Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il significato della vita


Monty_Python.jpg
"Un professore terminò la lezione, poi pronunciò le parole di rito: "Ci sono domande?". Uno studente gli chiese: "Professore quale è il significato della vita?". Qualcuno tra i presenti che si apprestava ad uscire rise. Il professore guardò a lungo lo studente, chiedendo con lo sguardo se era una domanda seria. Comprese che lo era. "Le risponderò", disse. Estrasse il portafoglio dalla tasca dei pantaloni, ne tirò fuori uno specchietto rotondo, non più grande di una moneta. Poi disse: "Ero bambino durante la guerra. Un giorno, sulla strada, vidi uno specchio andato in frantumi. Ne conservai il frammento più grande. Eccolo. Cominciai a giocarci e mi lasciai incantare dalla possibilità di dirigere la luce riflessa negli angoli bui dove il sole non brillava mai:buche profonde, crepacci, ripostigli. Conservai il piccolo specchio. Diventando uomo finii per capire che non era soltanto il gioco di un bambino, ma la metafora di quello che avrei potuto fare nella vita. Anch'io sono il frammento di uno specchio che non conosco nella sua interezza. Con quello che ho, però, posso mandare luce - la verità, la comprensione, la bontà, la tenerezza - nei bui nascosti del cuore degli uomini e cambiare qualcosa in qualcuno. Forse altre persone vedranno e faranno altrettanto. In questo, per me, sta il significato della vita." ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA

13 Mar 2012, 14:32 | Scrivi | Commenti (52) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

bravo, perfetto. Non è consapevolezza del proprio limite, ma della propria forza. Se tutti ragionassimo così il mondo sarebbe migliore e non avremmo perso la democrazia.

stefano radi Commentatore certificato 19.03.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Il 6 è ancora poco per gente abituata a cambiare leggi elettorali a piacere! Occorre di più! Occorre una battaglia di verità contro le menzogne e la disonestà dei politici.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 15.03.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ora ci danno al 6%
Intenzioni di voto Camera deputati del 12 marzo 2012
www.quaeram.blogspot.com/2012/03/intenzioni-di-voto-camera-deputati-del_14.html

m5 14.03.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento

La storia l'ho trovata su internet; mi è piaciuta e l'ho riportata come l'ho trovata perché mi è sembrata idonea a rappresentare quelle persone di cui oggi tanto si sente la mancanza. Vale a dire non gli eroi, ma coloro che nella quotidianità arricchiscono il nostro mondo di umanità.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.03.12 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo proprio in questi giorni ho avuto a che fare con persone che definire buie sarebbe molto poco...Mi fa tristezza e profonda angoscia vedere quanto in basso cadano molti di noi...Mi servirebbe un grandissimo specchio,perchè da sola non potrei farcela ad aiutare a migliorare questa gente!!!Per fortuna ci sono persone come voi,che scrivete di sogni e di ideali!!!Ce la faremo a cambiare qualcosa???

Linda Magni 14.03.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie e complimenti

Davide Cattelan 14.03.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho versato qualche lacrima leggendo questo bellissimo post. Grazie di cuore.

Gaetano Platania 14.03.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Roberto!

certo il video paradosso allegato non è che ci stà proprio ben!!...ah serve a far pensare/incazzare la gente? ok va beh !


anche una scena dell'"Attimo fuggente" ci starebbe Bene!!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 14.03.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Bello.
Anche io ho tentato di far filtrare un po' di luce nel cranio di una stagista.
Risultato?
Qualche vaffanculo.
Va be' sara' per la prossima volta!
Simo

Simone 14.03.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Bello e talmente profondo che mi sono commossa; legendo i commenti però, mi è dispiaciuto leggere tanta amarezza in qualche d'uno, soprattutto Mariuccia. Per quanto possa valere, volevo dire a Mariuccia che a parer mio lei è una persona che ha molto da dare invece, una persone con autocritica e sensibilità è ricca dentro, dello specchio poi ne abbiamo bisogno tutti, peccato che siano in pochi quelli che si soffermano a guardare dentro. Complimenti Roberto per le risposte che hai dato, un pò di aria fresca e pulita ogni tanto fa un gran piacere. Ciao

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 14.03.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo per deprimermi..ici imu(rtacciloro)..io con tanti sacrifici avevo una casa al mare..piccolina,graziosa..invece di essere egoista e tenerla sfitta ho aiutato una famiglia facendogli pagare una cazzata completamente in regola ..noi privati che facciamo le veci dello stato che non assegna alloggi popolari..e come vengo ricompensata..l'imu ex ici(continuata a pagare nel frattempo) forse quantuplicata..eh nò..sticazzi nò..ora ci rimetteranno le famiglie in questione..ho già comunicato che il contratto non verrà rinnovato ,o dovrei aumentare dissennatamente(si può dire ci andavo para,non tutti siamo schifosamente attaccati ai soldi,e loro me la tenevano bene)ma non posso certo rimetterci,io la venderò in primavera(se ne stanno cercando un altra e non la ritroveranno a quel prezzo) e ME MAGNERO' TUTTO..ME LI STRAGODERO',viaggi macchina nuova...sticazzi dei costi del contocorrente..per la vecchiaia ho la prima casa,ecco cosa stanno ottenendo incattivendo la società,ci rimetteranno i piu deboli..come me lo faranno in molti,in quella palazzina ci sono 3 cartelli vendesi,tre famiglie per strada..a noi piccoli proprietari onesti ci dovevate fare i ponti d'oro e non un culo cosi..Monti non capisci un cazzo..continuate cosi! bravi,i miei inquilini ringraziano

lia b., roma Commentatore certificato 14.03.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Caxxo che bella!!!
la dovrebbero leggere tutti i docenti del mondo.

lucio ierardi 14.03.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

"La vita è come una favola narrata da uno sciocco.
Piena di strepito e furore, ma priva di significato alcuno."
William Shakespeare.

Coito Ergo Sum 14.03.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bellissimo aneddoto. Oltre al significato intrinseco, il tono di questo post a me ricorda che si può dire tutto, anche parole molto gravi ed incisive, ma senza offendere nessuno. E' un pò il limite di questo blog.

giuseppe 14.03.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento

non ci crederete mai...ma un AMERICANO, candidato alla presidenza degli U.S.A. poco tempo fà il discorso del post lo ha fatto per davvero...!


http://www.youtube.com/watch?v=j-87cgLppU0

davide lak (davlak) Commentatore certificato 14.03.12 06:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monty Python


Meraviglioso accostamento ad un post vero, ma saturo di buonismo.

Clap! Clap! Clap!

Beppe ♥ ^_^

manuela bellandi Commentatore certificato 14.03.12 01:35| 
 |
Rispondi al commento

Quel professore era einstein vero?

l'idiota 14.03.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI ONOREVOLI DEPUTATI E SENATORI SIA DEL CENTRODESTRA CHE DEL
CENTROSINISTRA.VI CHIEDIAMO GENTILMENTE DI TENERE IN CONSIDERAZIONE LA SITUAZIONE
SVANTAGGIOSA NEI CONFRONTI DEGLI OPERATORI SOCIO SANITARI ED
ASSISTENZIALI ITALIANI
CHE PER PRIMO SONO SNOBBATI DALL'OPINIONE PUBBLICA NAZIONALE,SECONDO
SONO SFRUTTATI DALLE STRUTTURE PUBBLICHE E PRIVATE IN CUI PRESTANO
SERVIZIO, ESSI SONO CONSIDERATI COME L'ULTIMA RUOTA DEL CARRO
NELL'ASSISTENZA ALLA PERSONA.
VOGLIAMO CHE POSSIATE PRENDERE IN CONSIDERAZIONE LE NOSTRE
DIMOSTRANZE.
VI RICORDIAMO CHE SIAMO IN PARECCHIE MIGLIAIA IN TUTTA ITALIA.
STRANO CHE NON VI SIATE ACCORTI DI NOI FINO AD ORA.
CONFIDIAMO DA PARTE VOSTRA UN IMPEGNO A RECEPIRE IL NOSTRO DISAGIO.GRAZIE PER L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEGLI OPERATORI SOCIO SANITARI ED
ASSISTENZIALI
LUCA GUSPERTI

www.asnoss.info

luca gusperti 14.03.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Molto bello. Vedo dai commenti che però molti non l'hanno capito. Vuol dire che c'è sempre bisogno di molti di questi specchi...

Riccardo Mei (richard dawkins), Roma Commentatore certificato 13.03.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è il significato della vita?

Chiunque afferma di saperlo è un perfetto imbecille!

Esistono circa 7 miliardi di potenziali significati della vita, e sono tutti sbagliati!

l., ancona Commentatore certificato 13.03.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vasco lo spiega benissimo

Voglio trovare un senso a questa sera
Anche se questa sera un senso non ce l'ha

Voglio trovare un senso a questa vita
Anche se questa vita un senso non ce l'ha

Voglio trovare un senso a questa storia
Anche se questa storia un senso non ce l'ha

Voglio trovare un senso a questa voglia
Anche se questa voglia un senso non ce l'ha

Sai che cosa penso
Che se non ha un senso
Domani arriverà...
Domani arriverà lo stesso
Senti che bel vento
Non basta mai il tempo
Domani


un altro giorno arriverà...

Voglio trovare un senso a questa situazione
Anche se questa situazione un senso non ce l'ha

Voglio trovare un senso a questa condizione
Anche se questa condizione un senso non ce l'ha

Sai che cosa penso
Che se non ha un senso
Domani arriverà
Domani arriverà lo stesso
Senti che bel vento
Non basta mai il tempo
Domani un altro giorno arriverà...
Domani un altro giorno... ormai è qua!

Voglio trovare un senso a tante cose
Anche se tante cose un senso non ce l'ha

blasco 13.03.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno cosi lo farei premier minimo ministro della pubblica istruzione e un cavallo di razza travestito da ronzino

Riccardo Garofoli 13.03.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Professori incapaci e TV di stato allo sfascio.

Ho avuto la brutta idea di frequentare un corso di dizione ma il risultato è tragicomico.

Quelli del sud credono che sono del sud mentre in realtà sono ligure.

Quelli del nord credono che sono straniero.

Ma è possibile che in Italia chi parla italiano correttamente viene scambiato per straniero?


E tutta colpa dello scadimento nella scuola pubblica e nella tv di stato entrambe infestate da raccomandati incapaci.


Che schifo!

ho fatto un corso di dizione! 13.03.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento

C'è molto altruismo in queste considerazioni, ma mi viene anche da aggiungere, forse un po' banalmente, che lo specchio deve in primo luogo portare luce dentro di noi. Solo avendo il coraggio di guardarci nella nostra interezza, con i suoi punti di forza e debolezze, possiamo pensare di andare incontro agli altri in modo autentico e disinteressato. I cambiamenti più grossi, le rivoluzioni più importanti, sono quelle che ognuno di noi può compiere su sè stesso, perchè non c'è niente di più difficile che cambiare le proprie abitudini.

Frange Lunatiche 13.03.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

STU-PEN-DOOO!!!

Mariella Sorbara Aosta 13.03.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Faccio una provocazione. Perchè la vita deve avere per forza senso ... ?

Il fatto che alcuni esseri umani siano dotati di raziocinio non implica che la vita debba avere un senso. Ogni essere umano gli da infatti il senso che preferisce nell'istante e nel luogo in cui si trova. Alcuni fanno figli, altri carriera, altri dipingono, altri nulla ... E va bene anche così :-)


Aldo 13.03.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vieterei le tette finte perchè sono da sballo

GS 13.03.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

pensa a questa domanda rivota ad un politico italiano .

A.panino 13.03.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno mi pento per non aver studiato la filosofia ed i grandi pensatori, ma non è mai troppo tardi...

Lele D., frascati Commentatore certificato 13.03.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché nessun esercito della pace,e ancora arrivato in siria?
possibile che bisogna avere il petrolio per sentirsi non al sicuro?
possibile che la pace in siria non ha la stessa importanza della pace in altri posti?
ma cosa si aspetta che i cecchini facciano fuori l'intera popolazione?
questi sono crimini seri,e serie violazioni dei diritti umani!
state facendo un grosso sbaglio voi eserciti a non stare li! state dimostrando di essere solo mercenari e gente di merda da due lire! SALUTI!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 13.03.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento

riferito a MARIUCCIA ROLLO: tutti hanno, basta vedere cosa. persino le debolezze umane sono un qualcosa ke se condiviso e capito possono essere sconfitte. qualunque cosa accresca l'esperienza e la conoscenza della stessa si puo dare. è importante il come dai, con quale intento,non tanto il cosa dai. felicita e dolore hanno uguale importanza x chi ne comprende l'essenza, e non rinuncerebbe mai al dolore come neanke alla felicita. non sono effettivamente necessari alla conoscenza degli stessi, ma ne accelerano il processo, e questo evita di commettere errori ke in un lasso di tempo maggiore hanno una piu grande probabilita di essere commessi.

non esistono persone vuote, esistono persone meno piene,e inconsapevoli di quel ke hanno o di quel ke hanno bisogno

zelgius g., mazara del vallo Commentatore certificato 13.03.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie

Daniele Battisti 13.03.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo racconto del professore.nella vita ci vogliono mille specchi per illuminare le menti,intorpidite,che non vedono,non sentono e..parlano a sproposito.

mario vianello 13.03.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
SEI MOLTO SAGGIO ROBERTO,SEI MOLTO SAGGIO
ALVISE

alvise fossa 13.03.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Bravo!

http://www.youtube.com/watch?v=LmY30_DjMYo&feature=related


Aloha!

Ciborio Commentatore certificato 13.03.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che di professori così non ne esistono

Antonio D. Commentatore certificato 13.03.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Quindi il significato della vita sarebbe un riflesso indotto?
quindi se non ci fosse qualcuno a muovere la luce,la luce non si muoverebbe?
o forse se non ci fosse nessuno a condizionare la luce,la luce si muoverebbe da sola,liberamente?

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 13.03.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Al mondo d'oggi lo specchio servirebbe solo per
interrogarlo su chi è il più bello del reame.

Mauro Dalla Ragione 13.03.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Questo tipo di parlare per metafora non mi tocca minimamente. Lo sento troppo alto e appunto per questo troppo difficile da realizzare.Io spessissimo ho bisogno di uno specchio, come poisso io essere specchio per altri? "Qui non habet, dare non potest" dicevano i nostri avi:chi non ha ,non puo dare

mariuccia rollo 13.03.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Un perlone di saggezza.....

harry haller Commentatore certificato 13.03.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma spesso ho bisogno io di uno specchio che mi dia luce."Cui non habet ,dare non potest"

mariuccia rollo 13.03.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento

E tutta sta saggezza e si molto bella ma vallo a fa legge ar potente te pia pe un tossico lui predica male e agisce peggio lui nun lo sa che deve da er bono esempio sto professore e de sicuro un precario anzi disoccupato e mejo che de sti tempi lo carcerano pe eresia quarche anno fa a sta prof je daveno foco

Riccardo Garofoli 13.03.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori