Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Veni, Vidi, Monti


monti-nero.jpg

La copertina del TIME a Monti è strameritata. Lo spread è sotto controllo. Il bund non fa più paura. Il debito pubblico è sempre quello di prima, ma ha già un aspetto migliore. Sembra quasi ringiovanito. Le Grandi Opere non si fermano. La più importante base americana europea a Vicenza non è in discussione. In caso di guerra siamo il primo bersaglio, ma ne siamo orgogliosi. Le nostre truppe presidiano allegramente l'Afghanistan ("In Afghanistan marciam, il perchè non lo sappiam"). L'Italia partecipa all'embargo contro l'Iran. Cosa si vuole di più da un fedele alleato? Qualche testata nucleare in custodia ad Aviano e a Ghedi Torre? Nessun problema, ci sono già. Il nucleare è bandito in Italia, ma gli ordigni nucleari a stelle e strisce sono sempre i benvenuti come i memorabili bombardamenti americani sulle nostre città nella Seconda Guerra Mondiale.
Le banche americane sprizzano Cds da tutti i pori. L'enfant du pays Mario è tornato a casa, alla Goldman Sachs, dove ha passato i migliori anni della sua vita. Gli americani ci amano, se non fosse così perché da quando hanno messo le tende nel 1945 non se ne sono più andati?
Veni, Vidi, Monti. Meglio di Giulio Cesare nelle Gallie. I vinti sono i disoccupati, le aziende che chiudono, i giovani che fuggono all'estero a decine di migliaia, i pensionati che moriranno sul luogo di lavoro, i dipendenti senza diritti. Siamo solo all'inizio. Quando arriveremo ai fasti della Grecia, con licenziamenti di massa e povertà diffusa, Monti vincerà l'Oscar per la miglior controfigura protagonista, il Nobel a Stoccolma per la Recessione e l'Ordine dello Speron D'Oro dalle mani di Ratzinger. Monti non è amerikano, è solo un po' abbronzato. Obama lo ama. E' un affetto bancario, quello che resiste a tutto e dura nel tempo.

economisti_3DA.pngProcesso agli economisti di Roberto Petrini

Gli economisti hanno molto potere. Sono ovunque: nel governo, nei giornali, nelle università, nelle banche, al FMI e alla BCE, ma fanno errori macroscopici e non hanno previsto la crisi. Come è possibile?

lasettimanabanner.jpg

10 Feb 2012, 13:58 | Scrivi | Commenti (870) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Scusate è la prima volta che scrivo sul Blog.... questa è solo una prova di invio messaggio.

Grazie.

Alessandrini Pietro

Pietro Alessandrini, Borgaro (Torino) Commentatore certificato 29.06.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, anche se in ritardo ho un commento al tuo articolo su Monti e sulla "servitù" della basi Nato e Americane in Italia, che mi sembra calzi a pennello.
Considerato che il nostro paese ha abdicato la sovranità popolare al GOVERNO DELLE BANCHE E DEI BANCHIERI ...
Considerato che l'Europa delle BCE, ci sta abbandonando allo stesso destino della Grecia (ARRANGIATEVI e MORITE DI FAME!) ...
Considerato che gli USA hanno speso circa 560 miliardi di dollari l'anno in spese militari (armamenti e "missioni" in Irak e Afghanistan), durante gli 8 anni di amministrazione Bush Jr. ...
Considerato quindi che hanno speso circa 5.000 (cinquemila!) miliardi di dollari, tanto da arrivare al massimo storico del loro debito pubblico che ha sfondato i 14.000 (quattordicimila!) miliardi di dollari ...
Che ne dici di DICHIARARE L'IMMEDIATA USCITA DALLA NATO DELL'ITALIA ?!?!?
Sono certo che il Governo USA troverebbe IMMEDIATAMENTE i 2.000 miliardi di euro necessari per sanare il debito pubblico italiano, STAMPANDO ALTRI DOLLARI, per finanziare un secondo "piano Marshall" ...
Sembra fantasia?!?
Se dobbiamo rimanere SERVI degli USA (con le basi NATO), facciamogli pagare il "COMODATO D'USO" per l'occupazione del suolo italiano con una iniezione straordinaria di liquidità!!!
SERVI sì ... ma PAGATI!

Gian Domenico Vaccarecci 10.03.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile signiore Beppe Grillo
Sono Dmitrios Fylaktopoylos da Atene Grecia, ho 55 anni padre di due figli (uno studia Farmacia ad Urbino Marche)ed oltre la lingua Italiana possiedo una buona conoscenza d'Inglese.
Mi sono laureato (con 102/110)dalla Facolta' di Medicina di Genova e mi sono specializzato in Medicina Interna.
Oltre la prima conoscenza per Lei dalla TV come bravissimo comico, ho seguito ininterrottamente per tutti questi anni il suo percorso nella vita politica Italiana.
Come bene lei conosce la vita al mio paese e' ormai insoportabile. Sto cercando possibili vie d'uscita per salvaquardare la sopravivenza della mia famiglia e di me stesso. Lei potrebbe aiutarmi a lavorare come medico in Italia?.
Con tanto rispetto la saluto
Dr Dimitriow Fylactopoulos

DIMITRIOS FYLAKTOPOULOS 16.02.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO di tagli dei parlamentari,on Casini a proposto un taglio di parlamentari per gradi prima 100 poi altri cento fino ad un massimo di trecento,ma che bravo... guardando sul sito della camera e del senato deputati e senatori con piu di 62 anni sono circa 320 alla fine della legislatura 2012 li manderanno in pensione strapagati...e questi sono tagli?

emi marchesi 16.02.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

So benissimo che sarà molto difficile ma io ci provo lo stesso. Vorremmo invitare Beppe Grillo e tutti i simpatizzanti del M5S a Isola del Liri ( FR ) per far conoscere la politica del movimento ai cittadini della ciociaria. Mi raccomando venite in pochi perchè Isola del Liri è un piccolo paese.

marco de girolamo 15.02.12 15:49| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,visto che siamo in periodo sanremese,vorrei parlare un minuto di SIAE:anche tu come me E altri migliaia di iscritti avrai ricevuto il rendicondo del 1 semestre 2011,e avrai notato la solita trattenuta del 4% per il fondo di solidarietà...ora la mia domanda è:MA SE LA SIAE HA ANNUNCIATO DI AVER ABOLITO IL FONDO DAL GENNAIO 2012,PER QUALE MOTIVO CI TRATTENGONO IL 4%,CON LA SCUSA CHE è RIFERITO AL SEMESTRE 2011,SE COMUNQUE QUESTO SEMESTRE VIENE SALDATO NEL 2012,E QUESTO FONDO NON C' è PIù?? POSSO SAPERE DA QUALCUNO QUESTI NOSTRI SOLDI,TRATTENUTI X QUALCOSA CHE NON ESISTE PIù DOVE ANDRANNO A FINIRE??
grazie ciao

chiara d., milano Commentatore certificato 15.02.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho ancora capito se Monti e la Fornero sono dei cinici che pur di fare gli interessi dei loro amici banchieri sono disposti a "massacrare" la povera gente, oppure sono semplicemente fuori dalla realtà, come Maria antonieta che rispondeva : mangino brioche se non hanno pane.
Tuto sommato credo che siano entrambe le cose.
Dovrebbero provare a vivere come me col sussidio di disoccupazione,aspettando con terrore il giorno ormai prossimo, in cui anche quello scadrà, e a non dormire la notte col pensiero. non del mio futuro, ma della mia famiglia. Li odio e gli auguro tutto il male possibile

Carlo 15.02.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Spesso son d'accordo con te Beppe.......ma dopo le analisi e le critiche potresti dare anche qualche punto di vista sulle soluzioni???

beps pura 14.02.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'tornato il fascismo! Sì, avete capito bene, è tornato, anzi non se n'è mai andato dal nostro bel paese (paese lo scrivo minuscolo per scelta!). Il governo monti (stessa scelta linguistica) è alla ricerca di soldi, peraltro già spesi almeno sulla carta, con i quali non solo risanare i conti dello stato, ma con i quali pagare i titoli di debito emessi in questi ultimi tempi, e questo è un fatto noto. Altro fatto di poche ore fa, e quindi forse meno noto, è un decreto contenuto nella manovra di liberalizzazione (prego rileggere questo passaggio alla fine e coglierete la grottesca ironia) che DI FATTO SOTTRAE I SOLDI CONTENUTI NELLE TESORERIE DEI COMUNI! Quindi, le tesorerie comunali devono consegnare a Roma tutto quello che hanno, eventualmente, risparmiato e che sino ad oggi per zavorre come il "patto di stabilità" non potevano investire! Prima risparmi e non puoi investire, adesso consegnaci il malloppo! "E' giunto il momento", parafrasando l'Apostolo Paolo, dico è giunto il momento di dare il via ad un risveglio delle coscienze per arrestare un processo degenerativo della cultura, così per come l'abbiamo sempre intesa. Un governo (ribadisco le minuscole!) di tecnici, burocrati e soprattutto banchieri ci sta dicendo: "parate il portafoglio perchè stiamo per metterci le mani", a quando un decreto sui conti correnti? Così s'incentiva l'evasione fiscale e i comuni non virtuosi come quelli collusi con la Mafia (questa la scrivo maiuscola...purtroppo). Sono indignato, e chi non lo fosse, beh ha due alternative: o resta e si sveglia o se ne va in silenzio!

Matteo Giuliani, Pistoia Commentatore certificato 14.02.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno di voi sa cos'ha deciso la BCE? La possibilità data alle banche di chiedere SOMME ILLIMITATE A PRESTITO AD UN TASSO DELL'1%! Somme illimitate all'1%, somme illimitate all'1%, somme illimitate all'1%...e poi ti applicano il 4% di SPREAD sui mutui ipotecari. La BCE credeva che con questa manovra le banche girassero queste nuove disponibilità all'economia reale e territoriale. Allora, o alla BCE c'è una strategia perversa per alimentare le banche, risanare i loro debiti (e questo è quello che penso) oppure c'è SBIRULINO che prende queste decisioni! HO LA NAUSEA...

Matteo Giuliani, Pistoia Commentatore certificato 14.02.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I CREDITORI DEL DEBITO SOVRANO SONO USURAI ILLEGALI

I diritti sociali di un popolo non sono mai stati offerti in garanzia ; quindi
non si possono pignorare. Gli investor che hanno prestato soldi a Stati e non
li vedono tornare non hanno giuridicamente alcun titolo per chiedere ai
cittadini di quegli Stati di rinunciare a diritti sociali acquisiti. È parte
integrante del famoso RISCHIO DELL' INVESTOR, senza il quale viene meno la
legittimazione a chiedere interessi superiori all' inflazione, che diventano
usura.

Anche per questi motivi i leader di governo europei sono in maggior parte
politici falliti mascalzoni e collusi.

uiytbrs y., roma Commentatore certificato 14.02.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Anche in Europa la Goldman manovra da tempo. Nel 1999 la Grecia non aveva i numeri per entrare nell’euro. Quindi truccò i bilanci. Su Presseurope Gabriele Crescente scrive: “Nel 2000 Goldman Sachs International, la filiale britannica della banca d’affari americana, vende al governo socialista di Costas Simitis uno “swap” in valuta che permette alla Grecia di proteggersi dagli effetti di cambio, trasformando in euro il debito inizialmente emesso in dollari. Lo stratagemma consente ad Atene di iscrivere il ‘nuovo’ debito in euro ed escluderlo dal bilancio facendolo momentaneamente sparire. E così Goldman Sachs intasca la sua sostanziosa commissione e alimenta una volta di più la sua reputazione di ottimo amministratore del debito sovrano.”

Ora torniamo a Mario Draghi. Dal 2002 al 2005 è stato vicepresidente e membro del management Committee Worldwide della Goldman Sachs. Insomma: proprio nel periodo in cui in America le banche d’affari erano scatenate in manovre speculative e scavavano il baratro finanziario che si è materializzato nel 2008, trascinando il resto del mondo. Non sapeva nulla di queste tendenze l’economista italiano?

Anche Mario Monti lavora per la banca d’affari: dal 2005 è International Advisor per Goldman Sachs e precisamente membro del Research Advisory Council del “Goldman Sachs Global Market Institute”. Cioè dall’anno in cui si stava progettando la crisi economica mondiale, di cui parlerò in una conferenza gratuita.

ABI GAI (abigai) Commentatore certificato 14.02.12 03:22| 
 |
Rispondi al commento

x Davide P. ciao comunque Supermario 2 come supermario 1 alla bce savero che è consulente di golaman e suks e aveva lavorato per loro + che x morgan e trapani stanley...

ABI GAI (abigai) Commentatore certificato 13.02.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Io inviterei tutti questi signori politici a farsi un giro nelle piccole e medio imprese che non sanno più che pesci pigliare vista la continua mancanza di lavoro grazie al fattore est europeo e Cina e non sanno come onorare i "debiti" che hanno contratto negli anni per rimanere a galla.
Siamo tutti sull'orlo del fallimento e nonostante tutto continuano a dare falsi segnali di positività per poi prenderci per il didietro con affermazioni al limite del sarcastico.
Le aziende continuano a chiudere, mi sono sentito male mentre giravo le zone industriali della brianza milanese... quasi tutte sono chiuse o con le bandiere sindacali e gli operai in sciopero.
Anche la mia azienda a breve sarà costretta a chiudere, ma come dice il nostro premier, il posto di lavoro fisso é monotono, é più bello cambiare... caro premier glielo dica a tutte le famiglie che ogni giorno vengono licenziate e si trovano nella palta fino al collo per non dire qualcos'altro.
Le banche intanto ti lasciano morire e ti fanno sempre più capire che sei solo un numero tra tanti e che se chiudi gli fai solo un favore. Perché quando una banca ti risponde " si venda la casa e il capannone così salva la sua azienda" ti fa capire tanto.
Questa mia realtà credo sia, purtroppo la realtà di tanti giovani imprenditori che come me, all'età di 29 anni, si ritrovano con un pugno di mosche nelle mani dopo anni di sacrifici.
Questo governo come i precedenti servirà solo e soltanto a metterci di più in ginocchio e non dare alcun futuro a chi verrà dopo di noi.

Claudio Ferraro 13.02.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento

monti e figlio alla morgan stalley ai capito sti fetenti........

ABI GAI (abigai) Commentatore certificato 13.02.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno ,
vorrei sapere xche' nn mi e' piu' consentito inviare un articolo su facebook , in quanto non compaiono piu' i simboli alla fine di ogni articolo . Attendo un vostra risposta in merito .
Grazie .

Cordiali saluti

emanuele calderoni 13.02.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Spiacente: veni vidi vici Cesare l'ha detto nella conquista del Ponto (attuale Turchia, fascia costiera sud del Mar Nero)

gigi bracciali 13.02.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma la copertina vera è un'altra, pare che quella con monti sia solo la copertina di un'edizione limitata tipo quella gratuita per gli aereoporti....

federica grassi 13.02.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Papademos, Monti... "i volenterosi carnefici del Mercato". Un giorno si scriverà un libro in cui stupiti i posteri diranno: "Ma com'era possibile che intere classi dirigenti 'gasarono' i loro stessi popoli, nell'indifferenza generale?"

Alessandro Salerno 13.02.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile la situazione: politici e banchieri hanno creato debiti spropositati lievitati con il tempo e l'interesse (chi li ha autorizzati ad indebitarsi così?)
Ora si chiede alle famiglie di pagare con lacrime e sangue, altrimenti si fallisce ed è la tragedia: vai in banca e i tuoi soldi non esistono più, come vivi? perdi anche il lavoro perchè le aziende non hanno più soldi, che fai?
Perchè con questa situazione tragica si pensa ancora di fare la TAV, di finanziare i giornali, di fare abbellimenti urbani in tutti i comuni? Siamo sul lastrico, non possiamo permetterci nulla di superfluo e tantomeno possiamo permetterci i mazzettari e gli incompetenti racvcomandati nei posti di potere, ognuno deve fare la sua parte o è la rovina.

Davide T. Commentatore certificato 13.02.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMO DEI 4 POST SU MORGAN STANLEY / FAMIGLIA MONTI

Bene, alla luce di quanto emerge dai 3 post precedenti che qui riassumo:


1. Monti diventa primo Ministro

2, dopo nemmeno un mese, emette una manovra affonda-Italia basata sulle fasce basse, mentre promette equita' e rigore

3. non opera nessun taglio ed approva per il 2012 il bilancio spese pari al 2011 (quindi nessun sacrificio per la casta di cui fa parte). non vi e' traccia di misure rilancia economia.

4. dopo nemmeno un mese dalla sua elezione, nel silenzio assoluto delibera un pagamento di 2,5 miliardi di euro ad una banca di affari americana, il cui figlio ne e' appena stato vicepresidente, a soli 39 anni (e c'e' da chiedersi come mai)... Notare che tale pagamento non era in scadenza naturale, e' stato quindi un rientro anticipato , un regalo fatto dal Governo ad una banca privata, in un momento di crisi storica, senza alcuna necessita'.
Mentre lo stesso Governo ha miliardi di euro di debiti con fornitori dello Stato (parlo di imprese italiane che forniscono servizi allo stato, tipo lavori, manutenzioni, forniture di beni e medicine, pasti scuole, ecc..)

IMPRESE ITALIANE FALLISCONO PERCHE' IL GOVERNO NON PAGA, SI FA UNA MANOVRA CHE PONE IN POVERTA' MILIONI DI ITALIANI, MA PAGHIAMO 2,5 MILIARDI PER ESTINGUERE ANTICIPATAMENTE UNA POSIZIONE DI DEBITO NON IN SCADENZA, AD UNA BANCA PRIVATA AMERICANA, DOVE GUARDA CASO IL FIGLIO DI CHI HA DECISO IL PAGAMENTO NE E' STATO VICEPRESIDENTE SINO A POCHI MESI FA.


Se fossimo in una democrazia, la notizia dei 2,5 miliardi a Morgan Stanley sarebbe stata ampiamente diffusa dagli organi di stampa, cosi' come vi sarebbe in atto una commissione di inchiesta su tale fatto, e Monti dovrebbe dimettersi.

Invece lo vediamo sulla copertina del TIME.


Berlusconi al confronto era una innocente suora Orsolina

David P., Bologna Commentatore certificato 12.02.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONCLUDO CON UNA CITAZIONE DALLA GAZZETTA DI PARMA.

"Uno dei figli del presidente del Consiglio Mario Monti, Giovanni, vive e lavora a Parma dal 2009. E' da quella data, infatti, che il 39 enne «erede» del neo-premier è stato chiamato alla Parmalat dall'allora commissario straordinario Enrico Bondi per ricoprire l'incarico di responsabile del «Business development», ossia dello sviluppo di nuove possibilità di mercato per il marchio.
Giovanni Monti, che è sposato e ha una figlia, lavora negli uffici di Collecchio, ma risiede a Parma e ha alle spalle un curriculum di tutto rispetto. Dopo la laurea in discipline economiche e sociali alla «Bocconi» di Milano (università di cui il padre è stato rettore ed era presidente l momento dell'assunzione di incarico di premier), ha conseguito un Master in Business administration alla prestigiosa Columbia University di New York, dove ha poi conseguito un'ulteriore specializzazione con un Master in Affari internazionali.
Mentre era alla Columbia ha lavorato associato per gli investimenti bancari alla banca d'affari Goldman Sachs. La sua carriera lavorativa era iniziata come consulente di direzione da Bain & company, dove è rimasto dal 1997 al 2001. Dopo gli studi alla Columbia University, dal 2004 al 2009, vale a dire fino al suo approdo alla Parmalat, Giovanni Monti ha lavorato prima a Citigroup e poi a Morgan & Stanley: a Citigroup è stato responsabile di acquisizioni e disinvestimenti per alcune divisioni del gruppo, mentre alla Morgan si è occupato in particolare di transazioni economico-finanziarie sui mercati di Europa, Medio Oriente e Africa, alle dipendenze dirette degli uffici centrali di New York. Alla Parmalat è stato confermato nel proprio incarico anche dalla nuova proprietà di Lactalis"

COME SI VEDE, CONTINUA A RICORRERE IL NOME DI MORGAN & STANLEY, CHE HA RICEVUTO 2,5 MILIARDI DI EURO DA MR. MONTI SENIOR, NEL SILENZIO ASSOLUTO. E GUARDA CASO LA BANCA DATRICE DI LAVORO ANCHE A MONTI JR.

SIAMO MESSI MALE

David P., Bologna Commentatore certificato 12.02.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Ora che sapete chi e' MORGAN STANLEY, alias JP MORGAN, alias il datore di lavoro di Mr Monti...

Dovete sapere che pochi giorni fa il Governo Italiano, guidato da Mr. Monti, ha speso 2.547.000.000 di euro. Come? Due miliardi e mezzo vengono spesi nel silenzio assoluto. Ed a distanza di un mese, il Governo è impegnato nel lodare la bellezza della precarietà dei giovani al cospetto della noiosa e castrante bruttezza del posto fisso.
Ma, tornando alla cifrona di cui sopra, a chi sono andati quei soldi? Ad un fondo speciale per i finanziamenti alle aziende? Ad un programma di sostegno per lo sviluppo? Ad un fondo per gli ammortizzatori sociali? Alla Scuola? Alla Sanità…? No, spiacente, nessuna di queste.
Allora a chi? Ladies and gentlemen, the winner is: Morgan Stanley! Sì, proprio quella Morgan Stanley lì. E adesso chi glielo dice a tutti quelli che stigmatizzavano i “folli visionari” che straparlavano di governo delle banche?!

La notizia di questa transazione è stata riportata da Orazio Carabini dè L’Espresso. Secondo il giornalista né Morgan Stanley né il Tesoro hanno voluto spiegare a “l’Espresso” il senso dell’operazione. Inutile dire che la banca aveva un credito nei confronti dello Stato italiano e che il Tesoro era evidentemente tenuto a rimborsarlo.
Quindi si tratterebbe di una somma utilizzata dal governo italiano per estinguere una operazione di derivati finanziari, anche se non è chiara la ragione per cui la Morgan Stanley abbia richiesto la “chiusura della posizione”.

David P., Bologna Commentatore certificato 12.02.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

DA WIKIPEDIA:

"Morgan Stanley fu fondata il 5 settembre 1935 da Henry S. Morgan e Harold Stanley. In quegli anni il Glass-Steagall Act impose a J. P. Morgan & Co. di scegliere quale tra le attività di banca commerciale e banca d'investimento continuare a svolgere e quale abbandonare. JPMorgan scelse di continuare ad operare come commercial bank perché ritenuta un'attività più remunerativa, così molti partner di JPMorgan confluirono nella nuova società: Morgan Stanley.
Nel dicembre 2007 il 10% della società è stato acquistato dal governo cinese tramite China Investment Corporation, la stessa società che ha acquistato il 10% del fondo americano di private equity Blackstone Group e il 3% della banca londinese Barclays.
Dal 22 settembre 2008, la Morgan Stanley è divenuta una holding bancaria con facoltà di raccogliere anche depositi a risparmio. Ciò ha comportato l’assoggettamento della holding alla supervisione della Federal Reserve Bank (FRB) e della Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) con i conseguenti vantaggi rispettivamente: dell’accesso alla “finestra” della FRB per ottenere liquidità e dell’assicurazione sui depositi, fino al massimo consentito, da parte della FDIC.
Questo cambiamento è dovuto alla crisi finanziaria - originatasi negli ultimi mesi del 2007 a seguito dell’insolvenza dei mutui “subprime” (mutui concessi a clientela con scarso merito di credito) - che ha colpito le principali banche commerciali e d’investimento americane ed europee nel 2008"

QUESTA LA PRESENTAZIONE DEL DATORE DI LAVORO DEL NS ESIMIO PRIMO MINISTRO. COME SI VEDE, UNA BANCA D'AFFARI CON FINE SPECULATIVO, COME TANTE ALTRE BANCHE PRIVATE CHE OGGI SONO I VERI GOVERNANTI DEL MONDO, GESTITE DA LOBBIES CHE HANNO MESSO A LIBRO PAGA I POLITICI E GLI ECONOMISTI, PER IL MERO LORO INTERESSE. E QUESTI POLITICI ECONOMISTI A LIBRO PAGA SONO QUELLI CHE CHIEDONO SACRIFICI AI POVERACCI, MENTRE IN SILENZIO DESTINANO I FONDI DELLE BANCHE CENTRALI ALLE BANCHE PRIVATE PER I QUALI ESSI OPERANO

David P., Bologna Commentatore certificato 12.02.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.cnbc.com/id/46345862

ABI GAI (abigai) Commentatore certificato 12.02.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia per circa 15 Miliardi di euro ha acquistato 131 aerei F35 per la supremazia dei cieli... la neve finora ha causato 1,5 miliardi di danni all'agricoltura ed allevamento... Cavolo, i fiocchi dal cielo ci hanno "abbattuto" una decina di signori del cielo... (P.S.: si fa per dire... i caccia li vedremo svolazzare tutti interi... invece le nostre aziende agroalimentari rimarranno un pò "abbattute"....

Aurelio Esposito 12.02.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.cnbc.com/id/46345862
leggete i commenti gli americani non sono tutti coglioni...

ABI GAI (abigai) Commentatore certificato 12.02.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

IL QUIRINALE HA APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE PER IL 2012 DOVE CONFERMA LA STESSA SPESA PER L'ANNO PRECEDENTE. NESSUNA RIDUZIONE DEL COSTO DELLA STRUTTURA......!!!!! GRIDATE..!!!!

Salute Gente, il TG3 oggi ha giusto appena fatto cenno ad un fatto che avrebbe meritato un ampio approfondimento. Hanno detto: il bilancio di previsione per il 2012 del Quirinale è stato redatto ed è identico a quello dell'anno scorso". Il che significa che non un centesimo in meno è stato previsto per la contabilità del Quirinale per l'anno che ci scorre sotto. NON VI ARRABBIATE ? la prima fonte della nostra disgrazia economica è il costo della macchina pubblica. Non c'è dubbio. Se il nostro Stato fosse stata una normalissima azienda sarebbe già in tribunale con i periti fallimentari che cercano di vendere tutto per recuperare denaro per rifondere i creditori. Siamo una azienda che produce la metà di quello che costa per produrre quella SCHIFEZZA che produce..!!
La notizia è stata data a basso tono perché la testa del Quirinale è il buon Napolitano. Ma perché mai questa tolleranza ? Sono furioso. Hanno alzato le tutte possibili e non hanno ridotto la spesa. E la riduzione della spesa è la soluzione del nostro problema finanziario.
Caro Beppe Grillo, spero che tu tenga conto di questo post e dell'evento che ti segnalo (cosa che probabilmente già saprai), e che in rappresentanza di me e di quelli che come me non hanno voce pubblica, gridi contro chi perpetua questa continuata mannaia sui poveri e altrettanto continua e distruttiva protezione della classe politica e ricca. DEVE CALARE LA SPESA PUBBLICA PRIMA DI SPREMERE IL POPOLO....

Leonardo L., Palermo Commentatore certificato 12.02.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la visita amichevole di Monti a Obama lo sapete quali sono ora i migliori amici europei degli americani?

http://www.ilfoglio.it/soloqui/12234

Hillary Clinton sì. Domenica scorsa il Segretario di Stato americano si è recato a Sofia per incontrare il premier bulgaro Boyko Borisov. Hanno parlato di tutto, dalla Siria all’Iran, dal ruolo della Nato negli equilibri del Mediterraneo orientale alla promessa di rafforzare la cooperazione militare. Clinton ha anche lodato il modo in cui Sofia è passata dalla dittatura comunista alla democrazia, esaltando “il meraviglioso modello economico” bulgaro che deve “essere un esempio non solo per l’Europa in crisi”. E ancora, “quello che avete fatto voi in vent’anni rimarrà nella storia”, ha aggiunto la responsabile della diplomazia di Washington

mario mario Commentatore certificato 12.02.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe la copertina del Time con Monti, non è quella prestigiosa americana (che se non sbaglio ha in copertina dei cani), ma quella meno gloriosa e quindi più partigiana edizione europea che mette in copertina chi vuole e non certo chi si è più distinto anche politicamente. Certo che tra il Monti europeo ed il cane americano ci sono molti nessi in comune (a parte l'intelligenza che in tal caso è tutta canina).

nicola capogrosso 12.02.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

NON SOLO, ma mentre gli americani vogliono chiudere con l'Afganistan nel 2013, noi ci vogliamo rimanere fino al 2014... E come per non perdere l'abitudine, appena finiti gli interventi del Premier Monti, Standard&Poor's ha messo sotto osservazione 35 banche italiane... Come dire, niente di nuovo sotto il sole: cornuti e MAZZIATI!

HappyFuture 11.02.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè Monti non si fa un giro in Sicilia dove secondo le ultime statistiche metà sono pensionati

http://it.finance.yahoo.com/notizie/un-siciliano-su-due-è-pensionato.html

In Sicilia, un cittadino su due è pensionato. E il 55% di chi vive grazie alla pensione percepisce un assegno che non supera i mille euro al mese. Sono questi alcuni dei dati del quinto rapporto congiunturale della Fondazione Res presentato a Palermo il 10 febbraio. Il dossier della fondazione presieduta da Carlo Trigilia si concentra sull’andamento dell’economia siciliana sviscerandone le caratteristiche più problematiche. Il quadro è a tinte fosche, soprattutto se raffrontato ai dati dell’economia nazionale, che di certo in questo periodo non brilla.

mario mario Commentatore certificato 11.02.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Roma, se nevica si chiudono gli uffici pubblici
se piove idem
se tira vento pure
se fa caldo idem con patate
Ma gli statali romani quand'è che lavorano?

Fulvio C., Verona Commentatore certificato 11.02.12 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Simpatico il blog, coinvolgenti i complimento al popolo greco, ma come mai nessuno parla dei disoccupati greci che aumentano e che comunque l'alternativa di tornare alla dracma la ritengono una sciagura??
L'alternativa sarebbe quella di non pagare neppure gli stipendi a quelli che ancora lavorano e non pagare le pensioni a nessuno. Qualcuno ricorda quando la lira veniva svalutata del 20% all'anno ed il costo della vita aumentava del 30% all'anno?? Certo è facile dire che Monti doveva esaudire il libro dei sogni di ognuno, ma forse sarebbe più utile dire che per come abbiamo acconsentito che andassero le cose negli ultimi 20 anni, avrebbe potuto andarci molto peggio.

Franco Lo Basso 11.02.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

IL TIMES, GIORNALE DELLE ELITE NEOLIBERISTE ORA AL POTERE, NON DOVREBBE ESSERE NEMMENO MENSIONATO.

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 11.02.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

NON E' COMINCIATO DALLE BANCHE. Quando si parla dei banchieri che hanno devastato il mondo, si opera una semplificazione. Se così fosse, purtroppo, la soluzione sarebbe più semplice. Basterebbe regolare gli strumenti finanziari e arrestare- come dicono i poliziotti Greci- i responsabili. MA LA COLPA ORIGINALE NON E' DELLE BANCHE. Vi state illudendo che le cose siano più semplici di quello che sono. LA CRISI E' COMINCIATA GIA' NEL 2007 DAL CROLLO DELLA ECONOMIA REALE.Il male è piu' profondo, parte dal fatto che LA ECONOMIA REALE DA UN CERTO PUNTO SI E' RIVOLTA AL GUADAGNO DI BREVE TERMINE E SI E' IMPOSSESSATA DELLE BANCHE. Le banche sono asservite ad aziende che non producono niente di utile, questo è il problema. Guardate le banche italiane, senza andare lontano vi basta WIKIPEDIA: una volta avevano tecnologici e alimentari, OGGI HANNO NELLA PANCIA SOLO PALAZZINARI E ASSICURATORI.

La crisi dei derivati è nata in USA con il crollo del mercato immobiliare, e non viceversa. IN IRLANDA la stessa cosa,anche perchè, alla faccia dei liberisti che la incensavano, l'Irlanda ha abbassato le tasse grazie agli aiuti europei.

LA ECONOMIA REALE VA CAMBIATA, RIFORMARE LE BANCHE NON BASTA.

andrea i., milano Commentatore certificato 11.02.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Una domanda ai gestori del blog.
Nei commenti è specificato :Ogni pagina contiene 250 commenti..
Ma viene proposta SOLO la pagina 1 con gli ultimi 250 commenti.
Come si deve fare per vedere le altre pagine?
Grazie per l'attenzione.

gabriele lasca, fabriano Commentatore certificato 11.02.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Il libro si chiama: 2012: la grande crisi di Aldo Giannuli. Leggetelo e molte cose saranno più chiare; Anche il perché è andato prima da Merkel e poi da Obama.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 11.02.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo al blogger Ardrea rizzo. Inside Job è un film documentario che spiega benissimo che il mondo è in mano alle banche e alle multinazionali maledette. Ma c'e nè un altro che ancora meglio spiega non solo il sistema, ma quale sarebbe la soluzione il Documentario Zeitgeist "MOVING FORWARD". Vi consiglio di vederlo, apre soluzioni ad un mondo nuovo.
W il MoVimento 5 stelle.

Marco 11.02.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma Monti cchecazzo doveva fare...e checcazzo faresti tu con un debito simile....mejo? seeeeeeeee...

marco aurelio, reggio emilia Commentatore certificato 11.02.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO CHI E' VERAMENTE IL "DELINQUENTISTA" MARCO PANNELLA E CHI SONO QUELLI DEL SUO "CERCHIO MAGICO" COME MAURIZIO TURCO:

TOTO' RIINA, IL MAFIOSO STRAGISTA DI FALCONE, BORSELLINO, CHINNICI, DALLA CHIESA, CASSARA', E TANTI ALTRI, OTTIENE IN CELLA L'ARIA CONDIZIONATA.

"Tuttavia, non è la prima volta che Riina si lamenta delle sue condizioni. Già nel 2004, durante una visita dell' europarlamentare RADICALE MAURIZIO TURCO, chiese «un trattamento più dignitoso». Ora, almeno, è arrivata la frescura".

da La Repubblica

........

Poverino totò riina...chissà perchè u mafiuncello invece non ha dato retta alle richieste di UNA VITA...purchè sia, per Falcone, sua moglie e Borsellino...o di Chinnici... o di Dalla Chiesa...forse se avesse dato loro il tempo di richiederla si sarebbe commosso e non li avrebbe SMEMBRATI....RIDUCENDOLI A POLTIGLIA UMANA...NDR)

io ho lavorato per 9 anni in un ufficio che d'estate raggiungeva i 37 gradi all'ombra e nonostante le reiterate richieste NON HO MAI OTTENUTO UN CONDIZIONATORE. Solo un ventilatore a soffitto che spostava solo l'aria calda...

Peccato...forse se contattavo Maurizio Turco e mi facevo passare per un mafioso stragista...chissà...

Dino Colombo Commentatore certificato 11.02.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

ECCO CHI E' VERAMENTE IL DELINQUENTISTA MARCO PANNELLA:

da wikipedia

"Pannella accetta poi l'iscrizione al Partito Radicale degli ergastolani Vincenzo Andraous e Giuseppe PIROMALLI, già condannati per fatti di CAMORRA.

Il gesto accompagna la campagna di protesta CONTRO l'applicazione del regime di carcere duro ai mafiosi (41 bis)".

Dino Colombo Commentatore certificato 11.02.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO CHI E' VERAMENTE MARCO PANNELLA (E IL SUO "CERCHIO MAGICO").

Dal "Fatto Quotidiano" dell'8 febbraio 2011

Pannella, è in piena frenesia da sottopotere. Gira tra Arcore e Palazzo Grazioli: ha fiutato l’animale morente. E rimboccandogli le coperte gli offre servigi, un po’ di voti, frutta cotta, la scheggia di uno specchio dentro cui elogiarlo.

Esperto in maquillage politici, arzigogola interviste in cui “non può escludere” un accordo con l’AMICO SILVIO “forse, vedremo”, magari “per il bene della disastrata Repubblica”. L’aveva già fatto con l’agonizzante Craxi, anni ’92-’94, che fece pure finta di dargli retta, mentre preparava le valigie e il malloppo per la latitanza tunisina.

Lui spinge, Emma frena: non era mai successo. Non in pubblico almeno, in nome di una convivenza nutrita da mille ricatti, mille scenate. Non sarà la compassione, stavolta, a farle accettare senza combattere, il miserrimo destino di un altro Capezzone.

Il Fatto Quotidiano, 8 febbraio 2011

Dino Colombo Commentatore certificato 11.02.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sta di fatto che nel momento in cui è stato scelto Monti non c'era nessuno nel panorama politico italiano che potesse soddisfare alcuni requisiti, come ad esempio essere per lo meno presentabile (e in questo competeva con Mr. B., Casini, Bersani etc. etc.), avere un minimo di competenza in ambito economico e avere già avuto esperienze a livello internazionale, vedi la commissione europea.
Certo sarebbe stato improbabile portare avanti una pesante politica di tagli agli sprechi e ridimensionamento dell'apparato statale proprio perché chi vota sono sempre i politici.
Quindi dati tutti i vincoli ai quali si è trovato di fronte tutto sommato rispetto ai governi degli ultimi 40 anni non è che questo abbia fatto poi così male!

gb 11.02.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

GIACINTO PANNELLA DETTO MARCO.

OVVERO L'IDEOLOGO DEL CAZZO.

L'Italia è soffocata dalle Mafie che ne strozzano il progresso economico e civile?

PER PANNELLA LA PRIORITA' SONO LE CARCERI

Gli italiani stanno LETTERALMENTE MORENDO DI FAME per le politiche DISSENNATE del suo AMICO Berlusconi?

PER PANNELLA LA PRIORITA' SONO LE CARCERI

Il VATICANO, UNO STATO STRANIERO, entra a gamba tesa nelle più cruciali questioni della nostra Nazione, impedendo di fatto esiti referendari FONDAMENTALI PER LA LAICITA' DI UNA NAZIONE CHE VORREBBE ESSERE MODERNA COME TUTTE LE ALTRE?

PER PANNELLA, (dopo un pò di abbaiare, è duopo, contro le ingerenze) DECIDE, SEGUITO PEDISSEQUAMENTE DA MOLTI DEL SUO CLAN, CHE LA PRIORITA' SONO LE CARCERI.

La LIBERTA' D'INGORMAZIONE IN ITALIA, (altro argomento oggetto dei suoi periodici LATRATI preelettorali salvo DIMENTICARSENE SUBITO DOPO)E TRA GLI ULTIMI POSTI MONDIALI?

PER PANNELLA LA PRIORITA' SONO LE CARCERI.

E COSI VIA.

MA poi perchè sto personaggio nn si da da fare perchè vengano aperte quelle carceri NUOVE GIA' FINITE E MAI MESSE IN FUNZIONE??

A PANNELLA....CI HAI ROTTO I COGLIONI CON LE TUE BATTAGLIE A FAVORE DEI DELINQUENTI.

LAVORA PURE PER I DIRITTI DEGLI ITALIANI ONESTI OGNI TANTO|.

DOTTO COGLIONE.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.02.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

...un banchiere è per sempre...

il times domanda: può quest'uomo salvare l'europa? nel senso che il timore di un salvataggio dell'euro e del mostruoso apparato finanziario alle sue spalle, si fa concreto.
a noi cittadini europei il salvataggio dell'euro interesserebbe se fosse il primo passo degli STATI UNITI D'EUROPA, come li sognavano a ventotene spinelli, rossi e, per un po', anche pertini (http://it.wikipedia.org/wiki/Manifesto_di_Ventotene).

Gabriele Alfano Commentatore certificato 11.02.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fanno bene a toglierci tutto perche' stiamo sempre zitti come i pecoroni.Ci danno lo stadio alla domenica un po' di tv spazzatura e noi siamo felici.Siamo nella merda per colpa di questa gentaglia e non diciamo niente..chiunque si ribellerebbe,ma noi siamo italiani.Ora toglieranno pure l'articolo 18 cosi ce l'avremo in quel posto fino in fondo,tanto noi non diciamo mai niente..e fanno bene.Io sono per la violenza senza limiti contro chi mi sta togliendo il futuro e vive sulle nostre spalle.Spegniamo le tv e scendiamo nelle piazze,sbaraziamoci di questa feccia.Ciao Beppe.

antonio.ref 11.02.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è a casa "Nessuno".
Solo Predoni, nel Cuore dei Monti Neri...

Lapalisse, frasi celebri ed aforismi.

enrico w., novara Commentatore certificato 11.02.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Monti ha migliorato notevolmente la nostra reputazione all'estero, Chi poteva fare altrettanto....Scillipoti? Di Pietro? D'Alema? Bossi? Vendola??? Forse adesso i mercati finanziari torneranno ad investire in Italia!!

Fulvio C., Verona Commentatore certificato 11.02.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot, dannatamente.
Gossip: Sarkozy e Consorte, riscaldati dalle Fogne.
Bruni, i colori della Topa di Fogna?

:)

enrico w., novara Commentatore certificato 11.02.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/ndtpNs79pFk

siempre en la lucha Commentatore certificato 11.02.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Cosa fa il figlio di Mario Monti? Dopo il passato in Parmalat...vice-presidente alla Morgan Stanley:

http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=127820057340404&id=100001196870185¬if_t=share_comment

Occult Experiment Commentatore certificato 11.02.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il Tecnico del Suono.
Avremo gli Effetti Speciali.
A Rigor di Legge.
Dottor Morte.

Soppressi i Treni Pendolari, Studenti.
Restano Pendolari, Studenti.

Da Sopprimere.

Forza, Ridete di Gusto: questi son piu' Ridicoli dei PreCedenti.

enrico w., novara Commentatore certificato 11.02.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Riforma Monti:
Donna, la tua pensione è troppo bassa?
Allora, non ti dò niente.
Ne riparliamo a 70 anni.
Art. 24 comma 7.

antonio d., carrara Commentatore certificato 11.02.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grande freddo, i poveri muiono
Come si addice a questo big chill meteorologico, poltico e umano, partiamo dalla calcolatrice, il primo strumento contro la disinformazione sostanziale. Abbiamo avuto in due giorni 18 morti, una cifra agghiacciante pensando che, certo fa freddo, ma non sono i meno 30 o i meno 20 che regnano dall’Ucraina, al Baltico, ai Balcani: in questa area immensa abitata da 180 milioni di persone e suddivisa in stati poveri o al collasso, si sono avuti 271 morti. Volendo fare i tecnici fino in fondo, come piace a molti oggi, tenendo conto del differenziale di temperatura in rapporto al metabolismo umano, del reddito e del numero degli abitanti, il bilancio di morti italiano rappresenta una catastrofe che non ha uguali e che è paragonabile a quella Ucraina. Quando i media sventagliano una cifra di 300 morti in Europa per l’ondata di gelo e maltempo forniscono un dato reale utilizzato però in maniera da nascondere il significato dei nostri 18 morti.
Il numero dovrebbe far riflettere un governo impegnato a ridare credibilità all’Italia mentre questo nuovo dramma squaderna l’immagine di un Paese disorganizzato, fatiscente, impietoso e disposto solo a recitare la farsesca atellana dello scaricabarile. Invece dall’esecutivo non giunge alcun segnale se una vuota e striminzita dichiarazione di Monti fatta a Monaco, visto che l’uomo è sempre in Germania da qualche tempo e ieri qualche dichiarazione di personaggi minori in appoggio alla protezione civile e a smentita di Alemanno. Persino il ministro dell’Interno si barcamena e scopre l’acqua calda dicendo che ci vuole un piano per Roma. Mi chiedo se al di là di questo prudente e infingardo posizionamento politico o del disperato tentativo di Alemanno di nascondere per l’ennesima volta la sua incapacità, qualcuno si stia impegnando in qualche modo a subentrare nell’emergenza ai sindaci incapaci o agli altrettanto incapaci gestori del trasporto pubblico,

siempre en la lucha Commentatore certificato 11.02.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor napolitano : La costituzione Italiana non prevede i governi tecnici!

Ve l' ho scritto tempo fa .. adesso il governo tecnico , non avendo niente da perdere in termini di consenso elettorale , farà il lavoro sporco che i partiti non si sentivano di fare , vista la mazzata da dare allo stato sociale del paese per tappare il buco nero.
Dopo questa gente tornerà probabilmente alle proprie cattedre con qualche spicciolo in piu in tasca , sparirà , finirà nel dimenticatoio nazionale , lasciando il posto ai vecchi partiti .

Non ci vuole uno statista per capirlo .

La vecchia politica tornerà in sella con le solite parole fritte che sentiamo da decenni , ed il popolo bue tornerà alla greppia elettorale fiducioso .

Se non cambiamo adesso non lo faremo mai più.

emme gi M5S 11.02.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Monti: dagli Usa torno
determinato sulle riforme:
"spezzeremo le reni alla Grecia".

L'impresa doveva dunque far ritornare all'interno del Paese il prestigio. Ma non ultimo motivo, quello di potersi sedere, l'Italia al tavolo delle trattative con qualche cosa in mano .
Essendo il governo filo-fascista e filo nazista, un avvicinamento politico sarebbe stato molto più agevole e più redditizio di un conflitto.
Heil obama!

enrico w., novara Commentatore certificato 11.02.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la copertina del Time europe che viene stampata e distribuita in Europa,Asia e nel sud Pacifico.

Per gli USA è differente.

Quindi, è America ed il resto del mondo.

Alina F., Varese Commentatore certificato 11.02.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

Napolanineta'


- "Comandante i passeggeri stanno salendo sulle scialuppe da soli !!!"


- "VABBBUO' "

Schettino vai affare in culo tu e tutti i tuoi compari napoletani e non napoletani, che siete saliti in posizioni di responsabilita' grazie ai vostri appoggi mafioso-camorristici ...

Per forza che poi uno diventa leghista ...

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 11.02.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma a parte i soliti noti, gli altri ndo stanno? Vorrei loro notizie, sono preoccupato.

Affari europei
Ministro: Enzo Moavero Milanesi

Affari regionali, turismo e sport
Ministro: Piero Gnudi

Coesione territoriale
Ministro: Fabrizio Barca

Rapporti con il Parlamento
Ministro: Piero Giarda

Cooperazione internazionale e l’integrazione
Ministro: Andrea Riccardi

Pubblica amministrazione e per la semplificazione
Ministro: Filippo Patroni Griffi

Affari Esteri
Ministro: Giuliomaria Terzi di Sant'Agata
Sottosegretario: Marta Dassù, Staffan de Mistura

Interno
Ministro: Anna Maria Cancellieri
Sottosegretario: Carlo De Stefano, Giovanni Ferrara, Saverio Ruperto

Giustizia
Ministro: Paola Severino Di Benedetto
Sottosegretario: Salvatore Mazzamuto, Andrea Zoppini
Difesa
Ministro: Giampaolo Di Paola
Sottosegretario: Filippo Milone, Gianluigi Magri

Economia e Finanze
Ministro: Mario Monti
Vice Ministro: Vittorio Grilli
Sottosegretario: Vieri Ceriani, Gianfranco Polillo

Sviluppo Economico e Infrastrutture e Trasporti
Ministro: Corrado Passera
Vice Ministro: Mario Ciaccia (Infrastrutture e Trasporti)
Sottosegretario: Guido Improta (Infrastrutture e Trasporti)
Sottosegretario: Claudio De Vincenti, Massimo Vari (Sviluppo Economico)

Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Ministro: Mario Catania
Sottosegretario: Franco Braga

Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare
Ministro: Corrado Clini
Sottosegretario: Tullio Fanelli

Lavoro e Politiche sociali con delega alle Pari opportunità
Ministro: Elsa Fornero
Vice Ministro: Michel Martone
Sottosegretario: Maria Cecilia Guerra

Istruzione, Università e Ricerca
Ministro: Francesco Profumo
Sottosegretario: Elena Ugolini, Marco Rossi Doria

Beni e Attività Culturali
Ministro: Lorenzo Ornaghi
Sottosegretario: Roberto Cecchi

Salute
Ministro: Renato Balduzzi
Sottosegretario: Adelfio Elio Cardi

chi lo ha visto 11.02.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

sembra quasi che la responsabilità della povertà da noi sia da ascriversi agli americani presenti dal '45, sarebbe da immaturi cercare altrove le ragioni di questa presa di possesso da parte della finanza, se un'opposizione decisa e coesa con pd idv vendola e grillo fosse venuta alla luce grazie a più coraggio da parte dei leader rispettivi, non ci ritroveremmo oggi a sparacchiare nel vuoto contro sagome francamente obsolete

ciccio c. Commentatore certificato 11.02.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La soluzione verrà, come al solito, dalla gente: i vari Monti, Bersani, Casini ecc. saranno spazzati via. La scintilla partirà dalla Grecia nelle prossime settimane, nonostante tutte le giravolte che i vari Merkozy, BCE e compagnia cantante fanno: speriamo soltanto di essere pronti a decidere il nostro futuro!

Carlo D. 11.02.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

chiarisco meglio il mio pensiero riguardo al quasi totale ostracismo dato dai giornaletti di regime alla notizia scoop del "FATTO QUOTIDIANO" riguardo al presunto complotto contro il Papa.

Quello che penso in effetti è che l'oscuramento nn sia tanto contro il complotto,...anche quello...MA SOPRATUTTO CONTRO IL QUOTIDIANO DI PADELLARO. NON SIA MAI CHE GLI ITALIANI SAPPIANO BENE QUAL'E' LA DIFFERENZA DELLA VERA INDIPENDENZA TRA UN GIORNALE COME IL FATTO E GLI ALTRI GIORNALETTI DI REGIME.

Non sia mai che gli italiani si chiedano perchè hanno scelto QUEL giornale per dare quella notizia e NON GLI ALTRI.

Troppa PUBBLICITA' per un giornale che sta COMINCIANDO A STRACCIARLI ANCHE NELLE VENDITE.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.02.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

"Che le misure approvate dal governo siano batoste per i ceti medio bassi è circostanza non revocabile in dubbio.
Debbo tuttavia spendere una considerazione: le batoste vengono elargite ad esito di un periodo di malgoverno di ben altri personaggi, senza
distinzioni di colore che siano a mio parere significative.
Così, senza voler criticare o elogiare il governo attuale, mi sento piuttosto di recriminare per l'accondiscendenza da tutti mostrata nei
confronti di chi - nello spazio di epoche e legislature variopinte - ha costretto la società e l'economia all'angolo.
E ritenendo la recriminazione fine a se stessa inutile, mi sento di dover recriminare a gran voce affinché nel futuro prossimo non siamo nuovamente noi stessi gli artefici della nostra sciagura.
Come dire, sarebbe davvero opportuno che, dopo tanto lamentarsi delle recenti batoste,evitassimo di incontrarci alle urne per attribuire fiducia per l'ennesima volta agli stessi incompetenti disonesti che ci hanno traghettato in questa situazione.
pena vincere un altro giro.
Nuove proposte, nuove istanze, il coraggio di accreditare un'alternativa è facile trovarlo: basta avere bene a mente ciò che hanno fatto ad oggi i soliti noti.
Trovo poco convincenti gli argomenti di chi paventa la dispersione del voto laddove non si esprima la preferenza per l'uno o l'altro dei blocchi contrapposti.
Pur ammettendo che l'uno possa essere forse meno peggio dell'altro (anche se con andamento ondivago, a mio parere), mi chiedo se sia davvero più auspicabile, rispetto alla tanto temuta dispersione del voto, reiterare ad ogni elezione la scelta tra l'uno o l'altro dei rapinatori che ci attendono dietro l'angolo.
Argomentare in funzione della (occasionale)minor offensività dell'arma sotto la minaccia della quale i suddetti ci lasciano in braghe di tela -
per rimanere in metafora - mi pare, ripeto, poco convincente.
Le batoste saranno pure ingiuste, ma evitiamo di salire per un altro giro di giostra.
Usciamo dal baraccone

stefano cresta 11.02.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

DICEVO DI SKY. MA ANCHE SUI TG CHE SONO RIUSCITO A VEDERE DI RAI NEWS 24, (poi ho spento per la nausea)DIRETTO DA CORRADINO MINEO (CHE SI DICE DI SINISTRA) SEMBRA CHE I 'DESIDERATA' D'OLTRE TEVERE SIANO PASSATI EGREGIAMENTE.

Pur di non dare APPROFONDITAMENTE la notizia DEL COMPLOTTO CONTRO IL PAPA (ALMENO PER QUELLO CHE SONO RIUSCITO A VEDERE IO) interviste LUNGHISSIME SULLE NEVICATE DA OGNI PARTE D'ITALIA (siamo in inverno...e nevica come ha sempre fatto...dov'è la notizia?...se fosse scheso wiskey dal cielo forse per certi giornalisti avrebbe fatto più "notizia"?...).

Dino Colombo Commentatore certificato 11.02.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

LA NEVE DI ROMA E’ PIU’ NEVE DI QUELLA DEL RESTO D’ITALIA
In questi giorni gli “organi” di informazione continuano a parlare del disagio che la neve causa a Roma. Mi aspettavo che il problema fosse dato dalla grandissima quantità di neve caduta, invece no… sono rimasto allibito, nel vedere le immagini della zona dove ha sede il parlamento… neanche la strada bagnata e le previsioni (che in Italia li deve fare il parlamento) lanciano l’allerta meteo, mentre i romani imprecano contro Alemanno, la protezione civile, contro tutti…. e loro (i romani) cosa fanno?
A Torino prima dell’inverno ho montato i pneumatici da neve (costano ma la LEGGE lo prevede), dopo la nevicata ho preso la pala e con gli altri condomini, amministratore compreso, abbiamo tolto la neve lungo il marciapiede e buttato il sale (acquistato dal condominio), sgombrato la rampa del garage e buttato il sale (acquistato dal condominio), preso l’auto portato i bambini a scuola e sono andato a lavorare…… mentre a Roma deve intervenire la protezione civile…
La mia comprensione e sostegno va solo alle popolazioni di quei centri abitati di tutta Italia dove sono caduti diversi centimetri, se non metri di neve, e nonostante tutto da SOLI hanno fatto il possibile per vivere nella normalità. Questa è l’Italia in cui mi vedo.
Per i romani NON ho parole.

Salvo Pa Commentatore certificato 11.02.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA NEVE DI ROMA E’ PIU’ NEVE DI QUELLA DEL RESTO D’ITALIA

In questi giorni gli “organi” di informazione continuano a parlare del disagio che la neve causa a Roma. Mi aspettavo che il problema fosse dato dalla grandissima quantità di neve caduta, invece no… sono rimasto allibito, nel vedere le immagini della zona dove ha sede il parlamento… neanche la strada bagnata e le previsioni (che in Italia li deve fare il parlamento) lanciano l’allerta meteo, mentre i romani imprecano contro Alemanno, la protezione civile, contro tutti…. e loro (i romani) cosa fanno?
A Torino prima dell’inverno ho montato i pneumatici da neve (costano ma la LEGGE lo prevede), dopo la nevicata ho preso la pala e con gli altri condomini, amministratore compreso, abbiamo tolto la neve lungo il marciapiede e buttato il sale (acquistato dal condominio), sgombrato la rampa del garage e buttato il sale (acquistato dal condominio), preso l’auto portato i bambini a scuola e sono andato a lavorare…… mentre a Roma deve intervenire la protezione civile…

La mia comprensione e sostegno va solo alle popolazioni di quei centri abitati di tutta Italia dove sono caduti diversi centimetri, se non metri di neve, e nonostante tutto da SOLI hanno fatto il possibile per vivere nella normalità. Questa è l’Italia in cui mi vedo.

Per i romani NON ho parole.

Salvo Pa Commentatore certificato 11.02.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

IMPASSE - stagnazione,immobilismo : è questa la nostra condizione da una ventina d'anni almeno ed il problema è che il mondo non si è fermato ad aspettarci,eh no,il mondo ha proseguito la sua corsa,incurante dei nostri inesorabili declassamenti - eppure ci sono ancora un sacco di tromboni bendati a parlare di "cospirazione internazionale" - ma mi faccia il piacere / rimettiamoci in corsa, che se perdiamo il treno europeo,stavolta perdiamo tutto !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.02.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO AVVERTA SKY che per poter trasmettere in Italia le sono state concesse frequenze PUBBLICHE e quindi di TUTTI I CITTADINI ITALIANI.

E che NON PUO' FARE COME CAZZO GLI NELLO SCEGLIERE LE INFORMAZIONI DA DARE COME PIU' GLI AGGRADA.

Un esempio è quello che è successo stamattina alla RASSEGNA STAMPA condotta in studio da un certo ANDREA GRECHI.

Questi probabilmente FEDELE AGLI ORDINI DI SCUDERIA HA PERVICACEMENTE EVITATO QUALSIASI APPROFONDIMENTO SULLO SCOOP DEL "FATTO QUOTIDIANO" SUL COMPLOTTO PER UCCIDERE IL PAPA.

SOLO brevi richiami da poche prime pagine. E questo nonostante avesse già sul DESKTOP davanti a se BEN DUE PAGINE INTERNE DEL FATTO CHE PARLAVANO DELLA COSA.

E' QUESTA LA TANTO SBANDIERATA "INDIPENDENZA" NEL DARE NOTIZIE OGNI GIORNO RECLAMATA DA SKY???

MINUTI E MINUTI DI PRIME PAGINE DEDICATE ALLA NEVE...(CHE DUE COGLIONI!) E SU UNA NOTIZIA DI IMPORTANZA MONDIALE COME IL COMPLOTTO CONTRO IL PAPA POCHISSIME PAROLE.

CHI HA PASSATO LA LETTERA AL FATTO QUOTIDIANO LO HA FATTO PROPRIO PERCHE' COSCIENTE DELLA SUA VERA INDIPENDENZA. E COSCIENTE ALTRESI' CHE DANDOLA AD ALTRI GIORNALETTI LA COSA SAREBBE FORSE PASSATA SOTTO SILENZIO DOPO IL PROBABILE NIET DEI GERARCHI D'OLTRE TEVERE ALLA PUBBLICITA' AD UNA DENUNCIA COSI' GRAVE.

NASCONDERE, SOPIRE, OCCULTARE, SMINUIRE OGNI NOTIZIA CHE POSSA DISTRUGGERE LA FALSA IMMAGINE CHE I GERARCHI VOGLIONO DARE AL MONDO DEL LORO COVO. STATO DELLA PERFETTA E SANTA ARMONIA...

NESSUNO DEVE ESSERE SFIORATO DAL DUBBIO CHE POSSA ESSERE UN COVO DI VIPERE. UN COVO DOVE INVECE E' FORTE L'ODORE DI ZOLFO SATANICO.

Dino Colombo Commentatore certificato 11.02.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

monti vuole cambiare gli italiani .
IO CI STO!
Facciamo un po cambio, io vado a fare lo statale , lo statale viene a fare il precario / disoccupato .

precario 11.02.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

rassegnatevi! l'assolutismo burocratico è alle porte, è la nuova religione del futuro con sacerdoti del tempio che chiedono sacrifici sull'altare del burocradio.
Il monarca Napolitano ha eletto il suo discepolo Monti per chiedere agli italiani di convertirsi e credere nel vangelo burocratico che predilige gli eletti e li rende intoccabili. Gli americani lo vogliono, loro si sono già convertiti all'assolutismo burocratico con comando assoluto del sistema universitario burocratizzato anzi vogliono che ci sia un sistema burocratico mondiale. Chi vincerà un concorso in futuro oltre a prendere lo stipendio perchè eletto discepolo della religione burocratica, potrà imporre nuove gabelle nella zona del suo magistero burocratico, sia esso Comune, Regione, Università o Ente di varia natura. Se al disepolo eletto mancheranno i soldi, i cittadini, ovvero membri della religione burocratica di basso livello (per via della loro cittadinanza anagrafica) dovranno portare per obbligo altri denari. Inoltre i sottocittadini, ovvero gli extracomunitari burocraticamente al più basso livello dovranno pagare balzelli per il permanere della loro condizione burocratica, pena l'espulsione verso sistemi che la religione burocratica mondiale considera di livello più basso. (tratto dalla "follia del pensiero italiota")

mario mario Commentatore certificato 11.02.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

E questo è niente! Tra poco si riparlerà di nucleare! Non vi piacevano i governi di sinistra, non vi piacevano i governi di destra il cui premier,addirittura,odiavate con la bava alla bocca, non vi piacerebbe nemmeno un governo di centro! Allora, beccatevi Monti, che avete implorato,persino pregato, arrivasse! Pensavate facesse qualcosa di diverso, stante la situazione mondiale, europoea e italiana in particolare? Sbagliato! Si, lo sappiamo, l'Italia,l'Europa e il mondo saranno salvi quando governerà il M5S! Purtroppo occorrerà aspettare qualche centinaio d'anni! Abbiate fede!!

volatile/pn 11.02.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il deputato leghista Pini è l’autore della legge sulla responsabilità civile dei giudici, ma, guarda caso non è proprio un bravo cittadino pulito che le tasse le paga, è invece uno che i giudici dovrebbe temerli visto che ha frodato il fisco di 2 milioni di euro con la sua società Nikenny Corporation srl (srl che passa dal commercio di apparecchiature elettromeccaniche all’importazione di caffè al ginseng dalla Malesia, e le manca giusto la Tanzania!)
Dice che ha evaso ’a sua insaputa’. E così aggiungiamo un’altra perla alla collezione dei furbastri che vivono 'a sua insaputa', gli Scajola, gli Schettino, i Fini, i Rutelli, i Lusi, i Fassino, i D'Alema, i Berlusconi, i Verdini, i Bertolaso... a cui si dovrebbe solo tagliare la testa, 'a sua insaputa, si intende.
Pini si difende dicendo che i magistrati utilizzano “metodi mafiosi” per “sputtanarlo politicamente”, insomma parla come Berlusconi e certo quei boccaloni dei leghisti abboccheranno anche a questo, tanto ormai sono attaccati a un amo permanente da 20 anni.
Guarda caso anche gli altri soci della società che ha evaso sono leghisti, anche loro ‘evasori a sua insaputa’. :-)
Nel 2004 la Guardia di Finanza ha scoperto che “al fine di evadere le imposte sui redditi o sul valore aggiunto, la società del Pini ha utilizzato fatture false per operazioni inesistenti". Ma che male c'è? E' quello che fan tutti. Basta poi attaccare i giudici che fanno il loro dovere e intimidirli perbenino per arrivare all'assoluzione permanente dei ladroni e di tutti i loro compagnoni.
Già, però Pini è pure uno che tuona contro Roma ladrona, ma salverà i presenti, si capisce, e i soci di partito, che sono sì ladroni ma basta che dicano di non saperlo.In fodno: basta la parola!
E ora che facciamo? Condoniamo anche questo? Tanto ci sono i lavoratori e i pensionati che pagano anche per loro!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.02.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro Premier ha detto che vuole cambiare gli Italiani. E si perché non basteranno le manovre che farà se gli Italiani non cambiano. Quindi lui si impegnerà nel cambiarli/ci. Ho tre ipotesi per interpretare quello che ha detto: 1) il successo gli ha dato alla testa è inizia a spararle grosse, del resto non sarebbe la prima che spara....!; 2) è il Messia che finalmente arriva, e saranno contenti gli Ebrei che l'aspettavano da tanto tempo e finalmente potranno dire ai Cristiani: " vedete che avevamo ragione noi...! e che quello che dicevate voi non era il vero Messia". E se gli si da ragione occorrerebbe smontare tutto il cristianesimo sino ad oggi e revisionarlo completamente; 3) è il tipo del medaglione con la scritta 666 di cui parla la Bibbia che arriva ed inizia a fare.............;

Leonardo L., Palermo Commentatore certificato 11.02.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sembra che il fenomenale leghista anti giudici onorevole( così per dire) PINI debba 2 milioni al fisco.Ma guarda un pò.

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 11.02.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, COSA NE PENSI DEL FILM INSIDE JOB? IL MONDO è IN MANO ALLE BANCHE E I GOVERNI FANNO I BURATTINI O SBAGLIO?

andrea rizzo 11.02.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

io sento solo lodi a monti in tv da parte di quasi tutti i giornalisti e ovviamente tutti i programmi delle reti televisive.
MA A DETTA DI BANCHIERI TECNICI,nel breve periodo non si vedra' nessun miglioramento.
allora la domanda è questa, il 2013 è fra un anno alla fine chi votera il pdl, pd e casini?,
No le persone che dovevano andare in pensione a 60 anni che non andranno piu' in pensione,pero' possono essere licenziati.
no i dipendenti dei grandi magazzini, perchè se non vogliono essere licenziati dovranno lavorare anche la domenica.
No i tassisti, no i farmacisti, no gli edicolanti, no i camionisti,no i proprietari di casa, no i dipendenti pubblici che avranno lo stipendio fermo per 4 anni, disoccupati, perchè sono e restano disoccupati, ma con le bollette più care.
Non so basterebbe contarci, e forse ABC si renderebbero conto che gli manca il quarto per giocare a briscola.

eleonora biagini, firenze Commentatore certificato 11.02.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia, dopo la seconda guerra mondiale, ha abbracciato il destino americano, e quindi l'Italia seguirà a ruota le sue disgrazie. Questo post di Beppe è perfetto, perché rende l'idea della totale auto-referenzialità del sistema turbo-finanziario, che si auto-premia, sempre e comunque, forse proprio per aver premiato alcuni (pochi) e aver danneggiato molti (troppi).
La soluzione al loro problema è stata semplice: allargare la base del terzo mondo, della povertà, della fame, e delle ingiustizie. Per questo temo che un giorno non troppo lontano sarà L'Italia stessa ad essere trasformata in un Afghanistan, o in una Siria, con città ribelli prese a colpi di mortaio,o bombardate col fosforo.
A me non resta che ammirare, e studiarne il pensiero, di tutti quegli Italiani, noti e ignoti, fra i quali ci sono Beppe Grillo, e molti che commentano in questo blog, e molti che hanno dato la vita, che da sempre hanno lottato, con le parole e con gli atti, piccoli o grandi, contro questa maledetta schiavitù, materiale e morale, che ci lega alla sottocultura cavernicola degli americani del "fotti e prosegui", che hanno calpestato un paese millenario, il nostro, che a malapena stava trovando un suo equilibrio.
Tutto ciò che ci resta è essere testimonianza che una vita diversa è possibile.
Tutto ciò che ci resta è sperare che soprattutto il popolo americano si svegli, e comprenda che, se mai oggi si sentano ricchi o pieni di prospettive, domani, con questo turbo-capitalismo auto-accreditantesi finirà col toccare anche a loro.

massimo esposito 11.02.12 10:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacerebbe tanto vedere questi politici ammalati di AGORAFOBIA.

Diamoci da fare per fargliela venire.

bruno bassi 11.02.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

ci declassano!!!

bisognerà farsene una ragione

il DECLASSAMENTO sara continuo ....

E COME UNO STUDENTE CHE GLI DICONO CE LA PUO FARE

A RIMANERE PROMOSSO BASTA CHE STUDI E GLI DANNO

UN BEL 2 !!!

E UN CONTINUO VOTI NEGATIVI !!
ALLE BANCHE! PERCHE SONO LORO LA CAUSA DI TUTTO!
SI PRENDERANNO TUTTO!!
IN POCHI ANNI!!!
OLTRE CHE LA SOVRANITA POPOLARE ANCHE LE PROPRIETA PRIVATE! CON TASSE CHE NON POTREMME PAGARE! LA PRIMA CASA , IMU TARSU BONIFICHE MONTANE, SOCIETA DELLE ACQUE PRIVATE ENERGIA ELETRICA A QUOTA FISSA!,ETC ETC ETC!
POI LA DELOCALIZZAZIONE DELL INDUSTRIA
A CAUSA DELLE "MANOVRE " PERMESSI" ORMAI IMPOSSIBILI DA GESTIRE
IN ITALIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SARA PORTATO LAVORO IN PAESI CONFINANTI
SERBIA ETC!!

INTANTO DOPO LA TRIPLA BBB LA TEREMMO PER DUE ANNI

PER POI ANDARE IN RATING SPAZZATURA VISTO CHE NON CI SARA NESSUNA
CRESCITA!!!!
C E POI D!!
NOI ENTREREMO DIRETTAMENTE IN DEFAULT!!
RIDATECI UNA MONETA CON SOVRANITA POPOLARE
E UNA BANCA GESTITA DAI " POVERI" LAVORATORI ETC DI SICURO QUELLA AVRA LA TRIPLA AAA !!
LA BENZINA AD AGOSTO ARRIVERA A 2 EURO AL LITRO
LE MACCHINE SARANNO MOLTO PIU UTILIZZZATE PER
INDISPENSABILE! NON PIU DI COMODO!
IL PETROLIO CE NE SARA IN ABBANDANZA VISTO IL COSTO !
VOGLIO PRECISARE CHE SU 1,8 DI BENZINA VERDE
ALLO STATO ENTRANO PULITI 1,3 EURO!!!!!!!!!!!!!!!
PER OGNI LITRO DI BENZINA!!
BASTA CHE UN ITALIANO LASCIA LA MACCHINA FERMA PER UNA SETTIMANA E NON HANNO PIU I SOLDI PER LA FOCACETTA!!!!!!
BUONE TASSE!

mario 11.02.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi a me MONTI piace.....avanti sempre.....

cristian l., verona Commentatore certificato 11.02.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...dimenticavo...:

http://www.youtube.com/watch?v=5ZG3xgugWpU

Nuke' em All 11.02.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Lo vedi?
Oggi è un Giorno di Festa!
Gli Uccellini, han vuotato i Semini dal Davanzale e cinguettano Felici.
E' un giorno Meraviglioso!
Senti?
Tutti si Lamentano ,soprattutto i Ricchi, assolutamente Perdenti.
Invece di Chinarsi sui Fratelli Ignudi.
Non sugli iGnudi.

La Musica nel Cuore, Dolce, non Mente.
Presto sbocceranno le Gemme e gli Alberi torneranno a Danzare nel Cielo, i nostri Abbracci...
Avremo Tantissimi Figli ed essi Colonizzeranno il mondo Intero!
L'Aria, sta scaldando il Pane Novello...
Son solo Radici, da un Semino, sotto tanta , tantissima, Pietosa Neve.
Tornata, la Ragione.
Vivente, di per Sè.
Il Ventre Profondo, il Grembo Materno di Mamma Terra, lo Governa...

Siamo Grandi, Noi...

Il Tuo Viso, sara' piu' Luminoso, Splenderanno i Tuoi Occhi.
Piu' d'ora, che Ti Vedo gia' Felice!
Correremo Insieme, Volteggeremo nell'Aria, poi Torneremo a posarci di nuovo: Leggeri, i Piedi a Terra, a tuffarsi nel Dedalo di Carrugi fino al Porto, ai Mercatini.

Copiosa la Pesca, Colme le Reti!
I Pescatori...
Ah! la Frutta!

I tuoi Capelli di Seta, il Sorriso!
Quegli Occhi, lo Sguardo...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.02.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è il problema?
Perchè non si riesce ad affrancarci da questo vergognoso stato di cose?
Il problema è molto semplice, noi siamo divisi!
Noi non abbiamo un sistema alternativo a quello che ci sta uccidendo!
Ovvero ne abbiamo tanti, quasi tanti quanti siamo, ed ognuno accetterebbe solo ed esclusivamente il suo!
Eppure il concetto è vecchio!
Divide et impera!

l., ancona Commentatore certificato 11.02.12 09:52| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A L L A R M E : Di Pietro chiama e Ferrero risponde. Che dici GRILLO non sarà un'altro inciucio pericoloso vero?

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 11.02.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

12 comandamento

non lasciare mai che gli altri decidano per te

bruno bassi 11.02.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è finita, capolinea.

Benetazzo la chiama la fase terminale del turbo capitalismo , io la chiamo la fase terminale del malaffare italiano.
Il malato è terminale e le cure sono sbagliate, aspirina contro il cancro.
Volete davvero fare qualcosa per cambiare il futuro dei vostri figli?
Insegnate loro l'onestà e la voglia di lavorare, forse tra 15-20 anni qualcosa cambierà.

Game Over .

emme gi M5S 11.02.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALI FONDI E QUALI AIUTI!!! ABBIAMO INTERPELLATO PIU' DI 10 BANCHE SUL TERRITORIO.... E GUARDATE COSA CI HANNO RISPOSTO. NON CI DANNO LE GIUSTE INFORMAZIONI. APRITE GLI OCCHI .... TRA UN PO' SARA' TROPPO TARDI.
L'ARGENTINA, LA GRECIA, L'ISLANDA NON SONO COSI' LONTANE DA NOI. CI STANNO PRENDENDO UN'ALTRA VOLTA PER IL CULO. COME FANNO I RAGAZZI OGGI A TROVARE UN LAVORO O AD INIZIARE A FARE I PICCOLI IMPRENDITORI.
SE VUOI FARE L'AGRICOLTORE, NON TI FINANZIANO NEANCHE LA ZAPPA E LA CARIOLA.
VISITATE IL NOSTRO BLOG ITALIANINQUISITOR.BLOGSPOT.COM

emanuele artifoni, torino Commentatore certificato 11.02.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=4gcMyY9siMc ECCO COSA PUO FARE (LA SEDE centrale DI BANCHE PRIVATE BCE)ALTRO CHE GARANTE DI ULTIMA ISTANZA!

gagliardo giuseppe 11.02.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Monti è andato nella borsa di waal-street a convincere i mercati che l'Italia ce la può fare.
Non ha però spiegato a cosa ce la può fare, sono convinto di una cosa, che ce possimao fare a prenderlo nel culo..

Poco ci manca e faremo la fine della Grecia, la gente non ce la fa più e loro ancora rompono i coglioni.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 11.02.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Che noia il posto fisso ..

Sa , a 47 anni io mi sono rimesso in gioco sig monti .
L' azienda dove ho lavorato dall' 86 al 2003 è finita in tunisia, polonia, romania, e vabe .
L'azienda dove ho lavorato dal 2003 al 2012 a gennaio ha ritenuto non piu indispensabili le mie prestazioni .
Ho una qualifica professionale , signor presidente del consiglio e per fortuna qualche risparmio che mi permette di dare la pappa a mio figlio per uno , forse due anni , che culo eh ?
Adesso sa che faccio ? a 47 anni torno a scuola e cerco altre qualifiche professionali, nella speranza che dopo il miracolo si avveri e io possa trovare almeno un posto interinale.

Non me la da una bella pacca sulla spalla mario ?

emme gi M5S 11.02.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo un sarcastico commento sul comunismo, che mi fa ridere, perchè è effettivamente comico, anche se per motivi completamente opposti a quelli immaginati dal suo autore!
Fa ridere perchè sembra effettivamente una falsa critica al comunismo, fatta da un comunista che facendo finta di criticare il comunismo con critiche talmente paradossali ed esagerate, non fa che criticare i critici come lui!
Grazie!

l., ancona Commentatore certificato 11.02.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

***Quelle che le nostre TV di regime non dicono ***
UN MIO CONOSCENTE CHE VIVE AD ATENE MI HA CONFERMATO IERI CHE LA POLIZIA LOCALE STA ANDANDO A FAVORE DEL POPOLIO!!HANNO RIFIUTATO DI USARE LA FORZA DEPONENDO LE ARMI!!I LORO POLITICI COMINCIANO A TREMARE E CAGARSI SOTTO!!!
QUANDO TOCCA A NOI?
SPERO PRESTISSIMO.
SOLO COSI' CON LA POLIZIA A FAVORE DEL POPOLO POSSIAMO USARE LE FORCHE CONTRO QUESTI BASTARDI POLITICI CHE HANNO ROVINATO L'ITALIA!!

Diego Marrese (amiamolanatura2012), Reggio Emilia Commentatore certificato 11.02.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno e buona neve a tutti :-)
http://www.60019.it/una-foto-al-giorno/senigallia/immagini/febbraio-2012/image/10022012-rotonda-a-mare-di-senigallia

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 11.02.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno che han cacciato fuori la berlusca, non so perche' ma non son riuscita a gioire come avrei pensato. Avevo una strana sensazione, un brutto presentimento......poi sono arrivati i "tecnici" (gli esecutori fallimentari) e gia' dai primi provvedimenti ho capito perche' avevo quelle sensazioni. Attenzione, con l'inciucio della riforma elettorale si rischia che la pietra tombale cali definitivamente sulla democrazia! Se si vuol fare qualcosa per impedirlo bisogna concentrare gli sforzi sui contenuti di un programma sostenibile e la scelta di candidati validi, senza perdere altro tempo in discussioni sterili sulla bonta' o malvagita' del governo dei banchieri.puo' risolvere il problema chi lo ha creato e non ha interesse a risolverlo?

elisabettamoretti 11.02.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe , se il M5S andrà in parlamento io ti chiedo nel nome dei nostri figli un' impegno per una legge SPIETATA contro il mobbing ed il clientelismo nei luoghi di lavoro . Basta col caporalato degli incompetenti .

Le aziende serie devono affiancare al bilancio societario il bilancio sociale , punto .

emme gi M5S 11.02.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie ad un consigliere del M5S è stato sputtanato CALDEROLI. Ha usato un aereo di stato per fini privati. La camera ha negato l'autorizzazione a procedere. Che figli di putt....

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 11.02.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I licenziamenti di massa è da una vita che esistono , ormai il ciclo di delocalizzazione a spese dello stato è quasi terminato .
Io lavoravo in una azienda da 1200 dipendenti che non esiste più , in italia .
Come la mia migliaia di medie imprese sono finite all' estero , chi poteva lo ha fatto e lo stato giu a milioni in cassa integrazione e mobilità .

Il problema adesso è un' altro , ovvero sostituire la mano d'opera italiana con quella sotto pagata dell' extracomunitario , senza diritti , anzianità , liquidazioni da maturare ecc ecc : vedi nel trasporto , in certe grandi ditte non c'è piu un' autista italiano .

Io penso che le ditte italiane che producono all' estero dovrebbero essere per legge fortemente penalizzate nei confronti di quelle che producono lo stesso prodotto in italia .

Fai la 500 in polonia ? fanculo , valla a vendere la .

emme gi M5S 11.02.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di pini secolari abbattuti mi piacerebbe tanto sapere chi è quel BASTARDO che ha fornito le autorizzazioni per radere al suolo CENTINAIA di PINETE SECOLARI nei pressi dell'areoporto del Cinquale (versilia) con fini di speculazione edilizia.

Se fosse per me li metterei al muro e li fucilerei!

ambientalista 11.02.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

L'unica forma di razzismo che sarebbe auspicabile si espandesse a livello globale, sarebbe quella contro gli statunitensi.
Patri omnia belli.

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 11.02.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

...ricordatevi di pagare il pizzo...ops scusate... un lapsus... ,...volevo dire il canone Rai...

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=180831&sez=STORIE

Nuke' em All 11.02.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento

se avete problemi di neve davanti all'ingresso di casa ricorrete al buon vecchio metodo di spargere del sale.

Così si evita di scivolare.

vecchi metodi 11.02.12 08:23| 
 |
Rispondi al commento

sono andato nel mio solito grande supermercato ed ho trovato i banchi degli ortaggi mezzi vuoti. la neve? I camionisti che non trasportano più perché non hanno alcun guadagno? Ripeto: i banchi degli ortaggi sono mezzi vuoti e forse c'è il rischio che tra una settimana o un mese una zucchina costi quanto un coniglio.

onorato ferri 11.02.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sig.Mario Monti è andato negli USA per accordarsi con Obama sulla strategia per attaccare IRAN e SIRIA.
Gli USA e i loro alleati (anche noi) dopo essere stati sconfitti in IRAQ e molto presto in AFGHNISTAN ora iniziano 2 nuove guerre che questa volta potrebbero essere MONDIALI.
Se domani vedete 10 stelle come il sole sorgere all'orizzonte sappiate che si tratta di una bomba nucleare multitestata che ci è esplosa nel CULO e sarà l'ultima cosa che vedremo prima di lasciare per sempre questa civiltà INFAME.

P.S.
Ricordatevi che quando si perde una guerra non basta dire che >,perche domani potrebbero bussare alla nostra porta (si proprio quella di casa dove abitiamo)per restituirci il PIMBO che in quelle terre abbiamo lasciato.
Qindi auguro una BUON GIORNO MOLTO (TROPPO)LUMINOSO a questa UMANITA MERDOSA CHE TUTTO QUESTO A SEMPRE TOLLERATO.

Claudio T., Trieste Commentatore certificato 11.02.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il neoliberismo riesce nel suo intento di distruggere i diritti del lavoro. Sembra che in Spagna, dove la disoccupazione è arrivata al 22,85%, il mercato del lavoro sia stato riformato nel senso di una maggiore flessibilità a danno dei lavoratori. L’indennità di licenziamento è stata ridotta da 45 giorni di paga per ogni anno lavorato a 33. Viene inoltre semplificata ed estesa la facoltà di ricorrere ai licenziamenti economici, 20 giorni per anno di lavoro per un massimo di 12 mesi per le imprese che abbiano registrato per 9 mesi un calo delle vendite, si pensa così di aumentare la competitività delle imprese spagnole. I disoccupati sono 5,3 milioni. La riforma punta anche a introdurre la massima flessibilità negli accordi collettivi. In caso di crisi le imprese potranno sganciarsi dagli accordi di categoria e modificare tempi di lavoro, funzioni dei dipendenti, nelle retribuzioni. Inoltre gli accordi d'impresa prevarranno su quelli collettivi nazionali o regionali, e alla scadenza saranno validi ancora solo due anni.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.02.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""LOMBARDIA""

Hanno evaso l'Iva e le imposte dirette per complessivi 150 milioni di euro.
Una vera e propria organizzazione criminale, dedita all'evasione fiscale ed all'utilizzo di false fatture, scoperta dalla Guardia di finanzia di Pavia.

Sette le persone arrestate, alle quali è stata contestata l'associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale oltre ad altri reati tributari.

In carcere sono finiti il capo dell'organizzazione, un quarantaquattrenne di Usmate Velate (Milano), una 42enne di Missaglia (Lecco), socia e commercialista delle società implicate, ed un 47enne di Binasco (Milano).
Agli arresti domiciliari sono finiti altri soci: un 51enne di Cormano (Milano), un 69enne ed un 54enne entrambi di Milano, ed infine un 56enne di Sapri (Salerno).

lo scrivo io, perchè sicuramente il trolletto/spammatore di notizie tratte dal giornale e la padania si dimenticherà, toccando questa la terra celtica........


All'osteria del Vaticano...
paraponzi... ponzi... po

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 11.02.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

11 febbraio 1990

In Sudafrica viene liberato Nelson Mandela dopo 26 anni di carcere.
Data simbolica per l'abolizione dell'apartheid

da noi invece i razzisti e xenofobi gli permettiamo di andare in parlamento, di pulirsi il culo con la bandiera, di non pagar le multe europee e farle così pagare a tutti noi.

vabbè, si vede che ce li meritiamo......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


L'unico successo di questo governo Monti è che adesso gli extracomunitari e neocomunitari stanno tutti scappando via perché non c'è più da parassitare.

Gli unici che rimangoono sono quelli che se tornano al loro paese li mettono alla forca o in una gabbietta di 1 metro per 1 metro a pane e acqua e se protestano se li sodomizzano un giorno si e l'altro pure mentre qui possono delinquere allegramente e prendersi gli indulti oi domiciliari (senza fissa dimora).

Grazie monti per essere riusctito a liberarci di quegli immigrati che dovevano contribuire a pagare le pensioni dei futuri vecchietti italici.


VAFFANCULO!!!!

issab onurb 11.02.12 06:42| 
 |
Rispondi al commento

si continua a fare finta di niente e intanto LA CASTA continua a proteggere i propri interessi a discapito del cittadino, sempre pià impoverito e impotente. Il tanto acclamato Obama è risultato uno dei più grandi bluff del secolo. Ma sembra che nessuno ne parla, salvo qualche sporadico accenno ogni tanto. Il problema, caro beppe, che anche tu risulti essere piuttosto qualunquista. Per carità esprimi concetti interessanti, ma a conti fatti di concreto nisba. In fondo posso anche capirti, sei piuttosto ricco, chi te la fa fare? La realtà è che in questo paese i poveracci aumenteranno di numero e saranno sempre più massacrati. Nel contempo la casta dei privilegiati saranno sempre più ricchi e potenti.

Alfredo Capuano 11.02.12 05:55| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile girarci intorno: siamo un popolo di servi ! La sinistra italiana, quella che si riteneva dura e pura, era la prostituta dell'URSS, quella che si è evoluta nella seconda repubblica si è prostituita all'Europa e alla Francia in particolare: c'è da piangere considerando l'indebitamento del nostro paese verso i cugini d'oltralpe e al fatto che si stanno impiantando in tutti i rami della nostra economia ! La destra, se per destra s'intende quelli che ai miei tempi si chiamavano "i ricchi", che poi in confronto ai paesi del nord Europa, tanto ricchi non sono, è gente mediocre della quale non ci si puo' affatto fidare, pronta ad emigrare con i loro beni, senza scrupoli dopo aver costretto milioni d'italiani a farlo per necessità. Non c'è niente di che rallegrarsi se i nostri capi vanno a fare l'inchino ai potenti e ricevere le loro felicitazioni ! Quasi quasi rimpiango il nostro buffone nazionale !

Bruno Marioli 11.02.12 02:01| 
 |
Rispondi al commento

TAV, SONIA ALFANO (IDV): “IL CANTIERE NON ESISTE, I FONDI EUROPEI DEVONO ESSERE BLOCCATI”


10 FEB. – Si è da poco conclusa la visita della delegazione di europarlamentari in Val di Susa e Sonia Alfano, Idv, è un fiume in piena: “Oggi la delegazione di deputati del Parlamento Europeo ha certificato l’inesistenza del cantiere di Chiomonte, il cui avvio rappresentava la condizione posta dalla Commissione Europea come essenziale per la partecipazione con fondi comunitari all’opera, che a questo punto non possono e non devono essere erogati. In compenso però è stato creato un vero e proprio avamposto militare che mi ha ricordato ambientazioni quali l’Afghanistan o l’Iraq, piuttosto che la Val di Susa. Basti pensare che attorno al cantiere gira un mezzo blindato bianco che fino a due giorni fa riportava la sigla delle Nazioni Unite, improvvisamente sparita questa mattina. E le foto in nostro possesso possono dimostrarlo”.

L’eurodeputata, dopo aver spiegato che “la delegazione produrrà una relazione di sintesi da inviare alla Commissione Europea e agli altri eurodeputati”, fa anche riferimento al dibattito pubblico del 9 febbraio, al quale hanno partecipato moltissimi valsusini: “I cittadini ci hanno accolto con molto entusiasmo e ci hanno presentato, con dovizia di particolari e di dati, le motivazioni che rendono la Lione-Torino uno sperpero di soldi pubblici oltre che una vera e propria violenza ambientale, sociale e culturale rispetto alla Val di Susa. Significativo l’appello che qualche giorno fa è stato mandato da docenti universitari del settore trasporti al Presidente Monti per chiedere il blocco di quest’opera, a dimostrazione del fatto che il mondo accademico non ci sta” ha aggiunto...

segue:

http://www.soniaalfano.it/2012/02/10/tav-sonia-alfano-idv-il-cantiere-non-esiste-i-fondi-europei-devono-essere-bloccati/#comment-13162


Meno male che la popolazione non capisce il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo capisse, credo che prima di domani scoppierebbe una rivoluzione.
Henry Ford

Marco 11.02.12 01:45| 
 |
Rispondi al commento

I sitemi autarchici non risentono dei fallimenti delle altre nazioni!

Pensare chi il fallimento della grecia possa influire sul mondo intero significa almeno 1 di 2 cose:

A) il sistema finanziario mondiale è altamente instabile cioè come una capanna senza fondamenta che cade alla prima soffiata di vento e allora bisogna rivedere tutto il sistema economico mondiale.

B) ci stanno raccontando un sacco di balle.


Siccomme però che noi italiani abbiamo la sovranità nazionale solo sul nostro territorio è cora che cominciamo a mettere le cose a posto a casa nostra che al resto del mondo dovrà pensarci qalcun'altro.

bruno bassi 11.02.12 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Roma 1949 Commentatore certificato 11.02.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema di questi incontri (monti-obama) non ci dicono quello che si sono detti veramente.

poi casomai monti torna e dichiara che obama vuole che si elimini l'articolo 18. mah....

era la tecnica di berlusconi (l'eruopa ci ha detto di fare cosi', cosa', la lettera di intenti approvata con sorrisi, abbracci e strette di mano e che poi non c'era niente di vero etcetc.) ma quello che si dicevano e chiedevano veramente per noi rimane un mistero.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.02.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credevo ai rettiliani finchè Monti non è apparso.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho postato su mia bakeka in fb il video "saviano contestato duramente" ma che e' difficile "downloadare"(ma ci son riuscita hehe) e mi sa che youtube 1 giorno io l'altro lo banna ma se lo fa io ce lo rimetto con vimeo o altro) ... coomunque ..... ma che gliene puo' importare a Saviano di Vittorio Arrigoni, esso pensa solo a firmare e a vendere i libri che scrive. ciaaa gianna

gianna f., montefalco (pg) Commentatore certificato 11.02.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento

dicono che monti salvera' l'europa non perche' sia un fenomeno ma perche' salvando (si spera) l'italia, questa (l'italia) evitera' di tirarsi dietro tutta la zona euro nel crollo.

se salta l'italia salta l'europa e di conseguenza probabilmente anche gli usa.

se si salva l'italia automaticamente si salva l'europa.
ma l'europa (grecia esclusa) senza di noi sarebbe gia' salva di suo.

praticamente il casino e' l'italia.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 11.02.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APRIMI CIELO

Non è di una cassaforte di cui abbiamo più bisogno se ci pensate bene, ma di una cassaforse,per metterci dentro dubbi su dubbi, grandi perplessità, il perplesso solare, l'eterno mah.

HO RAGIONE?

Anche il dar ragione;
a forza di dar ragione non si ragiona più e si perde il lume.


Aloha!


OT:

le leggende metropolitane corrono anche tra le menti dei medici e dei farmacisti e una delle più comuni riguarda l'associazione tra aspirina e tachipirina che è diventata un tabù.

Volevo segnalare che in canada un signore colito da febbri fortissime e che chiamò i soccorsi ma non poterono arrivare a causa di un forte maltempo. si salvò proprio mescolando 1 grammo di aspirina e 500 mg di paracetamolo e del caffè molto forte.

Ho fatto una rierca su internet alla conferma di questa notizia e ho scoperto che in inghilterra ci sono farmaci che contengono proprio quei 3 principi attivi in associazione (ANADIN).

Ora Io mi domando se è mai possibile che un medico o un farmacista vada per sentito dire o che gli inglesi siao deficienti e gli italiani no o vieersa?

dubbio amletico 10.02.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento

FREDDO POLARE
(al TG2 in costume)

Al tg2, da quando è iniziato il grande freddo, le giornaliste si fanno vedere in magliette manica corta o in abiti prendisole.

La gente muore di freddo e loro in studio hanno i riscaldamenti a 3000. Sembra strano ma è così.

Per non parlare dei servizi sul risparmio energetico che stridono molto con questo stile da mezzobusto accaldato.

SCRIVIAMO ALLA RAI
"no al riscaldamento dei peli superflui"

SE VOLETE RISCALDARVI FATE COME CARLA BRUNI
E SARKOZY:

il caldo prendetelo dalle fogne cittadine.

http://gogreen.virgilio.it/news/green-trends/sarkozy-carlas-riscaldati-fogne.html


Aloha!


Il nostro Monti ,oggi osannato dalle cronache mondane (forse a pagamento) , ma che cavolo ha fatto sostanzialmente con di noi. Se cominciassimo a guardare tutto quello che sta succedendo nei nostri ultimi giorni osservando la storia da un’altra angolatura , non dalle visioni che ci offrono i giornali e tutti gli altri sistemi d’informazione che abbiamo ; Ho la strana sensazione di vedere tutta una farsa la storia di Monti con il suo spread , la borsa e quello che segue, dato che in sostanza non ha fatto un bel cavolo a riguardo della storia con industrie ed i nuovi di posti di lavoro. Non ha toccano proprio nulla a riguardo dei punti veramente guasti del nostro stato, compreso il governo, salvo il fermo sulla storia dell’acquisto anomalo dei 131 caccia, militari. Con il serio pretesto del piccolo sacrificio che Monti ci ha invitato a fare per salvare il nostro paese ci ha dolcemente super tassati e super inculati , specialmente a riguardo del nostro lavoro e della pensione oramai irraggiungibile. Nel compenso i giovani laureati, scappano tutti all’estero, e ci sarà un bel motivo se questo succede. Qui in Italia c’è sempre tanto fumo su quello che succede , ma non si riesce mai a capire la vera realtà ?

giovanni p., vicenza Commentatore certificato 10.02.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

@ alberto carosi

Gli italiani sono un popolo tranquillo. Ci mettono molto tempo per incazzarsi. Ma quando si incazzano... c'è ancora Piazzale Loreto a Milano?
----------------------


Mussolini lo ammazzarono gli inglesi e gli italiani si accontentarono di vilipendere un cadavere: di più non seppere fare!

Quando la guerra finì, il 25 aprile 1945, anche se la storia non lo dice, ti dò io una notizia che ti rivela chi sono gli italiani quando s'incazzano.
Le truppe americane pattuirono con il Comitato di Liberazione Nazionale (CLN), libertà d’azione dal codice penale per 3 giorni, trascorsi i quali tutto sarebbe tornato nella norma e ogni vendetta sarebbe stata perseguita a norma di legge.
Ebbene, in quei 3 giorni gli italiani “esaurirono tutto l’odio e le vessazioni subite nel ventennio, guerre comprese!
L’unica eccezione a questa resa dei conti, fu in una zone dell’Emilia, chiamata “IL TRIANGOLO DELLA MORTE” Delimitata dalla provincia di Parma, la provincia di Reggio E. verso il Po (bassa Padana) e la Provincia di Modena, che protrassero gli eccidi e la resa dei conti con i fascisti, fino alla fine del 1945.

TERRIBILI QUESTI ITALIANI, QUANDO S’INCAZZANO!

Max Stirner



***"THE MAN IN LODEN"***

Il Professore
che piace all’America
Autore: Vittorio Zucconi

Un premier italiano così, a Washington, non l'avevano mai visto e forse per questo piace. Un leader senza corte, un presidente senza partito, un esperto che parla poco, ma almeno sa di che cosa parla. Un enigma avvolto in un mistero, questo Monti l'Americano, "the Man in Loden".
Negli archivi dei giornali coloro che devono raccontare le visite di Stato hanno frugato invano i precedenti. Da Alcide De Gasperi nel 1947, il primo presidente del Consiglio repubblicano sbarcato a Washington con le tasche disperatamente vuote, a Silvio Berlusconi. Passando per i Moro, i Craxi, i De Mita, i Fanfani, gli Andreotti, gli "Aliens" della politica italiana ai quali si doveva sorridere per il bene della famiglia occidentale.

Non hanno trovato, alla voce "Italian Prime Minister" riferimenti e precedenti utili per trattare con un professore che non corrisponde a nessuno degli stereotipi italiani. «Ma siete sicuri che Monti sia italiano?» è arrivato a chiedere a un membro della delegazione arrivata da Roma un giornalista locale, scherzando, ma solo in parte. Non è italiano come Schettino il Codardo o come Italo Balbo, l'eroe del nazionalismo fascista, celebri negli Usa. È allora italiano come l'incomprensibile e tormentato Aldo Moro, che gli interpreti non riuscivano a tradurre? Enigmatico e sfuggente come Andreotti?

Corruttibile come i ministri, i politici, i generali, i truffatori che accettavano bustarelle dalla Cia e dalla Lockheed? "The Man in Loden" che ieri ha parlato con la dirigenza, il Parlamento e con l'intellighentsjia americana a Washington e che i media si sono contesi per interviste, «troppe» ha esclamato il New York Times, è l'italiano che non ti aspetti. Un Mario lontanissimo dal SuperMario baffuto con la coppola del famoso videogame.

http://www.nuovitaliani.it/adon.pl?act=doc&doc=3066

...

sotto (in cantina) seguirà domani il mio sopra_commento .

Aloha!


Gli italiani sono un popolo tranquillo. Ci mettono molto tempo per incazzarsi. Ma quando si incazzano... c'è ancora Piazzale Loreto a Milano?

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 22:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una cosa positiva del governo monti:
I miei nemici ora stanno tutti insieme!

l., ancona Commentatore certificato 10.02.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui valgono solamente gli uomini burocratici e i palazzi burocratici, gli altri li vendi solamente se ti accordi con i papponi (come quello che si è comperato un palazzo e lo ha venduto tre ore dopo al doppio agli psicologi di stato).
In Lombardia hanno pagato il nuovo pirellone 570 milioni di euro! E' l'unico palazzo della Lombardia che vale qualcosa (ma mica perchè ha valore in se) e tutto grazie ai bolli delle auto e tasse insulse! Lo chiameremo
IL BOLLO-FORMIGONI PALACE e Montecitorio lo chiamermo MONTAS PALACE in onore del nuovo uomo di valore che lo occupa. Le persone valgono nella misura in cui sono le leggi che dicono che valgono non più in base a ciò che realmente fanno (quello che fanno per valere deve rimanere nascosto)!
Per non parlare dei palazzi che la burocrazia occupa pagando fior di quattrini a personaggi loschi che si accordano mediante intrallazzi (come il palazzo del consiglio regionale lombardo)

mario mario Commentatore certificato 10.02.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

"Se il popolo comprendesse il reale funzionamento del sistema monetario ci sarebbe una rivoluzione entro domani mattina".

Harry Ford

"Io ero in bancarotta, il Governo era in bancarotta, il mondo era in bancarotta. Ma chi cavolo li aveva, i fottuti soldi?"

C. Bukowski

Terzo Nick Commentatore certificato 10.02.12 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Il punto è proprio questo: è bastato annunciare che non si andrà più in pensione (di fatto), che si ulteriormente aumentata l'IVA (cosa molto difficile da fare) che l'art. 18, retaggio di un passato vetusto (perchè oggi il posto di lavoro lo si trova subito, quando, dove si vuole ad all'altezza delle prprie capacità)perchè l'italia si tramutasse in un Paese all'altezza. In effetti con alla guida uno che sia chiama Monti, l'altezza è già nel biglietto da visita..., ma tra lui ed il venditore di banane che avevamo eletto, nostro malgrado, nelle regolari... consultazioni elettorali, non emerge nessuna apprezzabile differenza. Certo, questo non spara cazzate ad ogni piè sospinto e quindi aquando si và all'estero non si è costretti, ogni volta, a prendere le distanze dal consesso politico, ma si cerca asilo politico: infatti questo spara ad alzo zero e c'è da ritenere che lo farà... fare. Infatti, in caso di comparsa di problemi in piazza, è probabile che anche qui finiremo con il desiderare di trovare una destra salvifica, che sappia farsi interprete delle reali condizioni del Paese e non della massa di lacchè, disonesti e sprovveduti, del quale questo Paese sembra essere ampiamente popolato.

stefano radi Commentatore certificato 10.02.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.infoaut.org/index.php/blog/editoriali/item/3944-no-tav-in-lotta-anche-dentro-il-carcere

siempre en la lucha Commentatore certificato 10.02.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

tratto da un'articolo .
la copertina di monti sul time e' solo per la versione europea tiratura 300.ooo copie
versione usa trae in copertina 2 cani per la protezione animali tiratura 5 milioni
fate le vostre conclusioni.............

ADRIANO ALVIGINI 10.02.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI E L'ENTE SUPREMO

E quindi pare che Monti sia il Caronte
che ci traghetterà fuori dalla crisi economica
e pare che gli italiani apprezzino il suo
operato.
Quando non si lascia andare a castronerie del
tipo che finora c'è stato troppo "buonismo" e noi
italiani siamo abituati ad avere troppo, ha quasi
un aspetto rassicurante, con quella sua flemma
da gentleman alla quale non eravamo abituati,
dato che il suo predecessore ci aveva abituati
alle luci del varietà.
Epperò... chi pagherà la crisi? Come sempre i
poveri cristi. Il lavoro di Monti è fatto con
l'accetta, tagliando i servizi, le pensioni, seguendo la logica del mercato, all'insegna
del neoliberismo globale, proteggendo i banchieri e i grandi capitalisti.
Eppure dicono che si consulti nenteopodimenocchè
con l'Ente Supremo essendo un assiduo frequentatore della chiesa e grande amico dei
suoi esimi rappresentanti.
Ma l'Ente Supremo, ammesso e non concesso che
esista, non dev'essere un granchè come consigliere, visti i risultati.
Non gli sussurra all'orecchio della disperazione
di chi rimane senza lavoro e ha una famiglia
da mantenere, di chi non riesce a pagare il mutuo della casa, dei due dipendenti, per esempio, che da due mesi sulla torre faro della stazione di Milano Centrale per protestare contro i licenziamenti del 12 dicembre scorso.
Nella più totale indifferenza dei politici e dei "tecnici".
Ah...questo Ente Supremo che il Vaticano vorrebbe
rappresentare sulla terra è proprio distratto,
si preoccupa delle persone sbagliate e dimentica
"gli ultimi".
E Monti è dalla parte dei Mercanti del Tempio, esattamente come coloro che l'hanno preceduto e, temo, quelli che seguiranno.

http://video.repubblica.it/edizione/milano/siamo-tutti-sulla-torre-il-video-girato-dai-lavoratori-wagon-lits/87641/86034

Estrellita *******, °° Commentatore certificato 10.02.12 22:07| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ricevuto poco fà il ritaglio di un articolo pubblicato su la repubblica del 09/02/2012 Scritto da NADIA URBINATI.
Dopo un'analisi socio economica politica,dà per scontato in chè regime siamo,e pone una domanda.
"Valutando questa fase di restaurazione delle relazioni politiche tra le classi dovremmo farci questa domanda:che tipo di società sarà una società nella quale l'accumulazione è libera da ogni vincolo politico,da ogni limite di distribuzione,da ogni considerazione di impiego che non sia il profitto,da ogni responsabilità verso l'ambiente,la salute di chi lavora e di chi consuma?Siamo certi di voler vivere in una società di questo tipo?"
Certo che NO.
leggere tutto l'articolo,perchè sembra proprio che questo sia il piatto che hanno servito per l'umanità

salvatore castellano 10.02.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Può sembrare scostante e vergonoso questo mio pensiero ma io provo vergogna nel pensare al " BANCO DEL FARMACO" , una bufala pazzesca costruita ad arte per farci sentire tutti più buoni mentre ingrassiamo il Mercato dei farmaci inutili.
Invece di comprare farmaci da banco io propongo di acquistare un ASSEGNO FARMACEUTICO, ovvero, soldi spendibili solo in farmaci necessari e non BUTTATI per sentirci meno in colpa(secondo loro)in farmaci inutili. I soldi sono pochi ......., spendiamoli bene.

Mauro Passadore 10.02.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Perchè questa non è la copertina del TIME in America ?

Alina F., Varese Commentatore certificato 10.02.12 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste due persone sono esperti in finanza ed economia, per chi mastica un po di francese vi consiglio vivamente di ascoltare quello che hanno da dire, perché hanno delle soluzioni, è la più importante è quella di non permettere a chi è al potere di scrivere la costituzione, solo noi dobbiamo scrivere la costituzione, altrimenti saremo fregati per sempre...
https://www.youtube.com/watch?v=TLjq25_ayWM

Stefania CORRIAS 10.02.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

C'era un disegno ben preciso, un piano preparato da mesi.La logica diceva che Berlusconi e il suo lercio governo dovevano cadere molto prima del novembre 2011....ma così non è stato e non è potuto essere, perchè ancora il piano, studiato a tavolino , da Bce, Banche e lobby finanziarie varie non era ancora pronto....e intanto hanno esasperato al massimo il popolo italiano così che un governo tecnico, guidato da sobri professori potesse essere accolto come una liberazione,una specie di esercito degli Alleati, a cui è stato e sarà permesso di tutto con il consenso del popolo bue. I partiti si sono adeguati per non perdere i loro privilegi, anzi si sono sentiti sollevati di responsabilità e oneri, tanto a loro che cavolo gli frega di come è messo il Paese, di quante lacrime e sangue dovranno sputare gli italiani?
La copertina del Time è l'apoteosi di un piano malefico...di cui noi siamo le vittime.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.02.12 21:35| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera a tutti, vorrei solo raccontarvi una breve storriella.
In un girno di fine inverno un piccolo uccellino curioso cadde dal suo nido.Trovandosi solo e sotto l'imponente albero cominciò a cinguettare x chiamare la sua mamma..CIIIIIPP CIIIIIIPP CIIIIIPP ...Una benevola mucca, che brucava la fredda erba non molto lontano, udendo quel baccano si avvicinò ad osservare il piccolo uccellino spaventato e infreddolito.Col fare di una buona mamma si voltò e cagò in testa all'uccelletto una bella torta puzzolente e fumante.Al che l'uccellino, smise di lamentarsi x il freddo ma ricominciò x la puzza,..CIIIPP CIIIPP CIIIPP..Con questo frastuono attirò l' attenzione di un lupo che vista la situazione si avvicinò tolse l'uccellino dalla cacca lo puli accuratamente e in un sol boccone se lo mangiò!!!
MORALE: Non sempre chi ti toglie dalla merda lo fà senza un secondo fine!!!!!
Dedicata a tutti i Lupi che con la scusa di toglierci dalla merda stanno mangiando il nostro futuro!!!!
BRUCIAMO TUTTI I SOLDI !!!!!!!!!
BUONA VITA !!!!!!

Tiziano D., Mantova Commentatore certificato 10.02.12 21:34| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lasciate tutto e sarete liberi nessuno vi potra piu' imporre le propie idee
ma siete pronti?
io dico di no
e lui lo sa'
e il gioco e' fatto
siete tutti polli d'allevamento.....
paurosi
vulnerabili ....................................

ADRIANO ALVIGINI 10.02.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento

il problema e la grecia, ma l'irlanda come va?

ps
non vedo i miei commenti, qualche problema?

andrea i., milano Commentatore certificato 10.02.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN RAI NEWS SI AFFERMA CHE LE GRANDI BANCHE HANNO AVUTO TUTTO IL TEMPO DI SBARAZZARSI DEI TITOLI GRECI. CHISSA' IN QUALE FONDO COMUNE GLI AVRANNO PIAZZATI. RISPARMIATORI PONDERATE QUANDO COMPRATE QUOTE DI FONDI DI INVESTIMENTO. LE BANCHE VI RIFILANO SEMPRE FREGATURE PERCHE' SONO CRIMINALI E MAFIOSE. RICONDUCETE ANCHE ALL'IMMOBILE DEL FONDO ORO DI BANCA INTESA SVENDUTO A CONTI, LE BANCHE SONO IN AFFARI SOLO CON POLITICI E GRANDI IMPRESE. VOI SIETE FUORI E DOVETE SOLO MANTENERE LE LOBBIES ED I POLITICI CON I VOSTRI STIPENDI E LE VOSTRE PENSIONI DA FAME.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.02.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo bene la scesa in campo di obama, personalmente ai tempi non mi aveva entusiasmato proprio come con l'arrivo di monti, invece c'è della gente che basta cambiare l'uomo. Perchè dopo bush e berlusconi qualsiasi altra cosa può andar bene però i rappresentanti politici non sono giocatori di calcio con i quali si tifa la squadra del cuore anche quando sta per retrocedere.
Cosa vuol dire salvare l'Europa? Significa salvare la finanza! Cos'altro può essere l'Europa? La finanza dei potenti che poi per loro non c'è da salvare qualcosa ma da mantenere il loro tenore di vita.

A cosa serve un titolo cosi su di un giornale?

In copertina non dovrebbero esserci le facce politiche ma i fatti!

C'è da rivoluzionare il sistema mediatico, la visibilità deve essere un diritto per tutti! Come il pane!
La casta dello spettacolo e della politica ha i giorni contati!

un cittadino italiano iscritto al movimento 5 stelle


Siamo consapevoli di tutto questo!il lavoro oggi ci riporta alla schivitu'di altri tempi dove la gente lavorava per poco o per niente in condizioni miserabili.Igrandi potenti oggi hanno immense fortune,e grosse possibilita' di fare quello che vogliono,che neanche ci immaginiamo,la popolazione sul pianeta aumenta,quindi non avremo aqua,cibo per tutti,credo che se viene a meno la dignita'su cui si fondono i diritti di ognuno di noi!!sara' la fine!

roberto m., mantova Commentatore certificato 10.02.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

il problema mi pare sia la Grecia. E la Irlanda come sta?

andrea i., milano Commentatore certificato 10.02.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obbiettivamente, asetticamente, tralasciando ogni convinzione politica, sinceramente:
Ma che ci vuole a governare come fa monti?
Giuro, siamo capaci tutti, basta colpire chi non si può difendere, non toccare chi si può difendere,
fare quindi quello che vogliono i mercati, senza scrupoli, senza avversari, senza responsabilità verso gli elettori, che non ha, con l'appoggio di quasi tutti i media!
E' governare questo?
E' solo un compitino su ordinazione, svolto con precisione!

l., ancona Commentatore certificato 10.02.12 21:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La schiavitù monetaria: una mostruosità storica nata nel 1694 con la Banca d’Inghilterra

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.02.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In concomitanza della visita ufficiale - in queste ore - dell'UNO e TRINO Mario Monti a Sua Santità Benedetto XVI ci piace rispolverare un articolo del 2001 - "attualissimo" - del compianto prof. Giacinto Auriti, dedicato particolarmente alla "sciùra Teresa che va a fare la spesa" ovvero alla moltitudine di ignare massaie al governo di una casa che misuravano le fluttuazioni del borsellino dalle quotazioni delle zucchine e del pane quotidiano, massacrate - ora - dal bombardamento incessante dell'informazione deviata e degli oscuri termini tecnici, comprensibili ai soli iniziati, quali "spread", "rating", "recessione", eccetera... Saggiamente, le massaie continuino a credere nell'unica BORSA tangibile; quella, della spesa ed a non farsi confondere dalla stampa di regime che le umilia, sollecitando l'odio sociale e la delazione - valori giacobini a fondamento delle strategie "rivoluzionarie" europee, fino al Risorgimento italiota - e non si lascino sedurre dai "santini" del falso francescano scalzo Uno e Trino, propinatoci come Salvatore della Patria.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.02.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciamo sola la Grecia http://youtu.be/vxjuzyymneM

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 10.02.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Furono gli schiavi a fare la rivoluzione Per un rivoluzionario Mese della Storia dei Neri (4 Febbraio 2012)
anteprima dell'articolo originale pubblicato in ciptagarelli.jimdo.com

Mentre inizia un’altra volta il mese di febbraio, i giornali e i canali televisivi sottolineeranno la programmazione con più facce nere del normale. Alcuni media presenteranno film o documentari mentre altri faranno riferimento alla storia per celebrare il Mese della Storia dei Neri.
Senza dubbio verrà proiettato l’epico discorso pronunciato durante la “Marcia su Washington” in un video confuso in bianco e nero come mero simbolo di un’altra epoca, con il suo post scriptum obbligato - “Grazie a Dio Onnipotente, siamo finalmente liberi!” – un’inquietante e ironica burla del vero stato della gran parte dell’America Nera.
Un documentario che non verrà invece proiettato, come sempre, mostra una delle ultime conferenze alla stampa del primo (e forse unico) magistrato nero della Corte Suprema degli Stati Uniti, Thurgood Marshall. E’ indebolito e malato, ma con la forza morale per dire: “Non sono ancora libero”.
Per milioni di statunitensi neri, questo Mese della Storia dei Neri, anche se può essere ricco simbolicamente, arriva nel bel mezzo della perdita più grande dei nostri guadagni collettivi della storia, con una spaventosa disoccupazione, incessanti sfratti, scuole pubbliche che impartiscono più (dis)educazione che educazione, rabbioso terrorismo poliziesco e forse i più alti indici di incarcerazione dei neri nella storia degli Stati Uniti, con tutto ciò che questo implica.
Il fatto che siamo riusciti ad avere un Mese della Storia dei Neri si deve ai Movimenti per la Liberazione Nera degli anni ’60 e alla caparbia ostinazione dello storico nero Carter G. Woodson, che cominciò a proporre una Settimana della Storia dei Neri nei lontani anni ’20! Ma cominciò, come sempre, con le lotte sociali, con il Movimento.
Se le madri, le nonne e

siempre en la lucha Commentatore certificato 10.02.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe io capisco che ora senza berlusconi e le sue continue cagate tu sia a corto di argomenti.. però basta sparar merda su monti.. in pochi mesi ha fatto + lui che 15 anni del nanaccio. quindi lasciamolo lavorare in pace che è sicuramente molto + competente di tutti noi messi insieme. e cmq nn ha la bacchetta magica

matteo rossi 10.02.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI.

diciamoci la verita' fino in fondo,il Governo Monti,o chi per Lui, era INEVITABILE..

anche Beppe ci credeva...

la situazione era gravissima, e in questi mesi c'è da RIFINANZIARE la MAGGIOR PARTE del DEBITO PUBBLICO...

solo per questo motivo non siamo andati ad elezioni anticipate...

ps.

comunque non scoraggiamoci,a Marzo 2013 ci sono le ELEZIONI POLITICHE...

lavoriamo in questi mesi,con l'aiuto di Beppe, per una grande vittoria del MOVIMENTO 5 STELLE..


lasciamo perdere De Magistris,la Alfano,Di Pietro,Vendola,Ferrero & co.

sembra che si siamo PERFETTAMENTE INTEGRATI al SISTEMA...


FORZA e ONORE al MOVIMENTO 5 STELLE.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.02.12 20:54| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La realtà altro non è se non l'argomento del giorno...della settimana..? o del mese, stabilito dai MEDIA (TV)....tutto il resto è inesistente....il pensiero critico è defunto....come anche la coscienza... nell'immaginario collettivo la verità..VERITA' ASSOLUTA...arriverà nel bene o nel male nell'aldilà .... Non è consentito sapere, se non da morti..? (2S) !!!
L'Italia non potrà mai essere l'America !!! è antropologicamente impossibile.....tutto questo schifo in atto avrà lo stesso effetto che hanno gli zoo sugli animali strappati dal loro habitat naturale....
Non permettiamo che accada..!!! propongo di formulare una volta per tutte una vera linea di BOICOTTAGGI (io preferisco chiamarla non collaborazione) ... che possa finalmente essere un messaggio chiaro!!!
Facciamo una lista.... una lista seria,attuabile !!!
nel mio piccolo "faccio" così.
. non ho un conto in banca..
. non compro roba cinese a parte il cibo nei ristoranti
. non uso benzina,ho scelto il metano..... è pur sempre un compromesso ma di meglio non c'è...la TESLA non me la posso permettere.
. coltivo un piccolo terreno
. evito i centri commerciali come la peste
. accendo la TV raramente
. non compro droga..nemmeno l'erba !!! e non sono scroccone !!
E' poco lo so !!! ma è pur sempre un inizio..
SATYAGRAHA

vincenzo b., brindisi Commentatore certificato 10.02.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento

C'è sempre una variabile non prevedibile. E se a Monte prendesse un "tocchettino"?
Non è mica immune!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.02.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma non diciamo minchiate!
Le misure adottate da Monti le sapeva anche un demente.
Adesso lo passano per genio. Ma sti governanti son proprio dei deficienti.

Valerio Guagnelli Scanzani (vagus), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

il problema CENTRALE sono le...

FORZE ARMATE.

dovrebbero difendere la DEMOCRAZIA,invece difendono le DITTATURE...

ps.

infatti Berlusconi,coniglio com'è, con il suo primo governo,aumento gli stipendi alle FORZE ARMATE...per tenerseli buoni..

ma,la cosa piu' incredibile, è che stanno DISTRUGGENDO anche i propri figli...

MASOCHISTI.


ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.02.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

aggressione fascista a foggia GLI SQUADRISTI ESCONO ALLO SCOPERTO! (9 Febbraio 2012)
Nella notte del 4\02\12 due compagni e una compagna del Collettivo Politico Studentesco sono stati aggrediti da sei fascisti appartenenti a Casapound, Forza Nuova e Apulia skinheads. Tutto si è verificato verso mezzanotte, quando Piazza Puglia era ormai deserta. È un atteggiamento tipico dei fascisti quello di nascondere le proprie azioni nell’ombra per colpire da squadristi, sapendo di non avere l'appoggio della piazza.
Infatti è chiaro che questi squadristi sono solo una piccola setta all’interno di Piazza Puglia, che sperano di fare proseliti con atteggiamenti da amici di sbronze. Si infiltrano travestendosi da tutto e niente: ultras, membri di dubbie associazioni culturali, candidati fantocci nelle elezioni locali, quarantenni pedofili, oppure studenti “né rossi né neri”.
Sono ormai anni che la principale strategia dei neofascisti è quella di infiltrarsi soprattutto nelle lotte studentesche come persone alla mano, apartitiche, che si coprono dietro il diritto democratico che garantisce la parola anche a chi è fascista.
Fra le ragioni dichiarate dai fascisti durante l’aggressione, c’è quella di appropriarsi di questa piazza, ritrovo di molti studenti universitari e medi foggiani, e vietarne la frequentazione ai giovani di sinistra.
I compagni e la compagna sono stati attaccati, quindi, perché il Collettivo Politico Studentesco da mesi promuove assemblee a piazza Puglia, sostenendo diverse mobilitazioni a livello studentesco cittadino, e respingendo con determinazione i tentativi di infiltrazioni fasciste all’interno delle scuole.
Macchè guerra tra bande! Macchè bullismo! Questo è fascismo! Questi servi hanno il compito di combattere tutte le lotte, da quella degli studenti a quelle dei lavoratori!
Non è la prima volta che i fascisti aggrediscono gli studenti, e in tutta Italia sono molteplici gli esempi di escalation della violenza fascista. Ultima prova è il duplice

siempre en la lucha Commentatore certificato 10.02.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
a proposito di soldi ai partiti...mi trovo protagonista di un ennesimo malaffare fatto con i soldi pubblici.Però tutto ciò avviene attraverso le famigerate fondazioni...Questa fondazione "politica" alla quale, l'Associazione di cui sono il resp. amministrativo, paga l'affitto
ci propone,uno spostamento della ns. sede(in altri locali di loro proprietà)nonostante sia in esere una locazione commerciale 6+6 rinnovata nel 2009...Ma indovina perchè?! Dovranno fare un palazzo+relativi garages e un portico commerciale...( almeno facessero edilizia popolare...)Con quali soldi? Quelli che ci hanno già rubato con i "rimborsi elettorali"...Affari privati con soldi pubblici RUBATI.

Francesco Pallotta, Grugliasco(To) Commentatore certificato 10.02.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Io temo che questo esperimento dell'euro avrà conseguenze che pagheremo molto caro.
Il suo inevitabile fallimento ci lascerà in una economia molto simile a quella post bellica.
Sperando che sia solo... "simile".

carmine d9 Commentatore certificato 10.02.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando si dice "Le affinità elettive"..

****
http://bellaciao.org/it/spip.php?article30747


chi ha causato questo guaio non ha nessun interesse a proporre soluzioni...il sistema non ha soluzioni ai problemi..ha solo 'cure' che spostano un pò più avanti nel tempo il problema...il perchè è chiaro a tutti,una soluzione equivale a non avere più il problema e quindi non necessiteremmo più di tecnocrati...

davide ., solthurn Commentatore certificato 10.02.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

http://democrazy-democracy.blogspot.com/search/label/mari%20e%20monti
piccola biografia di m.monti

davide ., solthurn Commentatore certificato 10.02.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Terzo Nick, o delle affermazioni apodittiche...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 10.02.12 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fa sorridere di questo governo è il modo di fare. Quando i lavoratori protestano per la mazzata delle pensioni viene detto "noi siamo disponibili al dialogo", oppure "ascoltiamo cosa hanno da dire e proporre i sindacati" e poi non fanno un passo indietro. In pratica vanno a diritto come un treno e fanno ciò che vogliono alla faccia delle proteste e del malcontento.
E' come avere a che fare con un dittatore.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 10.02.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Si dimettono cinque membri del governo greco".

Che coraggio 'sti codardi! Tanto sanno che non contano un beneamato tubo e fanno il gran gesto...Erigete loro una statua equestre...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 10.02.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa fare per attirare investimenti in Italia?
(Io non attirerei un bel niente, le produzioni che posso fare qui me le faccio io! Ma questo ora non c'entra).

Bisognerebbe rimuovere gli ostacoli.
Quali sono?
- Burocrazia impossibile
- Tassazione impossibile
- Le varie mafie che aggiungono altre "tasse"
- Giustizia inesistente
- Articolo 18
- (....aggiungete altri)

Ora mi chiedo:
ma davvero l'articolo 18 costituisce la madre di tutti gli impedimenti per gli investimenti?
Fra tutti quei punti davvero l'articolo 18 è predominante rispetto a tutti gli altri?
Ma proprio questo ci vuole far credere sto' babbeo di Monti!
Ma come si fa a credergli!
Credergli è come stuprare la propria intelligenza.
Ma quali droghe o fumi hanno messo nell'italica aria per rincoglionire così tanti estimatori di monti?
Ma dove cazzo sono! In un incubo?

SVEGLIATEMI CAXXO!!!!

carmine d9 Commentatore certificato 10.02.12 20:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Geronimo La Russa, come componente del consiglio di amministrazione di Fondiaria Sai, ha guadagnato nel 2010 circa 357 mila euro. Grazie, paparino...

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 10.02.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A 9 mesi dalle prime proteste, sempre dalla Spagna e dagli attivisti del movimento 15M parte l’idea di ripensare l’istituto bancario.
L’obiettivo è di creare una banca etica del movimento, strutturata in una rete di cooperative di autofinanziamento, che sostengano progetti di intervento sociale, per costituire un istituto di credito collettivo e assembleare. Pur ammettendo la consapevolezza di non riuscire a vincere sul sistema capitalistico-finanziario attuale, che definiscono “tentacolare”, i membri del movimento 15M puntano a proporre una forma di gestione del denaro alternativa a quella attuale, per trasformarsi, dicono, “da schiavi a cittadini attivi”.

Sta nascendo così in Catalogna il primo esperimento di banca ‘alternativa’, unico esempio nello stato spagnolo di struttura bancaria dove i crediti e i depositi non genereranno interessi. Questa nuova idea concepirà un sistema in cui “il denaro non produrrà denaro. In sostanza – dicono gli indignados – decretiamo l’abolizione dell’usura” e un’alternativa “per tutti coloro che vogliono una trasformazione radicale della società”. A sostenerli, l’economista e attivista per la pace e la giustizia sociale Arcadi Oliveres, secondo il quale “il sistema capitalista è gravemente malato. La soluzione è nelle nostre mani”.

di Francesco Onorato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.02.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Si, le banche, senz'altro!
La grande finanza, non cè dubbio!
Le multinazionali anche, assolutamente si!
I politici, urca! Certamente!
L'FMI, il WTO, La BM, cavolo, come no!
Quindi?
Beh, facile, logico, conseguenziale!
Il popolo s'incazza, e li spazza via tutti!

Pd= 28%
Pdl= 22%
Lega= 10%
Udc=7%
Governo monti=59%

Arrivederci!


l., ancona Commentatore certificato 10.02.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forze armate

L'austerity dell'esercito
Via 40 mila uomini e 30 caccia F35 in meno

ROMA - I più amareggiati sono i cinquantenni. Sottufficiali impiegati negli uffici e alti ufficiali che devono scordarsi i gradi di generali...

A farne le spese sarà soprattutto il personale.

Gli organici ammontano a 182.500 effettivi, di cui 22.900 fra generali e colonnelli, 56.600 marescialli, 14.900 sergenti, mentre la truppa,

i soldati che vanno in missione all'estero, può contare su circa 86 mila militari.

Quest'ultimi sono indispensabili e non si toccano.


http://www.corriere.it/cronache/12_febbraio_10/esercito_austerity_forza_armate-caccia_nese_7b76b6e0-53c7-11e1-a1a9-e74b7d5bd021.shtml

sara' vero o è solo PROPAGANDA di REGIME?????????

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.02.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....è sempre stato così, una volta, per creare le guerre, mettevano le nazioni una contro l'altra poi, una volta che si erano distrutte ben bene a vicenda, si ripartiva con le economie da zero o quasi....
,

se ci pensiamo bene, il principio è il medesimo, come si poteva immaginare, ai tempi nostri, la strategia per creare la terza guerra mondiale, se non solo in questo modo?

mimmo m., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

GRECIA: SI DIMETTONO 5 MEMBRI DEL GOVERNO.

Persino a loro, propugnatori dell'austherity per il bene della nazione, le richieste della Troika sono apparse inaccettabili.
Non se la sentono di mantenere in piedi la finzione dei sacrifici ammazza-tutti per il bene del paese.
E si sono dimessi.
Il premier ha commentato che chi non concorda con l'operato del Governo, può accomodarsi fuori.
Tanto per quello che possono contare le formazioni greche rispetto alla volontà dei killers sovranazionali.
Solo in Italia si riescono a tessere le lodi di chi riesce a portarti alla disperazione...

Terzo Nick Commentatore certificato 10.02.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

A 20 ANNI DA TANGENTOPOLI, IL CONDANNATO SERGIO CUSANI, UOMO DI CRAXI MESSO AL FIANCO DI RAUL GARDINI, INCONTRA IL MAGISTRATO FRANCESCO GRECO -

L’IDEA DEI PARTITI: “PRENDIAMO DALL´ELENCO DEGLI ISCRITTI 500 NOMI OGNI MESE, E FINGIAMO CHE CIASCUNO FACCIA UNA DONAZIONE E TRASFORMIAMO LE SOMME IN NERO IN FINANZIAMENTI UFFICIALI” -

GRECO AMARO: “OGGI LE LOBBY SONO LO STATO” -

CUSANI: “MAI SI ERA VISTO, PRIMA DI OGGI, UN GRANDE BANCHIERE TRADIZIONALE COME MINISTRO ECONOMICO, O NO?”....


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/a-20-anni-da-tangentopoli-il-condannato-sergio-cusani-uomo-di-craxi-messo-al-35409.htm

i PARTITI...ASSOCIAZIONI a DELINQUERE.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.02.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei entrare per un attimo
nella testa di quel 60% di italiani
che approvano il governo monti!

Solo un attimo,
per vedere quali sono le occlusioni,
che impediscono il libero fluire del pensiero,
e della corretta comprensione
dei rapporti causa-effetto!

l., ancona Commentatore certificato 10.02.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi siamo in afganistan per favorire il commercio di droga

francesca battisti, nonantola Commentatore certificato 10.02.12 19:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Vaccate in liberta'.

*****
La più importante base americana europea a Vicenza non è in discussione. In caso di guerra siamo il primo bersaglio, ma ne siamo orgogliosi.
*****
--------------------------------------------

Quando terminata, la base Vicentina ospitera' circa 5.000 militari Americani.

http://en.wikipedia.org/wiki/Caserma_Ederle#Dal_Molin_Planned_Post_Annex

Per contro, Kaiserslautern Military Community in Germania ne ospita 54.000, ossia oltre 10 volte tanto.

http://en.wikipedia.org/wiki/Kaiserslautern_Military_Community


Considerate come va bene l'economia in Germania, forse converrebbe aumentare la presenza Americana in Italia cosi' vi levate dai guai.

Ma quale primo bersaglio!!!


DOBBIAMO AIUTARE LA GRECIA A LIBERARSI DALLE CATENE. RICORDIAMOCI CHE LE PROSSIME SONO PER NOI.

Pietro G., La Spezia Commentatore certificato 10.02.12 19:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, perché non parli delle occupazioni/autogestioni in Grecia? E dell'occupazione del teatro Valle e dell' ex Cinema Palazzo a Roma?
Queste sono iniziative reali da sposare e moltiplicare... Non per "metterci il cappello", ma per dare una mano concretamente.

Lupa Beatrice 10.02.12 19:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Durante la seconda guerra mondiale l'America ha sicuramente rappresentato il Bene che vince sul Male. Il problema è che da lì in poi le ha cannate tutte. In quest ultimi anni, poi, spesso la bandiera USA tante volte mi ricorda la svastica nazista. Monti e Obama a braccetto? Non ne sono sorpreso.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 10.02.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Stavo pensando ad un possibile riutilizzo delle Foibe....
Tutto sommato, un modo come un altro per liberarsi di qualche migliaio di personaggi nocivi, a cominciare da gianfranco fini.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 19:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna cirticare Monti come ho letto in diversi commenti, tutti bravi.
MA PORCA MISERIA CHI STà PAGANDO TUTTI QUESTI SACRIFICI? PERCHè DEVO PAGARE PER QUESTA POLITICA CORROTTA CHE CI HA RIDOTTI CON LE PEZZE AL CULO.
PERCHè NON HA TOCCATO I POTERI FORTI,CHIARO LUI è ABITUATO A TRATTARE CON QUESTO MARCIUME.

walter p. Commentatore certificato 10.02.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Non so credo di vivere in un altro paese, tutti osannano Monti per gli Americani sembra che sia arrivato il messia, ma io in giro vedo che dopo la cura monti (non ancora terminata)
sembra che la cura stia funzionando come un colpo di pistola in testa al malato terminale: vedo sfiducia totale, aziende che chiudono o si trasferiscono , rincari ovunque benzina ,gasolio, elettricità , sky( che presto eliminerò) ,il poco lavoro che resisteva è sparito le pensioni pure, le poche fatture che facevano i soliti professionisti noti adesso non le fanno più (nero totale altro che effetto Cortina), in compenso tra qualche mese arriva L'ICI e l'aumento DELL'IVA.
Ma forse io vivo in un altro paese.

Walter D. 10.02.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Oramai siamo un popolo condannato a morte per la vita!

francesco a. Commentatore certificato 10.02.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

SUGLI SPARACAZZATE

Li detesto. Fanno dei danni culturali enormi, sono dei mascalzoni e sono pericolosissimi.
Vedi teoria dei bamboccioni, del posto fisso ecc.
Liberiamocene.

I conquistadores spagnoli dicevano che loro facevano il bene delle popolazioni indie che sterminavano... poiché uccidendoli li mandavano a Dio. L'arroganza del potere e dello strafalcione mentale ha sempre fatto i suoi porci comodi... Sarebbe ora (da secoli) di cambiare.

eb barlow

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AMMAESTRAMENTO DEI MEDIA FUNZIONA ALLA GRANDE.

Su questo, sarò sempre in sintonia con Grillo.
Basta leggere i post di chi difende l'operato del Prof.
Non si discostano neanche un centimetro dai comunicati stampa, dai giornali di regime, dai media ufficiali.
"E' l'uomo nuovo", "E' lì solo da 3 mesi", "Ha un Parlamento di incapaci attorno", "Sta realizzando un nuovo sistema produttivo".
Incapaci totalmente di pensare in modo autonomo.
Incapaci di apportare un giudizio, un contributo che rifletta la loro esistenza, il loro quotidiano, i benefici che l'operato del CdF al Governo ha apportato alle loro esistenze.
RIVOLUZIONE? MA DOVE ANDIAMO CON GENTE INCAPACE DI PENSARE E ANALIZZARE?

Terzo Nick Commentatore certificato 10.02.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ITALIA è MORTA.

ne danno il triste annuncio, i parassati che la hanno DEPREDATA e UCCISA..

gli ITALIAN-SS...brava gente.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 10.02.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ho visto ieri nella diretta da washington...fino a che la reuters ha interrotto il collegamento...subito dopo le domande sugli armamenti..
Sapete che c'è? c'è che alla gente poco informata, alla gente che se ne frega, alla gente che non ha tanti problemi...puo fare molto effetto!! perchè si vede un soggetto amico di potenti, amico di chi detiene le redini mondiali,,,,e questo soprattutto in italia è un motivo di amirazione incondizionata...badi bene anche senza violenza.

con il suo carisma forzatamente disinteressato e il suo "suo saperci fare" da aristocratico dell'economia, purtroppo sta infinocchiando di nuovo parecchi.

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 10.02.12 19:29| 
 |
Rispondi al commento

"...Nel frattempo la Grecia che sta applicando una "cura Monti" da un paio d'anni si sta disintegrando economicamente (-15% la produzione industriale a dicembre), socialmente (48% la disoccupazione giovanile) e politicamente con il partito socialista Pasok, che ha passato queste misure, crollato dal 45% all'8% nei sondaggi. Oggi la "Troika dell'Eurozona" dopo mesi di pressione ancora non ha offerto i 120 miliardi del salvataggio perchè chiede un altro mezzo miliardo di euro di tagli ai greci.

Sempre oggi invece l'Inghilterra ha annunciato tranquillamente e allegramente che la Banca di Inghilterra stamperà altri 50 miliardi di sterline (70 miliardi di euro!) per comprare titoli di stato. I Greci si dissanguano per pagare interessi sui loro titoli pubblici, gli italiani si fanno succhiare il sangue da Monti, gli inglesi invece stampano 70 miliardi di euro allegramente per comprarli."

Vince il mongolino d'oro colui che risponderà a questa domanda:
Come mai l'Inghilterra la fa così facile col suo debito e per noi è una via crucis?

carmine d9 Commentatore certificato 10.02.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

“NELLA GUERRA VERA, C’È PIÙ UMANITÀ, CHE NELLE GUERRE DEI BANCHIERI”

Il capitalismo sfrenato con la Grecia sta dando il meglio di sé distruggendo tutto e tutti.

Trovo indecente che, in Europa nessuno si scandalizzi per quello che i vertici europei capitanati dalla “CULONA VENUTA DAL FREDDO” ed il “NANO D’OLTRALPE”, stanno facendo al popolo greco.

Anche lì come da noi hanno piazzato un “TECNOCRATE EUROPEO" al posto di un governo eletto. La gente si venda pure le scarpe per mangiare, basta che il bilancio rientri nei parametri.

“CHI SEMINA VENTO, RACCOGLIE TEMPESTA”.

Paolo R. Commentatore certificato 10.02.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Dal post dovrei dedurre che tutto il marcio che c'è in Italia è stato generato in due mesi da Monti.
Ma dei governi Berlusconi con tutta la sua corte di nani e ballerine non dici niente?
Ad esempio che in 10 in cui hanno governato hanno aumentato il debito pubblico di 900 miliardi? hanno approvato un infinità di leggi ad personam , hanno sdoganato il fascismo (ohps...dimenticavo:voi non siete contro le manifastazioni di forza nuova),
ci hanno impedito di scegliere i nostri rappresentanti.
Credo che identificare il disastro attuale con Monti, dimenticando tutto il marciume che ci portiamo dietro, non sia una buona opera di informazione.
Uno dei limiti di noi italiani è la memoria corta,infatti cosi come è stato rimosso il fascismo ,adesso assistiamo alla dimenticanza del berlusconismo.
Bisognerebbe che tutta questa classe dirigente che ci ha portato al default fosse processata.

Antonio Giampà 10.02.12 19:13| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1365 10/2012 ECO-CITTA’

Resilienza - Le eco-comunità: Transition Town – Si può fallire ma non tagliare la spesa in armi – Appello per la riduzione degli sprechi parlamentari - C’è sempre un secondo tempo – Passa il decreto svuota-carceri – Le banche e i Bond Morte - I premi di Marchionne tassati solo al 30% - Don Paolo Farinella – La truffa delle quote latte – Una legge elettorale come inciucio bipartisan – Sicilia, acqua pubblica in mano alla Nestlé – Non è colpa solo della Grecia - La truffa dei rimborsi ai partiti

“Il collasso dell'economia è una cruda metafora del collasso di alcuni dei nostri sistemi di valori. L'individualismo è stato quasi innalzato a religione, l'apparenza resa più importante della sostanza. L'unica speranza è che vengano rimessi in discussione i valori secondo i quali abbiamo vissuto negli ultimi 30 anni”.
Ben Okri
.
“Cosa potrebbe cambiare la direzione della nostra civiltà? Sono profondamente convinto che la sola opzione è un cambiamento nella sfera dello spirito, nella sfera della coscienza umana. Non basta inventare nuove macchine, nuove leggi, nuove istituzioni. Dobbiamo sviluppare una nuova comprensione del vero scopo della nostra esistenza sulla Terra. Solo attraverso questo fondamentale cambiamento di prospettiva potremo creare nuovi modelli di comportamento e una nuova base di valori per il pianeta”.
Vaclav Havel
..
George Bernard Shaw:
“Alcuni uomini vedono le cose come sono attualmente e si chiedono 'Perché?'. Io sogno cose che non sono mai esistite e dico 'e perché no?'”

Per leggerlo clicca il mio nome
o vai a
http://masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 10.02.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Solo un sistema può tirarci fuori da tutto questo marasma, è inutile
persino ripeterlo, lo sapete tutti da tempo.

Questo sistema si chiama COMUNISMO, l'unico e solo, la soluzione finale
(ooooops scusate) a tutti i nostri problemi ancestrali, sta tutto lì, in
questo sistema. Tutto in maniera molto semplice, ne portano un quarto nelle
fosse comuni e l'altro quarto nei campi di lavoro, tanto ora in Italia
abbiamo pure tanta neve, di conseguenza risulta simile alla Siberia. Si
avete capisciuto ottimamente, il comunismo pianificatore centralista
colletivista anticapitalista antifinanza antiliberopensiero e antivita si
porta al creatore (oooops non esiste il creatore, scusate di nuovo) metà
popolazione e così l'altra metà può vivere "felice e contenta" con lavoro
(deciso dagli altri dove quando come e perchè, e se non lavorate come
dicono LORO andate a raggiungere l'altra metà ok?), cibo razionalizzato e
vita "tranquilla" (se tacete, non manifestate e venite alle parate dove
mostriamo al mondo ma anche a voi popolo bue come ce l'abbiamo lungo e
grosso...il missile cosa avete capito? Mha, il solito popolino bue da
opprimere alla prima occasione).
Voi direte:"chi si arroga il diritto di decidere tutto ciò?". E' palese e
logico cari compagni, il partito unico che tutto vede, tutto sa e tutto
pretende (da voi popolino bue come ovvio). Lo fanno mica per loro
noooooo.....che credete....?
Bisogna necessariamente divide i compiti per far rialzare questa nazione,
allora si può fare in questo modo: voi lavorate e loro mangiano. Mi sembra
una proposta equa e solidale, che ne dite?

Il COMUNISMO è la via....però è sbagliata LOOOL.
Come? Ehhhh, hanno citofonato? Chi sarà? Già si è saputo? Che efficenza
questi servizi COMUNISTI.....

Compagni votatemi, facciamo salire questo commento in questo blog di
fasciogrillisti casaleggisti capitaladri scrocconi ziodeinisti
vendiroditori di cappellini cappelli e cappelle. In caso contrario chiamo la Stasi.

Vetero gommista da urlo 10.02.12 19:04| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vorrei solo far notare come in tutte le occasioni,l'esimio professore non dimentichi mai di sottolineare come gli Italiani abbiano accettato responabilmente tutte le misure restrittive messe fin qui in atto dal suo governo e mi domando: si aspettava dunque una reazione? Ma allora fino a quando ancora spingera' con le sue illuminate strategie? Fino a quando potra' fare intervenire l'esercito ? Sarebbero tutte cosi' banali le azioni da intrapendere per tentare di riprendere la situazione Italica, che veramente ho il sospetto che siano altri gli obiettivi!
Max

Massimo massimi 10.02.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

io sto girando con una pala per isolare tutti gli anziani che sono andati in pensione 15 hanni prima di noi e che hanno rovinato i giovani perche hanno accettato la formazione lavoro e i contratti a termine che li hanno privati della possibilita di iscriversi a un sindacato e di avere un futuro normale.spero che muoiano tutti perdono solo quelli che non sapevano quello che facevano

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara

****

e meno male che ci sono gli anziani!
perchè se fosse per "giovani" come te che non sanno nemmeno scrivere "anni" come comanda madre grammatica, cioè senza H, staremmo tutti a spaccare pietre.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 10.02.12 19:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@l.
nessun problema,
pensa che io ritengo che se i parlamentari facesse davvero con onestà e competenza il loro mestiere, l'alto stipendio che ricevono non mi darebbe nessun fastidio.
Sarebbe un giusto riconoscimento per il lavoro di grande responsabilità.
Quindi i discorsi sui vitalizi o cose del genere mi interessano poco.
In un paese come l'Italia quella è solo la punta dell'iceberg, la cosa che salta più facilmente all'occhio.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risollevare l'economia legalizzando la prostituzione , basta spendere denaro in Svizzera e Olanda , basta prostitute che non pagano tasse e hanno benefici sanitari da nulla tenenti , obbligo di iscrizione ad un registro " prostitute "per 1,500 euro ed obbgligo di avere il commercialista !!
Solo questa mossa porta miliardi di euro tra tasse dirette e riduzione della spesa per controlli sul territorio !!

fausto 10.02.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Comunisti Italiani sono negazionisti riguardo alle foibe come Ahmadinejad lo è x l'olocausto;
poverini , ke pena , farebbero di tutto x attirare l'attenzione.

ki si salva? Commentatore certificato 10.02.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monti non si smentisce lui che dice di voler cambiare gli italiani
lui figlio di questo sistema........... non puo' certo farlo lui !!!!!!!!!!! la conferma viene dal fatto che va in giro dai sui sponsor per raccogliere pubbliche raccomandazioni come se a qualcuneo fotte qualcosa di cosa dice obama o qualcun 'altro amico suo ,del suo mondo delle sue banche ecc ecc ecc
figlio di questo sistema lui parla bene di me' io te lo metto in culo e poi io faccio un bel favore a loro e il mondo gira cosi' ok pero' fativi i fatti sporchi vostri senza pensare di cambiare nessuno
nulla avete da insegnare figli di questo sistema
figli di questo ststema
figli di questo sistema


voi fate i conti sernza l'oste

ADRIANO ALVIGINI 10.02.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono Gabrielli da Roma, parlo con il sindaco? - Sì, buongiorno. - Mi dica per favore il suo nome... - Sono Alemanno, il sindaco Alemanno... - Ascolti Alemanno: ci sono persone intrappolate nel traffico. Adesso lei va a piazza Venezia, lato sinistro: c’è una scala, la percorre e arriva in Campidoglio. Le è chiaro? - Ma c’è la neve... - Ascolti Alemanno, c’è gente che scende per quella scalinata: le...i la percorre in senso inverso, entra in Campidoglio e mi dice quante donne, quanti bambini e quanti automobilisti hanno bisogno di aiuto. È chiaro!? Guardi Alemanno, lei si è salvato forse dalla neve, ma io la porto… veramente molto male... le faccio passare l’anima di guai. Vada a spalare, cazzo! - Gabrielli per cortesia... - No, per cortesia... lei adesso prende e va in Campidoglio. Mi assicuri che sta andando in Campidoglio! - Io sono a Milano, sto coordinando i soccorsi. - Che sta coordinando lì?!? Vada a Roma, coordini i soccorsi da Roma. Lei si rifiuta? Vada a spalare, cazzo!!!
Alessandro R.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.12 18:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete cosa fanno le banche americane?
concedono mutui a garanzia 0!
c'è la garanzia e costituita dal oggetto che vuoi comprarti con i soldi che ti prestano!
e se non puoi pagare se lo pigliano!
e quello che fanno con le case per questo il mercato degli immobili e ai minimi storici!
e proprio così vi dicevo pochi giorni fa le case da quelle parti sono incredibilmente svalutate anche del 70% perché per lo più sono di proprietà di banche che per riprendersi la parte mancante dei soldi le rivendono a prezzi stracciati,in pratica concedono un mutuo poi si prendono i soldi e la casa! no che se si riprendono la casa ti ridanno i soldi che hanno già! no li hai persi! e un paccozzo mostruoso!
poi se vai li e ti dichiari napoletano ti chiamano ladro!
ma questi a noi non ci vedono proprio,sono i numeri uno in rapina,e i numeri uno in stupidità!
l'america e quella persona che nel corso di una sparatoria ha l'arma più potente e non la usa per paura di essere ucciso! in pratica e quello che fugge con il carro armato..
cmq,sia monti che osama devono stare attenti che prima o poi qualcuno si stancherà di loro! ne sono sicuro e questione di tempo! SALUTI!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 10.02.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è iniziato il bombardamento mediatico ! scoop sensazionali : la neve,il ghiaccio,il vento -
da inserire nei titoli a caratteri cubitali

reportages eccezionali : un pensionato che spala la neve,mentre la cronista gli chiede "fa freddo?"

e poi professori ed esperti (gli stessi che d'estate ci dicono di bere molto e stare all'ombra) a consiglirci di stare in casa al caldo...

ma davvero siamo diventati questo ?
un popolo di handicappati - senza alcuna offesa per i veri portatori di handicap a cui va tutto il mio rispetto - al quale si vorrebbe chiedere addirittura una rivoluzione - sì,ma attenti a non sporcarsi le manine...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 10.02.12 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda: Monti è Nosferatu, secondo molti. A questi molti vorrei chiedere chi / che cosa potrebbe rappresentare una valida / credibile altrernativa al nostro.

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 10.02.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Grandi Opere che non si fermano, in Italia il termine PRIORITA’ è praticamente sconosciuto o meglio è ignorato volutamente da chi ha le redini del comando.

Tra un problema di interesse collettivo da risolvere ed un altro che prevede costi economici altissimi e che potrebbe essere tranquillamente rinviato se non addirittura accantonato proprio perché non ha alcuna priorità, cosa si va scegliere? Ovviamente il secondo che in realtà non è affatto un problema ma che viene spacciato per tale dandogli una veste di priorità assoluta .

I politici e tutti gli intrallazzatori vari che prosperano in Italia, riconoscono la PRIORITA’ solo a progetti dai costi elevatissimi che, in realtà, non portano alcun beneficio alla collettività (opere che vanno dalla TAV, al ponte sullo stretto di Messina, dall’acquisto di aerei da guerra e di auto blu fino alla costruzione di un aeroporto sotto la casa del politico locale ) inventandosi, spalleggiati attivamente da media compiacenti e collusi, degli interessi collettivi inesistenti che mascherano quelli che sono i veri interessi economici di poche persone, sui quali gli sciacalli sono sempre pronti ad azzannarsi per arricchirsi il più possibile.

Con il governo Monti le priorità sono ben altre. Per esempio l’ impoverimento ulteriore delle classi medio-basse a favore delle grandi lobbies mondiali (banche in primis) di cui Monti è il nuovo profeta incaricato, insieme ai suoi apostoli, di diffondere la miseria ed allargare le differenze sociali e bisogna riconoscergli che in questo senso sta’ facendo dei veri e propri miracoli…

Massimo Minimo Commentatore certificato 10.02.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Borse europee chiudono in calo, depresse dal rapido sgretolamento della situazione in Grecia: l'accordo con la Ue per il nuovo pacchetto di aiuti che solo 24 ore fa sembrava cosa fatta, torna in alto mare mentre ad Atene il dibattito politico si infiamma.
I mercati arretrano dopo che George Karatzaféris, il leader del partito di estrema destra greco Laos che fa parte della coalizione che sostiene il governo Papademos, ha dichiarato di non poter appoggiare l'accordo per il salvataggio del Paese.

Ci siamo. Dopo 10 anni di questo orrendo esperimento chiamanto euro/eu, Atene, la culla di tutte le democrazie, si avvierà al suo risorgimento.
Sarà dura, tremendo, ma il popolo greco ce la farà.
Quando tornerà la dracma (e poi anche la calma) tutte le vacanze che potrò permettermi le farò sulle splendide isole di questa terra.
Potrei anche pensare di trasferirmi per lunghi periodi, ma credo che ben presto saremo anche noi nelle stesse condizioni.

carmine d9 Commentatore certificato 10.02.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aioooo..... ma se agli americani piace cosi tanto monti che se lo tengano .....

Massimo 10.02.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Oggi e' il giorno della foibe.

E' giusto ricordare.

Quando si ricorda il giorno delle crudelta',dei crimini ,delle brutaliata',degli incendi di interi paesi compiuti dalle'esercito ITALIANO nell'ex Jugoslavia ????

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 10.02.12 18:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mitico operaio con la pala, saggezza popolare:

http://www.la7.it/piazzapulita/pvideo-stream?id=i509126

ki si salva? Commentatore certificato 10.02.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

ogni bambino, nella sua spontanea ingenuità, crede fermamente che il proprio babbo sia grande, potente, infallibile. Psicologicamente questo è un bene perché gli arreca sicurezza, fiducia, tutte cose che per crescere sono utilissime. Poi, col passare degli anni, inquadra meglio la situazione e si rende conto che è semplicemente una persona, con i suoi limiti e le sue debolezze. Qualcosa di simile è avvenuto agli italiani nei riguardi degli 'ammerecani': si è creduto per decenni che fossero dei supermen. Qualsiasi cosa dicessero, scrivessero o facessero sembrava perfetto, extralarge. I loro giornali venivano considerati fonte di immensa lucidità ed autorevolezza e se una cosa era scritta sul New York Times o sul Washington Post..

silvano muti 10.02.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

ormai siamo nella merda vieni tù beppe col spurgo pozzineri è l'unico sistema per ripulirci un pò e dopo potremmo dire che la merda porta fortuna

massimiliano baldin 10.02.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento

In Italia nel mese di febbraio usualmente come ogni anno si è al mare a prendere il sole ed a farsi il bagno, invece nevica! Pensa te, a febbraio nevica!!! E pretendete anche che in tv non se ne parli da mane a sera? Pagate il canone, avanti march!:-)))

Babbo Natale - a ferragosto 10.02.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, più chiaro di così era impossibile. Gli americani, quando ci tiriamo giuù le braghe ci amano, tu sei uno che ha il coraggio di dirlo. Questa storia finirà male, fai qualcosa, unisciti a Vendola, Ferrero e Di Pitro, fate un gruppo consistente e interrompiamo la festa ai ricchi.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 10.02.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

da vedere:

http://www.la7.it/piazzapulita/pvideo-stream?id=i509196

ki si salva? Commentatore certificato 10.02.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Qualunquismo significa anche mettere sullo stesso piano fatti sostanzialmente differenti. Premesso che cerco di comportarmi in modo coerente col satyagraha (fermezza della verità), più noto come non-violenza, perfino Gandhi affermò che contro Hitler era legittima la guerra. Come si possono mettere sullo stesso piano i bombardamenti americani sul Vietnam o l'Iraq o l'Afghanistan e quelli del 1944 sull'Italia? Chi aveva cominciato la guerra nei primi tre casi e nell'ultimo? La guerra è sempre idealmente sbagliata, ma in alcuni casi è necessaria, e quella contro Hitler, Mussolini e Hirohito era necessaria. Mussolini non aveva bombardato per primo i bambini etiopi, libici, albanesi, greci, francesi...? La responsabilità politica e la colpa morale primarie dei bambini morti a Gorla è degli italiani che hanno dato il consenso a Mussolini anche e soprattutto dopo la conquista dell'Etiopia (usando anche i gas contro il popolo di uno Stato amico in quanto membro, come l'Italia, della Società delle nazioni). Lo so che quei bambini erano innocenti e che la loro morte si sarebbe potuta e dovuta evitare, ma la colpa principale del loro omicidio fu di Mussolini e degli italiani che non gli si opposero! Gli anglo-americani ci hanno liberato dal fascismo a prezzo di loro morti, tanti bambini americani non hanno più avuto padre anche per permetterci di riconquistare una (seppur parziale) democrazia. Mettere sullo stesso piano le bombe di Gorla del 1944 e quelle al napalm del Vietnam significa fare dell'antiamericanismo confuso e inattendibile. Per criticare in modo efficace gli USA bisogna distinguere (come in tutto) il grano dal loglio, non fare di tutt'un'erba un fascio (anche nel senso mussoliniano)! Sfruttare l'emotività confusa è demagogia, tutt'altra cosa dalla democrazia diretta.

Saverio Mauro Tassi, Milano Commentatore certificato 10.02.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

*** GENTE CHE RIMANE AL BUIO ***
E' veramente assurdo,che nell'era delle energie rinnovabili,dei led,dei motori magnetici (tenuti nascosti ),dell'eolico,delle celle di peltier per produzione di energia...c'e' ancora gente che rimane isolata al buio a causa del maltempo e neve????Ci sono case isolate ancora con candele!!
Purtroppo in Italia la gente conosce soltanto gli impianti fotovoltaici connessi alla rete,ad esempio l'enel.In pochi pero' dicono che questi impianti fotovoltaici,in caso di assenza di corrente da parte del gestore,a causa di un black out,o altro,questi impianti fotovoltaici si bloccano,e non danno energia,lasciando le utenze al buio e al loro destino.Per le zone montane,frazioni isolate,campagne,ecc...consiglio vivamente di investire anche su un piccolo impianto fotovoltaico ibrido a isola,composto da pannelli solari fotovoltaici e generator eolico,cioe' indipendente dalla rete,che durante il giorno immagazzina corrente tramite i pannelli solari o il generatore eolico alle batterie,e in caso di black out o emergenza,non correte il rischio di rimanere al buio.Ovviamente poi in casa dovete usare lampade a basso consumo,e le nuovissime lampade led,che con appena 5 watt hanno un'intensita' luminosa pari a una normale lampada da 70 watt!!Informo inoltre che ci sono anche altri modi per produrre energia elettrica gratis,ad esempio proprio dal freddo,tramite le celle di peltier.Non e' fantascienza!Noi lo facciamo.E i motori magnetici che dicono che non possono esistere e funzionare???
Non e' affatto vero!!Abbiamo realizzato un motore magnetico con magneti di altoparlanti (neodimio),collegato a un alternatore a magneti permanenti trifase da 48 volt 16 amper,e vi posso garantire che sono 2 mesi che non smette di girare e produrre energia elettrica gratis e fino a quando i magneti non perderanno la loro potenza,cioe' circa 100 anni!!!
SVEGLIAAAAAAA SIGNORI!!

Diego Marrese (amiamolanatura2012), Reggio Emilia Commentatore certificato 10.02.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stati Uniti e Gran Bretagna, entrambi questi paesi hanno ancora una propria moneta sovrana e una banca centrale che opera (sarebbe meglio dire “può operare”, ma non vuole operare) a sostegno degli stati, mentre i paesi dell’eurozona che dal 2002 non hanno più una loro moneta sovrana e nemmeno una banca centrale di emissione non lo possono anche se vogliono. MA QUALE MERCATO ESTERO PER CREARE RICCHEZZA BASTA STAMPARE LA PROPRIA MONETA SOVRANA

claudio casalinis (stilofe.56), ferrara Commentatore certificato 10.02.12 18:05|