Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bilanci dei partiti on line!


rimborsi_elettorali.jpg
I partiti ricevono molti più soldi per i rimborsi di quelli che spendono per le elezioni. Il resto lo usano come mancia, tengono per sé centinaia di milioni e li investono in Tanzania, in Canada, in mille attività del tutto ignote al cittadino e alla stessa Guardia di Finanza che per ottenere il permesso di accedere al conto della Margherita presso la filiale della BNL in Senato ha dovuto chiedere l'autorizzazione a Schifani che a sua volta lo ha chiesto alla Giunta per le autorizzazioni. L'unica organizzazione sopra alla legge è il partito. Io sono sbigottito. Ai partiti vanno immediatamente confiscati tutti i rimborsi dedotte le spese sostenute e dimostrabili con ricevute, fatture e scontrini fiscali in campagna elettorale. Altro che vacanze alle Maldive. Subito i bilanci dei partiti on line!
Ps: Il MoVimento 5 Stelle ha rifiutato ogni rimborso elettorale

9 Feb 2012, 18:10 | Scrivi | Commenti (84) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

questi politici devono diventare tutti ESODATI anche il governo tecnico.

riziero agostinelli 28.06.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

destiniamo i soldi dei partiti alle associazioni di volontariato, quelle serie. aiutiamo la Ricerca, l'Istruzione, i malati.
Grazie, Riziero Agostinelli

riziero agostinelli 28.06.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

UN EURO A TESTA PER I PARTITI!

Non sono d'accordo con la proposta di eliminare il finanziamento pubblico ai

partiti , ma semplicemente di modificarlo.
In sintesi devono essere i cittadini a decidere a chi vanno i soldi e quanto.
Ogni cittadino dovrebbe avere un ipotetico gettone da un euro da devolvere al

partito che piu' gli piace. Con un semplice clik su un tasto sul sito del governo

italianoo del partito preferito, l'elettore deciderebbe a chi devolvere il suo

euro.
Gli elettori in italia sono circa 47 milioni. 47 milioni di euro da destinare ai

partiti, suddivisi secondo le volontà degli elettori.
In questo modo i partiti tornerebbero ad essere quello che devono... Dipendenti

dei cittadini dello stato.

michele giove 28.04.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Perchè dedurre dalla confisca le spese documentate?
Giusto è confiscare tutto e abolire in ogni forma i finanziamenti pubblici ai partiti. In una società che si ritiene civile è doveroso che un club sia sostenuto solo dai suoi membri e non dalla collettività. I "tifosi" dei partiti facciano del volontariato o paghino una tessera ben salata e così dimostreranno veramente la loro passione politica! Questo ovviamente è un sogno destinato a restare tale: significherebbe la scomparsa dei partiti con conseguente guarigione del paese. W il governo delle banche e abbasso i lavoratori che non vogliono lavorare almeno 80 ore settimanali di cui 50 gratuite destinate a mantenere partiti, banche, governi, escort, clero
dirigenti e confraternite. DIO lo VUOLE!!


CORDIALI SALUTI

Armando D., Osoppo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Basta diciamo basta a tutte queste prese per il culo ma prendiamoli noi a calci NEL CULO!!!Dobbiamo sradicare questa carie che è la politica di oggi,non ci sono più principi morali,il potere da alla testa bisogna incentivare negativamente "queste bestie" dateli al popolo finita la legislatura ed il popolo reagirà a seconda di come si sono comportati i nostri "rappresentanti".Che ne dite?

Igor Bacco, Milano Commentatore certificato 12.02.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono anni che seguo il tuo Blog e devo dire che difficilmente mi trovo in disaccordo con le tue vedute.
vedo che la nazione Italia ha raggiunto ormai un punto di non ritorno e che in mano a queste persone che ci governano non avremo un futuro.
Sei oscurato su tutte le forme di notizia , dai giornali alla televisione e malgrado questo state riuscendo a ottenere un buon consenso popolare.
Vorrei chiederti una cosa..... per far si' che tutti ,a proprio tutti prendano coscienza della situazione reale del paese perche' non pensi di prendere una televisone e iniziare a trasmettere le tue verita'.
anche una televisione locale ma che ti permetta di entrare nelle case degli italiani senza censura da parte del governo.
provaci e vedrai che i consensi aumenteranno notevolmente.
Combatti questi ladri con le loro stesse armi.
Giovanni

Giovanni 12.02.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Facciamola noi la legge elettorale.
PD e PDL stanno accordandosi per cambiare la legge elettorale,c'è qualcuno che ha fiducia in loro e pensa che faranno una legge dalla nostra parte? Perchè non ce la facciamo noi una legge elettorale,dal basso,nei fatti.
1.come gruppi,associazioni,singoli,costituiti a livello territoriale e/o in rete,costruiamo un programma condiviso delle cose su cui tutti siamo d'accordo che i futuri amministratori dovranno realizzare;
2.lanciamo un bando di concorso per trovare chi sia disponibile a candidarsi per portare avanti il nostro programma alle nostre condizioni e abbia le capacità per farlo;
3.firmiamo un contratto,noi elettori e i possibili candidati, in cui fissiamo le condizioni,ad esempio:
- il candidato si impegna a realizzare il programma prendendo uno stipendio uguale a quello di cui usufruisce in questo momento,gli elettori si impegnano a pagargli lo stipendio nella somma pattuita (chiedendo allo Stato uno sconto sulle tasse da scalare sui rimborsi elettorali che devono essere aboliti);
-a metà legislatura gli elettori verificano l'attuazione del programma e in caso di manifesta incapacità sostituiscono l'eletto con il primo escluso;
-nel caso in cui l'eletto abbia approfittato della sua posizione per arricchirsi o distribuire favori, gli elettori sono autorizzati a recarsi a casa sua e portarsi via qualcosa (indipendentemente dagli eventuali procedimenti processuali).
Le regole (queste od altre) ce le possiamo inventare in relazione alle singole situazioni,quel che importa è che siano oggetto di un vero contratto firmato dalle due parti. Quel che cambia rispetto ad ora è che l'elettore si riprende il potere, si assume degli oneri e delle responsabilità e l'eletto diventa veramente "al servizio della comunità".

Rosetta Bertolin 11.02.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

NO FINANZIAMENTI AI PARTITI!
NO FINANZIAMENTI AI GIORNALI!
GLI ATTUALI POLITICI DEVONO ANDARE A LAVORAREEEEEEE! ANZI A FARE I DISOCCUPATI E A CERCARE UN POSTO DI LAVORO! AMMESSO CHE QUALCUNO SIA DISPOSTO AD ASSUMERLI!
BASTA! ANDATEW A CASA!

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Aspetta, Beppe... Aspetta! E vedrai i prepotenti, crollare rovinosamente...partiti compresi!Ciao...!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 11.02.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ma si può fare un referendum per togliere tutti i privilegi ai politici? sono a caltagirone e vorrei darti la possibilità di avere una tua sede da noi. ciao diego

diego maira 11.02.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Sarò un tuo assiduo lettore, sei fantastico!!!

Giovanni Lombardo 11.02.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

proporrei di approvare una legge,per pubblicare i bilanci,di tutti i soggetti economici,profit o no profit,e quando dico tutte ,dal Capo dello stato all'ultimo spazzino di Lampedusa,che abbia una dichiarazione dei redditi lorda di 100.000e all'anno

antonio battaglia 10.02.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre votato pd perché credevo (speravo?) che fossero diversi, più onesti, invece alla prova dei fatti devo ammettere che sono come gli altri: quando si tratta di soldi non gliene frega niente del "popolo sovrano". Di esempi ne ho anche nel mio comune, qui governiamo da una vita, ma ci comportiamo come quelli che vorremmo combattere, corruzione, nepotismo, posti di lavoro per amici e parenti, lavori alle ditte degli amici che poi in qualche modo ti restituiscono il favore.
E' uno schifo completo, ora poi ci manca l'inciucio con il pdl, è proprio vero che al peggio non c'è mai limite.

luciano diomei 10.02.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

CARTA DELLA POLITICA TRASPARENTE

http://nuke.lucavignoli.it/PT/tabid/479/Default.aspx

Luca Vignoli, Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Subito i bilanci dei partiti on line!
CONDIVIDO

ivana.colombi 10.02.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Monti e la Cricca farebbero bene a guardare cosa sta succedendo in Grecia...Il Maggior Sindacato di Polizia ha annunciato che metterà le manette alla Sig.Lagarde FMI Barroso UE e un altro tizio delle IFI..hanno già spiccato i mandati di cattura..quindi sono avvisati!ae rimettono piede in Grecia saranno arrestati.
La Polizia Greca è con il popolo che non può essere taglieggiato e rapinato in continuazione...
Dopo la notizia le borse hanno perso di botto il 5%..coraggio ecco cosa ci vuole!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.02.12 16:35| 
 |
Rispondi al commento

ma se la maggior parte degli italiani, per non dire quasi tutti,sono una massa di raccomandati e lecca culi dei politici!! come facciamo a cambiare le cose??parliamo solo,daltronte e l'unica cosa che sappiamo fare..blaaaaa blaaaaaaa..tutti sono consapevoli della merda del nostro paese,compreso il papa.ci vorrebbe solo un miracolo per cambiare le cose!!io ad oggi non mi sento cittadino italiano!!

savatore tucci 10.02.12 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Questa genia di politici appare ormai più pericolosa e devastante di tutte le organizzazioni mafiose.Con astuzia e perfidia truccano i bilanci e lucrano spudoratamente sulla povera gente.Hanno inventato il rimborso forfettario,che però vale solo per loro Mentre tutti i dipendenti statali,quando vanno in missione devono documentare tutte le spese,loro si sottraggono a questo e pretendono rimborsi,anche per cose inesistenti.Deputati residenti a Roma percepiscono rimborsi per il soggiorno romano,deputati e consiglieri regionali continuano a percepire tali indennità anche quando sono interdetti dalle loro mansioni E che dire delle indennità percepite per i cosiddetti collaboratori?Molti non hanno bisogno di nessun collaboratore e seppur ce l'hanno gli danno quattro soldi e in nero.E' proprio il caso di dire:fino a quando abuseranno della nostra pazienza?

carmine c., Barletta Commentatore certificato 10.02.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

credo che anche il PD abbia il bilancio on line... e direi anche certificato da un ente certificatore privato...

daniela s., modena Commentatore certificato 10.02.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Gli unici che hanno il bilancio on-line sono i radicali. Bepino, ma perchè non fai una telefonata alla Bonino?

Alberto S., pordenone Commentatore certificato 10.02.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE:

Se da voi nevica e conoscete qualche anziano che ha bisogno, dategli una mano a fare la spesa e/o nelle piccole necessità.

Grazie

Uno dei tanti 10.02.12 13:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

il problema di un movimento nuovo che non si adegui alla truffa perpetrata da anni ai danni degli italiani onesti è che le lobbies lo faranno fuori in ogni modo perché sono potenti e non possono permettersi di rinunciare ai loro giochi. E' tutto il popolo italiano, europeo e del mondo che deve sconfiggere questo sistema politico-economico-mafioso. Non è più possibile rimanere alla finestra mentre ci tolgono tutto, denaro, futuro, lavoro, casa, certezze, speranze, ideali, famiglia, libertà, democrazia, giustizia, meritocrazia. Stanno togliendo a noi, ai nostri figli, ai nostri nipoti tutto ciò per cui vale la pena di vivere lasciando solo una enorme voragine. Queste ruberie, questo clientelismo e nepotismo, questa criminalità a rete che invade tutto deve essere sconfitta prima che ci elimini in Italia come nel resto del mondo perché se il futuro dipenderà da questi soggetti che diventeranno sempre più forti e avidi dilagherà in tutto il mondo e quindi deve essere fermato ovunque ed in ogni istituzione.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.02.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

qualsiasi ente o società deve giustificare l'uso delle entrate con spese documentate ed inerenti all'attività. Se non sono documentate o non sono inerenti vuol dire che sono servite a scopi personali e quindi non solo non autorizzate ed illecite, ma anche da tassare in capo al beneficiario. In sostanza non solo si evidenzia un illecito civile e penale con tale sottrazione, ma anche un illecito tributario. Poi i soldi dei partiti derivano da contributi pubblici. Possibile che non controlli né la Corte dei Conti, né i Revisori, né gli amministratori ed i segretari dei partiti. Ora tutti i partiti sono stati coinvolti in scandali legati all'uso in proprio dei fondi oppure per operazioni immobiliari a danno degli enti previdenziali. La Lega, il PD, Alleanza nazionale, il PDL. Ci prendono per il culo perché sanno che nessuno gli farà nulla mentre il popolo è alla fame. Noi siamo goveranti da caste e lobbies criminali. Banche che hanno frodato gli italiani con titoli spazzatura e poi hanno preso fondi dalla BCE all'1 per cento per comprare il debito pubblico a 10 anni al 7 per cento per guadagnare il 10 anni senza far nulla il 6 per cento sull'investimento. Banche controllate dai soliti nomi della politica e dell'imprenditoria nostrana: dal PD devi UNIPOL a Ligresti, Caltagirone, Berlusconi, Agnelli, Della Valle, Benetton. I nostri risparmi sono andati a tassi agevolati, ove ora molti di loro stanno concordando come Ligresti i rientri, alle lobbies che attraverso l'operazione BCE titoli di stato che paghiamo noi contribuenti rifinaziano le loro perdite presunte in Italia mentre gli utili finiscono attraverso vari giri all'estero, magari in paradisi fiscali. Questo saccheggio dell'Italia e degli Italiani che va avanti da trent'anni a questi ritmi ha rovinato le piccole e medie imprese e tutti i lavoratori e pensionati. Per colpa loro siamo alla miseria ma nessuno li punirà per i loro crimini, nemmeno la chiesa spesso complice e tesoriera.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.02.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

mmm e il bilancio del MOvimento 5 stelle dov'è? E l'applicazione dell'articolo 49 della Costituzione?
Intanto il movimento Radicali Italiani pubblica da anni l'anagrafe pubblica dei suoi dirigenti e il bilancio del Movimento in formato aperto. http://www.radicali.it/trasparenza/bilancio

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 10.02.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Non parlatene così, poverini si sentono molto offesi in questo periodo.. In fondo fanno solo quello che hanno sempre fatto i loro precedessori!!
Poichè il popolo italiano sa solo blaterare, c'è da sperare in una nuova epidemia di spagnola,nella speranza che nella mutazione del virus possa colpire solo il sistema IMMUNITARIO dei politici.. LADRI!!!

Matilde Conte, Roma Commentatore certificato 10.02.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

avanti M5* avanti!

mario mario Commentatore certificato 10.02.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

E vai spendiamo allegramente i soldi ...pare che la Regione Toscana regalerà...2 milioni d'euro per girare film che utilizzino Location sul territorio...
A noi i Ticket e superTicket,agli invalidi pedate engli stinchi...e Rossi regala....soldi dei cittadini...altro che rimborsi elettorali!!!se facessimo il conto di tutti i soldi che SPUTTANANO IN CAZZETTE...ci verrebbe un colpo...!anzi forse nessuno lo sa con precisione!!!!"e devono schiantà tutti"dx sx e centro...!altro che antipolitica...qui ci vorrebbero ghiogliottine in quantità industriali!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.02.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LAVORATORI ITALIANI!!!
PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!

(ma quando andiamo in massa a spaccare il culo a questi maiali di politicanti!!!)

cesare lutzu 10.02.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Perche' devono avere in dote queste cifre i partiti ma anche i sindacati? Ogni qualvolta necessita le spese devono far riferimento alla centralità del paese si sa che poi alla fine e' sempre il tesoriere a gestire i denari perche' gli organi dei partiti o dei sindacati delegano e si dimenticano di queste cifre.

Giancarlo bartoluccio 10.02.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

un altro bel motivo per votare MoVimento 5 Stelle.
Grazie

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

riusciamo (o riescono) a fare così tanti grovigli di leggi che alla fine risulta così facile raggirarle e poi diventa anche la normalità..."God save the italians"


Alessandro S. (uno che non ci stà, ma non di testa)

Alessandro S., Bari Commentatore certificato 10.02.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S dovrebbe raccogliere le firme per un REFERENDUM SULL'ABOLIZIONE DEL RIMBORSO ELETTORALE AI PARTITI.

Gli italiani hanno abolito il "finanziamento pubblico ai partiti" e loro lo hanno ri-creato sotto altro nome,
ma gli italiani possono ri-abolire all'infinito, mentre i politici se osassero ri-crearlo ogni volta, perderebbero un mare di VOTI (in parte a favore del M5S) e sarebbero linciati per strada.

Fantômas Z, Torino Commentatore certificato 10.02.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che i partiti assomigliano sempre più a SpA...perchè non rendere pubblici i bilanci come per ogni altra società di capitali?

Matteo Suzzani, Milano Commentatore certificato 10.02.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le campagne elettorali servono se fatte seriamente anche per raggiungere un elettorato "chiuso"..mi spiego:...ci sono molte persone di varie estrazioni sociali che magari non utilizzano canali come la rete e magari leggono il giornale oppure guardano la tv e credano alle cazzate che dicono nei talk show ecc...quindi ho organizzi "dibattiti" spiegando le N/s ragioni, oppure quell'elettorale lo perdi...ecco perchè ho suggerito a Beppe di aprire un tavolo con i movimenti che hanno le stesse finalità politiche..
Beppe ha grande forza comunicativa..ma spesso viene catalogato come "comico prestato alla politica" il problema è che dice che lui dice che non vuole essere candidato..allora la gente si chiede..cosa tramerà mai!Se invece Beppe dicesse si sono il primo della lista...allora direbbero: vedi ci vuole andare anche lui alla poltrona...criticandolo, però magari poi lo voterebbero..!
L'elettorato italiano è stratificato mentalmente e quindi necessità di varie espressioni di comunicazione...per far raggiungere il messaggio!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.02.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore, c'è un partito disposto ad affidarmi la cassa dei suoi rimborsi elettorali? Perchè ho un subitaneo bisogno: a 63 anni sono disoccupato da tre anni e devo aspettarne altrettanti per andare in pensione, dopo aver pagato per decenni decine di milioni di lire di tasse e di contributi (ovviamente, lo posso dimostrare: e non sono un evasore fiscale, purtroppo). Perchè così mi potrei creare una piccola rendita, visto che nel tentativo di salvare la mia piccola azienda mi sono "bruciato" (come molti altri imprenditori) tutte le riserve personali, i piani di pensione integrativa, le riserve straordinarie, i piani di accumulo... e la casa di mia moglie (che, bontà sua, mi ama ancora). Con questo freddo, mi piacerebbe andare in qualche paese del sud dove ora è estate, anche perchè non posso accendere il riscaldamento centrale per i costi del gasolio, e il mio camino funziona alquanto male, come riscaldamento. Siamo, come tanti, con le stufette elettriche in attesa della resa dei conti dell'Enel. Insomma, saprei proprio cosa fare con la cassa dei rimborsi elettorali: probabilmente, riuscirei ad aiutare numerose altre famiglie nel vero bisogno, e potremmo organizzare un charter per andare in Australia, Nuova Zelanda o Africa del sud, al calduccio tutti quanti. Allora, cari segretari di partito, cari nostri dipendenti, me la date la cassa? Me la fate "custodire"? Potete rispondermi direttamente sul blog o al mio indirizzo e-mail. Grazie. Danerlin@ariamail.it

Roberto A., Massa Martana Commentatore certificato 10.02.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle , ha poca visibilità in televisione ..... tutti i giorni migliaia di canali con migliaia di politici faziosi che non denunciano questi scandali .... parlano sempre dell'evasione fiscale ( ma se portano le tasse al 90% o la gente si suicida o non paga le tasse e mangia ) e non parlano dei miliardi che portano all'estero.... ma dov'è la finanza ? A Cortina ? Basta vedere sui conti esteri dei partiti e nei paradisi fiscali cosa c'è.... ripeto internet va bene ... ma migliaia di programmi entrano nelle case tutti i giorni con sti politici che parlano del nulla !

Ernesto F. 10.02.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma a cosa servono le campagne elettorali, se non a SPENDERE DENARO PUBBLICO e a SPANDERE TONNELLATE DI BALLE ELETTORALI ??
Quando poi, nella realtà quotidiana e solo per citare un esempio, non si realizza NEMMENO più la manutenzione alle strade, che in anni recenti si sono trasformate in PERCORSI MINATI...
SE E' SOLO PER SPARARE CAZZATE, CHE SE LE PAGHINO I CANDIDATI LE LORO CAMPAGNE INUTILI !!

Mario Fracchia 10.02.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Da sempre i partiti sono stati fra loro uniti e compatti e omertosi nell'utilizzo dei fondi elettorali, non si sono mai sentiti accusarsi gli uni con gli altri del conosciutissimo e allegrissimo imboscamento di denaro pubblico....nessuno non poteva non sapere...era ed è un malcostume dilagante come lo spreco o oscuro utilizzo dei soldi per convegni manifestazioni e rappresentanza voluti dalla legge 150/2000 dal Governo Prodi e mai revocata dai governi successivi.
Era questo un modo di depistare miliardi a favore
di amministrazioni (che li facevano circolare allegramente ): Non dimentichiamoci che dietro ogni pubblica amministrazione gli "ORGANI SUPREMI"sono i partiti.
Da moltissimi anni i partiti si sono ridotti a una mischia di compagni di merende!!!!NESSUNO DEI DIRIGENTI DEI PARTITI PUO' NON SAPERE COME VENGONO UTILIZZATI I NOSTRI SOLDI ESTORTICI PER LE LORO FANTOMATICHE SPESE ELETTORALI
E i cittadini quando si sveglieranno?

Maga 10.02.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento

SALVE A TUTTI , SONO STATO SEMPRE UN UOMO DI SINISTRA, SEMPRE HO AVUTO UN IDEALE , QUELLO DELL NENESSERE DELLA COMUNITA , LA ONESTA E LA SERIETA,ADESSO NESSUN PARTITO ME RIPRESENTA, NESSUN COSI DETTO POLITICO MI REPRESENTA,E PENSO CHE ADESO E DA UNA 30 DI ANNI LA CLASE POLITICA ITALIANA E SENZA VERGOGNA , SENZA PUTORE, SEMPLICEMENTE ADESSO COME CITADINO NELLE PROSSIME ELEZIONI, DARO IL VOTO ALL UNICO NON PARTITO CHE CE IN ITALIA, MANDIAMOLI A CASA ITALIANI A QUESTI BUFONI, FACCIAMOLO , X IL BENE DEWI NOSTRI FIGLI

gustavo orlando 10.02.12 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Non solo i bilanci devono essere online, ma ricordiamoci che quei personaggi, pagano in nero molti loro assistenti, e non versano i contributi agli stessi...

Come è che risulta non possibile il loro arresto?

Gente, svegliamoci! Quelli DOVREBBERO essere i rappresentanti dell'Italia e degli italiani!!! Che fanno invece?

3mendo 10.02.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che più di tutte mi ha spinto ad iscrivermi al movimento cinque stelle, è questa dei partiti e del loro finanziamento. Chi vuol vedere e sentire le rivelazioni che si fanno ogni giorni attraverso i media sulle loro malefatte, deve ammettere che queste organizzazioni sono diventate delle culture di ogni infezione ! E chi veicola questa pandemia se non i politici nominati da loro ?! Dunque chi pensa di rivotare ancora per lo stesso sistema s'illude che questi stessi infettati possano migliorarsi! Io sarei tentato di non andare a votare se una maggioranza fosse d'accordo con me ! Ma almeno spero che non abbiano
l'impudenza di ripresentarsi ! Ma anche questa è un'altra illusione: chi fa il marciapiedi non ha una faccia, ma soprattutto il culo : il nostro !

Bruno Marioli 09.02.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti voti

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 09.02.12 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I partiti, da quello che sò io escluso il solo pdl, non possono fare bilanci, figuriamoci metterli on-line. Perché da molti anni ormai non hanno più nè statuto, quindi non si saprebbe chi lo vota il bilancio, nè tantomeno l'obbligo di rendere conto agli iscritti, che sono i primi a dover conoscere cosa succede dei loro soldi. E poi il problema grande non sono i rimborsi, che sono uno specchietto per le allodole, ma le proprietà, specialmente quelle immobiliari....

giancarlo centrone 09.02.12 21:48| 
 |
Rispondi al commento

SIMPATIZZO PER M5S.RITENGO SBAGLIATO NON USUFRUIRE DEL RIMBORSO ELETTORALE PER DIVERSI MOTIVI,NE CITO 2:
1°)NON LASCIARE I NOSTRI SOLDI A QUESTI LADRI
2°)USARE I SOLDI DEL RIMBORSO PER AIUTARE:MEDICI SENZA FRONTIERE,EMERGENCY,BEPPE COVATTA E ALTRE ONG CHE SI DISTINGUONO PER IL BENE CHE FANNO

aldo barone 09.02.12 21:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=MJiQZDYgyJc#!

Il MoVimento 5 stelle è lontano da qualdsiasi problema che puo avvicinare dei voti???????

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 09.02.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=MJiQZDYgyJc#!


I partiti a caccia di voti.

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 09.02.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Sono un ragazzo di 18 anni, ho visto un casino di video e documenti sul motore a idrogeno, volevo modificare la mia auto e montare un apapparato ad idrogeno. Sai dove trovare dei meccanici che fanno queste modifiche alle auto?

Andrea Agliano 09.02.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedere a questa classe politica di questo paese maggior trasparenza è un'utopia visto che si tratta di un furto legalizzato dagli stessi maledetti truffatori della democrazia

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 09.02.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché quello che pare ovvio e dovuto da parte di tutti i cittadini diventa quasi una timida richiesta o una cortesia da chiedere quasi sommessamente? Spendere e spandere così mentre si fanno restrizioni e controlli da parte di finanza e agenzia delle entrate e' vergognoso e offensivo e tutti sembrano evasivi e pronti a condannare ma solo a parole tutto quanto !anzi sembra proprio che molti non hanno mai partecipato al banchetto ! Basta basta via tutti sti cialtroni sempre pronti alla predica e alle buone intenzioni si ma ....dopo ! Non voglio che gli sforzi di finanza agenzia delle entrate serva a mantenere le comodità di' tutti sti parassiti !e se qualcuno ha comprato a prezzi di favore case vista Colosseo perché fatiscenti e oggi sono ben messe dimostri con le fatture le spese sostenute senno'all asta la casa e in galera chi imbroglia

Domenico De simone 09.02.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Grillo carissimo, perche' non fai una prova: chiedi di sottoscriversi online a tutti quelli che vorrebbero ritrovarsi da qualche parte per fare un programma di salute pubblica, utile a legare insieme azione e pensiero e contare quanti sono veramente gli interventisti. Per interventisti si intende: un budget per sostenere il programma; x sostenere gli esecuitivi provvisori; x sostenere una squadra di tecnici costitizionalisti; x legali che sostengano una zione contro tutto l'apparato politico corrotto, i faccendieri degli industriale; gli industriali corrotti e corruttori, etc... nonche' un braccio di professionisti che sappiano usare tecnologia balistiche di alta precisione in caso che dovremo usare il metodo "chirurgico" invece di forti diserbanti e disinfettanti.
Insomma, vediamo veramente quante sono queste persone: ai visto mai che fossero un milione...wow! Certo e', che, assistere a questa ruberia continua che va avanti da decenni...io che sono francescano, vi dico che non avrei nessun esitazione nel premere il grilletto...maledetti loro e maledetti tutta quella parte di Italiani che hanno permesso questa putrefazionbe del maleaffare!
"ceterum censeo vaticanem esse delendam!"
ionoltre: chi controllera' i controllori?

mario bottoni 09.02.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento

C'è un problema nell'inserimento dei commenti certificati. Non vengono pubblicati. Questo mi dà assai fastidio e mi fa passare la voglia di commentare i post interessanti di Beppe. Peccato!

Flavio Piccioli 09.02.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica e UNO schifo vergogna ladroni e poi fate le puplicita Sulla lotta all'evasione buffoni parassiti

Sorci giovanni 09.02.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Concordo.
Fosse per me confischerei anche parte dei beni
o guadagni di:
Sportivi stra pagati
Manager stra pagati
Dipendenti pubblici(di tutti gli enti) stra pagati
Comici stra pagati
Vips stra pagati
Giornalisti stra pagati
Dentisti ,anche poco pagati
Medici stra pagati
E chi più ne ha più ne metta

Farei anche una manavra reotroattiva per tagliare le maxi-pensioni per tutti i politici ed ex.
E in tutto questo pure io dipendente a tempo indetterminato, che mi reputo fortunato, anche se la vita non lo è stata con me sarei disposto a dare il 30% dei miei 10000 euro che mi restano in banca..... e non stò bene.
Non ho una casa, venduta a 125000 e pagata 130000 7 anni prima, una macchina scassata e, questo non è niente.
Ma ho ancora con un barlume di speranza.
E se tutto potesse cambiare partendo da una solidarieta colettiva da parte di tutti?
Con la speranza di costruire un futuro migliore e ripartire per arrivare a dare piu dignita a questa società.

gna omo Commentatore certificato 09.02.12 20:20| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ Subito i bilanci dei partiti on line!@@@@

Così ha scritto e detto Beppe.

Quando Visco,nel 2008,fece pubblicare i redditi degli italiani Grillo gli mangiò la faccia e scrisse:"Quella lista è una colonna infame".

Ma dimmi Grillo:"cos'é che vuoi davvero?"
###

Facciamo così,mettiamo in on line sia i bilanci dei partiti che le denuncia dei redditi di tutti,Totti compreso.
E SI',perché anche chi non paga le tasse ruba! o NO?

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 09.02.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Monti...voglio cambiare modo di vivere degli italiani..!ma chi si crede d'essere!...qui siamo alla follia..gente megalomane..!vanno fermati con le buone o con le cattive..!lui messo li da quel morfeo...rincotto!..con la compiacenza del club "il tripolo" Pdl-PD-Pollo per L'italia...zio silvio vuole salire al quirinale..appena avrà fatto staccherà la spina al sor monti!...
La GDF se vuole fare una bella cosa spulci i conti dei partiti convoca i segretari in caserma...di tutte le sgreterie provinciali!!da questi conti si risale alle segreterie regionali e via...!
Ma possibile li dobbiamo insegnare noi a fare l'indagini!..
Il problema è che lo deve capire la gente..basterebbe mettere l'8xmille sul reddito..vedrai come correrebbero!!!...

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.02.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento

io vorrei sapere quando gli italiani si voglio svegliare dopo tutto questo che si viene a sapere,
cosa aspettiamo che ci uccidiamo come cani ?
ma non è meglio vivere sereni tutti ed pagare un minimo di tasse tutti senza buttare i soldi in politica x farci affondare in tasse in ecologia eccccccccccccccccccccc

marco corazza 09.02.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Spudorati, chiedono sacrifici alla povera gente mentre loro-i partiti si fottono milioni di euro di nananziamento e se li portano nelle isole Cayman ---predicano bene e razzolano male proprio come certi preti SIA MALEDETTA LA POLITICA E I SUOI MEMBRI CHE LA DIRIGGONO >>

Donato Petrarca 09.02.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio La Malfa ha scoperto come fare a risolvere i problemi dell'Italia! Vuole tassare anche gli italiani emigrati. Gente che, come me, se ne è dovuta andare dal paese perché qui non riusciva più a campare. Adesso, secondo il sig. La Malfa, io che da anni non ricevo niente dallo stato italiano, che non ho nemmeno uno spillo di mia proprietà in Italia, dovrei pagare le tasse nello stato in cui vivo e lavoro e anche all'Italia, Pe ril privilegio di mantenere lui e quelli come lui nel lusso!
La proporsta di legge alla camera è questa:
MOZIONE 1/00831 Dati di presentazione dell'atto
Legislatura: 16 Seduta di annuncio: 578 del 30/01/2012

Niki

Niki S., Cartagena de Indias. Colombia Commentatore certificato 09.02.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma io non ho capito,il tizio che se fregato i soldi della margherita (i nostri) se comprato una casa in zona colosseo a Roma,e poi la rivende,ma poi i ricavi della vendita,dove sono finiti? e a chi è stata venduta la casa,come si chiama l'attuale proprietario,e uno che siede da qualche parte,ha un posto statale o privato?
e cmq visto che i partiti hanno i nostri soldi,e nessuno a deciso di darglieli (se li so presi) da adesso con quei soldi che hanno pagano le bollette di acqua,luce,gas, a tutte le famiglie bisognose,con reddito inferiore ai 14 mila,e a tutti gli ospedali d'italia! quindi cominciate a spendere i soldi degli italiani,per gli italiani! oppure teneteveli,basta che vi levate dai coglioni! OK? (Povero Colombo,con questi la caravella col cazzo che arrivava in america)

Domenico G., cardito Commentatore certificato 09.02.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti io ho fatto una proposta via email al sig. rutelli ( vedi allegato e ricevuta ) ma non ho ricevuto nessuna risposta da questo signore..forse è impegnato a come giustificare ammanco 13 milioni di euro dalle casse del partito.

Propongo confisca di tutto il denaro e beni immobili ai partiti per creare un fondo salva tartassati Equitalia per pagare SOLO LA QUOTA INTERESSI E SPESE di tutti i tartassati Equitalia fermo restando la SORTE ( quello reale da pagare )
cosa ne pensate ??? attendo commenti

Vedi email inviata a Rutelli

Copia di:

Questa è una e-mail di contatto dal sito http://www.francescorutelli.it/ inviata da:
sabatino

Sig. Rutelli le chiedo di utilizzare i soldi che il suo tesoriere ha preso indebitamente dalle casse del partito per creare un fondo ad aiuto tartassati Equitalia .

Il sottoscritto è uno delle migliaia di vessati da cartelle da usurai , perchè non aiutate persone a pagare le cartelle emesse almeno per la quota interessi con i soldi da recuperare !!!

per una volta voi classe politica fate qualcosa per la gente e non per voi stessi

Esempio di una delle tante cartella Equitalia con iscrizione ipoteca 2 grado su appartamento

1.300 Euro diventati € 8000 io volgio pagare il giusto e non quello che avete votato in parlamento con leggi per mantenere un sistema che non funziona...

S_________o
Abruzzo

sabatino 09.02.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Sacrosanto!
ma anche tetto alle donazioni individuali
che NON DEVONO ESSERE ANONIME!!!!

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 09.02.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

schifani e' un termine elegante che sustituisce la parola merda.

gagliardo giuseppe 09.02.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento

senza considerare che il rimborso viene elargito loro per tutta l'ipotetica legislatura di 5 anni, se dopo 2 si vota, il conteggio riparte da capo e quindi per 3 anni il rimborso se lo prendono DOPPIO !!!! SONO SOLAMENTE UN EMORRAGIA INFINITA DI DENARO.....SOLDI CE NE SAREBBERO PER TUTTI, CON LA NOSTRA STORIA, LE NOSTRE CITTA', IL NOSTRO PAESAGGIO E LE NOSTRE TRADIZIONI ARTIGIANALI POTREMMO ESSERE INVIDIATI E AMMIRATI DA TUTTO IL MONDO E INVECE LASCIANO MORIRE TUTTO.....COME VI ODIO !!!

simone merella, terricciola PISA Commentatore certificato 09.02.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Giusti i commenti come : Io farei ... Dobbiamo fare .... Bisognerebbe .... Scendiamo in piazza , Assaltiamo il Parlamento . Tutti commenti però che presuppongono la forza di poterli realizzare altrimenti rimangono pii pensieri . E' proprio quì che casca l'asino ; quella forza non l'abbiamo ! E' già difficile aggregare Cittadini con una proposta seria , democratica , civile .... immaginiamo quanto sia impossibile aggregarli su azioni così forti ! L'unica cosa che possiamo veramente fare è agire su noi stessi per rafforzare la nostra determinazione che serve per convincere altri amici a cambiare il proprio atteggiamento verso la politica ed i politici/politicanti. Se veramente acquisiamo questa capacità , allora veramente possono esserci possibilità di cambiamento . Basta a scagliarci contro i responsabili materiali di questa situazione , bisogna agire sui mandanti , cioè su NOI ! Lorsignori sono solo la conseguenza , ma la causa siamo NOI !

Alfredo Pierucci 09.02.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo sia difficile pulire tutto ciò,un pò xchè la gente di una certa età ,sopratutto quella che non naviga,voterà chissà chi,l unica speranza rimane il Movimento 5 stelle..........dopodichè ci vorrà la forza

fabio ferro 09.02.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Movimento 5 stelle! Avanti così!
Siete grandi, forse l'unico movimento che ha responsabilità morale di fronte alle persone. E soprattutto un movimento pulito e onesto!
Io sono uno studente universitario, e vorrei conoscere di persona Beppe Grillo, anche solo per parlargli un po' di come gira il mondo... Anche se so già come la pensiamo!
Certo che sapere che bisogna avere le autorizzazioni per rendere pubblico il bilancio dei partiti è rabbrividente. E' proprio vero che in Italia l'informazione è semi-libera!!!

Federico Braccia 09.02.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe più giusto che le spese elettorali se le pagassero da soli. Nessuno chiede loro di presentarsi alle elezioni, se vogliono farlo, che lo facciano con i loro soldi!

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 09.02.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

da quello che emerge questi soldi non servono hai partiti( sono tutti defunti) allora vanno confiscati e restituiti agli ITALIANI

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

io non gli darei neppure le spese dimostrabili, perchè allora si metteranno a fare spese folli per le campagne elettorali, tanto sanno che glie le rimborseranno. I cittadini sono ridotti alla fame: via il finanziamento ai partiti!

maria t. Commentatore certificato 09.02.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori