Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Adriano Celentano a San Remo per Emergency


Grillo_e_i_socialisti.jpg
Adriano Celentano devolverà il suo cachet di 700.000 a Sanremo a Emergency. Grande Adriano e grande Gino Strada, Belin, gli ha dato il 6 milione per mille! I media si ricordano di me in due occasioni, per attaccarmi con l'uso sapiente di spargimerda e per Sanremo. In questo caso si annuncia e smentisce contemporaneamente la mia presenza. I telespettatori nel dubbio si collegano e aumenta lo share. Io a Sanremo non ci vado ora nel 2012 e non ci andrò mai. Nessuno mi ha chiesto di partecipare, nessuno ha posto un veto e chi lo scrive è un fellone. Si può dire fellone? Ma forse è meglio dire merdaccia, rende meglio l'idea.

1 Feb 2012, 19:04 | Scrivi | Commenti (167) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

x me celentano è il M A S S I M O avrei una piccola rikiesta x la mia nipotina desidera tanto un cagnolini un maltese toy come lo ha la sua amichetta io nn posso comprarlo lui può farmi questo grande regalo? mille grazie

teforo noemi 09.10.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Celentano ha donato i soldi di sanremo, ma non subito, solo dopo la nascita dello scandalo.
Se si stava salvando con questa buona azione, credo che dopo l'apparizione al festival di sanremo la sua popolarità stia precipitando in basso, e di questo ne sono felice, visto che la mia opinione nel mio blog, fatta giorni fa è più che mai azzeccata.
http://blogga.myblog.it/tag/adriano+celentano


Ancora un commento veloce e poi basta!

Alzi la mano chi stampa moneta in casa propria!
In altre parole, alzi la mano chi i soldi se li fa da solo = non li riceve da qualcun altro.
Magari faticate ad arrivarci...
I SOLDI NOSTRI quali sono? Quando dite che Celentano dovrebbe usare i soldi "suoi" cosa intendete dire? I soldi che ha li ha guadagnati con dischi, diritti, presenza a Sanremo... ecc. Quello è il lavoro che fa e quelle sono le fonti delle sue entrate.
Quello che vi fa girar le palle (e lo si evince da quanto scrivete) è che guadagni un pacco di soldi a differenza vostra!
Ramazzotti quanto è ricco / guadagna? Chi di voi ha dischi suoi?
La Pausini quanto è ricca / guadagna? Chi di voi ha dischi suoi?
Balotelli, Cassano, le star del calcio quanto ricche sono?? Chi è un loro tifoso? Chi va allo stadio?

Devo continuare?
Se queste persone dessero denaro in beneficenza (e per quanto ne sappia io, magari lo fanno pure), darebbero del denaro "loro" o "vostro"?

E allora che cavolo state dicendo!?
Che delirio state cercando di far passare come "ragionamento"?

C'è gente che

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 10.02.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Domanda ai detrattori dell'iniziativa (decisione) di Celentano: N.B.: la domanda è seria e non retorica, quindi, se conoscete la risposta...
Potete affermare con certezza che Celentano non faccia comunque beneficenza al di fuori dei 700'000 per Sanremo?

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 10.02.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Certo è che a far contenta certa gente non c'è verso!
Le critiche a Celentano perché ha deciso di dare in beneficenza il suo cachet... Faccio notare che quei 700'000 Euro SONO sono soldi suoi.
Per chi fatica a capire cerco di essere più chiaro:
- quei soldi sono soldi vostri, che avete scelto di dare alla RAI (canone), che ha scelto di pagare Celentano come ospite, che ha scelto di non tenerseli (farli restare soldi suoi) ma di darli in beneficenza.

Non potete continuare a lamentarvi di come la RAI spende il denaro che le date se continuate a guardare i suoi programmi!!!
Cambiate le regole se non vi stanno bene e smettetela di fare gli immacolati, i "senza peccato", i "puri" o più banalmente i moralisti quando non siete disposti a muovere le chiappe per fare in modo che qualcosa cambi sul serio.
Potreste scegliere di mollare la TV (ma poi le partite di calcio, l'isola dei famosi, il grande fratello, la messe di giochi e giochini e quiz da rincoglioniti, i TiGGi che ve la raccontano...chi li vede più :-)...
Vendete il vostro televisore e datevi alla lettura di buoni libri...
Se il 10% di quelli che come voi fanno la morale a Celentano decidesse di far così vi assicuro che in casa RAI qualcuno il culo dovrebbe cominciare a muoverlo e visto che è l'organo con il quale molti di loro ragionano , qualcosa cambierebbe.
Saluti cari.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 10.02.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimi sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Tutti i nomi degli oltre 1000 iscritti alla loggia segreta P2
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tutti-i-nomi-della-loggia-p2.html

La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

ultimo sondaggio per la camera dei deputati
Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano
http://www.solosondaggi.blogspot.com/

raf 07.02.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Celentano .. ma vai a fare in culo va!! te e tutti gli ipocriti porci come te!

Goditi i tuoi milioni in silenzio, beato te e fai solo bene, e risparmiaci i conati per cortesia!

Dadoz Boccardo (dadozboccardo) Commentatore certificato 07.02.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Oooohhh che bravo Celentone!
Quant'è BONO!
Peccato che i quattrini che regala sono i MIEI, pagati col canone!
Insomma, fa beneficenza con i soldi degli altri!
La TV è piena di gente che vuol guadagnarsi il Paradiso con i quattrini degli altri.
O - come ha più icasticamente detto qualcuno - che vogliono fare il finocchio con il culo degli altri.

Mauro C., Cesena Commentatore certificato 05.02.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

ultimo sondaggio per la camera dei deputati

http://solosondaggi.blogspot.com/2012/01/ultimo-sondaggio-per-la-camera-dei.html

Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano con oltre il 7%
Scendono Pdl e Lega, salgono il Terzo Polo e il Centrosinistra.
Non ci sono commenti da fare , a voi la lettura di questo ultimo sondaggio SWG sulle intenzioni di voto degli italiani

raf 05.02.12 17:09| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, spero che mi dai una mano a far capire a questa classe politica ladrona che per risolvere il problema della disoccupazione e per aumentare gli introiti per abbattere il debito pubblico basterebbe abbassare le tasse e fare in modo che tutto si scarica. sulle somme spese e dimostrate con fatture o scontrini si dovrebbe pagare solo la differenza dopo avere defalcato l'iva. In tal modo si muoverebbe il mercato, non ci sarebbero piu abusivi, e tutti comprerebbero qualcosa per non pagare tasse a vuoto. Allo stato andrebbe sempre l'aliquota stabilita (35%, per esempio)) e incasserebbe tantissimo in piu per il fatto che spendendo di piu incasserebbe milioni di euro di iva. ma è tanto difficile?
mi raccomando, fatti sentire in questo senso, e diventero tuo fans e mi iscrivero al tuo partito.

giuseppe ianniello 05.02.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Oggi a L'Arena la sig.ra (non capisco perchè bisogna dare a tutti i loschi figuri che popolano il Parlamento il suffisso di Onorevole visto che è solo una mala consuetudine!) Poli Bortone, grande genio della lampada (da ministro dell'agricoltura e della pesca ri-autorizzò la barbara pratica della pesca a strascico nella sua Puglia, bandita dalla UE)si indigna del gesto di Celentano. Non sono un grande fan del molleggiato ma trovo che la sua iniziativa (sicuro che il suo cachet venga pagato da introiti pubblicitari sicuramente molto più ingenti) possa dare un ulteriore scossone a quelle facce di merda che siedono sulle poltrone rosse. La signora in questione poi dice che è da anni che si batte per una riduzione degli emolumenti di parlamentari e senatori. Pare lo facciano tutti loro ma, stranamente, quando arriva agosto e l'attenzione della gente è più bassa, l'unanimità del parlamento e del senato vota per un qualche aumento dei loro stipendi. Quindi preferisco Celentano che dona a Emergency e a gente che non riesce a sopravvivere piuttosto che a tutti quelli che si riempiono la bocca di cazzate ma guardano sempre al loro portafoglio.

Dean D. Commentatore certificato 05.02.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

,,,, continuazione :

ma si sono date da fare come la mia, trovandosi un lavoro, seppur precario, non possono piu accedere agli aiuti dei servizi, anche se pur percependo uno stipendio non arrivano che a metà mese, e per il resto si limitano a sopravvivere, sia riguardo l’alimentazione, sia riguardo a tutto ciò che può servire a due bimbi che devono andare a scuola spesso senza neanche un quaderno di ricambio fino all’inizio del prossimo mese.
Tralascio di spiegare le conseguenze psicologiche e fisiche di tutto questo per tutti i componenti della famiglia, ma ci tengo a ribadire questo, caro Adriano,
CHI HA VERAMENTE BISOGNO DI AIUTO PER RENDERSI INDIPENDENTE, NON RICEVERA’ ASSOLUTAMENTE NULLA.
Scusa lo sfogo.
Annalisa

annalisa loi 05.02.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ti giro ciò che ho scritto sul blog ufficiale di Adriano Celentano e mi domando, dopo aver letto cosa ho da dire, come può fare un cittadino esiliato da qualunque sistema a mettersi in evidenza?

SONO UNA MAMMA SOLA E HO QUALCOSA DA DIRE….
Caro Adriano Celentano,
ho sentito in questi giorni le polemiche che ti riguardano e devo ammettere di non essermene assolutamente interessata fino ad oggi.
Seguo costantemente trasmissioni televisive di aggiornamento su cosa succede nel mondo e oggi incappo in una dedicata a te.
Purtroppo, dopo un primo momento di entusiasmo venendo a sapere il grande intervento di beneficenza che stai programmando, mi sono arrabbiata tantissimo, e ti spiego subito il perchè.
Donerai una quota ad Emergency, ed è una cosa bellissima;
Donerai , a seconda del compenso, una quota di 20.000 € a famiglie bisognose tramite i Sindaci di alcune città che ti indicheranno i nominativi, altra cosa bellissima;
Ma è proprio qui che mi arrabbio perchè per chi non è veramente povero, ci sono delle realtà che non sorgeranno mai alla luce e di preciso di informo di quanto segue:
Non so da dove i Sindaci preleveranno i nominativi di tali famiglie, ma presumo da elenchi forniti dall’assistenza sociale del luogo.
Ciò che non si sa, è che purtroppo nel solito modo di fare vergognosamente Italiano, molte famiglie,che conosco anche personalmente, hanno fatto dell’aiuto dei servizi sociali una vera professione, rimanendo appositamente in stato di indigenza per poter continuamente ad usufruire degli stessi.
Altra cosa che non sai, è che altre famiglie, come la mia, e la racconto solo perchè è meglio parlare di esperienze dirette per rispecchiare l’assoluta realtà, famiglie come la mia dicevo, costituita soltanto di una mamma e due bimbi con difficoltà, famiglie che hanno perso tutto nella vita al punto di essere riusciti ad avere una casa che pagano a caro prezzo, famiglie che non si sono lasciate cullare nell’indigenza ma si sono date da fare com

annalisa loi 05.02.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

@ vero vero

se lo considerassi un guru non potrei dissentire...

io non sono idiota, ma tu sicuramente sei SUBDOLO...

di Grillo posso aver stima anche nel DISSENSO... verso te provo solo ripugnanza.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 05.02.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Per carità assolutamente LODEVOLE l' iniziativa di Celentano, però, però,però, però, però, però, perchè fare beneficenza con i 700.000€ pagati col canone dei vecchietti e dei cassa integrati ?????????????????? Se proprio voleva far beneficenza perchè non ha donato un pò dello sproposito di soldi che lui ce ne ha e rinunciava al compenso RAI ???????

Gesualdo Antani 05.02.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente bravo un bel cavolo,ma perchè?!? Sentiamo se il perbenista Celentano allora è disponibile a devolverne anche solamente metà di quella somma, prelevandola dal proprio conto corrente?!?!? Scrive una persona che deve percepire 5 mensilità arretrate di stipendio!!! Benissimo dove verranno destinati i soldi, ho la massima stima per il lavoro di Gino Strada, ma non
esiste ringraziare qualcuno che -sottolineiamolo- utilizza soldi dei contribuenti, anche per evitare
gli strascichi delle polemiche (comunque tipiche del nostro Paese!) alimentate al seguito della notizia riguardo quanto avrebbe percepito, proprio
non esiste Beppe!!! RIPETO, se veramente Celentano
vuol fare una donazione dia soldi suoi, e basta!!!
E questo valga per tutti, non esclusivamente per un ex - cantante... Finiamola con queste assurde maschere ipocrite, il periodo che viviamo è tra i più difficili che si possano ricordare, e tocca di sentir ringraziare benefattori che ricevono le nostre tasse su qualcosa che -visto quanto sia di scarsa qualità il servizio- non dovremmo nemmeno più pagare!!!!! IO NON L' AVREI MAI RINGRAZIATO!!!

marco setti, voghera Commentatore certificato 05.02.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a comprendere perché CELENTANO dovrebbe essere un uomo probo perché farà beneficenza con anche i miei soldi !!!
Ma stiamo scherzando ? Se vuole fare una bella figura, vada gratis a quel baraccone di San Remo e dia in beneficenza i suoi soldi, che diamine !!! Basta con questi buonisti falsi e ed ipocriti. Io faccio da 20 anni il volontario in Croce Rossa, ed ho sempre dato i miei soldi per le varie beneficenze. Che si vergogni il CELENTANO.

Fabrizio Fanti 04.02.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

ultimo sondaggio per la camera dei deputati
Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano
http://www.solosondaggi.blogspot.com/


pino 04.02.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ho un'idea ;-) :

Prendi un BIGLIETTO A MINIMO COSTO come spettatore dal soppalco...

Appena Adriano entra sul palco, RAGGIUNGI LA RINGHIERA del soppalco (FAI ATTENZIONE, però, non fare come qualche spettatore fece nelle antiche edizioni "baudiane" del festival)...

Poi fai IL TUO INTERVENTO nelle tante pause di Adriano (di spazio ne avresti effettivamente molto!!!)

BELIN, Saresti ancora di più il NOSTRO EROE!!!

GRANDE BEPPE!!!

mark d. Commentatore certificato 04.02.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Io devolvo tutti i soldi in circolazione a tutte le ca....e che tutti i partiti e organizzazioni mettono in piedi per farci credere che viviamo in un paradiso!!!
P.S:I soldi in circolazione sono anche miei a differenza di quelli che Celentano da in beneficenza che sono anche dei contribuenti!!

Giorgio 04.02.12 02:25| 
 |
Rispondi al commento

non ci credo, tutta pubblicità gratuita. Non credo che farà beneficenza del denaro ricevuto. E che beneficenza sarebbe con i soldi del canone dei contribuenti? sono anni ed anni che non vedo sanremo e non intendo certo vederlo quest'anno. Mi fanno schifo e basta, non si vergognano più di niente.

maria barberio 04.02.12 00:05| 
 |
Rispondi al commento

La rai dovrebbe fare beneficenza agli italiani risparmiando almeno il 30% degli stipendi licenziando il personale in esubero che viene pagato con la fiscalità generale! la rai è un'altro esempio della mangiatoia statale!!

Fulvio C., Verona Commentatore certificato 03.02.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Se c'è uno che fà schifo quando canta è proprio Celentano! non azzecca una nota che sia una! e lo pagano pure!! incompetenti!!!

Fulvio C., Verona Commentatore certificato 03.02.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Se Celentano andrà Sanremo con un compenso pattutito di 700.000 euro evidentemente l'azienda RAI percepirà di introiti pubblicitari ben di più da coprirne il cachet e ricavarci un proficuo utile.
Se la rai si muovesse sempre così, premiando chi merita e fa guadagnare l'azienda e non ingaggiando chi invece all'azienda fa solo avere perdite non si troverebbe nella disgraziata situazione ecomica in cui versa.
Sono soldi nostri anche quelli pagati a Sgarbi per una trasmissione fasulla, chiusa per uno share d'ascolto troppo basso e quelli pagati a Giuliano Ferrara per " qui radio londra" un appuntamento quotidiano
che dovrebbe fare ascolti da record considerando il primo canale rai e la fascia oraria in cui va in onda e che invece si è rivelato un vero flop e poi il tg1 di minzolini e si potrebbe continuare all'infinito.. Per contro si chiudono trasmissioni scomode come Annozero,Parla con me, Vieni via con me, che facevano share importanti e quindi introiti pubblicitari importanti ma erano scomodi ai poteri forti!!
Chapeaux a Celentano, il compenso gli era dovuto per lo spessore del personaggio e dell'artista e per quello che porterà nelle casse della RAI, il gesto di dare tutto in beneficenza non era un atto dovuto e questo ne amplifica notevolmente il valore!

Antonio B. Commentatore certificato 03.02.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, perchè non vai a Sanremo gratis? sarebbe un bel colpo, tanto i soldi li fai ugualmente con la vendita dei tuoi libri, gli spettacoli ecc....predichi bene ma razzoli male?o sono tutte balle?su Wikipedia si dice che I tuoi detrattori pensano che tu sia""uno splendido negozio con un sistema di vendita che funziona benissimo". A cosa devo credere? Se penso al tuo reddito imponibile del 2005 non credo che tu possa realmente "avvertire " la crisi che ci sovrasta...è un pò come parlare della fame nel mondo ma con la pancia piena....a cosa devo credere?

Franco L. Commentatore certificato 03.02.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CARO BEPPE,

NON LO LE CONTRAPOSIZIONI CHE NON TI SPINGONO ???

LA RETE ABBIAMO !!! LE BALLE NON CE LE FACCIAMO RACCONTARE!!!

MA SPIEGAMI IL PERCHE NON FAI UN ECCEZZIONE E TI PRESENTI LI ! A SORPRESA!
IN INCOGNITA ! SOTTO CELENTANO ECE LUI ENTRI TU E LE SPARI GIU !IN 10 MINUTI!
RICORDATI CHE SANREMO E VISTO DA TUTTI ANCHE CHI NON HA DI RETE ! INSERENDO UN MONOLOGO A 5 STELLE!
MOLTA GENTE !! NON TI CONOSCE BELIN E ANDARE A FARTI VEDERE CON PAROLE DI SAGGEZZA AUMENTEREBBERO LA TUA POPOLARITA SUL MOVIMENTO STESSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SALUTI E RPENSACI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SPERO CHE IL MESSAGGIO TI VENGA RECAPITATO!
COMUNQUE SE NON HAI INTENZIONE , VISTO QUELLO CHE HAI FATTO PER GENOVA " SPETTACCOLO"
DAI DUE DRITTE A CELENTANO CHE SI PRENDE UN PO MENO PAUSE E CHE SPARI ! SI SPARI A QUESTA ITALIA MORTA POLITICAMENTE , PRODUTIVAMENTE , ECONOMICAMENTE, GRAZIE AI POTERI FORTI!!!!!!!!!!

SALUTI BEPPE!!!!!!! E STAFF

mario mario 03.02.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Quando poi si dice il qualunquismo.Criticare la beneficenza di Celentano è veramente inopportuno ma forse lo si fa per tacitare la propria coscienza visto che molti non fanno niente, inoltre devolverli a un organizzazione come Emergercy è solo da lodare. Poi a tutti i preoccupati di come finiscono i soldi pubblici vorrei sottolineare che la Rai con la partecipazione di Celentano prenderà tanti di quei soldi dalla pubblicità che il compenso pattuito al confronto sembrerà una regalia. Meditate prima di criticare. Filippo Manola

Filippo Manola 03.02.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

...Capito il messaggio!...Sarebbe stato l'unico motivo per vederlo...Farò altro... Ciao Beppe

carlo 03.02.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi da fastidio pensare che i soldi pubblici siano dati ai partiti, all'editoria e ad altre associazoni di delinquenti legalizzati.
700.000,00 euro non so' come siano fatti e non riesco ad immaginarli. Anche se sono soldi pubblici per Gino Strada e per il suo grande impegno va bene cosi'.

anna Lorenzetti 03.02.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mi nomini tesoriere del movimento..ehhhh!...Certo in italia non ci si annoia....mai..ahhhh!dopo "schettino"..abbiamo il caso della "margherità"...sorry mi serviva qualche milione d'euri...!lo prelevati dalla cassa..poi ce le rimetto..(forse!)...
L'avete visto rutelli(api...con api si vola!!)tutto incazzato..per questo ammanco di cassa...!!ora io mi domando, leggi bene anche te beppe:...se uno di loro ha fottuto- sotto il loro naso- tutti quei soldi....chi si è fottuto i 2000 miliardi che abbiamo d debito?...chi doveva controllare...?visto è considerato che le banche tengono per 20 anni la documentazione contabile dei clienti,perchè non si manda la Finanza a spulciare tutti i conti di tutti i "parlamentari" almeno degli ultimi 10 anni+quello in corso..!
BEPPE FACCIAMO UNA BELLA RACCOLTA DI FIRME PER UN ESPOSTO ALLA GDF!
CHIEDENDO UN ACCERTAMENTO FISCALE VERSO TUTTI I PARLAMENTARI E PARTITI ALMENO DEGLI ULTIMI 10 ANNI!

roby f., Livorno Commentatore certificato 03.02.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Comico, Celentano da in beneficenza, sottratti dalle nostre tasche.
Quindi noi abbiamo dato in beneficenza, e non Celentano.

http://guevina.blog.espresso.repubblica.it/resistenza/2012/02/beneficienza.html

La verità 03.02.12 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Anche se sono i nostri soldi almeno vanno a gino strada non al SENATORE lusi o a altri degni pari di quel ladro anche quelli sono soldi publici o no se va male da Celentano ascolti una canzone o un idea da questi se va bene ci portano alla rovina ti dicono che ti tolgono la noia o il (sonno) ma di fare qualcosa contro questi ladri niente e già il problema e Celentano !!!

Riccardo Garofoli 03.02.12 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Sanremo: soldi regalati, soldi dei contribuenti, soldi dati in beneficenza, ... basta, spegnete la TV, uscite con amici, andate in una bettola e cantate tutti insieme. Quello che volete, purché non siano canzoni di Sanremo. Magari anche l'Internazionale ...

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 03.02.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME ADRIANO VIENE PAGOTO CON GLI INTROITI DI PUBBLICITA' E NON SOLDI PUBBLICI, PROVIAMO A VERIFICARE PRIMA DI SCRIVERE COMMENTI X NIENTE. CERCHIAMO DI ESSERE COSTRUTTIVI, ALTRIMENTI TUTTO STO COMMENTARE IN NEGATIVO NON CI PORTA DA NESUNA PARTE. POI OGNI UNO COI SUOI SOLDI PRESI X LAVORO DI ARTISTA COME ADRIANO, HA IL DIRTTO DI DARE IN BENEFICENZA A KI VUOLE. I POLITICI CI GOVERNANO MALE, EPPURE STRA-PAGATI. ALLORA ADRIANO NON VA BENE I POLITICI NON VANNO BENE....KI DI VOI HA LA RICETTA GIUSTA XKE VADA TUTTO BENE? VISTO KE C'E' QUALCUNO DI VOI MIGLIORE DI ALTRI COME MAI NON SONO A SAN REMO O DA QUALSIASIALTRO POSTO X RISOLVERE I PROBLEMI DELL'ITALIA?!!M'HA? SI FA PRESTO COMMENTARE....BONANOTTTE SIGNORI E MEDITATE GENTE, MEDITETE. BLA' BLA'BLA'

NADIA FUSINI, castel d'azzano verona Commentatore certificato 02.02.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brutti mentecatti profittatori ladri antietici antisociali affamatori corrotti e collusi!
Vi venissero 700.000 sbocchi di sangue!
L A D R I !

Uno sbocco di sangue pure a me che vi pago il canone!... ancora non per molto!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

puro io farebbi beneficenza con lo pecunio altrui

copiaincolla 02.02.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

La RAI decide che il Sig. Celentano sia idoneo a guadagnare una cifra così enorme in un periodo di crisi altrettanto enorme e lui anzichè rinunciare per il bene comune decide di inviarli alla grande Emergency (siamo proprio sicuri che li manda tutti?) per essere utilizzati per progetti di beneficienza importanti ma fuori Italia. Mi sembra una lodevole azione mentre i giovani italiani non hanno un posto sicuro e siamo tartassati di tasse. GRAZIE MAMMA RAI tu si che che sei il nostro servizio pubblico.

manuela stefoni 02.02.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Una persona dignitosa e non in cerca di facile pubblicità avrebbe detto: siamo in un momento sociale delicato - soldi ne ho abbastanza - datemi 5.000 euro a serata (che un dipendente guadagna in tre mesi di lavoro) e io sono a posto. Questo doveva fare il Molleggiato. Altro che sbandierare al vento la beneficenza. (...e comunque sempre meglio di un Benigni...)

Ombelico Sociale, Italia Commentatore certificato 02.02.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Belin! ma i 700.000 sono di Celentano o sono i nostri?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 02.02.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

celentano è pagato con i soldi pagati dagli italiani alla RAI e con essi fa "beneficenza".

restituire ciò che è ESTORTO al popolo non è beneficenza, SI CHIAMA RESTITUZIONE.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.02.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuo a non capire. Prendiamo i soldi pubblici e li diamo ad uno che non so come dire.... che non rappresenta nessuno e che io personalmente non posso sentire. Visto che il suo cachet lo devolve, forse sarebbe meglio darlo allo stato italiano e dargli un euro come valore simbolico del suo "contributo".
Cosa può fare lo stato con quei soldi ? beh qui si accettano proposte, si possono unire al taglio di cachet di tutti gli altri partecipanti al festival, ne verrebbe un tesoretto che potrebbe servire a mantenere in vita qualche ospedale che per i tagli stanno cercando di chiudere, provare a tenere aperta una fabbrica fallita in Sardegna con i soldi dati ad un consorzio di dipendenti, una quota "piccola" ad emergency si può anche dare e poi sono sicuro che nel blog a qualcuno può venire qualche idea migliore.... ma 700.000 euro ??? coi tempi di oggi ?

Vincenzo ., Chiavari Commentatore certificato 02.02.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Anche Emilio Fede disse che l'eredità avuta da una sua sconosciuta ed anziana ammiratrice di Pescara l'avrebbe devoluta in beneficenza. Non ci ho creduto allora e non ci credo ora.

Carlo Baracca 02.02.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

In effetti il denaro che Celentano devolverà ad emergency proviene dalle nostre tasche e, pur riconoscendo la sua disponibilità verso il sociale, perchè avrebbe potuto intascarseli, ribadisco il concetto che la somma é frutto dell'ennesimo sforzo del popolo italiano. E' bene quindi che ci congratuliamo con noi stessi.

Mariafranca Assente 02.02.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Parte dei soldi, donati da Adriano Celentano in beneficienza per emergency, potranno essere devoluti per liberare gli orsi della luna dalle gabbie?? speriamo di si!

emanuela caporro 02.02.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Celentano, se dai i soldi degli altri in beneficenza è un po' come fare il frocio col culo degli altri. G.T.

Egahim M. Commentatore certificato 02.02.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

E ci risiamo !
E' comodo farsi pubblicità come benefattori del Mondo con dei cachet di centinaia di migliaia di euro ! Va bene la beneficenza e gli scopi altamente morali ( se andranno a buon fine ) e che non è da tutti fare un tal gesto; bisogna però dire che non è da tutti prendere 700.000 € a serata ! Se gli dessero solo 1000 € (un bravo lavoratore dipendente ci mette un mese per prenderli..)con evidente vantaggio delle casse RAI che son da 2 mesi sempre lì a pianger soldi nei confronti degli utenti, forse si sentirebbe più uguale agli altri e come gli altri all'occorrenza devolverebbe 1 -2 € tramite SMS senza tanti clamori !
Ciao, Davide

Davide Pollastri 02.02.12 18:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bravi tutti con questi commenti, allora chiudiamo il festival, chiudiamo la televisione, non facciamo più cinema niente perchè non si possono spendere soldi, sono anni che in Italia siamo in crisi profonda e insosteinibile e ora da gennaio si comincia a dire che tutto è spreco, tutto non si può fare, tutto è ingiusto mah chi li capisce gli italiani come voi come ragionano!

Giuseppe 02.02.12 18:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao,
la beneficenza è venuta fuori, dopo che gli italiani hanno protestato,,,,, ma perché NON FACCIAMO PAGARE a celentano che va a s.remo a pubblicizzare il suo nuovo disco? e che glielo facciamo gratis?
buona serata

elisabetta bonomi 02.02.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Uelà Beppe!

Bravo il ns Adrianone a dare in beneficenza i soldi di noi cittadini vero? Un genio!!! Sempre bello far i froci col culo altrui nevvero?
Vuoi fare beneficenza? Ci vai GRATIS! E magari devolvi i TUOI SOLDI non quelli estorti con tasse di possesso arcaiche ai cittadini.
Altroche bravo io mi vergognerei

Zagor Tenay 02.02.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

COSA PENSO DI EMERGENCY....UN'ALTRA ASSOCIAZIONE POLITICA....E UNA GRANDE S.P.A....BASTA VEDERE CHE TUTTO SI TRAPASSA DA PADRE IN FIGLIA....AVEVO UN COLLEGA CHE ORGOGLIOSAMENTE PORTAVA LA MAGLIETTA....UN POVERO IDIOTA!!!

francesco i., varese Commentatore certificato 02.02.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VEDO SAN REMO DA QUANDO AVEVO 15 ANNI....MI ANNOIAVO GIà ALL'EPOCA. PURTROPPO LA TV E RADIO TI BOMBARDA CON LE CANZONETTE PER UN ARCO DI TEMPO...POI NEL DIMENTICATOIO. NON CAPISCO IL MOTIVO PER CUI BISOGNA SEMPRE RIPRESENTARE EVENTI CHE IN PASSATO POTEVANO AVERE UN SENSO.....MA ADESSO PUZZA DI VECCHIO E MUFFA. POI BASTA CON GIANNI MORANDI E CO&.......CAZZO MA NON SI VERGOGNANO DI INCASSARE CIFRE ASSURDE( NON C'è RISPETTO PER CHI NON HA NULLA).....SONO CADAVERI, PARASSITI VIVENTI.....FATTI MANDARE DALLA MAMMA A PRENDERE LA PENSIONE E SCOMPARI DI SCENA( FAMMI LA CORTESIA). VIVA LA PIRATERIA A DISCAPITO DI CHI HA RUBATO PER ANNI.....PERTANTO POI C'è LA POLITICA CHE GLI ASSEGNA I CONCERTINI POPOLARI DURANTE LE FESTE DI PAESE( ARTISTI VENDUTI....A SERVIZIO DEL POTERE).......E DOBBIAMO PAGARE IL CANONE PER VEDERE TUTTI STI SCEMI....MA VAFFF

francesco i., varese Commentatore certificato 02.02.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Soldi suoi o soldi nostri!? Già! San Remoto del c..., è come quando si paga una cena (e che cena) tra tanti ex presunti, falsi e presuntuosi amici di gioventù con mogli, figli e parenti, che mangiano come porci di tutto e di più e poi c'è sempre il furbastro falsettista che ti si avvicina (Oh senti, dammi tutti i tuoi soldi che vado a pagare il conto) e poi si fa grande di aver pagato il salatissimo conto per tutta l'enorme massa di invitati, mettendoti da parte come una merdaccia. Eh già, è bello fare il grande, il gradasso, utilizzando i soldi degli altri ed abusando della propria popolarità nei mass media. Ed i nostri politici, tutti i nostri carissimi e presuntuosi politici, politiconi, politi-canti, quando e quanto hanno abusato dei loro poteri per pisciare in culo ai cittadini e poi succhiarci anche quella miseria? Oh bè, sempre, in passato, nel presente ed anche in futuro se non ci diamo una bella e sacrosanta "mossad" tutti quanti. Ed invece ci scambiamo solo le parole, tantissime parole fra di noi, al posto di far girare i soldi, che non ne teniamo ormai più. "Loro" ci danno l'elemosinina, mentre si fottono tutto? Ci spolverano un pochino, talvolta, ungono con una goccia alcune masse per metterci in confusione l'un contro l'altro. Ci dividono e ci abbabbuliano, perché così vuole quel cazzo di "nuovo ordine mondiale". Ci fanno credere di essere santi, mentre sotto sono merdaccia lurida e più schifosa possibile. "Loro" riescono a fare girare i "loro" soldi, perché essi sono quelli che decidono, mentre noi, la massa di buoi, che non teniamo nulla, quele cazzo di soldi possiamo far girare per guadagnarci un pochino. Le palle, ci girano solo le palle, possiamo far girare solo il cazzo e le palle. 'O stesso campaniello int''e rrecchie, manna annanze 'a varca? Il Giardino d'Europa muore. Chissà che sarà di noi. E intanto "Loro" guazzano in un extralusso ospizio abusivo. Chiavateve ‘a lengua ‘nculo, arricettateve ‘e fierre e jatevénne! Stateve bbuono e schiattate!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi decide dei soldi dei contribuenti. La RAI si arroga il permesso di dare 300000 euro a puntata a Celentano per avere un maggior ritorno dagli sponsor. Poi siccome al popolo pecorone italiano non va bene allora chiede a celentano di darne un po' in beneficenza. Al nome di emergensy nessuno si opporrà e cosi la RAI avrà la gallina dalle uova d'oro. Beh sapete cosa ne penso, penso che Celentano se ne può pure stare a casa e se vuole fare beneficenza ha soldi suoi, mentre invece la RAI se vuole fare beneficenza con i nostri soldi del canone ci domandi prima a chi offrirli. Io ho già un'idea precari, cassaintegrati, famiglie sull'orlo del suicidio, disoccupati etc etc.

charles foster kane 02.02.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

A me sta cosa di devolvere il compenso a emergency per "placare le polemiche sul compenso troppo alto" mi fa un po incazzare. Se il compenso è alto lo abbassi, non è che dici "lo do a emergency". Che cavolo di risposta è?? Se vuoi fare beneficienza falla coi soldi tuoi non con i soldi nostri presentandoti pure come il bravo artista impegnato che aiuta emergency.

daniele m 02.02.12 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Si, ma questi 700.000 euro dati a Emergency, dove li spende Gino Strada? In Africa? In Afganistan, In Asia ?? In Turkmenistan? L'EMERGENZA è qui, in Europa, con l'islamismo che si diffonde piano piano e inesorabile; vedrete quanti Gino Strada ci vorranno tra 20 anni. Ma tra i musulmani nascerà un Gino Strada per curare gli infedeli che siamo noi? Loro non si arrenderanno mai, e noi soccomberemo.
Alberto C.

Alberto Colman 02.02.12 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,
invece devi andare e parlare di cosa succede o non succede in Italia ...senza nessun accenno al movimento 5 stelle ...diaciamo una bella sveglia

alex 02.02.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi unisco all'appello ed invito a farlo:

BEPPE!!! PARTECIPA!!!!

PER TUTTI NOI!!!!!

Lince Web 02.02.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

ALLA RAI E' BELLO FARE I FIGHI (E FARE CARRIERA) CON I SOLDI DEGLI ALTRI

Il titolo non è riferito a Celentano, il cui gesto anche io apprezzo visto che comunque alla RAI avevano già deciso di sprecare dei soldi pubblici nonostante il tracollo economico del paese, e Celentano con la sua presenza dirotterebbe forzosamente uno spreco pubblico verso chi ha bisogno, e di questo sinceramente lo ringrazio.

Quello che c'è di VERGOGNOSO invece è che chi dirige il Festival ed ha potere di spesa stava cercando di rendere il SUO FESTIVAL qualcosa di memorabile, perchè un festival ben riuscito non potrà che procurargli altri remunerativi ingaggi per il futuro. Cioè questi dirigenti vogliono far carriera attingendo a piene mani dal finanziamento pubblico che nominalmente dovrebbe garantire invece solo il servizio pubblico. Quando sono iniziate le critiche sul compenso di Celentano i dirigenti rai andavano raccontando che non c'era alcuno scandalo perchè il cachet dell'artista sarebbe stato ampiamente superato dagli introiti pubblicitari derivanti dalla sua stessa presenza. E invece Celentano avrebbe messo come condizione proprio quella di non avere interruzioni pubblicitarie nel corso della sua performance, ed è chiaro che chi deve investire in pubblicità non darà gli stessi soldi alla rai perchè sa bene che gli italiani cambiano canale nel frattempo (solo pochi anziani resistono ancora a sorbirsi quelle canzoni) e si collegano al festival solo quando inizia Celentano.
La morale è che è vero che Celentano ha fatto in modo di evitare il solito spreco di soldi pubblici, ma è anche vero che chi organizza il Festival farà comunque una bella figura (e conseguente carriera) impiegando soldi che nessuno degli italiani che pagano il canone gli avrebbe concesso per fare dello spettacolo. E per il futuro cosa dovremmo fare? Pagare il canone appellandoci poi alla sorte per la scelta di artisti che sprechino il meno possibile a loro discrezione?

Jean Paul 02.02.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico! E quì di nuovo due pesi e due misure! Sempre di soldi pubblici si tratta ma se parliamo di Celentano allora va bene. Dunque riassumiamo: Pantalone sborse 700000 euro che quell'ipocrita di Celentano pensa bene di donare ad Emergency. La domanda sorge spontanea: non faceva prima ad andarci gratis? Che senso ha?

Enrico T. 02.02.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Adesso è il turno di Celentano..!!
Questo è il paese della polemica, si parla e si
sparla di tutto e di tutti.
Per il solo fatto che uno ha fatto i soldi nella
vita non vuol dire che debba essere per forza anche
stronzo, chi lo pensa ha solo un problemino molto
diffuso, è semplicemente "invidioso", l'invidia, fra tutti e 7,è secondo me il vizio peggiore.
Se chi può è tirchio non va bene,se chi può compie
un atto di beneficenza non va bene lo stesso perché ha i soldi.!!? Anche per Grillo sono state fatte le stesse osservazioni, vende i DVD,pubblicizza i libri etc..etc..
Forse è giunta l'ora di cambiare questo modo di
fare da comari annoiate anche perché se siamo cosi
smaliziati e contorti al punto da riuscire a scoprire quante volte si fanno il bidè mister X e
lady J riusciamo più o meno ad intuire quanto possa essere pulita una persona di spettacolo
che oltretutto sta anche molto vicino alla gente
comune senza scorta.


yuva m., mantova Commentatore certificato 02.02.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisognerebbe che nessuno vedesse Sanremo!!!!!E' scandaloso che in un periodo come questo siano strapagati tutti...e poi fanno beneficenza.....con i soldi degli altri tutti sono capaci...comunque è vergognoso!!!!!!!!!!!!!!!

lucia taino 02.02.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

INFATTI NON CI ANDARE,MA COGLI L OCCASIONE...FATTI FARE UN COLLEGAMENTO DA CASA TUA E IN DIRETTA WEB...E GLI SPARI MERDA ADDOSSO IN DIRETTA...SAI CHE BELLO???????????????????

nico d'atri, roma Commentatore certificato 02.02.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Se ci lasciassero in tasca l'8 per mille e già che ci sono anche il 5 per mille forse qualche opera buona e di carità la faremmo anche noi.
Poi non mi risulta che Celentano abbia mai fatto il testimonial per Emergency e che inoltre il cachet abbia intenzione di dividerlo anche con i sindaci di alcune città italiane per aiutare i più bisognosi. Un po'come dare i soldi ai vescovi .....

Se inoltre non s'alzava il polverone mediatico per un compenso con il quale pagheremmo Obama per almeno due anni forse il molleggiato quei soldi li destinava ad altro scopo. Pure Cheney ha dato sei milioni di dollari in beneficienza, quando ne hai tanti che ti escono dalle tasche ti togli un pensiero e fai pure bella figura.

Paolo Andrea 02.02.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

PREMESSO CHE MI STA BENE CHE A BENEFICIARNE SIA EMERGENCY, TROVO A DIR POCO SQUALLIDO IL COMPORTAMENTO DI ADRIANO CELENTANO, CHE CONSIDERO DA SEMPRE UNA MERDA !

E TE LO DICO CHIARO: CELENTANO SEI UNA MERDA !!

SE VOLEVI FARE BENEFICENZA POTEVI DIRLO FIN DALL'INIZIO INVECE DI TIRARLA TANTO PER TRATTARE UN COMPENSO DA 750 MILA EURO TOTALI.
INVECE, DOPO LE POLEMICHE E QUANDO E' VENUTA FUORI LA CIFRA, HAI CAPITO CHE A SANREMO TI SARESTI PRESO LE UOVA IN FACCIA E HAI FATTO LA MOSSA DELLA BENEFICENZA.

LA PROSSIMA VOLTA, IPOCRITA COGLIONE IGNORANTE CHE NON SEI ALTRO, LA BENEFICENZA LA FAI CON I SOLDI TUOI, NON LA FAI FARE PER FORZA A TUTTI GLI ITALIANI, PERCHE' I SOLDI CHE INCASSERAI A SANREMO E CHE ANDRANNO A EMERGENCY NON SONO NE' DELLA RAI NE' TUOI, SONO NOSTRI.

PAGLIACCIO TU E CHI NON TE LO DICE!

real time 02.02.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Per sbaglio ho utilizzato nell'esempio l'importo di 6.000.000 anziché quello di 700.000, ma il ragionamento funziona ugualmente sostituendo gli importi di partenza.

Diego Palombella 02.02.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sul blog dice “La beneficienza la faccia con i soldi suoi”.
Ma in effetti pare che lui utilizzi effettivamente soldi suoi. Non ne trae un vantaggio economico diretto (un vantaggio in termini di immagine, sicuramente si).
Supponiamo che il compenso di 6.000.000 di Euro gli venga pagato direttamente come persona fisica.
Supponiamo altresì che Celentano non percepisca altri redditi (se li percepisce, per effetto della progressività dell’IRPEF a scaglioni il conto fiscale può essere soltanto più salato).
Ebbene, occhio agli importi.
Celentano:
1) percepisce dalla RAI Euro 6.000.000
2) eroga a EMERGENCY Euro 6.000.000,
3) non può dedurre dalle imposte l’erogazione ad Emergency (se, con una forzatura,si volesse considerare, l’erogazione come un contributo a Paesi in Via di Sviluppo tramite una Organizzazione Non Governativa, la deduzione fiscale spettante massima sarebbe di Euro 5.165);
4) liquida un IRPEF su 6.000.000 Euro di imponibile, pari a Euro 2.573.170(per il calcolo vedere pagina n. 60 delle istruzioni al modello Unico 2011, reperibile al sito www.agenziaentrate.it).

Riepiloghiamo i flussi in entrata e in uscita per Celentano
Al punto 1) flusso in entrata: + 6.000.000
Al punto 2) flusso in uscita: - 6.000.000
Al punto 4) flusso in uscita: - 2.573,170

per un netto in uscita di 2.573.170.
Pertanto, se l’ipotesi fosse quella di partenza, Celentano metterebbe mano a portafoglio per Euro 2.573.170, altro che soldi non suoi, come sostiene qualcuno.

Diego Palombella 02.02.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me dovresti fare IRRUZZIONE a Sanremo, così hai l'opportunità di mandare a fanculo la classe dirigente in diretta nazionale.

Jim Tiberius Kirk, trofarello Commentatore certificato 02.02.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, bhè io sarei contento di vederti beppe insieme al tuo amico celentano, al degli ascolti che non me ne frega niente ma andrebbero alla grandissima, lo vorrei per me, per vedere i miei miti insieme. Sui soldi di Celentano sono contento si faccia marketing,in fondo questo mondo funziona così, come l'economia, bono oggi ha guadagnato di più investendo su facebook che in tutta la sua carriera, allora di cosa stiamo parlando ? come direbbe grillo, di continuare a speculare, a vendere aria fritta, chiunque in ambito politico ed economico arriva ad una maturità ad un certo punto della propria vita, e si accorge che il sistema non è lui che lo può cambiare, e quindi o giochi con le sue regole o sei fuori, per cui ti ritrovi FACEBOOK che non è niente di commestibile, nessun arnese per lavorare, non ti da niente anzi ti usa, ti consuma, ti gira come gli pare e ti vende, e ora il passaggio in borsa, questa è un'altra puttanata del sistema e VOI TUTTI VOI FACEBOOKISTI DEL C. perchè non vi fate un vostro forum server "luogo digitale di ritrovo" senza che qualcuno ci speculi? provate a uscire tutti insieme il giorno dopo l'entrata in borsa di facebook e vediamo il "rating" come va...se vuoi lavorare oggi, testa bassa, lavoro di routine, cervello spento, come che diceva il mago... somatizzi, esatto finchè non ti viene un cancro e via, l'alternativa è chiedere un mutuo, quindi è per pochi, ed entrare nel meccanismo del debito, il lavoro si basa sul debito, questo ragazzi giovani e non, è da capire e da cambiare, se non hai non puoi avere, il mio motto continua: lavorare meno, lavorare tutti, guadagnare meno, pagare meno! Buona vita a tutti

gabriele 02.02.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Non sono in accordo xè i miei soldi del canone devono andare a Celentano che li girerà in beneficenza? La rai non recepisce il denaro del canone per darlo in beneficienza ma per garantire l'uso della TV in ambienti domestici o pubblici. Il canone rai è un canone sullo strumento cioè sulla televisione. Se Celentano desidera fare beneficenza lo faccia con i SUOI soldi non con quelli dei contribuenti ai quali per altro non è stato chiesto se desiderino o meno dare soldi in beneficenza, nel caso lo domandassero saremmo ben felici di farlo e magari non li daremmo tutti ad Emergenzy. Questo è un abuso del denaro dei contribuenti. ASSURDO CHE QUESTO MAGAZINE difenda l'abuso di denaro dei contribuenti e difenda la rai, lo trovo un insulto ai cittadini.

charles foster kane 02.02.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Adriano Grazie.
Grazie due volte:
1) Per aver donato quei soldi a persone che ne hanno bisogno e aver dato loro la gioia di aver vinto alla lotteria e per questa volta anche senza parteciparvi... che brivido. E naturalmente anche per Emergency.
2) Per tutti i cittadini italiani che si ritroveranno il pagamento di tasse di soldi che non hai preso, quindi una donazione a tutti i cittadini italiani.
Grazie, mille volte grazie Adriano.

Francesco Leandri 02.02.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo di Celentano è un bel gesto , ma non riesco a capire come mai la RAI debba pagare, con il canone annuale degli Italiani, dei cantanti, per partecipare ad un evento mediatico che genera incassi sotto forma di : diritti SIAE , dischi , partecipazioni ai vari "dopo Sanremo", notorietà ecc ecc. E non parliamo degli Ospiti strapagati per, diciamo, un intervista di qualche minuto.
La RAI dovrebbe investire quei soldi per creare una tv più variegata e con contenuti culturali migliori.

Alessandro Rotondo 02.02.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che Adriano si ricordi di noi.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

la domanda non é se i soldi dati in beneficenza da Celentano siano suoi o nostri, bensi se quei soldi Celentano non gli avesse dati in beneficienza, dove sarebbero andati? Sicuramente non ci sarebbero stati restituiti dalla RAI: Ma allora di che cosa stiamo diquisendo ?! Ma perpiacere bene fa Celentano a darli in beneficienza, quanti atanti altri soldi sarebbero da usare in questo modo invece che nel TAV, nel ponte, nelle incompiute faraoniche ecc. ecc.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè bravo?
La beneficenza la faccia con i soldi suoi, non con quella dei contribuenti! Vada senza compenso e poi vedrede quanta beneficenza fa!!

Diego Zanetti 02.02.12 11:53| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok lui si poteva pure rifiutare di fare il Festival, ma se non ci andava lui questi soldi sarebberro andati nelle tasche di qualcuno che di fare beneficenza non ci avrebbe nemmeno pensato..di tutti i mali si sceglie quello minore...!
Guardate se avessi avuto ha disposizione un cifra del genere non avrei fatto "beneficenza", ma avrei investito in "immobili"..poi li avrei messi ha disposizione alle famiglie sfrattte,tenendo conto del reddito familiare...ovviamente a cifre modiche tipo 150-250 euro il mese...per fare concorrenza sociale a tutti li stronzi che chiedono 500-700-e più al mese..alle famiglie di operai!
Poi avrei reinvestito gli utili:..come? acqusitando case da dare agli studenti universatari "meritevoli" senza farli pagare nulla...(ovviamente a quelli con i redditi di famiglie più basse)andando a rompere i coglioni ha chi l'affitta una stanza a 300 al mese..pi li prenderei e li direi:..Ragazzi io ho fatto questo gesto.."perchè il vostro sapere un giorno sia d'aiuto al prossimo"..i giovani sono il futuro e io investirei anche su di loro...!
Userei questi soldi per creare un "utile sociale"..avrei spremuto di più la RAI avrei chiesto minimo 10 milioni d'euro- visto e considerato dettero uno sbotto a jhon travolta per una sera-...

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.02.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Forse questo articolo aiuta http://blogga.myblog.it/archive/2012/01/30/adriano-celentano-sanremo-300-000-00-euro-a-serata.html .
Gesto carino, ma la Rai (i nostri canoni) è in rosso, povera italia (con la I minuscola)

blog news 02.02.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Certo pagare uno con soldi pubblici per fare grandi pause silenziose...altro che beneficenza. Non ci poteva andare gratis e la RAI stornare quello che incassa da pubblicità a risanamento del suo bilancio o anche in beneficenza direttamente come il 5 o 8 per mille? Sempre soldi pubblici sono...Sempre che destinare soldi pubblici in beneficenza sia vera beneficenza, con soldi degli altri...(sovrafatturati...)

M.G. in Progress 02.02.12 11:19| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Celentano viene assunto dalla RAI, quindi dipendente pubblico, pagato con i nostri soldini e quindi nostro dipendente e viene pagato come un fuoriclasse di calcio.
Non deve dichiarare di fare beneficienza o li prendi e li devolvi in segreto o non li prendi ed i tuoi principali (noi) te ne siamo grati.
Caro Beppe metti da parte l'orgoglio ed eventualmente accetta un invito sul palco ma vacci con il coltello tra i denti.
Combatti, gratis, per ció che fai da tanto tempo.
La stampa ed i media combattono il movimento... rispondiamo a dovere

FRANCESCO PADOVANO 02.02.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

a reggio calabria questa estate sono stati spesi 600 mila euro per portare rtl sul lungomare, mentre la città viene soffocata dai debbiti il comune sta per essere commissariato, i commessi hanno una busta paga di 1300 ma vengono pagati in contanti 700 euro al mese quando va bene! i debiti di questo comune stanno lievitando in modo esponenziale, è una vergogna.

domenico guidace, benestare Commentatore certificato 02.02.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Questo fa onore a Celentano. Resta però il fatto che gli alti costi del festival non sono sostenibili in un periodo come questo. Ed è immorale che si spendano tanti soldi quando c'è gente disoccupata e famiglie che faticano ad arrivare a fine mese e quando si chiudono ospedali e mancano trsporti per i pendolari. Vorrei che questi 112 euro da me versati, fossero spesi per diffondere la cultura e dare un servizio di informazione vero ed efficiente.

cinzia conforzi 02.02.12 10:23| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daje Beppe! E grande Adriano!!!

Nishant 02.02.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento


Santoro mi risulta che ha chiesto 10 Euro a
testa....

Non mi risulta che TRavaglio faccia donazioni

Benigni ancor meno....

Vecchioni....un po' sputtanato dal supercontratto di DE Magistris

A parte gli eroi....

Mi risulta poi che con Woodstock qualcuno ci abbia rimesso migliaia e migliaia di euro e che questo ambaradam sia in perdita oggi.....

Celentano devolve soldi che non sono nostri ma
suoi. Con questo concetto siamo tutti miliardari....soldi nostri....co le pezze al culo.si....allora perchè se ce li prendiamo....ci arrestano?

Celentano è un navigato cantautore , brillante e
paraculo .....

Si puo' apprezzare o no...ma dona 700 mila euro ....mentre gli onorevoli si tagliano l'aumento di stipendio.

Criticarlo è da sfigati....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

1)avrebbe potuto tenerseli e basta....quindi lodevole per questo!
2) le tasse che dovrebbe pagare sulla cifra che gli spetta, che ammonterebbero a circa 200.000 euro, le mette di tasca propria...

Leonardo T., bibbiena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
é lodevole devolvere una tale somma in beneficenza ma non bisogna dimenticare che si tratta pur sempre di soldi pubblici...
saluti.

DAVIDE FRANCHINI 02.02.12 10:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Beppe fatti invitare da Celentano.

Avrai il 60% di share per portare avanti le battaglie per cui ci facciamo un mazzo così tutti i giorni!

Ce lo devi, in un certo senso!

Raffaele Lamorte, Chivasso Commentatore certificato 02.02.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Sanremo? Fa schifoooo; mitico Beppe : ) e un bravo a Celentano!

Dario Revelant, Lussemburgo Commentatore certificato 02.02.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Più che fellone, capofellone! O ancora capofallone, o vero, grande testa di cazzo.

GG 02.02.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

5 minuti grillo in tv per dire che:

esiste il movimento 5 stelle, un partito dei cittadini;

dove veramente chi è stato eletto si è abbassato lo stipendio (ci costa pure meno) e non la vergogna della casta

dove le proposte vengono dai cittadini e votate dagli altri

da casa, se hai un'idea per la nazione, la metti online e gli altri la votano; solo noi cittadini possiamo migliorare l'Italia.


notare come questi grandi politici non sono riusciti a:
togliere la tassa sulle schede telefoniche, ricordate? pagavi 10euro per avere metà traffico;
ci hapensato un ragazzo con una petizione online.

nel passaggio dalla lira all'euro 1000lire sono diventate un euro cioè 2000lire ma non per gli stipendi

invece di puntare al fotovoltaico e rinnovabili che da lavoro a centinaia di migliaia di persone(vedasi germania) hanno dovuto portare alle urne 27milioni di cittadini per dirgli di lasciar perdere il nucleare


piccoli esempi per evidenziare che loro per la nazione non sono in grado di fare nulla; nel primo momento di difficoltà sono scappati non sapendo cosa fare;

nel 2012 mondo digitale serve una scelta di sviluppo del paese di tipo digitale e non analogica;


aldo bianchi 02.02.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Gesto nobile...da parte di adriano...se questa sua incursione serve a recuperare dei soldi e aiutare qualche famiglia in difficoltà e emergenzy..
Piuttosto mi chiedo come faccia a stare sul palco con tutto il resto dei "boiardi" che con Sanremo ci magna e c'ha magnato!oltre a star zitto!...a me verrebbe da "vomitare"...!
Per il resto sono d'accordo con Beppe..manco per un milione d'euro salire sul palco dell'ARISTON!..primo perchè la musica leggera italiana mi fa veramente "cacare"(giusto per rimanere in tema di escrementi)poi la trovo tediosa...monotona...una sorte di "lamentio"..senza parlare di tutto il "contorno"..
Purtroppo i miei gusti musicali vanno oltre..tipo i riff di mark knopfler....e altre Band..anzi in italia ci sono poche iniziative importanti per portare alla luce nuove Band che potrebbero far alzare anche il PIL...
Manca un FESTIVAL ROCK serio...i cui partecipanti vincono in base al maggior numero di file scaricati gratuitamente da internet..senza il circo delle telefonate..!
Come dici te la Rete non mente!...insomma uno spettacolo per un targhet di pubblico datato..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.02.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

tutto vero tutto bene o quasi, ma c'è un ma: celentano fa beneficienza con i soldi degli altri, è vero che devolve tutto (e questo va bene) ma i 350 mila a puntata per un totale di 1 melone e mezzo circa sono tutti soldi del canone quindi dei contribuenti, dei cittadini, alla fine questo è un pò una presa per il tubo... una delle tante (comunque meglio che vadano in beneficienza che nelle tasche di qualcun altro)

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 02.02.12 03:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soldi di per se non sono buoni ne cattivi ma neutri ma dipende cosa ci fai coi soldi.

I politici al 99.999%, ma anche molti cittadini usano i soldi per produrre merda mentre qualcuno li usa con saggezza.

L'unico ricco che posso concepire è quello che usa la sua ricchezza per fare belle cose e buone cose.

dollar club 02.02.12 02:07| 
 |
Rispondi al commento

A 1000 per 3 giorni , più vitto e alloggio ci andavo io a dire il nome del cantante e il titolo della canzone...sicuramente lo facevo meglio di questi !

paolo c. 02.02.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, mi lasci perplesso.

Se il filosofo "DENONATRI" ha deciso di devolver con tanto di conferenza stampa pubblicitaria, ma perchè la RETE gli ha fatto un culo cosi. Se fosse stato davvero un cuore nobile avrebbe devoluto prima.
E' solo un paraculo, come tutti quelli che hanno il portafogli gonfio e, in ogni caso, non devolverà un cazzo. Perchè il suo cachet è frutto dei proventi del canone, ovvero noi (come al solito).

GRILLO: MA VAI A CAGARE, TE E LUI!

Lothar Esposito 02.02.12 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe mai dire mai mi ricordo ancora adesso il tuo intervento a s remo sui socialisti, pippo baudo che non sapeva se asciugarsi i sudori in fronte o in mezzo alle gambe (se la stava facendo addosso !) perchè ci vuoi privare di assistere, come allora, ad un pezzo di storia televisiva, forse dopo anni ritornerei a vedere il festival, ovviamente da mia madre: non posseggo televisori e quindi non pago il canone

angelo l. Commentatore certificato 01.02.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

In queste righe leggo il Grillo tenero, quello che è rimasto fermo lì, in quella strana serata del mille e novecento...nella quale nessuno si è mai scusato e nessuno ha mai potuto perdonare.
Quanto rancore è rimasto per NON poter superare quei momenti inconsapevolmente traumatici? Hanno trasformato un comico micidiale in un politico speciale e forse se quel maledetto giorno non ci fosse mai stato probabilmente oggi si sarebbe accettata l'opportunità di diffondere, come solo pochi sanno fare, il verbo del movimento.

Un abbraccio cittadino Beppe


So che la domanda che no c'entra niente ma e vero che ikea non paga le tasse in Italia come altre multinazionali qualcuno ne sa qualcosa in merito

Riccardo Garofoli 01.02.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe apprezzo che tu apprezzi Celentano.

tu lo hai devoluto in beneficienza il tuo cachet quando hai partecipato a San remo?

http://www.youtube.com/watch?v=4SkS6sTTj2w


ah gia' erano altri tempi...

giovanni perri 01.02.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Celentano ha fatto bene. Apprezzo molto il suo gesto. Meglio così che far sparire quei soldi in chissà quale fondo della RAI per poi pagare i vari Minchiolini e Vesponi dell'antiinformazione. Il suo compenso non andrà solamente a Emergency, ma in parte anche a delle famiglie bisognose:

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2012/01/31/news/celentano_il_nostro_tevez_a_sanremo_si_aprono_i_giochi-29075922/

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 01.02.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Aho però non ve va mai bene niente, in fondo se li poteva anche tenere lui sti soldi come fa bobo per ballare sotto le stelle,la marchrttuzzi per il g.f e tutti gli altri strapagati che non valgono un'unghia di Celentano...eddai.......

Poi se Beppe andrà o no sarà una sua decisione, certo è che se parlasse 10 minuti in quel programma che è seguito da milioni di italiani diversamente informati potrebbe tornare all'Informazione Vera, al Paese.

anib roma Commentatore certificato 01.02.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Chi ci ha creduto anche solo per 3 secondi o è tonto o non ha mai letto il blog nemeno una volta :P GRANDE BEPPE , A TESTA ALTA.

ALEZ A. Commentatore certificato 01.02.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

In queste righe leggo il Grillo tenero, quello che è rimasto fermo lì, in quella strana serata del mille e novecento...nella quale nessuno si è mai scusato e nessuno ha mai potuto perdonare.
Quanto rancore è rimasto per poter superare quei momenti inconsapevolmente traumatici? Hanno trasformato un comico micidiale in un politico speciale e forse se quel maledetto giorno non ci fosse mai stato probabilmente oggi si sarebbe accettata l'opportunità di diffondere, come solo pochi sanno fare, il verbo del movimento.

Un abbraccio cittadino Beppe


ultimo sondaggio per la camera dei deputati

http://solosondaggi.blogspot.com/2012/01/ultimo-sondaggio-per-la-camera-dei.html

Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano con oltre il 7%
Scendono Pdl e Lega, salgono il Terzo Polo e il Centrosinistra.
Non ci sono commenti da fare , a voi la lettura di questo ultimo sondaggio SWG sulle intenzioni di voto degli italiani

raf 01.02.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, come ti vorrei vedere a Sanremo! Lo so che ormai la Tv ti fa schifo, però com'era bello quando eri in Tv. Sono tempi lontani, per carità, ma che belli i Luna Park, i Fantastico, scusami, anche gli Yomo Spot. Forse eri bello tu, ma io ricordo quei programmi e quelle pubblicità con grande nostalgia. Forse ti sono costati tanto, da quello che scrivi a volte mi pare che hai un po' rinnegato quel mondo, però forse allora i tempi (socialisti a parte) non erano così male... Bè, bando alle nostalgie sul passato, Grillo al festival di Sanremo 2012 sarebbe stato un sogno, ma già la presenza di Celentano è una grande boccata d'aria. Chi può dirlo, Beppe, prima o poi anche tu tornerai in Tv, magari non per Te lo do io il Brasile, magari non per Te la do io l'America, chissà... Te la do io l'Italia? Eh eh eh...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 01.02.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Adriano aveva già deciso fin dall'inizio di devolvere in beneficenza il suo compenso. Mettetevi al suo posto, non vi sareste aspettati una marea di critiche? Celentano, per avere cinque minuti la possibilità di dire quello che pensa, preferisce donare tutto. Non sono sempre d'accordo su tutto quello che dice, ma permettetemi di dire che il Molleggiato è ancora oggi un grande. Sarà ignorante, sarà megalomane, ma ha il buon senso come il nostro Beppe, quel buon senso perduto che oggi serve tanto alla nostra società.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 01.02.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Se ci vai e spieghi come stanno le cose forse il m5s va al 51%

Paolo A., Cagliari Commentatore certificato 01.02.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento

la mia condanna va alla rai che sperpera il denaro pubblico..bisognarebbe rivedere i compensi milionari di tutti..in definitiva vedendo lo scandalo che stava sorgendo a seguito della notizia del cachet di celentano da furbastri non hanno trovato meglio di " devolvere" in beneficenza i nostri denari...e l'italia sta fallendo...mi viene in mente un passo dei vangeli...la mano destra non deve sapere cosa fa la mano sinistra..nel senso che se uno fa della beneficenza sinceramente non lo sbandiera ai 4 venti..in caso contrario dalle mie parti si dice che " ha la volpe sotto l'ascella"cordiamente...un volotario di pubblica assistenza anonimo

adriano e., savona Commentatore certificato 01.02.12 20:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe, e se ci andassi a Sanremo???...

sai il BOTTO...

chi vede Sanremo è proprio il TARGET di Persone che non riuscimo a raggiungere attraverso la Rete..

in una serata SVEGLIERESTI MEZZA ITALIA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 01.02.12 20:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
DEVO SOLO DIRE BRAVISSIMO CELENTANO,DAI IL BUON ESEMPIO
ALVISE

alvise fossa 01.02.12 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe prepariamo una bella lettera a Celentano x chiedergli che rinunci al suo compenso in modo da beneficiare tutti gli italiani della sua beneficenza???

Virginia wolfi 01.02.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento

se davvero Celentano devolverà ad Emergency sarà la nostra Evita: la grandezza del cuore non ha sesso.

noi amici 01.02.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia quanto subliminale. Sono quasi spaventato! Che abbiano infine davvero paura per ricorrere evidentemente a tutti questi mezzi?

Andrea C., Milano Commentatore certificato 01.02.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Merdaccia è troppo delicato. Poi fa venire in mente Fantozzi, che è un personaggio divertente e umano.
Servo (per indole e per interesse) è la definizione più adeguata.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 01.02.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Mandare soldi ad Emergency ci stà. Almeno per tamponare i casini che abbiamo fatto in giro

zappa301 01.02.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Le migliori risate le possiamo fare qua:

http://www.liberoquotidiano.it/news/923668/Grillo-Vuole-andare-a-Sanremo-con-Celentano-ma-Adriano-dice-no-Beppe-Nulla-di-vero.html

Secondo me vogliono battere Grillo sul suo stesso terreno, la comicità!

Vero Vero 01.02.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamo il caso che a casa mia guardassimo la rai!
La rai non la guardiamo,ma perché devo pagare il canone,che va a finanziare questo immondezzaio,mi spiegate?
adesso che non abbiamo pagato,e arrivata una mora di mancato pagamento,e per forza! io non la guardo,nessuno in famiglia guarda mai programmi rai! perché fanno cagare! già solo i titoli:L'isola dei mafiosi,ballando nelle stalle,l'eredità! ci manca solo il morto che parla! stiamo apposto! ma dai! ma poi perché devo pagare una tassa che va a finanziare un programma che contiene un concorso canoro taroccato? perché devo pagare per farmi prendere per il culo? ma vaaaa! e poi alla rai hanno i partiti,hanno gli sponsor,hanno tanta pubblicità al pari di altre reti,e aziende radiotelevisive e le altre anche se private non ci chiedono un abbonamento! perché si auto finanziano con la pubblicità e gli sponsor! perché non può fare lo stesso anche la rai? perché ci chiedono dei soldi dicendoci che la rai e di tutti,e poi se voi un pò di spazio ti serve un mazzo grande quanto il culo di un elefante? ma andate a lavorare! e meglio! ma poi perché Deve essere obbligatorio,chi lo ha deciso? perché non ci si può abbonare per scelta come a sky o a premium? cosa cambia? e poi si sà che il cavaliere ne è di qualche percentuale proprietario! quindi e mezza privata e mezza pubblica neanche totalmente mia! la devo condividere con un tizio che per 20 anni non ha fatto altro che de rubarmi,mi spiegate
perché cazzo devo pagare questo canone? MA FANCULIZZATEVI! SALUTI!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 01.02.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Beppe non sarebbe stato meglio che Celentano prendesse solo 1 euro e ci avesse fatto risparmiare?

Virginia wolfi 01.02.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello fare beneficenza coi soldi degli altri !

Nicola Albano 01.02.12 19:11| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori