Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Merdellum


bacio-berlusconi-bersani.jpg

Il Pdl e il Pdmenoelle si sono incontrati per evitare la "frantumazione elettorale" e per portare a compimento il "bipolarismo". In sostanza per avere solo due partiti in Parlamento. E' il superamento del "Porcellum", il "Merdellum". Berlusconi e Bersani vogliono alzare lo sbarramento, forse all'8%, tagliando fuori i partiti minori e il MoVimento 5 Stelle. Si rischia che il 50/60% degli elettori, includendo coloro che non andranno a votare per la nausea, quindi la maggioranza del Paese, non abbia propri rappresentanti in Parlamento. La fine certificata della democrazia. Dal Partito Unico di Mussolini ai Due Partiti Gemelli della P2.
Questi individui che hanno distrutto la Nazione e straparlano di "frantumazione elettorale" mi hanno frantumato i coglioni. Di che "frantumazione" parlano? In Parlamento sono state elette due coalizioni, Pdl e Lega, e Pdmenoelle e Idv, e l'Udc di cuffariana memoria elettorale, Due più uno. Di che aritmetica stanno cianciando La Russa e Violante? L'appello per il tavolo di discussione è arrivato da Berlusconi, il più squalificato politico dell'intero globo. Il Pdmenoelle ha subito risposto come la più vogliosa delle escort. Quando deve darla non si tira mai indietro. Escludere il Paese dalla rappresentanza per riproporre le stesse facce in Parlamento che lo hanno affossato e impedire l'ingresso ai movimenti è un atto grave che può portare a conseguenze imprevedibili soprattutto con lo sviluppo della crisi.
Questi, lo abbiamo capito da tempo, non se ne vogliono andare. Per loro la democrazia è un optional. Non sono soggetti alla legge e neppure alle ordinanze delle Procure quando viene richiesto l'accesso al conto corrente del partito, come è avvenuto per la Margherita e Lusi ieri al Senato. Io pretendo che i conti dei partiti siano disponibili on line con l'evidenza di ogni singolo movimento. Io pretendo che i soldi non spesi per i rimborsi elettorali siano restituiti allo Stato. Una parte di questi soldi sono dovuti anche alle mie tasse. La stampa titola di accordi elettorali in pompa magna, come se fosse una vittoria e non una sconfitta della democrazia. Ci sono giorni in cui mi chiedo chi me lo fa fare. Qualche volta non mi so rispondere, mi guardo, un po' più vecchio e stranito allo specchio. Oggi però non ho dubbi, la risposta è la rabbia. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure, Ci vediamo in Parlamento se non fanno una legge elettorale per impedirlo.

pertini_3DA.pngSenz'anima di Massimo Fini

"Non c'è niente da fare, oggi per vivere un po' bene bisogna vendere l'anima" Ignazio Silone.

8 Feb 2012, 13:27 | Scrivi | Commenti (1107) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 


Berlusconi: "Restituiremo l'Imu agli italiani",

grazie, ci basta la TASI

Francesco C. Commentatore certificato 17.06.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero, a parte il fatto che non capisco cosa c'entri Bersani ed inoltre il piccolo particolare che il M5S si e' tenuto fuori da ogni possibilita' di influenzare le scelte politiche. Avrebbe avuto modo di spaccare il PD e dare a questo paese una speranza, ma ha preferito tenersi fuori. Brutta cosa!

anita zorzi 03.02.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO POST NON PUBBLICATO:

GRILLO REGREDISCE ALLA FASE ANALE; TU MI DICI.
TI RISPONDO: NON SPROLOQUIARE SU FREUD.FAMMI IL SANTO PIACERE.SEI TU L'INFANTILE; o ZUCCONI! E SE TE DICESSI "NOMEN OMEN"? TE CE RODEREBBE ER CHICCHERO? BRIGNANO/LAVAZZA DOCET.

giuseppe fioravanti 16.12.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento


Letta : chirichetto

Renzi : mister Bean

Alfano : definire a piacere

giuseppe fioravanti 16.12.13 05:12| 
 |
Rispondi al commento

ERA comunque previsto che ci fosse un accordo di questo tipo, credo che fosse fra le righe... Anche Grillo più volte l'aveva pronosticato. Tuttavia l'aggressione mediatica al M5S è sproporzionata... frutto di un accordo fra le fonti di informazione e la vecchia politica che vuole rigenerarsi non concedendo niente al nuovo ne alle rivoluzione della voce della cittadinanza..! Ora credo che anche noi dobbiamo passare al contrattacco e spiegare accuratamente le nostre ragioni, che sono chiare e ben comprese sul popolo del web... ma che fuori sono vittime delle miriadi di se .. ma, come mai.... dobbiamo reagire, dimostrando che esiste anche il NOSTRO MODO DI VEDERE, stimoliamo un nuovo dibbatito sulle forme modalità e IDEE.. perchè siamo anche stufi di sentire tutti parlare di N con tracotanza e supponenza..

Chicco ottaviano 07.04.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Come si potrebbe mai aprire a Gargamella, incrocio tra un gerarca del KGB in pensione ed un coltivatore di cavoli e zucchini, con il cervello ormai più calloso delle mani...Perchè il compagno Gargamella non si vuole imparentare col Berluska, se di fatto hanno operato insieme, in modo diverso, ma ambedue per azzoppare gli italiani? Con Monti 'super partes' hanno potuto fare i finti 'puri' mentre il Professore' eseguiva con gli italiani la pulizia etnica per conto della Merkel. Andate avanti amici a 5 stelle, 'Cavalieri del Popolo' detti 'grillini'... state lavorando bene... molto bene. Continuate così e senza compromessi.

Giulio Baroneblu 27.03.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

dal Merdellum allo Struzzellum,
ora che il Mov5stelle è giunto in parlamento con l'obiettivo di cambiare l'Italia non vorrei vederlo comportarsi come lo struzzo,spaventarsi e mettere la testa sotto, cioè di rifiutare un comune agire per il cambiamento con il PD-SEL e dare via libera ad nuove elezioni e nuove chance al PdL che ci ha portato in questo stato. (del resto con il 25-30-35% non si governa da soli).
Un saluto

giovanni esposito 23.03.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

"Verrà presto il tempo in cui ci si ucciderà per un chilo di farina ed un chilo di zucchero." PAROLA DI SAN PIO DALLE SUE EPISTOLE

QUANDO I SANTI PARLANO... CREDETELI.

Coloro che hanno portato l'Italia e il mondo intero alla rovina non hanno problemi a fare scie chimiche e nemmeno ad adoperare l'elettromagnetismo di Nikola Tesla per pocurare maremoti e terremoti artificiali: sono i medesimi signori che fanno le guerre mondiali ma c'è di piu' essi sono UOMINI DEMONI coloro che vivono la possessione diabolica superiore che si evince da tutte le loro malefatte e che non presenta i connotati della possessione diabolica in quanto essi non si scontrano affatto con satana e per questo non appaiono formalmente indemoniati... tutti gli esorcisti conoscono questa grande verità ed è giusto che la valutino tutti.

NESSUNO IN TERRA E' ESENTE DALLO SCONTRO TRA CRISTO E SATANA.
L'ESISTENZA DEI SANTISSIMI STIGMATIZZATI E L'ESISTENZA DEGLI INDEMONIATI CONFERMA TUTTO IL VANGELO NONCHE' LA VERITA' DELL'UNICO VERO DIO "GESUCRISTO" CHE SI MANIFESTA CONTRO OGNI RAGIONE UMANA E CONTRO OGNI SCIENZA.

DA TUTTI I VOSTRI MERVIGLIOSI INTENTI SI VEDE BENE PER CHI HA OCCHI PER VEDERE CHE AVETE PIU' FEDE IN DIO TUTTI VOI DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE CHE NON LA CHIESA DI ROMA CHE HA MESSO IL PAPA STESSO IN CONDIZIONE DI ABBANDONARLA ALL'IRA SANTA DI DIO AVVERTITA NEL 18° CAPITOLO DELL'APOCALISSE.
CHIESA STATO NATURA FAMIGLIE: QUESTI SONO I MASSIMI QUATTRO LUOGHI SANTI DELLA TERRA E... E SONO STATI COMPLETAMENTE DISTRUTTI TUTTI E QUATTRO... E' VERA APOCALISSE... 53 EMERGENZE PLANETARIE IRREVERSIBILI COMPRESE...
SOLO CRISTO SALVA IL VANGELO E' CHIARO...MA CIO' NON VUOL DIRE ASPETTARE CRISTO SENZA OPERARE NELLA SUA VIGNA CHE E' QUESTA PRIMA VITA DI PROVA...CORAGGIO... PAZIENZA...FEDE IN CRISTO E TRA DI NOI... "LASCIATE CHE GLI SCANDALI AVVENGANO MA GUAI A COLORO CHE SI SONO RESI ARTEFICI DEGLI SCANDALI" "COME FU AI TEMPI DEL DILUVIO COSI' SARA' IL RITORNO DEL FIGLIO DELL'UOMO" DIO VANGELO CORAGGIO

Stefano Carlino, Salerno Commentatore certificato 05.03.13 04:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe....quei 100 milioni di € che hai giustamente rifiutato dei rimborsi elettorali non lasciarli in mano a loro... si potrebbe istituire una banca popolare e versarli sul conto, dove magari andranno anche tutti quei miliardi di € che ci rimborseranno i vecchi bastardi prima di andarsene.Si potrebbero finanziare posti di lavoro e darli alle famiglie con disabili gravi,ad anziani senza soldi..insomma tu sai cosa fare!
Grazie di tutto,io personalmente ti seguo dal 1977 xche'mi piace ridere, e tu sei molto bravo.
per sempre grillino
Claudio

claudio marzagalia 02.03.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Da quando mio genero(elettore dell'indifendibile mentitore) ha votato, alle amministrative, M5S, ho capito che avremo vinto. E VAI BEPPE!!!

duilio sanges, roma Commentatore certificato 14.09.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Armiamo le mani e alziamo la testa, per combattere L'USURA DI STATO qui le fabbriche chiudono e le famiglie restano senza lavoro, un tempo la schiavitù era nera, oggi è bianca...

http://www.facebook.com/#!/photo.php?fbid=421306851239181&set=a.204330606270141.43422.204309896272212&type=1&theater

Massimiliano Barone 26.08.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo a questi punti perché lo abbiamo permesso noi, lo abbiamo permesso ogni singolo giorno, quando, al posto di incazzarci, siamo stati a guardare! Al massimo abbiamo mugugnato col vicino! Finché non ci vengono a menare il belino personalmente noi italiani non facciamo NIENTE! NIENTE! Ce l'hanno fatta sotto il naso! Ci hanno piazzato davanti al televisore come si fa con i bambini e loro si sono fatti i loro comodi! E ci credo che non se ne vogliono andare! Essere eletto è come vincere un "Win For Life", c'è da essere scemi a volersene andare! Ci vuole uno che abbia il coraggio di salire al potere e abbassare tutti gli stipendi! Sicuramente uno ci pensa due volte almeno!
Ci vuole un cambiamento totale, ma di tutta la macchina di governo! Ci vuole uno con le palle che abbia il coraggio di sfidarli! Ci vuole un candidato che si meriti i voti perché gli elettori hanno fiducia in lui! Non perché ci sono sempre le stesse *razzo di facce di tolla! E io non mi sento in grado di votare perché al solo pensiero che quell'individuo mi rappresenti mi vengono i calcoli ai reni!

Io sono contro le rivoluzioni violente! Ma so per certo che se il popolo seriamente non crede nel proprio Governo, chi è al potere comanda come un Re di quadri.
E' l'ora di unirsi e di smettere di farsi prendere per i fondelli!

Davide A., Albenga Commentatore certificato 29.05.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Questi non hanno capito una sega.Non gli è bastata la sberla che hanno preso?Ne vogliono una ancora piu' forte?E SIA.SBERLA DA CANCELLARE LORO QUELLA FACCIA DIMERDA CHE SI RITROVANO.Non hanno ancora capito che SI DEVONO LEVARE DAI COGLIONI?Una per tutte:nel 73 ero studente al Nautico.Ministro dell'istruzione:Tina Anselmi.Sono passati quasi 40 anni e siede ancora in Parlamento.Che cosa ha prodotto in tutti questi anni?NULLA.E tutti gli altri?
AFFANCULO TUTTI QUANTI.DATEGLI FUOCO.

mauromariani 12.05.12 01:30| 
 |
Rispondi al commento

PREPARATA LA VASELLINA MUMMIE, CHE VI STA PER ENTRARE UN BEL CAXXONE IN QUEL CULO RUGOSO, NON CI FERMEREMO MAI

Michele Arbau, Roma Commentatore certificato 04.05.12 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e un disastro

Manuel Menis 16.04.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Cari fedelissimi del grillo parlante, non vi accorgete, che andate dietro un ricco comico come il precedente?, villa da 5 milioni euro,con cachetmilionari ad ogni sua apparizione, entrato in rai per raccomandazione, servo e buffone di corte, non risponde nemmeno di persona al blog. La differenza dove sta con papy?, perchè non si invoca una protesta di piazza permanente, con lo scopo di risolvere i problemi della gente:
1 disoccupazione dilagante;
2 arretratezza informatica senza banda larga diffusa;
3 riforma del sistema informativo;
4 tassare i + ricchi;
5 riforma scula e università;
6 riforma sanità.
Altri punti che adesso non, mi vengono in mente.

mario rossi 09.04.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SE EFFETTIVAMENTE ALZASSERO LA SOGLIA DI "SBARRAMENTO" PER RIMANERE SOLI PD E PDL, IO SE AVESSI UN MOVIMENTO ANCHE DI SOLE 300/500 MILA PERSONE INCAZZATE, PRENDEREI A QUEL PUNTO IL POTERE. COME? SEMPLICEMENTE CHIAMANDO FISICAMENTE A SCENDERE IN PIAZZA IN DIREZIONE ROMA!!! A QUEL PUNTO I TOPI SCAPPEREBBERO DA TUTTE LE PARTI PER METTERSI AL RIPARO, INFORMEREI PRIMA QUELLI IN DIVISA DI STARE BUONI IN CASERMA, ALTRIMENTI DOPO SAREBBERO ROGNE ENORMI PER TUTTI QUELLI CHE DOVESSERO DIFENDERE I PAPPONI DI STATO. DOPO APPLICHEREI LA COSTITUZIONE LETTERALMENTE: TUTTI I CITTADINI SONO UGUALI DI FRONTE ALLA LEGGE, CON EFFETTO RETROATTIVO PERCHE' COSI' TUTTI QUELLI CHE HANNO USUFRUITO DEI PRIVILEGI DI STATO DOVREBBERO RESTITUIRE TUTTO IL MALTOLTO!! VI IMMAGINATE IL VECCHIO PRESIDENTE DELLE CAMERE CHE DEVE RESTITUIRE I SOLDINI DI TUTTI I PRIVILEGI USUFRUITI????? CON SEMPLICI DECRETI DI URGENZA, SI SALVEREBBE IL PAESE, RESTITUENDOLO ALLA GENTE. vI INFORMERO' APPENA FONDATO IL MOVIMENTO.

FRA DIAVOLO 06.03.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

basta soldi a chi non servono che se li tolgano per darli a chi servono


Onimoniflyers - Volantini, Manifesti, Biglietti da visita, Dropshipping a prezzi bassissimi

stefano 17.02.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento


Vogliono la barriera dell 8% ? Stupendo allora sono nel panico: Veltroni,
Berlusconi, Monti, la pazza, Passera e Brunetta sentono che si avvicina quello
il cui solo pensiero gli fa venire le bolle sulla pelle: presto dovranno andare
a LAVORARE.

Se introducono davvero la barriera all' 8% si danno la zappa sui piedi: perché
allora le orge di bonus e corruzione in questi partiti latrina avranno una tale
impennata che il 5 Stelle travolgerà la barriera del 20% mentre PDL e PDsenzaL
anche fondendosi scompariranno sotto il 4%, come fu per PSI e DC.


uiytbrs y., roma Commentatore certificato 14.02.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Di nuovo buonasera a tutti stò guardando il film Vento di primavera ed ancora una volta ecco la testimonianza della cattiveria umana in particolare di quella tedesca unico popolo che si è macchiato di un genocidio a dir poco diabolico ed ancora dopo millenni di rotture di palle da parte di questi guerrafondai eccoli ancora qui a voler commandare per ora sull europa poi si vedrà;ormai è palese la loro voglia di egemonia basta guardare il ricatto fatto ai nostri cugini greci ai quali esprimo tutta la mia solidarietà.Cosa vogliamo fare noi italiani?la stessa fine,ritornare, dopo 2 secoli di lotta per la libertà,ad essere parte dell impero tedesco è questo che vogliamo o per ora si incomincia a scendere in piazza contro questi antinazionalisti dei nostri politici poi si vedrà.Avrei piacere conoscere altri miei compatrioti che la pensino come me che amino ancora il proprio paese e la libertà sulla quale era stato fondato che si ricordano il sangue versato dai nostri antichi padri durante i moti carbonari,il risorgimento e le due guerre mondiali per la democrazia quella vera non la dittatura economica ed ormai anche politica di adesso.Meditate italianisu queste poche parole di un povero ignorante come me e capirete che non sono molto lontano dalla verità mentre ci distraggono con delle cazzate abnormi ci stanno portando alla miseria al vassallaggio,basti pensare all abrogazione dell articolo 18 facile intuire cosa accadrà:rrrrrrrricatti sessuali,morali ed anche peggio in cambio di un lavoro per un misero pezzo di pane come già emerso più di una volta;è questo che vogliamo?vogliamo che i nostri figli le nostre mogli le nostre donne tornino ad assere solo oggetti di piacere di un branco di porci e noi uomini muli da soma.Italiani uniamoci impediamo tutto questo ritorni siamo nati liberi e come tali abbiamo il diritto di vivere si vergognino tutti i nostri politici.Invito tutti quelli che la pensano come me contattarmi anche e soprattutto Beppe Grillo ci conto

Carlo Dalla Casa, Argenta (FE) Commentatore certificato 14.02.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Allora si deve lanciare due campagne forti in tutto il Paese:
che questa loro tentata furbizia deve ritorcersi contro di loro stessi!!!
NESSUN VOTO AL PD e AL PDL !!!

CONVINCERE INDECISI
CHE PUR LA GENTE VOTI LEGA, SEL, IDV

A casa i corrotti politcanti!
Cosi' saranno loro a sparire dalla politica.

European Boy 12.02.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Appena laureato viene catapultato subito all’Arthur Andersen. Un fenomeno della natura. Da lì balza a Mediobanca. Passa poi per diversi enti e dirigenze bancarie tra cui Aeroporti di Roma (consigliere d’amministrazione), Gemina (consigliere) Capitalia, Credit Suisse First Boston e Unicredit per finire, poco tempo fa, alla Fondiaria Sai dove ricopre il ruolo di direttore generale con compenso da 500mila euro all’anno.

MICHEL MARTONE (figlio di Antonio)

Figlio di Antonio Martone, avvocato generale in Cassazione, amico di Previti e Dell’Utri e Brunetta, già nominato da Brunetta presidente dell’authority degli scioperi, ruolo da cui si è dimesso dopo essere stato coinvolto come testimone nell’inchiesta P3. Il superaccomandato Michel Martone ha una carriera universitaria molto rapida: a 23 anni ha un dottorato all’università di Modena. A 26 anni diventa ricercatore di ruolo all’università di Teramo. A 27 anni diventa professore associato. Al concorso, tenutosi tra gennaio e luglio 2003, giunse al secondo posto su due candidati, in seguito al ritiro di altri 6. Presentò due monografie, una delle quali in edizione provvisoria (ossia non ammissibile); ottenne 4 voti positivi su 5, con il parere negativo di Franco Liso, contro i cinque voti positivi ricevuti dall’altra candidata, 52enne con due lauree e 40 pubblicazioni. Tuttavia fu Martone ad ottenere il posto da ordinario. A 37 anni diventa viceministro del governo Monti.

miky 12.02.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Entreremo in Parlamento anche se mettono lo sbarramento elettorale al 10%.

Chiara Mente Commentatore certificato 12.02.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

A poco più di 20 anni è già associato per gli investimenti bancari per la Goldman Sachs, la più potente banca d’affari americana, la stessa in cui il padre Mario ricopre il ruolo apicale di International Advisor. A 25 anni è già consulente di direzione da Bain & company, dove rimane fino al 2001. Dal 2004 al 2009, vale a dire fino al suo approdo alla Parmalat, Giovanni Monti ha lavorato prima a Citigroup e poi a Morgan & Stanley: a Citigroup è stato responsabile di acquisizioni e disinvestimenti per alcune divisioni del gruppo, mentre alla Morgan si è occupato in particolare di transazioni economico-finanziarie sui mercati di Europa, Medio Oriente e Africa, alle dipendenze dirette degli uffici centrali di New York.

SILVIA DEAGLIO (figlia di Elsa Fornero)

37 anni. A soli 24 anni, mentre già svolgeva un dottorato in Italia, ottiene un incarico presso il prestigioso Beth Israel Deaconess Medical Center di Harvard, il prestigioso college di Boston. La figlia del ministro inizia ad insegnare medicina a soli 30 anni. Diventa associata all’università di Torino a 37 anni con sei anni di anticipo rispetto alla media di accesso in questo ruolo. Il concorso lo vince a Chieti, nel 2010, nella facoltà di Psicologia, prima di essere chiamata a Torino, l’università dove insegnano mamma e papà, nell’ottobre 2011. alla professoressa Deaglio ha certamente giovato nella valutazione comparativa il ruolo di capo unità di ricerca all’Hugef, ottenuto nel settembre 2010 quando era ancora al gradino più basso della carriera accademica, e a ridosso dell’ultima riunione della commissione di esame che l’ha nominata docente di seconda fascia. Come detto, l’Hugef è finanziato dalla Compagnia di San Paolo, all’epoca vicepresieduta da mamma Elsa Fornero.

PIERGIORGIO PELUSO (figlio di Annamaria Cancellieri)

Appena laureato viene catapultato subito all’Arthur Andersen. Un fenomeno della natura. Da lì balza a Mediobanca. Passa poi per diversi enti e dirigenze bancarie tra cui Aeroporti di

miky 12.02.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

I figli dei ministri? Tutti geni (con posto fisso e vicino a mammà)!
Post n°899 pubblicato il 09 Febbraio 2012 da Lucky340

Tag: Politica_economica
Foto di Lucky340


Sarà forse una questione genetica ma i figli di questi ministri incartapecoriti, che da una settimana somministrano al Paese dosi mai viste di delirio senile, sono tutti ma proprio tutti dei grandi fenomeni della natura, una sfida alle leggi della statistica. Oh nemmeno uno “sfigato” ma tutti autentici geni con uno o più posti fissi e con compensi che i comuni mortali possono solo sognare. O forse no. Forse sono solo i figli di una classe dirigente che predica bene e razzola malissimo. Forse sono soltanto la punta dell’iceberg di un sistema malato, fondato sul nepotismo e sulla clientela e ostile al merito. E tuttavia, le sparate di Monti, Fornero e Cancellieri, ci offrono una grande opportunità, ossia quella di aprire nel Paese una grande discussione sul tema della mobilità sociale. Dobbiamo interrogarci su come sia possibile offrire a tutti (al figlio di Monti come a quello dell’operaio) le stesse condizioni di partenza e le stesse opportunità così come recita l’articolo 3 della Costituzione che qui ricordiamo: “È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.”

Ecco a voi i ritratti di questi fenomeni della natura e, come si suol dire, Una coincidenza è una coincidenza due coincidenze sono un indizio tre coincidenze sono una prova:

GIOVANNI MONTI (figlio di Mario)

39 anni. A poco più di 20 anni è già associato per gli investimenti bancari per la Goldman Sachs, la più potente banca d’affari americana, la stessa in cui il padre Mario ricopre il ruolo apicale di International Advisor. A 25 anni è già consulente di direzione da Bain & company, d

miky 12.02.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mamma mia tutti uguali 'sti porci pensano solamente a riempire le proprie tasche ma al paese chi ci pensa veramente?Mi sa che ha proprio ragione il compagno che ha scritto sotto di me l'unica risposta a tutto ciò è SANGUE,SANGUE e ancora SANGUE ma dei così tanti calci in cu.. che gli dobbiamo dare!!!!

Igor Bacco, Milano Commentatore certificato 12.02.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Quante parole vuote, sterili, io sono incazzato qua ed io di la, parole, vogliamo cambiare le cose? veramente cambiare le cose? c'è un solo modo, SANGUE, SANGUE, SANGUE, DEI POLITICI NATURALMENTE, E PER NON SBAGLIARE CI INFILIAMO PURE I FAMIGLIARI.

miky 12.02.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI è FATTA .CON QUESTA LORO UNIONE SI SONO DICHIARATI APERTAMENTE.SONO TUTTI UGUALI NESSUNO ESCLUSO.E CON QUESTO NON FANNO ALTRO CHE AVVICINARE ANCORA DI PIù LA GENTE AL M5S.ORMAI POSSONO ALZARE LO SBARRAMENTO ANCHE AL 20% A NOI DEL M5S NON CI FERMA PIù NESSUNO.PERCHè CON IL MOVIMENTO LA GENTE A PRESO COSCIENSA CHE SI PUò FARE POLITICA IN MODO PULITO,CHE QUELLO CHE HANNO SENTITO FINO ADESSO ("CHE LA POLITICA FA SCHIFO,CHE è UNA MERDATA,SI PERDE SOLO DEL TEMPO") C'è LO DICEVANO PER NON FARE AVVICINARE LA GENTE ALLA POLITICA QUELLA VERA.MA CON IL MOVIMENTO AI DATO LA GIUSTA DOSE DI CONSAPEVOLEZZA E RESPONSABILITà AD OGNUNO DI NOI.PERCHè OGNUNO VALE UNO.W IL MOVIMENTO5STELLE

SALVO LIOTTA 11.02.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel piccolo di peggio:scrissi uninvito su settimanale locale per invitare senza alcuna spesa a decongestionare il traffico pesante canavesano liberalizzando un tratto della Ivrea Aosta .un assessore provinciale mi ha risposto con la notizia di un nuovo casello e in alternativa la costruzione di una nuova galleria(ex progetto Campia)spesa prevista 450 milioni ,ritorno per il Canavese 0 a esposizione per ulteriori notizie mpd Le cose gratis non piacciono ai nosti amministratori: chissà ce mai????

Massetto domenico 11.02.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Già la casta si prepara con la proposta Violante a riservare un numero adeguato di seggi ai nominati attraverso liste bloccate. Nel caso in cui il MERDELLUM dovesse andare in porto, l'unica soluzione è una "coalizione degli onesti" che raggruppi partiti e movimenti alternativi. Ci sono senza dubbio distanze enormi tra SEL, IDV, verdi, Sinistra europea, Mov. 5 stelle, liste civiche di sindaci ecc, ma quando è in gioco la democrazia diventa obbligatorio fare fronte comune.

Gianfranco Di Blasio 10.02.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

che schifo, mi viene voglia di vomitare! berlusconi, che con il suo secondo e il suo terzo governo di destra ha fatto lievitare il debito pubblico italiano fino a fargli raggiungere vette himalayane. lui che con i suoi governi, grazie a un'opposizione in larga parte complice ormai da tanti anni, ha tagliato miliardi alla Scuola, alla Sanità, alla Ricerca, all'Ambiente...questi politici vergognosi e scellerati che hanno varato un piano casa che consentiva ai palazzinari di costruire financo sulle coste...ecco, ora questi personaggi che hanno devastato l'Italia hanno pensato alla porcata suprema e più meschina! berlusconi si sveglia un mattino, e insieme ai maggiorenti del Pdl e della Lega decide di fare una nuova legge elettorale che preveda lo sbarramento all'8% ! questo è il funerale di quel poco che era rimasto della nostra democrazia. poi la destra lancia un appello al Pd per dialogare su questo progetto pazzesco che lascerebbe milioni di italiani senza rappresentanza, e il Pd ovviamente accetta, come da copione. e i media, pur sapendo quanto sia grave questo fatto, in larghissima parte hanno " insabbiato " la notizia oppure l'hanno edulcorata parlando di " patto per salvaguardare il bipolarismo " . i molti giornalisti asserviti al Sistema, questi partiti e questi politici che hanno portato l'Italia alla rovina ora vogliono impedire al Movimento 5 Stelle di entrare in Parlamento! d'altronde questi figuri sono abituati a ignorare, a umiliare e canzonare i cittadini: basta pensare ai referendum disattesi, al fatto che dal dopoguerra non sia mai stata varata una sola legge di iniziativa popolare, ai valsusini manganellati e denigrati perchè si battono da decenni per salvare la Val di Susa e impedire che facciano la distruttiva e inutile TAV. ma non c'è nulla che possiamo fare per fermarli? comunque noi non molleremo mai e ti saremo sempre vicini, Beppe! tanto in parlamento ci andremo lo stesso, perchè l'8% lo superiamo in carrozza alle prossime elezioni!

Manuel Barone 10.02.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

ho letto diversi commenti e mi trovano perfettamented'accordo. sono sicuro che comunque andranno le cose il movimento cinque stelle in parlamento ci entrerà. Li faremo prima cagare sotto dalla paura poi se ne andranno (spero)all'ospizio. Solo una cosa ci servirà sempre: BEPPE GRILLO. Sei la nostra forza, sarai forse stanco di queste lotte impari ma non mollare. Siamo o meglio ci hai fatto diventare tanti, tantissimi, ci siamo,ci saremo. Manifestiamo oppure come ho letto in un commento denunciamoli con una class action. Questa volta non devono non possono farla franca. Hanno vissuto una vita di lusso sulle nostre spalle. Devono andarsene e dopo avere lasciato tutti i soldi rubati. In attesa delle elezioni manifestiamo.

davide g., cervia Commentatore certificato 10.02.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamoci qualche risata con larimacolpelo.com, attualità-politica-cultura-sport in rima!

larimacolpelo l., Roma Commentatore certificato 10.02.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non mollare!!! sei l'unica nostra speranza ... la tua forza e la rete alla fine ce la faranno... a smuovere la maggioranza di un Popolo superficiale e passivo... grazie per il tuo sforzo e quello dei tuoi collaboratori... grazie per tutte le notizie che porti alla luce, gli sprechi, i sotterfugi... grazie per farci prendere coscienza delle nostre responsabilità... a ricordarci che ognuno di noi deve avere il senso civico, che si deve interessare alla vita politicaalla vita del proprio paese, della propria città, perchè attraverso l'interessamento noi possiamo decidere del nostro presente e del nostro futuro. NON MOLLIAMO!

monica mazzetti 10.02.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, volevi dire la fine certificata della rappresentanza. La democrazia non esiste in Italia se non nel fatto che le elezioni di rappresentanza sono democratiche. Il meccanismo dello sbarramento non impedisce che siano democratiche, tutti possono votare, le minoranze perdono come tipico in democrazia, quindi se mai è il contrario di quello dici. Fino a un paio di decenni fa era stata la rappresentanza ad assicurarsi che le minoranze avessero voce, ora sembra che si voglia fare senza.

Filippo C. 10.02.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE E STAFF

E arrivato il giorno di monti che raccoglie consensi!!
per cosa per una riforma AMMAZZA POPOLO
DOVE SEMPRE DI PIU SI PAGA!!
TASSE! SU TASSE!
ADESSO PER NEL 2013 I CONTI SARANNO APPOSTO!!
E POI???
LA CRESCITA ?? LO SANNO ANCHE LORA CHE NON CISARA MAI!!!
LUI COME PROFESSORE VUOLE UN BEL VOTO!!
I DISOCCUPATI AUMENTERANNO! PERCHE NESSUNO INVESTIRA O APRIRA UNA ATTIVITA CON TASSE E TEMPI CHE IN ALTRI PAESI NON CI SONO!
FABBRICHE VERRANNO TUTTE DELOCALIZZATE PER QUESTI MOTIVI!
UNICO COMMENTO CHE ABBIAMO BISOGNO DI UN FIREWALL!!
AHHHHHHHH
CIOE DI UN SALVADANAIO PER PAGARE I PAESI IN DIFFICOLTA!
NON IL POPOLO MA LE BANCHE!1
TUTTO PARTE DA LI!!
CHI PAGHERA QUESTO FONDO IL POPOLO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
LA BENZINA LA VEDO GIA A 2 EURO!!
TUTTO CIO CHE E NEL QUOTIDIANO VERRA RITASSATO!!
CHI COMPRERA UN AUTO NESSUNO PER LA META DEL POPOLO A CAUSA BENZINA DIESEL
!!!
GLI IMPIANTI PER IL METANO UNICA FONTE APPENA CONVIENENTE SONO DELOCALIZZATI!!
QUINDI USARE ALTRI MEZZI ???
CHI LO FA PER LAVORO!!
E IL BELLO CHE SIAMO APPENA INIZIO!!
LO SPREAD 0,80!! COME DIECI ANNI FA!! E ANCORA A 350!! E DOBBIAMO PAGARE INTERESSE DI PIU!!
ABBAIAMO TAGLIATO LE GAMBE ALL ITALIA E ORA ASPETTTIAMO CHE SI REGGA IN PIEDI!
E CHE CRESCA!!
IL FUTURO SARA DELOCALIZZARE!! DELOCALIZZARE!!
PERCHE QUA NON CE E NON CISARA PIU NIENTE!!
AL MASSIMO SOLO UN PAESE PER VIAGGI VACANZE!
GIGLIO PERMETTENDO??
DALLE ALPI ALLE DOLOMITI ALL ETNA! AI MARI STUPENDI! ALL ADRIATICO! ETC
E QUELLO IL SUO DESTINO!
SALUTI BEPPE E STAFF

mario 10.02.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Grecia...la Tripartita dice alla Troi(k)a che l'accordo per fare il culo al popolo greco c'è..da Bruxell rispondono:..non ci fidiamo...aspettiamo fino a mercoldì...Intanto il Popolo greco è incazzato..consapevoli che il governo li porterà 60 anni indietro...ma la cosa più vergognosa è che sanno che tutti questi sacrifici saranno inutili e dureranno ventanni!!!
Monti, recentemente ha ratificato l'accordo fatto dal governo Berlusconi..e cioè ridurre il deficit del 60% in 5 anni..per questo dovremo cacciare 40 miliardi d'euro all'anno..solo per abbattere il debito!
Tuttavia c'è silenzio assoluto su alcuni dati importanti come:
1-entrate fiscali;
2-Cessazioni di attività al 31 12 2011;
3-Scadenza della cig straordinaria in scadenza nel 2012=Licenziamenti;
Sbandierano che il Btp/bund è calato..anche se rimane altissimo 350ptb contro i 300 della spagna e nonostante mariolino abbia elargito 115 miliardi di euro alle banche italiane,tutto tace!.
Il presidente dell'abi ha detto: questi soldi servivano alle banche per liquidare le obbligazioni in scadenza degli istituti stessi...
'azzo!..e ora? le banche sono nuovamente senza soldi..
Intanto continua il trasferimento di soldi e aziende in svizzera..!
Intanto Monti seguendo le orme di de gasperi..va a washinton con il cappello in mano da Obama..pregandolo di aquistare i n/s Bond..e magari promettendoli di seguirlo nella prossima avventura militare..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.02.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera Prof. Grillo,
Ho visto qualche commento, sono tutti concordi con lei a dire che ha ragione e che le nuove leggi elettorali sono peggiori delle vecchie.
Forse è così, ma chi sbaglia è lei!
Non deve pensare che i movimenti di protesta raggiungano il 5 o il 10 %.
I movimenti di protesta possono raggiungere il 51% dei votanti, non il 50,1%!
Questo deve essere il suo target.
Certo non si può urlare e strepitare se si vuole il 51%, bisogna essere professori (di vita, la laurea la danno ad honoris), rinunciare a molte battaglie giuste ma che non portano risultati, che tranquillizzano giovani e vecchi.
E che portino Justitia! Questa sconosciuta, poveretta!
Unire sotto diverse stelle idee diverse , ma unite dalla Justitia.
Se combatterà per il 51 allora vedremo i PD unirsi in una sacra battaglia! Tanto sono già uniti adesso.
Ci pensi al 51 ; se non ci pensa Lei qualcun altro scenderà in campo, forse un nuovo Berlusconi.

Antonio Vignati 10.02.12 01:02| 
 |
Rispondi al commento

i signori, e signori é una parola grossa politici non avevano il coraggio di fare le leggi che ha fatto monti , se no chi li vota piu, adesso si sono resi conto che gli italiani ne hanno piene le palle di loro e delle loro macchinazioni per non mollare le sedie ed i privilegi. vogliono fare in modo di non competere con persone giuste e che non hanno secondi scopi se no la prenderebbero nel culo sti stronzi cmq nel culo prima o poi se la prendono lo stesso nulla dura in eterno ed i delinquenti prima o poi pagano ed i parlamentari italiani sono delinquenti della peggio specie, spero crepino tutti, resisti beppe sei tutti noi

gianfranco zamperini 09.02.12 23:43| 
 |
Rispondi al commento

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

L'INCIUCELLUM sarà la vostra TOMBA!!!

Gian Carlo 09.02.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

E' brutto anche solo il pensarlo, ma credo che ormai, se non si comincia a fare fisicamente fuori qualcuno di questi farabutti, i 1.000 in parlamento + i "tecnici" di monti che ci stanno dissanguando giorno per giorno, gli italiani sono destinati a fare una gran brutta fine: qualche migliaio di super ricchi, uno o due milioni di benestanti e per tutti gli altri una vita indecente, senza lavoro, senza speranze in un futuro.
Non chiedere per chi suona la campana...

robert verri (la nuova italia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

CAZZO,NON SCRIVERLO PIU' "CHI ME LO FA' FARE?"....E A ME CHE LAVORO X 1000 EURO AL MESE,CHI ME LO FA' FARE DI SEGUIRTI(QUANDO MI E' POSSIBILE....)NELLE PIAZZE,ALLE MANIFESTAZIONI,E SUL BLOG???CALCOLA PAGO INTERNET QUASI ESCLUSIVAMENTE X SEGUIRE IL BLOG...CAZZO...CHI ME LO FA' FARE???NOI,E QUELLI COME ME TE LO FANNO FARE...SIAMO UN ESERCITO ORMAI...CIAO BEPPE,RESISTI.

nico d'atri, roma Commentatore certificato 09.02.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Accordo bipartisan

A mano destr dicette a’ sinistra :
-t’a stà ‘o post tuoio, si secondaria,
al massimo può ffà ‘a segretaria.
Si sa che è cchiù important a’ destra,

c’a destra se scriv, c’a destra se magna.
Tu si cchiù debbole, nun tiene forza,
nun te sai manc mover, si pur torza.
Pe’ mmo’ comando io, e nun se cagna!

-Tu cumme avisse fatt c’a porchetta?
Te si scurdat comme t’aggia sirvuto,
quanno ‘a teneva ferm c’a forchetta?

Ma poi, a te t’abbast e te n’avanz.
L’avimma fa per il pubblico bene,
amma sta ‘nzieme almen all’or ‘e pranz.

guido de pietro (zaratustra) Commentatore certificato 09.02.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Mettano pure lo sbarramento all'8%, io sono già in campagna elettorale per il movimento dei cittadini e sono certa che da qui al 2013 saremo al 10% e più, la gente deve capire che questi sono morti, che di quelli che erano e sono in parlamento non ce n'è uno solo che merita un voto, le camere andrebbero sciolte e a questi assassini del popolo italiano, quello onesto, andrebbero interdetti dai pubblici uffici. Pretendo che si facciano leggi giuste che tutelino i cittadini e non i delinquenti se no in questo paese di m**** rimarranno solo i martoni, i berlusconi, i benetton, i marcegaglia e chi più ne ha più ne metta e come soldi per i loro affari potranno usare quelli del monopoli, i giovani stanno capendo che questo così com'è non è più un posto vivibile e se ne stanno andando.

daniela floris 09.02.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento


Purtroppo cercheranno sicuramente di fare una legge che escluda i piccoli movimenti, l'importante è che la gente capisca cosa stanno cercando di fare. Questi bastardi non si deve votarli

Gianni Venir 09.02.12 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimi sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Tutti i nomi degli oltre 1000 iscritti alla loggia segreta P2
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tutti-i-nomi-della-loggia-p2.html

La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

ultimo sondaggio per la camera dei deputati
Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano
http://www.solosondaggi.blogspot.com/

raf 09.02.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

continua, ritengo che la sicilia potrebbe riservare molte sorprese, anche col porcellum, basta indicare con una X il M5S

ANDREA CORRAO 09.02.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, PER FAVORE, ABBIAMO BISOGNO DI TE, DELLA TUA CANDIDATURA, DELLA TUA CONOSCENZA, DEL TUO BUON SENSO, DELLA TUA ESPERIENZA E DELLA TUA FORZA...PER FAVORE...SCENDI IN CAMPO..CANDIDATI...PER FAVORE. I RAGAZZI SONO MERAVIGLIOSI MA NON HANNO ANCORA GAMBE SALDE E FERMEZZA D'INTENTI, HANNO BISOGNO ORA PIU' CHE MAI DI UNA GUIDA..PER FAVORE..
LETIZIA

letizia felician, trieste Commentatore certificato 09.02.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento

A raccontarla così sembra una favola o la trama di un film. La solita parabola di Davide che batte Golia, roba che funziona solo nella finzione. E invece non c'è niente d'inventato nella storia di un pastore sardo di nome Ovidio Marras che, a capo di un gruppo di resistenti, è riuscito a sconfiggere i grandi nomi dell'industria edile italiana (Benetton, Marcegaglia, Toti) e a fermare la costruzione di un enorme impianto turistico a Capo Malfatano, uno degli angoli più incontaminati dell'isola.
TUTTI DOVREMMO PRENDERE DI ESEMPIO

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.02.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

arrivera' baffone!!!!

alessandro ginesi, Genova Commentatore certificato 09.02.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle e' oltre l 8% calcola che i sondaggisti nn hanno chiesto a me ,la mia famiglia e i miei amici x ki voteremo, ...avremo risposto x il M5****!! :-)

Toni Alamo 09.02.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

SE TUTTI PAGANO LE TASSE, IO E ALTRI COME ME CI FAREMO TANTI BEI SOLDONI. PERCHE' SE TUTTI PAGANO LE TASSE, CI INVENTEREMO UN PONTE CHE COLLEGA LA SARDEGNA ALL' ITALIA.TU MI DIRAI, C'E' GIA' IL PONTE SULLO STRETTO E NON ESISTE, INVECE IL PONTE ESISTE, OGNI ITALIANO LO PAGA COME SE ESISTESSE, E NOI ABBIAMO GIA' FATTO UN SACCO DI SOLDI SENZA MUOVERE UN DITO.SE TUTTI PAGANO LE TASSE, CONTINUEREMO AD ANDARVI, DOVE? A QUEL SERVIZIO. DIN!

Eugenio Smiraglia 09.02.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho 64 anni e, in negozio, non perdo l'occasione per proporre il M5S a tutti. Noto che più d'uno se ne stupisce, ma abbozza con un certo interesse.
Ripeto l'invito a fare una locandina semplice da attaccare ai vetri delle nostre autovetture.
Ma soprattutto organizzare fin d'ora i controlli ai seggi.

SERGIO CRESPI 09.02.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ti preoccupare Beppe Grillo il movimento 5 stelle entra perchè noi siamo quasi al 10 per cento non guardare i sondaggi perchè dicono solo il falso questa gente come lo psiconano eil PD-L hanno una paura fottutata del Movimento 5 stelle faremo una guerra sarà guerra!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! avete capito partiti di questa minchia sarà guerra!!!!!!

toni b. Commentatore certificato 09.02.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caos nelle notizie dalla Grecia..chi dice che l'accordo con la Troi(k)a c'è stato e chi invece sostiene che il governo di atene abbia chiesto e ottenuto dalla Troi(k)a 15 giorni di tempo..la Tro..
risponde che non hanno concluso nulla e il loro compito finisce qui...ora la decisione passa ai 17..!
Insomma un sacco di cazzate...ciò mi fa pensare che siamo vicini al grande botto...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.02.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Mah... io invece sono favorevole. Se sparate grosso, se mettete in campo un pelo di risorse in più (suvvia piegarsi un pelo al marketing non è mica il diavolo) sfondiamo qualsiasi sbarramento e poi sfondiamo loro. Certo magari andrebbe coinvolto qualche altro soggetto (popolo viola? altri ceh verranno esclusi ?). Se invece ci chiudiamo a riccio (solo noi, gli altri merda) non si va da nessuna parte. IN particolare, che ne è del votare le proposte in rete ? Io ho un account registrato e mai è stato chiesto il mio aprere su nulla, questo non è buono....

Cristian Pedrotti 09.02.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Mah,

onestamente ste puttanate del psiconano le ho già viste. Comincia bene poi finisce tutto in un nulla di fatto perchè la lega si metterà di traverso, etc. etc. etc.
Non ci sarà nessun sbarramento superiore al 5% a mio avviso.
Ciao e comunque no problem, se sarà il 10, il M5S prenderà l'11!!! E si strafottano quei FDP!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 09.02.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Congratulazioni a MARIUCCIA ROLLO! Finalmente un commento senza turpiloquio! Per tutto il resto, purtroppo, non sono d'accordo con lei, per due motivi: 1°) tecnicamente il M5S non potrà mai entrare in parlamento, con o senza manovre oppositive; 2°) moralmente, basta leggere i commenti ed il loro livello per capire (anzi,essere certi) che, ammesso e non concesso che il M5S riesca nel suo intento, l'eventuale compagine diventerebbe identica a quella politica oggi in Parlamento, anzi peggio perchè avrebbe decenni da recuperare ed in fretta, stante il rischio di non trovare più nulla da rastrellare!!

volatile/pn 09.02.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Studieremo le loro proposte, pacatamente e serenamente le valuteremo, e poi troveremo i voti per andare oltre l'ostacolo! Che ci provino pure a escludere il paese il paese escluderà loro!

Livio Lo Verso, liviolov@tiscali.it Commentatore certificato 09.02.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono oltre settecento nullatenenti completamente sconosciuti al fisco e nel solo 2011 hanno sottratto all’Erario oltre 1 miliardo e mezzo di euro.

E’ uno dei dati resi noti dal comandante regionale campano della Guardia di Finanza, Giuseppe Mango.

in Campania due commercianti su tre (il 67,5 per cento) non emettono scontrini. Una percentuale che sale nella provincia di Napoli attestandosi al 70 per cento, con punte del 90 per cento per alcuni tipi di servizi.

Insomma, nel 2011 la Campania che evade è cresciuta ancora: si parla di 37.807 violazioni penali ed amministrative dalle quali sono scaturite, tra l’altro, 9.693 denunce a piede libero e 886 arresti.

Per non parlare del monitoraggio dei cosiddetti indici di capacità contributiva, vale a dire gli stili di vita, il possesso di beni di lusso e altre manifestazioni palesi di ricchezza, non congrui con i redditi dichiarati.


Nei confronti dei professionisti, infatti, sono state condotte 228 verifiche fiscali, che hanno permesso di recuperare 90 milioni di euro di tasse evase e 15,7 milioni di euro di Iva non versata. Sono stati verificati 19 ragionieri e commercialisti – di cui 5 evasori totali, recuperando a tassazione 44 milioni di euro di imponibile Irpef e circa 9 milioni di euro di Iva. Controlli anche per gli avvocati: su 72 ben 15 sono risultati evasori totali, con recuperi pari a 20,3 milioni di euro. Invece, su 41 medici controllati 6 sono risultati evasori totali per 5,3 milioni di euro non pagati.

comportamenti illeciti volti ad ottenere indebite concessioni di fondi e agevolazioni. In particolare, le indebite percezioni di finanziamenti comunitari e nazionali ammontano a oltre 31,4 milioni ed hanno portato alla denuncia all’Autorità giudiziaria di 1.308 persone. È stata, inoltre, bloccata l’erogazione di circa 15 milioni di finanziamenti già richiesti ma non ancora liquidati.

Alina Castelletti Commentatore certificato 09.02.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno dovremmo incazzarci, io però voglio vivere tranquillo. Però non smetterò mai di sostenere che dobbiamo liberarci di queste merde, se serve anche con la forza. Però se ci obbligano a spargere sangue, anche nostro... la punizione che sia adeguata. Non c'è speranza, questi qua non molleranno perchè sono troppo idioti. Non hanno valori, umanità, senso del giusto e un minimo di orgoglio italiano. Sono sanguisughe. Alle sanguisughe non puoi chiedere di andarsene, devi strappartele a forza dalla pelle e schiacciarle senza pietà sotto la suola della scarpa. Non so se mi sono spiegato...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 09.02.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,

io invece ho molta paura, anche se so che questi accordi diavolo+acquasanta erano previsti, anzi c'erano già da tempo, tanti esempi. Mi spaventa realizzare che siamo così indietro e che siamo andati ancora più indietro. Mi spaventa vedere per l'ennesima volta che questi non hanno niente a che fare con la rappresentanza di un elettorato quale che sia, ma rappresentano la propria personale potenza, a qualsiasi livello si manifestino. Mi fa paura vedere la coalizione degli ignoranti al potere, che fa l'arrocco per non mollare neanche mezza sedia, perché sarebbe pericoloso. Mi fa anche paura il governo dei "tecnici", che rappresentano quei non-rappresentanti (non certo il popolo) e fanno il lavoro che avrebbero dovuto fare quelli (in cambio di che cosa? l'appartenenza ce l'hanno già, cosa gli daranno?).

Oggi anche il Financial Times dice che queste politiche deprimono il mercato! a me bastava l'evidenza dei fatti, che oltretutto si ripeteva in molti esempi storici. Ma quelli che non accettano né l'evidenza né il Financial Times, e continuano a pestare noi e a trincerarsi al vertice sommo?

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 09.02.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

BRUXELLES, 9 FEB - L'Unione europea ha annunciato la destinazione di altri 150 milioni di euro a favore della Birmania, in risposta ''all'agenda di riforme impressionanti'' promessa dal nuovo governo civile.

Alina Castelletti Commentatore certificato 09.02.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=OPaflAD00DI#!

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 09.02.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

MAURIZIO ZIPPONI
Marchionne ha già chiuso Termini Imerese, Irisbus,CNH di Imola e si avvia a chiudere Maserati di Modena e ha oltre la metà dei dipendenti in cassa integrazione pagata dallo Stato. Ai suoi lavoratori ha sottratto gli elementari diritti democratici garantiti dalla Costituzione: non possono più votare per chi vogliono, chi non firma i contratti non ha più diritto di rappresentanza, e sono stati fortemente limitati nel diritto di sciopero e malattia.
Valletta e Romiti, almeno volevano produrre e vendere auto italiane, Marchionne vuole portar via dall’Italia il grosso della produzione e garantire agli azionisti ricchi dividendi con manovre finanziarie. Monti lo elogia. Forse per qualcuno sarà un bene, non per l’Italia.
Anche se vende ogni mese meno macchine dei concorrenti perdendo così continuamente quote di mercato, la Fiat ha premiato Marchionne con un pacchetto di azioni da 50 milioni, per i suoi giochetti finanziari che mettono in ginocchio i lavoratori per poi mollare l’Italia.
Per anni B non ha mosso un dito per difendere Fiat, al contrario degli altri governi europei. Col Monti non cambia niente. Anche se per un secolo la Fiat ha usufruito di ogni tipo di aiuto possibile da parte dello Stato, Monti e Passera fanno come se la cosa non li riguardasse.
Su questo pacchetto di azioni Marchionne pagherà il 30% di tasse, poco più dei suoi operai con 1200 € di salario al mese. Ha la residenza in un cantone svizzero e compare come “cittadino residente all’estero” per fregare il fisco.
Forse i nostri ministri dovrebbero dire e fare qualcosa di fronte a comportamenti scandalosi come questo, invece di uscire fuori con battute di pessimo gusto sulle difficoltà dei giovani che non trovano lavoro.
Obama dice che i manager dovrebbero pagare più tasse delle loro segretarie. A noi basterebbe che Marchionne pagasse almeno quello che pagano i suoi dipendenti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

NEVI...

Alè mannò: "La previsione della Protezione civile nazionale è di 30 centimetri di neve a Roma".

Speriamo che non siano 29 o 31 altrimenti chi lo ferma Alè... con le sue arrampicate sugli specchi.

Speriamo che i "pronostici" metereologici siano a lui graditi... altrimenti non gli resta che Michel de Notre-Dame o Nostradamus che sia.

Quanto tocca abbassarsi per mostrarsi all'altezza agli occhi degli elettori? Dimmi quanto, quanto tantooo.

CANTI.

By Gian Franco Dominijanni


ot

a dario del sogno di trieste che scrive:
"Ogni essere umano deve poter muoversi liberamente
e non c'è decreto o legge manicomiale che potrà mai impedire questo anelito profondo dello spirito umano ! Le razze esistono solo nelle menti degli inferiori !!!"

rispondo:
Caro superiore, nel dire "inferiori" hai appena ammesso a te stesso e a tutti noi, l'esistenza delle diversità da dover inevitabilmente distinguere, come vedi le tue convinzioni ti si ritorcono contro e che ti piaccia o meno sarai sempre rinchiuso dentro dei confini ovunque ti sposterai e anche se ti sembrerà di essere più libero, all'interno di ogni nazione dovrai obbedire e rispettare regole anche quando non sarai in grado di comprenderle, perchè essere diversi e dividersi è profondamente naturale e umano.


@oreste
@roby

Penso proprio che voi mi abbiate frainteso!

Ho fatto semplicemente notare come la lega in 3 anni andò al governo!

Io con la lega ci vivo ma la detesto la capite si o no?

Tal dei tali Commentatore certificato 09.02.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON lo hai capito, C'è UNA SOLA SOLUZIONE: APPENDERE UN POLITICO AD OGNI LAMPIONE !!!!!!

ina ghigliott 09.02.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non è possibile che il 40% dei citadini non ha votato non capisca che l'unica alternativa è andare a votare per il movimento 5 stelle per contrastare lo strapotere di quelli che ci hanno portato in questa situazione che fanno di tutto per bloccare tale movimento che almeno nelle intenzioni ( è spero rimanga cos')abbassa l'enorme costo della politica che grava sulla popolazione !!!

pietro podgornik 09.02.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

A Roma hanno previsto l'arrivo di due giorni di tempesta con 30 cm di neve, venerdì e sabato.
Ora che non si può più dire che viene una nevicata ogni 30 anni, ci sarà almeno un tassista o qualche automobilista intelligente che si compra le catene? Sapete che a Bologna dove in tanti inverni non nevica proprio c'è l'obbligo ai tassisti delle gomme termiche?
Lo sapete che non occorrono gli spazzaneve per sgombrare una città ma bastano delle lame messe davanti ai mezzi comunali? Lo sapete che ci sono stati sindaci previdenti che le avevano comprate per Roma, ma che Alemanno se n'era curato così poco che al momento del bisogno non erano più funzionanti.
Ci sarà qualcuno che avverte i romani che il clima è cambiato? Che la neve non è un evento così raro e che si deve imparare a conviverci?
I prossimi inverni accadrà lo stesso?
E faremo riddere tutta Europa?
E quanti mezzi anti neve sono stati allertati ora per la nuova nevicata? O si pensa, come sempre, che per giustificare l'improvvisazione e l'incompetenza basti qualche querela e qualche comparsata televisiva?
In tutta Italia le gomme termiche si mettono a dicembre e si levano a marzo. A Roma non lo possono fare? Ci sono catene da neve da 47 euro. E' troppo per un romano?
Nessun romano va mai fuori Roma d'inverno? nessuno
va a sciare? nessuno va in collina o al Terminillo, Monte Livata,Campo Felice, Ovindoli, Scanno? tutti a Ostia?
ma ci facci il piacere...

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Non possono non farlo, morirebbero di fame visto che non sanno fare altro che spendere soldi dei cittadini(soldi pubblici). fino a quando accetterà questo paese, ladri senza scrupoli, che girano di un programma all'altro in tv. con quella faccia da prendere per il culo un paese di defficienti. Questa e una dittatura. lo capite o no! non ci sonno i campi di concentramento perché non servono. questo popolo si inganna facilmente, come hanno sempre fatto. io ho votato per il movimento 5 stelle, perchè i politi di questo paese mi fanno vomitare. sonno stato nelle galere di pinochet. perche studente di sinistra, oggi rifletto e mi fanno più schifo questi bersani, berlusconi e leghisti, opportunisti di merda, xenofobi vaccari ignoranti, subdoli e mentecatti che credono di essere superiore agli altri. mi viene da ridere! e ho riso tanto in questo paese, sentendo barzellette di questi inutili buffoni e ladri da galera. che tristezza ce oggi in Italia.
per i razzisti e non razzisti sonno cittadino Italiano e vorrei lottare per rendere questo paese diverso.
Hernan

Hernan Merino 09.02.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

YOUTUBE

Info sul copyright: ITALIA AL SERVIZIO DELL' IMPERO
Il tuo video ITALIA AL SERVIZIO DELL' IMPERO potrebbe contenere materiale di proprietà o gestito da queste entità:

Entità: EMI Tipo di contenuti: Registrazione sonora

Entità: StaffGrillo Tipo di contenuti: Contenuti audiovisivi

ECCO IL VIDEO

http://tinyurl.com/6qblumo

GRILLO NN DIFENDEVI LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE?

VERGOGNA!

PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 09.02.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

L'idea dello sbarramento rivela il tasso di fascismo che hanno nel sangue, ma anche che ormai sono allo sbando, e quindi pericolosi. Copiano Mussolini, Hitler, Ceaucescu, Saddam. Il fatto è che temono la gente. L'estate passata qui in Puglia in un paese di sinistra hanno fischiato e preso a pomodori una deputata di sinistra che voleva fare un comizio. Non si può raccontare alle persone disocucupate, precarie, affamate dalle pensioni, emigrate, senza lavoro, futuro, dignità sempre le stesse storielle. Dobbiamo vigilare, come dice Travaglio. E resistere, resistere, resistere...

Francesco Greco 09.02.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

abbasso il prcellum

PIANGERE NON SERVE Commentatore certificato 09.02.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

DA LIBERO

Filippo Penati non farà parte della commissione del Consiglio regionale lombardo che indagherà sul crac del San Raffaele. A confermare la vittoria di Libero, che oggi ha pubblicato un duro articolo contro l'ex presidente della Provincia di Milano indagato per tangenti a Monza, è lo stesso Penati: "Come dichiarato nella nota diffusa dal Consiglio regionale la mia nomina nella Commissione d'inchiesta sul San Raffaele è stato un atto dovuto. Io non ho mai chiesto di parteciparvi e ho chiesto formalmente in una lettera al presidente Davide Boni di revocare la mia nomina".
COME POTEVANO PROPORLO DOPO LO SCANDALO DELLE TANGENTI ?
Ricordiamo le tangenti al sindaco pdl di Segrate, all'assessore pd all'edilizia di Sesto San Giovanni, ancora al pd Penati, e mazzette per un mega centro commerciale all'Idroscalo
E' TUTTA UNA FARSA ! TANTO GLI ITALIANI SONO BABBI E STANNO SEMPRE ZITTI ED IL PD E' COME IL PDL CHE E' COME IL NUOVO POLO DI CENTRO !

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.02.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILVANETTA ho fatto una domanda seria e tu mi hai dato due risposte idiote. Devo ricredermi anche su di te.Mi sono informato da un'assessore del M5S. Il risultato è più o meno quello detto da VIVIANA: si farà come hanno fatto gli altri. Chiuso l'argomento. vado in servizio con il 118 che sicuramente è più importante e rischio di fare tardi Buona giornata a tutti tranne ai leghisti

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 09.02.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama: "Con Monti l'Italia ha fatto passi impressionanti"

Anche secondo me… lunghi passi verso il baratro sociale.

silvanetta* . Commentatore certificato 09.02.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

fantastico articolo da incorniciare sulla attuale repubblica italiana e sulla finta democrazia in cui viviamo


paolo dv 09.02.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Non devi dire cosa vuoi che Grillo faccia per far crescere il Movimento
Devi dire cosa vuoi che sia giusto tu, per far crescere la democrazia

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

caso Penati ed i soldi degli italiani al cesso

http://www.linkiesta.it/fonsai-penati-mucchetti-ligresti

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.02.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Forse il sistema italiano è strutturato per tenerci a bada: riflettendo sulla burocrazia, i fogli in comune, le carte, i tribunali, la sanità, la scuola, le pensioni e il lavoro mi sono accorto che è tutto complicato. Così complicato, intricato e complesso che alla fine ti arrabbi, parli e urli con gli amici di quanta coda hai fatto, quante carte devi firmare, le tasse, la mala sanità... e poi alla fine stremato e stanco ti siedi e sospiri.

Decimo Principio di Esistenza e di Annullamento:
Quando per colpirti agiranno
su vecchi, donne, bambini...
ricorda, tu non hai la spada,
tu sei la spada.
Pur essendo vivo, deciderai di morire.
La violenza è la morte dell’uomo.
Come i morti cingerai la fronte con la fascia.
Non ci sarà né patto né tregua,
poiché tu sei già morto.
Tu non parlerai né sentirai,
non vedrai, né penserai...
perché tu non esisti.
Fuoco, ferro, fulmini, terremoti,
non ti fermeranno.
Il tuo spirito e la tua intelligenza
saranno divenuti una lama ghiaccia
per la gola del drago.
La tua presenza non avrà più niente di umano,
sarai divenuto il Vento del Cielo.

Tratto da Monogatari: Racconti del mondo Yamato.

Sceglierò con cura le mie battaglie,
le mie energie non sono infinite.

Emanuele Grazioli 09.02.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA GRANDE IDEA PER RAGGIUNGERE IL 18%

Propongo un volantino che abbia parole efficaci e alla portata di tutti anche dei meno colti. Tutti i sostenitori del movimento possono stamparlo dal sito e magari fotocopiarlo, poi inserirlo da subito nelle cassette delle lettere della propria scala (CI VOGLIONO 10 SECONDI) o delL'intero condominio e magari anche di quello affianco.
Di seguito suggerisco una bozza scritta in pochi minuti, spero sia utile.

"La gente come te paga da sempre. Tu ora stai pagando anche questa crisi confezionata a regola d'arte per toglierti pian piano tutto quello che hai e dare altra ricchezza alle solite persone. E continuerai a pagare perche' non fai nulla se non lamentarti. Basta chiacchiere da bar e lamenti! Oggi puoi farla pagare a chi ti ha preso in giro e ti rende ogni giorno piu' povero. Finalmente puoi dire seriamente "basta!". E' semplice. Informati cos'e' e cosa vuol fare il Movimento 5 Stelle! Quando lo avrai fatto capirai che sono i rappresentanti che desideravi, gente che davvero vuole fare i tuoi interessi! Gli unici a rinunciare ai rimborsi elettorali perche' non vogliono andare in parlamento per soldi ma per dare un futuro migliore a te e alla gente come te.
Hai dubbi? comprensibile. C'e' una certezza pero': se non vai a votare o voti i soliti politici sai gia' come andra' a finire.
Puoi pero' passare alla storia anche tu per aver partecipato alla rivoluzione pacifica con il tuo voto. Costruisci con semplicita' un futuro migliore. Vota e fai votare il movimento 5 stelle, falli andare in parlamento, giustizia ed onesta' saranno gli unici governanti del nostro Paese.
Sappiamo che e' difficile credere a questi messaggi, ma speraci almeno un po', se non lo fai e lasci ancora il paese alle solite cricche, sai gia' come andra' a finire..."

EBASTA! 09.02.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che almeno prendano entrambi un bel 'PALIATONE' elettorale.Semplicemente laidi.

Giovanni Faraon Commentatore certificato 09.02.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Non ce la faccio più...vorrei fare qualcosa tipo il finale del film "V for Vendetta"....con parlamento e camera pieni...lo odio con tutte le mie forze...che siano maledetti ! ! !

Alessio Anzalone 09.02.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento


Da 18brumaio
A leggere i curricola dei componenti del governo “tecnico” si è presi dallo sconforto. Nessun tecnico vero, solo dei chiacchieroni che hanno fatto carriera sulla base di teorie economiche bislacche, di marketing, raggiri finanziari, che di energia e industria non sanno nulla, così come di ricerca e innovazione, e non gli interessa di scuola e d’istruzione, quella vera. L’unica occupazione degli esecutivi degli ultimi decenni è stata la spartizione della torta, l’aggiustamento a cazzo di cane dei bilanci. Il patrimonio di sapere e di lavoro buttato via, per sempre.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.02.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ogni tanto è sempre bene ricordare quanto mi fate anguscia(schifo), voi viscidi attorcigliati esseri di partito senza coscienza, non vi voterei nemmeno sottotortura!
resto lucido e voto il movimento, passaparola cazzO!


Invece di cianciare, RIMBOCCHIAMOCI LE MANICHE e raggiungiamo il 10% dei voti. Convincete i vicini, i colleghi, gli amici ed i nemici che votare il M5S e' l'unica via per un'Italia migliore!!

M5S 10% 09.02.12 12:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e carissimi amici grillini, visto come si sono messe le cose del ns BELPAESE, non pensate che sia giunto il tempo di fare una esplicita e pubblica richiesta al PAESE, non ai parassiti della politica inciuciata e vergognosa messa in essere sulla pelle e il futuro di noi tutti (giovani, vecchi e bambini)affinchè siano approvate nuove urgenti regole per tutti, compreso PARLAMENTO GOVERNO P.A. LAVORATORI E PENSIONATI, RICCHI E POVERI (compreso quei pochi evasori rimasti in Italia a soffrire insieme a noi) e dare così una definitiva SCOSSA al TORPORE E ALLA TROPPA QUIESCENZA DI NOI TUTTI???
PER TROPPO TEMPO ABBIAMO PERMESSO OGNI VERGOGNOSA IGNOMINIA E NEFANDEZZA, DANDO PER SCONTATO CHE TUTTO ERA LECITO? E' IL TEMPO DI PORRE UN LIMITE ELEGGERE UN PARLAMENTO DI CITTADINI NORMALI NON DEGNI DELLE PATRIE GALERE E SENZA TANTI MILIARDI A LORO DISPOSIZIONE PROPRIO QUANDO IL PAESE VIVE IN SOFFERENZE E SACRIFICI.
CAMBIARE SI PUO'! SI DEVE E CON URGENZA!
SIAMO 60 MILIONI DI CITTADINI E NON TUTTI VIVONO NELLA PROTEZIONE DELLE CASTE DEI PRIVILEGI E DELLE TRIPLE CARICHE DA 50 MILA EURO AL MESE.
ANZI: LA MAGGIOR PARTE E' ABITUATA OGNI MATTINA A CORRERE COME LA FAMOSA GAZZELLA PER NON ESSERE PREDA DI QUESTA SOCIETA' DI CANNIBALI. IN GERO C'E' ANCORA TANTA BRAVA GENTE ABITUATA A VIVERE DI POCO E A PAGARE LE TESSE DOVUTE PER SE' E PER TROPPI FURBI CHE VIVONO NEL LUSSO A SPESE DI UNO STATO INCAPACE DI ESSERE EQUO E DI IMPORRE LEGALITA' DOVERI E TUTTO CIO' CHE RENDE CIVILE E VIVIBILE UN PAESE CHE ANCORA VA BLATERANDO AL MONDO INTERO DI ESSERE LA 7ma POTENZA INDUSTRIALE DEL MONDO! TOTO' URLEREBBE: MA MI FACCIA IL PIACERE!
Per vivere bene ci accontenteremmo di avere un pur modesto lavoro e una modestissa pensione e fare il proprio dovere insieme a tutti i cittadini che ancora vengono definiti italiani in un paese che non sa più cosa E' E COSA STA DIVENTANDO.
LOTTIAMO PER RIAPPROPRIARCI DELLA NS DIGNITA' DI CITTADINI E LIBERIAMOCI DEI PARASSITI.
CCC

enrico ., formia Commentatore certificato 09.02.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

La disoccupazione Giovanile con il nuovo anno è salita al 38%!
Basterebbero questi voti perchè il movimento 5* superi di gran lunga le previsioni dei Midia(pagati).

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.02.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

La Lega come il Fascismo come la Mafia sono stati sdoganati da Berlusconi perché senza il loro appoggio non sarebbe mai andato al potere.
Ma non sono sistemi tollerabili in uno Stato democratico, piùdi quanto non sia tollerabile in una società civile l'omicidio.
Sono fattispecie criminali che tendono all'eversione contro lo Stato e stanno nella categoria dei sovversivi e dei criminali.
La democrazia non è tollerare cani e porci, ma difendere il bene collettivo dall'attacco dei cani come dei porci.
E senza queste regole di difesa, nessuna democrazia può esistere.
Allo stesso modo un blog non è democratico se tollera senza far niente di essere violentato da chi quel blog vuole distruggerlo ma se ne difende per il rispetto che deve a se stesso e ai suoi sostenitori.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

@@AnSia NewSSS....Nuova legge elettorale @@

Dopo che avranno deciso che la quota per entrare in parlamento sarà,minimo,dell'8% seguirà questo articolo:I voti ricevuti dai partiti,o dai movimenti,che non hanno superato il quorum dell'8 x cento andranno,senza tramite di atti giuridici,alla Chiesa cattolica che,come da volontà divina,avrà anche diritto al rimborso elettorale conteggiato su quei "dispersi voti".

P.s.
E anche questa volta i "Komunisti" sì prenderanno tutte le colpe.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 09.02.12 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Questi partiti, queste lobby, questo mercato formano ormai una mercapartitocrazia capitalistica che sotto la parola "modernita" nasconde la voglia di status-quo, "pochi usano molti, pochi al potere molti a ubbidire". Inoltre i mercapartiti sono sostenuti da altre forze che anelano allo status-quo: le religioni e certa parte di scenza ufficiale (quella che serve il sistema) che definisce cio che è possibile e cio che non lo è. Mercato+politica+scenza ufficiale+religioni sono il sistema che serve ai tecnocrati per mantenere il potere e sognare il mantenersi del loro potere per millenni futuri.
Questi movimenti come il M5S sono pura liberta, ma non ce solo quello, ce ne sono altri che stanno nascendo, e lo spirito libero che mi anima e che ci anima deve continuare; per quel che mi riguarda continua a costo della mia morte e nella morte sono rinascita......
L'unica cosa che non voglio condividere è la rabbia che esprimi grillo; IO VOGLIO PRENDERE LA MIA RABBIA E TRASFORMARLA IN PURA FORZA DI LIBERTA E DI RICREAZIONE DI ME STESSO E DEL MONDO....... E questi movimenti come l'm5s, dovrebbero essere questo spirito collettivo di pura liberta e energia dell'amore e della liberta che crea il futuro....
Pierluigi Scabini

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 09.02.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/cronaca/2012/02/09/news/arresti_famiglia_pentita-29577508/?ref=HREC1-3 ...
è una storia terribile ... da conoscere ... anche per questo il nostro è un Paese di merda

brunorev brunorev 09.02.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanti discorsi non servono!
La lega ha nel suo statuto la secessione dall'Italia.
Basta questo per metterla fuori legge!
L'apologia al fascismo è vietata!
Basta questo per mettere fuori legge tutti coloro che si ispirano al fascismo!
Buona giornata!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.02.12 11:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e ora di fare qualcosa non continuare a parlare...

massimiliano girardi 09.02.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

siccome SILVANETTA non vuol o non sa rispondermi,c'è qualcuno che mi può dire come verranno scelti i candidati? da dove verranno selezionati? di chi sarà la decisione finale? GRAZIE

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 09.02.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate tanto, vi meravigliate di questa situazione politica!
Ma per favore c'erano già i sintomi dell'inciucio!
Ricordate le assenze del PD sui decreti di B.
Ricordate lo scudo fiscale.
Ricordate le astesioni al voto.
Ebbene oggi c'è in effetti una certa coerenza.
Rimane solo il m5* il resto è merda politica e non vale neppure la pena discuterne.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.02.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente sono registrata sul tuo blog!

Nadia S., Medolla(Mo) Commentatore certificato 09.02.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RODOTA' 2
Non a caso i banchieri tedeschi evocano la dignità, la barriera che si volle levare contro la perversione giuridica del nazismo, scrivendo in apertura della costituzione tedesca che "la dignità umana è inviolabile". La questione tocca il tema attualissimo del rapporto tra libertà economica e diritti fondamentali. Nel 2004, la Corte di giustizia europea pronunciò una importante sentenza, indicando proprio nel rispetto della dignità umana un limite insuperabile nell'esercizio dell'iniziativa economia privata. La nostra Costituzione lo riporta e nell'art. 41 afferma che l'iniziativa privata è libera, ma non può svolgersi "in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana". Si sottolinea un rischio che stiamo correndo, visto che decreti di B ce4rcano di imporre invece la preminenza della libertà economica. Queste letture riduzioniste e "revisioniste" sono costituzionalmente inammissibili.
La dignità umana non è violata solo in casi limite come quello dei "bond morte". È violata quando si capovolge il rapporto tra principio di dignità e iniziativa economica, attribuendo a quest'ultima un valore prevalente, come si cerca di fare oggi in Italia. L'esistenza "libera e dignitosa", di cui parla l'art. 36 della Costituzione, viene negata quando una considerazione tutta efficientistica del lavoro affida la vita delle persone al potere dell'economia, consegnandola alla logica della merce. Indigniamoci per le cose tedesche, ma diamo uno sguardo anche in casa nostra.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
STEFANO RODOTA'
I bond morte
Nella frenetica ricerca di nuovi "prodotti finanziari",con cui intossicare il mercato,la riverita Deutsche Bank ha superato ogni limite, facendo diventare la vita stessa delle persone oggetto di speculazione.Si trova negli USA un gruppo di 500 anziani tra i 72 e gli 85 anni,si raccolgono le informazioni sulle condizioni di salute,e si propone di investire sulla durata delle loro vite.Più rapidi sono i decessi, maggiore sarà il guadagno.Sono nati i "bond morte".La stessa Associaz.delle banche tedesche ha detto che «il modello finanziario di questo fondo è contrario alla nostra morale e alla dignità umana».Ma il fatto rimane, segno inquietante di che cosa stiano diventando i nostri tempi.La vita entra senza riserve a far parte del mercato,è puro oggetto di calcolo probabilistico.Si scommette sugli anziani,un gruppo che già conosce forme crescenti di discriminazione,con l'esclusione della gratuità di taluni farmaci e il divieto di accesso ad una serie di trattamenti sanitari.Non più produttiva, la vita degli anziani diventa "vita di scarto", i loro diritti si riducono,sono incompatibili con la logica dell'economia.Si scivola verso un "grado zero" dell'esistenza,con il trascorrere degli anni si entra in un'area nella quale si è sempre meno "persone",disponibili come di uno dei tanti oggetti con i quali si costruiscono i prodotti finanziari.Tra il mondo delle persone e quello delle cose non vi sono più confini,si stabilisce un perverso continuum
La decisa reazione dell'Associaz. delle banche tedesche non si comprende se si ignora che proprio lì, negli anni del nazismo, la formalizzazione giuridica delle "non persone", gli ebrei in 1° luogo, portò a considerare vita e corpi come oggetti disponibili per il potere politico e medico. Oggi il potere sommo della finanza pensa di avere titolo per impadronirsene, in un modo immediatamente meno distruttivo. LA VITA COME MERCDE.

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Se ci impediranno di entrare con le loro leggi sporche, entreremo con i forconi.

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Per me Beppe se vuole fare entrare il movimento 5 stelle in parlamento dovrebbe fare come fanno i candidati americani quando concorrono al posto di presidente degli Stati Uniti.. ovvero battere palmo a palmo il paese per incontrare la gente e sensibilizzarla con i suoi spettacoli sulle proposte del movimento... un tour elettorale in grande stile magari finanziato anche con la raccolta fondi dei simpatizzanti.. sono sicuro che Beppe sbancherebbe, altro che soglia di sbarramento al 8%

Nicolass 09.02.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

I sondaggi sono fatti dai media.

I media sono pagati dalle MERDE politiche.

Le MERDE sono morte:

alle elezioni ci prendiamo minimo il 15 %

AL 100 % !!!!!!!!!!!!!!!!!

Loro non hanno niente .

NOI ABBIAMO LA CARTA DI FIRENZE.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 09.02.12 11:09| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, penso sia difficile venire a capo di tutti i paradossi di questo paese. Io come il resto della popolazione ne siamo complici se non proprio gli artefici. Leggo i commenti di questo blog da diverso tempo e trovo paradossale che mentre il fondatore dell' M5S dichiara defunti i partiti, questa politica e questo modo di governare, vi siano sedicenti sostenitori che a fronte di sondaggi lusinghieri propongono di entrare in questo parlamento alleandosi con i meno peggio. Perchè bisogna pur uscire da internet ? Perchè è ora di far vedere a agli scettici, ai conservatori, agli illusi e disillusi italiani di che pasta è fatto l'M5S ? Mica "solo chiacchere e distintivo" ! E' un errore e il movimento finirà col perdere fin troppi consensi. Partire a livello locale, come si è cercato di fare, e spingere per un cambiamento della politica nazionale mi sembrava più logico e coerente. Certo non è facile dato il paradosso di essere italiani o diventarlo vivendoci. Le quote latte, il governo monti, la lega, berlusconi, il pd, le banche, il debito pubblico, le delocalizzazioni.. e un intero popolo che non è affatto un popolo e che sta a guardare, vessato, preso per il culo, incazzato nero ma solo a livello di singolo individuo e per motivi così diversi, troppo intimi, inconciliabili. Solo rabbia, rancore e nemici dappertutto. Con queste premesse non si costruisce nulla, solo voglia di distruzione. Allora il paradosso : scegliere di sopravvivere a compromessi coi presunti meno peggio e poi, comunque, morire. Ed eccoti la via all'italiana.. A forza di pensare a sopravvivere ci siamo dimenticati di come si vive e si muore insieme. Giochiamo a un gioco che non ci appartiene, con regole ferree soltanto per noi pur sapendo che alla fine perderemo. Non pensate sia ora di ribaltare letteralmente il tavolo e cambiare gioco ? Semplicemente.

Manuel Gentini 09.02.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciò dimostra che mancano le basi dell'Etica, che non è pura teoria, ma modalità di comportamento. Dispiace che uomini di governo siano ancora così ignoranti dal non comprendere che senza Valori, a nulla serve vivere!
Certo che è difficile perdonare tali personaggi che insultano la maggioranza di noi persone. Proprio questa maggioranza, deve andare oltre a realizzare solide basi di coerenza etica, di collaborazione, di cooperazione, in quanto solo così è possibile il massimo risultato per tutti, mettendo in campo: intelletto, coscienza e fantasia (intuito).
Ognuno di noi è tenuto a farsi carico di studiare, proporre e gestire soluzioni valide per la continuità dell’Umanità, aspirando ad essere parte di un’unica Famiglia, anche perché conviene a tutti!
Gaetano Di Domenico, “Cittadino dei 3 Mondi”
Torino, 11 febbraio 2012

Gaetano Di Domenico, Cittadino dei 3 mondi Commentatore certificato 09.02.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni imperversa la notizia bomba,

il Comandante (Monti-Schittino) ci ha imbarcati su

una crociera della flotta "Costi quel che costi"

ci farà toccare-raschiare con mano i fond-ali della

crisi, destinazione GRECIA viaggio di sola

andata,prevedendo l'inchino verso gli abissi.

Alla partenza è previsto il brindisi di addio,

Buon viaggio a tutti !?!.

antonio g., lissone (MI) Commentatore certificato 09.02.12 10:53| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

D'accordissimo, vorrebbero togliersi dai i coglioni, quelli che reputano rompicoglioni, che invece sono gli unici a cercare di fare cambiare le cose.
Si rivoglio i soldi del rimborso elettorale indietro, non voglio le Olimpiadi a Roma, quei finti industriali del cemento vorrebbero farle, tanto paga lo stato, le facciano loro senza le garanzie dello stato!!!!
Beppe anche io non son giovane , ma non rallentare , resistiamo resistiamo e da incazzati.
Ultima cosa:
COME MAI NESSUNO RIMARCA CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE RINUNCIÒ AL RIMBORSO ELETTORALE???

enrico ratto 09.02.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Il secondo tempo
Massimo Gramellini

Il peccato mortale della politica è l'essersi ridotta a una classe di
burocrati che forse cambierà la legge elettorale, ma ha smarrito l'ambizione
di cambiare la realtà. Sono i mercati a indicare gli scenari, gli obiettivi e
persino le cure. La politica si adegua passivamente, come una locomotiva
agganciata in coda al treno.

Ho ancora negli orecchi la voce roca di Clint Eastwood durante l'intervallo
del Superbowl: quell'invito molto americano a vivere in rimonta, a non
arrendersi alla sconfitta perché c'è sempre un 2° tempo da giocare. Ecco,
in Europa i politici si comportano come se il 2° tempo non ci fosse più,
come se la partita fosse già finita e perduta. Hanno vinto gli altri e a noi
non resta che aggrapparci, rancorosi e nostalgici, agli ultimi privilegi di un
mondo in frantumi. Lo chiamano realismo, ma nelle epoche di confine il
realismo smette di essere un pregio e diventa un alibi per la rassegnazione
lamentosa dei perdenti. Io sento il bisogno di politici rispettabili che
sollevino gli occhi dai listini della Borsa e, camminando sull'esile filo che
separa la passione dalla retorica, sovrastino la nenia dei depressi per
indicare all'Europa e al mio Paese un traguardo, un orizzonte, un destino.
Nella vita delle nazioni come in quella degli individui, la paura di perdere
porta sempre alla sconfitta e vanifica i sacrifici che vengono fatti in suo
nome. Lacrime e sangue, Churchill insegna, hanno un senso solo quando c'è un
secondo tempo da giocare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

cari amici, se questo dovesse succedere faremo una grande battaglia in internet per arrivare comunque in parlamento e sono certo che il gruppo bersani e c. avrà rimorso di quel che ha fatto sposando berlusconi

VALTER RAVASI Commentatore certificato 09.02.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle è un piccolo Movimento, ma sta crescendo.
E' l'unica novità interessante e pulita nella corrotta e fallimentare partitocrazia italiana.
E' l'unica speranza per chi ha perso ormai ogni fede nei presenti partitastri ormai degenerati fino all'incubo degli inciuci e dei furti di Stato e proni nell'approvare il liberismo più nero di Monti contro il bene collettivo ma nella sola difesa di sprochi interessi.
Né si può più aver fede nel fatiscente partitino da 3% che raccoglie i rimasugli di quella che fu la sx italiana, ormai difesi da pochi e vuoti parolai inveleniti,incapaci di proporre alcunché di costruttivo e assenti sia dalla battaglia per la salvezza dell'ambiente che da quella per promuovere una democrazia diretta o partecipata.
Quel che si evidenza nel quadro squallido che ci sta davanti è che il vuoto politico o propositivo di questi signori cerca un alibi e un patto scellerato,aggrappandosi all'odio per un nemico comune:il M5S,esecrato dalla dx come dalla sx come unico nemico,proprio in quanto attacca le strutture di potere della partitocrazia,che dx e sx vogliono ferocemente salvare per un comune interesse di potere:sistema elettorale antidemocratico,monopolio delle segreterie, finanziamenti ai giornali,rimborsi ai partiti,verticismo delle cariche,asservimento della RAI,prostituzione e falsificazione dell'informazione,nullificazione dei diritti del lavoro,distorsione della Costituzione,mangiatoia politica,abusi e privilegi di casta..tutti quegli strumenti che sono di fatto negazioni della democrazia e che dx e sx difendono in modo indecente
All'attacco dei media che cercano di squalificare il M5S con diffamazioni,amplificazioni di equivoci o il silenzio di chi emargina per non riconoscere,si affiancano alcuni inqualificabili individui che si infiltrano nei blog fingendosi persino sostenitori,ma col preciso intento di insultare,minacciare,mettere alla berlina, diffondere critiche o disfattismo
Dobbiamo liberarci di questi individui!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Te lo dicono anche altri Beppe, e mi accodo anche io: senza una manifestazione ad oltranza, senza rischiare AMCHE la guerra la guerra civile, la galera, non si va da nessuna parte. Ci sono sempre più persone che hanno perso o stanno perdendo tutto: non "solo" il lavoro, ma anche la casa: a Roma sta diventando un'epidemia. E non solo a Roma. Abbiamo il coraggio di vedere fino in fondo con onestà questa situazione? Staremo chiusi in casa a sperare di sopravvivere? Accetteremo la mafia dei partiti con il loro bipolarismo all'andrangheta?
Cosa non vogliamo ancora rischiare?
E per quanto tempo?
Io sono disposta ad ogni sacrificio, ma per riblellarmi, non per continuare a sopportare. Non è dignitoso, non è vita.

Lupa Beatrice 09.02.12 10:37| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ot

Il fuggitivo dalla terra nativa:
In altri termini sulla questione del fuggitivo, credo che laddove nasciamo ognuno di noi ha una propria ricerca da innescare e manifestare a suo favore e a favore dei suoi simili,per curare e proteggere le sue terre, il suo ambiente, il suo benessere. Nel nascere in Sudamerica, in Cina o in Somalia o in Canada non si ha certo la stessa sorte ma qualcuno ha già deciso per noi il luogo dove vivere, il nome per come farci chiamare, le caratteristiche piscosomatiche per essere individuati e per essere riconosciuti dai propri simili e per altri molteplici fattori.. Non accettare la propria sorte abbandonando il proprio Paese, la propria gente i propri affetti significa rinunciare a quel laboratorio di ricerca che il destino ci aveva affidato già a priori. Da questa considerazione trovo che chi esce dal proprio Paese nativo, inconsapevolmente o meno, non sta semplicemente viaggiando alla ricerca di fortuna ma sta accettando il gioco dei poteri forti diventandone complice, e in qualche modo "razzista" nei confronti delle generazioni future. Si è troppo egoisti e veloci, vogliamo tutto e subito. Gli spostamenti di massa e le forzature umane di unione tra diversità hanno sempre portato sangue e distruzione, la prova più eclatante la si riscontra con quello Stato che da sempre si definisce l'esempio di democrazia nel mondo, il quale per fondarsi si è macchiato di sangue cancellando dalla storia milioni e milioni di indiani nativi.
Anche la banana ha circa il 50% del nostro dna eppure non ha mai pensato di generarsi e vivere su di un pino in un ambiente freddo, anche lo scimpanzè ha circa il 98% del dna umano eppure non ha mai pensato di avere le ali per gettarsi e volare da un'altopiano. Al di là di questi discutibili ma significativi esempi ogni uomo per non escludere le prossime generazioni di un futuro, dovrebbe accettare ciò che gli circonda e migliorarsi concentrando la propria intelligenza e la propria energia per il bene comune.


Un paio di settimane fa ho seguito su Rai 3 a tarda sera un programma di Franca Leosini sul delitto Matthas, quello per il quale il broker genovese Rasero é stato prima condannato a 26 anni ed assolto ieri in appello. Il programma é ben fatto, piuttosto "asettico", lascia che sia lo spettatore a farsi un'idea in base ai dati processali ed alle testimonianze in aula.

Chi ha visto quel programma, alla notizia dell'assoluzione di ieri ha provato un grande sconforto: che l'uccisione di un bambino di 8 mesi, e le sevizie da lui subite, restino impunite nonostante le centinaia di migliaia di euro spesi dai contribuenti per indagini e due processi, é una cosa molto difficile da accettare

Questi casi così sconfortanti radicano nella gente un senso di rassegnazione all'ingiustizia. Forse é un modo per farci abbassare ulteriormennte la testa, o forse éla conseguenza della tradizione del raccomandato incapace ed inamovibile in posti cruciali: per il fatto che le indagini siano state insufficienti o lacunose oppure i vari giudici abbiano fatto male il loro lavoro, PAGHERA' MAI QUALCUNO?

antonella g. Commentatore certificato 09.02.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Oh Beppe,
hai voluto la bicicletta??
Ora non ti resta che giocarti la partita fino in fondo per non far svanire nel nulla la baracca che hai messo in piedi.
Ora, partendo dal fatto che oggi nessun politico italiano può presentarsi in pubblico senza la protezione di un battaglione di celerini in assetto antisommossa (e sarà sempre peggio) mentre tu hai la possiblità di richiamare un sacco di gente ovunque..... Ti organizzi per tempo e pianifichi un tour capillare su tutto il territorio, cercando con intelligenza i contesti più opportuni (non soltanto grandi città e palasport o piazze centrali ma anche località minori e luoghi periferici, con la pubblicità necessaria)da questa primavera fino alle elezioni del 2013. Ho sempre sostenuto (e scritto) che il blog arriva ad un target troppo limitato e tu sei fuori da ogni altro canale mediatico (con qualche piccola eccezione). Il movimento può e deve superare il 10%. Poi saranno cazzi per tutti (anche per te, ti dovrai comprare la papamobile per proteggerti da attentati). Tira fuori ste palanche.
Saluti
Ste

Stefano C. Commentatore certificato 09.02.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo un volantino che abbia parole efficaci e alla portata di tutti anche dei meno colti. Tutti i sostenitori del movimento possono stamparlo dal sito e magari fotocopiarlo, poi inserirlo da subito nelle cassette delle lettere della propria scala (CI VOGLIONO 10 SECONDI) o delL'intero condominio e magari anche di quello affianco.
Di seguito suggerisco una bozza scritta in pochi minuti, spero sia utile.

"La gente come te paga da sempre. Tu ora stai pagando anche questa crisi confezionata a regola d'arte per toglierti pian piano tutto quello che hai e dare altra ricchezza alle solite persone. E continuerai a pagare perche' non fai nulla se non lamentarti. Basta chiacchiere da bar e lamenti! Oggi puoi farla pagare a chi ti ha preso in giro e ti rende ogni giorno piu' povero. Finalmente puoi dire seriamente "basta!". E' semplice. Informati cos'e' e cosa vuol fare il Movimento 5 Stelle! Quando lo avrai fatto capirai che sono i rappresentanti che desideravi, gente che davvero vuole fare i tuoi interessi! Gli unici a rinunciare ai rimborsi elettorali perche' non vogliono andare in parlamento per soldi ma per dare un futuro migliore a te e alla gente come te.
Hai dubbi? comprensibile. C'e' una certezza pero': se non vai a votare o voti i soliti politici sai gia' come andra' a finire.
Puoi pero' passare alla storia anche tu per aver partecipato alla rivoluzione pacifica con il tuo voto. Costruisci con semplicita' un futuro migliore. Vota e fai votare il movimento 5 stelle, falli andare in parlamento e giustizia ed onesta' saranno essere gli unici governanti del nostro Paese.
Sappiamo che e' difficile credere a questi messaggi, ma speraci almeno un po', se non lo fai e lasci ancora il paese alle solite cricche, sai gia' come andra' a finire..."

EBASTA! 09.02.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Se passa sono proprio grandi . Che grandi . Una grande opera a beneficio di un grande pubblico di conigli bagnati. B&B avanti senza paura che nessuno vi ferma .

bibo bibo 09.02.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi auguro che ogni commento sul sito (positivo o negativo che sia) sia accompagnato oltre che dal vero nome e cognome, anche dal reddito imponibile.Serve molto per farsi un giudizio sulle parole scritte.

Giovanni Marinelli 09.02.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/asp/visualizza_sondaggio.asp?idsondaggio=5195

Il Movimento a 5 stelle è morto..... non c'è più

Edoardo R. Commentatore certificato 09.02.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall'estero arriveranno una valanga di voti per i 5 stelle. Mollare ora è follia. Da qui, come un eremita sulle montagne della Svizzera, si vede la melma in cui imperversa il MIO paese. Ora BASTA! Ce lo riprenderemo, dovesse costarmi la galera.

Valerio L 09.02.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

E' come se Juventus,Milan e Inter decidessero che comunque il campionato deve essere vinto da una di loro solo perchè hanno più tifosi.Spiegatela così agli Italiani, forse la capiranno meglio.

guido neri, arezzo Commentatore certificato 09.02.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la risposta che la grande viviana ha saputo scrivere riguardo al commento dei 2 movimenti a confronto!

Domanda: perché il tizio di questo post si è sempre presentato come un sostenitore del M5S e poi ha fatto di tutto per avversarlo? arrivando al punto di elogiare le capacità della Lega?
perché sa solo insultare i veri sostenitori?
perché si è permesso di molestare privatamente una sostenitrice del blog cercando di evitare, come ha dichiarato che si "affiliasse"?
Quanto è grande la doppiezza e la falsità di questo genere di intrusi?
Come si permette dopo questo doppiogiochismo infame di venire ancora a scrivere su questo blog?
viviana v.,

Ebbene!

Avrei moltissime risposte da dare ma stavolta non le do altrimenti mi denuncerebbero per davvero alla polizia postale........!

Se ce qualcuno che mi aiutasse mi farebbe un grossissimo piacere.......!

Viaviana!
Lo faccio per rispetto della tua veneranda età......!

Ciao ti amo!

Tal dei tali Commentatore certificato 09.02.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPAGANDA!

L'opinione pubblica occidentale sembra sempre di piu' propendere
per un intervento militare in Siria.
Le immagini che arrivano dai media mostrano in maniera chiara e inequivocabile che e' in atto una repressione sui civili e l'uccisione di bimbi e' sempre piu' frequente.
La rabbia, l'indignazione, e lo sconcerto, di fronte a certe scene hanno raggiunto picchi di insopportabilita'.
Le coscienze, turbate da simili violenze pretendono il giusto "risarcimento"!

La nato, gli Usa, Israele, da sempre "garanti" delle sovranita' di tutti i paesi, assistono "impassibili", perche' la loro proverbiale natura pacifista
e il loro ruolo, equilibrato,
sembra li inducano a opportune riflessioni e valutazioni piuttosto che a un attacco che sarebbe visto come una forma d'ingerenza.

Bashar al-Asad si difende scaricando le colpe sugli occidentali che a suo dire, fomentano le rivolte e sono responsabili di questi eccidi e rimarca sul fatto che, il suo paese ha sempre vissuto periodi di calma sociale, e non si sognerebbe, improvvisamente di mettersi a sparare sul suo popolo.

Ma come sappiamo la linea di demarcazione delle antenne media e' Instanbul,
e le informazioni di chi attacca e chi si difende vengono sovvertite e manipolate,
e sembra che i "pacifisti" Nato e i partecipanti al Monopoli, aspettino piu' il verdetto dell'opinione pubblica che le decisioni prese dai vertici militari e politici.

C'e' il veto di Cina e Russia che non intendono retrocedere.
Si potrebbe distrarre Putin, magari se in Russia le proteste aumentassero e ci scappassero i morti...e da cosa nasce cosa..

"rispondimi! rispondimi figlio mio!" e' il grido disperato da parte di una madre siriana che abbraccia il corpicino del figlio esanime, ucciso dall'esercito siriano secondo la propaganda!

Questo video e' sconvolgente e se vi scappa qualche lacrima non vergognatevene ma subito dopo riflettiamo:
http://www.youtube.com/watch?v=uJwzeQ-1Gt0&feature=player_embedded

Segue brevemente...

★αnthony c.,★ (★αnthony c.,★) Commentatore certificato 09.02.12 10:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proponiamo noi una vera legge elettorale:
- posti dimezzati in parlamento e assegnati in modo proporzionale al numero effettivo di votanti
- posti assegnati in base al numero di preferenze ricevute in maniera strettamente proporzionale
- possibilità di indicare il candidato votato.

Liberiamo un bel po' di sedie in parlamento e ridiamo senso al voto dei cittadini.

Obi Kenobi Commentatore certificato 09.02.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io l'ho ripetuto tante volte. L'ho scritto sempre nei commenti precedenti. Non mi stancherò mai di dirlo. La colpa è nostra in fondo. Non abbiamo il coraggio di mandarli a casa definitivamente tutti senza distinzione da destra, sinistra e centro. Ci hanno rovinato e continuano a ROVINARCI. Sempre le stesse facce in parlamento ci sono. Non hanno intenzione di togliersi dai coglioni. Noi non facciamo nulla per impedirlo. Critichiamo e ci sdegniamo delle loro porcate. Non scendiamo nelle strade IN MASSA PER COSTRINGERLI AD ANDARSENE A COSTO DI FARE UNA GUERRA CIVILE. Perchè poi così finirà. Il nostro destino è simile alla Grecia. Ormai stiamo facendo la sya stessa strada; prima le misure di austerità e tasse e alla fine il fallimento economico. Tutto per pagare le banche. Ma queste cose già si sanno. Non le ripeto. Quello che ancora non si sà è che i politici stanno tramanndo per le prossime elezioni per sistemarsi a vita in parlamento. Montecitorio è soltanto UN POLTRONIFICIO A VITA PER PREGIUDICATI. Questo sta diventando. Noi non facciamo nulla per impedirlo. Non lamentiamoci poi della nuova porcata di legge elettorale che faranno. Da gentaglia così che cosa ci si aspetta? c'è chi dice che in politica non si deve fare DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO. NON SONO TUTTI UGUALI. Verissimo. RUBANO IN MANIERA DIFFERENTE. Quindi non sono tutti uguali......

Gaspare M. Commentatore certificato 09.02.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

INIZIATIVA DI LAVORO

30 ORE SETTIMANALI DOVREBBERO GARANTIRE LA PIENA OCCUPAZIONE

Se tutti faticassero di meno, ci sarebbe abbastanza lavoro per tutti. Economisti de La Sinistra richiamano alla riduzione generale dell'orario di lavoro a parità di salario e lo considerano fattibile.

30 ore di lavoro settimanali per tutti - lo chiedono un gruppo di economisti alternativi, rappresentanti dei sindacati e delle organizzazioni femminili e attivisti di Attac. Essi si sono uniti in una "Iniziativa per la riduzione dell’orario di lavoro" e vogliono un orario di lavoro più breve - a stipendio pieno – e indennizzo personale.

http://www.zeit.de/karriere/beruf/2012-02/initiative-arbeitszeitverkuerzung-forderungen

***

Non verrei fare il guastafeste alla gente di sinistra e considero giusto ridurre l’orario di lavoro e considerarlo in merito alla tecnologia e alla produttività, ma è anche vero che l’orario dovrebbe essere un risultato, un fine, o se volete l’effetto, non la causa.

Considero sbagliata l’idea della rigidità dell’orario di lavoro e il mezzo (dall’alto) per farlo scambiando l’effetto con la causa. Si riesce a dimostrare, anche piuttosto facilmente, che non sono le 40 ore settimanali in sé (per chi ce le ha, se non quando sono anche 100) a creare disoccupazione, ma è la rigidità dell’orario di lavoro la causa primaria della disoccupazione.

Per cui, qualsiasi orario alternativo e sempre rigido avrebbe gli stessi effetti sulla disoccupazione alla pari di quello attuale.

L’orario di lavoro va flessibilizzato intorno ad un minimo e un massimo e salvaguardando il posto fisso per tutti. I minimi e i massimi sono facilmente individuati empiricamente.

La proposta di cui sopra e della quale mi faccio portatore ormai da anni è la più efficiente e la più efficace. Certo, sempre fino a prova contraria, è cosi che funziona.

Hasta farisei

ps: Vi dico anche che la proposta, in assenza di alternative (la mia), la voterei senza pensarci un attimo. Parlo del meno peggio.

Tony Commentatore certificato 09.02.12 09:57| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi viene il vomito. Se riescono a fare passare questa porcheria di Legge elettorale (Merdellum è un complimentum)siamo tutti fregati, non potremo più contare su alcun rappresentante in parlamento, le opinioni contrastanti non avranno più voce, sprofonderemo sempre più lasciandoli sguazzare nel loro "agio smisurato". Facciamo qualcosa, finchè si può (ammesso che si possa ancora).
Valsusina indignatissssima

Daniela Baldo 09.02.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Offrire un servizio gratis è illegale per lo stato francese
By fabristol
0Se avevate ancora dubbi sul carattere altamente predatorio e ingiusto dello stato questo episodio potrebbe farvi ricredere. In Francia una corte di giustizia ha decretato che Google Maps ha assunto una posizione di dominanza sul mercato della cartografia perché è… gratis. A discapito ovviamente delle società di cartografia locale come la Bottin Cartographes che ora di dice soddisfatta della multa dell’antitrust di 500.000 euro che Google Maps dovrà pagare. Questi 500.000 euro sono i danni agli introiti che la Bottin ha dovuto subire (?) – mi ricorda i danni per i mancati introiti che le case discografiche chiedono per lo scambio di file su internet.
Il libero mercato riesce a creare prodotti gratis e lo stato lo considera illegale. Quando noi freemarket anarchist spesso diciamo che il libero mercato abbassa i prezzi e che può offrire prodotti perfino gratis – una cosa inimmaginabile fino a qualche decennio fa, una rivoluzione della società umana che solo il libero mercato può offrire - ovviando a tutti i problemi che una società senza stato potrebbe andare incontro, veniamo derisi come idealisti, utopici, perfino estremisti.
Eppure guardatevi intorno, sono migliaia i servizi che vi vengono offerti gratis ogni giorno: dalla TV commerciale (per poi dover pagare il pizzo del canone allo stato) ai programmi di internet come i freeware e opensource; da Firefox con cui sto scrivendo a Linux; da Google Maps all’uso dei satelliti per il GPS ecc. ecc. Sono ormai innumerevoli poi i prodotti che sono entrati nell’uso comune grazie all’abbattimento dei prezzi (evitate come la peste i socialisti che ad ogni nuovo progresso scientifico e tecnologico dicono sempre: è un prodotto solo per ricchi). Tutto questo grazie al libero mercato nonostante il continuo incessante intervento dello stato che ci mette lo zampino per salvare i suoi amici che vogliono avere la vita facile con i loro

siempre en la lucha Commentatore certificato 09.02.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Off Topic

Dichiarazione seguita alla conferenza organizzata dai lavoratori che hanno occupato l'ospedale della cittadina di Kilkis, in Grecia

I lavoratori dell’ospedale di Kilkis: medici, infermieri e il resto del personale che ha partecipato alla Assemblea Generale ha concluso che:

1 Riconosciamo che i problemi attuali e persistenti del Ε.Σ.Υ (il sistema sanitario nazionale) e le organizzazioni correlate non possono essere risolti con richieste specifiche e isolate o con richieste che servano i nostri interessi particolari, dal momento che questi problemi sono il prodotto di una più generale e anti- popolare politica di governo e del neoliberismo globale.


2. Riconosciamo, inoltre, che, insistendo nel sostenere questo tipo di rivendicazioni contribuiamo al gioco spietato dell'autorità. Al fine di affrontare il suo nemico - cioè il popolo, indebolito e frammentato -, essa vuole impedire la creazione di un fronte unito dei lavoratori al livello nazionale e globale con interessi e rivendicazioni comuni contro l'impoverimento sociale a cui porta la politica delle autorità di governo.


3. Per questo motivo, inseriamo i nostri interessi particolari in un quadro generale delle rivendicazioni politiche ed economiche reclamate da una larga parte del popolo greco sottoposto oggi al più brutale attacco capitalista; rivendicazioni che per essere feconde devono essere sostenute fino alla fine, in collaborazione con le classi medie e inferiori della nostra società.

Segue nei sottocommenti

Devilish Angel Commentatore certificato 09.02.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto dimostra che hanno paura.....non molliamo. Saremo molti di più di quello che dicono.

monica camiciottoli 09.02.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Favia
Inciucio bipartisan per tenere fuori il MoVImento 5 Stelle dal parlamento. Se alzeranno la soglia di sbarramento sono pronto ad occupare Montecitorio.
::::::::::::
Bravo Giovanni....!!!!

INtanto cominciamo a prepararci.....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe resisti, ho 45 anni e due figli che accompagno a scuola a piedi ogni mattina, e ogni mattina devo litigare con il/la cafona di turno che ha parcheggiato sulle strisce pedonali e mi manda affanc perché vuole anche avere ragione, OGNI MATTINA. Ho chiamato i vigili non so più quante volte, ma hanno sempre ALTRO da fare, dobbiamo aspettare che un bambino finisca steso sotto le ruote di un coglione che non lo vede mentre fa la retro per vedere se avranno ancora ALTRO da fare. Il totale menefreghismo per qualsiasi regola, anche le basilari, è ormai VERTICALE, dall'alto al basso e viceversa, questo degrado sociale ci trascinerà verso il fondo. Aspetto fino alle prossime elezioni, se il movimento 5 stelle non entra in parlamento noi ce ne andremo dall'Italia. Tieni duro Beppe.

Marcella Cigarini 09.02.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

2 movimenti a confronto!

Lega nord

Il 4 dicembre 1989 nasce ufficialmente il Movimento Lega Nord. Fra l'8 ed il 10 dicembre il I Congresso della Lega Lombarda approva la confluenza nella Lega Nord.

Nelle elezioni politiche del 1992 la Lega Nord, con l'8,6% (Camera) e l'8,2% (Senato) dei voti a livello nazionale, ottiene 80 parlamentari, di cui 25 senatori e 55 deputati. Bossi e i suoi parlamentari festeggeranno un mese dopo per tre giorni il successo elettorale a Pontida[58].

Tutto questo dopo 3 anni dalla nascita del movimento!

Movimento 5 stelle!

Fin dal 2005 Beppe Grillo invita i suoi partecipanti a organizzarsi fra loro come attivisti locali in perenne contatto reciproco tramite il social network MeetUp. Nel gennaio 2007 Grillo lancia l'idea di avere «liste civiche in ogni Comune» e arrivare così ai «“Comuni a 5 stelle”. Una stella per l'energia, una per la connettività, una per l'acqua, una per la raccolta rifiuti, una per la mobilità sostenibile»; ma solamente dopo il Vaffanculo Day l'idea delle liste civiche prende una piega diversa e si fa più concreta.

Le prime elezioni (2008)

Il 24 gennaio 2008, mentre in Parlamento cade il governo Prodi II, Grillo annuncia che «da oggi il blog fa politica attiva con un sito dedicato alle liste civiche, al cittadino che prende in mano il proprio destino, il proprio Comune, la propria Regione (la Provincia non è contemplata perché, secondo il movimento, va abolita) Per un Nuovo Rinascimento».

In conclusione soltanto consiglieri comunali che non hanno alcun potere legislatvo!

E tutto questo dopo 7 anni dalla fondazione!

Se questo movimento avesse voluto la stessa voglia di cambiamento come l'ha voluto la lega questo paese sarebbe cambiato in meglio e non sarebbe andato in pasto a gente becera Xenofoba e mafiosa!

Questo è il risultato......!

A ragione quello spastico di Bossi nell'asserire che ci vogliono i NUMERI per governare e lui li ha avuti!


BUONGIONO ITALIA!

Tal dei tali Commentatore certificato 09.02.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, ho una proposta per difenderci dal un possibile "merdellum", come lo chiami tu! Se la legge elettorale non garantisce la possibilità di scegliere i nostri elettori, anche tra il M5S, proponiamo di recarci pacificamente ognuno al proprio comune di appartenenza e consegnamo, in segno di protesta, le nostre schede elettorali! Non possono più decidere loro! NON CI RAPPRESENTANO!!!

Antonella G., Taranto Commentatore certificato 09.02.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

La tassa sulle disgrazie!!! Maledetti!!! il 2013 non tarderà!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 09.02.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre detto:..."meglio soli che male accompagnati"...tuttavia bisogna tenere di conto che ci sono altri "movimenti" che condividono le nostre idee e obbiettivi, e fatte le debite selezioni,potremmo dialogare con questi movimenti,liste civiche, che si trovano in prima linea..!
Se puntiamo in alto possiamo avere un effetto "dirompente" per questi partiti, ma bisogna anche concretizzare, ossia puntare a governare,altrimenti conteremo come il "due di briscola"!.
Ho sentito Di Pietro ieri sera..ma non ci siamo vuole ridurre i rimborsi elettorali alla metà...no..no..no...!non ci siamo...!
Beppe ma è vero che sei amico di Giulietto Chiesa?..ho sentito l'intervista su cadoinpiedi...interessante e mi pare di aver capito dalle sue parole che avrebbe l'intenzione di aprire un spazio per dialogare con tutte quelle forze sociali che non si identificano più con partiti e classe politica.
Questa figura potrebbe essere forse più capita da una realtà elettorale meno giovane...che comunicando in modo diverso, però dice le stesse cose.
L'offensiva di primavera potrebbe essere proprio il momento per un dibattito più allargato...almeno penso!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.02.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Le forze inciuciare vendute in funzione dello sbarramento alto già muovono per VenferCI ai partiti minori , definiti nanetti da Sartori.
Noi rimaniamo GIGANTI e mandiamo a fan culo ogni inciucio . LA RETE non lo permetterà.
Se ci negano la possibilità di diventare una forza parlamentare , diventeremo un onda EXTRAPARLAMENTARE e cuneo nelle istituzioni locali, come giustamente ha scritto un nostro valido portavoce.
Oppure si verificherà l'effetto vomito che si tradurrà nel 20% ...
IN ogni caso entrambe le vie sono ACCETTABILI.

Sono ottimista ; abbiamo a che fare SEMPRE con piccoli ladruncoli : I PARTITI.
poRTATORI loro stessi di un virus mortale : la corruzione insita nelle loro strutture .

Oggi fare il deputato costa 200.000 Euro ; non piu' 500.000 mila ( calo privilegi , pensioni ) , quotazione rivista in funzione dell'ammortamento dell'investimento .
Chiedere agli uffici di collocamento dei PARTITI.

pARTITI , tutti..... per andare a fan culo.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sempre e piu' spesso di questi preti di "frontiera"!
Saranno bravissime persone, per carita', e denunciare il sistema, le prevaricazioni e gli abusi e' sempre opportuno, ma a me piacerebbe che facessero la stessa campagna, incessante, asfissiante anche contro la SPA vaticana,
e li si invitasse sui palchi per denunciare il "loro" apparato.

Queste denunce, in difesa dei piu' deboli le trovo alquanto stucchevoli,
considerando che contro l'organizzazione di cui loro fanno parte, si limitano a sporadiche frecciatine.

Questi preti di "frontiera" devono fare i preti e denunciare con forza e veemenza l'operato della chiesa affinche' diventi credibile:
Parlare di pedofilia, di Ior, di ICI, dell'esercito di banchieri, avvocati, immobiliaristi al soldo del Vaticano che sfrattano famiglie, bambini e disabili per offerte piu' "vantaggiose"!
Dei compensi dei preti, vescovi e cardinali!
Le pensioni e chi le paga...le migliaia di funzionari in talare
che occupano i posti pubblici per concessione divina; sono intoccabili e il precariato a l'art. 18 manco li sfiora!

Per i "nostri" problemi abbiamo una vasta gamma di rappresentanze sociali che possono svolgere tale funzione:
E non preti con l'immancabile "colletto bianco" come a voler esibire l'altra faccia della medaglia, che serve a mascherare quella piu' odiosa, e far passare il concetto della chiesa al servizio dei piu' poveri e disagiati...ossia che la chiesa e' anche i preti di frontiera, i buoni a difesa dei deboli:
Un ruolo funzionale alla chiesa e non avverso come vorrebbero farci credere;
Un'operazione funzionale, occulta, psicologica!
altrimenti che si "spretassero* e andassero sui palchi senza "colletto bianco"...ma poi chi se li filerebbe?
Capiamo quindi il senso e la funzione?

I comboniani, gli angeli anonimi che vivono il dolore e le miserie di coloro che aiutano, e non come i missionari
della SPA in giro per "evangelizzare" e,
in cambio di un pugno di riso pretendono 6 messe, 4 pater noster e 6 ave maria.

★αnthony c.,★ (★αnthony c.,★) Commentatore certificato 09.02.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL bello che a tante persone, ormai va bene così! Qulasiasi cosa volgiono fare l'accettano! E loro l'hanno capita! Basta camuffare la proposta sotto nomignoli o simili che nessuno se ne accorge! Comunque lo sbarramento possono metterlo a quanto vogliono che noi lo supereremo! Ogni giorno aumentano i consensi e diminuiscono i loro, sperano di fermare il cambiamento, ma il cambiamento è già iniziato...

Ivan T. Commentatore certificato 09.02.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Secondo il ministro Severino ''nessun delinquente pericoloso sara' lasciato libero di camminare per le strade italiane''.


AZZ! E IO CHE PENSAVO CHE I DELINQUENTI FOSSERO TUTTI PERICOLOSI!


BOH!!!

bruno bassi 09.02.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d'accordo. di più.

elisabetta callegaro 09.02.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Se così sarà, ed è probabile perchè questi banditi non hanno misura nè vergogna, credo che dovremo prepararci a lottare sul serio.
E abbandonare ogni progetto di rivoluzione pacifica e democratica.
Se così sarà, ed è probabile perchè questi banditi sanno di rischiare grosso se perdono il potere, scorrerà il sangue.
E scorrerà a fiumi, come mai prima nel bel paese.
Forse è ineluttabile.
Forse è sciocco sperare che un giorno questi banditi, di fronte all'evidenza della loro incapacità e all'odio di cui hanno intriso la nazione con i loro comportamenti, si facciano da parte senza colpo (ulteriore, chè già ne hanno inferti molti) ferire.
La cosa non mi piace, non amo la violenza, ho una bimba piccola e la violenza potrebbe toccare anche lei, però arriva un momento nella vita nel quale devi essere disposto a tutto, perchè altrimenti, ciò che ti lasciano, non è affatto una vita degna di questo nome.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Le quote latte sono una delle più sporche truffe italiane.
Nel 1984 la politica agricola UE dispose che ogni allevatore producesse latte solo fino a un tot,per evitare che fallisse per sovrapproduzione e latte invenduto.Chi sfora ha una multa.Ogni paese dichiara quanto latte vende e quella è la sua quota.Ma c'è del latte in nero,non denunciato,per evadere le tasse,e dunque di fatto c'è chi sfora la sua quota.Ci sono 670 allevatori che violano la legge ed evadono le tasse e sono quasi tutti del Nord e hanno continuato a produrre latte in nero finché la multa è arrivata a 4 miliardi,quanto un punto di PIL di questa Finanziaria!
Grazie alla Lega 1,7 miliardi lo ha pagato lo Stato.E gli allevatori onesti che le loro quote le pagano sono danneggiati dai furbastri.Ma la Lega protegge gli evasori per averne i voti,così i trasgressori continuano a marciarci danneggiando gli onesti,tanto le multe le paghiamo noi
In realtà il fattaccio è anche peggio,sembra che tutti i dati siano fasulli,che il ministro Pandolfi abbia sparato a Bruxelles una cifra a caso e che nessuno riesca a fare un computo giusto,i soliti casini all'italiana,più gli evasori
Ora però la Lega è la 1a avversaria in Parlamento di Monti e Monti vuole ammanicarsela.Così Bossi incontra Monti ed esce soddisfatto.Può darsi che sulle quote latte si sia trovato l'accordo.La porcheria è compiuta

La fesseria più grossa detta è che ora arrivava Monti che avrebbe fatto ciò che occorreva al paese al di là della morsa corrotta dei partiti
In realtà quel che accade ogni dì è che anche la più piccola riforma è contrattata con la morsa corrotta dei partiti e non passa se non si continua a garantire il loro sporco interesse, perché,altrimenti,i partiti,che dell'Italia se ne sbattono oggi quanto ieri,non lo votano,massimamente la Lega
Ma ecco il paradosso:quel popolo italiano che in larga misura sui questi partiti ormai ci vomita,oggi,in nome dell'uomo forte e di odi contrapposti,a Monti tributa il consenso!Stranezze italiane!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

quati politici del cazzo non sanno fare altro che andre a far la comparsa in tv per dire a tutti quanto sono bravi.

Sempre le solite facce da quando sono nato tranne i morti.

E' ora di ammazzarli tutti.

basta 09.02.12 08:34| 
 |
Rispondi al commento

IL TEMPO PERDUTO


Sulla porta dell'officina
d'improvviso si ferma l'operaio
la bella giornata l'ha tirato per la giacca
e non appena volta lo sguardo
per osservare il sole
tutto rosso tutto tondo
sorridente nel suo cielo di piombo
fa l'occhiolino
familiarmente
Dimmi dunque compagno Sole
davvero non ti sembra
che sia un pò da coglione
regalare una giornata come questa
ad un padrone?

Jacques Prèvert

Tal dei tali Commentatore certificato 09.02.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo in un paese del cazzo dove ti devono pure dire quando accendere il riscaldamento e quando no e dove vogliono far pagare le tasse a chi non ha soldi (equitalia) ma che però premia chi i soldi li sputtana in cazzate assurde.

monti vai a casa che non ti ha votato nessuno!

vai a casa 09.02.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento

quest video dovrebbero farlo circolare nelle scuole e tutti dovrebbero guardarlo, per capire in modo semplice come mai BANKENSTEIN di tiene per le palle

http://www.youtube.com/watch?v=X3t3mHdKynQ

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.02.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro sig monti , capisco che la colpa di questo sflacelo italiano non è proprio la sua ..

Lei SA cosa vuol dire essere disoccupato a 47 anni ?
Lei SA cosa vuol dire vedere il nero piu nero davanti a se ?
Lei SA cosa vuol dire mandare 15 cv in 2 gg e non ottenere risposte ?

LEI SA COSA VUOL DIRE AVERE UNA MOGLIE ARTIGIANO COL LAVORO PER ALMENO 2 PERSONE CHE NON PUO ASSUMERTI NEMMENO COME LAVACESSO , PERCHè TRA FISCO , BOLLETTE , INPS e SPESE VARIE ANDREBBE IN MALORA ?
LEI SA CHE QUANDO SI è PAGATO TUTTE LE SPESE NELLE MANI A FINE ANNO RESTA UN CAZZO ?

IO HO UNA MOGLIE COL LAVORO PER DUE PERSONE E NON POSSO FARE UN CAZZO A CASA MIA !

L' artigiano è morto sig monti , non si stupisca se la gente lavora in nero o non assume .

emme gi M5S 09.02.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia adesso e' come se i nazisti e gli ebrei cantassero insieme BiNCO nATALE. e' BELLO VEDERE I RESPONSABILI dei guai italiani abbracciarsi e baciarsi in bocca.Chi sa cosa stanno combinando di male....Tutti mi partiti hanno dissanguatoi ilpopolo italiano sottraendogli le imposte onestamente versate credendo che andassero ad asili nido, ospedali, ricerca ecc. ed invece andavano nelle casse di partiti a scatola cinese.Sarebbe bello vedere le dichiarazioni dei redditi di tutti all'inizio della carriera politica fino ad oggi e calcolarne la c rescita.Si vedrebbero delle belle eppoi prima di assumere una carica presentare pubblicamente la dichiarazione dei redditi.Epoi perche' un consigliere regionale deve prendere tanti soldi. E le Regioni a statuto soeciale? La sicilia con 90 deputatini ed altro.cosa ci vuole per rendere l'Italia pulita. aveva ragione Dante nel 12oo con "serva Italia.....non dnna di provinca ma bordell......?????

aldo abbazia 09.02.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO FARINELLA
La proposta di B di coinvolgere il Pd nella riforma elettorale in senso maggioritario, espellendo i piccoli partiti, è una trappola ben congegnata per distruggere il Pd. In omaggio alla vocazione del Pd di correre in soccorso a B, lo sventurato rispose. Il Pd e tutte le sue teste d’uovo non si sono accorti che trattare con B significa ridargli dignità politica, ma il vigile D’Alema incombe e l’autoeutanasia è assicurata. A B non importa nulla della legge elettorale, perché il suo obiettivo è fottere tutti usando tutti. Il suo obiettivo non può più essere il governo perché i sondaggi lo danno per morto. Punta al Quirinale per finire in gloria la sua carriera di puttaniere a spese dell’Italia. Ma non può andare al Quirinale se non coinvolge il Pd accontentandolo su qualche scampolo di leggina elettorale, per togliersi dai piedi Vendola e Di Pietro. Il gioco è questo. Riformicchia elettorale concordata col Pd con ritorno di qualche manciata di deputati eletti direttamente dagli ignari cittadini. Si va alle elezioni con B in 2a posizione che si presenta con la maschera di Alfano. Nuovo parlamento: D’Alema va pres. della Camera, Casini va pres. del Senato. B. va al Quirinale. Se Bersani accetta, il Pd sparirà. Nessuna pietà per i moderati che invece vivono da smodati truffatori senza ritegno. Tenere in piede un partito per prendere i soldi pubblici è peggio di un omicidio di massa, specie quando l’Italia crolla nella morsa del giaccio e la protezione civile non ha i mezzi per fare il suo dovere; specie in un momento in cui tecnici e politici discettano sui sacrifici e le ministre piangono lacrime di coccodrillo per distrarre da un sistema corrotto che vuole apparire riformatore. La misura è colma, lo stomaco è pieno, vomitiamoli nella pattumiera.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi par chiaro che hanno capito che se il mv5 stelle sarà rappresentato in parlamento, loro son finiti, e stanno facendo di tutto per far si che ciò non avvenga.Purtroppo per quanto creda in una rivolta silenziosa e civile, questa Italia non la merita.

andrea rizzi 09.02.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO FARINELLA
E’ un gioco al massacro.La troika Monti-Fornero-Cancellieri ha un chiodo fisso: eliminare il concetto stesso di «lavoro fisso». Guarda caso questi «tecnici» tecnocrati parlano e discettano di lavoro davanti ad una Italia disoccupata per le scelte dissennate e per lo sperpero di centinaia di miliardi del governo precedente che ora invece viene elogiato come un benefattore della patria. I giovani disoccupati? Basta aspettare che invecchino e tutto si aggiusta.
Il sig. Monti e le sue dame di complemento parlano di «mercato del lavoro» e mai una parola riescono a spendere per «il lavoro», diritto essenziale dei lavoratori, che la Costituzione pone come fondamento della stessa Repubblica (art. 1). Questa diversità di prospettiva la dice lunga sulla mentalità di gente che nella vita non ha mai dovuto faticare per guadagnarsi da vivere o difendere il posto di lavoro. Mi chiedo quali meriti ha avuto Monti per essere nominato «Senatore a vita»: in che cosa ha illustrato la Patria e con quali azioni da essere ricordate in imperitura memoria. Il posto fisso ora se lo è assicurato vita natural durante. I suoi figli insieme ai rampolli della ministre Fornero e Cancellieri non hanno problemi di posti precari perché sono sistemati per la vita e anche oltre. Prima di parlare questa gente dovrebbe fare i gargarismi per sciacquarsi la bocca, ma ancora di più dovrebbe pensare. Tutti sono capaci di dire quello che pensano, ma pochi pensano quello che dicono. La Fornero poi con il pianto in pizzo pare che sia stata indicata dal PD e quindi avrebbe dovuto almeno fare finta di stare dalla parte degli operai. Se così fosse, significa che ancora una volta, il PD ha la vocazione a farla sempre fuori dal bulacco.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO FARINELLA

Chi pensava che Monti fosse una discontinuità ora è servito. Fatta eccezione per la «presentabilità», tutto il resto è continuità rivendicata dallo stesso Monti e manifestata impudicamente dal sottosegretario all’economia Polillo: “B salvò l’Italia! Spero vada al Quirinale». A Matrix, cassa di risonanza del padrone, Monti veste i panni della escort e si lancia in elogi. Il popolo italiota è stato ingannato perché hanno venduto il nuovo governo come «tecnico» (ben sapendo che è una bestemmia costituzionale) e come discontinuo a fronte di una cloaca invereconda che all’estero hanno ripudiato. Ora tutto ritorna alla normalità. Nel sec. XVII a Roma la famiglia dei Barberini saccheggiò talmente Roma da fare apparire innocuo il saccheggio dei barbari successivi: «Quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini» Monti è il prolungamento di B: chi paga sono i poveri, lo stato sociale, il sistema idrogeologico, i figli disoccupati. Nessuna legge ad personam eliminata, il falso in bilancio è ancora legge, nulla di ciò che fu immondo è stato toccato. In compenso si sta uccidendo l’Italia in nome di una Europa che non esiste, in nome del nulla. Per costringere l’Italia a ritornare allo stato sociale pre ‘800, la si minacciò con lo spauracchio della Grecia, e se cadeva la Grecia, seguiva l’Italia e poi il Portogallo e poi la Spagna e poi la Francia, mentre intanto la Germania in gran segreto faceva prove di reintroduzione del marco tedesco. Ora apprendiamo che se anche la Grecia crolla, non è un problema per l’Europa perché Monti ha fatto più di quanto richiesto dai sicari europei: ha affamato i poveri, ha garantito i ricchi, ha salvato B garantendogli la sopravvivenza e portandogli in dote tutte le leggi che lo interessano, specialmente la prescrizione corta dei processi, fatta su misura. Se questi tecnici sono uomini, io mi sento un paracarro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 09.02.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Qualche volta non mi so rispondere, mi guardo, un po' più vecchio e stranito allo specchio. Oggi però non ho dubbi, la risposta è la rabbia. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure, Ci vediamo in Parlamento se non fanno una legge elettorale per impedirlo.

---------------------------

Bisognava pensarci nel lontano 2005 invece di invocare l'astensione!

Bisognava immergersi in quella latrina per poi poterla bonificare!

Bisognava avere i COGLIONI fottersi di tutto e di tutti e presentarsi in parlamento!

Ora come ora avremmo avuto in parlamento coloro che ci avrebbero difeso!

Ora si che ci stiamo FRANTUMANDO i COGLIONI!

Tal dei tali Commentatore certificato 09.02.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma ancora cianciate di democrazia, di parlamento, di rappresentanza? La democrazia è finita, grazie ad Odino. Morta, sepolta, kaputt, fallita, inutile, inefficace, usuraia, sanguinaria, ladra e sprecona. E non serve vomitare che è questione di persone: se oneste e preparate o no. La democrazia è il male assoluta. Grazie a dio è morta. Requiem. Gott mit uns. fabrizio belloni

fabrizio belloni 09.02.12 07:19| 
 |
Rispondi al commento

In caso di uno sbarramento alto per escludere i concorrenti scomodi - ipotesi folle, perché la casta rischia il linciaggio - sarebbe indispensabile una candidatura personale di Beppe Grillo. Il suo nome potrebbe trainare il movimento a cifre considerevoli.

Bruno Anastasi 09.02.12 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Quote latte:
Bossi vede Monti, puo' darsi si trovi accordo.

il discorso:

grunf straprogn furloc sgagnau protopot argh slurp pannolik tarluc michion

tradotto in italiano:

son vent'anni che tutti gli italiani pagano le multe di qualche centinaio di evasori padani, però adesso che ho visto monti, siamo sicuri che per altri vent'anni tutti gli italiani pagheranno le multe di qualche centinaio di evasori padani.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Ho 66 anni, non ho mai votato se non ai referendum e a qualche elezione amministrativa,
questa volta sarà la prima volta per le politiche e voterò il movimento 5 stelle!

Pier l., pontedera Commentatore certificato 09.02.12 04:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bisogna dichiarare con forza che qualsiasi legge elettorale, votata da questo parlamento, che preveda sbarramenti dell'1% o dell' 8% è un attentato alla democrazia, anzi, è un tentativo di golpe. Anche un solo parlamentare, eletto magari solo dall'1% dei cittadini, potendo prendere la parola in Parlamento, potrebbe cambiare il corso della storia di questo Paese. Perciò, nessuno sbarramento, per non tappare la bocca alle minoranze pensanti.
Se ci proveranno ad escludere le minoranze pensanti dal Parlamento, dovremmo convocarci permanentemente in tutte le piazze d'Italia. E allora, veramente, bisognerà fare piazza pulita.

Armando L. Palma 09.02.12 03:32| 
 |
Rispondi al commento

la basrzeletta di mont e deri regali sotto ai 150 euro è pura propaganda di regime.

non ti ha votato nessuno vattene! 09.02.12 03:12| 
 |
Rispondi al commento

Possono mettere qualsiasi sbarramento. Entreremo comunque in parlamento e questo antiquato sistema politico esploderà da dentro. Il Movimento 5 Stelle è l'unica associazione di cittadini (la definizione "partito" che ne da Wikipedia è inadeguata e anacronistica) che fa politica con metodi e su tematiche nuove. Il MS5 è il FUTURO. A nessun uomo è consentito fermare l'avanzare del futuro.


PS Quando il sistema medievale stava crollando, i suoi rappresentanti (il clero e i signori feudali) fecero di tutto per fermare questo crollo e l'avanzata del moderno.
Tutti sanno come è andata a finire: il medioevo è finito.

Marcellino Iovino 09.02.12 02:50| 
 |
Rispondi al commento

CAMBER Giulio (PDL)
- Condannato nel 2007 dalla Corte d’appello di Trieste a 8 mesi di reclusione per millantato credito nell’ambito del crac Kredtina Banka, istituto di credito sloveno fallito nel 1997. Nel ‘94 avrebbe ricevuto 100 milioni di lire dall’istituto garantendo un’intervento politico per salvarlo dalla bancarotta, intervento mai compiuto che lo portò al fallimento.

CANTONI Giampiero (PDL)
-Condannato a 2 anni di reclusione prima per corruzione e poi per concorso nella bancarotta fraudolenta del gruppo Mandelli.

CIARRAPICO Giuseppe (PDL)
- da Guinnes della Storia del Crimine
Condannato per :

- Ripetuto sfruttamento del lavoro minorile
- Truffa aggravata e continuata ai danni di INPS e INAIL
- Bancarotta fraudolenta
- Ricettazione fallimentare
- Falso in bilancio e truffa
- Finanziamento illecito
- Assegni a vuoto (in seguito reato depenalizzato)
- Truffa e violazione della legge sulle trasfusioni
Imputato per:
- stalking a mezzo stampa
- truffa ai danni dello stato (insieme a suo figlio Tullio e altre dieci persone) in relazione ad una maxitruffa da circa 30 milioni di euro per ottenere dal Governo i contributi per l'editoria. Il processo comincerà nel giugno 2012
Nonostante ciò, continua a sedere in Parlamento tra le fila del PDL.
Del gruppo editoriale di Ciarrapico, fanno parte testate di Latina, Civitavecchia, Rieti, Viterbo, Roma-Eur, Ostia, Fiumicino, Castelli, Guidonia-Tivoli e Nuovo Molise Oggi. Continua a sedere in Parlamento

COSENTINO Nicola (PDL)
- Imputato per concorso esterno in associazione mafiosa. (Camorra). Nel 2009 , ne fu chiesto l'arresto , ma il parlamento , con i voti decisivi di PDL e Lega Nord, negò l'autorizzazione. Nel 2010 , sempre con i voti di PDL e Lega Nord, venne negata anche l'autorizzazione all'uso delle intercettazioni. Nel dicembre 2011, per una nuova inchiesta, ne è stato chiesto di nuovo l'arresto per concorso in falso, riciclaggio e violazione della normativa bancaria. La giunta per le Autorizzazioni a proced

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.02.12 02:34| 
 |
Rispondi al commento

BERRUTI Massimo Maria (PDL)
- Nel 1979 condusse un'ispezione presso la Fininvest come membro della guardia di finanza e in seguito si recò "personalmente" in visita da Silvio Berlusconi. In seguito a questi eventi si aprirono delle inchieste su tangenti alla Guardia di Finanza ad opera della Fininvest e Berruti venne accusato di favoreggiamento, in particolare di aver tentato di depistare le indagini cercando di non far parlare i finanzieri arrestati sul caso riguardante la Fininvest. Dal processo uscì con inflitta una condanna a 10 mesi in primo grado, successivamente ridotta e venendo quindi ad una condanna definitiva di 8 mesi di carcere per favoreggiamento.
Il 24 febbraio 2011 è stato condannato a 2 anni e 10 mesi di reclusione per riciclaggio nel processo milanese d’appello sui presunti fondi neri Mediaset. 3 giorni dopo subentra la prescrizione

BRANCHER Aldo (PDL)

- Nel 1993 finisce in carcere per aver pagato 300 milioni di lire all’allora ministro della Sanità Francesco De Lorenzo. Condannato a 2 anni e 8 mesi per finanziamento illecito ai partiti e falso in bilancio. In Cassazione, però, il primo reato cade in prescrizione, mentre il secondo viene depenalizzato dal secondo governo Berlusconi.
Imputato a Milano per ricettazione nell’indagine sulla scalata di Fiorani (Bpl) all’Antonveneta: (la procura trova un conto alla Banca Popolare di Lodi intestato alla moglie di Brancher con un’affidamento e una plusvalenza sicura di 420'000 € in 2 anni.)
A una settimana dall'inizio del processo, viene nominato Ministro per "l'attuazione del federalismo" e usufruisce del "Legittimo Impedimento", appena nominato ministro. Si dimette dopo 17 giorni di mandato, prima che il Parlamento votasse una mozione di sfiducia nei suoi confronti.
Condannato per ricettazione e appropriazione indebita a 2 anni di reclusione e a 4000 euro di multa. Condanna confermata in appello.

CAMBER Giulio (PDL)
- Condannato nel 2007 dalla Corte d’appello di Trieste a 8 mesi di reclusione per

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.02.12 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Condanne, prescrizioni e amnistie precedenti

- 1979 : Silvio Berlusconi riceve la visita di tre ufficiali della G. di Finanza nella sede dell'Edilnord società intestata a Umberto Previti ma di cui Berlusconi era proprietario unico. Agli agenti risponde di essere «un semplice consulente esterno addetto alla progettazione di Milano 2»; I militari, pur avendo riscontrato più di un'anomalia nei rapporti tra lo stesso Berlusconi e misteriosi soci svizzeri, chiudono così l'ispezione.
I tre finanzieri fanno carriera: si chiamano Massimo Maria Berruti, Salvatore Gallo (iscritto alla loggia P2 insieme a Berlusconi) e Alberto Corrado. Berruti, il capo-pattuglia, lascia le Fiamme Gialle pochi mesi dopo per andare a lavorare alla Fininvest, come avvocato d'affari. Arrestato nel 1994 insieme a Corrado per i depistaggi nell'inchiesta sulle mazzette alla Guardia di Finanza. In seguito viene eletto deputato di Forza Italia e del PdL, e poi condannato in via definitiva a 8 mesi di reclusione per favoreggiamento.

- 1990 Falsa testimonanzia sull'iscrizione alla P2 : La Corte d'Appello di Venezia nel 1990, essendo stata varata un'amnistia nei primi mesi di quello stesso anno, dichiarava il reato commesso ed estinto a causa dell' intervenuta aministia.

- All Iberian 1 (finanziamento illecito al PSI di Craxi fino al 1992) : Il 13 luglio 1998 il tribunale condannò Craxi a 4 anni di carcere e Berlusconi a 2 anni e 4 mesi per finanziamento illecito (tangenti) Il processo finisce in prescrizione (per la riforma del reato di falso in bilancio e dei tempi di prescrizione fatta dal governo Berlusconi nel 2002)

- All Iberian/2 (falso in bilancio aggravato Fininvest) : Il processo si è concluso con la prescrizione perché il fatto non costituisce più reato dopo la riforma del reato falso in bilancio e del'accorciamento dei tempi di prescrizione fatta dallo stesso governo Berlusconi

- Processo Lentini (falsi in bilancio Milan ) Secondo l’accusa, in particolare, i bilanci della socie

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.02.12 02:31| 
 |
Rispondi al commento

CONDANNATI , PRESCRITTI E IMPUTATI NEL PARLAMENTO ITALIANO

(aggiornato a Gennaio 2012)


ANDREOTTI Giulio (SENATORE A VITA)
- Nel 2003 è stato condannato per concorso esterno in associazione mafiosa che lo ha riconosciuto reo di "concreta collaborazione con esponenti di spicco di Cosa Nostra fino alla primavera del 1980", benché il reato commesso sia stato considerato estinto per sopravvenuta prescrizione.


PDL - (49) (Record del mondo)

ARACU Sabatino (PDL)
- Imputato di associazione per delinquere, corruzione, abuso, concussione, falso, nel processo sulla Sanità abruzzese

BARANI Lucio (PDL)
Già celebre sindaco di Aulla , dove fece costruire un monumento a Bettino Craxi e ai "martiri di Tangentopoli"., oltre a fare installare cartelli "Aulla, Comune De-DiPietrizzato"
E' imputato di abuso d'ufficio da sindaco di Aulla per aver favorito una discarica abusiva («procurato ingiusto vantaggio patrimoniale nella realizzazione di opere non autorizzate, nonchè di risparmiare le spese di smaltimento rifiuti, oltrechè arrecare danno al Comune di Aulla")


BERLUSCONI Silvio - CAPO DEL GOVERNO 1994 - 2001/2006 - 2008/2011
-Attualmente imputato in 4 processi :
- corruzione in atti giudiziari (corruzione dell'avvocato Mills -già condannato-- per i fondi neri Fininvest)
- frode fiscale per i diritti tv Mediaset ; presunti costi gonfiati dalla sua azienda durante l’acquisto dei diritti televisivi .Secondo l’accusa, con questa modalità sarebbero stati accantonati soldi in nero all’estero
- concussione e favoreggiamento della prostituzione minorile. (caso Ruby)
- rivelazione di segreto d’ufficio (caso Unipol/intercettazioni)

Condanne, prescrizioni e amnistie precedenti

- 1979 : Silvio Berlusconi riceve la visita di tre ufficiali della G. di Finanza nella sede dell'Edilnord società intestata a Umberto Previti ma di cui Berlusconi era proprietario unico. Agli agenti risponde di essere «un semplice consulente esterno addetto alla

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.02.12 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Possono decidere quello che vogliono anche portar all'otto° vinciamo comunque perche'noi andremo abbondantemente al 12° alla faccia loro.......... caro partito democratico e pdl,dopo pero' faremo i conti capito?? bay bay.....

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 09.02.12 02:23| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente: non vogliono schiodarsi!!!!!
Credo che se continuano a fare melina ci dovremo dare appuntamento con forconi e torce a piazza del Parlamento......
Fissiamo una data e prepariamoci
Gajah Mada

Gigi C., Seoul Commentatore certificato 09.02.12 02:18| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/H9BgNfAMEHU

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 09.02.12 02:11| 
 |
Rispondi al commento

...Mah, io personalmente confido molto su gli
Stranieri residenti nel nostro Paese. Spero
saranno loro...Immigrati ed Extracomunitari
da mezzo mondo, che potranno cambiare
questo Paese.

A quanto pare il loro tasso culturale oggi
è superiore alla massa del Paese che li ospita.
Forse non sono nemmeno teledipendenti e chissà
forse neanche tifosi di calcio, sarebbe già un buon inizio per un nuovo mondo...non vi pare ?
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 09.02.12 02:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NOI STIAMO QUA, SU DI UN BLOG, UTILE SI MA SEMPRE UN BLOG.MENTRE LORO SI PRENDERANNO TUTTO CIO' CHE E' REALE E QUANDO CE NE SAREMO ACCORTI..........E' FINITAAAAAAAAAA LO CAPITE O NO.. SIAMO AD UN PUNTO CHE O CI RIBELLIAMO O CE LO METTERANNO LI IN QUEL POSTO COME HANNO SEMPRE FATTO. E IO HO 45 ANNI E UN FIGLIO DI 9 ANNI. SE MUOIO PER UNA GIUSTA CAUSA
SE MUOIO PER LA MIA LIBERTA' SE MUOIO E MIO FIGLIO E' SALVO, LUI ANCHE SENZA DI ME UN GIORNO POTRA' ANDARE FIERO DI ME E VIVRA' IN UN PAESE MIGLIORE.

QUANDO QUANDO SCENDIAMO TUTTI IN PIAZZA? QUANDOOOO. DECIDIAMOOOOO FORSE IL BLOG SERVE ANCHE A QUESTO NON CREDETE. FACCIAMOLO E ORGANIZZIAMOCI

ASPETTO NOTIZIE DAL BLOG.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.02.12 01:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In italia la democrazia non esiste lo volete capire o siete totalmente ottusi? cechi!!!!!!!!
volete la democrazia? Allora tutti ma proprio tutti a riprenderci il parlamento e un calcio nel culo in primis al rincoglionito di questo presidente della repubblica messo li perchè è la marionetta di questi quattro cialtroni che pensano di fare politica ma i fatti sono che loro rubano sono ladri e mafiosi messi li e arrivati fin li per gonfiarsi il loro portafoglio e quello della mafia stessa, ecco perchè fanno politica ovviamente solo per i loro comodi.

RIVOLUZIONEEEEEE E NON SMETTERO' MAI DI RIPETERLO.

ALLORA AVETE CAPITO COSA STA ACCADENDO? "MOVIMENTO NOTAV" ALLORA SECONDO VOI SIAMO ANCORA IN DEMOCRAZIA? QUESTA E' UNA DITTATURA BELLA E BUONA E SE NON CI SI ORGANIZZA NON RIMARRA' PIù NESSUNO A PROTESTARE E CI METTERANNO IN FILA COME LE PECORE FAREMO LA FINE DEI DEPORTATI AI TEMPI DEL NAZISMO E N E S S U N O SAPRA' MAI CHE FINE HA FATTO QUESTO O QUELLO. A P R I T E GLI OCCHI E TIRIAMO FUORI LE PALLE.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.02.12 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, lo sbarramento all'8% e' troppo basso
per tagliar fuori dal parlamento il M5S.
Ormai, il disagio sociale trasversale, e mi ri
ferisco a tutti i ceti sociali che lavorano one
stamente si e' stufato di vedere come vengono ammi
nistrati i soldi che versiamo con le varie tasse.
Ora, il gioco si fa facile, adottiamo la vecchia
tattica del porta-porta per chi non ha il computer
( molte persone anziane ) e invece continuiamo
su internet per la divulgazione del M5S, non
saremo in pochi, crederemi.
Ah dimenticavo, con lo sbarramento all8%
la Lega Nord, rischia di brutto, il partito
si e' sgonfiato, vedrete gente vedrete.
Anzi mi sbilancio, M5S piu' voti della Lega.
A presto
Salvatore

Salvatore Dioguardi 09.02.12 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Io non riesco a capire questa logica del M5S,va bene che non volete incassare i soldi che vi spettano,coerentemente con la vostra politica,ma ci sarebbe anche la possibilità di utilizzarli in altra maniera.Pensate a quanta famiglie in difficoltà che potreste aiutare solo con 2 o 3 cento euro.Io mi aspetto che alle prossime elezioni,il vostro rimborso elettorale sia devoluto,in emergenze decise via via,dall'elettorato.Senza pagliacciate di lancio di denaro in pubblico stile,RADICALI.
Pensateci,guadagnereste davvero tanto consenso da tutti.Dove non arriva lo stato arriva il M5S...
Saluti al Blog !

Ludwig G., Milano Commentatore certificato 09.02.12 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo le richieste di vari utenti , L'incredibile Parlamento Italiano, l'unico sito web con il database aggiornato dei Condannati, prescritti e imputati in parlamento, ora è anche su Facebook.

http://www.facebook.com/pages/L-Incredibile-Parlamento-Italiano/346928668672527

Seguire le gesta di decine e decine di malviventi che hanno la loro lobby e/o comitato d'affari magari proprio nella vostra città, è una faticaccia ma che riteniamo un utile antidoto all'oblio in cui questi soggetti sguazzano impunemente, ben consapevoli che il popolo italiano ha la memoria di un criceto.

Nei primi 3 mesi di vita i risultati sono quasi insperati: una media di 200-300 accessi alla settimana. Ovviamente è una goccia nel mare e si può fare molto di più.
Nel frattempo ci piace pensare di avere magari portato fortuna. Da quando è nato il sito, il Governo dell'Al Capone italiano è caduto,il PDL è in caduta libera di consensi, la Lega è in leggero calo e il PD arranca e/o non cresce.

Grazie a tutti coloro che ci hanno inviato mail di sostegno e congratulazioni.
Ci è giunta anche voce da fonte attendibile che qualcuno stia attendendo il ns minimo errore per citarci in giudizio a scopo intimidatorio.

Chi vuole contribuire a sostenerci e farci conoscere può condividere ora su facebook

Grazie

Mario R 09.02.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento

questi individui che straparlano di frantumazione elettorale hanno frantumato le palle anche a me

Amedeo 09.02.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Non ci fermeranno, siamo tanti e siamo incazzati!!

silvio guazzotti 09.02.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

è cominciata una nuova guerra in cui ogni uomo è coinbvolto: la guerra fra il bene ed il male che è in lui e che è negli altri. Deve vincere il male in se stesso per dissuadere il male negli altri. Il desiderio di potere, di possesso, di onnipotenza opprimendo il prossimo, abusandone in ogni modo rendendo il prossimo un oggetto, senza minimamente considerare il suo sentire, il suo desiderare e compiacendosi del prorpio ruolo non di leader positivo ma di aguzzino che esprime al peggio l'animo umano. E' una guerra prima interiore, perché non possiamo pensare di vincerla se prima non laviamo la nostra anima, non possiamo opporci a qualcosa che è simile a noi. Per trasformare la società e liberarla dai mali ormai agli occhi di tutti e dilaganti dobbiamo prendere le distanze da esso, dobbiamo cambiare il nostro sentire, il nostro desiderare affinché attraverso il biasimo, attraverso il venir meno del consenso a questo modus operandi ci si avvii lentamente ad una società umana, più spirituale, dove nessuno è lasciato a se stesso, nessuno è abbandonato, nessuno è inutile e nessuno è sopra gli altri ma tutti siamo uno ed il bene di ognuno è il bene di tutti perché facciamo tutti parte di un'unica umanità. Il mafioso, il corrotto, il corruttore, chi abusa del prossimo deve capire che il peggior torto lo fa fa non al prossimo ma a se stesso riempiendosi di un vuoto incolmabile e nel tempo ad una lotta con la propria coscienza che per chi crede in una continuità oltre la vita il vuoto, la solitudine ed il rimorso provenienti dal di dentro sarà come un fuoco che divora l'anima. L'orca, il catalizzatore deve riunire gli opposti negli uomini oppure sarà la fine della civiltà umana.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.02.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

giorni fa un grillettino diceva che grillo ha fondato un partito dal nulla solo contro tutto il mondo, che ha distrutto una classe politica, che il suo blog è il più letto nell'universo, che ha poteri più soprannaturali di superman eccetera... voglio solo dare un consiglio ai fans più fanatici... se davvero volete bene al vostro grillo andateci piano nell'adularlo, quello ha già un ego spropositato e i deliri di onnipotenza si sa che non portano mai bene... smettete di osannarlo in questo modo o quello finirà per credere di essere napoleone.. fatelo per il suo bene.

rando salvone 09.02.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già...la RABBIA, per fortuna che c'è quella.

alex 09.02.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Questi maledetti cambiano (se la cambiano) la legge elettorale in funzione dei risultati previsti.

Ci manca solo che aggiungano "e per il bene degli italiani".

Sono dei fetenti.

Perchè dovrei votarli? Perchè qualcuno dovrebbe votarli?

ITALIANI!! NON VOTATELI, E' ORA DI CAMBIARE.
GRECIA DOCET

D Ben 09.02.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento

se e' guerra che vogliono guerra avranno. molti italiani non hanno piu' niente da perdere.

giuseppe g., casagiove (ce) Commentatore certificato 09.02.12 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si permettessero ad escludere il moVimento 5 stelle, questi partiti falliti e commissariati si stanno riorganizzare per tornare a distruggere il pese, no maiiii!

Adelchi F., Sant'Omero Commentatore certificato 09.02.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO HA RAGIONE.
GRILLO HA RAGIONE .
GRILLO HA RAGIONE!!!

Riccardo Mei (richard dawkins), Roma Commentatore certificato 09.02.12 00:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Il fuoco divino, che anima i bloggers del mov.
è impressionante, d'altronde è un movimento giovane, e si sà la gioventù.......!
Vabbè ne riparliamo!

l., ancona Commentatore certificato 09.02.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento

LE CAVALLETTE---E' toccato anche a loro, quelli di AN. Chi saranno i prossimi ?? Ormai è una ecatombe quotidiana. Lo spettacolo di queste bande di partiti ha ampiamente superato quello offerto dai ladri della prima repubblica. Le immagini del lancio di monetine contro Craxi all' uscita del hotel Raphael a Roma, tornano veloci e si fissano nella mente come un fulmine che annuncia un tuono roboante e definitivo. Liberatorio. Chi prenderà la residenza ad Hammamet questa volta ? Bersani ?? Fini ? La Russa ?? Rutelli e Casini sicuramente no, troveranno conforto e ospitalità alle Maldive, appena riusciranno ad imbarcarsi sul primo volo utile. Mentre queste canaglie stanno tirando politicamente le cuoia, vogliamo sperare che almeno i media televisivi ci risparmino l' ultimo atto. Quello della estrema unzione. Francamente è insopportabile ritrovare Rutelli, Fini, Casini, Bersani Larussa & co., tra una tangente e l' altra, continuare a dispensare le loro ricette, impegnati tra l' altro, nell' esercizio di sproloquiare di moralità davanti le telecamere. Già, solo davanti le telecamere appunto. Non deve essere più consentito loro di entrare nelle case degli italiani attraverso lo schermo. Non sia mai dover constatare che è sparita qualcosa di valore. Con i tempi che corrono. . .

Cielo Stellato 08.02.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

è da tempo che grillo nei post cita "Ci vediamo in Parlamento se non fanno una legge elettorale per impedirlo."

visto che in altre previsioni ci ha preso o era meglio informato e sapeva, va considerata tale opzione; alzeranno di sicuro lo sbarramento;

come qualcuno già detto serve veramente un piano B;

il politico è molto furbo, grillo lo sa; e ha già previsto pure questo sbarramento, si tratta solo di avere un piano B ed anche uno C, da non divulgare altrimenti correggono il tiro per affossare anche gli altri piani;

a conferma delo sbarrameento e cavilli vari di pietro sta ripetendo in tv che pd(senza idv) e pdl stanno facendo incontri di nascosto per decidere e preparare la nuova legge elettorale, che indovinate a chi dovrà farvorire

aldo bianchi 08.02.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

SBARRAMENTO ALL'8%????


BENE! IL PD E' FUORI DAL PARLAMENTO E IL M5STELLE DENTRO.


Che coglionazzi!

Lothar Esposito 08.02.12 23:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il decalogo di Mario Monti sulle spese inutili dei ministeri:

questa è una sana iniziativa se sarà attuata con rigore ed onestà.

Francesco C. Commentatore certificato 08.02.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

li allena De Sisti, mica uno qualunque.

e certo che ti credevi che li allenasse Cosmi ?

http://www.youtube.com/watch?v=E0RP4em81b4

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.02.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

SBARRAMENTO ALL'8%????


Tempo per il PD!

Lothar Esposito 08.02.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

SE PENSATE CHE LA CANCELLIERI NON E' TERRESTRE DATEMI UN VOTO.

elle zeta 08.02.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Hanno un sito..diciamo. invece dei campionati si giocano le legislature.... nooooooo...ah ah!

http://www.nazionaleparlamentari.it/index.php

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.02.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Infatti; anch'io nutro ormai rabbia per questa gente, soprattutto per quella che ha rovinato l'Italia negli anni precedenti curando esclusivamente l'orto di casa, usando per fini personali il denaro pubblico, sprecando le risorse del Paese per realizzare opere gigantesche quanto inutili al solo fine di avvantaggiarsi degli appalti, tartassando la povera gente, utilizzando la politica, il Palamento e le altre istituzioni del Paese per scopi personali, dormendo e suonando la tastiera alla Camera quasi sempre quasi deserta,comprando e rivendedosi palazzi, vivendo in appartamenti di lusso e pagando un fitto irrisorio, utilizzando i contributi dei lavoratori a fini speculativi, lucrandoci e accreditando le pensioni quasi sempre con ritardo, assicurando ai propri congiunti un posto di lavoro e fregandosene della collettività, vedendo giorno per giorno come istituire nuove tasse (adesso arriva l'ennesimo aumento del carburante), assicurazioni RC alle stelle, tasse su tutte le parti della casa, bollette impagabili...l'elenco è infinito: ma è vita questa? Quando decideremo di essere finalmente stanchi? Diversamente vuol dire che siamo contenti di come vanno le cose e della nostra vita che vede le famiglie ormai sfasciate perchè entrambi i coniugi devono lavorare per pagare questo allegro andazzo!

Francesco C. Commentatore certificato 08.02.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più tragicomica che la partitocrazia non ha capito e che il Movimento 5 Stelle non punta a percentuali per passare lo sbarramento......Il Movimento 5 Stelle punta a prendersi il 100 % dei cittadini !!!! Con questa percentuale neppure Gesu Cristo con tutti i santi a corredo può nulla !!!!
Quindi partitocratici rassegnatevi al vostro destino e cioè la vostra fine !!!!!


IL PORCELLONE
di PIDDI in PD_ELLe diesis
cantano i partiti

Il PORCELLONE va avanti da sé,
con I PARTITI, i suoi fanti, i suoi re…
Ridi PUFFONE, per scaramanzia,
così la morte va via
Musica, gente, cantate che poi
Uno alla volta IL PARLAMENTO CI ENTRATE ANCHE VOI…
Sotto a chi tocca… in doppiopetto blu
Una mattina sei sceso anche tu!

Bella la vita, dicevi tu
È un po' mignotta e va con tutti, sì però…
Però, però…proprio sul meglio, TI HO detto no!

E il PORCELLONE prende la via,
facce truccate di PARTITOCRAZIA..
Tempo per piangere, no, non ce n’è,
tutto continua anche senza di te..

Bella la vita che sene va…
Vecchi PARTITI dove il tempo non ha età,
i nostri sogni, la fantasia …
ridevi forte e le paura era allegria!

Bella la vita, dicevi tu,
e t’ha imbrogliato e t’ha fottuto, proprio tu!!!
Con le regine, con i suoi re,
il PORCELLUM va avanti da se…

Aloha!

Ciborio Commentatore certificato 08.02.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Paniz (l'uomo da 1 milione e 800mila euro) nega:

3) ho personalmente proposto all'on. Berretta di pagare la cena, richiedendogli, in presenza di testimoni, il conto, che hai rifiutato di dare sostenendo essere suo piacere "ospitare" i colleghi
4) ho contribuito a pagare le spese di viaggio ecc. dello staff della nazionale e pagato tutto il necessario nella giornata di venerdi e del sabato, essendo impossibilitato al rientrare a Belluno prima di notte per le avverse condizioni meteo, essendo stato ospitato solo perla notte, salvo l'onere dell'imposta di soggiorno (mah...:)

5) nessuno mi ha mai chiesto di contribuire all'acquisto di carrozzine per disabili nè in spogliatoio nè in alcun altro posto (sfido chiunque ad affermare o provare il contrario)

(ve l'immaginate come dorme ora di notte il povero vigile con una sfida del genere.. ?)

6) gli organizzatori dell'evento mi hanno ripetutamente ringraziato per la partecipazione e per la disponibilità
7) non ho "guidato" la nazionale parlamentari, della quale sono semplice giocatore

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.02.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma sono sicuri il pdl e il pd che raggiungano un eventuale sbarramento all'8%.Sarebbe una immensa goduria

massimo taurisano 08.02.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe...ma perchè te la prendi tanto?

Dovresti aver capito ormai, no, che al potere ci vanno (e ci restano) solo gli individui FUNZIONALI AL SISTEMA.

Che poi siano di destra, di sinistra, di centro, di sopra o di sotto, l'importante è che IL SISTEMA POSSA FIDARSI DI LORO. POSSA RICATTARLI IN OGNI MOMENTO, E FAR FARE LORO QUELLO CHE AL SISTEMA PIU' GLI AGGRADA.

Una GUERRA a uno stato che se ne sta per i cazzi suoi? i NOMINATI AL POTERE DAL SISTEMA DEVONO ESSERE PRONTI ALLA GUERRA.

SI DEVONO RIDURRE I DIRITTI DEI LAVORATORI?
I NOMINATI DEL SISTEMA, (POLITICI, GIORNALISTI,IMPRENDITORI) DEVONO RINCOGLIONIRE GLI ITALIANI FACENDO SEMBRARE LORO ORO LEGGI CHE IN REALTA' SONO MERDA.

Chi è IL SISTEMA?....

GLI USA, IL VATICANO, LA GRANDE FINANZA ECC.

Tutti i politici che contano devono essere sempre pronti a dir loro DI SI.

ECCO PERCHE' ORMAI IL SISTEMA, SAPENDO CHE ORMAI ANCHE CON LO STESSO PORCELLUM GLI ITALIANI ORMAI NAUSETAI POTREBBERO MANDARE I LORO FANTOCCI TUTTI A CASA, SI TUTELA FACENDO L'ULTIMO DISPERATO TENTATIVO DI SALVARE I PIU FEDELI DA 60 ANNI.

I MAGGIORI RESPONSABILI DELLO SFACELO ITALIANO.

I PARTITI MAGGIORI DELLA DESTRA E DELLA SINISTRA.

QUELLI ANCHE PIU' FEDELI E PIU' RICATTABILI E QUINDI MANOVRABILI.

RILEGGITI LE PAROLE DI SPOGLI SU BERLUSCONI.
DELL'IMPORTANZA DI MANTENERLO AL POTERE NONOSTANTE LA SUA INETTITUDINE MA ANCHE PER IL SUO ESSERE SEMPRE PRONO AI VOLERI D'OLTREOCEANO.

Può essere mai che UNO COME TE NON CAPISCA COSE COSI' SEMPLICI BEPPE?

Dino Colombo Commentatore certificato 08.02.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ cicerone e quello di napoli lì...


stavate dicendo a proposito del fatto che qui si può scrivere quello che si vuole? una sola parola per voi:

Piglianculi!

rando salvone 08.02.12 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanti nemici ...tanto onore...bravi... !

complimenti !!!

vergognatevi !!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.02.12 23:33| 
 |
Rispondi al commento

si il momento è difficile caro Beppe, ma non dobbiamo arrenderci ne in questa difficile ora ne mai in futuro, come si direbbe in questi casi è il nostro destino,

hasta siempre la victoria Comandante

Andrew

andrea redivo 08.02.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

VALORI IN CAMPO.. - A guidare la compagine parlamentare era l’onorevole Maurizio Paniz (Pdl) che con oltre 1 milione e 800 mila euro l'anno è più pagato persino del suo collega Ghedini. E ancora deputati ed ex di tutti gli schieramenti. Dal finiano Luigi Muro al leghista Franco Gidoni all’ex Michele Cappella (Pd). Ma la palma d’oro per la coerenza spetta a Gioacchino Alfano del Pdl. Della sua passione calcistica non ha mai fatto mistero. Tanto che sul suo sito campeggia una foto in brache e maglietta azzurra della nazionale parlamentari.

Quindi il motto:
«Quando gli ideali scendono in campo»."


Siccome la rete e' al consumo di 4,9% della popolazione, se il M5S conquistasse pure 80% dei retinati si rigungerebbe il ~4%. Non tutti i retinati hanno diritto di votare (molti sono minorenni) si potrebbe raggiungere diciamo il 3% dei votanti con la rete. Se 1/3 non votand per abitudine, menofreghistazione, immobilizzazione, emigrazione etc., si raggiungerebbe il 2% dei retinati che votano. Ogni retinato dovrebbero portarsi a votare altre 5 persone con diritto di voto alle urne per votare il M5S per raggiungere il 10% dei voti. Allora si dovrebbe mobilizzare al piu' presto per sfondare l'inerzia del status quo per raggiungere il quorum proposto. Avanti,diamoci da fare! Repito speedo!

sergio santucci 08.02.12 23:27| 
 |
Rispondi al commento

"A fine torneo un funzionario della polizia municipale ha fatto il giro degli spogliatoi per chiedere un contributo finalizzato all’acquisto di tre carrozzine per i bambini disabili assistiti dalle «Sorelle della carità». Costo: 700 euro l’una. I loro colleghi locali hanno messo mano al portafoglio, altrettanto hanno fatto i magistrati mentre i parlamentari, ancora una volta, non hanno cacciato un solo euro."

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.02.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe...

Onorevoli calciatori alla partita benefica
«Veniamo a giocare ma solo se spesati»
Non hanno versato un euro, nemmeno per l'acquisto di tre carrozzine per disabili. La replica: «Nessuno ce l'ha chiesto»

A coprire i costi ci hanno pensato alcuni sponsor. Persino quando si sono ritrovati al ristorante i 15 parlamentari si sono guardati bene dal pagare il conto, ritenendo naturale che arrivasse il sindaco o qualche assessore a saldare per gli illustri ospiti. Fino a quando un loro collega catanese, Giuseppe Berretta (Pd), per evitare la magra figura ha pagato per tutti...

http://www.corriere.it/cronache/12_febbraio_08/parlamentari-calciatori-beneficenza_8e6a50c4-5267-11e1-9430-803241dfdaad.shtml

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.02.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Nuove Crociate ed armi spuntate

Ormai dovrebbe essere chiaro a tutti che con l'attuale sistema politico ed il relativo meccanismo di voto in Italia è impossibile il benché minimo cambiamento (in meglio: che al peggio non c'è ovviamente limite).
Siamo in pieno dentro ad un sistema fascista che fa sempre più fatica a nascondersi dietro una facciata democratica che cade a pezzi.
E' già tardi, ma meglio tardi che mai, iniziare ad organizzare la resistenza. Non violenta nel senso che é inutile lo scontro contro gli sgherri del potere, che sono a loro volta dei poveri sfruttati. Ma autodifesa sí.
Inutile cercare di entrare in Parlamento per cambiare l'Italia: è dal basso che si deve prendere l'iniziativa, con la disobbedienza civile, con ogni forma di resistenza che la fantasia può suggerire per rendere impossibile la realizzazione dei criminosi disegni politici come la TAV e simili nefandezze. L'opposizione non può che essere extra-parlamentare. Il Parlamento é una fogna a cielo aperto, bisogna starne lontani.
Disobbedienza civile, proteste di massa, e collegamenti con i movimenti anaoghi in tutta Europa: con gli indignati di Spagna, con i Greci soffocati da un piano d'austerità che ha il solo scopo di far pagare ai cittadini meno abbienti i debiti contratti dai benestanti che hanno portato i capitali all'estero, organizzazione di referendum in tutti i Paesi della zona Euro per abolire la moneta unica, strumento micidiale per le popolazioni creato al solo scopo di favorire una minoranza agiata che vive di rendite di posizione. La ridicola coppia Merkosy con la litania del "Se cade l'Euro cade l'Europa" ricorda da vicino il "Deus il veult" delle Crociate, i papisti criminalmente aggredirono sia gli abitanti della Palestina che gli "eretici" di Alby.
O l'Europa riesce a scrollarsi di dosso il maledetto Euro o questa maledetta moneta velenosa distruggerà veframente l'Europa riportandoci i fascismi che credevamo ingenuamente superati per sempre.

d

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 08.02.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Gradirei che quasi tutti gli attuali parlamentari, di destra e di (finta) sinistra, alle prossime elezioni facessero tutti la stessa fine di Bertinotti (quello che a Porta a Porta faceva, sorridendogli, l'occhiolino a Berlusconi)

Si, quello che si credeva un cazzo e mezzo della politica italiana e che in pochi minuti gli italiani, con il voto, hanno SPAZZATO VIA in un batter di ciglia.

Lo so che è un sogno...ma anche i sogni aiutano a vivere.

Dino Colombo Commentatore certificato 08.02.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, si augura "il varo di una nuova legge elettorale", poichè "difendere quella esistente significa difendere l'indifendibile". Per Fini, "non è sostenibile in democrazia che l'elettore non possa scegliere l'eletto".

Chissà, forse bastava che non l'avesse votata anche lui ed il suo partito nel 2005!

Ormai chiunque può dichiarare qualunque cosa inpunemente, basta che sia di moda!

Eppure c'è qualcuno che lo vota!

l., ancona Commentatore certificato 08.02.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Grecia, taglio 20% al salario minimo
Nella bozza di intesa con l'Europa e l'Fmi, Atene si impegnerà a decurtare anche le pensioni e contenere la spesa pubblica.
Poi le privatizzazioni,
si tratta della Hellenic Petroleum, Athens Water & Sewage, Thessaloniki Water & Sewage; le due società del gas Depa e Desfa e la società autostradalè Egnatia Odos.

è andata anche per loro, mal comune mezzo gaudio..

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 08.02.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

l'ondata di m... sta sommergendo i vecchi partiti, come votarli ancora?

solo un gonzo può credere a questa partitocrazia! 08.02.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, siamo sempre stati d'accordo che il B...ttaniere abbia trovato la sua strada nella politica per fare i suoi porci comodi. E non dobbiamo neanche meravigliarci se Bersani (ma guarda, anno il nome con la stessa iniziale!)voglia fare questo connubio, considerato che quando avrebbe potuto intervenire per mandarlo a casa ha fatto sì che venisse mancare il numero legale in parlamento. Quasi tutti questi tizi hanno ormai capito che per stare al potere oggi, in Italia, basta fare delle porcate. Come hai fatto per l'ennesima
una volta rilevare, stanno facendo in modo di metterla ancora , e per il futuro, in c... agli italiani. E Monti, che tu vedi, a ragione, come un fedele cagnolino, sta facendo spudoratamente il loro gioco.

Annacereto 08.02.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a Ballarò una dirigente della CGIL ha affermato che l'articolo 18 dello statuto dei lavoratori preserva ormai i diritti di una minoranza dei lavoratori italiani. Visto che gli altri sono tutti PRECARI.

E ci si chiedeva quindi come mai TUTTO QUESTO INTERESSE DEL GOVERNO MONTI & ACCOLITI, verso la sua abolizione. Quasi UNA FISSAZIONE.

Forse ho una risposta.

Qualche giorno fa l'attuale Ambasciatore americano a Roma ha detto che gli imprenditori USA vogliono venire a investire in Italia.

Sentite cosa disse qualche anno fa l'ex ambasciatore Spogli:

"Spogli ha lasciato l'ambasciata in Italia nel febbraio 2009 con un discorso nel quale ha indicato i PUNTI DEBOLI che secondo l'ambasciatore frenano gli investimenti esteri in Italia, tra cui una burocrazia onnipresente, UN MERCATO DEL LAVORO POCO FLESSIBILE, un sistema della giustizia lento, la mancanza di meritocrazia".

UN mercato del lavoro POCO FLESSIBILE.

(Possiamo leggere questa frase come "POCA LIBERTA' DI LICENZIARE" così VIVA INVECE NEGLI STATI UNITI?)

Ecco quindi forse svelato l'arcano.

Il BILDERBERG MONTI ha ricevuo l'incarico dai potentati economici statunitensi DI PREPARARE IL TERRENO AI FACILI LICENZIAMENTI A CUI SONO ABITUATI GLI IMPRENDITORI AMERICANI CHE VERRANNO A INVESTIRE IN ITALIA.

La FISSAZIONE DI MONTI & ACCOLITI verso l'articolo 18 non avrebbe altrimenti altra spiegazione.

Dino Colombo Commentatore certificato 08.02.12 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me alle prossime politiche si dovrebbe superare ampientemente il 12 %.

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Non so se riusciremo ad entrare in parlamento,ma temo che sconfiggere questi assassini della democrazia sara' veramente dura!!!!Grillo e' un grande ma ognuno di noi deve fare la sua parte,proviamo anche noi parlare con la gente che conosciamo ,coinvolgiamo altra gente,passa parola,serve coraggio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

roberto m., mantova Commentatore certificato 08.02.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Riflettendo con calma credo che ci stiamo preoccupando inutilmente......Sono i partitocratici che devono preoccuparsi sapendo di avere altissime probabilità di essere buttati al macero non di certo un movimento nuovo composto da cittadini comuni di ogni età e strato sociale equivalente a dei perfetti sconosciuti che si ritroveranno per spirito di unione tentando veramente di fare qualcosa di utile per le future generazioni e sopratutto togliendo massivamente i soldi dalla giostra politica

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 08.02.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe anche io mi sono rotto i coglioni
Non capisco perche' non andiamo noi tutti cittadini italiani stufi di tutto a roma e mettiamo finalmente le cose a posto una volta e per sempre. cosi'. Iniziera' la terza
Repubblica. Io ci sono .

Giuseppe sannino 08.02.12 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Anche se la meta sembra lontana e irraggiungibile,la gente sembra dormire rassegnata,ogni sforzo pare vano e inutile!il coraggio non deve mai venire meno,la rabbia deve esprimere ogni suo primordiale verbo,spingere con tutta la forza la carcassa della democrazia,verso la fonte della libertà!

stefano bonifazzi 08.02.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento


CHI NON VOTA MOVIMENTO 5 STELLE NON SCOPA MAI PIU,O FARA DEI FIGLI COME IL TROTA!!!!!!!!!!!!!!!

Roberto Venturi 08.02.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento

ESSERE O AVERE
(Erich Fromm)

Al punto in cui ci troviamo, considerato che il
MOVIMENTO 5 STELLE nella persona di Grillo in primis ha sempre professato il credo nè destra nè sinistra nè sopra nè sotto ma oltre, trovo alquanto improbabile che si possa cercare un cambiamento o l'inciucio del momento, pensando a come entrare in Parlamento. Se così non fosse, tutto il MOVIMENTO potrebbe risentirne e la rinuncia ai rimborsi elettorali, che si sarebbero potuti devolvere alle aziende i crisi o come "minimo garantito" in attesa di lavoro per i disoccupati, sembrerebbe solo un lascito senza un senso. Il mio punto di vista è questo. E non ditemi che nella sostanza "siamo in guerra" e che dobbiamo usare le armi che abbiamo a disposizione.
Grillo in passato ha invitato ad astenersi dal voto, perchè la casta che siede in Parlamento non ci rappresenta. Pensiero che personalmente non ho seguito alla lettera recandomi a votare.

Oggi le cose sono cambiate e di molto.

Per me "guerra" significa avere una posizione e tenerla. E se questo significa che dovrò aspettare
una seconda vita per vedere dei risultati, sono pronto.

E guerra sia.

Aloha!

Ciborio Commentatore certificato 08.02.12 22:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

..sto aspettando in gloria l'ultima porcata di questi mafiosi....

david l., pietrasanta Commentatore certificato 08.02.12 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se avessi una mega bomba la metterei sotto al culo dei parlamentare per farli saltare tutti in aria. pultroppo non ce l'hò e devo continuare a calarmi le braghe per far vivere nel lusso e fuori dalla giustizia questi pezzi di m.... i quali hanno già rovinato il bel paese e vogliono continuare a vivere nel lusso a nostre spese. TUTTI A CASA!!!!!!

botticella roberto 08.02.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=kj3S1YEKHMY

LA TRUFFA PIU' GRANDE DEL TERZO MILLENNIO, GRAZIE A MONTI & C0.

David P., Bologna Commentatore certificato 08.02.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Grillo fa bene a paventare questa porcata,
ma sinceramente non credo che la faranno mai!
Rimarrebbero senza rappresentanza politica troppe persone!
E' una porcata troppo grossa, anche per questi porci!
Tranquilli, andrete in parlamento senza problemi!

l., ancona Commentatore certificato 08.02.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un servizio su LA 7 Gli intoccabili: partono dalla Tunisia ingaggiati direttamente dalla criminalità organizzata. In Tunisia si va in Italia sapendo che si possono fare tanti soldi spacciando. I Tunisini che si sono arricchiti con droga in Italia non oserebbero ,ai spacciare in Tunisia dove la legge è severa. Tornano in Tunisia ostentndo la loro ricchezza acquisita con lo spaccio e dando esempio ai giovani tunisino che vogliono fare la stessa cosa. Loro sono la manovalanza e si sono arricchiti. Figuriamoci quanto sono ricchi i boss. Occorrono nuove leggi, nuovi politici e nuovi magistrati e forze dell'ordine perché oggi come oggi siamo in mano alla criminalità che è collusa con i politici e a volte con certi magistrati e forze dell'ordine come si legge sulle cronache di alcuni giornali, Tutti soldi poi lavati in attività imprenditoriali e spediti all'estero tramite le banche, compresa quella vaticana. Tra poco in Italia tutto sarà in amno ai criminali ed i nostri figli saranno i loro schiavi. Lottiamo contro la mafia cominciando ad eliminari i criminali ed i collusi nelle istituzioni,

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.02.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S deve entrare in parlamento a tutti i costi, perfino alleandosi con qualche partito se indispensabile, ma solo al fine di superare insieme le nuove barriere-barricate poi, ognuno per la propria opposizione. Questa idea farebbe veramente raddrizzare i capelli, solo quelli, alle famigerate 3B.

andrea p. 08.02.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento

La nausea! Sì la nausea prima del governo Berlusconi e ora del cosiddetto governo tecnico di Monti e di tutta quella gentaglia che ci gira intorno. Siamo già abbastanza schiavi, ma vogliono renderci ancora più schiavi: vogliono privarci anche del gusto di pensare diversamente dalle loro teste "d'oro" e
farci diventare pienamente degli automi che obbediscono ai loro comandi perversi. Che nausea!

Severino Verardi, Bologna Commentatore certificato 08.02.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me questi qua hanno fatto i conti senza l'oste: della serie andarono per mazzolare e furono mazzolati. Poteri sbagliarmi, ma a sensazione direi che alle prossime elezioni ci saranno brutte/belle sorprese. Stasera ho visto a 8 e 1/2 un Di Pietro parecchio nervoso...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 08.02.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ora si punta direttamente al 51%!!!!

El Carma 08.02.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbarramento proposto: 8%
Sondaggi M5S: 7.5%

E' una barzelletta?

Raffaello C., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

se mettono lo sbarramento al 8%, raddoppieremo le nostre forze e passeremo dall'attuale 4.6% dei sondaggi al 9.2% !!!

pierpaolo catacchio 08.02.12 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TORNO PER L'ENNESIMA VOLTA A CHIEDERE AL SIGNOR GRILLO DI FARE QUESTE DENUNCE, ASSOLUTAMENTE GIUSTE, NON SOLO SUL BLOG, MA ANCHE ATTRAVERSO LA TV, NON CREDO CHE NON SI RIESCA A TROVARE IL MODO DI IMPORRE UN INVITO AI VARI TALK SHOW CHE OGNI GIORNO CI PROPINANO QUELLE FACCE A CULO CHE NON SOPPORTIAMO ORMAI PIU', E LORO NON SI RENDONO CONTO, FORZA GRILLO QUESTO E' IL MOMENTO !!!!!!

Favi di Montarrenti Siena 08.02.12 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Se un gruppo di persone sà che tutto quello che fà a prescindere che sia giusto ho sbagliato passa comunque in cavalleria, che può decidere le sorti di tante persone, che può gestire enormi capitali di conseguenza gestire la vita,senza suscitare dubbi,senza suscitare odio,che sa che la sua generazione starà comunque sempre bene fuori da quella che è la vita reale dei comuni cittadini,sà che tutti sono come maionette che fanno indirettamente quello che gli vogliono far fare!!!!!che interesse ha a far cambiare in meglio la vita di noi poveracci.Perchè se tutto ha una logica, tutto questo che succede ora e frutto di un organizzazione ben strutturata quindi perchè cercare di risolverla in un modo fuori da quello logico ?non avrebbe senso,avranno calcolato anche questo giusto?Perche autoconvincersi che esiste la democrazia?

Leggi tra le righe 08.02.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo questo nuovo inciucio è la riprova,semmai per qualcuno ce ne fosse ancora bisogno,che in Italia democraticamente non si riuscirà mai a cambiare nulla.
Auspico una rivolta popolare,stile rivoluzione francese ma sò che è ben lungi dal venire.......

claudio f., savigno Commentatore certificato 08.02.12 21:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

8 domande a cui il "governo dei tecnici" non ha ancora dato una risposta:

1) Perchè il 3 gennaio sono stati liquidati ben 2,5 miliardi di euro di titoli finanziari derivati a una sola banca, la Morgan Stanley, senza dare alcuna spiegazione pubblica!?

2) Quali sono attualmente i rapporti del figlio del premier Monti, Giovanni, con la Morgan & Stanley di cui è stato vice-president e responsabile per le transazioni economiche-finanziarie sui mercati d'Europa, Africa e Medio Oriente?

3) Perchè la banca d'affari americana ha potuto ottenere un trattamento così straordinario!? Normalmente ci sono delle clausole legate ad eventi eccezionali: è forse in previsione un drastico abbassamento del rating del debito pubblico italiano?

4) Perchè il Tesoro commercia in titoli finanziari derivati che sono così rischiosi!? E quanti ne possiede? In Argentina le operazioni finanziarie più scellerate sono state equiparate a crimini umanitari

5) Perchè in tempo di crisi e di tagli sociali durissimi il Ministro della Difesa Gianpaolo Di Paola spende ben 15 miliardi di euro per acquistare 131 cacciabombardieri!?

6) Perchè per la prima volta un generale NATO come Di Paola è diventato ministro della difesa? Non c'è conflitto di ruoli!?
Di Paola sponsorizzò nel 2001 l'acquisto di aerei militari da trasporto per 8 miliardi di euro. Un bidone da cui ci tirammo fuori all'ultimo momento e su cui Buttiglione e Martino paventarono un enorme giro di mazzette.

7) Perchè il ministro Corrado Passera ha confermato Robero Sambuco, l'uomo dell'inquisito Bisignani, a gestire la torta delle frequenze televisive!? E' il prezzo dell'appoggio di Silvio Berlusconi?

8) Perchè il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri ha rinnovato la convenzione sui braccialetti elettronici costati cento milioni in dieci anni e applicati sinora solo a 14 detenuti !?

David P., Bologna Commentatore certificato 08.02.12 21:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI I MISTERS DEL GIORNO DOPO

Alle prossime elezioni i sondaggi daranno l'M5S congruo per il superamento dello sbarramento elettorale?

BENISSIMO! Tutto questo parlare sarà come aver arieggiato i denti.

Se alle prossime elezioni i sondaggi e/o la nostra sensibilità non daranno l'M5S congruo per il superamento dello sbarramento elettorale, che faremo?

Ricordate che se non entreremo in Parlamento alle prossime elezioni, passeremo, anzi, passerete il resto della vostra vita a ciarlare su questo splendido blog, ma esso non è una succursale del Parlamento.

Tutto sta nell'avere un piano B nel caso lo sbarramento venga alzato al fine di non farci passare.
Continuare a dire che noi siamo belli, sani e intelligenti può servire all'autostima, ma non serve per andare in Parlamento e solo là si cambiano le cose legalmente.

PIANO B? PIANO B? CHE ROBA E'?

Max Stirner


LEGA NORD.

Per aver affossato questo paese.

Per aver graziato molti mafiosi in parlamento (vedi cosentino), per essersi accordata per venti 20 anni con il più grande mafioso che la repubblica italiana abbia mai conosciuto berlusconi.

Per aver ingannato il popolo per un ventennio.

Per essere in verità il partito che maggiormente ha contribuito a far fallire L'ITALIA.

Sia maledetto il partito della LEGA NORD, IL SUO SIMBOLO, LA SUA IDEOLOGIA, e non sia mai più ricordato nei secoli.

Pietro T. Commentatore certificato 08.02.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Menomale che GIORGIO c'è. Santo subito

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 08.02.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Nel silenzio assoluto il governo Monti ha fatto un bel regalo dell’Epifania alla Morgan Stanley: 2 miliardi e 567 milioni di euro sono stati dirottati dalle casse del Tesoro a quelle della banca newyorkese. Il tutto è avvenuto il 3 gennaio scorso, un mese fa, nella totale disattenzione degli organi di comunicazione (tranne l'Espresso, a cui però nè la banca nè il ministero del Tesoro hanno voluto fornire spiegazioni...).
Sono stati gli stessi vertici della Morgan Stanley ad aver comunicato che l’espo