Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Uno su quattro non ce la fa


1-su-4.jpg

Uno su quattro non ce la fa. Il 24.5% delle famiglie italiane è a rischio povertà. Non riesce a pagare l'affitto, il mutuo, non usa il riscaldamento, non apre neppure le bollette del gas e della luce. Mangia ancora, ma sempre più spesso fa la fila alla Caritas. Qualcuno si azzarda a chiedere l'elemosina, ma lo fa quasi chiedendo scusa. Abbassa gli occhi come un cane bastonato. La disoccupazione colpisce soprattutto i ragazzi che lasciano il Paese appena possono. Nel Sud l'emigrazione è diventata l'unica possibilità, come nel dopoguerra.
Ci stiamo abituando a questa realtà come se non ci riguardasse. Una malattia che colpisce sempre gli altri, di cui parlare sottovoce con compatimento "E' fallito, eppure stava così bene", oppure con una punta di critica "Se volesse troverebbe un lavoro" o con sicumera "A noi non può succedere".
Stiamo diventando una Nazione di pezzenti e, paradossalmente, la cosa non ci riguarda. Almeno fino a quando non tocca a noi. Un quarto degli italiani è un numero colossale, pari a quindici milioni di persone, ed è in aumento. A quanti potremo arrivare? Un tempo avevamo panem et circenses, ora solo i circenses con il calcio. Non possiamo trasformare l'Italia in una società a due livelli, chi mangia e chi no. Dovremmo mangiare tutti un po' meno e stringere la cinghia. L'unica misura mai nominata dal governo Monti è stata la patrimoniale, una bestemmia per un banchiere, colpisce i ricchi che "sono tristi se noi piangiam", come cantava Jannacci. Invece andrebbe proposta per la creazione di un fondo destinato al reddito di cittadinanza uguale per tutti i disoccupati per soddisfare i bisogni primari, dalla casa alla spesa. Insieme al reddito per cittadinanza andrebbero creati dei veri centri di collocamento che propongano attività che se rifiutate farebbero decadere l'erogazione del reddito. Nessuno può essere lasciato indietro.

porcamiseria_3DAPorca miseria (con DVD) di Armando Ceste

Persone vere, colte in luoghi e contesti diversi, che hanno in comune lo stesso disagio: il lavoro che non c'è o che non c'è più. Un documentario e un libro per affrontare un tema molto complesso e di forte attualità.


È possibile votare fino alle ore 14.00 del 18 febbraio 2012. Guarda i risultati.


lasettimanabanner.jpg

17 Feb 2012, 13:00 | Scrivi | Commenti (763) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Assistenza alle persone bisognose.

Avevi bisogno di prestiti di denaro tra individui di affrontare difficoltà finanziarie e anche per trascorrere la fine dell'anno feste.
Ulteriori preoccupazioni, io sono un individuo di esperto finanziario in grado di ottenere prestiti in quantità necessarie e che condizioni faciliterà voi che le vie.mes offerte di prestiti sono per tutti i tipi di zone.
La quantità di gamma di prestiti tra € 4.500 per € 2.000.000 a un tasso di interesse del 1,5% anno.
cosimi_daniela@yahoo.it

Daniela 09.12.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Si bravi diamo uno stipendio di cittadinanza a tutti cosi quadruplichiamo le persone da mantenere e che nn fanno un cazzo nella vita se non quello di vivere alle spalle di noi lavoratori. Insieme ai politici e alle loro leggi di merda i fannulloni, gli emigrati clandestini i falsi pensionati invalidi ed i falsi disagiati meridionali sono la rovina di questa Italia, e voi cosa pensate di fare? Sei cittadino italiano? Toh ti do 600 euro... bravi...

verolavoratore 09.11.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Io sono ricco e la patrimoniale mi rompe, ma mi va bene pagarla anche se fosse salata, purché però tu caro Beppe seghi di brutta prima e subito:
- parlamentari e loro stipendi,
- vitalizi segati RETROATTIVAMENTE!!!
- pensioni d'oro,
- provincie e mega stipendi statali.

Perché qui il problema è che non bastano 1000 patrimoniali per aiutare i deboli, visto che i soldi vanno al 99% ai politici e alle varie caste Italiane (notai, giudici, polizia forestale) e le briciole ai deboli e ai poveri. Io mi sono rotto, e tu?! Paghiamo le tasse più alte d'Europa ogni anno, ma come mai i soldi per i deboli e i poveri non ci sono mai??? L'evasione è una cavolata, c'è come in tutto i paesi!!! Qui la verità è che sti politici si magnano tutti! E non se ne può più di sentirli.

Gabri 05.07.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Io sono il signor Jack Warmer, un legittimo, usuraio stimabile. Diamo fuori di prestito a Uomini e donne d'affari che sono in transazioni commerciali, diamo prestito a lungo termine per tre a 30 anni massimo con basso tasso di interesse del 2%, in questo si può anche dirci la quantità necessaria di prestito. Prestito è dato in euro e sterline $ USD che diamo il massimo è 500 milioni, sia in sterline e $ USD ed il minimo £ 5.000 euro e USD $ quindi se realmente siete interessati contattateci al numero (jackwarmer1loanlender@gmail.com) per maggiori informazioni su come ottenere il prestito.


Mr jack 14.04.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,cari tutti
ancora non capisco perchè dobbiamo spaccarci la schiena per uno stipendio da fame per risanare le porcate che ha fatto qualche stronzo e innescare così la solita "guerra tra poveri".
Questi ancora si lamentano dei tagli dei loro stipendi e dei loro rimborsi elettorali e noi tiriamo a campà....
I lavoraotri dipendenti, se sul lovoro fanno errori, pagano con richiami,licenziamenti,sanzioni ecc...E i politici???non dovrebbero essere considerati come NOSTRI dipendenti visto che fanno (o dovrebbero fare) un lavoro per noi, per la comunità??????
E ALLORA, COME DATORI DI LAVORO MANDIAMOLI A CASA TUTTI PER INADEMPIMENTO DEGLI INCARICHI ASSEGNATI!

Riccardo C., Verona Commentatore certificato 23.02.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

bisogna costruire una società basata sull'essere umano e no sulla logia del profitto: consideriamo bene ciò che fa bene all'economia al di la di ciò che comporta per gli esseri umani. vediamo dirigenti di aziende passare sopra vite di centinaia di persone per il bene della propria azienda come niente fosse. questi non sono uomini, sono mostri.
noi stessi ragioniamo così e siamo felici se una barca carica di immigrati affonda anzichè arrivare da noi altrimenti dobbiamo ancora sfamarli.
eppoi vediamo milioni di persone nel mondo che muoiono di stenti e noi vogliamo bucare una montagna per farci passare sotto più merci...non siamo uomini siamo pazzi

diego imbriani 22.02.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe perchè non aboliamo le auto private almeno in città. la gente dovrebbe capire che ciò che conta è avere il servizio non possedere le cose: è come se chi ha esigenza di badare al proprio figlio piccolo anzichè affidarlo all'asilo se ne aprisse uno tutto suo...o chi vuole mangiare un piatto di spaghetti si facesse un ristorante. immaginiamo bus a metano che viaggiano per le strade della città vuote con una frequenza di due o tre minuti...SPETTACOLO!!!!

diego imbriani 22.02.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

il reddito di cittadinanza è la base per qualsiasi regolamentazione e riequilibrio economico AL DI LA' E AL DI SOPRA DELLA FINANZA E DELLE RENDITE DI POSIZIONE.

Non è solo una questione etica o di redistribuzione. CREA UNA RESPONSABILITA' STATALE E COLLETTIVA PER LE INEFFICIENZE DEL SISTEMA.

Naturalmente il discorso sarebbe molto complesso ma la logica di base in fondo è semplice: SE IO NELLA MIA NAZIONE CREO DISOCCUPATI VUOL DIRE CHE IL SISTEMA STATO NON HA FUNZIONATO O NON STA FUNZIONANDO, QUINDI PAGO IL LORO MANTENIMENTO.

Questo constringe a rivedere tutte le politiche di:
1---- CONSESSIONE DI POSIZIONI DI RENDITA, vedi Marcegaglia e Benetton, vedi le liberalizzazioni e le coop
2---- POLITICA DELLA IMMIGRAZIONE, se si tratta di immigrazione di sfruttamento, automaticamente per ogni disoccupato che crea il lavoro nero extracomunitario, il sistema si assume un costo
3----- POLITICA UNIVERSTIARIA E SCOLASTICA, con la universita e la scuola pubblica che serve solo per raccomandare i BARONI, creando disoccupati futuri lo stato-nazione poi dovra mantenerli. Si crea a priori una responsabilita per LA SCUOLA PUBBLICA STATALE CHE NON PREPARA A NIENTE.

In cambio, si potrebbe benissimo abolire l'articolo diciotto che francamente oramai non tutela piu nessuno e niente perche tanto le industrie delocalizzano per motivi di politica monetaria.

andrea i., milano Commentatore certificato 22.02.12 03:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me una soluzione giusta per tutti esiste!

I politici chiedono continuamente "sforzi" al popolo in nome di una possibile ripresa... Bene!... Io sono disposto a fare sacrifici, purchè utili e non ipocriti.

Esiste un modo per risanare lo stato in meno di metà tempo chiedendo uno sforzo agli italiani solo in termini di abitudi:

Togliamo il denaro contante in ogni sua forma (carta e moneta) facendo in modo che tutto venga pagato con una tessera a costo zero: le banche darebbero la tessera a costo zero ed avrebbero i soldi nei conti, l'evasione sparirebbe perchè di fatto no esistendo più la moneta materialmente parlando, non si potrebbero nascondere soldi sotto il materasso... La prostituzione sparirebbe o verrebbe legalizzata e pagherebbe le tasse... Lo spaccio di droga sparirebbe perchè i movimenti di denaro sarebbero registrati... Nessuno pagherebbe l'affitto a nessuno senza che risulti... Non esisterebbe NERO perchè non esisterebbero fuoribusta cartacei... Assieme a questo potrebbe corrispondere un abbassamento notevole delle alicote (secondo me almeno 10% o forse più) in quanto a questo punto tutti pagherebbero le tasse quindi le entrate sarebbero pari all'attuale evasione ovvero 120miliardi di euro l'anno, contro la manovra attuale di 46 in tre anni (che ci ha impiccato fra l'altro)... Ogni forma di corruzione materiale sarebbe registrata quindi rintracciabile.

La soluzione è tecnica e non necessita di controlli sul campo...

Oltretutto diminuirebbero scippi, rapine nelle case e via dicendo in quanto non ci sarebbe denaro da rubare ma soltanto averi (ti voglio vedere a scappare con un TV da 50" sulla schiena)...

Vogliamo chiedere al popolo uno sforzo? Ecco! Questo credo sarebbe un legittimo sforzo che porterebbe del gran bene a tutti...

Il concetto di base è semplice: il problema è l'incontrollabile accumulabilità del denaro contante... Basta eliminarlo...

PS
Siete liberi di contattarmi anche su Facebook per condividere qualche sana idea...

Andrea Marulla 21.02.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

no beppe
il reddito minimo se vuole essere veramente un salto di civiltà deve essere un diritto civile: UNIVERSALE e INCONDIZIONATO.

liberarsi DAL lavorare per necessità
vuol dire
librerarsi PER lavorare per passione e per gli altri
la condizione paternalistica per cui "io ti do ma devi fare il bravo" oltre che insulsa e aggirabile è VECCHIA come questo sistema basato sul procacciamento di denaro per sopravvivenza che fa del profitto la ragione pricipale di vita.

in svizzera stanno facendo sul serio
stanno presentando una legge di iniziativa popolare:

http://www.laltra.ch/index.php?option=com_content&view=frontpage&Itemid=1&lang=it

questo è il film:
http://www.youtube.com/watch?v=ExRs75isitw
(sottotitoli in italiano da attivare)

per cambiare la società bisogna CAMBIARE PARADIGMA MENTALE

zapper .. Commentatore certificato 21.02.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono un razzista e non voglio sentir parlare di razzismo ma c'è una grossa parte di questo stato di m..... che vive sulle spalle di quei pochi che lavorano. Questo non mi va bene, perchè una parte dello stato aprofitta ed ha sempre approfittato di questa pioggia di soldini. Vedi le migliaia di dipendenti pubblici pagati per stare a casa, le migliaia di forestali pagati per stare a casa, le migliaia di pensioni baby di falsi invalidi, di lavoro nero negli scantinati e non sto certo qui a dire tutto. Però si lamentano sempre tengo famiglia, sono dieci anni che sono disoccupato. E di cosa hai vissuto in questi dieci anni? Se io Sto disoccupato 10 anni muoio di fame. Stiamo dicendo e giustificando tante c.....e.E' ora di finirla di fare i mantenuti. Da un po' di anni poi le varie mafie sono arrivate ad espandere le loro attività anche al nord perchè al sud c'è poco da spremere ancora. Quando avranno finito di spremere al nord dove andranno? In Svizzera? Non c'è proprio speranza.

Gianni Venir 21.02.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho versato 39 anni di contributi ma ho iniziato a 17 anni a lavorare gli altri sono introvabili o omessi dai datori di lavoro per cui in prescrizione licenziato per crisi a60 anni sarò senza lavoro senza disoccupazione senza pensione fino al 2016 ammesso che non cambi regola per via aspettativa vita ma meno male che morendo di fame abbasserò tale aspettativa.

Mauro bianchi 20.02.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

REDDITO DI CITTADINANZA IN CAMBIO DI ARTICOLO 18.

E' L'UNICA SOLUZIONE.

andrea i., milano Commentatore certificato 19.02.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

l'idea è buona ,anzi buonissima ma!! anche qui si troverebbe la maniera di favorire i soliti noti.

sergio romanacci 19.02.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe cazzo dobbiamo mettere la gente in condizione di lavorare e crearsi il proprio futuro non far mantere tutti dallo stato !!!!!! Le aziende stanno chiudendo una dietro l' altra i posti di lavoro sono pochissimi, poi c'è uno stato nello stato che vive bene insieme a parenti amici e conoscenti perchè è mandata da ..... non creiamo una beata mazza i nostri ricercatori se ne vanno all' estero. Se va avanti così altro che Grecia !!!

Gesualdo Antani 19.02.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ok caro Grillo, sono spesso d'accordo con te... ma non sul redditto di cittadinanza (per il semplice fatto che in Italia una cosa del genere non si può fare). E inoltre spero che anche Grillo non diventi come gli altri perché è vero che Monti ha sempre glissato sulla parola "patrimoniale" ma è pur vero che ne ha introdotto la bellezza di tre (IMU con aliquote più alte e rendite rivaluatate; sui beni di lusso (stazionamento barche, auto di lusso, aerei...) e su TUTTE le attività finanziarie (dello 0,1% nel 2012 e dello 0,15% dal 2013). In più un'altra mini-patrimoniale sulle proprietà immobiliari all'estero. Patrimoniali senza soglie di esenzione (tipo Francia che scatta sopra 1,3 mln.). Quindi al massimo Grillo poteva dire di destinare le risorse delle patrimoniali appena messe al "reddito di cittadinanza", oppure di aumentare un po' le aliquote, ma non proporre un 4^ patrimoniale facendo finta che non esistano le altre. Speriamo chiarisca cosa vorrebbe veramente fare (anche perché ricordo che non molto tempo fa aveva scritto di non essere favorevole a questa tassa).

Davide F. 19.02.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

6 forte,Affondare speculazione banche e politica togliendogli i soldi acquistando e scambiando oro24Kt ! ? ! Si perchè. . .

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 19.02.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

E' finito Sanremo...Celentano..cm'è?l'hanno dato il Valium..scerza con i fanti..ma lasciastare i santi!!Hai detto bene te Beppe:....non ci andrò mai..!!panem e circense..ehhh! chi ha vinto?..chissà chi ha vinto..tra le due holding televisive..oppure c'è stato un bel pareggio?..qualcuno capirà il senso di queste mie parole?..
Il Cavaliere giurà fedeltà a Monti...poi auspicando di continuare nell'opera di prosecuzione delle Riforme...dice:..volevamo farle anche noi...ma non è stato possibile...!
Vedremo se un giorno il M5S riuscirà a togliere il canone della Rai e far pagare le Frequenze TV..togliere i finanziamenti pubblici all'editoria!..o tutti o nessuno...ma l'italiani lo capiranno?..noi parliamo di reddito di cittadinanza...ma fin che ci sono questi politici..il reddtito rimane elemosina!

roby f., Livorno Commentatore certificato 19.02.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

...Faccio un piccolo esempio di come potrebbe svilupparsi la vita lavorativa di un cittadino: da 18 a 19 anni lavora nella polizia locale, poi passa all’ufficio tributi per due anni (una parte del lavoro del secondo anno è dedicato alla formazione di chi è al primo anno) a 21 anni si inserisce in un’azienda privata per 6 anni. Rimasto a casa viene reinserito in Regione per due anni poi due anni come messo comunale. Assunto in azienda privata passa lì 8 anni. A trentanove anni decide di lasciare il lavoro e provare a fare un’attività in proprio o semplicemente di frequentare un corso di formazione o andare all’estero per un anno sapendo che comunque vada quando ridarà disponibilità avrà un lavoro ad aspettarlo al servizio della comunità che gli garantirà sopravvivenza in attesa di rendersi utile al benessere proprio e degli altri attraverso il lavoro privato.
Ci sono diverse obiezioni che si potrebbero sollevare, ma in così poche righe è impossibile ottenere completezza di ragionamento ho solo abbozzato un’idea da sviluppare. Vorrei però concludere segnalando alcuni punti positivi che sarebbero perseguiti: si ridurrebbe la forza di chi sfrutta chi è senza lavoro con pseudo contratti per un ritorno personale, si renderebbe tutti più partecipi alla vita sociale e quindi aumenterebbe la consapevolezza dei propri diritti e doveri, azzeramento della disoccupazione e possibilità, per le aziende, di gestire i lavoratori in maniera flessibile e non precaria e per i lavoratori, di mettersi in gioco senza paura di rimanere appiedati… Questo porterebbe a trasformare la “monotonia” del posto fisso in serenità del lavoro fisso.
Saluti

Marco Baldrighi Commentatore certificato 19.02.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Io nn ho votato il quesito. Leggendo i commenti ho trovato più ragionevoli le motivazioni dei no, ma la possibilità dello stipendio garantito penso posso avere molti vantaggi.
Rispetto a come presentato volevo però segnalare una variante che penso possa far superare le complicazioni e le ingiustizie che un sistema basato sulla discrezionalità sempre porta: l’idea è non garantire lo stipendio minimo ma il lavoro minimo. Il sistema potrebbe prevedere che tutti i cittadini, finiti gli studi, diventino dipendenti statali, con una paga minima garantita, suddivisi per macro aree (sanità, amministrazione, istruzione, difesa..). Come quando si andava a militare, ognuno si mette a servizio della comunità per un anno. Alla fine dell’anno chi non ha possibilità di inserirsi nel settore privato rimane assunto nel settore pubblico con la paga minima garantita. La scelta di lavorare al servizio della comunità deve essere svantaggiosa per spingere il più possibile verso l’occupazione produttiva che crea contribuzione, ma nello stesso tempo assicurare dignità e sussistenza (la contribuzione del pubblico impiego è un giroconto).
In definitiva dovremmo trovarci con circa 6 milioni di dipendenti pubblici con i 4 di ora andando a superare le difficoltà date dalla carenza di organico con gli stessi costi di ora: almeno la metà ma penso anche di più degli impieghi dovrebbero essere gestiti così (faccio presente che già oggi è molto peggio in molti uffici pubblici tra infiniti contratti a termine, finti progetto o addirittura cottimo, vedi censimento o uffici di collocamento).
Altra cosa fondamentale ogni impiego dovrebbe essere svolto per massimo due anni garantendo così uguaglianza e maggior controllo.
Continua..

Marco Baldrighi Commentatore certificato 19.02.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

l'italia esiste perche' ci sono i soliti che pagano le tasse e non hanno nessun altro diritto all'di fuori di questo, presumo che che tutti sappiate che hai doveri si associano anche i diritti, o più comunemente chiamati servizi, ora ditemi? quanti servizi ci sono in questo paese?? tutto paghiamo, su qualsiasi cosa, quindi a che servono le tasse?? a pagare i comunali che timbrano e si fanno i cazzi propri!! a pagare gli stipendi di persone che nessuno ha mai votato, a pagare i treni le autostrade, la fiat le banche, le grandi industrie, che sono strutture che sono nate con i soldi delle tasse, ora ditemi avete qualche servizio? oramai tutto si paga, quindi non vedo la ragione di pagare tasse, ici, bolli o multe o altre cazzate dell'genere.
io se pago devo avere qualche cosa in cambio altrimenti che cazzo pago a fare??
svegliatevi gente!!é ora di uscire dallo stereotipo di piangersi addosso,é ora che anche i ricchi piangano, se facciamo la fame noi é giusto che la facciano anche loro,quindi basta dare le carotine all'popolo per farli stare buoni, e ricordatevi che in qualsiasi era é sempre stato il popolo sovrano che ha cambiato la politica e i sistemi, loro non si cambiano mai da soli fino a che trovano dove succhiare il sangue, ora sangue non c'e ne più quindi é ora che il popolo risorga e si faccia giustizia da sola,o aspettate che l'acqua vi tocchi il culo quando ormai é diventato troppo tardi??
ormai non arriva più nessun messia a toglierci dai guai, non occorre che si scenda in piazza o fare rivoluzioni armate, ma basta fare quello descritto sotto,e cioé scrivere e-mail denunciare, creare blog indagare in ogni paese o citta in cui vivete, creare gruppo
io é circa 3 anni che ho creato questo blog, e nell mio paese e nell mio comune incuto timore e paura,e molte cose sono cambiate da che ho fato il blog ora stanno attenti a fare sbagli, perche' non c'e il solito giornalista che se ne stà zitto.

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?reset=1&id=politicismo

time shift, milano Commentatore certificato 19.02.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

se c'e una cosa che mi fa incazzare di questa stupida italia sono i classici commenti depressivi di quelli che dicono... tanto non cambierà mai, quanto mi fanno incazzare che ragionamenti stupi, é come dire che noia mangiare sempre tutte le sere la solita minestra.. ma che cazzo ma cambia é vatti a fare una pizza, una pastasciutta, e che cazzo.. qui non cambia na cippa perché nessuno fa un cazzo per cambiarla e usa la solita retorica dello zombie lobotomizzato da questa cazzo di politica, volete un consiglio, incominciate ad incazzarvi come faccio io createvi un blog e incominciate a scrivere, sfogatevi,ma non con cazzate della serie mondo ladro o cazzate del genere, ma incomnciate ad indagare su i bilanci, su i decreti, sulle leggi di questi dementi di politici, e poi incominciate a denunciare e ascriverlo sull' vostro blog, in modo che giri in rete, la politica a paura di tutto questo, a paura dei controlli della gente.
io nell mio paesino di circa 5000 anime ho fatto una rivoluzione, e ora sto facendo anche qualche rivoluzione in regione di trento per via di certi decreti che mi hanno mandato in bestia, prendete il coraggio fatelo anche voi, ma non solo a parole, ma anche a fatti, meglio un giorno da leoni che un intera vita da coglioni nascondendosi dietro un pc ad incazzarsi, questa é vita reale e non virtuale.
nell' mio blog cerco di descrivere e svegliare la gente in modo che sia unita, perche' il motto di ogni governo é dividi et impera (dividi e comanda) viceversa il mio é CUM IMPERIO SUM ET UNITAS il potere sovrano é l'unita, sveglia gente non é piu' ora di dormire e farvi sfilare i soldi da sotto il cuscino, serve un paese con più unità e di persone che abbiano gli attributi.
questo é il mio blog

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?reset=1&id=politicismo

se vi piace bene se non vi piace potete continuare a dormire ancora e per sempre nelle vostre paranoie, sbraitando e incazzandovi a parole che non cambieranno mai nulla
ego sum guida luciano

time shift, milano Commentatore certificato 19.02.12 00:33| 
 |
Rispondi al commento

che mondo stupido, a volte penso che siamo tutti annoiati, gente che vive senza senso, in cerca di emozioni per sentirci vivi, cerchiamo e speriamo di cambiare la politica, ci incazziamo sbraitiamo che sono ladri, li denunciamo, ma questa permane e perdura, e quale é il motivo? perchè ogni anno vengono sempre eletti? ve lo siete mai chiesto?
forse perché non esiste alternativa!! destra o sinistra.. questo é il dilemma.. oppure centro, ma forse meglio non andare a votare..
ad ogni elezioni prevalgono queste 3 opzioni, che noia!! forse é per questo che le cose non cambiano.. manca l'alternativa, ma magari stiamo aspettando ancora il messia che scenda e sistemi ogni cosa..
io forse una soluzione l'avrei trovata!! vivetevi giorno per giono, ubriacatevi scopate e non pagate più una tassa,comportatevi come loro, cosi' quando finiranno i viveri anche a loro, moriranno da soli..no tasse no stipendi hai politici.
schettino con una manovra ha affondato una nave, monti con una manovra ha affondato l'italia, a pagare sono sempre gli stessi e loro si fanno i soldi,da che mondo e mondo non é mai esistito un governo che abbia cambiato le cose,il fattore dominante é uno solo, il denaro, togliete il denaro e tutti muoiono, non pagate un cazzo di ici,non pagate il bollo auto, non pagate la rai,non pagate piu' nessuna multa,non pagate qualsiasi tassa diretta, e vedrete che solo in questo modo si puo' dare un segnale forte, questa si chiama rivoluzione fiscale, unico sistema che conosce e viene percepito dalla politica, essere onesti non si viene mai premiati, e presumo che la politica in tutti questi anni vi abbia insegnato qualche cosa.

http://blog.libero.it/politicismo/view.php?reset=1&id=politicismo

questo é il mio blog aiutatemi a sconfiggere la politica, a giorni andro' a cazziare il presidente della mia regione direttamente per via di un emendamento che mi ha fatto incazzare, io faccio i fatti, e non solo parole.
datemi una mano ad avere visibilità
il potere vuol dire blog

time shift, milano Commentatore certificato 19.02.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti

time shift, milano Commentatore certificato 18.02.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Uno su quattro non ce la fa ma tre su quattro andrà a votà....
Ma va a cagà!!!

Andrea Cantelli 18.02.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Letto tutto il DNA a una donna di 115 anni

www.quaeram.blogspot.com/2012/02/letto-tutto-il-dna-una-donna-di-115.html

pino 18.02.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

la povertà diventa sempre più estesa soprattutto perchè la classe dirigente spinta da esigenze personali comprime sempre di più il potere di acquisto dei cittadini.

Massimo ., Genova Commentatore certificato 18.02.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un ben strano Paese. Da ogni dove, anche dalle TV di Stato (sono sei, almeno) ci dicono che abbiamo 120 MILIARDI DI EURO di evasione fiscale, 60-70 MILIARDI DI EURO di furti del pubblico denaro per fatti di corruzione, 20-30 MILIARDI DI EURO di costi inutili della politica, 130 MILIARDI DI EURO di capitali esportati all'Estero(Svizzera in primis) e si pensa nientemeno ad una patrimoniale, come se Monti non l'avesse già fatta recentemente sui risparmi dei cittadini e attraverso l'IMU (patrimoniale verso il basso). Il tutto per un reddito di cittadinanza non meglio definito. In un Paese di evasori ricchi nullatenenti e di esportatori di capitali all'Estero, vi siete chiesti chi pagherà e chi,invece, avrà il beneficio del reddito di cittadinanza? Forse lo otterranno gioiellieri che dichiarano 12.000 euro annui o qualche imprenditore che ha svariati SUV ma nessun reddito e nessun capitale e con l'Impresa sempre in deficit. O professionisti sconosciuti al fisco. I ricchi hanno già tutto gratis, ticket sanitari compresi, gli vogliamo dare pure un reddito? Spiace che Grillo avanzi queste proposte populiste fini a se stesse. Continui invece con la lotta agli sprechi della politica, alle opere inutili tipo TAV, alla lotta agli evasori, a quella alla corruzione e se si vinceranno le elezioni e si recupereranno i soldi di cui sopra, anche solo in parte, automaticamente si potrà aiutare chi oggi è in difficoltà e chi in difficoltà ci sta andando per le troppe tasse imposte. Di altre tasse non se ne sente la necessità, di recuperarle da chi le evade sì.

Chiara Mente Commentatore certificato 18.02.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento


Cosa e´successo ?
perche´non si puo´votare piu´-
una spiegazione sarebbe di grande aiuto e cortesia

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe , il sondaggio e´un utentico plebiscito , coem ti avevo accennato questo e´un tema molto importante e sopratutto un diritto per tutti i cittadini senza un lavoro -

Fallo il cavallo di battaglia e li sbaraglieremo
un abbraccio Landi Gigi

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Io sarei più per la moneta di decumulo geselliana e quindi per la fiscalità monetaria (http://it.wikipedia.org/wiki/Fiscalit%C3%A0_monetaria) come descritta in questo sito dell'Afimo: http://web.tiscali.it/afimo.it/

Giuseppe Bizzarro 18.02.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

IL REDDITO DI CITTADINANZA!

FINALMENTE UNA PROPOSTA DA PATRIOTA!!

E DA RENDERE ORGOGLIOSI ITALIANI!!!!!!!!!!!!

LASCIAMO STARE I COMMENTI DA IDIOTI E MENEFREGHISTI FATTE DA PERSONE CHE VIVONO LUCRANDO DELLE LORO PROPRIETA E FACENDO FINTA DINON POSSEDERE NIENTE!1
VERRETE SCOVATE PIMA POI E PAGHERETE ANCHE VOI VISTO VOI RICCHI BENESTANTI CHE SIETE STATI
RISPARMIATI DALLA PATRIMONIALE!!
CHE DOVEVA ESSERE UNA PATRIMONIALE SECCA! DA COLPIRE INVESTIMENTI MILIARDARI MULTIPROPRIETA DI CASE INTESTATE!! FINO ADESSO VI E ANDATE BENE E INCROCETE LE DITE !!
MA STIAMO ARRIVANDO SARESTE VOI I PROSSIMI DOVE SUCCCHIEREMO IL VOSTRO SANGUE!
ALTRI COMMENTI DARE SOLDI A FIGLI ANCORA IN CASA DAI GENITORI???
CHE DEVONO VIVERE FUORI DALLE MURE !! DATE I VOSTRI PALAZZI IN AFFITTO!! A COSTO ZERO COME LA GESCAL PER LE CASE POPOLARI:.. VEDRETE CHE LE COSE CAMBIEREBBERO!!!!!!!!!!!!!!!!
OGNI PAESE O QUARTIERE ABBIAMO PERSONE CHE PRENDONO LA PENSIONE MINIMA MA DISPONGONO DI 10 APPARTAMENTI!! DI CUI DETRAGGONO PROFFITTO!!!
LA COSA CHE MI FA IMBESTIALIRE ..SI LAMENTANO PERCHE PAGANO ICI O IMU!!!
SE PRENDE 10000EURO DI AFFITI OGNI MESE ?????
ANDARE A VEDERE GLI ENORMI CAPITALI IN BANCA!!
UNA PESONA SU 10 IN ITALIA DISPONE DEL 50% DELLA RICCHEZZA DEL PAESE!!!!!!!!!!!
FINIAMOLI DI CHIAMARE I RAGAZZI 25 / 30 ANNI BAMBOCCIONI!!
VISTO CHE NON HANNO LAVORO E RETRIBUITO CHE GLI POSSA PERMETTERE UNA FAMIGLIA!!
VOI SIETE I VERI PARASITI CHE ITALIA DEVE ANCORA BASTONARE ...E SPERIAMO CHE VENGA PRESTO!!E CHI VI LASCI IL SEGNO!!!
SE NO FRA QUALCHE ANNO VEDI GRECIA VERRREMO A BUSSARE ALLE PORTE DEL VICINO ! E RUBEREMO DI CIO CHE VI RIMANE!! EVASORE O FINTI?! SI VIVE LA VITA DA POVERO RICHOOOOOO!!!!!!!!!!


SALUTI BEPPE E STAFF

mario cura 18.02.12 13:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Carlo Carletti:
Eccolo il vigile assassino!
Hanno detto di tutto nei primi momenti: io senza saperne molto, dopo pochi minuti ho lanciato su twitter imprecazioni contro un assassino.
In tanti mi hanno scritto le peggio cose, che non potevo parlare così di un uomo che stava facendo il suo dovere, che aveva avuto paura (come chiunque, sostengono perfidamente e convinti quelli che scrivono) nel trovarsi davanti ad una pistola puntata contro.
Mi puzzava dall’inizio la ricostruzione che ci raccontavano in rete pochi minuti dopo: mi puzzava l’inseguimento, mi puzzava il fatto che il morto era disarmato ma quello accanto a lui “avrebbe avuto” un’arma e l’ “avrebbe puntata”, scappando, contro i vigili.
MENZOGNE.
Non c’era nessuna pistola in quella corsa che di certo nessuno pensava mortale.
Nessuna pistola: quello che invece c’era di sicuro è un killer. Un killer dichiarato, perché basta guardare questa foto ed avere mezza informazione sulla vita di questo Alessandro Amigoni…che ha un nome e un cognome come vedete, al contrario del “migrante cileno di 28 anni”, che non ha diritto a nulla, manco da morto.
Colpevole di correre, di esser scappato dal luogo di una rissa: colpevole di aver incontrato sulla sua strada un assassino, un uomo che non aspettava altro che tirare su qualcuno, soprattutto su un qualcuno la cui vita conta nulla per uomini come Amigoni: come un migrante.
Si chiamava Marcelo Valentino Gomez Cortes, per noi questo nome è importante.

Ora vediamo cosa ci diranno, vediamo se dopo queste foto e il profilo che sta uscendo di quest’uomo pssano almeno evitare che vi venga raccontata la menzogna della legittima difesa, della paura o quant’altro.
E’ un assassinio , per mano di un uomo che era un assassino potenziale già solo guardandolo da lontano:
ma lavorava per lo Stato, armato di una beretta 84F, all’interno del reparto dei 53 “duri” della polizia locale milanese, il “Nucleo operativo Duomo-Centro”, impegnato nella lotta all’abusivismo commerciale e alla...

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.02.12 13:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stracquadanio dice che chi guadagna 500 euro al mese è uno sfigato.

Lui no ? Quel difetto di pronuncia che ha, come si chiama, zeppola ?

Sembra uno che parla con l'uccello in bocca, a volte non si capisce neanche quello che dice.

Stracquadanio, sei tu lo sfigato.
Vai da un Logopedista, sfigato.

Carlo Carletti Commentatore certificato 18.02.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Sembrerebbe proprio vero che il cileno ucciso a Milano da un vigile e il suo amico non avessero nessuna arma.

IL VIGILE DEVE ESSERE ESPULSO DAL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E PROCESSATO PER OMICIDIO VOLONTARIO.

Carlo Carletti Commentatore certificato 18.02.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ha detto ai magistrati che NON DEVONO entrare in politica.

Libero ingresso invece ai delinquenti.

L' Italia è un paese all'incontrario !

Carlo Carletti Commentatore certificato 18.02.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

IL SISTEMA SOCIALE A "FETTE"


Non capisco il senso di queste "fette" di sistema sociale messe nel piatto di un sistema...nazionale? internazionale? federato? globalizzante?
State cercando di fare una torta, ma non si riesce a capire che razza di torta esca.

Dunque; no al nucleare, pienamente d'accordo, ma soprattutto no a centrali a gas, carbone ecc ecc, sennò.... però dove si trova l'energia?
Non tiratemi fuori le rinnovabili o il solare perchè dovreste portare dati inequivocabili, e non ci sono, non per un paese industrializzato.

Nazionalizzazione del sistema bancario!
Tutto il mondo privatizza, noi nazionalizziamo LE BANCHE!!! Chi pensate vorrà investire da noi?

Fuori dall'euro ma con i finanziamenti europei???!

Reddito minimo garantito?
Stravincerà sicuro, ma anch'io penso debba esserci in una nazione civile che si basa sul lavoro, è il minimo.

Ho chiesto già una volta un programma energetico dati alla mano, non intendimenti; programmi basati su cifre reali, studi approfonditi.

Vorrei ricordare solo una cosa sul solare: dalle mie parti devono farne una che sarà la PIU' GRANDE D'EUROPA.
Copre il fabbisogno di una cittadina di 100.000 abitanti....sì, tutto esatto, 100.000 abitanti, LA PIU' GRANDE D'EUROPA.

Il 2013 è più vicino di quanto sembri, ci saranno elezioni, visti i sondaggi verranno a fare domande, anzi, martelleranno di domande e bisognerà dare risposte, dati, studi.

Se dovessi vedere studi seri sull'energia potrei anche pensare di andare a votare, per tutto il resto fate come volete, tanto sempre minoranza sono.


new sandro c altrove Commentatore certificato 18.02.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Il PDL è veramente il partito delle liertà.

Hanno pure la libertà di inventarsi i tesserati.

PDL, no limits !

Carlo Carletti Commentatore certificato 18.02.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Pomezia, intasca tangente
arrestato consigliere Pd Renzo Antonini, consigliere comunale del Pd di Pomezia, è stato arrestato in flagranza mentre riscuote una tangente di 2.500 euro in piazza del municipio.


--- A quando la galera e la radiazione da ogni incarico pubblico per questi criminali ?

Carlo Carletti Commentatore certificato 18.02.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Alfano,Bersani,Casini: le tre puttane della politica!
Venghino prossimi elettori che ve lo mettiamo nel sxxxre appenda Monti partirà!
Noi ci stamo preparando per ritornare nella mangiatoia nel 2013.
Abbiamo già preparato liste civetta per portare via voti alla siniostra radicale ed ai movimenti onesti!
Alzeremo il quorum(sbarramento)così siamo sicuri che molti movimenti e IDV rimarranno fuori dalla casta.
Abbiamo già trovato il modo di sistemare i trombati con incarichi di sottogoverno.
Abbiamo già organizzato la legge elettorale in modo che nessuno possa metterci i bastoni fra le ruote.Abbiamo già la riforma della Giustizia:per noi le massime impunità per i disgraziati la galera.
Per quanto rigurda le grandi opere abbiamo già,per emergenza,la costruzione del ponte di Messina,la ricostruzione dell'Aquila(previa svendita del suolo ai nostri amici;
Abbiamo in cantiere le olimpiadi della truffa,quelle di nuoto,dei giochi invernali,della coppa America,quelle militari e quelle per i diversamente abili.
Stiamo diventando la seconda nazione Industriale e la prima per l'esportazioni di società.
^^^^^^^^^^^
Ecco perchè care merde voterò il m5* proprio per i programmi cvhe avete in mente.
Povera Italia.... ritorneremo alla resistenza sui monti?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.02.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA A QUESTI POLITICI DI MERDA BASTARDI E SCHIFOSI CHE NON SONO ALTRO, UN PO DI GALERA NON GLI FAREBBE BENE VISTO CHE SONO APPURATI CHE RUMANO SOLDI PUBBLICI? MA POSSIBILE CHE INGALERA CI VANNO SOLAMENTE QUANTRO CLANDESTINI CHE NON HANNO DOVE MANGIARE E DORMIRE E ALORA COMMETTONO UN REATO PER FARSI MANTENERE DALLO STATO? CHE ITALIA DI MERDA.
SAREBBE BELLO REALIZZARE UNA RIVOLUZIONE ALLA FRANCECESE. CHI HA STUDIATO LA STORIA SA DI COSA PARLO.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 18.02.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Sindacati e Governo stanno facendo il gioco delle parti ma sappiamo benissimo come andrà a finire, altri tagli ai diritti dei dipendenti pubblici e privati.

Non possono fare altro.
Per mantenere i privilegi delle classi più agiate devono tagliare ai poveri.

QUESTA è LOTTA DI CLASSE !!!!!!

Carlo Carletti Commentatore certificato 18.02.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

A Milano mani pulite...a Roma mani sporche!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 18.02.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Quei delinquenti della RAI che pagano stipendi d'oro ai loro dipendenti e agli ospiti TV chiedono il pagamento di un canone per il possesso di un computer.

Invece di tagliare le spese continuano a volere mantenere i loro privilegi.

Bastardi !!! Non avrete un euro da me. Sono stufo di mantenere la criminalità organizzata della Rai.

Carlo Carletti Commentatore certificato 18.02.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti prego, mettiamoci nel 2013 una molotov in Parlamento, Adriano riferimento delle elezione M5*.!( a la faccia di Scalfari)

gennaro fu 18.02.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

il leghista, il nazista, il falsofascistoide demmerda si comporta sempre allo stesso
modo, sia nel virtuale che nel reale !

l'omo quando è un verme resta verme sotto qualsiasi idea o ideologìa !
il minkiovano, tanto per fare un esempio (consideriamolo quasi umanoide)
è uno di quelli che tirano il sasso e nascondono la mano!
quando stanno sopra e menano...tutto bene, quando le prendono...
strillano come ossessi ed invocano l'art. 21 !

esempio del coglione:
http://www.sabinaguzzanti.it/2012/02/17/tutta-la-storia-gratis-oggi-nerone/#comments

in questo blog il coglione zozzone ha "denunciato" con un copia e incolla il commento
di Dirty Old Man, piovene rocchette, in cui istigava i pretendenti al suicidio di farlo
bene ed immolarsi eroicamente...Considerato che trattasi di commento di istigazione
all'omicidio è stato cancellato dallo staff ! visto anche certi chiari di luna di magistrati
poco democratici (tanto da ritenere valide le coglionate dei vari scilipoti) !

nel contempo vi annuncio la "creazione" di un nuovo "movimento"...

IL MOVIMENTO DEI PIOMB_ONI

http://youtu.be/kHVpYu49JtM

guardate se è gradito questo montaggio ILLUMINANTE
infatti mette in luce le vere merde infami distruttori del Paese...

(ve lo concedo gratis ...riscuote solo i provider del web , eh!)


X VIVIANA

Hai ragione, ma tu pensi che questa storia andrà avanti ancora per molto? Ti dico la verità io mi sto rompendo i coglioni, sono ormai alla disperazione più totale, e quando uno è disperato compie gesti disperate.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 18.02.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una manica di incapaci cialtroni (chi più, chi meno) che si sta riunendo per promuovere importanti "riforme istituzionali", pensando forse di recuperare in extremis una situazione che li dipinge, di fatto, come degli inutili ferrivecchi della seconda Repubblica; spettatori pagati del Parlamento, screditati, ignorati, giustamente sbeffeggiati dal Paese sano che delle loro infami tresche ne ha i coglioni pieni, superano ogni divergenza ideologica per un'ultima penosa pantomima in cui pensano ancora di poter decidere qualcosa, di poter ancora rappresentare qualcuno: sono morti, M-O-R-T-I (Casini compreso, il "pesce pilota" di Monti, cui spera di ereditare il lascito di consensi)
: che qualcuno li avverta, chè la puzza è forte........

P.S.:

In tutte le trasmissioni e nei dibattiti politici, si dipinge il M5S come il "partito dei forconi", come un fatto da biasimare, come una deriva populista e demagogica da evitare come la peste: mai che guardassero a come loro siano riusciti a devastare materialmente e moralmente questo Paese, prima di lanciare anatemi........

harry haller Commentatore certificato 18.02.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

galluzzi 2
La Grecia non si salverà.
Lo sappiamo tutti.
La Cancelliera che tutto vuole e niente offre, l’ha già deciso, insieme all’Europa Cannibale, più di un anno e mezzo fa.
Atene non ce la potrà fare, gli strozzini di Strasburgo hanno fatto in modo che sia così.
Basta guardare i dati sugli interessi chiesti al Governo greco e cosa dovrà ancora affrontare quella gente, ancora!, nei prossimi mesi: sarà l’inferno di fame, miseria, altri morti, suicidi, incendi...
Lo sappiamo tutti.
Poi sarà il turno della Spagna o dell’Italia.
Questo dipende da come Monti sarà bravo a vendere alla sua amica Angela consigli criminali su chi e come vampirizzare prima.
Questa non è Europa.
Non è unione.
Questo è nazismo puro.
Non so quanto ci sia ancora altro da dire se non che per ogni vita che si scaraventa da una finestra, un balcone, un tetto, una torre, per ogni colpo di pistola ad una tempia, una dose letale di veleno per topi, un impiccato in carcere, se ne va parte della nostra stessa esistenza.
Dopo averci tolto la tranquillità economica ci stanno spogliando dell’umanità.
Noi, cimitero immenso, si sta a guardare.
Stiamo perdendo

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 11:47| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Sunto da Lucio Galluzzi

Ci sono notizie che quando le leggi ti fanno capire subito, all’istante,il livello di disperazione disseminato a pioggia dai governi della disumanità,su tutti e tutto
Ci sono titoli nella cronaca nazionale ed estera che ti tagliano ogni voglia di sorridere,ti prendono lo stomaco e te lo rivoltano
Ieri sera stavo postando materiali su Facebook, ed eccola lì la notizia,in mezzo a un Celentano che chi se ne frega,la predica solita di Napolitano,l’incenso sacro per Mario Monti, l’idiota sempre più idiota che non ha ancora smesso di usare i media per parlarci del suo uccello morto
A 80 anni,una donna,ricoverata in geriatria al Gemelli di Roma,si è buttata dal 4° piano e si è suicidata.Una nonna,forse una bisnonna,una piccola esistenza fragile,perché a quell’età tornano bimbi,una bimba di 80 anni si è scaraventata giù di sotto e si è fracassata, finita,non c’è più
Subito dopo eccone un’altra di donna,più giovane, ospite con sua figlia piccina in una comunità protetta per persone con difficoltà economiche e psicologiche,da mesi chiedeva aiuto e ascolto ai Servizi,da mesi urlava,tutti però erano sordi, nessuna risposta,abbandonata al suo dolore,si è lanciata nel vuoto con la figlia di 3 anni in braccio,morte sul colpo
Tragedia annunciata dicono ora
Intanto quella piccola anima di 3 anni s’è spappolata sull’asfalto e non ne vuole sapere nulla di assistenti sociali assenti,opere pie disattente,tagli mortali alle strutture d’accoglienza e al Welfare
Non vuole neppure più avere a che fare con noi tutti.Se ne è andata
Aveva solo 3 anni e il benedetto diritto di vivere.
Taglio dopo taglio,speranza assassinata sempre di più,diritti vitali negati,sacrifici e sangue ancora da versare,Napolitano che sprona ad essere coesi ed affrontare la crisi con l’unità delle forze politiche e sociali,sindacati che si accordano più o meno segretamente per far licenziare di più,anche senza giusta causa

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Sulla scia del bellissimo commento di Beppe da Monaco,volevo aggiungere che la soluzione di tanti problemi sarebbe soltanto un po di altruismo.
Se riuscissimo ad estirpare dalla nostra indole l'egoismo voluto o imposto da multinazionali e governi sanguisuga allora risolveremmo tutto.
Ribellarci a questo stato di cose in nome di una giustizia verso tutti,ribellarci in nome della parità di dignità di vita di ogni essere umano.
Rinunciare al superfluo per darlo a chi ne ha meno, sia nel mondo del lavoro che nel contesto sociale.
Solo così riusciremmo a trovare il giusto equilibrio a questa umanità allo sbando!!

Cristian Via 18.02.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

X VIVIANA

Carissima lo sai da quanto tempo io sto gridando di prenderli tutti a mazzate e farli scappare dall'italia? Questi non se ne andranno mai dal parlamento fin quando non ci avranno strappato la pelle di sopra. Spero presto molto presto in una rivoluzione sociale. Mi sono rotto i coglioni di lavorare per mantenere sta gente di merda e vigliacca che non fa altro ceh impoverire me i miei figli e tutti gli tialiani.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 18.02.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X harry haller

Hai ragione, ai pensionati gli danno un contentino con la social card, mentre loro si rubano i soldi e se li portano in banche svizzere delinquenti e mafiose. Questi sono i veri mafiosi "LE BANCHE", i primi veri delinquenti sono loro.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 18.02.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che dicono che il presidente non dorme.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Giovannino ha detto: "Se fosse vero che Bossi usa i soldi del partito per fare la casa ai figli, i giornali di sinistra non avrebbero perso tempo a dirlo
e infatti lo dicono... :-D

http://www.unita.it/italia/bossi-maroni-la-cassa-al-centro-dello-scontro-1.374526

se non ci fossi tu qui a spammare in permanenza con la Lega, noi tutti ce ne sbatteremmo proprio di come Bossi vi infinocchia tutti quanti e si fa solo i propri sporchi interessi

dici che io qui sono inutile? Dipende! Finché attaccherò le merde come te sarà utilissima

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tieni, Giovannino, leggi
forse è più istruttivo che spammare sui soliti ladri di rame

http://www.lindipendenza.com/verona-soldi/

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Oggi quel gran genio di Eugenio (Scalfari) nella sua requisitoria contro Celentano colpebole di aver gettato una "molotov" su Sanremo anzichè una "bomba carta" (fare strepito va bene, fare danni no) impartisce la solita lezioncina tra essere "qualunquista" e non esserlo.
E nel farlo, da (Eu)genio qual'è si scopre più qualunquista del qualunquismo.
Secondo lui in questo paese si può protestare solo se la protesta non produce effetto alcuno.
La sua filosofia gattopardesca riposa ovviamente sui contributi di stato per l'editoria, ululare alla luna è da sempre la sua attività principale.
Terminata la quale torna scodinzolando alla sua ciotola dorata.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.12 11:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUSI HA FATTO SPARIRE ALTRI 30 MILIONI DI EURO.

Ora io dico una cosa: se questi fottuti bastardi politici italliani, i soldi se li fottono tutti loro facendoli sparire portandoli all'estero, mi volete dire come cazzo ci dobbimao salvare? In Italia altro che mani pulite, in italia ci vorrebbero le fucilazioni, in Italia ci vuole la camera a GAS. Bisogna bastonarli, è da 2 anni che lo sto gridando ma nessuno mi sente.
SONO DEI SANGUISUGHE

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 18.02.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che lo ha detto la televisione.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma di fatto non è già stata imposta la patrimoniale? reitrodotta l'ici, con aumento per le seconde case, bolli sul deposito titoli progressivi, aumento bolli sui conti correnti.
Queste risorse giustamente in parte sono utilizzate per ridurre il deficit, in parte si parla di incentivare l'occupazione come è giusto che sia. Con i tassi di lavoro nero che ci sono in italia proporre un reddito di cittadinanza mi pare un modo solo di voler prendere voti, si una bella utopia ma sempre un'utopia, che pultroppo non possiamo permetterci.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 18.02.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

LA figlia di bottino craxi mi ha stufato,deve smettere di parlare per tutti ,affermazioni del tipo "la maggior parte degli italiani ha capito che mani pulite è stata una farsa" è insopportabile,ma lei cosa caxxo ne sà di cosa pensa la maggior parte degli italiani???

A.panino 18.02.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che votano pd perche' sperano di fare un giretto sulla barchetta di dalema.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che la la lega li incula e dicono che il bruciore del culo e' colpa delle emorroidi.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Non incazzatevi ragazzi!
Tutti vogliamo una società la più giusta possibile.
Solo che il concetto di "più giusta possibile" è un pò diverso in ognuno di noi. Ma questo non dovrebbe essere motivo di divisione, ma di cooperazione per il raggiungimento dell'obiettivo comune.
Nella versione di Silvanetta, quel triplo-laureato, si presume, abbia già attraversato una miriade di possibilità e di occasioni in cui ha avuto modo di dimostrare le sue capacità (ovviamente nell'ipotesi di una società meritocratica).
E' in quella fase che ...."un plurilaureato invece che creargli le condizioni per far emergere talento, idee e investire su di lui..."
Ora invece si parla di rendere una vita dignitosa agli ultimi, punto. Possibile che non si può parlare di un problema singolo se non si fa tutto il trattato su tutto lo scibile e il fattibile di una società!

Tu invece vuoi la collocazione a lavoro per tutti, per legge, e il miglior posto possibile.
Ma una società prima di essere la "più giusta possibile" deve essere...POSSIBILE.
Comunque la tua e quella di silvanetta sono due visioni differenti di una società giusta.
Occorre cooperare per unire le forze e realizzare qualcosa di buono, invece ci si perde subito in invettive contro Grillo, contro il movimento, sputando veleno.
Ma a che cazzo serve!

carmine d9 Commentatore certificato 18.02.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo dire che in tre anni che sono qui ho notato un netto miglioramento nel modo di scrivere dei blogger.

By vivarelli

=================================================
Caspiterina, soltanto tre anni che ci "delizi" su questo Blog, con le tue amenita'? Pensavo di piu'..

Cordarone 200 mg 18.02.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che sono nominati ad honorem guide alpine e si incazzano.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Dal direttore generale L.Lei,
Un monito dai toni duri, che a tratti suona come una minaccia, affinché l'intervento del Molleggiato sia improntato al "buon senso" e alla "correttezza" perché va bene gli ascolti ma "non possono però essere l'unico criterio di valutazione".
---------------------
Vediamo se l'Adriano c'ha le palle !!
Ha una prateria di argomentazioni possibili.
Beppe, mandagli qualche dato, qualche spunto, qualche suggerimento.
"Buon senso" e "correttezza" sono argomenti risibili ... evidentemente anche le donne in questo paese sono parte del problema altro che pari opportunità.

Comunque Adriano, se attenua i toni è un quaraquaquà.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene così almeno spariranno tanti grilli per la testa alle nuove generazioniche pretendono tutto senza fare niente per via di una sinistra dei diritti infiniti per tutti compreso il negretto che arriva dalla ricchissima sudafrica ma che la sua razza è riuscita a farla diventare il paese più invivibile del mondo.

bene così 18.02.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'incidente stradale di Gerusalemme dove hanno perso la vita dieci bambini palestinesi, sulla pagina di Netanyahu coloni estremisti esprimono la loro soddisfazione perche' non ci sono ebrei tra le vittime e si rammaricano che la polizia israeliana e le ambulanze del Maghen David Adom siano accorse in soccorso delle vittime.

http://www.haaretz.com/print-edition/news/after-jerusalem-crash-racist-comments-appear-on-netanyahu-s-facebook-page-1.413370#.Tz4M-ocm2hk.facebook

anthσny c-★★ (anthσny c-★★) Commentatore certificato 18.02.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

La mensa dei poveri. Nel mio paese 9500 abitanti c'è la mensa dei poveri. L'iniziativa è dei Frati Minori (veri cristiani che vivono in povertà per dare al prossimo). Molti concittadini offrono quel che possono. Ma i poveri aumentano sempre più. Allora i Frati chiedono la certificazione ASL di bisogno per concedere il pasto. L'ASL evidenzia di avere più spese e chiede più contributi da gestire. La cresta aumenta. Un fondo alla fine è incontrollabile e fa l'amministratore ladro. Il mondo è pieno di fondi incontrollati. Morale: aiuta il tuo prossimo a pescare e non regalare il pesce. Strano: da quando c'è la mensa i poveri si sono moltiplicati, questo a significare che non è la soluzione anche se ovvio aiuta.

Rinaldo S. Commentatore certificato 18.02.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......perchè il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione........."Edmund Burke"

....uno stato privo dei mezzi per operare qualche cambiamento è privo dei mezzi per conservarsi..."Edmund Burke"

Questi due aforismi ci indicano esattamente la strada per il cambiamento........Quanto veramente lo Vogliamo?

gianni lanzillotti, ceglie messapica Commentatore certificato 18.02.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che votano lega per il trota.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che vanno a messa,a lourdes,a vedere il papa.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

E il reddito di cittadinanza chi lo distribuisce, Casini o Verdini o Vendola o Bersani o Rutelli .... Magari, con tutti gli evasori fiscali che abbiamo, finisce anche questo reddito a qualche imprenditore o professionista o gioielliere pieno di soldi ma, per l'Agenzia delle entrate, nullatenente? Come oggi, che i figli dei ricchi non pagano le tasse universitarie. Pensatene un'altra.

Chiara Mente Commentatore certificato 18.02.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che hanno votato 1816.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
l'idea è lodevole, ma irrealizzabile.
Come ben sai in Italia fatta la legge, trovato l'inganno e, data la mancanza di controlli, succederà che avremo chi percepisce il sussidio dichiarando il falso, oppure avendone diritto, ma con un'occupazione in nero ecc...
Ovvero quello che si può leggere tutti i giorni sulla cronaca.
Le soluzioni sono altre, ovvero rilanciare la produzione interna diminuendo la pressione fiscale, sganciarsi dal sistema perverso Europa che ci espone al mercato Globale, ma fissa quote per quello interno (solo per alcuni ovviamente, il duo Francia-Germania guarda caso ha sempre dei vantaggi), ritornare alle nostre PMI che devono essere finanziate dalle Banche (invece di ristrutturare il loro debito) e puntare su una produzione di eccellenza dato che non siamo, al momento, in grado di competere sulla produzione di massa in larga scala.
Tutto il contrario di quello che sta facendo questo Governo di Tecno-Burocrati!

Donato Tobi () Commentatore certificato 18.02.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che hanno votato per l'abolizione della scala mobile nel referendum del 1985 .

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure per uno stato veramente interessato ad aiutare cittadini meno fortunati potrebbe mettere in atto politiche quasi a costo zero. Come? C'è tanta mano d'opera a costo quasi nullo ad esempio i carcerati. E poi perché non istituire una forma di servizio civile obbligatorio ? Sei mesi della propria vita da dedicare alla collettività. Sai quante cose si potrebbero fare? Potremmo far coltivare grano per produrre il pane da distribuire ai meno abbienti, produrre frutta e verdura magari sui terreni sequestrati alla mafia. Si potrebbero avviare dei circoli virtuosi incredibili, si potrebbero istruire i giovani ad una nuova forma di coscienza civile anziché insegnare loro che vince sempre il più furbo, che "mors tua, vita mea". Questa cultura dell'individualismo egoista ci porterà all'autodistruzione.
Ma purtroppo in fondo il problema non è causato da chi ci governa, ma da noi (anzi scusate da voi..) che ancora stiamo qui a blaterare di destra e sinistra, che ancora ci facciamo la guerra tra poveri disgraziati sempre pronti a scagliare la prima pietra, che ancora ascoltiamo le baggianate dei vari Casini, Bersani e compagnia bella. Mentre stiamo qui ad aspettare che ci somministrino la nostra dose di (poco) pane e (tanto) calcio, questi distruggono le nostre coscienze e il NOSTRO pianeta.

eva t., torino Commentatore certificato 18.02.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

sulla RAI, detto dalle addette ai lavori , dalle dirette interessate - Stefania Orlando : «L’attenuante per queste ragazze è proprio il fatto che, nel nostro mestiere, non esistono percorsi di formazione né concorsi pubblici. O passi dal letto del tizio di turno oppure dall’altro di Caio. A meno che tu non sia figlia d’arte, e allora vige il nepotismo più puro. Chi ha solo il talento e non ha raccomandazioni, purtroppo, non va molto lontano”.
http://www.blitzquotidiano.it/tv/soubrette-rai-sesso-carriera-incrociati-1122916/
Per carità niente di nuovo , però queste conferme dello squallore che si è sempre sospettato sono estremamente tristi per me ,figuriamoci per le donne . Ma chi si salva in questa "benedetta " nazione ? Ovunque ti giri escono fuori sempre i soliti : papponi e commarelle!
Corruzione e nepotismo sono il cancro di questo paese , l'impegno prioritario del legislatore deve essere quello di combatterlo con regole certe ed incisive , che impediscano il perpetuarsi di questo vomitevole sistema.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Per l'autore del post: E' BRUNO LAUZI , non Jannacci è l'autore delle parole " diventan tristi se noi piangiam " ( Ho visto un re ) !!!!!!!!!!!

Maria F., Roma Commentatore certificato 18.02.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre Giovannino spamma la sua solita merda, come mai la Provincia di Varese, Libero e il blog della lega non fanno parola su altri fatti piuttosto sospetti che riguadano proprio la Lega?
Ormai il problema in casa leghista è soprattutto la cassa, i danèe. Da mesi i conti della casse del partito non tornano. Tutti sanno dello scandalo dei 7 milioni investiti segretamente in corone norvegesi e fondi a Cipro e in Tanzania, invece che distribuiti nelle sezioni che ne hanno bisogno, in spese elettorali o per salvare il quotidiano La Padania che rischia di chiudere, ma come mai Bossi coi soldi del partito ha comprato da poco anche alcuni immobili? Non è la stessa cosa della casa di Montecarlo e anche peggio? per esempio un appartamento in centro a Milano (piazza Cinque Giornate), tra il Tribunale e Porta Vittoria dal valore di oltre un milione che, guarda caso è intestato al «Trota». O una cascina nel varesotto, che, guarda caso, il Bossi ha intestata al figlio più piccolo?
Non è abuso privato, cioè furto, di beni comuni?
E come mai tante spese per lo studio legale che serve il Sinpa, il sindacato padano di cui è segretaria Rosi Mauro, una delle fedelissime di Bossi?
Prima di fare i conti in casa d'altri, non sarebbe bene che la Lega i conti se li facesse a casa propria?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'"acculturato" della Lega Milena Selvini è sempre il beneamato Giovannino il cretino.
Tanto valeva che si firmasse Matteo Salvini, per non farsi riconoscere, o Renzo Bossi in persona, non avremmo notato la differenza!

Sabato, domenica o lunedì
Giovannin mai lavora
e è sempre qui.

Perché non vai a vedere le camelie, Giovannino, o non vai a spettegolare con le amiche della mamma ai mercatini? Cos'é? Le amiche della mamma scappano appena ti vedono?! Ma non mi dire!? Come le capisco!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

I miei post vengono cancellati sistematicamente, nessun problema !

Vuol dire che sono vivo,che ragiono con la mia testa,che non subisco le negativita' che qualche quaqquaraqua vorrebbe imporre.

Io vivo ,penso, ragiono del MIO.

C'e' tanta brava gente qui,ne sono sicuro.
Che ci sia brava gente a cancellare i post ho i miei dubbi.

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

E io non pago più ! Salviamo i nostri soldi da SPECULAZIONE BANCHE e POLITICA,comperando oro.Così si svegliano o affondano loro e non NOI !

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 18.02.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito sociale garantito, o reddito minimo di esistenza, è una forma di sostegno economico a chi rischia di diventare troppo povero per salvaguardare bisogni minimi come mangiare, avere una casa, vestirsi ed acquisire determinati beni culturali di base, in rispetto al diritto alla vita e alla dignità e integrità della persona

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Il trio delle meraviglie sta per passare un altra in...ata al popolino italiota. La riduzione dei parlamentari e le riforme costituzionali sono solo uno specchietto per le allodole. Qualche cristo che abbocca lo trovano sempre. Da 1000 a 800,750 parlamentari. Già si vede come volete incidere sui costi della politica. Fate veramente ridere.

Giovanni F. Commentatore certificato 18.02.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Aho,puro se c'avete e corna...nun suicidatevi...

http://youtu.be/nPchGo-2DyM

Buongiorno!!

er fruttarolo? Commentatore certificato 18.02.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Stime della CGIA di Mestre (2011)

In Italia ci sono almeno 3 milioni di lavoratori in nero.
Questi lavoratori invisibili “producono” quasi 100 miliardi di Pil irregolare (pari al 6,5% del Pil nazionale), sottraendo un gettito alle casse dello Stato di 42,7 miliardi di euro all’anno.
In termini pro-capite, le imposte evase medie in capo a ciascun cittadino italiano ammontano a 709 euro.


Read more: http://www.rischiocalcolato.it/2011/10/lavoro-nero-in-italia-3-milioni-di-addetti-%e2%80%9cproducono%e2%80%9d-427-mld-di-evasione.html#ixzz1miV8N9Ld

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Vaginite ?

Le legaiole la combattono con una medaglietta della madonna nella vagina e dopo devono andare a messa !

La diarrea ?

Stesso trattamento ma sul secondo canale !

In che mani siamo caduti.......

http://clic.ilgiornaledivicenza.it/GiornaleOnLine/GiornaleDiVicenza/index.php

Fortuna che ci sono persone serie e competenti !

Hanck

Dirty Old Man, piovene rocchette Commentatore certificato 18.02.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come diceva Frank Zappa, la vera materia costititutiva dell'universo è l'imbecillità.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I FURTI CHE SI SONO VOTATI

Rimborsi e finanziamenti

Nel referendum del 1993 gli italiani votarono col 90,3% contro il finanziamento pubblico.Per cui cadde la legge sul finanziamento e nacque immediatamente dopo come rimborso.
Nel 2011 cambiarono il nome ai finanziamenti e li reintrodussero cone 'rimborsi delle spese elettorali': 217 milioni di euro.
Dal 76 a oggi solo con questa voce i partiti ci hanno rubato 3 miliardi di euro.
Dal 1998 al 2008 i “rimborsi” ai partiti sono aumentati del 1110%.
Oltre a ciò si sono votati i finanziamenti pubblici ai giornali (un’invenzione della Lega per aumentare Roma ladrona, non li ha nessun paese, vedi http://www.fanpage.it/finanziamento-pubblico-ai-giornali-quanto-costano-allo-stato-i-quotidiani/) qui il totale del furto è di 850 milioni, poi ci sono i benefit, tessere per la libera circolazione autostradale, ferroviaria, marittima e aerea. Rimborsi tra l’aeroporto e Montecitorio (circa 3.550 euro ogni 3 mesi), 3.000 euro l’anno per i cellulari (!), il parrucchiere o barbiere, bar e ristoranti a prezzo di mensa aziendale, l’assegno di fine mandato e il vitalizio (per protestare contro lo stop all'aumento del vitalizio hanno firmato in 26), poi le sanatorie per affissioni abusive, l’auto blu, il portaborse...

LADRI !
Nemmeno con la crisi che avanza sono riusciti a fare dei tagli ai loro abusi e privilegi. Nemmeno di fronte a un paese che va a rotoli sono stati capaci di mettersi d'accordo al meno ad abbassare i loro emolumento che sono i più alti d'Europa almeno alla media europea. Hanno avuto la faccia di merda di dichiarare che, anzi, sono pagati meno degli altri onorevoli europei e che dovrebbero esserlo di più.

LADRI E ASSASSINI!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento

E l'Onorevole LUSI disse:
ho fatto sparire altri 30 milioni.
Ma scusatemi,: a quanto ammonta la cifra che questi signori dei partiti rubano ad ogni elezione?

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 18.02.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Sunto dal Telegraph
Peter Oborne
La situazione greca sta degenerando in emergenza umanitaria.Ma le elite di Bruxelles,con in testa il commissario all'economia Olli Rehn,mostrano solo indifferenza e ostinazione
Il Regno Unito ha sempre considerato l'Ue una forza del bene,per quanto vagamente incompetente e corrotta.Un giudizio che sta diventando sempre più difficile da sostenere.L'Ue si sta trasformando in un brutale oppressore, indifferente alla democrazia,all'identità nazionale e alle necessità della gente comune
I burocrati hanno minacciato di far fallire un intero paese se i partiti di opposizione non si impegnano a sostenere il loro piano di austerity
La Grande depressione britannica degli anni 30 è entrata a far parte della mitologia nazionale. Erano gli anni dei pasti gratuiti per centinaia di persone sul lastrico e della disoccupazione di massa.Eppure il pil britannico non scese mai più del 10%.In Grecia,è già crollato del 13 e secondo gli esperti dovrebbe perdere un altro 7% a breve. Entro Natale la depressione avrà raggiunto livelli doppi della terribile catastrofe economica che colpì il Regno Unito 80 anni fa
Ma l'élite europea continua a comportarsi come se la tragedia dei greci non avesse alcuna importanza.Olli Rehn,l'economista di riferimento dell'Ue,ha parlato di "devastanti conseguenze" in caso di default di Atene.E' preoccupato delle ripercussioni per gli altri paesi europei,non del futuro della Grecia. La vita in Grecia è diventata un incubo,ma l'elite europea sembra del tutto indifferente
Centomila attività commerciali sono state costrette a chiudere e molte altre sono sull'orlo del fallimento.Il numero dei suicidi cresce esponenzialmente,gli omicidi sono raddoppiati e per le strade vagano decine di migliaia di senzatetto.La vita nelle campagne,dove la gente è tornata al baratto,è ancora accettabile. Nei paesi e nelle città le condizioni sono invece insostenibili

segue sotto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 18.02.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ribelliamoci o le nostre vite saranno distrutte entro poco tempo.Basta essere presi per il culo,basta parole.Ma cosa stiamo aspettando.

antonio.ref 18.02.12 07:23| 
 |
Rispondi al commento

Cicchitto: Mani Pulite fu guerra civile

cicchitto, la prova vivente che la natura non è infallibile, ed ogni tanto fà le sue belle stronzate.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


ciao Beppe perchè non scrivi delle richieste di
mamma rai
di 410 € di canone a ditte e partite iva che hanno intestato un computer che stanno arrivando in questi giorni mentre ne rai ne governo ne agenzia entrate hanno mai chiarito la cosa (chi scarica un computer dalle tasse recupera 150 € e dopo ne deve pagare 400 all'anno e si ritrova le sangiusughe rai attaccate a vita, meditate gente)
ciao

ABI GAI (abigai) Commentatore certificato 18.02.12 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Il mio modestissimo commento:

Perchè, a mio parere, discende direttamente dal dettato costituzionale della Repubblica Italiana:
il diritto al lavoro che garantisce la dignità del cittadino italiano. In mancanza,il Governo deve governare varando quei provvedimenti che ristabiliscano l'equilibrio e i diritti previsti alla Carta Costituzionale. Il "reddito di cittadinanza" potrebbe essere uno di questi.

Francesco C. Commentatore certificato 18.02.12 03:55| 
 |
Rispondi al commento

...Quando penso che tutto ciò è accaduto perchè
volontariamente provocato, da un gruppo di str........strani signori, turbati dal fatto
che cominciavano a guadagnare di meno...del solito...Allora francamente un leggero...ma leggero...mancamento di equlibrio...
...ci stà...eccome se ci stà !

Ed assistere, a politici (concussi) che assecondano questa carneficina a danno di
esseri umani, in fondo,impotenti e smarriti,
crea angoscia e sopratutto rabbia!

Qualcuno cominciò a "frustare"...un tempo !
Noi...a quanto pare non siamo in grado...
Però non mi stupirei troppo, se vedessi qualche "forcone" in giro (ma forconi veri) !
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 18.02.12 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Se in Italia ci sono 19 milioni di pensionati e quattro milioni di dipendenti pubblici su 60,7 milioni di abitanti, allora quanti italiani devono pagare le tasse per mantenere in vita il 38% della popolazione escludendo bambini, studenti e disoccupati?

Se a questi ci aggiungiamo anche i fruitori (parassiti) del reddito di cittadinanza, allora il BOOM ci sara' per davvero!

THX 1138

Roberto Duvallo 18.02.12 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Come ho scritto nella motivazione e in alcune occasioni sul Fatto Q. , bisogna che ci si renda conto che in una economia ormai dominata da leggi che producono sempre più disoccupati, ingiustizia sociale, e precariato, l'Italia è l'unico paese industrializzato dove non c'è un salario sociale minimo. Costerebbe allo Stato 20-25 MILIARDI.
Allo stesso tempo in Italia c'è una corruzione che risucchia 70 MILIARDI e un evasione da 150 MILIARDI
La società italiana è allo sfascio ormai totale e sta distruggendo intere generazioni che non hanno più futuro.

CI VUOLE UN SALARIO SOCIALE MINIMO GARANTITO, e per evitare gli abusi (o il lavoro nero per usufruirne senza dirittto) eventualmente vincolato all'obbligo di frequentare corsi di formazione professionale e successivamente ad almeno una proposta di lavoro del Centro per l'Impiego, magari di quei lavori che vengono a fare in Italia gli extracomunitari perchè gli italiani non li vogliono più fare, nonostante la disoccupazione (ovviamente tutelati e in regola) Alla terza proposta rifiutata, come funziona in vari paesi, si perde il diritto all'indennità.

Arner Bank 18.02.12 01:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il reddito di base.
Qui un video con traduzione. Va guardato bene, sembra disegnato dal movimento 5 stelle

http://dotsub.com/view/26520150-1acc-4fd0-9acd-169d95c9abe1

votate a fate salire per favore

'notte

ultimo banco Commentatore certificato 18.02.12 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Considerato che continuiamo a fare solo "CONSTATAZIONI" della gravissima situazione sociale e che siamo tutti d'accordo sulla mancanza DI VOLONTA' "politica" e, anche, "tecnica" di chiedere SACRIFICI a coloro che, PUR NON AVENDONE MAI FINORA FATTI, NE RISENTIREBBERO MENO, SAREBBE ORA DI PASSARE ALLE PROPOSTE DI AZIONI CONCRETE ED EFFICACI, finalizzate a fronteggiare ed a superare questa CRISI, RIBADISCO, "ARTEFATTA" DAI POTENTATI ECONOMICI( BANCHE, FINANZIERI E FINANZIARIE}, MONDIALI, PER RIDURCI TUTTI (GLI ALTRI), IN ASSOLUTA SCHIAVITU' !! VOGLIAMO CONTINUARE A "PREDICARE" CONTRO O SAREBBE L'ORA, SE NON SIA GIA' TARDI, DI INIZIARE A BOICOTTARE TUTTI COLORO CHE, UNITI IN UNA RETE MONDIALE FITTA E RESISTENTE, CI STANNO "SUCCHIANDO" OGNI RESIDUA RISORSA !!?? Continuando cosi', ci facciamo, soltanto, ridere dietro , poiche' le "parole" …….se le porta il vento !!

nicola conocchiella 18.02.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Provo a commentare!

Information and... 18.02.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe voglio solo segnalarti una cosa importante riguardo all'ultimo post e al reddito di cittadinanza. Il reddito di cittadinanza è una cosa completamente diversa dall'indennità di disoccupazione, che è la cosa di parli tu chiamandola erroneamente reddito di cittadinanza. Le differenze sono stratosferiche.Il reddito di cittadinanza lo prendi senza obbligo di lavorare, solo perché sei cittadino e indipendentemente dal fatto che percepisci o meno un reddito da lavoro, e poi non viene allocato alla famiglia, ma al singolo individuo per favorirne la libertà anche rispetto a (magari angusti) vincoli di famiglia (come ad esempio il giovane obbligato per motivi economici a vivere in casa dei genitori nonostante li odi...). Ciò di cui parli nel post si chiama indennità di disoccupazione e la prendi solo se nel frattempo che sei disoccupato stai cercando il lavoro e dimostri all'ufficio competente di aver fatto le ricerche di lavoro altrimenti ti prendi una penalità. In Svizzera, dove abito io, e in generale in tutti i paesi del Nord Europa esiste l'indennità di disoccupazione da una vita (almeno 40 anni!). Infatti dal salario a me detraggono una piccola percentuale per l'Assicurazione disoccupazione. Quando perdo il lavoro ho il culo parato, per una durata di circa un anno e mezzo e solo a patto che mi impegno per cercare il lavoro (dopo di che entra in scena il reddito dell'assistenza sociale che è ancora un'altra cosa...). Questo ti chiarisce perché ho dovuto puntualizzare. Sono cose estremamente diverse, il primo favorisce l'indipendenza del cittadino dalla schiavitù verso gli altri, cerso il mercato e i soldi. Il secondo perpetua il meccanismo della schiavitù verso il lavoro, pur offrendo un ombrello nel momento in cui si perde il lavoro. Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza ti consiglio questo documentario che è lungo, ma spiega nel dettaglio i vantaggi di questo reddito e come lo si attua nella pratica. Te lo straconsiglio!:http://www.youtube.com/watc

Donato Anchora, Lugano Commentatore certificato 18.02.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La claque piú cara del mondo

sia attori che clown necessitano all'avvio della carriera di una claque che inizi a battere le mani trascinando nell'applauso la platea.
Quando abbiamo visto nel Parlamento Europeo gli applausi e addiriturra l'ovazione in piedi durante il discorso di Mario Monti l'unico pensiero è stato il seguente: o costoro che sono i più pagati fra i parlamentari sono rimbambiti o applaudono non per il senso (inesistente) del discorso, ma per esssere stati risparmiati dai tagli e dai prelievi forzosi ai quali sono soggetti tutti i meno abbienti cittadini italiani (e di altri sventurati stati "eurodipendenti").
Se i parlamentari suddetti si riducono a claque che almeno li paghi il buffone di turno e non il cittadino con le tasse inique.
Meglio ancora, sarebbe chiudere questo inutile parlamento europeo, lo spettacolo che fornisce è di infima categoria per non dire del peso politico che é inesistente: e per fortuna, che altrimenti l'Europa starebbe peggio.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 18.02.12 00:51| 
 |
Rispondi al commento

ho visto i risultati in tempo reale (un sondaggio dal vivo non potresti neanche commentarlo!) , a quanto pare siamo tutti molto d'accordo!! bene.. Allora Facciamolo!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 18.02.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raggiunto l'accordo per la nuova legge elettorale.
Li scrivo minuscoli volutamente! bersani casini alfano il tripolarismo perfetto!
Caro Beppe di qualcosa a queste tre teste di cazzo! Che non hanno capito un cazzo! Per loro è finita!!!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 18.02.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

che noia stasera sanscemo!
bisognerebbe eliminarle, le canzonette. sono tutte uguali.
non era meglio continuare la serata di ieri? grandi interpreti... bellissime canzoni evergreen... patty smith..

liliana g., roma Commentatore certificato 17.02.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....arrivo solo adesso............è stato detto del consigliere del pd di Pomezia(Roma) che è stato "beccato" mentre intascava, 2.500 miserabili euri per una tangente.......?

Roma 1949 Commentatore certificato 17.02.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

...PREVEGGENZA...

...vivo in un paesino di 4mila anime dell'ormai ex ricca Emilia Romagna,
beh, qui hanno aperto da pochi giorni una sede Caritas!!!


Simulazione default Italia.

http://www.youtube.com/watch?v=KP5VLYTjI0k&feature=share

SIMULAZIONE???????????......................

anib roma Commentatore certificato 17.02.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

chi guadagna 500 €uro al mese è uno sfigato.
oltre alla beffa anche il danno..!
mi pare si dica in questo modo.
Io non so più cosa credere,,!! forse quelli che
hanno un reddito di 500 € sono veramente pochi
e/o non esistono., io personalmente di gente che
si fa umiliare e prendere per il culo in maniera
cosi..cosi..esagerata, non la conosco; sono
perfettamente consapevole che a me potrebbe capitare ma, anche se mai dire mai, credo che non
starei con le mani in mano a piangermi addosso.

yuva m., mantova Commentatore certificato 17.02.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

20 anni fa
Mani Pulite
Immagini di politici corrotti
e ladri
portati alla sbarra
come giustizia voleva
Un popolo indignato
e sgomento
e soprattutto ancora consapevole
20 anni fa
il vaso di pandora scoperchiato
sotto gli occhi di tutti
di tutti coloro
che pretendevano ancora onestà
20 anni fa
come 20 secoli fa
immagini lontane
e dimenticate
da chi preferisce
chiudere gli occhi
su una realtà satura
di menzogne e false giustificazini
20 anni fa
si sperava nel cambiamento e
nella legalità sovrana su tutto il Paese
e mai si sarebbe immaginato di ritrovarci oggi
dopo 20 anni
a fare i conti
con uno scenario ,ancor più osceno
ancor più raccapricciante,
di allora.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 17.02.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Nonono troppo comodo rifiutare il lavoro perchè non piace. Concordo su tutto, ma se l'ufficio di collocamento spende soldi e tempo del popolo per trovarti un lavoro, caro mio lo accetti! Punto! Altrementi calci nel CULO! Altrimenti noi italioti baciati dal DIO vorremmo tutti avere la dirigenza sotto casa, magari a tempo indeterminato e perchè senza responsabilità e... Ovviamente quando mi fale la gola sto a casa un week:-)
Andate tutti affanculo :-)

Aldo 17.02.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

la notte scorsa ho avuto un incubo:camminavo sulla
strada principale di una città,i negozi erano chiusi
e i cumuli di immondizia sui quali delle persone si
avventavano con inaudita violenza,sirene della polizia
che squarciavano l'aria il cielo era scuro ma non a
causa delle nuvole o dello smog.
ad un tratto sento uno strano rumore a metà tra un latrato e un grido di dolore,alzo lo sguardo al cielo
e vedo che sopra di me volano migliaia di uccelli neri,
alcuni di loro si abbassano e si dirigono verso di me,
ecco adesso li vedo bene sono avvoltoi,scappo verso una
porta aperta,ma è una trappola,perdo l'equilibrio e stò
precipitando nel buio,penso è finita ma ad un tratto una
luce accecante un rumore di un elicottero un urlo,"presto
prendi la corda" con la forza della disperazione riesco ad
afferrare la corda e lentamente riesco a salire a bordo,
ma chi quida? a chi devo la mia vita?lui si gira e mi da
la mano,"ma tu sei grillo" lui non mi risponde e punta
diritto verso il sole..........

pericle 17.02.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno su quattro non ce la fa....

Non sarà il caso di cominciare a discutere i punti del programma ? Cominciamo dal primo e mettiamo su un elenco di 50 punti variando per i vari ministeri. Prima che il 50% della popolazione sia impoverita possibilmente.

Lo scopo è di dare idee (momentaneamente) a quattro sottospecie di presunti governanti che intanto copiando il nostro programma possono iniziare quei miglioramenti politici che oramai sono diventati indispensabili.

Niente paura se copiano, questi oramai sono bruciati e se iniziano migliorano la vita di qualcuno e anticipano la loro fuoriuscita dalla politica che oramai li rifiuta in attesa del nuovo che avanza.

Vincenzo ., Chiavari Commentatore certificato 17.02.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

"E se la mafia è una montagna di merda...i Paniz e gli Scilipoti sono guide alpine!'"

Beteljuce 17.02.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

OT OT OT ma soprattutto, HOT......

"Picco di ordini in California provenienti dall'Italia per gli 'slip alla Belen'. Dopo l'apparizione della show girl a Sanremo, con lo spacco vistoso e sotto quasi niente, alla Shibue Couture di Huntington Beach guardano compiaciuti l'effetto Belen Rodriguez sulle vendite dello 'strapless panty': 'Non sapevo che i miei slip sarebbero stati usati e non conosco personalmente Belen, ma ero certa che qualcosa fosse successo: tra ieri e oggi gli ordini dall'Italia si sono moltiplicati e mi hanno contattata persone interessate a distribuire i miei prodotti', ha dichiarato a Radiocor Jenny Buettner, amministratore delegato di Shibue Couture".

Cunnus et Circenses........

harry haller Commentatore certificato 17.02.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Giustissima la patrimoniale, e giustissimo il reddito di cittadinanza!
E' importante che questa proposta venga da che parla contro i suoi interessi!

Si al post, dunque, ed apprezzamento per chi lo ha scritto!

stefano 17.02.12 22:53| 
 |
Rispondi al commento

che lupi mannari questi umani, eh!
(un link di Manuela)
http://www.youtube.com/watch?v=pQK4261GXyg&feature=player_embedded

in cui si ammazzano porcelli per salsicce prosciutti salami e mortadelle !
(porelli...loro)

Perciò chi decide a chi spetta il cibo e a chi no?
Con l’aumentare del prezzo del cibo, inizieremo ad assistere allo scoppio di rivolte di popolazioni affamate che chiedono cibo ai loro governi?
Che cosa succederebbe se le condizioni climatiche peggiorassero o se si dovessero verificare una serie di catastrofi naturali ?
Per adesso queste sono solo le prime doglie, ma se le cose dovessero peggiorare, assisteremmo a una tremenda carestia che scuoterebbe il mondo.
Di seguito i 14 fatti che portano a domandarsi se la carestia globale non sia già iniziata…

1 Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, entro la fine del 2011 le riserve di grano raggiungeranno il livello minimo degli ultimi 15 anni.

2 Le Nazioni Unite hanno confermato che nel mese di gennaio, il prezzo globale del cibo ha raggiunto un picco mai registrato prima.

3 Il prezzo del grano è . raddoppiato negli ultimi 6 mesi

4 Il prezzo del frumento è quasi raddoppiatodalla metà del 2010.

5 Secondo Forbes , il prezzo della soia è salito quasi del 50% dallo scorso giugno.

6 Le Nazioni Unite prevedono che il prezzo del cibo aumenti di un ulteriore 30% entro la fine del 2011.

7 In Australia, causa delle inondazioni senza precedenti, il raccolto di grano dello scorso inverno è andato completamento perso.

8 Lo scorso inverno il Brasile è stato colpito dalla peggior inondazione mai registrata. Questa situazione ha messo a dura prova . la produzione di cibo nel paese

9 La Russia, uno dei maggiori produttori di grano in tutto il pianeta, risente ancora degli effetti del clima torrido. Il paese è stato obbligato a importare grano per sfamare il proprio bestiame.

10 La Cina si sta preparando ad affrontare una delle siccità più devastanti e durature che, si prevede, coinvolgerà

&


Dopo il nonno morandi che tratta le donne come delle vallette senza cervello e un rocco terrone che .. ca va san dire ... manca solo il berluscone che tocchi il culo alla valletta zoccola di turno.

sanremo, lo specchio del paese.

niente di nuovo.

provinciali e corrotti come sempre.


speriamo in Monti !!!!!!!!!!!!!

Carlo Carletti Commentatore certificato 17.02.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento

ho tre figli che si arrabattano con ogni tipo di lavoro, quando arriva. una figlia a cui abbiamo avuto la fortuna di assicurare una scuola prestigiosa ha accettato anche di fare le pulizie in un centro anziani. la cosa più ingiusta che succede con questi lavori così poco monotoni che vanno e vengono, a volte spariscono per mesi, a volte compaiono solo per qualche settimana, è che lo stipendio (beh, stipendio è una parola grossa) arriva sempre dopo un mese di lavoro, se hai la fortuna di cominciare ai primi del mese. ma se cominci a metà, ti pagano dopo 40, 50 giorni.
giorni in cui, se non ci fossero le magre pensioni dei genitori (chi era che diceva che i pensionati sono troppi e minano i conti dello stato?) questi ragazzi non avrebbero i soldi per muoversi, benzina o mezzi pubblici che siano.
il reddito minimo garantito è una beata utopia, almeno in questo paese demmmerda, ma un piccolo anticipo quando un lavoro lo cominci, come si usava una volta, no?

liliana g., roma Commentatore certificato 17.02.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento

poi fate voi eh ! ma io l'osso non lo mollo ! ;)

Alex Scantalmassi ** Commentatore certificato 17.02.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

se la rete vuole fare politica o meglio se nella rete si vuole fare politica è inevitabile che scontro politico si trasferisca lì

quello che però si cerca di evitare, e la novità consiste proprio in questo, è che ciascuno si fabbrichi la sua casamatta in cemento armato a fini esclusivamente di propaganda interna

ossia, riproduciamo qua anche qua il sistema delel consorterie politiche con la casta che specula sull'ignoranza dei cittadini perchè dai loro conflitti A TUTTO DA GUADAGNARE !!!

l'altra faccia di quelli che invece dalla modernità HANNO TUTTO DA PERDERE !!!

non era questo che io intendevo e tuttora intendo per "enclave",

saluto !

Alex Scantalmassi ** Commentatore certificato 17.02.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

un presentatore di qualche tempo fa avrebbe detto, dopo aver letto il post di Grillo: MA CHE BELLE PAROOOOOOOLE

non c'è più niente da fare anzi, più andremo avanti, è più la situazione peggiorerà da questo punto di vista....oramai, viviamo in una società che, è talmente squilibrata, dal punto di vista reddito pro capite che, l'ipocrisia, è arrivata a livelli veramente imbarazzanti.... quasi insopportabile....sentire frasi come: dobbiamo stringere la cinghia di più tutti....anche se: quello che per qualcuno è il pavimento per qualcun'altro è il soffitto...e viceversa....non so se mi spiego....allora perchè non ammettiamo che, la situazione è un po sfuggita di mano e occorrerebbe fermarsi un attimo, rivederla e, ripristinarla in totto!!


il vero problema è che, pur rendendosene conto tutti oramai, a tutti quelli che si sono ritrovati in una posizione sociale alta non conviene affrontare realmente il problema!!

ps; e quindi, se non interviene qualche fatto imponderabile, saremo destinati ad andare avanti sempre in questo modo, con i fatti a zero ma, poi, in compenso, questi enormi slanci di pura 'IPOCRISIA'

oronzo cicinedda (cic), Ostuni Commentatore certificato 17.02.12 22:19| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Ho letto vari commenti che sostengono che il reddito di cittadinanza non va alla radice del problema, e non lo risolve!
E' vero naturalmente, ma va in una direzione comunque, che mi piace!
Togliere a chi ha troppo per dare a chi è in difficoltà, non come elemosina, ma con una legge,
è una cosa che non può non piacermi!
Poi naturalmente possiamo parlare di sistemi economici, e sapete come la penso, e che ideologia sostengo, ma le piccole cose buone ed immediatamente utili sono da apprezzare!

l., ancona Commentatore certificato 17.02.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un paese civile dovrebbe prendersi cura dei cittadini piu' svantaggiati ma come dice Beppe Grillo dovrebbe anche offrire un lavoro che se rifiutato porterebbe alla cessazione del sussidio! Anni fa quando vivevo negli Stati Uniti ricordo che i disoccupati ricevevano un sussidio e dei coupons per prendere gratis generi di necessita' ai supermercati,contemporaneamente lo stato obbligava il cittadino a presentarsi all'ufficio del lavoro,gli consegnava una lista di possibili impieghi ed il cittadino doveva presentarsi,se non era idoneo per quei lavori il potenziale datore di lavoro doveva specificarne i motivi,se il cittadino si rifiutava di accettare un lavoro senza motivo perdeva ogni diritto d'assistenza!

Maurizio 17.02.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Un GRILLO comunista mi piace

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 17.02.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

avete sentito Lupi alla 7 ha tenntato in tutti imodi di difendere l'indifendibile ma chi lo vota questo politico

alfonso della rocca 17.02.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SUICIDIO COME ULTIMO RIMEDIO

La povertà non è solo la condizione per la quale non riesci più a sostenerti ma è una condizione di emarginazione per te e la tua famiglia.
I tuoi vicini hanno una bella auto,i figli hanno gli ultimi giochi per svagarsi,fanno sport,possono permettersi scuole private, insomma ce l'hanno fatta,loro sono riusciti ad evitare la povertà.
La povertà ti abbrutisce non fai più vita sociale perchè non puoi neanche permetterti uno svago e poi coloro che credevi fossero amici ti scansano come se avessi la peste ma non perchè non ti vogliono più bene semplicemente perchè temono il contagio, temono solo il pensiero della povertà,alla rinuncia di un hobby,della partita di calcio,del teatro,del viaggio e di tutte quelle cose alle quali se rinunci ti senti povero.
Ma questa non è povertà:la povertà è fare la fila per mangiare alla caritas,è sperare di di trovare un letto libero in un dormitorio e se non lo trovi essere fortunati a passare la notte nei cartoni in un riparo di fortuna.
La povertà è non riuscire a curare e sfamare te e i tuoi figli sperando nell'intervento del volontariato per medicine,vestiario e coperte e l'ospitalità di una casa famiglia per cercare di sopravvivere.
Chi in queste condizioni non penserebbe al suicidio come unica soluzione?
Vi ho rattistato? Forse non abbastanza perchè la vera povertà ci fa riflettere sulla vera ricchezza da cui siamo circondati e la straricchezza e la spreconeria di molti che continuano a fare schifo magari scudati,magari evasori totali,magari ultrastipendiati ed ultrapensionati che magari parlano della povertà degli altri ma non rinunciano neanche ad un granello della loro ricchezza?
Cosa siamo diventati e cosa ci ha condotto a questo?
La Germania,l'Europa,la finanza dei derivati Americana?
Non lo so ma sento che la risposta è da ricercarsi più nelle nostre coscienze e nel nostro mostruoso stile di vita.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 17.02.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono la trasparenza sui rimborsi elettorali! quando li beccano vogliono trasparenza..BENE NOI SIAMO DACCORDO VOGLIAMO CHE I RIMBORSI ELETTORALI DIVENTINO TRASPARENTI,TANTO TRASPARENTI,TRASPARENTISSIMI...TANTO TRASPARENTI DA NON VEDERLI MAI PIù. IO VOTO IL M5STELLE(CHE HA RINUNCIATO AI RIMBORSI)PER QUALE MOTIVO DEVO FINANZIARE ANCHE BERSANI? IO VOGLIO FINANZIARE CHI RAPPRESENTA UNA MIA IDEA,PROGRAMMA E PROGETTO. CAZZO!HAI VOTATO LA MARGHERITA? FATTI UNA CAMOMILLA.

Roberto C. Commentatore certificato 17.02.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Sì, Mariangela Lupi in Bongo........

harry haller Commentatore certificato 17.02.12 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il reddito di cittadinanza va dato ai cittadini in qualita' di cittadini, e non di "futuri lavoratori...".

Il denaro necessario puo' essere stampato a costo nullo da uno Stato Sovrano (monetariamente sovrano), e l'effetto innescato dalla capacita' di spesa di chiunque sia cittadino (nel nostro caso, Italiano) dara' valore alla moneta emessa per finanziare il reddito.

Saluti
Peccato che da un certo orecchio non si vuol sentire, a quanto pare...

TuttiControTutti 17.02.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente sono indeciso se essere d' accordo o meno.
Cioè, vorrei capire meglio: che tipo di attività verrebbero proposte alla persona? attività atte a produrre altro cemento inutile altre macchine inutili o altri oggetti inutili tanto per dare manovalanza a basso costo agli (im)prenditori, lavorando a orari massacranti? Perchè in questo caso dico no.
Oppure si vuole indirizzare le persone alla produzione di beni comuni e di reale bisogno?
E aggiungerei,(magari proprio attraverso i centri di collocamento di cui parla il post) organizzando come prima cosa lavori mirati a produrre i beni di prima necessità per le persone, ovvero cibo e domicilio, tutti sul proprio territorio, in modo che tutti abbiano di che riempire il piatto e un posto dove dormire.
In questo modo si potrebbero risolvere i problemi di maggiore urgenza; poi per le restanti necessità ci si pensa dopo. Allora direi di sì.
La penso esattamente come l' utente Beppe Da Monaco, dobbiamo promuovere una società che abbia come motore la solidarietà e la libertà dalla schiavitù del troppo lavoro che ammazza la vita.
Lavorare tutti, lavorando di meno!

Valerio B., Brescia Commentatore certificato 17.02.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

“NIGEL FARAGE È INTERVENUTO AL PARLAMENTO EUROPEO” sulla questione Greca.

-Ed ha detto "LA GRECIA NON È UNA FILIALE IN FALLIMENTO PER LA QUALE LA CASA MADRE DEVE INTERVENIRE E PRENDERE IL CONTROLLO". La Grecia è una nazione che ha un'anima, una fierezza una storia! Sono i primi ad aver inventato la democrazia. Voi state causando miseria in questo paese, e parlate di stupidaggini come la creazione di posti di lavoro e la crescita economica. Niente di tutto questo si avvererà realmente".

- Poi ha aggiunto: "Le persone disperate fanno cose disperate".

“SARÀ PURE UN PIDOCCHIOSO SPORCO NAZIONALISTA INGLESE, MA CI HA VISTO GIUSTO”.

Paolo R. Commentatore certificato 17.02.12 21:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ma roba da matti, questi tedeschi del cazzo che stanno facendo fallire l'europa dando lezioni di moralità a tutto campo dall'Italia alla Grecia alla Spagna e poi che cosa fanno? Hanno un pezzo di merda "Presidente Wulff" un corroto di merda. Uno che dice che si è fatto prestare dei soldi a tasso agevolato da un imprenditore. Ma mi scusi Signor Tedesco del cazzo, ma lei è amico di Scajola? Lei è convinto che gli europei sono coglioni e credono che i soldi lei glieli ha restituiti? MA allora sei proprio minchia. Cazzo uno come questo che guadagna 50 mila euro al mese va in soldi in prestito da un imprenditore.
MA VAFFANCULO

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 17.02.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Un po OT ma non troppo!

Che splendida occasione ha perso l'europa!
Si poteva, proprio nel momento di difficoltà di un paese membro, cementificare l'unione e dimostrare al mondo intero, la nostra forza morale e politica, aiutando la grecia a risorgere, senza fare la figura degli strozzini o quantomeno degli egoisti!
Sarei stato orgoglioso di questo comportamento, e mi sarei sentito orgoglioso di essere europeo !

l., ancona Commentatore certificato 17.02.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Wow! Oggi un post come si deve! Con una proposta che condivido in pieno! Che è successo? C'è stato un attacco notturno di comunisti armati di forchetta e coltello?...Scherzo....:-))

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 17.02.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si va bene ma io continuo a chiederti ma queste gravatte azzurre della Goldman:

"Caro Beppe, sicuramente ti è sfuggita la mia domanda e quindi te la
ripropongo nuovamente. Monti è andato negli USA ed ha incontrato Goldman Sachs o se
preferisci Goldman Sacks e JP Morgan. Perche ??
Chi ruberà la marmellata ... Certo che Monti al fisico dei Goldman sacksboy
non trovate ? Gia ma li conoscete gli altri boys voi ..."

Giorgio del Forte 17.02.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

e basta dire che un quarto delle famiglie italiane è "a rischio" povertà.
un quarto è GIA' povero!!!!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 17.02.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Naturalmente le buone idee si possono attuare in un circuito chiuso che prende il nome di NAZIONE ma aiutando gli italiani daremo un esempio positivo e rivoluzionario al mondo intero!
...è un piccolo passo avanti verso una civiltà moderna nella quale la fatica del lavoro non sarà più al centro della nostra esistenza..


Vorrei soffermarmi su un punto.
La patrimoniale, purchè presenti degli effetti positivi sul breve termine sulle casse dello stato, presenta alcuni difetti:
- svalutazione del mercato che colpisce (a seconda di come è fatta, sul mercato immobiliare o sul mercato azionario). il funzionamento è semplice: se io posseggo 10 case e mi è chiesto di pagare il 5% del loro valore, io per poter pagare la somma devo venderne una. dovendo pero' molta gente vendere una casa, essendo nella mia medesima situazione, l'offerta sarebbe di gran lunga maggiore della domanda, ergo pesante svalutazione immobiliare; visto che piu' del 50% degli italiani vive in una casa di proprietà, questo dovrebbe fornire numerosi spunti di riflessione. d'altra parte se limitata al mercato azionario avrebbe effetti negativi (oltre per chi possiede azioni) sulla capacità di reperire liquidita' da parte di aziende e banche. Che potrebbero essere costrette ad effettuare tagli (licenziando me, te o magari il tuo vicino di casa)
- il gettito con una patrimoniale di entità ridotta, diciamo al 2.5% (per non provocare il tracollo economico del sistema) e che colpisca, diciamo chi possiede piu' di 1.000.000, fornirebbe(considerando la abbondantissima evasione fiscla italiana) un introito minimo (mi pare e ribadisco mi pare attorno ai 2 miliardi) e, soprattutto, una tantum (quindi in grado di finanziare il sussidio di disoccupazione solo per un determinato periodo di tempo, supponiamo per sei mesi, al termine dei quali bo?).
- il problema della fuga dei capitali all'estero o genericamente dei tentativi di evitare la tassazione straordinaria, che porterebbero danni all'economia italiana.
Adesso non è mia intenzione spiegare cosa debba essere fatto e cosa non per uscire dalla crisi e per risolvere la piaga della disoccupazione in Italia, però vorrei far riflettere sul fatto che non esistano soluzioni semplici per problemi complessi.

alvise martini, torino Commentatore certificato 17.02.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

che pena il lupi su la7 ad 8 e mezzo che cerca di difendere i condannati in parlamento......

lupi, mavaffanculo, và!


...REDDITO SOSPESO SE SI RIFIUTA UN'ATTIVITA' ATTINENTE ALLE PROPRIE ESPERIENZE.


la cattiveria nasce da uno stato di malessere, di patimento. la bontà della mente nasce da uno stato di felicità. la povertà é figlia dell' infelicità di pochi che detengono il potere prima di tutto sulle risorse alimentari. prima della patrimoniale per il reddito di cittadinanza dobbiamo chiedere un accesso minimo garantito agli alimenti.

Zeb McKey Commentatore certificato 17.02.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

un bel respiro, petto in fuori, pancia in dentro e
avanti marsch !!!


dopo che abbiamo preso per il culo Vendola perchè c'ha Tedesco all'orecchino, una provocazione la possiamo accettare anche noi. una delle tante

Alex Scantalmassi ** Commentatore certificato 17.02.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno parlavo con un amico calzolaio, che mi diceva: vedi, tra qulche mese dopo quasi cinquant'anni di lavoro e di contributi andrò in pensione, e non c'è nessuno che voglia rilevare la mia piccola attività artigianale perchè non esiste più nessun giovane che è capace a fare il mio mestiere. Forse arriverà uno slavo, ma non ne sono sicuro. Eppure c'è da guadagnare benino, da mandare avanti tranquillamente una famiglia con figli. Siamo rimasti in tre in tutta la cittadina, dopodichè resteranno in due. Ecco, da questo vecchio un consiglio: smettiamo di cercare il posto fisso da impiegato al ministero, torniamo a fare i calzolai, i falegnami, i sarti, gli arrotini, i parrucchieri per uomo, gli spazzacamini che di lavoro ce n'è più di quanto si possa immaginare e da vivere dignitosamente evitando lo squallore di ritrovarsi a pasteggiare in una caritas con lo sguardo perso nel vuoto.

G.N. 17.02.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stete attenti che questi sono dei test anche per tutti noi, guardate Bersani come si è ridotto pur di arrivare a Palazzo Chigi.

Alex Scantalmassi ** Commentatore certificato 17.02.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Ancuni giorni fa Grillo diceva che i capitali se ne andavano dall'Italia per l'eccessiva pressione fiscale. mettendo la patrimoniane non se ne vanno solo i capitali ma anche i ricchi signori come diceva appunto Berlusconi. Ora si cambia PATRIMONIALE come dice FERRERO e anche la MARCEGAGLIA sarebbe favorevole.Non faccio commenti altrimenti qualcuno scrive che non ho capito che si tratta di una METAFORA. Mah!

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 17.02.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

qualche secolo fa, in un paese europeo, il popolo portato alla fame dai nobili, versione antica di parassitismo oggi sostituita dalla classe politica e dai riccastri, prese codesti parassiti e li usò come materiale per l'uso delle ghigliottine.

non credo purtroppo che questo si possa ripetere, anche perchè la tecnologia ci ha fornito di strumenti più "umani", ma se continuano a strapazzarci i ceci facendo pagare a noi i loro errori, codeste classi "agiate" conosceranno di persona la storia, che ciclicamente si ripete.....

il Mandi Commentatore certificato 17.02.12 20:37| 
 |
Rispondi al commento

c'è una buona notizia da condividere,

Grecia: ottimismo sull'Eurogruppo.
Wall street journal: il Fmi verserà meno del previsto... evaiiiii, la svizzera si allontana !!!

C'è parecchio ottimismo sulla possibilità di un accordo alla riunione dell'Eurogruppo di lunedì prossimo (dalle 15,30). La dichiarazione di Merkel-Monti-Papademos è inequivocabile. Il negoziato però non è ancora finito. Restano aperti importanti dettagli, tra qui il sistema di controlli ai quali dovrà sottostare la Grecia sull'uso del nuovo prestito: si tratta di creare un conto vincolato presso terzi per essere certi che i fondi servano effettivamente all'operazione sul debito..

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-02-17/grecia-ottimismo-eurogruppo-discute-154245.shtml?uuid=Aalu0OtE


Quindi se tifo per un'unione delle sinistre, sono nel giusto.Quello che dice Beppe oggi la sinistra lo dice da anni. Diliberto, Ferrero, Vendola trovate un'accordo altrimenti andate affanculo.

ANTI LEGA (nosecess.), Reggio E. Commentatore certificato 17.02.12 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Giustissima la patrimoniale, e giustissimo il reddito di cittadinanza!
E' rimarchevole ed onorevole, che questa proposta venga da grillo, (o chi per lui), un uomo ricco che sicuramente parla in questo caso contro i suoi interessi!
Non mi frega un cazzo anche se ci fossero secondi fini, il pragmatismo, che invoco sempre è più che mai valido!
Si al post, dunque, ed apprezzamento per chi lo ha scritto!

l., ancona Commentatore certificato 17.02.12 20:27| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve lo avevo già scritto qui ieri, ma senza successo...
Qui la proposta di REVISIONE DEI PARTITI del PD.
Ahia haia iahi...

http://www.partitodemocratico.it/doc/230922/per-una-buona-politica-pi-democrazia-pi-trasparenza.htm

Terzo Nick Commentatore certificato 17.02.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

... SILENZIO E ASCOLTATE ...

Questo pensiero profetico riflette sempre più l'attualità... Qualcuno riesce a dirmi quando è stato diffuso per la prima volta?


http://www.youtube.com/watch?v=P7t30vhxT68

Salvo Pa Commentatore certificato 17.02.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel Sud l'emigrazione è diventata l'unica possibilità, come nel dopoguerra.

Spesso vado in Baviera e, quando ho voglia di pastasciutta o di pizza, cerco immancabilmente un ristorante italiano del tipo "Bella Napoli" dove, un immigrato oramai diventato cittadino tedesco, è proprietario del ristorante.
Parlo volentieri con queste persone che raccontano la loro storia. Non tornerebbero mai al paesello e, ciò che sembrava all'inizio una disgrazia, è diventata un'opportunità per la vita. Beati coloro che per necessità hanno dovuto lasciare questo paese che non ha MAI offerto niente di buono, specialmente al sud.
Oggi la realtà che hanno vissuto tanti meridionali, che sono partiti con la valigia di cartoe, è la realtà anche di tanti che vivono al centro o al nord.
Da questo paese bisogna scappare perchè non c'è via d'uscita. Ora più che mai.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.02.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace ma non sono d'accordo sulle ultime tre righe. Non posso pensare che a chiunque si proponga un qualsiasi lavoro, pena la perdita del sussidio. Faccio un esempio: se ad una persona venisse proposto di fare il carpentiere o il muratore, e questo con zero esperienza, perchè magari prima faceva il pasticcere, accetta per non perdere il sussisidio, magari il primo giorno cade del poteggio e muore...
Ciauz

Federico M. 17.02.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo brevissimo sulla moneta è molto chiaro.
Se non ci riprendiamo la sovranità
monetaria NON ABBIAMO SCAMPO.

http://www.youtube.com/watch?v=TQTWkij11aE&feature=player_embedded

Diffondiamo questo tipo di informazione.
E' ora di cambiare le cose

Maurizio Castellini, SOMMACAMPAGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Parità di diritti

di : e=mc2
venerdì 17 febbraio 2012 - 16h23


Ci dicono che il Ministro Fornero (da La Repubblica)

" BRUXELLES - Il governo italiano è al lavoro su "un’importante riforma del mercato del lavoro che conta di completare entro il mese di marzo" ed è impegnato a realizzarla "con il massimo consenso sociale possibile". Una riforma che prevederà "sgravi fiscali e nuovi servizi anche sostenuti dal fondo sociale Ue", per favorire l’occupazione femminile e affrontare il problema del dualismo Nord-Sud che sono "tra le nostre preoccupazioni". : Il ministro del Lavoro Elsa Fornero, intervenendo al Consiglio Ue, torna sulla delicata riforma del mercato del lavoro che il governo vuole varare in breve tempo. ... "

ed io protesto vivacemente invocando la parità di diritti.

Correva l’anno di grazia 1968 ed io attendevo al servizio Militare obbligatorio, regalando due anni (Marina Militare) alla patria; mentre le donne, oltre i milite-esenti - anche per raccomandazione -, si sistemavano nei posti di lavoro che allora si trovavano con relativa facilità.

Oggi i nostri figli/nipoti devono superare - anche - l’ostacolo del sesso perchè sembra che facilitazioni verrano riconosciute a chi assumerà portatrici di farfalle (Belen docet!).

Invoco ed auspico la parità tra i sessi; anche nei Centri per l’Impiego:!
^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Questa è la vera equità!!! hahahaha!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 17.02.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e la sovranità monetaria?
perché non viene prima di tutto?
è lì il raggiro.

perché invece ancora, ancora tasse?
per pagare le porcherie di sistema?
per pagare i bombardieri, come i greci?
per mantenere il nostro esercito ad occupare
stati sovrani, senza legittimità e costi
altissimi???
per fare la TAV???????

Basta.

Maurizio Castellini, SOMMACAMPAGNA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REDDITO di SUSSISTENZA

in due parole..

è una questione di GIUSTIZIA,UMANITA' e CIVILTA'...

non si possono lasciare alla FAME,milioni di PERSONE...

sono UOMINI come NOI..

è come se UCCIDESSIMO i NOSTRI FAMILIARI..

IO la vedo così...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.02.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un uomo era seduto in una stazione della metropolitana di Washington DC e iniziò a suonare il violino, era un freddo mattino di gennaio. Suonò sei pezzi di Bach per circa 45 minuti. Durante questo lasso di tempo, poiché era l'ora di punta, è stato calcolato che 1.100 persone sarebbero passate per la stazione, la maggior parte di loro sull ' intento di andare a lavorare. Passarono tre minuti e un uomo di mezza età notò che c'era un musicista che suonava. Rallentò il passo, si fermò per alcuni secondi, e poi si affrettò per riprendere il tempo perso. Un minuto dopo il violinista ricevette il primo dollaro di mancia: una donna lanciò il denaro nella cassettina e, senza neanche fermarsi, continuò a camminare.
Pochi minuti dopo qualcuno si appoggiò al muro per ascoltarlo, ma poi guardò l'orologio e ricominciò a camminare. Chiaramente era in ritardo per il lavoro. Quello che prestò maggior attenzione fu un bambino di 3 anni. Sua madre lo invitava a sbrigarsi, ma il ragazzino si fermò a guardare il violinista. Infine la madre lo trascinò via ma il bambino continuò a camminare girando la testa tutto il tempo. Questo comportamento fu ripetuto da diversi altri bambini. Tutti i genitori, senza eccezione, li forzarono a muoversi. Nei 45 minuti che il musicista suonò, solo 6 persone si fermarono e rimasero un po '. Circa 20 gli diedero dei soldi, ma continuarono a camminare normalmente. Tirò su $ 32. Quando finì di suonare e tornò il silenzio, nessuno se ne accorse. Nessuno applaudì, né ci fu alcun riconoscimento.
Nessuno lo sapeva ma il violinista era Joshua Bell, uno dei musicisti più talentuosi del mondo. Aveva appena eseguito uno dei pezzi più complessi mai scritti, su un violino del valore di $ 3.5 milioni di dollari. Due giorni prima che suonasse nella metro, Joshua Bell fece il tutto esaurito al teatro di Boston, dove i post in media costavano $ 100....

continua:


Beppe,sei un PERSONA STRAORDINARIA,fuori dal COMUNE...


davvero "OLTRE" TUTTI i luoghi comuni,le ideologia e la politica...

sei l'UTOPIA chi si REALIZZA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 17.02.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL REDDITO DI CITTADINAZA, IN QUANTO ONERE PER LO STATO, FUNZIONA ANCHE DA REGOLATORE DI POLITICA ECONOMICA.
NEL RIPETERE LE MIE SCUSE PER IL LINGUAGGIO ADOTTATO IN UN POST PRECEDENTE,
RIPRENDO COME ESEMPIO PROPRIO LA IMMIGRAZIONE.

VISTO CHE AVETE DATO A GRILLO DEL RAZZISTA,
CON IL REDDITO DI CITTADINANZA SI AVREBBE UN DETERRENTE NATURALE CONTRO LA IMMIGRAZIONE DI SFRUTTAMENTO, DATO CHE PER OGNI LAVORO PERSO DA UN CITTADINO QUALSIASI O ....... O ANCHE DA UN IMMIGRATO REGOLARE !!!!!!!! LO STATO SI CARICHEREBBE DELLA SPESA DI UN DISOCCUPATO.

A BEN VEDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA SEGUE LA LOGICA DELLA RIDISTRIBUZIONE DELLE RENDITE DI POSIZIONE DA CONCESSIONE PUBBLICA, DELLE QUALI RAPPRESENTA, IN FONDO, L'ULTIMA SPIAGGIA.

IL QUADRO GENERALE DOVREBBE QUINDI ESSERE QUELLO DI
-AZIONARIATO DIFFUSO
-CONDIVISIONE DI CONCESSIONI E APPALTI
-CONTROLLI SEVERISSIMI IN CHIAVE ANTI OLIGOPOLIO

MA I MERCATISTI TRADITORI DEL PD ET SIMILA, VOGLIONO AL CONTRARIO PIU' CONCENTRAZIONE FINANZIARIA E PIU' LIBERALIZZAZIONI.

NON SI PUO' PRETENDERE DI LIBERALIZZARE TAXI E NEGOZI,
MONOPOLIZZARE FERROVIE E RETI DI DISTRIBUZIONE

E POI DARE COME CONTENTINO LA CARITA' DEL REDDITO DI CITTADINANZA.

andrea i., milano Commentatore certificato 17.02.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

sì sì , guerre mondiali calde e fredde...
dollari, franchi, marchi, sterline, lire, rubli,
yen, yuan ...etc etc !!!

nessuno si è accorto che la globalizzazione avvenne
con la prima auto a benzina in circolazione, eh !

...o forse con la scoperta dell'America prima
e la seguente invasione di predoni !

oggi, tutti economisti new-generation! mah!


mannaggia, me sò scordata l'articolo. eccolo

MOBILITA' URBANA
Salva ciclisti, legge bipartisan
il testo raccoglie oltre 60 firme
Tra i punti per tutelare l'uso della bici in città anche il limite di 30 km/h per le auto e l'obbligo di stanziare fondi per la costruzione di piste ciclabili. L'iniziativa dopo una larga mobilitazione online rilanciata anche da Repubblica

liliana g., roma Commentatore certificato 17.02.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La patrimoniale in questo Paese si fa sui risparmi delle famiglie e non sui veri patrimoni, perchè questi fuggono all'estero. E' già stata introdotta dal Governo Monti sotto forma di bollo sui risparmi ed è pari quest'anno all'1 per mille e da quest'altro anno in poi all'1,5 per mille. Ovviamente colpisce maggiormente i risparmi della gente normale: per 200.000 euro si pagheranno 200 euro nel 2012 e 300 nel 2013.Per patrimoni di 2 milioni si pagherà rispettivamente 2000 e 3000 euro. Ma per quest'anno c'è il tetto massimo di 1200 euro (il Governo è sensibile verso i ricchi). Ne risentono, quindi, poco o nulla.

Chiara Mente Commentatore certificato 17.02.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERA ITALIA

Leggendo queste notizie davvero mi chiedo come sia possibile. Altre volte invece mi chiedo come sia STATO possibile! Le statue delle madonne sparse in giro per il mondo, ogni tanto piangono sangue. Viene da domandarsi come mai, in un paese disgraziato come il nostro, tutte le statue, incluso quelle raffiguranti cesti di frutta, sedie a dondolo e cavallucci marini, non piangano a dirotto ed in continuazione.

Ormai ho una convinzione, ovvero che l'Italia sia terra di esperimenti. Qualunque violazione delle regole democratiche e sopruso, prima di essere applicato in giro per il mondo, viene "testato" in Italia. Siamo un pò come delle cavie di laboratorio. Sono convinto che alle convention segrete dei personaggi che contano nel mondo, alcuni ridendo avranno chiesto a Silvio:"Scommmetto che questa non sei capace a farla nemmeno tu"! Scommettiamo ? Avrà risposto il Silvio nazionale sfoderando il suo sorriso a 220 gradi. Ritornato nel suo sultanato medioevale, ha mandato una minorenne che glielo aveva menato (a quanto pare), in una questura con l'accusa di furto. Poi ha telefonato dicendo che era la nipote di Mubarak. L'ha fatta liberare ed affidare alla sua ex igienista dentale che si sarà presentata con i suoi pantacollant attillati e l'alluce di cammello bene in vista. I suoi compari dal loggione hanno riso per settimane e forse ancora ridono. Poi Silvio ha indossato il suo vestito scuro dei migliori salotti, con la cravatta a pallini bianchi, è andato in TV, ha sparato quattro cazzate con la faccia seriosa, e le casalinghe italiote, fra il ragu' comprato a rate ed uno sfilatino ricevuto alla Caritas, lo hanno perdonato. Povero Silviuccio avranno detto. Tutti tutti contro di lui. Tutti comunisti accidenti.

Sono appassionato di "fisiognomica" (alla faccia di chi non la considera una scienza esatta) e sono certo di poter riconoscere uno stronzo da faccia e gesti, in pochi secondi. Ancora mi chiedo:"Ma gli Italiani,li hanno votati per radio questi qui?".

Braveheart 17.02.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

frutarò, corri a nasconne er trattore cò e rote dentate! se te beccano so ...azzi tua!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 17.02.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE DA TE NON ME LO ASPETTAVO!
L'hai scritto tu stesso, il Governo è retto dai partiti che in PARLAMENTO votano e possono decretarne la fine.

L'intenzione di mettere in atto la cosiddetta patrimoniale Monti l'ha espressa ad inizio mandato, ma un omino basso che tutti purtroppo conosciamo da lungo tempo ha posto un veto: "NIENTE PATRIMONIALE" farfugliando un incomprensibile motivo secondo il quale il paese ne pagherebbe le conseguenze. Monti ha recepito il messaggio e ha passato la mano.

E allora dare la colpa al Governo mi sembra inappropriato.
Viviamo ancora oggi all'ombra del nano e del suo eterno conflitto d'interessi, B che per la rivista Forbes ha oggi un patrimonio di 4,6 miliardi di euro, avrebbe dovuto all'erario 23 milioni, con l'applicazione di una patrimoniale del 5x1000.


"Chi guadagna 500 euro al mese è uno sfigato"
Eccola quà, l'ultima esternazione di stracquadanio!
AAAARRRRGGGHHHHH!!!!
Datemelo per 5 minuti!

l., ancona Commentatore certificato 17.02.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, d'accordo su tutto, nessuno pensa mai ai disoccupati, tanto ci sono i centri per l'impiego che non trovano mai un cazzo di lavoro a nessuno. Siccome ci sono i centri per l'impiego, allora c'è la diffusa sensazione che tutti trovino il lavoro e che chi non lo trova sia un lavativo. Questo è un paese che vive sull'aria... delle scorregge...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 17.02.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo il post mi è venuta in mente la bellissima versione di Bertold Brecht di una poesia.

Per chi se la fosse persa eccola:

"Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti,
e io non dissi niente, perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me,
e non c’era rimasto nessuno a protestare."

Già vista su questo blog ma.. repetita iuvant !

eva t., torino Commentatore certificato 17.02.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilmartello.net/2012/02/17/la-cassazione-mills-e-la-legge-svuota-carceri/

Paolo Lincetto, ABANO TERME Commentatore certificato 17.02.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi una bella proposta?
Ridurre da subito (e quindi con decreto legge) del 20% gli oneri di locazione, sia per le famiglie che per i negozi e i locali produttivi.
Ridurre da subito del 20-30% i premi delle assicurazioni obbligatorie (RCA auto in primis) e di conseguenza anche i risarcimenti.
Significherebbe spostare una quantità di soldi dal sistema della rendita ai consumi e alla produzione.

Vito Cartolano 17.02.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Niente IMU alle case popolari. Sono occuppate tutte da notabili e dagli amici degli amici.
I privati? In culo a loro che paghino l'IMU con una rendita catastale aumentata del 60%...una maggiorazzione non applicata però per gli inquilini delatori ...ma guarda un po'...

Casa Acmos a spese dell’Atc. Cioè nostre
Pubblicato Mercoledì 15 Febbraio 2012

All’associazione donciottiana sono stati assegnati alloggi popolari per favorire la coabitazione sociale. Dovrebbero ospitare giovani e persone svantaggiate, invece vi abitano amici e dirigenti

Tra gli inquilini compare un’insegnante di liceo 55enne, una straniera ultra 40enne, anche lei con un regolare lavoro (e dunque percettrice di un reddito). E non solo. Qui sembra riunirsi tutto il gotha di Acmos: ci sono l’addetto stampa dell’associazione Davide Pecorelli e la sua fidanzata Anastasia (che gestisce le attività di segreteria di Acmos a Torino), educatori che lavorano per Acmos e per Libera. Gli studenti e disoccupati veri e propri sono giusto un paio.

tutti finocchi con il culo degli altri 17.02.12 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Musica??

http://youtu.be/Ek6T2103Hl4

er fruttarolo? Commentatore certificato 17.02.12 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Ai babbei padani alla lega nord (canale primariomafiosopermontecitorio) al pdl e al pd-l vedetevi un po questo video e speriamo che la memoria da moscerino che vi ritrovate vi ritorni nuova.

http://www.italiadeivalori.it/mani-pulite/streaming.html

Pietro T. Commentatore certificato 17.02.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

se avete intenzione di farmi uscire dall'euro seriamente me lo scrivete qui bello maiuscolo e in chiaro e io porto tutti i miei soldi all'estero prima che le banche blocchino tutti i c/c

tanto peggio tanto meglio ok ! ma i soldi è bene che siano all'estero in tal caso.


Un reddito per la dignità va bene, però è necessario combattere la partitocrazia e tutti quei politici che stanno sprecando miliardi di euri in lavori pubblici a favore del proprio collegio elettorale con lo scopo di aumentare i loro dipendenti, ci deve essere una onestà e un rispetto del denaro pubblico come nel nord europa e allora senza incidere sulla fiscalità puntando sui risparmi virtuosi si puà pagare un reddito sociale legato però al lavoro ovvero alla sua mancanza

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

LEGA NORD.

Per aver affossato questo paese.

Per aver graziato molti mafiosi in parlamento (vedi cosentino), per essersi accordata per venti 20 anni con il più grande mafioso che la repubblica italiana abbia mai conosciuto berlusconi.

Per aver ingannato il popolo per un ventennio.

Per essere in verità il partito che maggiormente ha contribuito a far fallire L'ITALIA.

Sia maledetto il partito della LEGA NORD, IL SUO SIMBOLO, LA SUA IDEOLOGIA, e non sia mai più ricordato nei secoli.

Lega nord GAME OVER.

Pietro T. Commentatore certificato 17.02.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morire per delle idee, l'idea è affascinante
per poco io morivo senza averla mai avuta,
perchè chi ce l'aveva, una folla di gente,
gridando "viva la morte" proprio addosso mi è caduta.
Mi avevano convinto e la mia musa insolente
abiurando i suoi errori, aderì alla loro fede
dicendomi peraltro in separata sede
moriamo per delle idee, va bè, ma di morte lenta, va bè
ma di morte lenta.
Approfittando di non essere fragilissimi di cuore
andiamo all'altro mondo bighellonando un poco
perchè forzando il passo succede che si muore
per delle idee che non han più corso il giorno dopo.
Ora se c'è una cosa amara, desolante
è quella di capire all'ultimo momento
che l'idea giusta era un'altra, un altro movimento
moriamo per delle idee, va bè, ma di morte lenta
ma di morte lenta.
Gli apostoli di turno che apprezzano il martirio
lo predicano spesso per novant'anni almeno.
Morire per delle idee sarà il caso di dirlo
è il loro scopo di vivere, non sanno farne a meno.
E sotto ogni bandiera li vediamo superare
il buon matusalemme nella longevità
per conto mio si dicono in tutta intimità
moriamo per delle idee, va bè, ma di morte lenta, va bè,
ma di morte lenta.
A chi va poi cercando verità meno fittizie
ogni tipo di setta offre moventi originali
e la scelta è imbarazzante per le vittime novizie
morire per delle idee è molto bello ma per quali.
E il vecchio che si porta già i fiori sulla tomba
vedendole venire dietro il grande stendardo
pensa "speriamo bene che arrivino in ritardo"
moriamo per delle idee, va bè, ma di morte lenta, va bè,
ma di morte lenta
E voi gli sputafuoco, e voi i nuovi santi
crepate pure per primi noi vi cediamo il passo
però per gentilezza lasciate vivere gli altri
la vita è grosso modo il loro unico lusso
tanto più che la carogna è già abbastanza attenta

banda bassotti 17.02.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

lavoro lavoro lavoro (rigorosamente minuscolo)

ma stringi stringi saranno sussidi di disoccupazione, che allegria...

Alex Scantalmassi * Commentatore certificato 17.02.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento


***

Cosi, se adesso mi accuserete di fare proselitismo avrete una ragione in più per farlo e se cancellerete il presente commento io vi capirò.

Più il tempo passa e più certe cose si schiariscono. Se è vero com'è vero che nessuno potrebbe mai rappresentarmi e anche vero che buttare un voto che potrebbe essere utile a qualcuno o anche semplicemente per il meno peggio di tutti, io vi dico che forse sarebbe utile andare anche a votare, se non altro per rompere le scatole e mischiare un pochino le carte sul tavolo, specialmente quando vedo aggregarsi certi nazionalismi, decisi e compatti verso la destra più radicale.

Non mi va di lasciargliela vinta cosi facilmente, per cui:

VOTA PCL, VOTA COMUNISTA!!!

Proletari di tutto il mondo, unitevi contro questa gentaglia destroide!!!

hasta la victoria

***

Commentatore certificato 17.02.12 19:08| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

si era capito comunque, che il rafforzamento delle casse dell'inps era finalizzato a fronteggiare la futura disoccupazione

puntare sulle disoccupazione o sul reddito di cittadinanza che dir si voglia significa prevedere sfracelli dal lato dell'occupazione

non si punta sul lavoro così e io non appartengo al partito dei fancazzisti... pertanto..

Alex Scantalmassi * Commentatore certificato 17.02.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza è la proposta più saggia che abbia finora sentito, ma vorrei riproporne anche un'altra molto personale che riguarda noi donne, un reddito alle donne che decidono" per libera scelta" di svolgere il lavoro di casalinga. Io ho gestito per 29 anni una piccola attività commerciale,in un piccolo paese, ho sempre lavorato onestamente e non vi descrivo i sacrifici tra bollette e pagamenti vari per poi portare a casa un piccolo reddito, facendo " salti mortali" per non trascurare la casa e LA FAMIGLIA,ora con la crisi mi ritrovo a dover chiudere.In questi anni ho sempre pensato che se avessi potuto scegliere avrei scelto un minimo reddito ma la possibilità di curarmi della casa,della mia famiglia, del mio giardino, dei miei animali,dedicarmi alle mie letture e finalmente riuscire a cantare mentre faccio le cose.Rivalutare assolutamente il ruolo sociale delle casalinghe, lavoro nobile e purtroppo troppo dimenticato.
Vorrei precisare che sono una femminista e che è giusto che una donna debba avere tutte le oppurtunità di un uomo e che possa scegliere il lavoro della sua vita.

maria m. 17.02.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento

A seguito della denuncia di Angela Napoli sulla prostituzione di alcune colleghe politiche in cambio di cariche pubbliche,Giorgio Clelio Stracquadanio si è dichiarato a favore dell'uso della prostituzione per fare carriera nella politica italiana...Voleva facilitare, con la sua esperienza, l'induzzione alla politica della madre della consorte e della relativa prole.

martone 17.02.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

La Fornero "ha letto" il post....

Riforma lavoro, le novità della Fornero
«Puntare ai sussidi di disoccupazione»

http://www.corriere.it/economia/12_febbraio_17/fornero-riforma-lavoro-sgravi-donne_96f16178-5975-11e1-b00f-503ee71194ec.shtml


Copiare da chi fa meglio di noi è così difficile?
Quanti problemi non esisterebbero...


DEMOCRAZIA DIRETTA


http://it.wikipedia.org/wiki/Svizzera


In Svizzera la democrazia ha sia forma diretta che rappresentativa.
La fusione delle due forme non è una caratteristica unica della Svizzera, ma rispetto agli altri paesi ciò è accentuato.

I cittadini possono sia proporre leggi, sia respingere leggi già approvate dal parlamento.

Sono presenti numerosi metodi per consultare il popolo, a livello federale, a seconda della questione:

- Iniziativa popolare per la revisione totale della Costituzione federale. 100 000 aventi diritto di voto possono proporre la revisione totale della Costituzione e tale revisione è obbligatoriamente sottoposta al Popolo per approvazione.
- Iniziativa popolare per la revisione parziale della Costituzione federale elaborata. 100 000 aventi diritto di voto possono chiedere la revisione parziale della Costituzione presentando un progetto di legge elaborato; tale revisione è sottoposta al voto del Popolo e dei Cantoni.
- Referendum obbligatorio. Devono essere approvate dal voto del Popolo e dei Cantoni le modifiche della Costituzione, i trattati internazionali, gli aumenti o le diminuzioni d'imposte, l'introduzione di nuove imposte e le leggi federali dichiarate urgenti.
- Referendum facoltativo. Se 50 000 aventi diritto di voto o otto Cantoni (repubbliche federate della Svizzera) ne fanno richiesta sono sottoposti al voto del Popolo: le leggi federali, le leggi federali dichiarate urgenti (con durata di validità superiore a un anno), i decreti federali e i trattati internazionali.

Diego Etcheverry Commentatore certificato 17.02.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Stracquadanio sei una merda.
Verrà il giorno che quelli come te
Brunetta
Cicchitto
Lo strangolatore di Boston
solo per dirne alcuni...
Tirerete le cuoia.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.12 18:52| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ahò ma ve immagginate se vivevamo in oklahoma che traggedia! Giovannino nun se poteva più massacrà de seghe e postava furti de rame a raffica! Che cè semo scampati!!

luis p Commentatore certificato 17.02.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

la classe dirigente italiana può essere classificata tra quei parassiti che sfruttano l'ospite fino a ucciderlo senza sapere che la morte dell'ospite coincide con la morte stessa del parassita, abbracciando il pensiero che comunque forse un parassita sopravviverà per un nuovo ospite.

psichiatria. 1 17.02.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

So anche dove trovare i soldi

abolizione delle forze armate

Ieri l'altro nell'oceano indiano hanno mitragliato 2 poveri pescatori indiani credendoli pirati

Parolisi tromba le commilitone e sgozza la moglie

A l'Aquila due militari violentano una sedicenne con un qualche arnese: 48 punti di sutura nelle zone intime

Se li chiami per aiutare qualche vecchietta nella neve, ti chiedono il pizzo di 60 euro al giorno a soldato (senza contare l'affitto di ruspe o camion)

costano 40 miliardi l'anno

Ma che cazzo di gente e questa???? E lo dico da ex Alpino... Ma dobbiamo spendere 40 miliardi l'anno (+ 15 una tantum per gli F35) per sta marmaglia????

ma sono peggio dei Lanzichenecchi!

Luis F 17.02.12 18:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da diverso tempo che ho preso la decisione di commentare il meno possibile e di agire quanto più possibile. Ci ricado ancora...a quanto pare.
Questa è una situazione (non solo Italiana), creata da multinazionali, banche (specialmente d'oltreoceano,ma non solo...!) ed appunto per questo motivo, che è insopportabile ed inacettabile. Il Capitalismo, non è mai stato dalla parte del POPOLO, lo sapete tutti ,vero?
Allora, bisogna commentare di meno e pensare ad una ben concertata azione , per non farci buttare a terra , ancora di più. Ideare, Organizzare, meno chiacchere.Ciao.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 17.02.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

FINCHE' MORTE NON CI

Le agenzie di rating sono delle associazioni a delinquere di stampo economico-mafioso e vanno denunciate a un tribunale europeo contro i crimini di pace. Cazzo! Quelli stanno ammazzando (coi paesi) uomini, donne e bambini! E bambini!!!
Ripeto:

LE AGENZIE DI RATING SONO DELLE ASSOCIAZIONI A DELINQUERE DI STAMPO ECONOMICO-MAFIOSO E VANNO DENUNCIATE A UN TRIBUNALE EUROPEO CONTRO I CRIMINI DI PACE. CAZZO! QUELLI STANNO AMMAZZANDO (COI PAESI) UOMINI; DONNE E BAMBINI!!!
RIPETO:::

Qualcuno dice che il maiuscolo è maleducato perché urlante?
CAZZO! Io urlo quanto mi pare!

Beppe! Ma lo vogliamo fare un processo a livello europeo contro questi assassini in giacca, tablet e cravatta?

E poi, scusa, ma mi rifiuto di ricevere ingiunzioni (per quanto cittadino di un paese mafioso e corrotto) dagli eradi di Hitler.
Almeno Brandt, Khol... Scroder hanno fatto qualcosa di buono.
Merkel invece ha fatto un cazzo! A parte cewrcar di fregare l'Europa e giocare qualche minuto nel Milan.

Questi qua vanno denunciati, Beppe. Io lo so che tu vendi libri, cd e gadget mentre io stesso scrivendo anche piuttosto bene e di cose importanti non vendo un cazzo.
Okay. Va bene il gioco. Ma almeno denunciamo questi assassini. Non me ne frega niente del resto... ma almeno tiriamoci via questi Mandrake della morte. Gente come il piduista Cicchitto che è in Parlamento dal 1976, quando in Russia c'era ancora Breznev.

Cazzo! Ma non ci stanchiamo mai di mantenere i nostri assassini?
Pensiamo almeno a quei genitori che non hanno neppure i soldi per pagare, non dico i libri, anche solo una matita ai loro figli che vanno a scuola non si sa ancora per quanto.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.12 18:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma neanche
uno su mille
ce la fa

nello g. Commentatore certificato 17.02.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

LE PERSONE HANNO LA LORO DIGNITA' L'UMILIAZIONE DI UNA "CARITA'" NON RISOLVE IL PROBLEMA, LA GENTE HA BISOGNO DI LAVORO E OGGI COME OGGI CREDO CHE L'UNICO LAVORO POSSIBILE SIA L'AGRICOLTURA RIORGANIZZARE I PODERI COME PRIMA DEGLI ANNI 60/70 E AFFITTARLI A CHI NE FAREBBE RICHIESTA.L'INDUSTRIA
IN ITALIA HA FATTO IL SUO TEMPO PURTROPPO ALLORA E'MEGLIO ORGANIZZASI IN ALTRO MODO. LAVORARE LA TERRA E'COSA DIGNITOSA, POSSIBILE A TUTTI VE LO DICE CHI GIA' LO HA FATTO.

AGGEO AFRICANI 17.02.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao in RIFLENTE, affermo e confermo:
dio non esiste! L'anima non esiste! La coscienza non esiste!
La morale non esiste!
La fede non esiste!
La speranza non esiste!
La morte essendo biologici non esiste!

Il Poeta marylory
lorenzo pontiggia

lorenzo pontiggia 17.02.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Sì, al reddito di disoccupazione ma attenzione che poi non diventi un extra reddito di comodo.

In generale è decisamente più utile vietare per legge le multinazionali e/o mettere un limite alla ricchezza di un individuo ( esempio max 10 milioni di euro ), in questo modo la ricchezza per forza sarebbe più distribuita.

Ogni individuo imprenditore di se stesso.

Gian Luigi Naritelli, SONDRIO Commentatore certificato 17.02.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

scilipoti paniz straquadanio

ma chi cazzo li ha votati?
a volte viene da pensare di dare firmare per un referendum che permetta di sparare un colpo in testa e metterlo in conto ai familiari di chi ha
dato la possibilità a queste amebe di esercitare un ruolo istituzionale

psichiatria. 1 17.02.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe perchè in italia si parla del denaro che continuano a rubare le banche eppure sono state sovvenzionate da Monti (bella porcheria)a onsiderare che abbiamo in Italia più di 10.000
sedi bancarie (forse che non costano nulla??) non mi risulta che locali di qualsiasi tipo in Italia vengano acquistati o forniti gratuitamente, non sarebbe un pò da vedere questa situazione? anche perchè vediamo la situazione greca e Monti l'altro anno ha asserito che la Grecia si sarebbe risollevata con il denaro fornitogli mentre risulta invece che il denaro dato alle banche è finito in Inghilterra??? belle porcherie che ci faranno passare in un prossimo futuro i nostri governanti esportatori di valuta.

Pier Augusto Majero 17.02.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Favorevolissimo alla patrimoniale, riguardo al reddito di cittadinanza ho qualche dubbio però...
Giusto dare un aiuto a chi è disoccupato ma stiamo attenti a non dare i soliti sussidi a pioggia e mantenere la triste tradizione di assistenzialismo Statale. E' lo stesso discorso che si fa per i poveri del Terzo Mondo, non possiamo limitarci a versare un obolo e così metterci la coscienza a posto. Invece dobbiamo investire nella riqualificazione, nell'istruzione e nella formazione di queste persone, e soprattutto dare loro la possibilità di trovare un LAVORO, onesto e dignitoso.

Mario R. Commentatore certificato 17.02.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento

I DUE MONDI (che come due rette parallele non si incontreranno mai)

-Bilancio record della Ferrari. Fatturato a 2,25 miliardi di euro
In aumento le vendite del 17,3%. Utile a 312 mln, +3,2%

-Crolla occupazione dei giovani,80mila posti in meno nei primi 9 mesi del 2011.
Nel frattempo aumenta vertiginosamente il numero dei licenziati.

Massimo Minimo Commentatore certificato 17.02.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALAI VENDUTI, A QUELL'IDIOTA (NEL CASO VOLESSE LO SI PUò DIMOSTRARE FACILMENTE ANCHE IN TRIBUNALE, SCOMMETTIAMO?) DEL DISONOREVOLE stramegasuperguadagno (MINUSCOLO OVVIO) DITEGLI CHE SE NON VEDE TANTI MORTI DI FAME PER STRADA E SEMPRE E UNICAMENTE PER LO STESSO MOTIVO DA DECENNI, OVVERO LE FAMIGLIE.
PERFINO LA CHIESA SPA L'HA CAPITO DA TEMPI NON SOSPETTI, TRANNE QUEI POCHI (ANCHE SE ATTUALEMENTE STANNO AUMENTANDO AHI NOI) CLASSISTI SCIACQUETTI FIGLI DI PAPI E MAMI CHE CI GOVERNANO.

SMETTETE TUTTI DI PAGARE LE TASSE E VEDETE DOVE VANNO A FINIRE I "MI SONO FATTO DA SOLO". VEDIAMO SE PARTONO DAVVERO DA ZERO O PEGGIO SOTTOZERO, A QUALE GRADINO SOCIALE SI FERMANO. SARANNO COSTRETTI NUOVAMENTE A FARE QUELLO CHE SANNO FARE PER PREDISPOSIZIONE GENETICA: ARRAMPICATORE SOCIALE E LECCACULISMO.

IO NON VI PAGO .... MA DAVVERO EH!
OCCHIO ONOREVOLI STRONZONI!

le tasse sono una cosa bruttissima .... i disonorevoli confermano 17.02.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a fidarsi di Monti e tutta la sua cricca?
Dopo tutto visto l'età che hanno fanno parte di una o più generazioni che ha contribuito a portare il debito pubblico dov'è arrivato e non li ho mai visti a manifestare per questo o a fare scioperi quello che stanno facendo lo farebbe uno scemo qualsiasi, aumento le accise, metto l'ici, aumento le autostrade ecc... sono capaci tutti di fare le manovre così, come mai non combattono la mafia, la camorra la ndrangheta e come mai non ci dicono i nomi degli scudati fiscali? CHi sono Cazzo!!!! Ditelo fatelo sapere siete nostri dipendenti e il padrone ha diritto di sapere

osvaldo ardenghi 17.02.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

OT X GIORGIO

Giorgio Cloaca Stracquadanio: «Non ho mai guadagnato 500 euro al mese, perché da quando ho iniziato a studiare mi sono fatto un mazzo tanto e ho guadagnato di più per merito. Chi guadagna 500 euro al mese è uno ‘sfigato’ per varie ragioni, e per fortuna sono pochi, pochissimi in Italia. Forse poche centinaia di migliaia, anche perchè se fosse vero avremmo i morti di fame per le strade e noi non li abbiamo».

....ma questa gente ha perso qualsivoglia senso, lume, equilibrio, pudore... più areggiano l'interno bocca e più si comprende che per raggiungere i loro "meritati" obbiettivi se lo sono douti prendere laddove non batte mai il sole.

Giorgio Cloaca Stracquadanio uno che parla come te non meriterebbe niente dalla vita!

un disoccupato qualunque
W M5S


La cifra di 218 mld di euro potrebbe essere coperta con le attuali entrate dell'INPS la cui spesa ad oggi è di circa 230 mld di euro. Non ci sarebbero infatti con il RMG nè pensioni ne altre erogazioni da fare da parte dello stato.

A B. Commentatore certificato 17.02.12 18:27| 
 |
Rispondi al commento

La differenza tra noi e la Grecia? Nessuna. Entrambi i governanti si son guardati bene di applicare una raccomandazione europea di inizio anni 90, nella quale si chiedeva agli Stati membri di introdurre un minimo di reddito per tutti i cittadini per dare dignità alla propria esistenza. Però questo tipo di sostegno va ad intaccare il clientelismo, la corruzione ed il lavoro nero. Sarà un caso, ma Italia e Grecia sone le uniche a nn averlo introdotto.... e la Grecia rotola nel burrone e ci aspetta!!!!!

simone la perchia 17.02.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

la classe dirigente italiana da 40 anni ad oggi si è dimostrata il peggior nemico dell'italia.una classe dirigente ignorante/fallimentare, superba, lussuriosa, decadente, compromessa, confessata e assolta.

tempo al tempo

psichiatria. 1 17.02.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Stefania Craxi:” Se mio padre fosse ancora vivo, non ci sarebbe tutto il marciume che c’é oggi in Italia”

E’ vero, se il padre fosse ancora in vita avrebbe messo il monopolio sul marciume e non ce ne sarebbe stato per nessun’altro…

Massimo Minimo Commentatore certificato 17.02.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao straguadagno sono una sfigata non laureata e che guadagno 500 eu al mese volevo dirti di andareaprenderlonel@@@@ ciao cris

cristiana c., como Commentatore certificato 17.02.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio Cloaca Stracquadanio: «Non ho mai guadagnato 500 euro al mese, perché da quando ho iniziato a studiare mi sono fatto un mazzo tanto e ho guadagnato di più per merito. Chi guadagna 500 euro al mese è uno ‘sfigato’ per varie ragioni, e per fortuna sono pochi, pochissimi in Italia. Forse poche centinaia di migliaia, anche perchè se fosse vero avremmo i morti di fame per le strade e noi non li abbiamo».

Giorgio Cloaca Stracquadanio,lo stesso che per evitare le domande dei giornalisti si nascondeva in un blindato dei carabinieri...

e vogliamo pure metterci a discutere con roba del genere ? questi qui vanno presi uno ad uno e fatti a pezzetti sulle pubbliche piazze !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 17.02.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
**

M'illumino di meno

oggi
tra le 18 e le 19.30

spengo e torno a leggere dopo :)

Paola Bassi Commentatore certificato 17.02.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Un reddito minimo garantito andrebbe dato a tutti, ricchi, poveri, vecchi, bambini. E uguale per tutti. semplicemente girato mensilmente sul conto corrente. Non potrebbero esserci cosi frodi e furti. Hai un codice fiscale dunque hai un reddito. Ipotizziamo 300 euro al mese a individuo. Una famiglia di 4 persone avrebbe 1200 euro al mese, non tantissimi ma sufficienti ad una vita dignitosa. Quanto costerebbe? 60.600.000 x300 x 12= 218 mld di euro anno

A B. Commentatore certificato 17.02.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Non è con la sussistenza nè con la questua ai lavoratori che si può rilanciare un paese e la sua economia, ma abolendo il clientelismo e lavorando sui progetti.
In questo paese anche i posti di lavoro vengono barattati in cambio del voto clientelare, in un paese "normale" la stragrande maggioranza di chi perde il posto di lavoro, riceve assistenza affinchè ne ritrovi un altro innanzitutto e nel frattempo gode di un sussidio di disoccupazione PRO-TEMPORE.

Piuttosto esistono ancora gli uffici di collocamento? Se si, mi sapete dire in che modo lavorano?
Forse sarebbe più il caso di agire su questi enti anzichè stanziare fondi senza un progetto solido e con un fine sociale a termine; i soldi fanno comodo a tutti, ma il lavoro è dignità e i lavoratori non possono essere trattati da pezzenti.


VORREI PROVARE A SPIEGARE COME FARE A SISTEMARE QUESTO LETAMAIO ITALICO. uNO STUOLO DI DECINE DI MIGLIAIA DI CITTADINI INCAZZATI NERI, SCENDE IN STRADA, E CON OGNI MEZZO VA A MARCIARE SULLA CAPITALE PER OCCUPARE IL POTERE. FATTO QUESTO, VIENE ELETTO IN CAPONAZIONE. IL GIORNO DOPO, VIEME EMESSO UN DECRETO SUBITO OPERATIVO DOVE C'E' SCRITTO: DEBITO PUBBLICO 4 MILIONIDIMILIARDI DI VECCHIE LIRETTE. URGE 1 MILIONE DI BRAVE E RICHHE PERSONE CHE VERSINO 4 MILIARDI A TESTA! PER ESEMPIO SI PRELEVA DE BENEDETTI, HA RICEVUTO 1100 MILIARDUCCI DI VECCHIE LIRETTE DAL BERLUSCA, GLI SI PRELEVANO 900 MILIARDUCCI EPR ABBASSARE IL DEBITO PUBBLICO, AL BERLUSCA INVECE 500 DI MILIARDUCCI, A SCALFARI ALTRI 30 MILIARDUCCI, A PASSERA 15 MILIARDUCCI, A SCALFARO CHE E' MORTO E HA LASCAIATO ALL'ARCHITETTOE A MARIANNA QUELO CHE SI ERA FOTTUTO AL COLLE 6 MILIARDUCCI, TUTTI I CALCIATORI DI SERIE A 2 MILIARDUCCI A TESTA, A TUTTI I POLITICI DAGLI ANNI 70 IN POI ALMENO DUE MILIARDUCCI A TESTA, IN CONFIDUSTRIA ALMENTO IL 50% DELLE DISPONIBILITà LIQUIDE, A TUTTI I BOIARDI DI STATO ALMENO 5 MILIARDUCCI A TESTA, AL VATICANO ALMENO 10MILA DI MILIARDUCCI, ECC.ECC. SE FATE BENE I CONTI NON CI SARA' BISOGNO DI TROVARE 1 MILIONE DI "CONTRIBUENTI" PATRIOTI, MA NE BASTERANNO MOLTO MENO, MOLTO MENO!!!!! SE SIETE D'ACCORDO POSTATE SUL BLOG, LA VOSTRA OPINIONE!! E FORSE SI POTRA' FARE!!!!

FRA DIAVOLO 17.02.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è buffo davero, eh!

"la punta d'attacco 'migliore' degli 'anticomunisti' sfegatati è il MINKIOVANO-DOC che a sua volta odia Max Stirner , un tipo al quale non va tanto a genio i compagni , no !

misteri del blog del Grillo !!

ps. ho trovato il minkiovano anche da Sabina Guzzanti...ovviamente gli ho lasciato un messaggio
"cordiale" !!! eh eh eh !!


Non ci siamo. Con le varie idee che sento proporre non si va a curare la causa del male ma solo il sintomo. A quanto pare nessuno ha chiara l'origine della crisi economica europea, eppure è tanto semplice: la crisi è dovuta all'euro.
Uno stato che non può stampare moneta (la lira si stampava a piacimento, l'euro ci viene solo prestato dalla bce) è uno stato monco della sua risorsa più preziosa. Ce lo dimostra il fatto che ai tempi della lira l'Italia, con tutti i suoi difetti nella gestione della cosa pubblica, era comunque un paese "ricco", dove giravano tanti soldi. Oggi questo non succede più perché i soldi sono spariti dalla circolazione, drenati dalle tasse e non rimpiazzati dalla spesa pubblica ormai ridotta al lumicino.
L'unica soluzione quindi rimane quella di uscire a gambe levate dall'area euro, che con i suoi trattati si sta rivelando anche pericolosissima per la sovranità delle nazioni.
La paura di avere una moneta troppo svalutata uscendo dall'area euro è del tutto infondata. E se pure fosse, meglio pagare un po' di più quando si va in vacanza all'estero, che vivere in un paese sul lastrico, dove in vacanza non ci va più nessuno.
Napolitano, Monti e Draghi stanno facendo l'interesse esclusivo degli speculatori internazionali. C'è chi sostiene che andrebbero processati per alto tradimento.

Massimo 17.02.12 17:39| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vai........................a spalare

che cazzo di articolo,perchè difendere ad oltranza idee del cazzo????mistero...
Un paio di mesi fa si è suicidato un imprenditore ,dicevano perchè los tato nn lo pagava....pero aveva l'x6 in cortile,nuovo
io tutti sti disoccupati nn li vedo,ho cercato un impiegata per il centralino della mia ditta,risposta dall'agenzia interinale,sà...questa tipologia orami è introvabile,idem x saldatori,montatori ecc,idem x commesse ecc
perchè se uno/a perde il alvoro nn può ,almeno inizalmente andare in una ditta di pulizie,,la mia cerca italiani e nn ne trova,perchè nessuno può curare un anziano ,,,,e così via
molto spesso si sente solo,e ma cazzo,io al we nn rinuncio,alla cena con amici e alle vacanze,in val badia e val gardena o prnoti a giugno x dicembre o nn trovi posto,idem in liguria,toscana e qualsiasi altro posto,ma tutta stàò miseria dov'è????? spiegatemelo,dov'è nn è che è la solita retorica,per poter dar eun sussido a migliaia di inutili post comunisti che nn hanno voglia di fare un...zzzo ma che possono votare eiscirversi a un sindacato.....ps la patrimonaile,proviamo a farla alla tua mamma e al tuo papà,che magari ha anche preso il tfr dopo 30 anni in fabbrica.......un articolo veramente di merda.

MATTEO FORUNA 17.02.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è una buona notizia! mi spiego. Se c'è una persona su 4 che entra nella povertà, allora è la volta buona che questa gente italica e poco incline a fare rispettare i loro diritti, forse ora si armerà di "buona volontà" e andrà a scovare casa per casa tutti i ladroni di stato, i parlamentari TUTTI, i boiardi, i rapinatori e gli estorsori di stato, i papponi della pubblica greppia, e li appenderanno per i piedi a Piazzale Loreto!!!! ahahahahah!!!! forse è arrivato il momento!!!!

FRA DIAVOLO 17.02.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

D'accordissimo con il POST, meno che per un particolare. Il reddito di cittadinanza non dovrebbe essere destinato solo ai disoccupati, ma a TUTTI I CITTADINI. Questo eliminerebbe la necessita' del CONTROLLO e del relatvi malaffare, oltre ai relativi costi. Inoltre non ci sarebbero piu' alibi per delinquenti e quindi ne gioverebbe anche l'ordine pubblico, oltre ad un incremento di domanda e rifiorire dell'economia REALE. Possibile che sia tanto difficile capirlo? ELiminiamo tutti gli strumenti di pseudo-sussistenza, e i relativi carrozzoni statali e introduciamo il REDDITO DI CITTADINANZA UNIVERSALE


ribadisco: Bravo Beppe è un bene denunciare l'egoismo dei ricchi.

Sono favorevole ad istituire centri di collocamento che propongano AI CITTADINI DI NAZIONALITA' ITALIANA, attività LEGALI E NON SCHIAVISMO che se rifiutate farebbero SOSPENDERE l'erogazione del reddito per 2 anni.

un cittadino italiano a 5 stelle


Quando il minkio minaccia, non so come, ma le gambe iniziano a fare Giacomo Giacomo. E qualche volta pure Pasquale Pasquale.

Questa volta il minkio è in disaccordo con se stesso, infatti persino forza nuova si batte da tempo (sono stati i primi) per il reddito di cittadinanza.

Belin, non sei buono manco a trollare.

Tu si che sei fascista minkio, non Marx. LOLZ

I trichechi trollano meglio.

A NOI CAMETROLLO!!!
W IL DU-CHE!!!

LEGAIOLI PSEUDO-FASCISTONI PESCIAIOLI A PECORINA 17.02.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti quelli che criticano tanto il popolo Greco: quante volte voi siete scesi in piazza a PROTESTARE come hanno fatto domenica sera? Quante?
Quanto avete cambiato il Vs. paese e quanti parlamentari avete mandato a casa?

SILENZIO!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 17.02.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uhhhh....com'e' incazzato il fascistello legaiolo che invoca l'art. 21.

Mi sa che da qui ad elezioni sara' sempre piu' incazzato. Forse ha letto le ultime intenzioni di voto.

Caro fascistello, proprio in nome dell'art. 21 da te disonorevolmente citato ti clicco ed e' come tirare l'acqua del water.....

Pluufff...e vai giu'. Nelle fogne da dove provieni.

Domani altro giro altra corsa?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 17.02.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe è un bene denunciare l'egoismo dei ricchi.

Sono favorevole ad istituire centri di collocamento che propongano AI CITTADINI DI NAZIONALITA' ITALIANA, attività LEGALI E NON SCHIAVISMO che se rifiutate farebbero SOSPENDERE l'erogazione del reddito per 2 anni.

un cittadino italiano a 5 stelle


RETTIFICA E LIETO FINE

HO RICEVUTO UN SMS ....
marco giustini è passato a sell....
:::::::::::

Marco Giustini
Mo' te pare che proprio IO passavo a SEL? Qualcuno si è impossessato della password di Facebook ed ha postato quel messaggio
http://www.facebook.com/giustini.marco
::::::::::::

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Una delle poche risposte sensate dei "NO" che ho letto è stata "Meglio la rivolta sociale che l'elemosina di Stato"

Tony ha già detto la sua che sottoscrivo

Appoggio(da sempre) l'idea del reddito di cittadinanza se costretto a non pensare un modello diverso da quello capitalista con alcuni condizioni:
-minore e non di poco del salario minimo del contratto nazionale(esisterà ancora?)
-annullato in caso di due o tre rifiuti di proposte lavorative
-radere al suolo tutte le agenzie interinali e ripristinare gli uffici di collocamento alla loro funzione originaria, non come surrogati per alcune pratiche previdenziali, e come unici intermediari fra offerte e richieste di lavoro

Roronoa Zoro Commentatore certificato 17.02.12 17:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Giancarlo Caselli

Anniversario mani pulite

«L’inchiesta milanese andò oltre, non solo evidenziando quel bubbone purulento che infettava l’intera società italiana, ma soprattutto chiarendo che si trattava di qualcosa di sistemico, che pervadeva questa nostra società in ogni sua manifestazione tra politica, economia, amministrazione, qualcosa che non lasciava scampo agli onesti. Questa azione investigativa ha dato risultati importanti ovviamente da un punto di vista processuale, ma ha raggiunto un obiettivo ben più rilevante in senso generale. L’opera della Magistratura, frenando in quel frangente il dilagare della corruzione e quindi della spesa pubblica e quindi dell’indebitamento, ha salvato l’Italia dal baratro, quello stesso baratro in cui sarebbe invece precipitata, negli stessi anni novanta, l’Argentina. L’Argentina, indebitata e corrotta, andò a rotoli. Dal baratro è risalita, ma a costo di pesantissimi sacrifici. L’Italia venne messe in tempo al riparo dal disastro. Se ci riuscimmo fu anche grazie alla tenacia e alla intelligenza di quei magistrati».


@buona lettura

Leggitelo attentamente se ne sei capace......!

Ecco perchè siamo in queste condizioni.....!

DEFICIENTE!

http://www.unita.it/italia/caselli-grazie-a-mani-pulite-br-non-abbiamo-fatto-la-fine-dell-argentina-1.382870

Uno Qualsiasi,. Commentatore certificato 17.02.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Cronache
"Addio mondo di m...". Ventenne annuncia il suicidio su Facebook e poi si impicca
Venerdì, 17 febbraio 2012 - 11:56:00
ambulanza

Rabbia per un futuro incerto e per la paura di restare disoccupato. Così un ventenne fiorentino si è tolto la vita impiccandosi nella sua camera perché non riusciva a trovare un lavoro. "Addio mondo di m... Fate come me levatevi dal c...", ha scritto mercoledì sera a mezzanotte sul suo profilo Facebook. Poi il gesto estremo. A trovare il suo corpo privo di vita, alle sei e mezzo della mattina, sono stati i genitori, entrati nella stanza per svegliarlo.

Secondo i primi dettagli emersi, si sarebbe impiccato usando una sciarpa che ha appeso a un'anta dell'armadio. Il giovane frequentava un istituto superiore del capoluogo toscano. Originario dell'Est Europa, era stato adottato alcuni anni fa. Parole disperate hanno accompagnato la decisione di togliersi la vita. Nei giorni scorsi, sempre sul social network si era lamentato della monotonia della vita che "fa schifo", e dell'inutilità di "studiare tanti anni" senza "essere sicuri di trovare lavoro". Proprio nel giorno in cui l'Istat ha annunciato una disoccupazione giovanile record in Italia (siamo al 31% nella fascia di età 15-24, la più alta dopo la Spagna).

http://affaritaliani.libero.it/cronache/studente-suicida170212.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.02.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe io sono d'accordo al reddito di cittadinanza, ma non ad una Patrimoniale,perchè finirebbe per disincentivare gli investimenti nel paese.
Già l'Imu è una fregatura, perchè verrano colpite famiglie con modesti redditi,pensionati e quant'altro.
Io penso che già d'imposte dirette e indirette ce ne siano già troppe!e i ritorni in servizi e welfare è scadente..come ho già sostenuto in più post!.
Piuttosto bisognerebbe liberarci del debito pubblico,ritornando alla sovranità monetaria.
Oltre a Nazionalizzare asset strategici come trasporti,infrastrutture,energia,ecc.
Di colpo sparirebbe la corruzione..!togli l'appalto alle società private e finisce la corruzione!.
Riprendiamoci le ferrovie,autosdrade,porti,energia,ecc,eliminando autorithy e costituendo "comitati di controllo eletti dai cittadini".

roby f., Livorno Commentatore certificato 17.02.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dire a tutti coloro che hanno scritto di non essere d'accordo con la concessione di un REDDITO MINIMO GARANTITO che questo concetto non ha nulla a che fare con l'ASSISTENZIALISMO.

Si tratta semplicemente di EQUITA' SOCIALE.

Dove sta scritto che i poveri devono morire di fame, che coloro che hanno perso il lavoro devono suicidarsi?

Quello che propone Beppe e' un atto di civilta' da intraprendere in momenti di EMERGENZA come questi.

Vorrei ricordare a tutti che se siamo in queste condizioni lo dobbiamo a decenni e decenni di corruzione, di evasione fiscale e di malaffare politico. Dove qualcuno si e' arricchito smisuratamente ai danni i ALTRI.

Sono questi ALTRI le vittime del predetto malaffare!

Non gli si puo' imputare di essere dei nullafacenti o degli assistiti se per colpa dei soliti speculatori sono poi caduti in miseria!

Non e' tollerabile, non piu', mangiare a tavola un pasto caldo e sapere che li' fuori ci sono imprenditori ed operai che si impiccano per mancanza di denaro.

Non e' piu' tollerabile sapere che in momenti come questi i ricchi diventano ancora piu' ricchi e i poveri sempre piu' poveri e sempre piu' numerosi!
Non puo' essere tollerato che dovranno esserci dei morti per stenti perche' ce lo ha ordinato l'Europa e l' FMI!! O perche' per attuare questo programma ci hanno spedito una raccomandata senza ricevuta di ritorno sotto forma di Mario Monti, il salvatore delle banche!!

E poi potremmo attuare un minimo di REDDITO GARANTITO a costo zero!
Basta con l' otto per mille destinato alla Chiesa cattolica, doniamolo ai poveri da consociare in associazioni ben individuabili.

Tutto il resto e chiacchiericcio!!

Dov'e' finita l'umanita'?

Dove sono altre persone che gridano STAY HUMAN????

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 17.02.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S E' DOVEROSO SENTIRE DEMOCRAZIAMMT A RIMINI IL 24 25 26 FEBBRAIO DOBBIAMO ANDARCI.

giuseppe genovesi, Pisa Commentatore certificato 17.02.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento

FINCHE' MORTE NON CI

Le agenzie di rating sono delle associazioni a delinquere di stampo economico-mafioso e vanno denunciate a un tribunale europeo contro i crimini di pace. Cazzo! Quelli stanno ammazzando (coi paesi) uomini, donne e bambini! E bambini!!!
Ripeto:

LE AGENZIE DI RATING SONO DELLE ASSOCIAZIONI A DELINQUERE DI STAMPO ECONOMICO-MAFIOSO E VANNO DENUNCIATE A UN TRIBUNALE EUROPEO CONTRO I CRIMINI DI PACE. CAZZO! QUELLI STANNO AMMAZZANDO (COI PAESI) UOMINI; DONNE E BAMBINI!!!
RIPETO:::

Qualcuno dice che il maiuscolo è maleducato perché urlante?
CAZZO! Io urlo quanto mi pare!

Beppe! Ma lo vogliamo fare un processo a livello europeo contro questi assassini in giacca, tablet e cravatta?

E poi, scusa, ma mi rifiuto di ricevere ingiunzioni (per quanto cittadino di un paese mafioso e corrotto) dagli eradi di Hitler.
Almeno Brandt, Khol... Scroder hanno fatto qualcosa di buono.
Merkel invece ha fatto un cazzo! A parte cewrcar di fregare l'Europa e giocare qualche minuto nel Milan.

Questi qua vanno denunciati, Beppe. Io lo so che tu vendi libri, cd e gadget mentre io stesso scrivendo anche piuttosto bene e di cose importanti non vendo un cazzo.
Okay. Va bene il gioco. Ma almeno denunciamo questi assassini. Non me ne frega niente del resto... ma almeno tiriamoci via questi Mandrake della morte. Gente come il piduista Cicchitto che è in Parlamento dal 1976, quando in Russia c'era ancora Breznev.

Cazzo! Ma non ci stanchiamo mai di mantenere i nostri assassini?
Pensiamo almeno a quei genitori che non hanno neppure i soldi per pagare, non dico i libri, anche solo una matita ai loro figli che vanno a scuola non si sa ancora per quanto.

Li fermiamo o no? BEPPE?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.02.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ho visto alfano,bersani ,casini.abc della politica.questo è culo.aspettando il domani di una morte improvvisa.un nativo italiano riserva veneta.

enomiss 17.02.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

una delle cose più assurde in questo bailamme economico è che una metà degli italiani vota ancora la casta. Continuano, probabilmente per puntiglio e certamente come i polli di Renzo, a beccarsi tra CD e CS non avendo ancora capito che è tutta una minestra.

silvano muti 17.02.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Paniz e Scilipoti sono riusciti a far chiudere il sito delle vittime del Vajont. "Offese agli onorevoli Domenico Scilipoti e Maurizio Paniz".

ma daiii...
le loro facce sono già di per sé
un'offesa all'umanità !!!

ESSERI IMMONDI !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 17.02.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è altra soluzione... lavorare tutti o dare un "reddito" ai ciittadini in "esubero"... Se vogliamo essere una grande "squadra", bisogna pagare sia quelli in "campo" che quelli in "panchina"... ed anche gli "infortunati"......

Aurelio Esposito 17.02.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Paniz ha la faccia da attore porno gay.

Adrian Veidt 17.02.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo purtroppo lo so cos'è il nuovo ordine mondiale, per questo sarebbe necessario prendere coscienza che questa cosa è MOSTRUOSA! E che si deve lottare con tutte le forze per fermare questa che sarà la peggiore catastrofe che l'umanità abbia mai conosciuto e questa gente non si può combattere con l'amore ma con la capacità di aggregarsi e lottare e tagliare la testa a questa piovra che sta risucchiando coi suoi tentacoli la vita del nostro pianeta.


“I PALADINI DELLE LIBERTÀ, PANIZ E SCILIPOTI, FANNO CHIUDE IL PORTALE DEL VAJONT”?.

Da Libero:
Per una frase "sarcastica" sul loro conto e quindi la denuncia sporta da Maurizio Paniz e Domenico Scilipoti. Così il gip di Belluno ha stabilito di chiudere il portale sul Vajont: il giudice per le indagini preliminari “HA ORDINATO LA CHIUSURA PREVENTIVA” del sito dedicata alla strage che nel 1963 costò la vita a 1.910 persone per una frase offensiva. Ora il provvedimento è stato notificato ai 226 provider italiani (i fornitori di connessioni), che hanno immediatamente sospeso la pubblicazione.

Cari “PANIZ E SCILIPOTI”, ma vaffa…………………….

Vada che un magistrato possa ordinare la rimozioni di frasi offensive su un sito, ma solo quelle, non la chiusura preventiva di tutto un sito.

“ARTICOLO 21 DELLE COSTITUZIONE”.

TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE.

Paolo R. Commentatore certificato 17.02.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è dubbio. Il M5S comincia a far veramente paura e quindi i coglionazzi di PD, PDL, UDC, mandano qui i loro fancazzisti a postare stronzate come quella scritta sa idioz in merito a Grillo a Porto Cervo.
Prima o poi la merda vi sommergerà!!!! Non scapperete!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 17.02.12 16:16|