Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola- I nuovi razzismi - David Bidussa

New Twitter Gallery

I nuovi razzismi
(11:00)
bidussa_razzismi.jpg


"Dove andrà l'Italia? Questa domanda non riguarda la situazione economica, ma la natura stessa dello Stato italiano. I venti che soffiano in Europa hanno sempre più il sapore del razzismo e dell'estrema destra, dall'Ungheria ai movimenti dell'Europa dell'Est e del Nord. Tra le ipotesi che ci riguardano non è da escludere il nascere di un forte nazionalismo di destra che può sfociare in una dittatura e in un definitivo tramonto del Paese. David Bidussa ci mette di fronte a uno specchio in cui vediamo la nostra immagine uguale a quella della Francia degli anni '30. La Storia forse non si ripete mai nello stesso modo, ma spesso si assomiglia." Beppe Grillo

Il Passaparola di David Bidussa, storico e scrittore.

Il razzismo, un modo di vivere (espandi | comprimi)
Prima di tutto un saluto al blog degli amici di Beppe Grillo, mi chiamo David Bidussa, mi occupo di Storia delle idee, che è una disciplina un po’ strana, in qualche modo una volta si sarebbe chiamata Storia delle dottrine politiche, ora si chiama Storia sociale delle idee. Si fa presto a dire razzismo, quando in Italia lo scorso mese di dicembre, sono avvenuti degli episodi certamente sanguinari, violenti,


Un Paese in cerca di tutela (espandi | comprimi)
Quando leggiamo sui giornali che improvvisamente delle persone escono di casa e hanno la sensazione che il futuro o il presente non parli a loro, la sensazione di doversi riprendere in mano qualcosa che hanno perduto, dobbiamo pensare che non siamo un Paese che ha già perso tutti i connotati, ma un Paese a rischio, fortemente a rischio, che si riprenderà e può riprendersi


scarica-volantino-ingresso-politici.jpg  facebook-banner-vietato-ingresso.jpg

9 Gen 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (717) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Great article! We will be linking to this great article on our site. Keep up the good writing.

Shane10 Shane10 Commentatore certificato 18.11.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Il razzismo viola le leggi fondamentali della fisica. Ho trovato interessantissimo questo post http://immigrazione.eu/?p=1635

Giovanni Lombardo 10.05.13 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao caro Beppe..

vorrei segnalare qualcosa che secondo me e' anti costituzionale..

oggi ho pagato il bollo auto della mia macchina e' ho pagato 229 euro.. se lo avessi pagato una settimana fa avrei pagato 206 euro.. questo perke la legge nn era ancora pubblicata..
secondo me e' una frode che per la stessa tassa..stessa scadenza c'e' chi paga meno e ci paga di piu....
si puo fare qualcosa?

antonio 14.01.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emmanuele Giusto ha condiviso l'aggiornamento di stato di Officinema.
Officinema
prima di aprire il cinema in molti ci hanno detto: "Apritelo! Se lo aprirete verremo sempre..." ora che è aperto da quasi due mesi debbo dire che hanno mantenuto la promessa; proprio quei volti li vediamo ogni settimana anche se in proiezione vi sono film per target del tutto differente dalla loro persona. Cosa dire...GRAZIE! Credo che sia la prima volta che una città si è stretta in modo così forte attorno ad una sala cinematografica. Grazie a voi abbiamo aperto e grazie a voi Feltre continuerà ad avere un cinema!!

Giusto 14.01.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

le notizie più lette della settimana

Esiste la cura contro il cancro, sembra di si!!
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/esiste-la-cura-contro-il-cancro-sembra.html

Come vedere chi visita il tuo profilo facebook
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/come-vedere-chi-visita-il-tuo-profilo.html

La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

Ultimi sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Guarda l'orologio della fine del mondo
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/lorologio-della-fine-del-mondo.html

In barba alla crisi, gli orologi più costosi del mondo
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ce-crisi-gli-orologi-piu-costosi-del.html

Fate molta attenzione a questa moneta che è perfettamente uguale ai 2 euro ma è thailandese
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/attenzione-questi-2-euro-una-moneta.html

raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 13.01.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Niente affatto convinto di questa analisi e di questa visione delle cose. La situazione attuale è molto diversa perchè il nostro paese è sotto una vera e propria invasione straniera che ne sta letteralmente cancellando il popolo, per sostituirlo con un popolo multietnico, un evento epocale e drammatico, e questo per volontà di un sistema degenerato che ha bisogno di schiavi e di consumatori, e che ha consumato anche i valori più elementari dei singoli e delle comunità.
Ed opporsi ad un'invasione straniera non è razzismo. Chi questo sostiene è un cretino.
http://www.facebook.com/pages/Di-sinistra-e-antirazzista-ma-contro-linvasione-straniera/177243485687414

Marco Zorzi 13.01.12 04:27| 
 |
Rispondi al commento

Esclusivo, tutti i nomi ( e che nomi ) della lista P2

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tutti-i-nomi-della-loggia-p2.html

raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 12.01.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

ho deciso che quando mi arriverà da pagare la nuova tassa sulla mia prima ed unica casa di cui mi devo pagare pure il mutuo. ho deciso di non pagare e poi sapete che vi dico quello che succederà, succederà mi sono rotto e lo dico a tutti piuttosto moroooooooooooooo ma a questi quattro stronzi non gli do più un euro. io ho chiuso il mio negozio a novembre del 2005 e avrei dovuto riprendermi l'iva versata, sapete cosa mi hanno risposto? LO STATO NON HA I SOLDI (STI STRONZI ROTTI IN C.....O) LO STATO FINO A PROVA CONTRARIA SONO IO SIAMO NOI, quindi mi verrà da ridere quando i soldi li chiederanno a me, la risposta sarà uguale alla loro. l'italia deve fallire perchè chi ci rimette non sono quelli che non hanno più un cazzo, chi ci rimette sono proprio questi quattro stronzi, l'avete capito perchè hanno tutta questa fottuta paura! e a noi ci dicono ci chiedono! è finitaaaaaaaaaaaaa. e basta! LA VITA è UNA E ALLORA O LA VIVO BENE OPPURE STI CAZZI PREFERISCO MORIIII. me venissero a chiedere i soldi nel'aldilà. se c'hanno il coraggio....

NOI STIAMO QUA, SU DI UN BLOG, UTILE SI MA SEMPRE UN BLOG.MENTRE LORO SI PRENDERANNO TUTTO CIO' CHE E' REALE E QUANDO CE NE SAREMO ACCORTI..........E' FINITAAAAAAAAAA LO CAPITE O NO.. SIAMO AD UN PUNTO CHE O CI RIBELLIAMO O CE LO METTERANNO LI IN QUEL POSTO COME HANNO SEMPRE FATTO. E IO HO 45 ANNI E UN FIGLIO DI 9 ANNI. SE MUOIO PER UNA GIUSTA CAUSA
SE MUOIO PER LA MIA LIBERTA' SE MUOIO E MIO FIGLIO E' SALVO, LUI ANCHE SENZA DI ME UN GIORNO POTRA' ANDARE FIERO DI ME E VIVRA' IN UN PAESE MIGLIORE.

QUANDO QUANDO SCENDIAMO TUTTI IN PIAZZA? QUANDOOOO. DECIDIAMOOOOO FORSE IL BLOG SERVE ANCHE A QUESTO NON CREDETE. FACCIAMOLO E ORGANIZZIAMOCI

ASPETTO NOTIZIE DAL BLOG.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 11.01.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

per quelli che hanno votato per il post di Ferrando

GRILLO SI SCOPRE A FIANCO DEGLI EVASORI (7 Gennaio 2012)
Beppe Grillo ha sentito il bisogno di dichiarare di fatto la propria solidarietà agli evasori di Cortina. “ D'ora in poi dovremo andare in vacanza a Cortina col commercialista, al posto dell'amante..” protesta Beppe sul proprio Blog. Sollevando per la prima volta una sacrosanta rivolta di tanta parte dei suoi lettori e fans.

Ciò che sta emergendo è il vero volto del Grillo pensiero. Quello di un ricco borghese che di fronte alla crisi sociale del capitalismo reagisce col riflesso condizionato del suo mondo: solidarizza col governo dei banchieri quando torchia gli operai e taglia i servizi (“ Monti deve mettere a posto i conti”), ma protesta sdegnato se gli chiedono lo scontrino o rovistano nei suoi conti fiscali. Immagino che a Cortina- che Grillo frequenta- sia questo in effetti il senso comune di tanti spensierati vacanzieri ( uomini di impresa, giocatori di borsa, pirati della finanza..) in naturale sodalizio di usi e costumi con i ricchi commercianti e albergatori del luogo . Ma non è affatto il senso comune di tanti lavoratori, giovani precari, pensionati, disoccupati colpiti dalla crisi, che a Cortina non possono andare ( o che a Cortina vivono da sfruttati) e che avevano cercato nel grillismo un riferimento alternativo.

Grillo e qualche suo devoto militante può anche consolarsi insultandoci sul suo Blog con un linguaggio volgare e “anticomunista” degno di un Cicchitto qualunque. Ma non può cancellare la verità che sta emergendo. Che è assai più robusta degli insulti. E che aprirà gli occhi a tanti giovani in gamba che frequentano il suo movimento.

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

ippolita ., genova Commentatore certificato 10.01.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le 10 notizie più lette della settimana

www.quaeram.blogspot.com

1) Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

2) I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

3) I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

4) Ultimi sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

5) Incredibile , si lamenta che guadagna 30000 euro al mese
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/incredibile-si-lamenta-che-guadagna.html

6) La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

7) La GIOCONDA era un uomo ?
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-gioconda-era-un-uomo.html

8) Tanzania , Cipro , ecco dove investe la LEGA NORD
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tanzania-cipro-ecco-dove-investe-la.html

9) Il TANTALIO, il metallo che ci porterà alla guerra totale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-tantalio-il-metallo-che-ci-portera.html

10) Come vedere chi visita il tuo profilo facebook
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/come-vedere-chi-visita-il-tuo-profilo.html

raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 10.01.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, la tua favicon, il simboletto piccolo che rappresenta il tuo blog e che si vede dove vengono raggruppate tutte le finestre aperte dei vari Firefox, Explorer ecc, ti raffigura con i capelli neri. Anche questo è un trucco come i tacchi e l'asfalto di Berlusconi!

rossi luca 10.01.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

razza...razzista...razzingher

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Toh guarda che strano la lega ora ha cominciato a votare per l'arresto di vari parlamentari collusi con la mafia.
Una strategica mossa per accaparrare i voti persi dei suoi elettori, e ben sapendo e conoscendo che i padani hanno la memoria pari a quella di un moscerino gli ridaranno il voto.
Tutto secondo copione.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/09/maroni-sulla-richiesta-darresto-cosentino-lega-esprimera-parere-favorevole/182549/

Pietro T. Commentatore certificato 10.01.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio !!!


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 10.01.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Il razzismo,ciò che viene interpretato nel mondo come l'odio verso uno che vive in altro modo,in altra nazione in altro........si cerca qualsiasi giustificazione per vendere il razzismo come merce globale.Nella civiltà normale nei normali rapporti sociali fra persone che vivono e lavorano in posti diversi,il razzismo NON esiste.Esiste solo la differenza creata ad arte per DIVIDERE,il gioco è sempre il solito da millenni,DIVIDI ET IMPERA quello adottato da chi si nutre della povertà per arricchimento personale,un punto fermo su questa materia lo danno con ampie dimostrazioni gli USA (e getta)dove i ricchi BIANCHI dicono di non subire l'immigrazione clandestina ma,NON E' VERO con gli immigrati clandestini irregolari,questi PUZZONI-RAZZISTI,PARASSITI,si ingrassano e si sono arricchiti nei secoli.Un esempio che dovrebbe essere a riprova che il RAZZISMO ha radici NON certo nelle persone umili e volonterose.Gli israeliani sono altro esempio di sporco razzismo nella continuata persecuzione dei residenti arabi ma,NESSUNO FIATA tantomeno gli alti,altissimi esponenti del nostro cesso-nazione,avete mai sentito spendere una parola a favore della Palestina e contro Israele? NO perciò il razzismo è anche li,ISRAELE NON SI TOCCA,dove si dovrebbe CONDANNARE con adeguate sanzioni il continuo stillicidio,gli omicidi legali,la costruzione di MURI che DIVIDONO.Questo è il razzismo VERO e poi si atteggiano ad EBREI PERSEGUITATI!!!!!!!ma vaffa........

emilfrank 10.01.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Lega e Forzaitalia hanno sdoganato lo stronzo imbecille, ne hanno fatto "un modello di civiltà". Gentaglia che fino a vent'anni fa si prendeva a ceffoni quando abusava della libertà d'opinione. In un blog li si può solo coprire d'insulti o ignorarli. Ma in strada o al bar non si può ne si deve accettare che questi quattro sfigati si permettano di insultare e minacciare a ruota libera. In ufficio ho visto un mio collega meridionale zittire con un ceffone una collega che faceva proseliti razzisti. Occorre fargli capire che la parte lesa non è inerme, nè priva di sotegno e visto che sono ignoranti come sassi, un pò di sano alfabeto morse sulle gengive lo capirebbero anche loro, ne sono convinto !

Manu G. Commentatore certificato 10.01.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Per quanto riguarda l'Africa, cos'è che avrenmmo depredato, se la gente che ci viveva non sapeva nemmeno di quello che aveva sotto i piedi, e non se n'è mai servita per migliorare la propria condizione?
....
Mgras

============================================

Prima della colonizzazione, l'Africa era un continente in cui nessuno moriva di fame. L'epoca in cui, l'Africa, era esclusivamente nera.
Il petrolio e il gas che hanno sotto ai piedi, serve a NOI, non a loro. A loro bastava e avanzava la pastorizia e l'agricoltura.
Oggi la Nigeria è tra i maggiori esportatori di petrolio al mondo, eppure i nigeriani son tutti poverissimi.
La Somalia è ricca di petrolio e di gas, ma i somali muoiono - tutti - letteralmente di fame.
Gli altri paesi vivevano tranquillamente dei propri prodotti, prima di essere costretti ai meccanismi del debito monetario che noi occidentagli gli abbiamo imposto.
E' evidente che la loro poverta' e miseria dipende dal fatto che ALTRI si sono impadroniti delle loro risorse. E' evidente che c'è qualcosa che non funziona nella proprietà delle merci e nei meccanismi di scambio.
Non ci vuole molto ad arrivarci. Di solito.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 10.01.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT - EQUITALIA
chiedo scusa
ma anche io da oggi entro a far parte del popolo dei derubati da equitalia.
Ricevo avviso di raccomandata il 4 gennaio, oggi vado a ritirare, con 40 minuti di fila in posta perche' non ero l'unica (mi sveglio prima, e arrivo anche tardi al lavoro!)
vedo che si tratta di una multa presa il 01/08/2009 (il primo agosto, me lo ricordo come fosse ieri, non c'era nessuno a bologna, solo io e un vigile immaginario visto che sulla macchina non c'era niente) PAGATA e mi hanno pure tolto un punto.
Ora, sulla cartella esattoria c'e' indicato pagamento insufficiente (non pagamento omesso). sento da una mia collega che mi dice che probabilmente l'ho pagata con qualche giorno di ritardo, e le multe stradali RADDOPPIANO se le paghi in ritardo (anche di 24 ore)
stasera perdero' il mio tempo per cercare il bollettino pagato, verifichero' che probabilmente l'ho pagata entro 60 gg dal ritiro in posta (e non dalla notifica), e quindi mi tocchera' ripagarla!
Si perche', per esempio, questa la dovro' pagare entro 60 gg dal 4 gennaio (e non dal 10 gennaio data in cui ho ritirato e firmato x ricevuta!!) perche' in effetti io non ho niente in mano che mi dice che l'ho ritirata oggi!

ecco che ore sono! ma fanc..lo non ce lo mettiamo!
non so piu' come insultarli!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Io quando si parla di banche penso sempre male, ma spesso a pensare male con le banche ci si indovina. Le banche prendono i risparmi da noi sui c/c a meno dell'1 %, prendono i soldi dalla BCE all'1 % e poi non li prestano ai comuni mortali ai quali hanno stretto il fido e non erogano mutui a privati e piccole imprese ma solo alle grandi imprese spesso socie delle banche e comprano titoli del debito pubblico al 7 per cento contro l'1% che pagano alla BCE Senza grossi movimenti già guadagnano il 6 % che spesso reinvestono in perdita su operazioni nell'interesse dei soci che contano e degli amministratori. Quindi noi ci rimettiamo quando prestiamo soldi alla banca, ci rimettiamo quando chiediamo prestiti e ci chiedono tassi molto alti o addirittura il rientro e ci negano mutui, ci rimettiamo quando paghiamo lo stato con le tasse per mantenere le banche direttamente o tramite la BCE che non ci erogano finanziamenti ma comprano titoli al 7% buttando poi il guadagno in operazioni rischiose con i soci più potenti o soggetti collegati agli amministratori della banca. FORSE LE BANCHE ANDREBBERO TUTTE COMMISSARIATE E GLI AMMINISTRATORI ED I SOCI CHE LE CONTROLLANO DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE ARRESTATI PER STROZZINAGGIO, BANCAROTTA, DISSIPAZIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO, AGGIOTAGGIO SPESSO PRESENTE NELLE LORO OPERAZIONI FINANZIARIE, TRUFFA NELLA VENDITA DI DERIVATI E TITOLI SPAZZATURA, USO DEL PATRIMONIO BANCARIO PER SCOPI PERSONALI ECC. ECC.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.01.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzismo ideologico riflette una esigua componente della societa', il rimanente mi sentirei di annotarlo fra altre componenti che riflettono la societa', il lavoro e il benessere, e parlerei di intolleranza,
quantificabile e mutabile a seconda dello status sociale anch'esso in continuo mutamento, e strettamente correlato al benessere personale o al contrario al "precariato" in tutte le sue forme e sfaccettature.

Se si sta "bene" tutti, si abbassa la soglia di tolleranza e ci predisponiamo in maniera positiva nei riguardi dell'"altro" che al momento non minaccia il nostro benessere, e, soglia che si abbassa quando i nostri standard sociali e economici vengono messi in discussione, e quindi scatta la molla dell'intolleranza che ci fa vedere nell'"altro" e non solo, un pericoloso rivale, un concorrente che potrebbe usufruire di "diritti" che mi APPARTENGONO, avendo Io, indigeno, un diritto di "prelazione"!
La minaccia all'EGO!

anthσny★ c. (anthσny★c.) Commentatore certificato 10.01.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco hai visto dove ce lo mettono
il referendum sull'acqua pubblica?
nel pacchetto delle
privatizzazioni c'è ancora posto
per intervenire sull'acqua....
a buon intenditor...
alla salute!

Ligera Sensacarte Commentatore certificato 10.01.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

bè dopo dormire fino a mezzo giorno

inizia il muro dal pianto di piangina

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppeee!!! Quando vai sotto la torre del binario 21??!!

Stefano magone (bipbipziomar), reggio emilia Commentatore certificato 10.01.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

..quanto è presuntuosa l'umanità nel sentirsi buona e giusta?
..potevamo nascere pietra per poi diventare un granello di sabbia, potevamo nascere e fare una vita da verme per un giorno da farfalla, io da bambino all'età di 10 anni mi isolavo nell'osservare le tane delle formiche cosi laboriose, organizzate e protettive, poi sperimentavo delle condizioni estreme prendevo un barattolo di vetro alla base gettavo un pò di sabbia e inserivo due formiche di tane diverse: nel poco spazio in cui si ritrovavano non era difficile incontrarsi, ricordo che prima si toccavano con le antennine e dopo poco si attaccavano fino ad attorcigliarsi l'una sull'altra, , poi con dei bastoncini di legno tentavo di separarle ma non c'era verso, restavano in guerra per ore, una battaglia all'ultimo sangue, in territorio neutro solo perchè provenivano da tane diverse le formiche si attaccavano per uccidere, anche questo sperimento senza un lieto fine si firma come natura....
Io credo che ogni popolo ha un suo destino, un suo percorso laddove madre natura lo ha generato, ognuno nella sua tana. Oggi ci sono uomini illusi, prepotenti e presuntuosi che nel nome della fratellanza pensano di stare tanto bene e di essere cosi giusti che vorrebbro, con tutte le loro forze, trasformare il mondo intero come un'unica grande "tana" : la loro.
Io invece credo che il marocchino dovrebbe restare nel suo paese per migliorare il suo Marocco come il somalo in Somalia, come il polacco in Polonia ecc..
Gli italiani che si sono allontanati dall'italia per cercare fortuna sono solo nativi ma hanno vissuto in altri paesi e hanno generato famiglie altrove quindi perchè considerarli veri italiani?
Anche i nostri antenati italiani hanno subito e sofferto con il sangue per raggiungere la nostra condizione materialmente favorevole, non vedo per quale ragione altri popoli non attendono il proprio naturale percorso storico per conquistare i propri diritti nel loro paese..


Il 31 dicembre 2011 scadono i periodi transitori previsti dai trattati di adesione all'Unione Europea di Romania e Bulgaria.

Per l'autotrasporto, ciò significa che i vettori di questi Paesi potranno esercitare anche trasporti nazionali all'interno dell'Unione, entro i limiti previsti dalle norme.



Ovviamente, vale la reciprocità, ossia che gli autotrasportatori di tutti i Paesi comunitari – quindi anche italiani – potranno effettuare cabotaggio stradale in Romania e Bulgaria. Ipotesi che però risulta piuttosto remota, vista la grande differenza di costi, a vantaggio dei Paesi orientali.

Mimmo Schiavoni Commentatore certificato 10.01.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

C'è una persona qui che, se non quotidianamente abbastanza spesso, tende a darmi etichette che non mi appartengono.

Non capisce le mie provocazioni, dettate dallo sconforto nel vedere certe cose e dal desiderio di migliorarle; tutto quello che scrivo viene distorto; quello che dovrebbe essere un merito (la fedeltà alle proprie idee, che viene vantata sempre ma solo se sono di un'altra parte) è un demerito; non manca occasione di offendere e dare giudizi affrettati su di una persona che non conosce minimamente....

Qualcuno ha scritto a questa persona: ma se questa qui ti sta tanto sulle scatole, perchè continui a citarla?

Me lo chiedo anch'io.

Ma si sa, gli opposti si attraggono e forse si ha bisogno l'una dell'altra per esprimersi al meglio.

Vorrei solo che certuni non prendessero per oro colato quello che viene da una parte e m...da quello che viene dall'altra.

Valutare meglio, grazie.

Mgras 10.01.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono Daniele Fasciani, l’ex dipendente a tempo indeterminato della ditta “Revolution S.p.a.” con sede presso il Gross Ancona, con più di 70 dipendenti, licenziato con provvedimento immediato e individuale in data 20/12/2011 per “giustificato motivo oggettivo”. Ho 45 anni, sono sposato con moglie disoccupata da tre anni e con un figlio di 10 anni: l’unico reddito della mia famiglia era costituito dallo stipendio della “Revolution S.p.a.” e (incredibile ma vero) non posso neanche disporre di indennità di mobilità o cassa integrazione ai sensi dell’art. 18. Ho appena creato un blog apposito per pubblicare la situazione di noi lavoratori a tempo indeterminato in aziende con più di 15 dipendenti licenziati senza beneficiare dell’art. 18: www.revolutionspa.blogspot.com.
Vi prego di far pubblicare o di girare a tutti gli organi di informazione possibile il mio blog in modo da sensibilizzare le coscienze (sindacati, legislatori e politici) nei riguardi di un’anomalia legislativa unica nel mondo, secondo cui si può mettere in mezzo a una strada una famiglia costituita da marito di 45 anni, moglie disoccupata e figlio di anni 10 nel giro di 20 giorni senza stipendio né indennità.
Per quanto riguarda la giustificazione morale del gesto da parte della mia azienda vi ho già riferito a suo tempo: il titolare Sergio Lupi è un pazzo che vuole sbarazzarsi di me soltanto perché non sono andato alla sua festa di matrimonio e che mi perseguita dallo scorso Marzo anche con violenze fisiche, con l’apertura forzata del portellone posteriore della mia auto e scaricamento dei miei effetti personali sul piazzale antistante gli uffici, davanti ai miei colleghi Ma vi chiedo di pubblicizzare il mio blog anche per evidenziare l’assoluta debolezza dell’articolo 18 nella tutela di dipendenti che si trovano ad operare in aziende come la mia, che utilizza il licenziamento individuale proprio per togliere ogni tutela con l’esclusione dell’intervento sindacale e quindi poter licenziare a piacimento.

DANIELE FASCIANI 10.01.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Il mio pensiero sugli immigrati CLANDESTINI, comunitari ed extracomunitari, l'ho già espresso più volte.

Mentre non ho nulla da eccepire su chi entra LEGALMENTE in Italia, non posso però condividere che si debba accettare CHIUNQUE.

La mia idea era che nelle Ambasciate e nei Consolati si creassero delle specie di "liste d'attesa" di coloro che erano intenzionati a venire nel nostro Paese PER LAVORARE, e nel contempo chi era interessato ad una collaborazione inviasse la sua richiesta a quelle sedi.

Una volta che fosse stata trovata una sintonia, sempre attraverso Ambasciate e Consolati si metteva in contatto chi offriva e chi era disposto a dare, così chi partiva aveva la garanzia del lavoro e magari anche dell'alloggio.

Non si può accogliere TUTTI, soprattutto nella nostra attuale situazione che vede molti autoctoni essere in condizioni anche più disperate di coloro che arrivano.

E quello che viene speso per chi arriva senza arte nè parte e quindi deve essere mantenuto in tutto, non consente di devolvere risorse a coloro cui qualche diritto in più mi pare debba essere riconosciuto.

Senza considerare che oltre a togliere, questa gente provoca disagio sociale.

Altri Paesi applicano una politica selettiva nell'accoglienza, e nessuno si sogna di definirli razzisti.

Non posso nemmeno accettare che qualcuno faccia il furbo, e a mezzo visti di "studio" spedisca qui migliaia di suoi connazionali che poi pian piano arrivano a distruggere la nostra piccola economia.

E nemmeno che chi arriva pretenda di IMPORRE le proprie regole anzichè fare come fanno tutti quando vanno in Paesi stranieri e cioè adattarsi a regole ed usanze del luogo.

Per questo sono da definire razzista?

Allora sono razzista.

P.S.- Denzel Washington, Sydney Poitier, Omar Sharif, Jackie Chan e molti altri neri, gialli e pure rossi li ritengo uomini assai più interessanti di certi elementi locali.

Mgras 10.01.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bidella della provincia di Messina
che a soli 29 anni è andata in pensione, a Palermo una sorda viene assunta come centralinista; a Roma un paraplegico fa il maratoneta; ad Avellino un paralizzato ara i campi, a Bari uno senza mani guida il camion. In un paesino campano una donna di 62 anni, dai documenti di invalidità, non avrebbe potuto alzarsi dal letto, invece ogni mattina, va a zappare i pomodori nell'orto, poi addirittura fa lo jogging. A Genova è stato scoperto un ladro acrobata: si arrampicava sui cornicioni e volava sui tetti. Hanno scoperto che era invalido al 75 per cento.
In provincia di Napoli è stata beccata una famiglia, 20 persone, tutte con la pensione d'invalidità Inps.
Naturalmente nessuno di loro risultava in possesso dei requisiti per la pensione. Addirittura un quartiere intero di Napoli risulta popolato di falsi pazzi.
Un altro, invece, si distingue per i tumori inventati: per intascare la pensione d'invalidità si fingevano malattie incurabili.

Eclatante il caso di Militello Rosmarino su 1200 anime, oltre 500 pensioni d'invalidità.


“In alcune regioni, poi, i dati sono anche più impressionanti: sarebbe falsa 1 pensione su 2 (il 53 %) in Sardegna e in Umbria (il 47 %), poco meno in Campania(il 43 %) e in Sicilia (il 42 %). A Napoli si tocca quota 55 %, a Cagliari il 64 %, a Benevento il 52 %”. Mentre a Milano su 2532 verifiche, le pensioni d'invalidità false erano solo 85 (il 3 %).

braccianti agricoli Sostengono di essere salite sulle scale per pulire le ciliegie a una a una con lo straccetto che si usa normalmente per levare la polvere. Giurano di aver portato l'acqua col mestolo...”Sono tutte false braccianti, presunti lavoratori agricoli che intascano sussidio e pensione pur avendo avuto con la coltivazione delle terre nessun rapporto.

Tanto sono soldi dell'Inps, sarà mica un reato portarli via.

Mimmo Schiavoni Commentatore certificato 10.01.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scarsa memoria è un problema dell'uomo e dell'italiano in particolare. Ora grazie alla rete questa cosa dovrebbe essere più semplice: per curiosità a volte vado a vedermi i giornali vecchi. Stessi scandali, stesse promesse, stesse cose. A riguardo di un pericolo di ritorno di certe idee, a mio parere ignoranti e obsolete, ho avuto la conferma con la triste storia di qualche settimana fa. Un frequentatore e sostenitore di Casa Pound ha ucciso due senegalesi. Sarebbe giusto che questo centro almeno momentaneamente chiudesse (per me definitivamente). Dato che anche la legge lo vieterebbe esplicitamente. Anni fa, io sono di Milano, a Milano una Cascina Occupata fu sgomberata e abbattuta a seguito di una denuncia di una madre che collegava la vendita di fumo da parte di un suo occupante alla figlia. Poi si appurò che non c'erano elementi per collegare spacciatore e Cascina Occupata ma in meno di una settimana la stessa fu sgomberata e abbattuta. E' vero, era occupata e da anni, ma in precedenza era abbandonata quindi non han fatto un torto a nessuno. Ed è giusto procedere contro una struttura che crea problemi o dissesti sociali. Ma allora perchè Casa Pound è ancora aperto? Questo solo per sottolineare che in Italia ci sono sempre due parametri diversi per valutare e regolare le cose. Purtroppo. E la storia, quella triste di qualche decennio fa ce lo si insegna. Bombe che si mettono nei cestini o sotto i tavoli da sole. Già non stiamo andando avanti, speriamo di non andare così indietro.

ALESSANDRO GABANELLA, MILANO Commentatore certificato 10.01.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa significa, in una "DEMOCRAZIA", avere "TROPPI SOLDI"?
Come si fa a determinare se uno ha "TROPPI SOLDI" rispetto ad un altro che ne ha in maniera "GIUSTA"?
E come facciamo a determinare quando i "SOLDI" guadagnati in un lavoro superano una soglia ritenuta effettivamente "TROPPO" alta e possano venire considerati davvero "TROPPI"?
Qual è o dovrebbe essere il criterio, se ne esiste uno, con cui valutare "OGGETTIVAMENTE" tutto ciò?

La risposta è su http://lamalafededeiprepotenticontroppisoldi.blogspot.com/2011/08/il-bel-paese-continuazione.html

Gioma 10.01.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Qual è "IL" problema?
I "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE".
E' possibile eliminare i "PRE-POTENTI" e/o la "MALAFEDE"?
No.
Allora qual è oggi (ripeto e sottolineo "OGGI") la soluzione a "TUTTI" i problemi presenti e futuri?
Eliminare i loro "TROPPI SOLDI".
Come?
Fissando in maniera netta, strutturale e definitiva dei "TETTI MASSIMI" ai profitti in tutte le categorie, sia pubbliche che private, senza distinzioni ed eccezioni.
Ma chi può fare una cosa del genere?
In "DEMOCRAZIA" lo può fare solo la "POLITICA", quella "GIUSTA" però, dove i "POLITICI" decidono che è "GIUSTO" guadagnare il "GIUSTO" a partire da loro per primi (oppure sono "OBBLIGATI" a farlo dal "POPOLO") ed è "GIUSTO" che poi tutti, a "CASCATA", siano remunerati in maniera "GIUSTA" (sono chiari i termini "GIUSTO", "OBBLIGATI" e "POPOLO"?).
Questo bestiale "SISTEMA" attuale, che è un "CANE-CHE-SI-MORDE-LA-CODA" può essere eliminato soltanto in questo modo, e di conseguenza tutti i suoi "EFFETTI", compreso il "RAZZISMO"...

... oppure continuiamo a parlare d'"ALTRO"...

Gioma 10.01.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi è arrivato per Mail un articolo che il dittatore Fidel Castro ha scritto sulla stampa di regime

Sono andata in internet per verificarne l'attendibilità ed ho trovato un sito di Bongiovanni (non gode la mia simpatia) che l'ha pubblicato. Personalmente la trovo molto interessante da leggersi, poi ognuno potrà trarne le sue conclusioni.

in web cercare: IN CAMMINO VERSO L'ABISSO

simonetta machiavelli 10.01.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/
MARTEDÌ 10 GENNAIO 2012

LO DIRESTE MAI CHE QUESTO ESSERE ERA UN GRANDE AMICO DI F. DE ANDRE? Che osannava i Sardi e la Sardegna?

(immagino quanto ti abbia divertito Caro Beppe l'infelice battuta del tuo amico-co-regionale...)

Caneliberonline 10.01.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

I provocatori, i soverchiatori, tutti coloro che, in qualunque modo, fanno torto altrui, sono rei, non solo del male che commettono, ma del pervertimento ancora a cui portano gli animi degli offesi.

Alessandro Manzoni

Uno Qualsiasi Commentatore certificato 10.01.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo al razzismo io la vedo così: finchè non ci togliamo dalla testa che i neri (poverinipoverini) vanno aiutati, trattandoli in questo modo come se fossero portatori di handicap (come se il colore della pelle lo fosse), ci sarà sempre della gente che non è daccordo, ci sarà sempre qualcuno che li considererà inferiori. Quando potrò trattare un "diverso" alla stessa stregua di un mio "pari" allora ci sarà un vero passo avanti.

Avevo un amico, portatore di handicap, ai tempi delle superiori: gli davo dello stronzo se faceva stronzate, arrivavo anche ad "insultarlo" ma non per la sua condizione fisica, semplicemente perchè è normale per dei maschi insultarsi se si è in amicizia. E lui non se ne risentiva, era contento. Poi purtroppo è venuto a mancare...
...
Brutta storia. Vabbè...

Quello che voglio dire è che bisognerebbe davvero smetterla di trattare gli altri come "diversi", non lo sono. Il diverso è solo nella testa della gente. Dobbiamo capire questa cosa.

Poi riguardo agli immigrati: non ho mai sentito di una persona che se sta bene nella propria patria se ne va. Chi va via sono i disadattati, i delinquenti e quelli che cercano un futuro che nel loro Paese non c'è.
È normale che da noi si vedano gente povera, disperata, addirittura chi viene in Europa pensando che qui da noi sia il Paese dei Balocchi...
Non è così, purtroppo e si scontrano con un'altra realtà disperata: la nostra.
Quindi si creano tensioni, e quella gente che ha un brutto vizio, quello di dover mangiare tutti i giorni pena la morte per fame, non ha bisogno di "riforme-alle-quali-ci-stiamo-lavorando"e nemmeno di "leggi-che-li-criminalizzano-o-troppo-caritatevoli", ma ha bisogno essenzialmente di cibo e un riparo e subito, trovano spesso nella delinquenza una scappatoia. Se non hai nulla da mangiare qualunque cosa va bene...
E così si innesca un circolo vizioso.
Il razzismo è solo nelle nostre teste e non sempre le nostre teste ragionano giuste...

Stefano Lazzari 10.01.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1^ Premessa.
In un "SISTEMA" come questo, i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" continuano a possedere "TROPPI SOLDI" che sono "LA" causa di "TUTTI" i problemi, alimentando il sempiterno "DIVIDE ET IMPERA" (di cui il "RAZZISMO" è solo uno degli "EFFETTI") e non facendo funzionare, fra l'altro, né la "GIUSTIZIA" né la lotta all'"EVASIONE FISCALE": primo "CANECHESIMORDELACODA".

2^ Premessa.
In questo "SISTEMA" sempre più persone diventano "POVERE" e vivono sempre peggio, pre-occupandosi solo di sopravvivere, con il rischio sempre maggiore che le "LOTTE FRA POVERI" (e quindi anche il "RAZZISMO") aumentino: secondo "CANECHESIMORDELACODA".

3^ Premessa.
Siamo in un periodo di crisi "ESIZIALE" ed "IRREVERSIBILE" mondiale, molto più grave di altre (quindi non, come pensano molti, una crisi passeggera), in cui è altamente probabile che qualunque "SOLUZIONE" già adottata nel passato non solo non funzionerà, ma aumenterà le differenze socio-economiche e aggraverà tutti gli "EFFETTI" (compreso quindi il "RAZZISMO"): terzo "CANECHESIMORDELACODA".

Conclusione "PERSONALE".
Se "OGGI" (ripeto e sottolineo "OGGI") venissero imposti per "LEGGE" dei "TETTI MASSIMI" di guadagno a tutte le categorie, questi "CANICHE SIMORDONOLACODA" vennero eliminati perché i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" non avrebbero più "TROPPI SOLDI" da "SPRECARE" per permettersi di continuare nei loro giochetti, "OGNUNO" guadagnerebbe il "GIUSTO", vivendo "BENE" e in maniera "DEGNA" e quindi, di conseguenza, non esisterebbe neanche più il "RAZZISMO"... semplicemente perché a nessuno "SERVIREBBE" che esista.

Adesso chi vuole trovi la "SUA" soluzione, ragionando in maniera "LOGICA" con la "PROPRIA" testa, possibilmente senza terminare il proprio ragionamento con la solita frase finale:
-... certo, tutto vero, hai ragione, sono d'accordo pure io... sì "PERO'"...-
e, soprattutto, senza ricadere nel solito tranello del "DIVIDE ET IMPERA"...


Allora, c'è il razzismo e c'è il buon senso. E' sensato far sbarcare tutti, indiscriminatamente, in un paese senza più risorse nemmeno per i nativi? E' sensato dire "ma si, poverini, facciamoli venire, scappano dalla miseria e dalla guerra" quando qui non ci sono case, nè lavoro, e si trovano obbligati a una vita da schiavi, e spesso schiavizzati da loro conterranei che già sono qui e si sono "ben sistemati", oppure a fornire manovalanza alla criminalità? E' giusto quando si dà loro la precedenza nelle liste per alloggi popolari ad affitto calmierato, quando moltissimi italiani indigenti, che hanno pagato fior di tasse, stanno invano ANNI in lista? E' giusto quando chi di dovere gira la testa dall'altra parte allorchè i nostri imprenditori preferiscono assumere loro o in nero o ad uno stipendio ridicolo (non che quelli regolari non lo siano) facendo così concorrenza sleale ai lavoratori italiani? E' giusto lasciare che gli imprendoiri delocalizzino, invece che il governo metta finalmente le TASSE dove ci vogliono, ossia sui prodotti d'importazione (come fa la Cina), o prodotti da nostre industrie ma all'estero, rendendo così inutile delocalizzare o importare merci dai cosiddetti "paesi emergenti"? i posti di lavoro non si creano per decreto, e questo tutti i porci che ci hanno governato e ci governano lo sanno, ma non fanno nulla per i soliti interessi internazionali in gioco. Se non cambia radicalmente classe politica, questo paese non crescerà mai. E il lassismo verso i migranti, al posto di una politica seria in tema di immigrazione (che significa accogliere nella misura in cui si può e punire seriamente chi si comporta male, e non rilasciarli il giorno dopo a far peggio di prima!)serve solo a creare odio e nuova povertà, materiale umano in abbondanza da sfruttare, perchè se a far lo schiavo non ci stai tu ci sarà sempre che lo farà.
...è un discorso razzista, questo? io non credo proprio!

ila 10.01.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di art. 18, di diritti dei lavoratori.

Ricordo che era il 1980. Avevo 14 anni e abitavo in Friuli.
Un giorno il mio padrino di cresima, un imprenditore friulano di Codroipo (Ud), mi porto' ad una riunione di imprenditori della zona. Era un momento un po' agitato perche' gli operai di varie aziende minaccivano una serie di scioperi ma non ricordo bene per quale motivo.

Ricordo distintamente pero', alla fine dell' assemblea che uno degli imprenditori che vi aveva partecipato, di fronte alla volonta' della maggioranza di venire incontro alle esigenze dei lavoratori, soprattutto per scongiurare lo sciopero minacciato, si alzo' in piedi e disse a voce alta:
"Va bene! Per adesso hanno vinto, ma un giorno saranno costretti a lavorare molto per guadagnare poco. E quando saranno ridotti alla fame dovranno venire da noi strisciando come vermi!".

Profetico, vero?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.01.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornata calda, sul blog, a quanto leggo...
E pensare che nel sistema delle ferrovie italiane, quello stesso dove i ponti cedono e crollano repentinamente provocando il deragliamento del treno, quello dove un numero smisurato di vetture pregevoli e non son tenute nei parchi manutenzione senza che alcuna operazione sia svolta, quello dove i convogli sono ormai costituiti da un'unica motrice/vettura causa il traffico talmente intenso...bene, in cosiffatto sistema si pensa a come spendere 131 miliardi o milioni (non è gran cosa pur chè vengano spesi) laddove un mini volo low-cost non solo ti porta a destinazione ma ti consente di risparmiare sino a 2-3 ore di viaggio, a seconda della tratta.Qualcuno ob(b)ietta con accento accorato:...ho paura di volare...Il meschino ha ragione, provveda bene lo Stato a spendere questi 131 milioni-miliardi perchè le persone che soffrono il mal d'aria si giovino e gozzoviglino del nuovo costosissimo giocattolino chè tanto siamo in crisi quando meglio ci pare.

Francesco C. Commentatore certificato 10.01.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

viviana..son le 11: non e' ora di preparare il pranzo ?

Mimmo Schiavoni Commentatore certificato 10.01.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE QUALCOSA SI MUOVE!!
Ciao BEPPE,sono andato sul sito www.teknosun2000.com
e ho letto che non sono accettati gli acquisti da politici italiani!!!
Bravi!GRANDE INIZIATIVa

Romolo Rossetti 10.01.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento


viviana v., Bologna

Va beh che l'ostentazione del sondaggio sa molto di berlusconismo visto che è proprio dei piduisti in Italia l'introduzione massiccia della politica tramite sondaggi, ma se vogliamo stare ai fatti, tu citi un 6,7% altri 5% altri 4% e così via...una persona che dice di citare i fatti dovrebbe essere obiettiva e sapere che minimi e massimi dovrebbero essere scartati e fare una media di quello che c'è in giro, alla fine dei conti a fare la figura di persona ridicola sei tu che da due giorni vai correggendo chi posta un 4% chi un 5% scrivendo l'orgoglioso 6,7% che a quanto pare sfora di molto gli altri sondaggi quindi si presume meno veritiero di un 5%...o no?


leggendo questo articolo mi sono venuti i brividi, perchè ho già pensato molti passaggi su chi siamo diventati e perchè; sulla diffusissima mancanza di responsabilità rispetto a noi stessi, e di conseguenza come cittadini e come popolo,e perciò il fatto di essere infantili. c'è un malinteso senso di responsabilità, che discende da un imperativo del dovere, fare fare affannarsi senza neanche sapere perchè. poi uno si dice "io sono sempre stato responsabile", ma non si capisce che la vera responsabilità nasce dalla consapevolezza, la quale determina una scelta consapevole e quindi aiuta ad affrontarne le conseguenze con forza, determinazione, efficacia anche quando siano spiacevoli o dolorose. è questo che ci fa essere uomini e donne adulti e non infantili, al di là dell'età anagrafica.
credo che da qui bisogna partire e che per primi quelli che hanno ruoli di "responsabilità" istituzionali debbano riflettere e capire se sono in grado di svolgere responsabilmente il loro compito o se sia il caso di ritirarsi dedicandosi alla propria maturazione. noi abbiamo bisogno di questo tipo di innovazione interiore se vogliamo fondare un mondo migliore (e non abbiamo scelta). sono convinta che c'è tanta di quella occupazione di qualità in un mondo migliore... i potentissimi media che abbiamo a disposizione potrebbero incominciare a divulgare messaggi come quello di bidussa e insistervi molto per diffondere il virus per una volta buono. io continuo a sperare. perchè no?

elisabetta callegaro 10.01.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.omicidiostradale.it/firma

ki si salva? Commentatore certificato 10.01.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di razzismo: qui nella mia città è stata avanzata una proposta a dir poco vergognosa, a farla è il consigliere regionale leghista Roberto Zaffini. Infatti per Zaffini l’Amministrazione senigalliese non ha sufficiente polso per gestire gli immigrati nella nostra città, soprattutto quelli che si appostano nei parcheggi più frequentati del centro e dell’ospedale, indicando agli automobilisti la presenza di posti liberi, per poi avvicinarli e vendere la loro merce o chiedere qualche spicciolo E così il "prode" leghista ha proposto di organizzare nei parcheggi di Senigallia dei presìdi con effetto deterrente, per filmare queste situazioni e raccogliere testimonianze.
Insomma anche qui nelle Marche abbiamo i nostri Borghezio.....
P.S:Negli ultimi mesi , per motivi familiari, ho usufruito del parcheggio dell'ospedale della mia città per 2 o 3 volte al giorno e ringrrazio di cuore i giovani migranti che mi riconoscevano e , anche nelle ore di punta, mi aiutavano a trovare velocemente un posto per la mia auto....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.01.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora che ci fosse meno disfattismo e si scrivessero meno ridicolaggini e si prendesse atto che questo Movimento non fa che avanzare,

viviana v.

----------------------

Innanzitutto il M5S non è dato al 6.5% ma come ho scritto io oltre il 5% il che è ben diverso!

In secondo luogo o tu non hai letto il mio commento ho mi stai prendendo in giro!

Ridicolaggini son le tue che da diversi anni scrivi parole al vento e sbraiti contro tutto e tutti senza riscontrare nessun risultato!

Sarebbe ora di smetterla d'impartire le tue lezioncine provocatorie da maestrina!

Ma chi ti credi di essere?

Io ho semplicemete scritto che sarebbe ora di smetterla di trastullarci nei sogni e di agire in modo concreto!

Tutto quì!

SAREBBE ORA DI PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI!

Uno Qualsiasi Commentatore certificato 10.01.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzismo finirà quando si potrà dare dello stronzo a un nero.

Dino Risi

Alessio F., roma Commentatore certificato 10.01.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

questi bidoni di cacca non vedono l'ora di toccare l'articolo 18, proprio si vede che smaniano....come se togliendo l'articolo 18 migliorasse qualcosa, si creerebbero solo nuovi schiavi e nuovi disoccupati.....dalla ferocia con la quale stanno tentando in tutti i modi di modificare quell'articolo si capisce benissimo che il governo dei "tecnici" ha dietro di sè grandi gruppi di potere che spingono per fargli prendere dei provvedimenti per il loro tornaconto

mario di nino 10.01.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

*M5S = 6,7%
almeno scrivete i dati giusti!

ha già superato IdV, Sel, La destra, Alleanza per l'Italia, Movimento per le autonomie, Futuro e libertà, Federazione delle sinistre, Psi, Verdi e radicali

sarebbe ora che ci fosse meno disfattismo e si scrivessero meno ridicolaggini e si prendesse atto che questo Movimento non fa che avanzare, mentre partiti che dovrebbero essere più solidi non fanno che calare e alcuni sono ormai a rischio di estinzione o sono talmente localizzati che ormai finiranno prima o poi per per ridursi come i movimenti autonomisti delle regioni a statuto speciale
In più, c'è una buona metà degli elettori italiani che ormai manifestano il loro disprezzo ai partiti non votando da troppi anni perché non si possa sperare che diano una mano a far fuori partiti che nei casi migliori arrivano a mala pena al 25% e che hanno rovinato l'Italia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

tutte le notizie più lette della settimana

www.quaeram.blogspot.com

1) Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

2) I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

3) I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

4) Ultimi sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

5) Incredibile , si lamenta che guadagna 30000 euro al mese
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/incredibile-si-lamenta-che-guadagna.html

6) La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

7) La GIOCONDA era un uomo ?
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-gioconda-era-un-uomo.html

8) Tanzania , Cipro , ecco dove investe la LEGA NORD
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tanzania-cipro-ecco-dove-investe-la.html

9) Il TANTALIO, il metallo che ci porterà alla guerra totale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-tantalio-il-metallo-che-ci-portera.html

10) Come vedere chi visita il tuo profilo facebook
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/come-vedere-chi-visita-il-tuo-profilo.html


raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 10.01.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Concordo sull'analisi. La Lega, in questo momento, è un pericolo eversivo per questo Paese. Tra pochi mesi sapremo se le precondizioni che sono state poste in questi anni, unite alla crisi economica, in grado di alterare le dinamiche economiche, sociali e politiche dell'Italia, può scatenare situazioni ingestibili.
Il fenomeno dell'identificazione di parte del Paese con un'entità inventata di sana pianta, come la Padania, è tanto più preoccupante quanto più vengono a mancare i punti di riferimento istituzionali per aggregare gli italiani intorno al salvataggio dei conti pubblici e di conseguenza garantire un'ordinata vita civile.
Finora la Lega è stato considerato un fenomeno folkloristico, ma può virare facilmente in qualcosa di drammatico. Si può sgonfiare progressvamente se ci sono parvenze di buon governo e di gestione politica delle dinamiche sociali, ma può anche sfociare in qualcosa che ricorda molto l'escalation della ex-jugoslavia. Vedi anche http://blog.studenti.it/chialastri/
Saluti
Antonio

antonio chialastri 10.01.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Toh guarda che strano la lega ora ha cominciato a votare per l'arresto di vari parlamentari collusi con la mafia.
Una strategica mossa per accaparrare i voti persi dei suoi elettori, e ben sapendo e conoscendo che i padani hanno la memoria pari a quella di un moscerino gli ridaranno il voto.
Tutto secondo copione.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/09/maroni-sulla-richiesta-darresto-cosentino-lega-esprimera-parere-favorevole/182549/

Pietro T. Commentatore certificato 10.01.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia e' senza ombra di dubbio un avamposto sperimentale
della societa' civile occidentale.
Da noi passano e si susseguono con impareggiabile disinvoltura,
i migliori maghi, guru, incantatori e illusionisti.

Il laboratorio umano di casa-Italia costituisce, nella sua eterogeneita', permeabilita' e spirito d'adattamento, un enorme bacino di cavie volontarie,
per i lombroso in chiave moderna e senza bisturi, che con rinnovato stupore, procedono nei loro esperimenti volti a comprendere fin dove possa spingersi la sopportazione umana.
Stiamo smettendo i panni del CT che tutto sa del 4-4-2 o 4,
per dedicarci totalmente al nuovo gioco di societa': L'analista politico e sociale!

Noi analizziamo tutto e poco importa se l'illusionista dice cose e il giorno dopo ne dica altre o fa altro:
Noi analizziamo comunque tutto; tutto e il contrario di tutto ed e' marginale, se ogni mago o illusionista
prelevi il suo piolo dalla scala dei valori, dei diritti, proseguendo nella sua missione di sfaldamento della societa', della mortificazione del lavoratore e spinga verso lo sfruttamento che ha rotto gli argini e che ci trova eternamente impreparati perche' troppo occupati ad analizzare!

Analisti, che creperemo allo stesso identico modo degli ignoranti che ci hanno preceduto..
ma vuoi mettere la soddisfazione e la gratificazione d'aver abbellito la "vetrina" mediatica e morire *sapendo*?

Il mago, l'illusionista che sapendo che il suo mandato e' legato
col fil di cotone che puo' essere spezzato in qualsiasi momento,
sa sempre cosa fare e dove mettere mano e cosa lasciare ai posteri,
prima di tirare la cordicella e far spazio al prossimo illusionista,
che, sia in chiave trash, sia in salsa bunga-bunga o stile vittoriano,
riesce sempre a terminare il proprio spettacolo e ricevere l'applauso
o la critica degli analisti,
e che siano fischi o fiaschi poco importa..
ognuno ha espletato il suo ruolo d'analista, entrambi passivi che vanno a impinguare il PIL della (IN)decenza civile!

anthσny★ c. (anthσny★c.) Commentatore certificato 10.01.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.termometropolitico.it/sondaggi/

Giovanni Scaruffi 10.01.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzismo è una frode del potere che serve a diversi scopi

-in caso di crisi e malcontento devia la rabbia dei poveri lontano dai veri artefici della crisi e la riversa su altri poveri (ciò servì alla Germania del primo dopoguerra a far arrivare al potere Hitler ed è sempre servito agli Stati uniti per mantenere al governo l'élite dei più ricchi)

-permette ai Governi di non governare, cioè di avere potere anche quando non prendono provvedimenti per arginare miseria, mancanza di lavoro, situazioni di emarginazione, reati... deviando la mente dei cittadini dalla razionalità che porterebbe a una costruttiva critica politica alla visceralutà che vuole trovare capri espiratori immediati. In pratica il cittadino che odia altri uomini per categorie pregiudiziali dimenticherà di criticare l'attività politica dei Governi e focalizzerà ciò che non va bene su soggetti alternativi che salveranno il potere al momento del voto.

-alimenta parti psichiche viscerali che potrebbero scatenarsi in altri modi contro chi è il vero responsabile della situazione, per esempio in una rivoluzione

-serve a partiti o gruppi poveri di ideologia e di progetto a costrurisi lo stesso un potere con poco

-è un'arma di distruzione di massa con cui invece di risolvere i problemi della miseria si scatenano emozioni negative e distruttive

-rende a chi lo usa soldi, potere e affermazione politica, permettendo anche a membri sottosviluppati dello Stato di farsi una posizione che attraverso il merito e la capacità non avrebbero mai

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viviana , ascolta me , fatti curare: se vai avanti cosi' mi impazzisci .


hai finito con berlusconi e adesso inizi con la lega ?

Mimmo Schiavoni Commentatore certificato 10.01.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. e mentre idioti o opportunisti agitano lo specchietto del razzismo

Da una ricerca dell'Istit.Feder.Svizzero di Tecnologia di Zurigo emerge che un piccolo gruppo di 1.318 società transnazionali esercita un potere enorme sull’economia mondiale
Ai primi posti corporation per lo più finanziarie,tra cui nomi ben noti come Goldman Sachs,Barclays Bank e JPMorgan
Solo 147 società possiedono il 40% di tutto il potere finanziario del mondo
Così,mentre i governi di tutto il mondo stanno spremendo i popoli per pagare debiti che non finiranno mai,poche mani,ben al riparo dagli sguardi,gestiscono l’economia mondiale.Gli stessi titoli delle borse salgono e scendono obbedendo ai comandi di pochi
Qesta concentrazione di potere è criminale, genera disuguaglianze enormi nella distribuzione della ricchezza e un collasso di una sola di queste compagnie può avere ripercussioni
disastrose su tutto il pianeta
L’assurdità sta nel fatto che nessuno ne parla.Anzi,si continua a tagliare la spesa sociale e gli stipendi come se fossero i cittadini i maggiori responsabili di una crisi che parte dalle speculazioni finanziarie di un manipolo di criminali il cui unico interesse è accumulare sempre più ricchezze
La manipolazione di quel po'di informazione che ci arriva è massima,con lo scopo di deviare l’attenzione dei popoli da dove invece andrebbe focalizzata
In tutto questo dove è finita la politica? Continua a stare nelle mani di chi oggi dovrebbe rappresentare i cittadini,ma non può o non vuole dire le cose come stanno,e nessun piano di recupero e rilancio di un paese sarà mai possibile fino a quando la politica,recuperando la propria identità,non toglierà lo Stato dalle mani del capitale finanziario mondiale restituendo alla società quell’autonomia che le è stata sottratta.Essa potrà essere ripresa solo attraverso la democrazia diretta,con cui potremo finalmente tagliare quei fili che permettono a pochi burattinai criminali di comandare sulle vite di tutti

Partito umanista

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fumus persecutionis, la cui esistenza o meno deve essere valutata dai parlamentari nei confronti di un loro sodale, non riveste più il carattere di una mera valutazione giuridica o di coscienza ma cambia automaticamente a seconda delle alleanze politiche.
Infatti, fino a quando la lega era alleata col nano d’Arcore, Cosentino era un perseguitato dalla magistratura rossa e non andava arrestato. Oggi, finita l’alleanza, con essa è sparita anche la persecuzione.
M A A F I C.
(Ma andatevene a fare in culo)

Florindo Massa Commentatore certificato 10.01.12 09:18| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://caneliberonline.blogspot.com/
MARTEDÌ 10 GENNAIO 2012

L'ENNESIMO ORRORE DI UN ITALIA BIGOTTA ? O LA POTENZA DELLE LOBBY FARMACEUTICHE !

Caneliberonline 10.01.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento

3
Chi ha speso di più è stata Forza Italia che ha avuto 4,2 e per voto
Nella sola Lombardia e per il solo rinnovo dei consigli regionali, la Lega ha avuto quasi 2 milioni, più del Pd e quasi quanto Berlusconi (2,4)
Ora si scopre che la Lega ha preso 8 milioni di rimborsi elettorali in investimenti all’estero e che, mentre lo Stato italiano arrancava nella disperata ricerca di acquirenti per Btp e Bot, la Lega investiva in Tanzania!!!
Credete che Monti faccia qualcosa su questi quasi 3 miliardi rubati al popolo italiano /(più tutti gli altri finanziamenti e rimborsi) e contro la volontà del popolo italiano? Scordatevelo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

2
Si raccattano così 93 milioni di €.I Radicali cercano di protestare contro il referendum tradito,ma la Corte Costituzionale respinge il ricorso.Il Pres.della Camera controllerà i bilanci e la Corte dei Conti controllerà le spese elettorali.I cittadini italiani rifiutano il contributo volontario dell’8 per mille,allora si fa una nuova legge,1999(Governo D’Alema),che in pratica reintroduce l’intero finanziamento che il referendum aveva respinto,ma,sorpresa,il rimborso non ha niente a che fare con le vere spese elettorali,siamo arrivati a 193 milioni,un tot cospicuo molto maggiore,un vero bottino che i partiti si spartiscono.Il rimborso 'a elettore' è passato da 1,600 lire a 4.000! Ma c’è il passaggio all’euro,e il rimborso passa direttamente a 5 euro,raddoppia!E non si calcola più sui voti che un partito ha preso ma sugli 'iscritti' alle liste elettorali,anche se metà elettorato non vota perché schifato dai partiti, e poi si divide!A quel punto,elezioni o no,ogni anno ogni partito si spartisce una bella torta di denaro pubblico e abbiamo raddoppiato ancora l’ammontare:siamo passati a 468 milioni!Nel 2006 (Governo Berlusconi)la ciliegina sulla torta:il rimborso sarà dato 'comunque' per 5 anni anche a legislatura interrotta.E con questo nel 2008 a legislatura dimezzata i partiti sono rimborsati del doppio di quanto avrebbero speso.A questo punto l’aumento è esponenziale!Fino al 2011 anche l’Udeur di Mastella continua a prendere i rimborsi elettorali per il 2006 e gli altri pure per il 2008 e sono sistemati fino al 2013
Per le elezioni politiche del 2008 i partiti hanno messo a bilancio una spese di 110 milioni di € e ne hanno presi ben 500 milioni,200 milioni in più del taglio alla scuola!Il rimborso totale ai partiti in 8 anni è DECUPLICATO!!passando da 47 milioni a 2 miliardi e 253 milioni
Ormai non esiste alcuna proporzione tra quanto speso e quanto ricevuto.Siamo nella rapina totale.Per es,il Partito Consumatori con zero spese riceve 113.000 €

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

1
Il finanziamento pubblico ai partiti è una delle rapine con cui una casta ladra,inefficiente e parassitaria si alimenta
Viene inventato da Piccoli nel 1974(Governo Rumor)e approvata a tempi di record nell’esultanza di tutti i partiti meno i liberali e solo per i partiti già esistenti in parlamento escludendo nuove formazioni.Il 1° risultato è di rafforzare le segreterie che gestiscono i lauti fondi deprimendo la democrazia interna.La gran balla fu che,finanziando i partiti,essi non avrebbero avuto più bisogno di rubare,farsi dare tangenti o accordarsi con le imprese o i poteri forti.Illusione!Arriva subito la smentita con gli scandali Lockeed e Sindona
I liberali nel 74 cercano di promuovere un referendum ma falliscono per mancanza di firme.Ci riprovano i radicali 4 anni dopo senza successo Chiedono che Stato favorisca i partiti con i servizi,le sedi,le tipografie,la carta a basso costo e quanto necessario per fare politica,ma che gli apparati di partito siano autofinanziati dagli iscritti e dai simpatizzanti come avviene altrove.I partiti fingono di essere favorevoli al referendum ma nell’80,appena 2 anni dopo,cercano di raddoppiarsi i finanziamenti pubblici.Peccato che scoppia lo scandalo Caltagirone in cui risultano le tangenti degli imprenditori ai partiti.Ma nel 1981(Governo Spadolini)i finanziamenti sono raddoppiati lo stesso.I Radicali fanno ostruzionismo in parlamento e nel 93 presentano un nuovo referendum che ottiene il 90,3% di no ai finanziamenti e intanto è esplosa Tangentopoli.Ma il Parlamento dribbla la volontà popolare e lo stesso anno,senza nemmeno salvare la faccia,cambia il nome dei finanziamenti in rimborsi per spese elettorali(Governo Ciampi) Nel 97 i finanziamenti pubblici sono sfacciatamente rimessi(Governo Prodi)e passano da 47 milioni a 82,alè! Al momento della dichiarazione dei redditi il contribuente potrà destinare il 4 per mille a finanziare partiti e movimenti
Ma gli italiani si negano

continua

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Domani parto per le Maldive (magari).Se qualcuno volesse pagare il conto ,naturalmente a mia insaputa,gli sarei estrememente grato!! HI!HI!HI!

Romualdo M., perugia Commentatore certificato 10.01.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe le statistiche danno il movimento al 5%

non sarebbe tempo di parlare dal programma, da essere più chiari ?......

.........perche questi post dei asini, i paraculi, le pere o le more sono bellissimi ma....

non sarebbe tempo di definirci CHIARAMENTE cosa è il movimento e a dove va?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan 10/01/12 06/16

----------------------


Mio caro Dumas!
Le vacanze natalizie si sono concluse con i doverosi auguri di buon anno.
La vita per la maggior parte degli italiani sarà ancora quella di prima se non peggio.
condivido ciò che hai scritto e sarebbe ora che la si finisse con gli sfottò, con i piagnistei, con i populismi, con i proclami a 10 colonne e si passasse veramente ai fatti!

Sono 8 anni che centinaia di migliaia di cittadini aspettano che questo movimento dia i suoi frutti e purtroppo non se ne vedono!

Questo movimento a livello nazionale lo si da oltre il 5% con la possibilità concreta di avere i suoi rappresentanti in parlamento mentre si continua nel più assoluto mutismo da parte dei rappresentanti stessi!

Lo si metta bene in testa che ora questo movimento si è trasformato in un soggetto politico e come tale ha degli obblighi verso i suoi sostenitori!

Questo movimento è arrivato ad un bivio e deve decidersi se contiuare a trastullarsi nei sogni o agire in modo concreto!

La si finisca nel dire che sono tutti uguali,
ladri, mafiosi, delinquenti e non si fa niente di niente per prendere il loro posto!

Si propongano alternative a questi!

FUORI I NOMI E AGIRE SUBITO!

Uno Qualsiasi Commentatore certificato 10.01.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo l'attacco alle lenticchie di Stato
pagate coi soldi del popolo,

ha detto niente il risoluto
Calderoli a proposito
degli investimenti del suo partito?

tanzania saudita 10.01.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Beppe... QUESTO E' VERO???? (Ricorderete che avevo segnalato che il ministro della Difesa Di Paola era stato "suggerito" dagli USA).
QUESTO É VERO???

http://www.diecieventicinque.it/2012/01/06/2012-la-fine-del-mondo-parte-dall%E2%80%99italia/

Estratto:
"Tra qualche mese dovrebbe entrare in funzione il Muos (Mobile User Objective System) un potentissimo ecomostro di antenne radar che la Marina Militare Statunitense, sotto le mentite spoglie di un sistema di telecomunicazioni satellitari, utilizzerà per ridisegnare i nuovi scenari di guerra mondiale. A Niscemi, nella Sicilia Sud Orientale i lavori delle tre antenne stanno per essere completati asoli 7km dal centro abitato, oltretutto in un SIC (Sito di interesse Comunitario, una Riserva naturale) ; altri tre i siti di MUOS al mondo: Norfolk, Hawaii e Geraldton, zone per lo più isolate. Le onde emanate sono dannosissime per la salute umana, significano tumori, malformazioni ma non solo, in caso di puntamento errato del fascio anche una esposizione di soli 6 min provocherebbe danni irreparabili alla salute." Collegabile al sistema HAARP.

Lili A., Santa Rosa La Pampa Argentina Commentatore certificato 10.01.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lindipendenza.com
CARLO MELINA
La Carinzia è un land austriaco.Ecco come fa ripresa economica
«Venite in Carinzia.Fare impresa qui conviene.Vi offriamo sgravi fiscali e contributi a fondo perduto».».3000 lettere spedite ad aziende venete da Gerhard Dofler,il governatore.Tutto ciò che ruota attorno all’impresa e all’imprenditore è cosa buona».Fisco equo,manodopera preparata(all’8° posto nel mondo per produttività)burocrazia leggera.«Lo Stato è amico dell’impresa,non la ostacola come in Italia.L’imprenditore versa una quota unica del 25% sugli utili,calcolati su una base imponibile minore del 50% rispetto a quella italiana,perché l’insieme dei costi deducibili è molto ampio,con percentuali del 100%.Le spese per ricerca e sviluppo sono detraibili al 135%
L’IRAP non esiste, così come il bollo auto
Quando decidi che vuoi aprire bottega,compili 2 moduli e in 7 giorni puoi partire,senza bisogno di alcuna certificazione della Camera di Commercio.Il sistema di formazione professionale e universitaria è di qualità eccellente,così come l’iter di inserimento nel mondo del lavoro.Ogni iscritto ad un corso professionale,sin dal primo anno trascorre 3 giorni sui banchi e 3 giorni in un’azienda(sempre la stessa),fino alla fine del percorso di studi.Terminato il quinquennio,può venire assunto con ulteriori agevolazioni per il datore di lavoro.Si preferisce piccole-medie aziende,con capannoni di massimo 200 mq
All’Ente per lo sviluppo richiedono assicurazioni circa i processi di lavorazione e assemblaggio dei prodotti.L’impresa deve rispettare il territorio,al fine di mantenere un buon equilibrio fra zone residenziali e industriali
E’ ben accetta l’immigrazione da paesi che abbiano un background culturale simile a quello austriaco.Il creditore è tutelato,e i pagamenti devono essere effettuati secondo la data,senza tante deroghe.I controlli fiscali,sono puntuali, ma mai a sorpresa
Ora paragonatelo a quello che può offrire l’Italia, e con Monti è anche peggio…

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

David Bidussa dice cosa molto sagge.
Seguite il suo blog su linkiesta.

Alessio in Asia 10.01.12 07:17| 
 |
Rispondi al commento

oggi si festeggia santa dechè.
protettrice degli evasori fiscali di cortina,
ieri sera a l'infedele su la 7 ha mostrato tutta la sua bellezza, anche fisica, infatti le guanciotte con cerone incorporato eran lisce come il culetto di un banbino, ma già dal mento in giù la pelle si arruffava come un sacco dell'immondizia vuoto....

miracoli..... della chirurgia stetica.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Parole e ragionamenti profondi peccato che l'ipotesi di partenza sia errata. L'italia e' un PAESE MANCATO STORICAMENTE. Non si puo' chiedere a gruppi di persone di riconoscersi in una bandiera con tre colori e senza una storia comune costruita su valori cementificanti. In germania per l'unione con la g. Est i tedeschi hanno rinunciato a parte della 13esima pensate cosa succederebbe qui in italia!!!

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.12 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tanti modi di rendersi esilaranti, quel che segue è uno di questi. T I T O L O:

Napoli esulta, rifiuti verso l’Olanda
Costerà la metà che portarli in Puglia
Dal capoluogo partenopeo in totale salperanno due milioni di quintali di rifiuti, smaltiti a un costo medio intorno ai 100 euro per tonnellata rispetto ai 173 spesi in passato dalla società della Provincia etc. (Il fatto Quotidiano)

Ora io mi chiedo: ma se Napoli non ha industrie come il Nord Italia; se non abbiamo i soldi per fare tre lire; se, di conseguenza, non compriamo,
non mangiamo, non ci vestiamo, non consumiamo (tranne il famoso 10%, quello è fisso in tutte le città d'Italia) ne'!, ma queste cacchio di tonnellate e tonnellate e tonnellate di rifiuti DA DOVE ESCONO ??? Ma neanche la puppu', se non mangi non la puoi neanche fare per strada. Allora io mi domando, ma che volete...è solo una domanda: fossero che fossero tonnellate e tonnellate e tonnellate di rifiuti di paternità ignota, insomma che non ci appartengono, che noi non abbiamo mai potuto "rifiutare" (in qualità di rifiuto,ovviamente)??? Perchè è facile dire: "Guarda, qua rifiutano" ma per "rifiutare" si deve mangiare, si deve produrre, si devono avere aziende, industrie, opifici tutte cose che Napoli ha dimenticato con Ferdinando II° di Borbone e la sua prima ferrovia o con Ferdinando IV° ed i suoi bravi opifici di San Leucio. Dopo abbiamo prodotto canzoni e ristoranti. Per il resto ci siamo morti di fame (e da Ferdinando IV° ad oggi non si tratta solo di un paio di settimane). Anche se devo dire che è stata una fame dolce, da campo di sterminio nazista, con Cavour e successori che ci ripetevano che il problema meridionale andava risolto... Noi li ascoltavamo e la fame diventava più leggera, più sopportabile: Ma anche con queste considerazioni, da dove escono tutte le tonnellate di rifiuti...ne'... è nu' mistero!

Francesco C. Commentatore certificato 10.01.12 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe le statistiche danno il movimento al 5%

non sarebbe tempo di parlare dal programma, da essere più chiari ?

Da dire come la pensiamo e come sarà la linea politica

Invece di fare tanti post che si,,, parlano di cose che possono essere interesanti ma il tempo passa .... sono molto curioso da argomenti
come:

Lavoro cosa si propone per ns giovani.

come combatere le diverse mafie e sue pilari droga, prostituzione, usura, corruzione, ecc.

Famiglia e pensioni

perche questi post dei asini, i paraculi, le pere o le more sono bellissimi ma....

non sarebbe tempo di definirci CHIARAMENTE cosa è il movimento e a dove va?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.01.12 06:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi sembra logico che in un paese come l'Italia di 60 milioni di abitanti la colpa della crisi sia da addossare ai lavoratori autonomi e datori di lavoro in genere accusati di essere parassiti ed evasori? Io penso invece che essi siano i migliori, creatori di posti di lavoro e di ricchezza.Ma vi rendete conto che di questo passo nessuno più aprirà un'azienda e chi ce l'ha si darà da fare per chiuderla? Alcuni dati in Italia ci sono 19 milioni di pensionati 4 milioni di dipendenti statali 14 milioni di dipendenti privati 3 milioni di lavoratori in nero,poi 10 milioni tra bambini e disoccupati ed infine 5 milioni di lavoratori autonomi che non pesano sulle spalle di nessuno,che si creano lavoro per se e per gli altri e cari ragazzi reggono le sorti di tutto questo paese.Voi con le vostre critiche assurde li state mettendo all'indice come se fosse colpa loro questa crisi dimenticando di prendervela con la casta dei politici che vi prende per il culo e vi stà portando alla rovina.
In Italia fatevi il conto,oggi tutti gli italiani vivono per le attività imprenditoriali di 5 milioni di eroi. Se un domani dovessero rimanerne la metà non vi preoccupate,ci penserà Monti ed i sindacati ad assumervi.

Riccardo B., Cupra Commentatore certificato 10.01.12 03:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ci fai diventare matti coi tuoi salti da un tema all'altro.
Ho ancora qualcosa da dire sulla carota dell'evasione fiscale (che c'é, non vi é dubbio, ma che c'entri con la crisi, eddai!!!!!!)

PIU DI 260 MILIONI SPERPERATI IN LIBIA.
Non soltanto soldi sperperati, ma intrusione negli affari interni di uno Stato. Morti, molti morti. C'é anche da informarsi su come stavano i Libici PRIMA dell'intervento NATO e come stanno adesso.

Mi vuoi dire a che cavolo servono gli scontrini? Per dare soldi a dei governi che fanno queste cose? Le cose sono cosí messe male che per quanto mi riguarda consiglierei l'evasione, altroché!

Cosa vuoi, non mi lascio ingannare dalle carote.

IO VOGLIO ELEZIONI. NON GRADISCO I GOVERNI DI FATTO. Sará dovuto alle amare esperienze, non mi vanno i colpi di Stato e non mi vanno i governi di destra nonostante devo accettarli SE SONO GOVERNI ELETTI. Mi piacciono ancora di meno i governi o partiti che si dicono di sinistra (vedi PD) e sostengono un governo di fatto, di destra ma non solo, della peggiore destra al mondo: quella dei banchieri e le corporazioni.

"Limitandosi ad un valore medio unitario di 40.000 euro, per le 710 munizioni sganciate sul territorio libico il contribuente italiano avrebbe speso non meno di 28.400.000 euro. Così, solo per «accecare» radar, intercettare convogli e bombardare a destra e manca abbiamo sperperato non meno di 260 milioni. Fortuna che c’era la crisi."
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=275109482542369&set=a.167047756681876.49603.167044623348856&type=1

Lili A., Santa Rosa La Pampa Argentina Commentatore certificato 10.01.12 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Alaska, citta' riceve 5 metri di neve.

http://www.youreporter.it/video_Alaska_cittadina_sommersa_dalla_neve_5_metri

Livigno (Sondrio, Lombardia) - 6 Gennaio 2012 oltre un metro di neve:

http://www.youreporter.it/video_Un_metro_e_forse_piu_di_neve_immagini_impressionanti

Aosta, Valle d'Aosta - 5 Gennaio 2012 ancora molta neve:

http://www.youreporter.it/video_Tanta_neve_sulle_Alpi_di_confine


Niente paura!!!

E' tutta colpa del riscaldamento globale!!!


"L'Italia sono anch'io"

'notte ***

|
V

Paola Bassi Commentatore certificato 10.01.12 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Regola aurea: NON SI TRATTA CON I NAZISTI...:)

Vian Roberto 10.01.12 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Nei laghi dell'ontario, un facoltoso uomo bianco e il suo servitore nero vanno a pesca sul greto di un torrente. Indossati gli stivali entrambi inizia la pesca.
Dopo poco, vedono da lontano un'orso bianco che corre verso di loro.
Subito, l'inserviente, butta gli stivali e si mette le scarpe da ginnastica, alchè il bianco gli dice: "Cosa fai, lo vedi che sei idiota, non crederai mica di poter correre più forte di un'orso per quelle scarpe!".
E il nero gli risponde: "No, quì l'idiota sei tu, a me basta correre più forte di te!".

E che non mi si dica che sono razzista eh!

new sandro c altrove Commentatore certificato 10.01.12 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Liliana
@Moon

Ecco i coniugi De Salvo in un video dello scorso anno. Già allora denunciavano lo stato di degrado a cui erano condannati, ma la politica locale se n'è infischiata, a cominciare da Vendola. Qualche giorno fa si sono suicidati a Bari.


http://www.youtube.com/watch?v=0RlEnwX9p0Q&feature=player_embedded


http://caneliberonline.blogspot.com/
MARTEDÌ 10 GENNAIO 2012

BRUTTI PICCOLI E CATTIVI


Oggi sono cominciati i trasferimenti di immondezza campana in Olanda.........Povera Africa! Sob!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 10.01.12 01:27| 
 |
Rispondi al commento

La nostra mente viene continuamente influenzata, manipolata, bombardata da informazioni che ci fanno rimanere ignoranti e ci impediscono di pensare. Ai nostri sentimenti accade la stessa cosa; vengono continuamente solleticati e nutriti in un ambiente costruito su misura perchè possano esplodere con tutta la loro forza.
Questo è un ottimo periodo per ottenere buoni risultati e la prima potenza mondiale, in Europa, sta lavorando molto bene.

maria c., perugia Commentatore certificato 10.01.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Sta scendendo...

http://brunoleoni.it/debito.htm


Il razzismo?Certo che esiste se non esistesse il mondo sarebbe molto piatto e griggio !!
Ma di che razzismo parlate se di razzismo si vuol parlare allora parliamo della "razza" umana che ha molte varianti sia culturali che di differenziazione estetica.
Il razzismo esiste dal momento che un gruppo si pone dei limiti.
E questo è il problema maggiore i limiti!!

Pavan Giorgio 10.01.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

lenin, scemo di guerra, dicono che sei all'estero... ancora non ti hanno detto di tornartene al tuo paese di merda? poi dicono che uno diventa razzista.....

Robert De Nairo Commentatore certificato 10.01.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

La forma più subdola di antirazzismo è quella che i padroni del mondo (lobby ebraiche) usano come clava contro coloro che avversano gli interessi usraeliani. Oggi infatti basta dichiararsi ostili verso israele per essere tacciati di razzismo o di antisemitismo... se osi criticare il sionismo sei automaticamente un nazista, un pazzo, un criminale... in pratica, l'antirazzismo usato come arma dai manipolatori del mondo per delegittimare i loro avversari.

Robert De Nairo Commentatore certificato 10.01.12 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISPONDO IN CHIARO, PERCHE' VORREI COINVOLGERE ALTRI E SVILUPPARE IL DISCORSO DI 50.STARS 13 STRIPES (we rule), U.S.A. 09^01^12 22^33


C'è molto che non va nelle carceri e nella giustizia italiana e non credo che si possa liquidare la questione come fai tu o come fa "venticello rosso" e amichi sua.

In Italia vi sono 68.000 carcerati su una popolazione di circa 60.000.000 di abitanti: MOSTRUOSO!

La cosa è ancora più grave se a questi dati si aggiunge che la maggioranza dei reati rimane impunita. Solo per fare un esempio, ben l'83% degli omicidi in un anno rimangono senza un colpevole.

Da questi dati si deduce che pur essendo altissima la paercentuale dei detenuti, solo una piccolissima parte di rei è imprigionata e da tutto questo si potrebbe dedurre che:

1) Vi è una parte della società che è fortemente interessata a produrre delinquenza perché da questa ricava ricchezza, prestigio, e potere.

2) Questa stessa parte di società non ha alcun interesse che la delinquenza si riduca e neppure il numero dei carcerati.

COME POSSO FARE TALI AFFERMAZIONI?

Supponete solo per qualche minuto che improvvisamente tutti coloro che vivono in Italia decidano di rispettare tutte le leggi, compreso il codice della strada; quali sarebbero i risultati?

Centinaia di migliaia tra GIUDICI, AVVOCATI, CANCELLIERI, IMPIEGATI VARI DELLO STATO, IMPRESE DEDITE ALLA COSTRUZIONE DI CARCERI E ALLA LORO MANUTENZIONE.
360.000 tra poliziotti, carabinieri, finanzieri, agenti di custodia vigili urbani, imprese dedite alla costruzione e manutenzione di carceri, Aziende dedite al sostentamento dei carcerati ecc. ecc.,

Immaginate, ancora per qualche secondo, quanto altro ancora segue economicamente e come potere, dietro a queste categorie, poi, visto che è un ragionamento QUASI PER ASSURDO, IMMAGINATE COSA ACCADREBBE SE SI DOVESSE DECIDERE CHE TUTTO CIO' CHE AVETE IMMAGINATO, DEVE ESSERE LICENZIATO PERCHE' E' INUTILE!

QUANTA GENTE VIVE SULLA DELINQUENZA? NON V'INSOSPETTISCE?

Max Stirner


Lettera ai bambini

E’ difficile fare
le cose difficili:
parlare al sordo,
mostrare la rosa al cieco.
Bambini, imparate
a fare le cose difficili:
dare la mano al cieco,
cantare per il sordo,
liberare gli schiavi
che si credono liberi.

Gianni Rodari

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle soglie di un nuovo millennio
non esiste una sola persona che sia inferiore ad un'altra.
Chi è inferiore è il razzista, perché la sua mente troppo piccola
non può contenere un pensiero grande come l'uomo.

Rachly Daniel

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

ma dovè, dovè il compagno rivoluzionario "Lenin"? Ha portato il blindato a fare il tagliando a Togliattigrad? ahahahahahah

Garzoncello scherzoso - Recanati (MC) Commentatore certificato 10.01.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa: "Nuove regole che assicurino dignità a tutti"

Caro Papa...dia anche NUOVE REGOLE AL VATICANO...e ...in particolare alla SUA BANCA...LO IOR...CHE MOSTREREBBE DAVVERO MOLTA DIGNITA', OLTRE CHE RISPETTO VERSO I CITTADINI ITALIANI SE RISPONDESSE ALLE ROGATORIE SUI SOLDI DELLA MAFIA TRANSITATI PROPRIO DALLA SUA BANCA...CARO PAPA.

Dino Colombo Commentatore certificato 10.01.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRILUSSA

La fratellanza
Un certo amico mio conserva un callo
riposto in un astuccio de velluto
sotto una scatoletta de cristallo.
- E che robb’è? - je chiesi una matina. -
Dice: - È un ricordo! - Dico: - Ma te pare
che sia un affare da tenè’ in vetrina?
Se fusse robba mia
la frullerebbe via!... -

Lui me rispose subbito: - Ar contrario!
‘Sto callo rappresenta l’ideale
d’un programma sociale-umanitario
d’un omo che insegnò per cinquant’anni
la vera fratellanza universale!

Era un brav’omo, credi. Un vero specchio:
bono, sincero, onesto... Se chiamava
Pasquale Chissenè. Povero vecchio!
Passava l’ore e l’ore
davanti ar tavolino der caffè
pe’ fa’ la propaganda de l’amore...
Povero Chissenè!
Qual’era er sogno suo? Quello de vede’
l’ommini abbraccicati fra de loro
uniti ne la pace e ner lavoro,
immassimati ne la stessa fede...
Ma pe’ convince’ er popolo sovrano
de quello che diceva, ogni tantino
dava un cazzotto in mezzo ar tavolino...
finchè je venne er callo ne la mano.
Ecco perchè lo tengo! Ecco perchè
quanno sento parlà’ de fratellanza
ripenso ar callo e sento in lontananza
una voce che dice: Chissenè...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE SGARBATE
per solo donne

Sgarbi: 'Concorso a vice sindaco solo per donne'
Il primo cittadino di Salemi le vuole giovani sotto i 45 anni

E’ la prima volta in Italia che si indice una selezione pubblica per una simile carica. Il critico d'arte spiega: "Ho pensato a una soluzione che superi i confini della politica tradizionale". Le concorrenti inoltre non dovranno avere “esplicite implicazioni di partito"

Trapani, 29 dicembre 2011 - Il vulcanico critico d’arte e sindaco di Salemi Vittorio Sgarbi indice un concorso, per sole donne, per di più under 45, per la nomina del vice sindaco di Salemi.
Questi i requisiti indispensabili per partecipare alla selezione: essere di sesso femminile e avere un’età compresa tra i 25 e i 45 anni. E’ la prima volta in Italia che si indice una selezione pubblica per una simile carica.
“Dopo un incontro con i consiglieri comunali di maggioranza - spiega Sgarbi - verificate le difficoltà politiche per l’individuazione di un nuovo vice sindaco, nella prospettiva di rilanciare l’attività amministrativa in un momento di particolare attenzione per la prossima pubblicazione del bando del progetto ‘Case a 1 euro’, ho pensato a una soluzione che superi i confini della politica tradizionale e il disorientamento dei partiti”.
La decisione di indicare una donna, aggiunge Sgarbi, risponde alle necessità di garantire le quote rosa e le pari opportunità. Sono invitate a partecipare al concorso le donne che non abbiano “esplicite implicazioni di partito”. Le istanze, corredate da curriculum e foto, vanno inviate all’indirizzo email vittoriosgarbi@cittadisalemi.it entro il 20 gennaio 2012. Entro il 30 gennaio saranno indicate le prove orali per le 10 concorrenti selezionate da una commissione.

http://qn.quotidiano.net/politica/2011/12/29/644608-sgarbi_concorso_vice_sindaco_solo_donne.shtml

Aloha!


Viaggio in molte parti del mondo e quando parlo alla gen­te lo faccio come se fossi un membro della loro famiglia. Tratto ognuno come un amico, anche se è la prima volta che ci incontriamo. In realtà ci conosciamo già profondamente, in quanto esseri umani che condividono gli stessi obiettivi di fondo: noi tutti aspiriamo alla felicità e rifug­giamo la sofferenza.


Dalai Lama, La strada che porta al vero

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Il razzismo è l'espressione del cervello umano ridotta ai minimi termini.

Rigoberta Minchù- Nobel per la pace

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

UN BAMBINO

A noi è piaciuta la poesia di Luca Spallino di Como che ha vinto il primo premio per la categoria "Scuole Elementari".

Sopra il banco di Mohamed
C’è una penna rossa e blu
E su quello della Farah
Il suo astuccio di Minou

Daisy arriva un po’ in ritardo
Ma Sadew ancor di più
E Rasmika corre in tondo
E felice va su e giù

La merenda di Yasin
L’ha mangiata Marilù
Questi sono i miei compagni
E il razzismo non c’è più!

Luca Spallino - Como

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Michael Santers

Se un Italiano insidia il mio territorio
dico che è un bastardo fascista,comunista
se Cinese,sporco muso giallo
se Africano,negro selvaggio
se Ucraino,schifoso viso pallido
se Tedesco,maiale mangia patate,
come vedete ogni insidia
varia in definizione
ma il risultato in dispregio non cambia
-La verità,l’uomo è animale
d'istinto difende il territorio
-Polentone,terrone
marchio oltre confine
di nord e sud in stessa Patria
da sdoganare in anni
con onestà comportamentali
-Musulmano,cattolico
a mo di Dio a misura
che accusi e condanni a priore
ipotetica intenzione
d’altrui abusivo costume
al valico territoriale
-Razzismo,alibi pseudo-cultura
su scie d'integri tramandi da onorare,
difesa occulta d'ogni specie
oltre il piscio a giro
di marchiante confine

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.01.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Big Ben ha detto: "Go!"
'nanotte, e un po' piu' Slanciate...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.01.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Razzismo e sempre esistito,da quando esiste l'uomo si è impegnato nella ricerca di un essere superiore! addirittura vengono creati GRUPPI,E SOTTOGRUPPI dentro le singole razze,per definire chissà,gli esemplari migliori?
Solo che in alcuni momenti della storia si è messo in evidenzia questo fatto,L'uomo è razzista di natura,già per il fatto di ritenere che le scimmie siano inferiori a noi,solo perché si grattano il culo senza la forchetta! Quando poi lo sappiamo siamo scimmie noi quanto le scimmie vere! ci manca la corda forse..
cmq ci sono sempre stati episodi di razzismo! solo che si mettono in evidenzia in momenti più che in altri! per arrivare a determinati obbiettivi che possono essere:Spaventare e diffondere il panico,Spostare una massa da un problema ad un altro,Creare disordini per vedere il crollo dei mercati,Uccidere un numero stabilito di persone..ecc! lo strumento di tutto questo in mano ai potenti sono i mezzi di informazione! i telegiornali in primo,che per i messaggi subliminali sono i numeri uno! addirittura la creano avvolte la notizia per dare inizio alle danze! questo e dimostrato,lo si vede ogni anno per l'influenza stagionale! cmq resta il fatto che noi siamo razzisti già solo per il fatto di considerare le razze! i cani non lo fanno,i cani si accoppiano con qualsiasi altro canide che sia lupo,volpe,o iena! noi questo non lo facciamo perché non siamo capaci di guardare alla sostanza,guardiamo sempre e solo alla forma,altrimenti non esisterebbe il botulino! cercare chi è razzista e chi non lo è,e solo tempo perso perché siamo razzisti anche noi ritenendo di essere superiori a chi e razzista,alla fine e un giro di dita puntate e nulla più! perché voi credete che gli americani siano scesi contro hittler per salvare il culo agli ebrei,quando loro lasciavano morire di fame i nativi americani,solo perché erano neri? loro non sono scesi per gli ebrei,loro sono scesi come sempre per i loro porci comodi,come fanno ora in afrika per il petro! saluti!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 09.01.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.poesieracconti.it/poesie/opera-88131

presunte superiorità razziali
in politiche giustificazioni
su cupi manifesti elettorali
in distanza tra dignità e potere
nell'inutile color di sangue
o nell'epidermica tintura
del mantello che ci ricopre

livide coscienze
perpetrate nella melma
s'attestano sul trono del potente
armato e prevaricante
di corazzata prepotenza

colma l'intelletto d'orrore
colui che - in assenza di morali -
biecamente indaffarato
con scopo di lucro
si forgia in sterili ideali

disprezzo e persecuzione
d'umane naturali diversità
nei colori di bandiere
che il vento tempesta

e fredda bora di vendetta,
coglie cuori mentecatti
soffiando gelida
per le menti malate

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.01.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Guzzanti

La nuova destra

Non ce l'abbiamo con i neri e gli africani
solo non vogliamo che ci rubino il lavoro.
Non ce l'abbiamo con gli omosessuali
solo non vogliamo che ci contaminino col loro morbo.

Questa è una destra nuova che vuole battersi per il
rispetto della civiltà e della democrazia.

Non ce l'abbiamo con gli zingari,
solo non vogliamo che mettano in pericolo
la nostra comunità.
Non ce l'abbiamo cogli extracomunitari,
solo non vogliamo che occupino le nostre case.

Questa è una destra nuova che vuole mettersi
dalla parte del cittadino e del lavoratore.

La pelle, la lingua, la razza non c'entra.
E se non capite questo siete degli ebrei!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.01.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Oggi quasi tutti i giornali riportavano questa notizia:

"Malinconico, quelle vacanze gratis
pagate dall’imprenditore della “cricca”"

E Malinconico è finito 'malinconicamente' nel tritacarne mediatico.

Altro giro altro "governante":

dal Fatto.it
Se il ministro suggerisce: “aggirate il Parlamento” (azzz!)

Nel mare di cable segreti portati alla luce da Wikileaks, ce ne sono alcuni che hanno come protagonista Giampaolo Di Paola.

E quei cable meritano di essere rispolverati: è il 7 luglio 2004. Si discute della richiesta americana di trasferire da Stoccarda a Sigonella il comando europeo delle Forze Speciali Usa.

Dall’ambasciata statunitense a Roma si comunica a Washington la reazione dell’ammiraglio: “Di Paola ci ha SCORAGGIATO (azz!!ndr) dal seguire la strada che passa per un coinvolgimento del Parlamento italiano, suggerendoci di prendere in considerazione l’idea di legare eventuali attività militari alla lotta al terrorismo, cosa che potrebbe fornire una copertura politicamente accettabile a un’ampia gamma di operazioni”.

...

Ora tra una vacanza A SCROCCO malinconica e un "AGGIRAMENTO DEL PARLAMENTO ITALIANO" che ricordo (dovrebbe) rappresentare tutto il Popolo Italiano per avvantaggiare zitto tu e zitto io, uno stato straniero il SECONDO MI SEMBRA MOLTO MA MOLTO PIU' GRAVE!!!

Ma si sa...quando si tratta degli americani....
Tutti zitti e acqua in bocca.
E dire che una volta li ammiravo come esempio di democrazia....

Beppe...ci dici tu qualcosa su questa storia???.

Per quanto mi consta fin'ora ne ha parlato il Fatto Quotidiano...e GLI ALTRI?...

Dino Colombo Commentatore certificato 09.01.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene l’orticaria pensando che persone come “Acul utopiA” possano partecipare alla stesura della nuova costituzione chiesta da beppe. Gente fate molta attenzione a non cadere dalla padella alla brace.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 09.01.12 23:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutte le notizie più lette della settimana

www.quaeram.blogspot.com

La novità della settimana e’ il Movimento 5 Stelle particolarmente tonico che supera agilmente la soglia del 4% e porta 22 deputati alla camera.

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Leggi in tempo reale come aumenta il debito pubblico italiano

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacenze alle Maldive

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

L'onorevole Pisacane si lamenta che guadagna 30000 euro al mese

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/incredibile-si-lamenta-che-guadagna.html

I grandi investimenti della Lega nord in Tanzania e Cipro

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tanzania-cipro-ecco-dove-investe-la.html

Il metallo che ci porterà alla guerra totale

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-tantalio-il-metallo-che-ci-portera.html

La statua più bella del mondo

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

forse il quadro più bello del mondo

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/forse-il-quadro-piu-bello-del-mondo-la.html

raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 09.01.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

@@@ moonshadow

lo lavoro al bar
d'un albergo a ore
porto su il caffè
a chi fa l'amore.
Vanno su e giù
coppie tutte eguali,
non le vedo più
manco con gli occhiali...

Ma sono rimasto là come un cretino
vedendo quei due arrivare un mattino:
puliti, educati, sembravano finti
sembravano proprio due santi dipinti
M'han chiesto una stanza
gli ho fatto vedere
la meno schifosa,
la numero tre.

E ho messo nel letto i lenzuoli più nuovi
poi, come San Pietro,
gli ho dato le chiavi
gli ho dato le chiavi di quel paradiso
e ho chiuso la stanza, sul loro sorriso

lo lavoro al bar
di un albergo a ore
porto su il caffè a chi fa l'amore.
Vanno su e giù
coppie tutte eguali
non le vedo più
manco con gli occhiali.

Ma sono rimasto là come un cretino
aprendo la porta
in quel grigio mattino,
se n'erano andati,
in silenzio perfetto,
lasciando soltanto i due corpi nel letto.
Lo so, che non c'entro, però non è giusto,
morire a vent'anni e poi, proprio qui!
Me li hanno incartati nei bianchi lenzuoli
e l'ultimo viaggio l'han fatto da soli:
né fiori né gente, soltanto un furgone,
ma là dove stanno, staranno benone

lo lavoro al bar
d'un albergo ad ore
portò su il caffè
a chi fa l'amore...
lo sarò un cretino
ma chissà perché
non mi va di dare a nessuno
la chiave del tre

www.youtube.com/watch?v=48ma4oXEkVc

liliana g., roma Commentatore certificato 09.01.12 23:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tabita aveva Fianchi Larghi a Sostener due Seni grandi, come del resto le fanciulle di Parigi non potevan che Comporre in due...
La sera,quando le Incombenze dell'Hotel le concedevano,cessate,l'unico momento veramente Libero della Giornata,si recava alla Spiaggia, dove quello Spilungone del Prof. Duchamp, s'appartava lontano dai Turisti del resort,a leggere quello che gli Altri non Dicevano.
Dicevan infatti che doveva esser certamente un Finocchio;si sa',i Francesi son tutti Finocchi, così dolci e Smidollati.
Niente a confronto dei Sanguigni e Calienti Italiani,trasudanti sesso d'ogni poro.
Quello poi,non aveva neppur un pelo da mostrare, neppur Biondo,nemmeno ci si passasse un giorno intero a cercarlo.
Forse,questo le aveva dato un Falso senso di Sicurezza in piu',ad Avvicinarlo.
In fondo,in Polinesia non son molte le Occasioni d'imparare la lingua Madre,nei territori d'oltremare,per un'Indigena.
"Vuoi, è buona sai?" offrendogli una Bevanda.
Mark,penso' ad una trovata pubblicitaria del tour operator,o ad una Mercenaria,faticando ad alzare il capo nel gesto di Smuoverlo.
Forse il Sole ormai Basso:qualcosa l'Acceco', paralizzandolo.
Non capiva cosa gli stesse Accadendo.
Lo comprese le sere Successive,quando i gesti di Tabita si fecero via via piu' Eloquenti.
La Ragazza credeva d'Imparare,il Ragazzo comprendeva d'esser in buone mani d'Insegnante.
Eran così Diversi eppure attorno a Loro, esisteva solo il Deserto.
I Grassi riccastri a Rimorchiar Ragazzine per tre $oldi,le vecchie danarose a farsi Spazzolar le Chiome dai giovan Caddies o Surfers.
Gli Yuppies della Bocconi, Creme dell'High Society,a Sbronza dal Flop in Borsa con amici del College,i cugini di Yale,Harward.

Le Testuggini,ancora andavano al Largo,le Pescatrici di Perle e Corallo a Giocarne in Groppa.

Quel giorno,ormai l'Ultimo,pianse di non aver il Naso un po' Indigeno,il ventre un poco cascante ed uno stuolo di Figlie Pescatrici.

"Vuoi? è Buona".
Colse la Perla, Bella, di Tabita...

enrico w., novara Commentatore certificato 09.01.12 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Da Rep.it

Il Papa: "Nuove regole che assicurino dignità a tutti"

Ehm.....

da un'inchiesta dell'Espresso:

Ior, le rogatorie 'dimenticate' dal Vaticano
Pinotti a Rep Tv: "Predica bene e razzola male"

La procura di Roma ha inviato TRE RICHIESTE di collaborazione giudiziaria, tra il 2002 e il 2008, per ricostruire il flusso di denaro della MAFIA transitato su alcuni CONTI SEGRETI DELLO IOR(!!!). MA LA CHIESA NON RISPONDE".

Certo che ci vuole CORAGGIO a parlare di DIGNITA'...

C'è un passo della Bibbia che dice:

"Caricate sulle spalle degli ALTRI pesi enormi...e VOI non li volete spostare neppure CON UN DITO".

Qualcuno ha detto anche:
"Chi vuole insegnare AGLI ALTRI...senza dare l'ESEMPIO è come chi vuol fermare il mare con una rete"

Ecco...secondo me tutto questo si APPLICA EGREGIAMENTE A CERTA CHIESA.

Ma si sa....quando si parla di "picciuli".....

Dino Colombo Commentatore certificato 09.01.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per il governo monti la liberalizzazione passa per la cessione di Snam Rete Gas....
ciò mi ha fatto tornare alla memoria le "privatizzazioni" degli anni 90 scoprendo sorprendentemente che gli attori della svendita della cosa pubblica (Telecom, Enel, Eni, IMI, Comit, BNL, tutto il sistema bancario italiano ecc.ecc.) sono sempre gli stessi: prodi, monti, draghi, goldman sachs ecc.
leggi questa nota redatta nel 2006, c'è da rimanere allibiti!
http://www.disinformazione.it/telecom_e_le_storie.htm

Guido Nardo 09.01.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

"Il Riccardo"
Uuuuh, che noia qui al bar, che noia la sera, la sera vedersi qui al bar.
Come entro, ci trovo il Maffini, il Maffini ch'e' sempre depresso.
Fra un sospiro, un lamento e un espresso
ha negli occhi l'infelicita'.
L'infelicita'
Poi c'e' l'Aldo, il Turchetti e il Carmelo
e un balordo che chiamano Dante,
dice lui che fa il rappresentante,
di che cosa, nessuno lo sa.
Ma per fortuna che c'e' il Riccardo
che da solo gioca al biliardo,
non e' di grande compagnia
ma e' il piu' simpatico che ci sia.
Uuuuh, che noia qui al bar, che noia la sera, la sera vedersi qui al bar.
Entra la Ines, con quella biondina,
che ho saputo che vive a Voghera,
non c'e' santi vien qui ogni sera,
se ci parlo non rispondera'.
Non rispondera'
Poi c'e' il Nico, che gioca al pallone,
mette giu' un sacco d'arie e pretese,
cambia d'abito sei volte al mese,
e' riserva pero' in serie A.
Ma per fortuna che c'e' il Riccardo
che da solo gioca al biliardo,
non e' di grande compagnia
ma e' il piu' simpatico che ci sia.
Uuuuh, che noia qui al bar, che noia la sera,
la sera vedersi qui al bar.
In saletta, i ras del ramino,
puntuali son li dalle nove.
Sempre i soliti mai facce nuove,
Dio che noia la sera qui al bar.
La sera qui al bar
Non vi dico che cosa e' il padrone
se dimentico di consumare,
non mi molla continua a fissare
finche' crollo e non prendo un caffe'.
Ma per fortuna che c'e' il Riccardo
che da solo gioca al biliardo,
non e' di grande compagnia
ma e' il piu' simpatico che ci sia.

ippolita ., genova Commentatore certificato 09.01.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho alcun problema con il colore della pelle, ho dei problemi con le differenze culturali che ci dividono e che molte vole mi appaiono inconciliabili.

Ma più degli stranieri ho paura del paese in cui sono nato, perché non capisco quello che mi circonda tanto mi pare assurdo e privo di logica.

Come dice il professore, non mi sento di far parte del tutto, penso che qualcosa mi sia stato portato via, ma non dagli stranieri, da chi ha portato avanti delle battaglie prima che nascessi guidato dal rancore e dalla mancanza di rispetto per gli altri, e che ha reso questo paese, un paese dove un giovane viene educato a non credere che sia mai possibile che un amore funzioni, o che si possa con il sudore del proprio lavoro conquistare un posto migliore nel mondo... I nostri vecchi nella vita hanno fallito, e per questo ci hanno cresciuto freddi, cinici e disillusi... non fosse mai che avessimo potuto fare meglio di loro.



Davide L 09.01.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prodi, l'architetto originario di questa catastrofe, fece questo famoso commento nel 2001, indicando che questa cricca di professori sta giocando un gioco davvero molto lungo nel tempo:

“Sono sicuro che l'euro ci obbligherà ad introdurre una nuova serie di strumenti di politica economica. Ciò è politicamente impossibile da proporre adesso. Ma un giorno ci sarà una crisi e nuovi strumenti saranno creati." -
Seguendo un desiderio di Prodi, l'attuale regime ha affermato che questo livello sarà progressivamente ridotto al limite di Euro 300. Quindi il denaro contante forse per la prima volta nella storia non avrà più valore legale
L’obbligo che le aziende di carte di credito segnalino tutte le operazioni effettuate dagli italiani, in Italia e all'estero, alle autorità fiscali;

Ritardi e rifiuti da parte delle banche nel consentire ai clienti di ritirare saldi di cassa di un minimo di 10.000 euro;

La Guardia di Finanza ha messo le telecamere ai confini fisici con la Svizzera (vedi sotto) per registrare tutte le targhe. In aggiunta, cani addestrati per riconoscere l’odore della carta moneta sono stati dispiegati al confine ( www.cdt.ch/ticino-e-regioni/.)
'Italia apre ancora una volta la strada, quindi i politici sia europei che statunitensi osservano cosa in essa sta accadendo per vedere cosa possa comportare l’attuazione di politiche oppressive

Altro che bau bau razzismo micio micio

Alina F., Varese Commentatore certificato 09.01.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

LA MISERIA CHE UCCIDE

Una coppia di anziani coniugi della provincia di Bari, pianifica il suicidio e abbandona questo Mondodimmerda (mi scuso per il francesismo...) perchè oppressa DALLA MISERIA.
Entrambi sessantanovenni, lui aveva perso da tempo il lavoro di rappresentante di commercio e aveva lanciato svariati appelli alle istituzioni, compreso il Presidente della Repubblica. Si sentiva oppresso dal dolore di sentirsi un peso per la società.
Ma, come spesso accade in questi casi e come cantava Bob Dylan "The answer is blowing in the
wind"...In una società egoista e misantropa le richeste di aiuto spesso si perdono nel vento.
E così lei è stata trovata morta in una stanza
d'albergo e lui si è buttato in mare.
Ora anche loro, Salvatore e Antonia, sono nel vento....

http://bari.repubblica.it/cronaca/2012/01/09/news/uccide_la_moglie_in_albergo_poi_si_suicida_gettandosi_a_mare-27777308/?ref=HREC1-11

Questi drammi della solitudine e della disperazione sono sempre più frequenti e sono il segnale di una società malata; il segno del
degrado a cui ci hanno portato vent'anni di
governo berlusconiano, all'insegna del capitalismo, del togliere ai poveri per ingrassare i ricchi maiali evasori.
Il governo Monti, nato dalle vestigia del berlusconismo, prosegue l'opera di smantellamento del welfare.
Quand'è che gli italiani, anzichè permettere la distruzione della propria vita e di quella dei propri figli, alzeranno la testa e reagiranno con la necessaria durezza alle ingiustizie sociali?
*********************************
Coloro che rendono impossibile
una rivoluzione pacifica,
renderanno inevitabile
una rivoluzione violenta.
- John Fitzgerald Kennedy -

Moonshadow *., §§§§§§ Commentatore certificato 09.01.12 22:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non possiamo confondere l0anima di un popolo che ha conquistato e civilizzato l'occidente con le ambizioni e inadeguatezze di un manipolo di generali da operetta!!!

eh eh!

Alex Scantalmassi 09.01.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

e badate che parecchi venivano dal Veneto, non erano tutti terroni!
ah ecco"! già già!

Alex Scantalmassi 09.01.12 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Se siamo tutti uguali o simili o abbiamo cmq tutti gli stessi diritti ecc ecc; qualcuno saprebbe spiegarmi come mai se uno a caso di noi venisse preso domani e immesso in una società fondamentalista islamico, a seconda di chi si trovasse in quella situazione, vivrebbe dai: 5 min, 30 min, 1 giorno, 3 giorni, 1 sett, 15 giorni, 1 mese, per tutte le restanti ipotesi temporali la vita vissuta potrebbe essere considerata da merdosa a tragica?

Attendo fiducioso risposte.

p.s. sono in trasferta

new sandro c, altrove from altrove 09.01.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO RAZZISTA NEI CONFRONTI DI TUTTI QUELLI CHE SI LASCIANO SFRUTTARE DAI LORO SIMILI PERCHE NELLA TESTA SONO PECORE CHE SI NASCONDONO DENTRO AL MUCCHIO SPERANDO CHE TOCCHI SEMPRE A QUALCUN'ALTRO,E COSI FACENDO RENDONO SEMPRE PIU FORTI I LUPI CHE LI ATTACCANO METTENDO IN PERICOLO ANCHE LE PERSONE CORAGGIOSE E ONESTE.SONO RAZZISTA NEI CONFRONTI DEI LUPI CHE NON CAPISCONO CHE GLI ALTRI SONO LORO E IL MALE CHE FANNO LO DOVRANNO PAGARE ALL'INFERNO DOPO LA LORO MORTE E A VOLTE ANCHE IN QUALCHE SUCCURSALE QUI SULLA TERRA.IN CONCLUSIONE SE IN ITALIA C'E LAVORO BEN VENGANO ANCHE DALL'ESTERO LE PERSONE CORAGGIOSE E CHE CI DIANO UNA MANO A LOTTARE CONTRO I LUPI ALTRIMENTI DI PECORE CHE SI ACCONTENTANO NE ABBIAMO GIA ABBASTANZA E POSSONO RIMANERE DOVE SONO.

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 09.01.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento

l'italiano non è razzista, lo diventa quando teme di essere escluso dal mondo del lavoro e delgi affari in genere,

la prova l'abbiamo avuta proprio negli Usa & Getta cent'anni fa, quando gli italiani venivano etichettati come "un ibrido, non completamente bianco e neppure nero" proprio perchè facevano comunella con tutte le razze e questo ai bianchi wasp dava sui nervi.
kkk, tanto per chiarire.

con gli afro-americani poi lavorano e vivevano gomito a gomito.

è storia è questa!

ma quale razzismo? è solo strizza!


*****
Uccidi qualcuno e rendi orfano ancora prima di nascere un bambino ?
Rovini la vita a qualcun altro ?


Non ti preoccupare, una decina di anni di carcere e esci pure, e vuoi vedere che ti trovano anche un lavoro ?!

Marino Occhipinti, uno di quelli della uno bianca, è uscito....

Ecco l'articolo dell' epoca :

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1988/02/20/assalto-al-furgone-con-una-bomba-resta.html


Al morto gli nascera un figlio dopo qualche mese, uno dei feriti non è un mio amonimo ma è mio cugino, la bomba gli ha fatto saltare i timpani e i colpi di pistola gli hanno provocato danni all'intestino e un epatite C che si porta ancora dietro....

I danni ?
Se la sono beccata nel cul.

Chivesteamuort ITALIA !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me)
*****
----------------------------------------------

Per questo puoi ringraziare i furbacchioni alla Venticello Rosso!!!

Per Venticello Rosso e' un'onore e alto senso di giustizia non avere o avere poche persone in carcere.

Lasciamo pure che i delinquenti escano e si mischino al resto di noi per poter continuare a fare cio' che han sempre fatto.

Il Venticello Rosso ne godra' sicuramente, invece che in uno pseudo stato di polizia a lui piace vivere in uno pieno di delinquenti.

A Ventice'...PRRRRRRRRRRR!!!


ma chi sono i veri razzisti in italia???
gli italiani verso i stranieri
gli stranieri verso gli italiani

lo stato italiano (CASTA ) verso gli italiani???
in questi giorni c'e il caso della tassa sui extracomunitari
si sta pensando di toglierla ....
al di la della questione immigrati
ci sono bianchi e neri deboli e poveri

NON E FORSE RAZZISMO VERSO GLI ITALIANI
QUESTO
(nessuno di loro pensa di togliere le tasse per gli italiani ..deboli e poveri)

e solo la lega nord la razzista???
durante il gov prodi (sinistra) antirazzista
ci furono due casi di criminalita gravi
due anziani custodi italiani uccisi da rom
(subito a parlare di tolleranza )
poi ci fu il caso reggiani
(ma questa volta era la moglie di un alto ufficiale di stato) uno di loro ...
SUBITO A PARLARE DI ESPULSIONI DI MASSA
SUBITO A CRIMINALIZZARE I ROMENI

non e forse RAZZISMO QUESTO????
verso gli italiani
e verso i rumeni...
(visto che erano rom (zingari) e non rumeni

il.. razzismo in italia e solo di facciata i veri colpevoli sono quelli che lo ........
giustificano ...E LO PROVOCANO
una giustizia debole con i forti e forte con i deboli

IL CASO DEI CINESI ASSASSINATI
oggi scopriamo che erano marocchini
MA ERANO STATI subito CONSIDERATI COME ITALIANI.
..
se un italiano uccide un extracomunitario
e .solo e SEMPRE PER RAZZISMO
perche se un extracomunitario uccide un italiano non si parla mai di RAZZISMO???
che differenza c e????
NON E FORSE RAZZISMO QUESTO...
considerare solo gli italiani come e solo razzisti e gli altri ...mai???

PER CAPIRE L IDIOZIA DEL RAZZISMO BASTEREBBE GUARDARE AL RAZZISMO DEGLI ALTRI...
il razzismo che c e tra i africani tra etnie diverse e incredibile
PER NOI SONO TUTTI NERI E ....UGUALI
per un africano valerebbe lo stesso se asisterebbe a forme di razzismo tra bianchi

eppure c e una forma di razzismo universale
tollerata da quasi tutti GLI ANTI RAZISTI
UNA FORMA DI RAZZISMO VERSO LE DONNE
non vengono considerate forse inferiori dai uomini??

stefano b., rovato Commentatore certificato 09.01.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

*****
Il razzismo è nel DNA degli uomini. L'America, che ha accolto sempre tutti, è il paese razzista per eccellenza. Non esiste un paese al mondo dove non vi sia razzismo. Probabilmente il razzismo fa comodo a quei pochi che comandano il mondo.

Patty Ghera, Firenze
*****
-------------------------------------------------

Com'e' che in Italia non c'e' mai stato un Presidente del Consiglio nero?

Com'e' che in Italia non si vede un carabiniere Marocchino?

Com'e' che in Italia a Cortina a cercar asini che volano non c'era nemmeno un Cinese?

Com'e' che in Italia i lavori peggiori sono riservati a neri, semineri, Nord Africani?

Com'e' che in Italia non c'e' mai stato un Papa nero chel canta le cansoni in Venezian?

L'Italia e' il paese razzista per supereccellenza, ecco com'e'!!!


Caro Bidussa il succo del tuo discorso è che noi abbiamo delle percezioni sbagliate della realtà perciò stiamo diventando razzisti nei confronti degli immigrati, insofferenti rispetto ai nostri rappresentanti politici, pessimisti riguardo al futuro. Insomma avremmo le allucinazioni. Ad esempio la disoccupazione è solo una percezione ingannevole. Le statistiche ufficiali ci dicono che una persona su tre è disoccupata. E' una bugia? Anzi le mie personali statistiche mi suggeriscono che due su tre, in specie tra i giovani ma non solo, non hanno un lavoro, sia perché non sono mai riusciti a trovarlo sia perché l'hanno perso. E molti considerati occupati in realtà sono solo dei precari. Ho le traveggole secondo te? Per i propri spregiudicati interessi cinici potentati politici, religiosi e di affaristi, hanno riempito l'Italia di immigrati, molti dei quali clandestini, che o non lavorano e vanno ad incrementare la criminalità, o, quando lavorano, e molti lo fanno in nero e quindi non pagano le tasse, tolgono il lavoro ai nostri perché accettano condizioni da schiavi. E quanto ci costa tutto il bailamme per la loro assistenza, per i recuperi in mare, per i pattugliamenti, per i rimpatri, per i pagamenti del pizzo ai paesi dai quali provengono perché ne arginino il flusso? Anche questa è un'illusione? E che dire dei partiti politici tutti d'accordo nel tutelare i loro privilegi mentre tengono bordone a dei non-eletti che ci stanno massacrando di gabelle ed espropriando dei nostri diritti. E' solo un'impressione? No, è tutto reale! Per cui quale imbecille mai, in queste condizioni, può essere ottimista riguardo al futuro?

Michele Siosti 09.01.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS....Tutti in Tanzania @@@


Ecco cosa succede quando i leghisti vanno all'estero.
((((((( Zanzibar -Tanzania- 12/2011 )))))))
Notizia appresa dalla TV di Bogonchasa che,come sapete,confina con il bar di Zanzi:

"Nonostante le autorità locali abbiano intensificato le misure di sicurezza,si segnala un aumento in tutto il paese di rapine ed episodi di criminalità.In particolare,si sono verificati episodi di sequestro lampo ai danni di turisti padaGni che vengono costretti a consegnare quanto in loro possesso.........Bossi,il trota,escluso".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 09.01.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Razzismo, caro Presidente Morfeo Napolitano, oltre che in visita privata dalla Sig.ra Cinese,per lo più per motivi di rappresentanza verso un potente alleato (sarà poi vero?) economico, dovrebbe recarsi anche dalle MADRI ITALIANE che presto i loro figli li perderanno per FAME.
I mariti di queste Madri, spesso disoccupati, non hanno borse cariche di migliaia di Euro in contanti (ma non si doveva eliminare?!?!?), probabilmente reperiti con traffici illeciti, e attendono di sapere dalla sua viva voce come SFAMARE LA PROLE!
La provocazione, per chi non l'avesse inteso, è VOLUTA!

Donato Tobi () Commentatore certificato 09.01.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
A questo punto potremo addirittura rimpiangere il nano visto che Monti ha confermato doti dittatoriali a tutto tondo, tra poco avremo una ulteriore verifica. L'ha annunciato lui stesso che metterà mani sulla RAI, rafforzando quindi il potere ipnotico mediatico con l'aggravante del danno oltre che la beffa di coloro che in piena legalità non pagavano il canone, sicuramente escogiterà il modo che la tassa diventi obbligatoria senza vie di fuga.
Chissà perchè invece come sempre sulle vere maafagne, evasioni, ruberie e traffici perpetrate dai soliti ricconi non mette e non metterà sicuramente mano.
Ma guarda un pò?

sergios g Commentatore certificato 09.01.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto guardando LA7 L' Infedele.
Italiani buttate a mare questa Santanche'.
Piu invecchia piu diventa rincoglionita!
PinoZurigo

PinoZurigo 09.01.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I LEGAIOLI PATANI "AMICI DEGLI AMICI"

I Leghisti sono amici di Berlusconi e berlusconi era amico di Craxy.

In Sicilia dicono che "nessuno si piglia se non si assomiglia".

LE RUBERIE DI CRAXY:
I lingotti erano in una cassetta postale all’aeroporto di Ginevra.
Quindici chili d’oro custoditi da una misteriosa signora che, allarmata dalle inchieste di Mani Pulite, nell’ottobre 1994 decide in gran fretta di spostarli.

Troppo tardi: i gendarmi inviati dal giudice elvetico Jean Crochet li intercettano e li sequestrano. Non arriveranno mai in Italia. Cinque anni dopo, quando la Svizzera si decide a consegnare il tesoro ai giudici italiani di Mani pulite, gli ufficiali della Guardia di finanza che vanno a ritirarli, nel luglio 1999, si vedono presentare non i lingotti, ma il corrispondente valore in franchi svizzeri: il giudice ginevrino De Marteen aveva deciso di consegnarli convertiti in valuta.

Il sistema Tradati. I lingotti facevano parte del tesoro svizzero che Bettino Craxi aveva affidato all’amico d’infanzia Giorgio Tradati.
Tutto inizia nei primi anni Ottanta. Il segretario del Psi si convince che per fare politica nell’Italia dei due grandi (e ricchi) partiti, Dc e Pci, ci vogliono soldi, tanti soldi. E si attrezza. Attivando un sistema scientifico di riscossione dalle aziende, pubbliche e private, e aprendo i primi conti all’estero dove far affluire le tangenti.
Il primo conto che Tradati apre su richiesta di Craxi è presso la Sbs di Chiasso, intestato a una anstalt lussemburghese, la Arano Stieftung.

Poi il sistema si raffina. «Bettino mi pregò di aprirgli un conto in Svizzera», racconta Tradati ai magistrati di Mani pulite. «Io lo feci, alla Sbs di Chiasso, intestandolo a una società panamense». Il nuovo conto si chiama Constellation Financière. «Funzionava così: la prova della proprietà consisteva in una azione al portatore, che consegnai a Bettino. Io restavo il procuratore del conto».

continua nei sottocommenti.

Dino Colombo Commentatore certificato 09.01.12 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'arresto di Cosentino
Il Pdl va allo scontro: "Non lo fate"

da WIKIPEDIA:
Nel novembre 2009, dai magistrati inquirenti fu inviata alla Camera dei deputati una richiesta di autorizzazione a procedere per l'esecuzione della custodia cautelare per il reato di concorso esterno in associazione camorristica[5][6][7]. Il testo del mandato di arresto riportava le seguenti motivazioni:

Cosentino contribuiva con continuità e stabilità, sin dagli anni '90, a rafforzare vertici e attività del gruppo camorrista che faceva capo alle famiglie Bidognetti e Schiavone, dal quale sodalizio riceveva puntuale sostegno elettorale [...] creando e co-gestendo monopoli d'impresa in attività controllate dalle famiglie mafiose, quali l'Eco4 spa, e nella quale Cosentino esercitava il reale potere direttivo e di gestione, consentendo lo stabile reimpiego dei proventi illeciti, sfruttando dette attività di impresa per scopi elettorali[8]

Ma il PDL non ci stà
Gasparri: "Spero ci ripensino".

Ecco...se io fossi un elettore in buona fede del Pdl (ce ne sono???) questo basterebbe a NON VOTARLO MAI PIU'.

Dino Colombo Commentatore certificato 09.01.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mercato

Sono al mercato

a guardare colori

gente multietnica

che vende fiori

Sono nel centro

della mia città

a camminare

su sassi consunti

dove mercanti

gridano prezzi

di merci svariate

e forse rubate

Profumi e sapori

appagano i sensi

frutta e verdura

in bella mostra

sembrano tele

di un bravo pittore

E' una giornata di sole

e d'estate

che si trascorre insieme

con grande pace.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 09.01.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho punti di vista differenti come ho scritto, ma devo apprezzare il richiamo del Prof. all'importanza della memoria.

Caspita! Ma le ricordo bene in Francia le panchine dei viali divise per colore della pelle.

comunque tutta l'ultima parte del video è se non altro intrigante e invita a riflettere a partire da qui:

"Proviamo a fare una lista di questioni che distinguono un Paese in crisi da uno in crescita...."

...fino alla fine del Passaparola.

ci sono diversi punti interessanti e che meritano una riflessione approfondita.

Alex Scantalmassi 09.01.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli americani pare si siano fatti crollare da soli le torri gemelle....ed erano a casa loro...ma solo perchè poi hanno potuto bombardare irakeni ed afgani che erano ovviamente a casa loro

charles foster kane 09.01.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Salve se vogliamo ancora salvare un po' dignità, diffondete questo link. Grazie del cuore a tutti voi.


http://www.ilgiornale.it/interni/cosi_leolico_spazza_via_stonehenge_puglia/06-01-2012/articolo-id=565526-page=0-comments=1

Marco S., Bruxelles (Belgio) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Quando ti dichiari razzista
nelle idee e nelle azioni
pur senza affermarlo pubblicamente
(ci avete fatto caso che il ritornello
preferito dai viagliacchetti razzisti è:
"io non sono razzista,però..." e
giù una sfilza di considerazioni oscene)
quando ti dichiari razzista,dicevo
dichiari guerra ad una razza intera
e se non sei un vigliacco
te ne devi assumere le responsabilità.

Simple Minds - "Mandela Day"
questa è secondo me
una delle più belle canzoni in assoluto
un inno potente contro il razzismo e le ingiustizie,mi ha emozionato trovare su you tube
la versione live suonata a Wembley nel 1990
perchè c'ero di persona (20 anni e 20 kg fa,
nel video per un attimo pure mi si vede...)
ed oggi come allora
mi ritrovo capace di piangere
e cogliere, intatta, la valanga di emozioni
al ricordo di Nelson Mandela
e di quanto ha rappresentato per me
vivere quell'attimo di trionfo
del bene sul male,della luce sul buio
uomo tra gli uomini - nella musica
in un delirio di condivisione totale
dove l'idea del razzismo
non può passare nemmeno per un momento
nemmeno per l'anticamera di un cervello
che non sia inesorabilmente malato !

Magia pura :

http://www.youtube.com/watch?v=-kZcUay4Qb8&feature=results_main&playnext=1&list=PL71AC60A3D17F58F2

bianchi,neri,gialli,rossi = UGUALI !
vedi quanti eravamo :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 09.01.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di razzismo: qui nella mia città è stata avanzata una proposta a dir poco vergognosa, a farla è il consigliere regionale leghista Roberto Zaffini. Infatti per Zaffini l’Amministrazione senigalliese non ha sufficiente polso per gestire gli immigrati nella nostra città, soprattutto quelli che si appostano nei parcheggi più frequentati del centro e dell’ospedale, indicando agli automobilisti la presenza di posti liberi, per poi avvicinarli e vendere la loro merce o chiedere qualche spicciolo E così il "prode" leghista ha proposto di organizzare nei parcheggi di Senigallia dei presìdi con effetto deterrente, per filmare queste situazioni e raccogliere testimonianze.
Insomma anche qui nelle Marche abbiamo i nostri "Borghezio".....
P.S:Negli ultimi mesi , per motivi familiari, ho usufruito del parcheggio dell'ospedale della mia città per 2 o 3 volte al giorno e ringrrazio di cuore i giovani migranti che mi riconoscevano e , anche nelle ore di punta, mi aiutavano a trovare velocemente un posto per la mia auto....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 09.01.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Il razzismo esisterebbe a prescindere,nonostante che deriviamo tutti dal continente africano,anche i padanissimi leghisti hanno un lontanissimo avo che arriva dal continente nero,difatti i prima passi dell'homo sapiens vennero mossi da lì.

La globalizzazione ha sentenziato l'enorme arricchimento dei pochi su questo pianeta ed ha certificato la lotta della sopravvivenza dei molti,in questa lotta del brutto,sporco,cattivo uomo nero o con gli occhi a mandorla,il razzismo avanza come una malattia infettiva e potrebbe determinare la classica malattia terminale dell'intero genere umano.

Anche perchè la prossima crudelissima guerra sarà quella dell'acqua,un bene che scarseggerà sempre di più considerando l'aumento del genere umano su questa Terra.

Serenthà Ivo, Torino Commentatore certificato 09.01.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento

...sarà impopolare dirlo, essere razzista sembra un tabù ma nel razzismo in sè c'è qualcosa di fisiologico, naturale che appartiene a tutta l'"esistenza" e quindi anche all'umanità: pensiamo agli animali in branco, ad esempio, capaci di allontanare e abbandonare i più deboli per non compromettere la salute di tutti gli altri...

e adesso sbranatemi pure come il più peggiore di tutti...anche questo, infondo è razzismo...


Sebbene, da dipendente, condivida totalmente la lotta all'avasione piccola e grande, tuttavia penso che il nostro sia
L'UNICO PAESE AL MONDO UN CUI I BLITZ VENGONO ANNUNCIATI A CARATTERI CUBITALI SUI GIORNALI...

Terzo Nick Commentatore certificato 09.01.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

<<< Grillo, è cominciata la campagna elettorale? :-) Sei un xxxxx fascista...


Propongo di eliminare la parola razzismo dal vocabolario.
A parte il fatto che non vuol dire niente, le razze all'interno della specie umana non esistono, e poi è una parola che viene sempre usata per comodo, per non fare approfondire le questioni, troppo abusata a sproposito.

Alina F., Varese Commentatore certificato 09.01.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma, io ho studiato un po' storia delle dottrine economiche e qualcosa ho imparato.
magari sono rimasto indietro in storia delle dottrine politiche e mi interesserebbe capire, ma su un testo che racconti la vera storia e mica quella dei testi adottati nelle scuole dell'obbligo...
eh! dai! :)


una cosa detta col mio dialetto(modenese)

prema a me' po' per chi eter sag ne'
traduco
prima a me poi agli altri se ne rimane

QUESTO E' IL VERO PROBLEMA

antonio f. Commentatore certificato 09.01.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il razzismo è nel DNA degli uomini. L'America, che ha accolto sempre tutti, è il paese razzista per eccellenza. Non esiste un paese al mondo dove non vi sia razzismo. Probabilmente il razzismo fa comodo a quei pochi che comandano il mondo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.01.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se vado fuori tema ma vorrei porvi un quesito.

Al momento di acquistare una casa bisogna chiedere un mutuo alla banca.

Se tutto va bene (x la banca) ti concedono il mutuo e ti iscrivono un'ipoteca.

Bene, pero' da quel momento la casa E' di proprietà della banca stessa.

Bene, ma allora l'IMU o ICI perchè lo pago io?

Non sarebbe opportuno che lo pagasse la banca?

francesco a. Commentatore certificato 09.01.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prof....disagio e rabbia sociale ok! Ma deve spiegare il perchè...

saluto!

Alex Scantalmassi 09.01.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento

x LILIANA (senza offese)

a)liliana: "..gli italiani perdono il lavoro,..."

..non siamo noi a perderlo perchè sono i datori di lavoro a licenziare(...e già dimostri di essere poco obbiettiva e si capisce già da subito a chi è riferito l'attacco della tua immagine logica di questo discorso)

b)liliana: "gli italiani non hanno lavoro e vedono gli immigrati che invece ce l'hanno (non si interrogano a quali condizioni)"

..che non s'interrogano non è assolutamente vero, anzi se lo chiedono e si rispondono tutti allo stesso modo: Come fanno gli stranieri a lavorare e noi disoccupati? Risposta: "i datori li tengono in nero per guadagnarci e gli stranieri leccano il culo e si fanno sottomettere..."(accade quindi una cosa illegale che tu hai volutamente ignorato, chissà perchè?)


c)liliana: "e gli italiani attribuiscono la colpa agli stranieri"

..i più ignoranti sicuramente si ma tanti sanno che non dipende solo dalla sottomissione degli stranieri ma sopratutto dalla convenienza che gli imprenditori hanno a schiavizzare questa gente.(di certo ci sono diverse espressioni di razzismo ed è appurato che non tutti gli italiani, come alcuni stranieri, sono disonesti)


d)liliana:"l'uomo è un animale sociale quando mangia in abbondanza, ma quando il cibo comincia a scarseggiare, riaffiora la sua natura di belva."

...quando il cibo comincia a scarseggiare l'uomo inizia giustamente a guardarsi intorno e a farsi giustamente delle domande e a capire le ingiustizie che lo circondano come penso faresti anche tu, cosa c'è da essere "belva" nel voler riprendersi i diritti perduti?

Prima si conquistavano le terre degli altri oggi si conquistano i posti di lavoro degli altri e quindi dobbiamo diffenderci, ovviamente in senso lato, non dobbiamo farci la guerra tra poveri, cosa che in parte sta già accadendo proprio per volere dei potenti....

un italiano qualunque
ciao


Tornando a noi, l'immigrazione incontrollata costringe i giovani a una disoccupazione intellettuale nel migliore dei casi e la maggior parte delle donne a un lavoro domestico ma tuttavia privo di potere contrattuale rispetto alla concorrenza imposta dalla immigrazione di massa incontrollata.

Alex Scantalmassi 09.01.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento

In Congo, il buon re del belgio, fece trucidare 15 milioni di congolesi.
Ed i congolesi, erano a casa loro.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.01.12 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Eritrea, i mucchi di morti causati dalle nostre armi moderne (per quei tempi), erano così alti, che impedivano alle armi stesse il campo di fuoco.
E gli eritrei, erano a casa loro.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.01.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Il razzismo tedesco, o anglosassone in genere e dei paesi dell'est nasce invece dalla percezione della esclusione dal proprio territorio da parte di comunità autarchiche.

Alex Scantalmassi 09.01.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

In Somalia, abbiamo usato gas nervini, pentrite, contro donne e bambini.
Ed i Somali, erano a casa loro.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.01.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo attaccato la Russia.
Ne abbiamo ammazzato 24 MILIONI.
Ed i Russi, erano a casa loro.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.01.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah....visto e ascoltato il video. Io non la stessa precisa impressione del Prof.
Veniamo a noi.
Il razzismo latino? Nasce dalla percezione di una progressiva esclusione dal mondo del lavoro.
L'immigrazione incontrollata colpisce le fasce più deboli della nostra società, giovani e donne.
Il razzismo maschile è quindi un razzismo di riflesso, subordinato a quello della società matriarcale iperprotettiva, sofferente ed in via di esclusione dal mondo del lavoro.

Alex Scantalmassi 09.01.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo invaso Albania e Jugoslavia, commettendo crimini atroci.
Albanesi e Jygoslavi, erano a casa loro.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.01.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Gli ialiani, hanno commesso ogni sorta di crimine in Libia.
Ed i libici, erano a casa loro.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.01.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento


Dopo aver combattuto per la Francia contro il nazifascismo, gli algerini, chiedevano l'INDIPENDENZA dalla Francia.
L'8 maggio 1945, a Sétif, in Algeria, l'esercito francese spara contro i manifestanti:
45.000 (quarantacinquemila) morti.
In Etiopia,( per esempio, Amba Aradan) l'esercito Italiano, fa strage di civili usando armi proibite dalla convenzione di Ginevra.
Algerini ed Etiopi, erano a casa loro.

antonio d., carrara Commentatore certificato 09.01.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

anche il papa e' RAZZINGHER

antonio f. Commentatore certificato 09.01.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento

raga illuminatemi per favore ,perchè la sega a nord ha votato (finalmente) per l'arresto dell'amico loro Cosentino? no visto cosa avevano votato prima quando erano in sella al governo,mi domandavo il perchè di questo cambiamento.
salut fratelli

A.panino 09.01.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uccidi qualcuno e rendi orfano ancora prima di nascere un bambino ?
Rovini la vita a qualcun altro ?


Non ti preoccupare, una decina di anni di carcere e esci pure, e vuoi vedere che ti trovano anche un lavoro ?!

Marino Occhipinti, uno di quelli della uno bianca, è uscito....

Ecco l'articolo dell' epoca :

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1988/02/20/assalto-al-furgone-con-una-bomba-resta.html


Al morto gli nascera un figlio dopo qualche mese, uno dei feriti non è un mio amonimo ma è mio cugino, la bomba gli ha fatto saltare i timpani e i colpi di pistola gli hanno provocato danni all'intestino e un epatite C che si porta ancora dietro....

I danni ?
Se la sono beccata nel cul.


Chivesteamuort ITALIA !


Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 09.01.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Non è una questione di razzismo. E' la globalizzazione forzata che ha trovato molti paesi non preparati a questo nuovo evento, ma soprattutto deboli economicamente per dare dignità con il lavoro a persone disperate. Ricordo che la Svizzera, un paese confederato, fatto di tante etnie diverse, religioni e lingue differenti, è un paese ricco, non ha di sicuro problemi di razzismo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.01.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un quarto d'ora fa ho spedito un commento di 1998 caratteri ed è sparito nell nulla

Troppo polemico ???

Jorge Pescio

jorge pescio 09.01.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento

IL RAZZISMO IN ITALIA NON ESISTE

Gli afroamericani durante la II guerra mondiale si meravigliavano del comportamento degli Italiani nei loro confronti.
Infatti si chiedevano come fosse possibile che un uomo di colore discriminato nella propria terra con leggi razziali che gli impedivano di sedere a fianco di un bianco nei pulman,nei locali pubblici o negli uffici, fosse accolto da un 'sempliciotto' Italico che non badava per niente al colore della sua pelle.
In Italia non sono mai esistite leggi razziali e religiose che discriminano gli uomini ma solo dei movimenti di persone,poi divenute associazioni di fanatici,che discriminano le persone non per un vero e proprio fondamento razzista ma solo per opportunità politica o per un'ottuso rifiuto di vedere le proprie incapacità.
Il razzismo in questo paese è a macchia di leopardo ed è invocato a seconda dell'oppotunità:
-Un calciatore di colore è osannato dai tifosi di una squadra ma è uno sporco negro per i tifosi di un altra.
-Un lavoratore di colore è ottimo per l'azienda in tempi di vacche grasse ma è un di più da licenziare quando c'è crisi.
-Si integra facilmente con la comunità che lo accoglie ma è un nemico pubblico appena il lavoro scarseggia.
-Quando il sociale vacilla è il capro espiatorio per ogni delitto.
-Va bene per raccogliere la frutta ma dopo averlo fatto deve scomparire.
-I suoi figli possono frequentare le stesse scuole del paese che lo accoglie ma non ha diritto ad alcuna esenzione o sgravio Isee.
E' sempre una questione di soldi,l'extracomunitario serve ma solo quando l'economia va bene.
Quella Italiana è una distorsione del razzismo è l'opportunità di essere razzisti quando fa comodo e l'opportunità di non esserlo quando si investe in Tanzania,quando si risparmia sulla mano d'opera,quando si può vincere in uno sport o quando bisogna dare la colpa a qualcuno per i propri errori.
Questa condizione fa ancora più schifo del razzismo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 09.01.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe:
In un discorso da te pronunciato durante il mese di Agosto, hai ipotizzato che grazie a internet sarebbe stato possibile raccogliere nel tuo blog le idee delle menti più intelligenti d'Italia e che questo avrebbe avuto come risultato una corpo di proposte destinate ad aiutarci ad uscire della situazione di merda in cui si trova questo paese.

Purtroppo credo che ti sei sbagliato, le migliori menti hanno partorito un topolino. Nella maggioranza dei casi leggo contumelie e insulti destinati, giustamente, ai nostri politici e altre istituzioni che avrebbero contribuito alla nostra rovina; lego commenti sul razzismo, sul Trotta, e su altri temi che non centrano niente con la catastrofe economica e culturale che incombe sull'Italia e sull'Europa. Una catastrofe epocale, che cambierà i nostri stili di vita, i nostri rapporti con il lavoro, con la cultura, con i nostri concittadini.
Mentre quelli che controllano la finanza internazionale, Monti è una delle loro pedine, manovrano per distruggere le ultime difese di un modo di vivere civile, solidale, pieno di valori come l'amore per la cultura, la civile convivenza, la giustizia sociale , come quello che abbiamo ancora in quasi tutta l'Europa, i bloggers si esibiscono in discorsi su temi che non centrano niente con il nostro vero problema.
L'attuale governo procede con misure tendenti a completare l'implementazione di un Liberismo senza barriere ne regole ( Liberismo del quale conosciamo bene le conseguenze), senza potere,
di contrattazione per i sindacati, senza alcuna difesa contro gli abusi della grande distribuzione, delle banche e assicurazioni, dei produttori e distributori di energia. Tutte le misure messe in prattica e quelle annunciate tendono solo a beneficiare i grandi capitali e a distruggere economicamente la classe media e a sottometter i lavoratori.

Quindi Beppe, cerca di stimolare i tuoi bloggers perché focalizzino le loro intelligenze sul nostro vero problema.

Ti aspetto Jorge

jorge pescio 09.01.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo video, ma anche abbastanza scontato.
Il tenore di vita è ancora "accettabile" perchè la gente inizii a esprimere a pieno la parte peggiore che alberga nelle loro menti razziste. Siamo sulla strada dell'intolleranza da anni.
Io ne ho 40 quasi e di discriminazioni nei riguardi di extracomunitari, stranieri, o semplicemente di abitanti del comune adiacente, per non parlare degli omosessuali, ne o sentite e viste tante.
Però è giusta l'osservazione che in questi ultimi anni la cosa è degenerata.
L'unica cosa da fare è opporsi con sdegno e prendere posizione, io lo faccio senza paura di nessuno a prescindere da chi ho davanti.
Ho rovinato più di qualche natale anche ai miei parenti...... non sopporto chi discrimina.
La società si evolve e il razzismo si è evoluto , questo forse non lo dice il video.
Ci hanno imposto una nuova moneta, un mercato globalizzato, una cultura quasi globalizzata, e secondo voi non ci tengono gia per le palle?
Forse siamo ancora in tempo, i segnali di risveglio ci sono.
Vedo molti giovani intelleigenti, fortemente critici e piu autonomi nel modo di pensare di quanto lo era la mia generazione.
Vedo anche un sacco di giovani contorti, non sanno cosa pensare e molti mi fanno quasi paura, l'altro giorno per tv (nn ricordo quale) , in uno di quei programmi di video messaggi, una ragazzina alla domanda a quale personaggio della storia vorresti assomigliare,
ha risposto: Hitler, non per il rassismo però ma per l'ordine e il rigore.......
Non volevo crederci.

gna omo Commentatore certificato 09.01.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

una considerazione: è vero, la Francia era divenuta negli anni trente un paese razzista. Ed oggi ? E' ritornata un paese razzista!. Un esempio: pensate a tutti quegli immigrati che tentano inutilmente di raggiungere parenti o amici nel territorio nazionale francese. Sono rispediti a calci nuovamente in Italia!!!

però una domanda: pensate cosa accadrebbe se in un anno mezza africa decidesse di immigrare in Europa!! che cazzo accadrebbe? avremmo lavoro, diritti, tutele per tutti? impossibile! già siam presi male noialtri giovani perchè non troviam lavoro...figuratevi se ne arrivano altri!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 09.01.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutte le notizie più lette della settimana

www.quaeram.blogspot.com

La novità della settimana e’ il Movimento 5 Stelle particolarmente tonico che supera agilmente la soglia del 4% e porta 22 deputati alla camera.

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Leggi in tempo reale come aumenta il debito pubblico italiano

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacenze alle Maldive

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

L'onorevole Pisacane si lamenta che guadagna 30000 euro al mese

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/incredibile-si-lamenta-che-guadagna.html

I grandi investimenti della Lega nord in Tanzania e Cipro

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tanzania-cipro-ecco-dove-investe-la.html

Il metallo che ci porterà alla guerra totale

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-tantalio-il-metallo-che-ci-portera.html

La statua più bella del mondo

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

forse il quadro più bello del mondo

raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 09.01.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.infoaut.org/index.php/blog/prima-pagina/item/3658-la-mano-sinistra-di-dio

ippolita ., genova Commentatore certificato 09.01.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

IL POTERE SE NE FREGA DEL RAZZISMO.

Se c'è una differenza marcata che si evidenzia tra l'Europa descritta dal Prof. e quella dei nostri giorni, è la leva dell'orgoglio nazionalista su cui si fondavano gli stati nazione pre - bellici del biennio 1930/40.
L'orgoglio nazionalista di quel periodo, è molto più affievolito nella nostra Europa contemporanea perchè aver creato l'illusione di una Europa unita e forte, con una moneta unica, una economia unica, non lascia spazio al concetto stesso di Stato nazione.
E la finanza al potere, questo lo sà.
E lavora affinchè ci sia il superamento del concetto stesso di Stato nazione.
L'ultimo che ha provato a spingere la leva dell'interesse nazionale, è stato Papandreu in Grecia, 2 mesi fà quando ha utilizzato la minaccia del referendum anti-euro per cercare una via di fuga politica agli occhi dei suoi concittadini.
Nel giro di una notte, il potere finanziario europeo, non solo lo ha minacciato facendogli ritirare tale "malsana proposta", ma lo ha anche "defenestrato".
Il razzismo di cui parla il Prof, non quello ideologico sulla parità dei singoli individui, può trovare terreno fertile nella concezione politica di uno Stato.
"Res sic stantibus", in assenza di qualsiasi Stato politico, impedito dalla finanza al potere, ritengo che non ci siano rischi di rigurgiti razzisti alla francese.
Men che meno nella nostra Itaglietta...

Terzo Nick Commentatore certificato 09.01.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è inutile scaldarsi tanto, in tema di razzismo.
il RAZZISMO è figlio della GLOBALIZZAZIONE forzata, che abbinata alla CRISI artificialmente indotta dai mercati crea una MISCELA ESPLOSIVA.

la verità è che il MONDO è stato GLOBALIZZATO, GLOBALIZZATISSIMO...sempre!
nel corso della storia dell'umanità i POPOLI e le MERCI si sono sempre mosse LIBERAMENTE nel PIANETA.
sempre molto più liberamente di quanto facciano tuttora, con i proclami propagandistici dei GLOBAL-AFFAMATORI.

gli antichi ROMANI, conquistavano le terre, e lasciavano ai POPOLI vinti le tradizioni, le religioni, persino gran parte delle leggi e spesso...la MONETA!

ora confrontate quanto sopra con le attuali regole della "esportazione della democrazia", del pensiero unico dominante e della OMOLOGAZIONE all'insegna del modello unico di MERCATO...e giudicate voi stessi QUALI SONO I VERI SECOLI BUI DELLA NOSTRA STORIA...
dopodichè, una volta che vi siete ripuliti da qualche DOGMA precostituito dal MESCHINO SISTEMA omnicomprensivo (a livello di pensieri, emozioni, azioni) chiedetevi nuovamente perchè il mondo del terso millennio e RAZZISTA...

p.s.: prima ho scritto che la crisi è artificiale.
perchè?
semplice: vi risulta per caso che ci sia una qualche piaga che abbia colpito il pianeta?
che so...una pestilenza tipo quella del 1348...una carestia...un'asteroide in rotta di collisione...oppure le terre che sono diventate di botto sterili e non c'è più produzione di cibo???
no, niente di tutto questo.
solo dei volgarissimi TITOLI che rappresentano DEBITI, in modo del tutto VIRTUALE e gente molto più furba di voi che con questo bel MONOPOLI PLANETARIO si fa ricca alle spalle del resto dell'UMANITA'.
ecco, ora riflettete su quanto sono COGLIONI gli esseri umani.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.01.12 20:09| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vuoi veder che stasera i seghisti non sono nel blog ma sono in Tanzania per usufruire dei privilegi creati dai loro capi!
Forse in Tanzania c'è una succursale della legaNord?
Giovanninooooo...sei già partito?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.01.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso di non aver letto bene:
BOUND TEDESCHI RENDIMENTO -0,01
cioè se compro ste ciofeche quando scadono devo dargli gli interessi?

C'è qualcosa che non mi quadra!

maurizio m. Commentatore certificato 09.01.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://bari.repubblica.it/cronaca/2012/01/09/news/uccide_la_moglie_in_albergo_poi_si_suicida_gettandosi_a_mare-27777308/?ref=HREC1-9

Coppia pianifica suicidio in albergo
"Condannati alla povertà, ora basta"

-----------------------------------------------
Chi li ha sulla coscienza questi sfortunati?

arturo85 09.01.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa ha fatto la lega con il finaziamento pubblico ?

Cosa ha fatto la lega con i soldi del finaziamento pubblico ?

Li ha investiti in norvegia ?
Li ha investiti a cipro ?
li ha investiti in tanzania ?

Ma non ci posso credere, ma sono scemi nati...

ma dai è una balla per i pecoroni....

si danno delle martellate nei coglioni...

vogliono sparire prima dei socialisiti alla velocita della luce....

I loro soldi in Tanzania

E' una barzaletta aha aha...

Usssignurrrrr sono piegato a metààààààààà

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 09.01.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo già superato la linea di sicurezza che ci separa dal nazismo, oltre che per gli episodi di razzismo, perchè, UN GOVERNO TECNICO E' GIA' FASCISMO, bastava dare la presidenza del consiglio a un generale dei carabinieri o della guardia di finanza

aldo delli carri 09.01.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nostra fetta di Cina (che non paga le tasse)

Vorrei attirare la vostra attenzione su un fatto che pur nella sua tragicità, sta scoperchiando un vaso di Pandora . Mi riferisco ai fatti di Torpignattara. Vi prego di sgombrare il campo da qualsiasi ipotesi xenofoba o razzista perchè non è questa la mia visione. Ho il massimo rispetto dell’operosità della comunità cinese.

Ma in un momento in cui il mio Governo mi impedisce di fare operazioni in contanti oltre i mille euro, e promuove l’operazione Cortina, non posso fare a meno di chiedermi come un baretto di periferia possa produrre 16 mila euro di incasso. Erano troppi anche i primi 3000. E non credo assolutamente alla storia delle rimesse. Perchè basterebbe un indagine minimamente seria con nomi e cognomi e giustificativi commerciali per cominciare a sollevare quel velo sulle operazioni che avrebbero portato a quelle rimesse

A voler affrontare approfonditamente l’argomento ho la netta sensazione che si scoprirebbero cose interessanti . Magari che in un modo o nell’altro quando c’è di mezzo un’attività cinese esiste sempre , dico sempre , in qualsiasi aspetto una fortissima componente di illegalità.

Nell’abbigliamento , la miriade di laboratori che ormai sono endemici in zone franche come Prato, il comasco, parte dell’Emilia e della Toscana arrivando ai territori patria della Camorra, vengono prodotte merci dove la materia prima arriva per la quasi totalità dalla Cina, la produzione sfrutta manodopera con un sistema assolutamente illegale che produce concorrenza sleale e che, partendo da un evasione contributiva e di diritto del lavoro, non può che continuare la sua illegalità con l’evoluzione dell’evasione di IVA e quant’altro...

http://intermarketandmore.finanza.com/lotta-allevasione-fiscale-il-fenomeno-cina-in-italia-39707.html

IL FATTO E' CHE "LORO" HANNO GLI "ARGOMENTI" GIUSTI PER SINDACATI E COOP ROSSE/BIANCHE, MENTRE GLI ITALIANI QUESTI "ARGOMENTI" NON LI HANNO E QUINDI VENGONO MASSACRATI DA EQUITALIA.


Rimango meravigliato quando si parla di razzismo nel 2012, e come se tormassimo agli inizi del secolo scorso, quando gli italiani, come gli irlandesi che sono emigrati negli USA o un Sudamerica hanno incontrato ostilità manifestatasi in odio razziale.
Ma sta cazzo di globalizzazione non è servita a niente?
Non si poteva immagginare che molte persone del terzo e quarto mondo si sarebbero riversate nei paesi ricchi in cerca di una vita migliore? E allora perchè lamertarci, non si può convivere con queste persone. La responsabilità comunque di tutto è da attribuirsi alle politiche scellerate fatte dai Governi nazionali, mettendo in difficoltà i nostri cittadini e creando disperazione tra la gente, e quindi ecco perchè si crea il razzismo.
Se poi parliamo dei fanatici influenzati da qualche rincoglionito che per farsi i cazzi propri fomenta odio tra la gente questo è un'altro paio di maniche. Io credo che in giro ci siano molte persone di buon senso, tutto il resto va isolato. Sono convinto che nella società moderna non ci sia spazio per questo tipo di discorsi, le condizioni socio/politiche ed economiche e la cultura certamente non di livello della prima metà del secolo scorso non consentiranno il radicarsi di questi fenomeni. Non leggete i giornali sono degli stupidi e idioti, qualunque cosa scrivono serve solo a riempire le pagine. Arriverderci

massimo romano 09.01.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa al Prof.? Bidussa ma non ho capito nulla del suo intervento.Poi in chiusura sostenere che la Francia non è mai stato un paese sanguinario, mi sembra una nota stonata.

rif. evasione fiscale

è ora che aziende artigiane e imprenditori abbandonino l'usanza di avvalersi della manodopera nel tempo libero di operatori ecologici, postini, e dipendenti pubblici in genere.
se conosci qualche dopolavorista statale in nero, chiama il 117.

psichiatria. 1 09.01.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

minghia che friddu

cammela 'ppiccia 'u focu 09.01.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

vedendo le tasche da dove ha prelevato i soldini
il marietto monti allora anche lui e' un razzista

antonio f. Commentatore certificato 09.01.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qualcuno ha spiegato alla TANZANIA che cosa è la SEGA NORD?

Terzo Nick Commentatore certificato 09.01.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutte le notizie più interessanti del web

www.quaeram.blogspot.com

La novità della settimana e’ il Movimento 5 Stelle particolarmente tonico che supera agilmente la soglia del 4% e porta 22 deputati alla camera.

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Leggi in tempo reale come aumenta il debito pubblico italiano

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacenze alle Maldive

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

L'onorevole Pisacane si lamenta che guadagna 30000 euro al mese

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/incredibile-si-lamenta-che-guadagna.html

I grandi investimenti della Lega nord in Tanzania e Cipro

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tanzania-cipro-ecco-dove-investe-la.html

Il metallo che ci porterà alla guerra totale

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-tantalio-il-metallo-che-ci-portera.html

La statua più bella del mondo

http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 09.01.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/09/maroni-sulla-richiesta-darresto-cosentino-lega-esprimera-parere-favorevole/182549/

Cosentino, Maroni: “Dalla Lega sì all’arresto”

Il Carroccio scioglie le riserve: domani in giunta per le autorizzazioni si esprimerà a favore dell'autorizzazione a procedere. A convincere via Bellerio le motivazioni del tribunale del riesame: Il coordinatore campano del Pdl aveva "piena consapevolezza" che i lavori di un centro commerciale agevolassero il clan dei Casalesi
**********************************************
La lega quando era al governo in parlamento ha appoggiato i peggiori criminali mafiosi e camorristi oltre ad aver votato per lo scudo fiscale ed adesso non si comprende proprio che senso voglia dare a questa sua decisione totalmente fuori luogo e da totale presa in giro non solo per tutti gli italiani per bene ed onesti ma anche laddove esista un suo elettorato !!!!! E' troppo tardi oramai questa decisione come tante altre in materia di delinquenti in parlamento e nelle istituzioni andava preso mesi e mesi fa !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 09.01.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Vaffanculo. Possibile che per tre giorni abbiano dovuto vivere nel terrore che l' assassino della bambina cinese a Roma fosse Italiano e che quindi tutti quanto noi cittadini fossimo gente razzista bastarda e stronza. Che avremmo dovuto inginocchiarci ai rappresentanti che alzano la voce con arroganza quando subiscono qualcosa ma stanno zitti quando devono rendere conto delle colpe di chi rappresentano. Subire un umiliazione mediatica da tutto il mondo perchè non abbiamo fatto qualcosa per impedire a quell' uno su 56 milioni di fare una cosa orrenda. Programmi pieni di ben pensanti a descriverci come persone xenofobe e criminali colpevoli di non accettare passivamente un modello multiculturale imposto dallo straniero.
E adesso che sta saltando fuori che il colpevole è marocchino? Niente nessuno che chiederà scusa nessuna comunità che faccia esame di coscienza nessuno che renda conto. Perchè?
Perchè non sono Italiani e come tali avranno migliaia di giustificazioni ma soppra tutto perchè sarà più comodo.
Vogliamo parlare di razzismo?

Nerio Cappelli 09.01.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

OT di nuovo sull'evasione fiscale
da:
http://crisis.blogosfere.it/2012/01/ecco-la-classifica-degli-evasori-sorpresa-lidraulico-arriva-ultimo.html

Avrete forse letto l'articolo uscito ieri su Repubblica, dove si parla finalmente di stime sulle cifre totali evase anziché delle solite percentuali fuorvianti. Il giornale non fornisce classifiche, anzi riporta i dati alla rinfusa. Così mi sono presa la briga di metterli in fila io, e ho scoperto qualcosa che mi ha lasciato alquanto stupita.

Ecco le cifre totali evase per "categorie" di evasione:

1) L'economia criminale (mafia e malavita). 78,2 miliardi di euro l'anno.

2) Big company (le grandi aziende). 38 miliardi di euro l'anno.

3) L'economia sommersa (extracomunitari e doppio lavoro). 34,3 miliardi di euro l'anno.

4) Le società di capitali (spa e srl). 22,4 miliardi di euro l'anno.

5) Autonomi e piccole imprese (idraulico e parrucchiera). 8,2 miliardi di euro l'anno.

Se insomma si riuscisse a far pagare le tasse a proprio tutti i "piccoli", si recupererebbe neanche il 5% del totale nazionale! E con appena un paio di big company "acciuffate" (per tacere dei movimenti della mafia, che da soli valgono quasi metà dell'evasione) faremmo pari con tutti gli sfigatissimi artigiani d'Italia, tanto odiati e insultati da tutti.

Da chi comincereste voi, allora?


Ma chi potrebbe impersonare questo nazonalismo di destra in Italia ?
Quale partito o movimento ?
Mamifacciailpiacere.
Qui non c'è neppure quello !
Non c'è più niente, è terra di nessuno , no anzi ,è terra della dittatura dei " ca°°i miei "

Alina F., Varese Commentatore certificato 09.01.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Si chiamava
Moammed Sceab

Discendente
di emiri di nomadi
suicida
perché non aveva più
Patria

Amò la Francia
e mutò nome

Fu Marcel
ma non era Francese
e non sapeva più
vivere
nella tenda dei suoi
dove si ascolta la cantilena
del Corano
gustando un caffè

E non sapeva
sciogliere
il canto
del suo abbandono

L'ho accompagnato
insieme alla padrona dell'albergo
dove abitavamo
a Parigi
dal numero 5 della rue des Carmes
appassito vicolo in discesa

Riposa
nel camposanto d'Ivry
sobborgo che pare
sempre
in una giornata
di una
decomposta fiera

E forse io solo
so ancora
che visse

In memoria, Giuseppe Ungaretti

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 09.01.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli se diventate troppo razzisti ci pensiamo noi a risolvere la situazione, come al solito e come sempre. Un pò di cluster bomb sul vostro culo caldo e la voglia di giocare "all'uomo forte" vi passa in un istante, basta che dopo non piangete i vostri cari, tanto sicuramente se la saranno cercata.
Comunque non dovrebbero esserci problemi con voi italioti, alle prime avvisaglie di enormi cazzi nel culo cambiate subito bandiera, come la vostra storia ci insegna. I primi a cambiare bandiera saranno proprio quelli che adesso dicono di essere nazi, fasci e cazzi, i più cagoni di tutti tipo.....voi sapete.

BYE SPAGHETTI

American boy 09.01.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non credo che si tratti di razzisti, ma solo di persone che in gruppo fanno "branco" e si divertono a fare i gradassi...da soli sono pecorelle smarrite ed impaurite...che appena scorgono la loro ombra si ammantano di sudore...

valter p., roma Commentatore certificato 09.01.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatti non pugnette!!!!
Basta post pugnetta!
Fatti è l'ora dei fatti,ma a parte qualche busta sospetta ai signori di inequitalia niente si muove!

maurizio m. Commentatore certificato 09.01.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

aho co sto post sul razzismo se sò scatenati i piu bassi istinti legaioli. Er minkiovano sè pippato tutta la robba da settimana e stà fori de brutto. mò mmaggino ar computer come scarface......tutto nfarinato in faccia,in preda ar delirio e a scrive cazzate.(mantovà ho usato scarface però me sa che nun lo capisci,a traduzzione ner caso tuo è bacarozzo).

luis p Commentatore certificato 09.01.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi buoni e cattivi....

Forze una delle fortune più grosse che ho vissuto fu mia infanza e parte di mia adolescenza.

Nascere in un posto dal mondo dove tutti eravamo diversi ricordo miei compagni di scuola elementare
capelli biondi, neri, rossi,ricciolini, lisci, alti e bassi.

Le insegnanti di pelle bianca e quelle di pelle oscura a tutte le chiamavamo "signorine" e li davamo dal "Lei"

Mio migliore amico Joseph Tsabo figlio di ungheresi, uscivamo in bici a "rubare" mele nei campi dei vicini.

Il bastardone che sempre mi picchiava il lituano Luis Mikalajunas. (di questo con il giro della vita mi sono vendicato perche la sposa non era felice con lui ;;;))

Mio idolo Joao Alves un moreno figlio di portugueses giocava al calcio come i dei

Il rufiano mio cugino! raccontava tutto a miei genitori! nipoti di italiani! Marcello

Un fenomeno nella scuola Jose Luis Martinez figlio di spagnoli, faceva i compiti e a prima ora copiavamo tutto prima di entrare in classe.

Crescendo Mio migliore professore di elettrotecnia il Tedesco Kunsler un cervelone poi abbiamo saputo che era un nazista ma lo rispeto tanto per sua tenaccia come insegnante


Anche io figlio di emigranti europei e a sua volta emigrante adesso ...

Mio maggiore orgoglio miei figli come li abbiamo insegnato con mia moglie a essere onesti, estudiosi e a essere preparati per avere le "ALI" per volare OVUNQUE ... perche questo è nostro mondo.

e come le ballene che attraversano gli oceani insieme ai delfini migrando senza chiedere mai permesso a nessuno perche liberi.


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.12 18:04| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAROLE PAROLE PAROLE

Se dico che l'atteggiamento mafioso e viscido degli indigeni nella zona in cui vivo Mi Fa Girare i Coglioni, sono razzista?
Se dico che l'atteggiamento mafioso e prepotente, degli indigeni di un'altra parte d'italia, MFGC sono razzista?
Se dico che gli arabi che mi vivono vicino buttano le borse piene d'immondizia; per strada, sul cassone del mio pickup, nei bordi dei fossi di tutte le strade extraurbane del posto, che se potessi gli piglierei la testa e gliela terrei ben ben schiacciata per 5 min su una merda, sono razzista?
Se dico che; quando porto i miei cani a fare un giro intorno a casa mia, magari con mio figlio piccolo e devo munirmi di manico di scure per difendermi dall'eventuale attacco di cani di grossa taglia lasciati in giro da albanesi che vivono lì vicino, che il giorno che uno di sti cani si avvicina minaccioso gli stacco la testa con una randellata, sono razzista?
A si??!!
E allora se sono razzista NON ME NE FREGA UN BEATISSIMO CAZZO!

new sandro c altrove Commentatore certificato 09.01.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@ Razzista,é la Chiesa cattolica @@@@@@@@


Razzisti sono tutti i cattolici che per adorare il figlio del "loro dio" (nato in Palestina,da due palestinesi doc) l'hanno dovuto raffigurare biondo e........con gli occhi azzurri.

Avete mai visto un palestinese "biondo?"

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 09.01.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione