Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il riso d'oro OGM


Monsanto_OGM.jpg
Le piantagioni OGM stanno crescendo in modo esponenziale nei Paesi in via di sviluppo. Gli Stati Uniti sono il centro del contagio con 69 milioni di ettari già coltivati a OGM. In Europa, grazie all'opposizione dei movimenti, la crescita è rallentata. Nei Paesi dove si soffre la fame vi è invece la maggior diffusione dell'OGM. Le multinazionali avranno in futuro diritto di vita e di morte su intere popolazioni (le più povere) attraverso la vendita di semi e la scomparsa della biodiversità. Il prossimo "target" sono le Filippine con il "golden rice", il riso d'oro, con geni per produrre beta carotene.
Leggi il rapporto annuale dell'ISAAA (International Service for the Acquisition of Agribiotech Application).

8 Feb 2012, 19:27 | Scrivi | Commenti (54) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: biodiversità, Filippine, golden rice, ISAA, OGM, Stati Uniti

Commenti

 

Vorrei condividere questo video in cui si pubblica uno studio francese sui rischi degli ogm e dei pesticidi:

http://www.youtube.com/watch?v=Njd0RugGjAg&feature=endscreen

Willem Kieft 17.06.13 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Riso geneticamente modificato con i geni per la produzione del pericolosissimo beta carotene... che fra l'altro sta anche nelle carote e in tantissima frutta e verdura"naturale/biologica" coltivata sinergicamente e che quotidianamente ingeriamo... Quando si è a corto di idee e non si sa più con chi prendersela ovviamente gli OGM e le cattive multinazionali che ci vogliono tutti schiavi (anzi di cui le persone che la pensano come me sono già schiave) sono degli ottimi bersagli...forse se beppe grillo o gli autori di questi squallidi e tristi post ogni tanto impiegassero meglio il loro tempo tipo che ne so... zappando l'orto o studiando qualche rudimento di genetica forse staremmo tutti meglio...anche se purtroppo chi fa discorsi di questo tipo si basa non sulla logica o su dati empirico-scientifici (e anche economici) ma su un dogmatismo ideologico che nemmeno i migliori fedeli hanno...complimenti e grazie per la disinformazione che gratuitamente elargite a piene mani!!!

Aurelia Buccellato 16.02.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Invito a tutti di leggere ,,L'impero della vergogna'' di Jean Ziegler,libro di natura denunciatore che descrive tra vari aspetti anche le alternative alla OGM che ci sono,dunque deduco che l'OGM e solo un prodotto da imporre alle masse inconsapevoli.

Nicusor Mitu 12.02.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

rispondo agli amici che qui e altrove continuano ad usare l'espressione -"NON CI SONO PROVE SCIENTIFICHE CHE"-.Dunque, lo sapete o non lo sapete perchè non ci sono prove ufficiali che gli OGM sono veleno ? --perchè le prove ufficiali sono legate alle riviste internazionali e alle università, entrambi istituzioni controllate dai governi e dalle multinazionali.-Non atteggiatevi a professori razionali,voi dite le solite cose dell'uomo medio che ha passato un annetto in qualche facoltà univ. ma la sua mente è sempre la mente a scaffali dell'uomo medio.--Solo l'uomo medio che ha tutte le cosucce a posto,può usare un ossequio nei confronti delle istituzioni.Il ricercatore autentico invece,sa benissimo che agli scienziati indipendenti NON VIENE CONCESSO DI FARE ESPERIMENTI SULLE COLTIVAZIONI DI OGM.-Grazie al ciuffo che poi piero angela, cecchi paone e le vostre riviste non ne menzionano i risultati, che pure ci sono.-GLI OGM SONO VELENO .E' stato accertato che sono raddoppiate le patologie infantili negli USA da quando si sono diffusi largamente gli OGM.E' stato accertato che gli additivi di qualsiasi tipo, sono veleno--.I riercatori indipendenti ? e chi sono il mago Otelma ? no sono D.BHOM nobel per la fisica, PRIBRAM psichiatra, Bateson,Shaledrake,F.Capra fisico ecc. ecc. ecc. centinaia di studiosi di statura mondiale che non sono in linea con la visione del mondo delle vostre riviste, sempre materialiste e sempre filogovernative-industriali.-Lo so voi credevate che introducendo ogni discorso con quella famosa locuzione...E' scientificamente...vi era garantita una specie di podio celeste.--Si questo vale finchè non incontrate persone veramente informate e veramente intelligenti.Ma siete sempre in tempo per cambiare club.

salvatore t., afragola (NA) Commentatore certificato 11.02.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho passato l'estate in Argentina dove coltivano soia (resistente al round up) e mais ogm (resistente agli insetti e al diserbante round up)da 15 anni. La resa è mediamente del 30% in più rispetto alle coltivazioni della pianura padana. Per le semine di soia usano il seme prodotto in azienda (senza pagare diritti a nessuno), per il mais si usa il seme aziendale solo quando l'agricoltore ha pochi soldi, sovente comprano seme ibrido (che da piante più omogenee) prodotto da aziende sementiere.
Tutta la soia che arriva in Italia (oggi noi ne produciamo pochissima) è ogm prodotta in america o asia. Quasi tutto il mais che importiamo è ogm.
Non esiste alcuna prova che queste piante siano più pericolose di quelle "normali". Qualche persona allergica c'è sicuramente come ci sono persone allergiche alle nocciole, alle noci,al glutine.
Aumentare del 30% le rese delle coltivazioni di cereali nella pianura padana sarebbe un bel sistema anticrisi economica.

giacomo olivero 11.02.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per affrontare e risolvere in futuro questi problemi è necessario un movimento politico a carattere internazionale :

ecco un'idea illuminante

http://www.ilsognodellaterra.org/

Giuseppe Cortese 10.02.12 06:00| 
 |
Rispondi al commento

Ultimi sondaggi politici , la novità è il movimento 5 stelle
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/ultimi-sondaggi-politici.html

Tutti i nomi degli oltre 1000 iscritti alla loggia segreta P2
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/tutti-i-nomi-della-loggia-p2.html

La statua più bella del mondo, Il Cristo velato
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/la-statua-piu-bella-del-mondo-il-cristo.html

Il debito pubblico italiano in tempo reale
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html

I poveri parlamentari italiani in vacanze alle Maldive
http://quaeram.blogspot.com/2012/01/i-poveri-parlamentari-italiani-in.html

I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
http://quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html

ultimo sondaggio per la camera dei deputati
Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano
http://www.solosondaggi.blogspot.com/

raf 09.02.12 18:03| 
 |
Rispondi al commento

BASTA NON COMPRARLI, BASTA CHE L'ETICHETTA SIA CHIARA, PECCATO CHE LE MULTINAZIONALI NON VOGLIONO ANCHE IN EUROPA (VEDERE EUROPEAN RAUNDTABLE OF INDUSTRIALIST) PECCATO CHE VOI GRILLINI VI SVEGLIATE ORA PECCATO XCHE' SE ASCOLTAVATE UN CERTO PAOLOBARNARD QUALCHE ANNO FA' QUALCOSA FORSE SI POTEVA FARE, PECCATO.

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 09.02.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Sull'alimentazione e sullo schifo di speculazioni incentrate su di essa si dovrebbe aprire un capitolo molto ampio. Io voglio mangiare sano e vaffanculo gli OGM.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 09.02.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Scrivete un sacco di cazz..! Proprio la diffusione degli OGM dovrebbe farvi riflettere che forse, dico forse, non sono questo male assoluto di cui cianciate da decenni. Ormai in molti paesi come Stati Uniti, Brasile, Argentina e molti altri gli OGM sono coltivati e mangiati da venti anni e non si è avverata nessuna delle vostre catastrofiche previsioni ed anche questo dovrebbe farvi un pò riflettere. E'un'altra str..megagalattica che gli OGM non si possono riprodurre, sono semi come tutti gli altri: i contadini comprano sementi certificate dalle aziende che li producono per avere raccolti più abbondanti e quindi "la spesa vale l'impresa" ma potrebbero benissimo seminare i semi loro e difatti alcuni lo fanno. Non hanno ridotto la biodiversità ma l'hanno aumentata come certificano tutti gli studi scientifici.In alcuni paesi la perdita di raccolto da parassiti arrivava a superare il 40%, se oggi molti paesi non soffrono la fame è proprio grazie agli OGM e nei paesi dove già i raccolti erano abbondanti come gli S.U. hanno contribuito a tenere i prezzi bassi di molte derrate come mais e soia. Il "golden rice" riso ricco di vitamina A salverà milioni di vite umane da una gravissima malattia dovuta all'avitaminosi che causa cecità e morte nei casi più gravi a cui, evidentemente, non date alcuna importanza visto che loro sono poveri e voi dei fighetti ricchi che giocano agli ecologisti ma a stento hanno una piantina nell'appartamento!!!

michele d. 09.02.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono soltanto alcuni video che illustrano la convenienza degli OGM per i colossi dell'industria ed i rischi per il resto dell'umanità:
http://www.youtube.com/watch?v=R3q9o0GNI70

http://www.youtube.com/watch?v=hUgWRYBldCg

http://www.youtube.com/watch?v=PzzyfLMUo4I

Francesco C. Commentatore certificato 09.02.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non li avesse visti,
consiglio questi film-documentari;
non è roba da complottisti,
sono reportage giornalistici,
come fosse Report fatto in altri stati.

Se non avete le idee chiare,
ve le chiariscono eccome,
se le avete chiare,
probabilmente vi diranno qualcosa di più.

I vostri acquisti nei negozi non saranno più gli stessi, inizierete a SCANSARE tutta una serie di prodotti e di rivenditori, e soprattutto, di MENTALITA'

Ed anche questa è una rivoluzione.

I film sono tutti doppiati in italiano e visionabili gratuitamente su you tube,

W LA RETE!!!

- IL MONDO SECONDO MONSANTO
http://www.youtube.com/watch?v=DSM5Jn4GLRQ

- CIBO S.P.A.
http://www.youtube.com/watch?v=VVhHNpeAzRc&feature=related

- SUPER SIZE ME
http://www.youtube.com/watch?v=nNdnPDSTzfI

Diego Etcheverry Commentatore certificato 09.02.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi non li avesse visti,
consiglio questi film-documentari,
non è roba da complottisti,
sono reportage giornalistici,
come fosse Report fatto in altri stati.

Se non avete le idde chiare ve le chiariscono eccome,
se pensate di sapere tutto probabilmente vi diranno qualcosa di più.

I vostri acquisti nei negozi non saranno più gli stessi, inizierete a SCANSARE tutta una serie di prodotti e di rivenditori.

Ed anche questa è una rivoluzione.

I film sono tutti doppiati in italiano e visionabili gratuitamente su you tube,

W la rete!!!

IL MONDO SECONDO MONSANTO
http://www.youtube.com/watch?v=DSM5Jn4GLRQ

CIBO S.P.A.
http://www.youtube.com/watch?v=VVhHNpeAzRc&feature=related

SUPER SIZE ME
http://www.youtube.com/watch?v=nNdnPDSTzfI

Diego Etcheverry Commentatore certificato 09.02.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Già definire "contagio" la coltivazione di piante geneticamente modificate è chiaro indice di posizione ideologicamente ed irrazionalmente contraria "a prescindere"...

Sul Golden Rice:
http://biotecnologiebastabugie.blogspot.com/2008/03/golden-rice.html

La triste verità è che sugli OGM e in generale sulle problematiche agricole c'è un'ignoranza abissale e diffusa, (come su molti aspetti legati alla ricerca e alla scienza in generale, purtroppo): c'è chi pensa che gli OGM siano sterili ma poi ha paura che si incrocino con altre piante (ma allora, sono sterili o no?), chi sostiene la conservazione e l'uso dei semi "autoprodotti" ignorando che la stragrande maggioranza delle sementi (anche in agricoltura tradizionale e biologica) viene comunque acquistata ogni anno dagi agricoltori, molto semplicemente perchè questo garantisce raccolti di gran lunga più produttivi, e di varietà di anno in anno migliorate dalla ricerca agronomica, e quindi agli agricoltori CONVIENE acquistare i semi...così come gli conviene (e conviene a tutti noi, che altrimenti non avremmo la disponibilità di cibo che abbiamo...) utilizzare TUTTI i mezzi che la ricerca mette loro a disposizione (fertilizzanti, insetticidi, mezzi agricoli, OGM, etc.) perchè altrimenti saremmo rimasti fermi ad un'agricoltura di sussistenza che OBBLIGAVA la maggior parte della forza lavoro alla coltivazione della terra, dato che le rese per ettaro erano ben diverse dalle attuali...

Si può essere favorevoli o contrari all'utilizzo di OGM, ma per piacere partiamo da posizioni scientifiche e razionali, e non da preconcetti ideologici o dal "sentito dire" pseudoscientifico, chè di ca**ate se ne leggono già troppe...

Roberto Capetti 09.02.12 10:15| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti!!
Vi invito a leggere il seguente articolo...molto illuminante!!!
Grazie!
Andrea

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.com/2012/02/mario-monti-al-grande-appuntamento-con.html

Andrea 09.02.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

& società al mondo controllano il mercato degli ogm e fertilizzanti, di cui 5 sono in america!, vogliono costringere il mondo intero ad usarli,per guadagnare tutto loro..
L'fbi ha lanciato l'allarme,perchè stanno venendo su come funghi gruppi terroristici, stufi di pagare tasse e subire vessazioni sociali ed economiche.
45 milioni di americani vivano con gli stamp food, e gli ultimi dati sull'occupazione sbandierati al rialzo, sono solo mezze verità, perchè la gente viene assunta ad ore e riceve salari più bassi!
L'america prima o poi imploderà..tuttavia in europa qualcuno vorrebbe replicare il modello americano..basta vedere la Grecia,l'Irlanda,Portogallo,Italia,Belgio,Spagna.....ma chi sono questi stronzi che vogliamo portare l'orologio della storia indietro di 100 anni?..
Intanto c'è gente come Marchionne che riceve 50 milioni d'euro d'azioni Fiat..come premio di produzione...operai della Fiat fate sciopero,mandate a fanculo i sindacati e stracciate le tessere...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.02.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

il problema non sono gli ogm in se, ma chi ne ha il controllo. la produzione del cibo deve essere finalizzata alla sussistenza e sopravvivenza, non sulla sua vendita. quindi: o si trova un metodo affinche almeno il cibo si produca e distribuisca con la finalità della sussistenza o ci si rende conto ke se non lo si trova,il cibo avra un prezzo e cosi anche la vita di un uomo o di un bambino. dove arriva il denaro sparisce il senso di colpa e la visione della dignita. inutile accanirsi contro sistemi barbari se non si trova un alternativa a quegli stessi sistemi. si finisce solo x fare i finti buonisti. solo la ricerca e l'uso del cervello puo prevenire l'aggravarsi di tali situazioni e porre rimedio e sostituire tali sistemi con altri migliori e il cui intento principale è la sopravvivenza e la felicità dell'uomo. finche le rivolte si fanno con i forconi e non col cervello non cambiera mai nulla

zelgius g., mazara del vallo Commentatore certificato 09.02.12 04:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna bombardare con testate nucleari le sedi di Monsanto. Subito! Vogliono modificarsi geneticamente? Li modifichiamo noi!

MrTitian 09.02.12 03:29| 
 |
Rispondi al commento

*****
Nei Paesi dove si soffre la fame vi è invece la maggior diffusione dell'OGM.
*****
------------------------------------------------

Questi semi sono proprio stati studiati e modificati per poter essere piantati in condizioni meno che favorevoli, in luoghi dove siccita' e parassiti la fanno da padroni.

Non per niente quelle popolazioni muoiono di fame praticamente da sempre.

Ora...dire che e' a causa degli OGM che quelle popolazioni soffrono la fame e' dimostrare un'ignoranza estrema.


Beppe cambia argomento che quando parli di ogm non ne azzecchi una.
e tra l'altro il golden rice è stato sviluppato per scopi umanitari e non sarà tutelato da alcuna forma di proprietà intellettuale:
http://en.wikipedia.org/wiki/Golden_rice#Intellectual_property_issues


Ancora un post di questo calibro e, giuro, non leggo più questo blog. E se uno vale uno allora un voto in meno. Spero in futuro di vedere approfondimenti su temi di questo tipo un po meno banali.

alberto pellegatti 08.02.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai a dire a quelle povere persone di informarsi: ci sarà anche li propaganda, anche li pubblicità ingannevoli, anche li pediatri e dottori che sponsorizzeranno le doti e i vantaggi delle nuove sementi al contrario delle obsolete altre antiche.

sperò sempre che ci siano altri che illumino alla saggezza e al ragionamento dei poveri succubi.

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 08.02.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho già lanciato un idea, ma nessuno mi caga!
Visto che i semi la natura li dona gratis, ad esempio:
se ho i pomodori nell'orto, e voglio procurarmi i semi è sufficiente che prenda tre pomodori maturi gli tolgo i semi e li metto via per il prossimo anno, si potrebbe creare un bel sito dove i privati, ma anche no, donano una quantità x di semi NATURALI. Una specie di banca dei semi.
Ovviamente i semi crescendo gratis vanno donati al prossimo.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono indignato e mi rendo conto che sempre più spesso siamo impotenti di fronte alla strafottenza e tracotanza dei nostri politici. ieri sera ho visto pochi stralci della trasmissione PORTA A PORTA dove si parlava di quanto i partiti percepiscono per rimborsi elettorali. basterebbe annullare o cambiare quella legge per permettere a tutti noi di non subire manovre economiche per anni. si parla di milioni di euro ad anno per partito, partiti che non sono nemmeno rappresentati in parlamento come la DESTRA di Starace percepiscono 10/15 milioni di euro ad anno e come quello tanti altri. possibile che non si possa far nulla? l'onorevole Giovanardi ospite in quella serata non ha avuto alcuna difficoltà nel giustificare questo tipo di finanziamento quasi non si rendesse conto del valore del danaro. forse è proprio questo il problema dei politici. essi non vivono spendendo il loro stipendio perchè hanno tutto gratis, non pagano la benzina, non fanno la spesa non pagano i loro collaboratori. sono avulsi dalla realtà di una vita normale. VORREI POTER PROTESTARE , MA COME? ho deciso di scrivere queste poche righe sperando di sfogare la mia rabbia e trovare conforto.

gabriele buia 08.02.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Dagli States arrivano le minacce più serie al futuro dell'umanità: quando riusciranno ad imporre al mondo intero le loro semenze sterili, e quando le semenze fertili si incroceranno con queste dando vita a varietà malaticce e quasi sterili, come ci si potrà sottrarre giogo del loro ricatto ??????

harry haller Commentatore certificato 08.02.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualche anno fa si parlava di clonazione umana! dunque volevano fare anche quello di plastica!
VOLEVANO? dubito fortemente che non lo abbiano fatto in segreto! fanno così tante cose in segreto che ormai non mi stupisco più di niente,e do tutto per scontato,fino ad 4-5 anni fa pensavo che fosse impossibile taroccare le partite di calcio e i numeri delle lotterie! e invece hanno fatto pure quello,e assurdo ormai la vita su questo pianeta non vale più un cazzo!
e pensare che (segreti a parte) questo è l'unico posto che abbiamo e lo stiamo riducendo una merda! se gli alieni sapessero di noi ci riderebbero in faccia e prima di andare ci piscerebbero in testa e nessuno alzerebbe un dito! LO SO,SO CHE LO SAPPIAMO!
Siamo come i partiti:MORTI!
Cmq una cosa si può ancora fare! piantatevi i frutteti nei giardini di casa, non risparmiate spazia piantate a quantità,e anche i cereali di ogni tipo,coltivate a quantità questo sarà un giorno l'unico modo per sopravvivere senza essere soggetti delle multinazionali! e se bruciano la foresta,pazienza,la terra bruciata e ancora più fertile! e ancora chi può approfitti comprate terreni agricoli che non costano niente,e teneteli da parte,perché con la crescita del cemento tra qui a 100 anni,non ci sarà più nemmeno un vaso da fiori per coltivare! Ci vediamo sulla HOME!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 08.02.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori