Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Monti, giu' le mani dall'acqua pubblica


Salviamo il referendum dal decreto "Cresci Italia" - padre Alex Zanotelli
(3:16)
referendum-zanotelli-2.jpg

In una democrazia i risultati dei referendum si rispettano. La volontà popolare è sovrana. Se questo non è, allora non c’è democrazia. Il governo lo dichiari apertamente, così i cittadini sapranno regolarsi. Gli italiani hanno detto NO al nucleare (per la SECONDA volta) e NO alla privatizzazione dell’acqua. Se Monti ritiene di poter ignorare la volontà degli elettori è meglio che ritorni subito alla Bocconi. Se i francesi, Veolia e Suez, vogliono la nostra acqua ricattandoci con i 500 miliardi di titoli di Stato italiani acquistati dalla Francia, l’unica risposta possibile è quella di CambronneMERDE!”.

Padre Alex Zanotelli difende il referendum dagli attacchi del Governo:
"Prima di tutto mi sono meravigliato, sono rimasto esterrefatto dal fatto che tutta una serie di sottosegretari e Ministri abbiano allegramente parlato di privatizzare l’acqua, cioè di andare contro il referendum. Mi ha fatto impressione in particolare l’affermazione di Polillo, il sottosegretario all’economia che ha detto che il referendum è stato un mezzo imbroglio. Ma si può andare a prendere in giro 27 milioni a questa maniera da un sottosegretario che dovrebbe semplicemente inchinarsi davanti a un verdetto del popolo italiano?
Quindi sono davvero preoccupato e poi quando ho visto che il Governo dava queste dichiarazioni di Ministri etc., posso citare Clini, come quella di Catricalà, come tante altre dichiarazioni, ho usato questa di Polillo che è la più emblematica. Ma la cosa che poi mi ha impressionante è vedere che è incominciato a circolare, alcuni giorni fa, il decreto che dovrebbe essere poi approvato, il decreto fase 2 di "Cresci Italia" del Governo Monti, dove all’Art. 20 praticamente si proibisce alle aziende speciali di gestire i servizi tipo idrici o altro, che va proprio contro tutto quello che il referendum ha detto.
Allora come può un governo come Monti andare contro la volontà popolare di 27 milioni di persone? Questo davvero mi ferisce profondamente come cittadino e mi fa ancora più arrabbiare perché allora capisco che il Governo Monti sta andando sulle logiche di mercato e delle banche. Capisco che alle banche e alla finanza interessa molto l’acqua perché tra 30 anni non avremo più petrolio. Il problema centrale non sarà più il petrolio ma sarà l’acqua. Con il surriscaldamento del pianeta avremo sempre meno fonti idriche, quindi diventerà il grande oro blu. Ecco perché vogliono metterci le mani sull’acqua e allora capisco l’enorme pressione che ha il governo Monti da parte dell’Europa, delle multinazionali dell’acqua Veolia e Suez e di tutto in mondo finanziario perché si stracci il referendum.
L’Europa ha paura del contagio referendum sull’acqua, ecco perché allora bisogna reagire. Mi fa piacere, vedevo già oggi che il governo comincia già a vacillare su queste questioni e mi auguro davvero che i partiti votino contro questo Art. 20 e salvino il referendum, è il minimo che possiamo chiedere! "

scarica-volantino-ingresso-politici.jpg  facebook-banner-vietato-ingresso.jpg

19 Gen 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (674) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

MOLTO BENE,
L'ACQUA E' UN BENE COMUNE E DEVE ESSERE GRATIS PER TUTTI,
FINALMENTE CI SIETE VOI

GIORGIO DE VIDO Commentatore certificato 12.03.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo (minuscolo) se durante il regime di berlusconi, davi l'impressione di essere il miglior alleato del satiro di arcore, oggi dopo le tue ultime esternazione ne abbiamo la conferma, sei anche tu a libro paga di testa d'asfalto...
ti rendi conto che il tuo amico, si è fatto da parte, proprio per lasciare ad altri il lavoro necessariamente sporco, che lui non può e non vuole fare, pena una perdita infinita di voti, e allora lasciamo che si sporchi qualcun'altro, poi ritorna e ripromette mari e..tremonti, e i BEOTI, lo rivotano. CON IL TUO AIUTO!!!

antonino casella 25.01.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
l'italia ha ricevuto un tale attacco da potenze straniere che credo che dobbiamo solo stare tranquilli e sperare che ne usciamo sani

beatrice carabelli 25.01.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE BRAVO !!!!!!!!!
L'ITALIA E' CON TE !!
SIAMO IN UN PUNTO DOVE DOBBIAMO DAVVERO CAMBIARE .
SEI L'UNICO CHE PARLA DELL'EMERGENZA DISOCCUPAZIONE ( CORRUZIONE SINDACALE ECC )
UNO STATO CHE FA SCELTE IMPOPOLARI NON E' UNO STATO DEMOCRATICO, QUESTA E' UNA DITTATURA MODERNA E INTELLETTUALE . SIAMO MANOVRATI CON LA TV E CIO CHE VOGLIONO FARCI CREDERE .
SOLIDARIETA' ALLE PROTESTE DI TUTTI I CITTADINI DI TUTTI I SETTORI.

gianluca celentano ( milano) 24.01.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento

IL WATER DELLA DEMOCRAZIA.

Ho avuto per vent'anni un'impresa di pulizie,di come pulire i "cessi" me ne intendo!

E' la manutenzione continua che fa la differenza,non il "non" pulire il water per decenni!

Come ci prendevano per il cxlo quelli di Magic Water,ci prendono per il cxlo ora con queste "finte" pulizie!

In un cesso per non far cumulare il calcare,è bene fare spesso uso di prodotti idonei,basterebbe anche solo l'aceto se usato spesso!

Io ce l'ho messe le mani nei cessi,so cosa significa!

NOI ABBIAMO TUTTI I PRODOTTI NECESSARI PER PULIRE IL CESSO,MA NON LI USIAMO!

Non abbiamo mai fatto nulla per "staccare" qualche pezzo di calcare dal nostro cesso,adesso è più difficile farlo,ma non impossibile!

Il nostro anticalcare è la Legge,ma se permettiamo ai pezzi di calcare di farsela,ma soprattutto di inerpretarla come meglio credono,non andiamo da nessuna parte!

Questo sporco incallito da decenni deve essere rimosso,altrimenti arriva "l'impresa di pulizie" specializzata e fa l'azione di forza.

I nostri cessi sono pieni di calcare,noi abbiamo pagato una ditta che non ha pulito,anzi ha peggiorato la situazione,adesso dobbiamo provvedere da soli a fare pulizia,ma dobbiamo anche chiedere i danni alla ditta che non ha fatto il suo lavoro...lavoro "pagato"!

IL PARLAMENTO COME UN CESSO GIGANTE DOV'E' ATTACCATO IL CALCARTE PEGGIORE,QUELLO DECENNALE,QUASI PREISTORICO.

VIA(DAL)KAL!

Usiamo il nostro prodotto,quello fatto da composti legali e non inquinanti!

Tutti protestano,ognuno in forma diversa,noi possiamo fare qualacosa di unico:

AZIONE LEGALE COLLETTIVA ANTICALCARE!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

PERO' DAMOSE 'NA MOSSA CAXXO!!!

p.s.

SCIOPERO LEGALE 5 STELLE.

AIUTATEMI A SOSTENERE LA "CAUSA"!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.01.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Per tagliare le gambe alla bestia aggiungo il commento 667.
Vade retro satana!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

non mi piace lo slogan "i politici non possono entrare" è molto di cattivo gusto. propongo "obiettivo: politici a casa"

roberta setti 22.01.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Commento politico n.17
La crisi avanza, sul ponte sventola bandiera bianca!
Monti ha alzato lo stendardo delle liberalizzazioni, ma ha saltato a piè pari l'evasione fiscale e quella dell'IVA, i privilegi, gli sprechi, la crescita, ;o sviluppo e il 30% di giovani senza lavoro. Ha salvato colpevolmente, sperando di chiuderci gli occhi con le liberalizazioni, le 25 caste che ci succhiano il sangue e che non vi posso dettagliare per mancanza cronica di spazio.
Caro Beppe Grillo, sei tutti noi, fatti sentire in parlamento come sai!
Arnaldo Cantani, sempre con voi, sempre per voi

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 22.01.12 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici acqua referendum tasse tassisti farmacisti ecc. e tutto fumo non sanno cosa fare !!
se questa e la famosa fase 2 siamo a posto!!

Noi dobbiamo essere pronti con il nostro voto altrimenti ci ritroviamo, dopo tutte queste belle mazzate, a convivere con i ladroni di sempre.
quelli che ci anno portato a questa situazione

rinaldo z., suisio Commentatore certificato 22.01.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

ACQUA PUBBLICA.NESSUNO SI AZZARDI A VANIFICARE IL REFERENDUM.STATE APPROFITTANDO OLTREMISURA DELLA PAZIENZA DEGLI ITALIANI.

catello ruocco 22.01.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

la solita casta
http://italy.indymedia.org/node/3636

batafor 22.01.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

I politici, nella speranza che il Paese italia rispetti la sua logica di Paese gerarchico sta cercando di far passare una norma a cui ci siamo opposti e cioè la privatizzazione dell'acqua. Sembra che tutto ad un tratto la "cura monti" sia la cura del padreterno che ci viene prescritta come un medico ad un malato e noi poveri mutuati dobbiamo seguire la ricetta. Non è così! Noi italiani abbiamo bisogno di uno psicologo perchè dobbiamo cercare di capire come fanno a convincerci di queste cose quando le avevamo esorcizzate. Abbiamo bisogno di una cura psicologica per capire come abbia potuto un signore come Monti arrivare con tutto questo potere su di noi. Con tutto lo sforzo ad educare le persone al voto a coinvolgerle nella democrazia che significa partecipazione, tutto ad un tratto quello che noi pensiamo non conta niente, perchè dall'alto dei cieli arrivano le tavole della legge, sembrano le liberalizzazioni di Mosè che ci conduce nella terra promessa.

mario mario 22.01.12 06:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Pierpaolo; fare ciò che ha fatto la gente in
Islanda è l'unica soluzione,cosi come in Argentina,,,l'unico che può cambiare veramente
la situazione è solo il popolo sovrano,non vi
è partito che possa fare altrettanto se prima non
si riacquista la sovranità monetaria.
Privatizzazione uguale crescita.!! questa è
la balla più grossa di oggi da parte della pres.
del consiglio,neanche in Argentina si arrivò a tanto; se adesso si privatizza l'acqua state certi
che la prossima sarà l'aria..senza nessuna esagerazione..

yuva m., mantova Commentatore certificato 21.01.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sai benissimo che ogni euro stampato dalla BCE rappresenta un debito per i cittadini.

quindi non c'è differenza se pagare con bot o con moneta corrente : è la
stessa cosa.

l'unica riforma utile è quella stile islanda.

(2...)

pierpaolo catacchio 21.01.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

fino a che punto un mercato libero da regole può intossicare la vita delle persone o addirittura può impadronirsene? siamo tornati al tempo dei servi della gleba? tutto quello che concerne la vita non può costituire forme di profitto: l'aria che respiriamo e l'acqua che beviamo non possono essere vendute!

salvatore l., tito (pz) Commentatore certificato 21.01.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi dice di essere pronto a tornare.

Deve avere capito cosa significa non potere usare il legittimo impedimento.

Carlo Carletti Commentatore certificato 21.01.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Prima c'era Berlusconi che bloccava la banda larga e l'assegnazione delle frequenze e voleva costruire il ponte di Messina.

Ieri Monti ha dato lo stop definitivo alla costruzione del ponte e ha detto che si occuperà del resto, banda larga e frequenze.

Avevamo al governo un capocomico mafioso puttaniere e adesso una persona seria e competente.

Ma che volete di più ???
Ma andate tutti affanculo.

Carlo Carletti Commentatore certificato 21.01.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Continuviamo ad essere un popolo bue.
Ci stanno infinocchiare ancora con la favola della privatizzazione.
Il reale problema di questo paese è QUESTA CLASSE POLITICA,I BUROCRATI e la burocrazia che ha generato, le REGIONI, PROVINCIE COMUNI ENTI COMUNITA' CONSULENZE POSTI DI FAVORE MUNICIPALIZZATE CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE, tutti posti dove si crea clientela corruzione male affare sperpero voto di scambio appalti inutili opere faraoniche mai finite intrallazzi bustarelle assunzioni clientelari.
Quanto valgono queste privatizzazioni?
Questo è il mmacigno del'Italia se non ci liberiamo di questo e di questi potremmo pagare tutte le tasse del mondo che non basteranno mai
Questi sono un pozzo senza fondo se deciamo basta a questo non saremo mai un popolo libero e prospero

alfonso della rocca 21.01.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Sull'acqua pubblica si fanno troppe parole, nonostante il referendum gli acquedotti passano da una società all'altra con una disinvoltura sconcertante, per esempio proviamo ad andare nel modenese verso Carpi Mirandola dove una ventina di sindaci "di destra di sinistra ecc. ecc."nel silenzio più assoluto e con accordi politico/mafiosi si stanno vendendo l'acquedotto ad una ditta di Bologna che pubblica certamente non è più, a questi dell'utente non frega un bel niente, sembra che interessi molto di più quel venticello che piano piano diventa uragano dove mulinano un mucchio di migliardi e che se solo casca qualcosa....!!??
saluti

paolo 21.01.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

IL PENTAPLO!
http://pinoz6700.blogspot.com/2012/01/il-pentaplo.html

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 21.01.12 04:26| 
 |
Rispondi al commento

carissimo beppe e marco sono antonio manfredi vivo in uruguay da circa un anno e mezzo.seguo sempre il vostro blog.la cosa che mi chiedo perche' scrivete un mare di parole invece di prendere delle reali posizioni.rappresentate per me il cambiamento ma siate meno virtuali e piu' reali la vostra lotta, se dovessi fare un paragone e' come l'economia reale e quella delle borse. la prima porta una ricchezza tangibile l'altra e fatta di illusioni.fate politica reale ciao antonio

ANTONIO 21.01.12 02:34| 
 |
Rispondi al commento

Hanno rotto i coglioni

Cipo 20.01.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Quando focalizzi che tutto ha una fine, il tuo pc la tua auto il tuo telefonino il tuo lavoro la tua stessa vita, è il momento di fare una scelta, se te ne vuoi andare in piedi o in ginocchio. Sta a noi scegliere. Personalmente ho deciso di andarmene in piedi! Quando marciamo su Roma?

Patrizio Bonfante 20.01.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Ultimo sondaggio politico, e' boom per movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimo-sondaggio-politico-e-boom-per.html

sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Tutti i nomi degli oltre 1000 iscritti alla loggia segreta P2
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tutti-i-nomi-della-loggia-p2.html

La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

raffaele q., pomigliano Commentatore certificato 20.01.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Monti = liberalizzazione del casino!
più va avanti il governo Monti più aumenta il casino! sembra il governo degli ateriosclerotici!Tutto di fretta, non c'è tempo riforme riforme.
La nave italia si è arenata nella palude non sugli scogli, magari ci fosse uno scoglio su cui aggrapparsi! sabbie mobili, diritti che si sciolgono! L'unica cosa che rimane salda sono gli stipendi di questi porci di politici!

mario mario Commentatore certificato 20.01.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Votare subito!

Maurizio Cantoro 20.01.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgiornale.it/interni/serve_riforma_dellacqua_e_monti_sa/20-01-2012/articolo-id=567812-page=0-comments=1
sull'ACQUA PARLA ANCORA RONCHI. PREPARIAMOCI
Non gli è bastata la sonora sconfitta nel Referendum. Adesso ci riprovano. Prepariamoci perché con la scusa delle liberalizzazioni rischiamo di trovarci una brutta sorpresa.
L’acqua è un bene comune. Basta Ronchi, Basta finte “priorità”, Basta scuse

michela ledi 20.01.12 15:45| 
 |
Rispondi al commento

SONO MOLTO SCHITTO:::::::
Questi signori vogliono la rivoluzione?..BENE!!:::Il popolo ha le palle piene.,e rivoluzione sia.Non si lamentino poi, se qualcuno di loro perderà la testa.

walther savio, monfalcone Commentatore certificato 20.01.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste da anni una strategia portata avanti da vari poteri econominci e politici a danno della societa' comune.
questa strqegia consiste nell'abbassare il tenore di vita di lavoratori,studenti,pensionati e gente comune.
Piu' il popolo e' degradato e vesseggiato e piu puo essere sottomesso ai poteri corrotti della politica e della finanza.
Gurdate alcune zone ad esempio in africa dove vivono in capanne,la democrazia inesistente e la corruzzione prevale cosi' come gruppi di potere patroneggiano indisturbati.
Piu' si abbassa il tenore di vita piu'esistono differenze tra ricchi e poveri,piu'i criminali di ogni specie dominano indisturbati.
Mi sispiace per i piu' giovani del cui futuro non ci sara'speranza.
leo

leo 20.01.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

oggi franceschini alla trasmissione di augias ha dett che:
FARE LA LOTTA ALL'EVASIONE,SE VORRA DIRE PERDERE IL VOTO DEGLI EVASORI SARà GIUSTO PERDERE QUEI VOTI,IO ANCHE NON VOTANDO PD SPERO QUESTO....MI PIACEREBBE COMUNQUE SPERARE QUALCOSA IN PIù,MI PIACEREBBE CHE OGNI PARTITO SCOPRIREBBE IL SENSO CIVICO(QUESTO SCONOSCIUTO) E COMPATTI,TUTTI OSTRACIZZASSERO L'EVASIONE FISCALE E PROMUOVINO UNA LOTTA CONTRO DI ESSA,COSì QUEL VOTO NON SAREBBE PERSO PER NESSUNO...
LA DESTRA E LA SINISTRA DOVREBBERO ESSERE SOLO 2 SFUMATURE DI VEDERE IL MONDO SUL QUALE CI PUò ESSERE DISCUSSIONE,MA CI SONO DELLE COSE COME LA LOTTA ALLE MAFIE E ALL'EVASIONE CHE NON HANNO COLORE POLITICO,CHI PROMUOVE ATTEGGIAMENTI SBAGLIATI COME QUESTI ESEMPI FATTI DOVREBBE SOLO ANDARE A CASA O IN GALERA PER CONNIVENZE CON DELINQUENTI E PARASSITI.
QUINDI CARI PARTITI FATE QUELLO CHE DOVETE FARE CI SONO DELLE COSE SULLE QUALI IL COLORE DELLA BANDIERA DEVE E PUò ESSERE IRRILEVANTE,COME IL DISCORSO SULL'ACQUA CHE FACCIAMO OGGI.
HANNO VOTATO PER L'ACQUA PUBBLICA 27 MILIONI DI PERSONE,POSSIBILE CHE NEL CULO VI ENTRA MA IN TESTA NO?!?!

alessandro balugani 20.01.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare come hanno fatto in Egitto, Libia, Tunisia, scendere in piazza e scacciare i gerontocrati a calci in culo!!

francesca C. 20.01.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

siamo pronti a ritornare sulle piazze...ma questa volta non perdoneremo più l'indifferenza dei politici verso i cittadini...attenti...stiano molto attenti

maurizio sforzini 20.01.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

il M5S ha bisogno di alleati italiani e stranieri qualcuno ch gli prepara il cammino c e gia
cattolici ( chiesa cattolica potenza tra le potenze fonda la sua religone sulla misericordia= empatia ed a qui la sua sede )
glintoccabili
mani pulite & company
Lavoratori
pentiti
carcerati
disabili
vititme di mafia di stato di stragi di stato
etc.
la lisa è lunga

francesca maria viti Commentatore certificato 20.01.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

fossi in voi io che inunavitaapassatasonostata anchelarincaranzionedellamadonna quasi quasi invece che dall attuale re giorgio andrei dal papa perche lo stato vaticano che è li da secoli sa bene come son andati i fatti

francesca maria viti Commentatore certificato 20.01.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in c'ero veritas! ;)


Oggi in consiglio dei ministri, tra le altre cose:

Titoli di stato per pagare i vecchi debiti della Pa

I crediti delle imprese vantati con la Pa fino al 31 dicembre 2011 saranno liquidati, su richiesta del creditore, in titoli di Stato. Per quelli futuri, invece, scatterà la tagliola degli interessi maggiorati: la Pa dovrà pagare in 60 giorni, pena un interesse di mora pari al tasso di riferimento maggiorato del 7-8%.

Senza sovranità monetaria ci dobbiamo inventare di tutto, abbiamo fatto salire l'inflazione e continuerà a salire, come ne usciremo non si sa, l'inflazione è già alle stelle,
provate quindi a consultare la Madonna, accendetele un cero e sentiamo cosa ci consiglia.

Saluto!


IL CAPITALISMO STA MORENDO LENTAMENTE COME IL COMUNISMO, PRESTO CI LIBEREREMO DI QUESTA GENTE CHE VIVE DI IDEOLOGIE CONTRO NATURA.

Demetrio da milano 20.01.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte nel modo nascono esseri predestinati a lottare da soli pe rnoi contro potenti per ormpere le catene che schaivizzano l umanita per un mondo senz acqua e fame
esseri che sanno che il demeonio non ha due corna ma un esercito di uomini donne vecchi e bambini al suo seguito da secoli
esseri a cui affidiamo la nostra sorte nella speranza che nessun vinca
nessun puo far prorprio un ben ecomune o dono di dio che chaiamr si volgia come l acqua e l aria e se questo vien messo in discussione allora vuol dir che abbiamo i giorni contati

francesca maria viti Commentatore certificato 20.01.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE MANIFESTI IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO E VUI IL RISPETTO DEL RFERENDUM POPOLARE, SEI UN MAFIOSO!

Negli ultimi giorni abbiamo assistito tutti all’esultanza parlamentare per alcuni onorevoli che grazie all’immunità parlamentare si sottraggono alla normale prassi giuridica. Ormai la gente non si riconosce nel governo in carica.

Nonno Felice da Bologna 20.01.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La performance della Mussolini è stata una parodia di una pseudo commedia tragicomica urlata, una ex belloccia popolana, riccastra per demeriti di famiglia, si era preparata a dire , come massima dimostrazione di genio e sregolatezza, bellezza ed intelligenza profilattica, " cazzo " imitando il guardia costa della marina del Giglio, nulla di originale, penosa quanto il cognome, ridicola senza saperlo, scema integrale, laurea 110 e lode in medicina dopo 10 anni di studi nè matti nè disperati, solo comprati. Un vaffa.... a Santoro, se l'è cercata , faceva pena anche lui, poveretti, finiranno sui fumetti?

cesare pavese 20.01.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2/2

Una tesi è che la Germania sia pronta a una graduale mutualizzazione dei debiti in cambio di un trasferimento di sovranità in modo che la disciplina di bilancio sia garantita da istituzioni indipendenti. A bloccare questo scambio è stata la Francia.
Sono d'accordo. La Germania è a favore di un'Europa più unita, ma a certe condizioni. Come non notare che in Francia, in Italia o in Spagna una parte della cultura politica ed economica preferisce avere regole flessibili?

A Der Spiegel, il presidente di Linde, Wolfgang Reitzle, ha detto di non credere che «l'euro debba essere salvato a tutti i costi». E ha aggiunto: «Se non riusciamo a a disciplinare i Paesi indebitati, la Germania dovrà lasciare» l'unione monetaria.
Ho letto. E non condivido quanto ha detto il mio amico Reitzle.
Lasciare la zona euro non è nell'interesse della Germania e dell'Europa.

Le assicuro che il 99,9% degli esponenti politici, economici e culturali tedeschi è pronto a fare la sua parte per salvare la moneta unica, anche se ciò potrebbe costare caro.

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2012-01-19/intervista-roland-berger-establishment-222341.shtml?uuid=AaiK8GgE


1/2

Intervista a Roland Berger: «L'establishment tedesco salverà la moneta unica»

BRUXELLES - Non passa giorno ormai senza che la Germania venga criticata in Europa: troppo attenta al rigore finanziario, poco sensibile alle difficoltà debitorie dei vicini.

In questa intervista, il berlinese Roland Berger, 74 anni, 're' dei consulenti strategici, spiega cosa i tedeschi veramente pensano e vogliono.

C'è chi crede nella presunta volontà malefica dei tedeschi di far fallire l'euro. Cosa risponde l'avvocato della difesa?
Mi faccia fare un passo indietro. Tre sono i princìpi fatti propri in questi ultimi decenni dalla classe politica e dal popolo tedesco. Prima di tutto il Paese si basa sull'economia sociale di mercato che ha tra i suoi pilastri l'impegno nei confronti dei meno abbienti. In secondo luogo, la Germania crede nella stabilità dei prezzi. Terzo, è convinta che la banca centrale debba essere indipendente. Guarda con scetticismo alla monetizzazione del debito pubblico.

La premessa è chiara. La Germania è rigore, ma anche solidarietà.
Esattamente. La posizione tedesca è semplice: ogni Paese deve adottare riforme per tornare competitivo; mentre la Germania è pronta a fare la sua parte - anche finanziaria - pur di non mettere in pericolo il futuro della zona euro...

..Ma aspettando non c'è il rischio di una violenta recessione?
L'austerità comporterà un rallentamento dell'economia. Non credo però che sarà molto grave. La crisi attuale non è ciclica o congiunturale e non si combatte con un aumento della spesa alla Keynes. È una crisi strutturale e di fiducia che si risolve con riforme che ridiano credibilità alla moneta.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.01.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Amnesty International
La mancata chiusura del centro di detenzione di Guantánamo da parte del governo degli Usa sta lasciando un’eredità velenosa ai diritti umani. Lo ha dichiarato oggi Amnesty International, pubblicando il rapporto“Guantánamo: un decennio di danni ai diritti umani", in coincidenza col decimo anniversario del trasferimento dei primi detenuti.
Il rapporto di Amnesty International mette in luce il trattamento illegale subito dai detenuti di Guantánamo e spiega le ragioni per cui il centro di detenzione continua a rappresentare un attacco ai diritti umani.
“Guantánamo ha finito per diventare il simbolo di 10 anni di sistematica mancanza di rispetto per i diritti umani da parte degli Usa nella loro reazione agli attacchi dell’11 settembre. Il governo statunitense ha violato i diritti umani dal primo giorno di apertura del centro di detenzione e continua a violarli ora che entriamo nell’undicesimo anno”- ha dichiarato Rob Freer, ricercatore di Amnesty International sugli Usa.
Nonostante l’impegno del presidente Obama a chiudere Guantánamo entro il 22 gennaio 2010, alla metà dello scorso dicembre vi rimanevano 171 uomini, di cui almeno 12 trasferiti l’11 gennaio di 10 anni fa: uno di essi sta scontando una condanna all’ergastolo inflitta da una commissione militare nel 2008, gli altri 11 non sono mai stati incriminati.
L’Amministrazione Obama (quanto meno, ampi settori delle tre branche del governo federale) ha adottato l’architettura della “guerra” globale disegnata sotto la presidenza Bush. L’attuale Amministrazione, nel gennaio 2010, ha asserito che 48 detenuti di Guantánamo non potranno essere processati né rilasciati, ma dovranno rimanere in detenzione militare a tempo indeterminato, senza accusa né processo penale, in base a un’interpretazione unilaterale delle leggi di guerra.
“Fino a quando gli Usa non considereranno queste detenzioni come una questione di diritti umani, l’eredità di Guantánamo sopravvivrà,

chasca chasca, genova Commentatore certificato 20.01.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' solo questione di tempo... Quei pagliacci di politici che sono alle spalle di Monti e che hanno governato negli ultimi decenni in maniera scandalosa e scritteriata appoggeranno di certo quanto proposto dall'attuale governo, alla faccia nostra e del referendum (statene certi...). Dobbiamo piaceri (e miliardi) a tutto il mondo e, quindi, noi del popolo o ci svegliamo o diventeremo ancora più schiavi di quello che già siamo. Statene certi; una delle prossime guerre a livello mondiale si scatenerà per il dominio sull'acqua!!! Prima che sia troppo tardi, cominciamo a svegliarci in Italia e cacciamoli tutti (ma in massa e seriamente)!!! Poi ricominceremo da zero ma puliti...

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 20.01.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO MONTI NON PENSI,NEMMENO LONTANAMENTE, DI INTRODURRE TRA LE LIBERALIZZAZIONI QUELLA DELL'ACQUA,PERCHE' IL POPOLO ITALIANO CON UN REFERENDUM A CUI HANNO PARTECIPATO 27.000.000 DI CITTADINI HA DETTO DEFINITIVAMENTE CHE L'ACQUA DEVE, DICO DEVE,DEVE,DEVE, RESTARE UN BENE PUBBLICO.IL SINDACO DI NAPOLI DE MAGISTRIS HA GIA' CREATO UNA SOCIETA' PUBBLICA CHE DEVE GESTIRE L'ACQUA.MA A QUELLO DI NAPOLI SI DEVONO AGGIUNGERE TUTTI,DICO TUTTI, GLI ALTRI SINDACI D'ITALIA. DIFENDEREMO COL FERRO E CON IL FUOCO L'INTANGIBILITA' DELL'ACQUA AFFINCHE'UN BENE PRIMARIO COME L'ACQUA RESTI UN BENE PUBBLICO.LADDOVE QUALCHE SINDACO CORROTTO HA PRIVATIZZATO L'ACQUA I CITTADINI SONO STATI VESSATI E COSTRETTI A PAGARE BOLLETTE ENORMI. IL PRESIDENTE NAPOLITANO DEVE FARSI GARANTE DELLA VOLONTA' DEI CITTADINI ITALIANI AFFINCHE' L'ACQUA RESTI ---- UN BENE PUBBLICO INTOCCABILE---.LE MULTINAZIONALI CHE STANNO AFFAMANDO E DILAPIDANDO IL MONDO INTERO VORREBBERO ANCHE GESTIRE L'ACQUA IN MODO DA RENDERE SCHIAVI TUTTI GLI ESSERI UMANI : COSA CHE GIA' AVVIENE IN MOLTI POVERI STATI DEL MONDO. DIFENDEREMO FINO ALLA MORTE LA LIBERTA' DEI POPOLI DI POTER ACCEDERE ALL'ACQUA SENZA ALCUNA COSTRIZIONE OPPURE DI POTERLO FARE SOLO PAGANDOLA A CARO PREZZO.FINITA CON L'ERA DEL PETROLIO ORA VOGLIONO ANCHE PRIVARCI DELL'ACQUA ? UMBERTO CAPOCCIA -NAOLI

umberto capoccia 20.01.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

I MAFIOSI SONO NEI PARLAMENTI E NELLE BANCHE SUBPRIME, NON SONO NELLE PIAZZE!!!!

Mandiamo a casa questa gente che vive nel passato ideologismo e nella conservazione dell'onorevoli poltrone. Ci vogliono togliere il lavoro, la casa, la dignità e persino la parola. Cari politici la pacchia sta finendo!!

Francesco Gasparri 20.01.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti contro di noi, movimenti dell'ultima ora, agricoltori con le arance che cadono a terra perchè 5 centesimi alla cassetta sono una miseria, immobili che crollano di prezzo, ecc.ecc. ...la spagna è vicina ma la grecia ancora di più!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.01.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

@Ciro di Quinto di Treviso

tu ti rendi conto vero della gravità della situazione, con la mafia che non vuole pagare il conto e per questo riemerge con le sue istanze separatiste.


Ma non esiste proprio, se lo scordassero. Allora il referendum che l'abbiamo fatto a fare? Questi sono pazzi. Siamo al limite della pazienza, della sopravvivenza, della sopportazione e del sacrificio. E ancora cacciano queste storie sull'acqua? Ma perchè non multano i gioiellieri che dichiarano 16.000 euro all'anno? Ma perchè non espropriano a chi ha accumulato rubando? Ma perchè non dimezzano i parlamentari? La gente prima o poi si arrabbia sul serio. E fa bene.

Federica Polidoro (polydoro), Roma/New York Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.01.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ah ecco dov'è finito il mio nick, in alto a destra, l'ho visto ora, e io cerca cerca... ah ah!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.01.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

"Non si guadagna mai nulla senza perdere qualcos'altro" (Thoreu).

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 20.01.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Si aggrava il bilancio delle persone rimaste coinvolte nell’esplosione del metanodotto in località Barbarasco, frazione di Tresana (Massa Carrara). I feriti, stando alle ultime informazioni, sarebbero dieci. In particolare, tre sarebbero molto gravi, e sono tutti e tre gli operai impegnati nei lavori. Uno di loro ha ustioni sull’80 per cento del corpo ed e’ stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Pisa. Feriti anche 7 abitanti che si trovavano nella zona, distrutte alcune abitazioni.

http://www.controappuntoblog.org/2012/01/18/rogo-in-una-centralina-di-metano-dieci-feriti-uno-e-gravissimo

chasca chasca, genova Commentatore certificato 20.01.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Monti,i soldi non piovono dal celo l'acqua si.
Gennaio,dopo i botti di capodanno è il mese più triste per le tasche dei salvatori della crisi.
Il Bollo.
L'assicurazione.
Il canone R.A.I.
Riscaldamento.
Io non sono un fenomeno Bocconiano,sono un "terza media" promosso per insufficienza di prove,però arrivo a capire che se ci togliete anche le cose che piovono dal celo...si mette male. Basta pescare sempre nei mari limpidi,andiamo a ravanare nelle piscine degli evasori,legalizzati,scudati e paraculati,non vogliamo il 5 0 il 25%, LI VOGLIAMO TUTTI! EVASORE = DISERTORE. Oppure se io questo mese non riesco ad onorare i tributi.....ci mettiamo a posto con un 10% VA BENE! il 10 è poco? facciamo 11,mi voglio rovinare.

. Fornara (.e basta) Commentatore certificato 20.01.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

SICILIANI PROTESTANO CONTRO LA MAFIA DELLE LOBBY

IL GOVERNO CI TAPPA LA BOCCA!! ADDIO DEMOCRAZIA!

La televisione di stato pretende il canone ponendo le sue censure e diffondendo notizie tendenziose che dietro i poveri padri di famiglia che protestano in Sicilia vi sia la mafia!. Ormai siamo alla frutta il governo delle lobby non sa cosa inventare per tappare la bocca alla gente. Ma in parlamento perché non si mandano in galera i collusi con la mafia? Perché si fanno governi collusi con banchieri del bilderber? Ma di cosa parlano queste persone?
I cittadini siciliani percepiscono il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità dei governi europei con le banche, le stesse che qualche anno fà hanno lanciato il signoraggio bancario, la crisi con i mutui spazzatura Subprime e che controllano le agenzie di reting nelle mani di privati che muovono capitali e crisi in base ai loro interessi politici ideologici carbonari bilderber, manovre che portavano all’odierna crisi. Persino grillo aveva accennato qualcosa per sommi capi senza esporsi troppo.
Stavolta i manifestanti hanno studiato è hanno fatto i compiti a casa, conoscono i segreti della strana crisi e chi l’ha generata. I padri di famiglia rimasti senza lavoro sono stanchi dei carbonari banchieri che tengono in pugno l’economia globale. Presto ci imporranno di privatizzare e svendere tutto per pagare il debito pubblico sacrificando lo stato – sull’altare dello spread - trasformandolo in azienda economica in mano alle banche e lontano dagli interessi comuni dei poveri cittadini che vogliono il mantenimento di servizi essenziali come la sanità e l’acqua pubblica…

Edmond Dantès 20.01.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento


Inchiesta di Bruxelles contro i tre giganti dell’acqua privata
La Commissione europea ha aperto una procedura d’inchiesta sul mercato dell’acqua francese, dove dominano tre grandi società private, Veolia e Suez nelle città, Saur nelle zone rurali. Bruxelles, che ha realizzato un’ispezione a sorpresa nel 2010, sospetta delle intese tra i tre grandi distributori privati, che avrebbero portato a un abuso di posizione dominante, in particolare sui “prezzi al consumatore finale”. Veaolia, Suez e Saur si sarebbero messe d’accordo per coordinare i loro comportamenti – e i prezzi – sui mercati del servizio di distribuzione dell’acqua potabile. Le associazioni di difesa dei consumatori e che combattono per l’acqua come bene comune hanno espresso soddisfazione per l’inchiesta, auspicando che porti un po’ di trasparenza in questo settore, dove domina la rendita economica di tre gruppi oligopolisti. In Borsa, le azioni delle tre società hanno perso ieri, dopo l’annuncio dell’apertura dell’inchiesta.

La Francia è alla punta dell’acqua privata, con Suez e Veolia che si espandono a livello internazionale. Ma di fronte all’impennata dei prezzi e agli abusi del semi-monopolio, è in corso un movimento contrario. Molti comuni stanno rimunicipalizzando i servizi di distribuzione dell’acqua potabile. Tra questi c’è Parigi, che nel 2010 ha messo fine a 25 anni di acqua privata.

elisabetta bonomi 20.01.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono un culattone sinistro finto acculturato, mi travesto da leghista perchè se no i miei compaesani mi linciano.
Passo la giornata sui blog invece che lavorare, difendo la chiesa perchè da piccolo spompinavo i preti venditori di crack come Don Seppia.

Eugenio Longhi 20.01.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a

chasca chasca, genova Commentatore certificato 20.01.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Se il governo dovesse veramente calpestare la volontà di 27 mio di italiani non c'é che una sola risposta: RIVOLUZIONE VERA!

G.Mazzi 20.01.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

OT, ma non tanto: è attualità.

Leggo sul "Fatto" l'articolo di Carlo Tecce ove parla un tassista. Mi fermo su quanto proclama lo stesso:
"Io verso soltanto il pizzo che definisco "Studio di settore", una finta dichiarazione di 12 o 14 mila euro l'anno e basta."
Tralascio le altre espressioni da perseguitato...

Gli studi di settore sono la più grossa CAZZATA: la più grossa fonte di evasione fiscale legalizzata. Ecco spiegate le cifre scandalose ogni anno pubblicate con clamore e clangore - salvo poi non mettervi rimedio.
Ecco gli orafi, i geometri, i bar, i centri benessere, ecc. ecc. con redditi da elemosine.

Ecco spiegato come bellamente TUTTI GLI AUTONOMI hanno redditi inferiori ai dipendenti.

BISOGNA FARE IN MODO CHE TUTTI POSSANO SCARICARE TUTTO TRAMITE PEZZA GIUSTIFICATIVA

Occorre una legge che METTA IN CONTRASTO gli INTERESSI del produttore di beni/servizi ed il fruitore dei medesimi.
SOLO COSI SAREMO UN PAESE CIVILE.

Se non si metterà mano - e presto - a queste disuguaglianze capillarmente diffuse, io non vorrei che una lotta armata decidesse una buona volta di fare davvero "EQUITALIA"

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 20.01.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Gennaro Giugliano
Ma Beppe per motivi già esposti in numerosi sedi oltre che sul blog ufficiale ha sempre espresso il suo pensiero sulla sua non candidabilità.Beppe vuole alla guida del paese persone di 20/30 anni come giusto che sia ........

Rispondo
Giusto che la nuova classe dirigente sia formata da giovani, Onesti, dinamici, capaci che sappiano soffrire nell'usare il Buonsenso, il tutto a vantaggio del Tessuto Sociale, da far nascere la vera Politica DEMOCRATICA... dove Ognuno è Uno e può incidere nel realizzarsi Socialmente... Ogni corpo Vivo ha bisogno di usare la Riflente, Grillo la sa usare, oggi più di ieri... Altri sulla piazza cantano, dicono cose trite ritrite in riflessione speculativa, per il solo scopo di tosare il popolo, schiavo di se stesso nel credere o illudersi ai colori delle bolle di sapone... Quindi alla testa dei grillini, ci vuole BEPPE GRILLO! Grazie...
grillino lorenzo

Lorenzo Pontiggia 20.01.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Piango tanto quando brucia una chiesa perchè mi ricordo di quando ero chierichetto e spompinavo il parroco.

Eugenio Longhi 20.01.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fallout nucleare su castellammare di stabia!

non siete italiani.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 20.01.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

bersani vendola dove siete vi ricordate quando siete
saliti sul carro dei vincitori urlando abbiamo vinto
ci vediamo in parlamento carissimi signori.

roverso introverso 20.01.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Che non si sia per niente in democrazia è fin troppo evidente.
Questo governicchio da quattro soldi non si deve permettere di sovvertire il risultato del referendum sull'acqua, che deve restare per sempre un bene pubblico.
Con la scusa della crescita a tutti costi (un paradosso inattuabile che è oramai sotto gli occhi di tutti) chiunque governi si sente autorizzato a fare qualunque porcata. Questa è una di quelle.

Mario Caporali 20.01.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

http://affaritaliani.libero.it/sociale/tavola-pace-no-a-colpi-di-mano-su-f-35190112.html


..."Ormai è chiaro. I militari che oggi sono direttamente al governo non solo nella Corea del Nord, in Egitto, in Birmania… ma anche in Italia non vogliono discussioni! Sono arrabbiati perché non hanno in bilancio tutti i soldi che vorrebbero e non riescono a sopportare che ci sia qualcuno diverso da loro che decida come debbano essere spesi. Per questo, mercoledì mattina, in Commissione Difesa, hanno invitato i senatori ad occuparsi d’altro fino a che lo Stato Maggiore della Difesa non avrà elaborato la sua proposta. Come a dire: ridefinire il modello di difesa è compito nostro. A voi spetterà solo di dire sì o no”.


Deriva "cilena".......

harry haller Commentatore certificato 20.01.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Tonino, non fare cazzate........

harry haller Commentatore certificato 20.01.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

allarme confindustria su infiltrazioni della criminalità
in manifestazione forconi e in parlamento esistono queste
infiltrazioni?

roverso introverso 20.01.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Se un aereo va fuori rotta,controllori di volo da terra chiamano il pilota e comunicano l'errore.

Le capitanerie di porto,per quanto riguarda le navi,non fanno altrettanto ?

Esiste questo controllo?

Bohhhhhhhhh !

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 20.01.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il governo mette la retromarcia su quasi tutto ma
non sull'acqua daltronde l'obiettivo principale era
quello 64 miliardi di euro fanno gola a molti.

roverso introverso 20.01.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIA MALEDETTO IL PARTITO DELLA LEGA NORD

Emiliano Z. Commentatore certificato 20.01.12 10:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non dovevano,oggi,fare il decreto legge per ridurre lo stipendio delle merde parlamentari ?

Mi viene da ridere...

ELIMINAZIONE FISICA NECESSARIA SENZA PROCESSI E SENZA PRIGIONIERI(Fino alla quinta generazione).

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 20.01.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ACQUA É COME L'ARIA E LA LIBERTÀ! SENZA SI MUORE

SIAMO PROPRIO DEI PECORONI IMBECILLI, SIAMO TANTI SCHIATTINO e questo i furbi della Nazione lo sanno!
Non vi é paese o nazione cosi detta democratica al mondo che probisce di avere denaro contante in casa e ti obbligano a far amministrare (a pagamento ahahahahaha) i tuoi stipendi da banche che molto assomigliano alla nave CONCORDIA. Ci vogliono schiavi al 100% senza se e senza ma e noi???????? ubidiamo con la coda tra le gambe!

Una postilla; la scusa dell'evasione non vale, questi sanno benissimo chi sono gli evasori, perche sono loro stessi! Evasore Nr.1 in Italia Monte dei Paschi di Siena.

Che fare? Be io un'idea ce l'avrei; riuniamoci almeno in 1000 (a Genova) ed andiamo fisicamente di persona in queste banche di merda e riprendere il maltolto, voglio proprio vedere se poi avranno cosi tanti posti liberi nelle patrie galere!

L'unione fa la forza!

La sentinella 20.01.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

di pietro sta svendendo l'acqua in cambio dell'asta
sulle frequenze televisive bravo complimenti grande
affare non ci crede nessuno che la faranno comunque
nessuno lo ha autorizzato a fare questo inciucio.

roverso introverso 20.01.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e sostenibile che Domenica la Lega Lombarda scenda
in piazza a Milano,contro questo governo e dall'altra parte tutto tace e acconsentono tutto ma che cazzarola sta succedendo la lega destroide e razzista sorpassa la sinistra!ma cosa ancora dovremo digerire?non e arrivato il momento di dire bastaaaa,non se ne piùùùùùùùùùùù!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

andrea poletti, milano Commentatore certificato 20.01.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono convinto del fatto che se gli improvvidi provvedimenti varati dal Governo Monti li avesse anche solo suggeriti il precedente governo del nano, la rivolta, organizzata da partiti e sindacati ci sarebbe già stata, con barricate e tutto il resto.
Invece, Monti non si tocca. Vero, PD-L e Sindacati?

Guardia Rossa, Stalingrad Commentatore certificato 20.01.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora basta, ma basta veramente, se mi vogliono arrestare per incitazione alla violenza si accomodino, non me frega un cazzone chiaro? Non venite a dirmi che bisogna ragionare! Ma vi rendete conto? Sono anni che subiamo, sono anni che lo prendiamo nel da drio senza olio o burro la maggior parte di noi fa fatica ad andare avanti altri addirittura verso la fine del mese non sanno nemmeno come comprare da mangiare ai propri figli, gli anziani e non solo (è sufficiente avere la sfiga di ammalarsi) non sanno come curarsi perchè non c'è e ripeto non c'è assistenza medica, ticket cari, medici incompetenti, si, incompetenti visto che trovarne uno serio e in gamba è come vincere al superenalotto, siamo tassati a più non posso e quei pezzi di merda hanno tutti i privilegi, barche e puttane, case in tutti i posti quando c'è chi dorme in macchina perchè la casa non l'ha...ecco come spendono i NOSTRI soldi e noi abbiamo continuato a lamentarci, incazzarci, ma abbiamo sempre avuto un comportamente civile malgrado tutto... se toccano l'acqua è finita, non voglio nemmeno pensarci ed è sicura una cosa: fosse l'ultima cosa che faccio come è vero iddio questa volta sarò in prima linea con tanti altri che sicuramente ne hanno i maroni pieni!!!!!!!!!!! BASTARDI fate una cosa del genere e giuro che vi appendo come le galline a testa in giù! Fanculo

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 20.01.12 10:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la corda sta per spezzarsi e gli italiani sono pronti a spazzarli tutti via questi delinquenti.

nicola raggioli 20.01.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Bèlin! Ma la vuoi smettere o no di parlare di Democrazia. Sembra la Saga di Fantasilandia. Capisco che sei un Comico, ma se vuoi farci ridere raccontaci delle barzellette. Anche il più sprovveduto si è accorto che quella cosa, in questo paese e come in altri, non esiste più.
A Taranto è stato arrestato un giovane solo perché, davanti al Tribunale dove si celebrava il famoso processo Scazzi, aveva avuto l'ardire di esporre uno striscione che criticava l'attenzione mediatica sul processo, mentre dei problemi dell'inquinamento nessuno ne parla. Bèlin! Viva la Monarchia!!!!

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 20.01.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Non credo ad una linea editoriale del Fatto Quotidiano contro Beppe Grillo.
Ma ribadisco (ed è evidente a chiunque sappia leggere e abbia letto l'articolo che ho citato) che Telese ha MENTITO affermando che Beppe abbia inizialmente sostenuto questo governo tecnico. Lo ha scitto nero su bianco. Chi segue il blog (ma anche il m5s che di questo governo tecnico ha subito dubitato - per usare un eufemismo) sa bene che le cose non stanno così.
Detesto le "persone di regime", quelle alla Rosi Bindi, che mentono davanti all'evidenza, pur di sostenere la propria azienda/partito/giornale.
Qui abbiamo viviana v, che scalpita, insulta, censura, e mente. Mente per i motivi che ho appena spiegato. Un'automa al servizio di un movimento che finisce per danneggiare, perché si comporta esattamente come i soldatini dei partiti, il che è esattamente l'opposto della filosofia del movimento, in cui uno vale uno. Io di questa Petacci "de noantri" avrei fatto volentieri a meno.

Lupa Beatrice 20.01.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Mussolini non si puo' vedere ma soprattutto non si puo' sentire.

E' proprio na' vajassa!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 20.01.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Amici,
Le nostre indignazioni sono legittime.Occorre trovare una strategia più deflagrante.qualcuno,Esempio Beppe, dovrebbe produrre un testo coinciso di Cahiers de Doléances con l'impegno che tutti i giorni da tutti noi e dal numero piu elevato di italiani, venga trasmesso via mail o PEC al parlamento al senato alla presidenza del consiglio al presidente Napolitano.alla FED al parlamento europeo e a tutti i principali centri di potere ecc fino allo sfinimento.Se si riuscisse ad arrivare a qualche milione di mail al giorno qualcosa dovrebbe succedere.


La situazione ecomica italiana è peggiorata negli ultimi anni in italia grazie alle privatizzazioni della proprietà pubblica. Cioè per chi non lo sà la proprietà che era di tutti noi italiani e che ora e diventata privata.Ma governi che si succedono continuono a venderci,ora anche ai potentati stranieri peggiorando di fatto la nostra economia.Nostra nel senso ITALIANA non BAnCARIA. Il così detto governo tecnico mostra il pugno di ferro verso i deboli mentre si arrende quanto tossiscono i potenti. Sarà dura morire italiani.

michele loperfido 20.01.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

ogni volta caschiamo dalle nuvole,crediamo di stare in democrazia solo perche andiamo a pichiare quando ci scappa(e non sempre alcuni datori di lavoro controllano anche questo)Dei politici non ci libereremo mai li buttiamo fuori dalla porta, rientrano dalla finestra,così succedeva ieri, succede oggi succederà domani.Abbiamo solo una possibilità ABBATTERLI,togliamo la possibilità anche ai loro figli di fare politica,sono il nostro cancro,togliamo loro le pensioni i vitalizi i privilegi che ingiustamente si sono dati ma per fare questo BISOGNA ABBATTERLI

massimo taliani 20.01.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Megaupload, Megavideo e Megaporn chiusi dal FBI

http://www.tomshw.it/cont/news/megaupload-megavideo-e-megaporn-chiusi-dal-fbi/35479/1.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 20.01.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

"NON E' CON UN CONFINE TERRITORIALE CONVENZIONALE CHE SI IMPONE IL DESTINO AI POPOLI, OGNI POPOLO DEVE ESSERE PADRONE NELLA SUA TERRA, DEL PROPRIO DESTINO E DELLA SUA STORIA.
LE RIVOLUZIONI PRENDONO VITA DAL PENSIERO, PRENDONO CORPO DALLE PAROLE, MA PERCHÉ DIVENTINO UN’OPERA COMPIUTA È NECESSARIO AGIRE E PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI.
COSÌ CHE, QUANDO UNA PERSONA SI RENDE CONTO CHE SOCIALMENTE LE COSE NON VANNO NEL VERSO GIUSTO E HA IL DESIDERIO E LA CAPACITA’ DI CAMBIARLE, È SUA RESPONSABILITÀ E DOVERE MORALE E SOCIALE AGIRE CON VOLONTA' E DETERMINAZIONE PER CAMBIARE LE COSE.
COME QUANDO UNA FORMA DI GOVERNO NON È IN GRADO DI RAPPRESENTARE LE ISTANZE DEL POPOLO O PEGGIO ANCORA È SOCIALMENTE DISTRUTTIVA, SPETTA AL POPOLO ABBATTERE CON OGNI MEZZO IL SISTEMA PER RIDARE DIGNITÀ ALLO STATO E ALLE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE.
Orbene voi lettori direte, “ma cosa possiamo fare noi cittadini comuni mortali?”. “Attendere ed essere pronti ad istituire i Tribunali rivoluzionari del popolo”. La storia ha i suoi corsi e ricorsi.
Auspichiamo un nuovo 8 settembre 1943, dove insorgere contro il malgoverno e la mala politica, applicando contro i politici ladroni e corrotti la giustizia decretata dai Tribunali rivoluzionari del popolo eseguendo
immediatamente le sentenze emesse contro questi ladroni politici che hanno con il loro operato vilipeso lo Stato e portata alla distruzione la più bella nazione del mondo.

Bruno Peres 20.01.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



DECRESCITA:

Se non si vuole essere presi per pazzi si usino altre parole o invece, si teorizzino le teorie o la teoria con i numeri e la si inserisca in un programma tecnico decente.

Io da comunista vi dico che la crescita infinita è possibile e che bisogna sfruttarla al massimo e sempre in quanto comunista vi dico anche che la crescita deve essere non solo ecosostenibile, ma anche e soprattutto uomosostenibile!!!

Già in precedenza avevo scritto e indicato alcune voci di spesa e mi chiedevo cos'era che dovremmo consumare di meno: la carta igienica nelle scuole che non c'è, o il calore nelle case fredde che manca, o le automobili fatiscenti che servono per recarsi al lavoro e al fine settimana, o forse meno libri che non leggamo più, o forse un po' di verdura che nessuno sa più com'è fatta, o forse le visite dal dentista che non ci possiamo permettere...

Certo che c'è un bisogno di una riconversione dell'economia uomosotenibile, ma è nell'uomo il desiderio innato di conoscenza e voglia di facilitarsi la vita: io voglio è l'essenza umana.

Penso anche che la riconversione uomosostenibile dell'economia non può prescindere dai "numeri" e dalla natura essenziale dell'uomo stesso, per cui parlare di decrescita senza "numeri" e a prescindere dalla natura umana è POPULISMO allo stato puro, una nuova ideologia.

Vi ricordo che gli anti ideologi per definizione (comunisti) sono odiati proprio in quanto la componente "io voglio" tendono a illuminarla con i numeri e rappresentare la conoscenza per quello che è e non per quello che vorremmo che fosse.

Poi, a casa propria e quando non tocca i vostri vicini potete fare un po' quello che vi pare, altrimenti il buio sarà sempre sostituito con un ambiente ancor più scuro.

"il grillismo ha appena iniziato a far discutere." No, il "grillismo" (populismo) è vecchio di secoli. E' la ragione che dovrebbe far la differenza.

hasta popolo di populisti farisei

Tony Commentatore certificato 20.01.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che NOIA !!!
Sono uno che su sto blog circola ormai da anni… SEMPRE LE STESSE MANFRINE!
Sia chiaro: un plauso a Beppe, a Saviano, a Travaglio, a Nando, a tutti quelli che ci mettono del loro oltre che alla loro faccia.
Ma se continuate così non ne uscite più se non con una rivoluzione o una guerra civile.
La pentola a pressione ormai non ce la fa quasi più. Fischia da troppo tempo e tra poco il tempo rischia di essere scaduto.
Non sono qui ad incitare la violenza; non è nel mio stile perché credo non sia la strada da seguire.
Tenete conto che chi controlla l’informazione controlla il Paese. Già lo sapete, ma forse ve lo dimenticate o non riuscite a vedere tutte le connessioni e gli aggregati di questa semplice verità.
Quanti sono i contro Berlusconi, contro liberalizzazioni a gogo, che guardano ancora la televisione (RAI + Mediaset)? In quanti comprano ancora i giornali?
Se la metà degli italiani spegnassero i televisori e non comprassero i giornali (quotidiani e altre amenità tipo “Vero”, “Chi”, … farciti di imbecillità assolute, di palle a raffica e dei fatti degli altri) sono stracerto che ci sarebbe una fortissima reazione. Gli editori non starebbero certo con le mani in mano preferendo a queste altri attributi più scaramantici. Perché seguite i telegiornali di quelle reti visto che per farlo , dal punto di vista dello sharing, ne dichiarate l’accettazione ma soprattutto, visto che dichiarate in continuazione che sono i primi a tacere le notizie che poi ritroviamo sul blog??? Lo fate solo per verificare se lo hanno detto oppure taciuto? Non è una gran furbata! Spegnete, cambiate canale, andate su national Geographic o sulla bbc o dove volete voi, ma non su RAI e Mediaset.
Ma che lo dico a fare…?
Non leggete più i giornali; molti uomini di cultura e non lo hanno deciso da un pezzo e vivono benissimo. Date le mazzate là dove provocano il dolore maggiore: il portamonete, e allora sì che inizierete a vedere delle reazioni!

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 20.01.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide Vecchi IFQ
La Lega può apparire ridicola,ci fanno inorridire i metodi e le frasi,ma è l’ossigeno indispensabile del governo B e ha avuto un ruolo più che rilevante della drammatica storia politica del Paese.Quindi quello che sta accadendo nel Carroccio deve essere analizzato a fondo. E’ in corso una vera e propria rivolta che,se arriverà alla fine,porterà a un cdx totalmente ridimensionato
Maroni da ormai 2 anni è indicato dai militanti come salvatore del Carroccio.E’ lui l’unico in grado di sfidare il Cerchio Magico e sconfiggerlo, “liberando” Bossi dalle grinfie di Reguzzoni, Rosi Mauro,Bricolo e il tesoriere Belsito
Maroni ha temporeggiato fino a venerdì scorso,al divieto a intervenire a incontri pubblici,seguto dalla rivolta della base che lo ha invitato a 300 eventi nella sola Lombardia
Bossi è stato costretto a una marcia indietro.La base si è ribellata alle decisioni di lui che riduce tutto alla sua famiglia e vuol lasciare la Lega al Trota. Maroni,acclamato,ha imposto i Congressi e chiesto lo scalpo di Reguzzoni e Rosi Mauro. Ma se i congressi ci saranno,trionferanno i maroniani e perderanno quelli che hanno salvato Cosentino,Bossi sarà sconfitto.E, se lo sarà, sparirà l’appoggio a B. E senza l’appoggio della Lega,B è fregato e non potrà più mandare al potere personaggi come Verdini,Schifani, Papa, Dell’Utri,Brambilla,Carfagna,Gelmini, Cosentino.. Insomma se vince la linea Maroni,Berlusconi è perduto.
E' ovvio che la pace attuale è solo di facciata.Sia Bossi che Maroni non possono perdere la base.Dopo il comizio di domenica a Milano, Bossi cercherà di nuovo di far fuori Maroni,ma l’esempio di Tosi potrebbe dilagare. Intato Bossi fa l'epurazione,le purghe sono già cominciate e ha già cancellato inetre sezioni del Veneto. Ma i maroniani stanno aumentando.Non accettano più di aiutare B fino al punto di proteggere la mafia e la camorra.
Quel che è troppo è troppo.Che piaccia o no, questi qui,con spadone corna, stanno facendo una rivoluzione.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.01.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gennaio 2012leghismi
In Spagna, in Catalogna, nel 1934, prima del golpe militare di Francisco Franco e della conseguente Guerra Civile, c'era stata la proclamazione di un assai frustrato "Stato Catalano", e la cosa coincise - e non per caso - con l'insurrezione proletaria nelle Asturie dell'ottobre di quell'anno.
Ne parla Jacinto Toryho (direttore di Solidaridad Obrera dal 1937 al 1939), nel suo libro, "Del triunfo a la derrota" (Argos Vergara, 1977), :
"Contemporaneamente alla tragedia asturiana, ebbe luogo la tragicommedia della Catalogna. La prima fu un conato di rivoluzione autentica, mentre l'altra non fu che una misera caricatura, una buffonata che annegò nel ridicolo i suoi promotori. (...) Gli ispiratori, organizzatori e dirigenti della "epopea" erano due alienati che avevano preso le redini del potere con la complicità e la collaborazione di vari professionisti dell'ipocrisia, nelle sue molte sfumature. (...) Quando alludo agli ispiratori, organizzatori e dirigenti, mi riferisco a José Dencás Puigdollers, consigliere del Governo, capo dei servizi di Ordine Pubblico, inoltre separatista e capo degli "escamots", un gruppo armato in divisa mussoliniana. Dencas era un separatista che odiava la Spagna con fervore satanico. Aveva tutte le caratteristiche che lo psichiatra può trovare nel paranoico. Prima della Repubblica, aveva comabattuto nella Lliga (Regionalista, di estrema destra). Poi era patto alla "Esquerra y Estat Catalá". Quando era un deputato della Corte Costituente, il suo puerile fervore anti-ispanico lo aveva spinto a tagliare via con una lametta gli scudi della Repubblica Spagnola dagli schienali delle poltrone, corrispondenti agli scranni dei deputati di Esquerra Catalana.
Prima della "prodezza" di ottobre, gli "escamots", capitanati da Badìa, praticavano lo sport di bastonare quegli operai che avevano preventivamente sequestrato per sottometterli a vari tipi di tortura. Questo perché i lavoratori della Catalogna, o di altri punti della

ippolita ., genova Commentatore certificato 20.01.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santoro!
Vergognati!

Ma come sei caduto in basso!

L'unica cosa buona che hai fatto è quella di mettere Beppe in copertina di Servizio Pubblico!

Invitare in trasmissioni televisive personaggi squallidi come la Signora Mussolini, la Signora Santanchè, la Signora Carfagna, la Signora Gelmini, la Signora Capezzone, la Signora Cicchitto e tutta la paccottiglia del PDL, vuol dire trasformare un programma serio in un programma di Avanspettacolo, di Cabaret, in un Zelig.

Questi "personaggi" hanno ancora il coraggio di presentarsi in pubblico e continuare a sparar cazzate, educati in questo, dal loro Padrone, il nano di Arcore....acqua passata.

Non se ne può più!

RIVOLUZIONE PACIFICA!

Ma la volete capire sì o no?

Uno Qualsiasi Commentatore certificato 20.01.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate ho sbagliato argomento o qui si dovrebbe parlare di acqua? ACCCQQQUUAAAA!!!!!!!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 20.01.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendiamo chi ci ha ridotto così e giù calci in culo.
E i 98 miliardi delle agenzie delle slot machine?
Vadano a prendere quelli, o , prima o poi, ci andremo noi!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.01.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Oggi l'acqua, domani l'aria. Ci faranno pagare i sorsi d'acqua e le boccate d'ossigeno, fantastico. O gli rompiamo il culo ADESSO o avremo un futuro molto molto MOOOOOOOOOOLTO buio.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 20.01.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti
vi scrivo da vicenza e dico solo una cosa sono veneto e non sono razzista sotto ogni punto di vista e ripeto basta con le parole MANIFESTIAMOCI in qualsiasi modo democratico ma eclatante altrimenti i media non ci ascoltano dobbiamo fare odiens come il no al dal molin cosa serve parlare quando chiunque comandi chiunque critichi lo faccia solo per soldi e popolarietà

meggiolaro diego 20.01.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il disastro della Costa Concordia, diventano evidenti gli interrogativi su quella particolare forma di turismo di massa rappresentata dalle crociere. Un’industria cresciuta senza limiti e senza regole, con navi sempre più mastodontiche, porti smisurati per accoglierle, lavoratori reclutati nei paesi più poveri per salari minimi. Se l’impatto ambientale è molto rilevante, il contributo economico alle destinazioni è invece molto contenuto. Un modello che non corrisponde alle esigenze di sviluppo turistico del nostro paese.

di Stefano Landi (lavoce.info)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.01.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Siccome di cretinaggini sul caso Concordia ne ho lette diverse, dalla difesa sfegatata di Schettino (che pare fosse pure ubriaco oltre che più interessato a fottere che a governare una nave e che di bugie alla capitaneria di porto ne ha dette fino all'ultimo) all'attacco che Mgras ha fatto a de Falco (!), fino all'accusa ai passeggeri che in un momento di crisi si erano permessi una crociera, preciso che una settimana di crociera costava 340 euro, che è meno di quanto costi una pensioncina sull'Adriatico

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.01.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, lo avete visto Grillo ieri sera da Santoro?
Rispettato nel modo come a lui piace parlare, come voce solista e non sotto interrogatorio. Spero che la smetterete di chiedere che sia invitato.
E spero che smetterete anche di dire che IFQ lo maltratta. In verità io leggo sempre articoli benevoli su di lui e sarà meglio che vi occupiate di cose più serie come i legami tra Berlusconi,la neofascista Forza Nuova e la mafia nelle rivolta dei forconi, o le crepe che si stanno aprendo nella Lega con l'uscita di Tosi e Maroni più in arme che mai.
Questo l'articolo su Grillo di Luca Telese

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/19/siamo-nelle-mani-di-un-banchiere-tedesco/184888/

Sarà difficile vederci un intento critico, o no?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.01.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è facile valutare la rivolta dei forconi che ha unito in Sicilia autotrasportatori e agricoltori contro l'aumento della benzina e del carovita
Sappiamo che gli scopi della rivolta sono giusti e dovrebbero allargarsi a tutta l'Italia,ma sappiamo anche in Sicilia non si muove foglia che la mafia non voglia,e la mafia insieme ai gruppi eversivi di Forza Nuova non ha mai consentito proteste durante gli 8 anni di B e quelli che oggi scendono in strada e bloccano i distributori di benzina e i tir che portano gli alimentari sono gli stessi che formano lo zoccolo duro dei voti a B e hanno allo stesso tempo consentito a Bossi di governare,perché da solo non avrebbe certo potuto avere voti dal Sud e dunque Bossi è stato al potere grazie alla mafia e ai suoi voti al Pdl,gli stessi che permisero a B, appena sceso in campo e sconosciuto ai più,di prendere 61 seggi su 61 proprio in Sicilia
E ora mafia e Forza Nuova gestiscono la rivolta siciliana che più che rivolta di popolo è mossa politica voluta da B per attaccare Monti e tornare al potere
E tuttavia qualcuno mi spieghi che senso hanno le mosse di Monti.Capisco liberalizzare,ma che senso ha aumentare le bollette,il prezzo già altissimo della benzina e i pedaggi autostradali? Questo significa innescare un tale aumento dei prezzi da portarci alla rovina
Perché non si sono ridotte le spese militari utilizzando quei MLD per una messa in sicurezza del territorio e degli edifici scolastici,che avrebbe dato lavoro a tanti,e non si è introdotta una concorrenza 'a raggio europeo' su banche e assicurazioni,bloccando bollette,pedaggi e costo della benzina?Perché non si sono tagliate le inutilità burocratiche equiparandoci agli altri paesi?Basterebbe una leggina per cui il cittadino è esentato dal presentare i documenti già in possesso alla PA o l'abolizione di un grado di giudizio nei processi o il ritiro dei poteri fiscali alla famigerata Equitalia ripresi da organi dello Stato o il recupero dei 98 Mld evasi delle lotterie

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.01.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

costa crociere = CARNIVAL USA CORPORATION


lo stato permette con le sue leggi di mmerda di ingannare con nomi di fantasia che non corrispondono alla realtà per ingannare clienti e dipendenti.

Ance carrefour fa uguale cioè i dipendenti sono quasi sempre assunti da una dittetta con pochissimo capitale sociale da far fallire di proposito nel momento che i lavoratori chiedono i loro diritti.


Dobbiamo vederla come una analogia con i passaporti falsi che si comprano i delinquenti albanesi quando vogliono venire a delinquere in italia solo che in questo caso tutto è perfettamente legale.

Ma secondo voi chi ha interesse a nascondersi dietro nomi falsi?

chi lavora onestamente o chi vuole delinquere?

c'è la compravendita legalizzata dei marchi di fabbrica (dei passaporti farlsi) per colpa dei politici di mmerda ch fanno leggi di mmerda.

E' una responsabilità tutta dei politici italiani.

Sono sempre più convinto che bisogna merrerne a morte qualcuno per ripristinare il buon esempio.

morte ai politici corrotti 20.01.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2/2 - Da Avaaz

Cari amici,

Oggi potrebbe essere il giorno in cui salviamo la libertà di internet. Abbiamo fatto fare sia alla Casa Bianca che al Congresso americano dietrofront. L'oscuramento di Wikipedia ha sbattuto le leggi americane censorie sulle prime pagine di tutti i giornali. Oggi ci troviamo davanti a un punto di svolta: affossiamo questa legge una volta per tutte. Clicca sotto per firmare la petizione:



Oggi potrebbe essere il giorno in cui salviamo la libertà di internet.

Il Congresso americano era sul punto di adottare una legge che avrebbe dato ai funzionari il potere di proibire l'accesso a qualunque sito internet in qualunque parte del mondo. Ma dopo che abbiamo consegnato la nostra petizione di 1 milione e 250 mila firme alla Casa Bianca, questa si è schierata contro la legge e con una pressione pubblica in ebollizione anche alcuni sostenitori della legge hanno cambiato posizione. La protesta guidata da Wikipedia ha sbattuto la protesta sulle prime pagine dei giornali.

Stiamo invertendo il corso di questa storia. Ma i poteri forti che spingono per la censura stanno facendo di tutto per mandare in porto la legge. Affondiamola oggi una volta per tutte: clicca per firmare questa petizione urgente per salvare internet e se hai già firmato manda email, telefona, usa Facebook e Twitter per farti sentire dal Congresso e dalle lobby. Poi inoltra questo messaggio a tutti:

http://www.avaaz.org/it/save_the_internet_action_center_b/?vl

Questa legge trasformerebbe gli Stati Uniti nel peggiore censore di internet al mondo, unendosi nelle classifiche a paesi come Cina e Iran. La legge per fermare la pirateria online (SOPA) e la legge per proteggere l'IP (PIPA) darebbero al governo americano il potere di bloccare chiunque di noi dall'accedere a siti come YouTube, Google o Facebook

End.


1/2 - Da Avaaz

Siamo riusciti a far cambiare posizione alla Casa Bianca e ora la nostra campagna globale e la crescente pressione dell'opinione pubblica stanno costringendo il Congresso ad accantonare la legge. Lo scorso finesettimana il senatore Cardin, copromotore della legge, ha annunciato che voterà contro!

Solo pochi giorni fa ci dicevano che era impossibile fermare il complotto censorio delle multinazionali, ma ora siamo a un punto di svolta e potremmo portare a casa una vittoria mozzafiato! Fermiamo oggi la censura americana. Firma questa petizione urgente per salvare internet adesso e inoltrala a tutti:

http://www.avaaz.org/it/save_the_internet_action_center_b/?vl

Questa legge americana potrebbe calpestare le libertà di tutti noi. Ma se vinceremo dimostreremo che quando le persone si uniscono da tutte le parti del mondo sotto un'unica voce, insieme possiamo fermare l'abuso di potere ovunque. Siamo riusciti a portare questa legge davanti a un baratro: ora, se riusciremo ad aumentare le nostre voci oggi, potremo porre fine al più grande pericolo di censura su internet che il mondo abbia mai visto prima.

Con speranza,

Dalia, Ian, Alice, Ricken, Diego, David e il team di Avaaz

Fonti:

Limiti al web, il vicolo cieco della politica (La Stampa)
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=9662

La dichiarazione della Casa Bianca - in inglese:
https://secure.avaaz.org/whitehouse_internet_statement

SOPA, il web fa cambiare idea ai senatori (Corriere della Sera):
http://www.corriere.it/esteri/12_gennaio_18/sopa-internet_40de3806-420f-11e1-9408-1d8705f8e70e.shtml

Web, Wikipedia e altri siti censurati contro la legge anti-pirateria (Reuters):
http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE80H05U20120118

Legge anti-pirateria, Murdoch contro Obama (TG1):
http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-8f4d3371-59f6-4a5a-b099-5338cafd0e20.html

Segue...


l'ho appena terminato.http://youtu.be/cxRMmd8J54Y in anteprima Mondiale lo dedico a tutti gli amici della rete.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 20.01.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

La conclusione a quanto ho scritto prima è che però, senza una vera "STRATEGIA", non ci sarà mai una vera "RIVOLUZIONE", né "DEMOCRATICA" né di alcun altro genere.
La "STRATEGIA" del "DIVIDE ET IMPERA" ormai è chiara: oggi i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" parlano di "QUESTO", domani di "QUELLO", dopodomani di "QUEST'ALTRO", fra tre giorni di "QUELL'ALTRO", quindi ricominciano da capo, sapendo benissimo che tanto la gente se n'è già dimenticata e continua a parlare e a ri-parlare di "TUTTO", dividendosi in mille fazioni e senza concludere "NIENTE", come fanno i cosiddetti "MODERATI".
Nessuno dice che non bisogna "INFORMARSI", "INFORMARE" e "DISCUTERE" su tutto, anzi, purché però nel frattempo ci si "UNISCA" per abbattere i soliti, eterni, troppi muri rimasti ancora in piedi nel Mondo. Ma per farlo ci si deve "UNIRE" davvero in una "MASSA CRITICA", scendere in piazza senza "BANDIERE" e "COLORI", con un unico "ARGOMENTO" davvero "AGGREGANTE", cioé proprio i "TROPPI SOLDI" dei "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE", utilizzandoli come "ARMA" contro di loro.
Chi dice che invece si può "UNIRE" le persone "COMUNQUE" e "DOVUNQUE" con un qualsiasi altro "ARGOMENTO", a prescindere da "COSA" e da "COME", senza considerare le "DIFFERENZE" culturali, ambientali, sociali, religiose, razziali e politiche (come sta di nuovo avvenendo in Sicilia e come è avvenuto ormai troppe altre volte ognuno "PRO DOMO SUA"), significa che o non conosce la Storia del Mondo oppure è solo in "MALAFEDE" e preferisce riproporre continuamente il "DIVIDE ET IMPERA"...

... forse proprio perché gli "CONVIENE"?...

Gioma 20.01.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Qual è il seguito al mio discorso precedente?
Che "LA" causa di "TUTTI" i problemi sono i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI".
E' possibile eliminare dal Mondo i "PRE-POTENTI" e/o la "MALAFEDE"?
No.
Allora qual è oggi (ripeto e sottolineo "OGGI") la soluzione a "TUTTI" i problemi presenti e futuri?
Eliminare i loro "TROPPI SOLDI".
Come?
Fissando in maniera netta, strutturale e definitiva dei "TETTI MASSIMI" ai profitti in "TUTTE" le categorie, sia pubbliche che private.
Ma chi può fare una cosa del genere?
In "DEMOCRAZIA" lo può fare solo la "POLITICA", quella "GIUSTA" però, dove i "POLITICI" decidono che è "GIUSTO" guadagnare il "GIUSTO" oppure, se non lo capiscono, vengono "OBBLIGATI" a farlo dal "POPOLO" (il che significherebbe fare una "RIVOLUZIONE"), a partire da loro per primi, ed è "GIUSTO" che poi tutti, a "CASCATA", siano remunerati in maniera "GIUSTA" (sono chiari i termini "GIUSTO", "OBBLIGATI" e "POPOLO"?).
Questo bestiale "SISTEMA" attuale, che è un "CANE-CHE-SI-MORDE-LA-CODA", può essere eliminato soltanto in questo modo.
E non mi si venga a dire che si risolverebbe tutto con la solita tiritera della lotta contro l'"EVASIONE FISCALE" e contro i vari "CONFLITTI D'INTERESSI", perché qui in Italia, con questo tipo di "SISTEMA" per cui i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI" fanno e disfanno a piacimento, non si arriverà "MAI" a "NULLA"...

... a meno che, "APPUNTO", non gli si tolgano "DEFINITIVAMENTE" i loro "TROPPI SOLDI"...

Gioma 20.01.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico da sempre e per sempre lo ripeterò, almeno fino a quando "QUALCUNO" non lo capirà.

Ogni giorno, spesso più volte al giorno, su qualsiasi mezzo di informazione, si parla tanto di "ANOMALIE" (ad esempio "PARTITOCRAZIA", "CONFLITTO DI INTERESSI", "ABUSIVISMO", "ALLUVIONI", "CORRUZIONE", "MALASANITA'", "ACQUA PUBBLICA", "EVASIONE FISCALE", "INCIDENTI SUL LAVORO", "DISOCCUPAZIONE", "RAZZISMO", "DELINQUENZA", ecc. ecc.) e se ne parla (quasi sempre) come se ciascuna "ANOMALIA" fosse a sé stante, indipendente dalle altre, eppure "TUTTE" sono (quasi sempre) legate da un'"UNICA" causa: la "MALAFEDE" dei "PRE-POTENTI" con "TROPPI SOLDI".
Molti pensano che a volte siano dovute all'"INCURIA" o all'"INCOMPETENZA" di qualcuno o solo ai mancati "CONTROLLI", all'"IGNORANZA" o alla "DISTRAZIONE" di qualcun altro, alla "NATURA" o al "DESTINO", oppure a chissà quale altra causa diversa e imponderbile.
Credete davvero che sia così? Quasi mai.
A parte il tema del post, nel triste "NAUFRAGIO" di cui si parla ora, a prima vista sembrerebbe che dipenda dal semplice capriccio di un imbecille o per un fatale errore... invece no, pure qui dipende da "UNA" sola "CAUSA", formata da tre componenti indissolubilmente collegate fra loro: dei "PRE-POTENTI" gestori di navi e crociere, che senza controllare e per avere ancora più "TROPPI SOLDI" (come dimostrato "INCONFUTABILMENTE" da servizi giornalistici), hanno permesso che il comandante e la maggior parte dell'equipaggio (di cui parecchi quasi "SCHIAVIZZATI"), non avessero né la preparazione né le competenze adatte, quindi agendo in "MALAFEDE".
Per cui "COMUNQUE", in una qualche parte del contorto meccanismo dell'attuale "SISTEMA", c'è sempre un "PRE-POTENTE" che ha provocato in qualche modo, direttamente o indirettamente, volutamente o inconsapevolmente, quella determinata "ANOMALIA", solo ed esclusivamente per avere sempre più "TROPPI SOLDI" per se stesso, per i suoi "AMICI" e/o per i suoi "FINTI NEMICI...

Gioma 20.01.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA:
TUTTO SOTTO CONTROLLO, RIENTRATE NELLE VOSTRE GABINE.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 20.01.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che il sito non ha retto all'attacco informatico che è arrivato da più fonti e che dura dalla sera di mercoledì. Al punto che Equitalia, dopo aver cercato di respingerlo insieme a Sogei (il gestore del livello informatico), si sarebbe rivolta a Telecom: il problema, a quanto risulta al Sole 24 Ore, è ormai a livello di carrier (cioè dell'operatore di telecomunicazioni che fornisce a terzi la rete di cui si devono servirsi), quindi è stato "tagliato" il collegamento al sito di Equitalia.
Con Sogei sarebbe quindi stata concordata la sospensione di 24 ore, come recita il comunicato ufficiale: «Equitalia informa la propria utenza che, a causa di un attacco di hacker informatici, il sito internet potrebbe non essere accessibile nelle prossime 24 ore. La corretta funzionalità del servizio sarà ripristinata nel più breve tempo possibile. Equitalia si scusa con i contribuenti per gli eventuali disagi».

Equitalia sotto il tiro degli hacker

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2012-01-20/equitalia-sotto-tiro-hacker-064154.shtml?uuid=AaMrnIgE

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 20.01.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che sta succedendo per adesso in sicilia tra un po si sposterà a macchia d'olio verso tutta l'italia. La gente è stata di pagare con enormi sacrifici i danni fatti dai politici che si sono arricchiti di politica rubando, lucrando e non pensando a bene del popolo. Ora le gente si è stancata, e sono convinto che tra un po ci scappa il morto. Sono spariti tutti, non si vede un politco andare dietro una manifestazione che sia di destra che di sinistra.

tempesta_ del_deserto Commentatore certificato 20.01.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Liberalizzazioni:
governo si prepara ad azione 360 gradi

gli italiani si adeguano e restano a 90.....

il Mandi Commentatore certificato 20.01.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Non considerare il volere espresso così chiaramente da milioni di persone sarebbe UNA VIOLENZA contro tutti noi.
Ormai si vuol passare il concetto che solo il privato amministra bene. Il prezzo e' lasciarlo lucrare a spese nostre con i profitti massimizzati.
Quando riusciremo a formare una classe dirigente onesta, preparata, competente, responsabile che gestisca BENE tutto ciò che e' pubblico affinché il guadagno d'impresa venga a tutti noi senza capitalismi parassitari che ci succhiano la linfa ?

Renzo Stefanini 20.01.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

sarò breve....

BUONDI!


Maroni: «Legame con Bossi indissolubile
Ieri ho rivisto la Lega delle origini»


Pensate che oggi non vado a mandare a fanculissimo le miserie umane dela lega?

Marroncino brutto servo dal nanetto mafioso!
tu hai visto la lega delle origini?

La lega delle origini? brutto arlechino!


invece io vedo la lega della settimana scorsa che votava la libertà di cosentino

E A GLI ORIGINI AVETE SALVATO PREVITTI

LEGHISTI CARROGNA!!! SIETE SEMPRE STATO UGUALI!

MAFIOSI NDRANGHETISTI CHE PARLANO VARESOTTO E BERGAMASCO!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.01.12 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi associo: giù le mani dall'acqua.

Bruno Delli Carri 20.01.12 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Love boat dal neoliberismo

per 400 ore mensili di lavoro 800 euro al personale di servizio

tutto in nome della "flessibilità" e certo per essere competitivi

la costa crociere allias CARNIVAL USA CORPORATION
aveva anche un comandante LOW COST?

Plusvalia la chiamavano la relazione con le ORE DI VITA lavorate per un stipendio il neoliberismo le ha aumentato queste ore per dimezare i guadagni

E pensare che ci sono ancora servi che difendono
la thacher reagan e il papino polaco agggg!!

questi tre devono bruciare ma come dico io

con carbone di coke sotto! che si sente anche il solfo in azione!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.01.12 06:19| 
 |
Rispondi al commento

Domandona: ma come farà l'Italia a finanziare nel 2012 il triplo del debito del 2011?????
Altro che lacrime e sangue...

Mattia B. Commentatore certificato 20.01.12 04:47| 
 |
Rispondi al commento

===== UN'ALTRA PERLA DELLA CASTA =====

Le commissioni Bilancio e Affari Costituzionali della Camera hanno approvato l'emendamento al decreto Milleproroghe che stabilisce una SANATORIA PER LE AFFISSIONI ABUSIVE DEI MANIFESTI DEI PARTITI POLITICI. Hanno votato contro Idv e il radicale Maurizio Turco. (.....) Lo prevede un emendamento bipartisan, di Pdl, Pd e Udc al Milleproroghe approvato dalle commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera. Un emendamento che non è piaciuto all'Italia dei valori. "Ancora una volta la casta salva impunemente se stessa. Oggi ha deciso di tutelare i partiti politici dalle multe per affissioni abusive. In Commissione Bilancio, a parte Italia dei Valori, tutti hanno votato a favore di questo vergognoso emendamento", ha detto Antonio Borghesi, vicepresidente dell'Idv alla Camera. "E' questo emendamento che è abusivo, quanto o più delle affissioni che intende condonare - aggiunge Borghesi - siamo di fronte all'ennesimo scandalo a carico di una casta che salva se stessa e, puntualmente, dimentica i cittadini".
(Fonte: Tiscali)

Ennio R., Roma Commentatore certificato 20.01.12 03:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENVENUTI NEL BLOG di...CANELIBERONLINE ............... http://caneliberonline.blogspot.com/
VENERDÌ 20 GENNAIO 2012


Minacce?

(2012-01-19)PAOLO BARNARD

Caneliberonline 20.01.12 02:28| 
 |
Rispondi al commento

http://caneliberonline.blogspot.com/
VENERDÌ 20 GENNAIO 2012

NEL LABIRINTO DELLE PAROLE di Gianni Tirelli

Caneliberonline 20.01.12 01:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari cittadini,

Ho una amica in Emilia Romagna che lavora per una ditta che ha un buon fatturato e che fino ad ora ha solidi fondamentali. Le sue commesse di solito sono pagate dopo tre o quattro mesi dal lavoro svolto. Fino a qualche mese fa la ditta non ha mai avuto problemi a chiedere ed ottenere dalle Banche dei prestiti a tempo determianto per coprire le spese anticipate. Ora le banche gli stanno rifiutando il prestisto e 31 lavoratori non possono ricevere il loro stipendio perche'la ditta non ha momentaneamente i soldi per pagarli. Io sono una persona pacifista, ma questo governo e queste banche sono puri farabutti. Il senso di impotenza e paura che ci vogliono infliggere e' spaventoso, ed e' anche piu' spaventoso quello che sta succedendo in generale in tutta l'Europa cittaddina, dove nessuno, dico nessuno dei cittadini dei famosi paesi Europei ricchi sta prendendo posizione come Europeo. Pensiamo di poterci salvare da soli. Che equivocati.
Un altra domanda che in questi giorni mi stavo ponendo e' perche' il parlamento Europeo non ha mai leggiferato su regole comuni per la Democrazia, su quali basi democratiche un paese poteva partecipare a una Europa Democratica? abbiamo solo regole finanziarie.
Una persona appartenete al movimento 5 stelle a Natale mi ha detto che avremmo bisogno di un presidente come Obama. Io per ora vivo a Los Angeles, dove una persona ricca paga il 15% di tasse' io che non arrivo a $2000 al mese ne pago 35%. Anche Obama e' un oleogramma, una camapagna pubblicitaria ben riuscita.
Con affetto per tutti noi. Anna

Anna Giannini 20.01.12 01:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Servizio Pubblico,
A.Mussolini dopo avere irritato con la sua presenza le centomila gavette di ghiaccio presenti in trasmissione si lancia in una critica feroce al sistema:

"se dicesti che lavorando meno guadagneremmo di più avresti avuto un'ovazione"

Santoro: tutto ok, ma non ci dire "chi ha avuto ha avuto chi ha dato ha dato, scurdammoce 'o passato"

A Mussolini: "no, non lo dico"

le Centomila gavette di ghiaccio presenti: "Ah ecco! Brava!"

notte!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.01.12 01:23| 
 |
Rispondi al commento

one stasera da Santoro. Non volevo vederlo perchè sono in rotta con la politica, ma poi, vedendo in prima battuta Grillo, che è l'unico " vero politico democratico" attualmente in essere, ho continuato. E mi sento soddisfatta. Un'ottima trasmissione. Ha messo in essere le "NOSTRE" esigenze, ha messo in essere "i molti problemi", ha evidenziato le "tante lacune" (la Mussolini, poveretta, non le ha capite, non le ha capite neanche il delfino di Fini), ma le abbiamo messe in chiaro "NOI". Grande Landini, grande Travaglio, ma ..., lasciatemelo dire: grandissimo RUOTOLO! Perchè Ruotolo? Perchè molti pensano di averlo mandato tra mafiosi.. e si è trovato a discutere con gente comune che ha grossi problemi di sopravvivenza, che deve sostenere oneri assurdi, caricati da interessi da anatocisto, da usura legalizzata ... e nessun appoggio statale. Siamo gente normale, abbiamo solo voglia di vivere dignitosamente, di avere speranze, di avere un futuro per i nostri figli, e pensiamo di meritarcelo. Noi siciliani siamo come tutti voi e, non siamo tutti mafiosi. Ma un consiglio voglio darvelo: non lasciate che la mafia, che ha depredato noi, ora depredi anche voi, non lasciateglielo fare, opponetevi. La mafia è come Attila, lascia solo un terreno arido dove non cresce più erba. Buona notte a tutti.


Il Movimento dei Forconi puzza di separatismo lontano mille miglia..

Confindustria: mafiosi tra i manifestanti

Francesco Messineo, capo della procura antimafia del capoluogo siciliano: «Se Confindustria ha questa cognizione del problema la situazione è della massima serietà. Per questo troviamo giustificato l'allarme lanciato dall'organizzazione degli industriali alla quale sarà data grande attenzione».

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 20.01.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio SWG per Affari Italiani: Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano.


http://www.sondaggibidimedia.com/2012/01/sondaggio-swg-per-affari-italiani.html

Tonino 20.01.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
ma la smetti di fare pubblicità a te stesso? E' l'ora che la smetti di fare polemica se guadagni ad ogni visita che fanno i tuoi visitatori. Questa non è informazione, questa è solo ed esclusivamente pubblicità . I contenuti che dai sono decisamente superficiali e non raggiungono il contenuto del problema. Sei genovese come me , ti capisco, ma basta lucrare sulle spalle delle persone. Ciao beppe, ci vediamo a Sant'Ilario.

Simone Bertolani 20.01.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento dei " forconi " puzza di mafia, di PDL e di berlusconismo all' ennesima potenza.
Occhio che a spalleggiare simili movimenti uccidiamo alla nascita il Movimento 5 stelle

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 20.01.12 00:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuovo gioco dal Giappone Vince chi legge la scritta sugli slip delle ragazze

http://www.youtube.com/watch?v=ZEvmQDl8H7c&feature=related

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 20.01.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni, a proposito del gentile trattamento riservatogli da Travaglio:

Mi rompono le ossa bastone, percossa e sasso,
ma delle tue parole non me ne frega un casso.

Liberamente tradotto da :

Sticks and stones may break my bones
(but words will never hurt me).

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 20.01.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Credo a questo punto, che non dobbiamo + accettare l'imposizione di questi affamatori di società,

che ignorano le scelte percorse nella legalità e

democratiche del popolo, ci lasciano solo

la possibilità che è quella della rivolta,

e accettare di confrontarsi con un manganello

piuttosto della rassegnazione.

antonio g., lissone (MI) Commentatore certificato 20.01.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento

L’Fbi chiude Megaupload, la biblioteca mondiale di file

Chiuso Megaupload, il cinema (e non solo) sul web: dove era possibile caricare e condividere file di grandi dimensioni. A decidere l’oscuramento è stata l’Fbi per violazione del copyright. Megaupload.com vanta più di un miliardo di visite al sito, con oltre 150 milioni di utenti registrati, e 50 milioni di visitatori al giorno, e rappresenta il quattro per cento del traffico totale su Internet. Immediata la risposta del gruppo hacker di Anonymous che ha oscurato siti delle associazioni dell’industria discografica e cinematografica americana, oltre al Dipartimento di stato Usa. La notizia è già un trend su Twitter, segui la diretta dell’hashtag #megaupload e leggi il comunicato dell’Fbi.

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/megaupload-chiuso#ixzz1jwwp1MYk

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 20.01.12 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi sei?
Chi, chi, chi, chi?
Chi sei tu?
Chi, chi, chi, chi?
Chi sei?
Chi, chi, chi, chi?
Chi sei?
Chi, chi, chi, chi?

Mi sono svegliato ad una porta di Soho
Un poliziotto che sapeva il mio nome
mi ha detto "Puoi andare a dormire a casa stasera
se sei capace di alzarti e camminare"

Barcollai fino alla metropolitana
E il vento mi passava tra i capelli
Mi ricordo di aver fatto a botte
E di essere collassato sulla sedia

Beh, chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Voglio veramente saperlo (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Dimmi, chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Voglio veramente saperlo (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)

Ho preso la metro fuori città
Sono tornato al Rollin' Pin
Mi sentivo un po' come un clown morente
Con un po' di Rin Tin Tin

Mi sono disteso ed ho "singhiozzato"
ed ho ripensato alla mia intensa giornata
Undici ore di Tin Pan
Dio, ci deve essere un altro modo

Beh, chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Oh, chi sei (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Oh Dimmi, chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Oh, chi cazzo sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)

Chi sei?
chi sei, chi sei, chi sei?

Chi sei ?
Chi, chi, chi, chi?
Chi sei?
Chi, chi, chi, chi?
Chi sei?
Chi, chi, chi, chi?
Chi sei?
Chi, chi, chi, chi?

Voglio veramente saperlo (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Voglio veramente saperlo (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Dai dimmi chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
Oh, voglio veramente saperlo (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)

So che c'è un posto dove cammini
Dove l'amore scende dagli alberi
Il mio cuore è come una tazza rotta
Mi sento bene solamente in ginocchio

Ho sputato come un buco della fognatura
Eppure ancora ricevo il tuo bacio
Come posso essere all'altezza di qualcuno
Dopo un amore come questo?

Beh, chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
dimmi chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
oh, voglio veramente saperlo? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)
dimmi, dimmi chi sei? (Chi sei? Chi, chi, chi, chi?)

Andiamo, andiamo chi? Chi sei? Chi, chi

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.01.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo giunti alla privatizzazione dei beni
pubblici, nel senso che adesso i ladri si
spartiscono il bottino, situazione identica
a quella dell'Argentina; comunque si dice che,
dopo essersi impossessati di beni comuni
e infrastrutture varie, le potremo usare
ugualmente, dietro compenso naturalmente,in
"leasing"--. Se gli italiani fanno passare anche la privatizzazione dell'acqua senza reagire
consiglio,anzi istigo tutti a comprarsi un ferro e farsi saltare le tempie..

yuva m., mantova Commentatore certificato 20.01.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Si vabbè, il mov. dei forconi!
La sicilia è sempre stata la roccaforte del potere, prima democristiano, poi berlusconiano e dell'udc!
Una regione storicamente di destra!
Ebbene signori siciliani, anzi fratelli siciliani,
perchè tali vi considero, spero che abbiate imparato la lezione!
Lo spero si, ma non ci conto troppo!

l., ancona Commentatore certificato 20.01.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TRIPLA CCC della Mussolini
(servizio pubblico)

La Mussolini dopo il discorso di Travaglio,
ha preso la parola per dire TRE VOLTE CAZZO.

Alla fine ha ammesso di essersi liberata,
di sentirsi molto calma e appagata.

CAZZO, CAZZO, CAZZOOOOOOOOOO!!!!!
ha esclamato toccando certi punti,
come il punto B.

Dice che Travaglio è ossessionato da B
BERLUSCONI, BERLUSCONI, BERLUSCONI

ma la Mussolini, da cosa è
ossessionata?

Sigaretta?
NO GRAZIE:

preferisco ridere.

Aloha!

Ciborio Commentatore certificato 20.01.12 00:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A volte gli estremismi islamici impallidiscono davanti a quelli di 'CERTE RELIGIONI NOSTRANE'..
Per LORO è sbagliata un certo modo di fare FECONDAZIONE ASSISTITA PERCHE' SECONDO LORO E' CONTRO LA "VOLONTA" DI DIO?...Non gli basta chiedere ai loro fedeli di non accedervi....NO....NESSUNO DEVE FARLA SE NON COME VOGLIONO LORO!

E questo secondo me E' FONDAMENTALISMO SIMILE SE NON PEGGIO DI QUELLO DI CERTI MUSSULMANI.

Secondo IL LORO RAGIONAMENTO se un giorno i Testimoni di Geova dovessero diventare in Italia più numerosi dei cattolici AVREBBERO TUTTO IL DIRITTO DI VIETARE LE TRASFUSIONI DI SANGUE PER TUTTI.

Ma mi facciano il piacere!

Dino Colombo Commentatore certificato 20.01.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo aspettiamo?Maledetti porci schifosi che vivono sulle nostre spalle..E poi qualcuno ha il coraggio di dire che usare la violenza e' sbagliato?Ditemi voi allora quale sarebbe il rimedio..Io credo che non bisogna piu' parlare ma fare fatti,organizzarsi e scendere in piazza e fermare quelle merde pagate da noi una volta per tutte.Le mani se le mettano nel culo e non nelle tasche degli italiani...E' ora di muoverci coesi per buttarli fuori a calci.

antonio.ref 19.01.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Landini!
Chiaro, sicuro, semplice, imbattibile nella logica!
Un grande!

l., ancona Commentatore certificato 19.01.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la Primavera Araba ci vuole una Primavera Europea - Coraggio, Cittadini Italiani, non falsamente politici e tecnici, ma Veramente Democratici!

Fabio Carrari, Piazza al Serchio Commentatore certificato 19.01.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Nel decreto liberalizzazioni spunta la norma “libera-trivelle”

Tre articoli dell'atteso provvedimento sullo sviluppo dedicati all'attività estrattiva: più investimenti, meno vincoli e autorizzazione per la trivellazione a 5 miglia dalla costa (contro le 12 attuali)

[…]

Nell’ultima bozza di decreto, infatti, di cui Il Fatto quotidiano è venuto in possesso, gli articoli 20, 21 e 22 hanno esattamente questa funzione: nel primo si prevede di aumentare gli investimenti in infrastrutture estrattive, nel secondo si abbassano drasticamente i limiti per la trivellazione in mare e nel terzo si liberalizza la ricerca di nuovi giacimenti.

[…]

Il fine dell’articolo 20, spiega la relazione allegata, è “consentire nell’immediato di realizzare investimenti di sviluppo pari, nella sola Regione Basilicata, a 6 miliardi di euro, garantendo una produzione aggiuntiva di idrocarburi nei prossimi 20 anni per un valore economico di almeno 30 miliardi di euro ed entrate aggiuntive per lo Stato (tra royalties e entrate fiscali) pari ad almeno 17 miliardi”.
La produzione nazionale passerebbe, per questa via, da 80mila a 104mila barili al giorno.

[…]

La vera botta, però, è il successivo articolo 21: al comma 2 si decide, infatti, che il limite spaziale per le perforazioni off shore – vale a dire in mare – passa da 12 a 5 miglia marine, praticamente sottocosta.
Non bastasse si prescrive anche che la linea di riferimento per le misurazioni non è più quella “di base”, ma quella “di costa”: un modo furbetto di recuperare qualche altro metro. […]

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/18/decreto-liberalizzazioni-spunta-norma-libera-trivelle/184797/

silvanetta* . Commentatore certificato 19.01.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE I RADICALI SALVANO L'ACCUSATO DI CAMORRA COSENTINO.

ORMAI i RADICALI, PANNELLA IN TESTA HANNO GETTATO LA MASCHERA...

Si definivano 'GARANTISTI' E ANTIGIUSTIZIALISTI.

DOPO LA SALVEZZA DI COSENTINO SI SONO DIMOSTRATI SOLO PER QUELLI CHE VERAMENTE SONO....FILODELINQUENTISTI.

Dino Colombo Commentatore certificato 19.01.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molte ASSOCIAZIONI CATTOLICHE STANNO FACENDO UN ENORME CASINO PER L'OPERA TEATRALE 'Sul concetto di volto nel figlio di Dio'

E si fa sentire anche il VATICANO...(ma guarda un pò-....)

Dal "Fatto Quotidiano.it"
“Spettacolo blasfemo”: bufera cattolica
contro l’opera di Castellucci di scena a Milano

'Sul concetto di volto nel figlio di Dio' è in programma al Parenti dal 24 al 28 gennaio: sulle minacce alla direttrice del teatro indaga la Digos, mentre la questura del capoluogo lombardo ha vietato il sit-in di Militia Christi. Sulla questione, da registrare anche l'intervento ufficiale del Vaticano

....

SODOMIZZARE E VIOLENTARE BAMBINI E BAMBINE DA PARTE DI MOLTI ECCLESIASTICI CATTOLICI AGLI OCCHI DI DIO CREDO SIA UN'OFFESA BEN PIU' GRAVE E......BLASFEMA.

MA PER QUELLE VIOLENZE NON HO VISTO GRANDI MANIFESTAZIONI DI DISSENSO E CONDANNA DALLE VARIE ASSOCIAZIONI CATTOLICHE!

Dino Colombo Commentatore certificato 19.01.12 23:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO DEI FORCONI:
PER NOI DESTRA CENTRO E SINISTRA SONO SOLTANTO SEGNALETICHE STRADALI!

GRANDEEEE!!!

http://www.youtube.com/watch?v=UMdtSQd3zg0

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.01.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento dei forconi nomina come referente per la Puglia, Fabiano Fabio, FORZA NUOVA
Il Movimento dei forconi nomica ,come referente del Lazio, Antonio Mariani, FORZA NUOVA
Il Movimento dei forconi nomina ,come referente della Calabria, Umberto Mellino, FORZA NUOVA

Tranquilli, il Movimento dei Forconi non c'entra nulla con FORZA NUOVA -.-

Gianfranca F.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi scuso anticipatamente con tutti i lettori del blog di Beppe per l'OT ma vorrei dire che hanno chiuso Megaupload e Megavideo grazie alla campagna repressiva alla pirateria degli USA.
Io non credo nei complotti ma complotto o no sta di fatto che i forti fanno di tutto per calpestare i deboli e limitarne la libertà e io sono dello stesso pensiero di Grillo quando diceva che non è giusto che mettano pene materiali per l'immateriale, infatti è ridicolo che i fondatori potrebbero prendersi più di 50 anni di carcere, alla stessa stregua degli assassini!

federico vitali Commentatore certificato 19.01.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Giovedi scorso la santanchè, oggi la mussolini!
La sottile crudeltà di santoro!

l., ancona Commentatore certificato 19.01.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia non e' declassata

e' fallita nel sacrificio

dell'umanita'tutto viene

trascinato nelle gabbie dorate

degli usurai soci delle lobby

SALVA-TORE RUBABENE della DITTA-TORE

osserva scivolare i suoi affari illeciti

mentre nell'ovattata disperazione

tutti scivolano nelle fauci della depressione...

a SALVA-TORE RUBABENE capo della DITTA-TORE il futuro econimico e' roseo come il culo di una maiala in calore...con la liberalizzazione dei TAXI per lui si aprira'una strada di affari corruzioni e mazzette per gli appalti truccati gli daranno 20 taxi' in ogni citta' italiana e 5 a paese dove con un'astuzia degenerata affitera' le auto prese a lising da compagnie in fallimento a tassisti provenienti da tutto il mondo li affitera' in nero con guadagni per lui...affitera' anche le auto come pensione per far dormire i suoi affittuari...SALVA-TORE RUBABENE della DITTA-TORE e' stato agevolato insieme ai suoi soci LIGRESTI GAVIO BENETTON con la rapina nei confronti di noi italiani con la gestione delle autostrade i paraculi dei BENETTON truffatori di rispetto usando lo schema28 o schema34 si sono trovati soci stranieri la maggior parte del lussemburgo paradiso fiscale dove nascondono i loro soldi per non pagare le tasse...L'incremento dell'1,92 per cento del 2011 per esempio è valso un beneficio complessivo stimabile in 41,6 milioni che ha quantomeno compensato il calo dei ricavi da pedaggio valutato in 19 milioni collegato alla diminuzione del traffico ... Senza contare il ruolo chiave degli Autogrill (sempre in mano ai Benetton) che soltanto nei primi nove mesi del 2011 ha portato nelle casse di Ponzano Veneto 799,6 milioni (+2,9 per cento) di ricavi dalle vendite nei punti di ristoro...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 19.01.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Si ma compaiono a frotte nei talk show televisivi i soliti 'esperti' di economia che ci spiegano che la liberalizzazione fa bene e che con la concorrenza i prezzi diminuiscono etc, etc.

Ma una parola su questi 'esperti economisti' va detta, perché fra tutti i professionisti di una data materia, costoro hanno una posizione del tutto particolare. Mi spiego:

Se crolla un ponte a seguito di una folata di vento, nei talk show inviteranno degli esperti, cioè degli ingegneri nella fattispecie, che ci spiegheranno il perché e il come il ponte è crollato, cosa si è sbagliato e quindi non si deve più ripetere. In particolare, se un ingegnere parla, diciamo da Vespa, e dice che il ponte è crollato perché non è stato progettato per resistere alle folate di vento tipiche della zona dove si trova, potete star certi che costui NON SARA' LO STESSO INGEGNERE CHE HA PROGETTATO QUEL PONTE e che già invitato da Vespa quando il ponte fu inaugurato diceva che è stato progettato bene e non crollerà mai...

Secondo esempio, un medico annuncia che lui possiede una tecnica chirurgica con cui può fare qualunque operazione in un giorno senza anestesia. Il primo paziente che si sottopone alla nuova tecnica muore fra atroci sofferenze.
Potete star certi che da Vespa la sera si riuniranno una dozzina di medici che, assieme a Vespa, daranno addosso a quel medico, cacciato ovviamente dall'albo, e penseranno a come evitare di assumere simili 'medici' in futuro

Potreii fare un terzo esempio sui... comandanti di nave, tanto per stare in attualità (Schettino CERTO NON VIENE INVITATO DI QUESTI TEMPI PER PARLARE DI COME SI DIRIGE UNA NAVE......... non so se mi spiego). Ma mi fermo qui, e pongo quindi la domanda:

PERCHE INVECE QUELLO CHE SI APPLICA AGLI INGEGNERI AI MEDICI E AI COMANDANTI DI NAVE NON SI APPLICA MAI AGLI 'ECONOMISTI' ?
E GLI STESSI ESPERTI CHE MAGNIFICAVANO LE TEORIE CHE CI HANNO CONDOTTO AL DISASTRO VENGONO CHIAMATI COME ESPERTI A 'SPIEGARCI' CHE... DOBBIAMO LIBERALIZZARE...?

Za Stalinu 19.01.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciapa Formigoni.

E'arrivata la supposta di Marco Travaglio per il caro Formigoni.

Paolo R. Commentatore certificato 19.01.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto seguendo Servizio Pubblico e non sono d'accordo con la prime cose dette da Marco Travaglio.
Caro Marco non è che il buon schettino da quel di Sorrento non raggiunga lavitola da qualche parte del Sudamerica.....almeno un peschereccio saprà portarlo!
Per tutto il resto condivido pienamente.
buona serata a tutti.
oskar

oskar matzerath 19.01.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento

AI POSSESSORI DI UN FORCONE.

Ci si vede Domenica 22 Gennaio, a Milano.
Cacceremo i Padani dalla Padania.
I primi a cui cominciare a far pagare lo sfascio di questo Stato.

Terzo Nick Commentatore certificato 19.01.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci provo ma probabilmente risulterò noioso , anzi matto, forse TROLL ( termine gradito ai mediocri)

Dalla città ad una casetta abbarbicata su uno scoglio. Informazione : gabbiani , mareggiate e tanta ruggine per via della salsedine. Informazione : internet ed una vecchia radio grundig . Informazione : il rigetto del fecciume che ci rende cattivi ed arroganti.

Una vita piatta ? No una vita densa di contenuti ,colma di emozioni che mi ha dispensato (a piccole dosi) il recupero insperato della mia DIGNITA'.

In questa casa entra il mare, la salsedine , qualche granchio , è da pazzi viverci ma adoro la pazzia perchè è sinonimo di LIBERTA' ! Le masse mi spaventano , mi terrorizzano ! Le masse sono branchi che avanzano all'impazzata per il sol fatto di seguire il maschio dominante !

Io sono matto , vivo bene , condivido il pasto con i gabbiani ed i tramonti mi fanno percepire la sacralità della vita.

Io sono matto , ho deciso di volermi bene , di vivere bene , di godere ogni attimo della mia vita, di dare un senso a questo mio passaggio terreno .

Scusatemi , io sono matto , sono libero , paurosamente libero, troppo libero al punto da :

NON DOVERMI UMILIARE VERSO UN COMICO per decidere il mio destino !

VERGOGNATEVI ! FATE FINTA D'ESISTERE !!!

Capitan Polpo 19.01.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La decrescita ora su Serv.Pubbl.
:)


Cavolo, gli agricoltori del Movimento dei Forconi hanno già IL CAPPELLINO COL LOGO.
Grillo, voglio anch'io il cappellino del M5S!

Terzo Nick Commentatore certificato 19.01.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazzie manutentori der blogghe.Da quanno avete cambiato a grafica d'a paggina,nun me s'aggiorna più.
O,mejo,pe' scrive mo',l'ho dovuto aggiorna' a e sei e mezza,'tacci mia e puro vostri...

Bona notte!!

P.S.Quarsiasi cosa,a leggero' domani...

er fruttarolo? Commentatore certificato 19.01.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come caro Grillo, non eri tu quello che plaudiva al governo dei tecnici? Non eri tu che gioivi perchè finalmente la politica era stata messa in soffitta? Bene ora Monti ci sta facendo vedere di chi pasta è fatto il suo governo dei banchieri..

eraldo 19.01.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

NON diamogli assolutamente TEMPO che COMPIANO questo CRIMINE!!!

NON riduciamoci a MUOVERCI a FATTO COMPIUTO!!!

STABILIAMO una DATA e NON PAGHIAMO PIU' NIENTE!!!

POSSIAMO E DOBBIAMO TOGLIERE NOI L'ACQUA AGLI SQUALI ASSASSINI!!!

anib roma Commentatore certificato 19.01.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

MONTI COME SCHETTINO. SCAPPA.

Scappa difronte alle responsabilità quando il giornalista di "Servizio Pubblico" lo incastra con le domande sulle rivolte in corso in Italia.
Questo intendevo 2 giorni fà quando dicevo che Schettino è l'esempio classico della Dirigenza italiana...

Terzo Nick Commentatore certificato 19.01.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Il prox presidente del consiglio sarà Gianfranco Fini, e non credo di scrive nulla di che..

Per fosse interessato..
http://www.anticorpi.info/2011/12/che-punto-e-la-dittatura.html

Roberto Vian 19.01.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dobbiamo semplicemente capire è che siamo in una dittatura.(Punto)
QUello che devono capire è che devono mostrare il loro vero volto.(Punto)
Quando questi due punti saranno rispettati combatteremo una battaglia leale!!!Fino ad allora aspettatevi di tutto!!!

Pavan Giorgio 19.01.12 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Dividi et Impera, il governo Monti ha superato un concetto vecchio di secoli che risale ai tempi dell'Impero Romano. Nessuno era mai arrivato ad architettare una simile operazione dall'Olimpo intellettuale dei politici del nostro Parlamento, supera persino Andreotti nella migliore forma o forse dietro il governo Monti c'è proprio Andreotti. Monti è riuscito a derubare 100000 euro a testa a coloro che hanno, con lavori precari, prodotto contributi pensionisti per una decina di anni e che non avranno alcun tipo di pensione.

Con questi soldi è riuscito ovviamente a fare risalire il btp ventennale e di conseguenza lo spread. Con l'aumento delle tasse ha messo zizzania nella Lega e al contempo non ha risparmiato il sud dove la benzina è vitale per portare i prodotti ortofrutticolo al nord. Con un finto serafico aplomb stile inglese Monti se ne sta al suo alto livello bruxelliano, come nella giungla alcuni animali si rintanano sulla cime degli alberi quando in basso ci sono pitoni, leoni, tigri e altri animali predatori. Invece di introdurre un pò di giustizia tra i suoi pari o meglio compari politici li ha radunati e accordati per derubare chi politico non è e i soldi se li guadagna lavorando, anzi ha fatto di più ha diviso tutte le categorie tra loro, Cesare non sarebbe riuscito a fare di più o perlomeno l'acqua l'avrebbe lasciata stare, preso com'era a garantirla a tutto il popolo gratuitamente.

mario 19.01.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe che dire.. Siamo un popolo di MERDA e con noi, Portatori di Bandiera i”GIORNALISTI,” altra Casta INTOCCABILE .RICORDI “Scontro in cielo: disastro a New York “Cinque vittime italiane, tre ragazzini Le due famiglie bolognesi erano sull'elicottero precipitato dopo lo scontro con il piccolo Piper.Non ci sono superstiti”Per Sapere quante vittime erano coinvolte ci sono voluti giorni, Per venire a conoscenza delle dinamiche !!! ancora aspettiamo ,” COME L’ASSASINIO DI “JOHN F.KENNEDY”Noi invece divulghiamo di tutto e di più , anche le cose più insensate o forse false.” In compagnia di Schettino misteriosa Moldava” , ma se nemmeno è registrata e cosi ’” MISTERIOSA” come Cazzo fai a dire che è Moldava. Le conversazioni di QUESTO TUTTO SCEMO tradotte in tutte le lingue del mondo e conseguente figura di merda per NOI ITALIANI. Io non difendo questo cretino, ma impariamo a lavare i panni sporchi in famiglia COME FANNO GLI ALTRI. “Monti che và Cameron” A CHIEDERE ELEMOSINA” , visto che con la Merkel non fa presa ,che figura di merda . Siamo un Popolo di Approfittatori e Traditori,hanno ragione quando ci definiscono cosi’ Rappresentati Da banchieri, intrallazzatori e Disonesti, Ispezione della Guardia di Finanza (GRAZIE!!!!!) nell'agenzia di rating Standard & Poor's. Mi Viene da pensare” ma che potenza ha questo Monti “ e quanto sono MAFIOSI questi DISONESTI di Standard & Poor's. Chiaramente il Prof. Monti non mi è Simpatico ,ma se dovesse proseguire (certo i tempi non mi sembrano rapidi come quelli delle tasse e questo mi lascia a pensare) a colpire le CASTE , Dopo pizzi e fichi (Taxi, Farmacie, Notai e Avvocati) anche ENERGIA,Petrolio ETC .ETC. Mi dovrò ricredere (SPERO). La Sicilia bloccata dagli Autotrasportatori, mi viene da pensare “ ma gli Autotrasportatori sono solo in Sicilia ?” Infiltrazioni Mafiose? Popolo attento alle problematiche dell’Italia ? Qui i NOSTRI GRANDI GIORNALISTI ,non sanno un cazzo.

Stefano P., Roma Commentatore certificato 19.01.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/NPsp1_SC-uc Ricordate quel 10%?ebbene alle prossime elezioni lo avremo piu'che raggiunto..Casini a casa..........ciao ciao..... come godo.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 19.01.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sbagliare .... ma qualcosa mi lascia inpensierito con questo movimento dei forconi

ma durante l'ultimi 7/8 anni di continuo berlusconismo dove erano i "forconi"?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 21:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/NPsp1_SC-uc La giornata politica

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 19.01.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è da stupirsi assolutamente che venga ignorato il referendum sull'acqua pubblica : i governi dell'unione europea stanno votando per un nuovo trattato sulla stabilità che è ultraliberista. Prevede i piani di austerità per tagliare tutto, per privatizzare i beni comuni e per modificare le costituzioni. Il nostro parlamento sta riscrivendo l'articolo 81 per imporre il pareggio di bilancio proprio per legittimare ciò.
L'atteggiamento vorrebbe essere quello stesso che ha portato all'approvazione del trattato di Lisbona cioè : estromettere la volontà dei cittadini.

Alina F., Varese Commentatore certificato 19.01.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

adesso tutti con santoro banderuole.

roverso introverso 19.01.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo a servizio pubblico

fulgy f., torino Commentatore certificato 19.01.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo > Servizio Pubblico adesso!

silvanetta* . Commentatore certificato 19.01.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

opa grillo sul programma di santoro ;)

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

il 31 gennaio scade il termine per il pagamento del
canone RAI essendo un tributo quindi una tassa sono
sicuro che tutti voi lo pagherete senza esitare o
volete mettere le mani nelle tasche degli italiani.

roverso introverso 19.01.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandissimo video di presentazione del MOVIMENTO DEI FORCONI!

http://www.youtube.com/watch?v=Yu_LcNj0XLM

GUARDATELO TUTTI!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.01.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

mettiamo una sera grillo barnard giulietto chiesa
gino strada da santoro quanti del popolo sky e
altri pensate che lo guarderebbero?
non si può fare una trasmissione a senso unico poi
la gente si stanca e sopratutto si dimentica della
esistenza di certi personaggi memento semper.

roverso introverso 19.01.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

BINARIO 21. SONO ANCORA SULLA TORRE!

Nonostante le condizioni di salute comincino a peggiorare, i lavoratori licenziati di Vagon Lit di TrenItalia, sono ancora lì, senza indietreggiare di 1 centimetro.
Ed anche le istituzioni sono ancora lì, sempre più distanti di qualche centimetro in più ogni giorno.
Con la loro arroganza ed il loro disinteresse.

FORZA RAGAZZI! SIAMO CON VOI. UN ESEMPIO DA SEGUIRE!

Terzo Nick Commentatore certificato 19.01.12 20:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

c'era una volta una nazione chiamata italiona ed i suoi
abitanti si lamentavano del prezzo troppo alto della
benzina i governanti politici giornalisti convinsero il
popolo che al colpa di tutto era del CIP questo strano
organismo controllava le tariffe di benzina RC auto ed
altro questo limitava la concorrenza tra le compagnie
e causava l'aumento dei prezzi.
gli italioni decisero di abolire questo strumento poco
liberale furono contenti finalmente i prezzi sarebbero
diminuiti e ci sarebbe stata una vera concorrenza ed
essi avrebbero risparmiato.
ma in una notte buia e tempestosa dei loschi figuri si
riunirono in un luogo segreto e ben protetto e decisero
di fare un patto di non belligeranza la torta cosentiva
a tutti una buona rendita.
fù cosi che avvenne l'ennesima sodomizzazione di massa
del popolo italione.

P.S. qualsiasi riferimento a eventi luoghi e persone
realmente esistiti non è casuale ma voluto.
P.S. CIP Comitato Interministeriale Prezzi.

roverso introverso 19.01.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento


Comunque ragazzi, che che se ne dica....meno male che in Italia abbiamo la rete che fa la "contro informazione" se no, chi informerebbe la gente che davanti al parlamento c'è uno che, oramai, da più di 2 mesi, sta facendo un presidio permanente....o di tutto quello che sta accadendo in questi giorni in Sicilia....


grazie di tutto Grillo!!

mimmo m., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 20:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono un docente di Sassari del '61, felicemente sposato con 2 figli di 13 e 7 anni. Non mi sono mai occupato di politica perchè la ritengo semplicemente inutile, ho dato il mio voto sempre a movimenti locali che si sbattevano per boicottare il clientelismo politico sardo che è molto più forte di quello che tu possa immaginare. Da noi qualsiasi posto di lavoro in un'azienda pubblica a tutti i livelli viene deciso dal politico di turno, senza se e senza ma. Ma non è questo l'argomento della mia lettera, voglio altresì cercare di farti capire che nelle imminenti elezioni politiche sarà importantissimo per i miei figli che tu come una persona intelligente faccia una scelta intelligente. E' finito il tempo massimo e tutti siamo in grado di cambiare idea, non esistono decisioni imprescindibili, che denoterebbero un'ottusità inaccettabile. Devi candidarti perchè a criticare sono bravi tutti. Non dico scendere in politica ma almeno fare da imbuto per tutti quei ragazzi che hai coinvolto e che hanno bisogno non di un leader ma di un capitano….io sono un ex cestista , ora allenatore e uso questa analogia sportiva perchè so quale è l'importanza di avere un riferimento in campo, nei momenti di tensione che si vinca o che si perda il capitano o l'allenatore sono in grado di rassicurare, tranquillizzare e sopratttutto incoraggiare quelli che sbandano. Non ti dico quindi di fare il leader ma il capitano o se preferisci l'allenatore, ma fai qualcosa cazzo. Sei senz'altro consapevole del fatto che se tu ti presentassi nelle future liste del M5S i voti raddoppierebbero e io sono fondalmentamente un pessimista . E' giunto il momento di fare una scelta coraggiosa, devi aiutarli a guadare il fiume, poi c'è sempre tempo per levarsi dalle palle. Siamo uomini o caporali diceva Totò o forse sei anche tu un quaraquaqua?
Cordiali saluti Gianni da Sassari

Giampaolo Motzo 19.01.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 - 100 - 1000 giorni di SCIOPERO DEI BENZINAI!

si ferma tutto e li MANDIAMO AFFANCULO!
contemporaneamente FERMIAMO I CONSUMI e CHIUDETE I CONTI IN BANCA E LA RIVOLUZIONE E' BELLA CHE COMINCIATA!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.01.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI NON HA PIU' NIENTE DA PERDERE. MILANO, 22 GENNAIO.

Ci saranno tutti i media di Stato alla parata della Lega a Milano il 22 Gennaio.
E se ci andassimo pure noi?
CONTROMANIFESTAZIONE DEL M5S.
Si potrebbe partire da lì per cominciare a dare concretezza nella nostra riconquista dello Stato.

Terzo Nick Commentatore certificato 19.01.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

BAASTAAAAAAAA, FUORI DALL'ITALIA QUESTI DISTRUTTORI DEL NOSTRO PAESE (CHE NESSUNO HA VOTATO)!!!!!!!!!!!!!!

E CHE ADDITANO COME DELINQUENTI TASSISTI, CAMIONISTI, AGRICOLTORI E CHIUNQUE ALTRO CERCI DI DIFENDERSI DA QUESTI SCIACALLI!!!!!!!!

CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!
CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!
CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!
CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!
CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!
CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!
CACCIAMOLI!!!!!!!!!!!

MOVIMENTO 5 STELLE FOREVER!!!!!!!!!!!

Sabino D. Commentatore certificato 19.01.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

PER ME LA SCATOLA NERA MONTI SE LA PUO' PURE INFILARE SU PER IL CULOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.01.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Non occorre dire ai lettori del magazine che in Italia non c'è democrazia! Ricordo che monti è stato nominato da Napolitano senatore a vita e 24h dopo gli è stato conferito il titolo di primo ministro. Non so di cosa ci dobbiamo ancora stupire, indignare, incazzare. Noi siamo il popolo e loro e reali d'Italia . Ma cosa volete a noi italiani piace così tanto la sodomia che il nostro lamento sembra il risultato dell'indignazione mentre invece è un urlo di goduria. AHAHA COME SIAMO FESSI (me compreso si intende)....come godo nel vedere come ci lasciamo sodomizzare senza battere ciglio ohooooo si si ancora dai dai monti ancora ignora i referendum uuuuuu si si..... Voglio la benzina a 5€ al litro.

Charles foster kane 19.01.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

pescecani…e nacquero i
Partiti:
DC, PCI, PLI, PSI, PRI…..
E I FIGLI DELLA…. LUCE PROCREARONO!
Fra tutti primeggiarono DC e PCI
e il popolo disse che era cosa giusta e buona
E così:
Sturzo generò De Gasperi
De Gasperi generò Gronchi
De Gasperi generò Scelba
Gronchi generò Luigi Gedda
Luigi Gedda generò Gonnella
Gonnella generò Bonomi
Giulio Pastore generò le ACLI
Attilio Piccioni generò Giuseppe Spataro
Giuseppe Spataro generò Emilio Taviani
Dossetti generò la La Pira
Pertusio generò Lazzati e Fanfani
Fanfani generò Mario Melloni
Ettore Viola generò Giuseppe Bettiol
Giuseppe Bettiol generò Rodolfo Arata
Luigi Gedda Generò Moro
Moro generò Piero Pratesi
Giovanni Leone generò Tambroni
Moro generò Segni
Segni generò Rumor
Fanfani generò De Mita e Carlo Donat Cattin
Carlo Donat Cattin generò Benigno Zaccagnini
Segni generò De Lorenzo
De Lorenzo generò Bernardo Mattarella e Calogero Volpe: nascite che misero
in casini grossi Danilo Dolci, oh un figlio di nessuno sempre ci sta’!
Emilio Zelioli Lanzini generò Cesare Merzargora:
una marea di figli!!!
dorotei, morotei, fanfaniani, andreottiani, rumoriani…
da non sottovalutare i “pontieri”ossia Tavianiani che generarono
FrancescoCossiga e Adolfo Sarti!
Mario Scelba generò di nuovo Runor: miracolo!
nonché Franco Amadini.
Scoppia il 1968
Amintore Fanfani generò Fiorentino Sullo
Tutti questa marea di figli: Moro canta
“vorrei essere figlio unico!”
macchè
Flaminio Piccoli genera Giuseppe Caron,
Forlani, De Mita e Ciccardini.
vogliono continuare a generare,
Andreotti solo figli sceltissimi!
Junio Valerio Borghese chi l’ha generato?
intanto Leone generò Galloni
Galloni generò Colombo
Flaminio Piccoli generò per l’ennesima volta Andreotti
che veniva continuamente rigenerato!
del resto quando il popolo fa miracoli li
fa a quelliddio!!!
Bruno Storti generò Armando Forlani
Fanfani generò Giovanni Spagnoli
Spagnoli generò Giuseppe Bartolomei
Rumor viene rigenerato per la quinta volta!
e lui rigenerò Amintore Fanfani
Amintore Fanfani

ippolita ., genova Commentatore certificato 19.01.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammutinarsi o morire !

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 19.01.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Costituzionali:
-sistema proporzionale, è la volontà dei cittadini sovrani: istituire.
-no maggioritario e no premio di maggioranza, sono voti inventati e non è la volontà espressa con il voto dai cittadini sovrani: istituire.

NB ci vediamo in Parlamento?!

Costituzionali:
-Giunta autorizzazioni a procedere: abolire.
-ogni dipendente pubblico e istituzionale che viene processato è sospeso e se condannato è licenziato: istituire.

Giutizia:
-affissione abusiva, multa pari al doppio della spesa per toglierli: istituire.

nb mano a mano aggiungo qualcosa

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

I N D I F F E R E N T E si mostra I L P O T E R E

Mille trappole, scaltri impedimenti, cambio delle regole a partita iniziata,ennesima manifestazione, EVIDENTEMENTE non basta, non spaventa anzi fa comodo.

Non ci basta ? come diceva Toto´, vogliamo vedere dove vogliono arrivare ? o abbiamo sufficienti indizzi ed immaginazione.

27,000.000 di cittadini e´gia´rivoluzione, a mio parere sempre meno pacifica, dobbiamo noi ¨STACCARE LA SPINA¨ prima che sia troppo tardi, riconquistare la nostra sospesa sovranita´ ora.


Vittorio Del Prato 19.01.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i referendum in Italia, a parte quello del divorzio e dell'aborto, sono stati ignorati.
Votammo per abolire la Cassa del Mezzogiorno e fu inserita l'Agenzia del sud. Votammo per la responsabilità dei giudici, vi risulta che qualcuno abbia pagato per gli errori commessi?
Votammo affinchè le guardie forestali dello stato passassero alla competenza delle Regioni. Vi risulta che ciò sia avvenuto?
Ora si parla di quello che riguarda l'acqua pubblica. Succederà la stessa cosa e tutto rimarrà come prima.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 19.01.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Uffa, perché bisogna inchinarsi ad un tizio che ha studiato alla Bocconi. La Bocconi non è meglio di tante altre Università. Io ho studiato alla Sapienza. Del resto "la Sapienza" evoca la cultura, il sapere o no? Bocconi mentalmente evoca il mangiare abbondantemente, riempirsi la bocca e la pancia a dismisura. Per salvare il nostro Paese ci voleva un governo tecnico, di cultura, di sapienza, di inventiva, di coraggio, non un governo di banchieri, di economisti, di vecchi dentro! Scusate ma il significato dei nomi è importante. I fatti dimostrano che ho ragione io.
Liberalizziamo tutto ma proprio tutto e vinceremo. Ma non liberalizziamo solo alcuni settori. I tecnici non hanno più una parcella minima, ciò significa che ci sarà sempre qualcuno che sarà disposto a progettare un ospedale a zero euro e per la legge del massimo ribasso otterrà l'incarico. OK io sono disposto a prendere il posto di un qualsiasi Ministro ad 1/10 del suo stipendio con 1/10 dei suoi privilegi, quindi liberalizzando anche la cariche istituzionali ci sono buone possibilità di lavorare. Chi offre di meno? L’Italia è piena di (M)onti, di valli, di mare, di gente capace, di cervelli incredibili. Il governo tecnico faccia il lavoro per cui è pagato dagli Italiani rispettando la democrazia, e non per le Lobby, per i banchieri, per gli speculatori.

Luigi Izzo 19.01.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Economia e Finanze:
-ici attività commerciali della Chiesa: istituire.
-concessioni pubbliche, tassa annuale in proporzione al fatturato: aumentare.
-fatture e scontrini in detrazione dell'1%: istituire.
-lavoratori autonomi maggiori controlli per chi dichiara meno: istituire.
-qualunque carica pubblica non può addebbitare sue e istituto che ricopre spese alla collettività: istituire.
-concessioni pubbliche: rinnovabili annualmente e il 50% degli utili è dello Stato: istituire.
-falso in bilancio: oltre al doppio dell'importo evaso c'è il carcere: istituire e aumentare.
-evasori: controllo a tappeto proprietari dei beni di lusso: auto, jet, moto, palestra, villa, hotel, licenze commerciali e non,..: istituire.
-evasori: impossibilità di intestazione a società offshor, paradisi fiscali e scatole cinesi: istituire.

Sviluppo economico:
-lavoratori diventano proprietari di azienda che chiude: istituire.

Politiche Agricole, Alimentari e Forestali:
-pesticidi e concimi chimici vietare: istituire.
-centrali a biomasse: abolire.

Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare:
-reati ambientali le bonofiche sono a carico dell'inquinatore e non da soldi pubblici: istituire.
-cacciatori non possono entrare in terreno privato e agricolo: istituire.
-nave da crocera dotare di sonar per scandagliare il fondale: istituire.

Infrastrutture e Trasporti:
-subappalti: abolire.

Lavoro e Politiche Sociali:
-raccomandati e nepotismo licenziati: istituire.
-contratto nazionale unico per ogni categoria lavorativa: istituire.
-tassisti senza tassametro sono in arresto: istituire.

Salute:
-ogm: abolire.
Istruzione, Università e Ricerca:
Beni e Attività Culturali:

Costituzionali:
-ogni nomina viene decisa dalla maggioranza dei cittadini e non dagli eletti o cda (si evitano parentele e amicizie): istituire.
-anche se la legge non lo prevede: i candidati si presentano sul web, si legge la loro vita, si vota, i più votati si candidano: istituire.
.................nb continua

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

La sera fumosa d'estate
dall'alta invetriata mesce chiarori nell'ombra
e mi lascia nel cuore un suggello ardente.
Ma chi ha (sul terrazzo sul fiume si accende
[una lampada) chi ha
a la Madonnina del Ponte chi è chi è che ha
[acceso la lmpada? - c'è
nella stanza un odor di putredine: c'è
nella stanza una piaga rossa languente.
Le stelle sono bottoni di madreperla e la sera [si veste di velluto:
e tremola la sera fatua: è fatua la sera e
[tremola ma c'è
nel cuore della sera c'è,
sempre una piaga rossa languente.

L'invetriata, Dino Campana

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 19.01.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Io sono per la nazionalizzazione di tutto,
Figuriamoci l'acqua!

l., ancona Commentatore certificato 19.01.12 19:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Perché quel furbastro di Luca Telese ha scritto oggi sul FQ che Beppe all'inizio appoggiava il governo tecnico di Monti? Vuole aizzare qualcuno? Io ricordo bene che Beppe qui sul blog si limitò a giudicare Monti una persona la cui qualità non era messa in discussione, poi giù a mazzate contro, disse subito che era stato un golpe: altro che contestarlo solo ora..
Telese, scrivi molto bene, ma sei una serpe!!

Lupa Beatrice 19.01.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Costa Crociera ARMA DI DISTRAZIONE DI MASSA!

il MOVIMENTO DEI FORCONI CHE STA OCCUPANDO UNA INTERA REGIONE E' STATO OCCULTATO DAI SERVI VISCIDI DELLA PARTITOCRAZIA!

BUON SEGNO!

SI VEDE CHE HANNO PAURA!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.01.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Coesione Territoriale:
Cooperazione internazionale e l’integrazione:

Rapporti con il Parlamento:
-portaborse: abolire.
Affari Europei:
Turismo e Sport:
Affari Esteri:

Interno:
-segreto di stato: abolire.

Giustizia:
-carcere per l'evasore: istituire.
-il condannato oltre alla condanna penale paga ammenda amministrativa in proporzione alla gravità e all'entità del reato per coprire tutte le spese della giustizia per arrivare alla sentenza.
-copiare legge anticorruzione del paese prima in classifica nel rapporto Transparency International: istituire.
-sequestro beni organizzazioni malavitore passare la gestione a associazioni antimafia: istituire.
-durata pena reati colletti bianchi: aumentare.
-patteggiamento e prescrizione: abolire.
-intercettazioni, anche un cittadino può incaricare un investigatore privato per individuare un reato: istituire.
-CSM eletto solo da giudici e pm: istituire.
-sovraffolamento carceri: restano in galera chi deve scontare più anni fino al riempimento, chi sconta pene più piccole stà ai domiciliari: istituire.
-41 bis per i reati più gravi e durata più lunghe della pena: istituire.
-i detenuti secondo la dichiarazione dei redditi partecipano alle spese del vitto e alloggio: istituire.

Difesa:
-forze armate presidiano residenza e luogo di lavoro di eletti (sindaci), dipendenti pubblici (ufficio tecnico) e privati che hanno avuto intimidazioni e danni dalle organizzazioni malavitose, ridare quartieri occupati per traffici di droga: istituire.
-spese militari: abolire.

Economia e Finanze:
-lavoro autonomo causa evasione fiscale: abolire.
-eletti e cariche pubbliche (presidenti, cda, ad, consiglieri, diplomatici, dirigenti) percepiscono solo il reddito medio nazionale e ad ogni assenza percepisce un giorno in meno di stipendio: istituire.
-rai programmi televisivi che non coprono le spese complessive con la pubblicità sono chiuse: istituire.
-aziende e enti pubblici finanziamenti ai privati: abolire.
.............nb continua

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

c'è nessuno in rete che sa dirmi con certezza, se una società privata che gestisce l'acqua pubblica, può per un contenzioso con l'utente, asportare il contatore dell'acqua, e piombare il rubinetto. precludendo così l'abitabilità dell'appartamento.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 19.01.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

QUALCHE TEMPO FA DISSI CHE SE IL POPOLO ITALIANO FOSSE UN POPOLO CIVILE SERIO E ONESTO, DAVANTI AD UNA SITUAZIONE DI QUESTO GENERE E PARLO NON SOLO DELL'ACQUA DEL NUCLEARE, MA DI TUTTO IL SISTEMA ITALIA IN GENERE, AVREMMO PRESO I FORCONI PARTENDO DA TRAPANI VERSO ROMA E DA COMO VERSO ROMA, CHIUNQUE SI SAREBBE TROVATO DAVANTI GLI AVREMMO TAGLIATO LA TESTA, SENZA SE E SENZA MA. STANTE LA SITUAZIONE ATTUALE ITALIANA ED EUROPEA NON C'E' ALTRA SOLUZIONE SE NON QUELLO DI SPAZZARE VIA TUTTI E TUTTO CIO' CHE RAPPRESENTANO POLITICI, BUROCRATI E POTENTATI IN GENERE. NON VI SIETE ANCORA RESI CONTO CHE SIAMO NELLA MERDA, COSA VOLETE ANCORA ASPETTARE CHE VI PISCIANO ADDOSSO! PERO' C'E' UN PERO, IL POPOLO ITALIANO E' UN POPOLO SERIO E ONESTO? AL POPOLO ITALIANO GLI VA BENE QUESTA SITUAZIONE, ANCHE PERCHE' NON REAGENDO, MI SA CHE LO STATO DELLE COSE COSI' COME E' EVIDENTEMENTE VANNO BENE COSI' O NO. A VOI L'ARDUA RISPOSTA.

massimo romano 19.01.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

gentile Beppe, in questo link c'è una intervista a Pino Aprile sul movimento dei forconi.
Lei cosa ne pensa?

http://www.youtube.com/watch?v=7bmbdxLm4lc&feature=player_embedded

cosimo 19.01.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

ormai per lo stato nn contiamo + un cazzo w la m5s wbeppe grillo!!!!

alessandro ghio 19.01.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

SICILIANI PROTESTANO CONTRO LA MAFIA DELLE LOBBY

La televisione di stato pretende il canone ponendo le sue censure e diffondendo notizie tendenziose che dietro i poveri padri di famiglia che protestano in Sicilia vi sia la mafia. Ormai siamo alla frutta il governo delle lobby non sa cosa inventare per tappare la bocca alla gente.
I cittadini siciliani percepiscono il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità dei governi europei con le banche, le stesse che qualche anno fà hanno lanciato il signoraggio bancario, la crisi con i mutui spazzatura Subprime e che controllano le agenzie di reting nelle mani di privati che muovono capitali e crisi in base ai loro interessi politici ideologici carbonari bilderber, manovre che portavano all’odierna crisi. Persino grillo aveva accennato qualcosa per sommi capi senza esporsi troppo.
Stavolta i manifestanti hanno studiato è hanno fatto i compiti a casa, conoscono i segreti della strana crisi e chi l’ha generata. I padri di famiglia rimasti senza lavoro sono stanchi dei carbonari banchieri che tengono in pugno l’economia globale. Presto ci imporranno di privatizzare e svendere tutto per pagare il debito pubblico sacrificando lo stato – sull’altare dello spread - trasformandolo in azienda economica in mano alle banche e lontano dagli interessi comuni dei poveri cittadini che vogliono il mantenimento di servizi essenziali come la sanità e l’acqua pubblica…

Edmond Dantès 19.01.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

prima bisogna che vi la democrazia , il rispetto ,
delle leggi , qui tutto passa , il popolo italiano ormai abituato solo a subire , tutto è venduto non solo l' acqua , anche la dignità , per sistemare l' europa ci vuole una guerra , ma cui non si fanno più le guerre , fanno solo le guerre tra i povere ,
oppure le guerre economiche , l' europa inutile che fa moneta unica e diseguaglianze sociale , ormai il second impero romano verso il suo declino ,,

aladin 19.01.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

ora i servi del sistema, camerieri dei partiti, i tg, la stampa e affini, faranno di tutto per screditare IL MOVIMENTO DEI FORCONI, instillando nella gente il dubbio che ci sia di mezzo mafia e fascismo, ma NON DOVETE CREDERCI.
HANNO UNA PAURA FOTTUTA, perchè questa volta questa gente rischia veramente di estendere la protesta radicale a tutto il territorio e questo il SISTEMA DEI PARTITI E DEI SERBI DI BANKENSTEIN NON LO VORRA' PERMETTERE!!

NE VEDREMO DELLE BELLE, MA DOBBIAMO SOSTENERE IN TUTTI I MODI IL MOVIMENTO DEI FORCONI!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.01.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Monti o Tremonti la storia non cambia.
Troppe chiacchiere stanno depredando i cittadini e svendendo il Paese.
Grillo sei bravo ma fuori gli attributi e non dimenticare mai l'insegnamento di Giordano Bruno.
Le parole sono belle tutte ma poi vanno al vento e contro questa feccia di Ladri e Banchieri ci vuole altro non la morale.
W Garibaldi via il Papa e Stranieri(multinazionali)dall'ITALIA.

alessandro 19.01.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se possibile, voglio far parte delle tue iniziative iscrivendomi al tuo movimento. Cortesemente dammi le informazioni al proposito. Grazie. Marco

marco monti 19.01.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento


Certi governanti dormono poco.
R) L'Italia e .... Venezia: come si svende un patrimonio Il monumentale "Fontego dei tedeschi" è stato venduto a Benetton nel 2008. Ora per pochi spiccioli mister "united colors" ha ottenuto l'autorizzazione a farne un centro commerciale....
-------------------------------------------------
Riccardo Cristiano
Totò doveva fare il sindaco di Venezia. Il "fontego dei tedeschi", uno dei gioielli veneziani lì vicino al Ponte di Rialto, ricostruito nel 1508 dalla Serenessima con il coinvolgimento di personalità del calibro di Tiziano, è stato venduto a Benetton nel 2008 per poco più di 50 milioni di euro: forse lui, Totò, quello che voleva vendere il Colosseo, avrebbe spuntato qualcosina di più. Ora per 6 milioni di euro il Comune ha concesso a Benetton di farne quel che vuole: e lui ha presentato il progetto di 6800 metri quadrati di negozi che si rincorrono ai vari piani del vecchio fondaco. E come si sale dal piano terra? Facile. Con delle scale mobili levatoie! Sì, avete letto bene, scale mobili levatoie in un palazzo del Cinquecento.
Va così l'Italia ai tempi della crisi e ai veneziani che chiedevano dove fosse la destinazione a spazio pubblico il sindaco ha risposto con la mutazione di destinazione, in cambio di sei milioncini, e Benetton con un ridicolo impegno a concedere il cortile e la terrazza per dieci giorni l'anno. Poi ci sarebbero degli spazi annessi all'enorme edificio che sarebbero adibiti a servizi alla cittadinanza.
Detto che su questa terrazza poi ci sono furiose discussioni con tecnici ed esperti che parlano di scempio ( gli architetti di Benetton faranno capire meglio i loro piani nei prossimi giorni) è chiaro che questa alienazione e mutazione di destinazione è una delle pagine più tristi e gravi della nostra storia ai tempi della crisi. Togliere alla città una

ippolita ., genova Commentatore certificato 19.01.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ri-posto perchè c'entra con il tema in questione.

Filastrocca del clandestino

Che buffo il mio viaggio per la libertà
cavalcare la morte per venire in città
per venir nel paese dove tutti hanno tutto
e scoprire che molti hanno l'anima in lutto
perchè grande è l'inganno di “volere è potere”
se non sai che per altri c'è solo soffrire
se non sai che il tuo avere è il loro morire
Ho passato il mio tempo nel regno del sole
e quando lì piove non ci sono parole
c'è solo la vita che scende da dio
e accarezza i bambini, accarezza anche il mio
che son mesi che piange di una sete antica
attendendo che l'acqua ridiventi sua amica
Ma un giorno l'ho preso, l'ho portato via
che mi han detto di un luogo di sola armonia
dove l'uomo comanda e l'acqua obbedisce
se la vuole la chiama, altrimenti sparisce
Traversare l'inferno, bevendo solo piscio
che son tante le miglia, tra mare e Mogadiscio
nel container siamo in molti e l'odore di speranza
ben presto lascia il posto a un'amara resistenza
solo in otto siamo vivi, degli ottanta di partenza
ma il mio bimbo è qui con me, ne ho già più che a sufficienza
Ecco il mondo rovesciato, l'acqua sotto e non più sopra
l'onda enorme oscura il cielo e speriam che non ci copra
è finita la tempesta, è finita la benzina
e la prima a rinunciare, è una bimba piccolina
“Perchè l'acqua qui è cattiva? Padre, quando noi s'arriva?”
La risposta giunge tardi, e la morte arriva prima
e il mio bimbo non l'ha vista, l'acqua trasformarsi in brina
l'ho lasciato lì nell'acqua, ch'era sempre stata vita
che lenisca un po' il dolore, mentre gioco la partita.
Solo adesso me ne accorgo, che viaggiare è stato vano
e la morte di mio figlio, un pedaggio alquanto strano
perchè dove l'acqua abbonda
c'è una tavola rotonda
di ministri e benpensanti
che distribuiranno pianti:
“L'acqua non è più di tutti
la neghiamo ai belli e ai brutti
che il diritto ormai di bere
ce l'ha solo chi ha potere”.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una precisazione in merito la questione "ACQUA"in Sicilia, già la speculazione è iniziata quattro anni fà con Siciliacque s.p.a una società dove include anche la partecipazione del 25% della Regione che versa ogni anno a questa società la modesta cifra di 45 mln di € con un profitto annuo di 5 mln €.La cosa ancora più tragicomica è, che questa s.p.a non si sa da chi è composta, sicuramente da furbacchioni perchè hanno trovato un socio molto generoso che sà come investire i soldi pubblici mettendo le mani in tasca ai cittadini due volte, una per l'investimento così reddidizio, l'altro con le bollette che ovviamente vengono versate alla società che si occupa della distribuzione delle singole province in questo caso "caltaqua, società spagnola" che ha fatto lievitare le bollette del 100%con l'erogazione dell'acqua ogni tre giorni in condizioni normali se no ogni dieci o quindici giorni.La realtà è che viviamo in una società senza ideali morali e non parlo solo di oggi è sempre stato così chi detiene il potere che poi questo potere gli è stato donato da noi stessi non fa altro che accumulare beni materiali non per bisogno è malattia veramente hanno bisogno di cure.Questo è quello che hanno fatto alla bella Sicilia e a noi Siciliani,noi continuamo a pensare che siamo in democrazia ma è pura utopia la democrazia vera, quella che veramente è degna di questo nome non esiste.Il sig Monti "non ministro" io non l'ho votato,si lo sò,lo hanno votato i nostri rappresentanti quando fa comodo a loro per i loro interessi,quando vengono chiamati a dare l'esempio non ci rappresentano più.Dicevo Il sig.Monti, cosa ci si può aspettare di uno che metà dei suoi collaboratori sono banchieri tra cui un nome illustre "Profumo cugino" ma buon sangue non mente.

salvatore miccichè 19.01.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Qui tutti parlano di riforme, ma i tagli alla politica si sono dimenticati?

lidia g. Commentatore certificato 19.01.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=YWZHMU_5Kno

harry haller Commentatore certificato 19.01.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma quale 7,5% !!
Qui si punta alla maggioranza assoluta o si muore.
Ricordate la lotta per l'ultimo centimetro ?
E' un centimetro che vale l'intera posta !!

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

un bell'articolo sul post di ieri
http://diciottobrumaio.blogspot.com/2012/01/labitudine-al-fumus.html

ippolita ., genova Commentatore certificato 19.01.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://youtu.be/ZycNrsSegNM ... Terrificanti le ultime foto,il flash ha evidenziato quello che non ho punteggiato fermate l'immagine e osservate bene.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 19.01.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

......questi delinquenti!!....questa..fecciume.....sono....banditi!!...e non ...riconoscono le regole democratiche!......vanno .DISTRUTTI..!!...COMBATTUTI..ENERGICAMENTE...AFFOSSATI.....IL...POPOLO..ITALIANO...SI....DEVE...SVEGLIARE..!!!!..........prima ..che ..avvenga..il..GENOCIDIO!!.....PRENDIAMO..LE CLAVE..!!!

sergio barone, napoli Commentatore certificato 19.01.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Se il governo solo ci prova a ritornare su nucleare ed acqua cerchiamo di proporre un boicottaggio del pagamento delle bollette dell'acqua...e F.C. a equitalia.

andrea cannelli 19.01.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Per loro siamo solo servi della gleba.Piantiamo le tende non fuori,ma DENTRO al parlamento,se non si occupano di noi ci occuperemo noi i loro.Se votare i referendum serve a nulla,allora democrazia è solo una parola con cui riempirsi la bocca...

gualtiero papurello 19.01.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

LA POSIZIONE "MIGNOTTESCA" DELL'ITALIA IN EUROPA.

Certo che, se uno ci pensa, và fuori di brutto.
Non più tardi di 3 mesi fà, IL SOLE 24ORE usciva in prima pagina con il titolo "FATE PRESTO".
Avevamo lo spread che (come in questo periodo) supera tranquillamente quota 500.
Avevamo le agenzie di rating che (come in questo periodo) ci declassavano.
L'allora PdC andava periodicamente in Europa che, quando non lo pigliava in giro, pretendeva i compiti a casa che poi diligentemente eseguiva.
Come ora.
E singolarmente, stavamo meno peggio.
Ma allora lo spread, il rating, la BCE, la Merkel, Sarcozy, ecc. avevano un peso.
Tale da indurci a rinunciare alla sovranità popolare per mano del Babbeo alla presidenza della Repubblica a favore dei super-eroi: I TECNICI.
Cosa è cambiato ora? NULLA, anzi peggio.
Ma tutto è diventato relativo.
LO SPREAD? Si può vivere anche senza...
IL RATING? E chi se ne frega...
DRAGHI E LA BCE? Ce la facciamo da soli...
Arrivando così al paradosso che si può fare anche a meno del popolo italiano (ridotto alle pezze) ed alla sua sovranità democratica.
Ed intando il Prof. Monti và in gita in Francia e dice:OBBEDISCO.
Và in gita in Germania e dice: OBBEDISCO.
Và in gita in Inghilterra e dice: OBBEDISCO.
Senza mai dare spiegazioni e prostrarsi difronte ai cittadini italiani.
Facendo così dell'Italia
LA MIGNOTTA DELL'UNIONE EUROPEA!

Terzo Nick Commentatore certificato 19.01.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me questo fantomatico "professore" sta facendo il contrario di quello che bisogna fare...
stà rovinando l'italia. LA VEDO BRUTTA!!! ☺

Rino Macedonio 19.01.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho scoperto in questi giorni che l'acqua del mio comune, da sempre decantata come pura e cristallina tanto da essere imbottigliata da una nota ditta nazionale, è in realtà in pericolo.
Non un unico pericolo ma molteplici, perchè sono molteplici le fonti di inquinamento che incombono sulle falde.
Si scavano falde sempre più profonde per ovviare all'"inconveniente", ma nulla si attua sotto il profilo del controllo e della prevenzione.
Esistono delle attività che utilizzano l'acqua per per le varie lavorazioni e il più delle volte l'aqua utilizzata viene scarticata tal quale.

Per esempio,
mi riferisco ai lavaggi autovetture che utilizzano l'acqua per il loro processi produttivi, i reflui derivanti dalle varie fasi di lavaggio presentano elementi altamente inquinanti e gli stessi vengono smaltiti nei vari corsi d'acqua superficiali senza aver subito nessun trattamento.

Ovvero questi insediamenti hanno al loro interno gli impianti di depurazione, ma il più delle volte non corrispondo ai requisiti o addirittura vengono staccati dagli stessi gestori perchè ritenuti costosi e improduttivi.

In parecchi casi stanno nascendo impianti a riciclo totale o a trattamenti fito depurativi e sono dei trattamenti a dir poco fasulli, in quanto basti pensare che, un riciclo totale non può essere effettuato per motivi di saturazione e che la fito depurazione deve avere dei lagunaggi enormi.

Più precisamente un impianto di fito depurazione da mille litri ora dovrebbe avere un lagunaggio di circa 24mila litri per poter effettuare il trattamento dovuto.
Ogni lavaggio lava quotidianamente circa una cinquantina di autovetture e il consumo idirico per vettura viene stimato in circa 300 litri per auto.
Sommando le vetture per la quantità di acqua utilizzata il totale è di 15 mila litri di acqua al giorno scaricati nei vari corpi recettori.
Se si considera l'intero territorio comunale il risultato è un piccolo fiume perenne che con i suoi piccoli affluenti avvelena giono dopo giorno le falde.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 18:42| 
 |
Rispondi al commento

A che cosa servono i referendum in questo paese?
Boh..mica l'ho capito.
Questa gentaglia crede che gli Italiani sono un branco di pecore lobotomizzate.
Ci credono deficenti e forse hanno ragione:un'altro popolo non lo permetterebbe,abbiamo passato il limite.

G.Ramaccini 19.01.12 18:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il primo che mi dice che difendo il comandante schettino gli sputo in un occhio.

Io prima di dare un giudizio definitivo voglio prima capire tutti i particolari della vicenda.

Se fossi un bravo giudice mi comporterei così.

Mi danno fastidio gli sputasentenza della prima ora.

Ascany C., Bologna Commentatore certificato 19.01.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe,ora per non rischiare di dover rispettare gli esiti democratici e popolari dei referendum,han pensato bene di evitarli (vedi l'ultima raccolta firme sulla legge elettorale ecc.)Ma che bel Paese..si ha paura della gente..loro classe politica delegittimata incapace inetta e pericolosa!!han chiamato Monti a fare quello che loro non potevano pena la perdita di voti e il di far leggi contro i vari potentati...per cui addosso ai soliti poveri e guai a parlare di patrimoniali,di aumento delle aliquote per i capitali scudati (ci han detto che il governo aveva fatto un patto con questi signori e andava rispettato..non cosi' per i pensionati e i possessori di prime abitazioni. Vaticano escluso..con questi il patto si puo' anzi si deve ovviamente disattendere..si son nascosti dietro le spalle di MONTI bella faccia tosta!! ma cosa pensano che nel 2013 noi li rivotiamo?devono andarsene tutti e vergognarsi!!abbiam passato anni a parlare di Ruby e di processi e ancora adesso capitano cose come quella di Cosentino...dove viene messo avanti il fumus persecutionis.....gli altri 56 in galera per lo stesso motivo sono perseguitati anche loro??se e' cosi' bisogna liberarli!!!subito!!!io non ho piu' parole..sono nauseato..sento Vespa dire che dobbiamo fare come la Germania per le pensioni ma guai a prenderla ad esempio per il patto fiscale con la Svizzera che tassa i capitali tedeschi che entrano e poi gira i fondi a Berlino!!non possiamo neanche eleggere i nostri rappresentanti..ci pensano B e B a farlo per noi..per non disturbarci e quindi ci fan bocciare e rendere inutili le firme ..le altre sono nei cassetti di qulcun ti abbraccio Edo

edoardo antonini 19.01.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

"LA VOCE DEL POPOLO"

UNA GIORNATA INTERA

UNA CITTA' INTERA

TUTTO FERMO

Un vero e proprio sabato ebraico! Tutti d'accordo nel non aprire, non comprare, non fare nulla.

Una protesta non violenta ma seria e di tuti. Fermi i tram. Fermi i taxi, Chiusi i negozi. Nemmeno i servizi essenziali, a meno di poche eccezioni legate solo ai malati. tutto il resto fermo!! I benzinai chiusi o vuoti etc etc

Sarebbe una dimostrazione collettiva della voce del popolo. una agghiacciante prova di forza che gelerebbe qualsiasi governo.

Aiutatemi e organizziamola.

Alberto M. Commentatore certificato 19.01.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Il PROGRAMMA del MOVIMENTO 5 STELLE è il meglio che c'è, ma è da completare:
Stato e Cittadini.
Energia.
Informazione.
Economia.
Trasporti.
Salute.
Istruzione.

E qui viene la domanda: il PROGRAMMA per altri ministeri?

Ministeri senza portafoglio:
Coesione Territoriale?
Cooperazione internazionale e l’integrazione?
Rapporti con il Parlamento?
Affari Europei?
Turismo e Sport?

Ministeri:
Affari Esteri?
Interno?
Giustizia?
Difesa?
Economia e Finanze?
Sviluppo economico?
Politiche Agricole, Alimentari e Forestali?
Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare?
Infrastrutture e Trasporti?
Lavoro e Politiche Sociali?
Salute?
Istruzione, Università e Ricerca?
Beni e Attività Culturali?

L'elenco è riportato dal link: http://www.governo.it/Governo/Ministeri/ministeri_gov.html

Per ogni MINISTERO e ASSESSORATO locale si fa un sondaggio standard su PROPOSTE e SOLUZIONI del caro Beppe e di noi, si partecipa, si VOTA e quelle con più del 50% entrano nel SUPERPROGRAMMA MOVIMENTO 5 STELLE. Si da precedenza, per avere maggiore coesione sociale, a quelle con percentuali più alte con disegni di legge da realizzare in seduta legislativa.
Ogni eletto non può prendere iniziative proprie, ma deve attenersi scrupolosamente al SUPERPROGRAMMA 5 STELLE.
Una volta definito il SUPERPROGRAMMA deve rimanere aperto (open source), gli iscritti scrivono PROPOSTE e SOLUZIONI su fatti nuovi, si VOTA, si può cambiare la VOTAZIONE se si ritiene SOLUZIONE migliore e indicare il link trovato sul WEB.
Dotare una piattaforma leggera e semplice, dove per ogni MINISTERO e ASSESSORATO locale, ci sia un ordine alfabetico dei punti da discutere e voci standard (abolire, aumentare, diminuire, istituire).
Siamo sulla buona strada: "Manovra dei cittadini" e "Sviluppo dell'Italia".
Vogliamo completare il SUPERPROGRAMMA del MOVIMENTO 5 STELLE?
Vogliamo discutere punto per punto dal tuo blog come fatto per l'esistente?
Quando iniziamo?
Ognuno vale e conta uno?
Potere ai Cittadini!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/19/grillo-monti-parli-cittadini-merkel/184994/

fulgy f., torino Commentatore certificato 19.01.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio: Il Movimento 5 Stelle al 7,5%.

Da tzetze a lato.

;-))

silvanetta* . Commentatore certificato 19.01.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schettino per alcuni è addirittura un eroe, lo stravolgimento dei fatti, l'inversione della logica, un ladro diventa un perseguitato, un condannato una vittima di un complotto, un incapace si trasforma in un accativante personaggio brillante, l'epoca del berlusconismo non è per nulla terminata e Berlusconi è ancora vivo anche se silenzioso, un ometto diventa ricco con infanni e truffe ed acquista un potere immenso per trasfromare in male la natura umana.
Un film di fantascienza italiano.

cesare pavese 19.01.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sarebbe la prima volta che la "politica" con l'inganno adotta decisioni esattamente contarie ai responsi dei referendum.Ricordate l'abolizioen del finanziamento pubblico dei partiti? ebbene è stato abolito ma adesso si chiama "rimborso elettorale". E' cambiato il nome ma la sostanza NO, anzi prendono più soldi di prima...poi si scopre che li investono in Africa,vero Lega Nord?
La democrazia esiste fin dove conviene , nel presupposto che il popolo ignorante prende decisioni che non "capisce"; loro che invece capiscono ci hanno condotto alla rovina. In ogni famiglia prima di vendere i propri beni si cerca di ridurre le spese, i nostri politici invece di ridurre gli sprechi di Stato, liberalizzano, svendono!!! Non sarebbe meglio ridurre le pensioni d'oro o gli stipendi degli statali oltre un certo limite? E' scadaloso dire che un dirigente dello Stato non può prendere più di 6/7 mila euro al mese? E' scandaloso dire che un pensionato della PA non può superare i 5 mila euro al mese? E' scandaloso chiedere che le auto blu devono essere solo per le alte cariche dello Stato? E' scandaloso chiedere alle lobby farmaceutiche che i farmaci dati al SSN debbano costare almeno la metà?
NO!!! Questi interessi non possono essere toccati..la soluzione è quella di privatizzare l'acqua, alla faccia del popolo sovrano e dei referendum!!!!

lello valente 19.01.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio: Il Movimento 5 Stelle al 7,5%.

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.cadoinpiedi.it%2F2012%2F01%2F19%2Fsondaggio_swg_il_movimento_5_stelle_al_75_meglio_delludc_-_tabella.html&key=20f8f72c69f208c3929f283925b4069cd9c0271e

;-))

silvanetta* . Commentatore certificato 19.01.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Luca Telese:"è tornato Beppe Grillo come un ciclone"
Bentornato Beppe,ma dov'eri andato?
Certo che l'ipocrisia di certi giornalisti è veramente penosa. Fanculo Telese

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Sapete che la gloriosa nazione della Petania esiste da poco tempo (a causa dei soliti rossi fissati fumati grillini radical-chic), e di conseguenza da allora non è successo niente, quindi la storia non è stata mai scritta, questo dovuto anche alla questione analfabetismo e dislessia di ritonno, tonni appunto quelli che siamo da sempre (ci siamo "evoluti" in maniera diversa, inutile che ci prendete per i fornelli della Scavolini, non meritiamo di essere arrostiti). Di conseguenza noi della petania non abbiamo storia, e ce ne vantiamo, anche se ignoriamo completamente il motivo del vanto. Per cui importanti scoperte scientifiche, nonostante il brevissimo tempo, sono avvenute solo di recente, come ad esempio la statua del giussano, i ciottoli e il famoso rame delle PrETANERIE.

CIUMBIA come siamo in gamba!!!

Lugia Rossi Commentatore certificato 19.01.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

BUON COMPLEANNO BORSELLINO

Oggi il giudice avrebbe compiuto 72 anni. Lo ricorda il fratello Salvatore su Cado in piedi:

"Chi sapeva e ha taciuto per 20 anni è un essere più spregevole dei mafiosi"

http://www.cadoinpiedi.it/2012/01/19/buon_compleanno_borsellino.html

silvanetta* . Commentatore certificato 19.01.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con questa Europa e con questo EURO ci stanno letteralmente ricattando ! E' ora di finirla, se dobbiamo ancora soffrire (come dicono tutti) con questa cavolo di economia facendo ancora enormi sacrifici, tanto vale uscire da questo CAVOLO di euro cosi in tale modo si svaluterà all'inverosimile la nostra preziosa LIRA però anche dovranno ripartire le esportazioni dato che la Lira varrà molto meno dell'Euro e del Dollaro! Le Aziende dovranno produrre per esportare, assumeranno, i nostri Politici verranno mandati a casa e l'Italia tornerà ad essere una Nazione forte.

Roberto C., Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento

deficentoni leghisti voi giocate ma la prossima volta l'acqua del po sarà made in Veolia. Preparerò una bella ampolla di piscio per voi padani,così la cerimonia da mentecatti la fate ugualmente

luis p Commentatore certificato 19.01.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza non è un peccato. E' un crimine.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.01.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi è stato appena riferito da un amico di ubriacatoio che codesto dottore riceve esclusivamente ad Auschwitz.

CIUMBIA!!!! Mi sa che ci porto anche il resto della marmaglia verde vomito.

Poi mi è stato anche detto che è particolarmente adatto nei casi di bestialismo e alcolismo, sindromi che affliggono da un'eternità noi legaioli.

Lugia Rossi Commentatore certificato 19.01.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Grillo
Grazie della tua voce libera che arriva chiara alle persone oneste, son poche ma siamo in tanti...
Vogliamo il cambiamento non il gattopardismo che ci ha portati a questa "cloaca" situazione.
Ripeto, amico Grillo devi essere tu alle prossime elezioni a presentarti alla testa dei grillini, perché TU, li sai guidare da vincitore non di sole parole...
Questa è la Speranza reale di tantissimi Italiani...
grillino lorenzo

Lorenzo Pontiggia 19.01.12 17:59| 
 |
Rispondi al commento

in un paese di SCHETTINI pure il mio gatto è un eroe.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 19.01.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal 2008 ad oggi pd+pdl sono costati solo di rimborsi elettorali 600 milioni di euro. Monti taglia sti parassiti di merda

luis p Commentatore certificato 19.01.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.liberacittadinanza.it/carovana/petizioni/appello-contro-il-culto-della-personalita2019-nei


Partecipate e siate tanti!

Grazie!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 19.01.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

la lega da quando esiste è costata solo di rimborsi elettorali ben 170 milioni di euro....Monti taglia sti parassiti

luis p Commentatore certificato 19.01.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che senso ha se poi la Corte Costituzionale dovrebbe annullarla in quanto va contro ad un referndum?

Diffidente 19.01.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Il miracolo di Monti

Se Gesú trasformò l'acqua in vino alle nozze di Cana, attualmente con un governo di figli di cagna (per no offendere sempre le scrofe) Monti ripete il miracolo, trasformando però l'acqua pubblica in profitti privati.
Gli Italiani hanno sí l'acqua alla gola economicamente parlando, ma soltanto se non si rifiutano di sottomersi alle decisioni di chi li sta derubando per la seconda volta, la prima indebitando il Paese come ha fatto la sinistra di me..da prima e Berlusconi poi con l'appoggio incondizionato dei leghisti, latrina d'un partito.
Se gli Italiani rifiutano di pagare i debiti che non hanno contratto, al massimo falliscono le banche tedesche, inglesi e francesi (quelle svizzere prudentemente e silenziosamene si sono disfatte dei titoli spazzatura dei Paesi euro più indebitati).
In Italia al massimo non pagando i debiti alle banche straniere si impedisce ai governanti di fare altri prestiti. Che sarebbe la cosa più intelligente da fare. Invece di rubare i risparmi rimasti agli italiani, sarebbe meglio usare questi soldi per finanziare la rinascita economica del Paese.
Se un investitore piazza i propri risparmi in borsa in titoli che perdono tutto il loro valore nessuno lo risarcisce, peggio per lui, giustamente, é una legge di mercato.
Per quale motivo la stessa legge non deve valere per le banche straniere che hanno scioccamente (e scientemente) investito nei titoli spazzatura italiani, greci, portoghesi ecc. lucrando alti interessi. Se si paragonano i surplus di interessi pagati alle banche rispetto a quanto sarebbe stato giusto, si arriva alla conclusione che il debito é già stato ampiamente ripagato in tanti anni di sfruttamento. Dunque perché pgarlo ancora una volta?
Monti & Co. lo sanno benissimo, ma incredibilmente sembrano riusciti a convincere il popolo bue che, con sacrifici tali da dissanguare
anche economie fiorenti, salveranno l'Italia. Invece la mandano scientemente in rovina per i loro po..ci interessi.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 19.01.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, pare, si meravigliano tutti di questo, di quello e di altro ancora...ma dove credevano di vivere? Ma dove stavano , prima? A dormire, a voler credere in una inesistente democrazia?
Ma per favore...! Se la Democrazia, con la ''D'',
esistesse davvero, non se ne parlerebbe continuamente: si parla , forse, di ''dover respirare per vivere'' ? Ma se persino nella Grecia di Pericle, di Aristotele, la Democrazia , se mai esisteva, faceva fatica, a esistere! E oggi, ci si illude ancora, su questa chimera.Mah...!!! Chi dispone del Potere, ne resta soggiogato egli stesso...figuriamoci cosa gliene può fregare, del Popolo Italiano...

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 19.01.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento

“TRIVELLA SELVAGGIA”, No, grazie.

A quanto sembra domani il governo Monti domani nel decreto liberalizzazioni, c’è anche una sorta di “LIBERALIZZAZIONE PER LA RICERCA ED ESTRAZIONE DI PETROLIO E GAS NATURALE IN ITALIA”.

“TRIVELLA SELVAGGIA”, No, grazie.

Paolo R. Commentatore certificato 19.01.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Nicol Minetti-camicetta e gonna di giorno in ufficio e di notte.......see di notte procacciatrice di ragazzine da far prostituire a villa certosa dal vecchio nanoporco

Antonio Antonino 19.01.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

è una prerogativa dell'italia ,chiudiamo le stalle sempre dopo che i buoi sono scappati.
c'è in atto da parte di questi merdosi di politici -compreso monti&mari.....di far scoppiare una guerra tra poveri mentre loro sono pronti con i jet a motore acceso printi a svigliarsela,non permettiamolo ......ROMPIAMOLI IL CULO PRIMA CHE SCAPPINO!!!!!!!!!! TOGLIAMO TUTTI I NOSTRI SOLDI DALLE MANI DI FACCENDIERI E BANCHIERI DI MERDA!!!! FERMIAMO LA MACCHINA ITALIA PRIMA CHE SI ROMPE DEL TUTTO!!!! PERCHE' A SPINGERE SAREMO NOI E NOI SOLTANTO!!!!!

Antonio Antonino 19.01.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

IL problema dell'Italia è uno solo... finchè diamo la possibilità a chi sta al potere di gestire i nostri sacrifici, il nostro sudore,