Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I Pompieri contro la Polizia


pompieri_Belgio.jpg
In Belgio il governo ha aumentato l'età pensionistica dei pompieri, che non l'hanno presa bene. Si sono diretti con gli idranti verso gli uffici del primo ministro. La polizia, che presidiava l'edificio, è stata innaffiata. Di solito avviene il contrario. Date le temperature sotto zero, i poliziotti sono parzialmente congelati. Prossimamente sui nostri schermi? Poliziotti contro Carabinieri, Guardie Forestali contro Vigiili Urbani, Protezione Civile contro Corrazzieri. Che spettacolo!
(segnalazione di Valter Conti M5☆)

12 Feb 2012, 14:37 | Scrivi | Commenti (51) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Crop circle ovvero cerchi nel grano

www.quaeram.blogspot.com/2012/02/crop-circle-ovvero-cerchi-nel-grano.html

Scoperta nuova specie - il leopardo nebuloso del Borneo

www.quaeram.blogspot.com/2012/02/scoperta-nuova-specie-il-leopardo.html

Esiste o no il mostro di Loch Ness ?

www.quaeram.blogspot.com/2012/02/esiste-o-no-il-mostro-di-loch-ness.html

la città perduta degli Inca , Machu Picchu

www.quaeram.blogspot.com/2012/02/la-citta-perduta-degli-inca-machu.html

pippo 15.02.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

si chiama guerra civile

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 14.02.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento

vi sembrerò catastrofico, iettatore, menagramo o simili!!!!!!
La filosofia politica dell'america e le sue culture derivate, non possono sognare il dominio del mondo distruggendo le società europee!!!!
"Creare il Caos per inventarsi l'Ordine" potrebbe essere una furbata mediatica ma avrebbe vita corta.
Spero di aver detto fesserie!!!!

antonio silvestre 14.02.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Meravigliosi! ma è possibile che solo noi Italiani ci facciamo sempre fregare il silenzio?
Dovremmo farlo anche noi, i pompieri con gli idranti, i contadini col letame, i metalmeccanici con le chiavi inglesi, gli idraulici con i tubi di ferro, i pensionati come supporto logistico e così via.
Quelle auto blu ed aerei blu, o li vendiamo o li rottamiamo, saranno costi in meno, gli uomini di scorta, faranno i poliziotti o le guardie carcerarie, così potremo aprire tutte quelle carceri finite e mai aperte.
Il Quirinale costa 220 MILIONI di euro all'anno!!!
VERGOGNA!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

In questa fase storica è tipico delle destre sociali, nel senso di ceti ricchi, mettere le categorie una contro l'altra per poi fregarle tutte insieme.
Io personalmente ci sono passato quando hanno venduto, o meglio regalato, la mia società, l'Italtel sistemi, ad un porco delinquente esperto in fallimenti ed esportazione illegale di soldi sporchi, un certo Mario Mutti, amico e collaboratore di Calisto Tanzi, ma più potente visto che ha evitato il carcere, con il compito di chiuderla per togliere un costo al gruppo Telecom (o meglio ai suoi azionisti di allora, i maiali Colaninno e soci).
Mentre venivano fatte lavorare le ditte esterne che poi non venivano pagate (stanno ancora lì che aspettano) noi dipendenti venivamo messi a turno in cassa integrazione, e fatti litigare per evitarla, di modo che poi ci sbattevano fuori a calci per cattivo comportamento.
Così si mettono le categorie una contro l'altra, fregandole tutte.
Vale lo stesso per la coalizione Monti, si fa fare al banchiere il lavoro sporco, gli elettori di sinistra si incazzano col PD, e quindi Berlusconi può rivincere le elezioni mettendo alfano a Palazzo Chigi mentre lui va al Quirinale.
Tanto la vecchia oligarchia del PD ormai i soldi li ha fatti, l'ala cattolica di veltroni e fioroni già sta con alfano e casini, e di pietro e vendola da soli non vanno da nessuna parte.

mario genovesi 13.02.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

QUELLA EUROPA DA CINESIZZARE--- Allora facciamo due conti. Papademos ha avuto un ruolo nella Goldman Sachs. Anche Monti e Draghi hanno occupato importanti posizioni nella Goldman Sachs. Ma anche PRODI, colui che ci condusse in questo sistema criminale e sadico, è stato advisor della Goldman Sachs. La Goldman Sachs è una banca USA. Anche le agenzie di rating sono americane. E Monti è volato in USA per ribadire davanti a Obama i sacrifici durissimi richiesti agli italiani in nome del debito. Asserire questo proprio davanti al Pres. di un Paese che ha in pancia un debito da capogiro da far impallidire i debiti sovrani dell' eurozona, ma che del proprio debito può tranquillamente fregarsene, forte della sovranità e della proprietà della moneta sovrana che assicurano che nessuno imporrà mai agli Usa di ripianarlo, tantomeno di varare manovre pesanti di austerità sulla pelle della gente, è grottesco e molto falso come uno spot mal riuscito. In queste settimane il governo italiano ha lanciato la sua personale crociata contro l' Art.18, e si muove chiaramente nella direzione di cancellare la legislazione sul lavoro e annientare le reti di garanzie a tutela dei lavoratori, precarizzando l' intero ambiente e decurtando gli stipendi. Azioni queste che certamente non hanno nulla ma proprio nulla a che fare con le esigenze dell' Italia. E chiaro che stanno confezionando il mercato del lavoro, su misura per qualcun altro che presto raccoglierà i frutti di tale scempio. Qualcuno che troverà una massa di disperati, senza tutele e con redditi da fame e troverà assai conveniente venire a delocalizzare nell' Eurozona annientata, le attività delle sue industrie. Qualcuno che è penalizzato dalla concorrenza sleale della Cina, perchè sfruttare i lavoratori è sleale, e ha bisogno di grandi aree dove sfruttare la manodopera locale x giocare ad armi pari con i bassi prezzi dei prodotti cinesi. Poco importa se per sostenere questa concorrenza si affamino i popoli e perfino i bimbi.

cielo stellato 13.02.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione è più grave di quanto possiamo pensare.. stiamo assistendo a una nuova dittatura economica che distruggerà le democrazia e la sovranità dei vari Stati..riducendoci sempre più loro schiavi, con meschini messaggi mediatici che tendono a lavarci il cervello e farci intendere che è bene così... precarietà, sfruttamento, distruzione dei diritti dei lavoratosi saranno i pilastri di questa nuova società stile "Matrix"i. Forse quando ce ne renderemo costo sarà troppo tardi

ALBERTO C., Palermo Commentatore certificato 13.02.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un simile scenario può rappresentare uno "spettacolo" solo per chi non ha a cuore le sorti del Paese, gioca solo a scassare e non ha un briciolo di idea politica da portare avanti.

Ad M 13.02.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavano cosi' bene senza Governo lo sono stati per piu' di un anno e hanno avuto la disgrazia che sono riusciti a formarne uno ce l hanno fatta ad andare avanti senza , erano un esempio per il mondo intero , pero' che tempra questi vigili del fuoco!

Giancarlo bartoluccio 13.02.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma in Belgio non era mancato il governo per un periodo? Stavano meglio mi sembra, adesso che è, è tornato il governo? Stan peggio, mi pare...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 13.02.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

succede quando i governi perseverano nel fare interessi particolari anziché interessi generali.

suka minkia 13.02.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Che pena. Non mi riferisco all'evento in sé. Mi riferisco alla guerra dove i poveri si scontrano con altri poveri a favore del benestare dei ricchi. mi riferisco al fatto che figli del popolo quali poliziotti, finanzieri,pompieri, carabinieri si scontrino con gli altri figli del popolo quali operai, idraulici, infermieri, elettricisti, impiegati e se stessi. sempre per il benessere di banchieri, capitalisti, industriali, politici e tutte le caste presenti su questa terra. Non abbiamo fatto un centimetro di strada dal tempo del sacro romano impero. Non abbiamo imparato nulla! Non abbiamo ancora capito che si può fare a meno della feccia che comandando ci divide e ci opprime. Ho letto ultimamente dei libri di storia alla disperata ricerca del "click". Si, insomma dell'evento che permette a tutti i figli del popolo in divisa e non di comprendere verso chi rivolgere la loro rabbia. Non l'ho trovato. Perlomeno non ancora! Qualcuno mi può aiutare?

Roberto Negrini 13.02.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poveracci i poliziotti. Sono lì, padri di famiglia che devono guadagnarsi lo stipendio. I figli di m. sono nei palazzi al sicuro, a loro sicuramente non si sono bagnati e non è successo niente come al solito.

Paolo 13.02.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Sto guardando proprio ora le immagini di un centro commerciale che brucia ad Atene, spettacolo!
Questo è l'inizio della fine per questi stronzi affaristi-lobbysti-banchieri che ci hanno rovinato!
Loro tra un pó si arrenderanno (ma gli conviene?), Noi no!!

Beppe T. Selargius 13.02.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

commento:
"In belgio il messaggio arriva dritto e deciso da chi non te lo aspetti qui
da noi l esempio lo abbiamo dai sardi dai siciliani che aspettiamo che sia
il sindacato della polizia a dare il via .o qui il tengo famiglia va ancora
molto forte sveglia tra un po' non tieni più niente neanche la famiglia se
non la difendi con i denti equitalia tra un po' sequestrerà gli affetti più
cari per farti pagare . In Siria che cosa accade gli inglesi pare siano in
una cittadina e che ci siano anche i soldati iraniani attenzione la
situazione e pericolosissima i fuori di testa stanno cercando lo scontro
contro l' islam perché e di questo che si tratta l'area attorno al Iran e
vastamente islamica vuoi vedere che riescono ad unire Iran ed Iraq il
pachistan ha armi atomiche l'afganistan e confinante come la Siria e le
repubbliche ex sovietiche sono nell area di confine anche la Turchia non
dista molto come il Libano la terza guerra cerca di fare i primi passi il
governo italiano si ricordi che ci sono dei soldati in Libano prima di dire
cazzate che quel testa di c... Di D'Alema in un momento di crisi mistica e di delirio di onnipotenza a li dislocato e le regole di ingaggio non permettono loro neanche di estrarre il telefonino i nostri militari devono tornare a casa di corsa uno non c'e lo possiamo permettere due c'e ancora la costituzione che dice che noi ripudiamo la guerra penso che come scusa possa bastare ci mandino i tedeschi re d Europa

Riccardo Garofoli 12.02.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

In belgio il messaggio arriva dritto e deciso da chi non te lo aspetti qui da noi l esempio lo abbiamo dai sardi dai siciliani che aspettiamo che sia il sindacato della polizia a dare il via .o qui il tengo famiglia va ancora molto forte sveglia tra un po' non tieni più niente neanche la famiglia se non la difendi con i denti equitalia tra un po' sequestrerà gli affetti più cari per farti pagare . In Siria che cosa accade gli inglesi pare siano in una cittadina e che ci siano anche i soldati iraniani attenzione la situazione e pericolosissima i fuori di testa stanno cercando lo scontro contro l' islam perché e di questo che si tratta l'area attorno al Iran e vastamente islamica vuoi vedere che riescono ad unire Iran ed Iraq il pachistan ha armi atomiche l'afganistan e confinante come la Siria e le repubbliche ex sovietiche sono nell area di confine anche la Turchia non dista molto come il Libano la terza guerra cerca di fare i primi passi il governo italiano si ricordi che ci sono dei soldati in Libano prima di dire cazzat

Riccardo Garofoli 12.02.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

MANOLIS GLEZOS, 90 ANNI, IN QUESTO MOMENTO ASSIEME A MIKIS THEODORAKIS, SI TROVA IN PIAZZA A LOTTARE ASSIEME AL POPOLO GRECO.
Il 30 maggio del 1941, insieme al suo amico e compagno Apostolos Santas, si arrampicò sull'Acropoli e ne strappò via la bandiera con la svastica, che vi sventolava dal 27 aprile 1941, quando le truppe tedesche erano entrate ad Atene. Alla bandiera nazista sostituì quella nazionale greca. Fu il primo clamoroso atto della resistenza in Grecia, uno dei primi in Europa. Ispirò molti, e non solo greci, a resistere all'occupazione nazista e fascista

di Contro la disinformazione

anib roma Commentatore certificato 12.02.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA PER CUI VALE LA PENA COMBATTERE:
La mia proposta è una cosa concreta una specie di rivoluzione più intelligente... ebbene trovare il modo per bloccare un qualche interesse dei cosiddetti poteri forti...in modo tale da farci sentire e farli finalmente tremare...stavo pensando ad una cosa che veramente potrebbe cambiare, far scricchiolare il sistema marcio vigente e mettere paura a tutti quelli che hanno lucrato e tratto giovamento da questo sistema corrotto. Allora io proporrei come richiesta da avanzare l'annullamento di tutti i debiti contratti per poter andare avanti, i cosiddetti debiti conseguenza di prestiti chiamati al consumo, per poter pagare le spese di casa mobili modesti auto modeste e cosi via... si potrebbe studiare e fare una proposta chiara mettendo dei limiti che potrebbero essere ad esempio 50 mila euro, cioè tutti quei debiti che gravano sulle famiglie in particolare quelli che hanno una sola casa o addirittura nessuna di proprietà fino a 50mila euro, facciamoci cancellare questi debiti contratti non per colpe particolari nostre ma per loro esclusiva volontà direi io... questa è una cosa concreta per la quale io e vi assicuro centinaia di migliaia come me l'approverebbero e soprattutto la meriterebbero essere esaudita portata a casa come piccolo risarcimento diciamo.... non so se il movimento beppe grillo 5 stelle ha in programma questa mia proposta....fatemi sapere...grazie ciao

andrea Sciumbata

Andrea Sciumbata, Milano Commentatore certificato 12.02.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento

pompieri o vigili del fuoco,l'unico corpo dello stato che ammiro e rispetto profondamente.
onore a loro.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 12.02.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Allora dovremmo armarci di pistola ad acqua! la cosa bella e che costano poco! la cosa brutta e che si bucano subito e ti inzuppi tu stesso..
cmq farebbero meglio a stiparsi i materiali se scoppia un incendio e muore qualcuno perché non avevano gli idranti disponibili,i pompieri possono essere indagati per omicidio colposo! CREDO!!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 12.02.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Quanto paghera' l'italia questo debito?
quanto altro denaro sara estorto alla povera gente "disoccupati compresi"?
E' arrivato il momento per merkel, monti, napolitano e tutti i costosissimi dottori che ci stanno imponendo ancora sacrifici di svelare a noi contribuenti che l'EUROPA è stato un fallimento che ha prodotto danni irreversibili all economia.
Che ha reallizzato l'italia in tutti questi anni di EUROPA?
Tanta poverta , aumento strepitoso di prezzi,tanto made in cina e soprattutto tanta disoccupazione.
RISULTATO: i poveri in mano ai strozzini che ora sollevano anche il problema dell evasione nonostante sono LORO i primi a commetterla in parlamento E PER I CAZZI LORO.
COSA OCCORRE???: UN BEL GOLPE DA RICORDARE SUI LIBRI per rifare tutto.
Per restituire al parlamento legalita, democrazia, sbattere in galera i corrotti mafiosi senza manovre svuotacarceri, senza che dei costosissimi dottori prendano lauree per quello che Commettono. UNIAMOCI E PARTIAMO

Giuseppe Bitetti 12.02.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

il popolo in europa è stufo, vuole una vera giustizia economica, sociale , politica, ......

fabrice Pintus 12.02.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa simile era successa anche in Spagna se non ricordo male......qui da noi non potrebbe mai succedere....sarebbe una guerra tra poveri!!!!la polizia si aggregherebbe ai pompieri nel caso.... :)

Davide Galindo 12.02.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

In Italia nessuno indice una dimostrazione di piazza un motivo ci sarà chissà quale è !la paura di aprire il vaso di Pandora e far uscire i vari movimenti forconi badili tassisti camionisti e gente stanca di essere strozzata da equitalia tanta tanta gente che nessuno può controllare . Tanta paura del popolo qualsiasi cosa può innescare l attacco ai palazzi del potere siamo esasperati per quanto possiamo andare avanti .tra un po' vanno a regime le nuove tasse tante altre piccole e piccolissime imprese chiuderanno il tempo sta per esaurirsi il sirtaki e vicino che facciamo cambiamo ballo ho diamo fuoco alle polveri?

Riccardo Garofoli 12.02.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

che ci troverai di così bello...mah

mauro kealsima () Commentatore certificato 12.02.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

In Belgio l'età pensionabile è di 55 anni....

paolo c., milano Commentatore certificato 12.02.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

La crisi economica l'hanno realizzata le banche , i speculatori, gli evasori, gli ingordi elusori e coloro che hanno gestito la cosa pubblica senza controllo alcuno sperperando a destra e a sinistra,ora per uscire dai guai si tassano i soliti noti per aiutare le brave banche dei surprise dei derivati e dei facili mutui a lunghissimo termine e i bravissimi politici, tanto bravi da procurare solo dei guai. togliendo ai soliti noti tutto quello che si puo' togliere, iva al 23% pensioni a 67 anni riducendole negli importi che saranno di circa il 50% dell'ultima busta paga.
Ma così non va bene affatto, fu detto " DATE A CESARE QUELLO CHE E'DI CESARE" ma questo non significa affatto che si debba spennare i soliti noti per avvantaggiare i furbi dell'Italia.
Banche, politici, evasori sperperatori di denaro pubblico avete affossato il paese, vergogna.

AL-2012 12.02.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi ha colpito di più è che la protesta è per l'aumento da 59 a 62 anni!!!!!scusate ma non eravamo noi i fetenti in europa che vanno in pensione prima degli altri????quindi noi a 67 e loro a 62??? ho capito bene?

giuseppe capurso 12.02.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamoci che hanno fatto un giuramento,quello di difendere la patria e il suo popolo sovrano,in oltre tra loro ci sono i nostri stessi parenti(Figli,fratelli o nipoti).Spero che quando li mandano a sopprimere una protesta,si ricordino del loro giuramento,e il loro dovere non è di sopprimere chi protesta,ma di combattere chi questa protesta l'ha causata.

vecchio marcello 12.02.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora che anche le ffoo si ribellassero a guesto governo che taglia tutto ma continua a vivere come parassiti sulle nostre spalle loro si che sono i parrassiti evasori fiscali in toto

massimo squarzoni 12.02.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

giura beppe che non diventi come gli altri......
io ti voterò , per le energie pulite , per il popolo, per il bene di tutti e non di pochi , per la solidarietà e per i nostri figli e la nostra grande mamma, la terra, emanuela- studentessa in scienze naturali, amo l'ambiente, l'orto, e poco perchè troppo uccide la bellezza della natura, le cose semplici e la libertà.
ciao

emanuela 12.02.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

speriamo presto, sarà una goduria. va fa nculo potere di mmerda

aldo delli carri 12.02.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

da vedere per due risate:

http://www.youtube.com/watch?v=rrJHG66XkfQ&feature=player_detailpage

Mimmo 1000 12.02.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

E una buona cosa noi gli idranti propongo di caricarli di letame e dirigerli direttamente verso le autorità ( parlando delle italiche autorità e fuori luogo lo so perdonatemi )il segno e evidente credo che anche in Grecia le forze del ordine debbano capire e cambiare obbiettivo qui da noi che facciamo ora abbiamo anche tanti badili catene da neve e un bel po' di forconi che aspettiamo che gli lasciamo ancora fare!ora pensano a una nuova legge elettorale che qualcosa mi dice che è un altro cetriolo .vogliamo accettare stare a guardare oh facciamo qualcosa?

Riccardo Garofoli 12.02.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente...e come sempre sono le vere democrazie a indignarsi per prime...
speriamo sia un'esempio per molti...poliziotti compresi...

davide ., solthurn Commentatore certificato 12.02.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Fossimo anche noi italiani così.........

Antonio Delia 12.02.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente nessuno in italia ha dato la notizia. Sia mai che qualcuno volesse imitarli...

Gianluca Gendusa, Firenze Commentatore certificato 12.02.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento

aahhaahhhhaaaahhhaaaahhhhhhaaaahhh!!!!!!!!!!!!

:D siamo alle comiche!!!!!!

ma perche' anche la polizia non e' passata dalla parte di qua????? non si bagnava!!!!!!

aaahahaaahhhaaaaahhhh!!!!!!! ;)

cristiana c., como Commentatore certificato 12.02.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

in tal caso siamo tutti pompieri: ed anche i poliziotti dovrebbero passare dalla parte dei pompieri...

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 12.02.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre sostenuto che il corpo dei pompieri è il migliore che ci sia, è il più altruista,quello che veramente rischia la vita a quasi ogni intervento,
e senza avere la minima paura di sporcarsi.......
Insomma è il migliore che ci sia e sopratutto il
più utile.
Purtroppo i pompieri sono anche quelli che più
lavorano e più hanno gli stipendi più BASSI..?!
Siamo in Italia.
PS. Chi è buono,ha buon senso ed è altruista
viene preso per stupido..!? chi sa perché

yuva m., mantova Commentatore certificato 12.02.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

interessante aspetto sociologico.


....cittadini contro uomini di partito...


la democrazia è la peggior dittatura?

stanotte ho fatto un sogno
mi sono svegliato, ho acceso il pc e ho letto
che cè stato un colpo di stato in italia
il nuovo dittatore annuncia leggi nuove:

scioglimento dei partiti e creazione di un unico partito gestito dal comando centrale

gestione del governo centrale dell' informazione

scioglimento del comando dei carabinieri

chiusura di tutte le ditte artigiane, commercianti e delle piccole e medie imprese

privatizzazione di tutto il patrimonio umano,
artistico e culturale italiano

modifiche a tutti i contratti di lavoro nazionali

aumento delle tasse
aumento della benzina
aumento dell' età pensionabile
aumento della censura dell' informazione
aumento dell' emigrazione giovanile
aumento dei disoccupati
.......................
aumento dei suicidi

.......................

mi sveglio di colpo,
mi guardo intorno
mi giro, mia moglie dorme al mio fianco
è in cinta all' ottavo mese
la bacio mentre dorme
mi alzo dal letto

accendo il pc

giuseppe sangerardi 12.02.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Posso amettere di essere sbalordito di questi strani tempi, vedere dei tutori della sicurezza darle ai poliziotti trasformandoli in ghiaccili e veramente uno spasso, non è una cosa che si vede spesso, comunque io personaòlmente sto con i vigili del fuoco

Carlo Sanna 12.02.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Scusate..ma io oltre i primi secondi del video non riesco a vedere più nulla..si blocca il video.

Enrico Schembri, Genova Commentatore certificato 12.02.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Prossimamente, da noi, gli idranti saranno carichi di benzina !!!

FRANCESCO S., Parma Commentatore certificato 12.02.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento

tutti contro tutti! E' questo l'inevitabile epilogo verso il quale i governanti ci stanno portando in tutta Europa.

chicco 12.02.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori