Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Movimento No Tav in galera


Il Movimento No Tav in galera
(5:20)
notav_galera.jpg


Un'operazione di geometrica potenza è avvenuta in Italia. La polizia ha eseguito 26 arresti su tutto il territorio nazionale. L'ora segnata dal destino (gli arresti sono avvenuti verso le 5 nelle dimore dei criminali) è scoccata nel cielo della nostra Patria. Notificati 15 obblighi di dimora. Perquisiti tre centri sociali. Il ripristino della legalità è avvenuto in Val Susa, oltre a Asti, Biella, Cremona, Milano, Torino, Trento, Palermo, Roma, Padova, Genova, Pistoia, Macerata, Bergamo, Parma e Modena. Persino in Francia con un arresto internazionale. Il PIL esulta, le cooperative rosse e bianche esultano, Bersani e Fassino esultano. Monti e Passera esultano insieme alle banche e alla Confindustria. La 'ndrangheta esulta. Gli italiani e il debito pubblico un po' meno. La Tav per il trasporto delle merci costerà 22 miliardi di euro a nostro carico per la creazione di un tunnel inutile in un percorso che vede da decenni una costante diminuzione del traffico. Io sono valsusino! Sarà dura!

Intervista a Alberto Perino, leader movimento No Tav

"Quella di oggi non è stata una sorpresa perché era da prima di Natale che noi aspettavamo questo blitz. Questo blitz è stato fatto per due motivi ben precisi: 1) è per dare all’Italia un messaggio sbagliato, ma volutamente sbagliato in cui si fa credere alla gente che il movimento No Tav non è più un movimento popolare, ma è un movimento inquinato da un sacco di antagonisti di tutta Italia, non a caso hanno arrestato due persone della valle e tutti gli altri in giro per l’Italia, ma soprattutto questo messaggio è stato fatto qui dove oggi, ora, per dare un segnale fortissimo a tutti quelli che in questo momento stanno cercando di alzare la testa contro il Governo Monti e contro le porcate di Monti, per dire: "Cari signori state calmi, tranquilli, fatevi tosare in assoluto silenzio, perché chi si permette di contestare verrà sbattuto in galera". Questo è il segnale, perché siccome il movimento No Tav era un movimento di spicco del panorama italiano e era visto da molti come un faro di resistenza e di libertà, colpendo il movimento No Tav si vuole rimandare a cuccia tutti quelli che stanno cercando di rialzare la testa contro questo governo infame!
In valle hanno arrestato un Consigliere comunale stimatissimo in tutta la valle, accusato di avere utilizzato una stampella, in quel momento aveva una gamba fuori uso per resistere ai poliziotti che stavano sgombrando contro gli scudi dei poliziotti che venivano a sgombrare la Maddalena di Piemonte, il giorno 27 giugno del 2011 e l’altro è un barbiere di Bussoleno che non partecipava alla manifestazione del 3 luglio e erano la stessa zona dove c’era Beppe Grillo che ci hanno gasati tutti, compreso Beppe! Il movimento sta preparando tutta una serie di risposte che partiranno da stasera e vanno avanti, il movimento “Non abbassa la testa” la gente è incazzata, questi arresti hanno fatto arrabbiare moltissimo la gente, la gente è sempre più determinata a resistere e a continuare questa lotta.
Stasera ci sarà una fiaccolata a Bussoleno proprio contro questa repressione. Oggi a mezzogiorno ci sarà la conferenza stampa della Procura della Repubblica, dove Caselli ovviamente magnificherà la sua repressione nei confronti del movimento No Tav, perché in Piemonte non bisogna fare la lotta contro la mafia e l’’ndrangheta, bisogna fare la lotta contro il movimento No Tav, perché la mafia e la ’ndrangheta sono colluse e sono collegate con le cooperative rosse, invece il movimento No Tav non vuole che si faccia il Tav."

scarica-volantino-ingresso-politici.jpg  facebook-banner-vietato-ingresso.jpg

26 Gen 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (910) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

cari amici, simpatizzo per voi ma dissento dall'opposizione alla TAV che, secondo me è un'opera utile. Si può eccepire sul progetto: una ferrovia può essere "interrata" per chilometri permettendo che esternamente si vedano solo prati e boschi: questo è ciò che dovremmo esigere, che oltretutto darebbe lavoro a molti.

Carlo Sidoli 18.03.13 06:11| 
 |
Rispondi al commento

a chi facciamo paura? ma e' mai possibile che lo stesso sondaggio
fatta a distanza di 7 giorni, prima ci danno a oltre il 7% e poi
la settimana dopo a circa il 5% ?
abbiamo perso oltre 1 milione di voti in una settimana?
gatto ci cova, leggi

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ma-i-sondaggi-sono-veri-o-no.html

raf 31.01.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, alla faccia degli interessi trasversali sulla Tav destra, sinistra e centro, ti invio questa storicissima canzone che nessuno più canta, ma io invece me ne vanto. Continuiamo...Daniela Margheriti

daniela margheriti Commentatore certificato 31.01.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

"La coerenza in politica è una cosa fondamentale." L'ha detto Favia alla ricorrenza dell'inaugurazione del fatto quotidiano. Ora mi chiedo, qua sul blog avete più volte parlato bene di Caselli e dei risultati da lui ottenuti.. ora che cos'è successo per far cambiare opinione sul suo operato e farlo passare per un burattino dei poteri forti? Probabilmente a esultare non dovrebbero essere solo i delinquenti da voi descritti ma soprattutto i manifestanti no tav, perchè sbarazzandosi di queste persone il movimento non potrà che giovarne e le loro ragioni (sacrosante) acquistare maggior forza e credibilità di qulle che già hanno. Ritengo che non ci sia nessun atto intimidatorio, bensì un atto dovuto. L'intervista di Caselli riguardante l'operazione mi sembra più che esaustiva. Saluti e buon lavoro.

P.s. Sarebbe utile sviluppare una interfaccia mobile del sito web di Beppe, pensateci.

Marco Bay 29.01.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

In vista di futuri investimenti del governo per la banda larga e per l'istruzione, si chiede al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di attuare un piano per trasmettere online le lezioni teoriche universitarie o l'apertura di un'università pubblica online utilizzando metodiche di registrazione e archiviazione delle lezioni su appositi server web.
Tale servizio sarebbe un bel vantaggio per studenti fuori sede e/o lavoratori e garantirebbe di seguire più efficacemente le lezioni.

Per firmare la petizione
http://www.petizionepubblica.it/?pi=univ2012

Condividete il link su facebook ;)

Diego P. 29.01.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,è ormai da anni che ti seguo e finalmente mi son deciso a scrivere un post sul tuo blog.
l'ho fatto solo ora perchè ormai son diventato come una pentola a pressione che sta per esplodere a causa di tutto quello siam costretti a mandar giù quotidianamente su ogni fronte della vita sociale che interessa tutti.
prendo spunto dal no-TAV,come punta di un'iceberg sotto la quale ci son decine di centinaia se non migliaia di cose/servizi pubblici e non, che non funzionano, ma che noi dobbiam pagare con i canoni più alti d'europa, e in alcuni casi tenuto conto il caro vita, del mondo.
nella fattispecie la TAV,
è l'ennesino caso in cui voglion far passar l'idea che senza di essa,
l'italia non può farne a meno,
che è una modernizzazione necessaria per il nostro paese...
proprio come;
la liberalizzazione dell'energia elettrica o del gas:
inesistenti e con le tariffe che negl'ultimi 10 anni dall'entrata nell'euro son più che raddoppiate o triplicate;basti pensar,faccio l'esempio personale,nel '00-'01 in media di elettricità(3 persone,in casa di 85mq,con 2 televisori,lettore dvd, ecc.)spendevo attorno le 40-50000lire a bimestre,ora in 2 persone,con lampade a risparmio energetico, televisore lcd(consumo rispetto uno a tubo -50%)ecc,dagli 80 ai 100€ a bimestre.
veniamo ad altre cose che mi fanno letteralmente imbestialire;abito in un paese di 1500 persone, ogni qualvolta vi sia pioggia forte,vento o neve,la corrente cade a causa di "guasti"non ben definiti da enel.
altra cosa è internet e telecom:l'adsl viaggia velocità di ben 75kbs!
misurati dal pc in fase di download,e non appena utilizzo programmi o giochi online con parecchia grafica,quindi parecchio download di dati,la linea cade!
vogliam parlare di spese bancarie,assicurazioni,e altri ladri legalizzati?
perchè pagar e caro x servizi scadenti o inesistenti?
ma possibile che nel 2012 succedan ancora queste cose,ma siamo in tanzania(lega nord docet...)o in italia?
perchè non unirci tutti in una class action?

roberto gaino 29.01.12 16:15| 
 |
Rispondi al commento

forza no TAV, sono con voi!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Secondo mè sono li solo a far casino, bisogna sbatterne altri in galera, leggi qui http://blogga.myblog.it/archive/2012/01/28/no-tav-buffoni-in-corteo.html

simodx s 29.01.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Era ora che provvedessero ad arrestare qualcuno. La responsabilità è di quei cretini di Grillo e Perino che fa rima con cretino. In galera, in galera

michele dell'aiera 28.01.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Siccome sono un nuovo arrivato nel magico mondo dei bloog consentitemi di salutare tutti e esprimere la mia piu forte gratitudine e solidarietà a coloro i quali hanno ancora un sogno....Sto parlando di quelli che si facevano da bambini, dove il mondo era un luogo da scoprire, dove la fantasia e l'immaginazione si confondevano con ogni piccola realtà! Oggi ho 35 anni e come la maggior parte di noi sono inmerso in un sistema che mi soffoca ma ho la voglia e la forza di combatterlo quindi Lunedi mattina andrò a vendere la macchina disel e comincerò a riprogettare il mio lavoro x rendere la mia breve esperienza di vita più sostenibile da questo piccolo granello di sabbia bagnata disperso nell'universo...Buona vita a tutti..!!

Tiziano D., Mantova Commentatore certificato 28.01.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ultimo sondaggio per la camera dei deputati
Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano
http://www.solosondaggi.blogspot.com/

pino 28.01.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Se obbedire è sbagliato allora bisogna disobbedire.

Piero T., Mestre Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

ALLA DERIVA!
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 27.01.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento

La propaganda....era usata dai regimi per distorcere la visione reale degli eventi in corso (d'opera). Mi dispiace per gli inquirenti e la magistratura, ma bisogna volgere lo sguardeo al di la' dell'immagine. Cambiare un paese è facile, ma cambiarlo culturalmenta è diabolico.
NO TAV ! e NO StreTTO !
Queste semplici affermazioni non sono dei proclami , ma realta'. Semplicemente non servono.
Viva l'Italia E NON CHI LA RAPPRESENTA ma chi e' RAPPRESENTATO.

giuseppe f., Catania Commentatore certificato 27.01.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento No Tav sarà probabilmente in buona compagnia, se è vero che due giorni fa, durante l'incontro con il Governatore della Sicilia, Lombardo, Monti ha affermato che il progetto del ponte sullo Stretto non è stato definanziato e si sta cercando di reperire le risorse per farlo proseguire! Si tratta certamente di una nuova manovra per far ripartire l'economia ... Non c'è da stupirsi, questa gentaglia che circola a Montecitorio e dintorni ha deciso di mettere tutti gli italiani onesti con il culo per terra. Protestino pure gli autotrasportatori, i tassisti, i pescatori, vengano i Vespri Siciliani, lorsignori SE NE FOTTONO!!!

CARLO C., ROBBIATE Commentatore certificato 27.01.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi è castelli ?

fanculo alla tav 27.01.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN nome del PAPA RE ecc.ecc la vicenda grottesca della banda dei tomtom makute nazionali,quelli che pestano a cottimo per guadagnare e che in seguito arrestano per delegittimare tramite la LEGGE del più forte ma fortemente IGNORANTE/I (i vari Fassino veterocomunisti già distruttori di un ideale) un movimento che vuol salvare la propria terra.Questa rappresentazione dovrebbe far sollevare un grido di orrore negli europei che sono alle prese da sempre con le simili problemi sull'egemonia del centralismo burocratico però essendo l'Europa un soggetto PASSIVO sul riconoscimento dei diritti umani,quelli che difendono la propria casa,terra,luogo dalle distruzioni inutili,non sarà mai dato un aiuto per migliorare la vita di tutti ma solo un mezzo per arricchirsi,mandando un manipolo di sgherri fascisti per intimidire,denunciare,arrestare e tutte le nefandezze che riescono ad esprimere questi teppisti ben vestiti.

emilfrank 27.01.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare, ma lungi da me essere portatore sano di verità, che molte persone siano eccessivamente ingenue e abbiano scarsa capacità di profondità di pensiero. Insomma alcuni non sono molto scaltri.
In parole ancor più povere vi fate fregare dai politicanti con una manciata di parole e quattro promesse senza poi porvi il problema dei perché vengono date alcune informazioni e fatte alcune promesse.
Pensate a come sia facile accusare persone senza poi farne i nomi, o fare promesse che puntualmente non si mantengano, e che molte volte ci dimentichiamo che ci sono state fatte. In TV si può dire qualsiasi cosa, tutto può essere in contrario di tutto quando mancano le prove che affermano la veridicità di un'accusa o di una promessa.
Purtroppo l'uomo ha assunto come fonte di verità assoluta la televisione, più si è ignoranti più si è schiavi di un'informazione deviata, la lega nord con i suo comizi stupidi raccoglie un insieme di elettori di dubbia intelligenza o di scarsa cultura i quali si eccitano al suono di frasi del tipo: fora di bal, la lega c'è la duro ecc... significati semplici alla portata di tutti, che vogliono dire tutto ma non dicono nulla, promesse che posso essere infrante o rinnovate a convenienza.
Ecco che allora la Tv viene usata per informare che le proteste della val Susa non sono cosa locale ma un complotto internazionale per boicottare lo stato, la protesta dei forconi un'agitazione che non è spontanea ma guidata dalla mafia. Insomma se questo e vero vuol dire che in Italia i cittadini stanno bene e non hanno nulla di cui lamentarsi. Oppure e vero il contrario, I Siciliani sono all'esasperazione e senza essere mafiosi decidono di adottare una linea dura, cosa essenziale se si vuole ottenere qualcosa, altrimenti si rischia per l'ennesima volta di fare tanto fumo ma niente arrosto.
Non escludo la presenza di mafiosi nel movimento, ma la cosa si risolve in fretta facendone i nomi in TV. Alle accuse devono seguire delle prove.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho sentito le parole di Caselli in merito agli arresti e mi sono parse del tutto sensate. Nessuno degli arrestati era della Val di Susa e i reati contestati non hanno nulla a che vedere con la libertà di espressione.
A me pare che la rappresentazione dei fatti che state fornendo sul blog non sia del tutto onesta.

Enrico 27.01.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

INVITO TUTTI DOMANI ALLA GRANDE MOBILITAZIONE NO TAV A TORINO. APPUNTAMENTO IN PIAZZA CARLO FELICE PER LE 14.30. PER INFORMAZIONI WWW.NOTAV.INFO

Paolo L., caselette Commentatore certificato 27.01.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

NO TAV ! per tutta la vita !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 27.01.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo o Grillo Beppe come ti pare. Questa situazione è abbastanza grave. Quando andavano a prelevare le persone all'alba, tirava altra aria.La stanno riportando x allegerire lo smog??? "Mi va di scherzare un poco perchè sono troppo nervoso a leggere queste notizie". Qui tra un po, come trovano il denaro x la polizia europea la - EUROGENDFOR - voluta anche dall'italia -. E Monti sta prendendo il denaro x mantenerla da noi purtroppo, andranno li le nostre tasse, l'Italia partecipa massicciamente. Quando completeranno questo corpo speciale " TOTALMENTE INDIPENDENTE D'AGIRE " non potremo andare più neanche in due su una pubblica via, andrà la ragazza avanti e il fidanzato dietro. A sentire Caselli a capo di queste operazioni mi vien da rebrividire. Le banche si stanno mangiando il paese con tutta calma, come fanno i pescecani con i pesci più piccoli, senza che nessuno li può difendere. Hanno neutralizzato un branco di politici inetti cacasotto e ladri. Che mentre il popolo soffre e muore, vanno a farsi le vacanze di Natale e Fine Anno alle Maldive a 2500 euro al giorno e quando ritornano dicono che bisogna fare tutti i sacrifici x salvare il paese. Tutti nell'ordine di Monti e Napolitano. CASINI, TOLLERANZA ZERO contro chi alza la testa. Idiota e carogna, va ogni domenica a messa. " ecco quando si scelgono da soli che fine fanno ". Hanno neutralizzato tutti i Magistrati? Hanno addolcito e addormentato un sindacato arrivista, abituato ad entrare in politica dal buco del culo dei partiti. Questa gente, questa gentaglia vuole il sangue degli italiani sulle piazze, loro non rischiane niente, ne ci rimettono niente, anzi, si arricchiscono ancora di più. Vecchiacci che stanno con un piede nella fossa e hanno dimenticato che devono morire. Se è ancora valido l'invito che il popolo NO TAV fece agli italiani, io e un mio amico saremmo disposti a venire, a difendere un pezzo d'Italia del nord. Non siamo politici, solo italiani. Con amore e con democrazia. Peter Pam

vito volpicella 27.01.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

I malati, gli invalidi con stampelle, le donne incinta di 7 mesi (anche di meno o di più), quelli di passaggio casualmente nei luoghi interessati a manifestazioni violente, non devono partecipare a tali manifestazioni! Se ci partecipano, non devono poi trincerarsi dietro alle loro menomazioni e/o stato di salute al momento. Che la Tav non voglia farsi va proposta con modalità civili, con debite motivazioni,che, se non ritenute valide, non devono portare ad attacchi alle forze dell'ordine che, se inviate sul posto e se intervengono, certificano la inesistente autorizzazione per tali manifestazioni e la necessità di difendersi da attacchi fisici! Checchè ne pensi il comitato no Tav ed il sig.Grillo, l'opera, che piaccia o meno a qualcuno, va fatta perchè ritenuta strategica per l'Europa (che partecipa con 80 miliardi di euro) ed utile per l'Italia che, in questo particolare momento, ha bisogno del rilancio delle opere pubbliche al fine della creazione di posti di lavoro! Il paventato interesse delle mafie che, fosse vero, interesserebbe qualsiasi opera (compresa il recupero della Concordia!) è pura strumentalizzazione usata per contrastare tutto il non voluto da certe parti interessate solo al propio bene e non a quello dell'intera comunità! Idem per i presunti problemi paesaggistici, ecologici e tutto quello che, nell'alea del "benessere" pubblico, hanno ridotto oggi l'Italia a pietire nel mondo petrolio, gas e quant'altro! Mi piacerebbe conoscere il parere dei no Tav se accetterebbero che, d'incanto, in Italia sparissero tutte le autostrade che, anch'esse, furono all'epoca costruite contro il volere di molti "ecologisti" e "paesaggisti" interessati solo acchè non si rovinessero i propri giardini a discapito di quelli degli altri! Quindi, per una vita migliore, ben vengano la Tav (con la diminuzione del traffico pesante sulle strade e autostrade) e il ponte sullo stretto di Messina (proprio in questi giorni i camionisti si lamentano dei costi dei traghetti!)!!

volatile/pn 27.01.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA ANSA
CASERTA - La squadra mobile di Caserta e il Centro Operativo Dia di Roma hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del Tribunale di Napoli, nei confronti di elementi di spicco del clan dei Casalesi-gruppo Schiavone e della famiglia mafiosa Riina-Messina Denaro. I reati contestati sono associazione mafiosa, illecita concorrenza, intestazione fittizia di beni e traffico di armi. Tra i destinatari delle misure restrittive figurano Nicola Schiavone, figlio di Francesco, soprannominato "Sandokan", capo indiscusso dei Casalesi, e Gaetano Riina, fratello di Salvatore, capo dei capi di Cosa Nostra. Le indagini hanno evidenziato la strategica alleanza conclusa tra la camorra casertana ed imprenditori siciliani organici alla cosca Riina-Messina Denaro, al fine di conquistare il controllo monopolistico dei trasporti su gomma e della commercializzazione all'ingrosso di prodotti ortofrutticoli sull'asse Sicilia-Campania-Lazio, sulle tratte da e per i mercati dell'isola verso quelli campani e verso lo strategico mercato di Fondi (Latina).

Secondo quanto emerso dalle indagini della squadra mobile di Caserta e del centro operativo Dia di Roma, coordinate dalla Procura Antimafia di Napoli, il clan dei Casalesi, in cambio del monopolio dei trasporti in favore di una ditta appartenente a elementi di vertice dell'organizzazione, garantivano a imprenditori del commercio all'ingrosso organici alla mafia, la possibilità di vendere i prodotti ortofrutticoli provenienti dalla Sicilia in regime esclusivo sui mercati campani e del basso Lazio, profondamente condizionati attraverso la forza di intimidazione della camorra. Svelato anche un ingente traffico di armi, acquistate nell'Est Europa dai Casalesi, realizzato utilizzando gli autotreni delle imprese di trasporto controllate e gestite dalle organizzazioni camorristiche.
ALLA FINE DELLA CATENZA CHI PAGA TUTTO QUESTO. NOI. ELIMINIAMO LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA PER IL FUTURO DEI GIOVANI

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.01.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Se il Popolo Italiano scenderà in piazza diranno che sono i Comunisti Italiani?
Visto che dietro i forconi c'è la mafia,dietro ai no-tav ci sono i centri socialie le BR?
Speriamo di essere in tanti...coraggio penso non passerà molto che la popolazione scenderà veramente in Piazza e qualcuno non avrà più tempo per addebitare a qualcuno l'iniziativa.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 27.01.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Castelli non mi rompere i coglioni.......che suono celestiale!

luis p Commentatore certificato 27.01.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAOLO MAURIZIO FERRARI

In italia solo i politici , parlamentari condannati possono sedere in parlamento , ho perso il conto 70-80-90 ? abbiamo poi gente in odore di mafia libera , gaudente e deputata negli alti scranni della repubblica delle caste.

Ma ho visto la foto tenera di un nonnino , con la barba bianca .

UNo dei pochi a pagare TUTTE le sue colpe ; per 31 anni è stato sepolto vivo in galera.Non è MAI uscito in permesso per un ora .

Bene ; ma io che non mi occupo di terrorismo sono andato a vedere quale galattica sequela di morte quest'uomo mite avrebbe provocato. Nessuna .
Si nessuna.

Oddio il " concorso " in sequestro di persona è un grave reato , che diventa super reato se chi si sequestra è un sostituto procuratore , che non viene ucciso , collabora e svela una serie di inchieste insabbiate dalla procura e collabora . In cambio della sua liberazione ,la scarcerazione dei membri della "XXII Ottobre" detenuti, in una sorta di "scambio di prigionieri" tra BR e Stato . CHe poi di fatto avviene.Nessum morto.12 anni di condanna.

12 anni ? mi mancano gli altri 19 anni, una vita

dA QUI' UNA SEQUELA DI CONDANNE IN CARCERE !

- Riconosco solo la giustizia del proletariato!»,
2 anni

- lettura proclama BR in aula 2 anni

- partecipa alla rivolta dell'asinara altri anni.

Nessun legale gli evita il CUMULO DELLE PENE , lui non chiede mai scusa , non chiede deroghe , non chiede clemenza .

Si perdono le sue tracce con la chiave ....una commissione giustizia lo cerca per parlargli , lui si nega all'incontro.

Tutti i suoi compagni macchiati di reati ben piu' gravi sonbo FUORI , altri delinquenti , mafiosi SONO FUORI secoli prima .

Riescono pure a dire ( FRanceschini ) che dopo tanti anni di carcere diventa un abitudine , non si puo' uscire.!!!ignobile posizione .

Invece quest'uomo appena esce si lega a movimenti che difendono la loro terra.

Non dico altro ; siamo in uno stato di polizia .

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Come accennato dallo stesso Celentano sul suo blog personale, il suo compenso non corrisponde assolutamente al milione e 200 mila euro intorno al quale si vociferava, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 750 mila eurototali, poco più della metà di cui si era detto. Ora se il comune paga questi compensi per le manifestazioni, ma ricordiamo che altrettanto lautamente furono pagati gli interventi di Benigni e poi Bonolis, qualcuno dovrà dare i soldi al comune per pagare la mnifestazione. Chi paga ? E' giusto dare questi compensi enormi per poche ore di lavoro quando c'è gente che in questo particlare momento non ha nemmeno i soldi per fare la spesa ? Non sarebbe ora che ci dessimo tutti una regolata specie chi fa moralismo e condanna il capitalismo, gli ipocriti falsi buonisti che proprio grazie alle connivienze politiche che non mi meraviglierei se finissero in tangenti ( non si capisce perché il denaro grosso gira sempre attorno agli stessi artisti, presentatori e giornalisti che poi guarda casoappoggiano un partito specifico ) prendono compensi miliardari e magari non pagano nemmeno le tasse come è capitato più di una volta. Persone del mondo dello spettacolo che grazie alle amicizie politiche o al proprio corpo come purtroppo è successo e succede e che fanno una vita fra lusso e vizi e assenza di costumi oggi per prenderci ancora più per il culo si fanno paladini di campagne umaniterie, di lotte contro questo e contro quello. Ho visto i manifesti di Casini contro affittopoli e mi è venuto in mente, scusatemi se sbaglio, che lui e Mastella si sono trombati direttamente o tramite familiari parecchi appartamenti di vari enti assistenziali. Queste persone sono camaleonti e riescono da lupi a trasformarsi in agnellini ma cretini noi che continuiamo a dargli credito senza vedere i fatti come stanno. OCCORRE INFORMAZIONE SU CHI VUOLE FARE POLITICA AFFINCHE' LA POLITICA TORNI AD APPARTENERE ALLA GENTE PER BENE, ONESTA E COMPETENTE ESEMPI PER TUTTI NOI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.01.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dietro le proteste no tav ci sono i centri sociali, gli estremisti e i delinquenti.

Dietro i pastori ci sono facinorosi.
La protesta dei pescatori e' degenerata...sicuramente c'e' qualcuno dietro!
E chi ci sara' dietro gli artigiani e gli agricoltori?

Qualsiasi protesta, dove metti in campo "strumenti" per non essere ignorato, vieni represso, malmenato e arrestato!

Le manifestazioni civili devono essere fatte nel rispetto delle regole,
mostrando senso dello stato e della democrazia, tipo quelli sulle gru o l'isola dei cassa integrati, o i ferrovieri notturni aboliti, o le fabbriche occupate o chiudere l'azienda perche' lo stato creditore non paga o, manifestare in fila x 2!

Questa graduale recessione, impoverimento causera' ulteriori disagi, intolleranza e disobbedienza e dara' un'ulteriore autorizzazione e legittimazione a manganellare per giusta causa:
Un'escalation inarrestabile!

Credo sia giunto il momento di scendere in strada coi forconi........
ah dimenticavo, pure li' c'e' qualcuno dietro!
...magari pure chi sta a casa, in pantofole e non fa nulla...
avra' qualcuno dietro!
UN BEL ROMPICAPO!

αn₮hony c,. ★ (αn₮hony c,. ★) Commentatore certificato 27.01.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

P.S. Ripeterò il msg anche più tardi,ciao.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 27.01.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

A NOI SCHETTINO, A VOI AUSCHWITZ

E' il titolo del giornale piu' imbecille del mondo, ossia Il Giornale.
Il buon Sallusti, al di la' della decenza con la quale pubblica in prima pagina una polemica con Der Spiegel proprio nella giornata della Memoria, si è probabilmente dimenticato che, della vergogna di Auschwitz, anche noi ne abbiamo fatto parte.
Noi italiani, con le nostre leggi razziali, abbiamo spedito centinaia di persone nei campi di concentramento nazisti.
E, anche noi italiani, avevamo i nostri fantastici campi di concentramento nei quali la gente moriva a migliaia.

Schettino è stato deriso da tutto il mondo, per la sua condotta 'all'italiana'.
Ma Sallusti non ha avuto il coraggio di scrivere, per esempio, 'A noi Schettino, a voi i massacri in Algeria', riferendosi ai francesi. Oppure 'A noi Schettino, a voi la strage del My Lai', con gli americani.
Sallusti, in realtà, attacca il giornale tedesco Der Spiegel con il goffo e patetico tentativo di difendere dalle continue critiche il suo padrone, da parte della Germania.

Complimenti a Sallusti, quindi. Un esempio di alto giornalismo in stile defilippiano, che non fa una grinza.
Da domani non avremo solo il nome di Schettino a ridicolizzarci, ma anche quello di Sallusti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 27.01.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVE A TUTTI MI SCUSO INNANZITUTTO X L'USO DEL MAIUSCOLO MA RITENGO IMPORTANTE SI LEGGA QUANTO SEGUE:
Secondo le mie info pare che il blocco dei trasporti stia volgendo al termine,ma è un fatto che a parte i disagi al cittadino sia costato un botto di soldi all'economia e non solo a questa,ora se davvero finisce la protesta allora gli sforzi fatti diventano vani,diventa inutile essersi andati a farsi spaccare la testa (x chi è andato),diventa inutile aver causato disagi e danni economici al cittadino,al paese,e in parte anche a se stessi,si finisce x essere stati "solo" marionettati dai media della tv e della cartaccia stampata.
INVITO TUTTI VOI CON I VS POST SE VOLETE A MONTARE SU' UN PO' DI CASOTTO,per chi non lo sapesse veniamo letti e riletti di continuo,forse questo è il caso di fare,di dire qualcosa tutti insieme.
Grazie. G.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 27.01.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

MONTE IN...

In seguito a quanto è accaduto in prossimità dell'Isola del Giglio (area che dovrebbe essere protetta e inserita nel contesto del Santuario dei Cetacei) perchè gli organi competenti: il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il Ministro dell'Ambiente... non sono ancora intervenuti?

Tra le tante idiozie è possibile che il governo, con la tacita complicità di tutte le forze politiche, non abbia il tempo per accertare le aree protette, stabilire le rotte sensibili e vietare il passaggio nelle aree a rischio?

A volte per tutelare la sicurezza dei passeggeri, la salute pubblica e l'ambiente... ci vuole poco: un ministro che si faccia vedere meno in giro e dia delle rotte (anche legislative) da fare rispettare.

MARE.

By Gian Franco Dominijanni


Hanno trovato un mafioso nel movimento dei forconi in Sicilia.
1) Visto che il movimento interessa tutta la Sicilia è facile trovare un mafioso di merda.
2) Che sia presente un mafioso nel movimento dei forconi non vuol dire che sia un movimento Mafioso.
3) E' chiaro che lo Stato non vuole problemi, vuol poter fare tutto ciò che vuole senza chiedere niente a nessuno.

Siamo dei carcerati dietro sbarre invisibili, però siamo Liberi di pensare! Che culo!!!

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare le seguenti parole di Monti:
"non bisogna demonizzare la ricchezza, che è un bene per la nazione"
Possiamo fare una netta distinzione fra la ricchezza dello Stato e quella privata.
Appare evidente, essendo tutti noi lo Stato, che la ricchezza statale è un bene, che, se aumenta,è un beneficio per tutti noi.
Meno evidente e più complessa e discutibile è la ricchezza privata.
Chi la possiede? ovviamente i ricchi.
Sappiamo che oltre il 50% della ricchezza è posseduta da un 10% della popolazione.
Detto in altro modo un 10% di persone ricche possiede oltre il 50% della ricchezza privata complessiva della nazione.
Bisognerebbe fare una ulteriore precisazione: ci sono ricchi che hanno costruito la ricchezza di cui godono loro e le loro famiglie e i ricchi che l'hanno ereditata.
Nulla di male secondo il principio della proprietà privata. Chi lavora e crea una ricchezza senza pensare ai benefici che ciò apporta alla sua famiglia?
Ma questo permette di creare dei privilegi, nel tempo, a tutti i discendenti.
Che senso ha parlare di "meritocrazia" in un contesto del genere?
Pur ammettendo che alcuni discendenti dei ricchi che hanno creato la ricchezza siano degni dell'eredità ricevuta, continuino l'opera di consolidare la ricchezza gestendo correttamente il patrimonio, non si può non cogliere l'aspetto deleterio di coloro che si dedicano allegramente a sperperarla.
La domanda finale è questa: possiamo mettere sullo stesso piano tutti i ricchi e definire bella, accettabile, ammirevole ogni tipo di ricchezza?
Vito Pallotti

pallotti vito 27.01.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento

@ Coco
***

perdona, ma per quanti limiti noi in Italia si possa avere, staremo sempre meglio di quei disgraziati strappati alle loro case e portati a morire nei campi di concentramento...

e aggiungerei, stiamo anche meglio di chi ha vissuto l'operazione Piombo Fuso a Gaza e se prova a uscire dal muro costruito dagli israeliani gli sparano addosso..

Giornata della memoria per ricordare che la guerra, tutte le guerre, fanno immensamente schifo.



Che fenomeno questa democrazia in Italia, tu protesti per giusta causa? E io ti arresto.
Tu evadi le tasse e porti capitale all'estero? Io ti do il beneficio di fare un piccolo condono e pagare una miseria.
Ci vorrei un bel ENOLEGAY SOPRA ROMA

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 27.01.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

dal primo gennaio non si pagava piu le commissioni del bancomat per i benzinai ...ieri han tolto sta legge...

0.7 euro per transazione....ciumbia!! che bel regalo alle banche adesso che si deve usare piu' spesso la carta!!

Rosy Lorusso Commentatore certificato 27.01.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

preso da fb

Da sottolineare poi la risposta dei commercianti di Bussoleno che in solidarietà a Mario, il barbiere arrestato, hanno tenuto i negozi aperti, nonostante l’ora, ed esposto bandiere no tav e locandine di solidarietà.
Etinomia, la neo-associazione che si batte per un economia etica al di fuori di grandi opere inutili e distruttive, ha in progetto di tenere aperto il negozio di Mario. I parrucchieri iscritti a Etinomia hanno già dato la loro disponibilità a turnare. Un gesto di straordinaria generosità che poteva avvenire solo in una valle come la nostra, dove al primo posto ci sono i rapporti umani, le relazioni tra paesani e non il profitto.
Un pensiero particolare va al nostro Guido. Per noi di Spinta dal bass è zio Guido, uno di famiglia con cui si è condiviso anni di lotta ma anche e sopratuttp di amicizia sincera. Zio Guido non è solo un volto conosciuto del movimento, non è solo un bravo consigliere comunale nè solo un presidiante di ferro…Zio Guido è una persona che sa farsi amare e noi lo rivogliamo immediatamente in mezzo a noi. Così come rivogliamo liberi tutti!
La lotta della Valle di Susa non si arresta!
comitato no tav spinta dal bass – Takuma

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 27.01.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie infinite operaio sardo, GRAZIE!!!! Che il tuo coraggio sia di esempio

mariuccia rollo 27.01.12 13:04| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

vigonovo mira oriago provincia di venezia la prostituzione
dilaga, cosa aspettano ad aprire le case chiuse?
nel giro di 5 o 6 anni paghiamo il debito pubblico.

roverso introverso 27.01.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' brutto da dire, ma è facile fare il giorno del ricordo per la shoah nell'anniversario della morte di Primo Levi.
E' sempre una buona carta da giocare per sottolineare, che infondo, oggi si sta proprio bene, siamo liberi.
Se protesti ti manganellano e ti arrestano, se scioperi devi dirglielo prima! e soprattutto sciopera lavorando altrimenti crei dei disagi, l'informazione è pessima.
Commentate scrivendo in una parola in cosa vi sentite veramente liberi in Italia.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No Tav in galera, mafiosi al parlamento
Schettino ai domiciliari!

Castelli ieri sera finalmente spero tu abbia capito con chi hai a che fare.
Vergogna!

bradipa mente 27.01.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Se della valle due solo sono gli arrestati vuol dire che i valligiani forse non sono tutti o in gran parte concordi nella protesta, vero ? Chi sono allora questi esterni ? Chi ha pagato loro il viaggio e quant’altro ? Certamente se i più vengono da fuori il rischio di inquinamento del movimento è più elevato, o si vuole sostenere il contrario, che motivazione hanno questi esterni, fare caos, sostenere le tesi e le ragioni altrui ? Risulta che gli arresti siano stati fatti per lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, forse perché chi protestava tirando sassi e quant’altro, perché appartenente al movimento, era giustificato di tale incivile comportamento ? Lasciando a parte le giustificazioni socio economiche della TAV, forse solo un po’ più di correttezza e di buon senso nella protesta non farebbe male.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 27.01.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finchè non andremo a prendere a calci nel culo le forze del disordine al servizio di questo governaccio infame per salvare queste persone del Mov. No Tav, finche non sfileremo spalla a spalla con autotrasportatori, tassisti e forconi, finchè non impediremo che i delinquenti di Equitalia entrino nelle case delle persone, finchè non saremo uniti, invece di essere così miserabilmente patetici codardi e divisi, bè, fino ad allora continueremo a prenderla nel culo, bravi, bravi italiani senza palle...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 27.01.12 12:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

27 Gennaio
GIORNATA DELLA MEMORIA
SHOAH mai più!
E ai negazionisti auguro di svegliersi dai loro maleodoranti e perfidi processi mentali.

-
AUSCHWITZ
(Canzone di Francesco Guccini)

Son morto con altri cento, son morto ch' ero bambino,
passato per il camino e adesso sono nel vento e adesso sono nel vento....

Ad Auschwitz c'era la neve, il fumo saliva lento
nel freddo giorno d' inverno e adesso sono nel vento, adesso sono nel vento...

Ad Auschwitz tante persone, ma un solo grande silenzio:
è strano non riesco ancora a sorridere qui nel vento, a sorridere qui nel vento...

Io chiedo come può un uomo uccidere un suo fratello
eppure siamo a milioni in polvere qui nel vento, in polvere qui nel vento...

Ancora tuona il cannone, ancora non è contento
di sangue la belva umana e ancora ci porta il vento e ancora ci porta il vento...

Io chiedo quando sarà che l' uomo potrà imparare
a vivere senza ammazzare e il vento si poserà e il vento si poserà...

Io chiedo quando sarà che l' uomo potrà imparare
a vivere senza ammazzare e il vento si poserà e il vento si poserà e il vento si poserà...

http://www.youtube.com/watch?v=P_IXfKoUvCI

-Un pensiero alle vittime di tanta follia.
eb

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da 17 anni circa Roberto Formigoni guida il governo della Lombardia e niente e nessuno sembra riesca a schiodarlo dalla poltrona dell’ufficio di presidenza del Pirellone. Eppure sono tanti gli scandali e le ombre che, attraverso una serie di inchieste aperte dalla magistratura, hanno coinvolto molti dei suoi fedelissimi. Dalle pratiche edilizie per i mondiali di Sci in Valtellina alla bancarotta dell’ospedale S. Raffaele alcuni di questi casi devono ancora seguire il corso, lento, della giustizia italiana. Ma intanto Formigoni finora ne è uscito sempre indenne. Ultimo l’arresto del vicepresidente della Regione Nicoli Cristiani del Pdl per corruzione assieme ad un dirigente del’Arpa. Evidentemente questa politica e questi politici oramai sono una autentica associazione criminale collusa con imprenditori criminali. Occorre una magistratura pulita che intervenga seriamente ed un rinnovo totale delle cariche politiche ed istituzionali partendo dai vertici, dai dirigenti. Il paese è in bancarotta per colpa delle continue emorragie create ad arte da una congrega politico-economico-mafiosa in cui c’è posto per tutti, anche per la chiesa e le associazioni correlate come comunione e liberazione. Ciellino doc, va a messa tutte le domeniche, è amico di Formigoni e Paolo Berlusconi. E colleziona rolex, auto di lusso e ville storiche. E` Giuseppe Grossi, capo della Green Holding, arrestato per lo scandalo finanziario da 22 milioni di fondi neri nell`inchiesta che svela il marcio nascosto nel business ecologico. E’ al centro dello scandalo dei rifiuti. Sempre Comunione e Liberazione dietro lo scandalo di tanti scandali di ospedali come il S Raffaele, Ospedale Niguarda in Lombardia dove pare ci fossero in mezzo anche appalti con le coop rosse che non mancano mai e sempre impunite e sotterrate ( vedi scandalo coopservice ) ecc. ecc. I cittadini non contano nulla, sono le lobbies che ormai hanno il potere e noi non possiamo che pagare i loro furti con le nostre tasse.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 27.01.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

@Viviana su Tobin Tax

Trovandomi anch'io favorevole sull'istituzione della Tobin Tax una cosa dobbiamo dirla

Istituendo la Tobin Tax non c'è scritto da nessuna parte e non si ha nessun riscontro che questa rallenterebbe la speculazione finanziaria.
Istituendo la Tobin Tax avrai più introiti nelle casse statali, ma al grande speculatore istituzionale(banche, fondi ecc.) e al trader privato cambi solo il modo di approccio ad una transazione, se ora nel possibile guadagno di un'operazione si tiene in considerazione l'ammontare della commissione in modo da fare calcoli esatti per avere un guadagno X al netto della commissione, stai sicura che con l'introduzione della Tobin Tax chi opera in borsa la terrà in considerazione e non si farà fermare, anzi se il risultato che in molti auspicate è fermare tout-court la "speculazione" avverrà, avverrà proprio dove non deve avvenire e cioè sulle transazioni a breve termine sulle valute e ciò comporterebbe un'ulteriore contrazione della liquidità!

Insomma, favorevole alla Tobin Tax, ma senza tanti entusiasmi illusori.


A proposito di abuso di potere questa mattina ho vissuto un'esperienza degna di Kafka. Ho fatto ricorso al giudice di pace per una multa. Ve la faccio breve: mi siedo davanti a questo "signore" che comincia subito a zittirmi. Vista l'aria tesa sorrido per cercare di stemperare e lui" come si permette mi ride in faccia?!" Cerco di spiegare che è un sorriso e lui:" come si permette di contraddirmi?" Visto l'andazzo e visto che sono persona educata e rispettosa non ho più proferito parola ma lui non contento ha continuato a inveire. A quel punto onde evitare e vista l'impossibilità di esprimermi mi sono alzata x andarmene e lui:"come si permette? Io parlo in nome della Repubblica e adesso la denuncio alla Procura !" Ragazzi roba da non credere:ha fatto tutto lui! Mi chiedo ma come è possibile che un cittadino sia trattato in questo modo? Secondo voi è possibile denunciare questo elemento per abuso di potere o simile?
Ultima considerazione: sono uscita di lì sempre più propensa a capire la violenza che questi abusi generano nelle persone "normali".

eva t., torino Commentatore certificato 27.01.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi oggi lasciatelo stare Giovannino....ha le sue cose!
Piuttosto portate un pò di Lines Lady!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 27.01.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Adesso ci tocca litigare anche con Vauro.
Pure lui ha frainteso la dichiarazione di Beppe sulla cittadinanza agli extracomunitari.
Infatti ieri a Servizio Pubblico ci ha dedicata una vignetta satirica.
Abbasso Vauro!

Deomede F., Ferrara Commentatore certificato 27.01.12 11:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo russo verde...che contraddizine!
Oggi non siamo maschietti?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 27.01.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento


sti bastardi figli di puttana.
casta di ladri .

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/279537/toffa-truffe-in-farmacia.html

ki si salva? Commentatore certificato 27.01.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Spero che ora abbiamo capito perchè fanno le retate per la Susa
Castelli è la risposta a tutto.
"Io so io e tu non conti un cazzo"
Prendi incarta e porta a casa

alfonso della rocca 27.01.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno arrestato i NO TAV (solo due della val susa), ha no arrestato dei criminali comunisti (anche un ex brigatista), il cui solo interesse è far casino.

Il movimento stesso NO TAV avrebbe dovuto per tempo prendere le distanze da questa gentaglia, ma non lo ha fatto.

Inutile lamentarsi e dare spiegazioni contorte ed assurde ora.

NO TAV vi siete fatti fregare dai soliti "infiltrados" il cui solo interesse è utilizzare qualsiasi MoVimento per i loro porci comodi.

Questa è la verità, il resto sono interpretazioni "ad convenientiam".


castelli e l'arroganza.

castelli e' l'arroganza.

La madre dell'arrogante idiota e' sempre incinta.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 27.01.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

facciamo la campagna "INVITATE I NO TAV, CAXXO!" ?

io l'ho gia' scritto ieri sulla pagina FB di servizio pubblico :-)

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Francesco

La Tobin tax è uno dei punti richiesti dai no global.È una tassa sulle transazioni di Borsa che le rallenterebbe fdrenando i loro danni e,anche se fosse piccolissima,dato l’alto numero di transazioni,produrrebbe una cifra enorme da mettere a disposizione,per es.,della crisi
Si chiama così dal nome dell’economista americano liberale premio Nobel(che non è certo un no global)che la propose 40 anni fa ed è stata sempre respinta dai neoliberisti assatanati che non intendono porre nessuna regola ai movimenti convulsi e dissennati della Borsa.Recentemente è stata riproposta da Sarcozy con la netta opposizione di Cameron e della Merkel
La tassa,anche se microscopica,è in grado di scoraggiare le transazioni di breve periodo, senza danneggiare il commercio reale dei prodotti,favorendo una maggiore stabilità nei mercati finanziari e dei cambi.Si pensi che ogni giorno sui mercati vengono scambiati mediamente 1.800 miliardi di dollari,di cui più del 95% è di tipo speculativo. Basterebbe una tassa dello 0,1% per produrre ogni anno 166 miliardi di dollari, il doppio di quel che serve a sradicare la povertà dal mondo
Attac,uno dei tanti movimenti no global (Associazione per la Tassazione delle Transazioni finanziarie per l'Aiuto dei Cittadini),ha chiesto al governo italiano di destinare gli introiti della Tobin tax per l'80% a livello nazionale e per il 20% a finalità internazionale per la lotta alla povertà e tutela dell'ambiente.Ormai non c’è G8 o G20 in cui la Tobin tax non sia tirata fuori e regolarmente bocciata.Il fatto è che sono proprio gli stati più forti,specialmente gli USA, ad usare gli indici di Borsa come arma imperialista per distruggere i paesi più deboli. E chiedere la Tobin tax o il ritorno alle regole che Clinton dolosamente distrusse,dando origine alle crisi pilotate,sarebbe come chiedere agli USA di disarmarsi.La speculazione finanziaria è la nuova arma che i paesi più forti hanno messo in campo per dominare il mondo.

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sto un po' stancando a ripeterlo!!!
Il tutto sta perché a Parlamento ci sono dei condannati che legiferano e la loro presenza serve a caricare le scelte fatte da chi li mantiene là.

Il Governo attuale è abusivo, illegale e anticostituzionale!!! Neppure in un paese con dittatura c'è questa situazione, quindi bisogna mandare via con le buone o le cattive quei condannati e rimettere la vera democrazia!

3mendo 27.01.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra più che evidente il tentativo di criminalizzare un movimento di massa, forse l'unico sviluppatosi in questi anni, che ha lottato contro ala distruzione del territorio e lo spreco di denaro pubblico.
ma la torta in ballo è enorme e gli interessi della lobby trasversale idem..tra l'altro, l'operazione repressiva coordinata da caselli punta a distruggere l'opposizione l pd, ora che questo appoggia il governo dei banchieri.

eraldo 27.01.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

in sardegna ieri castelli ha detto che l'azienda che produce alluminio se ne va perche' il costo dell'energia in italia e' il piu' alto d'europa e che l'europa stessa non vuole che le venga fatto un costo dell'energia piu' basso perche' sarebbe concorrenza sleale. l'ha detto lui.

la sardegna pero' e' una regione con molto vento quindi perche' l'azienda non fa una sua centrale eolica, anzitutto riceverebbe i contributi di legge, e poi avrebbe l'energia gratuita per la sua produzione.
con un investimento iniziale (e l'aiuto di legge statale) avrebbero energia gratis.

le cose basta farle. mi sa che castelli non ce la racconta giusta, il motivo non e' l'energia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 27.01.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

MINACCIA ALLA LIBERTA' DI INTERNET

ACTA, un trattato mondiale, darebbe il potere alle multinazionali di censurare internet. Dopo che è stato negoziato in segreto da un manipolo di paesi ricchi e poteri forti, ora potrebbe mettere in piedi un organismo nell'ombra per combattere le contraffazioni e che permetterebbe a interessi organizzati di controllare tutto quello che facciamo su internet, imponendo sanzioni che prevedono addirittura il carcere contro chi metterebbe in pericolo i loro affari.

L'Europa sta decidendo ora se ratificare o meno ACTA: se non lo farà questo attacco globale alla libertà di internet cadrà. In passato si sono già opposti a ACTA, ma ora alcuni parlamentari vacillano: diamo loro l'ultima spinta per rigettare il trattato. Firma la petizione: faremo una consegna spettacolare a Bruxelles non appena avremo raggiunto le 500.000 firme!

Firma la petizione:
http://www.avaaz.org/it/eu_save_the_internet/?vl

Edmond Dantès 27.01.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

"è una tassa su un qualcosa non ancora identificato...si, si , noi ne parliamo perchè giustamente ne dobbiamo parlare, però..."

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.statoquotidiano.it%2F27%2F01%2F2012%2Fle-iene-ribeccano-cera-la-tobin-tax-ma-non-mi-rompere-le-p-video%2F67723%2F&key=797a477167b4977ee9616fcc782fd85a24a59c60

Francesco C. Commentatore certificato 27.01.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

"la tobin tax è un atteggiamenteo per schivare certe linee politiche...in effetti tutti ne parlano ma nessuno ha capito bene di cosa si...è una citazione imbarazzante da doverlo dire..."

E ve lo dovete guardare, non ci sono limiti!

Francesco C. Commentatore certificato 27.01.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento


Nel 1965 il Che Guevara scrisse l'ultima lettera ai suoi genitori.
Per digli addio non citò Marx. Scrisse:
"Sento un'altra volta sotto i miei calcagni le costole di Ronxinante.
Mi rimetto in cammino imbracciando il mio scudo".

Estrellita *******, °° Commentatore certificato 27.01.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Noooooooo, e questo video non se lo deve perdere nessuno.
Da segnalarlo finchè non cadono tutti i tasti della tastiera.
I nostri politici intervistati dalle Iene che ci spiegano cos'è la Tobin Tax: "ma cos'è un interrogatorio, aspetti che torno e gliela spiego"
oppure "uhm, io sono diffidente..." e cosi' via.
Ma neanche le commedie di Eduardo o i film di Totò o le canzoni di Bennato. Il tragico è che questo governo di "tecnici" ed "emeriti" lo paghiamo tanto, tanto, tanto per avere risposte del genere.

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.statoquotidiano.it%2F27%2F01%2F2012%2Fle-iene-ribeccano-cera-la-tobin-tax-ma-non-mi-rompere-le-p-video%2F67723%2F&key=797a477167b4977ee9616fcc782fd85a24a59c60

Francesco C. Commentatore certificato 27.01.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gia'..la multinazionale dell'alluminio vuol toglier le tende per il solito motivo dei costi del personale....e la colpa e' della lega o castelli!!!

rosy lorusso

--------------------------------------------------

non riesco a capire, spiegami. in germania la mandodopera guadagna il doppio che da noi e la sua economia non ci caga nemmeno, qui' da noi c'e' il lavoro piu' precario e gli stipendi piu' bassi d'europa, vorrebbero abbassarli ancora e togliere l'articolo 18 dandogli la colpa della crisi e non si deve mandare affanculo castelli, lui e la sua banda che continuano a proporre certe "ricette"? ancora con 'ste malinconie?

ma che vadano affanculo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 27.01.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esilarante se non drammatico articolo sul Quotidiano.net

(http://qn.quotidiano.net/cronaca/2012/01/27/659918-evasione_fiscale_anche_alla_fine_pagano.shtml)

Nel fare l'elenco degli Evasori VIP, riporta, come sempre, la frase "Hanno fatto PACE con il fisco". Non una parola di spregio nei confronti degli evasori, sembrano dipindi come persone "sfortunate", colpite dall'IRA di un dio cattivo.
Ma il massimo l'articolo lo raggiunge quando scrive "Nel mondo dello sport A DARE IL BUON ESEMPIO, decidendo di pagare il suo debito, è stato anche il pilota italiano di Formula 1 Giancarlo Fisichella.....". Avete capito!!!! A DARE IL BUON ESEMPIO. Cioè prima evade le tasse, poi pizzicato, decide di dare il BUON ESEMPIO a tutti i contribuenti italiani.
Giornalista che non ti firmi....
ma vaffanculo....

Fabio F. 27.01.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento


LE CASTE

la magistratura ha goduto dell'appoggio della società civile per difendersi dagli attacchi di Berlusconi che voleva limitarne effetti , poteri e competenze.

NOn tutti i guai della giustizia italiana dipendono dal nano , facile alibi , ma di certo Berlusconi è stato utilissimo per difendersi e puntellare il potere , inclusi i privilegi.

Bisogna vedere se queste battaglie sono state a supporto della giustizia o a difesa di UNA CASTA.

Quando vedo Caselli mi sento usato dai poteri forti , alcuni governano imponendo vessazioni , tasse al popolo e sono i banchieri oggi, gli asini dei banchieri li supportano come PDL E PD-L ecc. i PARTITI vigliacchi .

I furbi stanno in disparte , zitti e buoni e non è un caso che quella che lui definiva aggressione ( lo spico nano ) oggi non c'è piu' e sembrano morti mediaticamente tutti i processi

Cosi' come con la lentezza di una lumaca e importi ridicoli ....presa per il culo , sembra finire un epoca e cioè che gli stipendi dei parlamentari non saranno piu' legati alla retribuzione dei magistrati.

E quelli dei magistrati a che sono legati?

Vedo solo che tutte le volte che il popolo , movimenti per ragioni legittime protestano e di certo la prevalenza totale è mobilitazione civile e pacifica , sono molto ligi a reprimere non guardando in faccia a nessuno come fidi alleati al sistema del quale poi quando gli serve ....fottono e chiagnano chiamando a raccolta la mobilitazione dei polli....

Ma si sà in italia si puo' parlare di tutto , mandare a fan culo tutti senza che cambi NULLA ....di loro....reverenza e paura da parte di TUTTI , nessuno escluso.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.01.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I leghisti, sono secondo me fra i pochi che votano secondo "coscienza"!

Pur nella loro aberrante visione sociale, impregnata di omofobia, xenofobia, secessione e indipendenza, loro vogliono questo e votano per questo.

Detto cio' diventa problematico non definirli stupidi, considerando che,
mentre loro da anni, gridano secessione, il buon bossi
banchetta a Roma, libera i mafiosi e portano soldi in Tanzania (senza disinfettarli):
"Tanzan e il tesoro nella foresta" potrebbe essere il prossimo film di bossi.

Dicevo di bossi attaccato al gonnellino e portafogli di berlusconi da sempre, mentre i leghisti gridavano secessione:
Magari i leghisti pensavano e pensano, che berlusconi dava loro una mano cosi' sarebbe diventato il primo ministro della padania?
...e mica la smettono, eh!

αn₮hony c,. ★ (αn₮hony c,. ★) Commentatore certificato 27.01.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'N blus??

http://youtu.be/vyYde1YlJLo

er fruttarolo? Commentatore certificato 27.01.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Che Castelli sia un deficiente è ultranoto ma gli do ragione per le miriadi di assunzioni di nullafacenti esistenti in Sicilia!

Se non sono 26000 come ha detto lui sono poco meno!

E questo è uno dei principali motivi di questo nostro debito pubblico!

Uno Qualsiasi Commentatore certificato 27.01.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIESA NOSTRA

Don Massimo Doni aveva detto ai parrocchiani che faceva un ritiro spirituali e invece era in crociera sulla Concordia.

Padre Lombardi querela la trasmissione ‘Gli intoccabili’ di Nuzzi in cui si rivela una clamorosa lettera a Benedetto XVI sull’incredibile corruzione del Vaticano

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si sei uno stron.zo qualsiasi che cazz.o occupi mezzo metro di pagina per scrivere la stessa stronzata
paolo papillo

Ciao Paolo!

Mi meraviglio molto che tu abbia scritto certe cose quando sei tu il primo che iniziasti in questo blog a fare una rivoluzione su tutti i fronti e non ottenere nessun RISULTATO!

Lo ripeto e lo riscrivo!

Questa è l'unica soluzione!


RIVOLUZIONE PACIFICA!
RIVOLUZIONE DEMOCRATICAMENTE PACIFICA!
ORA O MAI PIU'!

Ti accontento soltanto in una cosa che è lo riposto soltanto una volta!

Ciao!

NON CI SONO ALTERNATIVE!

Uno Qualsiasi Commentatore certificato 27.01.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

@@ "rubata" al Fatto quotidiano @@

Anniek Cojean dice che un preside di liceo americano aveva l’abitudine di scrivere,ad ogni inizio di anno scolastico,una lettera ai suoi insegnanti.La lettera era la seguente:

Caro professore,sono un sopravvissuto di un campo di concentramento.I miei occhi hanno visto ciò che nessun essere umano dovrebbe mai vedere: camere a gas costruite da ingegneri istruiti; bambini uccisi con veleno da medici ben formati; lattanti uccisi da infermiere provette;donne e bambini uccisi e bruciati da diplomati di scuole superiore e università.Diffido,quindi, dall’educazione.La mia richiesta è:aiutate i vostri allievi a diventare esseri umani.I vostri sforzi non devono mai produrre dei mostri educati,degli psicopatici qualificati,degli Eichmann istruiti.La lettura,la scrittura,l’aritmetica non sono importanti se non servono a rendere i nostri figli più umani.
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
(Fonte:Anniek Cojean,Les mémoires de la Shoah.
Da:Le Monde del 29 aprile 1995).
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 27.01.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che BERTAZZONI ha avuto un bel coraggio ad andare intervistare quel branco di energumeni leghista.luridi idioti presi per i fondelli da un branco di palancai. sono lì con la bava alla bocca ad insultare tutti tranne che i vertici della LEGATANZANIALADRONA

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 27.01.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, secondo me invitare gente come Castelli, Santanchè, Gasparri ecc alla trasmissione Servizio Pubblico pur trattandosi di una visione nauseante ha il suo piccolo lato positivo e spiego perché.

1)E’ gente che non avendo più il potere di far chiudere o condizionare l’andamento di una trasmissione, deve solo rimanere lì e subire critiche, sberleffi ed vaffanculo.

2)Bisogna ricordare loro e sbattergli in faccia continuamente tutte le porcherie che hanno fatto e quali sono le loro responsabilità, perché non dimentichiamo che purtroppo gli italiani hanno anche il vizio di avere la memoria corta.

3)Vedere un Castelli & co che arranca, cercando inutilmente il sostegno di qualche spettatore presente in sala è uno spettacolo immenso che non si può perdere.

4)A questa che deve essere una vera gogna mediatica, a cui devono sottostare e che io trovo di una goduria unica, c’è chi ha più faccia da culo degli altri e resiste fino alla fine e chi invece si alza e se ne va, credendo di compiere un atto dignitoso mentre, in realtà, non fa altro che aumentare la figura di merda che stava facendo.

P.S.
Propongo di fare una colletta per l’operaio sardo affinché si possa difendere contro una sicura querela che il legaiolo, che aveva effettivamente “rotto i coglioni”, sicuramente gli farà.

Florindo Massa Commentatore certificato 27.01.12 10:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi: "Mezza calzetta!"
Berlusconi: "Mezza testina!"
Siamo equanimi: "Stronzo intero a tutti e due!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Fra quarant'anni, quando forse le cose saranno un po' migliorate si studiera' il berlusconismo nelle scuole.

Queste potrebbero essere le foto delle pagine di storia.

http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=9a1c8e8060949c9

E i ragazzini penseranno subito di quanto coglioni siano stati gli italiani.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 27.01.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Mont blanc, e l'altra scemunita di cui ora mi sfugge il nome, dicono che il 2012 è un anno difficile (si perchè il 2011 invece che cazzo era?) e che dobbiamo fare tutti dei sacrifici....NOI dobbiamo fare sacrifici, bella, (si fa per dire), facile parlere quando in casa entrano più di 5000 euro al mese, ci pigliano pure per il maragnaus sti stronzi!
Certo che la cosa più vergognosa è che malgrado tutti i grossi problemi che ci hanno creato, il fatto che facciano i cazzi loro senza tenere conto dei NOSTRI problemi e delle NOSTRE scelte, a cosa vanno pensare? Ad arrestare chi manifesta perchè è ovvio no, chi manifesta è un delinquente, un sovversivo un violento e bla, bla, si e loro che sono? Se non sono delinquenti loro.....ma rivà a fare in culo!!!!!!!!!!!!1

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 27.01.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI - Siparietto alla Camera tra Pier Luigi Bersani e Bossi. Il segretario del Pd si rivolge bonariamente, sorridendo, al leader del Carroccio dicendogli: «Sostieni questo governo». E Bossi, altrettanto sorridente: «Ma vaffa...». Il tutto però si chiude con un abbraccio a altri sorrisi.
Noi che non li apprezziamo nè li perdoniamo , ma volentieri li mandiamo entrambi a fare in c..... di cuore . Si divertono i milionari vagabondi irresponsabili, a lavorare con le braccia.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 27.01.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I tir bloccano le strade perchè i camionisti sono alla fame;

I sardi scendono in piazza perchè sono alla fame;

I taxisti scendono in piazza perchè difendono i loro diritti;

Il servizio di trasporto pubblico si ferma perchè i dpendenti rischiano il licenziamento e comunque sono alla fame;

I pescatori vanno a Roma perchè non hanno più soldi per riempire i serbatoi

Le categorie di benzinai, farmacisti, avvocati, i commercianti etc etc sciopereranno.

I dipendenti privati e pubblici invece (è una provocazione la mia ovviamente) se ne stanno comodi a casa a vedere come va (compreso me) perchè evidentemente stiamo bene ooohhh si stiamo benissimo anche perchè amiamo prenderlo sotto la coda tutti i giorni, non ci importa se non riusciamo ad arrivare a fine mese. I dipendenti privati e pubblici detestano sporcarsi le mani preferiscono (come me)starsene qui in internet a sfogare il loro disagio piuttosto che far valere i loro diritti.

charles foster kane 27.01.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prossimo comizio di CASTELLI in sardegna ahahahahahah!

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 27.01.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le Regioni a statuto speciale hanno acquisito il diritto di sperperare il danaro pubblico e pagare i propri politici e amministratori in maniera scandalosa, più sono poveri i loro amministrati più sono ricchi i loro rappresentanti.
Speciali , apposta.
Monti potresti eliminare la parola speciale e ricondurre alla normalità quelle regioni?
Mezza calzetta oppure opportunista fai qualche cosa di utile ogni tanto.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 27.01.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia batte il record delle perversioni e delle operazioni paradossali comunque segnate da ignominia
Non è solo il paese delle Grandi Caste e delle piccole caste(si noti che le Grandi Caste al momento non sono state “nemmeno sfiorate” dai tagli per la crisi:percettori di rendite o patrimoni,banche,Borsa,società,fondazioni, partiti,Chiesa,sport,tv,pubblicità…),ma anche quello dove lo Stato per primo si segnala per gravi lesioni a quell’equità di cui Monti fa falsamente vanto.
Desta scandalo il fatto che migliaia di imprese siano costrette a fallire non solo per la chiusura delle banche al credito ma anche per le mancate riscossioni da parte dei loro creditori. E’ un fenomeno unico in Europa:il paese si blocca anche perché lo Stato non paga i suoi conti.Siamo l’unico paese europeo dove si tollerano dilazioni dei pagamenti da parte degli enti locali per opere fatte da imprese,dilazioni illecite così lunghe da arrivare a 20 mesi
Ci chiediamo come mai Equitalia sia così feroce da stroncare i cittadini per piccoli debiti verso lo Stato ma non intervenga affatto su uno Stato che non paga agli imprenditori ben 90 miliardi di euro di dovuto ed è il più grande debitore insolvente che esista!
Non solo,ma non c’è nessuna legge che imponga il pagamento in tempi brevi di quanto dovuto nemmeno da impresa a impresa o da privato a impresa.E questi ritardi ammazzano letteralmente il paese.Come non c’è nessuno che verifichi,come avviene in USA,se l’opera prestata corrisponda a quanto pattuito nei tempi,nel costo e nei modi,mentre in UE e USA ci sono multe terribili o sanzioni per chi non rispetti i patti contrattuali sia nel fare che nell’avere
Non ci vorrebbe anche qui una legge dello Stato che metta ordine in questa anarchia dei pagamenti e dei lavori?Oppure Monti non può farla,perché lo Stato sarebbe il primo a trovarsi nei guai?Ma possiamo tollerare che la durezza che vale per il piccolo scompaia quando si affaccia il Grande?
E soprattutto non esista nei confronti dello Stato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Canestri & Affari,
Gallinari insidia Valentino Rossi
tra i Paperoni dello sport tricolore Il cestista di Lodi prolunga di quattro anni il contratto con i Denver Nuggets e diventa il secondo atleta più pagato d'Italia. Guadagnerà 8 milioni di euro l'anno, più del doppio dello stipendio di Marchionne, come Totti.
Ai miei tempi il più grande cestista italiano di tutti i tempi, compreso l'attuale, Sandro Riminucci, detto l'angelo biondo, avrebbe dovuto guadagnare 100 milioni di euro all'anno.
Invece veniva pagato per studiare a milano all'università e giocare per il Simmenthal, veniva dalla libertas pesaro, era già un americano, formidabile in ogni campo, scatto, tiro, difesa, elevazione, intelligenza, palleggio, ecc.
Mi scuso per i No Tav.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 27.01.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

E L'INFAME CASTELLI FUGGE.....

grapin grapin grapin se femo un grapin

Emiliano Z. Commentatore certificato 27.01.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno mi sembrava giusto condividere con tutti la mia esperienza di stamani: Napoli prima mattina strade vuote per ovvie ragioni davanti a me al semaforo un camion di quelli grossi con il rimorchio, il passeggero scende con in mano un sbarra di ferro (tenete presente quella cosa che serva per togliere i bulloni delle ruote, non so come si chiama, ma quella) doveva essere del camion perche era enorme. Cmq il semaforo diventa verde sale e riparte
altro semaforo stessa scena! a quasto punto quando mi passa vicino mi informo su che stesse facendo e lui calmo calmo, serafico: "no perche sti bastard... bucano le ruote ai semafori!!! ma con me non ci provano!". Io onestamente viste le dimensioni del soggetto e soprattutto della sbarra gli ho dato ragione... poi alla prima occasione l' ho superato e non so come é andata a finire! Cmq l' aria qui é questa.
Salutoni

mino borghese piccolo piccolo, Napoli Commentatore certificato 27.01.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa al blog ma faccio anch'io un po' di cronaca nera stile minkiovano.

Chiede il sussidio al Comune, ma vive
in una villa con piscina e ha 14 immobili
La settantenne è stata smascherata dalla Guardia di finanza
Si calcola che incassasse 5.000 euro di affitti in nero al mese

PADOVA - Aveva chiesto al suo Comune anche un sussidio, perché raccontava di far fatica a tirare avanti. Ma è risultata proprietaria di 14 immobili e di una villa con piscina. Protagonista di questa vicenda una signora 70enne di Vigodarzere (Padova), sul conto della quale la Guardia di finanza di Padova (che non ha reso noto il nome della donna) ha concluso in questi giorni un'indagine per evasione fiscale e falso. L'anziana è accusata di aver evaso negli anni imposte per oltre 300 mila euro, relative alla locazione dei 14 immobili di cui è proprietaria. La donna vive in una villa di campagna con piscina sul retro ed è assegnataria di una pensione di circa 1000 euro al mese. Secondo gli uomini al comando del colonnello Ivano Maccani la donna avrebbe percepito in nero negli ultimi anni fino a 5000 euro al mese dagli affitti degli immobili

http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=178718&sez=NORDEST

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 27.01.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici,

Un nuovo trattato globale darebbe carta bianca alle multinazionali per controllare tutto quello che facciamo su internet. La scorsa settimana 3 milioni di noi hanno fermato le leggi censorie americane. Se agiremo ora potremo far sì che il Parlamento europeo affossi questo nuovo pericolo per tutti noi:

La settimana scorsa 3 milioni di noi sono riusciti a respingere l'attacco americano a internet! Ma ora c'è una minaccia persino più grave, e il nostro movimento globale per la libertà di internet è l'arma migliore per annientarla.

ACTA, un trattato mondiale, darebbe il potere alle multinazionali di censurare internet. Dopo che è stato negoziato in segreto da un manipolo di paesi ricchi e poteri forti, ora potrebbe mettere in piedi un organismo nell'ombra per combattere le contraffazioni e che permetterebbe a interessi organizzati di controllare tutto quello che facciamo su internet, imponendo sanzioni che prevedono addirittura il carcere contro chi metterebbe in pericolo i loro affari.

L'Europa sta decidendo ora se ratificare o meno ACTA: se non lo farà questo attacco globale alla libertà di internet cadrà. In passato si sono già opposti a ACTA, ma ora alcuni parlamentari vacillano: diamo loro l'ultima spinta per rigettare il trattato. Firma la petizione: faremo una consegna spettacolare a Bruxelles non appena avremo raggiunto le 500.000 firme:

http://www.avaaz.org/it/eu_save_the_internet/?vl


Un'alba aberrante

il prelievo coatto DI 30'esseri umani deportati

dalle loro case ritenuti colpevoli

di non permettere lo scempio del territorio

la TAV e' la piu' grande truffa

di questo secolo creato dalle speculazioni nefande

la TAV e' un'esproprio della salute

dei cittadini della VAL SUSA

da parte delle lobby che vogliono

spartirsi la torta dei 22 miliardi di euro

dell'osceno progetto favorendo MONTEZEMOLO

e il resto della banda degli usurai...

ecco il disgusto totale lo svolgimento della dittatura piu' spietata gli usurai protteti dai loro gaglioffi dettano le leggi di una criminalita' senza precedenti accompagnati da una propaganda composizione che nasconde lo sfruttamento della specie...nessuno si deve meravigliare quando il movimento dei forconi viene eticchettato manovalanza della mafia...i traghettatori del male sono riusciti attraverso i media loro servi genuflessi con i pantaloni abbassati in cambio di qualche sovvenzionamento osceno a trasmettere una sorta di implicazione scellerata cosi' i tassisti i camionisti i benzinai diventerrano sovversivo o addirittura terroristi ripetendo a raffica nei programmi televisivi di loro proprieta' o ripetendolo scrivendo su giornali spazzatura quotidianamente una bugia ripetuta milioni di volte diventa verita'...

invece nella vanita' dell'avidita'

distribuendo marchi indelebili

sugli animi congelati nei freezer

dell'osceno ci svendono

al mercato delle bestie

concentrando la ferocia assassina

del loro lubrico profitto...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 27.01.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera Castelli ha dimostrato in modo chiaro e tondo quale è l'atteggiamento della Lega di fronte ai problemi: andarsene.
Tranquilli. Catelli & co li si rivedranno a Roma a ritirare lo stipendio, frutto di un onesto e sudato lavoro.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 27.01.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Petizione - Avaaz
E' una vergogna: i governi dei quattro quinti della popolazione mondiale sono stati esclusi dai negoziati dell'Accordo commerciale anti-contraffazione (ACTA) e burocrati non eletti hanno lavorato spalla a spalla con i lobbisti delle multinazionali per scrivere le nuove regole e un regime sanzionatorio pericoloso. ACTA sarebbe inizialmente esecutivo negli Stati Uniti, in Europa e in altri 9 paesi, poi in tutto il resto del mondo. Ma se riusciremo a far dire no all'Europa, il trattato perderebbe il momento buono e potrebbe essere chiuso in un cassetto per sempre.

Grazie a queste regole liberticide persone in ogni dove potrebbero essere sanzionate per semplici gesti come condividere l'articolo di un giornale o scaricare un video di una festa dove c'era musica protetta dal copyright. Venduto come un trattato commerciale per difendere il diritto d'autore, ACTA potrebbe vietare anche la vendita di farmaci salvavita e mettere in pericolo l'accesso degli agricoltori ai semi di cui hanno bisogno. E, incredibile ma vero, la commissione ACTA avrebbe carta bianca per cambiare le sue stesse regole e sanzioni senza alcun scrutinio democratico.

Potenti interessi organizzati stanno facendo di tutto per far passare il trattato, ma il Parlamento europeo si è messo in mezzo. Inviamo un grido enorme ai parlamentari per contrastare le lobby e difendere la libertà di internet. Firma ora e inoltra questo appello a tutti:

http://www.avaaz.org/it/eu_save_the_internet/?vl

La scorsa settimana abbiamo visto in concreto la forza del nostro potere collettivo: quando milioni di noi hanno unito le forze per fermare gli Stati Uniti dall'adottare la legge sulla censura a internet, che avrebbe trafitto il cuore della rete. Abbiamo anche dimostrato al mondo quanto possono essere potenti le nostre voci. Uniamole ancora una volta per contrastare questo nuovo pericolo.

Con speranza e determinazione,

Dalia, Alice, Pascal, Emma, Ricken, Maria Paz e il resto del team di Avaaz
SEGUE..


cibo per boccaloni :

nelle millerighe hanno inserito una leggina: sotto i 30 euro abbuonati i debiti con l'agenzia delle entrate

ma chi ha un debito di 30 euro?
quasi nessuno ... visto che la minima multa sono 50/60 euro

Rosy Lorusso Commentatore certificato 27.01.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

equiparazione della laurea ai diplomi ai fini dei concorsi pubblici.
dunque, io sbagliavo quando ero dirigente del personale ed insistevo su alcuni titoli di laurea specifichi per concorrere a posti di dirigenza amministrativa, cioè escludevo lettere e filosofia, matematica, ingegneria, medicina, ecc. Ritenevo necessario un titolo specifico in considerazione alle prove stabilite nel bando che riguardavano i diritti privato, amministrativo, commerciale e degli enti locali?
I professori mi hanno smentito, non convinto per nulla. Gli esaminandi non sono nelle stesse condizioni. A meno che si faccia concorsi basati sulle esperienze della propria vita ed a quiz.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 27.01.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

CASELLI vergognati! Anche tu come tutti gli altri! Che tristezza!

Paolo L., caselette Commentatore certificato 27.01.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Napoli otto scuolabus su 10 non sono a norma. Un dato preoccupante venuto alla luce grazie a un giro di vite della polizia locale che ha controllato 100 van in prossimità delle scuole partenopee. Ben 77 sono risultati fuori norma, per i motivi più diversi: mancava la revisione del veicolo o l'aggiornamento della carta di circolazione, qualche conducente era al volante con la patente scaduta o, addirittura, mancava la copertura assicurativa.

Rosy Lorusso Commentatore certificato 27.01.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica cosa positiva che ho visto ieri sera a Servizio Pubblico e' stata la fuga di Castelli.

Grande quel pastore sardo che ha innescato la fuga del coniglio sopra citato:
Castelli tu a me non mi rompi i coglioni, hai capito?

Poi me so' guardato un film.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 27.01.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

i ha l'impressione che il Governo Monti non dia garanzia alla mafia, alle masse di evasori, alle folle del lavoro nero, agli elettori della destra conservatrice, a chi ha bisogno di nascondere molte cose.
Berlusconi manca non poco a queste categorie demerite.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 27.01.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/
VENERDÌ 27 GENNAIO 2012


SI SCRIVE MMT, NON UNICEF.
(2012-01-27) P.Barnard

Caneliberonline 27.01.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

gli ospiti sgraditi al pubblico di Santoro se ne vanno durante la trasmissione oppure riescono a rovinarla.
In conclusione, Santoro insiste ad invitare il peggio perchè ci vuole bene o male?
Brutto servizio pubblico, però se lo paragoniamo a Piazzapulita di Formigli assurge al dolce stil novo.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 27.01.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento



LA BUFALA DELLE LIBERALIZZAZIONI

Ormai anche i sassi sono a conoscenza che il libero mercato è un ossimoro e che le liberalizzazioni vanno nella parte opposta della concorrenza, poiché la tendenza del libero mercato è il monopolio.

Il mercato va regolamentato, appunto, per favorire la maggior concorrenza possibile, idealmente che tenda alla concorrenza perfetta.

La concorrenza perfetta è quella che assicura il maggior benessere sociale possibile.

Bisogna anche ricordare che la concorrenza perfetta nel capitalismo è impossibile, proprio per le barriere che il capitalismo stesso genera: parlo della proprietà privata, specialmente di quelle grandi proprietà di capitali, che come barriere all’entrata e come abbiamo visto anche in uscita (too big to fail) impediscono anche agli Stati più grandi ormai di intervenire in alcun modo.

Mi verrebbe da generalizzare dicendo che il liberismo è contrario e costituisce il maggior ostacolo alla concorrenza perfetta. Vista cosi sembra un paradosso bello e perfetto, visto che erano proprio i liberisti gli ideatori della teoria della concorrenza perfetta. O___O

Bisogna però anche ricordare che all’epoca la scienza economica era alle prime armi e come tutti i neonati non nasce adulta e vaccinata.

Ma la concorrenza perfetta è possibile???

Io dico di si e avrei anche una teoria in merito, ma questo è un altro post.

Buon giorno popolo di farisei

Tony Commentatore certificato 27.01.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

GIULIANO

-L'Alta velocità permetterà a chi la costruisce di muoversi veloce
-Col treno?
-No, con l'aereo personale che si saranno comprati con l'Alta Velocità

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un piccolo suggerimento ai NO TAV.
Se qualcuno vicino a voi si nasconde dietro un bavaglio, dovete intimarlo a toglierlo (anche con la forza s'è necessario).
I NO TAV liberi dai "Blackbloc", avranno più protezione e credibilità, contro le forze d'autorità.
Grazie per l'attenzione.

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 27.01.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

ITALOSAURO

La Sicilia bloccata dai forconi
Tranquilli! Era già ferma per i cazzi suoi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rivolta dei forconi

FORZA NUOVA ITALIA !

le parole sono intercambiabili a piacere

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione

IL CENTRO STRATEGICO INFORMATICO DELL'FBI E' IN CERCA DI NUOVE TECNOLOGIE INFORMATICHE PER REGISTRARE IMMAGAZZINARE ED ELABORARE I POSTS DEI SOCIAL NETWORK COME FACEBOOK AND TWITTER. QUESTO AVVERRA' SU SCALA MONDIALE CON TRADUZIONE SIMULTANEA DI TUTTE LE LINGUE. l'FBI DICHIARA DI DI FARLO PER MOTIVI DI SICUREZZA.

SECONDO Jennifer Lynch of the Electronic Frontier Foundation questo uccidera' definitivamente la privacy individuale.

Published on Thursday, January 26, 2012

maro sowclett Commentatore certificato 27.01.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Vignetta di Altan

Il maiale in poltrona dice:
"Sono fiducioso, siamo troppo stronzi per fallire"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, il presunto razzismo di Grillo ha contagiato persino i vignettisti, vedi Staino

A questo punto una smentita urge!
I grillini non sono razzisti
Se c'è stato un equivoco su una frase di Grillo non si può permettere che questi ci campino a vita!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAINO

Bossi minaccia di buttar giù Formigoni dal Pirellone

Ma se non riesce a buttar giù Maroni dalla sedia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento

ELLEKAPPA

Berlusconi chiamato mezza cartuccia

Il primo certificato in tempo reale

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Mauro Patorno

Sento la voce del popolo siciliano, si è svegliato?

No, parla nel sonno

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

STIVALI

Con queste liberalizzazioni saremo sempre più liberi di scegliere

Caspita, finirà che saremo anche liberi di scegliere chi ci governa

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

VOX

Mezzacartuccia
Bossi l’ha chiamato : «Mezzacartuccia!».
Risponde Berlusconi : «Mezza sega!».
Ribatte Bossi : «Sta’ zitto, bertuccia!».
Il Cavaliere dice : « Oh, collega !».

È solamente una scaramuccia,
son piccole baruffe di bottega.
Bossi ritornerà presto a cuccia,
quando glielo dirà quello stratega !

Grandi padroni della sceneggiata
fanno i conti veri in disparte,
e se Umberto non paga la rata

Silvio gli scoprirà presto le carte,
e senz’alcun rispetto per il dito,
potrebbe confiscargli il Partito !

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Da bellaciao
Forza Nuova proclama il proprio appoggio in Puglia alle proteste degli autotrasportatori, come aveva fatto in Sicilia
Insorgere è giusto. Con piglio risorgimentale e dopo aver sciorinato una sfilza di luoghi comuni contro un governo lobbista che affama il popolo, i fascisti dichiarati di Forza Nuova, quelli delle croci celtiche e dei proclami razzisti, hanno svelato alla città e al mondo un sostegno, abbastanza scontato alla protesta simil cilena degli autotrasportatori italiani.

"Nei prossimi giorni Forza Nuova attraverso anche gesti simbolici farà sentire la sua vicinanza agli Italiani che passeranno le notti lontano da casa ed al freddo, ed invitiamo tutti gli agricoltori pugliesi anch’ essi attanagliati da continue vessazioni da parte di uno stato che non fá gli interessi del proprio popolo a scendere in strada al fianco degli autotrasportatori, cosi come invitiamo tutti i Cittadini a farlo, si è toccato il fondo, vedesi il sindaco di bari che invece di capire i motivi della protesta attacca gli autori dei blocchi, é l’ ennesima prova che la politica dei palazzi è lontana dalle necessitá del popolo, Forza Nuova da sempre sensibile a ció, appoggia sia moralmente che con i suoi uomini la protesta perché Insorgere è Giusto (sic con le maiuscole)".

Il proclama è firmato dalla Segreteria Regionale di Forza Nuova, di cui fa parte Vito Nicola Cantacessi, uno fra gli arrestati del 2004 a seguito di una serie di intimidazioni e aggressioni a Bari e provincia.

Sembra così saldarsi il cerchio fra Casa Pound, che non ha mai nascosto la propria solidarietà, e Forza Nuova e dunque la sponsorizzazione piena da parte di certa destra eversiva al fermo dei TIR, da cui tutti i sindacati degli autotrasportatori hanno preso le distanze.

Nei giorni scorsi avevamo segnalato, da queste colonne, la contiguità fra i fascisti e il movimento "cileno" dei TIR italiani. Una situazione che sta già inquietando e molto l’Unione Europea.

http://www.go-bari.it/notizie/polit...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Ferrero

Gli arresti di stamane sono l’ennesimo tentativo di ridurre il movimento NO TAV ad un problema di ordine pubblico al fine di dividerlo e delegittimarlo. E’ l’ennesimo punto di continuità tra il governo Berlusconi e il governo Monti: Non si riconoscono le ragioni di chi protesta, non si tratta, ma si agisce militarmente, si determina un clima di tensione e poi si processa sulla base degli scontri che avvengono.

Il 28 giugno e il 3 luglio ho partecipato anch’io alle manifestazioni in Val di Susa, sono stato abbondantemente gasato e voglio affermare ancora una volta che - al contrario di cosa si vuol far credere - il movimento NO TAV non è un problema di ordine pubblico ma una grande esperienza politica in cui una comunità vuole decidere democraticamente sul proprio futuro, così come democraticamente decide le forme e i contenuti delle mobilitazioni.

Voglio quindi esprimere la mia solidarietà al Movimento No Tav e l’impegno a proseguire la lotta affinché quello sperpero di danaro pubblico, inutile e dannoso, venga fermato e la Val di Susa non sia più una terra militarizzata”.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Se si è già arrivati da tanto tempo alla condizione che il popolo non ha diritto di veto su certe opere pubbliche, o più in generale, non ha potere decisionale o di veto sulle iniziative del governo, allora SIAMO ALLA DITTATURA ! Abbiamo merda ovunque in Italia, ma sopratutto è merda questa classe politica troppo numerosa e dalle incontestabili incapacità a governare il paese x bene comune! Le banche e la cattiva imprenditoria hanno ridotto l'economia alla miseria, noi popolo dopo averci rimesso i nostri risparmi con PARMALAT, BOND SPAZZATURA ecc ecc, adesso siamo costretti a tassarci ancora di più x salvare QUELLE STESSE BANCHE E QUEGLI STESSI IMPRENDITORI LADRI !!! MA CHE CAZZO STIAMO FACENDO?!?!?!?!
Ormai è più di mezzo secolo che i partiti e tutti i loro uomini stanno gestendo il paese giocando alla roulet con il nostro presente e con il futuro dei nostri figli. Sono 60 anni che non hanno mai avuto la capacità di fare qualcosa di buono per il paese e noi che CAZZO FACCIAMO?!?!!?! NIENTE DI NIENTE!! ANDIAMO TUTTI A ROMA E BUTTIAMOLI TUTTI GIU' DAL COLLE....MA TUTTI TUTTI PERO'!!!
SE NON CI PENSIAMO NOI QUESTI QUA' NON SI FARANNO MAI DA PARTE!! SONO PIU' LONGEVI DI MATUSALEMME (VEDI NAPOLITANO,POMICINO,GAVA...ECC ECC)MA COME SE CIO' NON BASTASSE TIRANO DENTRO ANCHE FIGLI RITARDATI X TUTTE LE ATTIVITA' UMANE TRANNE CHE X LA POLITICA (VEDI IL BOSSI JUNIOR)E SE CIO' NON FOSSE ANCORA SUFFICIENTE USANO COME ESEMPI X IL PAESE PERSONAGGI INCARTAPECORITI,CEREBROLESI E XENOFOBI COME X ESEMPIO BORGHEZIO ED OPINIONISTI DEL CAZZO COME GIORGIO BOCCA...CHE X FORTUNA HA TIRATO FINALMENTE LE CUOIA!! SVEGLIAMOCI E RIPULIAMO IL PAESE DA QUESTA LORDURA....A MORTE O ALL'ESILIO TUTTI E RICOMINCIAMO DA ZERO!!

roberto mirra Commentatore certificato 27.01.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Sonia Alfano
A Palermo, sono tornati i “forconi”. Migliaia di persone hanno marciato da Piazza Croci fino a Piazza Indipendenza, con forconi e bandiere siciliane. E’ successo di tutto: il presid. dell’Aias (Associazione degli autotrasportatori siciliani) Giuseppe Richichi, Martino Morsello (che nei giorni scorsi era stato sconfessato per i suoi legami col partito fascista Forza Nuova) e Mariano Ferro (leader del movimento “Forza d’Urto”) hanno sotterrato l’ascia di guerra e hanno sfilato insieme ai militanti di Forza Nuova (che hanno diramato una nota stampa per smentire la notizia di un loro allontanamento dal corteo) e insieme a Giuseppe Sciortino, nipote del bandito Giuliano. Si ricompatta il fronte degli eroi siciliani. Un’allegra compagnia, non c’è che dire. Un idillio che promette bene!
Discutendo con amici e sostenitori, avevo espresso un forte disagio per le palesi affinità elettive tra il pensiero degli organizzatori di questa “protesta” e le idee separatiste e violente del 1° mafioso della storia siciliana: Salvatore Giuliano. Non mi ero sbagliata. Del resto, lo stesso Morsello, oggi “misteriosamente” riabbracciato dai “capipopolo” Richichi e Ferro, oltre ad essere legato a Forza Nuova pare essere anche un fervido sostenitore dell’introduzione della “moneta unica siciliana”.
La domanda che vorrei fare è questa: davvero credete di poter cambiare il sistema (in meglio) marciando su Palermo con il nipote del bandito Salvatore Giuliano, con i fascisti e con i separatisti? Non sarebbe più opportuno evitare di accostarsi a personaggi il cui unico obiettivo è affermare principi anti-democratici ed eversivi?
Io non avrei aderito anche solo per il fatto che gli scioperi dei giorni scorsi hanno violato l’art. 40 della Costituzione: “Il diritto di sciopero si esercita nell’ambito delle leggi che lo regolano”. Ma si sa, io sono un’estremista della Costituzione…

http://www.soniaalfano.it/blog/2012


viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
questa mattina ho letto la prima pagina de L'UNITA', che scrive: "ANCHE NOI NON DIMENTICHIAMO". Si riferisce alla Giornata di oggi in Memoria dell'Olocausto. Giustissimo....nulla da eccepire, se non per un piccolo particolare.
Sarebbe ancora più giusto se L'UNITA',ogni tanto, non dimenticasse nemmeno quei 50 MILIONI di cittadini RUSSI che il "loro compagno" Stalin ha fatto uccidere nel nostro Paese (la Russia) durante la sua Dittatura.
Tutto qui e chiedo scusa per l'intromissione.
Tatijana

Tatijana Ceskova 27.01.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Sinistra critica

Un’operazione di polizia è scattata all’alba in tutta Italia per l’esecuzione di oltre 30 ordinanze di custodia cautelare in relazione agli incidenti del 3 luglio in Val Susa contro la Tav Torino-Lione. I reati contestati sono lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale per gli incidenti al cantiere della Tav di Chiomonte. Le ordinanze sono state emesse dal Gip di Torino, Federica Bompieri, su richiesta del Procur. aggiunto Andrea Beconi, nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Questura di Torino. La notifiche delle ordinanze sono in corso in varie città italiane, da Palermo a Trento; il maggior numeroriguarda persone residenti in Piemonte
Ancora una volta la repressione colpisce uno dei movimenti più imponenti e partecipati degli ultimi anni, capace più volte di bloccare la costruzione di un’opera dannosa e totalmente inutile come la Tav. L’operazione mira a far passare il movimento come una frangia estremista avulsa dal territorio, ma è anche un attacco a tutti gli altri movimenti che mirano a difendere i propri diritti e che vedono nella No Tav un punto di riferimento.
Gli arresti inoltre fanno parte chiaramente della strategia di questo governo che non sopporta nessuna forma di opposizione o di dissenso alle sue politiche e, come sappiamo, la costruzione delle “grandi opere”, così come le liberalizzazioni e in generale il piano di austerità, sono provvedimenti “necessari” contro i quali non ci si può opporre perché bisogna “salvare l’Italia”. Dal nostro punto di vista costruire un’opera che distrugge un intero territorio per garantire più profitti ai privati non ci sembra affatto un’operazione necessaria, né tantomeno utile.
Sinistra Critica esprime la sua totale solidarietà agli arrestati e sosterrà le iniziative che verranno prese nei prossimi giorni dal movimento No Tav

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo l'operaio sardo che mette in fuga quello spudorato di Castelli!!!
Prima doveva essere fatto con certe canaglie che hanno sempre preso per i fondelli il popolo italiano e hanno sparso merda e rovinato lo Stato per continuare a mangiare nelle loro belle mangiatoie!!!
Ma che squallore però anche Santoro che invita soggetti ormai talmente abietti e odiosi al popolo italiano che il solo vederli fa cambiare canale!
Credevo ci fosse un limite a qualunque abiezione, ma vedere un Servizio Pubblico che riprende l'uso perverso di invitare cani e porci per farci sentire la loro meschina opinione è intollerabile! Non basta a costoro di aver rovinato l'Italia, vogliono ancora dirci come la pensano? Ma chi se ne frega di come la pensano!! Dov'è che questa gente si è guadagnata il diritto di dire quello che pensa? Dovrebbe solo tacere e vergognarsi!
E' solo il piano maledetto di Monti di allontanare quelle elezioni, che ci spettano di sacrosanto diritto, che ci impedisce di mandarli tutti a casa per non vedere le loro facce meschine mai più!

Comunque godetevi l'alta reazione di questo operaio delle miniere che se ne frega dell'"Onorevole" e gli sputa in faccia quel che si merita! Questo è un vero italiano! E questo siamo tutti noi! Castelli, hai rotto i coglioni abbastanza, tu e tutta la tua banda a delinquere!

http://www.free-italy.info/2012/01/operaio-castellinon-rompere-i-coglionie.html#more

E Castelli, da vero vigliacco, fa la cosa che fanno tutti i vigliacchi: insultare e scappare!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo con voi. Perino in Parlamento al posto di questi banditi.

antonio brindisi 27.01.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

MA LO VOLETE CAPIRE CHE DIRE "RIVOLUZIONE PACIFICA" è UNO STRAFOTTUTO OSSIMORO!? la rivoluzione è un atto di violenza con il quale una classe ne rovescia un'altra! lo diceva Mao zedong! cazzo! ma si può sapere chi vi ha raccontato la favola della rivoluzione pacifica? siete tutti figli di ghandi? no! Siete il frutto del lavaggio del cervello che vi ha fatto la sinistra riformista..con le bandierine della pace pulitevi il culo.
ALEZ A.

------------------

Ma bravo Alex!

Io la mia "stupida?" proposta l'ho scritta e tu che cosa proponi?

Non continuare a rispondere con dei bla bla bla altrimenti ti mando affanculo!

Forza!

Coraggio!

Tu cosa PROPONI?

Ovvero la tua PROPORTA qual'è.......?

Uno Qualsiasi Commentatore certificato 27.01.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

onore ai valsusini. Coraggio ragazzi urlate a pieni polmoni la vostra rabbia contro questa opera inutile, dannosa e dispendiosa. La parte migliore di questo paese martoriato è con VOI

ruocco catello 27.01.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento

IL PIU' BEL DISCORSO DEGLI ULTIMI 150 ANNI

Ma come fai a parlare così che non sai che in Sardegna si paga tutto di più, ma lo sai che le aziende, l'industria è ferma perchè non c'è il gas, perchè non c'è il metano ,lo dovresti sapere . Lo sai quanto costa una bombola di gas per famiglia da 15 chili..45 euro! ....Castelli non rompere i coglioni a me eh, perchè a me, a me non me li rompi i coglioni tu...perchè con me ,con me....con me che son tre anni che sono per la strada....capito, capito. E tu , e tu e la classe dirigente degli ultimi 30 anni ha commesso il reato più grave che si poteva fare: ha rotto il patto fra generazioni mi ha messo a me , a 50 anni, 3 anni in cassa integrazione,contro i miei figli disoccupati! L'hai capito questo! E state chiudendo le aziende più strategiche che ci sono nel paese, il settore alluminio: Eurallumina, Alcoa, Ila,Msms e tutti gli appalti che ci girano attorno: 5000 buste paga, 3500 in cassa integrazione. SOLO ATTRAVERSO IL LAVORO SI ESCE DALLA CRISI , solo sedendosi e mettendo il culo sulla scrivania si esce fuori dalla crisi, solo il lavoro riduce gli ammortizzatori sociali che possono essere utilizzati per i disoccupati, solo il lavoro fa rimettere in marcia il commercio e l'artigianato... NEL MIO TERRITORIO DISTRUTTO!

stefania UGGERI 27.01.12 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Der Spiegel:
italiani mordi e fuggi, praticamente codardi.

Schettino:
mica vero!


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Quelli con il casco blu dovrebbero toglierselo e aiutare la gente della Valsusa,dovrebbero assumersi delle responsabilita',buttare il casco e il manganello romperglielo sulla testa alle merde di montecitorio.

antonio.ref 27.01.12 06:58| 
 |
Rispondi al commento

ALLA DERIVA!
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 27.01.12 06:00| 
 |
Rispondi al commento

Grande l'operaio sardo che ha fatto abbandonare lo studio a Castelli, non l'avevo mica visto.
Grande, granitico, coraggioso. Grande la gente sarda. Ed in suo onore e per tutti i Sardi che hanno combattuto per il nostro Paese io riporto l'Inno della Brigata Sassari, chè la dice lunga:

CHINA SU FRONTE
SI SES SEZZIDU PESA!
ch'es passende
sa Brigata tattaresa
boh! boh!
e cun sa mannu sinna
sa mezzus gioventude
de Saldigna

Semus istiga
de cudd'antica zente
ch'à s'innimigu
frimmaiat su coro
boh! boh!
es nostra oe s'insigna
pro s'onore de s'Italia
e de Saldigna

Da sa trincea
finas' a sa Croazia
sos "Tattarinos"
han'iscrittu s'istoria
boh! boh!
sighimos cuss'olmina
onorende cudd'erenzia
tattarina

Ruiu su coro
e s'animu che lizzu
cussos colores
adornant s'istendarde
boh! boh!
e fortes che nuraghe
a s'attenta pro mantenere
sa paghe

Sa fide nostra
NO LA PAGAT DINARI
aioh! dimonios!
avanti FORZA PARIS!

Francesco C. Commentatore certificato 27.01.12 03:31| 
 |
Rispondi al commento

Quando un governo usa il pugno di ferro contro la gente comune è agli sgoccioli. Non lo dico io, basta leggere i libri di Storia. Generalmente la gente s'incacchia, il malcontento si diffonde e quel che prima era "un venticello" diventa una bella tempesta con i controfiocchi. Le condizioni al contorno ci sono tutte: la crisi, la povertà (perchè ormai la maggior parte di noi sono poveri, guardiamo in faccia la realtà), il costo elevato dei beni primari rispetto al potere d'acquisto, l'aumento delle tasse settimana dopo settimana ed ora entrano in scena anche i Bravi. La scena è completa: SIAMO NEI Promessi Sposi!
Ci sono i prepotenti di turno (don Rodrigo), appoggiati da potenti organizzazioni fuorilegge (Innominato), la politica incapace ed indegna (i Governatori spagnoli), gli inutili provvedimenti per la ripresa economica ed il contenimento dei prezzi (le Grida) etc. etc. : cosa volete di più, il resto è in automatico. Sentirete gridare: "Pane!...pane!!!..." nelle piazze al più presto. (I.M.O.)

Francesco C. Commentatore certificato 27.01.12 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Lo vedete quello li nel filmato? con il dito puntato! Quello è un terrestre. Sembra un talebano ma è solo uno che vuole difendere la propria terra. Voi con il casco blu sembrate extraterrestri,americani. Cosa volete da lui? i vostri figli vanno a scuola assieme...cosa penseranno di voi.

banalman .. Commentatore certificato 27.01.12 02:24| 
 |
Rispondi al commento

NIENTE DI NUOVO SOTTO IL SOLE

TAXMAN
(G. Harrison)

Let me tell you how it will be
There’s one for you, nineteen for me
’cause I’m the taxman
Yeah, I’m the taxman

Should five percent appear too small
Be thankful I don’t take it all
’cause I’m the taxman
Yeah, I’m the taxman

if you drive a car I’ll tax the street
if you try to sit I’ll tax your seat
if you get too cold I’ll tax the heat
if you take a walk I’ll tax your feet

Taxman!

’cause I’m the taxman
Yeah, I’m the taxman

Don’t ask me what I want it for
(ah, ah, mr Wilson)
If you don’t want to pay some more
(ah, ah, mr Heath)
’cause I’m the taxman
Yeah, I’m the taxman

Now my advise to those who die
(taxman!)
Declare the pennies on your eyes
(taxman!)
’cause I’m the taxman
Yeah, I’m the taxman

And you’re working for no one, but me
(taxman!)


L’UOMO DELLE TASSE

Lascia che ti dica come andrà:
una parte per te, diciannove per me
perché sono l’uomo delle tasse
sì, sono l’uomo delle tasse.

Se il cinque per cento ti sembra troppo poco
sii riconoscente perché non ti prendo tutto
perché sono l’uomo delle tasse
sì, sono l’uomo delle tasse.

Se guidi un’auto, tasserò la strada
se provi a sederti, tasserò la sedia
se prendi freddo, tasserò il riscaldamento
se fai una passeggiata, tasserò i tuoi piedi.
Uomo delle tasse!

Perché sono l’uomo delle tasse
sì, sono l’uomo delle tasse.

Non chiedermi per cosa lo voglio
(ah-ah Signor B.)
se non vuoi pagare di più
(ah-ah Signor M.)
perché sono l’uomo delle tasse
sì, sono l’uomo delle tasse,

E ora il mio consiglio per chi muore:
dichiarate le monetine che avete sugli occhi
perché sono l’uomo delle tasse
sì, sono l’uomo delle tasse
e state lavorando solo per me.

Ennio R., Roma Commentatore certificato 27.01.12 02:05| 
 |
Rispondi al commento

Le Iene smascherano i dipendenti comunali furbetti: infuria la polemica

CONSIGLIERI COMUNALI, SINDACALISTA,
NIENTE VIDERO!!!

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.romatoday.it%2Fcronaca%2Fservizio-iene-dipendenti-comune-di-roma.html&key=5e64d601ca88cc4cd6c623d5efdc2ec1fe30c60b

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.01.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

brrr...ho i brividi ragazzi, volevo esprimere la mia opinione su questa storia della tav,ma a seguito di questi arresti ho paura di commentare,siamo in un paese democratico(?)ma non si sa mai...

salvatore n., napoli Commentatore certificato 27.01.12 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Napèolitano. ci hai provato..ma contro la criminaliotà organizzata parlamedntare nemmeno Tu puoi qualcosa!!!!!!!!!!!!!!!
La fine del mondo si spera il 21/12/2012!!!!!!!!!!
Berlusconi & co rimarranno vivi. parola sel Signore!!!

Camillo B. Commentatore certificato 27.01.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Grillo aiutaci tu a mandarli tuti a casa prima di .....Napolitano/Merkel.............rovina dell' Europa!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 27.01.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Comunicazione di servizio: chi ha problemi tecnici con il blog grillesco, scarichi il browser Opera.com: è fantastico!!!

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 27.01.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leghisti... Voi che volete l' autonomia fiscale...Voi che non pagate le tasse...come farete se passasse quello che propone Bossi , ovvero l' autonomia fiscale...vivrete delle Vostre tasse??!!!! Ma anadate affanculoo!!!

Camillo B. Commentatore certificato 27.01.12 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veneti Leghisti evasori primi di tasse andate affareinculooooooooooooooooo

Viva l' Italia unita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Viva Grillo........

Camillo B. Commentatore certificato 27.01.12 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Liberta' è Rinunciare a Dieci beni piccoli, per Ottenerne uno Grande.
Non si chiama Ansia.
Siamo nel Giusto, loro son MAfiosi NAzisti, anche se Comandano le Pecore.

enrico w., novara Commentatore certificato 27.01.12 00:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non comprate Automobili, specialmente le Nazionali che Lucrano Indegnamente.
Boicottate i Supermercati e le Tabaccherie.
Lavate gli Abiti e Rattoppateli: non è Vergognoso.
Staccate l'Enel.
Staccate il Telefono.
Boicottate i Treni, i Tassì, le Farmacie.
Buttate la Tv, gli Elettrodomestici.
Non Uscite di Casa a vanvera.

Se ci Riuscite per due mesi, li Finiremo.
Altra Via, non Esiste.

enrico w., novara Commentatore certificato 27.01.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e se per caso al mercato vi trovate verdure a 18 k, mi raccomando, non vi fate fregare, lasciatele lì, per qualche giorno senza verdura non si muore mica. e poi vediamo se si levano il vizio di fare i furbetti con la vita delle persone.
se facciamo vedere che ci pieghiamo, sono capaci di lasciare i prezzi così anche dopo che la cosiddetta emergenza è finita.

liliana g., roma Commentatore certificato 27.01.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietà ai No Tav!
******

ma non c'erano già abbatranza casini??
'sta mossa se la potevano risparmiare!
o comunque eventualmente "diluirla", non fare bliz alle 5 di mattina, arrestare 25 persone "se" davvero ci fosse stato qualche reato..

ma NON è reato difendere la propria terra dallo sventramento inutile e risparmiare soldi che si possono usare in altri modi.....

e non è reato solidarizzare con quelli che la difendono anche se si viene da altre parti

e non è reato coprirsi la faccia per difendersi dai lacrimogeni o fare resistenza passiva ecc. ecc.

Ma con tanti delinquenti in giro per l'Italia proprio ai no Tav devono rompere gli zibidei???


Faranno di Peggio.
Preparatevi a Difendervi.
La Mafia Uccide.

enrico w., novara Commentatore certificato 27.01.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Farinella
L’Italia sta raccogliendo le macerie delle tempeste seminate negli ultimi decenni e specialmente negli ultimi 18 anni.Da Craxi in poi,corruzione e politicanti si sono fatti una resa sicura scaricando i debiti sulle future generazioni.Oggi i nodi di quell’avventura «social fascista» sono tutti davanti ai nostri occhi.Qualcuno alla fine deve pagare e in nome «del bene comune» siamo chiamati a pagare amaramente i debiti di chi ha vissuto e scialacquato in nome «del bene privato»
Non è un caso che la maggioranza dei socialisti di allora oggi militano con B e Fini e Bossi, segno che la loro anima era fascista allora in cuori di finti socialisti e oggi è palesemente piduista,massone,ladri e corrotti come il loro antenato e fascisti,servi di un padrone senza del quale non possono vivere. Oggi socialista è sinonimo di delinquente
Dopo 18 anni di regime berlusconiano/finiano/bossiano, basato esclusivamente sull’interesse personale,di categoria e di padania inventata per sopravvivere come partito senza idee e senza politica,ci ritroviamo con una Nazione dilaniata,smembrata in corporazioni impazzite,in gruppi d’interesse sconnessi gli uni dagli altri Ognuno per sé e chi è più forte vince
Se nel 68 andava di moda lo slogan «la fantasia al potere», nel tempo del berluscobossismo con contorno finiano lo slogan era:«io al potere e voi ne pagherete il prezzo».Così è stato.Il triunvirato,a cui non si può non annettere Casini,che oggi tanto pontifica,ha scientificamente smantellato l’idea di Stato e di Istituzione,ha diffuso il virus dell’individualismo contrapposto agli altri individualismi,iniettando la convinzione che chi ruba allo Stato è un benefattore. Ha prevalso solo e su ogni piano,la logica dell’arraffa-arraffa
Ogni scelta immorale è stata fatta sulla base dei sondaggi fatti la mattina in vista del pomeriggio e senza mai un respiro che sapesse guardare almeno alla settimana dopo

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.01.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha Bambini piccoli e vive in Affitto, Emigri Subito.
Potreste Pentirvi di non averlo fatto.

enrico w., novara Commentatore certificato 27.01.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anni fa sulle riviste si propagandava un libro che prometteva di insegnare a fare soldi.
se si prendeva il libro, erano tutte pagine bianche dove nell'ultima c'era scritto "fate come faccio io". che tradotto vuol dire fottete e fregate, fatevi dare soldi e in cambio non date niente, solo aria fritta.
quel libro rappresenta il "miracolo italiano" propagnadato da berlusconi, e in tanti italioti hanno seguito il suo insgneamento (basta pensare alla speculazione selvaggia con l'entrata dell'euro o le miriadi di contratti di lavoro che portano i lavoratori a guadagnare cifre ridicole, ad es l'abuso di camionisti dei paesi del terzo mondo a cui danno carichi di lavoro altissimi naturalmente non compensati da stipendi adeguati) diventando in effetti ricchi o piu' ricchi di quello che erano, creando un mangia mangia generale.

i contestatori di questi giorni espongono tanti problemi veri, ma che erano tali anche durante i governi berlusconi, anzi, sotto quei governi si sono acuiti. equitalia l'ha creata e le ha dato tutto quel potere tremonti, le fabbirche andavano all'estero gia' negli anni passati, disoccupazione, benzina alle stelle, tasse elevatissime etcetc. tutte cose che succedevano gia' negli anni passati e che sono state anche loro la causa del malaffare italiano attaule.

allora perche' le proteste cosi' forti solo adesso?

perche' cavalcando veri problemi ci sono personaggi che nel marasma della legge del piu' forte di prima ci avevano mangiato a mano bassa e ora che si cerca di dare un po' d'ordine alla situazione, certo da un governo di destra, bancheri, tutto quello che si vuole, con tante contiguita' coi malgoverni passati, comunque sotto un certo aspetto "tedesco", piu' ligio alle regole, hanno paura di perdere i privilegi turffaldini che avevano prima.

poi, siccome tante rivendicazioni sono giuste, a loro, in buona fede, si collegano quelli che hanno veramente il diritto di protestare.

in qeusto periodo bisogna stare attenti e tenere gli occhi aperti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 27.01.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

inchiestina svelta svelta.
non so da voi, ma qui nei negozi non scarseggia niente, a parte i compratori. i prezzi sono i soliti, con i soliti sconti e 3X2.
visto che qui ci sono rappresentanti di ogni parte d'italia, potete confermare o smentire le boiate che passano in tv?

liliana g., roma Commentatore certificato 27.01.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il leghista e' un essere umano dal quale e' stato asportato un organo fondamentale per essere definito umano:il cervello!,forse meglio ancora non lo ha mai avuto quindi.....
Andate a cacare tutti senza eccezione alcuna leghisti di merda!!

A s. Commentatore certificato 27.01.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno sembra ricordare che la sicilia è una regione a statuto speciale, con notevoli privilegi sia dal punto di vista fiscale che dal punto di vista dei trasferimenti statali.
Ora che i siciliani protestino contro lo stato, e non contro l'amministrazione regionale, anzi le amministrazioni regionali, che hanno dilapidato,
e dilapidano, questa notevole massa finanziaria,
è perlomeno singolare, e sospetto anche!

Ma l'abolizione di questa tipologia di regioni non è nel programma del mov.5s?


l., ancona Commentatore certificato 26.01.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Leghisti di merdaaaaaaaaaaaaaaaaa!!1
Da 20 anni Roma ladrona e Voiiiiiiiiiiiiiii??!!!

Camillo B. Commentatore certificato 26.01.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

se mettessero in galera gli spacciatori di demenza a qualcuno qui dentro dovrebbero dargli almeno un centinaio di ergastoli.

ai loro mandanti però almeno il doppio.

più cappio al collo per tutti 26.01.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove seiamo arrivati???

Alle 5 di mattina, non sono capaci di andare a prendere i m-a-fiboss, ma cittadini che riscattano il loro diritti e la loro dignità?
Assurdo!

Non posso capire che l'italia una volta veniva vantata per uno stato livero e accogliente per gli stranieri, Forze autoritarie contro i cittadini(possibilmente fra non molto, gli uomini delle autorita spareranno anche contro il loro familiari!), siè visto solo in dittature.
V.Egitto, Siria, Libia, etc...

Non iniziate una guerra civile!

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 26.01.12 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTA LETTA....QUANTO MINCHIATE VUOTE HAI SPARATO STASERA DA SANTORO! COME SI VEDE CHE SEI UNA CANNA VUOTA SUPERPAGATA!

La verità è che tra un pò ti spaccheremo il culo a calci e non saranno certo quattro gendarmi malpagati e indebitati fino al collo a salvare te e quello stronzo massone di tuo zio.


SIETE DUE PAGLIACCI! VI MANDEREMO IN AFRICA A RADDRIZZARE BANANE CON IL BUCO DEL CULO.

NO TAV 26.01.12 23:41| 
 |
Rispondi al commento

letta statti zitto perchè stasera butta male per voi della casta va a finire che ti menano.

roverso introverso 26.01.12 23:41| 
 |
Rispondi al commento

si legge tanta rabbia ma in realtà ogni italiano è responsabile in prima persona di questo dramma.

sono daccordo che i politici sono i primi e più vergognosi ma andavano affrontati in tempo. Invece per anni ognuno si è nascosto dietro il proprio egoismo e interesse.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

telefonata di una signora benestante a un mio amico mediatore mentre ero presente

la sig.ra:

"c'ha mica due biolche di terra da vendere?"

lui mi strizza l'occhio e mi dice:

"Alex! Ecco una vera grillina, esistono davvero!"

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene questo pensierino della notte: che fine hanno fatto le cosiddette "autostrade del mare", che avrebbero consentito di traportare le merci, i tir da un capo all'altro del paese a bordo di navi e traghetti, con grande beneficio ambientale, della circolazione e della sicurezza stradale?

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 26.01.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo il post di Beppe sugli orti ci sono le aziende agricole che vanno via come il pane, centinaia di telefonate al giorno da parte di potenziali acquirenti o conduttori

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento

un governo non eletto da nessuno

- prima manganella tre pescatori che chiedono aiuto

- poi arresta cinque camionisti presi nel mucchio

- alla fine preleva gente onesta in piena notte nelle loro case

90 anni fa avevano iniziato con molto meno
E QUESTA NON E' UNA BATTUTA

zapper .. Commentatore certificato 26.01.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In galera chi attacca le forze dell'ordine o altrimenti non ci deve lamentare se i delinquenti a furia di tirar sassate e molotov vanno in galera.. ma d'altronde per voi Carlo Giuliani e' un martire..

GINO LATILLA 26.01.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra un po inizieranno i casini veri.
Finchè c'era la vacca da mungere tutti andavano in un verso solo, ora pare un casino.
E qualcuno di sicuro sta iniziando a pensare a come prendere il potere definitivamente.
Mi pare che le scadenze grosse siano febbraio e marzo.....useranno l'esercito.....
Un appello a quelli un po troppo agitati: occhio perchè a forza di sognare la rivoluzione si crede un po troppo facilmente che sia una cosa gloriosa, ma, ora come ora, vi potrete ritrovare solo con la testa rotta in un sottoscala di qualche "ZONA INVALICABILE".

new sandro c altrove Commentatore certificato 26.01.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

ecco tutto viene contrabbandato o contraffatto i pastori e contadini verrano eticchettati come briganti o criminali solo perche' stanchi d'essere sfruttati all'inverosimile con le campagne o gli animali da mungere ipotecati con le dignita' calpestate proprio come l'infernale girone dei proprietari di piccole e medie aziende oberati da debiti e legati con le coscienze nei padiglioni dell'ingiustizia tenteranno nuovi suicidi che come i morti sul lavoro vengono dimenticati dopo 9 minuti dall'accaduto...

le onde increspate di freddo

il mare imbottito di miseria

culla le barche dei pescatori

vuote come le tasche

di un mendicante a mezzo servizio

i pescatori seduti sugli scogli della misericordia addizionando cozze o polipi in cattivita' sempre in diminuizione per l'acqua del mare stuprata dall'inquinamento di scorie radioattive o rifiuti tossici verrano eticchettati come sanguinari pirata dalle geste scellerati dei gaglioffi degli uomini delle tasse...

i pensionati sono stati setacciati dati in pasto alle banche o alle poste con il metodo favoreggiamento o associazione a delinquere le pensioni saranno sistematicamente controllati in conti correnti come i pensionati che hanno lavorato una vita intera improvvisamente sono diventato i piu'spietati evarori del sistema ITALICO mentre i benefattori dello scudo fiscale sono diventati dei patrioti da premiare con elogi e risparmi sui loro euro riciclati o provenienti da traffici nascosti all'estero...

il NUOVO ORDINE MonTiale e' un'abuso per tutti noi un'incubo che ci trascinera' sui monti dell'inferno...

CON l'aumento della disoccupazione d

dell'impoverimento delle famiglie

con l'aumento dei generi di prima necessita'

con l'aumento del gaS acqua energia elettrica

carburanti medicinali servizi pubblici

trasporti questo n on e' un GOVERNO DI TECNICI

ma un governo di strozzini...AMEN

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 26.01.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti e il suo governo mi fanno proprio pena....stanno facendo proprio il lavoro sporco che più sporco non si può, tasse su tasse, liberalizzazioni a go go, aumenti di gasolio e benzina, imu e oggi pure la parte dei duri contro i manifestanti No Tav....tutto con il bene placido dei partiti che non vedevano l'ora di fare tutte le porcate sopra elencate!!!!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 26.01.12 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel momento della crisi si capisce come la democrazia in Italia non sia mai esistita .
Siamo in oligarchia piuttosto costosa e per entrarne a far parte non serve merito ma una spiccata predisposizione a delinquere !

Alessandro chiatti 26.01.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma la prossima volta sbattessero anche te a fare una notte in cella, poi ci pensi meglio prima di dire e scrivere certe stronzate

Enzo B 26.01.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

tanto io non faccio più l'autotrasportatore...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

CASTELLI TORNI A BORDO CAZZO!

roverso introverso 26.01.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Zzz..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno aumentato pure le sigarette e il tabacco sfuso!!!!!!!!!!!

MONTI MALEDETTO, NON TI SALVERAI NEMMENO SE TI NASCONDI ALL'INFERNO!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fa male Scoprire che la Terra ruota intorno al Sole, a dispetto di quanto sin lì Creduto.
Così, accettare di Vivere entro una Dittatura Nazista.
Del resto Vivere non è un atto finalizzato alla Felicita', nel constatare la Pressione esercitata sulla Liberta' Esteriore.
Solo nell'Intimo è ancor Possibile.
Alla mia Eta', poco mi Aiuta l'aver accumulato Esperienze: non è il Passepartout per Entrare nel Profondo del Senso del Vivere.
Allo stesso modo, insigni professori ed ottuagenari presidenti, non posson aver che buttato alle ortiche un'intera esistenza nel farsi strumenti di Genocidio.
Occupan i posti negati ai peggiori tiranni, incrostandoli di Atti malevoli e scientemente Iniqui.
Attuano la Teorizzazione dell'Inferno, inteso come negazione del Rispetto umano sino all'Annichilimento.
La Chiesa, intanto Tace.

Kristo Torturato.
Kristo in Catene.
Kristo Flagellato.

"Quello che avete fatto al piu' Piccolo dei miei Fratelli, l'avete fatto a me."

Intanto gli Stronzi seggono nelle Assemblee,
nei Ministeri, nei Tribunali, negli Studi Televisivi perseguendo gli uomini Giusti.
La Domenica si Segnano all'Angelus e van in Udienza dal Papa.
Poi passan dalle Puttane a Sporcarle con la propria Puzza di Prostituta Morta.

In Val di Susa, stanotte molti Bimbi dormiran senza la Carezza del Padre.
Le loro Mamme, inzupperan il Bacio della notte nelle Lacrime.

Hitler era un Empatico, al confronto dei Satanisti che ci Opprimono.
Tutto questo sforzo, iniziato dallo Strapparci al Ventre della Madre, terminera' nell'Inchiodarci entro una Bara.
Ecco perchè asserisco che il nostro Anelito Interiore non potra' Esaurirsi nei loro Vani Sadismi, ma Qualcuno lo Raccogliera'...
Il Nazismo,lo Sconfiggera' solo Dio.
Io, da solo, non ne sono Capace, ma vi Assicuro, mi prendero' Cura di Voi, fino alla Fine.
La Loro, Inevitabile, statene Certi.

enrico w., novara Commentatore certificato 26.01.12 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi rattrista leggere di commenti qui sul blog di persone che ingenuamente hanno creduto ad un progetto farsa propinato da Santoro ed il suo staff con la trasmissione Servizio Pubblico clone di Annozero con contenuti ridotti a bassissima percentuale per la ignominia di personaggi ospiti che non rappresentano alcun cittadino italiano per bene ( La lista di tutti gli invitati delle varie puntate basta che la leggete dal sito o pagina fb della trasmissione stessa)

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 26.01.12 22:46| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L. ANCONA alle 21:30 ha scritto un commento molto ermetico che può essere rivisto in chiave leggibile da qualche altro blogger (che non sono io).

Per quel che mi riguarda, trovo ciò che ha scritto molto importante. In pratica ci si chiede come mai si manifesta oggi che abbiamo un "governo tecnico" e non prima quando avevamo il nano con le ballerine.

NON C'ERANO BLOCCHI DI ALCUN GENERE

Per carità, niente di male a manifestare contro questo governo, anche se personalmente trovo lo sciopero "così come viene impostato" inutile e dall'esito finale scontato.

Ciò che bisognerebbe fare a questi manifestanti è una semplice domanda:

COME MAI NON AVETE SCIOPERATO CONTRO IL GOVERNO BERLUSCONI?

- il gasolio era caro;

- la vita era molto cara;

- il lavoro era molto raro;

- le banche erano queste;

- la stretta al credito c'era;

- la disoccupazione c'era;

- la concorrenza c'era;

- la mafia c'era;

- i cinesi ci sono sempre;

Ad ogni modo spero che questo movimento sia frutto di pensieri positivi e propositivi.

E se fosse tutto studiato a tavolino?

uffaaaaaaa!!!!!!!

E adesso.... Marco Travaglio ^_^
Io penso positivo.

Aloha!


Un cassintegrato del Sulcis che caccia Castelli...
QUESTI SONO I LAVORATORI DI CUI L'ITALIA HA BISOGNO.

GENTE CON LE PALLE!

Terzo Nick Commentatore certificato 26.01.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento politico n. 22
La mia manovra statistico-matematica
Caro Beppe Grillo, i miei commenti spariscono come palloni calciati fuori campo
Monti segna canestri contro di noi, tutti sono bravi a tartassare i già quasi spogliati di tutto. Ma quel che mi spaventa e deve spaventare tutti noi è che sta segnando punti per aggarbarsi i politici, come dire che scherza con il fuoco. Monti si rivela un manipolatore politico, mentre tutti noi e l'Europa credevamo che fosse un valente economista. Non noi disgraziati, non noi povere vittime deve attaccare, ma le 25 caste da me elencate, che già stanno rialzando il capo pilotate dalla Lega. Il Capo dello Stato ha d'improvviso scelto il non eletto Monti, nominandolo senatore a vita e capo del governo. Chi c'è dietro queste nomine? La Coca Cols? O la CBO USA (Congressional Budget Office)? Sarete tutti d'accordo che occorre una nuova politica, con un nuovo economista che spieghi come si combattano le caste per segnare 25 canestri contro di loro. Tutta l'Italia attende questo cambiamento di politica, l'adrenalina dei fatti contro la camomilla delle chiacchiere. Io attendo sempre lo spazio necessario.
Arnaldo Cantani, che lavora con voi, per voi

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 26.01.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in guerra ma i nuovi strumenti per fare la guerra non sono più le armi ma i filmati. La polizia provoca e filma e poi si sente giustificata nell'arrestare. Se da una parte c'è l'armistizio per criminali e banditi veri, non si transige per gli oppositori di regime, quelli che si mettono di traverso con il proprio corpo, con il proprio taxi, o con il proprio tir, sulla strada della riformattazione del paese. I diritti sono diventati una folder di un vecchio computer e il sig. Hal con la sua manina maldestra sta spostando nella cartella "cestino" per poi fare un erase definitivo. I no tav sono rei di essersi messi contro la formattazione delle reti ferroviarie europee e sono come dei fault nel disco fisso Italia, allora si deframmenta, si prendono e si collocano in altra sede (quella carceraria) in modo da consentire una buona organizzazione del programma software "nuovi corridoi e reti europee.exe". La persona non esiste più, i suoi diritti sono codificati in vari livelli come in un gioco e i potenti assieme a menti strane di strane e remote uuniversità si divertono a provare software sociali diversi in diverse zone del mondo. Siamo diventati cavie di medicine sociali costruite da multinazionali che ci vogliono tutti identici o che vogliono provare a installare i loro modelli di consumo. Le nostre reazioni vengono codificate e riorganizzate. I software .exe di Monti ci costringono in meccanismi di controllo sempre più limitati, il prossimo passo sarà il controllo totale. Le scatole nere sulle macchine non nascono dall'idea di abbassare il prezzo dell'assicurazione ma di introdurre un oggetto in grado di aumentare il controllo sociale dei movimenti fisici delle persone. Moneta elettronica, scatole nere e telecamere a riconoscimento andranno ben oltre il mondo di Orwell. Le riforme di Monti hanno lo scopo di introdurre strumenti di indagine, diventiamo cavie di laboratorio con sonde sociali incrociate intorno che ci osservano.

mario mario Commentatore certificato 26.01.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

E CASTELLI E' ANDATO

30 anni di governi di merda

W la vecchia DC
W il vecchio PCI

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

CASTELLI NON MI ROMPERE I COGLIONI
AJOOOOOOOO!!!!
:D


LETTA, VAI A DORMIRE COGLIONE! SEI IL DEGNO NIPOTE DI QUEL PEZZO DI MERDA DI TUO ZIO SERVO DI CENTO PADRONI! MA CHI CAZZO TI CREDE, FINOCCHIO? TI AMMAZZEREI DI PACCARI, MEZZA SEGA!

Turk 182 26.01.12 22:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!
RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE!

FORNERO, SARAI LA PRIMA AD ESSERE IMPICCATA. CONTENTA?

Dante's inferno 26.01.12 22:02| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASTELLI LURIDO FIUGLIODIPUTTANA
per le stronzate offensive che stai dicendo a Servizio Pubblico...
Tu... tecnicamente ignorante...,

MUORI!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prof. Monti non c'entra, questo governo è il curatore fallimentare di una nazione collassata che se crolla si porta dietro mezza europa.

La storia si cambia con le idee e con l'intelligenza, la violenza crea solo violenza.

DOVE CAVOLO ERAVATE MENTRE NEGLI ULTIMI VENT'ANNI GOVERNI DI OGNI TIPO SOTTRAEVANO RISORSE ALLA SCUOLA, ALLA CULTURA DEI VOSTRI FIGLI E DEI VOSTRI NIPOTI ?

ORA UNA MASSA DI IGNORANTI MUNITA DI FORCONI E ALLA MERCE' DI QUALSIASI POTERE OCCULTO STA SOLO CREANDO PROBLEMI AD ALTRI MISERABILI, UNA GUERRA FRA POVERI INSOMMA.

anna t 26.01.12 22:01| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

in assoluto io non sarei neanche contrario alla alta velocità, se questa potrebbe ridurre il traffico su aereo e su strada - infinitamente più inquinanti -. Il problema vergognoso sta nella totale assenza di compensazioni e precauzioni reali ed efficaci a favore delle popolazione colpita. Inoltre, i trasporti di media tratta sono la vera difficoltà in Italia. Rafforzare il traffico su rotaie già esistenti, come hanno puntato a fare in Inghilterra per esempio. LO STESSO PRINCIPIO VALE PER LE LIBERALIZZAZIONI. In alcuni casi si dovrebbero portare avanti, ma poi si finisce con ESPROPRI A FAVORE DELLA FINANZA E LA CONFINDUSTRIA.

andrea i., milano Commentatore certificato 26.01.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Riprendiamoci il nostro rispetto o con le buone o con le cattive mò davvero basta!!! CASTA INFAME!

stefano bilotto 26.01.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ci si può aspettare da un popolo che ha lasciato che tutto arrivasse fino a qui ?

Ma cosa ci si può aspettare da un popolo che ha dato, non più di due anni fa, la maggioranza ad un governo di nani e ballerine e falsi profeti ?

Ora tutti piangono, manifestano, urlano e strillano, ma dove caspita eravate negli ultimi 15 anni ?
Se avessi 20 anni, maledirei questo popolo e scapperei da qui !
Per chi non può scappare c'è solo il M5S !!!!

anna t 26.01.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO NAPOLITANO CACCIATO A CALCI NEL CULO DAL SUO SCRANNO
E AL SUO POSTO QUEL PASTORE SARDO CHE HA APPENA
PARLATO A SERVIZIO PUBBLICO!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 26.01.12 21:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luca Laurenti: che brutta figura!
Le tasse le devi pagare, altrimenti ti possiamo chiamare EVASORE.

Saluti da Riccione

Giovanni O. Commentatore certificato 26.01.12 21:49| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/
GIOVEDÌ 26 GENNAIO 2012

OPERAZIONE SANGUISUGA di G.Tirelli

Caneliberonline 26.01.12 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Potere del capitalismo:

In 10 anni la fondazione voluta da Bill e Belinda Gates ha versato 26 M I L I A R D I di dollari a sostegno di progetti per la sanita', sviluppo e studi.

Potere del capitalismo:

Oggi a Davos Gates si e' impegnato a versare 750 milioni di dollari per combattere l'AIDS.

L'Italia, per esempio, dovrebbe versare circa 130 milioni di euro e dico dovrebbe perche' e' dal 2009 che non scuce un centesimo nonostante gli impegni presi.

Quindi si puo' dire che un'intero paese socialista non riesce nemmeno a mettere insieme 1/4 di cio' che un singolo individuo CAPITALISTA riesce a fornire.

Il socialismo uccide anche te, digli di smettere.


il giorno della memoria ...
la SHOAH ... l'OLOCAUSTO ...

si si, ma quando un giorno della memoria per i MILIONI DI PALESTINESI PRIVATI DEI LORO BENI, UCCISI DALL'ESERCITO ISRAELIANO, CHIUSI NEL LORO GHETTO SEMPRE PIU' RISICATO, PERSEGUITATI DA 65 ANNI...

non hanno sofferto abbastanza per essere commemorati anche loro eh!?

davide lak (davlak) Commentatore certificato 26.01.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

castelli??? guardatelo tu sant'oro...questa merda neanche al cesso la vorrei vedere figurati farla parlare! FUCK YOU santone!

pillolo 26.01.12 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Rivolta dei forconi:
Certo, ora c'è il via libera!
Di chi?
Indovinate un po!
Ve lo dice uno che odia il governo monti!

l., ancona Commentatore certificato 26.01.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate Servizio Pubblico di Santoro
e dite con me...

Governo assassino
Monti boia
Stanno distruggendo uomini e famiglie.

Ma non c'è bisogno di guardare Santoro per sapere come vanno le cose.

Sono assassini e basta

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come? solo 26? speravo minimo 260!!

Fulvio C., Verona Commentatore certificato 26.01.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Qualche considerazione sulla base del mio interesse per la storia, anche se soprattutto militare.

1) I Valsusini suppongono di aver di fronte un interlocutore; in realtà questo interlocutore non c'é, perché la controparte (le lobby mafiose, imprenditoriali e bancarie che stan dietro alla TAV) hanno deciso che non vale la pena di far trattare le istituzioni politiche che manovrano.

2) Se non c'è chi è disposto a interloquire (e a qualunque scala: dai rapporti padre-figlio a quelli fra Stati), si è in guerra.

2) Una guerra ha sempre motivazioni economiche: se si ripassa un po' di storia, si troveranno situazioni economiche indotte (carestie, ecc. - è stato il caso delle invazioni "barbariche"), o scelte economiche ben precise (dalle Guerre Puniche alla guerra del Pacifico, si ha solo l'imbarazzo della scelta).

3) Una guerra si vince infliggendo all'avversario il maggior danno economico possibile. Non si tratta di morti o distruzioni: quando una delle due parti in causa scopre che il conflitto ha superato un certo livello di costo, le scoppia dentro un'imprevista, compulsiva, irrefrenabile voglia di pace. Almeno a parole: cioè, bisogna capire se l'avversario non sta solo cercando di guadagnare tempo.

4) Per ottenere ciò, bisogna prima di tutto capire che occorre fare ciò che serve, non ciò che piace; farsi bastonare dai bravi di Stato, nell'inutile tentativo di fare un inutile buco in una recinzione, è molto catartico: si torna a casa ammaccati ma felici, credendo di aver fatto tutto il possibile.
Nella realtà dei fatti bellici, quasi sempre ciò che piace si rivela manifestamente inutile, se addirittura non si ritorce contro.

Provate a meditarci su; vivo lontano dalla Val Susa e quindi non conosco molti dettagli: ma sul generale, per come stanno andando le cose, non è facile sbagliarsi.

Alberto Rizzi Commentatore certificato 26.01.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Avrei una proposta ed alcune domande. Iniziamo dalla proposta.
.) Attualmente abbiamo Camera dei Deputati e Senato della Repubblica; eliminerei una delle 2 e gli annessi membri.
Le domande che pongo a tutti voi sono queste:
.) Pensate che l'attuazione di quanto sopra comporterebbe una diminuzione della democrazia in Italia?
.) C'e' qualcuno in Italia che e' d'accordo con me? In quanti potremmo essere in sintonia?
.) Qualcuno sa' valutare (grosso modo) quanto si risparmierebbe di spesa pubblica?
.) E' possibile istituire un referendum che elimini una delle 2 strutture?
.) Sento spesso parlare in termini generali di diminuzione dei parlamentari ma mai nessuno ha tirato fuori una proposta di questo tipo che li dimezzerebbe e, soprattutto, eliminerebbe una struttura che ritengo ENORMEMENTE costosa e che risolverebbe in modo definitivo il nostro debito pubblico; perche' nessuno non ne parla?
Aspetto con ansia vostri commenti e mi auguro che tanti si mostrino d'accordo e si possa arrivare a costituire un movimento (spero all'interno di questo e con la regia di Beppe Grillo) per risolvere il problema della spesa pubblica facendo pagare i veri responsabili della situazione (i politici) che amano invece trovare le soluzioni alla crisi mettendo contro le categorie di chi lavora sul serio. Grazie dell'attenzione.

Marco S., Genova Commentatore certificato 26.01.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per aver affossato questo paese, per aver graziato molti mafiosi in parlamento (vedi cosentino), per essersi accordata per venti 20 anni con il più grande mafioso che la repubblica italiana abbia mai conosciuto (berlusconi), per aver ingannato il popolo per un ventennio, per essere in verità il partito che maggiormente ha contribuito a far fallire L'ITALIA, Sia maledetto il partito della LEGA NORD, IL SUO SIMBOLO, LA SUA IDEOLOGIA, e non sia mai più ricordato nei secoli.

Pietro T. Commentatore certificato 26.01.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo la tua risposta alla cittadinanza per i figli di immigrati per me è da ritenere giusta in quanto non ha senso proprio come hai definito tu.
io sono in linea con il tuo pensiero e ritengo che la stragrande maggioranza degli italiani lo sia. pero' vedo purtroppo che in italia si è perso un po il senso della patria e gli italiani mi sembrano un po rincoglioniti . ma tu vai per la tua strada perchè sei forte l'unico italiano che dice tramite la televisione quello che pensa in vece di altri ipocriti che fanno bei discorsi di convenienza perchè non hanno le palle per dire quello che pensano e sono molti della televisione purtroppo. l'italia è in malora per questa invasione di gente di altri etnie ma l'italiano non se ne preoccupa e lo vede come un male marginale il suo pensiero è rivolto solo al campionato di pallone, ma si ritrovera' presto con due palle al culo quando non ci sara' piu' lavoro per tutti e ci sara' la delinquenza che fara' da padrona in questa nostra bella italia, allora che si ricorderanno che sbaglio hanno fatto.

princi stefano 26.01.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

LA RIVOLTA DEI FORCONI.

Su Servizio Pubblico, adesso.
Vado ad informarmi un pò.
Non fà mai male accrescere la propria conoscenza...

Terzo Nick Commentatore certificato 26.01.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

...in questi ultimi anni a guardare le FACCE dei politici e alti dirigenti istituzionali, sia del nostro Paese che di un po tutte le Nazioni, mi chiedo se siamo sicuri che non si tratti di Presenze, Entità, Arrivate da qualche parte dello Spazio... qualche Pianeta che è Dichiaratamente e Chiaramente in CONTRASTO con il nostro...purtroppo
...per esempio, io mi sento molto più VICINO a ET che a von rompy!!!

anib roma Commentatore certificato 26.01.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Accidenti ci vogliamo unire una volta per tutte e mettiamo alla gogna questa cavolo di classe dirigente li mettiamo davanti al tribunale del popolo Italiano e li portiamo via tutto il tesoro che con gli anni si sono fatti sopra il ns culo mandandoci poi in pensione a 80 anni con 400 euro al mese ma andate a fanculo attenti la Vs fine si sta avvicinando noi siamo sempre più indignati, inforcati, vessati e incazzati che mai

andrea alias 26.01.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo i maggiori responsabili di questa campagna, ormai militare, sono i partiti piemontesi di centrosinistra, quelli che dovrebbero essere contro le lobbies mafiose di costruttori e movimento terra. Da ex elettore di sinistra sono veramente incazzato contro questa classe politica
Spero che alla prossima marcia NO TAV a Torino, se ci sarà, saremo veramente in tanti per fargli capire che hanno chiuso

adriano 26.01.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

per piacere, fatevi una ricerchina su:
De Rotschild, Rockfeller (che da gli ordini a Monti), JP Morgan, Warburg, Bilderberg, Trilaterale...New World Order.
L'Italia e' una pedina nello scacchiere, ci hanno tolto la sovranita'nazionale, ora ci succhieranno come caramelle.
ciao!

frankie valumbo 26.01.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

NON NE POSSIAMO PIU' BISOGNA RIMETTERE L'ITALIA IN MANO AGLI ITALIANI,BASTA MONTI,BERLUSCONI,LE BANCHE,FINI,CASINI,PD,PDL,CAPEZZONE,LE ESCORT,AUTO-BLU,FINANZIAMENTO AI PARTITI,MAFIA,CAMORRA,FACCIAMO PIAZZA PULITA IN 2 GIORNI,RIDISEGNAMO LA COSTITUZIONE RIFONDIAMO QUESTO STATO CHE HA CAPACITA'PRODUTTIVE CHE GERMANIA E FRANCIA SI SOGNANO!!! W L'ITALIA!!!!!!

roberto m., mantova Commentatore certificato 26.01.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRE VOLTE mi sono incazzato con BEPPE.
una di queste è quando fece un post per la morte di Steve Jobs.
Steve Jobs era un PESCECANE SFRUTTATORE, uno che non ha mai avuto competenze in vita sua se non quella di RUBARE IDEE AGLI ALTRI e specularci sopra, guadagnando cifre astronomiche.
era un BANDITO, uno SPREGIUDICATO SFRUTTATORE senza scrupoli.

guarda caso...che si scopre oggi?
che nelle sue fabbriche si MUORE di suicidio per le atroci condizioni in cui si lavora.

caro BEPPE...ogni tanto prendi delle topiche...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 26.01.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Piu che ad un "paese fallito" , mi piace pensare ad un "popolo fallito" .

Per anni ognuno ha coltivato il suo orticello , mentre i furbetti rubavano e gli idioti blateravano .

Piu che fallire cosa possiamo fare ?

fanculo e basta 26.01.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento

V-Day in Val di Susa !
Onore ai No_Tav di tutta Italia !!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 20:40| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Per distogliere gli italiani dai problemi economici le inventano di tutti i colori.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 26.01.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho sopportato per 20 anni un pedo-nano-coglione e ora mi sento il professore pacato che da lezioni di economia ad un popolo che è stato defraudato di tutti i diritti e chi si sta rendendo conto sempre piu della quantita di merda in cui sta nuotando.
Di certo non mi faro coinvolgere da ondate di xenofobia stile lega.
Di certo non votero un partito in cui siano presenti condannati in via definitiva.
Per quanto mi riguarda questo è uno stato illegale.

Art. 1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Art. 11
L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali;

Art. 2
La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

gna omo Commentatore certificato 26.01.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Martone, quello che è convinto che la sua merda sia profumata, stasera a LA7 ospite della siliconica Gruber.
sono contento perchè Martone è giusto uno di quei tizi che vorrei tanto incontrare per strada il giorno che deciderò di fare due passi con la mia mazza da baseball.
e comincio a sentire che quel giorno non è molto lontano.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 26.01.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso mandare a a fanculo milan - lazio di stasera ?

fanculo alla coppa italia .

fanculo al calcio 26.01.12 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo per Blog Grillo.
I miei commenti non vengono postati.
Le password sono corrette.
Il mio nome conpare come autenticato.
Non posso postare,votare o commentare con il mio accaunt. Dove ho sbagliato? cosa fare?
Ciao.

banalman .. Commentatore certificato 26.01.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si può lasciare da soli quelli della TAV....come se a noi non interessasse nulla.
E' ora di smetterla di guardare ognuno il PROPRIO ORTICELLO. "LORO"contano proprio su questo.
SVEGLIAAAAA!!!!!!!

piero neri 26.01.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori