Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

41 tris in Val di Susa


le-scarpe-dei-suicidi.jpg

In Val di Susa non abbiamo bisogno di un altro Bobby Sands”. Beppe Grillo

"Beppe, abbiamo bisogno del tuo aiuto e dell'aiuto del Blog per Tobia Imperato, arrestato il 26 gennaio. Dal 13 febbraio Tobia è agli arresti domiciliari in isolamento assoluto con un'accusa ridicola: ha afferrato "per un braccio un operatore di polizia allo scopo di ostacolarne l'avanzata" nel corso dello sgombero del presidio della Maddalena il 27 giugno 2011. Il contatto in questione avviene su un ripido pendio a fianco dell'autostrada ed è preceduto da un intervento piuttosto rude di alcuni poliziotti che hanno appena buttato per terra un manifestante con le mani alzate. Il contatto dura solo un paio di secondi, senza che si possa apprezzare alcun intento violento da parte di Tobia. Tobia ha sostenuto, con dichiarazione spontanea resa in interrogatorio, di essersi aggrappato al poliziotto perché stava scivolando all'indietro. In effetti, dal filmato si vede che, immediatamente dopo aver appoggiato la mano sul poliziotto, egli cade all'indietro e scivola giù per la scarpata.
In realtà la colpa di Tobia è essere l'autore del libro La scarpe dei suicidi nel quale svela le responsabilità della magistratura e della DIGOS torinesi nella morte di Sole e Baleno. Poiché per le cose scritte nel libro non hanno potuto perseguirlo, hanno colto questa occasione per metterlo a tacere. Quasi ogni sera infatti andava a parlare del libro e del TAV in Val di Susa in serate pubbliche.
I domiciliari in isolamento assoluto (in attesa di giudizio!) sono una forma di tortura inaccettabile in uno stato moderno che si dichiara democratico.
Da sabato 3 marzo, Tobia ha iniziato uno sciopero della fame e si alimenta con sola acqua per protestare contro questa inaccettabile persecuzione. La procura non ha autorizzato un medico a visitarlo fino a venerdì scorso. La visita medica del 10 marzo ha registrato "una perdita di peso di sei chili (altri quattro chili erano stati persi durante la detenzione in carcere) e condizioni generali caratterizzate da affaticamento, debolezza , ipostenia. Cominciano a evidenziarsi i problemi legati alla mancanza di assunzione di zuccheri, grassi e proteine. I liquidi che Tobia assume sono assolutamente necessari, ma decisamente insufficienti a mantenere un adeguato equilibrio metabolico, il rifiuto ad assumere bevande zuccherate non aiuta".
Purtroppo, caro Beppe, nessun giornale, nonostante i comunicati stampa che abbiamo fatto e spedito a tutti, ha scritto una riga su questo fatto gravissimo e sulla sua protesta estrema.
Vedi cosa puoi fare con il tuo blog.
Grazie, un abbraccio."
Alberto Perino

corruzione_3DA.pngCorruzione ad alta velocità di Imposimato

Gli intrecci tra economia pubblica e privata; la penetrazione della criminalità organizzata; il ruolo della magistratura e della politica; i silenzi dei mass media.

13 Mar 2012, 13:00 | Scrivi | Commenti (474) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Nella pratica giudiziaria corrente il "sequestro" di un immobile viene messo in atto per impedire che venga modificato lo stato dei luoghi con cancellazione di tracce, impronte, e quant'altro (caso omicidi, furti, ecc.), o per consentire di analizzare geologicamente e/o strutturalm3ente lo stato dei luoghi che sono stati oggetto di frane, crolli, ecc. . Nel caso dell'edificio in Val di Susa è da ritenere che il relativo sequestro sia stato fatto per ragioni di abusivismo edilizio. Se così fosse, nella fattispecie, si procede al sequestro per impedire la modifica dello stato dei luoghi con la prosecuzione dei lavori edilizi. MI SPIEGATE VOI QUALI LAVORI EDILIZI AVREBBE EFFETTUATO GRILLO ENTRANDO NEL MANUFATTO IN QUESTIONE ????? ESISTE IL REATO DI MANOMISSIONE DEI SIGILLI SE NON VIENE MODIFICATO LO STATO DEI LUOGHI, fosse anche entrando nello stesso???

DIAMANTIS DESPINIOS 17.02.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

ciao, questo post è l'unico che mi viene segnalato come potenziale virus e nello stesso tempo non mi è possibile postarlo su facebook, succede anche ad altri?

cris nav 19.03.12 15:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lasiciliaweb.it/index.php?id=73760

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 19.03.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho usato un termine inserito nella lista nera del movimento? ANARCHICO...
CULPA, MEA CULPA, MEA GRANDISSIMA CULPA!
Non sapevo fosse peccato essere assaliti da certi pensieri difronte alle ingiustizie!
Ora mi ritiro per dire qualche Ave Maria ed un Padre Nostro.
Scherzi a parte... PACE E BENE al movimento e a Mauro Kealsima che sono sicura parlava più per se stesso che per l'intero movimento

giorgia z., trieste Commentatore certificato 16.03.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

anarchici non c'è posto per voi nel M5S

mauro kealsima () Commentatore certificato 16.03.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a chi ha scritto che condanna l'anarchia, l'abusivismo e l'occupazione nonostante sia contro la TAV. Il problema TAV, e da questo articolo si vede bene, non è solo ambientale, nonchè una fregatura economica, ma anche un problema di democrazia "reale" che qui non esiste. L'anarchico "spunta" come un "fungo buono" quando serve! Ha il compito di mostrare la relatività di concetti come abusivismo e occupazione che in questo momento vanno attribuiti non allo stato e ai cittadini ma al governo (due cose ben diverse). Questo governo (nonsolomontimatantialtridaparecchianni) è abusivo, illegittimo, occupante, tumorale e come tale va contestato con coraggio!!! FORZA E SOSTEGNO A TUTTI I NOTAV!

giorgia z., trieste Commentatore certificato 16.03.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE CARI TUTTI
VI INVIO QUESTA NOTIZIA PER NOI TORINESI E PIEMONTESI IMPORTANTE.

VOGLIONO CHIUDERE L'OSPEDALE VALDESE DI TORINO !!!

UNO DEI CENTRI DI ECCELLENZA DELLA SANITà PIEMONTESE.

PER FAVORE DIFFONDETE LA NOTIZA E SOPRATTUTTO FIRMATE AL LINK QUI SOTTO.

un caro grazie a tutti per il vostro sostegno
Pieranna

http://www.firmiamo.it/salviamo-l-ospedale-evangelico-valdese-
> di-torino

pieranna mordazzi 15.03.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ora ci danno al 6%
Intenzioni di voto Camera deputati del 12 marzo 2012
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/intenzioni-di-voto-camera-deputati-del_14.html

m5 14.03.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Il blog e con Tobia,il metodo descritto e proprio tipico del NKVD sovietica,non serve un motivo per arrestare una persona,
basta che sia contro il regime!
Non riesco a capire l'accanimento su una opera che ne anche i francesi non sono tanto convinti di farla.
Se le ferrovie attuali non sono carichi di lavoro per che non si fanno funzionare bene poi il da farsi fra 20 anni quando le tecnologie future non ci permetterà da fare meglio e non trovarci fra 5 anni con una tecnologia superata da 20???

Nicusor Mitu Commentatore certificato 14.03.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento


Sono contro il TAV per tutte le ragioni straconosciute e sono fermamente convinto che Tobia Imperato sia ingiustamente "recluso".

Con la stessa fermezza condanno l'anarchia e l'occupazione abusiva di suolo o di edifici.

Gli anarchici sono la feccia della società produttiva e andrebbero esiliati su un'isola deserta. Solo cosi' capirebbero che il loro sistema è fallimentare e parassitario.

Carlo R., Roma Commentatore certificato 14.03.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

cassazione:

Anche agli immigrati regolarmente soggiornanti in Italia spetta, come ai cittadini italiani, il diritto a ricevere l'assegno di invalidità civile..

UNA FETTINA DI CULO NO?

antiitaliano va di moda 14.03.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento

"I domiciliari in isolamento assoluto sono una forma di tortura inaccettabile in uno stato moderno che si dichiara democratico"
????????
Cos'è una barzelletta?
L'isolamento ai domiciliari significa che ti mettono nello sgabuzzino di casa tua?
Ah già ma questo è il Blog di fantaGrillo...

simone mattei 14.03.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Stimatissimo Beppe e M5S,
Dovete stravincere le elezioni!
Ottenere la maggioranza parlamentare!
Dal mio punto di vista, la Campagna Elettorale dovrebbe contenere , oltre al programma del M5S, le seguenti proposte:
1.Eliminazione delle mega pensioni dei politici e amministratori statali, possono benissimo vivere con 3.000,00 euro al mese.
2.Restituzione retroattiva degli introiti superiori ai 5/10 mila euro mensili, per aver indebitato il popolo Italiano e per aver mal governato. (se non possono pagare, sequestro degli immobili)
3.Niente mega opere, ma ristrutturazione beni pubblici da imprese locali.
4.Appalti pubblici trasparenti via internet.
5.Meritocrazia: Possono avanzare solo quei dirigenti statali responsabili dei bilanci loro affidati, se indebitano lo stato, cacciarli e chiedere loro i danni.
6.Introdurre la legge europea sulla corruzione.
7.Liberalizzazioni totali per qualsiasi attività. Se voglio investire i miei denari, sempre nel rispetto delle vigenti leggi, lo posso fare con un’immediata licenza provvisoria, la definitiva mi verrà consegnata dopo i vari controlli, (legge vigente in Germania) evitando costose ed insulse attese burocratiche. es. potrei aprire una tabaccheria, se sono laureato:uno studio medico, notarile, una farmacia; fare il tassista o una qualsiasi altra attività di fianco ad un’altra, se sono più bravo sarò vincente contrariamente perderò il MIO investimento. Comunque la vera concorrenza creata andrà a beneficio del cittadino.)
8.Controllori, siano essi privati o statali, se collusi e condannati, possono essere licenziati e perdere tutti i diritti, pensione compresa. (una legge che da sola con veri controllori, potrà far risparmiare lo stato e senza dubbio aumentarne l’introito). Non penso siano regole ingiuste.
Avete l’opportunità di salvare questo Paese.
Introducete nella campagna elettorale le su citate regole, sono convinto che avrete tutto il supporto del Popolo Italiano stanco dei soprusi
C

Renzo Rossi 14.03.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo diverso tempo fa un carabiniere mi disse che se a lui avessero fatto quello che hanno fatto a me avrebbe fatto una strage, e credo che farò una strage, le ingiurie calunnie che mi sono piovute addosso mi spinsero al suicidio ed ora o voglia di dare corpo a alle parole del carabiniere..vorrei se puoi darmi un consiglio perche o tanto odio addosso che i farmaci non mi fanno più effetto..grazie

Potito Amarena 14.03.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questa No Tav! Avete stufato! Anche i fessi hanno capito che questa non è altro che la battaglia di chi vuole costruire una ideologia della protesta, con forma d'identità (il sig.Grillo per primo!). E' la battaglia di Vendola, degli intellettuali giacobini ed è diventata la battaglia di Di Pietro (non avendo altro cui attaccarsi!). E' diventata anche la battaglia della Fiom per crearsi il motivo di esistere, visto che anche la Cgil ha, intelligentemente, mollato (il rischio è che gli operai straccino le tessere e neghino la ritenuta sulla paga! Il TAV si deve fare e si farà, mettetevi il cuore in pace!

volatile/pn 14.03.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi parliamoci chiaro, la verità in italia è una sola:
Purtroppo a malincuore devo dire che i nostri politici (porci) hanno la pancia troppo piena per pensare al popolo italiano, se loro volessero veramente sistemare le cose basterebbe mettersi un attimo tutti daccordo. Ma purtroppo pensano solo a incularci dalla mattina alla sera.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 14.03.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


GRAZIE FATTO QUOTIDIANO

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/14/meet-regionale-stelle-grillo-reintegriamo-tavolazzi/197148/

mi informi su cose che non so'

ad una velocità sospetta

che comunque hanno peso

alla faccia della rete alla quale nulla sfugge

TRasparenza , condivisione e sinapsi

A tutto questo sembra una riedizione di corrente di PARTITO....

Poi la cosa peggiore è mandare un messaggio a nuora perchè suocera intenda via MEDIA pubblici

Magari uno lo legge sul giornale

Cosa ? faccende dell'M5S ....

MI ha informato la domestica, infatti.

e CHI SIAMO NOI , UTILI COGLIONI.....?

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

ho perso il lavoro perchè oh il vizio del gioco on line e anziché lavorare passavo le giornate davanti al pc a giocare a poker on line.

ho creduto in Tottim ma di più iun sua moglie

mi dicevo "ma posisbile che abbia sposato un falsone una bela figa così ?"

invece era vero, l'ha sposato sul serio e io ho perso il lavoro.

e così per me ora l'orto è diventato una necessità e non più una scelta di vita.

che è tutta un'altra musica.

Sandro Abelli Commentatore certificato 14.03.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se gli operai non dicono sì niente paccata di soldi... ma che cavolo di paese è mai quello in cui il 90% delle tasse le pagano gli operai ma poi si ritrovano una che gli dice:- SE DITE Sì è PRONTA UNA PACCATA DI SOLDI... fossi stato presente le avrei risposto.- DICO NO E QUEI SOLDI ME LI PRENDO PERCHè SONO MIEI, SONO NS, SONO DI NOI OPERAI... LI ABBIAMO PAGATI NOI E NON LEI E QUELLI COPME LEI CHE SIETE SOLO DEI PARASSITI...

jerry rossi Commentatore certificato 14.03.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pronti tutti?
Ciro,Luis,Fruttarò,Jonh...anche Mariuccia?
La sfida si fa interessante....occhi siamo quasi a tiro.
Vinca il più veloce,ma coordinare i cronometri!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.03.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragion di Stato = Broglio elettorale

Sondaggio = Lavaggio del cervello

Re Giorgio = P4

gennaro fu 14.03.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

ecco adesso sapete chi è il ricettatore del rame trafugato in Italia: Tosi.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.03.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.03.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Ecco adesso lo sapete chi è il ricettatore del rame trafugato: Tosi!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.03.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Fruttaro', tieniti pronto a scattare col mouse

mariuccia rollo 14.03.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

"Le persone che stai cercando di calpestare, sono quelle le persone da cui dipendi tu. Noi siamo le persone che laviamo i tuoi vestiti e cuciniamo i tuoi pasti e te li serviamo a tavola. Noi ti facciamo il letto. Noi ti proteggiamo mentre dormi. Noi guidiamo le ambulanze. Noi smistiamo le tue telefonate. Noi siamo cuochi e tassisti e sappiamo tutto di te. Noi esaminiamo le tue richieste di indennizzo alle compagnie d'assicurazione e gli addebiti sulla tua carta di credito. Noi controlliamo ogni spicchio della tua vita"

Tyler Durdeen, Roma Commentatore certificato 14.03.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha deciso la TAV,visto che parlano di progresso,perchè non fanno una discussione in TV nazionale RAI,visto che paghiamo il canone,e fanno un faccia a faccia con chi è contro con i dati alla mano?
Per spiegare agli Italiani dove vanno a prendere i soldi,visto la crisi Italiana,in che maniera e l'utilità per questa enorme spesa.
Ivan(Verona)

ivan sbizzera 14.03.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Il post del Sig. Perino è toccante. Dove sono però tutti quelli che combattono per un trattamento qualificato ai condannati? Quelli che cercano di migliorare le condizioni dei "carcerati"? Il fatto che sia ai domiciliari rende "dimenticabile" il cittadino? Per carità, io non sono la migliore delle persone, anzi, ritengo che coloro che hanno sbagliato spesso hanno condanne fin troppo leggere, però si passa dall'assolvere o compatire chi violenta ed uccide, al condannare quasi a morte chi protesta... mi pare un po' una situazione assurda... Dove sono quei personaggi che lottano per i diritti in carcere??? Mah. Solidale con Tobia, allargo la mia riflessione dicendo che anche nella politica carceraria c'è qualcosa di losco. La nostra giustizia è assolutamente corruttibile, iniqua, incomprensibile. Un mondo senza giustizia è la base per la ribellione e se il popolo si ribella, non lavora, non produce, si impoverisce ancora di più ma soprattutto rende poveri i ricchi. Cavoli, avessi un po' di coraggio! Bravo Tobia. Smetti di fare lo sciopero della fame perchè abbiamo bisogno della tua voce e dei tuoi libri. Mangia, nutriti, renditi forte ed appena puoi liberarti continua la tua battaglia (se ce la meritiamo).

cristina vanni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe

GUARDATEVI INTORNO AVETE VISTO......
LA PIANURA PADANA RIMANE INCOLTA? VEDI PARMA
MIGLIA MIGLIA DI ETTARI INCOLTI?
I BANCHIERI NON LO VEDONO?
VEDONO I NUMERI!
SI PERCHE IL MONDO VA A NUMERI!!!!!!!!!!

NON ESISTE PIU IL MERITO! AMICIZIA LASOLIDARIETA
IL VOLER BENE AL POPOLO ! QQUESTO PER LORO NON FA PIL!!
BASANO A CIFRE CHE NEANCHE LORO CAPISCONO E FANNO
IMPAZZIRE GLI ITALIANI...
PER LORO NON CONTA LA FAME DEL PAESE CHE DA ADESSO IN POI SI PAGHERA SEMPRE PIU CARA!
IL LAVORO VIENE DECURTATO DELOCALIZZATO PRECARIZZATO E SENZA AMMORTIZZATORI SOCIALI!
IN PRATICA CHI LAVORA DA APRILE IN POI NON SAPRA NEANCHE SE POTRA ANDARE AVANTI GIORNO PER GIORNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
NON SI TRATTA DI FARE PROGETTI E NON CAPIRE SE SI ARRIVERA A DOMANI !!
E MOLTI ITALIANI SPECIALMENTE IL40% DEL POPOLO SE
NE ACCORGERA DI PIU!!
SE PER AVERE UNA CASA CHE TI SEI SUDATO E SEI ARRIVATO A PAGARTELA DOPO ANNI DI SACRIFICIO POI TE LA TASSANO RISCHIANDO IN CONDIZIONI ECONOMICHE PRECARIE DI VEDERSELA IPOTECATA!!!!!!!!
ADESSO COME STANNO LE COSE E MEGLIO NON AVERE NIENTE!!
VISTO CHE TI PRENDONO ANCHE
UNICA COSA RIMASTA!!!
E TUTTO FINITO !

BISOGNA GUARDARSI INDIETRO E ELIMINARE I VECCCHI DECREPITI CHE STANNO A ROMA CON UN PIEDE NELLA FOSSA!
CHE I GIOVANI ABBIANO IL POTERE!
CHE UN PARLAMENTARE SUPERATO I 50 ANNI ?
VADA A FARSI UN ORTO , SI DEDICHI ALLLA PESCA ETC!
CE BISOGNI DI GIOVANI E NON DI VECCHI POLITICI!
E FARE SUBITO UN REFERENDUM CON RACCCOLTA DI FIRME PER ELIMINARE I PARTITI IN ITALIA!!
CHE CI SIA DA SUBITO IL CONTATTO CITTADINO -
ISTITUZIONE!!!!!!!!!!
IL CITTADINO DEVE COMANDARE!! PERCHE IL POPOLO E SOVRANO !

ABBIAMO UNICA SPERANZA VISTO CHE STANNO AZZERANDO TUTTO! E CHE CI RIPORTINO INDIETRO DI 50 ANNI!
DOVE IL MEZZO CHE COMPRERO SARA UN CAVALLO!
RITORNERO A COMPRARE CANDELE PER LA NOTTE!
SARA LA NUOVA FRONTIERA!!

mario 14.03.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

La sempiterna oligarchia che da decenni affligge il paee e lo consuma si sta giocando le ultime carte.
Con l'alta velocità si sono arricchiti tutti insieme, politici, imprese (comprese le cooperative) e mafiosi, con le discariche hanno avvelenato le campagne, con le speculazioni edilizie le hanno consumate, e adesso con l'IMU sui fabbricati agricoli chiuderanno le poche aziende sopravvissute agli strozzini dele banche e della grande distribuzione.
Così sui terreni in svendita potranno piazzare altre discariche abusive ed altre speculazioni edilizie, nell'unica economia che i politici criminali che ci governano conoscono, quella dei rifiuti e del cememnto.
Ed intanto la bancarotta tecnica è già arrivata.
Nel 1992-93 dopo la quasi bancarotta avevamo una mezza alternativa politica, una magistratura che funzionava ed un tessuto industriale che stava in piedi.
Adesso le P2-3-4 etc. hanno carnevalizzato pure la Cassazione, la classe politica delude pure in Sicilia (Sonia Alfano e Crocetta con Lombardo!), e gli industriali vista l'esplosione della criminalità sono scappati quasi tutti.
Che bella bancarottona!

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 14.03.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

l'autore di queste violenze contro Tobia e contro molti altri si chiama
Stato e porta la firma di Gian Carlo Caselli, già reo di aver ucciso Sole e
Baleno a cui Tobia ha dedicato il suo libro.
L'operazione contro il movimento No Tav che ha portato all'arresto, il
gennaio scorso, di 26 persone è chiaramente un atto contro il movimento,
contro il popolo italiano ed è un atto di vendetta da parte del giudice
Castelli contro alcuni degli arrestati.
Ovviamente il signor Caselli gode dell'appoggio indiscusso di tutti gli
organi di informazione, anzi disinformazione e di tutte le autorità.
"E’ l’autorità che si deve combattere e non la diversità delle opinioni"

thomas 14.03.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Sono stato interrogato più volte, da Antonio Di Pietro e da Gherardo Colombo. E ho capito questo: delle tante cose che noi indagati dicevamo, solo alcune venivano sviluppate, altre erano invece lasciate cadere. Io già allora avevo accennato a Berlusconi, ma nessuno mi ha chiesto di approfondire. Berlusconi, diventato grande fan di Mani pulite, è stato salvato da Di Pietro, almeno fino al 1994. Se lo avessero indagato seriamente già nel 1992, la storia d’Italia sarebbe stata diversa. Ai pm ho riferito anche di un contributo promesso dal segretario di Gianni Agnelli a Roma: Di Pietro si segnò il nome su un foglietto, poi non ne fece niente. Ecco la mia rabbia: alcuni sono stati perseguitati, altri sono stati salvati”.L.Buzio.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/14/lultimo-corriere-delle-tangenti-quando-letta-portava-mazzette-psdi/197081/

gennaro fu 14.03.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Considerando invece i primi 9 mesi del 2011 rispetto al 2010 si registra una lieve diminuzione (-0,9%). Lo riferisce l'Istat sottolineando che il 93,1% delle transazioni ha riguardato le abitazioni e il 6,2% unità immobiliari ad uso economico. Per il complesso delle compravendite l'aumento tendenziale nelle città metropolitane (+4,1%) è di poco superiore agli altri

ANSA.it Fine

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Un plauso a Francesco!
Grazie....grazie...grazie... per il giorno della memoria(votazioni politiche).
Il tuo commento serve a dimostrare che ci rimane, come ultima spiaggia ,solo il M5*.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 14.03.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

e Perugia (+2,9%).

COLDIRETTI, ORTAGGI +8,7% SPINGE CARRELLO DELLA SPESA - Vola del 4,5% il carrello della spesa, a partire dagli ortaggi (+8,6%) i cui prezzi salgono per effetto di neve e gelo sui quali si sono innescati anche fenomeni speculativi e delle impennate di benzina (+18,6%) e gasolio (+25,5%). E' quanto emerge da un'analisi della Coldiretti sui dati Istat in merito alla risalita al 3,3% dell'inflazione a febbraio. Incrementi rispetto allo scorso anno, sottolinea la Coldiretti, si registrano anche per i prezzi del pesce fresco di mare di pescata (+5,7%) e di allevamento (+8,9%), ma anche per carne bovina (+2,7%), pasta (+2,3%) e caffè (+14,7%), mentre sono diminuiti i prezzi della frutta (-2,4%). Il risultato, secondo la confederazione, è un contenimento dei consumi alimentari con tavole sempre più impoverite; situazione che potrebbe aggravarsi nel 2012 per effetto dell'aumento delle aliquote Iva previsto per ottobre. Con il passaggio dall'aliquota del 21 al 23%, conclude la Coldiretti, si andrebbero a colpire prodotti di largo consumo come acqua minerale, birra e vino, mentre l'incremento dal 10 al 12% interesserebbe carne, pesce, yogurt, uova, riso, miele e zucchero.

MUTUI ANCORA GIU' NEL III TRIMESTRE 2011 -18,1% - Nel terzo trimestre 2011 i mutui (140.665 in totale) sono diminuiti del 18,1% rispetto al terzo (rpt terzo) trimestre del 2010.Il calo nei primi nove mesi del 2011, rispetto allo stesso periodo del 2010, è del 7,9% per mutui in totale, del 4,2% per quelli garantiti da ipoteca e del 13,4% per quelli senza costituzione di ipoteca immobiliare.
Nel dettaglio, sottolinea l'Istat, i mutui stipulati con costituzione di ipoteca immobiliare (95.099) sono diminuiti del 6,7%, mentre i mutui non garantiti da ipoteca immobiliare (45.566) si sono ridotti del 34,6%.
Nel terzo trimestre 2011 le compravendite di unità immobiliari (175.644) sono aumentate del 4,0% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

I NUOVI AUMENTI (...degli stipendi...? )

ISTAT, 13 marzo c.a.

Inflazione rialza testa, spesa mai così cara da 2008
In un anno carrello spesa +4,5%, benzina +18,6, gasolio +25,5

Mutui: Istat, ancora giu' in III trimestre 2011 -18,1% Benzina: ancora record, vola 1,874 euro
ROMA - L'Istat conferma le sue stime provvisorie: l'inflazione annua a febbraio risale, passando dal 3,2% del mese prima a 3,3%. Su base mensile, l'aumento e' dello 0,4%. Il rincaro del carrello della spesa (i prodotti acquistati con maggior frequenza) e' del 4,5% su base annua, con un rialzo che risulta il maggiore dal 2008. Nel secondo mese dell'anno, la benzina sale del 18,6% su base annua e del 2% su base mensile; il gasolio del 25,5% (dell'1,4% sul piano congiunturale). Oggi nuovi rincari per i carburanti.

A febbraio l'Istat segnala un forte aumento dei prezzi dei vegetali freschi, +8,7% in termini congiunturali, su cui hanno pesato, spiegano i tecnici dell'Istituto, le tensioni sui mercati all'origine e all'ingrosso dello sciopero degli autotrasportatori, di fine gennaio, e gli eventi climatici sfavorevoli, ovvero la gelata di inizio febbraio.

L'andamento del tasso tendenziale di crescita dei prezzi al consumo nelle città capoluogo di regione é notevolmente differenziato: Potenza (+5,3%), Venezia (+4,4%) e L'Aquila (+4,1%) sono le città in cui i prezzi registrano gli aumenti più elevati rispetto a febbraio 2011. Le variazioni più moderate riguardano Firenze (+2,8%) e Perugia (+2,9%).

COLDIRETTI, ORTAGGI +8,7% SPINGE CARRELLO DELLA SPESA - Vola del 4,5% il carrello della spesa, a partire dagli ortaggi (+8,6%) i cui prezzi salgono per effetto di neve e gelo sui quali si sono innescati anche fenomeni speculativi e delle impennate di benzina (+18,6%) e gasolio (+25,5%).

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Non bastasse Tosi,

dedico al beneamato Giovannino anche questo link

http://www.linkiesta.it/Formigoni-Lombardia-Quadrini-Boni-Consiglio-regionale

saluti elvetici

(Sbellicatevi pure dalle risa, per non piangere)

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 14.03.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

RIFORMA SUL LAVORO (in corso) Repubblica.it

solo una "paccata" di miliardi...


..."La leader degli industriali, Emma Marcegaglia, torna sulla "paccata di miliardi" del ministro Fornero. "Non mi pare, da quello che ho capito ci danno una paccata e basta" il sarcastico commento della presidente di Confindustria, a margine di un convegno Unicredit. "La riforma del lavoro è complessa. È un'occasione unica per cambiare a 360 gradi il mercato del lavoro - aggiunge - occorre creare occupazione, ridurre i dualismi e aumentare la flessibilità. Nei prossimi anni avremo da gestire grandi processi di ristrutturazione e conversione industriale. Ci vuole molto pragmatismo e molta concretezza. Parliamo sulla pelle della gente, non innamoriamoci di un disegno teorico che poi fa chiudere le imprese"...."

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca troia puttana, la benzina aumenta ancora e il governo ci rompe ancora i coglioni facendo finta di non vedere, ma na bomba non pensa nessuno di mandarvela? Ma lo capite che ci state uccidendo tutti gli italiani oppure no? Siete degli essere vigliacchi e inutili per la società italiana.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 14.03.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Tobia,
ti prego, mangia e torna in forze. Non permettere a questi affamatori del popolo di vincere anche questa volta. Perchè se morirai, sarà un'altra sconfitta per tutti coloro che credono in un mondo più pulito e loro si troveranno un problema in meno.
Ci vogliono 10, 100, 1000, 10000, 1000000.....ma vivi!!!!!!!!!!!!!!!

Donatella D'Urso

Donatella 14.03.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

85. VITO Alfredo (PDL) - Fu indagato, arrestato e processato per tangenti. Condanna definitiva e 2 anni patteggiati e oltre 4 miliardi di lire restituiti per 22 episodi di corruzione a Napoli. La Direzione distrettuale antimafia di Napoli chiese al Parlamento l’autorizzazione a procedere contro di lui anche per concorso esterno in associazione a delinquere di tipo mafioso, sospettando suoi rapporti con la Camorra (fu poi prosciolto). Patteggiò la condanna e restituì parte del malloppo. Quei quasi 5 miliardi sono stati impiegati per costruire un parco pubblico alla periferia di Napoli
86. VALENTINO, Giuseppe (PDL) - Sottosegretario alla Giustizia del governo Berlusconi, è indagato in Calabria in relazione “a condotte attinenti gli interessi della criminalitý organizzata nel settore dei finanziamenti pubblici, degli appalti, delle infiltrazioni nelle istituzioni e nella pubblica amministrazione”. Il suo nome Ë anche presente nelle indagini sulle scalate bancarie dell’estate 2005, indicato come uno dei politici che erano punto di riferimento per il banchiere Gianpiero Fiorani.
87. VIZZINI Carlo (PDL) - condannato in primo grado per finanziamento illecito, prescritto
88. ZINZI Domenico (UDC) - condannato in primo grado per omicidio colposo. In seguito la prima sezione della corte di appello di Napoli lo ha assolto perché il fatto non sussiste

fine ???

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

71. ROMANO Francesco Saverio (UDC) - indagato per concorso esterno in associazione mafiosa
72. RUSSO Paolo (PDL) - indagato per violazione della legge elettorale
73. SCAJOLA Claudio (PDL) - arrestato per concussione aggravata nel 1983, è stato prosciolto poi in seguito.
74. SCAPAGNINI Umberto (PDL) - condannato in primo grado per abuso d'ufficio e violazione della legge elettorale, indagato per abuso d'ufficio aggravato
75. SCELLI Maurizio (PDL) - accusato di aver dirottato 17 milioni di euro destinati alla missione "antica babilonia"
76. SCIASCIA Salvatore (PDL) - condannato per corruzione
77. SIMEONI Giorgio (PDL) - indagato per associazione per delinquere e corruzione
78. SPECIALE Roberto (PDL) - indagato per utilizzo privato di mezzi della GdF
79. STERPA Egidio (PDL) - Deputato di Forza Italia. Dirigente del vecchio Partito liberale, Ë stato condannato a 6 mesi in via definitiva per la tangente Enimont.
80. STORACE Francesco (PDL) - Ex presidente della Regione Lazio e poi ministro della Salute, ha dovuto dimettersi perchè coinvolto nello scandalo delle intercettazioni e dello spionaggio illecito ai danni di Piero Marrazzo, Alessandra Mussolini e Giovanna Melandri, suoi avversari alle elezioni regionali del 2005. Per questa vicenda, è indagato anche per associazione a delinquere.
81. TOMASSINI Antonio (PDL) - condannato per falso
82. TORTOLI Roberto (PDL) - indagato per concorso in estorsione
83. VALENTINO Giuseppe (PDL) - indagato per favoreggiamento
84. VISCO Vincenzo (PD) - Deputato della Repubblica, ex ministro Ds. Condannato definitivamente dalla Cassazione nel 2001 per abusivismo edilizio, per via di alcuni ampliamenti illeciti nella sua casa a Pantelleria: 10 giorni di arresto e 20 milioni di ammenda.

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

58. NANIA Domenico (PDL) - condannato per lesioni personali, condannato in primo grado per abusi edilizi e prescritto
59. NARO Giuseppe (UDC) - condannato per abuso d'ufficio, condanna in primo grado per peculato prescritta
60. NESSA Pasquale (PDL) - rinviato a giudizio per concussione
61. ORLANDO Leoluca (IDV) - condannato per diffamazione
62. PARAVIA Antonio (PDL) - arrestato per tangenti, prescritto
63. PAPA Alfonso (PDL) - indagato per abuso d'ufficio patrimoniale, immunità
64. PAPANIA Antonio (PD) - patteggia accusa per abuso d'ufficio
65. PECORELLA Gaetano (PDL) - imputato per favoreggiamento nelle stragi di piazza fontana e piazza la loggia
66. PILI Mauro (PDL) - Ex presidente della Regione Sardegna, Ë indagato a Cagliari per peculato.
67. PITTELLI Giancarlo (PDL) - indagato per associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio e "appartenenza a loggia massonica segreta o struttura similare"
68. PREVITI Cesare (PDL) - Avvocato personale di Silvio Berlusconi, ha ereditato l’incarico professionale dal padre, che aiutò il giovane Silvio a fondare la Fininvest. E’ stato condannato, in appello, a 5 anni per corruzione del giudice Squillante e a 7 anni per corruzione del giudice Metta nel caso Imi-Sir.
69. RIGONI Andrea (PD) - condanna in primo grado per abuso edilizio prescritta
70. ROMANI Paolo (PDL) - Viene indagato per bancarotta fraudolenta e false fatture. L’udienza preliminale termina però con un pieno proscioglimento: per Romani niente bancarotta. Il suo nome è anche nell’elenco dei politici che ricevono generosi finanziamenti dalla Banca popolare di Lodi di Gianpiero Fiorani. In effetti Romani ha bisogno di soldi: sta pagando circa 400 mila euro come risarcimento al curatore fallimentare di Lombardia 7.

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

48. LETTA Gianni ( PDL) - Nel 1993 era stato indagato per corruzione dalla procura di Roma che ne aveva chiesto addirittura l’arresto. L’inchiesta era stata poi archiviata, ma con motivazioni non proprio esaltanti per Letta. Un altra inchiesta era stata scippata, negli anni Ottanta, alla procura di Milano dal porto delle nebbie romano: quella di Gherardo Colombo sui fondi neri dell’Iri, nella quale l’allora direttore del “Tempo” Gianni Letta aveva ammesso, nel dicembre 1984, di aver ricevuto 1 miliardo e mezzo di lire in nero dall’ente statale per ripianare i buchi del suo disastrato giornale. Un giornale che, scrissero Scalfari e Turani in “Razza padrona”, era “in vendita ogni giorno, e non solamente in edicola”.
49. LOLLI Giovanni (PD) - rinviato a giudizio per favoreggiamento
50. LUSETTI Renzo (PD) - condannato a risarcimento di 1 milione di lire per consulenze ingiustificate
51. MALVANO Franco (Forza Italia) - Ex questore di Napoli, Ë sotto inchiesta per concorso esterno in associazione camorristica.
52. MANNINO Calogero (UDC) - condannato in appello per concorso esterno in associazione mafioso e processo d'appello annullato e da rifare, rinviato a giudizio per associazione a delinquere, appropriazione indebita, frode in commercio, vendita di sostanze alimentari non genuine, falso ideologico e truffa aggravata
53. MARGIOTTA Salvatore (PD) - indagato per falso ideologico e abuso d'ufficio
54. MARONI Roberto (Lega Nord) - condannato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, imputato per creazione di struttura paramilitare fuorilegge
55. MARTINAT Ugo (PDL) - indagato per turbativa d'asta e abuso d'ufficio
56. MATTEOLI Altero (PDL) - imputato per favoreggiamento, processo bloccato dalla Camera
57. MESSINA Alfredo (PDL) - indagato per favoreggiamento in bancarotta fraudolenta

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

38. FRIGERIO Gianstefano (PDL) - Ex leader della Dc, diventato uno degli strateghi di Forza Italia. Ha confessato, per esempio, di aver ricevuto 150 milioni da Paolo Berlusconi, in cambio dei permessi alla Fininvest per gestire la discarica di Cerro Maggiore. Ha accumulato tre condanne definitive: 1 anno e 4 mesi per finanziamento illecito ai partiti, 1 anno e 7 mesi per finanziamenti illeciti e ricettazione, 3 anni e 9 mesi per corruzione e concussione. Doveva scontare in definitiva una pena di 6 anni e 5 mesi. Affidato poi ai servizi sociali, ha avuto il permesso dal giudice di sorveglianza di frequentare il Parlamento per qualche giorno al mese: come pratica di riabilitazione
39. GALATI Giuseppe (PDL) - indagato per associazione a delinquere, truffa e associazione segreta
40. GIUDICE Gaspare (PDL) - condannato in primo grado per bancarotta, prescritto
41. GRILLO Luigi (PDL) - rinviato a giudizio per aggiotaggio, indagato e prescritto per truffa
42. LA LOGGIA Enrico (PDL) - Indagato al Tribunale dei ministri per finanziamenti dalla Parmalat di Calisto Tanzi (100 mila euro) in cambio di presunte “consulenze”.
43. IAPICCA Maurizio (PDL) - rinviato a giudizio per false fatture, falso in bilancio e abuso d'ufficio, prescritto
44. LA MALFA Giorgio (Gruppo Misto) - condannato per finanziamento illecito
45. LAGANA' FORTUGNO Maria Grazia (PD) - indagata per truffa ai danni dello Stato
46. LANDOLFI Mario (PDL) - indagato per corruzione e truffa "con l’aggravante di aver commesso il fatto per agevolare il clan mafioso La Torre"
47. LEHNER Giancarlo (PDL) - condannato per diffamazione

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

30. DEL BONO Flavio (PD) - indagato per abuso di ufficio, peculato e truffa aggravata
31. DE LUCA Francesco (PDL) - indagato per tentata corruzione in atti giudiziari
32. DE Luca Vincenzo (PD) - Nel dicembre 2008 con altri 46 imputati, viene rinviato a giudizio per truffa ai danni dello stato e falso in relazione alla vicenda relativa alla delocalizzazione delle Manifatture Cotoniere Meridionali. Nell'aprile 2009 il rinvio viene confermato per De Luca ad altri 13 imputati. Nel luglio 2010 viene condannato in primo grado dalla Corte dei Conti (sezione giurisdizionale di Napoli), insieme all'ex-sindaco De Biase ad alcuni dirigenti comunali, per questioni inerenti gli stipendi dei dirigenti del Comune di Salerno. Viene condannato a pagare 23 mila euro . Il 6 luglio 2010 la Corte dei Conti di Salerno dichiara la prescrizione nei confronti di De Luca e degli altri imputati del processo per lo sversamento di rifiuti, nel 2001, nel sito di Ostaglio, non ancora completato.
33. DRAGO Giuseppe (UDC) - condannato in appello per peculato e abuso d'ufficio
34. FARINA Renato (PDL) - patteggia condanna per favoreggiamento nel sequestro di Abu Omar
35. FASANO Vincenzo (PDL) - condannato per concussione, indultato
36. FIRRARELLO Giuseppe (PDL) - condannato in primo grado per turbativa d'asta, richiesto rinvio a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa
37. FITTO Raffaele (PDL) - rinvio a giudizio per concorso in corruzione, falso e finanziamento illecito

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

22. CUFFARO Salvatore (UDC) - condannato per favoreggiamento
23. CUSUMANO Stefano (Udeur) - Arrestato nel 1999 a Catania con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa e turbativa d’asta. Oggi resta sotto processo, con la sola accusa di turbativa d’asta, per gli appalti del nuovo ospedale Garibaldi di Catania. È senatore della Repubblica.
24. D'ALEMA Massimo (PD) - finanziamento illecito accertato, prescritto
25. DE ANGELIS Marcello (PDL) - condannato per banda armata e associazione eversiva
26. DE GREGORIO Sergio (PDL) - indagato per riciclaggio e favoreggiamento della camorra, corruzione, concorso esterno in associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata al riciclaggio
27. DELFINO Teresio (UDC) - Sottosegretario del governo Berlusconi, ha ricevuto un avviso di garanzia nell’inchiesta sui fondi dell’Enoteca d’Italia.
28. DELL'UTRI Marcello (PDL) - condannato per false fatture e frode fiscale, condannato in appello per tentata estorsione mafiosa, condannato in secondo grado a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.
29. DEL PENNINO Antonio (PDL) - Nel luglio 1994 ha patteggiato una pena di 2 mesi e 20 giorni (convertita nella sanzione di 4 milioni) nel processo per le tangenti Enimont. A ottobre 1994 altro patteggiamento: di una pena di 1 anno, 8 mesi e 20 giorni per tangenti relative alla Metropolitana milanese. Il 25 gennaio 2000 la settima sezione penale del tribunale di Milano lo ha prosciolto nel processo per le tangenti Atm, per le forniture di autobus all azienda dei trasporti milanese

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

17. CESA Lorenzo (UDC) - condannato in primo grado per corruzione aggravata, condanna annullata in appello per incompatibilità del GIP, indagato per truffa e associazione a delinquere
18. CIARRAPICO Giuseppe (PDL) - condannato per truffa aggravata e continuata ai danni di INPS e INAIL, multa per violazione legge tutela "lavoro fanciulli e adolescenti", condannato per falso in bilancio e truffa, condanna per diffamazione, condannato per bancarotta fraudolenta, condannato per finanziamento illecito, condannato per il crac "valadier", condannato in appello per assegni a vuoto e in seguito reato depenalizzato, condanna in primo grado per abuso ed in seguito prescritto, condannato per truffa e violazione della legge sulle trasfusioni, rinviato a giudizio per ricettazione, indagato per truffa ai danni di palazzo Chigi
19. CICCHITTO Fabrizio (PDL) - Il suo nome compare nelle liste della loggia massonica P2: fascicolo 945, numero di tessera 2232, data di iniziazione 12 dicembre 1980. All’epoca della scoperta degli elenchi Cicchitto era deputato e membro della direzione del Psi. è uno dei pochi ad aver ammesso di aver sottoscritto la domanda di adesione.
20. COMINCIOLI Romano (PDL) - rinviato a giudizio per false fatture e bilanci truccati, reati poi depenalizzati
21. CRISAFULLI Vladimiro (PD) - Ex sindaco di Enna e uomo forte dei Ds siciliani, è sotto inchiesta insieme a Totò Cuffaro per violazione di segreto d’ufficio nell’inchiesta su Messina Ambiente. Ë stato indagato dalla procura di Caltanissetta per concorso esterno in associazione mafiosa. Indagine archiviata nel febbraio 2004 segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

6. BRAGANTINI Matteo (Lega Nord) - condannato in appello per propaganda razziale
7. BRANCHER Aldo (PDL) - condannato in primo grado e appello per falso in bilancio e finanziamento illecito al psi. Il primo reato prescritto, il secondo depenalizzato. Indagato per ricettazione
8. BRIGANDI' Matteo (Lega Nord) - condannato in primo grado per truffa aggravata alla regione Piemonte
9. BRIGUGLIO Carmelo (PDL) - vari processi a carico (truffa, falso, abuso d'ufficio), alcuni prescritti, alcuni trasferiti ad altri tribunali ed in seguito assolto
10. CALDEROLI Roberto (Lega Nord) - indagato per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale prescritto, indagato per associazione antinazionale reato poi dichiarato incostituzionale
11. CAMBER Giulio (PDL) - condannato in via definitiva per millantato credito
12. CANTONI Giampiero (PDL) - patteggia per corruzione e bancarotta fraudolenta
13. CAPARINI Davide (Lega Nord) - resistenza a pubblico ufficiale prescritto
14. CASTAGNETTI Pierluigi (PD) - rinviato a giudizio per corruzione, prescritto
15. CASTELLI Roberto (Lega Nord) - indagato per abuso d'ufficio patrimoniale, il Senato vota totale immunità
16. CATONE Giampiero (PDL) - rinviato a giudizio per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata, false comunicazioni sociali, bancarotta fraudolenta pluriaggravata e estorsione

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

"Pares cum paribus facillime congregantur"
tradotta letteralmente, significa ognuno con grande facilità frequenta i suoi simili (Cicerone, De Senectute)

sabato 27 agosto 2011
LA LISTA DEI CONDANNATI CHE SIEDONO IN PARLAMENTO: 56 SONO DEL PDL,12 DEL PD,7 DELLA LEGA E 7 DELL'UDC

1. ABRIGNANI Ignazio (PDL) - indagato per dissipazione post-fallimentare
2. ANDREOTTI Giulio (Sen. a vita) - condannato per associazione a delinquere (l'associazione mafiosa è stata inserita nel codice solo dopo l'epoca dei fatti contestati), prescritto
3. BERLUSCONI Silvio (PDL) - 2 amnistie (falsa testimonianza P2, falso in bilancio Macherio); 2 assoluzioni per depenalizzazione del reato (falso in bilancio All Iberian, Sme-Ariosto); 8 archiviazioni (6 per mafia e riciclaggio, 2 per concorso in strage); 6 prescrizioni; 3 processi in corso (frode fiscale Mediaset, corruzione in atti giudiziari Mills, frode fiscale e appropriazione indebita Mediatrade), tutti sospesi in attesa che la Consulta si pronunci sulla legge sul legittimo impedimento.
4. BERRUTI Massimo Maria (PDL) - condannato per favoreggiamento
5. BOSSI Umberto (Lega Nord) - condanne per finanziamento illecito, istigazione a delinquere, vilipendio della bandiera segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Lob der Dialektik

L’ingiustizia oggi cammina con passo sicuro.
Gli oppressori si fondano su diecimila anni.
La violenza garantisce: Com’è, così resterà.
Nessuna voce risuona tranne la voce di chi comanda
e sui mercati lo sfruttamento dice alto: solo ora io comincio.
Ma fra gli oppressi molti dicono ora:
quel che vogliamo, non verrà mai.
Chi ancora è vivo non dica: mai!
Quel che è sicuro non è sicuro.
Com’è, così non resterà.
Quando chi comanda avrà parlato,
parleranno i comandati.
Chi osa dire: mai?
A chi si deve, se dura l’oppressione? A noi.
A chi si deve, se sarà spezzata? Sempre a noi.
Chi viene abbattuto, si alzi!
Chi è perduto, combatta!
Chi ha conosciuto la sua condizione, come lo si potrà fermare?
Perché i vinti di oggi sono i vincitori di domani
e il mai diventa: oggi!
Bertolt Brecht

belzebù ^ Commentatore certificato 14.03.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

La sig.ra Pivetti, ex-Presidente Camera dei Deputati, per tutta la vita
avrà l'auto blu ed una scorta sempre a suo servizio
Questa classe politica ha causato un danno al paese di 2 MILIONI E 446
MILA MILIARDI.
La sola camera dei deputati costa al cittadino 4.289.968 AL MINUTO

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

COSTO DI UN DEPUTATO

STIPENDIO 37.086.079 AL MESE
STIPENDIO BASE 19.325.396 al mese
PORTABORSE 7.804.232 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO 5.621.690 al mese
RIMBORSO SPESE (che non si possono dire) 1.001.320 al mese
RIMBORSO SPESE VIAGGIO 2.052.910 al mese
TELEFONO CELLULARE gratis
TRIBUNA D'ONORE NEGLI STADI gratis
TESSERA DEL CINEMA gratis
TESSERA TEATRO gratis
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis
FRANCOBOLLI gratis
VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
VIAGGI TRENO CARROZZA LETTO gratis
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
CORSO LINGUA STRANIERA gratis
PISCINE E PALESTRE gratis
VAGONE RAPPRESENTANZA DELLE FS gratis
AEREO DI STATO gratis
USO DI PREFETTURE ED AMBASCIATE gratis
CLINICHE gratis
RIMBORSO SPESE MEDICHE gratis
ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis
ASSICURAZIONE IN CASO DI MORTE gratis
AUTO BLU CON AUTISTA gratis
GIORNALI gratis
RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per 2.850
milioni di lire)

Liquidazione (per ogni anno di mandato si intascano uno stipendio)
Pensione 4.762.669 (possono acquisire il diritto alla pensione dopo 35
mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni)
Indennità di carica (da 650.000 circa a 12.500.000)
200.000.000 circa li incassano con il rimborso spese elettorali (in
violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), 50.000.000 ogni
anno ciascuno se fondano un giornaletto.
La sig.ra Pivetti, ex-Presidente Camera dei Deputati, per tutta la vita
avrà l'auto blu ed una scorta sempre a suo servizio

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Tante volte, per fare una riprova, chiedo ai cittadini quanto pagherebbero un sindaco che amministra 500.000 abitanti. Se il sindaco non è stimato, non c'è mai limite al ribasso; se il sindaco è stimato, l'interlocutore non solo non si scandalizza ma trova giusto che egli percepisca una dozzina di milioni al mese, per le responsabilità che esercita e per la fatica quotidiana. E' banale ma è tutto qui.

Grazie dell'attenzione e dell'amicizia [ !!! ]

Lapo Pistelli

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

13)Assicurazione infortuni e morte gratis. Falso. La Camera obbliga i deputati a sottoscrivere una polizza convenzionata che costa oltre un milione al mese (e che si spera di non dover utilizzare.).

14) Auto blu con autista. Falso. Vero solo per le summenzionate autorità istituzionali e non per i parlamentari semplici. Chi li conosce sa che girano con l'auto propria, con l'amico, con il taxi, con il treno ecc.

15)Ristorante gratis. Falso. Il ristorante della Camera dove si mangia nella pausa pranzo è a pagamento.

Aggiungo, senza che mi sia richiesto, che la Camera offre corsi di lingua e di computer ai deputati. La ritengo una cosa utile e giusta per qualificare meglio la nostra funzione.

Infine, la pensione e il trattamento di fine rapporto seguono le medesime regole degli altri settori del mondo del lavoro. Il Tfr è equivalente ad una mensilità su base annua; la pensione si riscuote (dopo la riforma che abbiamo deliberato) a 65 anni e sulla base dei contributi effettivamente versati (oltre 1.500.000 al mese).

La Camera non ha votato recentemente alcunchè e meno che mai lo ha fatto in modo camuffato. Gli aumenti, quando sono avvenuti, entrano automaticamente in vigore poiché agganciati agli stipendi dei magistrati, come da legge.

Per concludere. Essere deputato offre dei privilegi. Non c'è dubbio. Ma voglio essere sincero: se la politica godesse di stima, nessuno si porrebbe il problema delle condizioni economiche in cui avviene tale funzione, così come - viceversa - la maggioranza degli italiani non si scandalizza degli ingaggi sportivi, dei trattamenti nel mondo dello spettacolo, delle parcelle di alcune professioni liberali. Li considera giusti poiché probabilmente li ritiene adeguati alla considerazione che ha nei loro confronti.

segue

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo nell'era del fascismo, non c'è niente da fare.
Io sto nel MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo per liberare il mio paese portando più democrazia.
No Tav sono con voi!

Emanuele Laurino (fivestars), Salerno Commentatore certificato 14.03.12 11:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

8) Francobolli gratis. Falso. Un deputato ne compra tanti e li paga come tutti.

9) Viaggi aerei nazionali, tessera autostrade e tessera Fs. Vero e perfettamente comprensibile, dal mio punto di vista. La Costituzione dice che i deputati rappresentano la nazione senza vincolo di mandato, ed io so che negli ultimi 6 anni, ho avuto una media di 100, 120 incontri pubblici all'anno da Varese a Enna, dall'incontro con i pescatori a quello con i lavoratori delle dogane. Avete mai visto un dirigente che la propria azienda invia in giro per il Paese dicendogli "pagati il viaggio!" Suvvia!

10)Piscine e palestre gratis. Falso

11)Aereo di stato e ambasciate gratis. La voce in questione è tipica dell'intento dell'e-mail. Cosa è un'ambasciata gratis ? E' forse un night che si affitta per le feste di compleanno ? E un aereo di stato ? Parliamoci chiaro. L'Italia ha una flotta di cinque o sei aerei di stato che sono assegnati al Presidente del Consiglio, al Presidente della Repubblica, ai Presidenti delle Camere e ai membri del governo quando si recano all'estero per visite ufficiali. Quasi sempre, l'aereo di stato è obbligatorio per queste personalità per motivi di sicurezza (è sotto l'egida dell'aereonautica militare); altrimenti viene richiesto per poter partecipare in tempo a vertici o roba del genere. Nella mia vita, l'ho utilizzato quattro volte, due accompagnando il presidente Violante in visita ufficiale in Lituania e in Germania, una il Presidente del Consiglio D'Alema, una per una missione dell'Osce in Kosovo. L'ambasciata è la proiezione estera del nostro Paese, la sua sede di rappresentanza ed interviene, per dovere d'ufficio, in sostegno ed appoggio delle visite ufficiali. A meno di non pensare che gli ambasciatori siano quelli dei Ferrero Rocher. Che vuol dire allora "gratis"?

12) Cliniche gratis. Falso

(segue)

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

diventano automaticamente "portaborse". Nel caso di molti colleghi, me incluso, la voce portaborse non copre le spese effettivamente sostenute.

4) La voce "rimborso spese d'affitto per circa 5.000.000" è vera ma fuorviante. La cifra è ciò che, in genere, chiamiamo "diaria" ed è variabile secondo la distanza di residenza del deputato da Roma e secondo la presenza alle sedute di Montecitorio. La cifra riportata è quella che vale per la distanza massima e per la totalità delle presenze. Nel caso un parlamentare non partecipi ad almeno il 30% delle votazioni di una seduta, subisce un prelievo di 400.000 ad assenza. Posso assicurare che, causa le molte riunioni in contemporanea, capita assai di frequente. Analogamente, la parte fissa, legata al luogo di residenza è dipendente dalla distanza: la mia è di 250.000 lire. La cifra finale effettiva è dunque ben diversa.

5) Telefono cellulare gratis. Falso. Non solo un deputato si paga il telefono, ma credo si possa immaginare il tipo di bolletta. Per quanto riguarda il telefono fisso, la Camera - a differenza di un ufficio pubblico o privato - fornisce un codice ed un plafond limitato di scatti per ogni deputato che telefoni dai suoi uffici e - terminati gli scatti concessi - permette ai deputati di comprare un nuovo quantitativo. Periodicamente, il deputato riceve la strisciata delle sue telefonate e della scheda residua.

6) Tessera teatro, autobus, metropolitana gratis. Falso

7) Tessera cinema gratis. Vero, ma non è un privilegio del deputato quanto un omaggio che l'Agis fa ai deputati come a qualche altro migliaio di persone presenti nei suoi indirizzari. Analogo è il trattamento della Lega Calcio per l'accesso agli stadi. Nella mia esperienza, senza indurre certamente compassione, non sono mai andato tanto poco al cinema e allo stadio come da quando sono stato eletto parlamentare. (segue)

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

SEGUE EMAIL DI RISPOSTA DI LAPO PISTELLI

Data: lunedì 29 aprile 2002 9.16

Cari amici,negli ultimi giorni, ho ricevuto da diverse parti richieste di chiarimenti su una e-mail che circola da tempo, relativa altrattamento dei parlamentari.Provvedo, con modalità dalettera circolare, mescolando destinatari diversi, a fornire dettagliate spiegazioni.E' noto che i parlamentari italiani godono di un trattamento economico ricco e di notevoli benefici per l'esercizio del loro mandato, ma molte delle informazioni contenute nella e-mail che sollecita una reazione popolare contro questo trattamento sono inesatte o false. Andiamo con ordine.
1) la voce "stipendio" con oltre 37.000.000 non so a cosa si riferisca. Il dato non esiste.
2) La voce "stipendio base" di circa 19.000.000 è corretta. Ovviamente sono lordi: l'indennità di un deputato o senatore italiano, che si legge alla fine della busta paga, dopo le trattenute fiscali, e che entra materialmente in tasca è di circa 8.500.000. E' questo lo stipendio vero, sul quale si può discutere quanto si vuole, senza bisogno di aggiungere interpretazioni o cattive informazioni.
3) La voce "portaborse" riporta una cifra corretta ma una spiegazione offensiva. Il Parlamento eroga una cifra mensile che il parlamentare impiega per il pagamento delle spese di ufficio (affitto di una sede nel collegio, telefono, stipendio per la segretaria, stipendio per l'autista - per chi sceglie di farsi accompagnare -, per l'ufficio stampa ecc.). Per non parlare delle richieste di contributo per manifestazioni, per l'affitto di sedi di partito, per coppe e trofei donate nelle gare dilettantistiche ecc. ecc. Non conosco un solo deputato, negli ultimi sei anni, che paghi parenti o familiari (altro che "generalmente") e trovo offensivo che chi lavora con un dirigente d'azienda o con un quadro del pubblico impiego si chiami segretaria o funzionario, mentre quelli che collaborano con un eletto (segue)

Francesco C. Commentatore certificato 14.03.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Gentili cittadini della Repubblica democratica di Romania, residenti a Verona e provincia.

Il sindaco legaiolo Tosi si aspetta dalla vostra comunita' in loco un bacino di potenziali elettori equivalente a circa settemila voti.

Quando e se riterrete opportuno andare al voto, dovete tenere a mente il trattamento umano e verbale riservatovi dal partito della Lega Nord in questi ultimi 20 anni.

Per esempio:
"Stiffoni (Lega): "Romeni ubriaconi, violenti, assassini..."

http://www.stranieriinitalia.it/s.o.s._razzismo-stiffoni_lega_romeni_ubriaconi_violenti_assassini_._1816.html

"Il Consiglio di Stato ha deciso che la legge Maroni contro i romeni (cittadini comunitari), non e più valida!"

C’e da dire che, quando il oramai ex-governo Berlusconi parlava dell’espulsione coatta dei “cittadini comunitari”, si riferiva ai “romeni” in primo luogo. Non credo che si riferisse ai tedeschi, no?

http://www.rumeniinitalia.it/immigrazione/il-consiglio-di-stato-ha-deciso-che-la-legge-maroni-contro-i-romeni-cittadini-comunitari-non-e-piu-valida/

'innata propensione di Borghezio a mandare a cagare i rumeni. Ecco i punti cardine portati avanti dalla Lega Nord e descritti nel manifesto del loro partito. È stato difficile distinguerli, erano nascosti tra gli insulti:

* "I rumeni sono tutti delinquenti";
* "Le nostre ditte potranno sfruttare, schiavizzare, derubare, sodomizzare gli stranieri, ma loro siccome sono clandestini non hanno diritti! Lo diciamo noi e basta e chi ci dice no è scemo dieci volte!";
* "Un clandestino è colpevole a prescindere. Però potrà farsi tranquillamente schiavizzare nei nostri cantieri. Non è reato!";
* "Quell'individuo era delinquente e per giunta rumeno: alla forca!";
* "Un padano, non essendo rumeno, non potrà mai essere un delinquente".

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Lega_Nord

E cosi' via. Sarebbe troppo lungo l'elenco degli attestati di stima nei confronti vostri e dei vostri connazionali.
Mandate i leghisti affanculo!! Ora!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 14.03.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Crozza: "Lusi ha detto che, se parla, crolla la sinistra. Tranquillo, Lusi, la sinistra crolla anche se lei non dice niente!"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Crozza a Ballarò 13 marzo 2012

http://www.youtube.com/watch?v=b-aTNY3ivu0

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

L'Art. 1 della Costituzione italiana per come e' scritto:

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

L'Art.1 della Costituzione italiana per come viene interpretato:

L'Italia è una Repubblica antidemocratica, fondata sulla corruzione, l'evasione e il lavoro mafioso.

La sovranità non appartiene al popolo, ma a chi riesce ad accaparrarsi il potere politico ed economico che la esercita nelle forme e nei limiti dei propri interessi, personali e lobbistici, per il raggiungimento del fine ultimo dell'arricchimento e dell'impunita'.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 14.03.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

NOOOO,questa è troppo comica!C'è da morire dal ridere!CROLLANO MITI!
Tosi,il sindaco leghista più amato dai suoi concittadini,non solo ardisce presentarsi con una lista autonoma,contro gli ordini tassativi di Bossi,ma annichilisce i suoi 2 primi dogmi:il razzismo e l'odio allo straniero!
Il grandissimo Tosi,udite udite,a maggio aprirà le sue liste al voto dei Rumeni,che extracomunitari non sono ma vengono trattati dai leghisti peggio dei rom
E non è cosa da poco:un bacino di 7.000 voti decisivi!
Immagino la furia di tanti razzisti e xenofobi come Giovannino,Acul utopia,o la berlusconiana Meg o altri deficienti a caso
Borghezio si rivolterà nella trippa
E Hitler toglierà dall'al di là la sua protezione fantasmatica ai neonazisti della Lega!
L'Associazione Europei per l'Italia,che raccoglie la maggior parte delle associazioni romene in Italia ha chiesto a Tosi il sostegno alla proposta di legge per l'iscrizione automatica di tutti i cittadini comunitari nelle liste elettorali.E Tosi ha detto sì.GRANDE!
A Verona ci sono 8.664 cittadini europei e la comunità più numerosa sono i romeni,quasi 7.000 persone.Non siamo in tempo di sprechi e nemmeno i porci padani si possono permettere di buttar via voti!
Appena Bossi si accorgerà che il voto alla Lega è in calo,farà un brusco voltafaccia,comandando: "Compagni padani,anche i romeni sono persone e devono essere amati come tutti gli altri!E' il crocifisso che ce lo impone.Finora abbiamo scherzato."Ma ormai tutto ciò appartiene al passato.L'ora delle decisioni irrevocabili è giunta!"
Siamo curiosi di vedere come la marmaglia apprezzerà la mossa di Tosi,dopo 20 anni di laido e spietato razzismo bossiano
Tosi:"Auspico un'evoluzione della normativa attuale,verso l'iscrizione d'ufficio nelle liste elettorali di tutti i cittadini dell'Ue, rimuovendo gli ostacoli burocratici a tanti che vivono e lavorano nelle città italiane, perfettamente integrati e nel rispetto delle nostre leggi e delle nostre regole"

TIE'! :-D

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AUMENTO SPESA DEI CARBURANTI= aumento di tutti i generi consumi= MENO CONSUMI LA TAV SERVIRA' A TRASPORTARE DEBITI MA PER QUESTO CI PENSAN GIA' LE BANCHE VIA CAVO TELEFONICO.
A CASA CHI HA ROVINATO L'ITALIA A CASA I PARTITI CHE HANNO DISTRUTTO IL PAESE E SI NASCONDONO SOTTO IL NOME DI GOVERNO TECNICO.
i campi sono da COLTIVARE pennivendoli e lobbysty unitevi ai distruttori del paese quello è un buon lavoro .

camionista 14.03.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei media più luridi di questo paese è senza dubbio Libero, oltre a spammare una disinformazione che oltrepassa i limiti del buon gusto configurandosi come vera e propria diffamazione (si pensi solo a Boffo o a Fini o agli insulti ai giudici di Berlusconi)
E' proprio dal cinismo di Belpietro che nascono le raccolte peggiori di firme o i sondaggi spregevoli come quello fatto dopo la caudta dal traliccio di Abbà che ciedeva ai lettori se 'se l'era meritata', ricevendone entusiastici SI' pieno di odio, dalla pattuglia di italiani che ancora leggono questo giornalaccio
Peccato che poi sui social network la rabbia sia esplosa, e che Belpietro abbia dovuto cambiare il verco "se l'è meritata?" in "se l'è cercata?"
Certo, dal giornale di uno che cerca costantemente l'abbocco col papa o col cardinal Bertone, dire che 'se l'era cercata' un manifestante che lottava fra la vita e la morte in coma farmacologico, non era proprio molto fine!
Ma dai social network è salito vertiginosamente il grido “Vergogna!”, “che domanda è?”. E la redazione di Libero ha dovuto fare qualche aggiustamento.
E' lo stesso giornale che fece una raccolta di fondi per Placanica, l'assassino di Giuliani.
E' il giornale che ha distribuito gratuiotamente i falsi diari di Mussolini, falso scoop di Dell'Utri
Insomma è uno che sul falso, il plagio e la truffa ci campa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dell'utri scagionato?
Cosentino libero?
il nano prescritto?
schifio-schifani detto "l'amico" dai collusi presidente del senato?
ci manca di beatificare craxi....

ed in carcere ci vanno i cittadini per cercare di far rispettare i loro diritti...?!

BASTA INDIGNARSI, LOTTA ARMATA X RIVOLUZIONARE UN SISTEMA POLITICO DITTATORIALE E COLLUSO CON LA CRIMINALITA'


Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 14.03.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà a Tobia. Ti prego riprendi a mangiare. Non darla vinta a quei porci.
Mi piace tantissimo l'idea del "Giornale che non c'è".
Dai Beppe facciamola... Tantissima gente non ha internet e non sa cosa succede veramente. Si affida ai telegiornali in Tv. Con questo giornale nei bar, alle poste, ricevitorie molte piu persone scoprirebbero la merda che ci sovrasta in questo paese decrepito. Ciao

Alex peroli 14.03.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento


FORZA BEPPE!

NON SANNO QUELLO CHE DICONO

NON SANNO QUELLO CHE SCRIVONO

NON MOLLARE MAI!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vuoi vedere che 'sta "lega-Nord"...da verde ci diventa ROSSA ???

il partito più CAMALEONTE D'ITALIA ah ah ah ah!!!

Ma Cosa ha detto l’ex ministro?

Sulla xenofobia in passato a volte la Lega Nord «ci ha marciato», con l’obiettivo di «raggiungere consensi» – ammette Maroni – A volte qualcuno di noi ha esagerato ed è stato malinteso«. Il leader dei barbari sognanti intende smarcarsi “dai baluba, quelli con la barba verde e le corna. Fanno parte della pancia – spiega – ma c’è anche il cervello e il cuore”.

UN COGNOME DEGNO: "MARONI" !!! ah ah ah ah ah!!!

ma chi cazzo li vota questi qui???

ivana iorio alias giovannino...mimkiovanoooooo
addostateeeeeee !????


Monti; “Superata la fase più critica”. Ora che siamo dentro, il vostro culo è nostro!

Monti: “Con Alfano, Bersani e Casini si parlerà di Giustizia”. Nel senso… è giusto che voi siate ancora qui? Ma non c’avete un lavoro da qualche parte?

(TNDP)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.03.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

come al solito ci sono due pesi e due misure.
http://www.seduzionevip.com

Massimo ., Genova Commentatore certificato 14.03.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Almeno 90 adolescenti colpevoli di aver scelto un abbigliamento "trasgressivo" e un taglio di capelli stile 'emo'
sono stati picchiati e uccisi a sassate dalla polizia religiosa nell'ultimo mese.

Un'altra vittoria della democrazia made in USA!
Anche i ragazzi siriani non vedono l'ora di vestire alla moda!

★anthony c.@★@ (★anthony c.@★@) Commentatore certificato 14.03.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

!Paccata di miliardi"....

Paccata...che sia proveniente dal verbo paccare?

In un forum ho trovato questo:

"noi a milano per paccare intendiamo, tirare il pacco, dare buca, non presentarsi ad un appuntamento..."

"a Roma significa baciare e toccarsi."

http://forum.alfemminile.com/forum/couple2/__f207738_couple2-Differenza-tra-la-paccata-alla-milanese-da-quella-romana.html

Tra le due definizioni sopra elencate, considerato il ruolo e la personalita' del personaggio che ha pronunciato quella parola da scaricatore di porto, la piu' appropriata mi sembra la definizione milanese.

Si tratta dunque del solito grande "pacco"!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 14.03.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Hihihihihihi....quando servono i voti....si puo' arrivare a tutto.

Verona, Tosi apre al voto ai romeni. Un bacino di 7mila voti decisivi

http://affaritaliani.libero.it/politica/verona-tosi-apre-al-voto-ai-romeni130312.html

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 14.03.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione in Val di Susa prefigura da 20 anni un tale insulto al buon senso,al buon governo e alla democrazia che aggiungerci ora anche le aggressioni di polizia e magistratura costituisce qualcosa di non più sopportabile a livello nazionale.
Davvero è un'offesa alla democrazia il sì incondizionato del Pd per interessi di bottega, che si aggiunge a quello,laido, di tutti gli altri partiti per equivoca vigliaccheria.
Di Pietro,che una volta era favorevole all'opera, oggi è più cauto ma non impugna nessuna battaglia,ripiegando su bersagli minori e perdendo in parte i suoi blogger,mentre l'IdV dà segni di regresso,ignorando come gli altri il senso di una battaglia che non è locale ed egoistica ma nazionale e democratica.
E,se Landini con tutta la Fiom si è schierato coraggiosamente e lealmente a fianco dei Valsusini,così non è da parte della CGIl,e le parole sia pur caute della Camusso su un'opera vista solo dalla parte dei lavoratori,sono oggi da deplorare,e meglio sarebbe che il maggior sindacato di lavoratori italiano guardasse più alla qualità della spesa pubblica e al suo impatto sul territorio e meno a una occupazione con costi altissimi di popolzione e di ambiente.
Davvero ci amareggiano le parole di una Camusso che è sempre stata cauta nella sua lotta sindacale e che meglio farebbe a tacere su una situazione così rovente dove lo Stato si è comportato da despota e usurpatore.
"Penso-ha detto la Camusso-che la Cgil debba avere un giudizio netto:il Paese ha un disperato bisogno di investimenti.Dopodichè sarebbe meglio avere regole su come si decide.E va ricostruito il dialogo:è impensabile fare i lavori per anni con la valle contro.Nessuna forma d'iniziativa legittima può prevaricare la vita degli altri e sconfinare nella violenza"
Peccato che i media italiani mostrino la violenza solo da parte dei manifestanti che difendono la loro terra e il loro futuro e mai da parte di chi attacca i cittadini come una truppa di occupazione!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Il 7 maggio 2010 gli imputati dell'omicidio Calvi furono assolti,
ma la corte di Assise scrisse comunque che la mafia usava il Banco Ambrosiano
e lo IOR per riciclare il denaro.
Varie rogatorie e la possibilita' di poter visionare i documenti
non hanno sortito nessun effetto, e gli investigatori italiani
hanno dovuto retrocedere dal loro operato, ostacolati, oltre che dal vaticano,
anche dalla politica che non ha mai avuto interesse a scoperchiare il vaso di pand'ORO.
Dubbi e sospetti ci sono sempre stati e il caso del 'banchiere di Dio'
contribui' 'solo' ad alimentare i sospetti prontamente dirottati nel labirinto dell'oscuramento...e il vaticano
continua a brillare nel suo inquietante alone di mistero.

Nella poca informazione italiana che ascolto il caso del marine americano che ha fatto strage di civili, l'ho ascoltato solo il primo giorno, poi silenzio ASSOLUTO!
E non solo sui media 'prezzolati', da quelli liberi che fanno share ci si aspettava qualcosa in piu';
non disperiamo sul vaticano!
O funziona cosi dappertutto?!

Il dipartimento americano funziona un po' come le agenzie di rating per quanto riguarda il traffico di droghe e riciclaggio di denaro; fa le liste e assegna le A o B+ o C!

Nella lista A (NERA): Afghanistan, Australia, Brasile, Isole Cayman, Cina, Giappone, Russia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Uruguay e Zimbawe!

Lista B (BIANCA): Romania, Albania, Repubblica Ceca, Egitto, Corea del Sud, Malaysia, Vietnam e Yemen.

L'elemento di novita' e' che, con una decisione storica, il dipartimento ha inserito 'ufficialmente' il vaticano nella lista Bianca.
Bocche cucite e nessuna informazione, ovviamente!
Gli Usa motivano sostenendo che la mole di danaro riciclato proveniente da traffico di droga e' massiccia!

http://www.ynetnews.com/articles/0,7340,L-4200595,00.html

★anthony c.@★@ (★anthony c.@★@) Commentatore certificato 14.03.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

la stangata arriverà puntuale nella busta paga di marzo: un alleggerimento dello stipendio dovuto al conguaglio dell'aumento delle addizionali regionali Irpef che il governo Monti ha deliberato lo scorso dicembre con effetto retroattivo dal 2011

Giovanni Dallestro Commentatore certificato 14.03.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro garante,
in effetti se tu avessi garantito (attraverso quanto da te stesso promesso) la reale applicazione di quei 7 semplici punti, non saremmo mai arrivati a questo punto. La chiave di lettura è proprio questa e continui a fare finta di non vederla/conoscerla.

In 1 di quei punti c'è scritto che il M5S:”...va a costituire, nell’ambito del blog stesso, lo strumento di consultazione per l’individuazione, selezione e scelta di quanti potranno essere candidati a promuovere le campagne di sensibilizzazione sociale, culturale e politica promosse da Beppe Grillo così come le proposte e le idee condivise nell’ambito del blog
www.beppegrillo.it, in occasione delle elezioni per la Camera dei Deputati, per il Senato
della Repubblica o per i Consigli Regionali e Comunali, organizzandosi e strutturandosi
attraverso la “rete Internet” cui viene riconosciuto un ruolo centrale nella fase di adesione al MoVimento, consultazione, deliberazione, decisione ed elezione.”

A livello nazionale (centrale) senza il Portale (che infatti prometti solo, a vanvera, da illo tempore) per le proposte, le discussioni e le deliberazioni online, non viene certo assicurato un bel niente alla “rete Internet”, al max la possibilità di scrivere qualche post qui e là di approvazione o di critica a quello che scrivi, non gli viene certo attribuito il potere decisionale che a livello centrale (nazionale), senza lo strumento attraverso cui proporre, discutere e deliberare in maniera certificata, resta saldamente nelle tue mani e del tuo staff, altro che alla “rete Internet”.

Il Portale Beppe, tiriamo fuori il Portale, il resto è fuffa...è solo quello che devi garantirci da una vita e guarda caso invece è proprio quello che non ci garantisci.

Una volta implementato il Portale, allora farai si da megafono, ma alle scelte della collettività che attraverso questo processo/strumento verranno a concretizzarsi e, se lo vorrai, sarai il miglior megafono che un organizzazione politica possa desiderare.

ANDREA MARTELLINI, REGGELLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Ha preteso 1.000 euro di mazzetta dalla famiglia Iaccarino, arrestato in flagranza di reato il direttore della filiale della banca

è accusato di estorsione aggravata.

In base a quanto ricostruito dai carabinieri aveva frapposto delle difficoltà per una linea di credito di poche migliaia di euro in rapporto finanziario con l'istituto di credito da molti anni. Quindi aveva chiesto mille euro per firmare la delibera.

Giovanni Dallestro Commentatore certificato 14.03.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
Passera e Monti hanno avuto il tempo e lo stomaco di ritardare l’entrata in pensione per migliaia e migliaia di lavoratori e dopo decenni di fatica, e non di qualche settimana, ma di anni. Hanno avuto il tempo e lo stomaco di chiedere parecchi soldi proprio a quei cittadini che già ne sborsano molti e ne hanno pochi.Adesso, per favore, non vengano a dire che non hanno il tempo e lo stomaco per varare una nuova legge sulla Rai e che per questo ci toccherà tenerci la Gasparri. Il vertice di maggioranza di giovedì, al quale Alfano stavolta ha accettato di andare come se facesse chissà quale concessione, non sarà il momento della verità solo per quanto riguarda la sorte della Rai e della giustizia in Italia, ma anche per quanto riguarda il governo Monti. B ha fatto dire da Alfano che quei due capitoli devono essere messi in fondo all’agenda, tanto in fondo da non avere mai il tempo di trattarlo. Se il governo si calerà le braghe e dirà che non c’è tempo per iniziare a sottrarre il servizio pubblico dalle grinfie dei partiti e che la legge Gasparri deve restare in vigore, condannerà la Rai al disastro e se stesso a un sovranità limitata, sempre ostaggio dei ricatti e degli interessi di B e Mediaset. Ma con che faccia e con quale dignità un governo che accettasse di inchinarsi in questa maniera ai forti potrebbe poi chiedere altri sacrifici ai deboli?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Fornero offre "paccate" di miliardi in cambio di un si dei sindacati, il governo offre le "compensazioni" (che altro non sono che "paccate di miliardi") ai sindaci della Val di Susa per fare l'alta velocità, e come dice Crozza " Briatore offre paccate di miliardi alla Gregoracci per dire si"
E vero che in un sistema capitalistico tutto ha un prezzo e tutto si puo comprare e vendere, non so a voi, ma a me l'idea che tutto sia mercificabile, tutto sia in vendita mi fa schifo !!

g.battista b., palermo Commentatore certificato 14.03.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Senza il sì dei sindacati niente paccata di mld"
'Paccata' uno dei termini più volgari che si conoscano.Lo usò la Bocassini per Previti,una delle persone più zozze di questo paese,un truffatore infame braccio dx di B insieme al mafioso Dell'Utri e altri brutti ceffi come Ghedini,Pecorella,Taormina,Verdini,Cosentino..
Previti comprava per conto di B le persone e in casa sua giravano pacchi di soldi avvolti nel giornale del pesce.Con quel termine la Bocassini espresse il suo profondo disgusto per lui,B che quei soldi li dava per comprare giudici, deputati o finanzieri,e Previti che gli faceva da picciotto
Disse la Bocassini:"Altro che chiacchiericcio. Qui abbiamo trovato i piccioli,come si dice in siciliano,i soldi della corruzione".Per vincere la causa da mille miliardi di Imi-Sir,la famiglia Rovelli pagò tangenti,"una paccata di mld", agli avvocati Previti,Acampora e Pacifico che a loro volta corruppero i giudici Verde,Metta e Squillante per dare la Mondadori a B
A Milano per paccare intendono tirare il pacco, cioè tirare la fregatura.Ed è esattamente quello che vuol fare questa squallida Fornero per mettere in ginocchio i lavoratori come ha fatto Marchionne distruggendo i loro diritti.Non a caso Marchionne è l'eroe di queste canaglie,così come Mangano è l'eroe di B e Dell'Utri.E,come per Marchionne,le bieche promesse di mld per gli investimenti sono state una paccata,cioè una turlupinatura
Avete notato come questi laidi personaggi siano rapidi a schiantare i consumatori,i lavoratori,i giovani,i pensionati,i disoccupati..tanto quanto sono tardi se si tratta di diminuire i benefit dei parlamentari,tassare la Chiesa,mettere una patrimoniale,vendere le frequenze,trovare gli ammortizzatori,fare investimenti...
Cara Fornero,'paccata' non è un termine tecnico e nemmeno elegante,non è nemmeno italiano e non c'è neanche sui dizionari.E' un termine della mala,dell'usura,del ricatto,del sequestro e connota persone che strozzano, ricattano, delinquono,esattamente come voi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 14.03.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la moderna dittatura

Oscar G 14.03.12 08:23| 
 |
Rispondi al commento

oggi inizio a lavorare dopo 6 mesi che ero a casa .ho 41 anni,23 anni di esperienza nel campo elettrico,un quinto livello.
Ho dovuto accettare un terzo livello,sentendomi dire che oggi come oggi non si assume personale qualificato se mi sta bene è così.Vado con uno spirito che è quello di non fare un cazzo,di prendere per il culo il prossimo.850 euro 22gg di lavoro,spostamenti e pranzi a carico mio.gli spostamenti mi verranno comunicati la sera x il giorno dopo. Vado e spero che quando torno troverò un'iniziativa del tipo TUTTI IN PIAZZA A MANDARE A CASA QUESTI POLITICI ,QUESTI PARTITI I QUALI GIà STANNO MANDANDO IN GIRO MODULI DI RICHIESTA DI ADESIONE AI CITTADINI.
LAVORERò UN PAIO DI GIORNI
LA MIA ESPERIENZA L'HO COSTRUITA CON LE MIE FORZE,
NON LA REGALO A NESSUNO.
TORNERO A FARE IL MIO NUOVO LAVORO CHE HO IMPARATO IN QUESTI 6 MESI (RISPARMIATORE)SI GUADAGNA!!!!!!.
IN ATTESA DI UN QUALUNQUE ATTO VERSO QUESTE ISTITUZIONI DI ZOMBI.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 14.03.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle prossime elezioni mandiamoli tutti a casa.

Raffaele Moretti, Bari Commentatore certificato 14.03.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno.
Non c'e giorno ormai in cui non mi sveglio con i coglioni girati, lavoro per pagare le tasse che il fottuto mastardo stato mette tutti i giorni, e non è vero che in italia non ce lavoro per l'art. 18.
In italia non ce lavoro perchè se la so magnati tutta, questi schifosissimi bastardi di politici ci hanno rovinato, svegliamoci e rompiamogli il culo una volta per sempre

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 14.03.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

VIVA I NO TAV ORA E SEMPRE

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 14.03.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento

la pacata fornero ha detto che senza il si dei sindacati niente paccata di miliardi.

porella, la fornero.....

i figli son sistemati, la pensione pure, problemi di lavoro in famiglia non ne hanno, potrebbe far una vita tranquilla.

invece gli tocca spremer le meningi per risolver il problema del contratto con sti rompicoglioni di operai......

porella.....

una paccata....

di calci in culo, con le scarpe a punta, porco...

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


C'è poco da fare fino a quando non li mandiamo via a calci in culo questi padroni dello stato ci tratteranno sempre da schiavi che devono solo obbedire e tacere.
Tobia spero tu sia una leva per iniziare a scardinare questo stato tiranno e perverso in cui siamo finiti.

Sergio Tomasin 14.03.12 06:35| 
 |
Rispondi al commento

1) Caro sig. Fassino VADA PURE A FARE IN CULO!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 14.03.12 04:10| 
 |
Rispondi al commento

Inizio con oggi una serie di brevi comunicati destinati agli eventuali politici che una volta messo mano ad un pc dovessero schiacciando a caso riuscire ad entrare nel blog e leggerne i commenti.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 14.03.12 04:08| 
 |
Rispondi al commento

Perino, tu mistifichi un po' troppo... Imperato è trattato in questa maniera anche per colpa tua. Potresti offrirti per uno scambio!

Davide A., Novate Milanese Commentatore certificato 14.03.12 04:02| 
 |
Rispondi al commento

MA PORCA TROIA!!!! ABBIAMO FINITO DI PORGERE L'ALTRA GUANGIA???? E' ARRIVATA L'ORA DI SCENDERE IN PIAZZA E METTERE IL PAESE A FERRO E FUOCO!!!!!
STI CAZZO DI POLIZIOTTI E TUTTE LE FORZE DELL'ORIDINE DEVO FINALMENTE DECIDERE DA CHE PARTE STARE: DA QUELLA DEI CITTADINI O DA QUELLA DI QUESTO STATO MALATO!!!

Luca Gomiero 14.03.12 03:23| 
 |
Rispondi al commento

Grazie comunque ULTIMO BANCO, a buon rendere! ^_*

io ci sono dal 2007 e ci sarò sempre.

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 14.03.12 01:01| 
 |
Rispondi al commento

OT
"Il tema vero in Italia in un momento di emergenza - ha aggiunto - sono le priorità e per noi la priorità sono il lavoro e l'accesso al credito per le piccole e medie imprese. Per questo motivo noi domani al presidente dell'Abi Mussari porremo delle questioni ben precise. Siamo dell'idea che le banche italiane non possano ricevere 139 miliardi di euro dalla Bce e riceverli all'1 per cento senza che i cittadini ne abbiano alcun beneficio. Per noi è una questione centrale. Noi - ha concluso Alfano - vogliamo parlare di lavoro e di accesso al credito per le famiglie e per i cittadini che devono essere aiutati in un momento di crisi".
(da repubblica.it)

**********************************************

Come si può credere un buffone come Alf-ano che per almeno due anni ha predicato che la priorità assoluta per l'Italia fosse la "riforma della giustizia"???

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 14.03.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

La finiamo di bloccarmi post????Grazie......

alberto pepe, torino Commentatore certificato 14.03.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Su questo blog vive e cresce l'Italia migliore.Grazie a tutti i martiri di questo lurido paese.Dobbiamo rendervi giustizia e continuare il vostro cammino nella giustizia e nella verità.

stefano bonifazzi 14.03.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Uno stato che permette tutto questo è uno stato malato, uno stato che ha perso tutta la sua credibilità. L'informazione peggiore è quella che nasconde tutto questo, è quella che volta le spalle alla gente che lotta per i propri diritti.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.03.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe scusami, ma si dovrebbe dire 41 TER, non tris ;)

Riccardo Guerra Commentatore certificato 14.03.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Tobia voglio solo dirti che farti del male è la migliore soddisfazione che puoi dare ai tuoi nemici. Chi vuol combattere deve saper soffrire ma deve anche saper vendere cara la pelle,se vogliono distruggerti devono sudare sette camicie,non essere agevolati.Quindi mangia bene e di ai tuoi avvocati di sommergere di ricorsi il tribunale, per quanto siano cattivi,i magistrati devono comunque rispondere alla legge !

Pierfranco Monni, conegliano Commentatore certificato 14.03.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento

"Paccate di miliardi"......non smette di girarmi per la testa questo volgare ritornello...... La sofisticata e lacrimevole neo-Ministra assume un franco e poco amichevole tono da strozzino, rivelandosi una schietta e brutale commerciante di altrui esistenze....ma vaffanculo......

harry haller Commentatore certificato 14.03.12 00:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho provato a seguire Ballarò vincendo la nausea che mi prende quando vedo Romani; continuo a sorprendermi dell'incapacità di certi politici di capire quale inferno sia la vita di milioni di Italiani, già al limite della sopravvivenza e con la certezza di dover sostenere ancora una volta il peso di una manovra iniqua, per la loro vigliacca incapacità di chiedere sacrifici a chi non ne ha mai fatto veramente: ma mi ha soprattutto colpito il risultato dei sondaggi che, se veritieri, confermano l'immobilità esasperante della situazione...Ma dove cazzo è quel maledetto punto di rottura? Fino a quando si potrà subìre tutto questo???

harry haller Commentatore certificato 13.03.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

che Dio benedica te e le tue parole..!!! meglio
non dire ciò che passa nella mente davanti a
queste azioni infami, a questi abusi di potere
miseri e meschini; ma altrettanto dolorosi e
amari da ingoiare,da sopportare.
Tobia è stato già abbastanza fortunato ad andare
a casa con le sue gambe,se si guarda un po in
dietro è pieno di casi in cui non si torna più
a casa, i colpevoli non saltano mai fuori e i
processi vengono archiviati dopo mezzo secolo
di prese per il culo ai familiari.
La guerra di cui parli gli italiani non hanno
il coraggio di farla,non capiscono o meglio: non
vogliono capire che da questa situazione si può
uscire solo ed esclusivamente con le proprie
forze,mettendosi in gioco di prima persona,senza
delegare ministri,onorevoli e presidenti; è ovvio
che una guerra porta sempre dolore e perdite..!!
ma in cambio di libertà e dignità ci si può anche
fare un pensierino......anche perché non capita
tutti i giorni di trovare un Grillo a disposizione...Speriamo bene...


yuva m., mantova Commentatore certificato 13.03.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

a volte per me scrivere qui è un pò come andare in giro di notte a suonare i campanelli e poi scappare via. adesso faccio conto di suonare al citofono di lenin...

DRRIIINNN.... lenin, ci sei? lo sai che sei un gran coglione lenin? ih ih ih ih ih...

Addio lenin!

paolo 13.03.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI CRIMINALE

L'Italia è l'unico paese europeo che non ha una patrimoniale per far pagare anche i più ricchi, soltanto perché siamo servi della gleba e schiavi di Berlusconi e nessuno - governo per primo - ha le palle per ribellarsi a questo nano che sempre di più ricorda Hitler.
Andremo all'inferno?
Vorrà dire che ce lo saremo meritato.
Spiace per i bambini, i giovani... e i suicidi sempre più numerosi.

Politici e governanti (soprattutto i primi)criminali.
E Berlusconi padrone di tutt'italia e causa prima dei suicidi per disperazione.
Ogni suicidio ce l'avete voi sulla coscienza... anche se una coscienza non l'avete.
Allora, se non avete una coscienza, che ve ne fate della testa?

Già... che ve ne fate?

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Tobia, nutriti e continua a combattere.

La democrazia nel resto d'Italia é già finita, occorre riconquistarla partendo dalla Valsusa !
Non servono martiri, poiché le dittature li deridono. Monti e Fassino si fregherebbero le mani dalla gioia se veri democratici come te non potessero più combattere. Mantieni le tue forze, ne ha bisogno la tua Valsusa e l'Italia intera.
Se la (in)giustizia italiana non vale nulla c'è sempre ancora quella internazionale.
La TAV NON SI FARA' ! La dittatura non prevarrá in Valsusa.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 13.03.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Tanta solidarietà da parte mia a Tobia, stai subendo un trattamento profondamente ingiusto, ma per favore, non lasciarti morire, ci servi vivo e in forze! Gli scioperi della fame lasciali fare a Pannella... Un abbraccio e vergogna a chi lo sta tenendo segregato, fate schifo sempre.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 13.03.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento

"I CONCETTI ETERNI e L´ESERCITO DI TERRACOTTA"

Tutte le cosiddette grandi opere italiane,

dalla Salerno-Reggio Calabria alľExpo di Milano,

dal ponte sullo stretto alla pedemontana,

alla tangenziale esterna,

e cosí via fino alla TAV a me ricordano in modo metaforico la costrutzine delle piramidi o dei mausolei degli imperatori della Cina antica.

Per costruirli venivano impiegati anni,

venivano imposte nuove tasse e ľimpiego di migliaia di schiavi che spesso morivano per la fatica e gli stenti

e finivano sepolti in fosse comuni ritrovate proprio a fianco del mausoleo.

Enormi ricchezze sepolte alľinterno insieme a fiumi di mercurio e volte stellate,

spesso addirittura venivano sepolte alľinterno del mausoleo anche tutte le concubine ancora senza figli delľimperatore insieme ad interi eserciti di terra cotta composti da migliaia di guerrieri a grandezza naturale.

Dopo secoli ľamara sorpresa che molti di questi mausolei una volta riportati alla luce risultarono quasi completamente saccheggiati nel susseguirsi delle varie epoche dai ladri di tombe.

Allora Dove sta la metafora?

La politica e la peggiore classe dirigente di sempre sono colpevoli di aver svuotato di ogni significato parole come:

Senso dello Stato,

senso del dovere,

ragione di Stato,

sovranitá popolare,

interesse nazionale,

legalitá...

E dopo averne completamente sovvertito il senso tramutando il tutto in slogan,

concetti perpetui,

eterni e ripetuti alľinfinito da politici e compagnia bella

hanno mischiato il tutto con una informazione di servi,

interessi mafiosi e lobbystici,

sacrefici e prevaricazioni prepetrate contro tutti coloro che si rifiutano di essere loro sudditi o schiavi.

Sepolto tutto sotto un´enorme pietra tombale

lasciando a guardia il loro esercito di terracotta,

Che altri non sono che tutti quei milioni di poveri fessi che si tirano dietro e ancora stanno a dargli retta.

Svegliamoli per Dio!

Donato.

Donato S., Vienna Commentatore certificato 13.03.12 22:43| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Scusate, mi sa che mi sono perso qualcosa...

ma la sede del MoVimento 5 stelle non coincideva con quella virtuale di questo blog?

Non sapevo che questo blog fosse a Fabriano...

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=360478077325369


Purtroppo in questo paese non si avranno miglioramenti perche' siamo un popolo ridicolo che non e' in grado di unirsi neanche di fronte ad una situazione del genere,chiunque sarebbe sceso nelle piazze per cacciare i fuorilegge che governano questo paese,chiunque si sarebbe gia'ribellato,ma noi siamo Italiani,andra' sempre peggio e in fin dei conti fan bene a toglierci tutto perche' noi stiamo sempre zitti e subiamo.Se vogliamo avere futuro e' doveroso unirsi e cacciarli tutti,con le buone o meglio ancora con le cattive.

antonio.ref 13.03.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri mattina
Trovarsi a spiegare ancora, a distanza di anni, in quello stesso commissariato dove fui sequestrato per un pomeriggio, davanti al sovrintendente di polizia di turno, sgrammaticato come da copione, incaricato di condurre le indagini a seguito dell’ennesima, assurda querela, che dare del servo e tutto il resto a uno dei direttori di giornale al servizio di quel gran farabutto non è reato di diffamazione ma verità conclamata dai fatti e dalla coscienza dei fatti, dettando a verbale l’interpretazione esatta del senso delle parole e del contesto di ogni parola, pur gridata nel vento, in strada, a dare voce a un momento di sanissimo sdegno, sicuro di essere nel giusto, incerto di trovare per sbaglio qualcuno che ti dia ragione, sopportando il fastidio di esser lì con uno sforzo di compassione e un certo grado di buonumore.
Ecco, la giornata di ieri, di buon mattino, se ben ricordo, era iniziata così.
Poi mi sono imbattuto per strada in Pierluigi Bersani, reduce da una visita alla sede italiana di Google, in corso Europa 2. Circondato da una dozzina di agenti e digottini che mi marcavano stretto, sono riuscito a infilare una sola, innocente domanda: “farete le primarie per la scelta dei candidati al parlamento?”. Dopo una lunga e inutile tiritera sulla necessità di cambiare la legge elettorale, sollecitato a stringere, è arrivato a dire che non le esclude. Ma non le faranno, soprattutto se nessuno le pretende, perché farebbero perdere il controllo di quel che più conta: i posti sicuri e i lauti stipendi - mentre il gruppo dirigente del partito si ricandiderà compatto, nonostante il noto limite dei tre mandati previsto dallo statuto. Gli avrei chiesto conto anche di questo, senza quell’odiosa cintura di guardie dell’ego alle calcagna.
Davvero uno ci si deve trovare lì in mezzo per capire di cosa parlo. Sanno che non farò altro che una domanda, sanno che in dieci anni non ho commesso mai un gesto inconsulto,

belzebù ^ Commentatore certificato 13.03.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ED ARRIVO' ANCHE UNA SEDE DEL M5S...

Guardate qui:

http://www.facebook.com/groups/solo5stelle/

Terzo Nick Commentatore certificato 13.03.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una riforma della giustizia, della magistratura ecc. invocata anche dal passato governo, non sarebbe male...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 13.03.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esempio di cervello leghista :

" ho fatto un esempio a un tipo anti-meridionale
in cui citavo di un cadavere ritrovato dopo oltre
60 anni in Sicilia in una foiba (2012-1948=64)

ebbene, sapete qual'è stata la sua risposta ?

m'ha linkato la foto della mummia di Lenin dicendo
che sono oltre sessant'anni che è morto insieme
al suo credo " !

PERCHE' vi cito di questo?
per farvi capire BENE chi è il vero nemico...
è questo tipo di italiano medio ipocrita, meschino
ottuso xenofobo piccolo borghese inutile e fallito
dentro, nell'anima!
vede la criminalità -dei gangsters- come un film
della TV senza capire che è lui stesso ad alimentarla!

ps. il cadavere ritrovato era di Placido Rizzotto
sindacalista siciliano ammazzato nel 1948 !

poi ci lamentiamo degli agenti di PS o CC o simili!

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 13.03.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

TOBIA NON DARE LA TUA VITA A QUESTI SGHERRI NON FARE IL LORO GIOCO.
LORO VOGLIONO LA TUA MORTE,COSI NON PARLERAI PIU.
DI SANTI LAICI NE ABBIAMO TROPPI.
SPERO CHE TU LEGGA QUESTE POCHE RIGHE.

salvatore castellano 13.03.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Ultima lettera di Tobia dal carcere di Cuneo prima che Caselli gli tappasse la bocca

Chi vince contro lo Stato?

Chi vince contro lo Stato?
Questo mi ha chiesto un secondino, saputo che ero un arrestato NO TAV, mentre frugava tra i miei effetti personali, cercando nella pasta portatami da casa un’improbabile lima.
Chi vince contro lo Stato?
Non gli ho risposto.
Non spreco tempo a convertire gli sbirri.
Ma dentro di me avevo non una ma decine di risposte.
Sapevo di aver già vinto io.
Io che, completamente nudo, ero costretto a fare piegamenti davanti a lui per dimostrare che non mi ero infilato niente nel culo.
Io che non avevo paura di lui né di quelli come lui, né dentro né fuori.
Io che non mi piegavo e non mi sottraevo alla lotta.
Io che ero disposto a mettermi in gioco, sempre e comunque, per difendere la mia libertà e quella di tutti.
Io che non ero e non sarò mai solo.
Io che ricevevo in continuazione telegrammi, lettere, giornali, anche da compagni che non conoscevo.
Con me c’era una Valle intera, violata da un’occupazione militare che imponeva la devastazione in nome di un falso progresso.
Una Valle che mi sosteneva.
E sosteneva tutti gli altri arrestati, rispedendo al mittente le accuse di essere noi dei violenti infiltrati nel movimento.
Anzi, ci considerava a pieno diritto dei valsusini.
Ci ringraziava per aver condiviso con i suoi abitanti assemblee, momenti conviviali e situazioni di lotta.
E insieme alla Valle, in tutta Italia si moltiplicavano le iniziative in nostro sostegno. E anche all’estero, come quando il procuratore capo Giancarlo Caselli, deus ex machina dell’inchiesta che ci ha condotto in carcere, è stato duramente contestato in Svizzera.
Queste erano le cose che mi passavano per la testa, mentre mi rivestivo dopo l’umiliazione subita.
E dentro di me ridevo.
Sapevo di essere io il più forte.
Lo Stato, per mezzo di giudici e poliziotti, avrebbe potuto anche distruggere la mia esistenza.
Io ho già vinto.

Tobia Imperato

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.12 21:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie alla complicità dell'istituzione finanziaria degli Stati Uniti e vari organismi europei e alcune personalità, la Grecia era in grado di nascondere per diversi anni il debito "pacchetto" nascosto. Nel 2010, Jean Claude Trichet, allora presidente della Banca centrale europea (BCE), ha rifiutato di fornire i documenti necessari per valutare l'entità della verità. Accade che nel mezzo di questa grande bugia c'è un personaggio chiave: è Mario Draghi, l'attuale presidente della Banca centrale europea e forte sostenitore della fine, una volta per tutte, del modello sociale europeo. Draghi è un uomo di Goldman Sachs. Tra il 2002 e il 2005 è stato vice presidente di Goldman Sachs Europa e quindi era a conoscenza della falsificazione dei dati sulle finanze pubbliche della Grecia. E 'stata la stessa banca che ha ordito la falsificazione. Il liberalismo ricompensa generosamente i suoi soldati. Per due anni, la Banca centrale europea e le lobby politiche hanno utilizzato ogni stratagemma possibile per proteggere Draghi e non permettere controlli sulle irregolarità in Grecia. Le commissioni del Parlamento europeo designate per indagare su questa mega-truffa si sono scontrate sistematicamente contro le reti che proteggevano il segreto.

http://www.pagina12.com.ar/diario/elmundo/4-189486-2012-03-13.html

gennaro fu 13.03.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G R A N D E C R O Z Z A ! ! !*

*(a ballarò stasera; beninteso per me il programma inizia e finisce con crozza)

pillolo 13.03.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I GROSSI CRIMINALI

Politici e governanti (soprattutto i primi)criminali.
E Berlusconi padrone di tutt'italia e causa prima dei suicidi per disperazione.
Ogni suicidio ce l'avete voi sulla coscienza... anche se una coscienza non l'avete.
Allora, se non avete una coscienza, che ve ne fate della testa?

Già... che ve ne fate?

eb

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Quanto ancora può durare questa situazione.
La Val di susa è lo specchio della nostra realtà, di democrazia è rimasto solo il nome.
E' urgentissimo darci una mossa, siamo stritolati dalle tasse che servono a mantenere la loro bella vita.
Quanto ancora può durare.
Diamoci una mossa. Seriamente.
Antonio.

antonio congedo 13.03.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

MERKEL/MONTI/FORNERO/FITCH

Stiamo proprio scivolando nel limbo delle affermazioni assurde.
Merkel e monti adesso promettono crescita dopo il fiscal compact:per me il fiscal compact è equivalso ad affamare i popoli e non so la crescita come avverrà.
La fornero dal suo conto promette paccate di miliardi solo se si fa quello che dice senza l'umiltà di affermare che le paccate di miliardi sono il nostro sangue e lei ha avuto solo l'ingrato compito di gestirli ma i soldi sono i NOSTRI.
Fitch ha cambiato idea sulla Grecia,ora ce la può fare mentre fino ad ieri era morta.
Ma siamo in buone mani?
Questi si muovono come le fasi lunari,a giorni alterni,a secondo di come si muovono gli speculatori.
Un giorno lo spread scende e siamo tutti contenti mentre l'altro siamo tutti falliti.
Ma chi sono queste persone per affermare che la crisi è passata,che le riforme sono giuste e devono essere attuate,che il rating delle 3 sorelle è sacrosanto,che bisognava mettere i soldi in una slot machine ed aspettare la vincita?
Chi sono questi boriosi dall'aria sicura che credono di governare nazioni come se fosse un grande supermercato che ti fa la promozione del giorno?
Non sono niente,dicono niente e niente fanno niente,niente,niente,niente....

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 13.03.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOBIA, LASCIA PERDERE...

In questo momento storico il Movimento NO TAV, la Val Susa, l'Italia, l'Occidente ha più bisogno di emulatori di CHE GUEVARA che non di GHANDI.
E poi, non sei mica quell'inutile parassita di Pannella o quella donna mancata della Bonino, che con la balla del Partito Trnsnazionale e qualche siopero della fame, si conquistano l'attenzione del beccamorto di Napolitano o del "benefattore" Monti che gli regala altri 3 Milioni di debito pubblico per quell'inutile squallore che sono le dirette dal Parlamento di Radio Popolare...
Pensa a te perchè
LA RESISTENZA VA' NUTRITA ED ALIMENTATA...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 13.03.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

a...per rispondere al post

LO DOVEVI STROZZARE IL POLIZIOTTO....ALMENO TI FACEVI LA GALERA PER UN BUON MOTIVO E AVEVI TUTTO IL TEMPO PER SCRIVERE ALTRI LIBRI E ARRICCHIRTI SDRAIATO SU UNA BRANDA CON VITTO E ALLOGGIO.

MAGARI MI DESSERO I DOMICILIARI PER QUALCOSA...MI RIPOSEREI UN PO VISTO CHE LAVORO DA 20 ANNI SENZA FERIE DA 7 ANNI E NON HO NEMMENO I SOLDI PER FARE LA SPESA PORCA TROIA!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.03.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora tav!!!
Ma siamo moimento 5 stelle o partito della notav?

Sentite gente.....abbiamo capito che è molto importante ma cazzo non si sente altro ovunque.
Televisione, giornali, blog....non si parla di altro...
non si parla più di equitalia, dei contadini che stanno per soccombere sotto l'ennesimo colpo del governo con l'imu anche alle stalle dei porci.
Non si parla più delle aziende che chiudono come un fiume in piena, dei prezzi al consumo che aumentano ogni giorno, del WI-MAX
LA TAV NON SERVE...LO SI è CAPITO, SI E' CAPITO CHE LA POLIZIA E LA MAGISTRATURA FA UN MARE DI COSE IRREGOLARI.
lO SAPPIAMO OK? VI SIAMO VICINI E SIAMO CON VOI MA è ORA DI COMINCIARE A PARLARE DEI PROGETTI CHE L'ANNO PROSSIMO PORTEREMO IN PARLAMENTO.

STIAMO PERDENDO CONSENSI CAZZO....COMINCIAMO A

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 13.03.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

La corte dei conti ha scoperto che i cittadini italiani onesti siamo i più tartassati del mondo. Un'altro primato a favore degli italiani come gli stipendi dei fottuti bastardi e vigliacchi dei nostri politici.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 13.03.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Stato, è dove il lento suicidio di tutti è chiamato vita. (Nietzsche)

M'inchino davanti a Tobia Imperato !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.03.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

"Niente paccata di miliardi se i sindacati non danno il proprio sì" Il ministro disse.

Siamo al ricatto da bar. Nemmeno un pò di ipocrisia di facciata.

Siamo alla più sfacciata, opulenta, arroganza.

Pensavo di aver letto male.

E questa è una che si commuove? Che piange?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 20:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa vuol dire ai domiciliari in isolamento?


Lega nord:

Per essere stato uno dei partiti ladri in parlamento stipendiati con i soldi pubblici mai sazi, e nella vita dediti ad arraffare tangenti offrendo favori e raccomandazioni.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/06/corruzione-indagato-leghista-boni-presidente-consiglio-regionale-lombardo/195786/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/07/tangenti-procura-milano-ipotizza-sistema-lega-pdl-lombardia/196056/

Per aver affossato questo paese.

Per essere stato il partito che più ha collaborato a fianco di berlusconi per ottenere l'ennesima prescrizione l'ultima del 25/02/12 per il processo mills.

Per aver graziato molti mafiosi in parlamento (vedi cosentino), per essersi accordata per venti 20 anni con il più grande mafioso che la repubblica italiana abbia mai conosciuto berlusconi.

Per aver ingannato il popolo per un ventennio.

Per essere in verità il partito che maggiormente ha contribuito a far fallire L'ITALIA.

Sia maledetto il partito della LEGA NORD, IL SUO SIMBOLO, LA SUA IDEOLOGIA, e non sia mai più ricordato nei secoli.

Lega nord GAME OVER.

Pietro T. Commentatore certificato 13.03.12 20:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Amici!
Giovedì 15 marzo alle ore 10,00 è convocata, insieme con Beppe Grillo
e Claudio Gioè, la conferenza stampa di presentazione ufficiale della
Lista Civica "Movimento Cinque Stelle" di Palermo, che parteciperà
alle elezioni comunali del 6 e 7 maggio 2012.

La conferenza si terrà presso il Cristal Palace Hotel in Via Roma, 477

Ciborio Commentatore certificato 13.03.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Be', se era un modo per metterlo a tacere hanno ottenuto il contrario, perchè io che non ne sapevo nulla ora mi sono scaricato il libro.

fabrizio castellana Commentatore certificato 13.03.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento

...come fa quel giudice ad addormentarsi tranquillo nel suo letto senza sentirsi una persona indegna e sporca capace solo di abusare del suo potere...


OSTAGGI

Spero che viste le manovre di questo governo (la decurtazione della vita di lavoratori, giovani, donne e pensionati), la benzina alle stelle - la più alta d'Europa - e il governo fa un CAZZO!...- e l'IVA che sale del 2% sia chiaro a tutti, come dall'inizio è chiaro a me, che chi comanda e governa oggi in Italia è tal Silvio Berlusconi che tiene in ostaggio un intero paese. Come Coppi... " un uomo solo al comando" e gli altri solo lacché rottinculo.
Il cav. de la muerte Silvio Berlusconi... ladrone, puttaniere, gran peccator da inferno (Danto o non Dante), e gran criminale ci governa ormai da bohcihopersoilconto ed è, si badi bene, tra le cause principali dei suicidi per disperazione in Italia.

FINE

(Spero di poter scrivere presto la parola fine applicata meglio).

Crép!!!

E spero anche che gli interventi seri e non le seghe mental-politiche siano finalmente compresi.

Abbiamo la pressione fiscale (e fischiale per chi - anche tra il popolino - se ne infischia) fra le più alte al mondo.

Ricrep!!!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio pensare che i poliziotti, siano lavoratori atipici che svolgono una attività delicata, ma credo fermamente che Tobia, abbia sbagliato ,perchè le persone comuni non sono tutelate, anzi su di loro, infierisce l'ira, la determinazione cieca e spietata, di uno stato miope e sproporzionato. Tobia, forse pensava che se dell'Utri è fuori,chi ha aggredito e addentato un poliziotto è potuto diventare addirittura Ministro degli Interni, cosa vuoi che mi facciano a me che in fondo, non ho fatto proprio nulla di così grave. Questo, è il tuo errore caro Tobia,la legge, non è uguale per tutti,ormai che la frittata è stata servita, pensa alla salute altri martiri non servono .Tanti Auguri Sinceri.E sempre no TAV.GRANDI.

vincenzo b., la spezia Commentatore certificato 13.03.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento


. A voi il compito di usare il nostro coraggio e di realizzare la ambiziosa utopia di sensibilizzare tutto il paese, Coraggio!!! ... che tra poco tutti sapranno chi erano, quello che facevano, quelli che coprivano, quali rapporti vi erano e vi sono tra militari , alti ufficiali, medici ( anche di famiglia ) psichiatri deviati soggetti potenti e progetti deviati. il livello nazionale ed internazionale della vicenda ....
Diffondere non è meramente condividere : è appoggiare sulle bacheche più importanti .. copiare ed immettere in rete .. in siti, forum, luoghi telematici varu .. è parlarne .. è far uscire verità e dati ... Diffondere è riprendere possesso della capacità di INFORMARE E FORMARE , è fare un porta a porta telematico IMPLACABILE . DIFFONDERE veramente e non meramente condividere in cerchie ristrette E' CIO' CHE TEMONO . E' Il primo grande passo della riscossa popolare e democratica . Diffondere informare e formare è il futuro dei nostri figli, delle donne dei bambini della gente . Diffondere è riprendere piano piano in mano la storia . DIFFONDERE E' VINCERE . PAOLO FERRARO

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 13.03.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Paolo Ferraro


Immetto un link informativo su una audiovideo intervista che riteniamo importante . CON richiesta a tutti i partecipanti al CDD e a tutti di immettere il post SU TUTTA LA RETE CON TUTTE LE MODALITA' NECESSARIE A ROMPERE I GHETTI E LE CERCHIE .. DA FACEBOOK A TUTTI I FORUM , A TUTTI I SITI , IN TUTTI BLOG avviando quella militanza multimediale ed informatica che serve ad impattare tutto il paese e non a parlarci in cerchie ristrette .
Sul blog www.paoloferrarocdd.blogspot.c​om la più completa intervista a radiogamma5 ( parte dal min 32 ma la prox sett. vi sarà la versione che parte subito ) ed analisi sulle vicende che sono rese pubbliche nella grande denuncia circa il braccio politico sociale delle massonerie deviate e non ,
E l'analisi del progetto deviato e delle alternative che stiamo costruendo INSIEME . L'invito espresso è a diffondere in tutti i modi possibili la notizia. A breve pubblicheremo tutto , dati , memoriale ed analisi . A voi il compito di usare il nostro coraggio e di realizzare la ambiziosa utopia

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 13.03.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento


Paolo Ferraro

Diffondere non è meramente condividere : è appoggiare sulle bacheche più importanti .. copiare ed immettere in rete .. in siti, forum, luoghi telematici varu .. è parlarne .. è far uscire verità e dati ... Diffondere è riprendere possesso della capacità di INFORMARE E FORMARE , è fare un porta a porta telematico IMPLACABILE . DIFFONDERE veramente e non meramente condividere in cerchie ristrette E' CIO' CHE TEMONO . E' Il primo grande passo della riscossa popolare e democratica . Diffondere informare e formare è il futuro dei nostri figli, delle donne dei bambini della gente . Diffondere è riprendere piano piano in mano la storia . DIFFONDERE E' VINCERE . PAOLO FERRARO

Pol Picot (ubot), ROMA Commentatore certificato 13.03.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come t'amo? Lascia che ne conti i modi.
T'amo sino alla profondità e all'ampiezza e all'altezza
cui la mia anima arriva quando brancola in cerca degli invisibili
confini dell'Essere e della Bellezza ideale.
T'amo al livello della più tranquilla
necessità quotidiana, a lume di sole e di candela.
T'amo liberamente, come gli uomini lottano per la giustizia;
t'amo con purezza, come son puri gli uomini quando rifuggono la Lode.
T'amo con la passione che mi fu utile
nelle mie antiche angosce, e con la fede della mia infanzia.
T'amo con l'amore che mi parve
perdere insieme ai miei cari perduti; t'amo col respiro,
il riso, il pianto, di tutta la vita! e, se Dio vorrà,
t'amerò ancor meglio dopo la morte.

Come t'amo?...
Elizabeth Barret Browning

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 13.03.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Cambiamo il nome alla VAL SUSA.Ma non lo capiamo che il suo vero nome non è più questo?L'han cambiato i politici e gli imprenditori a loro collegati.La Val Susa dobbiamo chiamarla Val S'USA E GETTA!Perchè è questa la funzione della vallata.Una cosa da USARE per far soldi,per mangiar soldi,per sperperar soldi.Ce ne sono vallate in ITALIA !Usata questa,ne troveranno altre vedrete!

alessandro sanna 13.03.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

oibò da tze tze...al link:

di Oscar Giannino
http://www.chicago-blog.it/2012/03/13/cina-in-deficit-commerciale-non-una-buona-notizia/

E se avviene un imprevisto nuovo, cioè è la Cina a lasciarci in braghe di tela deragliando dal ruolo di traino dell’economia mondiale? C’è un dato che ha fatto trasalire l’intero mondo avanzato, appena aveva tirato un sospiro di sollievo al venir meno dell’ipotesi di un default incontrollato della Grecia con incorporato rischio di break up dell’euroarea. Si tratta del deficit commerciale della Cina nei primi due mesi del 2012: qualcosa a cui il mondo non era preparato, e che ha fatto risalire a picco il coefficiente di rischio implicito in ogni modello di trading mondiale. La bilancia commerciale cinese nei primi due mesi dell’anno ha registrato un passivo di 4,2 miliardi di dollari. E’ qualcosa di assolutamente stupefacente, non si vedeva addirittura dagli anni Ottanta.Tuttavia, i classici critici della Cina come origine di tutti i mali farebbero bene a non goire. Al contrario, sono cavoli amari per noi.

(il resto al link)

se cade la Cina ...va giù tutto il capitalismo
sia straccione che superiore!
come faranno i "poteri forti" ? - guerretta ?

intanto quelli tentano di controllarlo il capitalismo...almeno ce provano! ma...è difficile!

eh eh!



Mariuccia sostiene la raccolta di firme, ed ha ragione a sostenere che tutto ciò ha una funzione propedeutica, però poi, aggiungo io, ci vogliono anche azioni.

Proporrei una raccolta di firme con questa proposta:

Sei d'accordo a FARE LA RIVOLUZIONE?

Questo si che sarebbe propedeutico!

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 13.03.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

che possiamo fare noi che contiamo uno ,se non dimostrare la nostra solidarieta'? tobia non mangia e a me mi scoppia la bile

luciano G., bagni di tivoli Commentatore certificato 13.03.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Tobia te credi nel sistema se continui a sperare che qualcuno ti ascolti,lascia stare MANGIA,il tav NON si farà, stanne certo !

lorenz l. Commentatore certificato 13.03.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

OT INTERESSANTE

Anonymous oscura il sito del Vaticano

Gli hacker pubblicano in rete nomi e password dei giornalisti di Radio Vaticana.

QUI:
http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=17051#axzz1p1Seu710

LE PASSWORD E GLI USERS QUI:

http://pastehtml.com/view/br38vx5oz.html

Max Stirner Commentatore certificato 13.03.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento

RIMBORSI IVA
............

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 3756 del 9/3/2012, ha stabilito che la tassa sui rifiuti (Tia) deve essere esente da IVA.

Per la Suprema Corte, trattandosi di un’entrata tributaria e non di un corrispettivo reso per un servizio prestato, così contrastando totalmente rispetto a quanto espresso dal Dipartimento delle politiche fiscali nella circolare n. 3 del 2010 con cui si era tentato di fare fronte alle numerose domande di rimborso presentate dai contribuenti sulla base della continuità esistente tra la Tia1 (di cui all’art. 49, Dlgs 22/1997) e la Tia2 (di cui all’art. 238, Dlgs 152/2006).

Non cambia nulla, invece, per quei Comuni che avevano conservato la TARSU (Tassa sui rifiuti solidi urbani) che, al contrario della Tia, non ha mai previsto alcuna applicazione.

Il nuovo modello UNICO IRT 2012, utilizzabile dalla prossima settimana per chiedere il rimborso dell’IVA pagata sulla Tariffa rifiuti, è stato aggiornato con le novità introdotte dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 3756 del 9 marzo 2012, che ha le cassato l’interpretazione data dalle Finanze bollandole come “frutto di una forzatura logica del tutto inaccettabile”.
(contribuenti.it)

Aloha!

Ciborio Commentatore certificato 13.03.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

41
B is
O bliato
R eati
S comparsi
E mpi
L iberi
L ibertà
I rrise
N efandezze
O stentate

Stefania M. 13.03.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

laddove si manifestano segni di cambiamento sono sempre i giovani a pagare... Perchè? c'è un filo rosso che unisce la val di Susa e l'Iraq:

Iraq, ragazzi rapiti e uccisi perché emo

http://youtu.be/uFb8UoOpqSc

"O fai di tutto per vivere, o fai di tutto per morire!"

Tobia vivi!!!
Sono loro che devono andarsene!!!

Beppe e Perino, grazie per informarci!!!

P.s.: ...il mio senso civico sta vacillando!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 13.03.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

SENTI CHE STORIELLA

Per lavoro mi trovo spesso a contatto con uno juventino convinto, quelli che da giovane andavano allo stadio a fare cori e roba del genere, adesso ci va ogni tanto ma tesse molte relazioni con questa bandiera, così ogni tanto in officina ne arriva qualcuno a trovarlo.
Immancabilmente scatta la domanda:"di che squadra sei?". Avendo masticato calcio da giovane sò che gl'interisti sono i nemici giurati dei bianconeri, dunque la risposta è scontata:"inter!".
Così, dato che ultimamente pareche perda spesso, loro, tutti goduti iniziano a sfottere.
Io, tranquillo come a pasqua con ironia, gli dico che sono interista ma quando vince, oppure quando perde la juve.
Di solito ci rimangono male, e alcuni mi parlano indignati, ma uno, veramente fantastico, mi ha tolto il saluto, davvero eh.
Mi ha guardato con uno sguardo schifato, poco ci mancava che mi dicesse scemo, idiota, immondizia, deficente ecc ecc, e quando mi vede si gira dall'altra parte.
QUESTA STORIA E' VERA!!!

Mi sembra come certa gente che "tifa" da ste parti.
GRILLO VS MARX
GRILLO VS BOSSI
GRILLO VS trolls (minuscolo eh)

Mi scrivono schifati e indignati.......per ste cagate.......mitici
Mabbaffanculovà

ike willis 13.03.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Il significato della vita

Il minipost a lato s'interroga sul senso della vita. Cliccate il mio "nome" e lo scoprirete immediatamente.

Commentatore certificato 13.03.12 19:02| 
 |
Rispondi al commento

joe garage lucille

ike willis 13.03.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

In altri stati la gente si è incazzata nera , è scesa in strada e manifestando pacificamente in pochi giorni ha sconvolto i regimi politici preesistenti.

Noi invece, internauti sappiamo solo postare :

Beppe facciamo un altro v-day
Beppe organizziamo un altro woodstock con musichette e cappellini
Beppe mia suocera è stitica da 2 anni aiutami !
Beppe sei la nostra salvezza

ma che cazz vulite da Beppe se non tenite i ppalle!!!!!!

vicenzino o fornaro . forcella 13.03.12 18:54| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Formigoni all'UDC: HAI INCULATO LA SINISTRA E TI HANNO PURE APPLAUDITO. FANTASTICO..."

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/03/13/formigoni-allucd-inculata-sinistra/192390/

Terzo Nick Commentatore certificato 13.03.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

E poi Tobia...che vuoi rischiare la vita per dei delinquenti?

Mangia che ci serve anche il tuo voto e il tuo spirito battagliero!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.03.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

nel frattempo...
http://www.economiaepolitica.it/index.php/europa-e-mondo/perche-il-ministro-sbaglia-su-salari-e-costo-del-lavoro/

belzebù ^ Commentatore certificato 13.03.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Questa accusa mossa al no tav è ridicola, e lo gridiamo all’indomani della sentenza di cassazione che ha annullato la sentenza di condanna del senatore del pdl dell’utri,disponendo un nuovo processo d’appello.

peppone ; () Commentatore certificato 13.03.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Questo stato
Questa politica
Questa giustizia
Questi scialano sguazzano si abbuffano se ne fregano,CON I NOSTRI SOLDI.
DEVONO FARE MOLTA ATTENZIONE!!!ADESSO BASTA.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 13.03.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

che fenomeni questi leghisti della dirigenza (i furbi)

Boni ha fatto una "lettera" - sono innocente per ciò resto-

sistemano tutto facilmente come con le quote latte che facevano figurare a suoi votanti (i poveretti con le corne) centenaia di mucche di latte per guadagnare con le multe

la lega lombarda per la liberazione della padania

simplemente una "associazione per delinquere" per i furbi per quelli con le corne niente! solo il essere "orgoglio padano"

aggggggggg!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 18:25| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da una settimana siamo in attesa del miracolo, da chi fin da subito ha dimostrato la tempra di resistere a numerose emorragie, molte fratture, alcuni organi compromessi e parecchie ustioni. Chiaramente sarà impossibile che Luca quest’anno, riesca a mandare avanti l’”Orto del Sole”, da cui trae i mezzi per sostenersi, per cui lanciamo la campagna: SOSTENIAMO LUCA dando la possibilità ai sensibili e solidali di offrirgli un aiuto economico…
Per chi vuole contribuire all’iniziativa può utilizzare i seguenti metodi:

-versamento tramite bollettino postale sul CONTO CORRENTE POSTALE n. 59258160 intestato a Luca Abbà
-bonifico (o posta giro) sul CONTO BANCOPOSTA con IBAN IT 35 P 07601 01000 000059258160 intestato a Luca Abbà.

Per entrambe le modalità la causale è SOSTENIAMO LUCA ABBA’.

Si ringraziano anticipatamente tutti coloro che vorranno partecipare all’iniziativa anche solo con un piccolo contributo.

Coordinamento NO TAV ALTA VALLE SUSA recapito: avsnotav@virgilio.it

belzebù ^ Commentatore certificato 13.03.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietà a Tobia e a tutti i no-tav.
Lo sciopero della fame rinchiuso tra le mura di casa ,nelle condizioni descritte, contagia tutti quelli che vogliono cambiare senso di marcia ad un presente troppo stretto, dona la forza di impegnarsi per costruire un altro futuro da regalare a chi verrà dopo di noi,fa crescere la voglia di resistere.
Informazione ,partecipazione,la valle è intorno a noi.

el futuro es nuestro, madrid Commentatore certificato 13.03.12 18:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

e calmatevi un po'!! mi sembrate matti

http://www.youtube.com/watch?v=LhhpwJmBzEQ

Giovanni Dallestro Commentatore certificato 13.03.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna togliere dai tribunali la scritta: "la legge è uguale per tutti"
questa è una vera riforma a costo zero!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 13.03.12 18:10| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh... sono decine e decine di minuti che sto povero frustrato qui sotto il mio commento prova a farsi notare in qualche modo ma nessuno se lo caga... è fantastico.....
aahah ahahah aha hahahha haha hahaaaahaah hahahahahahah a hahaahahahhahahhaaahah h hahahah haha

marco t., milano Commentatore certificato 13.03.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare di sentirla quella inutile brezza di incacchiamento che proviene da tutti quanti, diamo aria alle bocche o meglio digitiamo qualche boiata così tanto per fare; intanto il lerciume avanza e si impossessa di tutto quanto, siamo in attesa dei fuochi d'artificio finali. Bye
Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 13.03.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE!!!! VOGLIAMO UN FIRMA-DAY!!!!!!!
ABBIAMO BISOGNO DI AIUTO, CI SONO LISTE A CUI SERVONO MOLTE FIRME!!!!
DACCI UNA MANO!!! FAI UN FIRMA-DAY!
ABBIAMO BISOGNO DI TE BEPPE!!!!
AL MASSIMO ENTRO IL 25 DEVI FARE UN FIRMA-DAY!!!!!

giampietro m 13.03.12 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Fatto Quotidiano ha preso da La Stampa, quando devono scrivere una vigliaccata non si firmano , o utilizzano delle iniziali.
L'articolo appena uscito sulla fornero deve averlo scritto un/una dislessico/a , non si capisce una mazza.

andrea l. 13.03.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di mobilitarsi.

roberto p., FANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 17:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Io ho stima per la maggior parte della gente che lavora nelle forze dell'ordine e che fa il proprio dovere...
Però... mamma mia.. guai a svelare qualche porcata che fanno o a puntare il dito su qualche mela marca... mamma mia!!! Altro che casta....

marco t., milano Commentatore certificato 13.03.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace per Tobia, ma ha sbagliato ad aggrapparsi ad un poliziotto con una mano; doveva invece aggrapparsi al tallone con i denti, SAREBBE DIVENTATO FRA POCO MINISTRO DEGLI INTERNI.
Povera Italia.

Luigino Cargnelli 13.03.12 17:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento

che paese dimmxrda è l'Itaglia

Testa di Manzo Commentatore certificato 13.03.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni
Il "vergine", il "santo", siederà alla destra di Cirillo che ad Alessandria d'Egitto diede l'ordine di fare a pezzi Ipazia, la più grande filosofa di tutti i tempi: i saltimbanchi "benefattori dell'umanità" si perpetuano nel tempo e pantalone paga...

il Poeta

lorenzo pontiggia 13.03.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

giovannina se Dante avesse conosciuto i leghisti sicuramente li avrebbe collocati in uno Stige demmerda. bossi e borghezio a testa sotto

luis p Commentatore certificato 13.03.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOBIA sei tutti noi; resisti più che puoi con lo sciopero della fame e RESISTI lì dentro finchè sarà necessario.
Sì, è facile dirlo da qui ma tutto quello che io posso fare per te è non dimenticarmi mai che tu sei lì, pensarti ogni giorno perchè se sei lì è perchè questo paese fa schifo e questo non lo potrei dimenticare neanche volendo.
Grazie e resisti perchè tutto ciò finirà!

marco noseda 13.03.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.artiemestieri.info/giornale/2012/03/tobia-imperato-e-al-terzo-giorno-di-sciopero-della-fame/

andrea bonsi 13.03.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

succede in web...

post: "scontro tra Moretti e bertinotti"
- commento di un leghista:
" bertinotti, ottimo quello!
per merito suo andai in pensione un anno prima
che fortuna 'sti comunisti , ora con Monti ci andrete sette anni dopo."

QUESTA è LA CAPA (cranio e il contenuto interno)
DEL LEGHISTA MEDIO CHE TRAE VANTAGGI MA POI VOTA
LEGA PER PAURA CHE LA CASETTA-VILLETTA LA DETURPI
L'IMMIGRATO CLANDESTINO.

oggi prende anche per culo quelli in mezzo alla strada per via di ...Monti !

dovrebbe iniziare da costoro la vera rivoluzione !
e ce ne sono abbastanza da ogni parte !

anche se sono condannati a sparire del tutto...

Il Pdl corteggia ancora il Carroccio
La Lega va da sola in 402 Comuni

"Ce ne faremo una ragione". Ancora ci sperano, in casa Pdl, che ci sia un margine per presentarsi con la Lega alle amministrative. Il rischio è il suicidio.

Ma dal fortino padano ogni proposta ritorna al destinatario.

E questo sembra l'unico punto di unione in un movimento lacerato dalle contrapposizioni interne tra bossiani e maroniani (articolo di Davide Vecchi). Dal Piemonte all'Emilia, dalla Liguria al Veneto, ecco dove il Carroccio e il Popolo della libertà rischiano di perdere tutto presentandosi da soli (articolo di Alessandro Madron)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/13/lega-pdl/196821/

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 13.03.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

41 TRIS IN VAL DI SUSA.

Dato che per la lotta armata non siamo,o non vogliamo essere pronti,sarebbe il caso di fare azioni diverse.

Quali?

Ditele voi,io la mia proposta la sto facendo da anni!

STUDIO LEGALE 5 STELLE.

Così magari una mano a qualche disgraziato gliela possiamo dare sul serio!

Lo vogliamo capire che difendendone "uno" di quelli che contano uno,possiamo dare un certo esempio a questa gente!

La stessa cose se ne "addrizziamo" uno di loro, può essere un buon esempio per tanti altri!

Quando c'è qualcuno in giro che ti riporta alle tue responsabilità,forse qualcun altro ci penserà due volte a fare cose sbagliate!

Quando c'è una struttura che difende anche il sigolo,il sistema non è più tanto forte!

Io sono per la lotta legale,la lotta violenta è l'ultima spiaggia,questi pusillanimi non valgono un caxxo,si fanno solo scudo dietro alle forze dell'ordine,o addirittura alla criminalità organizzata!

Il 99% di questi soggetti scappano solo se gli fai bouh!

Questi infami messi alle strette cantano più che a Sanremo!

Magna Tobia,che la lotta sarà lunga!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 17:37| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE CASELLI

ALEZ A. Commentatore certificato 13.03.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Condividete il più possibile, le persone devono sapere quello che accade in questo paese! Fate passaparola con chi non ha internet! Passaparola!

Giovanni T., Palermo Commentatore certificato 13.03.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

il fatto quotidiano ha trovato tempo e spazio per le fantomatiche polemiche nel movimento 5 stelle e non scrive una sola riga in merito a questa assurda storia?

Se servivano un migliaio di click bastava chiedere padellaro!

Forza Tobia, lascia stare lo sciopero della fame, ci servi vivo e questa schifezza di società italiana non merita un martire.

saluti


Lavoro, Fornero sfida i sindacati:
«Senza il sì niente paccata di miliardi»
=================================================

Paccata????????

corriere della sera

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.03.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per RIMBAMBITO A 5 STALLE: sei titalmente incoerente con i discorsi e metti a paragone cose totalmente differenti. paragonare un bambino dell'africa,che non puo essere aiutato da noi in nessuna forma possibile se non di una destunazione monetaria, ad un ragazzo ke qui lotta x i suoi diritti poiche è nel paese in cui puo richiederli è come mettere a paragone patate e cipolle.

o sei talmente RIMBAMBITO da non capire ste differenze, o sei uno ke ce la col movimento solo xke il tuo PD,PDL,UDC sono la rappresentazione dell'incompetenza e dell'incapacita di fare la cosa giusta.

fosse x il M5S aiuterebbe tutto il mondo, ma alcune cose sono possibili, altre no.

se devi aiutare gli africani dagli i semi e la zappa, non il cibo o l'elemosina.quindi vai a prendere x il culo qualcun altro xke veramente hai rotto i coglioni,ignorante e primitivo ke non sei altro

zelgius g., mazara del vallo Commentatore certificato 13.03.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... e i mafiosi dell'utri e cosentino (e non solo) liberi come fringuelli... ma in che paese viviamo ?!?

Roberto Pandolfi 13.03.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Tobia, non lasciarti andare.
Ribellati a chi sta dimostrando che della sua sorte non gli importa nulla, riprendi ad alimentarti regolarmente, fortificati nel fisico e nello spirito.
Sarà la tua vittoria e la loro sconfitta.
Ti abbraccio.

silvanetta* . Commentatore certificato 13.03.12 17:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensa te i leghisti: Boni dice che è innocente, e per loro, puf, tutto sistemato!!!!!

Coglionazzi, intanto aspettate la chiusura delle indagini, poi parlate.
Ma soprattutto, ma non avete ancora finito di rompere i coglioni? Sono anni che state al governo, che parlate di fare questo, di fare quello, di federalismo, etc. etc. etc., invece, per merito vostro, non si è fatto un cazzo di nulla.
Ma vergognateVi. l'unica risorsa che avete, purtroppo, è l'ignoranza della gente, ma presto sparirà con le nuove generazioni e voi tornerete ad essere concime per i campi!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 13.03.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Tobia resisti!!!

luigi turchi 13.03.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Guardate a questo link: http://www.youtube.com/watch?v=rCU0enleJTg e poi ditemi perchè in Italia, patria di questa invenzione la cosa non passa mentre in Svizzera si! E' chiaro che se si consumasse il 60% in meno di carburante per autotrazione i politici non potrebbero più mantenersi con le loro manfrine.

Attilio Giorgi, Sassari Commentatore certificato 13.03.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole più informazione, è scandaloso che nessuno ne parli.

Antonella V., Palermo Commentatore certificato 13.03.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Almeno il popolo greco capisce che il capitalismo è il vero nemico. Troppe persone, specialmente in Nord America, continuano beatamente ignoranti della natura del sistema globale in cui viviamo e che cosa fa alla gente.

• Il governo greco è di controllo della Polizia ..
le Grandi banche controllano il governo greco!

belzebù ^ Commentatore certificato 13.03.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' difficile andare a trovare Tobia in gruppo? se lo si facesse, e intendo proprio sotto casa sua, credo che la notizia uscirebbe..

per luis p, che ha firmato il primo commento a questo post: sei l'imbecille di oggi.

real time 13.03.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"isolamento assoluto"
a casa sua?

lapo elgàt 13.03.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vota e fai votare il sondaggio sulla TAV:
http://www.corriere.it/appsSondaggi/votazioneDispatch.do?method=risultati&referrerAction=vota&idSondaggio=10315

Chissà se come il TGcom chiuderanno in anticipo il sondaggio per eccesso di infiltrazioni NOTAV :)

Antonio P Commentatore certificato 13.03.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho 51 anni ho perso il lavoro...mi candido ad andare in galera al posto di un altro.....almeno sto al caldo e mangio regolarmente!!!

ugo delaiti, ferrara Commentatore certificato 13.03.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rileggevo il post su Tobia.

Ricordavo quanto accaduto a Luca Abba'.

Mi sono tornate in mente le immagini degli scontri in Val di Susa.

E chissa' perche' mi e' successo di associare il tutto come in una colonna sonora, un sottofondo. Con la musica e le parole di una canzone di Lucio Dalla. In particolare la parte finale.

" I potenti che mascalzoni e tu cosa fai li perdoni"
" ma allora sbagli anche tu"
ma poi non parlerei più
un angelo non sarei più un angelo
se con un calcio mi buttano giù
al massimo sarei un diavolo
e francamente questo non mi va
ma poi l'inferno cos'è
a parte il caldo che fa
non è poi diverso da qui
perché io sento che, son sicuro che
io so che gli angeli sono milioni di milioni
e che non li vedi nei cieli ma tra gli uomini
sono i più poveri e i più soli
quelli presi tra le reti
e se tra gli uomini nascesse un ancora Dio
gli ubbidirei amandolo a modo mio

http://www.musictory.it/musica/Lucio+Dalla/Se+Io+Fossi+Un+Angelo


ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.03.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento

- Almeno il popolo greco capisce che il capitalismo è il vero nemico. Troppe persone, specialmente in Nord America, continuano beatamente ignoranti della natura del sistema globale in cui viviamo e che cosa fa alla gente.

• Il governo greco è di controllo della Polizia ..
le Grandi banche controllano il governo greco!

° °. Commentatore certificato 13.03.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se Tobia leggerà questo commento, comunque gli volevo dire di mangiare, e di non sentirsi solo.
SIAMO TUTTI CON TE SIAMO TUTTI TOBIA IMPERATO

g.battista b., palermo Commentatore certificato 13.03.12 16:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

forza Tobia!
abbiamo bisogno di gente come te!
purtroppo c'è ancora troppa gente che crede che in questo Paese c'è la democrazia e la libertà...
per essergli vicini possiamo cominciare a leggere il suo libro, che ci può far capire molte cose su quello che è lo Stato

thomas 13.03.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Le S.S. Arrivano il val susa!
Ecco la polizia di regime che mette a tacere gli oppositori della dittatura!
($.O.$. Italia)

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 13.03.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Almeno il popolo greco capisce che il capitalismo è il vero nemico. Troppe persone, specialmente in Nord America, continuano beatamente ignoranti della natura del sistema globale in cui viviamo e che cosa fa alla gente.

• Il governo greco è di controllo della Polizia ..
le Grandi banche controllano il governo greco!

belzebù ^ Commentatore certificato 13.03.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

La buona notizia è che il pensiero di Tobia è ancora libero, anzi liberissimo.
Coloro che credevano di farlo tacere ora stanno promuovendo il suo libro meglio di una agenzia di stampa.
A riprova di ciò è il fatto che il sottoscritto non ne sarebbe mai venuto a conoscenza nè si sarebbe mai scaricato il libro per leggerlo.
Un sentito grazie alla D.ivisione I.nquisizioni G.enerali di O.pere S.peciali

giulio bertoncello 13.03.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Bollettino Medico del 12 Marzo su Tobia Imperato NO TAV
Torino 12 Marzo 2012

Tobia Imperato

Bollettino Medico del giorno 12 Marzo 2012

Decimo giorno di sciopero della fame

Condizioni generali sempre caratterizzate da affaticamento, debolezza , ipostenia, si appaelsano i problemi legati alla mancanza di assunzione di zuccheri, grassi e proteine.

Peso 79.5

Persi circa 6,5 chili dall’inizio della protesta, (altri 4 chili erano stati persi durante la detenzione in carcere)
Pressione arteriosa max 135/ min 95

Frequenza 78 b/min
Esame obiettivo toraco-addominale sostanzialmente nella norma

Comparsa di cefalea e qualche dolore muscolare entrambi i sintomi sono probabilmente legati alla presenza di metaboliti tossici prodotti dal digiuno protratto.
Permane fondamentale l'assunzione di liquidi assai meglio se zuccherati

Personalmente riterrei prudente, per evitare danni importanti ad organi e tessuti , la sospensione dello sciopero della fame sin da ora.

Prossima valutazione 13/14 Marzo 2012

Dott. Roberto Dosio
::::::::::

lo vogliono ammazzare ?

Traditori del popolo e della giustizia .

CRIMINALI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 16:03| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il movimento anti-tav non è un movimento localistico, i valsusini stanno combattendo per tutti noi!
Io non sò se la tav si farà, ma la resistenza in val susa ha già vinto, comunque andranno le cose,
ad ogni nuovo ingiustificato arresto, ad ogni nuova repellente esternazione dei vermi che ci governano, la verità si farà sempre più strada, così come la consapevolezza che siamo tutti valsusini, e non è uno slogan, perchè se non lo siamo oggi, lo saremo domani!
Reasistere, resistere, resistere!

l., ancona Commentatore certificato 13.03.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Livelli di combattimento:
Pd 27%
Pdl 23%
udc 7%
Beppe grillo galaxy genkidama: unknown

Fhfhhfn 13.03.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Aldo
I VALORI! Siamo alle solite. I puttani del PDL si sollazzano di notte con le escort, flirtano di nascosto con le mafie, difendono e promuovono come eroi i ladri, concussori e corruttori. Mentre di giorno predicano i valori difendendoli con i bastoni. Incensano i princìpi e buttano fango sulle persone, difendono il sabato e condannano l'uomo. La chiesa, affetta da miopia distrofica assolve e benedice. Mentre i poveri cristi (conviventi, omosessuali e non regolari) continuano ad essere messi sulla croce della vergogna e della nonvalenza. Come se Cristo non fosse mai vissuto ed i Vangeli non fossero mai stati scritti. L’indimenticabile e a me carissimo padre Balducci, già una ventina di anni fa scriveva: “Chi ha la coscienza acuta non riesce più a tollerare un mondo dove i valori sono diventati soltanto crisalidi verbali a cui niente corrisponde. Si dice pace e si fa guerra; si dice giustizia e si fa ingiustizia; si dice libertà e si tessono le reti delle schiavitù di nuovo tipo..; si esaltano i valori della cultura, del pensiero, della libertà del confronto e noi vediamo come i mezzi di comunicazione scendono ad un mercimonio volgare dove si comprano e si vendono gli uomini e le donne per pura ragione di mercato.Siamo ad un basso livello”.
In effetti spesso accade che il più nobile dei valori può giustificare la più ignobile delle azioni. E perciò chi molto sbandiera i valori, spesso è un imbroglione!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 13.03.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Boni: "Sfido chiunque a trovare un euro nelle mie tasche" ...


Esplorazione rettale subito!!

harry haller Commentatore certificato 13.03.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel futuro quando ci sarà un governo democratico, spero che questi politici, giornalisti e dirigenti non occuperanno mai più i posti strategici di un paese civile.

gennaro 13.03.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi questa della TAV e' una guerra che dura da anni, una guerra contro una dittatura invisibile ,ma che c'e' ed e' piu forte che mai. Guai mettersi contro il potere stabilito dalle lobby che vanno a braccetto con polizia e partiti. E' una guerra alla quale nessuno si puo sottrarre ormai. Dobbiamo combattere tutti e dimostrare ancora una volta che il potere appartiene al popolo e non ad un gruppo di arroganti che sono forti solo perche' hanno in mano soldi armi e giornali. Coraggio ragazzi, lottiamo per il nostro futuro. Perche' questo schifo possa finire un giorno o l'altro!

Gianluca Frassini 13.03.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

a me sembra che l'unica soluzione sia una protesta a roma davanti al parlamento.(Muoversi fisicamente).Non ci si sposta prima che vengano sistemati alcuni punti che chiederemo,uno dei quali l' istantanee dimissione dei politici con fedina penale sporca,e tutte le altre che non sono poche.male che vada ci poggeremo tutti sulle spalle delle forze dell'ordine.
oooooohhhhh!!!! qualcosa bisogna fare.....niente costa niente.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 13.03.12 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tobia in carcere,dell'utri libero.
Questa è violenza allo Stato puro.
Distruggiamo la violenza,siamo tutti Valsusini.
Forza Tobia(ma mangia ,integro si combatte meglio,alla fame bisogna mettere la "banda del buco",,,)

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Mettete il filmato su youtube e sottoscrivete una petizione su AVAAZ :

http://www.avaaz.org/it/

E sbrigatevi!!

Uno dei tanti 13.03.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento No-Tav ha ragione da vendere ed i suoi meravigliosi appartenenti si mettono sempre di mezzo,anche a costo della loro incolumità e della loro libertà.Ascoltando queste persone che, ormai attive da vent'anni,sono a tutti gli effetti un movimento popolare non possiamo non renderci conto che le loro rivendicazioni sono fondate su anni di studi ed analisi tecniche fatte sul territorio,diventate vero e proprio bagaglio culturale della comunità.
Non si può non apprezzare che sono riusciti a creare un "sentimento" di socialità e condivisione , slegato da interessi individuali, dote ormai rara da trovare nella nostra società, indicando un percorso alternativo a chi vive situazioni di abuso.
Questo è il risultato che hanno ottenuto grazie alla loro tenacia e alla loro indomabile volontà.Come conseguenza hanno rovinato il sonno a molti e soprattutto, hanno reso assai nervoso chi vorrebbe vedere i cittadini sempre più intimiditi ed impauriti.Bisogna continuare a martellare sull'informazione e sulla partecipazione se si vuole,nel nostro piccolo, aiutarli ed aiutarci.

john dillinger, roma Commentatore certificato 13.03.12 15:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che vergogna, questo stato fà schifo ......
l'ha appena avuta vinta del'utri, altri rubano e prendono tangenti ...... siamo alla follia, lo stato ormai tutela SOLO i forti ed i potenti

Giulio Riggio 13.03.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo proporre de fa' quarcosa e m'hai bannato?
Ce metto 'npo piu' de diplomazia:
Che ca@@o devo scrive?
Te so vicino?
A pagherete cara?
Devo fa' gira' er post in rete?

Aho', cancella solo e nun me banna' che levo 'e tende!

★anthony c.@★@ (★anthony c.@★@) Commentatore certificato 13.03.12 15:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Il fascismo non è andato al potere in un giorno, ma poco a poco, un passo per volta.

Notizie come questa sono un allarme che suona.
La democrazia sta lasciando il posto ad una dittatura.

fabrizio castellana Commentatore certificato 13.03.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi un VERO GIORNALISTA, prenderei l'accusa fatta al TOBIA IMPERATO, con le prove raccolte naturalmente, e l'affiancherei a quella fatta a qualsiasi personaggio della CASTA (la scelta è molto ampia) anche qui con le prove raccolte E LE PUBBLICHEREI IN PRIMA PAGINA A PIENA PAGINA. Sperando che ciò basti a far riflettere la gente ONESTA e a fargli capire che stiamo diventando un PAESE PEGGIO DELL'ARGENTINA E DEL CILE DI PINOCHET.
Sveglia!!!!

Mario P., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Per me la TAV ha scopi MILITARI...

Francisco C., Milano Commentatore certificato 13.03.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Non avete notato come sono robusti quelli della polizia che vanno a contrastare i No Tav. Non sono i carabinieri con caratteristiche di bravi padri di famiglia quelli che se t' incontrano ti salutano sorridendo ma nerboruti giovanotti che in un' approssimativa panoramica a occhio nudo mi paiono tutti d' elevata altezza e massiccia corporatura quasi determinati da una selezione Darwiniana.

antonio crepaldi, besate Commentatore certificato 13.03.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile scrivere ai giornali servi...

Francisco C., Milano Commentatore certificato 13.03.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

è notizia nota da oltre 40 anni e più ! -
non è solo la legge ad non essere uguale per tutti
ma anche il trattamento riservato agli arrestati!
ne ho parlato ieri l'altro con un blogger che si chiese come mai i mafiosi in generale non vengono mai maltrattati all'atto dell'arresto. Poi ho sviluppato il concetto in un "gruppo CHIUSO" (ERO SOLO IO !!!!) ma da quando ho inviato link su facebook è successo il finimondo.

Dapprima ho creduto che mi avessero chiuso l'account visto che non riuscivo più ad entrare e per questo me ne sono fatto subito un altro.
Ma , usando un S.O. differente ho avuto l'accesso
e ho trovato questo messagio:

*
Un nuovo dispositivo sconosciuto ha acceduto al tuo account Facebook (martedì 13 marzo 2012 alle ore 6.04) da Rome, RM, IT (IP=151.24.67.105).(Nota: questa posizione si basa sulle informazioni del tuo provider ISP o wireless).
*
Quindi alle sei di questa mattina qualcuno ha tentato di entrare nel mio account di Fb...tramite
cellulare (smartphone o simile) ...!!!
Ecco spiegato perchè chiedeva il numero di tel!

A proposito: quel gruppo "monouso" in cui ero solo (altri non potevano iscriversi perchè bloccato) è stato eliminato dal sito sebbene l'admin del gruppo non fosse più reperibile dato
che il suo nick era stato cancellato!

SIAMO AL TEMPO DEL "PAPA RE"...chi scrive troppo
viene ostacolato in tutti i modi possibili...
figurati se li cominci pure a "toccare" ....

come dice Davide, non basta solo toccarli...
una volta che ci sei DEVI METTERGLI "PAURA"
ma di quella vera !

LENIN il saggio (il verde appeso), Roma Commentatore certificato 13.03.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedevo se ne valga la pena persino scriverne. Perché parlarne implica che ci sia qualcuno che s'indigni, protesti e qualcun altro che corra ai ripari, si vergogni e rimedi. Ma qui se tappi una falla se ne riaprono due per il semplice motivo che hai a che fare con gente dura, durissima, mi riferisco all'establishment della politica rappresentativa, ovviamente. Non per nulla sono arrivati al punto in cui sono. Non so se mi spiego. Pinco pallino non è a capo di un partito perché è solo un buon oratore, ma soprattutto perché in realtà è anche spietato. Se, ad esempio, si accorgessero che il m5s fa sul serio s'inventerebbero qualche altro escamotage, che so, una strage no, è stata già adoperata in passato, ora c'è il panico spread, poi, per l'appunto, s'ingegneranno con qualcos'altro. Sempre che, non voglio offendere nessuno, il m5s stesso non sia, già di per sé, il loro medesimo rimedio. A questo punto credo solo una cosa, che Beppe Grillo sia una straordinaria, brava persona, ma troppo bravo. Non parlo di violenze o altro, non si può scendere al loro stesso livello. Ma servirebbero strateghi così perfidi da fargli scacco matto col loro stesso supporto ...

nick salius, web Commentatore certificato 13.03.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

X MARIUCCIA ROLLO:

Mariuccia Mariuccia, le raccolte di firme?????
Ma dove vivi? No sei troppo idealista cara mia, non servono a un bel cazo di nulla, ma proprio a nulla se non a perdere tempo.....

I referendum: raccoti 1.200.000 firme.... Bocciati.

Vecchi referendum praticamente invalidati....

Dai Mariuccia su, per questi non servono raccolte di firme, ma ben altro. Mazze (e non di legno, perchè è troppo morbido) e tutto il resto.
SVEGLIAMOCI e smettiamo di pensare che possiamo cambiare l'Italia con la raccolta di firme e la propaganda!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 13.03.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aspetto una qualunque iniziativa.io ci stò.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 13.03.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Non mollare Tobia ti siamo vicini!

★anthony c-★@ (★anthony c-★@) Commentatore certificato 13.03.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

A volte a leggere o vedere certe cose, mi sembra di leggere un libro di fantascienza, o di una storia lontanissima, o scene di vita di un altro paese retrogado, di basso livello culturale dormato da persone affamate e stanche, impossibilitate a reagire. Invece no. Mi DEVO rendere conto che si tratta della comunità in cui anche io vivo e di cui ne sono partecipe. Non è fantascienza e neppure frutto della fantasia di Verne o Spielberg: è figlia delle scelte di chi possiede il potere di decidere per gli altri.
E' pazzesco. E' incredibile leggere riflessioni come quelle in commento. E mi convicno di aver ragione quando scrivo "giorno 13 del IV mese E.M." (giorno 13 del quarto mese dell'Era Monti). Pazzesco. L'informazione dice ciò che gli pare. I no tav, per lìinformazione nazionale, non esistono più; è un caso risolto.
Oggi i tg nazionali parlano di spesa delle famiglie: correttamente avrebbero dovuto dire che su questo blog molti di noi avevano già detto di quanto sarebbe aumentata la spesa PER VIVERE per ogni italiano.

Gian A 13.03.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima o poi anche il m5s dovrà assumersi la responsabilità di avere delle idee chiara sulla riforma della magistratura, in particolare quella Penale...
torno a sostenere la tesi che organo requirente e organo giudicante debbano essere distinti e distanti.
L'uso e l'abuso della custodia cautelare è inaccettabile "almeno in alcune categorie di presunti reati anche in presenza di flagranza"..
La n/s costituzione condanna l'uso di mezzi coercitivi al fine di indurre anche "moralmente" un persona a subire una violenza psicologica.
Auspico che l'amico tobia sospenda lo sciopero della fame e si dichiara fin ora per allora "prigioniero politico"..visto anche il libro pubblicato..e alzi la testa e con orgoglio pretenda rispetto dalle istituzioni..proprio quel rispetto che è dovuto all'imputato.

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.03.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

NO TAV E GRAMIGNA

"Beppe, abbiamo bisogno del tuo aiuto e dell'aiuto del Blog per Tobia Imperato
.......
Vedi cosa puoi fare con il tuo blog.
Grazie, un abbraccio."
Alberto Perino
::::::::::::::::
UN GRANDE UOMO , IMMENSO , CHIEDE AIUTO A BEPPE GRILLO E AL SUO BLOG . NOI CI SIAMO , ATTENDIAMO DA BEPPE INPUT.
:::::::

Piuttosto strano che per cose serie , determinanti , importanti , vitali per la VERA democrazia , non quella a uso e consumo di pezzenti , ubriachi di potere , impavidi senza rispetto alcuno , giocare ai piccoli Mastella , a prove di forza da imbecilli ,...... si ricordi che esiste Beppe GRillo , il suo blog e l'MS5.

Monito a piccoli coglioni , inutili , esaltati , di basso livello culturale e senso della responsabilità dove CRETINETTI manovrati e coglioni da loro stessi sfilano su giornali con dichiarazioni da ebeti tipo :

"Inevitabile la domanda di ReggioNelWeb: “Quindi è Beppe Grillo ad essere fuori dal Movimento5Stelle oggi?”. Altrettanto inevitabile la risposta del leader reggiano dei grillini: “Deve deciderlo lui”.
.........
il guaio della VERA democrazia dal basso e della totale libertà di eleggere persone giovani , inesperte , MEDIOCRI , ma nel loro piccolo ambiziose , delirantI e scorrette.

I PARTITI formano i loro quadri intermedi nel linguaggio , movenze e strategie , i Partiti formano persone TIPO SERRACCHIANI , NOI NO! la liberta di certuni che poi connessi PER POTERE minano il disegno superiore , per miopia , ubriacatura di potere fra parmigiano reggiano e stronzate.

AL CENTRO i NO TAV , MA SE HO PERSO 6 ANNI DI LAVORO , vi prometto nomi , cognomi e fatti per un quali i nostri prodi mentecatti e il loro capitano 60 enne ....quando davanti ad una chiesa chiedendo l'elemosina tenderanno la mano , ....gli si sputerà sopra.

Forza NO TAV non mollate , se perderemo , perderemo da UOMINI e gliela faremo PAGARE CARA.

nOI GETTEREMO AL CESSO LA GRAMIGNA DI PICCOLI VECCHI POLITICI NELLE NOSTRE FILA.


Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora manca poco a farci incazzare e se marciassimo su Roma in 25 milioni di abitanti o più ancora e distruggessimo il parlamento? Ricordate tutti che il numero può superare le armi. Le forze dell' ordine si uniranno a noi perché le loro famiglie sono modeste come la maggior parte di noi. Il momento di riprenderci l' Italia è vicino.

Rudy Padovani 13.03.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E' il capitalismo, bellezza."

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 13.03.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Coca-Cola e Pepsi cambiano ricetta
http://it.notizie.yahoo.com/blog/wired/coca-cola-e-pepsi-cambiano-ricetta-093857658.html?nc
Ma anche questo non e male, -
http://punto-informatico.it/3474458/PI/News/usa-un-app-delatori.aspx
sempre più democratici e liberi.

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 13.03.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'è da meravigliarsi ...la storia ci insegna che durante le dittature questi casi sono all'ordine del giorno. Sta a noi far cambiare le cose, soltanto a noi perchè non abbiamo piu' un futuro per cui vale la pena stare calmi e tranquilli ,perchè non abbiamo piu' la speranza di un giorno senza piu' questo sistema a romperci i coglioni,perchè non abbiamo piu' neanche l'idea di quello che significa la parola liberta' e non possiamo neanche piu' immaginare i nostri figli con dei diritti a garantirgli il viver sani in un paese pieno della merda della politica sbagliata. Quando la maggior parte del popolo, che tacitamente aspetta il momento della resurrezione della democrazia si sveglierà, ecco allora che un altra dittatura si insedierà al governo e forse questa volta non avrà i baffetti di Hitler o la pelata di Mussolini ma sicuramente sarà l'unica possibilità per riportare questo paese allo splendore economico e culturale di cui non possiamo piu' da tempo andare fieri per il Mondo che nel frattempo che sta a guardare si sta evolvendo alla faccia nostra!

emiliano p., colleferro Commentatore certificato 13.03.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Stanno portando il tutto all esasperazione lo fanno apposta per far reagire in malo modo e una provocazione bella e buona se qualcuno sa il nome del magistrato lo pubblichi ed anche indirizzò mail in modo da inondargli la posta per dirgli come la pensano le persone del suo modo cosi solerte ed abnegato di servire la giustizia e un provocatore un servo di questo modo di fare politica la riforma della giustizia serve a dividere le mele marce dalle buone

Riccardo Garofoli 13.03.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Questo sarebbe un ottimo articolo per "IL GIORNALE CHE NON C'E'" Il vero problema dei problemi è nella manipolazione delle informazioni. Voglio suggerire a Beppe e ai suoi collaboratori un esperimento... inserite, la sera, sul web 2 pagine con 2-3 articoli già impaginati e chiamatelo "IL GIORNALE CHE NON C'E'". Chiedete a tutti gli attivisti e non di occuparsi di stampare alcune copie la sera e di portarle nei luoghi pubblici (bar, uffici, ecc.)... chissà che non possa veramente nascere un giornale capillarmente stampato e distribuito.... ovviamente la gente si abituerebbe a ricevere "IL GIORNALE CHE NON C'E'"

mat 13.03.12 14:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Totale solidarietà a Tobia imperato, ma voglio dirgli:
MANGIA TOBIA!
Non autodistruggerti!
I figli di puttana, e gli esseri inutili,(come me del resto)sono tanti, mentre le persone come te sono rare, e quindi preziose!
Se non vuoi farlo per te, fallo per noi!
CI SERVI VIVO ED IN FORMA!

l., ancona Commentatore certificato 13.03.12 14:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI FACCIO UN REGALO

https://www.youtube.com/watch?v=m6_qNpCqBA8&feature=endscreen&NR=1


https://www.youtube.com/watch?feature=fvwp&NR=1&v=iorlSSz9ig0


https://www.youtube.com/watch?NR=1&feature=endscreen&v=8Z1sWeXMRCM


https://www.youtube.com/watch?v=ZGBIX0yHnpw&feature=related


E in questo squilibrio che poi si leggono le scritte contro caselli se rubi va bene se uccidi meglio se ricatti lo stato trovi orecchie che ti ascoltano se protesti sei il peggiore dei delinquenti al solito deboli con i forti forte con i deboli ma che magistrati girano in questo paese se fate la giornata del tocca il poliziotto vengo di corsa cosi andiamo tutti nelle patrie galere ma in migliaglia altrimenti non va bene cosi il sovraffollamento lo portiamo all esasperazione

Riccardo Garofoli 13.03.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti aguzzini al Governo, spero che muoiano fra atroci dolori nel mare di terrore a cui condannano Tobia!
Tobia Libero Subito!

Stefano 13.03.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

La bella repubblichetta delle banane!

Un Dell'Utri fuori e un Tobia Imperato dentro!

Sono in corso le grandi manovre per una "sana" e duratura dittatura dichiarata.

Cerchiamo di organizzarci e vediamo cosa si puo' fare per Tobia ma anche per tutti gli altri manifestanti pestati e arrestati.

Che si cominci per esempio a denunciare e a chiedere i danni a tutti quei poliziotti che procurano lesioni personali durante gli assalti.

Si dice "la legge e' uguale per tutti"? Bene, facciamo in modo che lo sia o per lo meno tentiamoci.

E comunque le lamentele stanno a zero. Bisogna darsi da fare, anche creando uno studio legale del Movimento. Bisogna dare fastidio.

E se i poliziotti si nascondono nell'anonimato dietro maschere e caschi che siano i Ministeri dell'Interno e della Difesa a prendersi le responsabilita' del caso!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.03.12 14:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Aspettando il giorno in cui la rabbia del popolo ridurra in cenere questo stato infetto e marcio...

LM 13.03.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OSTAGGI

Spero che viste le manovre di questo governo (la decurtazione della vita di lavoratori, giovani, donne e pensionati), la benzina alle stelle - la più alta d'Europa - e il governo fa un CAZZO!...- e l'IVA che sale del 2% sia chiaro a tutti, come dall'inizio è chiaro a me, che chi comanda e governa oggi in Italia è tal Silvio Berlusconi che tiene in ostaggio un intero paese. Come Coppi... " un uomo solo al comando" e gli altri solo lacché rottinculo.
Il cav. de la muerte Silvio Berlusconi... ladrone, puttaniere, gran peccator da inferno (Danto o non Dante), e gran criminale ci governa ormai da bohcihopersoilconto ed è, si badi bene, tra le cause principali dei suicidi per disperazione in Italia.

FINE

(Spero di poter scrivere presto la parola fine applicata meglio).

Crép!!!

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Durante i banchetti per informare di questo week end , era evidente quale tipo di informazione era data ai cittadini....

Articoli come quello del corriere della sera del 3 marzo che vorrebbe smentire i numeri del Tav ad esempio, dai km effettivi, alla responsabilità economica italiana diretta, ai lavori sul lato francese.

Credo che sia bene diffondere quanto contenuto in questo articolo:

http://siamostatiinvaldisusa.wordpress.com/2012/03/02/siamo-stati-in-val-di-susa-e-abbiamo-capito/ (all'interno la documentazione integrale per capire "il TAV", è anche una petizione che si può controfirmare commentando)

Ileana B, savona Commentatore certificato 13.03.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

In questo paese banditi e furfanti stanno al governo rubando soldi dalle tasche degli italiani,per finanziare partiti e giornali, nonchè esseri incapaci di gestire qualsiasi cosa.
I proprietari di palazzi, affittano in parte su contratto e in parte in nero i oro appartamenti a gente che non osa segnalare nula per paura di perdere un tetto sopra la propia testa.
Maree di commercianti non emettono scontrini fiscali e se ne chiedi uno, ti rispondono anche male.
Gli oonesti che difendono un territorio cercando di non creare altri debiti, stanno in galera o sotto diretto controllo della polizia in Valle di Susa.
Economisti di primo livello governano questo paese alla deriva continuando a mettere le mani in tasca a chi ha sempre pagato le tasse anche per gli altri, portando alla disperazione intere famiglie e imprenditori, quei pochi che ancora non hanno varcato altre frontiere per aumentare i loro profitti sfruttando la fame di atre popolazioni schiavizzandole.
Noi continuiamo a viaggiare in autostrada incrementando il conto corrente probabilmente all'estero dei vari Benetton, e compriamo le loro belle magliette colorate.
Continuiamo a seguire programmi televisi spazzatura....dalla mattina alla sera, in attesa che la spazzatura ci soffochi una volta per sempre.
Continuiamo a farci mettere le mani in tasca e a permettere che lestofanti, banditi e delinquenti proseguano le loro vite agiate in qualche bel paradiso naturale all'estero...ridendo magari ala faccia nostra, come fece un certo componente della famosa cricca in occasione del terremoto all'Aquila.
Dice il saggio: gli altri si comportano con te come tu gli permetti di comportarsi...a buon intenditor...........

bradipa-mente 13.03.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

E' uno schifo assurdo della mal-politica democratizzata dei sogni. Già, perchè di fatto, da quando l'essere umano ha messo piede su questo pianeta, non è mai stato libero! Se penso al Medioevo a quando si pagavano i Re e Regine. Se penso a quando l'uomo ha creduto di vivere nell'era moderna con tecnologia all'avanguardia. Se penso ai grandi cambiamenti e, sempre se penso a quante cazzo di persone hanno dato via la propria vita per rendere sto cazzo di pianeta libero e vivibile per le famiglie future, cazzo, perdonatemi, ma ne ho i coglioni pieni di abusi dietro a false ideologie. Basta con queste opressioni e basta con chi ci governa alla cazzo-inculo!!!!!

Ma quando cavolo facciamo una rivoluzione sul campo?????

Ma quando cavolo andiamo in piazza per agire e non per manifestare (che poi è il gioco che vogliono i potenti per spartirsi continuamente la torta fatta di soldi "Speculazioni").

Aprire gli occhi e facciamo davvero quello che tutti hanno paura a dire: guerra definitiva!!!!!!!!!!!!!!

http://alberclaus.altervista.org/A/?p=2141

alberclaus a., World Commentatore certificato 13.03.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Queste notizie fanno venire voglia di trasformarci in kamikaze. Ma come si fa a sopportare che un mafioso come Dell'Utri detti legge alla magistratura e se ne stia tranquillamente in casa sua a fare i suoi porci comodi e magari studiare qualche altro modo per depredarci, mentre una persona onesta debba essere trattata come si dovrebbe trattare un mafioso? Com'è possibile che ladri e malfattori affollino il nostro Parlamento godendosi onori e gloria alla faccia dei derubati, mentre la gente onesta viene maltrattata? Hanno preso Tobia per un accumulatore di energia che appena toccava il gomito di un agente lo inceneriva? E' rimasto folgorato quell'agente? E se è ancora vivo per quale motivo permette questa vergogna? Perché non sente lui la necessità di urlare l'ingiustizia che si sta usando contro una persona innocente?
Ma a quale livello di luridume si sta portando questo Paese? Chi tocca un politico o un agente deve morire? Compie forse una strage come quella ordinata dagli apparati dello Stato contro Borsellino? E che sarebbe successo se quelle stragi le avesse ordinate la popolazione? Starebbero tranquilli come ci stanno loro o avrebbero riempito di croci i cimiteri?
Ribolle il sangue a sentire questi orrori. Queste cose fanno schifo quanto le loro facce. Quelle facce di merda che ci sorridono dagli schermi televisivi e che fanno venire voglia di imbracciare un mitra. Predicano la non violenza e usano la violenza più bieca: approfittarsi della loro posizione per schiacciare una popolazione troppo onesta e mite che non ha ancora capito che questa è una guerra e va combattuta con le armi e non con le mani alzate. Che non ha ancora capito che i nemici vanno fucilati e non votati. Una popolazione messa in ginocchio dalla più lurida classe dirigente che un paese abbia mai avuto. Una classe dirigente pienamente consapevole di ciò che è, per questo ci tengono a bada, la paura fa novanta e devono fermarci prima che per essi sia troppo tardi.
NON DIAMOGLIELA VINTA!


La partita che si gioca in valle dobbiamo vincerla.
È in gioco anche la faccia del Movimento 5*
se non ci impegnassimo al 150%.
Se vinceremo non lo so. Non dipende solo da noi.
Tutte le istituzioni sembrano chiuse a riccio, difendono i mafiosi bastardi come Marcellino tutto casa, chiesa e cosca.
Importante è non cedere di un millimetro, poi vedremo quali porcate metteranno in atto per andare avanti con lo sperpero di danaro pubblico.
Arriveranno anche al terrore psicologico e fisico, come in Siria ad Homs, pur di non perdere i loro maledetti privilegi.
Non so quanti di noi saranno disposti a combattere fino all'estremo, fino al dolore fisico come fa questo eroe suo malgrado.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Ironicamente
Visto che Maroni per un morso al polpaccio ad un poliziotto l'hanno fatto ministro
degli interni spero che Tobia per essersi aggrappato al braccio di un
poliziotto possa essere nominato capo della polizia
Scherzavo è tutto un sogno"

alfonso della rocca 13.03.12 14:02| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE TOBIA !!!!!!!!!!!!!!!!

turi rapisarda 13.03.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ironicamente
Visto che Maroni per un morso al plpaccio ad un popil'hanno fatto ministro degli interni spero che Tobia per essersi aggrappato al braccio di un poliziotto possa essere nominato capo della polizia
Lo so scherzavo è tutto un sogno

alfonso della rocca 13.03.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Per favore vorrei sapere quale percentuale di voti ha dato il TG della 7 di lunedì al M 5 S?


Tobia agli arresti per aver acarezzato un poliziotto....

Carburanti che aumentano anche oggi senza ALCUN motivo......

Casta che non si taglia nulla di nulla........

Continua iniezione di soldi alle banche.....


ITALIANI, CHE CAZZO STIAMO ASPETTANDO PER SCENDERE IN MASSA A ROMA??? ATTILA???? E' morto cazzo, dobbiamo arrangiarci!!!!!

NOn servono a nulla iniziative popolari tipo raccogliere firme per ridurre lo stipendio, referendum, non lo avete ancora capito che fanno come cazzo gli pare?????

C'è solo una cosa che li convincerà!!! SVEGLIA!!!!

Alessandro T, VICENZA Commentatore certificato 13.03.12 13:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,ho letto quanto sopra e sono molto preoccupato per la sorte di Tobia,perché purtroppo non siamo in una Democrazia ma in una dittatura a tutti gli effetti.
Toccando il sistema si rischia di soccombere nell'assoluto silenzio,anzi,sé il caso lo prevede,ti costruiscono un immagine con tutte le giustificazioni per intervenire su di te.
Spero che Grillo ed il suo gruppo possa darti una mano,per quanto mi riguarda,auguro a Tobia che finisca presto questa agonia.Saluti.

Giovanni Magaletti 13.03.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà per Tobia!

emanuele j., riccione Commentatore certificato 13.03.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Massima solidarietà a Tobia Imperato, se potessi farei qualcosa di piu concreto
Tobia,intanto riguardati la salute, sei troppo importante per la causa che porti avanti, non puoi permettere l'indebolimento del tuo fisico, gliela daresti vinta. Suvvia comincia a mangiare quanto di meglio c'è, non renderli contenti con la tua salute precaria. Questi altro non vogliono.Devi essere forte dentro e fuori.In bocca al lupo, voglio sentire buone notizie Ciao Mariuccia

mariuccia rollo 13.03.12 13:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/UziT99Dz8jI

gaeta carinucci roberto, roberto Commentatore certificato 13.03.12 13:44|