spremuti, CREANO RECESSIONE
- NON servono sistemi di controllo per i tanti piccoli evasori privati e statali col doppio lavoro, che se non fanno un pò di nero chiudono, CHIUDEREBBERO LE AZIENDE

OCCORRE:
- RISTABILIRE ALIQUOTE FISCALI EQUE (25%)
- FAR PAGARE TUTTI ANCHE CON SERPICO
- CHI NON PAGA VA IN GALERA PER DANNI ALLA COMUNITA', altro che depenalizzazione del falso in bilancio, prescrizione, condoni, immunità e indulti
- ELIMINAZIONE DEGLI SPRECHI, non si possono chiedere tasse per pagare sprechi e privilegi di singoli e cricche, chi spreca e abusa va in galera con gli evasori, sempre per danno alla comunità
- CREARE SOLO TASSE DI SCOPO, non puoi fare la benzina con le cui tasse paghi la guerra in abissinia, semmai puoi pagare con le tasse della benzina un fondo per l'ecologia e le nuove energie

MA QUESTO CE LO ABBIAMO CHIARO TUTTI DENTRO DI NOI

E' CHE QUESTI SIGNORI,
IN TUTTA EUROPA,
VOGLIONO DISTRUGGERE GLI STATI PER SOTTOMETTERLI ED ENTITA' PIU' AMPIE COME LA COMUNITA' EUROPEA,
PERCHE' MENO CONTROLLABILI.

DOBBIAMO RIAPPROPIARCI DEI NOSTRI STATI,
REGIONI,
PROVINCE,
COMUNI,
QUARTIERI
AFFINCHE' POSSIAMO ESSERE LO STATO CHE VOGLIAMO

Diego Etcheverry Commentatore certificato 21.12.11 12:55| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno mi spieghi perché Monti continua parlare ipocritamente di equità e la Fornero continua falsamente a dire che non ci devono essere privilegi, e poi IMU e controlli fiscali non riguarderanno partiti, fondazioni, società e proprietà ecclesiastiche?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe grillo lo sai che c'è un SUMMIT sulla MMT??
LO SAI CHE LO ORGANIZZA PAOLO BARNARD?
CI VIENI ANCHE TU AD ASCOLTARE?

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=283

FRANCESCO M., reggio calabria Commentatore certificato 21.12.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche in egitto si profila la vittoria dei partiti
vicini agli islamici solo un cieco non può vedere
cosa sta succedendo stanno preparando il terreno per
la terza guerra mondiale.
lo sò non centra niente con il post di oggi ma mi sono sentito di scriverlo.

piro paro 21.12.11 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Va a finire che ci scambiamo i monumenti e chiudiamo la storia per compensazione.
a noi la Torre Eiffel (che vale meno) e a loro il Colosseo.

Alex Scantalmassi 21.12.11 12:51| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO chiede di aumentare l'età
delle pensioni perché in EUROPA tutti
lo fanno.

NOI CHIEDIAMO IN CAMBIO:

w di arrestare tutti i politici
corrotti , di allontanare dai pubblici
uffici tutti quelli condannati in via
definitiva perché in EUROPA tutti lo
fanno, o si dimettono da soli per
evitare imbarazzanti figure.

NOI CHIEDIAMO

w di dimezzare il numero di parlamentari
perche’ in EUROPA nessun paese ha cosi’
tanti politici !!

NOI CHIEDIAMO

w di diminuire in modo drastico gli stipendi
e i privilegi a parlamentari e
senatori, perché in EUROPA nessuno
guadagna come loro.

NOI CHIEDIAMO

w di poter esercitare il “mestiere” di politico al
massimo per 2 legislature come in
EUROPA tutti fanno !!

NOI CHIEDIAMO

w di mettere un tetto massimo all’importo
delle pensioni erogate dallo stato
(anche retroattive), max. 5.000, 00
euro al mese di chiunque, politici e
non, poiche’ in EUROPA nessuno
percepisce 15/20 oppure 37.000,00 euro
al mese di pensione come avviene in
ITALIA

NOI CHIEDIAMO

w di far pagare i medicinali visite specialistiche e cure
mediche ai familiari dei politici
poiche’ in EUROPA nessun familiare dei
politici ne usufruisce come avviene
invece in ITALIA dove con la scusa
dell’immagine vengono addirittura
messi a carico dello stato anche gli
interventi di chirurgia estetica, cure
balneotermali ed elioterapioche dei
familiari dei nostri politici !!

CARI MINISTRI

w non ci paragonate alla
GERMANIA dove non si pagano le
autostrade, i libri di testo per le
scuole sono a carico dello stato sino
al 18° anno d’eta’, il 90 % degli gli
asili e nido sono aziendali e gratuiti
e non ti chiedono 400/450 euro come gli
asili statali italiani !!

IN FRANCIA

w le donne possono evitare di
andare a lavorare part time per
racimolare qualche soldo indispensabile
in famiglia e percepiscono dallo stato
un assegno di 500,00 euro al mese come
c

Andrea Silveri 21.12.11 12:47| 
 |
Rispondi al commento

120 miliardi di evasione annuale?

Anche il più stupido degli italiani capirebbe che si potrebbe risolverla obbligando tutti i cittadini italiani ad avere una carta di credito a carico dello stato per usarla dal cappuccino al ginecologo.

Sarebbe tutto risolto!
Uno qualsiasi
-----------------------------------------------
e poi come glielo spieghi alla moglie che hai speso 300 euro a trans che hai regalato le rose alla collega che ti vuoi scopare che continui a fumare di nascosto perche le hai detto che hai smesso, madonna se siete coglioni, ci tenete proprio tanto a farvi inculare piu di quanto non lo siate ora,
potere totale in mano alle banche ma siete davvero fenomenali, poi giusto per la cronaca cosa pensate di beccare cosi i berlusconi i della valle i briatore o chi altro ?
no perche giusto per la cronaca quelli hanno una 50 di conti esteri e relative carte di credito piu una centinaio di fiduciarie off shore intestate a una serie di scatole cinesi o alla signorina vagina seminova residente in Liechtenstein

marco fiaschi 21.12.11 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri ho chiuso il mio conto corrente alla domanda
del cassiere "ha qualche motivo particolare che la
induce a questa decisione".
risposta"ho deciso di trasferirmì alle isole CAYMAN.
la sensazione che ho provato?come togliersi il gesso da una gamba.

piro paro 21.12.11 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spulciano i conti correnti per vendere l'illusione di controllare l'evasione. Intanto, lo Stato, consente ad alcuni cittadini privilegiati di intestare automobili prestigiose, barche, ville, parchi e tutti i costi derivanti a carico delle aziende dei medesimi e dedurli dalle tasse e quindi di caricarne le spese su tutti gli altri cittadini.

L'evasione, è legale.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 21.12.11 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Era ora che il fisco imparasse a "fare i join", cioe' a mettere assieme i dati di cui dispone!
Puo' non piacere che vengano monitorati i movimenti sul proprio conto, ma fino a che ci sara' un'evasione di queste proporzioni e' inevitabile ricorrere anche a misure "antipatiche".
Sul fatto che la "grande evasione" non passi dai c/c posso essere d'accordo, ma non ci si puo' nascondere che c'e' un'evasione diffusa e quella passa eccome dai conti correnti. I grandi evasori, i ladri, ecc ci sono ovunque, ma un livello di evasione come quello italiano no.

valter fiore 21.12.11 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno dei sapientoni del blog si è mai chiesto perchè grillo non vada ospite alla trasmissione di sartoro servizio pubblico ?

Chiedetelo ai casaleggio associati loro la sanno la risposta.

Pietro T. Commentatore certificato 21.12.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti sono consapevoli che questo livello di debito è insostenibile.
iniziano a circolare negli ambienti che contano progetti di riduzione del debito nonostante la recessione.

"Secondo Mediobanca, la Repubblica Italiana potrebbe offrire ai privati (risparmiatori, banche, assicurazioni, fondi) la possibilità di uno scambio tra i titoli di stato da loro detenuti e beni patrimoniali dello Stato o degli enti locali."

http://www.economy2050.com/2011/12/un-progetto-di-riduzione-del-debito.html

Alex Scantalmassi 21.12.11 12:42| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di Serpico....per combattere l'evasione fiscale basterebbe far scaricare agli italiani una parte della fiscalità derivante dall'acquisto di beni e servizi attraverso la dimostrazione di pagamento di scontrini fiscali e fatture. E' appena il caso di sottolineare che tutti noi avremmo interesse a farci scontrinare gli acquisti con il prezzo giusto, a farci consegnare fatture e ricevute da professionisti, commercianti, artigiani, se ci consentissero di scaricare a fine anno parte delle spese effettuate , magari nella misura del 10/15% dell'imponibile.
Immaginate con quale entusiasmo chiunque chiederebbe la fattura???
Ma, ahimè, si sa che la saggezza e l'intelligenza nulla possono contro l'ignoranza e l'imbecillità (dei nostri politici).

Leo Lunanova

Pantaleo Lunanova 21.12.11 12:41| 
 |
Rispondi al commento

che siano maledetti bastardi figli di bastardi, vogliono controllare cosa la disperazione degli italiani:
CONTROLLANO COSA:

- chi riceve un aiuto dai genitori o da un parente
- chi ha emesso un assegno e per coprire deve rivolgersi ad un amico, perchè non ha ricevuto i pagamenti di quanto avanzava dal pubblico.
- chi riceve un piccolo prestito da parenti o altri per poter fare natale con i figli.
- chi restituisce un prestito ricevuto in passato.
- chi riceve un aiuto economico per fare in tempo delle analisi che diversamente le asll ti faranno dopo morto.
questo è uno schifo, le tasse non si pagano perché
intimoriti e vessati;
LE TASSE NOI LE PAGHEREMO QUANDO SAPREMO A CHE SERVONO E SOPRATTUTTO CHE NON SERVONO PER INGRASSARE I SOLITI FARABUTTI, CHE NON SERVONO DA FAR SPERPERARE AI SOLITI DELINQUENTI.
prima o poi finirà........ vedremo come finirà...

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 21.12.11 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi lavora nell'ambiente o ha che fare con gli uffici finanziari di tutta Italia, sa benissimo che il sistema serpico oltre a essere una buffonata è già stato testato in precedenza, e comunque all'anagrafe tributaria sanno già tutto. Questo software è solamente un costo aggiuntivo della pubblica amministrazione, visto che sarà costato minimo una decina di milioni di euro, per colpire sempre e solo chi ha poche migliaia di euro sul conto corrente. Coloro che hanno conti a sei zeri, non fanno mai transitare denaro su conti correnti italiani. Infatti pur l'ex Ministro Tremonti si faceva pagare lo stipendio in contanti quando la norma sull'antiriciclaggio prevede che per importi superiori a 2500 euro si deve fare bonifico. Loro continueranno sempre ad agire in questa maniera, a loro non frega un emerito c____o degli italiani poveracci e che con mille euro devono arrivare a fine mese.

MARCO RUGO 21.12.11 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: “Mai avuto la passione per la politica, ora viaggio su aerei più belli”
Lo abbiamo sempre saputo, i tuoi interessi sono i soldi e senza la politica eri in galera e fallito. Miserabile uomo, spero chetu vada in galera prima di morire.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 21.12.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Proverbio tedesco se vale per la Germania vale anche per gli italiani.

Vertrauen ist gut, Kontrolle ist besser!

La fiducia è una bella cosa ma il controllo è migliore.

claudio battaglia 21.12.11 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non può pontificare chi non ha mai lavorato.

Non può lanciare moniti chi ha vissuto solo e sulla politica.

Non può chiedere sacrifici chi non sà nemmeno cosa vuol dire pagare un mutuo o arrivare alla fine del mese senza indebitarsi.

Non può parlare di equità e giustizia chi vive nel lusso, tra servitori ultrapagati dalla comunità.

Non può erigersi a padre della patria chi è stato nominato da nominati.

Ogni riferimento a persona è assolutamente voluto.

Mauro Cardoni 21.12.11 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Chi sa se il super cervellone sa fare la differenza tra il prezzo reale di un biglietto d'aereo Roma – Bruxelles e i soldi presi dall'euro presidente Giorgio Napolitano che chiede sacrifici a tutti tranne che a se stesso?

http://www.youtube.com/watch?v=8L-e5Cvm-wQ

Serpico si farà restituire i soldi?...AH SAPERLO!

Mi raccomando, anche quest'anno tutti davanti alla tv ad ascoltare il sermone di capodanno della Maria Antonietta nostrana tra un cambio di catetere+pannolone e l'altro.

vincenzo c. 21.12.11 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque per tutti lor signori tassati alla fonte duri e puri del uccidete gli evasori

mi piacerebbe proprio farvi le pulci in tasca e scoprire quante fatture non avete voluto per risparmiare l'iva e avere lo sconto, quanti lavoretti in nero a riparare il pc al collega piuttosto che vendergli il telefonino proveniente non si sa dove o la macchina fotografica digitale comprata all'estero
no perche guarda caso siete tutti evasori e complici di evasori

ps non sperticatevi in cantina con domande idiote sei un idraulico sei un commmerciante sei linero professionista, perche mi spiace deludervi sono solo un disoccupato.

marco fiaschi 21.12.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi contro tracciabilità.
«Per regali da nascondere a moglie»
Spiritoso come il boia nell'atto di tirare la corda dell'impiccato, la iena ridens

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 21.12.11 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Più che la privacy dei c/c ci inquieta bossi e berlusconi che continuano a fare società nel salvare i mafiosi, il vecchio governo non cambia mai, del resto come sono nati restano.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 21.12.11 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna! è la prima volta che si fa qualcosa di serio contro l'evasione ,non va mai bene niente.
Luigi

Luigi Calderale 21.12.11 12:07| 
 |
Rispondi al commento

per i fenomeni del ben venga serpico e lo stato di polizia tributaria incollo un paio di commenti notturni
---
per prendere i medi evasori basta incrociare le dichiarazioni dei redditi
con i beni intestati e se sei un nullatenente con ferrari o sei un evasore
totale o un prestanome fa poca differenza perche ti sequesto il bene seduta
stante

i grandi evasori te li puoi scordare pagano estero su estero se no fanno
una bella aziendina in liechstain a cui vendono la loro produzione allo
0,05% di utile poi da un bell'ufficio commerciale a ginevra rivendono col
loro margine
( e sono una marea che lo fanno )

sveglia gente serpico serve solo a fottere chi sto mese e in ritardo con
l'affitto ma magari ha comprato la sedia a rotelle alla madre disabile
(bene ovviamente superfluo per un sistema come il nostro)

hihihi poi non oso pensare a quelli che pagano l'appartamento all'amante o
gli fanno il regalino all'insaputa della moglie/marito
marco fiaschi
-------------------------------------------------
I GRANDI EVASORI RIMANGONO UGUALMENTE

PRENDIAMO UN CAPO DI ABBIGLIAMENTO VENDUTO A 100 € IN ITALIA

- IL CAPO ALL'ORIGINE (CINA O ROMANIA) COSTA 50 €

- LA FIDUCIARIA ALL'ESTERO LO VENDE A 80€ ALL'ITALIANA

- L'AZIENDA ITALIANA LO PAGA 80 E LO VENDE A 100 €

- 20 € A CAPO SONO QUELLI CHE SERVONO PER MANTENRE APERTE LE AZIENDE

- 30 € SU OGNI CAPO SONO RIMASTI ALL'ESTERO IN UN PARADISO OFF SHORE DELLA FIDUCIARIA

UN CAPO PUO' ESSERE QUALSIASI COSA,UNO STAMPO CHE RIMANE IN ROMANIA O CINA, UN MACCHINARIO PAGATO DALL'AZIENDA ITALIANA PER OPERARE SU COMMISSIONE, DIRITTI TELEVISIVI, ECC, ECC.

CAMBIATE I NUMERI
CAMBIATE LA MERCE SOPRA COME VOLETE
MA NON CAMBIA L'EVASIONE
PER CHI LAVORA CON L'ESTERO


- LA FIDUCIARIA INVIA IN ITALIA UNA VISA, UNA MASTER CARD, DINNERS, VUOTE INTESTATE A HARAB SAFAL INTUCUL
- LA FIDUCIARIA CARICA ALL'ESTERO MENSILMENTE LE CARTE DI MR INTUCUL, CHE SONO IN POSSESSO DELL'ITALIANO SU QUANTO LASCIATO ALL'ESTERO
- L'ITALIANO LA USA E SPENDE SOLDI DI INTUCUL

marco fiaschi 21.12.11 12:04| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah sia ben chiaro: se questa rimarrà la posizione ufficiale del M5S IO NON LO VOTO.

Adriano 21.12.11 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL diritto in italia è un optional..è bene essere chiari il fisco in italia agisce in modo Illegale, perchè utilizza il metodo "induttivo" e cioè non necessità di prove certe, ecco perchè i n/s politici si roempono la bocca con il lite motive "sull'evasione" gettonato in tutte le epoche!.
Mentre in questo paese sparivano camionate di soldi, grazie alla corruzione,truffe,ecc..i sindacati portavano in piazza i lavoratori dipendenti, al grido "la marcia degli onesti"!noi siamo i puri gli autonomi sono ladri!.
Poi venne L'Hotel Raphael...e le monetine contro Craxi..additato come unico responsabile di tangentopoli, senza che nessuno ci dicesse quanto e come era stato derubato il popolo italiano.
Un dato certo oggi l'abbiamo, basta prendere due dati e capire in che mani siamo stati e siamo,escludendo l'evasione!allora:
In 12 anni sono state fatte 20 manovra, per 535 miliardi d'euro,(attenzione manovre per correggere i bilanci)nel 2001 il debito pubblico era di 1300 mld di euri,oggi,nostante le manovre correttive è aumentato di 600 mld.
Ergo che in 12 anni sono stati spesi 1200 miliardi..cento miliardi in più all'anno rispetto all'introiti fiscali ordinari!!!.
Quindi il DP è aumentato quasi del 45% nell'arco di 12 anni!!!.
A questo ci vanno aggiunti i debiti correnti della PA verso aziende private...Auguri!!!
Napolitano sta cercando di difendersi..dicendo che l'elezioni anticipate erano un pericolo per il paese!cazzate la Spagna docet...!si svegli!!!la guerra è finita!!!...intanto il tasso medio rimane alto, almeno di 150 ptb rispetto ai Bonos Spagnoli....si svegli!!
Non c'è alternatiiva, va resettato tutto, sarebbe stato più dignitoso ammettere di avere una classe politica marcia e per questo il presidente avrebbe assunto pieni poteri, mandando tutti a casa!mettendo al voto online proposte e provvedimenti d'adottare per uscire dal questo tumore che si chiama "partitocrazia".

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.12.11 12:00| 
 |
Rispondi al commento

POVERA GENTE!COME SIETE MESSA MALE!
POSSIBILE CHE SECONDO VOI CHI EVADE E' SEMPRE IL SOLITO ELETTRICISTA O L'IDRAULICO!!Ma andatevene a CAGARE tutti!
I veri evasori sono:
1)gli avvocati
2)i medici (dentisti in primis)
3)Parrucchieri - estetiste - palestre
4)Discoteche - ristoranti - pizzerie
5)Infermieri dipendenti (che negli orari di lavoro fanno assistenza in nero)
6)Dipendenti pubblici e privati
7)Commercialisti
8)meccanici - elettrauti
9)agenzie di viaggi....ecc...ecc....ecc...
BASTA A ROMPERE I COGLIONI SEMPRE E CON I SOLITI ARTIGIANI

Diego Palma 21.12.11 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che sono contrari si rendono conto che se chiedono un prestito ad una finanziaria per comprarsi l'ultimo modello di smartphone questa gli fa una radiografia su redditi che serpico gli fa un baffo ?

Adriano 21.12.11 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se io faccio un bonifico a favore di mediaset premium(cosa che non farò MAI), è giusto che il mio versamento venga monitorato,anche perchè,se risultassi nullatenente,come potrei permettermi il lusso? e finquà potremmo starci.
Ma il problema che Serpico non affronta è che i soldi del mio bonifico possono essere LEGALMENTE dirottati verso una delle tante società "off shore" che gestiscono la distribuzione dei contenuti e che si trovano nei paradisi fiscali.Se si continua a permettere che le grandi società,quelle che evadono ed eludono,possano operare tranquillamente fuori dalle regole,questo non ha senso.

Salviamo le lambrette dalla ruggine 21.12.11 11:49| 
 |
Rispondi al commento

La Tessera Fiscale Elettronica (simile alla tessera sanitaria)dove vengano registrati accrediti e pagamenti.
Fine anno, tassare capitale residuo.
Tutti, pagherebbero e consumerebbero pur di non pagare tasse.
Se poi, proprio vogliamo dare una mano alla produzione nazionale, le merci di provenienza extraeuropea e le spese sostenute all'estero, si possono scaricare al 50% (la Tessera Fiscale Elettronica, le riconoscerebbe dal codice a barre).
Et voilà.

Francesco D., Carrara Commentatore certificato 21.12.11 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,
come hai organizzato il VDay dovresti organizzare tramite rete una rivolta pacifica di tutto il popolo italiano a Roma per giorni interi. Prendere al fischio i nostri politici e i nostri tecnici, non possiamo sempre pagare noi e loro mantenere privilegi e superstipendi è ora di fargli capire che se vuole è il popolo che comanda, se tutti i giorni si fà casini e nessuno va a lavorare, vedremo chi la spunta e chi va a casa. Ci vuole gente nuova e soprattutto onesta

Franca Ratellusa 21.12.11 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che Beppe abbia ragione: se la storia insegna qualcosda è che la grande corruzione è difficile da provare proprio perchè non passa per i normali canali bancari, riservati alla corruzione spicciola, ma su conti esteri svizzeri o, meglio ancora, di altri paradisi fiscali o comprando case "all'insaputa" del ministro o deputato acquirente. Serpico quindi aiuterà contro la corruzione o sarà un fallimento come l' Agenzia delle Entrate?E' probabile che in minima parte,per la parte della corruzione spicciola di pubblici funzionari, forse aiuterà ma ciò vale l'intrusione di centinaia di persone nella privacy dei cittadini?Ma la vera domanda è: lo Stato vuole veramente combattere la corruzione o " dare addosso" ai cittadini che sbagliano di 50 o 100 euro le dichiarazioni?

michele d. 21.12.11 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Stanno SPACCIANDO PER NUOVO un software GIA' IN USO DA 5 ANNI.

Mario Amabile Commentatore certificato 21.12.11 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Certo Serpico di cui hanno cambiato il segno morale non andrà a rovistare nei fiorenti conti correnti dei romeni che circolano nelle nostre città a bordo di suv e bmw dai vetri oscurati e che sono all'origine di un fenomeno di furti sistematico e irrimediabile. Strizzerranno come sempre noi poveri sfigati che non possiamo nemmeno dire che è meglio essere immigrati poichè si avrebbero più diritti...

Piergiulio L., parma Commentatore certificato 21.12.11 11:28| 
 |
Rispondi al commento

concordo con Grillo al 100%. Per tutti quelli che sono contenti che il fisco gli entri nel proprio conto corrente forse è perchè non hanno mai avuto a che fare con l'Agenzia delle Entrate (un branco di gente ottusa col paraocchi). Per loro sei un evasore punto e basta. Provate ad essere dipendenti con un mutuo con una rata alta e che vi paga il babbo e voi concorrete a pagarla insieme agli altri fratelli. Se per loro la tua busta paga non basta per campare e pagare il mutuo tu sei un evasore. Come fai a dimostrare che il mutuo lo paghi insieme ad altri dato che il cc è intestato all'intestatario del mutuo?
E' gente con la quale non si ragiona e soprattutto si accaniscono con i piccoli (che se non evadono un po' non campano) e pure coi dipendenti.

miles 77 21.12.11 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non riesco a capire come dai movimenti di C/C, Beppe e qualcun'altro pensi
che tracciarne i movimenti sia un violazione della liberta personale.
Ricavandone anche una radiografia della vita privata da usarsi per indefiniti
scopi ....
Per quanto mi riguarda:
Ci ricevo lo stipendio, e' un segreto?
Ci pago le bollette, e' un segreto?
Ci arrivano i saldi delle carte di credito/bancomat, mica c'e scritto cosa
e quanto ho comprato, solo quanto ho speso!!
Veramente per il bancomat c'e scritto dove, pazienza.
sono i gestori di queste carte che ce la possono radiografare la vita non la banca ..
(nota: sul blog, per comprare DVD/libri" di Beppe, vanno usate per forza...)
Faccio bonifici per pagare la mensa scolastica, e' un segreto?
Faccio bonifici per un piccolo contributo ad un'iniziativa di beneficienza, e' un segreto?
Faccio bonifici per pagare un mutuo sulla casa, e' un segreto?
Questi ultimi li scarico sul 730, quindi lo scoprirebbero solo qualche mese prima...
Faccio assegni per pagare i dentisti, e' un segreto?
Io uso sempre gli assegni (anche per 50 euro..) cosi' mi DEVONO fare le ricevute, mai avuto discussioni.
Faccio assegni per pagare assicurazioni, e' un segreto?
Da questi dati lo stato puo capire:
che sono un dipendente, che uso tanto il bancomat e la carta di credito,
che abbiamo problemi ai denti, che ho un macchina,
che i miei figli mangiano a scuola, che faccio beneficenza ad una ONLUS.
Sicuramente trasmettono tutto al SISDE....

Paolo62 21.12.11 11:14| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIN CHE LA BANCA VA LASCIALA...

Dare alle banche il controllo della società.

Un controllo sociale che porterebbe inevitabilmente i cittadini, le famiglie, i lavoratori e il ceto medio a pagare i debiti creati dalle banche e dai grossi speculatori finanziari.

Insomma, una crisi che conviene ripetere periodicamente per ripinguare le casse di chi la crea.

L'Islanda ha detto no, ora anche l'Equador ha dichiarato illegale il suo debito.

Noi continuiamo a pagare in nome di un ipotetico pareggio di bilancio... bilancio di chi? Nostro? Non credo. Crisi scaccia crisi. Debito scaccia debito... La catena di sant'Antonio più grande e bella del mondo è aperta a tutti... i fessi.

AFFONDARE.

By Gian Franco Dominijanni


Se fossimo (o diventassimo) la Repubblica Italiana dei Soviet almeno ci sarebbe un po' di gente da mandare in Siberia. Di materiale in Italia ce nè abbastanza, soprattutto quei miliardari che, dall'alto dei loro miliardi, parlano, parlano, parlano e non fanno mai un C...zo standosene comodi in questa nostra valle di lacrime cosi come loro stessi dipingono l'Italia.
UNO DI QUESTI SI CHIAMA BEPPE GRILLO!!

Bruno Sordini 21.12.11 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse abbiamo perso un pò anche il vero problema del discorso. Che senso ha un database che controlli tutte le nostre operazioni (per tutte intendo tutte le classi sociali) quando sapiamo benissimo che in Italia non ci sono leggi che puniscano tali operazioni. I grandi evasori potrebbero benissimo eludere le finanze con i soliti trucchetti ma se non si cambiano le leggi per punire certe persone chi verrà sempre punito e schiacciato saranno sempre i soliti pesci piccoli. Quindi in primo luogo cambiare le leggi e in secondo cosa più importante applicarle e applicarle a tutti non solo ai soliti noti. Purtroppo in Italia la legge non è uguale per tutti (e lo sappiamo benissimo) quindi probabilmente sarebbe da rifondare e applicare questo fondamentale diritto civile, solo dopo si possono utilizzare giuste misure di controllo sulle transazioni finanziare.

Gianluca ., Oristano Commentatore certificato 21.12.11 11:02| 
 |
Rispondi al commento

120 miliardi di evasione annuale?

Anche il più stupido degli italiani capirebbe che si potrebbe risolverla obbligando tutti i cittadini italiani ad avere una carta di credito a carico dello stato per usarla dal cappuccino al ginecologo.

Sarebbe tutto risolto!

Uno qualsiasi Commentatore certificato 21.12.11 11:00| 
 |
Rispondi al commento

***
IO VIVO IN ITALIA E OSSERVO I NOSTRI PROBLEMI. NON HO SOLUZIONI RADICALI DI CAMBIO IMPOSSIBILE DI SISTEMA. IN ITALIA PUOI FARE SOLO PICCOLI PASSI DI LOTTA PER UNA SOCIETà PIù GIUSTA IN QUESTO SISTEMA, ANCHE SAE NON MI GARBA. SOGNARE CAMBIAMENTI IMPROBABILI NON è IL MIO STILE. QUI NON CI SONO NEPPURE I GUERRIGLIERI. QUALSIASI TIPO DI LOTTA QUI è IMPROBABILE: TRIPLICE SINDACALE!

Max stirner

Delle ideologie,se non l'avessi capito, non solo non ce ne frega 'NA BEATA MINCHIA!!!!
Ma siamo qui apposta per combatterle!

SIAMO ALLA FOLLIA!
APRI BENE LE ORECCHIE E DATTI NA' SVEGLIA:
LE IDEOLOGIE SONO MERDA E COME TALI VANNO MESSE AL CESSO!!!!
Quando lo capirai potrai dedicarti a proposte concrete per migliorare il paese sul forum www.movimento5stelle.it

Max 89

***

Tags.
“Piccoli passi di lotta”
“sognare cambiamenti improbabili”
“lo stile”
“ideologie”
“programma 5 stelle”

Sulle ideologie.
Dal dizionario:
IDEOLOGIA=Complesso di idee e di finalità che costituiscono la ragione d'essere e il programma di un movimento politico, di un partito

E’ o non è un ideologia il programma 5 stelle? Se le parole hanno un senso, Lo è, ovvio no!

Sullo stile.
Mi sarà permesso almeno di avere un mio stile personale? Io rispetto il tuo e tu devi, ripeto, devi rispettare il mio. Se non lo fai, non c’è dialogo. Allora perché ti intrometti sempre e comunque!

Il sogno del cambiamento e le piccole lotte.
Tanto per fare una battuta: Vorresti prendermi anche i sogni? Comunque, se siamo in due non è più un sogno, ma incomincia la realtà (Ernesto Guevara), vuoi in fase di elezioni politiche, vuoi in fase di vera lotta armata o “soltanto” proteste ad oltranza. Vorresti dirmi che il cambiamento probabile e non un sogno fu la raccolta di firme per il parlamento pulito? E’ stata una piccola lotta o una grande lotta? Cos’è piccolo e cos’è grande? Vorresti dirmi che gli “Occupy” sono una grande lotta e per questo non dovrebbero farla? Chi decide cos’è piccolo e chi decide cos’è grande?

(segue sotto)

Tony Commentatore certificato 21.12.11 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro stuprano bambini e ce chi li protegge in nome del Signore...

Loro non pagano le tasse e nessuno li indaga....

Loro delinquono spudoratamente e si fanno scudo con voti di fiducia....

Loro si fanno arrivare pulman di bagasce (tutte maggiorenni...?!!!) e nessuno li arresta....

Loro hanno fatto fallire l'italia e nessuno li mette d'innanzi alle responsabilità....

Loro ci sfruttano come schiavi e non solo glielo permettiamo, ma ci inchiniamo come cinesi (...ci stiamo preparando al futuro!!!)....

Noi guardiamo, brolontoliamo, facciamo la guerra tra i poveri e dimentichiamo:

VIVA L'ITALIA e VIVA GLI ITALIANI

Ma VAFFANCUUUULOOOOOO a Tutti !!!!!!!!!!!!!

Dimenticavo: un Buon Misero Natale ed un Buon Fallimentare 2012 !!!!!!!!!!!

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 21.12.11 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Mah, criticare pure l'unica cosa buona finora prodotta dal governo Monti... Che controllino pure il mio c/c, personalmente non ho scheletri nell'armadio. Sono altri a doversi preoccupare, io no. Me ne fotto altamente della violazione della privacy, se questo serve a stanare gli evasori. Viva SERPICO!!!!

Salvatore Legnante 21.12.11 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Ok, grazie a voi, siamo 754 che hanno aderito finora, altri stanno arrivando. Ora dovete tradurre le parole in fatti. Qui sotto il c/c dove versare con bonifici online o allo sportello. Per motivi tecnici non è stato possibile trovare una soluzione più economica.

Ultima ora: Michael Hudson ha aderito! Abbiamo Hudson! Confermati Stephanie Kelton, Marshal Auerback e… William “Wall Street Killer Cop” Black! Questo significa avere il “dream team” su Modern Money Theory (MMT), su mercati finanziari e Banca Centrale Europea, sul crimine di Wall Street e su Goldman Sachs crime, e sulla storia del “colpo di Stato finanziario in Europa”, la fine della democrazia.

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=292

Kes Klees (kes) Commentatore certificato 21.12.11 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Provo a fare un commento sintetico.

“I grandi evasori non transano sul conto corrente” -
Non so se i grandi evasori abbiano delle linee di conto dedicate solo a loro, magari si ma è un altro discorso, fatto sta che 130 miliardi di evasione d'imposta non sono fatti da centotrenta o milletrecento grandi evasori, ma da 13 milioni di piccoli ladruncoli da strada che si fottono i venti/trenta mila euro di imposta dovuta campando sulle spalle del vicino. Sono in mezzo a noi e sono come noi, disse Frankie Hi.Nrg…

“le transazioni fotografano la mia vita…” –
Male non fare paura non avere.

“sapere che la mia identità di contribuente onesto è a disposizione di decine o centinaia di persone non mi sta bene…” -
Invece i bancari e i dipendenti delle Finanziarie, centrale rischi, magari lavoratori a partita IVA, sono una ventina in tutta Italia? Loro accesso ce l’hanno da anni…

“Il rapporto non è più tra me e la mia banca ma tra me e il fisco…” –
Ma dopo aver letto post e ascoltato monologhi di Beppe Grillo dal vivo e registrati contro le banche per anni, adesso scopro che abbiamo un rapporto esclusivo quasi fiduciario con la nostra banca dove il Fisco, quindi lo Stato, ha un ruolo da intruso?

Vabbè, contenti voi...

Roberto Cacchiarelli Commentatore certificato 21.12.11 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non capisco davvero come ragionate, Stirner è una gran brava persona e lui fa volontariato sociale e noi tutti lo stimiamo assai per l'impegno che ci mette e solo per il bene altrui.
Io no, sono un pessimo soggetto e voi lo sapete bene, non mi interessa l'impegno sociale, quando non ho niente da fare peso e misuro i batuffolini di lana che si formano nell'ombelico, oppure conto i peli dell'avambrazzo, dunque posso parlare liberamente.

Ma santa pazienza, cosa centrano i cc ecc ecc...basterebbe pubblicare la dichiarazione dei redditi, questo si.
Dato che i bilanci sono pubblici e riguardano tutti i soggetti, dovrebbe essere pubblici anche le dichiarazioni, da lì si capirebbero tante cose.
Ma equiparare la visibilità della dichiarazione con la totale tracciabilità della tua vita è un ragionamento semplicemente ottuso, ci arrivate?
Provate ad allungarvi ancora un pò.

frank zappa 21.12.11 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Questo commento è indirizzato ai controllori del blog, coloro che decidono se cassare ( o bannare come preferite) alcuni commenti.
Ho letto i motivi che vi permettono di censurare gli scritti.
Qualche volta, leggendo i commenti, ho notato che ci sono alcuni che lamentano il fatto di essere stati bannati.
Ho, saltuariamente, inviato alcuni commenti.
Alcuni, mi sembra, non siano stati pubblicati.
Forse mi sbaglio e, non avvezzo al computer, non li ho trovati pubblicati per una mancanza di solerzia e quindi mi scuso del commento.
Se, invece, così fosse, e ci sia stata, in alcuni casi una censura che ne ha impedito la pubblicazione vi dico:
1°- non mi sembra che i miei commenti rientrino fra quelli meritevoli di essere cassati, non ne vedo il motivo.
2°- anche se così fosse, mi sembra corretto che voi, con un e-mail di risposta personale, ci spiegaste il motivo che vi ha portato a depennare i nostri commenti
3°- parlare in negativo dei controllori che non si sa a chi rispondono del loro operato, dubitare della loro equità e buona fede e permettere, al contempo, che nello stesso blog avvenga la stessa cosa (o almeno che così appaia ai fruitori) mi sembra sia una nota che stride abbastanza.
Attendo quindi una chiara spiegazione in proposito.
Se uno vale uno, come è specificato chiaramente nei commenti di Beppe, mi sembra che, anche in questo caso, la norma dovrebbe valere per ognuno di noi.

pallotti vito 21.12.11 10:32| 
 |
Rispondi al commento

continuo il discorso "ai grulli di questo blog"
Ben vengano i controlli sui cc ma questi si limitano solo ai piccoli evasori perchè chi ha contatti con l'estero è completamente libero come chi a colpi di 1000 euro giornalieri li imboscherà.E necessario invece numerare col solito codice fiscale tutti i cc,le carte di credito,cioè tutti documenti di una persona col suo c.f. per ottenere infiniti vantaggi..dico infiniti e recuperare finalmente i miliardi di proventi della mafia prostituzione ecc vantaggi come l'eliminazione di un'infinità di documenti e addirittura di girane senza,come del resto avere transazioni sicurissime perchè tra soggetti individuati dal loro c.f. Naturalmente bisogna che gli italioti si scelgano dei politici onesti
per non trovarsi in un regime dittatoriale e con l'enormi doisponibilità di denaro si possono affrontare le priorità che oggi è impossibile se non a descapito dei soliti sfruttati

giancarlo stefani 21.12.11 10:23| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che "io non ho niente da nascondere".
Il problema non è non aver nulla da nascondere.
Il problema è consegnare la radiografia minuziosa della nostra vita quotidiana (abitudini, gusti, situazione sanitaria, orari, ideologia) ad uno stato che, ad oggi, è lungi dall'essere "noi".
Da mesi, forse anni, gridiamo allo scandalo per la sospensione della democrazia in atto, ci indignamo per una classe politica ampiamente delegittimata, sempre uguale a se stessa e che non c'è verso di rimuovere.
Se non ci dotiamo, prima, di reali strumenti democratici che ci permettano di gestire DAVVERO lo stato come bene comune, io mi batterò con tutte le mie forze per non concedere loro (alla classe dirigente) ulteriori vantaggi.
Loro hanno una posizione di privilegio e, a tutt'oggi, nonostante l'indignazione imperante, non si riesce ad avere un ricambio serio e democratico della classe dirigente del paese nè un cambiamento di rotta nell'organizzazione della società.
In queste condizioni, offrire loro un ulteriore strumento di controllo e monitoraggio della nostra vita e, inevitabilmente, del nostro pensiero, mi sembra pericolosissimo.
Questa non è più l'anticamera del regime, siamo già nella stanza da letto e, se evitaste di guardare entusiasti le lenzuola di seta potreste notare, lì sul comodino, un grosso flacone di vaselina.
E non oso pensare cosa possa esserci sotto il letto!

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.11 10:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Senza la purezza razziale non si ottiene nulla: un fascista non razzista non è un fascista: lo sarà solo a metà. Perchè per avere un' identità nazionale nel caso dell'Italia bisogna essere bianchi perchè l'Italia è terra bianca: non è che se un negro nasce in Italia allora è italiano quanto quelli che da secoli vivono nella penisola."

Da:
http://www.stormfront.org/forum/t853731/

Capite che nel terzo millennio si ragiona ancora cosi'?
Mai abbassare la guardia! Anche in questo blog.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 21.12.11 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno...

http://youtu.be/AnNrSD0OiUU

er fruttarolo? Commentatore certificato 21.12.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prezzo:
€ 23.000
Tipo di veicolo:
Auto Usata
Categoria:
Auto generica
Chilometraggio:
69000 km
Immatricolazione:
9 / 1977
Carburante:
Benzina
Colore esterno:
Rosso
Città:
Assago

Versione del veicolo

308 GT 4 CC.3000

Equipaggiamenti del veicolo

ARIA COND.
CERCHI IN LEGA
IMPIANTO STEREO
INTERNI IN PELLE
PRONTA CONSEGNA
VETRI ELETTRICI

Altri dati

Cilindrata :
3000 cm3


;)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pienamente d'accordo! e poi ha detto bene crozza... a momenti coi soldi che recupereremo con questo strumento a stento ci pagheremo il costo di esso stesso.

Emanuele Laurino 21.12.11 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Raga, ieri sera al tg hanno nominato questo sito neonazista. Lo sto esaminando e mi rendo conto che mai come stavolta e' vero che la mamma dei cretini e' sempre incinta.
Ora, non voglio e non posso mettermi agli stessi livelli di questi neonazistelli da 4 soldi bucati, la cui sottocultura vi lascio solo immaginare, e quindi non posso dire che andrebbero soppressi fisicamente. Ma e' bene non sottovalutare il fenomeno, anche al fine di non dovere trovarci un giorno a dovere ripercorrere tristi tappe della nostra storia passata.

Leggete dei brani anche voi, se vi va. Tanto per farsi un'idea sul grado di xenofobia e di arretratezza culturale e mentale di certi individui.

http://www.stormfront.org/forum/t853588/

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 21.12.11 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo e' di una indifferenza assoluta nei confronti dei poveri (poco piu' di 400 euro al mese di pensione) e dei meno abbienti. Una manovra che ci bastona e che, secondo me, presenta gravi sintomi di incostituzionalita'. Si spiano i C/C ma i farabutti non li usano per evadere e le banche sono state complici per l'esportazione di denaro senza che nessuno sappia nulla (Arner bank docet). Noi possiamo fare poco o nulla, oppure possiamo fare come gli amici della No Tav: opposizione dura nelle strade e nelle piazze e ricorso alla Corte Costituzionale.

Lion. Gbb 21.12.11 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti questi dati sono da quando esiste l'informatica a totale disposizione degli istituti bancari, gestori di carte di credito etc. Darli anche allo stato (cioè noi) per combattere l'evasione non mi sembra sbagliato e chi sostiene il contrario ha qualcosa da nascondere. Certo, la maxi tangente estero su estero non verrà beccata ma le tangentine al geometra comunale per sistemare la casa e cose simili saranno più difficili da pagare e riciclare.

E poi Beppe mi cianci di privacy ma poi su questo sito è costruito in modo che ogni volta che è caricata la pagina lo sappiano google twitter e facebook, tre noti istituti di beneficenza per la tutela della privacy....

Adriano 21.12.11 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Prima di sentenziare le tue certezze, Beppe, dovresti accertarti che corrispondano davvero alla realtà. Ti seguo e ti stimo ma su Serpico non è come credi e dici tu. Serpico esiste da sempre, solo che prima aveva un altro nome.Si chiamava, ma si chiama tutt'ora, Sistema Informatico dell'anagrafe Tributaria ed è semplicemente il database del contribuente italiano. E quello che ti permette di verificare se hai presentato le dichiarazioni dei redditi, se hai pagato le imposte e se hai chiesto rimborsi, e molto altro. Senza questo sistema saremmo ulteriormente uno stato da terzo mondo e tutti quei furbetti che si spacciano per poveri anche solo per non pagare la mensa dei figli sarebbero ancora più tranquilli...Ti invito un giorno a trascorrere con me una giornata in ufficio.Vieni.Forse troverai uno spunto per qualche tua battuta da ripetere nel tour ma credo anche che rifletterai sulla possibilità di eliminarne qualcun'altra che in fondo non fa molto ridere.

Massimiliano Gagnor 21.12.11 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/11_dicembre_21/prezzo-giusto-ristorante-vuoto-camerieri-perdono-lavoro-rizzo_6e025efc-2b9e-11e1-92c6-0bc88599d431.shtml

Carlo C 21.12.11 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma...è vero che forse le grandi evasioni così non si prendono ma tanti piccoli evasori non fanno forse un grande grande patrimonio?
In svezia o in norvegia non ricordo i redditi sono online da anni ed è un metodo di autocontrollo del cittadino.
Ho 25 anni e non ho nulla da nascondere perchè mi sento pulito, ma se il mio vicino gira in Ferrari e dichiara 20.000€ all'anno non posso segnalarlo? Eccome!
I politici fanno la loro parte a giocare sporco ma se l'Italia è in vacca è merito anche di tutti noi non dimentichiamolo!

Giordano Corradini 21.12.11 09:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE TRISTEZZA! OGNI NUOVA INIZIATIVA DEL POTERE VA SEMPRE VERSO LA DIREZIONE OPPOSTA A DOVE, SECONDO BUON SENSO CONDIVISO, DOVREBBE ANDARE. ORA VOGLIONO UN ALTRO SISTEMA DI CONTROLLO E CONSEGUENTEMENTE DI COERCIZIONE, SUI CITTADINI. DOVREMMO RENDERE CONTO A UNO STRONZO QUALUNQUE.COME SE NOI CITTADINI NON FOSSIMO PIU' I PADRONI DELLO STATO MA I SUOI SCHIAVI DA PUNIRE OGNI TANTO PER AVER MANGIATO LA MARMELLATA! MA NON GLI VIENE MAI IN MENTE DI QUANTI VAFFANCULO E MALEDIZIONI SI TIRANO ADDOSSO QUESTI NOSTRI DIRIGENTI LOBOTOMIZZATI E CATTIVI? INTANTO, MENTRE LA POVERA GENTE E' SEMPRE PIU POVERA E INCAZZATA, LUI, IL GRANDE TECNICO MONTI, SE LA SPASSA DA UN CONCERTO AD UN ALTRO AD UNA COPPA DI CHAMPAGNE DEGUSTATA IN SMOKING IN MEZZO A TUTTA QUELLA BELLA GENTE. CARO MONTI E CARI STRONZI A LUI PARI, NON CAMBIEREI UN UNGHUIA CON VOI XKE SIETE SPORCHI, BRUTTI E CATTIVI E NEMMENO LO SAPETE!POVERA ITALIA, POVERO MONDO, POVERI TYUTTI NOI STUPIDI UOMINI! IO DICO CHE NON C'E' SPERANZA PER ORA, DIPENDERA' DA NOI TUTTI SE VORREMMO DAVVERO COSTRUIRE UN MONDO PIù INTELLIGENTE ED A NOSTRA MISURA ANZICHE QUESTA GALERA A CIELO APERTO DOVE CI SIAMO RINCHIUSI COME TANTI SCEMI!
FEDE DA LIVORNO

federico fauci 21.12.11 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Se siete giovani scappate all'estero.

luciano canale 21.12.11 09:41| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno, sono andrea pradolin, artigiano autotrasportatore, condivido con l'articolo, io, vado oltre al pensiero di essere controllato e la cosa non mi fa paura, credo che questa azione sia mirata a tenere le casse piene di liquidità alle banche in quanto sono si piene di debiti ma con una struttura patrimoniale enorme e per non rischiare il fallimento si stanno tutelando con le riserve liquide, basti pensare che se si vuole si può fare lo stesso la scorta in casa dei nostri liquidi, ovvero, le paghe, fatture, stipendi, compensi vari come, voi avete un documento che attesta il pagamento avvenuto prelevate dal vostro conto corrente tutti i soldi ed ogni volta che dovete pagare assicurazione, mutuo, bollette varie andate fisicamente con i soldi che avete in casa ed effettuate il bonifico facendolo transitare dal vostro conto corrente,stesso sistema per l'assegno lo emettete e provvedete alla copertura finanziaria solamente per l'importo VOI E VE LO GARANTISCO SIETE A NORMA in quanto e ribadisco avete la traccibilità dell'entrata e della successiva uscita, la cosa sarà un poco più dispendiosa perchè dovremmo muoverci incastrare orari di lavoro, si può usufruire anche della posta che da una copertura maggiore inerente agli orari, quindi farete una lotta DEMOCRATICA MA ALLA LUNGA VINCENTE, non l'ascite nemmeno più un euro nel conto non chiudetelo perchè vi serve a fare le transazioni a norma di legge, come prevede il nostro stato che si chiama sato di diritto dei liberi cittadini ma che ci obbliga a fare tutto quello che vogliono le istituzioni, quindi siamo sotto DITTATURA, concetto di propaganda che ci dice che siamo uno stato libero, cordiali saluti e buone feste

andrea pradolin 21.12.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Come ho gia scritto + volte, bisogna togliere i soldi in contanti e tracciare ogni transazione, io non ho nulla da nascondere, volgio però che questo diventi un paese normale, perchè oggi questo paese è capace solo di rubare. BASTA!!! per recuperare i 200 miliardi di evasione ci vuole cura da cavallo, bene si faccia e poi si pretenda:
abbassamento cuneo fiscale sul lavoro
riduzione irpef
abbassamento iva
servizi pubblici efficienti

non si chiedono, si pretendono, niente balle.
Abbiamo rinunciato alla sovranità nazionale per salvare i mercati, saremo + controllati...... chi se ne frega se in cambio diventiamo un paese sano. Lo voglio per i miei figli... basta poco.

Roberto M., Genova Commentatore certificato 21.12.11 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1984

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Controlli fiscali.
Raga non sono un esperto ma pongo la seguente domanda:
"PERCHE' NON POSSIAMO ISTITUIRE UN SISTEMA FISCALE DOVE ALL'ATTO DELLA DICHIARAZIONE IO POSSA DETRARRE INTERAMENTE LE SPESE SOSTENUTO?".
Quando scrivo INTERAMENTE mi riferisco anche allo scontrino per il caffe' o della matita.
Agli esperti la risposta.
Se risulta convincente bene altrimenti...

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiego meglio : sono d'accordo con la linea del M5* di combattere conn forzal'evasione fiscale con controlli incrociati,serpico e quant'altro - ma in un'italia pulita e governata da gente onesta !

Sono d'accordo con beppe che dalle sgrinfie fameliche di QUESTO stato (governato dalle mafie)
ci si deve difendere in tutti im modi - quindi è giusto invocare la privacy e rifiutare di essere tutti schedati come delinquenti !

*****

Un saluto al blog !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 21.12.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace Beppe, io ti seguo sempre e sono quasi sempre d'accordo con te, questa volta però proprio NO.
Ben venga SERPICO, Starsky & Hutch e chi più ne ha più ne metta.
Chi non ha nulla da nascondere non ha nulla da temere!

Adriano 21.12.11 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma peppino, ma sei sempre più rincoglionito, sai? Per te gli evasori, le mafie e gli speculatori hanno i miliardi in contanti? Dai, va beh che non mi deludi, perchè sei già così in basso da non correre rischi, ma questa è semplicemente una cazzata fenomenale. Forse non ti piace che adesso i tuoi 4 milioni e oltre saranno a totale disposizione dell'agenzia delle entrate e ci son molte più possibilità che tu venga controllato, in quanto maggiore patrimonio, che non dei piccoli risparmiatori di cui ti stai indirettamente facendo scudo? Dai, quando chiudi questo ciarpame di blog che consideri "informazione" e te ne torni a fare il comico, te lo ripeto, quello ti riusciva discretamente. Il guru mediatico-politico populista del menga ti riesce male.

Ritirati!

Economista Libero 21.12.11 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non abbiamo niente da nascondere!
Cosi' come ci potevano intercettare liberamente, ci possono controllare il conto corrente.
...caduta di stile Beppe, non si puo' essere trasparenti a singhiozzo.

Geppo 21.12.11 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Jena dice che dopo una strage razzista è facile essere antirazzisti.
Niente di più falso! Noi qui abbiamo dei tali razzisti così cretini, ma così cretini, che sono riusciti a esultare persino su Borghezio e la strage di Breivik.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monitorare i conti correnti, Grillo è contrario
E la Rete premia il comico genovese, tratto da Il fatto quotidiano.
Leggendo il blog non mi sembra del tutto vero.
Esistono opinioni differenti

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 21.12.11 09:15| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima parte dell'articolo di Beppe è sacrosanta! Comunque per quanto mi riguarda i conti andateli pure a vedere rigo per rigo, però se io pago voglio i servizi e voglio essere giustamente servito e riverito!!!!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.11 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che sono titolare di una piccola ditta che fornisce servizi a terzi per cui fatturo sino all'ultimo euro e non mi interessa che mi controllino o meno il Conto Corrente, tanto faccio parte della categoria dei "segnalati" per cui l'Agenzia delle Entrate non si spreca nemmeno a mandarmi un controllo se la mia dichiarazione è congruente con lo studio di settore.
Mi chiedo a cosa serva questo ulteriore controllo, se sono un soggetto che non dichiara in Italia e che si è fatto la sua bella ditta e/o finanziaria svizzera (o altro paradiso fiscale) con la mia bella carta di credito a spesa illimitata (avete presenti quelle color nero?) mi basterà un poco di attenzione nel comprare beni di lusso (ad esempio la macchina potrei prenderla in leasing da società tedesca anziché in una concessionaria Italiana) e dove emergerà il mio nero? Ed anche quando facessi degli acquisti con tale carta in un supermercato cosa potrebbe mai trovare il fisco in quella miriade di dati se non che una carta di credito di una società caraibica ha comprato due birre?!?!?!
Lo strumento per rilevare dette anomalie era già presente ed era pure in previsione il potenziamento, tale strumento era il redditometro (e spero sia mantenuto) per cui se mi compravo una macchina e mi fermavano per un controllo veniva subito segnalato che ero in possesso del tal mezzo e si poteva controllare se fosse congruente col mio reddito.
Allora questa operazione a chi giova? Alla solita Ditta amica in carenza di lavoro oppure a certi amici del Dott. Monti che da sempre teorizzano queste forme di controllo?
Prima la tracciabilità spinta, poi il solo pagamento elettronico ed infine un bel tag RFID nel braccio, la moderna Stella di Davide...

Donato Tobi () Commentatore certificato 21.12.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Com'era il comandamento n° 2 del vangelo berlusconiano?
"Ricordati di evadere le tasse"?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Però scusate, a questo punto intanto l'unica cosa che ci lasciano fare in questa libertà democratica, è parlare, scambiarsi i malumori e così via. Propongo un patto tra Noi e Monti (si, entrambi scritti in maiuscolo): se la manovra fallirà (come si preannuncia), allora voi dell'esecutivo ne risponderete direttamente. Per cui: congelamento dei Vs patrimoni e impossibilità di portare anche un centesimo all'estero. Perchè è facile, come ho già detto, sparare a zero sui soliti, e starsene sull'Olimpo ad alzare il dito. Questo dovrebbe valere anche per coloro che la votano la manovra.
Mi sembra una proposta che rispetta l'EQUITA' (non equitalia).

Gian A 21.12.11 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ruba un pollo e sei un ladro
Ruba milioni e sei un politico
Ruba miliardi e sei un banchiere
Prenditela solo con chi ruba il pollo e sei un leghista

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.pulci.org

Alemanno ha detto che alzerà l'IMU nella capitale
I MURTACCI TUA!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Decidetevi, però! Il panettiere sotto casa, l'elettricista che ti rifà l'impianto di casa e prende 1000 euro in nero, il dentista, ecc. sono molto probabilmente il grosso dei 120 miliardi di evasione in Italia. La trasparenza dei conti correnti al fisco è un passo verso la tanto sbandierata equità fiscale. Io sono un lavoratore dipendente e sinceramente sono stanco di pagare la scuola, la sanità e quant'altro al figlio del taxista che con le tasse che non paga s'è comprato la casa al mare. E non è un esempio di fantasia.
La questione non è andare a prendere i piccoli evasori o i grandi evasori, la questione è andarli a prendere tutti.

Luca S 21.12.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha detto che Monti è disperato

Fab2011
Disperato io?
E non avete ancora visto gli Italiani!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:50| 
 |
Rispondi al commento

ormai tutti sanno chi sono quelli che non pagano le imposte,sono gli amici di Berlusconi, agnelli,Moratti,quelli che hanno le barche ancorate,quelli che abitano a Montecarlo,Tremonti non e' un consulente finanziario? e tutti gli altri?Gli sceicchi italiani hanno qualche misaero conto per prendere per il culo.....purtroppo e' sempre il clo defgli operai e pensionati che viene rotto...alla prima della scala c'eran o i pe nsionati?quanti evasori erano alla Scala, ma sobri con abiti che costavano mesi di pensioni::.???? Ma andiamo tutti affanculo,fottuti ipocriti cristiani che vanno anche a messa a porendere per il culo .......

aldo abbazia 21.12.11 08:49| 
 |
Rispondi al commento

VOX

La Lega la memoria ce l’ha corta
e sembra già d’aver dimenticato
di aver fatto da ruota di scorta
a Berlusconi : ed ha governato !

Col Cavaliere spartiva la torta
ed il Paese lo hanno sporcato,
ed ora che son fuori dalla porta
innalzano cartelli nel Senato.

Ministri, deputati, senatori
hanno votato mille porcherie
ed ora contro questi Professori

vorrebbero sembrare donne pie.
Minacciano di fare un macello :
non hanno né memoria, né cervello !

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento

sai qual è la differenza tra me e te? Che tu guadagni cento volte quello che guadagno io. E non è un "cento" iperbolico, è esattamente la proporzione che ci separa.
Sai qual è la differenza tra me e te? Che la critica che puoi muovere tu alla manovra finanziaria è dettata dalla tua intelligenza, al massimo sensibilità. Io lo vivo in termini di contrazione della mia libertà, perché ho POCO DENARO.
Sai qual è la differenza tra me e te? Che io vivo già il tuo incubo di "polizia tributaria", perché da lavoratore dipendente lo Stato sa tutto di me, il mio conto corrente COINCIDE col mio stipendio perché il mio potere di risparmio rasenta lo zero, mentre di te lo Stato sa solo ciò che gli dichiari ogni anno.
Sai qual è la differenza tra me e te? Che per me il denaro è solo uno strumento, io lo devo avere per vivere, mentre per te, che lo accumuli, ne fai "capitale", diventa un oggetto a te caro, quindi ti scoccia anche solo farlo vedere agli altri.
Le battaglie di libertà sono ben altre, ma tu non puoi saperlo, non te ne farò una colpa.

Andrea C. 21.12.11 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

premetto che in Italia bisogna essere onesti e dire che effettivamente obbligare al pagamento elettronico ha già funzionato (con Padoa Schioppa) e funzionerà.

Tuttavia...

In Svizzera, paese notoriamente antidemocratico, l'agenzia del fisco (anzi dovrei dire le agenzie dei fischi, una per cantone) NON ha accesso diretto ai dati bancari dei cittadini. I cittadini sono liberi di decidere se dichiarare o meno un conto in banca.

Ebbene, dicevo, in Svizzera, nonostante ciò si evade infinitamente di meno che non in molti altri paesi in cui il segreto bancario non è in vigore.

Perché?

Ma è ovvio.

Innanzitutto se avete soldi in nero poi non potete spenderli (a meno che non vogliate buttarli tutti a caviale e mignotte); se comprate un auto il fisco vi chiede dove avete preso i soldi, se comprate un immobile idem, se comprate.... potrei continuare.

Inoltre se venite pizzicati in evasione LA PENA È CERTA, pecuniaria per i casi minori e di detenzione per quelli gravi. In Italia il reato di evasione è stato depenalizzato e vi è la CERTEZZA DELL'IMPUNITÀ.

Ci sono mille modi per tagliare le gambe all'evasione, e 999 non prevedono di sbattere in pubblico i dati personali.

Basterebbe per esempio rendere deducibili le fatture. Guardate i dentisti italiani. Da quando le spese sanitarie sono deducibili il nero non lo fanno più per nulla o quasi. Fatelo anche con i giardinieri, gli idraulici, gli elettricisti, i muratori, ecc ecc.

Sarebbe un miracolo all'italiana.

saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 21.12.11 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capitali scudati...premesso che dei 100 miliardi scudati, manco 1 decimo è rientrato sui c/c dei titolari,(perchè molto inteligentemente sono rimasti all'estero)vorrei capire come pretendono d'applicare questa tassa aggiuntiva,così per curiosità!.
Poi bisognerebbe capire perchè è stato scelto il 1 gennaio 2012!potevano rendere la norma retroattiva, e magari partendo a esaminare i c/c dei Partiti!magari gli ultimi 5 anni..ehhh!poi vorrei sapere se le Banche, in qualità di persone giuridiche,saranno oggetto di analisi fiscale!.
Oltretutto il modello isee prevede già,l'esibizione del saldo o i saldi dei propri c/c...si uno può fare il furbo e non inserirlo, ma con l'anagrafia del c/c ti sgamano subito..via!.
Perfino un bambino capirebbe che è un provvedimento stuipido...sicuramente controllano entrate e uscite, chi ha un RID o più RID..farà meglio ad optare subito per i pagamenti con Bollettini Postali, poichè questo potrebbe essere uno dei motivi d'accertamento induttivo da parte del fisco.
Mi spiego meglio, se uno ha uno stipendio di 1400 euro dichiarato, nei movimenti del c/c ovviamente non potranno essere disposti RID da 700-900 euro, con saldo pari o negativo..è ovvio che poi qualcuno ti chieda come caspita sostieni le altre spese.
Magari uno si "arrangia" con dei lavoretti extra, fatti anche da un familiare, ma ovviamente..tanto basta, per ricevere "visita parenti"...!
Intanto Mariolino ha regaloto alle Banche una bella liquidità per tre anni a tasso 1%...accettando come collaterali i derivati tossici degli istituti come garanzia!..il tutto per inniettare liquidità sul mercato..ho la strana sensazione che per noi si tramuterà ben presto in un bel "CLISTERE" per via rettale, mentra per via orale si potrebbe parlare di OLIO PURGATIVO!

roby f., Livorno Commentatore certificato 21.12.11 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ma come fai a dire che il nero non passa dalle banche?? credi che tutti si tengano il contante sotto il materasso? o che tutti abbiano un conto in Svizzera (ovvio vanno colpiti anche quelli con altri strumenti)? Parla con qualche bancario per farti un'idea...E poi basta guardare il dato dell'ammontare dei depositi presenti nei conti delle banche italiane per rendersi conto che non è denaro frutto solo di lavoro onesto e risparmio. I conti non tornano....ma ti preoccupi della privacy quando ogni giorno tutti ci rinunciamo, più o meno consapevolmente, con svariati comportamenti? (social network, blog vari, smartphone, tessere raccolta punti, etc.). SERPICO FOREVER.

beppe benacchio 21.12.11 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo Italiano è un popolo masochista,apprezzano i mezzi di tortura solamente quando vengono applicati sugli altri,dimenticando che l'altro è suo fratello.
Ma vi rendete conto che è stata fatta una lotta,ci hanno spaccato i maroni con questa pryvaci e poi il primo ad infrangerla è colui che l'ha voluta e applicata?Sinceramente trovo banale che si continui con l'intimidazione nei confronti del cittadino/evasore,in quanto fatta la legge si è sempre trovato l'antidoto, molto piu semplice abbassare le tasse,si paga meno si paga tutto e tutti,e non è un'utopia,perchè evadere, parlando di i.v.a che sarà al 23% vale la candela, se questa soglia viene abbassata non ha senso eluderla,anche perchè in questo caso si metterei forme più restrittive e severe, mentre questi magnaccia vogliono tutto e subito.Credo ci sarà un ritiro generale dei conti correnti in modo graduale, poi voglio vedere le banche che fanno!

stefano p., cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Serpico esiste non certo da ieri, come vuol far credere l'informazione. Il controllo dei conti per contrastare l'evasione fiscale è
l'ennesima sciocchezza diffusa tanto da giustificare il reale controllo della circolazione del denaro (che è sempre più carente). Da oggi l'informazione parlerà a lungo dei nuovi strumenti di caccia all'evasore.
Qualcosa devono ben dire per giustificare canone e pubblicità. Però questa storia dell'evasore fiscale va ridimensionata. Perchè dividere gli italiani per comandare si sa, ma dire che siamo evasori a prescindere è un po' un'altra cosa. Se evadere significa sottrarre massa imponibile
alle varie imposte, allora o i numeri che dicono sono veri, e in quanto tali sono calcolati al centesimo perchè conoscono gli evasori
(andateli a prendere), oppure sono stime fatte appositamente per il bilancio dello stato, che ogni anno alla voce "entrate" riporta il dato "recupero da evasione fiscale". Non solo, ma come detto la sottrazione di massa imponibile alle imposte, comprende anche le attività illecite, che non sono certo dichiarati per autotassazione. E a quanto si sa, pare rappresenti circa tre manovre finanziarie.
Allora qui, sigg.ri Monti e compagnia, o si decide di prendere le misure necessarie, oppure siamo punto a capo. Perchè è facile colpire i noti e sparare al mucchio, posizione e comportamento assai in uso da parte del fisco, ma sarebbe ora di dire basta!
E poi, sempre in merito alla spesa, efficienza o altro (e qui so che si leverà il coro di protesta contro di me), se vogliamo crescere, la macchina
stato, colosso di argilla senza neppure le gambe (la vera spesa pubblica), deve produrre seriamente. Non può aprire al pubblico mezza giornata e costare come la giornata intera. E' intollerabile. Un servizio deve essere tale. Senza fare guerra a nessuno, ma qualche ora la mattina significa inefficienza. Idem le banche, cui il governo ha dedicato un intero articolo di legge (l'art. 8 di ben 34
commi da bozza)

Gian A 21.12.11 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque la battuta migliore, già ad inizio crisi, fu quella di Tremonti che, ricevendo la Marcegaglia, non solo le regalò un miliardo nemmeno fosse una ONG di aiuto ai poveretti, ma l'assicurò che avrebbe mandato meno controllori!

E non parliamo di Berlusconi con i suoi 63 paradisi fiscali di cui uno addirittura di sua proprietà, un premier che non solo ha fatto leggi a suo favore per ingrassare i lauti patrimoni di Mediolanum o Finivest o Mediaset, ma si presenta come il primo evasore d'Italia, cioè il primo ladro sia nel privato che nel pubblico e si fa addirittura utili prescrizioni per liberarsi agilmente dei processi per frode fiscale, quegli stessi processi che all'estero lo avrebbero portato al carcere.

Quando tre delinquenti come Tremonti, Bossi e Berlusconi, che non hanno fatto altro che rubare al popolo italiano e farsi regali pro domo sua, raccontano balle come le manette agli evasori, o la riduzione delle tasse, o l'equità fiscale, e quando strani personaggi della destra più destra di questo destroide governo di Monti ci vengono a raccontare favole su un presunto fisco giusto per tutti o proclamano che non ci saranno zone franche e paradisi inesplorati e intendono che vogliono fare licenziamenti liberi, distruzione dello stato sociale e dello statuto dei lavoratori, regali ai più ricchi, salvaguardia ai patrimoni e mazzate ai poveri... l'unica cosa che verrebbe in mente sarebbe di rovesciarli dai loro troni dorati e vietare loro di proferire parole.
Poi si legge la lettera di qualche disgraziato che ci viene pure a dire che le lacrime della Fornero sono degne di rispetto e allora davvero cadono le braccia.
Quando avranno introdotto anche il licenziamento libero e avranno applaudito abbastanza al sistema Marchionne come hanno fatto Fassino e D'Alema, cosa altro ci aspetta? Vedere qualche altro scellerato che versa in televisione due lacrimucce? E dovremmo pure rispettarle??????????

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:33| 
 |
Rispondi al commento

la crisi non ha prezzo.....c'e' mastercard!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 08:24| 
 |
Rispondi al commento

L'idea non e' sbagliata, bisogna vedere fino a che punto si potranno spingere questi "Poliziotti" della nostra vita privata, se bastera' un resoconto sui totali delle entrate e delle uscite...o vorranno anche sapere se abbiamo comprato una bicicletta o un prosciutto cotto. Queste cose non hanno mai funzionato in italia e non credo funzionino ora.

Ma quello che spaventa di piu' non sono i controlli...ma i MILIONI di cittadini che si vedranno recapitare delle denunce di "PRESUNTA" evasione e dovranno difendersi di fronte a ECUITALIA...avete presente le cartelle pazze? Bene moltiplicate tutto in modo esponenziale.

Io ho un commercialista, ma chi non ne possiede uno sara' costretto a perdere giornate intere con file chilometriche agli uffici ECUITALIA a spiegare a impiegati ignoranti che hai venduto su E-Bay la tua vecchia stampante.

Come mai ho la sensazione che i "Partiti" saranno molto rapidi a toglere corrente a questi cervelloni elettronici?

E dire che sarebbe tutto cosi' facile...basterebbe rendere economicamente vantaggioso richiedere la fattura o lo scontrino...semplicemente facendo in modo che TUTTO possa essere detratto dalle tasse, con un' IRPEF al 50% per tutti. Quindi Se non vuoi pagare il 50% ti fai fare fattura o scontrino.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Mio marito entrò in IBM 40 anni fa,il governo di allora chiese all'IBM se anche noi potevamo essere informatizzati con un fisco all'americana che rivelasse ogni passaggio di denaro con quei famosi controlli incrociati anche sui più piccoli passaggi di denaro(in USA se pagate cash vi guardano come un delinquente)Ovviamente i cittadini devono essere incentivati a dichiarare ogni spesa e lo sono solo se possono scaricarla così da pagare meno tasse;qua addirittura l'incentivo è al contrario,per cui se paghi senza ricevuta paghi meno.
Se invece ci si guadagna a denunziare ogni spesa, se si fa una bella macchina di esattori efficienti e ben remunerati con grosse pene a chi sgarra,se si mettono delle belle pene all'americana con carcere sicuro all'evasore sopra un certo tot,l'evasione si riduce a una sciocchezza e tutto lo Stato rifiorisce.
40 anni fa dunque il Governo chiese all'IBM se una bella macchina fiscale all'americana si potesse fare anche in Italia e l'IBM rispose che non c'era niente di più facile e in pochi mesi anche noi avremmo avuto un bel sistema fiscale rapido ed efficiente come c'è in tante parti del mondo;in Francia addirittura è il fisco che ti manda a casa la cifra esatta di tasse che devi pagare.
Si parla di 40 anni fa,per cui oggi addirittura tutto sarebbe anche migliore e più rapido.E gli attuali 270 mld di evasione scomparirebbero d'incanto,potremmo ridurre il nostro debito e rimettere a posto il paese.Perché,non dimentichiamolo,il ladruncolo che ci ruba il portafoglio fa un piccolo danno a uno solo,ma il politico come B o Bossi che ci svuota le casse dello Stato e rimpiatta soldi evasi all'estero fa un grosso male a tutti e mette in ginocchio una nazione.
Ma un fisco all'americana non si fece. Di manette agli evasori si parlò sempre a vuoto, di ridurre le tasse lo stesso,continuiamo a pagare le tasse più alte d'Europa e lo scudo fiscale ha chiarito a tutti che finché i governanti sono i primi delinquenti del paese,l'evasione sarà sempre protetta.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto pensando di progettare un materasso con cassetta di sicurezza incorporata...sara' molto richiesto.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma voi lo avete mai pagato un beccamorto? quello che ti fa la fattura da 2,500 euro tanto e' il massimo che ti puoi scalare dalle tasse, e poi te ne chiede minimo 3,500.
Oppure il dentista che per chiuderti due carie ti chiede 350 euro, ma senza fattura sono 280 euro.
oppure il tetto della casa dove viene presentata una regolare fattura da 15,000 euro e poi in nero bisogna dargli altri 8,000 euro e te lo fanno passare anche come un favore.
Succedono solo a me queste cose perche' ho la faccia da coglione?

In tutte le parti del mondo il fisco ha accesso alle transazioni dei conti correnti.

in Italia ci vorrebbe uno stato di polizia tributaria da quanto e' diffuso il fenomeno della evasione a tutti i livelli, facciamola finita di lamentarci per qualsiasi.

alessandro rossi 21.12.11 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Tuttavia la tassa sui beni dello scudo fiscale è stata furbescamente strutturata dall’ex ministro Tremonti in modo che restino anonimi i possessori di questi beni, ricevendo solo i versamenti dalle banche sulle quali esistevano i conti. Tutto questo non rappresenta equità per due ragioni, prima di tutto perché in questo modo cambiando banca di appoggio del conto questi patrimoni praticamente scompaiono(molte banche svizzere hanno già creato banche fittizie per questo fine) e quindi non sono ulteriormente tassabili, neanche del +1,5% stabilito dalla manovra, secondo perché mente ai cittadini non evasori italiani cade il segreto bancario, per gli evasori il segreto bancario resta.
A enorme nostra consolazione, però è aumentata la tassa sulle auto di lusso, su panfili ed elicotteri.

http://www.disinformazione.it/equita_coraggio.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 08:02| 
 |
Rispondi al commento

L'italia
non è un paese
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce,
da comeeeeee usuuuuura la geeeeeeente.

Infatti all'inizio del mondo essa veniva chiamata Bel Paese.
Perché Bel Paese?
Ma Bel Paese, per le sue belle piazze!
A sì, sì Bel Paese!
Mentre l'Europa non era ancora in crisi
perché non era diventata un'agenzia di rating.
Io ho visto un incidente dove c'era un barcone
scarico di clandestinos che si è scentrato con un pulman
con su tutti disoccupati che mangiavano i sandwic
e ha perso una ruota.

Poi la crisi l'ha spennata tutta
e ora gira nuda all'aria aperta
e non prova invidia nè avversione
neanche verso gli stati
che le passan davanti coll'occupazione.
Tutti gli stati nella loro superiorità superba
gli passan davanti coll'occupazione
e gli mettono il cappio al collo.

L'italia
non è un paese
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce,
da comeeeeee usuuuuura la geeeeeeente.

Così il fisco decise di aiutarne una.
Una bella aziendina tutta ricoperta di debiti
e nel sottoscala aveva un magazzino di scarpe
e dietro un tugurio dal quale uscivano le uova.
E così scoprì che la aziendina ama molto il caldo
e che denudata, oliata per evitare le scottature,
messa nel Serpico a novanta gradi
essa perde ogni scontrosità
e diventa molto buona.

L'italia
non è un paese
intelligente
lo si capisce,
lo si capisce,
da comeeeeee usuuuuura la geeeeeeente.

È buona la aziendina.
La aziendina è molto buona, ma non è intelligente.
Come è buona la aziendina.
Assaggia questo pezzo senti...
Che buona la aziendina...
Come è buona la aziendina,
non è intelligente però è molto buona.

("L'aziendina", testi di Cuccagna e Befera)

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.11 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Per l’equità ci vuole coraggio

Volete un esempio di equità?
Bene, era previsto un aumento dell’IRPEF del 3% solo sull’aliquota che oggi è del 43% e che riguarda gli scaglioni di reddito superiori ai 75.000 euro, cioè per i soli ricchi.
Invece per equità,questo è stato cancellato, ed è stato introdotto un aumento dell’addizionale IRPEF regionale (se il professore mi consente, addizionale è una cosa che si aggiunge e quindi aumenta l’IRPEF ) .Questa passa dallo 0,9 % all’1,23 % cioè lo 0,33 % in più.

Ora mentre il primo aumento avrebbe interessato solo il 4% degli italiani, l’addizionale riguarderà 41 milioni di italiani, cioè 10 volte di più e quindi in realtà il carico economico complessivo non è del 0,33 % ma del 3,3%, cioè di più di quanto sarebbe stato l’incremento sui redditi dei ricchi, con la differenza però che, mentre il primo era calcolato su quanto superava i 75.000 euro d’imponibile, l’addizionale non fa questa distinzione e la pagano tutti, poveri e ricchi. In altre parole del totale di questo incremento il 90% lo pagheranno i poveri e il 10% i ricchi e quindi la situazione è totalmente rovesciata, perché il temuto 3% in più per i ricchi è diventato lo 0,3 per questi.
Alla faccia dell’ equità, e resta il dubbio se tutto questo varrà anche per le regioni a statuto speciale, perché altrimenti per gli altri italiani la situazione sarebbe ancora peggiore.

http://www.disinformazione.it/equita_coraggio.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 08:00| 
 |
Rispondi al commento

..mi sa che scapperanno tutti e le banche si troveranno a secco. Non c'era altra maniera?

almagemme 21.12.11 07:57| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto sarei d'accordo per una sommossa popolare da parte di tutti...adesso basta fare come tante pecorelle, mi sono rotto le palle

manuel amatuzzo 21.12.11 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Salute e alimentazione Lo studio dell' Università Cattolica di Roma
Mangiare (un terzo) di meno mantiene giovane il cervello
Trovata la molecola anti invecchiamento: si attiva con poche calorie Dieta I ricercatori: «L' obiettivo è trovare il modo di farla agire senza sottoporsi a una dieta ferrea»

MILANO - Troppe calorie nel menu quotidiano «invecchiano» anche il cervello. Insomma, studio dopo studio la scienza conferma che il segreto di lunga vita in buona salute è proprio nello stile di vita a tavola. Ed è stata scoperta addirittura una molecola che protegge i neuroni dall' invecchiamento. Una molecola attivata proprio se si mangia meno. Quanto meno? Oggi si può dire: un 30 per cento delle calorie vanno lasciate nel piatto. Quasi un terzo di quelle consigliate come normali in base al tipo di attività che si svolge. In altre parole, chi deve assumere 2.000 calorie le riduce a 1.400.


Università Cattolica di Roma
LA CRISI....
LA FANNO PER NOI, PER LA NOSTRA SALUTE!!!


http://archiviostorico.corriere.it/2011/dicembre/20/Mangiare_terzo_meno_mantiene_giovane_co_8_111220033.shtml

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pero dovete decidervi...
per Favia (scorsa puntata di Piazza Pulita) l'unico modo per abbattere l'evasione sono i controlli informatizzati incrociati. Ora che questo cominciano a farlo tu caro beppe mi fai questo post abbastanza 'luddista'e francamente anche un po' demagogico....
... su su mi aspetto di piu' da te

francesco 21.12.11 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente anche tu Grillo (o chi per te) riconosci pubblicamente che qui in Italia l'"EVASIONE" non verrà "MAI" veramente combattuta in maniera "CREDIBILE" perché chi dovrebbe farlo non lo farà "MAI" (non dimentichiamoci, fra l'altro, che la GdF "DIPENDE" dal Ministero delle Finanze): infatti ammetti che, in ogni caso, se il Fisco "NON" controlla non va bene, se controlla poco "NON" va bene e se controlla come si deve "NON" va bene lo stesso.

Quindi ora di conseguenza anche per te, caro Grillo, dovrebbe essere "OVVIO" che "OGGI" (ripeto "OGGI"), in un Paese come questo e in un "SISTEMA" come questo, o si fissano dei "TETTI" massimi, sia nel pubblico che nel privato, a chi guadagna "TROPPI SOLDI", oppure sarà "SEMPRE" tutto inutile: i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" continueranno a permettersi di fregarsene del Fisco perché potranno sempre pagare (o "COMPRARE") chi gli farà "EVADERE" le tasse in modi perfettamente "LEGALI" e/o assolutamente "ILLEGALI", ma ovviamente "INGIUSTI", e potranno continuare a "RICATTARE" (direttamente o indirettamente, volutamente o inconsapevolmente) gli altri, che nel frattempo saranno diventati "PIU' POVERI" e che in numero sempre maggiore saranno costretti a pensare solo a come fare per sopravvivere.

Grillo, prima che anche tu venga tacciato di "MALAFEDE" e prima che la situazione diventi davvero "TRAGICA", riconosci che se questo "SISTEMA" non verrà cambiato in maniera "RADICALE", "STRUTTURALE" e "DEFINITIVA", purtroppo la "GIUSTIZIA" diventerà sempre meno "EQUA" mentre l'"EVASIONE FISCALE" aumenterà, chi guadagna il "GIUSTO" oggi continuerà a pagare sempre di più domani e i signori in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" diventeranno sempre più "RICCHI" e "PRE-POTENTI".

Grilloooooo, se sei in "BUONAFEDE", dovresti "RISPONDERE" direttamente (e non tramite uno dei tuoi soliti "GHOSTWRITERS"), anche mandandomi magari "AFFANCULO" (come dici tu) oppure fai finta di non capire perché non ti conviene "RISPONDERE"?...


Ribadisco il mio giudizio negativissimo sul cosiddetto governo tecnico. Un governo nato con la benedizioni del nano, delle banche e della chiesa è per definizione un governo nefasto. E i provvedimenti presi e che si appresta a prendere ne sono la conferma.
Tralascio di citare la cosiddetta vecchia opposizione (il PD) per carità cristiana. Bersani ha avuto l'abilità di non farci capire se potevamo permetterci o no di perdere altri due mesi e andare alle elezioni, preferendo continuare a fare l'ignavo.
Io dico che non ci voleva la Bocconi al gran completo per aumentare la benzina, per rimettere l'ICI, per prendersi quella già miserevole indicizzazione sulle pensioni, aumentare le addizionali e l'IVA prossimamente.
Lo so che in giro ci sono beoti e persone in mala fede che risponderanno che sono state tassate pure le Ferrari e gli elicotteri. Lo so, e so pure che mi si dirà che senza la "manovra" avremmo fatto la fine della Grecia.
Ora col massimo di incazzatura io dico: Ammesso che questo "Grecia" rischio sia passato, ma mi dite a me che ho una pensione di 1.500 euro con al quale sfamo ancora due figlie laureate e disoccupate e una casetta comprata col sudore di mille rinunce, che cazzo cambiava se fossimo andati in dafault?

PI.ERRE. 21.12.11 07:40| 
 |
Rispondi al commento

dice bene Grillo
ma siamo in Italia
e poi per i lavoratori dipendenti non cambierà nulla
sarà un po più dura per gli evasori incalliti

puffo economista 21.12.11 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Cara Maria
un lungo cammino è fatto di tanti piccoli passi,
ma anche di tante persone che camminano tenendosi per mano,e noi facciamo parte di una lunga catena che abbraccia tutto il mondo, non avremo la forza del potere o la potenza della ricchezza,ma possiamo avere quella della buona volontà e siamo tanti, ogni giorno siamo molti di più e abbiamo con noi la grandezza del sogno.Loro sono alcuni milioni, ma noi siamo 7 miliardi e questo alla fine sarà vincente se impareremo a stare uniti sulle cose fondamentali.
Gandhi aveva di fronte a sé un compito che pareva assurdo e impossibile: liberare un intero continente dal giogo straniero, un continente immenso con centinaia di popoli che parlavano lingue diverse e avevano religioni diverse; Gandhi era solo un piccolo uomo senza eserciti e senza forzieri ma aveva dalla sua parte la forza della fede e una volontà sconfinata che non perse nemmeno nei 12 anni di carcere e nelle avversità.
Io credo che oggi religione voglia dire abbracciare, essere uniti in una costruzione positiva. Credo che significhi aver fede in noi stessi (1) e in tutte le persone di buona volontà, riconoscerle quando le incontriamo e valorizzarle in ogni modo possibile(2). Credo nella forza del sentirsi uniti in un disegno comune(3).
Gandhi diceva: "La verità e la non violenza sono antiche come le montagne." Verità e non violenza sono le nostre basi(e qui io o molto da lavorare)(4-5). Cercare la verità e saperla vedere e apprezzare devono essere il nostro punto costante. Ma siccome anche nelle parole può esserci violenza, so che finché io o altri useremo questa violenza anche verbale aumenteremo la violenza del mondo.
Occorre che pratichiamo dentro di noi e nei nostri rapporti con gli altri e il mondo quei principi che vorremmo fossero universali(6).
Ma la cosa su cui non dobbiamo cedere è non disperare mai(7). Avere speranza significa avere un progetto che renda migliore il futuro di ognuno e lottare per esso in modo da diventare migliori noi stessi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 21.12.11 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sotto un certo punto di vista io ammiro le sinergie di Confindustria, del governo ,delle Banche ecc.ecc.. Insomma, tutti gli aguzzini d'Italia.
Loro sono coesi , noi no!
Basta pensare al sindacato, una parte di loro hanno,e fanno, sempre gli interessi dei più forti. Fanno finta di essere con i lavoratori- pensionati, poi per il quieto vivere loro, accettano contratti capestro. Lo ribadisco un'altra volta, l'Italia è in bancarottanon per colpa dei pensionati, disoccupati, lavoratori, cioè quelli che si sono gusdagnati e si guadagnano o vorrebbero guadagnarsi il pane, ma di quelli che sono nella sala dei bottoni. Loro si che hanno causato per l'80% i debeti nel nostro paese. Nesuuno però muove un dito contro di loro, si sono fatti leggi e leggine per salvaguadare la loro incapacita di gestire il sistema.
La soluzione sarebbe il sistema Islanda: tutti a casa. Si ricomincia con persone che hanno voglia veramente di fare le cose eque.

mosti l., massa Commentatore certificato 21.12.11 07:19| 
 |
Rispondi al commento

proverbio del giorno:

La superbia moltiplica i nostri nemici e mette in fuga i nostri amici

questa frase andrebbe scritta in parlamento.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!



Come al solito!...prima hanno generato e generano paura con tutti i mezzi d'informazione
Ora a piccoli passi prima ci sottraggono la sovranità nazionale con i vari trattati di maastricht e poi di lisbona, poi proseguono...dal primo di gennaio 2012...lo dichiara anche nel nome (serpico)inizia:

IL NUOVO STATO DI POLIZIA ITALIANO

vergogna!

antonio s. Commentatore certificato 21.12.11 06:53| 
 |
Rispondi al commento

..............Questo sarà possibile dal primo gennaio 2012, quando tutti i conti correnti saranno a disposizione del Fisco anche senza accertamenti in corso..............

Se cosi parrebbe, mi auguro che chi ispeziona comunicasse le proprie GENERALITA' e MOTIVAZIONI del controllo , (possibilmente in modo UMANO ed in anticipo); - E - RISCONTRANDO PROBLEMATICHE (eeee chi non ne ha!!!!! ) avesse il potere e capacità di AIUTARE nel risolverle.


MHA!!!! E POI TI SVEGLI TUTTO SUDATO!!!!!!

wiwa la parre 21.12.11 06:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro non si arrenderanno mai perché non gli conviene, tanto nessuno gli farà mai niente. Noi ci siamo già arressi, perchè siamo una massa di pecore in pugno a balordi italiani e stranieri. Se non fossimo una massa di pecore, manderemmo a casa politici e burocrati e faremmo vedere di cosa siamo capaci. Purtroppo, siamo delle pecore e, come tali, stiamo in orizzontale.

MARIA M. Commentatore certificato 21.12.11 06:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
una delle poche volte in disaccordo quasi totale. L'analogia con il dibattito sulle intercettazioni telefoniche è immediata: perché siamo stati disponibili ad essere intercettati al telefono e ora non lo siamo ad essere "intercettati" nel conto corrente? La motivazione del tipo "chi mi garantisce che i mie dati non vengano violati" è preventiva e basata su una non fiducia ingiustificata dal momento che i dati resterebbero tutelati.
Anche l'essere contro perché "tanto i grandi evasori non passano dai conti correnti" non ha senso: se ci passavano allora eravamo a favore?

Fabrizio Mancini 21.12.11 05:10| 
 |
Rispondi al commento

15 MILIONI ?

**************

15 MILIONI DI EVASORI A REDDITO ZERO

HA UN CHE' DI BUFALA GALATTICA

SPARO ANCHIO QUALCHE NUMERO...

DICAMO FORSE CHE L'ITALIANO :

1- NON FA PIU LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
2- NON LA FA' PER PERDITA DI LAVORO
3- NON LA FA' PERCHE EVADE IN TOTO
4- NON LA FA PER FALLIMENTO AZIENDALE

IN QUESTI 15 MILIONI CI METTO

4 MILIONI DI GIOVANI SENZA LAVORO
3 MILIONI CHE LO HANNO PERSO
2 DI COCOPRO SOTTO AI 5000 EURO
1 MILIONI CHE HANNO UN CONTO, MA DICHIARANO ZERO, PERCHE' ALL'ESTERO O FALLITI AZIENDALMENTE
2 PERCHE' MALAVITOSI, SPACCIATORI, IN CARCERE

RIMANGONO 3 MILIONI DI EVASORI TOTALI CHE MI SEMBRANO ANCORA TROPPI...

1 MILIONE DI EVASORI TOTALI CI POSSONO STARE

2 VOLTE LA CITTA DI BOLOGNA PER DARE UN'IDEA

DOMANDA :
UNA MOLE DI CONTANTE SPARITA CHISSA DOVE...E PARTE ELARGITA DAL NULLA PER VIA DELLE LEVA BANCARIA..

E LE BANCHE CHE RUOLO HANNO ?

HANNO I CONTI A POSTO O SONO TAROCCATI ?

UNA BANCA PUO' APRIRE UN CONTO AD UNA PERSONA INESISTENTE, COME HA FATTO UNA COMPAGNIA DI TELECOMUNICAZIONI CREANDO DAL NULLA MILIONI DI SIM VENDUTE SULLA CARTA MA INESISTENTI ?

SE VI FOSSERO CHI LI VA A CONTROLLARE I CLIENTI INESITENTI ?

E SE VI FOSSERO A CHI SERVIREBBERO E PER QUALI FINI ?

SONO SUPPOSIZIONI....CHE NOI NON SAPPIAMO, A PENSAR MALE....

ULTIMA DOMANDA :

SE UNO HA REDDITO ZERO DEVE DICHIARARLO ?

NON MI RISULTA...L'OBBLIGO CON REDDITO ZERO

QUINDI CACCIA ALL'EVASORE - 15 MILIONI ?

MAH.... LASCIATEMI DUBITARE, NON MI FIDO

SE FOSSE UNA RIFORMA FISCALE SERIA CON L'OBBLIGO DI SCARICARE TUTTO ALLORA AVREBBE UN SENSO

NON SO COSA PENSARE, NON CI SIAMO

CI MANCA SOLO CHE LA BANCA DIVENTI

UN SOSTITUTO DI IMPOSTA CON PRELIVEVO FORZOSO,

SPERIAMO CHE I SERVER SERPICO

NON VADINO A RAMENGO

CON " NUMERI PAZZI " STILE CARTELLE PAZZE.

CHI EVADE CONTINUERA AD EVADERE CON TASSE AL 5%

BEN VENGA LA SCOPERTA DEGLI EVASORI

MA 15 MILIONI NON ESISTONO A REDDITO ZERO

1/4 DELL'ITALIA EVADE IN TOTO ?

MHA...DUBITO

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 21.12.11 03:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una coppia di anziani possedeva una villetta ben tenuta costruita negli anni settanta. L'hanno venduta nel 2006 e sono andati a vivere con figlio, nuora e nipoti. Naturalmente, in banca hanno adesso un discreto gruzzoletto, che non hanno rubato. Mi hanno confessato di aver paura che qualche malvivente possa venire a conoscenza del loro conto corrente e che possa rapire la loro nipotina di 7 anni. Non male, eh?

philos 21.12.11 03:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No Grillo, stavolta non sono d'accordo con te. Sempre sei il numero 1 Smepre il mio sostegno e la mia simpatia. Grazie delle energie che spendi in quello che credi e dell'esempio che sei per noi cittadini, uomini donne, vecchi giovani gay lesbiche e tutto il resto...pero' io credo che se il sistema di controllo fiscale "becca" solo i piu' normali, insomma la gente comune becca anche i molti evasori comuni, che sono molti e credendo io alla tua buona fede nel combattere questo serpico, ecco vorrei che si implementasse il sistema per "beccare" anche i grandi evasori, ma no che si butta tutto all'ortiche perche' imperfetto. Forse per la tua eta' ne sai piu' di me, pero' ecco io credo che uno strumento di lotta all'evasione, seppur e' imperfetto va tenuto e migliorato, basta gia' te l'ho detto, via . tanti saluti, ciao forza avanti con la tue idee!!!!

niccolo' m., Citta' del Messico Commentatore certificato 21.12.11 03:00| 
 |
Rispondi al commento

immobili all'estero: basta avere una partecipazione non superiore al 20% in una Controlled Foreign Corporation e la frittata è fatta, servono almeno quattro teste di legno quindi

AAA 21.12.11 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sicuramente tu sai che queste manovre ci faranno fare la fine dei greci, forse tu no, ma noi si..ecco io vorrei che tu, visto che la conoscerai, mi spiegassi la Modern Money theory, mi dicessi se la ritieni valida per salvarci da questo disastro..oppure no e perche'..ah e' la teoria sulla quale si e' basata la politica economica che ha permesso all'Argentina di risollevarsi dal baratro..e di affrancarsi dal FMI

alle macc Commentatore certificato 21.12.11 02:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se il paese l'anno prossimo è in recessione come dicono, (come se adesso vivessimo alla grande), dite che recedono anche gli studi di settore e gli anticipi su quello che devo ancora incassare?

A me pare che a recedere ci pensino solo i nostri conti in banca e per quanto mi riguarda non penso di dover dare molto lavoro a SERPICO prossimamente.
Cara ITALIA 150 Anni di storia sono passati, svolta pagina ti prego...

Kind regards from a getaway planner......

Oscar 21.12.11 02:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=TQTWkij11aE

CRISTIANO GENTILE 21.12.11 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

welcometo: http://www.netetrader.com
The website wholesale for many kinds of fashion shoes, like the nike,jordan,prada,****, also including the jeans,shirts,bags,hat and the decorations. All the products are free shippin, and the the price is competitive, and also can accept the paypal payment.,after the payment, can ship within short time.
free shippingcompetitive priceany size availableaccept the paypal
===== http://www.netetrader.com =====


jordan shoes $32nike sho $32Christan Audigier bikini $23
Ed Hardy Bikini $23Smful short_t-shirt_woman $15ed hardy short_tank_woman $16Sandal $32christian loubo utin $80
Sunglass $15
COACH_Necklace $27handbag $33AF tank woman
$17puma slipper woman $30

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

xiao laooll, dsfksd Commentatore certificato 21.12.11 01:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah! L'ultimo spenga la luce, mi raccomando: con quel che costa...

Francesco C. Commentatore certificato 21.12.11 01:42| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO COGLIONI !

I GRANDI EVASORI RIMANGONO UGUALMENTE

****************************************

PRENDIAMO UN CAPO DI ABBIGLIAMENTO VENDUTO A 100 € IN ITALIA

- IL CAPO ALL'ORIGINE (CINA O ROMANIA) COSTA 50 €

- LA FIDUCIARIA ALL'ESTERO LO VENDE A 80€ ALL'ITALIANA

- L'AZIENDA ITALIANA LO PAGA 80 E LO VENDE A 100 €

- 20 € A CAPO SONO QUELLI CHE SERVONO PER MANTENRE APERTE LE AZIENDE

- 30 € SU OGNI CAPO SONO RIMASTI ALL'ESTERO IN UN PARADISO OFF SHORE DELLA FIDUCIARIA

UN CAPO PUO' ESSERE QUALSIASI COSA,UNO STAMPO CHE RIMANE IN ROMANIA O CINA, UN MACCHINARIO PAGATO DALL'AZIENDA ITALIANA PER OPERARE SU COMMISSIONE, DIRITTI TELEVISIVI, ECC, ECC.

********************************

CAMBIATE I NUMERI

CAMBIATE LA MERCE SOPRA COME VOLETE

MA NON CAMBIA L'EVASIONE

PER CHI LAVORA CON L'ESTERO

********************************

A BASSO LIVELLO....:

- LA FIDUCIARIA INVIA IN ITALIA UNA VISA, UNA MASTER CARD, DINNERS, VUOTE INTESTATE A HARAB SAFAL INTUCUL

- LA FIDUCIARIA CARICA ALL'ESTERO MENSILMENTE LE CARTE DI MR INTUCUL, CHE SONO IN POSSESSO DELL'ITALIANO SU QUANTO LASCIATO ALL'ESTERO

- L'ITALIANO LA USA E SPENDE SOLDI DI INTUCUL

AD ALTO LIVELLO....:
COME SOPRA + OFF SHORE E SCATOLE CINESI, SI COMPRANO IMMOBILI, TERRENI, VILLE IN PARADISI FISCALI CHE PAGA QUALCHE FIDUCIARIA OFF SHORE O LA STESSA DETIENE

DOMANDA :

SIETE SICURI CHE SI COMBATTA L'EVASIONE ELUSIONE GLOBALE, O PIUTTOSTO E' SOLO A SENSO UNICO SUL TERRITORIO PER I 15 MILIONI DI POLLI DA SPENNARE?

I BANCHIERI SANNO BENE DA DOVE ARRIVANO E DOVE VANNO I SOLDI NEL CONTO.

PER ANNI HANNO MANEGGIATO FIUMI DANARO, CHE POTEVANO PORTARTI A SAN MARINO, SVIZZERA, ISOLE CAYMAN, HONG KONG, MALTA E MANEGGIANO ANCORA...

I PRIMO GRANDI PERSONAGGI CHE HANNO AIUTATO AD EVADERE SONO I BANCHIERI

E ORA SI ERGONO CONTRO L'EVASIONE, SEEE'

E POI SIAMO SICURI CHE CI SONO 15 MILIONI DI PERSONE CON REDDITO ZERO ?

MA VI SEMBRA UN NUMERO REALE ?

SU SU...

CHI HA REDDITO ZERO DEVE DICHIARARLO ?

NON MI RISULTA

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 21.12.11 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i grandi evasori usano il conto corrente. e se non fosse meglio prendere i
medi evasori che nessuno
questo blog e:' sempre piu' sfascista.

tassano i pensionati: cattivi
tolgono privacy per beccare evaspri: cattivi
ma si puo' saperr che volete?
aboliamo la tav e lasciamo che dall idraulico all avvocato tutti evadano?
luca
-------------------------------------------------

per prendere i medi evasori basta incrociare le dichiarazioni dei redditi
con i beni intestati e se sei un nullatenente con ferrari o sei un evasore
totale o un prestanome fa poca differenza perche ti sequesto il bene seduta
stante

i grandi evasori te li puoi scordare pagano estero su estero se no fanno
una bella aziendina in liechstain a cui vendono la loro produzione allo
0,05% di utile poi da un bell'ufficio commerciale a ginevra rivendono col
loro margine
( e sono una marea che lo fanno )

sveglia gente serpico serve solo a fottere chi sto mese e in ritardo con
l'affitto ma magari ha comprato la sedia a rotelle alla madre disabile
(bene ovviamente superfluo per un sistema come il nostro)

hihihi poi non oso pensare a quelli che pagano l'appartamento all'amante o
gli fanno il regalino all'insaputa della moglie/marito

marco fiaschi 21.12.11 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LOL sogei... quest'articolo mi ha fatto ridere, ci voleva prima di andare a letto! XD

L'ultima volta che ho avuto contatti con gente che bazzicava da quelle parti ero costretto a sorbirmi le lezioncine di uno sputasentenze che decideva a braccio quanti thread dovevano partire in contemporanea sui server. Empiricamente. Tutto fatto a occhio. Da gente che pensa: "2 thread = doppia velocità, 500 thread = super mega turbo!!"

A questo va aggiunta la documentazione scritta da uno che a parte la sua lingua immaginaria non parlava nient'altro, roba da wtf of the day. Giusto per darvi un assaggio:
"Quando si apre la connessione il sever bukka la riquest nel DB"
Resta da capire cosa significhi "bukkare una riquest nel db". Mah.

Magari sono un po' off topic, ma mi andava di sfogarmi. Ciao sogei! <333

Michele Santullo 21.12.11 01:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno stato che diffida e odia i propri cittadini è uno stato senza futuro , anzi alla frutta.
Attraverso questi provvedimenti il nostro paese si sta avvicinando sempre più a quei paesi come fu la Germania dell'est prima della caduta del muro. Paese povero e corrotto , controllato dalla terribile stasi la polizia che controllava tutto e tutti !

Maurizio B., Torino Commentatore certificato 21.12.11 01:19| 
 |
Rispondi al commento

i grandi evasori usano il conto corrente. e se non fosse meglio prendere i medi evasori che nessuno
questo blog e:' sempre piu' sfascista.

tassano i pensionati: cattivi
tolgono privacy per beccare evaspri: cattivi
ma si puo' saperr che volete?
aboliamo la tav e lasciamo che dall idraulico all avvocato tutti evadano?

lucab 21.12.11 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Levate i soldi dalle banche.


poi seneriparla

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 21.12.11 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore, la prossima volta che vi dovete inventare uno stupro, dite che è stata una coppia di banchieri. (demerzelev)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che tutto questo sia giusto ..... Ci hanno portato ad avere conti in banca .....firmi per la privacy e poi. Firmi per l'utilizzo dei tuoi dati a fini legali .... Poi i fini legali diventano controllare la gestione dei tuoi soldi...... Poi .....che altro ancora ????? Tutti coloro che hanno commentato con ho chiuso il conto, non ho piu' una. Banca , ho venduto la macchina ...... Tutte cazzate .... Sono strumenti di cui ormai non se ne puo' fare a meno ...... Per lavorare per interfacciarsi con il mondo ....... Dobbiamo ribellarci contro le imposizioni che legalmente. Ci Fottono nel vero senso della menarola !!!!!

Paolo B., Ivrea Commentatore certificato 21.12.11 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahh se sta in mano a sogei stiamo tranquilli... un po' come quelli in mano a IBM per la faccenda della posta. L'effetto dei tagli alle università è già visibile, ciao ciao programmatori italiani! XD

Michele Santullo 21.12.11 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide Bono, consigliere regionale del Piemonte :

Serpico “in sé potrebbe essere considerato giusto”, ma “la priorità non può essere quella di tartassare i cittadini che pagano le tasse in cambio, peraltro, di scarsi servizi. Per prima cosa bisogna agire contro criminalità organizzata e corruzione”.

E’ della stessa opinione anche Marco Piazza, consigliere comunale di Bologna:

“Né Beppe né noi del Movimento abbiamo problemi a rendere pubblico il nostro conto corrente. Chi non ha niente da nascondere al fisco non deve temere nulla. Ma è fastidioso che prima di attaccare chi ha privilegi e trasferisce il denaro nei paradisi fiscali si colpiscano i comuni cittadini”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/12/20/beppe-grillo-contro-serpico-sistema-fisco-monitorare-conti-correnti/178924/


scusa secondo te cosa doveva toccare??
quello che da anni sfugge a tutti i controlli?????
e ora che prova a controllare qualcuno c'è il grande rifiuto?...
- sulla Tav ti dò ragione, evidentemente c'era un iter Italia-Francia già avviato, ma credo ci penseranno i valligiani a far capire che aria tira..
ti dirò di più SONO CONVINTA che questo non è un governo che manderà i POLIZIOTTI A BASTONARE LA GENTE .. scommettiamo?
- i privilegi dei parlamentari Monti ha provato a dire che andavano riveduti ma gli interessati gli sono saltati subito addosso, ricordi?
- sulla gara per le frequenze mi pare stia ascoltando
- la stessa Elsa mi pare stia cercando di trovare un accordo con i sindacati

voglio dire non alzano barricate precostituite (anche perché ne andrebbe di mezzo la durata del governo stesso
e quelli che parlano ADESSO di elezioni anticipate sono degli idioti o gentaccia in malafede cui non interessa niente dell'Italia!!)
poi, che dire, non ho la palla di vetro
ciao, casomai continuiamo domani!! :)

Paola Bassi Commentatore certificato 21.12.11 00:58| 
 |
Rispondi al commento

strano, Favia del M5S Emilia Romagna aveva detto a Piazza Pulita, risposta alla domanda su come si scovavano gli evasori, aveva detto che era semplice: bastava incrociare i dati! E ora che li incrociano arriva Grillo a dire il contrario?

francesco dam 21.12.11 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la solita minestra, ormai ne ho la nausea.
Un ex banchiere che fa la lotta all'evasione, bello! Ma quale evasione? Con l'esperienza che ha dovrebbe riuscire a scovare i più grandi evasori d'Italia, i veri traditori della patria (e forse ce n'è anche in parlamento), quelli che le transazioni le fanno nei paradisi fiscali.
180 miliardi di euro scudati: chi li ha fatti, il panettiere sotto casa?
Allora Passera, ce la fai? Se no, stai zitto e tornatene a casa!

Sono felice di una cosa: alle prossime elezioni l'astensione sarà molto alta e questo sarà sicuramente un vantaggio per il M5S. E allora, forza che poi le pagano tutte...

D Ben 21.12.11 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Quando vi chiamano al telefono....chiedete


) A chi mi chiama chiedo: Nome,
) Nome completo azienda,
) città ed indirizzo azienda,
) nome del responsabile dell'ufficio.
) A questo punto avviso che sono iscritto al registro, che non voglio essere disturbato e che denuncierò l'azienda immediatamente...
In realtà il chiamante attacca tra il punto 4 ed il 5. E' bello godersi lo sconcerto, lo spavento ecc dall'altra parte del filo, è una soddisfazione impagabile!
Buon divertimento a tutti!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 21.12.11 00:56|