Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Politburo leghista


Bossi_Maroni.jpg
Domenica la Lega sul palco a Milano ricordava il Politburo schierato alla sfilata del Primo Maggio. Al posto della salma di Cernenko, inumato in vita, c'era Boss(ol)i. Alle sue spalle Maroni, occhiali rossi, sguardo da martora e sorriso di chi glielo ha messo in quel posto, a Boss(ol)i ovviamente. E poi Calderoli, Zaia, Cota, il Trota. Impettiti con la mano destra sul petto a cantare "Va pensiero" e la mano sinistra in tasca a contare gli euro che percepiscono da Roma Ladrona. Le corna vichinghe dei manifestanti erano l'epitaffio di un'epopea. Una cavalcata selvaggia che ha cambiato l'Italia in peggio. Una fotografia perfetta di chi ci ha creduto, che voleva essere padrone a casa sua e si è ritrovato la 'ndrangheta a Milano e i manganelli verdi in Val di Susa.

25 Gen 2012, 23:01 | Scrivi | Commenti (60) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Hanno ancora il coraggio di urlare in piazza contro il tricolore mentre col ditino hanno votato Cosentino innocente, per far piacere al 'sciur parun' berluscon che li ha tenuti stretti par i cuiun fino qualche giorno fa, facendoli illudere che l'Italia senza sud può esistere.Andate a chiedere al popolo padano coma si sentiva felice con la mancanza delle merci che non arrivavano dal sud causa protesta forconi.Buona nebbia cari legaioli, buona nebbia a voi e chi vi continua ad infinocchiare.

Giovanni Faraon Commentatore certificato 28.01.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

le mafie in italia ci sono sempre state e non e colpa della lega
l hanno importata nei anni 60 ( e allora la lega era incocepibile)
allora regnavano dc psi e pci)
questi partiti hanno sempre fatto e continuano a fare adesso con sigle diverse
quello che accusano di fare oggi la lega

ricorda il politburo????
e allora i vecchi comunisti dovrebbero esserne contenti
il pci italiano era il partito piu vicino alla russia sovietica
oggi fingono (persino napolitano finge di non ricordarsi)
quando presero in loro favore le difese del urss che invadeva la polonia la cecoslovacchia l ungheria
OGGI FINGONO DI ESSERE SEMPRE STATI DALLA PARTE DELLE VITTIME DEL REGIME
oggi sono con dubcek
ieri erano contro

ieri infangavano le vittime e delle foibe chiamandoli fascisti
(perche fuggivano dal paradiso rosso di tito yugoslavia....mentre loro ser ne guardavano bene dal entrarci )
quei poche che ne sono entrati ci hanno rimesso la pelle

oggi napolitano fa casini cona la croazia
MA A QUALE PARTITO APPARTENEVA IERI NAPOLITANO

avete gia capito perche mi rifiuto di essere rappresentato dal presidente della casta italiana....

la lega e solamente UN CAPRO ESPIATORIO
PER NASCONDERE TUTTI GLI ALTRI
COME SE LORO FOSSERO DELLE VERGINI

piantiamola di ascoltarli
abbiamo idee diverse
abbiamo un movimento 5 stelle
non permettiamo che si infanghi con loro
NON GIOCHIAMO PIU ALLE LORO REGOLE
SE NON GLI ASCOLTIAMO E LI DIMENTICEREMO

LORO SPARIRANNO

non e la lega il male del italia
SONO TUTTI LORO LA CASTA
E SOINO TUTTI UGUALI

stefano b., rovato Commentatore certificato 28.01.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

ultimo sondaggio per la camera dei deputati
Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano
http://www.solosondaggi.blogspot.com/

pino 28.01.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No italia, no padania, no occitania.

PIEMONTE LIBERO!

Marco M 28.01.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Al di la delle patetiche strumentalizzazioni della sinistra, che ovviamente vede come il fumo negli occhi ogni ipotesi di riavvicinameto Bossi-Brlusconi, non si può negare che un certo malessere è trapelato tra militanti e simpatizzanti del movimento.
Ci si è chiesti, ad esempio, quale senso abbia avuto il voto decisivo delle lega (e le prevedibilissime strumentalizzazioni che poi sarebbero state fatte dalla sinistra) nell’evitare la galera ad un parlamentare in evidente odore di camorra.
In politica gioca un ruolo fondamentale la sintesi, ed il vecchio leader padano sotto questo unto di vista non è inferiore a nessuno.
Bossi, non da ora, ha intuito perfettamente che senza il voto meridionale, o una significativa quota di esso, la lega non va da nessuna parte; nel senso che, anche facendo il pieno dei voti padani non raggiungerebbe mai la “massa critica” necessaria a fare maggioranza e con essa la possibilità di far passare proprie istanze o quantomeno una significativa parte di esse.
L’alternativa sarebbe una perpetua “opposizione di bandiera”, magari al 15% del consenso nazionale, ma senza alcuna prospettiva concreta di influire sulla prospettiva politica.
Un po’ come accaduto al MSI del primo dopoguerra.
Bossi sa anche che il voto meridionale “si compra”; non si conquista con le idee o i programmi e che l’intemediario “storico” nella compravendita è la mafia.
Non potendolo fare direttamente, per ovvi motivi, Berlusconi è essenziale al perseguimento della politica leghista, anche per il consistente apporto di capitali che apporta “alla causa”.
Ecco dunque che la diatriba, o presunta tale, tra maroniani e cerchio magico verte proprio su questo. Sul ruolo cioè che la lega intende assumere in prospettiva.

Pascolo Enrico 27.01.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

NON VI PREOCCUPATE DEI BORBOTTIII E SBLATERATE DI BOSSI E DEI SUI LECCAPIEDI, LA LEGA AL NORD NON PASSERA' MAI E MAI SI REALIZZERA' QUELLA CHE GLI IDIOTI LEGHISTI DEFINISCONO PADANIA, UNA NAZIONE INVENTATA, INESISTENTE E SENZA STORIA. IO FRIULANO DOC, CREDO NELL'AUTODETERMINAZIONE E AUTOGOVERNO DEI POPOLI REGIONALI, NON NELLA PADANIA, REGIONI STATO CONFEDERATE TRA LORO.

SON O CONVINTO PERO' CHE BISOGNA DEMOLIRE LA PARTITOCRAZIA FACCENDIERISTICA E CORROTTA, CAMBIARE REGIME E USCIRE DA QUESTO SISTEMA PARTITICO ORAMAI ANACRONISTICO E DANNOSO ALLA SOCIETA'

NON E' CON UN CONFINE TERRITORIALE CONVENZIONALE CHE SI IMPONE IL DESTINO AI POPOLI, OGNI POPOLO DEVE ESSERE PADRONE NELLA SUA TERRA, DEL PROPRIO DESTINO E DELLA SUA STORIA.
LE RIVOLUZIONI PRENDONO VITA DAL PENSIERO, PRENDONO CORPO DALLE PAROLE, MA PERCHÉ DIVENTINO UN’OPERA COMPIUTA È NECESSARIO AGIRE E PASSARE ALLE PAROLE AI FATTI. COSÌ CHE, QUANDO UNA PERSONA SI RENDE CONTO CHE SOCIALMENTE LE COSE NON VANNO NEL VERSO GIUSTO E HA IL DESIDERIO E LA CAPACITA’ DI CAMBIARLE, È SUA RESPONSABILITÀ E DOVERE MORALE E SOCIALE AGIRE CON VOLONTA' E DETERMINAZIONE PER CAMBIARE LE COSE.
COME QUANDO UNA FORMA DI GOVERNO NON È IN GRADO DI RAPPRESENTARE LE ISTANZE DEL POPOLO O PEGGIO ANCORA È SOCIALMENTE DISTRUTTIVA, SPETTA AL POPOLO ABBATTERE CON OGNI MEZZO IL SISTEMA PER RIDARE DIGNITÀ ALLO STATO E ALLE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE.

Bruno Peres 27.01.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

perchè a nessun livello si promuove
una seria politica planetaria di
controllo delle nascite?

Flora Amoni 27.01.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

La "lega" di Bossi & company, aveva fatti sognare soltanto gli ingenui "creduloni" del ricco Nord, che l'avevano subito sostenuta, credendo di non pagare piu' tasse e di non aver piu' bisogno di dirigenti, professori e impiegati, pubblici Meridionali, ne' di manodopera extracomunitaria, mentre, in realta', gli "inventori" della lega, forse tranne qualcuno, non aspiravano ad altro, se non a "scalare" il "colle" di "romaladrona", per PRENDERE PARTE alla "spartizione" del "bottino" ai danni dei Cittadini!! Infatti, nonostante sapesse chi fosse e come fosse riuscito ad arricchirsi, senza scrupolo, nonostante non avesse, "questo", dato risposta alla "famose" UNDICI domande postegli, dopo il primo "matrimonio", dal "Boss…i", si e' alleata di nuovo col "diavolo", le corna gliele hanno aggiunto i "legaioli", tanto sono un loro simbolo, per "accomodarsi" in poltrona !! Ora, si scopre la vera natura e gli scopi reconditi, ma non proprio, del "Boss..i" & family !! Cari abitanti della "padani'a"(!?), e' ora di svegliarsi e smettere di sognare: i Vs "politicanti", non sono proprio degli "eroi liberatori", anzi, sono, pure, …peggiori degli altri !!

nicola conocchiella 27.01.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

REFERENDUM
Secondo Voi quali sono le attività che meglio si attaglierebbero A bossi, al trota, a calderoli, castelli, maroni borghezio:
1) leder politici
2) magliari
3) pataccari
4) raccoglitori avventizi di cacche di elefanti in tanzania
5) altro...specificare


Guido Imanon - Pino Torinese

guido imanon 26.01.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento

la cosa più assurda e direi ridicola oltre che vergognosa sono i guadagni dei politici italiani. Bisogna cacciarne una metà e ridurre
a metà i guadagni dei rimanenti, pagati in Bot naturalmente.
Altra vergogna è la caccia ai Notav. La Tav si potrà fare quando ci saranno i soldi. Per ora sarebbe meglio migliorare la Sanità e le scuole.
Saluti e auguri a tutti quelli che soffrono.
ERIK

erico menczer 26.01.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

NON CI CREDO! la Padania (il giornale, l'unica cosa che esiste con questo nome) fa pubblicità usando i bambini! MA CHE CAZZO DEVONO FARE ANCORA PERCHE' LI ARRESTINO!! perché vengono tollerate queste cose??!! che fa la polizia?
faceva la stessa cosa Hitler, contando sull'ignoranza dei tedeschi di 60 anni fa..
evidentemente, l'ignoranza è la stessa!!!!
IN GALERA, BOSSI DI MERDA!!

Antonio P. Commentatore certificato 26.01.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il senatur é nell'aspetto e nella sostanza il padrino di Francis Ford Coppola. Davvero sconvolgente come questo ladrone biblico, indegno dello scudiscio di Mastella, abbia un seguito, tranne che non ammettiamo lo stato di degrado culturale di questo popolo. Tra le tante bislaccherie di questo malato di mente, oltre ai riti druidici , alla megalomania da nano perverso erede del terzo Reich, quella che mi lascia piú perplesso é la sua pretesa gratuita di concedere la "libertà" al "popolo padano" imponendo la dittatura, peraltro ereditaria, sua e di una ristretta cerchia di menti nazi-criminali. Ma non é meglio il dittatore della Corea del nord?

franko parlato 26.01.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Certo che il territorio padano ultimamente non è certo il posto migliore dove crescere i figli.

INQUINAMENTO DA CO2;
NDRANGHETA;
CAMORRA;
MAFIA;
SACRA CORONA UNITA;
P3, P4 e P5;
LEGA NORD;
PENATI;
FASSINO;
FORMIGONI;
BERLUSCONI;
VELETTE E ZOCCOLETTE;
IL TROTA
TESTATE NUCLEARI NATO;
AMPLIAMENTO DAL MOLIN
PROGETTO NO TAV;
SCORIE TOSSICHE PROVENIENTI DAL SUD....

Sapete che vi dico: io lombardo, figlio di lombardi, nipote di lombardi emigro al sud!

Dodo Villa 26.01.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' geniale come quelli di ROMALADRONA dopo essere stati al governo fino all'altro giorno, adesso abbiano infestato di manifesti con scritto "governo ladro!"...vuol dire proprio credere che i loro elettori siano dei cerebrolesi al punto da non capire che la Lega a Roma è solo per far soldi, vedasi la loro banchetta del cazzo salvata a suo tempo da Fazio.

andrea cerati 26.01.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il pasticcio della Lega è evidente, stanno cercando di salvarequalcosa di oramai defunto. Arrivati a Roma (anni fà) si sono subito adeguati all'andazzo della politica, anche se buona parte di loro era gia un peofessionista ex DC PCI e PSI. Sono del M5Stelle di Desenzano del Garda, quello che voglio dire e che i tempi sono maturi per dare una spallata a questi furfanti, e che bisogna cercare il contatto con la gente nelle piazze... non solo sul Web.
ANTONIO MAIORANO
Ciao Beppe!!!

Antonio Maiorano 26.01.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

l'unico ministro che ha fatto arrestare 29 dei 31 latitanti ricercati da decenni è stato Maroni è questo è un dato di fatto. Oggi come notizia secondaria su Ansa.it c'era l'oprazione di Polizia per i militanti NOtav, fatti arrestare dall'attuale ministra (di ferro) cancellieri, la stessa che dice che non si può manifestare. come ci stanno riducendo...

michele c 26.01.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo andando troppo forte, ci danno addirittura al 7,5%
e questo significa che prenderemmo oltre 40 deputati e
allora si che si vedranno delle belle, da questo blog ho
preso il sondaggio

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

pino 26.01.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Deontologia Italian style: Senz'altro a Monti sarà stato detto dai partiti, dalla KASTA: Lei deve mettere a posto il bilancio dello stato, magari anche avviare per sanare il debito (fantapolitica, quest'ultima), ma poi CI DEVE RIDARE IL POTERE, PERCHE' NOI VOGLIAMO CONTINUARE A FARE IL P...CO COMODO NOSTRO.... Beh, non può funzionare a stò modo! Noi non possiamo permetterlo!

HappyFuture 26.01.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo segnalare questo link per ridare al "va pensiero" un significato un po' piu'" ALTO e non solo quello che ne danno i "leghisti"
http://www.youtube.com/embed/G_gmtO6JnRs

Elia Pecorari 26.01.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Lega: cercasi Boris Nikolaevič El'cin, detto Boris Eltsin, disperatamente....

Sandro Abelli 26.01.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

I primi anni in cui era nata la lega l'avevo votata: era diversa dai partiti,faceva delle promesse e volevo dar loro una possibilità. Per fortuna a differenza di tanti altri che ancora non si sono svegliati, ho fattocome il cerino: mi sono fatto fregare una volta sola. Poi ho mandato al diavolo Bossi e Co.
Grazie Grillo e grazie al M5S per avermi dato la possibilità di avere qualcosa da votare e da sostenere alle prossime elezioni. L'ho già sostenuto per le elezioni comunali e finora sono piu che soddisfatto del nostro Calise

Vittorio Bernasconi, Milano Commentatore certificato 26.01.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Una fotografia perfetta di chi ci ha creduto, che voleva essere padrone a casa sua e si è ritrovato la 'ndrangheta a Milano e i manganelli verdi in Val di Susa?????? ma, Beppe, stai scherzando???? cioè adesso giustifichi anche questa massa di capre? Bossi è sarà e sopratutto è SEMPRE stato un cialtrone ignorante populista, e tu giustifichi chi all'inizio "ci ha credutoooo???????".... "ci ha creduto in cosa???".... ma se questi sono degli ignoranti razzisti che odiano il popolo del sud!!! in cosa credono?...ma ancora con questa storia che "si, però la legha in linea di principio ha ragione"???... basta, è un'offesa a noi meridionali che seguiamo il blog e che ogni volta dobbiamo sentirti parlare in maniera nostalgiaca della lega che fù... la lega è m**da è e sono m**da tutti i cialtroni che la seguono.... altro che gente che c'ha creduto!!

Alberto Montanaro, Francavilla Fontana Commentatore certificato 26.01.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crac della banca leghista Ammonta a 13 milioni di euro il risarcimento....

http://www.bergamonews.it/economia/crac-della-banca-leghista-ok-al-risarcimento-anche-250-bergamaschi-156183

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Lanciata l'OPA nei confronti dell'elettorato leghista?

Andrea F. Commentatore certificato 26.01.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Bossi e Maroni: una coppia di delinquenti condannati in sede definitiva.
Ma questi leghisti sono citrulli a dare il voto a delinquenti?!
Svegliamoli!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

SICILIANI SOLIDALI CON I PADANI CONTRO LA TAV

SOLIDARIETA’ AI PADANI DELLA TAV DA 35.000.000 DI EURO?
Il ponte sullo stretto di Messina non verrà mai fatto per non rovinare l’ambiente e favorire le mafie. Un dossier sulla Tav presentato all'Unione Europea nel 2010, porta le stime dei costi a 35 miliardi di euro, a carico dell’Italia, escludendo una grande varietà di opere connesse, quale il raccordo al nodo torinese, infrastrutture per ospitare i lavoratori e decine di opere sussidiarie che un cantiere di 20 anni comporterebbe. I contribuenti siciliani non vogliono farsi carico della Tav e del ponte sullo stretto che in un periodo di crisi come questo rappresenterebbe uno schiaffo per disoccupati e pensionati.

IL 47% DEL PIZZO MERIDIONALE VIENE RICICLATO AL NORD DA 100.000.000 EUR?
Oltre 135 miliardi di euro di fatturato delle mafie, un utile di 78 miliardi al netto degli investimenti e degli accantonamenti e un ‘ramo commerciale che genera un volume d’affari che da solo supera i 100 miliardi di euro, una cifra pari a quasi il 7% del Pil italiano.
Nel meridione troviamo il braccio armato della mafia con coppola e lupara che estorce il pizzo mentre al nord troviamo il centro politico economico del riciclo dei colletti bianchi della mafia. Nessuna differenza fra nord e sud se non nelle mansioni. Il 47% delle segnalazioni di sospetto riciclaggio del 2010 riguarda operazioni finanziarie provenienti dalle otto regioni del Nord Italia. Il dato è stato elaborato dall'Unità di informazione finanziaria (Uif) della Banca d'Italia ed è stato diffuso venerdì 7 ottobre a Torino dall'associazione Libera all'apertura del convegno sulle infiltrazioni mafiose nel Nord.

Edmond Dantès 26.01.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

esatto! beata ignoranza e nell'ignoranza vanno avanti..e trovano sostenitori nei loro simili!
cmq, se c'è chi fa i torti, c'è anche chi li avalla e non li punisce!
vergogna! non dimentichiamo che quell'ignorante di Bossi ha esibito il dito medio davanti alle telecamere e quindi ha fatto il giro del mondo. ignorante, rozzo, volgare, stupido, maleducato..il portavoce di tutti i leghisti...
come.volevasi.dimostrare.

Antonio P. Commentatore certificato 26.01.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Per ricordare i troiai fatti dalla sinistra basta ascoltare Niki Vendola, quando parla di salario "sociale"..vorrei ma non posso!farei ma forse...intendiamoci ho preso lui come esempio..
Ipocrtiti e bugiardi insieme alla cricca dei sindacati..BASTEREBBE RAMMENTARE UNA CATEGORIA "GLI INVALIDI"!c'è una leggetina la 222/1984 che prevede che un invalido che ha lavorato e versato i CONTRIBUTI VERI!..non ha diritto alla pensione d'inabilità(qualora sia invalido al 100%)se non ha versato tre di contributi negli ultimi 5 anni.!!!idem per l'assegno ordinario!...FALSI E BUGIARDI..HANNO IL CORAGGIO DI PARLARE DI REDDITO SOCIALE, QUANDO UN INVALIDO E' RIDOTTO AD ACCATTONARE L'ELEMOSINA!!!DEI 268,00 EURO CHE GLI PASSA L'INPS SALVO RAGGIUNGA IL 75% D'INVALIDITA' MINIMO!!!.
Sono tutti della stessa pasta...perchè è dall'84 che questa legge è li e nessuno la tocca!!!
Questi con le bandiere verdi,quelli con le bandiere Rosse,ma la sostanza non cambia,specialmente quando devono riscuotere i loro compensi e pensioni!!!ladri!

roby.f 26.01.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante ciò hanno sostenitori.....certa gente e' fortunata e non lo sa

Giovanni Fallaci 26.01.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Intanto la "lega" con i suoi accoliti traditori, continua a vivere! Non vorrei che l'unanime DISAPPROVAZIONE di un partito che APERTAMENTE persegue la SECESSIONE (IMMOTIVATA) dal resto della nazione si riveli poi solo uno "STERILE SFOGO" di PATRIOTI PERDENTI! La lega va messa FUORILEGGE! Non bastano le rassicurazione del Premier Monti, che l'ITALIA, fra 50 anni festeggerà ancora UNITA il BICENTENARIO. La nazione non può più SOPPORTARE CHI L'AFFONDA economicamente e MORALMENTE.

HappyFuture 26.01.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve ragazzi del M5S penso che la frase di Gandhi "Prima ti ignorano,poi ti deridono, poi ti combattono e poi vinci" non sia mai stata così vera per il M5S.
Le prime due fasi sono passate, hanno capito che il movimento può colpire davvero duro.
Quello che è successo poco fa con il post "fascista" a detta di qualcuno è stato un gran colpo basso orchestrato ad arte, che probabilmente sarà accompagnato da sondaggi nelle tv dove daranno il movimento in calo.
Non dovete dare la possibilitàa nessuno di farvi una cosa del genere è molto facile manipolare l'italiano medio.......
PS quel post doveva essere argomentato

Marco 26.01.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Bel post alla faccia della stampa pronta a parlare del m5s e di Grillo solo quando c'è da fare cattiva pubblicità. E alla faccia dei sinistri che come provi a parlare di cittadinanza concessa non subito, sanno solo dire fascisti. Tanto alla parola Berlusconi beccano sempre e tutti a correre dietro.

ps: Vaffanculo alla Turco. La batman dell'indignazione sinistroide con la finta coda di paglia. E a tutti i politici di destra che in 30 anni non hanno alzato un cazzo.

Giovanni F. Commentatore certificato 26.01.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi è arrivata una lettera della RAI che mi chiede di pagare il canone, con bollettino e tanto di scritto in grande "Agenzia delle Entrate". E un obbligo pagare il canone e non pagarlo si viola la legge. Mentre leggevo, su RAI 1, c'era lo spot di Sanremo che annunciava la presenza del Savoia e della Miss/escort Fico...Ho strappato tutto e messo nella carta riciclata.FANCULO.Il giorno in cui non ci saranno più i politici,ne pubblicità (ma solo canone),ne lecca culi come Vespa, ne Sgarbi, ne uso privato della cosa pubblica, che ci sarà finalmente un servizio pubblico vero, una BBC Italiana,sarò il primo a pagare. Per adesso, si possono prendere il mio doppio e sincero "FANCULO"

Antonio N. 26.01.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fanno pena, padroni a casa nostra e poi ci sparano i lacrimogeni in faccia! Questa è la lega, questo è maroni, uno che 15 anni fa azzanava il polpaccio a uno sbirro beccandosi una condanna. Uno che diventa ministro dell'interno e per accontentare le lobbies del cemento manda gli sbirri che azzannava contro persone oneste della Val Susa, "padani" ovvero il suo popolo. Che pietà! E oggi ci svegliamo con la rappresaglia fascista, con decine di arresti in Piemonte per le manifestazioni del 3 luglio in Val Susa. E tutte le porcate fatte dalla polizia? I lacrimogeni sparati in faccia? Le intimidazioni e gli insulti? I pestaggi per i fermati? Cambiano i governi ma la politica è la medesima, foraggiare le lobbies e reprimere ogni giusta ribellione! IL TAV E' UNA PORCATA IMMENSA, UN ENORME MANGIATOIA PER MAFIOSI, POLITICI E PARASSITI VARI. UN INUTILE SALASSO PER TUTTI GLI ITALIANI!

Paolo L., caselette Commentatore certificato 26.01.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

E le basi NATO in nord Italia.
.
.
"Una fotografia perfetta di chi ci ha creduto, che voleva essere padrone a casa sua e si è ritrovato la 'ndrangheta a Milano e i manganelli verdi in Val di Susa."

Paolo r., Padova Commentatore certificato 26.01.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

volete staccarvi...prego,ma fatelo da uomini non da vigliacchi che sperano di far paura a qualcuno! i forconi sono iniziati in sicilia, oltre 10 gg fa!
che effetto vi fa essere sempre secondi a noi terroni?! ignoranti, stupidi, presuntuosi, voltagabbana, inconsistenti, vacui, superstizioisi, bugiardi..volete staccarvi? bene, dmettetevi dal parlamento e dal senato.. fuori dai coglioni! se ne avete. o tornate nel vostro silenzio ipocrita! ce l'avete duro? si, solo quello...la testa!

Antonio P. Commentatore certificato 26.01.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo c'è di più Grillo, amico di pensiero.
io vivendo a milano conosco la città e le persone. Essendo un insegnante conosco bene il substrato umano delle brave persone. e ti dico che le cosiddette brave persone sono gente comune che evade il fisco abbestia! non ci si pone il minimo problema di pagare tasse...in 4 anni avessi mai trovato qualcuno che mi ha chiesto ricevute o mi abbia mai registrato contratti di affitto. tutti pretendono un sacco di soldi, dove per un bilocale border line ti chiedono € 750 in nero, dove non ti regolarizzano le caldaie, dove non ti permettono di realizzarti perché tra Dl incostituzionali (vedi il doppio punteggio di montagna, esivito e poi ripreso e abolizioni di partite IVA comode per chi fatica d affermarsi come professionista) l'unico risultato è spremerti fino a che non ce la fai più! A milano sono tutti otenziali evasori, cittadini, Bar in centro ed aziende. hai ragione nel dire che sono stupidi, ignoranti ed ipocriti perchè SPUTANO DA SEMPRE NEL PIATTO DOVE MANGIANO! da quanti anni è che millantano secessioni e..invece sono ancora la, a Roma a rubare vitalizi ignominioni per cho esce da casa alle 6:00 per lavorare! vergognatevi, ipocriti! solo quei 4 ignoranti più di voi vi votano. perché l'ignoranza (recita Giacobazzi da zelig) quando si impossessa di te, non ti molla più!

Antonio P. Commentatore certificato 26.01.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Una funzione storica la lega l'ha svolta, quella di far finire a crepare in galera i ladroni della prima repubblica, da nord (da sud ci pensavano i vari masanielli alla orlando, di pietro, de magistris, vendola), poi qualche meridionale si è infiltrato e berlusca coi soldi della mafia ha fatto il resto.
Però se fa saltare Formigoni e lo manda a subire ispezioni anali gratuite in cella da qualche maghrebino a cascata poi cadono, dopo la Lombardia, l'Emilia consegnata dai politici alla Camorra, la Liguria consegnata dagli stessi alla ndragheta e viavia il governo Monti e quello che resta della prima repubblica.

mario genovesi 26.01.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Ottima operazione comunicativa dopo il post sullo ius soli. Ora, se posso, qualcosa su Casa Pound.

Daniele Carrer 26.01.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

" Monti alla Germania ... non chiediamo soldi alla germania ma una ragionevole riduzione dei tassi d'interesse "

anche i tartassati di merda equitalia chiedono una ragionevole riduzione degli interessi ..

Bossi e politica generale ma da dove vieni dalla lunea ??? che cosa hai fatto quando eri al governo ? NIENTE

andate tutti a fanculo nessuno escluso . in tv i grandi leader sono scomparsi brutti maiali vi siete rintanati nei vostri castelli ben protetti e senza problemi . Attenzione che qui nessuno si slava nemmeno la prima classe come ha detto un altro scienziato (tremonti )della politica

sabatino 26.01.12 07:07| 
 |
Rispondi al commento

la ndrangheta a Milano e i manganelli in Val di Susa ahimè hanno due radici lontane che non dipendono minimamente dalla Lega. La prima trae le sue origini negli anni '60 quando frotte di meridionali assiepavano milano e i capi-bastone della migrazione sfruttavano i malcapitati nei cantieri edili come dei negrieri, arricchendosi inoltre tramite commerci illeciti. Invece i manganelli in Val di Susa nascono con i Trattati di Roma fondanti un'idea di Europa che non ci appartiene o meglio non appartiene ai valligiani. L'Europa dei "corridoi" autostradali e ferroviari è un concetto di sistema che non è poi diverso dalla riformattazione sistemica del mercato del lavoro che sta portando avanti Monti. Se Berlusconi era stato definito "testa d'asfalto" Monti potrebbe essere definito "testa da format C:". La Lega sia nel caso della ndrangheta, sia nel caso dei valligiani rappresenta identità sociale, tessuto culturale, che seppur possa essere criticato in varia maniera impedisce che prevalgano logiche internazionali che non ci appartengono (sia il modello malavitoso europeo guidato dalla ndrangheta, sia il modello di formattazione sociale e territoriale imposto da Bruxelles). Il tessuto sociale italiano è troppo diversificato ed esattamente come i prodotti italiani non può essere uniformato su due piedi mediante un software ideologico. Esiste un'identità sociale che la Lega rivendica oltre ad un'identità storica che non può essere omogeneizzata. E' chiaro che la Lega preserva anche i difetti di una società che ha la sua storia ma tutto è relativo perchè anche sognare di far assomigliare l'Europa all'America è un concetto non privo di difetti. Bisogna anche che ci rendiamo conto del fatto che l'idea sistemica è pericolosa perchè concentra forze enormi nelle mani di pochi statisti, multinazionali e miliardari che sbavano per arrivare ai concentrati di potere. L'idea di Europa proposta dalla Lega è un'unione di popoli nel rispetto delle tradizioni che non è riformattazione.

mario mario Commentatore certificato 26.01.12 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Un partito di trogloditi

antonio brindisi 26.01.12 06:13| 
 |
Rispondi al commento

P A R L A M E N T O !!!!!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.12 00:56| 
 |
Rispondi al commento

La Lega in questo momento viene utilizzata da tutti come valvola di sfogo dell'italico credulone. Se la Lega ha contro tutti, com'è che in Tv il regime le dà tanto spazio senza commentare negativamente? Beppe Grillo invece ogni volta viene boicottato schifosamente, perchè in realtà lo temono e si cagano sotto alla grande, se questo non è vero, fate parlare nelle vostre Tv di merda qualcuno del M5S, bastardi!!!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 26.01.12 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Ammiro la tua intelligenza. Forse questo post non lo pubblicheranno i giornali che ti hanno crocifisso per il discorso sulla cittadinanza agli immigrati. "lega 5 stelle" vaffanculo! Non vedo l'ora di essere (finalmente) rappresentato in parlamento!

Salvatore Larosa 26.01.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Bossi Vaffanculo! cmq si sta verificando quello che poche settimane fa avevo preannunciato,DISSI:ci metteranno l'uno contro l'altro,e mentre noi ci azzuffiamo,loro si prenderanno il territorio! ed è quello che sta accadendo! perché i prodotti in scatola nei nostri supermercati che provengono da fuori(da altri paesi) e che erano in magazzino si stanno vendendo alla grande,i prodotti freschi quelli italiani e prodotti nelle nostre regioni stanno scarseggiando,a danno dei consumatori,che diventano di poco a poco nemici dei camionisti (anche grazie alla televisione,che leva ogni colpa al governo attuale,e a quello precedente,passando le loro azione,le loro super tasse "TRUFFE" come dovute,e necessarie,e come giuste in questo modo il nemico diventa chi protesta che non ha fatto le cose giuste) CAPITO? qui non dobbiamo bloccare le autostrade,perché alla lunga diventa autolesionismo,ci andranno di mezzo molte aziende,che non vendono,e che già sono indebitate grazie al governo silvio e a chi lo reggeva! le costringerete\emo. a chiudere così.. non va perché licenzieranno prima e aumenterà la disoccupazione,sarà sempre peggio! poi dubito che monti scenda a patto con i protestanti a lui dei pomodori a 3€ al kg non frega un cazzo,guadagna abbastanza da comprarsi il contadino che le coltiva! il cazzo in culo rimane sempre e solo a noi in questo modo! NO! noi dobbiamo andare a roma,tutti chi si sente leso,e prendere questi pezzenti a calci in culo,riformare la costituzione,riformare la moneta (causa principale di tutto questo) ed eleggere con una legge elettorale giusta,propria e pensata da noi,i nuovi rappresentati le nuove facce! i nuovi cittadini che ci aiuteranno nelle decisioni collettive "I PARLAMENTARI"insomma! CAPITO? smettiamola di scioperare perché ci facciamo male solo noi! a loro non frega un cazzo! SALUTI!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 26.01.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chapeau !!!

manuela bellandi Commentatore certificato 25.01.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento

E' VERO!

Mi sono sempre chiesto che cazzo rappresentasse quel sorriso sornione stampato sulla faccia da cazzo del morsicatore di poliziotti. All'inizio pensavo che volesse ostentare un atteggiamento sornione (alla bersani, tanto per capirci). Poi però ho capito che in realtà è il sorriso di uno che parla con te mentre gode per il fatto che sta prendendo un bel capitone nelle chiappe.

BUONGUSTAIO, MARONI! EHEHEHHEEHHEHEHEH.....!!!

(il peggior ministro della polizia degli duemila anni)

RENZO PADANO 25.01.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento

...ben gli stà !

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LA LEGA E' MORTA E' MORTA E NON LO SA'
ALVISE

alviseafossa 25.01.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori