Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comunicato politico numero quarantanove


Grillo_sulla_Luna.jpg


Il destino del Paese è segnato. Il fallimento economico, nascosto sotto il tappeto della diminuzione dello spread, è inevitabile. Le imprese chiudono o fuggono all'estero. Le tasse sui redditi di impresa si stanno prosciugando. La moltitudine di nuovi disoccupati non paga più l'Irpef. La bolla italiana si alimenta di Grandi Opere attraverso il trucco contabile del project financing che crea lavoro fittizio finanziato dallo Stato. "Scava una buca, riempi una buca, racconta in giro che è indispensabile". I costi delle mille Tav italiane sono scaricati sul debito pubblico, che aumenta, e su nuovi balzelli. L'inflazione sta divorando i redditi medio bassi. La giustizia è un giocattolo con le molle rotte e la burocrazia un Minotauro moderno, nessuna multinazionale investirebbe in Italia di fronte all'insicurezza del diritto e alla sicurezza di un labirinto di leggi che la strangolano. E' necessario pensare al dopo Monti che sarà anche il dopo partiti e il dopo seconda Repubblica. The future is unwritten, il futuro si può ancora scrivere. Il M5S proverà a scrivere nuove pagine per la ricostruzione dell'Italia. Forse non ci riusciremo, forse falliremo alcuni obiettivi, ma nessuno potrà accusarci di non aver tentato. In molti discutono di democrazia diretta, gli stessi che hanno inghiottito stronzi giganti per decenni alla guida dei loro giornali. Cosa si deve fare per vivere, anche mangiare merda e dire che "E' buona, ne vorrei un'altra porzione!". Nel M5S la democrazia diretta è realtà quotidiana, non c'è bisogno che qualcuno la interpreti per noi o ci tenga concioni agitando un libretto. Ogni lista comunale o regionale del M5S ha definito in modo assolutamente autonomo il suo programma. Ne risponde agli elettori quando lo presenta e quando non lo osserva. Per utilizzare il simbolo del M5S i candidati devono essere incensurati (fatto inconsueto per chi fa politica), non essere iscritti a un partito, risiedere nel comune o regione dove si tengono le elezioni, non aver fatto due mandati e osservare le regole del Non Statuto. Un documento di sette semplici punti che ha come obiettivo dichiarato di non volere trasformare il M5S in un partito. Chi non è d'accordo può chiedere ospitalità a Casini, a Vendola, a Bersani, a Bossi. C'è un'ampia scelta. Il mio ruolo è quello di garante di queste (poche) regole e di amplificatore. I media, in particolare quelli liberal e di sinistra, vogliono dividere il M5S da Beppe Grillo, il despota. Poveri coglioni. Non hanno capito nulla di quello che aspetta loro e questo disgraziato Paese. Alcuni sondaggi danno il M5S al 7,5%. Fa paura. Pdl, Pdmenoelle e Udc stanno discutendo l'opportunità di un partito unico, di un maxi premio di maggioranza per le coalizioni e di uno sbarramento all'8% alla Camera e al 12% al Senato. La firma notarile su una dittatura di fatto. Alle prossime elezioni comunali il M5S sarà presente in circa 70 città e in quasi tutti i capoluoghi di provincia: Verona, Palermo, Genova, Alessandria, Monza, Asti, Cuneo, Parma, Belluno, Gorizia, Carrara, Pistoia, Taranto, Desenzano, Legnano, La Spezia, Piacenza (*). Io sto scaldando il camper. Ci vediamo (comunque) in Parlamento.

(*) Tutte le liste

> Per bloccare la Tav bisogna informare gli italiani. Il blog lancia una due giorni No Tav in tutta Italia sabato 10 e domenica 11 marzo con la creazione di banchetti per la distribuzione di volantini. La mappa dei banchetti sarà aggiornata in tempo reale sull'area Foursquare del MoVimento 5 Stelle. Loro non si arrenderanno mai. Noi neppure.

download-notav.jpgdownload2.jpgeventi-m5s.jpg

lasettimanabanner.jpg


strada_3DA.pngLa strada di Cormac McCarthy

Dieci anni dopo l'apocalisse nucleare. Un uomo e un bambino, padre e figlio, senza nome. Spingono un carrello, pieno del poco che è rimasto, lungo una strada americana. La fine del viaggio è invisibile.


11 Mar 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (798) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sono in cerca di orientamento.
Il movimento mi attrae.
Istintivamente vorrei usare la doppietta ma poi rifletto.
Gandhi con solo una coraggiosa azione di disturbo è riuscito a sbaragliare la allora grande potenza ,la grande Albione.
Il movimento 5 Stelle se saprà gestire la progressiva inarrestabile crescita potrà avere molte probabilità di soddisfare la nostra incontrollata necessità di cambiamento.
Ma Grillo non deve cadere nel tranello che un eccesso di notorietà gli potrebbe tendere.Anche Grillo è un essere umano e non può esimersi dallo scivolare in errori irreparabili.A volte si è lasciato andare a dichiarazioni che non corrispondono alla realtà. Sono quegli errori su cui punta l'opposizione per cercare di ridicolizzarlo. Mi sembra poi da quanto leggo che lo si voglia considerare il salvatore della patrie addirittura un guru. No per favore è solo un uomo come noi che ha avuto solo il coraggio di mettere la sua notorietà e la sua faccia in gioco.Non è poco certamente. Adesso però tocca a noi lavorare perchè il suo coraggio non naufraghi nel nulla con le conseguenze disastrose che si possono immaginare.
Il movimento ha successo perchè raccoglie il malcontento e molte schede bianche. Questo è pericoloso se non si trova la strada per far comprendere che ci muoviamo perchè è nostro dovere di cittadini e non perchè siamo solo arrabbiati.Vorrei usare un termine più forte e descrittivo.Questo è il compito più difficile non solo per Grillo ma per tutti coloro che lo circondano.
Grazie
Vittorio Ferraresi

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 07.10.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento


Gent.mo M.5 Stelle
di fronte all'affermarsi di un Movimento democratico di così vasta risonanza vedo, da elettore ed eletto di centrodestra, effettivamente un sistematico accanimento che vi avversa da parte dell'informazione.
Via auguro di superare tutte le difficoltà e di aiutare la Nostra Patria con il Vostro apporto Ideale e di Energie Positive.
Continuate

Alberto Rizzo 23.09.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato che la Calabria continua ad essere poco presente sia come partecipazione al movimento che come territorio in cui far sentire la presenza del movimento e me ne dispiace. La gente crede che le persone facenti parte del mondo politico attuale non siano persone per bene..Non riesco a capire perchè?
La classificazione vista sui giornali ed in TV del movimento come 'antipolitico' fa male al movimento, occorrerebbe far capire che nn è un movimento antipolitico nè antipartitico, è un movimento che certamente intende rigenerare la classe politica, riportare la politica a portata di tutti, evitare che fare il politico sia un mestiere.Quello che sto dicendo è il frutto di un discorso ascoltato questa mattina, facendo la fila alla posta, tra un giornalista di una tv locale ed un vecchietto che simpatizzava per il movimento 5 stelle...ma dai come si fa a votarlo...è un movimento 'antipolico'...Secondo me in generale occorrerebbe essere più moderati, si può fare tanto bene al paese...Ci sono le idee, alcune magari, un pò stravaganti..ma c'è nell'aria tanta speranza.Per fare ripartire il paese ho alcune idee, ripeto,occorre ridare speranza alla gente,occorre consentire a chiunque di finanziare nuove attività,di unirsi, occorre dare ai giovani l'opportunità di realizzare progetti ambiziosi.Credetemi,si può fare,l'Italia è un paese in cui le idee non mancano, il problema è che la classe dirigente non ha aiutato a realizzare neppure le più valide.

Forza e onore!!

Nicola P., Vibo Valentia Commentatore certificato 21.09.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Stanno affondando l'Italia. Penso che ormai ce ne siamo fatti una ragione. Le imprese chiudono e gli imprenditori si suicidano, la disoccupazione è ai massimi e continua a crescere. Le tasse crescono a dismisura, gli euro vanno alle banche con interessi al 1%, loro acquistano buoni del tesoro che lo Stato dovrà pagare al 5%. Lo Stato dovrà andare fallito per pagare gli interessi e saremo noi a pagarli con nuove tasse e nuovi tagli al sociale ed alle imprese. Intanto Monti taglia 100 miliardi di euro dalla Pubblica Amministrazione (meno sanità pubblica + sanità privata, meno servizi al cittadino gratuiti), meno soldi agli imprenditori, perchè se non ci sono soldi, la P.A. non fa lavori, non acquista e le imprese non lavorano. L'Italia di Monti è l'Italia delle Banche. La sovranità non è più del popolo suddito delle banche che poi appartengono ai soliti politici corrotti che ora siedono disonorevolmente sui banchi del Parlamento Italiano. Diamo fiducia ai giovani e mandiamo a casa questa classe dirigente indegna, oorrotta, venduta, fatta di "modelle", di accattoni,di camorristi, di affaristi e dei loro figli. ORa al parlamento siede chi ha ottenuto i voti delle mafie e delle lobby, chi ha ottenuto il voto con l'inganno dei media schierati, domani facciamo che siedano i nostri giovani con la loro voglia di cambiare perchè è giusto che il futuro sia loro. Io voto 5 stelle, voto per una nuova classe politica. I vecchi disonorevoli devono andare a casa... oppure preparatevi a vivere un periodo di dolore, di stragi, di fame!!! Non è l'Italia che meritano i nostri figli... non credete?

Luca Perrone 28.05.12 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.zeitgeist.com ADDENDUM
vedete addendum e si capirà palesemente come va avanti e funziona la politica bancaria...io l'ho visto una decina di volte sempre con + disgusto...è il momento di aprire gli occhi ed esiliare queste serpi...possiamo cominciare e portare a termine questa iniziativa appoggiando il mitico Beppe, l'unico "politico" che parla da vero cittadino italiano che comprende la maggior parte dei problemi degli italiani... BUONA VISIONE..

Miky B 11.05.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

M5S ha dimostrato che l'Italia si puo' svegliare!

Al proposito voglio segnalare I referendum della Sardegna del 6 e 7 maggio 2012!

Articolo su http://www.tropeaedintorni.it/il-referendum-della-sardegna-030512.html

Io credo che questo è stato possibile anche all'ignezione antiletargo fatta all'Italia del Movimento 5 stelle!

Il referendum della Sardegna
Le buone proposte in terra sarda stanno passando in “sordina”…
Gente seria questi Sardi! E Roma? Sta a Guardare mentre l’Italia brucia?
Complimenti

Antonio Grillo 04.05.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento

...Il sentimento che provo è la paura. Paura perchè nella condizione di lavoro precario sto invecchiando e non sono riuscito a costruirmi nulla, non sono riuscito a comprare una casa, non sono riuscito a sposarmi e ad avere un figlio, non sono riuscito a versare contributi sufficienti a darmi una speranza di una pensione, e quei pochi soldi messi da parte potrebbero fra poco non valere più niente...

Roberto Basili 02.05.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI Parla di violenza, di antipolitica, di questo e di quello.
Una sola parola: Stanchezza.
Stanco di essere deriso come italiano,
stanco di sentirmi parte diun sistema mafioso
stanco di vedere guitti e sanguisuge mangiare la carogna della mia nazione
stanco di dover capire che è necessario....
Ribelliamoci, gli islandesi sono più caldi di noi, sono migliori.
Mandiamo questa gente a lavorare.
Mandiamo questa gente a pagare i debiti creati da loro con il nostro assenteismo civico.
Stanco di vivere in un luogo che è come una ferrari che funziona a mezzo cilindro.
Stanco di temere per il futuro di mio figlio,
stanco e basta...

Luca Speziga, Vasto Commentatore certificato 30.04.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
riallacciandomi al commento di Marco Ziliani concordo nel dire che non mi sento rappresentato da nessuno nella volontà di cambiare se da una parte esiste il vecchio sistema corrotto da tempo dal altra solo parole intendiamoci ben vengano le denunce ma oggi abbiamo bisogno di più, tu che sei il garante amplificatore di queste poche regole del movimento usa il megafono nelle piazze fai vedere questo video
http://www.youtube.com/watch?v=HORaWaxi6io dopo averlo mostrato fai seguire queste notizie vediamo come reagisce la gente
Islanda quando il popolo sconfigge l economia mondiale
http://www.ilcambiamento.it/lontano_riflettori/islanda_rivoluzione_silenziosa.html

Lontano dai riflettori
"Come ho guidato la rivoluzione islandese", incontro con Hordur Torfason

http://www.ilcambiamento.it/lontano_riflettori/rivoluzione_islandese_hordur_torfason.html

Paolo Bugini 29.04.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha bisogno di ricominciare.

Attualmente con i sistemi attuali, completamente corrotti nel tempo, non è possibile farlo.

Le possibilità sono due, o si estirpa il tutto a FATTI, o stiamo qui a raccontarcela tra show, parole e forum che non servono a niente, se non ad alimentare un nuovo tipo di gossip (o telenovela drammatica, come preferite).

Attualmente nessuno mi rappresenta in questo pensiero, nemmeno questo movimento, nonostante abbia buone "parole".

Marco Ziliani 26.04.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei sbagliarmi ma vedo un buco nel programma che ritengo non trascurabile legato al sistema finanziario. La finanziarizzazione dell'economia è uno dei mali -forse il male- della debacle globale dell'economia. Hanno spostato il denaro dalla produzione ai prodotti finanziari. E così facendo gli sforzi del mondo finanziario sono tutti impegnati nel creare nuovi beni fittizi, virtuali: HEDGE FUND, CDS, DERIVATI, HIGH FREQUENCY TRADING, LAYERING (che poi sono una conseguenza del high frequency), OVER THE COUNTER, vendita allo scoperto SHORT SELLING. Stop, divieto totale: vendo e acquisto titoli legati esclusivamente alla produzione. Vent'anni fa conobbi un trader in pensione che mi disse che nel panorama dei titoli trattati nella Borsa Italiani, solo una decina erano riferibili ad Aziende di produzione e attendibili. Ecco, penso sia più efficace della Tobin Tax.

fabrizio d'ippolito 24.04.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

si inventeranno una nuova legge per sbarrare la strada a tutti i movimenti o partiti che hanno come obbiettivo disturbare le loro ruberie.
3/4 di itaglia è mafiosa , collusa,assistenzialista. non sarà semplice fargli una guerra stando davanti al pc o seduti a un banchetto .
potrebbero anche truccare le elezioni .

nico pulici i pizzu (nicopuliciipizzu), milano Commentatore certificato 24.04.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe....aiutaci che noi ti aiutiamo....italiani armiamoci e partiamo !!!! Fuori tutti !

Lorena Talma 24.04.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema può essere minacciato dall'esterno, ma adotta strategie per respingerle e soffocarle e risulta sempre vincente. E anche il sogno di modificarlo dall'interno si è rivelato una chimera. un sistema politico-economico non buono non si cerca di aggiustare: va demolito, destituito. Il movimento nasce nelle piazze e in queste è cresciuto. Ora vorrebbe entrare come un virus e debilitarlo dall'interno (nel sistema). Sbaglia. Le grandi rivoluzioni, che hanno segnato profondi e illuminanti cambiamenti dell'umanità, si sono fatte, diciamo, sugli "schiaffi" e non seduti intorno a un tavolo con diritto di parola. Anche quella "ghandiana" e "malcomiana" di lontana memoria, che pure nascevano con il motto della non violenza.

fabrizio d'ippolito 22.04.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento

bravo peppe, si stanno cacando sotto. m5s uniti a peppe si vince, facciamoli sparire come nelle magie. PARASSITI, PARASSITI somigliate a MONTI e PASSERA, oltre che alla FORNERO...USURAI, USURAI, USURAI...

aldo delli carri 16.04.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

grande Beppe, sì il destino della mamma vacca Italia è segnato da quando dopo il mancato default dell'ottobre-novembre 1992 l'amico Wojtyla e la sinistra filo-ebraica e filo-musulmana hanno messo fine alle speranze per l'Italia di risollevarsi dato che oramai oggi gli immigrati e le rimesse degli emigranti ai loro paesi di origine sono circa il 20% della popolazione italiana (dati ISTAT: nel 2010 il 18,8% dei neonati nasceva da uno o entrambi i genitori immigrati, extracomunitari). Invece di fermare i permessi di soggiorno per lavoro, invece di mettere la Marina Militare a Lampedusa, i talebani cattolici chiedono Croce Rossa e Assistenti sociali per i "poverini" nei CIE. Intanto Rom e nordafricani presi da furore procreativo, per sano istinto di sopravvivenza, continuano a fare figli, mantenuti dagli assistenti sociali, che in futuro soppianteranno gli italiani. E gli italiani pagano. E pagano anche la Giustizia perché conceda il 100% di invalidità agli assistibili piagnucoloni e un po' "parassiti" che ne fanno richiesta per sommatoria di tante piccole invalidità (tumore pregresso, ipoacusia, gonalgia, algolimitazione funzionale della mano, ernie, il diavolo che se li porti via). L'utlimo rigurgito delle femministe italiane è di farsi pagare 250 euro al mese per 18 mensilità dalla Regione per non abortire. Come se non volessero allevare bambini e li facessero solo per "farci un favore".

guido galasso, torino Commentatore certificato 06.04.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

L'avvocato paola musu ha fatto una cosa fantastica, formiamo una class action contro lo stato italiano attuale, e proviamo a mandarli a casa a calci in culo

bruno schiavi 06.04.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe fatti vivo!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 20.03.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Scusate lo sfogo...ma che senso ha votare oggi? Dopo anni di inutile governo sinistra destra centro centro destra centro sinistra dove siamo arrivati? Ad un governo di tecnici! Ad un governo che anche se provvisorio ha deciso e deciderà il futuro di milioni di italiani! E la cosa che mi fa incazzare di brutto e' che sono ancora TUTTI Li!!!! Più quelli nuovi ovviamente! Ma perché devo ancora votare? Io nn mi fido più di nessuno! Perché se anche il M5S riuscirà ad ottenere una buona % di voti troveranno il modo di tarpare le ali anche a loro!! Perché sta gente che e' li adesso lo sarà ancora x tanti anni e dopo di loro ci saranno quelli che adesso gli permettono di esserci! Scusate lo scoramento ma nn provo più niente di positivo se nn che rabbia, schifo, tristezza! Questa e' un dittatura mascherata da democrazia!
La storia mi insegna che le dittature nn si debellano con le votazioni!j

Sabrina f. 16.03.12 20:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao! So che questo potrà sembrarvi un messaggio spam.
Leggetelo e alla fine deciderete se lo è o no.

Ho la passione dei giochi online e mi trovo in un gioco dove invece che per il proprio villaggio o per se stessi si lotta per la propria nazione. Noi Italiani ci dividiamo per vari motivi, ma alla fine siamo una nazione unica.

L'Italia in questo gioco è in grave difficoltà. Occupata nel nord dalla Slovenia e in combattimento contro la Macedonia e la Serbia sulle coste albanesi, è stata più volte cancellata perchè i giocatori sono pochi, e questo, tante volte, ha causato uno sfottimento pesante e continuato, da parte dei paesi stranieri, di cui la community italiana si è stufata.

Potrei lodare il gioco dicendo che è vario ed emozionante, che è gratis, che bastano pochi minuti al giorno per crescere e divertirsi, che vi ho trovato amici ben organizzati con cui chatto e mi diverto, ma deve piacere a voi, non a me.

Quindi provatelo! Sarete un mattone in più per costruire una rinnovata dignità online del nostro paese.
Se non vi va, scusatemi per il tempo che ho portato via, ma vedere il paese preso in giro, anche per gioco, non è mai divertente.
Questo è il link per iscriversi:
http://is.gd/vV1Mxf

In ogni caso, buon tutto!

Fabio N., Carpi Commentatore certificato 16.03.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato questo su facebook, penso sia un modo interessante per far sentire la voce del popolo senza spese di seggi/referendum, che ne pensate?

"Il 24-25 Marzo 2012 verrà proclamato il W-DAY (White day) tutti coloro che vogliono aderire dovranno semplicemente appendere alle loro finestre qualcosa di bianco: lenzuola, bandiere, biancheria.... bianco per dire BASTA:
* ai politici che ci governano di destra, di centro e di sinistra
* ai loro privilegi
* ai loro vitalizi
* ai loro stipendi
* alle loro auto blu

l'Italia, una nazione bellissima che il popolo italiano ha il diritto di riprendersi. L'Italia, una nazione dove tagli e tasse colpiscono sempre i più deboli, dove i giovani non hanno futuro, dove le pensioni sono al limite della dignità personale, dove la sanità è sempre più precaria, dove l'istruzione è sempre più un lusso.

In tutto il mondo assistiamo a rivoluzioni che stravolgono lo strapotere dello stato, muoviamoci anche noi prima che sia troppo tardi.
Se anche tu sei "INDIGNATO" da ciò che sentiamo ai telegiornali sempre più pilotati, aderisci... diamo un segnale di quanti siamo a voler dire BASTA

Pubblicate questo avviso nelle vostre bacheche per aumentarne la diffusione"

deltanera d. Commentatore certificato 16.03.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti sono un elettore di rifondazione comunista! visto che la legge elettorale ci penalizzera entrambe possiamo trovare punti in comune suio contenuti e penso che ve ne siano tanti e trovare un modo per affrontare assieme le elezioni pur sapendo che tra questi 2 mondi ci sono delle differenze per' il rischio di rimanere fuori dal parlamento e' forte

michele ., modena Commentatore certificato 15.03.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

La casta dei lavoratori..ecco cosa manca a questo sistema criminale,ed allora pèoveri loro...i Sindacati sarebbero la nostra voce??!! Mavaffanculooooooooooooooooooooo,futuri onorevoli di merda!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 15.03.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Bonanni, La cosa lì come si chiama Camusso e l' altro dellaUIL comandano milioni di lavoratori...............Lavopratori vi sentite rappresentati da ste tre merde???!!!
Cancellatevi dal sindacato e farete la più grande rivoluzione di questo mondo..i soldi ...toglietegli i soldi e loro si squaglieranno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 15.03.12 00:20| 
 |
Rispondi al commento

I sindacati Italiani === merda
sono usciti dall' incontro con il governo che più di destra non sì può con le facce felici......
Sarete i primi nel mirino giusto...Attenti sindacalisti di merda Vi abbiamo capitop che diventerete onorevoli ..e non per niente....gli Italiani silenziosi...fanno paura a voi no??!!

Camillo B. Commentatore certificato 15.03.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Va bene Beppe, giusto. Però il forum del M5S va aggiornato e ampliato, è una ciofeca

Federico Mangiantini, Ponte Buggianese (PT) Commentatore certificato 14.03.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ora ci danno al 6%
Intenzioni di voto Camera deputati del 12 marzo 2012
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/intenzioni-di-voto-camera-deputati-del_14.html

m5 14.03.12 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Io seguo Beppe Grillo con affetto e attenzione da moltissimi anni, ma sul blog ci vengo da poco. Proprio per questo mi sorprendo di questi veterani del M5S, di questi strenui attivisti che da anni si fanno il culo, cioè, mi sorprendo, appunto, di come non hanno capito poi molto di Beppe e del M5S. Ma voi il Non-Statuto l'avete letto? I video di Beppe, quando parla, li ascoltate? Porca puttana, ma possibile che gli italioti siano così schiavi della mentalità partitica?

Cercherò ora di riassumere ciò che il suddetto rincoglionito ha capito del M5S, senza dilungarmi. Mi sembra di capire che Beppe desideri che questo movimento sia tutto ciò che non sono i partiti, mi sembra di capire che Beppe non cerchi il dialogo coi partiti, perchè non si può dialogare con dei bastardi figli di gran puttana che ti puntano una pistola in faccia, mi sembra che Beppe abbia parlato del movimento come di un virus che distrugga la politica italiana del malaffare. Allora, se non ho capito male, mi sembra che alla luce di tutto questo, sia gravissimo voler fondare un giornale come i partiti, voler eleggere un leader come i partiti, voler dialogare con i partiti...

Tavolazzi, Michelotto e compagnia bella, scusate, ma non vi siete accorti che Beppe desidera che i cittadini si ergano di fronte a questi stronzoni con le loro forze, le idee condivise del movimento, senza bisogno di infrastrutture classiche tipiche dei partiti? Non avete capito che qualsiasi altro metodo è destinato a fallire, perchè riproporrebbe la struttura marcia e ultra-deperibile che ha portato i partiti, i sindacati, la giustizia, la grande imprenditoria, ad essere lo schifo immondo che è oggi? Ma come, emerita ditta "Tavolotto & Michelazzi", sono anni che siete nel movimento e poi vi riunite a Rimini per fondare giornali ed eleggere leader? Allora, a Beppe sono cadute le palle, e ci credo, scusate se mi cade l'etichetta, non avete capito veramente un cazzo di una figa di niente.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 14.03.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto con ansia il movimento 5 Stelle a Foggia!!!

Anna A., Foggia Commentatore certificato 13.03.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

quelli ci inculavano con allegria, questi continuano a farlo..ma con sobrietà...
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/monti-e-forte-ma-con-i-deboli/2174676
da leggere !!!!! ciao maipiùinpensione!!!

ina ghigliott 13.03.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,era ora che ti facessi sentire per dare
a tutti noi ancora di più la forza di andare avanti.

walter p. Commentatore certificato 13.03.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Ok, io però rimango dell'idea che il caso Tavolazzi sia stato gestito malissimo. Non tanto per il merito dell'espulsione in sè, quanto per il metodo... Cioè, se qualcuno ha violato un regolamento preciso allora lo si dice tranquillamente: "questo personaggio è colpevole di questo o quello, e quindi sarà espulso". Dopo di chè ognuno trae le conclusioni che vuole...
Il silenzio che c'è stato da parte del blog è stato a dir poco imbarazzante e di sicuro non ha fatto onore a chi da sempre parla di trasparenza, onestà intellettuale, ecc...

Poi effettivamente, come hanno già sottolineato altri, il problema del candidato premier c'è... È inutile negarlo. Insomma, a ste politiche chi ci mandiamo?? Facciamo anche noi le primarie? Decide Grillo? Prima o poi dovremo porci questo quesito per forza.

Federico Modena 13.03.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
da anni la nostra Nave fa acqua da tutte le parti, da anni si tenta di tappare i buchi ma per ogni buco tappato si aprono altre falle. Più buchi si tappano, più falle si aprono e più la Nave va a fondo. I costi di mantenimento di questa pachidermica macchina pubblica aumentano giornalmente e con essi aumenta anche il debito pubblico (attualmente oltre 1900 miliardi). Tutti sanno che questo Paese non può più permettersi detti costi e che essi vanno drasticamente ridimensionati, prima della bancarotta totale. Ma i politici e gli amministratori locali preferiscono ignorare la situazione disastrosa e tirano avanti pensando solo ai loro interessi.
Questa situazione deve cambiare! Bisogna ristrutturare la macchina dello Stato!
Per fare ciò, è necessario:
- Dimezzare i parlamentari e allineare le loro rendite e le loro pensioni a quelle dei parlamentari europei e, comunque, non oltre 5000 euro al mese, senza altri privilegi;
- Accorpare le regioni ad un massimo di tre di almeno 18 milioni di abitanti ed allineare le rendite e le pensioni degli amministratori regionali a quelle medio-alte degli impiegati italiani e comunque, massimo 3.500 euro al mese, senza altri privilegi;
- Sopprimere tutte le provincie;
- Accorpare i comuni ad almeno 15-18.000 abitanti ed allineare le rendite e le pensioni degli amministratori comunali a quelle medio-basse degli impiegati italiani e, comunque, non oltre 2.000 euro al mese, senza altri privilegi (con gettoni di presenza ai consiglieri);
- Trasferire i dipendenti degli enti soppressi agli enti accorpati;
- Accorpare le società pubbliche (controllate, partecipate, ecc...) al almeno un decimo delle attuali;
- Parlamentari, amministratori e funzionari pubblici devono avere la fedina penale immacolata;
- Le ditte che si sono macchiate di reati devono essere escluse dalle gare di appalti di lavori pubblici;
- Combattere la corruzione;
- Combattere l'evasione fiscale;
- Ecc....
Se non si fanno queste cose sarà la fine per tutti.

gerry 13.03.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

E' già sparito il mio Commento politico n. 38
Il commento politico n.quarantanove (49) e il blog di Beppe Grillo
Cari amici del 49, io ho il massimo rispetto per le novità, ma il vostro progetto politico è soggettivo,è un vostro progetto, al quale faccio tanti sinceri auguri.
Il blog di Beppe Grillo è un grande fattore oggettivo, è uno spaccato della popolazione italiana, un progetto oggettivo. Tutta la politica comunemente intesa è a sua volta un altro fattore soggettivo. Nei comizi noi ascoltiamo quello che dice un altro. Nel blog di Beppe Grillo, ci siamo noi che diciamo quello che pensiamo Se l'On. Grillo presentasse interragaziani alla Camera sui commenti politici del Blog, questi sarebbero un fattore molto positivo e oggettivo: è l'x % della popolazione italiana che parla. L'On. Grillo ha avuto l'idea grandiosa del blog, noi lo oggettivizziamo con i nostri commenti, che dipingono le nostre idee, i nostri contributi.
Nel blog oggettivo siamo tutti uguali, non c'è chi fa meglio e chi fa peggio FANNO TUTTI.
Tutti gli amici del blog, dovrebbero cominciare i loro contributi ringraziando l'On. Grillo per aver realizzato questo grande gruppo di cittadini prossimi votanti, che PARLANO.
Io ho sbagliato a definirmi "una mente che pensa", tutti noi PENSIAMO.
Arnaldo Cantani

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 13.03.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Visto che tanto se vogliamo presentarci alle politiche del 2013 prima o poi un candidato premier dovremo pure nominarlo, allora tantovale iniziare subito almeno così ci sarà una figura unica (non leader me portavoce) del pensiero unico del movimento.sono sicuro che scardinerebbe meglio le barriere mediatiche alzate contro di noi...

Marco Bonnini 13.03.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

mi auguro che Beppe ed il suo staff riescano nel migliore dei modi a svolgere il proprio lavoro...il non-statuto va rispettato, e va rispettato da tutti...a Taranto ad esempio è stato platealmente ignorato l'art. 7 e non si sono ancora presi provvedimenti...mi auguro che ciò avvenga al più presto...
un saluto a tutti..

Martino Marasciulo Commentatore certificato 13.03.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ovvio che vogliono provare a dividere o a creare problemi al M5S,non c'è bisogno della Zingara per indovinare.Ha ragione Beppe.E voglio spiegarlo,soprattutto a Valentino Tavolazzi.Se i sondaggi dei nostri denigratori ci danno al 7%,cosa che io vado dicendo da circa 1 anno,ciò vuol dire che facciamo paura agli attuali possessori del potere.La scelta di Tavolazzi non mi convimce,sia chiaro può anche darsi che ci sia bisogno di una discussione nazionale del M5S, ma caro Tavolazzi tu non sei un Consigliere Comunale? Allora perchè non ti impegni in questo compito oneroso e responsabilizzante.Perchè mai Tavolazzi che è un Consigliere Comunale si preoccupa di coordinare cosa e chi? Sia chiaro non credo che Egli volesse strumentalizzare il M5S,Egli è uno del M5S.Però bisogna stare attenti caro Tavolazzi,magari se ritenevi necessario un coordinamento dovevi proporlo nazionalmente,non organizzarti localmente per una questione di carattre Nazionale.Non mi convince la Tua posizione,e sarebbe il caso che Tu riconoscessi di avere,in buona fede,commesso un errore politico.Ripeto se sei Consigliere Comunale fai ciò per cui sei stato eletto,organizzati nell'ambito delle tue specifiche attività.Se poi in futuro ci sarà il bisogno di un coordinamento del M5S,lo si deciderà insieme sul blog.Il M5S non ha leader,Beppe come giustamente ha detto è il GARANTE,e non mi pare poca cosa.E poi comunque va riconosciuto a Beppe di essere stato l'ideatore del M5S,la cui costituzione è chiara e sono chiari i fini.Il programma c'è,il Movimento c'è, allora non ci resta che lavorare.Non dico che forse coordinarsi nazionalmente non possa essere utile,anzi io ho sollecitato Beppe sul blog nel merito, ma se lo si deve fare lo decidiamo insieme,sul blog, e a livello nazionale.Altrimenti sono,siamo,autorizzati a pensare male della Tua iniziativa caro Tavolazzi.Quindi buon senso e lavoriamo ognuno per gli incarichi che già ha,i nostri Parlamentari eletti lavoreranno,Tavolazzi lavori quale Consigliere.

Carmine Fascella 13.03.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Molto giusto, ormai il debito sta dilagando. il giro di affari dei mercati è di gran lunga maggiore della somma dei PIL prodotti dai vari paesi. è evidente che prima o poi crollerà tutto il sistema
http://www.seduzionevip.com

Massimo ., Genova Commentatore certificato 13.03.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
è giunta l'ora. Devi scendere in politica in prima persona. come fece all'epoca berlusconi che si presentò come l'uomo vincente (Mediaset, Milan) che poteva risollevare il già allora incasinato belpaese. Devi farlo. Stravolgeresti completamente l'assetto politico in questo marasma. Ne sono certo.
Presentati con la tua faccia e non staremo quia discutere di 70%. Immagina il faccia a faccia Bersani-Grillo...
Non lasciare che questo paese finisca in malora.
Questi non cambieranno mai e affosseranno sempre di più il paese. Niente pensioni, 1 anno a 1000 € (-15% ogni 6 mesi) poi muori di fame senza aiuti. Quale futuro? Andiamo tutti a rubare?
E' giunta l'ora. Il prossimo anno.Hai fatto tanto. Completa l'opera. Presentati.

david masini 13.03.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

il segnale sul monitor è piatto....l'italia non risponde più alle cure..bbiiiiiiiiiiiiiii il dr.monti guarda la sua squadra...poi dice:...l'abbiamo persa...ora del decesso economico 9..!
Comunque vada l'italia avrà un bel funerale...personalmente avrei preferito per questo paese un brutto processo...
Non ne usciremo con le buone..!è brutto doverlo dire ma è così...spero di sbagliarmi..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.03.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Piero,Piero,Piero.
io ho da farti un osservazione importante,e credo che molto vivamente gli stellati la penseranno come me.
tu dici,che ogni candidato eletto,ha diritto,solo a due mandati!
poi torna al lavoro che faceva prima (lo hai detto tu)
ok!
fino a qui,tutto normale.
ma c'è! un ma!
secondo te,io lavoro,ok?
chiedo,10 anni di pausa,per mettermi a fare il sindaco,il consigliere,l'assessore,o chi sia?
poi dopo 10 anni,ok?
Torno.
E dico:RIPRENDIMI!
Ma secondo te,un datore di lavoro,oggi.
cosa mai ti può rispondere?
e ovvio, che su questa cosa ci devi pensare un attimino..
poi potrebbe anche essere,che sto prendendo un serpente per bastone,non lo so..
ma potrebbe essere!
ma in tanto,io resto di questa opinione..
no,sbaglio?
penso che dovresti spiegarla alla gente che si apprestano a creare una lista civica!
il movimento,per quanto bello.. ha i suoi lati negativi..
non per voltare bandiera,ci mancherebbe! a me piace il movimento. ma se ho un dubbio,e lo vengo a chiarire,e proprio perché ci tengo a questa iniziativa! ok? aspetto un tuo belato! SALUTI! ($.O.$. Italia) buona notte!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 13.03.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, non preoccuparti degli sbarramenti, li supereremo, ed anche se faranno brogli non riusciranno a farne tanti da fermarci. Dobbiamo cercare di ottenere più visibilità, dobbiamo studiarci sopra. Non possiamo creare una Tv online tipo quella di Annozero? Infatti è proprio da lì che parte tutto, dall'informazione. Ed il blog non raggiunge purtroppo tutte quelle persone che ricevono messaggi subliminali dalle Tv. Quanto costa entrare nel DDT? sono sicuro che con un piccolo contributo di ognuno di noi potremmo arrivare a questo grandioso risultato! E allora si che avremmo vinto!

Giovanni T., Palermo Commentatore certificato 12.03.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Beppe Grillo Sono un suo estimatore e lo considero un faro illuminante un trainer che apre gli occhi agli italiani NPN un comico Ma mi rivolgo a Lui chiedendo Illuminate e Dire le cOsé come realmente stanno E un Atto Nobile e pregevole ma svolge il 50% delle sue funzioni (non e una critica a B Grillo anzi lo Consolo dicendo che i Sig Politici a Roma ci Illuminano a Zero per non dire Accecano e confondono) ... Ma si dovrebbe passare a svolgere (dopo tutte queste delucidazioni ) ALL azione Concludendo il restante 50% del risanamento CERTO PIU FACILE A DIRSI CHE A FARSI senno rimarremo per sempre in un Empasse di Denunce di cose che non vanno ...ALL infinito Rischiando anche la salute mentale con una nevrosi ossessiva .. O mo' ??? Certo obietterà qualcuno PERCHE non inizi Te ad Agire ? Semplice PERCHE non sono nessuno. cordialità

Carlo Crivello 12.03.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

ti aspettiamo, per quanto mi riguarda ti sostengo già, spero ci sia un cambiamento in meglio, ma se devo morire almeno voglio essere partecipe.

laerte giovanni 12.03.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco quest'Italia da che parte vuole andare.
Vorrei capire,in Italia vorrebbero costruire la Tav Torino-Lione (minimo 22 miliardi di euro),
sperperare miliardi di euro per l'acquisto di cacciabombardieri,licenziare i lavoratori,
tagliare la spesa per l'istruzione e la cultura etc etc
Quindi praticamente noi in Italia avremmo un treno che va a 300 km all'ora da Lione a Torino(per chi e per che cosa,poi?)
e poi tanti cacciabombardieri.....

E questo me lo chiamano sviluppo?
Sarebbe questa la famosa crescita di cui tanto si riempiono le loro luride bocche?
Ma non si vergognano..?!?

ADESSO BASTA!!
Se Monti,i suoi ministrucoli del cavolo e quei parassiti del parlamento non sono capaci,
facciano immediatamente le valigie e vadano via!
C'è da fare tantissime cose in Italia,
ci sarebbe lavoro per anni e anni e invece gli idioti si accaniscono con le stronzate inutili,giusto per sperperare danaro pubblico!
ADESSO BASTA!!

Forza Beppe,forzaaa!!

Thea Heart 12.03.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Il Mov. 5 st si trova a vivere un'esperienza politica tra il vecchio e il nuovo, potrebbe cioè situarsi in una zona di confine, invece Beppe ha chiesto uno sforzo ulteriore: liberiamoci del vecchio e andiamo oltre. Dove? E' legittimo anche chiederselo, perchè qui sta il pericolo. Il nuovo rappresenta un luogo incontaminato e di difficile visione, d'altra parte però ci sono tanti che parlano di nuovo come nuovo modo di perpetuare il vecchio consapevolemnte o inconsapevolmente. C'è molta gente che ha difficoltà a capire cosa può essere il nuovo, non riesce ad avere schemi di riferimento, però essendo un percorso bisogna sforzarsi a percorrerlo. E' come attraversare un tunnel, un percorso alchemico verso la luce, l'albedo dopo una notte di purificazione. Ma ce la faremo?

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 12.03.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

parole già sentite, sanno già di vecchio...

Adi M Commentatore certificato 12.03.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Io sto e starò sempre con il MoVimento a Cinque Stelle. Non ci posso fare niente, ci credo e ne sono innamorato. Beppe è una persona a dir poco squisita, intelligente e populista (Nel senso che sta dalla parte della gente)ed è sincero credendo in ciò che fa. Questo è un bene immenso per l'Italia e gli italiani. In questo modo romperemo un costume, e non solo, di una mala politica collettiva creata dal dopo guerra grazie a questi fanatici statunitensi, i quali hanno dato pieni poteri alle mafie nel governare e gestire l'Italia del dopo guerra. Vedi i Dell'Utri,Craxi,Berlusconi e Andreotti...Tutti mafiosamente uniti. Grazie Beppe del tuo appoggio e della fiduccia nelle persone oneste di questo paese corrotto.

Flavio P., Brescia Commentatore certificato 12.03.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5* è figlio della propria territorialità, è topico e quindi viene "inventato" localmente per rispondere localmente. Avrà una singolarità tale che, sebbene esiste un "non statuto" di riferimento, ci sarà inevitabilmente un poco di mobilità etica e potrebbe succedere che quelli di Bergamo pensino, dicano e facciano cose diverse da quelli di Cremona. Tutto ciò sarà bellissimo, evviva la diversità. Originale è l'idea di organizzare politicamente uno Stato in democrazia tribale. Indubbiamente per i Giovani cambiare abitudini è facile e divertente. Per quelli della mia età temo sia più difficile. La morte quindi, non c'è dubbio, è utile.
A cambiare abitudini.

Medea

Medea Pallante 12.03.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Il PDL preende per il culo da 2o anni ed iol PD gli tiune il moccolo, come faremo a mandarli a casa, loro non si stancheranno mai...noi neppure!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Blitz Guardia di Finanza
In questi mesi sono stati effettuati numerosi controlli in varie città che hanno portato alla luce molte categorie di evasori. Gli Amministratori di condomini non hanno subito la stessa sorte. Eppure mi sembra una professione che può portare a grandi evasioni fiscali in ogni luogo d'ITALIA. Considerando il fatto che 1 solo studio amministra centinaia di condomini, pensate alla evasione possibile.
Che ne dite? è un campo inesplorato ma molto attivo in materia di evasione.
Un saluto IVAto.
graz-pv

graziano baschiera 12.03.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio è più vicino ai politici nosytri ed ai nostri sindacalisti poi...verrà il nostro turno ...prima. ma prima attenzione a starnazzarew cazzate politiche e sindacalistiche...siamo stufiiiiiiiiiii!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Vendola.non sei credibile se contionui a censurare il Movimento 5 Stelle..non sei credibile tu e tutti gli altri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

In ITalia la Giustizia è sparita, tranne pochi procuratori, le legg sono state allegerite a favore dei furbi,noi noi??? Magari avessimo un PD che parloa di giustizia, ma siamo soli, soli quì a sfogarci placidamkente.....non ci daranno mai il voto per rivoltare la situazione e mandare nostri deputati in Parlamento...........Napèolitano dormi sogni tranquilli...presto vedrai Dio!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Quanti sindacalisti sono diventati deputati ..tantissini, vedi l' ultimo( che non mi viene in mente il nome) della CGL che è sempre in trelevisione diventerà onorevole..quelli sono gli obiettivi....perchè???????????Non hanno fatto nulla per i lavoratori..Sindacalisti vedrete DIO!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

I Sindacta ci stanno svendendo...............togliete la Vostra firma da loro e si sveglieranno..tanto i sindacati senza avvocati non fanno nulla ed allora i sindacati non servono a nulla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Attenti politici del cazzo attenti ..dateci solo un appiglio democratico( voto) e Vi toglieremo di torno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ma non lo farete mai...vero??!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe!Comunicato 49 fantastico,avevo letto notizie allarmanti sul mov.,tipo infiltrati o altro,ma non devo leggere neanche più "Il Fatto"?

paolo mappa 12.03.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Cari Politici Italiani....Voi pensate che gli Italiani siano Greci...non, no...gli Italiani incazzati si vedono poche volte e poi si vede DIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 12.03.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Uno vale uno..e in questa logica c'è il tutto o niente..la vera sfida è accettare le regole del gioco..chi non vuole accettarle può trovare ampi spazi nelle verdi praterie degli statuti dei Partiti..collegio dei probiviri,tesoriere,segretari,ecc..qui no...non c'è spazio per chi ha velleità per esercitare la politica in modo "professionale"..!
Ci sarà solo l'arena e chi decide di candidarsi dovrà assumersi la responsabilità di lottare, vi avviso fin da ora,non pensate che sia una passeggiata, troverete sul v/s cammino avversari cattivi,vili,e pronti a scaricarvi merda addosso..!
Non ci sarà spazio per il ni..o bianco o nero!chiunque li passi per la testa di mettersi in gioco,sia consapevole che si esporrà in prima persona...non ci sarà tempo per fare "TAvoli" o altre cazzate!
quindi chi ha delle aspirazioni..inizi fin da subito a riflettere cosa comporterà rappresentare
il M5S..per se stesso e per gli altri!

roby f., Livorno Commentatore certificato 12.03.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Sta per essere trasmesso a reti unificate il nuovo programma televisivo tutto italiano.."Diamo la colpa a.."
Si prevede uno share del 95% su scala nazionale..nel frattempo nascono blog di protesta e la gente come moderni tossici va in giro per le strade a cercare denaro per pagare i propri aguzzini..

---------------------

A conti fatti sarà solo una grossa chiacchera come piace agli italiani..tutto il giorno bla bla bla e poi la sera le veline il calcio mercato e buonanotte ai suonatori..

Io nel frattempo..speriamo che me la cavo..

Alessandro N., Sassari Commentatore certificato 12.03.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ci vediamo (comunque) in Parlamento..... altrimenti i soldini come li becchiamo?

volatile/pn 12.03.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Il post di Grillo è ampiamente condivisibile, siamo d'accordo sulla partitocrazia che tenta di salvarsi modificando la legge elettorale, che i partiti sono una associazione a delinquere, che molti quotidiani e tutti gli altri partiti tentano di separare Beppe dal M5S descrivendolo come un despota od un guru, a tal proposito i più acerrimi avversari sono diventati ultimamente i piddini ed i SEL, che su FQ postano centinaia di commenti totalmente critici, buono a sapersi qualora tra qualche mese vengano a chiedere accordi elettorali, avremo buona memoria.
Ma in questo post non si chiarisce la vicenda Tavolazzi, mi sarei aspettato un chiarimento del grande Beppe, quale sia la posizione della lista M5S che collabora con Tavolazzi, insomma 2 parole precise, gli attacchi degli altri partiti sono strumentali, ma anche l'impressione che Tavolazzi sia stato espulso con un diktat è palpabile.

Giorgio O. Commentatore certificato 12.03.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE,vai avanti cosi ,che i bunga bunga che stanno facendo questi partiti non approderanno a nulla,perchè noi le loro rovine non le temiamo ,erideremo l'Italia

gerardo perdicchia 12.03.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

....pensavo che il governo tecnico fosse la soluzione ai nostri mali e invece, è solo l'altra faccia della politica.
Ci hanno servito su un piatto, un bel tubetto di vasellina e "AUGURI"
Non ci resta che andare a votare per cacciarli via
tutti quanti.
Non se ne salva uno che sia uno.
Basta.
Diciamolo a gran voce.
Basta.

Sotèr

sotèr 12.03.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

http://youtu.be/2mDaWqC81hw

belzebù ^ Commentatore certificato 12.03.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, spero che con la tua azione politica tu riesca a rimettere al centro della politica il cittadino perchè il Paese è dei cittadini e per i cittadini.
Questi politici amano invece il sistema e le grandi opere perchè in questo modo possono
1) giustificare i loro lauti stipendi
2) evitare il confronto con i cittadini
Napolitano è l'esempio più eclatante di politico di sistema e ci vuole collegare alla Francia perchè la Francia è un Paese che vuole la politica di sistema e l'assolutismo burocratico.
Noi vogliamo l'Europa dei popoli a misura di cittadino e invece i nostri politici vogliono i soldi senza interfacciarsi con i cittadini.
I cittadini per Monti-Bersani-Napolitano sono un mezzo non un fine.
Loro stanno nel Palazzo e loro non vogliono interloquire con i cittadini ma solo con i sottoposti che stanno nel Palazzo. Loro vedono solo le teste di quelli che entrano nel Palazzo, quelli che sono al di fuori cioè cittadini come tanti, non esistono. Napolitano ha un team di persone che gli organizza i discorsi cercando di proporci una prospettiva più alta di noi quando invece non c'è niente di più alto di noi cittadini.
Loro, che stanno nel Palazzo vedono il mondo a scale gerarchiche e vogliono che noi vediamo l'Europa con i loro occhi per i quali il faro è Bruxelles. Anche per noi Bruxelles deve essere un faro ma nel senso che nel Belgio esiste il reddito minimo garantito per tutti, non come in Italia.
Bisogna proporre la più Grande Opera mai eseguita in Italia, quella della cura dei cittadini! Altro che TAV, bisogna fare il PAG Paese al Alto Gradimento! Spendiamo per lenire le nostre ferite, perchè la disoccupazione è una ferita così come la mancanza di scuole, ricerca, ecologia, sono ferite ai cittadini e ai territori.
Abbiamo bisogno di cure sociali, noi cittadini ci dobbiamo anche cullare e divertirci nel nostro Paese, non trivellarci le montagne.

mario mario Commentatore certificato 12.03.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,la politica è finita, il popolo gli giustizierà in cabina elettorale, M5S trionferà!

arkan 12.03.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a non essere d'accordo.
IL M5S o lo condividi o ti fai da parte.

V L. Commentatore certificato 12.03.12 13:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Placido Rizzotto, partecipò alla Resistenza insieme ai partigiani delle Brigate Garibaldi come socialista. Successivamente divenne presidente dei reduci e combattenti dell’ANPI di Palermo e segretario della Camera del lavoro di Corleone. Fu esponente di spicco del Partito Socialista Italiano e della CGIL.

Venne rapito il 10 marzo 1948, e ucciso dalla mafia perché vicino al movimento contadino per l’occupazione delle terre. Il 9 marzo 2012 l’esame del DNA, ha confermato che i resti trovati il 7 settembre 2009 presso le foibe di Rocca Busambra appartengono a Placido.
Libertà e Giustizia di Roma si unisce con convinzione a quanti chiedono solenni e pubblici funerali per il sindacalista ucciso dalla mafia Placido Rizzotto, martire della lotta per i diritti degli ultimi e la giustizia sociale.

Con la stessa convinzione sosterrebbe i Sindacati, se istituissero un “Premio annuale Placido Rizzotto” da assegnare a quanti nel mondo del lavoro – imprenditori, lavoratori privati e pubblici – si impegnano per la lotta contro la lebbra mafiosa.

► FUORI I MAFIOSI-nazi o andreottiani dall'M5S!
(se no a calci sulle gengive!)


con un referendum popolare (cosa che in Svizzera avviene di frequente) i connazionali di Guglielmo Tell hanno respinto una proposta di Travail Suisse che voleva aumentare per legge il periodo di ferie da quattro a sei settimane.

Delusi, ovviamente, i sindacati confederali. Niente da fare.

La popolazione ( non i partiti politici) a stragrande maggioranza ha detto no.

In Italia, invece, i cittadini con referendum farsa bocciano sonoramente il finanziamento pubblico ai partiti e poi costoro ciurlano nel manico facendo entrare dalla finestra centinaia di milioni a chi, come An di Fini o Margherita di Rutelli, non esiste più.


ps: appena un esponente di centro destra è coinvolto in una inchiesta giudiziaria, oplà, un diluvio di commenti piovono su questo blog, ambito e seguito da rossi centri sociali democratici vari.

Adesso che tale Lusi del PD ha qualche problemino con i bilanci della ex Margherita , idem per penati, leggo poche letterine: è come se la giustizia fosse materia da usare solo contro il Cav e Lega.

Ciro De Rosa Commentatore certificato 12.03.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unione fa la forza. Vai grillo, espugnamo il parlamento e facciamogli vedere che cosa vuol dire la parola democrazia.
Puliamo il Parlamento 11*03*12 16*04|
Voti 22


***

Ce l’avete già fatta vedere in abbondanza la vostra democrazia. Poi toccherà a noi farvi vedere quanto sia stata apprezzata,senza però, ripetere gli errori del passato.


H….!

B. Mahoney (né d - né m) 12.03.12 13:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sai, Beppe, cosa mi è venuto in mente, leggendo il Tuo realistico (purtroppo per l' Italia) Post?
Che il relitto della Concordia, è l' anticipazione di quello che (spero ovviamente di no...!!!) potrebbe avvenire per la ''nostra'' malridotta (da quella gentaglia che per decenni, ci ha sfruttato per i suoi interessi)Nazione.Schettino, è stato per la Concordia, quello che la classe politico-parassitaria italiana è per l' Italia. Almeno, avere la ''consolazione'' di vederli puniti esemplarmente, TUTTI QUANTI!!Ciao, Beppe.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 12.03.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

altri sondaggi danno il 5 stelle al 75 % con tendenza fino al 120 % .( dice che faranno votare anche i clandestini e gli stranieri presenti in italia..) Insomma è una valanga che non la ferma più nessuno...
Non ci arrenderemo mai,salveremo L'italia dai Ladroni.
Grillo,nuovo unto del Signore ,è stato visto camminare sulle acque ...

enrico d., milano Commentatore certificato 12.03.12 13:10| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

perfetto, bravo, se cè un gruppo 5 stelle a Viterbo o a Roma li cerco e lascio a questo paese i professionisti della finta opposizione interessata sempre in proprio.
Noi facciamone un'altro! Avanti tutta!
Marco Neri 328 711 36 62 marconeri1941@libero.it

Marco Neri 12.03.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Tutto continua ad aumentare senza fermarsi, la benzina aumenta, le tasse aumentano, gli stipendi dei parlamentari aumentano e i nostri stipendi scendono di corsa senza fermarsi. MA perchè non gli andiamo a dare a tutti quanti fuoco che ci stanno rompendo i coglioni? Stiamo ancora qui a discutere di che cosa? Ma andate tutti a cagare invece di stare qui a rompere i coglioni e sparare cazzate.

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 12.03.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Per bloccare l'M5S l'unico sbarramento efficace sarà quello del 99% ....
Tick, Tack, Tick, Tack ....
Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.12 12:56| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Quali sono i provvedimenti da prendere per:

Evitare il fallimento economico?

Per evitare che le imprese fuggano all'estero?

Per evitare che le tasse da redditi d'impresa si prosciughino?

Per evitare la disoccupazione?

Per diminuire il debito pubblico?

Per evitare l'inflazione?

Per assicurare la certezza del diritto?

Come dovrebbero essere i nuovi contratti di lavoro?

Ce lo teniamo l'art. 18?

Vabbè debbo continuare?
Esiste una risposta a queste domande, vincolante per chiunque aderisca al movimento?

Tanto lo sò che è inutile, ma come dice grillo:
"nessuno potrà accusarmi di non averci provato!

l., ancona Commentatore certificato 12.03.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono quasi 60 le vittime afgane tra le quali ben 26 sembrano essere bambini , per una "bravata" di un commando di ubriachi strafatti, i superstiti infatti hanno già comunicato di aver notato un gruppo e non un singolo.
Aaah TOU TOLD US THAT YOU CAN, SO....
YOU CAN FUCK YOURSELVES TOO !!!!

angelo a. 12.03.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è vero beppe ,hanno paura ,alcuni sondaggi ci danno al 35 % ,con previsioni di sfondare il 50% entro pochi anni.
Visto il numero di Trolls in continuo aumento ,probabilmente in libera uscita dal programma di quel comunista di Santoro . Comunuque
La delusione piu grande viene dal fatto quotidiano e da Marco Travaglio. Che schifo,come fanno a criticare proprio loro ??

enrico d., milano Commentatore certificato 12.03.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AMLETICO DUBBIO ... :

Parlando delle ultime non oserei financo definirle proposte dei nostri tecnici-politici, tecnici e politici, politici senza tecnici e così via; Cosa è meglio? (per evitare una rivoluzione e continuare a rimanere al governo a "guadagnare"): Diminuire il numero dei parlamentari mantenendone pressocchè intatti gli stipendi (rimarrebbe poi la 2° gigantesca domanda: di QUANTO diminuirli?) o ridurre drasticamente i loro "onorari"?
Poichè noi cittadini non siamo parlamentari e non percepiamo alcunchè (!) ne possiamo parlare nel solo bene del Paese; purtroppo solo sui blog o al bar o al (sic) supermercato...I media, da qualche giorno, sembrano essere tutti concordi sul buon operato di Monti e del suo governo di "tecnici" (nel portare il Paese sempre più sull'orlo del baratro) e questo è il nuovo lavaggio del cervello che dobbiamo sorbirci: Monti ha fatto bene. Proviamo a concatenare i due argomenti: di QUANTO Monti ha ridotto il numero dei parlamentari e/o le loro retribuzioni ??? Proviamo a trarne una scarna deduzione: tralasciando gli altri disastri, Monti ha fatto bene ??? Alternativa: gli italiani preferirebbero i politici. Provo ad interpretare (il blog mi giudicherà) : gli italiani vorrebbero precipitare Monti, i tecnici ed i politici agli inferi se solo ne avessero la minima possibilità o capacità.
Forse ha ragione Bertinotti quando dice che da questa situazione non se ne esce senza un capovolgimento epocale del sistema politico italiano. Sarei solo curioso di chiedergli : cosa intende per "capovolgomento epocale" ???

Francesco C. Commentatore certificato 12.03.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE E STAFF

BELIN SULLA LUNA!!! FORSE SE UNICO CI RIUSCIRA CON IL NOSTRO MOVIMENTO! GLI AMERICANI CI SONO ANDATI CON UN REGISTA SULLA LUNA! NOI CI ANDREMO????
NON SIAMO DISTANTE DAI NECROLOGICI DI FOTO DI POLITICI CHE SI VEDONO TUTTI I GIORNI IN GIORNALI WEB BASTA VEDERE FACCIE INSOLUTE CON UN PIEDE NELLA FOSSA CHE TASSANO UN PAESE CON CAMBIO EURO- LIRA PORTANDO ALLA FAME ! 1000 EURO EQUIVALGONO A UN MILIONE 2000 EURO EQUIALGONO A DUE MILIONI ETC..
IL SOLDO VARRA SEMPRE MENO E SI COMPRERA SEMPRE MENO ?? LASCIAMO STAARE ISTAT? POLITICA?!!
COMPRATA DAI POTERI FORTI? LA BENZINA E QUOTA 2000 LIRE TUTTE LE TASSE SONO RADDOPIATE E TRIPLICATE ! MA VA BENE EURO CI HA SALVATI!!!!!!!!!
ABBIAMO UNA MONETA CHE COMODO ALLA GERMANIA!!!!
E BASTA ADESSO SPREMERANNO TUTTTI I PICCOLI RISPARMIATORI! SENZA CONTARE LA CLASSE SOCIALE TORCHIATA A VIVERE DI STENTI!
AUMENTO DI IRPEF NELLE BUSTE PAGHE E STATO CAUSATO PERCHE CE MENO GENTE CHE LAVORA DA DIPENDENTE E QUINDI BISOGNA TASSARLO DI PIU!
NON CI VOLEVA UN PROFESSORE MA UN DEMENTE!!!
FAI FINIRE UN POPOLO CON UN EURO CHE NON SERVE PIU A NIENTE VISTO CHE IL POTERE DI AQUISTO SI COMPRA IL 50% IN MENO IN 10 ANNI!!NELLA MINORE INFLAZIONE!!
A COSA E SERVITO!!
LA LIRA NON AIUTAVA !! IL POPOLO ALLA GRANDE!!
MA NON H
A I BANCHIERI E POLITICI!!
ADESSO PAGHIAMO CON UN CAMBIO 1000 LIRE - UN EURO!
BOLLETTE GAS LUCE BENZINA ALLIMENTI ETC.
ICI IMU ECT.
E METTERANNO ALTRE TASSE!!! IVA AL 23%
TUTTO QUESTO NON SERVIRA A NIENTE!!!!!!
I GIOVANI SONO FINIELLI DI MEZZA ETA NON TROVATI ! QUELLI DI MEZZA ETA NON TROVANO LAVORO!
E QUELLI CHE DEVONO ANDARE IN PENSIONE DEVONO ASPETTARE LA VECCCHIAIA ETERNA ! PER ARRIVERCI
PRIMA DEI NECROLOGI????
QUESTO E UN PAESE CHE VIVE DI RICCHI E EVASORI!!
E UCCIDONO I POVERI LAVORATORI PENSIONATI!
MANDANDOLI IN ROVINA IPOTECANDOSI TUTTO!
STATE ATTENTI!! BELIN !! STATE ATTENTI!!
NON SO FINO A QUANDO SI PUO TOLLERALE ANCORA!!
LA FINE E PIU VICINA !
SPERIAMO NEL MOVIMENTO!!!!SALUTI

mario 12.03.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri (sabato 10 marzo 2012), il sito di Trenitalia è risultato irraggiungibile per diversi minuti. E poi un altro, a 11/03/2012
http://anon-news.blogspot.com/2012/03/tango-down-equitalia.html

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 12.03.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma che Giuda che si stanno rivelando essere quelli del Fatto Quotidiano...
nell'ultimo articolo appena pubblicato si firmano addirittura solo più con le iniziali.

michele s. 12.03.12 12:02| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

http://www.sciroccorosso.org/cirillo1.htm
il caso Marlane

belzebù ^ Commentatore certificato 12.03.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

previsioni...

l'Italia non è destinata a fallire: se lo facesse si porterebbe dietro l'Europa tutta e dubito fortemente che succeda.

chi ha fallito è la politica: e il governo Monti lo ha dimostrato.

le elezioni purtroppo si faranno tra poco e il governo Monti sarà sostituito dai soliti noti che, belli rinfrancati dal riassestamento dei conti, si riprodurranno nei soliti giochi.

il vostro partito politico non raggiungerà il 6% e probabilmente lo faranno sedere solo nelle piazze. mi dispiace. davvero.

pazienza.

quella che manca a noi italiani. sì, perché per rimettere in corsa il nostro paese servirebbero almeno venti anni. e tutti di governo tecnico.

e invece riecco il circo: l'equilibrista sul filo. da una parte si governa e dall'altra si ruba.

daniele p. 12.03.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che comunque sia la strada più logica, non solo gradisco l'insieme delle cose che dice Beppe, ma in particolare credo che le possibilità di utilizzare delle teste di ponte che dipendano dalla democrazia vera, estesa, fatta di chi legge, scrive, suggerisce e vota praticamente in real time quello che andrà deciso possa essere il futuro di tutto ( e non solo della politica.
Forse tecnicamente il blog è un po ristretto tecnicamente per fare questo in modo efficace, ma non penso che sia troppo complicato trovare una forma più evoluta ed utilizzarla nel giro di poco tempo. Avanti così !!

Patrizio Bolgan, spinea Commentatore certificato 12.03.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

La cosa è molto semplice: dovremmo finalmente ricevere degli strumenti informatici che ci permettano discussioni e votazioni a livello nazionale, in modo che possiamo risolvere i nostri problemi interni democraticamente, senza decisioni imposte e soprattutto sulle quali le informazioni giunte sono opinioni di singoli partecipanti o rappresentazioni un pò fumose dell'evento, che io personalmente non giudico in maniera così negativa. Rimane il fatto che Beppe ed il suo staff non potranno farsi garanti della democrazia del MoVimento all'infinito, ad un certo punto COMUNQUE dovremo cominciare a camminare con le nostre gambe e allora ci servirà un altro staff di primi inter pares che certifichi le liste e si faccia garante della democrazia (eletto a livello nazionale, se e quando avremo gli strumenti adatti). Poi vorrei dire che comunque la soluzione a questi problemi non è uscire dal M5s, è rimanerci dentro e cercare di sciogliere i nodi mediante una discussione democratica.
Quelli che insultano chi ha un'opinione diversa, parteggiano per Beppe in maniera acritica e aprioristica, dicono che allora sono meglio i partiti perchè almeno loro rubano alla luce del sole etc. beh sono persone che secondo me hanno capito veramente poco di questo MoVimento e sono affetti dalla vecchia malattia italiana chiamata "sindrome del Leader". Tutti piccoli orfani di Berlusconi.

Davide Ghelli Santuliana Commentatore certificato 12.03.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il fatto continua con la sua operazione di munnezza e spargimento rifiuti tossici sul m5s

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/12/grillo-espulsioni-
media-liberal-sinistra-vogliono-dividerci-poveri/196693/


"dopo monti"?
"dopo partiti"?
Ancora con queste amenità?
Non c'è un "dopo monti"!
Dopo monti, ci sarà ancora monti!
Non c'è un "dopo partiti"!
Tutti i partiti, raccolgono il 90% dei voti,
Ma di che parla grillo o chi per lui?

Ma in base a quale logica si fanno queste affermazioni?
Le fiabe, sono piacevoli,
ma la lotta politica è una un'altra cosa!

l., ancona Commentatore certificato 12.03.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Anonymous vs Equitalia, attacco hacker: sito offline

belzebù ^ Commentatore certificato 12.03.12 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo quello del vaticANO - anonymus s'inchiappetta anche il sito di delinquitalia

GRANDISSIMI :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 12.03.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Notizia P.ansa

Varese

Trovato militante leghista che rubava grondaie in rame. Si è difeso dicendo che lo ha fatto per il partito.

Emiliano Zapata Commentatore certificato 12.03.12 11:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porca Lega che giornata di PDL!

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.12 11:11| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=6X96xI1gLdQ&feature=player_embedded#t=103s

express-news.it

bene bene... c'è o non c'è qualcosa lassù ?

Lenin eterno (l'unico), Roma Commentatore certificato 12.03.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

LA PAURA FA 90

I partiti sono associazioni criminali con lo scopo di rubare, cementificare ed ingannare;
La mafia è il partito per eccellenza;
I dirigenti sono i compagni di merenda;
I sindacati sono i parassiti del lavoratore, ladri e paraculi (anche la miss mussa approva la tav...ma brava, speriamo MUOIA NELLA MISERIA!).
I GIRNALI e le TV sono la Propaganda DITTATORIALE E MAFIOSA.

Tutta questa bella gente comincia ad AVERE PAURA e come il loro solito cercano di trombarti....

LA PAURA METTE A 90

W M5S e FORZA BEPPE

Noi non molliamo e tu non mollare noi!

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 12.03.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Gent. Sig. Grillo, con tutto il rispetto le dico che Lei mena rogna: Se non del tutto almeno un pochettino. Le ricordo il post seguente, del 22 novembre 2008:

22 Novembre 2008
La Serenissima disoccupata

Epifani legge il blog. E' certo. Dopo una lettura attenta dei miei articoli sulla disoccupazione di massa prossima ventura (due milioni di nuovi disoccupati) ha detto: "Dalla ricognizione fatta posso dire che sta arrivando una valanga, servono grandi interventi". Li sentite gli zoccoli dei bisonti? Stanno calpestando la prateria del Nord Italia. Da Ovest a Est.
Se il Piemonte chiude i battenti e la Lombardia licenzia a pioggia, il Veneto è colpito dalla peste bubbonica.

Siamo nel 2012 e, per fortuna, di zoccoli e di bisonti nel nord Italia non se ne sono ancora sentiti e visti. Mi auguro che le Sue previsioni siano a lungo termine. Magari tra una ventina d'anni arriveranno i bisonti e relativi zoccoli, almeno ce lo auguriamo. Mah! Al momento, solo zoccole. tante.

NULLA CAMBIA 12.03.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivato Ciro De Rosa,con le spine!
Giovannino sparisci oggi non è giornata!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 12.03.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dario ha ragione.... vi brucia il culo?
Ritornate ai partiti che ve lo rinfrescano.
Dico, è mai possibile che da 8o anni lo prendete nel sedere e volete continuare nonostante tutto il luridume che sta uscendo tutti i giorni?
Qui bisogna fare tutto nuovo!
I partiti sono morti.
La democrazia delegata è morta!
Rimangono solo ancora le lobbi e la mafia!
Se cominciamo bene(m5*) anche quest'ultimo problema potrà essere risolto ...altrimenti non rimane che lo specchio della grecia.
Quindi a tutti i troll che si stanno affacciando su questo Blog per spargere fango sul movimento e su Beppe....un vaffanculo di tutto cuore!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 12.03.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non so cosa ci potrá portare il movimento 5stelle sulla teorizzazione dei massimi sistemi in tema di crescita (parola magica), ma sicuramente ci porterá facce nuove, per ora non condizionate da forze oscure, ci porterá il piacere di parlare dei nostri problemi quotidiani con la volontá di volerli risolvere, ma soprattutto ci porterá la speranza di poter vivere in un mondo non piú finalizzato all'autodistruzione!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Gli faremo il culo a quei parrucconi che stanno a Roma a rubare lo stipendio!

W M5S

Sergio F., Cesena Commentatore certificato 12.03.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti questi tentativi di screditare beppe ed il movimento,messi in atto in questi giorni da personaggi tanto squallidi quanto indefinibili
tramite la pubblicazione sul blog di commenti assurdi e vergognosi hanno una definizione :
MACCHINA DEL FANGO ed è con questo marchio che devono venir inesorabilmente bollati e quindi rimossi senza alcuna esitazione con un semplice "click" !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 12.03.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Sulla Camusso avevo qualche dubbio. Ora invece tutto si è chiarito. Vai pure a far compagnia ad angeletti e bonanni. Stessa FOGNA

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 12.03.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sentenza della cassazione su dell'utri dimostra per l'ennesima volta che non c'è più niente a difenderci dalla mafia. La società civile è sola contro il crimine, non c'è rimasta NESSUNA istituzione credibile.
LA MAFIOSITA' E' MOLTO PIU' FORTE DI QUALSIASI CODICE E DI QUALSIASI LEGGE.
Al popolo non resta che l'estremo mezzo di lotta per la sopravvivenza: LA RIVOLUZIONE ARMATA.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 12.03.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Camusso:

Cosa pensa della presenza dei No Tav nella manifestazione della Fiom?
«Nessuna forma d'iniziativa legittima può prevaricare la vita degli altri e sconfinare nella violenza. Penso che la Cgil debba avere un giudizio netto. Del resto la nostra posizione favorevole alla Tav l'abbiamo espressa al congresso: il Paese ha un disperato bisogno di investimenti. Dopodiché sarebbe meglio avere regole su come si decide. E comunque va ricostruito il dialogo: è impensabile fare i lavori per anni con la valle contro».

http://www.corriere.it/economia/12_marzo_11/camusso-tav-articolo18_ee4227a4-6b4b-11e1-a02c-63a438fc3a4e.shtml

Ma pensa...sta TAV sembra diventata all'improvviso la panacea di tutti i mali.

Si risolve il problema della disoccupazione, si alza il PIL, diminuisce la cassaintegrazione. Perfetto!

Chissa' pero' dov'era la Camusso e il suo entourage di sindacalisti quando le aziende delocalizzavano lasciando senza lavoro decine di migliaia di lavoratori.
Dov'erano i sindacati, compresa la Camusso, quando Marchionne si e' potuto prendere il lusso di far sottoscrivere dei contratti "ad aziendam" ai lavoratori Fiat.

Finalmente e' chiaro il ruolo sia dei partti che dei sindacati in Italia.

Tutte facce della stessa schifosa medaglia.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 12.03.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di cuore Beppe,
Grazie per aver illuminato l'Italia
con uno spiraglio di riflessioni nuove,
con un raggio di vivida solidarietà sociale,
con un lampo di schizofrenia anticlientelare,
con l' arcobaleno della decrescita felice.
Il paradigma del M5S è ormai nitidamente delineato,
se qualcuno ritiene che vi alberghi ancora del
carrierismo , ci lasci, spontaneamente, senza
polemiche , in punta dei piedi .
Mantieniti forte Beppe !

Giuseppe Caputo Frascati

giuseppe caputo 12.03.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Genova :Pensione negata si uccide

Genova – Disperato per la crisi,la solitudine. Angelo aveva paura di perdere tutto. Il posto alla TI Group di Busalla (ex Bundy), dopo la cassa integrazione, e la pensione, sempre più lontana dopo le riforme del governo Monti. Aveva 53 anni, una vita passata in fabbrica, tentando di restare al passo con i tempi e di adattarsi ai cambiamenti in atto nell’industria automobilistica. Sperava di riuscire a rimanere fuori dai tagli lineari disposti dall’azienda. Ma alla fine è precipitando nel calderone degli esuberi. Venerdì scorso, Angelo, che abitava nell’entroterra genovese, ha preso atto che era un esubero e si è tolto la vita. Ha imbracciato il fucile da caccia e ha premuto il grilletto:

belzebù ^ Commentatore certificato 12.03.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

AFGHANISTAN
Militare Usa fa strage di civili
tra le vittime 9 sono bambini


CHE MACHOS QUESTI GRINGOS.....

Ce l'hanno nel sangue di sparare a degli indifesi, da più di 200 anni

Emiliano Zapata Commentatore certificato 12.03.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe grillo
uno dei pochi
che riesce a dire qualcosa di credibile.
coloro che contestano grillo già in queste fasi
iniziali,o stanno bene così come sono,o sono degli idioti.
togli beppe e poi?
chi ci metti,
padellaro?

nello g. Commentatore certificato 12.03.12 09:50| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti dicono:VAFFANCULO!
ma dove si trova questo posto,culo?
io me lo sono chiesto,ed ho indagato!
culo si trova in Africa,Tra il Congo,e l'Angolia!
questo spiega come mai,tutti i vip,hanno tanta voglia di andare da quelle parti! li mandano li,li mandano A" FA i missionari A" CULO! huahauuahuhauhauhauh A"uhauahauhauhauhauahuahuahauha

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 12.03.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento

"io spero che i miei figli vivano in un mondo in cui tutti gli uomini, di ogni colore, vadano d'accordo e lavorino insieme, senza che la maggioranza cerchi di uniformare gli altri al proprio volere." Tatanga Mani (capo Sioux)

Il problema secondo me è come riportare le persone alla possibilità di avere potere sulla propria vita e quindi se anche utilizzeremo la tribuna dell'istituzione del Parlamento dovremo farlo con la consapevolezza che comunque la nostra aspirazione non è la pratica della rappresentanza politica ma la distruzione del sistema della intermediazione partitica e del modello rackettistico che la sostanzia. I pensieri di chi non accede alle cariche non possono rimanere fuori dalla politica, il compito di chi si assumerà l'onere di andare nelle istituzioni è proprio quello di far valere i punti di vista e le idee che si costruiscono "fuori" da lì. E per quanto mi riguarda non voglio che si possa imporre da uno scranno parlamentare o altro, per quanto democratico, una Legge a qualcun altro. Per me se entriamo in Parlamento abbiamo la possibilità di rimettere tutto in discussione in pubblico e con ciò riportare la Politica alla sua funzione : l’arte di armonizzare i poteri individuali tra loro, nella forza di un dialogo e di un incrociarsi aperto degli argomenti.

Solo così l'adesione alla comunità può funzionare.

Quello che mi preme sempre sottolineare è che il M5s può essere un nuovo METODO per fare politica e non certo solo un programma che mai sarà valido se non sarà davvero stato deciso e continuamente riconfermato da chi poi lo deve applicare.
L'unica cosa che funziona, nella vita come nella Politica, è l'auto-regolazione, l'auto-governo.
La gente, se osservate, non fa mai altro che quello che vuole fare, se poi viene beccata ad andare contro la legge piuttosto ne paga il prezzo, ma la libertà ......
https://www.facebook.com/note.php?note_id=10150404577349808

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 12.03.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Il destino del Paese è segnato.
Ok mettiamo che sia vero!
E quindi?
Il fallimento economico, è inevitabile.
Ah..ottimista eh?
E quindi?
Le imprese chiudono o fuggono all'estero.
Ma và? Che notiziona!
E quindi?
Le tasse sui redditi di impresa si stanno prosciugando.
E quindi?
La moltitudine di nuovi disoccupati non paga più l'Irpef.
Però, che notizia, non lo sapevo!
E quindi?

Al di là delle polemiche, e degli insulti e compatimenti, ormai di rito, vorrei far notare che i problemi sono noti,
sono le risposte che mancano!

l., ancona Commentatore certificato 12.03.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertola, votato nella Hall di un Hotel da 4 persone da' lezioni di democrazia ed e' il piu' votato?

Da Michelotto potresti solo prendere lezioni invece di sfancularlo!

PS: Grillo hai mai pensato di mettere nel programma la Democrazia Diretta?
Io penso che sarebbe una cosa rivoluzionaria in Italia!

★anthony c-★@ (★anthony c-★@) Commentatore certificato 12.03.12 09:21| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Afghanistan: Soldato USA fa strage di civili".
Non comprendo l'originalità della notizia.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.03.12 09:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sosteniamo Luca Abbà

Da più di 12 anni in una frazione del comune di Exilles, Luca Abbà, 37 anni, contadino e No TAV, unisce le sue convinzioni con l’attività che lo sostenta: la difesa e la cura della terra, inseparabili, lo portano sia in prima fila contro il devastante treno ad alta velocità, sia a coltivare i terreni che gli ha lasciato suo nonno.
Un agricoltura molto particolare: non si capisce se entra più gasolio nel trattorino o esce più sudore dalla fronte, primavera ed estate di fatica, tanti giorni dal mattino presto fino alla sera, che gli amici ancora non hanno capito dove prenda tanta forza! Poi arriva l’autunno, insieme alle castagne, che cadono dai castagni che ha ereditato, iniziano i mercati; fortunato è chi può beneficiare dei frutti del lavoro di Luca, una clientela davvero affezionata: alle patate che solo la dura terra della montagna rende così buone, alle zucche che raccolgono consensi entusiasti, alle caldarroste.
Lunedì 27 febbraio 2012, il suo coraggio lo porta di nuovo in prima fila, a mettere una bandiera con il treno crociato sopra un traliccio dell’alta tensione, a pochi metri dalla baita eretta dal movimento No TAV in val Clarea, ma purtroppo a molti metri d’altezza, troppo vicino ai cavi della corrente, incalzato da un “agente rocciatore”; non si chiamano i vigili del fuoco, non si isola la linea elettrica (come è stato fatto la sera di domenica 4 marzo 2012 con l’altro attivista Turi Vaccaro salito sullo stesso traliccio), così che la tragedia ha il suo corso, mentre le ruspe lavorano per devastare la natura circostante, ma gli adeguati soccorsi tardano lunghissime decine di minuti.
Da una settimana siamo in attesa del miracolo, da chi fin da subito ha dimostrato la tempra di resistere a numerose emorragie, molte fratture, alcuni organi compromessi e parecchie ustioni. Chiaramente sarà impossibile che Luca quest’anno, riesca a mandare avanti l’”Orto del Sole”,

belzebù ^ Commentatore certificato 12.03.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la gente non puo' piu' vedere i politici.

antonio monticelli 12.03.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO 5 STELLE semina il panico fra i partiti che s'inventeranno di tutto per cercare di arginarlo ma non potranno farcela. Finalmente la gente comincia a capire che cosa vogliono i vecchi partiti formati da un'accozzaglia di gentucola che vuole il potere solo per propri vantaggi personali, per il bene del popolo vale ciò che ha detto Cettolaqualunque: "per i poveri una beata minchia!"

Gigi Zurlo Commentatore certificato 12.03.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Analisi perfetta e pienamente condivisibile...La sinistra è allo sbando..il PD si sta sgretolando...ormai il Cavaliere è Politicamente morto..e chiede per bocca del suo discepolo alfano la ressurrezione delle BALENA BIANCA..!DC..ALZATI E CAMMINA..stanno lavorando al superpremio di maggioranza..
Ma c'è un vecchio proverbio che dice:..non vendere la pelle dell'orso prima di non averlo ucciso...!!!
Noi andiamo avanti per la n/s strada..anche se sarà dura...ecco perchè sostengo che bisogna preparare l'Offensiva di Primavera!...non chiedetevi cosa può fare il M5S per voi...chiedetevi cosa potete fare voi per il M5S!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 12.03.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Grazie BEPPE!!!

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

per anni abbimao criticato quello schifo del volta gabana che avveniva in parlamento
Il passaggio tra gli schieramenti che avveniva con semplicità domenticando il chi e per come questi schifosi signori erono stati eletti
Ci simo ritrovati una feca di persone che era interessata solo al fine personale
Non bastasse hanno rincarato la dose con i nominati dandosi così piena deleggittimazione oltre al interesse personale servi del padrone.
Ora che il movimento ha preso consapevolezza dell'importanza del ruolo che il cittadino elettore deve e ha
Ora che si sta radicando sempre più nelle coscenze degli aderenti al movimento 5stelle dell'uno vale era ovvio che partisse puntuale la macchina del fango.
non ci dimentichiamo mai che il nemico è padrone di forze reali ed occulte.
per questo dico che sta a noi fare un nuovo passo un grosso passi in avanti quello di continuare a discutere per la democrazia interna ma aumentare la vigilanza ad individuare chi sta tentando di dividere il movimento.

alfonso della rocca 12.03.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

E BASTAAAAAAAAAAA !
Tra 20 anni sarete ancora qui a fare discorsi, blog, raccolta firme, chiacchiere e cazzate varie. Ma di fatto non cambia nulla. Non vanno bene molte cose?
Si passa allo scontro diretto: LOTTA ARMATA senza prigionieri. STOP!

MORENO F., FALERIA (VT) Commentatore certificato 12.03.12 08:54| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, non potevi scrivere in modo migliore. Sia per quanto riguarda la situazione generale italiana, sia per quanto riguarda la lotta no tav in valle di susa. Gli italiani devono capire che dietro alle nostre proteste, non ci sono 4 gatti "montanari" che non vogliono che un treno gli passi vicino a caa, c'è ben altro...è un problema nazionale, e quindi tutti gli italiani devono esserne pienamente informati. Dal momento che i media nazionali non fanno informazione libera ma solo informazione di regime, dobbiamo affidarci ad internet! Massima diffusione! A sarà dura (per loro!).

Gianluca S., Susa (TO) Commentatore certificato 12.03.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

VERGASSOLA

Il leghista Davide Boni indagato per tangenti in Lombardia.
Pare che il nuovo slogan della Lega sia: “Ladroni a casa nostra!”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.12 08:37| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Robecchi- Sognare non costa niente

C’è grande allarme nella sede romana del Pd per le prossime primarie di Pesalupo. Il piccolo borgo agricolo è un importante banco di prova per il segretario del partito. “Vinciamo in carrozza”, avrebbe detto Bersani in una riunione a porte chiuse. Ma non tutti dimostrano la stessa sicurezza: “Il candidato dell’ala dx è un maiale di 190 kg che sa parlare alla base”, dice Franceschini. E Letta rilancia: “Se l’affluenza supererà i 5 elettori per il segretario si mette male: le galline, si sa, guardano al centro”. In ogni caso, nella piccola cascina con 7 abitanti, il Pd presenta 5 candidati: un veltroniano, un lettiano, un uruguaiano con passaporto ghanese e 2 giovani manzi. Favorito è dunque il prete del paese, vicino a Cl, sostenuto da Fioroni. Ma ad agitare le acque è anche la stampa. Un articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista Science fa il punto su anni di esperimenti e dimostra che è più facile che un meteorite colpisca la cupola di San Pietro (una possibilità su 600 mln di mld) che un esponente del Pd vinca le primarie del Pd. Conferma l’Istituto Austriaco di Antropologia: “E’ accertato che la mummia di Similaun aveva perso le primarie di Dobbiaco, ma era fiduciosa di vincere le elezioni, e avete visto tutti com’è finita!”. Il partito, intanto, si interroga sul meccanismo delle primarie. La proposta di scegliere i candidati con la corsa nei sacchi piace alla segreteria, mentre i cattolici del Pd preferirebbero la tradizionale pentolaccia. Ma il punto centrale è un altro:: “Fin’ora ci siamo dati da fare per selezionare i candidati, ed è stato un errore.D’ora in poi dovremo selezionare gli elettori,e vedrete che andrà meglio” Intanto, tutto il Pd si interroga sul silenzio di D’Alema: “Non lo sentiamo da settimane – dicono in direzione – e sapete com’è, come i bambini nella loro stanzetta: quando non si sentono probabilmente stanno combinando un disastro”. Nel dubbio, sono state potenziate le dotazioni antincendio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Silvia Truzzi 2
”. Un frigorifero è la misura di una vita che non si può immaginare nemmeno a rate. Maurizio Landini l’ha spiegato molto semplicemente a “Servizio pubblico”: in Italia chi lavora è povero.
Dice Marcella: “Mi inquieta vedere che le persone che stanno decidendo della mia vita, nonostante abbiano sulle spalle il peso della devastazione di almeno una generazione, continuano imperterrite a fare tutto quello che ci ha portato qui, dimenticandosi il principio dei vasi comunicanti, se io affogo l’acqua prima o poi arriva anche da te”. È sacrosanto. Ci chiede che cosa fare oltre la demagogia, oltre il miraggio di una vita altrove, all’estero, già provata e abbandonata. È una risposta difficile, perché l’unica possibile sarebbe trovare, qui e ora, un lavoro decente per Marcella. Anche se potessimo, resterebbero tutti i suoi compagni. E chiaro: quel che resta della politica dovrà trovare in fretta delle soluzioni. Noi possiamo non abbassare l’attenzione, vigilare sull’operato del governo, sostenere chi lotta perché il lavoro diventi il primo punto dell’agenda Monti. Benedetta e benvenuta ogni voce che grida la situazione tragica del lavoro. E poi? Possiamo ascoltare e non girarci dall’altra parte. Anche l’isolamento è parte del dolore di una generazione ostaggio. Delle sabbie mobili, del precariato, dell’inoccupazione, della paura di essere dimenticata. Quello che non possiamo fare è accettare la resa (e non certo per assolvere qualcuno). “Se mai sparerò un colpo sarà autoinflitto”: scrive Marcella. Chiunque perde l’ultimo barlume di speranza spegne una luce in più nelle stanze di un paese già buio. Così non può continuare o esploderà tutto.”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Una laureata in chimica di 32 anni,super accessoriata da lingue e conoscenze,ma senza lavoro,scrive a IFQ per presentare la disperazione di tanti giovani a cui il liberismo ha tagliato ogni futuro.Non solo questo sistema non regala nessun sogno americano,ma addirittura chiude le porte della sopravvivenza,offrendo solo ripieghi da schiavi.Nello stesso tempo,sembra che il governo Monti debba occuparsi,come suo massimo scopo nella vita,solo ad annientare l’art. 18 e con esso l’ultimo baluardo che separa chi un lavoro ce l’ha dalla massificazione di un precariato impotente e schiavizzabile.Eliminando l’art.18 della Costituzione,si eliminerà più facilmente l’intero statuto del lavoro,i patti nazionali e l’esistenza stessa dei sindacati. Così le classi egemoni e il padronato potranno avere il dominio assoluto su un proletariato ridotto all’impotenza più nera e a un precariato permanente privo di qualsiasi risorsa
Già B voleva riformare anche l’art.1 della Costituzione che poneva l’Italia sul lavoro,come 1° e massimo bene di un popolo,per sostituirvi lo sfruttamento.E già B voleva riformare anche l’art.41 che vietava all’impresa un fine in contrasto con l'utilità sociale,per permetterle ulteriori abomini
Risponde Silvia Truzzi “Così non può continuare”
“Chi è precario aspetta la fine del contratto come un incubo da cui è difficile svegliarsi.C’è un’aggravante:Marcella come tanti suoi coetanei ha investito sul suo futuro.Ha una laurea,tra l’altro molto specialistica:tanti esami e laboratori,tante spese e tanti anni trascorsi nell’illusione che non fosse tempo buttato,ma la costruzione di un futuro.Come chimico farmaceutico non trova lavoro,come insegnante nemmeno.E neppure come commessa,perché è troppo qualificata.Un paradosso,direbbero gli analisti: ma è un controsenso che imprigiona l’esistenza
“Non posso nemmeno comprare un frigorifero a rate;non mi fanno il finanziamento,non ho un contratto a tempo indeterminato,figuriamoci un mutuo o un prestito

segue

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.03.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro si sbarrano, noi ci liberiamo... forza ragazzi, ripuliamo sto Paese... e ricominciamo a vivere!!!
Beppe vai col camper, riempiamo le piazze per svegliare un po' di gente!!!
Ah, sarà bella!!!

franco antonio perrone, Fermignano (PU) Commentatore certificato 12.03.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Commento politico n. 35
Una manovra politica ed economica
Chiunque può scrivere si blog di Beppe Grillo, ma finora tutti si sono identificati con nome e cognome.Io ho scritto ai giornali di stato che la nomina di Monti era sospetta e sono stato censurato. Ho inviato persino al Manifesto un mio scritto sulle responsabilità del fascismo (vedi Balbo, forse ci fecero perdere la guerra) e non mi hanno riconosciuto. Ho scritto che Alemanno è un sindaco fascista e ho dovuto cancellare fascista, altrimenti non pubblicavano le mie tesi sul doppione della spazzatura differenziata a Roma. C'è UNA CENSURA DI STATO che è pericolosissima. Ho inviato la mia manovra economica e quando hanno letto che proponevo il dimezzamento dei parlamentari e la cancellazione delle province, l'hanno rinviata al mittente
I commenti del blog erano 836 il 10 marzo.
Io sostengo che tu Beppe Grillo se dimostri con interrogazioni in parlamento chi siamo noi del blog accenderai i riflettori sulla manovra politica portata avanti da noi stessi
Arnaldo Cantani
una mente che pensa

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 12.03.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe puoi spiegarmi perche nel circuito di controinformazione Tse Tse continui a dare visibilità a un portale becero come L'indipendenza?Ieri ha pubblicato pure un articolo sul tassare il baratto....ma ti rendi conto a chi stai facendo da megafono?

dado 12.03.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con molte delle cose che scrive Grillo, e con molte delle cose che ho letto nel programma, però, c'e un grosso però per me insormontabile, ( e vi prego di non considerarmi ne un troll, ne un infiltrato e cazzate varie, anzi personalmente anche se non vi voterò probabilmente, vi auguro tutte le fortune elettorali di questo mondo).
Il mio "grosso però" è legato a uno dei "mantra" più ripetuti da voi, cioè "noi non siamo ne di destra ne di sinistra" , bene, è un opinione legittima la vostra, ma per come la vedo io, se puo funzionare a livello locale, a livello nazionale, dove si ci confronta su tematiche nazionali e anche internazionali, questa affermazione mi puzza molto di qualunquismo, lasciatemelo dire.
Faccio solo alcuni esempi,e mi chiedo, e vi chiedo che vuol dire "ne di destra ne di sinistra" di fronte a Marchionne ed ai suoi vergognosi ricatti ?, che vuol dire di fronte al tentativo di cancellare l'articolo 18 ad esempio, o di fronte al tentativo di smantellare molti dei diritti dei lavoratori ? , che vuol dire, "ne di destra ne di sinistra" di fronte a temi come la giustizia sociale, che vuol dire di fronte al massacro che devono subire i palestinesi da parte degli israeliani, e che vuol dire di fronte all'europa dei banchieri ? uscire dall'euro o dell'europa unita e l'unica soluzione ?
E mi fermo qui per non annoiarvi, ma come ho letto da qualche commento precedente, con questo "mantra" ne di destra ne di sinistra, tutto è possibile, troppo è possibile !

g.battista b., palermo Commentatore certificato 12.03.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani diventino equitalia nei confronti della casta.

gennaro stammati 12.03.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Indios Amazzonia vendono terre a europei
Pagati 120 mln dollari per diritti sfruttamento prossimi 20 anni

RIO DE JANEIRO, 11 MAR -

Un'azienda irlandese ha pagato 120 mln di dollari per i diritti di sfruttamento di 23 mila km quadrati di una riserva indigena per i prossimi 20 anni.


li mettono alla fame, gli fanno svendere la terra, la sfruttano per 20 anni, distruggono flora e fauna, modificano l'ordinamento biologico, se ne sbattono se questo incide non solo in zona ma in tutto mondo, riconsegnano dopo decenni la zona ormai arida ed inquinata, ma ne incassano i profitti.

complimenti.......

BUONGIORNO, SBULLONATO POOLO!
e buon inizio settimana, spero.....


BEPPE HANNO PAURA PERCHE' SANNO CHE A LIVELLO NAZIONALE SIAMO AL 15 PER CENTO. SI VEDE ANCHE DAI TROOLS CHE SONO COMPARSI SU QUESTO BLOG.
UN SENTITO VAFFANCULO A TAL PROPOSITO SE LO MERITA IL FATTO QUOTIDIANO. CHE VERGOGNA E CHE DELUSIONE!

LA STORIA TI DARA' RAGIONE.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 12.03.12 07:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti apprezzavo ma devo dire che sei proprio un negativo disfattista.... dacci qualche alternativa valida. Guarda che nessuna multinazionale straniera ma neanche un giovane italiano aprirebbe in italia proprio grazie anche all'art.18....... noi lavoratori dobbiamo capire che il ns potere e' decaduto nel momento in cui si e' permesso alle aziende italiane di trasferirsi in altri paesi... ora e' solo il momento di rinunciare a qualcosa per nn rinunciare a tutto piu' tardi...

Beatrice Carabelliq 12.03.12 05:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ora che rispondi al movimento alla base alle ns domande invece di postare post che nn fanno altro che mettere in difficoltà la campagna dei cittadini del movimento Beppe hai torto

antonia r. Commentatore certificato 12.03.12 05:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il corpo di madre terra stuprato

dal nefando commercio dell'essere immondo

versamenti illeciti di appalti truccati

per gonfiare conti in banche del demonio

mentre sversamenti inchiavicati di liquido marcio

avvelena nell'assurdo silenzio

il mare che vomita schiuma radioattiva...

3,666 km tra Torre Cavallo in Calabria e Capo Peloro in Sicilia il fondo marino viene asfaltato dagli affaristi i mafiosi le banche ed affini il costo di partenza sara' uguale a quello del ponte sullo stretto di messina di 6miliardi e cento milioni di euro che lievitera' prima il doppio quando lungo la mareautostrada ci pianteranno un bingo dei supermercati giganti una catena di hotel una megasala cinematografica e migliaia di distributori di benzina che nelle loro sale allestiranno tanti tipi di slot machine qui si fa tutto sott'acqua quindi i concessionari non devono evadere come hanno fatto con i 98 miliardi di euro evasi...la costruzione delle strutture sara' appaltata direttamente da equitalia che in nero con modi coercitivi fara' lavorare tutte le persone che devono pagare le multe scontando le somme in lavori forzati...gli operai deportati saranno trasformati con gambe e braccia da esseri umani e corpi di rane con squame artificiose e teste di murene...saranno pagati con zuppa di pesce provenienti da mari cinesi e frittata di uova di coccodrillo delle paludi veneziane...la crocifissione delle specie marine cementificate asfaltate avvelenate ed inquinate nel modo piu' osceno mette in imbarazzo i gabbiani che per sbarcare il lunario si trasferisono per cercare in discariche di immondizia il cibo della sopravvivenza...

il Tav-Ano e' un'essere abietto

che si nutre di carne umana

succhiando il sangue di intere popolazioni

sventrando montagne

inquinando falde acquifere

non e' mai sazio

nemmeno di trangugiarsi

le ossa del mare che ci

portano alla deriva della crudelta'...amen

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 12.03.12 04:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tav-Ano l'enorme buco nell'acqua...Petrus-Unicum 102
L'avidita fertile nei cuori infami

delle vostre rognose coscienze

nella beatificazione del male

voi creatori della devastante miseria

godete nel distruggere ogni naturale risorsa

in cambio di qualche mazzetta

che depositate nelle lubriche

tasche delle vostre sporche anime

prostituti a cottimo di vellutate corruzioni...

Petrus-Unicum s'era immerso e osservava il grande deposito dov'e' conservata la merce delle ditte subappaltate dalle mafie i miliardi spesi in acciaio calcestruzzo ferro cemento ed altri materiali edili ordinati alle lobby mafiose per costruire i 3.666 metri per la realizzazione del ponte sullo stretto di messina...il materiale era tutto congelato nel deposito gigante che raffigurava una enorme piovra di color verde...lungo la strada sotto il livello del mare che stavano asfaltando con pece scadente ci nascondevono sotto bitoni pieni di scorie radioattive rifiuti non trattati pericoli e miliardi di litri di coloranti tossici usati dalla coca cola e la pepsi cola e messi in giro per l'autorizzazione di qualche scenziato corrotto che dice che la sostanza non e' nociva...all'altezza di Punta Pellaro in Calabria e Capo d'Alì in Sicilia il fondale marino e' controllato da forze dell'ordine in divisa con costumi di alghe provenienti dal monzambico che in una mano legata a catena corta dei rottwailer che avevano dei corpi di iena color arancio le bestie feroci tenevano a bada i dimostranti che sono nativi del luogo li spaventavano con il miagolare forte delle belve i pesci per paura scappavano...mentre gli uomini somozzatori abusivi si divertivono a fiocinare gli abitanti del luogo vantandosi del loro scempio di mercenari a cottimo...proprio come quelli della TAV in VAL di SUSA che manganellano al comando del loro comandante che viene pagato a 1.700 euro al giorno dallo stato che siamo noi una sorte di masochismo cronico ci picchiano senza scrupolo e li paghiamo pure...

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 12.03.12 04:00| 
 |
Rispondi al commento

METODO IRANIANO
Un piccolo suggerimento da adottare nelle forme organizzative (NON nei contenuti sostanziali beninteso):
Il MS5 rappresenta(forse)un'esperienza diversa ed innovativa. E' stato lanciato da Grillo senza il quale non esisterebbe affatto, per cui si configura NON come un movimento democratico tout court bensì come un movimento DEMO-CARISMATICO. Pertanto,solo nelle forme organizzative, si applichi il metodo iraniano:
1) UNA GUIDA CARISMATICA NON elettiva, ovviamente lo stesso Beppe (legittimazione carismatica, unica eccezione e che deve restare unica);
2) I SOGGETTI DEL MOVIMENTO ELETTI DAL POPOLO NELLE VARIE ISTITUZIONI LOCALI E NAZIONALI (legittimazione Democratica);
3) CONSIGLIO DEI GUARDIANI (o di GARANZIA, o dei SAGGI, o dei PROBIVIRI, o come diavolo lo vorrete chiamare) organo di garanzia di ultima istanza, per metà eletto dalla Base, per metà di nomina della Guida Carismatica, con il compito di dirimere le contraddizioni e le problematiche interne al Movimento, ove possano insorgere come di recente si è verificato.
Proposte tutte ovviamente perfettibili. Meditateci.

max walyer (max walyer) Commentatore certificato 12.03.12 03:34| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non ?...

Guardate questo video perchè è FONDAMENTALE:
http://www.youtube.com/watch?v=hr5bAKibsqI

Fermiamo l'ESM. L'Italia non deve aderire. Ecco la mozione.
http://www.palermoreport.it/notizie/litalia-non-deve-aderire-allesm-ecco-la-mozione

Roberto Vian 12.03.12 03:25| 
 |
Rispondi al commento

p.d. prova, prova, prova

max walyer (max walyer) Commentatore certificato 12.03.12 03:00| 
 |
Rispondi al commento

Per rifiutare il debito FASULLO e CAMBIARE MONETA serve una sola cosa: i coglioni.

Roberto Vian 12.03.12 02:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Max Stirner Commentatore certificato 12^03^12 00^08

A SCANSO DI EQUIVOCI

In quel commento io affermo che a nulla serve ribadire l'ennesimo aspetto, la millesima prospettiva del disastro che ci aspetta! Parlare all'infinito del disastro che conosciamo nelle sue pieghe più recondite, avendolo sviscerato in questo blog per 7 anni, non serve a nulla ad un movimento che si prepara a sbarcare in Parlamento.

Io sono convinto che ORA, il blog dovrebbe ignorare completamente l'aspetto del disastro inteso come comunicazione di un fatto, perché ormai è una informazione inutile e noiosa.

Sono convinto che il blog, OGNI GIORNO, dovrebbe trattare un problema che noi conosciamo come corresponsabile del disastro italiano e scrivere ciò che farebbe il M5S se fosse al governo: dobbiamo offrire la nostra conoscenza a chiunque vorrà raccoglierla e se non lo faranno avremo centinaia di post a testimonianza di ciò che vorremmo fare e non ci viene concesso.

Scrivere che "La giustizia è un giocattolo con le molle rotte e la burocrazia un Minotauro moderno" non ci serve, ma scrivere ogni giorno un pezzo di giustizia di come noi la costruiremmo, fino al completamento del "puzzle giustizia" ci servirebbe moltissimo.

Scrivere che "nessuna multinazionale investirebbe in Italia di fronte all'insicurezza del diritto e alla sicurezza di un labirinto di leggi che la strangolano" Presuppone da parte di Beppe che la salvezza dell'Italia sia vincolata all'investimento di Multinazionali e questo oltre ad essere una visione limitata e vincolante non ci offre soluzioni: le multinazionali investono in Cina o dove sappiamo benissimo! Parliamo invece di cosa proporrebbe il M5S, INDIPENDENTEMENTE DALLE MULTINAZIONALI, e discutiamone ogni giorno con un post che tratta un aspetto dell'economia fino a completarne il quadro.

OFFRIAMO OGNI GIORNO UN ASPETTO, UN PEZZETTO DEL PUZZLE, DI COME VEDIAMO NOI DEL M5S LA SOLUZIONE: TUTTO IL RESTO E' ORMAI INUTILE!

Max Stirner


Beppe per favore, togli quel dannato satellite che mi legge la mente!!.... no perchè, ogni volta che penso qualcosa, passano due o tre giorni e lo ritrovo scritto nei tuoi post....come lo spieghiamo???

Sauro Mari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.12 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piccolo esempio di copiautra di una americanata stile usa e getta:


"affama la bestia!" concetto ripreso dalla propaganda americana progressista e riproposto in un contesto italico totalmente avulso a quello usa.

In italia non abbiamo affamato nessuno e semmai abbiamo sfamato un mare di delinquenti di importazione che oltre ad averci portato via un sacco di ricchezza nazionale hanno pure insegnato il malovivere alle nuove generazioni.

antitaliano va di moda 12.03.12 02:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non è d'accordo può chiedere ospitalità a Casini, a Vendola, a Bersani, a Bossi. C'è un'ampia scelta.

*****

e chi ha timore delle delusioni politiche può emigrare in paesi a democrazia più stabile e radicata della nostra, l'Italia è un paese a sovranità limitata e con una democrazia ancora nella fase dello sviluppo.
quindi piuttosto instabile, mi viene da dire, nonostante sia un paese di vecchi marpioni.

tuttavia nel caso in cui si sopravvive, tranquilli. By

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.03.12 02:01| 
 |
Rispondi al commento

3,666 km tra Torre Cavallo in Calabria e Capo Peloro in Sicilia il fondo marino viene asfaltato dagli affaristi i mafiosi le banche ed affini il costo di partenza sara' uguale a quello del ponte sullo stretto di messina di 6miliardi e cento milioni di euro che lievitera' prima il doppio quando lungo la mareautostrada ci pianteranno un bingo dei supermercati giganti una catena di hotel una megasala cinematografica e migliaia di distributori di benzina che nelle loro sale allestiranno tanti tipi di slot machine qui si fa tutto sott'acqua quindi i concessionari non devono evadere come hanno fatto con i 98 miliardi di euro evasi...la costruzione delle strutture sara' appaltata direttamente da equitalia che in nero con modi coercitivi fara' lavorare tutte le persone che devono pagare le multe scontando le somme in lavori forzati...gli operai deportati saranno trasformati con gambe e braccia da esseri umani e corpi di rane con squame artificiose e teste di murene...saranno pagati con zuppa di pesce provenienti da mari cinesi e frittata di uova di coccodrillo delle paludi veneziane...la crocifissione delle specie marine cementificate asfaltate avvelenate ed inquinate nel modo piu' osceno mette in imbarazzo i gabbiani che per sbarcare il lunario si trasferisono per cercare in discariche di immondizia il cibo della sopravvivenza...

il Tav-Ano e' un'essere abietto

che si nutre di carne umana

succhiando il sangue di intere popolazioni

sventrando montagne

inquinando falde acquifere

non e' mai sazio

nemmeno di trangugiarsi

le ossa del mare che ci

portano alla deriva della crudelta'...amen

Armando Di Napoli, arzano Commentatore certificato 12.03.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

"DISTORSIONI SOCIALI E LIBERTÁ DI PENSIERO"

Viviamo una crisi endogena,apatogena...

Ogni pensiero o informazione che esuli dai"canali ufficiali"di questa ragione di Stato invocata,
imposta e tirata in ballo dai buffoni che rappresentano la nostra merdosa classe dirigente viene sistematicamente estromessa o lasciata rimbalzare sul"muro di gomma".

Se ogni tanto qualcosa sfugge al controllo del"sistema"viene prontamente gassato dal fumo dei lacrimogeni.
Solo un popolo organizzato ha il potere di andare contro questo"non Stato",
Mettendo la faccia di fronte al contesto attuale partendo dal presupposto che le decisioni della base,
dal basso,
del popolo,
non andrebbero ne ignorate ne discusse,
Quelle stanno giá sul tavolo(o in qualche cassetto)
di chi di dovere e la loro negoziazione é espressione meschina e da quattro soldi di una misera democrazia borghese,
di questa politica perpetua morta e di uno Stato di cartapesta che rifiuto di accettare.

Solidarizzare e lavorare insieme a testa bassa,
in maniera seria,
limpida e trasparente per solidificare il potere popolare fin qui costruito.

Articolarsi individualmente come arma contro il"Sistema".

Che cambi o non cambi il governo poco conta,quello che conta é che il Movimento avanzi,
da virus invisibile a gigante popolare,
senza leader,senza dirigenti...

La"loro"crisi non saranno in grado di risolverla finche qualcuno come noi si pone di traverso.

Burocrati come Monti e degno codazzo di ministri ne abbiamo mille,
rispediamoli al mittente!

Cosí come al mittente dovremmo rispedire il futuro scenario post-Monti con ľauspicato ritorno della politica al governo.

Noi non neccessitiamo di alcuna organizzazione politica,
ma di organizzazione"rivoluzionaria"dal volto ben definito,del controllo pieno delľeconomia e dello Stato.

Movimento popolare organizzato contro un uso fascista e distorto della politica,
delle"ragioni di Stato",
delľinformazione delle forze delľordine...

SEGUE...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 12.03.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non sono "i media, in particolare quelli liberal e di sinistra" che " vogliono dividere "il M5S da Beppe Grillo il despota" ma una grossa fetta della base del MoVimento (attivisti, iscritti, simpatizzanti) che non sopporta più questo distacco insanabile col proprio leader; il "nemico" è all'interno....il nemico sei tu!
Parli di intelligenza collettiva, migliaia di intelligenze che grazie alla rete convergono su un problema e lo risolvono, parli di democrazia diretta dal basso, referendum propositivo senza quorum....a me questo blog sembra un comizio dello psiconano ai tempi d'oro con curve da stadio acclamanti e osannanti, chi la pensava diversamente erano "i coglioni"
Questo progetto per quanto meraviglioso possa sembrare fa acqua da tutte le parti comincio a temere che l emorragia di voto dei delusi possa tradursi in un flop alle politiche

emanuele j., riccione Commentatore certificato 12.03.12 00:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scemonello, che evidentemente sei un po' monello ma anche molto scemo, hai letto proprio bene. Non è che qualcuno deve smentire, perchè vedi, io non sono il Movimento 5 Stelle, ma solo un simpatizzante, e come tale un mio messaggio può piacere oppure no. Non ti piace il mio messaggio? I don't care... Piuttosto, firmati con nome e cognome come faccio io, se hai un minimo di palle.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 12.03.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunicato chiaro, se poi c'é qualcuno che legge semplificatore, al posto di amplificatore, é un problema suo. La democrazia diretta si fa in rete, dove ognuno vale davvero uno, e non attorno a tavoli dove si impone chi urla di piú, o ci racconta la storia piú bella. Facciamo fatica a scollarci di dosso l'abitudine a voler inseguire tutti, senza puntare in modo deciso a coinvolgere chi sta in rete. Per come li ho capiti io, Beppe e lo staff hanno un progetto di rete che é stato fin'ora poco compreso, anche da buona parte dei sostenitori, e che é radicalmente orientato all'uso della rete come strumento centrale di elaborazione, condivisione e decisione. Qualcosa di profondamente diverso rispetto agli schemi che ci raccontano gli esperti di democrazia partecipata. A cui va tutto il rispetto che si merita chi lavora onestamente, ma che lavorano ad un progetto, e soprattutto con strumenti diversi rispetto a quelli del movimento. Forse si poteva anticipare la discussione giá da qualce mese, ma evidentemente i tempi non erano maturi...


In cambio delle non modifiche all'articolo 18 gli hanno dato parere favorevole alla Tav. Un camuffo all'italiana, secondo me.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.12 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per tutto quello che hai fatto fin ora, per la pazienza e per tutto quello che stai per fare.

Loro non molleranno mai (ma gli conviene?)
Noi neppure

Giuseppe A. Commentatore certificato 12.03.12 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei sempre avanti...anke io voto m5s,soprattutto faccio il possibile x passare parole sulle idee chiare che ha m5s..qualsiasi sarà il futuro dell Italia m5s ci sarà!!!

Massimo michelino amoroso 12.03.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Una delle colpe che riconosco a Grillo è la storia del microscopio molecolare, per la quale non ha mai fornito spiegazioni esaustive e ci ha fatto una figura di merda....ma lo reputo ugualmente un grande, quanti calcoli economici poi faccia su quello che dice non lo so..ma ha contribuito a far partire e al successo del M5S. Non so chi sia questo Tavolazzi e quale sia il problema ma non mi interessa, sono un Berlusconiano che vuole che il M5S superi il 25% e vinca le prossime politiche..aiutiamolo tutti!!


E' la sacrosanta verita' e sapete perche' il movimento vincera'?
Semplice perche' e' 100% vero e non scenderà mai a compromessi perche' ognuno di noi può interpretare la verita' come piu' gli conviene , ma la vera verita' e' una sola come il movimento 5 stelle .
La rivoluzione e' già iniziata .

Giampietro Fraccari, Londra Commentatore certificato 12.03.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento

I dipendenti pubblici in Italia sono 3.400.000 il 5,7 dell'intera popolazione.
Lo stipendio medio dei dipendenti pubblici italiani e di € 29.653
Se facciamo una semplice moltiplicazione,spendiamo per pagare medici, infermieri, insegnanti, militari, magistrati, ecc. ci servono € 100.820.200.000
Il nostro PIL e di 1.600.000.000.000 (recessione compresa)
Praticamente rimangono millecinquecento miliardi per fare tutto il resto e non sono pochi. La cgil & co per me, possono sparire domani.

Se rimaniamo concentrati, possiamo fare molto di più di quello che crediamo.

Angelo Evitamina 12.03.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento

SCUSA BEPPE, NON HO CAPITO...


"Il destino del Paese è segnato. Il fallimento economico, nascosto sotto il tappeto della diminuzione dello spread, è inevitabile. Le imprese chiudono o fuggono all'estero. Le tasse sui redditi di impresa si stanno prosciugando. La moltitudine di nuovi disoccupati non paga più l'Irpef. La bolla italiana si alimenta di Grandi Opere attraverso il trucco contabile del project financing che crea lavoro fittizio finanziato dallo Stato. "Scava una buca, riempi una buca, racconta in giro che è indispensabile". I costi delle mille Tav italiane sono scaricati sul debito pubblico, che aumenta, e su nuovi balzelli. L'inflazione sta divorando i redditi medio bassi.

[...]


-------------

Bene, noi entramo in parlamento di un paese che è già fallito e poi cosa facciamo? condividiamo la responsabilità del fallimento?

RESUSCITIAMO IL CADAVERE DELL'ITALIA?

Al punto in cui siamo e che tu stesso denunci, non sarebbe possibile neppure se fossimo al governo con il 90% dei voti, figuriamoci essere in parlamento con il 7% (se ci va bene) e con al governo questi vampiri.

Non capisco

Max Stirner



Onestamente, più che un comunicato è una salsiccia...dentro c'è di tutto un po'.

La vera chicca però è la figura del 'semplificatore'...interessante...
(complimenti per l'autoironia)

Anche se forse non si addice pienamente a chi mette così tanta salsiccia sul fuoco, ma poi non risponde con chiarezza all'unica domanda che gli era stata rivolta:
---> il non-partito è democratico verso chi 'dissente' dal 'semplificatore' o no ?

Gianfranco Casile 12.03.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""Il M5S è stato creato da Beppe Grillo, mi sembra ovvio che non si discuta l'organizzazione generale da lui istituita. Se un domani le sue decisioni a livello organizzativo non ti vanno più bene, caro ragazzo, semplicemente te ne puoi andare."""

Forse non ti rendi bene conto di cosa hai scritto, spero che qualche "mente" del M5S vorrà smentire ciò che hai asserito, che in soldoni è: Beppe grillo è il padre padrone del M5S, se ti piace bene, se no fuori dalle balle.

Ehhhh????????????????????

Io è da mò che sono fuori dalle balle, ma di mano a mano che quelli sani di mente lo capiranno seguirete la parabola della lega nord, tanto entusiasmo, bolla mediatica, fine dei sogni.

Spero per voi che qualcuno smentisca.

scemonello 11.03.12 23:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo entrando nella storia di questo paese del cazzo :-)

ci vediamo in parlamento...

JimmyJoeJimBob ±∑ Commentatore certificato 11.03.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete cos'è il COLTAN?
http://pinoz6700.blogspot.com/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 11.03.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

PARTE 2

-Chi ha poca fiducia in Beppe Grillo, si accomodasse fuori dal blog e dal movimento. Beppe Grillo è spesso oggetto di attacchi vigliacchi e vergognosi, addirittura lui e Tavolazzi paragonati da persone che credono di essere intelligenti, a Berlusconi e Fini, sì, con la leggerissima differenza che Grillo è una persona onesta e non si è fatto case e mignotte a spese della collettività. Chi non crede in Grillo, perché lo attacca invece di andarsene? Perché volete obbligarlo a fare quello che volete voi? Perché mettete in discussione la sua figura? Non avete né capo né coda. Siete sostanzialmente degli invidiosi.

-Un candidato nelle liste del M5S deve essere incensurato, non iscritto ad alcun partito, risiedere in zona e rispettare il non statuto, e questa scemotta che ho letto prima mi dice che non basta? A me sembra proprio che basti, ah, ma certo, qui dentro ci sono i geni che rifaranno le regole del M5S meglio di Grillo. Dai, su, sloggiare…

-Grillo pare che ogni tanto si contraddica, dice qualcuno. A parte che ce lo dovrebbe dimostrare, perché invece la coerenza di Beppe mi sembra molto ma molto, ma molto buona. Se anche fosse, Beppe è un essere umano e certo, può anche cadere in contraddizione. Ma è anche un genovese tosto, ed io di contraddizioni non ne ho viste molte, in cambio ho visto malafede da parte dei suoi detrattori.

-Tavolazzi sarebbe vittima di un processo sommario ad opera di Beppe Grillo. Secondo me chi sostiene questo non calcola il tradimento operato da Tavolazzi, Michelotto ed altri, che volevano riscrivere le regole del movimento, senza consultare Beppe, il quale, giustamente, se sfidato ad un braccio di ferro, ha reagito come chiunque di noi avrebbe fatto, COME CHIUNQUE DI NOI AVREBBE FATTO, CAZZO. Allora per questo si può parlare di despota, ducetto, e chi più ne ha più ne metta? Sentite, c’è pieno di PDL e PD là fuori, avete solo l’imbarazzo della scelta. Adios.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 11.03.12 23:46| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grande, vai avanti così e non ti preoccupare, la stragrande maggioranza dei simpatizzanti del M5S sono con te. Vorrei fare qualche commento a varie cosine idiote che ho letto...

PARTE 1

-Il discorso "uno vale uno" non deve essere una scusa per prendere decisioni al posto di Beppe Grillo sull'organizzazione del movimento, come hanno voluto fare quelli di Rimini, Tavolazzi, Michelotto e gli altri. La democrazia dal basso non vuol dire anarchia o utopia, perchè allora se ognuno fa quel cazzo che vuole... Il M5S è stato creato da Beppe Grillo, mi sembra ovvio che non si discuta l'organizzazione generale da lui istituita. Se un domani le sue decisioni a livello organizzativo non ti vanno più bene, caro ragazzo, semplicemente te ne puoi andare.

-Questi attivisti del M5S (alcuni dei quali veramente delle serpi in seno) hanno dato l’anima e adesso, poveri topini, vengono traditi da Beppe il cattivone? Forse l’anima non l’avete data al movimento, ma ai vostri sogni di contare qualcosa, forse avete sfacchinato per voi stessi, che dite? Forse avete sfruttato l’occasione, l’idea nuova che poteva portarvi in palmo di mano verso i lidi della politica e dei guadagni facili… Avete parlato di aprire un giornale, di dialogare coi politici corrotti, di togliere il nome di Beppe dal simbolo del M5S, e siete voi le vittime? ‘Sti cazzi!!! (Oops, scusate, poi dicono che noi fanboy di Grillo siamo volgari e supponenti…).

-Qualcuno ha citato da Wikipedia il concetto di "democrazia dal basso, io invece, sempre da Wikipedia, vorrei citare il concetto di "lealtà": "Lealtà è parola che deriva dal latino legalitas e che indica una componente del carattere, per cui una persona sceglie di obbedire a particolari valori di correttezza e sincerità anche in situazioni difficili, mantenendo le promesse iniziali e comportandosi seguendo un codice prestabilito - sia esso tacito o esplicito. Esempi di comportamento non leale sono per esempio il tradimento e l'inganno."

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 11.03.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Le cinque stelle diventeranno 5 siluri nell´ipocrisia della politica italiana...anzi lo sono giá!

buona notte!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.12 23:22| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

in italia funziona così:
I politici decidono che c’è da fare una cosa ma non sanno mai cos'è quella cosa che vogliono.

La fase successiva è quella di trovare qualcuno disposto a fare quel “non so cosa voglio”.

Diventa molto difficile per i vari progettisti e impresari indovinare quel che non è frutto di idea/volontà ma frutto di incompetenza e di mancanza di idee ma, siccome siamo un popolo pieno di fantasia, e sce sempre fuori qualche obbrobrio.


Non mi stupirebbe se domani decidessero di spendere una finanziaria per colegare una città con un altra e poi decidessero di non fare parcheggi di qua e di la oppure di togliere quelli che già ci sono.

perchè una della nuove mode è togliere i parcheggi e lasciarne pochissimi a costi esorbitanti.


ma che cazzo mi frega di andarmelo a pigliare in quel posto se poi non trovo neppure il parcheggio per fermarmi?

alla rovescia 11.03.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento


Vanno seminando
i semi dei conflitti
e della discordia
tra chi è povero
tra chi ha fame
tra chi stenta ogni giorno
Guerra tra poveri
è questo il loro intento
dividere miserie
e miserabili
torturare menti già provate
da stenti e patimenti
da luci accecanti
che poi di colpo spariscono
sprofondandole nel buio più nero
Vanno dicendo di essere giusti
di risolvere problemi immani
di pensare al bene del Paese
con equità e rigore
senza fronzoli e senza tentennamenti
e intanto affossano diritti conquistati
col sangue dei nostri padri
e intanto alimentano le fauci delle cosche
Vanno sui tg e i sui girnali
a ripeter che tutto andrà a posto
che saremo tutti salvi
mentre chi sarà salvo
saranno sempre loro con il solito esercito
di mafie e corrotti
di ladri in doppiopetto
di assassini di anime.
Non so fino a quando
potranno continuare
questo loro operare
Non so fino a quando
verranno creduti ed ascoltati
Per quanto mi riguarda
aspetto solo di vedere
i loro occhi chiusi e
la loro bocca non profferir parola
per sempre.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 11.03.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

@ Gino Vallanzasca

secondo quei tuoi due neuroni fracichi....
" chi è più massone tra BERLUSCONI e MONTI ? "

opzioni:

a) berlusconi
b) MONTI
c) entrambi
d) nessuno dei due

http://digilander.libero.it/kiwai/massone.jpg


Caro Beppe, non sei mai tornato sulle tue posizioni, mai hai ammesso di esserti sbagliato. Ora però ravvedi le tue posizioni, te ne prego. Stai perdendo una grossa parte di sostenitori, ti stai circondando di fanboy acritici, volgari e supponenti. È questo che desideri divenga il M5S? Ti supplico, chiarisci le motivazioni alla base dell'espulsione di Tavolazzi. A mio avviso non ce ne sono. Lascia che la tua coscienza riposi in pace.
Un saluto,
Marcello

marcello berlini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.12 22:53| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/note.php?saved&¬e_id=10151383724745131

claudio torrenzieri Commentatore certificato 11.03.12 22:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

un'occhiata ai sondaggi per capire meglio.

http://www.termometropolitico.it/tutti-i-numeri-del-porcellum-dal-nuovo-ulivo-a-forza-gnocca/
(al link ci sono i disegni con le "fette di torta")

1.
In caso di desistenza tra FdS e Nuovo Ulivo i modelli predittivi indicano una sola grossa differenza rispetto allo scenario precedente: il centrosinistra vincerebbe in Sicilia. E’ un risultato da prendere con tutte le cautele del caso vista lo notoria instabilita’ dei flussi elettorali siciliani, nonche’ la loro volubilita’ in base a fattori prettamente locali, comunque la possibilita’ esiste.

2.
In caso di Grande Alleanza il centrosinistra vincerebbe ovunque tranne che nel Lombardo Veneto, facendo pero’ man bassa di extra seggi un po’ dovunque. Da notare che la fuoriuscita di elettori di sinistra verso il M5S, facendogli superare la soglia del 4% alla camera e dell’8% in Senato in Emilia Romagna, porterebbe un nutrito gruppo di grillini in parlamento.

3.
E’ lo scenario piu’ improbabile e vedrebbe il centro sinistra vincere ovunque tranne che in Sicilia, che sarebbe appannaggio del Terzo Polo. Tuttavia Forza Silvio porterebbe un buon numero di deputati e senatori e anche la Lega avrebbe qualcosa in piu’ di un semplice diritto di tribuna. Da notare che nella confusione generale il M5S conquisterebbe 2 senatori in Emilia Romagna

CONCLUSIONE:
Sull’effetto degli scenari sui risultati dei partiti c’e’ da notare una cosa interessante. Mentre i partiti minori sono piu’ o meno insensibili al mutare delle coalizioni, almeno in termini di deputati e senatori eletti, chi invece ne soffre di piu’ sono PD e PDL. In effetti mentre nei primi due scenari il PD raccoglie il massimo numero di eletti, nello scenario della Grande Alleanza e’ il partito piu’ penalizzato in termini di eletti. Giusto il contrario di quello che accade per il PDL.


Guardo la tele forse 4/5 volte al mese, ma becco i servizi giusti. Adesso su rai storia......, chissà come andrà a finire......
L'avamposto della civiltà occidentale in oriente si allea con i suoi antichi boia, incredibile.

scemonello 11.03.12 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Una delle priorita' del mio, nostro programma di governo e' mandare fuori gli amerikani dall'Italia!! Fanno paura per la loro precarieta' esistenziale. L'amerika e' in mano agli ebrei e...
e questi sono pronti a divorare il mondo:hanno nel loro DNA il demone del possesso.
in fine:"ceterum censeo vaticanem esse delendam!"
inoltre: chi controllera' i controllori?

mario. bottoni 11.03.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

sbarramento all'8? e NOI ARRIVIAMO al 9!...sbarramento al 10? e NOI ARRIVIAMO al 15!...possono fare tutti gli sbarramenti che vogliono, è TUTTO INUTILE!!! I CANNONI SONO PRONTI GIA' DA UN PEZZO, E' ORA DI ACCENDERE LE MICCE...AVANTI TUTTA SENZA VOLTARSI MAI!!!

pillolo 11.03.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, siccome credo che tu sia una persona intelligente e soprattutto informata, credo anche che tu sia consapevolemte manovrato perche' non puoi non sapere che se NON USCIAMO DALL'EURO E DALLA UE..non ci sara' M5S che tenga..gli italiani saranno massacrati ed arriveremo ad essere e a stare come i greci..ma cosa stai facendo perche' continui a prendere in giro migliaia di attivisti?

alle macc Commentatore certificato 11.03.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo168 - Il "non-statuto" del MoVimento a Cinque Stelle

http://www.youtube.com/watch?v=2ff5_7bp8zA

Terzo Nick Commentatore certificato 11.03.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho 49 anni, da giovane ero anarchico poi mi sono fatto prendere per il culo per anni dai partiti, io sto sempre peggio e loro più ladri che mai, il m5s mi riporta ai miei ideali gioventù, grazie

roberto p., san zenone al lambro Commentatore certificato 11.03.12 22:15| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Si è rifatto vivo Violante quello (tanto per non dimenticare) del famoso discorso alla Camera sulle televisioni di B.

http://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y

Stavolta vuole rivedere il reato di concorso esterno in associazione di stampo mafioso, alla luce della sentenza Cassazione Dell’Utri, con Bondi e Cicchitto pienamente d’accordo.

“Il mutamento nell’interpretazione giurisprudenziale, quando mutano i contesti sociali, è nella storia di tutte le magistrature”, è il pensiero di Violante, secondo cui “alcuni comportamenti, in sé ambigui, possono essere oggetto di valutazioni diverse”.

Per Violante il concorso esterno “esiste”, ma “il pm ha ragione nella sua richiesta di chiarimento. Bisogna stabilire con chiarezza quali comportamenti, quando tenuti da chi non associato alla mafia, costituiscono un contributo all’organizzazione mafiosa.
Ma questa chiarezza spetta al governo e al Parlamento”.

...Stabilire quali comportamenti?
Se dai un contributo alla mafia in qualunque maniera, sei mafioso a tua volta, sennò la rigetti e la condanni.
E questo qui vuole fare dei distingui sui metodi?
Pazzesco.
Quest’uomo è un’offesa vivente alla memoria di Falcone e Borsellino.


silvanetta* . Commentatore certificato 11.03.12 22:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosi come Toto' vendeva la Fontana di Trevi al paesano americano Deciocavallo, Michelotto vendeva la Democrazia Diretta a quelli di Rimini.

Certo che solo in Italia si trovano soggetti simili!

THX 1138

Roberto Duvallo 11.03.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ammappete quanti voti.
Sentite, famo così, scurdammoc'o passato.

------§§§§§§§§§--------

Grande beppe, fantastico, sei il migliore.
Democrazia dal basso, ma anche di traverso.
Fuori chi pensa di poter prendere decisioni senza consultare la base, ma anche chi pensa di appropriarsi il simbolo del movimento e anche chi senza impegnarsi gratuitamente con banchetti e quant'altro pontifica dai palchi o dietro la tastiera.
W il M5S, W NOTAV, avanti così.

--------§§§§§§§§§§--------

(spero almeno di far su una trentina di voti)

scemonello 11.03.12 22:00| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace; Beppe vai avanti non ti fermare

Raffaele Carrino 11.03.12 21:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"nessuna multinazionale investirebbe in Italia di fronte all'insicurezza del diritto e alla sicurezza di un labirinto di leggi che la strangolano."

Quante cose da dire su questa frase!
Ma, per brevità, ne dirò solo un paio!

1) Da quando il mov. 5s è diventato sponsor delle multinazionali?
Il grillo che mi aveva conquistato, le aborriva, le rigettava, le considerava una delle cause dei mali del mondo!
Ora auspica i loro investimenti in italia?
E la crescita consapevole?
E la decrescita? Dove è finita?
Le cose cambiano, cambiano troppo, cosa sosterrà tra due mesi grillo o chi per lui? E tra un anno?
Tutto è possibile, troppo è possibile!
Va bene, l'ideologia non vi piace, ma la coerenza, almeno quella, è necessaria!

2) Infatti, notoriamente, le multinazionali investono in paesi dove c'è la certezza del diritto!
Posso ridere?
L'insicurezza del diritto ed il labirinto di leggi che la strangolano, sono generalmente, le condizioni ideali per le multinazionali!
Quindi da questo punto di vista siamo ottimi per loro!
Sono le tasse alte, i costi energetici, le infrastrutture, i diritti sul lavoro, la sindacalizzazione ed in generale il welfare ed il rispetto e l'onerosità dei contratti di lavoro, che gli imprenditori, nazionali e le multinazionali aborriscono!
Quindi che grillo o chi per lui, lo dica esplicitamente, se lo pensa, quali sono le vere condizioni oggi, per attirare investimenti di tipo "BRIC", e non si inventi fantomatiche esigenze!

Se vi piacciono i modelli socio economici, e la legislazione sul lavoro, tipo "BRIC", ditelo chiaramente!


l., ancona Commentatore certificato 11.03.12 21:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto il biglietto per il treno Firenze Roma all'interno del treno perché ero in ritardo per fermarmi alla stazione...indovinate un po' al prezzo del biglietto si aggiunge una sovrattassa di ben 50,00 euro cazzo questo e' un furto autorizzato vorrei che chi mi governa non permettesse questi abusi ma ora sono troppo incazzato e vorrei dire a trenitalia V A F F A N C U L O

domand 11.03.12 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me il metodo Michelotto, piace.

fabietta i., Reggio Emilia Commentatore certificato 11.03.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK M5s basta litigi stiamo uniti e pronti a vivere questa grande battaglia con idea di fare veramente cosa buona x tutti noi emancipati perché è cosi ok ci sia chi ha idee ma uno tale uno e potere al cittadino sia principio intoccabile .. auguri a ch i crede a questo progetto non vedo nulla di meglio oggi aconti fatti . W M5s .

bruno baldini 11.03.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il segretario Cgil, Camusso, ribadisce il suo sì all'alta velocità: "Porta lavoro" e incassa il plauso del governatore del Piemonte Cota.

E se facessimo una bella guerra contro Malta?
Pensa quanto lavoro porterebbe, le uniformi, le calze, scarponcini, i fuciletti, le mine anti uomo, le casse da morto, i francobolli, le tessere telefoniche, gli/le inviati/e, e dai.....armiamoci e PARTITE......

stefano s. Commentatore certificato 11.03.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO TAV..........NO PE(escara Abruzzo)
non siamo presenti.....

Paolo Leone 11.03.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

scusate lo sfogo ma questo blog e un po casa mia quindi per una volta esco fuori dalle rige

qualcuno saprebbe per favore spiegarmi, come cazzo gli è venuto in mente a Dio di toglierci Massimo Troisi.
che cazzo gli abbiamo fatto di tanto grave da meritarci Troisi in paradiso e quel bastardo di berlusconi a fare il padrone in italia.
senti bello vedi che quando crepo tu una spiegazione me la devi dare

antonello sepe, Monte San Biagio (LT) Commentatore certificato 11.03.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da anni straparlano a destra e sinistra di democrazia diretta. Il movimento 5 stelle ci sta provando, con tutti i problemi che questa avventura comporta. Nessuno però lo cita mai....Centinaia di migliaia di cittadini condannati all'oblio. Forse certi personaggi hanno paura di essere tagliati fuori di non contare più nulla. L'oligarchia che ci governa in questo simulacro di democrazia comincia ad avere paura di non poter più godere di molti previlegi. Cittadini sconosciuti, competenti, onesti, senza scheletri nell'armadio, non ricattabili e con nessun legame con cooperative bianche o rosse , confindustria, banche e associazioni varie. Solo cittadini che lavorano per l'interesse comune, dove ognuno vale uno e dove le decisioni vanno prese consultando sempre gli elettori.

Andrea Rui 11.03.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

...Alcuni sondaggi danno il M5S al 7,5%....

prima dell'alzata d'ingegno del processo sommario a tavolazzi...ora non lo so.

federico b., PU Commentatore certificato 11.03.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando vedi la grande ZIZZA, puoi perdere pure la trebisonda...
da anni sul blog grillo ha messo nero su bianco poche e chiare regole cui si è anche sempre attenuto.
a me adesso viene il dubbio che molti hanno solo finto di condividere ed accettare quelle regole finché gli hanno fatto comodo la "sponsorizzazione" di grillo e le risorse di casaleggio.
ora che montecitorio, la grande zizza, sembra a portata di mano, quelle regole sono diventate scomode, ma tutti gli italiani possono verificare di persona che quelle regole sono rimaste sempre le stesse.
i "riminesi" no.

Gabriele Alfano Commentatore certificato 11.03.12 21:08| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se pensate che grillo sia un cazzaro andate a vedere il seguente link : http://www.defaultitalia.it/index.php
Mi spiegate come facciamo a pagare un debito che aumenta ogni secondo !!! Siamo gia falliti !!!!!!!!

Alessandro chiatti 11.03.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo sia possibile paragonare Tavolazzi a Beppe. Quello che lui ha fatto e continua a fare per questo disgraziato paese non ha eguali. E' più di un artista, é uno che non dice, come Battiato in Up Patriots to arms: "e non é colpa mia se le panchine sono piene di gente che sta male" , tesi condivisibilissima ma di certo lontana dal calore umano che Beppe mette nelle sue iniziative. E stiamo qui a contestare se c'é un chiccessia che viene messo fuori perché genera principi lontani al messaggio di fondo. E' ovvio che Beppe pretenda rispetto per le sue idee mentre Tavolazzi vorrebbe mettere in discussione quella grande idea che é il M5S promuovendo iniziative contrarie allo spirito di fondo. No strutture burocratiche territoriali vuol dire no strutture burocratiche territoriali, che servono solamente a discutere di come spartire fondi che il M5S non vuole neanche.

Filippo Magale, Roma Commentatore certificato 11.03.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

v

Lillo, il mandrillo .......... Commentatore certificato 11.03.12 21:00| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Grillo!

Riporto TESTUALMENTE le tue parole: " Per utilizzare il simbolo del M5S i candidati devono essere incensurati (fatto inconsueto per chi fa politica), non essere iscritti a un partito, risiedere nel comune o regione dove si tengono le elezioni e osservare le regole del Non Statuto".

P.s. Domandina semplice semplice:" Basta questo secondo TE in Italia ? Ci fai o ci sei ? Eh! Sai quanti mafio-piduisti si ritrovano PERFETTAMENTE in tali criteri ? Lo stesso Silvione nazionale o Macciello, ai tempi della loro discesa in politica avrebbero potuto candidarsi!

No no! Io credo che tu ci fai, ci fai eccome!

Paola R. 11.03.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bah!
ormai è un misto tra paranoia e fobìa ...
un assalto completo all'arma bianca senza ne' capo
e ne' coda ! leggo che si ha paura persino delle
ombre ! ...

troll o non troll , non si capisce più niente!
(e nemmeno si sta ancora nella stanza "maledetta"
chissà dopo che succederà )

eh eh! - si vede che non bastano solo "5" stelle!


ci sono bastardi che mettono nei boschi lacci di metallo per catturare gli animali selvaggi. L'animale una volta finito in quel cappio si dimena e più si dimena più il cappio si stringe, i più fortunati perdono un arto e forse sopravvivono, forse.... il M5S rischia di finire preda dei bastardi. è giusto quindi tenere duro sui principi. bisogna però stare attenti, la fermezza va accompagnata dalla discussione e dalla possibilità di conoscere e capire il senso delle regole, farle diventare cultura civile. L'idea per me è di essere intransigenti ma non ciechi. le risposte e i provvedimenti affrettati sono manna per i seminatori di trappole mediatiche. cerchiamo di non aiutarli troppo
ciao Beppe

Andrea Costi 11.03.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono contrario alla creazione di un partito con i relativi apparati.
il m5s deve mantenere l'organizzazione orizzontale attuale che si basa su gruppi locali e il collegamento forte con grillo. è la sua forza e anche la sua natura. se questo non piace, l'uscita è in fondo a destra.
forse i problemi attuali (per me è una crisi di crescenza) si possono curare studiando una struttura e regole condivise per i gruppi locali nei quali dobbiamo garantire partecipazione e democrazia.
queste regole devono entrare nel non-statuto per affiancarsi alle regole che così bene definiscono i requisiti dei candidati.
in questo modo il m5s mantiene la sua struttura orizzontale attuale ed acquista un'identità più netta che è garanzia di incompatibilità con i corpi estranei.
il ruolo di garante di grillo fa e farà il resto finché un nuovo sistema politico sarà nato dalle ceneri di questa sfortunata repubblica (speriamo che grillo campi abbastanza).

Gabriele Alfano Commentatore certificato 11.03.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

PAZZESCO

Il 2012 è davvero un anno di cambiamento.
E' iniziata a gennaio 2012 una delle più intense tempeste solari(flare) che avvengono ogni 11 anni.
Godetevi lo spettacolo:
http://www.youtube.com/watch?v=CbvvZ_00d0w&feature=related

Possibile che c'è ancora qualcuno che crede che siamo i padroni del mondo?

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.03.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei porvi una domanda:
il M5S si propone come promotore di democrazia dal basso.
Poi la persona piu rappresentativa "sbatte fuori" un consigliere con una decisione personale.
Giusta(come secondo me è) o sbagliata che sia non è una contraddizione di termini? Qualcuno può chiarirmi come funziona?
Cioè il diritto di estromettere dal movimento è prerogativa di Peppe(che peccato che per un banale incidente non sei candidabile)oppure anche un membro qualunque può esercitare questo potere nei confronti di chi viola lo statuto?

Premetto che nutro molta simpatia per voi: dopo più 10 anni di assenteismo elettorale ero(e sono tentato) di tornare a esprimere una preferenza perche condivido lo spirito e gli ideali che vi muovono.

Spero di trovare qualcuno così gentile da charirmi la cosa?
Daniele

Daniele Grassi 11.03.12 20:35| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

filtrano voci che la strage dello yankee in AFGHANISTAN non sia opera di un uomo solo. pare che sia coinvolto un intero reparto e le vittime siano almeno 60.

vorrei dire che sono animali, ma sarebbe ingiusto, gli animali nemmeno le concepiscono queste efferatezze.
questi sono serial killers, sono SATANA in persona.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 11.03.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Luisi io gli darei subito la galera ...altro che processi,lungaggini,burocrazia,avvocatidifensori papponi e infine prescrizione!
La giustizia che amo: sei reo confesso, ci sono le prove e le intercettazione...in galera seza se e senza ma!
Questa è la giustizia che amo...per non parlare del taglio delle mani se hai rubato sulla cosa pubblica.
Ladri....ladri...ladri...associazione di ladri....casta di ladri.

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.03.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono per una rivoluzione sociale, i nostri politici mi hanno rubato tutto, il passato, il presente e il futuro, lo hano rubato a me ed ai miei figli, tanto loro (SENATORE LUSI)vanno a pranzare nei ristoranti pagando 180 euro un primo piatto con i soldi dei rimborsi elettorali, che cazzo ne sanno di quanto costa fare la spesa oppure andare al rifornimento a fare benzina. Pagano sempre tutto con carte di credito che non prelevano soldi dai loro conti correnti, e il bello è che trovano sempre una scusa per mettercelo nel culo. Quanto la dobbimao fare durare questa storia?

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 11.03.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“MA LA TAV IN ITALIA GIÀ ESISTE, CHE BENEFICI CI HA PORTATO”?

Lasciamo andare per un momento la TAV in Val di Susa, ed andiamo a vedere le linee TAV che già sono state realizzate e che miglioramenti ci hanno portato.

1) Di passeggeri né trasporta pochini, ed ad un prezzo elevato.(La solita roba, per i soliti quattro fighetti della casta).
2) Serve solo per trasporti a lunga distanza, tagliando fuori il grosso del trasporto locale.
3) Quelle poche merci trasportate su rotaia hanno continuato a viaggiare con i vecchi treni merci e difficilmente inizieranno a viaggiare sui treni ad alta velocità perché il costo del servizio sarà sicuramente più alto e poi resta irrisolto il vero grande limite del trasporto ferroviario rispetto al trasporto su gomma, dove la merce viene consegnata direttamente all’acquirente, senza altri passaggi intermedi, con la garanzia della consegna della merce in tempi certi ed in buono stato. (I tempi del trasporto di carbone, ferro, ecc………, in quantità industriali ed a basso prezzo sono finiti, anche perché le industrie che lavoravano questi prodotti in Italia da tempo non esistono più, le merci del futuro necessariamente dovranno essere d’alta tecnologia ed alto prezzo e chi la produce non le affida al primo che trova per strada, ma vorrà precise garanzie sul buon esito del trasporto, “Trasportare dei computer non e’ mica la stessa cosa che trasportare della ghiaia”).
4) E per realizzare queste tratte ad alta velocità hanno sputtanato una montagna di soldi dei contribuenti, lasciando andare a ramengo il trasporto ferroviario locale e nazionale esistente, ormai prossimo al collasso per mancanza di mezzi.

“SE VUOI PUOI PURE CHIAMARLO PURE PROGRESSO, MA A ME MI SEMBRA UN MALEDETTA FREGATURA”.

Paolo R. Commentatore certificato 11.03.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ben più di un radioso mattino ho visto io / far complimento alle vette dei monti con sguardo sovrano, / baciare con viso aureo il verde dei prati, dorare i pallidi torrenti con celeste alchimia; / ma subito permettere alle nubi più vili di solcare / con orrendo scempio il suo volto celestiale, / e di nascondere il suo sembiante al mondo desolato, / fuggendo non viste a oriente con quell'onta: / eppure, il mio sole un mattino presto brillò / con splendore trionfale sulla mia fronte; / ma subito disparve, ahimé! Per un'ora sola fu mio, / la regione delle nuvole ormai me l'ha nascosto. / Non per questo, tuttavia, il mio amore lo disdegna sia pur minimamente; / i soli della terra possono ben velarsi, se si vela il sole del cielo.

Ben più di un radioso mattino...
William Shakespeare

Silvano De Lazzari Commentatore certificato 11.03.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, devo dirti che questa letterina non mi è piaciuta. Faccio un passo indietro. Sono un convinto elettore del M5S e condivido praticamente tutto quello che scrivi.
Una cosa non mi piace: lo scrivere, come in questa letterina, al pubblico, perchè gli attivisti del M5S intendano. E' un atteggiamento poco rispettorso delle intelligenze di tutti dei simpatizzanti, come me, come di coloro che hanno responsabilità rappresentative in consigli.
Tu hai un grande potere, sei il proprietario di questo blog, seguitissimo, che è il collante di tutti i partecipanti al M5S..... ma non usi il tuo potere come moderatore, ma come despota. Squalifichi e scomunichi... come berlusconi con fini. Ciò non toglie 1) che forse questi metodi sono necessari per la causa 2) che tutti i contenuti che proponi sono da me apprezzati e condivisi

Francesco Corda 11.03.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi un attimo, diamo un colpo in testa e facciamo subito una pausa di riflessione. MA a questi fottuti schifosi di politici che ci rompono i coglioni che ci stanno scassando la palle che hanno rubato il futuro dei nostri figli dando spazio ai loro figli, non gli possimao rompere il culo li prendiamo a mazzate in testa, gli spacchiamo la faccia e li faccimao emigrare dall'italia lasciando qui le loro case e la chiudiamo una volta per tutte?
Io sono disperato, tra un po dovrò prendere una drastica decisione...................o mi suicido o faccio una cazzata

tempesta_nel_ deserto Commentatore certificato 11.03.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tragedia della follia nella provincia di Kandahar. Un militare ha sparato casa per casa, uccidendo 15 civili. Poi si è consegnato ai commilitoni.

Fate un'opera giusta :
CONSEGNATELO AI TALEBANI !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.03.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe toglieti quella tuta spaziale
lascia stare di filosofie ;))

http://fotografia.folha.uol.com.br/galerias/6747-famosos-na-praia-marco#foto-131578


guarda oggi a rio di janeiro 34 gradi acque pulite
lascia stare questi comunicati la politica è una porcheria che dice tutto ma fa l' esatto contrario

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spiega meglio cosa intendi per democrazia diretta. Per me è diversa.

arturo n., Reggio Emilia Commentatore certificato 11.03.12 19:58| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cosa si è risolto con questo comunicato? E' solo una dimostrazione di forza di Beppe, del tipo state con me o contro di me. Io l'ho detto e lo ripeto sto con il MoVimento e se non sciogliamo il nodo della democrazia interna, emerso così chiaramente in questa occasione, con una discussione democratica fra noi attivisti, con decisioni prese fra noi attivisti e non imposte dall'alto, allora il MoVimento non ha veramente senso di esistere. Non mi va di prendere per il culo le persone parlandogli ai banchetti di democrazia diretta, quando tu Beppe sei il primo che te ne infischi di questo semplice principio.
I giornali spalano merda sì, però tu non smetti di tenerci per le palle.

Davide Ghelli Santuliana Commentatore certificato 11.03.12 19:48| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbagli, Beppe, la democrazia diretta è un'altra cosa!

Da Wikipedia:

La democrazia diretta è la forma di democrazia nella quale i cittadini, in quanto popolo sovrano, non sono soltanto elettori che delegano il proprio potere politico ai rappresentanti ma sono anche legislatori e amministratori della cosa pubblica. La modalità con cui tali prerogative si esercitano varia secondo le forme specifiche adottate: si va dal diritto, costituzionalmente garantito, di proporre e votare direttamente le leggi ordinarie e la costituzione attraverso diversi istituti di consultazione popolare e diverse forme di partecipazione popolare, a metodi decisionali basati su forme assembleari.

Franco11 B., Reggio Emilia Commentatore certificato 11.03.12 19:46| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una incoerenza della camussi:
Ieri manifestazione con i no-Tav
Oggi si alla TAV ?
Si cala le braghe per la prossima riunione del Welfare?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 11.03.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FESTA A 5 STELLE a Palermo con Claudio Gioè e musica dal vivo. Venerdì 16 Marzo al Dorian Art Café

Il Movimento Cinque Stelle Palermo organizza la prima festa pubblica, al DORIAN ART CAFE' (piazza Don Bosco 11A - www.dorianart.it), per presentare alla cittadinanza il suo portavoce RICCARDO NUTI e la lista dei 39 candidati che si presenteranno alle prossime Amministrative 2012.

Oltre alla presenza degli attivisti del Movimento Cinque Stelle Palermo, a dare lustro alla serata ci sarà come special guest:

CLAUDIO GIOE', l'attore palermitano reduce dal grande successo del "13° Apostolo" e conosciuto da tempo grazie alle sue interpretazioni in : "I cento passi", "La meglio gioventù" , "Il capo dei capi","Squadra antimafia " e tante altre.

La serata sarà resa unica dalla musica di due Band locali, conosciute dai "viveur" delle sere palermitane:

- i QANAT: gruppo Folk rock "L'arte ha bisogno di dire qualcosa - spiega DAVIDE PICONE, voce della band -. Bene o male che si dica, il messaggio deve essere sempre chiaro. Ed è quello che i Qanat provano a fare in ogni loro canzone". Visita il sito;

- i MALAMINNITTA: dal rock'n roll anni '60 all'hard rock anni '90 passando per la pop music anni '80,nascono nel 2010 dall'incontro di 4 amici dalle differenti esperienze artistiche. Pagina fan:

Durante la serata, potrete conoscere, parlare, confrontarvi, fare domande ai candidati al consiglio Comunale,e soprattutto conoscere il nostro portavoce candidato Sindaco per la città di Palermo, Riccardo Nuti, in un contesto di vita quotidiana, dove sempre più spesso i giovani di oggi, chiaccherano del loro futuro, davanti ad un cocktail.

http://www.ilgrillodipalermo.it/articoli/evento/festa-a-5-stelle-a-palermo-con-claudio-gioe-e-musica-dal-vivo-venerdi-16-marzo-al-dorian-art-cafe.html

Aloha!

Ciborio Commentatore certificato 11.03.12 19:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento


AMMUTINAMENTO all'Harri's bar Cipriani, il titolare costretto a servire ai tavoli.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Ammutinamento-rientrato-allHarrys-bar-Cipriani-I-lavoratori-stanno-tornando_313075699513.html

...questo invece è un sogno:
...pagherei 100 euro, di più non posso, per vedere marpionne ore e ore alla catena di montaggio mentre trattiene i bisognini visto che di Pause il ContrattoCapestro ne Permette...
!!!SOLO UNA!!!
...dai, pisciati addosso SCHIAVISTA!!!....

anib roma Commentatore certificato 11.03.12 19:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti. Volevo segnalare a Beppe questa vergognosa aggressione. Mentre lo Stato spranga NO-TAV, antiG8, noglobal, quando si tratta di nazifascisti dichiarati fa finta di non vedere.
Forse sarebbe il caso di organizzare ronde di resistenza ed autodifesa. Non so come far arrivare questa notizia a Beppe, voi sapete come farlo, vi prego di farla girare:

http://www.facebook.com/#!/permalink.php?story_fbid=10150668114847884&id=135514172883

Mauro 11.03.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

No fatemi capire un attimo... La dichiarazione di guerra per le comunali ci sta tutta, salvo che chi ha seguito gli ultimi giorni il movimento sa benissimo che:

-chi la pronuncia é l'essere meno democratico nel MOV e l'unico non votato, le cui competenze esulano palesemente da quelle del non statuto per "acclamazione popolare"
-chi la pronuncia si permette di infrangere il non statuto quando gli aggrada decidendo provvedimenti amminchia
-chi la pronuncia si permette di mentire sul lavoro di tanti attivisti di buona volontà che han dato tanto tempo libero al mov
-chi la pronuncia si permette di definire questa cioffeca di portale l'unico strumento ufficiale di democrazia nel mov. Peccato che faccia pena e sia di fatto inutilizzabile, da anni ne domandiamo un rifacimento in chiave democratica. Facciam prima a pensarci noi attivisti va...
-chi legge roba come questa sapendone un minimo capisce solo che siamo dei fanboy decerebrati cui non affiderei la direzione di una bocciofila, altro che storie.

Diamoci una regolata e chiediamo a beppe dei chiarimenti, siamo ancora in tempo ad essere un minimo credibili .


215 La pena di morte, le esecuzioni e le condanne eseguite nel 2010
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/la-pena-di-morte-le-esecuzioni-e-le.html

216 Intenzioni di voto Camera Deputati del 28 febbraio
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/intenzioni-di-voto-camera-deputati-del.html

217 Cosa sono i VIRUS informatici
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/cosa-sono-i-virus-informatici.html

218 Cosa sono i WORM informatici
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/cosa-sono-i-worm-informatici.html

219 Quanti ne siamo nel mondo in questo istante
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/quanti-ne-siamo-nel-mondo-in-questo.html

pino 11.03.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

facile dire fuori dalle balle se non li conosci
persone che hanno dato parecchio e che hanno ancora molto da dare.
molti vogliono solo sapere perché...
gente in gamba che merita risposta.

luk cruiser 11.03.12 19:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce li abbiamo contro tutti, perchè ci son tutti dentro, chi più ( i partiti) chi meno ( i sindacati). Questo è uno dei tanti motivi per cui appoggerò sempre il M5S. Dai ragazzi ci vediamo in parlamento!

Maurizio Besana 11.03.12 19:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento

mio nonno dall'alto della sua terza elementare
non si stancava mai di ripetermi:
figliolo,ricordati sempre, quello che non ti entra in testa
ti entrerà nel culo.

pericle 11.03.12 19:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSI' BEPPE!!!! W IL M5S

A.panino 11.03.12 19:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari blogger,

é più di un anno ormai che sono entrato nel M5S.
Alle Comunali del 2011 abbiamo raggiunto l' 8,5% con la nostra lista, siamo riusciti a far entrare uno di noi nel Consiglio Comunale.

Per la poca esperienza accumulata nelle piazze, raccogliendo firme e discutendo con le persone "della strada" gli argomenti più disparati, e quella più "MoVimentista" fatta di riunioni, dibattiti, discussioni a livello locale e regionale posso dirvi che ho maturato la seguente convinzione:

La maggior parte delle persone del M5S, anche i già eletti, anche i più colti e preparati, hanno un concetto di "impegno" in politica che è vecchio stile.

- hanno bisogno di sovrastrutture: non riescono a essere indipendenti;
- hanno bisogno di programmi predefiniti: non riescono a tramutare le loro idee in progetti concreti;
- a pochi mesi dalle elezioni parlano già politichese: fare mozioni e interpellanze è diventato il fine, non il mezzo.
- la politica è diventata vecchio stile: solo parole, zero fatti.

Sento troppe, troppe persone ripetermi:
siamo all'opposizione, siamo la minoranza, non decidiamo niente in Comune.

E' proprio così che l'Italia è diventata quello che è: con le scuse.
C'è sempre una scusa plausibile per non dare il massimo ricevendo il minimo.

Non trasformeremo l'Italia in un Paese migliore se non cambiamo marcia: se l'impegno non è fruttifero è solo tempo perso, anche con l'8,5% dei consensi.

Abbiamo bisogno di gente che ragioni differentemente, che non si faccia "tritare" dall'ingranaggio una volta che ne entra a far parte o, peggio, che si omologhi al funzionamento della macchina.

Per cui: okki aperti!
Il fatto che una persona faccia parte del M5S non significa che abbia per forza il cervello accesso.
Diamoci una sveglia e controlliamo costantemente l'operato dei nostri eletti: sono i nostri primi dipendenti.

Saverio FANTON 11.03.12 19:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 45)