Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La lettera del figlio di un operaio


padre_operaio.jpg

"Ero tornato da poche ore, l’ho visto, per la prima volta, era alto, bello, forte e odorava di olio e lamiera.
Per anni l’ho visto alzarsi alle quattro del mattino, salire sulla sua bicicletta e scomparire nella nebbia di Torino, in direzione della Fabbrica.
L’ho visto addormentarsi sul divano, distrutto da ore di lavoro e alienato dalla produzione di migliaia di pezzi, tutti uguali, imposti dal cottimo.
L’ho visto felice passare il proprio tempo libero con i figli e la moglie.
L’ho visto soffrire, quando mi ha detto che il suo stipendio non gli permetteva di farmi frequentare l’università.
L’ho visto umiliato, quando gli hanno offerto un aumento di 100 lire per ogni ora di lavoro.
L’ho visto distrutto, quando a 53 anni, un manager della Fabbrica gli ha detto che era troppo vecchio per le loro esigenze.
Ho visto manager e industriali chiedere di alzare sempre più l’età lavorativa, ho visto economisti incitare alla globalizzazione del denaro, ma dimenticare la globalizzazione dei diritti, ho visto direttori di giornali affermare che gli operai non esistevano più, ho visto politici chiedere agli operai di fare sacrifici, per il bene del paese, ho visto sindacalisti dire che la modernità richiede di tornare indietro.
Ma mi è mancata l’aria, quando lunedì 26 luglio 2010, su “La Stampa” di Torino, ho letto l’editoriale del Prof. Mario Deaglio. Nell’esposizione del professore, i “diritti dei lavoratori” diventano “componenti non monetarie della retribuzione”, la “difesa del posto di lavoro” doveva essere sostituita da una volatile “garanzia della continuità delle occasioni da lavoro”, ma soprattutto il lavoratore, i cui salari erano ormai ridotti al minimo, non necessitava più del “tempo libero in cui spendere quei salari”, ma doveva solo pensare a soddisfare le maggiori richieste della controparte (teoria ripetuta dal Prof. Deaglio a Radio 24 tra le 17,30 e la 18,00 di martedì 27 luglio 2010)...Pensare che un uomo di cultura, pur con tutte le argomentazioni di cui è capace, arrivi a sostenere che il tempo libero di un operaio non abbia alcun valore, perché non è correlato al denaro, mi ha tolto l’aria. Sono salito sull’auto costruita dagli operai della Mirafiori di Torino. Sono corso a casa dei miei genitori, l’ho visto per l’ennesima volta. Era curvo, la labirintite, causata da milioni di colpi di pressa, lo faceva barcollare, era debole a causa della cardiopatia, era mio padre, operaio al reparto presse, per 35 anni, in cui aveva sacrificato tutto, tranne il tempo libero con la sua famiglia, quello era gratis. Odorava di dignità." Luca Mazzucco
segnalazione di anib roma

4 Gen 2012, 13:33 | Scrivi | Commenti (1134) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

"Caro Beppe Grillo,posso solo ringraziarti di cuore per come ti stai battendo per il bene comune. Ti trovo disarmante per quanto ti sento
rappresentare "quel totale contrario", nel quale il popolo,strappato finalmente..alla diffidenza dei "canta-politici", si ritrova. Hai Cuore.
Sarei felice se Tu prendessi visione dei fatti persecutori accaduti alla mia famiglia da dieci anni a questa parte. Moglie invalidata al 100% da
malasanità psichiatrica,ho figli ancora minori. Fatti che ho messo sul mio sito per portare alla luce l'eccelso della vergogna. Ho querelato istituzioni locali,sanitarie e non,c'è tanto e documentato.Sono certo che verrò attaccato..:sono persona che viene dal male e vado per il bene, lo Stato non vuole "recuperi umani" perchè gli danno da mangiare.ti prego vieni a trovarmi sul sito. Un forte abbraccio, Francesco. "

Francesco Fiorentino 15.07.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che piango,nel 1987avevo già informazioni a sufficenza per sapere che saremmo arrivati qua , ne parlavo ma venivo presa per pazza pessimista delusa dalla vita e piangevo , 1989 prima bomba su Bagdad "operazione chirurgica" e io piangevo quando sentivo i miei " amici " che dicevano : bene fanno bene......da quel giorno in poi il mondo intero è sceso nel baratro ogni giorno un pezzetto in più e ancora nessuno mi cagava perchè cari lettori si dice che chi ha la pancia piena non pensa a chi ce l'ha vuota e il popolo ( almeno il nostro) si è preoccupato solo del proprio metro quadro ; io non ho più lacrime ma voi fatemi il caxxo di piecere e smettetela di scrivere belle frasi che toccasno il cuore e chiedetevi dove è finita quella stronza che dal 1986 veniva presa per pessimista e chiedetevi sopratutto dove caxxo eravate voi mentre i potenti preparavano tutto questo.Donatella che non crede più nemmeno nel popolo

Donatella Ceccarelli 22.01.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

vi scrivo riguardo il vergognoso monito di Beppe Grillo di non dare piu' soldi alla ricerca scientifica...pregherei il Sig Grillo di informarsi bene prima di sbraitare inni populisti che non fanno affatto bene al nostro paese. Sono una giovane ricercatrice, vivo all estero da 6 anni per coronare il sogno di continuare a fare questo lavoro liberamente e senza il controllo delle industrie farmaceutiche. Mi permetto di parlare a nome di tante persone che come me vivono in questo mondo precario, instabile e sottopagato di cui ormai non si parla nemmeno piu'. Le nostre vite dipendono prevalentemente dal supporto della gente visto che i fondi pubblici sono sempre piu' ridotti. La nostra e' una vita di sacrifici e di stenti, portata solo avanti dalla passione e dalla dedizione. Viviamo in una perenne precarieta' e siamo consapevoli che possiamo trovarci senza contratto da un giorno all altro ma nonostante tutto continuiamo a fare questo lavoro e a dare prestigio a tante universita' non solo in italia ma anche nel mondo intero. Chiedo cordialmente al Signor Grillo di contenere le sue affermazioni offensive ed irrispettose nei confronti di gente che con tanto coraggio e tenacia continua ad affrontare questa professione. Grazie

Ida Parisi, Aberdeen Commentatore certificato 10.01.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Durante l'intervista di Fazio Mario Monti ha affermato che la ricchezza è un valore: credo che valori siano l'onestà, la lealtà, la solidarietà, il rispetto, la considerazione per gl altri...
Ha affermato di provar pena per i politici: credo che la nostra comprensione debba essere rivolta ai pensionati che faticano a campare, agli operai licenziati, ai giovani senza prospettive, agli imprenditori suicidi, a tutti coloro che non hanno privilegi, a tutti coloro che soffrono...
SONO INDIGNATA! Sui giornali non ho letto alcun commento al riguardo...

laura scottini 10.01.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

avevo fatto richiesta di poter ricevere ancora blogg beppe grillo ma ma non mi riesce....

mario bandoria 10.01.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

tutte le notizie più lette della settimana

www.quaeram.blogspot.com

1) Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

2) I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

3) I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

4) Ultimi sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

5) Incredibile , si lamenta che guadagna 30000 euro al mese
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/incredibile-si-lamenta-che-guadagna.html

6) La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

7) La GIOCONDA era un uomo ?
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-gioconda-era-un-uomo.html

8) Tanzania , Cipro , ecco dove investe la LEGA NORD
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tanzania-cipro-ecco-dove-investe-la.html

9) Il TANTALIO, il metallo che ci porterà alla guerra totale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-tantalio-il-metallo-che-ci-portera.html

10) Come vedere chi visita il tuo profilo facebook
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/come-vedere-chi-visita-il-tuo-profilo.html


raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 10.01.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

I politici mi hanno stancato, dicono che gli italiani hanno accettato i sacrifici , ma dove le leggono queste cose, sele inventono ?
Proposta per risanare l' Italia :
- detrazione totale delle spese che si fanno , dal caffè , ristorante , visita medica , dentista , vacanze , tramite CODICE FISCALE . Si elimina l'evasione, si abbassano le tasse e tutti abbiamo più soldi da spendere . Le tasse le pago per differenza se non spendo tutto quello che guadagno, altrimenti sulla differenza pago le tasse .Abbiamo eliminato L'EVASIONE, diminiusce il debito pubblico e lo Stato ha soldi da spendere per investimenti .
Proposta per il Mondo :
- eliminazione dei DERIVATI , drogono il mercato . Il mercato deve funzionare su Domanda e Offerta , non deve più avvenire che la Finanza governa la Politica .

valter berrettoni 09.01.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Chi come me ha varcato per anni i cancelli di una fabbrica e sperimentato sulla propria pelle quanto disumano sia certo lavoro,non può che commuoversi a leggere parole così toccanti e vere.Mandiamo per qualche anno i nostri parlamentari sulla catena di montaggio con cronometrista dietro le spalle e alcuni meravigliosi operai(si puo ancora dire)sugli scranni delle due camere.Un caro saluto a tutti.

antonio sera 09.01.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

cari operai non state sempre a lamentarvi,nella vita non possiamo fare tutti il dottore,l'avvocato ed il notaio.con 1.200 euro al mese vi comprate il suv a rate,lo smartphone a rate,la vacanza a cortina a rate,shopping del sabato al centro commerciale con la carta revolving,la sera pizza e cinema con gli amici,il televisore al plasma e la wii a rate,dimenticavo le bollette il mutuo o l'affitto,se vi restano 200 euro ci sono i saldi,forse un paio di scarpe di prada vi farebbero comodo per andare in catena di montaggio .7 milioni di statali,35 milioni di pensioni,7 milioni di stranieri,siete rimasti in 4 nelle fabbriche e vi lamentate pure,aahahahahahhaa evviva la casta evviva lo stato italiano.

ernesto sparalesto Commentatore certificato 08.01.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho pure letto da qualche parte che la Camusso (CGIL) prima dell'approvazione definitiva della riforma previdenziale fece una dichiarazione importante dal sapore lievemente minaccioso (comportamento insolito per una consumata Craxiana)
Disse pubblicamente che sulle pensioni non sarebbe finita così , infatti non solo è finita p così , ma se ve ne siete accorti il tema previdenza è gia scomparso finito nel dimenticatoio , non se ne parla più!
Credo che questa lettera per altro stupenda , rispecchia la vera condizione di noi lavoratori ormai in trappola sia dei partiti che di coloro che sbraitano pensando di difenderci !

Maurizio Bottaro 08.01.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo indignati giustamente leggendo: "se questo è un uomo" di Primo Levi questa situazione che ci stiamo accingendo a vivere mi fa ricordare non so perchè questo libro. Sta passando tutto sotto silenzio, siamo come intorpiditi e intanto ci tolgono tutto (non parlo solo delle cose materiali), piano piano e quando ne saremo davvero coscienti non saremo più nulla. Cambiamo noi stessi per cambiare tutto. Diventiamo consapevoli non ci facciamo togliere la nostra dignita.
Sergio

sergio 08.01.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

mi sono rivista in questa lettera che mi ha commosso.sono un operaia metalmeccanica tenuta x le pinze dalle agenzie interinali e dalle aziende xche a 40 anni hai un costo e non ti vuole piu nessuno...allora pur di tenerti il lavoro in fabbrica butti il sangue,ti ferisci e continui a lavorare,stai zitta quando vorresti urlare,lavori a ciclo continuo anche di domenica e di notte e sempre e tutto subisci pur di stracciargli un misero contratto che ti spetterebbe di diritto...alla fine rimaNI DISOCCUPATO XCHè hai 40 anni...da premettere che io amo il mio lavoro e cammino a testa alta,ma noi operai siamo dimenticati da DIO.

liliana asilo, parma Commentatore certificato 08.01.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho vissuto due anni in Italia. Il problema è la mentalità che si perpetua adesso da secoli e che è nella cultura di ogni Italiano (a più o meno grande scala). Questo modo di sempre volere fregare lo stato, la ditta, le tasse. Fare i furbi. Pensateci, sono sicuro che leggendo questo vi dite è vero, anch'io ho provato a fare lo sgambetteo, ho provato a non pagare questo, ho fatto del lavoro in nero, ho preso qulcuno per fare il lavoro in nero ecc ..... Penso che non salveret l'italia se la mentalità non cambia. In più la gente rimane adolescenti fino a 35 anni peché sono dai loro genitori che fanno fatica per loro (sopratutto le mamme). Certe volte avevo l'impressione di essere in un paese musulmano. Le donne a casa a pulire, gli uomini "in piazza" (tradurre "al bar"tra amici. Antico. Il problema è che vedendo i politici fare i furbi e fregare, la gente dice "se lo fanno loro, lo facciamo anche noi". Per me è uno stato marcio colpletamente. E' per quello che ho preferito fare una famiglia nel mio paese in Francia. Quindi aspetto ormai da quasi 10 anni che gli Italiani si sveglino e facciano la loro rivoluzione ma vedo che le tv di berlusconi faccia bene il suo lavoro di lobotomizazzione et tutti pensano sopratutto a comprare i vestiti alla moda e la macchina nuova per non sembrare ridicolo mercoledi sera e sabato sera quando esce in discoteca. CHe pena. ITALIANI SvEgLIATEvI e smettete di evadere le tasse e l'italia sarà il paese più ricco di europa!! Buona fortuna. anche noi in Francia abbiamo del lavoro da fare comunque ....

Ryanino 08.01.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luca vorrei scrivere così anch'io a mio padre.

silvana l., bologna Commentatore certificato 08.01.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo perso il significato della parola vita e dignita'. Non possimo permettere loro di toglierci anche l'aria. Ora basta.

riccardo ivani 08.01.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Monti dice:
1. Gli evasori fiscali mettono le mani nelle tasche degli italiani

Io Aggiungo:

1. La politica mette le mani nelle tasche degli italiani
2. I raccomandati mettono le mani nelle tasche degli italiani
3. I falsi invalidi mettono le mani nelle tasche degli italiani
4. I baby pensionati mettono le mani nelle tasche degli italiani
5. Corrotti & corruttori mettono le mani nelle tasche degli italiani
6. Gli assenteisti mettono le mani nelle tasche degli italiani
7. Le banche mettono le mani nelle tasche degli italiani
8. I Banchieri mettono le mani nelle tasche degli italiani
9. Gli industriali mettono le mani nelle tasche degli italiani
10. I petrolieri mettono le mani nelle tasche degli italiani
11. Ecc. ecc. ecc.

Non c’è differenza tra tutte queste categorie che mettono le mani nelle tasche degli italiani se non per la quantità di denaro che prendono, che al momento non è quantificabile con certezza.

In questo momento tutti puntano il dito contro gli evasori fiscali anche quelli che hanno avuto dei grossi vantaggi dall’enorme debito pubblico 2.000 MLD di € accumulato negli anni e oggi credono di farlo pagare ad altri.
Un sistema bancario che da tre anni si finanzia a spese dello stato con la scusa di aiutare imprese e cittadini ad uscire da questa crisi ormai cronica, ma ad oggi gli unici a galleggiare sono solo banche e banchieri.
I raccomandati dicono che i derubati sono loro, ma quando si facevano raccomandare per un impiego pubblico non hanno pensato che forse sarebbe stato più giusto competere con altri concorrenti ad armi pari.
Falsi invalidi e baby pensionati anche loro puntano il dito contro gli evasori fiscali millantando a destra e a manca di essere derubati da questi parassiti della società.
Corrotti & corruttori che sbandierano ai quattro venti la necessità di fare una lotta seria agli evasori fiscali.
Industriali e Petrolieri sono i meno indicati a parlare di lotta all’evasione fiscale visto che proprio loro con s

Fernando Colangelo 07.01.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

... è col cuore pieno di tristezza che leggo la tua dolce/triste storia. La mia famiglia ha vissuto la stessa esperienza e mio padre assassinato da quell' olio, lamiere e amianto della grande fabbrica metalmeccanica di genova ha smesso di lottare solo perchè madre natura gliel'ha imposto.
Vedo ancora i suoi sguardi, le sue sofferenza, i suoi sacrifici e sento ancora quell'odore che solo Noi sappiamo riconoscere.
Ti auguro tanta serenità.
Luigi Imparato

Luigi Imparato 07.01.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

===== http://www.netetrader.com =====

dsfhsd kjhdsif, kjhdsif Commentatore certificato 07.01.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Campo Innocenza Maria è morta nel dolore per essersi vista sparire il suo c/c 10/645629 nascosto da Intesa San Paolo alla Magistratura di Ragusa. Morta dopo avere atteso Giustizia per otto anni, morta nel dolore di chi si è vista sparire e negare il proprio conto corrente dalla stessa banca a cui aveva affidato i suoi soldi che le servivano per avere una vecchiaia più serena economicamente.
Invece si è spenta nell'amarezza e nell'indifferenza di Intesa San Paolo e Corrado Passera, quale fiducia possiamo avere in questi personaggi che oggi ci governano??

Il Professor dott. Francesco Pesce, famoso perito grafologo capitolino e docente di psicologia mi scrive: “Ho avuto la fortuna di assistere professionalmente ed affettuosamente la sig.ra Campo Innocenza. Ho rilevato fino all’ultimo incontro che ho avuto con la sig.ra, pochi mesi orsono, prima del suo decesso, una perfetta lucidità ed un buon senso della realtà che hanno animato sempre i Suoi discorsi. Tali discorsi erano pieni di sofferenza per i denari, frutto di una vita di lavoro che gli erano stati tolti. Tutto ciò non per materialismo ma per il solo bisogno che una persona di una certa età ha, quello di assicurarsi delle cure mediche ed una vita dignitosa. Prof. Dott. Francesco Pesce"

Dottor Passera - Banca Intesa San Paolo
La invito pubblicamente a spiegare perché nel 2004 avete nascosto alla Magistratura di Ragusa diretta dal Procuratore Capo Dottor Agostino Fera, il c/c 10/645629 di Campo Innocenza Maria e perché non avete mai risposto agli Esposti-Denuncia del 30 dicembre 2009 ma avete atteso tanti anni senza rispondere lasciando morire la Signora Innocenza Maria nel dolore di chi si è vista privare dei propri soldi.
Complimenti Dott. Passera!!!
Damiano Nicastro
http://youtu.be/S0UCGIif7gA
http://youtu.be/3n13UUOgu5s
http://youtu.be/VRONsV1ppkg
http://mediterranews.org/2011/12/muore-aspettando-di-riottenere-il-proprio-conto-in-banca-storia-di-innocenza-maria-campo/

Nicastro Damiano 07.01.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

L'autore si lamenta? Ora, con la delocalizzazione, non avremo più questi piagnistei. Potremo tutti goderci lo shopping, i ristoranti, gli hotel a 5 stelle, per 365 giorni all'anno....
Forse potreste obiettare: "ma i soldi per far questo?"... Ho solo detto di andare davanti a negozi, ristoranti, hotel... a tendere la mano... forse l'extracomunitario sfruttato dai padroni vi lascerà cadere qualche centesimo.

Rudik G., Torino Commentatore certificato 07.01.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

...piango... e in questi momenti...farei una strage...

paolo lucchese, como Commentatore certificato 06.01.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Ammazziamoli tutti queste FACCE DI MERDA appostiamoci sui palazzi e spariamogli nel petto.

dix legio 06.01.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

DA LEGGERE

http://senzasoste.it/speciali/danimarca-e-flexicurity-quello-che-ichino-a-altro-non-ci-raccontano

lucia lazzarini 06.01.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Guadagnano troppo sti politici, ce chi non lavora, e la disoccupazione è arrivato in italia al 30% siamo rovinato.

alain scilly 06.01.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
Volere o volare, io sono diventato il commentatore politico del blog, ma devo sapere se concordo con la tua linea politica, inoltre se la politica interessa ai tuoi scrittori.
Se tutto concorda, vorrei avere uno spazio non limitato a 2000 caratteri e vorrei avere tutti i miei commenti riuniti in un solo posto. Se non è possibile avere uno spazio più lungo, dividerò i commenti in due, ma tu avresti poi la seccatura di riunirli
Ciao
Arnaldo Cantani, una mente che lavora

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 06.01.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella lettera, davvero... bel pezzo di scrittura.
Vorrei dire due parole anche io. Sono un giovane economista, nel senso vero del termine, e ho avuto la fortuna-sfortuna di vivere all' estero per moltissimi anni dove mi sono laureato in economia.
Vi posso assicurare, e molti di voi lo sanno gia', che molti di questi professoroni, consulenti e opinionisti vari, sanno veramente poco di economia.
Ogni professionista nel suo settore sa bene che il 70%, se non di piu', di questi pseudo professionisti non odorano nemmeno della professione di cui si rivestono. Forse pecco di superbia, ma molti di voi sanno dove sta la verita'.

Leandro 06.01.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Veramente la frase in cui parla del tempo libero ha un senso completamente diverso "con redditi stagnanti il tempo libero rischia di trasformarsi in tempo vuoto"

zerocla 06.01.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Forse se ne sono accorti in pochi, ma molti dei deficenti politici, professori e giornalisti che adesso predicano il massacro dei lavoratori dipendenti ( e la sacralità dell'evasione fiscale da parte degli autonomi) tipo Ichino vengono dalla sinistra (il losco figuro che vuole ammazzare gli operai di cui sopra dalla CGIL).
Il movimento storico dei lavoratori negli ultimi decenni ha smobilitato, e gli ultimi burocrati reduci vogliono staccare una lauta liquidazione rinnegando i loro passati ideali (peraltro pagati senza fare niente).
Alle prossime elezioni questo residuato del passato verrà travolto, e la società italiana si rimetterà in moto (sperando di evitare la bancarotta).

mario genovesi 06.01.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Le scrivo affinché dei bravi giovani, che hanno solo il demerito di aver servito fedelmente lo Stato, si vedano riconosciuto un loro diritto.
Sono i Carabinieri Ausiliari, posti in congedo illimitato conseguentemente all’abolizione del servizio di leva, e non più richiamati.
Agli stessi, dopo aver prestato servizio di leva a base volontaria e completato il periodo di ferma non è stato più reiterato il servizio, né stata concessa la possibilità di partecipare ai concorsi pubblici per “Carabiniere effettivo” dal 1999 in poi, in quanto non più aperti ai civili e negli anni seguenti riservati solo alle nuove figure militari del volontariato del “VFB” e “VFP1”, figure nelle quali la maggior parte dei Carabinieri ausiliari non poteva rientrare per sopraggiunti limiti di età. Ciò ha fatto sorger inevitabilmente un limite ad ogni eventuale possibilità di carriera militare nello stesso Corpo.
Sta di fatto che molto personale, già addestrato ed esperto nei servizi nell’Arma è stato accantonato, preferendo l’Amministrazione, contro ogni regola costituzionale di buona ed economica gestione delle risorse, organizzare nuovi corsi per l’addestramento di personale, vincolato alle nuove forme di volontariato.
Senza tener conto del fatto che vi sono molti lavoratori, non più occupati, peraltro molto ben addestrati, che non solo non vengono utilizzati per far fronte alle sempre più pressanti esigenze di sicurezza e di ordine pubblico, in Patria e all’estero, ma vanno ad aumentare il già cospicuo mondo del precariato e della disoccupazione.con l'obbiettivo attuale governo equita' e crescita sull'occupazione cui la presente una risorsa necessita per la Sicurezza Pubblica dei Cittadini che oggi vi sono troppi episodi di Criminalita,
Si chiede di voler presentare al parlamento nostra legge ed interlocuire Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e con al Ministro della Difesa l' adozione di un piano di reintegro in servizio

michele Fuoco, Cosenza Commentatore certificato 05.01.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Meraviglioso figlio di un grande padre.

abitante 05.01.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè

ferguson 05.01.12 22:46| 
 |
Rispondi al commento

La lettera mi ha commosso.
Soprattutto perchè questa gentaccia che va a parlare in tv non ha mai fatto un solo giorno di lavoro in fabbrica, con rumore, puzza, fatica.
Questi vanno a dire due cazzate in tv o all'università, si prendono il merito di libri scritti dagli studenti con la scusa della tesi e pensano di conoscere, di sapere.
Il tempo libero è un diritto, sacrosanto, dovuto, essenziale alla vita.
Queste persone mi fanno sempre più vergognare del paese in cui purtroppo vivo.

Lucrezia Polito 05.01.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

.....sono un operaio...operaio metalmeccanico...orgoglioso di essere operaio metalmeccanico da 25 anni...sono un rsu...un rsu fiom....il mio sogno... produrre per il necessario....non per il profitto

marco querchi 05.01.12 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta, basta, non se ne può più di sentire queste amenità!

Mi continuo a chiedere perchè i giornali continuino a fare da cassa di risonanza. Forse perchè questi giornalisti hanno il lavoro garantito da quelli che proteggono e che vogliono ridurci alla schiavitù. Una schiavitù più subdola di quella fisica del passato, una schiavitù del "benessere".

W il M5S

Marco Dal Pane 05.01.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento

ditegli semplicemente al Prof. Deaglio di farsi un po' di ore al reparto presse ... cosi vedrete come cambierà idea!!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 05.01.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Non so veramente cosa scrivere.....poi ci si stupisce se la violenza aumenta, e cosa bisogna fare per difendere la propria dignita dai soprusi di chi sta in alto siano essi politici imprenditori o giornalisti? Altro che casta questi sono tiranni!

Simone Mar, Milazzo Commentatore certificato 05.01.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

E poi dicono che il comunismo ha fatto del male all'umanità!! I capitalisti padroni continuino cosi e prima o poi un'altra Rivoluzione d'Ottobre li spazzerà via per ridare il potere a chi lavora. Un testa di cazzo come berlusconi, deaglio, Marchionne avranno i loro desideri sulla punta di una baionetta spero. Gente cosi può suscitare solo odio, disprezzo e disgusto. Italiani coglioni che si stanno facendo fottere dai padroni per un misero salario di merda!! Spero che vi sveglierete e spazzerete via la feccia capitalista con i suoi servi i poliziotti e politici. Nessun rispetto. Trasmettere odio per tutto il male che ci stanno facendo è solo quello che ci rimane. Nessun dialogo civile e nessun compromesso : SOLO RIVOLUZIONE OPERAIA.

sdaslt 05.01.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

HO LETTO LA LETTERA DEL FIGLIO DI UN OPERAIO.....sono un operaia metalmeccanica,avevo un sogno-piccolo piccolo-comprare un buco di casa anzichè pagare l,affitto.avevo una speranza che si chiama_a tempo indeterminato_che parolone vero?!..sono disoccupata pesa tutto su di me e tra un po nn avrò manco piu un buco di_CULO_cia a tutti

asilo liliana 05.01.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto una notizia fresca fresca, è stata inviata una busta con proettile alla sede di EQUITALIA di Livorno.
Ma possibile che dormono tutti?
MA dove cazzo sono in politici alle maldive a festeggiare la befana?
Rutelli Fini eSchifani già lo so che sono lì, ma tutti gli altri dove sono?

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 05.01.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire che cazzo ci va a fare MONTI a BRUXELL se il popolo italiano e in mezzo alla merda fino al collo?

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 05.01.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO CON UNA RIVOLUZIONE E CONSEGUENTE RIFONDADIONE QUESTA NOSTRA ITALIA PUO' RISORGERE.IN QUESTO MOMENTO L'ITALIA NON E' NOSTRA.E' DI POCHI INDIVIDUI,GRUPPI' CHE SE LA RIDONO TUTTI I GIORNI SULLA PELLE DI MILIONI DI VERI ITALIANI CON LA SCHIENA PIEGATA,UMILIATA,MA NON ANCORA SPEZZATA.VERRA' IL TEMPO,NE SONO SICURO CHE TUTTO VERRA' RISCOSSO CON I DOVUTI INTERESSI!!

aldopavanello 05.01.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO LETTO PROPRIO ADESSO UN ARTICOLO SU REPUBBLICA NELLA HOMPAGE DOVE ALEMANNO GRIDA: FERMATE LE BELVE.

ECCO LA STESSA COSA BISOGNA FARE CON IL NOSTRO PARLAMENTO, FERMIAMO LE BELVE. PERCHE' TRA QUESTI CHE HANNO UCCISO QUELLO DUE PERSONE, E IL PARLAMENTO CHE STA UCCIDENDO UN PAESE NON VI E' NESSUNA DIFFERENZA

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 05.01.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Porca troia ci vogliono i bastoni, se devono incularci non ci pensano due volte.
Vedi quanto tempo stanno perdedo per tagliersi i loro stipendi, stanno prendendo tutte le calunnine di questa terra.
Inutile questi con le buone non lo vogliono capire.
Quando uno ha un figlio che sbaglia il padre lo rimmprovera, ma quando il figlio sbaglia in continuazione poi bisogna prenderlo a bastonate. Con questa gente ormai parlare no nserve ad un cazzo, lo volete capire o no?

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 05.01.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Certo come si arrampicano sugli specchi i leghisti ora che hanno perso il potere non si arrampica nessuno,sembrano delle tarantole.E' davvero una cosa grottesca che indica quanto sia bassa la loro intelligenza insieme alla loro capacità politica.
Questo tormentone sulla cena di fine anno di Monti sta diventando una cosa sempre più ridicola
Prima di tutto Palazzo Grazioli non è affatto di proprietà di Berlusconi, come dice stupidamente la solita cretina Margherita, ma è della famiglia Grazioli,che ne affittò un piano a B che lo insudiciò portandoci le sue puttane e aprendola a spacciatori di droga e di carne fresca anche minorile,e,siccome volle che fosse considerato Palazzo di Stato,mi meraviglia che Calderoli al tempo dei festini e dei bunga bunga a Palazzo Grazioli fosse tanto distratto,tant'è che non ha mai detto nulla sulle porcherie che B ci faceva,come non ha mai detto nulla sulle escort riportate a casa dalle auto della polizia usate a mo' di taxi o sull'uso di aerei di stato per trasferire cuochi,menestrelli,massaggiatrici o buone donne,come non ha mai detto nulla sulle ragazza facili che dal letto del Cavaliere migravano nei consigli comunali o nelle cariche parlamentari,cioè si trasferivano nelle istituzioni statali a spese nostre e gente come Formigoni se le cuccava in lista senza aprir bocca
Poi Monti non ha fatto la sua cena di fine d'anno con la famiglia a palazzo Grazioli ma a Palazzo Chigi che è la sua residenza fin che dura il mandato
Non capisco perché dovesse andare in pizzeria o a Bruxelles dove è la sua casa,tanto più che non ha fatto questa cena a spese degli italiani ma a spese proprie e tanto più che ha rifiutato anche il compenso da premier
Meraviglia che Calderoli sia improvvisamente tanto critico sulle spese di Monti,mentre non ha mai detto una parola sull'uso del danaro pubblico per le spese di Berlusconi
Ma si vede che la testa dei leghisti è orba da un occhio come quella di Bossi e funziona, come la sua, a intermittenza

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPREAD A 520, se falliama diventiamo tutti piu' buoni ne sono convinto, non vedo una presa di coscienza della situazione reale, la quale credo sia un grande affare per qualcuno!!1

ANTONY@LIVE 05.01.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento

raga tutti la pensiamo alla stessa maniera...ma cosa possiamo fare ?
cosa possiamo fare di veramente utile per sconfiggere tutti quei parlamentari che ormai ci han succhiato tutto il sangue ? ribellarci ma come ?
mi trovo disoccupata anche io all'eta' di 50 anni e con famiglia..

valeria 05.01.12 15:41| 
 |
Rispondi al commento

cambia nick il giovannino
or si chiama galezzo
è stordito dal grappino
parla e non capisce un caxxo.
Ce sò quelle matine che uno se sveja poetico.....

luis p Commentatore certificato 05.01.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON ORA QUANDO?

Inutile dire di quanto schifo facciano i nostri politici di merda, meriterebbero l'esilio fino alla fine dei loro giorni, la gente è soffocata dai debiti fatti per fare la spesa, non riesce a pagare le bollette, non risce a pagare le multe di Equitalia, e nel frattempo loro litigano per il loro misero stipendio da 16.000 euro al mese se è il caso che fargli un taglio.
Nel frattempo la benzina tra 1 mese toccherà i 2 euro al litro, le tasse sono alle stelle, i prelievi fiscali nelle buste paga sono al 50%, e loro cosa fanno? UN CAZZO
Pensano al loro tenore di vita orai irrinunciabile, pensano alla loro bella vita buttati alle maldive a 5000 euro a notte.
Ora io gli vorrei dire una cosa a questi fottuti bastardi: ma se voi dite che guadagnate netti 5000 euro al mese, mi volete spiegare come cazzo fate ad andare in un albergo da 5000 euro al notte?
Poi non vi lementate se la gente vi manda le bombe, non vi lamentate se la gente esasperata dai debiti perde la testa e fa una carneficina, non vi lamentate se le B.R. si organizzano per disturbare la vostra quiete lucrativa dentro il parlamento.
Voi che dovrste dare l'esempio di umiltà pensate solo ai cazzi costri.
ORA MI APPELLO A VOI LETTORI: SE NON ORA QUANDO?
Cosa aspettiamo a prenderli tutti e buttarli fuori dal nostro parlamento.
Mi viene una rabbia da morire quando leggo che uno stenografo del cazzo guadagna 290.000 euro l'anno. Manco fosse un medico di alto livello.
LO RIPETO ANCORA UNA VOLTA: SE NON ORA QUANDO.
NE ABBIAMO I COGLIONI PIENI DI TUTTI LORO.

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 05.01.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA LAMENTARSI!!QUESTA E' UNA GUERRA.Aderendo al motto "se non fai parte della soluzione, allora fai parte del problema" che ognuno agisca di conseguenza.Stanno tutti a guardare,aspettando l'intervento di S.Gennaro.Chi ha sempre aderito al sistema continui pure a farlo,ma per quanti non fossero daccordo esistono strumenti individuali efficaci per rigettare l'abbruttimento umano del capitalismo.
Punto 1-Togliergli i soldi!Non pagate più niente.Non intestatevi beni.Iscrivetevi ad "italiani senza residenza" e scomparirete anche dall'anagrafe.Ritirate tutti i contanti dai conti correnti e apritevi una cassetta di sicurezza.Lavorate solo in nero.Il metodo funziona.Io lo applico da quattro anni...da quando ho dichiarato guerra ai nazisti che ci governano.All'inizio si rimane spaesati,i media ti bombardano per causarti crisi d'ansia,come se fossero depositoari dell'unico modello universale di esistenza.Non è vero!Tolto il trauma iniziale, si vive meglio di prima.Ti ritrovi con più soldi, più tempo libero e non sei vulnerabile ai ricatti politici degli usurpatori immorali che vegetano in parlamento.Ho lavorato un anno per i politici e quello che ho visto non lo posso neanche raccontare.Licenziandomi li sfidai tutti a togliermi ancora un euro dal portafogli.Da un giuramento fatto per gioco arrivai negli anni ad un protocollo esistenziale di sicura efficacia.Tutto è possibile,basta volerlo.Ogni anno mi tengo in tasca circa 20.000 euro di contributi che altrimenti non avrei mai più rivisto,considerando che morirò sicuramente sul posto di lavoro.Basterebbero soltanto altri 99 impavidi e ogni anno priveremmo le casse dello Stato di 2 milioni di euro.Questa è gente che ammazza la nonna per non pagare il caffè,se ne accorgerebbero sicuramente e se fossimo 1000 o 100.000 a vivere così? Il sistema si regge proprio sulla debolezza dell'uomo contemporaneo, moscio e senza palle,che permette a chiunque di orinare sulla tomba dei propri avi morti nel tentativo di consegnarci la libertà

Clemente Mastella 05.01.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La casta al potere vuole fottere l'intero paese e non solo qualche svampitella di turno. Mappererchè il tempo libero di un operaio dovrebbe essere meno prezioso di quello di un politico? E' vero senza l'operaio che si fa il culo, il paese non andrebbe avanti e il paese deve andare avanti. E senza il fantapolitologo di turno il paese andrebbe ancora più avanti. E allora...e allora...facciamo così...no tempo libero per gli operai ma tanto tanto per i fantapolitologi...e diamoglielo sto tempo libero. Mandiamoli a quel paese, che non sia l'Italia. Qualcuno suggerisce come?

ilrestoealtrove 05.01.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani Tutti!! Ora non c'é più nessuna ragione di abbozzare. Sveglia! Non si ha più NULLA da perdere!! E' l'ora di uscire dal guscio!

Ugo D., Nice Commentatore certificato 05.01.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

GRUGNITI...

Calderoli Vs Monti: la politica del suiforme ha trovato la sua massima espressione: cotechino si o cotechino no? Forse gradiva di più i bordello party e le chiappe al vento del suo predecessore?

POLITICI.

By Gian Franco Dominijanni


Monti risponde a Calderoli: 'Nessuna festa solo una cena a mie spese'


ma non poteva andare in una pizzeria ?

Galeazzo Monti Commentatore certificato 05.01.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pensavo di appartenere ad un grande Paese...purtroppo non é cosi'. Si sopporta di tutto..

Ugo D., Nice Commentatore certificato 05.01.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pochi giorni fa un ministro ha detto che è sua intenzione ringiovanire il corpo insegnante !
ma come,se hanno spostato l'età pensionabile a limiti assurdi !?!?
....ah è vero con il nuovo articolo 18 tutto sarà possibile.............

Ardi D., Gargnano Commentatore certificato 05.01.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

direi.....

che un buon comunicato politico ....

sarebbe opportuno...

per mantenere la rotta e la barra dritta....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Il regolamento sul personale del Senato, all'articolo 17 comma 3, la chiama «indennità compensativa di produttività», ma di fatto equivale a una sedicesima mensilità. Cioè una mensilità aggiuntiva rispetto alle già quindici mensilità di cui si compone lo stipendio dei dipendenti di entrambi i rami del Parlamento. Oltre alle classiche tredicesima e quattordicesima riscosse a dicembre e a giugno, i lavoratori di Camera e Senato incassano infatti la quindicesima: una mensilità il cui importo viene spalmato nelle buste paga di aprile e settembre.

Ciao!

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-01-04/dipendenti-senato-anche-sedicesima-213817.shtml?uuid=AaGyVraE

Alex Scantalmassi 05.01.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

*****
Era curvo, la labirintite, causata da milioni di colpi di pressa...
*****
-----------------------------------------------

C'era qualcosa che non tornava e quindi:


*****
La labirintite è una infiammazione del labirinto, i canali circolari dell'orecchio medio, provocata da infezioni batteriche o virali.

Si tratta di una malattia frequente nelle infezioni purulente dell'orecchio medio che si trasmette per via ematica.

Le cause non sono sempre facilmente individuabili, poiché la labirintite può manifestarsi anche in seguito alla parotite, a un'infezione delle alte vie respiratorie o provocata da herpes (virus isolato nei casi di una patologia simile alla labirintite, la neurite vestibolare).

Come conseguenza dell'infiammazione, si può verificare l'erosione del canale semicircolare laterale, specie nella forma di otomastoidite cronica purulenta colesteatomatosa.

http://www.albanesi.it/Salute/Minori/labirintite.htm
*****


Mi sto attrezzando per scrivere la "Lettera del figlio di un uomo di spettacolo"!

volatile/pn 05.01.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...quando dicono "il mercato del lavoro" ....ma i lavori non sono prodotti da vendere o comprare....e questi tecnici fior di professori continuano ad ignorare l'esistenza della tecnologia la quale sostituisce e sostituirà il lavoro umano e più passerà il tempo e più i disoccupati aumenteranno...questa fottuta plebaglia se si vuole mantenere il potere e il controllo della situazione dovranno tenere conto di questo cambiamento industriale...è una fase di transizione che deve essere gestita:

O garantendo un reddito minimo di sopravvivenza,, magari con dei buoni consumo mensili a scadenza da destinare ad ogni cittadino italiano, ma si dovrà attuare una politica molto più severa contro i flussi immigratori altrimenti subiremmo un'invasione mai vista prima...

O ci uccideranno a poco a poco per smaltire e ridurre la popolazione con qualche guerra civile...

un cittadino qualunque


dai centri invio denaro gestiti da extra partono soldi per regalare alle amanti in romania, dai cinesi per acquistare le loro paccottaglie o da restituire alla mafia cinese, partono soldi da mandare ai fratelli musulmani per acquistare armi...e l'unica cosa che sa fare l'acculturato monti?

tracciare i 1000 euro ai fessi onesti degli italiani... diciamo piu' specificatamente ai nordisti!!!

Galeazzo Monti Commentatore certificato 05.01.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma equitalia ha fatto mai qualcosa contro un extracomunitario?


mi risulta di no!

Anche questo mi pare razzismo ma contro gli italiani!

soffiata antipatica ma va detto 05.01.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HA FATTO BENE BEPPE!!!!

MA QUALI CONTRIBUTI?

POPOLO DI FALLITI!

SE NON VI STA BENE ANDATE NEL PD!!!

NON AVETE CAPITO UN CAPPERO!


X GRILLO E REDAZIONE - INVITO

********************************

OCCORREREBBE METTERE UN POST SEMPRE PRESENTE

CON LA LISTA GIORNALIERA DEI SUIDICI

UN ALTRO IMPRENDITORE A TREVISO SI E' SUICIDATO

LA LISTA DEVE ESSERE SEMPRE PRESENTE A LATO PER TUTTO IL 2012 E VI SI DEVONO SPECCHIARE I POLITICI PER LA STRAGE PROCURATA A CITTADINI INERMI, IN QUESTA ECONOMIA DI GUERRA

I POLITICI NON OFFRONO SOLUZIONI, SONO PARTE DEL PROBLEMA E RESPONSABILI

EQUITALIA VA CHIUSA E VANNO LICENZIATI TUTTI, ALLA FAME

Treviso, si suicida un altro imprenditore
‘Veneto Stato’ contro Equitalia: “Strozzini”

Dopo la morte di Giovanni Schiavinato, i membri dell'organizzazione separatista veneta protestano contro l'agenzia di riscossione delle tasse: "Ce l’abbiamo con i parlamentari giù a Roma. Se la situazione è diventata questa, per cui c’è gente che dopo aver lavorato una vita e che per un debito irrisorio perde addirittura la casa, la colpa è solo loro”

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 05.01.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi siete trovati nel mezzo, vostro malgrado, di una grande avventura politica.
potete scegliere di farne parte da protagonisti, pagando regolarmente il mutuo, o di continuare a pagare il mutuo regolarmente senza sapere perchè lo fate, visto che pezzo a pezzo vi riprenderanno tutto.
Fate voi.

Saluti, a dopo.


marasma mediatico per utili idioti


visto che l'Italia predispone loro solo dei lager, che chieda anche 8oo euro l'anno per non dare loro niente mi sembra proprio nazismo puro!
vivianavBologna

800 euro ? ma dove le prendi ste notizie.

poi 200 euro max per la carta di soggiorno valida 5 anni ...son 40 euro l'anno...


capito, non diamo nulla ai tuoi amici extra: ma allora perche' vengono qui se diamo loro nulla ?

Galeazzo Monti Commentatore certificato 05.01.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me personalmete delle rpeferenze importa nulla, anzi, ritengo siano il mercato delle vacche

meglio un metodo di garanzia democratica sulla selezione dei candidati, che in italia è questo il nostro problema!!! non le preferenze che si possono acquistare, magari con denaro pubblico per chi è già nella stanza dei bottoni.

estrazione a sorte, quindi,
primo estratto primo della lista
secondo estratto secondo della lista
terzo estratto terzo e cosi via.

tutte persone che aderiscono AL PROGRAMMA con titoli di studio adeguati alla situazione e che quindi si certificano da sè!

mi pare inattaccabile come criterio di selezione


SUL DELITTO DI TOR PIGNATTARA

Un fiore al piccolo angelo cinese e al suo papà barbaramente ammazzati a Roma da dei criminali inqualificabili.
Di fronte a queste vigliaccate la pena deve essere esemplare.
Una volta presi vanno processati e condannati severamente a sei mesi di carcere. Poi, alla condanna, occorre dire loro: "Se fra sei mesi siete ancora vivi, siete liberi".
Nessuna pietà per questi ammazzatori senza niente
che meriterebbero di non essere catturati vivi.
Ma un po' di umanità anche a loro...
Sei mesi.
"E se dopo sei mesi di carcere siete ancora vivi, siete liberi!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come buttare via soldi

A Pescara convegno sulla cultura rom

Galeazzo Monti Commentatore certificato 05.01.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione Giovannino oggi è Galeazzo Ciano(molto coerente con le sue idee fascioleghiste! Clik!
Mastrolindo 2o12

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 05.01.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile dire di quanto schifo facciano i nostri politici di merda, meriterebbero l'esilio fino alla fine dei loro giorni, la gente è soffocata dai debiti fatti per fare la spesa, non riesce a pagare le bollette, non risce a pagare le multe di Equitalia, e nel frattempo loro litigano per il loro misero stipendio da 16.000 euro al mese se è il caso che fargli un taglio.
Nel frattempo la benzina tra 1 mese toccherà i 2 euro al litro, le tasse sono alle stelle, i prelievi fiscali nelle buste paga sono al 50%, e loro cosa fanno? UN CAZZO
Pensano al loro tenore di vita orai irrinunciabile, pensano alla loro bella vita buttati alle maldive a 5000 euro a notte.
Ora io gli vorrei dire una cosa a questi fottuti bastardi: ma se voi dite che guadagnate netti 5000 euro al mese, mi volete spiegare come cazzo fate ad andare in un albergo da 5000 euro al notte?
Poi non vi lementate se la gente vi manda le bombe, non vi lamentate se la gente esasperata dai debiti perde la testa e fa una carneficina, non vi lamentate se le B.R. si organizzano per disturbare la vostra quiete lucrativa dentro il parlamento.
Voi che dovrste dare l'esempio di umiltà pensate solo ai cazzi costri.
ORA MI APPELLO A VOI LETTORI: SE NON ORA QUANDO?
Cosa aspettiamo a prenderli tutti e buttarli fuori dal nostro parlamento.
Mi viene una rabbia da morire quando leggo che uno stenografo del cazzo guadagna 290.000 euro l'anno. Manco fosse un medico di alto livello.
LO RIPETO ANCORA UNA VOLTA: SE NON ORA QUANDO.
NE ABBIAMO I COGLIONI PIENI DI TUTTI LORO.

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 05.01.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa dire a fronte di una lettera così vera reale che fotografa la situazione di un paese oramai allo sbando. Eppure c'è da incazzarsi perchè tutti Noi dovremmo opporci tenacemente ad un sistema che ruba ai poveri per dare ai ricchi. Invece niente calma piatta . Tanta insoddisfazione, malessere morale e senso di impotenza. Lo stato siamo noi e dovremo cominciare a scendere in piazza a protestare contro una classe politica che per anni non ha fatto altro che rubare i lauti stipendi e quant'altro. Sono sempre loro , gli stessi nomi di sempre (CASINI, BERLUSCONI, BERSANI,RUTELLI, e tanti altri) che oggi ci dicono che dovremo fare sacrifici importanti. Ma che ne sanno questi signori dei sacrifici? Vivono lontano anni luce delle esigenze dei loro elettori e non hanno la benchè minima idea dei problemi reali che affligono gli stessi. Allora un unico grido deve uscire all'unisono dalle Ns. bocche : RIVOLUZIONE......................................
SCENDIAMO TUTTI IN PIAZZA e tu Beppe datti da fare con fatti reali e a capo di una forza nuova e non più con parole tanto non servono a nulla .

Amedeo Donsanto 05.01.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'essere troppo radicati sul proprio territorio, ha i suoi pro e i suoi contro.
socuramente si diventa appetibili per altri partiti che vogliono avvantaggiarsi del bacino di voti privo di concrete alternative.

nessuno dovrebbe essere profeta in patria, insomma.

Alex Scantalmassi 05.01.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

ciascuno di noi porta con se un bagaglio si simpatie (e antipatie) politiche accumulato negli anni e mi sembra di poter affermare che nella polemica in corso vi sia un background o meglio una sensibilità verso le ragioni della sinistra neoclassica, leggi PD, diciamo,
niente di male, ognuno ha le sue.

però qui emerge in tutta al sua forza l'utilità di scegliere illustrissimi cittadini comuni che non se li filerebbe nessuno, intendo.

la premessa era che il nostro voto è soprattutto un voto di lista, non è incentrato sul singolo nome che va e viene, come noto, e chiudo la tardiva premessa dandola per scontata

in sintesi, possono venire strumentalizzate le loro simpatie politiche ma poi alla fin fine nel loro partito non li vorrebbero se non come componenti del serbatoio di voti o peggio come testimonianza della inadeguatezza della nostra proposta politica.

e quindi, bene gente estratta a sorte con curriculum e non radicata sul loro territorio.

già!

Alex Scantalmassi 05.01.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Con quel marito lì...............

sfido io che la Fornerina piange.

Alina F., Varese Commentatore certificato 05.01.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

I migliori amici che io abbia mai avuto, erano gli operai con i quali ho collaborato.
Grazie ancora ragazzi, per la vostra amicizia che dura ancora dopo tanti anni.

antonio d., carrara Commentatore certificato 05.01.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

se posso dare un consiglio sulla gestione dei soldi
detrattti dallo stipendi dai rappresentanti MS5 io consiglierei di destinarli allo scudo legale MS5
onde evitare spiacevoli inconvenienti.

l'oracolo 05.01.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

x gli operai è normale farsi il culo una vita per la mera sopravvivenza,
x i giovani è normale non avere un lavoro o iniziare a 30 anni dopo aver studiato con una miserrima qualifica o contratto,
x i disoccupati è normale non avere lavoro,
x gli studenti è normale non avere scuole dignitose,
x i pensionati è normale bramare l'elemosina,
x i giornalisti è normale mentire per cause di regime,
x i banchieri è normale rubare al cittadino,
x l'italia è normale essere defraudata da mafia, cemento e corruzione,
x noi italiani è normale aver dimentica la dignità umana e la democrazia.

Tutto ed il contrario di tutto è giusto nel Bel Paese.

Poi,
pensando a noi poveracci che lottiamo per la sopravvivanza e cerchiamo di ricordarci di aver diritto a dignità ed ugualianza (mi vien da ridere da solio!),
mi chiedo:

è giusto avere politici collusi alla mafia?
è giusto avere politici collusi alla cementificazione?
è giusto avere politici incriminati?
è giusto vedere le stesse facce da 40 anni?
è giusto che non si prendano alcuna responsabilità del fallimento italiano?
è giusto che non ci sia una tutela sul conflitto di interessi?
è giusto che gli organismi antitrust siano collusi con aziende e politici?
è giusto che noi gli paghiamo le auto blu, quando non possiamo più permetterci un'auto per noi?
è giusto che abbiano quei privilegi?

...e sentendo la delibera dei giorni scorsi: sì per loro è giusto non tagliarsi benefit, stipendi, auto, aerei e che Dio li fulmini se si prendessero una sola responsabilità del disastro fatto.

Ma x voi?

Io sono stufo marcio e dico RIVOLUZIONE

RIVOLUZIONE, prima pacifica e poi.....

RIVOLUZIONE.


Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 05.01.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.byoblu.com/post/2009/09/05/Nanobugie.aspx?page=all

Vi avviso subito che questo è un OT, perchè non so più dove in questi giorni ho letto un odioso post di uno dei tanti infiltrati che vengono qui sul blog a scrivere minchiate, allora il link sopra è per rispondere a questo impostore che accusa Grillo di scorrettezze nella vicenda del microscopio di Montanari. Se qualcuno avesse letto queste bugie, ecco la risposta, perchè qualche dubbio può sempre venire. Il silenzio di Grillo secondo me va interpretato come il classico velo pietoso che va steso quando qualcuno carpisce la tua fiducia e ti inganna.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 05.01.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'attacco dei troll (intesi come disturbatori) di solito arriva Mgras. La moralizzatrice.

Essa ci giudica, perche' siamo offensivi e "razzisti" nei confronti dei fascistoidi che riempiono il blog di invettive contro stranieri e meridionali.

Essa ci dice cosa va bene e cosa no.

Essa ci "accultura" dall'alto della sua sottocultura berlusconiana.

Essa vuole darci ad intendere che Silvio e' stato davvero il meglio da 150 anni a Questa parte.

Essa giudica i poveri, sfigati che non si sforzano troppo per lavorare e per miglioraere le proprie condizioni di vita.

Essa ci dice che, riguardo al post odierno, cosa ha da lamentarsi lo scrivente? Il padre era rimasto umiliato per avere ricevuto 100 lire di aumento l'ora? Embe'? Che c'e' di male? Magari all'epoca 100 lire erano tante, magari si tratta degli anni 60 quando 80.000 lire erano un signor stipendio. Della serie taci schiavo e lavora. Peccato che se ci si lamenta delle 100 lire di aumento vorra' dire che non siamo negli anni 60. Ma a questo lei non ci arriva, perche' per lei l'importante e' far credere che gli italiani sono un popolo benestante che non ha mai avuto motivo di lamentarsi.

Un po' come il "nostro" Berlusca che fino al mese scorso diceva che in Italia la crisi non morde e che aereoporti e ristoranti sono pieni.


Essa, non si capisce perche', frequenta quasi assiduamente il blog di Grillo anche se non ne condivide lo spirito e le idee.

Essa...ma va a quel paese!!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 05.01.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/
GIOVEDÌ 5 GENNAIO 2012


IL SUMMIT MMT SI FA: AGGIORNAMENTO ESSENZIALE
(2012-01-05)

Caneliberonline 05.01.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

QUINDI

Asdrubale Nigogleitto 05.01.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

polemica De Franceschi/portavoce Movimento 5 stelle.
un bel banco di prova per tutti noi superato alla grande, mi spiace che ne abbia fatto le spese un ragazzo senz'altro in buona fede ma doveva accadere.
apprezzo molto la sua intenzione circa il prendersi una pausa di riflessione, poi farei una considerazione di ordine generale

Alex Scantalmassi 05.01.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che sarebbe simpatico e forse riflessivo per tutti quelli che inebetiti dal tubo catodico e varie stronzate, poco pensano, di appiccicare sul vetro posteriore delle autovetture un piccolo commento del tipo: QUALCUNO MI AVVISI SE IN ITALIA E' DIVENTATA AZIONE LECITA "LA RAPINA" PERCHE' MI SEMBRA DI LEGGERLO TRA LE RIGHE (!?!) DELLA RAPINA FISCALE A CUI CI STANNO SOTTOPONENDO .. "
P.S. Sono graditi suggerimenti circa la frase

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 05.01.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

"Anche i ceti memo abbienti, devono fare sacrifici".
Detto dal Presidente Della Repubblica, fà un pò effetto, quasi ribrezzo.

antonio d., carrara Commentatore certificato 05.01.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono interessata a avere sul mio fb le notizie che mi arrivano sulla posta elettronica.
non riesco a trovare la parola -mi piace per poter condividere p.esmpio,la lettera di un filgio di un operaio.
se mi date un consiglio
grZIE

kristina polena 05.01.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Tutto veramente toccante e i commenti davvero "sentiti".

Però, alla fine di ogni vostro commento e alla fine della lettura dei vari post/commenti provate ad aggiungere un bel:
-"QUINDI?"
tutti che dicono cosa fare ma alla fine cosa si fa? anche chi dice di scendere in piazza e blablabla e poi?
e alla fine del mio commento metteteci un bel "QUINDI?"

ceh si fa', chi si prende in mano le redini dell'azione? Beppe? non credo....
chi è disposto????

Da Bo 05.01.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia: un Mito.
Hai voluto provarMi?
Adesso, To.

In quel posto...

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

FINCHE' NON SAPREMO MORIRE COME I RAGAZZI ARABI LA SCORSA PRIMAVERA , NULLA CAMBIERA' , FINCHE' SARANNO I DETENTORI DEL POTERE A DEFINIRE LA LINEA TRA IL BENE O IL MALE , NULLA CAMBIERA' . QUANDO QUESTA CRISI ECONOMICA FINIRA' E AVRA' LASCIATO SOLO MISERIA ,CI GUARDEREMO INDIETRO E NULLA SARA' CAMBIATO .

cesare buraglio 05.01.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

un "onorevole si è lamentato a "la zanzara" del suggerimento di Beppe sul cartello: I politici non sono graditi.
Ha detto che, (poverini) ormai si sentono così bersagliati dalla stampa e dai bloggers che lui quando deve prenotare al ristorante, non dice più: riservatemi un tavolo, sono l'onorevole...
ma si presenta come avvocato.
E io mi dico: che necessità c'è di anteporre un titolo al suo nome quando deve andare al ristorante?
Vuole un trattamento migliore?
direbbe la sora cesira: annamo bene!

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 05.01.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta, merde di politici, ci state rovinando, compreso il pappone del quirinale, che non ha mai fatto un cazzo in tutta la sua vita.
Queste cose non devono succedere, la dignità umana non ha prezzo. Politici fuori dai coglioni, rinnovamento o rivoluzione.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 05.01.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mario.
La Guardia di Finanza, mi ricorda quella Favoletta delle Lupe Gemelle.
Figlie di una Lupa Capitolina.
Una, Leccata ed accolta in casa, sotto le Gonne ed Allattata, l'altra, cacciata a Pedate sui Monti.

Sai, i Ricchi si Chiavan Tutte le Cagne, persin quelle senza Pelo.
Una Notte d'Inverno, freddo, la Cagna Magra, stufa di Mordersi la Coda, ormai Cortina, scese a
far strage nel Pollaio della Sorella, Divorandole la Cucciolata.

La Terra' è Tonda: per taluni un Disco Piatto, eppur si Muove.
Anche se par che solo Giri...

Bacioni Mario.
Dalla Tua Puttana Matta.
:)

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

un paese debole con i forti forte con i deboli.

luciano canale 05.01.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

PADANIA MASSONA LADRONA

CARI PADANI il 40% DELLA BENZINA, GASOLIO E GAS USATI IN ITALIA VENGONO DALLA TERRONIA (SICILIA), DUNQUE NON SI CAPISCE PERCHE’ I PETROLCHIMICI SICILIANI DEVONO AVERE SEDE LEGALE AL NORD E PAGANO LE TASSE AI PADANI?
INOLTRE LA CRIMINALITA’ RICICLA DENARO LIQUIDO IN PADANIA CON I SOLDI DEL PIZZO ESTORTO AL SUD?

Dall’unificazione d’Italia ad oggi nulla e cambiato perché il nord padano dal 1861 continua a rubare le risorse economiche del mezzogiorno grazie ai suoi massoni e cavalieri. Il regno delle sue Sicilia da paese ricco con le sue flotte mercantile ed industrie tessili si ritrovò paese povero e presto emigrante perché. Il regno repubblicano massonico Italiano venne realizzato con il denaro liquido del 75% proveniente dal forziere del mezzogiorno.
Oggi le famose grandi aziende che detengono il grosso della produzione energetica eolica e foto-voltaica, non solo pagano royalties, ma non pagano neppure tasse al territorio del mezzogiorno dove producono l’energia, bensì al nord, dove hanno sede legale (e di questo dobbiamo dire tante grazie al passato governo e a quei simpaticoni della Padania che con il loro “Federalismo fiscale” ci hanno derubato).

La Sicilia importante stazione di raffinazione e di aziende petrolchimiche (riceve ogni anno 24 miliardi di metri cubi di gas dal più importante metanodotto marino italiano), a cui si aggiungerebbero i famosi “rigassificatori” in progetto. Quindi ci aspetteremmo che la Sicilia sia un paradiso… ma non è così di fatto.
Inoltre la Padania vive grazie anche ai soldi delle mafie che riciclano il loro denaro in Lombardia grazia al pizzo estorto al sud!!! Padani basta con le sceneggiate in parlamento per recuperare qualche voto, qui siamo tutti fratelli Italiani!!!

Gurda il video:

http://www.youtube.com/watch?v=KjpbDu2sUuM

Francesco Gasparri 05.01.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari bimbi pensionati/imboscati/disoccupati/universitari fuori corso ma credete ancora alla minchiata dei cinque click per bannare un commento?
Non avete capito che è un'ipocrisia per non ammettere che qui si censura ciò che non fa comodo ma dipingendo l'operazione frutto di democratica e popolare decisione?

Io pensavo che di TROTA in italia ce ne fosse solo una !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


isabella d. f. Recanati 05.01.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il post, agghiacciata. Poi incuriosita, ho cercato chi fosse il prof. Deaglio, e ho scoperto che è il marito della Fornero.
Ancora più curiosa, ho letto l'articolo del 26/07/2010 su La Stampa. http://archivio.lastampa.it/LaStampaArchivio/main/History/tmpl_viewObj.jsp?objid=10573863

Capisco che da figlio di operaio quello che si possa cogliere delle parole dell'articolo sia una fredda e triste analisi del problema lavoro. Capisco.
Ma l'articolo va letto prima di essere giudicato. Non ho colto, leggendolo, alcun senso sminuente verso il lavoro operaio o peggio verso tale dignità, né tantomeno verso il lavoro in generale.

L'analisi è globale, ed è una della tante possibili.

Barbara Fabbri 05.01.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Attilio Befera a.d. di Equitalia percepisce 450mila euro l'anno.

In tempi di grave crisi economica con famiglie e imprese sul lastrico vorrei che il movimento5stelle portasse avanti una proposta di taglio cospicuo degli stipendi di questi alti funzionari pubblici.

Qualora desiderino stipendi piu alti possono sempre competere nel privato con altri manager.

Damigiana Lambrusca 05.01.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

@SPECIAL GUEST

ti ringrazio per linkare il mio blog al tuo nick, ma mi lascia perplesso, al di là della tua ripetitività che pure mi assomiglia, il fatto che il tuo stile possa indurre in confusione chi mi legge da anni e che sa che ho il massimo rispetto per chi lavora o ha lavorato tanti anni in fabbrica.
vedi di far capire a chi legge che sei un'altra persona.

Saluti a Luca e al suo papà.

Alex Scantalmassi 05.01.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

"Ti ammazzo come un cane": lo hanno detto e lo hanno fatto. Roma, via Aldo Giovannoli, quartiere popolare di Tor Pignattara, ieri sera alle 22: una famiglia cinese, padre, madre e figlia (rispettivamente di 31 e 26 anni, la piccola di sei mesi), rientrava a casa dopo una giornata di LAVORO in un bar e nella 'loro' agenzia di Money Transfer.
I rapinatori volevano gli incassi di giornata, circa 5mila euro. Il padre di famiglia ha cercato di opporre resistenza e così i malviventi hanno fatto fuoco. Ma questo è solo l'ultimo episodio di sangue in una Capitale che, nell'ultimo anno, ha visto naufragare le promesse di "sicurezza" del sindaco Alemanno.

Il razzista che frequenta questo blog non ha niente da dire sull'accaduto ????

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/05/roma-rapina-sangue-uccisi-padre-figlia-piccola/181709/

Enigma 05.01.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli acquisti sono stati effettuati dalla signora Monti a proprie spese presso alcuni negozi siti in Piazza Santa Emerenziana (tortellini e dolce) e in via Cola di Rienzo (cotechino e lenticchie).

La cena è stata preparata e servita in tavola dalla signora Monti.

Questo è il Menu'...
Cola di Rienzo, chi era Costui?
Santa Emerenziana?

Dai che ce la fate...
(Per me Frittata Dolce).
In Piazza Trinita' de Monti, mi raccomando...

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tornando al post, non ci sono solo gli operai ed i figli degli operai che hanno passato momenti difficili.

Molti dei figli di coloro che non erano operai ma si dedicavano ad attività in proprio o anche "sotto padrone" in altri campi hanno visto i loro padri sfiniti, depressi ed amareggiati perchè non potevano dare ai figli quello che avrebbero voluto.

Non c'è solo il lavoro prettamente manuale, anche se indubbiamente più faticoso.

Ma la frustrazione può essere ovunque.

Quanto all'aumento di 100 lire all'ora, dipende in che epoca è stato offerto.

Nel 1968 uno stipendio di 80.000 lire era un buon stipendio.

Mgras 05.01.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lettera di un figlio di un operaio fa parte della misera realtà di tutti i giorni, purtroppo. Una vita eroica che però interessa a pochi, forse ai propri figli.
Invece, leggo sul Corriere della Sera di oggi che gli onorevoli Casini, Rutelli e Schifani sono andati a trascorrere le vacanze di natale alle Maldive. Leggo ancora che un deputato al parlamento siciliano guadagna al mese circa 18.000 euro.
Leggo ancora che l'on. Cicchitto si è levato subito in difesa di quei ricconi che vanno a Cortina con auto di lusso, dichiarando al fisco solo 30.000 all'anno di rendito. Nessuno di questi notabili si è levato in difesa dell'eroico operaio di Torino che si alzava alle quattro del mattino ed andava a lavorare per pochi euro tra la nebbia, il gelo e l'umidità.

Giuseppe C. Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 05.01.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

OMICIDIO FISCALE
da www.mitutelo.it del 4,1,2012
"Ancora un caso di un imprenditore suicida. E' accaduto a Trani: 'schiacciato' dall'usura, un industriale di 49 anni si è impiccato. Strozzinaggio e recessione economica sono due delle cause dell'aumento del numero di chi decide di togliersi la vita perché sente di non farcela. Triste epilogo a cui il Partito delle Aziende ha deciso di porre un freno, preparando una manifestazione e l'accusa a Banche, istituzioni e Governo di "omicidio fiscale".
E in Italia cresce anche il numero di suicidi tra i disoccupati: uno al giorno nel 2009. Il rapporto su http://affaritaliani.libero.it/index.html
Per quanto riguarda Equitalia, come pubblicato dal quotidiano di oggi "Il Resto del Carlino" pagina 8, al Sig. Mario Bordis di 58 anni, per 6 mila euro gli era stata ipotecata la casa e tolto i soldi. Mauro Bordis è morto di infarto mentre lottava contro le cartelle esattoriali.
Il Medico Nicolò Italo Gueli, multato per un divieto di sosta, fece ricorso al Giudice di Pace e, nell'attesa della sentenza, Equitalia gli ha ipotecato il garage e fatto crescere la multa sino a 80.000 Euro.
Equitalia ha iscritto ipoteche su abitazioni private, anche prime case, per cifre debitorie inferiori a 8.000 Euro, senza notifiche (ex articolo 140 cpc).
Dal 1° Ottobre 2011 il Governo (nella figura di Tremonti) ha dato a Equitalia la possibilità di iscrivere l'ipoteca sull'artigiano considerato infedele facendo scattare una comunicazione alla centrale rischi delle banche con conseguente chiusura dei fidi, inoltre può pignorare il conto corrente rendendo impossibile il pagamento di dipendenti e fornitori........ Bersani ha detto che va migliorata Equitalia ma attacca Grillo perchè non può esserci giustificazione per chi intende usare la violenza.
Ovviamente noi di CLP non condividiamo nessun tipo di violenza ma la domanda che poniamo a Bersani è: togliere la casa ad una famiglia per una mancata multa non è violenza? "

Roberto P., Gualdo (MC) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Hola, leer mi mensaje y responder

Estimado amigo,
Un saludo a usted, Me contacto con usted para proyecto de inversión de $ 17 millones en su país, los cuales el 20% del fondo total será para usted y para incurrir en un 5% de los gastos, Respuesta en mi correo electrónico richardtagro275@gmail.com para explicar en detalle, escribir en Inglés, si usted puede hablar Inglés para facilitar la comunicación.

Mi número de teléfono, +225 6764 3481
Tengo muchas ganas de saber de usted lo antes posible.
Saludos cordiales.
Sr. Richard Tagro

richardtagro@iol.pt


oggi mi sento buono ,voglio regalare un po di soldi..... :)

chi vuole il 20% di 17 milioni di dollari
scriva a richard !!!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 05.01.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Una notizia sconvolgente ha scosso le notti dell'ex ministro Roberto Calderoli, quando infatti l'altro giorno è venuto a conoscenza di una festicciola a palazzo Chigi tra Mario Monti, amici e parenti, proprio non c'ha visto e in fretta e furia ha annunciato un'interrogazioine parlamentare : "se corrisponda alla verità la notizia secondo cui la notte dell’ultimo dell’anno si siano tenuti dei festeggiamenti presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri in Palazzo Chigi». «Monti dovrebbe rassegnare le dimissioni».
Il senatore ‘lumbard’ domanda «chi abbia sostenuto gli oneri diretti e indiretti della serata, con particolare riferimento alla sicurezza e agli straordinari del personale addetto, e se gli stessi sono stati già corrisposti».
Strano però che adesso si ponga domandi simili, a suo tempo (era il 17 settembre 2011), a debita domanda sui festini di Berlusconi (tra "poltrone" regalate in cambio di qualche spogliarello, voli di Stato usati per portare a zonzo le papigirl, e forze dell'ordine usate come taxi per le prostitute) rispose: "Cosa ho provato leggendo le intercettazioni di Berlusconi? Un’invidia tremenda, sono invidioso da pazzi".

Coerenza padana ???

Enigma 05.01.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che l'anno nuovo non ha portato oonsiglio, a qualcuno.

Il quale continua ad applicare a certuni quello che rimprovera a questi certuni di applicare ad altri.

Vorrei capire infatti che differenza c'è fra l'intolleranza e (diciamo pure) razzismo e violenza verbale che dimostra verso una certa parte dell'elettorato italiano, e la presunta intolleranza e razzismo che la parte che attacca dimostra verso certa gente e che se si vuol essere davvero sinceri ed obiettivi un qualche motivo di esistere ce l'ha.

I post di Beppe, pur commentati da un gran numero di persone, evidentemente non lasciano il segno che dovrebbero lasciare.

Come il recente "micatutti", che avrebbe dovuto insegnare che generalizzare, in ogni campo, non è giusto.

Non si capisce tra l'altro perchè debbano essere rigettati CERTI commenti, ed altri che non sono affatto dissimili, debbano essere accettati "senza se e senza ma".

Probabilmente perchè si ritiene che chi scrive qui DEBBA essere omologato, ed invece noto che grazie a certi eccessi da parte dei soliti, le voci in dissenso aumentano.

Questo dovrebbe indurre certi "fondamentalisti" a ragionare e valutare come prese di posizione estreme possano ottenere l'effetto contrario.

Da ricordare inoltre che ad ogni azione corrisponde una reazione, e chi insulta verrà a sua volta insultato.
Non deve quindi fare l'offeso e l'angioletto, se qualcuno risponde per le rime: quello che è fatto è reso.

Mgras 05.01.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... "ANCHE MIO PADRE" ...
Io però sono stato più fortunato.. ho potuto mettere i piedi dentro l'università frequentando i corsi per ben sei mesi.. Oggi leggendo e ascoltando i padri e le madri che piangono per non poter dare ai figli la possibilità di avere un futuro, mi commuovo e a volte piango e maledico tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile tutto questo. Oggi mio padre è vecchio e come allora, peggio di allora, non mi può aiutare e io, forte nella mente e nel corpo, alla veneranda età di 40 anni.. piango.

wlady o. Commentatore certificato 05.01.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 400% di incassi in più del giorno prima e dello stesso periodo nel 2010, proprio quando la finanza controlla i ristoranti, gli Hotels ed i negozi di Cortina. Chiudete tutto il paese e lasciateli senza servizi, gas, luce elettrica e quant'altro: montanari ignoranti erano e tali resteranno, ma almeno che restino al gelo.
Sarebbe il caso che il padreterno oltre la neve, facesse scendere anche fiocchi di sterco in abbondanza, Cacchina d'Ampezzo!

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 05.01.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti MORTI CHE CAMMINANO stamattina !

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Inventa il vaccino per la malaria e si rifiuta di venderlo alle multinazionali.
Raggiunto il 90% di efficacia.

L’utilizzo dell’SPf66 è stato contestato duramente dagli scienziati nord americani che, a detta dello stesso Patarroyo, sarebbero colpevoli di un “razzismo intellettuale“.

Lo scopritore e' Manuel Elkin Patarroyo, nato ad Ataco, città colombiana del Dipartimento di Tolima, laureato in Medicina e Chirurgia presso la Universidad Nacional de Colombia, specializzato in immunologia negli USA. Nel 1984 fonda e dirige l’Instituto de Inmunología del Hospital San Juan de Dios di Bogotà. Attualmente è professore della Universidad Nacional colombiana e presso la Rockfeller University di New York.

Rifiuta 74 milioni di dollari da una multinazionale
preferendo di donarlo alla OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità
perchè tutti ne potessero usufruire.
L’unica condizione fu quella di chiamare il farmaco Colombia,
in onore del suo paese, ed essere prodotto a Bogotà.

http://www.ilpuntodivistaonline.it/?p=4935

anthσny★ c. (anthσny★c.) Commentatore certificato 05.01.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

A NOI I SACRIFICI E LORO ALLE MALDIVE!


Mi chiedo con quale faccia i signori Rutelli, Casini e Schifani continueranno a richiamarci al rigore senza sentirsi un po’ ridicoli.

Con quale credibilità politica potranno d’ora in avanti chiedere sacrifici ai pensionati, ai lavoratori, a quelli che il Capodanno l’hanno passato sui tetti o sulle gru per difendere il proprio posto di lavoro da 1000 euro al mese.

Certo, non pretendevamo che si mettessero a lutto per quel pensionato di Bari che si è gettato dal balcone morendo sul colpo dopo che l’Inps gli ha richiesto indietro parte della pensione; o per gli altri cittadini che si sono tolti la vita in questi giorni perché oppressi dai debiti; o per le lavoratrici dell’Omsa licenziate via fax il 27 dicembre.

No, pretendevamo molto meno: solo un po’ di sobrietà, di rispetto, di coerenza tra ciò che si predica e ciò che si fa.

Vedere quelle immagini del resort da 2550 dollari a notte, sapere che nemmeno in un momento così drammatico per il Paese, i nostri tre paladini dell’austerità non siano riusciti a rinunciare ad un Capodanno esotico alle Maldive suona un po’ come una beffa.

CHE DIO VI MALEDICA!

Uno qualsiasi Commentatore certificato 05.01.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evasione fiscale a Cortina Da Un Pezzo.

Il Miracolo di Capodanno.

A parte il fatto che hanno ACCERTATO l'evasione di oltre 42 tra persone e societa' in passivo che detenevano auto fuoriserie...

"gli ottanta 007 del Fisco, piombati alla vigilia di Capodanno, in fondo hanno fatto «bene agli affari» di ristoranti e boutique della perla delle Dolomiti, come la stessa Direzione del Veneto ci tiene a sottolineare. Gli incassi di quel giorno infatti risultano raddoppiati rispetto al giorno prima, ma aumentati fino al 400% rispetto allo stesso giorno dell’anno precedente.


Chissa' come mai...

Ehhhh, il nord duro e puro... :))))))))))))

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 05.01.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre odora ANORA OGGI DI DIGNITA' per non essersi piegato e paga ANCORA OGGI una vita di ideali e onestà e porta addosso i segni di un lavoro faticoso. Mio padre oggi è un disilluso, l'ennesimo, che aveva UN'IDEA di società egualitaria e credeva CHE CON LE LOTTE, CON LA PARTECIPAZIONE ATTIVA, CON L'INDIGNAZIONE E LA PROTESTA PER OGNI INGIUSTIZIA si potesse DAVVERO CAMBIARE IL MONDO! Ed io bambina apprendevo questo esempio di INTEGRITA' e questo SENSO DI RESPONSABILITA' nei confronti degli oppressi, delle ingiustizie e dei DIRITTI che vanno difesi, sempre ad oltranza. Io oggi mi rivedi in quel papà operaio al quale racconto la mia partecipazione e la mia determinazione, quel papà che forse oggi non crede più in un sogno ma vede solo un futuro per noi compromesso e senza speranze e che forse vorrebbe dirmi di FERMARMI E VIVERE LA MIA VITA SENZA ILLUSIONI, Ma è la natura, l'indole e l'esempio che mi fanno andare avanti...Ecco la mia risposta a chi oggi mi dice: chi te lo fa fare, illusa, tanto non cambia nulla..."Uno schiavo che non ha coscienza di essere schiavo e che non fa nulla per liberarsi, è veramente uno schiavo. Ma uno schiavo che ha coscienza di essere schiavo e che lotta per liberarsi già non è più schiavo, ma uomo libero" (LENIN).

Alice Violante 05.01.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto che questo blog è diventato il campo di gioco di un malato di mente che lo ha preso come il suo divertimento preferito per postare tutte le merdate fasciste che gli pare ?

cosa aspettate a bannarlo?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Don Raffaele, ha tutte le caratteristiche per esser Classificato Tempio Massonico.
La Cupola, gli Emicicli, la Spirale Eugenetica, la Klinica T3, il Parallelismo ad un Altro Tempio Massonico, al Sud.
Il Fallimento (Pilotato) è ormai un Target.
La Massoneria Inglese, si dice che Fondasse le origini nel Granducato di Toscana.
Gli Usa, furono il Modello di Fattoria mutuato da esso.
Or, visto il Proliferare delle altre Farm, in Cina, Russia, Afrika, Emirati, etc. par giunto il momento di un meritato Riposo.
Italy, will be the next Wonderland...
Heidy, ti sorridono i Monti...

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Gli immigrati, specie se clandestini, sono persone che ci fanno il piacere di venire a vivere da noi, che apprezzano e godono i servizi che noi forniamo loro e debbono pure pagare ?

Del resto il nostro e un paese scarso ad immigrazione, bisognoso di mano d’opera non qualificata ed a basso prezzo, un paese dove la malavita scarseggia ed ha bisogno di gente nuova che la vivifichi.

Anche le nostre forze di polizia, con una popolazione come la nostra, così aliena dal delinquere, ha bisogno di qualcuno con cui addestrarsi.

E ora salta fuori un Calderoli qualsiasi che – in disaccordo con tutta la nazione – li vuole pure far pagare qualche euro per i “servizi” che ci offrono disinteressatamente?

Invece dovremmo dare loro un premio, magari simbolico, ad esempio 200 euro ogni qual volta rinnovano il permesso di soggiorno.

Rita Domenichini Commentatore certificato 05.01.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPLICEMENTE FANTASTICA !!!!!!!!!!!!!!!!

la tua lettera mi ha fatto piangere.....
anchio credo nei valori umani che hai pregevolmente espresso in queste poche righe...
abbraccia tuo padre forte anche da parte mia
GRAZIE

ciao

remo

remo ruggerini 05.01.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Torna A Casa LIRA!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 05.01.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come sono andati i controlli della guardia di finanza a cortina?
qualcuno ha delle notizie?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 05.01.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma possibile che il Presidente del consiglio, con tutte le pizzerie, osterie e paninoteche, che ci sono lì attorno, dovesse scegliere proprio palazzo Chigi per il cenone dell’ultimo dell’anno, portandovi oltre tutto la famiglia e due parenti!
Dov’è finito il senso del risparmio nei confronti delle risorse pubbliche? dove la tanto invocata sobrietà nello svolgimento del proprio ruolo istituzionale in chi dovrebbe essere primo esempio di virtù?
Al limite, se il lavoro l’avesse davvero costretto a rimanere in sede senza intervallo, sarebbe stato opportuno che se ne stesse solo, evitando anche di ricorrere a qualcuno del personale, tanto le chiavi del palazzo le ha sempre con sé, per qualsiasi evenienza.
Con una lampadina a basso consumo, fermo il termostato a 18 gradi, aperto il gas per dieci minuti, giusto il tempo per scaldare lenticchie e cotechino precotto, breve chiamata con moglie, figli e nipoti, allo scoccare della mezzanotte. Un comportamento del genere, così austero e spartano, avrebbe sicuramente riscosso il plauso persino da parte del senatore Calderoli che, contento, si sarebbe concesso un grappino doppio, a casa sua, non ai prezzi stracciati della buvette.

Rita Domenichini Commentatore certificato 05.01.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo vivendo un movimento di pensieri e sentimenti e azioni collettivo che è in divenire,
che è prendere consapevolezza di noi stessi e del mondo e cambiare noi stessi e il mondo. Si tratta di rivoluzionare se stessi, la realta in cui viviamo, l'italia e il mondo. Uscite come quella di questo professore RAPPRESENTANO LA SUMMA DELLA POCHEZZA UMANA CHE ORIENTA I PROPRI SFORZI AL POTERE DI POCHI E ALLA SOFFERENZA DI MOLTI; LA POCHEZZA E LA MEDIOCRITA DEL POTERE SI SINTETIZZA NELLA PROPRIA INCAPACITA DI VEDERE UN NUOVO SE STESSI E UN NUOVO MONDO DOVE SI VIVE LA GIOIA DELLA LIBERTA E LA LIBERTA DELLA GIOIA.
E' ora per tutti gli uomini e le donne libere, veramente liberi dell'italia e dell'intero pianeta Terra di pensare, sentire, agire la parola
RIVOLUZIONE. E non è detto che si tratti di rivoluzione armata e violenta, si tratta di rivoluzione in se stessi e rivoluzione del proprio concetto di vita e di rivoluzione che ispira altri alla rivoluzione. Una rivoluzione delle proprie esperienze di vita è premessa da una rivoluzione di pensiero; quindi una rivoluzione sociale è premessa da una rivoluzione di pensiero collettivo; ERGO SIAMO SULLA STRADA BUONA.
RIVOLUZIONE SOCIALE PER ME SIGNIFICA CAMBIAMENTO DRASTICO DI ATTEGGIAMENTO DI DIVERSI INDIVIDUI CHE CAMBIANDO LA LORO CONSAPEVOLEZZA IN MODO PROFONDO, PORTANDO UN CAMBIAMENTO RADICALE NELLA SOCIETA.
FORSE DOVREMO ARRIVARE A ESSERE DISPOSTI A MORIRE PER L'UTOPIA DI UN PIANETA LIBERO, VERAMENTE LIBERO, BASATO SULL'AMORE E SULLA LIBERTA, ESSERE DISPOSTI A PENSARE, SENTIRE, AGIRE IN UN NUOVO MODO, NUOVO COME NON E' MAI STATO. SE ARRIVEREMO A QUESTO NON POTRA CHE ACCADERE LA LIBERTA, NELL'UNIVERSO CI SONO FORZE IN ABBONDANZA PER REALIZZARLA, E INNANZI TUTTO CI SONO FORZE INFINITE IN NOI STESSI, FORZE CHE NON ABBIAMO MAI RIVELATO A NOI STESSI.
Conta creare movimenti locali come il movimento 5 stelle che siano aperti a entrare in un MOVIMENTO DI CAMBIAMENTO COLLETTIVO MONDIALE. Operare a livello locale e mondiale. Ciao

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 05.01.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

ED ORA DEVE STARE ATTENTA....E' L'UNICA TESTIMONE....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 05.01.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

sul s.raffaele:

ma proprio i due che sapevano tutti i maneggi sono morti? caspita, la morte ci vede molto bene.
non voglio fare complottismo, pero' complimenti alla morte.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 05.01.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Mi chiedo se anche lo staff non si sia stufato di leggere commenti contrari a qualsiasi principio etico ed inneggiante chiaramente alla differenza tra popoli e razze, commenti dunque palesemente razzisti che prima di sparire ci mettono fin troppo tempo.

Voglio solo precisare che fenomeni sociologici e politici stile fascismo e nazismo, con tutto quello che ne e' conseguito, sono nati e hanno trovato terreno fertile nell'ignoranza atavica della gente di quei tempi ma anche NELLA TOLLERANZA E NELLA SOTTOVALUTAZIONE di certi atteggiamenti e comportamenti.
Pare che ultimamente questo tipo di "ideologia" stia tornando in auge anche oggi.
A questo proposito c'e' un sito che e' a livello internazionale e che si chiama StormFront, c'e' anche la sezione italiana.

Tra i tanti DELIRANTI commenti che si leggono su quel sito c'e' questo, scritto da un imbecille che si chima "Principe nero":
"VOGLIO CHIARAMENTE DIRE CHE NON CONDIVIDO AFFATTO E TROVO SCHIFOSO ANCHE SOLO ANDARE E FARE SESSO CON UNA NON BIANCA....;)
Secondo me è quanto di piu'incompatibile e contraddittorio per chi frequenta SF.....
Secondo,sugli ebrei,mi pare perfino superfluo dirlo........
NE ISLAM,NE SIONISMO...."

http://www.stormfront.org/forum/t576055/

Ora, mi chiedo se vi sia una qualche tentazione di trasformare questo splendido forum di Beppe Grillo.it in una brutta copia di StormFront.

Lo chiedo perche' se fosse cosi' me ne andrei subito.
Buongiorno a tutti meno ai vari giovannini, ivanone, mgras e quello che oggi spara caxxate sotto il nome di "I 5 STALLE LITIGANOPER SOLDI?"

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 05.01.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono più evasori nella minuscola Cortina che nella metropoli Partenopea. Siete il tipico caso del 'pezzo di merda' che arriccia il naso per la puzza di sterco che egli stesso emana.
Che bello questo Veneto leghista.
Sput.

Senero Despore, Napoli Commentatore certificato 05.01.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo tornati al medioevo, siamo solo schiavi, privi di tutto ormai. Gli schiavi avevano un lavoro, un posto dove dormire, del cibo anche se misero. Noi siamo ancora meno, dobbiamo pagare le tasse non riceviamo assolutamente nulla in cambio, siamo anche disoccupati a reddito zero ma veniamo iscritti come evasori totali. La nostra più grande colpa è essere vivi e non poter morire liberi. Era megli tutto di questa classe politica e dirigenziale, anche il fascimo era meglio. Ora abbiamo di nuovo le SS, Equitalia, Guardia di Finanza, Agenzia Entrate etc. Solo il suiccidio può liberarti da questi aguzzini. Solo il Suicidio è rimasta l'ultima libertà concessa da Questi Barbari Governanti, la pubblica gogna ci attende!

lino fiori 05.01.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Silvio, dalle ultime dichiarazioni, la casta dice di avere uno stipendio di soli 5/6mila euro al mese, forse si sono dimenticati di aggiungere tutti i vitalizi a loro disposizione e tutte le spese per mantenere il partito di appartenenza. Spero che nel 2012 sia approvata, velocemente, una manovra atta a eliminare tale esubero di spesa pubblica. Solo Lei Presidente Berlusconi può farlo....forza vada avanti.

Graziella Zillo 05.01.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politica Metamorfica.
Passati dalle Ministre Troie alle Uome.

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e tutti
vai/andate a leggere questo.

C'è spiegato l'ultimo mostruoso imbroglio bancario.
Mostruoso.

http://www.trend-online.com/prp/schema-ponzi-europeo/

Maurizio Castellini, SOMMACAMPAGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
il punto debole di noi italiani è che parliamo, parliamo, sbuffiamo, ci arrabbiamo e non facciamo niente. Aspettiamo che Grillo dia il là? Ma chi dobbiamo aspettare? Solo noi stessi! E allora facciamo questa protesta ...decidiamo un giorno, tutti insieme facendo un tam tam sui vari facebook, twitter utilizzando la tecnologia...cosa dite? Non è possibile?...ecco perchè siamo così in questa condizione. Ci sarà sempre qualcuno che non è d'accordo..che comunque continua a vivere decentemente, aspetta gli altri che facciano il primo passo per poi accodarsi....io ho 40 anni, ho perso il lavoro due anni fà e al giorno d'oggi ancora non ho trovato niente cercando qualsiasi cosa disperatamente...ormai sono scoraggiata e ogni giorno mi sveglio con l'ansia delle nuove tasse, aumenti della benzina, aumenti dei generi alimentari, aumenti di luce, gas ecc...con mio marito impiegato ( ringraziando ancora perchè lui ce l'ha il lavoro...per ora) e una bambina in crescita di 12 anni non so...siccome ho una vita sola vorrei riuscire a viverla decentemente e non trovo giusto essere assogettata e schiavizzata e incatenata da quattro babbuini, ma che dico quattro....non riesco neanche più a contarli questi personaggi della classe politica....FORZA RAGAZZI...SVEGLIAMOCI...

gloria rizzi 05.01.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del blog, non sono riuscito a leggere tutti i post, ma quasi tutti. Vedo che ci si scaglia, a ragione, contro questa Casta Politica che, però, ricordiamolo ha le radici ancora nel 1947 quando i "cari" Padri Fondatori della Patria, Destra Centro e Sinistra accomunati da pensieri diversi ma dall'obiettivo unico, decisero che gli Italiani NON erano in grado, cioè abbastanza "maturi" per avere una Democrazia. Quindi dovettero chiamare l'Italia democratica, ma in realtà, hanno creato l'Oligarchia di questa Classe Dirigente Politica.
La quale composta per lo più da pezzenti con le pezze al culo, e abilmente ammaestrati dal trio A( industria) A(politico) e C( Banche) impararono come depredare giorni per giorno sempre più questo splendido Paese ormai ridotto a grattare il culo del barile, per tutte le montagne di soldi che sono riusciti a rubare,i loro dorati stipendi sono la minima parte dei soldi che rubano, ricordiamocelo. Il precedente Presidente l'ha dimostrato a più riprese!
Comunque, e anche questo dobbiamo ricordarcelo, NON ci sono riusciti da SOLI,
Hanno avuto bisogno dei Sindacati, che stanno prendendo per i fondelli i lavoratori da almeno 40 anni, hanno avuto bisogno dei Magistrati corrotti, che a loro volta mettevano nell'angolo i Magistrati onesti oppure li facevano saltare in aria. Hanno avuto bisogno delle Mafie, delle Banche, delle Forze dell'Ordine e di tutte le altre caste che si sono create in Italia per poter mangiare sulle spalle dei pochi che veramente lavorano.
Hanno imposto tali limiti che le Aziende straniere non sono più venute in Italia
Hanno fatto scappare le Grandi Aziende oneste
Hanno fatto scappare le Medie Aziende oneste
Stanno facendo scappare le piccole aziende oneste
qualcuno mi spieghi,con cosa Monti farà ripartire l'Italia?
Svegliamoci, ci stanno per l'ennesima volta prendendo per il cxlo solo per succhiare le ultime stille .
Bravissimi quelli che hanno detto che il lavoro si fà con la fantasia,ma ANCHE SENZA QUESTI

aldo moro 05.01.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA C'E' UNA COSA CHE NON MI TORNA: PERCHE' VOGLIONO FARCI ALZARE IL TETTO DELL'ETA' PENSIONABILE E POI SE HAI 40 ANNI NON TROVI GIA' PIU' LAVORO? NON QUADRA, NON CAPISCO...

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 05.01.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso BASTA.Ci hanno portato via tutto e continueranno a farlo ma non la dignità.Noi dormiamo poco in preda ai pensieri mentre loro si cullano tra sogni tranquilli.E' ora di rovinare il sonno anche a loro senza violenza ma con la disobbedienza

gualtiero papurello 05.01.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE CUIUS DE...

Delegazioni di leghisti vanno a Lourdes per chiedere alla Madonna il riconoscimento della Padania.

Nostra Signora del Rosario si mostrò in tutto il suo splendore e, rimettendosi a posto la giarrettiera, si addormentò.

Forse non era la madonna.

Il mistero si fa sempre più fitto.

Saranno state la Nicole o la "Santa" Barbara travetite da suora?

Il fitto si fa caro e l'alloggio si restringe.

CAVULUS.

By Gian Franco Dominijanni


Però, Grillo e anche voi dello staff siete strana gente!!!

Tra i commenti razzisti del solito fasciolegaiolo e altri come acul utopia oggi e vito farina ieri, il blog sembra una discarica di escrementi del non si sa bene neanche di chi sia, che tutte le mattine si aggiunge al marciume di sputi,

mentre di chi ha seriamente qualcosa da dire viene etticchettato come nemico e invasore rosso, per cui viene immediatamente offeso, umiliato e cancellato, e specialmente se votato, se non in alcuni casi anche il più votato!!!

E datevi anche voi una regolata, altrimenti sembrerebbe che i commenti marci (escrementi) di sotto sono li apposta per giustificare le cancellazioni di altri blogger seri ma indesiderati e politicamente scomodi!!!

Mi darete atto che almeno un ragionevole dubbio per una tale tesi permane: sta a voi colmare i dubbi e i vuoti che man mano si verificano.

Tanto quanto.

A buon intenditor.

Tony Commentatore certificato 05.01.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' Guerra Fredda: la baia dei Porci come lo Stretto di Hormutz.
I Porci, sempre gli Stessi.
Son Scaramucce: non Cucite le Vele, non Tingete le Uniformi, non Tornite le Torri dei Carri Armati, non Fondete i Cannoni, non Assemblate le Linci, non Comprate le Scatolette Fiat Spam , non fate le Troie al Bordello dei Militari, non fate i Cappellani delle Bare Afghane, non Vendetevi alla Tivu^, non Sporcate le Piazze con l'Immondizia dei Partiti...

Non Comprate.
Scambiate...

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mica è vangelo quello che dicono i professori.
Sparano cazzate solo per i loro interessi e i loro padroni.
Fregatevene di quello che dicono e imparino a parlare semplice.
Per loro 2+2 non fà 4,
ma 2+(5-3+7x4:6.........................)= 4.
Complicazione affari semplici, per giustificare i loro alti stipendi.
Baroniamo???
Sù la testa popolo bue!!
Marcello

marcello viscione 05.01.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

IL VIRUS DELLA POLITICA
Si puo' entrare nel sistema ed immettere un VIRUS benefico. Si entra in punta di piedi , si lavora in un ambiente contaminato , ovattato , di potere.
Non è detto che tutti ne siano immmuni perchè la posizione , il potere , i contorni ovattano , corrompono , comprano , in modo sottile ed ogni giorno.
Un mestiere non facile quello del portavoce , terminale dei cittadini , della rete e ariete del nostro programma. Insieme a doti di coraggio , deve abbinare la pazienza al servizio della comunità.
IL virus della politica contamina perchè si gode di una grande libertà , che puo' essere intesa come proiezione della libertà dei cittadini oppure come esaltazione del proprio ruolo ed EGO.

Quali sono i sintomi della CONTAMINAZIONE ?
A ) non ammetere errori e palesi cazzate

B) negare ad ogni costo l'evidenza , utilizzare i propri staff per difendersi e contrattaccare

C) considerare la rete un elemento di sfigati e di disturbo , non comunicare e spesso dire " devo andare , ho un importante consiglio o risoluzione , scusate io lavoro , non ho tempo da perdere "

D) diventare insofferente ad ogni intrusione , anche del fondatore e garante del movimento , rispondere piccato , accusare chi non ha colpe e dargli del rincoglionito.

F) utilizzare i media di regime come portavoce aggiunti ; correre da un giornale all'altro repubblica , unità e riviste web con interviste in esclusiva pensando di usarle come strumento di pressione per sè e per il suo gruppo , con il risultato alla fine di venir usati per sputtanare il movimento

G) lanciare messaggi sibillini , riflessioni se lasciare o no' il movimento e prendersi una pausa di riflessione , dimenticando CHE SI E' PAGATI DAI CITTADINI PER FARE IL PROPRIO LAVORO
H ) APPRODARE AL GRUPPO MISTO DOPO EXIT STRATEGY

peccato , VECCHIA POLITICA.

http://www.ilriformista.it/stories/Prima%20pagina/418146/

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VITA DELL'ITALIANO E' SEMPRE STATA UNA VITA DA FOTTUTO E CONQUISTATO!

E' STATO INVASO DA CHIUNQUE E QUANDO HA CREDUTO DI ESSERSI LIBERATO DALL'INVASORE, SI E' DIMENTICATO L'OCCUPAZIONE ETERNA DELL'ALLEATO!

ORA SI STA FACENDO INVADERE PER L'ENNESIMA VOLTA
E QUESTA VOLTA RISCHIA L'ESTINZIONE!

I 5 STALLE LITIGANO PER SOLDI? 05.01.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Luca Mazzucco, la tua lettera piena di riconoscimento per tuo padre operaio, mi ha riportato alla memoria il mio di padre, faceva l'infermiere e ha fatto studiare me e mia sorella, mia madre era casalinga, non avevo soldi in tasca nè li chiedevo, lavorava per mantenerci tutti, faceva le notti, girava in bicicletta per fare presto, alle medie un professore fascista era solito chiedere , dopo l'appello, che mestiere fa tuo padre, in quella classe la maggior parte erano figli avvocati, ingegneri, commercianti, impiegati, io solo ero figlio di un salariato, un infermiere generico, allora me ne vergognavo, oggi, troppo tardi, me ne vergogno e chiedo scusa al mio povero babbo, comunista e partigiano, a cui ho solo dato un motivo di orgoglio, mi sono laureato lavorando e a spese mie.
Grazie Luca e grazie a mio padre.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 05.01.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Bastonano il Cane, ma non voglion far Saltar la Cuccia...

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Sharm El Sheik (AFRICA)

VISTO DI INGRESSO PER UNA
SETTIMANA FRA 15 E 30 EURO!


DA NOI GLI AFRICANI ENTRANO GRATIS!

OFFRITEGLI 3 BONUS STUPRO IN OMAGGIO COGLIONI!

I 5 STALLE LITIGANO PER SOLDI? 05.01.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Borsa, Milano in calo
Male anche le europee
Spread sopra i 500


DOVE POSSO TROVARE IL COGLIONE CHE DICEVA CHE LE

DIMISSIONI DI BERLUSCONI VALEVANO ALMENO 300 PUNTI

DI SPREAD?


FRANCESCHINIIIIIIII DOVE CAZZO SEI?

I 5 STALLE LITIGANO PER SOLDI? 05.01.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE FINE HANNO FATTO I GIOVANI?
Da quando Monti è al governo i giovani hanno smesso di protestare, e io mi chiedo: perchè? Che cosa è cambiato rispetto a prima? Forse perchè l'attuale governo è sostenuto anche dal PD, che ha sempre appoggiato (prima) le proteste dei giovani? Questo governo sta ammazzando ancora di più il loro futuro, e nessuno fiata... Nel governo nessuna rappresentanza, l'età media della squadra di governo si e alzata dai 52 anni del governo berlusca a 64 anni. Il governo è formato da quei "professoroni" che rappresentano e sostengono un modello economico fallimentare che ha distrutto tutto quello che si poteva... GIOVANI SVEGLIATEVI!!!

vincenzo 05.01.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

visto business russia

1 mese entrata singola 90 Euro

1 anno entrata multipla 305 euro


basta cercare su internet!

italiani coglioni bis 05.01.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per entrare in Ucraina è necessario il passaporto non scaduto e con scadenza superiore a tre mesi, ricordarsi di applicare la marca da bollo al passaporto che ha valore un anno dalla data di annullo e che costa Euro 43,14!


hahhahahahh pre entrare in ucraina 43 eurooo heeee


se però cercate di avere un permesso di soggiorno per lavoro la cifra fa a finire introno a 300 euro l'anno!

noi siamo fessi!


viviana perchè non vai in ucraina ed esci da rompere i coglioni in italia?

per viviana 05.01.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPULITE IL BLOG DAI FASCIO-LEGHISTI !

LEGGERE CERTE LETTERE è UNA VERGOGNA PER TUTTI!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI natura non sono un pessimista, ma la realtà quotidiana, sotto gli occhi di tutti, mi fa credere che andrà a finire come deve andare. Male! Ma nel male speriamo di avere almeno la magra consolazione dell'opportunità di fare piazza pulita, nel vero senso del termine, della casta , dei ladri, di tutti i portaborse e tagliaborse che ci hanno ridotti a sperare nell'orrenda possibilità che ci sia anche una sovversione pur di cambiare le cose.
Non lasciamoli scappare....

SISTO Z., S. Maria La Longa (UD) Commentatore certificato 05.01.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro amico la tua triste storia è purtroppo la storia di milioni di Italiani e di uomini e donne di tutta la terra.
Ci siamo illusi che con la "democrazia" le cose sarebbero cambiate...ma il fatto è che dalla notte dei tempi "pochi " hanno sfruttato "molti", questa è la storia.
Ma la storia ci ha insegnato anche che quando si arrivava a toccare il fondo,e il commento del "professore" sopracitato indica che siamo molto vicini,il popolo ,almeno per un po rialzava la testa e faceva cambiamenti.
Ricordi qualche secolo fa in Francia...un assistente del Re disse al Re: "Sire...il popolo ha fame ,non ha pane...la risposta fu...che si mangi le briosche..." poi dopo poco fu la Rivoluzione, qualcosa cambiò almeno per un po.
Ci siamo vicini purtroppo, e queste "sincere prese di posizione" di sostenitori del potere lo indicano.
Forza amico e coraggio,ancora poco e il glorioso popolo Italiano si sveglierà,è la storia che fa il suo ciclo...un saluto a te e a tuo padre.

Raffaele Botti 05.01.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lele Mora non ce la fa più a restare in carcere, chiede aiuto ai suoi amici intimi, ma Berlusconi e Fede non gli rispondono, che carogne, quando toccherà anche a loro?

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 05.01.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera disarmante ,ma che rispecchia la cruda realtà,frutto di anni si lotte sindacali inutili e colluse con il capitale che non hanno fatto che obbligare l'operaio a fare l'operaio, non prospettandogli nient'altro che un posto sicuro.
L'operaio deve entrare nella gestione delle fabbriche ,nei consigli direzionale,nella gestione dello stato questo meccanismo di Fascista memoria si chiama Socializzazione ed è l'unica soluzione.

Aldo Resega 05.01.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli, un Scilipoti d'antan , si è convinto di essere intelligente e accusa Monti di aver gozzivigliato a palazzo chigi, confondendolo con il suo ex ed attuale padrone berlusconi, ricevendone una risposta schiaffo, la cena era pagata con i soldi propri e senza stipendio, diversamente da lui disonorevole extrapadano volgare cavernicolo.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 05.01.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

GUERRA TRA...

Calderoni pare abbia presentato un’interrogazione chiedendo all'attuale presidente del consiglio di dar conto delle modalità di svolgimento della cena del 31 dicembre 2011.

Monti: "Cotechino e lenticchie pagate da mia moglie".

Forse che lo zampone si è ingelosito del cotechino?

Cheguerradaporci... altritempiquandoiporcieranoaltrieregnavauncomplicesilenzio.

PORCI.

By Gian Franco Dominijanni


Segui i $oldi e troverai il Mandante.
Falcone seguiva un Buon metodo.
Problema e Rimedio.
L'Italia è un Protettorato Usa.
Berlusconi fu la Testa d'Ariete.
Monti è il Maglio.
Sembra un Rimedio, ma sta a Berlusconi come il Testamento di Hitler fosse Riferibile al Mandante.

Passati gli Eccidi degli Stallieri alla Bormann, ritorna il Ministro Testamentario delle Finanze Ombra.

Certo che l'Oro delle Nostre Riserve è In$anguinato per bene.
Effetto Lifting, ma la Troia è sempre Tekla.
Prostituta dai Mille Figli Ignoti.
Buongiorno Italia, continua a farti Fotterte da una Troia che si divide fra Torino, Gstaad e Saint Malo.
Ci volevan Professori della Mengele University per guarire Eluana...

Hitler era un Dilettante.
Un Imbianchino.
Or siam nelle mani dei Pittori.
Che lavoran con la Carne, il Sangue, le Lacrime, le Viscere.
Arcimboldi, gia'...

enrico w., novara Commentatore certificato 05.01.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Non so come faremo, ma di sicuro ce la faremo!Questo non è un sistema, non possiamo accettarlo!
Siamo finiti in un buco nero dove il buio è chiamato mercato e gli esseri umani consumatori!
Faccio il commerciante, tratto prodotti biologici, e considero il mio un lavoro al servizio della comunità, che per me significa fare il vostro interesse, curarmi della vostra salute, darvi servizio e qualità!
Presto o tardi questo sistema distruggerà anche me, ormai è diventata una lotta quotidiana contro le spese, gli aumenti, ed equitalia che si va viva ogni giorno con un calcolo nuovo e pretende soldi che non ho!
Mentre la gente piange miseria anche qui, in provincia d'Ancona, c'è il progetto di mettere un rigassificatore, a nostre spese, vicino la costa. Ennesimo sperpero di soldi pubblici!
Ci ataccano su tutti i fronti, ma prima o poi ce la faremo, ancora non so come!
In attesa che la rivoluzione silenziosa porti i suoi frutti sto attaccato alla vita e a questo blog, unica perla di saggezza nel marasma quotidiano.

Cenere 05.01.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

9 dicembre 2007

Umberto Bossi:

«Abbiamo il dovere morale di liberare il nostro popolo da questa Italia schiavista. Il potere colonialista imbecille non capisce che il popolo aspetta solo il momento per attaccare, e quel momento verrà»

Questo lo dicesti tu brutto bastardo!

Attaccherà sicuramente questo popolo ed anche tragicamente per averlo disrutto da tutte le nefandezze che ci hai propinato!

Tu e quell'altro bastardo chiamato Berlusconi
siete i veri responsabili di questo disastro!

Avete avuto come complici quelli dell'opposizione che hanno lasciato il paese nelle vostre mani e ora è lì da vedere come siamo ridotti!

Ritorneranno gli anni di piombo e i primi a cadere sarete voi con i vostri complici!

Uno qualsiasi Commentatore certificato 05.01.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che dire, senza operai neanche gli imprenditori esisterebbero, sarebbe il momento di scioperare alla vecchia maniera, quando ci si fermava per intere settimane, ma i sindacati, che vengono pagati dagli operai, no! lo sciopero lo regolamentano! e voi operai pagate ancora i sindacati? e quando Mario Deaglio(nè prof., nè sig.) dice certe cose....mah io non so cosa gli farei, ma nulla di bello. facile dirlo in radio, lo dica apertamente! svegliamoci, italiani, è il 2012, ed è ora

Luca Mazzotti 05.01.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Scilipoti andrebbe carcerato per la sua amoralità
per la sua disonestà
per la sua ridicola immagine
per la sua stupidità
per la sua pochezza mentale e civile.
Scilipoti ha il fisico del mafioso e del galeotto nato.

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 05.01.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Malgrado le ingiustizie permesse dal nostro sistema, sostengo Beppe perchè è l'unico portavoce della nostra società e di lui hanno timore altrimenti non continuerebbero ad attaccarlo. Confido in chi applica le leggi e gestisce il potere verso i cittadini che abbia il buon senso necessario.

L'esempio degli Agenti dell'Agenzia delle Entrate andando a cercare subito chi le tasse era evidente le evadesse a Cortina, mi fa sperare che il potere sproporzionato di cui dispongono possa comunque portare un risultato concreto ma etico.

E' prudente non dare mai troppi poteri a nessuno perchè presto o tardi, ci si pente.

Auspico non vi siano ingiustizie in questa sproporzione di poteri e sappiano discernere sempre chi ha troppo e non vuole contribuire, da chi ha poco e niente e tira a campare.

Sicuramente è da punire chi si è arricchito oltremodo grazie all'evasione... mentre chi tira a campare non per scelta ma perchè deve farlo, se vuole la spesa, la corrente, l'acqua, un tetto, l'auto anche se raggiungesse questo con lavoro nero, i diritti di un esistenza decorosa e dignitosa per me hanno peso maggiore della lotta all'evasione considerato dove finirebbero i soldi...

Fortunato 05.01.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

ma vattene, Satana!
CLICK
vivianav..

satana ? vivvi calma ,calma, altrimenti ti si alza la pressione : ma dove vivi ? in paradiso ?


vivvi...dai, dammi i 4 numeri da giocare al lotto . facciamo meta' per uno se vinciamo.

Rita Domenichini Commentatore certificato 05.01.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bona Befana a tutti!!

http://youtu.be/UQFqXDCN80E

er fruttarolo? Commentatore certificato 05.01.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

viviana stai zitta che grazie all'italia fatta da quelli che tu chiami fascisti hai avuto molto più di quel che hai dato.

dovevi nascere in un altro paese.

a viviana 05.01.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... e se il Porcellum non venisse abrogato dalla Corte nonostante il milione e duecentomila firme ?

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 05.01.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

da questo punto arriveremo presto a rammaricarci di non esserci mossi prima.

niamo suppo 05.01.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

metterò pure un bel cartellino con un bel segno di divieto e denro la bandiera italiana con scritto sopra "non si assumono italiani e non si fa credito a italiani e comunisti"!

Voi lo fare per i politici?

ok io lo faccio per gli italiani.


Voi non sapete cosa costa ad un imprenditore essere italiano e parteggiare per l'italia ma io lo so quanto mi è costato in passato!

tutte le inculate le ho prese da italiani mentre i soldi li ho fatti con arabi e russi.

vaffanculo italia e italiani!

MORITE!

imprenditore 05.01.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**STIPENDI NETTI IN EURO DEI PARLAMENTARI

1)Italia 144.084
2)Austria 106.583
3)Olanda 86.125
4)Germania 84.108
5)Irlanda 82.065
6)G. Bretagna 81.600
7)Belgio 72.017
8)Danimarca 69.264
9)Grecia 68.575
10)Lussemburgo 66.432
11)Francia 62.779
12)Finlandia 59.640
13)Svezia 57.000
14)Slovenia 50.400
15)Cipro 48.960
16)Portogallo 41.387
17)Spagna 35.051
18)Slovacchia 25.920
19)Rep. Ceca 24.180
20)Estonia 23.064
21)Malta 15.768
22)Lituania 14.196
23)Lettonia 12.900
24)Ungheria 9.132
25)Polonia 7.369**

schifoso schifani 05.01.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

STIPENDI NETTI IN EURO DEI PARLAMENTARI

1)Italia. 144.084
2)Austria. 106.583
3)Olanda. 86.125
4)Germania. 84.108
5)Irlanda. 82.065
6)G. Bretagna. 81.600
7)Belgio 72.017
8)Danimarca 69.264
9)Grecia 68.575
10)Lussemburgo 66.432
11)Francia 62.779
12)Finlandia 59.640
13)Svezia 57.000
14)Slovenia 50.400
15)Cipro 48.960
16)Portogallo 41.387
17)Spagna 35.051
18)Slovacchia 25.920
19)Rep. Ceca 24.180
20)Estonia 23.064
21)Malta 15.768
22)Lituania 14.196
23)Lettonia 12.900
24)Ungheria 9.132
25)Polonia 7.369

schifoso schifano 05.01.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Con amarezza vedevo scorrere le parole di questa lettera...però ad un certo punto sono saltata sulla sedia...ma come? Il prof. mario Deaglio dice queste cose sul tempo libero??? ohè...vabbè...ma un Prof. di cotanta cultura sul lavoro che NON conosce la legge 81/9 aprile 2008 sulla Sicurezza e SALUTE del lavoratore...beh!!! Il problema è che i lavoratori stessi NON la conoscono...e c'è "interesse" perchè questo avvenga...altrimenti avrebbero le armi giuste per contrastare tanti problemi, a cominciare dallo SFRUTTAMENTO PRODUTTIVO...al mancato riposo e recupero psicofisico e quant'altro che qui non mi è possibile discutere...ce n'è troppo da dire! Solo una cosa vorrei GRIDARE...perchè intorno me vedo TROPPA INERZIA e STUPIDA RASSEGNAZIONE: LAVORATORIIII...SVEGLIAMOCIIII...MA VERAMENTEEE!!! iN prima personaaaa E NON DELEGANDO SEMPRE AGLI ALTRI (sindacalisti o RSU o RSL) i nostri diritti! IL SINDACATO SIAMO NOI...MUOVIAMOCIIII!!!

rosalba stranieri 05.01.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

@Rita Domenichini

Sono soltanto gli extracomunitari che fanno lavori umilianti e dannosi per la loro salute!

Il tuo lavoro, e di molti come te, quello di
farsi mantenere dai genitori fino a 35 anni
per studiare, o meglio, per far finta di
studiare.......!

Il fatto è che questo genere di lavori troppo spesso non viene rifiutato dai ragazzi ma dagli stessi genitori che:
"No, mio figlio non andrà a fare l' imbianchino per 800 euro al mese".

Ai colloqui di lavoro i ragazzi si presentano
accompagnati dai genitori e sono gli stessi
genitori che combinano questi disastri.


Oggi quasi 4 milioni di posti di lavoro che i nostri sciagurati sindacati neppure conoscevano, impegnati come sono stati per anni in "disoccupazione sopra/disoccupazione sotto, sono finiti in mano a spesso molto bravi e disponibili lavoratori stranieri, che si adattano a tutto perchè hanno NECESSITA'.

I nostri questa necessità non l' hanno perchè hanno il CULO coperto da genitori, nonni e zii che come minimo gli lasceranno in eredità un appartamento.

Ringrazia loro per quel che stai facendo diversamente saresti nella merda fino al collo!

Uno qualsiasi Commentatore certificato 05.01.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono vecchio: non ho più le forze fisiche per combattere e non ho mai avuto capacità dirigenziali ed organizzative. Non so se Grillo le abbia entrambe comunque faccio notare che uno dei problemi più pressanti (oltre naturalmente alla corruzione) è al momento quello del lavoro (produzione/occupazione). C'è quel famoso 40% di persone che non votano e che potrebbe essere un immenso serbatoio per chi propone una alternativa politica. Perché non 'sondare'? Perché non andare a vedere cosa vogliono per tornare in cabina?

nando del turco 05.01.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Divertiamoci un po’
L'OROSCOPO DI CLAUDIO SABELLI FIORETTI

http://www.la7.it/maancheno/pvideo-stream?id=i494477

Regola aurea: se l’oroscopo ti dice bene, prendilo in considerazione, se ti dice male non gli credere.
Le stelle dicono la verità, non sbagliano mai, al massimo qualche volta saranno ubriache
Considerazione: perché gli oroscopi sono stupendi ma la vita fa schifo?

Le strane coppie
Nati lo stesso giorno:
4 agosto: Obama e Pippo Civati
19 marzo: Monti-Bruce Willis
25 novembre: Giorgio Faletti e Pinochet
29 settembre: Berlusconi e Bersani (sembra che Berlusconi non gradisce questa cosa qui e ha affidato a Ghedini la riforma dello zodiaco)
22 settembre: Ronaldo e Roberto Saviano
11 gennaio: Matteo Renzi e Lopez (la serietà se la giocano)
20 aprile: D’Alema e Hitler (ma ovviamente Hitler era molto più a sx di D’Alema)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Rita Domenichini

Sei proprio una persona di merda!
Quelli come te, non solo sono la vergogna dell'Italia, ma della razza umana tutta.
Sei il peggio che questo sistema ha potuto produrre: odio, ignoranza, violenza ed egoismo condensati in un inutile ammasso di cellule avariate.
L'unica consolazione è sapere che vedere la felicità degli altri ti fa soffrire.
Ti auguro una vita d'inferno.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I yankees "cercavano le armi di distruzione di masse" e non le trovarono
ma portarono la democrazia in Irak

adesso due bombe fra sciiti e suniti lasciano parecchi morti

nelle democrazie yankee l'articolo primo delle constituzioni che lasciano nel mondo è la morte, il piombo e la bomba a mano

aggg meno male che non credo in dio perche si esistese li chiederei tante cose a lui!

e al negher obama lo primo che hanno fatto è dargli il premio nobel per la pace proprio quando mandava più mercenari in irak ... si questo non è un nuovo ordine mondiale dal male..

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto l'articolo del prof.Deaglio,e a parte quello gia scritto di assurdi concetti basati sul fatto che l'uomo non e' piu' considerato un essere vivente ma un automa introduce il concetto di "salario di cittadinanza" che dovrebbe essere un salario fisso mensile dato al lavoratore per la propria disponibilta'.

"si deve andare verso una garanzia della continuità delle occasioni di lavoro, magari con un salario di cittadinanza, nell’ottica di ottenere e mantenere la produttività necessaria per stare sul mercato globale."

Questo salario di cittadinanza(oggi e' molto peggio) potrebbe essere la base per un ulteriore miglioramento futuro per arrivare al "reddito di cittadinanza " cioe' ogni cittadino riceve mensilmente un reddito che gli permette di soddisfare i propri bisogni primari ed il salario
ricevuto per le prestazione di lavoro sarebbe un aggiunta perche' e' vero che il la.oro non puo' essere garantito per Tutti ,l'automatismo ogni giorno toglie lavoro alla gente per cui deve essere garantito il diritto ad una " Vita dignitosa" per ogni cittadino.

Francesco Gui 05.01.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Domanda:

Secondo voi uno stato come istraele con cosa si finanzia stando sempre in guerra vita natural durante contro 1 miliardo di mussulmani?


E' chiaro che ha le mani sull'economia mondiale e tutte le sue guerre le stanno pagando gli altri cioè in parte anche noi.

pensaci bene 05.01.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento

quando Grillo parlava del Tronchetto diceva che con il 18% (se non sbaglio) lui era di fatto il maggior azionista e decideva in quel senso anche nei consigli d'amministrazione.

VOGLIAMO RIVEDERE LE REGOLE DELLE SCATOLE CINESI?

LA TRACCIABILITA' del denaro è possibile ci sono le società di Clear... co' sti nomi inglesi
che mantengono tutte le transazioni in denaro che si fanno con le banche, certo è che i conti, ad esempio Svizzeri non sono nominali.

RIVEDIAMO LE REGOLE DELLE COORPORATION = S.P.A Italiane

il maiuscolo non è per urlare ma per porre in evidenza.

a viviana grazie degli auguri ci siamo arrivati tardi perchè purtroppo ci si arriva quando l'ultimo buco della cinta da restringere è l'ultimo per tutti ARI-PURTROPPO.

simonetta machiavelli 05.01.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Certo che chi ha votato LEGA sapendo che il pacchetto comprendeva CALDEROLI deve avere il vomito continuo. messo al governo non per fare leggi ma per eliminarne,ora si mette a fare il moralista. Poveraccio se la prende perchè Monti ha brindato a palazzo Grazioli con i suoi familiari e senza puttane. Che pena e noi dobbiamo pagare questa gentaglia.

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 05.01.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio molti auguri a Simonetta
e la ringrazio di avermi fatto cercare su internet
il film che ha segnalato, "THE COROPORATION",che è stato uno dei capisaldi del movimento no global
Ma quando noi,almeno 30 anni fa,parlavamo di corporation e organizzavamo boicottaggi commerciali a multinazionali,(ne scrivevo già su Masada al n° 246,che è del 2006) dalla sx,sia quella moderata che quella radicale,ci rispondeva uno strano silenzio,come se il problema non riguardasse nessuno,come se fossimo soli a parlarne,eppure i no global facevano addirittura tour organizzati a Bruxelles per vedere i grattacieli dove società anonime governavano il mondo.Ma era come se questo termine "corporation" suonasse a vuoto alle membra disfatte di una sx che era stata gloriosa ed era stata il 3° partito europeo erede dei grandi movimenti operai,e che poi era finita miseramente nel collaborazionismo governativo e squallido dei Violante,dei Napolitano,dei Fassino e dei D'Alema,partito di rinnegati e traditori,e,fuori dai giochi che contano,nell'inutile opposizione extraparlamentare di un gruppo sempre più piccolo di nostalgici tetragoni,chiusi a qualsiasi apertura che parlavano solo un linguaggio settario e rifiutavano qualunque cosa non fosse una velina del loro codice comunicativo,vecchio ormai di 150 anni mentre ostacolavano le nuove lotte o ignorandole per una bieca superbia autorefenziale o addirittura insultandole.
Ora,cara Simonetta,grazie a te io ritrovo su web in tutta la sua interezza questo filmato storico valido tutt'ora e te ne ringrazio
e lo offro alla visione di voi tutti

THE CORPORATION

http://www.youtube.com/watch?v=hUsTq0BXnoQ

Siamo in un villaggio globale,il che vuol dire che ormai qualsiasi cosa accade,accade per tutto il mondo.Il capitale lo ha capito benissimo e con l'iperliberismo ha posto il suo giogo mortale su tutto il pianeta.L'opposizione non lo ha capito affatto e continua a fare piccoli giochi inefficienti a livello locale.Se non saremo mondo non saremo nessuno.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

calderoli presenta un'interrogazione parlamentare:

monti fa le feste a palazzo chigi!
vogliamo sapere soprattutto perchè non ha rispettato il protocollo ministeriale e non ha invitato puttane!

grande calderoli, uomo serio ed intelligente!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Ma cosa significa, in una "DEMOCRAZIA", avere "TROPPI SOLDI"?
Come si fa a determinare se uno ha "TROPPI SOLDI" rispetto ad un altro che ne ha in maniera "GIUSTA"?
E come facciamo a determinare quando i "SOLDI" guadagnati in un lavoro superano una soglia ritenuta effettivamente "TROPPO" alta e possano venire considerati davvero "TROPPI"?
Qual è o dovrebbe essere il criterio, se ne esiste uno, con cui valutare "OGGETTIVAMENTE" tutto ciò?

La risposta è su http://lamalafededeiprepotenticontroppisoldi.blogspot.com/2011/08/il-bel-paese-continuazione.html

Grazie dell'attenzione...

Gioma 05.01.12 07:31| 
 |
Rispondi al commento

E adesso tu, sì proprio tu "TROPPO RICCO" in "BUONAFEDE", chiunque tu sia, sta bene a sentire!

Non credi che tutti quelli "TROPPO RICCHI" in "BUONAFEDE" come te (quindi non solo "POLITICANTI", "BANCHIERI" e "ALTI PRELATI" in "MALAFEDE") prendano "TROPPI SOLDI" rispetto a ciò che, in una società "GIUSTA", dovrebbe essere considerato un "GIUSTO" guadagno per vivere "NORMALMENTE" e senza "SPRECHI", in maniera più che "DIGNITOSA"?
Dici che li hanno guadagnati "ONESTAMENTE" con il proprio lavoro perché sono "PIU' BRAVI" o "PIU' FORTUNATI" di altri e anche "LEGALMENTE" perché non hanno "MAI" utilizzato sotterfugi per eludere il "FISCO" e le tutele sul "LAVORO"?
Certo, ci mancherebbe!
Ovvio che non si può "CRIMINALIZZARE" chi prende "TROPPI SOLDI" perché magari è davvero uno che agisce in "BUONAFEDE"!
Ma "OGGI" (ripeto "OGGI" e sottolineo "OGGI"), sapendo che questo tipo di "SOCIETA'", il cui meccanismo ha permesso a te di diventare "TROPPO RICCO", sta creando sempre più persone "POVERE", tu che potresti serenamente vivere con ciò che hai senza continuare a guadagnare ulteriormente "TROPPI SOLDI", ti senti anche in "BUONAFEDE" quando predichi l'"UGUAGLIANZA" sociale e, soprattutto, pensi di essere pure "COERENTE" con te stesso quando continui a sfruttare questo stesso "SISTEMA" per accumulare sempre più "TROPPI SOLDI"?
Non credi che finché ci saranno persone che guadagnano 15/20/30 volte o più rispetto agli altri (magari pure "LEGALMENTE" ma sicuramente non in maniera "GIUSTA") e che alimentano quindi il meccanismo perverso di questo "SISTEMA" che si fonda sui "SOLDI", non ci sarà mai "UGUAGLIANZA" economica e "GIUSTIZIA" sociale per la massa di gente "NORMALE" e meno fortunata?
Hai risposto "NO"? Sei per caso anche tu un "PRE-POTENTE"?
Bèh, se non lo sei, allora oltre a predicare bene, dovresti smetterla di alimentare il "SISTEMA"...

... altrimenti accuseranno anche te di essere un "PRE-POTENTE" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"...

Gioma 05.01.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma senza una vera "STRATEGIA" non ci sarà mai una vera "RIVOLUZIONE".
La "STRATEGIA" del "DIVIDE ET IMPERA" ormai è chiara: oggi i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" parlano di "QUESTO", domani di "QUELLO", dopodomani di "QUEST'ALTRO", fra tre giorni di "QUELL'ALTRO", quindi ricominciano da capo, sapendo benissimo che tanto la gente se n'è già dimenticata e continua a parlare e a ri-parlare di "TUTTO", senza concludere "NIENTE", come fanno i cosiddetti "MODERATI".
Nessuno dice che non bisogna "INFORMARSI", "INFORMARE" e "DISCUTERE" su tutto, anzi, purché però nel frattempo ci si "UNISCA" per abbattere i soliti, eterni, troppi muri rimasti ancora in piedi nel Mondo. Ma per farlo ci si deve "UNIRE" davvero in una "MASSA CRITICA", scendere in piazza senza "BANDIERE" e "COLORI", con un unico "ARGOMENTO" davvero "AGGREGANTE", cioé proprio i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE", utilizzandoli come "ARMA" contro di loro.
Chi dice che invece si può "UNIRE" le persone "COMUNQUE" e "DOVUNQUE" con un qualsiasi altro "ARGOMENTO", a prescindere da "COSA" e da "COME", senza considerare le "DIFFERENZE" culturali, ambientali, sociali, religiose, razziali e politiche, significa che o non conosce la Storia del Mondo oppure è solo in "MALAFEDE".
In più oggi c'è un potentissimo "MEZZO" che ieri non esisteva, pressoché "GRATUITO", globalizzante nell'accezione positiva del termine, un'"ARMA LETALE" che può darci una mano ad "UNIRE" le forze: "INTERNET"...

Gioma 05.01.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Se non capiamo che un "PRE-POTENTE" (sia esso banchiere, giudice, politico, prelato o di qualunque altra categoria) è uguale a qualunque altro "PRE-POTENTE", che i "TROPPI SOLDI" vengono utilizzati dai "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" nel medesimo modo in qualunque parte nel "MONDO" e che la "MALAFEDE" dei "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI" è identica in ogni tempo della Storia, "MAI" niente cambierà.
Quindi qual è "IL" problema?
I "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI".
E' possibile eliminare i "PRE-POTENTI" e/o la "MALAFEDE" in maniera "DEFINITIVA"?
No.
Allora qual è la soluzione a "TUTTI" i problemi?
Eliminare i "TROPPI SOLDI".
Come?
Convincendo (oppure "OBBLIGANDO") chi governa a fissare per "LEGGE" in maniera netta, strutturale e definitiva dei "TETTI MASSIMI" ai profitti di "TUTTE" le categorie, sia pubbliche che private, perché se "NOI" non ci decideremo a far sì che
questo "SISTEMA" venga cambiato in maniera "RADICALE", "STRUTTURALE" e "DEFINITIVA", purtroppo l'"EVASIONE FISCALE" aumenterà, la "GIUSTIZIA" diventerà sempre meno "EQUA", chi guadagna il "GIUSTO" continuerà a pagare perfino di più e i signori in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" diventeranno sempre più "RICCHI" e "PRE-POTENTI".

Qualcuno non è d'accordo?
Bèh, allora o è pure lui uno in "MALAFEDE" che ha o aspira a possedere "TROPPI SOLDI", oppure è un "MASOCHISTA" che vuole solo tenersi i PROBLEMI"...

Gioma 05.01.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Viviana scusami non posso aprire una discussione perchè non sono certificata, quando Monti se ne andrà LE LEGGI CHE HA FATTO RIMARRANNO.

Ha funzionato sempre così.

simonetta machiavelli 05.01.12 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Mentre il trio osceno ci rassicurava che la crisi era dietro le spalle(più che altro ‘sulle’ nostre spalle),già nel 2009 si succedevano,pienamente ignorate dai media,le ondate di cassa integrazione,fallimenti e chiusure di aziende
Contro Tremonti che diceva che la crisi era solo frutto della propaganda comunista perché l’Italia era il paese UE che stava meglio,c’erano già 3000 suicidi,segno evidente delle menzogne dei tre ladri,mentre i gonzi berlusconiani e leghisti credevano che la crisi fosse frutto delle sirene rosse e si fidavano dei ‘ristoranti troppo pieni’ del Cavaliere
Metà dei suicidi sono stati a Nord,e molti tra gli imprenditori,anche qui evidentemente non tutti si fanno di coca come a Varese e Ponte di Legno.Prima si suicidano.Dietro molti suicidi ci sono le banche che non fanno prestiti nemmeno coi regali di 500 mld della Bce ma ci speculano sopra,gli usurai,gli enti locali che non pagano i lavori e il pizzo della mafia.Ma ormai anche lo Stato è come un ente mafioso che ti bombarda con le tasse o Equitalia anche se non ti dà fuoco alla casa
B ha rubato voti per 17 anni gridando che avrebbe ridotto le tasse.Sorprendentemente le ha aumentate più di Monti.Il grande mentitore non si smentisce mai.E’ stato proprio lui che ha messo di più le mani nelle tasche degli italiani
L’Ufficio studio dei commercialisti calcola che le vere stangate le abbiamo avute da Bossi-B-Tremonti(Eutekne.info)
Per il 2012 l'aumento di Monti sarà di 2,38 punti percentuali,ma le manovre di Tremonti avevano portato le tasse(che erano già le più alte d'Europa) al 45,09% con un aumento di 3,10 punti percentuali
Per il 2012,su 2,38 punti percentuali di aumento, 1,32 (cioè il 55,5%)dipende da Bossi-B–Tremonti Per il 2014,su 3,09 punti percentuali di aumento, 2,37 (cioè il 76,7%)si deve a loro e solo lo 0,72 (cioè il 23,3%) si deve a Monti
Ma ci volete scomettere che quando B ripartirà con la propaganda elettorale,il suo cavallo di battaglia saranno proprio le tasse? :-)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno aumentano i disoccupati o i cassintegrati senza che il governo faccia nulla. Ogni giorno un disoccupato si suicida.
Ogni giorno muoiono 4 persone sul lavoro.
Ogni giorno un politico parassita e super pagato dice la sua inutile schifezza.
Ogni giorno un evasore ridacchia alle spalle dello Stato che affonda e dei poveri che diventano più poveri.
E ogni giorno un governo prepara una nuova pugnalata ai cittadini e taglia qualche diritto a chi ne ha già pochi.
Il trio malefico Bossi-Berlusconi-Tremonti ci ha mentito dicendoci per 3 anni di seguito che la crisi era alle spalle (e infatti eravamo in recessione!).
Una indagine Eures attesta che le perdite di lavoro sono cresciute del 40%, mentre Monti aggrava la già gravissima situazione italiana con una raffica di aumenti che finiranno per straoncarci, ci renderanno anche meno competitivi, mentre impediranno a troppi di sopravvivere.
L’inutile fase 1 di Monti ha prodotto un suicidio al giorno tra i disoccupati italiani. L’Italia ce la farà a reggere la fase 2 o si suiciderà prima? E’ opinione diffusa che presto il governo Monti sarò fatto fuori, così sparirà il nuovo Dracula iniquo che ci dissangua, ma un buio pauroso del dopo-Monti ci aspetta.
Sapere quali sono i partiti che aspettano di banchettare sulle sue spoglie e cosa hanno fatto finora ci manda in depressione.
Sparendo il vampiro primario, restano le sanguisughe secondarie. Mai un paese si è ritrovato con un panorama politico così squallido. L’unica cosa sarebbe poter fare Reset e ricominciare da zero, come dopo una guerra persa con troppe vittime.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in campagna, sfrattata da un Ente Religioso che non mi ha rinnovato il contratto e non per morosità, non ho telefono fisso e mi collego ad Internet con una chiavetta molto lenta e posto queste mie perchè tim a Natale mi ha regalato 6000 minuti, quindi mi leggerete ancora per poco.

Oltre al movimento 5 stelle uniamoci anche ad Alternativa, Giulietto Chiesa è l'unico che insiste che il debito non và pagato in quanto le banche sono state già ampiamente rimborsate.
Uniamoci a IDV

Barnard approfondisce altri aspetti

Santoro, Gabbanelli, Grillo, Alex Jones, Jordan Maxwell, Eric Phelps, tutti parlano e NOI LO SAPPIAMO di UNA STRATEGIA in ATTO
qui noi siamo come tutti rivoli, i grillini, i pietristi, i barnadiani i gabbanellisti, i santoriani etc. possiamo fare accorparci per pesare un pò di più? Fermo restando che i su citati siano disposti a non primeggiare gli uni con gli altri ma ad amalgamarsi.

Vi ricordate il film THE COORPORATION?
Ebbene visto che le SPA sono nate da leggi che invece volevano garantire il diritto dei negri, POSSIAMO COMINCIARE A CAMBIARE LE REGOLE PER LE COORPORATION.

Ripeto visto che con lo Stato si può obiettare solo in Coscienza (medici no abortisti, militari che fanno servizio civile, quando la leva era obbligatoria) possiamo fare OBIEZIONE DI COSCIENZA contro l'apertura di c/c per riscuotere le pensioni? E togliere il limite dei 1000 euro? I GRANDI avranno 10 c/c tanto da poter disporre di 10.000 euro al giorno io invece debbo riandare in banca il giorno dopo se debbo comprare legna, fare spesa, e magari fare un regalo di nozze. La tracciabilità del denaro è solo per controllarci meglio in ciò che spendiamo. Esempio fumare farà anche male però visto il costo delle sigarette siamo tornati a farcele con le cartine... risultato hanno aumentato anche il tabacco sciolto.

simonetta machiavelli 05.01.12 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diversi modi di trasmettere il messaggio...

"Tenere a riga le formiche"

http://www.youtube.com/watch?v=3D6KXTmvbcA

Lili A., Santa Rosa La Pampa Argentina Commentatore certificato 05.01.12 07:02| 
 |
Rispondi al commento

La Lega indignata perché Monti ha festeggiato la fine d'anno in famiglia a Palazzo Chigi a spese proprie.
Era abituata alle orge di Berlusconi a Palazzo Chigi a spese nostre.
E poi non giravano né coca né escort. Davvero una cosa di cui indignarsi!


Continuo a chiederlo: ma Simona Patrignani, la segretaria di Bossi e pure dipendente dal Parlamento, presa con 8 chili di cocaina nella borsa a quale pena è stata condannata? E Bossi è stato sentito dai giudici come 'utilizzatore finale'?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 06:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti :"L'UE non deve più temere l'Italia. Ormai è spacciata"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.01.12 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci chiamano "complottisti". Chiamano a negare ció che é davanti ai nostri occhi, vediamo, sentiamo e soffriamo. Ci dicono che ció che ci capita non é vero, che sono le "teorie del complotto".

(Sorry, spanish, english. Non trovato in italiano)

http://www.youtube.com/watch?v=3RInjUJikQ0&feature=related

Lili A., Santa Rosa La Pampa Argentina Commentatore certificato 05.01.12 06:31| 
 |
Rispondi al commento

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/cronaca/2012/01/03/news/non-paga-i-rifiuti-pignorata-la-casa-5489994

ippolita ., genova Commentatore certificato 05.01.12 06:23| 
 |
Rispondi al commento

non ho idea se sia una parola proibito dal momento che posto per la terza volta allora ho messo degli spazi

La risposta di Monti è MAS SONI CA, infatti in Europa gli stati debbono fare l'interesse dell'Europa e non del proprio Stato Nazionale, persa la
sovranità Nazionale si deve fare l'interesse dell'Europa UN'ENITA' più che
uno Stato.

Un fantasma si abbatte sull'Europa (il comunismo) quello Industriale quello
delle 7 sorelle delle case farmaceutiche etc.

Main Kanfs, P2, Gelli, Gladio etc. li viene descritta l'Europa da
realizzarsi"

scusate l'insistenza

Dire che uno Stato, una Nazione non possa “… perseguire i propri scopi per mancanza di denaro, è come dire, che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di kilometri”. Assurdo!

simonetta machiavelli 05.01.12 03:47| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/x5fAhqDK_rM

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 05.01.12 03:35| 
 |
Rispondi al commento

La risposta di Monti è MASSONICA, infatti in Europa gli stati debbono fare
l'interesse dell'Europa e non del proprio Stato Nazionale, persa la
sovranità Nazionale si deve fare l'interesse dell'Europa UN'ENITA' più che
uno Stato.

Un fantasma si abbatte sull'Europa (il comunismo) quello Industriale quello
delle 7 sorelle delle case farmaceutiche etc.

Main Kanfs, P2, Gelli, Gladio etc. li viene descritta l'Europa da
realizzarsi"

scusate l'insistenza

Dire che uno Stato, una Nazione non possa “… perseguire i propri scopi per mancanza di denaro, è come dire, che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di kilometri”. Assurdo!

simonetta machiavelli 05.01.12 03:24| 
 |
Rispondi al commento

Io non posso più vivere così. Mi hanno portato alla disperazione. C'è molta gente che si toglie la vita lasciando una eredità ai figli poco edificante, per i benpensanti del cazzo. Allora propongo che, anzichè provvediamo noi con tutti i disturbi del caso, ci radunino tutti e ci facciano fuori assumendosi la loro responsabilità. Così è impossibile.

patrizia.uberti 05.01.12 03:01| 
 |
Rispondi al commento

RISPONDO A QUEL SIGNORE CHE HA DETTO CHE LA CLASSE DIRIGENTE-POLITICA HA FALLITO, no caro signore, non ha fallito. Si e' solo ricreato il sistema dei servi della gleba. Queste persone che tu pensi abbiano fallito, non hanno affatto fallito per loro stesse, loro si sono arricchite fino all'inverosimile, pensa che il 10% di esse detiene il 50% della ricchezza nazionale (almeno fino a qualche mese fa, ora ho ragione di credere che questa percentuale sia aumentata ulteriormente), non dimentichiamoci che famiglie "cadute in disgrazia" secoli e secoli fà.... ancora vivono di rendita, pensa solo a quanto hanno rubato i loro predecessori....... LA STORIA SI RIPETE, ci sono stati i segni, ma non li abbiamo voluti vedere, ora con le nuove generazioni che hanno "mediatizzato", impossibile pensare ad una rivoluzione...... per almeno altri 100 anni (e dico poco).

stefania brigiolini, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 02:47| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI FLEMMATICI CHE AVETE ACCETTATO LE PESANTI MISURE IMPOSTE leggete cosa scrive Repubblica:

"...Abbiamo messo l'Europa al centro delle nostre preoccupazioni - aggiunge Monti - concentrando i nostri sforzi sui vincoli europei che Silvio Berlusconi si è trovato obbligato ad accettare in una situazione di emergenza, compreso il ritorno a un bilancio in pareggio nel 2013, che abbiamo tradotto in azione. Quindi nessuna paura. Gli italiani hanno accettato con flemma britannica le pesanti misure loro imposte. Hanno dimostrato un ammirevole senso di responsabilità. Hanno capito che i vincoli europei sono imposti per le generazioni future. Tutti gli analisti - conclude Monti - concordano sul fatto che l'Italia ha fatto il suo dovere".

Francesco C. Commentatore certificato 05.01.12 02:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"perdonatemi un'altra citazione visto che noi abbiamo studiato rispetto ai
nostri nonni analfabeti, però pare che stiamo andando sempre in quel senso
POTERE ASSOLUTO di pochi.

Holler ci rammenta: “Il fatto che venga varato un ampio numero di leggi
porta ad una più grande illegalità. L’aumento di regole accresce la
confusione e l’indisciplina. I governi non esistono per gestire e regolare
la Vita dei Cittadini, ma per assicurare un quadro in cui le relative forze
e talenti delle persone possano svilupparsi e prosperare. Ogni buon governo
della storia è stato di dimensioni piccole, moderato nell’esercizio del
potere e tenuto a distanza quando si trattava di privacy e delle libertà
personali, economiche e politiche della gente. L’avanzamento di ammirevoli
cause non dovrebbe essere usato come scusa per ingigantire il governo e
rimpicciolire la libertà e l’iniziativa degli individui. Il rimedio per i
mali che si sono abbattuti su di noi in quest’epoca è la libertà. Con la
libertà, l’alchimia dello spirito corregge i difetti della cultura e ripara
gli eccessi della civiltà."

un aforisma a volte è una foto un'istantanea che spiega oltre i tomi
saggistici in quanto ha il pregio di saper catturare l'essenza, appunto
come un bravo fotografo sa catturare il momento e non fa mettere in posa
nessuno."

simonetta machiavelli 05.01.12 02:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora che il mercato del lavoro rimetta al centro dell'attenzione l'unica "cosa" importante.

L'uomo !!!!

E' il resto che gli ruota intorno!!!

Vaffanculo a politici, banchieri, imprenditori che delocalizzano o fanno lavorare in nero, mafiosi, evasori fiscali, VAFFANCULO!!

Buon pomeriggio.

(A lato c'è un video di Bersani:
Bersani sei un moralista d'accatto!!)

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 02:09| 
 |
Rispondi al commento

"La classe politica procede imperterrita sul suo percorso
preconfezionato
senza rendersi conto dello scollamento che si sta a poco a poco creando
con
la base, i cittadini, coloro che li hanno votati.
Non si rende conto di essere stata (e di essere tuttora) inadempiente a
quel contratto sociale che sta alla base delle moderne democrazie.E se è
vero che l'inadempimento ad un contratto è alla base della
responsabilità
(patrimoniale) del debitore loro stessi sono gli unici
responsabili (e non solo politicamente) della precaria situazione che
stiamo attraversando. Decenni di sprechi, scelte non adeguatamente ponderate, ecc. hanno gettato l'Italia nella
situazione che
stiamo vivendo facendo scomparire il sorriso dalla faccia degli
italiani e,
cosa ancor più grave, togliendo ogni speranza nel futuro... "

gamma o. Commentatore certificato 05.01.12 02:07| 
 |
Rispondi al commento

osservare i mercati tanto per capire cosa ancora ci deve piovere in capo;

da cinque mesi ad oggi la borsa italiana è dir poco sia in fascia laterale: è praticamente un oscillogramma piatto.

Francesco C. Commentatore certificato 05.01.12 01:51| 
 |
Rispondi al commento

IL VIDEO PIU' CENSURATO DEL WEB-

OGNI 5 SECONDI UN BAMBINO MUORE DI FAME.

IMPRESSIONANTE.

DEDICATO A CHI DEDICA L'8X1000 AL VATICANO.
(8 X 1000 CHE A QUANTO DICONO NELLA PUBBLICITA' DOVREBBE ANDARE SOPRATUTTO...AI POVERI!)

http://www.youtube.com/watch?v=6eqfUOZ6Yuo&NR=1&feature=endscreen

e fatelo girare se possibile.

Dino Colombo Commentatore certificato 05.01.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici destra,centro e sinistra, gli ultimi anni hanno dimostrato che fanno politica solo per guadagnare soldi, e servire il 10% di italiani che possiede metà della ricchezza nazionale. Speriamo che il 90% di Italiani non si fanno truffare come gli anni passati da questi sciacalli.

gennaro ambrosio, san bonifacio Commentatore certificato 05.01.12 01:24| 
 |
Rispondi al commento

FDA finally admits chicken meat contains cancer-causing arsenic (but keep eating it, yo!)

Learn more: http://www.naturalnews.com/032659_arsenic_chicken.html#ixzz1iXS138Gd

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 05.01.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sbaglio o e'sparita un po'di gente dal blog? torneranno dopo le vacanze? non ci credete ma ne sento la mancanza.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 05.01.12 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Impressionante...

Coppia di anziani che ha buttato il sangue tutta la vita per farsi una casa...ADESSO SAREBBE COSTRETTA A VENDERLA PER PAGARE EQUITALIA A CAUSA DI UN ERRORE DEL COMMERCIALISTA!

http://www.youtube.com/watch?v=bOJlQvZCTjs&feature=endscreen&NR=1

Dino Colombo Commentatore certificato 05.01.12 01:18| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo di Deaglio va letto e capito. Chi parla è un economista e analizza la situazione globale attuale: sistema capitalistico - da un lato Cina, India, Brasile che crescono a ritmi tre volte superiori a quelli dell'Europa e dell'America, popolazione giovane e in crescita con ritmi di sviluppo superiori a quelli delle vecchie economie. Il sistema di protezione sociale è praticamente inesistente, la gente muore per strada, se sei malato muori a meno che non hai soldi per pagare una clinica. La gente che ha un lavoro è fortunata, ha la possibilità di far crescere la sua famiglia, far studiare i figli...il boom economico in Italia, nessuno se lo ricorda?? Lotte sindacali, diritti, mutua ecc..arrivano dopo quel periodo. Noi siamo in una situazione nuova, si va verso la creazione di una classe media globale, lo dicono le previsioni OCSE, nel 2030 il 59% del PIL mondiale sarà prodotto da Cina e India,attualmente sono al 23%. http://www.oecd.org/dataoecd/12/52/44457738.pdf
Nel mezzo ci siamo noi, gli operai, i giovani, i pensionati e sta a noi capire che l'era del consumismo sfrenato è finita...se una torta la mangiano in 4 è un conto, ma se la stessa torta aumenta di dimensione ma la mangiamo in 24 il risultato è che chi ne ha mangiata tanta prima ora ne mangia molta di meno, chi non ne ha mai mangiata è felice di poterla mangiare. Questa è la globalizzazione! Deaglio fotografa una situazione, noi siamo in mezzo, il nostro unico potere è scegliere persone che siano in grado di guidare il nostro paese attraverso questa evoluzione...oppure cambiare il sistema, confidando che l'evoluzione tecnologica risolva questi problemi e garantisca a tutti un futuro.
Poi magari hanno ragione i Maya e dall'anno prossimo non avremo più questi problemi!

Sandro B. Commentatore certificato 05.01.12 01:12| 
 |
Rispondi al commento


lA RETE DEGLI SFIGATI

Sono uno sfigato , non c'è nessun giornalista che mi intervista , repubblica , l'unità , il corriere dei piccoli , il giornale del rione e della parrocchia mi ignorano.

Vedo davanti a me il frutto dei nostri politici che fanno in due giorni 5 interviste ....repubblica è in tilt con un palinsesto ricco.

E alcuni stanno riflettendo se lasciare il movimento ; sono in fase di riflessione :

http://www.fanpage.it/il-salvataggio-de-l-unita-e-la-polemica-con-beppe-grillo-intervista-esclusiva-ad-andrea-defranceschi/
......

Ma anche gli sfigati hanno la loro dignità , seppure scartati durante il periodo di prova o con problemi psichiatrici.

Pertanto vi informo che anch'io sto operando una profonda riflessione e tutto questo mentre mi sta intervistando il vicino di casa simpatizzante del movimento.

Non è è escluso che valuti di approdare al BLOG MISTO COME INDIPENDENTE , lasciando il blog di GRillo

E questo verrà comunicato solo....sulla gazzetta....del vicino...di casa , con intervista ESCLUSIVA.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.01.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono un operaio di pomigliano ed e ' tt vero tispezzano tutto nel corso degli anni anche la dignità pero' una cosa posso dirla se essere operai significa essere come quell uomo sn orgoglioso di essere operaio con dei valori soprtt di libertà e di valore umano a noi non ce ne frega di ciò che dicono i sapientoni perché loro nn sanno ciò che dicono forza la classe operaia

Domenico sardo 05.01.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

I politici hanno una loro etica. Tutta loro. Ed e’ una tacca piu’ sotto di quella di un maniaco sessuale.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 05.01.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno affermava,

“che è sempre con le migliori intenzioni che si sono prodotte le opere peggiori. Abbiamo oggi giustificato le nostre azioni a noi stessi ed agli altri ed arriviamo così di soppiatto nel XXI secolo con lo stesso bagaglio che avevamo portato nei XX secoli precedenti. Soluzioni militari disumanizzanti, restrizioni di libertà individuali, negazione del diritto alla vita. La scelta che un umanista ha oggi è di giocare la partita di portare nella corrente principale un pensiero alternativo ed un nuovo modo di pensare. Viviamo in un villaggio globale, ammuffito di ansie, programmi televisivi demenziali o di sola pubblicità, ripetizione spaziale. Mai si sente una voce umanista, levarsi a ricordare, che “siamo tutti dipinti con lo stesso pennello” e che tutti siamo sul pianeta terra e non abbiamo altra scelta, se non vivere in pace”.

ed ancora
M. Gandhi, affermava che: “… si aiuta un sistema malvagio con la massima efficacia obbedendo ai suoi ordini e decreti. Un sistema malvagio non merita mai una tale LEALTA’. Tale LEALTA’ significa condividere il MALE. Un individuo contrasterà sempre il sistema malvagio con tutta l’ANIMA”.

ed ancora
V. Hugo “C’è una cosa più forte di tutti gli eserciti del mondo, ed è un’idea il cui tempo sia giunto”.

ed ancora
Seneca affermava: “… non perché le cose sono difficili noi non osiamo, ma perché non osiamo le cose diventano difficili”.

ed ancora
Dire che uno Stato, una Nazione non possa “… perseguire i propri scopi per mancanza di denaro, è come dire, che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di kilometri”. Assurdo!

simonetta machiavelli 05.01.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/Wv1eyQur3UE

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 05.01.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento

"Il consumo individuale dell'operaio è improduttivo per l'operaio stesso, perchè riproduce soltanto l'individuo pieno di bisogni; è produttivo per il capitalista e per lo Stato, perchè è produzione di quella forza che produce la ricchezza degli altri" Karl Marx.
Non vi dico di leggervi tutto Il Capitale (ma ve lo consiglio per capire come erano trattati i lavoratori nella prima metà del XIX secolo e dove rischiamo di tornare senza lotta di classe), ma almeno considerate a fondo questa frase che chiarisce quanto poco sia importante per i capitalisti (lo Stato è ora rappresentato solo da un'accozzaglia dei loro procacciatori d'affari) la vita degli esseri umani se questi non producono ricchezza per loro.

gianni terzani Commentatore certificato 05.01.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN NANO DICEVA: CHI NON VOTA PER ME èUN COGLIONE.

SICCOME MI E' VENUTA LA NOSTALGIA ORA FACCIO UNA CITAZIONE DEL GRANDE NANO:

CHI NON VOTA PER MOVIMENTO 5 STELLE NEL 2013 E' UN MEGA COGLIONE.

CREDOSIA L'UNICA SPERANZA DI METTERE UN PUNTO E A CAPO!!!!

VIVA L'ITALIA!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.01.12 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il marito della Fornero, Mario Deaglio, che da quanto ho letto fa parte di una elite di economisti a servizio delle banche e dei poteri forti, spero non abbia fatto un'affermazione così grave. In sostanza si afferma che il tempo della classe operaia deve essere a disposizione del datore di lavoro che in ogni momento può richiedere la prestazione a lui utile, tanto all'operaio in assenza di denaro per cui valga la penza spendere il suo tempo non gli serve tempo libero. Qui si fa un passo indietro di circa 300 anni, prima della stessa rivoluzione francese. Ci si compiace che l'operaio abbia uno stipendio così basso da essere costretto a dipendere totalmente dal datore padrone e che il suo tempo, basandosi anche sulla centralità del ruolo della spesa in ogni sua forma quale unica modalità di serio utilizzo del tempo libero, essendo lui povero ed incapace di utilizzare il suo tempo utilmente spendendo, non abbia valore. Anche perché comunque è più importante il suo ruolo di produttore di reddito non per lui stesso, perché per quanto produca il salario sarà lo stesso un salario miserrimo di pura sussistenza, ma per le tasche dell'imprenditore. In sostanza l'uomo viene considerato al pari del bue che porta l'aratro. Se questo signore che pare sia il amrito della fornero avesse effettivamente detto una cosa del genere andrebbe punito per complicità e apologia nel crimine di schiavitù. Questa immonda concezione della ricchezza e del potere ha consentito, attraverso la promozione ed il plagio da parte di chi aveva in mano potere, informazione e cultura di creare archetipi inumani di modelli di umanità. Anche col beneplacito o l'assenza delle istituzioni e chiesa. Hanno fatto il lavaggio del cervello a tutti noi istruendoci sul come vivere, cosa desiderare, quali valori perseguire, come misurare il nostro valore facendoci sentire degli imbecilli se eravamo umani, onesti, solidali. Non possiamo e non dobbiamo vivere in un simile modello sociale semplicemente perché è disumano

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 05.01.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post è molto bello: c'è amarezza, certo. Vedere con occhi esterni la vita di una persona. Che poi è il cammino della maggioranza delle persone che vivono il paese. Alcuni più fortunati, con lavori poco usuranti, altri invece dietro macchinari o produzioni molto gravose.
Ovvio che ogni qualvolta ci sia un potere che comprime a piacere i diritti di chi lavora, lascia un po' di segno. Le parole di Deaglio invece,non solo non sono criticabili, ma andrebbero censurate. Intanto gli economisti ci hanno portato a questa stuazione. Inutile che ci si giri attorno: sono le teorie economiche applicate che hanno causato buona parte dei nostri problemi. In passato qualche volta si sentiva parlare di "forza lavoro" come capitale. Adesso è solo macchina per pagare tasse. E qui ci si deve preoccupare ancor di più. Ho anche letto post più sotto che parlano di sessantenni che non producono, stanchi o cose di questo tipo. Mi mancano ancora parecchi anni prima di arrivare ai sessanta, però ci andrei cauto a fare i loro giochetti. Credo pericoloso seguire l'idea secondo cui, in quanto stanco, non più produttivo, allora inutile. Tutti ci auguriamo di arrivare ai 60 almeno. E non mi piacerebbe sentirmi mancare l'aria, in tutti i sensi eh! Questo per dire che protestare per le scelte lo trovo serio, eccedere con le scuse mi sembra un azzardo. Purtroppo la politica se ne è lavata le mani, e siamo in mano a persone che esercitano il potere. E stop. Senza ma e senza se, come già detto. La manovra avrebbe dovuto tranquillizzare i mercati. Si è rivelata inutile, e si sapeva datp l'esempio della Grecia. Ma rivisitazione della manovra non se ne parla. Spread (nuovo termine inventato dagli economisti) invariato rispetto il precedente governo, asta dei bot discutibile (tassi molto alti), benzina alle stelle (chissà chi ne trae profitto? L'operaio curvo del post? Ci crede nessuno eh!).

Gian A 05.01.12 00:27| 
 |
Rispondi al commento


volevo segnalare un libro di

Mario Giordano Sanguisughe Le pensioni scandalo che ci prosciugano le tasche

a me pare evidente che siamo, dal dopo guerra in poi (affermato da documenti storici) sotto la cappella Americana. La nosra politica pima con la DC e poi a seguire con gli altri partiti di volta in volta al governo tende a prendere la cultura Americana Imperialista.

Dove stiamo andando? Basta vedere dove l'America stà portando gli Americani è quello il modello che si stà instaurando e che colonizzerà l'Europa, Patrioct Act II, forse si salverà solo la Germania perchè a suo tempo i Nazisti vennero salvati dagli Americani in cambio di ciò che conoscevano. La storia si stà ripetendo Vico docet.

I nuovi conratti dell'Acqua, dove si è privatizzata prevedono che non si possa raccogliere l'acqua piovana PERCHE', qual è il disegno o il progetto che c'è dietro? Vedi Alex Jones (video)

E' chiaro che i nuovi campi di concetramento non possono essere quelli di una volta perchè ce ne accorgeremmo. Diverso è rendere le città nuovi campi di concentramento. La nostra vita è segnata da CONTROLLORI e da CAPO'.

Quando studiavo il Ventennio fascista (non ne parlo in termini politici solo in veste di vita e libertà) mi dicevo ma gli Italiani cosa facevano? Possibile che non se ne accorgevano? E l'Europa il mondo possibile che non sapesse nulla. Dopo con il Nazismo analoghe domande. Oggi posso rispondermi lo stanno facendo di nuovo mascherato da problemi che sembrano essere diversi, ma che sono sempre uguali nella loro riproposizione in chiave moderna. Allora eravamo ignoranti ed analfabeti oggi...

Perchè in america ci sono 50.000 bare in plastica costruite ed accatastate? Quale nuovo Aids o epidemia vogliono creare?

Non voglio mettere paura a nessuno, però basta vedere l'America dove stà andando per sapere che quella è la CULTURA da esportare.

simonetta machiavelli 05.01.12 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN RISPOSTA ALLA LETTERA DEL FIGLIO DI UN OPERAIO.
Amico mio coloro che difendevano gli operai non ci sono più adesso siamo tutti liberi. Ricordo i commenti, ero bambino, di questi schifosi che inneggiavano ai martiri di Budapest nel 1956 quando l'armata rossa liberò Budapest dai fascisti. Ecco i risultati ci leveranno tutto piano piano l'armata rossa che difendeva anche gli operai del mondo libero non c'è più eravate tutti contenti quando è caduta la frontiera di Berlino. Adesso zitti ognuno raccoglie quello che semina

giorgio sornicola 05.01.12 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Voi, voi il popolo avete la forza di fare che la vita sia bella e Libera, di fare di questa vita una splendida avventura. Quindi in nome della Democrazia usiamo questa forza! Uniamoci tutti! Combattiamo per un mondo nuovo che sia migliore che dia a tutti gli uomini un lavoro, ai giovani un futuro, ai vecchi la sicurezza. Promettendovi queste cose dei bruti sono andati al potere, mentivano! Non hanno mantenute quelle promesse e mai lo faranno. I Dittatori forse sono liberi perché rendono schiavo il popolo. Allora combattiamo per mantenere quelle promesse. Combattiamo per liberare il mondo eliminando confini e barriere, eliminando l’avidità, l’odio e l’intolleranza. Combattiamo per un mondo ragionevole, un mondo in cui la scienza e il progresso diano a tutti gli uomini il benessere. Soldati nel nome della democrazia siate tutti uniti.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 05.01.12 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Io hosempre odiato i professori repressi e rincoglioniti che sanno un decimo di quello chesai tu!!
E noi che abbiamo fatto?
Li abbiamo messi al comando.....ma porca puttana non finisconomai gli esami di stato?


GUARDA TE SE MI COMINCIANO A FAR RIMPIANGERE IL NANO!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 05.01.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un certo Gesù Cristo...che pure non era uno sprovveduto una volta disse:

"Le persone GIUDICATELE DAI LORO FRUTTI" (Leggi anche..."da quello che fanno e dai loro RISULTATI)

A cosa hanno portato 60 ANNI di sindacati confederali?

AGLI STIPENDI PIU' BASSI D'EUROPA E ALLE TASSE PIU' ALTE D'EUROPA.

Che sindacati....

Dino Colombo Commentatore certificato 05.01.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RACCOLTA DI FIRME PER CHIUDERE EQUITALIA!

WWW.FIRMIAMO.IT

(Ricordo anche lo sciopero dei rifornimenti di carburante di domani e dopodomani!)

Guardia Rossa, Stalingrad Commentatore certificato 05.01.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole nel commentare questa toccante lettera, ma un grande disgusto per tutti i mercenari dell'ecomomia che stanno distruggendo la vita di milioni di persone.

Franco Protano, Torino Commentatore certificato 05.01.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Monti vuole incontrare SEPARATAMENTE i sindacati.

PERCHE'??????

Proviamo a rispondere...

da wikipedia:

"La CISL (Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori) è una confederazione sindacale italiana nata nel 1948, autonoma dal suo retroterra politico e confessionale di ISPIRAZIONE CRISTIANA-CATTOLICA.

(...)Per questo motivo, il 15 settembre 1948 il gruppo d’ISPIRAZIONE CATTOLICA della CGIL insieme con le ACLI e con altri gruppi legati alla DC guidati da Giulio Pastore, sindacalisti d'ispirazione repubblicana e socialdemocratica (anch'essi legati a partiti in quel momento al governo) decisero di rendersi indipendenti dalla CGIL e fondarono la Libera CGIL. A tale evento CONCORSERO ANCHE LE INFLUENZE DEGLI AMBIENTI AMERICANI(!!!)che si prodigarono attraverso FINANZIAMENTI e pressioni politiche, simili a quanto già fatto a favore della DC e delle altre compagini governative nelle recenti elezioni del 1948,(!!!) per la creazione di un sindacato MODERATO CATTOLICO da contrapporre alla CGIL.

Agli occhi degli americani la CGIL era irrecuperabilmente comunista e come tale DA CONTENERE (!!!)".

VISTO QUANTO SOPRA...E CHE IN 60 ANNI NON E' CAMBIATO MOLTO...I LAVORATORI POSSONO FIDARSI DI UN SIMILE SINDACATO????

Dino Colombo Commentatore certificato 05.01.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari Bloggisti, è ormai dal 2005 che giornalmente leggo gli argomenti proposti da Beppe ed i commenti che ne seguono, anch'io inviavo qualche cosa più che commenti erano proposte e idee per progettare un futuro migliore su cui costruire una società veramente democratica e libera non solo a parole ma nei fatti ed in tutte le sue manifestazioni.Ho avuto il piacere e la soddisfazione che la maggior parte degli argomenti sono stati condivisi ed infine sono entrati a far parte della piattaforma programmatica del Movimento 5 stelle che ha ottenuto un buon successo anche nella mia città alle ultime elezioni comunali e provinciali.E' da diverso tempo però che non intervengo nei vari dibattiti con un mio scritto perchè a volte mi sembra superfluo ed inutile ribadire le stesse cose e poi Travaglio contribuiva a tener desta l'attenzione della gente sui pericoli e le malefatte dei soliti politici inconcludenti e cialtroni.Ora però torno alla carica perchè se è vero che ormai parlarsi addossoè superfluo è anche vero che non dobbiamo più perdere un minuto a mobilitarci tutti quanti risvegliando le nostre pigre coscienze di cittadini della Repubblica per impedire in ogni modo e maniera possibile lo sfascio che si stà cercando di completare di tutti quelli istituti di garanzia e tutela del lavoro e della dignità delle persone da prte di coloro che appartenendo a varie caste privilegiate vogliono salvaguardare i propri sporchi interessi e quelli altrettanto luridi delle Banche e della grande Finanza Internazionale che ha causato un disastro economico mondiale andando ben oltre all'esasperato capitalismo occidentale del primo e secondo dopoguerra.Dobbiamo capire che o ripartiamo da soli con un nuovo progetto di società e di sviluppo economico coinvolgendo anche i pertners europei o, se aspettiamo gli aiuti ed i diktat della BCE della Banca Mondiale e del WTO, sarà la nostra fine come libertà e come società sempre più disgregat:ci danno la cicuta e noi ridiamo felici!

Flavio Zenari 05.01.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Chi è maestro nell'arte di vivere distingue poco fra il suo lavoro e il suo tempo libero,
fra la sua mente e il suo corpo, la sua educazione e la sua ricreazione, il suo amore e la sua religione. Con difficoltà sa cos'è cosa.
Persegue semplicemente la sua visione dell'eccellenza in qualunque cosa egli faccia,
lasciando agli altri decidere se stia lavorando o giocando. Lui pensa sempre di fare entrambe le cose insieme.

(Zen)


Aloha!

Ciborio Commentatore certificato 05.01.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento

mica per niente il buon mario è il marito della ministra del lavoro in carica che mi ha trombato altri 4 anni di vita con la nuova riforma pen