Caselli, uno di noi!

caselli-notav.jpg

Il giudice Caselli è uno di noi. E' il miglior sponsor del movimento No Tav. Le sue azioni vanno giudicate per gli effetti. E nessuno più di lui è a fianco dei valsusini. Sta portando il verbo No Tav di città in città, da Milano a Genova con il pretesto della presentazione del suo libro "Assalto alla giustizia". I No Tav che lo vogliono zittire, come lui ha affermato, sbagliano. Più parla, più la solidarietà per la Val di Susa aumenta in tutta Italia. Caselli che equipara i No Tav ai camorristi è il miglior spot contro lo sperpero di 23 miliardi di euro per fare un tunnel per un traffico merci inesistente. Con l'arresto di 26 persone in tutta Italia e la notifica di 15 obblighi di dimora prima del processo, Caselli ha creato una pandemia No Tav. A Trento, Macerata, Palermo, Pistoia, Modena, Genova, Bergamo, Milano, i cittadini che non erano ancora informati dello scempio del territorio e di denaro pubblico in Val di Susa ora lo sono. Se la Procura di Torino ha ritenuto di trattenere in carcere per settimane due donne incensurate, di cui una madre di tre figli, per ragioni come "concorso morale", Caselli dovrebbe ricevere la cittadinanza onoraria dai comuni di Chiomonte e di Venaus per aver compattato e indignato decine di migliaia di valsusini e italiani. Onestamente non può fare di più per i No Tav. Ogni libreria d'Italia dovrebbe ospitarlo. Dovrebbe essere ascoltato in religioso silenzio. E' l'arma letale a disposizione di Alberto Perino. Chi lo contesta non lo ha capito fino in fondo. Deve poter dire la sua, come ogni cittadino italiano, valsusini compresi. E poter sottolineare dal Brennero a Capo Passero che l'impianto accusatorio per gli arresti riferisce di "devastante e incontenibile violenza collettiva, preventivamente e strategicamente pianificata". La criminalità organizzata ai no tav gli fa una sega, belin.

corruzione_3DA.pngCorruzione ad alta velocità di Imposimato

Gli intrecci tra economia pubblica e privata; la penetrazione della criminalità organizzata; il ruolo della magistratura e della politica; i silenzi dei mass media.

Postato il 22 Febbraio 2012 alle 13:30 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (804) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Caselli, Gian Carlo Caselli, No Tav

Commenti piu' votati


ecco un paio di post in cui CASELLI fa la parte dell'eroe di turno, dell'ESEGETA illuminato...

La tecnica di Erode. Giancarlo Caselli.

http://www.beppegrillo.it/2009/11/la_tecnica_di_e/index.html

Intervista a Gian Carlo Caselli

www.beppegrillo.it/2008/06/gian_carlo_case.html

quando mettevo in guardia il BLOG e BEPPE da questi figuri, mi sono beccato insulti e cancellazioni di commenti.
ho sempre sostenuto che personaggi come CASELLI sono distanti ANNI LUCE da figure come FALCONE E BORSELLINO.
CASELLI non è degno nemmeno di pronunciarli quei nomi.
e vi spiegai a suo tempo il perchè.
gente come CASELLI E' FUNZIONALE ALLE NEGATIVITA' DEL POTERE VIGENTE: si illuminano di luce riflessa, nella fattispecie solo perchè al potere c'era BERLUSCONI...
a ROMA si dice: "così sò boni tutti!".
DIFFIDATE in futuro di simili personaggi, non plauditeli solo perchè danno addosso alla DITTATURA DI TURNO.
salvo poi appoggiare la successiva, persino più NEFASTA per la gente comune, sostenendo la propria posizione con l'argomento della "PRESENTABILITA'"...
Beh...vi dirò...è un argomento DEL CAZZO.
con quella logica la foto di HITLER, che era vegetariano e amava coerentemente gli animali, dovrebbe campeggiare in tutti i siti animalisti.

CASELLI in definitiva si è rivelato per quello che è, e che avevo abbondantemente pronosticato:
un SOTTOPOSTO del potere di turno...molto ben pagato per il suo ruolo.
c'è un termine inglese molto azzeccato per personaggi come CASELLI:

GATEKEEPER = Chi occupa la posizione di "esperto"
in un determinato ambito della società e ha il compito di filtrare le informazioni in quello specifico ambito. Il GATEKEEPER usa come principale strumento i veicoli di informazioni perché è importante ciò che appare nei media. Può agire in diversi modi: in maniera inconscia, poiché anche egli può essere influenzato o condizionato da informazioni che possono essere giuste o sbagliate, o consciamente per scopo personale o economici.

insomma un CUSTODE DEL SISTEMA.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 22.02.12 16:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 50)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero che siamo in guerra allora ci tocca combattere non essere cerchiobottisti, ci tocca SCHIERARCI e prendere posizione, Beppe lo fa mettendosi dalla parte dei cittadini, Caselli l'ha fatto mettendosi dalla parte delle istituzioni senza curarsi se esse siano o meno contaminate.

Caselli è un persona degna di rispetto per ciò che ha fatto in passato e per il fatto di aver rischiato la vita sua e della sua famiglia vivendo una vita da recluso per aver combattutto la mafia militare, purtroppo stavolta facendo il magistrato zelante e repressivo nei confronti di molti che avevano il solo torto di essere scappati durante le cariche, si è messo dalla parte della mafia del sistema.
Sicuramente ha ricevuto pressioni politiche non indifferenti, non ultima quella della parte politica che più si dice vicino a lui (IdV) e che ancora oggi è favorevole alla TAV come del resto sono ancora favorevoli al nucleare e al'acqua privatizzata checchè ne dicano e facciano in giro (andate a dare un'occhiata a COME VOTANO A RIGUARDO nei vari consigli).

La TAV è LA battaglia dei cittadini contro le istituzioni corrotte, il sistema SA che se perde in Valsusa inizia a sgretolarsi e perdere anche in altri luoghi (EXPO, Dal Molin, ecc..) e sempre più cittadini si sveglieranno; proprio per questo utilizza tutti i suoi uomini e la sua forza per vincere a qualunque costo in ValSusa e poco importa se è già stato ampiamente dimostrato che quel buco nella montagna non serve a nulla, così come le infiltrazioni mafiose nell'affare.

Se Caselli ha deciso di non curarsi di tutto ciò e di fare il repressore nei confronti della cittadinanza che difende il territorio, allora la cosa più stupida che può fare uno che sta dall'altra parte è il non prendere atto della situazione continuando a far finta che certi uomini siano dei "salvatori" mandati dal cielo e non semplici dipendenti che devono anche loro rispondere a poteri più grandi.

a sarà dura!

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 16:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)
 |
Rispondi al commento
Discussione

II PUPAZZO DALEMINO…CHE FA PARO CON CASELLINO...


…..ha relazionato su svariati pericoli che minaccrebbero la nostra povera Nazione. Ha detto che bisogna temere il-solito- terrorismo internazionale (arabo, ovvio), la speculazione economica (come se fosse poi un reato e non un difetto del libero mercato, la speculazione)e, UDITE UDITE…il terrorismo interno fascista/brigatista e quello cibernetico (lui che non sa manco accendere e spegnere la luce).
E’ chiaro che, i primi pericoli citati, sono quelli che servono al PUPAZZO DALEMINO per giustificare il suo reddito da bicentenario parassita politico (non ha mai lavorato) e i secondi per stringere ancora di piu’ la morsa su quel popolo che nella sua interezza “E’” terrorista, nell’accezione che non c’è piu’ Italiano onesto che vorrebbe farla finita fisicamente con tutti I PUPAZZI DALEMINI che gli stanno intossicando presente e futuro. Mica la Mafia, la n'drangheta, la camorra e la sacra corona unita! Il pericolo-secondo lui-sono i "cibernetici".
La verità è che, i veri terroristi, i veri nemici della Patria, sono proprio i complici del PUPAZZO DALEMINO, i ladroni come LUSI, come PENATI, FRISULLO, i gaglioffi arrestati della Regione Umbria, come TEDESCO e tanti altri lestofanti che si danno arie da uomini di Stato mentre in reatà sono solo dei beceri ladroni.
Ma tornando al terrorismo CI-BBE-NNE-TI-CO (in bocca a sto coso la parola cibernetico diventa ilare), non è che si riferiva per caso a tutti quelle fetecchie oscurantiste e fasciste che hanno proposto disegni di legge per limitare la rete e soprattutto il blog di GRILLO? Quali: PRODI/LEVI (hurrà!); LUXURIA/FOLENA (hurra’!); CARLUCCI (hurra’!); D’ALIA (hurrà!) e il solito UOLTER OBBBBBBBAMA UELTRONI (hurrà!), che quando si tratta di dare il suo apporto alle MINCHIATE non manca mai.

CARO DALEMINO, fai “attenzionare” bene i meandri luridi del tuo partito, non solo il tuo. Vedrai che. dopo un po’ avrai risolto il 70% dei problemi su cui hai relazionato.

Lothar Esposito 22.02.12 14:15| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe! Ho sempre stimato Caselli ma nel volgere di qualche mese ho capito che personaggio è! Vorrei fosse altrettanto solerte nell'arrestare i poliziotti e i carabinieri che hanno commesso atrocità in val di Susa, con lacrimogeni sparati in faccia, pestaggi di persone inermi, defecamenti e furti nelle tende dei manifestanti e tante altre porcate! Provo nausea! Sabato 25 febbraio venite tutti in val di susa per la grande marcia no tav. E' l'Italia onesta che si mobilita, non solo la val di Susa. NO TAV ORA E SEMPRE.

Paolo L., caselette Commentatore certificato 22.02.12 17:14| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento

CASELLI UNO DI NOI.

Il fatto è,che a rotazione ognuno voglia darci il "proprio contributo".

Il Movimento No Tav è nei nostri cuori,molti di noi sono attivi in tal senso.

Noi siamo vicini a tutti quelli che si battono per un fine sano,per qualsiasi cosa sia fatta per il bene della popolazione.

In pratica abbiamo simpatizzato anche con Caselli,sarà stato sbagliato,o avrà sbagliato chi ci ha girato le spalle?

Quelli chiamati atti terroristici,o peggio malavitosi,sono state in prevalenza manifestazioni di "autodifesa",del territorio e delle persone.

Gli studi dimostrano l'inutilità e lo spreco di soldi per l'opera,ma cozzano con gli interessi economici delle Lobbies.

Cosa vuole dirci il buon Dott.Caselli,che non è vero che i No Tav vogliono difendere il proprio territorio,e che i simpatizzanti non vogliono sprechi pubblici,ma bensì che entrambi sono organizzazioni malavitose spinte da chissà quali caxxo di interessi?

Dott.Caselli,venga sul Blog,spero che Grillo la inviti di nuovo,vorrei sentire un suo discorso in merito.

Certo,dopo dovrà avere la pazienza di leggere "tutte" le nostre risposte,giusto per avere più chiare le nostre idee e lotte!

Perchè non è venuto come venne in passato a parlare qui?

Allora il blog era idoneo per parlare di attacchi alla Magistratura,oggi invece per gli attacchi alla "popolazione" non serviamo più?

CASELLI UNO DI NOI!

CASELLI VENGA SUL BLOG!

CASELLI,IL POVERO GIUSEPPE GATI' GRIDO' VIVA CASELLI,VIVA IL POOL ANTIMAFIA,AVEVA FIDUCIA IN LEI IL RAGAZZO,COME MOLTI ALTRI!

LA TAV E' INUTILE E COSTOSA,PERCHE' LA DIFENDE TANTO???

Buona giornata sig.Giudice,l'onestà è dote essenziale,onestamente ci sono rimasto di merxa!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 15:57| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo raffinato politico!

enrico marziani 22.02.12 14:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

C'avevo creduto, sapete.
Avevo creduto al fatto che grazie ad internet l'informazione avrebbe sortito un effetto devastante.
Credevo che un'informazione libera, completa, avrebbe acceso le coscienze tramite la conoscenza, avrebbe sviluppato capacità di analisi, obiettività.

Ma che. I cervelli di molti soccombono sotto una tale valanga di informazioni. Il bombardamento continuo, pagine web dopo pagine web, link dopo link, non lasciano il tempo necessario per metabolizzare. Manca il tempo per la meditazione, vera officina delle idee.
Così succede che, in questa fretta, la mente si crea delle categorie elementari, non auto-elaborate, prese quasi sempre tal quali dalle pagine web.
L'aver adottato una di queste "verità" ti dà sollievo, ti fa dire..."ho capito". Ti da quella sensazione di essere depositario di qualcosa di prezioso, che ti fa sentire "a posto", nel giusto.
E, come ogni cosa preziosa, fai fatica se devi staccartene.
E' quello che succede alle ..."menti deboli", una volta acquisita la "verità" (Caselli è Dio, Vendola è il profeta, Di Pietro è il giustiziere, Berlusconi è il diavolo, ecc.) guai a metterla in dubbio, a farla vacillare. E non importa se lo fai con dovizia di particolari, con argomenti inconfutabili; comunque il trauma è grande. Rimettere ogni giorno in discussione quello che ieri era verità, si fa molta fatica e non tutte le menti sono attrezzate per un esercizio del genere.
E così succede a innumerevoli frequentatori di questo blog (anche "firme" eccellenti).
La carcerazione di quelle due donne, per quanto a "fil di norma", è palesemente un atto intimidatorio usato dal potere verso i NO-TAV. E' abbastanza facile da intuirlo. Ma non puoi dirlo se di mezzo c'è il Dio Caselli, non una sola critica! Fosse stato un pm sconosciuto non sarebbe successo nulla.
E così vedi una marmaglia di pecore offese: "io non voto più MS5, Beppe sei ridicolo".... e simili povertà.
Beppe non rompere i giocattoli ai fanciulli, non frantumare le loro misere certezze.

carmine d9 Commentatore certificato 22.02.12 19:59| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUA ;Da tempo vado sostenendo che i Santoro i Travaglio gli ARANCIONI e i SINISTRI E LIBERTA' sono dei vasi di decantazione del sistema strumenti e protagonisti di quesi settori che la PROTESTA LA VOGLIONO PACIFICA E PROFUMATA in poche parole STERILE.

Allora in tanti VI dovete decidere o si è TOTALMENTE contro questa casta oppure si è con la casta...cambiare la casta dal di dentro come tanti sostengono è impossibile e più spesso un esercizio da facce di tolla oppure da poveri pavidi ed illusi .

P.S: domandatevi perchè tutti i media di regime IL FATTO compreso hanno pressochè ignorato le contestazioni a Napolitano limitandosi a rilanciare le agenzie e non commentando con i loro editorialisti politici.. perchè sono dirompenti antisistema, ho 50 anni e non mi ricordo di contestazioni ripetute al capo dello stato .

COMPRARE I GIORNALI MAINSTREAM,TRA QUESTI POSSIAMO DA TEMPO ANCHE AGGIUNGERE IL FATTO, SERVE SOLO AD ARRICCHIRE INUTILI PENNIVENDOLI

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 16:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Argomentare con relazioni di esperti,partecipare con la testimonianza diretta per svelare la trama sottile delle grandi opere vuol dire essere eversivi ?
Affermare che i 23 miliardi della Torino-Lyon potrebbero essere adoperati per migliorare ospedali, pensioni,trasporti, scuole a tutti in egual misura vuol dire essere pericolosi ?
La solidarietà, il mutuo appoggio,la condivisione delle idee sono l'antidoto all'ingiusto ordine predatorio in cui siamo costretti a vivere,circondati da soprusi che non si possono accettare :precarietà,sfruttamento, fame,guerre .
Partecipare,confrontarsi,mobilitarsi è termometro di impegno e vitalità per chiunque.
Non può essere giudicato colpevole chi è convinto che MAI le ragioni della forza possano cancellare la forza delle ragioni .

john dillinger, roma Commentatore certificato 22.02.12 17:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
io non quasi mai nel blog, sono vecchio e spesso i vecchi hanno la demenza senile ma, ho letto un sacco di commenti che dicono che Grillo ha fa bene a criticare Caselli o che considerano Caselli come l'anticristo.
Ma cazzo!! sapete leggere, Grillo non ha criticato Caselli, non si permetterebbe mai di farlo, un magistrato deve agire secondo legge, altrimenti tutti agirebbero come più gli piace o a seconda della luna che gli gira.
Grillo ha detto che Caselli con il suo agire porta consensi al movimento.
Adesso che Caselli lo abbia fatto consapevolmente o no, non è a sapere, l'importante è il risultato, e il risultato è buono.

Angelo Bosi Commentatore certificato 22.02.12 20:09| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Dalla Valsusa, a Caselli, e a chi si stupisce, sintesi da wwww.lavallecheresiste.info

Noi ricordiamo la notte di Venaus tra il 5 ed il 6 dicembre 2005, i nasi rotti, un assessore con la fascia tricolore di un assessore lanciata da una finestra, l'anziano alpino che non respirava più e le ambulanze a sirene spiegate non fatte passare dalla polizia, la resistenza allo sgombero fino alla ripresa del cantiere (anche in quel caso completamente inesistente e finto)...
La Procura mosse pochi passi, tutti ed espressamente contro il Movimento: archiviazione per le ferite pesanti al volto di Nicoletta Dosio, archiviazione sui fatti di Venaus per non aver potuto identificare i responsabili tra le forze dell’ordine, ma ricordiamo anche il procedimento, non archiviato, contro due sindaci valsusini, rei secondo la sua procura di aver inferto lesioni al volto ad un poliziotto protetto dal proprio casco (???).
Nonostante i trucchi i tradimenti le farse, abbiamo un Presidente della Comunità Montana e sindaci, assessori, consiglieri comunali No Tav. Abbiamo messo in piedi cortei e presidi e iniziative, ma abbiamo ancora visto volti e teste spaccate dai manganelli e dalle suole degli scarponi della polizia. Ricorda Caselli? 2 anni fa, di questi giorni, Marinella e Simone. Lì, a Coldimosso, comandava la polizia un certo Spartaco Mortola. Le dice nulla questo nome? E la scuola Diaz di Genova neppure?
I nostri presidi sono stati bruciati, bruciato il nostro camper, quando l’area dove si trovava era sotto il controllo delle forze dell’ordine, usati migliaia di candelotti con gas CS fuori dalla convenzione di Ginevra, spesso utilizzati come proiettili per colpirci. Non ha visto le fotografie? Perché non si indaga sulle illegalità del cantiere e su chi ha ferito gravemente Yuri, 16 anni, con un lacrimogeno sparato ad altezza uomo l’8/12/2011? Perché nulla è stato fatto per dare risposte a chi presentò un referto medico in cui si evidenziava una ferita balistica d’arma da fuoco?

eleonora valsusa 23.02.12 00:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe!

La TAV e' inutile e bisogna fare pressioni su questo governo.

Monti ha detto che l'Italia non puo' permettersi di organizzare le Olimpiadi perche' troppo costose.

Ora deve avere il coraggio di dire lo stesso per la TAV!

Per quel che concerne Caselli provo per lui solo pena e disgusto.

THX 1138

Roberto Duvallo 22.02.12 17:31| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Ma quando capirete che Grillo non è un leader politico?

I movimenti 5 stelle sono un'evoluzione dei meetup che entrano nelle istituzioni.
Se non avete mai vissuto un meetup non sapete di cosa si parla e siete fuori argomento nel giudicare l'operato del M5S un solo "tutto contro tutti".

In merito a Caselli, quì non si discute sulla sua professionalità, ma sul fatto che 25 o 9 persone siano state messi agli arresti.

Violenti? E' possibile, difendono la loro casa e la loro salute! Che vi aspettate? Che dopo che gli fanno un buco in una montagna d'amianto che metterà in pericolo la loro vita si mettano anche a fare le manifestazioni pacifiche?
Certo la violenza chi non la condannerebbe?

Ma scusate, se lo Stato costruisce la TAV senza il consenso dei cittadini della Val di Susa, non è una violenza questa?

L'articolo di Travaglio, sì l'ho letto, ma ripeto, non è in dubbio la sua professionalità ma i no-TAV non sono gli Ultras!
La salute non è un motivo valido per incazzarsi? No? La polizia non usa violenza per respingere il corteo anche se pacifico?? Noo??
Che poi, Dell'Utri e Andreotti sono stati condannati per associazione mafiosa e sono a piede libero e guadagnano vitalizi pubblici..
LORO NON SONO IN GALERA E I NO-TAV SI ?

Giustizia? mm sì la violenza si condanna, ma lasciatemi dire che c'è qualcosa che non quadra!


Andrea Dm 22.02.12 20:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E^ in atto un azione per screditare il più possibile Beppe Grillo ed il suo Movimento, perchè?
Semplice il Movimento Cinque Stelle rovescia completamente il sistema cosi come lo vogliono i gruppi di potere italiani, politica, banche, industria,giornali,Movimento Cinque Stelle vuol dire la fine di tutti i privilegi che hanno alimentato il "sistema" italiano per 50 anni! Movimento Cinque Stelle vuol dire rivoluzione, tutto non potra essere più come prima per i privilegiati! Molto semplice chi vuole intendere intenda compresi chi oggi crititca il post di Grillo!! Per "loro" rinuciare a tutto questo è la fine, noi che manteniamo i loro privilegi abbiamo solo da guadagnare!!!!! Avanti Movimento Cinque Stelle!

fulgy f., torino Commentatore certificato 22.02.12 17:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non vi siete accorti vi stanno mettendo ancora contro. Il problema non è del magistrato che deve applicare la legge e nemmeno dei no-tav che vogliono difendere i loro diritti, territorio e soldi pubblici. Se volete cercare le colpe dovete guardare a chi siede in Parlamento e ancora blatera di sviluppo. La vera rivoluzione parte da li.

Giovanni F. Commentatore certificato 22.02.12 15:59| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Inizio col dire che stimo il giudice Caselli per il suo operato in passato.

Voglio chiedere direttamente al giudice Caselli, il perchè non ha aperto delle inchieste nei confronti delle forze dell'ordine che hanno lanciato lacrimogeni ad altezza uomo a Chiomonte.

Troppo spesso abbiamo assistito ad assoluzioni o non processi nelle caso in cui gli imputati fossero nelle forze dell'ordine. Ovviamente non parlo del poliziotto semplice ma di chi li organizza e li coordina.

Ma l'obbligo dell'azione penale vale solo per i cittadini o anche per i funzionari delle forze dell'ordine?

Se ci sono reati è corretto indagare, ma anche fare attenzione a utilizzare gli strumenti messi a disposizione dalla legge. L'esempio delle due donne tenute in carcere come se fossero dei delinquenti e il fatto che ci siano in giro tonnellate di colletti bianchi che hanno mandato sul lastrico intere famiglie o future generazioni mostra la debolezza delle argomentazioni di Caselli.

Riprendo la sua frase: "La legalità non è un paio di ciabatte che si devono indossare soltanto quando fa comodo e buttare nella spazzatura quando si ritiene che diano fastidio".

Di questo me ne dispiace, lo reputo competente ma alle volte cede alle pressioni della politica e questo non è un bene... Sarà l'età, una volta era molto più battagliero e per questo che lo stimo ancora oggi.

Vorrei anche chiedere a lui ed al pool di Milano di fare chiarezza sui fondi della criminalità e la politica intercettati nell'operazione mani pulite dove a quanto sembra risulta essere questa la ragione della morte di Falcone e Borsellino e lo spostamento di urgenza di Di Pietro in Sud America per un possibile attentato.

Su questa vicenda non c'è stata una sola parola da parte di nessuno che fossero magistrati o politici.

Vincenzo Mazzotta 23.02.12 11:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

La polizia fa il suo DOVERE
I soldati fanno il loro DOVERE (onesti lavoratori naturalmente)
I magistrati fanno il loro DOVERE
I POLITICI poi fanno il loro DOVERE
Gli INPRENDITORI fanno il loro DOVERE (INTERESSATO)
Ma come è che tutti fanno il loro cazzo di DOVERE E L'ITALIA E SEMPRE PIU NELLA MERDA.

L'idea del DOVERE SENZA DISCUTERE E FASCISMO E ALLORA FISCHIA IL VENTO E URLA LA BUFERA.

Claudio T., Trieste Commentatore certificato 22.02.12 18:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vero comunista è tale con i suoi simili esclusivamente nel proprio comune di nascita e zone adiacenti.

Acul utopiA (cittadino qualunque)

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
che rottura di coglioni leggere certe cacate!
eppure sono stati proprio i fascisti A NON RIMANERE A CASA BONI BONI!

- andarono a combattere il banchiere più ricco del
mondo molto lontano da casa: in Russia da Josif
Stalin !

Pensa te, se invece fossero rimasti a cuccia ...
magari c'era ancora il duce o i figli dello stesso
in Italia e ci saremmo risparmiati GOBBI CINGHIALI INFAMI-koSSighiani DIARREA VERDE LEGHISTA e UN BANANO MAFIOSO che si è mangiato l'Italia ha causato debito anche con la Francia
che ci sta causando anche il problema TAV !

LO VEDI che il problema resta sempre quello ?
FASCISTA significa SFASCIO COMPLETO !

la storia è solo una grande ruota!
sono quelli limitati se la prendono con il primo
che passa senza guardare a fondo!

LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 22.02.12 18:00| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasseiraaaa a tutti!!!!ARIECCOME....chissenefrega;giusto!!!!Ricordo sempre il detto:OCCHIO AI FALSI PROFETI!!!!Il CASELLI se non è contro nessuno,doveva semplicemente fare una cosa:stare in silenzio e in disparte!!!Se lotti contro le Mafie;non accusi gente che lotta per la vita,o ti dai tuo contributo ad incarcerazione di compatrioti atti alla difesa della vita e del territorio!!Caselli CHI SEI E COSA FAI?????NOTAV si stà cercando in tutti i modi di screditarlo il movimento;sò benissimo che ci sono infiltrati nel movimento;come dappertutto del resto!!!Il NOTAV attacca Caselli solo per il fatto delle incarcerazioni di gente pacifica non per altro;CHIARO!!!!Hai MEDIA VENDUTI-SCHIAVI che dire:PENOSI sempre di più!!FATE fessi gli STRUZZI-PECORONI dormienti ma non i SVEGLI!!!!Il 25 tutti su in Valle....NOTAV ora e sempre!!!!A KIOMONTISTAN il mezzo dell'ONU cosa ci fà????Ricordate TAV=MAFIA=MORTE.....NO AL MOSTRO....e basta credere ai SiTav la TAV non porterà altro che LACRIME e SANGUE;altro che lavoro e benessere e salute;siiiii con gli avvoltoi sopra e la morte dietro di voi con la mano sulla spalla,che ti dice vieni con me!!!NOTAV....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 22.02.12 17:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

La violenza si avvicina,la guerra allo Stato e' in atto,Manganelli comincia a sentirne l'odore e mette le mani avanti..............Accusando gli Anarcoinsurrezionalisti ma si sbaglia,Questi non guarderanno in faccia a nessuno,non lanceranno nessun proclama uccidono i simboli dello stato come lo Stato uccide i suoi i cittadini e basta. Chiamateli pure Terroristi a secondo dei casi,io li definisco Partigiani e liberatori che iniziano una guerra contro i soprusi dei governi Nazionali e internazionali,le lobby bancarie e dell'alta finanza........Auguri...io non saro'con voi ma di certo neanche con lo Stato questo si'Terrorista.

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 22.02.12 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

...L'idea che mi sono fatto sulla questione TAV,
e sulla validità o meno della sua attuazione,
non scaturisce solo dalle opinioni di decine
di tecnici competenti in materia, ma sopratutto
dalla: " prova del 9".

La "prova del 9", è che è sufficiente osservare
chi invece è favorevole all'Opera.

Vi troverete solo,anche se sono tanti, tutti coloro che hanno gestito il Paese in questi anni,portandolo,forse a loro insaputa, nelle condizioni disastrose in cui ci troviamo.

Dimostrando quindi un certa forma di
incompetenza !,

Conferma lampante ed inequivocabile che
la TAV...non sà da fare !

La guerra invece che ci facciamo fra di noi,attaccando Caselli/Travaglio/Fatto Q.
etc. etc. , francamente,la trovo solo stupida
e dannosa !
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 23.02.12 01:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Consiglio di leggere l'editoriale di oggi di Travaglio sul Fatto

Pierdamiano L. Commentatore certificato 22.02.12 14:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Sarà anche vero che Caselli fà il suo mestiere bene, ma perchè non c'è un processo in corso verso i mandanti del pestaggio notturno da parte dei poliziotti contro la tendopoli NOTAV di un paio di anni fa, dove c'erano donne ,anziani e gente inerme
Dove sono i solerti magistrati in questi casi?
Storia di questi giorni, le torture per far confessare gli arrestati durante gli interrogatori per terrorismo. Dove erano i magistrati che sapevano benissimo e condannavano chi denunciava queste cose.
Ricordo a chi non lo sapesse, che in Valsusa due ragazzi dell'area antagonista,erano stati arrestati una decina di anni fa, Sole e Baleno con accuse lacunose e loro avevano deciso di farla finita in carcere
Vorrei che la stessa solerzia venisse usata contro chi sta affamando il nostro popolo e ci sta portando alla rovina. Ma si sa troppe misure diverse

adriano 22.02.12 21:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I magistrati son sempre stati dalla parte di chi gli offre lo stipendio.
E' cosi' fin dalle origini del Diritto Romano.
Con il berlusconismo abbiamo imparato ad applaudire la magistratura, illudendoci che un giorno ci avrebbe tolto di mezzo l'arraffone Presidente del Consiglio in odore di mafia.
Non è stato cosi'. Anzi abbiamo sostenuto, forse inconsapevolmente, il medesimo sistema.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 23.02.12 12:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Buonasera, l'argomento è OT ma merita per me.

Abbiamo avuto da Natale fino a domenica scorsa, in casa, un topolino. Uno di quei topi che io chiamo affettuosamente sorcio moscarolo.
Portato evidentemente con le scatole contenenti gli addobbi natalizi, si è sistemato in casa e ha preso possesso dei locali con grande sicumera.

Nella pattumiera mangiava, nel luogo delle pentole pupù a non finire, nella vetrina dei piatti "buoni" la seconda toilette e, presumibilmente, la camera da letto.

Insomma il ragazzo s'era sistemato, aveva attaccato il cappello, per così dire.

Il primo avvistamento è stato il mio e poi, a seguire, uno dopo l'altro, tutta la famiglia.

La prima trappola usata è stata quella a tagliola.
Di tre una l'ha fatta scattare fregandosi il formaggio, le altre manco le ha viste..un classico da cartoons di Tom e Jerry.

Poi, la colla.
Fra tutte le trappole la ritengo la peggiore, di fatti il povero sorcetto si impantana sempre più nella tavoletta cosparsa di colla e fa una morte, per me, orremenda.
Ma il nostro sorcio non ci è nemmeno passato accanto.

Alla fine ho optato per la gabbietta con chiusura a scatto che, però matiene integro il sorcetto.

Dopo circa due mesi, finalmente, domenica, lo troviamo dentro la trappola vivo e vegeto, spaventatissimo.
Tutti contenti in casa, lo catturiamo vivo e ne siamo contenti.

Sceso per strada, arrivo alla grandissimissima valle davanti casa e con suo terrore, era aggrappato alla gabbia agitatissimo, apro la porticina inclinando la gabbia verso l'uscita e (nonostante lui ce la mettesse tutta per non uscire..era fuori di se dal terrore)scivola verso l'uscita e resosi conto della libertà, come un lampo scompare in un buco poco più in la.

Beh, non è una storia alla Titanic..ma il fatto che l'ho catturato e liberato vivo m'ha fatto sentir bene.

A casa eravamo tutti contenti. Che bella Domenica che è stata, ci siamo intelligentemente liberati del sorcetto, ma è rimasto vivo.
W la vita!

E buonasera alla Val di Susa!!!

Francesco - Fo., R. Commentatore certificato 22.02.12 23:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


....cosa non si farebbe pur di promuovere e vendere un libro e?!


un pò di tempo fa, il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso, "quello che ha preso il posto di Falcone per intenderci" in una delle sue tante apparizioni tv, si pavoneggiava di aver venduto più di 3.000.000 di copie del suo libro....."SOLDI SPORCHI"

anche il buon Travaglio lo dichiarò pubblicamente:

"prima della mia partecipazione sul blog di Grillo, i miei libri si limitavano a qualche decina di migliaia di copie vendute.... oggi sono arrivato quasi a 2.000.000 di copie.....pochi euri per ogni libro venduto....si fa presto a fare il conto.....


ps: sveglia uagliò ca sa fat jurn!!

mimmo m., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 20:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Un domanda strana

Ma dopo la morte di Falcone e Borsellino chi è andato a Palermo???
Indovina indovinello. Sarà una cattiveria bisogna avere fede moooolta fede!!!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 22.02.12 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

a volte ho l'impressione che si parli senza conoscere proprio le BASI DELLA VITA

1 se sei giovane devi essere CONTRARIO all'art.18, e' l'unica speranza che hai di riuscire a lavorare
2 se sei vecchio devi essere a FAVORE dell'art.18 , e' l'unico modo che hai di conservare il posto di lavoro
3 se sei giovane dei batterti per una forma contrattuale che ti faccia versare meno contributi pensionistici possibili perche' sono a fondo perduto , quei pochi serviranno per farti rimanere 4 giorni in corsia del pronto soccorso legato con i lacci emostatici
4 se sei vecchio devi batterti perche' cancellino le formule contrattuali che riducano i contributi pensionistici o puoi scordarti la pensione
5 se sei giovane devi batterti per un mondo piu' giusto in cui il reddito venga redistribuito
6 se sei vecchio devi batterti per mantenere lo status quo che va a tuo vantaggio

Dopo aver assimilato questi principi basilari si puo' cominciare a postare

saluti

giuseppe T0RQUEMADA, bolzano Commentatore certificato 22.02.12 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo caso NON condivido. Lui sta facendo il suo mestiere. Il problema è il governo che non ferma lo scenpio del Treno Alta Velocità in Val di Susa!

bulba peppe 22.02.12 16:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Credo,penso di aver capito.
Il disegno è unico.
Malato, perchè ognuno cerca il potere.
Due i principi di base.
MATERIALISMO,SPIRITUALITA.
Questa è la lotta.
Il M5S,RISPETTANDO la sua filosofia,uno vale uno,NIENTE IDEOLOGIE,solo il bene comune,la vita,l'essere umano,deve sviluppare questo concetto EVOLUTIVO per il superamento di questi due principi malati.
Non vedo alternative.
Forza ragazzi non ci facciamo abbindolare.

salvatore castellano 22.02.12 19:16| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bello questo post, è un'operazione in stile "fiato sul collo", la democrazia è un gioco incessante di equilibri, Caselli ora può riflettere meglio... niente accade per caso!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 23.02.12 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OBBLIGO ISCRIZIONE CERTIFICATA AL MOVIMENTO PER I CANDIDATI

Per ricevere la certificazione della lista ad oggi, non si controlla l'iscrizione certificata al MoVimento, cosa secondo me gravissima perchè così facendo vi è uno strumento di controllo in meno contro i furbi egli infiltrati. Propongo che questa cosa venga messa ai voti per essere approvata. Stessa cosa per moltissimi cialtroni che hanno "comprato" i meetup e si credono segretari di partito.

Ad oggi i requisiti sono i seguenti:

1. Requisiti

- All'atto della loro candidatura e nel corso dell'intero mandato elettorale, ogni candidato non dovrà essere iscritto ad alcun partito o movimento politico.

- Ogni candidato non dovrà avere riportato sentenze di condanna in sede penale, anche non definitive.

- Ogni candidato non dovrà avere assolto in precedenza più di un mandato elettorale, a livello centrale o locale, a prescindere dalla circoscrizione nella quale presenta la propria candidatura.

- Ogni candidato dovrà risiedere nella circoscrizione del Comune per il quale intende avanzare la propria candidatura. Per le elezioni comunali dei capoluoghi di provincia, i candidati potranno risiedere in uno dei comuni appartenenti a quella provincia.

---------------------------------------------------

Non vedo nulla di male ad inserire anche l'obbligo di iscrizione al MoVimento, ripeto nulla di male ne di particolarmente oneroso per nessuno.

Così si riducono di gran lunga anche i controlli incrociati contro furbi, infiltrati e mercenari.

Qualcuno lo ha già inserito come "conditio sine qua non", tipo Monza:

http://files.meetup.com/223002/Primarie_Monza5StelleDefinitivo.pdf

Sarebbe bene che questa cosa divenisse istituzionale.

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/02/obbligo-iscrizione-certificata-al-movimento-per-i-candidati.html

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 23.02.12 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Io apprezzo il M5S ma non capisco questa posizione, basta davvero un magistrato la cui carriera è indiscutibile a mettere in crisi il concetto che ognuno deve fare onestamente il suo mestiere ? Un magistrato come Caselli che prende provvedimenti legittimi sulla base della documentazione che ha se in contrapposizione con quella che è una nobile battaglia, ma da alcuni mal combattuta, non è più un buon magistrato? Giuro che questo elemento per me è fondamentale per la comprensione di quanto il M5S oscilla tra quella che è l'accusa più forte (e per me fino a oggi meno attendibile) di un movimento con a capo "il Grillo populista" e un movimento di cittadini liberi che combattono per delle idee comuni. Grillo secondo il mio parere spesso sbaglia, ma leggendo i commenti mi sarei aspettato come altre volte una mezza rivolta, invece vedo più un convincimento, e questo mi rattrista perche in qualche modo conferma l'accusa... bho sono stranito da questo post.

Alessandro Baroni 22.02.12 21:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quando un popolo è oppresso dal potere lo stesso popolo diventa ribelle e la ribellione si deve soffocare perchè il potere possa sopravvivere.
Esempi ne abbiamo dal mediterraneo(Siria-Libia-Egitto) all'africa(nigeria ) Medioriente(Afganistan-Pakistan-Iraq ecc.).
Le loro azioni di guerra vengono chiamati" attentati" per disprezzarne il concetto senza entrare nel merito e nele ragioni di tutto ciò.
Perchè un popolo arriva a queste azioni?
Quali sono le cause?
Quali sono i fini che essi vogliono raggiungere?
Perchè vengono chiamate bande e non piuttosto un esercito di liberazione?
Ebbene anche noi abbiamo nel nostro piccolo certe situazioni.
Perchè non vengono ascoltati da anni i No-Tav?
Perchè sui cantieri si sono poste della guarnigioni in assetto di guerra?
Perchè i Valsusini,nonostante ciò,continuano a manifestare?
Perchè si permette infiltrazioni di Blak-Blok nelle manifestazioni per fuorviare l'azione di cotestazione del valsusini?
Caro Caselli sarai anche un buon servo dello Stato,ma quando il potere,adopera due pesi e due misure,di cui tu sei artefice,ebbene caro Caselli tu diventi servo del potere:il che dà un significato diverso alla "giustizia".
Quella giustizia che rispecchia il Manganelli,De Gennaro,spaccarotelle,e tutti coloro che si sono impegnati alla Scuola Diaz di genova per soffocare una manifestazione democratica di dormienti.
Se questa è giustizia,ben venga la ribellione!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 23.02.12 09:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo vado a comprare subito il librucolo di balle del GIUCAS Caselli. Mi è finita or ora la carta igienica.

NO-TAV!

(....se sono questi gli omini che rappresentano lo Stato...)


Lothar Esposito 22.02.12 14:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Caselli è un perseguitato ; eroe indiscusso deve essere protetto. E' inconcepibile che si cerchi di criminalizzare Castelli al punto che non puo' invadere le ribrerie , presentare i suoi lavori e supercazzole sulla giustizia , quando manifesta l'ingiustizia , spreco di sldi , devastazione della Tav e persecuzione di molte persone arrestate come criminali.

Non è piu' religione , non c'è piu' giustizia ma prevale la colpa di non dissociarsi apertamente da chi compie misfatti e violenze , loro il problema , i disturbatori di libri .

Una palese violazione della legalità sia chiaro.

GLI INTOCCABILI .....abbiate rispetto per gli intoccabili.

Utili idioti solo per difendere i privilegi di una casta con in mano la costituzione ? Sorge un dubbio.

Fra piets , compassione e tormento per un povero procuratore , NON per cittadini onesti al gabbio....arriva croce rossa travaglio , in una arrampicata di specchi degna del migliore straguadagno....lui non sopporta i precari , pippo si indigna e TRavaglio che lo chiama PIppo corre al capezzale dispensando prediche.

Pippo buono , Pippo in fondo di arresti ne avevano chiesti 42 e alcuni non concessi , Pippo applica legge e costituzione ....
e ora non puo' uscire di casa ....povero

W la legalità ....
e con lotta normale senza fasse male

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/22/il-procuratore-pippo/192887/
( pessimo articolo)

Ma quale xazzo di legalità ? infranta , sputata , umiliata , vilipesa , pisciata dall'arroganza del regime che impone una opera inutile e super costosa ? Picchia i no tav , spara fumogeni ad altezza d'uomo....considera pericolosi kamikaze gente con la stampella , inveisce su madri di famiglia.

e Pippo non lo sa .....

che quando passa " si incazza tutta la società " !
per fortuna Beppe......resiste...bene !

Qui' di miti ed eroi in scadenza come lo yogurt ne abbiamo troppi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 16:07| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Caro Caelli lei mi stava simpatico e lo ritenevo un personaggio all'avanguardia nella magistratura.
Dopo falcone e borsellino veniva lei,dopo la posizione che ha assunto a genova ,mi creda ,mi è scaduto a livello dell'avv. mavalà.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 22.02.12 17:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento

Per chi sa che in questo paese la magistratura è sempre stata NERA e non certo dominata dalla berlusconiane "toghe rosse" il post di Grillo non farebbe una grinza, in fondo si tratta di un magistrato che applica le leggi dello Stato borghese, diventa eroe quando le applica contro la mafia, diventa l'ennesimo nemico, dopo averne tessuto le lodi, quando applica le leggi dello stesso Stato borghese nei confronti di chi si sostiene da anni!

Qua le cose in ballo, come si dice da tempo, possono condurre a diverse ipotesi:

a)Questo movimento è soggetto a diversi testa-coda perchè è fondamentalmente fatto e composto da persone con scarso senso di cosa sia la politica e e la Politica e si fa trascinare dai sentimenti imminenti e idealismi più che dal "lume della ragione" e attendere un pochino a fare analisi più "fredde"

b)Ogni pretesto per mostrarsi contro tutti, chiudersi a riccio, è una tecnica di marketing politico per ricordare agli italioti lì fuori che c'è una "speranza" in questo soggetto politico sempre pronto a far la parte del Savonarola, con accenno positivo, contro il marcio del paese

c)Un insieme delle due cose precedenti: inesperienza e presunzione di essere i salvatori che insieme non fanno vedere ai più fedeli del "parco buoi" che i testa-coda, quando sono troppi, rischiano di diventare controproducenti alla lunga proprio a chi li compie, inconsapevolmente o no, in più le ragioni che spesso si danno per questi testa-coda non sempre valgono lo stesso peso del testa-coda stesso.

Saluti


Ellapeppa!!!

In questo blog gli eroi di ieri diventano gli zozzoni di oggi alla velocità con cui Scilipoti e Capezzone cambiano bandiera!!!
Il com. Desanin dice bene. Basta scrivere nome e cognome e fare la ricerca in alto a destra ed esce di tutto e di più.

Mettiamola così...
A Pizzaland capita spesso che l'amico di oggi te lo schianta in deretano domani. Nulla di nuovo.
Consiglierei almeno di contare fino a 10 la prossima volta che s'incensa chicchessia (magari l'amico prossimo venturo di Casa Pound).

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 22.02.12 15:31| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco xke questi commenti negativi contro beppe. ci sono 22 miliardi di euro buttati, caselli difende sto sperpero, e voi difendete caselli?????? cazzo ma avete i paraocchi???? 22 miliardi lo capite??? ha combattuto la mafia e la camorra??? ha fatto il suo dovere.

cazzo qui la normalità è diventata eroicità.

ha fatto il suo dovere, punto e basta e ora sta andando fuori strada.

quindi 2 donne incensurate in galera ingiustamente valgono meno del nome di sto vekkio?????

ma come minkia ragionate???

zelgius g., mazara del vallo Commentatore certificato 22.02.12 18:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Caselli non è quello che voleva mandare in galera Giulio Belzebù e giustamente veniva osannato anche sul blog?

Ah dimenticavo, ora è entrato nella lista dei cattivi perché continua a fare il suo dovere e soprattutto perché anche Travaglio oggi lo ha difeso sul Fatto Quotidiano.

Quando il capo indica un obiettivo da attaccare, tutti lì pronti ad azzannare.
Ma che cazzo di coerenza che c’è in giro.

Florindo. Massa Commentatore certificato 22.02.12 17:47| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

Ahi Ahi Beppe, hai toccato Caselli e hai fatto incazzare pure Travaglio che si è coalizzato contro di te assieme a tutti gli altri piazzisti pennivendoli di regime....
Fa niente si oggi MANGANELLI e lo ZOMBIE D'Alema parlano degli "ANARCHICI" o dei NOTAV come potenziali TERRORISTI.....forse stanno solo preparando il terreno per accusare di TERRORISMO chiunque in Italia dissenta da sti governi di MERDA e parlameni di LADRI e CORROTTI.

dr. jekill 22.02.12 17:17| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Questo post non è per tutti....non mi fraintendete,ma occorre tra le righe una sottilezza intellettuale non alla portata di superficiale e svogliati scrivani del blog.Le tifoserie tipiche della malavita organizzata ( partitocrazia) tipo sx/dx - bianco/nero - giudizi sommari da tifoseria non sono idonei al medesimo.Bisogna avere un alto profilo per far proprio questo post.Beppe lo tiene e per questo non guarda in faccia nessuno.Solo piena ammirazione per lui

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 22.02.12 16:11| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah.......
boh.......

vabbè.....
vabbuò....

me sto a romper el cazzo!

statemi bene, figliuoli.....

ci sentiamo, anzi, leggiamo, tra qualche mese.

qando ci saranno leelezioni, ed il M5S avra contro o pro i contro o pro il giudice caselli.

mi son rotto le palle.......

abbiate pazienza, ci si legge......

il Mandi Commentatore certificato 22.02.12 19:11| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordate quando Grillo a Bologna diceva “Caselli è preoccupato per la giustizia in Italia e mi chiede cosa ne penso io della giustizia....Ma io sono comico!”. Bei tempi. Grillo, Travaglio e Caselli andavano d'amore e d'accordo. Erano tutti concordi sul fatto che in Italia ci fosse un problema di giustizia e di democrazia. E con loro le miglia di movimenti colorati bombaroli e lanciatori di estintori. Poi...PUFFFFF...E' arrivato il parruccone/trombone della Bocconi non votato da nessuno ed imposto dalle mafie e dalle lobbies finanziarie mondiali e i problemi sono tutti spariti.
Ora siamo in democrazia e non ci sono problemi di giustizia. Gli unici camorristi sono i NO-TAV sopratutto se sono madri di famiglia. Eppure i condannati in via definitiva difesi da dei guardasigilli che guadagnano come 500 operai, ma non producono neanche mezzo PIL prodotto da uno di loro, sono ancora tutti lì in parlamento con a capo il nanopiduistamafioso impunito che vuole fare una coalizione di salute pubblica (e di immunità personale ) per imporci il duo Monti-Passera per altri cinque anni (vorrei vedere in faccia le merde che voteranno PDL, Lega UDC e PD-L per prenderle a calci). E allora? Tutto a posto. Silenzio assoluto.
Ci stanno imponendo senza consultarci un Meccanismo Economico di Stabilità (http://www.palermoreport.it/notizie/litalia-non-deve-aderire-allesm-ecco-la-mozione) da dittatura nazista e qua la si butta in “caciara” pur di non parlarne.
Ci stanno ammazzando di tasse e ci stanno togliendo ogni diritto e ogni libertà e qui si parla di calcio malato e di permacultura.
Ci sarebbero delle soluzioni da discutere e dei summit da sostenere(http://democraziammt.info/) e qui invece di fare un vero VAFFANCULO-MONTI-DRAGHI-PASSERA-BANCHE-FINANZA-DAY si da importanza ad uno dei tanti di quell'ambiente ormai chiaro a tutti, mandato a Palermo per salvare il culo ad Andreotti dopo la farsa delle prezzolate BR.Anche questa volta si è puntato sul cavallo sbagliato.Avanti il prossimo

E'vero, Caselli è proprio uno di voi. 22.02.12 15:55| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

caro Beppe stavolta ti sbagli. Sono contro la TAV ma sono d'accordo con travaglio http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/22/il-procuratore-pippo/192887/

Giorgio L 23.02.12 00:30| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Ottimo post. Bisogna querelare Caselli per questa equiparazione con i camorristi. Sarebbe giusto fare una class action di querele di tutti i notav. Da notare, come beppe alla fine di questo post, citi un libro contro l'alta velocità di un magistrato. Non siamo contro la magistratura. Ma certe azioni sono veramente incredibili. Arrestare certa gente con certe motivazioni è incredibile. Voglio vedere se al processo le due ragazze saranno innocenti che si farà a caselli. Niente verrà promosso con i giudici di enzo tortora. Meditate gente.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 22.02.12 14:09| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
chi vuole contestare il procuratore Caselli lo faccia a volto scoperto, esprimendo il suo punto di vista, consentendo al procuratore di rispondere, ed a noi di capire meglio la questione TAV.
Purtroppo dubito che questi soggetti che inseguono Caselli di città in città siano in grado di articolare un discorso.
Non ho dubbi invece sul fatto che coloro che manifestano civilmente contro la TAV siano perfettamente capaci di far capire e valere le loro ragioni.
Grazie per l'ospitalità.


bene, vi siete giocato il mio voto. non volevo credere che il mov.***** fosse composto da settari, e probabilmente non lo è nei suoi vari simpatizzanti e componenti, ma queste prese di posizione sono stupide, perchè, vedete, io sono cotrario al tav, ma non mi va nemmeno chi si comporta violentemente, per 2 ragioni, una etica, e una tattico strategica. La prima non credo sia da spiegare, la seconda è perchè i violenti allontanano le simpatie delle persone più ingenue e magari non informatissime e l'appoggio al movimento no tav.
Se il mov.***** smentisce questa stupidata di Grillo potrei anche votarvi ancora, se date dimostrazione di indipendenza di giudizio.
a proposito dei violenti, ne ho piene le scatole "dei compagni che sbagliano"

umberto ilardi 22.02.12 17:57| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come ti permetti!?
a volte indovini, ma stavolta hai proprio sbroccato.
Sei certamente una brava persona, ma non vali neanche un pelo di Caselli e del suo coraggio. Hai presente il suo senso del dovere , dello stato, della democrazia, della difesa dei deboli?
No, tu di Caselli non hai capito niente, lui vola troppo alto ed opera rischiando la vita per promuovere la legalità e la democrazia in questo paese dove prevalgono pagliacci e saltimbanchi

cosimo 22.02.12 21:05| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E così anche Caselli è andato.

Poi suggerisco Dario Fo.

(è comunista)

Ascany C., Bologna Commentatore certificato 22.02.12 18:43| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

dopo la normativa "contra personas" voluta dal governo nanoide per silurarlo e fare nominare Grasso al suo posto al DIA al "povero" Caselli non rimaneva che scrivere libri e prendersela coi "terroristi" (ma stragisti o camorristi .. boh, non s'è capito!) NO TAV .. un altro "bollito" passato di cottura .. chissà quando lo vedremo nel partito di Fassino/Ueltrony/Dalema/Bersanetor .. oramai è più che pronto per fare il salto di "qualità" ..

Marco B. 22.02.12 13:55| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

suggerisco il seguente articolo di Travaglio : http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/22/il-procuratore-pippo/192887/


Caselli fa il suo lavoro e apparentemente lo fa bene...non puo' piacerci solo quando ci fa comodo...

Federico Camporesi 23.02.12 10:02| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

No Tav: lezione di Perino a Palazzo Nuovo 22 febbraio 2012.

Quest'oggi il leader del movimento No Tav, Alberto Perino, terrà una "lezione" a Palazzo Nuovo, sede dell'università torinese, organizzata dal Collettivo Universitario Autonomo Torino con lo scopo di "rilanciare il discorso della lotta contro la Tav all'interno dell'ateneo alla luce dei recenti arresti - riferiscono gli organizzatori - e presentare la manifestazione prevista sabato in valle di Susa".

Oltre a Perino, alla 'lezione' interverranno anche Ermelinda Varrese, militante del comitato di lotta popolare di Bussoleno, e gli studenti del Kollettivo giovani No Tav.

L'iniziativa è stata commentata aspramente dal deputato del PDL Agostino Ghiglia.

"Chiediamo al Rettore dell'Università di Torino di non concedere alcuno spazio e il suo impegno a impedire, fin d'ora, il verificarsi di una situazione non solo illegale ma che comprometterebbe tra l'altro la sicurezza degli studenti dell'Ateneo.
L'università - conclude Ghiglia - non deve assolutamente permettere né tollerare che No Tav e anarchici organizzino riunioni e incontri, nientedimeno che con Alberto Perino, tra i principali sobillatori della Valle, come se fosse una sede dei loro movimenti sovversivi.
Noi non lo accetteremo e non lo permetteremo". (Ansa)

*****

Secondo lo stesso Caselli “se uno si limita a protestare fa quello che la democrazia gli consente… “

E come si spiega allora che uno sconosciuto deputato Pdl, vuole a tutti i costi IMPEDIRE d’autorità che venga negato uno spazio d'intervento pubblico, ad una persona, presso la sede di un’università, con le scuse più puerili e infondate?

silvanetta* . Commentatore certificato 22.02.12 16:56| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Senza nulla togliere al Movimento NO TAV ed alle sue giuste battaglie, io, nato e cresciuto in una terra di mafia, sarò sempre grato al Caselli che negli anni novanta a Palermo ha combattuto in trincea ed in prima persona la mafia.

g.battista b., palermo Commentatore certificato 22.02.12 15:33| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Manca un'anno alle elezioni!

Sarò pedante ma si sta perdendo un sacco di tempo!

Secondo me lo sbarramento sarà al 5% e (se ci si da una mossa......!) si avranno moltissime probabilità che questo movimento possa essere rappresentato per davvero in parlamento!

Quindi!

Facciamo i bravi e diamoci una regolata!

Intendo dire che sarebbe ora di gettare le basi........ ma per davvero........!

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

(Chi ha orecchie per intendere intenda.....!)

Uno vale uno? Commentatore certificato 22.02.12 14:21| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Questa volta mi aspetto che Grillo dica "Ho sbagliato!"...apprezzo tutte le battaglie del blog e cerco di dare il mio contributo al Movimento, ma qui si sta andando oltre! E' triste leggere questi post! Quindi chi la pensa in maniera diversa viene ridicolizzato ed attaccato?Chi sarà il prossimo? Travaglio? Fermiamo la caccia alle streghe!

Daniele Tonti 22.02.12 17:44| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

PIERO RICCA

L’ultimo attacco a Caselli
Febbraio 19, 2012

Fatto salvo il diritto di critica, che in democrazia non deve conoscere santuari inviolabili, questa idea di prendere di mira un singolo magistrato, evocarne il nome come quello di un nemico del popolo e andarlo a contestare ripetutamente in occasioni pubbliche per un provvedimento giudiziario ritenuto ingiusto, mi sembra sbagliata e pure pericolosa.

Prendo lo spunto dal trattamento riservato al procuratore della Repubblica di Torino Gian Carlo Caselli in merito alla questione Tav, ma il concetto è generale.

La procedura penale prevede vari gradi di verifica per la salvaguardia dei diritti degli indagati e degli arrestati. Su quelli si deve puntare.

Altra cosa è la lotta politica, la quale in particolari momenti può anche portare alla rottura di equilibri di legalità formale. Ma è sempre bene deciderlo in modo responsabile, mettendo in conto tutte le conseguenze, senza attendersi sconti dai rappresentanti dei poteri costituiti. Senza illudersi - diciamo così - di poter giocare alla rivoluzione con il permesso della polizia.

Lo dico - si badi - da sostenitore delle ragioni politiche del movimento No Tav e da critico di alcuni provvedimenti presi dall’autorità giudiziaria di Torino, come ad esempio l’arresto delle due attiviste quest’estate.

Prendere di mira un magistrato (in questo specifico caso un magistrato di riconosciuto valore) imputandogli, senza portare prove, un comportamento doloso al servizio del “regime pro Tav”, finalizzato alla criminalizzazione della protesta, non giova alla reputazione del movimento e alla stessa credibilità delle sue buone ragioni e porta acqua al tetro mulino di quanti - con ben altri mezzi - in questi anni l’hanno sempre buttata in politica, attaccando i magistrati e gridando al complotto, di fronte a indagini e processi non graditi.

Sari K. Commentatore certificato 23.02.12 07:48| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Highlander

Ne rimarrà uno solo!

Ma basterà ?

Certo, uno vale uno !

Tore Criscienz () Commentatore certificato 22.02.12 16:16| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Caselli fa il suo lavoro ed applica la legge. Non decide se la TAV sia utile o no. Se ci sono episodi di violenza (anche organizzata) la procura DEVE intervenire.
Grillo puo' attaccare in questo modo Caselli solo se, carte alla mano, puo' verificare che Caselli ha arrestato gente senza prove. Ma credo non sia cosi'.

Luca M 22.02.12 18:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

@@ Caselli e la "Mostruosità giuridica di cui pochi ne parlano" @@

Ma Caselli,che anche berlusKazz vorrebbe interdire,non é stato un "graditissimo ospite" di questo blog?

Io non cambio idea:"I nipoti di Alberto Perino quando potranno raggiungere con la Tav la Shaykh Zayed Road di Dubai ringrazieranno Caselli".

Detto ciò proverò a scrivere d'altro sperando che Grillo inizi una vera battaglia per l'abolizione di quella che lo storico Piero Bellini,nel lontano 1984 -sul Sole 24 ore-,definì:"una vera mostruosità giuridica".

@@ Aboliamo quella "mostruosità giuridica" @@

....Sebbene solo il 35% dei contribuenti italiani indichi la Chiesa cattolica quale "benificiaria" dell'8 per mille,grazie al meccanismo studiato nei primi anni ottanta da "Giulio Tremonti",lo Stato italiano assegna alla Chiesa cattolica anche le donazioni "non espresse" su base percentuale.Grazie a questa "mostruosità giuridica" la Chiesa cattolica riceve il 90% del totale complessivo raccolto con l'8 per mille sull'Irpef.((((( Ricordatevelo..e castigateli )))))La Chiesa cattolica ruba di più,molto di più della classe politica.Ma non ostante ciò,forse per timore di finire all'inferno,nessuno ne parla o scrive come dovrebbe.Per risolvere il problema di come aiutare i disagiati basterebbe cominciare ad usare i fondi raccolti dallo Stato italiano con l'8 x 1000.((((( Scommettiamo che i soldi raccolti con l'8 per mille lo Stato italiano li usa,nel 99% dei casi,a riparare chiese o oratori dell'ingordiSSSima Chiesa cattolica? )))))(L'inviato che non teme l'inferno)

P.s.
Faccio inoltre notare che che lo Stato italiano,a differenza di tutte le confessioni religiose inserite nella ripartizione dell'8 x 1000,non fa alcuna pubblicità per sé e,soprattutto,non ci informa su come destina questi fondi.((((( Probabilmente non cì informa perché dell'uso che ne fa si vergogna ))))))

Io,povero nero,posto per...che é "momentaneamente "bandito" dal blog

immi grato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 20:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo avuto l'impressione in passato che Beppe stimasse caselli!
ma a me non era tanto piaciuto!

Sei grande beppe!

chissa!? la verità. chissa?

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 22.02.12 13:46| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

"PULP MONTI...RISOLVE PROBLEMI"

Credo di poter affermare con margine di errore infinitesimale
che un fenomeno come quello a cui da qualche mese stiamo malauguratamente assistendo
non si sia mai verificato nella storia recente del nostro paese o addirittura a livello mondiale.

Mi riferisco ovviamente al governo Monti,

schizzato fuori come un fulmine a ciel sereno dai meandri di un sistema che pareva ormai agonizzante,
sputtanato,
sul viale del tramonto.

Pensa un po te che razza di coglioni siamo stati fino ad ora...
Avevamo la soluzione in casa,
proprio sotto il naso e nessuno fino a qualche mese fa nemmeno lo sospettava.

Proprio quando i nostri "Cow-Boy" della politica e delľalta finanza si ritrovarono con il cadavere del "sistema Italia" tra le braccia,
senza piú sapere che pesci pigliare,
una qualche "eminenza grigia" di lassú si accorse che i propri "Killers incaricati" di turno

avevano anche cominciato a farla fuori dal vasino
sono ricorsi in tutta fretta a Mr. Wolf-Monti,
il "Risolve-Problemi".

Sputato sulla scena dai propri mandanti a novembre,
in cosí poco tempo,
tanto pare gli sia bastato per essere addirittura eletto come personalitá europea delľanno,
lo stesso anno,
il 2011,
che ha visto respinta la candidatura di uno come Gino Strada al premio Nobel.

Il 2012 per Mr. Wolf-Monti non poteva iniziare in modo migliore,
addirittura in copertina di celebri testate internazionali indicato come possibile salvatore delľEuropa.
Un vero e prorpio miracolo!
Tutto italiano?
Stavolta non direi proprio...
Seppur veloce come un fulmine pare che qualcuno,
pochi per la veritá,
sia riuscito nel polverone a prendergli qualche numero di targa...
BCE,FMI,
gli stessi che hanno trasformato la Grecia in una sorta di protettorato del consiglio europeo.
In men che non si dica ha messo tutti in fila,
PDL e PDmenoelle insieme a responsabili e centristi,
in un "TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE" a fugare ogni dubbio,

CONTINUA...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 22.02.12 16:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A qualcuno è mai venuto in mente che quelli che vanno a manifestare per la NO- TAV e che compiono atti di violenza gratuita, possano essere i soliti infiltrati mandati lì apposta per discreditare le santissime ragioni degli abitanti di quella valle e degli italiani in genere, sulla inutilità dell’opera in questione?

Si arrestano questi soggetti (tra i quali può capitare anche qualcuno innocente) che nulla c’entrano con la NO-TAV e per fare gli interessi di chi vuole che l’opera venga realizzata si mistifica, con il supporto dei soliti mass media compiacenti, e si crea la solita guerra fra poveri, con annesso polverone, in modo da

-far passare, nella mente della gente, l’idea che i manifestanti siano della stessa pasta degli arrestati e che TUTTO il movimento sia composto da persone violente;

-rendere, insomma, impopolare le azioni di protesta perché sanno bene che l’italiano medio non si è mai schierato, e mai lo farà, con chi usa le maniere forti per far valere le proprie
ragioni.

Non so se sbaglio ma a me un dubbio del genere è venuto subito e più passa il tempo e più mi accorgo, con l’evolversi della situazione, che la cosa é sempre più verosimile...

Massimo Minimo Commentatore certificato 22.02.12 17:00| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pienamente d'accordo con l'articolo di Marco Travaglio.. Che ci siamo messi a fare qua? Quando ci fa comodo difendere la magistratura e poi attaccarla? Si propongano delle soluzioni invece di stare a criticare quà e là

Vincenzo Demichele 22.02.12 23:34| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono d'accordo su quanto affermato a proposito del Giudice Caselli.
Tutti sappiamo che è una persona per bene e che, con grande senso di sacrificio, ha combattuto efficaciemente la mafia a Palermo, anche contro il potere politico ossidato da 50anni.
Ora fa semplicemente il suo dovere di cercare di applicare le leggi dello stato italiano. Sono le leggi da criticare, non Caselli.

marco cialdella 22.02.12 16:56| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, pur condividendo la tua battaglia a fianco dei no Tav, sono veramente deluso dal post di oggi. Non si può frettolosamente gettare il discredito su chi in tutta la sua vita professionale ha operato con coraggio nel bene rischiando anche la vita. Confido in un tuo ripensamento. Massimo - Spinea Cinque Stelle

Massimo Biolo, Spinea Commentatore certificato 22.02.12 19:45| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo volete capire che è giunta l'ora di COMINCIARE AD USARE LE MANI non più solo sulle tastiere...?

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 22.02.12 19:00| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caselli è un giudice a favor di sistema, cioè con il vento in poppa delle decisioni del parlamento. Tutto ciò che si interpone a tali decisioni è da considerare scoglio, anticaglia, roba da smuovere, blocco alla civiltà, etc etc
Quando c'erano le brigate rosse questo atteggiamento aveva un senso e lo abbiamo apprezzato ma ci siamo accorti molto bene della differenza tra caselli e falcone e anche se non siamo riusciti a codificare tale diversità questa è impressa da qualche parte nella cartina di tornasole del nostro encefalo sociale.
I No Tav ci hanno fatto comprendere come l'Europa di sistema non è un buon sistema per i popoli che in Europa ci vivono. Cioè l'idea di Europa a livelli quantizzati come quelle dei metalli, fatta di alta velocità per i pochi dirigenti (elettroni di conduzione) e di treni per pendolari (elettroni di valenza) o carribestiame, bene questa Europa non può funzionare. Caselli è un giudice di sistema, ma noi abbiamo bisogno di una giustizia a misura di popolo, cioè vorremmo distinguere tra principi e decisioni. Mentre i principi di giustizia sono universali, le decisioni devono confrontarsi con il popolo che le subisce. Invece l'Europa ha universalizzato le decisioni ovvero se una decisione è presa a livello di Parlamento non importa se una minoranza le subisce, dopodichè ha mortificato i principi, ovvero quelli del rispetto dell'ambiente o di equità sociale per esempio.

mario mario Commentatore certificato 22.02.12 14:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Sono contrario alla tav per varie ragioni: danni ambientali, studi di fattibilità risalenti a 40 anni fa, a quanto pare fatti all'italiana, conclusione dei lavori fra 20 anni. In pratica, che validità potrà avere un progetto vecchio di 60 anni? Mi viene il magone se penso che in Svizzera per un'opera gigantesca, il tunnel sotto il Gottardo il cosiddetto Alptransit, la più lunga galleria mai realizzata, sono fatti studi di fattibilità e rilievi geologici così precisi e puntuali che non si è perso un minuto del tempo preventivato per terminarla. Dopo di che dal 2017 tutti i tir dovranno obbligatoriamente attraversare la Confederazione - da Basilea a Chiasso - su treni con gran vantaggio per l'ambiente e la circolazione. Dunque, unm'opera sicuramente utile, ciò che non si può dire davvero della tav. Detto questo e letto il post di oggi, vorrei invitarvi a leggere sul Corriere una articolata intervista a Giancarlo Caselli, giusto per ascoltare anche un punto di vista diverso. Io ho stima di Caselli il cui curriculum parla chiaro. E' il magistrato che si è occupato attivamente di contrasto alla mafia, alla 'ndrangheta, di inchieste sulla vicenda Eternit e Thyssen Krupp. Vorrei capire perché improvvisdamente questo magistrato, giustamente stimato, sia diventato un aguzzino. Lo ricorda lui, lo ripeto io qui: tra procura, giudice degli indagini preliminari, tribunale dei minori, 10 magistrati si sono espressi sulla validità dell'impianto accusatorio, altri 9 magistrati di 3 diverse sezioni del tribunale del riesame lo hanno confermat:. "devastante e incontenibile violenza collettiva, preventivamente e strategicamente pianificata". Caselli infine conclude dicendo che sono intervenuti chirurgicamente fino a raggiungere la prova delle singole responsabilità, altro che sparare nel mucchio.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 22.02.12 18:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dubbio, c'entra qualcosa l'attacco di Beppe Grillo a Giancarlo Caselli con il fatto che egli - Grillo - è indagato dalla procura di Torino?
La domanda è forse pleonastica.

Io sono stufo di una "politica" urlata fatta per faide, di gente che va sul palco si Sanremo per regolare i suoi conti privati, del dico non dico, di allusioni, di dire a nuora perché suocera intenda. Basta. Si agisca con chiarezza e forza, senza secondi fini. E' per evitare e combattere tutto questo schifo che io ho votato e voterò il Movimento *****, che al momento è l'unica speranza per questo paese.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 23.02.12 12:36| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

comandante…..oggi è toccato a Caselli…….
vabbuò jamme…

peppone ; () Commentatore certificato 22.02.12 19:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

tanto per non dimenticare :

SE LA MAFIA E' UNA MONTAGNA DI MERDA
SCILIPOTI E PANIZ SONO GUIDE ALPINE !!!

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 22.02.12 17:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io sono un forte sostenitore del movimento 5 stelle. Condivido anche molte idee di Beppe Grillo e soprattutto ammiro la sua determinazione nel combattere e denunciare lo schifo di questo paese.
Sono altresì contrario alla TAV!
Ciò detto ritengo IGNOBILE attaccare Caselli! Documentatevi e scoprirere che Caselli è davvero una persona che ha sacrificato la propria vita in nome della GIUSTIZIA (con la G maiuscola!). Che poi come in tutte le inchieste (vedi le discussioni su Mani Pulite) possano esserci degli errori (vedi le madri incarcerate) non discuto ma da qui a dire che lo scopo di Caselli sia quello di incriminare il movimento NO TAV ne passa.
Per favore, tutte le persone oneste hanno condannato il modo Berlusconiano di prendersela con la Giustizia in base alle proprie idee e/o oppurtunismi. Non facciamo anche noi lo stesso errore.
Leggetevi questo articolo di Marco Travaglio, forse aiuterà qualcuno a schiarirsi le idee:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/22/il-procuratore-pippo/192887/

E per favore...lasciate stare Caselli, 1, 100, 1000 Caselli!

Marco Reale 22.02.12 16:05| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi Grillo sei COME BERLUSCONI, siccome un magistrato non è sulla tua linea di pensiero allora lo metti alla gogna sul Blog!
La stessa operazione che fa Berlusconi con i giornali di famiglia!!!
E' il preludio alle leggi "ad Movimento"...CHE SCHIFO!!!

Donato Tobi () Commentatore certificato 22.02.12 15:58| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento

se vogliamo fare la guerra anche ai magistrati che fanno il loro lavoro... Grillo ma per favore!!!

Luca Cesoni, lakeoffire04@yahoo.it Commentatore certificato 22.02.12 14:24| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento

Tira una brutta aria!
Se ce la si prende con i magistrati come Caselli che fino a ieri si perché protestavano contro le leggi di B ed ora no perché tocca i no Tav...
Perché non si chiede a Caselli di intervenire sul blog come nel 2008? Pensate che bell'esempio che si darebbe! Profondamente in disaccordo col magistrato? Chiediamogli di spiegarci!
E poi un dubbio: ma siamo proprio sicuri che sono tutti angeli quelli che dimostrano in Val di Susa? E non parlo del TAV come opera (che é una bestialitá lo si sa) ma parlo di chi (estrema minoranza) forse non si é comportato bene.
Per favore abbassiamo i toni. E anche tu Beppe fatti una camomilla prima di scrivere, perché che ti piaccia o no l'Italia é paurosamente impreparata ad una democrazia dal basso, basta fare i conti di quanta gente penserá "Grazie Beppe per avermi aperto gli occhi su Caselli" (sottinteso: se lo dice Beppe allora é vero) e questo col "ciascuno vale uno" non c'entra nulla.
Per favore, davvero, andiamoci piano! Almeno noi!
Auguri, di cuore, a tutti!
A.C.

Antonio C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 15:13| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che caduta in basso Beppe, io t'ho sempre stimato per essere stato controcorrente, ma bisogna essere coerenti. La magistratura non è buona solo quando condanna Berlusconi e i suoi amichetti. Io sono contrario alla TAV, ma se ci sono dei delinquenti che tirano bombe carta è giusto che questi vengano processati come tutti. La fiducia nella giustizia è alla base della civile convivenza, ricordi?

Francesco V. 22.02.12 15:37| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Viva Caselli, viva il pool antimafia!" ... vi ricorda qualcosa?

e

"Voglio Gian Carlo Caselli prossimo ministro della Giustizia!" scriveva non molto tempo fá Grillo.

per non parlare delle decine di post su Caselli.

A leggere la maggior parte dei commenti date l'idea di una massa di fanatici invasati. Mah!

Sari K. Commentatore certificato 22.02.12 18:33| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

qua mi sa che state dando tutti i numeri, compreso grillo! caselli va solo il suo lavoro! anche quando va contro i no tav è un onesto servitore dello stato se poi lo stato è amministrato male non è colpa sua, lui applica la legge così come è anche se va contro i nostri interessi punto.

il resto sono chiacchiere.

Orlando Furioso. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 17:32| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

Giu' le mani da Caselli, Grillo! Conosco molto bene lo spessore della persona e non si fa certo strumentalizzare. La violenza è un reato e va perseguito sempre, anche quando si ha ragione! Lo vuoi capire o no? Non continuare su questa linea o perderai il mio voto al tuo movimento. (Ho avuto già molti dubbi sulla tua uscita sulla cittadinanza agli stranieri nati in Italia)! Io voglio protestare e ti dò ragione su tutto, ma occhio a non inciapare su ciò che deve rimanere delle regole del vivere CIVILE!

Antonella G., Taranto Commentatore certificato 23.02.12 09:16| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco con questo post dal 7% siamo passati all'1,5% ottima mossa
se anche Caselli è camorrista allora possiamo chiudere il libro delle favole....


NO A QUESTO PUNTO NON CI STO' +... FARE DELL'IRONIA SU CASELLI MI PARE VERAMENTE TROPPO,SONO D'ACCORDO CON TRAVAGLIO,BISOGNA SMETTERLA DI ALIMENTARE QUESTE SCHERMAGLIE VERGOGNOSE....
GRILLOOOOOOOOOOO TE LA DICO IO UNA COSA PORCA PUTTANA,A VOLTE CI VUOLE ANCHE LA MEDIAZIONEEEEEEE LO SAI BENISSIMO CHE CASELLI NON E'UNA PERSONA MEDIOCRE COME VUOI FAR CREDERE.
QUESTO E' UN TUTTI CONTRO TUTTI CHE NON PORTA A NULLA,LO CAPITEEEEEEEEE?????????

Sergio Dova 22.02.12 20:33| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che tristezza, Grillo...

non ti poni nemmeno il problema di pensare se Caselli ha valutato i casi singolarmente, prima di emettere quelle ordinanze.

no, tu parti dal presupposto che, siccome il movimento NO TAV è tutto (??) pacifico, allora Caselli è diventato servo di non si sa bene chi, e si trasforma in un superman fascista.

quanto sei caduto in basso.

john grady 22.02.12 17:40| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

E cosa dicono le persone della Val di Susa? Sono anche loro contro Caselli? Non credo...
Non condivido il post e mi dispiace che invece di focalizzare la (sacrosanta) battaglia contro chi la decisione sulla TAV ce l'ha in mano si voglia stupidamente colpire chi fa il proprio dovere, e lo fa pure bene ... perchè Caselli ha sfoltito e pure di molto la lista che gli è stata passata.
Posso capire che un ragazzino brasato si metta a menare colpi a dritta e a manca. Mi aspetterei un pò più di maturità da una persona che stimo come Grillo!

Francesco B. Commentatore certificato 22.02.12 17:01| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido pienamente l'articolo di Travaglio

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 22.02.12 20:37| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Leggete Travaglio sul Fatto. Da un po' di tempo mi deludete.

Marie-Jeanne d., Roma Commentatore certificato 22.02.12 21:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' deprimente vedere come in un batter di ciglia Grillo sia stato abbandonato da TUTTI!
Post come questo sono istigazione alla violenza e non mi meraviglierei se chiudessero il blog per questo.
Prima le parole contro la cittadinanza agli immigrati poi DEFORMAZIONE della vicenda Caselli.
E' un giudice , c'è una denuncia , siamo in uno Stato civile deve intervenire.
Se gli indagati sono innocenti non devono temere nulla.
Invece con questo post Grillo difende le violenze, è questo il succo del suo discorso.
Il più forte fisicamente prevale sul debole.
No, non è questa l'Italia che voglio.

klarius 22.02.12 18:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo sono sempre a favore del tuo e di altri movimenti, non vuole essere un critica cattiva, ma è troppo facile per Te parlare da lassù mentre qua giù facciamo la fame. Perfavore abbiamo bisogno di Avvocati contro gli abusi giornalieri che subiamo, che vanno dall'abuso del datore di lavoro, a quello sul finto appalto, al pagamento che non arriverà mai e non sai come fare, agli abusi fatti e ripetuti giornalmente dalle agenzie interinali, alla corruzione dilagante, alle minacce di mafia, all'abuso di potere e all'indifferenza delle forze dell'ordine quando vai a denunciare un grave fatto accaduto, agli infiniti soprusi e false diagnosi che devi subire giornalmente dalla finta sanità, ecc.. ecc..

Occult Experiment Commentatore certificato 22.02.12 13:44| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro post-autogol, Beppe, ormai ne toppi uno alla settimana, pur di voler sparare a zero su tutto e tutti. I tuoi nemici ringraziano.

PS: sulle ultime righe virgolettate: tu, gente che si apposta su un ponte per lanciare pietre in testa ai poliziotti sotto, come lo chiami?

E poi mi sono sempre chiesto: perchè tutta questa ossessione contro la TAV (che, se anch'io ne avrei fatto a meno, c'è cmq in tutta Europa), non viene rivolta ( pochissimi post in questi anni) sulla VERA vergogna tutta italiana dell'enorme cementificazione di EDILIZIA RESIDENZIALE PRIVATA CHE HA LETTERALMENTE ASFALTATO E ROVINANTO L'ITALIA, A PARTIRE DALLE COSTE e ne ha pregiudicato il turismo?
Non è infinitamente più grande questa vergogna

Di quello e dell'evasione fiscale non ne parli (quasi) mai , se non addirittura per prendertela con chi cerca di far rispettare le regole.

Mah...

Enrico De Zan 22.02.12 18:39| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e forza italia!!!

ciao star!!


Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 16:11| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ti sbagli. Caselli fece bene. M5S si dissoci subito o perirà, con o senza leggi truffa.

lucio p., massa Commentatore certificato 22.02.12 19:45| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attaccare un magistrato perche fa il suo mestiere e veramente da mentecatti. E fa parte degli stessi espedienti usati da parte di altre forze politiche, certamente non al di sopra di ogni sospetto.

Luca Annone, Beijing Commentatore certificato 23.02.12 11:19| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Solidarietà al coraggioso Magistrato Caselli.
2) Come cittadino, spero che la Giustizia faccia il proprio corso nel perseguire i violenti organizzati, tanto quanto gli uomini di partito corrotti, le cosche e le cricche varie.
3) Consiglio una visita psichiatrica o una seduta di meditazione Zen agli amici highlander stile "i duri e puri siamo noi, e voi siete solo un branco di piddini!" (risate).
4) Non voterò M5S alle prossime elezioni, perché sto ancora aspettando che si dissoci dalle precedenti, deliranti sparate del caro Beppone.
5) Accetto scommesse riguardo ai dati anagrafici del prossimo Nemico-del-Popolo. Don Gallo? Celentano? Gli emo? I puffi? Santoro o Travaglio? Anzi no, Travaglio no. E' già nel mirino, tutti sanno che è una personaccia di destra!
6) Non vedo l'ora di comprare il libro di Caselli.
7) Tranquilli, non sono tesserato PD. Inventatevene un'altra.
8) No, non sono neanche in malafede.
9) Non sono neppure fascista!
10) Spero che con il tempo maturiate. Sprecate davvero tante energie positive inutilmente, seguendo un Leader che purtroppo è stracotto.

Divertitevi pure ad insultare, non sapete far altro. ;)

Raffaello C., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 20:34| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sto dalla parte di Caselli.
Non si può criticarlo solo perché applica la legge.
Caselli non si discute.

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 22.02.12 20:04| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me tutto questo accanimento verso Caselli è sbagliato, ha ragione Travaglio nel suo articolo.

Si alla contestazione e tutto ciò che ne segue ma non comportiamo ci come i politicanti alla berluscones.

Forza NO-TAV comunque

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.12 19:12| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Peter Gomez del FQ è un idiota...

JimmyJoeJimBob ±∑ Commentatore certificato 22.02.12 15:56| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di sicuro non si capisce più una ceppa dell'Italia
ed il blog di Beppe si adegua ad essa !

Forse bisognerebbe de-umanizzarlo da tanti figli di troia che più o meno si annidano da tutte le
parti.

Facendo una ricerca dal nome ... guarda che ti trovo sul blog stesso!


http://www.beppegrillo.it/google_cse.html?q=Gian Carlo Caselli

Circa 264 risultati (0,25 secondi)

http://www.beppegrillo.it/2005/08/il_demi_vierge.html

Il demi vierge

Gian Carlo Caselli ricorda sul Corriere della Sera che destra e sinistra sono altrettanto insofferenti ai controlli di legalità della magistratura, e quando si scoprono "troppe collusioni e troppa corruzione", i due poli si attivano con norme "bipartisan" per mettere in riga la magistratura.

http://www.beppegrillo.it/2008/06/gian_carlo_case.html

Intervista a Gian Carlo Caselli

--------------------------------------------------

mah! io credo che sopra ad ogni avvenimento ci sia e ci sarà sempre la famosa "ragion di Stato"

in effetti in Francia c'è molto del nostro debito
pubblico!

roba da nausea ...vera!


LENIN VIVE (), Roma Commentatore certificato 22.02.12 15:16| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Pure Caselli è diventato un nemico? Spero di no, spero che questa sia solo una critica, una sacrosanta e semplice critica, ma SOLO una critica! Non una dichiarazione di guerra!!!Non ci si può scagliare sempre contro tutto e tutti, è controproducente, è triste......
Dovremmo tutti ricominciare a prendere in considerazione e mettere in atto un sentimento dimenticato: la COMPRENSIONE...comprensione verso chi è simile a noi e verso chi ha combattuto in prima linea la mafia e l'illegalità!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 22.02.12 18:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Scusate scellerati...
Sapete cosa vuol dire uno vale uno?
E cosa vuol dire no ci sono più destra e sinistra?
E cosa vuol dire le persone al posto dei partiti?
Vuol dire che dentro al movimento entra chiunque, anzi, meglio, si raccatta il più possibile in ogni anfratto della società.
Vuol dire che quando il Caselli di turno è FUORI dal movimento lo potete incensare e poi mandare a fare in culo ogni tre per due...
Quando i Caselli di turno saranno DENTRO al movimento, e su uno stesso argomento ci saranno 57 opinioni diverse, non potete far altro che spiumarvi...Amen...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 22.02.12 17:27| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori