Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Rutelli, la giovane marmotta


manuale-giovani-marmotte.jpg

La storia di Rutelli Pane&Cicoria è un romanzo d'altri tempi. Sedotto, tradito e derubato dal suo tesoriere, il colpevole per antonomasia in ogni partito che si rispetti. Il tesoriere ha ormai preso il posto del maggiordomo. E' lui il primo indiziato per gli ammanchi di cassa. I nomi delle società usate da Luigi Lusi, tesoriere della Margherita e senatore del pdmenoelle, per sottrarre 13 milioni di euro di "rimborsi elettorali" sono da Manuale delle Giovani Marmotte: "TTTsrl", "Paradiso Immobilare", "Luigia Ltd" e "Giannone-Petricone" studio di architettura, usato per depistare, di Toronto (Petricone è il cognome della consorte canadese di Lusi). I soldi sono stati prelevati dal conto corrente della Margherita, sul quale erano finiti anche finanziamenti del Pdmenoelle, e destinati a spese varie, tra le quali un appartamento in pieno centro a Roma per un valore di un milione e novecentomila euro. Sul conto aveva la delega ad operare anche Rutellone che era ignaro di tutto. "Plis visit my bank account!". I trasferimenti dal conto sono avvenuti in tre anni con la causale "pagamento di fatture per consulenze".
Rutelli, con l'abbronzatura "Maldive Style" è avvilito "Non ne sapevo nulla", "Siamo incazzati e addolorati", "Il partito intende recuperare il maltolto". Quest'ultima affermazione è da incorniciare. In effetti, è di maltolto che si parla, del miliardo di euro di finanziamenti pubblici spacciati per rimborsi nonostante un referendum li avesse aboliti. Più maltolto di così. Se un tesoriere di partito ruba la somma maltolta ai cittadini è un maltolto doppio. Dopo la Tanzania della Lega, il Canada della Margherita in pdimenoelle. Il prossimo dove esporterà in rimborsi? In Papuasia?
Rutelli, ne sono sicuro, non c'entra niente. Guardatelo, ma vi sembra che sia in grado di controllare un conto corrente? Impossibile. E' una vecchia giovane marmotta pagata con soldi pubblici in Parlamento e al Comune di Roma dal 1983. Non a caso Lusi è stato segretario generale dell'Associazione guide e scout cattolici italiani. Bersani ha tuonato "Sono sorpreso non gradevolmente (come avvenne per Penati, ndr). Aspettiamo chiarezza. Se emergessero responsabilità individuali... abbiamo organi che sono in grado di decidere i provvedimenti del caso". Fuori i soldi dalla politica! Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure, Ci vediamo in Parlamento se non fanno una legge elettorale per impedirlo.

manibucate_3DA.pngMani bucate di Marco Cobianchi

A chi finiscono i soldi dei contribuenti? Nomi e cognomi, decine di società che hanno incassato miliardi di euro pubblici senza produrre né crescita, né occupazione.

1 Feb 2012, 14:10 | Scrivi | Commenti (750) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao Beppe,
fermo restando che i partiti si devono sostenere con le sole tessere ed iscrizioni; ovviamente dando un limite o un tetto a quanto un iscritto può versare, oltre alla pubblicazione del bilancio di Partito su internet e alle proposte di "primarie obbligatorie" per tutti i partiti e movimenti, permettendo così un più elementare democrazia, darei un seguito proponendo di far pagare agli stessi partiti i candidati che venissero eletti. Deputati e Senatori non graverebbero perciò sulle nostre tasche ma solo su quelle di chi li ha proposti, sospinti e fatti eleggere. Sarebbero i partiti a decidere il loro stipendio e a pagare i privilegi che decidessero di adottare.Privilegi che, mi aspetterei più parsimoniosi.
Ciao
Stellaa5

stella a. Commentatore certificato 06.02.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

PASSAPAROLA.

Caro Simone,

La tua testimonianza è molto bella,come istruttiva.

Io però,preferirei poter scegliere di mia sponte,e non per mancanza di fondi,il mio stile di vita.

La prima "decrescita" che vorrei è quella dei politici lestofanti!

Solo dopo mi piacerebbe vedere delle attività lavorative fatte dall'esercito dei disoccupati italiani.

Possiamo pensare "prima" all'infestazione politica per favore?

Abbiamo un grossissimo problema di "legalità politica",perché non ci concentriamo su quest'ammasso di merdx che non ci permette di fare scelte di volontà e non di obbligo?

QUI PIÙ CHE DI "LIBBBRI",AVREMMO BISOGNO DI MANUALI!

Manuali di vita contro le anomalie della politica italiana e mondiale.

Mettetevi insieme tutti voi scrittori,partorite un vademecum di educazione civica e diritto alla portata di tutti noi.

Troviamo un modo,tutt'insieme, di toglierci dai coglioni questa
"associazione mafiosa di stampo politico"!!!

Poi potremmo pensare a un sacco belle iniziative di decrescita.

L'ho "scritto"anche io qui,che solo con arte e territorio premio campare di rendita a vita!

Io le chiamo Civic Company.

Ciao Simone.

Nando da Roma.

p.s.

Perdonami Simone,cosa ne pensi dello Studio Legale 5 Stelle?

SCIOPERO LEGALE 5 STELLE.

DECRESCITA POLITICA,LA VERA DESCRESCITA FELICE OGGI!


Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 06.02.12 21:35| 
 |
Rispondi al commento

ultimo sondaggio per la camera dei deputati

http://solosondaggi.blogspot.com/2012/01/ultimo-sondaggio-per-la-camera-dei.html

Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano con oltre il 7%
Scendono Pdl e Lega, salgono il Terzo Polo e il Centrosinistra.
Non ci sono commenti da fare , a voi la lettura di questo ultimo sondaggio SWG sulle intenzioni di voto degli italiani

raf 05.02.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, nella mia vita ho cambiato, a volte con entusiasmo altre volte per necessità, dodici volte il posto di lavoro. Naturalemete le condizioni socioeconomiche mi permettevano di far questo. Ma la battuta del prof. Monti non l'ho digerita "il posto fisso e monotono". Credo che ogni individuo dovrebbe avere il diritto di scegliere cosa fare e farlo al meglio delle sue possibilità.
Naturalemente i presupposti per poter dare queste possibilità all'individuo sono che l'offerta di lavoro esista. Dato che l'offerta oltre ad essere scarsa, ridicola è spesso vessatoria. Le poche offerte di lavoro sono supportate da una serie di contratti di lavoro sconci tipo il lavoro "INTERANALE" perchè di questo si tratta. Vorrei chiedere al prof. Monti, nella situazione attuale, cosa propone per poter offrire un lavoro "MONOTONO" E FAR USCIRE DA UNA DISOCCUPAZIONE MONOTONA E DEPRIMENTE MIGLIAIA DI GIOVANI E DI OVER 40/50 ESPULSI DAL MERCATO DEL LAVORO E CONDANNATI, SENZA APPELLO, ALLA INDECENTE MONOTONIA DELLA DISOCCUPAZIONE.
Il sottoscritto da un presidente del consiglio, qualsiasi esso sia, si aspetta soluzioni al tumore della disoccupazione presente e crescente e non facili battute sul nulla, dato che il problema della mononotonia non si pone proprio.

Saluti
TLELBANO

TALELBANO 04.02.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

ultimo sondaggio per la camera dei deputati
Grillo al massimo storico, il M5S diventa il quarto partito italiano
http://www.solosondaggi.blogspot.com/


pino 04.02.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Adesso basta davvero. Che aspettiamo ad andare milioni di persone a Roma con i forconi veri? Quelli di ferro a infilzarli tutti. Se ne devono andare a casa a calci in culo e rifare subito elezioni: 300 parlamentari da eleggere con qualsiasi legge (gli italiani capiranno chi mandarci). Che il golpista Napolitano si svegli, altrimenti tocca anche a lui.

stedo54 04.02.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco tutto questo accanimento verso Rutelli, non e' un ladro e non ha rubato nulla, non e' più colpevole di tutti i dirigenti della margherita, inoltre Lusi non l'ha seguito nell'Api perciò non erano così legati. Io personalmente ho stima di Rutelli e credo nella sua onesta' politica ed intellettuale. A me sembra in questi commenti ci sia un profondo qualunquismo che impedisce di valutare la situazione con obiettività.

Bruno D'Angelo 03.02.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

margherita = PD - L = LADRONI dell BANDA BASSOTTI!!

Rutelli: "non ne sapevo niente..." ma figurati!

Chi ci crede è proprio un demente! chissà invece quanti soldini si è incassato LUI del malloppo!

Il bello è che vanno in TV a fare i finti tonti per cercare di fottere quei quattro cretini che ancora li corrono ancora dietro!!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 03.02.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa sono tutte ste stronzate: dare i soldi in benificienza alla chiesa????????????????????? Ma questi hanno proprio la faccia come il culo???? Io rivoglio la mia parte di cittadino contribuente. I 13 milioni (lusi) poi tutti gli altri milioni di euro che i vari partiti e partitucci ricevono come rimborsi, ci pagassero i debiti che loro hanno fatto. Basta ingrassare i porci hanno mangiato abbastanza, è l'ora di fare salsicce e prosciutto.

alessandra l. Commentatore certificato 03.02.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

LEGA NORD.

Per aver affossato questo paese, per aver graziato molti mafiosi in parlamento (vedi cosentino), per essersi accordata per venti 20 anni con il più grande mafioso che la repubblica italiana abbia mai conosciuto (berlusconi), per aver ingannato il popolo per un ventennio, per essere in verità il partito che maggiormente ha contribuito a far fallire L'ITALIA, Sia maledetto il partito della LEGA NORD, IL SUO SIMBOLO, LA SUA IDEOLOGIA, e non sia mai più ricordato nei secoli.

Pietro T. Commentatore certificato 03.02.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
una domanda semplice, visto che i "finanziamenti pubblici" sono soldi pubblici e quindi c'è anche la mia quota, non è possibile denunciare il sign. Luigi Luis con una class action per i soldi che mi ha rubato ?

maurizio 03.02.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

SICILIANI SECONDA RIVOLTA – CONTRO IL GOVERNO BILDERBER DI LUIGI XVI?
--------------------------------------------------------------------------------------------
“Si tratta di una rivolta?” il servitore rispose: «No, sire, è una rivoluzione».
Luigi XVI - Re di Francia

Il governo monarchico bilderber americano-carbonaro eletto da nessuno che impone tasse a sbafo in nome dello spread capitalista sta affamando i suoi sudditi. Cittadini ormai vittime di partiti privilegiati con tangenti e rimborsi elettorali, di politici che fanno finta di tagliarsi gli stipendi. Cittadini vittime della flessibilità del lavoro voluta da chi è stipendiato a vita come senatore. Se venisse confermato da lunedì prossimo i siciliani attueranno presidi “a tempo indeterminato” davanti alle raffinerie e davanti ai pontili degli impianti siciliani per non permettere l’imbarco di carburante che viene esportato fuori dall’isola. I siciliani e gli italiani vogliono che vengano tolte l’accise sui carburanti volute dall’ultimo governo che stanno affamando i pescatori, camionisti ed incrementando i prezzi dei beni che viaggiano su gomma. Le entrate derivante dall’accise potrebbero essere sostituite annullando la costruzione della TAV oppure annullando l’acquisto dei caccia militari. Se confermato verranno bloccate le 4 le raffinerie presenti in Sicilia con grandi capacità di lavorare il grezzo da trasformare in carburante, e che è utilizzato, dopo la lavorazione, dalle compagnie per rifornire tutte le regioni italiane. Oggi le famose grandi aziende siciliane che producono il 45 % della benzina italiana che inquinano e detengono il grosso della produzione degli idrocarburi e dell’energetica eolica e foto-voltaica, non solo pagano royalties, ma non pagano neppure tasse al territorio del mezzogiorno dove producono l’energia, bensì al nord padano, dove hanno sede legale.

Edmond Dantès 03.02.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ma guarda un po' tredici milioni chi è che li ha persi !!!nessuno va be' li porto via io non si può mai sapere ! Di questi tempi gira un sacco di brutta gente ( senatori deputati ministri o ex sotto segretari consiglieri regionali presidenti di provincia assessori )sembra di stare a a scampia o a portici invece siamo nei centri di potere a Napoli li arrestano per molto meno qui tra in po' gli diamo la medaglia ma ci convenisse la camorra forse costa meno ed magari e pure più efficiente poi per lo spread loro sonno come trattare quei galantuomini dei banchieri

Riccardo Garofoli 03.02.12 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Sulla vicenda Lusi l autodifesa di Rutelli e" patetica e incredibile. In primis e" sconcertante ke un partito defunto = la Margherita = rastrelli milioni e milioni di euro e Rutelli e" ancora, giuridicamente, il suo presidente. Lui ha fatto la scelta di codesto Lusi, coltivato quando era s
Sindaco di Roma. Quando un esercito subisce una grave sconfitta, non viene destituito il cassiere bensi il comandante. Un leader dovrebbe conoscere bene i suoi collaboratori. E il tenore di vita di Lusi ? Nessuno ha avuto mai perplessita" ? Le perplessita espresse dall On Parisi ? La rilevanza delle presunte consulenze ? L ammontare gigantesco dell ammanco ? Un giornalista dell Espresso racconto" in Tv come fu nominato Chicco Testa a Presidente dell ACEA, il colosso romano dell energia. Un "grande" politico rampante lo incontro" in un circolo romano del golf, lo guardo" e gli disse: vuoi fare il presidente dell ACEA ?Sara" una leggenda metropolitana ? Indovinate: ki era questo politico romano rampante ? Mario Di Zenobio

Mario Di Zenobio 02.02.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Sto guardando Ciccio Rutelli su La 7..i casi sono due o Rutelli è un autentico CRETINO che non si è accorto che qualcuno gli ha sottratto 13..diconsi 13 milioni di euro o crede che i CRETINI siamo noi che dovremmo credere che lui non sapeva nulla e non si è accorto di nulla. Nel primo caso doovrebbero fargli un bel TSO perchè se uno non si accorge che gli hanno sotratto tutti quei soldi NON PUO' SEDERE in Parlamento. Nel secondo caso andrebbe cacciato a calci perchè alla palla stile Scajola non ci crede neppure un bambino.

GIANLUCA MEDA 02.02.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
dopo la casa di Scialoia o Scajola (sciala popolo...), dopo la casa a Montecarlo non si sa di chi, dopo la casa in Canada della Margherita,dopo le consulenze di centinaia di migliaia di euro che hanno come fonti i consigli regionali di tutta Italia...dopo le veline fatte ministre per direttissima...penso questo: c'è un tempo per la satira, un tempo per la contestazione ed un tempo per i forconi. Questo è il tempo dei forconi. Prendiamoli a calci e cacciamoli con le forche.
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe Costantino Budetta 02.02.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Argomento scottante, se non si ripulisce questo, non si arriva da nessuna parte. La vergogna di questo stato:

http://www.youtube.com/watch?v=2sfSWvnyKHM

devono finirla di ridurci alla fame mentre loro (la casta per chi non avesse capito , sguazzano nell'oro)

Vincenzo ., Chiavari Commentatore certificato 02.02.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Sarà anche bello cambiare lavoro, e di sicuro è molto bello se uno lo fa per scelta. Il fatto è che detto da un politico ha sempre il sapore di "armiamoci e partite". Non è chiaro difatti, come è possibile in un paese fallito, ragionare così. Faccio presente che, se proprio presi dalla noia, c'è anche la possibilità di cambiare all'interno della stessa azienda. Si può ragionare dicendo "voglio cambiare il colore dei pulsanti che schiaccio, farò richiesta per passare dalla pressa verde alla piegatrice blu". Ed ecco risolto il problema di Monti senza dover necessariamente fare una legge per cambiare azienda volendo cambiare il tipo di pulsanti che si premono. La riforma si potrebbe fare, ma deve essere migliorativa e permettere di cambiare a chi lo vuole. Niente modifiche al ribasso. Credete che l'operaio che lavora dietro una pressa, possa dire "voglio andare a lavorare in banca o in comune? Col cavolo. Credete che con la riforma, ci saranno ditte polacche o cinesi che apriranno da noi? Credete che ci sarà posto per bravi manager stranieri, più preparati e meno assetati dei nostri capitani coraggiosi? Mi sa che anche per questo giro, la riforma, così ben preparata e presentata, sarà come il fatidico "armiamoci e partite". La continuità di questi prof. coi predecessori è disarmante, come è irritante l'attrazione nei confronti dei territori dove è più comodo e facile prelevare.

gianni p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/01/proposta-legge-responsabilita-giuridica-partiti-fatto-quotidiano/188287/

batafor 02.02.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Per tutte queste ragioni è inaccettabile sentirsi dire da monti la storiella del posto fisso....un video per tutti ...: http://youtu.be/mmOxoVtku78
meditate gente meditate.

Giorgio Calleri, Marsala Commentatore certificato 02.02.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo mi viene da vomitare a sentire di questi ladri vigliacchi schifosi .... e noi famiglie normali che non riusciamo ad arrivare a fine mese ci aspetta il redditometro ...

Ernesto F. 02.02.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

ho deciso che quando mi arriverà da pagare la nuova tassa sulla mia prima ed unica casa di cui mi devo pagare pure il mutuo. ho deciso di non pagare e poi sapete che vi dico quello che succederà, succederà mi sono rotto e lo dico a tutti piuttosto moroooooooooooooo ma a questi quattro stronzi non gli do più un euro. io ho chiuso il mio negozio a novembre del 2005 e avrei dovuto riprendermi l'iva versata, sapete cosa mi hanno risposto? LO STATO NON HA I SOLDI (STI STRONZI ROTTI IN C.....O) LO STATO FINO A PROVA CONTRARIA SONO IO SIAMO NOI, quindi mi verrà da ridere quando i soldi li chiederanno a me, la risposta sarà uguale alla loro. l'italia deve fallire perchè chi ci rimette non sono quelli che non hanno più un cazzo, chi ci rimette sono proprio questi quattro stronzi, l'avete capito perchè hanno tutta questa fottuta paura! e a noi ci dicono ci chiedono! è finitaaaaaaaaaaaaa. e basta! LA VITA è UNA E ALLORA O LA VIVO BENE OPPURE STI CAZZI PREFERISCO MORIIII. me venissero a chiedere i soldi nel'aldilà. se c'hanno il coraggio....

NOI STIAMO QUA, SU DI UN BLOG, UTILE SI MA SEMPRE UN BLOG.MENTRE LORO SI PRENDERANNO TUTTO CIO' CHE E' REALE E QUANDO CE NE SAREMO ACCORTI..........E' FINITAAAAAAAAAA LO CAPITE O NO.. SIAMO AD UN PUNTO CHE O CI RIBELLIAMO O CE LO METTERANNO LI IN QUEL POSTO COME HANNO SEMPRE FATTO. E IO HO 45 ANNI E UN FIGLIO DI 9 ANNI. SE MUOIO PER UNA GIUSTA CAUSA
SE MUOIO PER LA MIA LIBERTA' SE MUOIO E MIO FIGLIO E' SALVO, LUI ANCHE SENZA DI ME UN GIORNO POTRA' ANDARE FIERO DI ME E VIVRA' IN UN PAESE MIGLIORE.

QUANDO QUANDO SCENDIAMO TUTTI IN PIAZZA? QUANDOOOO. DECIDIAMOOOOO FORSE IL BLOG SERVE ANCHE A QUESTO NON CREDETE. FACCIAMOLO E ORGANIZZIAMOCI

ASPETTO NOTIZIE DAL BLOG.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 02.02.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento

In italia la democrazia non esiste lo volete capire o siete totalmente ottusi? cechi!!!!!!!!
volete la democrazia? Allora tutti ma proprio tutti a riprenderci il parlamento e un calcio nel culo in primis al rincoglionito di questo presidente della repubblica messo li perchè è la marionetta di questi quattro cialtroni che pensano di fare politica ma i fatti sono che loro rubano sono ladri e mafiosi messi li e arrivati fin li per gonfiarsi il loro portafoglio e quello della mafia stessa, ecco perchè fanno politica ovviamente solo per i loro comodi.

RIVOLUZIONEEEEEE E NON SMETTERO' MAI DI RIPETERLO.

ALLORA AVETE CAPITO COSA STA ACCADENDO? "MOVIMENTO NOTAV" ALLORA SECONDO VOI SIAMO ANCORA IN DEMOCRAZIA? QUESTA E' UNA DITTATURA BELLA E BUONA E SE NON CI SI ORGANIZZA NON RIMARRA' PIù NESSUNO A PROTESTARE E CI METTERANNO IN FILA COME LE PECORE FAREMO LA FINE DEI DEPORTATI AI TEMPI DEL NAZISMO E N E S S U N O SAPRA' MAI CHE FINE HA FATTO QUESTO O QUELLO. A P R I T E GLI OCCHI E TIRIAMO FUORI LE PALLE.

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 02.02.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Questi politicanti del cavolo, quando gli sbatti in facia quanto sono intriganti , corrotti, corruttori , affamafamiglie, arrufapopoli, ignoranti ,protervi, e mettetene ancora che il piatto è vuoto , ti rispondono o che sei un populista oppure che non conosci le somme regole ( meglio leggere intrighi) della politica e che sei una misera espressione dell'antipolitica, come se loro rappressentassero la Politica. Loro rappresentano invece solo la politica , ecco perchè molti di noi fanno dell'antipolica. Se loro fossero dei Politici e non dei politici l'antipolitica non esisterebbe. questa parola "Politica" ( quella con la p maiuscola appunto)loro non sono degni di nominarla, ci sono lontani anni luce.Perciò spaziamo via tutto ciò che è politica e lavoriamo per restituire spazi alla Politica , inche modo? Combattendo la loro antiPolitica.

Katerina Loi 02.02.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Quando, non a caso ma a ragion veduta, si afferma che i politici di casa nostra sono tutti ladri e malfattori, occorre dare le dovute definizioni.
LADRI perché continuano a perpetrare il furto come attività da essi preferita.
MALFATTORI perché nel legiferare hanno usano misure:
una per taglieggiare i cittadini di basso e medio ceto,
l'altra per decretare misure "ad hoc" per tutelare gli interessi loro e dei loro privilegiati.
Rivolgendomi poi a quelli fra loro che si sentono onesti dico: uscite dai ranghi e siate voi i primi a denunciare chi sgarra, visto che vi siete messi al riparo della Magistratura col non luogo a procedere. Ma, come diceva il mio bisnonno: "cane non mangia cane".
E tutto ciò ci dice che non basta un Monti: ci vorrebbe una intera catena montuosa. Come possiamo altrimenti liberarci della cupa ombra del "CUPOLONE" con le sue banche e i suoi diktat pronunciati ogni domenica dal balcone di San Pietro!!??. Un fraterno saluto. Bernie

ANNIBALE BERNARDESCHI 02.02.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Un partio insulso e inesistente come la margherita ha preso 13mL di eruo senza sapere cosa farsene gia' che il suo amministratore se i e' fottuti.

e' ora di FINIRLA con i FINANZIAMENTI AI PARTITI come un referendun ha sancito..che i partiti si facciano finanziare dai loro elettori!

Con 13Ml di euro si poteva dare 1000 euro al mese a MILLE giovani garantendo loro pane e salame! Magari solo mortadella ma caccia via!!!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la scusa della crisi e con lo strumento della paura questo governo, con l'appoggio di questa classe politica fallita, vogliono adeguare il nostro stile di vita ai cinesi e rumeni.

gennaro a., san bonifacio Commentatore certificato 02.02.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Corte dei Conti non si è accorta che finanziava partiti ormai estinti?
Graz-pv

graziano baschiera 02.02.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Il caso " Lusi" è emblematico e particolarmente inquietante perchè dimostra un modo di maneggiare danaro (il nostro peraltro)particolarmente garibaldino da parte dei partiti in una rete di conti correnti presso paradisi fiscali, società fittizie in paesi extraeuropei in una sequenza di scatole cinesi che stanno a dimostrare l'occultamento di capitali sporchi o comunque di dubbia provenienza. Che ragione ci sarebbe altrimenti di creare tutte queste società e conti visto che i capitali del rimborso elettorale( giusto o sbagliato che sia) è del tutto legale? Come mai i partiti hanno i conti in rosso fisso se poi risultano intestatari di ricchi conti esteri e perchè intestare a società dai proprietari occulti decine di immobili quando le sedi sono in fitto e di cui non pagano il canone?Interrogativi inquietanti!!!!

michele d. 02.02.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente per uno che dice che è bello poter spaziare in tante esperienze (il che non è male in assoluto), e poi oltre a tutto quello che aveva già guadagnato con le sue precedenti cariche, si è fatto pure eleggere senatore a vita, mi pare che il posto fisso sia una priorità pure per lui.

Allora veda di procuralo anche ad altri.

Margh. 02.02.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

voglio lanciare un appello,acquistiamo le arance per la lotta contro il cancro, le utilizzeremo per lanciarle contro i politici, il vero cancro di questo paese.


PS. Forse è il caso di raccogliere le firme x un nuovo referendum, ribadire di eliminare il finanziamento alla politica (Rimborsi elettorali).

galaxya 02.02.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Monti voglio le tue dimissioni,sei illegale...... sei al servizio dei partiti.........sei stato fatto Senatore dal Presidente della Repubblica non per merito ma per necessita'quindi vattene... prima che crei altri danni al popolo Italiano Elezioni subito.........

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 02.02.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Quanti scontrini fiscali o ricevute non emesse stanno in 13.000.000 di euro? oppure nei 18.000.000 (milioni) di euro guadagnati in poche ore dalla compravendita di un palazzo romano da parte di un deputato o senatore?
Non sarebbe prioritario inviare la guardia di finanza, l'ufficio delle entrate ed i vigili urbani a controllare i bilanci dei partiti o quelli delle municipalizzate (che nonostante abbiano un amministratore delegato, un consiglio di amministrazione presentano i bilanci in rosso che noi dobbiamo ripianare senza che nessuno di questi espertoni paghi il conto) piuttosto che madarli a controllare i negozi di Cortina, di Roma o di Milano? VIVA L'ITALIA CHE LAVORA!
Carlo

Carlo P., Roma Commentatore certificato 02.02.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante tutti i commenti denigratori, nessuno ha posto obiezioni a che Monti sia stato definito "EUROPEO DELL'ANNO" dai francesi.

Perchè?

Siete dunque contenti che sia stato definito tale perchè è colui che segue le linee di Merkel e Sarkozy?

Che segue le linee di coloro che stanno condizionando tutta la politica Europea?

Che quindi non abbia UNA SUA linea, ma segua pedestremente quella di altri?

Che sia stato definito: "contrario alla natura" degli italiani non vi fa leggeremente incazzare?

Che dunque i nostri "cugini" (alla larga dai parenti!) lo apprezzino solo perchè segue il loro "nano", si dimostri ligio alle direttive che gli vengono impartite, che si proponga come integerrimo in un Paese di malfattori, però nel suo governo ha tanti che proprio di specchiata virtù non sono, e che tutti noi si venga etichettati come indegni, non vi interessa minimamente?

C'è stato chi ha detto: non c'è peggior nemico del popolo italiano che il popolo italiano stesso.

Con le sue azioni ed anche attraverso la sua stampa: nessuno all'estero ha mai fatto campagna denigratoria all'avversario come quella che è stata fatta da quando Berlusconi è andato al Governo.

Quindi non c'è da stupirsi se all'estero hanno una certa opinione di noi, visto che i nostri media, per primi, hanno contribuito a pubblicizzarla.

Margh. 02.02.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

il fatto quotidiano (giornale rispettabile) titola:
consigliere romena lascia il m5s, "grillo è xenofobo."

non è certo un caso che questo episodio sia avvenuto in emilia romagna dove il m5s sarà almeno al 14%, la macchina dei comunisti si è messa in moto e questo è solo l'antipasto.

a volte (ritornano) Commentatore certificato 02.02.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

MANUALE DELLE GIOVANI...

Più che il Manuale delle Giovani Marmotte, visti gli autori ed interpreti, mi sembra il Manuale delle Giovani Mignotte.

Perfettamente e unanimamente contrari all'uso della morale politica che dovrebbe essere comune, se non altro, per il rispetto verso i loro elettori e di quegli italiani che pur non volendo, seppur in difficoltà e pur non avendo la possibilità, in quanto senza lavoro, contribuiscono a mantenere il loro status.

Intenti a sedurre l'altra sponda (politica) per
raggiungere obiettivi economici, di potere e di privilegio.

Ritengono che i vantaggi vadano conquistati e quale può essere il terreno più adatto a questo tipo di conquista? La politica ovviamente!

Cifre seguite da tanti zeri che vengono sottratte con estrema disinvoltura, come se in corso ci fosse una gara a chi sottrae di più dalle tasche di tutti gli italiani.

Abbiamo i conquistatori in patria anzi, la rappresentano nel peggiore dei modi.

Quello italiano è un popolo intelligente, è solo un pò pigro. Causa terzi, terzini e terz'altri non riesce a liberare la sua intelligenza, pigramente si accontenta della libertà fisica concessa.

Quando la libertà espressa dal pensiero coinciderà con quella fisica allora si che l'italiano potrà diventare illimitatamente e incondizionatamente libero.

Per il momento siamo vittime di azioni indecenti ma che alla forma mentis di lor signori illustri paiono normali e, quando scoperte, involontarie.

Esprimono l'essenza di un codice morale da Manuale... proprio quello delle Giovani...

MIGNOTTE.

By Gian Franco Dominijanni


Abito in Liguria, a una decina di km dal mare, anche meno.

Ho visto le previsioni del tempo per questa settimana e danno un freddo insolito, con punte di -10 gradi.

Non scordiamoci allora che dietro questa crisi economica che ci nascondono, e che presto diventerà drammatica, ce n'è un'altra: la crisi climatica.

Negli ultimi anni la terra si sta scaldando in maniera anomala e precipitosa, gli eventi climatici estremi aumentano (pensiamo alle piogge di ottobre e novembre), la desertificazione avanza, i ghiacciai si sciolgono ...

La soluzione che fin'ora hanno trovato i governanti della terra è: andiamo avanti come se nulla fosse e nascondiamo tutto ai cittadini.

fabrizio castellana Commentatore certificato 02.02.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA: i soldi dei rimborsi assegnati al M5S alle elezioni in cui si è presentato dovrebbero formare un fondo per i famigliari dei futuri deputati del M5S. Quando il M5S avrà la possibilità di entrare in parlamento i suoi rappresentanti dovranno rispondere alle telefonate minatorie della mafia. La mafia si sa oo fai come dice oppure tu o un tuo famigliare rischia la pelle. Poichè i rappresentanti del M5S sono dei moderni avvocati Ambrosoli e rifiuteranno di scendere a patti con la mafia molti dei nostri rappresentanti moriranno. Dovremo creare un fondo per i famigliari come un risarcimento di guerra.

charles foster kane 02.02.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

ebbasta cò sti posti fissi....che noja!Ma tu voi mette la suspanze de un ber lavoro precario che te arzi e nun sai checcazzofà?

luis p Commentatore certificato 02.02.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Poltronadotato Grigio, dice che il posto fisso è monotono.
Il Rampollo Reale, Poltronadotato anche lui, dice che chi si laure a 29 anni, è uno sfigato, e qui, l'aggettivo, non fa una piega.
Ma se è una femmina?
The Weeping Woman, ha sodomizzato pensionati e pensionandi mentre il PD allargava loro le chiappe. La vasellina, la davano i sindacati.
Il Giovane Marmotta, " distrae" 13 milioni, li porta all'estero, li fa rientrare con lo Scudo Fiscale e diventano Intoccabili. Il PD gli fa tò tò sul culetto, lo espelle, ma rimane ONOREVOLE e nella COMMISSIONE per le AUTORIZZAZIONI a PROCEDERE.
Comunque, fanno bene.

antonio d., carrara Commentatore certificato 02.02.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Conti, don Ruggero Conti...
E che cazzo, mi cambio il cognome!

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 02.02.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento


"Io penso che stiamo facendo troppo i buoni in questo paese di M....a, e
l'unica via d'uscita per me, e quella di occupare Roma con 2 milioni di
persone, e di liberare l'italia da questi delinquenti che la occupano da
decenni, solo così ci possiamo liberare da questi farabutti, che io odio
più del diavolo, altrimenti nn vedo altre soluzioni a parte il movimento 5

benito m., cosenza Commentatore certificato 02.02.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

"Da oggi, sul sito del Fatto, raccogliamo firme per proporre una legge analoga anche in Italia, basata sui seguenti principi irrinunciabili.

1. I rimborsi elettorali non possono superare un certo tetto e devono essere erogati solo a fronte di fatture e ricevute che documentino le spese effettivamente sostenute in ogni singola campagna elettorale.

2. I partiti possono ricevere finanziamenti da imprese o soggetti privati (non da società pubbliche o miste), purchè li registrino a bilancio e li dichiarino sul sito internet delle Camere quando superano la soglia dei 5mila euro l’anno (quella vigente prima del colpo di spugna del 2006, che la elevò addirittura a 50 mila).

3.Chi riceve contributi da aziende pubbliche o miste di qualsiasi importo, oppure da aziende o soggetti privati superiori ai 5 mila euro senza denunciarli, commette reato di finanziamento illecito.
Ma incorre anche in sanzioni amministrative (affidate non più all’”autodichia” delle Camere, ma alla Corte costituzionale): per il singolo parlamentare, l’immediata decadenza dal mandato e la perpetua ineleggibilità e interdizione dai pubblici uffici; per il partito, che risponde per responsabilità oggettiva anche in caso di condotte infedeli dei suoi amministratori, una multa salata e la revoca di tutti i rimborsi elettorali relativi all’ultima campagna.
In queste ultime sanzioni incorrono anche i partiti che non rispettano le regole di democrazia e trasparenza interna."
(da il Fatto online)

*****

Voi come la pensate?
Per quanto mi riguarda toglierei assolutamente il PUNTO 1.
E’ ora di dire BASTA ai ‘rimborsi elettorali’ con SOLDI PUBBLICI, le spese per le campagne elettorale devono essere TOTALMENTE a carico dei partiti, neppure un cent gli deve arrivare dalle tasse dei cittadini.

MoVimento 5 Stelle docet!


silvanetta* . Commentatore certificato 02.02.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe se dovessero ,come dici, fare una legge per impedire di rivederci in parlamento sarà la volta buona che acquisto un'arma e li ammazzo!!!

Diego Mita 02.02.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

MONTI DOVE SI TROVANO I SOLDI PER IL MERCATO PRECARIO?

«I giovani devono abituarsi all'idea che non avranno un posto fisso per tutta la vita. E poi, diciamolo, che monotonia. E' bello cambiare e accettare delle sfide»
Mario Monti – Senatore a vita stipendiato


Il governo Monti è in grado di coniugare flessibilità contrattuale alla sicurezza del reddito? Nei paesi nordici non esistono posti fissi. Si può essere licenziati. Ma allo stesso tempo lo Stato garantisce un reddito minimo per due anni con l’obbligo di riqualificarsi con corsi di formazione e di lavoro non retribuito. Monti tu ci dai queste garanzie oppure chi è licenziato non troverà più lavoro e finirà per strada?

CARO GOVERNO DOVE TROVERAI I SOLDI PER REDDITI MINIMI PER DISOCCUPATI E RIQUALIFICAZIONE?

Domenico Greco E. Dantes 02.02.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti dimettiti.........hai gia' fatto abbastanza danni,sei la continuita' di berlusconi percio' fuori dai coglioni..................

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 02.02.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

MI SA CHE MONTI VUOLE FARE IL COLLEZIONISTA DI VAFFANCULO DOPO LA BATTUTA INFELICE...MIO CARO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SARAI UN CERVELLONE ECONOMICO MA DELLA VITA REALE NON CAPISCI UN CAZZO MI SA...I GIOVANI SAREBBERO FELICI DI CAMBIARE SE IL LAVORO CI FOSSE....NON POSSIAMO PARLARE DI MOBILITà COL LAVORO CHE NON C'è....IO A TUTTI VOI VI FAREI FARE UN PAIO DI ANNI DI VITA NORMALE PRIVANDOVI DI TUTTO QUELLO CHE AVETE E DICENDOVI....ADESSO SOPRAVVIVI!!! FATTI LA TUA FILA ALL'ASL ALLA POSTA E CAMPA CON LA PENSIONE MINIMA O TROVATI UN LAVORO. VOI DEL MONDO NORMALE NON NE SAPETE UN CAZZO E PRENDETE DECISIONI PER NOI E CI DITE CHE DOBBIAMO PENSARE AI NOSTRI FIGLI,OK MA SE NON ABBIAMO LA POSSIBILITà DI MANGIARE OGGI UN FIGLIO COME LO FACCIAMO NASCERE?MA NON CI CAGATE IL CAZZO.CERCHIAMO I RESPONSABILI E FACCIAMOGLIELA PAGARE..

alessandro balugani 02.02.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

E mentre le marmottine depistano e
stanno ancora cercandosi addosso un "organo" in grado di decidere i provvedimenti del caso

NOI rifinanziamo la guerra (Afghanistan)
748 milioni di euro +
3 milioni +
34 milioni e 700mila euro

Alina F., Varese Commentatore certificato 02.02.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

l'unico vero compito di una banca dovrebbe essere quello di depositare i soldi e non imprestarli.

...ci stanno fottendo il futuro per questo motivo.

TETTO LIMITE DI GUADAGNO PER OGNI INDIVIDUO E ATTIVITA'. UN INDIVIDUO O UN'ATTIVITA' NON POTRA' GUADAGNARE OLTRE UNA DETERMINATA SOGLIA L'ECCESSO DOVRA' ESSERE RIDISTRIBUITO AI CITTADINI ITALIANI PIU DISAGIATI. QUANDO I GUADAGNI MENSILI SI STABILIZZERANNO E I PREZZI DELLE CASE SI ABBASSERANNO SECONDO LE POSSIBILITA' DELLA POPOLAZIONE OGNUNO POTRA ACQUISTARE LA PROPRIA DIMORA IN CONTANTI SENZA INDEBITARSI.


MONTI - PERCHE' SENATORE STIPENDIATO A VITA?

***************************************************

«I giovani devono abituarsi all'idea che non avranno un posto fisso per tutta la vita. E poi, diciamolo, che monotonia. E' bello cambiare e accettare delle sfide»

Mario Monti – Senatore a vita stipendiato

Nino da Palermo 02.02.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

MONTI COSA DICI?

«I giovani devono abituarsi all'idea che non avranno un posto fisso per tutta la vita. E poi, diciamolo, che monotonia. E' bello cambiare e accettare delle sfide»

Mario Monti – Senatore a vita stipendiato

Nonno Felice da Bologna 02.02.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che stiamo facendo troppo i buoni in questo paese di M....a, e l'unica via d'uscita per me, e quella di occupare Roma con 2 milioni di persone, e di liberare l'italia da questi delinquenti che la occupano da decenni, solo così ci possiamo liberare da questi farabutti, che io odio più del diavolo, altrimenti nn vedo altre soluzioni a parte il movimento 5 stelle che stà facendo un ottimo lavoro....

benito mazzei 02.02.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ot

MUTUO X UNA CASA? E PERCHE'?

..e perchè mai per acquistare una casa un cittadino italiano deve indebitarsi ? una casa dovrebbe costare in base alle possibilità della popolazione. La casa è uno dei diritti primari di un cittadino. Ci siamo abituati così tanto ad indebitarci che ci appare fisiologico, quando invece è un male sociale da tenere a mente !!! Io voglio un reddito fisso e pagare in contanti, altrimenti è la solita noia di vita precaria...


Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com
Non si sono limitati a fare FINTA di tagliare gli stipendi dei parlamentari: ma nel decreto liberalizzazioni un comma evita anche i tagli ai compensi dei burocrati della Pubblica amministrazione!...
nocensura.com: Maxi stipendi dei burocrati, hanno fatto finta di tagliare; come gli onorevoli stipen
www.nocensura.com

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.02.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

1-10-100-100000 ISLANDA.
NAZIONALIZZIAMO SUBITO LE BANCHE.
CHI HA ANCORA QUALCOSA IN BANCA SE LO VADA A PRENDERE. NON DICO TUTTO MA UNA BUONA PARTE E COSTITUIAMO QUANTO PRIMA BANCHE NAZIONALI.
FORAGGIAMO OGNI GIORNO GENTE CHE CI STA ROVINANDO LA VITA.

gna omo Commentatore certificato 02.02.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMENTI :(

Analisi
L’Ue vieta di copiare il design italiano

ma il Pd vota contro


Nonostante una direttiva europea già introdotta in Italia nel 2001, con la quale si estende anche al disegno industriale la protezione del diritto d’autore sulle opere di design, il deputato Pd Nannicini ha proposto e fatto approvare un emendamento con il quale è stata allungata da cinque a quindici anni la moratoria sulla sua applicazione. Insomma, via libera ai “copioni”, ma i designer annunciano battaglia in tribunale e l’Italia rischia un'infrazione comunitaria che andrà a pesare sulle spalle dei contribuenti.

http://www.linkiesta.it/diritto-d-autore-design-industriale#ixzz1lDi2iY9L

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.02.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Viviana
se dici di essere no-global non puoi essere d'accordo con il commento di Frazioancescof
che hai postato.
Uno dei manifesti del movimento no-global è la foto di una ragazza con gli orecchini fatti da un codice a barre che non è solo il simbolo della mercificazione della persona ma è anche quello del suo controllo dalla nascita alla morte .
Sono consapevole del fatto che questo sia un periodo difficile, che sia sempre più duro orientarsi, anche per le menti più brillanti ma la proposta di quel commento è l'incubo peggiore per tutte le persone che credono nella libertà.
Lo scopo del potere è quello di trasformarci in un popolo diviso tra ladri e truffatori da una parte e delatori dall'altra condendo il tutto con la giusta dose di gossip, per arrivare alla soluzione finale che è proprio quella proposta lì.

Con immutata stima e simpatia.
Alina

Alina F., Varese Commentatore certificato 02.02.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Paolo Farinella

Se si pensa che l’idea di città venga data dai 54 km del 3° valico, il cui costo in 20 anni, prima ancora di cominciare è lievitato dell’800% con un rapporto di 115 milioni a km, siamo ben lontani da un’idea di futuro. Governare è prevedere oggi quello che accadrà fra 50, 60, 100 anni. Oggi abbiamo solo gestori di magazzino che dal governo centrale all’ultimo assessore offrono uno spettacolo di miopia indecente.
I dati Istat dicono: 8 milioni di poveri, 2 milioni di giovani senza lavoro né scuola: semplicemente non esistono. Di fronte a questi scenari, stiamo a discutere se liberalizzare i taxi quando sarebbe bastato obbligare i tassisti ad emettere scontrino fiscale meccanico mettendo il tassametro non nascosto davanti al cambio, dove è facile manometterlo, ma sul cruscotto, bene in vista.
Dante aveva previsto tutto 750 anni fa, descrivendo l’Italia, quella che Berlusconi ha tanto amato da ridurre a brandelli, come una prostituta che si concede non solo al migliore offerente, ma anche agli stupratori di passaggio perché ha perso la memoria di ieri e quindi non sa nemmeno cogliere il senso di oggi.
L’immagine della Concordia adagiata come una balena stremata davanti all’isola del Giglio è l’icona di un Paese perché sulla plancia di comando non sta ritto e sicuro il comandante responsabile ma solo il bullo impomatato che vuole accreditarsi per quello che non è, giustificare il suo operato negando l’evidenza, promettere ciò che sta negando con le sue scelte. Dove sono gli esempi oggi che il pesce più che mai puzza dalla testa?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma secondo voi quando si sveglieranno gli italiani?

A parte qualche protestina, qualche sfoghetto non vedo ancora nessuno che si stracci le vesti per una dichiarazione gravissima fatta da Monti.

Se non c'e' una sollevazione di massa quando uno ti dice che il posto fisso non lo avrai piu', che e' pure noioso cosa bisogna aspettare?

Che ti dica pure che di conseguenza e' meglio che ti compri un camper o una roulotte, perche tanto anche avere una casa e' un lusso e magari anche noioso abitare sempre nella stessa dimora?

Che ti dica che e' inutile mangiare tutti i giorni perche e' ripetitivo?


QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.02.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Rutelli chi ? Ah Quello del sito www.italia.it
Fantastico! per fare un sito web ci voluti un milione di euro di nostri soldi!!!
Ma lo avete visto il sito??? Andate a visitarlo è un semplicissimo sito web. RIDICOLO!!! QUESTI SONO DEI MOSTRI DEVONO ANDARE VIA ESPORTIAMO LORO ALL'ESTERO

marco ., roma Commentatore certificato 02.02.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

LIBERIAMO IL PARLAMENTO DALLA MONOTONIA DEL LAVORO FISSO !

LICENZIAMOLI TUTTI!!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Rutelli ha dimostrato per l'ennesima volta che é meglio perderlo che trovarlo; speriamo che sparisca anche lui alle prossime elezioni, sempre baciamano ecclesiastico permettendo!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

"Che monotonia avere un posto fisso per tutta la vita"
Rigor-Montis Mavvafanculo è da trentanni che in parlamento girano le stesse persone.
Questi sono in un altro pianeta, scendete nel pianeta terra e rendetevi conto di quanto mafiosi siete.
Diteci chi proteggete.
E' ora che qualcuno pensi seriamente a costituire delle banche dei cittadini, tagliamo il cordone ombelicale a questi mafiosi.

gna omo Commentatore certificato 02.02.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio compagno è in mobilità, ha 47 anni e sta cercando lavoro....ogni giorno lo vedo sempre più triste, demotivato, apatico. Era un uomo attivo, con interessi, amici, ora vaga per casa in pigiama.
Io sono arrrrrabbbbiata molto, moltissimo. Con chi me la prendo? Con Berlusconi? "un milione di posti di lavoro" con Monti? "rigore ed equita?" con i soliti noti dei partiti che ogni giorno senza saperlo rubano a man bassa? Chi ridarà dignità e serenità ad un uomo onesto?
Riprendiamoci l'Italia per i disoccupati, i giovani e i lavoratori: l'Italia è nostra non loro.

fiorella c., GENOVA Commentatore certificato 02.02.12 11:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

uno fa sparire 13 milioni di euro, un altro si ritrova in tasca 18 milioni di euro nell'arco di un pomeriggio... questi sono i veri "miracoli italiani" che la politica ci ha saputo donare, altro che "miracolo italiano" di berlusconiana memoria

g.battista b., palermo Commentatore certificato 02.02.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

da IL MESSAGGERO
ECCO DOVE FINISCE L'8 PER MILLE ALLA CHIESA

ROMA – Dieci milioni di euro. È il risarcimento danni chiesto a don Ruggero Conti, condannato in primo grado a 15 anni e 4 mesi, da una delle presunte vittime di abusi sessuali compiuti su minori dell’ex parroco di Selva Candida tra il 1998 ed il 2008. La richiesta di danni è stata avanzata anche nei confronti della curia Vescovile di Santa Rufina, che sarà chiamata a rispondere in solido del risarcimento in caso di condanna in sede civile.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.02.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

ESTRELLITA

"Questa gente vive in un UNIVERSO PARALLELO!

QUESTI sono fuori dalla realtà, sono alieni che vivono tra noi e ci massacrano senza capire un accidenti della vita REALE.

MA ANDATE TUTTI AL DIAVOLO VA'...ammesso che non
facciate schifo pure a lui!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI, IL BUFFONE PRIVILEGIATO "A VITA".

I giovani si devono abituare a non pretendere il posto fisso... si devono abituare ad essere precari a vita, vero??? Parla quello che ha il posto di senatore non "fisso" ma addirittura a vita!!! Vergognati, BUFFONE!

Terzo Nick Commentatore certificato 02.02.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Don Paolo Farinella
Se evadere è un peccato,la Chiesa poteva dirlo prima

Bagnasco alla Cei ha detto finalmente che l’evasione è un peccato e che la Chiesa non vuole privilegi e rifiuta esenzioni improprie.
L’evasione è il rifiuto consapevole della comunità e del bene comune.
L’arciv. di Genova ha parlato un poco più chiaro di altre volte, ma sempre in modo felpato e indiretto. Ha criticato il capitalismo selvaggio, ma non ha fatto alcun esame di coscienza sugli appoggi anche diretti al capitalismo che nasce dal liberalismo e sfocia nel liberismo ancora più selvaggio.
Il governo B per oltre 15 anni ha potuto predicare indisturbato che «Pagare più del 50 % di tasse giustifica moralmente l’evasione fiscale. Questa giustificazione morale è insita nel diritto naturale». Ad un premier evasore fiscale recidivo, che ha fatto la sua fortuna col malaffare e la falsa promessa di «Meno tasse per tutti», che ha aumentato le tasse come mai era avvenuto negli ultimi 150 anni, con la complicità di Cl e di tanti sedicenti cattolici, mai una sconfessione è venuta dal Vaticano,dalla Cei e dal mondo cattolico, tutti impegnati a «non disturbare». Questo stile, questa logica, hanno conseguenze gravi. Se tutto è lecito in nome del proprio interesse e contro quello di tutti,se si possono fare leggi personalizzate, allora una ragazza può prostituirsi per comprarsi l’ultimo modello di cellulare, alcuni ragazzi a Genova possono spezzare le gambe ad una coetanea che si rifiuta di giocare a pallone perché al bullo non si può dire di «no», allo stesso modo di un parlamento che si è inginocchiato davanti al bullo capo ricco di soldi per comprare vendere parlamentari e senatori. Forse il card. Bagnasco poteva scendere più nel particolare e fare qualche conclusione più profonda. Sarebbe stata una bella lezione di storia comparata alla morale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mi pareva che qualcuno non facesse riferimento al mio nome, in relazione al
post odierno.

Uno l'ho trovato!

Devo dirgli però che io non "magno di brutto", anzi sono a dieta causa
colesterolo un po' alto (e chi non l'ha?), e che il cognome Grassi è
piuttosto comune (basta digitarlo sul Web e saltano fuori un sacco di
riferimenti).

P.S. - Non si è notato che in Francia è stato dato a Monti il titolo di
"EUROPEO DELL'ANNO", con la curiosa motivazione "italiano contro natura"?"

Margh. 02.02.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dai Banalman non hai fatto proprio niente di quello che dici, sono contenta di colloquiare con te, buona giornata.
Un besos


Don Paolo Farinella

Il taglio … ai fondelli
La disinformazione è ormai funzionale al potere di B che ancora impera e domina in Italia:alla rai Bossi e B dettano ancora legge fino a fare eleggere uomini loro in continuità con Minzolini.La spartizione del «servizio pubblico» procede come se nulla fosse accaduto. Bossi bofonchia come suo solito contro governo e istituzioni e intanto è maggioranza alla commissione vigilanza della Rai insieme al suo compare «mezza calzetta» col quale non disdice le nomine in vista delle prossime elezioni. Ah, la coerenza della Lega!
I giornali con enfasi adatta a miglior causa hanno annunciato che i politici si sono tagliati … lo stipendio! Evviva la politica! Poi vai a vedere e scopri che questi mercenari avevano fatto un inghippo degno di loro: passando dal sistema retributivo a quello contributivo, così per non perdere il vizio, automaticamente si aumentavano lo stipendio di € 1.300,00 lordi (700 netti) al mese. E bravi! Così reintegravano quel che perdevano. Fini decide di tagliare questo aumento, lasciando quindi il resto nello «statu quo», illudendo i cittadini che i parlamentari è gente seria. «Ma mi facciano il piacere!»: erano ladri, restano ladri, ladri resteranno. Nessuna riforma li potrà riformare se non quella definitiva della loro morte.
Il tesoriere della ex Margherita, si pappa 13 milioni «perché gli servivano» e un senatore del Pdl compra e vende nello stesso giorno un palazzo in Piazza Navona senza sborsare un centesimo e guadagnando 8 milioni senza colpo ferire. Ditemi voi se non state pensando ad una bomba con qualche tonnellata di megatoni da mettere da mettere al posto giusto e al momento giusto, Bertone incorporato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Il legaiolo reggiano ALESSANDRI (commissariato) dice che i panni sporchi vanno lavati in casa. Cxxxo ma dallo scarico di quella lavatrice esce merda?

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 02.02.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Prima d'annarmene vorrei di' du' cose a maniera der fruttarolo, anzi tre de' cose:

Dopo tant'anni de' blog e milioni de' commenti, un s'e' prodotto niente, s'e' solo partecipato, ovvero che mai 'ncommento, idea, proposta o iniziativa e' stata presa n'considerazione.

Poi vorrei di' quarcosa su er degrado pianificato e er fanatismo:
Er degrado pianificato e quanno t'accorgi de quello ch'e' successo quanno gia' ce sei dentro e non prima!
Er fanatismo e' quanno non sei piu' lucido e nun te riesce de' razionalizza',. e t'a' prenni co' l'artri che to fanno fa nota'!

Ve faccio n'esempio pratico pe' capirse:
Chi vo' leva' er finanziamento a stampa...Io o Voi?
Voi!
Chi ha slinguazzato co' travaglio...Io o VOI?
VOI!
Chi ha portato 'ngloria il "Fatto"...Io o VOI?
VOI!
Chi e' che mo' sta a di'..."er "Fatto" e travaglio so' come l'artri...so' venduti...perche' s'e' "permesso" de criticarvi...Io o VOI?
VOI!

...a proposito de' 'nformazione LIBBERA, lucidita' e fanatismo!
Grazie d'attenzione!

αnthony c,. ★★ (αnthony c,. ★★) Commentatore certificato 02.02.12 11:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.riproduzionidarte.it/images/rembrandt_bue_0703_04e.jpg

http://www.finanzaonline.com/forum/attachments/investimenti-arte-e-collezionismo/1328381d1288200853-chi-ha-copiato-chi-carracci1.jpg

enrico w., novara Commentatore certificato 02.02.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Questo post mi ha dato lo spunto per fare una riflessione sul finanziamento pubblico ai partiti e sui soldi pubblici che intascano i parlamentari:
alcuni affermano che i soldi ai partiti e ai politici hanno lo scopo di evitare che possano arricchirsi ed utilizzare la politica per far soldi, dal momento una remunerazione già ce l'hanno ....i fatti dimostrano invece che nonostante i denari pubblici che intascano i "signori" della politica le loro porcherie le fanno ugualmente: il risultato è che mangiano a doppio !


D'ALEMA,DICE CHE LORO SONO DIVERSI.

E' VERO, gli ex-PCI sono diversi dagli altri! Infatti RAUL GARDINI portava nel 1993 le TANGENTI a BOTTEGHE OSCURE; ma mentre GARDINI venne chiamato da DI PIETRO e dalla MAGISTRATURA di MILANO per andare in GALERA, gli EX-PCI OCCHETTO,
D'ALEMA, FASSINO non furono nemmeno SFIORATI dall'INCHIESTA.
NEL nel 2004, e' fallita la COOP-COSTRUTTORI di ARGENTA (FE) e poi la CMR di Ravenna, lasciando sul LASTRICO 3500 persone, FOTTENDO 1 Miliardo di EURO ai SOCI RISPARMIATORI di COOP-COSTRUTTORI. Giovanni Doniglaglia EX-PRESIDENTE DI COOP-COSTRUTTORI ha fatto i nomi di D'Alema e FASSINO come REFERENTI POLITICI, Ma la MAGISTRATURA non li ha MAI INDAGATI.
DUNQUE E' VERO,LORO SONO DIVERSI, LORO NON VENGONO MAI SFIORATI DALLE INCHIESTE DEI MAGISTRATI E COSI' HANNO SEMPRE LE MANI PULITE.
DONIGAGLIA, dopo quelle affermazioni, ricevette ad ARGENTA il PACCO BOMBA; anche in questo caso la MAGISTRATURA NON INDAGO' e non scopri NULLA.
LORO SI CHE SONO DIVERSI.E hanno anche la FACCIA TOSTA per prendere in giro GLI ITALIANI.

dina barboni 02.02.12 10:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

E' forse la prima volta che sono d'accordo con l'articolo in commento. Ovviamente continuo ad essere in disaccordo sulle ultime tre righe che, ormai, sono diventate l'emblema del M5S!

volatile/pn 02.02.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

I miei tantissimi anni di scuola, mi lasciano impreparato di fronte a queste situazioni; non trovo nulla nel mio vocabolario personale che possa raffigurare in pieno la sensazione e la rabbia nel leggere certe notizie. Ieri sera a cena parlando con degli amici ci ha sfiorato l'idea di denunciare alla procura della repubblica il soggetto che, senza essere stato messo in galera nemmeno come lontana ipotesi (immunità parlamentare da abolire...., non come poveri coglioni mortali, dei quali mi onoro di far parte, sbattuti in cella a 70 anni per un panino e della carne rubata in un supermercato)è riuscito nel tentativo di portarsi a casa 13 milioni di euro! La somma in se è un furto per via del referendum, quindi mi sento derubato di 26 milioni di euro! Detto questo spaventa la facciaculaggine di chi cadendo dalle nuvole riesce a pronunciare le frasi di rito: non mi sono accorto di nulla!!!! Quando dico che certe diete vegetariane fanno male (pane e cicoria......per intenderci) lo dico con cognizione di causa! Siamo alla resa dei conti e bisogna assolutamente presentare il saldo ad una classe politica che definire casta (termine strausato...)non da la vera consistenza di quello che è.......associazione a delinquere. Quando i soldi non si sudano e si guadagnano "rubandoli" spenderli diventa quasi semplice.......

Paolo Tirante 02.02.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

MONTI VERGOGNATI - CHIEDI SCUSA

«I giovani devono abituarsi all'idea che non avranno un posto fisso per tutta la vita. E poi, diciamolo, che monotonia. E' bello cambiare e accettare delle sfide»
Mario Monti - Presidente del Consiglio

-----------------------------------------------------------------------------

Monti ha affermato che il posto fisso per tutta la vita non ci sarà più e, in ogni caso, sarebbe monotono, per cui è anche bello cambiare e accettare nuove sfide. Le parole pronunciate da Mario Monti a Matrix non sono passate inosservate e subito si sono levate critiche da destra e da sinistra. Monti farà il senatore a vita e avrà il suo posto fisso, quindi dovrebbe fare molta attenzione quando usa le parole.
In questo ultimo periodo si parla tanto dei giovani universitari sottratti al precoce sfruttamento lavorativo degli imprenditori del callcenter, relegati come le batterie di polli con contratti precari ai limiti della decenza da 450 euro al mese. L’alto turn over, possibile a queste condizioni di sfruttamento legalizzato, giovani da pollaio, rappresenta una caratteristica purtroppo di molte piccole, medie e grandi imprese.
Giovani da sfruttare sottoposti a contratti atipici, il famigerato contratto di collaborazione, che simboleggia la precarietà, in sostanza, lo sfruttamento di milioni di giovani, o probabilmente purtroppo è più esatto il termine sudditi, in quanto come lavoratori sono privati di buona parte dei diritti spettanti a un cittadino-lavoratore. Al governo non piace la presenza di molti giovani che rimangono fino a tarda età sui libri universitari perché non possono essere facilmente sfruttabili dal sistema lavorativo flessibile di coffeindustria e delle banche carbonare che vedono nel giovane un lavoratore da sacrificare sull’altare del dio danaro.

"Il lavoro rende liberi"
Campo di concentramento di Auschwitz

Edmond Dantès 02.02.12 10:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

MISSIVA PER CHI NON VUOL ASCOLTARE

"Il posto di lavoro fisso? Una Noia!"
(Mario Monti)

Ho appena ascoltato alla radio - una emittente locale emiliana - una donna laureata da 10 anni.
In 10 anni ha cambiato 12 posti di lavoro... 12 indirizzi, 12 località, 12 mansioni, 12 recapiti telefonici, 12 ambienti e tipologie di colleghi ecc.
Nessun diritto a ferie, malattia, permessi, contributo pensionistico ecc.
Ultimamente, quando si recava ai colloqui per un lavoro si sentiva rispondere che, avendo cambiato troppi posti di lavoro, lei era inaffidabile...
Ha vissuto così per 10 anni senza potersi permettere un'auto decente o una vacanza.
Ultimamente, pare, che - forse - una ditta contattata ultimamente le firmerà un contratto di due anni. Pare...

Il sigor ministro Mario Monti - come tutte le persone che deficiono - (non è un'offesa, ma una constatazione realistica... poiché questi sono fatti) non sa quello che dice.
Come prima di lui non lo sapevano altri il cui campione era Renato Brunetta.

Se deve fare il male della nazione spacciandolo per bene è meglio che se ne vada.
E' un incompetente e a suo modo un arrogante.
Se ne vadi, prima che sii troppo tardi (i Fantozzi potrebbero stancarsi all'improvviso).

Giorno.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 10:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

le altre nazioni che saranno penalizzate sono la Spagna che dipendente per il 9,6 per cento dal greggio di Teheran e la Grecia dove la quota supera addirittura il 34 per cento come buttare benzina sul fuoco per finire di bruciare gli sforzi di una misera poverta'...gli sciacalli dell'economia internazionale hanno piazzato le loro FREGATE per FREGARCI ancora nello stretto di Hormuz della porterei americana Abraham Lincoln seguita da una flotta comprendente la fregata inglese Argyll e una nave da guerra francese si sono impossesate delle acque per occupare presto l'IRAN S-Partiti i miliardi di barili provenienti dai massacri di IRAQ LIBIA e domani IRAN AMERICA INGLILTERRA E FRANCIA proveranno a fottersi il petrolio rimasto sulla terra...questa volta RUSSIA E CINA non resteranno a guardare...

Lastre di velluto

Lastre di velluto

imbottite da filo spinato

insonnie allo spiedo

di sciagure annunciate

scongiuri di un vento consumato

che muore nei petti

di montagne di parole

incartate da bugie

ancora bombe cadranno

nei cieli dei poveri

ancora torture

sui corpi degli innocenti

ancora traumi leccano

le visioni di bambini stuprati

le stelle della bandiera Americana

piu´luminose si alimentano

di sangue e vittoriose

si vestono a festa

per una nuova guerra

di interessi…

Kalix 5 aprile 2006

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 02.02.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato a dormire disgustato e rttristato dopo aver veduto la trasmissione gli intoccabili sulla La 7 , quanti ladri, che facce questi politici, alla domanda quanto guadagni nessuno ha il coraggio di rispondere, quello che dice che dopo 27 anni di presidenza si meritava altri inc arichi ben remunerati per godersi la pensione, la polverini che si vanta di aver fatto per 27 anni la sindacalista dei fascisti, aeroporti e soldi sprecati, una fogna immensa , forse Grillo ha ragione quanto sostiene ,e pure Renzi, eliminare il finanziamento ai partiti, eliminare il finanziamento ai giornali, dimezzare i politici, che sono oltre 200.000 a spendere e rubare.
La Mafia credo ne conti di meno di 200.000 soldati affiliati, se poi si uniscono come spesso accade diventano un esercito di oltre 400 mila soldati imbattibili, la Chiesa al fianco e pure i ministri.
Per finire questa mattina
un vaffanculo a bersani ed uno a Monti.
e 4 , fine.

cesare pavese Commentatore certificato 02.02.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tentativo del leghista mantovano GIANNI FAVA di mettere il bavaglio al WEB è stato bocciato.GIANNI FAVA affanculo te e tutti i leghisti di POMPONESCO E VIADANA che ti hanno votato

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 02.02.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

OT

UNIVERSI PARALLELI

L'algido Monti sostiene che il lavoro fisso
è monotono.
Proprio lui che di banche se ne intende
essendone un fedele servitore dovrebbe sapere,
e certamente sa, che se vai in banca perchè
devi chiedere un prestito o accendere un mutuo
per l'acquisto di una casa, la prima cosa che
ti chiedono è LA BUSTA PAGA e le garanzie (auto,
proprietà, ecc.)
Insomma perchè ti prestino i soldi tu devi averli già. Prova a dire a uno di quei manichini incravattati funzionari di banca che sei assunto
per tre mesi o per un anno e poi non sai se e dove
lavorerai in futuro e vedi se ti concedono un
prestito. Oppure dì alla padrona di casa, se sei
in affitto che il lavoro fisso è MONOTONO e non
sai fino a quando potrai pagare l'affitto perchè
il lavoro fisso E' MONOTONO. Dillo all'ENEL, dillo
all'erario che ti massacra di tasse e gabelle
varie e vedi cosa ti rispondono!
Questa gente vive in un UNIVERSO PARALLELO,
QUESTI sono fuori dalla realtà, sono alieni che vivono tra noi e ci massacrano senza capire un accidenti della vita REALE.
MA ANDATE TUTTI AL DIAVOLO VA'...ammesso che non
facciate schifo pure a lui.

Estrellita *******, °° Commentatore certificato 02.02.12 10:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rifacendo un pò la storia economica della seconda repubblica, a parte la gioiosa difesa degli interessi di berlusconi (mitica la visita di d'alema a merdaset nel 1996, "questa è un azienda strategica", certo, per rincoglionire le masse, benedetta internet che ci salva, e per far affluire i soldi del monopolio della pubblicità nelle mani della classe politica di cui silvio è un pò il prestanome, ma la pacchia sta finendo), si contraddistingue per le privatizzazioni a cazzo di cane fatte da ciampi che ha messo mezza economia nazionale nelle mani degli squali della finanza anglosassone che ci hanno spennato evitando ogni investimento e licenziando (pure io ho perso il posto che stavo nel gruppo Telecom) e precarizzando, nonchè per l'esportazione del nostro debito finito per più della metà nelle mani dei soliti squali, che oggi non lo vogliono più terrorizzati dalla enorme quantità di ladri di cui è fatta la classe politica, e quindi per l'acquisto in massa da parte di banche ed enti locali dei cosidetti derivati, che adesso stanno arrivando a maturazione caricandoci di centinaia di miliardi di euro di nuovi debiti.
Ricapitolando, i ladri incapaci della seconda repubblica si sono iongrassati come vermi prima coi soldi delle privatizzazioni, poi finiti quelli coi soldi fregati agli investitori esteri del nostro debito, che oggi equivale a carta igienica e ci stanno facendo ricomprare (cosa che per fortuna possiamo fare a differenza della Grecia), quindi con i soldi (temporanei) dei derivati, e finiti quelli sono dovuti passare ai tagli lineari di Treconti per racimolare qualche miliardo per pagare le famneliche clientele, facendo perdere posto ed assistenza a centinaia di migliaia di persone.
Probabilmente nella famosa lettera rimasta segreta della BCE, imposta in cambio non del salvataggio nostro ma dell'euro, c'era la richiesta della lotta i furbi, evasori e delinquenti.
Ma per quello serviva Cesare Mori, non Mario Monti.

mario genovesi 02.02.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,

tra i LUSI che rubano al partito che non esiste più i soldi che per referendum detto partito non doveva neanche avere,

e i CONTI che dans l'espace d'un matin lucrano 18 milioni su una vendita fasulla ma con facilitazioni da parte dell'acquirente e del venditore,

c'è anche MONTI che esorta i giovani a cambiare lavoro "che è bello", e vorrei sapere:
quante volte il prof Monti e la prof FORNERO, pirsonalmente di pirsona, si siano trovati nell'incertezza del domani, una volta prudentemente sistemati nella sinecura eterna dell'Università italiana, con comode aspettative per mandati europei eccetera.
DIANO L'ESEMPIO il prof Monti e la prof Fornero, presentando una legge che metta a contratto precario e rinnovo limitato TUTTE le posizioni di INSEGNAMENTO in università, e RETROATTIVA a tutte le persone presenti in servizio oggi.

Aggiungo che la Fornero non si è ancora DIMESSA né si è dimesso MARTONE, dopo le vergognose dichiarazioni sugli "sfigati", le implicazioni di pensiero che ciò comporta e la adesione per silenzio-assenso del superiore gerarchico del viceministro.

Questo bisogna chiedere. Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 02.02.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamento ai partiti? Faccio la mia proposta. Parto da due considerazioni:

1. Gli eletti sono nostri dipendenti dunque vanno pagati se lavorano e se portano risultati.

2. Ritengo un finanziamento alla politica necessario ma il meccanismo adottato oggi è inaccetabile. Tuttavia senza alcun finanziamento pubblico si avrebbe un sistema simile a quello degli USA dove le lobby scelgono la classe politica a suon di soldoni.

Sottopongo alle critiche ed ai suggerimenti di tutti sia le due considerazioni che la seguente proposta.

Perchè non finanziare i partiti attraverso donazioni volontarie con un meccanismo analogo all'otto per mille per le confessioni religiose o al cinque per mille per ricerca e onlus?

Volontariamente ed esplicitamente il contribuente deciderebbe di finanziare non tutti i partiti in genere ma un partito in particolare. In questo diverso finanziamento ai partiti non ci sarebbero automatismi nella donazione; senza esplicito consenso ed indicazione del partito non avverrebbe alcuna donazione.
Si potrebbe inserire un tetto massimo di donazione per evitare che le donazioni dei cittadini più ricchi assumano un peso eccessivo. In questo modo nessun partito sarebbe spinto a rappresentare gli interessi soltanto dei più ricchi.
Un fondo per i rimborsi elettorali (giustificati, pubblici e trasparenti) permetterebbe a nuovi soggetti di partecipare alla competizione politica.
Per finire obbligatorietà per i partiti di giustificare e pubblicare la spesa di tali finanziamenti e restituire all'erario delle somme non spese a fine legislatura.

Così i partiti non sarebbero più quelle macchine mangia soldi. Ogni partito avrebbe l'interesse di aumentare il benessere di tutti ed il tetto di donazione per contribuente non concentrerebbe le attenzioni dei partiti solo sui più ricchi. Inoltre gli stessi partiti avrebbero interesse a stimolare la partecipazione degli elettori/finanziatori riducendo l'allontanamento dalla politica e l'astenzionismo.

Giuseppe Di Prima Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per la prima volta nel vostro blog. Il Movimento 5 Stelle è una voce libera che merita attenzione e apprezzamento. In questo delicato frangente della storia d'Italia è essenziale per alimentare speranze di cambiamento. L'unico mio dubbio è che lo spitito di servizio e la nobile concezione dell'attività politica che vi anima non reggano di fronte all'individualismo e alla scarsa tenuta del senso di appartenenza. Sono questi, alcuni fra i tanti pericoli,connaturati al nostro sistema democratico-parlamentare,divenuti vere metastasi endemiche che hanno aggredito la società .Scuotere le coscienze individuali è lavoro che il M5S sta facendo bene ma la risposta popolare è ancora bassa,perchè il tasso di connivenza con questo sistema da chi falsamente e ipocritamente lo critica,è invece molto alto.La speranza sono i giovani,auspico vivamente che siano loro le avanguardie di una rivoluzione pacifica,civile ma intransigente contro il sistema e a fianco del M5S.Ricordiamoci che di tanti lestofantoni alla Luigi Lusi,in Italia è contaminata la società, oltrechè la politica.Affrancarsi al più presto da modelli di vita miranti alla ricerca del successo,del benessere,dei cosidetti sfizi che altro non sono che vizi,del profitto economico a tutti i costi.Questa è la prima rivoluzione che l'uomo italico,individualmente, deve fare. Vale ancora la pena avere degli ideali,vivere con onestà assoluta,con lealtà,con sobrietà,amare la terra e ad essa dare per ricevere alimenti semplici ma preziosi.In un mondo di ladri e di servi,non esserlo è la più esaltante rivoluzione individuale: a testa alta e con la faccia al sole.

Domenico G. 02.02.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Nell'apprendistato di schiavitu'

branchi o mandrie feroci

di esseri meta'usurai e meta'avidi

riempivono contentitori di ossa

provenienti dalle dignita'uccise dal debito

o da anime scippate e messe all'asta

al mercato dell'usato della mercificazione...

su tre giovani italiani 2 giovani e un quarto sono disoccupati mentre l'altro 3 quarti sono precari un tasso che oltre a mettere paura fa rabbrividire...il 31 per cento dei disoccupati...

Gioventu'genuflessa

chiusa nei cessi dell'osceno

l'arcobaleno ovattato

di colori immorali

che scivolano da un cielo

riempito da ipocrisie

e bocche istituzionali

che campano da anni

con la tangente rimborsi elettorali...

S-Partiti i miliardi di barili di petrolio rubati con la forza all'IRAQ TRASFORMANDO LE TERRE IN UN MARE DI SANGUE assassinando milioni di innocenti attaccati sterminati con la scusa delle ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA mai trovate...i mercenari dittatori mondiali questa volta con la scusa della bomba atomica per rubarsi il petrolio dell'IRAN UCCIDERANNO ALTRI MILIONI D'INNOCENTI senza mai pagare dazio il CRIMINE CONTRO L'UMANITA' in cambio di miliardi di litri di petrolio sara' dimenticato coperto dall'odore acre di sangue di bambini e donne incinte...Intanto l'embargo sul petrolio iraniano impoverisce L'ITALIA invece GIULIO TERZI in associazione con chi? dice che le quasi 11mila tonnellate di petrolio iraniano che arrivano in italia quasi il 14 per cento delle nostre importazioni non sono importanti parola di ministro...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 02.02.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

DESTRA=EVASORI+MAFIOSI

SINISTRA=INCAPACI+DISONOSTI

ed allegramente,

MIGNOTTARI tutti assieme!!

Questo blog non è di destra,
questo blog non è di sinistra,
tutti quegli infami dovrebbero andare a braccetto a......(sì anche lì!) FARE LAVORI FORZATI IN GALERA per rimborsare tutto quello che hanno rubato!

VOGLIAMO BEPPE PREMIER !!!!

WWWW M5S

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 02.02.12 10:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ha dichiarato che Monti deve affrontare scelte molto impopolari.

Gia', ecco perche' si e' fatto da parte. Il popolo bue del suo elettorato lo avrebbe massacrato.

La cosiddetta sinistra tangentista e ladra al pari del pdl e della lega continua ad assistere passivamente al massacro sociale. Le scelte impopolari stanno bene anche a Bersani & Company.

Una persona mediamente dotata di intelligenza e di un minimo di dignita' cosa dovrebbe pensare in queste condizioni?

Che e' altamente stupido continuare a pensare che esistano una destra ed una sinistra.

Che e' sommamente inutile solo pensare di votare questa accozzaglia di delinquenti.

Che e' altamente imbecille fare distinzioni tra rossi neri, tra comunisti e fascisti.

NON ESISTE PIU' NULLA DI TUTTO CIO'. PIACCIA O NON PIACCIA SONO RIUSCITI A SVUOTARE DI OGNI SIGNIFICATO CERTE DISTINZIONI!

E mi fa ridere leggere anche in questo blog che esista ancora qualcuno che ancora creda che si possa fare politica in nome di valori in cui ormai non e' che sia sbagliato credere ma completamente inutile.

Non sono tutti uguali quelli che ci hanno governato e che ci governano?

Forse, ma forse, no. Forse non sono tutti uguali.

Ma sono tutti, e dico TUTTI, unitissimi nel fare i caxxi loro e TUTTI COMPATTI a merttercelo nel cxlo.

Quindi???? Che facciamo????
Continueremo anche tra di noi ad accusarci di essere rossi o neri o liberisti o progressisti o conservatori???

Ma fatemi il piacere!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.02.12 10:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Casini e parte dell'UDC ha difeso Cosentino per il ricorso verso il conflitto di attribuzione sollevato dal tribunale , l'aula ha votato contro, lui a favore, vorrebbe Cosentino libero e salvo. Casini, pierfurbi, il marito della caltagirone, cattolico praticante divorziato, qualche figlio, un paio di moglie, fa il bagno sugli Yatch dei suoi amici miliardari , si tuffo nudo perchè era bello e giovane, uno che non ha mai lavorato, neppure quando era il portaborse di Forlani, noto vagabondo della politica e nella vita,Forlani, Casini, Cosentino ,Caltagirone, che bella compagnia, era meglio non avervi mai incontrato.

cesare pavese 02.02.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

60 MA NON LI DIMOSTRANO...

Som de la generació que va lluitar i aconseguir una vida millor per als seus fills i filles.

PROU ESPECULACIÓ. NO A LA SOCIALITZACIÓ DE LES PÈRDUES. RESCAT PER A LA CIUTADANIA I NO PER ALS BANCS. PROU RETALLADES! NO A LA PRIVATITZACIÓ! AQUEST DEUTE NO EL PAGUEM!

NI UN DESNONAMENT MÉS. DACIÓ EN PAGAMENT RETROACTIVA JA! GARANTIA PEL DRET A L’HABITATGE. NO S’ENTÉN GENT SENSE CASES I CASES SENSE GENT!

VOLEM UNA ECONOMIA AL SERVEI DE LES PERSONES!

PROU FRAU FISCAL DELS RICS! PER UNA FISCALITAT JUSTA!

http://www.iaioflautas.org/el-nostre-manifest/

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=odgd35WGACY

DIMOSTRANDO.

By Gian Franco Dominijanni


essere italiani significa essere condannati da Rutelli e da altri, continuamente,ingiustamente a pagare una cifra enorme .
Essere italiani significa oramai avere una condanna definitiva pesantissima e ingiusta.
Questa gente ti condanna ingiustamente ad anni di lavori forzati mentre ti sorride sui cartelloni e in televisione.
Soprattutto i lavoratori dipendendti sono stati ingiustamente condannati a molti anni di lavoro forzato.
Un bombardamento sopra il parlamento lo considererei la minore delle tragedie.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 02.02.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

E' capitato ad altri?
Ho cliccato su beppe grillo ed e' uscito l'avvertenza:
Sito con con espliciti riferimenti HARD.
Solo se maggiorenne!
MaH!

Fruttaro' se passi ti lascio du' gioiellini:

http://www.youtube.com/watch?v=f4gqkjKk51s

http://www.youtube.com/watch?v=i7zcOlnEoRo&feature=related

αnthony c,. ★★ (αnthony c,. ★★) Commentatore certificato 02.02.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sto iniziando a credere che in questo blog
ci sia qualche masochista cronico.
Si continuano a rendere pubblici e a commentare
storie di ruberie e abusi,io personalmente non li leggo più, giusto qualcuno ogni tanto per abitudine.
Come ho detto precedentemente in altri post,
mi fanno stare solo male;non si può parlare di schifezze del genere,contestarle con le solite
affermazioni e battute, (ormai patetiche)e stare
a "GUARDARE" (caratteristica italiana).
Mister pane&cicoria prende pure per il culo,
ha fatto e "farà" mangiare ancora veleno,visto che sta sempre al suo posto, anzi..!si carica per
bene alle Maldive. Quando torna deve partecipare
alla divisione dei profitti provenienti dalla
svendita dei beni pubblici.

yuva m., mantova Commentatore certificato 02.02.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...eccone un'altro...
In vent'anni si sono spartiti il Paese DISTRUGGENDOLO senza ritegno, tra amici e amici degli amici e TUTTI RIGOROSAMENTE INCAPACI e LADRI ...non poteva essere diversamente dato il Contesto
di PARTENZA...limortacciloro.....

http://isegretidellacasta.blogspot.com/2012/02/la-lega-nord-mise-un-falso-ingegnere-ai.html

anib roma Commentatore certificato 02.02.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

'Mazza aho,co' tutta a bona volonta',me so' vestito,me so' messo puro er giacchettino sfosforescente ma,nun ja faccio a usci'.
Me manca er coraggio...eppoi,a trovero' a maghina??

http://youtu.be/mip4iTZrYoc

Bona giornata...speramo!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 02.02.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

monti,che sfortunato ha appena detto che il
posto fisso è una noia e a sua insaputa e contro
ogni sua volontà è stato nominato senatore a vita
una spece di contratto a termine che viene
rinnovato a babbo morto,che gente di merda,
milioni di euro che vanno vengono spariscono
il tutto condito da una informazione servile
e genuflessa a questo regime.
che brutta fine.ne usciremo fuori? riusciremo
a mandarli tutti in galera? ma!

claudio galletti 02.02.12 09:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono così stupidi che non sanno neppure gestire i propri soldi . Oppure ci fanno, o tutti e due.
Del resto pure Wanna Marchi si faceva regolarmente truffare dai fornitori.....

Come si dice "i soldi del diavolo finiscono tutti in crusca"....

"peccato" che i soldi li sottraggano ai pochi cittadini che pagano le tasse...

Pierino_La_Peste 02.02.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Piu' che la giovane marmotta .. direi la vecchia mignotta. Questa e' la prova che il finanziamento ai partiti non solo e' una rapina, ma i soldi non vengono un minimo gestiti. Le esternazioni di tutta l'intellighenzia dei leader della margherita fa ridere ai polli. Fossi in loro starei zitto .. "dire che non ne sapevo nulla", "che e' una spiacevole sorpresa". Bersani, Parisi, Castagnetta & Co. siete sfigati peggio dei nani .. (con tutto il rispetto per i nani).

marco pisoni 02.02.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

la cosa più intollerabile di questo Blog è :il fatto che dopo tutto la melma che da 50 anni quotidianamente trabocca dal vaso della politica per raggiunti limiti di capienza ,comprendenti tutti i partiti e dico TUTTI , c'è un gruppo di infiltrati con la tessera del partito in tasca che si presentano qui come verginelle pronte a cercare la pagliuzza al M5S mentre loro hanno una trave enorme nel C***.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 09:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalle mie parti definire uno, una marmotta, significa considerarlo uno stolto e poco lucido babbeo.
Credo che sia proprio azzeccato!

SISTO Z., S. Maria La Longa (UD) Commentatore certificato 02.02.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Monti invece di prendere posi<zione sulla RAI come ha promesso in più occasioni televisive sceglie Matrix e fa sakure i guadagni all'elegante buffone suo amico, che Monti fosse un bluf monotono e noioso, ma molkto di parte destra, vedi i suoi amici avvocati e deputati che antepongono i loro interessi di casta all'Italia degli operai.
e 2

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 02.02.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera un servizio del TG di La7 (unico TG che fa servizio pubblico ormai, almeno fino a quando farà comodo a Tronchetti Provera) ha finalmente reso noto in TV come vengono presi i "rimborsi elettorali".
Non mi sembra che altri TG abbiano già fatto servizi su questo argomento...
Qualunque cittadino candidato nelle liste elettorali può chiedere un rimborso in base ai voti presi e non c'è nessuna quota di sbarramento!
Anche i partiti non rappresentati in parlamento che hanno preso l'1 o il 2% dei voti a livello nazionale, prendono i rimborsi, fino a quasi 9 milioni di euro per rifondazione comunista, se non ricordo male le tabelle proiettate.
In più, i singoli deputati possono costituirsi in associazione e chiedere il rimborso elettorale, in pratica creano un nuovo partito ad hoc per mettere in tasca un pò di soldi.
Il bello è che continuano a prendere soldi anche se il governo cade, per l'intera legislatura di 5 anni. E anche i partiti che nono esistono più come AN o Forza Italia continuano a ricevere le tranche di rimborsi.

Roberto F., Bergamo Commentatore certificato 02.02.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

se fossi nata prima sarei stata brigatista avrei messo bombe non volantini perche meta degli italiani son criminali e l altra meta amici loro
son filgia di mafiosi ed ho collaborato con la mafia per anni fino a quando ho capito che è meglio morire da uomo libero che vivere come schiavo
mio padre un camionista semianalfabeta in 10 anni è divenuto milionario grazie a un vescovo ed un onorevole che nemmeno eran suoi parenti
quand ero ancor una bimba mi usavano per consegnare pacchi di natale pieni di soli neri a funzionari di stato capi di polizia caserme sindaci assessori perfino preti
sono viva per miracolo o forse perche non sono cosi furbi come volgion far credere
oggi son loro ad aver paura di me e non sapete quando ci godo

francesca maria viti Commentatore certificato 02.02.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
condivido moltissimo di quanto scrivi nel tuo blog ma stavolta, a mio parere, hai utilizzato parole davvero fuori luogo. La generalizzazione e il riferimento all'AGESCI per collegarvi la figura di questo ladraccio è veramente inopportuna. E' come se io dicessi, riferendomi a una persona appartenente al M5S che non si comporta bene dicendo: "non a caso appartiene al movimento di Grillo". Sarebbe strumentale, vile e troppo vicino al linguaggio misero di questa politica!
Lo scoutismo è una realtà che probabilmente non conosci, se ne parli in questo modo collegandola al comportamento deplorevole di questo pancione. Da un contributo eccezionale alla formazione di uomini migliori, attraverso un metodo e delle proposte con dei contenuti profondi e impegnativi, come cittadini e prima di tutto uomini.
Tra l'altro l'associazione ha diramato immediatamente, a differenza dei partiti che solitamente appoggiano fino allo stremo comportamenti malavitosi, un comunicato per dichiararsi serenamente distante dai comportamenti di una persona, che tra l'altro è fuori da diverso tempo. Ah, da precisare: il segretario generale non è una figura elettiva, dunque non ha ruoli rappresentativi ed educativi, bensì è un dipendente e come puoi immaginare sono cose differenti.
Spero di trovarti disponibile ad una rettifica o quanto meno a una precisazione, certo che nell'attenzione con cui si esprimono ed eventualmente rivedono le proprie opinioni, sta la vera forza del messaggio che si vuol far passare.
Con grande stima,
Matteo

Matteo Caporale 02.02.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 febbraio 1703 - Un violento terremoto del X grado della scala Mercalli colpisce L'Aquila e il suo circondario causando oltre 6.000 morti

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Sfoglia la Margherita
rubo... non rubo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti non capisce che il presidente del consiglio italiano dovrebbe andare a parlare alla Rai come servizio pubblico e non regalare marchette al suo amico berlusconi.
Che noia e che monotonia nascere ricchi, con carriere da presidente assicurate, professore di quà professore di là, che noia che monotonia, Monti te lo posso dire alla Grillo mavaffanculo te a i tuoi amici.
e 1

cesare Pavese, ancona Commentatore certificato 02.02.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI ALFIERI

Monti: "Che noia il posto fisso!"
- "Vuoi mettere l'ebbrezza della disoccupazione!"

..che ci calpestino passi
ma che mentre ci calpestano ci prendano anche per il culo...!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Platone
Chi custodirà i custodi?

Margherita (Jena)
E chi controllerà il controllore?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Quello che esce dalla porta rientra dalla finestra
L’Ufficio di presidenza della Camera ha annunciato un taglio delle indennità lorde del 13%, in modo da neutralizzare l’automatico aumento. Con un risparmio per le casse dello Stato di 6 milioni di euro.
Ma i 6 milioni risparmiati continueranno ad uscire dalle casse dello Stato, per confluire in un fondo, che verrà utilizzato per risarcire i parlamentari, che hanno già presentato o presenteranno ricorso.
E’ quello che si chiama ciurlare nel manico, cioè tagliare con un coltello falso che ha il manico che non tiene ferma la lama.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in emergenza!!!
Ma loro, le auto e gli aerei blu, mica li mollano...
--------------------------------------------------
No, non credo.
Penso che per spegnere le polemiche riverniceranno le auto blu di altro colore...creando migliaia di posti di lavoro nelle carrozzerie...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 02.02.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo la politica te lo metteva in quel posto lo stesso ma forse faceva meno male.

Oggi siamo arrivati al punto che l'inculata ti viene annunciata in diretta tv, durante un'intervista ad un TG serale.

Ormai non solo non hanno piu' rispetto per noi ma la cosa peggiore e' che non hanno neanche paura di noi.

Hanno capito che possono toglierci TUTTO indisturbati.

E lo faranno.

Ci teniamo pure i loro sfotto': " Che monotonia il posto fisso"!

Bastardi! Spero che troviate voi un posto fisso al cimitero. Da subito!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.02.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Serjey
Per verificare le spese alcuni suggerimenti:
1 - Unificare carta identità, tessera sanitaria, codice fiscale, firma digitale in un unico documento con capacità smart card, codice a barre e RFID univoco
2 - Per i pagamenti con circuiti bancari comunicazione a carico della banca degli estremi di pagamento verso ag. entrate
3 - Per i pagamenti in contanti i registratori di cassa o analoghi dispositivi palmari portatili saranno dotati di connessione internet tramite sim telefonia cellulare o tramite rete locale. Tali registratori, dotati di chiave pubblica e privata leggeranno la smart card col codice fiscale, o il codice a barre o RFID e registreranno la transazione al volo presso i server dell' ag. delle entrate con l'identità del cliente e del commerciante garantendo l'autenticità della comunicazione tramite la cifratura con le chiavi suddette
4 - La spesa effettuata dal cliente costituisce parte rilevante dei contributi previdenziali e/o parzialmente deducibile dal reddito(il cliente è incentivato a richiedere una transazione regolare per poter sfruttare i vantaggi di deducibilità e poter avere una pensione adeguata) creando conflitto di interessi tra fornitore e cliente nei riguardi di pagamento in nero
5 - L'ammontare è conosciuto in tempo reale dall'ag. delle entrate, il contribuente e commerciante possono verificare i movimenti via internet, i dati aggregati sono accessibili per le dichiarazioni dei redditi da parte dei soggetti autorizzati dal contribuente

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si è discusso molto sugli emolumenti dei parlamentari. Ognuno di loro ha data un importo diverso delle varie indennità percepite. A mio avviso per tagliare la testa al toro basterebbe rendere pubbliche le loro "buste paga" (mandati di pagamento del Mintesoro).

Geps S. Commentatore certificato 02.02.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in emergenza!!!
Ma loro, le auto e gli aerei blu, e decine di altri privilegi, mica li mollano.
Gli farebbe bene qualche calcio ben assestato sui denti, almeno gli togliamo quel sorriso idiota che hanno sempre.

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

(Destra -sinistra di Gaber)

Storia di un mancato Reset

http://www.youtube.com/watch?v=SzUoAfcyPsk
:::::::::

Non c'è molto da fare , nulle le speranze .

Nasciamo e nell'adolescenza , maturità ci marchiano a fuoco nel culo progressivamente ; sulla chiappa sinistra o sulla chiappa destra come le VACCHE. Dipende dall'esperienza , dal ceto sociale ed economico , scuole , università , reddito , ambiente...ecc

In apparenza non si vede ; non entra nella sfera razionale , spesso fa parte del subconscio.

il subconscio è la madre di tutte le coglionate ; è l'unico vero limite umano.

Patetici i tentativi di mascherarlo ; si attiva in automatico a livello sottocutaneo ....tutte le posizioni hanno sempre una ragione di sinistra e di destra . Le etichettiamo e le inseriamo , poi come pecore ne fanno una bilancia , in un eterno dondolare fra rassicurazioni e delusioni da DROGATI COGLIONI.

Nulla valgono i discorsi , le prove del divide et impera ....

Esce una foto con cechevara ...ah! lo sapevo è di sinistra .....si difende la piccola impresa ....ummmm gatta ci cova ; si attacca il Pdl ...ahhhh.....bene sto meglio , si attacca troppo il PD ....ummm ....pero' si esagera ....
ius soli....LA PROVA ! è di destra ....

xazzo prevalenza rossata sulla sinistra...

xazzo troppi sinistri....

La stessa cosa vale per blogger , giornalai , baristi , amici , idraulici , e colleghi.....

Che fatica! , mentre la destra e sinistra ci derubano....e ridono.....rubano e ridono....

Gaber un alieno , che oggi avrebbe avuto il successo pieno che meritava.

e troppi asini ...dal basso...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE..serve un "OFFENSIVA"....in Primavera sarebbe auspicabile pianificare un azione di "attacco"..tutto ciò che abbiamo fatto fino ad ora è "addestramento"...!
La Campagna di primavera dovrebbe servire come prov a generale per l'organizzazione alla partecipazione dell'elezioni del 2013!.
Ieri sera ho visto Monti...lui parla già di fine mandato, ritornerà a casa...(ne parla però in un modo come se avesse sentore di dover fuggire!..chissà perchè!).
Il "morto è sulla bara",,lo spreed si abbassa ma si abbassano sempre di più anche le n/s mutande!..gemellaggio riuscito in pieno!
Penoso il quadro macro economico dipinto nell'intervista, non parliamo poi dell'art 18..assurdo!sono fuori di testa!...come se la flessibilità offerta fino ad ora al mercato del lavoro avesse inciso sull'occupazione!...
Qualcuno li ricordi che l'italia è superata che non abbiamo materie prime e fonti energetiche!
abbiamo inoltre una tassazione elevata diretta e indiretta;
La Ricerca non ha ne supporto economico e tecnico;
una scuola impreparata ad andare in tandem con il mondo economico.
In compenso abbiamo "l'ora di religione" che ormai ad occupato militarmente le scuole di 2 e 3 grado.
I pochi gioielli industriali sono stati smembrati e svenduti..e questo ragiona d'articolo 18...
L'italia un paese destinato a diventare un paese di "lustra scarpe"...!grazie a questa massa di politici e partiti che l'hanno rovinata!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.02.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=2sfSWvnyKHMwww. PAOLO BRACALINI WWW.CADOINPIEDI(I RIMBORSI ELETTORALI)

gagliardo giuseppe 02.02.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento



LIBERISMO E LIBERALIZZAZIONI

di Emiliano Brancaccio

L'articolo seguente insieme ad un video molto interessante lo trovate qui:

http://www.emilianobrancaccio.it/2012/01/20/liberismo-e-liberalizzazioni/

E’ la nuova moda: tutti sostengono le liberalizzazioni e qualcuno invoca persino i vecchi metodi di Ronald Reagan per reprimere le proteste dei tassisti.

Ma, al di là dei taxi che ben poco contano, quali sono stati i reali effetti delle grandi liberalizzazioni già largamente attuate negli Stati Uniti e in Europa?

La ricerca economica mostra che le liberalizzazioni non necessariamente accrescono la concorrenza, non è affatto detto che provochino riduzioni dei prezzi e talvolta implicano addirittura aumenti,

ed inoltre, nei casi minoritari in cui i prezzi sono effettivamente diminuiti, ciò è avvenuto in larga misura a seguito di abbattimenti dei salari e dei diritti dei lavoratori, e in alcuni settori anche grazie a sussidi pubblici.

La verità è che sulle liberalizzazioni si continua a fare ideologia liberista.

Ma, mentre l’Italia liberalizza, gli altri paesi riattivano la politica industriale, e potrebbero sfruttare l’ulteriore apertura dei nostri mercati per acquisire a prezzi di saldo gli ultimi pacchetti di capitale nazionale.

***

Le conclusioni di Brancaccio sono perfettamente in linea con le mie analisi. Vi è di più: sono perfettamente in linea anche con le analisi di confindustria.

E' solo che tali analisi non vengono mai discusse pubblicamente. Per cui, il termine "ideologia liberista" o semplicemente "ideologia delle liberalizzazioni", o anche "ideologia del libero mercato", sono perfettamente azzeccate.

Anche a livello puramente teorico è risaputo che il libero mercato, a parte l'ossimoro, tende NATURALMENTE al monopolio.


hasta farisei



Tony Commentatore certificato 02.02.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Monti: "Che monotonia il posto fisso
I giovani si abituino a cambiare"
--------------------------------------------------
Eeeeeehhhh Mariotto...arrivi tardi e sfondi una porta aperta...
Sono anni che teorizzo un interscambio lavorativo, ogni tre mesi, tra banchieri e tornitori...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 02.02.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SISTEMA

Questo blog denuncia i furti dei rimborsi elettorali da diversi anni.
Oggi va di moda da parte dei media denunciare privilegi e furti della casta e lo scandalo dei finanziamenti ai partiti.
E' un sistema che si regge sull'altro substrato su substrati di merda dove media e giornali si cibano di soldi pubblici e tacciono sugli scandali degli altri per non parlare dei propri.
Di 'onorevoli' e 'professionisti' io non ne vedo,nessuno si paga i costi del suo lavoro e con tutto ciò derubano la comunità sperperando danaro pubblico con la complicità di tesorieri,segretari di partito,direttori di giornali,managers e tutta la spazzatura che puntualmente si presenta in televisione per parlare dei sacrifici del popolo.
Io so soltanto che ieri ho lavorato fino alle 22 per una ciotola di riso,nella mia bolletta energetica ci sono 80 € di addizionali comunali retroattive del 2011 e pago per ogni prestazione medica 20 € di contributo regionale e nazionale.
Allora sapete che dico a queste giovani marmotte?
I morti e gli stramorti di chi vi è morto ed aspetto il giorno in cui ci sarà una grande invasione nei palazzi della vergogna e si assisterà alla tanto attesa lapidazione senza se e senza ma.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.02.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti.

Un particolare saluto a Viviana.

Cerchiamo comunque di non confonderci con problemi di basso livello e continuiamo a credere (odio questo termine!) nella buona fede di Grillo e dello staff:

in tal senso archivio anche le mie accuse, ma non mi scuso. Non mi scuso per un "particolare": nessuna risposta in merito dello staff. E anche questo fa pensare è fa parte di quei ragionevoli dubbi.

Speriamo che io mi sia sbagliato e che il risultato delle censure dei bloggers che parlano con me sia soltanto CASUALE. Resta comunque il ragionevole dubbio, che per adesso metto in archivio.

ad maiora

Tony Commentatore certificato 02.02.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....il problema italiano è : se sei bravo ad ingannare, a raggirare, a raccontare, vai bene per la mia politica. Il popolo deve abbeverarsi delle tue storie.... e noi andiamo per la nostra strada.. E' questo che crea scetticismo verso unA politica che non è attenta ai bisogni della gente e che la gente ha capito e ora rifiuta. Basta guardare certe facce che ti guardano dall'alto in basso per dirti che loro posseggono la verità e che tu sei un cretino. La gente non lo sopporta più: ci vuole verità e responsabilità.


E non parliamo di libero mercato e concorrenza
con i paesi affamati, non spacciamola per concorrenza...è altra cosa.

almagemme 02.02.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

caro monti.....
e' gia troppo tempo che hai un posto fisso.....
facciamo cambio???


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.02.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

La spudoratezza di certi presunti 'onorevoli'

22 di loro protestano contro la decurtazione sui futuri aumenti e in mezzo a questi stakanovisti della doppia paga chi ci troviamo?La Melandri! L'oca giuliva del Parlamento
"Toccatemi tutto,ma non il mio vitalizio"
Certo che la Melandri è un bel caso di malapolitica!
Si dice che Pajetta se la portasse appresso anche in URSS come 'la sua nipotina'
Entra a 32 anni in parlamento portata dal 'padrino' D'Alema e ci resta fissa da 18 anni, malgrado faccia sempre i cavoli suoi, non faccia niente,sia un capolavoro di inettitudine,di assenteismo e di ocaggine che neanche la Gelmini! Questa in testa non ci ha i neuroni ma i neutroni!Ma è stata anche saltuariamente Ministro dei beni Culturali!E chi l'ha voluta se non D'Alema!Qualcuno ricorda una qualunque cosa fatta dalla Melandri?
Che cosa abbia visto in lei 'l'uomo più furbo della sx' non lo sa neanche il mago Otelma
La Melandri è quella che andava in tv con la suggeritrice che le diceva cosa dire;una volta le passò la risposta opposta e l'oca giuliva la ripeté pari pari senza nemmeno accorgersene,così le hanno vietato di presentarsi in tv per proteggerle la reputazione
Una volta allatta,l'altra ha una cena col Gambero Rosso,poi naturalmente c'è la partita di calcio all'estero,o il Billionaire da Briatore o qualche balletto in Kenia,lo scudo fiscale passa per 20 voti ma ci sono 22 assenti nel Pd e chi è assente?Ma naturalmente la Melandri!
Qui di seguito potere ammirare tutte le votazioni in cui la Melandri risulta ASSENTE

http://parlamento.openpolis.it/parlamentare_voti/553/filter_vote_rebel/3/filter_vote_vote/Assente

Oggi fa la vcoe grossa perché non vuole riduzioni sulla futura pensione.Si vede che sente di averla proprio meritata!Ha detto di "aver sacrificato il suo lavoro alla politica!"(Sic)Se su lavoro era presenta come in politica,povero lavoro!
Ma non protesta per utile personale, è "una questione etica!!" Chi sa se la battuta è sua o gliel'ha passata il suggeritore

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Nuova a Milano: roghi per il libro di Altan
L'organizzazione di estrema destra richiama la campagna di Göbbels contro il volume del disegnatore sull'omosessualità...
--------------------------------------------------

Beh, come direbbe qualche grillino, bisogna pur dare a tutti la possibilità di "manifestare" le proprie idee...
E poi, con l'ondata di gelo in arrivo, ci si può pure scaldare...

Hasta scelleratoni...

maurizio spina Commentatore certificato 02.02.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ribadire a tutti coloro che scrivono qui e che si lamentano o mugugnano, per dirla alla genovese, che siamo in tanti e che stiamo crescendo. La miglior risposta al dissenso verso questi ladri è vincere alle elezioni politiche ed entrare in parlamento più incazzati che mai! Dobbiamo vincere e vinceremo, ogni riferimento è puramente casuale!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 02.02.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento

SABATO 4 FEBBRAIO ORE !0.00

NO A DISCARICA ED INCENERITORE A PIZZO DEL PRETE!
UNO SCANDALO TANGENTIZIO AVVELENATORE!
FERMIAMO GLI ASSASSINI CHE VOGLIONO FARCI MANGIARE DIOSSINA E BERE PERCOLATO!

http://www.youtube.com/watch?v=nefDizHp3Ig

http://www.beppegrillo.it/2012/01/la_democrazia_negata/index.html#comments

https://www.facebook.com/notes/movimento-5-stelle-roma-878-blogger-beppe-grillo/pizzo-del-prete/342027689161423

http://www.meetup.com/http-www-facebook-com-beppegrillo-it-meetup878/events/50525072/

TUTTI I ROMANI ALL'APPELLO!
PARTECIPATE!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.02.12 07:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ci hanno detto per anni che un partito ha bisogno di MOLTI SOLDI PER FUNZIONARE.
Anche dopo che il popolo italiano ha abolito con un referendum i finanziamenti pubblici.
E probabilmente molti italiani sono stati convinti che un partito ha molte spese.


Ora però dovrebbero spiegarci perchè ogni partito ha il suo TESORETTO, ed ognuno ha abusato di questi soldi, chi investendo all'estero, chi speculando nel campo immobiliare e finanziario, chi usandoli per scopi personali. Stiamo parlando di circa 8 MILIARDI DI EURO, un fiume di denaro fluito nelle casse dei partiti in poco più di dieci anni.
Quali sono le spese necessarie a far funzionare un partito?
Quelle per arricchirne i vertici? Se un partito funziona cosi, forse è preferibile SPEGNERLO e sostituirlo con un qualcosa di diverso.

Mario Amabile Commentatore certificato 02.02.12 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Altra frase infelice del Prof.Dott.Rinc.Str. Rigor Mortis, il lavoro fisso è una monotonia. Che dire? Capisco il pianto della Prof.Frignero, ormai non ci resta che piangere di fronte a imbecillità di questo calibro, il lavoro rimane un diritto su cui si fonda una società e chi lo mette in discussione limitandone l'efficacia e l'uso, si rende una persona indegna di esistere. Mandiamo i professori in Siberia, grazie!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 02.02.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento

http://pensareinprofondo.blogspot.com/2012/01/monti-il-liberismo-e-la-ricetta.html#more

Monti, il liberismo e la ricetta messicana
Leggo che Monti vuole riformare le tanti leggi sul precariato in cambio della cancellazione dell'articolo 18 per i giovani.
In buona sostanza si legittima il precariato a vita nelle aziende con piu' di 15 dipendendenti.
Che i salari cresceranno del 12% e la disoccupazione non ci sara' piu'.Neanche il nano era arrivato a tanto in tempi migliori nel prefigurare il paese del bengodi.
Dire che quel signore ha la faccia come il culo e come lui i tanti che trasversalmente ne appoggiano le politiche e' lecito o no?
Qui da dove sono, in Mexico, leggere che le politiche neoliberiste proposte hanno l'obiettivo di salvare capre e cavoli di questo sistema e' surreale. Dove vivo in questo momento tutto e' lecito e possibile. Puoi aprire un'attivita' senza intoppi burocratici, metterti un banco con due fornelli ed iniziare a cucinare. Le tasse sono basse per questo tipo d'imprenditoria e non vanno oltre il 3% (non ho ancora capito se sul reddito o sul fatturato).
Il paese del bengodi. Le statistiche recitano che la disoccupazione non supera il 5%, grazie al cazzo dico io. Basta stare con un po' di tacos da vendere sul ciglio di un marciapiede e ufficialmente sei un lavoratore a tutti gli effetti. Puoi sempre andare a dormire a Tepito o in uno degli innumerevoli slums di questa metropoli infinita.
Nell'andare dal terminal Nord dei pullamn all'albergo ho visto due cartelli, nel primo veniva offerto un appartamento di 25 mq a 60 pesos al mq (il cambio e' di 17 pesos per 1 euro), nel secondo un parto in una clinica privata costava 6900 pesos.
Vi risparmio le statistiche sul reddito medio, il tasso di poverta' e le storie di violenza quotidiana. Vi lascio alle letture sulla vostra Repubblica perche' so che non ve ne frega un emerito cazzo.
Pero' hermanos quello e' l'orizzonte. Quello e' il liberismo

adormidera r., ge Commentatore certificato 02.02.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TASSE

Frazioancescof
In un paese civile o si mette davvero il carcere agli evasori e pene severissime oppure per essere ancora più' civili si dotano tutti i cittadini di una tessera elettronica sin dalla nascita (come quella sanitaria) che va strisciata per legge anche se si va a fare la spesa in contanti al mercato, la benzina, il parrucchiere l'abbigliamento, la farmacia...
Obbligatoriamente sia fatto lo scontrino fiscale più la strisciata elettronica obbligatoria
che va sommata alle spese in uscita del conto corrente, della carta di credito e quelle del bancomat di tutta la famiglia che devono essere segnalati dal numero di questa carta elettronica
A fine anno in base ai codici fiscali si sommano la spesa del nucleo familiare e si scovano in un attimo i 10 milioni di Italiani che evadono il fisco.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti:
"Il posto fisso? Noioso, i giovani si abituino"

certo che detto da uno che cambia tranquillamente lavoro come lui,
che da Presidente dell'Università Bocconi è passato a commissario europeo per il Mercato Interno poi commissario europeo per la concorrenza poi Presidente del Consiglio,
inoltre è editorialista de Il Corriere della Sera,
è una certezza per i giovani......

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 02.02.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Il tesoro della criminalità organizzata confiscato all'estero vale almeno 120 milioni di €. Per un accordo europeo, potrebbe arrivare allo Stato italiano. Che però non riesce a riscuoterlo, per la pigrizia e l'inerzia della politica
Pizzerie in Germania, conti correnti in Svizzera, aziende in Spagna e beni immobili in Gran Bretagna. Soldi incassabili dal nostro Paese con una manovra a costo zero. Basterebbe che il Parlamento si sbrigasse a recepire due norme vitali, cioè le decisioni Ue che riguardano la confisca e il sequestro dei beni mafiosi fuori dai confini nazionali. Una manovra che andrebbe a tutto vantaggio dell'Italia, visto che la nostra criminalità organizzata è la più ricca e potente di tutto il Continente. Gli accordi europei prevedono che uno Stato Ue possa eseguire nel suo territorio un sequestro emesso da un'autorità giudiziaria di un altro Stato membro. Per sequestro con decisione di confisca, è prevista l'immediata esecuzione. Ma occorre un reciproco riconoscimento, cioè che uno Stato inserisca la normativa nella sua legislazione. Da 3 anni, infatti, l'Italia è chiamata a recepire queste normative e non lo fa. Già Prodi, nel 2008, aveva provato a recepire la legge ma saltò il suo governo. Berlusconi ha promesso di farlo a vuoto. Lo schema fu presentato alle commissioni competenti il 28 luglio del 2010, appena prima della chiusura estiva del Parlamento. Ma al ritorno dopo le vacanze tutto dimenticato.
A sollecitare l'urgenza della situazione è stata un anno fa la parlamentare Laura Garavini, capogruppo Pd in Commissione Antimafia, che da anni vive in Germania. «Questa situazione è inaccettabile: oltre a favorire le mafie, danneggia l'economia sana e l'immagine dell'Italia»

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/beni-di-mafia-litalia-si-muova/2173031

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento


Buon giorno,
Questo affare dei rimborsi elettorali ha fatto sorgere im me qualche riflessione poiché è meglio non parlare di indignazione e schifo.
Io domando:
1) ammesso ma non concesso che era normale non conservare i rimborsi per le spese elettorali, perché parlano di distribuirli in beneficenza al posto di rimborsarli?
2) Se gli elettori rieleggono un (siamo indulgenti) "amministratore tra l'altro anche di una citta come Roma fino a questo punto ignaro" Rutelli a fatto bene a "ignorare" perché i suoi elettori sono complici.
3) È assordante il silenzio degli altri politici.
Sceptikus

Vincenzo T., Ecublens VD Svizzera Commentatore certificato 02.02.12 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Celentano, ma perfavore, l'aria più fritta che mi sia mai capitato di annusare.
Aria fritta e populismo a vagonate.
Il gesù italiano, hahahaha.....col cavolo che li donava se non usciva un vespaio, in saccoccia come tutti gli altri.
Predicare e razzolare.
prisincolivattenaffanculo orrait.

new sandro c altrove Commentatore certificato 02.02.12 06:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho la netta sensazione che la carriera di Rutelli volga al termine. Non so esattamente di che carriera stiamo parlando, questi 20 anni di Rutelli ricordano i cicli stagionali di un campo di carciofi. Il bilancio dei raccolti? Basta guardare la desertificazione sociale di Roma sotto la sua giunta e la giunta di quell'altro campo di margherite che é Veltroni (per tacer dei successori). Rutelli, l'ultimo rampollo della Roma imperiale. Non ce lo vedete Rutelli Augusto? forse 50 anni di colossal storici ci hanno dato una idea falsa di cosa é un Augusto. Ebbene é proprio questo un imperatore romano, un escremento col sorriso ebete, che galleggia su una melma piú densa di lui secondo il principio di Archimede, solo per questo l'impero da l'idea dell'inaffondabilitá . Ma attenzione Augusti Cesari perché da anni ormai la melma che vi sostiene si va annacquando e non vi regge piú. abbiamo duvuto aspettare che i continenti si muovessero perché il il vostro guazzo si prosciugasse. Ma la tua buona uscita Rutelli sarà garantita, é ció che la storia concede agli imperatori, affondare nei propri liquami che indurendosi li custodiscono per sempre nella memoria dell'umanità.

Franko Parlato 02.02.12 05:44| 
 |
Rispondi al commento

Lusi un fenomeno della "sinistra che non c'e"
lo vogliono spulsare dal partito ;)

il contentino per bambini

sono da cacciare via tutti e carcere a vita per questi venduti rappresentanti dal nulla

la destra è lo che è storicamente si sa!
ma questi delinquenti venduti sono peggiori

a volte mi viene in mente stalin che li mandava in siberia o li fucilava.... aveva raggione

ti lo do io avere una giovana melandri che pretende i vitalizi dopo una vita di non fare niente

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.12 05:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe non se ne puo proprio più,ma la cosa che più preoccupa,è, mi sembra la indifferenza della gente,rubano a tutto andare e come se niente fosse,vanno in televisione con quelle facce da culo, a dire che nessuno se nè mai accorto.
Mi sento "leggermente" preso per il culo,ed ho anche l'impressioneche lo fanno cosi sfacciatamente come dire: e che io sono più stronzo che non rubo niente?!!! Capisci a che punto siamo.Cioè sono arrivati al punto che sono stronzi se non rubano!!!
Mi viene un dubbio, non è che c'è li meritiamo tutti? Del resto capisco anche, che hanno in mano televisioni,giornali, banche,comunicazione tutta. Come facciamo ad uscire da questa dittatura? Che è
sicuramente tra le più schifose della nostra storia.Al Confronto Mussolini era un angelo,tu dirai si però il Duce purgava, perchè, le bollette è le raccomandate che arrivano tutti i giorni cosa sono? Adesso ti purgano standosene seduti comodamente in uffici. Signori, quando un regime governa stampa e televisione che cosa è? L'unica differenza che di qusto regime non si sa neanche il nome.Ho forse si; banche, ecco io lo chiamerei proprio cosi: RB Regime Bancario.
Ho l'impressione che ci stiamo rassegnando tutti. Hai voglia di dire, alle prossime elezioni, tanto li voteranno, tutti.
Ti prego Beppe di vero cuore, non mollare, sei forse la nostra unica ed ultima speranza.
Un amico che ti segue sempre.

Vncenzo De Luca 02.02.12 01:41| 
 |
Rispondi al commento

E che hazzoooo!!! Esultiamo, per una volta tanto qualcuno ha fatto chiaggne ed ha futtuto uno che di suo NON FOTTE MAI.Ci voleva,proponiamolo per un cavalierato perchè è stato decisamente più elegante e furbo di quella mezza calzetta che ci ha trascinati nella merda e che vorrebbe tornare a far di nuovo danni (come se non ne facesse ancora)che per non far la figura del PIRLA, ha disdetto la manifestazione al palazzo di giustizia di MIlano.

emilfrank 02.02.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Proposta secca bipartisan:

Aboliamo la pubblicità elettorale cartacea, soprattutto i manifesti e i megamanifesti.

...per ora se li sovrappongono in allegria in un bungabunga di colla e carta buttate per niente, non parliamo degli slogan e delle sconcezze grafiche che in genere vanno a finire anche davanti alle scuole (dove si vota).

I partiti lo fanno solo per assicurarsi rimborsi gonfiati, ma da un punto di vista ecologico, estetico e sociale sono una vera iattura!

Però ci fanno capire il livello culturale di chi amministrerà i soldi delle nostre tasse... immaginatevi il grafico della legamorb che disegna la pubblicità, che so, della nuova Y... uahuahuah!!! (poveri noi)


"Hai visto, Elsa, come ho insistito sulla Monotonia del Posto fisso?"
"Sì, Mario, hai fatto molto bene, è proprio la Strategia giusta"
"Sì, bisogna insistere molto su questo Punto. Vabbè, per oggi abbiamo fatto abbastanza. Ci vediamo domani".
"Dove ci troviamo?"
"Al solito Posto".

http://www.facebook.com/Vernacoliere

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.02.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento

cambieranno la legge elettorale per fare il bipartitismo.

christian cassanelli 02.02.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Monti contro il posto fisso: che monotonia... facile per te che sei senatore a vita! Vai a quel paese e restaci!!!

edgar 02.02.12 00:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Uniti contro la multinazionale del CANCRO
Saranno un bel diecimila chilometri. Metro più metro meno. E loro li hanno fatti, sono partiti da Osaka e da Fukuoka. Dal Giappone sono arrivati a Ravenna. A spese e per conto del governo di Tokio. Tre giorni di full immersion. Per imparare. «Loro» sono il professor Esuke Mekada, il dottor Shingo Miyamoto, il dottor Hosoi. Ricercatori e uomini di scienza che è difficile immaginare seduti come degli scolaretti ad ascoltare le parole di un medico italiano cui da trent’anni, in Italia, sbattono la porta in faccia solo perché ha avuto un’intuizione sorprendente che può aiutare a combattere il cancro. Quella del dottor Silvio Buzzi, 77 anni, neurologo di Ravenna, è una storia già nota ai lettori del nostro giornale

Perché se una autorevole delegazione di ricercatori e oncologi viene dal Giappone apposta per incontrare l’umile dottore italiano, il ministro della Salute Livia Turco non si degna nemmeno di ascoltare le sue richieste, guardarlo negli occhi e tastare il polso della sua ostinazione.
http://www.sceltadicura.it/

http://www.facebook.com/pages/Uniti-contro-la-multinazionale-del-CANCRO/127797533917398

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.02.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

non passa giorno senza che venga a galla l'ennesimo scandalo di sti politici di merda. e quello che viene a galla è una minima frazione delle nefandezze che combinano. la gente ha il vomito, prima o poi pagheranno.

massimo s. Commentatore certificato 02.02.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma come pretendevano, questi fannulloni margheritini, apprendisti delinquenti, di gestire una nazione se hanno dimostrato di non saper controllare nemmeno la cassa del loro partituncolo?
Togliamo l'articolo 18 e licenziamoli immediatamente tutti quanti.
Vanno stanati di casa in casa e mandati via dall'Italia a calci nel culo!

Anto N. Commentatore certificato 02.02.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

rutelli non e forse quello di ..italia.it????
quello che parlava inglese con la promunicia di un napoletano che parla in milanese????

che sprecare i soldi per rutelli
non sia una novita
basta ricordarsi lo spreco dei 45milioni di euro
per il sito italia.it
i 100000 di euro per il cetriolo(il logo di italia.it
e quelli li abbiamo pagati NOI

NEL DNA DEL PD
cambiano il nome al partito
una volta erano chiamati socialisti
e a quanto pare non hanno perso il vizio
il vero scandalo di questi signori e...
1 rubano a tutti e anche a loro stessi
ma difficilmente finiranno nelle rete della giustizia
2 tutto questo sara recuperato attraverso
nuove tasse (dato che i fondi verranno recuperati attraverso tagli)
MA MAI SARANNO RECUPERATI .......
3 lui pretenderebbe di restituire solo 5 milioni
e di tenersi il resto di 8 milioni....
c'e da pensare che il tribunale acettera il pattegiamento
4 ma da che paesi vengono quello del pd????
dato che lusi aveva gia fatto parlare di se alle primarie del pd con 4 milioni di euro???

stefano b., rovato Commentatore certificato 01.02.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

se i soldi vanno fuori dalla politica non avremmo + politici......

alex bian 01.02.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

E' un fiume in piena!!!
ma lo spettacolo più degradante ce lo servono le Jene con le loro interviste ai parlamentari e con le indagini volanti ai dipendenti pubblici .
Assistere all'ignorante e becera dialettica del politico "da strada" che non conosce nulla della Tobin tax è sgradevole: ma vedere con quale arroganza i cittadini italiani, dipendenti del Comune di Roma ed i loro sindacalisti e dirigenti politici difendono il diritto alla frode è stomachevole. Con questa gente non si va lontano e gradirei spiegare a coloro che premiano Monti che, come italiano, non riconosco, all'esimio professore alcuna speciale qualità concreta ma, soprattutto, non lo ritengo più importante degli altri 57milioni e passa di Italiani, loro sì, con i sacrifici che fanno, sono gli europei dell'anno.

antonio silvestre 01.02.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

MONTI: che monotonia il posto fisso i giovani si abituino a cambiare,detto da uno che ha preteso il posto da senatore a
vita suona come una presa per il c...!

roverso introverso 01.02.12 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mattina, a Roma, in zona Eur, tre banditi assaltano un ufficio postale. Scatta l'allarme e sul posto arrivano due volnati della polizia. Entrano anche loro.Potrebbe essere una carneficina. Quando il capo-banda fa a uno dei poliziotti "Atti', Attilio nun spara, sarendemo" Sembrano le comiche di ridolini........Logicamente i due si conoscono per motivi "di lavoro"

Roma 1949 Commentatore certificato 01.02.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Ancora scandali, ancora ruberie....Io sono stufa, saprei bene io dove mandarli tutti....
Buonanotte....meglio sognare.

Sognando


Sognando

non trovo delusioni,

forse è troppo immenso il cielo

per poter rintracciare

un qualche mio pensiero

un qualche mio sgomento

Infinito e senza tracce...

è il mondo dei sogni....

solo in apparenza....

perchè la fantasia

si amalgama benissimo

al fulgido splendore

che mi sovrasta

e volo con la mente

dove nessuno può farmi male

dove l'irreale

è acqua pura che bevo con le mani.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 01.02.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Tutto fieno in cascina per il movimento cinque stelle,ormai se ne stanno rendendo conto sempre di più,che l'ultima alternativa è questa,sperando che non ci vogliano decenni prima che si affermi.

Incrociamo le dita!

Serenthà Ivo, Torino Commentatore certificato 01.02.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, Crozza, Benigni...macchè comici...

...ormai i comici, i Tragicomici, sono loro :

http://www.youtube.com/watch?v=dLwWkmIKvow

anib roma Commentatore certificato 01.02.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

L. Ancona
****

non è questione i destra e sinistra
per me questi termini hanno ancora un senso
e mi sento di sinistra

ma CRIBBIO ogni giorno ce n'è una!!!
di destra di centro e di sinistra!!

ti riporto un commento che CONDIVIDO IN PIENO:

"praticamente a roma in un giorno sono emersi 40 milioni di arricchimenti illeciti di due MAIALI.
28.000 stipendi mensili per altrettanti operai fiat.

VENTOTTOMILA."

capisci??
quante cose si potevano fare con quei soldi??
e ora Lusi vuole pure tenersi 3 milioni??

ma de che?? fuori il malloppo!!

e gli altri partiti faranno bene a farsi i loro conticini perché penso che presto non ce ne saranno più di questi regalini!!


IL SILENZIO DI LETTA
(il nipote)

e il RIMORSO ELETTORALE
(di Crozza)

Ieri sera all'apertura della trasmissione "Ballarò" Crozza ha chiesto a Lettino (il nipote di G. Letta) come mai il PD non si sia accorto di tutti i soldi che l'ex tesoriere ha sottratto sfogliando la "Margherita"...

La faccia pulita di Lettino, quando Crozza con molta insistenza gli spiegava che quei soldi sono frutto dei rimborsi elettorali, era lo specchio della salute...in che senso? Nel senso che, lui (Letta_nipote) non sapendo che faccia fare, cercava di mettere il broncio...come i bimbi che vengono beccati con le mani nella marmellata e non possono negare l'evidenza.

"Un bel rimorso elettorale, non l’avete mai? Voi prendete il rimborso elettorale prima di governarci. Ora che c’è il governo tecnico, bene, rimborsateci voi". M. Crozza.


Aloha!


Ciborio Commentatore certificato 01.02.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti uguali. Destra, Sinistra e Centro, sono prostitute politiche pronte a lasciare la destra per passare alla sinistra e viceversa. Sono solo mantenuti politici con i nostri soldi.
L'unico non partito che si distingue è il Movimento 5 Stelle. Si stanno cagando in mano per delle eventuali elezioni, perchè il Movimento prenderebbe ben oltre il 7% secondo me, e per loro sarebbe un gran guaio. Oggi berlusnano ha detto che "NON SOSTENERE MONTI E FARLO CADERE SAREBBE UNO SBAGLIO". E vero sarebbe uno sbaglio, ma dal loro punto di vista, perchè darebbero l'occasione al Movimento di entrare in parlamento.Sono terrorizzati di noi, che belllllooooooo.
Vai BEPPE

Marco 01.02.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog è molto più a destra di grillo!
I commenti contro la sinistra sono la maggioranza, uno addirittura, è il commento più votato!
Chissà forse tra un pò andando a rileggermi il programma troverò qualche sorpresa!

l., ancona Commentatore certificato 01.02.12 22:55| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo indebito arricchimento delle banche noi lo dobbiamo mettere in
evidenza. Perché? Perché all’atto dell’emissione monetaria la banca opera su quello che si
chiama il riflesso condizionato creato dall’abitudine secolare di dare sempre un
corrispettivo per avere denaro. All’atto dell’emissione i popoli hanno accettato il loro denaro
con corrispettivo del debito. Mentre all’atto dell’emissione la moneta deve essere accettata
gratuitamente senza nessun corrispettivo. Questo è molto importante. Questa è la grande
scoperta. Perché? La moneta è un valore senza costo perché è un valore giuridico, perché
è una fattispecie giuridica. La materia prima per fare moneta è la stessa materia prima che
serve per fare fattispecie giuridiche. Realtà spirituale, che è la convenzione cioè l’accordo
fra le parti, cioè ognuno accetta moneta contro merce perché ognuno prevede di dare
moneta contro merce. Quindi questa realtà spirituale è la previsione del comportamento
altrui come condizione del proprio. Cioè quella che si chiama la convenzione monetaria.
Dopo questa realtà spirituale il secondo elemento è la forma, che è il simbolo. E allora che
cosa deve fare l’autorità politica? Preparare il simbolo al costo tipografico. L’emissione
della moneta ha solamente costi di carta e inchiostro. Quindi quando ci vengono a dire che
è la banca che crea valore monetario: non è vero. E la prova è quella che io ripeto spesso
dell’isola deserta. Per cui se uno mette un governatore di una banca centrale a stampare
moneta in un’isola deserta non nasce il valore perché manca la collettività.

giorgio catalano 01.02.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento

In qs momento gli Intoccabili su LA7 sugli Enti locali farlocchi a partecipazione pubblica. Una valanga di ns soldi a sta' mandria di zecche. Roba da non credere...

alessandro blasi Commentatore certificato 01.02.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

ot

Il candidato repubblicano alla presidenza Romney ha dichiarato che lui 'non e' preoccupato per le persone molto povere'

"I'm not concerned about the very poor"—

maro sowclett Commentatore certificato 01.02.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il "compagno" Lusi, (Gramsci si rivolterebbe nella tomba s entirlo chiamare cosi'), nn si dimettera' mai dal partito ed usufruira', in caso di intervento della Magistratura,dello stesso trattamento riservato dai "colleghi" a Cosentino........ I tesorieri di partito sanno troppe cose di tutti. Se parlassero, inguaierebbero tanti "stimatissimi" deputati e senatori.......

Roma 1949 Commentatore certificato 01.02.12 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che tu ci vada in parlamento, o almeno uno del movimento. il mio voto lo avrai.ti scrivo dal sud. ciao

laerte giovanni 01.02.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

prova_Oscurantismo
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per oscurantismo (dal latino obscurans) si intende una sistematica pregiudiziale opposizione al progresso, attraverso la messa in discussione di teorie ed idee innovative e la limitazione della diffusione della conoscenza oltre certi limiti.

Si tratta di un termine esplicitamente dispregiativo nato all'incirca nel XVIII secolo in antitesi all'Illuminismo. Viene utilizzato da correnti di pensiero che si autodefiniscono progressiste per indicare l'atteggiamento culturale proprio di chi si schiera contro una visione dinamica della cultura ed una diffusione del pensiero e della ricerca scientifica e intellettuale in qualunque campo del sapere.

In tale accezione il termine viene usato ancor oggi per connotare negativamente linee di pensiero che sembrano negare la libertà di pensiero e la libertà dell'individuo contro credenze o imposizioni ideologiche.


Parliamo
della disoccupazione. Il problema oggi non è tanto quello della disoccupazione quanto
quello della voglia di lavorare che non c’è più. Perché? Una volta la gente lavorava per un
profitto; quando la moneta era di proprietà del portatore. Con la moneta debito siccome io
ho che tutto il denaro che ho in tasca è gravato di debito verso la banca centrale o prima o
dopo, o con le tasse o con gli interessi bancari lo devo restituire. Quindi quando io lavoro
per fare i debiti o per pagare i debiti come oggi avviene mi passa la voglia di lavorare: ecco
che cos’è la disoccupazione. Ancora: quando noi parliamo del profitto, parliamo di una
quantità di liquidità monetaria che consenta questo profitto (primo) ma la qualità giuridica
della moneta deve consentire il profitto perché la moneta deve essere di proprietà del
portatore. Il fatto che ci sia molta moneta o poca moneta è un fatto che riguarda la quantità
ma il fatto che la moneta sia moneta debito o moneta di proprietà è una cosa che riguarda
la qualità della moneta. E’ merito della nostra scuola dell’Università di Teramo avere
evidenziato che non è vero che esiste una sola moneta. Finora quando si è parlato di
moneta si è parlato di una moneta in senso univoco o anche si è distinta la moneta in
senso merceologico del simbolo, moneta merce e moneta nominale. Noi abbiamo
dimostratoche esiste una distinzione giuridica della moneta perché quando la moneta è
moneta-proprietà allora il portatore ne è il proprietario e allora quando guadagno moneta,
la moneta è mia. Quando invece ho la moneta-debito io mi illudo di esserne il proprietario;
sono il proprietario provvisorio come lo è il debitore; fino al momento in cui il creditore non mi si ripiglia questi soldi dalle tasche con il fisco e con gli interessi bancari. Il
discorso che noi abbiamo proposto oggi, è un discorso nuovo. La moneta deve essere di
proprietà dei cittadini e va ripartita con il principio del reddito di cittadinanza.
giorgiocatalano1@hotmail.com

giorgio catalano 01.02.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie beppe il nostro eroi

nokia dual sim 01.02.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento

RIMBORSI ELETTORALI: DIAMO I NUMERI.

POLITICHE REGIONALI
2001: 195 Milioni 2005: 116 Milioni
2006: 436 Milioni 2010: 106 Milioni
2008: 453 Milioni

POLITICHE 2008
Pdl: 193 Milioni
Pd: 168 Milioni
Lega: 39 Milioni
Udc: 25 Milioni
Idv: 20 Milioni
Prc-S.A.: 9 Milioni

Terzo Nick Commentatore certificato 01.02.12 22:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE
(Ai sensi dell'art. 71 della Costituzione Italiana)
EURO PROPRIETÀ DEI CITTADINI EUROPEI
Art. 1 - L'EURO, all'atto dell'accettazione, nasce di proprietà dei cittadini ed è acquisito a
tal fine nella disponibilità degli Stati Membri aderenti al Trattato di Maastricht. L'EURO è
pertanto proprietà del portatore.
Art. 2 - Ad ogni cittadino è attribuito un codice dei redditi sociali, mediante il quale gli viene
accreditata la quota di reddito causato dall’accettazione monetaria e da altre eventuali
fonti di reddito in attuazione del 2° co. dell'art. 42 della Costituzione.
Art. 3 - Accettata la proprietà dell'EURO in rappresentanza della collettività nazionale, il
Governo è legittimato a trattenere all'origine quanto necessario per esigenze fiscali di
pubblica utilità.
Art. 4 - Norma transitoria. E' concessa la moratoria dei debiti a richiesta di parte in attesa
che si accerti di chi sia la proprietà dell'EURO all'atto dell'emissione.
Disegno di Legge proposto dal Sindacato S.A.US.. Segretario Generale:
prof. Avv. Giacinto Auriti.

giorgio catalano 01.02.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consiglio (non richiesto) di lettura: Cicciobello del potere. Rutelli politicante in carriera. Autore: Lucio Giunio Bruto. Kaos Edizioni. E' un libricino molto interessante. Conoscere per deliberare.

Giuseppe Micali 01.02.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Lusi, 51 anni, avvocato, ha iniziato la sua carriera politica nel 1989 come segretario generale dell'Associazione guide e scout cattolici italiani (Agesci). Tra il 1994 e il 1996 è stato consulente giuridico del Comune di Roma per le politiche della casa e dell'Associazione cattolica dei lavoratori italiani (Acli). Dal 1996 al 1997 è stato consulente giuridico dello stesso ente per le politiche della sicurezza. Dal 1998 al 2000 ha anche esercitato le funzioni di magistrato onorario al Tribunale di Velletri. Nel 2001 è stato tesoriere del "Comitato Rutelli 2001" per arrivare a ricoprire dal 2001 all'interno di Dl-La Margherita la carica di tesoriere nazionale e legale rappresentante. Dal 2004 è stato anche co-tesoriere nazionale di Uniti nell'Ulivo e tesoriere dello European Democratic Party.
Dal 2005 ha assunto la carica di co-tesoriere nazionale e legale rappresentante dell'Unione. Eletto per la prima volta al
Senato il 9 aprile 2006 è stato riconfermato nel 2008. Un anno e mezzo fa era stato protagonista di una bufera all'interno del Pd, di una vera e propria guerra combattuta a suon di tessere, ricorsi e carte bollate.

Dei circa cinquemila iscritti al partito, ben 1.800 erano nuovi tesserati, quasi tutti vicini a Lusi, con 15 circoli di nuova costituzione su 65 totali. Al centro della diatriba l'elezione del segretario provinciale. La commissione regionale per il Congresso, aveva sospeso l'elezione perché la Commissione di garanzia regionale aveva deciso di estromettere dalle votazioni tutti i nuovi iscritti a partire dal 21 luglio 2009 poiché non autorizzati dalla direzione del Partito.


SIORE E SIORI

ECCO A VOI

IL MERCATO DELLE VACCHEEEEEEE!!!!!

ALEEEEEEEEEEEEEEEEEE!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 01.02.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento

"PROPOSTA DI UN REGIME MONETARIO UNIFORME IN CUI LA PERSONA
UMANA(*) SIA PADRONE E NON DEBITORE DELLA SUA MONETA"
(*) non persona giuridica (Enti di Stato, multinazionali, s.p.a. e così via)
MANIFESTO per la GIUSTIZIA MONETARIA
Per garantire la moneta come strumento di diritto sociale vanno rispettati i seguenti
principi:
1) Moneta di proprietà del portatore;
2) Senza riserva;
3) Rarità monetaria controllata e finalizzata agli interessi sociali e non a quelli dell'usura;
4) Reddito monetario di cittadinanza;
5) Codice dei redditi sociali;
6) Trattenuta all'origine dei fondi per esigenze fiscali di pubblica utilità;
7) Moratoria dei debiti (ed eventuale sciopero dei debitori) in attesa dell'accertamento della
proprietà dei valori monetari e della relativa compensazione di dare-avere;
8) Costituzione di un Dicastero per il risarcimento danni da usura (analogo al risarcimento
per danni di guerra);
9) Divieto di Signoraggio: tutti possono prestare moneta tranne chi la emette
Manifesto presentato dal Prof. Avv. Giacinto AURITI segretario generale dell’allora
Sindacato Antiusura (S.A.U.S.) al convegno di Guardiagrele (CH) intitolato "Giustizia
monetaria" del 13-09-02.

giorgio catalano 01.02.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento

NOI SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA
RIPRENDIAMOCI LA PROPRIETÀ DEI NOSTRI SOLDI
Oggi la moneta nasce di proprietà della banca che la emette PRESTANDOLA
INDEBITAMENTE ai cittadini. Noi vogliamo che nasca di proprietà dei cittadini e che sia
accreditata ad ognuno come "REDDITO DI CITTADINANZA".
In Italia per scrivere questa frase sono stati necessari 36 anni di studi e ricerche
universitarie, condotte dal Prof. Avv. Giacinto AURITI attraverso tesi di laurea, convegni
ecc. Questi studi sono stati effettuati nell’Università degli Studi di Teramo presso la
Facoltà di Giurisprudenza e presso l’Università "La Sapienza" di Roma

giorgiocatalano1@hotmail.com

giorgio catalano 01.02.12 22:22| 
 |
Rispondi al commento

una chicca di alcuni mesi fa...
http://www.youtube.com/watch?v=SKUORidQIHo

Rutelli sul tesoretto della Margherita andrete in Tribunale???
"ma non diciamo cazzate"...

ahahah

PERCHE' NON LO RIPETE ADESSO???

guardatelo, parlano di etica! di donare il tesoretto alla Caritas!!!

Un tesoro tra i 20 e i 30 milioni di euro. E' quanto la Margherita ha incassato grazie al finanziamento pubblico dei partiti. Ora i reduci del partito, sparsi in Parlamento nel decidere dove dirottare il tesoretto dicevano . "Diamoli ai terremotati dell'Aquila", proponeva Luciano Neri (Pd). Il sen. Francesco Rutelli (Api) frenava: "Prima il personale e il quotidiano Europa". E sulla possibilità che si possa finire anche in Tribunale, il sen. Rutelli sbottava: "Ma non dite cazzate".

mario mario Commentatore certificato 01.02.12 22:19| 
 |
Rispondi al commento

“ IL DIRITTO È UTILE QUANDO SODDISFA IL BISOGNO DI GIUSTIZIA


giorgiocatalano1@hotmail.com

giorgio catalano 01.02.12 22:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori