Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Polizia va in pizzeria


Polizia_in_pizzeria.jpg
La pizza ai funghi in Val di Susa è irresistibile. Le pizzerie della zona sono prese d'assalto dalla polizia che per entrare non esita a spaccare i vetri della porta d'ingresso. Metti una sera a cena un manganello e una margherita. E' trendy.

1 Mar 2012, 11:28 | Scrivi | Commenti (132) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Vorrei sapere una cosa: ho sentito che il bar aveva le porte chiuse a chiave, nonostante fosse pieno di gente:come mai? se non hai nulla da nascondere.....

Franco L. Commentatore certificato 06.03.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi stupisco di nulla. è sotto la luce del sole che per la maggior parte dei poliziotti è questione di paga facile, lavoro che non richiede istruzione (avete sentito parlare UN poliziotto in italiano, qualche volta?), insomma: una massa di caproni ignoranti e belligeranti, che possono sfogare i loro bollori picchiando gente indifesa, in breve: uomini di merda.

massimiliano mascherpa Commentatore certificato 05.03.12 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo se uno cercava la prova, ecco la dimostrazione che se sono tutti come questi, li pagheranno pure 1300 euro al mese, ma sono un tale branco di squadristi cretini che dovrebbero pagarli pure meno!
E ora cosa facciamo? La diamo anche agli eroici distruttori di vetrine da pizzeria la medaglia? Gli diamo l'encomio d'onore, eh, Mentana!?
O anche questa vetrina così eroicamente fatta a pezzi dai coraggiosissimi ed eroici militi è, come hai detto, Mentana? "uno spartiacque" che segna un cambiamento epocale tra il prima e il dopo? "Ora le cose non potranno più essere le stesse!" Peccato che lo dicevi per un pecorella, in caccia astiosa di qualcuno da crocifiggere e non per gambe e braccia rotte o gente che casca dai tralicci o vetrine spaccate, con raro senso della parità e della giustizia. Ma il senso della misura dove lo ha messo, Mentana??? Ma dire meno cazzate per sevire il padrone, no?!
E poi, dal gergo primitivo con cui parlavano, una cosa l'abbiamo capita: l'eroico milite che ha resistito arditamente all'attacco verbale del 'violento' pseudomanifestante (?) che gli dava di 'pecorella', non era silente perché eroico, era tanto abituato a un altro dialetto che quello che diceva il Vasusino non lo aveva capito proprio.
Ma fargli un po' di scuola a questi buzzurri, no? E magari, oltre all'italiano, insegnargli anche un po' di doveri civici e di buona educazione!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.03.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

La gigantesca figura di merda di questi burini squadristi che si accaniscono contro una vetrina chiusa urlando in campano, mentre l'ingresso al bar è tranquillamente aperto poco più in là, segna l'epitome di un'idea dell'ordine in cui solo una inquadrata ottusa come la Cancellieri può parlare di violenza senza vedere quella che è attaccata al suo naso.
Se il comportamento delle forze dell'ordine in Val di Susa è quello testimoniato dal video, c'è proprio da aggiungerci l'altissimo elogio al poliziotto che non ha risposto per raggiungere il vertice del tragicomico.
Io accetto con rassegnazione che una testa di Porro parli come parla, ma mi meraviglio nel vedere a che livelli di bassezza si è venduto uno come Mentana.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 04.03.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Me ne sono andato 15 anni fa, caro Simone, prpio perche' non sopportavo i cretini com te o Come Gianmaria, che sanno solo urlare ed offendere, invece che esporre le prprie ragioni ed ascoltare quelle degli altri... O persone prive di qualsiasi acume che pensano che una ferrovia ad alta velocita' serve per le ostriche... Siete dei poveri mentecatti e tali rimarrete..con o senza TAV...!

Gianluca Anguillesi 02.03.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, non c'è molto da commentare...la caccia all'uomo, anzi al terrorista o al banditen inizia dopo la dispersione di uno sparuto gruppo presentatoci come le brigate rosse.
Giuro che vado a fare il partigiano, nel caso, anche perchè siamo a poca distanza da una guerra.
L'opinione pubblica è frastornata dalla propaganda di regime(non credevo di dover usare parole degne della RSI)e si schiera con le forze dell'ordine.
Sacrosante le parole di Beppe,che mi sembravano esagerate quando diceva che il dialogo con lo stato è limitato ad un agente in tenuta antiguerriglia...pazzesco.

John B., Padova Commentatore certificato 02.03.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a servizio pubblico, ho assistito all' imbarazzo, forse di più all'inadeguatezza di un uomo che assurge a divenire nuovo premier, incapace di offrire valide motivazioni peroranti la assoluta necessità della Tav.
Attraverso sproloqui parlava di democrazia violata , non un dato non una statistica niente di niente.
La telecamera che insistente riprendeva la faccia di Bersani, che aveva la stessa espressione di uno che ha mollato una scoreggia nell'ascensore vuoto e che fermatosi al piano successivo, si riempe di persone .
Contadini! Competenti come ingegneri, con chiarezza esponevano le ragioni della loro contrarietà , e lui squittendo la testa non diceva nulla.

Paolo fois 02.03.12 12:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio pensare che quello che è successo alla pizzeria di bussoleno, è l'azione sconsiderata di una squadraccia di fascisti, travestiti da polizziotti. massima solidarietà ai no tav.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 02.03.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

In questo video si vedono dei reati gravissimi che minano alla base lo stato di diritto. Sono scene da dittatura sudamericana (oltre che da ospedale psichiatrico).
Il giudice Caselli che tanto si riempie la bocca col diritto, con la costituzione, cosa intende fare? Intende perseguire questi manigoldi o vuole continuare a fare politica per tutelare i loschi interessi del PD? Lui ha il potere e l'obbligo giuridico di intervenire.

Ivan L. 02.03.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisognava chiamare i carabinieri..

Ruggero speranza 02.03.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Mangia, mangia, mangia.
Tutti dei Magna magna in questo paese

Sergio F., Cesena Commentatore certificato 02.03.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

La Corporazione dei Media, su volontà della Casta, sta sputtanando mica male il movimento No-Tav e ci sta riuscendo. Il problema è che la gente non è coi No-Tav, questa è la vera sconfitta. La realtà è che in Italia moltissimi coglioni che si bevono tutte le stronzate di Regime non hanno ancora aperto gli occhi perchè, in buona sostanza, non l'hanno ancora PRESA NEL CULO a sufficienza. Ragazzi del movimento No-Tav, il mio consiglio è di tornare a casa, perchè non vi state scontrando solo con il Male, ma anche con la gente comune che ha le fette di salame davanti agli occhi. Questi Troll vi equiparano ai Black Blok, agli anarco-insurrezionalisti, lo sento tutti i giorni, sono amici o famigliari, o conoscenti, è un gioco molto sporco che si innesta sulla stupidità della massa. Esemplare il pizzaiolo che si lascia sfondare il vetro dai poliziotti, salvo lodarne il magnifico operato.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 02.03.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedrete 22 migliardi solo x cominciare.....chissa cosa si inventeranno x spenderne almeno il doppio o il triplo....

Pietro M., london Commentatore certificato 02.03.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

La storia si ripropone,
fascisti contro partigiani.

Marco N. 02.03.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Tutti rambo questi poliziotti

Luca L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.03.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Questo messaggio viene dallo spazio. Noi siamo gli extraterrestri e vi abbiamo osservato per millenni, in particolare questa curiosa sottorazza italiana, simile alle lombriculture del nostro pianeta. Ebbene vorremmo con questo comunicato dire che non credevamo vi fossero italiani dodati di genitali prima di vedere il movimento noTav. Seguiamo dunque con la dovuta attenzione questo esperimento scientifico, e vorremmo suggerirci di assumere dosi abbondanti del vostro viagra per il beneficio che la vostra psiche ne avrebbe durante la prossima carica. Dunque crescere e moltiplicatevi.

ambasciatore klingon 02.03.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento

non tutti i poliziotti sono così,ma dove li hanno reclutati ,dalla uno bianca?bellimbusti e vigliacchi,troppo comodo nascondersi dietro un casco,fatevi riconoscere altrimenti siete della stessa pasta dei blogger.... la portiera di accesso della vostra macchina è dove cè scritto polizia...

emi m., crema Commentatore certificato 02.03.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento

E' interessante questo tentativo di far passare tutti quelli che non vogliono le opere pubbliche disutili per anarchico-insurrezionalisti come se uno di destra dovesse per forza desiderare la tav nel contesto di una nazione che non è più una nazione ma è diventata lo zerbino dei poteri forti mondiali.

Gli italiani di destra sono nazionalisti e non desderano imbruttire l'italia perché chi vuol danneggiare la patria e venderla allo straniero non può essere definito dai media ne di destra e tantomeno fascista.

A sentire quei rotoli per pulire il culo dalla merda (libero e il giornale) semberebbe che TAV = destra ma non è così.

Li chimassero col loro vero non fascisti ma lobby mafiose!

Anche i fascisti intelligenti odiano la TAV esattamente come gli altri italiani intelligenti mentre la mafia internazionale non è di destra o di sinistra ma si allea di volta in volta secondo le convenienze e probabilmente ora fa comodo stare a destra.

destrisinistripiùomenoelle 02.03.12 05:36| 
 |
Rispondi al commento

La polizia andrebbe ritirata dalla circolazione (un po come si fa per gli alimenti scaduti nei negozi), ammaestrata severamente per convivere con uno stato civile e poi rispedita sulle strade per un perido di prova. Se io sbaglio la compilazione di un f24 mi fanno un culo così....se uno di questi cani mi sfascia il viso a manganellate non gli capita niente!

P.S. Vi invito ad una riflessione.Questo è il testo del giuramento che ogni poliziotto ha pronunciato davanti alla bandiera Italiana:

« Giuro di essere fedele alla Repubblica Italiana, di osservarne la Costituzione e le leggi e di adempiere con disciplina ed onore tutti i doveri del mio stato per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere istituzioni »

MA ANDATE A CAGARE!!!!!!!

Marco M. Commentatore certificato 02.03.12 01:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.
Forse non è il posto giusto per questo mio messaggio, spero di non disturbare.
Vorrei sostenere i Notav acquistando qualche maglietta.
Qualcuno sa dirmi dove si possono trovare (negozio online)?
Grazie!

Renzo B., Cannobio Commentatore certificato 02.03.12 01:34| 
 |
Rispondi al commento

IL DOMICILIO E' INVIOLABILE.NON VI SI POSSONO ESEGUIRE ISPEZIONI O PERQUISIZIONI O SEQUESTRI,SE NON NEI CASI E MODI STABILITI DALLA LEGGE SECONDO LE GARANZIE PRESCRITTE PER LA TUTELA DELLA LIBERTA'PERSONALE .GLI ACCERTAMENTI E LE (ISPEZZIONI)PER MOTIVI DI SANITA'E DI INCOLUMITA'PUBBLICA O A FINI ECONOMICI E FISCALI SONO REGOLATI DA LEGGI SPECIALI (art14)COSTITUZIONE ITALIANA.auguri alle forze del'ordine.

gagliardo giuseppe 02.03.12 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Questo è vero e proprio "ABUSO DI POTERE, PEGGIO DEL FASCISMO PIU' SCHIFOSO" Adesso dove sono i vari Sallustri, Porro o Feltri, giornalisti zerbini e servi del potere ? Siete pronti a condannare il comportamento squadrista e fascista di questi poliziotti ? Oppure sono dei Santi da giustificare questo comportamento ?

antonio gennari 01.03.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Maggiormente la violenza delle istituzioni autoritarie è solo un mezzo per coprire la verità
La verità invece puo essere solo riscattata/rivendicata senza violenza.

Loro lo sanno per questo mandano i manganellani a malmenare chi è contro(uguale NOTAV o qualsiasi altro caso di ribellione vs. l'ingiustizia.


Ricordo che nell'anno 2000 si festeggiava in tutto il mondo una nuova era, roba da pazzi"

Guerre senza giustificazione e guerre civili(politiche ed economiche) dappertutto.

È diventata molto di peggio.

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 01.03.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento

La polizia col manganello e la 'ndrangheta col coltello..........a scuarciare gomme. (x il momento). I valsusani si stanno ribellando alla criminalità organizzata, ai politici collusi,
allo stato che non li protegge. È una lotta impari. Ma se hanno preso coscienza................possono solo tracciare la via a tutti.

Danilo Pinducciu 01.03.12 21:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

chissà come mai questi filmati non si vedono mai nei TG? Ma forse è + importante Belen o milan Juve?

berdondini angelo 01.03.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

il perche' la polizia puo'fare queste cose sta'scritto nel trattato di VELSEN che il nostro
parlamenpo ha firmato senza chiedere il parere al popolo italiano.andate a leggerlo e poi non vi stupirete piu',ma sicuramente comincerete a preoccuparvi per il nostro futuro

Aldo Barone 01.03.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà un caso..!!'??
ma il gruppetto parlava campano ristretto.!!!

yuva m., mantova Commentatore certificato 01.03.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Chissà cosa diranno adesso i difensori dei giusti,vediamo se si indignano in coro come per quel ragazzo che prendeva per il culo il poliziotto!

Si sa l'esasperazione di uno che per difendere la sua terra sale sopra un traliccio e un cretino sicuramente l'esasperazione dei poliziotti in pizzeria sara da medaglia!

1 Davide 1 Vignati, Merlino Commentatore certificato 01.03.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento

ma come si fa a fare irruzione senza il mandato da un pubblicoministero,(MA COME SIETE MESSI? E'LA COSA PIU' IMPORTANTE IO MI AUGURO CHE LE ISTITUZIONI DIANO UNA RISPOSTA CREDIBILE E FONDATA PERCHE'SE NON FOSSE COSI'CI SONO VERAMENTE I PRESUPOSTI DI METTERSI UN FUCILE CARICATO A CACCIA GROSSA IN CASA E VATTENE A PURE A FANCULO CARO MINISTERO;PRIMA MI DICI CHE LA COSTITUZIONE TUTELA LA PROPIETA PRIVATA E POI FAI QUESTO'?

gagliardo giuseppe 01.03.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se questo non e' regime fascista allora ditemi voi cos'e'.....le forze armate HANNO PERSO LA RAGIONE COMPLETAMENTE, NON E' POSSIBILE, ANZI, NON E' ACCETTABILE CHE I CITTADINI SIANO IMPAURITI E INERMI DI FRONTE A QUESTI GESTI DI PURA VIOLENZA.....LA POLIZIA O CHIUNQUE ALTRO NON SI PUO' COMPORTARE I QUESTO MODO !!! E' ASSOLUTAMENTE INACCETTABILE. SE C'E' UN APPARTENENTE DELLE "FORZE DI REGIME" CHE LEGGE SU QUESTO BLOG ESPRIMA IL SUO PENSIERO....PERCHE' SE QUESTE MANIFESTAZIONI DI VIOLENZA CONTINUERANNO, E' ASSOLUTAMENTE GIUSTO E LEGALE CHE I CITTADINI SI ARMINO PER COMBATTERLI.....NON SIETE GUARDIE DI PALAZZO, TESTE DI CAZZO.

simone merella, terricciola PISA Commentatore certificato 01.03.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, spiegami chi porta la margherita e chi il manganello? Forse secondo te , e tutti i benpensanti fanatici e viiolenti di questo blog, la margherita la portano quei "galantuuomini" che tirano di tutto sulle Forze dell'Ordine, che bloccano per giorni l 'autostrada impedendo anche di lavorare alle persone comuni che devono e vogliono, che insultano gratuitamente ed impuente chi fa solo il proprio dovere??? Bell' esempio di civilta' che date, voi Anti-Tav! E' questa la democrazia di cui vi riempite la bocca? Io vovo allestero da molti anni, la alta velocita' esiste dappertutto ed ha cambiato il modo di vivere , in meglio , delle persone! Allestero stste gia' tutti in galera, non a tirare pietre e occupare strade! Andate a lavorare!!!

Gianluca Anguilesi 01.03.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornalista: "C'è il diritto di cronaca..."
Poliziotto: "Chiamate chi volete..."

Polizia di Stato o Polizia di Regime?

Terzo Nick Commentatore certificato 01.03.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Malmenare e violentare dei cittadini in questo modo non è umano...è come se io violentassi una vecchietta indifesa con un manganello! Molti di loro sono degli ANIMALI e sfogono la loro impotenza picchiando chiunque finisce sotto il manganello! Io mi sarei RIFIUTATO di picchiare i miei simili!

Stefano N. Commentatore certificato 01.03.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

dovrebbero addestrare la POLIZIA a leggere sulle porte cosi possono entrare senza sfondarle.IMBECILLI ,non era la porta di ingresso!!!!

gabriele scurani 01.03.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Corro al cesso a vomitare....

ALEZ A. Commentatore certificato 01.03.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Io sono sicuro che se l'Italia fosse nel fallimento economico più totale, gli ultimi spiccioli di Euro delle casse dello stato sarebbero per Manganelli e le sue truppe armate. Adesso sapete il perché.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 01.03.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

sono rimasto esterrefatto dal comportamento di questo gruppo di polizziotti che si è comportato allo stesso modo di facinorosi violenti di infiltrati nel movmento NO-TAV ,e pensare che ieri (l'encomio mi pare troppo)avevo apprezzato il comportamento di quel carabiniere,io sono per la non violenza ma una scena da squadristi cosi' violenta non mi sembra da paese democratico,sembrava che dovevano arrestare provenzano e toto' riina insieme.ma che italia è diventata?

luciano gentile 01.03.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo si cerca la violenza. Crea delle situazioni tali che è impossibile non ricorrere a mezzi alternativi alla protesta pacifica.
Quando togli il respiro a colui che vuole parlare, allora questo comincia ad agitare le mani. Che questo se lo ricordino bene.
Ma che si ricordino anche un'altra cosa: quando si calma il vento comincia la tempesta.

marco entrade, rossiglione Commentatore certificato 01.03.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Signori e signore, la confusione e la frammentazione degli intenti e degli intendimenti di tutti: NO TAV. astenuti e incoscientemente contrari, e' la vera tragedia! I no TAV e chi per loro si devono mettere in testa che devono fare una rivoluzione seria, organizzata, pronta a qualsiasi soluzione: startegie!
LO stato mascalzone, criminale e' pronto a tutto! Ha l'appoggio del "sistema" dei potentati economici d'Italia, dell'Europa e del mondo occidentale..USA..mortacci loro! Ha dimenticavo la massa di pecore italiote. Quindi, o ci si organizza e si procede, o, o niente, solo manganellate, idranti, violenze di ogni genere e coerciazione totale: sono a disposizione per dirvi come si fa.

mario bottoni 01.03.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Adesso i nostri cugini usa,non ci ricorderanno più:Spaghetti,Pizza,e Mandolino..
Ma:SPAGHETTI,PIZZA,E MANGANELLO!
TAV,VAFFANCULO!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 01.03.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti sempre contro polizia e carabinieri, la Tav nn l'hanno voluta quei ragazzi in divisa e contro la Tav ci sono alcuni che manco sanno perchè stanno lì.

Io sono stato una della celere e so che vuol dire essere insultato tutto il giorno e sapere che nessun politico in verità ti difenderà mai.

Sentire pseudo intellettuali che danno la loro versione dei fatti e che ovviamente lì scaggiona sempre da tutto è uno schifo!!

Beppe ma perchè ci odi pure tu, ogni tanto cerca di stare con noi, capire che anche noi ci facciamo maleeeeeeeeee nello spirito e nel corpo.

cordiali saluti un tuo fan, anche se deluso!!!

andrea celere 01.03.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avanti così, però devono essere consapevoli che dopo le pizze nei menù arrivano carpacci, tartare e bistecche.

Al sangue.

inqbo inqbo, BOLOGNA Commentatore certificato 01.03.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

47 anni, italiano fiero di esserlo, militare obbligatorio per la patria ,30 anni di contributi....ADESSO MI VERGOGNO DI ESSERLO....non ho altro d aggiungere...ho perso il lavoro e sono felici di andarmene....che stato di merda!!!!! Scusate per lo sfogo e forza TAV.

ucci 01.03.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA LE STRAGI DI STATO LE FACEVANO FARE ALLA MAFIA

ADESSO LE FANNO FARE DIRETTAMENTE ALLA POLIZIA

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

avevano prenotato per una pizzata e hanno trovato i posti occupati....dopo una giornata di duro lavoro e' facile perdere la calma.....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.03.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Questi hanno pure sbagliato ingresso, che se entrava da quello principale nn c'era manco bisogno di tutto sto casino...
e meno male vah! Bisognava aggiornare il repertorio delle barzellette sulle FDO, eravamo rimasti a questa:

Un carabiniere entra in pizzeria.
-vorrei una pizza da portare via, pero' tagliata!-
-in quanti pezzi gliela faccio?quattro o otto?-
-no no, quattro soli perché otto non ce la faccio a mangiarli!-


E alla faccia della sacra proprietà privata che è tanto sventolata in un "Libero Stato"
E il mandato di perquisizione è stato abolito?Per la polizia non esiste?
Ma come si fa ?
Manganelli di nome e di fatto uguale a Pinochet ora ti devi scusare!
Ora vediamo come lo raccontano questo fatto gravissimo i Media di stato.

Sandro M., roma Commentatore certificato 01.03.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma Beppe Grillo! Ma come fai a pubblicare certe cose nel tuo blog? Questo è un attacco alla polizia bello e buono! Su youreporter c'è un video della proprietaria del bar che, intervistata, spiega come sono andate le cose. E di come la polizia sia stata corretta!
Perchè fate di tutto per creare rabbia e tensione nelle persone!
Perchè non predicare un po' di buon senso e amore invece di criticare ed alzare sempre i toni?
Grazie.

Stefano Ragni 01.03.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avevano fame anche loro...!ehhh..!io per 1400 euro al mese, al massimo mi metterei la divisa e basta..!
e ci mandano quelli più giovani..!con gli anziani è più difficile convincerli!
Comunque così non si arriva da nessuna..queste energie andrebbero convogliate per aprire un dibattito permanente con l'opinione pubblica,diretto faccia a faccia..almeno questo è la mia idea!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.03.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Appare sempre più appropriato rispondere con il silenzio a tali provocazioni ... esercitare la propria libertà di pensiero, bene, ma questi sono soggetti diversamente abili mentalmente che necessitano di adeguata tutela ed aiuti concreti.
Una pecorella.

Lorenzo ferrisi 01.03.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la polizia abbia il diritto di chiedere di entrare, ma purtroppo non è di questo che stiamo parlando qui bisogna venir fuori come persone, capire e far capire che ciò che abbiamo visto è pura DITTATURA! qui oramai si deve parlare della legge del più forte, anche se non è ciò che speravo per il mio futuro ne quello degli altri, ma un giorno e non credo neanche troppo lontano dovremmo
dirgli che c è sempre uno più forte di te.... e quel giorno questa dittatura finirà. Adesso basta!!

Luca Perrucca 01.03.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Eh ma loro sono molto ben organizzati, perchè i poliziotti sono meridionali? Perchè gli fanno occupare territori che tanto non sono casa loro, che gli frega a questi stronzi di spaccare la vetrata di un estraneo in Piemonte? Il ragionamento malvagio dell'istituzione di queste forze del disordine è stato fatto sin dai primordi, io se fossi la gente lì veramente incomincio a organizzrmi e li travolgi tutti questi piezz'e merddda.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 01.03.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le forze dell'ordine? che schifo non sanno neanche parlare italiano come fanno a conoscere la legge, forse drogandosi? chissa se il generale darà un premio anche a questi valorosi eroi

Giancarlo A. Commentatore certificato 01.03.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento

la maggior parte delle teste di cuoio sono del sud la terra di nessuno affiliati e non spero che i dolori nel sangue inizieranno presto comunque la legge è divina non lascia nessuno .

sal romano 01.03.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Io ho provato, lo stesso terrore di quella signora esattamente lo scorso anno. E dovrò subire un processo penale, solo per avere esposto animatamente, il mio disappunto dopo aver preso una contravvenzione.
Non credo che la disperazione in quei casi, sia data dalla paura di "prenderle", ma dalla totale mancanza di diritto.
Mentre scrivo, mi lacrimano gli occhi :o(

C'è una scena del film "Il muro di ferro", che parla della Palestina, dove un palestinese, invoca i propri genitori, mentre subisce un supruso da parte di un miliziano.

Ecco, io mi ero sentito proprio così. Provi così freddo e angoscia in quegli istanti, che preghi Dio, per tornare ad essere un neonato, protetto dal calore dei tuoi genitori.

Ora dovrò affrontare un processo penale, vi chiedo, magari con leggera provocazione, se voi pensate con alcuni commenti, di sentirvi totalmente sereni e impuniti, nei confronti di questi alienati.. (?)

ROMEO TORRE 01.03.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è il solito stato Italia , di cui i poliziotti sono i degni rappresentanti sottopagati ...
prepotente , incapace ,spendaccione, cialtrone , a volte violento ,quasi sempre senza motivo nè costrutto ... i risultati li conosciamo , siamo il fanalino di coda dell'europa

bergomi giovanni 01.03.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

forza napoli..... :/

luca lusoli 01.03.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Denunciate questi farabutti è ora di reagire .

Francesco D. Commentatore certificato 01.03.12 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi guardate il video, non si puo non si puo non si puo, questa e' dittatura pura. Irrompere in una proprieta privata con quella violenza????? Siamo in colombia forse o in uno stato di diritto?
No, siamo in uno stato di polizia e questo video ne e' la prova piu lampante. La si deve fermare questa gente la si deve fermare altrimenti prima o poi entrera' nelle nostre case con una violenza ancora maggiore e con un arroganza ancor peggiore. Ragazzi dovete reagire. Denunciate i poliziotti che hanno abusato del loro potere, non la devono far franca.
E' grave quello che ho visto e' veramente terribile.

Gianluca Chisazzi 01.03.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo davvero come vengano fatte le selezioni in polizia. Questi sono palesemente disturbati, sono scene da trattamento sanitario obbligatorio... Comunque, poche ciance, devono saltare fuori nomi e cognomi di questi farabutti in divisa e vanno immediatamente allontanati dalla polizia.. Chiunque li abbia riconosciuti pubblichi i nomi

Ivan L. 01.03.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...c'è il diritto di cronaca...
..questi sono i teppisti veri altro che forze dell'ordine....
...cercavano i notav e sono usciti 4 vecchietti che giocavano a carte...
davvero allucinante l'abuso di potere...
SIGNORI DENUNCIATE OGNI FORMA DI ABUSO!
....e rai e fininfest servitori di partito non dicono nulla


10
100
1000

MARCO BRUNO!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 01.03.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
MA DOVE HANNO IL RISPETTO LE FORZE DELL'ORDINE PER I CITTADINI ITALIANI,SOPRATUTTO DELLA VAL DI SUSA,MA NAENCHE UN PIZZA IN PACE,STIAMO ANDANDO VERSO IL CAOS,E NON STO' SCHERZANDO
ALVISE

alvise fossa 01.03.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

PROBABILMENTE NON SI SONO ACCORTI CHE SULLA PORTA C'ERA SCRITTO TIRARE!!!!!

asino mulo bardotto Commentatore certificato 01.03.12 13:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, non capisco perché' la polizia entri così' in un luogo pubblico, si vede chiaramente che non hanno il controllo della situazione e sfociano nella violenza nelle immagini non ho visto rivoltosi ne persone armate se non altro al massimo potevano esserlo di un bicchiere d'acqua gassata, quello che pero' mi ha impressionato di più e' il viso della signora che quasi piange terrorizzata, dico io guardandola non mi sembra una no global come si può perpetrare così' tale violenza, una tuta, un manganello e uno scudo offrono questi poteri?

michelle de luca 01.03.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

vorrei solo fare una semplice domanda a qualsiasi, poliziotto o carabiniere:se in nome del progresso venissero nella tua vallata a devastarla con cemento e amianto,TU carabiniere o poliziotto che mi guardi dietro un casco e un manganello,COME TI COMPORTERESTI?

mario d., tortona (AL) Commentatore certificato 01.03.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Però io vorrei sapere due cose, e spero che la Polizia lo faccia emergere: 1) Perché la pizzeria era chiusa a chiave (visto che la proprietaria dice che stava cercando le chiavi e che anche l'altra porta era chiusa a chiave, come si vede bene dal fatto che la stessa signora è andata ad aprire)? Per carità, magari era per paura, ma il locale era pieno di uomini grandi e grossi... 2) Visto che i poliziotti gridano che sono tutti lì dentro, alla fine c'erano facinorosi lì nascosti oppure no?

Queste sono due cose basilari da sapere prima di condannare questi o quelli!

PS: i commenti sulla regione di provenienza dei poliziotti o sul loro "livello culturale" sono completamente fuori luogo perché eventuali violenze gratuite delle forze dell'ordine non hanno certo connotazione regionalistica o culturale

Danilo Tavano 01.03.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho compassione per questi poveri poliziotti che credono di servire lo Stato; non si rendono conto di essere invece usati come dei semplici muscoli comandati da teste impazzite e sempre più isolate nella loro misera vita fatta di egoismo e immeritato privilegio.

In Lak'ech

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.03.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che lingua parlano questi incursori? Forse i poliziotti del nord già si rifiutano? Diceva bene michael moore sono sempre i più disgraziati che difendono i responsabili delle loro disgrazie.

maurizio 01.03.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai è un'occupazione militare con tanto di rastrellamenti!

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 01.03.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

"stanno tutti qua dentro..." ma chi? si vedono solo dei pensionati e un paio di ragazzi "normali".....poi dovrebbero sapere che è vietato fumare nei luoghi pubblici, in particolar modo in presenza di donne incinte.

diego fabbri 01.03.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

A me quello che ha colpito, oltre ovviamente alla brutalità della scena in generale, è il fatto che i poliziotti parlino con forte accento napoletano o addirittura in dialetto napoletano. Ho pensato al fenomeno del brigantaggio in Campania dopo l'unità d'Italia da alcuni considerata una forma di resistenza sedata nel sangue da parte dell'esercito piemontese. Dopo 150 anni i ruoli sembrano invertiti e la polizia con l'accento napoletano commette brutalità in una valle piemontese in rivolta.

Claudio C 01.03.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sta roba non si può vedere!!! che schifo!!

Marco Oliva (freccia), Taggia Commentatore certificato 01.03.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo succede quando dai uno stipendio da capogiro alle pedine giuste tipo il capo della polizia Manganelli, che in pratica ha fatto diventare i poliziotti come marionette.. uomini al posto giusto per distruggere la dignità degli stessi verso il paese che servono.. che schifo!! lo Stato non ha dignità!!

Dino D., Torino Commentatore certificato 01.03.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

ancora c'è chi sostiene le forze dell'ordine...QUI QUESTI MALEDETTI VESTITI IN DIVISA NON STANNO FACENDO IL LORO LAVORO..QUESTO NON E' LAVORO..QUESTO E' SOPRUSO, VIOLAZIONE DI TUTTI I DIRITTI, UN PASSO DALLA DITTATURA DI POLIZIA MASCHERATA DA DEMOCRAZIA DI QUESTI GOVERNANTI MAFIOSI, COLLUSI E CONDANNATI CHE RISIEDONO IN PARLAMENTO. BELLA FORZA ENTRARE DA PERSONE INERMI E QUEL COGLIONE CHE URLA..2 "APRIDE POLIZZIA!" ANDASSERO A SCUOLA STI IGNORANTI CAFONI..

Riosa Peter 01.03.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esempio di irruzione da consigliare alla guardia di finanza contro le guarentigie parlamentari....

Manuel M 01.03.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Razza di idioti privi del minimo raziocinio. La porta principale era l'altra. Teste di cazzo con la divisa che credono di poter fare quello che vogliono con la protezione dello stato. La democrazia ha le ore contate e forse nemmeno loro si rendono conto di essere le pedine di questa regressione.

Gianluca Gendusa, Firenze Commentatore certificato 01.03.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

quis custodiet ipsos custodes?
Chi controlla gli stessi che contrallano?

Tutori dell'ordine e arma nelle mani della giustizia..che spettacolo..e pensare che una decina d'anni fa sarei voluto entrare nell'Arma, nei paracadutisti poi..
L'idea era voler contrubuire a salvaguardare la libertà in Italia, ergo, l'Italia stessa.

Ora le forze del dis-Ordine sono poco più di burattini messi lì a proteggere i politici, lo Stato, dal popolo..ma chi c***o è lo Stato senza un popolo?lo Stato E' il popolo, tutto!!

Presi del delirio di onnipotenza, minuscoli porci vestiti di tutto punto e col potere in mano (perché immuni, perché garantiti..perché politici) assoldano ratti di fogna, ammaestrati, bendati e in assetto di guerra, per spaventare e allontanare il popolo che vuole riprendersi il proprio sacrosanto diritto di decidere di quale cavolo di morte morire e di scegliere come spendere i propri soldi e salute.

Così come dallo Stato non mi sento rappresentato, dalle forze dell'ordine non mi sento tutelato!

Anticipo subito eventuali commenti del tipo "non possiamo generalizzare, non tutta la polizia è così"..
Se non tutti fossero così, almeno qualcuno denuncerebbe, qualcuno eviterebbe di dar manganellate e cara la mia Polizia di Stato, tu scegli gli uomini che ti rappresentano, sei responsabile per loro..E' la polizia ad armare e sguinzagliare sta gente, la stessa che ne è direttamente responsabile.

Diego Pucci 01.03.12 12:04| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che schifo.... x 1400 € mensili che cosa sono costretti a fare... cani sciolti..!!!

Nicola Testini 01.03.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

potrebbe esser che, non si riconosceva se tesso nel riflesso, ( non tutti esseri hanno questa capacità), anche noi comuni esseri umani riconosciamo noi stessi al specchio, solo dopo l'età di 2 anni in poi.
Ma come detto, non tutti esseri hanno questa capacità.
Quindi magari vedendo un essere armato di bastone, voleva "prevenire l'aggressione eminente".

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 01.03.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

o Cristo questa roba dittatoriale mi fa impressione e si che son sempre stato di destra radicale fin da piccolo, poi erano tutti del sud quei poliziotti, sempre la stessa storia non trovano lavoro e vanno a fare i concorsi pubblici fatti su misura per loro e intanto l'azienda di mio padre un calabrese onesto che vive al nord che da lavoro a decine di dipendenti deve pagare una marea di tasse. Ma andate a fare in culo statalisti parassitari da assistenzalismo con televisione e pancia con grasso che cola RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE

Rocco Niso 01.03.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Il bello di questo video è che dopo che hanno sfondato la vetrata, si vede chiaramente che alcuni poliziotti entrano normalmente da una porta che era aperta.... sarà che volevano entrare dalla porta sbagliata? non c'è problema... con un colpo di manganello sono entrati lo stesso.. complimenti... bella democrazia civile

Marco M., Bologna Commentatore certificato 01.03.12 11:43| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori